PRELIOS S.p.A. Sede in Milano, Viale Piero e Alberto Pirelli n. 25 Registro delle Imprese di Milano n

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PRELIOS S.p.A. Sede in Milano, Viale Piero e Alberto Pirelli n. 25 Registro delle Imprese di Milano n. 02473170153. www.prelios."

Transcript

1 PRELIOS S.p.A. Sede in Milano, Viale Piero e Alberto Pirelli n. 25 Registro delle Imprese di Milano n Assemblea del 19/21 aprile 2011 Lista presentata per la nomina del Consiglio di Amministrazione

2 LISTA PRESENTATA IL 24 MARZO 2011 DA CAMFIN S.P.A., MEDIOBANCA S.P.A., EDIZIONE S.R.L., ASSICURAZIONI GENERALI S.P.A., INTESA SANPAOLO S.P.A. E MASSIMO MORATTI (ADERENTI ALL ACCORDO PARASOCIALE RELATIVO ALLE AZIONI PRELIOS S.P.A.)

3

4

5

6 INFORMAZIONI RELATIVE ALL IDENTITA DEI PARTECIPANTI ALL ACCORDO PARASOCIALE PRELIOS SOTTOSCRITTO IN DATA 25 OTTOBRE 2010 * * * PARTECIPANTE CAMFIN S.p.A. MEDIOBANCA - BANCA DI CREDITO FINANZIARIO SOCIETA` PER AZIONI EDIZIONE S.r.l. ASSICURAZIONI GENERALI S.P.A. INTESA SANPAOLO S.P.A. MORATTI MASSIMO DATI IDENTIFICATIVI SEDE IN MILANO, VIALE SARCA ISCRITTA AL REGISTRO DELLE IMPRESE DI MILANO AL N SEDE IN MILANO, PIAZZETTA ENRICO CUCCIA 1 - ISCRITTA AL REGISTRO DELLE IMPRESE DI MILANO AL N SEDE IN TREVISO, CALMAGGIORE, 23 - ISCRITTA AL REGISTRO DELLE IMPRESE DI TREVISO AL N SEDE IN TRIESTE, PIAZZA DUCA DEGLI ABRUZZI, 2. - ISCRITTA AL REGISTRO DELLE IMPRESE DI TRIESTE AL N SEDE IN TORINO, PIAZZA SAN CARLO ISCRITTA AL REGISTRO DELLE IMPRESE DI TORINO AL N NATO A BOSCOCHIESANUOVA (VR) IL 16/05/ CODICE FISCALE: MRTMSM45E16B073K * * * AZIONI ORDINARIE PRELIOS CONFERITE ALL ACCORDO PARASOCIALE SOTTOSCRITTO IN DATA 25 OTTOBRE 2010 Numero Azioni Conferite (1) % sul totale azioni ordinarie Prelios Assicurazioni Generali (*) ,49% Camfin ,00% Edizione ,61% Intesa Sanpaolo ,91% Massimo Moratti (**) ,67% Mediobanca ,61% Totale ,29% (*) di cui n azioni tramite Generali Vie S.A. e n azioni tramite Ina Assitalia S.p.A. (**) di cui n azioni tramite CMC S.p.A. e n azioni fiduciariamente intestate ad Istifid S.p.A. (1) I Partecipanti al Patto detengono complessivamente (anche per il tramite di società controllate, controllanti, o controllate di queste ultime) un numero di azioni ordinarie Prelios pari a circa il 25% del capitale ordinario della Società.

7 DICHIARAZIONI - CURRICULA

8

9

10

11 MARCO TRONCHETTI PROVERA Presidente di Prelios S.p.A. (già Pirelli & C. Real Estate S.p.A.) E nato a Milano nel Si è laureato in Economia e Commercio nel 1971 all'università Bocconi di Milano. Nei primi anni 70 inizia a collaborare alle attività imprenditoriali di famiglia, dove sviluppa in particolare quelle legate al settore dei trasporti marittimi. Nel 1986 entra nel Gruppo Pirelli. Nel 1992 ne assume la guida operativa. Da Dicembre 1996 a Settembre 2001 è stato Presidente de Il Sole 24 Ore e da Ottobre 2001 a Settembre 2005 Consigliere del Teatro alla Scala. Da Settembre 2001 a Settembre 2006 ha ricoperto la carica di Presidente di Telecom Italia S.p.A.. Attualmente è Presidente di Pirelli & C. S.p.A e di Pirelli Tyre S.p.A.. E inoltre Presidente della Fondazione Pirelli, che ha l obiettivo di promuovere e diffondere espressioni della cultura e dell arte, e della Fondazione Hangar Bicocca. E Presidente della CAMFIN, holding di partecipazioni, maggiore azionista di Pirelli & C. S.p.A.. E inoltre Presidente del Consiglio di Amministrazione di G.P.I. - Gruppo Partecipazioni Industriali S.p.A. e del Consiglio degli Accomandatari della Marco Tronchetti Provera & C. S.a.p.a.. E Presidente della Fondazione Silvio Tronchetti Provera, che ha l obiettivo di promuovere la ricerca scientifica e tecnologica in Italia. E Vice Presidente del Consiglio di Amministrazione di Mediobanca Banca di Credito Finanziario S.p.A. e Membro del Consiglio Direttivo di Confindustria, Consigliere di Amministrazione di RCS Quotidiani S.p.A., dell Università Commerciale Luigi Bocconi, di F.C. Internazionale Milano S.p.A., di Alitalia - Compagnia Aerea Italiana S.p.A., della Fondazione Cerba. e di Eurostazioni S.p.A. E Co-Presidente Onorario per la parte italiana del Consiglio per le Relazioni fra Italia e Stati Uniti, di cui è stato Co-Presidente Italiano per 15 anni, e fa parte del Gruppo Italiano della Trilateral Commission. E nel Consiglio Direttivo di Assonime e di Assolombarda e nell International Advisory Board di Allianz.

12

13

14

15 GIULIO MALFATTO Amministratore Delegato di Prelios S.p.A. (già Pirelli & C. Real Estate S.p.A.) È nato a Livorno nel Nel 1980 consegue la laurea in Ingegneria all Università di Genova. È stato Direttore Generale di SCI S.p.A., società di development con sede in Genova dove ha ricoperto, tra l altro, ruoli di Responsabile acquisizioni immobiliari, Amministratore delegato della Seicom, società di engineering del Gruppo, Direttore Marketing Strategico, Direttore della Divisione Sviluppo e Appalti. Nel 1995 entra in Milano Centrale S.p.A. (ora Prelios S.p.A.) dove è rimasto sino al 2003, seguendo lo sviluppo dei nuovi business del Gruppo e ricoprendo il ruolo di Amministratore Delegato di alcune società controllate del Gruppo quali: Pirelli & C. Real Estate Agency S.p.A. (oggi Prelios Agency S.p.A.), Pirelli & C. Real Estate Property Management S.p.A. (oggi Prelios Property Management S.p.A.), oltre a Pirelli & C. Real Estate Project Management S.p.A. e Pirelli & C. Real Estate Facility Management S.p.A. (oggi entrambe parte del Gruppo Manutencoop). Dal 1995 al 1997 ricopre la carica di Direttore Asset Management Terziario. Dal 1998, all interno della Società segue primari progetti strategici quali: la costituzione della joint venture con Morgan Stanley Real Estate Fund; la costituzione di una joint venture con partners privati ed acquisizione di circa il 50% del portafoglio di Risanamento Napoli, l acquisizione delle società CAGISA e Progetti Creativi. Nel 1999 partecipa al lancio e finalizzazione dell OPA per l acquisizione della società quotata UNIM. Nel 2001 si occupa, tra l altro, della costituzione della joint venture denominata Tiglio, tra i fondi di Morgan Stanley (MSREF III e IV), Telecom Italia e l allora Pirelli & C. Real Estate S.p.A. (oggi Prelios S.p.A.). Nel 2002 si occupa dell impostazione e finalizzazione del progetto di quotazione di Pirelli Real Estate S.p.A. (oggi Prelios S.p.A.); nel 2003 avvia la struttura di Fund Management attraverso la costituzione di Pirelli & C. Real Estate SGR S.p.A. (oggi Prelios SGR S.p.A.) della quale, nel 2003, viene nominato Amministratore Delegato. Nel 2003 ricopre il ruolo di Direttore Generale Corporate Development e Servizi di Pirelli & C. Real Estate S.p.A. (oggi Prelios S.p.A.). Nel 2006 lascia Pirelli & C. Real Estate SGR e si dedica a Realty Partners, società di advisory e asset management di cui è socio fondatore, ricoprendo la carica di Presidente fino al 15 aprile del Da Aprile 2009, è Amministratore Delegato di Prelios S.p.A..

16 Elenco cariche ricoperte Amministratore Delegato di Prelios S.p.A.. Presidente del Supervisory Board di Pirelli Pekao Real Estate Sp.z o.o.. Presidente del Consiglio di Amministrazione di Crossfingers S.r.l.. Presidente del Consiglio di Amministrazione di Realty Holding S.r.l.. Amministratore Unico di Quma S.r.l.. Consigliere di La Rinascente S.r.l.. Consigliere di Eurostazioni S.p.A..

17

18

19

20 ENRICO PARAZZINI Amministratore Delegato Finanza di Prelios S.p.A. (già Pirelli & C. Real Estate S.p.A.) È nato a Milano il 18 marzo Si è laureato in Economia e Commercio all Università Bocconi di Milano nel giugno Nell agosto 1968 entra in Arthur Andersen, come Auditor Junior; dopo pochi mesi passa all Ufficio Studi Associazione Industriali Grafici della Lombardia e nell ottobre 1969 entra in General Electric nella Direzione Finance. Dal 1970 al 1990 lavora per Honeywell Information Systems Italia, come Direttore Pianificazione Finanziaria ( ), Direttore Amministrazione e Controllo ( ) e Direttore Centrale Amministrativo ( ). Nel 1990 la francese BULL rileva le attività di Information Technology di Honeywell ed E.P. prosegue la sua carriera in BULL Information Systems Italia, che lascia nell aprile 1992 come Direttore Generale Amministrazione, Controllo, Sistemi Informativi e Logistica. Nel maggio 1992 entra nel Gruppo Pirelli come Direttore Pianificazione e Controllo (Group Controller); dal 1994 al 1999 assume crescenti responsabilità come Direttore Amministrazione, Pianificazione e Controllo, Acquisti, Risk Management; nel 2000 diventa Chief Financial Officer di Pirelli Cavi e Sistemi S.p.A. Nell ottobre 2001 passa al Gruppo Telecom, quale Chief Financial Officer (carica che mantiene fino all 8 agosto 2008); nel febbraio 2007 viene nominato Direttore Generale del Gruppo. È stato anche Amministratore Delegato (agosto febbraio 2007) e Presidente ( ) di Telecom Italia Media. Dall 1 gennaio 2009 è Docente Senior della Scuola di Direzione Aziendale (SDA) dell Università L. Bocconi e Partner Advisor di GEA, società di consulenza direzionale. Dal 23 aprile 2009 è Consigliere di Amministrazione di Pininfarina S.p.A. e Presidente del Comitato per il Controllo Interno e la Corporate Governance della stessa società. Dal 2 luglio 2009 è Amministratore di CAM Partecipazioni S.p.A. Il 31 luglio 2009 entra nel Consiglio di Amministrazione di CAMFIN S.p.A. dove ricopre la carica di Amministratore Delegato fino al 28 maggio Attualmente mantiene la carica di Consigliere di Amministrazione della medesima. Dal 12 Aprile 2010 è Amministrazione di Pirelli & C. Ambiente S.p.A. Dal 28 maggio 2010 ricopre la carica di Amministratore Delegato Finanza di Prelios S.p.A. (già Pirelli & C. Real Estate S.p.A.) Dal 1994 al 2000 è stato Professore a contratto presso l Università L. Bocconi per il corso di Programmazione e Controllo dei Gruppi Multinazionali; dal 2002 è docente al Master in Corporate Finance della Scuola di Direzione Aziendale (SDA) Bocconi.

21

22

23

24 PAOLO MASSIMILIANO BOTTELLI Direttore Generale e Amministratore di Prelios S.p.A. (già Pirelli & C. Real Estate S.p.A.) E nato a Milano il 2 dicembre Esperienze professionali Dal settembre 2010 ad oggi: Prelios S.p.A. (Milano) - Direttore Generale Business e Amministratore. Chief Executive Officer Prelios Deutschland. Supervisory Board Member di Pirelli Pekao (Polonia). Amministratore di La Rinascente Srl. Consigliere di amministrazione di diverse società controllate. Rientrato in Italia ha assunto le responsabilità globale delle attività di capitale e di servizi della Società. In particolare ha la responsabilità di 1bn di Capitale Netto Investito in coinvestimenti immobiliari e della piattaforma di management (circa 1000 risorse) con 170 mio di fatturato (Italia/Germania/Polonia). Dal gennaio 2009 al settembre 2010 Pirelli & C. Real Estate SpA (Amburgo) Direttore Generale Germania e Polonia. Chief Executive Officer di Pirelli Re Deutschland. Supervisory Board Member di Pirelli Pekao RE. E stato responsabile della gestione e della ristrutturazione delle attività estere di Pirelli RE (il 50% delle attività complessive della società) presso la sede di Amburgo. Nell ambito di tale incarico ha avuto la responsabilità sia dell attività di capitale ( 300mio di CNI) che delle attività di servizio ( 100mio di CNI - Asset Management, Agency, Property, Facility e Project). Patrimonio gestito: 8bn. Settori: residenziale, commerciale, sviluppo. Partners: Rreef, Whitehall, Generali, MSREF, Grove, HSH, Bank Pekao. Fee income: 70mio. Risorse gestite: 500. E stato impegnato in operazioni di vendita (nel 2010 ha strutturato e concluso la più importante transazione dell anno in Germania), nella gestione di stabili (circa unità residenziali) e cantieri ( 300mio). Ha inoltre gestito la ristrutturazione di finanziamenti (circa 4bn) e delle piattaforme di management con importanti obiettivi di riduzione costi ed incremento del fatturato. Dall aprile 1995 al gennaio 09 Pirelli & C. Real Estate SpA (Milano) Direttore Generale Servizi (dal 2007) Vice Presidente di Assofranchising. Entrato nel Gruppo quando lo stesso si presentava con circa 50 dipendenti ha seguito lo

25 sviluppo della società assumendo di volta in volta maggiori responsabilità nell ambito delle attività di servizi ricoprendo il ruolo di AD o di Presidente di tutte le società controllate (Agency, Property, Facility, Project e Franchising). Negli anni ha inoltre acquisito ed integrato diverse società e rami d azienda. Nel corso del 2008, a seguito della ristrutturazione aziendale che ha portato all eliminazione di una delle tre Direzioni Generali ha ricoperto anche la carica di Direttore Generale del settore Residenziale. Dal 2007 a tutto il 2008 è stato Vice Presidente di Assofranchising (associazione nazionale del Franchising aderente a Confcommercio). Principali operazioni finalizzate: 2011 Rinnovo triennale della partnership con Knight Frank Gestione dello spin-off dal Gruppo Pirelli Completamento del turnaround della Management Platform tedesca. 2010: Baubecon: Ristrutturazione del finanziamento Barclays Capital di 1,3 bn : Karstadt: rifinanziamento di 3.5bn (Senior/Junior/Cartolarizzazione) e definizione del nuovo Master Lease Agreement ( 280 mio) con il nuovo proprietario della società operativa. Rinnovo degli accordi di asset maangermnt con i soci Risoluzione delle Joint Venture con HSH Nordbank : Acquisizione della società Ingest Facility (gruppo Fiat), fusione con Pirelli Re Facility e conseguente costituzione della più importante società italiana (ha ricoperto il ruolo di Presidente) con fatturato pari a 0.5bn con 1300 risorse. Successiva cessione del 50% a Intesa San Paolo e valorizzazione definitiva al Gruppo Manutencoop. Plusvalenza complessiva 90mio : Responsabile della commercializzazione di 1.5bn di patrimonio pubblico non residenziale oggetto di cartolarizzazione (SCIP) attraverso il consorzio G6 Advisor. 2004: Impostazione e finalizzazione del Progetto di franchising di Pirelli RE. Costituzione della società a successiva cessione di partecipazioni di minoranza a Unicredit, Generali e Gruppo Mediobanca. In tre anni ha avviato oltre 600 agenzie (ha ricoperto il Ruolo di AD e Presidente) : Valutazioni immobiliari, per conto di JP Morgan, di portafogli di Non Performing Loans per 2bn. Tra il 1998 ed il 2004 ha inoltre lavorato attivamente alla costituzione della Joint Venture con MSREF ed alle conseguenti acquisizioni dei portafogli (Compart, Ras, Banca di Roma, Telecom Italia). Ha inoltre fatto parte dei team responsabili dell OPA per l acquisizione di UNIM e della quotazione di Pirelli RE. Dal settembre 94 all aprile 95 Knight Frank (London City) Primaria Partnership attiva nell advisory immobiliare. Ha lavorato nel settore Capital Markets partecipando ad importanti operazioni di

26 brokeraggio per conto di investitori istituzionali, sia sul sell side che sul buy side. Dal settembre 92 al settembre 94 Milano Centrale Leasing S.p.A. ora Deutsche Bank leasing (Milano) Società specializzata nel leasing immobiliare. Ha lavorato a fianco del CFO prima nella divisione amministrazione, successivamente nella divisione Controllo di Gestione ed infine in quella Finanza. Dal settembre 91 al settembre 92 ILC Finanziaria S.p.A. (Roma) Joint-venture specializzata nel leasing strumentale. Ha lavorato come responsabile dell ufficio contratti. Formazione Corso di Laurea Facoltà di Scienze Politiche - Università Statale di Milano. Albi Iscritto all Albo dei mediatori creditizi. Iscritto all Albo degli agenti immobiliari.

27 ELENCO CARICHE RICOPERTE Consigliere e Direttore Generale di Prelios S.p.A. Consigliere di Prelios Deutschland GmbH (già Pirelli & C. Real Estate Deutschland GmbH); Consigliere di Prelios Residential Real Estate GmbH; (già Pirelli & C. Real Estate Residential GmbH); Managing Directordi BauBeCon Holding 1 GmbH; Managing Directordi BauBeCon Wohnwert GmbH; Membro dell Advisory Board di Highstreet Six B.V.; Membro dell Advisory Board di Highstreet Seven B.V.; Consigliere di Prelios DGAG Deutsche Grundvermogen GmbH (già Pirelli DGAG Deutsche Grundvermogen GmbH); Membro del Supervisory Board di Pirelli Pekao Real Estate Sp.z o.o; Consigliere di Prelios Management Services Deutschland GmbH (già Pirelli RE Management Services Deutschland GmbH); Managing Director di Prelios Residential Investments GmbH (già Pirelli Re Residential Investments GmbH); Consigliere di Polish Investments Real Estate Holding B.V.; Consigliere di Polish Investments Real Estate Holding II B.V.; Membro dell Advisory Board di Resident Berlin 1 P&K GmbH; Consigliere di S.I.G. RE B.V.; Consigliere di Tortuga Vermogensverwaltungsgesellschaft mbh; Consigliere di La Rinascente S.r.l..

28

29

30

31

32

33

34

35

36

37

38

39

40

41

42

43

44 CARLO EMILIO CROCE Consigliere di Prelios S.p.A. (già Pirelli & C. Real Estate S.p.A.) E nato a Genova nel Si è laureato in Scienze Politiche nel 1969 ed in Economia e Commercio nel 1970 all Università di Genova. Nel corso della sua attività professionale, ha svolto incarichi e maturato una specifica esperienza nel settore immobiliare. Dal , ha ricoperto la carica di Direttore di Lloyd Italico e l Ancora S.p.A., curando la gestione del consistente patrimonio immobiliare della società. Dal 1991 è membro del consiglio di amministrazione di Pria S.p.a., società di trading e sviluppo immobiliare. Dal 1995 è Consigliere di Amministrazione di Sistemi S.r.L. società attiva nel campo dello sviluppo e dell intermediazione immobiliare. E Presidente dello Yacht Club Italiano di Genova e della Federazione Italiana Vela. E in possesso dei requisiti di legge e di quelli previsti dal Codice di Autodisciplina delle società quotate per essere qualificato come indipendente.

45

46

47

48 JACOPO FRANZAN Consigliere di Prelios S.p.A. (già Pirelli & C. Real Estate S.p.A.) E nato a Milano nel E laureato in Scienze Economiche con specializzazione in economia monetaria alla London School of Economics and Political Science. Ha conseguito un Master in Business Administration all INSEAD, Fontainebleau, Francia. Dal 1983 al 1987 è stato Impegnato nell attività di famiglia principalmente nel settore immobiliare. Dal 1988 al 1990 è stato Associate nel settore Fusioni & Acquisizioni e Debito Leveraged buy-outs in Bankers Trust, Milano. Dal 1991 è Consigliere di Amministrazione di SCI-ROEV Texas Partners L.P.. Dal 1991 è Consigliere di Amministrazione ed ora Amministratore Delegato di DEAR S.p.A. Dal 2000 è Consigliere di Amministrazione e membro del Comitato Esecutivo di CINECITTA STUDIOS S.P.A. Dal 2003 è Consigliere di Amministrazione di CINECITTA ENTERTAINMENT S.P.A.. Dal 2005 è Membro del Comitato Consultivo del Fondo Immobiliare Diomira. Dal 2008 è Consigliere di Amministrazione di ITALIAN ENTERTAINMENT GROUP SPA. Dal 2008 è Consigliere di Amministrazione di Prelios S.p.A. (già Pirelli Real Estate S.p.A.)

49

50

51

52

53

54

55

56

57

58

59

60

61

62

63 Allegato 13) DICIIIARAZIONE SOSTITUTIVA ( artt. 46 e 47 del D.P.R. 28 dicembre 2000, n 445) II sottoscritto Giorgio Valerio, nato a Milano it giorno , consapevole che, ai sensi dell'art. 76 del D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445, le dichiarazioni mendaci, Ia falsity negli atti e I'uso di atti falsi o contenenti dati non piu rispondenti a verita sono puniti ai sensi del codice penale e delle leggi speciali in materia, in relazione: alla detenzione da parte di Prelios S.p.A. della partecipazione di maggioranza assoluta in Prelios Society di Gestione del Risparmio S.p.A. e visto it Regolamento del Ministero del Tesoro, del bilancio e della programmazione economica D.M. dell'll novembre 1998, n. 469, al controllo diretto d o indiretto o comunque alla detenzione di partecipazioni in misura superiore alle soglie di rilevanza previste dalla normativa vigente in society intermediari finanziari di cui al D.Lgs. 1 settembre 1993, n. 385 e visto it Regolamento del Minister() del Tesoro, del bilancio e della programmazione economica D.M. 30 dicembre 1998, n. 517, DICHIARA - di non essere stato sottoposto a misure di prevenzione disposte dall'autorita giudiziaria ai sensi della legge 27 dicembre 1956, n. 1423, o della legge 31 maggio 1965, n. 575, e successive modificazioni e integrazioni, salvi gli effetti della riabilitazione; - di non essere stato condannato con sentenza irrevocabile, salvi gli effetti della riabilitazione, a pena detentiva per un tempo pari o superiore a sei mesi (ovvero pari o superiore a un anno, in caso di sentenza che applica Ia pena su richiesta delle parti e salvo it caso dell'estinzione del reato) per uno dei reati previsti dalle norme the disciplinano l'attivita bancaria, finanziaria, mobiliare, assicurativa e dalle norme in materia di mercati e valori mobiliari, di strumenti di pagamento; - di non essere stato condannato con sentenza irrevocabile, salvi gli effetti della riabilitazione, alla reclusione per un tempo pari o superiore a sei mesi (ovvero pari o superiore a un anno, in caso di sentenza che applica Ia pena su richiesta delle parti e salvo it caso dell'estinzione del reato) per uno dei reati previsti nel titolo XI del libro V del codice chile e nel regio decreto 16 marzo 1942, n. 267; di non essere stato condannato con sentenza irrevocabile, salvi gli effetti della riabilitazione (ovvero con sentenza definitiva che applica Ia pena su richiesta delle parti, salvo it caso dell'estinzione del reato), alla reclusione per un tempo pari o superiore ad un anno per un delitto contro Ia pubblica amministrazione, contro Ia fede pubblica, contro it patrimonio, contro l'ordine pubblico, contro l'economia pubblica, ovvero per un delitto in materia tributaria; di non essere stato condannato con sentenza irrevocabile, salvi gli effetti della riabilitazione (ovvero con sentenza definitiva che applica Ia pena su richiesta delle parti, salvo it caso dell'estinzione del reato), alla reclusione per un tempo pari o superiore a due anni per un qualunque delitto non colposo; - di non aver riportato in Stati esteri condanne penali o altri provvedimenti sanzionatori per fattispecie corrispondenti a quelle che comporterebbero, second() la legge italiana, la perdita dei requisiti di onorabilita; - di aver preso visione dell'informativa di cui all'articolo 13 del D.Lgs. n 196/2003, riportata in calce alla presente;

64 Allegato B) - di autorizzare codesta societa, ai sensi e per gli effetti di cui all'art. 71, comma 4, del D.P.R. 445 del 2000, a verillcare presso le competenti amministrazioni la veridicita di quanto dichiarato dai sottoscritto. 11 sottoscritto si impegna altresi a produrre, su richiesta della societa Prelios S.p.A., la documentazione idonea a con termare la veridicita dei dati dichiarati e ad informare tern pestivamente la stessa nell'eventualita di qualsiasi variazione rispetto a quanto dichiarato con la presente..a.watto, I i 4S. S. l LA 2011 INFORMATIVA (ex art. 13 del D.Lgs. n 196/2003) - Si comunica the it trattamento dei dati personali forniti dalla S.V. avverra in conformity alle disposizioni del D.Lgs. n 196/2003. I dati, che saranno trattati presso Prelios S.p.A., sono necessari per l'accertamento dei requisiti suindicati. I dati saranno trattati esclusivamente ai predetti fini anche mediante procedure informatiche e non saranno comunicati all'esterno, salva la facolta di verificarne la veridicita presso le competenti amministrazioni. In ogni caso i dati non saranno soggetti a diffusione. La S.V. potra esercitare i diritti di cui all'art. 7 della citata legge - che prevede, fra gli altri, it diritto di accesso ai propri dati personali, it diritto di rettificare, aggiornare, completare o cancellare dati erronei o incompleti, nonche it diritto di opporsi al trattamento per motivi legittimi - nei confronti del titolare del trattamento Prelios S.p.A.

65

66

67

68

69

70

71

72

73

74 VALTER LAZZARI Consigliere di Prelios S.p.A. (già Pirelli & C. Real Estate S.p.A.) E nato a Piacenza il 15 aprile Si è laureato in Economia all Università Bocconi di Milano nel 1987 ed ha conseguito nel 1990 l M.A. e nel 1993 il Ph.D. in Economia presso l Università di Washington. Dal 2000 è professore ordinario di Economia degli Intermediari Finanziari, Università Cattaneo, Castellanza, ove ricopre dal 2006 anche la carica di Preside della Facoltà di Economia. Dal 1996 è docente senior di Banking and Finance, SDA Bocconi, Milano, ove ricopre dal 2004 anche la carica di Direttore Accademico del Master in Business Administration (MBA). E autore di numerosi saggi, articoli, libri in materia di economia, finanza e credito. In precedenza è stato: a) ricercatore ( ) e professore associato presso l Università Bocconi, Milano ( ), ove ha promosso e coordinato il Ph.D. in Economics and Business ( ) e il Master in Quantitative Finance and Insurance ( ); b) visiting professor di Finanza Aziendale, Università della Svizzera Italiana, Lugano, Svizzera (1998); c) docente presso la University of Washington, Seattle, WA, USA ( ). Come indipendente, è membro del Consiglio di Amministrazione di Prelios Società di Gestione del Risparmio S.p.A.. E, inoltre, componente del Comitato Investimenti di Pioneer Alternative Investment, (Unicredit Group); di Banca Leonardo; dei fondi di private equity Allianz Private Equity Fund I,II e III. E in possesso dei requisiti di legge e di quelli previsti dal Codice di Autodisciplina delle società quotate per essere qualificato come indipendente.

75

76

77

78 CURRICULUM VITAE Marina Brogi E nata a Roma il 15 luglio Il 20 settembre 1988 si è laureata in Economia Politica (110L) Università Commerciale "Luigi Bocconi". Nel 1988 ha vinto una Borsa di studio Erasmus per frequentare la London Business School, MBA 2 anno. E Professore Ordinario di Economia e Tecnica dei Mercati Finanziari presso la Facoltà di Economia dell Università di Roma La Sapienza e in precedenza era Professore Associato presso la stessa Facoltà e Ricercatore presso l Università Bocconi di Milano. E stata invitata come relatrice ed esperto di corporate governance in numerose università italiane e straniere (Bocconi, Ca' Foscari, BI Norwegian School of Management, London Business School, Zagreb Business School, SDA Bocconi). E stata interpellata come esperto in Audizione presso la XI Commissione Lavoro del Senato e VI Commissione Finanze della Camera dei Deputati. E membro del Comitato scientifico del Rapporto annuale sul sistema finanziario italiano della Fondazione Rosselli ed è referee per diverse riviste internazionali e nazionali oltre che per il Ministero dell Università e della Ricerca. E stata membro di diverse commissioni esaminatrici per concorsi pubblici CONSOB. Ha svolto attività di consulenza in tema di informativa al mercato e investor relation per società quotate e quotande e in materia finanziaria e di bilancio. E autrice di numerose pubblicazioni scientifiche sulle banche e sul mercato mobiliare. Interviene in qualità di esperto economico per le principali testate giornalistiche italiane televisive (TG 1, TG1 economia, Speciale TG1, TG7, Class-CNBC, Sky), radiofoniche (Radio 1 e Radio 24) e della carta stampata (Il Sole 24 Ore, Finanza e Mercati, Libero Mercato, Bloomberg). E Coordinatore Scientifico e Key Expert della Rubrica Radio 1 - Questioni di Borsa - "Titoli ai Raggi X". E' Presidente e membro di collegi sindacali di società del Gruppo Branca.

79

80

81

82

83

84

85

86

87

88

89

90

91

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI ALBERTO AGAZZI GENERALI IMMOBILIARE ITALIA Alberto Agazzi è nato a Milano il 18/06/1977 ed laureato in Ingegneria Edile presso il Politecnico

Dettagli

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Nicola Romito Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Esperienza Presidente at Power Capital aprile 2013 - Presente (1 anno 4 mesi) * Consulenza per gli investimenti, gestione di portafoglio

Dettagli

Garnell Garnell Garnell

Garnell Garnell Garnell Il veliero Garnell è un grande esempio di capacità di uscire dagli schemi, saper valutare il cambio di rotta per arrivare serenamente a destinazione, anche nei contesti più turbolenti Il 14 agosto 1919

Dettagli

Gli immobili sono nel nostro DNA.

Gli immobili sono nel nostro DNA. Gli immobili sono nel nostro DNA. FBS Real Estate. Valutare gli immobili per rivalutarli. FBS Real Estate nasce nel 2006 a Milano, dove tuttora conserva la sede legale e direzionale. Nelle prime fasi,

Dettagli

Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30

Iniziativa : Sessione di Studio a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30 Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza Gentili Associati, Il Consiglio Direttivo è lieto di informarvi che, proseguendo nell attuazione delle iniziative promosse dall' volte al processo di miglioramento,

Dettagli

Caratteristiche del Fondo

Caratteristiche del Fondo Caratteristiche del Fondo EQUI MEDITERRANEO FUND e un fondo costituito sotto forma di SICAV SIF ed è un comparto dedicato della piattaforma EQUI SICAV - SIF, una Società a capitale Variabile Lussemburghese

Dettagli

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)...

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... INDICE 0. Profilo Sintetico... 2 I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... 3 II. Titoli scientifici o di progettazione (ultimi 5 anni)... 4 III. Titoli di formazione post- laurea... 6 IV.

Dettagli

Il sistema di controllo interno e di gestione dei rischi nel nuovo Codice di Autodisciplina. Roma, 18/10/2012. Francesco La Manno Borsa Italiana

Il sistema di controllo interno e di gestione dei rischi nel nuovo Codice di Autodisciplina. Roma, 18/10/2012. Francesco La Manno Borsa Italiana Il sistema di controllo interno e di gestione dei rischi nel nuovo Codice di Autodisciplina Roma, 18/10/2012 Francesco La Manno Borsa Italiana Il Codice di Autodisciplina 1999: Prima versione del Codice

Dettagli

PREMIO LE FONTI - CEO SUMMIT & AWARDS 2015: TRA I VINCITORI BNP PARIBAS IP, GENERALI, INTESA SANPAOLO, VERSACE E RAI

PREMIO LE FONTI - CEO SUMMIT & AWARDS 2015: TRA I VINCITORI BNP PARIBAS IP, GENERALI, INTESA SANPAOLO, VERSACE E RAI Rassegna Stampa PREMIO LE FONTI - CEO SUMMIT & AWARDS 2015: TRA I VINCITORI BNP PARIBAS IP, GENERALI, INTESA SANPAOLO, VERSACE E RAI 12 Giugno 2015 Scritto da: Redazione Grande successo per la prima serata

Dettagli

Una holding per sviluppare sinergie Pag. 1. Il Gruppo e le sue attività Pag. 2. La filosofia della holding Pag. 4

Una holding per sviluppare sinergie Pag. 1. Il Gruppo e le sue attività Pag. 2. La filosofia della holding Pag. 4 DOCUMENTAZIONE CONTENUTA NELLA CARTELLA Una holding per sviluppare sinergie Pag. 1 Il Gruppo e le sue attività Pag. 2 La filosofia della holding Pag. 4 Contact: Barabino & Partners Claudio Cosetti c.cosetti@barabino.it

Dettagli

PRESENTA LA SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO DELL ATTIVITÀ ² (ai sensi dell art. 19 L. 241/1990)

PRESENTA LA SEGNALAZIONE CERTIFICATA DI INIZIO DELL ATTIVITÀ ² (ai sensi dell art. 19 L. 241/1990) Scia/82 ¹ Segnalazione certificata di inizio dell attività pulizia, disinfezione, disinfestazione, derattizzazione e sanificazione (Legge n. 82 del 25/1/94) La/il sottoscritta/o nata/o a (Prov. ) il in

Dettagli

La Parte III del Prospetto Completo, da consegnare su richiesta all investitore, è volta ad illustrare le informazioni di dettaglio sull offerta.

La Parte III del Prospetto Completo, da consegnare su richiesta all investitore, è volta ad illustrare le informazioni di dettaglio sull offerta. PARTE III DEL PROSPETTO COMPLETO ALTRE INFORMAZIONI SULL INVESTIMENTO La Parte III del Prospetto Completo, da consegnare su richiesta all investitore, è volta ad illustrare le informazioni di dettaglio

Dettagli

L Offerta di cui al presente Prospetto è stata depositata in CONSOB in data 31 gennaio 2008 ed è valida dal 1 febbraio 2008.

L Offerta di cui al presente Prospetto è stata depositata in CONSOB in data 31 gennaio 2008 ed è valida dal 1 febbraio 2008. Offerta pubblica di sottoscrizione di CAPITALE SICURO prodotto finanziario di capitalizzazione (Codice Prodotto CF900) Il presente Prospetto Informativo completo si compone delle seguenti parti: Parte

Dettagli

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia NetworkNetwor erpreneurship Enterpreneu Network L Enterpreneurship Passion Leadership Istituzione indipendente per la formazione

Dettagli

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014 Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano Agosto 2014 Banca Generali in pillole Banca Generali è uno degli assetgathererdi maggior successo e in grande crescita nel mercato italiano, con oltre

Dettagli

Offerta pubblica di acquisto avente ad oggetto azioni Banca Nazionale del Lavoro S.p.A.

Offerta pubblica di acquisto avente ad oggetto azioni Banca Nazionale del Lavoro S.p.A. COMMISSIONE NAZIONALE PER LE SOCIETÀ E LA BORSA Ufficio Mercati Alla cortese attenzione del dott. Salini Telefax n. 06 8477 757 Ufficio OPA Alla cortese attenzione della dott.sa Mazzarella Telefax n. 06

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA. (Avviso al pubblico) IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA. (Avviso al pubblico) IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA Modena, il _ 11.01.2012 Prot. N 9 Pos. N /_ (Avviso al pubblico) IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI BIOLOGIA VISTO il DPR 22 dicembre

Dettagli

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M

R E A L E S T A T E G R U P P O R I G A M O N T I. C O M REAL ESTATE GRUPPORIGAMONTI.COM 2 Rigamonti Real Estate La scelta giusta è l inizio di un buon risultato Rigamonti Founders Rigamonti REAL ESTATE Società consolidata nel mercato immobiliare, con più di

Dettagli

Curriculum Vitae Paolo Degl Innocenti

Curriculum Vitae Paolo Degl Innocenti INFORMAZIONI PERSONALI Paolo Degl Innocenti POSIZIONE RICOPERTA Responsabile di U.O. Agenzia del Demanio ESPERIENZA PROFESSIONALE Dal 1/7/2012 7/2006-6/2012 11/2005-7/2006 4/2004-10/2005 Responsabile Servizi

Dettagli

Lussemburgo Lo strumento della cartolarizzazione e il suo regime fiscale

Lussemburgo Lo strumento della cartolarizzazione e il suo regime fiscale Lussemburgo Lo strumento della cartolarizzazione e il suo regime fiscale www.bsp.lu Dicembre 2013 1 Con la Legge 22 marzo 2004, il Lussemburgo si è dotato, di uno strumento legislativo completo che ha

Dettagli

Assemblea Ordinaria 23 aprile 2015. Nomina del Consiglio di Amministrazione Lista dei Candidati n. 2

Assemblea Ordinaria 23 aprile 2015. Nomina del Consiglio di Amministrazione Lista dei Candidati n. 2 Assemblea Ordinaria 23 aprile 2015 Nomina del Consiglio di Amministrazione Lista dei Candidati n. 2 U. T. COMMUNICATIONS S.p.A. Milano, 30 marzo 2015 Spettabile RCS Mediagroup S.p.A. Via Angelo Rizzoli

Dettagli

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI DIGITAL MAGICS APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO DEL 2013 E IL PIANO INDUSTRIALE 2014-2018

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI DIGITAL MAGICS APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO DEL 2013 E IL PIANO INDUSTRIALE 2014-2018 IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI DIGITAL MAGICS APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO DEL 2013 E IL PIANO INDUSTRIALE 2014-2018 Nel 2013 ingresso in 11 startup, di cui 6 startup innovative, una cessione, una

Dettagli

Real Consultant Srl Company Profile

Real Consultant Srl Company Profile Ooooo Real Consultant Srl Company Profile a company Regulated by RICS (The Royal Institution of Chartered Surveyors) Aprile, 2013 Indice REAL CONSULTANT - COMPANY PROFILE REAL CONSULTANT IL NOSTRO PROFILO

Dettagli

Comunicato Stampa. Methorios Capital S.p.A.

Comunicato Stampa. Methorios Capital S.p.A. Comunicato Stampa Methorios Capital S.p.A. Approvata la Relazione Semestrale Consolidata al 30 giugno 2013 Acquistato un ulteriore 16,2% del capitale di Astrim S.p.A. Costituzione della controllata Methorios

Dettagli

Il sottoscritto... nato il.. a... in qualità di... dell impresa... con sede in... via. n. telefono...n. fax... indirizzo e-mail...pec...

Il sottoscritto... nato il.. a... in qualità di... dell impresa... con sede in... via. n. telefono...n. fax... indirizzo e-mail...pec... ALLEGATO A Istanza di inserimento nell Elenco operatori economici consultabile dall AGC 14 Trasporti e Viabilità Settore Demanio Marittimo Opere Marittime nelle procedure negoziate di cui all art. 125

Dettagli

Gruppo Sansedoni Società di servizi e investimenti. Ottobre 2013

Gruppo Sansedoni Società di servizi e investimenti. Ottobre 2013 Gruppo Sansedoni Società di servizi e investimenti Ottobre 2013 1 Una storia tangibile dal 1999 al 2007 Nascita 1999 Sansedoni viene costituita con atto di scissione parziale di un compendio immobiliare

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BRESCIA Bando di ammissione al Master di II livello in BIM-BASED CONSTRUCTION PROJECT MANAGEMENT (VISUAL PM) ANNO ACCADEMICO 2014/2015 Ai sensi del comma 9 dell art. 7 del D.M. 270/99 e del Regolamento d Ateneo

Dettagli

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità Armundia Group è un azienda specializzata nella progettazione e fornitura di soluzioni software e consulenza specialistica per i settori dell ICT bancario, finanziario ed assicurativo. Presente in Italia

Dettagli

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO CenTer - SCHEDA DOCUMENTO N 2467 TIPO DI DOCUMENTO: PROGRAMMA CORSO DI FORMAZIONE TIPOLOGIA CORSO: Corso universitario TIPO DI CORSO: Master di 1 Livello TITOLO: Gestione Integrata dei Patrimoni Immobiliari

Dettagli

RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE AI SENSI DELL ART. 2501 QUINQUIES C.C. SULLA FUSIONE PER INCORPORAZIONE DI INVESP S.P.A.

RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE AI SENSI DELL ART. 2501 QUINQUIES C.C. SULLA FUSIONE PER INCORPORAZIONE DI INVESP S.P.A. RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE AI SENSI DELL ART. 2501 QUINQUIES C.C. SULLA FUSIONE PER INCORPORAZIONE DI INVESP S.P.A. E PROSPETTIVE 2001 S.P.A. IN SANPAOLO IMI S.P.A... Si presenta il progetto

Dettagli

SALARY SURVEY 2015. Banking & Insurance. Specialists in banking & insurance recruitment www.michaelpage.it. Banking & Insurance

SALARY SURVEY 2015. Banking & Insurance. Specialists in banking & insurance recruitment www.michaelpage.it. Banking & Insurance SALARY SURVEY 2015 Banking & Insurance Banking & Insurance Specialists in banking & insurance recruitment www.michaelpage.it Banking & Insurance Salary Survey 2015 Gentili clienti, abbiamo il piacere di

Dettagli

Servizio Amministrativo di Supporto alle Autorità Indipendenti Via Michele Iacobucci, 4 L Aquila

Servizio Amministrativo di Supporto alle Autorità Indipendenti Via Michele Iacobucci, 4 L Aquila Modello B) REGIONE ABRUZZO CONSIGLIO REGIONALE Servizio Amministrativo di Supporto alle Autorità Indipendenti Via Michele Iacobucci, 4 L Aquila acquisito di materiale di cancelleria per l Ufficio amministrativo

Dettagli

Dr. Maurizio Apicella

Dr. Maurizio Apicella Dr. Maurizio Apicella Nato a Campagna (SA) il 2.2.1962 Residente in Roma Coniugato con 2 figli FORMAZIONE 1985 Laurea in Giurisprudenza, Università di Salerno 1987 Master Formez per Consulenti di Direzione

Dettagli

I laureati magistrali in Scienze Statistiche

I laureati magistrali in Scienze Statistiche http://www.safs.unifi.it I laureati magistrali in Scienze Statistiche I nostri testimonial Nota: la Laurea Magistrale in Statistica, Scienze Attuariali e Finanziarie è stata attivata nell a.a. 2012/2013

Dettagli

Fabio Ciarapica Director PRAXI ALLIANCE Ltd

Fabio Ciarapica Director PRAXI ALLIANCE Ltd Workshop Career Management: essere protagonisti della propria storia professionale Torino, 27 febbraio 2013 L evoluzione del mercato del lavoro L evoluzione del ruolo del CFO e le competenze del futuro

Dettagli

Presentazione societaria

Presentazione societaria Eurizon Capital Eurizon Capital Presentazione societaria Eurizon Capital e il Gruppo Intesa Sanpaolo Banca dei Territori Asset Management Corporate & Investment Banking Banche Estere 1/12 Eurizon Capital

Dettagli

MODELLO D - DICHIARAZIONI PROGETTISTI MANDANTI R.T.I. o di cui si AVVALE IL CONCORRENTE

MODELLO D - DICHIARAZIONI PROGETTISTI MANDANTI R.T.I. o di cui si AVVALE IL CONCORRENTE Al Comune di Lamporecchio Ufficio Tecnico Lavori Pubblici - Piazza Berni, 1-51035 Lamporecchio (PT) OGGETTO: CONCESSIONE DEI LAVORI DI COSTRUZIONE E GESTIONE DI UN IMPIANTO DI TELERISCALDAMENTO ALIMENTATO

Dettagli

Area Vigilanza AVVISA

Area Vigilanza AVVISA COMUNE DI VILLASOR Provincia di Cagliari Area Vigilanza P.zza Matteotti, 1 - C.A.P. 09034 Part. IVA 00530500925 Tel 070 9648023 - Fax 070 9647331 www.comune.villasor.ca.it C.F: 82002160925 MANIFESTAZIONE

Dettagli

IL FONDO DIFONDI PRIVATE DEBT

IL FONDO DIFONDI PRIVATE DEBT I MINIBOND: nuovi canali di finanziamento alle imprese a supporto della crescita e dello sviluppo 15Luglio 2015 IL FONDO DIFONDI PRIVATE DEBT Dr. Gabriele Cappellini Amministratore Delegato Fondo Italiano

Dettagli

Art. 71 Nomina e funzioni dei magistrati onorari della procura della Repubblica presso il tribunale ordinario.

Art. 71 Nomina e funzioni dei magistrati onorari della procura della Repubblica presso il tribunale ordinario. REGIO DECRETO 30 gennaio 1941 n. 12 ( indice ) (modificato e aggiornato dalle seguenti leggi: R.D.L. n. 734/43, L. n. 72/46, L. n. 478/46, R.D.Lgs. n. 511/46, L. n. 1370/47, L. n. 1794/52, L. n. 1441/56,L.

Dettagli

fac-simile dichiarazione di cui alla Busta 1) punto 1.2 dell art. 2 del disciplinare di gara

fac-simile dichiarazione di cui alla Busta 1) punto 1.2 dell art. 2 del disciplinare di gara fac-simile dichiarazione di cui alla Busta 1) punto 1.2 dell art. 2 del disciplinare di gara Oggetto: Procedura aperta per la fornitura di generatori di molibdeno tecnezio per l U.O.C. di Medicina Nucleare

Dettagli

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali 1 Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali CRISTIANA D AGOSTINI Milano, 17 maggio 2012 Il Gruppo Generali nel mondo 2 Oltre 60 paesi nel mondo in 5 continenti 65

Dettagli

Gentili clienti, abbiamo il piacere di presentarvi i nuovi studi di retribuzione relativi all anno 2012.

Gentili clienti, abbiamo il piacere di presentarvi i nuovi studi di retribuzione relativi all anno 2012. 3 Michael Page Salary Survey 2012 - Banking 4 Gentili clienti, abbiamo il piacere di presentarvi i nuovi studi di retribuzione relativi all anno 2012. Michael Page, quale leader nella ricerca e selezione

Dettagli

Destinazione: IRLANDA. art. 1 SOGGETTO PROPONENTE E OGGETTO. indice una selezione

Destinazione: IRLANDA. art. 1 SOGGETTO PROPONENTE E OGGETTO. indice una selezione AVVISO DI SELEZIONE PER L ATTUAZIONE DEL PROGRAMMA LEONARDO DA VINCI Progetto M.E.D. Progetto nr. LLP-LdV-PLM-11-IT-254 Titolo M.E.D. (N. LLPLink 2011-1-IT1-LEO02-01757) Destinazione: IRLANDA art. 1 SOGGETTO

Dettagli

Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016

Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016 Bando di concorso Master di II Livello A.A. 2015/2016 Art. 1 - Attivazione Master di II livello L Istituto di MANAGEMENT ha attivato presso la Scuola Superiore Sant Anna di Pisa, ai sensi dell art. 3 dello

Dettagli

Corso di Alta Formazione in Finanza Quantitativa

Corso di Alta Formazione in Finanza Quantitativa Corso di Alta Formazione in Finanza Quantitativa 2 a EDIZIONE MILANO NOVEMBRE 2011 - MAGGIO 2012 In collaborazione con Corso di Alta Formazione in Finanza Quantitativa NOVEMBRE 2011 - MAGGIO 2012 orso

Dettagli

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEI REQUISITI GENERALI DI CUI ALL ART. 38, C. 1 DEL D.LGS. N. 163/06

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DEI REQUISITI GENERALI DI CUI ALL ART. 38, C. 1 DEL D.LGS. N. 163/06 PROCEDURA APERTA, AI SENSI DELL ART. 124 DEL D.LGS. 163/2006 E DELL ART. 326 DEL DPR 207/2010, PER L AFFIDAMENTO QUADRIENNALE DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO. CIG: 30590339E1 DICHIARAZIONE

Dettagli

Nuova finanza per la green industry

Nuova finanza per la green industry Nuova finanza per la green industry Green Investor Day / Milano, 9 maggio 2013 Barriere di contesto a una nuova stagione di crescita OSTACOLI PER LO SVILUPPO INDUSTRIALE Fine degli incentivi e dello sviluppo

Dettagli

Fortune. Strategia per l esercizio dei diritti inerenti agli strumenti finanziari degli OICR gestiti. Unifortune Asset Management SGR SpA

Fortune. Strategia per l esercizio dei diritti inerenti agli strumenti finanziari degli OICR gestiti. Unifortune Asset Management SGR SpA Unifortune Asset Management SGR SpA diritti inerenti agli strumenti finanziari degli OICR gestiti Approvata dal Consiglio di Amministrazione del 26 maggio 2009 1 Premessa In attuazione dell art. 40, comma

Dettagli

INSER S.P.A. Ordine di Milano. Giugno 2014. Riservato e Confidenziale Documento non riproducibile

INSER S.P.A. Ordine di Milano. Giugno 2014. Riservato e Confidenziale Documento non riproducibile INSER S.P.A. Proposta di Agevolazione RC Professionale Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili Ordine di Milano Riservato e Confidenziale Documento non riproducibile Giugno 2014 Indice Proposta di

Dettagli

Modalità di iscrizione nel registro delle imprese e nel REA dei soggetti esercitanti l attività di mediatore disciplinata dalla legge 3 febbraio

Modalità di iscrizione nel registro delle imprese e nel REA dei soggetti esercitanti l attività di mediatore disciplinata dalla legge 3 febbraio Modalità di iscrizione nel registro delle imprese e nel REA dei soggetti esercitanti l attività di mediatore disciplinata dalla legge 3 febbraio 1989, n. 39, in attuazione degli articoli 73 e 80 del decreto

Dettagli

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015 THE FUND RAISING SCHOOL Calendario Corsi 2015 www.fundraisingschool.it LA PRIMA SCUOLA ITALIANA DI RACCOLTA FONDI Nata nel 1999 The Fund Raising School è la prima scuola di formazione italiana dedicata

Dettagli

Scheda 2.4 Imprese di pulizia, disinfezione, disinfestazione, derattizzazione e sanificazione

Scheda 2.4 Imprese di pulizia, disinfezione, disinfestazione, derattizzazione e sanificazione Scheda 2.4 Imprese di, disinfezione, disinfestazione, derattizzazione e sanificazione SOGGETTI RICHIEDENTI/AMBITO DI APPLICAZIONE La presente scheda riguarda unicamente soggetti ricadenti nella qualifica

Dettagli

Programma Mini-Bond AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE

Programma Mini-Bond AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE Programma Mini-Bond AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE 1 aprile 2014 1 PREMESSA Il Consorzio camerale per il credito e la finanza, in accordo con Unioncamere Lombardia, intende individuare professionalità da

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE NIGUARDA CA GRANDA MILANO AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE SI RENDE NOTO

AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE NIGUARDA CA GRANDA MILANO AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE SI RENDE NOTO AZIENDA OSPEDALIERA OSPEDALE NIGUARDA CA GRANDA MILANO Atti 184/10 all. 45/8 Riapertura termini riferimento 122 INGECLI AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO LIBERO-PROFESSIONALE SI RENDE NOTO

Dettagli

REGOLAMENTO PER L'EROGAZIONE DI CONTRIBUTI ALLE PICCOLE IMPRESE

REGOLAMENTO PER L'EROGAZIONE DI CONTRIBUTI ALLE PICCOLE IMPRESE REGOLAMENTO PER L'EROGAZIONE DI CONTRIBUTI ALLE PICCOLE IMPRESE INDICE Art. 1 - Oggetto e finalità del regolamento Art. 2 - Requisiti di ammissibilità al contributo Art. 3 - Tipologie di spese ammissibili

Dettagli

Presentazione Istituzionale Ottobre 2012

Presentazione Istituzionale Ottobre 2012 Società e Servizi di IR Presentazione Istituzionale Ottobre 2012 Noi Siamo una società indipendente di consulenza specializzata in Investor Relations e Comunicazione d Impresa. Siamo una giovane realtà,

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

Pronti per la Voluntary Disclosure?

Pronti per la Voluntary Disclosure? Best Vision GROUP The Swiss hub in the financial business network Pronti per la Voluntary Disclosure? Hotel de la Paix, 21 aprile 2015, ore 18:00 Hotel Lugano Dante, 22 aprile 2015, ore 17:00 Best Vision

Dettagli

Per IMPRESE/SOCIETA. Presentata dalla Impresa

Per IMPRESE/SOCIETA. Presentata dalla Impresa MARCA DA BOLLO DA 14,62 Per IMPRESE/SOCIETA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALL AUTORITA PER LA VIGILANZA SUI CONTRATTI PUBBLICI DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE Via di Ripetta, 246 00186 - Roma CIG 03506093B2

Dettagli

LUSSEMBURGO, UN CENTRO DI ECCELLENZA PER IL WEALTH MANAGEMENT INTERNAZIONALE

LUSSEMBURGO, UN CENTRO DI ECCELLENZA PER IL WEALTH MANAGEMENT INTERNAZIONALE LUSSEMBURGO, UN CENTRO DI ECCELLENZA PER IL WEALTH MANAGEMENT INTERNAZIONALE Moderatore: Giuliano Bidoli Head of Tax, Experta Corporate and Trust Services S.A. Relatori: Massimo Contini Senior Relationship

Dettagli

Articolo 55 D.Lgs. 18 agosto 2000, n. 267 Elettorato passivo

Articolo 55 D.Lgs. 18 agosto 2000, n. 267 Elettorato passivo ALL. 1) Articolo 55 D.Lgs. 18 agosto 2000, n. 267 Elettorato passivo 1. Sono eleggibili a sindaco, presidente della provincia, consigliere comunale, provinciale e circoscrizionale gli elettori di un qualsiasi

Dettagli

02. Relazione. annuale sul Governo

02. Relazione. annuale sul Governo PIRELLI & C. S.p.A. Milano 02. Relazione annuale sul Governo Societario e gli Assetti Proprietari 2013 RELAZIONE annuale sul governo societario e gli assetti proprietari 2013 Sommario SOMMARIO 2 01. RELAZIONE

Dettagli

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale.

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale. Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MEMIT Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture X Edizione 2013-2014 MEMIT Master in Economia e management

Dettagli

Facciamo emergere i vostri valori.

Facciamo emergere i vostri valori. Facciamo emergere i vostri valori. www.arnerbank.ch BANCA ARNER SA Piazza Manzoni 8 6901 Lugano Switzerland P. +41 (0)91 912 62 22 F. +41 (0)91 912 61 20 www.arnerbank.ch Indice Banca: gli obiettivi Clienti:

Dettagli

Si precisa che nessuna delle modifiche rientra tra le ipotesi che attribuiscono ai soci il diritto di recesso.

Si precisa che nessuna delle modifiche rientra tra le ipotesi che attribuiscono ai soci il diritto di recesso. RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE SULLE MODIFICHE DEGLI ARTICOLI 15, 17, 27 E 28 DELLO STATUTO SOCIALE, E SULL INTRODUZIONE DELL ART. 28 BIS. La presente Relazione ha lo scopo di illustrare in

Dettagli

Relazione sulla gestione e sull andamento economico e finanziario

Relazione sulla gestione e sull andamento economico e finanziario Relazione sulla gestione e sull andamento economico e finanziario 9 Signori azionisti, il 2005 è stato per Manutencoop Facility Management S.p.A. un anno di particolare impegno: il completamento delle

Dettagli

SCIA valida anche ai fini dell art. 86 del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza, approvato con R.D. 18/6/1931, n. 773.

SCIA valida anche ai fini dell art. 86 del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza, approvato con R.D. 18/6/1931, n. 773. Modulo di segnalazione certificata di inizio attività per la somministrazione di alimenti e bevande all' interno dei circoli privati da presentare in carta libera Spazio per apporre il timbro di protocollo

Dettagli

Informativa ai partecipanti dei fondi comuni di investimento BancoPosta

Informativa ai partecipanti dei fondi comuni di investimento BancoPosta Informativa ai partecipanti dei fondi comuni di investimento BancoPosta Il nuovo Regolamento Intermediari n. 16190/2007 emanato dalla Consob ed il Regolamento congiunto del 29 ottobre 2007 emanato da Banca

Dettagli

Perché AIM Italia? (1/2)

Perché AIM Italia? (1/2) AIM Italia Perché AIM Italia? (1/2) AIM Italia si ispira ad un esperienza di successo già presente sul mercato londinese Numero di società quotate su AIM: 1,597 Di cui internazionali: 329 Quotazioni su

Dettagli

Allegato 3 ALTRI DOCUMENTI 1) SCHEMA DA UTILIZZARE PER REDIGERE LA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO NOTORIO

Allegato 3 ALTRI DOCUMENTI 1) SCHEMA DA UTILIZZARE PER REDIGERE LA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO NOTORIO Allegato 3 ALTRI DOCUMENTI 1) SCHEMA DA UTILIZZARE PER REDIGERE LA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO NOTORIO La Dichiarazione Sostitutiva di Atto Notorio, da compilarsi in caso di Offerta Segreta o Offerta

Dettagli

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 Presentazione L'Università Ca' Foscari Venezia e l'escp Europe hanno ideato il Doppio Master universitario in Management

Dettagli

In breve Febbraio 2015

In breve Febbraio 2015 In breve In breve Febbraio 2015 La nostra principale responsabilità è rappresentata dagli interessi dei nostri clienti. Il principio per tutti i soci è essere disponibili ad incontrare i clienti, e farlo

Dettagli

DICHIARAZIONE DI CUI ALL'ART. 14.2 DELLA LETTERA D'INVITO

DICHIARAZIONE DI CUI ALL'ART. 14.2 DELLA LETTERA D'INVITO Modello B Comune di Saluzzo Via Macallè, 9 12037 SALUZZO PROCEDURA NEGOZIATA PER L AFFIDAMENTO DELLA POLIZZA DI ASSICURAZIONE A FAVORE DEL COMUNE DI SALUZZO RELATIVA A INCENDIO E ALTRI EVENTI, FURTO E

Dettagli

Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI FARHANG DAREHSHURI, NUSHIN ESPERIENZA LAVORATIVA. Nome. Data di nascita 28 gennaio 1969

Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI FARHANG DAREHSHURI, NUSHIN ESPERIENZA LAVORATIVA. Nome. Data di nascita 28 gennaio 1969 Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI Nome FARHANG DAREHSHURI, NUSHIN Nazionalità Italiana Data di nascita 28 gennaio 1969 Titolo di studio Laurea in Ingegneria Elettronica conseguita presso il politecnico

Dettagli

RP 04/14 AVVISO DI SELEZIONE PER INFORMATORE TURISTICO ALTA VALSUSA

RP 04/14 AVVISO DI SELEZIONE PER INFORMATORE TURISTICO ALTA VALSUSA RP 04/14 AVVISO DI SELEZIONE PER INFORMATORE TURISTICO ALTA VALSUSA Si rende noto che è indetta una procedura selettiva per individuare un soggetto idoneo a ricoprire la posizione di Informatore/trice

Dettagli

PROFESSIONALE ORDINE DEGLI INGEGNERI DI TREVISO

PROFESSIONALE ORDINE DEGLI INGEGNERI DI TREVISO CONVENZIONE POLIZZA DI RESPONSABILITA CIVILE PROFESSIONALE ORDINE DEGLI INGEGNERI DI TREVISO FOR INSURANCE BROKER SRL, Società di Brokeraggio con sede principale a Castelfranco V.to, Ha stipulato con i

Dettagli

ALLEGATO C FACSIMILE DICHIARAZIONE RILASCIATA ANCHE AI SENSI DEGLI ARTT. 46 E 47 DEL D.P.R. 445/2000

ALLEGATO C FACSIMILE DICHIARAZIONE RILASCIATA ANCHE AI SENSI DEGLI ARTT. 46 E 47 DEL D.P.R. 445/2000 ALLEGATO C FACSIMILE DICHIARAZIONE RILASCIATA ANCHE AI SENSI DEGLI ARTT. 46 E 47 DEL D.P.R. 445/2000 (N.B. la presente dichiarazione deve essere prodotta unitamente a copia fotostatica non autenticata

Dettagli

PROCEDURA APERTA AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TRASPORTO SCOLASTICO DEI COMUNI DI VOLTERRA E CASTELNUOVO VAL DI CECINA A.S. 2012/2013 2013/2014

PROCEDURA APERTA AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TRASPORTO SCOLASTICO DEI COMUNI DI VOLTERRA E CASTELNUOVO VAL DI CECINA A.S. 2012/2013 2013/2014 PROCEDURA APERTA AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TRASPORTO SCOLASTICO DEI COMUNI DI VOLTERRA E CASTELNUOVO VAL DI CECINA A.S. 2012/2013 2013/2014 (CIG ) (CPV ) Io sottoscritto... nato a... il...... nella mia

Dettagli

LETTERA DI PRESENTAZIONE E MANIFESTAZIONE DI INTERESSE ALL ESPLETAMENTO DEL SERVIZIO SOPRA ELENCATO. Il sottoscritto nato a il

LETTERA DI PRESENTAZIONE E MANIFESTAZIONE DI INTERESSE ALL ESPLETAMENTO DEL SERVIZIO SOPRA ELENCATO. Il sottoscritto nato a il SCHEMA DI MANIFESTAZIONE D INTERESSE Spett.le COMUNE DI SANTA LUCIA DI PIAVE Ufficio Lavori Pubblici Piazza 28 ottobre 1918, n. 1 31025 Santa Lucia di Piave (TV) comune.santaluciadipiave.tv@pecveneto.it.

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE Master MES - Management of Education and School 4 a EDIZIONE APRILE 2015 - NOVEMBRE 2016 partner MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT

Dettagli

Tuttocamere L. n. 82/1994 Pag. 1/5

Tuttocamere L. n. 82/1994 Pag. 1/5 L. 25 gennaio 1994, n. 82 (G.U. n. 27 del 3 febbraio 1994): Disciplina delle attività di pulizia, di disinfezione, di disinfestazione, di derattizzazione e di sanificazione. Art. 1 (Iscrizione delle imprese

Dettagli

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Livello: I CFU: 60 MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Direttore del corso: Comitato Scientifico: Cognome Nome Qualifica SSD Università/Facoltà/ Dipartimento Roveda Alberto Ric.

Dettagli

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT edizione 2015 Foto di Benedetta Pitscheider Se il tuo futuro è lo spettacolo, il tuo presente è il Master in Performing Arts Management in collaborazione con OSMOSI

Dettagli

ALBO NAZIONALE GESTORI AMBIENTALI

ALBO NAZIONALE GESTORI AMBIENTALI ALBO NAZIONALE GESTORI AMBIENTALI Deliberazione 15 dicembre 2010 Criteri per l iscrizione all Albo nella categoria 8: intermediazione e commercio dei rifiuti. IL COMITATO NAZIONALE Visto il decreto legislativo

Dettagli

Al Responsabile del S.U.A.P.

Al Responsabile del S.U.A.P. Marca da bollo Da inviare al Comune competente mediante lettera A/R Al Responsabile del S.U.A.P. Comune di Penna Sant Andrea (TE) M0297/83-AB OGGETTO: Domanda di rilascio nuova autorizzazione di tipo A

Dettagli

Cartella stampa 2014. Mangusta Risk Limited 132-134 Lots Road Chelsea, London, SW10 0RJ [UK] Tel. +44 20 7349 7013 www.mangustarisk.

Cartella stampa 2014. Mangusta Risk Limited 132-134 Lots Road Chelsea, London, SW10 0RJ [UK] Tel. +44 20 7349 7013 www.mangustarisk. Mangusta Risk Limited 132-134 Lots Road Chelsea, London, SW10 0RJ [UK] Tel. +44 20 7349 7013 www.mangustarisk.com Mangustarisk Italia s.r.l. Via Giulia, 4 00186, Roma (Italia) Tel. +39 06 45439400 Fax.

Dettagli

AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II.

AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II. AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II. In esecuzione della deliberazione del Direttore generale n. 765 del 30.04.2013,

Dettagli

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome INTORBIDA STEFANO Data di Nascita 15/01/1962 Qualifica Dirigente Ingegnere Amministrazione ASUR - AREA VASTA N. 4 Incarico attuale DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo

Dettagli

MTA. Mercato Telematico Azionario: dai forma alle tue ambizioni

MTA. Mercato Telematico Azionario: dai forma alle tue ambizioni MTA Mercato Telematico Azionario: dai forma alle tue ambizioni L accesso ai mercati dei capitali ha permesso a Campari di percorrere una strategia di successo per l espansione e lo sviluppo del proprio

Dettagli

30 anni di storia a servizio degli imprenditori

30 anni di storia a servizio degli imprenditori Rev. Gen. 2012 30 anni di storia a servizio degli imprenditori 7 agosto 2015 Company Profile Company Profile Indice dei contenuti 1. Chi siamo 2. Banca Finint a) Private Banking b) Finanza Strutturata

Dettagli

Il regime fiscale degli interessi e degli altri redditi derivanti dai Titoli di Stato domestici

Il regime fiscale degli interessi e degli altri redditi derivanti dai Titoli di Stato domestici Il regime fiscale degli interessi e degli altri redditi derivanti dai Titoli di Stato domestici Il presente documento ha finalità meramente illustrative della tassazione degli interessi e degli altri redditi

Dettagli

TITOLOPROGETTO SEDE DI ATTUAZIONE N. VOL... ED IO AVRÒ CURA DI TE A CASTELLAMMARE - Viale Europa -

TITOLOPROGETTO SEDE DI ATTUAZIONE N. VOL... ED IO AVRÒ CURA DI TE A CASTELLAMMARE - Viale Europa - BANDO PER LA SELEZIONE DI 2.005 VOLONTARI DA IMPIEGARE IN PROGETTI DI SERVIZIO CIVILE NAZIONALE PER L ATTUAZIONE DEL PROGRAMMA EUROPEO GARANZIA GIOVANI NELLA REGIONE CAMPANIA Art. 1 Progetti e sedi di

Dettagli

PROCEDURA PER L EFFETTUAZIONE DI OPERAZIONI CON PARTI CORRELATE

PROCEDURA PER L EFFETTUAZIONE DI OPERAZIONI CON PARTI CORRELATE PROCEDURA PER L EFFETTUAZIONE DI OPERAZIONI CON PARTI CORRELATE ADOTTATA AI SENSI DELL ART. 4 DEL REGOLAMENTO CONSOB 17221 DEL 12 MARZO 2010 (e successive modifiche) Bologna,1 giugno 2014 Indice 1. Premessa...

Dettagli

Commissione indipendente per la Valutazione, la Trasparenza e l Integrità delle amministrazioni pubbliche Autorità Nazionale Anticorruzione

Commissione indipendente per la Valutazione, la Trasparenza e l Integrità delle amministrazioni pubbliche Autorità Nazionale Anticorruzione Commissione indipendente per la Valutazione, la Trasparenza e l Integrità delle amministrazioni pubbliche Autorità Nazionale Anticorruzione Delibera n.12/2013: Requisiti e procedimento per la nomina dei

Dettagli

LETTERA AGLI AZIONISTI E AI PARTNER DI DIGITAL MAGICS

LETTERA AGLI AZIONISTI E AI PARTNER DI DIGITAL MAGICS Milano, 29 gennaio 2014 LETTERA AGLI AZIONISTI E AI PARTNER DI DIGITAL MAGICS Carissimi Azionisti e Partner, Il 2013 per noi è stato un anno entusiasmante. Abbiamo completato con successo il nostro progetto

Dettagli

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di

Dettagli

MODELLO DELLA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA

MODELLO DELLA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA MODELLO DELLA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA Spett.le ACSM-AGAM S.p.A. Via P. Stazzi n. 2 22100 COMO CO Oggetto: Dichiarazione sostitutiva in merito al possesso dei requisiti di ordine generale prescritti dall

Dettagli

IL SETTORE ASSICURATIVO E IL FINANZIAMENTO DELLE IMPRESE

IL SETTORE ASSICURATIVO E IL FINANZIAMENTO DELLE IMPRESE IL SETTORE ASSICURATIVO E IL FINANZIAMENTO DELLE IMPRESE ALCUNE CONSIDERAZIONI A MARGINE DELLA REVISIONE DELLE NORME SUGLI INVESTIMENTI A COPERTURA DELLE RISERVE TECNICHE CONVEGNO SOLVENCY II 1 PUNTI PRINCIPALI

Dettagli