IN AEROPORTO CON IL CAR SHARING

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "IN AEROPORTO CON IL CAR SHARING"

Transcript

1 newsharing newsletter del servizio Car Sharing Palermo ad uso esclusivo degli iscritti DICEMBRE 01 IN AEROPORTO CON IL CAR SHARING Accordo fra AMAT e GESAP per l apertura di un parcheggio di prelievo e rilascio dell auto all interno dell area aeroportuale Falcone e Borsellino stalli di sosta nei quali sarà possibile trovare anche l auto per il servizio oneway di corsa singola Entro l anno i nostri Soci potranno raggiungere l Aerostazione Falcone Borsellino di Punta Raisi, usufruendo del servizio di Car Sharing. L importante accordo per la disponibilità delle aree di sosta è stato sancito fra AMAT e GESAP, nell ambito dei programmi di cooperazione fra le Aziende partecipate del Comune di Palermo. Il parcheggio comprende posti auto e sarà ubicato all interno dell area di parcheggio zona partenze, 1 piano lato Trapani, nella zona antistane l ufficio postale. Sarà accessibile 4 ore su 4 con possibilità di prelievo convenzionale, ovvero con rilascio obbligatorio presso la stessa area aeroportuale, o ONEWAY, con possibilità di rilascio a Palermo, presso IL CORSIVO E tempo di bilanci anche per noi A dicembre è tempo di fare i conti su tutto quanto è accaduto negli ultimi mesi nel campo della mobilità a Palermo. Il 01 costituisce anno di transizione per l avvicendamento dell Amministrazione della città che, sul tema delle politiche del trasporto, sta varando una serie di iniziative a sostegno della vivibilità dei quartieri e della mobilità pulita. In questo contesto, il servizio di Car Sharing ha contribuito a rendere maggiormente fruibile il sistema di intermodalità dei servizi pubblici, atteso che Palermo non possiede ancora reti di trasporto alternative al gommato. Certo, il car sharing copre ancora un piccolo segmento rispetto all enorme domanda di trasporto della città, ma si pone come alternativa coerente alle scelte che si tendono a fare per limitare l uso del veicolo privato. Si pensi, infatti, che gli elevati flussi di traffico per 1 16 ore al giorno, gli assi viari stretti, il i parcheggi De Gasperi, Notarbartolo, Ungheria, Campania e Libertà. Da questi stessi parcheggi si potrà prelevare l auto e rilasciarla per fine corsa a Punta Raisi, con un significativo risparmio (vedi pag. 3). Ricordiamo che in Italia, oltre Palermo, gli aeroporti con presenza di servizio Car Sharing sono quelli di Milano Linate e Venezia Marco Polo (per informazioni consultate i siti: Milano - Venezia - Con il parcheggio presso l aeroporto Falcone e Borsellino sarà, quindi, più facile sfruttare l opportunità dell interoperabilità fra le tre città. L accordo raggiunto fra AMAT e Gesap permette a Car sharing Palermo di ampliare l offerta alla propria clientela, realizzando un importante punto di interscambio modale aereo + auto condivisa a tutto vantaggio della mobilità sostenibile e dell economicità. IL SERVIZIO Come funziona, quanto costa, dove abbonarsi e trovare i parcheggi e rifornimento metano 4 AVVISO AI SOCI Si avvisano i Sig. Soci del servizio Car Sharing Palermo che in occasione delle feste di fine anno l ufficio abbonamenti di via Giusti 7/B rimarrà chiuso lunedi 4 e 31 pomeriggio, dalle ore 15 alle ore 17,30. L ufficio riaprirà, con i consueti orari, mercoledi gennaio. AUGURI A TUTTI PNEUMATICI La prima regola per viaggiare sicuri in inverno è quella di scegliere pneumatici giusti PATENTE A PUNTI Come capire meglio il meccanismo della patente a punti e come fare per controllare il proprio stato 3 A NATALE REGALA UN AUTO 3 Sottoscrivi o regala un abbonamento car sharing e ti regaliamo 750,00 se rottami la tua vecchia automobile Quando pensiamo al Natale ci vengono subito in mente i regali. I regali di Natale dovrebbero essere un modo per far capire alle persone care quanto sia grande l affetto che proviamo per loro. L affetto o il dovere, però, spesso vengono sacrificati con scelte di Contatti Car Sharing Palermo informazioni prenotazioni contatti visita il sito: scrivici: oggetti magari costosi e, spesso, poco utili. Per Natale, invece, è ormai necessario orientarsi verso regali intelligenti che abbiano un prezzo non eccessivo, ma che allo stesso tempo siano di grande uti-

2 zione. Altro segno distintivo è la marcatura sul fianco delle lettere M+S. Visibilmente, un pneumatico estivo presenta il battistrada con tasselli pieni, mentre quello invernale presenta tasselli con lamelle per migliorare l aderenza ed intrappolare la neve. I disegni battistrada dei pneumatici invernali presentano un rapporto pieni/vuoti inferiore a quello dei pneumatici estivi, questo significa che gli incavi del battistrada sono più larghi, oltrechè profondi. Le principali motivazioni tecniche di questa scelta di progetto sono quelle di aumentare il drenaggio dell'acqua e quindi migliorare sia la tenuta su bagnato che il rischio di aquaplaning. Inoltre il materiale impiegato nella mescola battistrada è tale da offrire rapidamente, sia su asciutto che sul bagnato, il grip necessario a bassa temperatura, disponendo di una maggior capacità di imprigionare la neve, che si tramuta in più trazione, in quanto il grip tra neve e neve è maggiore di quello tra gomma e neve. Le prestazioni di un pneumanewsharing - DICEMBRE 01 ATTUALITA IN INVERNO E MOLTO IMPORTANTE TENERE SOTTO CONTROLLO LO STATO DELLE GOMME DELLA NOSTRA AUTO E SOSTITUIRLE CON PRODOTTI SPECIFICI LA SICUREZZA PASSA DAI PNEUMATICI Le condizioni della strada, nel periodo invernale, specie in presenza di acqua, brina, neve o ghiaccio, riducono i margini di sicurezza della nostra autovettura per un minore livello di aderenza. Recenti norme in tema di circolazione hanno varato precise prescrizioni quali l obbligatorietà di montare pneumatici invernali idonei alla marcia su neve o ghiaccio. Invero, tale limitazione può essere introdotta anche dall ente proprietario della strada che può imporre, con apposita ordinanza, l uso di pneumatici invernali per migliorare la sicurezza dell infrastruttura viaria. Il pneumatico invernale deve essere omologato ed il riconoscimento è visibile attraverso un marchio E seguito da un IL CORSIVO centro storico territorialmente vasto e la difficoltà nella creazione di ampie zone pedonali, hanno determinato, negli anni scorsi, un tasso inquinamento elevato, dovuto al traffico veicolare effettuatio prevalentemente con auto privata (oltre il 50%). Significativo è, infatti, il dato riferito al coefficiente di occupazione pari ad 1.3 persone per auto. L auto in car sharing è, quindi, una delle risposte che l Amministrazione della Città può dare per arginare il fenomeno. Dicevamo che il mese di dicembre è mese di consuntivi. Il nostro servizio ha riscontrato un notevole aumento di interesse, testimoniato dai numeri sintetici di utilizzo: anno 01 abbonamenti + 45,00% chilometri effettuati +47,00% corse effettuate +1,81% prenotazioni +1,31 % Questi confortanti risultati ci inducono a far meglio nel 013, anno che vedrà il potenziamento del servizio con l aumento dei parcheggi da 45 a oltre 80, delle auto a metano da 36 a 9, oltre 0 nuovi veicoli elettrici, nonché l introduzione del servizio di bike sharing. Il 01 ha visto nascere la nostra newsharing, che è stata apprezzata da tutti i Soci in quanto, oltre che informare sulle novità del servizio, è un mezzo per diffondere la cultura del car sharing. Abbiamo allargato la nostra rete di contatti, con l apertura del profilo Car Sharing Palermo anche nei più importanti social network, quali numero che identifica il Paese che ha rilasciato l omologa- Facebook, Linkedin e Twitter, che ci consentono una vetrina molto più ampia veicolando quanto di interessante sulle tematiche della mobilità. Non è mancato, nel corso dei mesi, anche il contatto diretto con il cittadino. La partecipazione alla Settimana Europa della Mobilità Sostenibile o gli stand fieristici in altre importanti occasioni ci hanno consentito di farci conoscere di più e meglio. Per questo, un ringraziamento va rivolto a Marcello, Marcella, Salvo, Marcello, Toti, Giuseppe e Giacomo, componenti del nostro piccolo Team, che, con la loro voglia di fare, hanno consentito al servizio di crescere, evolversi e guardare al prossimo futuro con fiducia. Grazie all Amministrazione Comunale, che continua ad essere motore propositivo di iniziative nella prospettiva di una dimensione metropolitana, contribuendo e patrocinando i prossimi importanti progetti di espansione. Ma grazie va soprattutto rivolto a tutti quei cittadini, i nostri Soci, che, quest anno più numerosi, hanno creduto nella nostra proposta di mobilità sostenibile, ne apprezzano l utilità e ne verificano la convenienza. A loro è rivolto il nostro lavoro, il nostro impegno per realizzare, a Palermo, una sistema di mobilità pubblica all altezza delle città europee più blasonate. A Tutti auguriamo liete festività natalizie ed arrivederci al prossimo anno. Diteci cosa ne pensate scrivete a tico M+S sono apprezzabili fino ad una profondità incavi di 4 mm, dopodichè si deveno ritenere non più idonee per un impiego invernale restando comunque legalmente valide sino al limite di usura che è di 1.6 mm. Quando un veicolo è equipaggiato al ricambio con pneumatici invernali, recanti le marcature M+S, questi, a parità di misura, possono avere codice di velocità inferiore rispetto a quelli d'origine. In tali condizioni d'impiego, il guidatore, come norma di comportamento, deve osservare la velocità corrispondente alla velocità massima di u t i l i z z o d e l p n e u m a t i c o espressa tramite il codice di velocità riportato sul fianco del pneumatico stesso, e opportunamente evidenziata da un'etichetta posta all'interno del veicolo. Ad esempio, se la vettura è equipaggiata di serie con pneumatici recanti codice di velocità V (<40 km/h), sarà ammessa la sostituzione sia con pneumatici "invernali" aventi codici Q ed S ( rispettivamente fino a 160 e 180 km/h), sia con pneumatici aventi codici T ed H (rispettivamente fino a 190 e 10 km/h). Il periodo più idoneo al montaggio dei pneumatici invernali è compreso fra ottobre ed aprile, in relazione alle condizioni climatiche esistenti. a differenza di prezzo tra Le Frecce e car sharing: una soluzione intelligente! Un tuo viaggio in treno contribuisce a ridurre l'inquinamento. Arrivato a destinazione puoi continuare a viaggiare in modo ecologico, ma anche conveniente, con il car sharing: acquisti solo l'uso dell'auto, per andare dove vuoi e per il tempo che vuoi (da una sola ora a più consecutivi). Una soluzione che completa il tuo viaggio in treno: con "Io Guido" potrai utilizzare il car sharing, con le stesse modalità, in molte città italiane. Il car sharing offre vantaggi esclusivi Tutto al solo costo di abbonamento annuale e, ogni volta che userai il servizio, alla somma della tariffa di ore più chilometri. In più i possessori di CartaFRECCIA, potranno usufruire, GRATUITAMENTE, dell'interoperabilità su tutto il circuito nazionale, con un ulteriore risparmio di 5,00!! gomme invernali e gomme estive non è così netta come spesso si pensa ed è comunque giustificata dai vantaggi che se ne ricavano. Considerando infatti che gli pneumatici estivi subiscono una maggiore usura alle basse temperature (lo stesso accade a quelli invernali se usati in caso di alte temperature), una loro sostituzione tempestiva fatta all'incirca quando la temperatura esterna si abbassa fino a 7 gradi centigradi, può voler dire avere un risparmio nel consumo di gomma durante i mesi invernali, soprattutto per chi fa molta strada. LA FRASE Le estati volano sempre... gli inverni camminano! Charlie Brown, in Charles M. Schulz, I Peanuts, 1950/000 ACQUISTI DI NATALE lità. Non c è niente di meglio allora di un abbonamento car sharing, un regalo che conuiga economicità ed utilità. E' il nuovo modo per concepire un acquisto natalizio innovativo ed originale. Inoltre, se la persona cara è residente a Palermo e provincia, è intestatario di un autoveicolo da rottamare, potrai regalargli l iscrizione gratuita per il primo anno (e uno sconto del 50% sul secondo) più 600 euro (iva inclusa) sulla tariffa chilometrica, che dovrà utilizzare entro due anni dalla sua iscrizione (restano a suo carico i costi orari). Farai un figurone. Conveniente no? Contatta i nostri uffici Car Sharing Palermo oppure telefona ai numeri 091/ / Ti consigleremo la formula migliore.

3 PROMOZIONE newsharing - DICEMBRE 01 3

4 4 newsharing - DICEMBRE 01 ATTUALITA viaggi in aereo? con l interoperabilità del car sharing è più facile Ubicazione del parcheggio car sharing nella zona partenze 1 piano CONFRONTO FRA I COSTI DI TRASPORTO PALERMO - AEROPORTO CAR SHARING MODALITA ONEWAY affitto auto per 1 ora,40 costo Kmetrico x 30 Km 14,10 totale costi andata 16,50 Vademecum per l automobilita sul controllo del proprio documento di guida Fra i calcoli della patente a punti ALTRE MODALITA DI TRASPORTO Faremo la simulazione per il viaggio di una famiglia di 3 persone. TRENO costo biglietti sola andata 17,40 PULLMAN costo biglietti sola andata 18,30 TAXI In caso di infrazione al codice della Strada, da qualche tempo, siamo costretti ad effettuare calcoli sul dare ed avere i punti che costituiscono la dote di ciascun automobilista. In Italia dal 1 luglio 003, la patente a punti è un meccanismo introdotto come deterrente contro le infrazioni al Codice della Strada. Ma come funziona? Il meccanismo è semplice. Ogni patente dispone di 0 punti che vengono sottratti quando si commette una determinata infrazione, da un massimo di 10 (ad esempio, per guida in stato di ebbrezza) ad un minimo di uno (ad esempio, per mancata segnalazione veicolo fermo). Per chi ha la patente da meno di 5 anni, i punti da sottrarre vengono raddoppiati. Chi ha subito una sottrazione di punti per le infrazioni commesse può riacquistarne sei partecipando ad uno dei corsi di riqualificazione che, secondo la legge, dovranno essere organizzati da scuole guida e soggetti pubblici. La legge prevede anche che si torni al livello iniziale di 0 punti se per tre anni di seguito non si viene sorpresi a commettere infrazioni. Arrivati a zero punti scatta la revoca della patente e per riottenerla il guidatore deve sostenere un nuovo esame teorico e pratico. In realtà, se l automobilista si iscrive, entro 30 dalla notifica della sospensione, ad uno dei corsi di riqualificazione previsti dalla legge, la patente non gli sarà materialmente sottratta e potrà continuare a circolare. Questo in sintesi il meccanismo, ma quel che più serve ora è acquisire coscienza dei punti che rischiamo di perdere anche per infrazioni che possono non sembrarci troppo gravi. Ecco allora una tabella riassuntiva da non dimenticare... Penalità di dieci punti: Guidare in stato di ebbrezza da sostanze alcoliche o sotto l'influenza di sostanze stupefacenti; inversione del senso di marcia in autostrada e sulle strade extraurbane principali; circolazione sulle corsie di emergenza in autostrada o sulle strade extraurbane principali; circolazione su corsia di variazione di velocità in autostrade o strade extraurbane principali; omissione di soccorso in caso di incidenti con danni alle persone; superamento dei limiti di velocità di oltre 40 chilometri orari; gareggiare in velocità; circolazione contromano in prossimità di curve, dossi, o con limitata visibilità; trasporto merci pericolose senza autorizzazione; manomissione dei limitatori di velocità e dei cronochilometri. Penalità di cinque punti: Inosservanza della distanza di sicu- costo corsa singola 45,00 AUTO PROPRIA costo chilometrico x30 Km 6,80 costo parcheggio x 4 ore 15,00 1,80 RENT A CAR (minimo 4 ore) costo noleggio on line 30,00 road tax 5,00 Servizio in Stazione 5,47 Iva 8,33 Totale 48,80 rezza; sorpasso pericoloso; inosservanza dell'obbligo di dare la precedenza; collisione per mancata distanza di sicurezza; non indossare le cinture di sicurezza; non rispettare un passaggio a livello. Penalità di quattro punti: Guidare mentre si usa il cellulare, o senza gli occhiali (se prescritti); trasportare carichi pericolanti; retromarcia in autostrada o sulle principali strade extraurbane; circolare contromano; inversione di marcia in curva; perdere carichi pericolosi dalla vettura; non fermarsi dopo un incidente, anche se non grave; non fermarsi ad un posto di blocco; collisioni con lesioni gravi alle persone per inosservanza delle distanze di sicurezza. Penalità di tre punti: Non rispettare la distanza di sicurezza; uso improprio degli abbaglianti; inosservanza delle norme sulla sistemazione dei carichi; sovraccarico su autobus e filobus; circolare senza casco; manomissione delle cinture di sicurezza; inosservanza degli obblighi verso i pedoni; inosservanza alla fermata su invito della forza pubblica. Penalità di due punti: Velocità non adatta alle situazioni ambientali; superare i limiti di velocità fra i 10 e i 40 chilometri orari; inosservanza della segnaletica stradale (esclusa sosta o fermata); inosservanza delle norme sull'illuminazione dei veicoli; uso improprio elle frecce; inosservanza delle norme in caso di ingombro della carreggiata per avaria; non segnalare il veicolo fermo; inosservanza delle norme sul traino dei veicoli in avaria; circolare in sovrannumero in macchina; non lasciare il passo a mezzi di soccorso. Penalità di un punto: Mancata segnalazione veicolo fermo; violazione altre norme sul tra- sporto di persone e cose; violazione norme sul trasporto di persone animali e oggetti sui veicoli a due ruote; incrocio tra veicoli nei passaggi a livello; mancanza o alterazione dei documenti; inosservanza di segnali stradali o degli agenti del traffico; circolazione con carico in eccedenza non superiore a una tonnellata; inosservanza delle norme sulle segnalazioni luminose. Nel caso in cui il punteggio non sia azzerato, è possibile ripristinare il punteggio iniziale se per due anni dall ultima infrazione non si commettono violazioni che fanno perdere punti. Il titolare può controllare in tempo reale lo stato della propria patente presso l'anagrafe nazionale degli abilitati alla guida, utilizzando il sito Su questo portale il Ministero dei Trasporti ha attivato il servizio online di verifica del saldo dei punti sulla propria patente di guida: occorre semplicemente iscriversi al sito seguendo le istruzioni presenti sulla home page. E' possibile utilizzare anche l'utenza telefonica , ma attenzione non è un numero verde. La telefonata può essere effettuata solo da apparecchio fisso ed ha il costo di una chiamata urbana secondo le tariffe del proprio gestore telefonico.

5 IL SERVIZIO newsharing - DICEMBRE 01 4 CHE COS E IL CAR SHARING Il Car Sharing è un servizio di trasporto individuale che consente agli abbonati di condividere l uso di un parco vetture distribuite su più parcheggi. La stessa auto, nell arco della giornata, viene utilizzata singolarmente da più persone e in momenti diversi. L auto prescelta è a disposizione, ad ogni ora del giorno e della notte, ogni volta che serve. Si può utilizzare per il tempo che realmente occorre, anche solo per un ora, pagando solo l uso effettivo. L utilizzo nel Comune di Palermo è esteso alle zone a traffico limitato, alle corsie preferenziali ed alle vie riservate ai mezzi pubblici ed è consentito anche nei a targhe alterne.il servizio è attivo anche nel comune di Bagheria con le stesse modalità. La carta non è solo uno strumento tecnologico per l utilizzo del servizio, ma è soprattutto un mezzo pratico per semplificare i gesti e la vita di ogni giorno ed acquistare così la libertà di muoversi in auto come si vuole.l adesione al servizio consente, grazie ad un accordo promosso dal Ministero dell Ambiente, di usufruire del servizio a Milano, Roma, Torino, Bologna, Brescia, Genova, Padova, Firenze, Parma e Venezia e Palermo.Particolari agevolazioni per gli appartenenti a: Ordine Avvocati della Provincia di Palermo Touring Club Italiano Coop Confcommercio Associazione Provinciale Orafi Orologiai ed Affini Dipendenti Comune di Bagheria Ordine dei Medici della Provincia di Palermo. I PARCHEGGI PALERMO BAGHERIA I COSTI COME SI USA TI ABBONI alla sottoscrizione del contratto riceverai una Smart-Card, tutte le istruzioni e la documentazione per usare al meglio il servizio. La Smart-Card è una scheda con microchip individuale con codice segreto PIN. PRENOTI per prenotare gratuitamente entra nel sito nella sezione Come Iscriversi e segui le istruzioni. Oppure chiama il Call-Center al numero chiedendo il veicolo che preferisci e l aria di sosta a te più comoda. RITIRI L AUTO all ora stabilita nella prenotazione troverai nell aria di sosta indicata il veicolo prenotato. DIGITI IL PIN E UTILIZZA L AUTO l accesso alla vettura è semplice e comodo. Per aprire le portiere è sufficiente avvicinare la Smart-Card a un lettore visibile dal parabrezza. A bordo troverai le chiavi. Digitando il tuo PIN sull apposita tastiera potrai avviare l auto, dando inizio al periodo di utilizzo del mezzo. Sul display di bordo avrai, in tempo reale, l esatto calcolo dei chilometri e del tempo di utilizzo. In caso di emergenza la connessione viva voce al Call-Center consente di richiedere informazioni in tempo reale. RIPORTI L AUTO AL PARCHEGGIO alla fine dell utilizzo, dovrai solo riportare il veicolo nell area di sosta in cui l hai prelevato, o nelle altre aree autorizzate, digitare il pulsante di rilascio sul display, uscire e chiudere le portiere ripassando la Card sul lettore. 1 Piazza Indipendenza adiacente bar Santoro Piazza P.pe di Camporeale difronte civico 30a 30b 3 Piazza J. Lennon difronte biglietteria AST 4 Piazza De Gasperi difronte civico 8 5 Parcheggo P.le Belgio all'interno parcheggio distributore Erg 6 Via Campania accanto distributore Tamoil 7 Libertà - Politeama accanto chiosco AMAT civ.1 8 Piazza Lolli difronte civico Piazza Crispi angolo via Libertà civ.1 10 Stazione Marittima via E. Amari civico 1 11 Mondello Charleston via Regina Margherita di fronte rist. Le Terrazze 1 Piazza Unità d'italia tra via Giusti e via Cesareo civ.3 13 Stazione Centrale p. G.Cesare angolo via Lincon 14 Via U. Giordano all'interno parcheggio stazione Notarbartolo 15 Parcheggio Ungheria all'interno parcheggio AMAT 16 Mondello - Piazza Valdesi lato dx senso di marcia 17 Mondello - Via Piano di Gallo adiacente ristorante Al Gabbiano 18 Via Francia altezza civico 1 19 Via dei Nebrodi altezza civico 58f 0 Via Aquileia angolo via Lazio 1 Via Leonardo Da Vinci altezza civico 7 senso di marcia Borgo Nuovo Piazza Restivo via Piemonte altezza via delle Magnolie 3 Piazza Don Bosco inizio tratto via M. D'Azeglio gli abbonamenti le tariffe ordinarie le tariffe speciali 4 Via Autonomia Siciliana di fronte civico 18 5 Via Ammiraglio Rizzo senso marcia Acquasanta dopo incr. via Don Orione 6 Via Onufrio - San Michele tra i civici 10 e 16 lato dx 7 Via P.pe di Villafranca di fronte civ.5 8 Via Terrasanta di fronte civ.74 9 Teatro Massimo accanto ingresso secondario Teatro Massimo 30 Viale Strasburgo tra via Spagna e via Pantelleria 31 Piazza Bellini accanto ingresso Chiesa della Martorana 3 Piazza Marina adiacente Palazzo Steri 33 Via Archirafi altezza civ Via Sciuti incrocio via P. di Paternò 35 Via E. Lombardi angolo via Roma civ Via Marchese di Villabianca angolo via Cordova 37 Via Campolo incrocio via Pacinotti 38 Piazza Albergo Gentili angolo via Libertà 39 Tribunale - P.za V.E.Orlando via Volturno tra il civ.106 e 1 40 Mondello - Galatea (estivo) interno parcheggio di via Galatea 41 Mondello - Mongibello (estivo) interno parcheggio Mongibello 4 Piazza Cassa di Risparmio di fronte Grand Hotel Piazza Borsa 43 Policlinico interno Ospedale Policlinico 44 Aeroporto Falcone Borsellino area partenze primo piano 44 Via Papa Giovanni XXIII adiacente edicola 45 Via Mattarella adiacente rotatoria parcheggio anche per la modalità oneway tipo privato annuale aziende annuale privato 4 mesi costo DOVE ABBONARSI modalità di pagamento tariffa oraria tariffa Kmetrica tipo tariffa costo = tariffa oraria +Kmetrica fascia Kmetrica fascia oraria Fabia/Polo Golf /Touran 7 -,00,40-7 0,70 0,90 da 0 a 100 0,40 0,47 da 101 a 300 0,3 0,36 oltre 300 0,5 0,30 DOVE RIFORNIRSI DI METANO IN SICILIA tipo auto Skoda Fabia VW Polo VW Golf plus VW Touran 1 giorno /Km , ,30 il costo chilimetrico è valido per percorrenza illimitata AMAT point - via Giusti 7/B, Palermo Delegazione ACI - via Oreto 16, Palermo Delegazione ACI - via I. Federico 90, Palermo Dal WEB attraverso il sito Delegazione ACI - via A. Casella 6, Palermo Agenzia Viaggi La Porta del Vento - via Matterella 190, Bagheria Indirizzo /kg Casello più vicino VIA SCIASCIA, 80 LOC. VILLAGGIO MOSE' 1,11 A19 CALTANISSETTA, 68 km VIALE SICILIA, 8 - C.DA FONTANELLE 1,11 A19 CALTANISSETTA, 67 km SS115 GELA-RAGUSA (KM 67) 0,985 A19 CALTANISSETTA, 77 km Orario Modalità di pagamento Contanti: Feriali-Prefestivi-Festivi 07:00-13:00/15:00-0:00* Contanti: Feriali-Prefestivi-Festivi 07:00-13:00/15:00-0:00* Contanti: Feriali-Prefestivi 05:00-0:00 Festivi 05:00-1:00* VIA S.GIOVANNI S.MARIA LA STELLA 0,998 A18 ACIREALE, 1,3 km /Carte di credito: 06:00-:00 VIA CAMPOROTONDO, 5 (SP56/I) 1 A18 CATANIA- S.GREGORIO, 15 km VIA S. GIUSEPPE LA RENA, 191 LOC. FONTANAROSSA 0,985 A19 CATANIA SUD, 6,3 km Contanti: Feriali-Prefestivi 07:00-0:00 Festivi 07:30-13:00 Contanti: Feriali-Prefestivi-Festivi 00:00-4:00 TANG.LE OVEST DI CATANIA (DIR.SR) KM 10,150 - C.DA CUBBA 0,977 A18 CATANIA, 14,3 km /Carte di credito: 05:30-0:30 SP10 I, KM 3,000 C.DA POGGIO MONACO 0,97 A19 GERBINI, 9 km Contanti: Feriali-Prefestivi 07:00-0:00 Festivi Chiuso VIALE EUROPA, ,998 A18DIR SAN GREGORIO, 1,4 km /Carte di credito: 00:00-4:00 VIA LUMINARIA 100 (SP4-I) 0,998 A18 GIARRE, 0,9 km /Carte di credito: 00:00-4:00 SP43BIS NUOVA PANORAMICA (KM.5,700) - LOC. VILLAGGIO S.AGATA 1,04 VIA SANTA LUCIA LOC. SANTA LUCIA 0,999 A0 MESSINA NORD - BOCCET- TA, 10,5 km A0 MESSINA SAN FILIPPO,, km Contanti: Feriali-Prefestivi 07:00-13:00/15:00-19:30 Festivi 07:30-1:30* Contanti: Feriali-Prefestivi 07:00-19:00 Festivi 07:00-1:30 C.DA MORERI SOTTANA 0,97 A0 PATTI, 1,5 km Contanti: Feriali-Prefestivi 07:00-0:00 Festivi Chiuso VIA DI VITTORIO, 35 C.DA ARCHI MARINA 0,998 A0 MILAZZO,, km VIA LANZA DI SCALEA, 351 1,1 A9 PALERMO (MONDELLO-TOMMASO NATALE),,5 km VIALE REGIONE SICILIANA SUD EST VIA DELL'ERMELLINO 1,1 A19 PALERMO, 3,1 km Contanti: Feriali-Prefestivi 07:00-19:00 Festivi 07:00-1:45* Contanti: Feriali-Prefestivi-Festivi 00:00-4:00 Contanti: Feriali-Prefestivi-Festivi 00:00-4:00 A19 ADS CARACOLI NORD (KM 164,000) 0,96 Impianto autostradale /Carte di credito: 00:00-4:00 SS514, KM 1,50 - C.DA COFFA 0,94 A19 CATANIA, 80 km VIA MODICA-ISPICA, 8/A C.DA AGUGLIE 0,96 A18 ROSOLINI, 18 km SS115, KM 317,413 C.DA MONACHELLA 0,969 A18 ROSOLINI, 45 km fonte: metanoauto.com /Carte di credito: 05:30-1:30 Contanti: Feriali-Prefestivi-Festivi 00:00-4:00 /Carte di credito: 07:00-13:00/15:00-19:30 Contanti: Feriali 05:30-0:30 Prefestivi-Festivi 07:00-13:00 / :00 A18 ADS BAGALI EST (E45 SS 114 KM 139,400) 0,999 Impianto autostradale /Carte di credito: 00:00-4:00

Punti patente: verifica saldo, decurtazione e modalità di recupero.

Punti patente: verifica saldo, decurtazione e modalità di recupero. SERVIZI ASSICURATIVI in collaborazione con Unipol Assicurazioni Punti patente: verifica saldo, decurtazione e modalità di recupero. Il meccanismo della patente a punti viene definito dall articolo 126

Dettagli

Violazioni che comportano la perdita di 5 punti

Violazioni che comportano la perdita di 5 punti Come è ormai noto, alcune e ben precise violazioni del Codice della Strada danno luogo alla sanzione amministrativa ed alla decurtazione dei punti della patente in misura variabile e legata alla gravità

Dettagli

La patente a punti. All'atto del rilascio della patente viene attribuito al titolare un punteggio di 20 punti (per

La patente a punti. All'atto del rilascio della patente viene attribuito al titolare un punteggio di 20 punti (per La patente a punti Come funziona la patente a punti? All'atto del rilascio della patente viene attribuito al titolare un punteggio di 20 punti (per chi aveva la patente il punteggio è stato attribuito

Dettagli

Genova Car Sharing SpA Società del Gruppo Automotive Sede legale: Via Leonardo Montaldo, 2-16137 Genova Sede operativa: Ponte Morosini, 22/24-16124

Genova Car Sharing SpA Società del Gruppo Automotive Sede legale: Via Leonardo Montaldo, 2-16137 Genova Sede operativa: Ponte Morosini, 22/24-16124 Genova Car Sharing SpA Società del Gruppo Automotive Sede legale: Via Leonardo Montaldo, 2-16137 Genova Sede operativa: Ponte Morosini, 22/24-16124 Genova - Tel 010 2543300 - Fax 010 2517095 info@genovacarsharing.it

Dettagli

Tabella dei punti decurtati dalla "patente a punti" secondo il nuovo codice della strada

Tabella dei punti decurtati dalla patente a punti secondo il nuovo codice della strada Tabella dei punti decurtati dalla "patente a punti" secondo il nuovo codice della strada Descrizione Punti Articolo sottratti Art. 141 Comma 9, 2 periodo Gare di velocità con veicoli a motore decise di

Dettagli

Pacchetto Mobilità Sostenibile Offerta Business. Parma, Gennaio 2015

Pacchetto Mobilità Sostenibile Offerta Business. Parma, Gennaio 2015 Pacchetto Mobilità Sostenibile Offerta Business Parma, Gennaio 2015 COSA È IL CAR SHARING Permette di avere a disposizione un auto solo quando se ne ha un effettivo bisogno, senza sostenere i costi di

Dettagli

COMUNE DI CASTELLANA SICULA PROVINCIA DI PALERMO

COMUNE DI CASTELLANA SICULA PROVINCIA DI PALERMO COMUNE DI CASTELLANA SICULA PROVINCIA DI PALERMO SETTORE TECNICO P.zza Avv. P. Miserendino snc - 90020 tel.: 0921558232 Fax 0921762007 PEC: tecnico@pec.comune.castellana-sicula.pa.it e-mail: pconoscenti@comune.castellana-sicula.pa.it

Dettagli

TRENITALIA. www.trenitalia.it

TRENITALIA. www.trenitalia.it 26 www.trenitalia.it TRENITALIA 50 Il portale delle Ferrovie dello Stato ti offre numerosi servizi per viaggiare. Innanzitutto è un utile banca dati per conoscere gli orari dei treni: il modulo per l organizzazione

Dettagli

COMUNE DI CARDANO AL CAMPO

COMUNE DI CARDANO AL CAMPO COMUNE DI CARDANO AL CAMPO Provincia di Varese COMANDO POLIZIA LOCALE Telefono: 0331-266244 / 348-2665961 - Fax: 0331-266252 e - mail: poliziam@comune.cardanoalcampo.va.it ARTICOLO INFRAZIONE PUNTI IMPORTO/SANZIONE

Dettagli

LA guida DI CHI è ALLA GUIDA

LA guida DI CHI è ALLA GUIDA la guida DI CHI è alla guida SERVIZIO CLIENTI Per tutte le tue domande risponde un solo numero Servizio Clienti Contatta lo 06 65 67 12 35 da lunedì a venerdì, dalle 8.30 alle 18.00 o manda un e-mail a

Dettagli

Agli stranieri che guidano un veicolo in Giappone

Agli stranieri che guidano un veicolo in Giappone 7.1.2011 Divisione Patenti Agli stranieri che guidano un veicolo in Giappone Introduzione Questo opuscolo è stato predisposto per spiegarvi le regole principali del Codice della Strada giapponese. Tenete

Dettagli

I Forum Car Sharing Nuove Città, Nuova Mobilità. L esperienza italiana nel contesto internazionale

I Forum Car Sharing Nuove Città, Nuova Mobilità. L esperienza italiana nel contesto internazionale I Forum Car Sharing Nuove Città, Nuova Mobilità Roma, martedi 27 aprile 2004 L esperienza italiana nel contesto internazionale Gestori Circuito I.C.S. Iniziativa Car Sharing Il Car sharing in Italia è

Dettagli

Covenant of Mayors Comune di Palermo Piano di azione per la riduzione delle emissioni di CO2 nella citt di Palermo Progetti di mobilit sostenibile

Covenant of Mayors Comune di Palermo Piano di azione per la riduzione delle emissioni di CO2 nella citt di Palermo Progetti di mobilit sostenibile Covenant of Mayors Comune di Palermo Piano di azione per la riduzione delle emissioni di CO2 nella città di Palermo Progetti di mobilità sostenibile 1 Inventario Base delle Emissioni CONSUMO ENERGETICO

Dettagli

IL CAR SHARING A GENOVA e SAVONA. Civinet Genova, 27 ottobre 2010

IL CAR SHARING A GENOVA e SAVONA. Civinet Genova, 27 ottobre 2010 IL CAR SHARING A GENOVA e SAVONA Civinet Genova, 27 ottobre 2010 1 Cosa è il Car Sharing Letteralmente Condivisione dell automobile ; Pay per use. Si paga solo quello che si utilizza; Servizio flessibile.

Dettagli

Come si guida in Croazia?

Come si guida in Croazia? Come si guida in Croazia? Senso di marcia: guida a destra, sorpasso a sinistra. Tutti i limiti per i veicoli pesanti I camion di peso superiore a 7,5 tonnellate non possono circolare in Croazia nei seguenti

Dettagli

Progetti per la riduzione del traffico e la mobilità sostenibile

Progetti per la riduzione del traffico e la mobilità sostenibile Seminario L impatto ambientale delle emissioni in atmosfera Progetti per la riduzione del traffico e la mobilità sostenibile Ing. Antonio Mazzon Comune di Palermo 1 FINALITÀ E OBIETTIVI L obiettivo di

Dettagli

Viaggiare in Italia Pag. 1

Viaggiare in Italia Pag. 1 Pag. 1 Quando è stata l ultima volta che hai viaggiato in treno/ in macchina/ in aereo? Dove sei andato? Quanto ci hai messo? È stato un viaggio piacevole? Di solito con quale di questi tre mezzi preferisci

Dettagli

AUTODELTA Noleggio con conducente

AUTODELTA Noleggio con conducente Presentazione Il noleggio con conducente (autista) NCC è un servizio comodo e vantaggioso, riservato non soltanto ad aziende, uomini d'affari o VIP, ma a chiunque ha necessità di spostarsi in qualunque

Dettagli

Agrigento. vivi la tua città! www.agrigento.aci.it Delegazione ACI

Agrigento. vivi la tua città! www.agrigento.aci.it Delegazione ACI vivi la tua città! Agrigento www.agrigento.aci.it Delegazione ACI Per l AUTO 02 Per la MOBILITA 03 Per il TEMPO LIBERO 04 Delegazioni Provinciali ACI 08 per l Auto OFFICINA MECCANICA ED ELETTRAUTO Sconto

Dettagli

REGOLAMENTO UTILIZZO CAR SHARING FIAT Likes U

REGOLAMENTO UTILIZZO CAR SHARING FIAT Likes U REGOLAMENTO UTILIZZO CAR SHARING FIAT Likes U Il presente regolamento definisce le modalità d uso del servizio di car sharing gratuito di FIAT Likes U. ADESIONE AL SERVIZIO E PRENOTAZIONE Il servizio di

Dettagli

COMUNICATO CONVENZIONE CON L AUTOMOBILE CLUB DI MESSINA

COMUNICATO CONVENZIONE CON L AUTOMOBILE CLUB DI MESSINA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MESSINA Direzione coordinamento di gestione UFFICIO CONTRATTI E CONVENZIONI COMUNICATO CONVENZIONE CON L AUTOMOBILE CLUB DI MESSINA Nel costante impegno diretto a migliorare il

Dettagli

INFO DI GUIDA FRANCIA

INFO DI GUIDA FRANCIA INFO DI GUIDA FRANCIA - Triangolo: obbligatorio, - Estintore: obbligatorio - Valigetta pronto soccorso: obbligatoria - Lampadine di ricambio: obbligatorie Cinture di sicurezza: è obbligatorio indossarle

Dettagli

www.italy-ontheroad.it

www.italy-ontheroad.it www.italy-ontheroad.it 13 agosto 2010 Codice della strada: regole principali, documenti di guida, punti, conversione patente. Italian road rules, driving licence, points, documents, Codice della Strada:

Dettagli

I.C.S. Iniziativa Car Sharing

I.C.S. Iniziativa Car Sharing I.C.S. Iniziativa Car Sharing Il car sharing in Italia, l esperienza di ICS Genova, 27 ottobre 2010 Cosa è il Car Sharing Servizio di mobilità alternativa che produce benefici economici per l automobilista

Dettagli

QUESITI - Programma comune (merci e viaggiatori) Serie CHN - Sicurezza stradale - Nazionale

QUESITI - Programma comune (merci e viaggiatori) Serie CHN - Sicurezza stradale - Nazionale QUESITI - Programma comune (merci e viaggiatori) Serie CHN - Sicurezza stradale - Nazionale CHN001 È consentito parcheggiare sul lato sinistro A sulle strade a due corsie F B sulle strade a senso unico

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Presentazione... pag. 7 Avvertenza...» 8 Premessa alla quinta edizione...» 9 Abbreviazioni...» 13 Enti e sigle...

INDICE SOMMARIO. Presentazione... pag. 7 Avvertenza...» 8 Premessa alla quinta edizione...» 9 Abbreviazioni...» 13 Enti e sigle... INDICE SOMMARIO Presentazione...................... pag. 7 Avvertenza........................» 8 Premessa alla quinta edizione..........» 9 Abbreviazioni......................» 13 Enti e sigle........................»

Dettagli

Verona Bike GUIDA ALL UTENTE

Verona Bike GUIDA ALL UTENTE Verona Bike GUIDA ALL UTENTE Come funziona Verona Bike Entra a far parte di Verona Bike è facile, come andare in bicicletta: 1. Scegli uno degli abbonamenti a tua disposizione, annuale, mensile, settimanale

Dettagli

TCS Carta Aziendale: assistenza su misura per la Sua azienda

TCS Carta Aziendale: assistenza su misura per la Sua azienda TCS Carta Aziendale Soccorso stradale e protezione giuridica circolazione per veicoli aziendali TCS Carta Aziendale: assistenza su misura per la Sua azienda Un problema in viaggio? Ci pensa il Suo pattugliatore

Dettagli

Allegato 1. al Regolamento del servizio Car Sharing di Bologna. In vigore dal 01/04/2011

Allegato 1. al Regolamento del servizio Car Sharing di Bologna. In vigore dal 01/04/2011 Allegato 1 al Regolamento del servizio Car Sharing di Bologna In vigore dal 01/04/2011 Pagina 1 di 8 - Tariffario v. 2011 Penali per inadempienze ed indennita amministrative La guida del veicolo da parte

Dettagli

Solo vantaggi Semplice, Pratica e Comoda. Da portare sempre con sè per parcheggiare a Brescia risparmiando.

Solo vantaggi Semplice, Pratica e Comoda. Da portare sempre con sè per parcheggiare a Brescia risparmiando. La Park City Card è una nuova ed utile tessera voluta e distribuita dall Amministrazione Comunale di Brescia a tutti i cittadini bresciani maggiorenni, che dà diritto ad uno sconto del 50% sulle tariffe

Dettagli

Brochure informativa

Brochure informativa Siete partiti in 114.000 mila Siete rimasti in 800 Finale Nazionale Giochi del Mediterraneo 2015 Palermo 09 Maggio Brochure informativa Con il patrocinio dell Università degli Studi di Palermo 1. PROGRAMMA

Dettagli

www.italy-ontheroad.it

www.italy-ontheroad.it www.italy-ontheroad.it 19 agosto 2015 Codice della strada: regole principali, documenti di guida, punti, conversione patente. Italian road rules, driving licence, points, documents, Codice della Strada:

Dettagli

Come raggiungere l Indian s Saloon

Come raggiungere l Indian s Saloon Come raggiungere l Indian s Saloon Con in mezzi pubblici, da Stazione Centrale Alternativa 1 (Metropolitana 3 + Tram 11) prendere Metropolitana 3 (Linea Gialla) direzione Maciachini, scendere fermata ZARA

Dettagli

Strade extraurbane e interramento Rho Monza pag. 31. Riqualificazione delle metrotranvie (Milano Seregno e Milano. Limbiate) pag.

Strade extraurbane e interramento Rho Monza pag. 31. Riqualificazione delle metrotranvie (Milano Seregno e Milano. Limbiate) pag. Una visione di città, per essere completa, non può tralasciare tutto ciò che riguarda il tema dei trasporti. Gli spostamenti, infatti, sono alla base della moderna vita sociale e di relazione, ci spostiamo

Dettagli

REGOLAMENTO DI ASSOCIAZIONE ALL AUTOMOBILE CLUB D ITALIA Valido per le Tessere ACI CLUB emesse e rinnovate a decorrere dal 1 gennaio 2012

REGOLAMENTO DI ASSOCIAZIONE ALL AUTOMOBILE CLUB D ITALIA Valido per le Tessere ACI CLUB emesse e rinnovate a decorrere dal 1 gennaio 2012 INDICE ART. 1 REGOLE GENERALI DI ASSOCIAZIONE pag. 1 ART. 2 TUTELA LEGALE pag. 2 ART. 3 ALTRI SERVIZI PER I SOCI pag. 2 ART. 3.1 Servizio noleggi pag. 2 ART. 3.2 Servizio ricambi pag. 3 ART. 3.3 Servizio

Dettagli

SEMPRE IN MOVIMENTO. MOBILITÀ IN TUTTA EUROPA CON MINI MOBILE CARE. MINI Service

SEMPRE IN MOVIMENTO. MOBILITÀ IN TUTTA EUROPA CON MINI MOBILE CARE. MINI Service SEMPRE IN MOVIMENTO. MOBILITÀ IN TUTTA EUROPA CON MINI MOBILE CARE. MINI Service TRA POCO SI RIPARTE. CON MINI MOBILE CARE. La vostra MINI ama le sfide. Ogni rettilineo, ogni curva è puro divertimento.

Dettagli

PRONTI PER L INVERNO 2014-2015

PRONTI PER L INVERNO 2014-2015 PRONTI PER L INVERNO 2014-2015 Automobile Club Reggio Emilia Non rimanere bloccato... usa il trasporto pubblico con MI MUOVOCARD o tieni in tasca il tuo biglietto multicorsa MI MUOVO CARD Abbonamenti mensili

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELL ACCESSO, CIRCOLAZIONE E SOSTA DEI VEICOLI ALL INTERNO DEL PARCHEGGIO FONTANAROSSA

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELL ACCESSO, CIRCOLAZIONE E SOSTA DEI VEICOLI ALL INTERNO DEL PARCHEGGIO FONTANAROSSA AZIENDA METROPOLITANA TRASPORTI CATANIA S.p.A Via Sant Euplio, 168 95125 - Catania REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELL ACCESSO, CIRCOLAZIONE E SOSTA DEI VEICOLI ALL INTERNO DEL PARCHEGGIO FONTANAROSSA 1.

Dettagli

La fase 3 dello Sharing Milanese nel quadro del PUMS: scooter, bici elettriche, area metropolitana

La fase 3 dello Sharing Milanese nel quadro del PUMS: scooter, bici elettriche, area metropolitana 28 aprile 2015 umove BEYOND 2015 LA NUOVA MOBILITA URBANA: DALLO SHARING AL PROGETTO FREVUE La fase 3 dello Sharing Milanese nel quadro del PUMS: scooter, bici elettriche, area metropolitana Maria Berrini,

Dettagli

IL FUTURO DELLA MOBILITÀ URBANA

IL FUTURO DELLA MOBILITÀ URBANA IL FUTURO DELLA MOBILITÀ URBANA IL FUTURO DELLA MOBILITÀ URBANA perchè Bee? l'idea benefici per la città PERCHÈ BEE? Richiesta crescente di mobilità provata Dal 2007, la popolazione mondiale che vive nelle

Dettagli

La circolazione stradale dei cittadini stranieri. 1. Le sanzioni per le violazioni delle norme del Codice della strada

La circolazione stradale dei cittadini stranieri. 1. Le sanzioni per le violazioni delle norme del Codice della strada La circolazione stradale dei cittadini stranieri 1. Le sanzioni per le violazioni delle norme del Codice della strada Tutti i conducenti di veicoli devono rispettare il Codice della strada in quanto la

Dettagli

Con i nostri migliori Auguri...

Con i nostri migliori Auguri... NEWSLETTER n. 11 Allegato ad Aeroporto di Genova NEWS Con i nostri migliori Auguri... Contatti Aeroporto di Genova S.p.A. : www.airport.genova.it Aerostazione passeggeri - 010/60151 email: info@airport.genova.it

Dettagli

CONVENZIONE CNA - UNIPOL. Il salto di qualità con CNA!

CONVENZIONE CNA - UNIPOL. Il salto di qualità con CNA! CONVENZIONE CNA - UNIPOL Il salto di qualità con CNA! IL SALTO DI QUALITÀ CHE MIGLIORA LA VITA! Proteggere l impresa, le persone amate, tutelare le cose importanti, fare il salto di qualità e migliorare

Dettagli

Gli italiani trascorrono in media 1 ora e 27 minuti al giorno alla guida, a una velocità media di 30,7 km/h.

Gli italiani trascorrono in media 1 ora e 27 minuti al giorno alla guida, a una velocità media di 30,7 km/h. Bologna, 19 ottobre 2015 PRESENTATI I RISULTATI DELL OSSERVATORIO UNIPOLSAI SULLE ABITUDINI DI GUIDA DEGLI ITALIANI IN SEGUITO ALL ANALISI DEI DATI DELLE SCATOLE NERE INSTALLATE NELLE AUTOMOBILI Gli italiani

Dettagli

Riforma al Codice della Strada. L. 120 del 29 luglio 2010

Riforma al Codice della Strada. L. 120 del 29 luglio 2010 Riforma al Codice della Strada L. 120 del 29 luglio 2010 Automobile Club d Italia Il Club degli automobilisti che fin dai primi anni del 900 si occupa: - di problemi del traffico, delle persone e delle

Dettagli

Allegato 1. al Regolamento del servizio Car Sharing - Caratc. In vigore dal 01/04/2011

Allegato 1. al Regolamento del servizio Car Sharing - Caratc. In vigore dal 01/04/2011 Allegato 1 al Regolamento del servizio Car Sharing - Caratc In vigore dal 01/04/2011 Pagina 1 di 9 - allegato 1_2011.doc 2010 Penali per inadempienze ed indennita amministrative La guida del veicolo da

Dettagli

ALLEGATO 1. al Regolamento del servizio Car Sharing Firenze

ALLEGATO 1. al Regolamento del servizio Car Sharing Firenze ALLEGATO 1 al Regolamento del servizio Car Sharing Firenze Condizioni assicurative Penali per inadempienze e indennità amministrative Prenotazioni oltre 3 giorni - Tariffe - Rimborsi In vigore dal 14 marzo

Dettagli

OSTENSIONE SANTA SINDONE 2010 COME MUOVERSI A TORINO

OSTENSIONE SANTA SINDONE 2010 COME MUOVERSI A TORINO OSTENSIONE SANTA SINDONE 2010 COME MUOVERSI A TORINO Ecco tutte le informazioni su come raggiungere il punto di accoglienza dei Giardini Reali da cui partirà il percorso pedonale verso la visita, in particolare

Dettagli

Programma ELISA - Proposta progettuale

Programma ELISA - Proposta progettuale MACRO DESCRIZIONE DEL PROGETTO In Italia l utilizzo integrato di tecnologie informatiche e telematiche nel mondo dei trasporti ha consentito, nel corso degli ultimi anni, di sviluppare sistemi per il monitoraggio

Dettagli

Claudio Masi Direttore Agenzia Milanese Mobilità Ambiente

Claudio Masi Direttore Agenzia Milanese Mobilità Ambiente Intervento Claudio Masi Direttore Agenzia Milanese Mobilità Ambiente Convegno LA GESTIONE DELLA MOBILITA NELLA CITTA METROPOLITANA: PROPOSTE, PROGETTI E RISORSE PER MILANO Sala Conferenze Camera di Commercio

Dettagli

MODIFICHE ALL ART. 202 DEL CODICE DELLA STRADA

MODIFICHE ALL ART. 202 DEL CODICE DELLA STRADA MODIFICHE ALL ART. 202 DEL CODICE DELLA STRADA Testo vigente dell art. 202, D.Lgs. 4 luglio 2006, n. 223 (Codice della Strada) (a seguito delle modifiche apportate dal D.L. 21 giugno 2013, n. 69, convertito

Dettagli

DISPOSIZIONI GENERALI

DISPOSIZIONI GENERALI F12 CODICE STRADA AGG OTT 2014.qxp_Layout 1 06/10/14 11:43 Pagina 5 TITOLO I - DISPOSIZIONI GENERALI.......................................... p. 15 Art. 1 Principi generali......................................................»

Dettagli

DENOMINAZIONE BANCA. 2 Banca Nazionale del Lavoro Banca Nazionale del Lavoro

DENOMINAZIONE BANCA. 2 Banca Nazionale del Lavoro Banca Nazionale del Lavoro Città di Palermo Assessorato Attività Sociali e Pari Opportunità OSSERVATORIO SULLA CONDIZIONE SOCIALE DELLA CITTA' Banche suddivise per quartiere e circoscrione Riferimento dati: 3.XII.2004 QUARTIERE

Dettagli

INDICE 2. GLI ABBONAMENTI SENIOR: TARIFFE E VALIDITÀ. 3. ABBONARSI CONVIENE 3.1 CARTA CLUB ATM pag.4

INDICE 2. GLI ABBONAMENTI SENIOR: TARIFFE E VALIDITÀ. 3. ABBONARSI CONVIENE 3.1 CARTA CLUB ATM pag.4 ATM per i senior Ai residenti a Milano, a partire da 60 anni di età se donne e da 65 anni se uomini, ATM riserva due tipi di abbonamento per muoversi in città con i mezzi pubblici. Se lei si sposta di

Dettagli

Come muoversi sicuri. con neve e ghiaccio LE CATENE: LA SOLUZIONE PER IL TUO INVERNO

Come muoversi sicuri. con neve e ghiaccio LE CATENE: LA SOLUZIONE PER IL TUO INVERNO Come muoversi sicuri con neve e ghiaccio LE CATENE: LA SOLUZIONE PER IL TUO INVERNO CATENE DA NEVE: per tutti i veicoli Catene tradizionali a ingombro ridotto Le catene da neve tradizionali a ingombro

Dettagli

COS E IL SERVIZIO DI CAR SHARING

COS E IL SERVIZIO DI CAR SHARING Aziende Proposta Car Sharing Brescia con simulazione dei costi COS E IL SERVIZIO DI CAR SHARING Il car sharing è un servizio che permette di avere a disposizione un auto solo quando se ne ha un effettivo

Dettagli

Nuovi collegamenti continuativi e ad elevata frequenza con i principali parcheggi scambiatori della Città

Nuovi collegamenti continuativi e ad elevata frequenza con i principali parcheggi scambiatori della Città Comunicato stampa Dal 13 settembre, con l entrata in vigore dell orario invernale, diventa operativa la revisione della rete urbana di ATV. Rafforzati i collegamenti con i comuni di prima cintura Eliminate

Dettagli

del normale ed è dunque intuitivo che aumenti la possibilità di tamponamento per chi ha gomme lisce, il cui dato passa dal 2,7%al 3,3%.

del normale ed è dunque intuitivo che aumenti la possibilità di tamponamento per chi ha gomme lisce, il cui dato passa dal 2,7%al 3,3%. In crescita le non conformità sui pneumatici. Ecco cosa emerge dall indagine Vacanze Sicure 2014 condotta dalla Polizia Stradale su oltre 10.000 automobili controllate tra maggio e giugno di quest anno.

Dettagli

Circolare nr. 128/2011 GENOVA CAR SHARING NUOVA CONVENZIONE PER LE AZIENDE ASSOCIATE

Circolare nr. 128/2011 GENOVA CAR SHARING NUOVA CONVENZIONE PER LE AZIENDE ASSOCIATE Circolare nr. 128/2011 Genova, 29 Marzo 2011 GENOVA CAR SHARING NUOVA CONVENZIONE PER LE AZIENDE ASSOCIATE In un ottica di sempre maggiore sviluppo dei servizi ai Soci, Spediporto propone per il 2011 una

Dettagli

BeGreen! Milano, 20 Settembre 2015 Piazza Beccaria

BeGreen! Milano, 20 Settembre 2015 Piazza Beccaria LA MANIFESTAZIONE BeGreen! Milano, 20 Settembre 2015 Piazza Beccaria REGOLAMENTO L iniziativa prevede una caccia al tesoro in bicicletta con modalità orienteering che può essere affrontata con bicicletta

Dettagli

La sicurezza stradale negli. Il trasporto pubblico locale e la. di miglioramento della sicurezza

La sicurezza stradale negli. Il trasporto pubblico locale e la. di miglioramento della sicurezza Aldo Vittorio MOLINARI Ingegnere in Milano La sicurezza stradale negli spostamenti sul lavoro e casa-lavoro. Il trasporto pubblico locale e la disciplina del traffico nelle strategie di miglioramento della

Dettagli

PO-FESR 2007-2013 GRANDE PROGETTO. Asse: 5 - Reti e collegamenti per la mobilità

PO-FESR 2007-2013 GRANDE PROGETTO. Asse: 5 - Reti e collegamenti per la mobilità PO-FESR 2007-2013 GRANDE PROGETTO Asse: 5 - Reti e collegamenti per la mobilità Linea d intervento: 5.4 - Adeguamento e potenziamento delle ferrovie locali Titolo intervento: Adeguamento ferroviario dell

Dettagli

Trasporti. www LA PERIFERIA SI AVVICINA AL CENTRO: LE LINEE S ORARI DEL TRASPORTO PUBBLICO REGIONALE

Trasporti. www LA PERIFERIA SI AVVICINA AL CENTRO: LE LINEE S ORARI DEL TRASPORTO PUBBLICO REGIONALE 48 49 In questa sezione si possono trovare tutte le informazioni per muoversi in Lombardia: indicazioni sugli orari dei mezzi di trasporto pubblico regionali, le linee S, biglietti e abbonamenti per spostarsi

Dettagli

HAI BEVUTO TROPPO? UN AUTISTA PORTA A CASA TE E LA TUA AUTO!

HAI BEVUTO TROPPO? UN AUTISTA PORTA A CASA TE E LA TUA AUTO! HAI BEVUTO TROPPO? UN AUTISTA PORTA A CASA TE E LA TUA AUTO! Sobrio, riposato e ancora vigile. È il City Driver, un autista personale che ti aspetta fuori dal ristorante, dal pub o dalla discoteca e si

Dettagli

20 febbraio 2015. Il modello trentino di car sharing: Risultati e potenzialità

20 febbraio 2015. Il modello trentino di car sharing: Risultati e potenzialità 20 febbraio 2015 Il modello trentino di car sharing: Risultati e potenzialità Il car sharing è uno strumento di mobilità sostenibile Lo è (di fatto, perché riduce il numero di auto prodotte e vendute e

Dettagli

I COLLEGAMENTI COME ARRIVARE E MUOVERSI A ROMA RAGGIUNGERE ROMA CON L'AEREO. Roma può essere raggiunta in cinque modi:

I COLLEGAMENTI COME ARRIVARE E MUOVERSI A ROMA RAGGIUNGERE ROMA CON L'AEREO. Roma può essere raggiunta in cinque modi: COME ARRIVARE E MUOVERSI A ROMA Muoversi a Roma con la macchina non è semplice. La sua struttura antica non rende sempre gradevole l'uso dell'automobile. Per questo abbiamo pensato di scrivere una breve

Dettagli

1. Diversi Mezzi di Trasporto

1. Diversi Mezzi di Trasporto 1. Diversi Mezzi di Trasporto Introduzione Oggi vorrei parlare del traffico e dei mezzi di trasporto: si può p.es. viaggiare in macchina, in treno, in aereo e in pullman. Chi vuole fare un viaggio turistico

Dettagli

Guida all autonoleggio

Guida all autonoleggio Edizione 2014 Guida all autonoleggio per le Agenzie di Viaggi hertz-gsa.it Affidati ad Hertz GSA e potrai contare su: un unico partner per le tue esigenze di noleggio, leisure e business. un brand prestigioso

Dettagli

Ecco le principali novità al Codice della Strada con le modifiche introdotte dalla Legge 120/2010, in vigore dal 30 luglio 2010

Ecco le principali novità al Codice della Strada con le modifiche introdotte dalla Legge 120/2010, in vigore dal 30 luglio 2010 COMUNE DI SERNAGLIA DELLA BATTAGLIA La Legge 9 luglio 0 n. 10 ha apportato diverse modifiche al Codice della Strada: alcune sono entrate in vigore il 30 luglio, altre il 13 agosto 0. Di seguito riportiamo

Dettagli

NOLEGGIO CON CONDUCENTE (NCC) Tutte le regole per autovetture, autobus e taxi a cura di Franco Medri*

NOLEGGIO CON CONDUCENTE (NCC) Tutte le regole per autovetture, autobus e taxi a cura di Franco Medri* NOLEGGIO CON CONDUCENTE (NCC) Tutte le regole per autovetture, autobus e taxi a cura di Franco Medri* Premessa: le parti evidenziate in rosso non sono ancora entrate in vigore se non dopo la pubblicazione

Dettagli

COME RAGGIUNGERE EXPO IN AUTOMOBILE

COME RAGGIUNGERE EXPO IN AUTOMOBILE COME RAGGIUNGERE EXPO IN AUTOMOBILE SERVIZIO GRATUITO DI COLLEGAMENTO CON I PARCHEGGI DEDICATI A EXPO MILANO 2015 PARCHEGGIO MERLATA TERMINAL ROSERIO PARCHEGGIO ARESE PARCHEGGIO TRENNO PARCHEGGIO FIERA-MILANO

Dettagli

DALLA PARTE DEI GIOVANI. Prodotti e servizi che semplificano la vita.

DALLA PARTE DEI GIOVANI. Prodotti e servizi che semplificano la vita. DALLA PARTE DEI GIOVANI Prodotti e servizi che semplificano la vita. LA BANCA COME TU LA DALLA PARTE DEI GIOVANI Prodotti e servizi che semplificano la vita. VUOI Una banca innovativa a mia disposizione

Dettagli

Regolamento. abbonamento utilizzo assicurazione sinistri fatturazione. Libera l auto.

Regolamento. abbonamento utilizzo assicurazione sinistri fatturazione. Libera l auto. Regolamento abbonamento utilizzo assicurazione sinistri fatturazione Libera l auto. Indice 1. L abbonamento a Genova Car Sharing 3 2. Validità dell Abbonamento 4 3. La tessera Genova Car Sharing 4 4. Utilizzo

Dettagli

STUDENTI DELL UNIVERSITA DI PAVIA: LE RISPOSTE APERTE AL QUESTIONARIO SPOSTAMENTI CASA-UNIVERSITA 1

STUDENTI DELL UNIVERSITA DI PAVIA: LE RISPOSTE APERTE AL QUESTIONARIO SPOSTAMENTI CASA-UNIVERSITA 1 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali STUDENTI DELL UNIVERSITA DI PAVIA: LE RISPOSTE APERTE AL QUESTIONARIO SPOSTAMENTI CASA-UNIVERSITA 1 Sabrina Spaghi Università

Dettagli

CONVENZIONE CGIL - UNIPOL

CONVENZIONE CGIL - UNIPOL CONVENZIONE CGIL - UNIPOL IL SALTO DI QUALITÀ CHE MIGLIORA LA VITA! Proteggere le persone amate, tutelare le cose importanti, fare il salto di qualità e migliorare la vita? È quello che ogni Iscritto

Dettagli

Metano e trasporti per il governo della mobilità

Metano e trasporti per il governo della mobilità Parma, 16 marzo 2010 Metano e trasporti per il governo della mobilità Lo stato dell arte delle più recenti azioni di mobilità sostenibile promosse dal Ministero dell ambiente Arch. Giovanna Rossi Ministero

Dettagli

Benvenuto nel mondo ESmobility

Benvenuto nel mondo ESmobility Benvenuto nel mondo ESmobility Gentile Cliente, benvenuto alla guida di una vettura Attraverso la sottoscrizione del contratto di Noleggio a Lungo Termine, avrà a disposizione un veicolo con durata e chilometraggio

Dettagli

LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO

LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO OSSERVATORIO NAZIONALE DEL TURISMO LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO Gennaio 2014 A cura di Storia del documento Copyright: IS.NA.R.T. Scpa Versione: 1.0 Quadro dell opera: Termine

Dettagli

Il Circuito ICS. Our Street, our Choice - Settimana Europea della Mobilità Sostenibile Roma 17 settembre 2014

Il Circuito ICS. Our Street, our Choice - Settimana Europea della Mobilità Sostenibile Roma 17 settembre 2014 Il Circuito ICS Our Street, our Choice - Settimana Europea della Mobilità Sostenibile Roma 17 settembre 2014 ICS e il car sharing Il Ministero dell Ambiente, in collaborazione con alcuni Comuni, costituisce

Dettagli

Motilità Elettrica l energia che sposta le persone. Comune di Cento Assessorato all Ambiente 5 maggio 2013 Palazzo Panini

Motilità Elettrica l energia che sposta le persone. Comune di Cento Assessorato all Ambiente 5 maggio 2013 Palazzo Panini Motilità Elettrica l energia che sposta le persone Comune di Cento Assessorato all Ambiente 5 maggio 2013 Palazzo Panini Motilità ecologica? L automazione elettrica delocalizza l inquinamento? polveri

Dettagli

ANALISI PSCL EXECUTIVE SUMMARY

ANALISI PSCL EXECUTIVE SUMMARY ANALISI PSCL EXECUTIVE SUMMARY Sedi di C.so Marche, Caselle Nord, Caselle Sud Torino, Dicembre 2008 MVRS_ALENIA_174_08 AGENDA OBIETTIVI AZIONI QUESTIONARIO PSCL ANALISI DEGLI SPOSTAMENTI: QUADRO GENERALE

Dettagli

Risparmi incredibili. Coordinamento Camperisti. grazie all Associazione Nazionale Coordinamento Camperisti per i camperisti dal 1998 al 2009

Risparmi incredibili. Coordinamento Camperisti. grazie all Associazione Nazionale Coordinamento Camperisti per i camperisti dal 1998 al 2009 Coordinamento Camperisti Risparmi incredibili grazie all Associazione Nazionale Coordinamento Camperisti per i camperisti dal 1998 al 2009 93 Nel 1998 eravamo1.386 equipaggi associati e per la nostra proposta

Dettagli

PIANO DELLA MOBILITÀ 2015. 6 febbraio 2015

PIANO DELLA MOBILITÀ 2015. 6 febbraio 2015 PIANO DELLA MOBILITÀ 2015 6 febbraio 2015 TARGET MILIONI DI VISITATORI PER I NUMEROSI EVENTI DEL 2015: OSTENSIONE SACRA SINDONE, VISITA DEL SANTO PADRE, BICENTENARIO NASCITA DON BOSCO, TORINO CAPITALE

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

Se sei arrivato a questo punto, ti ringraziamo per la tua visita e non vediamo l ora di conoscerti.

Se sei arrivato a questo punto, ti ringraziamo per la tua visita e non vediamo l ora di conoscerti. Termini e Condizioni di Noleggio Questo documento è stato elaborato a tuo vantaggio, per guidarti attraverso le fasi della prenotazione, e quindi qui troverai tutti i dettagli e le tasse percepite per

Dettagli

Articolo Comma Descrizione violazione Punti

Articolo Comma Descrizione violazione Punti Articolo Comma Descrizione violazione Punti Punti neopatentati 141 8 non moderava la velocità in prossimità di intersezione, scuole, luoghi frequentati da fanciulli appositamente segnalati 141 8 Alla guida

Dettagli

gli studi legali italiani in Europa Eurojuris Case history di un network nazionale ed internazionale

gli studi legali italiani in Europa Eurojuris Case history di un network nazionale ed internazionale gli studi legali italiani in Europa Eurojuris Case history di un network nazionale ed internazionale Il concetto di network si può tradurre come collaborazione in rete Si contrappone ad un sistema piramidale

Dettagli

Presentazione car sharing elettrico

Presentazione car sharing elettrico Presentazione car sharing elettrico Rimini, 03/10/2012 Cosa facciamo? Noleggio auto a lungo termine Individuiamo, in base alle esigenze del cliente, la migliore soluzione di noleggio e la migliore offerta

Dettagli

Piano regionale e comunale per la tutela della qualità dell'aria Ing. Antonio Mazzon

Piano regionale e comunale per la tutela della qualità dell'aria Ing. Antonio Mazzon Palermo, 17 settembre 2008 - EUROPEAN MOBILITY WEEK Convegno - Aria pulita per tutti: ambiente e mobilità Piano regionale e comunale per la tutela della qualità dell'aria Ing. Antonio Mazzon Normativa

Dettagli

PROGETTO SPERIMENTALE CAR POOLING INAUTOINSIEME

PROGETTO SPERIMENTALE CAR POOLING INAUTOINSIEME PROGETTO SPERIMENTALE CAR POOLING INAUTOINSIEME Firenze, 28 maggio 2010 Terra Futura Car pooling e Car sharing Il car pooling (o (o auto di gruppo) è una modalità di trasporto che consiste nella condivisione

Dettagli

CONVENZIONE UIL - UNIPOL. Il salto di qualità con UIL!

CONVENZIONE UIL - UNIPOL. Il salto di qualità con UIL! CONVENZIONE UIL - UNIPOL Il salto di qualità con UIL! IL SALTO DI QUALITÀ CHE MIGLIORA LA VITA! Proteggere le persone amate, tutelare le cose importanti, fare il salto di qualità e migliorare la vita?

Dettagli

Una smart card per l integrazione dei servizi di mobilità a Torino e in Piemonte

Una smart card per l integrazione dei servizi di mobilità a Torino e in Piemonte Workshop L INTEGRAZIONE TRA CARD TPL E CARD CIRCUITO NAZIONALE CAR SHARING 31 maggio 2010, Salone di Rappresentanza del Comune di Genova Una smart card per l integrazione dei servizi di mobilità a Torino

Dettagli

Mobilità e Sistemi di Trasporto nel territorio. Esperienze e prospettive di Mobilità e Trasporto Elettrico nel Comune di Perugia

Mobilità e Sistemi di Trasporto nel territorio. Esperienze e prospettive di Mobilità e Trasporto Elettrico nel Comune di Perugia 104 Convegno Nazionale AEIT Mobilità e Trasporto Elettrico per l'italia di domani - Roma, 13-14 giugno 2012 Mobilità e Sistemi di Trasporto nel territorio Esperienze e prospettive di Mobilità e Trasporto

Dettagli

I.C.S. Iniziativa Car Sharing. La mobilità sostenibile: ricerca, innovazione e opportunità di business Milano, 28 gennaio 2008

I.C.S. Iniziativa Car Sharing. La mobilità sostenibile: ricerca, innovazione e opportunità di business Milano, 28 gennaio 2008 I.C.S. Iniziativa Car Sharing La mobilità sostenibile: ricerca, innovazione e opportunità di business Milano, 28 gennaio 2008 IL CAR SHARING Il CAR SHARING è un servizio di mobilità che consente di acquistare

Dettagli

IL MOBILITY MANAGEMENT

IL MOBILITY MANAGEMENT IL MOBILITY MANAGEMENT L. BERTUCCIO, E. CAFARELLI Euromobility Associazione Mobility Manager Dei 24 capoluoghi di provincia con un numero di abitanti superiore a 150.000 unità non tutti hanno fornito l

Dettagli

MANUALE DI SOPRAVVIVENZA PER CHI VA IN BICI

MANUALE DI SOPRAVVIVENZA PER CHI VA IN BICI MANUALE DI SOPRAVVIVENZA PER CHI VA IN BICI Undici modi per non farsi investire usando la bicicletta Fiab AdB Gruppo Cicloescursionistico Massa Lombarda Lugo - Ravenna INTRODUZIONE Questa piccola guida

Dettagli

REGOLAMENTO SERVIZIO CAR SHARING Caratc valido dal 01-04-2011

REGOLAMENTO SERVIZIO CAR SHARING Caratc valido dal 01-04-2011 REGOLAMENTO SERVIZIO CAR SHARING Caratc valido dal 01-04-2011 Abbonamento a Caratc L abbonamento a Caratc si attiva attraverso la sottoscrizione del contratto per l abbonamento al Servizio di Car Sharing.

Dettagli

DOMANDA DI ISCRIZIONE AI CORSI DI RECUPERO PUNTI PATENTE (sottocategoria A1, categorie A, B, B + E e patenti superiori)

DOMANDA DI ISCRIZIONE AI CORSI DI RECUPERO PUNTI PATENTE (sottocategoria A1, categorie A, B, B + E e patenti superiori) - 1 DOMANDA DI ISCRIZIONE AI CORSI DI RECUPERO PUNTI PATENTE (sottocategoria A1, categorie A, B, B + E e patenti superiori) Modulo da compilare e trasmettere via fax al numero 02. 7601.4531 o via e-mail

Dettagli

HERTZ IN ITALIA. Roma, aprile 2011

HERTZ IN ITALIA. Roma, aprile 2011 HERTZ IN ITALIA Roma, aprile 2011 Hertz: tradizione ed innovazione 1918: nasce l autonoleggio, con Walter Jacobs e John Hertz 1932: apre il primo punto di noleggio in aeroporto, Chicago 1950: apre il primo

Dettagli

Benvenuto nel mondo ES mobility

Benvenuto nel mondo ES mobility Benvenuto nel mondo ES mobility Gentile Cliente, benvenuto alla guida di una vettura Attraverso la sottoscrizione del contratto di Noleggio a Lungo Termine, avrà a disposizione un veicolo con durata e

Dettagli