Prof. Arch. Felicia Bottino CURRICULUM. Titoli di studio professionali. Note generali. Premi e riconoscimenti. Attività professionale

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Prof. Arch. Felicia Bottino CURRICULUM. Titoli di studio professionali. Note generali. Premi e riconoscimenti. Attività professionale"

Transcript

1 Prof. Arch. Felicia Bottino CURRICULUM Titoli di studio professionali Note generali Premi e riconoscimenti Attività professionale Attività di ricerca Attività formativa Attività scientifica (pubblicazioni e convegni)

2 Prof. Arch. Felicia Bottino CURRICULUM TITOLI DI STUDIO E PROFESSIONALI Laureata a VENEZIA con 110 su 110 nel 1970, relatore Prof. G. Astengo, con la tesi Pianificazione e assetto del territorio in Emilia-Romagna Iscritta all ordine degli ARCHITETTI di Bologna dal 03/05/1995 n NOTE GENERALI - Professore ordinario di Progettazione urbanistica dal 1980 presso lo I.U.A.V. - Assessore Regionale dell Emilia-Romagna, con delega all Edilizia e Urbanistica, alla Qualità urbana, alla Cultura e al Turismo, dal 1985 al Iscritto all elenco dei Collaudatori della Regione Emilia-Romagna - Iscritto all Albo degli Esperti di Pianificazione territoriale. Ministero dei Lavori Pubblici - Consigliere nazionale dell INU dal 1971 al Presidente dell INU sezione regionale dell Emilia-Romagna dal 1972 al Membro del Consiglio Nazionale dei Beni Culturali e Ambientali dal 1992 al Sovrintendente dell Ente Lirico di Bologna dal 1995 al Presidente di OIKOS Centro Studi dal 2001 al settembre Socio fondatore e Presidente dell Associazione Heriscape dal dicembre 2008 Heritage and Landscape Training & Consulting PREMI E RICONOSCIMENTI 1990 Premio Inarch 1993 Riconoscimento del Centro Pio Manzù con medaglia del Senato della Repubblica per la elaborazione del Piano Paesistico Regionale dell Emilia-Romagna

3 ATTIVITÀ PROFESSIONALE Ha elaborato e coordinato diversi Piani e progetti urbanistici tra cui: - Piano per centro annonario e per la zona industriale Comune di Bologna (1968) - Piano per il centro storico Comune di Bologna (1969) - Nuovo piano regolatore generale Comune di Bologna (1970) - Schema metodologico per la formazione del piano di urbanistica commerciale Comune di Bologna (1972) - Piano di sviluppo e di adeguamento della rete distributiva. Comune di Bologna (1973) - Per un Piano territoriale di coordinamento del comprensorio bolognese. Documento programmatico. Comune di Bologna (1975) - Piano di sviluppo e di adeguamento della rete di vendita del Comune di Padova. Padova, dicembre Piano comprensoriale dei comuni della laguna e dell entroterra di Venezia (in attuazione della legge nazionale). Relazione. Norme di attuazione del piano. Venezia, Piano Territoriale Paesistico Regionale. Regione Emilia Romagna, 29 dicembre Progettazione e coordinamento scientifico del Piano Regolatore Generale del Comune di Mira (Venezia) (1989) - Progettazione e coordinamento scientifico del Piano Regolatore del Comune di Iglesias (CA) (1996) - Coordinamento Urbanistico dei Progetti di Valorizzazione e Riqualificazione Ambientale e Turistica degli ex Poli Minerari dell Iglesiente (Monte Poni, Masua ) - Progettazione e realizzazione del Parco di Monteclaro (Parco a fini multipli nel centro storico di Cagliari). Progetto vincitore Concorso bandito dalla Provincia di Cagliari - Progettazione e coordinamento generale del Piano Urbanistico Provinciale della Provincia di Nuoro (anno di approvazione 2002) - Progettazione dei Piani Attuativi di Settore: Piano di Assetto dei Litorali, Piano di Promozione Turistica, Piano di Valorizzazione dei Beni Culturali e Naturali della Provincia di Nuoro ( ) - Progettazione del Parco Fluviale di San Cesario sul Panaro (MO) (1999) - Redazione del Piano particolareggiato di un comparto del centro storico di Mantova 2000 (in carico Provincia di Mantova) - Progettazione P.R.U. Polo scolastico ed area ferroviaria. Comune di Lugo ( )

4 - Responsabile scientifico metodologia Progetti Strategici di Valorizzazione dei Beni Culturali Paesaggistici e Ambientali lungo la Porrettana. Fondazione Cassa di Risparmio di Bologna Responsabile scientifico Progetti pilota per la Valorizzazione del Sistema dei Parchi Fluviali. Fondazione Cassa di Risparmio di Bologna Responsabile scientifico Progetto per una gestione integrata delle aree protette. Regione Emilia Romagna, Assessorato Ambiente - Progettazione e coordinamento scientifico Progetto di Valorizzazione Ambientale e turistico ricreativa di un tratto del fiume Reno e delle sue pertinenze. Provincia di Bologna Progetto di Valorizzazione Ambientale paesaggistica in ambito territoriale sito in Comune di Castel Maggiore (progettazione e coordinamento scientifico). Comune di Castel Maggiore - Ricerca e progettazione per la realizzazione del Parco Culturale della Linea Gotica in Toscana. Regione Toscana Studio di fattibilità per la Riqualificazione dell Area ex Moi (mercato ortofrutticolo all ingrosso) con riferimento all intero contesto urbano. Comune di Rimini Studio progettuale per la realizzazione di un circuito di Valorizzazione Ambientale turistico-ricreativa lungo il fiume Reno tra Bologna e Sasso Marconi. Consorzio della Chiusa di Casalecchio - Elaborazione Documento programmatico (illustrativo struttura, contenuti, fasi, metodologie ed effetti) dell adeguamento del Piano Paesistico Regionale alla Convenzione Europea del Paesaggio Responsabile scientifico dell elaborazione del Documento preliminare, quadro conoscitivo e VAS del Nuovo Piano Paesistico Regionale dell Emilia Romagna. (2008) - Elaborazione Documento preliminare del Piano Strategico di Rimini Coordinatore del Comitato scientifico del Piano strategico di Rimini (in corso) - Consulenza scientifica al Tavolo di Lettura del Piano Paesaggistico del PIT, Piano di Indirizzo Territoriale, della Regione Toscana (in corso) - Elaborazione del primo Documento di Piano del Piano Strategico di Rimini (in corso)

5 ATTIVITÀ DI RICERCA - Analisi sulla consistenza della rete commerciale esistente Comune di Bologna (1973) - Indagine campionaria presso le unità di consumo Comune di Bologna (1973) - Analisi dello stato di fatto e di previsione degli elementi urbani strutturali e infrastrutturali Comune di Bologna (1973) - Analisi della distribuzione territoriale e della struttura della popolazione residente e prevista Comune di Bologna (1973) - Ricerca su Unità locali e addetti nel comprensorio bolognese. Comune di Bologna (1975) - Ricerca su Popolazione, abitazioni, pendolarità nel comprensorio bolognese. Comune di Bologna (1975) - Ricerca sulle caratteristiche strutturali delle aziende agricole del comprensorio bolognese. Comune di Bologna (1975) - Analisi sullo stato di attuazione dei PRG nel comprensorio bolognese. Comune di Bologna (1976) - Analisi sullo stato dei PEEP nel comprensorio bolognese. Comune di Bologna (1976) - Ricerca nell ambito del Progetto Finalizzato Edilizia del C.N.R., Sottoprogetto Processo e Procedure, Proposta di razionalizzazione del controllo in edilizia a livello locale: rapporti tra sistemi normativi, organizzativi e sistemi informativi Regione Emilia Romagna, Dal 1988 al 1992 ha elaborato come Responsabile Scientifico una ricerca all interno del CNR nel Progetto Finalizzato Edilizia - Nel 1994 è stata nominata Responsabile Scientifico di un Progetto Pilota del Ministero della Funzione Pubblica sullo Snellimento procedurale della Pubblica Amministrazione in Edilizia e Urbanistica, Progetto completato nel settembre Responsabile Scientifico Ricerca Le strade verdi dell Appennino. Intereventi e azioni di riqualificazione e valorizzazione paesaggistica lungo la Strada statale Porrettana Fondazione Cassa di Risparmio in Bologna ( ) - Responsabile Scientifico Ricerca Il piano decennale della casa a vent anni dalla sua applicazione Regione Emilia-Romagna, Assessorato Riqualificazione Urbana e Programmazione Edilizia ( ) - Responsabile Scientifico Ricerca Trasporti e qualità urbana. Ferrovia, stazioni e sistemi di mobilità: nuove opportunità di sviluppo. Le nuove stazioni come

6 occasione di riqualificazione della città Regione Emilia-Romagna, Assessorato Trasporti e Mobilità ( ) - Responsabile scientifico Studio Preliminare per l Attuazione dell Accordo del 19 aprile 2001 tra Ministro e regioni in materia di paesaggio e per l adeguamento del Piano Paesistico della Regione Emilia-Romagna Regione Emilia-Romagna, Assessorato Programmazione Territoriale ( ) - Responsabile scientifico dello studio per un progetto di piano strategico per la città di Reggio Emilia denominato Progetti e politiche per una nuova qualità urbana: il caso di Reggio Emilia CCIAA Reggio Emilia e Legacoop ( ) - Responsabile Scientifico della Valutazione e monitoraggio sugli interventi di riqualificazione urbana e di edilizia residenziale pubblica realizzati nella Regione Emilia-Romagna e definizione di criteri per la valutazione di nuovi progetti presentati sui bandi delle L.R. 16/02 e 19/98 Regione Emilia-Romagna ( ) - Responsabile scientifico ricerca Nuove professionalità per la qualità edilizia e territoriale dei paesaggi regionali Regione Emilia-Romagna ( ) - Responsabile scientifico della ricerca Nuovi strumenti di governo del territorio: per una Piano strategico della città di Rimini - Responsabile scientifico studio Strategie e pratiche di governo del territorio Regione Emilia-Romagna Progettazione Planning Center Regione Emilia-Romagna: Archivio piani regolatori, Documentazione e Comunicazione Regione Emilia-Romagna ( ) - Coordinamento scientifico Laboratori di Progettazione Paesaggistica per l aggiornamento di operatori pubblici e privati svolti nelle province di Bologna, Ferrara e Rimini. Regione Emilia - Romagna ATTIVITA FORMATIVA dal 2002 ad oggi ha svolto attività di ideazione, progettazione e responsabilità scientifica di diversi corsi formativi nell ambito della pianificazione e progettazione urbana, tra cui in particolare: - Architettura Ecosostenibile. Master in collaborazione con l Università di Bologna Riqualificazione urbana: Master in collaborazione con l Università di Ferrara. gennaio dicembre 2003

7 - Pianificazione e progettazione urbana fra sostenibilità e innovazione. gennaio giugno Strategie e pratiche di governo del territorio Progetto urbano: strumenti e concertazione dei processi di trasformazione della città settembre 2005 gennaio 2006 Pianificazione strutturale e pianificazione strategica. Innovazioni nella pianificazione ordinaria novembre 2005 febbraio 2006 Metodologie e tecniche per la comunicazione e la partecipazione maggio giugno 2006 Strategie e pratiche di governo del territorio, giugno ottobre Pianificazione strategica per la valorizzazione e lo sviluppo socio-economico dell Appennino reggiano. novembre 2004 aprile Nuove professionalità per la qualità dell edilizia e del paesaggio urbano sostenibile. aprile- settembre Le nuove procedure per la verifica della compatibilità paesaggistica. Relazione paesaggistica, valutazione e autorizzazione. marzo aprile Valutazione e Autorizzazione Paesaggistica. Nuovi metodi e tecniche per la tutela e valorizzazione dei beni culturali e paesaggistici ai sensi dell applicazione della convenzione europea e dell accordo Stato-Regioni. marzo giugno Processi e metodi per il contenimento dei consumi energetici negli insediamenti urbani e produttivi. gennaio aprile Metodi e tecniche di comunicazione e partecipazione nella progettazione e riqualificazione paesaggistica. ottobre 2006 marzo Strategie e tecniche per la tutela, la riqualificazione e la gestione del Paesaggio. ottobre maggio Le nuove frontiere della gestione urbana. gennaio aprile Piani della sicurezza stradale e accessibilità urbana. aprile novembre Accessibilità urbana e sicurezza stradale. febbraio luglio Innovazione legislative per la gestione dei beni culturali, della qualità architettonica e dei paesaggi. dicembre 2004 febbraio Riqualificazione e gestione paesaggistica e ambientale delle aree fluviali. novembre 2003 maggio Mobility management e controllo ambientale. 1 corso ; 2 corso Ambiente e pianificazione. La valutazione di impatto ambientale. 3 set.-dic. 00; Svolge inoltre abitualmente attività di docenza in corsi di formazione per dipendenti pubblici e professionisti privati su tematiche urbanistiche, paesaggistiche e di progettazione urbana. In particolare attualmente è responsabile scientifico del programma di corsi di formazione Salvaguardia, gestione e pianificazione del paesaggio. Nuovi approcci, strumenti e procedure, finanziati dalla Regione Toscana, Assessorato Cultura, Turismo e Commercio e rivolti a dipendenti delle amministrazioni pubbliche e delle Soprintendenze del territorio toscano.

8 ATTIVITÀ SCIENTIFICA A) PUBBLICAZIONI - Bologna/centro storico Ed. Alfa, I poteri urbanistici nelle grandi città: Bologna, il bilancio positivo della città capostipite in Urbanistica informazioni n. 3, maggio Regione Emilia-Romagna: il nodo dell area padana in Urbanistica informazioni n. 5, settembre Comune di Bologna: l edilizia popolare nel centro storico in Urbanistica informazioni n. 6, dicembre Bologna/centro storico: anche a Bologna è difficile battere la speculazione in Urbanistica informazioni n. 7, febbraio Valli di Comacchio: 350 posti di lavoro per abitanti in Urbanistica informazioni n. 8, aprile Tre regioni aprono il dibattito sulla programmazione economica: Emilia-Romagna in Urbanistica informazioni n. 9, giugno Bologna/centro storico: già in corso i lavori per il risanamento in Urbanistica informazioni n. 10, agosto Regione Emilia Romagna: operante la legge sui beni culturali in Urbanistica informazioni n. 12, dicembre La problematica dei centri civici in Quartieri e associazionismo culturale e ricreativo Comune di Bologna, ottobre L iniziativa urbanistica delle regioni in Atti del XII Convegno dell Istituto nazionale di Urbanistica Perugia, novembre Strutture commerciali e pianificazione del territorio Ed. Lega delle autonomie e poteri locali, Regione Emilia Romagna: una legge per i centri storici in Urbanistica informazioni n. 13, febbraio L attuazione della 865 nella Regione Emilia Romagna in Urbanistica informazioni n. 16, agosto Emilia Romagna: economia e urbanistica nel nuovo assetto dei comprensori in Urbanistica informazioni n. 19, febbraio Pianificazione e assetto territoriale in Emilia Romagna Società editrice Il Mulino, Bologna L esperienza italiana: Bologna in Centri storici e strutture commerciali, Atti del Convegno Associazione Italiana di Urbanistica commerciale, marzo 1975

9 - Bologna/centro storico: è pronta la convenzione fra comune e privati in Urbanistica informazioni n , giugno/agosto Emilia Romagna: in discussione la legge urbanistica regionale in Urbanistica informazioni n. 24, dicembre Ferrara, Ravenna, Reggio e Parma: anche in Emilia ci sono ritardi in Urbanistica informazioni n , luglio Programmazione dei servizi commerciali e assetto del territorio in Situazione e problemi della distribuzione commerciale in Italia, Firenze, marzo Il regime dei suoli (prima edizione) Edizioni Lega per le Autonomie e i Poteri Locali, marzo Il nuovo regime dei suoli (seconda edizione ampliata e aggiornata con gli oneri di urbanizzazione nei provvedimenti regionali), edizioni Lega per le Autonomie e i Poteri Locali, novembre Prospettive e limiti dei comprensori in Emilia Romagna in Archivio di studi urbani e regionali, F. Angeli ed Programmazione urbanistica ed esperienze regionali in Diritto e urbanistica nella nuova disciplina dei suoli, Il Mulino, ottobre La gestione comunale del programma poliennale di attuazione: informazione, partecipazione, confronto con le disponibilità degli operatori pubblici e privati in Il programma poliennale di attuazione, Edizioni delle Autonomie, Il nuovo regime dei suoli (terza edizione ampliata e aggiornata con il piano decennale per l edilizia), Edizioni delle Autonomie, ottobre Enti locali ed edilizia convenzionata, Ed. La Nuova Italia Scientifica, Roma, La deregulation vincolata in Costruire per abitare n. 40, maggio La nuova cultura del piano in Emilia Romagna in Piani di terza generazione in Emilia Romagna, Quaderni di urbanistica informazioni, n. 2, luglio-agosto Dal paesaggio al territorio in Transizione n. 7, Cappelli, ottobre Innovare la cultura dell ambiente in Il nuovo cantiere n. 1, gennaio Le esperienze del piano di zona nei comuni di Bologna e Modena in Città pubblica e qualità urbana, Volumi Cresme n. 22, gennaio Dal vincolo al piano in Urbanistica n. 87, maggio Col paesistico, oltre l emergenza ambientale in Regione aperta n. 7, luglio La struttura del piano in Emilia Romagna in Azienditalia n. 10, Ipsoa, ottobre La delimitazione dell area metropolitana bolognese: il dibattito e la proposta regionale in Urbanistica informazioni, 1991

10 - Il Piano Paesistico dell Emilia Romagna in Strada & Rotaia Rivista di civiltà urbana, Anno 3, n. 6, marzo Alla ricerca di nuovi modelli in IBC n. 6, novembre-dicembre Il Piano Paesistico dell Emilia Romagna in 50 anni di urbanistica in Italia, Ed. Laterza, (1993) - Paesaggi e identità dell Appennino. Valorizzazione e sviluppo sostenibile lungo la Porrettana (2006) - Strategie e Pratiche di Governo del territorio (2006) - Per una Scuola del Paesaggio: laboratori progettuali e linee guida (2007) - Energia, città, territorio: pianificazione e progettualità per le sostenibilità in ARPA, - Rivista bimestrale dell'agenzia regionale prevenzione e ambiente dell'emilia-romagna, n.1 aprile Riflettendo sul paesaggio, in Il Rinascimento del Paesaggio. Toscana natura cultura città industrie innovazione bellezza qualità coesione, a cura di E. D Angelis e R. Conti, Pisa, DIRETTORE DELLE COLLANA Città Territorio Ambiente Editrice Compositori (dal 2003) - Forme e tracce dell abitare. L esperienza del Piano Decennale della casa in Emilia-Romagna (2003) - Stazioni ferroviarie e riqualificazione urbana (2004) - DIRETTORE DELLA COLLANA Città Territorio Ambiente I Dossier Editrice Compositori (dal 2004) - Legge Sedici. Note a Margine (2005) - Per un nuovo progetto urbano. L esperienza dei Contratti di Quartiere II in Emilia-Romagna (2005) - Bologna Per un progetto di città, editrice Alinea (2007) B) CONVEGNI/CONGRESSI IN QUALITÀ DI RELATORE - Convegno nazionale promosso dall ANCI su Programmazione e politica d intervento degli enti locali nel settore distributivo, Bologna, febbraio 1971 Relazione introduttiva

11 - Convegno promosso dall Istituto Nazionale di Urbanistica su Magistratura e territorio: Illustrazione della strumentazione urbanistica vigente, Firenze, giugno 1974 Relazione introduttiva - XII Convegno nazionale dell Istituto Nazionale di Urbanistica su L iniziativa urbanistica delle regioni, Perugia, novembre Convegno promosso dal Comune di Bologna su Quartieri e associazionismo culturale e ricreativo Relazione La problematica dei centri civici, Bologna, ottobre Convegno internazionale promosso dall Associazione italiana di urbanistica commerciale su Centri storici e strutture commerciali, Milano, marzo 1975 Relazione introduttiva: L esperienza italiana: Bologna - Seminario nazionale sui problemi della distribuzione commerciale in Italia con la Relazione Programmazione dei servizi commerciali e assetto del territorio, Firenze, marzo Convegno regionale promosso dalla Lega per le autonomie e i poteri locali Sezione siciliana, sull applicazione della Legge 10/1977, Palermo, aprile 1977 Relazione introduttiva - Convegno regionale promosso dalla Lega per le autonomie e i poteri locali Sezione regionale delle Marche, sull applicazione della Legge 10/1977, Ancona, giugno 1977 Relazione introduttiva - Convegno regionale promosso dalla Lega delle autonomie e i poteri locali, Sezione regionale del Veneto, e dal Comune di Venezia Relazione introduttiva: Il controllo democratico dello sviluppo del territorio: il ruolo dell ente locale, Venezia Ca Giustiniana, giugno Convegno promosso dalla Comunità montana amalfitana sull applicazione della Legge 457/78 Relazione introduttiva: Metodologie di intervento nei piani di recupero, Ravello, novembre Convegno promosso dall Istituto Nazionale di Urbanistica Il programma poliennale di attuazione Relazione: La gestione comunale del programma poliennale di attuazione: informazione, partecipazione, confronto con le disponibilità degli operatori pubblici e privati, Venezia, aprile Convegno promosso dall Istituto di Studi Giuridici della Regione Emilia Romagna Diritto e urbanistica nella nuova disciplina dei suoli Relazione Programmazione urbanistica ed esperienze regionali, Bologna, ottobre International Conference on Reconstruction, Restauration and Urban Planning of Towns and Regions in Seismic Prone Areas promossa dall Institute of Earthquake Engineering and Engineering Seismology University Kiril and Metodij Iziis Relazione Aspetti

12 economico-sociali della pianificazione territoriale in difesa dai terremoti. Protezione delle aree urbane, Skopje, 5-9 novembre Convegno promosso da FILEA Regionale Relazione: L industria delle costruzioni fra crisi e trasformazioni. Quali possibili risposte?, Bologna, 22 novembre Convegno La strada sbagliata Intervento Sasso Marconi, 30 novembre Seminario di lavoro promosso dalla Regione Emilia Romagna e ELEA Olivetti Analisi del sistema regionale dell edilizia residenziale pubblica Relazione introduttiva Bologna, 6 febbraio Convegno promosso dalla Regione Emilia Romagna Dal Paesaggio al Territorio Relazione introduttiva Bologna, 5-6 giugno Presentazione dello Schema Metodologico relativo al Piano Territoriale Paesistico Regionale Bologna, marzo/giugno Convegno promosso dal Gruppo consiliare P.C.I. Regione Veneto Governo democratico e gestione efficiente del patrimonio ambientale. Dodici parchi nel Veneto per il 1987 Relazione Una iniziativa interregionale per il Parco del Delta del Po Venezia, settembre Convegno promosso dalla Regione Emilia Romagna nell ambito del SIAE 86 Qualità degli Operatori, qualità dei servizi, qualità del prodotto: le iniziative delle Cooperative di Abitazione Lega a garanzia della qualità della casa Relazione Qualità del processo e qualità del prodotto. Politica e programmi della Regione Emilia Romagna Bologna, 22 ottobre Presentazione del Piano Territoriale Paesistico Regionale promossa dalla Regione Emilia Romagna, Assessorato Edilizia e Urbanistica Relazione illustrativa, Bologna, 29 dicembre Convegno organizzato dalla Commissione Territoriale della Provincia di Ravenna dell Ordine degli Architetti dell Emilia Romagna sul tema L immagine della città: il centro storico oltre l arredo urbano. La riqualificazione delle periferie Comunicazione Il progetto recupero del Piano Regionale di sviluppo come contributo alla definizione della programmazione degli interventi nei centri edificati, Ravenna, 14 marzo Convegno promosso dal Dipartimento di Architettura e Urbanistica dell Università degli Studi di Catania Il Piano Paesistico e il Piano Urbanistico Intervento Catania, 5-6 giugno Convegno promosso dalla Regione Emilia Romagna Progetto Recupero Relazione introduttiva ottobre 1987

13 - Tavola rotonda nell ambito del SAIE, Conferenza sulla Industria delle Costruzioni Appalti, Infrastrutture, Qualità dello Sviluppo Intervento Bologna, 13 novembre Convegno promosso dalla Regione Emilia Romagna Vedere per Prevedere. Il sistema informativo territoriale della Regione Emilia Romagna Relazione introduttiva Bologna, dicembre Convegno promosso dalla Regione Emilia Romagna Oltre il Piano. L attuazione del Piano Territoriale Paesistico Regionale Relazione introduttiva Bologna, 14 dicembre Convegno promosso dallo I.A.C.P. di Modena Perché le città tornino a sorridere Intervento, Modena, giugno Coordinamento tavola rotonda promossa dalla Regione Emilia Romagna (SAIE 88) Casa, Servizi, Salute Bologna, 28 ottobre Convegno promosso dal Comune di Bologna, Amministrazione provinciale di Bologna, Regione Emilia Romagna Aree urbane verso il Protagonisti a confronto Intervento tavola rotonda: Tra autonomia e nuova operatività Bologna, ottobre Convegno La costruzione della città e del territorio in Italia Intervento Pechino- Shangai (Cina), novembre Convegno promosso dall Istituto Nazionale di Urbanistica Osvaldo Piacentini. Un architetto del territorio Intervento Bologna, 2 dicembre Convegno promosso dall AGCI, ARCAb/Lega, Confcooperative Emilia Romagna e Cassa di Risparmio in Bologna dopo il piano decennale (L. 457/78) quale intervento pubblico per l edilizia residenziale Intervento Bologna, 13 gennaio Convegno promosso da ITALIA NOSTRA La legge Galasso inattuata. Paesaggio allo sbaraglio: Processo alle istituzioni Intervento Bologna, 16 gennaio Convegno promosso dalla Regione Emilia Romagna e Centro Servizi QUASCO Regole in edilizia. Progettare e costruire la città ambiente Relazione introduttiva Bologna, 26 ottobre Tavola rotonda organizzata dalla Regione Emilia Romagna Progettare la città-ambiente. Come cambiano regole e contenuti Relazione introduttiva Sintesi e prospettive della politica urbanistica regionale Bologna, 27 aprile Convegno promosso dalla Regione Emilia Romagna Il Ruolo delle Regioni nel Governo del Territorio. Prospettive alla luce della legge di riforma delle autonomie e della sentenza della Corte Costituzionale sul Piano Paesistico regionale Relazione introduttiva Bologna, 17 dicembre Convegno promosso dalla Regione Emilia Romagna Pianificare nella Complessità: Sfide e Prospettive per la Città e il Territorio Relazione introduttiva Bologna, 14 febbraio 1991

14 - Convegno Tempi e Usi della Città Relazione introduttiva Bologna, 3-4 maggio Prima Conferenza provinciale per la Pianificazione organizzata dalla Provincia di Bologna Relazione Elementi per la riforma urbanistica regionale Castel Maggiore, 6-7 giugno Convegno nell ambito del I Salone Internazionale del Restauro La conservazione e il restauro oggi. Dalla manualità artigiana alla ricerca pluridisciplinare Relazione introduttiva Ferrara, settembre Convegno Archeologia Industriale: la memoria, il riuso, la cultura Intervento Roma, novembre Seminario nazionale promosso dall Istituto Nazionale di Urbanistica Intervento Elementi per la Nuova Legge Urbanistica Regionale Perugia, novembre Convegno nell ambito di EUROPOLIS 92 Città, Ambiente, Territorio. Tecnologie e processi innovativi. Il ruolo di Europolis - Intervento Bologna, 16 settembre Convegno promosso dalla Facoltà di Architettura dell Università di Ferrara, dal Comune di Ferrara e dalla Regione Emilia Romagna Il Piano Urbanistico e il Disegno della Città Intervento Ferrara, dicembre Seminario promosso dal Politecnico di Milano e dalla Regione Emilia Romagna Il Territorio come Bene Collettivo. Il Piano Paesistico dell Emilia Romagna Relazione introduttiva Milano, 13 maggio Convegno promosso dalla Regione Emilia Romagna Un Nuovo Piano per le Città. Regole, contenuti e procedure per innovare gli strumenti di pianificazione Relazione introduttiva Bologna, 25 giugno Tavola rotonda nell ambito della XIX edizione delle Giornate di Studio del Centro Pio Manzù Naturale Artificiale: il luogo immaginato ed il luogo fruito nei territori della vacanza Intervento Rimini, 18 ottobre Seminario di studio promosso dalla Regione Emilia Romagna La Valorizzazione dei Beni Culturali e Ambientali: Strumenti e Metodi per l Attuazione del Piano Paesistico Relazione introduttiva Bologna, 15 dicembre Convegno nell ambito di EUROPOLIS 94 Progettazione e Recupero dei Microspazi Urbani: Esperienze e Proposte Intervento Ruolo dei Microspazi nella Qualità Urbana Bologna, febbraio Convegno promosso dal Resto del Carlino e dal Comune di Riccione Colonie Marine. Un impero allo sfascio Intervento Riccione, 25 giugno 1994

15 - Convegno promosso dal CNEL Città, Progetto, Regole. Nuove metodologie per la pianificazione Relazione introduttiva Le Regole per un Nuovo Piano Roma, 11 ottobre Convegno internazionale delle Città Educative Ri/conoscersi: per una Nuova Geografia delle Identità Coordinamento seminario Multiculturalità: ambienti segreganti e possibilità di fruizione di aria, acqua, terra ed energia Relazione introduttiva Bologna, novembre Convegno internazionale promosso dall Istituto Nazionale Bioarchitettura e dal Comune di Bellaria Ambiente e Turismo. Prospettive, risorse, convenienze per la gestione e la riconversione ecologica delle strutture alberghiere Relazione introduttiva Bellaria 18 novembre Convegno internazionale promosso dalla Regione Emilia Romagna e OIKOS Rinnovo delle stazioni e riqualificazione urbana - 10 giugno 2003 Bologna - Convegno promosso da A.N.C.P.L. Qualità del progetto e attrattiva urbana 4 luglio Rimini - Convegno di studi promosso dal Comune di Formigine Castelli, riutilizzo e gestione 4 ottobre Formigine - Tavola rotonda promossa dalla Regione Emilia Romagna e OIKOS Politiche Abitative e nuovi paesaggi urbani - 19 novembre 2003 Bologna - Convegno internazionale promosso dalla Regione Emilia Romagna e OIKOS Paesaggio senza confini 7 maggio 2004 Bologna - Convegno promosso dalla Regione Emilia Romagna e OIKOS Nuove Stazioni per nuove città 30 giugno 2004 Bologna - Convegno promosso dalla Fondazione Cassa di Risparmio in Bologna Identità e risorse per uno sviluppo sostenibile dell Appennino 14 gennaio Bologna - Convegno promosso dal Comune di Rimini Nuovi strumenti di pianificazione: il piano strutturale strategico per la città di Rimini 6 giugno 2005 Rimini - Convegno promosso dalla Regione Emilia-Romagna Nuove frontiere del governo del territorio 20 giugno 2005 Bologna - Presentazione volume: Per un nuovo progetto urbano: l esperienza dei Contratti di Quartiere II in Emilia-Romagna 22 settembre Parma - Convegno promosso da ANCPL-Legacoop Trasformazioni urbane: qualità dell innovazione e sostenibilità 7 ottobre 2005 Firenze

16 - Giornata di studi promossa da Regione Toscana Verso un parco culturale della linea Gotica in Toscana 16 novembre 2005 Massa Carrara - Convegno promosso dal Comune di Reggio Emilia Le reggiane: area strategica tra vecchia e nuova identità urbana 20 gennaio 2006 Reggio Emilia - Convegno promosso da Regione Emilia-Romagna Planning center Emilia-Romagna: conoscere e comunicare città e territorio tra identità e progetto 18 marzo 2006 Bologna - Salvaguardia, progettazione e valorizzazione del paesaggio. Esperienze a confronto. Diffusione dei moduli di formazione in materia di paesaggio per l elaborazione di buone prassi di gestione della tutela. 19 novembre 2007, Bologna - L efficienza energetica nella progettazione edilizia e urbana. Esperienze, proposte, opinioni. 10 ottobre 2007, Bologna - Illustrazione del Piano energetico regionale. 31 gennaio 2007, Bologna - Strategie e pratiche di governo del territorio. 24 gennaio 2007, Bologna - Salvaguardia, Progettazione e Valorizzazione Del Paesaggio in Emilia - Romagna. 17 ottobre 2006, Bologna - Strategie e pratiche di governo del territorio. Metodologie e tecniche per la comunicazione e la partecipazione. 10 maggio 2006, Bologna Autorizzo il trattamento dei dati personali in conformità agli artt. 11 e 20 della L. n. 675/1996 IN FEDE Bologna, 1 dicembre 2009 Prof. Arch. Felicia Bottino

BALLANDI ROBERTO Ingegnere. C.F. BLL RRT 54BO9 A944B P.IVA 02225750377 Iscritto all'albo degli Ingegneri della Provincia di Bologna al n 3346

BALLANDI ROBERTO Ingegnere. C.F. BLL RRT 54BO9 A944B P.IVA 02225750377 Iscritto all'albo degli Ingegneri della Provincia di Bologna al n 3346 C.F. BLL RRT 54BO9 A944B P.IVA 02225750377 Iscritto all'albo degli Ingegneri della Provincia di Bologna al n 3346 STUDIO BOLOGNA, via O. Regnoli 42 tel.051/ 4294370 - fax. 051/ 6360618 robertoballandi@alice.it

Dettagli

PUBBLICAZIONI. Libri e dispense a stampa

PUBBLICAZIONI. Libri e dispense a stampa PUBBLICAZIONI Libri e dispense a stampa 2007 La regola dell arte. Manuale di legislazione urbanistica e regolamentazione edilizia, Edizioni di Legislazione Tecnica, Roma 2007, pp. 186 + CD-Rom 2004 Negoziazione

Dettagli

Roberto Gabrielli, nato a Bagno di Romagna (FC) il 25 settembre 1956. CURRICULUM PROFESSIONALE ATTINENTE LA PIANIFICAZIONE TERRITORIALE E URBANISTICA

Roberto Gabrielli, nato a Bagno di Romagna (FC) il 25 settembre 1956. CURRICULUM PROFESSIONALE ATTINENTE LA PIANIFICAZIONE TERRITORIALE E URBANISTICA Roberto Gabrielli, nato a Bagno di Romagna (FC) il 25 settembre 1956. CURRICULUM DI STUDIO Laurea in Urbanistica presso l Istituto Universitario di Architettura di Venezia (IUAV) il 29 marzo 1985. La tesi

Dettagli

Percorso di formazione per dipendenti della Regione Umbria e per il personale degli Enti Locali del territorio umbro

Percorso di formazione per dipendenti della Regione Umbria e per il personale degli Enti Locali del territorio umbro SALVAGUARDIA, PIANIFICAZIONE E CRITERI DI PROGETTAZIONE DEL PAESAGGIO Approcci, strumenti e procedure a supporto del nuovo Piano Paesaggistico Regionale Percorso di formazione per dipendenti della Regione

Dettagli

BOZZA DEL 13 SETTEMBRE 2006

BOZZA DEL 13 SETTEMBRE 2006 PROVINCIA DI BOLOGNA Settore Pianificazione Territoriale http://cst.provincia.bologna.it/ptcp/psc.htm BOZZA DEL 13 SETTEMBRE 2006 APPROFONDIMENTI TECNICI MODI E TEMPI DI SVOLGIMENTO DELLA CONFERENZA DI

Dettagli

COMUNE DI MONTORIO AL VOMANO Provincia di Teramo Via Poliseo De Angelis, 24 64046 Montorio al Vomano

COMUNE DI MONTORIO AL VOMANO Provincia di Teramo Via Poliseo De Angelis, 24 64046 Montorio al Vomano Provincia di Teramo Via Poliseo De Angelis, 24 64046 Montorio al Vomano MODELLO PER IL CURRICULUM VITAE Informazioni personali Cognome e Nome Cingoli Ennio Data di nascita 6 Giugno 1954 Qualifica Cat.

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome ALLEGRETTI FRANCO GIOVANNI MARIA Indirizzo [22, VIA S:BIBBIANA 22 56100 PISA ITALIA Telefono 050541844 Cellulare

Dettagli

PRESENTAZIONE ISTITUZIONALE. www.istvap.it

PRESENTAZIONE ISTITUZIONALE. www.istvap.it PRESENTAZIONE ISTITUZIONALE www.istvap.it 1 ISTVAP ha quattro anni di vita ISTVAP sta per compiere quattro anni di vita. Anni di attività che hanno portato alla scoperta dell importanza del concetto di

Dettagli

Laurea cum laudae in Architettura presso l università Federico II di Napoli

Laurea cum laudae in Architettura presso l università Federico II di Napoli Antonio Risi, Architetto. nato a Campobasso l'8/2/59. Abitazione: via A. Pio 53 80126 - Napoli Tel. 081 5513322 0333 1363901 Email autorita.ambientale@regione.campania.it Curriculum accademico. Laurea

Dettagli

Riccardo Maurri. Curriculum vitae

Riccardo Maurri. Curriculum vitae Riccardo Maurri Curriculum vitae Informazioni personali Nome e cognome Riccardo Maurri Data di nascita 12/11/1970 Qualifica Specialista in attività tecniche e progettuali Amministrazione Comune di Pontassieve

Dettagli

Francesco Sbetti, Urbanista

Francesco Sbetti, Urbanista Urbanista, svolge attività di formazione e di consulenza, dal 1985 dirige la società di progettazione SISTEMA con sede a Venezia e Bolzano. E membro del Consiglio Nazionale dell INU e dal 2005 è DIRETTORE

Dettagli

Breve curriculum vitae Vincenzo Pellegrini

Breve curriculum vitae Vincenzo Pellegrini Breve curriculum vitae Vincenzo Pellegrini nato a San Donà di Piave (VE) il 5 aprile 1967 (C.F. PLLVCN67D05H823E) residente in Refrontolo, via Faè n. 3; laureato in giurisprudenza presso l Università di

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI. Luogo e Data di nascita Forlimpopoli (FC) 16/05/1972 Via Masi 22 40137 Bologna Telefono cellulare 348 2330404 FORMAZIONE

INFORMAZIONI PERSONALI. Luogo e Data di nascita Forlimpopoli (FC) 16/05/1972 Via Masi 22 40137 Bologna Telefono cellulare 348 2330404 FORMAZIONE INFORMAZIONI PERSONALI Nome e Cognome Francesca Ravaioli Luogo e Data di nascita Forlimpopoli (FC) 16/05/1972 Residenza Via Masi 22 40137 Bologna Telefono cellulare 348 2330404 Indirizzo mail ravaioli@cogruppo.it

Dettagli

da giugno 2001 abilitazione al coordinamento della sicurezza in cantiere

da giugno 2001 abilitazione al coordinamento della sicurezza in cantiere CURRICULUM VITAE dati generali nome Civico3 laboratorio di architettura indirizzo viale A. Lutti n. 3, 38066 Riva del Garda (TN) telefono 0464-557793 fax 0464-557793 e-mail info@civico3.it sito web www.civico3.it

Dettagli

curriculum vitae Luogo e Data di nascita Montebelluna, 7 febbraio 1965 Responsabile Area Tecnica Comune di Farra di Soligo Qualifica

curriculum vitae Luogo e Data di nascita Montebelluna, 7 febbraio 1965 Responsabile Area Tecnica Comune di Farra di Soligo Qualifica Luogo e Data di nascita Montebelluna, 7 febbraio 1965 Qualifica Responsabile Area Tecnica Comune di Farra di Soligo Titoli di studio 1997 - Laurea in architettura conseguita presso l Istituto Universitario

Dettagli

CURRICULUM VITAE. dati anagrafici: studi: dati professionali: percorso professionale: - presso il Ministero dell ambiente:

CURRICULUM VITAE. dati anagrafici: studi: dati professionali: percorso professionale: - presso il Ministero dell ambiente: CURRICULUM VITAE dati anagrafici: Giuseppe DAIDONE nato a NOTO (SR) il 28 ottobre 1962 residente a AUGUSTA, in via Siracusa, 14 mail: g.daidone@plemmirio.it cell.: 3357702907 studi: - ha conseguito la

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Nato a Modigliana (FO) il 18/7/1957. C.F. RBN GNN 57L18F 259S Laureato in Giurisprudenza presso l Università di Urbino.

CURRICULUM VITAE. Nato a Modigliana (FO) il 18/7/1957. C.F. RBN GNN 57L18F 259S Laureato in Giurisprudenza presso l Università di Urbino. CURRICULUM VITAE Dott. Giovanni Rubini Via Marzabotto, 3 47842 S. Giovanni in Marignano (RN) e-mail: rubini@daedala-pesaro.it tel: 0721/67326 fax: 0721/378538 www.daedala.it Nato a Modigliana (FO) il 18/7/1957.

Dettagli

Recapito Residenza: 00053 Civitavecchia Via M. Buonarroti 112. Recapito telefonico: 329 2106181 Indirizzo e-mail: giorgio.venanzi@alice.

Recapito Residenza: 00053 Civitavecchia Via M. Buonarroti 112. Recapito telefonico: 329 2106181 Indirizzo e-mail: giorgio.venanzi@alice. Curriculum Vitae 03/09/13 Informazioni personali Nome / Cognome GIORGIO VENANZI Data di nascita 23/04/1963 Attuale posizione lavorativa Esperienze professionali precedenti Recapito Residenza: 00053 Civitavecchia

Dettagli

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome PACCHIAROTTI ANDREA Indirizzo VIA TULLIO SERAFIN N.2-61032 FANO Telefono 0721359468 Fax 0721359469 E-mail a.pacchiarotti@provincia.ps.it

Dettagli

L esperienza di accompagnamento. del Piano di Governo del Territorio di Bergamo COMUNE DI BERGAMO IN-FORMAZIONE PARTECIPAZIONE COMUNICAZIONE FUTURA

L esperienza di accompagnamento. del Piano di Governo del Territorio di Bergamo COMUNE DI BERGAMO IN-FORMAZIONE PARTECIPAZIONE COMUNICAZIONE FUTURA COMUNE DI BERGAMO FUTURA L esperienza di accompagnamento P G T del Piano di Governo del Territorio di Bergamo IN-FORMAZIONE PARTECIPAZIONE COMUNICAZIONE MARINA ZAMBIANCHI Dir. Territorio e Ambiente Resp.

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI

INFORMAZIONI PERSONALI C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Cognome e nome Gualandi Angelo Roberto Iscritto all Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Pavia al n.649

Dettagli

Programma didattico Docenti

Programma didattico Docenti FORMEZ - Centro di Formazione e Studi Progetto R I P A M Riqualificazione della Pubblica Amministrazione Corso di Aggiornamento Ex allievi RIPAM 9-10-11 giugno 2003 Responsabile del Corso: arch. Stefano

Dettagli

Luogo e Data di nascita Camposanto (Mo) 16-08-1967 Via Gorzano, 13 41031 Camposanto - Mo Telefono cellulare 348/9015534

Luogo e Data di nascita Camposanto (Mo) 16-08-1967 Via Gorzano, 13 41031 Camposanto - Mo Telefono cellulare 348/9015534 INFORMAZIONI PERSONALI Nome e Cognome Giuseppe Rovatti Luogo e Data di nascita Camposanto (Mo) 16-08-1967 Residenza Via Gorzano, 13 41031 Camposanto - Mo Telefono cellulare 348/9015534 Indirizzo mail beppe@bepperovatti.it

Dettagli

LA NUOVA LEGGE REGIONALE SUL CONSUMO DI SUOLO LR 31/14: CONTENUTI OPERATIVI, RAPPORTI CON I PGT E PTCP E OPPORTUNITA /CRITICITÀ

LA NUOVA LEGGE REGIONALE SUL CONSUMO DI SUOLO LR 31/14: CONTENUTI OPERATIVI, RAPPORTI CON I PGT E PTCP E OPPORTUNITA /CRITICITÀ LA NUOVA LEGGE REGIONALE SUL CONSUMO DI SUOLO LR 31/14: CONTENUTI OPERATIVI, RAPPORTI CON I PGT E PTCP E OPPORTUNITA /CRITICITÀ LA NUOVA LEGGE VISTA DAL BASSO, L OPINIONE DEI COMUNI. A cura dell Arch.

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Marina Garzuglia Data di nascita 11/11/1963 Coordinatore Tecnico D2

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Marina Garzuglia Data di nascita 11/11/1963 Coordinatore Tecnico D2 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Marina Garzuglia Data di nascita 11/11/1963 Qualifica Amministrazione Coordinatore Tecnico D2 Comune di Terni Incarico attuale Responsabile dei procedimenti Edilizi presso lo

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI TITOLI DI STUDIO E PROFESSIONALI ED ESPERIENZE LAVORATIVE CURRI CULUM VI TAE

INFORMAZIONI PERSONALI TITOLI DI STUDIO E PROFESSIONALI ED ESPERIENZE LAVORATIVE CURRI CULUM VI TAE CURRI CULUM VI TAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Natali Valentino Data di nascita 25/04/1964 Qualifica Dirigente Amministrazione Provincia di Ravenna Incarico attuale Dirigente settore Lavori pubblici Numero

Dettagli

URBANISTICA b) il diritto di farsi casa per abitarvi. a) delle cose di interesse artistico e storico. c) n 1150 del 17 agosto 1942.

URBANISTICA b) il diritto di farsi casa per abitarvi. a) delle cose di interesse artistico e storico. c) n 1150 del 17 agosto 1942. URBANISTICA La legge n 1766 del 16 giugno 1927 introduceva il concetto dello Ius caselimandi cioè: a) il diritto di costruire abitazioni rurali. b) il diritto di farsi casa per abitarvi. c) il diritto

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome - Cognome STEFANO - MODENA Indirizzo 55100 LUCCA VIALE NIERI, N.121 e-mail s.modena@comune.capannori.lu.it

Dettagli

Curriculum vitae essenziale

Curriculum vitae essenziale Nazionalità: ITALIANA Data di nascita: 09/06/1977 C.F. GVO GNN 77H09G467E P.iva 02620511200 Curriculum vitae essenziale Avv. Giovanni Govi Esperto in diritto civile, amministrativo, tributi locali, e contrattualistica

Dettagli

Comune di Campi Bisenzio (Provincia di Firenze) Settore Gestione del Territorio

Comune di Campi Bisenzio (Provincia di Firenze) Settore Gestione del Territorio APPLICAZIONE RCA ED ISTITUZIONE DI UN LABORATORIO PERMANENTE PER L EDILIZIA SOSTENIBILE ATTIVITA SVOLTA DALL APPROVAZIONE DEL REGOLAMENTO R.C.A. NEL CORSO DEL 2006 Nel mutato assetto dei piani e strumenti

Dettagli

PUBBLICAZIONI. Libri e dispense a stampa

PUBBLICAZIONI. Libri e dispense a stampa PUBBLICAZIONI Libri e dispense a stampa 2011 Piano paesaggistico, Legislazione Tecnica, Roma, 2011, pp. 64 2009 Il progetto economico e finanziario, Legislazione Tecnica, Roma 2009, 2^ edizione 2011, pp.

Dettagli

Cronologia progetto Tempi della scuola

Cronologia progetto Tempi della scuola Progetto pilota Tempi della Scuola Cronologia progetto Tempi della scuola progettazione studi attuazione gennaio 1998 marzo - aprile 1998 aprile 1998 Interviste a sindaco, assessori, segretario comunale

Dettagli

lmantovan@arpa.veneto.it

lmantovan@arpa.veneto.it CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome MANTOVAN LARA Data di nascita 02/06/1971 Profilo professionale, categoria Amministrazione Tipologia dell attuale incarico Descrizione dell attuale incarico

Dettagli

C U R R I C U L U M V I T A E

C U R R I C U L U M V I T A E C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome MARIA ANTONIETTA GENOVESE Data di nascita 1 aprile 1960 Qualifica Dirigente Amministrazione Comune di Trieste Incarico attuale Direttore del Servizio

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI

INFORMAZIONI PERSONALI INFORMAZIONI PERSONALI Nome e Cognome Elena Gamberini Luogo e Data di nascita Bentivoglio (Bologna) - 08 /10/ 1972 Residenza Via S. Maria in Duno, 47 40010 Bentivoglio - (Bo) Telefono cellulare 335/66.88.488

Dettagli

RIGENERAZIONE URBANA EX OSPEDALE PSICHIATRICO DI QUARTO

RIGENERAZIONE URBANA EX OSPEDALE PSICHIATRICO DI QUARTO CONFERENZA STAMPA IL FUTURO DI QUARTO, A CHE PUNTO SIAMO 6 FEBBRAIO 2015, ORE 12:00, SALA GIUNTA NUOVA RIGENERAZIONE URBANA EX OSPEDALE PSICHIATRICO DI QUARTO UN DIALOGO INTER-ISTITUZIONALE APERTO ALLA

Dettagli

Curriculum vitae et studiorum

Curriculum vitae et studiorum GIANFRANCO D ALESSIO Curriculum vitae et studiorum E professore ordinario di Diritto amministrativo (IUS/10) nell Università Roma Tre. Ha insegnato Istituzioni di diritto pubblico nelle Facoltà di Economia

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM Studi Abilitazione all insegnamento delle discipline giuridiche ed economiche (classe di concorso A019) nelle scuole superiori conseguita a seguito di concorso ordinario presso

Dettagli

Como waterfront: between city and lake landscape

Como waterfront: between city and lake landscape WORKSHOP INTERNAZIONALE DI PROGETTAZIONE ARCHITETTONICA E AMBIENTALE 16-27 SETTEMBRE 2013 Como waterfront: between city and lake landscape PROVINCIA DI COMO- Settore Cultura PROGETTO E REALIZZAZIONE A

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI TITOLI DI STUDIO E PROFESSIONALI ED ESPERIENZE LAVORATIVE

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI TITOLI DI STUDIO E PROFESSIONALI ED ESPERIENZE LAVORATIVE CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Marina Pacchiani Data di Nascita 27/07/1953 Qualifica Dirigente a tempo determinato Amministrazione Comune di Mira Incarico attuale Dirigente Settore Urbanistica

Dettagli

CURRICULUM FORMATIVO E PROFESSIONALE DI MICHELE BERTOLA

CURRICULUM FORMATIVO E PROFESSIONALE DI MICHELE BERTOLA CURRICULUM FORMATIVO E PROFESSIONALE DI MICHELE BERTOLA gennaio 14 CURRICULUM SINTETICO MICHELE BERTOLA (1961) laureato in scienze politiche, ho cominciato a lavorare presso il Comune di Monza nel 1986

Dettagli

Dott. Lucio DEL BIANCO

Dott. Lucio DEL BIANCO Dott. Lucio DEL BIANCO CURRICULUM VITAE NOTE PERSONALI Luogo e Data di nascita : Carrara, ITALIA; 3 Ottobre 1941 Luogo di Residenza : via Bargigia 33 ; 48100 Ravenna; ITALIA Stato Civile : Coniugato, una

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo PASQUALE RICCI VIA BOSCO VICO 83018 SAN MARTINO VALLE CAUDINA (AV) Telefono 0824/841214 Fax 0824/841333

Dettagli

Dirigente - Dipartimento Programmazione e Attuazione Urbanistica - Direzione Edilizia - U.O. Edilizia Sociale

Dirigente - Dipartimento Programmazione e Attuazione Urbanistica - Direzione Edilizia - U.O. Edilizia Sociale INFORMAZIONI PERSONALI Nome egiddi tonino Data di nascita 27/07/1956 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio Dirigente Tecnico COMUNE DI ROMA Dirigente - Dipartimento

Dettagli

IL PROGETTO URBANO COME FASE INTERMEDIA FRA POC E PUA

IL PROGETTO URBANO COME FASE INTERMEDIA FRA POC E PUA INU Emilia Romagna Istituto Nazionale Urbanistica Summer School 2010 Cesenatico, 23-24-25 settembre 2010 IL PROGETTO URBANO COME FASE INTERMEDIA FRA POC E PUA RELAZIONE GUIDO LEONI P.le Arturo Balestrieri

Dettagli

FEDERAZIONE DEI COMUNI DEL CAMPOSAMPIERESE

FEDERAZIONE DEI COMUNI DEL CAMPOSAMPIERESE FEDERAZIONE DEI COMUNI DEL CAMPOSAMPIERESE UFFICIO DI PIANO arch. FLAVIO CARIALI Abitanti 100.000 Tasso di crescita (10 anni) 23% Popolazione straniera 13% Superficie 226 Kmq 441 abitanti per Kmq 11 COMUNI

Dettagli

COMMITTENTE OGGETTO INCARICO RUOLO INCARICO ESITO PRESTAZIONE

COMMITTENTE OGGETTO INCARICO RUOLO INCARICO ESITO PRESTAZIONE CURRICULUM VITAE (come da Allegato N al d.p.r. n. 207 del 2010) DATI GENERALI PROFESSIONISTA FRANCO RESNATI ISCRIZIONE ORDINE degli ARCHITETTI P.P.C. Provincia di MILANO numero: 10462 anno: 03/06/1998

Dettagli

Art. 2 (Procedimento di approvazione e variazione) PARTE PRIMA

Art. 2 (Procedimento di approvazione e variazione) PARTE PRIMA 4 Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 162 suppl. del 15-10-2009 PARTE PRIMA Corte Costituzionale LEGGE REGIONALE 7 ottobre 2009, n. 20 Norme per la pianificazione paesaggistica. La seguente

Dettagli

AGENDA 21 Locale SAN FILIPPO DEL MELA

AGENDA 21 Locale SAN FILIPPO DEL MELA AGENDA 21 Locale SAN FILIPPO DEL MELA Area tematica: AMBIENTE URBANO Indice documento 1 Area tematica ambiente urbano: individuazione delle sessioni di lavoro 3 Richiesta prime indagine a campione sul

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Cognome e nome Qualifica Amministrazione Incarico attuale GALIAZZO DIEGO Dirigente Comune di Vicenza DIRIGENTE

Dettagli

MOBILITY MANAGEMENT IN AREA TURISTICA. Rapporto definitivo

MOBILITY MANAGEMENT IN AREA TURISTICA. Rapporto definitivo MOBILITY MANAGEMENT IN AREA TURISTICA Rapporto definitivo (ai sensi dell art. 4 del D. D. prot. 57/2002/SIAR/DEC del 15.03.02) COMPLETAMENTO DEL PROGRAMMA OPERATIVO Sintesi delle attività svolte Con la

Dettagli

LAZZARI FRANCESCA ELENA BRUNA. AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI LUCCA Responsabile - SERVIZIO PIANIFICAZIONE TERRITORIALE E MOBILITA'

LAZZARI FRANCESCA ELENA BRUNA. AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI LUCCA Responsabile - SERVIZIO PIANIFICAZIONE TERRITORIALE E MOBILITA' INFORMAZIONI PERSONALI Nome Data di nascita 17/06/1957 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio LAZZARI FRANCESCA ELENA BRUNA Dirigente AMMINISTRAZIONE Responsabile - SERVIZIO

Dettagli

GIULIO VESPERINI CURRICULUM

GIULIO VESPERINI CURRICULUM GIULIO VESPERINI CURRICULUM - E' nato a Roma il 19 agosto 1959 Attività formative - Si è laureato il 23 marzo 1984, presso l'università La Sapienza di Roma, discutendo una tesi su " La riforma delle partecipazioni

Dettagli

Sintesi dei principali elementi dei progetti sperimentali non presentati singolarmente

Sintesi dei principali elementi dei progetti sperimentali non presentati singolarmente Osservatorio regionale del commercio LE POLITICHE DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA PER LA QUALIFICAZIONE DEI CENTRI COMMERCIALI NATURALI Progetti anno 2013 (D.G.R. n. 1822/2013) Bologna, 1 luglio 2014 Sintesi

Dettagli

CURRICULUM PROFESSIONALE

CURRICULUM PROFESSIONALE CURRICULUM PROFESSIONALE Mario TURETTA Nato ad Alpignano (TO), il 01.10.1958 Residente in Piazza San Giovanni 2, 10122 Torino Coniugato, due figli. Laurea in Sociologia Giornalista collaboratore iscritto

Dettagli

GLADIS GROSSI ARCHITETTO

GLADIS GROSSI ARCHITETTO CURRICULUM DATI PERSONALI NATA: Rimini 23 Ottobre 1970 RESIDENZA: Riccione Via Campania N. 4 STUDIO: Rimini Corso d Augusto N. 118 TEL: 054155029 FAX: 054152144 CELL: 3478544801 EMAIL: latalpa@latalpa.it

Dettagli

Allegato n. 2 QUESTIONARIO CONOSCITIVO SUL PATRIMONIO VERDE COMUNALE O PROVINCIALE ESEMPIO

Allegato n. 2 QUESTIONARIO CONOSCITIVO SUL PATRIMONIO VERDE COMUNALE O PROVINCIALE ESEMPIO Allegato n. 2 QUESTIONARIO CONOSCITIVO SUL PATRIMONIO VERDE COMUNALE O PROVINCIALE ESEMPIO Si prega di compilare il seguente questionario, costituente parte integrante dell iter per l attribuzione del

Dettagli

CURRICULUM VITAE. STEFANO MEO Architetto. A. DATI PERSONALI A.1 dati anagrafici A.2 titolo di studio A.3 formazione accademica

CURRICULUM VITAE. STEFANO MEO Architetto. A. DATI PERSONALI A.1 dati anagrafici A.2 titolo di studio A.3 formazione accademica STEFANO MEO Architetto CURRICULUM VITAE A. DATI PERSONALI A.1 dati anagrafici A.2 titolo di studio A.3 formazione accademica B. TITOLI SPECIFICI B.1 formazione professionale B.2 profilo professionale A.

Dettagli

Comune di Bomporto. Responsabile Area Urbanistica ed Edilizia tempo determinato - part time Numero telefonico dell ufficio

Comune di Bomporto. Responsabile Area Urbanistica ed Edilizia tempo determinato - part time Numero telefonico dell ufficio CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome MAZZUCCA ALFREDO ANTONIO Data di nascita 17.01.1956 Qualifica Funzionario Tecnico D3 Amministrazione Comune di Bomporto Incarico attuale Responsabile Area Urbanistica

Dettagli

NUOVO QUADRO PROGRAMMATICO STATO REGIONI E PROVINCE AUTONOME DI TRENTO E BOLZANO PER L EDUCAZIONE ALL AMBIENTE E ALLA SOSTENIBILITA

NUOVO QUADRO PROGRAMMATICO STATO REGIONI E PROVINCE AUTONOME DI TRENTO E BOLZANO PER L EDUCAZIONE ALL AMBIENTE E ALLA SOSTENIBILITA NUOVO QUADRO PROGRAMMATICO STATO REGIONI E PROVINCE AUTONOME DI TRENTO E BOLZANO PER L EDUCAZIONE ALL AMBIENTE E ALLA SOSTENIBILITA Premessa Nel marzo 2007 è stato approvato dalla Conferenza Stato-Regioni

Dettagli

1. PREMESSA Piano Strutturale Comunale (PSC) Accordo Territoriale

1. PREMESSA Piano Strutturale Comunale (PSC) Accordo Territoriale PSC PIANO STRUTTURALE COMUNALE ELABORATO IN FORMA ASSOCIATA CONFERENZA DI PIANIFICAZIONE (art.14, LR 20/2000) VERBALE CONCLUSIVO (BOZZA) 29 novembre2007 Comune di Castenaso Comune di Ozzano dell Emilia

Dettagli

REGIONE TOSCANA Consiglio Regionale

REGIONE TOSCANA Consiglio Regionale PAOLA GARRO 1. Dati Anagrafici Anzianità in Regione 02/10/2000 Incarico attuale Direzione/Agenzia e-mail istituzionale Posizione organizzativa di Alta Professionalità Assistenza giuridicolegislativa e

Dettagli

VERSO UNO SVILUPPO SOSTENIBILE

VERSO UNO SVILUPPO SOSTENIBILE VERSO UNO SVILUPPO SOSTENIBILE uno sviluppo che soddisfa le esigenze del presente senza compromettere la possibilità delle future generazioni di soddisfare le proprie Relazione Bruntland Garantire la qualità

Dettagli

Direzione centrale risorse agricole, naturali, forestali e montagna S.A.R.A. SISTEMA AREE REGIONALI AMBIENTALI

Direzione centrale risorse agricole, naturali, forestali e montagna S.A.R.A. SISTEMA AREE REGIONALI AMBIENTALI Direzione centrale risorse agricole, naturali, forestali e montagna S.A.R.A. SISTEMA AREE REGIONALI AMBIENTALI Roma 27 marzo 2008 workshop Financing Natura 2000 PROGRAMMA S.A.R.A. Sistema Aree Regionali

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI

INFORMAZIONI PERSONALI C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome TADDEI SUSANNA Indirizzo PIAZZA DEL COMUNE 17-50055 LASTRA A SIGNA - FIRENZE Telefono 055 8743245 Cellulare 340 1787416 Fax 055 8722946 E-mail

Dettagli

cultura ambiente comunicazione dal 1990 per la cultura e l ambiente saf

cultura ambiente comunicazione dal 1990 per la cultura e l ambiente saf cultura ambiente comunicazione saf dal 1990 per la cultura e l ambiente chi siamo SAF per la Cultura e l Ambiente (SAFca), costituita nel 1990, è divenuta operativa come struttura dedicata alla promozione,

Dettagli

Pagina 2 - Curriculum vitae di Giugno 2010 [ MAURO Adriana ]

Pagina 2 - Curriculum vitae di Giugno 2010 [ MAURO Adriana ] CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome ADRIANA MAURO Data di nascita 8 AGOSTO 1956 Qualifica DIRIGENTE II FASCIA Amministrazione MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO Incarico attuale DIRIGENTE DELLA

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI TITOLI DI STUDIO E PROFESSIONALI ED ESPERIENZE LAVORATIVE C U R R I C U L U M V I T A E. Neri Salvatori

INFORMAZIONI PERSONALI TITOLI DI STUDIO E PROFESSIONALI ED ESPERIENZE LAVORATIVE C U R R I C U L U M V I T A E. Neri Salvatori C U R R I C U L U M V I T A E DI Neri Salvatori INFORMAZIONI PERSONALI Nome Neri Salvatori Data di nascita 03.01.1956 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Funzionario Architetto D6 Giunta Regionale

Dettagli

COMUNE DI SANTENA Provincia di Torino

COMUNE DI SANTENA Provincia di Torino COMUNE DI SANTENA Provincia di Torino CURRICULUM VITAE INCARICO RESPONSABILE U.O. INFRASTRUTTURE PUBBLICHE INFORMAZIONI PERSONALI Nome SALIANI Maria Leonilde Data di nascita 15.03.1965 Qualifica Istruttore

Dettagli

ETTORE ROCCHI. Collabora con l Istituto di Studi Cooperativi Luigi Luzzatti di Roma.

ETTORE ROCCHI. Collabora con l Istituto di Studi Cooperativi Luigi Luzzatti di Roma. ETTORE ROCCHI Nato a Reggio Emilia nel 1964, diploma di maturità classica, nel 1989 si laurea in Giurisprudenza con lode presso l Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia. Dal 1992 è Avvocato del

Dettagli

. C U R R I C U L U M V I T A E

. C U R R I C U L U M V I T A E . C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo abitazione Indirizzo studio Telefono SENSINI MARIO 25, VIA SAN GIORGIO, 62020 BELFORTE DEL CHIENTI (MC) ITALIA 92, VIA NAZIONALE, 62029

Dettagli

Tavolo regionale Consumo di suolo : azioni agende 2011 e 2012/13

Tavolo regionale Consumo di suolo : azioni agende 2011 e 2012/13 Tavolo regionale Consumo di suolo : azioni agende 2011 e 2012/13 PRESENTAZIONE DEL VOLUME: L USO DEL SUOLO IN LOMBARDIA NEGLI ULTIMI 50 ANNI 29 settembre 2011, SALA GABER - Milano Relatore: Stefano Agostoni

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Data di nascita 18.09.1954. Numero telefonico 0742 330550 348 6546197

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Data di nascita 18.09.1954. Numero telefonico 0742 330550 348 6546197 CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Cognome, Nome Alfiero Moretti Data di nascita 18.09.1954 Qualifica Direttore Generale Amministrazione Comune di Foligno Incarico Attuale Direttore Generale Numero

Dettagli

Cluster in progress: la Tecnologia dell Architettura in rete per l innovazione

Cluster in progress: la Tecnologia dell Architettura in rete per l innovazione Milano 20 marzo 2015 Cluster in progress: la Tecnologia dell Architettura in rete per l innovazione Servizi per la Collettività Coordinatore pro-tempore: Tiziana FERRANTE DECLARATORIA E OBIETTIVI 2 L interesse

Dettagli

COMUNE DI VEDANO AL LAMBRO PROVINCIA DI MONZA E BRIANZA PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO. ai sensi della LR 12/05 e s.m. e i.

COMUNE DI VEDANO AL LAMBRO PROVINCIA DI MONZA E BRIANZA PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO. ai sensi della LR 12/05 e s.m. e i. COMUNE DI VEDANO AL LAMBRO PROVINCIA DI MONZA E BRIANZA PIANO DI GOVERNO DEL TERRITORIO ai sensi della LR 12/05 e s.m. e i. VALUTAZIONE AMBIENTALE STRATEGICA Allegato 1 Stima degli effetti ambientali attesi

Dettagli

Dipartimento di Urbanistica e Pianificazione del Territorio

Dipartimento di Urbanistica e Pianificazione del Territorio Università degli Studi di Firenze - Facoltà di Architettura Dipartimento di Urbanistica e Pianificazione del Territorio UNA RETE DI GREENWAYS PER IL TERRITORIO DEL COMUNE DI PRATO: occasioni di riqualificazione

Dettagli

Comune di Arluno. 21 Progetti

Comune di Arluno. 21 Progetti Comune di Arluno 21 Progetti Scheda di progetto 1/21 Tecnico settori urbanistica ed ecologia Piano regolatore generale con supervisione del PTCP e della VAS Tempi del progetto L intera comunità Il nuovo

Dettagli

COMUNE DI CASALGRANDE PROVINCIA DI REGGIO NELL EMILIA

COMUNE DI CASALGRANDE PROVINCIA DI REGGIO NELL EMILIA Casalgrande, Lì 5/03/2012 Prot.gen.n.3014, 3017 e 3019 Cat.n.06/01 Al Presidente della Regione Emilia Romagna Al Presidente della Provincia Reggio Emilia Al Sindaco del Comune di Reggio Emilia Al Sindaco

Dettagli

Guido Ceroni. Studi Maturità scientifica Laurea in Filosofia conseguita presso l Università di Firenze nel 1976 (110/110 e lode) ATTIVITÀ SVOLTE

Guido Ceroni. Studi Maturità scientifica Laurea in Filosofia conseguita presso l Università di Firenze nel 1976 (110/110 e lode) ATTIVITÀ SVOLTE Guido Ceroni Generalità Nato a Ravenna il 13 marzo 1952 Residente in Ravenna, Via Dario Dradi, 35 CF: CRNGDU52C13H199K Studi Maturità scientifica Laurea in Filosofia conseguita presso l Università di Firenze

Dettagli

E U C U R R I C U L U M

E U C U R R I C U L U M E U C U R R I C U L U M V I T A E E U R O P E A N F O R M A T INFORMAZIONI PERSONALI Nome FALLENI FABIO Telefono 0516599094 E-Mail Nazionalita fabio.falleni@provincia.bologna.it Italiana Data di nascita

Dettagli

Nome e indirizzo del datore di lavoro. Date

Nome e indirizzo del datore di lavoro. Date Date Sviluppo Socio Economico della Comunità Montana della Valle del Santerno della provincia di Bologna (L.R. n. 22 del 1997). Nell ambito di tale attività, è stata sviluppata anche una collaborazione

Dettagli

Progettazione urbanistica 1 A.A. 2010/11 Prof.ssa Chiara Barattucci Collaboratrice: Valentina Antoniucci Il Veneto e gli strumenti di pianificazione

Progettazione urbanistica 1 A.A. 2010/11 Prof.ssa Chiara Barattucci Collaboratrice: Valentina Antoniucci Il Veneto e gli strumenti di pianificazione Progettazione urbanistica 1 A.A. 2010/11 Prof.ssa Chiara Barattucci Collaboratrice: Valentina Antoniucci Il Veneto e gli strumenti di pianificazione Contenuti della comunicazione: Il PRUSST della Riviera

Dettagli

toma.emilio@avvocatibari.legalmail.it Esercizio attività forense stragiudiziale e giudiziale dinanzi alle Autorità Giurisdizionali

toma.emilio@avvocatibari.legalmail.it Esercizio attività forense stragiudiziale e giudiziale dinanzi alle Autorità Giurisdizionali F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome TOMA EMILIO Indirizzo 133, VIA CALEFATI, 70122, BARI, ITALIA Telefono 080-5241787 080-5218295 3357268826 Fax 080-5730819 E-mail emitoma@tin.it

Dettagli

CURRICULUM VITAE. Architetto Paolo Pinarelli. PIAZZA Veduta da Nord. Pag. 1 Curriculum Vitae di PAOLO PINARELLI

CURRICULUM VITAE. Architetto Paolo Pinarelli. PIAZZA Veduta da Nord. Pag. 1 Curriculum Vitae di PAOLO PINARELLI Architetto Paolo Pinarelli CURRICULUM VITAE Barberino - Riqualificazione del centro storico PIAZZA Veduta da Nord Pag. 1 DATI PERSONALI Paolo Pinarelli Nato a La Spezia il 21 marzo 1957 Residente in Via

Dettagli

9 ambito progettuale stazione ferroviaria

9 ambito progettuale stazione ferroviaria 9 ambito progettuale stazione ferroviaria Project manager: gruppo dirigenti: master plan e progettazione urbanistica: progettazione urbana: progettazione opere pubbliche: Lavorare in team si lavora in

Dettagli

Criticità/stress. rischio idraulico. accessibilità/mobilità. carenza di servizi /luoghi aggregazione. mancata valorizzazione patrimonio

Criticità/stress. rischio idraulico. accessibilità/mobilità. carenza di servizi /luoghi aggregazione. mancata valorizzazione patrimonio Criticità/stress rischio idraulico accessibilità/mobilità carenza di servizi /luoghi aggregazione mancata valorizzazione patrimonio Attuazione PRG 2008 Rischi consumo/impermeabilizzazione suolo aumento

Dettagli

Dichiarazione resa ai sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R. n. 445/2000. Direttore dell Ufficio Speciale Sviluppo Edilizio

Dichiarazione resa ai sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R. n. 445/2000. Direttore dell Ufficio Speciale Sviluppo Edilizio C U R R I C U L U M V I T A E Dichiarazione resa ai sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R. n. 445/2000 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo DIEGO SPOLAOR DORSODURO 3246 30123 VENEZIA Telefono 0412347016

Dettagli

AVV. CORRADO MAUCERI CURRICULUM PROFESSIONALE

AVV. CORRADO MAUCERI CURRICULUM PROFESSIONALE CURRICULUM PROFESSIONALE VIA PALESTRO, 2/3-16122 GENOVA - TEL. 010/870459 870597-8 FAX 010/886487 P.IVA 00916490105 AVV. CORRADO MAUCERI CURRICULUM 1. L Avv. Corrado Mauceri, nato a Genova il 25/4/1951,

Dettagli

CURRICULUM VITAE - EUBIOS srl SOCIETA DI INGEGNERIA

CURRICULUM VITAE - EUBIOS srl SOCIETA DI INGEGNERIA CURRICULUM VITAE - EUBIOS srl SOCIETA DI INGEGNERIA Ragione sociale: Eubios srl Società di Ingegneria Sede: via Nosadella 19 40123, Bologna tel. 051/581625 - e-mail: info@spazioeubios.it Legale rappresentante:

Dettagli

CURRICULUM PROFESSIONALE

CURRICULUM PROFESSIONALE STUDIO DI ARCHITETTURA Dott. Arch. DEBORAH BALLARO Piazza Milano 2/1-17024 FINALE LIGURE (SV) tel.: 019/9480104 - e-mail: graffite.prog@libero.it P. IVA: 01319290092 - Cod. Fisc.: BLL DRH 70H57 D969K CURRICULUM

Dettagli

I n g e g n e r e C i v i l e CURRICULUM

I n g e g n e r e C i v i l e CURRICULUM C L A U D I O C A R R A V E T T A I n g e g n e r e C i v i l e Via Matteotti, 2/A 87050 Magli Frazione di Trenta (CS) CURRICULUM Dati anagrafici e fiscali Cognome: CARRAVETTA Nome: CLAUDIO Data e luogo

Dettagli

Consorzio del Parco Naturale Regionale Molentargius-Saline

Consorzio del Parco Naturale Regionale Molentargius-Saline AVVISO PUBBLICO SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE PER N. 6 ESPERTI PER LA REDAZIONE DEL PIANO DEL PARCO, DEL RELATIVO REGOLAMENTO DI ATTUAZIONE E DEL PIANO DI RISANAMENTO URBANISTICO

Dettagli

maria.orlandini@comune.bondeno.fe.it

maria.orlandini@comune.bondeno.fe.it C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Telefono 0532 899465 Fax 0532 899450 E-mail maria.orlandini@comune.bondeno.fe.it Nazionalità ITALIANA Data di nascita 07-11-1978 ESPERIENZA LAVORATIVA

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome GRIPPA NICOLA Indirizzo VIA BORGO COVIELLO N. 4, 85021 AVIGLIANO (PZ) ITALIA Telefono Abitazione 0971/700817;

Dettagli

!!! INFORMAZIONI PERSONALI VENTURA FULVIO LUCA DANIELE VIA TUNISI, 7 40033 CASALECCHIO DI RENO (BO) fulviold@gmail.com ESPERIENZA LAVORATIVA.

!!! INFORMAZIONI PERSONALI VENTURA FULVIO LUCA DANIELE VIA TUNISI, 7 40033 CASALECCHIO DI RENO (BO) fulviold@gmail.com ESPERIENZA LAVORATIVA. CURRICULUM VITAE D I FULVIO VENTURA INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo VENTURA FULVIO LUCA DANIELE VIA TUNISI, 7 40033 CASALECCHIO DI RENO (BO) Telefono 328/4544212 E-mail LinkedIn Nazionalità fulviold@gmail.com

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM Cognome e mome: Festa Riccardo Luogo e data di nascita: Napoli, 3/8/1963 - Si è laureato in Architettura presso l Università degli Studi di Napoli Federico II, con votazione

Dettagli

CURRICULUM VITAE GIUSEPPINA MAZZARELLA. Dirigente Settore II Governo del territorio e interventi pubblici E-mail istituzionale

CURRICULUM VITAE GIUSEPPINA MAZZARELLA. Dirigente Settore II Governo del territorio e interventi pubblici E-mail istituzionale CURRICULUM VITAE GIUSEPPINA MAZZARELLA INFORMAZIONI PERSONALI Nome Giuseppina Mazzarella Data di nascita 04 settembre 1966 Qualifica Dirigente tecnico Amministrazione Comune di Sassulo (MO) Incarico attuale

Dettagli

ANNAPAOLA TONELLI nata a Bologna, il 16 febbraio 1965 Studio professionale via Collegio di Spagna 5\2, 40123 Bologna; tel.051.27.15.

ANNAPAOLA TONELLI nata a Bologna, il 16 febbraio 1965 Studio professionale via Collegio di Spagna 5\2, 40123 Bologna; tel.051.27.15. ANNAPAOLA TONELLI nata a Bologna, il 16 febbraio 1965 Studio professionale via Collegio di Spagna 5\2, 40123 Bologna; tel.051.27.15.34; fax 051.656.86.90 e-mail:avvtonelli@studiolegaletonelli.it sede ulteriore

Dettagli

Assemblea dei soci della Sezione INU Lombardia Milano, 29 gennaio 2014 Relazione del Segretario

Assemblea dei soci della Sezione INU Lombardia Milano, 29 gennaio 2014 Relazione del Segretario Assemblea dei soci della Sezione INU Lombardia Milano, 29 gennaio 2014 Relazione del Segretario La Relazione del Segretario dà conto delle condizioni attuali della Sezione INU Lombardia e delle iniziative

Dettagli

Componenti CLP RUP. Componenti CLP RUP. streaming

Componenti CLP RUP. Componenti CLP RUP. streaming Lezione frontale - 9,00-18,00 [sotto modulo A5] Scenari strategici. Fruizione dei beni paesaggistici e culturali. Introduzione al tema. Politiche di tutela e sviluppo dei Beni paesaggisti. Obiettivi generali

Dettagli