FOOD AT THE CENTER, AGRICULTURE EVERYWHERE!

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "FOOD AT THE CENTER, AGRICULTURE EVERYWHERE!"

Transcript

1 FOOD AT THE CENTER, AGRICULTURE EVERYWHERE!

2

3 FOOD AT THE CENTER AGRICULTURE EVERYWHERE! Italy will host the G8 summit in 2009 in the midst of a financial crisis that came on top of earlier food and energy crises that have become an economic crisis with consequences on the real economy and the well-being of families. These have added to two structural crises, those of climate change and global governance. None of these crises was foreseen by the authorities, none of them has been addressed with proper strategies nor with any sense of responsibility: only palliative answers have been provided, in a perfect continuity with the same policies that were responsible for the domino effects. As Albert Einstein said, madness is: continuing to do the same thing, hoping for a different outcome. The outcome is a strong sense of a lack of foresight and management capacity on the part of the very global leadership that purports to lead the world. As a major point, the food crisis highlighted the need to recognise the original purpose of agriculture, and the need to put this sector at the top of governments priorities and policies. Up until the rapid increase in food prices, that drove an extra 100 million men, women and children into food insecurity, agriculture was considered of secondary importance to G8 leaders, simply an obstacle to concluding an international trade agreement. An example was the drastic decrease of the development aid to agriculture from a peak of 18,1% in 1979 to 3,5% in 2004, as highlighted by the World Bank. Moreover, the few resources available were directed to the development of an export-oriented model of agriculture, dealing with a limited number of commodities: a model that revealed itself fragile and unsustainable in terms of energy consumption, and only of benefit to a few elites, both in North and in South. A model that is prey to price volatilities and that doesn t prioritise food security. To us it has been always clear that social relationships, local governance, nations food sovereignty and right to food are central to food and agriculture policies. However, agriculture is also a productive sector that generates wealth and ensures employment than any other sector in the world. To recognise the key role of agriculture, also means recognizing the agricultural work carried out by the more than 1.3 billion people active in the sector: about 50% of the whole work-force of the world. A part of this work force comprises full-time and seasonal labour that in many countries is not guaranteed labour rights, contracts, tutelage nor social welfare. Furthermore much of this labour is provided by children or exploited immigrants. The dismantling of the internal agro-systems and entrusting food supply to anonymous global tradesmen caused the crisis to strike even harder, emphasizing the fact that an agriculture without peasants generates consumers without food. More food is available to humanity now than in any time in the past: according to FAO data, it would be sufficient for feeding 12 billion people. In 2007/2008 (years of the food crisis ) crop production, the basis for feeding the world, reached record values, but the convergence of the increase in oil prices and agro-fuel production together with financial speculation (exogenous factors to agro-food sector), caused a spiral of inflation in food prices for consumers but without improving farmers income. The deregulation of financial speculation allowed the diffusion of unsustainable monoculture for export-oriented agro-fuel production, that removed land from food production, without contributing to climate mitigation. This is the reason why we ask for an immediate moratorium on monoculture large-scale agro-fuel production 01

4 FOOD AT THE CENTER AGRICULTURE EVERYWHERE! and the separation of finance from food and land property, on which the long shadow of the economy is now casting, looking for remunerative assets after the burst of the recent dotcom bubbles. In this scenario, Africa is paying the highest price. It is the continent with the highest index of agricultural employment and the highest number of people affected by food insecurity. Furthermore, Africa is where climate change is having more devastating impacts, and where the worst structural adjustments plans have been implemented, with the cutting of public expenditure and the elimination of services to agriculture (input supply, credit, technical assistance) and of instruments of supply management. This resulted in Africa increasing its exports of agricultural products, while increasing even more its food imports, as well as increases in its debt and its political vulnerability. In Africa many geo-political interests are converging, linked to soil, natural resources and market control. On one side, banks, enterprises, investors, agribusiness and governments are casting their speculative investments on the continent, looking at controlling its resources. On the other side, Africa is asked to apply an old and widespread development model such as the green revolution, based on profits generation through trade of industrial seeds, fertilizers and pesticides, with bad consequences on the both environment and farmers conditions. An alternative pathway to the development of African agriculture and food is being proposed by farmers organizations, livestock keepers, fisherfolk, who assert that Africa can feed itself, the capacity of Africa to address its food needs. These food producers should be the platform for negotiations with regional and international institutions. These organizations are creating a continental platform composed by regional farmers networks that can dialogue with the African Union and other intergovernmental institutions with the aim to protect the interests of African populations. These organizations are promoting the protection of family farm agricultural and agroecological food production that, if supported by adequate policies, would be able to address the food demand of the whole continent. This requires regional and national agricultural policies - built with participation of social actors - aiming at: reintroducing services to agriculture (eliminated within structural adjustments programs), orienting investments toward rural economies and infrastructures, building local and regional markets and protecting them from unfair competition by the over-production of industrial and subsided agriculture in other parts of the world protecting farmers access to land and to the other natural resources In particular, agronomic and productive systems that demand a large quantity of water, are currently among the major causes of the global water emergency. Water is extracted from natural ecosystems and used mostly for export crops: this deprives local communities of an essential public asset, particularly in poor countries. To ensure national food security and a fair income to food producers, both in the North and the South, there is a need to protect local markets: countries must be guaranteed the right to protect and promote local trade through specific measures aiming at limiting the effects of dumping of food in their markets as well as other distortions of international trade, such as export subsides. The right to Food Sovereignty must be the guiding principle in the negotiations at any levels (multilateral and bilateral) and an effective multilateral decision-making context 02

5 FOOD AT THE CENTER AGRICULTURE EVERYWHERE! must be ensured, in which the role of United Nations and theirs agencies is central in the global governance system. The priority of local markets and small-scale agriculture (with short marketing chains to local consumers) must be recognised, at all institutional levels, so as to avoid markets being an easy target for control by transnational processors, traders and retailers. This would allow to ensure a rural space rich in terms of both of population and agriculture (it is better have a neighbour than have a desert as neighbour), mitigation of climatic chaos, protection and re-establishment of the fertility of soils, costeffectiveness in agriculture, quality and safety of the products, that is strictly linked to local agricultural biodiversity and to the quantity of work demanded for their production. Basically, a specific strategy is required, aiming at ensuring: the sound management of the territory and natural resources, social cohesion, an economy based on needs and rights, food sovereignty and security tout court of all countries. Queste non sono deliberazioni ideologiche, ma These are not ideological issues, but practices that social organizations are promoting throughout the world: the capitalization of best practices linked to local markets, the diffusion of the organic agricultural system as a rural development model (much more than a mere technique), the emerging of participated research practices, in which the agricultures become co-titular of innovation, are concrete ways through which rural communities are placed in the middle of development processes, acknowledging their right to be protagonist. A small-scale and agroecological model of agriculture is not an unrealistic solution: it is also suggested by the 400 experts who produced the IAASTD report, sponsored by the World Bank and the FAO and approved by 58 countries. This report, still largely ignored by the international community, finds that GMOs have not provided solutions for food security, small-scale farmers welfare nor climate change. The focus on GM cultivation not only strengthens the industrial organisation of the whole agricultural system, but also introduces (through patents and restrictive contracts) a form of control on food production that threatens global food security. All that, added to genetic pollution risks that threaten natural biodiversity and the integrity of food production, makes GMO-based farming a unsustainable model of production. Policies aiming at investing on agroecological agriculture, the centrality of rural work and the right to food and food sovereignty, have to become priorities for public authorities and international institutions. We are worried about the current increase in institutions for the governance on food and agriculture will result in a fragmentation of effort and the prevention of any democratic and transparent engagement with representatives of social movements. The proposal launched by the French Government and supported by the G8, for a Global Partnership for Agriculture and Food Security (GPAFS) still has to be discussed, to make it more participatory and able to support the international institutions, particularly FAO, legally recognised for guaranteeing the right to food. We hope that this will happen as soon as possible and that all countries will contribute to the current debate and also provide the necessary financial resources as needed. The governance issues are crucial at the present time. International institutions dealing with food and agriculture have to improve their effectiveness and demonstrate their ability to provide proper support to food producers whose present weakness and dependence on economic and financial institutions can only worsen the situation. 03

6 FOOD AT THE CENTER AGRICULTURE EVERYWHERE! On this basis, we ask Agricultural Ministers of G8 Countries: to invest in and support a family farm model of agriculture based on agro-ecological principles with priority given to local markets and a right of access to natural resources and their management by local food producers, which will provide social and environmental sustainability. That also means excluding inappropriate technologies, starting with an immediate moratorium on GMOs; to support multilateral decision making processes and inclusive governance mechanisms, involving social organizations on the basis of principles of autonomy and representativity, so as to allow the definition of agricultural policies based on food sovereignty. To acknowledge, as principal interlocutors, the social movements of food producers and to provide only one institutional entity for ensuring the global governance of the food and agriculture system, based on UN organisations located in Rome. to ensure the right to food and also forbid the application of financial derivative instruments on food commodities; to improve the value of agricultural work, recognizing the need for workers right to be represented and protected by unions, to adopt sound laws for ensuring social support wherever needed and to confront vigorously, together with social organizations dealing with the agricultural sector, the issues of non-unionised exploitative labour. to enhance all productive chains with high agroecological value, including fair trade and community supported agriculture as well as the self-organization of supply and demand linked to public procurement, so that they will constitute a viable and concrete alternative that will recognise the improved value to the food system of biodiverse and agroecololgical agriculture, small and medium-scale processing and local production systems when compared with large-scale production, marketing and distribution. to provide more Public Aid for Agricultural Development with the aim to return to the levels reached in

7

8 Grafichs: Marco Binelli Photo: Jacob Silberberg/Panos/ActionAid The statement is supported by: A.B.C.S. - A.C.A.V. - A.C.R.A. - A.C.S. - A.D.R.A. ITALIA (OSA) - A.E.S.-C.C.C. - A.F.M.A.L.- F.B.F. - A.I.C.O.S. - A.I.D.O.S. - A.I.S. - Seguimi - A.I.S.P.O. - A.L.M. - A.M.R.E.F. - A.M.U. Azione per un Mondo Unito - A.N.L. - A.N.P.A.S. - A.P.S. - A.R.C.S. - A.S.eS. - A.S.F. - A.S.I. - A.S.I. - SA - A.S.I.A. - A.S.P.Em - ABC Solidarietà e Pace - ABChildren Charity - ACCRI - ACLI Nazionale - ACS Associazione di Cooperazione e Solidarietà - ActionAid International - AGAPE - AIFO - AINA - AINRAM Associazione Internazionale Noi Ragazzi del Mondo - ALISEI - Altragricoltura Nord Est - AMAHORO - AMANI ONLUS - Amici dei popoli - Amici del Brasile (Pandino) - Amici del Brasile (Villa Potenza) - Amici di Manaus - AMISTRADA - Rete di Amicizia con le ragazze e i ragazzi di strada - ANTENNA ITALIANA AEFJN ( Rete Africa Europe Faith and Justice Network) - ARCI - AREF - ASAL - ASEM Italia - ASIA - Associazione Amici del Marajò - Associazione Arcipelago Friuli - Associazione Arcipelago SCEC coordinamento Nazionale dei buoni locali della Solidarietà Che Cammina - Associazione Arcipelago Toscana - Associazione Aripelago SCEC Verona - Associazione BAMBINI VITTIME Onlus - Associazione CIBOPERTUTTI KUMINDA - Associazione Consumatori Utenti ACU - Associazione Culturale Circolo Gianni Bosio - Associazione di Solidarietà per la Campagna Italiana ASCI - Associazione Guide e Scouts Cattolici Italiani AGESCI - Associazione Italiana per l Agricoltura Biologica AIAB - Associazione Lavoratori Produttori Agricoli ALPA - Associazione Medici per l Ambiente ISDE Italia - Associazione Michele Mancino - Associazione Naturalmente Verona - Associazione Nazionale Agricoltura Biolocica ANABIO CIA - Associazione Nazionale Cooperative di consumatori ANCC/COOP - Associazione ONG Italiane - Associazione Orlando - Associazione Rurale Italiana ARI - Associazione Scout Corpo Nazionale Giovani Esploratori Esploratrici Italiani C.N.G.E.I. - Associazione Solidarietà - Associazione Universitaria per la Cooperazione e lo Sviluppo AUCS - Associazione Vegetariana Italiana A.V.I. - AUCI - AUSER - AVAZ - Banca Popolare Etica - C.A.S.T. - C.C.M. - C.C.S. - C.D.S. - C.E.S.E.S. - C.E.S.T.A.S. - C.I.S.V. - C.I.A.I. - C.I.C.S.E.N.E. - C.I.Ca. comunità Internazionale di capodarco - C.I.E.S. - C.I.N.S. - C.I.P.M.O. - C.I.P.S.I. - C.I.S.P. - C.I.S.S. - C.L.M.C. - C.O.C.I.S. - C.O.E. - C.O.S.V. - C.P.S. - C.R.I.C. - C.T.M. Lecce - C.V.C.S. - C.V.M. - Campagna Italiana per la Sovranità Alimentare - Campagna per la Riforma della Banca Mondiale - CARITAS Italiana - Casa Famiglia Rosetta - CCFD-Terre solidaire - CCS - Ce.L.I.M. - CE.S.P.I. - CE.S.V.I.Te.M. - Centro Sviluppo Terzo Mondo - Ce.V.I. - CEFA - CELIM Bergamo - CENTRO ELIS - Centro Internazionale Crocevia C.I.C. - Centro mondialità sviluppo reciproco - Centro per un appropriato sviluppo tecnologico - CESVI - CESVITEM - Chiama l Africa Onlus - Christian Ecology Link - CIFA - CINI Italia - Civitas Med - CNS Ecologia Politica - CO.MI.VI.S. - CO.P.E. - Co.S.P.E. - COMI - Comitato d appoggio al MST / Amigos MST Italia - Comitato Lazio del Foro Contadino Agricoltura - Comitato S.Andrea Ap. Labico - Comitato Solidarietà popolo Eritreo - Commercio Alternativo - Comunità di Sant Egidio ACAP - Comunità in Dialogo - Comunità OASI cooperativa - Comunità Papa Giovanni XXIII - Confederazione COBAS Comitati di Base della Scuola - Confederazione Generale Italiana del Lavoro CGIL - Confederazione Nazionale COLDIRETTI - Consiglio Diritti Genetici - Consorzio Fairtrade Italia - COOP.I. - Cooperativa Editrice del Settimanale Carta - Cooperazione e Sviluppo - Coordinamento Nazionale Comunità di Accoglienza CNCA - Coordination Sud - COTRONIX - Crete for Life - CRIC - CTM Altromercato - Cuore Amico Fraternità - D.P.d.U. - D.P.U. Associazione dalla Parte degli Ultimi - Di tutti i colori - Dipartimento Internazionale ISCOS e Pace-CISL Bergamo - Distretto di Economia Solidale di Verona Associazione El Sélese - DISVI - DOKITA - E.N.Gi.M. - Eco Himal - Economia Alternativa - EIGG - Emmaus Italia - Energia per i Diritti Umani - ERYTHROS - EsseGiElle - FAI-CISL - Fair - FDU Fratelli dell Uomo - Federazione Italiana Agricoltura Biologica e Biodinamica FederBio - FLAI-CGIL Nazionale - FON.SIPEC - FON.TOV - Fondazione Bambini in Emergenza - Fondazione Brownsea - Fondazione Culturale Responsabilità Etica - Fondazione Don Carlo Gnocchi ONLUS - Fondazione Don Orione - Food & Water Watch - Foro Contadino Altragricoltura - Forum delle Donne per l Agricoltura - Forum Permanente del Terzo Settore - FUNIMA INTERNATIONAL - G.A.O. - G.M.A. - G.R.T. - G.U.S. - G.V.C. - Geologi nel Mondo - GIALUMA - GIAMPI - GMA Gruppo missionari Africa onlus - Good Samatitan - Greenpeace Italia - Gruppo Amici degli Ultimi del Mondo - Gruppo Aleimar - Gruppo Italiano d appoggio al movimento contadino in Africa Occidentale - GSI Italia - GVS - HALIEUS - Sant Innocenti - I.B.O. Italia - I.C.E.I. - I.C.U. - I.F.P. - I.S.C.O.S. - I.S.I. - IES onlus - IfP INCONTRO - FRA I POPOLI - Il Noce - Il Sole - Insieme si può - INTERSOS - INTERVITA - IPSIA - ISI I Sant Innocenti - Istituto Tecnico Agrario Statale B.Caramia - F. Gigante - ITACA - Kaledo - L.T.M. - L.V.I.A. - La Fionda di Davide - La Gabbianella Coordinamento per il Sostegno a distanza - LA TORRE - Centro Sociale autogestito - Labor Mundi - L Africa chiama - l Associazione Arcipelago Lazio - Lega Pesca - Legambiente - Link M.A.G.I.S. - M.A.I.S. - M.L.F.M. - M.M.I. - M.S.P. - MAIS Associazione Onlus - MALUBA - Mani Amiche - MANITESE - MANO AMICA - Medici con l Africa - C.U.A.M.M. - MIJARC - MO.C.I. - Movimento Africa 70 - Movimento Apostolico Ciechi - Movimento dei Consumatori - Movimento Difesa del Cittadino - Movimento Rinascita Cristiana - Movimondo - N.A.D.I.A. - N.S.S. - NAAA Infanzia. Cooperazione. Sviluppo - Namastè Onore a te - Nexus CGIL - Nuovi Segni - O.S.V.I.C. - O.V.C.I la nostra famiglia - Oikos - Oltrecento - Operazione Sviluppo - Ore Undici - OVERSEAS - P.d.F Punto di Fraternità - Parrocchia San Giorgio Martire - Passionists International - PEACE GAMES - Pegaso POLO OASI Cooperativa - PRO.DO.C.S. - PRO. MOND - PRO.SUD - Progetto Continenti - Progetto Liberazioni - Progetto Mondo - MLAL - Progetto Rwanda - PROSVIL - Punto di Fraternità - R.C. - R.T.M. - Re Orient - RE.TE. ONG - Rete Lilliput - Rock no war! Onlus - S.A.L. Onlus Solidarietà con l America Latina - S.C.S.F. - S.J.A.Mo - S.O.S. Missionario - S.P.S. - S.V.I. - SALUTE E SVILUPPO - SCAIP - Sdebitarsi - Secco Suardo - SENIORES - Senza Confini - Servizio Civile Internazionale - Sev 84 - SHANTI - SINERGA - SIV.Tro.-VSF - Slow Food Italia - SOLIDARMONDO per la cooperazione internazionale Onlus - SOLIDAUNIA-La Daunia per il mondo - SUCOS - Sviluppo TdH Italia - Te.N. - Terra Nuova - Terre Madri - Tradewatch - U.C.S.E.I. - U.M.M.I. - U.P.D. Una Proposta Diversa - U.V.I.S.P. Assisi - UILA UIL - Un Ponte di Amicizia e Solidarietà - Unione Generale Coltivatori CISL - V.I.D.E.S. - V.I.D.E.S. Internazionale - V.I.S. - V.I.S.B.A. - V.I.S.E.S. - V.I.S.P.E. - V.O.S.S. - Verdi Ambiente e Società VAS - Via Campesina International - Voglio Vivere - Volontari nel mondo FOCSIV - Vredeseilanden - WWF

IL CIBO AL CENTRO, L AGRICOLTURA OVUNQUE!

IL CIBO AL CENTRO, L AGRICOLTURA OVUNQUE! IL CIBO AL CENTRO, L AGRICOLTURA OVUNQUE! IL CIBO AL CENTRO L AGRICOLTURA OVUNQUE! L Italia ospita quest anno il summit del G8 nel cuore di una crisi finanziaria che si è sovrapposta alla crisi alimentare

Dettagli

CARTA SU CLIMA, EQUITA E LOTTA ALLA POVERTA

CARTA SU CLIMA, EQUITA E LOTTA ALLA POVERTA IL 17 GENNAIO 2007, A ROMA, PRESSO LA SALA DELLA MERCEDE DELLA CAMERA DEI DEPUTATI, VIENE PRESENTATA LA CARTA SU CLIMA, EQUITA E LOTTA ALLA POVERTA, SOTTOSCRITTA DALLA UIL, INSIEME A CGIL E CISL E A DECINE

Dettagli

ONG IDONEE ART. 28 LEGGE N. 49 DEL 26 FEBBRAIO 1987 Elenco prelevato dal sito del Ministero degli Esteri in data 9 febbraio 2010

ONG IDONEE ART. 28 LEGGE N. 49 DEL 26 FEBBRAIO 1987 Elenco prelevato dal sito del Ministero degli Esteri in data 9 febbraio 2010 All.3 3540_10 ONG IDONEE ART. 28 LEGGE N. 49 DEL 26 FEBBRAIO 1987 Elenco prelevato dal sito del Ministero degli Esteri in data 9 febbraio 2010 http://www.cooperazioneallosviluppo.esteri.it/pdgcs/italiano/partner/ong/ong.asp

Dettagli

In azione o inazione? Un miliardo di affamati e il caos climatico non possono aspettare

In azione o inazione? Un miliardo di affamati e il caos climatico non possono aspettare In azione o inazione? Un miliardo di affamati e il caos climatico non possono aspettare DOCUMENTO di POSIZIONE del COMITATO ITALIANO PER LA SOVRANITA ALIMENTARE FORUM PARALLELO DELLA SOCIETÀ CIVILE Roma,

Dettagli

ONG IDONEE ART. 28 LEGGE N. 49 DEL 26 FEBBRAIO 1987

ONG IDONEE ART. 28 LEGGE N. 49 DEL 26 FEBBRAIO 1987 ONG IDONEE ART. 28 LEGGE N. 49 DEL 26 FEBBRAIO 1987 Elenco prelevato dal sito del Ministero degli Esteri in data 05 marzo 2014 http://www.cooperazioneallosviluppo.esteri.it/pdgcs/italiano/partner/ong/ong.asp

Dettagli

ONG IDONEE ART. 28 LEGGE N. 49 DEL 26 FEBBRAIO 1987

ONG IDONEE ART. 28 LEGGE N. 49 DEL 26 FEBBRAIO 1987 ONG IDONEE ART. 28 LEGGE N. 49 DEL 26 FEBBRAIO 1987 Elenco prelevato dal sito del Ministero degli Esteri in data 19 febbraio 2013 http://www.cooperazioneallosviluppo.esteri.it/pdgcs/italiano/partner/ong/ong.asp

Dettagli

ONG IDONEE ART. 28 LEGGE N. 49 DEL 26 FEBBRAIO 1987. All.3 5477_12

ONG IDONEE ART. 28 LEGGE N. 49 DEL 26 FEBBRAIO 1987. All.3 5477_12 ONG IDONEE All.3 5477_12 ART. 28 LEGGE N. 49 DEL 26 FEBBRAIO 1987 Elenco prelevato dal sito del Ministero degli Esteri in data 31 gennaio 2012 http://www.cooperazioneallosviluppo.esteri.it/pdgcs/italiano/partner/ong/ong.asp

Dettagli

La lettera al Presidente Napolitano sul tour del Gruppo Navale Cavour

La lettera al Presidente Napolitano sul tour del Gruppo Navale Cavour La lettera al Presidente Napolitano sul tour del Gruppo Navale Cavour La missiva è stata sottoscritta da 6 reti di organismi di varia natura e 112 organizzazioni appartenenti al mondo della cooperazione,

Dettagli

(Papa Francesco, Udienza privata FOCSIV, Roma 4 dicembre 2014)

(Papa Francesco, Udienza privata FOCSIV, Roma 4 dicembre 2014) 205 Foto di Stefano Dal Pozzolo/Contrasto per FOCSIV Vi ringrazio per quello che fate e per come lo fate! I vostri interventi accanto agli uomini e alle donne in difficoltà sono un annuncio vivo della

Dettagli

ILLY AND SUSTAINABILITY

ILLY AND SUSTAINABILITY ILLY AND SUSTAINABILITY DARIA ILLY BUSINESS DEVELOPMENT - PORTIONED SYSTEMS DIRECTOR NOVEMBER 14 THE COMPANY Trieste 1 9 3 3, I t a l y R u n b y t h e I l l y f a m i l y D i s t r i b u t e d i n m o

Dettagli

BIOGAS BIOMETANO PROSPETTIVE DI REDDITO PER L AZIENDA AGRICOLA. Stefano Bozzetto CIB-EBA Board Member

BIOGAS BIOMETANO PROSPETTIVE DI REDDITO PER L AZIENDA AGRICOLA. Stefano Bozzetto CIB-EBA Board Member BIOGAS BIOMETANO PROSPETTIVE DI REDDITO PER L AZIENDA AGRICOLA Stefano Bozzetto CIB-EBA Board Member BIOMETANO E CHIMICA VERDE IL BIOGAS DOPO GLI INCENTIVI 2 Il titolo della sessione è molto impegnativo

Dettagli

We take care of your buildings

We take care of your buildings We take care of your buildings Che cos è il Building Management Il Building Management è una disciplina di derivazione anglosassone, che individua un edificio come un entità che necessita di un insieme

Dettagli

ONG IDONEE ART. 28 LEGGE N. 49 DEL 26 FEBBRAIO 1987

ONG IDONEE ART. 28 LEGGE N. 49 DEL 26 FEBBRAIO 1987 ONG IDONEE ART. 28 LEGGE N. 49 DEL 26 FEBBRAIO 1987 Elenco prelevato dal sito del Ministero degli Esteri in data 14 gennaio 2016 http://www.cooperazioneallosviluppo.esteri.it/pdgcs/index.php?option=com_content&view=article&id=11

Dettagli

Participatory Budgeting in Regione Lazio

Participatory Budgeting in Regione Lazio Participatory Budgeting in Regione Lazio Participation The Government of Regione Lazio believes that the Participatory Budgeting it is not just an exercise to share information with local communities and

Dettagli

COOPERAZIONE E VOLONTARIATO INTERNAZIONALE

COOPERAZIONE E VOLONTARIATO INTERNAZIONALE COOPERAZIONE E VOLONTARIATO INTERNAZIONALE INDICE CIPSI - COORDINAMENTO INIZIATIVE POPOLARI DI SOLIDARIETA' INTERNAZIONALE COCIS - COORDINAMENTO DELLE ORGANIZZAZIONI NON GOVERNATIVE PER LA COOPERAZIONE

Dettagli

CONVENZIONE DELLE ALPI Trattato internazionale per lo sviluppo sostenibile del territorio alpino

CONVENZIONE DELLE ALPI Trattato internazionale per lo sviluppo sostenibile del territorio alpino CONVENZIONE DELLE ALPI Trattato internazionale per lo sviluppo sostenibile del territorio alpino Un trattato per il territorio 1.Ambito di applicazione geografico* 2.Partecipazione attiva degli enti territoriali

Dettagli

World Bank Group. International Finance Corporation

World Bank Group. International Finance Corporation World Bank Group International Bank for Reconstruction and International Association International Finance Corporation Mutilateral Investment Guarantee Agency International Center for the Settlement of

Dettagli

brand implementation

brand implementation brand implementation brand implementation Underline expertise in reliable project management reflects the skills of its personnel. We know how to accomplish projects at an international level and these

Dettagli

Bilancio 2012 Financial Statements 2012

Bilancio 2012 Financial Statements 2012 Bilancio Financial Statements IT La struttura di Medici con l Africa CUAMM è giuridicamente integrata all interno della Fondazione Opera San Francesco Saverio. Il bilancio, pur essendo unico, si compone

Dettagli

Testi del Syllabus. Docente ARFINI FILIPPO Matricola: 004535. Insegnamento: 1004423 - ECONOMIA DEI NETWORK AGROALIMENTARI. Anno regolamento: 2012 CFU:

Testi del Syllabus. Docente ARFINI FILIPPO Matricola: 004535. Insegnamento: 1004423 - ECONOMIA DEI NETWORK AGROALIMENTARI. Anno regolamento: 2012 CFU: Testi del Syllabus Docente ARFINI FILIPPO Matricola: 004535 Anno offerta: 2014/2015 Insegnamento: 1004423 - ECONOMIA DEI NETWORK AGROALIMENTARI Corso di studio: 3004 - ECONOMIA E MANAGEMENT Anno regolamento:

Dettagli

Sacca di Goro case study

Sacca di Goro case study Sacca di Goro case study Risposte alle domande presentate all incontro di Parigi (almeno è un tentativo ) Meeting Locale, Goro 15-16/10/2010, In English? 1.What is the origin of the algae bloom? Would

Dettagli

Organizzazioni Non Governative Ufficialmente Riconosciute (ONG Idonee - Art. 28 Legge n. 49 del 26 febbraio 1987).

Organizzazioni Non Governative Ufficialmente Riconosciute (ONG Idonee - Art. 28 Legge n. 49 del 26 febbraio 1987). Organizzazioni Non Governative Ufficialmente Riconosciute (ONG Idonee - Art. 28 Legge n. 49 del 26 febbraio 1987). AALMA - Associazione America Latina, Messico, Asia Via Dell Abate, 12 (C.P. 287) - 42100

Dettagli

Informazione Regolamentata n. 0554-14-2015

Informazione Regolamentata n. 0554-14-2015 Informazione Regolamentata n. 0554-14-2015 Data/Ora Ricezione 12 Giugno 2015 19:26:03 MTA - Star Societa' : FALCK RENEWABLES Identificativo Informazione Regolamentata : 59697 Nome utilizzatore : FALCKN01

Dettagli

MISSION TEAM CORPORATE FINANCE BADIALI CONSULTING TAX & COMPANY NETWORK CONTATTI

MISSION TEAM CORPORATE FINANCE BADIALI CONSULTING TAX & COMPANY NETWORK CONTATTI MISSION TEAM BADIALI CONSULTING CORPORATE FINANCE TAX & COMPANY NETWORK CONTATTI MISSION "contribuire al successo dei nostri clienti attraverso servizi di consulenza di alta qualitá" "to contribute to

Dettagli

shared bytes -> shared good A geek proposal for the Sharing Economy survival

shared bytes -> shared good A geek proposal for the Sharing Economy survival shared bytes -> shared good A geek proposal for the Sharing Economy survival Sharitaly Milano, 9/11/2015 What challenges? Regulatory uncertainty -> -> Spending and investments delays -> Unplanned direction

Dettagli

Rinnova la tua Energia. Renew your Energy.

Rinnova la tua Energia. Renew your Energy. Rinnova la tua Energia. Renew your Energy. Dai vita ad un nuovo Futuro. Create a New Future. Tampieri Alfredo - 1934 Dal 1928 sosteniamo l ambiente con passione. Amore e rispetto per il territorio. Una

Dettagli

GESTIONE IMMOBILIARE REAL ESTATE

GESTIONE IMMOBILIARE REAL ESTATE CONOSCENZA Il Gruppo SCAI ha maturato una lunga esperienza nell ambito della gestione immobiliare. Il know-how acquisito nei differenti segmenti di mercato, ci ha permesso di diventare un riferimento importante

Dettagli

IP TV and Internet TV

IP TV and Internet TV IP TV e Internet TV Pag. 1 IP TV and Internet TV IP TV e Internet TV Pag. 2 IP TV and Internet TV IPTV (Internet Protocol Television) is the service provided by a system for the distribution of digital

Dettagli

Calendario degli eventi organizzati e promossi dal Comitato Scientifico per Expo 2015 dal 1 maggio al 31 ottobre 2015

Calendario degli eventi organizzati e promossi dal Comitato Scientifico per Expo 2015 dal 1 maggio al 31 ottobre 2015 Calendario degli eventi organizzati e promossi dal Comitato Scientifico per Expo 2015 dal 1 maggio al 31 ottobre 2015 In collaborazione con Expo in Città In collaborazione con la Commissione Europea In

Dettagli

F ondazione Diritti Genetici. Biotecnologie tra scienza e società

F ondazione Diritti Genetici. Biotecnologie tra scienza e società F ondazione Diritti Genetici Biotecnologie tra scienza e società Fondazione Diritti Genetici La Fondazione Diritti Genetici è un organismo di ricerca e comunicazione sulle biotecnologie. Nata nel 2007

Dettagli

Consultazione pubblica sulle priorità di politica ambientale dell'ue per il 2020:

Consultazione pubblica sulle priorità di politica ambientale dell'ue per il 2020: Consultazione pubblica sulle priorità di politica ambientale dell'ue per il 2020: 1. Identificazione Italia Nostra onlus ITALI408096142 1.1. I am answering on behalf of an organisation(ngo) 1.2 Name: Giovanni

Dettagli

In collaborazione con: Foto: JRS IMPEGNI INTERNAZIONALI: I I POVERI NON POSSONO ASPETTARE!

In collaborazione con: Foto: JRS IMPEGNI INTERNAZIONALI: I I POVERI NON POSSONO ASPETTARE! In collaborazione con: Foto: JRS IMPEGNI INTERNAZIONALI: I I POVERI NON POSSONO ASPETTARE! Volontari nel mondo FOCSIV è la più grande Federazione italiana di organismi cristiani di volontariato internazionale,

Dettagli

FP7 Environment nel quadro delle altre iniziative territoriali-ambientali EU

FP7 Environment nel quadro delle altre iniziative territoriali-ambientali EU Antonio Speranza 1 FP7 Environment nel quadro delle altre iniziative territoriali-ambientali EU Antonio Speranza Consorzio Interuniversitario Nazionale Fisica Atmosfere e Idrosfere Indice 1. Programmazione

Dettagli

PIANO DI STUDI. Primo anno di corso

PIANO DI STUDI. Primo anno di corso PIANO DI STUDI Laurea in Economia, commercio internazionale e mercati finanziari (DM 270/04) L-33 Bachelor degree in Italian and in English (2 curricula in English) 1) CURRICULUM: Economia internazionale

Dettagli

5-6-7 November 2009. United Nations. Ministero degli Affari Esteri

5-6-7 November 2009. United Nations. Ministero degli Affari Esteri Seconda Conferenza e Pre-Conferenza delle Istituzioni Regionali e Locali Europee ed Africane Second Conference and Pre-Conference of the African and European Regional and Local Authorities 5-6-7 November

Dettagli

Regione Campania Assessorato al Lavoro e alla Formazione. Ammortizzatori sociali in deroga

Regione Campania Assessorato al Lavoro e alla Formazione. Ammortizzatori sociali in deroga Regione Campania Assessorato al Lavoro e alla Formazione Ammortizzatori sociali in deroga With the 2008 agreement and successive settlements aimed at coping with the crisis, the so-called Income Support

Dettagli

Appendice E - Appendix E PANNELLI FOTOVOLTAICI - PHOTOVOLTAIC PANELS

Appendice E - Appendix E PANNELLI FOTOVOLTAICI - PHOTOVOLTAIC PANELS Appendice E - Appendix E PANNELLI FOTOVOLTAICI - PHOTOVOLTAIC PANELS I sistemi mod. i-léd SOLAR permettono di alimentare un carico sia in bassa tensione 12-24V DC, sia a 230v AC, tramite alimentazione

Dettagli

1 1 0 /2 0 1 4. 0 n news

1 1 0 /2 0 1 4. 0 n news news n. 04 10/2011 VICO MAGISTRETTI KITCHEN ISPIRATION VIVO MAGIsTReTTI KITCHen IsPIRATIOn news Il nostro rapporto con il "Vico" è durato per più di quarant anni. era iniziato verso la metà degli anni

Dettagli

Impresa e innovazione nel settore energetico europeo: il contributo della conoscenza alla creazione di valore Silvia Bruzzi

Impresa e innovazione nel settore energetico europeo: il contributo della conoscenza alla creazione di valore Silvia Bruzzi ÉTUDES - STUDIES Impresa e innovazione nel settore energetico europeo: il contributo della conoscenza alla creazione di valore Silvia Bruzzi Polo Interregionale di Eccellenza Jean Monnet - Pavia Jean Monnet

Dettagli

TAVOLO DEGLI ENTI LOCALI PER IL CLIMA

TAVOLO DEGLI ENTI LOCALI PER IL CLIMA TAVOLO DEGLI ENTI LOCALI PER IL CLIMA 22 novembre VERSO LA STRATEGIA NAZIONALE DI ADATTAMENTO Responsabilità di Governo e competenze dei territori Sala Palazzo Bologna Senato della Repubblica Via di S.

Dettagli

NUOVA APERTURA PER GIORGETTI STUDIO

NUOVA APERTURA PER GIORGETTI STUDIO SHOWROOM NUOVA APERTURA PER GIORGETTI STUDIO NEW OPENING FOR GIORGETTI STUDIO a cura di Valentina Dalla Costa Quando si dice un azienda che guarda al futuro. Giorgetti è un eccellenza storica del Made

Dettagli

Telecontrol systems for renewables: from systems to services

Telecontrol systems for renewables: from systems to services ABB -- Power Systems Division Telecontrol systems for renewables: from systems to Adrian Timbus - ABB Power Systems Division, Switzerland Adrian Domenico Timbus Fortugno ABB - Power ABB Power Systems Systems

Dettagli

01 safety leader. FONDAZIONE LHS Little Leaders in Safety

01 safety leader. FONDAZIONE LHS Little Leaders in Safety 01 safety leader FONDAZIONE LHS Little Leaders in Safety ( Progettualità e concretezza, passione e impegno ( La Fondazione LHS nasce con lo scopo di produrre conoscenza e proporre strumenti di intervento

Dettagli

up date basic medium plus UPDATE

up date basic medium plus UPDATE up date basic medium plus UPDATE Se si potesse racchiudere il senso del XXI secolo in una parola, questa sarebbe AGGIORNAMENTO, continuo, costante, veloce. Con UpDate abbiamo connesso questa parola all

Dettagli

L impresa sociale come fattore trainante di innovazione sociale

L impresa sociale come fattore trainante di innovazione sociale L impresa sociale come fattore trainante di innovazione sociale Social enterprise as a driving factor of social innovation Giornata di studio / Study Day Martedì 19 maggio 2015 Aula Magna SUPSI Trevano

Dettagli

Settori Applicativi Field of Application

Settori Applicativi Field of Application ERIMAKI Brochure_23 Luglio_okDEFINITIVO_Layout 1 23/07/12 12.51 Pagina 1 Settori Applicativi Field of Application Trattamento Plastica Plastic treatment Legno e Vetro Wood and glass Stoccaggio Storage

Dettagli

GCE. Edexcel GCE Italian(9330) Summer 2006. Mark Scheme (Results)

GCE. Edexcel GCE Italian(9330) Summer 2006. Mark Scheme (Results) GCE Edexcel GCE Italian(9330) Summer 006 Mark Scheme (Results) Unit Reading and Writing Question Answer Testo.. B B C - A 4 Testo. a. passione che passione b. attrae c. sicuramemte d. favorito ha favorito

Dettagli

E-Business Consulting S.r.l.

E-Business Consulting S.r.l. e Rovigo S.r.l. Chi siamo Scenario Chi siamo Missione Plus Offerti Mercato Missionedi riferimento Posizionamento Metodologia Operativa Strategia Comunicazione Digitale Servizi Esempidi consulenza Clienti

Dettagli

Ccoffeecolours. numero 49 marzo / aprile 2011. edizione italiano /english. t h e i t a l i a n c o f f e e m a g a z i n e

Ccoffeecolours. numero 49 marzo / aprile 2011. edizione italiano /english. t h e i t a l i a n c o f f e e m a g a z i n e Ccoffeecolours t h e i t a l i a n c o f f e e m a g a z i n e numero 49 marzo / aprile 2011 edizione italiano /english P r o f e s s i o n i s t i d e l c a f f e Sirai e Fluid-o-Tech: l eccellenza italiana

Dettagli

Economia Finanziaria e Monetaria

Economia Finanziaria e Monetaria Economia Finanziaria e Monetaria Lezione 10 Dimensione internazionale: aree valutarie ottimali; tassi di cambio e squilibri esterni; aspetti macro delle crisi finanziarie (modelli di 1 a, 2 a e 3 a generazione)

Dettagli

management industry in Italy

management industry in Italy Financial advice and the future of the asset management industry in Italy Giovanni Siciliano Tutela del Risparmiatore e modelli di Governance nell Asset Management Milano, 20 gennaio 2014 OUTLINE I. Trends

Dettagli

Introduzione Kerberos. Orazio Battaglia

Introduzione Kerberos. Orazio Battaglia Orazio Battaglia Il protocollo Kerberos è stato sviluppato dal MIT (Massachusetts Institute of Tecnology) Iniziato a sviluppare negli anni 80 è stato rilasciato come Open Source nel 1987 ed è diventato

Dettagli

DISTRIBUTORI AUTOMATICI DI VINO SFUSO AUTOMATIC WINE DISPENSERS

DISTRIBUTORI AUTOMATICI DI VINO SFUSO AUTOMATIC WINE DISPENSERS DISTRIBUTORI AUTOMATICI DI VINO SFUSO AUTOMATIC WINE DISPENSERS T&T Tradizione e Tecnologia è una società dinamica e giovane con una lunga esperienza nella lavorazione dell acciaio e nell elettronica applicata,

Dettagli

BUSINESS DEVELOPMENT MANAGEMENT

BUSINESS DEVELOPMENT MANAGEMENT BUSINESS DEVELOPMENT MANAGEMENT BUSINESS DEVELOPMENT MANAGEMENT 1 Sviluppare competenze nel Singolo e nel Gruppo 2 Creare Sistemi per la gestione delle attività del Singolo nel Gruppo 3 Innescare dinamiche

Dettagli

Lavoratori e dispositivi in mobilità: come salvaguardare i dati aziendali? Rainer Witzgall Vice President Sales&Marketing di CenterTools

Lavoratori e dispositivi in mobilità: come salvaguardare i dati aziendali? Rainer Witzgall Vice President Sales&Marketing di CenterTools Lavoratori e dispositivi in mobilità: come salvaguardare i dati aziendali? Rainer Witzgall Vice President Sales&Marketing di CenterTools Achab Achab Open Forum 2011 Mobile Workers (*) What do you believe

Dettagli

Le iniziative in corso per una politica di promozione della cantieristica europea

Le iniziative in corso per una politica di promozione della cantieristica europea Le iniziative in corso per una politica di promozione della cantieristica europea Genova Port&ShippingTech 30 novembre 2012 ing. Vincenzo Zezza (PhD) Divisione IX politiche industriali dei settori automotive,

Dettagli

DESTINAZIONE EUROPA. BOARDING PASS PER LE MARIE CURIE FELLOWSHIP Focus sul capitolo B4 IMPLEMENTATION

DESTINAZIONE EUROPA. BOARDING PASS PER LE MARIE CURIE FELLOWSHIP Focus sul capitolo B4 IMPLEMENTATION A P R E AGENZIA P E R L A PROMOZIONE D E L L A RICERCA EUROPEA DESTINAZIONE EUROPA BOARDING PASS PER LE MARIE CURIE FELLOWSHIP Focus sul capitolo B4 IMPLEMENTATION Di Angelo D Agostino con la collaborazione

Dettagli

Servizi innovativi per la comunicazione Innovative communication services

Servizi innovativi per la comunicazione Innovative communication services Servizi innovativi per la comunicazione Innovative communication services ECCELLENZA NEI RISULTATI. PROGETTUALITÀ E RICERCA CONTINUA DI TECNOLOGIE E MATERIALI INNOVATIVI. WE AIM FOR EXCELLENT RESULTS

Dettagli

Stoccolma 2010, Melbourne 2012, Madrid 2014: un riposizionamento strategico delle RP

Stoccolma 2010, Melbourne 2012, Madrid 2014: un riposizionamento strategico delle RP Stoccolma 2010, Melbourne 2012, Madrid 2014: un riposizionamento strategico delle RP 7 ottobre 2014 Prof. Giampaolo Azzoni Giampaolo Azzoni 2 MANAGER DELLE RP: IL NUOVO RUOLO IN AZIENDA Le 5 Key-Words

Dettagli

CHI SIAMO ABOUT US. Azienda giovane fresca e dinamica ottiene immediatamente un ottimo successo conseguendo tassi di crescita a doppia cifra

CHI SIAMO ABOUT US. Azienda giovane fresca e dinamica ottiene immediatamente un ottimo successo conseguendo tassi di crescita a doppia cifra CHI SIAMO Nel 1998 nasce AGAN, societa specializzata nei servizi di logistica a disposizione di aziende che operano nel settore food del surgelato e del fresco. Azienda giovane fresca e dinamica ottiene

Dettagli

User Guide Guglielmo SmartClient

User Guide Guglielmo SmartClient User Guide Guglielmo SmartClient User Guide - Guglielmo SmartClient Version: 1.0 Guglielmo All rights reserved. All trademarks and logos referenced herein belong to their respective companies. -2- 1. Introduction

Dettagli

COMPANY PROFILE. tecnomulipast.com

COMPANY PROFILE. tecnomulipast.com COMPANY PROFILE tecnomulipast.com PROGETTAZIONE E REALIZZAZIONE IMPIANTI INDUSTRIALI DAL 1999 Design and manufacture of industrial systems since 1999 Keep the faith on progress that is always right even

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Conversano, 10 luglio 2014. Prosegue Windows of the World, la rubrica di Master ideata per

COMUNICATO STAMPA. Conversano, 10 luglio 2014. Prosegue Windows of the World, la rubrica di Master ideata per COMUNICATO STAMPA Conversano, 10 luglio 2014 Dott. Pietro D Onghia Ufficio Stampa Master m. 328 4259547 t 080 4959823 f 080 4959030 www.masteritaly.com ufficiostampa@masteritaly.com Master s.r.l. Master

Dettagli

Febbraio 2009 FLEXICURITY. Pasquale Tridico Facoltà di Economia, Roma tre. tridico@uniroma3.it

Febbraio 2009 FLEXICURITY. Pasquale Tridico Facoltà di Economia, Roma tre. tridico@uniroma3.it Febbraio 2009 FLEXICURITY Pasquale Tridico Facoltà di Economia, Roma tre tridico@uniroma3.it Il modello Flexicurity Danese Il mercato del lavoro danese è flessibile quanto quello Britannico, Allo stesso

Dettagli

L AoS avrà validità per l intero periodo anche in caso di interruzione del rapporto tra l'assurer e l assuree.

L AoS avrà validità per l intero periodo anche in caso di interruzione del rapporto tra l'assurer e l assuree. Assurance of Support Alcuni migranti dovranno ottenere una Assurance of Support (AoS) prima che possa essere loro rilasciato il permesso di soggiorno per vivere in Australia. Il Department of Immigration

Dettagli

ISAC. Company Profile

ISAC. Company Profile ISAC Company Profile ISAC, all that technology can do. L azienda ISAC nasce nel 1994, quando professionisti con una grande esperienza nel settore si uniscono, e creano un team di lavoro con l obiettivo

Dettagli

La governance regionale nello sviluppo di programmi di promozione alla salute nelle comunità: l esperienza in Lombardia. Liliana Coppola DG Health

La governance regionale nello sviluppo di programmi di promozione alla salute nelle comunità: l esperienza in Lombardia. Liliana Coppola DG Health La governance regionale nello sviluppo di programmi di promozione alla salute nelle comunità: l esperienza in Lombardia Liliana Coppola DG Health Le malattie croniche: un allarme mondiale 57 milioni di

Dettagli

SOLUZIONI PER IL FUTURO

SOLUZIONI PER IL FUTURO SOLUZIONI PER IL FUTURO Alta tecnologia al vostro servizio Alta affidabilità e Sicurezza Sede legale e operativa: Via Bologna, 9 04012 CISTERNA DI LATINA Tel. 06/96871088 Fax 06/96884109 www.mariniimpianti.it

Dettagli

Painting with the palette knife

Painting with the palette knife T h e O r i g i n a l P a i n t i n g K n i v e s Dipingere con la spatola Painting with the palette knife Made in Italy I t a l i a n M a n u f a c t u r e r La ditta RGM prende il nome dal fondatore

Dettagli

La formazione degli operatori in salute globale e cooperazione allo sviluppo

La formazione degli operatori in salute globale e cooperazione allo sviluppo Convegno 9-10 marzo 2009 ISS I DIRITTI DELLE DONNE E LA SALUTE GLOBALE PER LO SVILUPPO La formazione degli operatori in salute globale e cooperazione allo sviluppo Carlo Resti (A.O. San Camillo Forlanini)

Dettagli

LEEDer in Ecosustainability

LEEDer in Ecosustainability LEEDer in Ecosustainability Da oggi le cucine Ernestomeda sono conformi al rating system LEED, una certificazione internazionale che valuta e attesta la sostenibilità nell edilizia. Ernestomeda kitchens

Dettagli

La struttura della ISO 26000. Antonio Astone 26 giugno 2007

La struttura della ISO 26000. Antonio Astone 26 giugno 2007 La struttura della ISO 26000 Antonio Astone 26 giugno 2007 Description of operational principles (1/2) Operational principles guide how organizations act. They include: Accountability an organization should

Dettagli

CREATING A NEW WAY OF WORKING

CREATING A NEW WAY OF WORKING 2014 IBM Corporation CREATING A NEW WAY OF WORKING L intelligenza collaborativa nella social organization Alessandro Chinnici Digital Enterprise Social Business Consultant IBM alessandro_chinnici@it.ibm.com

Dettagli

Sezione 1 / Section 1. Elementi d identità: il marchio Elements of identity: the logo

Sezione 1 / Section 1. Elementi d identità: il marchio Elements of identity: the logo Sezione 1 / Section 1 2 Elementi d identità: il marchio Elements of identity: the logo Elements of identity: the logo Indice 2.01 Elementi d identità 2.02 Versioni declinabili 2.03 Versioni A e A1, a colori

Dettagli

HIGH PRECISION BALLS. 80 Years

HIGH PRECISION BALLS. 80 Years HIGH PRECISION BALLS 80 Years 80 ANNI DI ATTIVITÀ 80 YEARS EXPERIENCE ARTICOLI SPECIALI SPECIAL ITEMS The choice to look ahead. TECNOLOGIE SOFISTICATE SOPHISTICATED TECHNOLOGIES HIGH PRECISION ALTISSIMA

Dettagli

Oltre cento realtà di società civile a Napolitano: tour commerciale del Gruppo Navale Cavour problematico e da fermare

Oltre cento realtà di società civile a Napolitano: tour commerciale del Gruppo Navale Cavour problematico e da fermare Roma, 13 novembre 2013 COMUNICATO AI MEDIA Rete Italiana per il Disarmo Oltre cento realtà di società civile a Napolitano: tour commerciale del Gruppo Navale Cavour problematico e da fermare Oltre cento

Dettagli

Solutions in motion.

Solutions in motion. Solutions in motion. Solutions in motion. SIPRO SIPRO presente sul mercato da quasi trent anni si colloca quale leader italiano nella progettazione e produzione di soluzioni per il motion control. Porsi

Dettagli

La Commissione invoca nuove forme di organizzazione del lavoro basate sulla partecipazione

La Commissione invoca nuove forme di organizzazione del lavoro basate sulla partecipazione IP/97/303 Bruxelles, 16 aprile 1997 La Commissione invoca nuove forme di organizzazione del lavoro basate sulla partecipazione La Commissione europea ha adottato oggi un Libro verde sul tema dell'organizzazione

Dettagli

PRESENTAZIONE AZIENDALE ATTIVITA E SERVIZI TECNOLOGIE PERSONALE OBIETTIVI ESPERIENZE

PRESENTAZIONE AZIENDALE ATTIVITA E SERVIZI TECNOLOGIE PERSONALE OBIETTIVI ESPERIENZE PRESENTAZIONE AZIENDALE ABOUT US ATTIVITA E SERVIZI ACTIVITY AND SERVICES TECNOLOGIE TECHNOLOGIES PERSONALE TEAM OBIETTIVI OBJECTIVI ESPERIENZE PRESENTAZIONE AZIENDALE B&G s.r.l. è una società di progettazione

Dettagli

Asset Management Bond per residenti in Italia

Asset Management Bond per residenti in Italia Asset Management Bond per residenti in Italia Agosto 2013 1 SEB Life International SEB Life International (SEB LI www.seb.ie) società irlandese interamente controllata da SEB Trygg Liv Holding AB, parte

Dettagli

COMUNICATO UFFICIALE N. 1951/08

COMUNICATO UFFICIALE N. 1951/08 COMUNICATO UFFICIALE N. 1951/08 Data: 28/07/2008 Ora: 19.16 Mittente:TLX S.p.A. Società oggetto del comunicato: / Oggetto del comunicato:comunicato Stampa: Pioneer Investments e Torre, società affiliata

Dettagli

THINKING DIGITAL SYNCHRONIZING WITH THE FUTURE PENSIERO DIGITALE: SINCRONIZZARSI COL FUTURO

THINKING DIGITAL SYNCHRONIZING WITH THE FUTURE PENSIERO DIGITALE: SINCRONIZZARSI COL FUTURO THINKING DIGITAL SYNCHRONIZING WITH THE FUTURE PENSIERO DIGITALE: SINCRONIZZARSI COL FUTURO A STEP FORWARD IN THE EVOLUTION Projecta Engineering developed in Sassuolo, in constant contact with the most

Dettagli

Newborn Upfront Payment & Newborn Supplement

Newborn Upfront Payment & Newborn Supplement ITALIAN Newborn Upfront Payment & Newborn Supplement Female 1: Ormai manca poco al parto e devo pensare alla mia situazione economica. Ho sentito dire che il governo non sovvenziona più il Baby Bonus.

Dettagli

C. & G. Agency Srl Via Novara, snc 01017 Tuscania VT Tel. 0761/096093 Fax. 0761/096106 Website: www.cegagency.it E-mail: info@cegagency.

C. & G. Agency Srl Via Novara, snc 01017 Tuscania VT Tel. 0761/096093 Fax. 0761/096106 Website: www.cegagency.it E-mail: info@cegagency. Servizi Recupero Crediti Debt Collection Services Chi Siamo C. & G. Agency Srl nasce grazie alla pluriennale esperienza maturata nel settore gestione e recupero del credito da parte del socio fondatore.

Dettagli

ANSA PER D-NEST Milano, 10 marzo 2016

ANSA PER D-NEST Milano, 10 marzo 2016 ANSA PER D-NEST Milano, 10 marzo 2016 ANSA PER D-NEST: COPERTURA ANSA Nelle prossime slide verrà illustrato il risultato della copertura della Conferenza Stampa D-nest del 9/3/2016: Take ANSA che hanno

Dettagli

MORE IS BETTER. SALONE INTERNAZIONALE DEL MOBILE 2013 CONTRACT DIVISION

MORE IS BETTER. SALONE INTERNAZIONALE DEL MOBILE 2013 CONTRACT DIVISION MORE IS BETTER. SALONE INTERNAZIONALE DEL MOBILE 2013 CONTRACT DIVISION _3 CHATEAU D AX TORNA AL SALONE INTERNAZIONALE DEL MOBILE DI MILANO 2013 PRESENTANDO MORE IS BETTER, UN NUOVO CONCETTO DI VIVERE

Dettagli

AVVISO n.14114 08 Settembre 2009

AVVISO n.14114 08 Settembre 2009 AVVISO n.14114 08 Settembre 2009 Mittente del comunicato : Borsa Italiana Societa' oggetto : dell'avviso Oggetto : Modifiche alle Istruzioni: Codice di Autodisciplina/Amendemnts to the Instructions: Code

Dettagli

Collaborazione e Service Management

Collaborazione e Service Management Collaborazione e Service Management L opportunità del web 2.0 per Clienti e Fornitori dei servizi IT Equivale a livello regionale al Parlamento nazionale E composto da 65 consiglieri Svolge il compito

Dettagli

Le funzioni di gestione dell impresa: il marketing (2)

Le funzioni di gestione dell impresa: il marketing (2) Le funzioni di gestione dell impresa: il marketing (2) dott. Matteo Rossi La politica del prodotto Assume un ruolo centrale e prioritario nelle scelte di marketing. Appare caratterizzata da un elevato

Dettagli

ACQUISTI PORTALE. Purchasing Portal

ACQUISTI PORTALE. Purchasing Portal ACQUISTI PORTALE Purchasing Portal Il portale acquisti della Mario De Cecco è ideato per: The Mario De Cecco purchase portal is conceived for: - ordinare on line in modo semplice e rapido i prodotti desiderati,

Dettagli

A Solar Energy Storage Pilot Power Plant

A Solar Energy Storage Pilot Power Plant UNIONE DELLA A Solar Energy Storage Pilot Power Plant DELLA Project Main Goal Implement an open pilot plant devoted to make Concentrated Solar Energy both a programmable energy source and a distribution

Dettagli

CiaoTech S.r.l. (Member of PNO Group)

CiaoTech S.r.l. (Member of PNO Group) CiaoTech S.r.l. (Member of PNO Group) Opportunità di finanziamento europee per la Ricerca e lo Sviluppo - The New EU Framework Programme for Research and Innovation- Horizon 2014-2020 and LIFE opportunities

Dettagli

CSR. guado imprescindibile GIANLUCA MANCA. Co-Chair Asset Management Working Group UNITED NATIONS ENVIRONMENT PROGRAMME FINANCE INITIATIVE

CSR. guado imprescindibile GIANLUCA MANCA. Co-Chair Asset Management Working Group UNITED NATIONS ENVIRONMENT PROGRAMME FINANCE INITIATIVE CSR guado imprescindibile GIANLUCA MANCA Co-Chair Asset Management Working Group UNITED NATIONS ENVIRONMENT PROGRAMME FINANCE INITIATIVE e Head of Sustainability & Global Non-Profit Business EURIZON CAPITAL,

Dettagli

La cooperazione allo sviluppo del Comune di Milano

La cooperazione allo sviluppo del Comune di Milano La cooperazione allo sviluppo del Comune di Milano Marco Grandi Responsabile Ufficio Cooperazione Settore Relazioni Internazionali Gabinetto del Sindaco 27.11.2013 Perché 1/2 La Legge n 49/1987 Nuova disciplina

Dettagli

Housing Solar. Energie rinnovabili per l abitare Renewable energies for living

Housing Solar. Energie rinnovabili per l abitare Renewable energies for living Housing Solar Energie rinnovabili per l abitare Renewable energies for living Housing Solar crede che l ambiente sia il luogo di un abitare responsabilizzato e che il consumo e la produzione di energia

Dettagli

Corso di ricerca bibliografica

Corso di ricerca bibliografica Corso di ricerca bibliografica Trieste, 11 marzo 2015 Partiamo dai motori di ricerca Un motore di ricerca è un software composto da tre parti: 1.Un programma detto ragno (spider) che indicizza il Web:

Dettagli

Un impegno per la qualità

Un impegno per la qualità Dentro una capsula MUST è racchiusa una cultura per il benessere. Una tradizione che, con il profumo di terre lontane, oggi rinasce nel cuore del Belpaese, fra le dolci colline marchigiane. Per diventare

Dettagli

Sistemi di misurazione delle performance

Sistemi di misurazione delle performance Sistemi di misurazione delle performance 1 Agenda Cos è la misurazione delle performance e a cosa serve? Tipi di indicatori Outcome Requisiti minimi Come gestire la performance. 2 Che cos e la misurazione

Dettagli

QUESTIONNAIRE GOOD PRACTICE SUSTAINABLE BUILDINGS

QUESTIONNAIRE GOOD PRACTICE SUSTAINABLE BUILDINGS MountEE - mountee: Energy efficient and sustainable building in European municipalities in mountain regions IEE/11/007/SI2.615937 QUESTIONNAIRE GOOD PRACTICE SUSTAINABLE BUILDINGS REGIONAL STRATEGIES AND

Dettagli