DIGITAL STORYTELLING. tua storia digitale perché ogni essere umano, ogni organizzazione o impresa, ha una ricchezza di storie da portare alla luce.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DIGITAL STORYTELLING. tua storia digitale perché ogni essere umano, ogni organizzazione o impresa, ha una ricchezza di storie da portare alla luce."

Transcript

1 Lo un nuovo linguaggio visivo globale per valorizzare le organizzazioni e le persone Roma via Adriano Fori 32/b C era una volta è così che iniziano le storie, ma non tutte! Ognuno di noi per comunicare crea delle narrazioni le quali contengono al loro interno esperienze, vissuto personale, emozioni ed informazioni che ci identificano. Fare storytelling, significa narrare una storia per comunicare idee ed emozioni. La pubblicità presenta una realtà costruita per catturare la fiducia, la storia fa di più, aiuta a capire se puoi fidarti di ciò che vedi, perché arriva direttamente alla mente e al cuore. Dalle storie orali ai graffiti, dai libri al web, oggi le storie sono diventate digitali. Fare Storytelling significa comunicare con video, immagini, suoni, frasi e simboli. DIGITAL Tutti abbiamo bisogno di storytelling, per dare forza alla nostra immagine e per creare quel valore che si chiama FIDUCIA. Racconta con noi la tua storia digitale perché ogni essere umano, ogni organizzazione o impresa, ha una ricchezza di storie da portare alla luce. Quattro linee di attività per narrare la tua storia su portali e siti web, TV e web-tv, fiere ed eventi.

2 ERIFO e Studio Tredici, unendo esperienza europea nell'apprendimento degli adulti e conoscenza delle nuove tecnologie multimediali, hanno ripensato lo storytelling come racconto universale per le persone, le imprese e le istituzioni che vogliono promuoversi, lasciando ricordi in chi ascolta. COSA OFFRIAMO Racconta con noi la tua storia digitale perché ogni essere umano, ogni organizzazione o impresa, ha una ricchezza di storie da portare alla luce. BUSINESS PRODUCT INSTITUTIONAL PERSONAL per le imprese e i professionisti che con il racconto vogliono potenziare l'immagine e dare valore al proprio mercato. per promuovere nuovi servizi e prodotti creando fiducia nei clienti, negli utenti e nei partner commerciali. per consentire alle istituzioni e alle organizzazioni di comunicare la propria mission in modo efficace e diretto, raccontando il proprio valore aggiunto. per tutti coloro che vogliono distinguersi dalla 'concorrenza' avvalorando il proprio percorso professionale, individuale e per la collettività.

3 Tutti abbiamo bisogno di storytelling, per dare forza alla nostra immagine e per creare quel valore che si chiama FIDUCIA. Raccontati con noi su siti web, TV e web-tv, fiere ed eventi. COME SI REALIZZA LO 1. Il primo passo è un colloquio-intervista con personale specializzato in comunicazione e costruzione di storytelling. Il colloquio servirà a mettere a fuoco l esigenze e il tipo di storytelling da realizzare. 2. Il secondo passo è la stesura del racconto, cioè la sceneggiatura della storia da raccontare, che sarà condivisa con il cliente. 3. Il terzo passo è la registrazione dello storytelling che avverrà in azienda o presso l organizzazione del cliente. La storia sarà raccontata dallo stesso titolare o referente dell organizzazione, assistito da regista e professionisti della voce. In questo modo, raccontare se stessi davanti ad una telecamera, diventerà un gioco piacevole e gratificante, che potenzia la fiducia in se stessi, grazie al metodo Quick Voice 4. Il quarto passo è la produzione del video. In questa fase, sarà aggiunto al video una voce fuori campo professionale, i sottotitoli in inglese, gli effetti grafici e sonori, le immagini e tutto ciò che può essere utile per accentuarne l efficacia comunicativa. 5. Il quinto passo è la consegna. Il Cliente riceverà il DVD, con serigrafia personalizzata, contenente il file-video della durata di 2-3 minuti e un trailer della durata di 10 secondi, entrambi nel formato richiesto, nonché i codici embled dei video postato su Youtube e Vimeo, da inserire nel sito/portale dell azienda.

4 Il video è uno strumento di comunicazione ideale soprattutto per portali e siti web, fiere ed eventi, TV e WEB-TV; può essere proiettato in loop all'interno di stand o nei percorsi di passaggio. COSA SI ACQUISTA COMPRANDO UNO L ACQUISTO DI UNO CONSENTE DI AVERE: 1. Video digitale (video-storytelling) della durata di 3 minuti max, con speakeraggio, musiche e sottotitoli in inglese 2. Trailer-video della durata di 10 secondi con speakeraggio, musiche e sottotitoli in inglese 3. DVD con serigrafia personalizzata contenenti il video e il trailer da utilizzare come banner pubblicitario o spot TV 4. codici di caricamento Youtube e Vimeo per l inserimento del video nel proprio sito e/o portale web Nel costo dello è incluso: - colloquio/intervista iniziale - sceneggiatura, testi e storyboard - regia e ripresa del video - assistenza al cliente durante la registrazione, con il Quick Voice - speakeraggio professionale - sottotitoli in inglese - montaggio e post produzione - layout grafici

5 Perché lo storytelling è una pubblicità più potente dei tradizionali video aziendali? Roma via Adriano Fori 32/b Perché valorizza la tua immagine, dà valore al tuo business, rende credibile la tua mission, mostrando il cuore pulsante della tua organizzazione e della tua persona. Rafforzando la comunicazione si genera un valore che si chiama fiducia. L'immagine si fissa così nel tuo pubblico, nei clienti/utenti e nei partner. Per creare fiducia bisogna metterci l'anima, il cuore ma anche la faccia e raccontare in prima persona le propria storia. Mettiti in gioco, non aver timore di mostrarti, raccontarti, fa sapere qualcosa in più di te stesso e della tua realtà organizzativa. Per guidare una organizzazione al successo bisogna metterci la faccia, raccontarsi per come si è e per quello che si vuole fare. Le storie fanno parte della nostra vita, del bagaglio culturale di noi individui e della nostra società e lo storytelling è la disciplina che utilizza le storie per trasmettere valori, esperienze, creare fiducia negli altri.

6 NON HAI MAI PARLATO DAVANTI AD UNA TELECAMERA? Roma via Adriano Fori 32/b Non temere. Nel corso della registrazione, un team di professionisti, ti farà apprendere, grazie al metodo Quick Voice brevettato da STUDIOTREDICI, come gestire la tua voce, la mimica facciale e la postura, per essere convincente e vincente. Professionisti della voce e dell immagine ti sveleranno i segreti dell'espressività, ti faranno vincere la timidezza e sbloccare la gioia delle tue emozioni. Rafforza la fiducia in te stesso e l immagine della tua organizzazione con il digital storytelling. Viviamo nella DIGITAL SOCIETY, dove tutto passa attraverso il video. Conferenze, congressi, interviste vengono trasmesse attraverso schermi. Apprendere le conoscenze base per padroneggiare la voce, la gestualità, la postura e la mimica facciale è fondamentale per essere convincenti e vincenti.

immagini in movimento

immagini in movimento immagini in movimento Chi non appare è out, >>>>>>> >>>>>>>>>>>>>>>> ed ancora più out chi appare fermo. >>>>>>> Siamo nell era del WEB. Facebook, YouTube, le community virtuali e le web tv; la comunicazione

Dettagli

Le 7 tattiche vincenti per promuovere e far crescere la vostra azienda attraverso i media digitali

Le 7 tattiche vincenti per promuovere e far crescere la vostra azienda attraverso i media digitali Le 7 tattiche vincenti per promuovere e far crescere la vostra azienda attraverso i media digitali Quello che non vi dicono.. É più probabile sopravvivere ad un incidente aereo che cliccare su un banner

Dettagli

Servizi per i meeting. I servizi indispensabili per realizzare un meeting di eccellenza

Servizi per i meeting. I servizi indispensabili per realizzare un meeting di eccellenza Servizi per i meeting I servizi indispensabili per realizzare un meeting di eccellenza Organizzare un meeting è un attività impegnativa e spesso stressante, ma se vieni all Antico Benessere vogliamo coccolarti

Dettagli

PROGETTI INTEGRATIVI ALLA PROGRAMMAZIONE ANNUALE A.S. 2014-2015 SCUOLA DELL INFANZIA di CASTEL DI CASIO

PROGETTI INTEGRATIVI ALLA PROGRAMMAZIONE ANNUALE A.S. 2014-2015 SCUOLA DELL INFANZIA di CASTEL DI CASIO PROGETTI INTEGRATIVI ALLA PROGRAMMAZIONE ANNUALE A.S. 2014-2015 SCUOLA DELL INFANZIA di CASTEL DI CASIO PROGETTO 3-5: UN LIBRO PER. 2 ANNUALITA La tematica scelta come indirizzo principale fra quelli proposti

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI CAVAION CURRICOLO PER LA SCUOLA PRIMARIA LINGUA INGLESE

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI CAVAION CURRICOLO PER LA SCUOLA PRIMARIA LINGUA INGLESE COMPETENZE AL TERMINE DELLA SCUOLA PRIMARIA PER LA messaggi orali e scritti relativi ad ambiti familiari. aspetti del proprio vissuto e del proprio ambiente ed elementi che si riferiscono a bisogni Interagisce

Dettagli

Quando la destinazione di un viaggio è la crescita

Quando la destinazione di un viaggio è la crescita Quando la destinazione di un viaggio è la crescita destinazione sviluppo Quando la destinazione di un viaggio è la crescita, il cambiamento della propria organizzazione, anche il viaggiatore più avventuroso

Dettagli

Istituto Comprensivo di Pralboino CURRICOLO VERTICALE

Istituto Comprensivo di Pralboino CURRICOLO VERTICALE INGLESE CLASSE 5 a PRIMARIA INDICATORE ASCOLTO (COMPRENSIONE ORALE) TRAGUARDI OBIETTIVI di APPRENDIMENTO CONTENUTI -L alunno comprende brevi messaggi orali relativi ad ambiti familiari. -Svolge i compiti

Dettagli

Alla cortese attenzione del Dirigente scolastico e dei docenti METIS OPEN SCHOOL. Diciotto idee di progetti e servizi per le scuole 2015/16

Alla cortese attenzione del Dirigente scolastico e dei docenti METIS OPEN SCHOOL. Diciotto idee di progetti e servizi per le scuole 2015/16 Alla cortese attenzione del Dirigente scolastico e dei docenti METIS OPEN SCHOOL Diciotto idee di progetti e servizi per le scuole 2015/16 Open School è un insieme di progetti rivolti a studenti, insegnanti

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO MONTEGROTTO TERME SCUOLA PRIMARIA DISCIPLINA: LINGUA INGLESE - CLASSE PRIMA OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO

ISTITUTO COMPRENSIVO MONTEGROTTO TERME SCUOLA PRIMARIA DISCIPLINA: LINGUA INGLESE - CLASSE PRIMA OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO PRIMA DELLA DISCIPLINA: LINGUA INGLESE - CLASSE PRIMA L alunno comprende oralmente semplici parole ed alcuni brevi messaggi di uso quotidiano. Descrive oralmente, con semplici parole di uso quotidiano,

Dettagli

VF Produzioni Tel 0287250422. Facce Ride. Presenta

VF Produzioni Tel 0287250422. Facce Ride. Presenta VF Produzioni Tel 0287250422 Facce Ride Presenta VF Produzioni Tel. 0287250422 2 Risate in tv: Da sempre un sicuro investimento Le barzellette cosa sono La barzelletta è un breve racconto umoristico, trasmesso

Dettagli

Un fattore decisivo per il vostro business è far arrivare il vostro messaggio al giusto pubblico.

Un fattore decisivo per il vostro business è far arrivare il vostro messaggio al giusto pubblico. Un fattore decisivo per il vostro business è far arrivare il vostro messaggio al giusto pubblico. Per raggiungere i vostri obiettivi affidatevi a dei professionisti. UFFICI STAMPA PR WEB UFFICI STAMPA

Dettagli

Progetto ZERO BARRIERE Asse VI Sviluppo urbano sostenibile PO FESR Sicilia 2007-2013 Linea d intervento 6.1.4.2

Progetto ZERO BARRIERE Asse VI Sviluppo urbano sostenibile PO FESR Sicilia 2007-2013 Linea d intervento 6.1.4.2 Progetto ZERO BARRIERE Asse VI Sviluppo urbano sostenibile PO FESR Sicilia 2007-2013 Linea d intervento 6.1.4.2 GUIDA ALLA REALIZZAZIONE DEL VIDEO CURRICULUM Premessa Nei tempi moderni, il curriculum vitae

Dettagli

VISIOtec Technology Solutions for your business

VISIOtec Technology Solutions for your business Accendi il tuo Business! Vuoi migliorare la tua visibilità su Internet e raggiungere più clienti? Vuoi distinguerti e dare prestigio alla tua attività? Il nostro team di professionisti può realizzare dei

Dettagli

QUESTIONARIO SUGLI STILI DI APPRENDIMENTO

QUESTIONARIO SUGLI STILI DI APPRENDIMENTO QUESTIONARIO SUGLI STILI DI APPRENDIMENTO Le seguenti affermazioni descrivono alcune abitudini di studio e modi di imparare. Decidi in quale misura ogni affermazione si applica nel tuo caso: metti una

Dettagli

UN GRANDE RE È SEMPRE PRONTO A FARSI NOTARE

UN GRANDE RE È SEMPRE PRONTO A FARSI NOTARE UN GRANDE RE È SEMPRE PRONTO A FARSI NOTARE Il nostro impegno è quello di contribuire alla crescita del business della tua azienda proponendo soluzioni creative che le permetteranno di essere UN GRANDE

Dettagli

Abbiamo in mente una cosa sola: la strada migliore per capitalizzare il valore della tua destinazione. Il turismo è cambiato, cambia anche tu!

Abbiamo in mente una cosa sola: la strada migliore per capitalizzare il valore della tua destinazione. Il turismo è cambiato, cambia anche tu! Abbiamo in mente una cosa sola: la strada migliore per capitalizzare il valore della tua destinazione Il turismo è cambiato, cambia anche tu!! 1 Solo se conosci i trend di mercato e comprendi il valore

Dettagli

Docente: Antonella d Angelo

Docente: Antonella d Angelo Progetto L2 a.s. 2011/2012 Casa dei Bambini M. Montessori GIOCHI PUPPETS GAME TOTAL PHYSICAL RESPONSE DRAMMATIZZAZIONI ROLE PLAY SKETCHES PLAYTIME! STORIE STORY TELLING MIME Docente: Antonella d Angelo

Dettagli

SOLUZIONE «EASY BLOGGING»:

SOLUZIONE «EASY BLOGGING»: CHEAT SHEET EASY BLOGGING SOLUZIONE «EASY BLOGGING»: L ATTUALITÀ DELLA TUA AZIENDA LA TUA AZIENDA É UNICA, RACCONTA PERCHÉ! Con il nuovo spazio NEWS della tua E*Page, puoi valorizzare l attualità della

Dettagli

CAMPI D ESPERIENZA SETTEMBRE OTTOBRE- NOVEMBRE DICEMBRE-GENNAIO FEBBRAIO-MARZO APRILE-MAGGIO GIUGNO. Ascoltare i vissuti dei compagni.

CAMPI D ESPERIENZA SETTEMBRE OTTOBRE- NOVEMBRE DICEMBRE-GENNAIO FEBBRAIO-MARZO APRILE-MAGGIO GIUGNO. Ascoltare i vissuti dei compagni. SCUOLA DELL INFANZIA CHE AVVENTURA - Progetto educativo/didattico anno scolastico 2014 / 2015 Obiettivi di apprendimento ipotizzati per bambini di 3 anni CAMPI D ESPERIENZA SETTEMBRE OTTOBRE- NOVEMBRE

Dettagli

REALIZZA IL TUO FUTURO. Di Annamaria Iaria

REALIZZA IL TUO FUTURO. Di Annamaria Iaria REALIZZA IL TUO FUTURO Di Annamaria Iaria INDICE 1.Presentazione... 2 2.Chi sono... 2 3.Il cuore dell idea... 4 4.Come si svolge... 5 5.Obiettivo... 5 6.Dove si svolge... 6 7. Idee collegate... 6 2013-2014

Dettagli

QUANTE EMOZIONI GESU

QUANTE EMOZIONI GESU SCUOLA DELL INFANZIA SACRA FAMIGLIA La Spezia PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI RELIGIONE CATTOLICA A.S. 2014-2015 QUANTE EMOZIONI GESU Al centro di qualsiasi programmazione nella scuola dell Infanzia ci deve

Dettagli

The Leader. Scopri la tua tecnica nella vita. Solleverai qualsiasi peso. Emanuele Radice. Sviluppo personale - self Help

The Leader. Scopri la tua tecnica nella vita. Solleverai qualsiasi peso. Emanuele Radice. Sviluppo personale - self Help Scopri la tua tecnica nella vita. Solleverai qualsiasi peso. The Leader Sviluppo personale - self Help Permettimi di darti un consiglio: Scegli ora di essere tu il tuo LEADER SEMPRE! Sviluppo personale

Dettagli

Marketing Eventi Comunicazione Commerciale. Make it happen

Marketing Eventi Comunicazione Commerciale. Make it happen Marketing Eventi Comunicazione Commerciale Make it happen Mission Creare. Comunicare. Coinvolgere. Questi sono i nostri obiettivi per realizzare campagne di comunicazione efficienti e contagiose. Presentiamo

Dettagli

AV Communication Essere Comunicazione S2S

AV Communication Essere Comunicazione S2S AV Communication è una fucina creativa, il luogo d incontro tra idee e personalità. Ciascuna delle sue parti mette a disposizione la propria professionalità e genera valore attraverso l interrelazione.

Dettagli

www.natabia.it info@natabia.it

www.natabia.it info@natabia.it www.natabia.it info@natabia.it VISION Crediamo nella possibiltà di comunicare e condividere idee, invenzioni, storie, immagini ed esperienza. Crediamo nella possibilità di trasmettere sensazioni ed emozioni

Dettagli

PROGETTO DIDATTICO : A SCUOLA DI CITTADINANZA E COSTITUZIONE

PROGETTO DIDATTICO : A SCUOLA DI CITTADINANZA E COSTITUZIONE PROGETTO DIDATTICO : A SCUOLA DI CITTADINANZA E COSTITUZIONE Finalità, obiettivi specifici e scelte di contenuto La finalità generale del progetto consiste nel favorire il processo di formazione attraverso

Dettagli

MUSICA E IMMAGINE. musica e cinema. musica e cinema. musica e TV. musica e pubblicità. Copyright Mirco Riccò Panciroli

MUSICA E IMMAGINE. musica e cinema. musica e cinema. musica e TV. musica e pubblicità. Copyright Mirco Riccò Panciroli MUSICA E IMMAGINE musica e cinema musica e TV musica e pubblicità Copyright Mirco Riccò Panciroli musica e cinema musica e cinema La colonna sonora colonna sonora Parlato inciso in varie lingue nelle sale

Dettagli

FACILE. INTERATTIVO. DEFINITIVO.

FACILE. INTERATTIVO. DEFINITIVO. FACILE. INTERATTIVO. DEFINITIVO. only with FACILE. INTERATTIVO. DEFINITIVO. Non ti piacerebbe vedere l ultimo film di Hollywood in lingua originale, navigare in internet senza problemi, andare in vacanza

Dettagli

1/ Internet e i sistemi automatici

1/ Internet e i sistemi automatici Dario Martinis e Andrea Deltetto hanno generato online oltre 700.000 euro di profitto netto in pochi anni, collaborato a tempo pieno con società online dai fatturati multi-milionari e insegnato ad oltre

Dettagli

sono qui perché > videointerviste: la parola ai ragazzi motivazioni, risultati, metodologia.

sono qui perché > videointerviste: la parola ai ragazzi motivazioni, risultati, metodologia. sono qui perché > videointerviste: la parola ai ragazzi motivazioni, risultati, metodologia. 1 Luoghi Comuni, piccole storie migranti videointerviste: la parola ai ragazzi Nel 2010 abbiamo raccolto in

Dettagli

leonardogatti pubblicità & comunicazione

leonardogatti pubblicità & comunicazione leonardogatti pubblicità & comunicazione Sempre al vostro fianco. chi siamo Leonardo Gatti & Partner: sempre al vostro fianco. Siamo un gruppo di professionisti che operano nel mondo pubblicitario e del

Dettagli

MOA.TODAY. Interattività per menti curiose

MOA.TODAY. Interattività per menti curiose Interattività per menti curiose About Us Dove siamo Metodologia Servizi Space sharing Progetti 2 ABOUT US Design interattivo per menti curiose Siamo creatori appassionati dell arte multimediale, di idee

Dettagli

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO I. Il bambino gioca in modo costruttivo e creativo con gli altri, sa argomentare, confrontarsi, sostenere le proprie ragioni con adulti e bambini. I I. Sviluppa il

Dettagli

Direzione Didattica di Budrio Istituto Comprensivo di Budrio CURRICOLI VERTICALI ITALIANO. Anno Scolastico 2014-2015

Direzione Didattica di Budrio Istituto Comprensivo di Budrio CURRICOLI VERTICALI ITALIANO. Anno Scolastico 2014-2015 Direzione Didattica di Budrio Istituto Comprensivo di Budrio CURRICOLI VERTICALI ITALIANO Anno Scolastico 2014-2015 in uscita da tutti gli ordini di scuola PREMESSA 1) Riteniamo la COMPRENSIONE trasversale

Dettagli

1/ Internet e i sistemi automatici

1/ Internet e i sistemi automatici Dario Martinis e Andrea Deltetto hanno generato online oltre 700.000 euro di profitto netto in pochi anni, collaborato a tempo pieno con società online dai fatturati multi-milionari e insegnato ad oltre

Dettagli

CHI SIAMO. www.telepaviaweb.tv. La tua finestra televisiva su Pavia e Provincia

CHI SIAMO. www.telepaviaweb.tv. La tua finestra televisiva su Pavia e Provincia CHI SIAMO Telepaviaweb.tv, la prima vetrina televisiva sul mondo della provincia di Pavia che grazie alle potenzialità della rete abbatte limiti e confini dei mezzi di comunicazione tradizionali. Telepaviaweb.tv

Dettagli

COMUNICAZIONE NELLE LINGUE STRANIERE

COMUNICAZIONE NELLE LINGUE STRANIERE DIREZIONE DIDATTICA 1 CIRCOLO MARSCIANO Piazza della Vittoria,1 06055- MARSCIANO (PG)- C.F.800005660545 Centralino/Fax 0758742353 Dirigente Scolastico 0758742251 E.mail:pgee41007@istruzione.it Sito Web:

Dettagli

STAGE CREA IL TUO SUCCESSO CON I SOCIAL-NETWORK COME USARE LE NUOVE TECNOLOGIE DIGITALI PER FARTI CONOSCERE. Venerdì 19 Ottobre 2012 ore 9.30-18.

STAGE CREA IL TUO SUCCESSO CON I SOCIAL-NETWORK COME USARE LE NUOVE TECNOLOGIE DIGITALI PER FARTI CONOSCERE. Venerdì 19 Ottobre 2012 ore 9.30-18. Venerdì 19 Ottobre 2012 ore 9.30-18.00 STAGE Melody Music School Piazza Galeria, 1 00179 Roma ITALIA Tel: 06.77.20.22.10 Cell: 329.11.67.858 info@melodymusicschool.it www.melodymusicschool.it CREA IL TUO

Dettagli

LINGUA INGLESE INDICATORE (CATEGORIA) ASCOLTO-COMPRENSIONE ORALE

LINGUA INGLESE INDICATORE (CATEGORIA) ASCOLTO-COMPRENSIONE ORALE LINGUA INGLESE INDICATORE (CATEGORIA) ASCOLTO-COMPRENSIONE ORALE INFANZIA Il bambino scopre la presenza di lingue diverse, riconosce e sperimenta la pluralità dei linguaggi, si misura con la creatività

Dettagli

IL NOSTRO PERCORSO OPERATIVO (8 comuni del Veneto gruppi di nidi e scuole del infanzia)

IL NOSTRO PERCORSO OPERATIVO (8 comuni del Veneto gruppi di nidi e scuole del infanzia) IL NOSTRO PERCORSO OPERATIVO (8 comuni del Veneto gruppi di nidi e scuole del infanzia) modalità e mezzi per organizzare il lavoro didattico sull intercultura e sulla fiaba con i bambini, i genitori e

Dettagli

INGLESE CLASSE PRIMA

INGLESE CLASSE PRIMA CLASSE PRIMA ASCOLTO (Comprensione orale) L alunno/a comprende brevi messaggi orali relativi ad ambiti familiari. Svolge i compiti secondo le indicazioni date in lingua straniera dall insegnante, chiedendo

Dettagli

Mentore. Presentazione

Mentore. Presentazione Mentore Presentazione Chi è Mentore? Il Mio nome è Pasquale, ho 41 anni dai primi mesi del 2014 ho scoperto, che ESISTE UN MONDO DIVERSO da quello che oltre il 95% delle persone conosce. Mi sono messo

Dettagli

Cava de Tirreni, Salerno 84013 - Italy info@updigital.it

Cava de Tirreni, Salerno 84013 - Italy info@updigital.it Ciao! Siamo UpDigital, un agenzia nazionale formata da professionisti specializzati in diversi settori d attività. Appassionati Creativi, amanti dellle nuove sfide tecnologiche, pronti ad affrontare qualsiasi

Dettagli

Obiettivi di apprendimento ASCOLTO (COMPRENSIONE ORALE)

Obiettivi di apprendimento ASCOLTO (COMPRENSIONE ORALE) CURRICOLO DISCIPLINARE INGLESE - CLASSE PRIMA Disciplina INGLESE Traguardi delle competenze (prescrittivi) brevi messaggi orali Svolge i compiti secondo le indicazioni date in lingua straniera dall insegnante.

Dettagli

COMUNE DI TRIESTE - SCUOLE DELL INFANZIA

COMUNE DI TRIESTE - SCUOLE DELL INFANZIA Bolzano 13/02/2013 COMUNE DI TRIESTE - SCUOLE DELL INFANZIA ANNO SCOLASTICO 2012-2013 PRONTI, ATTENTI C ERA UNA VOLTA! Percorso in italiano lingua veicolare o di introduzione alla lingua italiana Rivolto

Dettagli

INGLESE ASCOLTO PARLATO

INGLESE ASCOLTO PARLATO INGLESE CLASSE PRIMA TRAGUARDI DI COMPETENZA Comprendere parole e brevi messaggi orali relativi ad ambiti a lui. OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO Interagisce nel gioco; comunica con espressioni e frasi memorizzate

Dettagli

1/ Internet e i sistemi automatici

1/ Internet e i sistemi automatici Dario Martinis e Andrea Deltetto hanno generato online oltre 700.000 euro di profitto netto in pochi anni, collaborato a tempo pieno con società online dai fatturati multi-milionari e insegnato ad oltre

Dettagli

Copyright@2015 Alessandro Pedrazzoli

Copyright@2015 Alessandro Pedrazzoli Chi sono? Mi chiamo Alessandro Pedrazzoli. Non lavoro nelle HR (risorse umane), non mi occupo di assumere direttamente dei candidati: mi occupo di Marketing, e in questo ebook ti spiegherò come sfruttarne

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO LEONARDO DA VINCI LIMBIATE scuole dell infanzia don Milani e Andersen anno scolastico 2014-2015 ORGANIZZAZIONE DEL CURRICOLO

ISTITUTO COMPRENSIVO LEONARDO DA VINCI LIMBIATE scuole dell infanzia don Milani e Andersen anno scolastico 2014-2015 ORGANIZZAZIONE DEL CURRICOLO 1 programmazionescinfdonmandirc14.15 ISTITUTO COMPRENSIVO LEONARDO DA VINCI LIMBIATE scuole dell infanzia don Milani e Andersen anno scolastico 2014-2015 ORGANIZZAZIONE DEL CURRICOLO 2 GIORNATA SCOLASTICA

Dettagli

CONGRESSI E CORSI DI AGGIORNAMENTO MEDICO-SCIENTIFICI IL TUO EVENTO PARTE DA QUI.

CONGRESSI E CORSI DI AGGIORNAMENTO MEDICO-SCIENTIFICI IL TUO EVENTO PARTE DA QUI. CONGRESSI E CORSI DI AGGIORNAMENTO MEDICO-SCIENTIFICI IL TUO EVENTO PARTE DA QUI. CONGRESSI E CORSI DI AGGIORNAMENTO MEDICO-SCIENTIFICI SE STAI PENSANDO AD UN EVENTO INIZIA CON LA SCELTA DEL PARTNER GIUSTO

Dettagli

YOUNITE YOUNITE DREAM CAMP

YOUNITE YOUNITE DREAM CAMP YOUNITE L obbiettivo di Younite è di insegnare ai ragazzi a gestire meglio se stessi, a rispondere alle proprie domande e ad aumentare la propria autostima. Durante lo Younite Camp ci impegneremo soprattutto

Dettagli

I 12 principi della. Leadership Efficace in salone

I 12 principi della. Leadership Efficace in salone I 12 principi della Leadership Efficace in salone Leadership = capacita di condurre e di motivare Per condurre i tuoi dipendenti devono avere stima e fiducia di te. Tu devi essere credibile. Per motivare

Dettagli

GUADAGNARE AL TELEFONO

GUADAGNARE AL TELEFONO FORZA VENDITA & CUSTOMER CENTER OUTBOUND Rev. 8 2009 Focus Premessa Perché creare uno script perfetto può non essere sufficiente Perché la voce è così importante La telefonata di vendita si decide nei

Dettagli

Vivere il Sogno. Vivere è bello, vivere bene è meglio!!! Diventa fan su Facebook: Tutte le novità da subito

Vivere il Sogno. Vivere è bello, vivere bene è meglio!!! Diventa fan su Facebook: Tutte le novità da subito Vivere il Sogno Vivere è bello, vivere bene è meglio!!! Diventa fan su Facebook: Tutte le novità da subito VIVERE IL SOGNO!!! 4 semplici passi per la TUA indipendenza finanziaria (Vision Personal Marketing)

Dettagli

Comunicare per Vendere nell Era 3.0

Comunicare per Vendere nell Era 3.0 Comunicare per Vendere nell Era 3.0 Nuovi modi di comunicare per vendere nel mondo digitale con il World-Class Speaker Andy Harrington Vicenza, 30 Ottobre 2015 8 esclusivo appuntamento Dopo aver ospitato

Dettagli

Noi ci mettiamo la faccia. Chi consiglierebbe ad un amico un prodotto o servizio nel quale con crede o lo ritiene inutile o una bufala? Nessuno!

Noi ci mettiamo la faccia. Chi consiglierebbe ad un amico un prodotto o servizio nel quale con crede o lo ritiene inutile o una bufala? Nessuno! Noi ci mettiamo la faccia Chi consiglierebbe ad un amico un prodotto o servizio nel quale con crede o lo ritiene inutile o una bufala? Nessuno! Un portale diverso: utile! Vacanzelandi@è il primo portale

Dettagli

Il fumetto Creazione di storie per immagini

Il fumetto Creazione di storie per immagini Il fumetto Creazione di storie per immagini Introduzione Il fumetto è un linguaggio che a sua volta utilizza un linguaggio molto semplice. L efficacia di questo mezzo espressivo è resa dall equilibrio

Dettagli

MA TU QUANTO SEI FAI?

MA TU QUANTO SEI FAI? MA TU QUANTO SEI FAI? 1. VALORIZZARE IL PASSATO PER UN FUTURO MIGLIORE a. Quante volte al mese vai a cercare notizie sulla storia del tuo paese/città nella biblioteca comunale? o 3 volte o 1 volta b. Ti

Dettagli

E. Bisetto e D. Bordignon per

E. Bisetto e D. Bordignon per Personal Branding pensare, creare e gestire un brand a cura di E. Bisetto e D. Bordignon per Cosa significa Personal Branding Come si fa Personal Branding Come coniugare Brand Personale e Brand Aziendale

Dettagli

SCHEDA RIASSUNTIVA DEL PROGRAMMA RADIOFONICO

SCHEDA RIASSUNTIVA DEL PROGRAMMA RADIOFONICO SCHEDA RIASSUNTIVA DEL PROGRAMMA RADIOFONICO DATI FORMAT E GENERE 0 : TITOLO E CLAIM 1 : DURATA DEL PROGETTO 2 : DURATA DELLA PUNTATA 3 : PUBBLICO E FASCIA ORARIA 4 : A CURA DI 5 : CONDUTTORE 6 : PARTE

Dettagli

Scuola d infanzia paritaria Giovanni Camera (Landriano) Progetto didattico:

Scuola d infanzia paritaria Giovanni Camera (Landriano) Progetto didattico: Scuola d infanzia paritaria Giovanni Camera (Landriano) (Estratto del Piano dell Offerta Formativa) Progetto didattico: FAVOLANDO UNA BOTTEGA FANTASTICA Anno scolastico 2015 2016 Settembre 2015 1 PREMESSA

Dettagli

SCUOLA PRIMARIA Anno Scolastico 2014/2015 CURRICOLO DI INGLESE OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO AL TERMINE DELLA CLASSE TERZA DELLA SCUOLA PRIMARIA

SCUOLA PRIMARIA Anno Scolastico 2014/2015 CURRICOLO DI INGLESE OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO AL TERMINE DELLA CLASSE TERZA DELLA SCUOLA PRIMARIA Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Istituto Comprensivo Statale di Calolziocorte Via F. Nullo,6 23801 CALOLZIOCORTE (LC) e.mail: lcic823002@istruzione.it - Tel: 0341/642405/630636

Dettagli

Il teatro è uno strumento educativo e formativo che i bambini praticano. da sempre nella forma spontanea e divertente del gioco.

Il teatro è uno strumento educativo e formativo che i bambini praticano. da sempre nella forma spontanea e divertente del gioco. Il teatro è uno strumento educativo e formativo che i bambini praticano da sempre nella forma spontanea e divertente del gioco. Il laboratorio teatrale è un occasione di scambio e confronto reciproco in

Dettagli

STORIE DI CHI ENTRA IN AZIENDA CON IL DIGITAL STORYTELLING

STORIE DI CHI ENTRA IN AZIENDA CON IL DIGITAL STORYTELLING D I G I T A L S T O R Y T E L L I N G P E R R A C C O N T A R E S T O R I E D I E C C E L L E N Z A I T A L I A N A STORIE DI CHI ENTRA IN AZIENDA CON IL DIGITAL STORYTELLING Il progetto, i destinatari,

Dettagli

Non è detto che Kublai Kan creda a tutto quel che dice Marco Polo quando gli descrive le città visitate nelle sue ambascerie, ma certo l imperatore

Non è detto che Kublai Kan creda a tutto quel che dice Marco Polo quando gli descrive le città visitate nelle sue ambascerie, ma certo l imperatore Non è detto che Kublai Kan creda a tutto quel che dice Marco Polo quando gli descrive le città visitate nelle sue ambascerie, ma certo l imperatore dei tartari continua ad ascoltare il giovane veneziano

Dettagli

Si scrive Unadieta.It ma si legge uno stile di vita italiano. Alimentazione - Fitness - Salute - Wellness - Food

Si scrive Unadieta.It ma si legge uno stile di vita italiano. Alimentazione - Fitness - Salute - Wellness - Food 1 Alimentazione - Fitness - Salute - Wellness - Food Crescere insieme lavorando in maniera coordinata e condivisa, per migliorare la qualità della vita nelle nostre città Regala alla tua azienda la giusta

Dettagli

Il Venditore Vincente! Sai piacere a qualcuno? Renditi desiderabile e venderai qualsiasi cosa!

Il Venditore Vincente! Sai piacere a qualcuno? Renditi desiderabile e venderai qualsiasi cosa! Il Venditore Vincente! Sai piacere a qualcuno? Renditi desiderabile e venderai qualsiasi cosa! Impara con me le tecniche di vendita più efficaci e i segreti della comunicazione verbale e non-verbale per

Dettagli

LINGUA INGLESE AL TERMINE DELLA CLASSE TERZA. ASCOLTO (comprensione orale)

LINGUA INGLESE AL TERMINE DELLA CLASSE TERZA. ASCOLTO (comprensione orale) TRIENNIO: classe prima TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE AL TERMINE DELLA SCUOLA PRIMARIA L alunno : comprende brevi messaggi orali e scritti relativi ad ambiti familiari descrive oralmente e

Dettagli

www.imaginarium.it zie n d e blog lapiccolaporta.com

www.imaginarium.it zie n d e blog lapiccolaporta.com www.imaginarium.it S blog lapiccolaporta.com c e p zie n d e A e l ia IMAGINARIUM è l azienda dedicata al gioco e all educazione dei bambini con maggior presenza di punti vendita a livello mondiale. Dalla

Dettagli

IC SIGNA- Curricolo verticale di INGLESE (in raccordo con le competenze previste dall UE e in ambito Nazionale al termine dell obbligo di istruzione)

IC SIGNA- Curricolo verticale di INGLESE (in raccordo con le competenze previste dall UE e in ambito Nazionale al termine dell obbligo di istruzione) IC SIGNA- Curricolo verticale di INGLESE (in raccordo con le competenze previste dall UE e in ambito Nazionale al termine dell obbligo di istruzione) COMPETENZE DI BASE A CONCLUSIONE DELL OBBLIGO DI Utilizzare

Dettagli

LINGUA INGLESE (I traguardi sono riconducibili al Livello A1 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le lingue del Consiglio d Europa)

LINGUA INGLESE (I traguardi sono riconducibili al Livello A1 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le lingue del Consiglio d Europa) LINGUA INGLESE (I traguardi sono riconducibili al Livello A1 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le lingue del Consiglio d Europa) Competenze europee: 1. LA COMUNICAZIONE NELLA MADRELINGUA: che

Dettagli

I.C. CLEMENTE REBORA STRESA CURRICOLO VERTICALE DI INGLESE

I.C. CLEMENTE REBORA STRESA CURRICOLO VERTICALE DI INGLESE I.C. CLEMENTE REBORA STRESA CURRICOLO VERTICALE DI INGLESE INGLESE Scuola primaria di Gignese Classi I, II, II, IV, V COMPETENZE CHIAVE EUROPEE PL. 1 / 2 Comunicazione nelle lingue straniere Imparare ad

Dettagli

FORMAZIONE AVANZATA IL COMUNICATORE NELL ERA CROSSMEDIALE

FORMAZIONE AVANZATA IL COMUNICATORE NELL ERA CROSSMEDIALE FORMAZIONE AVANZATA IL COMUNICATORE NELL ERA CROSSMEDIALE INDICE Obiettivi Destinatari Metodologia didattica Coordinamento scientifico Programma Regolamento Obiettivi Valorizzare la comunicazione scritta,

Dettagli

Il punto di partenza. tel. 02 47957868 / 0523 364107 - www.drgcomunicazione.it - www.kubox.it

Il punto di partenza. tel. 02 47957868 / 0523 364107 - www.drgcomunicazione.it - www.kubox.it Il punto di partenza L'epoca contemporanea è ormai scandita dai mezzi di comunicazione; all'uomo dei nostri giorni il compito di destreggiarsi tra una moltitudine di device e di messaggi differenti, ognuno

Dettagli

La Progettazione Multimediale

La Progettazione Multimediale La Progettazione Multimediale Design Document comunicare la visione del progetto in modo sufficientemente dettagliato da rendere possibile la sua implementazione DD: Design Document è un documento scritto

Dettagli

(Legge regionale n. 1/08, Capo II) BANDI 2012-2013. Presentazione del progetto

(Legge regionale n. 1/08, Capo II) BANDI 2012-2013. Presentazione del progetto (Legge regionale n. 1/08, Capo II) BANDI 2012-2013 Presentazione del progetto LA CURA DELL INCONTRARSI: lo stare insieme di bambini e famiglie a Moglia e a Pegognaga per superare l ombra della calamità

Dettagli

I CAMPI DI ESPERIENZA

I CAMPI DI ESPERIENZA I CAMPI DI ESPERIENZA IL SE E L ALTRO sviluppa il senso dell identità personale; riconosce ed esprime sentimenti e emozioni; conosce le tradizioni della famiglia, della comunità e della scuola, sviluppando

Dettagli

Come Luogo Armonico promuove la tua azienda

Come Luogo Armonico promuove la tua azienda Come Luogo Armonico promuove la tua azienda Luogo Armonico Environmental Quality Agency PER PROMUOVERE LA TUA AZIENDA Raccontiamo i principi etici sostenibili che fondano la tua filosofia di qualità ambientale,

Dettagli

TEAM BUILDING CHORUS PROJECT

TEAM BUILDING CHORUS PROJECT TEAM BUILDING CHORUS PROJECT RI-GENERIAMOCI CON IL GOSPEL Team Building Chorus Project Perché cantare funziona Concept Timing delle attività Debriefing Performance finale Cosa occorre Per quali occasioni

Dettagli

Guida del tutor Associazione LECCO 100

Guida del tutor Associazione LECCO 100 Guida del tutor Associazione LECCO 100 Sommario INTRODUZIONE... 3 Dediche dagli allievi ai tutor... 4 GLI OBIETTIVI... 6 LE REGOLE... 7 LE ATTIVITÀ... 8 La preparazione... 8 La giornata con l'allievo...

Dettagli

Benvenuto! come TROVARE PROGETTI E PROPORTI COME SOCIO FONDATORE. START PRESENTAZIONE ABILITà COMPETENZE

Benvenuto! come TROVARE PROGETTI E PROPORTI COME SOCIO FONDATORE. START PRESENTAZIONE ABILITà COMPETENZE come TROVARE PROGETTI E PROPORTI COME SOCIO FONDATORE START PRESENTAZIONE ABILITà COMPETENZE Benvenuto! Questa guida è stata creata per rendere semplice e funzionale la tua esperienza su Build Your Job.

Dettagli

identità virtuali 20 maggio 17 luglio 2011 Disegni di Giacomo Cardelli

identità virtuali 20 maggio 17 luglio 2011 Disegni di Giacomo Cardelli identità virtuali 20 maggio 17 luglio 2011 Questa mostra affronta il nostro rapporto con il computer e con gli altri strumenti digitali tramite cui possiamo accedere al mondo di internet: un mondo senza

Dettagli

Successo A Foreignerslife

Successo A Foreignerslife Guida per il Successo A Foreignerslife Informazioni chiave per un esposizione di successo La lista delle cose da fare Prima, Durante, e Dopo Foreignerslife SOMMARIO I. Prima Dell esposizione: Fa I Compiti

Dettagli

RELAZIONE FINALE 1 ANNO DOL Progetto BIM BUM BAM.SPOT. 1. Descrizione di contenuti, tempi, luoghi, fasi, modalità, strumenti e protagonisti

RELAZIONE FINALE 1 ANNO DOL Progetto BIM BUM BAM.SPOT. 1. Descrizione di contenuti, tempi, luoghi, fasi, modalità, strumenti e protagonisti RELAZIONE FINALE 1 ANNO DOL Progetto BIM BUM BAM.SPOT 1. Descrizione di contenuti, tempi, luoghi, fasi, modalità, strumenti e protagonisti Questa esperienza didattica ha preso spunto dallo studio del fenomeno

Dettagli

LIBROGIOCANDO FORMAZIONE

LIBROGIOCANDO FORMAZIONE LIBROGIOCANDO FORMAZIONE LibroGiocando è un luogo speciale, nato dall'incontro di professionisti con consolidata esperienza in ambito educativo e formativo, uniti dalla passione per il mondo dell'infanzia

Dettagli

Programmazione annuale 2010-2011 Scuola dell infanzia di Coniolo. LA CONOSCENZA DEL MONDO (Ordine, misura, spazio, tempo, natura)

Programmazione annuale 2010-2011 Scuola dell infanzia di Coniolo. LA CONOSCENZA DEL MONDO (Ordine, misura, spazio, tempo, natura) Programmazione annuale 2010-2011 Scuola dell infanzia di Coniolo LA CONOSCENZA DEL MONDO (Ordine, misura, spazio, tempo, natura) Raggruppare e ordinare Confrontare e valutare quantità Utilizzare semplici

Dettagli

Apple Music. Linee guida identità per affiliati. Giugno 2015

Apple Music. Linee guida identità per affiliati. Giugno 2015 Informazioni generali La musica migliore si merita il miglior marketing. Il segreto per un ottima campagna di marketing è un messaggio chiaro e efficace. Per soddisfare tutti i requisiti Apple e ottenere

Dettagli

Presidenza del Consiglio dei Ministri

Presidenza del Consiglio dei Ministri Presidenza del Consiglio dei Ministri SCUOLA SUPERIORE DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE Corso di formazione avanzata L ADDETTO STAMPA NELL ERA CROSSMEDIALE Programma formativo 2012 Indice 1. Obiettivi 2.

Dettagli

Manuale del giovane Filmmaker

Manuale del giovane Filmmaker Manuale del giovane Filmmaker Doma il bullo 2011/2012 Corecom Lombardia - Manuale del giovane filmmaker Istruzioni per l uso In queste pagine potrai scoprire i principi fondamentali per realizzare un video

Dettagli

Come si realizza uno spot pubblicitario

Come si realizza uno spot pubblicitario Come si realizza uno spot pubblicitario La realizzazione di uno spot si compone principalmente di quattro fasi: 1. Pre-produzione: la fase di scrittura 2. Lavorazione: le riprese 3. Post-produzione: il

Dettagli

Le FINALITA del percorso curricolare all interno della Scuola dell Infanzia sono:

Le FINALITA del percorso curricolare all interno della Scuola dell Infanzia sono: Le FINALITA del percorso curricolare all interno della Scuola dell Infanzia sono: 1. CONSOLIDAMENTO DELL IDENTITA : Imparare a sentirsi bene e a sentirsi sicuri nell affrontare nuove esperienze in un ambiente

Dettagli

COMUNICARE A COLORI: IN PUBBLICO E IN AZIENDA. Milano 10 e 11 dicembre 2009 USARE LA VOCE PER CREARE CLIMA, RAFFORZARE IL TEAM, FIDELIZZARE

COMUNICARE A COLORI: IN PUBBLICO E IN AZIENDA. Milano 10 e 11 dicembre 2009 USARE LA VOCE PER CREARE CLIMA, RAFFORZARE IL TEAM, FIDELIZZARE USARE LA VOCE PER CREARE CLIMA, RAFFORZARE IL TEAM, FIDELIZZARE I CLIENTI E PARLARE IN PUBBLICO CON IL METODO FOURVOICECOLORS Milano 10 e 11 dicembre 2009 Rev. 04 2009 Focus La nostra Mission è: Generare

Dettagli

develon lab d.sound tanti servizi con un unico filo conduttore: la musica develon.com

develon lab d.sound tanti servizi con un unico filo conduttore: la musica develon.com develon lab d.sound tanti servizi con un unico filo conduttore: la musica develon.com Develon ti apre le porte dell universo musicale, con una serie di servizi all avanguardia che ti aiutano a dialogare

Dettagli

Utile aziendale e utilità sociale si incontrano. il caso. Voci dal cuore

Utile aziendale e utilità sociale si incontrano. il caso. Voci dal cuore Utile aziendale e utilità sociale si incontrano il caso Voci dal cuore Milano, 8 ottobre 2009 1. SI COMINCIA [2004] A una cena aziendale alcuni collaboratori dimostrano il proprio talento musicale. Pierluigi

Dettagli

Memory Fitness TECNICHE DI MEMORIA

Memory Fitness TECNICHE DI MEMORIA Memory Fitness TECNICHE DI MEMORIA IL CERVELLO E LE SUE RAPPRESENTAZIONI Il cervello e le sue rappresentazioni (1/6) Il cervello e le sue rappresentazioni (2/6) Approfondiamo ora come possiamo ulteriormente

Dettagli

l intervento, la ricerca che si sta progettando)

l intervento, la ricerca che si sta progettando) Definizione delle motivazioni che richiedono l attuazione del progetto (contesto e target) Il motivo è quello di lasciare a tutti un pensiero sull essere felici. Definizione chiara e coerente degli obiettivi

Dettagli

un nuovo look per il tuo business

un nuovo look per il tuo business GRAFICA 3 un nuovo look per il tuo business La grafica deve essere espressione ed evoluzione di una precisa e ben definita identità aziendale, per comunicarne filosofia ed essenza attraverso la forza espressiva

Dettagli

DIREZIONE DIDATTICA I CIRCOLO UMBERTIDE GIOCO, LIBERA TUTTI! A volte il mondo io non lo comprendo Però se giochiamo lo prendo Bruno Tognolini

DIREZIONE DIDATTICA I CIRCOLO UMBERTIDE GIOCO, LIBERA TUTTI! A volte il mondo io non lo comprendo Però se giochiamo lo prendo Bruno Tognolini GIOCO, LIBERA TUTTI! A volte il mondo io non lo comprendo Però se giochiamo lo prendo Bruno Tognolini PROGETTO DI PLESSO SCUOLA PRIMARIA PIERANTONIO a. s. 2014/2015 PREMESSA La scuola rappresenta lo spazio

Dettagli

Un imprenditore capisce il marketing? (un problema nascosto) di Marco De Veglia

Un imprenditore capisce il marketing? (un problema nascosto) di Marco De Veglia Un imprenditore capisce il marketing? (un problema nascosto) di Marco De Veglia Un imprenditore capisce il marketing? Pensare che un imprenditore non capisca il marketing e' come pensare che una madre

Dettagli

Dal Profilo dello studente a I discorsi e le parole Inglese e seconda lingua Comunitaria

Dal Profilo dello studente a I discorsi e le parole Inglese e seconda lingua Comunitaria Dal Profilo dello studente a I discorsi e le parole Inglese e seconda lingua Comunitaria Profilo dello studente Lo studente al termine del primo ciclo, attraverso gli apprendimenti sviluppati a scuola,

Dettagli