PROGRAMMA WORK-SHOP AIDEA GIOVANI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PROGRAMMA WORK-SHOP AIDEA GIOVANI"

Transcript

1 AIDEA Giovani Università degli studi di Bergamo Dipartimento di Economia Aziendale Osservatorio Crisi e Risanamento delle Imprese SDM School of Management IRTOP l'eccellenza della Comunicazione finanziaria PROGRAMMA WORK-SHOP AIDEA GIOVANI Bergamo Università degli Studi - via dei Caniana, 2 5 dicembre 2008 Comitato Scientifico Silvio Brondoni Roberto Cafferata Cristiana Cattaneo Alessandro Danovi Giovanna Dossena Andrea Gilardoni Gaetano M. Golinelli Alberto Grando Alberto Marino Angelo Miglietta Rocco Moliterni Sergio Pivato Alberto Quagli Angelo Renoldi Gianfranco Rusconi Stefania Servalli Comitato Organizzatore Daniela Andreini Barbara Del Bosco Giovanna Galizzi Rebecca Levy Orelli Segreteria organizzativa Marina Margheron Tel:

2 Registrazione dei Partecipanti WORK-SHOP AIDEA GIOVANI PROGRAMMA Venerdì, 5 dicembre 2008 Plenaria in Sala Galeotti Sessioni Parallele in Aule 12, 13, 14, 16, Apertura del Work-shop AIDEA Giovani Saluto dalla Preside di Economia dell Università degli Studi di Bergamo Prof.sa Laura Viganò Saluto dalla presidenza di AIDEA Prof. Carlo Vallini Saluto dalla Presidenza AIDEA Giovani Prof. Corrado Cuccurullo Temi delle Sessioni Parallele Prof.sa Giovanna Dossena Relazione Introduttiva Gaetano M. Golinelli Coffee Break Sessioni Parallele Chairman: Alessandro Danovi Chairman: Giovanna Dossena Chairman: Gaetano G. Golinelli Chairman: Rocco Moliterni Chairman: Carlo Vallini Pausa Pranzo Sessioni Parallele Chairman: Cristiana Cattaneo Chairman: Giovanna Dossena Chairman: Alberto Marino Chairman: Stefania Servalli Chiusura Lavori Prof.sa Giovanna Dossena

3 Venerdì 5 dicembre 2008, 11:00 13:00 / Aula 12 SESSIONE 1: Crisi CHAIRMAN: Alessandro Danovi, Università degli Studi di Bergamo La Crisi Del Gruppo Alitalia: Analisi Dei Sintomi E Delle Cause Maria Teresa Speziale, Alma Mater Studiorum Università di Bologna Il ruolo della corporate reputation a supporto dei momenti di crisi dell azienda Barbara Iannone, Università degli Studi G. d Annunzio di Chieti e Pescara Come Prevenire Le Crisi, Il Going Concern Principle e Il Maintenance Capital Principle nella Rappresentazione Di Bilancio Roberto Aprile, Alma Mater Studiorum Università di Bologna L impatto economico delle operazioni di Leveraged Family Buy Out.Alcune evidenze empiriche Giovanni La Verde, Università del Salento Venerdì 5 dicembre 2008, 11:00 13:00 / Aula 13 SESSIONE 2: Crescita CHAIRMAN: Giovanna Dossena, Università degli Studi di Bergamo Lo Sviluppo Del Business Aziendale Attraverso L istituto Dei Patrimoni Destinati Bianca D Agostinis, Università del Salento La Gestione dell'information Technology all'interno di un Network: Opportunità di Crescita per le Pmi Italiane Maria Zifaro, Università di Pisa La rilevanza delle risorse basate sulla conoscenza e sulla tecnologia nel processo di creazione del valore Alfonso Cocco, Università degli Studi G. d Annunzio di Chieti e Pescara Accrescere il business: template o principi? Evidenze empiriche da settori dei servizi e del retail in Italia Guerra Gianluigi, Università degli Studi G. d Annunzio di Chieti e Pescara

4 Venerdì 5 dicembre 2008, 11:00 13:00 / Aula 14 SESSIONE 3: Governance CHAIRMAN: Gaetano M. Golinelli, Università La Sapienza Roma Governance Integrata: Balanced Scorecard e sistemi di Risk Management Domenico Perozzi, Università degli Studi G. d Annunzio di Chieti e Pescara Stakeholder Prioritization and Reporting: Who Really Counts in Italy and US Giacomo Boesso, Università degli Studi di Padova La governance dei servizi pubblici locali tra assetti istituzionali e dinamiche societarie Vincenzo Zarone, Università di Pisa Effectiveness of Board of Directors in Family Businesses, a qualitative analysis Cristina Bettinelli,, Università degli Studi di Bergamo Venerdì 5 dicembre 2008, 11:00 13:00 / Aula 16 SESSIONE 4: Cambiamento CHAIRMAN: Rocco Moliterni, Università degli Studi di Firenze Crescita e competitività. Ripensare l impresa alla luce della teoria dello stakeholder management Flaviano Moscarini, Università La Sapienza Roma Strategie di riconversione di strutture militari ad usi civili. Il Valore creato a favore del territorio dallo sviluppo di investimenti legati al settore Turistico. Massimo Mamoli, Università degli Studi di Bergamo La gestione della conoscenza nelle organizzazioni della knowledge economy Manola Mazzotta, Università del Salento Innovazione e governo del cambiamento: verso un sistema multidimensionale di indicatori di performance Raffaele Fiorentino, Università di Napoli

5 Venerdì 5 dicembre 2008, 11:00 13:00 / Aula 17 SESSIONE 5: Imprenditori ed Imprenditorialita' CHAIRMAN: Carlo Vallini, Università degli Studi di Firenze "La gestione dei processi di crescita delle PMI" Fatima de Cicco, Università del Salento La crescita delle imprese innovative: analisi dei diversi strumenti a disposizione delle piccole e medie imprese italiane. Dario Peirone e Flavio Servato, Università degli Studi di Torino Family Firms Competitive Advantages: Sant anna Mineral Water An Italian Success Case Study Paola Vola, Università degli Studi del Piemonte Orientale Le Reti Fondate Sulle Aziende-Guida Edward Santacroce, Università degli Studi di Foggia Venerdì 5 dicembre 2008, 14:30 16:00 / Aula 12 SESSIONE 6: Aziende Pubbliche e No Profit CHAIRMAN: Cristiana Cattaneo, Università degli Studi di Bergamo Dalla competizione alla relazione tra imprese: le proposte di riassetto nel sistema dei trasporti pubblici abruzzesi Dennis Tracchia, Università degli Studi G. d Annunzio di Chieti e Pescara L adozione dei principi contabili internazionali per il settore pubblico (IPSAS) nelle aziende sanitarie. Prime riflessioni sugli effetti del cambiamento. Francesco Maria Spano, Università degli Studi Milano e Bruno Armano, Università di Torino "Il Governo dei costi come strumento per garantire la crescita nelle aziende sanitarie" Francesca Lecci, Università degli Studi di Bergamo e Marco Morelli, SDA Bocconi Analisi degli stakeholder e cambiamento strategico nelle aziende non profit: il caso dei Centri di Servizio per il Volontariato Tommaso Ramus, Università degli Studi di Trento Ericka Costa, Università degli Studi di Trento

6 Venerdì 5 dicembre 2008, 14:30 16:00 / Aula 13 SESSIONE 7: Imprenditori e Competizione CHAIRMAN: Giovanna Dossena, Università degli Studi di Bergamo Crescita e performance delle imprese di recente costituzione Barbara Del Bosco, Università degli Studi di Bergamo L internazionalizzazione come processo di crescita per le PMI. Il ruolo degli attori pubblici nel territorio umbro Francesca Ceccacci, Università degli Studi di Perugia Ilaria Brocanello, Università degli Studi di Perugia Damiana Lucentini, Università degli Studi di Perugia Investimenti in contesti d incertezza: real option e multi-channel retail Daniela Andreini, Università degli Studi di Bergamo Venerdì 5 dicembre 2008, 14:30 16:00 / Aula 14 SESSIONE 8: Marketing e Tecnologia CHAIRMAN: Alberto Marino, Università degli Studi di Bergamo Traduzione Informatica di un azienda per il Recupero del Mercato, degli Investimenti e della Competitivita Ing. Ivano De Luca, Ing. Gianna D Adamo, Ing. Graziano Palma, Ing. Luca Greco, Dott. Giuseppe Richelini, Dott. Vincenzo D Agostini, Ricerca Industriale La gestione di product recall attraverso strumenti di marketing: un indagine esplorativa Francesca Magno, Università degli Studi di Bergamo Quale contributo della marca alla generazione di nuovi vantaggi competitivi nei mercati industriali? Fabio Cassia, Università degli Studi di Bergamo

7 Venerdì 5 dicembre 2008, 14:30 16:30 / Aula 17 SESSIONE 9: Sistemi Contabili e Pianificazione CHAIRMAN: Stefania Servalli, Università degli Studi di Bergamo Il passaggio dalla cash alla accrual accounting nel settore pubblico: i possibili effetti dell applicazione dell IPSAS 13 Leases nel contesto pubblico italiano Marco Sorrentino, Seconda Università degli Studi di Napoli Il Rispetto del Matching Principle Quale Indicatore di Flessibilita Finanziaria Nicola De Santis, Università Ca' Foscari Venezia Customer profitability analysis e performance aziendali: uno studio empirico Roberto Del Gobbo, Università degli studi di Macerata Misure E Strumenti Del Controllo Aziendale: Evidenze Da Una Ricerca Sul Campo Lorenzo Lucianetti, Università degli Studi G. d Annunzio di Chieti e Pescara

8 Scheda di Iscrizione WORK-SHOP AIDEA GIOVANI 5 dicembre 2008 Bergamo Università degli Studi - via dei Caniana, 2 Da inviare entro il 28/11/2008 Inviare cortesemente la scheda di iscrizione ed una copia dell avvenuto pagamento via FAX all attenzione di Marina Margheron n. FAX: oppure via mail a: Nome e Cognome:... Università:.. Dipartimento/Istituto:.. Ruolo/Posizione:.. Indirizzo: Telefono: Fax:. E.mail:.. Codice fiscale/partita I.V.A. dell ordinante il bonifico di pagamento.. Associato AIDEA Giovani: Non Associato AIDEA Giovani: (Se si desidera rinnovare l iscrizione alla associazione può essere compilata la scheda presente nel sito Associazione-Modulistica) AI SENSI DELLA LEGGE N 675 DEL RILASCIO IL CONSENSO PER L USO DEI DATI PERSONALI PER L ORGANIZZAZIONE DEL WORKSHOP AIDEA GIOVANI Firma

9 ISCRIZIONE La quota di iscrizione prevista (incluso: pranzo e cofee breaks) è di: 80,00 euro per gli iscritti AIDEA Giovani 100,00 euro per i non iscritti. MODALITA DI PAGAMENTO Il pagamento dell iscrizione dovrà essere eseguito mediante bonifico bancario a: Banca Popolare BG - Gruppo BPU Piazza V. Veneto 8, Bergamo, ITALY BENEFICIARIO: Università degli Studi di Bergamo COORDINATE: ABI CAB CIN L - CCN IBAN: IT43 L BIC: BEPOIT22020 CAUSALE: AIDEA Giovani Dott./Dott.sa....

WORK-SHOP AIDEA GIOVANI

WORK-SHOP AIDEA GIOVANI AIDEA Giovani Università degli studi di Bergamo Dipartimento di Economia Aziendale Osservatorio Crisi e Risanamento delle Imprese SDM School of Management IRTOP l'eccellenza della Comunicazione finanziaria

Dettagli

Governance e controlli

Governance e controlli Facoltà di Economia Dipartimento di Studi Aziendali Università Parthenope Governance e controlli Come cambiano enti locali, servizi pubblici, sanità Napoli, Villa Doria d Angri, 20 e 21 Aprile 2006 Associazione

Dettagli

Entrate Quote associative anno 2015 162.000,00 (all. A 2015) Interessi attivi 600,00 Quote iscrizione partecipanti Convegno 2015 18.

Entrate Quote associative anno 2015 162.000,00 (all. A 2015) Interessi attivi 600,00 Quote iscrizione partecipanti Convegno 2015 18. CONVEGNO DEI DIRETTORI GENERALI DELLE AMMINISTRAZIONI UNIVERSITARIE Bilancio preventivo ANNO 2015 Fondo iniziale di cassa 100.000,00 Entrate Quote associative anno 2015 162.000,00 (all. A 2015) Interessi

Dettagli

Accademia Italiana di Economia Aziendale Fondata nel 1813

Accademia Italiana di Economia Aziendale Fondata nel 1813 Accademia Italiana di Economia Aziendale Fondata nel 1813 Comitato Scientifico Presidente Enrico Viganò Università degli Studi di Napoli Federico II Arturo Capasso Università degli Studi del Sannio Anna

Dettagli

Analisi di bilancio avanzata

Analisi di bilancio avanzata Practical Experience La scuola che fa pratica Corso di specializzazione in : Analisi di bilancio avanzata Accreditato Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili di Verona VERONA, DALL 8 AL

Dettagli

DOTTORATO DI RICERCA IN MARKETING STRATEGICO E ECONOMIA AZIENDALE REGOLAMENTO INTERNO

DOTTORATO DI RICERCA IN MARKETING STRATEGICO E ECONOMIA AZIENDALE REGOLAMENTO INTERNO DOTTORATO DI RICERCA IN MARKETING STRATEGICO E ECONOMIA AZIENDALE REGOLAMENTO INTERNO 1. Denominazione Corso di Dottorato in MARKETING STRATEGICO E ECONOMIA AZIENDALE per la preparazione e la formazione

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2013-2014 MANAGEMENT E RESPONSABILITÀ SOCIALE D IMPRESA

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2013-2014 MANAGEMENT E RESPONSABILITÀ SOCIALE D IMPRESA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2013-2014 X Edizione MANAGEMENT E RESPONSABILITÀ SOCIALE D IMPRESA DIRETTORI: Prof.ssa Helen Alford e Prof. Luigino Bruni COMITATO SCIENTIfICO: Roberto

Dettagli

VERBALE N. 3. risulta presente al completo e pertanto la seduta è valida.

VERBALE N. 3. risulta presente al completo e pertanto la seduta è valida. PROCEDURA DI VALUTAZIONE COMPARATIVA AD UN POSTO DI PROFESSORE ORDINARIO PRESSO LA FACOLTA' DI SCIENZE MANAGERIALI SETTORE SECS P/07 ECONOMIA AZIENDALE PUBBLICATO SULLA GAZZETTA N. 54 DEL 11/07/2008 VERBALE

Dettagli

COST ACCOUNTING, BUDGETING & REPORTING

COST ACCOUNTING, BUDGETING & REPORTING - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA AMMINISTRAZIONE FINANZA E CONTROLLO

Dettagli

Conoscere e discutere i fondamenti di una buona impresa

Conoscere e discutere i fondamenti di una buona impresa CONSORZIO POLO TECNOLOGICO MAGONA Organizza un percorso di formazione sul tema: Conoscere e discutere i fondamenti di una buona impresa 20-27 Ottobre; 10-17-24 Novembre 2012 Consorzio Polo Tecnologico

Dettagli

PIANO REDAZIONALE 2015

PIANO REDAZIONALE 2015 PIANO REDAZIONALE 2015 La struttura contenutistica di Sistemi&Impresa rivista di innovazione tecnologica che parla a imprenditori e manager della media e grande impresa italiana si articolerà nelle seguenti

Dettagli

SUN ECO NO MIA. Guida dello studente. Dipartimento di Economia Seconda Università degli Studi di Napoli. Anno Accademico 2015-2016

SUN ECO NO MIA. Guida dello studente. Dipartimento di Economia Seconda Università degli Studi di Napoli. Anno Accademico 2015-2016 Guida dello studente Dipartimento di Economia Seconda Università degli Studi di Napoli Anno Accademico 2015-2016 SUN ECO NO MA l quadro di sintesi. 2 corsi di laurea triennale Economia aziendale (con due

Dettagli

Emerging Scholar Colloquium. Apertura desk iscrizione. Processi di accreditamento Master e Lauree Magistrali ASFOR e ENQA. Prima Sessione Plenaria

Emerging Scholar Colloquium. Apertura desk iscrizione. Processi di accreditamento Master e Lauree Magistrali ASFOR e ENQA. Prima Sessione Plenaria Ore 9.30-13.30 GIOVEDÌ 10 SETTEMBRE 2015 Emerging Scholar Colloquium Cristiano Busco ( LUISS Roma) Anna Comacchio ( Università Ca Foscari Venezia) Emanuele Vendramini ( Università Cattolica del Sacro Cuore

Dettagli

Compliance Management

Compliance Management Tutto ciò che ti serve Executive Master in Compliance Management da e on i z a Sida Group Alta Form S 85 9 l1 Consulenza Formazione a i g e tra t Sedi: Roma Napoli Bologna Parma Chieti www.mastersida.com

Dettagli

Forum delle Funzioni Aziendali di Controllo

Forum delle Funzioni Aziendali di Controllo Forum delle Funzioni Aziendali di Controllo 8 Edizione Compliance in Banks Programma Verso un nuovo Sistema di Controlli Interni Roma, 7-8 novembre 2013 Sede abi, Palazzo Altieri Piazza del Gesù, 49 Schema

Dettagli

MANAGEMENT E RESPONSABILITÀ SOCIALE D IMPRESA

MANAGEMENT E RESPONSABILITÀ SOCIALE D IMPRESA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2012-2013 IX Edizione MANAGEMENT E RESPONSABILITÀ SOCIALE D IMPRESA In convenzione con DIRETTORI: Prof.ssa Helen Alford e Prof Giovanni Palmerio COMITATO

Dettagli

Il Change Management che innova

Il Change Management che innova Il Change Management che innova Workshop Nazionale della Rivista Studi organizzativi 2 Convegno Nazionale di Assochange Università Carlo Cattaneo LIUC Lunedì 5 giugno - Martedì 6 giugno 2006, Castellanza

Dettagli

Filosofia Etnologia I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) CLASSE DELLE LAUREE L-5 - FILOSOFIA

Filosofia Etnologia I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) CLASSE DELLE LAUREE L-5 - FILOSOFIA Filosofia Etnologia I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) PER SINGOLI INDIRIZZI O CURRICULA CONSULTARE L INDIRIZZO INTERNET DELLE SINGOLE UNIVERSITA CLASSE DELLE LAUREE L-5 - FILOSOFIA Università

Dettagli

PIANO REDAZIONALE 2015

PIANO REDAZIONALE 2015 PIANO REDAZIONALE 2015 La struttura contenutistica di Sistemi&Impresa rivista di innovazione tecnologica che parla a imprenditori e manager della media e grande impresa italiana si articolerà nelle seguenti

Dettagli

Sviluppo economico e nuovi rapporti tra agricoltura, territorio e ambiente

Sviluppo economico e nuovi rapporti tra agricoltura, territorio e ambiente Sviluppo economico e nuovi rapporti tra agricoltura, territorio e ambiente Comitato Scientifico Presidente Prof. Leonardo Casini Componenti Prof. Begalli Diego Prof. Boggia Antonio Prof. Fusco Girard Luigi

Dettagli

69 CONGRESSO. ASSOCIAZIONE TERMOTECNICA ITALIANA L innovazione termotecnica per uno sviluppo sostenibile e competitivo

69 CONGRESSO. ASSOCIAZIONE TERMOTECNICA ITALIANA L innovazione termotecnica per uno sviluppo sostenibile e competitivo 69 CONGRESSO ASSOCIAZIONE TERMOTECNICA ITALIANA L innovazione termotecnica per uno sviluppo sostenibile e competitivo Milano 10-11-12 Settembre 2014 Hotel Gran Visconti Palace Viale Isonzo,14 www.congressoati2014.it

Dettagli

Presentazione dell attività del Laboratorio

Presentazione dell attività del Laboratorio Gruppo di Studio e Attenzione Imprese, Regolamentazione e Antitrust Università degli Studi di Roma TOR VERGATA Laboratorio di Ricerca in Governance e Controlli Interni Presentazione dell attività del Laboratorio

Dettagli

Il ruolo del consiglio di amministrazione nel governo del sistema di rischi aziendale

Il ruolo del consiglio di amministrazione nel governo del sistema di rischi aziendale Laboratorio di Ricerca in Governance e Controlli Interni Convegno di presentazione delle attività del Laboratorio Il ruolo del consiglio di amministrazione nel governo del sistema di rischi aziendale Roma,

Dettagli

Totale Entrate 180.600,00. Totale Generale Entrate 280.600,00. Totale Spese 280.600,00 Accantonamento 0,00 Totale Generale Spese 280.

Totale Entrate 180.600,00. Totale Generale Entrate 280.600,00. Totale Spese 280.600,00 Accantonamento 0,00 Totale Generale Spese 280. CONVEGNO DEI DIRETTORI GENERALI DELLE AMMINISTRAZIONI UNIVERSITARIE Bilancio preventivo ANNO 2015 Fondo iniziale di cassa 100.000,00 Entrate Quote associative anno 2015 162.000,00 (al i. A 2015) Interessi

Dettagli

Family business day Aziende familiari a confronto

Family business day Aziende familiari a confronto presenta: Family business day Aziende familiari a confronto Milano, 23 novembre 2006 Un analisi economica dei tre elementi che caratterizzano il family business: la FAMIGLIA, l AZIENDA di famiglia, il

Dettagli

PIANO REDAZIONALE 2015

PIANO REDAZIONALE 2015 PIANO REDAZIONALE 2015 Aggiornato il 12/11/15 La struttura contenutistica di Sistemi&Impresa rivista di innovazione tecnologica che parla a imprenditori e manager della media e grande impresa italiana

Dettagli

costo quota iscrizione: 100 EURO costo partecipazione TFA: 2.577,47 EURO (di cui 77.47 euro, tassa regionale)

costo quota iscrizione: 100 EURO costo partecipazione TFA: 2.577,47 EURO (di cui 77.47 euro, tassa regionale) ABRUZZO Chieti - Pescara http://www.unich.it/unichieti/appmanager/unich/didattica?_nfpb=true&_pagelabel=ssis_didatticafirstpage_v2 costo partecipazione TFA: 2.577,47 EURO (di cui 77.47 euro, tassa regionale)

Dettagli

Dal 2005 Professore associato di Economia aziendale SECS P/07 (conferma in ruolo nel 2008)

Dal 2005 Professore associato di Economia aziendale SECS P/07 (conferma in ruolo nel 2008) CATTANEO CRISTIANA aggiornato a giugno 2014 Luogo di nascita: Como Data di nascita: 24-6-1963 TITOLI DI STUDIO 1987 Laurea in Economia e commercio, conseguita presso Università degli Studi di Bergamo,

Dettagli

26. Quale governance per le PMI? convegno. febbraio 2009. Riconosciuti 9 c.f.p. agli iscritti ODCEC e 6 c.f.p. agli Avvocati

26. Quale governance per le PMI? convegno. febbraio 2009. Riconosciuti 9 c.f.p. agli iscritti ODCEC e 6 c.f.p. agli Avvocati SAF Scuola di Alta Formazione Quale governance per le PMI? 26. febbraio ore 9.30-18.30 Unione Commercianti Sala Orlando Corso Venezia, 49 convegno Prenotazione obbligatoria al sito www.odc.mi.it Riconosciuti

Dettagli

«Tra centro e periferia: il ruolo dell'università per la rinascita delle aree interne e la coesione sociale» Gianmaria Palmieri

«Tra centro e periferia: il ruolo dell'università per la rinascita delle aree interne e la coesione sociale» Gianmaria Palmieri «Tra centro e periferia: il ruolo dell'università per la rinascita delle aree interne e la coesione sociale» Gianmaria Palmieri Aree interne del Paese Assegnazione FFO Università Aree interne Ateneo 2015

Dettagli

innovazione PER del business IL business 15 e 16/06/2012 6 e 7/07/2012 20 e 21/07/2012 Polo Tecnologico di Pordenone Andrea Galvani Via Roveredo, 20/b

innovazione PER del business IL business 15 e 16/06/2012 6 e 7/07/2012 20 e 21/07/2012 Polo Tecnologico di Pordenone Andrea Galvani Via Roveredo, 20/b PER Polo Tecnologico di Andrea Galvani Via Roveredo, 0/b Innovazione, Innovazione per il business è un ciclo di incontri di formazione breve indirizzati ai decisori aziendali per stimolare le capacità

Dettagli

CAGLIARI. 18-19 Novembre 2011. Programma

CAGLIARI. 18-19 Novembre 2011. Programma XVI CONVEGNO ANNUALE AIDEA GIOVANI LA CREAZIONE DI VALORE: ASPETTI CRITICI E PROBLEMATICHE DI MISURAZIONE CAGLIARI 18-19 Novembre 2011 Programma Venerdì 18 Novembre 13:00 Registrazione dei partecipanti

Dettagli

MANAGEMENT E RESPONSABILITÀ SOCIALE D IMPRESA

MANAGEMENT E RESPONSABILITÀ SOCIALE D IMPRESA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2015 2016 XII Edizione MANAGEMENT E RESPONSABILITÀ SOCIALE D IMPRESA DIRETTORI: Prof.ssa Helen Alford e Prof. Luigino Bruni COMITATO SCIENTIfICO: Helen

Dettagli

LA GESTIONE DELLA CRISI DI IMPRESA SOTTO L EGIDA DEL TRIBUNALE

LA GESTIONE DELLA CRISI DI IMPRESA SOTTO L EGIDA DEL TRIBUNALE CONVEGNO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FERRARA Dipartimento di Economia e Management ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI FERRARA IPSOA LA GESTIONE DELLA CRISI DI IMPRESA SOTTO L

Dettagli

14 settembre 24 novembre 2012 CORSO DI ALTA FORMAZIONE IN. Rovigo. GESTIONE e SVILUPPO delle RETI di IMPRESA. Con il contributo di

14 settembre 24 novembre 2012 CORSO DI ALTA FORMAZIONE IN. Rovigo. GESTIONE e SVILUPPO delle RETI di IMPRESA. Con il contributo di 14 settembre 24 novembre 2012 Rovigo CORSO DI ALTA FORMAZIONE IN GESTIONE e SVILUPPO delle RETI di IMPRESA Con il contributo di OBIETTIVI LUISS Business School, la scuola di formazione manageriale dell

Dettagli

CURRICULUM DI LUCIANO D AMICO

CURRICULUM DI LUCIANO D AMICO CURRICULUM DI LUCIANO D AMICO PROFESSORE ORDINARIO DI ECONOMIA AZIENDALE NELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TERAMO Notizie di carattere generale - Nato il 3 gennaio 1960 a Torricella Peligna (CH) e residente

Dettagli

MANAGEMENT E RESPONSABILITÀ SOCIALE D IMPRESA

MANAGEMENT E RESPONSABILITÀ SOCIALE D IMPRESA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 XI Edizione MANAGEMENT E RESPONSABILITÀ SOCIALE D IMPRESA DIRETTORI: Prof.ssa Helen Alford e Prof. Luigino Bruni COMITATO SCIENTIfICO: Leonardo

Dettagli

Un Puzzle di benessere: Cooperative Learning ed Educazione Interculturale

Un Puzzle di benessere: Cooperative Learning ed Educazione Interculturale MOVIMENTO DI COOPERAZIONE EDUCATIVA GRUPPO STUDIO-RICERCA-FORMAZIONE COOPERATIVE LEARNING ISTRUZIONE - POLITICHE GIOVANILI - RIQUALIFICAZIONE EDILIZIA SCOLASTICA E MANUTENZIONE STRAORDINARIA UNIVERSITÀ

Dettagli

Convegno Nazionale. Milano, 7 luglio 2011 Touring Club Italiano, Corso Italia 10. In collaborazione con

Convegno Nazionale. Milano, 7 luglio 2011 Touring Club Italiano, Corso Italia 10. In collaborazione con Convegno Nazionale Pianificazione fiscale e responsabilità penaltributaria Governance fiscale e gestione del rischio nell esperienza operativa delle imprese Milano, 7 luglio 2011 Touring Club Italiano,

Dettagli

CORSO MANAGEMENT E GESTIONE D IMPRESA AGRICOLA E VITIVINICOLA

CORSO MANAGEMENT E GESTIONE D IMPRESA AGRICOLA E VITIVINICOLA CORSO MANAGEMENT E GESTIONE D IMPRESA AGRICOLA E VITIVINICOLA 5 NOVEMBRE 2015 12 NOVEMBRE 2015 ORE 9.00-13.00 / 14.00-18.00 Sede: Iannas srl, via Principessa Iolanda 10, Quartu Sant Elena IANNAS srl Via

Dettagli

Economia I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) CLASSE DELLE LAUREE L-33 - SCIENZE ECONOMICHE

Economia I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) CLASSE DELLE LAUREE L-33 - SCIENZE ECONOMICHE Economia I T A L I A LAUREA DI PRIMO LIVELLO (TRIENNALE) PER SINGOLI INDIRIZZI O CURRICULA CONSULTARE L INDIRIZZO INTERNET DELLE SINGOLE UNIVERSITA CLASSE DELLE LAUREE L-33 - SCIENZE ECONOMICHE Università

Dettagli

CSDN I 40 ANNI DEL PROCESSO DEL LAVORO. Convegno nazionale. Genova 9-11 maggio 2013 Palazzo della Nuova Borsa Salone delle Grida

CSDN I 40 ANNI DEL PROCESSO DEL LAVORO. Convegno nazionale. Genova 9-11 maggio 2013 Palazzo della Nuova Borsa Salone delle Grida Convegno nazionale I 40 ANNI DEL PROCESSO DEL LAVORO Genova 9-11 maggio 2013 Palazzo della Nuova Borsa Salone delle Grida con il patrocinio di Organizzazione: CSDN Sezione Ligure Via SS. Giacomo e Filippo

Dettagli

LE FRODI BANCARIE. Milano, mercoledì 10 luglio 2013 Spazio Chiossetto Via Chiossetto 20

LE FRODI BANCARIE. Milano, mercoledì 10 luglio 2013 Spazio Chiossetto Via Chiossetto 20 LE FRODI BANCARIE L EVOLUZIONE NORMATIVA IL SISTEMA DI CONTROLLI INTERNI LE FRODI NEI SETTORI RETAIL, CORPORATE E CREDITO AL CONSUMO LE FRODI FINANZIARIE I PROCESSI DI DATA ANALYTICS E REPORTING L ATTIVITA

Dettagli

Impresa Sanitaria e marketing Laboratori d'impresa

Impresa Sanitaria e marketing Laboratori d'impresa Formula weekend GIUGNO 2015 SETTEMBRE 2015 Impresa Sanitaria e marketing Laboratori d'impresa 2015 Public Administration, Healthcare & Non Profit In collaborazione con COMITATO SCIENTIFICO Franco Fontana,

Dettagli

COST ACCOUNTING, BUDGETING & REPORTING

COST ACCOUNTING, BUDGETING & REPORTING COST ACCOUNTING, BUDGETING & REPORTING 2015 Amministrazione finanza e controllo Z6054 IV Edizione / Formula weekend 2 OTTOBRE 13 NOVEMBRE 2015 REFERENTE SCIENTIFICO DELL'INIZIATIVA Giovanni Fiori, Professore

Dettagli

AREA - USO. Valore nazionale degli indicatori

AREA - USO. Valore nazionale degli indicatori AREA - USO Valore nazionale degli indicatori N Nome 2010 2006 2002 11 (Prestiti + ILL passivi + DD passivi) / Utenti potenziali 2,5 2.63 2.42 13 Partecipanti ai corsi di formazione/ studenti iscritti *100

Dettagli

CORSO MANAGEMENT E GESTIONE D IMPRESA AGRICOLA E VITIVINICOLA

CORSO MANAGEMENT E GESTIONE D IMPRESA AGRICOLA E VITIVINICOLA CORSO MANAGEMENT E GESTIONE D IMPRESA AGRICOLA E VITIVINICOLA 12 NOVEMBRE 2015 17 NOVEMBRE 2015 ORE 9.00-13.00 / 14.00-18.00 Sedi: 12/11/2015 -Iannas srl, via Principessa Iolanda 10, Quartu Sant Elena

Dettagli

Governare il cambiamento per creare valore condiviso

Governare il cambiamento per creare valore condiviso ALTA SCUOLA IMPRESA E SOCIETÀ Percorsi formativi per una nuova Pubblica Amministrazione Governare il cambiamento per creare valore condiviso Corsi settembre - dicembre 2012: 1. Il nuovo governo locale

Dettagli

WEB ANALYTICS: LA MISURAZIONE DEI RISULTATI

WEB ANALYTICS: LA MISURAZIONE DEI RISULTATI WEB ANALYTICS: LA MISURAZIONE DEI RISULTATI 2015 Marketing sales & communication Z2133.4 III Edizione / Formula weekend 6 NOVEMBRE 14 NOVEMBRE 2015 In collaborazione con REFERENTE SCIENTIFICO Alberto Mattiacci,

Dettagli

Il licenziamento individuale tra diritti fondamentali e flessibilità del lavoro.

Il licenziamento individuale tra diritti fondamentali e flessibilità del lavoro. SEZIONE ABRUZZO ADRIATICO Convegno Nazionale Il licenziamento individuale tra diritti fondamentali e flessibilità del lavoro. Pescara-Montesilvano 10-12 maggio 2012 Hotel Sea Lion, Montesilvano Con il

Dettagli

Elenco dei Professori Ordinari

Elenco dei Professori Ordinari I Sessione 2005 XI suppletiva Elettorato provvisorio per l'elezione della Commissione giudicatrice della Valutazione per: Ateneo: Facoltà: Settore: Posti n.: Membro designato: Prof. Associato Univ. SIENA

Dettagli

SISTEMI DI GESTIONE, PIANIFICAZIONE E CONTROLLO

SISTEMI DI GESTIONE, PIANIFICAZIONE E CONTROLLO SISTEMI DI GESTIONE, PIANIFICAZIONE E CONTROLLO 2016 Accounting, Finance & Control Z1152.1 V Edizione / Formula weekend 18 MARZO 2016 19 MARZO 2016 REFERENTE SCIENTIFICO DELL'INIZIATIVA Cristiano Busco,

Dettagli

ICT Financial Management

ICT Financial Management ICT Financial Management L ICT ha un ruolo decisivo per lo sviluppo di servizi innovativi orientati all incremento dei ricavi ormai non più basati solo sui prodotti tradizionali e rappresenterà una leva

Dettagli

2016 Marketing sales & communication MARKETING PLANNING Z1145.4. XII Edizione / Formula weekend

2016 Marketing sales & communication MARKETING PLANNING Z1145.4. XII Edizione / Formula weekend MARKETING PLANNING 2016 Marketing sales & communication Z1145.4 XII Edizione / Formula weekend 30 GENNAIO 13 FEBBRAIO 2016 REFERENTE SCIENTIFICO Alberto Mattiacci, Ordinario di Economia e Gestione delle

Dettagli

GIOVEDÌ 14 APRILE - Mattina

GIOVEDÌ 14 APRILE - Mattina 100 1 GIOVEDÌ 14 APRILE - Mattina Sessione Plenaria di Apertura L innovazione nel mercato retail: la banca al servizio delle persone In un mercato retail che presenta nuovi comportamenti di consumo, l

Dettagli

TECNOLOGIE EMERGENTI E COSTRUZIONE DI CONOSCENZA 27-28 MARZO 2007 Aula Magna Facoltà di Ingegneria Via Di Biasio - Cassino Programma

TECNOLOGIE EMERGENTI E COSTRUZIONE DI CONOSCENZA 27-28 MARZO 2007 Aula Magna Facoltà di Ingegneria Via Di Biasio - Cassino Programma Collaborative Knowledge Building Group Dipartimento di scienze umane e sociali Cattedra di psicologia sociale Laboratorio si tecnologie dell Istruzione e dell apprendimento Rivista Italiana interdisciplinare

Dettagli

Relazione attività di ricerca

Relazione attività di ricerca Università degli Studi di Bergamo Relazione attività di ricerca Anno 2014 SdM School of Management Sede Via Dei Caniana,2 24128 Bergamo Direttore: Prof. Mauro Cavallone sdm@unibg.it www.unibg.it/sdm INDICE

Dettagli

Seminario. L Enterprise Risk Management ERM valido strumento di mitigazione delle perdite. Milano, 3 dicembre 2002 Westin Palace Hotel

Seminario. L Enterprise Risk Management ERM valido strumento di mitigazione delle perdite. Milano, 3 dicembre 2002 Westin Palace Hotel Milano, 3 dicembre 2002 Seminario L Enterprise Risk Management ERM valido strumento di mitigazione delle perdite con il patrocinio di L Enterprise Risk Management ERM valido strumento di mitigazione delle

Dettagli

VI CONVEGNO NAZIONALE

VI CONVEGNO NAZIONALE ORIZZONTI DEL VI CONVEGNO NAZIONALE IL E L INFORMAZIONE Roma, 20-21 febbraio 2015 UNIVERSITÀ DI ROMA TRE DIPARTIMENTO DI STUDI AZIENDALI ROMA - VIA SILVIO D AMICO, 77 VENERDÌ 20 FEBBRAIO 2015 Ore 9.30

Dettagli

I Edizione. 12 Giugno 2015. Auditorium Padiglione Vinci Ospedale SS. Annunziata

I Edizione. 12 Giugno 2015. Auditorium Padiglione Vinci Ospedale SS. Annunziata Giornata delle Professioni Sanitarie I Edizione 12 Giugno 2015 Auditorium Padiglione Vinci Ospedale SS. Annunziata TARANTO Razzi ionale dell eventto La Consulta delle Professioni Sanitarie ha sentito l'esigenza

Dettagli

MANAGEMENT DEI FONDI SANITARI INTEGRATIVI La gestione dei contributi e l'erogazione delle prestazioni sanitarie

MANAGEMENT DEI FONDI SANITARI INTEGRATIVI La gestione dei contributi e l'erogazione delle prestazioni sanitarie MANAGEMENT DEI FONDI SANITARI INTEGRATIVI La gestione dei contributi e l'erogazione delle prestazioni sanitarie 2015 PA e sanità PA000 III Edizione / Formula weekend 1 ottobre 2015 7 novembre 2015 COMITATO

Dettagli

MASTER SPECIALISTICO IN PROGRAMMAZIONE E CONTROLLO DI GESTIONE

MASTER SPECIALISTICO IN PROGRAMMAZIONE E CONTROLLO DI GESTIONE OFFERTA FORMATIVA Titolo: MASTER SPECIALISTICO IN PROGRAMMAZIONE E CONTROLLO DI GESTIONE Padova, Roma e Bologna. Destinatari: Il Master si rivolge a laureati, preferibilmente in discipline economiche,

Dettagli

L evoluzione del ruolo del sommelier

L evoluzione del ruolo del sommelier SDA BOCCONI per AIS: L evoluzione del ruolo del sommelier un manager a pieno titolo Copyright SDA Copyright Bocconi 2005 SDA Bocconi 2006 Azienda 1 L Associazione Italiana Sommelier (AIS) ha chiesto a

Dettagli

CRM 2005 13/14Dicembre RELAZIONE E VENDITA PROGRAMMA

CRM 2005 13/14Dicembre RELAZIONE E VENDITA PROGRAMMA CRM 2005 RELAZIONE E VENDITA La soluzione per crescere 13/14 Dicembre Roma, Palazzo Altieri PROGRAMMA Martedì 13 dicembre 9,00 Registrazione dei partecipanti SESSIONE INTRODUTTIVA 9,30 Intervento di apertura

Dettagli

LA RIFORMA DEGLI INTERMEDIARI FINANZIARI

LA RIFORMA DEGLI INTERMEDIARI FINANZIARI LA RIFORMA DEGLI INTERMEDIARI FINANZIARI Decreto MEF n. 53/2015 Circolare Banca d Italia n. 288/2015 giovedì 25 giugno 2015 Milano, Via Chiossetto n. 20 Spazio Chiossetto DESTINATARI Il workshop è rivolto

Dettagli

Knowledge Building Communities: ripensare la scuola come comunità di ricerca

Knowledge Building Communities: ripensare la scuola come comunità di ricerca FACOLTA DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE- FACOLTA DI PSICOLOGIA Collaborative Knowledge Building Group Rivista Italiana interdisciplinare di tecnologia, cultura e formazione Con patrocinio e contributo dell

Dettagli

MATERA, 8 e 9 MAGGIO 2015

MATERA, 8 e 9 MAGGIO 2015 CSDN CENTRO NAZIONALE DI STUDI DEL DIRITTO DEL LAVORO MATERA, 8 e 9 MAGGIO 2015 CSDN CENTRO NAZIONALE STUDI DI DIRITTO DEL LAVORO MATERA 8 e 9 MAGGIO 2015 Venerdì 8 maggio 2015 Hotel HILTON GARDEN INN

Dettagli

CORSO DIFORMAZIONE MANAGERIALE PER DIRETTORI GENERALI, AMMINISRATIVI E PER

CORSO DIFORMAZIONE MANAGERIALE PER DIRETTORI GENERALI, AMMINISRATIVI E PER CORSO DIFORMAZIONE MANAGERIALE PER DIRETTORI GENERALI, AMMINISRATIVI E PER DIRIGENTI SANITARI IRCCS Rionero in Vulture (PZ) Regione Basilicata Università degli Studi di Roma Tor Vergata Prof. Marco Meneguzzo,

Dettagli

2016 Marketing sales & communication CUSTOMER MANAGEMENT Z1145.5. XII Edizione / Formula weekend

2016 Marketing sales & communication CUSTOMER MANAGEMENT Z1145.5. XII Edizione / Formula weekend CUSTOMER MANAGEMENT 2016 Marketing sales & communication Z1145.5 XII Edizione / Formula weekend 26 FEBBRAIO 5 MARZO 2016 REFERENTE SCIENTIFICO Alberto Mattiacci, Ordinario di Economia e Gestione delle

Dettagli

CSDN CONVEGNO NAZIONALE. Sabato 9 maggio 2015 HOTEL HILTON GARDEN INN Borgo Venusio - Matera

CSDN CONVEGNO NAZIONALE. Sabato 9 maggio 2015 HOTEL HILTON GARDEN INN Borgo Venusio - Matera Sabato 9 maggio 2015 HOTEL HILTON GARDEN INN Borgo Venusio - Matera ore 9:30 Terza sessione: licenziamenti e tutele Fabrizio Miani Canevari già Presidente titolare della sezione lavoro della Corte di Cassazione

Dettagli

OPPORTUNITA' AGEVOLATE PER LA CREAZIONE D'IMPRESA:

OPPORTUNITA' AGEVOLATE PER LA CREAZIONE D'IMPRESA: SEMINARIO OPPORTUNITA' AGEVOLATE PER LA CREAZIONE D'IMPRESA: GLI STRUMENTI A DISPOSIZIONE DEI NEO-IMPRENDITORI NEL SETTORE TURISTICO. LA PIANIFICAZIONE DEGLI INVESTIMENTI ALL INTERNO DELLA GESTIONE AZIENDALE.

Dettagli

PROGRAMMA DIDATTICO 4 CORSO. 15 novembre 2013. education

PROGRAMMA DIDATTICO 4 CORSO. 15 novembre 2013. education PROGRAMMA DIDATTICO 4 CORSO 15 novembre 2013 education PIANIFICAZIONE D IMPRESA Il processo di pianificazione fornisce la metodologia per mettere a fuoco la mission, gli obiettivi, le strategie, le risorse

Dettagli

INDUCTION SESSION FOLLOW UP LE SOCIETÀ QUOTATE E LA GESTIONE DEI RISCHI

INDUCTION SESSION FOLLOW UP LE SOCIETÀ QUOTATE E LA GESTIONE DEI RISCHI INDUCTION SESSION FOLLOW UP LE SOCIETÀ QUOTATE E LA GESTIONE DEI RISCHI 15 maggio 2015 3 luglio 2015 Circolo della Stampa Corso Venezia, 48 Milano CHI È ASSOGESTIONI www.assogestioni.it Assogestioni è

Dettagli

nelle aziende (XX ciclo) Università degli Studi di Parma POSIZIONE ACCADEMICA ATTUALE POSIZIONE UNIVERSITARIA

nelle aziende (XX ciclo) Università degli Studi di Parma POSIZIONE ACCADEMICA ATTUALE POSIZIONE UNIVERSITARIA (Aggiornato a MARZO 2013) NOME E COGNOME E-MAIL Paola Ramassa ramassa@economia.unige.it CURRICULUM STUDI LAUREA Laurea in Economia e Commercio (indirizzo aziendale) Università degli Studi di Genova DOTTORATO

Dettagli

I CICLO I SEMESTRE A.A. 2004-2005 DAL 5 NOVEMBRE AL 14 DICEMBRE 2004

I CICLO I SEMESTRE A.A. 2004-2005 DAL 5 NOVEMBRE AL 14 DICEMBRE 2004 LAUREE A DISTANZA AREA UMANISTICA Operatore dei Beni Culturali Storia e tutela dei Beni Artistici Operatore dei Beni Culturali Storia e tutela dei Beni Archeologici Operatore dei Beni Culturali Beni Archivistici

Dettagli

Master in Economia e Management delle Attività Turistiche e Culturali. Corso di formazione in Destination Management (27 marzo 14 maggio)

Master in Economia e Management delle Attività Turistiche e Culturali. Corso di formazione in Destination Management (27 marzo 14 maggio) Master in Economia e Management delle Attività Turistiche e Culturali Corso di formazione in (27 marzo 14 maggio) La formazione nel turismo Nell ultimo ventennio profondi cambiamenti hanno segnato il turismo

Dettagli

L organizzazione dei servizi di supporto alla ricerca delle Università Italiane. 10 dicembre 2015 Assemblea Generale Codau, Politecnico di Milano

L organizzazione dei servizi di supporto alla ricerca delle Università Italiane. 10 dicembre 2015 Assemblea Generale Codau, Politecnico di Milano L organizzazione dei servizi di supporto alla delle Università Italiane 10 dicembre 2015 Assemblea Generale Codau, Politecnico di Milano Cambiamenti nel mondo della IN QUALE CONTESTO SI TROVANO AD OPERARE

Dettagli

CURRICULUM VITAE E DELL ATTIVITÀ SCIENTIFICA E DIDATTICA PROF. PAOLO ROFFIA NOTE BIOGRAFICHE

CURRICULUM VITAE E DELL ATTIVITÀ SCIENTIFICA E DIDATTICA PROF. PAOLO ROFFIA NOTE BIOGRAFICHE CURRICULUM VITAE E DELL ATTIVITÀ SCIENTIFICA E DIDATTICA PROF. PAOLO ROFFIA NOTE BIOGRAFICHE Nato a Mantova, il 05/07/1970 Dottore di ricerca in Economia Aziendale (PhD) XI ciclo, Università di Pisa, 1999.

Dettagli

CORSO DI ALTA FORMAZIONE PER IMPRENDITORI EDILI

CORSO DI ALTA FORMAZIONE PER IMPRENDITORI EDILI CORSO DI ALTA FORMAZIONE PER IMPRENDITORI EDILI SETTEMBRE 2013 GENNAIO 2014 Fondazione CUOA Da oltre 50 anni Fondazione CUOA forma la nuova classe manageriale e imprenditoriale.è la prima business school

Dettagli

FORUM LA GOVERNANCE DELL IMPRESA BANCARIA REGOLE E BEST PRACTICES

FORUM LA GOVERNANCE DELL IMPRESA BANCARIA REGOLE E BEST PRACTICES / FORUM LA GOVERNANCE DELL IMPRESA BANCARIA REGOLE E BEST PRACTICES Roma, 3-4 luglio 2013 Scuderie di Palazzo Altieri - Via di Santo Stefano del Cacco n. 1 Prima giornata - 3 luglio 2013 SESSIONE DI APERTURA

Dettagli

DATI FINALI 1. UNIVERSITÀ DI BARI:

DATI FINALI 1. UNIVERSITÀ DI BARI: DATI FINALI. UNIVERSITÀ DI BARI: Agraria Farmacia Lettere e filosofia Lingue e lett. Straniere Medicina e Chirurgia Medicina veterinaria Biotecnologie Sc Formazione Sc Politiche Agraria: : Farmacia: :

Dettagli

BANKING BUSINESS SCHOOL 2015

BANKING BUSINESS SCHOOL 2015 BANKING BUSINESS SCHOOL 2015 AISM Associazione Italiana Marketing Via Olmetto,3 20123 Milano Tel/fax 02/863293 e-mail info@aism.org www.aism.org Corso di Formazione organizzato dal Dipartimento di Marketing

Dettagli

26 e 27 giugno. Convegno Annuale. Direttore Scientifico Prof. Andrea Resti

26 e 27 giugno. Convegno Annuale. Direttore Scientifico Prof. Andrea Resti r e 26 e 27 giugno Convegno Annuale Direttore Scientifico Prof. Andrea Resti 1 SESSIONE PLENARIA DI APERTURA 27 GIUGNO 2014 SCHEMA DI SINTESI GIOVEDÌ 27 MATTINA (9.15 13.00) Giovanni Sabatini, ABI SESSIONE

Dettagli

Bilancio, Finanza & Budget

Bilancio, Finanza & Budget Bilancio, Finanza & Budget Modulo 1 Analisi di bilancio Guida all analisi e alla interpretazione della struttura economica, finanziaria e patrimoniale d impresa alla luce di Basilea 2 Il corso Attraverso

Dettagli

VI Convegno del Raggruppamento di Psicologia del lavoro e delle Organizzazioni MPSI/06 16-17 Giugno 2006 Bari, Palazzo Ateneo PROGRAMMA DEI LAVORI

VI Convegno del Raggruppamento di Psicologia del lavoro e delle Organizzazioni MPSI/06 16-17 Giugno 2006 Bari, Palazzo Ateneo PROGRAMMA DEI LAVORI VI Convegno del Raggruppamento di Psicologia del lavoro e delle Organizzazioni MPSI/06 PROGRAMMA DEI LAVORI Registrazione dei Partecipanti Saluti delle Autorità VENERDÌ 16 Salone degli Affreschi Palazzo

Dettagli

GESTIONE, DISEGNO E SVILUPPO DELLE RETI DI VENDITA

GESTIONE, DISEGNO E SVILUPPO DELLE RETI DI VENDITA GESTIONE, DISEGNO E SVILUPPO DELLE RETI DI VENDITA 2015 Marketing sales & communication Z2130.2 XI Edizione / Formula weekend 26 SETTEMBRE 3 OTTOBRE 2015 REFERENTE SCIENTIFICO Alberto Mattiacci, Ordinario

Dettagli

Come si forma un magistrato: percorsi formativi prima e dopo il concorso

Come si forma un magistrato: percorsi formativi prima e dopo il concorso SEGNALA IL SEGUENTE EVENTO FROMATIVO Come si forma un magistrato: percorsi formativi prima e dopo il concorso Scuola superiore della : villa Castel Pulci 7 9 luglio 2014 Cod. P14044 Presentazione L ormai

Dettagli

DALLE RACCOMANDAZIONI CLINICHE ALLO SVILUPPO DI UN PERCORSO EVIDENCE BASED

DALLE RACCOMANDAZIONI CLINICHE ALLO SVILUPPO DI UN PERCORSO EVIDENCE BASED AC ADEMY PRESIDENTE: Dott. Andrea Fincato COMITATO SCIENTIFICO Prof. Michele Cassetta, Dott. Alberto Maria Albiero DALLE RACCOMANDAZIONI CLINICHE ALLO SVILUPPO DI UN PERCORSO EVIDENCE BASED HOTEL SB Via

Dettagli

LEAN OFFICE & SERVICE

LEAN OFFICE & SERVICE LEAN OFFICE & Percorso di Certificazione Master 2015 People & Organizational Development Realizzato in collaborazione con Telos Consulting Z1139 I Edizione / Executive Education 13 NOVEMBRE 2015 19 DICEMBRE

Dettagli

Sponsorizzazioni. Charm learning

Sponsorizzazioni. Charm learning le Sponsorizzazioni Cagliari 6/7/8 ottobre 2011 Charm learning Corso di Formazione Corporate Fundraising: Sponsor, CRM e donazioni delle aziende Il modulo è volto a far comprendere appieno cosa sia il

Dettagli

L ARBITRATO: FONDAMENTI E TECNICHE Settima edizione

L ARBITRATO: FONDAMENTI E TECNICHE Settima edizione Corso di formazione L ARBITRATO: FONDAMENTI E TECNICHE Un percorso formativo di 40 ore per acquisire i fondamenti e le tecniche della materia, rivolto ad avvocati, commercialisti, giuristi d impresa, ingegneri

Dettagli

CRUSCOTTO DI CONTROLLO

CRUSCOTTO DI CONTROLLO PIANIFICAZIONE STRATEGICA E CONTROLLO DI GESTIONE Corso Nazionale* sul CRUSCOTTO DI CONTROLLO LA BALANCED SCORECARD ITALIANA PER LA PICCOLA E MEDIA IMPRESA Come RIVOLUZIONARE il modo di gestire l azienda

Dettagli

La visione e il controllo d impresa alla luce di Basilea 2

La visione e il controllo d impresa alla luce di Basilea 2 In collaborazione con consulenti di formazione integrati in rete Organizza la IV Edizione di Corso di Alta Formazione Imprenditoriale e Manageriale La visione e il controllo d impresa alla luce di Basilea

Dettagli

LEAN MANUFACTURING AND WAREHOUSING

LEAN MANUFACTURING AND WAREHOUSING LEAN MANUFACTURING AND WAREHOUSING La produzione snella: eliminare gli sprechi aziendali 2010 www.ailog.it LEAN MANUFACTURING AND WAREHOUSING La produzione snella: eliminare gli sprechi aziendali 18 gennaio

Dettagli

ECO-INNOVAZIONE E MADE GREEN IN ITALY

ECO-INNOVAZIONE E MADE GREEN IN ITALY Convegno ECO-INNOVAZIONE E MADE GREEN IN ITALY LE PROSPETTIVE DELL INNOVAZIONE AMBIENTALE NELLE POLITICHE PER LO SVILUPPO COMPETITIVO E SOSTENIBILE DEI DISTRETTI E DEI SISTEMI PRODUTTIVI LOCALI ITALIANI

Dettagli

Gestire il valore del Servizio con il Lean Thinking

Gestire il valore del Servizio con il Lean Thinking VIII Convegno Nazionale 27-28 ottobre 2011 Campus Bovisa Gestire il valore del Servizio con il Lean Thinking Il Lean Thinking non è appannaggio esclusivo di processi logistici e manifatturieri. Qualità,

Dettagli

AC A D E M Y Dott. Andrea Fincato

AC A D E M Y Dott. Andrea Fincato AC A D E M Y PRESIDENTE: Dott. Andrea Fincato COMITATO SCIENTIFICO Prof. Michele Cassetta, Dott. Alberto Maria Albiero DALLE RACCOMANDAZIONI CLINICHE ALLO SVILUPPO DI UN PERCORSO EVIDENCE BASED HOTEL SB

Dettagli