Applicativo Integrato Di Autocontrollo

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Applicativo Integrato Di Autocontrollo"

Transcript

1 Applicativo Integrato Di Autocontrollo Applicativo per la gestione integrata degli Autocontrolli IPPC-AIA, parte del Sistema di Gestione delle Verifiche Ispettive (VISPO) di ARPA Lombardia Manuale d uso PARTE GENERALE

2 SOMMARIO 1. INTRODUZIONE Login Pagina iniziale DATI ANAGRAFICI ALTRE FUNZIONI Selezione sezioni Creazione nuovi utenti Inserimento documentazione Avvisi DATI GENERALI E ANAGRAFICI Attività Fasi Prodotti

3 1. INTRODUZIONE 1.1 Login Per accedere all applicativo inserire nei relativi campi il nome utente e la password forniti da ARPA Lombardia con lettera e cliccare su Ok. In caso di mancato recapito, per richiedere la password e lo user contattare il Dipartimento di riferimento (agli indirizzi s attivati e disponibili nella home page sezione contattaci ). Inserire il nome utente Inserire la password 3

4 1.2 Pagina iniziale Nome azienda Dati anagrafici + assistenza (par 2) Altre funzioni (par 3) Dati generali (par 4) Dati di autocontrollo (par 5) 4

5 2. DATI ANAGRAFICI I dati anagrafici inseriti in AIDA relativi all Azienda sono stati acquisiti dalle banche dati trasmesse dalla Regione Lombardia ad ARPA e non sono modificabili dall utente. Eventuali modifiche sono da richiedere agli uffici di ARPA Lombardia. 5

6 3. ALTRE FUNZIONI Inserimento documentazione (par.3.3) Selezione sezioni (par.3.1) Avvisi (par.3.4) Creazione nuovi utenti (par.3.2) 3.1 Selezione sezioni Attraverso questa funzione è possibile selezionare le sezioni previste dal Piano di Monitoraggio contenuto nell AIA. Cliccando sul bottone Elenco sezioni, si apre l elenco completo delle sezioni previste in AIDA. Selezionare quelle di interesse (come da Piano di Monitoraggio) e cliccare su Salva. Selezionare le sezioni previste dal Piano di Monitoraggio Cliccare su Salva 6

7 3.2 Creazione nuovi utenti Con questa funzione è possibile creare e dare l accesso in scrittura ad altri utenti. La funzione è utile, ad esempio, per dare l accesso diretto a consulenti esterni all Azienda. Si fa presente che la totale responsabilità degli utenti creati e dei dati inseriti da questi ultimi è dell Azienda stessa. Gli utenti così creati non possono a loro volta creare altre utenze. Cliccando sul bottone Utenti, si apre la maschera di creazione utenti. Cliccare su Nuovo per creare un nuovo utente o su Chiudi per tornare alla schermata precedente. Cliccare su Nuovo Inserire il nome utente e la password prescelta. Qualora si intenda consentire l accesso in sola lettura, fleggare la relativa casella. Si ricorda che la normale modalità di accesso per nuovi utenti è in scrittura. Indicare la data di scadenza del permesso di accesso. Qualora non si inserisca alcuna data, sarà creato un utente con accesso temporale illimitato. Cliccare su Ok per salvare le informazioni inserite o su Annulla per tornare alla pagina precedente. 7

8 Inserire il nome utente e la password Fleggare per consentire l accesso in sola lettura Cliccare su Ok per salvare le informazioni inserite Qualora necessario, inserire la data di scadenza Una volta creato il nuovo utente è sempre possibile visualizzare o modificare le informazioni inserite, o eliminare l utente creato. Quest ultima operazione non è annullabile. Cliccare su Elimina utente per eliminare l utente creato Cliccare su Modifica utente per modificare i dati inseriti Cliccare su Visualizza utente per visualizzare i dati inseriti 3.3 Inserimento documentazione Questa funzione è utile per inserire documentazioni di varia natura (foto, planimetrie, file di testo, ) relative all impianto. NON SERVE PER INSERIRE RAPPORTI DI PROVA O VALORI RELATIVI AL PIANO DI MONITORAGGIO (Per i quali sono previste le specifiche sezioni). Cliccando sul bottone Documentazione, si apre la maschera di inserimento. Cliccare su Nuovo per inserire un nuovo file o su Chiudi per tornare alla schermata precedente. Cliccare su Nuovo 8

9 Indicare il nome del documento da inserire e cliccare su Sfoglia per selezionare il documento. Cliccare su Ok per salvare le informazioni inserite o su Annulla per tornare alla pagina precedente. Inserire il nome del documento Cliccare su Sfoglia per selezionare il documento Cliccare su Ok per salvare le informazioni inserite Una volta inserito il nuovo documento è sempre possibile visualizzare modificare le informazioni inserite, o eliminare il documento. Quest ultima operazione non è annullabile. Cliccare su Elimina documento per eliminare il documento inserito Cliccare su Modifica documento per modificare i dati inseriti Cliccare su Visualizza documento per visualizzare i dati inseriti 9

10 3.4 Avvisi Questa funzione permette di visualizzare l elenco delle comunicazioni di ARPA all azienda, qualora risultassero inseriti nell applicativo alcune informazioni (parametri / unità di misura /sostanze pericolose, ecc ), in modalità diversa rispetto alle tabelle già precaricate in AIDA. Inoltre tali comunicazioni conterranno le modifiche di tali parametri ricondotti a quelli tabellari. 10

11 4. DATI GENERALI E ANAGRAFICI In questa sezione vanno inseriti i dati generali sull attività, così come indicato nell Allegato Tecnico all AIA. 4.1 Attività Attività (par.4.1) Fasi (par.4.2) Prodotti (par.4.3) In questa sezione sono da inserire sia le attività IPPC, sia le attività non IPPC effettuate dall Azienda e previste nell Allegato Tecnico all AIA. Tale inserimento è necessario solo se il Piano di Monitoraggio prevede la raccolta di dati specifici riferiti alla singola attività. Cliccando sul bottone Attività, si accede alla sezione di gestione delle attività, nella quale, cliccando su Inserisci una nuova attività si accede alla maschera di inserimento. Per tornare alla visualizzazione precedente, cliccare su Torna indietro. Cliccare su Inserisci una nuova attività Nella maschera di inserimento di una nuova attività, inserire il numero dell attività, così come codificato nell Allegato Tecnico all AIA. Selezionare nel menù a tendina il relativo codice IPPC (solo per attività IPPC) e inserire, se presente, il codice ISTAT. Cliccare su Ok per salvare le informazioni inserite o su Annulla per tornare alla pagina precedente. 11

12 Inserire il numero dell attività riportato nell Allegato Tecnico Selezionare il codice IPPC Cliccare su Ok per salvare le informazioni inserite Inserire il codice ISTAT La sezione Gestione attività permette anche di gestire le informazioni sulle attività già inserite. Cliccando su Aggiungi valori è possibile inserire dati sulla produzione annua specifica associata a un attività. Cliccare su Aggiungi valori per inserire dati sulla produzione specifica Nella maschera di inserimento di una nuova quantità specifica, inserire l anno a cui è riferito il dato, la produzione annua, riferita all attività, e l unità di misura, così come previsto nel Piano di Monitoraggio contenuto nell Allegato Tecnico all AIA Cliccare su Ok per salvare le informazioni inserite o su Annulla per tornare alla pagina precedente. 12

13 Cliccare su Ok per salvare le informazioni inserite Inserire l anno Inserire il quantitativo prodotto Inserire l unità di misura Cliccando su Unità di misura -cerca- è possibile selezionare l unità di misura per il dato quantitativo. Si apre una schermata come sotto. Cliccando su Vedi tutto è possibile vedere tutte le unità di misura proposte da ARPA per tale dato. Qualora fosse necessario per piani di monitoraggio particolari introdurre unità di misura differenti riempire la casella di testo con il nome della nuova unità di misura e cliccare su Nuovo. SI PREDILIGA L UTILIZZO DI UNITÀ DI MISURA GIÀ TABELLATE AL FINE DI AVERE UNA MIGLIORE LEGGIBILITÀ DEI DATI. (la gestione dei nuovi dati viene riportata al paragrafo 6.3) In ogni sezione, si veda successivamente, è possibile, a fronte di un elenco più numeroso, filtrare i dati di interesse attraverso il pulsante Filtra. 13

14 Cliccando su Visualizza dettagli è possibile visualizzare i dati inseriti sulla produzione annua specifica associata a un attività. Il comando non è attivo se non sono stati inseriti dati sulla produzione specifica riferita all attività. Cliccare su Visualizza dettagli per visualizzare i dati sulla produzione specifica Se non sono stati inseriti dati sulla produzione specifica riferita all attività, il comando non è attivo In questa sezione è anche possibile visualizzare, modificare le informazioni generali sull attività inserita, o eliminare un attività. Quest ultima operazione non è annullabile. Cliccare su Modifica dettagli attività per modificare i dati inseriti Cliccare su Visualizza dettagli attività per visualizzare i dati inseriti Cliccare su Elimina attività per eliminare l attivià inserita In questa sezione, infine, è attiva la funzione di convalida. Cliccare su Convalida, poi su Ok, per convalidare i dati inseriti. Una volta convalidati i dati non è più possibile modificarli o eliminare l attività e i relativi comandi non sono più attivi. L operazione di convalida è necessaria per attribuire alle varie attività i parametri del Piano di monitoraggio. RICONTROLLARE IL DATO PRIMA DI CONVALIDARE. La modifica di dati convalidati può avvenire ESCLUSIVAMENTE PREVIA COMUNICAZIONE FORMALE AL DIPARTIMENTO ARPA DI COMPETENZA. 14

15 Cliccare su Convalida, poi su Ok per convalidare i dati inseriti Dopo la convalida i comandi per modificare ed eliminare i dati non sono più attivi 4.2 Fasi In questa sezione sono da inserire le fasi che compongono la singola attività. Tale inserimento è necessario solo se il Piano di Monitoraggio prevede la raccolta di dati specifici riferiti alla singola fase. Cliccando sul bottone Fasi, si accede alla sezione di gestione delle fasi, nella quale, cliccando su Inserisci una nuova fase si accede alla maschera di inserimento. Per tornare alla visualizzazione precedente, cliccare su Torna indietro. Cliccare su Inserisci una nuova fase 15

16 Nella maschera di inserimento di una nuova fase, inserire il nome e una descrizione della fase, così come codificato nell Allegato Tecnico all AIA. L inserimento della descrizione della fase non è obbligatorio. Cliccare su Ok per salvare le informazioni inserite o su Annulla per tornare alla pagina precedente. Inserire il nome della fase Inserire la descrizione della fase Cliccare su Ok per salvare le informazioni inserite La sezione Gestione fasi permette anche di gestire le informazioni sulle fasi già inserite. Cliccando su Aggiungi valori è possibile inserire dati sulla produzione annua specifica associata a una fase. Cliccare su Aggiungi valori per inserire dati sulla produzione specifica Nella maschera di inserimento di una nuova quantità specifica, inserire l anno a cui è riferito il dato, la produzione annua, riferita alla fase, e l unità di misura, così come previsto nel Piano di Monitoraggio contenuto nell Allegato Tecnico all AIA. Cliccare su Ok per salvare le informazioni inserite o su Annulla per tornare alla pagina precedente. 16

17 Cliccare su Ok per salvare le informazioni inserite Inserire l anno Inserire il quantitativo prodotto Inserire l unità di misura Cliccando su Unità di misura cerca- è possibile selezionare l unità di misura per il dato quantitativo. Si apre una schermata come sotto. Cliccando su Vedi tutto è possibile vedere tutte le unità di misura proposte da ARPA per tale dato. Qualora fosse necessario per piani di monitoraggio particolari introdurre unità di misura differenti riempire la casella di testo con il nome della nuova unità di misura e cliccare su Nuovo. SI PREDILIGA L UTILIZZO DI UNITÀ DI MISURA GIÀ TABELLATE AL FINE DI AVERE UNA MIGLIORE LEGGIBILITÀ DEI DATI. (la gestione dei nuovi dati viene riportata al paragrafo 6.3). In ogni sezione, si veda successivamente, è possibile, a fronte di un elenco più numeroso, filtrare i dati di interesse attraverso il pulsante Filtra. 17

18 Cliccando su Visualizza dettagli è possibile visualizzare i dati inseriti sulla produzione annua specifica associata a una fase. Il comando non è attivo se non sono stati inseriti dati sulla produzione specifica riferita alla fase. Cliccare su Visualizza dettagli per visualizzare i dati sulla produzione specifica Se non sono stati inseriti dati sulla produzione specifica riferita alla fase, il comando non è attivo In questa sezione è anche possibile visualizzare, modificare le informazioni generali sulla fase inserita, o eliminare una fase. Quest ultima operazione non è annullabile. Cliccare su Elimina fase per eliminare la fase inserita Cliccare su Modifica dettagli fase per modificare i dati inseriti Cliccare su Visualizza dettagli fase per visualizzare i dati inseriti In questa sezione, infine, è attiva la funzione di convalida. Cliccare su Convalida, poi su Ok, per convalidare i dati inseriti. Una volta convalidati i dati non è più possibile modificarli o eliminare la fase e i relativi comandi non sono più attivi. L operazione di convalida è necessaria per attribuire alle varie fasi i parametri del Piano di monitoraggio. RICONTROLLARE IL DATO PRIMA DI CONVALIDARE. La modifica di dati convalidati può avvenire ESCLUSIVAMENTE PREVIA COMUNICAZIONE FORMALE AL DIPARTIMENTO ARPA DI COMPETENZA. 18

19 Cliccare su Convalida, poi su Ok per convalidare i dati inseriti 4.3 Prodotti In questa sezione sono da inserire i prodotti derivanti dall attività dell Azienda. Tale inserimento è necessario SOLO SE IL PIANO DI MONITORAGGIO PREVEDE LA RACCOLTA DI DATI SPECIFICI RIFERITI AL SINGOLO PRODOTTO (non è l elenco dei prodotti generali dell azienda). Cliccando sul bottone Prodotti, si accede alla sezione di gestione dei prodotti, nella quale, cliccando su Inserisci un nuovo prodotto si accede alla maschera di inserimento. Per tornare alla visualizzazione precedente, cliccare su Torna indietro. Dopo la convalida i comandi per modificare ed eliminare i dati non sono più attivi Cliccare su Inserisci un nuovo prodotto 19

20 Nella maschera di inserimento di un nuovo prodotto, inserire il tipo di prodotto e una descrizione, così come codificato nell Allegato Tecnico all AIA. L inserimento della descrizione del prodotto non è obbligatorio. Cliccare su Ok per salvare le informazioni inserite o su Annulla per tornare alla pagina precedente. Inserire il tipo di prodotto Cliccare su Ok per salvare le informazioni inserite Inserire la descrizione del prodotto La sezione Gestione prodotti permette anche di gestire le informazioni sui prodotti già inseriti. Cliccando su Aggiungi valori è possibile inserire dati sulla produzione annua specifica associata a una fase. Cliccare su Aggiungi valori per inserire dati sulla produzione specifica Nella maschera di inserimento di una nuova quantità specifica, inserire l anno a cui è riferito il dato, la produzione annua, riferita al prodotto, e l unità di misura, così come previsto nel Piano di Monitoraggio contenuto nell Allegato Tecnico all AIA. Cliccare su Ok per salvare le informazioni inserite o su Annulla per tornare alla pagina precedente. 20

21 Inserire l anno Cliccare su Ok per salvare le informazioni inserite Inserire il quantitativo prodotto Inserire l unità di misura Cliccando su Unità di misura cerca- è possibile selezionare l unità di misura per il dato quantitativo. Si apre una schermata come sotto. Cliccando su Vedi tutto è possibile vedere tutte le unità di misura proposte da ARPA per tale dato. Qualora fosse necessario per piani di monitoraggio particolari introdurre unità di misura differenti riempire la casella di testo con il nome della nuova unità di misura e cliccare su Nuovo. SI PREDILIGA L UTILIZZO DI UNITÀ DI MISURA GIÀ TABELLATE AL FINE DI AVERE UNA MIGLIORE LEGGIBILITÀ DEI DATI. (la gestione dei nuovi dati viene riportata al paragrafo 6.3). In ogni sezione, si veda successivamente, è possibile, a fronte di un elenco più numeroso, filtrare i dati di interesse attraverso il pulsante Filtra. 21

22 Cliccando su Visualizza dettagli è possibile visualizzare i dati inseriti sulla produzione annua specifica associata a un prodotto. Il comando non è attivo se non sono stati inseriti dati sulla produzione specifica riferita al prodotto. Cliccare su Visualizza dettagli per visualizzare i dati sulla produzione specifica Se non sono stati inseriti dati sulla produzione specifica riferita alla fase, il comando non è attivo In questa sezione è anche possibile visualizzare, modificare le informazioni generali sul prodotto inserito, o eliminare un prodotto. Quest ultima operazione non è annullabile. Cliccare su Elimina prodotto per eliminare il prodotto inserito Cliccare su Modifica dettagli prodotto per modificare i dati inseriti Cliccare su Visualizza dettagli prodotto per visualizzare i dati inseriti In questa sezione, infine, è attiva la funzione di convalida. Cliccare su Convalida, poi su Ok, per convalidare i dati inseriti. Una volta convalidati i dati non è più possibile modificarli o eliminare il prodotto e i relativi comandi non sono più attivi. L operazione di convalida è necessaria per attribuire ai vari prodotti i parametri del Piano di monitoraggio. RICONTROLLARE IL DATO PRIMA DI CONVALIDARE. La modifica di dati convalidati può avvenire ESCLUSIVAMENTE PREVIA COMUNICAZIONE FORMALE AL DIPARTIMENTO ARPA DI COMPETENZA. 22

23 Cliccare su Convalida, poi su Ok per convalidare i dati inseriti Dopo la convalida i comandi per modificare ed eliminare i dati non sono più attivi 23

Applicativo Integrato Di Autocontrollo

Applicativo Integrato Di Autocontrollo Applicativo Integrato Di Autocontrollo Applicativo per la gestione integrata degli Autocontrolli IPPC-AIA, parte del Sistema di Gestione delle Verifiche Ispettive (VISPO) di ARPA Lombardia Manuale d uso

Dettagli

Applicativo Integrato Di Autocontrollo

Applicativo Integrato Di Autocontrollo Applicativo Integrato Di Autocontrollo Applicativo per la gestione integrata degli Autocontrolli IPPC-AIA, parte del Sistema di Gestione delle Verifiche Ispettive (VISPO) di ARPA Lombardia Manuale d uso

Dettagli

S.I.N. S.R.L. SISTEMA INFORMATIVO NAZIONALE

S.I.N. S.R.L. SISTEMA INFORMATIVO NAZIONALE Edizione 1.0 Marzo 2010 S.I.N. S.R.L. SISTEMA INFORMATIVO NAZIONALE PER LO SVILUPPO IN AGRICOLTURA Sviluppo Rurale 2007 2013 Misure Strutturali Compilazione domanda di pagamento Manuale Operativo Utente

Dettagli

Manuale Front-Office Servizio ConservazioneNoProblem

Manuale Front-Office Servizio ConservazioneNoProblem Manuale Front-Office Servizio ConservazioneNoProblem Versione 2.0 29 OTTOBRE 2015 1 Sommario 1. Accesso all applicazione web... 3 1.1 Autenticazione... 3 2. Logout... 4 3. Profilo azienda... 5 3.1 Ricerca

Dettagli

Manuale d uso Web-Recall GruppoInfor

Manuale d uso Web-Recall GruppoInfor Manuale d uso Web-Recall GruppoInfor L accesso alla nuova Web Recall può avvenire collegandosi al sito internet www.gruppoinfor.net o, in alternativa, al sito di una delle aziende che fanno parte del gruppo

Dettagli

Portale tirocini. Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo

Portale tirocini. Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo GESTIONE PROGETTO FORMATIVO Pag. 1 di 38 Portale tirocini Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo GESTIONE PROGETTO FORMATIVO Pag. 2 di 38 INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. ACCESSO AL SISTEMA...

Dettagli

A39 MONITORAGGIO ALLIEVI WEB REGISTRO INFORMATIZZATO MANUALE OPERATIVO

A39 MONITORAGGIO ALLIEVI WEB REGISTRO INFORMATIZZATO MANUALE OPERATIVO SEZIONE SISTEMI INFORMATIVI A39 MONITORAGGIO ALLIEVI WEB REGISTRO INFORMATIZZATO MANUALE OPERATIVO INDICE: Premessa pag. 2 Accesso pag. 2 Richiesta accesso per la gestione dei corsi sulla sicurezza pag.

Dettagli

WEB-RECALL: GESTIONE DEI TICKETS DI ASSISTENZA

WEB-RECALL: GESTIONE DEI TICKETS DI ASSISTENZA WEB-RECALL: GESTIONE DEI TICKETS DI ASSISTENZA MANUALE D USO DELLA PROCEDURA Indice Indice... Errore. Il segnalibro non è definito. 1-Login... 2 2-Pannello di controllo... 3 2.1- Inserisci una nuova richiesta...

Dettagli

DATA BASE ON LINE (BANCA DATI MODULI SPERIMENTALI)

DATA BASE ON LINE (BANCA DATI MODULI SPERIMENTALI) Progetto regionale antidispersione per favorire l adempimento dell obbligo d istruzione 2 a annualità DATA BASE ON LINE (BANCA DATI MODULI SPERIMENTALI) MANUALE DI UTILIZZO Indice Premessa 3 Ingresso nel

Dettagli

monitoraggio dei locomotori via Internet

monitoraggio dei locomotori via Internet monitoraggio dei locomotori via Internet Pagina 1 di 23 Sommario 1 Sito internet-home page... 3 2 Descrizione delle sezioni... 4 2.1 Invia nuove misurazioni sul sito... 5 2.2 Speed Control... 8 2.3 Controllo

Dettagli

Manuale Front-Office Servizio ConservazioneNoProblem

Manuale Front-Office Servizio ConservazioneNoProblem Manuale Front-Office Servizio ConservazioneNoProblem Versione 2.0 29 OTTOBRE 2015 1 Sommario 1. Accesso all applicazione web... 3 1.1 Autenticazione... 3 1.2 Menù e nome utente... 5 2. Profilo utente...

Dettagli

GESTIONE DEL SITO di Portatily P.A.

GESTIONE DEL SITO di Portatily P.A. Il manuale per la GESTIONE DEL SITO di Portatily P.A. prodotto di Karon S.r l. INDICE 1. LOGIN AREA AMMINISTRATIVA 2. ACCOUNT 2.1. Modifica dati 2.2. Logout 3. ALBO PRETORIO 3.1. Inserimento 3.2. Gestione

Dettagli

MANUALE D'USO DEL PROGRAMMA IMMOBIPHONE

MANUALE D'USO DEL PROGRAMMA IMMOBIPHONE 1/6 MANUALE D'USO DEL PROGRAMMA IMMOBIPHONE Per prima cosa si ringrazia per aver scelto ImmobiPhone e per aver dato fiducia al suo autore. Il presente documento istruisce l'utilizzatore sull'uso del programma

Dettagli

Assessorato alla Sanità ARPA. Anagrafe Regionale dei Prodotti Amministrabili. Manuale Utente 1.0.0

Assessorato alla Sanità ARPA. Anagrafe Regionale dei Prodotti Amministrabili. Manuale Utente 1.0.0 Assessorato alla Sanità ARPA Anagrafe Regionale dei Prodotti Amministrabili Manuale Utente 1.0.0 Sommario 1. Introduzione... 2 2. Profili utente... 2 3. Dispositivi medici... 2 3.1. ARPA-Ricerca Anagrafiche...

Dettagli

FAS 2007-2013. Manuale per la compilazione on-line delle richieste di variante. Firenze, 26 settemre 2012 Versione 1.12

FAS 2007-2013. Manuale per la compilazione on-line delle richieste di variante. Firenze, 26 settemre 2012 Versione 1.12 FAS 2007-2013 Manuale per la compilazione on-line delle richieste di variante Firenze, 26 settemre 2012 Versione 1.12 1 Indice 1. Introduzione... 3 2. Accesso al sistema... Errore. Il segnalibro non è

Dettagli

SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie [COB] Import massivo XML. ver. 1.0 del 14.05.2008 (ver. COB 3.13.01)

SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie [COB] Import massivo XML. ver. 1.0 del 14.05.2008 (ver. COB 3.13.01) SINTESI Comunicazioni Obbligatorie [COB] XML ver. 1.0 del 14.05.2008 (ver. COB 3.13.01) Questo documento è una guida alla importazione delle Comunicazioni Obbligatorie: funzionalità che consente di importare

Dettagli

MANUALE B2B PER GLI AGENTI

MANUALE B2B PER GLI AGENTI Generalità L Applicazione è stata pensata per gestire rapporti commerciali di tipo Business to Business, presuppone quindi che tra l azienda venditrice e il cliente che acquista intercorrano già rapporti

Dettagli

SolVe. Manuale di supporto per l utilizzo del nuovo Sistema di Qualificazione ENAV

SolVe. Manuale di supporto per l utilizzo del nuovo Sistema di Qualificazione ENAV SolVe Manuale di supporto per l utilizzo del nuovo Sistema di Qualificazione ENAV A cura di 1 30/12/2011 Sommario 1. GESTIONE DELLE UTENZE... 3 1.1 Registrazione nuova utenza... 3 1.2 Autenticazione...

Dettagli

3. Inserire i dati personali richiesti.

3. Inserire i dati personali richiesti. 1. COME REGISTRARSI 1. Collegarsi da qualsiasi postazione Internet al seguente indirizzo https://uniud.esse3.cineca.it/home.do e cliccare sul link Registrazione nel menu "Area riservata" (chi è già registrato

Dettagli

Guida all utilizzo di Banco Farmaceutico OnLine. Aziende

Guida all utilizzo di Banco Farmaceutico OnLine. Aziende Guida all utilizzo di Banco Farmaceutico OnLine Aziende Per entrare nel portale andare sul sito www.bfonline.it Per entrare nel programma cliccare il bottone Aziende Data di Emissione: 18/01/2012 Pag.

Dettagli

SOFTWARE SICUREZZA SUL LAVORO 360 - PROCEDURE STANDARDIZZATE www.prevenzionesicurezza.com GUIDA ALL USO

SOFTWARE SICUREZZA SUL LAVORO 360 - PROCEDURE STANDARDIZZATE www.prevenzionesicurezza.com GUIDA ALL USO GUIDA ALL USO SOFTWARE SICUREZZA SUL LAVORO 360 PROCEDURE STANDARDIZZATE Pagina 1 di 26 Indice Indice...2 Schermata principale...3 DVR Standard...5 Sezione Dati Aziendali...6 Sezione S.P.P....7 Sezione

Dettagli

Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione

Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione SUI Sportello Unico Immigrazione Sistema inoltro telematico Manuale utente Versione 9 Data aggiornamento 19/11/2010 17.19.00 Pagina 1 (1) Sommario 1.

Dettagli

S.I.N. S.R.L. SISTEMA INFORMATIVO NAZIONALE

S.I.N. S.R.L. SISTEMA INFORMATIVO NAZIONALE Edizione 1.0 Marzo 2010 S.I.N. S.R.L. SISTEMA INFORMATIVO NAZIONALE PER LO SVILUPPO IN AGRICOLTURA Sviluppo Rurale 2007 2013 Misure Strutturali Compilazione domanda di aiuto Manuale Operativo Utente Controllo

Dettagli

Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione

Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione Sistema inoltro telematico Manuale utente Versione 10 Data aggiornamento: 14/09/2012 Pagina 1 (25) Sommario 1. Il sistema di inoltro telematico delle

Dettagli

MANUALE UTENTE Fiscali Free

MANUALE UTENTE Fiscali Free MANUALE UTENTE Fiscali Free Le informazioni contenute in questa pubblicazione sono soggette a modifiche da parte della ComputerNetRimini. Il software descritto in questa pubblicazione viene rilasciato

Dettagli

Piattaforma per la gestione degli Elenchi degli Operatori economici del Commissario Straordinario Delegato Calabria

Piattaforma per la gestione degli Elenchi degli Operatori economici del Commissario Straordinario Delegato Calabria Piattaforma per la gestione degli Elenchi degli Operatori economici del Commissario Straordinario Delegato Calabria Manuale utente Operatore economico Sommario 1. GESTIONE DELLE UTENZE...3 1.1 Registrazione

Dettagli

GUIDA RAPIDA PRODUTTORI

GUIDA RAPIDA PRODUTTORI GUIDA RAPIDA PRODUTTORI PRODUTTORI INTERMEDIARI TRASPORTATORI RECUPERATORI SMALTITORI 21 dicembre 2011 www.sistri.it SEMPLIFICAZIONI Nell attuale versione vengono introdotte le seguenti semplificazioni:

Dettagli

Amministrazione Trasparente

Amministrazione Trasparente Amministrazione Trasparente Da questa sezione è possibile gestire gli adempimenti di pubblicazione previsti dagli art. 26 e 37 del D.Lgs. 33/2013. Il sistema inoltre genera automaticamente il flusso previsto

Dettagli

LA GESTIONE DELLE VISITE CLIENTI VIA WEB

LA GESTIONE DELLE VISITE CLIENTI VIA WEB LA GESTIONE DELLE VISITE CLIENTI VIA WEB L applicazione realizzata ha lo scopo di consentire agli agenti l inserimento via web dei dati relativi alle visite effettuate alla clientela. I requisiti informatici

Dettagli

MANUALE D USO MANUALE D USO

MANUALE D USO MANUALE D USO MANUALE D USO MANUALE D USO INDICE 1 INTRODUZIONE... 3 2 COMPONENTE WEB 4SALES... 5 2.1 LOGIN UTENTE AMMINISTRATORE... 5 2.2.1 HOME PAGE FUNZIONALITA DI GESTIONE... 6 2.2.2 CLIENTI... 7 2.2.3 PIANO VISITE...

Dettagli

Presidenza del Consiglio dei Ministri

Presidenza del Consiglio dei Ministri Manuale utente (front office) Aggiornato al 02 ottobre 2012 Acronimi e abbreviazioni usati nel Documento: D.F.P.: P.A.: Pubblica Amministrazione R.P.: Responsabile del Procedimento R.P.U.I.: Responsabile

Dettagli

MANUALE UTENTE. P.I.S.A. Progetto Informatico Sindaci Asl

MANUALE UTENTE. P.I.S.A. Progetto Informatico Sindaci Asl MINISTERO DELL ECONOMIA E DELLE FINANZE DIPARTIMENTO DELLA RAGIONERIA GENERALE DELLO STATO Ispettorato Generale di Finanza MANUALE UTENTE P.I.S.A. Progetto Informatico Sindaci Asl Versione 1.0 INDICE

Dettagli

LOGIN Pagina d accesso al software di licenziamento

LOGIN Pagina d accesso al software di licenziamento LOGIN Pagina d accesso al software di licenziamento Cliccare qui per inserire i dati comunicati dalla U.I.S.P. Inserire utente, password e cliccare LOGIN CAMBIO PASSWORD Pagina per cambio password login

Dettagli

Istruzioni per l accesso ai servizi on line per le Aziende

Istruzioni per l accesso ai servizi on line per le Aziende COME ACCEDERE Sito INAIL Istruzioni per l accesso ai servizi on line per le Aziende Il primo passo da compiere è la connessione al sito ufficiale dell INAIL www.inail.it. Da qui, per accedere ai servizi

Dettagli

MANUALE UTENTE Profilo Azienda Partecipata. APPLICATIVO CAFWeb

MANUALE UTENTE Profilo Azienda Partecipata. APPLICATIVO CAFWeb MANUALE UTENTE Profilo Azienda Partecipata APPLICATIVO CAFWeb CAF_ManualeUtente_Partecipate_2.0.doc Pag. 1 di 17 Sommario 1 GENERALITÀ... 3 1.1 Scopo... 3 1.2 Validità... 3 1.3 Riferimenti... 3 1.4 Definizioni

Dettagli

Finanziamenti on line -

Finanziamenti on line - Finanziamenti on line - Manuale per la compilazione dei moduli di Presentazione delle Domande del Sistema GEFO Rev. 02 Manuale GeFO Pagina 1 Indice 1. Introduzione... 4 1.1 Scopo e campo di applicazione...

Dettagli

Per effettuare la registrazione al sito bisogna cliccare sul link registrati in alto a destra del sito (Vedi Fig.1).

Per effettuare la registrazione al sito bisogna cliccare sul link registrati in alto a destra del sito (Vedi Fig.1). LINEE GUIDA PARTE DIRETTA AGLI ENTI DI FORMAZIONE Registrazione utente Per effettuare la registrazione al sito bisogna cliccare sul link registrati in alto a destra del sito (Vedi Fig.1). Figura 1 Compilare

Dettagli

UNIWEB: GUIDA OPERATIVA PER L APERTURA DEGLI APPELLI (giugno 2011)

UNIWEB: GUIDA OPERATIVA PER L APERTURA DEGLI APPELLI (giugno 2011) UNIWEB: GUIDA OPERATIVA PER L APERTURA DEGLI APPELLI (giugno 2011) Sommario MATERIALE INFORMATIVO E ASSISTENZA... 2 ATTIVITA DIDATTICHE ASSEGNATE... 2 INSERIMENTO APPELLI... 3 APERTURA PROVA PARZIALE...

Dettagli

Manuale Utente SIRECO

Manuale Utente SIRECO Corte Dei Conti Manuale Utente SIRECO Guida all accesso a SIRECO Indice dei contenuti 1. Obiettivo del documento... 3 1.1 Acronimi, abbreviazioni, e concetti di base... 3 2. Registrazione di un Responsabile...

Dettagli

Sistema Informativo Gestione Fidelizzazione Clienti MANUALE D USO

Sistema Informativo Gestione Fidelizzazione Clienti MANUALE D USO Sistema Informativo Gestione Fidelizzazione Clienti MANUALE D USO Login All apertura il programma controlla che sia stata effettuata la registrazione e in caso negativo viene visualizzato un messaggio.

Dettagli

VACANZE STUDIO - MANUALE UTENTE PER SOCIETÀ APPALTATRICI

VACANZE STUDIO - MANUALE UTENTE PER SOCIETÀ APPALTATRICI VACANZE STUDIO - MANUALE UTENTE PER SOCIETÀ APPALTATRICI INDICE pag. INTRODUZIONE... 3 STORIA DELLE MODIFICHE APPORTATE... 3 SCOPO DEL DOCUMENTO... 3 ABBREVIAZIONI... 3 APPLICATIVO COMPATIBILE CON INTERNET

Dettagli

2. LOGIN E RECUPERO DATI DI ACCESSO

2. LOGIN E RECUPERO DATI DI ACCESSO 1. ACCESSO AL SISTEMA La prima schermata cui si accede consente le seguenti operazioni: Login Registrazione nuovo utente Recupero password e/o nome utente 2. LOGIN E RECUPERO DATI DI ACCESSO L accesso

Dettagli

NAVIGAZIONE DEL SI-ERC: UTENTE PROGETTISTA

NAVIGAZIONE DEL SI-ERC: UTENTE PROGETTISTA 3 NAVIGAZIONE DEL SI-ERC: UTENTE PROGETTISTA Collegandosi al sito, si accede alla Home Page del SI-ERC che si presenta come illustrato di seguito. L utente progettista, analogamente agli altri utenti,

Dettagli

Introduzione. Alberto Fortunato alberto.fortunato@gmail.com. www.albertofortunato.com Pag. 1 di 137

Introduzione. Alberto Fortunato alberto.fortunato@gmail.com. www.albertofortunato.com Pag. 1 di 137 Introduzione Il software Gestione magazzino è stato realizzato con l intenzione di fornire uno strumento di apprendimento per chi intendesse cominciare ad utilizzare Access 2010 applicando le tecniche

Dettagli

GUIDA AL SITO DELLE RIPARAZIONI BARWARE SOMMARIO

GUIDA AL SITO DELLE RIPARAZIONI BARWARE SOMMARIO GUIDA AL SITO DELLE RIPARAZIONI BARWARE SOMMARIO Introduzione...2 1. Registrazione al sito delle riparazioni...2 2. Login e Home page...6 3. Assistenza...8 3a. Nuova richiesta di riparazione...8 3b. Lista

Dettagli

Sistema Banca dati e Repertorio dei dispositivi medici Notifiche multiple di DM simili

Sistema Banca dati e Repertorio dei dispositivi medici Notifiche multiple di DM simili Sistema Banca dati e Repertorio dei dispositivi medici Notifiche multiple di DM simili Questa presentazione intende illustrare brevemente la nuova funzionalità (Notifiche multiple di DM simili) predisposta

Dettagli

Sportello Unico DURC

Sportello Unico DURC Sportello Unico DURC Manuale Utente ad uso della Stazione Appaltante per la gestione di: Anagrafica stazione appaltante Subdelegati stazione appaltante Indice Indice 2 Modifica anagrafica Stazione Appaltante

Dettagli

Manuale Utente. Programma di Sviluppo Rurale 2007 2013. Compilazione del Business Plan ridotto. Versione A

Manuale Utente. Programma di Sviluppo Rurale 2007 2013. Compilazione del Business Plan ridotto. Versione A Manuale Utente Programma di Sviluppo Rurale 2007 2013 Compilazione del Business Plan ridotto Versione A Indice Indice... 2 Indice delle figure... 3 1 Storia del documento... 4 2 Introduzione... 5 2.1 Scopo

Dettagli

Gestione Turni. Introduzione

Gestione Turni. Introduzione Gestione Turni Introduzione La gestione dei turni di lavoro si rende necessaria quando, per garantire la continuità del servizio di una determinata struttura, è necessario che tutto il personale afferente

Dettagli

CONTENT MANAGEMENT SY STEM

CONTENT MANAGEMENT SY STEM CONTENT MANAGEMENT SY STEM I NDI CE I NTRODUZI ONE Accesso al CMS 1) CONTENUTI 1.1 I nserimento, modifica e cancellazione dei contenuti 1.2 Sezioni, categorie e sottocategorie 2) UTENTI 3) UP LOAD FILES

Dettagli

Portale fornitori di Coni Servizi S.p.A.

Portale fornitori di Coni Servizi S.p.A. CONI SERVIZI S.P.A. Largo Lauro De Bosis n 15, 00135 Roma Portale fornitori di Coni Servizi S.p.A. Istruzioni operative portale per la formulazione della risposta alla RDO on line Gara_135_RdO_216 Istruzioni

Dettagli

Presidenza del Consiglio dei Ministri

Presidenza del Consiglio dei Ministri Manuale utente (front office) Aggiornato al 2 settembre 2011 Acronimi e abbreviazioni usati nel Documento: D.F.P.: P.A.: R.P.: U.I.: U.S.: Pubblica Amministrazione Responsabile del Procedimento Unità di

Dettagli

Procedura di. Registrazione Utente, Creazione profilo Azienda. Assegnazione deleghe

Procedura di. Registrazione Utente, Creazione profilo Azienda. Assegnazione deleghe Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali Procedura di Registrazione Utente, Creazione profilo Azienda e Assegnazione deleghe Manuale utente Ver. 1.0 Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali

Dettagli

per interventi strutturali di rafforzamento locale o di miglioramento sismico, - art. 2, comma 1, lettere b) e c) -

per interventi strutturali di rafforzamento locale o di miglioramento sismico, - art. 2, comma 1, lettere b) e c) - INTERVENTI DI RIDUZIONE DEL RISCHIO SISMICO DISCIPLINATI DAL PROGRAMMA O.P.C.M. n. 4007 del 29/03/2012 Manuale del software per la gestione delle richieste di contributo per interventi strutturali di rafforzamento

Dettagli

COMITATO GESTIONE FONDO PFU MANUALE D USO PFU - SMALTITORI

COMITATO GESTIONE FONDO PFU MANUALE D USO PFU - SMALTITORI COMITATO GESTIONE FONDO PFU MANUALE D USO PFU - SMALTITORI Sommario 1. Scopo dell applicazione... 4 2. Il sito... 5 2.1 Area riservata... 5 2.2 Elenco richieste ritiro (novità 2014)... 8 2.3 Consolida

Dettagli

Servizi telematici on-line per aziende ed intermediari

Servizi telematici on-line per aziende ed intermediari Servizi telematici on-line per aziende ed intermediari Comunicazione nominativi degli RLS Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza Manuale Utente Versione documento v.2.1 In vigore dal 29/07/2014

Dettagli

La Guida Utente Luglio 2008

La Guida Utente Luglio 2008 La Guida Utente Luglio 2008 Indice 1. Il portale di e-learning e le modalità di accesso 3 2. Le principali funzioni 4 3. Il progetto formativo e i corsi 4 4. La comunicazione 7 2 1. Il portale di e-learning

Dettagli

SERVIZIO ALBO PRETORIO ON-LINE. Procedura di pubblicazione

SERVIZIO ALBO PRETORIO ON-LINE. Procedura di pubblicazione 241 SERVIZIO ALBO PRETORIO ON-LINE Procedura di pubblicazione A cura di: Redazione - Via Roma, 47 Tel: 0874/401287 - Fax: 0874/411100 Email: redazione@alicomunimolisani.it 242 Accedere al portale : http://www.alicomunimolisani.it

Dettagli

ALBO VOLONTARIATO (v. 2.4.0) UTENTE ORGANIZZAZIONE VOLONTARIATO

ALBO VOLONTARIATO (v. 2.4.0) UTENTE ORGANIZZAZIONE VOLONTARIATO DIREZIONE GENERALE PROTEZIONE CIVILE, PREVENZIONE E POLIZIA LOCALE UNITÀ ORGANIZZATIVA PROTEZIONE CIVILE ALBO VOLONTARIATO (v. 2.4.0) UTENTE ORGANIZZAZIONE VOLONTARIATO Realizzato a cura di: LOMBARDIA

Dettagli

Manuale di utilizzo del sito ASUWEB

Manuale di utilizzo del sito ASUWEB Manuale di utilizzo del sito ASUWEB Versione 1.0 maggio 2007 1. Introduzione:... 3 2. Come registrarsi:... 3 3. I diversi livelli di abilitazione degli utenti:... 5 4. UTENTI IN SOLA LETTURA... 5 4.1.

Dettagli

SW Legge 28/98 Sommario

SW Legge 28/98 Sommario SW Legge 28/98 Questo documento rappresenta una breve guida per la redazione di un progetto attraverso il software fornito dalla Regione Emilia Romagna. Sommario 1. Richiedenti...2 1.1. Inserimento di

Dettagli

Hub-PA Versione 1.0.6 Manuale utente

Hub-PA Versione 1.0.6 Manuale utente Hub-PA Versione 1.0.6 Manuale utente (Giugno 2014) Hub-PA è la porta d ingresso al servizio di fatturazione elettronica verso la Pubblica Amministrazione (PA) a disposizione di ogni fornitore. Questo manuale

Dettagli

GUIDA ALLA DOMANDA DI AMMISSIONE AI CORSI DI SPECIALIZZAZIONE PER LE ATTIVIT DI SOSTEGNO DIDATTICO AGLI ALUNNI CON DISABILIT

GUIDA ALLA DOMANDA DI AMMISSIONE AI CORSI DI SPECIALIZZAZIONE PER LE ATTIVIT DI SOSTEGNO DIDATTICO AGLI ALUNNI CON DISABILIT GUIDA ALLA DOMANDA DI AMMISSIONE AI CORSI DI SPECIALIZZAZIONE PER LE ATTIVIT DI SOSTEGNO DIDATTICO AGLI ALUNNI CON DISABILIT Aggiornata al 22/11/2013 A cura del Servizio Help On-line Direzione Pianificazione,

Dettagli

Manuale Operativo Beneficiario Sfinge2020

Manuale Operativo Beneficiario Sfinge2020 Manuale Operativo Beneficiario Sfinge2020 Pag. 1 di 20 Identificazione Edizione 1.3 Titolo SFINGE 2020 Manuale Operativo Beneficiario Tipo Manuale Utente N. Pagine 20 Diffusione o Riservata o Interna x

Dettagli

PROCEDURA PRESENTAZIONE CANDIDATURA ESPERTO DI AREA PROFESSIONALE / QUALIFICA

PROCEDURA PRESENTAZIONE CANDIDATURA ESPERTO DI AREA PROFESSIONALE / QUALIFICA SISTEMA REGIONALE DI FORMALIZZAZIONE DELLE CERTIFICAZIONI PROCEDURA PRESENTAZIONE CANDIDATURA ESPERTO DI AREA PROFESSIONALE / QUALIFICA VERSIONE 1.0 MANUALE D UTILIZZO INDICE CAP 1 MODALITÀ DI ACCESSO

Dettagli

REGISTRAZIONE DEL CONSULENTE SUL PORTALE SAN.ARTI. (Manuale)

REGISTRAZIONE DEL CONSULENTE SUL PORTALE SAN.ARTI. (Manuale) REGISTRAZIONE DEL CONSULENTE SUL PORTALE SAN.ARTI. (Manuale) INTRODUZIONE Il portale San.Arti. rende disponibile un area riservata attraverso la quale il Consulente può gestire le aziende iscritte e associate

Dettagli

Manuale d uso Event Bureau

Manuale d uso Event Bureau Manuale d uso Event Bureau step by step Agenda Premessa Accesso a Event Bureau Inserimento Nuovo Evento Generico o primo step: anagrafica evento o secondo step: organizzatori o terzo step: relatori interni

Dettagli

Guida utenti INDICE: 1. Login. Come accedere all area studenti.

Guida utenti INDICE: 1. Login. Come accedere all area studenti. Guida utenti INDICE: 1. Login. Come accedere all area studenti. 2. Didattica e corsi. Come trovare informazioni sui corsi e sui professori e come scaricare i materiali e le dispense dei corsi. 3. Collaboration

Dettagli

CONTRACT MANAGEMENT SYSTEM GUIDA AD USO AGENZIA

CONTRACT MANAGEMENT SYSTEM GUIDA AD USO AGENZIA CONTRACT MANAGEMENT SYSTEM GUIDA AD USO AGENZIA RICEZIONE MAIL INFORMATIVA E CREDENZIALI L agenzia di viaggi riceve due diverse mail: La prima, informativa, che annuncia l arrivo del contratto; La seconda,

Dettagli

Piattaforma di scambio delle Garanzie di Origine Estere

Piattaforma di scambio delle Garanzie di Origine Estere Manuale d utilizzo 1 di 31 Indice dei Contenuti 1 Introduzione... 4 1 Accesso al portale Garanzie di Origine GO estere... 4 2 Primo accesso al portale GO estere (Scelta del profilo)... 4 2.1 Profilo Impresa

Dettagli

Istruzione Operativa Gestione Grandezze

Istruzione Operativa Gestione Grandezze Istruzione Operativa Gestione Grandezze La gestione delle grandezze è essenziale per alimentare le istanze indicatori attraverso le formule e gli obiettivi a cui gli indicatori sono associati. Dal menù

Dettagli

GUIDA PER IL DOCENTE ALL UTILIZZO DELL APPLICATIVO ONLINE E PORTFOLIO

GUIDA PER IL DOCENTE ALL UTILIZZO DELL APPLICATIVO ONLINE E PORTFOLIO GUIDA PER IL DOCENTE ALL UTILIZZO DELL APPLICATIVO ONLINE E PORTFOLIO http://eportfolio.tqmproject.eu Progetto "TQM Agreement n 2011 1 IT1 LEO05 01873; CUP G72F11000050006 1 SOMMARIO PREMESSA... 3 PAGINA

Dettagli

ALBO PRETORIO WEB MANUALE DELLA PROCEDURA SOMMARIO. Uso del manuale. Informazioni generali. Interfaccia grafica. Guida di riferimento

ALBO PRETORIO WEB MANUALE DELLA PROCEDURA SOMMARIO. Uso del manuale. Informazioni generali. Interfaccia grafica. Guida di riferimento #K$+ SOMMARIO ALBO PRETORIO WEB SOMMARIO Uso del manuale Informazioni generali Interfaccia grafica Guida di riferimento Guida alle operazioni ricorrenti Appendici # 000 K SOMMARIO $ SOMMARIO + 00001 Pagina

Dettagli

guida all utilizzo del sistema FEGC Front-End Generalizzato Contributivo per la presentazione delle domande

guida all utilizzo del sistema FEGC Front-End Generalizzato Contributivo per la presentazione delle domande Progetti di Azioni Positive degli Enti Locali Servizio lavoro e pari opportunità versione 01/2015 guida all utilizzo del sistema FEGC 2015 Front-End Generalizzato Contributivo per la presentazione delle

Dettagli

SendMedMalattia v. 1.0. Manuale d uso

SendMedMalattia v. 1.0. Manuale d uso 2 SendMedMalattia v. 1.0 Pagina 1 di 25 I n d i c e 1) Introduzione...3 2) Installazione...4 3) Prima dell avvio di SendMedMalattia...9 4) Primo Avvio: Inserimento dei dati del Medico di famiglia...11

Dettagli

MANUALE PORTALE UTENTE IMPRENDITORE

MANUALE PORTALE UTENTE IMPRENDITORE MANUALE PORTALE UTENTE IMPRENDITORE Indice 1. REQUISITI MINIMI DI SISTEMA E CONTATTI PROGETTO RIGENER@... 3 2. IL PORTALE RIGENER@... 4 2.1 ACCESSO ALLE AREE PRIVATE... 7 2.1.1 Accesso al sito con Windows

Dettagli

Eleonline gestione dello spoglio elettorale

Eleonline gestione dello spoglio elettorale Eleonline gestione dello spoglio elettorale Manuale Operativo Il manuale segue l'organizzazione gerarchica dell'applicativo perché questo è anche l'ordine temporale di esecuzione delle operazioni. Visione

Dettagli

ENTRARE NEL SISTEMA. Clicca su Entra per entrare nel sistema. PAGINA 1

ENTRARE NEL SISTEMA. Clicca su Entra per entrare nel sistema. PAGINA 1 ENTRARE NEL SISTEMA Clicca su Entra per entrare nel sistema. PAGINA 1 ENTRARE NEL SISTEMA Compare il box di LOGIN in cui inserire il nome utente e la password fornite tramite posta elettronica dall indirizzo

Dettagli

1. Piattaforma esercizi... 3. 1.1. Dati anagrafici... 6. 1.2. Tipologia Attività... 6. 1.3. Dati input... 8. 1.4. Riepilogo... 10. 2. Giochi...

1. Piattaforma esercizi... 3. 1.1. Dati anagrafici... 6. 1.2. Tipologia Attività... 6. 1.3. Dati input... 8. 1.4. Riepilogo... 10. 2. Giochi... Attività Progetto Autori Manuale piattaforma esercizi Omniacare Michele Castriotta, Luca Palumbo Versione 2.0 Contenuti 1. Piattaforma esercizi... 3 1.1. Dati anagrafici... 6 1.2. Tipologia Attività...

Dettagli

MANUALE PARCELLA FACILE PLUS INDICE

MANUALE PARCELLA FACILE PLUS INDICE MANUALE PARCELLA FACILE PLUS INDICE Gestione Archivi 2 Configurazioni iniziali 3 Anagrafiche 4 Creazione prestazioni e distinta base 7 Documenti 9 Agenda lavori 12 Statistiche 13 GESTIONE ARCHIVI Nella

Dettagli

Guida operativa. My Legal Corner. BestSoft SOFTWARE IN SANITÀ

Guida operativa. My Legal Corner. BestSoft SOFTWARE IN SANITÀ Guida operativa My Legal Corner BestSoft SOFTWARE IN SANITÀ Via Bono Cairoli 28/A - 20127 Milano (MI) Help desk: 02 29529140 Num. Verde da fisso: 800 978542 E-mail: info@bestsoft.it Sito Internet: www.bestsoft.it

Dettagli

Mon Ami 3000 MACommerce La soluzione per il commercio elettronico totalmente integrata con Mon Ami 3000

Mon Ami 3000 MACommerce La soluzione per il commercio elettronico totalmente integrata con Mon Ami 3000 Mon Ami 000 MACommerce La soluzione per il commercio elettronico totalmente integrata con Mon Ami 000 Prerequisiti La soluzione MACommerce si integra totalmente con le versioni Azienda Light e Azienda

Dettagli

GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE

GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE (Vers. 2.0.0) Installazione... 2 Prima esecuzione... 5 Login... 6 Funzionalità... 7 Prima Nota... 8 Registrazione nuovo movimento... 10 Associazione di file all operazione...

Dettagli

Regione Toscana Direzione generale competitività del sistema regionale e sviluppo delle competenze. Settore Formazione e orientamento

Regione Toscana Direzione generale competitività del sistema regionale e sviluppo delle competenze. Settore Formazione e orientamento Regione Toscana Direzione generale competitività del sistema regionale e sviluppo delle competenze Settore Formazione e orientamento ACCREDITAMENTO DELLE BOTTEGHE SCUOLA FORMULARIO ONLINE Guida alla compilazione

Dettagli

STRUMENTI PER IL DOCENTE - PORTALE DELLA DIDATTICA

STRUMENTI PER IL DOCENTE - PORTALE DELLA DIDATTICA STRUMENTI PER IL DOCENTE - PORTALE DELLA DIDATTICA Sulla pagina personale di ciascun docente, nell area intranet visibile dopo aver effettuato l autenticazione con login e password personali, è presente

Dettagli

BLOCK CALL Manuale utente Block Call Manuale Utente

BLOCK CALL Manuale utente Block Call Manuale Utente Block Call Manuale Utente 1. Sommario 1 Introduzione... 3 2 Installazione... 4 2.1 Preparazione back end... 4 2.2 Installazione device... 6 3 Configurazione Back End... 10 3.1 Gestione gruppi Nominativi...

Dettagli

Manuale Amministratore Legalmail Enterprise. Manuale ad uso degli Amministratori del Servizio Legalmail Enterprise

Manuale Amministratore Legalmail Enterprise. Manuale ad uso degli Amministratori del Servizio Legalmail Enterprise Manuale Amministratore Legalmail Enterprise Manuale ad uso degli Amministratori del Servizio Legalmail Enterprise Pagina 2 di 16 Manuale Amministratore Legalmail Enterprise Introduzione a Legalmail Enterprise...3

Dettagli

Portale fornitori di Coni Servizi S.p.A.

Portale fornitori di Coni Servizi S.p.A. CONI SERVIZI S.P.A. Largo Lauro De Bosis n 15, 00135 Roma Portale fornitori di Coni Servizi S.p.A. Istruzioni operative per la presentazione telematica delle offerte Istruzioni operative gare pubbliche

Dettagli

SERVIZIO DI MESSAGGISTICA ALL UTENTE. Manuale per l operatore

SERVIZIO DI MESSAGGISTICA ALL UTENTE. Manuale per l operatore SERVIZIO DI MESSAGGISTICA ALL UTENTE Manuale per l operatore rev. 02 giugno 2010 SOMMARIO COME USARE IL PROGRAMMA PER LA MESSAGGISTICA...3 COSA BISOGNA FARE PRIMA DI INIZIARE A UTILIZZARE IL PROGRAMMA...3

Dettagli

ASSESSORATO AGRICOLTURA, FORESTE, CACCIA E PESCA Direzione Agricoltura Settore Fitosanitario

ASSESSORATO AGRICOLTURA, FORESTE, CACCIA E PESCA Direzione Agricoltura Settore Fitosanitario ASSESSORATO AGRICOLTURA, FORESTE, CACCIA E PESCA Direzione Agricoltura Servizio telematico di prenotazione dei controlli fitosanitari e rilascio dei certificati Manuale ad uso delle aziende per la compilazione

Dettagli

Sistema Informativo Anagrafe Fondi - SIAF

Sistema Informativo Anagrafe Fondi - SIAF DIREZIONE GENERALE DELLA PROGRAMMAZIONE SANITARIA UFFICIO II Piano sanitario nazionale e Piani di settore DIREZIONE GENERALE DELLA DIGITALIZZAZIONE, DEL SISTEMA INFORMATIVO SANITARIO E DELLA STATISTICA

Dettagli

MANUALE D USO MANUALE D USO

MANUALE D USO MANUALE D USO MANUALE D USO MANUALE D USO 1 INDICE 1 INTRODUZIONE... 3 2 COMPONENTE WEB 4EXPENSE... 5 2.1 LOG IN AMMINISTRATORE... 5 2.2.1 HOME PAGE FUNZIONALITA DI GESTIONE... 6 2.2.2 UTENTI (UTILIZZATORE DELL APP)...

Dettagli

Portale tirocini. Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo

Portale tirocini. Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo Pag. 1 di 41 Portale tirocini Manuale utente Per la gestione del Progetto Formativo INDICE Pag. 2 di 41 1. INTRODUZIONE... 3 2. ACCESSO AL SISTEMA... 4 3. FUNZIONE BACHECA... 8 4. GESTIONE TIROCINANTI...

Dettagli

Procedura SMS. Manuale Utente

Procedura SMS. Manuale Utente Procedura SMS Manuale Utente INDICE: 1 ACCESSO... 4 1.1 Messaggio di benvenuto... 4 2 UTENTI...4 2.1 Gestione utenti (utente di Livello 2)... 4 2.1.1 Creazione nuovo utente... 4 2.1.2 Modifica dati utente...

Dettagli

2003.06.16 Il sistema C.R.M. / E.R.M.

2003.06.16 Il sistema C.R.M. / E.R.M. 2003.06.16 Il sistema C.R.M. / E.R.M. Customer / Enterprise : Resource Management of Informations I-SKIPPER è un sistema di CONOSCENZE che raccoglie ed integra INFORMAZIONI COMMERCIALI, dati su Clienti,

Dettagli

Manuale Utente. Gestione Richieste supporto BDAP. Versione 1.0

Manuale Utente. Gestione Richieste supporto BDAP. Versione 1.0 Manuale Utente Gestione Richieste supporto BDAP Versione 1.0 Roma, Settembre 2015 1 Indice 1 Generalità... 3 1.1 Scopo del documento... 3 1.2 Versioni del documento... 3 1.3 Documenti di Riferimento...

Dettagli

SITO DI PUBBLICAZIONE ANNUNCI

SITO DI PUBBLICAZIONE ANNUNCI IL DOCUMENTO 1. Sito di pubblicazione annunci... 3 1.1 Home page... 3 1.2 Consultazione annuncio... 4 1.3 Inserisci annuncio... 6 1.4 Avvisami... 7 1.5 Ricarica... 8 1.6 Edicola... 8 1.7 Help... 9 1.8

Dettagli

Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela

Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela Manuale d uso per la raccolta: Monitoraggio del servizio di Maggior Tutela Pagina 1 di 9 Indice generale 1 Accesso alla raccolta... 3 2 Il pannello di controllo della raccolta e attivazione delle maschere...

Dettagli

PROGRAMMA GESTIONE TURNI MANUALE UTENTE. Programma Gestione Turni Manuale Utente versione 1.1

PROGRAMMA GESTIONE TURNI MANUALE UTENTE. Programma Gestione Turni Manuale Utente versione 1.1 PROGRAMMA GESTIONE TURNI MANUALE UTENTE INDICE 1 PREMESSA 3 2 COMANDI COMUNI 3 3 SEDI 3 4 FESTIVITÀ 4 5 PERIODI TURNI 4 6 COD. TURNI 6 7 TURNI SPORTIVI 9 8 COD. EQUIPAGGI 9 9 DISPONIBILITÀ 10 10 INDISPONIBILITÀ

Dettagli

Autorizzazioni Kronos Web

Autorizzazioni Kronos Web Autorizzazioni Kronos Web Inserimento Richieste All apertura la funzione si presenta così: Da questa funzione è possibile inserire le mancate timbrature e le richieste di giustificativi di assenza o autorizzazione.

Dettagli