CHIEDOASILO informa Filo diretto dai genitori di nidi e materne

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CHIEDOASILO informa Filo diretto dai genitori di nidi e materne"

Transcript

1 CHIEDOASILO informa Filo diretto dai genitori di nidi e materne Tagli per la manutenzione ordinaria, tagli alle bonifiche dell'amianto, accreditamento dei nidi privati e posti vuoti nei nidi comunali, case vacanza in appalto o vendute (?), commessi spostati ad altre mansioni, centri cucina che chiudono, servizi che chiudono, musei diventati a pagamento o ridotti nelle loro funzioni, attività culturali ridotte a vetrine e feste, incapacità di gestire disinfestazioni, di aggiustare cancelli, di garantire servizi estivi, di mandare educatrici in sostituzione di periodi di malattia di "soli" 22 giorni, di scrivere note informative senza refusi di stampa, di gestire orari... E si potrebbe continuare. Come sempre stiamo parlando dei servizi per i bambini e le bambine che frequentano i nidi e le scuole d infanzia del Comune di Milano, quella fascia 0-6 anni che dovrebbe essere l utenza di riferimento dei Servizi all infanzia, ma che sempre più spesso diventa il bersaglio di tagli forsennati e anche della scarsa organizzazione e competenza dell assessorato diretto da Mariolina Moioli. Come sempre, vi proponiamo una selezione tra i messaggi che circolano sulla nostra mailing-list. Abbondano denunce e lamentele I genitori iscritti e attivi in mailing list sono centinaia e in continuo aumento. Uno dei temi più caldi nella discussione di questi giorni è il ricalcolo delle rette per i nidi degli anni 2004/2005, per i quali il Comune sta chiedendo integrazioni di anche euro a diverse centinaia di famiglie milanesi i cui bambini hanno frequentato il nido cinque anni fa. Infatti le rette mensili erano state calcolate in base al reddito imponibile. Ora, il Comune sostiene di aver sbagliato e che il calcolo corretto è in base al reddito complessivo e sta chiedendo alle famiglie l integrazione delle mancate rette. I genitori si stanno organizzando e avranno a breve un incontro con il Difensore civico. Sul tema è stata anche indetta la Commissione educazione di mercoledì 24 giugno ChiedoAsilo organizza una merenda di protesta a sostegno delle famiglie coinvolte che hanno chiesto di partecipare alla Commissione. L appuntamento è per mercoledì 24 giugno, ore 16, davanti a Palazzo Marino.

2 Per fortuna questa volta c è però anche una nota positiva: in questi giorni l Assessorato ha fatto una parziale retromarcia in merito alla riorganizzazione oraria per le scuole dell infanzia: come ricorderete in febbraio la Moioli aveva annunciato l intenzione di ampliare l orario di apertura delle scuole (8-18) mantenendo però lo stesso organico educativo e di assistenza, con il risultato che si sarebbero drasticamente ridotte le ore di compresenza delle due educatrici in sezione. Il maestro unico anche nella scuola comunale! Di fronte alla massiccia e compatta mobilitazione dei genitori, sostenuti anche dagli educatori, attraverso i Consigli di scuola, assemblee cittadine, incontri, ecc. l assessore ha riconosciuto la necessità di mantenere uno standard minimo di 4 ore di compresenza giornaliere (per altro già contemplato dalla Carta dei servizi del Comune), ritornando all orario tradizionale di uscita (entro le 16, con possibilità di prolungare l orario in caso di necessità lavorative dei genitori). ChiedoAsilo Laura Frigerio Sara Zanisi

3 RECUPERO CREDITI: ERRORE NEL CALCOLO DELLE RETTE PER IL NIDO ANNI 2004/05, DOPO CINQUE ANNI IL COMUNE CHIEDE L INTEGRAZIONE ALLE FAMIGLIE Inviato: venerdì 5 giugno A: Oggetto: Revisione quote asilo Milano Buongiorno, Sono il genitore di una bambina di ormai 6 anni che ha frequentato nell anno 2004/2005 e 2005/2006 l Asilo nido di Via ****** a Milano. Ho trovato riferimenti al vostro sito su Internet e mi scuso sin d ora se il contenuto di quanto sto per esporre non risulti pertinente con le finalità di questa casella di posta. Dunque, i fatti, Lunedì scorso ho trovato nella posta una raccomandata del Comune di Milano che, a seguito di un controllo, mi ha informato di "aver provveduto" al ricalcolo della retta mensile dovuta per la frequentazione di mia figlia all' asilo nido nell' anno 2004/2005, stabilendo di utilizzare oggi la voce "Reddito Complessivo" in luogo di "Reddito Imponibile" della dichiarazione IRPEF 2003, in palese contrasto con quanto a suo tempo indicato nella documentazione originale e vidimata rilasciata dal Comune stesso per l' iscrizione nell' anno 2004/2005 e per il successivo 2005/2006 come pure nel 2003, contenente preciso riferimento al rigo "Reddito Imponibile" del modello Così cambiato il criterio, si viene oggi a determinare, con probabilità (ed intenzione?), lo spostamento nella fascia di appartenenza reddituale successiva, per una differenza dovuta nel mio caso di Euro ******!!. Cifra ad integrazione che mi è stata richiesta addirittura ipotizzando il vizio da parte mia, rovesciando i termini della questione ed invalidando il precedente calcolo reso sempre dal Comune in apposita ed ufficiale comunicazione nel Telefonicamente contattato il numero verde predisposto dal Comune, mi è stato dato ad intendere che tutta la documentazione diffusa negli Asili nel periodo in questione contiene un errore di stampa, dove si voleva indicare Complessivo al posto di Imponibile, errore del quale hanno facoltà e diritto di correzione facendo invece fede in proposito un fantomatico documento di delibera del Consiglio Comunale N 147 del 21/12/2000, né disponibile in internet sul sito del Comune né presso l archivio cartaceo dell asilo. E credibile e legale tutto ciò, potendosi sostenere la presenza di un errore tanto marchiano, di cui non si spiega la presenza in più anni né i riferimenti puntuali e precisi alla voce Reddito Imponibile nei vari documenti come il modello UNICO, il 730, il CUD, portandone a posteriori ed a carico dell utente le conseguenze? Cosa si può fare per impugnare la questione, vie legali ad esempio? Sarebbe di mio gradimento conoscere se altri si stiano trovando nella stessa situazione dando rilievo e pubblicità alla questione. Ringraziando per l attenzione, Saluti Data: 10/06/ A: Ogg: R: [chiedoasilo] I: Revisione quote asilo Milano ANNI a me è arrivata...e ho da pagare circa entro 30 gg dall'avvenuta consegna della raccomandata Inviato: sabato 13 giugno Oggetto: R: [chiedoasilo] I: Revisione quote asilo Milano ANNI Buongiorno a tutti, Colgo l' occasione per gli aggiornamenti. Una persona che mi ha contattato direttamente ha potuto reperire il testo della famosa delibera 147/2000, che vi rigiro immediatamente affinché possiate fruirne. L'errore è dell'amministrazione e non nostro;

4 - essendo a conoscenza di condizioni diverse da quelle 'pattuite' con il Comune avremmo potuto fare scelte diverse (non iscrivere il bambino/a al nido per gli anni successivi o ritirarlo nell'anno 2004/2005) che ovviamente dopo quattro anni non possiamo più fare" Sono anche le mie considerazioni. Inviato: giovedì 11 giugno Oggetto: Re: R: [chiedoasilo] I: Revisione quote asilo Milano ANNI Grazie per il sostegno, anche a me è arrivata la "letterina" il 30 maggio, il giorno in cui partivo per il ponte ,00 euro entro 30 giorni. Ho appuntamento con gli uffici di Via Porpora il 19/6 ma già per telefono mi hanno anticipato quello che dice anche l'articolo: hanno sbagliato scrivendo reddito imponibile a luogo di reddito complessivo, ma dobbiamo pagare comunque. Ho già contattato l altro genitore e spero che altri si uniscano a noi per fare fronte comune contro questa pretesa assurda. Io non dico a priori che quegli importi non siano dovuti, prima vorrei approfondire la normativa di riferimento, dico che la lettera era terrificante, quasi intimidatoria, non c'era un orario in cui chiamare e nemmeno un ufficio di riferimento, solo un numero di telefono da contattare tassativamente dal 8 al 19 giugno, pena l'avvio di una procedura anche penale!...tutto questo per un errore loro. Assurdo. Comunque il 19 andò e relazionerò per tutti su questa mailing list. Inviato: martedì 16 giugno Oggetto: [chiedoasilo] URGENTE: Errore rette 2004/2005 NON LASCIAMO SOLE LE FAMIGLIE [1 Attachment] Carissimi, più vado a fondo a questa faccenda più mi vengono i nervi. Le istruzioni dell'autodichiarazione per il calcolo delle rette parlavano chiaro: Bisognava partire dal Reddito Imponibile per calcolare l'importo della retta dovuta per l'asilo dell'infanzia. L'anno successivo a quello per cui viene chiesto il conguaglio (dai 1.100,00 ai 2.100,00 euro da versare entro 30 giorni, scadenza quindi fine giugno), specificano anche il Rigo da copiare dalla dichiarazione dei redditi o dal modello Cud, per chi non ha l'obbligo di fare la dichiarazione: RN5 - Reddito imponibile per la dichiarazione Unico e gli altri corrispondenti per chi fa il 730 o ha solo il Cud. Ora l'amministrazione ci viene a dire che "ha scritto Reddito imponibile a luogo di Reddito Complessivo" e chiede a 200 famiglie del comune di Milano 1.000,00 o 2.000,00 euro da versare subito per l'anno di nido 2004/2005. Se passerà questo passerà tutto! In più vengono colpite le fasce più deboli, quelle che nell'anno 2004/2005 non avevano versato la quota massima perchè con redditi che oggi avrebbero un isee< ,00 euro. Vi prego quindi di passare parola a tutti i genitori che hanno bimbi di 5 anni o > 5 anni per sapere se hanno ricevuto questa lettera e di farli mettere in contatto con: - il Difensore Civico a cui tutte le famiglie si stanno rivolgendo: questa settimana dovrebbero avere un incontro con la Direzione Rette per studiare il problema;

5 - io avrò l'incontro venerdì, verrà con me un Consigliere Comunale che si e' subito interessato attivamente al nostro caso e ha dato immediata disponibilità per seguire in prima persona la tematica; Ho predisposto per tutte le famiglie che ne avranno bisogno un faximile di lettera comprensiva di tutte le motivazioni per cui la pretesa dell'ufficio Rette della Pubblica Amministrazione è assurda. Ringrazio per la collaborazione il difensore civico e tutti coloro che mi hanno dato suggerimenti utili per integrazioni nella predisposizione della lettera. Inviato: martedì 16 giugno Oggetto: R: [chiedoasilo] Commissione educazione su Errore rette 2004/2005 Carissimi/e, vi informo che si terrà una commissione educazione sul problema del ricalcolo della retta mensile dovuta per l'iscrizione ai Nidi d'infanzia negli anni 2004/2005 e 2005/2006. Si terrà settimana prossima, sarebbe importante che i genitori coinvolti partecipassero in massa: alla commissione si può assistere inviando un fax per accreditarsi (vi comunicheremo i riferimenti), ma non si ha diritto di parola (salvo rare occasioni). E comunque si può organizzare un presidio davanti al comune. Ciao, MANUTENZIONE (MANCATA) DELLE STRUTTURE SCOLASTICHE Inviato: giovedì 18 giugno Oggetto: [chiedoasilo] il gazebo che non c'è Una di quelle vicende che sanno di farsa. Un gazebo per porre al riparo i passeggini, la richiesta dei genitori (raccolta di una cinquantina di firme) di un nuovo acquisto per una capienza insufficiente. Poi una bella nevicata abbondante fa tracollare il nostro precario gazebo e inizia l'odissea. La direttrice dimissionaria del nido (zona 3), che pure aveva assicurato di essere in via di risoluzione del problema, non trasferisce ad altri la consegna, dal canto suo la PO della direzione territoriale, ampiamente sollecitata, dimostra a parole di avere preso a cuore la cosa e lascia trascorrere i mesi lasciando intravedere soluzioni piu' stabili e certamente migliorative (tettoia in legno semovibile) salvo poi fare dietro marcia e remare a favore di "ganci" da apporre sulle pareti interne del corridoio di accesso al nido, parrebbe per infilzarci i passeggini. Un veto delle Belle Arti sarebbe la causa prima del nostro problema non risolto. Un permesso speciale? Questione che non compete la zelante funzionaria. Mah! Eppure un nido come il nostro, posizionato ad un primo piano senza acensore (con due ripide scale di accesso) deve pure averli ottenuti i suoi bei permessi speciali. Se poi ci aggiungiamo che nei passati due anni, una bimba disabile in cazzorrella ha dovuto affidare la propria possibilità di frequentare il nido alle sole forze di genitori e tata, che hanno provveduto al suo trasporto quotidiano, il quadro è bello e fatto. Ma non vorrei divagare... Sono trascorsi 7 mesi e una effettiva risoluzione del problema gazebo non c'è. Sarà pure un problemino, ma nelle stagioni delle pioggie il problemino è tutt'altro che tale. La promessa di questi tempi è: ci sarà idonea soluzione per settembre. Ma come crederci? Possibile che le sole strade percorribili siano fatte, come spesso accade, di buona volontà dei genitori? La nostra rappresentante di classe, Anna, proprio in questi giorni

6 sta prendendo contatti con la Sovrintendenza (scambi di mail tra semplice cittadino e un servizio). Incrociamo le dita augurandoci che possano essere fruttuosi, ma se così non fosse? Qualcuno può darci indicazioni su come agire e dove fare pesare con forza il nostro dissenso e le nostre rivendicazioni di genitori? Un consigliere genitore del Consiglio di scuola Inviato: giovedì 18 giugno Oggetto: R: [chiedoasilo] musei civici visto che sono in pausa ufficio, seguo la linea di S. e...scusate lo sfogo! Avevo chiesto intervento di manutenzione per il giardino della nostra scuola materna, non ascoltato. Sett. scorsa, risollecito l'intervento a seguito di un incidente a un bambino andato a sbattere contro un muretto di cemento armato altezza bimbo (punti interni ed esterni) definendolo un muretto "non a norma". In aggiunta lamentavo anche il fatto che una minor compresenza -già ora- delle educatrici, fa sì che spesso tanti bambini stiano in giardino. Ben venga lo stare all'aria aperta, soprattutto a giugno, allora mettiamo a posto il giardino! Il responsabile della manutenzione del comune ha girato la mia mail di richiesta sopralluogo e varie, alla PO e alla Funzionaria della scuola, la quale mi ha chiesto un colloquio e ripreso, come una scolaretta, per il fatto che avevo scritto direttamente agli uffici!, senza informarla (ma avevo informato la presidente del consiglio genitori) e facendo fare brutta figura alla scuola..., visto che facevo notare quante cose non andavano nel giardino! E TUTTO IL RESTO CHE NON VA?????????!!!!!!!!! Da noi 2 educatrici in maternità, una delle quali nella classe di mia figlia, in maternità anticipata, viene "sostituita" da altra in graduatoria, ma anche questa è incinta, quindi viene destinata agli uffici, e NON può essere sostituita a sua volta, perchè risulta nell'organico, finchè non sarà al settimo/ottavo mese. Da 2 mesi siamo con una educatrice 9-12 e l'altra E non mi devo lamentare? Non devo fare presente che è una situazione che non può reggere? Ma possibile che la burocrazia limiti in questo modo? Sul cancello della nostra scuola hanno deciso che è VIETATO attaccare qualsiasi volantino, soprattutto quelli di informazione come quelli che stanno girando! Non esiste più il diritto di farsi ascoltare? Inviato: giovedì 18 giugno Oggetto: Re: R: [chiedoasilo] musei civici quanto ti capisco! Ma chi è che dovrebbe sollecitare le riparazioni in giardino? Qualcuno mi spiega le gerarchie nella scuola dell'infanzia? nel caso sollevato da Monica, la maestra si dovrebbe lamentare con la funzionaria, che si lamenta con la PO, che gira il problema alla segretaria, la quale contatta il responsabile della manutenzione? Faccio prima ad andare io con la cazzuola forse! SCARFAGGI; SCARFAGGI; E ANCORA SCARAFAGGI Inviato: lunedì 15 giugno A: Cc:

7 Oggetto: scarafaggi al nido Palmieri Gentile Dott. Mancini, Le scrivo come presidente del consiglio di scuola. Ho seguito la vicenda degli scarafaggi al nido Palmieri portata avanti dalla rappresentante dei genitori Manuela Galetto e la ringraziamo della risposta. Con la presente siamo però a chiederle una precisazione. Venerdì scorso c'è stata un'irrorazione al nido Palmieri, un intervento programmato da tempo di cui eravamo informati e che rientra tra quelli ordinari che, come facevamo notare, non hanno finora dato risultati soddisfacenti. Infatti, anche questa settimana si sono visti scarafaggi al nido, i bambini continuano a dormire tutti insieme negli spazi già ristretti, non sono potuti uscire in cortile lunedì (cortile che continua a essere dissestato e pericoloso nonostante ci venga detto da tempo che sarà adeguato alle esigenze degli oltre 40 bimbi che frequentano il nido, ma quando?). Ci chiedevamo se è questo l'intervento a cui si riferisce nella sua risposta del 3 giugno oppure se, come richiesto, ci si sta attivando per un intervento STRAORDINARIO, possibilmente più efficace e risolutivo del problema e da portare avanti in tempi rapidi, visto che la stagione estiva esaspera il problema e il nido rimarrà aperto nel mese di luglio. Convivere con gli scarafaggi non è affatto piacevole, come saprà, per chi ci lavora e per i bimbi, che trascorrono molte ore al nido; ribadiamo inoltre che non si tratta di una lamentela legata alla presenza di rari insetti in locali sotterranei, ma di una presenza costante e massiccia negli spazi quotidianamente frequentati dai bambini. Per questo insistiamo sulla necessità di intervenire al più presto e definitivamente. In attesa di una risposta, saluto cordialmente a nome dei genitori del nido Palmieri, Da: Inviato: mercoledì 17 giugno Cc: Oggetto: Scarafaggi al nido palmieri Gentile Signora, la Sua segnalazione riguarda due ordini di problemi. Per quanto riguarda la manutenzione del cortile del Nido di via Palmieri, l onere della ristrutturazione spetta ad ALER, che ci risulta abbia attualmente iniziato i lavori nelle aree circostanti. Per quanto riguarda la disinfestazione, il Settore Servizi all Infanzia in collaborazione con il Settore Ambiente prevede e programma interventi di tipo ordinario. Qualora si presentino situazioni particolarmente problematiche, come nel caso del Vostro nido, forse anche dovuti ai lavori di ristrutturazione di cui sopra, la scuola ha la possibilità di richiedere al Settore competente interventi di tipo straordinario, cosa che è stata fatta dalla Responsabile e sollecitata da parte dei nostri uffici. Riguardo al problema degli scarafaggi, quindi, a questo punto il nostro Settore ha già messo in atto le azioni di sollecito che gli competono e continua a farlo; sappiamo che è stata recentemente effettuata l irrorazione di cui parla nelle cantine e negli spazi esterni al nido ma che l intervento non è stato risolutivo. Con il Settore Ambiente, per quanto di reciproca competenza, stiamo individuando le strategie tecniche più idonee ad affrontare e possibilmente risolvere il problema.

8 Siamo spiacenti del disagio che state affrontando e sappiamo che il personale del nido sta mettendo in atto tutti gli accorgimenti possibili per alleviarlo. Cordiali saluti. dott. Aurelio Mancini Direttore Settore Servizi all'infanzia Inviato: giovedì 18 giugno Oggetto: R: [chiedoasilo] I: scarafaggi al nido palmieri Anche nella materna di Forze Armate 59 è stata rilevata una significativa presenza di scarafaggi, soprattutto nelle zone pranzo e nelle stanze sonno. Inviato: giovedì 18 giugno Oggetto: [chiedoasilo] epolis e scarafaggi al nido palmieri [1 Attachment] Allego un articolo sul problema degli scarafaggi al nido Palmieri, uscito su Epolis di oggi. Anche nella nostra materna ci sono spesso problemi di scarafaggi (diciamo ordinari, non essendoci lavori nei dintorni). E viene fatta una disinfestazione periodica il venerdì pomeriggio. Il lunedì mattina si trovano poi simpatici animaletti stecchiti, sulle scale, nelle classi, nei travasi... Educatrici e commessi (nessuno dei quali in teoria autorizzato a fare queste pulizie) si prodigano, gentilmente, per eliminare i reperti... EDUCATORI DI SOSTEGNO PER I BIMBI CON DISABILITA : UN CALVARIO BUROCRATICO CHE CALPESTA I DIRITTI DEI BAMBINI E DELLE LORO FAMIGLIE Inviato: lunedì 15 giugno Oggetto: [chiedoasilo] insegnaniti di sostegno Sono la mamma di un bambino con handicap che frequenterà la materna a settembre. Naturalmente ho presentato la documentazione per ottenere l insegnante di sostegno. Qualcuno sa dirmi chi esattamente in Comune valuta le richieste del sostegno e assegna l insegnante alla scuola decidendo altresì il numero di ore di fabbisogno? Grazie. From : To : Date : Mon, 15 Jun :04: (GMT) Subject : Re: [chiedoasilo] insegnaniti di sostegno > IN BOCCA AL LUPO!!!! > Stai iniziando una grande lotta. > La documentazione prodotta nel mio caso non è servita a niente. > Ti racconto la mia storia: Il mio bambino ha legge 104 con gravità, documentazione prodotta con ore massime di sostegno (Nato con malformazione celebrale ma ha necessita solo di supporto educativo alto - massimo non per l'autonomia e per la relazione). > 1 anno - l'ho dovuto spostare in una sezione con un altro bimbo (più grave del mio) perchè nella sezione assegnata non era previsto nessun sostegno per lui. Quindi 1:2 > 2 anno - fino a dicembre nessun sostegno, da gennaio a giugno dopo incontri, mail etc... si sono succeduti 7/8 sostegni della coperativa su 3 bimbi in 3 sezioni diverse tutti con l. 104 con gravità.

9 > 3 anno - sostegno 1/2 (con bimbo in un'altra sezione) A gennaio 09 ho richiesto l'anno di saldatura... ma il 24/04 ho scoperto che non è stato concesso perchè il collegio docente e la PO, nonostante 5 relazioni mediche negative ha ritenuto mio figlio idoneo all'ingresso alle Elementari, quindi mio figlio a settembre nonostante ritardo cognitivo, di linguaggio, iperattività etc... andrà a scuola. > > Vedrai i miei riferimenti , se hai necessità fammi sapere scrivimi > in privato e ti posso dare il mio cellulare. > > Massimo Madella e Isabella Scaccabarozzi > Settore Servizi all'infanzia > Direzione Centrale Famiglia, Scuola e Politiche Sociali > Ufficio Programmazione/Organizzazione Attività Educative e Supporto Pedagogico > Supporto bambini disabili > via Porpora 10 > Milano > tel > tel > tel > > Per la mia esperienza se hai problemi l'unica è scrivere (compresi mezzi stampa... e non so cosa potrai ottenere) giocano al ribasso accusando i genitori di voler "ghettizzare" i ns. bimbi... TAGLI AI SERVIZI PER L INFANZIA: I CONSULTORI PEDRIATRICI SPARIRANNO Inviato: giovedì 18 giugno Oggetto: [chiedoasilo] consultori pediatrici [3 Attachments] Belli i consultori pediatrici della ASL Milano. Servizio gratuito per i bambini e le mamme da 0 a 3 anni. Peso, visite, vaccinazioni, incontri per le mamme, gruppi sull'alimentazione, la nanna, l'allattamento... Beh, ho sentito un'altra voce questa mattina che dice che dal 2010 non esisteranno più. Qualcuno verrà accorpato ai consultori familiari, altri semplicemente spariranno. Già che ci sono: avete presente, ma forse qualcuno nemmeno lo sapeva perchè poco pubblicizzato, che erano stati attivati quegli ambulatori pediatrici ai quali recarsi il sabato e la domenica e i prefestivi, per non intasare i pronto soccorso quando i pediatri non ci sono? Beh, ecco non ci sono più. Visto che funzionavano, hanno deciso che siccome costavano, non hanno motivo di esistere. Tra l'altro vi ricordo che mentre al consultorio prima della vaccinazioni i bambini vengono visitati dal pediatra che ne valutata le condizioni idonee alla vaccinazione, agli uffici vaccinali ASL non è prevista la visita pediatrica. Il genitore si assume la responsabilità della vaccinazione. Inviato: giovedì 18 giugno Oggetto: R: [chiedoasilo] consultori pediatrici ahimè, per quanto ne so confermo la notizia.

10 i consultori pediatrici verranno sostituiti (ovviamente mi domando come?????) da quelli familiari, per peso, informative su svezzamento e allattamento. Le vaccinazioni si faranno negli uffici ASL (che, si sa, non sono frequentati da nessuno!, non anziani o malati... no...). In zona 8 -Sempione- chiuderà consultorio pediatrico di Induno (dopo aver già da 3 anni soprresso i servizi tipo coccole e giochi) e le vaccinazioni ai bambini si faranno in Accursio (Asl al primo piano, sopra uffici posta, anagrafe, biblioteca studenti) insieme a tutta una serie di servizi di base... sarà piacevole portarci i bambini di 3 mesi! Inviato: giovedì 18 giugno Oggetto: RE: [chiedoasilo] consultori pediatrici Brava Daniela!! Ottima proposta: se si organizza una petizione per riaprire gli ambulatori del week-end sarò la prima a firmare. Io li ho utilizzati numerose volte perché i miei figli si impegnano sempre ad ammalarsi quando non c è il loro pediatra Trovo che fosse un servizio utile ed intelligente per evitare di intasare i PS con codici bianchi o verdi, ma chiaramente quando le cose funzionano non durano come lo shampoo alla mela verde! - TAGLI PER I SERVIZI ALL INFANZIA: LISTA DI ATTESA PER CASEVACANZE Inviato: giovedì 18 giugno Oggetto: R: [chiedoasilo] Case Vacanze il solito caos, chi non ha avuto il posto assegnato subito è finito in lista d'attesa. devo dire che hanno chiamato/stanno chiamando anche chi in lista d'attesa era piuttosto in fondo con proposte di località diverse dalle solite Case del Comune (lpietra ligure, Zambla, Vacciago ecc.). dove sono andati a prendere questi conigli che escono dal cilindro...bah, sono saltate fuori località come Lignano o qualcosa nelle Marche ad esempio. del resto anche mia figlia per Scuola Natura a maggio è finita in un albergo a Lavagna visto che Recco (una delle Case destinate alle medie) è ancora chiusa per ristrutturazione. una mia collega che aveva chiesto un posto h per sua figlia terzo turno (metà luglio) a Pietra è stata fatta penare fino a ieri quando finalmente le hanno confermato il turno prescelto ma a Lignano, il tutto dopo una serie infinita di telefonate del Comune che si contraddicevano a vicenda ("sì il posto c'é" poi"no, volevamo solo dire che è stata inserita in lista ma è in attesa" poi "sì il posto c'è ma a Lignano o nelle Marche" poi "potrebbe cambiare turno?" e via così). insomma si stanno dando un gran da fare per accontentare più gente possibile questo sì però se la domanda non è stata accettata subito quanto penare, chiaramente in queste condizioni ci sono anche un sacco di rinunce...tanto per fare un esempio "mi hanno preso un figlio solo, che faccio con l'altro?!" e poi chi non può stare in sospeso più di tanto chiaramente rinuncia. lo stesso peraltro era successo l'anno scorso, un po' peggio l'anno scorso perchè avevano rifatto le graduatorie cosa che quest'anno non è avvenuta. NUOVI ORARI, VECCHI ORARI: COMUNICATO N. 11 Inviato: martedì 16 giugno Oggetto: RE: [chiedoasilo] comunicato 11 Ciao a tutti, proprio ieri sono stata al nostro asilo, dove attualmente frequenta il mio bimbo + grande e dove a Settembre inizierà il mio piccolino. Era un primo ritrovo per i nuovi

11 iscritti, un oretta di gioco nel giardino della scuola. Mentre Claudio si scatenava e prendeva confidenza, ho avuto occasione di parlare con una delle educatrici sui nuovi orari e mi ha confermato l ingresso dalle 8 alle 9, ma mi ha comunicato che manterranno l orario di uscita alle Non ho capito se è una scelta della nostra scuola nell ambito della propria autonomia, in base alle richieste dei propri iscritti oppure è una decisione comune a + scuole. Comunque mi ha confermato che in tal modo riusciranno a mantenere 4 ore di compresenza, dalle 10 alle 14 (fino all anno scorso erano 5, dalle 10 alle 15, ma meglio che niente ). Lunedì prossimo avremo la riunione ufficiale per l assegnazione delle classi e la programmazione degli inserimenti e sicuramente avremo tutte le informazioni definitive. NIDI COMUNALI VS NIDI PRIVATI: QUALE ACCREDITAMENTO? Inviato: mercoledì 17 giugno A: Oggetto: assegnazione posti nido via baroni n. 17 In qualità di genitore rappresentante del Nido in oggetto nel Consiglio di Scuola n.17, scrivo la presente in quanto alcune mamme si sono rivolte a me per avere risposte, a seguito delle visione delle graduatorie, in merito alla mancata assegnazione di un posto nella sezione lattanti per i loro figli al Nido di Via Baroni 17. Non sono ovviamente in grado di dare delle risposte certe ai genitori che si sono rivolti a me, mi permetto però di fare alcune considerazioni derivanti dalla mia conoscenza diretta del Nido frequentandolo ormai da quasi cinque anni. Intorno alla fine dell anno 2008, a causa del ridotto numero di bambini frequentanti la sezione lattanti, la stessa viene chiusa, il personale addetto spostato altrove e i bambini assegnati alla sezione medi. Consultando le graduatorie provvisorie relative alle iscrizioni per l anno 2009/2010 abbiamo riscontrato che, nonostante le richieste fossero maggiori, solo 4 bambini sono stati ammessi alla sezione lattanti. Agli altri bambini per i quali i genitori avevano espresso come prima scelta il nido di Via Baroni 17 e ad punteggio pieno, è stato assegnato inspiegabilmente un posto presso altri nidi, di cui due privati. Detta circostanza ci lascia quantomeno stupiti in quanto ci domandiamo come mai al Nido di Via Baroni n. 17 che è ben strutturato in tre sezioni distinte, con spazi di laboratorio e cucina interna dove è prevista una capienza per la sezione lattanti di n. 20 posti vengano assegnati solo 4 bambini. Restano quindi ben 16 posti liberi che vanno in netto contrasto con quanto pubblicato sui quotidiani di informazione che citano liste di attesa per il Comune di Milano di oltre 1500 bambini. Ci si domanda legittimamente perché i posti vacanti non siano stati assegnati a coloro che ne avevano fatto richiesta, costringendo così i bambini che abitano nelle immediate vicinanze del Nido, a lunghi ed inutili tempi di trasferta. Viene logico pensare che il Comune intenda procedere come per l anno scolastico in corso e quindi aver assegnato solo 4 bambini (lattanti) per poterli poi dirottare nella sezione medio-grandi. Non crediamo che questa sia la politica giusta per la salvaguardia della famiglia e soprattutto dei bambini.

12 Ci domandiamo inoltre perché il Comune debba ricorrere all aiuto di strutture private alle quali dovrà poi, crediamo, pagare qualche quota senza alcuna necessità. Ci stupisce anche che il Comune abbia, dall anno scorso, creato nel vicino Micronido di Via Baroni n. 85 un piccolo angolo per 6 bambini lattanti (a cui tra l altro il Nido di Baroni n. 17 fornisce i pasti) quando la struttura di Baroni 17 era assolutamente in grado di accogliere detti bambini nel migliore dei modi ed in ampi spazi. Tra l altro ci si chiede dove sia finita la norma che prevedere la presenza di una cucina interna laddove vi siano dei lattanti. I genitori dei bambini esclusi senza apparente giustificazione, hanno cercato di avere risposte dai funzionari addetti, dai vari uffici di Via Palermo e di Via Porpora ma senza ricevere alcun riscontro esauriente. Faccio quindi da tramite perché forniate una risposta a detti genitori ed alle circostanze e perplessità sopra narrate. Ribadisco personalmente che il Nido di Baroni 17 credo sia un fiore all occhiello per il Comune di Milano e che venga in questo modo mal gestito e sottovalutato. Mi permetto anche di far rilevare, per quanto occorrer possa, che altro fiore all occhiello di questo Nido è la presenza di educatori di provata esperienza, capacità e competenza, ai quali tutti i giorni affido senza timore alcuno la cosa per me più preziosa perché sono certa che gli riserveranno cura, affetto ed educazione. Con tutto il rispetto per le educatrici, presumo facenti parte delle cooperative, che vengono assegnate alle strutture private proposte dal Comune. Confido che prendiate in seria considerazione la presente affinché si possa assegnare un posto al nido di via Baroni n. 17 a coloro che ne avevano fatto richiesta. Diversamente, i genitori dei bambini interessati mi hanno preannunciato che si muoveranno in altro modo anche con l informazione agli organi di stampa.

Maschere a Venezia CAP I

Maschere a Venezia CAP I Maschere a Venezia 7 CAP I In un pomeriggio di fine marzo Altiero Ranelli, un giovane giornalista de Il Gazzettino di Venezia, entra nell ufficio del direttore. - Ho una grande notizia. - grida contento.

Dettagli

RACCONTO TRATTO DAL LIBRO. DONNE CHE RACCONTANO IL LAVORO a cura di

RACCONTO TRATTO DAL LIBRO. DONNE CHE RACCONTANO IL LAVORO a cura di RACCONTO TRATTO DAL LIBRO DONNE CHE RACCONTANO IL LAVORO a cura di Roberta Griffini, Francesca Matichecchia, Debora Roversi, Marzia Tanzini Disegno di Pat Carra Filcams Cgil Milano Margherita impiegata

Dettagli

ΤΠΟΤΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑ ΚΑΙ ΠΟΛΙΣΙΜΟΤ ΔΙΕΤΘΤΝΗ ΑΝΩΣΕΡΗ ΚΑΙ ΑΝΩΣΑΣΗ ΕΚΠΑΙΔΕΤΗ ΤΠΗΡΕΙΑ ΕΞΕΣΑΕΩΝ ΠΑΓΚΤΠΡΙΕ ΕΞΕΣΑΕΙ 2012. 11:00π.μ. 14:15π.μ.

ΤΠΟΤΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑ ΚΑΙ ΠΟΛΙΣΙΜΟΤ ΔΙΕΤΘΤΝΗ ΑΝΩΣΕΡΗ ΚΑΙ ΑΝΩΣΑΣΗ ΕΚΠΑΙΔΕΤΗ ΤΠΗΡΕΙΑ ΕΞΕΣΑΕΩΝ ΠΑΓΚΤΠΡΙΕ ΕΞΕΣΑΕΙ 2012. 11:00π.μ. 14:15π.μ. Μάθημα: ΙΣΑΛΙΚΑ ΤΠΟΤΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑ ΚΑΙ ΠΟΛΙΣΙΜΟΤ ΔΙΕΤΘΤΝΗ ΑΝΩΣΕΡΗ ΚΑΙ ΑΝΩΣΑΣΗ ΕΚΠΑΙΔΕΤΗ ΤΠΗΡΕΙΑ ΕΞΕΣΑΕΩΝ ΠΑΓΚΤΠΡΙΕ ΕΞΕΣΑΕΙ 2012 Ημεπομηνία και ώπα εξέτασηρ : Δεςτέπα, 21 Μαϊος 2012 11:00π.μ. 14:15π.μ. ΣΟ

Dettagli

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE?

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? Storia narrata da Teresa Carbé Da oltre 10 anni, con mio marito e i miei figli, abbiamo deciso di aprirci all affidamento familiare, e ciò ci ha permesso di

Dettagli

A.S.P. OPUS CIVIUM Sede legale: via Conciliazione, n 10-42024 Castelnovo di Sotto (RE) GUIDA ALL ISCRIZIONE AL NIDO COMUNALE D INFANZIA

A.S.P. OPUS CIVIUM Sede legale: via Conciliazione, n 10-42024 Castelnovo di Sotto (RE) GUIDA ALL ISCRIZIONE AL NIDO COMUNALE D INFANZIA A.S.P. OPUS CIVIUM Sede legale: via Conciliazione, n 10-42024 Castelnovo di Sotto (RE) Nido Comunale Elvise Carpi i bambini e le bambine GUIDA ALL ISCRIZIONE AL NIDO COMUNALE D INFANZIA

Dettagli

HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Beginners. (Section I Listening) Transcript

HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Beginners. (Section I Listening) Transcript 2014 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION Italian Beginners (Section I Listening) Transcript Familiarisation Text MALE: FEMALE: MALE: FEMALE: Ciao Roberta! Da quanto tempo che non ci vediamo Dove vai?

Dettagli

COMUNE DI SASSARI. Settore Attività Educative, Giovanili e Sportive. Servizio Attività Educative per la Prima Infanzia

COMUNE DI SASSARI. Settore Attività Educative, Giovanili e Sportive. Servizio Attività Educative per la Prima Infanzia COMUNE DI SASSARI Settore Attività Educative, Giovanili e Sportive Servizio Attività Educative per la Prima Infanzia 0-3 Anno Educativo 2015/2016 CARI BABBO E MAMMA, CONOSCIAMO INSIEME I SERVIZI 0-3 DEL

Dettagli

ΤΠΟΤΡΓΔΙΟ ΠΑΙΓΔΙΑ ΚΑΙ ΠΟΛΙΣΙΜΟΤ ΓΙΔΤΘΤΝΗ ΜΔΗ ΔΚΠΑΙΓΔΤΗ ΚΡΑΣΙΚΑ ΙΝΣΙΣΟΤΣΑ ΔΠΙΜΟΡΦΩΗ ΣΕΛΙΚΕ ΕΝΙΑΙΕ ΓΡΑΠΣΕ ΕΞΕΣΑΕΙ ΥΟΛΙΚΗ ΥΡΟΝΙΑ 2010-2011

ΤΠΟΤΡΓΔΙΟ ΠΑΙΓΔΙΑ ΚΑΙ ΠΟΛΙΣΙΜΟΤ ΓΙΔΤΘΤΝΗ ΜΔΗ ΔΚΠΑΙΓΔΤΗ ΚΡΑΣΙΚΑ ΙΝΣΙΣΟΤΣΑ ΔΠΙΜΟΡΦΩΗ ΣΕΛΙΚΕ ΕΝΙΑΙΕ ΓΡΑΠΣΕ ΕΞΕΣΑΕΙ ΥΟΛΙΚΗ ΥΡΟΝΙΑ 2010-2011 ΤΠΟΤΡΓΔΙΟ ΠΑΙΓΔΙΑ ΚΑΙ ΠΟΛΙΣΙΜΟΤ ΓΙΔΤΘΤΝΗ ΜΔΗ ΔΚΠΑΙΓΔΤΗ ΚΡΑΣΙΚΑ ΙΝΣΙΣΟΤΣΑ ΔΠΙΜΟΡΦΩΗ ΣΕΛΙΚΕ ΕΝΙΑΙΕ ΓΡΑΠΣΕ ΕΞΕΣΑΕΙ ΥΟΛΙΚΗ ΥΡΟΝΙΑ 2010-2011 Μάθημα: Ιταλικά Δπίπεδο: 2 Γιάρκεια: 2 ώρες Ημερομηνία: 23 Μαΐοσ

Dettagli

Un pinguino in seconda A o forse più di uno?

Un pinguino in seconda A o forse più di uno? Un pinguino in seconda A o forse più di uno? Immaginiamo, per un momento, che una cicogna un po distratta voli con un fagotto tra le zampe. Nel fagotto c è un pinguino. Un delizioso, buffo e tenero pinguino.

Dettagli

AI GENITORI STRANIERI Com è oggi la scuola in Italia

AI GENITORI STRANIERI Com è oggi la scuola in Italia Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Istituto Comprensivo A. Da Rosciate via Codussi, 7 414 Bergamo Tel 03543373 Fax: 0357033- www.darosciate.it e-mail: segreteria@darosciate.it -

Dettagli

CIRCOLARE N. 20 17 dicembre 2007. Ai Direttori Centrali Ai Direttori delle Direzioni Specialistiche. Ai Direttori di Area. Ai Direttori di Progetto

CIRCOLARE N. 20 17 dicembre 2007. Ai Direttori Centrali Ai Direttori delle Direzioni Specialistiche. Ai Direttori di Area. Ai Direttori di Progetto Settore Servizi all Infanzia CIRCOLARE N. 20 17 dicembre 2007 P.G.1095785/2007 Ai Direttori di Area Ai Direttori Centrali Ai Direttori delle Direzioni Specialistiche Ai Direttori di Settore Ai Direttori

Dettagli

A- All inizio ho trovato delle difficoltà in banca per accedere ai crediti

A- All inizio ho trovato delle difficoltà in banca per accedere ai crediti INTERVISTA 8 I- Ha avuto qualche altra esperienza lavorativa prima di mettere in piedi questa attività A- Io ho 50 anni, ho iniziato a lavorare a 17 anni e per 10 anni ho lavorato in un impresa stradale,

Dettagli

Oggetto: ISCRIZIONI AI NIDI, ALLE SEZIONI PRIMAVERA E ALLE SCUOLE DELL INFANZIA - Anno Educativo 2012/2013

Oggetto: ISCRIZIONI AI NIDI, ALLE SEZIONI PRIMAVERA E ALLE SCUOLE DELL INFANZIA - Anno Educativo 2012/2013 Direzione Centrale Educazione e Istruzione Settore Servizi all Infanzia CIRCOLARE n. 4 1 febbraio 2012 P.G. 73707/2012 Ai Direttori di Area Ai Direttori Centrali Ai Direttori delle Direzioni Specialistiche

Dettagli

Offerte lavoro psicologi: consigli per trovare lavoro in psicologia Pag. 1 di 5 Stefano Sirri, Psico-Pratika N 16

Offerte lavoro psicologi: consigli per trovare lavoro in psicologia Pag. 1 di 5 Stefano Sirri, Psico-Pratika N 16 Offerte lavoro psicologi: consigli per trovare lavoro in psicologia Pag. 1 di 5 OFFERTE LAVORO PSICOLOGI: Consigli per trovare lavoro in psicologia Trovare lavoro come psicologi non è sempre semplice.

Dettagli

Un abbraccio a tutti voi Ornella e Enrico

Un abbraccio a tutti voi Ornella e Enrico SASHA La nostra storia é molto molto recente ed é stata fin da subito un piccolo "miracolo" perche' quando abbiamo contattato l' Associazione nel mese di Novembre ci é stato detto che ormai era troppo

Dettagli

SEZIONE PRIMAVERA ANNO SCOLASTICO 2015-2016 REGOLAMENTO

SEZIONE PRIMAVERA ANNO SCOLASTICO 2015-2016 REGOLAMENTO SEZIONE PRIMAVERA ANNO SCOLASTICO 2015-2016 REGOLAMENTO La scuola presenta alle famiglie, all inizio di ogni anno scolastico, il POF ( Piano dell offerta Formativa) ed il PEI ( Progetto Educativo d Istituto).

Dettagli

PROGETTO ACCOGLIENZA SCUOLA DELL INFANZIA

PROGETTO ACCOGLIENZA SCUOLA DELL INFANZIA DIREZIONE DIDATTICA DI CASTEL MAGGIORE PROGETTO ACCOGLIENZA SCUOLA DELL INFANZIA PREMESSA Nelle Indicazioni Nazionali per i Piani di Studio Personalizzati delle Attività Educative nella Scuola dell Infanzia

Dettagli

Le Coccole L ASILO NIDO PRESENTA LA CARTA DEI SERVIZI. Via Maestri del Lavoro, 1 Località Gambarara (Mantova) Tel. 0376 398982 isolabimbi@libero.

Le Coccole L ASILO NIDO PRESENTA LA CARTA DEI SERVIZI. Via Maestri del Lavoro, 1 Località Gambarara (Mantova) Tel. 0376 398982 isolabimbi@libero. I L A B S I o dei B I M PRESENTA L ASILO NIDO Le Coccole LA CARTA DEI SERVIZI Via Maestri del Lavoro, 1 Località Gambarara (Mantova) Tel. 0376 398982 isolabimbi@libero.it DITE: E faticoso frequentare i

Dettagli

A tutte le famiglie. L Assessore alla Pubblica Istruzione Andrea Costi

A tutte le famiglie. L Assessore alla Pubblica Istruzione Andrea Costi A tutte le famiglie Con questo opuscolo si intende proporre a tutte le famiglie di Montecchio Emilia, con bambini dai 0 ai 5 anni, uno strumento informativo che consenta di conoscere le scuole del territorio

Dettagli

Corso di italiano per principianti. Professor Nicola Dell Aversano. Lezione 4

Corso di italiano per principianti. Professor Nicola Dell Aversano. Lezione 4 Corso di italiano per principianti Professor Nicola Dell Aversano Lezione 4 Senta scusi! a. Siete a Roma e avete solo una mattina libera. Quale di questi musei visitate? b. Che museo nella vostra città

Dettagli

Lista degli atti linguistici più frequenti nel settore del turismo

Lista degli atti linguistici più frequenti nel settore del turismo SLEST (European Linguistic Standard for Professionals in Tourism) 2.0 1 : Project No: 2013-1-ES1-LEO05-66445 Lista degli atti linguistici più frequenti nel settore del turismo CONTENUTO 1.) all'albergo

Dettagli

1. Completa le frasi con l imperfetto e il passato prossimo dei verbi tra parentesi.

1. Completa le frasi con l imperfetto e il passato prossimo dei verbi tra parentesi. Nome studente Data TEST DI AMMISSIONE AL LIVELLO B1.1 (Medio 1) 1. Completa le frasi con l imperfetto e il passato prossimo dei verbi tra parentesi. Es. Ieri sera non ti (noi-chiamare) abbiamo chiamato

Dettagli

Problematiche scuole dell'infanzia e possibili sviluppi per il 2012/2013

Problematiche scuole dell'infanzia e possibili sviluppi per il 2012/2013 Problematiche scuole dell'infanzia e possibili sviluppi per il 2012/2013 A causa di una serie di decreti/leggi dello stato e normative CEE che hanno effetto sull'amministrazione Comunale, nell'incontro

Dettagli

COMUNE DI MASSA MARITTIMA PROVINCIA DI GROSSETO

COMUNE DI MASSA MARITTIMA PROVINCIA DI GROSSETO REGOLAMENTO SERVIZI PER LA PRIMA INFANZIA E COLONIA MARINA PER MINORI TITOLO I OGGETTO E FINALITA art. 1 oggetto del regolamento art. 2 tipologie dei servizi TITOLO II I NIDI D INFANZIA art. 3- descrizione

Dettagli

REGOLAMENTO ASILI NIDO COMUNALI - AMBITO TERRITORIALE - VALLE SERIANA -

REGOLAMENTO ASILI NIDO COMUNALI - AMBITO TERRITORIALE - VALLE SERIANA - REGOLAMENTO ASILI NIDO COMUNALI - AMBITO TERRITORIALE - VALLE SERIANA - Art. 1 Finalità del Regolamento Questo Regolamento è finalizzato alla realizzazione del processo di coordinamento e d integrazione

Dettagli

Al Signor PRESIDENTE del Consiglio Comunale di SOLOPACA. Al SINDACO del Comune di SOLOPACA. Al SEGRETARIO del Comune di SOLOPACA

Al Signor PRESIDENTE del Consiglio Comunale di SOLOPACA. Al SINDACO del Comune di SOLOPACA. Al SEGRETARIO del Comune di SOLOPACA Al Signor PRESIDENTE del Consiglio Comunale di SOLOPACA Al SINDACO del Comune di SOLOPACA Al SEGRETARIO del Comune di SOLOPACA OGGETTO: INTERROGAZIONE" Ai sensi degli artt. 43 del D.Lgs. 267/2000 e 40

Dettagli

GESTIONE DELLA CLIENTELA

GESTIONE DELLA CLIENTELA GESTIONE DELLA CLIENTELA Presupposto fondamentale per una corretta gestione, telefonica e diretta, dei clienti e delle relative richieste di finanziamento è l ottima conoscenza: 1) dei prodotti; 2) dei

Dettagli

Questo è l ICAM, sembra tutto fuorché un carcere. La giovane responsabile è l ispettore Stefania Conte.

Questo è l ICAM, sembra tutto fuorché un carcere. La giovane responsabile è l ispettore Stefania Conte. FRANCESCA CORSO di Edoardo Di Lorenzo FRANCESCA CORSO FONDATRICE Ho lavorato come assistente sociale al carcere di San Vittore e ho trovato dei bambini carcerati assieme alle mamme in un regime carcerario

Dettagli

Scegliete la risposta che corrisponde maggiormente a ciò che voi fareste nella situazione descritta.

Scegliete la risposta che corrisponde maggiormente a ciò che voi fareste nella situazione descritta. Cognome : Nome: Data : Istruzioni Sono state elaborate sotto forma di questionario a scelta multipla alcune tipiche situazioni professionali dell assistenza domiciliare. Vengono proposte tre situazioni

Dettagli

VERBALE DI SEDUTA CONSILIARE DEL 28 NOVEMBRE 2013

VERBALE DI SEDUTA CONSILIARE DEL 28 NOVEMBRE 2013 VERBALE DI SEDUTA CONSILIARE DEL 28 NOVEMBRE 2013 Oggetto: Quarto Punto all OdG: Modifica Elenco Annuale LL.PP. Anno 2013 e Piano Triennale OO.PP. 2013-2015. PRESIDENTE: Quarto Punto all OdG: Modifica

Dettagli

Quello Che Non Ti Dicono Sul Network Marketing

Quello Che Non Ti Dicono Sul Network Marketing Quello Che Non Ti Dicono Sul Network Marketing Ciao da Matteo Nodari di Network Marketing Top Strategy! Come ti dicevo il network marketing è uno dei settori più controversi e fraintesi di tutti i tempi.

Dettagli

REGOLAMENTO ASILO NIDO COMUNALE

REGOLAMENTO ASILO NIDO COMUNALE Comune di San Sperate (CA) C.F. 01423040920 - C.A.P. 09026 - Tel. 070/96040218-219 - 220-221 - Fax 070/96040243 Web: www.sansperate.net - Email: socialeculturale@sansperate.net REGOLAMENTO ASILO NIDO COMUNALE

Dettagli

Sperimentazione tratta dalla tesi di Gaia Olivero dal titolo:

Sperimentazione tratta dalla tesi di Gaia Olivero dal titolo: Sperimentazione tratta dalla tesi di Gaia Olivero dal titolo: ACCESSO AI CODICI MATEMATICI NELLA SCUOLA DELL INFANZIA ATTRAVERSO UNA DIDATTICA INCLUSIVA CENTRATA SUCAMPI DI ESPERIENZA E GIOCO. Anno accademico

Dettagli

Questionario COMPASS*

Questionario COMPASS* Questionario COMPS* Istruzioni Il presente questionario viene utilizzato per addestrarsi a discriminare fra le varie modalità di reazione a situazioni sociali specifiche in casa e fuori. Consta di 30 casi

Dettagli

belotti1.indd 1 10/06/11 15:35

belotti1.indd 1 10/06/11 15:35 belotti1.indd 1 10/06/11 15:35 CLAUDIO BELOTTI LA VITA COME TU LA VUOI La belotti1.indd vita come tu 2 la vuoi_testo intero.indd 3 23/05/11 10/06/11 14.02 15:35 la vita come tu la vuoi Proprietà Letteraria

Dettagli

2011 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Beginners. (Section I Listening) Transcript

2011 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION. Italian Beginners. (Section I Listening) Transcript 2011 HIGHER SCHOOL CERTIFICATE EXAMINATION Italian Beginners (Section I Listening) Transcript Familiarisation Text MALE: FEMALE: MALE: FEMALE: MALE: FEMALE: Ciao Monica, vuoi venire al concerto di Cold

Dettagli

COMUNE DI CAMPEGINE Provincia di Reggio Emilia BANDO DI AMMISSIONE ALLA SCUOLA COMUNALE DELL INFANZIA

COMUNE DI CAMPEGINE Provincia di Reggio Emilia BANDO DI AMMISSIONE ALLA SCUOLA COMUNALE DELL INFANZIA COMUNE DI CAMPEGINE Provincia di Reggio Emilia Assessorato alla Scuola Gestione Servizi per l Infanzia BANDO DI AMMISSIONE ALLA SCUOLA COMUNALE DELL INFANZIA Anno scolastico 2014/2015 COMUNICAZIONE PER

Dettagli

CONSIGLIO COMUNALE DELL 11.07.2013 Interventi dei Sigg.ri Consiglieri. Approvazione verbali seduta precedente

CONSIGLIO COMUNALE DELL 11.07.2013 Interventi dei Sigg.ri Consiglieri. Approvazione verbali seduta precedente CONSIGLIO COMUNALE DELL 11.07.2013 Interventi dei Sigg.ri Consiglieri Approvazione verbali seduta precedente Buonasera a tutti i cittadini presenti, al signor Sindaco, al segretario Emanuele dott. Mirabile,

Dettagli

ASILI NIDO QUELLO CHE IL COMUNE NON DICE CONFERENZA STAMPA FP CGIL ROMA E LAZIO

ASILI NIDO QUELLO CHE IL COMUNE NON DICE CONFERENZA STAMPA FP CGIL ROMA E LAZIO ASILI NIDO QUELLO CHE IL COMUNE NON DICE CONFERENZA STAMPA FP CGIL ROMA E LAZIO 31 agosto 2010 Investire sui servizi all infanzia non è questione che riguarda le politiche familiari, e neppure èsolo questione

Dettagli

INTERVISTA 1 DI DEBORA ROSCIANI A MAURIZIO ZORDAN, FOCUS ECONOMIA, RADIO24

INTERVISTA 1 DI DEBORA ROSCIANI A MAURIZIO ZORDAN, FOCUS ECONOMIA, RADIO24 25 ottobre 2013 INTERVISTA 1 DI DEBORA ROSCIANI A MAURIZIO ZORDAN, FOCUS ECONOMIA, RADIO24 Audio da min. 12:00 a 20:45 su http://www.radio24.ilsole24ore.com/player.php?channel=2&idprogramma=focuseconomia&date=2013-10-25&idpuntata=gslaqfoox,

Dettagli

Tabelle descrittive al tempo zero. Tabella 1. Dati socio-demografici e clinici dei pazienti

Tabelle descrittive al tempo zero. Tabella 1. Dati socio-demografici e clinici dei pazienti Tabelle relative ai pazienti con depressione maggiore e ai loro familiari adulti e minori che hanno partecipato allo studio e sono stati rivalutati a sei mesi - dati preliminari a conclusione dello studio

Dettagli

COPIA DI ATTO DI CONSIGLIO COMUNALE. Seduta del 15/06/2010 n. 31

COPIA DI ATTO DI CONSIGLIO COMUNALE. Seduta del 15/06/2010 n. 31 COPIA DI ATTO DI CONSIGLIO COMUNALE OGGETTO: INTERPELLANZA presentata dal gruppo consiliare Progetto Filottrano con oggetto: "funzionamento ufficio postale e ADSL". L'Anno Duemiladieci il giorno Quindici

Dettagli

OGGETTO: SESTO PUNTO ALL ODG: PROGRAMMA TRIENNALE LAVORI PUBBLICI 2011-2013 APPROVAZIONE.

OGGETTO: SESTO PUNTO ALL ODG: PROGRAMMA TRIENNALE LAVORI PUBBLICI 2011-2013 APPROVAZIONE. PUNTO N. 6 DEL 27/06/2011 OGGETTO: SESTO PUNTO ALL ODG: PROGRAMMA TRIENNALE LAVORI PUBBLICI 2011-2013 APPROVAZIONE. PRESIDENTE: Prima di passare al punto successivo, volevo dire che probabilmente per quanto

Dettagli

DOMANDA DI AMMISSIONE ALLE SCUOLE D'INFANZIA PUBBLICHE E PRIVATE CONVENZIONATE - ANNO SCOLASTICO 2010/2011

DOMANDA DI AMMISSIONE ALLE SCUOLE D'INFANZIA PUBBLICHE E PRIVATE CONVENZIONATE - ANNO SCOLASTICO 2010/2011 DOMANDA DI AMMISSIONE ALLE SCUOLE D'INFANZIA PUBBLICHE E PRIVATE CONVENZIONATE - ANNO SCOLASTICO 2010/2011 Il/La sottoscritto/a CHIEDE l ammissione alla Scuola dell Infanzia per il/la bambino/a nato/a

Dettagli

Livello A2. Unità 6. Ricerca del lavoro. In questa unità imparerai:

Livello A2. Unità 6. Ricerca del lavoro. In questa unità imparerai: Livello A2 Unità 6 Ricerca del lavoro In questa unità imparerai: a leggere un testo informativo su un servizio per il lavoro offerto dalla Provincia di Firenze nuove parole del campo del lavoro l uso dei

Dettagli

LIBRI USATI Di Giuliano Marrucci

LIBRI USATI Di Giuliano Marrucci LIBRI USATI Di Giuliano Marrucci MILENA GABANELLI IN STUDIO La buona notizia di oggi è sulla scuola. Gli studenti che quest'anno sono entrati in classe sono 7milioni e 806 mila. La scuola è obbligatoria

Dettagli

(Durante la discussione escono dall aula i consiglieri Cappuccio, Girola, Maggioni; sono presenti n. 30 consiglieri).

(Durante la discussione escono dall aula i consiglieri Cappuccio, Girola, Maggioni; sono presenti n. 30 consiglieri). Il Presidente propone la trattazione congiunta dell interrogazione in oggetto con l interpellanza urgente n. 8 presentata dal consigliere comunale Simone Paganoni avente per oggetto: gestione del sito

Dettagli

LA SINDACA, MARIA FERRUCCI, INCONTRA LA CLASSE 2^ B DELLA S.M.S. VERDI. di Autori Vari classe 2^ B

LA SINDACA, MARIA FERRUCCI, INCONTRA LA CLASSE 2^ B DELLA S.M.S. VERDI. di Autori Vari classe 2^ B LA SINDACA, MARIA FERRUCCI, INCONTRA LA CLASSE 2^ B DELLA S.M.S. VERDI Autori Vari classe 2^ B Lunedì 4 febbraio, alle ore 11:00, durante la lezione Storia, come previsto, è venuta a farci visita la sindaca

Dettagli

Università per Stranieri di Siena Livello A1

Università per Stranieri di Siena Livello A1 Unità 9 Medici di base e medici specialisti CHIAVI In questa unità imparerai: a comprendere testi che danno informazioni sull assistenza sanitaria di base parole relative all assistenza sanitaria di base

Dettagli

CARTA DELLA QUALITÀ DEI SERVIZI NIDI D'INFANZIA

CARTA DELLA QUALITÀ DEI SERVIZI NIDI D'INFANZIA Area Servizi Educativi CARTA DELLA QUALITÀ DEI SERVIZI NIDI D'INFANZIA Nidi d Infanzia comunali Elenco alla pagina: www.comune.torino.it/servizieducativi/nidicomunali Settembre 2015 www.comune.torino.it/cartaqualita

Dettagli

PROGETTI PER IL FUTURO

PROGETTI PER IL FUTURO PROGETTI PER IL FUTURO 77 LA NOSTRA ANTOLOGIA La mia vita la vivo io Oggi mi sento integrato molto bene qui perché ho perso le paure che avevo, ho cambiato molti pensieri: adesso non ho più paura di quello

Dettagli

(secondo le indicazioni di INValSI)

(secondo le indicazioni di INValSI) (secondo le indicazioni di INValSI) Prima della somministrazione COMPITI del Referente di Istituto per le prove INValSI Predisporre i materiali per la somministrazione Definire orario per il giorno stabilito

Dettagli

PROGETTO INSERIMENTO ACCOGLIENZA (2013/14)

PROGETTO INSERIMENTO ACCOGLIENZA (2013/14) ISTITUTO COMPRENSIVO S. LUCIA BERGAMO - SCUOLA DELL INFANZIA STATALE AQUILONE - Via Sylva,10 Tel. 035-402077 PROGETTO INSERIMENTO ACCOGLIENZA (2013/14) Chi ben comincia è a metà dell opera 0 Premessa Iniziare

Dettagli

IL DEPOSITO Di Giuliano Marrucci

IL DEPOSITO Di Giuliano Marrucci IL DEPOSITO Di Giuliano Marrucci MILENA GABANELLI IN STUDIO Invece sulla questione dei rigassificatori non c è dubbio che dovremmo averne qualcuno e qui c è una storia che è proprio tutta italica. da A

Dettagli

Una guida per avviare il tuo business e guadagnare online. chi non ha un lavoro, è precario, è in condizioni economiche difficili

Una guida per avviare il tuo business e guadagnare online. chi non ha un lavoro, è precario, è in condizioni economiche difficili COME PARTIRE Una guida per avviare il tuo business e guadagnare online Questo report si pone l obiettivo di dare una concreta speranza a chi non ha un lavoro, è precario, è in condizioni economiche difficili

Dettagli

CHIEDOASILO informa Filo diretto dai genitori di nidi e materne

CHIEDOASILO informa Filo diretto dai genitori di nidi e materne CHIEDOASILO informa Filo diretto dai genitori di nidi e materne www.chiedoasilo.it stampa.chiedoasilo@gmail.com Con questo comunicato inauguriamo una nuova iniziativa di ChiedoAsilo: d ora in avanti invieremo

Dettagli

Italian Beginners (Section I Listening) Transcript

Italian Beginners (Section I Listening) Transcript 2013 H I G H E R S C H O O L C E R T I F I C A T E E X A M I N A T I O N Italian Beginners (Section I Listening) Transcript Familiarisation Text MARINO: RENATA: MARINO: RENATA: MARINO: RENATA: Ciao Renata.

Dettagli

QUESTIONARIO DI GRADIMENTO

QUESTIONARIO DI GRADIMENTO QUESTIONARIO DI GRADIMENTO Il BRUCO Asilo Nido e Scuola d Infanzia Via Case Basse San Vittore, 24 Pavia www.asiloilbruco.com Tel. 0382.1726.241 Tel. 393.900.6211 Cari Genitori, il questionario è stato

Dettagli

INNOCENTI EVASIONI Il lavoro minorile

INNOCENTI EVASIONI Il lavoro minorile INNOCENTI EVASIONI Il lavoro minorile Novembre 2011 Nel primo incontro di questo giornalino ognuno di noi ha proposto la sua definizione di lavoro minorile e ha raccontato la sua esperienza. personale.

Dettagli

http://www.sprachkurse-hochschule.de

http://www.sprachkurse-hochschule.de Lingua: Italiana Livello: A1/A2 1. Buongiorno, sono Sandra, sono di Monaco. (a) Buongiorno, sono Sandra, sono da Monaco. Buongiorno, sono Sandra, sono in Monaco. 2. Mia sorella chiama Kerstin. (a) Mia

Dettagli

Liceo Giuseppe e Quintino Sella

Liceo Giuseppe e Quintino Sella Liceo Giuseppe e Quintino Sella Classico - Linguistico - Artistico Istituto Istruzione Superiore Statale Via Addis Abeba, 20 13900 BIELLA Tel. 015/8409141 - fax 015/8491797 E-mail: segreteria@liceosella.it

Dettagli

UBICAZIONE DEL LICEO MUSICALE G. VERDI IN VIA SAN MARCO E COMPATIBILITÀ CON IL PIANO DI STUDIO DEGLI ALLIEVI: PROBLEMI RILEVATI

UBICAZIONE DEL LICEO MUSICALE G. VERDI IN VIA SAN MARCO E COMPATIBILITÀ CON IL PIANO DI STUDIO DEGLI ALLIEVI: PROBLEMI RILEVATI Milano, 3 Novembre 2014 UBICAZIONE DEL LICEO MUSICALE G. VERDI IN VIA SAN MARCO E COMPATIBILITÀ CON IL PIANO DI STUDIO DEGLI ALLIEVI: PROBLEMI RILEVATI Uno dei più grandi punti di forza del Liceo Musicale

Dettagli

In qualità di responsabili del servizio clienti IKEA in Italia ricevete la lettera di protesta allegata.

In qualità di responsabili del servizio clienti IKEA in Italia ricevete la lettera di protesta allegata. In qualità di responsabili del servizio clienti IKEA in Italia ricevete la lettera di protesta allegata. - Utilizzando uno schema concettuale a vostra scelta individuate le singole defaillance del servizio

Dettagli

Individuare le proprie competenze Questionario sulle situazioni della vita quotidiana

Individuare le proprie competenze Questionario sulle situazioni della vita quotidiana Individuare le proprie competenze Questionario sulle situazioni della vita quotidiana Cognome : Nome : Data : Istruzioni Non si tratta di una valutazione. Si tratta di individuare le proprie competenze

Dettagli

Via Belzoni 80 Via Belzoni 80 35121 Padova 35121 Padova tel +39 049 8278464 tel +39 049 8278458 fax +39 049 8278451 fax +39 049 8278451

Via Belzoni 80 Via Belzoni 80 35121 Padova 35121 Padova tel +39 049 8278464 tel +39 049 8278458 fax +39 049 8278451 fax +39 049 8278451 La.R.I.O.S. Laboratorio di Ricerca ed Intervento per l Orientamento alle Scelte DPSS Dipartimento di Psicologia dello Sviluppo e della Socializzazione Centro di Ateneo di Servizi e Ricerca per la Disabilità,

Dettagli

TESSERA SERVIZI COMUNE SANTA LUCE

TESSERA SERVIZI COMUNE SANTA LUCE TESSERA SERVIZI COMUNE SANTA LUCE ISTRUZIONI PER L'USO Addio ai vecchi buoni mensa: il Comune di Santa Luce apre all'innovazione e per pagare la mensa e gli altri servizi scolastici mette a disposizione

Dettagli

AGENDA DIGITALE: DECRETO DEL FARE

AGENDA DIGITALE: DECRETO DEL FARE AGENDA DIGITALE: DECRETO DEL FARE di Emanuele Bellano CONFERENZA STAMPA PALAZZO CHIGI 15/06/2013 ENRICO LETTA PRESIDENTE DEL CONSIGLIO Buonasera, questo decreto rilancia l'agenda Digitale. È un intervento

Dettagli

consiglio Regionale della Campania

consiglio Regionale della Campania consiglio Regionale della Campania IV Commissione Consiiare Permanente (Trasporti, Urbanistica, Lavori Pubblici) RESOCONTO INTEGRALE N. 62 SEDUTA IV COMMISSIONE CONSILIARE PERMANENTE DEL 21 DICEMBRE 2011

Dettagli

Comune di Udine LUDOTECA

Comune di Udine LUDOTECA Comune di Udine LUDOTECA RISULTATI QUESTIONARI CARTACEI Riposte: 53 8.a Può motivare la sua risposta? Buona alternativa alla giornata (domenica) che molti passano nei negozi C'è molto poco per i

Dettagli

L arte del caffè. un caffè con gli amici per rilassarci e passare il tempo a chiacchierare e con il rituale del caffè il tempo (dilatarsi)

L arte del caffè. un caffè con gli amici per rilassarci e passare il tempo a chiacchierare e con il rituale del caffè il tempo (dilatarsi) Test di controllo (Unità 6-10) Hai fatto progressi? Controlla. Ogni esercizio ripete uno o più argomenti grammaticali, se raggiungi più della metà del totale: BRAVO! In caso contrario ripeti l'argomento

Dettagli

Adrano, Fabio Mancuso. Bilancio comunale falso e Ferrante

Adrano, Fabio Mancuso. Bilancio comunale falso e Ferrante Adrano, Fabio Mancuso. Bilancio comunale falso e Ferrante di Alice Vaccaro - 25, giu, 2015 http://www.siciliajournal.it/adrano-fabio-mancuso-bilancio-comunale-falso-e-ferrante/ 1 / 6 ADRANO Ex sindaco

Dettagli

Intervento a Ecomondo Oroblu 2013 su Tariffazione, regolazione, ruolo di pubblico e privato

Intervento a Ecomondo Oroblu 2013 su Tariffazione, regolazione, ruolo di pubblico e privato Intervento a Ecomondo Oroblu 2013 su Marisa Abbondanzieri, Presidente A.N.E.A. Pagina 1 di 4 Il compito che mi è stato assegnato è quello di fare una riflessione sul futuro degli ATO nel nuovo contesto

Dettagli

L'approccio iniziale all esperienza nella struttura educativa sarà quindi interpretato nel rispetto dei principi di "gradualità" e "continuità".

L'approccio iniziale all esperienza nella struttura educativa sarà quindi interpretato nel rispetto dei principi di gradualità e continuità. 1 Accogliere un bambino in un servizio educativo per la prima infanzia, significa accogliere tutta la sua famiglia, individuando tutta una serie di strategie di rapporto fra nido/centro gioco e casa, volte

Dettagli

BOZZA NON CORRETTA MISSIONE IN SICILIA 9 GIUGNO 2010 PRESIDENZA DEL PRESIDENTE GAETANO PECORELLA. La seduta inizia alle 11.20.

BOZZA NON CORRETTA MISSIONE IN SICILIA 9 GIUGNO 2010 PRESIDENZA DEL PRESIDENTE GAETANO PECORELLA. La seduta inizia alle 11.20. 1/5 MISSIONE IN SICILIA 9 GIUGNO 2010 PRESIDENZA DEL PRESIDENTE GAETANO PECORELLA La seduta inizia alle 11.20. PRESIDENTE. Buongiorno. Innanzitutto la ringraziamo e ci scusiamo del ritardo, ma stiamo finendo

Dettagli

Progetto "ABC ( Asilo nido, Biblioteca, Comune)" Ente. Comune di TORRE PELLICE. Settore d'intervento

Progetto ABC ( Asilo nido, Biblioteca, Comune) Ente. Comune di TORRE PELLICE. Settore d'intervento Progetto "ABC ( Asilo nido, Biblioteca, Comune)" Ente Comune di TORRE PELLICE Settore d'intervento Educazione e promozione culturale - Animazione sul territorio Obiettivi del progetto Coinvolgere i giovani,

Dettagli

NATALINA INSERRA FABIO, UNA VITA SPEZZATA quando l errore medico cambia l esistenza Bonfirraro Editore 3

NATALINA INSERRA FABIO, UNA VITA SPEZZATA quando l errore medico cambia l esistenza Bonfirraro Editore 3 Zeta 1 1 2 NATALINA INSERRA FABIO, UNA VITA SPEZZATA quando l errore medico cambia l esistenza Bonfirraro Editore 3 2010 by Bonfirraro Editore Viale Ritrovato, 5-94012 Barrafranca - Enna Tel. 0934.464646-0934.519716

Dettagli

ULTIMO SABATO DI NOVEMBRE

ULTIMO SABATO DI NOVEMBRE Dicembre 2009 ULTIMO SABATO DI NOVEMBRE Sabato 28 novembre si è svolta la tredicesima edizione della Giornata Nazionale della Colletta Alimentare. Anche nella nostra provincia la mobilitazione è stata

Dettagli

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI ITALIANO Scuola Primaria Classe Seconda Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

Ass. di volontariato per portatori di handicap L.go Martiri 2 Agosto- Galliate ( NO) CF 94016410030

Ass. di volontariato per portatori di handicap L.go Martiri 2 Agosto- Galliate ( NO) CF 94016410030 Ass. di volontariato per portatori di handicap L.go Martiri 2 Agosto- Galliate ( NO) CF 94016410030 COPIA OMAGGIO 1 Noi come Voi è un associazione che accoglie tutti i giorni mol ti giovani con disabilità

Dettagli

delle persone si riferiva alle persone Down chiamandole mongoloidi e l idea più diffusa era quella di persone ritardate mentalmente che sarebbero

delle persone si riferiva alle persone Down chiamandole mongoloidi e l idea più diffusa era quella di persone ritardate mentalmente che sarebbero DIVENTARE GRANDI: LA CONQUISTA DELL AUTONOMIA Anna Contardi annacontardi@aipd.it Associazione Italiana Persone Down Viale delle Milizie 106-00192- Roma - Italy In Italia 1 bambino ogni 1200 nasce con la

Dettagli

FINALITA DEL SERVIZIO

FINALITA DEL SERVIZIO 1 FINALITA DEL SERVIZIO Il Centro Infanzia Pianeta Coccole, sito in Via Riviera del Brenta n. 76/C a Fiesso D Artico (Venezia), è un servizio socio educativo di interesse pubblico che mira a favorire la

Dettagli

Comunicato ai lavoratori e-utile FERIE NO! FERIE. SI!

Comunicato ai lavoratori e-utile FERIE NO! FERIE. SI! FERIE NO! FERIE. SI! Veniamo a conoscenza che i Responsabili OGGI stanno obbligando le proprie risorse a pianificare entro fine anno il residuo ferie arretrato. Gli stessi Responsabili IERI hanno negato

Dettagli

Polizia Locale. Citizen Satisfaction 2012

Polizia Locale. Citizen Satisfaction 2012 Polizia Locale Citizen Satisfaction 2012 QUESTIONARI ELABORATI: 65 Modalità di rilevazione Questionari online su www.comune.udine.it (compilati n. 36) Questionari cartacei distribuiti presso gli uffici

Dettagli

DA IPSOA LA SOLUZIONE PER COSTRUIRE E GESTIRE IL SITO DELLO STUDIO PROFESSIONALE!

DA IPSOA LA SOLUZIONE PER COSTRUIRE E GESTIRE IL SITO DELLO STUDIO PROFESSIONALE! DA IPSOA LA SOLUZIONE PER COSTRUIRE E GESTIRE IL SITO DELLO STUDIO PROFESSIONALE! 1 Web Site Story Scoprite insieme alla Dott.ssa Federica Bianchi e al Dott. Mario Rossi i vantaggi del sito internet del

Dettagli

Preventivo vacanze. Carlo Romanelli. (in collaborazione con Franco Favilli e Laura Maffei) Nucleo: Numeri, relazioni e funzioni

Preventivo vacanze. Carlo Romanelli. (in collaborazione con Franco Favilli e Laura Maffei) Nucleo: Numeri, relazioni e funzioni Carlo Romanelli (in collaborazione con Franco Favilli e Laura Maffei) Nucleo: Numeri, relazioni e funzioni Introduzione Tematica: Costruzione, entro un budget assegnato, di un preventivo per le proprie

Dettagli

REGOLAMENTO FANTACALCIO SALINE

REGOLAMENTO FANTACALCIO SALINE REGOLAMENTO FANTACALCIO SALINE MERCATO INIZIALE. DURANTE IL MERCATO INIZIALE, OGNI PARTECIPANTE AVRA HA DISPOSIZIONE 500 CREDITI CON CUI POTER FARE ALL ASTA LA PROPRIA ROSA DEL FANTACALCIO, COMPRANDO 3

Dettagli

Ad A ol o esce c n e t n i t Anno 2008

Ad A ol o esce c n e t n i t Anno 2008 nno 2008 dolescenti Prova di Comprensione della Lettura CELI 1 dolescenti 2008 PRTE PROV DI COMPRENSIONE DELL LETTUR.1 Leggere i messaggi da 1 a 4. Guardare le illustrazioni sotto i messaggi. Solo una

Dettagli

Accoglienza: storie La storia del piccolo Arco Baleno

Accoglienza: storie La storia del piccolo Arco Baleno Accoglienza: storie La storia del piccolo Arco Baleno Il piccolo Arco Baleno viveva tutto solo sopra una nuvola. La sua nuvoletta aveva tutte le comodità: un letto con una grande coperta colorata, tantissimi

Dettagli

CENTRI ESTIVI 2014. PER I Bambini DELLA Scuola primaria

CENTRI ESTIVI 2014. PER I Bambini DELLA Scuola primaria CENTRI ESTIVI 2014 PER I Bambini DELLA Scuola primaria l unico vero viaggio non consiste nella ricerca di nuovi paesaggi, ma nell avere nuovi occhi Marcel Proust Fateli partire con noi, per DESTINAZIONE

Dettagli

Regolamento asilo nido Comunale

Regolamento asilo nido Comunale Allegato E CITTA DI OLGIATE COMASCO Provincia di Como TEL.031 994611 FAX 031 944792 Regolamento asilo nido Comunale Approvato con deliberazione di C.C. n. 16 del 15.4.2003 Modificato con deliberazione

Dettagli

ALLEGATO A) al capitolato speciale d appalto. Indirizzi generali per la predisposizione del Progetto di gestione

ALLEGATO A) al capitolato speciale d appalto. Indirizzi generali per la predisposizione del Progetto di gestione ALLEGATO A) al capitolato speciale d appalto Indirizzi generali per la predisposizione del Progetto di gestione 1 PROGETTO ASILO NIDO GESTIONE DEL SERVIZIO ASILO NIDO E DEL POST-NIDO Premessa: La traccia

Dettagli

Il Potere delle Affermazioni

Il Potere delle Affermazioni Louise L. Hay Il Potere delle Affermazioni Ebook Traduzione: Katia Prando Copertina e Impaginazione: Matteo Venturi 2 È così bello essere qui. Sono venuta in Italia, a Roma, tante volte, ma ogni volta

Dettagli

BLOG -5 grandi errori da evitare e 5 cose essenziali da fare by Christian Consilvio www.chefblog.it

BLOG -5 grandi errori da evitare e 5 cose essenziali da fare by Christian Consilvio www.chefblog.it Aprire un Blog 5 grandi errori da evitare e 5 cose essenziali da fare realizzato da Christian Consilvio distribuito gratuitamente esclusivamente dal mio sito www.chefblog.it Questo e-book è gratuito e

Dettagli

1. LA MOTIVAZIONE. Imparare è una necessità umana

1. LA MOTIVAZIONE. Imparare è una necessità umana 1. LA MOTIVAZIONE Imparare è una necessità umana La parola studiare spesso ha un retrogusto amaro e richiama alla memoria lunghe ore passate a ripassare i vocaboli di latino o a fare dei calcoli dei quali

Dettagli

Louise L. Hay. vivi bene adesso. Ebook

Louise L. Hay. vivi bene adesso. Ebook Louise L. Hay vivi bene adesso Ebook Traduzione: Katia Prando Editing: Enza Casalino Revisione: Martina Marselli, Gioele Cortesi Impaginazione: Matteo Venturi 2 E ora parliamo di autostima. Non avrai mai

Dettagli

CARTA DEL SERVIZIO CENTRO PER LA FAMIGLIA E IL BAMBINO LA TANA DEI LEPROTTI

CARTA DEL SERVIZIO CENTRO PER LA FAMIGLIA E IL BAMBINO LA TANA DEI LEPROTTI C O M U N E D I B U S S E R O PROVINCIA DI MILANO PIAZZA DIRITTI DEI BAMBINI, 1 - C.A.P. 20060 - TEL. 02/9533335 - FAX. 02/9533337 CARTA DEL SERVIZIO CENTRO PER LA FAMIGLIA E IL BAMBINO LA TANA DEI LEPROTTI

Dettagli

SCUOLA DELL INFANZIA DI CASALGRASSO

SCUOLA DELL INFANZIA DI CASALGRASSO ISTITUTO COMPRENSIVO DI MORETTA DI CASALGRASSO ANNO SCOLASTICO 2014/2015 MAMME E PAPÀ, questa è la prima SCUOLA che incontrate da genitori e sarà un esperienza nuova, per voi e per i vostri bambini. NON

Dettagli

E Penelope si arrabbiò

E Penelope si arrabbiò Carla Signoris E Penelope si arrabbiò Rizzoli Proprietà letteraria riservata 2014 RCS Libri S.p.A., Milano ISBN 978-88-17-07262-5 Prima edizione: maggio 2014 Seconda edizione: maggio 2014 E Penelope si

Dettagli

ALLEGATO P. O. F. QUESTIONARI CONOSCITIVI

ALLEGATO P. O. F. QUESTIONARI CONOSCITIVI ALLEGATO P. O. F. QUESTIONARI CONOSCITIVI 1 ISTITUTO COMPRENSIVO ALDO MORO / CAROSINO Anno scolastico 2013-2014 QUESTIONARIO CONOSCITIVO Nota: Il presente questionario è predisposto per gli alunni del

Dettagli

HA - A. Domani andrò pranzo dalla zia, invece stasera resterò casa. cena perchè la mamma preparato la torta per dolce.

HA - A. Domani andrò pranzo dalla zia, invece stasera resterò casa. cena perchè la mamma preparato la torta per dolce. HA - A Ricorda: HA verbo indica possedere, agire o sentire A preposizione risponde alle domande A chi? A fare cosa? Dove? Come? Quando? Completa le frasi con HA oppure con A Domani andrò pranzo dalla zia,

Dettagli