SERVIZI MIRC servizio energia. bicicletta a pedalata assistita

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SERVIZI MIRC 2050. servizio energia. bicicletta a pedalata assistita"

Transcript

1 SERVIZI MIRC 2050

2 è il frutto di tutte le persone che collaborano dentro e fuori l'azienda e che considerano obiettivo prioritario la soddisfazione del cliente. Professionalità, disponibilità, affidabilità, efficienza rappresentano una sicurezza per il raggiungimento dei più elevati standard di qualità fondamentali per costruire relazioni solide e durature L alba di un sogno imprenditoriale Antonino Milazzo, uomo di ambizione e volontà, inizia a realizzare il suo progetto imprenditoriale al rientro dell esperienza di marinaio elettricista imbarcato sulla nave San Marco. L idea è quella di costruire un azienda fiorente e solida da lasciare in eredità ai suoi figli. Egli apre una sua agenzia e inizia a lavorare e a crescere come piccolo medio imprenditore Consolidamento del mercato gestisce più di clienti solo nel comune di Roma con 150Mw di calore erogato alle utenze gestite; opera con continuità nelle zone di Milano, Torino, Genova e Bologna; è in espansione nelle regioni di Sardegna e Toscana; prevede di raggiungere in breve una rilevante dimensione nazionale ed una presenza anche internazionale Nascita dell azienda Antonino Milazzo insieme a sua moglie Amalia Danesi, donna di grande energia e fermezza, creano, sulle fondamenta della Danesi Francesco, che nel nome sta a significare Manutenzione Impianti Riscaldamento e Condizionamento. Sviluppo nel mercato del servizio energia Dal 1999, inizia a fornire contratti Servizio Energia con l adozione di pannelli solari, fotovoltaici e impianti eolici; la clientela aumenta del 150% ed il fatturato del 45%. Crescita in ambito nazionale Giovanni Milazzo, attuale giovane intraprendente Presidente di, insieme al fratello Gianluca Milazzo, responsabile Tecnico e Operativo dell azienda, fanno grandi progetti e fissano obiettivi importanti: far crescere l azienda su tutto il panorama nazionale; sensibilizzare sempre di più l opinione pubblica sulla possibilità di ottenere risparmio energetico senza rinunciare al comfort. In questo modo il marchio, solido e riconosciuto, diventa nel tempo sinonimo di concretezza, esperienza, affidabilità. Nuovi servizi di gestione integrata del condominio apre al mercato del global service e del facility management mantenendo sempre forte il proprio impegno nel settore del fotovoltaico e delle energie rinnovabili, ambito di primario interesse in un ottica di salvaguardia dell ambiente. srl, sviluppo dell offerta sulle rinnovabili Nasce s.r.l. Attraverso la nuova forma societaria, l azienda esprime la sua continua capacità di crescita in termini dimensionali, di offerta e di partnership anni di vita aziendale È l anno in cui festeggia l anniversario dei suoi 50 anni di vita, guardando al passato ma nello stesso tempo con uno sguardo attuale rivolto al futuro. Si consolidano in quest anno le diverse iniziative legate al Sociale, con collaborazioni e sostegno attivo a Parent Project, Adotta una Cellula e tante altre organizzazioni benefiche. Io compenso CO2 Progetto Plant for the Planet : obiettivo neutralizzare le emissioni di CO2 in atmosfera, attraverso la piantumazione di nuovi alberi nel mondo con conseguente riforestazione del pianeta. Mirc ha compensato oltre kg di CO2 attraverso la tutela di oltre 296 alberi nell ambito del progetto di riforestazione Haiti. Il tuo futuro in green I bambini e l energia di Mirc: ha portato l energia rinnovabile nella scuola coinvolgendo i bambini della sezione elementare nell esplorazione di una favola sulle fonti rinnovabili. e il risparmio: sempre più convinta di un futuro in green, il Gruppo Mirc amplia i propri servizi nel settore mobility zero emissioni proponendo prodotti a risparmio energetico dalla mobility alla casa, con soluzioni per la riduzione dei consumi e delle emissioni. Il vantaggio competitivo Ogni giorno è per noi una lotta verso nuove vette di eccellenza e qualità. Il nostro futuro è fatto di responsabilità d impresa, ecologia, sostenibilità, impegno sociale. Un futuro di uomini ancor prima che d azienda, un futuro d impresa sostenibile.

3 SERVIZI MIRC 2050 servizio energia 6 CONTABILIZZAZIONE DEL CALORE 10 GAS METANO 12 SERVIZI ECOLOGICI 14 CREDITO CONDOMINIO 16 POLIZZE ASSICURATIVE 20 GLOBAL SERVICE 22 GEOTERMIA 28 BIOMASSE 30 FOTOVOLTAICO 32 AUTO ELETTRICA 36 SCOOTER ELETTRICO 38 bicicletta a pedalata assistita 40 TECNOLOGIE PER IL RISPARMIO, LA RIDUZIONE DEI CONSUMI E DELLE EMISSIONI 42

4 servizio energia SERVIZIO ENERGIA Atto contrattuale che disciplina l erogazione di beni e servizi necessari a mantenere le condizioni di comfort negli edifici nel rispetto delle vigenti leggi in materia di uso razionale dell energia, di sicurezza e di salvaguardia dell ambiente, provvedendo nel contempo al miglioramento del processo di trasformazione dell energia. Come funziona? Riqualificazione Centrale Termica (rimozione vecchia caldaia, installazione nuova caldaia a condensazione) Lavaggio impianti di riscaldamento Installazione di un sistema di termoregolazione e contabilizzazione individuale del calore (consigliato) Installazione pompe a portata variabile in C.T. Acquisto e gestione del combustibile a cura di (voltura) Misurazione in C.T. dell energia erogata (contatore di calore) Manutenzione ordinaria e straordinaria per tutta la durata del contratto: - collaudo e monitoraggio centrale termica - controllo e taratura sistema termoregolazione - pulizia periodica centrale termica - libretto e cartello di centrale - call center dedicato e pronto intervento guasti Gestione da Terzo Responsabile Cosa comporta? assume il ruolo di Terzo Responsabile Opera per avere una temperatura media all interno degli ambienti conforme a quanto previsto dalla legge 10/91 e dai DPR 412/93, 551/99 (tipicamente 20 ± 2 C) Onorerà le spese per il combustibile. La remunerazione per il consumo di energia ( ) viene eseguita in funzione dell effettivo consumo di calore rilevato sul misuratore di calore (kwh) al termine di ogni stagione di riscaldamento ed in funzione della tariffa unitaria T del calore misurato ( / kwh) Periodo di determinazione della tariffa (il primo anno) Cosa si paga? Il condominio pagherà non più il costo del combustibile consumato, ma il calore che avrà fornito nell intera stagione di riscaldamento 7

5 servizio energia manutenzione e conduzione Perche conviene? Il Gestore acquista il combustibile, ma vende calore. Per cui da una unità di combustibile deve produrre la maggior quantità di calore possibile. Per ottenere ciò l impianto deve avere un alto rendimento quindi un alto grado di efficienza. Il Gestore si occuperà anche della manutenzione della centrale termica: minori sono gli interventi richiesti dall impianto e minori saranno i suoi costi, sarà quindi interesse del Gestore effettuare una giusta manutenzione ed utilizzare tecnologie efficienti. In questo modo si innesca un circuito virtuoso in cui tutti sono interessati a risparmiare energia: l utente finale, il Gestore e anche l Ambiente, che vede ridotte in maniera considerevole le emissioni di inquinanti nell atmosfera. Quali vantaggi? Risparmio energetico Detrazione fiscale Aumento efficienza della produzione in Centrale Termica Riqualificazione impianto riscaldamento con possibilità di sconti interessanti Svecchiamento tecnologie Riduzione dei consumi ( ) Unico gestore = Maggiore sicurezza Garanzia di interventi nelle 24 H per 365 gg./anno Costi relativi al solo comfort termico ricevuto risparmio ENERGEtico Servizio Stagionale di Manutenzione e Conduzione di Centrali Termiche Atto contrattuale che disciplina la conduzione e la manutenzione eseguita dal Terzo Responsabile disposto ad assumere tutti gli oneri indicati agli Art. 31 e 34 della Legge 10/91 e all Art 11 del D.P.R. 412/93, atti a garantire la maggiore efficienza delle Centrali Termiche. Come funziona? Messa a punto del bruciatore all inizio della stagione con conseguente regolazione delle apparecchiature componenti la Centrale Termica. Visite ripartite nel periodo invernale e comprendenti controllo e taratura delle apparecchiature di sicurezza, controllo delle pompe di circolazione acqua, la messa a punto della combustione e lubrificazione del bruciatore. Controllo e taratura del sistema di termoregolazione (ove esistente) con regolazione del diagramma di temperatura e controllo del funzionamento della valvola miscelatrice del relativo servocomando. Pulizia della caldaia eseguita a metà stagione invernale con asportazione dei residui. Invio di personale specializzato durante il normale orario di lavoro ad ogni giustificata richiesta per ripristinare il funzionamento dell impianto. Le chiamate festive saranno conteggiate in base alle tariffe Assistal. Alla fine della stagione: pulizia della caldaia e del raccordo canna fumaria, lubrificazione delle parti meccaniche delle elettropompe e del bruciatore, asporto della fuliggine e delle scorie. Compilazione del Libretto di Centrale, necessario alla gestione, con le annotazioni per le verifiche periodiche previste dalla normativa vigente. Collocazione all esterno della C.T. di un Cartello di Centrale con i dati relativi al periodo annuale di esercizio dell impianto termico, dell orario giornaliero di attivazione e le generalità della società. mette a disposizione un servizio di reperibilità h24 x 365 giorni/anno con un costo a chiamata (da pagare solo in caso di necessità) esclusa dal presente contratto di manutenzione. EFFICIENZA CERTIFICATA A riprova della continua ricerca nel risparmio energetico, è costantemente impegnata al conseguimento del maggior numero di certificati bianchi, o più propriamente Titoli di Efficienza Energetica (TEE), titoli che attestano il conseguimento di risparmi energetici attraverso l applicazione di tecnologie e sistemi efficienti. SERVIZIO manutenzione 8 9

6 paghi solo quello che consumi contabilizzazione del calore Contabilizzazione del Calore CHE COS è? Si tratta di un impianto centralizzato con la contabilizzazione individuale del calore e la termoregolazione autonoma delle temperature. Questo sistema assomma i vantaggi dell impianto centralizzato con quelli dell impianto individuale. In sostanza, questa tecnologia permette di gestire in modo autonomo il riscaldamento del proprio appartamento, senza che ciascuno abbia dentro casa una caldaietta. La caldaia rimane sempre unica per tutto il condominio, ma ogni proprietario/occupante ha la possibilità, attraverso particolari dispositivi, di spegnere, ridurre o aumentare la temperatura del proprio appartamento, ufficio o negozio. Grazie a contatori individuali, ciascuno paga solo il calore che ha effettivamente consumato. I vantaggi Si utilizza il vecchio impianto centralizzato (purché sia in regola), con l aggiunta degli apparecchi necessari alla contabilizzazione: la spesa è molto inferiore alla trasformazione in impianti autonomi. Non è necessario rompere muri e pavimenti; si evita di dover costruire, per ciascuna caldaietta, camini e canne fumarie sopra il colmo del tetto per lo scarico dei fumi, oltre a nuove tubature per il trasporto dell acqua calda e del gas. Se la caldaia centralizzata è a gasolio, o ad altro combustibile, non è necessario convertire l impianto a metano (cosa necessaria invece per le caldaiette singole). L impianto centralizzato è più sicuro: in un condominio con tanti impianti singoli basta che un solo proprietario trascuri le norme di sicurezza, per creare pericoli per tutti. La manutenzione di una caldaia unica, anziché di tante singole, è più facile e le relative spese, divise tra tutti, sono meno costose. Il risparmio di combustibile avvantaggia anche chi sta sempre in casa, non solo chi vi passa poche ore al giorno. L impianto centralizzato con contabilizzazione del calore non ha alcuna limitazione negli orari di accensione. Queste ragioni rendono conveniente il mantenimento dell impianto condominiale centralizzato, installando un sistema di contabilizzazione del calore e applicando la ripartizione delle spese. 11

7 gas metano GAS METANO CHE COS è? Il contratto di fornitura gas metano disciplina il rapporto di somministrazione del gas tra e il Condominio. Per usufruire della fornitura del gas, l impianto interno del Condominio deve essere già allacciato alla condotta di distribuzione locale. Il Contratto si intenderà perfezionato alla data in cui il Condominio avrà la disponibilità della fornitura (Delibera 168/04 dell AEEG e successive modifiche e integrazioni) Il passaggio dal precedente fornitore, che non implica la disattivazione della fornitura, avverrà con decorrenza dal primo giorno del secondo mese successivo a quella della sottoscrizione del contratto, come stabilito dalla delibera 138/04 e successive modifiche e integrazioni. Quali vantaggi? Risparmio sulla spesa del consumo del gas metano utilizzato per il riscaldamento centralizzato del Condominio. Come si ottengono? Semplicemente cambiando il fornitore attuale e scegliendo che applicherà al Condominio uno sconto di alcuni cent. /mc sulla tariffa applicata in bolletta in base alle condizioni economiche regolate all Autorità per l Energia Elettrica e il Gas. risparmio reale sulla spesa 13

8 SERVIZI ECOLOGICI IGIENE, PULIZIA E PREVENZIONE Spurghi e video ispezioni Derattizzazione SERVIZI ECOLOGICI Intervento di solo sturamento a mezzo Canaljet - Idrosonda di colonne montanti in verticale/orizzontale. Intervento per Disostruzione, Disincrostazione a mezzo Canaljet - Idrosonda del pozzetto di ispezione con l ausilio dei prodotti linea Bayer. Intervento completo per pulizia, lavaggi e asportazione di materiale sedimentato e non di colonne montanti verticali/orizzontale, griglie, pozzetto di ispezione e di raccolta con azione di bonifica. Intervento per svuotamento Fosse Biologiche e ripulitura con lavaggi idrodinamici ad alta pressione e bonifica delle stesse. Intervento per pulizia canali acque bianche, grondaie, terrazze, spiazzi, pozzetti di raccolta con annessi grigliati, azione di bonifica: lavaggi idrodinamici e disinfestazione. CONTRATTI ANNUALI Manutenzione generale di pulizia attraverso interventi necessari sull impianto fognante a servizio dell intera struttura condominiale; interventi sulla rete pluviale (acque bianche) ivi compreso terrazze, grondaie, tubazioni, pozzetti di raccolta, spiazzi, lavori di bonifica: disinfestazione e derattizzazione di tutti gli ambienti. Video Ispezioni rete fognaria - colonne - con sistema ITV 300 e rilascio dvd Messa in sicurezza fabbricati Pronto intervento idraulico Particolare tipologia di disinfestazione volta ad eradicare la popolazione urbana di topi e ratti. Viene effettuata tramite ricorso a sostanze gassose, tossiche per i piccoli animali o esche avvelenate. Disinfestazione L insieme delle operazioni tendenti alla eliminazione dei parassiti e dei loro danni, dalla semplice applicazione di prodotti spray in ambiente domestico, a veri e propri piani di lotta. In senso stretto la disinfestazione si riferisce alla lotta contro gli insetti. Deblatizzazione Le infestazioni da blatte o scarafaggi sono considerate tra le piu critiche, in quanto possono essere la principale causa di gravi malattie. Gli scarafaggi trasmettono meccanicamente le infezioni ed é stato accertato essere vettori di numerosi organismi patogeni quali colera, tubercolosi e salmonella. I nostri interventi di disinfestazione avvengono attraverso l impiego di attrezzature specializzate e con prodotti non contaminanti. 15

9 Credito Condominio FINANZIAMENTO A TASSO ZERO Credito Condominio Un finanziamento a tasso zero per amministratori e condomini, concordato da H&D (partner di ) con i primari istituti di credito. A cosa serve? Le gestione di un condominio è materia difficile, per la natura complessa delle relazioni che in esso si sviluppano e per la significativa spesa che i lavori di ristrutturazione e manutenzione comportano. Il compito dell amministratore di condominio è principalmente quello di guida nei confronti delle famiglie nella conduzione dell immobile. In qualità di consigliere in materia di investimenti, l amministratore media fra le esigenze di tutti i condomini, cercando una soluzione condivisa e da tutti sostenibile. Proprio per fornire un utile supporto nell attività di mediazione e per facilitare l avvio di lavori necessari alla vita del condominio, H&D e, presentano il servizio Credito Condominio. Avendo a disposizione un finanziamento a tasso zero, l amministratore e i condomini potranno affrontare con più serenità e buone garanzie la programmazione di lavori necessari, ma solitamente percepiti come troppo onerosi. Come funziona? H&D e, facendosi forti di un potere contrattuale maggiore, hanno potuto concordare con i principali istituti di credito condizioni particolarmente favorevoli. In questo modo, Credito Condominio consente all amministratore ed ai condomini di usufruire di un finanziamento, da 2 a 5 anni, da 1 a 2,5 milioni di euro, a tasso 0. Il finanziamento copre ogni esigenza di tenuta dell immobile: dalla sostituzione delle caldaie alla manutenzione delle fognature, dalla sostituzione degli infissi in alluminio (se attivato un contratto servizio energia) alla ristrutturazione del locale caldaie, dalla coibentazione dell edificio all installazione delle inferriate, fino a coprire tutti i lavori necessari alla ristrutturazione ed al mantenimento di un intero edificio. Vediamo nel dettaglio cosa serve al condominio ed all amministratore per accedere a Credito Condominio: Per l amministratore Essere iscritto a H&D (l iscrizione è gratuita) Presentare presso la propria filiale bancaria la documentazione necessaria per l approvazione del finanziamento (delibera assembleare e verbale di nomina dell amministratore, rendiconto condominiale degli ultimi 2 anni, delibera di spesa, preventivo di spesa redatto dall azienda appaltatrice.) Per il condominio Almeno un conto corrente già aperto con uno degli istituti di credito convenzionati Avere un amministratore aderente alla comunità H&D (l iscrizione è gratuita) Perche conviene? Gli amministratori, e quindi i condomini, godono dei vantaggi dell accordo fra H&D, e le banche in termini di rapidità e sicurezza di spesa, evitando incomodi aumenti dei costi in corso d opera, sbloccando lavori che fino a quel momento sembravano trovare difficoltà di delibera ed evitando sanzioni civili e penali dipendenti da inattuabilità precedenti. Quali vantaggi? Finanziamento a tasso zero Durata fino a 5 anni Importo da 1 a 2,5 milioni di euro Rapidità e semplicità di erogazione Programmazione pluriennale dei lavori che evita aumenti di costo in corso d opera Realizzazione di tutte le opere necessarie al condominio senza difficoltà di delibera Eliminazione dei rischi di penale per inadempienze 17

10 Credito Condominio SICUREZZA DEL MANTENIMENTO DEL COSTO IN CORSO D OPERA A seguito della definizione di un importante progetto condiviso dall Associazione Harley&Dikkinson con il Gruppo UBI, il nostro prodotto Credito Condominio è disponibile presso tutte le filiali degli Istituti di Credito del Gruppo. La nuova Convenzione Credito Condominio vede coinvolte le seguenti Banche: Banca Popolare di Bergamo, Banca Regionale Europea, Banca Popolare Commercio e Industria, Banco di Brescia, Banca di Valle Camonica, Banca Popolare di Ancona e Banca Carime. CREDITO CONDOMINIO Destinatari Modalità di rimborso Contributo dell azienda Modalità di accesso Condomini che necessitano di interventi di manutenzione allo stabile. Amministratori di immobili di questi condomini. Aziende appaltatrici dei lavori. Rate mensili o trimestrali posticipate per una durata max di 60 mesi. La quota capitale sarà a carico del condominio beneficiario del finanziamento e verrà addebitata alle scadenze prestabilite nel piano di ammortamento. La quota interessi potrà essere, in parte o in toto, a carico dell azienda. PER IL CONDOMINIO Avere un CC aperto con uno degli istituti di credito convenzionati. Avere un amministratore aderente alla comunità H&D. Servirsi di un azienda associata ad H&D. Costituire un fondo di garanzia condominiale (se richiesto dall Istituto di Credito convenzionato). PER L AMMINISTRATORE Essere Iscritto a H&D. Presentare presso la propria filiale bancaria la documentazione necessaria per l approvazione del finanziamento (delibera assembleare e verbale di nomina dell amministratore, rendiconto condominiale degli ultimi due anni, delibera di spesa, preventivo di spesa redatto dall azienda appaltatrice, ). PER L AZIENDA Aderire, se non lo è già, a H&D. Avere un CC aperto con gli Istituti di Credito convenzionati. Presentare il bilancio consolidato degli ultimi due anni. PRESTITO CONDOMINIO SMART Destinatari Condomini appartenenti al network H&D Importi Da a Durata Minimo 24 / massimo 48 mesi, prima rata a 30 giorni dall erogazione Beni finanziati Efficienza energetica, caldaie, impianti, ascensori, messa a norma ecc. Condizioni Tasso zero in 24 mesi, in cui i costi sono totalmente a carico dell Azienda qualificata H&D Tasso agevolato in 36 (Tan 2,00%) e 48 (Tan 3,00%) mesi, dove il Tan è a carico del condominio Imposta di bollo 16,00 imputati sulla prima rata Spese di istruttoria 1,00% dell importo finanziato Spese mensili di gestione prestito 2,50 Modalità di rimborso Rate mensili costanti posticipate Tipologia Finanziamento Prestito Finalizzato Dati generali Condominio - Comune Roma n appartamenti 30 n radiatori 210 Durata Finanziamento 5 anni Costi (IVA compresa) Costo riqualificazione centrale termica ,00 Costo contabilizzazione ,00 TOTALE ,00 Piano Economico - Finanziario FINANZIAMENTO TRAMITE BANCA / LEASING FLUSSO DI CASSA semplice Condominio Credito Condominio Per singolo condomino Rata ,00 Rata - 646,67 ANNI FCs 55% FCs 55% TOTALE Rata mensile per singolo condomino 53,9 /mese 18 19

11 polizze assicurative ha consolidato partnership con primari gruppi assicurativi ed è in grado di offrire condizioni di favore, a prezzi vantaggiosi, ai propri clienti. L offerta è stratificata in due livelli di customizzazione: polizze assicurative 1) soluzioni assicurative mirate, da quelle tradizionali alle più innovative, sino a un attenta consulenza in ambito di risk management e loss prevention. Nell area dedicata alle grandi aziende e alle multinazionali offriamo soluzioni assicurative, servizi personalizzati di gestione di programmi internazionali, nell area danni e vita, finanziamento del rischio e consulenza in tema di analisi e prevenzione dei rischi industriali. In questo specifico ambito, i nostri partner si avvalgono di una rete mondiale di specialisti capaci di fornire completa assistenza attraverso strutture altamente specializzate. 2) soluzioni assicurative a pacchetto, standardizzate sulla base delle più comuni esigenze di privati e condomìni, con un ampia gamma di proposte di assicurazione vita, investimento, fabbricati, risparmio e pensionistiche dedicate a singoli e gruppi. Inoltre, prodotti relativi alla protezione della famiglia, forme di risparmio equity-based, prodotti pensionistici, postpensionamento, accumulo di capitale, protezione del capitale ed eredità. condizioni di favore sui prodotti assicurati 21

12 global service offre un servizio Global Service dedicato in particolare alla gestione immobiliare: il facility management comprende un insieme di attività che, a partire dall esperienza specifica nel settore energia, abbracciano ambiti differenti, fondamentali per il funzionamento dell edificio. Global Service Esercizio e manutenzione impianti di climatizzazione assicura il mantenimento delle prestazioni contrattuali, l efficienza e la continuità di funzionamento degli impianti di climatizzazione nei periodi e negli orari stabiliti dal cliente ed assicura il livello di comfort ambientale negli edifici oggetto dell appalto nel periodo, negli orari e nei modi stabiliti dalla normativa vigente, in relazione alle loro destinazioni d uso. Conduzione e manutenzione impianti elettrici B.T./ M.T. gruppi elettrogeni, gruppi statici di continuità Viene assicurata la piena efficienza e la rispondenza normativa degli impianti elettrici di bassa e media tensione, mantenendo inalterate nel tempo le prestazioni caratteristiche degli impianti stessi, impiegando strategie finalizzate alla riduzione dei costi, dei consumi energetici e all aumento dei livelli di disponibilità. Conduzione e manutenzione impianti idrico-sanitari provvede a tutte le attività di manutenzione necessarie a mantenere gli impianti in buono stato di funzionamento ed a garantirne il funzionamento nel tempo in condizioni standard, facendo ricorso a riparazioni, ripristini, sostituzioni di parti e componenti. Conduzione e manutenzione impianti antincendio Il servizio di conduzione e manutenzione degli impianti antincendio è teso ad assicurare la piena efficienza e la rispondenza normativa degli impianti stessi. assicura il servizio di pronto intervento, connesso con la sicurezza delle persone, degli impianti, degli immobili e le loro pertinenze, nonché le richieste di interventi esterni, qual Vigili del Fuoco, Croce Rossa, etc. Impianti di sollevamento assicura la piena efficienza e la rispondenza normativa degli impianti (ascensori, montacarichi, montalettighe, etc.), mantenendo inalterate nel tempo le loro prestazioni caratteristiche. Conduzione e manutenzione impianti speciali assicura tutti gli interventi di manutenzione, di verifica, controllo, regolazioni necessarie a mantenere gli impianti speciali (sistemi antintrusione, di allarme, videosorveglianza, trasmissione dati, etc.) in buono stato di funzionamento. Manutenzione strutture edili provvede a tutte le attività di manutenzione necessarie a mantenere le componenti edilizie in buono stato, quali rifacimenti di intonaci, ripristini di pavimentazioni, etc. Servizio di logistica fornisce ai suoi clienti il supporto necessario per la corretta movimentazione di arredi, materiali d ufficio ed attrezzature varie. Si occupa del coordinamento delle consegne, dei trasferimenti e dei traslochi interni ed esterni alle strutture, nonché della piccola manutenzione degli arredi stessi. Manutenzione delle macchine da ufficio L obiettivo che si pone con il servizio di manutenzione delle macchine da ufficio è quello di garantire al cliente la piena e costante fruibilità delle apparecchiature e delle attrezzature da ufficio di cui dispone (fotocopiatrici, computer, stampanti, fax, etc.), assumendosi l onere di provvedere alla loro verifica di funzionamento e alla loro manutenzione. gestione integrata dell edificio 23

13 global service risparmio e tranquillità con un unico fornitore Centro stampa e fotocopie Il servizio consiste nella predisposizione, in apposite zone interne ai locali del cliente, di aree denominate Servizio copia, in cui vengono installate una o più fotocopiatrici (secondo l effettiva esigenza delle risorse che le utilizzeranno) destinate alla riproduzione in bianco/nero e colori di documenti in formato A3-A4; le fotocopiatrici, PRODOTTI/SERVIZI di ultima generazione, sono complete di cassetti A3-A4-A4R e fascicolatore, con possibilità di ingrandimento e riduzione (50%- 200%). Gli utenti autorizzati al loro utilizzo hanno libero accesso ai punti copia e possono utilizzare le fotocopiatrici direttamente in funzione delle loro esigenze. Servizio controllo strutture Tramite continua attività di monitoraggio si assicura la verifica del costante adeguamento degli edifici alle normative ed alle mutate esigenze funzionali, garantendo ove necessario interventi di progettazione mirati al superamento delle eventuali anomalie. Pulizia e igiene ambientale Vengono eseguite tutte le operazioni necessarie ad assicurare il costante mantenimento di un soddisfacente stato di pulizia ed igiene di tutte le parti interne ed esterne degli immobili affidati a. Particolare attenzione viene posta da alla tipologia dei macchinari e dei prodotti chimico-igienici che vengono utilizzati, sempre accompagnati dalla relativa scheda tecnica prevista dalle normative vigenti. Smaltimento rifiuti speciali Viene svolta l attività di raccolta, trasporto e smaltimento dei rifiuti, classificati ai sensi dell art. 7 D.Lgs n. 22 e di qualsiasi altro tipo di rifiuto non classificato, che viene prodotto all interno degli immobili affidati a. Receptioning Il personale preposto da, posto presso gli appositi spazi di accoglienza di ciascun immobile, accoglie gli utenti, gli ospiti e i visitatori, fornendo loro le adeguate informazioni e smistandoli verso le corrette destinazioni. Flotta auto Viene messo a disposizione dei clienti un efficiente parco autovetture, con e senza autista, destinato agli spostamenti del personale e/o dei suoi eventuali ospiti, per interventi spot di trasferimento urbano o sul territorio nazionale. Manutenzione aree verdi Vengono svolte tutte le attività di manutenzione delle opere a verde di pertinenza degli immobili affidati a, quali prati, aiuole, alberi ed aree verdi in genere. mette, inoltre, a disposizione dei suoi clienti la propria esperienza e struttura tecnica per l eventuale progettazione di nuove soluzioni per l architettura del verde. Servizio di governo Attraverso un accurata attività di censimento degli impianti tecnologici, degli arredi interni all edificio, dello stato d occupazione nominativo degli spazi e degli uffici, implementa e/o completa la banca dati dei suoi clienti e, tramite sofisticati sistemi informativi e l ausilio di palmari, gestisce l attività manutentiva ordinaria e straordinaria. La predisposizione di una Centrale Operativa con un Call Center attivo h24 e la reperibilità dei tecnici competenti fanno sì che riesca a garantire i massimi livelli di risoluzione delle anomalie segnalate. Mediante l erogazione del servizio di Governo, Mirc 2050 garantisce ai suoi clienti un elevato standard qualitativo di tutti i servizi no core appaltati, nel rispetto delle prescrizioni tecniche e contrattuali. 24

14 FONTI DI ENERGIA RINNOVABILI Mirc per l ambiente Per occuparsi di energia è stato sin dalla nascita anche un impegno nei confronti dell ambiente. Per questo la ricerca sulle fonti di energia rinnovabili non si è mai esaurita ed oggi è in grado di garantire soluzioni su fotovoltaico, solare termico, geotermia e biomasse, costruendo una offerta integrata compatibile con l equilibrio ambientale. 27

15 Geotermia Geotermia Oggi lo sviluppo continua attraverso la ricerca di soluzioni capaci di sfruttare l ENERGIA GEOTERMICA. Tale energia prevede lo sfruttamento della differenza di temperatura fra la superficie e gli strati più profondi del terreno (gradiente geotermico). Al centro della terra infatti vi è il nucleo, dove sono presenti grandi quantità di uranio ed altro materiale radioattivo che, con le loro reazioni di fissione, assomigliano ad una gigantesca centrale nucleare. Questa radioattività naturale produce un enorme quantità di calore che fonde i metalli presenti nel terreno e forma un strato detto mantello. Da questo strato viscoso il calore si diffonde lentamente alla crosta, risalendo fino alla superficie. Per questo e per la scarsa dispersione termica del terreno, in ogni punto della superficie terrestre, scendendo in profondità, si trova una temperatura costante che cresce all aumentare della profondità stessa. La temperatura media del terreno a 100 mt di profondità si aggira ad esempio attorno ai 10/12 gradi ed è costante tutto l anno. Naturalmente vi sono zone della terra dove questa temperatura è ben più elevata già a poche decine di metri sotto il suolo terrestre. Ne è un esempio in Italia l area di Larderello, dove sorge l omonima centrale elettrica, che nel 1904 è stata la prima nel mondo ad utilizzare l energia geotermica per produrre energia elettrica. Vi sono molti altri sistemi per sfruttare l energia geotermica, anche ad uso domestico, per riscaldamento e raffreddamento. Mirc 2050 è in grado di fornire ai propri clienti soluzioni efficaci ed economicamente vantaggiose per sviluppare ulteriormente l utilizzo di questa fonte energetica, che oggi costituisce solo l 1% scarso della produzione mondiale di energia. ENERGIA A BASSO COSTO DAL SOTTOSUOLO 29

16 biomasse energia pulita dai rifiuti biomasse La biomassa è una fonte di energia rinnovabile in quanto a bilancio di CO 2 = 0. La CO 2 emessa infatti durante la produzione di energia è la stessa assorbita dalle piante durante la loro vita. I combustibili da biomassa sono normalmente gli scarti derivati da altre lavorazioni. Si produce dunque energia impiegando materiali che altrimenti sarebbero rifiuti. Come funziona?, insieme a propri partner, realizza sistemi innovativi per lo sfruttamento delle biomasse che consentono di produrre energia in modo autonomo, economico e sostenibile. Sistemi che si basano su impianti di piccole dimensioni, particolarmente flessibili e capaci di sfruttare molti tipi di combustibile da biomassa, raramente gestiti da altre tipologie di impianto. Si incarica, nel caso non fosse disponibile, di fornire o integrare la biomassa da utilizzare nell impianto L impianto può poi essere collegato ad una centrale per il teleriscaldamento che produce calore e lo distribuisce, sotto forma di acqua calda, surriscaldata, vapore o liquidi diatermici, ad un condomino, un quartiere o ad un intera città. Come si installa?, insieme al suo gruppo, segue ogni fase della realizzazione del progetto: identificazione della filiera di approvvigionamento del combustibile identificazione del terreno su cui realizzare l impianto analisi tecnica, economica e finanziaria del progetto costruzione società di scopo richiesta autorizzazione ottenimento del finanziamento bancario e degli incentivi dello stato costruzione impianto entrata in esercizio dell impianto, controllo, training fornitura totale o ad integrazione del combustibile da biomassa Quali vantaggi? Risparmio energetico Compatibilità con il regime della tariffa omnicomprensiva di 0,28 per kwh elettrico, definita nel Disegno di Legge S B per gli impianti di potenza inferiore a 1MWe Elevatissima efficienza termica che consente di utilizzare fino al 99% dell energia disponibile dal combustibile Emissione di incombusti ed altri inquinanti vicina a zero Altissima flessibilità nella gestione e nella manutenzione 31

17 Fotovoltaico un sistema Ecologico e autosufficiente fotovoltaico CHE COS è? è un impianto di produzione di energia elettrica mediante conversione diretta della radiazione solare, tramite l effetto fotovoltaico. I principali componenti di un impianto fotovoltaico connesso alla rete sono: moduli fotovoltaici inverter, deputato a stabilizzare l energia raccolta, a convertirla in corrente alternata e a immetterla nella rete elettrica nazionale quadristica di protezione e controllo cavi di connessione Quali vantaggi? Il sole é una fonte di energia gratuita e inesauribile. Tutela verso i futuri aumenti dei costi dell energia e delle materie prime. Possibilità di installazione su superficie non altrimenti sfruttabili (tetti, coperture, tettoie, ecc,). L impianto fotovoltaico non produce residui dal suo funzionamento e a fine vita i moduli sono rigenerabili. Non ci sono parti meccaniche in movimento, pertanto è un sistema molto affidabile. Può essere utilizzato al posto degli elementi edilizi di coperture, tetti, vetrate e barriere varie. Vantaggi ambientali: per ogni kwh prodotto si risparmiano circa 250 grammi di olio combustibile e si evita l emissione nell atmosfera di 0,75 Kg di anidride carbonica. Detrazioni fiscali. In abbinamento all impianto fotovoltaico è possibile usare molto efficacemente apparecchiature elettriche a risparmio energetico per riscaldamento/condizionamento e produzione di acqua calda. Il sistema di finanziamento statale in conto energia é remunerativo ed efficace. tipologie di installazione IMPIANTO REALIZZATO SU EDIFICIO Generalmente si tratta di impianti i cui moduli fotovoltaici sono installati su coperture piane o a falda di edifici esistenti di qualsiasi destinazione d uso. In questa categoria rientrano anche gli impianti i cui moduli fungono da frangisole a servizio dell edificio. IMPIANTO SU ALTRE COPERTURE Sono quegli impianti fotovoltaici i cui moduli sono installati su tettoie, pensiline, serre, barriere acustiche, ecc. In questi casi i moduli fotovoltaici possono anche sostituire l elemento edilizio tamponante. NON INTEGRATO Sono gli impianti fotovoltaici che non rientrano nelle categorie precedenti, ovvero gli impianti i cui moduli sono collocati a terra oppure che installati su coperture di edificio a falda non rispettano i criteri di complanarità o che collocati su tetti piani hanno altezza massima maggiore del doppio di quella della balaustra presente. Producibilità di un impianto Il calcolo della producibilità viene stimato partendo da dei dati storici ufficiali di irraggiamento solare e considerando le condizioni reali di installazione (inclinazione, esposizione, eventuali ombreggiamenti, potenza nominale dell impianto, ecc.). In media un kw fotovoltaico (circa 8 mq di moduli) produce kwh/anno nel Nord Italia, kwh/a al Centro e kwh/a nel Sud Italia. Conto Energia - Visti gli enormi vantaggi ambientali prodotti, molti Paesi tra cui l Italia, hanno introdotto un sistema di incentivazione statale per l installazione degli impianti fotovoltaici. Questo sistema è chiamato Conto Energia ed è un meccanismo che consente di ricevere una remunerazione in denaro per l energia elettrica prodotta dal proprio impianto fotovoltaico. Lo scopo dichiarato è quello di rendere l impianto fotovoltaico economicamente vantaggioso anche rispetto ai sistemi di produzione di energia elettrica tradizionali, come le centrali al carbone e a gas. Di fatto il Conto Energia, istituito dal DM 05/05/2011, permette di rendere una scelta di ispirazione ambientale anche un investimento economico vantaggioso. 33

18 MEZZI ELETTRICI PER LA RIDUZIONE DEI CONSUMI Mirc per la riduzione dei consumi ha creato al proprio interno una business unit dedicata alla vendita di soluzioni tecnologicamente all avanguardia per la riduzione dei consumi. Una gamma di prodotti elettrici che, interagendo con la quotidianità di ognuno di noi, riducono i consumi e l impatto ambientale del nostro vivere quotidiano. 35

19 AUTO ELETTRICA risparmio in movimento AUTO ELETTRICA presenta l innovativa city car a emissioni zero interamente made in italy, alimentata esclusivamente dall elettricità immagazzinata nella batteria. Piccola, agile ed ecologica, ha uno stile di guida unico: fluido e rilassante, non necessita di cambi di rapporto. Ha libero accesso nelle ZTL e nei centri storici.* Soli 2 euro per un pieno, zero spese di bollo, e costi assicurativi dimezzati: il risparmio è assicurato. Ha alle spalle oltre tre anni di utilizzo su strada da parte di clienti entusiasti su ogni tipo di percorso, dal caldo estremo a neve e ghiaccio. Grazie all ottimizzazione della distribuzione dei pesi, la tenuta di strada è eccezionale. Grazie alle dimensioni ridotte (2,80 x 1,50 m) si parcheggia ovunque ed è l ideale per la mobilità cittadina contemporanea. ricarica (semplice corrente di casa 220v) 9 ore con caricabatterie standard 5 ore con caricabatterie multifast 1 ora (80% di ricarica) con caricabatterie superfast da 380 V (optional) tecnologia avanzata da usare in modo semplice La plancia touch screen* è dotata di 4 pulsanti colorati a cui corrispondono 4 modalità di guida e di consumo della carica elettrica: Economy, Standard, Race e Rain. quali vantaggi? 140 km di autonomia con una ricarica completa 65 km/h in modalità economy 85 km/h in modalità standard 100 km/h in modalità race Modalità rain per viaggiare in sicurezza in caso di pioggia zero problemi di spazio Il bagagliaio è tra i più ampi delle auto della sua categoria con un volume di 180 lt totali, 30 lt nel vano anteriore, 150 lt nel vano posteriore. riparmio cerificato Si tratta dell unico veicolo elettrico a poter vantare una certificazione ufficiale sul risparmio attestata da ACI (Automobile Club d Italia). * da verificare in base alla normativa vigente nel comune di appartenenza. 37

20 SCOOTER ELETTRICO design e tecnologia SCOOTER ELETTRICO I nostri scooter elettrici raggiungono i 45 km/h e sono alimentati dalle batterie più all avanguardia. Oltre a racchiudere al loro interno la tecnologia più avanzata, i scooter elettrici sono dotati di un design accattivante e contemporaneo. belli e performanti Utilizzano la tecnologia delle batterie agli ioni di litio estraibili che durano 5 volte in più di una batteria al piombo per una ricarica semplice e dispongono di un efficientissimo sistema di gestione della batteria che si occupa del funzionamento e della diagnostica di tutti i componenti elettrici. Quali vantaggi? Ricarica completa in sole 5 ore (è sufficiente una normale presa della corrente di casa) Autonomia per spostamenti di oltre 50 km Pieno di ricarica con 0,72 euro 39

FATTO APPOSTA PER TE!

FATTO APPOSTA PER TE! FATTO APPOSTA PER TE! FATTO APPOSTA PER TE! Mirc2050 ti premia In considerazione dell importanza e centralità del ruolo dell Amministratore nella gestione delle relazioni e delle attività che Mirc 2050

Dettagli

Ver. 1.00 giugno 2007

Ver. 1.00 giugno 2007 Ver. 1.00 giugno 2007 1 INDICE 3. Le fonti rinnovabili 4. Energia Elettrica o Acqua Calda 5. Come Funziona? 6. Conto Energia 7. Beneficiari 8. Potenza dell impianto 9. Tipi di impianto 10. Non integrato

Dettagli

Guida per realizzare un impianto di teleriscaldamento. Opuscolo tecnico

Guida per realizzare un impianto di teleriscaldamento. Opuscolo tecnico Guida per realizzare un impianto di teleriscaldamento Opuscolo tecnico Che cos è il teleriscaldamento Il Gruppo Hera, una delle più importanti multiutility italiane che opera nei servizi dell ambiente,

Dettagli

La nostra azienda. Liberenergia è un azienda che offre prodotti e soluzioni integrate per il risparmio e l efficienza energetica.

La nostra azienda. Liberenergia è un azienda che offre prodotti e soluzioni integrate per il risparmio e l efficienza energetica. La nostra azienda Liberenergia è un azienda che offre prodotti e soluzioni integrate per il risparmio e l efficienza energetica. I servizi proposti riguardano in special modo progettazione e installazione

Dettagli

Non sprecare vuol dire innanzitutto risparmiare...

Non sprecare vuol dire innanzitutto risparmiare... Non sprecare vuol dire innanzitutto risparmiare... Alcuni consigli pratici su come ridurre i consumi energetici in casa risparmiando sulla bolletta ma soprattutto rispettando il nostro ambiente. www.gesiservizi.it

Dettagli

HelioBlock 2. Sistema solare a circolazione naturale

HelioBlock 2. Sistema solare a circolazione naturale HelioBlock 2 Sistema solare a circolazione naturale Da due grandi tradizioni nasce Hermann Saunier Duval Il doppio delle opportunità in una sola marca. Da due grandi tradizioni nasce una nuova realtà:

Dettagli

Milano, 22 maggio 2008

Milano, 22 maggio 2008 CERTIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI Incentivazioni e agevolazioni fiscali che richiedono la certificazione energetica e l Audit energetico Milano, 22 maggio 2008 Daniela Colalillo Assoutility Srl-

Dettagli

PFF GROUP SRL CHI SIAMO

PFF GROUP SRL CHI SIAMO CHI SIAMO PFF srl, è un azienda giovane e dinamica dedicata alla progettazione, sviluppo e realizzazione di tutti i sistemi ed impianti da fonte di energia rinnovabile studiati per il risparmio energetico.

Dettagli

Ristrutturazione edilizia Scopri i vantaggi delle agevolazioni fiscali!

Ristrutturazione edilizia Scopri i vantaggi delle agevolazioni fiscali! Ristrutturazione edilizia Scopri i vantaggi delle agevolazioni fiscali! PAVIMENTO ARENITE, cm 30 x 60 16,99 al mq PORTA DA INTERNO a battente BADIA, cm L 70/80 x H 210, 99,90 Disponibile anche cm H 200

Dettagli

Quanto dura un impianto? La durata di un impianto è di 25 anni.

Quanto dura un impianto? La durata di un impianto è di 25 anni. f o t o v o l t a i c o Cos è un impianto fotovoltaico? Un impianto fotovoltaico è un impianto che consente la produzione di energia elettrica attraverso l energia solare, sfruttando le proprietà di materiali

Dettagli

ENERGIA CHECK-UP. energetico CASA. I love my. house. Contatta l Energy Manager Girasole per fissare un sopralluogo presso la Tua casa

ENERGIA CHECK-UP. energetico CASA. I love my. house. Contatta l Energy Manager Girasole per fissare un sopralluogo presso la Tua casa CHECK-UP energetico CASA I love my house Contatta l Energy Manager Girasole per fissare un sopralluogo presso la Tua casa Livello globale di efficienza energetica Esistono diverse soluzioni tecniche per

Dettagli

Servizio per la gestione del calore e l adeguamento tecnologico e alle norme di sicurezza degli impianti di riscaldamento degli edifici comunali

Servizio per la gestione del calore e l adeguamento tecnologico e alle norme di sicurezza degli impianti di riscaldamento degli edifici comunali Servizio per la gestione del calore e l adeguamento tecnologico e alle norme di sicurezza degli impianti di riscaldamento degli edifici comunali Sintesi motivazione scelte progettuali e descrizione soluzioni

Dettagli

GUIDA ALLE FONTI RINNOVABILI ED AL RISPARMIO ENERGETICO

GUIDA ALLE FONTI RINNOVABILI ED AL RISPARMIO ENERGETICO GUIDA ALLE FONTI RINNOVABILI ED AL RISPARMIO ENERGETICO INDICE 1) Finalità della guida 2) Come di realizza il risparmio energetico? 3) Quali sono le fonti di energia rinnovabile? 4) Agevolazioni fiscali

Dettagli

Soluzioni progettuali e costruttive per il miglioramento dell efficienza energetica degli impianti. Massimiliano Vigolo

Soluzioni progettuali e costruttive per il miglioramento dell efficienza energetica degli impianti. Massimiliano Vigolo Soluzioni progettuali e costruttive per il miglioramento dell efficienza energetica degli impianti 2 Ambiti di intervento per il miglioramento dell efficienza Dispersioni dell involucro (coibentazione)

Dettagli

Interventi sugli impianti di climatizzazione invernale ed estiva. Stima dei potenziali risparmi

Interventi sugli impianti di climatizzazione invernale ed estiva. Stima dei potenziali risparmi Interventi sugli impianti di climatizzazione invernale ed estiva. Stima dei potenziali risparmi Gianfranco Cellai DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA INDUSTRIALE Il ruolo dell edificio e degli impianti Assicurare

Dettagli

IL NUOVO CONTRATTO DI GLOBAL SERVICE 2008-2014

IL NUOVO CONTRATTO DI GLOBAL SERVICE 2008-2014 Patrocinio Università degli Studi di Genova Facoltà di Architettura - Dipartimento di Scienze per l'architettura Dottorato di Ricerca in "Recupero Edilizio ed Ambientale" Provincia di Genova CONVEGNO FACILITY

Dettagli

ENERGIA E AMBIENTE UN OFFERTA COMPLETA DI PRODOTTI E SERVIZI INNOVATIVI

ENERGIA E AMBIENTE UN OFFERTA COMPLETA DI PRODOTTI E SERVIZI INNOVATIVI Energia e Ambiente UN OFFERTA COMPLETA DI PRODOTTI E SERVIZI INNOVATIVI uroshunt propone soluzioni avanzate nel campo della produzione di energia, del riscaldamento e del raffreddamento. uroshunt, in partnership

Dettagli

RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA DETRAZIONE FISCALE DEL 50% (SU UNA SPESA MASSIMA DI 96.000)

RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA DETRAZIONE FISCALE DEL 50% (SU UNA SPESA MASSIMA DI 96.000) Pag.1 RISTRUTTURAZIONE EDILIZIA DETRAZIONE FISCALE DEL 50% (SU UNA SPESA MASSIMA DI 96.000) Chi può richiederla? Elenchiamo di seguito i soggetti che hanno la possibilità di richiedere la detrazione fiscale

Dettagli

LE OPPORTUNITÀ DEL CONTO ENERGIA

LE OPPORTUNITÀ DEL CONTO ENERGIA LE OPPORTUNITÀ DEL CONTO ENERGIA Il fotovoltaico conveniente PERCHÉ IL FOTOVOLTAICO Questione ambientale, il pianeta soffre degli effetti del surriscaldamento (effetto serra)ogni anno vengono immessi in

Dettagli

PROTOCOLLO D'INTESA. tra il Comune di Calolziocorte e la Banca Popolare di Bergamo

PROTOCOLLO D'INTESA. tra il Comune di Calolziocorte e la Banca Popolare di Bergamo PROTOCOLLO D'INTESA tra il Comune di Calolziocorte e la Banca Popolare di Bergamo Nel contesto degli obiettivi di miglioramento della qualità dell'ambiente e di sostegno ad una cultura di sviluppo sostenibile,

Dettagli

PAES Piano d Azione per l Energia Sostenibile

PAES Piano d Azione per l Energia Sostenibile Comune di Nave San Rocco Provincia autonoma di Trento Via 4 vembre, 44 38010 NAVE SAN ROCCO 0461/870641 0461/870588 www.comune.navesanrocco.tn.it sindaco@comune.navesanrocco.tn.it F853-4139 - 24/08/2015-6.9

Dettagli

LA RIQUALIFICAZIONE IMPIANTISTICA

LA RIQUALIFICAZIONE IMPIANTISTICA San Giovanni in Persiceto, 11 giugno 2014 Studio Tecnico Co.Pro.Ri LA RIQUALIFICAZIONE IMPIANTISTICA RIQUALIFICAZIONE IMPIANTISTICA RIFERIMENTI NORMATIVI DETRAZIONI FISCALI 65% Legge 296/2006 e ss.mm.

Dettagli

Conferenza Internazionale Riuso Sostenibile del Patrimonio Edilizio Torino, 5 giugno 2007 L ENERGIA: CHIAVE DI VOLTA DEL RIUSO EDILIZIO SOSTENIBILE Marco Filippi Dipartimento di Energetica, Politecnico

Dettagli

E un'iniziativa sottoscritta dai Comuni europei che si impegnano a contribuire agli obiettivi della politica energetica comunitaria.

E un'iniziativa sottoscritta dai Comuni europei che si impegnano a contribuire agli obiettivi della politica energetica comunitaria. COS E IL PATTO DEI SINDACI? E un'iniziativa sottoscritta dai Comuni pei che si impegnano a contribuire agli obiettivi della politica energetica comunitaria. La ratifica del Patto impegna i Comuni a: Ridurre

Dettagli

La vita inizia dal sole: l energia del Fotovoltaico

La vita inizia dal sole: l energia del Fotovoltaico La vita inizia dal sole: l energia del Fotovoltaico 2015 L energia da fonti rinnovabili 01 IMPIANTO FOTOVOLTAICO 02 A COSA SERVE? 03 PERCHE GLOBAL SISTEMI Il fotovoltaico è un sistema elettrico che trasforma

Dettagli

fotovoltaico faq schede di consultazione

fotovoltaico faq schede di consultazione fotovoltaico faq schede di consultazione f o t o v o l t a i c o Cos è un impianto fotovoltaico? Un impianto fotovoltaico è un impianto che consente la produzione di energia elettrica attraverso l energia

Dettagli

50% SISTEMI INTEGRATI PER LA GESTIONE DELL ENERGIA. Visualizzabile da PC, tablet e smartphone

50% SISTEMI INTEGRATI PER LA GESTIONE DELL ENERGIA. Visualizzabile da PC, tablet e smartphone SISTEMI INTEGRATI PER LA GESTIONE DELL ENERGIA L EFFICIENZA DEL RISCALDAMENTO CENTRALIZZATO, I VANTAGGI DELLA GESTIONE AUTONOMA INCENTIVI FISCALI 50% RISTRUTTURAZIONI 65% RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA Visualizzabile

Dettagli

Sistemi di contabilizzazione

Sistemi di contabilizzazione Sistemi di contabilizzazione Ing. Laurent SOCAL 31/01/2011 Ing. SOCAL - Contabilizzazione individuale 1 Perché tornare al centralizzato? Riduzione dei costi di installazione Riduzione delle potenze per

Dettagli

EXPERIENCE OUR INNOVATION INFINITY & AURORA L INTEGRAZIONE INTELLIGENTE PER LE FONTI RINNOVABILI

EXPERIENCE OUR INNOVATION INFINITY & AURORA L INTEGRAZIONE INTELLIGENTE PER LE FONTI RINNOVABILI EXPERIENCE OUR INNOVATION INFINITY & AURORA L INTEGRAZIONE INTELLIGENTE PER LE FONTI RINNOVABILI EXPERIENCE OUR INNOVATION Infinity & Aurora Lo stile di vita ecosostenibile è quello capace di preservare

Dettagli

Soluzione Energetica Domotecnica

Soluzione Energetica Domotecnica Soluzione Energetica Domotecnica QUALE SOLUZIONE PER I CONDOMINI CON IMPIANTO CENTRALIZZATO? Il risparmio energetico e il contenimento dei consumi negli impianti centralizzati sono determinati dal miglioramento

Dettagli

Caldaia a condensazione IT 05

Caldaia a condensazione IT 05 Caldaia a condensazione IT 05 Termoidraulica I d e e d a i n s t a l l a r e Il calore... un bene prezioso Il calore è un bene prezioso che deve essere utilizzato con la massima attenzione nel rispetto

Dettagli

Le eccellenze energetiche del Comune di Rozzano. Ing. Marco Masini Presidente CCDP Territorio

Le eccellenze energetiche del Comune di Rozzano. Ing. Marco Masini Presidente CCDP Territorio Le eccellenze energetiche del Comune di Rozzano Ing. Marco Masini Presidente CCDP Territorio Il Comune di Rozzano 12,5 kmq 40.502 abitanti (31/12/08) 73 km strade comunali 6 km strade provinciali 4 km

Dettagli

TECNOLOGIA FOTOVOLTAICA

TECNOLOGIA FOTOVOLTAICA TECNOLOGIA FOTOVOLTAICA - Che cosa è un impianto fotovoltaico? Un impianto fotovoltaico trasforma direttamente l energia solare in energia elettrica. Esso è composto essenzialmente da: moduli o pannelli

Dettagli

COMUNE DI AGNONE (IS)

COMUNE DI AGNONE (IS) COMUNE DI AGNONE (IS) CARATTERISTICHE EDIFICIO 1. Quanti sono i piani fuori terra dell edificio in cui vive? 2. Sono presenti piani interrati (cantine, garage, magazzini, ecc.)? SI NO 3. Qual è l altezza

Dettagli

I nostri impegni per l ambiente

I nostri impegni per l ambiente I nostri impegni per l ambiente Il Sole e la Luna ha scelto di impegnarsi quotidianamente per l ambiente, puntando sull eccellenza ambientale del marchio Ecolabel europeo per ridurre gli impatti generati

Dettagli

soluzioni per l utilizzo evoluto dell energia

soluzioni per l utilizzo evoluto dell energia Progettazione Installazione e Vendita Impianti Fotovoltaici chiavi in mano Solare Termico Mini Eolico soluzioni per l utilizzo evoluto dell energia NELLE ABITAZIONI E NEGLI AMBIENTI DI LAVORO HORUS ENERGY,

Dettagli

ITEM L abitazione è precedente o successiva alla data di entrata in vigore della Legge 46/90.

ITEM L abitazione è precedente o successiva alla data di entrata in vigore della Legge 46/90. GLOSSARIO ITEM L abitazione è precedente o successiva alla data di entrata in vigore della Legge 46/90. FATTORE DI RISCHIO CONNESSO La Legge 5 marzo 1990, n 46 (pubblicata sulla G.U. n 59) del 12.3.1990

Dettagli

E LE INSIEME PER UN RISPARMIO GLOBALE

E LE INSIEME PER UN RISPARMIO GLOBALE LA RETE D IMPRESA con E LE AZIENDE PARTNER INSIEME PER UN RISPARMIO GLOBALE E LE AZIENDE PARTNER Operano con un esperienza trentennale su specifici campi del proprio settore di competenza. Dall installazione

Dettagli

Comune di Canazei TELERISCALDAMENTO

Comune di Canazei TELERISCALDAMENTO Comune di Canazei TELERISCALDAMENTO C A N A Z E I Perché il teleriscaldamento a Canazei? Il progetto ha una notevole valenza per la comunità e gli utenti che la compongono, sia in termini economici che

Dettagli

Caldaie a biomassa. Per Spazi industriali Teleriscaldamento. Riscaldamento a Pellet di legna Chips di legna Legna. energie rinnovabili

Caldaie a biomassa. Per Spazi industriali Teleriscaldamento. Riscaldamento a Pellet di legna Chips di legna Legna. energie rinnovabili Caldaie a biomassa Per Spazi industriali Teleriscaldamento Riscaldamento a Pellet di legna Chips di legna energie rinnovabili L AZIENDA Leader nel settore della termotecnica, il marchio Tatano è sinonimo

Dettagli

E PREVENZIONE NEI LUOGHI DI LAVORO

E PREVENZIONE NEI LUOGHI DI LAVORO Condominio in sicurezza I principali obblighi di sicurezza del condominio SICUREZZA E PREVENZIONE NEI LUOGHI DI LAVORO Datore di lavoro nel condominio Il Ministero del lavoro ha chiarito che il datore

Dettagli

Idroearth Pompe di calore geotermiche per riscaldamento, raffrescamento, acqua calda

Idroearth Pompe di calore geotermiche per riscaldamento, raffrescamento, acqua calda Idroearth Pompe di calore geotermiche per riscaldamento, raffrescamento, acqua calda Il meglio a portata di mano Utilizziamo l energia che la terra ci regala UTILIZZARE IL CALORE RACCHIUSO NELLA TERRA

Dettagli

Relazione progetto Energy World Network: il franchising delle energie rinnovabili

Relazione progetto Energy World Network: il franchising delle energie rinnovabili : il franchising delle energie rinnovabili 1 : il franchising delle energie rinnovabili 1. Presentazione della Energy World srl La Energy World srl è un azienda giovane, dinamica, specialista dell energia

Dettagli

GRUPPO IMAR, GREEN VISION LE NOSTRE TECNOLOGIE GRUPPO IMAR, UN AZIENDA CERTIFICATA E PREMIATA L EFFICIENZA ENERGETICA

GRUPPO IMAR, GREEN VISION LE NOSTRE TECNOLOGIE GRUPPO IMAR, UN AZIENDA CERTIFICATA E PREMIATA L EFFICIENZA ENERGETICA GRUPPO IMAR, GREEN VISION LE NOSTRE TECNOLOGIE GRUPPO IMAR, UN AZIENDA CERTIFICATA E PREMIATA L EFFICIENZA ENERGETICA SISTEMI INTEGRATI IES, UNA GAMMA VERSATILE GRUPPO IMAR, GREEN VISION MIGLIORARE LA

Dettagli

C è vero progresso solo quando i vantaggi di una nuova tecnologia diventano per tutti

C è vero progresso solo quando i vantaggi di una nuova tecnologia diventano per tutti C è vero progresso solo quando i vantaggi di una nuova tecnologia diventano per tutti (Henry Ford) CHI SIAMO? CHI SIAMO? Sicurezza del risultato Utilizzo di prodotti d eccellenza Progettazione accurata

Dettagli

PROGRAMMI INTEGRATI DI RIQUALIFICAZIONE DELLE PERIFERIE FONDO PER LO SVILUPPO E COESIONE 2007-2014

PROGRAMMI INTEGRATI DI RIQUALIFICAZIONE DELLE PERIFERIE FONDO PER LO SVILUPPO E COESIONE 2007-2014 PROGRAMMI INTEGRATI DI RIQUALIFICAZIONE DELLE PERIFERIE FONDO PER LO SVILUPPO E COESIONE 2007-2014 PROGETTO ESECUTIVO PER LAVORI DI COSTRUZIONE DI UN FABBRICATI DI E.R.P. COMPOSTO DA N. 8 ALLOGGI SITO

Dettagli

riqualificare risparmiare guadagnare

riqualificare risparmiare guadagnare riqualificare risparmiare guadagnare Il valore da proteggere Spesa annua per il riscaldamento domestico Francia 1150 Spagna 1116 Germania 1104 Ambiente, Energia e Casa. Tre parole unite da un unico comune

Dettagli

GRATUITA PER NATURA, SEMPRE CONVENIENTE

GRATUITA PER NATURA, SEMPRE CONVENIENTE GRATUITA PER NATURA, SEMPRE CONVENIENTE SOLARE FOTOVOLTAICO IL FOTOVOLTAICO CONVIENE OGGI PIÙ DI IERI Perché installare il Fotovoltaico adesso? La risposta è molto semplice: anche in assenza degli incentivi

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA RIPARTIZIONE DEGLI ONERI

REGOLAMENTO PER LA RIPARTIZIONE DEGLI ONERI Allegato D) alla deliberazione del Consiglio Comunale n. del REGOLAMENTO PER LA RIPARTIZIONE DEGLI ONERI Approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 107 del 23/12/2002 Testo coordinato con le

Dettagli

HAPERO BALANCE. Salotto Caldaia-Termostufa a pellet versione da appartamento. Cantina Caldaia a pellet per riscaldamento centrale ENERGIETECHNIK GMBH

HAPERO BALANCE. Salotto Caldaia-Termostufa a pellet versione da appartamento. Cantina Caldaia a pellet per riscaldamento centrale ENERGIETECHNIK GMBH HAPERO ENERGIETECHNIK GMBH BALANCE Salotto Caldaia-Termostufa a pellet versione da appartamento Cantina Caldaia a pellet per riscaldamento centrale VIVI IL FASCINO DEL FUOCO Il fuoco è una sorgente di

Dettagli

VADEMECUM PER L USO: CALDAIE A BIOMASSA (Art.1, comma 344 della legge finanziaria 2007)

VADEMECUM PER L USO: CALDAIE A BIOMASSA (Art.1, comma 344 della legge finanziaria 2007) VADEMECUM PER L USO: CALDAIE A BIOMASSA (Art.1, comma 344 della legge finanziaria 2007) (aggiornato al 26 novembre 2013) REQUISITI GENERALI CHE L IMMOBILE OGGETTO D INTERVENTO DEVE POSSEDERE PER POTER

Dettagli

Regolamento sullo svolgimento delle assemblee separate di UniAbita Soc.

Regolamento sullo svolgimento delle assemblee separate di UniAbita Soc. REGOLAMENTO ATTUATIVO PER L APPLICAZIONE DEI CRITERI SPECIFICI DI ATTRIBUZIONE DELLE SPESE AI SENSI DEGLI ART. 16,17, 18 E 19 DEL REGOLAMENTO RELATIVO ALL ASSEGNAZIONE IN GODIMENTO DEGLI ALLOGGI, DEI BOX

Dettagli

Aura Energy Srl Energy Service Company. Torino, 29 Ottobre 2013

Aura Energy Srl Energy Service Company. Torino, 29 Ottobre 2013 Aura Energy Srl Energy Service Company Torino, 29 Ottobre 2013 1 INDICE 1. CORE BUSINESS DI AURA ENERGY a. Attività principali b. Nuova Mission c. Ruolo della E.S.Co. 2. PROGETTI a. Principali voci di

Dettagli

Progetto Città Mia: investire nell ambiente conviene.

Progetto Città Mia: investire nell ambiente conviene. Progetto Città Mia: investire nell ambiente conviene. Progetto Città Mia: investire nell ambiente conviene E un progetto con il quale Banca Popolare di Bergamo contempera l esercizio della propria attività

Dettagli

QUESTIONARIO. 2. Puoi indicare i consumi termici ed elettrici della tua abitazione e/o i relativi costi?

QUESTIONARIO. 2. Puoi indicare i consumi termici ed elettrici della tua abitazione e/o i relativi costi? QUESTIONARIO A) Risparmio energetico e fonti rinnovabili nelle abitazioni residenziali. Indagine conoscitiva ai fini dello sviluppo del Piano d Azione per l Energia Sostenibile 1.Quale tipo di abitazione

Dettagli

GUIDA ALLA LETTURA. Leonardo Setti Polo di Rimini - Università di Bologna POLO TECNOLOGICO ENERGIA & AMBIENTE

GUIDA ALLA LETTURA. Leonardo Setti Polo di Rimini - Università di Bologna POLO TECNOLOGICO ENERGIA & AMBIENTE GUIDA ALLA LETTURA Leonardo Setti Polo di Rimini - Università di Bologna POLO TECNOLOGICO ENERGIA & AMBIENTE 1) Indicazioni generali 2) Spiegazione singole schede dalla n. 15 a seguire INDICAZIONI GENERALI

Dettagli

FONTI RINNOVABILI IMPIANTI ELETTRICI E SPECIALI IMPIANTI MECCANICI MANUTENZIONE OPERE EDILI

FONTI RINNOVABILI IMPIANTI ELETTRICI E SPECIALI IMPIANTI MECCANICI MANUTENZIONE OPERE EDILI FONTI RINNOVABILI IMPIANTI ELETTRICI E SPECIALI IMPIANTI MECCANICI MANUTENZIONE OPERE EDILI OG1 OG10 OG11 OS19 OS28 OS30 III^ III^ IV^ II^ II^ III^ : 2008 - - 56121 Z.I. Est Ospedaletto Pisa FONTI RINNOVABILI

Dettagli

RIQUALIFICARE FA RISPARMIARE

RIQUALIFICARE FA RISPARMIARE RIQUALIFICARE FA RISPARMIARE Riqualificare il patrimonio, contenere e ottimizzare la spesa Federico Della Puppa Università IUAV di Venezia Theorema sas Bergamo, 13 dicembre 2013 Imparare a farsi le giuste

Dettagli

NovaE e Consorzio Agrario

NovaE e Consorzio Agrario NovaE e Consorzio Agrario Insieme per accompagnare le aziende agricole verso un futuro sostenibile è una partnership NovaE aiuta le imprese agricole, scegli un partner affidabile per investire nell ambiente.

Dettagli

INDICE. la tutela dell ambiente. la tecnologia fotovoltaica. tipologia di moduli. tipologia di impianti. vantaggi del fotovoltaico

INDICE. la tutela dell ambiente. la tecnologia fotovoltaica. tipologia di moduli. tipologia di impianti. vantaggi del fotovoltaico INDICE 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 la tutela dell ambiente la tecnologia fotovoltaica tipologia di moduli tipologia di impianti vantaggi del fotovoltaico producibilità di un impianto conto energia le

Dettagli

SETTORE IMPIANTI TERMOIDRAULICI [DM 37/08 art.1 co. 2 lettere c), d), e) e g)]

SETTORE IMPIANTI TERMOIDRAULICI [DM 37/08 art.1 co. 2 lettere c), d), e) e g)] SETTORE IMPIANTI TERMOIDRAULICI [DM 37/08 art.1 co. 2 lettere c), d), e) e g)] A seguito dell incontro del 20 marzo u.s. e degli accordi presi a maggioranza dei presenti, si trasmette la modifica del calendario

Dettagli

Convegno: Efficienza Energetica: opportunità e casi di eccellenza IL CONTRATTO SERVIZIO ENERGIA UN OPPORTUNITA PER IMPRESE E CLIENTI

Convegno: Efficienza Energetica: opportunità e casi di eccellenza IL CONTRATTO SERVIZIO ENERGIA UN OPPORTUNITA PER IMPRESE E CLIENTI Convegno: Efficienza Energetica: opportunità e casi di eccellenza Venerdì 23 marzo 2012 IL CONTRATTO SERVIZIO ENERGIA UN OPPORTUNITA PER IMPRESE E CLIENTI Relatore: Ing. Maurizio Landolfi Consumi energetici

Dettagli

Relazione Energetica preliminare Palazzine Borghetto dei Pescatori

Relazione Energetica preliminare Palazzine Borghetto dei Pescatori Agenzia per l Energia e lo Sviluppo Sostenibile del Comune di Roma Relazione Energetica preliminare Palazzine Borghetto dei Pescatori Abitazioni energeticamente efficienti Buona parte delle abitazioni

Dettagli

Convegno Robbiate 24 Gen 2014

Convegno Robbiate 24 Gen 2014 Convegno Robbiate 24 Gen 2014 Termoregolazione e Contabilizzazione del calore (aspetti tecnici) Relatore Bianca Grazioli TERMOREGOLAZIONE E CONTABILIZZAZIONE DEL CALORE PERCHÉ? Europa: Direttiva 2002/91/CE

Dettagli

GLI ECO-CONSIGLI DI COFELY GUIDA AL RISPARMIO ENERGETICO E AMBIENTALE

GLI ECO-CONSIGLI DI COFELY GUIDA AL RISPARMIO ENERGETICO E AMBIENTALE GLI ECO-CONSIGLI DI COFELY GUIDA AL RISPARMIO ENERGETICO E AMBIENTALE Ideazione: Cofely Italia Spa X-NOVO DESIGN Illustrazioni a cura di: Marco Scuto Progetto editoriale: Competence SRL Cofely è impegnata

Dettagli

La casa evoluta. Detrazione IRPEF del 55% per interventi di risparmio energetico sugli edifici. Ministero dello Sviluppo Economico

La casa evoluta. Detrazione IRPEF del 55% per interventi di risparmio energetico sugli edifici. Ministero dello Sviluppo Economico Ministero dello Sviluppo Economico 1 La casa evoluta Detrazione IRPEF del 55% per interventi di risparmio energetico sugli edifici ENTE PER LE NUOVE TECNOLOGIE, L ENERGIA E L AMBIENTE La casa evoluta

Dettagli

Tutti gli incentivi per i cittadini come da:

Tutti gli incentivi per i cittadini come da: - Finanziaria 2008 Tutti gli incentivi per i cittadini come da: - Nuovo Conto Energia per il Fotovoltaico (Febbraio 07) - Certificati Verdi e le nuove incentivazioni per la produzione di energia elettrica

Dettagli

PERCHE LA POMPA DI CALORE E DA PREFERIRE RISPETTO AD UNA CALDAIA A COMBUSTIONE, OVVERO E TERMODINAMICAMENTE PIU EFFICIENTE?

PERCHE LA POMPA DI CALORE E DA PREFERIRE RISPETTO AD UNA CALDAIA A COMBUSTIONE, OVVERO E TERMODINAMICAMENTE PIU EFFICIENTE? PERCHE LA POMPA DI CALORE E DA PREFERIRE RISPETTO AD UNA CALDAIA A COMBUSTIONE, OVVERO E TERMODINAMICAMENTE PIU EFFICIENTE? La pompa di calore è costituita da un circuito chiuso, percorso da uno speciale

Dettagli

COSA C E e COME SCEGLIERLI

COSA C E e COME SCEGLIERLI DETRAZIONI FISCALI ed INCENTIVAZIONI per RISTRUTTURAZIONI e RIQUALIFICAZIONI: COSA C E e COME SCEGLIERLI DETRAZIONI FISCALI Si dividono in due tipologie: - detrazioni del 65% spettanti per interventi di

Dettagli

Energie RINNOVABILI Gruppi Termici Ibridi

Energie RINNOVABILI Gruppi Termici Ibridi MADE IN ITALY Energie RINNOVABILI Gruppi Termici Ibridi solare termico SOLARdens aerotermico pompe di calore HPdens SOLARfryo geotermico GEOsolar UN REFERENTE E TANTE SOLUZIONI INTEGRATE PER LE ENERGIE

Dettagli

energie straordinarie

energie straordinarie energie straordinarie ENERGIA ELETTRICA e GAS NATURALE 3_8 GREEN ENERGY 9_13 PERCHé SCEGLIERE Gelsia 14 ENERGIA ELETTRICA GAS NATURALE GREEN ENERGIA ENERGY ELETTRICA GAS NATURALE GREEN ENERGY GAS NATURALE

Dettagli

L autosufficienza energetica

L autosufficienza energetica Convegno «Vigonovo si rinnova» Patto dei Sindaci, efficienza energetica e qualità della vita L autosufficienza energetica Ing. Gianfranco Padovan, Presidente EnergoClub Onlus Vigonovo 08 novembre 2012

Dettagli

Risparmio energetico negli edifici rurali

Risparmio energetico negli edifici rurali RECUPERO DELLE BORGATE E DEL PATRIMONIO EDILIZIO DELLE TERRE ALTE Risparmio energetico negli edifici rurali Torino, 8 Ottobre 2012 Paola ing.strata un occasione per ripensare alle fonti energetiche utilizzabili

Dettagli

il calore che arreda Kalorino Termocamino Per Ambienti domestici Riscaldamento a Pellet di legna Legna energie rinnovabili

il calore che arreda Kalorino Termocamino Per Ambienti domestici Riscaldamento a Pellet di legna Legna energie rinnovabili il calore che arreda Kalorino Termocamino Per Ambienti domestici Riscaldamento a Pellet di legna energie rinnovabili L AZIENDA Leader nel settore della termotecnica, il marchio Tatano è sinonimo di tecnologia

Dettagli

AMIANTO: LE POSSIBILI SOLUZIONI La fattibilità economica degli interventi

AMIANTO: LE POSSIBILI SOLUZIONI La fattibilità economica degli interventi Bologna, 26 novembre 2014 AMIANTO: LE POSSIBILI SOLUZIONI La fattibilità economica degli interventi Amianto ed energia: il problema e le possibili soluzioni per le aziende Incontro tematico per le aziende

Dettagli

CALDAIE A CONDENSAZIONE

CALDAIE A CONDENSAZIONE Corso breve di aggiornamento tecnico IL CONTO TERMICO: INTERVENTI INCENTIVABILI, CONVENIENZA TECNICO-ECONOMICA E MODALITÀ DI ACCESSO Sostituzione degli impianti di climatizzazione invernale esistenti con

Dettagli

Caldaia a condensazione IT 01. Termoidraulica. Idee da installare

Caldaia a condensazione IT 01. Termoidraulica. Idee da installare Caldaia a condensazione IT 01 Termoidraulica Idee da installare Il calore... un bene prezioso Il calore è un bene prezioso che deve essere utilizzato con la massima attenzione nel rispetto dell ambiente

Dettagli

Gli interventi ammessi a contributo. Interventi di riqualificazione energetica di edifici esistenti

Gli interventi ammessi a contributo. Interventi di riqualificazione energetica di edifici esistenti LINEE GUIDA ALLEGATE AL BANDO DIRETTO ALLA CONCESSIONE DI UN CONTRIBUTO PER L INCENTIVAZIONE DI INTERVENTI IN MATERIA DI RISPARMIO ENERGETICO E DI RIDUZIONE DELLE EMISSIONI IN ATMOSFERA Premessa Il presente

Dettagli

WWW.MASSAIMPIANTI.IT A S S A PROMO MASSA IMPIANTI: UN ESPLOSIONE DI OFFERTE PREZZI IVA ESCLUSA

WWW.MASSAIMPIANTI.IT A S S A PROMO MASSA IMPIANTI: UN ESPLOSIONE DI OFFERTE PREZZI IVA ESCLUSA PREZZI IVA ESCLUSA A S S A IL PARTNER IDEALE PER UNA RISTRUTTURAZIONE COMPLETA O EX NOVO DELLA TUA ABITAZIONE CON UNA VISIONE MODERNA DEL MODO DI COSTRUIRE PROMO MASSA IMPIANTI: UN ESPLOSIONE DI OFFERTE

Dettagli

Ti anticipiamo solo che con il Conto Energia contribuirai ad un mondo più pulito e avrai una rendita finanziaria fino all 6% annuo.

Ti anticipiamo solo che con il Conto Energia contribuirai ad un mondo più pulito e avrai una rendita finanziaria fino all 6% annuo. CONTO ENERGIA Se pensavi che dare una mano all ambiente fosse utile ma costoso, questo è il momento di ricrederti. E arrivato il Conto Energia. Il sistema che ti permette di produrre elettricità da pannelli

Dettagli

A2Power Srl sviluppare una nuova concezione della produzione e gestione dell energia

A2Power Srl sviluppare una nuova concezione della produzione e gestione dell energia S.r.l. A2Power Srl è una realtà giovane e dinamica che opera nel settore delle energie rinnovabili, con lo scopo di costituire il punto di incontro tra l innovazione tecnologica e le esigenze di privati

Dettagli

LA TRASFORMAZIONE DELL IMPIANTO CENTRALIZZATO IN IMPIANTI A GESTIONE AUTONOMA MEDIANTE REGOLAZIONE E CONTABILIZZAZIONE DEL CALORE00

LA TRASFORMAZIONE DELL IMPIANTO CENTRALIZZATO IN IMPIANTI A GESTIONE AUTONOMA MEDIANTE REGOLAZIONE E CONTABILIZZAZIONE DEL CALORE00 LA TRASFORMAZIONE DELL IMPIANTO CENTRALIZZATO IN IMPIANTI A GESTIONE AUTONOMA MEDIANTE REGOLAZIONE E CONTABILIZZAZIONE DEL CALORE00 Il modo di vivere moderno ci costringere a convivere con la malattia

Dettagli

LINEE GUIDA DEL NUOVO CONTO TERMICO

LINEE GUIDA DEL NUOVO CONTO TERMICO LINEE GUIDA DEL NUOVO CONTO TERMICO CONTO TERMICO POMPE DI CALORE ELETTRICHE E A GAS A) Requisiti necessari per accedere all'incentivo per pompe di calore elettriche o a gas Sostituzione parziale o integrale

Dettagli

Guida ai finanziamenti per il fotovoltaico per le piccole e medie imprese ravennati del settore turismo, commercio, servizi

Guida ai finanziamenti per il fotovoltaico per le piccole e medie imprese ravennati del settore turismo, commercio, servizi Guida ai finanziamenti per il fotovoltaico per le piccole e medie imprese ravennati del settore turismo, commercio, servizi Il progetto Ravenna provincia del Sole Finora il petrolio è stato la prima fonte

Dettagli

Guida al corretto utilizzo del riscaldamento contabilizzato Conteggio individuale delle spese di riscaldamento

Guida al corretto utilizzo del riscaldamento contabilizzato Conteggio individuale delle spese di riscaldamento Guida al corretto utilizzo del riscaldamento contabilizzato Conteggio individuale delle spese di riscaldamento Introduzione alla contabilizzazione del calore Il riscaldamento è una fra le più rilevanti

Dettagli

Il ritorno dell investimento energetico. Gli strumenti di incentivazione della Regione Piemonte nel settore energetico

Il ritorno dell investimento energetico. Gli strumenti di incentivazione della Regione Piemonte nel settore energetico Il ritorno dell investimento energetico Torino 17 Novembre 2008 Gli strumenti di incentivazione della Regione Piemonte nel settore energetico Arch. Aurelia VINCI L ENERGIA IN PIEMONTE: LE PRIORITÀ Le priorità

Dettagli

Impianti fotovoltaici

Impianti fotovoltaici Impianti fotovoltaici Prof. Arch. Gianfranco Cellai Gli obblighi di legge A decorrere dal 1 gennaio 2009, nel regolamento edilizio, ai fini del rilascio del permesso di costruire, deve essere prevista,

Dettagli

Istruzioni d uso e manutenzione degli impianti termici a gas con portata termica fino a 35 kw

Istruzioni d uso e manutenzione degli impianti termici a gas con portata termica fino a 35 kw Istruzioni d uso e manutenzione degli impianti termici a gas con portata termica fino a 35 kw Allegati alla Dichiarazione di conformità n data Committente. Le presenti istruzioni d uso e manutenzione dell

Dettagli

Dosso, 6 febbraio 2012. Oggetto: Comunicato stampa ixwall HP

Dosso, 6 febbraio 2012. Oggetto: Comunicato stampa ixwall HP Dosso, 6 febbraio 2012 Oggetto: Comunicato stampa ixwall HP Lamborghini Calor presenta ixwall HP, un innovativa pompa di calore multifunzione ad incasso per la climatizzazione e la produzione di acqua

Dettagli

Lavori intelligenti per il risparmio energetico

Lavori intelligenti per il risparmio energetico Città di San Donà di Piave Assessorato all Ambiente SPORTELLO ENERGIA Lavori intelligenti per il risparmio energetico SOLARE TERMICO Un impianto a collettori solari (anche detto a pannelli solari termici

Dettagli

Pompe di calore. Vantaggi, risparmi e tecnologie delle pompe di calore per uso domestico. In collaborazione con

Pompe di calore. Vantaggi, risparmi e tecnologie delle pompe di calore per uso domestico. In collaborazione con Pompe di calore Vantaggi, risparmi e tecnologie delle pompe di calore per uso domestico In collaborazione con Pompe di calore Le pompe di calore sono dispositivi che producono energia termica per il riscaldamento

Dettagli

Prot. 0004217/ep Brivio, 15/03/2013. Oggetto: PROMUOVERE LA SOSTENIBILITA ENERGETICA NEL COMUNE DI BRIVIO

Prot. 0004217/ep Brivio, 15/03/2013. Oggetto: PROMUOVERE LA SOSTENIBILITA ENERGETICA NEL COMUNE DI BRIVIO Prot. 0004217/ep Brivio, 15/03/2013 Gentile famiglia Oggetto: PROMUOVERE LA SOSTENIBILITA ENERGETICA NEL COMUNE DI BRIVIO Il Comune di Brivio ha sottoscritto il Patto dei Sindaci, iniziativa Europea nata

Dettagli

Energia termica per l industria con gli specchi Fresnel SOLAR SYSTEMS AND SOLUTIONS

Energia termica per l industria con gli specchi Fresnel SOLAR SYSTEMS AND SOLUTIONS Energia termica per l industria con gli specchi Fresnel SOLAR SYSTEMS AND SOLUTIONS CSP-F è un fornitore di tecnologia innovativa per sistemi solari a concentrazione basati su moduli standard che utilizzano

Dettagli

se vuoi nutrirti bene non puoi digerire tutto

se vuoi nutrirti bene non puoi digerire tutto se vuoi nutrirti bene non puoi digerire tutto siamo quello che mangiamo STAGIONALE E LOCALE: LA DIETA GIUSTA La tua salute dipende in gran parte dalla tua alimentazione. Mangia un po di tutto con moderazione,

Dettagli

Comune di Bologna Regione Emilia Romagna

Comune di Bologna Regione Emilia Romagna Comune di Bologna Regione Emilia Romagna Risultati delle diagnosi energetiche dei supercondominio di via Cividali/via Pasubio Versione definitiva- Ottobre 2015 Redazione a cura di La ESCo del Sole srl

Dettagli

Applicazione dell Allegato Energetico al Regolamento Edilizio. Riqualificazione energetica del parco edilizio privato

Applicazione dell Allegato Energetico al Regolamento Edilizio. Riqualificazione energetica del parco edilizio privato Scheda R Azione R.1 Fabbisogni energetici dell edilizia residenziale esistente Applicazione dell Allegato Energetico al Regolamento Edilizio. Riqualificazione energetica del parco edilizio privato Obiettivi

Dettagli

Le Guide di MCE. mostra convegno expocomfort. Solare Termico e Geotermia: A casa tra comfort e sostenibilità risparmiando energia e denaro

Le Guide di MCE. mostra convegno expocomfort. Solare Termico e Geotermia: A casa tra comfort e sostenibilità risparmiando energia e denaro Le Guide di MCE mostra convegno expocomfort Solare Termico e Geotermia: A casa tra comfort e sostenibilità risparmiando energia e denaro Il Solare termico e la Geotermia: un risparmio energetico ed economico

Dettagli

Comune di Vallarsa frazione Raossi, 13 38060 Vallarsa (TN) tel. 0464 860860 fax. 0464 869147 comune@comune.vallarsa.tn.it

Comune di Vallarsa frazione Raossi, 13 38060 Vallarsa (TN) tel. 0464 860860 fax. 0464 869147 comune@comune.vallarsa.tn.it Comune di Vallarsa frazione Raossi, 13 38060 Vallarsa (TN) tel. 0464 860860 fax. 0464 869147 comune@comune.vallarsa.tn.it Vallarsa, lì 10 dicembre 2013 Oggetto: questionario relativo ai consumi energetici

Dettagli

IL NUOVO CONTO TERMICO

IL NUOVO CONTO TERMICO IL NUOVO CONTO TERMICO Secondo il Decreto Ministeriale del 28/12/2012 G.U. n 1 del 2 gennaio 2013 Incentivazione della produzione di energia termica da fonti rinnovabili ed interventi di efficienza energetica

Dettagli

Guida ai finanziamenti per il fotovoltaico per le piccole e medie imprese ravennati del settore turismo, commercio, servizi

Guida ai finanziamenti per il fotovoltaico per le piccole e medie imprese ravennati del settore turismo, commercio, servizi Guida ai finanziamenti per il fotovoltaico per le piccole e medie imprese ravennati del settore turismo, commercio, servizi Il progetto Ravenna provincia del Sole Finora il petrolio è stato la prima fonte

Dettagli