Area per l Internazionalizzazione

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Area per l Internazionalizzazione"

Transcript

1 Area per l Internazionalizzazione Organizzazione, Attività, Obiettivi Antonella Cammisa Direttore Area per l Internazionalizzazione

2 Dalla Ripartizione IX all Area per l Internazionalizzazione Costituita nel 2001, con 3 settori per linee di attività Primo concorso per reclutamento personale con profilo internazionale nel 2007 Definizione Area per l Internazionalizzazione nel 2012, comprensiva del Settore Erasmus, di un nuovo settore per l internazionalizzazione della ricerca (ma non del settore proposto per la comunicazione ed il marketing internazionale)

3 Organigramma Area per l Internazionalizzazione

4 Organizzazione dell Area per l Internazionalizzazione La Struttura (dal 1 dicembre 2013) 2 Uffici: Internazionalizzazione Ricerca e Internazionalizzazione Didattica 5 Settori I concorsi per gli EP responsabili di Ufficio si sono appena conclusi. Area per l Internazionalizzazione Segreteria (2 unità ) Ufficio Internazionalizzazione Ricerca Settore Accordi Internazionali (1 unità) Settore Internazionalizzazione Ricerca (3 unità + 1 collaboratore) Ufficio Internazionalizzazione Didattica Settore Erasmus (5 unità di ruolo + 4 collaboratori) Settore Internazionalizzazione didattica e programmi europei (4 unità + 4 collaboratori) Settore Cooperazione allo sviluppo e reti (3 unità) L Area si avvale di collaboratori reclutati con finanziamenti di progetti europei, studenti collaboratori e stagisti.

5 Organizzazione dell Area per l Internazionalizzazione Ufficio Internazionalizzazione Ricerca Settore Accordi Internazionali Attivazione e monitoraggio di accordi di collaborazione interuniversitaria internazionale Finanziamenti accordi Interuniversitari su fondi di Ateneo Cooperazione Interuniversitaria Internazionale. Bandi MIUR e MAE Banca dati accordi internazionali Attività per lo sviluppo di accordi e Convenzioni con Enti ed Organismi nazionali e Internazionali Delegazioni internazionali (in sinergia con Segreteria)

6 Organizzazione dell Area per l Internazionalizzazione Ufficio Internazionalizzazione Ricerca Settore Ricerca Internazionale Programma Quadro di R&S Marie Curie ERC: informazione, consulenza, rendicontazione, regole di partecipazione, LEAR, archivio progetti, formazione (sinergie con Grant Office) Altri programmi di europei Professori visitatori ricerca Professori visitatori didattica Procedure per l ammissione di cittadini extra UE ai fini di ricerca scientifica Newsletter opportunità per la ricerca (newsletter F1RST)

7 Organizzazione dell Area per l Internazionalizzazione Ufficio Internazionalizzazione Didattica Settore Erasmus Rapporti con le Università straniere; Predisposizione di contratti ed accordi bilaterali; Gestione mobilità incoming e outgoing per studio e tirocinio Organizzazione Staff Mobility Week e Student Welcome Week

8 Organizzazione dell Area per l Internazionalizzazione Ufficio Internazionalizzazione Didattica Settore Didattica e Programmi Europei Consulenza partecipazione progetti europei di formazione e mobilità (Tempus, Erasmus Mundus, Jean Monnet, Erasmus + ecc.) Gestione progetti Erasmus Mundus mobilità Accordi per la mobilità extra UE Bandi borse per studenti Accordi interuniversitari per titoli congiunti Sostegno didattica in inglese e summer school Progetti speciali mobilità (Scienza senza frontiere, Iraq, ecc.) Welcome office Studenti Erasmus Mundus, Scienza senza Frontiere, Protocolli aggiuntivi mobilità studenti Sito web e comunicazione in lingua Inglese

9 Organizzazione dell Area per l Internazionalizzazione Ufficio Internazionalizzazione Didattica Settore Cooperazione allo sviluppo, reti, pianificazione e gestione risorse finanziarie Monitoraggio e censimento accordi di cooperazione internazionale allo sviluppo: gestione banca dati MAE; Consulenze e informazioni su progetti di cooperazione approvati dal MAE; Organizzazione seminari ed eventi in collegamento con agenzie internazionali (Nazioni Unite, UNESCO, Banca Mondiale); Predisposizione atti per adesione reti internazionali; Attività correlata ai network internazionali (UNICA, Santander, IAU, EAIE) Gestione contabilità e U-GOV ARI

10 Obiettivi dell Area per l Internazionalizzazione Ufficio Internazionalizzazione Ricerca (in accordo con Piani strategici Sapienza e dai Piani triennali MIUR) Favorire l attrazione di docenti e ricercatori stranieri Incrementare il numero di visiting professor, privilegiando l accoglienza di quelli di maggior prestigio e qualità scientifica Incrementare il livello quali-quantitativo dell offerta di servizi di accoglienza a docenti e ricercatori stranieri (es. International Researcher Guide, International Researcher Card, servizi di accomodation, procedura per il visto di ricerca scientifica, ecc..); Sostenere la partecipazione di Sapienza come Host Institution a programmi di finanziamento europeo a favore della mobilità internazionale dei ricercatori (es. People, ERC, EURAXESS, ecc..); Promuovere e dare maggiore visibilità alle opportunità a favore della mobilità internazionale (es. sito web, giornate informative, ecc..)

11 Obiettivi dell Area per l Internazionalizzazione Ufficio Internazionalizzazione Didattica Obiettivi ARI didattica e formazione (delibera Senato luglio 2012) Incrementare la presenza di studenti e dottorandi internazionali; Favorire il riconoscimento dei periodi di studio svolti all estero, tramite l adozione di misure specifiche nel regolamento didattico di Ateneo e nei regolamenti di facoltà; Aderire ad accordi per l accoglienza di studenti e dottorandi internazionali; Individuare forme di semplificazione delle procedure di iscrizione e accoglienza, sperimentazione pre-iscrizione Definire fasce di tassazioni e forme di contribuzioni specifiche per studenti borsisti, studenti visitatori e studenti iscritti per brevi periodi Valorizzare i referenti amministrativi per la mobilità di facoltà;

12 Obiettivi dell Area per l Internazionalizzazione Ufficio Internazionalizzazione Didattica Obiettivi ARI didattica e formazione (delibera Senato luglio 2012) Favorire l individuazione da parte delle competenti strutture didattiche di semestri di mobilità (mobility windows); Migliorare le competenze linguistiche degli studenti tramite il riconoscimento di specifici crediti a fronte dell acquisizione di competenze linguistiche certificate (es. IELTS, TOEFL, ecc..) Introdurre l insegnamento di ulteriori lingue straniere collegate alle nuove economie emergenti (cinese, russo, arabo, ecc..); Attivazione di almeno un corso di studio in lingua inglese per Facoltà Definizione di aree geografiche, Paesi e Istituzioni con cui stringere alleanze e rapporti privilegiati; Consentire ai dipartimenti a maggiore vocazione internazionale di individuare referenti amministrativi che operino i sinergia con i RAEF Sperimentare la creazione di un database di alumni internazionali;

13 Obiettivi dell Area per l Internazionalizzazione Programmazione MIUR Obiettivi ARI Reclutamento di studiosi e docenti attivi all estero (DM 59/2014) Attrazione di studenti stranieri; Potenziamento dell offerta formativa relativa a corsi di lingua straniera di I, II e III livello anche in collaborazione con Atenei di altri Paesi con rilascio del Titolo congiunto e/o del Doppio titolo; Potenziamento della mobilità a sostegno di periodi di studio e tirocinio all estero.

14 Area per l Internazionalizzazione Fondi e contributi per l internazionalizzazione Fondi e contributi Accordi di cooperazione interuniversitaria Professori visitatori ricerca Professori visitatori didattica Sostegno corsi in inglese e internazionali Sostegno summer schools Co-finanziamento iniziative cooperazione Borse di studio extra UE Assistenti di lingua italiana in Australia Coasit Borse di studio per tirocini all estero e mobilità Erasmus+ ed Erasmus Mundus (fondi europei) Co-finanziamento iniziative istituzionali Adesione e partecipazione a reti internazionali istituzionali

15 Fondi e contributi per l internazionalizzazione: MIUR SOSTEGNO MOBILITA INTERNAZIONALE QUOTA PREMIALE FFO 2014 % Numero studenti in mobilità Erasmus in ingresso a.a. 2012/2013 % Numero studenti in mobilità Erasmus in uscita a.a. 2012/2013 % CFU conseguiti all estero dagli iscritti regolari a.a. 2012/2013 % LAUREATI regolari 2013 che hanno acquisito almeno 9 cfu all estero INDICATORE INTERNAZ. DIDATTICA SAPIENZA 5,71 % INDICATORE INTERNAZ. DIDATTICA BOLOGNA 10,51 %

16 Fondi e contributi per l internazionalizzazione: FONDO GIOVANI DM 29 dicembre 2014, n. 976 fondo per il sostegno giovani e per favorire la mobilità degli studenti CRITERI Studenti iscritti Laureati / Cfu estero - CFU estero Tot. Dottori ricerca 3/mesi estero

17 Report Progetti FP7 Sapienza Programmi Specifici Progetti FP7 Sapienza, per sottoprogramma (in unità, costi e contributi) Programma specifico Progetti Costi Contributi Cooperation , ,69 Ideas (ERC) , ,59 People (Marie Curie) , ,59 Capacities , ,00 Other , ,00 Totale , ,87 Fonte: Elaborazione database ARI Sapienza, 20 ottobre 2014

18 Report Progetti FP7 Sapienza Dati di sintesi Indicatori Progetti approvati 218 Valori Totale costo progetti ,56 Totale contributi UE ,87 Tasso di successo ( ) 14,9 % Progetti coordinati 49 (22,4%) Centri di spesa con almeno 1 progetto Responsabili Sc. in almeno 1 progetto Tasso di genere 20,6 % Enti esteri partner in almeno 1 progetto Ranking Sapienza Università Italiane (da 133 Paesi) 3 per contributi. 4 per progetti Pagina 18

19 Report Progetti FP7 Sapienza Dati di sintesi Il report è disponibile nella sezione download della pagina web: La Banca dati Progetti FP7 è disponibile alla pagina web:

20 ARI - Alcuni dati di contesto Accordi Interuniversitari internazionali, per tipologia Oltre 1200 Accordi internazionali interuniversitari attivi, di cui stipulati negli ultimi 4 anni:

21 ARI - Alcuni dati di contesto Accordi Interuniversitari internazionali, per tipologia 500 Accordi quadro Protocolli Esecutivi 141 Protocolli aggiuntivi di mobilità studenti (extra UE)

22 ARI - Alcuni dati di contesto Ufficio Internazionalizzazione Didattica Erasmus Mundus 2007/2013 Action 1 Corsi Congiunti: 4 progetti (partnership) Action 2 Mobilità studenti: 34 progetti (2 in qualità di coordinatore) Action 3 Promozione: 2 progetti (1 in qualità di coordinatore) Tempus IV (ultimi 3 anni): 10 progetti (4 in qualità di coordinatore) Life Long Learning Programme (ultimi 3 anni): 3 Progetti Multilateral (partnership) 2 Progetti di Mobilità Leonardo: Unipharma-Graduates (ora Erasmus+); Your job in Europe 5 Progetti Jean Monnet (di cui 2 presso CORIS)

23 ARI - Alcuni dati di contesto Ufficio Internazionalizzazione Didattica Erasmus a.a. 2014/ Accordi Erasmus (student mobility and teaching staff) 1410 studenti in uscita (per studio o tirocinio) 916 studenti in entrata (per studio) Circa 80 docenti in uscita Circa 88 docenti in entrata 30 Staff in entrata 26 outgoing staff mobility

24 ARI - Alcuni dati di contesto Ufficio Internazionalizzazione Didattica Progetti di Cooperazione allo Sviluppo N. 56 progetti censiti Principali aree geografiche d intervento (Africa Sub Sahariana, Africa del Nord e vicino Medioriente, Centroamerica) Paesi di intervento: Benin, Angola, Ciad, Etiopia, Ghana, Senegal, Tanzania, Kenya, Uganda, Iraq, Giordania, Albania, Mozambico,Palestina, Yemen, etc.. Settori e ambiti di intervento: sostenibilità ambientale, antropologia, medicina, sicurezza alimentare e lotta alla povertà rurale e urbana, beni culturali, progettazione e pianificazione urbanistica, sviluppo delle partnership locali, supporto ai sistemi formativi locali, master, corsi di studio, etc.

25 ARI - Alcuni dati di contesto Ufficio Internazionalizzazione Didattica Progetti di Cooperazione allo Sviluppo, per area geografica di intervento Africa Sub Sahariana America Latina Europa Orientale Africa del Nord e vicino MO Centro America Asia e Pacifico

26 Grazie per l attenzione! Antonella Cammisa Direttore Area per l Internazionalizzazione

L Internazionalizzazione fra obiettivi, indicatori e finanziamenti

L Internazionalizzazione fra obiettivi, indicatori e finanziamenti L Internazionalizzazione fra obiettivi, indicatori e finanziamenti Piano Performance, Programmazione Triennale, FFO Antonella Cammisa Direttore ARI Corso di formazione Internazionalizzazione dei percorsi

Dettagli

I risultati del censimento di progetti di cooperazione allo sviluppo e DABACU 21 giugno 2012 Daniela Magrini

I risultati del censimento di progetti di cooperazione allo sviluppo e DABACU 21 giugno 2012 Daniela Magrini I risultati del censimento di progetti di cooperazione allo sviluppo e DABACU 21 giugno 2012 Daniela Magrini Obiettivi generali della presentazione 1. Presentazione del censimento: struttura, metodologia,

Dettagli

PIANIFICAZIONE 2019/2021

PIANIFICAZIONE 2019/2021 AREE STRATEGICHE OBIETTIVI STRATEGICI 2019/2021 AZIONI STRATEGICHE 2019/2021 INDICATORI E METRICA STRATEGICO- OPERATIVA FONTE DATI INDICATORE TARGET TRIENNALE /ANNUALE RICERCA 1. Incremento della qualità

Dettagli

Area per l Internazionalizzazione

Area per l Internazionalizzazione Regolamento per la mobilità studentesca e il riconoscimento di periodi di studio e formazione all estero Area per l Internazionalizzazione 20 marzo 2014 Raccomandazioni Processo di Bologna Impegni sottoscritti

Dettagli

AREA RICERCA E RELAZIONI INTERNAZIONALI - ASSEGNI E BORSE DI STUDIO

AREA RICERCA E RELAZIONI INTERNAZIONALI - ASSEGNI E BORSE DI STUDIO AREA RICERCA E RELAZIONI INTERNAZIONALI - ASSEGNI E BORSE DI STUDIO Procedimento (aggiungere breve descrizione) Accordi di cooperazione con i paesi in via di sviluppo 180 Personale docente - Cessazione

Dettagli

Obiettivi per l Internazionalizzazione Piano Performance, Programmazione Triennale

Obiettivi per l Internazionalizzazione Piano Performance, Programmazione Triennale Incontro con i responsabili accademici erasmus, Roma 15 maggio 2014 Obiettivi per l Internazionalizzazione Piano Performance, Programmazione Triennale Piano performance Sapienza 2014/2016 Supportare la

Dettagli

L internazionalizzazione del DAGRI

L internazionalizzazione del DAGRI L internazionalizzazione del DAGRI Obiettivo: La mobilità internazionale Contribuire all incrementare il livello di internazionalizzazione del DAGRI e al miglioramento degli indicatori di performance Far

Dettagli

Erasmus Mundus Partenariati a Sapienza. 26 gennaio 2012

Erasmus Mundus Partenariati a Sapienza. 26 gennaio 2012 Erasmus Mundus Partenariati a Sapienza 26 gennaio 2012 2007-2011: 20 progetti Azione 2 a Sapienza 2007-2011 2007: Egitto, Palestina, Israele 2008: Balcani e Russia 2009: Balcani e Cina 2010: Egitto, Palestina,

Dettagli

Scouting e supporto alla Ricerca in un mega ateneo: come pianificare e ottimizzare le risorse

Scouting e supporto alla Ricerca in un mega ateneo: come pianificare e ottimizzare le risorse Scouting e supporto alla Ricerca in un mega ateneo: come pianificare e ottimizzare le risorse Antonella Cammisa, Direttore Area Supporto alla Ricerca e Trasferimento Tecnologico Ciro Franco, Capo Ufficio

Dettagli

STRATEGIE NAZIONALI PER L INTERNAZIONALIZZAZIONE: LE NUOVE LINEE PROGRAMMATICHE PER IL SISTEMA UNIVERSITARIO

STRATEGIE NAZIONALI PER L INTERNAZIONALIZZAZIONE: LE NUOVE LINEE PROGRAMMATICHE PER IL SISTEMA UNIVERSITARIO STRATEGIE NAZIONALI PER L INTERNAZIONALIZZAZIONE: LE NUOVE LINEE PROGRAMMATICHE PER IL SISTEMA UNIVERSITARIO Marzia Foroni Direzione Generale per l Università, lo Studente e il Diritto allo Studio Universitario

Dettagli

PERCORSI DI INTERNAZIONALIZZAZIONE

PERCORSI DI INTERNAZIONALIZZAZIONE PERCORSI DI INTERNAZIONALIZZAZIONE 2013-2014 Archivio Antico 29 Aprile 2014 LA COOPERAZIONE COME STRUMENTO DI INTERNAZIONALIZZAZIONE DELL ATENEO: NUOVE SFIDE E OPPORTUNITÀ Azioni di cooperazione: esperienza

Dettagli

Erasmus Mundus Opportunità per studenti e ricercatori

Erasmus Mundus Opportunità per studenti e ricercatori Erasmus Mundus Opportunità per studenti e ricercatori Erasmus Mundus Nelle parole della Commissione europea Erasmus Mundus è il programma di cooperazione e mobilità nel settore dell istruzione superiore

Dettagli

Good Practice Milano, 13 Luglio 2012

Good Practice Milano, 13 Luglio 2012 Good Practice 2011 Milano, 13 Luglio 2012 81 L Università degli Studi di Verona 15 Dipartimenti 45 Corsi di laurea (di cui 3 a ciclo unico) 41 Scuole di Specializzazione 33 Master 24 Corsi di Perfezionamento

Dettagli

UNIVERSITA' DEGLI STUDI "LA SAPIENZA" Dirigente - Area per l'internalizzazione e ad "interim" Area Supporto alla Ricerca

UNIVERSITA' DEGLI STUDI LA SAPIENZA Dirigente - Area per l'internalizzazione e ad interim Area Supporto alla Ricerca INFORMAZIONI PERSONALI Nome CAMMISA Antonella Data di nascita 08/01/1959 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio II Fascia Dirigente - Area per l'internalizzazione e ad

Dettagli

ERASMUS + Un Programma unico per l istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport ( )

ERASMUS + Un Programma unico per l istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport ( ) ERASMUS + Un Programma unico per l istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport (2014 2020) Gianpaolo Varchetta - Dottore Commercialista Revisore dei Conti Via Colonna 14, 80121 Napoli, tel & fax

Dettagli

Erasmus Mundus Opportunità per studenti e ricercatori. 25 novembre 2015

Erasmus Mundus Opportunità per studenti e ricercatori. 25 novembre 2015 Erasmus Mundus Opportunità per studenti e ricercatori 25 novembre 2015 Erasmus Mundus Nelle parole della Commissione europea Erasmus Mundus è il programma di cooperazione e mobilità nel settore dell istruzione

Dettagli

,, Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

,, Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ,, Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Direzione generale per Università PROGRAMMI PER L'INCENTIVAZIONE DEL PROCESSO DI INTERNAZIONALIZZAZIONE DEL SISTEMA UNIVERSITARIO (D.M. 5 agosto

Dettagli

L Internazionalizzazione all Università degli Studi di Catania

L Internazionalizzazione all Università degli Studi di Catania Università degli Studi! di Catania!! L Internazionalizzazione all Università degli Studi di Catania! Prof. Andrea Rapisarda Delegato del Rettore all Internazionalizzazione Coordinatore Istituzionale Erasmus

Dettagli

Presentazione della struttura

Presentazione della struttura Presentazione della struttura Area Ricerca 1 Sistema direzionale di Ateneo Ricerca Area Ricerca 2 Chi siamo.. Maria Gabaldo Direzione e Coordinamento Maria Damiano Responsabile Ricerca Scientifica Paola

Dettagli

Sede Sapienza a Bruxelles

Sede Sapienza a Bruxelles Sede Sapienza a Bruxelles Una rete intra-istituzionale di servizi a supporto della Ricerca AREA SUPPORTO ALLA RICERCA E TRASFERIMENTO TECNOLOGICO AREA INTERNAZIONALIZZAZIONE FUND RAISING E PROGETTI VALORIZZAZIONE

Dettagli

DIPARTIMENTO DI SCIENZE CHIMICHE, DELLA VITA E DELLA SOSTENIBILITA AMBIENTALE

DIPARTIMENTO DI SCIENZE CHIMICHE, DELLA VITA E DELLA SOSTENIBILITA AMBIENTALE DIPARTIMENTO DI SCIENZE CHIMICHE, DELLA VITA E DELLA SOSTENIBILITA AMBIENTALE Obiettivi di Assicurazione della Qualità per l anno 2017 nell ambito della Didattica Il presente documento articola in maniera

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CATANIA PROGRAMMA D ATENEO SULLA MOBILITÀ INTERNAZIONALE

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CATANIA PROGRAMMA D ATENEO SULLA MOBILITÀ INTERNAZIONALE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CATANIA PROGRAMMA D ATENEO SULLA MOBILITÀ INTERNAZIONALE L Università degli Studi di Catania (di seguito UniCT) intende potenziare, nel quadro delle politiche di internazionalizzazione

Dettagli

Università di Verona - Internazionalizzazione Relazione sul triennio ottobre 2013 ottobre 2016

Università di Verona - Internazionalizzazione Relazione sul triennio ottobre 2013 ottobre 2016 Università di Verona - Internazionalizzazione Relazione sul triennio ottobre 2013 ottobre 2016 a cura di Lidia Angeleri, Delegata del Rettore all internazionalizzazione dati forniti da U.O. Internazionalizzazione

Dettagli

GLI INDICATORI DELLA DIDATTICA

GLI INDICATORI DELLA DIDATTICA Programmazione Strategica Triennale 2010-2012 GLI INDICATORI DELLA DIDATTICA Prof. Lorenzo Pareschi 2 Dicembre 2010 Premessa Diverse tipologie di indicatori Indicatori Programmazione Ministeriale Indicatori

Dettagli

Ufficio Relazioni Internazionali. Azioni di mobilità internazionale per la carriera dei giovani ricercatori. Barbara Villani

Ufficio Relazioni Internazionali. Azioni di mobilità internazionale per la carriera dei giovani ricercatori. Barbara Villani Ufficio Relazioni Internazionali Azioni di mobilità internazionale per la carriera dei giovani ricercatori Barbara Villani Azioni di mobilità internazionale per la carriera dei L Ufficio Relazioni Internazionali

Dettagli

POLITICHE DI ATENEO PER L INTERNAZIONALIZZAZIONE

POLITICHE DI ATENEO PER L INTERNAZIONALIZZAZIONE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TERAMO POLITICHE DI ATENEO PER L INTERNAZIONALIZZAZIONE Il Documento sulle Politiche dell Internazionalizzazione di Ateneo fornisce un indirizzo generale alle attività didattiche,

Dettagli

DIPARTIMENTO DI SCIENZE STATISTICHE PAOLO FORTUNATI - STAT SUA-RD Quadro A1 OBIETTIVI DI RICERCA e TERZA MISSIONE DEL DIPARTIMENTO

DIPARTIMENTO DI SCIENZE STATISTICHE PAOLO FORTUNATI - STAT SUA-RD Quadro A1 OBIETTIVI DI RICERCA e TERZA MISSIONE DEL DIPARTIMENTO PAG. 1/8 Nella pianificazione dei propri obiettivi il dipartimento per il triennio 2016-2018 si allinea al Piano Strategico di Ateneo () 2016-2018 per gli ambiti della ricerca e della terza missione: agli

Dettagli

Mobilità con Paesi terzi

Mobilità con Paesi terzi Mobilità con Paesi terzi Opportunità e sfide (analisi basata sui risultati dei questionari raccolti) Carla Salvaterra Marzia Foroni Opportunità livello internazionale Diffusione di esperienze di integrazione

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TRENTO. Opportunità di mobilità internazionale per studenti e neo-laureati dell Università degli Studi di Trento

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TRENTO. Opportunità di mobilità internazionale per studenti e neo-laureati dell Università degli Studi di Trento UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TRENTO Opportunità di mobilità internazionale per studenti e neo-laureati dell Università degli Studi di Trento Sei uno studente iscritto o ti sei da poco laureato presso l Università

Dettagli

Azioni per la Formazione di III livello. Sebastiano Battiato

Azioni per la Formazione di III livello. Sebastiano Battiato Azioni per la Formazione di III livello Sebastiano Battiato battiato@dmi.unict.it Outline Analisi di contesto Accreditamento Dottorati (Cenni): Linee guida Obiettivi Strategici Azioni Analisi di contesto

Dettagli

Carta dei servizi offerti

Carta dei servizi offerti Macro aree di attività Scouting finanziamenti Promozione Servizi offerti a docenti/ricercatori Monitoraggio delle fonti di finanziamento, a livello nazionale, europeo, internazionale: Commissione Europea,

Dettagli

TABELLA PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI, ATTIVITA, AFFARI RELATIVA ALL AREA RICERCA, BIBLIOTECHE, INTERNAZIONALIZZAZIONE E TERZA MISSIONE

TABELLA PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI, ATTIVITA, AFFARI RELATIVA ALL AREA RICERCA, BIBLIOTECHE, INTERNAZIONALIZZAZIONE E TERZA MISSIONE UFFICIO PROGRAMMAZIONE, ORGANIZZAZIONE E VALUTAZIONE Disposizione del Direttore generale Classificazione: I/9 N. allegati: 1 TABELLA PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI, ATTIVITA, AFFARI RELATIVA ALL AREA RICERCA,

Dettagli

Il Piano di Internazionalizzazione di Ateneo (P.I.A.) Lorella Palla Responsabile del Coordinamento per le Relazioni Internazionali

Il Piano di Internazionalizzazione di Ateneo (P.I.A.) Lorella Palla Responsabile del Coordinamento per le Relazioni Internazionali Il Piano di Internazionalizzazione di Ateneo (P.I.A.) 2017-2018 Lorella Palla Responsabile del Coordinamento per le Relazioni Internazionali Firenze - 4 novembre 2016 1 Internazionalizzazione degli Atenei

Dettagli

Opportunità di finanziamento Area per l Internazionalizzazione

Opportunità di finanziamento Area per l Internazionalizzazione Opportunità di finanziamento Area per Programmi europei e finanziamenti di Ateneo a favore di ricercatori individuali Roma 19 febbraio 2019 Prof. Bruno Botta Prorettore alle Relazioni Internazionali Sapienza

Dettagli

Obiettivi di AQ per il 2018 Del Dipartimento di Scienze Chimiche, della Vita e della Sostenibilità Ambientale

Obiettivi di AQ per il 2018 Del Dipartimento di Scienze Chimiche, della Vita e della Sostenibilità Ambientale Obiettivi di AQ per il 2018 Del Dipartimento di Scienze Chimiche, della Vita e della Sostenibilità Ambientale DIPARTIMENTO DI SCIENZE CHIMICHE, DELLA VITA E DELLA SOSTENIBILITA AMBIENTALE Obiettivi di

Dettagli

BILANCIO UNICO D ATENEO DI PREVISIONE TRIENNALE A cura Area Contabilità, Finanza e Controllo di Gestione

BILANCIO UNICO D ATENEO DI PREVISIONE TRIENNALE A cura Area Contabilità, Finanza e Controllo di Gestione BILANCIO UNICO D ATENEO DI PREVISIONE TRIENNALE 2017-2019 A cura Area Contabilità, Finanza e Controllo di Gestione Bilancio unico d Ateneo di previsione triennale 2017-2019 La programmazione relativa agli

Dettagli

Interventi di supporto per la mobilità internazionale. Evento Erasmus plus 4 luglio 2018

Interventi di supporto per la mobilità internazionale. Evento Erasmus plus 4 luglio 2018 Dipartimento per la formazione superiore e per la ricerca Fondo Giovani 2017-2018 (DM 1047/2018, art. 2 e art. 6) Interventi di supporto per la mobilità internazionale Evento Erasmus plus 4 luglio 2018

Dettagli

A cura di Divisione Comunicazione ed Eventi Università di Trento, maggio Credits Archivio Università di Trento, Fotolia

A cura di Divisione Comunicazione ed Eventi Università di Trento, maggio Credits Archivio Università di Trento, Fotolia A cura di Divisione Comunicazione ed Eventi Università di Trento, maggio 2017 Credits Archivio Università di Trento, Fotolia Nel cuore delle Alpi L Università di Trento si trova in una delle aree più affascinanti

Dettagli

ErasmusPlus ec.europa.eu/programmes/erasmus-plus. A cura dell Associazione Tecla Ascoli Piceno, 20/01/2014

ErasmusPlus ec.europa.eu/programmes/erasmus-plus. A cura dell Associazione Tecla  Ascoli Piceno, 20/01/2014 II ATELIER ErasmusPlus 2014 2020 ec.europa.eu/programmes/erasmus-plus A cura dell Ascoli Piceno, 20/01/2014 OVERVIEW ERASMUS+2014-2020 ISTRUZIONE, FORMAZIONE, GIOVENTÙ E SPORT LIFELONG LEARNING PROGRAMME

Dettagli

UNIVPM A.A

UNIVPM A.A UNIVPM in cifre A.A. 208 209 GLI studenti e l offerta formativa Corsi di studio NUMERO CORSI DI STUDIO totale Attivati 52 Di cui con rilascio del doppio titolo 3 Di cui erogati integralmente in lingua

Dettagli

CONSULTA DEI COORDINATORI DEI CORSI DI DOTTORATO

CONSULTA DEI COORDINATORI DEI CORSI DI DOTTORATO DI DOTTORATO Padova, 6 giugno 2016 Padova, 6 giugno 2016 Ordine del Giorno 1. Comunicazioni 2. Linee di indirizzo propedeutiche alla determinazione dei criteri da adottare per la ripartizione delle borse

Dettagli

WORKING GROUP KA1 Higher education student and staff mobility between Programme and Partner Countries INFODAY ERASMUS+ CALL 2018

WORKING GROUP KA1 Higher education student and staff mobility between Programme and Partner Countries INFODAY ERASMUS+ CALL 2018 WORKING GROUP KA1 Higher education student and staff mobility between Programme and Partner Countries INFODAY ERASMUS+ CALL 2018 Case Study - Progetto KA107 Call 2015 Coordinatore: Università Ca Foscari

Dettagli

Dipartimento amministrativo per la ricerca, la didattica e le relazioni esterne. data ricezione delibera approvazione Organi di governo

Dipartimento amministrativo per la ricerca, la didattica e le relazioni esterne. data ricezione delibera approvazione Organi di governo Bandi per finanziamenti Progetti di Università entro 3 gg data ricezione delibera approvazione Organi di governo Area Progetti Autorizzazioni cambio di titolarità fondi di Università entro 10 gg. dalla

Dettagli

Bando Accordi Internazionali 2018

Bando Accordi Internazionali 2018 Bando Accordi Internazionali 2018 Emanato con Decreto Rettorale n. 2032/2018 Prot. n. 0064923 del 03/08/2018 Sapienza Università di Roma Area per l Internazionalizzazione Settore Accordi Internazionali

Dettagli

F ORMATO EUROPEO ANNA GAMBOGI INFORMAZIONI PERSONALI. Italiana

F ORMATO EUROPEO ANNA GAMBOGI INFORMAZIONI PERSONALI. Italiana F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome e cognome ANNA GAMBOGI Telefono 06 49910546 E-mail Nazionalità anna.gambogi@uniroma1.it Italiana Data e luogo di nascita ROMA, 05/09/1968

Dettagli

Bando Accordi Internazionali 2017 Emanato con Decreto Rettorale n del 13/07/2017 Prot. n

Bando Accordi Internazionali 2017 Emanato con Decreto Rettorale n del 13/07/2017 Prot. n Bando Accordi Internazionali 2017 Emanato con Decreto Rettorale n. 1729 del 13/07/2017 Prot. n. 0056456 Sapienza Università di Roma Area per l Internazionalizzazione Settore Accordi Internazionali Responsabile:

Dettagli

INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLA FACOLTA DI INGEGNERIA

INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLA FACOLTA DI INGEGNERIA INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLA FACOLTA DI INGEGNERIA alcune azioni che si possono compiere INTERNAZIONALIZZAZIONE DEL SISTEMA UNIVERSITARIO CHI COINVOLGE? - Studenti italiani in uscita e stranieri in entrata

Dettagli

Un unico programma UE per l istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport ( )

Un unico programma UE per l istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport ( ) Un unico programma UE per l istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport (2014-2020) I DOCUMENTI DI RIFERIMENTO Lifelong Learning Programme: Comenius, Erasmus, Leonardo, Grundtvig Gioventù in Azione

Dettagli

Indicatori sostenibilità e offerta: Costo standard, Indice DID, Numero docenti di riferimento CdS

Indicatori sostenibilità e offerta: Costo standard, Indice DID, Numero docenti di riferimento CdS Allegato A. Griglia per l'indicazione della pianificazione 2018 da parte delle Strutture. Scuola di Agraria Pianificazione di Ateneo. Piano Strategico 2016-2018 Az.1.1.1 Armonizzazione della domanda/offerta

Dettagli

DIPARTIMENTO Di MATEMATICA Pag. 1/9. SUA-RD Quadro A1 PIANIFICAZIONE OBIETTIVI PLURIENNALI E ANNUALI

DIPARTIMENTO Di MATEMATICA Pag. 1/9. SUA-RD Quadro A1 PIANIFICAZIONE OBIETTIVI PLURIENNALI E ANNUALI DIPARTIMENTO Di MATEMATICA Pag. 1/9 Nella pianificazione dei propri obiettivi di miglioramento, il Dipartimento di Matematica per il triennio 2013-2015, si allinea al Piano Strategico di Ateneo () 2013-2015,

Dettagli

Regolamento di Orientamento e Tutorato. Dipartimento di Studi Umanistici. Lettere, Beni culturali, Scienze della Formazione

Regolamento di Orientamento e Tutorato. Dipartimento di Studi Umanistici. Lettere, Beni culturali, Scienze della Formazione Regolamento di Orientamento e Tutorato Dipartimento di Studi Umanistici. Lettere, Beni culturali, Scienze della Formazione (approvato dal Consiglio di Dipartimento del 22/02/2017) Art. 1 Istituzione del

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA A.A. 2014/15. Requisiti di Ateneo e Linee generali di indirizzo

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA A.A. 2014/15. Requisiti di Ateneo e Linee generali di indirizzo PROGRAMMAZIONE DIDATTICA A.A. 2014/15 Requisiti di Ateneo e Linee generali di indirizzo In vista della definizione della programmazione didattica per l a.a. 2014/15 e della conseguente progettazione dei

Dettagli

IMPATTI DELL AZIONE AMMINISTRATIVA

IMPATTI DELL AZIONE AMMINISTRATIVA ALLEGATO 3 al Piano Integrato 2018-2020 SCHEDA INDICATORI DI IMPATTO AZIONE AMMINISTRATIVA A SUPPORTO DELLA VALUTAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE ANNO 2018 IMPATTI DELL AZIONE AMMINISTRATIVA IMPATTI COLLEGATI

Dettagli

DIPARTIMENTO DI SCIENZE STATISTICHE PAOLO FORTUNATI - STAT PAG. 1/8. SUA-RD Quadro A1 OBIETTIVI DI RICERCA DEL DIPARTIMENTO

DIPARTIMENTO DI SCIENZE STATISTICHE PAOLO FORTUNATI - STAT PAG. 1/8. SUA-RD Quadro A1 OBIETTIVI DI RICERCA DEL DIPARTIMENTO DIPARTIMENTO DI SCIENZE STATISTICHE PAOLO FORTUNATI - STAT PAG. 1/8 Nella pianificazione dei propri obiettivi di miglioramento, il Dipartimento di Scienze Statistiche Paolo Fortunati (di seguito brevemente

Dettagli

Progetto Good Practice 2013

Progetto Good Practice 2013 Progetto Good Practice 2013 Laboratorio Internazionalizzazione Università del Salento 1 Obiettivo e ambito d indagine Obiettivo: individuare buone pratiche ma anche problemi comuni sui servizi di supporto

Dettagli

Erasmus + Mobilità per Traineeships. Area per l Internazionalizzazione. 20 marzo 2014

Erasmus + Mobilità per Traineeships. Area per l Internazionalizzazione. 20 marzo 2014 Erasmus + Mobilità per Traineeships Area per l Internazionalizzazione 20 marzo 2014 Erasmus+ è il nuovo programma della Commissione europea per gli studenti universitari. Prosegue il precedente programma

Dettagli

F ORMATO EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI GRIECO, MASSIMO ESPERIENZA LAVORATIVA E PER IL CURRICULUM VITAE. Nome

F ORMATO EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI GRIECO, MASSIMO ESPERIENZA LAVORATIVA E PER IL CURRICULUM VITAE. Nome F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome GRIECO, MASSIMO Indirizzo ************************** Telefono ************************** E-mail ************************** Nazionalità

Dettagli

Piano strategico per la valorizzazione della ricerca e trasferimento tecnologico e culturale

Piano strategico per la valorizzazione della ricerca e trasferimento tecnologico e culturale Piano strategico per la valorizzazione della ricerca e trasferimento tecnologico e culturale Dipartimento di Ingegneria dell Energia, dei Sistemi, del Territorio e delle Costruzioni (DESTEC) Università

Dettagli

UFFICIO PROMOZIONE E SERVIZI DI SUPPORTO PER LE INIZIATIVE DI RICERCA

UFFICIO PROMOZIONE E SERVIZI DI SUPPORTO PER LE INIZIATIVE DI RICERCA AREA SUPPORTO ALLA RICERCA E TRASFERIMENTO TECNOLOGICO Segreteria del Dirigente Assicura il supporto operativo all attività dirigenziale attraverso la gestione delle relazioni interne ed esterne e dei

Dettagli

Conoscere la Bocconi

Conoscere la Bocconi Conoscere la Bocconi Strutture per la didattica e la ricerca 5 Scuole Scuola Universitaria Bocconi (Bocconi Undergraduate School) Scuola Superiore Universitaria Bocconi (Bocconi Graduate School) Scuola

Dettagli

Tesi di Laurea, Prof. Rolando Marini, Lo spazio comunicativo europeo nella stampa italiana, un analisi di tre settimanali.

Tesi di Laurea, Prof. Rolando Marini, Lo spazio comunicativo europeo nella stampa italiana, un analisi di tre settimanali. Curriculum Vitae GIOVANNA MARACCHIA Data di nascita 8 Febbraio 1979 Nazionalità Italiana E-mail gmaracchia@gmail.com ISTRUZIONE E FORMAZIONE MASTER Esperto in Cultura d Impresa, indirizzo in Strategie

Dettagli

Indicatori sostenibilità e offerta: Costo standard, Indice DID, Numero docenti di riferimento CdS

Indicatori sostenibilità e offerta: Costo standard, Indice DID, Numero docenti di riferimento CdS Allegato A. Griglia per l'indicazione della pianificazione 2018-2018 da parte delle Strutture. Dipartimento DISPAA Pianificazione di Ateneo. Piano Strategico 2016-2018 Az.1.1.1 Armonizzazione della domanda/offerta

Dettagli

IL RETTORE. DR n. 2730/2018 Prot del

IL RETTORE. DR n. 2730/2018 Prot del DR n. 2730/2018 Prot. 91636 del 15.11.18 IL RETTORE VISTA la Legge n. 168 del 9 maggio 1989; VISTA la Legge n. 240 del 30 dicembre 2010; VISTO lo Statuto dell Università degli Studi di Roma La Sapienza,

Dettagli

Ufficio Ricerca Internazionale e progettazione I servizi offerti R I PA RT IZIONE R I C ERCA

Ufficio Ricerca Internazionale e progettazione I servizi offerti R I PA RT IZIONE R I C ERCA Ufficio Ricerca Internazionale e progettazione I servizi offerti LE OPPORTUNITÀ DI HORIZON2020 PRESSO I T ECNOPOLI - FOCUS SALUTE FERRARA, 5 LUGLIO 2018 A DELE DEL BELLO R I PA RT IZIONE R I C ERCA Le

Dettagli

Gruppo 2: KA1 - Degree mobility Erasmus Mundus Joint Master Degrees

Gruppo 2: KA1 - Degree mobility Erasmus Mundus Joint Master Degrees Gruppo 2: KA1 - Degree mobility EMM Sustainable TErritorial Development STEDE http://www.em-stede.eu/ Pierpaolo Faggi e Chiara Penon Università degli studi di Padova Da dove cominciare? La tematica - Bisogno/Spendibilità

Dettagli

Obiettivi strategici ed operativi. Allegato 2 del Piano Integrato

Obiettivi strategici ed operativi. Allegato 2 del Piano Integrato 2016 Obiettivi strategici ed operativi Allegato 2 del Piano Integrato 2016-2018 0 AREA STRATEGICA A - DIDATTICA Didattica A.1 Miglioramento performance offerta formativa A.2 Miglioramento livello internazionalizzazione

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI CAGLIARI DIREZIONE PER LA DIDATTICA E L ORIENTAMENTO

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI CAGLIARI DIREZIONE PER LA DIDATTICA E L ORIENTAMENTO UNIVERSITA DEGLI STUDI DI CAGLIARI DIREZIONE PER LA DIDATTICA E L ORIENTAMENTO SENATO ACCADEMICO Seduta del 24 gennaio 2012 Fondo di Finanziamento Ordinario 2011 Indicatori Qualità dell'offerta Formativa

Dettagli

COMPETENZE TECNICO-PROFESSIONALI

COMPETENZE TECNICO-PROFESSIONALI RIPARTIZIONE DEL PERSONALE UFFICIO ORGANIZZAZIONE E FORMAZIONE COMPETENZE TECNICO-PROFESSIONALI Versione documento 1.0 Le competenze tecnico professionali sono date dalle conoscenze e dalle capacità specifiche

Dettagli

PROGRAMMI DI COOPERAZIONE INTERNAZIONALE DIDATTICA E SCIENTIFICA DI SAPIENZA CON I PAESI IN VIA DI SVILUPPO: BANDO DI FINANZIAMENTO ANNO 2013

PROGRAMMI DI COOPERAZIONE INTERNAZIONALE DIDATTICA E SCIENTIFICA DI SAPIENZA CON I PAESI IN VIA DI SVILUPPO: BANDO DI FINANZIAMENTO ANNO 2013 Decreto n. 2842/2013 Prot. n. 47938 del 02/08/2013 PROGRAMMI DI COOPERAZIONE INTERNAZIONALE DIDATTICA E SCIENTIFICA DI SAPIENZA CON I PAESI IN VIA DI SVILUPPO: BANDO DI FINANZIAMENTO ANNO 2013 ART. 1 -

Dettagli

il D.Lgs. del , n. 165, e successive modifiche ed integrazioni;

il D.Lgs. del , n. 165, e successive modifiche ed integrazioni; UFFICIO SVILUPPO RISORSE UMANE Settore Pianificazione, gestione risorse e mobilità la legge 9.5.1989 n. 168; IL DIRETTORE GENERALE VISTO VISTO VISTO il D.Lgs. del 30.03.2001, n. 165, e successive modifiche

Dettagli

SCHEDA PER LA DESCRIZIONE DELLA POSIZIONE Questa scheda rappresenta uno strumento utile per descrivere una specifica posizione organizzativa, illustra

SCHEDA PER LA DESCRIZIONE DELLA POSIZIONE Questa scheda rappresenta uno strumento utile per descrivere una specifica posizione organizzativa, illustra SCHEDA PER LA DESCRIZIONE DELLA POSIZIONE Questa scheda rappresenta uno strumento utile per descrivere una specifica posizione organizzativa, illustrandone le principali attività, le principali relazioni

Dettagli

La Valutazione della Qualità della Didattica

La Valutazione della Qualità della Didattica La Valutazione della Qualità della Didattica 26 Febbraio 2015 L offerta didattica Il corso di Laurea Triennale ECONOMIA E GESTIONE DELLE AZIENDE Amministrazione e controllo Qualità dei prodotti e tutela

Dettagli

ALCUNI AGGIORNAMENTI DALL AGENZIA

ALCUNI AGGIORNAMENTI DALL AGENZIA Seminario Erasmus sul Rapporto Finale delle attività di Mobilità ed i Consortia Placement a.a. 2012/2013.. ALCUNI AGGIORNAMENTI DALL AGENZIA 1 Mobilità verso la GRECIA 2 Mobilità verso la GRECIA ISTITUTI

Dettagli

I corsi di studio internazionali

I corsi di studio internazionali SEMINARIO NAZIONALE Lo Spazio Europeo dell Istruzione Superiore: il ruolo delle rappresentanze studentesche Roma, 18-19 Aprile 2016 I corsi di studio internazionali Lorenzo Amico e Carla Salvaterra Indice

Dettagli

Obiettivi strategici ed operativi. Allegato 2 del Piano della performance

Obiettivi strategici ed operativi. Allegato 2 del Piano della performance 2014 Obiettivi strategici ed operativi Allegato 2 del Piano della performance 2014-2016 0 ALBERO DELLE PERFORMANCE: AREA STRATEGICA A Area strategica Didattica Obiettivi strategici Miglioramento performance

Dettagli

Relazione sulla Performance 2016 dell Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Relazione sulla Performance 2016 dell Università degli Studi di Roma Tor Vergata Relazione sulla Performance 2016 dell Università degli Studi di Roma Tor Vergata Giuseppe F. Italiano Università degli Studi di Roma Tor Vergata giuseppe.italiano@uniroma2.it Ringraziamenti speciali a:

Dettagli

EPS (Erasmus Policy Statement)

EPS (Erasmus Policy Statement) EPS (Erasmus Policy Statement)! Il carattere internazionale di Firenze, capitale mondiale dell arte, si riverbera nell aspetto altrettanto internazionale della locale Accademia di Belle Arti, che accoglie

Dettagli

AlmaRM. Bologna Process Mobilità e accordi internazionali Sistemi informativi a supporto della mobilità internazionale Bologna, 21 giugno 2011

AlmaRM. Bologna Process Mobilità e accordi internazionali Sistemi informativi a supporto della mobilità internazionale Bologna, 21 giugno 2011 AlmaRM Bologna Process Mobilità e accordi internazionali Sistemi informativi a supporto della mobilità internazionale Bologna, 21 giugno 2011 Cos è AlmaRM AlmaRM è il nuovo sistema per la gestione delle

Dettagli

Dal fund-rasing all internazionalizzazione: I servizi per le imprese dell Ufficio di Coordinamento. Ginevra Tonini Trieste, 7 dicembre 2012

Dal fund-rasing all internazionalizzazione: I servizi per le imprese dell Ufficio di Coordinamento. Ginevra Tonini Trieste, 7 dicembre 2012 Dal fund-rasing all internazionalizzazione: I servizi per le imprese dell Ufficio di Coordinamento Ginevra Tonini Trieste, 7 dicembre 2012 Un contesto favorevole Il sistema scientifico FVG Nel cuore dell

Dettagli

Napoli 28 ottobre 2014

Napoli 28 ottobre 2014 I programmi comunitari: le opportunità per le scienze umane e sociali Napoli 28 ottobre 2014 INFODAY PROGRAMMI UE PER SCIENZE UMANE E SOCIALI Come nasce? Progetto POAT-Internazionale Quali Programmi? -

Dettagli

Dipartimento di MEDICINA - Obiettivi di ricerca pluriennali

Dipartimento di MEDICINA - Obiettivi di ricerca pluriennali di MEDICINA - Obiettivi di ricerca pluriennali Obiettivo base 1 - Sostenere la ricerca di base e incentivare la ricerca applicata in grado di contribuire allo sviluppo della persona e della società Obiettivo

Dettagli

PRESIDIO DI QUALITA DI ATENEO

PRESIDIO DI QUALITA DI ATENEO PRESIDIO DI QUALITA DI ATENEO RISULTATI del MONITORAGGIO sull INTERNAZIONALIZZAZIONE Sulla base dei risultati del monitoraggio riguardo all internazionalizzazione dell Ateneo si evincono le seguenti problematiche

Dettagli

Attività previste nell'ambito della programmazione, della gestione e dell'assicurazione della qualità della didattica

Attività previste nell'ambito della programmazione, della gestione e dell'assicurazione della qualità della didattica Attività previste nell'ambito della programmazione, della gestione e dell'assicurazione della qualità della didattica Indicare a quale livello viene svolta ciascuna attività scegliendo dal menù a tendina:

Dettagli

PIANO TRIENNALE DELLA RICERCA

PIANO TRIENNALE DELLA RICERCA PIANO TRIENNALE DELLA RICERCA 2011 2013 (ai sensi dei DD.MM. 23.12.2010, n. 50 e 4.8.2011, n. 345) L Ateneo di Modena e Reggio Emilia intende seguire linee di indirizzo che portino al perseguimento dell'avanzamento

Dettagli

Responsabile della UOA 07 Cooperazione Internazionale per la Formazione e la Ricerca Numero telefonico

Responsabile della UOA 07 Cooperazione Internazionale per la Formazione e la Ricerca Numero telefonico 1 Informazioni personali Nome Antonino Serafini Data di nascita 02/01/1962 Qualifica D/5 imp. amm.vo gestionale Amministrazione Università degli Studi di Palermo Incarico attuale Responsabile della UOA

Dettagli

REGOLAMENTO SULLA COMPOSIZIONE, L ORGANIZZAZIONE E IL FUNZIONAMENTO DELLA SCUOLA SUPERIORE G. D ANNUNZIO. (Emanato con D.R. n. 236 del 10 marzo 2014)

REGOLAMENTO SULLA COMPOSIZIONE, L ORGANIZZAZIONE E IL FUNZIONAMENTO DELLA SCUOLA SUPERIORE G. D ANNUNZIO. (Emanato con D.R. n. 236 del 10 marzo 2014) REGOLAMENTO SULLA COMPOSIZIONE, L ORGANIZZAZIONE E IL FUNZIONAMENTO DELLA SCUOLA SUPERIORE G. D ANNUNZIO (Emanato con D.R. n. 236 del 10 marzo 2014) INDICE Pag. Art. 1 Obiettivi e finalità 2 Art. 2 Organi

Dettagli

Approvato con Det. DG n. 60 del 04/05/2018 DIREZIONE MARKETING METROPOLITANO

Approvato con Det. DG n. 60 del 04/05/2018 DIREZIONE MARKETING METROPOLITANO Approvato con Det. DG n. 60 del 04/05/2018 DIREZIONE MARKETING METROPOLITANO DIREZIONE MARKETING METROPOLITANO DIRETTORE REDAZIONE SEGRETERIA DI DIREZIONE UNITA FUNZIONI TRASVERSALI UNITA HUMAN CAPITAL

Dettagli

Supporto alla mobilità internazionale e accordi internazionali

Supporto alla mobilità internazionale e accordi internazionali Supporto alla mobilità internazionale e accordi internazionali Personale addetto al supporto della mobilità internazionale Nel Politecnico varie persone, organizzate in uffici e commissioni, sono dedicate

Dettagli

Gruppo di Lavoro Corsi internazionali e congiunti. Questionario sulle attività internazionali AFAM

Gruppo di Lavoro Corsi internazionali e congiunti. Questionario sulle attività internazionali AFAM Gruppo di Lavoro Corsi internazionali e congiunti Questionario sulle attività internazionali AFAM 1. Introduzione Nell ambito del Progetto CHEER II il Gruppo di Lavoro sui Corsi internazionali e congiunti

Dettagli

Università degli Studi di Milano - Bicocca. Conto Consuntivo Esercizio Finanziario 2010

Università degli Studi di Milano - Bicocca. Conto Consuntivo Esercizio Finanziario 2010 Università degli Studi di Milano - Bicocca Conto Esercizio Finanziario 1 Entrate Titolo Var. % I ENTRATE CONTRIBUTIVE 36.026.558,42 38.054.768,25 5,63% II III - IV V VI VIII - IX ENTRATE DERIVANTI DA TRASFERIMENTI

Dettagli

Titolo arial bold 32 pt

Titolo arial bold 32 pt I contributi annuali per la promozione delle attività internazionali dell Ateneo: il nuovo regolamento e il bando 2016 Titolo arial bold 32 pt Sottotitolo arial regular 22 pt Lorella Palla Relatore/i arial

Dettagli

Allegato 1 Scheda di Rilevazione obiettivi/indicatori - Piano integrato

Allegato 1 Scheda di Rilevazione obiettivi/indicatori - Piano integrato Allegato 1 Scheda di Rilevazione obiettivi/indicatori - Piano integrato 2017 2019 Obiettivo di base Ricerca Indicatore Metrica Target triennale A.1.1 Qualificare e valorizzare il dottorato di ricerca in

Dettagli

UNIVERSITÀ CA FOSCARI VENEZIA. RICERCA e INNOVAZIONE

UNIVERSITÀ CA FOSCARI VENEZIA. RICERCA e INNOVAZIONE UNIVERSITÀ CA FOSCARI VENEZIA RICERCA e INNOVAZIONE Didattica Nell A.A. 2011/12 sono stati attivati e gestiti, dai Dipartimenti e dalle Scuole di Ca Foscari, 15 corsi di laurea di primo livello 27 corsi

Dettagli

PROGETTO FORMATIVO SVILUPPO DELLE CONOSCENZE DI LINGUA INGLESE TRA IL PERSONALE DOCENTE, RICERCATORE E TECNICO AMMINISTRATIVO

PROGETTO FORMATIVO SVILUPPO DELLE CONOSCENZE DI LINGUA INGLESE TRA IL PERSONALE DOCENTE, RICERCATORE E TECNICO AMMINISTRATIVO Hic sunt futura PROGETTO FORMATIVO SVILUPPO DELLE CONOSCENZE DI LINGUA INGLESE TRA IL PERSONALE DOCENTE, RICERCATORE E TECNICO AMMINISTRATIVO 1 Hic sunt futura Sommario 1. Descrizione complessiva del progetto

Dettagli

IL POLITECNICO A COLPO D OCCHIO

IL POLITECNICO A COLPO D OCCHIO IL POLITECNICO A COLPO D OCCHIO Da più di 150 anni, il Politecnico di Torino è una delle istituzioni pubbliche più prestigiose a livello italiano e internazionale nella formazione, ricerca e trasferimento

Dettagli

PROVA IN INGRESSO PER LA VERIFICA DELLE CONOSCENZE

PROVA IN INGRESSO PER LA VERIFICA DELLE CONOSCENZE PROVA IN INGRESSO PER LA VERIFICA DELLE CONOSCENZE L immatricolazione ai Corsi di laurea della Facoltà di Economia richiede la partecipazione ad una prova in ingresso La prova in ingresso è un TEST per

Dettagli

Programma Erasmus + e Mobilità internazionale per studio nei paesi extra UE

Programma Erasmus + e Mobilità internazionale per studio nei paesi extra UE Programma Erasmus + e Mobilità internazionale per studio nei paesi extra UE Delegati Erasmus+ della Scuola di Agraria Prof. Andrea Martini - andrea.martini@unifi.it Prof. Piero Bruschi - piero.bruschi@unifi.it

Dettagli

UNIVPM _ IN CIFRE A.A. 2017/18 CAPITOLO

UNIVPM _ IN CIFRE A.A. 2017/18 CAPITOLO UNIVPM _ IN CIFRE A.A. 07/8 CAPITOLO A.A. 07/8 UNIVPM IN CIFRE UNIVPM IN CIFRE GLI STUDENTI E L OFFERTA FORMATIVA CORSI DI STUDIO Attivati 0 Di cui con rilascio del doppio titolo 3 Di cui erogati integralmente

Dettagli

Studiare all estero. Roberta Rasa. Università degli Studi di Padova Servizio Relazioni Internazionali

Studiare all estero. Roberta Rasa. Università degli Studi di Padova Servizio Relazioni Internazionali Studiare all estero Roberta Rasa Università degli Studi di Padova 01 dicembre2015 Opportunità di studio all estero Progetti di istruzione superiore e formazione Cooperazione Internazionale Mobilità Internazionale

Dettagli