Rassegna Stampa. Venerdì 28 giugno 2013

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Rassegna Stampa. Venerdì 28 giugno 2013"

Transcript

1 Rassegna Stampa Venerdì 28 giugno 2013 Rassegna Stampa realizzata da SIFA Srl Servizi Integrati Finalizzati alle Aziende Milano Via Mameli, 11 Tel Fax

2 Rassegna del 28 giugno 2013 SERIE A La Stampa (biella) 59 PALLACANESTRO E COMUNE AI FERRI CORTI SUL PALASPORT S. Zavagli 1 La Stampa (biella) 59 CAPITOLO CHIUSO DOPO TRE ANNI DI COLLABORAZIONE S. Zav. 2 Il Biellese 34 FORUM, INCERTEZZA SULLA GESTIONE Niccolò Mello 3 Il Biellese 34 LUCA MONTELEONE NUOVO RESPONSABILE LAVORERÀ INSIEME AL 4 CONFERMATO DANNA Il Biellese 34 GENTILE: "FAREMO DI TUTTO PER AIUTARE IL BASKET" N. Me. 5

3 BASKET. BRACCIO DI FERRO TRA SINDACO E SOCIETÀ' Pallacanestro e Comune ai ferri corti sul palasport Gentile: "Questione tra me e Angelico". Il club: "Resta via Pajetta" STEFANO ZAVAGLI BIELLA Il futuro del Lauretana Forum adesso è appeso ad u n filo. Pallacanestro Biella non farà alcun tipo di retromarcia e l'amministrazione è alla vigilia del giorno in cui si troverà ad analizzare i costi di un immobile, di proprietà, mai avuto prima in gestione diretta. In ballo c'è il futuro sull'utilizzo della struttura: «E' una partita importante e delicata - dice il sindaco Dino Gentile - che la settimana prossima giocheremo uno contro uno, il sottoscritto e il presidente Massimo Angelico. Per il sindaco quello dello scorso giorno è stato un incontro informale, sarà il presidente Angelico a comunicarci, come è diritto di Pallacanestro Biella, se opterà per la rescissione del contratto». Il nuovo amministratore delegato rossoblu Gianni D'Adamo entrerà in carica ufficiale a inizio della nuova settimana, ma nel suo ruolo non farà alcun passo indietro e torna a sottolineare a chiare lettere che: «Il Forum in questa misura è fuori dalla nostra portata, per cui dobbiamo obbligatoriamente consegnarlo al Comune. Nelle logiche di risparmio, con il budget stimato, il Forum rientra sicuramente ed è stata una delle cause che ha portato Pallacanestro Biella ad avere dei debiti». Il club rossoblu avrebbe già messo sul tavolo anche una proposta economica: utilizzo per un allenamento settimanale più partita casalinga per 90 massimo 100 mila euro l'anno. «Nel momento in cui ufficialmente Pallacanestro Biella, in seduta istituzionale, mi dirà che rescinde la gestione - dice il sindaco Gentile -, con l'assessore Andrea Delmastro e l'ufficio tecnico dovremo quantificare i costi. Dopodiché se Pallacanestro Biella vorrà affittarlo, dovremo capire a quanto». Questione quindi solo economica, perché senza gestione diretta il Forum dovrà comunque essere mantenuto in piedi anche se resterà chiuso per buona parte dell'anno se non ci saranno nuove iniziative. E se l'affitto dettato dal comune fosse fuori budget, a quel punto Pallacanestro Biella potrebbe optare per un clamoroso ritorno al palasport di via Pajetta lasciando il nuovo Forum: «Se per caso non dovessimo raggiungere un accordo economico - sottolinea Gianni D'Adamo -, un'alternativa sappiamo che c'è». Al contempo il Comune, senza gestione del Forum, non elargirà più alcun contributo a Pallacanestro Biella: «Ci troveremmo impossibilitati - dice il sindaco -, perché senza il contributo di gestione il Comune non può elargire per legge alcuna formula di sponsorizzazione». Ma questa è un'altra partita. Ritorno alle origini Se Pallacanestro Biella e l'amministrazione non troveranno un accordo per l'utilizzo dell'impianto degli Orsi, il basket potrebbe fare ritorno in via Pajetta.A sinistra una foto con Joe Blair da avversario in maglia Scavolini SERIE A Pag. 1

4 ^ Capitolo chiuso. Definitivamente. Pallacanestro Biella e Massimo Cancellieri hanno interrotto il rapporto che li legava da tre anni a questa parte. Due salvezze e l'ultima stagione con la retrocessione che ha influito sulla scelta. Ad annunciare la rescissione è l'agente del tecnico teramano Virginio Bernardi: «Il rapporto è già stato risolto durante RESCISSO IL CONTRATTO DI COACH CANCELLIERI Capitolo chiuso dopo tre anni di collaborazione le scorse ore, siamo dispiaciuti ma Massimo, che io rappresento, si aspettava questo epilogo per come erano andate le cose». E' stato un anno difficile, nel quale lo stesso Cancellieri aveva annunciato le dimissioni (poi respinte dal club), il suo attaccamento e la passione portata in campo non erano bastate a portare in salvo una società in cui hanno pesato anche aspetti extra cestistici. Per Cancellieri dunque è ricerca ad un nuovo posto di lavoro, dopo esser stato negli scorsi giorni impegnato a Roma per rimettere in forma il campione Nba Andrea Bargnani: «E' giusto anche per Massimo slegarsi da questo cordone ombelicale - resta da dire al suo agente Virginio Bernardi -, Massimo è un bravo tecnico e una brava persona, come spesso capita quando accadono queste cose speriamo che chiusa una porta si possa aprire un portone». Con questa operazione, per il gm Gabriele Fioretti scatta ufficialmente l'ora di andare alla ricerca del nuovo allenatore rossoblu. [s. ZAV] SERIE A Pag. 2

5 Forum, incertezza sulla gestione Il Comune vorrebbe che dell'impianto si occupasse ancora Pallacanestro Biella. Ma l'ad D'Adamo risponde: «Potremmo prendere in considerazione l'idea soltanto se avremo un costo fisso che non superi i 90mila euro» Giorni chiave per il Lauretana Forum. Domenica Pallacanestro Biella riconsegnerà le chiavi del palazzetto al Comune di Biella, mentre Lauretana non rinnoverà l'accordo di sponsorizzazione del più importante impianto sportivo cittadino. «Avevamo tre anni di contratto e non andremo avanti» ha ribadito ancora ieri mattina Giovanni Vietti, presidente dell'azienda gragliese. «Se daremo comunque una mano a Pallacanestro Biella in un altro modo? Può darsi, ma non ne abbiamo ancora parlato con la società. Certamente non faremo il main sponsor. E di sicuro dovremo valutare tanti aspetti, a partire dalla visibilità, visto che a livello di immagine una Legadue non vale la serie A». Lauretana o no, la volontà di Pallacanestro Biella sarebbe quella di continuare a giocare al Forum. La gestione del palasport ammontava la scorsa stagione a 400mila euro: 140mila (117mila più Iva) arrivavano da Lauretana, 130mila dal Comune e il resto veniva erogato direttamente dalla società di via XX settembre. I rossoblu hanno intenzione di dimezzare i costi di gestione, arrivando all'incirca a quota 200mila: questo è possibile utilizzando il palasport due giorni alla settimana (per l'allenamento di rifinitura e per la partita della domenica), invece per i consueti sette. Pallacanestro Biella sarebbe disposta a sborsare, per la partita del palasport, una cifra vicina ai 90mila euro, dunque meno della metà di quanto versato la scorsa stagione. Un ragionamento logico, visto che l'obiettivo del club di via XX settembre sarà quello di dimezzare qualsiasi spesa: dal budget complessivo a quello per la struttura societaria, fino al monte ingaggi. Ma la questione è un rebus ancora tutto da sciogliere. Spiega infatti l'amministratore delegato rossoblu Gianni D'Adamo: «La nostra intenzione non è più quella di gestire direttamente il palazzetto. Potremmo pensare ancora a questa evenutalità, solamente se si parla di cifre fisse e se il Comune ci garantirà che l'esborso non supererà i 90mila euro, ovvero quello che siamo disponibili a pagare per l'affitto. Se però questa cifra dovesse diventare variabile e quindi comportare un onere maggiore per la società, noi non saremmo in grado di coprirlo. Non possiamo più permetterci la gestione del Forum come successo fino ad ora». La seconda ipotesi è quella che a gestire l'impianto sia il Comune. Una soluzione che sarebbe gradita a Pallacanestro Biella, meno però agli amministratori comunali. In questo caso, il Comune potrebbe contare sui 90mila euro dell'affitto dato dal club rossoblu; sul recupero di 130mila garantiti come contributo e di circa 70mila provenienti dal fotovoltaico. Come detto, però, il sindaco Gentile non sembra entusiasta di questa soluzione e auspica che sia possibile un incontro - e di conseguenza un accordo - con Massimo Angelico in persona entro la fine della prossima settimana. NICCOLÒ MELLO **' Pi..-s- :l'"+-n-s. ",.'"."' V'"".".' - '.'.. ; -^ -..' mm " : : : J- -: ' ". : ' - l» rf >V., *r '-t Mg* * '... :. i SERIE A Pag. 3

6 SETTORE GIOVANILE i LUCA MONTELEONE NUOVO RESPONSABILE LAVORERÀ INSIEME AL CONFERMATO DANNA Luca Monteleone sarà il nuovo responsabile organizzativo del settore giovanile. Già inserito nel progetto Minibasket, Luca Monteleone affianca così Federico Danna nella gestione di tutto il settore giovanile. «E' con entusiasmo che ho accettato l'incarico di collaborare con Danna nella gestione di un settore giovanile che negli anni ha dimostrato di competere a livello nazionale e di meritare la fiducia di decine di famiglie. L'esperienza con il Minibasket è stata assai formativa. Ringrazio Massimo Angelico e tutta la società per la fiducia». Il presidente rossoblu prosegue: «Siamo contenti di avere una figura competente e preparata come Luca, che da anni è già parte integrante della nostra famiglia, nelle vesti di responsabile del minibasket». SERIE A Pag. 4

7 L INTERVENTO PEL SINDACO Pi BIELLA GENTILE: «FAREMO DI TUTTO PER AIUTARE IL BASKET» X _ \ Sindaco Bino Gentile, un mese fa l'assessore allo sport Roberto Fella aveva dichiarato al nostro giornate che il Comune di Biella non aveva la forza per jj. < gestire altri impianti, dopo aver ripreso in mano lo stadio Pozzo. Ora però ^ sembra che Pallacanestro Biella non sia ' : più intenzionata a gestire l'impianto )..; sette giorni su sette come fatto finora. :: -'à Il Comune sarebbe disposto a gestire l'impianto 5 giorni e dare il Forum in affitto a Pallacanestro Biella per un giorno di allenamenti alia settimana e per la partita delia domenica? Innanzitutto voglio ricordare che il Comune è un'istituzione con la quale ci si rapporta in modo formale. Al di là degli incontri occasionali che l'assessore Fella può aver avuto in questi giorni con chicchessia, il sottoscritto ha voluto un tavolo di confronto permanente tra la nostra Amministrazione e la Pallacanestro Biella per affrontare qualunque problema di natura tecnica ed economica legata al basket e al palaforum. Ieri era in programma una riunione concordata con Marco Atripaldi che per ovvi motivi è saltata. Che Fella si sia incontrato con il futuro amministratore delegato Gianni D'Adamo - caro amico, personariccadi entusiasmo e di concreta competenza - può essere anche accaduto. Il mio interlocutore resta il Presidente Angelico che certamente concorderà con me un incontro nei prossimi giorni per definire ogni desiderata societario e ogni possibile riscontro comunale. I costi di gestione dei Forum ammontavano la scorsa stagione a circa 400miia euro: Ìì7mila più Iva arrivavano da Lauretana (che però per voce dei presidente Vieti! non rinnoverà più la sponsorizzazione), 130mila dai Comune e il restante da Pallacanestro Biella. Se i rossoblu utilizzassero il palazzetto solo per l'allenamento di rifinitura e per la partita delia domenica, i costi di gestione verrebbero dimezzati e si potrebbe arrivare a cifre sui 200mìia euro circa. In questo caso, quanto il Comune sarebbe disposto a mettere per la gestione dell'impianto? Nel caso fossero vere le indiscrezioni che Pallacanestro Biella voglia riconsegnare al Comune le chiavi del palazzetto e quindi gli oneri di gestione, si aprirebbe una riflessione specifica che ovviamente sono pronto a fare, avvalendomi dell'assessore all'impiantistica sportiva, Andrea Delmastro, e dell'assessore al bilancio, Gabriele Mello. Bisognerebbe senza dubbio fare corrette valutazioni ambientali e soprattutto fare bene i conti, considerato il fatto che quella struttura non nacque come un fungo in quell'area commerciale, ma fu voluta congiuntamente dalla allora amministrazione comunale e dalla stessa società cestistica per farvi giocare una squadra ai massimi livelli di campionato. Naturalmente il Comune si trovò proprietario di una struttura sportiva di eccellenza ma rinunciò allo stesso tempo a una somma elevata di oneri di urbanizzazione da parte del centro commerciale che non li versò più nelle casse comunali. Tutto quanto sarà possibile fare per aiutare il basket biellese - in questo momento delicato - certamente saj jf rà fatto. Tornando indietro nei tempo, pensa che si potesse fare qualcosa di diverso nell'ideazione e/o nella costruzione di questo impianto? Ritiene che si sarebbe potuto spendere di meno e rendere agibile per la serie A il vecchi palasport di via Pajetta? A posteriori è piuttosto facile dire che all'epoca si sarebbero potute fare scelte diverse. Certo io posso dire qualcosa in più. Da ragazzo giocavo a basket negli allievi della "Libertas". Un magico anno la prima squadra salì in serie A e diventammo "Gelati Cecchi". Fu un fuoco di paglia: l'anno dopo non solo retrocedemmo ma addirittura si sciolse la società. E di acqua sotto il ponte ne dovette passare tanta prima di avere un nuovo miracolo con "Lauretana". Quando si acquista un paio di scarpe, è meglio spendere un po' di più per avere calzari di qualità e soprattutto duraturi... Se al Palazzetto di via Pajetta fosse stata dedicata maggior attenzione in termini di lungimiranza, forse oggi non avremmo questa grana. Sareste disponibili ad aumentare l'ima o altre tasse per tenere in vita il palasport? Assolutamente no. Su questo sono categorico anche perché vi sono altre priorità sociali. L'Imu prima casa - quella del popolo - non si tocca e Biella è la città capoluogo con la tassazione più bassa d'italia. Ne sono orgoglioso. Oltre a Pallacanestro Biella, ci sono altre discipline sportive che battono cassa. Se il Comune deciderà di investire ancora nella gestione dei Lauretana Forum, mettendo in secondo piano le richieste di altre società (come ad esempio il rugby che ha sfiorato la serie A nell'ultima stagione e da anni chiede il rifacimento dì spogliatoi e tribune), non c'è il rischio di una "rivolta" éa parte di queste società e di altre in generale che si aspettano aiuti dal Comune? Ma che rivolta? Di chi? Biella è una città con un sistema diffuso di strutture sportive tra le più funzionali del nostro Paese. Pallacanestro Biella è un miracolo per un piccolo territorio come il nostro e non mi stancherò mai di ringraziare il suo cda, tecnici, giocatori, tifosi e soprattutto gli sponsor che ad oggi mantengono ancora vivo questo progetto sportivo. E' pur venuto il tempo di capire che bisognerà far virtù delle poche risorse in campo, riuscendo anche a far festa con fichi secchi, acqua o birra buona. L'ottima impresa che quest'anno il rugby ci ha regalato è senza dubbio merito di una eccezionale società sportiva e di atleti straordinari che giocano su un campo nuovo di erba sintetica il cui costo è stato rilevato totalmente dal Comune di Biella all'inizio del mio mandato. In presenza di risorse fresche, dedicheremo attenzione prioritaria alle strutture del rugby e ai campi di calcio in taluni quartieri. li rischio di arrivare a una decisione clamorosa come la demolizione dei palasport è reale oppure è un'idea folle? Mi pare che il primo di aprile sia passato da quasi tre mesi. N. ME. SERIE A Pag. 5

A.S.D. Pallacanestro Piovese I O V E S E. Fai canestro con Noi!

A.S.D. Pallacanestro Piovese I O V E S E. Fai canestro con Noi! A.S.D. Pallacanestro Piovese A.S.D. PALLACANESTRO P I O V E S E Fai canestro con Noi! La nostra storia La pallacanestro a Piove di Sacco conta oramai quasi 80 anni di presenza, essendosi avventurati i

Dettagli

PASSIONE e IMPEGNO AL SERVIZIO DEI RAGAZZI. Documento riservato non riproducibile

PASSIONE e IMPEGNO AL SERVIZIO DEI RAGAZZI. Documento riservato non riproducibile PASSIONE e IMPEGNO AL SERVIZIO DEI RAGAZZI Documento riservato non riproducibile CHI SIAMO La XXL PALLACANESTRO è un associazione sportiva dilettantistica, nata ufficialmente nel 1989, che opera sul territorio

Dettagli

RESPONSABILE SETTORE GIOVANILE

RESPONSABILE SETTORE GIOVANILE LA STORIA Nell estate del 2002 Federico Ferrari e Luca Negri, attuale presidente del College Basketball raccolgono l eredità del settore giovanile della Cimberio Borgomanero che sposta la sua sede a Novara.

Dettagli

OGGETTO: SESTO PUNTO ALL ODG: PROGRAMMA TRIENNALE LAVORI PUBBLICI 2011-2013 APPROVAZIONE.

OGGETTO: SESTO PUNTO ALL ODG: PROGRAMMA TRIENNALE LAVORI PUBBLICI 2011-2013 APPROVAZIONE. PUNTO N. 6 DEL 27/06/2011 OGGETTO: SESTO PUNTO ALL ODG: PROGRAMMA TRIENNALE LAVORI PUBBLICI 2011-2013 APPROVAZIONE. PRESIDENTE: Prima di passare al punto successivo, volevo dire che probabilmente per quanto

Dettagli

Tesi per il Master Superformatori CNA

Tesi per il Master Superformatori CNA COME DAR VITA E FAR CRESCERE PICCOLE SOCIETA SPORTIVE di GIACOMO LEONETTI Scorrendo il titolo, due sono le parole chiave che saltano agli occhi: dar vita e far crescere. In questo mio intervento, voglio

Dettagli

L ACCESSO E L USO DEGLI IMPIANTI SPORTIVI COMUNALI RELATIVI AL CALCIO, AL RUGBY, ALL ATLETICA LEGGERA, ALLE BOCCE, AL TENNIS E DELLE PALESTRE.

L ACCESSO E L USO DEGLI IMPIANTI SPORTIVI COMUNALI RELATIVI AL CALCIO, AL RUGBY, ALL ATLETICA LEGGERA, ALLE BOCCE, AL TENNIS E DELLE PALESTRE. REGOLAMENTO per L ACCESSO E L USO DEGLI IMPIANTI SPORTIVI COMUNALI RELATIVI AL CALCIO, AL RUGBY, ALL ATLETICA LEGGERA, ALLE BOCCE, AL TENNIS E DELLE PALESTRE. approvato con delibera di C.C. n. 128 del

Dettagli

Centro Giovanile Minibasket Pall.Civitanovese

Centro Giovanile Minibasket Pall.Civitanovese Centro Giovanile Minibasket Pall.Civitanovese Chi siamo: L associazione Sportiva Dilettantistica ASD Pallacanestro Civitanovese nasce il 14 luglio 2008 dalle idee e dagli intenti di un gruppo di amici

Dettagli

..conoscere il Servizio Volontario Europeo

..conoscere il Servizio Volontario Europeo ..conoscere il Servizio Volontario Europeo 1. LʼEDITORIALE 1. LʼEDITORIALE Cari amici, il tempo dell estate è un tempo che chiede necessariamente voglia di leggerezza. Proprio di questa abbiamo bisogno

Dettagli

Regolamento della Scuola Calcio

Regolamento della Scuola Calcio Regolamento della Scuola Calcio per Genitori e Allievi STAGIONE SPORTIVA 2012-2013 A.S.D. Bucchianico Calcio Telefono 0871.382133 Fax 0871.382133 www.bucchianicocalcio.it e-mail: asd.bucchianicocalcio@virgilio.it

Dettagli

progetto di riqualificazione urbana dei Lidi di Comacchio sostituzione del progetto di Riqualificazione Lido degli

progetto di riqualificazione urbana dei Lidi di Comacchio sostituzione del progetto di Riqualificazione Lido degli Allegato 1 PUNTO N. 6 all'o.d.g.: Progetto di Riqualificazione urbana Lidi di Comacchio in sostituzione del progetto di Riqualificazione Lido degli Scacchi Prestito obbligazionario "Comune di Comacchio

Dettagli

IL BUSINESS DEL CAMPIONATO DI CALCIO SERIE A 2009/2010. agosto 2009

IL BUSINESS DEL CAMPIONATO DI CALCIO SERIE A 2009/2010. agosto 2009 IL BUSINESS DEL CAMPIONATO DI CALCIO SERIE A 2009/2010 agosto 2009 Sommario 2 Introduzione Analisi dei bacini d utenza L interesse per la Serie A Le sponsorizzazioni Le scommesse Introduzione - LA STAGIONE

Dettagli

Stagione Agonistica 2011-2012

Stagione Agonistica 2011-2012 Stagione Agonistica 2011-2012 Un Saluto a Tutti, oggi non posso essere li con voi, sono impegnato nella Finale dell ATP di Basilea, poi le Gemelline... In bocca al lupo per il vostro progetto!! I ragazzi

Dettagli

Debiti Tributari per Iva non versata e relativa rateizzazione

Debiti Tributari per Iva non versata e relativa rateizzazione Il presente lavoro si pone come obiettivo quello di ipotizzare il fabbisogno finanziario del Vicenza Calcio Spa per i prossimi 12 mesi. E un esercizio scolastico nel senso che le valutazioni effettuate

Dettagli

STATURA E VOLLEY A cura di Valeria Benedetti, Gian Luca Pasini e Mario Salvini

STATURA E VOLLEY A cura di Valeria Benedetti, Gian Luca Pasini e Mario Salvini STATURA E VOLLEY A cura di Valeria Benedetti, Gian Luca Pasini e Mario Salvini (da "La Gazzetta dello Sport" - Pallavolo - 25 Ottobre 2001) "I centimetri contano, ma la tecnica resta decisiva". Il più

Dettagli

Italian Beginners (Section I Listening) Transcript

Italian Beginners (Section I Listening) Transcript 2013 H I G H E R S C H O O L C E R T I F I C A T E E X A M I N A T I O N Italian Beginners (Section I Listening) Transcript Familiarisation Text MARINO: RENATA: MARINO: RENATA: MARINO: RENATA: Ciao Renata.

Dettagli

www.pallavologessate.com

www.pallavologessate.com La PALLAVOLO GESSATE vuole ristabilire l antico rapporto sport comunità per creare l entusiasmo e la voglia di fare bene, avvalendosi di: Persone con competenze diverse ma compatibili, sia nel settore

Dettagli

A.S.D. BOLOGNA ATHLETICS VIA PIRANDELLO N. 6 40127 BOLOGNA. Aiutaci a fare strike!

A.S.D. BOLOGNA ATHLETICS VIA PIRANDELLO N. 6 40127 BOLOGNA. Aiutaci a fare strike! A.S.D. BOLOGNA ATHLETICS VIA PIRANDELLO N. 6 40127 BOLOGNA Aiutaci a fare strike! IL PROGETTO AIUTACI A FARE STRIKE! Il progetto offre ai bambini l opportunità di crescita, un gioco stimolante e socializzante.

Dettagli

Comitato Provinciale di Treviso

Comitato Provinciale di Treviso Comitato Provinciale di Treviso Tel. +39 0422 210088 0422 230426 Fax +39 0422 292220 E-mail: ufficiogare.tv@veneto.fip.it Internet: www.tv.veneto.fip.it Treviso, 16.07.2008 A tutte le Società affiliate

Dettagli

Final 8 di Coppa Italia Vinci o fuori Milano grande occasione

Final 8 di Coppa Italia Vinci o fuori Milano grande occasione BASKET ORGANIZZATE DALLA RCS BASKET AL FORUM DAL 7 AL 10 FEBBRAIO Final Eight mai così incerta Ma Milano ha l'occasione Final 8 di Coppa Italia Vinci o fuori Milano grande occasione Dal 7 al 10 febbraio

Dettagli

Il mister, la squadra, i genitori, la società. Mister Roberto Babini descrive il suo ruolo e le sue competenze.

Il mister, la squadra, i genitori, la società. Mister Roberto Babini descrive il suo ruolo e le sue competenze. Il mister, la squadra, i genitori, la società. Mister Roberto Babini descrive il suo ruolo e le sue competenze. Roberto Babini (Allenatore di base con Diploma B UEFA) svolge da 13 anni l attività di allenatore.

Dettagli

Adriatica & New Aurora Progetto Basket Rosa Pescara

Adriatica & New Aurora Progetto Basket Rosa Pescara Adriatica & New Aurora Progetto Basket Rosa Pescara 1 Adriatica & New Aurora Progetto Basket Rosa Pescara 1. Campionato seniores nazionale serie B d Eccellenza Femm. 2. Campionati Giovanili Femm.: Under

Dettagli

RACCONTO TRATTO DAL LIBRO. DONNE CHE RACCONTANO IL LAVORO a cura di

RACCONTO TRATTO DAL LIBRO. DONNE CHE RACCONTANO IL LAVORO a cura di RACCONTO TRATTO DAL LIBRO DONNE CHE RACCONTANO IL LAVORO a cura di Roberta Griffini, Francesca Matichecchia, Debora Roversi, Marzia Tanzini Disegno di Pat Carra Filcams Cgil Milano Margherita impiegata

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA GOLF

FEDERAZIONE ITALIANA GOLF Manuale Azzurro allegato D FEDERAZIONE ITALIANA GOLF Modello per la creazione e gestione di un Club dei Giovani Il modello, tratto dall esperienza maturata nei Circoli che hanno svolto con successo l Attività

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI. Valsugana Rugby Junior Padova Via Beato Arnaldo da Limena 9/D 35136 PADOVA

CARTA DEI SERVIZI. Valsugana Rugby Junior Padova Via Beato Arnaldo da Limena 9/D 35136 PADOVA Valsugana Rugby Junior Padova Via Beato Arnaldo da Limena 9/D 35136 PADOVA Tel. 049 865 4269 Email segreteria@valsuganarugby.it www www.valsuganarugby.it CARTA DEI SERVIZI La società: Storia, finalità

Dettagli

Segreti e consigli della campionessa Italiana (17 volte) Barbara Rattazzi Presentazione di Sauro Amboni Intervista di Marcella Costato

Segreti e consigli della campionessa Italiana (17 volte) Barbara Rattazzi Presentazione di Sauro Amboni Intervista di Marcella Costato della Maestra Mery Anesa Mery Anesa Segreti e consigli della campionessa Italiana (17 volte) Barbara Rattazzi Presentazione di Sauro Amboni Intervista di Marcella Costato Giugno 2011 Osservazioni e commenti

Dettagli

Comunicato n 5 del 16/9/2015

Comunicato n 5 del 16/9/2015 Commissione Tecnica Calcio CAMPIONATO CALCIO A 5 STAGIONE 2015/2016 Comunicato n 5 del 16/9/2015 Il Centro Sportivo Italiano Comitato di Carpi è lieto di annunciare che per questa stagione il partner per

Dettagli

Insegnare il Basket - versione e book

Insegnare il Basket - versione e book Lezione n. 1 Metodologia d insegnamento: spiegazione, dimostrazione, correzione Introduzione La metodologia dell insegnamento è la base di una corretta crescita tecnica tattica e psicologica degli atleti.

Dettagli

COMMISSIONE CONTRIBUTI PER L IMPIANTISTICA. Oggetto: Contributi Federali per la realizzazione di impiantistica sportiva destinata al Rugby

COMMISSIONE CONTRIBUTI PER L IMPIANTISTICA. Oggetto: Contributi Federali per la realizzazione di impiantistica sportiva destinata al Rugby Federazione Italiana Rugby COMMISSIONE CONTRIBUTI PER L IMPIANTISTICA Oggetto: Contributi Federali per la realizzazione di impiantistica sportiva destinata al Rugby Informativa alle Società La Federazione

Dettagli

TRATTATIVA AZIENDALE 20.09.2012

TRATTATIVA AZIENDALE 20.09.2012 TRATTATIVA AZIENDALE 20.09.2012 Odg Fondi contrattuali, varie ed eventuali. Per l'azienda sono presenti: dott.ssa Valori, dott.ssa Biancheri, dott.ssa Battistoni, dott.ssa Pellegrini, dott. Orlando Valori

Dettagli

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Il baseball, uno sport. Il baseball, uno sport di squadra. Il baseball, uno sport che non ha età. Il baseball, molto di più di uno sport, un MODO

Dettagli

Un po di storia. Stagione 2006/07 Nuoto Club Monza Pag. 2

Un po di storia. Stagione 2006/07 Nuoto Club Monza Pag. 2 Un po di storia L'idea e il coraggio di portare la pallanuoto a Monza nascono alla fine degli anni '80 da un gruppo di amici della sezione brianzola della Società Nazionale Salvamento. Dal 1998, dopo tanto

Dettagli

Inserto settimanale di scommesse sportive. il sito costantemente aggiornato sul Calcio Napoli. www.pianetazzurro.it QUOTE

Inserto settimanale di scommesse sportive. il sito costantemente aggiornato sul Calcio Napoli. www.pianetazzurro.it QUOTE Inserto settimanale di scommesse sportive www.pianetazzurro.it il sito costantemente aggiornato sul Calcio Napoli QUOTE IL PRONOSTICO L ex centrocampista azzurro si augura però che la squadra di Mazzarri

Dettagli

STAGIONE SPORTIVA 2015/2016

STAGIONE SPORTIVA 2015/2016 STAGIONE SPORTIVA 2015/2016 REGOLE DI COMPORTAMENTO PER GLI ATLETI TESSERATI E PER I TECNICI 1 PREMESSA La ASD Benedetto 1964 è una libera associazione sportiva dilettantistica che si finanzia anche attraverso

Dettagli

... a tutta passione... Main Sponsor

... a tutta passione... Main Sponsor ... a tutta passione... Main Sponsor L AsD Futura Sport Cisterna oggi rappresenta una delle principali società nell ambito della pratica dell avviamento al basket nell intero panorama della provincia di

Dettagli

VDG Servizi Amministrativi 2013 07561/010 Direzione Sport e Tempo Libero Servizio Marketing Promozione Progetti Speciali GP CITTÀ DI TORINO

VDG Servizi Amministrativi 2013 07561/010 Direzione Sport e Tempo Libero Servizio Marketing Promozione Progetti Speciali GP CITTÀ DI TORINO VDG Servizi Amministrativi 2013 07561/010 Direzione Sport e Tempo Libero Servizio Marketing Promozione Progetti Speciali GP 0 CITTÀ DI TORINO DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE 23 dicembre 2013 Convocata

Dettagli

U.P. COMUNALE TAVAGNACCO Calcio femminile di serie A

U.P. COMUNALE TAVAGNACCO Calcio femminile di serie A PROPOSTA ECONOMICA- FINANZIARIA Il piano marketing dell Unione Polisportiva Comunale Graphistudio Tavagnacco è stato pensato e strutturato sulla base delle stagioni precedentemente condotte, offre molteplici

Dettagli

LA BIBLIOTECA DEL CLUB DEL LIBRO. Dai vita ai tuoi libri!

LA BIBLIOTECA DEL CLUB DEL LIBRO. Dai vita ai tuoi libri! LA BIBLIOTECA DEL CLUB DEL LIBRO Dai vita ai tuoi libri! "I libri. Sono stati i miei grandi amici, perché non c è di meglio che viaggiare con qualcuno che ha fatto già la stessa strada, che ti racconta

Dettagli

L'Esposizione Universale Expo Milano 2015, rappresenta un evento di portata mondiale volto a unire Paesi, Istituzioni e cittadini di tutto il mondo

L'Esposizione Universale Expo Milano 2015, rappresenta un evento di portata mondiale volto a unire Paesi, Istituzioni e cittadini di tutto il mondo L'Esposizione Universale Expo Milano 2015, rappresenta un evento di portata mondiale volto a unire Paesi, Istituzioni e cittadini di tutto il mondo attraverso incontri e attività che facilitino il reciproco

Dettagli

Adrano, Fabio Mancuso. Bilancio comunale falso e Ferrante

Adrano, Fabio Mancuso. Bilancio comunale falso e Ferrante Adrano, Fabio Mancuso. Bilancio comunale falso e Ferrante di Alice Vaccaro - 25, giu, 2015 http://www.siciliajournal.it/adrano-fabio-mancuso-bilancio-comunale-falso-e-ferrante/ 1 / 6 ADRANO Ex sindaco

Dettagli

1. RESPONSABILE DEI RAPPORTI CON I MEDIA

1. RESPONSABILE DEI RAPPORTI CON I MEDIA REGOLAMENTO MEDIA Il presente Regolamento Media viene stipulato in accordo con l USSI (Unione Stampa Sportiva Italiana) a partire dalla stagione 2010-2011. Esso regolamenta i rapporti fra le società aderenti

Dettagli

Comune di Cantalupa COMUNE EUROPEO DELLO SPORT 2014 CANTALUPA SCUOLA REGIONALE DELLO SPORT. ...il futuro dello sport abita qui...

Comune di Cantalupa COMUNE EUROPEO DELLO SPORT 2014 CANTALUPA SCUOLA REGIONALE DELLO SPORT. ...il futuro dello sport abita qui... Comune di Cantalupa COMUNE EUROPEO DELLO SPORT 2014 CANTALUPA SCUOLA REGIONALE DELLO SPORT...il futuro dello sport abita qui... 6 Il Comune di Cantalupa (Provincia di Torino) ha una superficie complessiva

Dettagli

VERBALE della Riunione del Tavolo delle AREE OMOGENEE del giorno 16 Settembre 2014 Fossa, USRC

VERBALE della Riunione del Tavolo delle AREE OMOGENEE del giorno 16 Settembre 2014 Fossa, USRC VERBALE della Riunione del Tavolo delle AREE OMOGENEE del giorno 16 Settembre 2014 Fossa, USRC Il giorno martedì 16 settembre 2014, alle ore 15,30, presso la sala delle aree omogenee dell USRC di Fossa,

Dettagli

Progetto di Sponsorizzazione

Progetto di Sponsorizzazione Progetto di Sponsorizzazione Premessa L arte di far parlare di sé, parlando d altro. In questo consiste l essenza della sponsorizzazione. Il fenomeno sportivo costituisce oggi un importante realtà sociale

Dettagli

PROGRAMMA FORMATIVO SCUOLA CALCIO

PROGRAMMA FORMATIVO SCUOLA CALCIO PROGRAMMA FORMATIVO SCUOLA CALCIO COSA E L insieme di attività avviate dall allenatore per formare il ragazzo, attraverso lo sport, ai valori umani e cristiani PARTI COINVOLTE - ALLENATORE RESP. ANNATA

Dettagli

Rendiconto consuntivo del primo esercizio sociale 25.07.2012-30.06.2013. Rendiconto previsionale dell esercizio 2013-2014

Rendiconto consuntivo del primo esercizio sociale 25.07.2012-30.06.2013. Rendiconto previsionale dell esercizio 2013-2014 Rendiconto consuntivo del primo esercizio sociale 25.07.2012-30.06.2013 e Rendiconto previsionale dell esercizio 2013-2014 1 INDICE 1. Breve cronistoria del primo anno di attività 2. Il risultato finanziario

Dettagli

CASTELLO NEWS N 1 SUBITO AL LAVORO. Cari castellani,

CASTELLO NEWS N 1 SUBITO AL LAVORO. Cari castellani, CASTELLO NEWS N 1 SUBITO AL LAVORO Cari castellani, è la prima occasione utile per sentirci con un po' più di calma dopo queste due settimane, a parte qualche post su Facebook che ha tentato di dar conto

Dettagli

chi siamo - La disponibilità a mettere a fattor comune risorse ed esperienze non è molto

chi siamo - La disponibilità a mettere a fattor comune risorse ed esperienze non è molto retro copertina chi siamo - La disponibilità a mettere a fattor comune risorse ed esperienze non è molto frequente tra società sportive che per natura sentono ancora molto lo spirito campanilistico e ancora

Dettagli

REGOLAMENTO LEGA AMIJJI SKY 2015/16

REGOLAMENTO LEGA AMIJJI SKY 2015/16 REGOLAMENTO LEGA AMIJJI SKY 2015/16 1 LA LEGA 1.1 La Lega Amijji-Sky è composta da 12 società 1.2 La Lega Amijji-Sky è governata dall'assemblea di Lega, formata da tutti i Presidenti. 1.3 Le modifiche

Dettagli

A.H.P. PADOVA PASSIONE IN LINEA SPONSOR PLAN ASSOCIAZIONE HOCKEY PATTINAGGIO PADOVA

A.H.P. PADOVA PASSIONE IN LINEA SPONSOR PLAN ASSOCIAZIONE HOCKEY PATTINAGGIO PADOVA A.H.P. PADOVA PASSIONE IN LINEA SPONSOR PLAN La nostra Storia L associazione Hockey Pattinaggio Padova nasce nel 1938 e sin da subito dà un contributo fondamentale allo sviluppo delle varie discipline

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE IN USO DEI CAMPI SPORTIVI DI CALCIO A 11 GESTITI DIRETTAMENTE DAL COMUNE

REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE IN USO DEI CAMPI SPORTIVI DI CALCIO A 11 GESTITI DIRETTAMENTE DAL COMUNE REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE IN USO DEI CAMPI SPORTIVI DI CALCIO A 11 GESTITI DIRETTAMENTE DAL COMUNE (approvato con delibera Consiglio comunale n. 50 del 11.09.2014) ART. 1 - Oggetto del regolamento

Dettagli

FIORENTINA - MILAN. Firenze - Stadio Artemio Franchi Domenica 23 agosto 2015 - ore 20:45. Copia Omaggio EFFETTO SOUSA

FIORENTINA - MILAN. Firenze - Stadio Artemio Franchi Domenica 23 agosto 2015 - ore 20:45. Copia Omaggio EFFETTO SOUSA FIORENTINA - MILAN Firenze - Stadio Artemio Franchi Domenica 23 agosto 2015 - ore 20:45 Copia Omaggio 191 2015 EFFETTO SOUSA 2 3 Editore: Publialpi sas Direttore Editoriale: Massimo Pieri Direttore responsabile:

Dettagli

Comune di Faenza Settore Cultura Istruzione. Regolamento per la concessione delle palestre scolastiche comunali Giugno 1999

Comune di Faenza Settore Cultura Istruzione. Regolamento per la concessione delle palestre scolastiche comunali Giugno 1999 Art. 1 Finalità Comune di Faenza Settore Cultura Istruzione Regolamento per la concessione delle palestre scolastiche comunali Giugno 1999 Scopo del presente regolamento è quello di regolare l'attività

Dettagli

APPORT ASSOCIAZIONE ITALIANA PREPARATORI PORTIERI. L importanza del preparatore dei portieri nell aspetto psicologico nelle scuole calcio

APPORT ASSOCIAZIONE ITALIANA PREPARATORI PORTIERI. L importanza del preparatore dei portieri nell aspetto psicologico nelle scuole calcio ASSOCIAZIONE ITALIANA PREPARATORI PORTIERI L importanza del preparatore dei portieri nell aspetto psicologico nelle scuole calcio di Matteo Bonavolontà preparatore portieri scuola calcio S.S. Lazio L aspetto

Dettagli

REGOLE DEL GIOCO 2013-2014

REGOLE DEL GIOCO 2013-2014 1 - Iscrizione. REGOLE DEL GIOCO 2013-2014 Il gioco si svolge interamente sul sito www.fantacalcioparolise.com Il quota d iscrizione a Fantacalcio Parolise per l anno 2014/2015 è di 40,00euro (quaranta/00),

Dettagli

1) SQUADRA SARANNO CAMPIONI 2) SQUADRA PRE- AGONISTICA 3) SQUADRA AGONISTICA

1) SQUADRA SARANNO CAMPIONI 2) SQUADRA PRE- AGONISTICA 3) SQUADRA AGONISTICA CIRCOLO GOLF TORINO LA MANDRIA Associazione Sportiva Dilettantistica Fiano, 14 febbraio 2015 Cari ragazzi e cari genitori, la nuova stagione golfistica è ormai alle porte. La data di inizio dell attività

Dettagli

COMUNICATO STAMPA RUGBY PERUGIA, SERIE A LA BARTON SUPERA IL FIRENZE SERIE C2 - LA LIMMI VINCE DERBY E CAMPIONATO

COMUNICATO STAMPA RUGBY PERUGIA, SERIE A LA BARTON SUPERA IL FIRENZE SERIE C2 - LA LIMMI VINCE DERBY E CAMPIONATO COMUNICATO STAMPA RUGBY PERUGIA, SERIE A LA BARTON SUPERA IL FIRENZE SERIE C2 - LA LIMMI VINCE DERBY E CAMPIONATO Grande prestazione della Barton Cus Perugia sul campo del Firenze (serie A), vittoria del

Dettagli

ITALIA 1 agosto 2010 Nuovi Membri del GET Team

ITALIA 1 agosto 2010 Nuovi Membri del GET Team Nuovi Membri del GET Team Maria Cristina De Leo e Marco Piermarteri Mi Chiamo Maria Cristina, ho 42 anni ed abito a Genzano in provincia di Roma. Da molti anni ero in sovrappeso ed è bruttissimo passare

Dettagli

INFOSANNIONEWS PRESENTATA ITALIA- FRANCIA DI RUGBY UNDER 20 CON UN VELO DI TRISTEZZA PER GLI AVVENIMENTI DI PARIGI

INFOSANNIONEWS PRESENTATA ITALIA- FRANCIA DI RUGBY UNDER 20 CON UN VELO DI TRISTEZZA PER GLI AVVENIMENTI DI PARIGI INFOSANNIONEWS PRESENTATA ITALIA- FRANCIA DI RUGBY UNDER 20 CON UN VELO DI TRISTEZZA PER GLI AVVENIMENTI DI PARIGI In apertura di serata Alfredo Salzano, chiamato a moderare la conferenza, ha voluto ricordare

Dettagli

L AUTOARBITRAGGIO: Istruzioni per l uso

L AUTOARBITRAGGIO: Istruzioni per l uso L AUTOARBITRAGGIO: Istruzioni per l uso Visti i positivi riscontri avuti, nella corrente stagione sportiva le gare della categoria Pulcini dovranno essere arbitrate con il metodo dell autoarbitraggio [

Dettagli

Concorso "La Fiorentina che vorrei". Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo.

Concorso La Fiorentina che vorrei. Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo. Concorso "La Fiorentina che vorrei". Chiara Portone (2^D) partecipa con questo bellissimo testo. Mi chiamo Chiara abito a Sesto Fiorentino e per iniziare voglio fare una premessa. Io di calcio ci capisco

Dettagli

Settimanale C.R.I.B.

Settimanale C.R.I.B. Registrazione al Tribunale di Rimini N 9/03 del 09/06/2003 Settimanale C.R.I.B. del C.S.B. PODGORA Ideato e diretto da Maurizio PIERI cell. 347.0335169 Fax 0541.708092. E-mail. crib.pieri@aliceposta.it

Dettagli

FANTASCUDETTOZENA 2015 / 2016

FANTASCUDETTOZENA 2015 / 2016 FANTASCUDETTOZENA 2015 / 2016 Composizione della Lega Fantascudettozena 1)Il campionato è composto da 8 squadre che si affronteranno in scontri diretti per un totale di 3 andate e 2 ritorni. La squadra

Dettagli

3 Master manageriale Competenza, Convinzione, Cuore per la gestione delle risorse in azienda

3 Master manageriale Competenza, Convinzione, Cuore per la gestione delle risorse in azienda 3 Master manageriale Competenza, Convinzione, Cuore per la gestione delle risorse in azienda Sommario INTRODUZIONE... 3 LA MISSION... 4 I RUOLI... 5 Aziende e istituzioni... 5 Imprenditori e manager...

Dettagli

SEGNAPUNTI ELETTRICO PER PALLAVOLO

SEGNAPUNTI ELETTRICO PER PALLAVOLO SEGNAPUNTI ELETTRICO PER PALLAVOLO Certamente a tutti gli appassionati di pallavolo, o di sport in generale, è capitato di seguire una partita importante e restare con il fiato sospeso fino all ultimo

Dettagli

Un pinguino in seconda A o forse più di uno?

Un pinguino in seconda A o forse più di uno? Un pinguino in seconda A o forse più di uno? Immaginiamo, per un momento, che una cicogna un po distratta voli con un fagotto tra le zampe. Nel fagotto c è un pinguino. Un delizioso, buffo e tenero pinguino.

Dettagli

Italian Continuers (Section I Listening and Responding) Transcript

Italian Continuers (Section I Listening and Responding) Transcript 2013 H I G H E R S C H O O L C E R T I F I C A T E E X A M I N A T I O N Italian Continuers (Section I Listening and Responding) Transcript Familiarisation Text SILVIO: FLAVIA: SILVIO: FLAVIA: SILVIO:

Dettagli

E poi aggiunse - Non voglio giocare a pallamuso, è solo per la fontanella, giuro! Gli avversari_

E poi aggiunse - Non voglio giocare a pallamuso, è solo per la fontanella, giuro! Gli avversari_ Gli avversari_ (leggi la prima parte) Dopo un po che si allenavano, Zio Champion disse loro di fermarsi e di bere qualcosa, sgridandoli, quando scoprì che non avevano portato nulla da bere! - È importante

Dettagli

PACCHETTI DISPONIBILI : La sottoscrizione di un azione avrà il prezzo di 15

PACCHETTI DISPONIBILI : La sottoscrizione di un azione avrà il prezzo di 15 PACCHETTI DISPONIBILI : La sottoscrizione di un azione avrà il prezzo di 15 PACCHETTO PASSIONE AMARANTO 1. Il pacchetto Passione Amaranto 100% al costo di 285, prevede 19 azioni e in omaggio un gagliardetto

Dettagli

LNP ORGANIZER STAGIONE 2015/2016 MANUALE OPERATIVO

LNP ORGANIZER STAGIONE 2015/2016 MANUALE OPERATIVO LNP ORGANIZER STAGIONE 2015/2016 MANUALE OPERATIVO LNP Organizer è l unico strumento che aiuta tutte le società partecipanti ai campionati gestiti da LNP, ad aggiornare i propri dati relativi alla stagione

Dettagli

PROJECT MANAGER BRESCIA CALCIO Giorgio Abeni e Lillo De Grazia. COORDINATORE PUNTI BRESCIA Valentino Cristofalo

PROJECT MANAGER BRESCIA CALCIO Giorgio Abeni e Lillo De Grazia. COORDINATORE PUNTI BRESCIA Valentino Cristofalo Il Progetto Punti Brescia Centro Sud Italia e Malta continua il suo percorso tecnico formativo e dopo tre stagioni sportive si afferma quale esempio di eccellenza nazionale e internazionale nell ambito

Dettagli

FOTOCOPIA FRONTE/RETRO DI UN DOCUMENTO D IDENTITA VALIDO possibilmente a colori (se prima iscrizione o se richiesta);

FOTOCOPIA FRONTE/RETRO DI UN DOCUMENTO D IDENTITA VALIDO possibilmente a colori (se prima iscrizione o se richiesta); A.D. CGM MILANO Via G. Mompiani 1 20139 Milano Tel: 027384056 Fax: 0292876694 Cod. Affiliazione Fip 050451 www.uraniabasket.it info@cgmbasketmilano.it C.F: 97391110158 P.I: 05221680969 IBAN: IT55 F076

Dettagli

BENVENUTO/A ALLA GUIDA CHE CAMBIERA' IL TUO STATUS ECONOMICO CON SFI SEI MESI PER...

BENVENUTO/A ALLA GUIDA CHE CAMBIERA' IL TUO STATUS ECONOMICO CON SFI SEI MESI PER... BENVENUTO/A ALLA GUIDA CHE CAMBIERA' IL TUO STATUS ECONOMICO CON SFI SEI MESI PER... SE STAI LEGGENDO QUESTA GUIDA VUOL DIRE CHE SEI VERAMENTE INTERESSATO/A A GUADAGNARE MOLTI SOLDI CON QUESTO NETWORK.

Dettagli

Ancora in aumento gli accessi al nostro sito!!!

Ancora in aumento gli accessi al nostro sito!!! Ancora in aumento gli accessi al nostro sito!!! 26-09-2012 09:49 - News Generiche Continua ad aumentare il numero di contatti sul nostro sito. Ad oggi abbiamo avuto circa 7.000 visitatori diversi per oltre

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CONCESSIONE IN USO TEMPORANEO DELLE PALESTRE DI PROPRIETA COMUNALE O A DISPOSIZIONE DELL ENTE COMUNALE INDICE

REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CONCESSIONE IN USO TEMPORANEO DELLE PALESTRE DI PROPRIETA COMUNALE O A DISPOSIZIONE DELL ENTE COMUNALE INDICE REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CONCESSIONE IN USO TEMPORANEO DELLE PALESTRE DI PROPRIETA COMUNALE O A DISPOSIZIONE DELL ENTE COMUNALE INDICE Art. 1 Oggetto del regolamento Art. 2 Forme di gestione Art. 3

Dettagli

Stagione sportiva 2015/2016

Stagione sportiva 2015/2016 COPIA PER L ATLETA REGOLAMENTO SETTORE GIOVANILE SCOLASTICO G.S. CALCIO EVANCON Stagione sportiva 2015/2016 Il presente Regolamento dovrà essere sottoscritto dall atleta e da uno dei genitori, o da chi

Dettagli

programma Udinese Academy Stagione 2015-2016

programma Udinese Academy Stagione 2015-2016 programma Udinese Academy Stagione 2015-2016 una promessa... è una promessa Hs football ti regala un sogno, Quello di entrare nelle giovanili dell udinese calcio HS Football è lo sponsor tecnico che ti

Dettagli

Amore in Paradiso. Capitolo I

Amore in Paradiso. Capitolo I 4 Amore in Paradiso Capitolo I Paradiso. Ufficio dei desideri. Tanti angeli vanno e vengono nella stanza. Arriva un fax. Lo ha mandato qualcuno dalla Terra, un uomo. Quando gli uomini vogliono qualcosa,

Dettagli

K E B A VANOLI BASKET M O N C R E

K E B A VANOLI BASKET M O N C R E La Guerino Vanoli Basket è un giovane club nella Lega Basket di erie ma riconosciuto come uno dei più seri e organizzati. La squadra gioca nel palazzetto dello sport Pala Radi di Cremona sempre pieno,

Dettagli

DISPOSIZIONI ORGANIZZATIVE REGIONALI

DISPOSIZIONI ORGANIZZATIVE REGIONALI Pagina 1 FEDERAZIONE ITALIANA PALLACANESTRO COMITATO REGIONALE EMILIA-ROMAGNA DISPOSIZIONI ORGANIZZATIVE REGIONALI stagione sportiva 2007 2008 Delibera n. 37 Consiglio Regionale n. 22 del 29/05/2007 PER

Dettagli

COMMISSIONE TECNICA FEDERALE

COMMISSIONE TECNICA FEDERALE COMMISSIONE TECNICA FEDERALE Prot. 10 Mantova, 09/02/2015 Alle Società di serie A e B Alla Commissione Tecnica Arbitrale Al Giudice Unico E p.c. Ai Comitati Provinciali Ai Comitati Regionali All Ufficio

Dettagli

GIACOMO BRUNO NETWORK MARKETING 3X PARTE 1

GIACOMO BRUNO NETWORK MARKETING 3X PARTE 1 GIACOMO BRUNO NETWORK MARKETING 3X PARTE 1 I 18 Segreti per Avere Successo nel Multi-Level Marketing 2 Titolo NETWORK MARKETING 3X Autore Giacomo Bruno Editore Bruno Editore Sito internet http://www.brunoeditore.it

Dettagli

COMUNE DI CASTRIGNANO DEL CAPO

COMUNE DI CASTRIGNANO DEL CAPO COMUNE DI CASTRIGNANO DEL PROVINCIA DI LECCE DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Numero 18 Del 07-10-2010 Oggetto: RATIFICA VARIAZIONE AL BILANCIO DI PREVISIONE 2010, BILANCIO PLURIENNALE 2010-2012- PIANO

Dettagli

METODOLOGIA DELL INSEGNAMENTO ALLENAMENTO DELLA TECNICA

METODOLOGIA DELL INSEGNAMENTO ALLENAMENTO DELLA TECNICA METODOLOGIA DELL INSEGNAMENTO ALLENAMENTO DELLA TECNICA Non possiamo parlare di un unica metodologia per allenare la pallavolo, in quanto essa cambia in rapporto al livello di gioco: non può essere la

Dettagli

piano marketing 2014-2015

piano marketing 2014-2015 piano marketing 2014-2015 La Mission La scomparsa del calcio professionistico ha ferito l orgoglio della citta che grazie al pronto intervento del nostro gruppo e tornato ad essere rappresentata a livello

Dettagli

ABI Road Show Messina, 25 Gennaio 2013. Imprese, banche e banchieri

ABI Road Show Messina, 25 Gennaio 2013. Imprese, banche e banchieri ABI Road Show Messina, 25 Gennaio 2013 Imprese, banche e banchieri Cos è un impresa? Dizionario: Iniziativa che presenta una certa difficoltà ed incertezza ma l intenzione è quella di portarla al termine

Dettagli

Foto IR Descrizione di elaborazione file nef in post-produzione

Foto IR Descrizione di elaborazione file nef in post-produzione Foto IR Descrizione di elaborazione file nef in post-produzione Questo che vado a farvi vedere e un breve riassunto su come vado a realizzare le mie foto IR, chi si avvicina o pratica già da tempo questo

Dettagli

G.S.D. Faloppiese Ronago

G.S.D. Faloppiese Ronago G.S.D. Faloppiese Ronago VADEMECUM Dirigente Accompagnatore L Accompagnatore è un Dirigente della Società. E una figura importante e fondamentale all interno della Società e si occupa degli aspetti logistici

Dettagli

Vi preghiamo di ritornare controfirmata la sottostante dichiarazione. (solo per i nuovi) La famiglia di nt. il

Vi preghiamo di ritornare controfirmata la sottostante dichiarazione. (solo per i nuovi) La famiglia di nt. il Vi inviamo: il Regolamento del Settore Calcio Giovanile con l invito a volerlo leggere attentamente e ritornarci la dichiarazione di avvenuta visione dichiarazione liberatoria per la pubblicazione dei

Dettagli

Giovanni Battista Begnini, Gianbattista Begnini Chi la dura la vince

Giovanni Battista Begnini, Gianbattista Begnini Chi la dura la vince Gianbattista Begnini Chi la dura la vince Da vero imprenditore determinato e tenace, il Près non vuole abbandonare il suo sogno sportivo, ma per farcela chiede il sostegno di tutti di Toni Liguori foto

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA PALLACANESTRO COMITATO REGIONALE ABRUZZO

FEDERAZIONE ITALIANA PALLACANESTRO COMITATO REGIONALE ABRUZZO FEDERAZIONE ITALIANA PALLACANESTRO COMITATO REGIONALE ABRUZZO Regolamento Campionato serie C regionale A.S. 2014/2015 Formula di svolgimento: Fase di qualificazione. Fase ad orologio. Play-off. Fase di

Dettagli

Mi presento 1. CIAO, MI CHIAMO 2. SONO UN RAGAZZO UNA RAGAZZA 3. HO ANNI 4. VENGO DA 5. SONO IN ITALIA DA 1 MESE 3 MESI 6 MESI 1 ANNO PIU DI UN ANNO

Mi presento 1. CIAO, MI CHIAMO 2. SONO UN RAGAZZO UNA RAGAZZA 3. HO ANNI 4. VENGO DA 5. SONO IN ITALIA DA 1 MESE 3 MESI 6 MESI 1 ANNO PIU DI UN ANNO Mi presento 1. CIAO, MI CHIAMO 2. SONO UN RAGAZZO UNA RAGAZZA 3. HO ANNI 4. VENGO DA 5. SONO IN ITALIA DA 1 MESE 3 MESI 6 MESI 1 ANNO PIU DI UN ANNO 6. ABITO A 7. QUESTA E LA MIA FAMIGLIA: 1 8. A CASA

Dettagli

Palasport di Monza 22 23-24 ottobre 2010

Palasport di Monza 22 23-24 ottobre 2010 Palasport di Monza 22 23-24 ottobre 2010 Numerose sono state le competizioni, per le varie discipline e per numerose classi. Mi limito qui ad uno scorcio che ho ritenuto di osservare con maggior interesse

Dettagli

Juventus Football Club: Il CdA approva i dati relativi al primo semestre 2006/2007

Juventus Football Club: Il CdA approva i dati relativi al primo semestre 2006/2007 Juventus Football Club: Il CdA approva i dati relativi al primo semestre 2006/2007 Sommario i Ricavi del semestre sono pari a 101,5 milioni, in diminuzione del 6,9% rispetto a 109 milioni consuntivati

Dettagli

Studio sulle aspettative e la motivazione dei giovani cestisti in Svizzera

Studio sulle aspettative e la motivazione dei giovani cestisti in Svizzera Swiss Basketball Studio sulle aspettative e la motivazione dei giovani cestisti in Svizzera Nathalie Turin e Patricia Schwarz 5 Aprile 2011 Dalla primavera del 2011, quando il nuovo Comitato Direttivo

Dettagli

PROVINCIA DI SAVONA REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DELLE PALESTRE SCOLASTICHE E DEGLI IMPIANTI SPORTIVI PROVINCIALI

PROVINCIA DI SAVONA REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DELLE PALESTRE SCOLASTICHE E DEGLI IMPIANTI SPORTIVI PROVINCIALI PROVINCIA DI SAVONA REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DELLE PALESTRE SCOLASTICHE E DEGLI IMPIANTI SPORTIVI PROVINCIALI Approvato dal Consiglio Provinciale con deliberazione n. 59 dell 11 ottobre 2007 (Testo

Dettagli

COMUNE DI FANO Provincia di Pesaro e Urbino AMMINISTRATORI

COMUNE DI FANO Provincia di Pesaro e Urbino AMMINISTRATORI COMUNE DI FANO Provincia di Pesaro e Urbino AMMINISTRATORI COPIA ESTRATTO DEL VERBALE DEL CONSIGLIO COMUNALE OGGETTO: Nr. 314 Del 14/11/2011 INTERROGAZIONE " PARTECIPAZIONE ALLA CAMPAGNA DI SENSIBILIZZAZIONE

Dettagli

La formazione dell alzatore

La formazione dell alzatore La formazione dell alzatore Si avvicina la stagione in palestra. In agosto e in settembre l allenatore ha ancora il tempo di far progredire i suoi alzatori individualmente, prima che il sistema di gioco

Dettagli

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEGLI IMPIANTI SPORTIVI DELLE PALESTRE SCOLASTICHE ED ALTRE STRUTTURE COMUNALI

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEGLI IMPIANTI SPORTIVI DELLE PALESTRE SCOLASTICHE ED ALTRE STRUTTURE COMUNALI REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEGLI IMPIANTI SPORTIVI DELLE PALESTRE SCOLASTICHE ED ALTRE STRUTTURE COMUNALI Premessa Gli impianti sportivi come le altre strutture comunali hanno preciso intento di dare una

Dettagli

Agli Arbitri Nazionali. Loro Sedi. Roma, 24 Agosto 2009 CRITERI DI IMPIEGO E VALUTAZIONE NORME DI COMPORTAMENTO ARBITRI - CAMPIONATO 2009-2010

Agli Arbitri Nazionali. Loro Sedi. Roma, 24 Agosto 2009 CRITERI DI IMPIEGO E VALUTAZIONE NORME DI COMPORTAMENTO ARBITRI - CAMPIONATO 2009-2010 COMITATO ITALIANO ARBITRI Tel. +39 06 36856780 Fax +39 06 62276240 06 3331302 E-mail: arbitri@fip.it CIA/ Prot. 357/09 Agli Arbitri Nazionali e.p.c. Segreteria Generale Commissioni Regionali e Provinciali

Dettagli

Ernesto Riggi POI VENNE L AURORA

Ernesto Riggi POI VENNE L AURORA Poi venne l aurora Ernesto Riggi POI VENNE L AURORA Romanzo www.booksprintedizioni.it Copyright 2014 Ernesto Riggi Tutti i diritti riservati A tutti i giovani coraggiosi, capaci di lottare pur di realizzare

Dettagli