Piano Economico VAI COL VERDE. Trading Sulle Opzioni Binarie

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Piano Economico VAI COL VERDE. Trading Sulle Opzioni Binarie"

Transcript

1 1 8 Piano Economico Trading Opzioni Binarie G & R Griscenko Piano Economico VAI COL VERDE Trading Sulle Opzioni Binarie Il nostro Piano Economico riporta in dettaglio la reale possibilità di creare un benessere economico dedicandosi al trading con grande professionalità ed impegno. Ipotizziamo orari possibili del trading dalle ore 6:00 alle ore 00:00 (ora italiana) per 5 giorni alla settimana. Con una buona strategia le occasioni di entrate nel saranno certamente tante ma vogliamo pensare ad un numero di investimenti giornalieri sicuramente possibile, ipotizziamo un numero minimo. Sono 18 ore di possibile trading; supponiamo di dedicare al nostro nuovo impegno 6 ore al giorno e, anche se non avremo una continuità costante giornaliera, possiamo agevolmente supporre una media di circa 20 trade (investimenti) giornalieri. Ancora, prevediamo fin da adesso di ridurre la percentuale di chiusure In the Money per credere ragionevolmente in una realtà possibile. Non pensiamo quindi ad un 90%, non ad un 80$, neanche ad un 70% come largamente sbandierato da tutti, rimaniamo con i piedi per terra, limitiamoci ad un 65%.

2 2 8 Piano Economico Trading Opzioni Binarie Dovremo quindi avere una buona Strategia che ci permetta una sicurezza nell'ingresso nel Trade e allenarci e testarla bene con un conto demo prima di passare al reale. Diciamo che un mese di esercizio potrebbe essere il periodo di tempo giusto. Scegliamo il nostro Broker tra quelli più affidabili, non cerchiamo gli sconosciuti nel web che ci promettono chissà cosa. Sarà anche conveniente richiedere un bonus di primo deposito perché ci stiamo impegnando e si presume un grande giro di denaro, un alto numero di investimenti. Avremo solo l'inconveniente di non poter ritirare subito il denaro guadagnato. Aumentiamo però il nostro capitale a disposizione e iniziamo con più serenità. Dopo aver girato, quante volte richiesto dal broker, il valore del bonus ricevuto, incominceremo a ritirare il denaro in eccedenza a quello di cui abbiamo bisogno per il trading. Ricordiamo infatti che il capitale deve aumentare nel nostro conto bancario, non nel conto del broker. Sarà anche utile, e meno rischioso, avere, magari non all'inizio ma quando si vedrà un cospicuo capitale, creare più account con diversi broker per diminuire ulteriormente i rischi. Scegliamo quindi Broker di estrema solidità e possibilmente già regolamentato EU. Quindi creiamo un piano economico supponendo una media di 20 trade al giorno. Avremo pertanto, ogni fine settimana di trading, dal lunedì al venerdì notte, 100 investimenti settimanali. Dovremmo chiudere, rispettando la nostra ipotetica media del 65% di chiusure positive, con 65 investimenti finiti In the Money e 35 trade chiusi Out of the Money.

3 3 8 Piano Economico Trading Opzioni Binarie Scegliamo un Broker con: ritorno del + 85% nel trade positivo. 100% perdita singolo investimento trade negativo. Abbiamo quindi una buona scelta di Broker affidabili. Percentuale iniziale singolo investimento: 5% del capitale al raggiungimento di $ investimento singolo 4% del capitale al raggiungimento di $ % del capitale al raggiungimento di $ % del capitale al raggiungimento di $ % del capitale La percentuale è quindi relativa al singolo investimento. La chiusura e l'aggiornamento viene fatto a fine settimana di trading. In caso di chiusura negativa (perdita) si riduce l'investimento in proporzione al capitale per la settimana successiva. In caso di chiusura settimanale in positivo (vincita) si adegua in percentuale il singolo investimento.

4 4 8 Piano Economico Trading Opzioni Binarie Previsioni Piano Economico Partiamo con un minimo capitale iniziale di $200 I trade chiusi in positivo hanno un ritorno del 85% dell'investimento. Nei trade negativi perdiamo l'intero investimento. Prima settimana: capitale $200 Investimento per singolo trade $10 (5% del capitale). Chiusura settimanale trade positivi: + $8,5 x 65 trade vinti = + $552,50 Chiusura settimanale trade negativi: - $10 x 35 trade persi = - $350 Chiusura saldo: + $202,50 Bilancio chiusura settimana: $200 + $202,50 = 402,50 Seconda settimana: capitale $402,5 Investimento per singolo trade $20 (5% del capitale). Chiusura settimanale trade positivi: + $17 x 65 trade vinti = + $1105 Chiusura settimanale trade negativi: - $20 x 35 trade persi = - $700 Chiusura saldo investimenti:+ $405 Bilancio chiusura settimana: $402,50 capitale + $ 405 guadagno = $807,50 Terza settimana: capitale $807,50 Investimento per singolo trade $40 (5% del capitale). Chiusura settimanale trade positivi: + $34 x 65 trade vinti = + $2210 Chiusura settimanale trade negativi: - $40 x 35 trade persi = - $ 1400 Chiusura saldo: + $810 Bilancio chiusura settimana: $807,50 + $810 = $1617,50 Quarta settimana: capitale $1617,50 Investimento per singolo trade $80 (5% del capitale). Chiusura settimanale trade positivi: + $68 x 65 trade vinti = + $4420 Chiusura settimanale trade negativi: - $80 x 35 trade persi = - $ 2800 Chiusura saldo: + $1600 Bilancio chiusura settimana: $1617,50 + $1600 = $3217,50 Abbiamo superato come da nostro piano i $3000 Adeguiamo l'investimento di ogni trade al 4% del capitale

5 5 8 Piano Economico Trading Opzioni Binarie Quinta settimana: capitale $3217,50 Investimento per singolo trade $128 (4% del capitale). Chiusura settimanale trade positivi: + $108,80 x 65 trade vinti = + $7072 Chiusura settimanale trade negativi: - $128 x 35 trade persi = - $4480 Chiusura saldo: + $2592 Bilancio chiusura settimana: $3217,50 + $2592 = $5809,50 Sesta settimana: capitale $5809,50 Investimento per singolo trade $232 (4% del capitale). Chiusura settimanale trade positivi: + $197,20 x 65 trade vinti = + $ Chiusura settimanale trade negativi: - $232 x 35 trade persi = - $8120 Chiusura saldo: + $4698 Bilancio chiusura settimana: $5809,50 + $4698 = $10 507,50 Settima settimana: capitale $10 507,50 Investimento per singolo trade $420 (4% del capitale). Chiusura settimanale trade positivi: + $357 x 65 trade vinti = + $ Chiusura settimanale trade negativi: - $420 x 35 trade persi = - $ Chiusura saldo: + $8505 Bilancio chiusura settimana: $10 507,50 + $8505 = $19 012,50 Dopo circa un mese e mezzo superiamo $ Adeguiamo l'importo del singolo investimento come da nostro piano iniziale. Ogni trade sarà del 3% del capitale, il rischio diminuisce. Una considerazione: stiamo lavorando da sette settimane ma non abbiamo ancora ritirato. Sarebbe bene rientrare almeno in parte e non tenere il nostro denaro nel conto del broker. Ritiriamo $ 4012,50 in modo da conservare i $ per rimanere con il 3% di investimento singolo. Ottava settimana: capitale $ Investimento per singolo trade $450 (3% del capitale). Chiusura settimanale trade positivi: + $385,50 x 65 trade vinti = + $24 862,50 Chiusura settimanale trade negativi: - $450 x 35 trade persi = - $ Chiusura saldo: + $9112,50 Bilancio chiusura settimana: $ $9112,50 = $24 112,50 Nona settimana: capitale $24 112,50 Investimento per singolo trade $720 (3% del capitale). Chiusura settimanale trade positivi: + $612 x 65 trade vinti = + $ Chiusura settimanale trade negativi: - $720 x 35 trade persi = - $ Chiusura saldo: + $ Bilancio chiusura settimana: $24 112,50 + $14580 = $38 692,50

6 6 8 Piano Economico Trading Opzioni Binarie Siamo all'inizio del terzo mese di lavoro. Non lasciamo il nostro denaro nel conto del broker, iniziamo a ritirare ma tenendolo sempre in considerazione per il calcolo della percentuale del minimo investimento. Ritiriamo $ e li mettiamo nel nostro conto personale. Utilizziamo $6000 per le spese Abbiamo quindi già utilizzato, guadagnato, una quantità di denaro pari a $4012,50 + $6000 = $10 012,50 Iniziamo la decima settimana con un capitale di $32 692,50 (20000 nel broker ,50 nel nostro conto) Il nostro investimento per trade sarà ancora del 3% dell'intera somma a nostra disposizione anche se il conto del broker riporta $ Ogni trade dovrebbe essere dell'importo di $980 che ragionevolmente limitiamo a $900 per diminuire ulteriormente il rischio. Decima settimana: capitale $32 692,50 Investimento per singolo trade $900 (3% del capitale). Chiusura settimanale trade positivi: + $765 x 65 trade vinti = + $ Chiusura settimanale trade negativi: - $900 x 35 trade persi = - $ Chiusura saldo: + $ Bilancio chiusura settimana: $32 692,50 + $ = $50 917,5 Abbiamo superato, dopo meno di due mesi e mezzo, la somma di $ Dobbiamo iniziare la settimana adeguando e diminuendo in percentuale, come da nostro piano iniziale, il singolo investimento. I nostri trade saranno del 2% del capitale a nostra disposizione; non dobbiamo superare il 2% del capitale. Diminuiamo ancora il rischio, il capitale si fa importante ed è passato pochissimo tempo dall'inizio. La nostra azienda incomincia a solidificarsi. Come precedentemente, e lo faremo sistematicamente, ritiriamo parte del denaro dal broker, ma giustamente continuiamo a considerarlo. Ritirando $20 000, rimangono nel conto del broker $30.917,50. Undicesima settimana: capitale $50 917,50 Investimento per singolo trade $1000 (2% del capitale). Chiusura settimanale trade positivi: + $850 x 65 trade vinti = + $ Chiusura settimanale trade negativi: - $1000 x 35 trade persi = - $ Chiusura saldo: + $ Bilancio chiusura settimana: $50 917,50 + $ = $71 167,50

7 7 8 Piano Economico Trading Opzioni Binarie (Non ripetiamo più, da adesso, la nostra abitudine nel ritirare costantemente il denaro dal broker; lo depositiamo nel nostro conto bancario e lasciamo solo il necessario per il trading). Dodicesima settimana: capitale $71 167,50 Investimento per singolo trade $1400 (meno del 2% del capitale). Chiusura settimanale trade positivi: + $1190 x 65 trade vinti = + $ Chiusura settimanale trade negativi: - $1400 x 35 trade persi = - $ Chiusura saldo: + $ Bilancio chiusura settimana: $71 167,50 + $ = $99 517,50 Siamo a $ di capitale a disposizione; abbiamo anche ritirato molto denaro e possiamo ritirane ancora per le nostre necessità e per far fronte alle spese aziendali. Da questo momento i nostri singoli investimenti saranno limitati al 1% del capitale. Il rischio diventa bassissimo e la nostra azienda può solo confermare nel tempo la sua precisa gestione. Andiamo avanti. Tredicesima settimana: capitale $ Investimento per singolo trade $1000 (1% del capitale). Chiusura settimanale trade positivi: + $850 x 65 trade vinti = + $ Chiusura settimanale trade negativi: - $1000 x 35 trade persi = - $ Chiusura saldo: + $ Bilancio chiusura settimana: $ $ = $ ,50 Possiamo sempre ritirare del denaro; possiamo limitarci al 10% del capitale per aumentare sempre il guadagno mensile. Ritiriamo ogni mese quindi del denaro e adeguiamo il singolo trade sempre al 1% del totale a nostra disposizione, non di tutto il denaro guadagnato. Come considerazione finale possiamo dire che ogni mese possiamo ritirare circa il 10% del capitale rimasto. Ritiriamo $ Iniziamo la 14º settimana con circa $ Quattordicesima settimana: capitale $ Investimento per singolo trade $1100 (1% del capitale). Chiusura settimanale trade positivi: + $935 x 65 trade vinti = + $ Chiusura settimanale trade negativi: - $1100 x 35 trade persi = - $ Chiusura saldo: + $ Bilancio chiusura settimana: $ $ = $

8 8 8 Piano Economico Trading Opzioni Binarie Ogni mese ritiriamo il 10% del capitale che comunque continuerebbe a crescere nell'ordine del 10% circa ogni settimana. Possiamo facilmente supporre che anche il nostro ritiro sia proporzionale all'aumento. Sono passati meno di 4 mesi dall'inizio e possiamo ritirare circa $ al mese. $ che ogni mese aumentano di circa un 10%. $ il secondo mese, $ il terzo, $ il quarto, $ il quinto Dopo neanche un anno dall'inizio della nostra piccola azienda (iniziata con $200!), abbiamo un reddito mensile che va sempre aumentando del 10%, mese dopo mese. Fermiamoci. Abbiamo a disposizione abbastanza denaro per crearci un benessere dal punto di vista economico. Il capitale continua a crescere così come la disponibilità mensile che sicuramente è diventata importante, crediamo sia molto buona. Considerazioni finali. Possiamo farcela, abbiamo pensato ad un obiettivo di percentuale di chiusure positive relativamente basso, il 65%, si può raggiungere. Con una buona strategia è ragionevolmente possibile; possiamo arrivare ad uno stipendio da grande professionista. G & R Griscenko

PIANO ECONOMICO. G & R Griscenko

PIANO ECONOMICO. G & R Griscenko PIANO ECONOMICO G & R Griscenko Piano Economico Kingdom Pro - Gold Edition Il Piano Economico riporta in dettaglio la reale possibilità di creare una nuova azienda dedicata al trading, una azienda che

Dettagli

Servizio di Segnali Live A cura di Roberto e Giancarlo Griscenko

Servizio di Segnali Live A cura di Roberto e Giancarlo Griscenko Servizio di Segnali Live A cura di Roberto e Giancarlo Griscenko Il servizio è attivo dal lunedì al venerdì sera dalle ore 10:00 alle ore 13:00 e dalle ore 18:00 alle ore 21:00 (ora italiana). Vengono

Dettagli

Live Trading 2015. Trading in diretta con forzaforex. Il servizio è attivo tutte le settimane, dal lunedì al venerdì.

Live Trading 2015. Trading in diretta con forzaforex. Il servizio è attivo tutte le settimane, dal lunedì al venerdì. Live Trading 2015 Trading in diretta con forzaforex Il servizio è attivo tutte le settimane, dal lunedì al venerdì. Orario di diretta trading (ora Italiana) Mattina: dalle 10 alle 12 Pomeriggio: dalle

Dettagli

Benvenuto in AUTOMATIK CASH

Benvenuto in AUTOMATIK CASH Benvenuto in AUTOMATIK CASH Che cos è? Automatik Cash è un progetto che si propone di aiutarti a guadagnare attraverso le opzioni binarie anche se non hai esperienza in questo campo, copiando in modo automatico

Dettagli

SEMPLICE STRATEGIA SULLE OPZIONI BINARIE

SEMPLICE STRATEGIA SULLE OPZIONI BINARIE Titolo SEMPLICE STRATEGIA SULLE OPZIONI BINARIE Autore Dove Investire Sito internet http://www.doveinvestire.com Broker consigliato http://www.24option.com/it ATTENZIONE: tutti i diritti sono riservati

Dettagli

Esercitazione del 05-03-2007

Esercitazione del 05-03-2007 FUNZIONI Esercitazione del 05-03-2007 1. Aprire una nuova cartella di lavoro. 2. Inserire nel foglio di lavoro di Excel le seguenti colonne: A B 1000 100 1100 200 1200 300 1300 400 1400 500 1500 600 1600

Dettagli

Macroeconomia, Esercitazione 2. 1 Esercizi. 1.1 Moneta/1. 1.2 Moneta/2. 1.3 Moneta/3. A cura di Giuseppe Gori (giuseppe.gori@unibo.

Macroeconomia, Esercitazione 2. 1 Esercizi. 1.1 Moneta/1. 1.2 Moneta/2. 1.3 Moneta/3. A cura di Giuseppe Gori (giuseppe.gori@unibo. acroeconomia, Esercitazione 2. A cura di Giuseppe Gori (giuseppe.gori@unibo.it) 1 Esercizi. 1.1 oneta/1 Sapendo che il PIL reale nel 2008 è pari a 50.000 euro e nel 2009 a 60.000 euro, che dal 2008 al

Dettagli

Facoltà di Scienze Politiche Corso di Economia Politica. Macroeconomia sui capitoli 21, 22 e 23. Dott.ssa Rossella Greco

Facoltà di Scienze Politiche Corso di Economia Politica. Macroeconomia sui capitoli 21, 22 e 23. Dott.ssa Rossella Greco Facoltà di Scienze Politiche Corso di Economia Politica Esercitazione di Macroeconomia sui capitoli 21, 22 e 23 Dott.ssa Rossella Greco Domanda 1 (Problema 4. dal Cap. 21 del Libro di Testo) a) Gregorio,

Dettagli

Capitolo 16. Il sistema bancario, la Banca Centrale e la politica monetaria

Capitolo 16. Il sistema bancario, la Banca Centrale e la politica monetaria Capitolo 16 Il sistema bancario, la Banca Centrale e la politica monetaria La quantità di moneta in circolazione può influenzare l'andamento macroeconomico Che cosa si considera moneta? Tipicamente, la

Dettagli

Il Piano Finanziario Parte 2: Equilibrio e Investimento

Il Piano Finanziario Parte 2: Equilibrio e Investimento Il Piano Finanziario Parte 2: Equilibrio e Investimento Non aspettare, il tempo non potrà mai essere " quello giusto". Inizia da dove ti trovi, e lavora con qualsiasi strumento di cui disponi, troverai

Dettagli

SEMPLICE STRATEGIA DI INVESTIMENTO SUL FOREX

SEMPLICE STRATEGIA DI INVESTIMENTO SUL FOREX Titolo SEMPLICE STRATEGIA DI INVESTIMENTO SUL FOREX Autore Dove Investire Sito internet http://www.doveinvestire.com ATTENZIONE: tutti i diritti sono riservati a norma di legge. Le strategie riportate

Dettagli

Calcolo del Valore Attuale Netto (VAN)

Calcolo del Valore Attuale Netto (VAN) Calcolo del Valore Attuale Netto (VAN) Il calcolo del valore attuale netto (VAN) serve per determinare la redditività di un investimento. Si tratta di utilizzare un procedimento che può consentirci di

Dettagli

APPROFONDIMENTO 2 METODO CICLICO

APPROFONDIMENTO 2 METODO CICLICO METODO CICLICO FS- BORSA ATTENZIONE: ATTENDI QUALCHE SECONDO PER IL CORRETTO CARICAMENTO DEL MANUALE APPROFONDIMENTO 2 METODO CICLICO METODO CHE UTILIZZO PER LE MIE ANALISI - 1 - www.fsborsa.com NOTE SUL

Dettagli

GUIDA E STRATEGIE DI TRADING SULLE OPZIONI BINARIE

GUIDA E STRATEGIE DI TRADING SULLE OPZIONI BINARIE Titolo GUIDA E STRATEGIE DI TRADING SULLE OPZIONI BINARIE Autore Dove Investire Sito internet http://www.doveinvestire.com Broker consigliato http://www.24option.com/it ATTENZIONE: tutti i diritti sono

Dettagli

TASSAZIONE FOREX UNICO 2012

TASSAZIONE FOREX UNICO 2012 TASSAZIONE FOREX UNICO 2012 Guida alla compilazione Questa mini guida nasce con lo scopo di aiutare tutti i trader che al momento sono in difficoltà con la dichiarazione dei redditi 2012 in quanto sull'argomento

Dettagli

Promozione Primavera 24option

Promozione Primavera 24option Network Opzioni Binarie in collaborazione con: www.forzaforex.it www.vaicolverde.it www.60binaryoptionsrobot.com www.evoluzionebinaria.com presenta la: Promozione Primavera 24option Una promozione eccezionale

Dettagli

Scelte in condizioni di rischio e incertezza

Scelte in condizioni di rischio e incertezza CAPITOLO 5 Scelte in condizioni di rischio e incertezza Esercizio 5.1. Tizio ha risparmiato nel corso dell anno 500 euro; può investirli in obbligazioni che rendono, in modo certo, il 10% oppure in azioni

Dettagli

Programma Sapienza Trading Specialist Edizione marzo 2015

Programma Sapienza Trading Specialist Edizione marzo 2015 PROGRAMMA Programma Sapienza Trading Specialist Edizione marzo 2015 Money Management Parte 1 Position Sizing Finora abbiamo introdotto numerosi strumenti per: analizzare il mercato, individuare punti di

Dettagli

>> Scegliamo il Broker giusto <<

>> Scegliamo il Broker giusto << Evo Facebook >> Scegliamo il Broker giusto

Dettagli

Istituto Professionale di Stato per i Servizi Alberghieri e la Ristorazione. San Pellegrino Terme. Compiti per le Vacanze.

Istituto Professionale di Stato per i Servizi Alberghieri e la Ristorazione. San Pellegrino Terme. Compiti per le Vacanze. Istituto Professionale di Stato per i Servizi Alberghieri e la Ristorazione San Pellegrino Terme Compiti per le Vacanze Classe Quarta F anno scolastico 2012-2013 Soluzioni Esercizio 1 Le percentuali e

Dettagli

Benvenuto. Otterrete tutto il necessario per proseguire in Libertàgià, dato che è molto importante rivedere tutto il kit fino alla fine.

Benvenuto. Otterrete tutto il necessario per proseguire in Libertàgià, dato che è molto importante rivedere tutto il kit fino alla fine. Benvenuto Questo kit di inizio è stato fatto per gli Affiliati Indipendenti con l unico fine di aiutare a creare un duplicato rapido ed effettivo del proprio negozio. Otterrete tutto il necessario per

Dettagli

Esercitazione Microeconomia (CLEC L-Z) 24.04.2013 Dr. Rezart Hoxhaj

Esercitazione Microeconomia (CLEC L-Z) 24.04.2013 Dr. Rezart Hoxhaj Esercitazione Microeconomia (CLEC L-Z) 24.04.2013 Dr. Rezart Hoxhaj Esercizi: Utilità attesa (Cap.6) Problema 11 (pagina 203, libro) Supponete di avere 10 000 euro da investire in Junk Bonds oppure titoli

Dettagli

Consumer trend: atteggiamenti e giudizi sul credito al consumo

Consumer trend: atteggiamenti e giudizi sul credito al consumo Consumer trend: atteggiamenti e giudizi sul credito al consumo Rapporto di ricerca Luglio 2010 (Rif. 1215v110) Indice 2 Capitolo I - L andamento dell economia e del credito al consumo oggi pag. 3 Capitolo

Dettagli

Capitolo IV. I mercati finanziari

Capitolo IV. I mercati finanziari Capitolo IV. I mercati finanziari 2 I MERCATI FINANZIARI OBIETTIVO: SPIEGARE COME SI DETERMINANO I TASSI DI INTERESSE E COME LA BANCA CENTRALE PUO INFLUENZARLI LA DOMANDA DI MONETA DETERMINAZIONE DEL TASSO

Dettagli

CON LE OPZIONI BINARIE IN MODO SEMPLICE

CON LE OPZIONI BINARIE IN MODO SEMPLICE COME GUADAGNARE CON LE OPZIONI BINARIE IN MODO SEMPLICE Semplice manuale per fare trading con le opzioni binarie realizzato dagli autori del sito faresoldidacasa.com Indice Introduzione 2 Come fare trading

Dettagli

BENVENUTO/A ALLA GUIDA CHE CAMBIERA' IL TUO STATUS ECONOMICO CON SFI SEI MESI PER...

BENVENUTO/A ALLA GUIDA CHE CAMBIERA' IL TUO STATUS ECONOMICO CON SFI SEI MESI PER... BENVENUTO/A ALLA GUIDA CHE CAMBIERA' IL TUO STATUS ECONOMICO CON SFI SEI MESI PER... SE STAI LEGGENDO QUESTA GUIDA VUOL DIRE CHE SEI VERAMENTE INTERESSATO/A A GUADAGNARE MOLTI SOLDI CON QUESTO NETWORK.

Dettagli

RISPARMIO Scheda di lavoro

RISPARMIO Scheda di lavoro Domande di comprensione Spuntate le affermazioni corrette, e motivate ogni volta la vostra risposta. Esercizio 1 Quali affermazioni sul risparmio sono corrette? Fornite una motivazione per ogni risposta.

Dettagli

www.proiezionidiborsa.com Trading System I 4 step per costruire un Trading System sui futures con probabilità del 80%

www.proiezionidiborsa.com Trading System I 4 step per costruire un Trading System sui futures con probabilità del 80% Trading System I 4 step per costruire un Trading System sui futures con probabilità del 80% 2 Titolo Trading System Autore www.proiezionidiborsa.com Editore www.proiezionidiborsa.com Siti internet www.proiezionidiborsa.com

Dettagli

TradingTip MoneyMaker

TradingTip MoneyMaker TradingTip MoneyMaker Modello di trading per opzioni binarie a 60 secondi Binary Op on Italia Edizione Gennaio 2013 Informazione importante Proseguendo nella le ura di questo documento, tu le ore acce

Dettagli

Il mercato della moneta

Il mercato della moneta Il mercato della moneta Dopo aver analizzato il mercato dei beni (i.e. i mercati reali) passiamo allo studio dei mercati finanziari. Ricordo che, proprio come nello studio del settore reale (IS), anche

Dettagli

PIANO MARKETING WORLD VENTURES

PIANO MARKETING WORLD VENTURES PIANO MARKETING WORLD VENRES INTRODUZIONE - TRATTATO ETICO Risulta illegale per un promotore partecipare a questo piano compensi persuadendo qualcuno a fare pagamenti promettendo benefici provenienti dal

Dettagli

Tipologia pagamento Conto corrente Deposito Tasse per il deposito di domande le cui descrizioni e tavole da disegno non superano le 10 pagine

Tipologia pagamento Conto corrente Deposito Tasse per il deposito di domande le cui descrizioni e tavole da disegno non superano le 10 pagine tavole da disegno non superano le 10 pagine Euro 120,00 tavole da disegno rientrano tra le 10 e le 20 pagine tavole da disegno rientrano tra le 20 e le 50 pagine tavole da disegno superano le 50 pagine

Dettagli

LA TRADER'S TRICK. Lo scopo della entrata Trader s Trick (TTE) è di permetterci di iniziare un trade prima dell entrata di altri trader.

LA TRADER'S TRICK. Lo scopo della entrata Trader s Trick (TTE) è di permetterci di iniziare un trade prima dell entrata di altri trader. LA TRADER'S TRICK Lo scopo della entrata Trader s Trick (TTE) è di permetterci di iniziare un trade prima dell entrata di altri trader. Siamo realistici. Il trading è un business in cui chi ha più conoscenza

Dettagli

SUPPORTO TECNICO RIPARTIZIONE BOLLETTE IN BASE AL CONSUMO (CONTATORI)

SUPPORTO TECNICO RIPARTIZIONE BOLLETTE IN BASE AL CONSUMO (CONTATORI) SUPPORTO TECNICO AI PRODOTTI: PROCEDURA INTEGRATA GESTIONE CONDOMINIO RENT MANAGER SERVIZIO DI ASSISTENZA CLIENTI RIPARTIZIONE BOLLETTE IN BASE AL CONSUMO (CONTATORI) RIPARTIZIONE BOLLETTE IN BASE ALLE

Dettagli

NAVIGAZIONE ASTRONOMICA Tutorial passo passo con esempio pratico by Mac Barba

NAVIGAZIONE ASTRONOMICA Tutorial passo passo con esempio pratico by Mac Barba NAVIGAZIONE ASTRONOMICA Tutorial passo passo con esempio pratico by Mac Barba In questo tutorial proverò a spiegare con esempio pratico le operazioni da eseguire per il rilevamento dello scostamento della

Dettagli

DIRITTI DI SEGRETERIA E TARIFFE

DIRITTI DI SEGRETERIA E TARIFFE DIRITTI DI SEGRETERIA E TARIFFE MARCHIO D IMPRESA Commercio Primo deposito di una domanda di marchio Se si protegge una sola classe merceologica 101,00 Importo da aggiungere per ogni classe oltre la prima

Dettagli

PREVEDI - INVESTI - GUADAGNA

PREVEDI - INVESTI - GUADAGNA PREVEDI - INVESTI - GUADAGNA Presentazione Prima piattaforma di Opzioni Binarie Regolamentata d'europa, OptionWeb prevede alti rendimenti e sicurezza. Con la sua licenza CySec, OptionWeb ti permette di

Dettagli

LA NUOVA STRATEGIA VINCENTE PER MERCATO DEL FOREX

LA NUOVA STRATEGIA VINCENTE PER MERCATO DEL FOREX Titolo LA NUOVA STRATEGIA VINCENTE PER MERCATO DEL FOREX Autore Dove Investire Siti internet www.doveinvestire.com Servizi necessari: ADVFN dati in tempo reale gratuiti e indicatori ATTENZIONE: tutti i

Dettagli

Osservatorio sui consumatori : la crisi finanziaria e la percezione. secondo la distribuzione. III edizione 2008-2009

Osservatorio sui consumatori : la crisi finanziaria e la percezione. secondo la distribuzione. III edizione 2008-2009 Osservatorio sui consumatori : la crisi finanziaria e la percezione dell andamento d del mercato e dei consumi secondo la distribuzione italiana III edizione 2008-2009 Marzo 2009 La ricerca 2 Obiettivi:

Dettagli

a) 1670 b) 2285 c) 4520 d) 1300 b a) 865000 b) 640000 c) 725000 d) 645000 d a) 1 b) 2 c) 3 d) Non è possibile calcolarlo

a) 1670 b) 2285 c) 4520 d) 1300 b a) 865000 b) 640000 c) 725000 d) 645000 d a) 1 b) 2 c) 3 d) Non è possibile calcolarlo RB00001 Una banca offre un interesse sui suoi conti correnti a) 1.5 euro b) 3 euro c) 150 euro d) 300 euro b dello 0.05% annuo in capitalizzazione semplice. Quanto si ottiene di interessi investendo per

Dettagli

Una guida passo per passo al trading delle Opzioni Binarie. www.cedarfinance.com

Una guida passo per passo al trading delle Opzioni Binarie. www.cedarfinance.com Una guida passo per passo al trading delle Opzioni Binarie www.cedarfinance.com Index 3 Le ragioni fondamentali per fare trading con le Opzioni Binarie 4 Opzioni Binarie: Una storia 5 Come eseguire uno

Dettagli

FUNZIONE ESPONENZIALE e INTERESSE COMPOSTO. Ipotizziamo di avere a nostra disposizione all'inizio del primo anno (tempo in ascissa

FUNZIONE ESPONENZIALE e INTERESSE COMPOSTO. Ipotizziamo di avere a nostra disposizione all'inizio del primo anno (tempo in ascissa FUNZIONE ESPONENZIALE e INTERESSE COMPOSTO Ipotizziamo di avere a nostra disposizione all'inizio del primo anno (tempo in ascissa t o = 0 ) una somma C o (detta capitale iniziale ) e di volerla investire

Dettagli

Modulo 8. Moneta e prezzi nel lungo periodo. UD 8.1. Il sistema monetario

Modulo 8. Moneta e prezzi nel lungo periodo. UD 8.1. Il sistema monetario Modulo 8. Moneta e prezzi nel lungo periodo Questo modulo si occupa dei problemi della moneta e dei prezzi nel lungo periodo. Prenderemo in esame gli aspetti istituzionali che regolano il controllo del

Dettagli

Calcolo economico e finanziario: Esercizi da svolgere. A) Capitalizzazione semplice

Calcolo economico e finanziario: Esercizi da svolgere. A) Capitalizzazione semplice Calcolo economico e finanziario: Esercizi da svolgere A) Capitalizzazione semplice A.1) Il capitale di 3.000 viene impiegato al tasso i=0,07 per 4 anni. Calcolare il montante. A.2) Il capitale di 3.500

Dettagli

Facciamo un analisi di tutti i vari Cicli a partire dall attuale Intermedio iniziato l 8 giugno.

Facciamo un analisi di tutti i vari Cicli a partire dall attuale Intermedio iniziato l 8 giugno. CICLI Facciamo un analisi di tutti i vari Cicli a partire dall attuale Intermedio iniziato l 8 giugno. Partiamo dal Dax future (dati a 15 minuti): Questa sembra la situazione più probabile, con una durata

Dettagli

DM Directional Movement

DM Directional Movement DM Directional Movement Come individuare l inizio e la fine di una fase laterale su ogni time frame 2 Titolo DM Directional Movement Autore www.proiezionidiborsa.com Editore www.proiezionidiborsa.com Siti

Dettagli

Come ricevere le Strategie per le Opzioni Binarie con l'apertura di un conto e deposito sul Broker

Come ricevere le Strategie per le Opzioni Binarie con l'apertura di un conto e deposito sul Broker Network di Opzioni Binarie Come ricevere le Strategie per le Opzioni Binarie con l'apertura di un conto e deposito sul Broker Roberto e Giancarlo Griscenko per: Bo Network - Network Opzioni Binarie - 2014

Dettagli

CONTI DEPOSITO: LA MOLTIPLICAZIONE INFINITA DELLE ZUCCHE E DELLE OFFERTE SPECIALI (13/09/2011)

CONTI DEPOSITO: LA MOLTIPLICAZIONE INFINITA DELLE ZUCCHE E DELLE OFFERTE SPECIALI (13/09/2011) CONTI DEPOSITO: LA MOLTIPLICAZIONE INFINITA DELLE ZUCCHE E DELLE OFFERTE SPECIALI (13/09/2011) S puntano ormai come funghi offerte per remunerare la liquidità detenuta dagli italiani. Un atto di generosità

Dettagli

11010010 = 1*2^7 + 1*2^6 + 0*2^5 + 1*2^4 + 0*2^3 + 0*2^2 + 1*2^1 + 0*2^0 = 210

11010010 = 1*2^7 + 1*2^6 + 0*2^5 + 1*2^4 + 0*2^3 + 0*2^2 + 1*2^1 + 0*2^0 = 210 Il sistema BINARIO e quello ESADECIMALE. Il sistema di numerazione binario è particolarmente legato ai calcolatori in quanto essi possono riconoscere solo segnali aventi due valori: uno alto e uno basso;

Dettagli

Indice. 1 Definizione di moneta ------------------------------------------------------------------------------------ 3

Indice. 1 Definizione di moneta ------------------------------------------------------------------------------------ 3 INSEGNAMENTO DI ECONOMIA POLITICA LEZIONE VII IL SETTORE MONETARIO PROF. ALDO VASTOLA Indice 1 Definizione di moneta ------------------------------------------------------------------------------------

Dettagli

Lezione 14. Risparmio e investimento. Leonardo Bargigli

Lezione 14. Risparmio e investimento. Leonardo Bargigli Lezione 14. Risparmio e investimento Leonardo Bargigli Risparmio e investimento nella contabilità nazionale Ripartiamo dalla definizione di PIL in termini di spesa finale Y = C + I + G + NX Consideriamo

Dettagli

Un riepilogo di alcuni fenomeni macroeconomici. Giorgio Ricchiuti

Un riepilogo di alcuni fenomeni macroeconomici. Giorgio Ricchiuti Un riepilogo di alcuni fenomeni macroeconomici Giorgio Ricchiuti Cosa abbiamo visto fin qui Abbiamo presentato e discusso alcuni concetti e fenomeni aggregati: 1) Il PIL, il risparmio e il debito pubblico.

Dettagli

studi e analisi finanziarie LA PUT-CALL PARITY

studi e analisi finanziarie LA PUT-CALL PARITY LA PUT-CALL PARITY Questa relazione chiarisce se sia possibile effettuare degli arbitraggi e, quindi, guadagnare senza rischi. La put call parity è una relazione che lega tra loro: il prezzo del call,

Dettagli

ANALISI COSTI-BENEFICI

ANALISI COSTI-BENEFICI ANALISI COSTI-BENEFICI ANALISI COSTI BENEFICI Fondamento dell ANALISI COSTI BENEFICI è l idea che un progetto o una politica possono essere considerati validi dal punto di vista della società se i benefici

Dettagli

b. Che cosa succede alla frazione di reddito nazionale che viene risparmiata?

b. Che cosa succede alla frazione di reddito nazionale che viene risparmiata? Esercitazione 7 Domande 1. L investimento programmato è pari a 100. Le famiglie decidono di risparmiare una frazione maggiore del proprio reddito e la funzione del consumo passa da C = 0,8Y a C = 0,5Y.

Dettagli

Vincere a testa o croce

Vincere a testa o croce Vincere a testa o croce Liceo B. Russell - Cles (TN) Classe 3D Insegnante di riferimento: Claretta Carrara Ricercatrice: Ester Dalvit Partecipanti: Alessio, Christian, Carlo, Daniele, Elena, Filippo, Ilaria,

Dettagli

l presente progetto è finanziato con il sostegno della Commissione Europea. L'autore è il solo responsabile di questa pubblicazione (comunicazione) e

l presente progetto è finanziato con il sostegno della Commissione Europea. L'autore è il solo responsabile di questa pubblicazione (comunicazione) e l presente progetto è finanziato con il sostegno della Commissione Europea. L'autore è il solo responsabile di questa pubblicazione (comunicazione) e la Commissione declina ogni responsabilità sull'uso

Dettagli

MINUSVALENZE PREGRESSE: COME RECUPERARLE E VIVERE (QUASI) FELICI

MINUSVALENZE PREGRESSE: COME RECUPERARLE E VIVERE (QUASI) FELICI 06/12/2013 In questo Diario di Bordo parliamo dell astruso meccanismo italiano di tassare le plusvalenze nel risparmio amministrato e di come utilizzare il proprio zainetto fiscale per ridurre la tassazione

Dettagli

IL MODELLO CICLICO BATTLEPLAN

IL MODELLO CICLICO BATTLEPLAN www.previsioniborsa.net 3 Lezione METODO CICLICO IL MODELLO CICLICO BATTLEPLAN Questo modello ciclico teorico (vedi figura sotto) ci serve per pianificare la nostra operativita e prevedere quando il mercato

Dettagli

WARREN MOSLER LE SETTE INNOCENTI FRODI CAPITALI

WARREN MOSLER LE SETTE INNOCENTI FRODI CAPITALI WARREN MOSLER LE SETTE INNOCENTI FRODI CAPITALI PRIMA FRODE Il governo (quello sovrano, non quello che ha rinunciato alla sovranità come il nostro) spende ciò che raccoglie con tasse e prestiti. FALSO!

Dettagli

di informazione asimmetrica:

di informazione asimmetrica: Informazione asimmetrica In tutti i modelli che abbiamo considerato finora abbiamo assunto (implicitamente) che tutti gli agenti condividessero la stessa informazione (completa o incompleta) a proposito

Dettagli

Manuale del Trader. Benvenuti nel fantastico mondo del trading binario!

Manuale del Trader. Benvenuti nel fantastico mondo del trading binario! Manuale del Trader Benvenuti nel fantastico mondo del trading binario! Questo manuale spiega esattamente cosa sono le opzioni binarie, come investire e familiarizzare con il nostro sito web. Se avete delle

Dettagli

Fiscal News N. 170. Il Quadro RS e le ZFU nel Modello Unico SC. La circolare di aggiornamento professionale 20.06.2014

Fiscal News N. 170. Il Quadro RS e le ZFU nel Modello Unico SC. La circolare di aggiornamento professionale 20.06.2014 Fiscal News La circolare di aggiornamento professionale N. 170 20.06.2014 Il Quadro RS e le ZFU nel Modello Unico SC Tra le novità ospitate dal quadro RS del Modello Unico SC vi è l agevolazione per le

Dettagli

Brochure descrittiva dei sistemi di trading. Aggiornamento 20 novembre 2010

Brochure descrittiva dei sistemi di trading. Aggiornamento 20 novembre 2010 Brochure descrittiva dei sistemi di trading Aggiornamento 20 novembre 2010 Ciao e benvenuta/o in Sapienza Forex. In questa brochure verrai a conoscenza delle caratteristiche delle nostre strategie che

Dettagli

Risparmio, investimenti e sistema finanziario

Risparmio, investimenti e sistema finanziario Risparmio, investimenti e sistema finanziario Una relazione fondamentale per la crescita economica è quella tra risparmio e investimenti. In un economia di mercato occorre individuare meccanismi capaci

Dettagli

18-gen-2016 Ricordo che oggi i mercati Usa saranno chiusi per festività) i Future sul Cme (minis&p500) saranno aperti ma con orari ridotti.

18-gen-2016 Ricordo che oggi i mercati Usa saranno chiusi per festività) i Future sul Cme (minis&p500) saranno aperti ma con orari ridotti. 18-gen-2016 Ricordo che oggi i mercati Usa saranno chiusi per festività) i Future sul Cme (minis&p500) saranno aperti ma con orari ridotti. Voglio solo fare un breve commento su alcuni organi di stampa:

Dettagli

Legge n. 296/2006 art. 1, comma 749

Legge n. 296/2006 art. 1, comma 749 Legge n. 296/2006 art. 1, comma 749 A decorrere dal 1 gennaio 2007 il lavoratore dipendente è tenuto ad operare una scelta circa la destinazione del proprio tfr maturando: se destinarlo a una previdenza

Dettagli

Gli indici per l analisi di bilancio. Relazione di

Gli indici per l analisi di bilancio. Relazione di Gli indici per l analisi di bilancio Relazione di Giorgio Caprioli Gli indici di solidità Gli indici di solidità studiano il rapporto tra le parti alte dello Stato Patrimoniale, ossia tra Capitale proprio

Dettagli

2-feb-2015. Chiusura Borse Asia/Pacifico (ore 09:00):

2-feb-2015. Chiusura Borse Asia/Pacifico (ore 09:00): 2-feb-2015 Chiusura Borse Asia/Pacifico (ore 09:00): Giappone (Nikkei225): -0,66% Australia (Asx All Ordinaries): +0,63% Hong Kong (Hang Seng): -0,19% Cina (Shangai) -2,56% Singapore (Straits Times) +0,62%

Dettagli

Prima parte: presentazione e come configurarlo al meglio per uno screen-reader (prima parte).

Prima parte: presentazione e come configurarlo al meglio per uno screen-reader (prima parte). Microsoft Outlook 2007. Di Nunziante Esposito. `*************` Prima parte: presentazione e come configurarlo al meglio per uno screen-reader (prima parte). `***********` Con il passaggio a Windows Seven,

Dettagli

INTRODUZIONE AI CICLI

INTRODUZIONE AI CICLI www.previsioniborsa.net INTRODUZIONE AI CICLI _COSA SONO E A COSA SERVONO I CICLI DI BORSA. Partiamo dalla definizione di ciclo economico visto l argomento che andremo a trattare. Che cos è un ciclo economico?

Dettagli

RISPARMIARE NON BASTA!

RISPARMIARE NON BASTA! RISPARMIARE NON BASTA! 2015-02-03 Introduzione Una piccola nota per comprendere come il problema del credit crunch, ovvero della mancanza di credito per le aziende, sia anche legato alle scelte di investimento

Dettagli

SEGRETO N.2 Come usare l'effetto leva per ritorni del 100%

SEGRETO N.2 Come usare l'effetto leva per ritorni del 100% SEGRETO N.2 Come usare l'effetto leva per ritorni del 100% Risparmiare in acquisto è sicuramente una regola fondamentale da rispettare in tutti i casi e ci consente di ottenere un ritorno del 22,1% all

Dettagli

Istituzioni di Economia Laurea Triennale in Ingegneria Gestionale. Lezione 26 I mercati finanziari

Istituzioni di Economia Laurea Triennale in Ingegneria Gestionale. Lezione 26 I mercati finanziari UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO Laurea Triennale in Ingegneria Gestionale Lezione 26 I mercati finanziari Prof. Gianmaria Martini Moneta e titoli Nei paesi industrializzati esistono varie tipologie di

Dettagli

23-ott-2015 Poiché sono impegnato al Tol Expo presso Borsa Italiana, faccio un report più sintetico anche per oggi.

23-ott-2015 Poiché sono impegnato al Tol Expo presso Borsa Italiana, faccio un report più sintetico anche per oggi. 23-ott-2015 Poiché sono impegnato al Tol Expo presso Borsa Italiana, faccio un report più sintetico anche per oggi. Chiusura Borse Asia/Pacifico (ore 09:00): Giappone (Nikkei225): +2,11% Australia (Asx

Dettagli

IL FINANZIAMENTO. PPer il finanziamento, come per le altre operazioni aziendali, occorre porsi le seguenti domande:

IL FINANZIAMENTO. PPer il finanziamento, come per le altre operazioni aziendali, occorre porsi le seguenti domande: PPer il finanziamento, come per le altre operazioni aziendali, occorre porsi le seguenti domande: 1. Cosa rappresenta il finanziamento? 2. Come si attua il finanziamento? 3. Quante sono le grandezze logiche?

Dettagli

ESEMPIO 1: eseguire il complemento a 10 di 765

ESEMPIO 1: eseguire il complemento a 10 di 765 COMPLEMENTO A 10 DI UN NUMERO DECIMALE Sia dato un numero N 10 in base 10 di n cifre. Il complemento a 10 di tale numero (N ) si ottiene sottraendo il numero stesso a 10 n. ESEMPIO 1: eseguire il complemento

Dettagli

Alti rendimenti, convivialità e una massima sicurezza : Ecco OptionWeb

Alti rendimenti, convivialità e una massima sicurezza : Ecco OptionWeb Prima piattaforma di Opzioni Binarie Regolamentata d'europa, OptionWeb garantisce sicurezza ed alti rendimenti. Con la sua licenza CySec, OptionWeb ti permette di approfittare pienamente della tua esperienza

Dettagli

Esercitazione relativa al cap. 10 INVESTIMENTI

Esercitazione relativa al cap. 10 INVESTIMENTI Esercitazione relativa al cap. 10 INVESTIMENTI GLI INVESTIMENTI FINANZIARI SONO ACQUISTI DI ATTIVITA FINANZIARIE EFFETTUATE NELL ASPETTATIVA DI RICEVERNE UN RENDIMENTO. I PIU IMPORTANTI SONO: - I DEPOSITI

Dettagli

Esercizio 1 Calcolare il montante F di 10.000 con un interesse semplice del 15% annuo, dopo 4 anni. [16.000 ]

Esercizio 1 Calcolare il montante F di 10.000 con un interesse semplice del 15% annuo, dopo 4 anni. [16.000 ] Esercizio 1 Calcolare il montante F di 10.000 con un interesse semplice del 15% annuo, dopo 4 anni. [16.000 ] Esercizio 2 Del precedente esercizio calcolare il montante in regime di capitalizzazione composta.

Dettagli

Unità 1. I Numeri Relativi

Unità 1. I Numeri Relativi Unità 1 I Numeri Relativi Allinizio della prima abbiamo introdotto i 0numeri 1 naturali: 2 3 4 5 6... E quattro operazioni basilari per operare con essi + : - : Ci siamo però accorti che la somma e la

Dettagli

PREVEDERE LE VENDITE PER IL REVENUE MANAGEMENT

PREVEDERE LE VENDITE PER IL REVENUE MANAGEMENT Lezione n. 2 - PREVISIONE 1 PREVEDERE LE VENDITE PER IL REVENUE MANAGEMENT AUTORI Paolo Desinano Centro Italiano di Studi Superiori sul Turismo di Assisi Riccardo Di Prima Proxima Service INTRODUZIONE

Dettagli

IL SIGNIFICATO ECONOMICO-AZIENDALE DEL FINANZIAMENTO

IL SIGNIFICATO ECONOMICO-AZIENDALE DEL FINANZIAMENTO Primo quesito: Cosa rappresenta l'operazione di finanziamento? IL SIGNIFICATO ECONOMICO-AZIENDALE DEL FINANZIAMENTO IL FINANZIAMENTO RAPPRESENTA LA PRIMA OPERAZIONE DI GESTIONE, FINALIZZATA AL PROCACCIAMENTO

Dettagli

Scelta intertemporale. Lezione 9. Valori presenti e futuri. Valore futuro

Scelta intertemporale. Lezione 9. Valori presenti e futuri. Valore futuro Scelta Lezione 9 Scelta Di solito il reddito arriva ad intervalli, per esempio lo stipendio mensile. Quindi si pone il problema di decidere se (e quanto) risparmiare in un periodo per consumare più tardi.

Dettagli

Il modello generale di commercio internazionale

Il modello generale di commercio internazionale Capitolo 6 Il modello generale di commercio internazionale adattamento italiano di Novella Bottini 1 Struttura della presentazione Domanda e offerta relative Benessere e ragioni di scambio Effetti della

Dettagli

Trading Non Direzionale con i Calendar Spread. La direzione

Trading Non Direzionale con i Calendar Spread. La direzione Trading Non Direzionale con i Calendar Spread Luca Giusti www.additiva.it www.lucagiusti.it La direzione Se sono sicuro che il mercato sale, compro un future Con questa operatività cerco di svincolarmi

Dettagli

Capitolo II Le reti elettriche

Capitolo II Le reti elettriche Capitolo II Le reti elettriche Fino ad ora abbiamo immaginato di disporre di due soli bipoli da collegare attraverso i loro morsetti; supponiamo ora, invece, di disporre di l bipoli e di collegarli tra

Dettagli

Calcolo del valore attuale e principi di valutazione delle obbligazioni

Calcolo del valore attuale e principi di valutazione delle obbligazioni CAPITOLO 2 Calcolo del valore attuale e principi di valutazione delle obbligazioni Semplici PROBLEMI 1. a. Negativo; b. VA = C 1 /(1 + r); c. VAN = C 0 + [C 1 /(1 + r)]; d. r è la remunerazione a cui si

Dettagli

5 FANTASMAGORICA PROVA. Chicco, Nanà e la Casa di Mago Magone

5 FANTASMAGORICA PROVA. Chicco, Nanà e la Casa di Mago Magone 5 FANTASMAGORICA PROVA Chicco, Nanà e la Casa di Mago Magone STRUTTURA DELL ATTIVITA Inizio Ciao a tutti! Mettiamoci seduti in cerchio! (predisporre i segnaposto e utilizzarli fino a che tutti i bambini

Dettagli

Economia Italiana: Un confronto per le elezioni

Economia Italiana: Un confronto per le elezioni Economia Italiana: Un confronto per le elezioni Siamo un gruppo di studenti di master in economia. Con questa presentazione vogliamo fare informazione sui temi economici della campagna elettorare. Tutti

Dettagli

INTERVENTO PROF. GIORGIO BARBA NAVARETTI

INTERVENTO PROF. GIORGIO BARBA NAVARETTI INTERVENTO PROF. GIORGIO BARBA NAVARETTI Grazie mille Gianni e grazie mille alla fondazione Italcementi Pesenti per questo invito. Credo che oggi il punto fondamentale sia cercare di ragionare su quella

Dettagli

Per CONOSCERE uno STRUMENTO UTILE a migliorare l Efficienza ed ottenere Espansione vedi nel mio sito la sezione intitolata: Migliorare i Risultati.

Per CONOSCERE uno STRUMENTO UTILE a migliorare l Efficienza ed ottenere Espansione vedi nel mio sito la sezione intitolata: Migliorare i Risultati. Per CONOSCERE uno STRUMENTO UTILE a migliorare l Efficienza ed ottenere Espansione vedi nel mio sito la sezione intitolata: Migliorare i Risultati. Esiste un metodo semplice per ottenere i Costi sotto

Dettagli

Il Calendar diventa Super!

Il Calendar diventa Super! Pubblicazioni PlayOptions Il Calendar diventa Super! Strategist Cagalli Tiziano Disclaimer I pensieri e le analisi qui esposte non sono un servizio di consulenza o sollecitazione al pubblico risparmio.

Dettagli

INDICE SOMMARIO PARTE PRIMA L AZIENDA CAPITOLO PRIMO L OGGETTO E I SOGGETTI DELL AZIENDA

INDICE SOMMARIO PARTE PRIMA L AZIENDA CAPITOLO PRIMO L OGGETTO E I SOGGETTI DELL AZIENDA INDICE SOMMARIO Indice delle figure Introduzione Pag. XIII» XVII PARTE PRIMA L AZIENDA CAPITOLO PRIMO L OGGETTO E I SOGGETTI DELL AZIENDA Oggetto e obiettivi Pag. 3 1.1. L oggetto dell azienda: azienda

Dettagli

La congiuntura. italiana. Confronto delle previsioni

La congiuntura. italiana. Confronto delle previsioni La congiuntura italiana N. 3 FEBBRAIO 2014 Il Pil torna positivo nel quarto trimestre ma il dato è sotto le attese. La crescita si prospetta debole, penalizzata della mancanza di credito e per ora sostenuta

Dettagli

Guadagna $ 30 al giorno con Neobux

Guadagna $ 30 al giorno con Neobux Guadagna $ 30 al giorno con Neobux Oggi stai per conoscere un business online estremamente redditizio dove non si spende un sacco di soldi, ma si può sicuramente guadagnare un sacco di soldi. Quello che

Dettagli

TRACCE DI MATEMATICA FINANZIARIA

TRACCE DI MATEMATICA FINANZIARIA TRACCE DI MATEMATICA FINANZIARIA 1. Determinare il capitale da investire tra tre mesi per ottenere, nel regime dello sconto commerciale, un montante di 2800 tra tre anni e tre mesi sapendo che il tasso

Dettagli

Dipartimento di Economia Aziendale e Studi Giusprivatistici. Università degli Studi di Bari Aldo Moro. Corso di Macroeconomia 2014

Dipartimento di Economia Aziendale e Studi Giusprivatistici. Università degli Studi di Bari Aldo Moro. Corso di Macroeconomia 2014 Dipartimento di Economia Aziendale e Studi Giusprivatistici Università degli Studi di Bari Aldo Moro Corso di Macroeconomia 2014 1. Assumete che = 10% e = 1. Usando la definizione di inflazione attesa

Dettagli

Famiglie, l'allarme di Bankitalia Più prestiti, meno soldi in ba... http://www.repubblica.it/economia/2011/03/08/news/prestiti... Page 1 of 2 09/03/2011 Affari&Finanza CRISI Famiglie, l'allarme di Bankitalia

Dettagli

TEMPO E RISCHIO. Il valore del denaro è funzione del tempo in cui è disponibile

TEMPO E RISCHIO. Il valore del denaro è funzione del tempo in cui è disponibile Esercitazione TEMPO E RISCHIO Il valore del denaro è funzione del tempo in cui è disponibile Un capitale - spostato nel futuro si trasforma in montante (capitale iniziale più interessi), - spostato nel

Dettagli