CAPITOLATO D APPALTO SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO A FAVORE DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BRESCIA, PER IL PERIODO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CAPITOLATO D APPALTO SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO A FAVORE DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BRESCIA, PER IL PERIODO 01.07.2011 30.06."

Transcript

1 CAPITOLATO D APPALTO SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO A FAVORE DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BRESCIA, PER IL PERIODO BRESCIA CIG: BC

2 ART.1 OGGETTO DELL INCARICO L incarico ha per oggetto lo svolgimento del Servizio di Brokeraggio Assicurativo a favore dell Università di Brescia, ai sensi del D.lgs , n.209 s.m.i. ART. 2 PRESTAZIONI OGGETTO DELL INCARICO Il servizio ha per oggetto l espletamento da parte del broker aggiudicatario delle seguenti attività specialistiche che vengono indicate in via principale e non esaustiva: a. analisi dei rischi in capo all Università di Brescia e delle relative coperture assicurative; b. predisposizione di progetti assicurativi in base alle effettive e molteplici esigenze; c. collaborazione ed assistenza nel collocamento delle coperture assicurative ed in particolare dei capitolati da utilizzarsi per l espletamento delle gare d appalto; d. predisposizione di apposita relazione in ordine alle offerte pervenute dalle varie compagnie evidenziando quelle che hanno espresso il migliore rapporto qualità/prezzo; e. collaborazione ed assistenza nella gestione amministrativa e tecnica dei contratti di assicurazione sia se stipulati con la collaborazione del Broker che per quelli già in corso alla data di inizio dell incarico; f. consulenza ed assistenza nella gestione dei vari sinistri, anche quando l Università di Brescia dovesse trovarsi nella veste di danneggiato ed anche quando i sinistri, seppur riferiti ad epoca precedente, non siano ancora stati definiti alla data di inizio del servizio oggetto del presente capitolato; g. segnalazione di nuove e/o diverse esigenze assicurative che dovessero eventualmente emergere nel prosieguo del rapporto; h. resa di pareri, assistenza e consulenza ai servizi universitari su questioni in materia assicurativa o attinente; i. consulenza ed assistenza nelle varie fasi di trattazione dei sinistri con le modalità confacenti ad ogni tipologia di rischio in modo da giungere, nel minor tempo possibile, ad una soddisfacente liquidazione da parte della compagnia assicuratrice, con particolare cura rivolta ai tempi di celere chiusura dei danni occorsi; j. rapporto annuale sullo stato delle varie polizze, dei sinistri pagati dalle compagnie assicuratrici con relativo importo; segnalazione preventiva dei premi dovuti; k. progetto formativo per il personale dell Università che si occupa del servizio assicurativo relativamente alle Assicurazioni in generale e all analisi delle specifiche polizze stipulate, compresa la gestione dei sinistri. Il Broker aggiudicatario non potrà assumere alcun compito di direzione e coordinamento nei confronti degli uffici dell Università, né potrà impegnare in alcun modo l Università di Brescia, se non preventivamente autorizzato. ART. 3 DURATA DELL INCARICO L incarico decorre dal al L Università di Brescia si riserva, ai sensi dell art.57 comma 5 lett. b) del D.lgs. 12 aprile 2006 n.163 s.m.i., di ripetere il servizio per ulteriori 3 anni. 2

3 Da tale data il Broker aggiudicatario dovrà assicurare la completa gestione di quanto indicato all art.2. In caso di scadenza naturale o anticipata dell incarico, il Broker aggiudicatario, su richiesta dell Università di Brescia, si impegna ad assicurare la prosecuzione dell attività per un periodo massimo di 120 giorni al fine di consentire il graduale passaggio di competenze all Università ovvero al nuovo Broker. L incarico cesserà in ogni caso di produrre effetti, con decorrenza immediata, qualora venga meno l iscrizione al Registro degli intermediari assicurativi e riassicurativi di cui al D.lgs , n.209 s.m.i. ART. 4 OBBLIGHI DEL BROKER AFFIDATARIO Il Broker aggiudicatario dovrà svolgere l incarico nell esclusivo interesse dell Università di Brescia, osservando tutte le indicazioni e richieste che l Università stessa fornirà. Il Broker aggiudicatario dovrà, in particolare, osservare l obbligo di diligenza nell esecuzione del servizio e garantire la completezza e fattibilità delle proprie proposte in ogni loro fase e dovrà seguire quanto dallo stesso indicato nell offerta tecnica, fatte salve le diverse indicazioni da parte dei competenti uffici dell Università di Brescia, assicurando adeguata assistenza con personale idoneo e qualificato. Il Broker aggiudicatario ha l obbligo di mantenere la più assoluta riservatezza sui dati e sulle informazioni di cui verrà in possesso nell espletamento del servizio. E fatto obbligo al Broker aggiudicatario di garantire che il personale addetto all esecuzione del servizio conservi il più assoluto riserbo sui dati e sulle informazioni raccolte nell espletamento dello stesso. Le informazioni acquisite nel corso del contratto saranno impiegate esclusivamente per finalità relative all oggetto del servizio. L Università di Brescia ha diritto al risarcimento di eventuali danni subiti, tenuto conto della natura dell incarico, nei termini previsti dal D.lgs , n.209 s.m.i., imputabili a negligenze, errori, omissioni. Il Broker aggiudicatario deve garantire in ogni momento la trasparenza dei rapporti con la compagnia di assicurazione. E vietata la cessione del contratto e il subappalto del servizio. ART. 5 PREROGATIVE DELL UNIVERSITA Resta di esclusiva competenza dell Università di Brescia: a. la valutazione e la decisione di merito sulle varie proposte formulate dal Broker; b. la decisione finale sulle coperture assicurative da adottare; c. l adozione degli atti amministrativi e dei capitolati speciali da utilizzare per l appalto, nelle forme di legge, delle coperture assicurative di cui necessita l Università; d. la sottoscrizione di tutti gli atti e documenti contrattuali, compresi quelli relativi alla liquidazione di eventuali sinistri. ART. 6 OBBLIGHI DELL UNIVERSITA L Università di Brescia si obbliga a: 3

4 a. citare espressamente, in tutti gli atti afferenti i propri servizi assicurativi, che si avvale della consulenza del Broker; b. non stipulare né sottoscrivere atti e/o contratti assicurativi senza la preventiva consultazione del Broker, peraltro non vincolante per l Università; c. fornire al Broker la collaborazione del proprio personale nonché tutti gli atti e documenti necessari per il puntuale e completo disbrigo di formalità ed obblighi riguardanti il suddetto servizio. ART. 7 CORRISPETTIVO L incarico di cui al presente capitolato non comporta per l Università di Brescia alcun onere né presente né futuro per compensi, rimborsi o quant altro, in quanto il compenso per il Broker, come da consuetudine di mercato, resterà a carico delle compagnie assicuratrici. ART. 8 PAGAMENTO DEI PREMI ASSICURATIVI Il pagamento dei premi relativi ai contratti stipulati, prorogati e/o rinegoziati a partire dalla data di conferimento avverrà esclusivamente per il tramite del Broker il quale si impegna ed obbliga a versarli alla compagnia interessata, in nome e per conto dell Università di Brescia, nei termini e con le modalità convenuti con la compagnia stessa. In ordine all efficacia temporale delle varie garanzie assicurative, in mancanza di quietanza o di attestato di pagamento da parte del Broker e/o da parte della compagnia assicuratrice, faranno fede esclusivamente le evidenze contabili dell Università e, pertanto, il mandato di pagamento fatto valere a favore del Broker sarà ritenuto a tutti gli effetti, come quietanza liberatoria per l Università stessa. I pagamenti sono subordinati alla verifica della regolarità contributiva. L Università non provvederà al pagamento in presenza di DURC negativi, ai sensi del D.L n.185 convertito, con modificazioni, dalla L n.2 ed in presenza di inadempienze ai sensi dell art. 48 bis del D.P.R n.602. In tale fattispecie non si darà luogo in nessun caso all applicazione e/o al riconoscimento di interessi moratori o altre indennità di qualsiasi tipo. In ogni caso il Broker aggiudicatario dovrà farsi carico di ogni ragionevole richiesta di chiarimenti da parte dell Università. Il Broker aggiudicatario assume gli obblighi di tracciabilità dei flussi finanziari ai sensi dell art. 3 della legge 13 agosto 2010 n.136 s.m.i. Nell ipotesi di transazione eseguita in difformità alle disposizioni di cui alla legge 13 agosto 2010 n.136 s.m.i., il contratto si intenderà risolto di diritto. La somma totale dei premi assicurativi pagati dall'università di Brescia, nell'anno 2010, ammonta a circa Euro ,00 (centoquarantunomilaeuro). Le polizze attivate dall Università attualmente sono le seguenti: DESCRIZIONE POLIZZA VALIDITA Infortuni morte e invalidità permanente categorie diverse 30/09/ /09/2012 infortuni rischio volo 05/06/ /06/2011 responsabilità civile verso terzi di tutti gli studenti e 31/10/ /10/2014 4

5 dipendenti dell'ateneo responsabilità civile verso terzi assegnisti e studenti 30/09/ /09/2012 delle professioni sanitarie responsabilità civile circolazione veicoli acquistati 31/03/ /03/2012 dall'ateneo responsabilità dei progettisti dell'ateneo per varianti 20/05/ /05/2012 tecniche in corso d'opera tutela legale dipendenti dell'ateneo 31/10/ /10/2014 rischio Fabbricati NON storici 20/11/ /11/2012 rischio Fabbricati storici 20/11/ /11/2012 incendio, furto, Kasko veicoli amministratori e 11/05/ /05/2011 dipendenti rischio portavalori 31/03/ /03/2011 ART. 9 DEFINIZIONE DELLE CONTROVERSIE Tutte le controversie che dovessero eventualmente insorgere durante il periodo di vigenza contrattuale nell esecuzione del servizio sono devolute alla giurisdizione ordinaria. E esclusa la competenza arbitrale. ART. 10 RECESSO UNILATERALE L Università di Brescia si riserva la facoltà di recedere dal contratto, con preavviso di sessanta giorni da effettuarsi con raccomandata a.r., in caso di reiterate inadempienze da parte del Broker incaricato agli obblighi posti a suo carico dal presente capitolato. E fatto espressamente divieto di cedere il contratto oggetto del presente capitolato. ART. 11 CLAUSOLA RISOLUTIVA ESPRESSA Ai sensi degli artt e 1456 del codice civile in tema di inadempimento delle obbligazioni contrattuali, determinano la risoluzione automatica del contratto, anche in assenza di produzione di danno, le circostanze di seguito elencate: la cessione del contratto in violazione delle disposizioni del presente capitolato; la violazione dell obbligo di riservatezza operata contro il divieto espresso nel presente capitolato; l impiego di personale non adeguatamente qualificato per l espletamento del servizio; la circostanza che il Broker aggiudicatario si renda colpevole di frode ai danni dell Università degli Studi di Brescia; la radiazione o la cancellazione dal Registro degli intermediari assicurativi e riassicurativi di cui al D.lgs , n.209 s.m.i.; aver commesso, nel corso del periodo di validità del contratto, tre violazioni degli obblighi contrattuali formalmente contestate ai sensi del presente capitolato. Il verificarsi di una delle fattispecie sopra descritte determina la risoluzione di diritto del contratto con efficacia immediata, a seguito di comunicazione effettuata dall Università di Brescia mediante 5

6 raccomandata con ricevuta di ritorno e l escussione della cauzione definitiva, fatto salvo il risarcimento dei maggiori danni. Con la risoluzione sorgerà il diritto per l Università di affidare a terzi la prestazione del contratto o la parte restante, in danno del Broker aggiudicatario inadempiente. Sarà carico del Broker aggiudicatario inadempiente il risarcimento dei maggiori costi sostenuti dall Università. Il Broker si impegna alla continuazione del rapporto contrattuale fino a quando avrà avuto notizia mediante lettera raccomandata con avviso di ricevimento dell avvenuta aggiudicazione a terzi del servizio. ART. 12 CONTESTAZIONE DELLE VIOLAZIONI AGLI OBBLIGHI CONTRATTUALI ED APPLICAZIONE DELLE PENALI In caso di violazione agli obblighi contrattuali, intendendosi per tali le disposizioni contenute nel presente capitolato ovvero nell offerta tecnica ed economica del broker aggiudicatario, l Università di Brescia provvederà a formalizzare circostanziata contestazione scritta con diffida ad adempiere, a mezzo raccomandata con ricevuta di ritorno, assegnando al Broker un termine di 15 giorni per produrre controdeduzioni scritte. Qualora tali controdeduzioni non fossero ritenute idonee a giustificare il comportamento del Broker, sarà applicata per ogni singola violazione, una penale nella misura di: euro 150,00, a valere sull ammontare della cauzione definitiva, per omissioni o per ritardi ulteriori rispetto al termine contenuto nella diffida ad adempiere; euro 30,00 per ogni giorno naturale e consecutivo, a valere sull ammontare della cauzione definitiva, per ogni giorno naturale, successivo e consecutivo, per ritardo nell adempimento rispetto ai termini indicati dall Università di Brescia o nell offerta tecnica od economica per l esecuzione delle prestazioni contrattuali. ART. 13 RESPONSABILITA DEL BROKER AGGIUDICATARIO Il Broker aggiudicatario è responsabile del contenuto dei contratti che ha contribuito a determinare nell oggetto e nel contenuto ed a far stipulare, modificare od integrare. Il Broker aggiudicatario è, altresì, responsabile nel caso in cui non segnali tempestivamente condizioni contrattuali che comportino responsabilità amministrativa e/o contabile degli Organi dell Università, dei dirigenti o dei funzionari preposti alla gestione del servizio. Il Broker aggiudicatario risponde di eventuali danni causati anche se rilevati dopo la scadenza del contratto di cui alla presente procedura. ART. 14 MODALITA DI AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO La presente procedura di gara sarà espletata mediante Procedura Aperta, con il criterio dell offerta economicamente più vantaggiosa, ai sensi dell art. 83 del D.lgs. 12 aprile 2006, n.163 s.m.i. La valutazione delle offerte sarà effettuata sulla base dei seguenti criteri, sub-criteri e relativi coefficienti e con le seguenti modalità: 6

7 Elementi considerati Relazione tecnica massimo 60 punti A Progetto operativo per l espletamento delle prestazioni oggetto del servizio Fino a 40 punti di cui: A.1 Attività proposte, metodologia organizzativa ed operativa concreta per la gestione del servizio, mezzi di studio e di ricerca utilizzati per lo svolgimento dell incarico Fino a 10 punti A.2 Modalità da attuare al fine di ridurre la sinistrosità dell Università Fino a 10 punti A.3 Periodico monitoraggio ed attività proposte per la gestione dei sinistri attivi e passivi, nonché modalità utilizzate per il normale flusso informativo sullo stato dei sinistri A.4 Supporto e assistenza agli uffici nella gestione dei sinistri in franchigia e illustrazione di un relativo piano di lavoro Fino a 6 punti Fino a 6 punti A.5 Tempi di risposta a richieste di pareri e tempestività Fino a 5 punti A.6 Servizio di assistenza gare e consulenza Fino a 3 punti B C Struttura organizzativa dedicata al servizio e modalità di raccordo di interfaccia con l Università Strumenti informatici in dotazione al concorrente e finalizzati alla gestione del presente servizio nonché degli accessi informatici posti a disposizione dell Università Fino a 5 punti Fino a 7 punti D Costante e sistematico aggiornamento formativo alle strutture dell Università con presentazione del progetto e relativi tempi di attuazione. Qualità e quantità dei percorsi formativi offerti Fino a 5 punti E Servizi aggiuntivi da prestare gratuitamente Fino a 3 punti F Elemento di natura economica 40 punti Indice di economicità relativo all entità massima dei compensi che in caso di aggiudicazione saranno posti a carico delle compagnie di assicurazione Fino a 40 punti 7

8 Totale 100 La relazione tecnica, condensata in massimo 50 pagine, deve essere redatta in lingua italiana e firmata in ogni pagina dal legale rappresentante dell operatore economico concorrente o da persona munita di apposita procura. Il punteggio per gli elementi A) B) C) D) ed E) sarà attribuito sulla base delle valutazioni effettuate dalla Commissione di gara, nominata ai sensi dell art.84 del D.lgs. 12 aprile 2006 n.163 s.m.i. A. Progetto operativo per l espletamento delle prestazioni oggetto del servizio: concernente l erogazione delle prestazioni ed, in particolare: A1: Attività proposte, metodologia organizzativa ed operativa concreta per la gestione del servizio, mezzi di studio e di ricerca utilizzati per lo svolgimento dell incarico; A2: Modalità da attuare al fine di ridurre la sinistrosità dell Università; A3: Periodico monitoraggio ed attività proposte per la gestione dei sinistri attivi e passivi, nonché modalità utilizzate per il normale flusso informativo sullo stato dei sinistri; A4: Supporto e assistenza agli uffici nella gestione dei sinistri in franchigia e illustrazione di un relativo piano di lavoro; A5: Tempi di risposta a richieste di pareri e tempestività; A6: Servizio di assistenza gare e consulenza. B. Indicazione della Struttura organizzativa dedicata al servizio e modalità di raccordo di interfaccia con l Università C. Indicazione degli strumenti informatici in dotazione al concorrente e finalizzati alla gestione del presente servizio nonché degli accessi informatici posti a disposizione dell Università. D. Presentazione del progetto di costante e sistematico aggiornamento formativo alle strutture dell Università ed indicazione dei tempi di attuazione. Qualità e quantità dei percorsi formativi offerti. E. Indicazione dei servizi aggiuntivi da prestare gratuitamente. Per tutti i criteri e sottocriteri relativi ai punti A, B, C, D e E, il punteggio da attribuire sarà determinato mediante confronto a coppie e con la seguente modalità: ciascun componente della Commissione assegnerà un coefficiente numerico (da 1 a 6) alle singole offerte in base al grado di preferenza (preferenza massima=6, preferenza grande=5, preferenza media=4, preferenza piccola=3, preferenza minima=2, parità=1). Al termine del confronto e sempre per ciascun criterio o subcriterio di valutazione si sommano i coefficienti numerici attribuiti a ciascuna offerta da parte di tutti i commissari. Successivamente si riporterà la somma più alta ad 1 e le restanti somme provvisorie saranno proporzionate a tale 8

9 somma massima in modo da ottenere i coefficienti numerici definitivi mediante l impiego della seguente formula: coefficiente numerico definitivo del concorrente in esame = somma del concorrente in esame diviso la somma più alta. Il coefficiente numerico definitivo è adottato fino alla terza cifra decimale. Per ciascun criterio o sub criterio di valutazione il relativo coefficiente numerico sarà, poi, moltiplicato per il punteggio massimo previsto per il criterio o subcriterio in esame in modo da ottenere per quel criterio o subcriterio il punteggio effettivo attribuito a ciascuna offerta. Il punteggio attribuito al criterio di valutazione è dato dalla somma dei punteggi attribuiti ai subcriteri riferentesi al criterio in esame. Il punteggio attribuito al merito tecnico con la modalità descritta non permette di individuare la migliore offerta in assoluto, ma solo quella che, nel confronto con le altre, si rileva essere la migliore. Il punteggio attribuito al merito tecnico per l offerta tecnica del singolo operatore economico concorrente è dato dalla somma dei punteggi attribuiti per i diversi criteri di valutazione. Si precisa che nell offerta tecnica non dovrà essere contenuta alcuna quantificazione economica di prezzo o di costo. Il punteggio per l elemento F) sarà attribuito come segue: Indice di economicità: Massimo 40 punti Provvigioni su rami diversi da RCA max 30 punti Fino al 6% Oltre il 6% e fino all 8% Oltre l 8% e fino al 9% Oltre il 9% e fino al 10% Oltre il 10% Provvigioni ramo RCA - max 10 punti Fino al 4% Oltre il 4% e fino al 6% Oltre il 6% e fino all 8% Oltre l 8% 30 punti 20 punti 15 punti 10 punti 0 punti 10 punti 7 punti 4 punti 0 punti Il punteggio attribuito all elemento di natura economica per ogni singolo operatore economico concorrente è dato dalla somma del punteggio attribuito relativamente alle provvigioni su rami diversi da RCA e provvigioni ramo RCA. Il punteggio totale, per ciascun operatore economico concorrente, è dato dalla somma dei singoli punteggi attribuiti negli elementi A, B, C, D, E ed F. ART.15 RINVIO ALLE LEGGI Per quanto non previsto nel presente capitolato ed a completamento delle disposizioni in esso contenute si applicano le norme di legge in materia, con particolare riferimento alle norme del D.lgs. 12 aprile 2006, n.163 s.m.i. 9

10 ART SPESE CONTRATTUALI Sono a carico del Broker aggiudicatario, tutte le spese ed oneri accessori connessi e conseguenti all espletamento dell incarico, nonché i rischi connessi all esecuzione dell incarico stesso. L importo delle spese contrattuali è a carico del Broker aggiudicatario e dovrà essere corrisposto prima della sottoscrizione del contratto. 10

Monterosa 2000 S.p.A. Sede Legale: Frazione Bonda, 7 13021 Alagna Valsesia (VC) Sede Secondaria: Loc. Punta Indren 11020 Gressoney L.T.

Monterosa 2000 S.p.A. Sede Legale: Frazione Bonda, 7 13021 Alagna Valsesia (VC) Sede Secondaria: Loc. Punta Indren 11020 Gressoney L.T. Sede Legale: Frazione Bonda, 7 13021 Alagna Valsesia (VC) Sede Secondaria: Loc. Punta Indren 11020 Gressoney L.T. (AO) Tel. 0163/922922 Fax 0163/922663 Cod. fisc. e P. IVA 01868740026 e-mail info@freerideparadise,it

Dettagli

COMUNE di SAN COLOMBANO AL LAMBRO BORGO INSIGNE (Titolo Araldico) Provincia di MILANO

COMUNE di SAN COLOMBANO AL LAMBRO BORGO INSIGNE (Titolo Araldico) Provincia di MILANO COMUNE di SAN COLOMBANO AL LAMBRO BORGO INSIGNE (Titolo Araldico) Provincia di MILANO PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER UN PERIODO DI 48 MESI CUP B44I11000010004

Dettagli

SERVIZIO DI CONSULENZA ED ASSISTENZAASSICURATIVA (BROKERAGGIOASSICURATIVO) CAPITOLATO SPECIALE D'APPALTO

SERVIZIO DI CONSULENZA ED ASSISTENZAASSICURATIVA (BROKERAGGIOASSICURATIVO) CAPITOLATO SPECIALE D'APPALTO Provincia Regionale di Catania Ufficio Provveditorato-Economato (codice fiscale 00397470873) SERVIZIO DI CONSULENZA ED ASSISTENZAASSICURATIVA (BROKERAGGIOASSICURATIVO) CAPITOLATO SPECIALE D'APPALTO ART.

Dettagli

Comune di Ponte San Pietro Cümü de Pùt San Piero Provincia di Bergamo Bèrghem CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO

Comune di Ponte San Pietro Cümü de Pùt San Piero Provincia di Bergamo Bèrghem CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO Comune di Ponte San Pietro Cümü de Pùt San Piero Provincia di Bergamo Bèrghem CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO TRIENNIO 2012-2014 ARTICOLO 1 OGGETTO DELL

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE PER IL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO

CAPITOLATO SPECIALE PER IL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO CAPITOLATO SPECIALE PER IL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO CIG 50773444D0 OGGETTO DELL'INCARICO L affidamento ha per oggetto lo svolgimento del servizio di brokeraggio assicurativo professionale,

Dettagli

Consiglio Regionale del Piemonte

Consiglio Regionale del Piemonte ALLEGATO N. 02 Consiglio Regionale del Piemonte CAPITOLATO PER L AFFIDAMENTO SERVIZIO CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER L ORDINE DEGLI ASSISTENTI SOCIALI VIA PIFFETTI, 49 10143 TORINO. Periodo:

Dettagli

ART. 1 OGGETTO E PRESTAZIONI OGGETTO DELL INCARICO

ART. 1 OGGETTO E PRESTAZIONI OGGETTO DELL INCARICO CAPITOLATO D APPALTO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO DEL CONSIGLIO DELL ORDINE NAZIONALE DEI DOTTORI AGRONOMI E DEI DOTTORI FORESTALI SEDE IN VIA PO, 22

Dettagli

APPALTO PER IL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO CAPITOLATO SPECIALE

APPALTO PER IL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO CAPITOLATO SPECIALE APPALTO PER IL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO CAPITOLATO SPECIALE ART. 1 - OGGETTO DELL APPALTO Il presente capitolato ha per oggetto l appalto del servizio professionale di consulenza

Dettagli

APPALTO PER IL SERVIZIO DI CONSULENZA ED ASSISTENZA ASSICURATIVA BROKERAGGIO ASSICURATIVO CAPITOLATO SPECIALE

APPALTO PER IL SERVIZIO DI CONSULENZA ED ASSISTENZA ASSICURATIVA BROKERAGGIO ASSICURATIVO CAPITOLATO SPECIALE APPALTO PER IL SERVIZIO DI CONSULENZA ED ASSISTENZA ASSICURATIVA BROKERAGGIO ASSICURATIVO CAPITOLATO SPECIALE ART. 1 OGGETTO DELL APPALTO Il presente capitolato ha per oggetto l appalto del servizio professionale

Dettagli

Capitolato speciale d appalto per l affidamento del servizio sostitutivo di brokeraggio assicurativo il triennio 2014 2017 - CIG 5657280723.

Capitolato speciale d appalto per l affidamento del servizio sostitutivo di brokeraggio assicurativo il triennio 2014 2017 - CIG 5657280723. CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER l AFFIDAMENTO del SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER IL PERIODO 2014 2017 CIG 5657280723 Art.1 OGGETTO DELL INCARICO L incarico ha per oggetto lo svolgimento del

Dettagli

Ufficio Gare, Contratti e Acquisti CAPITOLATO PER IL BROKERAGGIO ASSICURATIVO

Ufficio Gare, Contratti e Acquisti CAPITOLATO PER IL BROKERAGGIO ASSICURATIVO CAPITOLATO PER IL BROKERAGGIO ASSICURATIVO Art. 1 Finalità Il presente capitolato ha per oggetto l affidamento, da parte della Bari Multiservizi S.p.a. (in seguito, per semplicità, denominata società),

Dettagli

ART. 1 OGGETTO DELL INCARICO

ART. 1 OGGETTO DELL INCARICO CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO DAL 01/06/2015 AL 31/05/2019 CIG.ZC613BE677 1 ART. 1 OGGETTO DELL INCARICO L incarico ha per oggetto lo svolgimento del Servizio di Brokeraggio

Dettagli

COMUNE DI ALTOPASCIO

COMUNE DI ALTOPASCIO COMUNE DI ALTOPASCIO PROVINCIA DI LUCCA C.A.P. 55011 tel. 0583 / 216455 c.f. 00197110463 CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO per affidamento incarico del servizio di brokeraggio assicurativo 1 INDICE ART.1 Oggetto

Dettagli

Provincia di Livorno CAPITOLATO SPECIALE SERVIZIO DI CONSULENZA E DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO

Provincia di Livorno CAPITOLATO SPECIALE SERVIZIO DI CONSULENZA E DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO Provincia di Livorno CAPITOLATO SPECIALE SERVIZIO DI CONSULENZA E DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO ART. 1 - OGGETTO DELL INCARICO 1.1. Il presente capitolato disciplina l'incarico inerente il servizio professionale

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO

CAPITOLATO SPECIALE SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO C I T T A D I F I S C I A N O (PROVINCIA DI SALERNO) AREA AMMINISTRATIVA U.O. 3 GARE E CONTRATTI CAPITOLATO SPECIALE SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO ART. 1 - OGGETTO DELL INCARICO 1.1. Il presente

Dettagli

COMUNE DI CORSICO. Provincia di Milano SERVIZIO DI BROKERAGGIO E CONSULENZA ASSICURATIVA CAPITOLATO

COMUNE DI CORSICO. Provincia di Milano SERVIZIO DI BROKERAGGIO E CONSULENZA ASSICURATIVA CAPITOLATO COMUNE DI CORSICO Provincia di Milano SERVIZIO DI BROKERAGGIO E CONSULENZA ASSICURATIVA CAPITOLATO ART. 1 OGGETTO Il presente capitolato disciplina il servizio di brokeraggio e consulenza assicurativa,

Dettagli

GARA A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO DEL COMUNE DI CINISELLO BALSAMO

GARA A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO DEL COMUNE DI CINISELLO BALSAMO COMUNE DI CINISELLO BALSAMO Via XXV Aprile n. 4 SETTORE ECONOMICO FINANZIARIE E AZIENDE PARTECIPATE SERVIZIO ECONOMATO Tel. 0266023226-Fax 0266023244 e-mail alessia.peraboni@comune.cinisello-balsamo.mi.it

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO COMUNE DI GUASILA.

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO COMUNE DI GUASILA. ALLEGATO 2 AL BANDO DI GARA CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO COMUNE DI GUASILA. Art. 1 Norme regolatrici dell appalto L appalto ha per oggetto l

Dettagli

COMUNE DI PORPETTO. Provincia di Udine. via Udine, 42 33050 Porpetto C.F. 81001090307 - P.IVA 01241100302

COMUNE DI PORPETTO. Provincia di Udine. via Udine, 42 33050 Porpetto C.F. 81001090307 - P.IVA 01241100302 COMUNE DI PORPETTO Provincia di Udine via Udine, 42 33050 Porpetto C.F. 81001090307 - P.IVA 01241100302 CAPITOLATO SPECIALE SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO ART. 1 - OGGETTO DELL INCARICO: Il presente

Dettagli

ALLEGATO B) CAPITOLATO SPECIALE SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO

ALLEGATO B) CAPITOLATO SPECIALE SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO ALLEGATO B) CAPITOLATO SPECIALE SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO ART. 1. OGGETTO DELL INCARICO 1.1. Il presente capitolato disciplina l'incarico inerente il servizio professionale di brokeraggio assicurativo

Dettagli

COMUNE DI MONTIGNOSO

COMUNE DI MONTIGNOSO COMUNE DI MONTIGNOSO SERVIZIO BIENNALE DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO CAPITOLATO DI GARA CIG Art. 1 FINALITA DEL SERVIZIO Il presente servizio ha per oggetto l affidamento, mediante gara a procedura aperta

Dettagli

Art. 1 - OGGETTO DELL INCARICO

Art. 1 - OGGETTO DELL INCARICO CAPITOLATO SPECIALE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO DELL AZIENDA PROVINCIALE PER I SERVIZI SANITARI DELLA PROVINCIA DI TRENTO Art. 1 - OGGETTO DELL INCARICO Il servizio ha per

Dettagli

Comune di Casatenovo Provincia di Lecco

Comune di Casatenovo Provincia di Lecco Comune di Casatenovo Provincia di Lecco CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO per l affidamento del SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER IL PERIODO 1/7/2015-30/6/2019. CIG ART. 1 OGGETTO DELL INCARICO L incarico

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO Art. 1 OGGETTO DELL INCARICO Il presente capitolato disciplina l'incarico inerente il servizio professionale di

Dettagli

Comune di San Giuliano Milanese Settore Economico Finanziario Servizio Economato

Comune di San Giuliano Milanese Settore Economico Finanziario Servizio Economato Comune di San Giuliano Milanese Settore Economico Finanziario Servizio Economato CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA, CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO - CIG

Dettagli

COMUNE DI BARI CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO. Pag. 1 di 9

COMUNE DI BARI CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO. Pag. 1 di 9 COMUNE DI BARI CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO Pag. 1 di 9 Art. 1 Finalità Il presente capitolato ha per oggetto l affidamento del servizio di brokeraggio e consulenza

Dettagli

SCHEMA DI CONTRATTO PER L AFFIDAMENTO DELLA COPERTURA ASSICURATIVA COMUNALE DEL SERVIZIO PROFESSIONALE DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO

SCHEMA DI CONTRATTO PER L AFFIDAMENTO DELLA COPERTURA ASSICURATIVA COMUNALE DEL SERVIZIO PROFESSIONALE DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO SCHEMA DI CONTRATTO PER L AFFIDAMENTO DELLA COPERTURA ASSICURATIVA COMUNALE DEL SERVIZIO PROFESSIONALE DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO ART. 1 OGGETTO DELL APPALTO L appalto ha ad oggetto l affidamento del

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI PARTHENOPE

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI PARTHENOPE UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI PARTHENOPE CAPITOLATO DI GARA CIG : 56366430F4 APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO E CONSULENZA ASSICURATIVA 1 ART. 1 Oggetto dell incarico Il presente

Dettagli

Settore Amministrativo. U.O. Provveditorato Economato. Capitolato speciale di appalto per:

Settore Amministrativo. U.O. Provveditorato Economato. Capitolato speciale di appalto per: Settore Amministrativo U.O. Provveditorato Economato Capitolato speciale di appalto per: affidamento del servizio di brokeraggio assicurativo in favore di ARPA Lombardia, per la durata di 36 (trentasei)

Dettagli

Art. 1: Oggetto dell appalto

Art. 1: Oggetto dell appalto Art. 1: Oggetto dell appalto Il presente capitolato ha per oggetto il servizio di consulenza e brokeraggio assicurativo, ed in particolare: o il servizio di assistenza, consulenza e gestione del programma

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DEL MOLISE

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DEL MOLISE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DEL MOLISE CAPITOLATO TECNICO SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO IN FAVORE DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DEL MOLISE PER IL PERIODO 01.01.2012-31.12.2015 1 PREMESSA Il presente CAPITOLATO

Dettagli

CAPITOLATO D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO ART. 1 - OGGETTO E PRESTAZIONI OGGETTO DELL INCARICO

CAPITOLATO D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO ART. 1 - OGGETTO E PRESTAZIONI OGGETTO DELL INCARICO CAPITOLATO D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO ART. 1 - OGGETTO E PRESTAZIONI OGGETTO DELL INCARICO L incarico ha per oggetto l affidamento di consulenza e

Dettagli

CONSORZIO AREA SVILUPPO INDUSTRIALE CASERTA Viale E. Mattei, n.36-81100 Caserta

CONSORZIO AREA SVILUPPO INDUSTRIALE CASERTA Viale E. Mattei, n.36-81100 Caserta CIG: 6354327C83 CONSORZIO AREA SVILUPPO INDUSTRIALE CASERTA Viale E. Mattei, n.36-81100 Caserta SERVIZIO TRIENNALE DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO Art. 1 Finalità

Dettagli

BOZZA CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER IL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER L UNIVERSITA CIG n.503163193f

BOZZA CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER IL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER L UNIVERSITA CIG n.503163193f BOZZA CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER IL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER L UNIVERSITA CIG n.503163193f Art.1 Oggetto dell affidamento. Il presente Capitolato speciale ha per oggetto l incarico

Dettagli

COMUNE DI RIMINI Direzione Risorse Finanziarie Settore Tributi ed Economato

COMUNE DI RIMINI Direzione Risorse Finanziarie Settore Tributi ed Economato Direzione Risorse Finanziarie Settore Tributi ed Economato U.O. Economato SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER IL COMUNE DI RIMINI CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO Il Responsabile (Dott.

Dettagli

BROKERAGGIO ASSICURATIVO DISCIPLINARE DI INCARICO. Tra:

BROKERAGGIO ASSICURATIVO DISCIPLINARE DI INCARICO. Tra: BROKERAGGIO ASSICURATIVO DISCIPLINARE DI INCARICO Tra: l Agenzia per la Mobilità metropolitana, C.F.: 97639830013 in persona del direttore generale, nato a, il C.F., nella sua qualità di, a quanto infra

Dettagli

SERVIZIO TRIENNALE DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO

SERVIZIO TRIENNALE DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO COMUNE DI GRECCIO Provincia di Rieti Betlemme S. Donato Val di Comino Città D Arte Luogo del Primo Presepio del Mondo - 1223 SERVIZIO TRIENNALE DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO CAPITOLATO SPECIALE

Dettagli

DISCIPLINARE D INCARICO DI BROKER DI ASSICURAZIONE

DISCIPLINARE D INCARICO DI BROKER DI ASSICURAZIONE DISCIPLINARE D INCARICO DI BROKER DI ASSICURAZIONE L anno duemilaquattordici (2014), il giorno del mese di con la presente scrittura privata da valere ad ogni effetto di legge, TRA Il comune di Campotosto

Dettagli

CAPITOLATO SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO

CAPITOLATO SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO CAPITOLATO SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO CIG 4665283950 Indice Art.1 - OGGETTO ART.2 COSTI ASSICURATIVI ART.3 - PRESTAZIONI Art. 4 - POLIZZA ASSICURATIVA A GARANZIA DELLA RESPONSABILITÀ PROFESSIONALE

Dettagli

CAPITOLATO D ONERI PER IL SERVIZIO DI CONSULENZA E DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO CODICE CIG 09669608A0

CAPITOLATO D ONERI PER IL SERVIZIO DI CONSULENZA E DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO CODICE CIG 09669608A0 Comune di Vedelago Settore LL.PP. Servizio LL.PP. Piazza Martiri della Libertà 16 31050 Vedelago (TV) codice fiscale e partita I.V.A. 00208680264 Capo Settore Mario Dal Negro Capo Servizio amm.vo Michela

Dettagli

A l l e g a t o C. C O M U N E D I C I S T E R N A D I L A T I N A P r o v i n c i a d i L a t i n a SETTORE PROGRAMMAZIONE E SVILUPPO

A l l e g a t o C. C O M U N E D I C I S T E R N A D I L A T I N A P r o v i n c i a d i L a t i n a SETTORE PROGRAMMAZIONE E SVILUPPO A l l e g a t o C C O M U N E D I C I S T E R N A D I L A T I N A P r o v i n c i a d i L a t i n a SETTORE PROGRAMMAZIONE E SVILUPPO Capitolato d oneri per l aggiudicazione del servizio di brokeraggio

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI INTRMEDIAZIONE ASSICURATIVA

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI INTRMEDIAZIONE ASSICURATIVA Settore Affari ed Organi Istituzionali, Consulenza alla struttura organizzativa, Provveditorato ed Economato, Contratto e Concessioni CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI INTRMEDIAZIONE

Dettagli

Capitolato Speciale di Appalto relativo all affidamento del servizio di Brokeraggio assicurativo del Comune di San Giustino

Capitolato Speciale di Appalto relativo all affidamento del servizio di Brokeraggio assicurativo del Comune di San Giustino Capitolato Speciale di Appalto relativo all affidamento del servizio di Brokeraggio assicurativo del Comune di San Giustino ART.1 - OGGETTO DELL APPALTO E CARATTERISTICHE DEL SERVIZIO Il Comune di San

Dettagli

Servizio Contratti e Appalti

Servizio Contratti e Appalti 1 SETTORE AFFARI GENERALI Servizio Contratti e Appalti CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO DURATA TRIENNALE 2 INDICE INDICE 2 Art. 1 OGGETTO

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER IL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER IL PERIODO 01/09/2013-01/08/2016 CIG 52049669D0

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER IL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER IL PERIODO 01/09/2013-01/08/2016 CIG 52049669D0 COMUNE DI AOSTA Area A2 Servizio Ragioneria Piazza Chanoux n. 1-11100 Aosta Tel. 016 tel 0165-300 436 - Fax 0165 35653 CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER IL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER IL PERIODO

Dettagli

DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO

DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO CAPITOLATO D'ONERI CAPITOLATO D ONERI per L AFFIDAMENTO DELL INCARICO del SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO per l'istituto BATTISTI di COGLIATE per la DURATA di ANNI UNO ART. 1 - OGGETTO L appalto ha

Dettagli

Capitolato per il servizio di consulenza e brokeraggio assicurativo dell Università degli Studi di Camerino. Codice CIG: 03477181F8

Capitolato per il servizio di consulenza e brokeraggio assicurativo dell Università degli Studi di Camerino. Codice CIG: 03477181F8 ALLEGATO 2 Capitolato per il servizio di consulenza e brokeraggio assicurativo dell Università degli Studi di Camerino Codice CIG: 03477181F8 ART. 1 - OGGETTO DELL APPALTO E CARATTERISTICHE DEL SERVIZIO

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL INSUBRIA CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL INSUBRIA CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL INSUBRIA CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA E CONSULENZA ASSICURATIVA PER IL PERIODO 01/01/2009-31/12/2011. Indice Art.

Dettagli

CAPITOLATO D ONERI PER IL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER IL COMUNE DI TRECATE PER PERIODO 2015-2018.

CAPITOLATO D ONERI PER IL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER IL COMUNE DI TRECATE PER PERIODO 2015-2018. CAPITOLATO D ONERI PER IL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER IL COMUNE DI TRECATE PER PERIODO 2015-2018. Art.1 Oggetto dell incarico L incarico ha per oggetto il servizio di assistenza per la gestione

Dettagli

COMUNE DI GRAVINA DI CATANIA PROVINCIA DI CATANIA

COMUNE DI GRAVINA DI CATANIA PROVINCIA DI CATANIA CAPITOLATO SPECIALE SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO ART. 1 - OGGETTO DELL INCARICO L incarico ha per oggetto lo svolgimento del servizio di brokeraggio assicurativo di cui al D. Lgs n.209/2005. Le

Dettagli

SCHEMA di CONTRATTO per l AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVI DELL A.S.P. GIOVANNI CHIABÀ.

SCHEMA di CONTRATTO per l AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVI DELL A.S.P. GIOVANNI CHIABÀ. SCHEMA di CONTRATTO per l AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVI DELL A.S.P. GIOVANNI CHIABÀ. L anno ( ) il giorno ( ) del mese di ( ) Premesso che l Azienda Pubblica per i Servizi

Dettagli

Comune di CORNATE D'ADDA Provincia di Monza Brianza

Comune di CORNATE D'ADDA Provincia di Monza Brianza CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO DEL COMUNE DI CORNATE D ADDA. PERIODO 01 OTTOBRE 2015 30 SETTEMBRE 2019. CODICE CIG: Z0F15E6444 1 INDICE N. ART. DESCRIZIONE

Dettagli

COMUNE DI MASSA E COZZILE (PROVINCIA di PISTOIA) SERVIZIO DI CONSULENZA E DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO

COMUNE DI MASSA E COZZILE (PROVINCIA di PISTOIA) SERVIZIO DI CONSULENZA E DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO ALLEGATO A SERVIZIO DI CONSULENZA E DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO Art. 1 OGGETTO DELL APPALTO Il presente capitolato ha per oggetto il servizio di consulenza e brokeraggio assicurativo.

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO SERVIZI ISTITUZIONALI E ALLE IMPRESE UFFICIO GARE,ASSICURAZIONI,CONTRATTI E LEGALE Tel 0583 428707 Fax 0583 428589 e-mail GARE@COMUNE.CAPANNORI.LU.IT Piazza Aldo Moro, 1-55012 Capannori (LU) (www.comune.capannori.lu.it)

Dettagli

LOTTO N. 1 PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO

LOTTO N. 1 PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO LOTTO N. 1 PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO 1. OGGETTO DELL APPALTO L appalto ha per oggetto l affidamento del servizio

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO

CAPITOLATO SPECIALE SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO PROVINCIA REGIONALE DI ENNA C.F. 80000810863 Tel. 0935.521111 Fax 0935.500429 I SETTORE AFFARI GENERALI E ISTITUZIONALI DIRIGENTE - Dott.ssa Lucia Antonia Buscemi e-mail: affarigenerali@provincia.enna.it

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE SERVIZIO DI BROKERAGGIO E CONSULENZA ASSICURATIVA

CAPITOLATO SPECIALE SERVIZIO DI BROKERAGGIO E CONSULENZA ASSICURATIVA CAPITOLATO SPECIALE SERVIZIO DI BROKERAGGIO E CONSULENZA ASSICURATIVA ART. 1 - Oggetto dell incarico Il presente capitolato disciplina l'incarico inerente al servizio professionale di brokeraggio assicurativo

Dettagli

COMUNE DI VALENZA (AL)

COMUNE DI VALENZA (AL) COMUNE DI VALENZA (AL) Servizi Finanziari VIA BOLOGNA 36/A-15048 VALENZA Tel. 01 31 94 92 35 - Fa x 0 13 19 503 2 4 GARA RELATIVA AL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO IL DIRIGENTE Dott.ssa Sara MARCHETTI

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER IL COMUNE DI VIGNATE

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER IL COMUNE DI VIGNATE COMUNE DI VIGNATE (Provincia di Milano) CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER IL COMUNE DI VIGNATE CIG. N. ZA10803E45 Via Roma 19-20060 Vignate (MI)

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO. Servizio di Consulenza ed Assistenza Assicurativa (brokeraggio)

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO. Servizio di Consulenza ed Assistenza Assicurativa (brokeraggio) CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO Servizio di Consulenza ed Assistenza Assicurativa (brokeraggio) Art. 1 OGGETTO DELL APPALTO L appalto ha per oggetto l affidamento del servizio di consulenza ed assistenza

Dettagli

INDICE Art. 1 oggetto dell appalto pag. 2. Art. 2 prestazioni richieste pag. 2. Art. 3 durata pag. 4

INDICE Art. 1 oggetto dell appalto pag. 2. Art. 2 prestazioni richieste pag. 2. Art. 3 durata pag. 4 INDICE Art. 1 oggetto dell appalto pag. 2 Art. 2 prestazioni richieste pag. 2 Art. 3 durata pag. 4 Art. 4 situazione assicurativa della società pag. 4 Art. 5 corrispettivo del servizio pag. 5 Art. 6 prerogative

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO DELL AZIENDA PROVINCIALE PER I SERVIZI SANITARI DELLA PROVINCIA DI TRENTO LOTTO N. 2 Art. 1 - OGGETTO DELL INCARICO

Dettagli

CODICE IDENTIFICATIVO GARA (CIG): 3077357B52. Via V. Locchi, 19-34123 Trieste CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO

CODICE IDENTIFICATIVO GARA (CIG): 3077357B52. Via V. Locchi, 19-34123 Trieste CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO CODICE IDENTIFICATIVO GARA (CIG): 3077357B52 Via V. Locchi, 19-34123 Trieste CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO A FAVORE DELLA S.P.A. AUTOVIE VENETE PER IL PERIODO 01.03.2012

Dettagli

COMUNE DI MARANO LAGUNARE PROVINCIA DI UDINE DISCIPLINARE PER IL SERVIZIO DI ASSISTENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO

COMUNE DI MARANO LAGUNARE PROVINCIA DI UDINE DISCIPLINARE PER IL SERVIZIO DI ASSISTENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO DISCIPLINARE PER IL SERVIZIO DI ASSISTENZA E BROKERAGGIO ART. 1 - OGGETTO DEL SERVIZIO ASSICURATIVO Il servizio oggetto del presente disciplinare concerne lo svolgimento dell'attività di brokeraggio per

Dettagli

CONTRATTO PER IL SERVIZIO DI BROKERAGGIO

CONTRATTO PER IL SERVIZIO DI BROKERAGGIO MINISTERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE DEI SERVIZI GENERALI I Reparto 1 Divisione Piazza della Marina, 4 00196 - Roma www.commiservizi.difesa.it e-mail: commiservizi@commiservizi.difesa.it Tel.: 06/36806378

Dettagli

CAPITOLATO D ONERI SERVIZIO PROFESSIONALE DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO PERIODO: 01/10/2015 30/09/2020. Art.1 OGGETTO DEL SERVIZIO

CAPITOLATO D ONERI SERVIZIO PROFESSIONALE DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO PERIODO: 01/10/2015 30/09/2020. Art.1 OGGETTO DEL SERVIZIO CAPITOLATO D ONERI SERVIZIO PROFESSIONALE DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO PERIODO: 01/10/2015 30/09/2020 Art.1 OGGETTO DEL SERVIZIO Il servizio ha per oggetto lo svolgimento dell attività di brokeraggio assicurativo

Dettagli

ALLEGATO C CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO

ALLEGATO C CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO ALLEGATO C CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO relativo alla procedura aperta bandita ai sensi dell art. 55 del D.Lgs. n. 163/2006, per l affidamento del servizio di consulenza e brokeraggio assicurativo per

Dettagli

COMUNE DI SAN FELICE CIRCEO SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO

COMUNE DI SAN FELICE CIRCEO SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO COMUNE DI SAN FELICE CIRCEO SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO Art. 1 Finalità del servizio Il presente servizio ha per oggetto l affidamento, di brokeraggio in materia

Dettagli

ASP Città di Bologna CAPITOLATO D APPALTO DELL ASP CITTA DI BOLOGNA INDICE. Prestazioni oggetto del servizio. Remunerazione dell incarico

ASP Città di Bologna CAPITOLATO D APPALTO DELL ASP CITTA DI BOLOGNA INDICE. Prestazioni oggetto del servizio. Remunerazione dell incarico ASP Città di Bologna Sede Legale: Via Marsala 7-40126 Bologna Sede Amministrativa: Viale Roma n. 21 40139 Bologna tel 051 6201311 fax 051 6201313 c.f. e p.iva 03337111201 CAPITOLATO D APPALTO PER L AFFIDAMENTO

Dettagli

COMUNE DI MONZA CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER IL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO

COMUNE DI MONZA CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER IL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO COMUNE DI MONZA CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER IL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO 1 Art. 1 - OGGETTO DEL SERVIZIO Il presente capitolato disciplina lo svolgimento del servizio di brokeraggio

Dettagli

professionalità, con l'obiettivo di garantire all amministrazione appaltante i migliori prezzi di mercato riferiti ai prodotti assicurativi

professionalità, con l'obiettivo di garantire all amministrazione appaltante i migliori prezzi di mercato riferiti ai prodotti assicurativi PROVINCIA DI BOLOGNA SETTORE BILANCIO E PROVVEDITORATO CAPITOLATO SPECIALE D'APPALTO SERVIZIO DI ASSISTENZA E DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO IN FAVORE DELLA PROVINCIA DI BOLOGNA E DEL COMUNE DI MARZABOTTO

Dettagli

I.N.P.D.A.P. ISTITUTO NAZIONALE DI PREVIDENZA PER I DIPENDENTI DELL AMMINISTRAZIONE PUBBLICA

I.N.P.D.A.P. ISTITUTO NAZIONALE DI PREVIDENZA PER I DIPENDENTI DELL AMMINISTRAZIONE PUBBLICA I.N.P.D.A.P. ISTITUTO NAZIONALE DI PREVIDENZA PER I DIPENDENTI DELL AMMINISTRAZIONE PUBBLICA PROCEDURA APERTA FINALIZZATA ALLʹAFFIDAMENTO DEL SERVIZIO PROFESSIONALE DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO COMUNE di CASALEONE Provincia di Verona Via Vittorio Veneto, 61 37052 CASALEONE (VR) Tel. 0442328711 Fax 0442328.740 P.IVA 00659900237 E-MAIL: ragionierecapo@comunecasaleone.it CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO

Dettagli

CAPITOLATO D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO. periodo dal 01/03/2016 al 31/12/2018

CAPITOLATO D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO. periodo dal 01/03/2016 al 31/12/2018 SEUS SICILIA EMERGENZA-URGENZA SANITARIA SCpA Sede Legale: Via Villagrazia, 46 Edificio B - 90124 Palermo Registro delle Imprese di Palermo Codice Fiscale e Partita Iva. 05871320825 CAPITOLATO D APPALTO

Dettagli

CITTA' DI PIAZZA ARMERINA PROVINCIA DI ENNA

CITTA' DI PIAZZA ARMERINA PROVINCIA DI ENNA CITTA' DI PIAZZA ARMERINA PROVINCIA DI ENNA 1 Settore - Segreteria ed Affari Generali Determina n. 10052 del 12.02.2009 Oggetto: Affidamento del servizio di BROKERAGGIO ASSICURATIVO. Vista la deliberazione

Dettagli

ALLEGATO B CONVENZIONE

ALLEGATO B CONVENZIONE ALLEGATO B CONVENZIONE 1 Convenzione per la gestione del servizio di brokeraggio assicurativo del Comune di Carlino Quadriennio 2004-2007 L anno duemiladue, il giorno 28 del mese di ottobre, nella sede

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER LA SOCIETA ASCOLI SERVIZI COMUNALI S.u.r.l.

CAPITOLATO SPECIALE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER LA SOCIETA ASCOLI SERVIZI COMUNALI S.u.r.l. CAPITOLATO SPECIALE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER LA SOCIETA ASCOLI SERVIZI COMUNALI S.u.r.l. ART. 1 OGGETTO DEL SERVIZIO 1. Il servizio, qualificabile come

Dettagli

C O M U N E D I V I V A R O

C O M U N E D I V I V A R O C O M U N E D I V I V A R O PROVINCIA DI PORDENONE CAPITOLATO TECNICO AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER IL COMUNE DI VIVARO PER IL PERIODO 01.07.2013 30.06.2017 CIG

Dettagli

PESCARA GAS S.P.A. CAPITOLATO SPECIALE SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO

PESCARA GAS S.P.A. CAPITOLATO SPECIALE SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO PESCARA GAS S.P.A. CAPITOLATO SPECIALE SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO Art. 1 - Oggetto dell'incarico L'incarico ha per oggetto lo svolgimento del servizio di brokeraggio assicurativo a favore della

Dettagli

COMUNE DI TRAPANI PROVINCIA REGIONALE DI TRAPANI SETTORE 3 URBANISTICA, SUAP, PATRIMONIO, MANUTENZIONE IMMOBILI CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO

COMUNE DI TRAPANI PROVINCIA REGIONALE DI TRAPANI SETTORE 3 URBANISTICA, SUAP, PATRIMONIO, MANUTENZIONE IMMOBILI CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO Allegato 2 alla Determina Dirigenziale n. 88 del 21/05/2013 COMUNE DI TRAPANI PROVINCIA REGIONALE DI TRAPANI SETTORE 3 URBANISTICA, SUAP, PATRIMONIO, MANUTENZIONE IMMOBILI CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO

Dettagli

ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DEL LAZIO E DELLA TOSCANA M. ALEANDRI

ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DEL LAZIO E DELLA TOSCANA M. ALEANDRI ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DEL LAZIO E DELLA TOSCANA M. ALEANDRI ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTAL ALLEGATO 4 CAPITOLATO SPECIALE PER L AFFIDAMENTO PER ANNI 3 DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO

Dettagli

Comune di Villa di Tirano

Comune di Villa di Tirano Comune di Villa di Tirano! "" #$% &' ( CAPITOLATO SPECIALE DI APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO 1. OGGETTO DELL APPALTO L appalto ha per oggetto l affidamento del servizio

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO Appalto mediante procedura aperta per l affidamento quinquennale del servizio di consulenza e brokeraggio assicurativo 1) Finalità del servizio Il presente appalto ha per

Dettagli

CAPITOLATO PER IL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO

CAPITOLATO PER IL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO CAPITOLATO PER IL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO 1 INDICE Art. 1 Art. 2 Art. 3 Art. 4 Art. 5 Art. 6 Art. 7 Art. 8 Art. 9 Art. 10 Art. 11 Art. 12 Art. 13 Art. 14 Art. 15 Art. 16 Oggetto del capitolato

Dettagli

ECONOMICO FINANZIARIO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE N. 7 DEL 18/01/2011

ECONOMICO FINANZIARIO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE N. 7 DEL 18/01/2011 Comune di Castelleone SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE N. 7 DEL 18/01/2011 Oggetto: AFFIDAMENTO DELL'INCARICO DI INTERMEDIAZIONE ASSICURATIVA (BROKER) TRIENNIO

Dettagli

CIPAG CASSA ITALIANA DI PREVIDENZA ED ASSISTENZA DEI GEOMETRI LIBERI PROFESSIONISTI CAPITOLATO TECNICO ALL.TO 1)

CIPAG CASSA ITALIANA DI PREVIDENZA ED ASSISTENZA DEI GEOMETRI LIBERI PROFESSIONISTI CAPITOLATO TECNICO ALL.TO 1) CIPAG CASSA ITALIANA DI PREVIDENZA ED ASSISTENZA DEI GEOMETRI LIBERI PROFESSIONISTI CAPITOLATO TECNICO ALL.TO 1) PROCEDURA APERTA AI SENSI DEL D.LGS. N.163/2006 PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA

Dettagli

PROVINCIA DI PARMA. Codice CIG 4995124AB7 CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO

PROVINCIA DI PARMA. Codice CIG 4995124AB7 CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PROVINCIA DI PARMA SERVIZIO SISTEMI INFORMATIVI, PROVVEDITORATO, PROTOCOLLO E ARCHIVIO. Unità: Ufficio Provveditorato. Codice CIG 4995124AB7 SERVIZIO BIENNALE DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO CAPITOLATO

Dettagli

SCHEMA DI CONTRATTO AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER UN PERIODO DI ANNI QUATTRO. CIG: 5557813460 TRA

SCHEMA DI CONTRATTO AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER UN PERIODO DI ANNI QUATTRO. CIG: 5557813460 TRA SCHEMA DI CONTRATTO AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER UN PERIODO DI ANNI QUATTRO. CIG: 5557813460 TRA La Cassa Nazionale del Notariato, con sede legale in Roma, via

Dettagli

C O M U N E D I S I L E A

C O M U N E D I S I L E A DISCIPLINARE DI INCARICO PER LO SVOLGIMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO L anno duemiladodici, addì ( ) del mese di nella residenza Municipale, tra: la Sig.ra ZANETTE rag. Annalisa

Dettagli

Art. 5 Pagamento dei premi assicurativi

Art. 5 Pagamento dei premi assicurativi CAPITOLATO SPECIALE D' APPALTO APPALTO N. 5/2015 SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO PER IL PERIODO 01.01.2016 31.12.2016 CON POSSIBILITA' DI PROROGA AL 31.12.2017. CIG: 6423319286 Art. 1

Dettagli

SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO CAPITOLATO

SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO CAPITOLATO Provincia di Firenze SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO CAPITOLATO 1 ART. 1 - OGGETTO DELL APPALTO Il presente capitolato disciplina l'appalto del servizio di brokeraggio assicurativo, ai sensi dell'art.

Dettagli

COMUNE DI CADONEGHE Provincia di Padova CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO SERVIZI DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO

COMUNE DI CADONEGHE Provincia di Padova CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO SERVIZI DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO COMUNE DI CADONEGHE Provincia di Padova CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO SERVIZI DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO ART. 1 OGGETTO DELL APPALTO Il presente capitolato ha per oggetto l affidamento, da parte del Comune

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI VITTORIA. Unità di Progetto Intersettoriale Gestione Appalti. Schema DISCIPLINARE DI INCARICO

REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI VITTORIA. Unità di Progetto Intersettoriale Gestione Appalti. Schema DISCIPLINARE DI INCARICO 1 REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI VITTORIA Unità di Progetto Intersettoriale Gestione Appalti Schema DISCIPLINARE DI INCARICO AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO E CONSULENZA IN MATERIA

Dettagli

AZIENDA TERRITORIALE DI EDILIZIA RESIDENZIALE DELLA PROVINCIA DI VERONA CONTRATTO DI APPALTO

AZIENDA TERRITORIALE DI EDILIZIA RESIDENZIALE DELLA PROVINCIA DI VERONA CONTRATTO DI APPALTO AZIENDA TERRITORIALE DI EDILIZIA RESIDENZIALE DELLA PROVINCIA DI VERONA CONTRATTO DI APPALTO mediante scrittura privata per l affidamento del servizio triennale di brokeraggio assicurativo a favore dell

Dettagli

C O M U N E D I C O L B O R D O L O P r o v i n c i a d i P e s a r o e U r b i n o

C O M U N E D I C O L B O R D O L O P r o v i n c i a d i P e s a r o e U r b i n o C O M U N E D I C O L B O R D O L O P r o v i n c i a d i P e s a r o e U r b i n o CAPITOLATO TECNICO PER LA CONSULENZA, L INTERMEDIAZIONE E LA GESTIONE DEL PORTAFOGLIO ASSICURATIVO DEL COMUNE DI COLBORDOLO

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE

IL DIRETTORE GENERALE C.I.S.A.P. CONSORZIO INTERCOMUNALE DEI SERVIZI ALLA PERSONA Comuni di Collegno e Grugliasco DETERMINAZIONE N 165/2014 DEL 30/12/2014 ORIGINALE Oggetto: affidamento servizio brokeraggio assicurativo alla

Dettagli

CAPITOLATO D APPALTO

CAPITOLATO D APPALTO CAPITOLATO D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO A FAVORE DELL'OPERA NAZIONALE DI ASSISTENZA PER IL PERSONALE DEL CORPO NAZIONALE DEI VIGILI DEL FUOCO CIG 6201196CD0

Dettagli

Capitolato Speciale di Appalto

Capitolato Speciale di Appalto Capitolato Speciale di Appalto ART.1 - OGGETTO DELL APPALTO E CARATTERISTICHE DEL SERVIZIO TRM S.p.A. intende affidare l appalto del servizio di consulenza e assistenza assicurativa a un broker, regolarmente

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA PRESIDENZA CONSIGLIO DEI MINISTRI UFFICIO NAZIONALE PER IL SERVIZIO CIVILE

REPUBBLICA ITALIANA PRESIDENZA CONSIGLIO DEI MINISTRI UFFICIO NAZIONALE PER IL SERVIZIO CIVILE Allegato al Disciplinare di gara REPUBBLICA ITALIANA PRESIDENZA CONSIGLIO DEI MINISTRI UFFICIO NAZIONALE PER IL SERVIZIO CIVILE Schema di contratto per l affidamento di servizi professionali di BROKERAGGIO

Dettagli