Indice 02/05 06/09. Telestar Encoder incrementali 10/15. Kinco Pannelli operatore - azionamenti e motori - inverter 16/25

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Indice 02/05 06/09. Telestar Encoder incrementali 10/15. Kinco Pannelli operatore - azionamenti e motori - inverter 16/25"

Transcript

1

2 02/05 TR Electronic Encoder assoluti - Encoder Incrementali - Custodie particolari Encoder assoluti miniaturizzati - Sistemi a fune - Sistemi laser Trasduttori lineari su profilato d alluminio e per cilindri idraulici Indice 06/09 Telestar Encoder incrementali 10/15 16/25 26/31 32/37 38/41 42/45 Kinco Pannelli operatore - azionamenti e motori - inverter Helmholz I/O remotati - moduli di comunicazione componenti per S7* - connettori - gateway - teleassistenza Unitronics OPLC : PLC con interfaccia integrata sistema modulare UniStream - moduli, I/O e schede d espansione Inhand Modem e router per la teleassistenza Software suite per la gestione remota Tosibox Soluzione brevettata Plug&Go per connessioni remote semplici, rapide e sicure. Esd Moduli e interfacce per la comunicazione CAN e EtherCAT 46/47 Molex Driver software - schede di comunicazione - moduli per PLC gateway industriali - moduli I/O IP67 * marchio Siemens

3 02 TELESTAR Automazione TELESTAR Automazione 03 TR ELECTRONIC Encoder assoluti compatti e robusti Encoder assoluti serie 58 Encoder assoluti serie 65 Encoder con esecuzione tradizionale TR, caratterizzati dall'estrema robustezza. Disponibili in diverse esecuzioni meccaniche (albero sporgente, albero cavo non passante) e con molteplici tipologie di connessione. Disponibili con le stesse interfacce della serie 58. TR ELECTRONIC Gli encoder della serie 58 si contraddistinguono per l'esecuzione compatta. Sono disponibili in varie versioni meccaniche: albero sporgente, albero cavo, albero passante. Risoluzione standard: 8192 x 4096 per i modelli multigiro e 8192 x 1 per quelli singolo giro. Disponibili modelli ad alta risoluzione, fino a 18 bit al giro e fino a giri. Interfacce disponibili: parallela, analogica, SSI, Profibus, CAN-open, Device Net, le versioni su base ethernet quali Profinet, Ethernet IP, PowerLink, EtherCAT, Drive-Cliq e l ultimo nato con interfaccia Sercos III. Custodie particolari E possibile realizzare esecuzioni heavy-duty per ambienti gravosi, come ad esempio per l'industria siderurgica, in acciaio INOX per settori alimentari o navali oppure applicare moduli antischoc per applicazioni con presenza di forti vibrazioni, come ad esempio nelle presse. Per applicazioni ATEX sono fornibili encoder per zone 1/21 e 2/22. Dove è richiesto un elevato grado di protezione è possibile raggiungere il grado IP69K. E possibile, inoltre, realizzare encoder con doppia interfaccia ad esempio Profibus+SSI, Profibus +incrementale, Profinet + SSI oppure anche encoder con doppia uscita incrementale derivati da due circuiti completamente separati per applicazioni ridondanti. Encoder assoluti di sicurezza SIL3 PLe Molte automazioni sono soggette al rispetto di elevati standard di sicurezza, questo rende necessario l uso di prodotti certificati. Utilizzando prodotti SIL3/PLe si ottiene la massima sicurezza nei luoghi di lavoro o ambienti che sono condivisi da persone e macchine. TR-Electronic è stato uno dei primi produttori di encoder assoluti rotativi certificati SIL3/PLe. Gli encoder sono realizzati in una custodia da 75 mm, sono fornibili in esecuzione ad albero sporgente e albero cavo passante con risoluzione 8192 x giri. Le interfacce disponibili sono 2 x SSI, PROFIsafe via Profibus e Profinet e con protocollo opensafety per PowerLink. Inoltre sono disponibili anche in custodia ATEX per applicazioni in atmosfere esplosive. Gli encoder forniscono in maniera sicura sia il valore di posizione che di velocità, inoltre dispongono di un uscita incrementale supplementare (standard TTL e a richiesta SIN/COS o HTL) da utilizzare come feedback per controllo ad anello chiuso verso gli azionamenti. Encoder Incrementali Fornibili in esecuzione programmabile e non. L'offerta degli encoder programmabili, con la seconda generazione della serie 58, si espande portando la risoluzione max a e E' possibile programmare la logica d'uscita TTL/HTL, la direzione, il numero di segnali di riferimento e la loro posizione. Sono disponibili varie tipologie di connessioni e di esecuzioni meccaniche: albero sporgente, albero cavo passante e non passante. Questi ultimi fornibili ora anche con max diametro di 15. La gamma si completa con encoder non programmabili dall esecuzione miniaturizzata fino alla versione ad albero cavo passante con foro max 55 mm.

4 04 TELESTAR Automazione TELESTAR Automazione 05 TR ELECTRONIC Nuovi encoder incrementali e assoluti miniaturizzati TR ha recentemente realizzato una nuova e innovativa serie di encoder con custodia 36 mm. Sono encoder incrementali, assoluti singolo e multigiro con rilevamento magnetico. Serie incrementale con massima risoluzione 2048 imp./giro, serie assoluta con SSI, analogica, CAN Open, risoluzione massima 8192 x 4096 giri. La versione assoluta è anche fornibile con doppia uscita SSI in accordo al concetto di encoder ridondante (doppio sistema di rilevamento, alimentazione e interfaccia). Meccanicamente sono fornibili in tre esecuzioni: - Albero sporgente, esecuzione V - Albero cavo non passante, esecuzione S - Senza contatto, esecuzione F Il collegamento è tramite cavo, range di temperatura -25 / 70, protezione standard IP54, opzionale IP65 e per alcuni modelli fino a IP69K. Sempre nella famiglia da 36 mm è disponibile anche in esecuzione multigiro con interfaccia DRIVE-CLiQ. Sempre nel formato 36 ma con rilevamento ottico sono fornibili encoder con interfaccia SSI, singolo e multigiro ad alta risoluzione, serie CEV36 a 15 bit e COV36 a 18 bit. Sistemi a fune I sistemi a fune serie SL30xx trovano impiego in magazzini automatici, carri ponte ed elevatori. Sono disponibili con corse da 2 fino a 50 m ed equipaggiabili con encoder incrementale e assoluto, anche ATEX e SIL3. Disponibile anche la serie ME per applicazioni meno gravose, predisposta per encoder serie IEK e CEK58 con giunto integrato. Sistemi laser serie LE-200 Trasduttori lineari I sistemi magnetostrittivi sono particolarmente indicati per applicazioni caratterizzate da continui movimenti, come ad esempio nelle presse e negli impianti ad iniezione plastica. L'assenza di contatto meccanico tra la parte fissa e quella in movimento garantisce, quindi, il vantaggio di disporre di un sistema non soggetto ad usura. E' possibile disporre di un massimo di 16 magneti su un unico trasduttore e di magneti guidati oppure separati dal profilato o dall'asta. I trasduttori possono garantire una precisione di misura fino a 0,005 mm e un'isteresi fino a 0,02 mm. Le lunghezze di misura variano da 50 fino a mm. Precisi e non soggetti ad usura Serie su profilato d'alluminio I trasduttori lineari magnetostrittivi nella versione su profilato d'alluminio si dividono nelle seguenti serie: Serie LP38, LP46 e LMP30, fornibili con magnete guidato o completamente separato dal profilato. Sono disponibili interfacce analogiche con uscita in tensione o corrente oppure interfacce digitali come SSI, Profibus, CAN Open, Device-net e su base ethernet quali Profinet, Ethernet IP, EtherCAT, Powerlink e SERCOS III. Per applicazioni fino a 20 metri è molto interessante la serie LMC55 in quanto trasduttore componibile. Infatti è composto da una base da 2 metri a cui è possibile connettere una serie di moduli intermedi, con corsa da 250 mm fino a 2 metri, fino ad ottenere la corsa utile desiderata. E disponibile con interfaccia Profibus, Can Open e EtherCAT ed è possibile utilizzare fino a 30 magneti contemporaneamente. TR ELECTRONIC I sistemi laser necessitano di un riflettore e, non avendo parti in movimento, consentono di evitare problemi dovuti all'usura meccanica. Grazie al raggio laser visibile (classe 2) risulta estremamente facile il montaggio e l allineamento; sono dotati di una robusta custodia in alluminio che li rende idonei anche per ambienti gravosi. Sono particolarmente adatti per applicazioni in magazzini automatici, carri ponte, linee transfer. Corse utili disponibili: 125, 170, 195 e 240 m Interfacce disponibili: Profibus + SSI, Can Open, Device-net, Interbus, Profinet e Ethernet IP. Raggiungono una precisione di misura di ca. +/- 2mm con il tempo di aggiornamento di 1 ms Range di lavoro 0 /50, opzionale fino a 70 o con riscaldamento per applicazioni in celle frigorifere o ambienti molto freddi. Serie per cilindri idraulici I trasduttori lineari, nella versione per interno cilindro si suddividono nelle seguenti serie: LA42, LA46, LA66, fornibili con diverse tipologie di magneti. Sono fornibili con le stesse interfacce della versione su profilato d alluminio. La serie LMR48 dalle dimensioni molto contenute permette di essere installata completamente all'interno del cilindro. E' fornibile con uscita analogica, SSI e CAN Open. Per applicazioni ridondanti è fornibile il modello LMR70 che dispone di 3 uscite analogiche.

5 06 TELESTAR Automazione TELESTAR Automazione 07 TELESTAR TELESTAR EI 58 Versione ad albero sporgente Vasta gamma di flange di fissaggio Corpo in alluminio e custodia in poliammide PA6 Varie tipologie di connessioni Protezione fino a IP66 Risoluzione fino a 5000 impulsi/giro EI 58B Versione ad albero cavo non passante con foro da 6 a 15 mm 3 tipi di fissaggio Corpo in alluminio e custodia in poliammide PA6 Varie tipologie di connessioni Risoluzione fino a 5000 impulsi/giro EI 58H Versione ad albero cavo passante con foro da 6 a 15 mm 3 tipi di fissaggio Corpo in alluminio e custodia in poliammide PA6 Varie tipologie di connessioni Risoluzione fino a 5000 impulsi/giro Metrocod-T Sistema di misura con ruota metrica da 500 mm Encoder molto robusto, adatto per impieghi gravosi Disponibili ruote in metallo liscio, zigrinato o con rivestimento in gomma Completamente in metallo Risoluzione fino a 9000 impulsi/giro Metrocod-TL Sistema di misura con ruota metrica da 500 mm Disponibili ruote in metallo liscio, zigrinato o con rivestimento in gomma Completamente in metallo Risoluzione fino a 9000 impulsi/giro EI-80 H Versione ad albero cavo passante Adatto per alberi di grosse dimensioni, da 20 a 44 mm Corpo e custodia in alluminio 2 tipi di montaggio, fissaggio con 3 grani Risoluzione fino a 2048 impulsi/giro Encoder incrementali

6 08 TELESTAR Automazione TELESTAR Automazione 09 TELESTAR Minicod T Versione ad albero sporgente Esecuzione robusta, completamente in metallo 3 esecuzioni: flangia quadra servo REO444 Risoluzione da 2 fino a 9000 impulsi/giro Varie tipologie di connessioni Protezione fino a IP66 Encoder incrementali TELESTAR Minicod-T-UHA Versione ad albero sporgente Flangia servo Ø 50 mm con albero da 6 e 10 mm Esecuzione robusta, completamente in metallo Risoluzione da 2 fino a 9000 impulsi/giro Varie tipologie di connessioni Protezione fino a IP66 Minicod-T AC Esecuzione ad albero cavo non passante Fori da 8 a 15 mm Esecuzione robusta, completamente in metallo Risoluzione da 2 fino a 3600 impulsi/giro Varie tipologie di connessioni EMI-58 Versione ad albero sporgente Rilevamento magnetico Vasta gamma di flange di fissaggio Corpo in alluminio e custodia in poliammide PA6 Varie tipologie di connessioni Ottimo rapporto qualità/prezzo Risoluzione massima 2048 impulsi/giro EMI-58B EMI-44 Versione ad albero sporgente Rilevamento magnetico Esecuzione Ø 44 mm Vasta gamma di flange di fissaggio Corpo in alluminio e custodia in poliammide PA6 Varie tipologie di connessioni Ottimo rapporto qualità/prezzo Risoluzione massima 2048 impulsi/giro Versione ad albero cavo non passante Rilevamento magnetico 3 tipi di fissaggio Corpo in alluminio e custodia in poliammide PA6 Varie tipologie di connessioni Risoluzione massima 2048 impulsi/giro

7 10 TELESTAR Automazione TELESTAR Automazione 11 KINCO KINCO Serie MT4000 Display touchscreen 65K colori TFT LCD Taglie disponibili: da 4.3" fino a 15" Processore fino 800MHz 32-bit RISC Memoria fino a 1GB RTC Integrato Interfaccia Ethernet 10M/100M RJ45 Compatibile con i più comuni PLC e controllori Porta MPI o CAN Porte Seriali RS232/422/485 Porte USB Host/Device Slot SD card Semplice configurazione e programmazione con il software GRATUITO HMIware MT4424TE - MT4414TE 7,0 Touch TFT 65K Colori 800x480 Wide Screen Processore 800MHz 32-bit RISC Memoria da 128Mb, Real-time clock Porta Ethernet Porta MPI o CAN 3 Porte COM, RS232/485 USB Host, USB Slave SD Card MT4512TE - MT4522TE 10,1 Touch TFT 65K Colori 800x480 Wide Screen Processore 800MHz 32-bit RISC Memoria da 128Mb, Real-time clock Porta Ethernet Porta MPI o CAN 3 Porte COM, RS232/485 USB Host, USB Slave SD Card MT4230T - MT4220TE 4,3 Touch TFT 65K Colori 480x272 Wide Screen Processore 800MHz 32-bit RISC Memoria da 128Mb, Real-time clock Porta Ethernet Porta MPI o CAN 3 Porte COM, RS232/485 USB Host, USB Slave SD Card Pannelli operatore

8 12 TELESTAR Automazione TELESTAR Automazione 13 KINCO MT4513TE - MT4523TE 10,4 Touch TFT 65K Colori 800x600 Processore 800MHz 32-bit RISC Memoria da 128Mb, Real-time clock Porta Ethernet Porta MPI o CAN 3 Porte COM, RS232/485 USB Host, USB Slave SD Card Software HMIware Semplice configurazione dei driver di comunicazione. Oggetti Multistato, Bar Graph, Meters e libreria grafica integrata. Trend e Grafici XY, ricette e datalogger su memoria interna e/o USB/SD card. Data Transfert, da HMI a PLC e viceversa, a tempo o a evento. Security Level e User Level. Gestione allarmi, eventi e relativa esportazione dello storico in CSV. Script Macro in Linguaggio C. Simulazione Off-Line/On-Line diretta o indiretta. Funzione Virtual COM Pass-Through. Web Server, FTP Server e VNC Server. KINCO Download GRATUITO Azionamenti e Motori Stepper Semplici da configurare con il software gratuito MT4620TE-MT4720TE 12,1"-15 Touch TFT 65K Colori 1024x768 Processore 800MHz 32-bit RISC Memoria da 1Gb, Real-time clock Porta Ethernet Porta MPI o CAN 3 Porte COM, RS232/485 USB Host, USB Slave SD Card Supporto montaggio VESA Case in Alluminio (MT4720TE) Temperatura di funzionamento -10 C+60 C Una completa gamma di prodotti per il motion in grado di offrire alte prestazioni a costi competitivi. Sono disponibili azionamenti con alimentazione a 24 VDC, a 48 VDC oppure monofase 220 V. In questo ultimo caso si riducono i costi per il trasformatore. La gamma di azionamenti consente di pilotare motori con corrente massima fino a 8A. L impostazione della corrente massima può essere realizzata in maniera semplice attraverso i dip-switch, un unico azionamento può controllare motori di varie potenze. E disponibile la funzione automatica di riduzione della corrente in fase statica, quando il motore è bloccato viene così ridotta la temperatura del motore stesso. L'azionamento dispone di ingressi per l impostazione della velocità/posizione, della direzione di rotazione e il segnale di abilitazione; per la segnalazione di errori è presente un uscita open collector. Attraverso un chip di controllo custom è possibile impostare il numero di step/giro motore, tramite dip-switch è possibile impostare fino un massimo di 256/200 divisioni. La massima frequenza del segnale di controllo è di 400 KHz. E disponibile anche la versione con CANopen per il controllo del drive. La nuova famiglia FM860 mette a disposizione anche la connessione Modbus RS485 o CanOpen per interfacciarsi con il controllo o PLC, oltre che la programmazione libera di 6 ingressi digitali e 3 uscite digitale supportando funzioni homming e multi speed.

9 14 TELESTAR Automazione TELESTAR Automazione 15 KINCO Design compatto, facile configurazione e grandi performance SISTEMI SERVO Grazie alla collaborazione con l'ingegneria tedesca, la linea di prodotti Servo Kinco offre una vasta gamma di prodotti ad alta efficienza, di qualità, robustezza e affidabilità. Gli azionamenti supportano una tensione di alimentazione Vdc 24V-70V e Vac da 230V a 380V e sono in grado di comandare motori fino a 28Nm 4,4kW di potenza. Kinco inoltre offre due diverse linee di motori SMH e SME, sia a bassa che alta inerzia. Entrambe le linee supportano alimentazione 70Vdc, 220Vac e 380Vac fino 4 kw di potenza a 3000rpm, diverse tipologie di retroazione, con e senza freno. Gli accessori a disposizione, come cavi motore ed encoder, sono disponibili con diverse tipologie di connettori e metrature, per soddisfare tutte le richieste del cliente. KINCO Serie CD La serie CD offre tutta la semplicità e convenienza dei sistemi general-purpose integrando diversi metodi di controllo per garantire una messa in servizio semplice e veloce. Le caratteristiche tecniche della serie CD come la rapida risposta in frequenza, elevata precisione e un' alta capacità di sovraccarico sono frutto degli avanzati algoritmi del controllo che garantiscono elevate prestazioni integrando anche la funzione di auto-tune. La serie CD è adatta alle applicazioni che richiedono interpolazione circolare. La serie CD consente di controllare motori di potenza da 0,2kW a 2,3kW. Serie JD/FD Gamma inverter Nessun limite alle comunicazioni con l'avanzata serie JD e FD, in grado di gestire comunicazioni multiple come CANOpen, RS232, R485 e controlli come PLS+DIR, CW/CCW, e AB phase. La serie JD supporta retroazioni da encoder assoluto, SSI, BISS e protocollo Endat. La funzione integrata STO (Safe Torque Off) rende la serie JD ulteriormente sicura. Le serie JD e FD consentono di controllare motori di potenza da 0,2kW fino 4,4kW. La gamma di inverter Kinco serie CV100 e FV100 integra le caratteristiche più importanti come dimensioni compatte, facile configurazione e prezzi competitivi. Le funzioni integrate su tutta la gamma come la protezione di sovracorrente, stallo e protezione di coppia fanno degli inverter Kinco un prodotto affidabile e sicuro. La serie CV100 Mini inverter comprende potenze da 0,2Kw a 2,2Kw, controllo V/F, frequenza di uscita 0-300Hz, alimentazione monofase o trifase 240Vac /380Vac, connessione seriale Modbus RS485 integrato. La serie FV100, più avanzata, è in grado di gestire potenze da 0,75Kw a 450Kw, alimentazione trifase Vac 50/60Hz, Controllo V/F, open loop o close loop, frequenza di uscita 0-300Hz, comunicazione RS485, Can, Profibus, opzionali. Una gamma affidabile e sicura Servo FD122 L'azionamento a bassa tensione per gestire motori a bassa inerzia con alimentazione 24-70Vdc e 6A di corrente nominale è in grado di erogare da 0,16Nm a 3000rpm fino a 2Nm a 500rpm. E dotato di interfaccia di comunicazione CANOpen e porta RS232 di comunicazione o segnale digitali PLS+DIR, CW/CCW, AB phase, interfaccia di retroazione da encoder incrementale +5V, 4 Ingressi e 2 uscite digitali programmabili.

10 16 TELESTAR Automazione TELESTAR Automazione 17 HELMHOLZ Sistema di I/O remotati HELMHOLZ I/O remotati serie TB20 Caratterizzati da un design ergonomico, alta efficienza, maneggevolezza e soluzioni tecniche innovative, gli I/O TB20 si presentano con moduli costituiti da 3 parti: base da guida DIN, elettronica e morsettiera a molla facilmente estraibile. I moduli a 2, 4, 8 e 16 canali digitali e quelli a 2, 4 e 8 canali analogici si accompagnano a moduli PT100/RTD e TC con risoluzione 12 e 16 bit, quest'ultimi con isolamento galvanico tra ogni singolo canale. La gamma viene completata da uscite a relè, ingressi per segnali AC e collegamenti diretti per sensori a 3 fili, moduli contatori a 1 canale e modulo ad 1 canale per segnali SSI. A breve saranno disponibili anche moduli di uscita digitale Highfeature con portata 700 ma e diagnostica dello stato di ogni singola uscita; comunicazione seriale RS232, misuratori di corrente, tensione, potenza ed energia; interfaccia per celle di carico. TB20 ToolBox, software gratuito per uso off e on-line Modalità on-line per diagnostica, simulazione con lettura/scrittura I/O senza utilizzo del PLC, aggiornamento firmware. Con l accoppiatore CANOpen si può anche accedere alla configurazione dell accoppiatore stesso e dei singoli moduli. Modalità off-line per creare configurazioni e per creare e stampare le etichette da inserire nei moduli. Alcuni punti di forza del sistema: Accoppiatore BUS con integrato alimentatore da 8 A Sostituzione a caldo dei moduli per assistenza veloce Morsetti ausiliari aggiuntivi per snellire il cablaggio Identificazione chiara del canale tramite ampia etichettatura Porta mini USB per diagnostica on-line tramite software TB20 ToolBox Disponibili con interfaccia Profibus, CANOpen, Profinet, Modbus TCP, Ethernet IP ed EtherCAT. In sviluppo modulo Profinet con alimentazione PoE

11 HELMHOLZ 18 TELESTAR Automazione Prodotti compatibili S7* Modulo CAN 300 PRO Il modulo CAN 300 PRO di Helmholz, realizzato nel contenitore della linea 300 di Siemens, permette il collegamento di unità remote sulla base del protocollo CAN 2.0 A (11 bit) e CAN 2.0 B (29 bit) ad una velocità compresa tra 10Kbit e 1 Mbit. Il modulo supporta anche gli standard CAN Layer 2 e SAE J1939. E possibile anche configurare il modulo come slave CANOpen o Device-net. Il software dedicato prevede un tool per la configurazione del modulo e la programmazione di massimo 16 timer programmabili, ai quali assegnare un qualunque tipo di telegramma CAN o un insieme di telegrammi. Sono, inoltre, inclusi esempi di gestione della comunicazione CAN realizzati su STEP 7 e blocchi funzione FC già precompilate e solo da parametrizzare. Connettori Frontali per moduli S7-300 La serie speciale di connettori frontali 40 poli EasyConnect permette l inserzione e l estrazione del connettore ruotando solamente in senso orario o antiorario la vite di blocco. Tale operazione velocizza notevolmente il cablaggio, determina un bloccaggio sicuro del conduttore e consente la chiusura dello sportellino con tutti i cavi al suo interno. La famiglia di connettori frontali comprende anche i modelli 40 poli e 20 poli a vite, a molla e precablati con lunghezze standard di 3 o 5 metri (cavo blu numerato). TELESTAR Automazione 19 HELMHOLZ Moduli I/O I moduli ingressi/uscite sono realizzati nei contenitori standard della famiglia Simatic 300. Le schede ingressi/uscite digitali sono totalmente compatibili con Siemens e possono essere configurate con gli stessi profili hardware previsti dai tool di programmazione Siemens. Tutte le schede sono certificate ed omologate con i marchi CE ed UL. Micro memory card Le micro memory card di Helmholz sono totalmente compatibili con i controllori Siemens S7. La gamma comprende i modelli più comunemente utilizzati come 64 KB, 128 KB, 512 KB, 2MB, 4MB, 8MB ma anche dei modelli non disponibili nella gamma Siemens come 256 KB e 1 MB. Inoltre sono disponibili moduli di memoria per i nuovi controllori della serie S7-100 e S7-1500, in formati da 4, 12 o 24 MB e 2 GB * marchio Siemens

12 20 TELESTAR Automazione TELESTAR Automazione 21 HELMHOLZ Programmazione, visualizzazione e manutenzione remota HELMHOLZ Connettori Profibus / CAN Open Ampia gamma in esecuzione 90, 35 e assiale con o senza connettore per PG, tutti con selettore per inserimento della resistenza di terminazione. Custodia in plastica metallizzata per una migliore immunità ai disturbi. Disponibili con connessione a vite o a perforazione d isolante easyconnect. Disponibili anche modelli con 3 LED di diagnostica che indicano l attività BUS, se il nodo è in collegamento o meno e se la resistenza di terminazione è inserita o meno. Le versioni CAN Open sono disponibili con collegamento a vite nella versione assiale o a 90 con o senza secondo connettore. L elevata qualità costruttiva e l ottimo prezzo identificano questa famiglia di connettori come una della migliori sul mercato. Netlink PRO Compact, PoE, WLAN o USB Compact e multirepeater a 4/6 vie per MPI / Profibus E disponibile in versione compact o in versione multirepeater, a 4 o 6 vie. Compact Repeater: Il più piccolo ripetitore sul mercato, non occupa spazio aggiuntivo all interno del quadro elettrico La connessione avviene tramite viti È dotato di LED di segnalazione dello stato di funzionamento, adatto anche per reti MPI Non richiede alimentazione a 24 Volt, preleva l alimentazione direttamente dallo slave Utile per incrementare il numero dei nodi, creare nuovi rami e aumentare la distanza Ideale per realizzare collegamenti a stella I gateway Ethernet/PPI-MPI/PB della serie Netlink sono lo strumento di comunicazione ideale per programmare i controllori Siemens, pannelli operatori o drive attraverso i vari ambienti di sviluppo Step-7, TIA-portal, MicroWin. Adatti anche per lo scambio dati verso SCADA e per la teleassistenza. Sono disponibili vari modelli: PRO Compact: formato connettore Profibus PRO PoE: rispetta standard IEEE 802.3af e 802.3at WLAN: rispetta standard IEEE b/g con velocità fino a 54 Mbps USB Compact: formato connettore Profibus con cavo USB diretto al PC Alimentati direttamente dalla CPU permettono di collegare alimentazione esterna supplementare, supportano fino a 16 connessioni TCP e fino a 32 connessioni MPI/Profibus, rispettano il protocollo RFC1006 (ISO on TCP). Configurabili da interfaccia Web che consente anche operazioni di diagnostica. Multirepeater: Disponibile a 4 o 6 vie, ideale per grandi impianti Canali isolati galvanicamente con rigenerazione del segnale Installazione a guida DIN Alimentazione 24 Volt LED di segnalazione per ogni canale / DIP switch per abilitare / disabilitare singolarmente ogni canale Disponibili anche in fibra ottica

13 TELESTAR Automazione TELESTAR Automazione Soluzioni per la teleassistenza TS-300 / SSW7 TS PRO Helmholz dispone da sempre di prodotti per teleassistenza via linea telefonica (analogica/ GSM/ISDN) verso protocollo MPI/Profibus. Sono disponibili in formato modulo I/O per S7-300 oppure da guida DIN e sono gestiti direttamente dai software Siemens. REX300 REX100 Nuova serie sviluppata solo per connessioni Ethernet e completamente rivista nel formato che non è più il classico contenitore scheda per S7-300 ma un piccolo e pratico packaging da guida DIN. Disponibile in due modelli: LAN/WAN con switch integrato a 3 porte e LAN/3G con switch integrato da 4 porte. I REX100 dispongono inoltre di 2 ingressi configurabili, ad esempio per stabilire una connessione o invio di SMS/mail per segnalare allarmi. La porta USB è dedicata all aggiornamento firmware e al caricamento della configurazione. La gestione avviene, come per il REX300, tramite il servizio myrex24. Inoltre con la funzione CTM è possibile riconfigurare il dispositivo anche da remoto 23 HELMHOLZ HELMHOLZ 22 I router della serie REX300 permettono la teleassistenza via internet ampliando le possibilità di connessione, riducendo i costi, semplificando l installazione e aumentando la sicurezza in quanto basati su OpenVPN. Tramite il servizio myrex24 si realizza un tunnel di comunicazione tra l utente e l impianto remoto senza modificare le infrastrutture dei clienti. L installazione non richiede conoscenze informatiche di alto livello. Il REX300 si presenta in versione modulo I/O per S7-300 e, a seconda del modello, dispone di porte di comunicazione verso PPI/MPI/Profibus, Ethernet e seriale RS232/485. Oltre ai modelli con connessione WAN ci sono versioni con modem UMTS che utilizzano SIM anche prepagate, ideali per impianti non presidiati o per le messe in servizio. Con il pacchetto software gratuito REX300 Toolbox in esecuzione tramite una USB è possibile sfruttare gli apparecchi non solamente per la teleassistenza ma anche per realizzare una semplice interfaccia HMI, sviluppare pagine web per monitorare e visualizzare le variabili più importanti degli impianti. Garantiscono accessibilità da qualsiasi browser, sia localmente che da remoto e anche tramite tablet. Disponibili simboli grafici quali bar-graf, indicatori a lancetta, trend o semplicemente numerici. E possibile realizzare log file e gestire segnalazioni/allarmi tramite invio mail e/o SMS. Definendo più utenti con diversi livelli di accessibilità in lettura o anche in scrittura. I protocolli di comunicazione supportati sono MPI/PB, S7 ISO-on-TCP e Modbus TCP. WEB2go Ideale per raggiungere in qualsiasi momento gli impianti e visualizzare i dati più importanti. Accessibile tramite qualsiasi browser e ideale per smartphone e tablet. Definizione delle variabili da monitorare direttamente nel REX300; può funzionare anche in abbinamento al REX300 Toolbox.

14 24 TELESTAR Automazione TELESTAR Automazione 25 HELMHOLZ Ampliamento della gamma HELMHOLZ L'offerta Helmholz verrà inoltre ampliata con prodotti per il mondo Ethernet/Profinet sviluppati nelle dimensioni del REX100 Nuovi prodotti per il mondo Ethernet/Profinet Gateway Profinet/CAN protocollo CAN Open e Layer 2 Rispetto al modulo CAN300 PRO la configurazione sarà molto più snella, non richiederà l'acquisto di handling blocks. WALL IE bride/firewall WALL IE bride/firewall per integrazione delle macchine nelle reti aziendali tramite le funzioni NAT, SNAT, portforwarding, etc. Dispone di una porta WAN e uno switch a 3 porte lato LAN, configurabile via pagine WEB Managed switch Profinet a 4 porte - protocollo RT, classe B Connettori RJ45 Profinet in custodia di metallo con collegamento a perforazione d'isolante, fornibili diritti e a 90.

15 26 TELESTAR Automazione TELESTAR Automazione 27 UNITRONICS PLC elegante, a colori e compatto Samba 35, Samba 43 e Samba 7 Samba, il micro PLC con HMI integrato e I/O a bordo, colma una sempre più crescente nicchia di mercato: OEM, con un budget limitato, che necessitano di controllori compatti per semplici funzioni di controllo nelle macchine ma non vogliono rinunciare al vantaggio di un pannello operatore, elegante, a colori e touchscreen. La linea Samba mette a disposizione tre PLC con differenti taglie di display e risoluzioni, tutti true flat con grado di protezione IP66: Samba 35-3,5 touchscreen TFT a 65K colori, 320 x 240 Samba 43-4,3 touchscreen TFT a 65K colori, 480 x 272 Samba 7-7,0 touchscreen TFT a 65K colori, 800 x 480 Le caratteristiche di Samba comprendono: Dotazione I/O a bordo: - 10 Ingressi Digitali - 3 HSC/Encoder 30kHz - 2 Ingressi Digitali/Analogici (10bit) - 0/10V, 0/4-20mA - 8 Uscite Transisor PNP - 6 PWM 0.5kHz per i Modelli "T" - 8 Uscite Relè per i modelli "R" JAZZ J Flat Version La serie Jazz J Flat Version unisce prestazione, potenzialità e connettività con un aspetto estetico true flat, accattivante e moderno. Con connettività mini-usb integrata per la programmazione, porte seriale ed Ethernet opzionali, Jazz offre una potenza di programmazione avanzata con 48K di memoria (virtuale) con funzioni matematiche, comparazioni e di tempo. Supporta anche interrupts-loops per lettura/scrittura immediata di alcuni I/O. L interfaccia operatore del Jazz comprende 64 pagine di messaggi di informazione all operatore (2 linee indipendenti da 16 caratteri) e consente di visualizzare fino a 60 variabili. Jazz offre una varietà di opzioni di comunicazione tramite modulo opzionale seriale RS232/485 JZ-RS4: Invio/ricezione messaggi SMS per il controllo remoto via GSM Utilities di accesso remoto via cavo o modem, consentono il downloading e debugging di programmi e la visualizzazione di parametri in real time tramite PC MODBUS master/slave e OPC/DDE server completano le opzioni di comunicazione La serie Jazz comunica via Ethernet con il nuovo modulo MJ20-ET1, consentendo la connessione over TCP/IP come Client/Server e la comunicazione via MODBUS TCP (Client/Server) con altri PLC Unitronics e non solo. Inoltre è possibile usare la porta Ethernet per comunicare con il software Unitronics per: Effettuare il download e upload di applicazioni U90 Ladder Eseguire la modalità online Accedere in remoto al Jazz Connettersi allo SCADA via UniOPC I PLC consentono di interfacciarsi con la maggior parte delle tipologie di IO; dagli ingressi/uscite digitali, alla lettura diretta da sonde PT100/TC, oltre agli ingressi analogici anche a 12bit, rendendo il micro PLC idoneo anche per controlli di temperatura e di processo. La versione con uscite analogiche ± 0-10 V è, inoltre, utilizzabile per controllo di velocità e direzione di motori. La serie costituisce la soluzione di controllo più idonea per applicazioni di piccole-medie dimensioni come il trattamento delle acque, piccole macchine automatizzate e semplici controlli di processo. UNITRONICS 15μs per 1K applicazione, 512Kb Memoria applicazione e RTC integrato (Batteria backup) Funzioni di Data Table, HMI Trend, String Library, Allarmi Porta RS232 Integrata su Samba35 e miniusb su Samba43 e Samba7 per la programmazione. Porta RS232/485 o Ethernet (Opzionale) e Canbus (Opzionale) PLC con interfaccia operatore integrata A livello di connettività Samba è in grado di gestire: Protocollo Modbus RTU (Master/Slave) e/o Modbus TCP (Client/Server) Free Protocol (Seriale e/o Ethernet) CANopen, UniCAN, J1939, Layer2. DF1 Slave, GPRS/GSM, TCP/IP via Ethernet Invio e ricezione SMS ed Utility Remote Access Samba utilizza il software gratuito VisiLogic di Unitronics, il quale fornisce un unico e semplice ambiente per la configurazione dell'hardware e della comunicazione, per lo sviluppo di applicazioni Ladder e la progettazione HMI, oltre ad includere un ampia libreria gratuita di immagini. Software completamente GRATUITO

16 TELESTAR Automazione TELESTAR Automazione UNITRONICS Vision130 TM, Vision350 TM e Vision 430 TM PLC con interfaccia operatore integrata. La serie V130 è caratterizzata dal nuovo design moderno nelle versione J con grado di protezione IP66. Il PLC è dotato di display grafico-alfanumerico da 128x64 pixel e 20 tasti funzione. La serie V350 offre invece un display touchscreen da 3,5 a 65K colori anch esso in un design moderno, garantendo il grado di protezione IP66. Completa la famiglia il nuovo V430, con display touchscreen da 4,3 in formato 16/9 a 65K colori 480x272 di risoluzione, IP66 come grado di protezione. Tutti i PLC dispongono di diverse combinazioni di I/O a bordo e in espansione. In solo 96 x 96 mm, i PLC sono dotati di un potente processore 32bit, una memoria fino a 1MB per l applicazione, fino a 12Mb per le immagini e di 512K per i fonts, consentendo di visualizzare circa 500 immagini e 1024 pagine per applicazione. Per la programmazione V130 e V350 sono equipaggiati di 1 porta seriale RS232/485 e V430 di miniusb; è possibile aggiungere ai PLC una seconda porta di comunicazione seriale o Ethernet e un ulteriore porta di comunicazione CAN. Sono compatibili con i piu diffusi protocolli, TCP/IP, Modbus, GSM/GPRS, invio/ricezione SMS e , supporta inoltre il protocollo CANopen & UniCAN, Can Layer 2, SAE J1939 Slot per memoria micro SD per salvataggio dati, copia data-base o caricamento sistema operativo e applicazione. Ulteriori funzioni: WEB e FTP server, data-base di 120 Kbytes, funzioni PID, calcoli in virgola mobile e registri a 32 bits, gestione testi multi-lingua, allarmi e trends. PLC con interfaccia operatore integrata Vision V560 TM -V570 TM -V1040 TM -V1210 TM In un solo prodotto sono integrati PLC e un interfaccia operatore che va dal x240 QVGA touchscreen TFT a 65K colori per il V570 TM con grado di protezione IP66 al 10.4" e 12.1" SVGA 800x600 touchscreen TFT a 65K colori dei V1040 TM e V1210 TM (con grado di protezione IP66). Il modello V560 TM offre un interfaccia operatore da x240 QVGA touchscreen TFT a 65K colori più 24 tasti funzioni programmabili. Il PLC supporta un modulo I/O ad innesto on board. Sono disponibili varie combinazioni di I/O che includono inoltre conteggio veloce, misura diretta della temperatura, ingressi e uscite analogiche. E' possibile incrementare il numero di punti di IO collegando i moduli di espansione. La memoria di 2MB per applicativi, 1MB per i fonts e fino a 80MB per le immagini consentono di risolvere complesse applicazioni e di visualizzare dettagli grafici ad alta definizione sfruttando l'ampia risoluzione del 10" e 12". Più di 1000 pagine e centinaia di immagini a colori ad alta definizione possono essere usate in un unica applicazione. Tutti i PLC di serie dispongono di 1 porta USB slave per la programmazione, 2 porte seriali RS232/485 e interfaccia CAN. E' disponibile, inoltre, una terza porta di comunicazione, a scelta tra Ethernet o RS232/485, tramite modulo aggiuntivo. Sono compatibili con i più diffusi protocolli: Modbus RTU, Modbus TCP, collegamento con modem GSM/GPRS, invio/ricezione SMS e invio . Sono supportati inoltre i protocolli CANbus e UniCAN. Slot per memoria SD o micro SD integrato, per salvataggio dati, funzione Clone PLC e caricamento sistema operativo e applicazione. Ulteriori funzioni: la gestione testi multi-lingua, gestione allarmi e trends e WEB-server. UNITRONICS

17 UNITRONICS 30 TELESTAR Automazione TELESTAR Automazione 31 UNITRONICS UniStream TM : il sistema modulare all in one UNILOGIC Studio La piattaforma UniStream TM offre una combinazione vincente basata sulla potente architettura a doppia CPU (tempo di scansione più veloce, fino a 2048 I/O oltre 2 MB di memoria per le variabili), una serie di pannelli touch di elevata qualità e una facile installazione dell I/O sia locale sia remoto, tutto in un sistema all-in-one. UniStream TM è una soluzione scalabile che consente di: Scegliere 3 tipi di pannelli: da 7" WVGA 800x480, 10,4 SVGA 800x600 TFT LCD touchscreen a 65K colori e il nuovissimo 15,6 1366x768 WSVGA 24bit 16M colori, tutti IP66 come grado di protezione. Collegare il modulo CPU USC sul retro dell'hmi Selezionare i moduli di IO UNI-I/O Slim o Wide o di comunicazione UNI-COM da applicare a fianco al modulo CPU Il risultato è un singolo controllore compatto con HMI, IO e moduli di comunicazione integrati in grado di soddisfare la maggior parte delle richieste dei clienti. Attraverso le schede di espansione UAG-XK o UAG-XKP è possibile remotare da 8 fino a 16 moduli di IO aggiuntivi oltre a quelli presenti sul retro del pannello. Sfruttando la connessione in cascata fino a 5 kit di espansione, è possibile collegare ad un solo PLC fino a 85 moduli IO. Con i moduli EX-RC1 o EXF-RC15 e il bus UniCAN viene ampliato ulteriormente il numero di punti a disposizione sfruttando tutti i moduli della serie Vision, per arrivare ad un numero massimo di 2048 IO, fino a 1Km di distanza dalla CPU. I pannelli possiedono le seguenti opzioni di comunicazione: 1 Porta Canbus, 1 Porta Seriale RS485 2 Porte Ethernet 2 Porte USB Host 1 Porta USB Device 1 Slot microsd card 1 Uscita Audio e speaker interno UniStream TM si collega con altri dispositivi via Ethernet, CANbus o RS232/485 sfruttando i protocolli Modbus, CANopen e/o protocolli liberi attraverso la funzione software Message Composer. Unistream TM è accessibile ovunque e in ogni momento, connesso direttamente via Ethernet o USB oppure da remoto sfruttando il protocollo standard VNC o WEB server attraverso dispositivi come PC, tablet e smartphone. "Work Less and Do More" con il nuovo e avanzato software di sviluppo "all in one" UniLogic. Unilogic Studio consente, in un unico ambiente software, di configurare il proprio hardware in base alle esigenze, programmare il PLC via ladder e realizzare le pagine HMI. Un linguaggio Ladder altamente evoluto. Unico linguaggio organizzato in modo logico, intuitivo e facile da usare. Tutto è visibile e personalizzabile con le funzioni pin, float e dock. Puntare e cliccare la funzione o trascinarla oppure utilizzare le scorciatoie da tastiera per essere ancora più veloci nella programmazione. Tempo di programmazione dimezzato. Unilogic è compatibile con lo standard IEC , utilizza la gestione a Tag per la definizione delle variabili, consente di creare dei blocchi funzione UDFB personalizzabili da poter riutilizzare anche in altri progetti e creare dei gruppi differenti di variabili STRUCT, in un unica funzione logica. Progettazione HMI avanzata: Widget, linear e circular slide bar, gauge e meter, Funzionalità multi-layer, opacizzazione e rotazione Gif animate e clip audio Drag & Drop di controlli, cruscotti, pop-ups e molto altro Fonts Unicode Funzioni Multimediali, riproduzioni di file audio MP3 e/o Video MP4 o AVI Widget per la visualizzazione dei PDF direttamente sull HMI. Le comunicazioni flessibili vengono totalmente gestite dal configuratore interno di Unilogic, senza dover programmare nulla via ladder, supportando molteplici comunicazioni master/slave contemporaneamente. Inoltre: Data logging e Trends Data Tables Multi-lingua Remote Access via VNC client e server Web server programmabile come un HMI Sistema protezione password Software completamente GRATUITO

18 32 TELESTAR Automazione TELESTAR Automazione 33 UNITRONICS Snap-IN Sono dei moduli di I/O ad innesto che vengono applicati sul retro dei PLC, ottenendo una soluzione compatta PLC+HMI+I/O a bordo. Fino 8 modelli differenti selezionabili in base alla quantità e alla tipologia di I/O, arrivando a coprire fino a un massimo di 62 ingressi/uscite. Compatibili con i modelli: V560 TM -V570 TM -V1040 TM -V1210 TM. UNITRONICS Schede di Comunicazione Consentono di ampliare la connettività dei PLC mettendo a disposizione, oltre alle porte integrate differenti in base ai modelli, ulteriori seriali RS232/485, Ethernet, Canbus e Profibus DP Slave (solo su V130, V350 e V430 ). PLC espandibili con moduli I/O Espansioni XL Moduli di I/O ad alta densità composti da 16 ingressi digitali, 3 ingressi analogici e 16 uscite digitali a transistor o relè. Disponibili anche con modulo adattatore EX-A1 integrato. Espansione EXF-RC15 Modulo di I/O stand alone con ingressi e uscite High Speed 9 ingressi digitali, 4 uscite a transistor e 2 uscite a relè 3 ingressi possono essere settati come HSC o Encoder fino a 200KHz 3 uscite possono essere utilizzate come HSP, PWM o PTO con un frequenza massima di 200KHz Dotato di porta Can, EXF-RC15 comunica con i PLC attraverso il protocollo UniCAN e fa quindi da nodo in una rete anche mista CanOpen + UniCAN Configurabile con Visilogic attraverso la connessione mini USB. EXF-RC15 non è collegabile ad altri moduli I/O. Moduli d espansione Nel caso gli I/O a bordo non siano sufficienti, per i PLC che lo consentono, è possibile connettere dei moduli di espansione da installare a guida DIN. E' possibile connettere fino a 8 moduli, la distanza massima tra PLC ed espansioni è di 5 metri. La connessione tra PLC e moduli di espansione avviene tramite un cavo apposito ed il modulo adattatore di comunicazione EX-A1. Sono disponibili diverse combinazioni di I/O: Ingressi digitali Uscite statiche o a relè Ingressi e uscite analogiche Sonde di temperatura Celle di carico Espansioni EX-RC1 Utilizzano il CANbus e il protocollo UniCAN 60 adattatori contemporaneamente collegati ad un PLC Rete massima 1000 metri Fino a 8 moduli I/O connessi ad ogni EX-RC1, per un totale di 1024 punti

19 34 TELESTAR Automazione TELESTAR Automazione 35 INHAND INHAND DEVICE NETWORK CLOUD 4.0 La nuova software suite, progettata appositamente per la manutenzione e la gestione remota dei dispositivi, comprende: INHAND DEVICE MANAGER: permette di gestire i modem/router ma non il tunnel VPN. Grazie al device manager è possibile per esempio registrare i router, monitorarne lo stato, controllare il flusso di dati con trend e statistiche e configurarli remotamente. DEVICE TOUCH: software per Windows 32 /64bit che consente di stabilire il tunnel VPN con il router e quindi di programmare e supervisionare la macchina remota. Necessario per la teleassistenza, si connette ai router in giro per il mondo aprendo un tunnel VPN e rendendo quindi possibile la gestione della macchina (PLC, pannello operatore, ecc..) DEVICE SENSE: consente il monitoraggio in tempo reale dello stato dei dispositivi remoti, monitoraggio degli allarmi, analisi dei trend storici, ecc Serie IR700 I modem/router della serie 700 sono i più diffusi e si dividono in due modelli: IR7x4PH09: il modello più accessoriato della famiglia 700. La connessione avviene sia tramite WAN sia modem UMTS/GPRS integrato per connessione tramite SIM dati. IR7x4UE00: il modello più venduto, connessione tramite WAN. Dispone di una porta USB per l eventuale utilizzo di internet key, in caso di problemi di rete. Entrambi hanno le seguenti caratteristiche in comune: 4 porte ethernet con funzione da switch anche tra sottoreti diverse Porta seriale RS232 o RS485 (connettore) Fissaggio su guida DIN Ampio range di temperatura (-25 /+70 C) Firewall e controllo accessi Teleassistenza semplice e affidabile DEVICE MANAGER: network cloud che permette di gestire i modem/router ma non il tunnel VPN, le principali funzioni sono: Creare il proprio account gratuito Registrare, visualizzare e configurare i propri router in giro per il mondo Utilizzabile da qualsiasi PC connesso a internet, non necessita di installazione Non consente di stabilire il tunnel VPN per gestire la macchina remota DEVICE TOUCH software per Windows 32 /64bit che consente di stabilire il tunnel VPN con il router e quindi di programmare e supervisionare la macchina remota. Necessario per la teleassistenza, si connette ai router in giro per il mondo aprendo un tunnel VPN e rendendo quindi possibile la gestione della macchina (PLC, pannello operatore, ecc..) Dispone di tutte le funzionalità del Device Manager

20 36 TELESTAR Automazione TELESTAR Automazione 37 INHAND Serie IG601 La nuova famiglia di prodotti IG601 è stata ideata per avere il massimo del controllo sfruttando una scheda SIM per la connessione UMTS/gprs. Oltre alla possibilità di collegarsi in remoto per programmare o supervisionare i dispositivi, a differenza del modello IR6x1, integra numerose funzioni SMS: INHAND SMS di allarme: per esempio gli utenti possono ricevere tempestivamente messaggi di allarme ogni volta in cui la CPU va in errore Verifica e controllo via SMS: gli utenti possono controllare via SMS i PLC remoti Comunicazione tra PLC via SMS: più PLC possono comunicare tra di loro via SMS tramite questi router Serie IR6x5 I modem/router 6x5 possono connettersi tramite WAN o tramite modem UMTS/GPRS. A differenza dei modelli precedenti questi possono essere utilizzati come Access Point Wi-FI, permettendo così la connessione al router InHand di più dispositivi wireless. 4 porte ethernet con funzione da switch anche tra sottoreti diverse 1 porta seriale RS232 (DB9) Wi-Fi Ampio range di temperatura (-20 /+70 C) Firewall e controllo accessi Caratteristiche principali: 1 porta ethernet 1 porta seriale RS232 o RS485 Ampio range di temperatura (- 20 / +70 C) Invio e ricezione SMS Firewall e controllo accessi Programmare, gestire e monitorare con i tool software Serie IR900 La famiglia di prodotti IR900 è la più completa di tutti i prodotti InHand networks grazie alle molteplici funzioni e agli I/O integrati. Le caratteristiche hardware lo rendono uno strumento affidabile in qualsiasi situazione. In un unico router possiamo avere tutte le principali interfacce di connessione ad internet, ridondanti tra loro: Porta di rete WAN per connessione ad internet via cavo Dual SIM: doppia slot per SIM card (2G,3G,4G) Wi-fi Access point e client opzionale Serie IR6x1 I modem UMTS/GPRS della serie 6x1 si connettono alla rete tramite scheda SIM. Sono adatti in ambienti difficili, le caratteristiche principali sono: 1 porta ethernet 1 porta seriale RS232 o 485 (DB9) Firewall e controllo accessi Ampio range di temperatura (-25 /+70 C) Dimensioni ridotte (100mm x 100mm x 23mm) Caratteristiche principali: Da 2 a 8 porte ethernet 2 porte seriali (1x RS232 e 1xRS485) Firewall e controllo accessi Componenti opzionali: 1 input e 1 output digitale 1 porta CAN GPS

Controllo industriale SE-609

Controllo industriale SE-609 Controllo industriale SE-609 Controllo e visualizzazione uniti come soluzione per l automazione con comandi mediante touch Controlli industriali all avanguardia per impianti per il trattamento termico

Dettagli

Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo WAGO INGRESSI/USCITE remoti e Fieldbus

Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo WAGO INGRESSI/USCITE remoti e Fieldbus Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo 86-W Sistema integrato compatto di valvole con I/O elettronici Sistemi personalizzati premontati e collaudati per il pilotaggio del

Dettagli

CWS32-H01 Soluzione Software Professionale per Monitoraggio & Telecontrollo Web

CWS32-H01 Soluzione Software Professionale per Monitoraggio & Telecontrollo Web CWS32-H01 Soluzione Software Professionale per Monitoraggio & Telecontrollo Web Attenzione!! Rif. Rev. 2.2 www.cws32.it Questa presentazione non sostituisce il manuale operativo del prodotto, in quanto

Dettagli

SISTEMA DI CONTROLLO DISTRIBUITO DI UN IMPIANTO DI PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA DA RIFIUTI NON PERICOLOSI

SISTEMA DI CONTROLLO DISTRIBUITO DI UN IMPIANTO DI PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA DA RIFIUTI NON PERICOLOSI SISTEMA DI CONTROLLO DISTRIBUITO DI UN IMPIANTO DI PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA DA RIFIUTI NON PERICOLOSI s.d.i. automazione industriale ha fornito e messo in servizio nell anno 2003 il sistema di controllo

Dettagli

TRACER218 MODULO DATALOGGER RS485 MODBUS SPECIFICA PRELIMINARE

TRACER218 MODULO DATALOGGER RS485 MODBUS SPECIFICA PRELIMINARE TRACER218 MODULO DATALOGGER RS485 MODBUS SPECIFICA PRELIMINARE V.00 AGOSTO 2012 CARATTERISTICHE TECNICHE Il modulo TRACER218 485 è un dispositivo con porta di comunicazione RS485 basata su protocollo MODBUS

Dettagli

Bus di sistema. Bus di sistema

Bus di sistema. Bus di sistema Bus di sistema Permette la comunicazione (scambio di dati) tra i diversi dispositivi che costituiscono il calcolatore E costituito da un insieme di fili metallici che danno luogo ad un collegamento aperto

Dettagli

Guida alle FM 35x. Siemens S.p.A. I IA AS PLC

Guida alle FM 35x. Siemens S.p.A. I IA AS PLC . Guida alle FM 35x. 1 ... 1 Guida alle FM 35x.... 1 Tipologie d Encoder... 4 Acquisizione degli encoder con S7-300 e S7-400.... 4 Conteggio e misura.... 6 Modalità di conteggio... 6 Posizionamento con

Dettagli

Dispositivi di comunicazione

Dispositivi di comunicazione Dispositivi di comunicazione Dati, messaggi, informazioni su vettori multipli: Telefono, GSM, Rete, Stampante. Le comunicazioni Axitel-X I dispositivi di comunicazione servono alla centrale per inviare

Dettagli

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it il server? virtualizzalo!! Se ti stai domandando: ma cosa stanno dicendo? ancora non sai che la virtualizzazione è una tecnologia software, oggi ormai consolidata, che sta progressivamente modificando

Dettagli

Brushless. Brushless

Brushless. Brushless Motori Motori in in corrente corrente continua continua Brushless Brushless 69 Guida alla scelta di motori a corrente continua Brushless Riduttore 90 Riddutore Coppia massima (Nm)! 0,6,7 30 W 5,5 max.

Dettagli

idee per essere migliori SISTEMA ANTINTRUSIONE

idee per essere migliori SISTEMA ANTINTRUSIONE idee per essere migliori SISTEMA ANTINTRUSIONE UN SISTEMA INTEGRATO COMUNICAZIONE VERSO L ESTERNO Istituti di vigilanza Invio allarmi con protocollo CONTACT ID Comunicatore PSTN Espansione GSM Telefono

Dettagli

Parametrizzazione, progettazione e visualizzazione con SIRIUS

Parametrizzazione, progettazione e visualizzazione con SIRIUS Parametrizzazione, progettazione e visualizzazione con SIRIUS /2 Introduzione /5 Soft Starter ES /8 Biblioteca di blocchi softstarter SIRIUS RW44 per SIMATIC PCS 7 /10 Motor Starter ES /1 Biblioteca di

Dettagli

Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64

Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64 Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64 telecamere. I sistemi di acquisizione ed archiviazione

Dettagli

Altre novità della nostra ampia gamma di strumenti!

Altre novità della nostra ampia gamma di strumenti! L innovazione ad un prezzo interessante Altre novità della nostra ampia gamma di strumenti! Exacta+Optech Labcenter SpA Via Bosco n.21 41030 San Prospero (MO) Italia Tel: 059-808101 Fax: 059-908556 Mail:

Dettagli

Unità di controllo gruppi elettrogeni

Unità di controllo gruppi elettrogeni Unità di controllo gruppi elettrogeni Pag. 8 Pag. 9 CONTROLLORI PROTEZIONE MOTORE Avviamento con o senza selettore a chiave. Ingressi e uscite programmabili. LED frontali diagnostica e allarmi motore.

Dettagli

Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura

Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura Diagramma di selezione VF KEYF VF KEYF1 VF KEYF2 VF KEYF3 VF KEYF7 VF KEYF AZIONATORI UNITA DI CONTATTO 1 2 21 22 2NO+1NC FD FP

Dettagli

Processi di riscaldamento industriali altamente precisi ed efficienti. Heating Control System per il comando di carichi ohmici SIPLUS HCS

Processi di riscaldamento industriali altamente precisi ed efficienti. Heating Control System per il comando di carichi ohmici SIPLUS HCS Processi di riscaldamento industriali altamente precisi ed efficienti Heating Control System per il comando di carichi ohmici SIPLUS HCS Answers for industry. SIPLUS HCS la risposta alle esigenze termiche

Dettagli

Cos è un protocollo? Ciao. Ciao 2:00. tempo. Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer:

Cos è un protocollo? Ciao. Ciao 2:00. <file> tempo. Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer: Cos è un protocollo? Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer: Ciao Ciao Hai l ora? 2:00 tempo TCP connection request TCP connection reply. Get http://www.di.unito.it/index.htm Domanda:

Dettagli

Articolo. Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai

Articolo. Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai Articolo Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai INDICE Introduzione 3 Dieci cose che il vostro fornitore

Dettagli

Interruttori di posizione precablati serie FA

Interruttori di posizione precablati serie FA Interruttori di posizione precablati serie FA Diagramma di selezione 01 08 10 11 1 15 1 0 guarnizione guarnizione esterna in esterna in gomma gomma AZIONATORI 1 51 5 54 55 56 5 leva leva regolabile di

Dettagli

IMPIANTI OFF GRID E SISTEMI DI ACCUMULO

IMPIANTI OFF GRID E SISTEMI DI ACCUMULO IMPIANTI OFF GRID E SISTEMI DI ACCUMULO VIDEO SMA : I SISTEMI OFF GRID LE SOLUZIONI PER LA GESTIONE DELL ENERGIA Sistema per impianti off grid: La soluzione per impianti non connessi alla rete Sistema

Dettagli

MISURARE CON INTELLIGENZA BARRIERA OPTOELETTRONICA DI MISURAZIONE LGM

MISURARE CON INTELLIGENZA BARRIERA OPTOELETTRONICA DI MISURAZIONE LGM MISURARE CON INTELLIGENZA BARRIERA OPTOELETTRONICA DI MISURAZIONE LGM Barriera optoelettronica di misurazione LGM Misurare con intelligenza - nuove dei materiali in tutti i mercati La nuova Serie LGM di

Dettagli

Controllare un nastro trasportatore fischertechnik con Arduino

Controllare un nastro trasportatore fischertechnik con Arduino TITOLO ESPERIENZA: Controllare un nastro trasportatore fischertechnik con Arduino PRODOTTI UTILIZZATI: OBIETTIVO: AUTORE: RINGRAZIAMENTI: Interfacciare e controllare un modello di nastro trasportatore

Dettagli

Guida alla scansione su FTP

Guida alla scansione su FTP Guida alla scansione su FTP Per ottenere informazioni di base sulla rete e sulle funzionalità di rete avanzate della macchina Brother, consultare la uu Guida dell'utente in rete. Per ottenere informazioni

Dettagli

DESCRIZIONE. Elettrodi per rilevazione acqua. Dimensioni contenitore ca.: 71 (L) x 71 (H) x 30 (P) mm. (Da abbinare a modulo sonda art.

DESCRIZIONE. Elettrodi per rilevazione acqua. Dimensioni contenitore ca.: 71 (L) x 71 (H) x 30 (P) mm. (Da abbinare a modulo sonda art. 1009/001 1009/002D 1009/002S 1009/005D 1009/005S Frontale piatto da 25 mm per serratura e maniglia Personal Lock Frontale destro da 40 mm per serratura e maniglia Personal Lock Frontale sinistro da 40

Dettagli

Informazione tecnica SUNNY CENTRAL COMMUNICATION CONTROLLER

Informazione tecnica SUNNY CENTRAL COMMUNICATION CONTROLLER Informazione tecnica SUNNY CENTRAL COMMUNICATION CONTROLLER Contenuto Sunny Central Communication Controller è un componente integrale dell inverter centrale che stabilisce il collegamento tra l inverter

Dettagli

CARATTERISTICHE DELLE CRYPTO BOX

CARATTERISTICHE DELLE CRYPTO BOX Secure Stream PANORAMICA Il sistema Secure Stream è costituito da due appliance (Crypto BOX) in grado di stabilire tra loro un collegamento sicuro. Le Crypto BOX sono dei veri e propri router in grado

Dettagli

AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata

AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata Giampiero Carboni Davide Travaglia David Board Rev 5058-CO900C Interfaccia operatore a livello di sito FactoryTalk

Dettagli

DEFENDER HYBRID. Sistema antintrusione ibrido wireless e filare. fracarro.com

DEFENDER HYBRID. Sistema antintrusione ibrido wireless e filare. fracarro.com DEFENDER HYBRID Sistema antintrusione ibrido wireless e filare Il sistema Un sistema completamente nuovo e flessibile Impianto filare o wireless? Da oggi Defender Hybrid Defender Hybrid rivoluziona il modo

Dettagli

SIMATIC WinCC Runtime Professional ARCHITETTURE. Versione 1.0 04/2013

SIMATIC WinCC Runtime Professional ARCHITETTURE. Versione 1.0 04/2013 SIMATIC WinCC Runtime Professional V12 ARCHITETTURE Ronald Lange (Inventor 2011) TIA Portal: Automation Software that Fits Together As Perfectly As Lego Blocks Versione 1.0 04/2013 - Architetture Novità

Dettagli

Mod. 4: L architettura TCP/ IP Classe 5 I ITIS G. Ferraris a.s. 2011 / 2012 Marcianise (CE) Prof. M. Simone

Mod. 4: L architettura TCP/ IP Classe 5 I ITIS G. Ferraris a.s. 2011 / 2012 Marcianise (CE) Prof. M. Simone Paragrafo 1 Prerequisiti Definizione di applicazione server Essa è un servizio che è in esecuzione su un server 1 al fine di essere disponibile per tutti gli host che lo richiedono. Esempi sono: il servizio

Dettagli

Controllori a Logica Programmabile. Cos è un PLC? Cenni storici. Cenni storici. Cenni storici. Definizione dallo Standard IEC 61131

Controllori a Logica Programmabile. Cos è un PLC? Cenni storici. Cenni storici. Cenni storici. Definizione dallo Standard IEC 61131 Controllori a Logica mabile Nella presente lezione vedremo le caratteristiche principali del controllore a logica programmabile (in inglese, mable Logic Controller, o PLC). In particolare, ci soffermeremo

Dettagli

Guida alla scelta di motori a corrente continua

Guida alla scelta di motori a corrente continua Motori Motori in in corrente corrente continua continua 5 Guida alla scelta di motori a corrente continua Riddutore Coppia massima (Nm)! Tipo di riduttore!,5, 8 8 8 Potenza utile (W) Motore diretto (Nm)

Dettagli

Soluzioni per la comunicazione al pubblico Plena Un approccio flessibile per la gestione audio

Soluzioni per la comunicazione al pubblico Plena Un approccio flessibile per la gestione audio Soluzioni per la comunicazione al pubblico Plena Un approccio flessibile per la gestione audio 2 Soluzioni per la comunicazione al pubblico Plena Il vostro sistema per la comunicazione al pubblico di facile

Dettagli

SIMATIC WinCC Runtime Professional ARCHITETTURE. Versione 1.0 03/2014

SIMATIC WinCC Runtime Professional ARCHITETTURE. Versione 1.0 03/2014 SIMATIC WinCC Runtime Professional V13 ARCHITETTURE Ronald Lange (Inventor 2011) TIA Portal: Automation Software that Fits Together As Perfectly As Lego Blocks Versione 1.0 03/2014 - Architetture Novità

Dettagli

Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis

Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis Descrizione Generale Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis EOLO DAVIS rappresenta una soluzione wireless di stazione meteorologica, basata su sensoristica Davis Instruments, con possibilità di mettere

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

SISTEMA DI CONTROLLO ACCESSI FUNZIONANTE SU RETE LonWorks (ANSI/EIA 709, EN 14908) E CONFORME ALLE DIRETTIVE LonMark DI INTEROPERABILITA.

SISTEMA DI CONTROLLO ACCESSI FUNZIONANTE SU RETE LonWorks (ANSI/EIA 709, EN 14908) E CONFORME ALLE DIRETTIVE LonMark DI INTEROPERABILITA. APICE s.r.l. SISTEMA DI CONTROLLO ACCESSI FUNZIONANTE SU RETE LonWorks (ANSI/EIA 709, EN 14908) E CONFORME ALLE DIRETTIVE LonMark DI INTEROPERABILITA. Descrizione del sistema Luglio 2006 SISTEMA DI CONTROLLO

Dettagli

Lezione n 1! Introduzione"

Lezione n 1! Introduzione Lezione n 1! Introduzione" Corso sui linguaggi del web" Fondamentali del web" Fondamentali di una gestione FTP" Nomenclatura di base del linguaggio del web" Come funziona la rete internet?" Connessione"

Dettagli

The Future Starts Now. Termometri portatili

The Future Starts Now. Termometri portatili Termometri portatili Temp 70 RTD Professional Datalogger, per sonde Pt100 RTD 0,01 C da -99,99 a +99,99 C 0,1 C da -200,0 a +999,9 C Temp 7 RTD Basic Per sonde Pt100 RTD 0,1 C da -99,9 a +199,9 C 1 C da

Dettagli

2capitolo. Alimentazione elettrica

2capitolo. Alimentazione elettrica 2capitolo Alimentazione elettrica Regole fondamentali, norme e condotte da seguire per gestire l'interfaccia tra la distribuzione elettrica e la macchina. Presentazione delle funzioni di alimentazione,

Dettagli

Termometri portatili. Temp 16 RTD Basic. Temp 10 K Basic Per sonde a termocoppia K. Temp 6 Basic

Termometri portatili. Temp 16 RTD Basic. Temp 10 K Basic Per sonde a termocoppia K. Temp 6 Basic Temp 360 Professional Datalogger, per sonde Pt100 RTD - 0,01 C Temp 300 Professional Datalogger, a doppio canale, per sonde a termocoppia K, T, J, B, R, E, S, N Temp 16 RTD Basic Per sonde Pt100 RTD Temp

Dettagli

Misura di livello Microondo guidate Descrizione del prodotto VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart. Livelli Soglie Pressione

Misura di livello Microondo guidate Descrizione del prodotto VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart. Livelli Soglie Pressione Misura di livello Microondo guidate Descrizione del prodotto VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart Livelli Soglie Pressione 2 VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart Indice Indice 1 Descrizione dell'apparecchio...4 1.1 Struttura...

Dettagli

V11. Release 1. New Devices. New Features. More Flexibility.

V11. Release 1. New Devices. New Features. More Flexibility. V11 Release 1 New Devices. New Features. Highlights dell innovaphone PBX Versione 11 Release 1 (11r1) Con il software Versione 11 dell innovaphone PBX la soluzione di telefonia IP e Unified Communications

Dettagli

Access point wireless Cisco Small Business serie 500

Access point wireless Cisco Small Business serie 500 Scheda tecnica Access point wireless Cisco Small Business serie 500 Connettività Wireless-N, prestazioni elevate, implementazione semplice e affidabilità di livello aziendale Caratteristiche principali

Dettagli

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo.

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. impostazioni di sistema postazione clinica studio privato sterilizzazione magazzino segreteria amministrazione sala di attesa caratteristiche UNO tiene

Dettagli

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE 1 ANALYSIS.EXE IL PROGRAMMA: Una volta aperto il programma e visualizzato uno strumento il programma apparirà come nell esempio seguente: Il programma

Dettagli

04/2004 A5E00264164-01

04/2004 A5E00264164-01 Prefazione SIMATIC Premesse Descrizione del compito SM331; AI 8 x 12 Bit Struttura meccanica dell impianto di esempio Collegamento elettrico Getting Started Parte2: Tensione e PT100 Progettazione con SIMATIC

Dettagli

Informatica per la comunicazione" - lezione 9 -

Informatica per la comunicazione - lezione 9 - Informatica per la comunicazione" - lezione 9 - Protocolli di livello intermedio:" TCP/IP" IP: Internet Protocol" E il protocollo che viene seguito per trasmettere un pacchetto da un host a un altro, in

Dettagli

Oscilloscopi serie WaveAce

Oscilloscopi serie WaveAce Oscilloscopi serie WaveAce 60 MHz 300 MHz Il collaudo facile, intelligente ed efficiente GLI STRUMENTI E LE FUNZIONI PER TUTTE LE TUE ESIGENZE DI COLLAUDO CARATTERISTICHE PRINCIPALI Banda analogica da

Dettagli

Architettura di un sistema informatico 1 CONCETTI GENERALI

Architettura di un sistema informatico 1 CONCETTI GENERALI Architettura di un sistema informatico Realizzata dal Dott. Dino Feragalli 1 CONCETTI GENERALI 1.1 Obiettivi Il seguente progetto vuole descrivere l amministrazione dell ITC (Information Tecnology end

Dettagli

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 MANUALE UTENTE DN-16100 SALVAGUARDIA IMPORTANTE Tutti i prodotti senza piombo offerti dall'azienda sono a norma con i requisiti della legge Europea sulla restrizione per l'uso

Dettagli

Guida rapida all uso di ECM Titanium

Guida rapida all uso di ECM Titanium Guida rapida all uso di ECM Titanium Introduzione Questa guida contiene una spiegazione semplificata del funzionamento del software per Chiputilizzare al meglio il Tuning ECM Titanium ed include tutte

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE GESTIONE FLOTTE /REMIND

MANUALE DI INSTALLAZIONE GESTIONE FLOTTE /REMIND Progettisti dentro e oltre l impresa MANUALE DI INSTALLAZIONE GESTIONE FLOTTE /REMIND Pag 1 di 31 INTRODUZIONE Questo documento ha lo scopo di illustrare le modalità di installazione e configurazione dell

Dettagli

E-VISION Tempo. Timer luci a microprocessore. Manuale d uso e installazione

E-VISION Tempo. Timer luci a microprocessore. Manuale d uso e installazione E-VISION Tempo Timer luci a microprocessore Manuale d uso e installazione ELOS E-VISION - Tempo Controllo Luci Acquario a Microprocessore. 1. Semplice da programmare 2. Gestisce sia lampade a led sia lampade

Dettagli

Dal punto di vista organizzativo sono possibili due soluzioni per il sistema di rete.

Dal punto di vista organizzativo sono possibili due soluzioni per il sistema di rete. Premessa. La traccia di questo anno integra richieste che possono essere ricondotte a due tipi di prove, informatica sistemi, senza lasciare spazio ad opzioni facoltative. Alcuni quesiti vanno oltre le

Dettagli

AUTOMAZIONE DI FABRICA IDENTIFICAZIONE DEI CODICI 1D E 2D LETTORI PORTATILI DI CODICI DATA MATRIX

AUTOMAZIONE DI FABRICA IDENTIFICAZIONE DEI CODICI 1D E 2D LETTORI PORTATILI DI CODICI DATA MATRIX AUTOMAZIONE DI FABRICA IDENTIFICAZIONE DEI CODICI 1D E 2D LETTORI PORTATILI DI CODICI DATA MATRIX ADATTATO PER QUALSIASI APPLICAZIONE DISPOSITIVI PORTATILI DI PEPPERL+FUCHS SICUREZZA INTRINSECA I lettori

Dettagli

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC 5 giugno 09 IT-BOOK Configurazioni e cartatteristiche tecniche possono essere soggette a variazioni senza preavviso. Tutti i marchi citati sono registrati dai rispettivi proprietari. Non gettare per terra:

Dettagli

Caratteristiche principali

Caratteristiche principali Il regolatore semaforico Hydra nasce nel 1998 per iniziativa di CTS Engineering. Ottenute le necessarie certificazioni, già dalla prima installazione Hydra mostra sicurezza ed affidabilità, dando avvio

Dettagli

Pollicino Tracking F12 MANUALE UTENTE. 1. F12 Caratteristiche

Pollicino Tracking F12 MANUALE UTENTE. 1. F12 Caratteristiche F12 MANUALE UTENTE 1. F12 Caratteristiche Progettato per sopravvivere in condizioni difficili, fornendo regolari ed accurate registrazioni di posizione sfruttando un GPS all avanguardia sulla rete cellulare,

Dettagli

NICE INDUSTRIAL DOORS

NICE INDUSTRIAL DOORS NICE INDUSTRIAL DOORS UNA GAMMA COMPLETA DI CENTRALI DI COMANDO E MOTORIDUTTORI PER PORTE INDUSTRIALI. INSTALLAZIONE E PROGRAMMAZIONE ANCORA PIÙ SEMPLICI NICE OPENS UP YOUR BUSINESS! SISTEMI DI AUTOMAZIONE

Dettagli

Figurato. PowerLogic System Misura, controllo e qualità dell'energia Merlin Gerin

Figurato. PowerLogic System Misura, controllo e qualità dell'energia Merlin Gerin Merlin Gerin Figurato Amperometri e voltmetri digitali 182 Centrali di misura Power Meter 182 Centrali di misura Circuit Monitor 182 Micro Power Server 183 Gateway Ethernet EGX 183 Software SMS 183 Software

Dettagli

www.queen.it info@mbox.queen.it Gruppo Queen.it Listino Utente Finale Gennaio 2001

www.queen.it info@mbox.queen.it Gruppo Queen.it Listino Utente Finale Gennaio 2001 Listino Gennaio 2001 pag. 1 Gruppo Queen.it Listino Utente Finale Gennaio 2001 Profilo aziendale Chi è il Gruppo Queen.it Pag. 2 Listino connettività Listino Connettività RTC Pag. 3 Listino Connettività

Dettagli

ALICE BUSINESS GATE 2 PLUS WI-FI MODEM/ROUTER ADSL / ADSL2+ ETHERNET / USB / WI-FI

ALICE BUSINESS GATE 2 PLUS WI-FI MODEM/ROUTER ADSL / ADSL2+ ETHERNET / USB / WI-FI ALICE BUSINESS GATE 2 PLUS WI-FI MODEM/ROUTER ADSL / ADSL2+ ETHERNET / USB / WI-FI GUIDA D INSTALLAZIONE E USO Contenuto della Confezione La confezione Alice Business Gate 2 plus Wi-Fi contiene il seguente

Dettagli

Di seguito sono descritti i prerequisiti Hardware e Software che deve possedere la postazione a cui viene collegata l Aruba Key.

Di seguito sono descritti i prerequisiti Hardware e Software che deve possedere la postazione a cui viene collegata l Aruba Key. 1 Indice 1 Indice... 2 2 Informazioni sul documento... 3 2.1 Scopo del documento... 3 3 Caratteristiche del dispositivo... 3 3.1 Prerequisiti... 3 4 Installazione della smart card... 4 5 Avvio di Aruba

Dettagli

Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1

Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1 Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1 Easy-TO è il software professionale per il Tour Operator moderno. Progettato e distribuito in Italia e all estero da Travel Software srl (Milano), un partner

Dettagli

Manager BM-MA Antifurto 24h/365d per Pannelli Fotovoltaici e Cavi DC

Manager BM-MA Antifurto 24h/365d per Pannelli Fotovoltaici e Cavi DC Manager BM-MA Antifurto 24h/365d per Pannelli Fotovoltaici e Cavi DC SPECIFICHE TECNICHE Il Manager BM-MA è un apparato multifunzione antifurto sia per pannelli fotovoltaici che cassette di parallelo,

Dettagli

Guida alle impostazioni generali

Guida alle impostazioni generali Istruzioni per l uso Guida alle impostazioni generali 1 2 3 4 5 6 7 8 9 Collegamento della macchina Impostazioni di sistema Impostazioni Copiatrice/Document server Impostazioni fax Impostazioni Stampante

Dettagli

ALPHA MED Quadri per applicazioni medicali

ALPHA MED Quadri per applicazioni medicali ALPHA MED Quadri per applicazioni medicali /2 Introduzione /5 Norme di riferimento e interruttori magnetotermici /6 Trasformatore d isolamento e di sicurezza / Controllore d isolamento e pannelli di controllo

Dettagli

Caratteristiche raccomandate del Network in un progetto di Home Automation

Caratteristiche raccomandate del Network in un progetto di Home Automation Caratteristiche raccomandate del Network in un progetto di Home Automation Uno degli aspetti progettuali più importanti di un sistema Control4 è la rete. Una rete mal progettata, in molti casi, si tradurrà

Dettagli

Mai più offline. viprinet. Multichannel VPN Router Multichannel VPN Hub

Mai più offline. viprinet. Multichannel VPN Router Multichannel VPN Hub viprinet Mai più offline. Multichannel VPN Router Multichannel VPN Hub Adatti per la connettività Internet e reti VPN Site-to-Site Bounding effettivo delle connessioni WAN (fino a sei) Design modulare

Dettagli

I motori elettrici più diffusi

I motori elettrici più diffusi I motori elettrici più diffusi Corrente continua Trifase ad induzione Altri Motori: Monofase Rotore avvolto (Collettore) Sincroni AC Servomotori Passo Passo Motore in Corrente Continua Gli avvolgimenti

Dettagli

Elementi di Informatica e Programmazione

Elementi di Informatica e Programmazione Elementi di Informatica e Programmazione Le Reti di Calcolatori (parte 2) Corsi di Laurea in: Ingegneria Civile Ingegneria per l Ambiente e il Territorio Università degli Studi di Brescia Docente: Daniela

Dettagli

PMVF 20 SISTEMA DI PROTEZIONE DI INTERFACCIA MANUALE OPERATIVO

PMVF 20 SISTEMA DI PROTEZIONE DI INTERFACCIA MANUALE OPERATIVO I354 I 0712 31100174 PMVF 20 SISTEMA DI PROTEZIONE DI INTERFACCIA MANUALE OPERATIVO ATTENZIONE!! Leggere attentamente il manuale prima dell utilizzo e l installazione. Questi apparecchi devono essere installati

Dettagli

CONDIZIONATORI DI PRECISIONE AD ESPANSIONE DIRETTA E ACQUA REFRIGERATA PER CENTRALI TELEFONICHE CON SISTEMA FREE-COOLING

CONDIZIONATORI DI PRECISIONE AD ESPANSIONE DIRETTA E ACQUA REFRIGERATA PER CENTRALI TELEFONICHE CON SISTEMA FREE-COOLING CONDIZIONATORI DI PRECISIONE AD ESPANSIONE DIRETTA E ACQUA REFRIGERATA PER CENTRALI TELEFONICHE CON SISTEMA FREE-COOLING POTENZA FRIGORIFERA DA 4 A 26,8 kw ED.P 161 SF E K 98 FC La gamma di condizionatori

Dettagli

> MULTI TASKING > MULTI PROCESS > MULTI CORE

> MULTI TASKING > MULTI PROCESS > MULTI CORE > MULTI TASKING > MULTI PROCESS > MULTI CORE WorkNC V21 multicore 64 bits : Benefici di WorkNC Aumento generale della produttività, grazie alle nuove tecnologie multi-core, 64 bit e Windows 7 Calcolo di

Dettagli

Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001

Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001 Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001 Oggi più che mai, le aziende italiane sentono la necessità di raccogliere,

Dettagli

Introduzione ai protocolli di rete Il protocollo NetBEUI Il protocollo AppleTalk Il protocollo DLC Il protocollo NWLink Il protocollo TCP/IP

Introduzione ai protocolli di rete Il protocollo NetBEUI Il protocollo AppleTalk Il protocollo DLC Il protocollo NWLink Il protocollo TCP/IP Protocolli di rete Sommario Introduzione ai protocolli di rete Il protocollo NetBEUI Il protocollo AppleTalk Il protocollo DLC Il protocollo NWLink Il protocollo TCP/IP Configurazione statica e dinamica

Dettagli

U.D. 6.2 CONTROLLO DI VELOCITÀ DI UN MOTORE IN CORRENTE ALTERNATA

U.D. 6.2 CONTROLLO DI VELOCITÀ DI UN MOTORE IN CORRENTE ALTERNATA U.D. 6.2 CONTROLLO DI VELOCITÀ DI UN MOTORE IN CORRENTE ALTERNATA Mod. 6 Applicazioni dei sistemi di controllo 6.2.1 - Generalità 6.2.2 - Scelta del convertitore di frequenza (Inverter) 6.2.3 - Confronto

Dettagli

Sistema di telecomunicazione per le piccole e medie imprese.

Sistema di telecomunicazione per le piccole e medie imprese. Sistema di telecomunicazione per le piccole e medie imprese. Sistema di telecomunicazione Promelit ipecs MG. Descrizione del Sistema: L azienda di oggi deve saper anche essere estesa : non confinata in

Dettagli

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA Manuale Utente www.ondacommunication.com CHIAVETTA INTERNET MT503HSA 7.2 MEGA UMTS/EDGE - HSDPA Manuale Utente Rev 1.0 33080, Roveredo in Piano (PN) Pagina 1 di 31 INDICE

Dettagli

Catalogo 2013. Contatori elettronici di energia EQ Meters Una soluzione per ogni esigenza

Catalogo 2013. Contatori elettronici di energia EQ Meters Una soluzione per ogni esigenza Catalogo 2013 Contatori elettronici di energia EQ Meters Una soluzione per ogni esigenza Contatori di energia EQ Meters Raggiungere l equilibrio perfetto I consumi di energia sono in aumento a livello

Dettagli

CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613

CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613 CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613 MANUALE D ISTRUZIONE SEMPLIFICATO La centralina elettronica FAR art. 9600-9612-9613 è adatta all utilizzo su impianti di riscaldamento dotati di valvola

Dettagli

www.leasys.com Marketing & Comunicazione Servizio di infomobilità e telediagnosi - 23/01/2014

www.leasys.com Marketing & Comunicazione Servizio di infomobilità e telediagnosi - 23/01/2014 Servizio di Infomobilità e Telediagnosi Indice 3 Leasys I Care: i Vantaggi dell Infomobilità I Servizi Report di Crash Recupero del veicolo rubato Blocco di avviamento del motore Crash management Piattaforma

Dettagli

24/7. Monitoraggio da remoto Semplice, intelligente e sicuro. www.danfoss.it/solar. Soluzioni per il monitoraggio di impianti FV con inverter Danfoss

24/7. Monitoraggio da remoto Semplice, intelligente e sicuro. www.danfoss.it/solar. Soluzioni per il monitoraggio di impianti FV con inverter Danfoss MAKING MODERN LIVING POSSIBLE Monitoraggio da remoto Semplice, intelligente e sicuro Soluzioni per il monitoraggio di impianti FV con inverter Danfoss 24/7 monitoraggio in tempo reale con tecnologia ConnectSmart

Dettagli

Manuale d uso. Congratulazioni per aver scelto e-tab. Ti ringraziamo per la Tua fiducia e la decisione di comprare il nostro prodotto!

Manuale d uso. Congratulazioni per aver scelto e-tab. Ti ringraziamo per la Tua fiducia e la decisione di comprare il nostro prodotto! Manuale d uso Congratulazioni per aver scelto e-tab. Ti ringraziamo per la Tua fiducia e la decisione di comprare il nostro prodotto! Giacchè noi costantemente aggiorniamo e miglioriamo il Tuo e-tab, potrebbero

Dettagli

Soluzioni multifunzionali, ideali per gestire ogni flusso di lavoro

Soluzioni multifunzionali, ideali per gestire ogni flusso di lavoro Soluzioni multifunzionali, ideali per gestire ogni flusso di lavoro Sistemi digitali per l ufficio sempre più efficienti e facili da usare Ottenere massima efficienza ed elevata professionalità, pur mantenendo

Dettagli

ADS-2100e Scanner desktop ad alta velocità per l'ufficio

ADS-2100e Scanner desktop ad alta velocità per l'ufficio ADS-2100e Scanner desktop ad alta Alimentatore automatico documenti da 50 fogli Alta qualità di scansione Velocità di scansione 24 ppm automatica fronte-retro Caratteristiche: Alta qualità Lo scanner ad

Dettagli

MANUALE TECNICO 080406 E SMS

MANUALE TECNICO 080406 E SMS IT MANUALE TECNICO 080406 E SMS MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO INTRODUZIONE. Il combinatore E-SMS offre la possibilità di inviare sms programmabili a numeri telefonici preimpostati e di attivare uscite

Dettagli

Progettare network AirPort con Utility AirPort. Mac OS X v10.5 + Windows

Progettare network AirPort con Utility AirPort. Mac OS X v10.5 + Windows Progettare network AirPort con Utility AirPort Mac OS X v10.5 + Windows 1 Indice Capitolo 1 3 Introduzione a AirPort 5 Configurare un dispositivo wireless Apple per l accesso a Internet tramite Utility

Dettagli

Il portafoglio VidyoConferencing. Tutto ciò di cui avete bisogno per realizzare videoconferenze HD di qualità, accessibili e a costi vantaggiosi

Il portafoglio VidyoConferencing. Tutto ciò di cui avete bisogno per realizzare videoconferenze HD di qualità, accessibili e a costi vantaggiosi Il portafoglio VidyoConferencing Tutto ciò di cui avete bisogno per realizzare videoconferenze HD di qualità, accessibili e a costi vantaggiosi La qualità HD di Vidyo mi permette di vedere e ascoltare

Dettagli

Firewall. Generalità. Un firewall può essere sia un apparato hardware sia un programma software.

Firewall. Generalità. Un firewall può essere sia un apparato hardware sia un programma software. Generalità Definizione Un firewall è un sistema che protegge i computer connessi in rete da attacchi intenzionali mirati a compromettere il funzionamento del sistema, alterare i dati ivi memorizzati, accedere

Dettagli

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni sul

Dettagli

SCHEDA TECNICA ONLINE. FLOWSIC100 Process DISPOSITIVI DI MISURA DEL FLUSSO DELLA MASSA

SCHEDA TECNICA ONLINE. FLOWSIC100 Process DISPOSITIVI DI MISURA DEL FLUSSO DELLA MASSA SCHE TECNIC ONLINE ISPOSITIVI I MISUR EL FLUSSO ELL MSS B C E F H I J K L M N O P Q R S T ISPOSITIVI I MISUR EL FLUSSO ELL MSS Informazioni per l'ordine FLUSSO VOLUMETRICO FFIBILE N PROCESSI Tipo ulteriori

Dettagli

TB-SMS. Combinatore telefonico GSM-SMS Manuale di installazione ed uso. Ver. 1.6.10 31/07/07

TB-SMS. Combinatore telefonico GSM-SMS Manuale di installazione ed uso. Ver. 1.6.10 31/07/07 TB-SMS Combinatore telefonico GSM-SMS Manuale di installazione ed uso Ver. 1.6.10 31/07/07 MANUALE DI INSTALLAZIONE ED USO INTRODUZIONE. Il combinatore TB-SMS offre la possibilità di inviare sms programmabili

Dettagli

12.5 UDP (User Datagram Protocol)

12.5 UDP (User Datagram Protocol) CAPITOLO 12. SUITE DI PROTOCOLLI TCP/IP 88 12.5 UDP (User Datagram Protocol) L UDP (User Datagram Protocol) é uno dei due protocolli del livello di trasporto. Come l IP, é un protocollo inaffidabile, che

Dettagli

SIMATIC FM 351. Getting Started Edizione 02/2000

SIMATIC FM 351. Getting Started Edizione 02/2000 SIATIC F 351 Getting Started Edizione 02/2000 Le presenti informazioni guidano l utente, sulla base di un esempio concreto articolato in cinque fasi, nell esecuzione della messa in servizio fino ad ottenere

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

Guida Dell di base all'acquisto dei server

Guida Dell di base all'acquisto dei server Guida Dell di base all'acquisto dei server Per le piccole aziende che dispongono di più computer è opportuno investire in un server che aiuti a garantire la sicurezza e l'organizzazione dei dati, consentendo

Dettagli