Open Innovation in Telecom Italia

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Open Innovation in Telecom Italia"

Transcript

1 GRUPPO TELECOM ITALIA Open Innovation in Telecom Italia Villa Griffone, Pontecchio Marconi 31 maggio 2014

2 Agenda Contesto di riferimento Open Innovation in Telecom Italia

3 Scenario L Internet Economy nei mercati sviluppati del G 20 è previsto che cresca ad un tasso annuale dell 8% nei prossimi 5 anni. Nei mercati in fase di sviluppo, la crescita annuale è prevista intorno al 18% (fonte BCG 2012) L'Europa continentale non crea attualmente attività destinate alla crescita né produce a differenza di altre parti del mondo imprenditori fiduciosi dell'ambiente che il proprio paese prevede per le nuove imprese: secondo il Global Entrepreneurship Monitor, nel 2010 gli imprenditori in fase iniziale sono appena il 2,3% della popolazione adulta in Italia, il 4,2% in Germania e il 5,8% in Francia, rispetto al 7,6% dell America, al 14% della Cina e al 17% del Brasile (fonte: Startup Manifesto) AFC.F.FINANZA STRATEGICA 3

4 Corporate Venture Capital: Principali Trends Deal activity + 18% YoY Total funding = $2.1 billion (#140 CVC deals) (a) Mobile Deals +68% YoY. +39% QoQ Funding Amount ai massimi da inizio 2012, >2X QoQ (a ) Crescente coinvolgimento dei CVCs negli Stati Uniti.. (b).. in misura maggiore nel settore TLC (b) (a) (b) Fonte: CB Insights, Corporate Venture Capital Report 3Q313 Fonte: PWC/National Venture Capital Association MoneyTree Report, Data: Thomson Reuters 3Q13 4

5 Global VC Industry in 2013 at a Snapshot Fonte: «Global Venture Capital Insights and Trends 2014 (E&Y) 5

6 Il mercato Private Equity/Venture Capital in Italia nel 2013 L attività di fundraising in crescita nel grazie essenzialmente ai fondi di fondi Ammontare investito in Italia: CAGR 7% negli ultimi 5 anni.... con un valore medio per deal (start-up/seed) decrescente Fonte: «The Italian Private Equity Market: 2013 Data and Performances (AIFI e PWC) 6

7 Impatto positivo dei PE/VC sull ecosistema Fonte: ISTAT, AIFI e PWC Fonte: ISTAT, AIFI e PWC Nel periodo i tassi di crescita dei ricavi e dell occupazione delle società detenute da PE sono stati significativamente superiori rispettivamente a quelli del PIL e del tasso di occupazione italiani Nello stesso periodo, le società gestite da PE/VC hanno sovraperformato in termini di crescita di Ricavi e EBITDA rispetto ad aziende similari per dimensione. Fonte: «The Italian Private Equity Market: 2013 Data and Performances (AIFI e PWC) 7

8 Agenda Contesto di riferimento Open Innovation in Telecom Italia

9 Trasformare l innovazione in fattore produttivo: Open Innovation strategy L Open Innovation è una strategia, una practice e un sensore che permette all azienda di rispondere alla competizione globale, diminuire il time to market e incrementare la produttività utilizzando e integrando la conoscenza e la tecnologia di startup innovative. STARTUP ECOSYSTEM Knowledge idee tecnologie community building TALENTI - STARTUPS scouting selezione accelerazione seed investment innovation integration TELECOM ITALIA INNOVATION PROCESSES Innovation prodotti processi business models 9

10 Digital Markets Development assicura per Telecom Italia la leadership dell Open Innovation Assicurare per TI il presidio e la leadership della Open Innovation imprenditoriale e di community, garantendone lo sviluppo e la valorizzazione attraverso strumenti di Seed Capital e con innovazione di processo. Assicurando inoltre lo sviluppo di nuovi mercati in ambito digital. OPEN INNOVATION FACTORY COMMUNITY BUILDING SCOUTING E SELEZIONE ACCELERAZIONE SEED INVESTMENT INNOVATION INTEGRATION Costruire una community qualificata sul mondo dell innovazione Ricercare e selezionare startup e talenti Sviluppare le idee e le tecnologie selezionate Entrare nell equity delle startup Integrare l innovazione nelle attività di TI WORKING CAPITAL CORPORATE VENTURE CAPITAL ALBO VELOCE E BASKET INNOVATION LE INIZIATIVE DI TELECOM ITALIA 10

11 Organizzazione delle attività di Digital Markets Development Tutte le attività che sono parte integrante del processo di Open Innovation sono presidiate da Digital Markets Development attraverso due strutture organizzative: Working Capital e Corporate Venture Capital Le strutture assicurano il coordinamento e la gestione del programma Working Capital, delle attività di Seed, Albo Veloce e Basket Innovazione COMMUNITY BUILDING SCOUTING E SELEZIONE ACCELERAZIONE SEED INVESTMENT INNOVATION INTEGRATION WORKING CAPITAL OPERATIONS CORPORATE VENTURE CAPITAL ACCELERATORI SUL TERRITORIO PROJECT MANAGEMENT COMUNICAZIONE PROCESSO DI ASSEGNAZIONE GRANT SEED PROGRAM ALBO VELOCE E BASKET INNOVAZIONE Coordinamento attività dei 4 accelaratori di impresa Attività di coordinamento centrale del progetto Gestione delle attività di comunicazione online e offline Selezione delle startup, assegnazione grant contrattualistica Lancio e sviluppo del programma di seed investment Gestione operations di Wcap Fast Track 11

12 Working Capital è il motore dell Open Innovation Factory di Telecom Italia Working Capital è il programma con cui Telecom Italia realizza lo scouting di idee e talenti con l obiettivo di supportare la nascita e lo sviluppo delle startup più promettenti. #Wcap combina in maniera innovativa strumenti e iniziative di VC con attività di networking e community building, online e offline. ABILITARE IL MATCH TRA IDEE, TALENTI E CAPITALE 12

13 #Wcap keyfacts: Utenti e imprenditori registrati sul sito 18,5K 3,5M Erogati su un numero complessivo di 164 startup Eventi organizzati in tutta Italia per diffondere la cultura dell innovazione Acceleratori di impresa attivi nelle principali città italiane business ideas Startup ideas preincubate Startup finanziate e incubate Persone ingaggiate sui Social Network 100K 43M Funding raccolto dalle 15 startup accelerate 13

14 Presidio delle community territoriali: gli Acceleratori Dal 2013 Working Capital è presente nei principali punti nevralgici della digital innovation italiana per mettere a disposizione delle community territoriali e delle startup selezionate spazi di networking e formazione sui temi di maggiore interesse, in collaborazione con università, incubatori e partner locali. 390 MQ MILANO 650 MQ BOLOGNA 13 STARTUP PRESENTI 360 MQ ROMA 13 STARTUP PRESENTI MQ CATANIA STARTUP PRESENTI STARTUP PRESENTI 14

15 Working Capital: come funziona 1. Network e sviluppo COMMUNITY BUILDING Aggregazione di una community qualificata sul mondo delle startup e dell innovazione (talenti, idee, imprenditori) SCOUTING E SELEZIONE Scouting di idee, talenti e startup sugli ambiti di interesse Raccolta, aggregazione e selezione di progetti e talenti Assegnazione di 40 grant da 25 K ciascuno (2014) ACCELERAZIONE Programma di accelerazione di 40 startup selezionate (4 acceleratori) Diffusione sul territorio della cultura dell innovazione attraverso un programma di eventi Sviluppo startup: mentorship, networking, co-working 15

16 Working Capital: come funziona 2. Investimento e integrazione Corporate Venture Capital 4,5M nel triennio di piano ( ) per investimenti nell equity delle startup più innovative in ambito digital, internet, mobile e green ICT 8 Progetti in due diligence Albo Veloce I vincitori del programma #Wcap sono qualificati come Fornitori Certificati e possono essere iscritti all Albo Fornitori di Telecom Italia con un processo di procurement veloce e semplificato 90 Startup incluse Basket Innovazione Budget dedicato ad incentivare le BUs di Telecom Italia all acquisto dei prodotti/servizi delle startup iscritte all Albo Veloce 1M Fondi disponibili 16

17 Corporate Venture Capital di TI Investimento di 4,5 M nel triennio di piano ( ) in opzioni o nel capitale sociale delle startup più innovative in ambito digital e internet, mobile e green ICT. Si tratta di investimenti c.d. seed, di entità compresa tra /K, con l obiettivo di acquisire una quota di minoranza nelle start-up selezionate. A partire dall edizione 2014 di WCAP, è previsto il riconoscimento di una equity option a favore di TI, valorizzando opportunamente in tutto o in parte il grant erogato alle società, per acquisire una quota del 5% f.d. in start-up opportunamente selezionate, il cui esercizio è a totale discrezione di TI (c.d. «micro-seed») 17

18 Startup Europe Partnership The first pan-european open platform dedicated to supporting the growth and sustainability of European startups able to compete and raise funds at the international and global level. It is one of the six actions for web entrepreneurs defined in the Commission Communication, Entrepreneurship 2020 Action Plan (European Commission, January 2012), and conceived to realise some key recommendations included in the Startup Manifesto The work programme, promoted by the European Commission, is led by Mind the Bridge Foundation, with the support of Nesta (the UK s innovation foundation), and The Factory campus for startups and mature tech companies in Berlin. Partners include Telefónica, Orange, BBVA (Founding), and Telecom Italia (SEP Corporate Member), with the institutional support of the European Fund/European Bank Group, Cambridge University, IE Business School and Alexander von Humboldt Institute for Internet and Society. 18

19 Other*** Convegno Quadrato della Radio 31 maggio 2014 Risultati: la performance di #Wcap come pre-seed VC Un numero significativo di idee e progetti individuati e sviluppati da #Wcap si sono trasformati in startup emergenti che hanno raccolto finanziamenti significativi in Italia e all estero. INVESTIMENTO INIZIALE #WCAP VALORE POTENZIALE DEL PORTAFOGLIO #WCAP* $ $ $ % shares 0,54 ML/ 1 ML/ 2 ML/ 0,5 ML/ 0,5 ML/ 1,14 ML/ 0,4 ML/ 0,6 ML/ 0,2 ML/ $ ,3 ML/ $ $ Other*** 0,505 ML/ 31 ML/ $ 0 2,37 ML/ 0,23 ML/

20 Risultati: le storie di successo #Wcap Social CRM platform per la gestione di Big Data su Web e Social Media 31M di funding raccolto Trip planner multimodale che acquisisce, aggrega e presenta dati sul trasporto pubblico a partire da qualsiasi formato. Una delle più importanti online education platform made in Italy 3K lezioni e 80 corsi (MOOC) ipad App di edutainment pensata per i bambini. Innovativo SN che combina foto e audio 25K download in 2 mesi Analisi del movimento e del comportamento del consumatore nei punti vendita. Social free wifi che permette la profilazione degli utenti diffuso su shop in Italia Mobile app che aiuta gli utenti a scoprire e mettersi in contatto con le persone vicine. Piattaforma di Q&A location-based in real time 0,6M di funding raccolto Piattaforma per l individuazione e il rating dei medici 2K dottori registrati Trasforma i Big Data in smart data per guidare il decision making delle aziende 2M di funding raccolto Crowdfunding platform basata su meccaniche di rewarding. Produzione di tessuti innovativi a partire dagli scarti di agrumi, attraverso l impiego di nanotecnologie Web app che permette di pianificare e prenotare un intero viaggio completamente online 0,2M di funding raccolto Risparmio energetico per data center e cloud sistems 2,3M di funding raccolto Tecnologia di localizzazione indoor basata sul campo geo-magnetico terrestre. Mobile app che permette a tutti di creare oggetti intelligenti collegati a internet, attraverso la tecnologia Arduino. 20

21 e i suoi talenti (italiani) Marco De Rossi Oilproject Nicola Greco BrunoApp Cosimo Palmisano Ecce Customer Linnea Passaler Pazienti.it Andrea Motto ProxToMe Massimo Ciuffreda wiman Antonino Famulari PanPan Claudio Bedino Starteed Emanuela Zaccone AIDA Monitoring Francesca Cavallo Elena Favilli Timbuktu Adriana Santanocito Orange Fiber Enrica Arena 21

Go Global now! I.T. International Meeting @ Napoli. May 12-13, 2014 Castel dell Ovo Naples, Italy. Startup Europe Partnership

Go Global now! I.T. International Meeting @ Napoli. May 12-13, 2014 Castel dell Ovo Naples, Italy. Startup Europe Partnership May 12-13, 2014 Castel dell Ovo Naples, Italy Go Global now! I.T. International Meeting @ Napoli Startup Europe Partnership Entrepreneurship 360 From Vesuvio to Silicon Valley and back 2014 Go Global now!.

Dettagli

CARTELLA STAMPA. LVenture Group Responsabile Relazioni Esterne bianca.santillo@lventuregroup.com Via G. Giolitti, 34 00185 Roma, Tel.

CARTELLA STAMPA. LVenture Group Responsabile Relazioni Esterne bianca.santillo@lventuregroup.com Via G. Giolitti, 34 00185 Roma, Tel. CARTELLA STAMPA IR Top Consulting Media Relations Via C. Cantù, 1 Milano Luca Macario, Domenico Gentile, Maria Antonietta Pireddu Tel. +39 (02) 45.47.38.84/3 ufficiostampa@irtop.com LVenture Group Responsabile

Dettagli

Piano di Azione 2015. Rita Alù Settore Pubblico e Sviluppo del Territorio UniCredit-Region Sicilia

Piano di Azione 2015. Rita Alù Settore Pubblico e Sviluppo del Territorio UniCredit-Region Sicilia Piano di Azione 2015 Rita Alù Settore Pubblico e Sviluppo del Territorio UniCredit-Region Sicilia Catania, 31 marzo 2015 INDICE INNOVAZIONE E STARTUP: UniCredit Start Lab 2015 e Growth for Sicily Innovation

Dettagli

Create new Connections, Improve, Grow

Create new Connections, Improve, Grow Consulting Strategy Business Requirement Investment MILANO VENTURE COMPANY Group Create new Connections, Improve, Grow We are Milano Venture Company Agenda Chi siamo I nostri servizi Servizio di Funding

Dettagli

RAFFORZARE L'ECOSISTEMA DEL CAPITALE DI RISCHIO: COSA HA FATTO IL FONDO ITALIANO

RAFFORZARE L'ECOSISTEMA DEL CAPITALE DI RISCHIO: COSA HA FATTO IL FONDO ITALIANO RAFFORZARE L'ECOSISTEMA DEL CAPITALE DI RISCHIO: COSA HA FATTO IL FONDO ITALIANO Roma, 28 giugno 2013 Luigi Tommasini Senior Partner Funds-of-Funds CONTENUTO Il Fondo Italiano di Investimento: fatti e

Dettagli

Nuovi servizi di informazione, consulenza strategica e formazione per l innovazione destinati ai vertici delle aziende

Nuovi servizi di informazione, consulenza strategica e formazione per l innovazione destinati ai vertici delle aziende DIGITAL MAGICS LANCIA NUOVI SERVIZI DI OPEN INNOVATION PER LE IMPRESE ECCELLENTI GRAZIE ALLA PARTNERSHIP CON TALENT GARDEN E TAMBURI INVESTMENT PARTNERS Potenziata la piattaforma di Open Innovation DIGITAL

Dettagli

CARTELLA STAMPA. LVenture Group Responsabile relazioni esterne bianca.santillo@lventuregroup.com Via G. Giolitti, 34 00185 Roma, Tel.

CARTELLA STAMPA. LVenture Group Responsabile relazioni esterne bianca.santillo@lventuregroup.com Via G. Giolitti, 34 00185 Roma, Tel. CARTELLA STAMPA IR Top Consulting Media Relations Via C. Cantù, 1 Milano Luca Macario, Domenico Gentile, Maria Antonietta Pireddu Tel. +39 (02) 45.47.38.84/3 ufficiostampa@irtop.com LVenture Group Responsabile

Dettagli

Startup: dall equity al crowdfunding

Startup: dall equity al crowdfunding Startup: dall equity al crowdfunding FINANZIAMENTI CON GARANZIE STATALI O GOVERNATIVE, PROGRAMMI DI FORMAZIONE E ACCELERAZIONE DEL BUSINESS, MA ANCHE PARTECIPAZIONI IN ATTIVITÀ DI PRIVATE EQUITY E PIATTAFORME

Dettagli

COMPANY PROFILE APRILE 2015

COMPANY PROFILE APRILE 2015 COMPANY PROFILE APRILE 2015 Executive Summary p. 2 Company Description p. 4 Market Overview p. 9 Business Model p. 13 Key Success Factors p. 29 1 EXECUTIVE SUMMARY EXECUTIV E SUMMARY Holding di partecipazioni

Dettagli

# C S I R E L O A D 2 0 1 2 2 0 1 4

# C S I R E L O A D 2 0 1 2 2 0 1 4 Assessorato alle politiche di sviluppo presenta # C S I R E L O A D 2 0 1 2 2 0 1 4 Powered by Mission - 1 Il CSI luogo privilegiato di trasferimento di competenze per l'imprenditorialità, acceleratore

Dettagli

COMPANY PROFILE. U-Start pag. 2. U-Start Ventures: un overview sul fondo pag. 2. Modalità e focus d investimento pag. 3

COMPANY PROFILE. U-Start pag. 2. U-Start Ventures: un overview sul fondo pag. 2. Modalità e focus d investimento pag. 3 COMPANY PROFILE U-Start pag. 2 U-Start Ventures: un overview sul fondo pag. 2 Modalità e focus d investimento pag. 3 Guida all investimento: dal deal scouting al follow up pag. 4 U-Start Club pag. 4 I

Dettagli

SPACE TECHNOLOGY. Per la creazione d impresa. for business creation. and environmental monitoring. ICT and microelectronics. e monitoraggio ambientale

SPACE TECHNOLOGY. Per la creazione d impresa. for business creation. and environmental monitoring. ICT and microelectronics. e monitoraggio ambientale Green economy e monitoraggio ambientale Green economy and environmental monitoring Navigazione LBS Navigation LBS ICT e microelettronica ICT and microelectronics Per la creazione d impresa SPACE TECHNOLOGY

Dettagli

TELECOM ITALIA@ICT TRADE. Claudio Contini Telecom Italia Digital Solutions Ferrara 13 maggio 2014

TELECOM ITALIA@ICT TRADE. Claudio Contini Telecom Italia Digital Solutions Ferrara 13 maggio 2014 TELECOM ITALIA@ICT TRADE Claudio Contini Telecom Italia Digital Solutions Ferrara 13 maggio 2014 Il Gruppo Telecom Italia oggi Ricavi 23.407 M.ni di Dipendenti 65.623 Unità Investimenti Industriali 4.400

Dettagli

FORMAZIONE*PROFESSIONALE*E*STARTUP0

FORMAZIONE*PROFESSIONALE*E*STARTUP0 Scuola di Formazione Politica - III a Ed. FORMAZIONE*PROFESSIONALE*E*STARTUP0 Prof. Stefano Pighini Roma, 28 Aprile 2014 TRADIZIONE*VS*INNOVAZIONE0 La situazione a cui oggi assistiamo non è solo a una

Dettagli

Finanziare l innovazione in Italia. Relatore: Prof. Ing. Carlo Mammola

Finanziare l innovazione in Italia. Relatore: Prof. Ing. Carlo Mammola Finanziare l innovazione in Italia Relatore: Prof. Ing. Carlo Mammola 25 settembre 2015 Innovazione in Italia IUS 2015 L Italia è definito come innovatore moderato dal report dell Innovation Union Scoreboard

Dettagli

UNICREDIT START LAB. Country Development Plans Territorial & Sectorial Development Plans

UNICREDIT START LAB. Country Development Plans Territorial & Sectorial Development Plans UNICREDIT START LAB Country Development Plans Territorial & Sectorial Development Plans UNICREDIT e L'INNOVAZIONE: UN APPROCCIO STRUTTURATO VERSO LE STARTUP 6 Exit 1 Concepimento Idee STARTUP 2 Sviluppo

Dettagli

Formazione Continua. Offerta Formativa

Formazione Continua. Offerta Formativa Formazione Continua Offerta Formativa 2014-2015 Sommario Chi siamo: formazione continua dell ECS I nostri servizi Offerta formativa Tecnology & ICT Governance Sviluppo della Persona e dell Organizzazione

Dettagli

AIM Investor Day Aprile 2014

AIM Investor Day Aprile 2014 AIM Investor Day Aprile 2014 Enrico Gasperini, Fondatore e Presidente contact us: facebook.com/digitalmagics twitter.com/digital_magics Via Quaranta 40, 20139, Milano, Italy - Digital Magics - Company

Dettagli

Finanza per le aziende green

Finanza per le aziende green COMPANY PROFILE Finanza per le aziende green VedoGreen, la società appartenente al Gruppo IR Top specializzata sulla finanza per le aziende green quotate e private, nasce nel 2011 dall ideazione del primo

Dettagli

UNICREDIT START LAB. Country Development Plans Territorial & Sectorial Development Plans

UNICREDIT START LAB. Country Development Plans Territorial & Sectorial Development Plans UNICREDIT START LAB Country Development Plans Territorial & Sectorial Development Plans UNICREDIT e L'INNOVAZIONE: UN APPROCCIO STRUTTURATO VERSO LE STARTUP 6 Exit 1 Concepimento Idee STARTUP 2 Sviluppo

Dettagli

Impact Investing. Veronica Vecchi

Impact Investing. Veronica Vecchi Impact Investing Veronica Vecchi Impact Investing: che cos è Caratteri stiche dell Impact Investing 1 2 3 Intenzionalità dell impatto sociale e ambientale Addizionalità di valore sociale generato rispetto

Dettagli

3 luglio 2013 Spazio Informale, Via de Cerchi 75 - Roma. BIC Lazio e sostegno allo start-up Gianluca Lo Presti

3 luglio 2013 Spazio Informale, Via de Cerchi 75 - Roma. BIC Lazio e sostegno allo start-up Gianluca Lo Presti 3 luglio 2013 Spazio Informale, Via de Cerchi 75 - Roma BIC Lazio e sostegno allo start-up Gianluca Lo Presti Contenuti Chi conosce BIC Lazio? Perché siamo qui Il supporto allo start-up Un esempio di incubatore

Dettagli

Unite the Two bays. From the Vesuvio to Silicon Valley and back. Mind the Bridge Job Creator Tour @ Naples, June 25,2013

Unite the Two bays. From the Vesuvio to Silicon Valley and back. Mind the Bridge Job Creator Tour @ Naples, June 25,2013 Unite the Two bays From the Vesuvio to Silicon Valley and back Mind the Bridge Job Creator Tour @ Naples, June 25,2013 Dal vesuvio alla Silicon Valley e ritorno Dal Vesuvio alla Silicon Valley e ritorno

Dettagli

UNICREDIT START LAB. Country Development Plans Territorial & Sectorial Development Plans

UNICREDIT START LAB. Country Development Plans Territorial & Sectorial Development Plans UNICREDIT START LAB Country Development Plans Territorial & Sectorial Development Plans UNICREDIT e L'INNOVAZIONE: UN APPROCCIO STRUTTURATO VERSO LE STARTUP 6 Exit 1 Concepimento Idee STARTUP 2 Sviluppo

Dettagli

STARTCUP EMILIA-ROMAGNA EDIZIONE 2014

STARTCUP EMILIA-ROMAGNA EDIZIONE 2014 STARTCUP EMILIA-ROMAGNA EDIZIONE 2014 LA BUSINESS PLAN COMPETITION REGIONALE AFFILIATA AL PNI- PREMIO NAZIONALE DELL INNOVAZIONE FINALIZZATA A FAVORIRE LA NASCITA DI NUOVE IMPRESE AD ALTO CONTENUTO INNOVATIVO

Dettagli

CARTELLA STAMPA. LVenture Group Cristina Marchegiani Responsabile relazioni esterne cristina.marchegiani@lventuregroup.com mob.

CARTELLA STAMPA. LVenture Group Cristina Marchegiani Responsabile relazioni esterne cristina.marchegiani@lventuregroup.com mob. CARTELLA STAMPA IR Top Consulting Media Relations Via C. Cantù, 1 Milano Luca Macario, Domenico Gentile, Maria Antonietta Pireddu Tel. +39 (02) 45.47.38.84/3 ufficiostampa@irtop.com LVenture Group Cristina

Dettagli

START-UP INNOVATIVE. Un mix di Innovazione e Talento Giovanile per lo Sviluppo virtuoso di StartUp e PMI

START-UP INNOVATIVE. Un mix di Innovazione e Talento Giovanile per lo Sviluppo virtuoso di StartUp e PMI START-UP INNOVATIVE Un mix di Innovazione e Talento Giovanile per lo Sviluppo virtuoso di StartUp e PMI Il progetto mira a supportare in modo molto concreto StartUp, Studenti Universitari e PMI attraverso

Dettagli

MOBILE AND CLOUD OPPORTUNITY

MOBILE AND CLOUD OPPORTUNITY UCC ANY HERE ANYTIME MOBILE AND CLOUD OPPORTUNITY ROMA, 6 Gennaio 01 Business Unit Corporate WIND ITALIA E IL GRUPPO VIMPELCOM RISULTATI VIMPELCOM 3Q011 HIGHLIGTHS 1 CLIENTI Clienti Mobili Globali : 00

Dettagli

Il mercato italiano del Venture Capital

Il mercato italiano del Venture Capital Il mercato italiano del Venture Capital 3 6 0 by 360 Capital Partners CAPITAL PARTNERS Investing in Innovation, full scale Mi presento 360 Capital Partners in a few words Fausto Boni, Diana Saraceni, Francois

Dettagli

Il marketplace per le Piccole e Medie Imprese italiane ad alto potenziale di crescita

Il marketplace per le Piccole e Medie Imprese italiane ad alto potenziale di crescita Il marketplace per le Piccole e Medie Imprese italiane ad alto potenziale di crescita Primi è il marketplace per le Piccole Medie e Imprese italiane ad alto potenziale di crescita Cos è Primi? Primi è

Dettagli

INNOVAZIONE E MANAGEMENT PER STARTUP INNOVATIVE CIMS

INNOVAZIONE E MANAGEMENT PER STARTUP INNOVATIVE CIMS INNOVAZIONE E MANAGEMENT PER STARTUP INNOVATIVE CIMS Corsi di Alta Formazione - Innovazione, Finanza e Management per le PMI Premessa Le startup, in special modo quelle caratterizzate da processi, servizi

Dettagli

2 a Edizione 26-30 Novembre 2012. PROGRAMMA SILICON VALLEY TRENTINO 26-30 Novembre 2012. 2 a EDIZIONE. In collaborazione con:

2 a Edizione 26-30 Novembre 2012. PROGRAMMA SILICON VALLEY TRENTINO 26-30 Novembre 2012. 2 a EDIZIONE. In collaborazione con: PROGRAMMA SILICON VALLEY TRENTINO 26-30 Novembre 2012 2 a EDIZIONE Programma Silicon Valley- Trentino Cos è Il Programma Silicon Valley Trentino è un iniziativa organizzata da SPINNVEST srl in collaborazione

Dettagli

CENA INTERGRUPPO INNOVAZIONE 11.06.14

CENA INTERGRUPPO INNOVAZIONE 11.06.14 CENA INTERGRUPPO INNOVAZIONE 11.06.14 PARLAMENTARI PRESENTI ANNA ASCANI CAMERA PD LORENZO BASSO CAMERA PD ANNA CINZIA BONFRISCO SENATO FI FRANCESCA BONOMO CAMERA PD IVAN CATALANO CAMERA MISTO PAOLO COPPOLA

Dettagli

Innovation Factory l incubatore certificato di AREA

Innovation Factory l incubatore certificato di AREA Innovation Factory l incubatore certificato di AREA Un idea diventa impresa Dott. Fabrizio Rovatti Managing Director, Innovation Factory srl - 1 - Area Science Park è Parco Scientifico e Tecnologico Ente

Dettagli

LA PROPOSTA DI SERVIZI DI RICERCA, ADVISORY & CONSULENZA per il GO-TO- MARKET

LA PROPOSTA DI SERVIZI DI RICERCA, ADVISORY & CONSULENZA per il GO-TO- MARKET LA PROPOSTA DI SERVIZI DI RICERCA, ADVISORY & CONSULENZA per il GO-TO- MARKET Ezio Viola Co-Founder e General Manager The Innovation Group Elena Vaciago Research Manager The InnovationGroup 18 Dicembre

Dettagli

Un anno da start up. Successi e difficoltà. Quali i nuovi sviluppi?

Un anno da start up. Successi e difficoltà. Quali i nuovi sviluppi? Un anno da start up. Successi e difficoltà. Quali i nuovi sviluppi? 25 Novembre 2014 In collaborazione con Dott. Enrico Martini Perché le startup innovative sono importanti? Negli ultimi dieci anni, nei

Dettagli

Innovating in not metropolitan area C2C Final Conference Potsdam, 25/03/2014

Innovating in not metropolitan area C2C Final Conference Potsdam, 25/03/2014 Impact Hub Rovereto Innovating in not metropolitan area C2C Final Conference Potsdam, 25/03/2014 Impact Hub believes in power of innovation through collaboration Impact'Hub'is'a'global'network'of' people'and'spaces'enabling'social'

Dettagli

LOGICAL Con i dati tra le nuvole Presentazione della piattaforma informatica di servizi logistici Business Workshop

LOGICAL Con i dati tra le nuvole Presentazione della piattaforma informatica di servizi logistici Business Workshop LOGICAL Con i dati tra le nuvole Presentazione della piattaforma informatica di servizi logistici Business Workshop Marino Cavallo Provincia di Bologna PROGETTO LOGICAL Transnational LOGistics' Improvement

Dettagli

CORPORATE PRESENTATION ANTICIPATING THE FUTURE

CORPORATE PRESENTATION ANTICIPATING THE FUTURE CORPORATE PRESENTATION ANTICIPATING THE FUTURE MISSION Ventura è un Istituto di Ricerca no-profit basato a Lugano, in Svizzera. Oltre alle attività scientifiche, progetta ed eroga moduli di Alta Formazione

Dettagli

LETTERA AGLI AZIONISTI E AI PARTNER DI DIGITAL MAGICS

LETTERA AGLI AZIONISTI E AI PARTNER DI DIGITAL MAGICS Milano, 29 gennaio 2014 LETTERA AGLI AZIONISTI E AI PARTNER DI DIGITAL MAGICS Carissimi Azionisti e Partner, Il 2013 per noi è stato un anno entusiasmante. Abbiamo completato con successo il nostro progetto

Dettagli

Massimiliano Magrini. Giugno 2011. Provincia di Monza e della Brianza Camera di commercio di Monza e Brianza

Massimiliano Magrini. Giugno 2011. Provincia di Monza e della Brianza Camera di commercio di Monza e Brianza Massimiliano Magrini Giugno 2011 Provincia di Monza e della Brianza Camera di commercio di Monza e Brianza 2 3 Definizione Il venture capital èil finanziamento di aziende di recente costituzione tramite

Dettagli

Innovation Factory: the mile before the first one

Innovation Factory: the mile before the first one Innovation Factory: the mile before the first one Campobasso, 18 novembre 2010 Dr. Maurizio Caradonna AREA Science Park Dr. Fabrizio Rovatti Direttore Innovation Factory s.c.a r.l. - 1 - Sommario 1. Il

Dettagli

Mario Calderini, Politecnico di Torino

Mario Calderini, Politecnico di Torino Roma, 29 Settembre 2008 Dipartimento per le Politiche di Sviluppo e Coesione Comitato di esperti per l accompagnamento della Priorità 2 del QSN Ricerca e innovazione, Politecnico di Torino Start up e finanza

Dettagli

Tendenze del mercato e loro impatto nella innovazione della Supply Chain

Tendenze del mercato e loro impatto nella innovazione della Supply Chain TRACE-ID 2011 Tendenze del mercato e loro impatto nella innovazione della Supply Chain Milano, 10 novembre 2011 Agenda Scenario macroeconomico: alcuni spunti Fare clic sull'icona per inserire una tabella

Dettagli

CiaoTech S.r.l. (Member of PNO Group)

CiaoTech S.r.l. (Member of PNO Group) CiaoTech S.r.l. (Member of PNO Group) Opportunità di finanziamento europee per la Ricerca e lo Sviluppo - The New EU Framework Programme for Research and Innovation- Horizon 2014-2020 and LIFE opportunities

Dettagli

Company Profile. Rome, April 2014

Company Profile. Rome, April 2014 Company Profile Rome, April 2014 Disclaimer Il dirigente responsabile per la stesura dei documenti finanziari, Francesca Bartoli, dichiara, sulla base di quanto previsto dal secondo comma dell Art. 154-bis

Dettagli

LA NUOVA PROGRAMMAZIONE EUROPEA 2014-2020

LA NUOVA PROGRAMMAZIONE EUROPEA 2014-2020 LA NUOVA PROGRAMMAZIONE EUROPEA 2014-2020 2020 OPPORTUNITA DI FINANZIAMENTO NEL SETTORE DELL ICT. Monza, 9 Dicembre 2013 Paolo Bonardi, EURODESK Bruxelles HORIZON 2020 zione di coordinamento e supporto:

Dettagli

UNIONE BANCARIA E BASILEA 3 RISK & SUPERVISION 2015

UNIONE BANCARIA E BASILEA 3 RISK & SUPERVISION 2015 FABIO L. SATTIN Chairman and Founding Partner Private Equity Partners SGR S.p.A. www.unibocconi.it Rome, 24 th June 2015 UNIONE BANCARIA E BASILEA 3 RISK & SUPERVISION 2015 Il contributo del Private Equity

Dettagli

L ecosistema della nuova industria verde Made in Italy. Data - Luogo

L ecosistema della nuova industria verde Made in Italy. Data - Luogo L ecosistema della nuova industria verde Made in Italy Data - Luogo Ci salverà l industria della sostenibilità Il Made in Italy nel mondo Fonte: il Sole 24 Ore Agosto 2011 2 Ci salverà l industria della

Dettagli

FINANZIAMENTI PER LE GREEN START UP I vantaggi dell Investimento in Start Up

FINANZIAMENTI PER LE GREEN START UP I vantaggi dell Investimento in Start Up FINANZIAMENTI PER LE GREEN START UP I vantaggi dell Investimento in Start Up 22 Maggio 2013 STARTUP INNOVATIVA LE AGEVOLAZIONI PER LE STARTUP SUMMARY DL CRESCITA 2.0 NOVITÀ PER LE STARTUP FONDO PER START

Dettagli

LA TECNOLOGIA FTTS E L ULTRABROADBAND

LA TECNOLOGIA FTTS E L ULTRABROADBAND LA TECNOLOGIA FTTS E L ULTRABROADBAND Milano 11 dicembre 2014 Paolo Cristoforoni 2 Internet sempre, ovunque e comunque. Il mondo è always on. IN UN MONDO SEMPRE CONNESSO LA DOMANDA DI BANDA E PERVASIVA.

Dettagli

Cloud Computing: una risorsa per le Imprese

Cloud Computing: una risorsa per le Imprese Cloud Computing: una risorsa per le Imprese Ing. Stefano Nocentini - Marketing Top Client 30 novembre 2012 Ascoli Piceno L economia ristagna Il PIL non inverte il trend Continua a peggiorare la situazione

Dettagli

Come avviare un progetto. ECommerce

Come avviare un progetto. ECommerce Come avviare un progetto ECommerce Vicenza, 01 Luglio 2015 E-commerce è l abbreviazione del termine Electronic Commerce Significato: attività di vendita di beni o servizi che fanno uso delle reti di computer.

Dettagli

www.pwc.com/it L impatto economico del Private Equity e del Venture Capital in Italia Risultati dello studio p.3 Metodologia e Glossario p.

www.pwc.com/it L impatto economico del Private Equity e del Venture Capital in Italia Risultati dello studio p.3 Metodologia e Glossario p. www.pwc.com/it L impatto economico del Private Equity e del Venture Capital in Italia Risultati dello studio p.3 Metodologia e Glossario p.8 Risultati dello studio PwC 3 Le aziende gestite da PE continuano

Dettagli

www.priminvestment.com

www.priminvestment.com Il marketplace per le Piccole e Medie Imprese italiane ad alto potenziale di crescita www.priminvestment.com PRIMI IN BREVE Primi è il marketplace per le Piccole Medie e Imprese italiane ad alto potenziale

Dettagli

Workshop Nanotecnologie. Auditorum Federchimica, Milano, September 29, 2009

Workshop Nanotecnologie. Auditorum Federchimica, Milano, September 29, 2009 Workshop Nanotecnologie Auditorum Federchimica, Milano, September 29, 2009 1 Top five PE markets, Europe 25% 20% 15% 10% Share 5% 0% UK Germany France Italy Holland Source: EVCA -Thomson 2 Il VC è poco

Dettagli

Mercato Alternativo del Capitale e private equity

Mercato Alternativo del Capitale e private equity Confindustria Palermo Mercato Alternativo del Capitale e private equity interventi di AMEDEO GIURAZZA Amministratore Delegato - Vertis SGR SpA Palermo, 15 novembre 2007 1 Presentazione di Vertis SGR e

Dettagli

LA NUOVA PROGRAMMAZIONE EUROPEA 2014-2020

LA NUOVA PROGRAMMAZIONE EUROPEA 2014-2020 LA NUOVA PROGRAMMAZIONE EUROPEA 2014-2020 OPPORTUNITA DI FINANZIAMENTO NEL SETTORE DELL ICT. Monza, 9 Dicembre 2013 Paolo Bonardi, EURODESK Bruxelles HORIZON 2020 Azione di coordinamento e supporto: indica

Dettagli

LO SVILUPPO MANAGERIALE DELLA PICCOLA E MEDIA IMPRESA

LO SVILUPPO MANAGERIALE DELLA PICCOLA E MEDIA IMPRESA Milano Italy LO SVILUPPO MANAGERIALE DELLA PICCOLA E MEDIA IMPRESA Febbraio 2013 www.sdabocconi.it/arcadia Empower your vision significa confrontarsi e acquisire prospettive differenti e qualificate per

Dettagli

Imprenditorialità e Venture Capital: Prove Tecniche di Successo per il Mercato Italiano

Imprenditorialità e Venture Capital: Prove Tecniche di Successo per il Mercato Italiano Imprenditorialità e Venture Capital: Prove Tecniche di Successo per il Mercato Italiano Marco Giorgino Ordinario di Finanza, Politecnico di Milano e MIP Agenda Premessa Alcuni dati sul mercato italiano

Dettagli

Informazioni aziendali: il punto di vista del Chief Information Security Officer ed il supporto di COBIT 5 for Information Security

Informazioni aziendali: il punto di vista del Chief Information Security Officer ed il supporto di COBIT 5 for Information Security Informazioni aziendali: il punto di vista del Chief Information Security Officer ed il supporto di COBIT 5 for Information Security Jonathan Brera Venezia Mestre, 26 Ottobre 2012 1 Agenda Introduzione

Dettagli

Il Distretto tecnologico piemontese. Il progetto e lo stato di attuazione. aprile 2006

Il Distretto tecnologico piemontese. Il progetto e lo stato di attuazione. aprile 2006 Il Distretto tecnologico piemontese Il progetto e lo stato di attuazione aprile 2006 Il Distretto ICT del Piemonte Il Distretto è costituito dalla moltitudine degli attori (Imprese, enti di ricerca ed

Dettagli

SCENARIO. Il Comitato intende favorire azioni che rendano la nostra Associazione un punto di riferimento per tutte le Start Up innovative laziali

SCENARIO. Il Comitato intende favorire azioni che rendano la nostra Associazione un punto di riferimento per tutte le Start Up innovative laziali SCENARIO Nell attuale contesto di crisi è di vitale importanza, per il futuro economico e sociale del Paese, investire nello sviluppo di imprese innovative diversificando il sistema produttivo grazie alla

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI DIGITAL MAGICS APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO DEL 2013 E IL PIANO INDUSTRIALE 2014-2018

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI DIGITAL MAGICS APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO DEL 2013 E IL PIANO INDUSTRIALE 2014-2018 IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI DIGITAL MAGICS APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO DEL 2013 E IL PIANO INDUSTRIALE 2014-2018 Nel 2013 ingresso in 11 startup, di cui 6 startup innovative, una cessione, una

Dettagli

Agenda. Presentazione della società Offerta e Soluzioni VM Clienti e partners. 20 dicembre 2011. Value Managers

Agenda. Presentazione della società Offerta e Soluzioni VM Clienti e partners. 20 dicembre 2011. Value Managers Profilo Aziendale Agenda Presentazione della società Offerta e Soluzioni VM Clienti e partners 20 dicembre 2011 Value Managers 2 Chi siamo Siamo una società nata nel gennaio 2005 da Managers di vasta esperienza

Dettagli

Executive summary della nuova normativa sulle startup

Executive summary della nuova normativa sulle startup Executive summary della nuova normativa sulle startup Dicembre 2012 2 Fare dell Italia la prossima startup nation Il 4 ottobre 2012 il Consiglio dei Ministri ha approvato il Decreto Legge contenente Ulteriori

Dettagli

Imprese Giovanili e Giovani Imprese Osservatorio sulle Start Up e sulle Imprese giovanili

Imprese Giovanili e Giovani Imprese Osservatorio sulle Start Up e sulle Imprese giovanili Imprese Giovanili e Giovani Imprese Osservatorio sulle Start Up e sulle Imprese giovanili Salvio CAPASSO Responsabile Ufficio Economia delle Imprese e Mediterraneo Caserta, 23 Marzo 2013 Agenda Competere:

Dettagli

MEDIA KIT K FINANCE DOCUMENTAZIONE CONTENUTA NEL MEDIA KIT: COMPANY PROFILE

MEDIA KIT K FINANCE DOCUMENTAZIONE CONTENUTA NEL MEDIA KIT: COMPANY PROFILE MEDIA KIT K FINANCE DOCUMENTAZIONE CONTENUTA NEL MEDIA KIT: COMPANY PROFILE La società, i soci, la mission pag. 2 Come operiamo, dove siamo, Clairfield International pag. 3 La partnership, le Associazioni,

Dettagli

ICT per la qualità della vita

ICT per la qualità della vita ICT per la qualità della vita Eccellenza al servizio della società Come i maestri liutai sanno che il segreto del violino perfetto è il legno degli abeti rossi della Val di Fiemme... così Trento RISE

Dettagli

Contesto. fattore critico per lo sviluppo delle imprese, dei mercati e, più ampiamente, dei paesi

Contesto. fattore critico per lo sviluppo delle imprese, dei mercati e, più ampiamente, dei paesi INNOVATION TOPIC Contesto All'interno della Bocconi Alumni Association è stata rilevata la necessità di affiancare all organizzazione territoriale dei Team focalizzati su temi specifici Il tema Innovazione

Dettagli

VODAFONE CITIES. Big Data & Mobile Analytics: soluzioni al servizio di PA e Cittadini. per le SMART. Bologna, 24 Ottobre 2014

VODAFONE CITIES. Big Data & Mobile Analytics: soluzioni al servizio di PA e Cittadini. per le SMART. Bologna, 24 Ottobre 2014 VODAFONE per le SMART CITIES Big Data & Mobile Analytics: soluzioni al servizio di PA e Cittadini Bologna, 24 Ottobre 2014 Sergio Gambacorta Cities Program Manager Vodafone Italia La value proposition

Dettagli

CBI 2011 Corporate Banking and Electronic Invoice

CBI 2011 Corporate Banking and Electronic Invoice CBI 2011 Corporate Banking and Electronic Invoice Dematerializzazione e Transazioni elettroniche: una necessità per lo sviluppo 0 Paolo Angelucci Presidente Assinform Milano, 1 dicembre 2011 Il profilo

Dettagli

dall idea alla startup

dall idea alla startup dall idea alla startup Vademecum sul mondo del Venture Capital IL VENTURE CAPITAL Il venture capital è l attività di investimento in capitale di rischio effettuata da operatori professionali e finalizzata

Dettagli

Il fenomeno delle start-up nel settore culturale

Il fenomeno delle start-up nel settore culturale Il fenomeno delle start-up nel settore culturale 1. Introduzione Start-up. Sembra questa la parola d ordine degli ultimi dibattiti in tema di occupazione giovanile e rilancio dell economia italiana, tanto

Dettagli

Risultati 2012 e obiettivi futuri

Risultati 2012 e obiettivi futuri Strategia Risultati 2012 e obiettivi futuri Lo scenario economico mondiale vive ancora in un clima di incertezza. Ciò nonostante, nel 2012, il Gruppo Enel ha conseguito gli obiettivi indicati al mercato,

Dettagli

Genova, 24 09 2015. [con - di - vì - ʃo]

Genova, 24 09 2015. [con - di - vì - ʃo] Genova, 24 09 2015 CONDIVISO OPEN DAY [con - di - vì - ʃo] condivìdere v. tr. [comp. di con- e dividere] (coniug. come dividere). Dividere, spartire insieme con altri: il patrimonio è stato condiviso equamente

Dettagli

CREATING A NEW WAY OF WORKING

CREATING A NEW WAY OF WORKING 2014 IBM Corporation CREATING A NEW WAY OF WORKING L intelligenza collaborativa nella social organization Alessandro Chinnici Digital Enterprise Social Business Consultant IBM alessandro_chinnici@it.ibm.com

Dettagli

Creazione di business sostenibile: strategie e modelli di organizzazione per l innovazione sociale. Executive Master tsm-trentino School of Management

Creazione di business sostenibile: strategie e modelli di organizzazione per l innovazione sociale. Executive Master tsm-trentino School of Management In collaboration with Prima Edizione Creazione di business sostenibile: strategie e modelli di organizzazione per l innovazione sociale Executive Master tsm-trentino School of Management 23 febbraio -

Dettagli

Collegare Regione Lombardia all Europa per lo Sviluppo della Bioeconomy

Collegare Regione Lombardia all Europa per lo Sviluppo della Bioeconomy Collegare Regione Lombardia all Europa per lo Sviluppo della Bioeconomy Valentina PINNA Contenuti Presentazione 1. Il Ruolo della delegazione di regione Lombardia a Bruxelles 2. Il lavoro con le reti europee

Dettagli

La ISA nasce nel 1994 DIGITAL SOLUTION

La ISA nasce nel 1994 DIGITAL SOLUTION La ISA nasce nel 1994 Si pone sul mercato come network indipendente di servizi di consulenza ICT alle organizzazioni nell'ottica di migliorare la qualità e il valore dei servizi IT attraverso l'impiego

Dettagli

La Cittadella Politecnica

La Cittadella Politecnica 21 Marzo 2011 La Cittadella Politecnica La Cittadella Politecnica Politecnico di Torino Cinque Facoltà di Ingegneria e Architettura 96 corsi (22 lauree triennali, 31 Lauree magistrali; 23 Corsi di Dottorato

Dettagli

I wanna be an (italian) startupper. Fulvio Rubini Michele Barisciano

I wanna be an (italian) startupper. Fulvio Rubini Michele Barisciano I wanna be an (italian) startupper Fulvio Rubini Michele Barisciano 30 Luglio 2011 E davvero così? The Italian Startup Scene Italian startup Alcune startup italiane Le cene tra amici in ottica social e

Dettagli

La compagine sociale di Ryler Srl

La compagine sociale di Ryler Srl Twice Corporate Finance Srl: società di venture capital specializzata, tra le altre cose, nella raccolta di capitali per la fase «seed» delle start-up innovative. Tra i progetti realizzati spicca Twice

Dettagli

EXECUTIVE EDUCATION 2015 2016

EXECUTIVE EDUCATION 2015 2016 Business School since 1967 EXECUTIVE EDUCATION 2015 2016 LIVING OPERATIONS BUSINESS IN ACTION TECNOLOGIE E MANAGEMENT DELL INNOVAZIONE MARKETING & COMMERCIAL MANAGEMENT 2 PERCHÉ ISTAO STORIA E FUTURO Fondata

Dettagli

INCUBATORE FIRENZE DALL IDEA ALL IMPRESA 5 ANNI DI ESPERIENZA

INCUBATORE FIRENZE DALL IDEA ALL IMPRESA 5 ANNI DI ESPERIENZA INCUBATORE FIRENZE DALL IDEA ALL IMPRESA 5 ANNI DI ESPERIENZA L esperienza di Incubatore Firenze, che dal 2004 ha aiutato la nascita e lo sviluppo di start-up di successo in settori tecnologicamente avanzati,

Dettagli

METODOLOGIA DIDATTICA PRESENTAZIONE DEL PROGETTO FORMATIVO OBIETTIVI FORMATIVI PERCORSO FORMATIVO DESTINATARI

METODOLOGIA DIDATTICA PRESENTAZIONE DEL PROGETTO FORMATIVO OBIETTIVI FORMATIVI PERCORSO FORMATIVO DESTINATARI OPEN YOUR MIND 2.0 Programma di formazione per lo sviluppo delle capacità manageriali e della competitività aziendale delle Piccole e Medie Imprese della Regione Autonoma della Sardegna PRESENTAZIONE DEL

Dettagli

Unite the Two bays. From Vesuvio to Silicon Valley and back. Mind the Bridge Job Creator Tour @ Naples 2014

Unite the Two bays. From Vesuvio to Silicon Valley and back. Mind the Bridge Job Creator Tour @ Naples 2014 2014 Unite the Two bays From Vesuvio to Silicon Valley and back Mind the Bridge Job Creator Tour @ Naples 2014 Il progetto ed il concorso d idee Con il progetto Uniamo le due Baie, intendiamo creare un

Dettagli

Corporate e Private Banking. Sezione 2

Corporate e Private Banking. Sezione 2 Corporate e Private Banking Sezione 2 CIB Mediobanca : punti di forza Marchio affermato, forte identità aziendale Modello di business in linea con le nuove normative Approccio integrato orientato al cliente

Dettagli

Telecom Italia ed Expo Expo 2015 il primo evento Fully Cloud Powered

Telecom Italia ed Expo Expo 2015 il primo evento Fully Cloud Powered Telecom Italia ed Expo Expo 2015 il primo evento Fully Cloud Powered Bergamo, 5 Novembre 2012 EXPO 2015 come modello di Digital Smart City del futuro La Digital Smart City Expo 2015 deve quindi essere

Dettagli

Profilazione visitatori Smau

Profilazione visitatori Smau Progetto Smau 2015 2015 BERLINO, 12-13 marzo PADOVA, 1-2 aprile TORINO, 29-30 aprile BOLOGNA, 4-5 giugno FIRENZE, 14-15 luglio MILANO, 21-22-23 ottobre NAPOLI, 10-11 dicembre www.smau.it - tel. +39 02

Dettagli

Questa versione del programma è da intendersi come provvisoria Seguici e commenta su #dimensionesocial

Questa versione del programma è da intendersi come provvisoria Seguici e commenta su #dimensionesocial 8.15 9.15 Registrazione dei Partecipanti, Networking e Welcome Coffee nell Area Mee(a)ting 9.15 11.15 SESSIONE PLENARIA L onda d urto del 2.0 sui clienti, il business e la cultura aziendale i nuovi paradigmi

Dettagli

Presentazione esterna. (Obiettivo sviluppo nuove imprese tecnologiche)

Presentazione esterna. (Obiettivo sviluppo nuove imprese tecnologiche) Presentazione esterna (Obiettivo sviluppo nuove imprese tecnologiche) Summary 1/4! La Fondazione ricerca e imprenditorialità (d ora in avanti Fondazione R&I) prende le mosse dalla crescente consapevolezza

Dettagli

Telecom Italia per Expo 2015 Il partner di riferimento per un progetto straordinario

Telecom Italia per Expo 2015 Il partner di riferimento per un progetto straordinario Telecom Italia per Expo 2015 Il partner di riferimento per un progetto straordinario EXPO 2015 Milano 1 Maggio 31 Ottobre 2015 BENESSERE SALUTE NUTRIZIONE 2 I numeri «catalizzanti» di Expo 20 Mln di visitatori

Dettagli

ecommerce, istruzioni per l uso

ecommerce, istruzioni per l uso ecommerce, istruzioni per l uso Novembre 2013 Come aprire la propria offerta, sia B2C sia B2B, verso nuovi mercati e nuovi clienti Un mercato in crescita e il consumatore al centro del cambiamento, ma

Dettagli

IL PROGETTO CEBBIS. Central Europe Branch Based Innovation Support. Confindustria Udine, 27 febbraio 2013. www.cebbis.eu

IL PROGETTO CEBBIS. Central Europe Branch Based Innovation Support. Confindustria Udine, 27 febbraio 2013. www.cebbis.eu IL PROGETTO CEBBIS Central Europe Branch Based Innovation Support Confindustria Udine, 27 febbraio 2013 The CEBBIS project is implemented through the Central Europe Programme co-financed by the ERDF Il

Dettagli

3. Modalità di partecipazione

3. Modalità di partecipazione COMUNE DI NAPOLI Assessorato al Lavoro e alle Attività Produttive Centro Servizi Incubatore d Impresa Napoli Est (CSI) AVVISO per la SELEZIONE di IDEE d IMPRESA 1. Obiettivi istituzionali 1.1. Il Centro

Dettagli

TRASFERIMENTO TECNOLOGICO

TRASFERIMENTO TECNOLOGICO TRASFERIMENTO TECNOLOGICO L ESEMPIO DELLA STELLA GROWTH FUND 2 Contenuto Parlerò: Della Stella Growth Fund come esempio di partnership pubblico /privato per diminuire e condividere il rischio legato all

Dettagli