presenta Modalogizzandodue la società, il costume e la moda degli anni 50-60

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "www.modalogia.it presenta Modalogizzandodue la società, il costume e la moda degli anni 50-60"

Transcript

1 presenta Modalogizzandodue la società, il costume e la moda degli anni 50-60

2 Fiat la società italiana degli anni 50 Il dopoguerra devasta gli animi e affama la popolazione. L epurazione spaventa. Ma gli italiani hanno voglia di rinascita e perciò si rimboccano le maniche e ricostruiscono il Paese. L industria riparte: gli esempi più eclatanti sono la Fiat con la Cinquecento e la Piaggio con la Vespa.

3 Fonte: quecento/storia_eng.htm Vespa Il boom degli automezzi

4 La bianchina Progettata nello stabilimento Autobianchi di Desio (MI). Simile alla fiat con frontale e posteriori modificati. Presentata nel 1957 al Museo della scienza e della tecnica di Milano ebbe successo immediato La lambretta: Prende il nome da Lambrate, comune dell Innocenti che dai tubi di acciaio passa alla produzione di scooters. Il modello è un 125 C-LC

5 Moto Guzzi Il Galletto fu il primo scooter con le ruote alte nella storia dei veicoli a due ruote. 1950

6 Tv, amore mio! Quando comparve era considerata per lo più una scatola magica, dalla quale apparivano personaggi incantati. Non si sapeva da dove venissero e cosa realmente facessero. Ma due scopi erano sicuri: intratteneva ed insegnava qualcosa che per gli italiani era fondamentale: la lingua. Nella foto: Tv anni 50

7 Il carosello Poi arrivò il carosello, allora il modo più bello di far pubblicità per tutti: adulti e bambini. Oltre ad informare, intratteneva: jingle e immagini sono ancora nella memoria collettiva e hanno fatto la storia della pubblicità e dello sketch. Era il potere della parola associata all immagine. Mentre ora è il potere dell immagine associata alla parola.

8 Cinema E il momento del neorealismo e abbiamo i film di Roberto Rossellini, di Federico Fellini e De Sica nonché il film popolare di Dino Risi. Sono gli anni del dopoguerra in cui il sogno e la realtà si mischiano facendo comprendere più di quanto non appaia al di là del lato tragicomico rappresentato: un Italia che cresce, che sogna e che si perde nella banalità dei vissuti quotidiani e problematici.

9 Galleria fotografica: il cinema di Fellini Il tema della luce, plurisemantico: dall artificiale al chiarificatore di senso. Le luci sono i lumi del Cinema cosi come quelle che rivelano la trama nonché la maraviglia dello spettatore 1951 Attualissimo, oggi si intitolerebbe: i bamboccioni. Questo film del 1953 è lungimirante. Rappresenta una società che non cambia nella sua indolenza se la sua forza è nella gioventu che non lascia il nido domestico.

10 Il cinema di Fellini: la dolce vita 1960, forse il suo film più noto, rappresenta il mito della vita da starlett, allora del cinema e oggi della tv e dei reality show. Il dolce diviene però amaro perché il vero vivere è un altro e chi se ne rende conto distrugge se stesso alla ricerca di un mito fasullo: quello dei mondi artificiali.

11 Galleria fotografica: il Cinema di De Sica 50 Mil. 1951, denuncia la povertà sociale nel capoluogo del lavoro. Crudo e realista. 1952, un pensionato e tutta la tristezza che lo status comporta, ieri come oggi purtroppo.

12 Galleria fotografica: il cinema di Dino Risi 1955, STORIA D AMORE MA ANCHE DI FANTASIA APPUNTO, QUELLA CHE CI VUOLE PER RIDERE DELLA POVERTÀ. 1956, giovani che cercano di affermarsi e di divertirsi perché la bellezza conta, eccome!

13 moda anni 50 Una delle più belle mode di tutti i tempi, preziosa e semplice allo stesso tempo, raffinata ed egualmente popolare. Finalmente una moda proprio per tutte: dalla signora di buona famiglia alla ragazza di campagna che si identificano entrambe in una gonna a ruota e nei vari miti dell epoca: le nostrane Gina Lollobrigida e Sofia Loren e il mito della bellezza di tutti i tempi: l intramontabile Marylin. Sofia Loren Brigitte Bardot Gina lollobrigida

14 moda anni 50 Gonne a ruota e pois, andavano per la facevano tutte le maggiore e donne belle. Ma anche abiti ed erano tutte stretti e bustini figurini

15 moda anni 50 Ma anche abiti stretti e bustini ed erano tutte figurini. Cintura alta, stretta in vita, il fascino dona alla bimba fiorita. C.F. (B.B.)

16 Fashion vips gallery: B.B.

17 Fashion gallery: vips E Taylor

18 Anni 50: scoppia l intimo Il reggiseno e il bustino, grazie alle maggiorate, la fanno da padrone regalando un decolleté mozzafiato. Le icone sono le attrici: da Brigitte Bardot a Elisabeth Taylor, oltre alle famose già citate.

19 Alta moda a Firenze: Pucci Emilio Pucci fu lo stilista italiano a inaugurare la prima sfilata di moda nel febbraio 1951 a Firenze. Firenze, insieme a Roma, divenne il centro della moda italiana e Casa Pucci fu uno delle case di moda pioniere nel settore. Sono famose le sue stampe in seta senza pieghe. Torna la voglia di lusso e l esotico alimenta il sogno. Nel 1954 Pucci guadagnò l Oscar della Moda Neiman Marcus come migliore creatore dell anno. Il colore e la fluidit{ dei tessuti caratterizzano la sua alta moda.

20 Pucci anni 50 nella sala bianca di palazzo Pitti, sede delle sfilate (foto a sx). Pucci, la collezione Palio 1957 Foto a dx

21 Alta moda a Roma: Fontana Le sorelle Fontana hanno vestito il jet set degli anni 50 e 60, sapendo esportare il made in italy nel mondo. Sono le stiliste della dolce vita romana con i suoi lussi e vizi. Nella foto in alto Micol Fontana Nella pagina accanto 50 anni di moda Le sorelle Fontana

22

23 Fontana gallery

24 Fontana gallery Fonte:

25 Fonte:

26 Case di moda a Parigi: Pierre Cardin Piero da Treviso, meglio noto come Pierre Cardin è una delle icone della moda. La sua Maison è famosa nel mondo. I suoi tratti essenziali: cura nei dettagli e qualità dei materiali. La sua casa di moda nasce a Parigi nel 1950 con uno stile all avant-garde, unisex e di classe. Precorre i tempi pensando a uno stile comune a uomini e donne. Pierre Cardin e Jeanne Moreau

27 Il lusso di Christian Dior per sognare La donna Dior è perfetta e innovativa, sempre alla moda. Dior inventa linee nuove che influenzano il mercato e gli permettono di tenerlo in pugno. La sua donna ha tutto ciò che le serve dall abito all accessorio. La linea Dior comprende tutto e inventa linee che fanno sognare, che descrivono un mito: la donna irraggiungibile, elegante e sofisticata, non è reale ma un sogno. Rene Gruau Locandina Dior Anni 50

28 I teddy boys Movimento inglese degli anni 50 nasce sull onda della fama del rock and roll. La moda teddy esprime una società, quella inglese (snob e gloriosa) degli eduarduani, vestiti con pantaloni a tubo e giacche dai colli alti recuperata dai teddy appunto dei sobborghi popolari che ne facevano la parodia per imitarli e canzonarli allo stesso tempo. Rifiuto e immedesimazione erano alla base del loro stile. Portavano giacche redingote (drape-suits), colletti rialzati o abbottonati, pantaloni a tubo aderenti (drain-pipe trousers), cravatte a stringa (bootlace ties), scarpe grosse dalla suola spessa (suede shoes) e impomatavano i lunghi capelli con la brillantina pettinandoli a ciuffo con la banana (quiffs). (fonte: Dizionario della moda

29 Teddy boys gallery (1950) Fonte:

30 Teddy boys gallery (1950) Fonte:

31

32 Teddy boys gallery (1950) Fonte:

33 Il burlesque Il burlesque degli anni 50 negli Usa, spettacolo di varietà, era caratterizzato da sketch ammiccanti e proponeva anche numeri di strip-tease. Descrive un clima carnascialesco e voglia di divertimento. Lancia reginette famose come Sally Rand e la sua danza con la bolla e Tempest Storm, prima donna del teatro burlesco di Oakland California e in Las Vegas e regina dello strip. Rappresenta la donna carnale di quegli anni e anche il desiderio e la sensualità celebrati nel cinema neorealista italiano (si pensi al film Senso di Rossellini) e anche a teatro. Era un teatro dei poveri ironizzava sui desideri dell uomo e sulla società. Da noi parenti del burlesque sono il teatro di rivista e l avanspettacolo.

34 La signorina Snob Franca Valeri scrisse questo diario nel lontano 1951 per ironizzare su un élite sociale emergente e decadente allo stesso tempo, fatta di nobili ben piazzati socialmente e di borghesi rampanti che aspiravano a frequentare gli ambienti d élite. Questo libro è attualissimo ancora oggi. A parte il linguaggio per noi obsoleto ma geniale nell uso di neologismi anglofoni e intercalari dialettali che ancora oggi valgono. La società pur modificandosi non è di molto cambiata. Si è poveri come allora, si cerca di emergere come allora e si snobba come allora. Gli eterni ritorni ciclicamente si presentano, ogni cinquant anni a guardare l attualit{ di tale scritto. Una giovane rampolla della società bene si prende gioco e denuncia la superficialità di alcuni salotti, fatta solo di apparenze e bon ton. Che dire? Molti di questi salotti non sono mai morti.

35

36 La società degli anni 60 Si consolida il vecchio e ci si apre al nuovo e sul finire del decennio arriva la crisi dei valori dell uomo borghese. Dal boom economico alla crisi della società dei consumi: un decennio di trapasso molto vivo. La domanda in continua crescita ha permesso di aumentare l offerta di beni durevoli: la Tv e il frigorifero nonché la bicicletta e l auto, che è ancora un bene di lusso ma si vende a più ampi strati di popolazione. Fra il 1958 e il 1963 il P.I.L. cresce notevolmente (le stime sono intorno al 6%). Il boom fu caratterizzato da paradossi e lati drammatici: povertà delle campagne ed eccessiva e incontrollata urbanizzazione. Abitazioni con beni lusso e senza servizi igienici; ferrovia al declino e auto sempre più numerose. Aumento della microcriminalità. Alla fine emerge il movimento sessantottino, di rottura con il passato borghese e contro le istituzioni: chiesa, scuola e famiglia. Da movimento intellettuale e studentesco a movimento giovanile in genere e preludio del femminismo degli anni 70.

37 Il costume negli anni 60 La società del benessere è decollata e gli italiani si sentono più uguali: gli stessi diritti si ritrovano nel consumo. Nasce infatti la Società del Consumi. Tutti apprendono a cosa serve la cambiale e quanto sia bello pagare il frigidaire (frigorifero) a rate. Le donne, anche se sottopagate, entrano in massa nel mondo del lavoro. Nasce l icona della segretaria. Le sale da ballo si aprono alle nuove mode della minigonna e degli stivali di vernice. Gli urlatori: Celentano e Mina la fanno da padroni occupando i palcoscenici del piccolo schermo. E una vita spensierata che lascia lontani i ricordi di guerra. I sacrifici fatti sembrano ben spesi per una vita migliore.

38 La moda 60 L abito si bustino degli anni costruisce dal Potrebbe essere uno slogan valido negli anni 60. Lo scopo è assottigliare, modellare per risaltare le rotondit{. All inizio degli anni 60 la donna morbida è sempre protagonista. La donna deve sempre essere elegante e sofisticata, almeno come ideale a cui aspirare. Una canzone inneggiava: chachacha della segretaria (1962). La donna lavora e si emancipa e veste in modo più pratico. L abito che emerge è il tailleur. Chanel nella foto

39 Il costume negli anni 60 Rappresenta la donna giovane, rampante e libera. E il vero preludio dell emancipazione femminile; tutte la indossano, modelle: Twiggy, cantanti-attrici: Caterina Caselli, Rita Pavone e Mina. Il ciuffo di Little Tony e Bobby Solo rubato a Priesly spadroneggia. Sono anni di grande vitalità culturale, politica e sociale.

40 Twiggy

41 Twiggy

42 Icone sixties: Rita Pavone

43 Icone Mina sixties:

44 Icone sixties: Mina

45 Icone sixties: Bobby Solo e Little Tony

46 Icone sixties: Celentano

47 L emancipazione passa attraverso la moda: la minigonna e gli stivali di vernice Una donna moderna, emancipata, lavoratrice e disinibita. Questa è l immagine che da Londra fa il giro del mondo e arriva anche da noi. Moda vestita soprattutto dalle cantanti e dalle starletts del piccolo schermo e poi dalle teenagers e ventenni dell epoca passando per le Universit{. Meno presente tra le massaie e le casalinghe che prediligono ancora il pull e la gonna a tubo. Un immagine più sobria e consona all ambiente composto e cattolico dell Italia di allora.

48 L emancipazione passa attraverso la moda: la minigonna e gli stivali di vernice Modelle anni 60

49 Il 68: una rivoluzione intellettuale e sociale Movimento ideologico e politico, a tratti controverso e idealizzato. Ha aperto la strada ad ogni forma di contestazione sociale di massa, che ha visto coinvolti in primis i giovani, ragazzi e ragazze. 24 FEBBRAIO 1968 manifestazioni di studenti di fronte alla Facoltà di lettere

50 Il 68: una rivoluzione intellettuale e sociale Da movimento politico (l ideale comune sono uguali diritti e doveri per tutti contro il potere delegato e borghese) diviene movimento culturale di rinnovamento e apertura verso un etica libera basata sul sentimento dell amore collettivo e della pace.

51 Il 68: una rivoluzione intellettuale e sociale Gioventù bruciata o stanca, parafrasando il famoso film di N. Ray con James Dean (1955), rifiuta le convenzioni del tempo e nasce come movimento di protesta a San Francisco negli anni 50 confermandosi anche negli anni sessanta come ricerca di libertà. Tale libertà assume espressioni artistiche nella letteratura e nella musica. Il modo di scrivere adottato da Kerouac venne definito da lui stesso come prosa spontanea, caratteristico per la sua immediatezza e il suo fluire, simile a quello della musica jazz. Fonte:

52 Anni 50 e 60: bilanci Ci hanno lasciato innovazioni profonde e profonde contraddizioni: un ideale di libert{ spesso acciuffato e poi perduto. Una donna nuova e moderna mai pienamente affermata. Un potere criticato che resiste al logorio del tempo. Si rinnova e cambia forme ma il suo impianto elitario permane. Il costume è il vero rinnovamento entrato nella tradizione del nostro paese e del mondo che ha caratterizzato gli anni sopra citati. Un costume a tratti ben pensante e a tratti libertario che ci conferma che la storia ha i suoi eterni ritorni come la moda, che si ripropongono nelle scelte artistiche, culturali e politiche del singolo o della collettività. Come torna la gonna a ruota, torna la crisi del petrolio e torneranno anche i costumi free dopo la chiusura ideologica che il nostro Pese ha subito in questo Cristina Finazzi Sito web:

53 Ringrazio i miei alunni della classe 5a del Liceo scientifico S. Riva 2007/2008 per aver contribuito a questo lavoro con la ricerca.

La società negli anni del boom: il cinema

La società negli anni del boom: il cinema La società negli anni del boom: il cinema A seguito d'un decennio caratterizzato dal successo d'una cinematografia d'origine popolare, comunemente definita del "Neorealismo rosa" (con i tre filoni portanti:

Dettagli

Irene Galitzine modello di Pigiama Palazzo in alta moda 1960

Irene Galitzine modello di Pigiama Palazzo in alta moda 1960 Dicembre 1961 Irene Galitzine modello di Pigiama Palazzo in alta moda 1960 IL PIGIAMA PALAZZO Irene Galitzine, di origini russe, ma cresciuta in Italia, incarna e rappresenta al meglio il glamour di una

Dettagli

Un giornale può essere di carattere politico, economico, scientifico, sportivo, di attualità, di moda e di vita femminile, di costume ed altro.

Un giornale può essere di carattere politico, economico, scientifico, sportivo, di attualità, di moda e di vita femminile, di costume ed altro. Normalmente si usa la parola giornale per una pubblicazione quotidiana dove si trovano le notizie del giorno. In un senso più largo però, questa parola si usa anche per pubblicazioni settimanali, quindicinali

Dettagli

LISTA NOZZE & SITO WEB ORGANIZZA LE TUE NOZZE RIVISTA MATRIMONIO Login IDEE E CONSIGLI PER LA SPOSA MODERNA. [Marilyn Monroe]

LISTA NOZZE & SITO WEB ORGANIZZA LE TUE NOZZE RIVISTA MATRIMONIO Login IDEE E CONSIGLI PER LA SPOSA MODERNA. [Marilyn Monroe] 1 / 9 LISTA NOZZE & SITO WEB ORGANIZZA LE TUE NOZZE RIVISTA MATRIMONIO Login IDEE E CONSIGLI PER LA SPOSA MODERNA LA SPOSA CONSIGLI REAL WEDDING GALLERIE BLOG Eleganza o stravaganza? Questo è il dilemma.

Dettagli

Lucio Battisti - E penso a te

Lucio Battisti - E penso a te Lucio Battisti - E penso a te Contenuti: lessico, tempo presente indicativo. Livello QCER: A2/ B1 (consolidamento presente indicativo) Tempo: 1h, 10' Sicuramente il periodo degli anni Settanta è per l'italia

Dettagli

PARIGI + MILANO MADEMOISELLE À LA MODE: LES SUJETS DU DÉSIR...

PARIGI + MILANO MADEMOISELLE À LA MODE: LES SUJETS DU DÉSIR... PARIGI + MILANO MADEMOISELLE À LA MODE: LES SUJETS DU DÉSIR... Seconda tappa del progetto Mademoiselle à la mode, firmato Kartell. Dopo l appuntamento di Parigi tenutosi in occasione di Maison&Objet 2007,

Dettagli

LA STORIA DELLA BICICLETTA

LA STORIA DELLA BICICLETTA LA STORIA DELLA BICICLETTA Dalla realizzazione di un disegno di Leonardo da Vinci tratto dal Codice Atlantico, attraverso velocipedi ottocenteschi originali, fino ai prototipi delle grandi case automobilistiche

Dettagli

luglio 24, 2011 &contesto arte

luglio 24, 2011 &contesto arte a OBIETTIVI 1 Indicare dove e quando è nata la Pop Art 2 Descrivere e confrontare opere Pop 3 Spiegare il significato di accusa alla società attribuito alla Pop Art COLLEGAMENTI INTERDISCIPLINARI Storia

Dettagli

LA NEWSLETTER DEI RAGAZZI DELL ODA

LA NEWSLETTER DEI RAGAZZI DELL ODA LA NEWSLETTER DEI RAGAZZI DELL ODA Edizione Nr. 5 uscita del 13 febbraio 2015 All interno trovi Curiosità Racconti personali Tante fotografie Le nostre attività Informazioni ed eventi E tanto altro Via

Dettagli

Proposte educative a.s. 2015 16

Proposte educative a.s. 2015 16 Proposte educative a.s. 2015 16 GENUS BONONIAE MUSEI NELLA CITT À Via Manzoni 2 Via CasƟglione 8 Via Parigi 5 GENUS BONONIAE MUSEI NELLA CITT À Ai Dirigenti degli Istituti Comprensivi e Circoli Didattici

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Giugno 2013 Livello: A2

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Giugno 2013 Livello: A2 per Stranieri di Siena Centro CILS : Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi. Sono brevi dialoghi o annunci. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

ll negozio di via della Spada è il primo punto vendita monomarca in italia e nel mondo dei prodotti Grevi.

ll negozio di via della Spada è il primo punto vendita monomarca in italia e nel mondo dei prodotti Grevi. CAPPELLI CHE VIVONO CON NOI. DA PORTARE SEMPRE,IN TESTA O IN TASCA,ESTATE O INVERNO. PRONTI AD INTERPRETARE IL NOSTRO UMORE E CHE MANTENGONO STILE ED IRONIA ANCHE QUANDO DEVONO RIPARARCI DAL SOLE O DAL

Dettagli

I NOSTRI VALORI NELLE RELAZIONI

I NOSTRI VALORI NELLE RELAZIONI I NOSTRI VALORI NELLE RELAZIONI Lo stile non è una sola cosa ma un complesso di espressioni, comportamenti e portamenti che tanti non sanno riconoscere o evidenziare, sosteneva Pierre Cardin. Stile può

Dettagli

L Inghilterra Tudor ha visto due dei sovrani più forti che mai si siano seduti sul trono inglese: Enrico VIII e sua figlia Elisabetta I.

L Inghilterra Tudor ha visto due dei sovrani più forti che mai si siano seduti sul trono inglese: Enrico VIII e sua figlia Elisabetta I. Che cosa simboleggia la rosa dei Tudor? La rosa dei Tudor simboleggia l unione tra le famiglie inglesi dei Lancaster e degli York. Il simbolo della rosa Tudor fu il risultato del matrimonio tra Enrico

Dettagli

1. Informazioni generali

1. Informazioni generali 1. Informazioni generali Roma è la capitale d`italia e il capoluogo del Lazio. Il Lazio è una regione nell'italia centrale e ha 5 province. Roma è capitale da più di duemila anni: prima capitale dell'impero

Dettagli

PRESENTAZIONE DELLE ATTIVITÀ EDUCATIVE PER LE SCUOLE Anno scolastico 2015-2016 ALLA SCOPERTA DI CINECITTÀ E DEL CINEMA.

PRESENTAZIONE DELLE ATTIVITÀ EDUCATIVE PER LE SCUOLE Anno scolastico 2015-2016 ALLA SCOPERTA DI CINECITTÀ E DEL CINEMA. Cari insegnanti, PRESENTAZIONE DELLE ATTIVITÀ EDUCATIVE PER LE SCUOLE Anno scolastico 2015-2016 ALLA SCOPERTA DI CINECITTÀ E DEL CINEMA. dal 2011 Cinecittà si Mostra ha avviato un progetto specifico di

Dettagli

1 Consiglio. Esercizi 1 1

1 Consiglio. Esercizi 1 1 1 Consiglio Prima di andare a dormire scrivi cinque parole italiane che ti interessano. La mattina dopo, prima di alzarti, cerca di ricordarti le parole scritte la sera prima. 1 Animali Fai il cruciverba.

Dettagli

Le scarpe nuove di Kathryn Jackson e Richard Scarry

Le scarpe nuove di Kathryn Jackson e Richard Scarry I NONNI Obiettivo: riconoscere il sentimento che ci lega ai nonni. Attività: ascolto e comprensione di racconti, conversazioni guidate. Le scarpe nuove di Kathryn Jackson e Richard Scarry Quando Roberto

Dettagli

domenica 17 gennaio ore 16.00 FONDAZIONE TEATRO RAGAZZI E GIOVANI onlus

domenica 17 gennaio ore 16.00 FONDAZIONE TEATRO RAGAZZI E GIOVANI onlus domenica 17 gennaio ore 16.00 FONDAZIONE TEATRO RAGAZZI E GIOVANI onlus MILO E OLIVIA KOLOK I terribili vicini di casa domenica 28 febbraio ore 16.00 TEATRO DELLE APPARIZIONI/TEATRO ACCETTELLA IL TENACE

Dettagli

PROGRAMMI RAFFINATI ED INNOVATIVI

PROGRAMMI RAFFINATI ED INNOVATIVI PROGRAMMI RAFFINATI ED INNOVATIVI La missione di Dionysus mira ad offrire un esperienza unica al cliente, realizzando tutti I suoi sogni, garantendo la qualità, la professionalità e l assistenza del nostro

Dettagli

GLI ELEMENTI DI UNO SPOT PUBBLICITARIO

GLI ELEMENTI DI UNO SPOT PUBBLICITARIO GLI ELEMENTI DI UNO SPOT PUBBLICITARIO Uno spot pubblicitario è formato da tre elementi principali: IMMAGINI MUSICA PAROLE L INFLUENZA DELLO SPOT SULLO SPETTATORE LE IMMAGINI Possono, anche tramite l'utilizzo

Dettagli

collezione 2013 la guida al tuo stile STILI

collezione 2013 la guida al tuo stile STILI collezione 2013 la guida al tuo stile STILI gli stili di gran classe Gli album di matrimonio Celebra trasformano i giorni più importanti della vita in un oggetto prezioso, da conservare per sempre. Il

Dettagli

Recita di fine anno scolastico A scuola con Peggy Guggenheim

Recita di fine anno scolastico A scuola con Peggy Guggenheim Recita di fine anno scolastico A scuola con Peggy Guggenheim Good morning, welcome in this school. Do you speak English? Do you understand? I m Peggy Guggenheim! Forse è meglio parlare in italiano! Io,

Dettagli

Il Social media e I Top brands nel mercato del Fashion. Uno sguardo alle performance in ambito Social media dei migliori marchi della moda

Il Social media e I Top brands nel mercato del Fashion. Uno sguardo alle performance in ambito Social media dei migliori marchi della moda Il Social media e I Top brands nel mercato del Fashion Uno sguardo alle performance in ambito Social media dei migliori marchi della moda Lo studio L Italia e la moda vanno insieme come un cavallo e la

Dettagli

Corso ITALIANO Prof.ssa S. DOTTI Liv. 2

Corso ITALIANO Prof.ssa S. DOTTI Liv. 2 IN GIRO PER ACQUISTI Signora Rossi: Voglio vedere una camicia per mio figlio. Commessa : Di che colore? Signora Rossi: Non so.. Commessa : Le consiglio il colore rosa. Se Suo figlio segue la moda, gli

Dettagli

La nostra luna di miele. Angeles, ci abbandoniamo al pensiero del nostro tanto sognato. E dopo il fatidico Sì. Il nostro Hotel Loews Santa Monica

La nostra luna di miele. Angeles, ci abbandoniamo al pensiero del nostro tanto sognato. E dopo il fatidico Sì. Il nostro Hotel Loews Santa Monica E dopo il fatidico Sì La nostra luna di miele Sognando California, le note di un famoso refrain ci tornano improvvisamente in mente mentre, in volo verso l eccentrica Los Angeles, ci abbandoniamo al pensiero

Dettagli

The Story of Puredistance a Master Perfume

The Story of Puredistance a Master Perfume The Story of Puredistance a Master Perfume The Story of Puredistance Italian Edition Puredistance Vienna Franziskanerplatz 6 1010 Vienna Austria Tel. +43 1 513 55 18 vienna@puredistance.com Puredistance

Dettagli

REGOLAMENTO E CONDIZIONI GENERALI FASHION PUGLIA 2015. La storia e gli obiettivi

REGOLAMENTO E CONDIZIONI GENERALI FASHION PUGLIA 2015. La storia e gli obiettivi REGOLAMENTO E CONDIZIONI GENERALI FASHION PUGLIA 2015 La storia e gli obiettivi Fashion Puglia è la kermesse d alta moda emergente dedicata ai giovani fashion designers italiani siano essi stilisti, creativi,

Dettagli

Fai della bellezza il tuo costante ideale

Fai della bellezza il tuo costante ideale Fai della bellezza il tuo costante ideale (Roberto Capucci citando La Mère, 2005) Roberto Capucci aveva solo 26 anni e aveva già ideato abiti geniali, in cui si fondevano lo sguardo sulla natura e il gusto

Dettagli

Possa tu costruire la scala che conduce alle stelle e percorrerne ogni gradino (Bob Dylan)

Possa tu costruire la scala che conduce alle stelle e percorrerne ogni gradino (Bob Dylan) PROGETTO: Una vita, tante storie Possa tu costruire la scala che conduce alle stelle e percorrerne ogni gradino (Bob Dylan) Introduzione: Il racconto della propria vita è il racconto di ciò che si pensa

Dettagli

SOS GIOCO! ARTICOLO 31

SOS GIOCO! ARTICOLO 31 ARTICOLO 31 1. Gli Stati parti riconoscono al fanciullo il diritto al riposo ed allo svago, a dedicarsi al gioco e ad attività ricreative proprie della sua età, ed a partecipare liberamente alla vita culturale

Dettagli

La bellezza è la perfezione del tutto

La bellezza è la perfezione del tutto La bellezza è la perfezione del tutto MERANO ALTO ADIGE ITALIA Il generale si piega al particolare. Ai tempi di Goethe errare per terre lontane era per molti tutt altro che scontato. I viandanti erano

Dettagli

VESTIRE GLI ITALIANI

VESTIRE GLI ITALIANI CANTIERI DI STORIA VI La storia contemporanea in Italia oggi: ricerche e tendenze Forlì 22-24 settembre 2011 www.sissco.it VESTIRE GLI ITALIANI Coordinatrice Emanuela Scarpellini, Università degli Studi

Dettagli

Via del Babuino, 151-00187 Roma www.canovatadoliniroma.com

Via del Babuino, 151-00187 Roma www.canovatadoliniroma.com Via del Babuino, 151-00187 Roma www.canovatadoliniroma.com Roma è la città più nobile e famosa del mondo, conosciuta anche come la città eterna o Roma Caput Mundi. Per la posizione strategica, pari ad

Dettagli

Amanti nasce da un amore e una ricerca della bellezza e della perfezione, si ispira al viaggio a quel continuo cercare senza sentirsi mai arrivati, a

Amanti nasce da un amore e una ricerca della bellezza e della perfezione, si ispira al viaggio a quel continuo cercare senza sentirsi mai arrivati, a Una borsa che è qualcosa di più che una semplice borsa. Uno stile inconfondibile che diventa, modo di essere, di vivere, di vedere il mondo. Il mondo di filomenamanti. Filomena Manti parte alla volta dell

Dettagli

Gino Paoli La gatta. Invece chi non poteva permettersi un'auto, girava in Vespa, mezzo di trasporto molto amato soprattutto dai giovani.

Gino Paoli La gatta. Invece chi non poteva permettersi un'auto, girava in Vespa, mezzo di trasporto molto amato soprattutto dai giovani. Gino Paoli La gatta Contenuti: lessico, imperfetto indicativo e presente indicativo. Livello QCER: B1 Tempo: 45 minuti L'Italia negli anni '60 vive un vero e proprio boom economico. C'è uno sviluppo delle

Dettagli

una distribuzione presenta una produzione

una distribuzione presenta una produzione una distribuzione presenta una produzione Un documentario in dieci capitoli che racconta attraverso un viaggio in auto i sogni e le visioni della Rockstar italiana. Sarà presentato alla 72a Mostra Internazionale

Dettagli

L immaginario tecnologico 2

L immaginario tecnologico 2 L immaginario tecnologico 2 Storia dell Informatica e della Comunicazione Digitale Federico Gobbo federico.gobbo@uninsubria.it Università dell Insubria, Varese CC Alcuni diritti riservati. A.A. 2009-10

Dettagli

Preview. L influenza della Nuova 500. nella vita sociale italiana. che resero la Fiat 500 un simbolo del modo di vivere,

Preview. L influenza della Nuova 500. nella vita sociale italiana. che resero la Fiat 500 un simbolo del modo di vivere, Preview L influenza della Nuova 500 nella vita sociale italiana Dal 1957 al 75 sono quasi 5 milioni gli esemplari che resero la Fiat 500 un simbolo del modo di vivere, intendere, desiderare e adoperare

Dettagli

Motocicli. Motocicli

Motocicli. Motocicli Motocicli Storia Contributo del design 3 modelli Personaggi Riviste e servizi Luoghi Eventi Motocicli Storia del Motociclo Il motociclo come lo conosciamo oggi è il risultato di una serie di lunghi esperimenti

Dettagli

CHAPEAU A MIA MADRE..

CHAPEAU A MIA MADRE.. Marjda Rossetti CHAPEAU A MIA MADRE.. di Marjda Rossetti Quella della modisteria Bruna Rossetti, è una delle piccole grandi storie che disegnano l identità di un luogo; un laboratorio dove si sono intrecciate

Dettagli

Gli omnibus a vapore

Gli omnibus a vapore L automobile I trasporti urbani Le strade ferrate non fornivano alle città un efficiente mezzo di trasporto interno. Per questo furono necessari gli omnibus a cavalli e poi i tram, i quali consentirono

Dettagli

La flotta Costa Crociere

La flotta Costa Crociere La flotta Costa Crociere 15 navi firmate Costa Crociere Costa Diadema di cui attendiamo il varo, Costa Fascinosa, Costa Favolosa, Costa Deliziosa, Costa Luminosa, Costa Pacifica, Costa Serena, Costa Magica,

Dettagli

La borsa Bambù del 1947 è uno dei modelli più famosi di GUCCI e sarà riproposto nel corso degli anni.

La borsa Bambù del 1947 è uno dei modelli più famosi di GUCCI e sarà riproposto nel corso degli anni. LA MODA BOUTIQUE Durante le prime sfilate degli anni Cinquanta, la moda Boutique, sfila in contemporanea con l Alta Moda. Questo tipo di moda è l antesignana del pret à porter La vendita al dettaglio,

Dettagli

www.albertorabagliati.com Archivio delle Notizie Novembre 2011 ***

www.albertorabagliati.com Archivio delle Notizie Novembre 2011 *** www.albertorabagliati.com Archivio delle Notizie Novembre 2011 *** Sono vietati l uso e la riproduzione di testi e immagini presenti in questo documento senza la nostra esplicita autorizzazione. Contattateci

Dettagli

CULTURA ITALIANA. (5 minuti di proiezione del film)

CULTURA ITALIANA. (5 minuti di proiezione del film) CULTURA ITALIANA Introduzione Bologna è una città medievale, dove la bellezza è nascosta, bisogna scoprirla. Ma ha anche dei segreti, per esempio la qualità della cucina. Il tortellino è il principe della

Dettagli

INTRATTENIMENTI NATALE 2013

INTRATTENIMENTI NATALE 2013 INTRATTENIMENTI NATALE 2013 LASCERANNO TUTTI A BOCCA APERTA! 2 PARATA NATALIZIA sui trampoli i personaggi delle fiabe di Natale 2 3 Parata di trampolieri con costumi natalizi (Babbo Natale, l albero, il

Dettagli

Capitolo 3. La messa in scena: costruire il sogno

Capitolo 3. La messa in scena: costruire il sogno Capitolo 3 La messa in scena: costruire il sogno NATURALISTICO LA MESSA IN SCENA PROFILMICO Il profilmico è tutto ciò che si trova davanti alla cinepresa ARTIFICIALE AMBIENTE L ambiente e le figure entrano

Dettagli

FESTA DELLA DONNA PHATOS 2012

FESTA DELLA DONNA PHATOS 2012 FESTA DELLA DONNA PHATOS 2012 SET FOTOGRAFICO: All interno di una magica postazione scenografica un esperto artista realizzerà per ogni donna presente un book fotografico professionale con 10 scatti. L

Dettagli

cercare casa unità 8: una casa nuova lezione 15: 2. Lavora con un compagno. Secondo voi, quale casa va bene per i Carli? Perché?

cercare casa unità 8: una casa nuova lezione 15: 2. Lavora con un compagno. Secondo voi, quale casa va bene per i Carli? Perché? unità 8: una casa nuova lezione 15: cercare casa 2. Lavora con un compagno. Secondo voi, quale casa va bene per i Carli? Perché? palazzo attico 1. Guarda la fotografia e leggi la descrizione. Questa è

Dettagli

PICCOLI E GRANDI INVENTORI CRESCONO

PICCOLI E GRANDI INVENTORI CRESCONO PICCOLI E GRANDI INVENTORI CRESCONO Dispensa per le scuole primarie Progetto di formazione e sensibilizzazione sulla tutela della proprietà industriale per le scuole primarie e secondarie di primo grado

Dettagli

COLLANA VITAE. A Maria per quel dieci che ha portato a qualcosa di buono

COLLANA VITAE. A Maria per quel dieci che ha portato a qualcosa di buono COLLANA VITAE A Maria per quel dieci che ha portato a qualcosa di buono Serena Milano HO SCELTO DI GUARIRE Un viaggio dal Cancro alla Rinascita attraverso le chiavi della Metamedicina, della Psicologia,

Dettagli

GLI ABITI SONO COME FRAMMENTI DI QUALCHE COSA DI PIÙ GRANDE, QUALCOSA DI NASCOSTO, DA SCOPRIRE...

GLI ABITI SONO COME FRAMMENTI DI QUALCHE COSA DI PIÙ GRANDE, QUALCOSA DI NASCOSTO, DA SCOPRIRE... GLI ABITI SONO COME FRAMMENTI DI QUALCHE COSA DI PIÙ GRANDE, QUALCOSA DI NASCOSTO, DA SCOPRIRE... ESSI OTTENGONO SEMPRE L EFFETTO DI TURBARCI ED ATTIRARCI IN UNA EMOZIONANTE ESPERIENZA SENSUALE, SEMPRE

Dettagli

Livello CILS A2 Modulo bambini

Livello CILS A2 Modulo bambini Livello CILS A2 Modulo bambini MAGGIO 2012 Test di ascolto numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI

Dettagli

I ragazzi della Parrocchia di San Giovanni Battista. Musical

I ragazzi della Parrocchia di San Giovanni Battista. Musical Rimini, Centro Tarkosvkij - 31 ottobre e 1 novembre 2007 I ragazzi della Parrocchia di San Giovanni Battista presentano Musical Regia di Christine Joan in collaborazione con Don Alessandro Zavattini e

Dettagli

A cura di: Barbagallo Valerio De Cicco Mario Di Fabio Ugo Fiorini Ivano Gemmiti Francesco. Project Work di Comunicazione Tecnico Scientifica

A cura di: Barbagallo Valerio De Cicco Mario Di Fabio Ugo Fiorini Ivano Gemmiti Francesco. Project Work di Comunicazione Tecnico Scientifica A cura di: Barbagallo Valerio De Cicco Mario Di Fabio Ugo Fiorini Ivano Gemmiti Francesco Project Work di Comunicazione Tecnico Scientifica Sommario Il mito : storia e passione Chi siamo Vision & Mission

Dettagli

Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) a cura di Italo Zannier. Savignano SI FEST 2014. di Marcello Tosi

Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) a cura di Italo Zannier. Savignano SI FEST 2014. di Marcello Tosi Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) Savignano SI FEST 2014 a cura di Italo Zannier di Io sono una forza della natura.. Io sono una forza del Passato. Solo nella tradizione

Dettagli

LA SCuOLA. Ferrari Fashion School propone una formazione ad indirizzo professionale nel settore moda, garantendo serietà e professionalità.

LA SCuOLA. Ferrari Fashion School propone una formazione ad indirizzo professionale nel settore moda, garantendo serietà e professionalità. La Moda Italiana è famosa in tutto il mondo. Noi esportiamo stile, creatività, abilità e qualità. Questo patrimonio, che tutto il mondo ci invidia e riconosce, deve essere trasmesso alle nuove generazioni

Dettagli

DIPLOMA AVANZATO DI LINGUA ITALIANA (C1) 1 giugno 2008 CHIAVI

DIPLOMA AVANZATO DI LINGUA ITALIANA (C1) 1 giugno 2008 CHIAVI DIPLOMA AVANZATO DI LINGUA ITALIANA (C1) 1 giugno 2008 CHIAVI DIPLOMA AVANZATO GIUGNO 2008 CHIAVI DEGLI ESERCIZI PROVA DI COMPRENSIONE DI TESTI SCRITTI Testo n. 1 Perché l onesto è più creativo ed efficiente

Dettagli

finalità 1 - L D G T V L intento di citylive show Valorizzazione del territorio organizzazione regia direzione artistica produzione esecutiva

finalità 1 - L D G T V L intento di citylive show Valorizzazione del territorio organizzazione regia direzione artistica produzione esecutiva L D G T V 1 - Cityliveshow o r g a n i z z a z i o n e e m a n a g e m e n t a c u r a d i c i t y l i v e s t y l e p r o d u z i o n i p e r l d g t v organizzazione regia direzione artistica produzione

Dettagli

Una Pulce sull Albero di Babbo Natale?

Una Pulce sull Albero di Babbo Natale? Una Pulce sull Albero di Babbo Natale? Copione natalizio in rima per i bambini della Scuola dell Infanzia. Autore: Silvia Di Castro (Bisia) UNA PULCE SULL ALBERO DI BABBO NATALE? 1 Copione natalizio in

Dettagli

BIBLIOTECA CIVICA DEI RAGAZZI

BIBLIOTECA CIVICA DEI RAGAZZI BIBLIOTECA CIVICA DEI RAGAZZI PROGRAMMA DI ATTIVITÀ PER LE SCUOLE 2010/2011 Bì, il centro per i bambini e i giovani che ospita al suo interno la Biblioteca Civica per i ragazzi, un importante spazio museale

Dettagli

PROGRAMMAZIONE IN AMBITO DI CULTURA, SPETTACOLO ED EVENTI 2014.

PROGRAMMAZIONE IN AMBITO DI CULTURA, SPETTACOLO ED EVENTI 2014. Comune di Genova GENOVA - EVENTI 2014 PROGRAMMAZIONE IN AMBITO DI CULTURA, SPETTACOLO ED EVENTI 2014. Periodo: maggio dicembre 2014 Lo Scenario La Civica Amministrazione promuove ed organizza annualmente

Dettagli

Milano 23 / 24 / 25 settembre 2011. Tre giorni di moda critica, etica e indipendente II edizione. www.criticalfashion.it

Milano 23 / 24 / 25 settembre 2011. Tre giorni di moda critica, etica e indipendente II edizione. www.criticalfashion.it Milano 23 / 24 / 25 settembre 2011 Tre giorni di moda critica, etica e indipendente II edizione www.criticalfashion.it II edizione 23 / 24 / 25 settembre Tre giorni di moda critica, etica e indipendente.

Dettagli

CRE UGOLINI. Giacomo Pulcini

CRE UGOLINI. Giacomo Pulcini CRE UGOLINI Giacomo Pulcini Giacomo Pulcini è un pasticcione nato! Piccoli errori ed equivoci lo hanno accompagnato per tutta la sua vita. Questi errori, però, chissà come, lo hanno sempre portato a ritrovarsi

Dettagli

L atto della comunicazione si basa su un aspettativa reciproca di cooperazione tra il locatore e l ascoltatore. (S. Pinker L istinto del linguaggio)

L atto della comunicazione si basa su un aspettativa reciproca di cooperazione tra il locatore e l ascoltatore. (S. Pinker L istinto del linguaggio) LA FIABA SINFONICA: DALL ASCOLTO ALLA DRAMMATIZZAZIONE LO SCHIACCIANOCI Obiettivi: * seguire la narrazione di testi ascoltati o letti mostrando di saperne cogliere il senso globale; * comprendere l argomento

Dettagli

ALLEGATO P. O. F. QUESTIONARI CONOSCITIVI

ALLEGATO P. O. F. QUESTIONARI CONOSCITIVI ALLEGATO P. O. F. QUESTIONARI CONOSCITIVI 1 ISTITUTO COMPRENSIVO ALDO MORO / CAROSINO Anno scolastico 2013-2014 QUESTIONARIO CONOSCITIVO Nota: Il presente questionario è predisposto per gli alunni del

Dettagli

Tocco d artista per dieci grandi classici

Tocco d artista per dieci grandi classici Tocco d artista per dieci grandi classici NOVITÀ Diec tra i più celebrati e amati si presentano in una veste inedita e preziosa, firmata da Tullio Pericoli. ORIGINALITÀ Il tratto elegante, ironico e vibrante

Dettagli

IL LINGUAGGIO PUBBLICITARIO

IL LINGUAGGIO PUBBLICITARIO IL LINGUAGGIO PUBBLICITARIO Annunziata Gemma PREMESSA La pubblicità è una forma di comunicazione che ha lo scopo di indurre i potenziali acquirenti alla scelta di un prodotto o di un servizio o ad accrescere

Dettagli

VALORE VACANZA 2012 I RISULTATI DELL INDAGINE DI CUSTOMER SATISFACTION

VALORE VACANZA 2012 I RISULTATI DELL INDAGINE DI CUSTOMER SATISFACTION VALORE VACANZA 2012 I RISULTATI DELL INDAGINE DI CUSTOMER SATISFACTION Il presente report sintetizza i risultati dell indagine di customer satisfaction, condotta dall Ufficio II della Direzione Centrale

Dettagli

Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro

Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro Intenzione dell autore - Riflessioni e problematiche suggerite dal libro Il romanzo Tra donne sole è stato scritto da Pavese quindici mesi prima della sua morte, nel 1949. La protagonista, Clelia, è una

Dettagli

A.S. 2014-2015 ATTIVITÀ FORMATIVE PER LA SCUOLA DELL INFANZIA

A.S. 2014-2015 ATTIVITÀ FORMATIVE PER LA SCUOLA DELL INFANZIA MANUALE PER IL docente II EDIZIONE A.S. 2014-2015 ATTIVITÀ FORMATIVE PER LA SCUOLA DELL INFANZIA 1 INDICE Il progetto 03 Scambio di generazioni 04 Crescendo si scambia in 4 mosse 05 Certi giochi sono sempre

Dettagli

Comunicato Stampa. Significativa affermazione di Camera Italiana dell Acconciatura esclusivo sponsor tecnico professionale di LUMINARE MINUS

Comunicato Stampa. Significativa affermazione di Camera Italiana dell Acconciatura esclusivo sponsor tecnico professionale di LUMINARE MINUS Comunicato Stampa Significativa affermazione di Camera Italiana dell Acconciatura esclusivo sponsor tecnico professionale di LUMINARE MINUS Milano, 11 settembre 2007 Camera Italiana dell Acconciatura sceglie

Dettagli

Matrimonio. in Costa Smeralda

Matrimonio. in Costa Smeralda Matrimonio in Costa Smeralda Da cinquant anni celebriamo matrimoni eleganti ed irripetibili. Ogni cerimonia è un evento a sé, unico come l isola che lo ospita: un punto del mondo a cui legarsi per sempre.

Dettagli

Cultura, creatività e sviluppo sostenibile

Cultura, creatività e sviluppo sostenibile Cultura, creatività e sviluppo sostenibile Forse sarebbe necessario che iniziassi correggendo il titolo di questa mia breve introduzione: non cultura, creatività e sviluppo sostenibile, ma cultura globalizzata,

Dettagli

disegno di moda diurno 60 ore

disegno di moda diurno 60 ore moda progetto disegno di moda diurno 60 ore Il corso fornisce le competenze necessarie per acquisire i base di disegno, necessari per accedere ai corsi di Fashion e Digital textile design. È rivolto a

Dettagli

FERMO NEL REGNO DI RE CARNEVALE

FERMO NEL REGNO DI RE CARNEVALE FERMO NEL REGNO DI RE CARNEVALE Viene da lontano il ripristinato Carnevale fermano; dal 1990 una tradizione è ripresa, una delle più belle feste dell'anno ha ritrovato il posto che meritava e tutto sembra

Dettagli

IPPODROMO CESENA TROTTO

IPPODROMO CESENA TROTTO IPPODROMO CESENA TROTTO Book fotografico - Rassegna stampa da Giugno a Settembre 2015 notturne di trotto Oltre Cinquant anni di pubblicità. Un pubblico sempre più numeroso. ià negli anni Sessanta il nome

Dettagli

MUSEI DI PALAZZO DEI PIO Piazza dei Martiri 68 41012 Carpi MO tel. 059 649973 fax 059 649361 www.palazzodeipio.it/imusei musei@carpidiem.

MUSEI DI PALAZZO DEI PIO Piazza dei Martiri 68 41012 Carpi MO tel. 059 649973 fax 059 649361 www.palazzodeipio.it/imusei musei@carpidiem. MUSEI DI PALAZZO DEI PIO Piazza dei Martiri 68 41012 Carpi MO tel. 059 649973 fax 059 649361 www.palazzodeipio.it/imusei musei@carpidiem.it I Musei di Palazzo dei Pio si compongono di due percorsi, il

Dettagli

www.spazioambiente.org

www.spazioambiente.org La piazza della sostenibilità ECOLOGICAMENTE 3.4.5 Giugno 2011 Città di Macerata promossa da Associazione culturale SpazioAmbiente e Comune di MACERATA L associazione culturale SpazioAmbiente di San Ginesio

Dettagli

-Diploma corso FOUNDATION c/o POLIMODA Firenze (febbraio 2002 giugno 2002)

-Diploma corso FOUNDATION c/o POLIMODA Firenze (febbraio 2002 giugno 2002) ISTRUZIONE E FORMAZIONE -Master di Stylist per lo spettacolo c/o ISTITUTO EUROPEO DI DESIGN - Roma (marzo 2005 - ottobre 2005) (scheda di valutazione tesi disponibile) -Corso triennale di Design di Moda

Dettagli

Ad A ol o esce c n e t n i t Anno 2008

Ad A ol o esce c n e t n i t Anno 2008 nno 2008 dolescenti Prova di Comprensione della Lettura CELI 1 dolescenti 2008 PRTE PROV DI COMPRENSIONE DELL LETTUR.1 Leggere i messaggi da 1 a 4. Guardare le illustrazioni sotto i messaggi. Solo una

Dettagli

ph. Marco Ceraglia LASSù LE ALI NON HANNO RUGGINE

ph. Marco Ceraglia LASSù LE ALI NON HANNO RUGGINE ph. Marco Ceraglia LASSù LE ALI NON HANNO RUGGINE LASSù LE ALI NON HANNO RUGGINE Noi siamo fatti della stessa sostanza dei sogni, e il sogno del Maestro Rotella è VOLARE. Il desiderio di volare con le

Dettagli

Team building e volontariato aziendale: nuove proposte per la crescita delle imprese

Team building e volontariato aziendale: nuove proposte per la crescita delle imprese Team building e volontariato aziendale: nuove proposte per la crescita delle imprese Definizioni di volontariato di impresa Il coinvolgimento del personale di un'impresa nella comunità attraverso forme

Dettagli

Beati quelli che piantano cavoli, perché un piede l hanno per terra e l altro non è mai troppo lontano (Rabelais)

Beati quelli che piantano cavoli, perché un piede l hanno per terra e l altro non è mai troppo lontano (Rabelais) QCASA DI ZELA LAQQQU LAQUERCIOLA QQUERCIOLA LA AREA NATURALE PROTETTA Beati quelli che piantano cavoli, perché un piede l hanno per terra e l altro non è mai troppo lontano (Rabelais) Al Museo di Casa

Dettagli

INTERVISTA A WOLFGANG EGGER

INTERVISTA A WOLFGANG EGGER INTERVISTA A WOLFGANG EGGER Domande a cura di Carlo Alberto Monti, Presidente Club Alfa Sport Trascrizione: Mapelli Paolo, Responsabile Stampa Fotografie: Mapelli Paolo per Club Alfa Sport Come vive la

Dettagli

LA VILLA un tuffo nella storia

LA VILLA un tuffo nella storia .it LA VILLA un tuffo nella storia Villa Alba, residenza in stile neoclassico che richiama lo stile dell acropoli ateniese, sorge alle pendici del lago di Garda, in un contesto storico e dalle atmosfere

Dettagli

Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti,

Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti, Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti, si è conclusa con una lezione aperta per i genitori.

Dettagli

Curriculum Vitae. Nome e Cognome : Paci Sara, coniugata in Piccolo. Contatti : Email contact@sarapiccolopaci.it www.sarapiccolopaci.

Curriculum Vitae. Nome e Cognome : Paci Sara, coniugata in Piccolo. Contatti : Email contact@sarapiccolopaci.it www.sarapiccolopaci. Allegato A Curriculum Vitae Nome e Cognome : Paci Sara, coniugata in Piccolo Contatti : Email contact@sarapiccolopaci.it www.sarapiccolopaci.it Nazionalità : Italiana e Svizzera Lingue parlate : Italiano

Dettagli

News > Italia > Cultura - Venerdì 17 Gennaio 2014, 13:30

News > Italia > Cultura - Venerdì 17 Gennaio 2014, 13:30 "VoicesTV: " Lo spettacolo in un click Massimo Natale ci presenta 'VoicesTV' la pay tv dello spettacolo in risposta alla crisi dello spettacolo" Maria Chiara Strappaveccia «Migliaia di persone sono lo

Dettagli

www.informazione.it Diffusione 0

www.informazione.it Diffusione 0 12/10/12 N 12 Pag.10 Lebole, Monografico www.informazione.it Diffusione 0 "Ho un Debole l'uomo in Lebole". Lo storico marchio torna 12/10/12 N 12 Pag.9 Lebole, Monografico www.mediakey.tv Diffusione 0

Dettagli

Borse e accessori: le tendenze moda P/E 2016

Borse e accessori: le tendenze moda P/E 2016 Borse e accessori: le tendenze moda P/E 2016 MIPEL 108 apre i battenti a Rho-Fieramilano, dall 1 al 4 settembre 2015 e presenta i must-have della borsa e dell'accessorio moda della prossima stagione primavera

Dettagli

Una foto vale mille parole

Una foto vale mille parole Una foto vale mille parole I consigli dei tre fotografi coinvolti nel progetto Nikon Dan Bannino, Italia Come ha concentrato una fiaba classica in soltanto quattro immagini? Le fiabe sono storie vecchie

Dettagli

Garibaldi Expo Milano Heart 2015

Garibaldi Expo Milano Heart 2015 Corso Garibaldi, vita pulsante, nel Cuore di Milano Garibaldi Expo Milano Heart 2015 GEMH Garibaldi Expo Milano Heart 2015 info@expomilanoheart.com Expo 2015 in centro città Storia Moda Lifestyle Cultura

Dettagli

LA DOLCE VITA DEI SOGNI

LA DOLCE VITA DEI SOGNI Fellini Oniricon LA DOLCE VITA DEI SOGNI Nell ambito della Festa del Cinema di Roma si è tenuta una mostra in cui sono stati presentati circa centoventi disegni del grande regista romagnolo. In pratica

Dettagli

riportare quindi il centro del nostro mondo tra le mura della nostra città.

riportare quindi il centro del nostro mondo tra le mura della nostra città. magazine free press Firenze Urban Lifestyle è un magazine freepress che nasce dalla volontà di dare energia alla forza intrinseca della città di Firenze. La nostra redazione vuole dar voce a realtà e situazioni

Dettagli

>Start a New Experience

>Start a New Experience START >Start a New Experience Sunny Holidays è parte integrante del gruppo Sunny Life, un team professionale con un esperienza ventennale nell organizzazione di grandi eventi, incentive e tour operating.

Dettagli

IL CREATO DONO DI DIO. Dio Padre ha pensato a me come dono per gli altri

IL CREATO DONO DI DIO. Dio Padre ha pensato a me come dono per gli altri IL CREATO DONO DI DIO I bambini sono abituati a vedere gli elementi del creato come oggetti usuali in quanto facenti parte del loro universo percettivo, per questo è importante che possano scoprire il

Dettagli

Cosmo Laera. Letizia Falini. Eataly Milano Smeraldo Piazza XXV Aprile, 10 20121 Milano MILANO SMERALDO

Cosmo Laera. Letizia Falini. Eataly Milano Smeraldo Piazza XXV Aprile, 10 20121 Milano MILANO SMERALDO Eataly Milano Smeraldo Piazza XXV Aprile, 10 20121 Milano MILANO SMERALDO http://www.eataly.net/it_it/negozi/milano-smeraldo/ eatalysmeraldo@eataly.it +39 02 49497301 per le fotografie Cosmo Laera per

Dettagli

ANIMAGIA IL MIGLIOR MUSICAL INTERATTIVO DELL ANNO! Molto di più che un semplice spettacolo!

ANIMAGIA IL MIGLIOR MUSICAL INTERATTIVO DELL ANNO! Molto di più che un semplice spettacolo! ANIMAGIA IL MIGLIOR MUSICAL INTERATTIVO DELL ANNO! Molto di più che un semplice spettacolo! ANIMAGIA è il musical con i personaggi Disney pensato per tutti i bambini e i ragazzi. ANIMAGIA porta in scena

Dettagli