DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE n.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE n."

Transcript

1 9^ legislatura Struttura amministrativa competente: Direzione Attività Culturali e Spettacolo Presidente Luca Zaia Vicepresidente Marino Zorzato Assessori Renato Chisso Roberto Ciambetti Luca Coletto Maurizio Conte Marialuisa Coppola Elena Donazzan Marino Finozzi Massimo Giorgetti Franco Manzato Remo Sernagiotto Daniele Stival Segretario Mario Caramel P A DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE n. del OGGETTO: Interventi regionali nel settore editoriale. Primo provvedimento esercizio 2012 Legge regionale 10 gennaio 1984, n. 5 NOTE PER LA TRASPARENZA: Iniziative editoriali della Giunta regionale per la coedizione e l acquisizione di pubblicazioni riguardanti la storia, l arte e la cultura del Veneto. Le copie dei volumi acquisiti saranno distribuite, in via prioritaria, agli Enti e alle Istituzioni pubbliche e private del territorio. Si definiscono, inoltre, le attività finalizzate alla promozione e valorizzazione dell editoria regionale che si intendono perseguire. Il Vice Presidente On. Marino Zorzato riferisce quanto segue. Nell articolato panorama dell offerta culturale nel Veneto, l attività di promozione e di produzione dell editoria libraria assume un ruolo importante e primario in quanto strumento efficace per la circolazione della conoscenza e per la riproposizione di aspetti importanti della società attuale e della nostra identità culturale come la storia, l arte, il teatro, la musica, lo spettacolo e le tradizioni popolari. Nell ambito delle iniziative per la valorizzazione dell editoria regionale, la Giunta regionale partecipa ad alcune manifestazioni regionali e nazionali di carattere culturale presentando la propria attività editoriale in coedizione con le Case editrici, consentendo così alla stesse anche di poter promuovere i propri prodotti editoriali. Fra queste manifestazioni vanno ricordate il Salone Internazionale del Libro di Torino, il Salone dei Beni e delle Attività Culturali di Venezia e, nell ambito dell Accordo di Programma stipulato con l Amministrazione comunale di Susegana (Tv), la Mostra nazionale della piccola e media editoria Libri in Cantina. In particolare, riguardo la manifestazione di Torino, la Regione del Veneto da vari anni partecipa con un proprio spazio espositivo per presentare le proprie pubblicazioni e iniziative editoriali, ospitando, nel contempo, all interno del proprio stand, le principali istituzioni culturali venete e le case editrici presenti sul territorio, offrendo così agli editori la possibilità di essere presenti con le loro pubblicazioni al più importante appuntamento nazionale dedicato all editoria. In ragione del numero e della qualità delle case editrici che hanno aderito alla proposta della Regione e dei programmi e delle iniziative culturali collegate (presentazione di libri, realizzazione di incontri con gli autori, iniziative di valorizzazione della cultura veneta), lo spazio della Regione ha attirato l interesse e l attenzione di numerosi visitatori. Sempre in ambito promozionale nel corso del 2011 la Direzione Attività Culturali e Spettacolo ha proposto alle piccole e medie case editrici un iniziativa finalizzata al sostegno e alla valorizzazione dell editoria veneta, mettendo a disposizione gli spazi del Centro Regionale di Cultura Veneta Paola di Rosa Settembrini a Mestre per presentare al pubblico le opere realizzate dagli operatori editoriali e per dare corso Mod. B - copia

2 ad altre iniziative legate al mondo della cultura e dell editoria mediante incontri con l autore, letture di brani scelti, incontri e dibattiti sul tema della produzione libraria. Anche per il 2012 si propone, pertanto, di dar corso alla realizzazione e partecipazione a iniziative di promozione dell editoria veneta, dando atto che eventuali partecipazioni onerose saranno definite con successivi atti da parte della Giunta regionale. COEDIZIONE E ACQUISIZIONE DI PUBBLICAZIONI La Giunta regionale, nel rispetto delle finalità statutarie, ha sempre riservato uno spazio e un attenzione particolare alle proprie iniziative editoriali finalizzate alla valorizzazione e alla diffusione della conoscenza della cultura veneta e attuate attraverso la coedizione di volumi o l acquisizione di copie di pubblicazioni. La materia è disciplinata dalla L.R. 10 gennaio 1984, n. 5, che prevede, fra l altro, la possibilità di interventi regionali a supporto della pubblicazione di opere monografiche o di collane, anche in collaborazione con case editrici regionali e nazionali, al fine di favorire la conoscenza della civiltà veneta. Tale obiettivo di promozione culturale è perseguito mediante la predisposizione di opportuni piani di distribuzione che prevedono l invio delle copie dei volumi acquisiti dall Amministrazione regionale in favore delle biblioteche di Enti e Istituzioni pubbliche e private del territorio. Va confermato l indirizzo di garantire, nei limiti delle risorse finanziarie disponibili, la prosecuzione di quei progetti di elevato valore culturale che hanno costituito un aspetto qualificante dell attività editoriale dell Ente. I fondi necessari per la coedizione e l acquisizione di volumi trovano copertura nel capitolo n Spese per iniziative ed attività editoriali - L.R. 5/84 dell esercizio Con questo provvedimento si propone, pertanto, la coedizione e l acquisizione delle seguenti pubblicazioni. 1. Collana editoriale Quaderni di Archeologia del Veneto Nel 1985 la Giunta Regionale del Veneto in collaborazione con la Soprintendenza Archeologica per il Veneto le Università di Padova e Venezia, alle quali si è aggiunta nel 2002 l Università di Verona, ha dato vita alla collana Quaderni di Archeologia del Veneto con l intento di offrire agli operatori del settore, ma anche a un largo pubblico di appassionati della materia, informazioni e studi sulla realtà storico-archeologica e sullo stato degli scavi nel nostro territorio. Considerato il valore scientifico e il consenso ricevuto da più parti su questa iniziativa editoriale regionale che, tra l altro, rappresenta un caso unico in Italia di collaborazione tra un Amministrazione regionale e le Istituzioni coinvolte nello studio, salvaguardia e valorizzazione del patrimonio archeologico di un territorio, si propone di continuare nel 2012 la coedizione della collana pubblicando, con la casa editrice Nuove Edizioni Canova Treviso, il volume Quaderni di Archeologia del Veneto, n. 28. Con nota del 24 luglio 2012, la Casa editrice assicura, oltre alla stampa della pubblicazione, i rapporti con gli autori, con il Comitato di Redazione, con la Soprintendenza e le Istituzioni universitarie coinvolte nel progetto editoriale. A fronte di un impegno di spesa di ,20=, la Regione acquisirà 1500 copie della pubblicazione in vista della sua diffusione alle Biblioteche civiche e di Istituti culturali, alle Istituzioni universitarie, ai Musei Civici e Archeologici, alle Associazioni archeologiche del Veneto ed altri soggetti interessati dal punto di vista scientifico e didattico già individuati per la spedizione dei precedenti volumi della collana. Si propone, altresì, di incaricare il Dirigente regionale della Direzione Attività Culturali e Spettacolo alla firma del contratto, secondo lo schema Allegato A al presente atto, con la casa editrice Nuove Edizioni Canova Treviso, ai sensi della L.R. 6/80 e successive modificazioni. La casa editrice dovrà impegnarsi al deposito legale dei volumi ai sensi della L 106/2004 e del regolamento attuativo DPR 252/2006. Mod. B - copia pag. 2 Dgr n. del

3 2. Rivista Notiziario Bibliografico Il Notiziario Bibliografico, periodico della Giunta Regionale fondato nel 1988 e realizzato in collaborazione con l editore Il Poligrafo casa editrice S.r.l. di Padova, si è proposto con crescente efficacia come prezioso strumento di informazione e di ricerca bibliografica per quanti sono interessati al Veneto e alla cultura veneta nelle sue diverse e molteplici espressioni (storia, arte, architettura, teatro, tradizioni popolari, urbanistica, ambiente). La rivista presenta recensioni e segnalazioni di pubblicazioni su questi temi e la consistenza numerica e la qualità delle opere recensite nel corso di questi anni rispecchia la ricchezza della produzione editoriale regionale e il vivace interesse da parte degli studiosi per tutti gli aspetti della cultura e della società veneta. Nel periodico sono pubblicate, inoltre, una serie di rubriche non fisse che ospitano articoli di diverso genere, sempre riguardanti il Veneto: presentazioni di biblioteche, di archivi e dei loro fondi, di Istituzioni culturali, della loro storia e delle loro attività, bibliografie ragionate su argomenti culturali specifici, nonché profili di illustri personaggi veneti che hanno contribuito allo sviluppo della cultura regionale o di iniziative culturali di particolare valore promosse dalla Regione del Veneto. Distribuito capillarmente sul territorio regionale e nazionale a biblioteche, musei, scuole e università, enti e istituzioni culturali e, all estero, agli Istituti italiani di Cultura e alle associazioni degli emigrati, il periodico è riconosciuto come uno strumento primario per la diffusione della cultura veneta. L editore Il Poligrafo casa editrice S.r.l. di Padova con lettera del 14/09/2012 ha presentato alla Regione del Veneto la proposta per proseguire la realizzazione in coedizione del Notiziario Bibliografico prevedendo, a carico della Regione del Veneto, una spesa di ,00= per la redazione e stampa in copie dei nn. 67 e 68 del periodico e una spesa di ,00= per la loro distribuzione. Con il presente provvedimento si propone di impegnare a favore dell editore Il Poligrafo casa editrice S.r.l. la spesa complessiva di ,00= sul capitolo n ad oggetto Spese per iniziative ed attività editoriali L.R 5/84 del bilancio annuale di previsione dell esercizio finanziario corrente che presenta sufficiente disponibilità. Si propone, altresì, di incaricare il Dirigente regionale della Direzione Attività Culturali e Spettacolo alla firma della convenzione, secondo lo schema Allegato B al presente atto, con l editore Il Poligrafo casa editrice S.r.l.. Alla redazione di ogni numero del Notiziario Bibliografico sovraintende un Comitato di Redazione, confermato per il quinquennio a seguito della DGR 1217/2011, composto da importanti personalità intellettuali docenti universitari, ricercatori, giornalisti, esponenti di importanti Istituzioni culturali oltre alla rappresentanza istituzionale regionale, che esprimono nel loro complesso un ampio ventaglio di competenze e interessi e che rappresentano in modo significativo la cultura del territorio. Per quanto riguarda i componenti esterni all Amministrazione regionale presenti nel Comitato di Redazione, viene riconosciuto il gettone di presenza nel rispetto dei limiti previsti dalla L.R. 10 giugno 1991, dall art. 6, c. 3 del Decreto legge 31 maggio 2010 n. 78, convertito in Legge 122/2010 e di quanto disposto dalla DGR 742/2011. L importo sarà da imputare al capitolo n Spese per il funzionamento di consigli, comitati, collegi e commissioni compresi i gettoni di presenza, le indennità di missione e i rimborsi spese e si incarica il Dirigente regionale della Direzione Attività Culturali e Spettacolo a provvedere con proprio decreto all impegno di spesa necessario per il funzionamento del citato Comitato di Redazione. La casa editrice dovrà impegnarsi al deposito legale dei volumi ai sensi della L 106/2004 e del regolamento attuativo DPR 252/ Volume Quaderni della Procuratoria. Notiziario di arte, storia, restauri della Basilica di San Marco a Venezia, vol. VI La Procuratoria di San Marco di Venezia da alcuni anni ha intrapreso un iniziativa editoriale finalizzata alla realizzazione di una pubblicazione che, con cadenza annuale, presenti studi scientifici e approfondimenti di carattere storico e artistico sulla Basilica di San Marco, uno dei complessi architettonici più straordinari presenti nel Veneto. La Regione del Veneto, fin dall inizio, dal 2006, ha contribuito all iniziativa attraverso l acquisizione di copie delle pubblicazioni che venivano edite nelle diverse annualità, con la convinzione dell importanza di sostenere gli sforzi della Procuratoria di San Marco affinché fosse sempre più diffusa la conoscenza della Mod. B - copia pag. 3 Dgr n. del

4 storia e dei tesori d arte della Basilica e, inoltre, fossero testimoniati gli interventi di restauro per la salvaguardia e il recupero del grande patrimonio artistico in essa contenuto. La Procuratoria di San Marco di Venezia, con nota del 23 gennaio 2012, ha presentato alla Regione del Veneto una proposta per l acquisizione di 160 copie del volume Quaderni della Procuratoria. Notiziario di arte, storia, restauri della Basilica di San Marco a Venezia, vol. VI a fronte di una spesa di 3.000,00=. Con il presente provvedimento si propone di acquisire le copie suddette e di impegnare a favore della Procuratoria di San Marco, con sede a Venezia, la spesa di 3.000,00= sul capitolo n ad oggetto Spese per iniziative ed attività editoriali LR 5/84 del bilancio annuale di previsione dell esercizio finanziario corrente che presenta sufficiente disponibilità. 4. Acquisizione di pubblicazioni con Decreti del Dirigente regionale della Direzione Attività Culturali e Spettacolo Per il perseguimento delle finalità di valorizzazione e diffusione dell editoria culturale veneta, si propone, inoltre, di autorizzare la Direzione Attività Culturali e Spettacolo a vagliare, attenendosi ai criteri individuati nella DGR n. 747 del 23 marzo 1999 e d intesa con il Segretario regionale per la Cultura, le proposte pervenute dalle Case editrici e dagli altri soggetti aventi titolo ai sensi della L.R. 5/84 per l acquisizione di volumi di interesse regionale anche al fine di una loro distribuzione a Biblioteche e Istituzioni del territorio. Si propone di autorizzare nell anno 2012, mediante Decreti del Dirigente regionale, i necessari impegni di spesa entro il limite massimo di ,00=. Tutto ciò premesso il relatore propone all approvazione della Giunta Regionale il seguente provvedimento LA GIUNTA REGIONALE UDITO il relatore, incaricato dell'istruzione dell'argomento in questione ai sensi dell'art. 53, 4 comma, dello Statuto, il quale dà atto che la Struttura competente ha attestato l'avvenuta regolare istruttoria della pratica, anche in ordine alla compatibilità con la vigente legislazione statale e regionale; VISTA la L.R. 10 gennaio 1984, n. 5; VISTA la L.R. 4 febbraio 1980, n. 6; VISTA la DGR n del 21 dicembre 2010; VISTO l art. 187 della L.R. 10 giugno 1991, n. 12 e successive modificazioni; VISTA la DGR. n. 742 del 7 giugno 2011 VISTA la DGR.747 del 23 marzo 1999; VISTA la L. R. 29 novembre 2001, n. 39; PRESO ATTO che non esiste Convenzione attiva CONSIP relativa alla fornitura di beni e servizi di cui all oggetto DELIBERA 1. di dar corso alla realizzazione e partecipazione a iniziative di promozione dell editoria veneta, dando atto che eventuali partecipazioni onerose saranno definite con successivi atti da parte della Giunta regionale; 2. di approvare, con le motivazioni e le condizioni indicate in premessa anche per quanto riguarda il riconoscimento del gettone di presenza per i componenti esterni del Comitato di redazione della rivista Notiziario Bibliografico la continuazione per l anno 2012 delle seguenti collane editoriali e riviste regionali: - Quaderni di Archeologia del Veneto in collaborazione con la casa editrice Nuove Edizioni Canova Treviso; - Notiziario Bibliografico in collaborazione con Il Poligrafo casa editrice S.r.l; 3. di incaricare il Dirigente regionale della Direzione Attività Culturali e Spettacolo di stipulare il contratto con le singole case editrici di cui al punto 2. secondo lo schema Allegato A con la casa editrice Nuove Edizioni Canova Treviso e Allegato B con Il Poligrafo casa editrice S.r.l.; Mod. B - copia pag. 4 Dgr n. del

5 4. di procedere, con le motivazioni e le condizioni indicate in premessa, all acquisizione di 160 copie della pubblicazione Quaderni della Procuratoria. Notiziario di arte, storia, restauri della Basilica di San Marco a Venezia, vol. VI dalla Procuratoria di San Marco; 5. di impegnare a favore di: - Nuove Edizioni Canova Treviso, con sede a Treviso, la spesa di ,20= - Il Poligrafo casa editrice, con sede a Padova, la spesa di ,00= - Procuratoria di San Marco, con sede a Venezia, la spesa di 3.000,00= sul capitolo n ad oggetto Spese per iniziative ed attività editoriali LR 5/84 del bilancio annuale di previsione dell esercizio finanziario corrente che presenta sufficiente disponibilità; 6. di incaricare il Dirigente regionale della Direzione Attività Culturali e Spettacolo a procedere alla liquidazione delle somme spettanti ai soggetti di cui al punto 6. previa consegna delle copie concordate e presentazione di regolare documentazione contabile, compatibilmente con le disponibilità di cassa; 7. di dare atto che al rimborso delle eventuali spese sostenute dai fornitori per la spedizione dei volumi ai destinatari indicati dalla Regione del Veneto provvederà la Dirigente regionale della Direzione Attività Culturali e Spettacolo mediante ricorso a budget operativo; 8. di incaricare il Dirigente regionale della Direzione Attività Culturali e Spettacolo a provvedere con proprio decreto all impegno di spesa necessario per il funzionamento Comitato di Redazione del Notiziario Bibliografico secondo le modalità di cui in premessa; 9. di autorizzare il Dirigente regionale della Direzione Attività Culturali e Spettacolo, secondo le modalità indicate in premessa, ad assumere impegni di spesa entro il limite di ,00= per l acquisizione di pubblicazioni; 10. di dare atto che la spesa di cui si prevede l impegno con il presente provvedimento non rientra nelle tipologie soggette a limitazioni ai sensi della L.R. 1/2011; 11. di incaricare la Direzione regionale Attività Culturali e Spettacolo dell esecuzione del presente atto; 12. di pubblicare la presente deliberazione nel Bollettino ufficiale della Regione. Sottoposto a votazione, il provvedimento è approvato con voti unanimi e palesi. IL SEGRETARIO F.to Avv. Mario Caramel IL PRESIDENTE F.to Dott. Luca Zaia Mod. B - copia pag. 5 Dgr n. del

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE n.

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE n. 9^ legislatura Struttura amministrativa competente: Segreteria Regionale per la Sanità Presidente Luca Zaia Vicepresidente Marino Zorzato Assessori Renato Chisso Roberto Ciambetti Luca Coletto Maurizio

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE n. 2227 del 06 novembre 2012

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE n. 2227 del 06 novembre 2012 9^ legislatura Struttura amministrativa competente: Direzione Promozione Turistica Integrata Presidente Luca Zaia X Vicepresidente Marino Zorzato X Assessori Renato Chisso X Roberto Ciambetti X Luca Coletto

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE n. 1475 del 12 agosto 2013

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE n. 1475 del 12 agosto 2013 9^ legislatura Struttura amministrativa competente: Direzione Sistemi Informativi Presidente Luca Zaia X Vicepresidente Marino Zorzato X Assessori Renato Chisso X Roberto Ciambetti X Luca Coletto X Maurizio

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE n.

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE n. 9^ legislatura Struttura amministrativa competente: Direzione Personale S.S.R. Presidente Luca Zaia Vicepresidente Marino Zorzato Assessori Renato Chisso Roberto Ciambetti Luca Coletto Maurizio Conte Marialuisa

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE n.

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE n. 9^ legislatura Struttura amministrativa competente: Direzione Servizi Sociali Presidente Luca Zaia Vicepresidente Marino Zorzato Assessori Renato Chisso Roberto Ciambetti Luca Coletto Maurizio Conte Marialuisa

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE n.

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE n. 9^ legislatura Struttura amministrativa competente: Segreteria regionale per la Sanità Presidente Luca Zaia Vicepresidente Marino Zorzato Assessori Renato Chisso Roberto Ciambetti Luca Coletto Maurizio

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE n.

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE n. 9^ legislatura Struttura amministrativa competente: Direzione Prevenzione Presidente Luca Zaia Vicepresidente Marino Zorzato Assessori Renato Chisso Roberto Ciambetti Luca Coletto Maurizio Conte Marialuisa

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE n.

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE n. 9^ legislatura Struttura amministrativa competente: U.P. Programmazione Risorse Finanziarie SSR Presidente Luca Zaia Vicepresidente Marino Zorzato Assessori Renato Chisso Roberto Ciambetti Luca Coletto

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE n. 2029 del 3 agosto 2010

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE n. 2029 del 3 agosto 2010 9^ legislatura Struttura amministrativa competente: DIREZIONE COMMERCIO Presidente Luca Zaia Vicepresidente Marino Zorzato Assessori Renato Chisso Roberto Ciambetti Luca Coletto Maurizio Conte Marialuisa

Dettagli

Mod. B - copia. DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE n.

Mod. B - copia. DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE n. 9^ legislatura Struttura amministrativa competente: Direzione Affari Generali Presidente Luca Zaia Vicepresidente Marino Zorzato Assessori Renato Chisso Roberto Ciambetti Luca Coletto Maurizio Conte Marialuisa

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE n.

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE n. 9^ legislatura Struttura amministrativa competente: Direzione Competitivita Sistemi Agroalimentari Presidente Luca Zaia Vicepresidente Marino Zorzato Assessori Renato Chisso Roberto Ciambetti Luca Coletto

Dettagli

Data 16 dicembre 2011 Protocollo N 586736 Clas s: E.740051 Prat. Fasc. Allegati N 1

Data 16 dicembre 2011 Protocollo N 586736 Clas s: E.740051 Prat. Fasc. Allegati N 1 Data 16 dicembre 2011 Protocollo N 586736 Clas s: E.740051 Prat. Fasc. Allegati N 1 Oggetto: Quote latte. Gestione della riserva dei quantitativi di riferimento quote latte della Regione Veneto. Assegnazione

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE n.

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE n. 9^ legislatura Struttura amministrativa competente: Direzione Turismo Presidente Luca Zaia Vicepresidente Marino Zorzato Assessori Renato Chisso Roberto Ciambetti Luca Coletto Maurizio Conte Marialuisa

Dettagli

Consiglio Regionale del Veneto - UPA - 07/04/2014-0006782 REGIONEDEL VENETO. giunta regionale. e, p.c.

Consiglio Regionale del Veneto - UPA - 07/04/2014-0006782 REGIONEDEL VENETO. giunta regionale. e, p.c. Consiglio Regionale del Veneto - UPA - 07/04/2014-0006782 REGIONEDEL VENETO giunta regionale 0^1 Data 7APR20U Protocollo n» M ^ ^ 9 class: A.000.01.6 PraL Fase. Allegati N. 1 Oggetto: Interrogazione a

Dettagli

OGGETTO: NOTE PER LA TRASPARENZA:

OGGETTO: NOTE PER LA TRASPARENZA: OGGETTO: Approvazione piano di riparto dei finanziamenti relativamente al progetto Scuola sport e territorio: Più sport @ scuola per l incentivazione dell avviamento all'attività motoria e alla pratica

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE n. 702 del 14/05/2013

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE n. 702 del 14/05/2013 9^ legislatura Struttura amministrativa competente: Direzione Lavoro Presidente Luca Zaia Vicepresidente Marino Zorzato Assessori Renato Chisso Roberto Ciambetti Luca Coletto Maurizio Conte Marialuisa

Dettagli

Consiglio Regionale del Veneto - UPA - 22/01/2015-0001218 REGIONEDEL VENETO. giunta regionale

Consiglio Regionale del Veneto - UPA - 22/01/2015-0001218 REGIONEDEL VENETO. giunta regionale Consiglio Regionale del Veneto - UPA - 22/01/2015-0001218 Data m. 201 REGIONEDEL VENETO giunta regionale Protocollo N" Class: A.000.01.6 Prat. Fase. Allegati N. 1 Oggetto: Risposta alllnterrogazione A

Dettagli

REGIONE DEL VENETO giunta regionale IX Legislatura. DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE n. 112 / IIM del 08/07/2014

REGIONE DEL VENETO giunta regionale IX Legislatura. DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE n. 112 / IIM del 08/07/2014 Consiglio Regionale del Veneto - UPA - 30/07/2014-0014191 REGIONE DEL VENETO giunta regionale IX Legislatura ^ Consiglio Regionale del Veneto I del 30/07/2014 Prot: 0014191 Titolano 2.16.1.3 CRV CRV spc-upa

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE n. 524 del 03/04/2012

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE n. 524 del 03/04/2012 9^ legislatura Struttura amministrativa competente: Direzione Istruzione Presidente Luca Zaia Vicepresidente Marino Zorzato Assessori Renato Chisso Roberto Ciambetti Luca Coletto Maurizio Conte Marialuisa

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE n.

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE n. 9^ legislatura Struttura amministrativa competente: DIREZIONE PIANI E PROGRAMMI SETTORE PRIMARIO Presidente Luca Zaia Vicepresidente Marino Zorzato Assessori Renato Chisso Roberto Ciambetti Luca Coletto

Dettagli

Deliberazione della Giunta. n. 474 del 28/02/2006

Deliberazione della Giunta. n. 474 del 28/02/2006 8^ legislatura Deliberazione della Giunta n. 474 del 28/02/2006 Presidente V. Presidente Assessori Segretario Giancarlo Luca Renato Giancarlo Marialuisa Oscar Antonio Elena Fabio Massimo Renzo Flavio Stefano

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE n.

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE n. 9^ legislatura Struttura amministrativa competente: Direzione Turismo Presidente Luca Zaia Vicepresidente Marino Zorzato Assessori Renato Chisso Roberto Ciambetti Luca Coletto Maurizio Conte Marialuisa

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE n.

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE n. ^ legislatura Struttura amministrativa competente: Direzione Edilizia a Finalità Collettive Presidente Luca Zaia Vicepresidente Marino Zorzato Assessori Renato Chisso Roberto Ciambetti Luca Coletto Maurizio

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE n.

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE n. 9^ legislatura Struttura amministrativa competente: Direzione Promozione Turistica Integrata Presidente Luca Zaia Vicepresidente Marino Zorzato Assessori Renato Chisso Roberto Ciambetti Luca Coletto Maurizio

Dettagli

Regione del Veneto Deliberazione della Giunta (7^ legislatura)

Regione del Veneto Deliberazione della Giunta (7^ legislatura) Regione del Veneto Deliberazione della Giunta (7^ legislatura) Presidente V. Presidente Assessori Giancarlo Fabio Renato Giancarlo Marialuisa Marino Massimo Raffaele Floriano Ermanno Raffaele Galan Gava

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE n. 863 del 15 maggio 2012

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE n. 863 del 15 maggio 2012 9^ legislatura Struttura amministrativa competente: Direzione Tutela Ambiente Presidente Luca Zaia X Vicepresidente Marino Zorzato X Assessori Renato Chisso X Roberto Ciambetti X Luca Coletto X Maurizio

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE n.

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE n. 9^ legislatura Struttura amministrativa competente: U.P. Programmazione Risorse Finanziarie SSR Presidente Luca Zaia Vicepresidente Marino Zorzato Assessori Renato Chisso Roberto Ciambetti Luca Coletto

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE n. 120 del 31/01/2012

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE n. 120 del 31/01/2012 9^ legislatura Struttura amministrativa competente: Direzione Istruzione Presidente Luca Zaia Vicepresidente Marino Zorzato Assessori Renato Chisso Roberto Ciambetti Luca Coletto Maurizio Conte Marialuisa

Dettagli

Consiglio Regionale del Veneto - UPA - 03/04/2014-0006486 REGIONEDEL VENETO^ giunta regionale

Consiglio Regionale del Veneto - UPA - 03/04/2014-0006486 REGIONEDEL VENETO^ giunta regionale Consiglio Regionale del Veneto - UPA - 03/04/2014-0006486 6 REGIONEDEL VENETO^ giunta regionale Data 2 APR 20U Protocollo N AAo'^^^ Class: A.000.01.6 Prat. Fase. Allegati N. 1 Oggetto: Risposta alllnterrogazione

Dettagli

Regione del Veneto Deliberazione della Giunta (7^ legislatura)

Regione del Veneto Deliberazione della Giunta (7^ legislatura) Regione del Veneto Deliberazione della Giunta (7^ legislatura) Presidente V. Presidente Assessori Giancarlo Fabio Renato Giancarlo Marialuisa Marino Massimo Raffaele Floriano Ermanno Raffaele Galan Gava

Dettagli

Regione del Veneto Deliberazione della Giunta (7^ legislatura)

Regione del Veneto Deliberazione della Giunta (7^ legislatura) Regione del Veneto Deliberazione della Giunta (7^ legislatura) Presidente V. Presidente Assessori Giancarlo Fabio Renato Giancarlo Marialuisa Antonio Marino Massimo Raffaele Antonio Floriano Ermanno Raffaele

Dettagli

Mod. B - copia pag. 3 Dgr n. del

Mod. B - copia pag. 3 Dgr n. del OGGETTO: Attivazione dell applicativo regionale informatizzato per la prescrizione, la dispensazione e il monitoraggio dell ormone della crescita (GH). NOTA PER LA TRASPARENZA: il presente provvedimento

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIO- NALE 20 dicembre 2011, n. 2883

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIO- NALE 20 dicembre 2011, n. 2883 740 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIO- NALE 20 dicembre 2011, n. 2883 Legge regionale n. 33/2006 Norme per lo Sviluppo dello Sport per Tutti Articolo 5 - Approvazione Protocollo d intesa e Convenzione tra

Dettagli

Mod. A - originale pag. 2 Dgr n. del

Mod. A - originale pag. 2 Dgr n. del 9^ legislatura Struttura amministrativa competente: Unità di Progetto Caccia e Pesca Presidente Luca Zaia Vicepresidente Marino Zorzato Assessori Renato Chisso Roberto Ciambetti Luca Coletto Maurizio Conte

Dettagli

Ministero per i Beni e le Attività Culturali DIREZIONE GENERALE PER GLI AFFARI GENERALI, IL BILANCIO, LE RISORSE UMANE E LA FORMAZIONE

Ministero per i Beni e le Attività Culturali DIREZIONE GENERALE PER GLI AFFARI GENERALI, IL BILANCIO, LE RISORSE UMANE E LA FORMAZIONE IL DIRETTORE GENERALE VISTO il decreto legislativo 20 ottobre 1998, n. 368, e successive modificazioni; VISTO il decreto legislativo 8 gennaio 2004, n. 3; VISTO il decreto legislativo 22 gennaio 2004,

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIO- NALE 10 febbraio 2010, n. 353

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIO- NALE 10 febbraio 2010, n. 353 Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 35 del 23-02-2010 5943 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIO- NALE 10 febbraio 2010, n. 353 Adesione in qualità di Partecipanti Fondatori alla Fondazione Carnevale

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 9 DEL 20 FEBBRAIO 2006

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 9 DEL 20 FEBBRAIO 2006 BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 9 DEL 20 FEBBRAIO 2006 REGIONE CAMPANIA - Giunta Regionale - Seduta del 30 dicembre 2005 - Deliberazione N. 2144 - Area Generale di Coordinamento N. 18

Dettagli

- disporre che il presente provvedimento sia pubblicato sul B.U.R.P. ai sensi dell art. 6 della L.R. n. 13/1994.

- disporre che il presente provvedimento sia pubblicato sul B.U.R.P. ai sensi dell art. 6 della L.R. n. 13/1994. Bollettino Ufficiale della Regione Puglia - n. 33 del 19-02-2010 5599 - disporre che il presente provvedimento sia pubblicato sul B.U.R.P. ai sensi dell art. 6 della L.R. n. 13/1994. Il Segretario della

Dettagli

Comune di Bassano del Grappa

Comune di Bassano del Grappa Comune di Bassano del Grappa DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Registro Unico 222 / 2015 Area A3 - Cultura e Museo OGGETTO: ACQUISTO DI VOLUMI PER LA BIBLIOTECA CIVICA PER L'ANNO 2015 IL D I R I G E N T E Considerato

Dettagli

Adesione al progetto "Donare gli organi: una scelta in Comune".

Adesione al progetto Donare gli organi: una scelta in Comune. Estratto del verbale della seduta della Giunta Comunale NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 23 11 febbraio 2015 Oggetto : Adesione al progetto "Donare gli organi: una scelta in Comune". Il giorno 11 febbraio

Dettagli

ALLEGATOA alla Dgr n. 907 del 23 marzo 2010 pag. 1/6

ALLEGATOA alla Dgr n. 907 del 23 marzo 2010 pag. 1/6 giunta regionale 8^ legislatura ALLEGATOA alla Dgr n. 907 del 23 marzo 2010 pag. 1/6 Regione del Veneto Unità di Progetto Attività Culturali e Spettacolo Organizzazione e funzionamento della Mediateca

Dettagli

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO COPIA Reg. pubbl. N. lì CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO DETERMINAZIONE N. 910 DEL 19-12-2013 - SETTORE SERVIZI ALLA PERSONA - OGGETTO: Acquisto libri per Biblioteca comunale dal 'Centro Biblioteche

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE n.

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE n. 9^ legislatura Struttura amministrativa competente: Direzione Attuazione Programmazione Sanitaria Presidente Luca Zaia Vicepresidente Marino Zorzato Assessori Renato Chisso Roberto Ciambetti Luca Coletto

Dettagli

Piano regionale di informazione e sensibilizzazione sulla donazione di organi e tessuti a scopo di trapianto. 1^ Fase.

Piano regionale di informazione e sensibilizzazione sulla donazione di organi e tessuti a scopo di trapianto. 1^ Fase. 8^ legislatura Deliberazione della Giunta n. 2610 del 07-08-2007 Presidente V. Presidente Assessori Segretario Giancarlo Luca Renato Giancarlo Marialuisa Oscar Elena Fabio Massimo Renzo Francesca Flavio

Dettagli

Legge Regionale Piemonte 8 novembre 1989, n. 64

Legge Regionale Piemonte 8 novembre 1989, n. 64 Legge Regionale Piemonte 8 novembre 1989, n. 64 Interventi regionali a favore degli immigrati extra-comunitari residenti in Piemonte pubblicata su B.U.R. Piemonte n. 46 del 15 novembre 1989 Art. 1 (Finalità)

Dettagli

Consiglio Regionale del Veneto - UPA - 22/01/2015-0001217 REGIONEDEL VENETO. giunta regionale

Consiglio Regionale del Veneto - UPA - 22/01/2015-0001217 REGIONEDEL VENETO. giunta regionale Consiglio Regionale del Veneto - UPA - 22/01/2015-0001217 REGIONEDEL VENETO giunta regionale 2 I m. 2015 Data Protocollo N J^S^^^ Class: A.000.01.6 Prat. Allegati N. 1 Oggetto: Risposta aulnterrogazione

Dettagli

Museo Regionale di Scienze Naturali. Adesione a Societa' Scientifiche Italiane per gli anni 2014 e 2015. Spesa di Euro 2.162,00 (Imp. 4067/2013).

Museo Regionale di Scienze Naturali. Adesione a Societa' Scientifiche Italiane per gli anni 2014 e 2015. Spesa di Euro 2.162,00 (Imp. 4067/2013). REGIONE PIEMONTE BU24 18/06/2015 Codice A20090 D.D. 7 maggio 2015, n. 208 Museo Regionale di Scienze Naturali. Adesione a Societa' Scientifiche Italiane per gli anni 2014 e 2015. Spesa di Euro 2.162,00

Dettagli

COPIA. Seduta del 16/02/2015 All. 1

COPIA. Seduta del 16/02/2015 All. 1 COPIA Deliberazione della GIUNTA COMUNALE n 22 Seduta del 16/02/2015 All. 1 OGGETTO: CONTRAZIONE ANTICIPAZIONE DI CASSA CON LA TESORERIA COMUNALE BANCA CARIGE ITALIA SPA ANNO 2015- ED UTILIZZO SOMME A

Dettagli

REGIONE LAZIO GIUNTA REGIONALE STRUTTURA PROPONENTE. OGGETTO: Schema di deliberazione concernente: ASSESSORATO PROPONENTE DI CONCERTO

REGIONE LAZIO GIUNTA REGIONALE STRUTTURA PROPONENTE. OGGETTO: Schema di deliberazione concernente: ASSESSORATO PROPONENTE DI CONCERTO REGIONE LAZIO DELIBERAZIONE N. DEL 387 28/07/2015 GIUNTA REGIONALE PROPOSTA N. 11559 DEL 21/07/2015 STRUTTURA PROPONENTE Direzione Regionale: PROGRAM. ECONOMICA, BILANCIO, DEMANIO E PATRIMONIO Area: TRIBUTI,

Dettagli

Legge regionale 19 gennaio 2010, n.2 Tutela del patrimonio e dei valori storici, sociali e culturali delle Società di Mutuo Soccorso

Legge regionale 19 gennaio 2010, n.2 Tutela del patrimonio e dei valori storici, sociali e culturali delle Società di Mutuo Soccorso Legge regionale 19 gennaio 2010, n.2 Tutela del patrimonio e dei valori storici, sociali e culturali delle Società di Mutuo Soccorso ( B.U. REGIONE BASILICATA n. 3 del 19 gennaio 2010 ) Art. 1 Finalità

Dettagli

COMUNE DI PADOVA SEGRETERIA GENERALE

COMUNE DI PADOVA SEGRETERIA GENERALE COMUNE DI PADOVA SEGRETERIA GENERALE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 2013/0479 DEL 08/10/2013 L anno 2013, il giorno otto del mese di ottobre, alle ore 11.45 presso la sede di Palazzo Moroni si

Dettagli

LEGGE REGIONALE N. 28 del 16 Settembre 1996 REGIONE LOMBARDIA Promozione, riconoscimento e sviluppo dell' associazionismo

LEGGE REGIONALE N. 28 del 16 Settembre 1996 REGIONE LOMBARDIA Promozione, riconoscimento e sviluppo dell' associazionismo LEGGE REGIONALE N. 28 del 16 Settembre 1996 REGIONE LOMBARDIA Promozione, riconoscimento e sviluppo dell' associazionismo Pubblicata sul BOLLETTINO UFFICIALE della REGIONE LOMBARDIA n 38 del 21 settembre

Dettagli

Modello di statuto per i musei di ente locale e di interesse locale

Modello di statuto per i musei di ente locale e di interesse locale REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ASSESSORATO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE, BENI CULTURALI, INFORMAZIONE, SPETTACOLO E SPORT Modello di statuto per i musei di ente locale e di interesse locale Articolo 1 Istituzione...

Dettagli

Consiglio Regionale del Veneto - UPA - 02/05/2014-0008189. giunta regionale

Consiglio Regionale del Veneto - UPA - 02/05/2014-0008189. giunta regionale Consiglio Regionale del Veneto - UPA - 02/05/2014-0008189 UM giunta regionale Data 2 MAS 2014 Protocollo N xg,9-^^j5y Class: A.000.01.6 Prat Fase. Allegati N. 1 Oggetto: Risposta alllnterrogazigne A RISPOSTA

Dettagli

IL DIRIGENTE DEL SETTORE

IL DIRIGENTE DEL SETTORE CITTA DI CASTELVETRANO Settore Affari Generali e Programmazione Risorse Umane, Servizi Culturali e Sportivi 2 SERVIZIO- SERVIZI CULTURALI E SPORTIVI Provvedimento dirigenziale n 275 del 09.05.2014 OGGETTO:

Dettagli

NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 17 4 febbraio 2015

NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 17 4 febbraio 2015 Estratto del verbale della seduta della Giunta Comunale NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 17 4 febbraio 2015 Oggetto : Autorizzazione al prestito di tre opere di proprietà del Comune di Cremona e custodite

Dettagli

BILANCIO PREVENTIVO 2015. Linee programmatiche

BILANCIO PREVENTIVO 2015. Linee programmatiche BILANCIO PREVENTIVO 2015 Linee programmatiche Il 2014 ha rappresentato, così come nelle intenzioni del Consiglio, un anno di forte rilancio delle attività della Fondazione e conseguentemente di ampliata

Dettagli

Provvedimento dirigenziale n 282 del 17.06.2015

Provvedimento dirigenziale n 282 del 17.06.2015 CITTA DI CASTELVETRANO Settore Affari Generali e Programmazione Risorse Umane, Servizi Culturali e Sportivi 2 SERVIZIO- SERVIZI CULTURALI E PROGRAMMAZIONE TURISTICA Provvedimento dirigenziale n 282 del

Dettagli

Ai docenti. Al personale AT A

Ai docenti. Al personale AT A ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI ODERZO (TV) SCUOLE INFANZIA- SCUOLE PRIMARIE- SCUOLA SECONDARIA 1" GRADO Piazzale Europa 21-31046 ODERZO (TV)- r!!ì1 0422/8.15655 ~ 0422/814578 E-mail TVIC88400X@Istruzione.it-

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE n. 369 / DGR del 25/03/2014

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE n. 369 / DGR del 25/03/2014 giunta regionale IX Legislatura PUNTO 63 DELL ODG DELLA SEDUTA DEL 25/03/2014 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE n. 369 / del 25/03/2014 OGGETTO: Piani ordinari e straordinari di vendita di alloggi di

Dettagli

omissis (2) omissis (3)

omissis (2) omissis (3) 9(1(72 /HJJHUHJLRQDOHVHWWHPEUHQ%85Q 1250(,10$7(5,$',35202=,21((',))86,21(',$77,9,7 $57,67,&+(086,&$/,7($75$/,(&,1(0$72*5$),&+( 7LWROR, 2JJHWWRHILQDOLWjGHOODOHJJH $UW3ULQFLSLJHQHUDOL La Regione Veneto promuove

Dettagli

NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 208 6 novembre 2015 Immediatamente Eseguibile

NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 208 6 novembre 2015 Immediatamente Eseguibile Estratto del verbale della seduta della Giunta Comunale NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 208 6 novembre 2015 Immediatamente Eseguibile Oggetto : Approvazione della bozza di Protocollo di Intesa tra il Comune

Dettagli

Consiglio Regionale del Veneto - UPA - 10/12/2014-0023256 REGIONEDEL VENETO. giunta regionale

Consiglio Regionale del Veneto - UPA - 10/12/2014-0023256 REGIONEDEL VENETO. giunta regionale Consiglio Regionale del Veneto - UPA - 10/12/2014-0023256 REGIONEDEL VENETO giunta regionale 0^1 Data -9DIC2OI4 ProtocolloN" ixé-g-i-':/ Class: A.000.01.6 Prat. Fase. Allegati N. 1 Oggetto: Risposta alllnterrogazione

Dettagli

La presente deliberazione è stata dichiarata immediatamente eseguibile ai sensi dell art. 134, comma 4, D.Lgs. n. 267/2000 COPIA

La presente deliberazione è stata dichiarata immediatamente eseguibile ai sensi dell art. 134, comma 4, D.Lgs. n. 267/2000 COPIA La presente deliberazione è stata dichiarata immediatamente eseguibile ai sensi dell art. 134, comma 4, D.Lgs. n. 267/2000 COPIA Deliberazione della GIUNTA COMUNALE n 163 Seduta del 06/10/2014 All. 1 OGGETTO:

Dettagli

DECRETO DEL DIRIGENTE DEL SERVIZIO INTERNAZIONALIZZAZIONE CULTURA TURISMO COMMERCIO E ATTIVITA PROMOZIONALI N. 734/ICT DEL 11/08/2011

DECRETO DEL DIRIGENTE DEL SERVIZIO INTERNAZIONALIZZAZIONE CULTURA TURISMO COMMERCIO E ATTIVITA PROMOZIONALI N. 734/ICT DEL 11/08/2011 1 DECRETO DEL DIRIGENTE DEL SERVIZIO INTERNAZIONALIZZAZIONE CULTURA TURISMO COMMERCIO E ATTIVITA PROMOZIONALI N. 734/ICT DEL 11/08/2011 Oggetto: LR 4/10 - DDGR 1.003/11 e 1.113/11- Sostegno editoria culturale.

Dettagli

Statuto del conservatorio di musica Santa Cecilia

Statuto del conservatorio di musica Santa Cecilia Statuto del conservatorio di musica Santa Cecilia Art.1 (natura giuridica) 1.Il Conservatorio di Musica S. Cecilia è un Istituto di studi musicali ai sensi dell art. 2 della legge 21 dicembre 1999, n.

Dettagli

REGOLAMENTO DEL CIVICO MUSEO ARCHEOLOGICO DI CAMAIORE

REGOLAMENTO DEL CIVICO MUSEO ARCHEOLOGICO DI CAMAIORE Comune di Camaiore 12 REGOLAMENTO DEL CIVICO MUSEO ARCHEOLOGICO DI CAMAIORE Approvato con deliberazione del C.C. n 50 del 26.07.2005 Ripubblicato il Regolamento dal 26/08/2005 al 09/09/2005 REGOLAMENTO

Dettagli

DECRETO N. 10824 Del 03/12/2015

DECRETO N. 10824 Del 03/12/2015 DECRETO N. 10824 Del 03/12/2015 Identificativo Atto n. 1188 DIREZIONE GENERALE ISTRUZIONE, FORMAZIONE E LAVORO Oggetto PROSECUZIONE DELLA SPERIMENTAZIONE DELLE PER L ANNO SCOLASTICO. IMPEGNO E CONTESTUALE

Dettagli

Regione del Veneto Deliberazione della Giunta (7^ legislatura)

Regione del Veneto Deliberazione della Giunta (7^ legislatura) Regione del Veneto Deliberazione della Giunta (7^ legislatura) Presidente V. Presidente Assessori Giancarlo Fabio Renato Giancarlo Marialuisa Antonio Marino Massimo Raffaele Antonio Floriano Ermanno Raffaele

Dettagli

REGIONE PIEMONTE BU12 26/03/2015

REGIONE PIEMONTE BU12 26/03/2015 REGIONE PIEMONTE BU12 26/03/2015 Codice DB1815 D.D. 5 dicembre 2014, n. 607 Realizzazione di azioni di promozione, comunicazione e web-marketing. Affidamento alla societa' in house Sviluppo Piemonte Turismo

Dettagli

STATUTO FONDAZIONE C.I.S.A.M. ART. 1

STATUTO FONDAZIONE C.I.S.A.M. ART. 1 Decreto Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca 11 ottobre 2002, n. 1365 Ric. STATUTO FONDAZIONE C.I.S.A.M. ART. 1 Denominazione 1. E' costituita, ai sensi dell'art. 2, comma 1, lett.

Dettagli

copia n 227 del 05.07.2013

copia n 227 del 05.07.2013 CITTÀ DI AGROPOLI (Provincia di Salerno) DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE copia n 227 del 05.07.2013 OGGETTO : ANNO SCOLASTICO 2013-2014 REVOCA DELIBERAZIONE N.280 DEL 13.09.2012 - FORNITURA LIBRI DI

Dettagli

REGIONE PIEMONTE BU16 23/04/2015

REGIONE PIEMONTE BU16 23/04/2015 REGIONE PIEMONTE BU16 23/04/2015 Codice A20090 D.D. 30 marzo 2015, n. 140 MRSN. Avvio della trattativa mediante procedura negoziata senza previa pubblicazione di un bando di gara (art. 57 del D.Lgs 163/2006)

Dettagli

Platè Dott. Mauro Assessore X

Platè Dott. Mauro Assessore X Estratto del verbale della seduta della Giunta Comunale NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 49 18 marzo 2015 Oggetto : Autorizzazione al prestito di un'opera di proprietà del Comune di Cremona e custodita presso

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 21 novembre 2014, n. 2427

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 21 novembre 2014, n. 2427 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE 21 novembre 2014, n. 2427 Piano Operativo Sistema Informativo per il monitoraggio della spesa del Servizio Sanitario Regionale. Approvazione. L Assessore al Welfare,

Dettagli

NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 93 19 maggio 2015 Immediatamente Eseguibile

NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 93 19 maggio 2015 Immediatamente Eseguibile Estratto del verbale della seduta della Giunta Comunale NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 93 19 maggio 2015 Immediatamente Eseguibile Oggetto : Costituzione in giudizio nel ricorso avverso diniego istanza

Dettagli

STATUTO DELLA SCUOLA CIVICA DI MUSICA

STATUTO DELLA SCUOLA CIVICA DI MUSICA STATUTO DELLA SCUOLA CIVICA DI MUSICA Art. 1 ( Scuola Civica di Musica ) E costituita nel Comune di Villacidro la Scuola Civica di Musica nella forma di cui all art. 114 del D. Lgs.vo n. 267 del 18 Agosto

Dettagli

Istituto per l'innovazione e trasparenza degli appalti e la compatibilità ambientale REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO INTERNO

Istituto per l'innovazione e trasparenza degli appalti e la compatibilità ambientale REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO INTERNO Istituto per l'innovazione e trasparenza degli appalti e la compatibilità ambientale REGOLAMENTO DI ORGANIZZAZIONE E FUNZIONAMENTO INTERNO Approvato dal CONSIGLIO DIRETTIVO nella seduta del 3 marzo 2009,

Dettagli

AUTORITA' PORTUALE DI RAVENNA

AUTORITA' PORTUALE DI RAVENNA AUTORITA' PORTUALE DI RAVENNA Al Comitato Portuale Oggetto: Punto n. 3 all ordine del giorno del Comitato Portuale del 25/10/2007. Variazione al Bilancio Previsionale 2007. Si propone l approvazione della

Dettagli

IL DIRETTORE DELLA SEZIONE ISTRUZIONE

IL DIRETTORE DELLA SEZIONE ISTRUZIONE DECRETO N. 69 DEL 13/03/2014 OGGETTO: Corsi serali di nuovo ordinamento nell offerta formativa degli istituti d istruzione di II grado A.S. 2014-15. Integrazioni. NOTE PER LA TRASPARENZA: Con il presente

Dettagli

CITTÀ DI VITTORIO VENETO MEDAGLIA D ORO AL V.M.

CITTÀ DI VITTORIO VENETO MEDAGLIA D ORO AL V.M. CITTÀ DI VITTORIO VENETO MEDAGLIA D ORO AL V.M. (PROVINCIA DI TREVISO) COPIA La presente viene trasmessa a: 5 a UP 9 a UO 12 a UO 16 a UO 21 a UO 25 a UO 1 a UO 6 a UO 10 a UO 13 a UO 17 a UO 22 a UO 27

Dettagli

Comune di Casatenovo Provincia di Lecco

Comune di Casatenovo Provincia di Lecco Comune di Casatenovo Provincia di Lecco Ufficio Biblioteca SETTORE SERVIZI ALLE PERSONE COPIA n. Generale 646 del 26/10/2012 DETERMINA N. 212 DEL 26/10/2012 Oggetto: ACQUISTO NOVITÀ LIBRI PER RAGAZZI CON

Dettagli

Regione Piemonte - Azienda Sanitaria Locale CN2 Alba Bra 20 GIUGNO 2011

Regione Piemonte - Azienda Sanitaria Locale CN2 Alba Bra 20 GIUGNO 2011 Osru/det/2011/tirocPsicologia i:\delibere\delibere da pubblicare\delib2011\0788.doc Determinazione Direttoriale NUMERO GENERALE 788 CODICE PROPOSTA BUDGET ADOTT. ANNO PROGR. 000 PER 11 0097 DATA 20 GIUGNO

Dettagli

Con DGR n. 336 del 11/02/2005 è stato approvato il Master Plan delle piste ciclabili della Regione Veneto.

Con DGR n. 336 del 11/02/2005 è stato approvato il Master Plan delle piste ciclabili della Regione Veneto. 8^ legislatura Deliberazione della Giunta n. del Presidente V. Presidente Assessori Segretario Giancarlo Franco Renato Giancarlo Marialuisa Oscar Elena Massimo Renzo Sandro Vendemiano Flavio Stefano Antonio

Dettagli

C O M U N E D I S A S S O M A R C O N I PROVINCIA DI BOLOGNA ESTRATTO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 61 DEL 23/07/2014

C O M U N E D I S A S S O M A R C O N I PROVINCIA DI BOLOGNA ESTRATTO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 61 DEL 23/07/2014 C O M U N E D I S A S S O M A R C O N I PROVINCIA DI BOLOGNA ESTRATTO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 61 DEL 23/07/2014 OGGETTO: APPROVAZIONE CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI SASSO MARCONI

Dettagli

DECRETO DEL DIRETTORE

DECRETO DEL DIRETTORE DECRETO DEL DIRETTORE N. 173 DEL 29/07/2014 OGGETTO: Gestione dei benefici per la frequenza di master universitari per giovani oriundi veneti residenti all estero. Approvazione Accordo di Collaborazione.

Dettagli

qualifica Cognome e nome Presenze Rettore Presidente Luigi Lacchè P

qualifica Cognome e nome Presenze Rettore Presidente Luigi Lacchè P Oggetto: Accordo per l aggregazione di atenei finalizzato alla gestione associata della procedura di gara per la fornitura di riviste edite da case editrici italiane e straniere e servizi gestionali connessi

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE CULTURA - ISTRUZIONE - SPORT Istruzione - Cultura - Politiche Familiari I L D I R I G E N T E

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE CULTURA - ISTRUZIONE - SPORT Istruzione - Cultura - Politiche Familiari I L D I R I G E N T E Celebrazioni centesimo anniversario dell Aeroporto Pagliano e Gori di Aviano, Servizi collegati al concerto della Banda dell Aeronautica Militare presso il Teatro Verdi di Pordenone. Impegno di spesa.

Dettagli

Decreto Legislativo 2004 n. 42 MINISTERO PER I BENI E LE ATTIVITÀ CULTURALI Compito istituzionale TUTELA DEL PATRIMONIO CULTURALE ITALIANO CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO COSTITUZIONE DELLA REPUBBLICA

Dettagli

Atto di indirizzo in ordine alla partecipazione del Comune di Cremona al Progetto ERG "European Regione of Gastronomy".

Atto di indirizzo in ordine alla partecipazione del Comune di Cremona al Progetto ERG European Regione of Gastronomy. Estratto del verbale della seduta della Giunta Comunale NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 79 6 maggio 2015 Immediatamente Eseguibile Oggetto : Atto di indirizzo in ordine alla partecipazione del Comune di

Dettagli

REGIONE PIEMONTE BU12 24/03/2011

REGIONE PIEMONTE BU12 24/03/2011 REGIONE PIEMONTE BU12 24/03/2011 Codice DB1801 D.D. 9 dicembre 2010, n. 1393 Progetto "Master dei talenti della societa' civile" promosso dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Torino e dalla Fondazione

Dettagli

COMUNE DI VENEZIA DIREZIONE: DIREZIONE CONTRATTI E ATTI AMMINISTRATIVI OPERE PUBBLICHE

COMUNE DI VENEZIA DIREZIONE: DIREZIONE CONTRATTI E ATTI AMMINISTRATIVI OPERE PUBBLICHE COMUNE DI VENEZIA DIREZIONE: DIREZIONE CONTRATTI E ATTI AMMINISTRATIVI OPERE PUBBLICHE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE (Decreto legislativo 18 Agosto 2000, n. 267 Regolamento di contabilità art. 33) OGGETTO:

Dettagli

Oggetto: Adesione al Patto dei Sindaci (Covenant of Mayors) per l'energia sostenibile.

Oggetto: Adesione al Patto dei Sindaci (Covenant of Mayors) per l'energia sostenibile. C.C. n. 12 del 14/04/2010 Oggetto: Adesione al Patto dei Sindaci (Covenant of Mayors) per l'energia sostenibile. Il Sindaco-Presidente riferisce che: 1. nel novembre 2005 la Commissione Europea ha lanciato

Dettagli

Regione Piemonte - Azienda Sanitaria Locale CN2 Alba Bra. D e t e r m i n a z i o n e D i r e t t o r i a l e

Regione Piemonte - Azienda Sanitaria Locale CN2 Alba Bra. D e t e r m i n a z i o n e D i r e t t o r i a l e i:\delibere\delibere da pubblicare\delib2012\0272.doc D e t e r m i n a z i o n e D i r e t t o r i a l e NUMERO GENERALE 272 CODICE PROPOSTA BUDGET ADOTT. ANNO PROGR. 000 PER 12 0037 DATA 27 FEBBRAIO

Dettagli

dettata dalla L.P. 19 luglio 1990 n.23. L Agenzia provinciale per gli appalti e contratti ha inoltrato in data 18 dicembre 2012 n.14214 di protocollo

dettata dalla L.P. 19 luglio 1990 n.23. L Agenzia provinciale per gli appalti e contratti ha inoltrato in data 18 dicembre 2012 n.14214 di protocollo COMUNE DI LEDRO Provincia di Trento SETTORE SERVIZI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE SERVIZI n. 97 di data 12 marzo 2015 OGGETTO: Attività extra didattiche della Scuola dell infanzia di Tiarno

Dettagli

COD. PRATICA: 2015-001-944. Regione Umbria. Giunta Regionale DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE N. 1019 DEL 07/09/2015

COD. PRATICA: 2015-001-944. Regione Umbria. Giunta Regionale DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE N. 1019 DEL 07/09/2015 Regione Umbria Giunta Regionale DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIONALE N. 1019 DEL 07/09/2015 OGGETTO: L. 23.12.1998, n, 448, art. 27 Indirizzi ai Comuni per la fornitura gratuita o semigratuita dei libri

Dettagli

NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 206 4 novembre 2015

NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 206 4 novembre 2015 Estratto del verbale della seduta della Giunta Comunale NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 206 4 novembre 2015 Oggetto : Determinazione dei costi delle ispezioni da riconoscere ai professionisti per l'effettuazione

Dettagli

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 293 Data: 14-05-2013

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 293 Data: 14-05-2013 Comune di Lecco Piazza Diaz, 1-23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111 - Fax 286874 - C.F. 00623530136 N. 293-2013 Reg. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 293 Data: 14-05-2013 SETTORE : EDUCAZIONE, CULTURA

Dettagli

IL DIRETTORE DEL SERVIZIO LINGUA E CULTURA SARDA. lo Statuto Speciale per la Sardegna e le relative norme di attuazione;

IL DIRETTORE DEL SERVIZIO LINGUA E CULTURA SARDA. lo Statuto Speciale per la Sardegna e le relative norme di attuazione; 11-01-02 DETERMINAZIONE PROT. N. 19779/I.4.3 REP. N. 1765 Oggetto: L.R. n. 26/1997, artt. 3-9. Spese per l acquisizione di beni materiali e immateriali relativi ad interventi di promozione e valorizzazione

Dettagli

IL COMUNE DI SAN DANIELE DEL FRIULI

IL COMUNE DI SAN DANIELE DEL FRIULI IL COMUNE DI SAN DANIELE DEL FRIULI In esecuzione della Deliberazione Consiliare n. 28 dd. 13.09.2013, immediatamente esecutiva ai sensi di legge, e della Determinazione del Servizio Cultura n. 59 dd.

Dettagli