SPECIALE CAD/CAM. Odontotecnica e implantologia: le nuove sinergie. Alberto Bonaca. La tecnologia CAD/CAM nella riabilitazione implantoprotesica

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SPECIALE CAD/CAM. Odontotecnica e implantologia: le nuove sinergie. Alberto Bonaca. La tecnologia CAD/CAM nella riabilitazione implantoprotesica"

Transcript

1 Odontotecnica e implantologia: le nuove sinergie Alberto Bonaca La tecnologia CAD/CAM nella riabilitazione implantoprotesica facilita la realizzazione di soluzioni protesiche individuali, anche in casi complessi, con l utilizzo di tecnologie e materiali innovativi. Questo articolo descrive la realizzazione di un trattamento implantare completo eseguito con tecnica chirurgica guidata mini invasiva (NobelGuide ) e finalizzato con tecniche protesiche CAD/CAM (NobelProcera ). La chirurgia guidata consente infatti il posizionamento di impianti con tecnica flapless, approccio atraumatico ed estremamente conservativo. Le soluzioni CAD/CAM NobelProcera che sfrutta il sistema di lettura ottica Conografia oloscopica consente Questo articolo si pone l obiettivo di analizzare e valutare i vantaggi che le sistematiche CAD/CAM hanno portato all interno dei laboratori odontotecnici. La filosofia di lavoro pone particolare attenzione all ottimizzazione del risultato estetico funzionale e alla semplificazione delle procedure cliniche e di laboratorio. L obiettivo è quindi il biomimetismo, inteso come massima integrazione funzionale ed estetica del manufatto protesico. Per raggiungere un risultato così ambizioso è indispensabile l utilizzo di tutte le nuove tecnologie, partendo dalla chirurgia guidata fino alla realizzazione di strutture con tecnologia CAD/CAM. Nasce così un protocollo di lavoro che parte dalla progettazione della chirurgia fino ad arrivare alla protesizzazione, passando per fasi di lavoro che esaltano l individualità di ogni passaggio: dalla realizzazione di abutment in zirconio dal design individuale, a cappette, ponti avvitati e cementati prodotti dall industria. 38 Quintessenza Odontotecnica 2010;10:xx-xx

2 al team tecnico-protesico di realizzare riabilitazioni protesiche con un elevato grado di precisione e accuratezza. Queste nuove soluzioni di trattamento contengono notevolmente il disagio postoperatorio e garantiscono soluzioni protesiche estremamente accurate. Parole chiave: Chirurgia Mini invasiva, Tecnologia CAD/CAM, Strutture in titanio e zirconia. Il protocollo di laboratorio prevede l esecuzione di un modello master che definiremo virtuale perché ottenuto non da un impronta dei pilastri implantari, bensì connettendo le repliche degli impianti alla dima chirurgica, attraverso una componentistica dedicata, prima dell esecuzione della chirurgia. Il modello master virtuale è montato in articolatore con l arcata antagonista trasferendo le registrazioni originali del paziente, relative alla relazione centrica e alla corretta dimensione verticale, attraverso l interposizione della dima radiografica e dell indice radiografico in polivinilsilossano di registrazione interocclusale. A questo punto, si posiziona la dima chirurgica sul modello master virtuale e viene eseguito un nuovo indice in polivinilsilossano che definiremo chirurgico che faciliterà il posizionamento spaziale del template chirurgico nel cavo orale nella posizione programmata, trasferendo inoltre tutte le informazioni relative allo studio della relazione centrica e della dimensione verticale del paziente, necessarie alla riabilitazione immediata postchirurgica. Sul modello master virtuale è stata costruita una protesi fissa in resina acrilica, con una struttura metallica di rinforzo all interno che, connettendo gli abutment implantari, garantisce il rispetto del principio della stabilizzazione crociata degli impianti nella gestione del carico immediato del paziente. L utilizzo di nuove tecnologie e nuovi materiali pone gli operatori di fronte a nuove difficoltà, in particolar modo legate alla lavorazione dei materiali, modificare una dima chirurgica ottenuta per stereolitografia richiede competenza e l utilizzo di materiali particolari. La lavorazione dei nuovi materiali come zirconia, allumina e titanio richiedono la loro conoscenza merceologica e degli strumenti utilizzati nella lavorazione. Quando bisogna intervenire e modificare asportando o aggiungendo del materiale su una dima chirurgica ottenuta per stereolitografia le sue caratteristiche di particolare sensibilità all umidità, luce, calore rendono l intervento particolarmente delicato bisogna infatti usare resine auto polimerizzabili, porle in situ in piccole quantità e aspettare il loro indurimento per contenere la reazione isotermica e anche la contrazione da polimerizzazione. Non rispettare questi princìpi vuol dire rovinare in maniera spesso irreparabile la dima chirurgica. Altro aspetto eclatante nella lavorazione dei nuovi materiali come zirconia e allumina è l utilizzo di ausili di raffreddamento come aria e acqua, il mancato rispetto di queste regole fondamentali spesso ha conseguenze molto gravi. Anche per questo molti operatori del settore dopo alcuni tentativi hanno fatto marcia indietro attribuendo ai materiali difetti invece causati da un errata lavorazione. L utilizzo di nuovi materiali mai usati in campo odontoiatrico fanno di questi sistemi la soluzione vincente per una nuova odontoiatria d eccellenza. L Autore, uno dei primi utilizzatori in Italia di questi sistemi, illustra nell articolo anche le nuove interazione tra le sistematiche CAD/CAM e i moderni sistemi di progettazione delle chirurgia guidata. L utilizzo di materiali come il titanio nelle riabilitazioni totali pone l operatore di fronte a scelte merceologiche importanti è infatti noto come il titanio per il suo potere fortemente ossidante non sia il materiale votato alla ceramizzazione, ma le sue caratteristiche fisicomeccaniche di leggerezza, resistenza, biocompatibilità lo rendono indicato per la realizzazione di sovrastrutture implantari. Quintessenza Odontotecnica 2010;10:xx-xx 39

3 Da alcuni anni, per risolvere questo problema le aziende produttrici di materiali estetici hanno messo in commercio vari tipi di compositi che si uniscono al titanio con legami chimici e quindi non necessitano di cotture termiche in forno contenendo il fenomeno dell ossidazione. Questa soluzione è molto usata e consente di ottenere buoni risultati estetici a costi contenuti. Ha, però, dei limiti: il più importante è la lucidatura che spesso non è possibile eseguire in maniera adeguata, favorendo il deposito di placca con conseguente colorazione. In effetti, se questi materiali vengono trattati superficialmente con una rifinitura naturale tendono a trattenere placca. La soluzione a questo problema è quella di realizzare una sottostruttura in titanio che, con i suoi requisiti di precisione e passività ottenute con il sistema CAD/CAM, salvaguarda gli impianti e garantisce adeguata resistenza e biocompatibilità, il tutto rivestito con delle corone in zirconia ceramizzate che garantiscono il massimo dell estetica. A Nobel Biocare va riconosciuto il merito di aver messo a punto un sistema che partendo dalla progettazione della chirurgia passando per l esecuzione della medesima in maniera guidata e ponendo, in fine, un ventaglio di soluzioni protesiche all avanguardia nelle mani degli operatori che possono così chiude il cerchio della riabilitazione protesica con le migliori soluzioni secondo lo stato dell arte attuale Un particolare ringraziamento alla mia famiglia a cui spesso tolgo tempo per svolgere la mia attività didattica, a tutto il mio staff. Grazie al Prof. Alessandro Pozzi di Roma autore della parte clinica con cui ho il piacere di condividere queste belle esperienze lavorative. Ringraziamenti Alberto Bonaca Laboratorio Kronos Via G. Dottori, S. Sisto Perugia Tel Autori Fig. 1 Caso iniziale. Fig. 2 Viene eseguita una dima radiografica che ci consente di progettare una chirurgia protesicamente guidata. In questo caso, per migliorare la stabilizzazione del template chirurgico, si è deciso di lasciare alcuni elementi dentali, soluzione che implica la costruzione di una doppia dima chirurgica. 40 Quintessenza Odontotecnica 2010;10:xx-xx

4 Fig. 3 Le due dime chirurgiche e quella radiografica. Fig. 4 Seconda dima con tutti gli impianti posizionati. Fig. 5 Situazione dopo la chirurgia. Anche se non viene eseguito un lembo esteso l estrazione degli elementi dentali compromessi obbliga l operatore al posizionamento di alcuni punti di sutura. Fig. 6 Provvisorio in situ. Fig. 7 A osteointegrazione avvenuta, viene rilevata un impronta in gesso che ci consente di realizzare il modello master. Quintessenza Odontotecnica 2010;10:xx-xx 41

5 Fig. 8 Modello master. La realizzazione dei tessuti molli con resina rosa viene effettuata dopo la resinatura del PIB sul modello. Fig. 9 La ceratura viene trasformata in resina. Fig. 10 e poi rifinita secondo l utilizzo che ne verrà fatto. Fig. 11 Con il nuovo scanner Procera è possibile leggere la ceratura e chiedere un cut back automatico. Fig. 12 Lo scanner riesce a leggere la ceratura in maniera molto dettagliata. Fig. 13 Lettura del PIB in resina. 42 Quintessenza Odontotecnica 2010;10:xx-xx

6 A B C Fig. 14a La produzione riesce a riprodurre con estrema fedeltà la struttura scansionata. Fig. 14b,c Dettaglio della lettura dello scanner. Fig. 15 Struttura come viene fornita da Nobel Biocare. Fig. 16 Per facilitare la lettura da parte dello scanner la modellazione in resina viene ricoperta con una vernice opaca. Quintessenza Odontotecnica 2010;10:xx-xx 43

7 Fig. 17 Vista la qualità della finitura fornita dalla Nobel Biocare l intervento dell operatore a laboratorio è contenuto. B A Fig. 18a La prova in bocca. Fig. 18b Anche nella parte inferiore dove spesso è più difficile avere elevati dettagli anatomici per la presenza delle connessioni implantari. Fig. 19 Sulla struttura in titanio, opportunamente rifinita, vengono realizzate delle cappette in zirconia 44 Quintessenza Odontotecnica 2010;10:xx-xx

8 Figg e poi ceramizzate. Fig. 23 Se i passaggi, partendo dalla programmazione chirurgica fino alla protesizzazione, sono eseguiti correttamente, l ingombro della protesi definitiva sarà sovrapponibile alla dentatura originaria del paziente, considerando che si è eseguita una chirurgia postestrattiva. Fig. 24 La cementazione delle corone, con cemento definitivo, negli elementi che non sono interessati da fori può essere fatta extraoralmente. Fig. 25 Lavoro finito. Quintessenza Odontotecnica 2010;10:xx-xx 45

Nella tecnica a carico immediato o istantaneo si devono eseguire le seguenti fasi :

Nella tecnica a carico immediato o istantaneo si devono eseguire le seguenti fasi : Nella tecnica a carico immediato o istantaneo si devono eseguire le seguenti fasi : 1) Eseguire una impronta dove devono essere ben visibili i fornici e le inserzioni muscolari( impronta molto estesa)

Dettagli

Riabilitazione implanto-protesica di un arcata mascellare mediante tecnologia Atlantis

Riabilitazione implanto-protesica di un arcata mascellare mediante tecnologia Atlantis Riabilitazione implanto-protesica di un arcata mascellare mediante tecnologia Atlantis Andrea Tedesco*, Leonardo Franchini** Introduzione La paziente M. G. di anni 70, fumatrice, senza alcuna patologia

Dettagli

PROGRAMMAZIONE TERZE CLASSI ODONTOTECNICA

PROGRAMMAZIONE TERZE CLASSI ODONTOTECNICA PROGRAMMAZIONE TERZE CLASSI ODONTOTECNICA Competenza finale Utilizzare le tecniche di lavorazione necessarie a costruire tutti i tipi di protesi: provvisoria, fissa e mobile applicare le conoscenze di

Dettagli

Carico Immediato Differito

Carico Immediato Differito Carico Immediato Differito soluzione protesica di un caso di edentulia totale inferiore (post estrattiva) risolto per mezzo di un provvisorio a supporto implantare del tipo a "carico immediato differito"

Dettagli

L innovativa tecnologia digitale per realizzare splendidi sorrisi

L innovativa tecnologia digitale per realizzare splendidi sorrisi L innovativa tecnologia digitale per realizzare splendidi sorrisi Universo NemoBridge è l unico sistema esclusivo di tecnologia avanzata capace di offrire una soluzione completa per l implantologia. Un

Dettagli

Il modello estetico : come simulare fedelmente i tessuti molli in laboratorio (di Vito Minatolo, Thomas Cossa, Fabio Galli)

Il modello estetico : come simulare fedelmente i tessuti molli in laboratorio (di Vito Minatolo, Thomas Cossa, Fabio Galli) Il modello estetico : come simulare fedelmente i tessuti molli in laboratorio (di Vito Minatolo, Thomas Cossa, Fabio Galli) HI-LUX LABORATORIO ODONTOTECNICO di Martello Francesco Via Modena, 191/A 44122

Dettagli

PROGRAMMAZIONE QUARTE CLASSI ODONTOTECNICA

PROGRAMMAZIONE QUARTE CLASSI ODONTOTECNICA PROGRAMMAZIONE QUARTE CLASSI ODONTOTECNICA Competenza finale Utilizzare le tecniche di lavorazione necessarie a costruire tutti i tipi di protesi: provvisoria, fissa e mobile applicare le conoscenze di

Dettagli

giovedì 11 aprile 13

giovedì 11 aprile 13 Oggi il supporto del computer si e esteso a vari ambiti dell odontoiatria, finanche all ambito della chirurgia orale. Sulla base delle attuali tecnologie Alyante ha sviluppato un sistema proprietario di

Dettagli

Il continuo sviluppo di nuove tecnologie impone all odontotecnico. Riabilitazioni protesiche su denti anteriori; tecniche e materiali

Il continuo sviluppo di nuove tecnologie impone all odontotecnico. Riabilitazioni protesiche su denti anteriori; tecniche e materiali dental dialogue www.teamwork-media.com Riabilitazioni protesiche su denti anteriori; tecniche e materiali Maurizio Rostello Introduzione Il continuo sviluppo di nuove tecnologie impone all odontotecnico

Dettagli

CORSO AVANZATO DI PROTESI FISSA

CORSO AVANZATO DI PROTESI FISSA Associazione Italiana Odontoiatri Sezione Provinciale di Bologna PROTESI FISSA CORSO AVANZATO DI PROTESI FISSA Relatore: DOTT. LUCA ORTENSI E.C.M. Richiesta Dr. LUCA ORTENSI Diplomato in odontotecnica

Dettagli

www.biomedimplant.com

www.biomedimplant.com IMPIANTO GCS MINI IMPIANTO MONOLITICO the innovative implant surface www.biomedimplant.com PROTOCOLLO DI INSERIMENTO IMPIANTO MONOLITICO GCS MINI CONNESSIONE Impianto monopezzo per l utilizzo di stabilizzazione

Dettagli

La riabilitazione di arcate totalmente edentule con protesi

La riabilitazione di arcate totalmente edentule con protesi Implant Bridge: un protocollo semplice e predicibile Vito Minutolo, Antonello Di Felice, Fabio Galli Introduzione La riabilitazione di arcate totalmente edentule con protesi fisse supportate da impianti

Dettagli

Lava. La differenza che ci si aspetta. Crowns & Bridges in ossido di zirconio

Lava. La differenza che ci si aspetta. Crowns & Bridges in ossido di zirconio COO EE Lava Crowns & Bridges in ossido di zirconio La differenza che ci si aspetta Reparto dentale 3M Italia S.p.A. via S. Bovio, 3 20090 Segrate - MI Tel. 02 70352419 - Fax 02 70352061 www.3mespe.com

Dettagli

Scopra perché Atlantis è vantaggioso per il suo laboratorio. Abutment CAD/CAM personalizzati per tutti i principali sistemi implantari

Scopra perché Atlantis è vantaggioso per il suo laboratorio. Abutment CAD/CAM personalizzati per tutti i principali sistemi implantari Scopra perché Atlantis è vantaggioso per il suo laboratorio Abutment CAD/CAM personalizzati per tutti i principali sistemi implantari Atlantis la libertà di possibilità senza limiti Scopra perché Atlantis

Dettagli

Applicazioni. Capitolo 8

Applicazioni. Capitolo 8 capit 8 14-10-2005 14:38 Pagina 45 Come abbiamo visto, i mini impianti, nati con la finalità di conferire stabilità alle protesi mobili totali inferiori, grazie alla testa rotonda e alla loro praticità,

Dettagli

Corso Annuale Teorico-Pratico di Implanto-Protesi

Corso Annuale Teorico-Pratico di Implanto-Protesi Lo studio Deodato organizza con il patrocinio Bari Fare per imparare.. a ben fare Corso Annuale Teorico-Pratico di Implanto-Protesi Imparare con la guida di un esperto dove il vero protagonista è il partecipante

Dettagli

Carta Servizi PROTESI DENTALE

Carta Servizi PROTESI DENTALE Dott. Antonio Calabrese Carta Servizi PROTESI DENTALE La Protesi Dentale è quella branca odontoiatrica che si occupa della sostituzione dei denti naturali andati persi. Se uno o più denti sono andati perduti

Dettagli

Dott. Carlo Bianchessi & Odt. Giuseppe Lucente Le restaurazioni provvisiorie

Dott. Carlo Bianchessi & Odt. Giuseppe Lucente Le restaurazioni provvisiorie Dott. Carlo Bianchessi & Odt. Giuseppe Lucente Le restaurazioni provvisiorie Se fino a poco tempo fa il provvisorio era un dispositivo che doveva solo proteggere i pilastri in attesa del definitivo, nei

Dettagli

3 - Lezione frontale (risorse audio video, CD, DVD, )

3 - Lezione frontale (risorse audio video, CD, DVD, ) ANNO SCOLASTICO: 2014 /2015 MATERIA: Esercitazioni Pratiche di Odontotecnica INSEGNANTE: Calamano Giovanni CLASSE: 5^ A sez. Odont. FINALITA DELLA DISCIPLINA (finalità formative generali cui tende la disciplina):

Dettagli

Corso formativo. teorico-pratico in PROTESI FISSA. Anno 2012-2013 Coordinatore Dott. Attilio Bedendo

Corso formativo. teorico-pratico in PROTESI FISSA. Anno 2012-2013 Coordinatore Dott. Attilio Bedendo Corso formativo teorico-pratico in Anno 2012-2013 Coordinatore Dott. Attilio Bedendo Gentile collega L attività protesica fissa, come sai, sta suscitando recentemente un rinnovato interesse, soprattutto

Dettagli

in collaborazione con Dental Trey/Thommen Medical Introduzione

in collaborazione con Dental Trey/Thommen Medical Introduzione CORSO DI PERFEZIONAMENTO (2013 2015) FONDAMENTI DI IMPLANTOLOGIA ORALE in collaborazione con Dental Trey/Thommen Medical Introduzione FONDAMENTI DI IMPLANTOLOGIA ORALE è un progetto educazionale della

Dettagli

IMPLANTOLOGIA IMPLANTOLOGIA IMPLANTOLOGIA METODOLOGIA CLINICA E TECNICA METODOLOGIA CLINICA E TECNICA METODOLOGIA CLINICA E TECNICA

IMPLANTOLOGIA IMPLANTOLOGIA IMPLANTOLOGIA METODOLOGIA CLINICA E TECNICA METODOLOGIA CLINICA E TECNICA METODOLOGIA CLINICA E TECNICA PRELIMINARE Dr. Mauro Merli, Direttore scientifico corso annuale teorico-pratico anno formativo 2013 Corso di perfezionamento chirurgo-protesico per Odontoiatri ed Odontotecnici con la partecipazione delle

Dettagli

Oggi l odontoiatra si confronta con pazienti informati

Oggi l odontoiatra si confronta con pazienti informati Protesi removibile ancorata su barra con utilizzo di attacchi calcinabili micro Introduzione Carlo Borromeo Oggi l odontoiatra si confronta con pazienti informati che sempre più spesso arrivano con richieste

Dettagli

SCHEDA PROGETTO L informatica nell implanto- protesi

SCHEDA PROGETTO L informatica nell implanto- protesi SCHEDA PROGETTO L informatica nell implanto- protesi Il Progetto è proposto dall Istituto professionale Edmondo De Amicis ed ha lo scopo di incrementare il bagaglio di competenze dei giovani, indipendentemente

Dettagli

Documentazione iconografica a cura del Dott. Mirko Paoli e dell Odt. Roberto Fabris

Documentazione iconografica a cura del Dott. Mirko Paoli e dell Odt. Roberto Fabris Documentazione iconografica a cura del Dott. Mirko Paoli e dell Odt. Roberto Fabris Il sistema protesico ZX 27 è un nuovo strumento che consente la realizzazione di protesi interamente fisse grazie all

Dettagli

LINEE GUIDA SECONDO CICLO DI ISTRUZIONE

LINEE GUIDA SECONDO CICLO DI ISTRUZIONE Esercitazioni di laboratorio di odontotecnica con ITP Istituto Professionale dei Servizi socio-sanitari Arti ausiliarie delle professioni sanitarie, Odontotecnico Esercitazioni di laboratorio di odontotecnica

Dettagli

Tecnologie implanto-protesiche innovative nella riabilitazione di una edentulia anteriore mandibolare

Tecnologie implanto-protesiche innovative nella riabilitazione di una edentulia anteriore mandibolare Tecnologie implanto-protesiche innovative nella riabilitazione di una edentulia anteriore mandibolare Michele Pisano*, Leonardo Cavallo**, Giacomo Oteri*** La riabilitazione con impianti dentari del gruppo

Dettagli

10.2011- ANNO 8-N.13 IL BOLLETTINO DEL SISTEMA IMPLANTARE LEONE

10.2011- ANNO 8-N.13 IL BOLLETTINO DEL SISTEMA IMPLANTARE LEONE 10.2011- ANNO 8-N.13 IL BOLLETTINO DEL SISTEMA IMPLANTARE LEONE Indicazioni cliniche di utilizzo degli impianti conometrici Exacone Max Stability Dott. Alberto Frezzato, Dott.ssa Irene Frezzato Liberi

Dettagli

anno 2013 Protesi Fissa Corso Annuale Intensivo Dott. Rino Miraldi Corso teorico-pratico

anno 2013 Protesi Fissa Corso Annuale Intensivo Dott. Rino Miraldi Corso teorico-pratico anno 2013 Protesi Fissa Corso Annuale Intensivo Dott. Rino Miraldi Corso teorico-pratico OBIETTIVI DEL CORSO Il Corso Annuale Teorico-pratico di Protesi Fissa ha come scopo la condivisione con altri colleghi

Dettagli

white teeth and beautiful smile immediately Solo se sorridi scoprirai che vale ancora la pena vivere C.Chaplin

white teeth and beautiful smile immediately Solo se sorridi scoprirai che vale ancora la pena vivere C.Chaplin SERVICE EASYFOR white teeth and beautiful smile immediately Solo se sorridi scoprirai che vale ancora la pena vivere C.Chaplin Viviamo troppo poco per Powerpoint non avere Templates un bel sorriso Page

Dettagli

IN DIGITAL DENTISTRY

IN DIGITAL DENTISTRY CORSO DI PERFEZIONAMENTO Con il patrocinio di 1 6-7 maggio 016 17-18 giugno 016 9-10 settembre 016 ROMA Sapienza, Università di Roma Direttori del Corso: Prof.ssa Antonella Polimeni Dr. Giuseppe Luongo

Dettagli

La validazione clinica dei prototipi in protesi fissa in ambiente digitale CAD/CAM

La validazione clinica dei prototipi in protesi fissa in ambiente digitale CAD/CAM La validazione clinica dei prototipi in protesi fissa in ambiente digitale CAD/CAM Autori_M. Bazzoli* & A. Bertoni**, Italia *Medico dentista dello Studio associato Bazzoli, Mainetti, Treccani in Brescia.

Dettagli

UNITÀ 8 PROTESI A SUPPORTO IMPLANTARE

UNITÀ 8 PROTESI A SUPPORTO IMPLANTARE Unità 8 Protesi a supporto implantare 01 L intervento chirurgico implantare in genere consiste: A nell inserimento di un impianto nell osso mascellare o nella mandibola. B nell inserimento di un impianto

Dettagli

PROGRAMMA. Obiettivo del Corso è quello di dare ai partecipanti delle linee guida per:

PROGRAMMA. Obiettivo del Corso è quello di dare ai partecipanti delle linee guida per: Obiettivo del Corso è quello di dare ai partecipanti delle linee guida per: raccogliere i dati clinici e integrarli in modelli prognostici per il paziente e per ogni singolo dente; identificare i problemi

Dettagli

Il concorso internazionale KunstZahnWerk viene bandito. 7 Concorso KunstZahnWerk 2011. Andrea Belleri con la collaborazione di Linda Vittoni TECNICA

Il concorso internazionale KunstZahnWerk viene bandito. 7 Concorso KunstZahnWerk 2011. Andrea Belleri con la collaborazione di Linda Vittoni TECNICA www.teamwork-media.com 7 Concorso KunstZahnWerk 2011 Andrea Belleri con la collaborazione di Linda Vittoni Il concorso internazionale KunstZahnWerk viene bandito ogni due anni dalla ditta svizzera Candulor.

Dettagli

Nuove tecnologiche e protocolli operativi, per la realizzazione di protesi complete a supporto implantare

Nuove tecnologiche e protocolli operativi, per la realizzazione di protesi complete a supporto implantare il nuovo laboratorio odontotecnico I broglio: protesi completa Nuove tecnologiche e protocolli operativi, per la realizzazione di protesi complete a supporto implantare Marco Broglio Titolare laboratorio

Dettagli

INDICE. Presentazione del Prof. Francesco Simionato. Prefazione del Dott. Gaetano Calesini. Premessa e ringraziamenti. Introduzione degli autori

INDICE. Presentazione del Prof. Francesco Simionato. Prefazione del Dott. Gaetano Calesini. Premessa e ringraziamenti. Introduzione degli autori INDICE Presentazione del Prof. Francesco Simionato Prefazione del Dott. Gaetano Calesini Premessa e ringraziamenti Introduzione degli autori CAPITOLO 1 La gestione del paziente CAPITOLO 2 La comunicazione

Dettagli

Terapia chirurgica orale

Terapia chirurgica orale CHIRURGIA ORALE Studio Santoro Terapia chirurgica orale La chirurgia orale è quella branca dell Odontoiatria che si occupa di varie problematiche inerenti la necessità di avulsione di elementi dentari

Dettagli

05.2009- ANNO 6-N.8 IL BOLLETTINO DEL SISTEMA IMPLANTARE LEONE. L efficienza della semplicità

05.2009- ANNO 6-N.8 IL BOLLETTINO DEL SISTEMA IMPLANTARE LEONE. L efficienza della semplicità 05.2009- ANNO 6-N.8 IL BOLLETTINO DEL SISTEMA IMPLANTARE LEONE L efficienza della semplicità Approccio multidisciplinare nella sostituzione dell elemento dentale singolo in zona a valenza estetica Dott.ssa

Dettagli

Siamo già nel futuro?

Siamo già nel futuro? Siamo già nel futuro? Le impronte dentali sono lo strumento con cui il dentista trasferisce all odontotecnico le arcate dentali del paziente per permettere la costruzione di un manufatto protesico preciso.

Dettagli

2016 IL RIPRISTINO DELLA FUNZIONE E DELL'ESTETICA CON DENTI E IMPIANTI

2016 IL RIPRISTINO DELLA FUNZIONE E DELL'ESTETICA CON DENTI E IMPIANTI Un approccio razionale e senza pregiudizi per soddisfare le aspettative dei nostri pazienti in modo semplice e prevedibile. Programma 5 incontri (10 giorni): 15-16 Aprile 6-7 Maggio 24-25 Giugno 15-16

Dettagli

Vi invitiamo ad entrare per scoprire qual e la nostra arte, cosa facciamo ogni giorno per mirare alla perfezione

Vi invitiamo ad entrare per scoprire qual e la nostra arte, cosa facciamo ogni giorno per mirare alla perfezione ARTODONTOTECNICA Vi invitiamo ad entrare per scoprire qual e la nostra arte, cosa facciamo ogni giorno per mirare alla perfezione Mani per plasmare, strumenti per eseguire... l uomo da sempre combina

Dettagli

Soluzioni CAD/CAM per il sistema implantare Thommen Panoramica delle soluzioni di ricostruzione

Soluzioni CAD/CAM per il sistema implantare Thommen Panoramica delle soluzioni di ricostruzione Soluzioni CAD/CAM per il sistema implantare Thommen Panoramica delle soluzioni di ricostruzione SWISS PRECISION AND INNOVATION. SWISS PRECISION AND INNOVATION. Thommen Medical 3 Soluzioni CAD/CAM per il

Dettagli

Funzionalità ed estetica caso 1

Funzionalità ed estetica caso 1 Funzionalità ed estetica caso 1 Situazione clinica iniziale: presenza del canino deciduo superiore sinistro Immagini su gentile concessione del Dr. Salvatore Belcastro Perugia, Italia Funzionalità ed estetica

Dettagli

digitals performa Il tuo CAD-CAM

digitals performa Il tuo CAD-CAM digitals performa Il tuo CAD-CAM Vantaggi del CAD-CAM in odontoiatria La tecnologia CAD-CAM è sempre più diffusa e utilizzata per la realizzazione di manufatti protesici in odontoiatria. Nel tempo, il

Dettagli

3 - Lezione frontale (risorse audio video, CD, DVD, VHS )

3 - Lezione frontale (risorse audio video, CD, DVD, VHS ) ISTITUTO STATALE MAZZINI-DA VINCI - Savona Sede: via Aonzo, 2 (ingresso provvisorio via Manzoni, 5) tel. 019824450 - fax 019825966 Succursale: via Oxilia, 26 tel. 019804749 fax 0198428454 Succursale: via

Dettagli

Inestetismo e problemi occlusali

Inestetismo e problemi occlusali SPONSOR 3 classificato Dental Emotion Samuele Valerio 2013 La prima edizione di questo nuovo concorso riservato al team odontoiatra/odontotecnico ha confermato l opinione nostra e di tanti altri che il

Dettagli

SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE DEL DIPARTIMENTO DI ESERCITAZIONI PRATICHE DI ODONTOTECNICA

SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE DEL DIPARTIMENTO DI ESERCITAZIONI PRATICHE DI ODONTOTECNICA MATERIA: ESERCITAZIONI PRATICHE CLASSI PRIME ODONTOTECNICI ANNO SCOLASTICO 2015/2016 UNITÀ DI APPRENDIMENTO 1: NORME DI SICUREZZA COMPETENZE PREREQUISITI ABILITÀ Consapevolezza delle potenzialità e dei

Dettagli

05.2013- ANNO 10-N.16 IL BOLLETTINO DEL SISTEMA IMPLANTARE LEONE. L efficienza semplicità. della

05.2013- ANNO 10-N.16 IL BOLLETTINO DEL SISTEMA IMPLANTARE LEONE. L efficienza semplicità. della 05.2013- ANNO 10-N.16 IL BOLLETTINO DEL SISTEMA IMPLANTARE LEONE L efficienza semplicità della Utilizzo di impianti Max Stability nel trattamento implanto-protesico a carico immediato di edentulia intercalata

Dettagli

Corso teorico-pratico

Corso teorico-pratico Corso teorico-pratico Dr. Simone Vaccari Approccio moderno digitale nello studio e nella presentazione del caso clinico nei settori estetici anteriori. Simone Vaccari Diplomato in Odontotecnica nel 1994

Dettagli

visio.lign Scegliere la precisione della forma è la giusta direzione per ottenere il miglior risultato

visio.lign Scegliere la precisione della forma è la giusta direzione per ottenere il miglior risultato visio.lign visio.lign Scegliere la precisione della forma è la giusta direzione per ottenere il miglior risultato Nuovo design con una tessitura superficiale dalle caratteristiche estremamente naturali.

Dettagli

minisky Versatile, sicuro, mininvasivo e di facile utilizzo

minisky Versatile, sicuro, mininvasivo e di facile utilizzo minisky Versatile, sicuro, mininvasivo e di facile utilizzo SKY mini 2 Gli impianti con diametro ridotto sono indicati per casi clinici specifici. Con minisky Vi offriamo un sistema implantare all avanguardia,

Dettagli

Corso teorico pratico di implantoprotesi

Corso teorico pratico di implantoprotesi Live Surgery Hands-on Corso teorico pratico di implantoprotesi Sede del primo e dell ultimo incontro: Nobel Biocare Italiana Srl Parco Tecnologico - ENERGY PARK Building 03 SUD - Via Energy Park, 6 20871

Dettagli

Dall impronta tradizionale all impronta digitale. Nuovi orizzonti per il presente.. 29 Ottobre 2011. Novotel Firenze Nord Firenze

Dall impronta tradizionale all impronta digitale. Nuovi orizzonti per il presente.. 29 Ottobre 2011. Novotel Firenze Nord Firenze Dall impronta tradizionale all impronta digitale. Nuovi orizzonti per il presente.. Mauro Fazioni Roberto Meli 29 Ottobre 2011 Novotel Firenze Nord Firenze Curriculum Vitae Dr. Mauro Fazioni Dott. Mauro

Dettagli

superiore per la presenza di pilastri naturali oramai compromessi. Sottolineiamo che

superiore per la presenza di pilastri naturali oramai compromessi. Sottolineiamo che 80 La radiografia panoramica rappresenta la bocca di una donna di anni 63 portatrice di due ferule complete in oro porcellana, la protesi inferiore su impianti e elementi naturali è stata eseguita nel

Dettagli

Chirurgia Implantare Computer Assistita

Chirurgia Implantare Computer Assistita MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO in Chirurgia Implantare Computer Assistita in collaborazione con FONDAZIONE ISTITUTO STOMATOLOGICO TOSCANO DIRETTORE SCIENTIFICO: PROF. GIOVANNI B. MENCHINI FABRIS COMITATO

Dettagli

Il caso. Neo: il CAD/CAM che fa... tutto di Gaetano Quaranta Responsabile Education Center Daniele Venturini. La scansione

Il caso. Neo: il CAD/CAM che fa... tutto di Gaetano Quaranta Responsabile Education Center Daniele Venturini. La scansione Il caso sistematica sostituisce interamente il lavoro di un operatore permettendo di fare eseguire alla macchina quanto prodotto da un dipendente o dal titolare. Colare il modello e poi poter subito lavorare

Dettagli

Corso Annuale Teorico - Pratico di Protesi Fissa

Corso Annuale Teorico - Pratico di Protesi Fissa Corso Annuale Teorico - Pratico di Protesi Fissa - Alessandro Agnini 21-22 Maggio 2015 Il Programma del Corso propone un approccio sistematico alla riabilitazione protesica con lo scopo di aiutare il clinico

Dettagli

CORSO DI IMPLANTOLOGIA

CORSO DI IMPLANTOLOGIA CORSO DI IMPLANTOLOGIA Dr. Pierluigi Avvanzo Dr. Michele Ciuffreda settembre 2009 gennaio 2010 FOGGIA Studio Dr. Pierluigi Avvanzo Piazza Siniscalco Ceci N. 11/C 71100 Foggia Tel. 0881.663838 Studio Dr.

Dettagli

IN DIGITAL DENTISTRY

IN DIGITAL DENTISTRY CORSO DI AGGIORNAMENTO IN DIGITAL DENTISTRY Con il patrocinio di 1 2 3 17-18 GIUGNO 2016 9-10 SETTEMBRE 2016 7-8 OTTOBRE 2016 ROMA Sapienza, Università di Roma Comitato Scientifico Prof.ssa Antonella Polimeni

Dettagli

Continuing Education2014

Continuing Education2014 ASSOCIAZIONE CULTURALE RICERCHE IMPLANTARI CENTROPILOTA Continuing Education2014 IL CENTRO PILOTA WINSIX A MILANO PRESSO IL DIPARTIMENTO DI ODONTOIATRIA DELL ISTITUTO SCIENTIFICO UNIVERSITARIO VITA SALUTE

Dettagli

PROGRAMMAZIONE GENERALE SCIENZA DEI MATERIALI DENTALI CLASSE IVE ODONTOTECNICA anno scolastico 2014/2015

PROGRAMMAZIONE GENERALE SCIENZA DEI MATERIALI DENTALI CLASSE IVE ODONTOTECNICA anno scolastico 2014/2015 PROGRAMMAZIONE GENERALE SCIENZA DEI MATERIALI DENTALI CLASSE IVE ODONTOTECNICA anno scolastico 2014/2015 Competenze da conseguire al termine del quinto anno: applicare le metodologie e le tecniche della

Dettagli

CALABRODENTAL LISTINO UFFICIALE IN VIGORE DAL 01/01/2016

CALABRODENTAL LISTINO UFFICIALE IN VIGORE DAL 01/01/2016 CALABRODENTAL LISTINO UFFICIALE IN VIGORE DAL 01/01/2016 Descrizione Nuovo Listino Convenzionati -11% CONSERVATIVA Trattamento conservativo (otturazione o ricostruzione) di I, II e III Classe in Composito

Dettagli

IL LIFTING DEL SORRISO MEDIANTE LE FACCETTE

IL LIFTING DEL SORRISO MEDIANTE LE FACCETTE IL LIFTING DEL SORRISO MEDIANTE LE FACCETTE Giorgio Tessore Scopo dell odontoiatria restaurativa dei settori anteriori è quello di ridare il sorriso e la voglia di sorridere a coloro che, per traumi, restauri

Dettagli

che cos è l odontoiatria protesica?

che cos è l odontoiatria protesica? che cos è l odontoiatria protesica? L odontoiatria protesica è quella disciplina che si occupa di ristabilire e mantenere le funzioni orali e l aspetto estetico del paziente attraverso il restauro dei

Dettagli

CORsO DI PERfEzIONAMENTO IN PROTEsI: PER COMPETERE

CORsO DI PERfEzIONAMENTO IN PROTEsI: PER COMPETERE CORsO DI PERfEzIONAMENTO IN PROTEsI: semplificare PER COMPETERE 50 CREDITI ECM 18/19/20 GIUGNO 23/24 OTTObRE 13/14 NOVEMbRE 27/28 NOVEMbRE SEDE DEL CORSO: NH MARINA HOTEL MOLO PONTE CALVI, NR 5 16124 GENOVA

Dettagli

Software. Il programma per realizzare splendidi sorrisi

Software. Il programma per realizzare splendidi sorrisi Il programma per realizzare splendidi sorrisi Software Universo NemoBridge è l unico sistema esclusivo di tecnologia avanzata capace di offrire una soluzione completa per l implantologia. Un sistema di

Dettagli

TITOLO: Realizzazione di una protesi totale mobile in resina A PRESENTAZIONE ACQUISIRE ED INTERPRETARE L INFORMAZIONE

TITOLO: Realizzazione di una protesi totale mobile in resina A PRESENTAZIONE ACQUISIRE ED INTERPRETARE L INFORMAZIONE UNITÀ DIDATTICA di APPRENDIMENTO Esercitazioni pratiche di odontotecnica RIF. UDA 1 A.S. 2015/ 2016 TITOLO: Realizzazione di una protesi totale mobile in resina COD. A PRESENTAZIONE Destinatari Alunni

Dettagli

Realizzazione di dispositivi protesici dentali tipo: TORONTO BRIDGE Protocollo Tecnico

Realizzazione di dispositivi protesici dentali tipo: TORONTO BRIDGE Protocollo Tecnico Realizzazione di dispositivi protesici dentali tipo: TORONTO BRIDGE Protocollo Tecnico Esecuzione dispositivo e Case Report Andrea De Benedetto - Dentalmaster - 22/02/2007 Modello in gesso riproducente

Dettagli

Milano, 5 giugno 2014 Prot. n. Art. 4 e 6 D.P.R. 416/74 Art. 3 D.P.R. 417/74. PROGRAMMA EFFETTIVAMENTE SVOLTO DAL DOCENTE anno 2013-14

Milano, 5 giugno 2014 Prot. n. Art. 4 e 6 D.P.R. 416/74 Art. 3 D.P.R. 417/74. PROGRAMMA EFFETTIVAMENTE SVOLTO DAL DOCENTE anno 2013-14 Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca Istituto d Istruzione Superiore Severi-Correnti IIS Severi-Correnti 02-318112/1 via Alcuino 4-20149 Milano 02-33100578 codice fiscale 97504620150

Dettagli

Essemme Components S.r.l. esclusivista del marchio ITS info@itsitaly.it www.itsdentalimplants.net. Nuovo sorriso, Nuova vita.

Essemme Components S.r.l. esclusivista del marchio ITS info@itsitaly.it www.itsdentalimplants.net. Nuovo sorriso, Nuova vita. Essemme Components S.r.l. esclusivista del marchio ITS info@itsitaly.it www.itsdentalimplants.net Nuovo sorriso, Nuova vita. L importanza del sorriso. Il sorriso è il modo più semplice per comunicare con

Dettagli

CASE REPORT. Dr. Davide Riccardo MOIRAGHI Libero professionista in Milano. Dr. Luca Alberto MANFREDDA Libero professionista in Trecate (Novara)

CASE REPORT. Dr. Davide Riccardo MOIRAGHI Libero professionista in Milano. Dr. Luca Alberto MANFREDDA Libero professionista in Trecate (Novara) CASE REPORT Gestione di un elemento dentale fratturato e sua sostituzione con un impianto post-estrattivo a carico immediato in una zona ad alta valenza estetica. Dr. Davide Riccardo MOIRAGHI Libero professionista

Dettagli

Realizzazione di un inlay in composito

Realizzazione di un inlay in composito Lorenzo Mazza. Nato a Milano nel 1959, si è diplomato al Galileo Galilei nel 1978, suo docente il Prof. Cosimo Papadia. Nei primi anni 80 collaborò con Roberto Polcan, dall 85 titolare di laboratorio sempre

Dettagli

La sicurezza nelle grandi strutture su impianti

La sicurezza nelle grandi strutture su impianti La sicurezza nelle sovrastrutture su impianti è da sempre un aspetto fondamentale e di primaria importanza purché non venga compromessa l estetica e la funzionalità del lavoro. Il risultato estetico deve

Dettagli

CORSO AVANZATO DI PROTESI

CORSO AVANZATO DI PROTESI PROTESI CORSO AVANZATO DI PROTESI Teorico-Pratico Relatore: DOTT. LUCA ORTENSI E.C.M. Richiesta curriculum vitae Dr. LUCA ORTENSI Diplomato in odontotecnica nel 1988 presso la scuola per odontotecnici

Dettagli

Estetica in odontoiatria.

Estetica in odontoiatria. Estetica in odontoiatria. Il tema Estetica viene trattato nei seguenti 8 Files. 1) Introduzione all Estetica in Odontoiatria. 2) Nozioni cliniche di estetica del sorriso, utili al paziente. 3) Analisi

Dettagli

DENTAL TEAM s.r.l. Competenza Artigianale e Precisione Industriale. Laboratorio odontotecnico. Centro di fresaggio dentale CAD - CAM

DENTAL TEAM s.r.l. Competenza Artigianale e Precisione Industriale. Laboratorio odontotecnico. Centro di fresaggio dentale CAD - CAM Laboratorio odontotecnico DENTAL TEAM s.r.l. Centro di fresaggio dentale CAD - CAM Tel. 030/3545394 Fax 030/3450841 Sito web: www.fresaggiodentale.it e-mail: info@fresaggiodentale.it Via Ottorino Villa

Dettagli

DOTT. PAOLO TRISI. Corso teorico-pratico Sassari 16 17 18 Aprile 2015

DOTT. PAOLO TRISI. Corso teorico-pratico Sassari 16 17 18 Aprile 2015 Corso teorico-pratico Sassari 16 17 18 Aprile 2015 Mario Pala & Edierre Implant System S.p.A Organizzano DOTT. PAOLO TRISI IMPLANTOLOGIA CONSAPEVOLE. Capire cosa facciamo e perchè? In terza giornata la

Dettagli

Corso formativo annuale. teorico-pratico in PROTESI FISSA. Anno 2016-2017 Coordinatore Dott. Attilio Bedendo

Corso formativo annuale. teorico-pratico in PROTESI FISSA. Anno 2016-2017 Coordinatore Dott. Attilio Bedendo Corso formativo annuale teorico-pratico in PROTESI FISSA Anno 2016-2017 Coordinatore Dott. Attilio Bedendo Corso formativo teorico-pratico in PROTESI FISSA Teoria PROGRAMMA DEL CORSO 1 incontro Il piano

Dettagli

Il caso. Protocollo V.L.C. Revolution: nuove frontiere in protesi mobile totale. Nobil Mag

Il caso. Protocollo V.L.C. Revolution: nuove frontiere in protesi mobile totale. Nobil Mag Protocollo V.L.C. Revolution: nuove frontiere in protesi mobile totale Massimiliano Petrullo Titolare di laboratorio a Salerno ll presente articolo descrive le fasi di lavoro relative ad un protocollo

Dettagli

Corso Teorico-Pratico di Preparazioni Dentali per Protesi Fissa. Dr. Giovanni De Vico Roma

Corso Teorico-Pratico di Preparazioni Dentali per Protesi Fissa. Dr. Giovanni De Vico Roma Corso Teorico-Pratico di Preparazioni Dentali per Protesi Fissa Dr. Giovanni De Vico Roma Curriculum Vitae Dr. Giovanni De Vico Laureato nel 2001 con il massimo dei voti e la lode in Odontoiatria e Protesi

Dettagli

WHERE CREATIVITY MEETS TECHNOLOGY CREATECH EXCELLENCE. Tecnologia all avanguardia per la vostra protesi

WHERE CREATIVITY MEETS TECHNOLOGY CREATECH EXCELLENCE. Tecnologia all avanguardia per la vostra protesi WHERE CREATIVITY MEETS TECHNOLOGY E CREATECH EXCELLENCE Tecnologia all avanguardia per la vostra protesi CREATECH EXCELLENCE Che cosa è Createch Excellence? CREATECH EXCELLENCE È LA NOSTRA GAMMA DI SOLUZIONI

Dettagli

ESTETICA E FUNZIONALITA NELLA PROTESI IN ORO RESINA

ESTETICA E FUNZIONALITA NELLA PROTESI IN ORO RESINA Accademia Belle Arti di Venezia TESI FINALE PAS C130 (Percorsi Abilitanti Speciali) ESTETICA E FUNZIONALITA NELLA PROTESI IN ORO RESINA di Benedetta Gentilucci SCENARIO Istituto Professionale di Stato

Dettagli

IMPIANTI TRANSMUCOSI ED ESTETICA. CASO CLINICO

IMPIANTI TRANSMUCOSI ED ESTETICA. CASO CLINICO IMPIANTI TRANSMUCOSI ED ESTETICA. CASO CLINICO Dott. Virgilio Masini Libero Professionista, Roma Gli impianti transmucosi offrono una serie di vantaggi rispetto a quelli bifasici; anzitutto la necessità

Dettagli

Corso teorico-pratico di implantologia chirurgica e protesica con live-surgery

Corso teorico-pratico di implantologia chirurgica e protesica con live-surgery 17-18 febbraio 21-22 marzo 27-28 maggio 17-18 giugno 2016 Due Carrare (PD) Dott. Marco Csonka Corso teorico-pratico di implantologia chirurgica e protesica con live-surgery PROGRAMMA PRELIMINARE Il corso

Dettagli

COLUMBUS BRIDGE. Biomechanically Advanced Prosthesis

COLUMBUS BRIDGE. Biomechanically Advanced Prosthesis Biomechanically Advanced Prosthesis Riabilitazione immediata dell arcata edentula senza innesti ossei con protesi fissa avvitata su pilastri Low Profile COS É? Tecnica riabilitativa implantoprotesica con

Dettagli

Il Servizio Fresaggio d eccellenza specializzato nella lavorazione di componenti protesiche attraverso tecnologia CAD-CAM

Il Servizio Fresaggio d eccellenza specializzato nella lavorazione di componenti protesiche attraverso tecnologia CAD-CAM Il Servizio Fresaggio d eccellenza specializzato nella lavorazione di componenti protesiche attraverso tecnologia CAD-CAM Tecnologia Il Servizio Fresaggio BTK CAD-CAM svolge tutte le fasi del processo

Dettagli

Linee guida per l invio della lavorazione a Heraeus Digital Service (HDS) Linee guida e modulistica per Ia richiesta di lavorazioni su impianti

Linee guida per l invio della lavorazione a Heraeus Digital Service (HDS) Linee guida e modulistica per Ia richiesta di lavorazioni su impianti Linee guida e modulistica per Ia richiesta di lavorazioni su impianti 1 Per le sovrastrutture su impianti, il servizio di produzione cara Heraeus Digital Service (HDS) è a vostra disposizione per quasi

Dettagli

Controindicazioni. Ponte convenzionale

Controindicazioni. Ponte convenzionale Che cos'è l'implantologia dentale L'implantologia dentale consiste nell'inserimento nell'osso mascellare o mandibolare (privo di uno o più denti naturali) di pilastri artificiali che, una volta integrati

Dettagli

Imetric: sinonimo di affidabilità e qualità

Imetric: sinonimo di affidabilità e qualità Imetric: sinonimo di affidabilità e qualità 2 La tecnologia di precisione Swiss-made Vicino alla catena montuosa del Giura, in una regione che è famosa per la sua industria orologiera e probabilmente conosciuta

Dettagli

COLUMBUS BRIDGE. Biomechanically Advanced Prosthesis

COLUMBUS BRIDGE. Biomechanically Advanced Prosthesis Biomechanically Advanced Prosthesis Riabilitazione immediata dell arcata edentula senza innesti ossei con protesi fissa avvitata su pilastri COS É? Tecnica riabilitativa implantoprotesica con un protocollo

Dettagli

STRUMENTARIO CHIRURGICO PROTESI COMPONENTI SPECIALI INSERITORI VITI E COMUNICAZIONE DIDATTICA E APPENDICE. FlexLink TiBase

STRUMENTARIO CHIRURGICO PROTESI COMPONENTI SPECIALI INSERITORI VITI E COMUNICAZIONE DIDATTICA E APPENDICE. FlexLink TiBase 128 129 130 131 132 134 135 136 Protocollo Columbus Bridge Componentistica Columbus Bridge Cam StructSURE barre personalizzate in titanio FIB - Fast Implant Bar Curvomax Curvowide Tissuemax FlexLink TiBase

Dettagli

digitals Tecnologia oltre l impianto

digitals Tecnologia oltre l impianto digitals Tecnologia oltre l impianto Evoluzione digitale In questi anni l odontoiatria è stata oggetto di importanti evoluzioni, la maggior parte in campo digitale. Tecnologie digitali che hanno assunto

Dettagli

della semplicità line IL BOLLETTINO DEL SISTEMA IMPLANTARE LEONE micro-macroporous biphasic calcium phosphate 05.2010- ANNO 7-N.10

della semplicità line IL BOLLETTINO DEL SISTEMA IMPLANTARE LEONE micro-macroporous biphasic calcium phosphate 05.2010- ANNO 7-N.10 05.2010- ANNO 7-N.10 IL BOLLETTINO DEL SISTEMA IMPLANTARE LEONE line micro-macroporous biphasic calcium phosphate L efficienza della semplicità Sostituto Osseo Sintetico Dott. Alberto Frezzato Libero professionista

Dettagli

Easy on four. Easy and quick rehabilitation with 4 implants

Easy on four. Easy and quick rehabilitation with 4 implants Easy and quick rehabilitation with 4 implants 3 Applicazione della cappa di guarigione La cappa è unica per tutti gli abutment easy-on-four. Applicare le cappe e fissarle con le apposite viti, avvitandole

Dettagli

06.2006-ANNO 3-N.4 IL BOLLETTINO DEL SISTEMA IMPLANTARE LEONE. L efficienza della semplicità DIECI CASI CLINICI

06.2006-ANNO 3-N.4 IL BOLLETTINO DEL SISTEMA IMPLANTARE LEONE. L efficienza della semplicità DIECI CASI CLINICI 06.2006-ANNO 3-N.4 IL BOLLETTINO DEL SISTEMA IMPLANTARE LEONE L efficienza della semplicità DIECI CASI CLINICI Dr. Alberto Frezzato, Dr.ssa Irene Frezzato Liberi professionisti a Rovigo Riabilitazione

Dettagli

Sistema Implantare Exacone : estetica e funzionalità anche in situazioni limite

Sistema Implantare Exacone : estetica e funzionalità anche in situazioni limite Sistema Implantare Exacone : estetica e funzionalità anche in situazioni limite Dr. Salvatore Belcastro, Dr. Fulvio Floridi, Dr. Leonardo Palazzo, Dr. Mario Guerra Servizio di odontoiatria, Ospedale Civile

Dettagli

Pianificare l impianto e operare con la chirurgia guidata in una seduta

Pianificare l impianto e operare con la chirurgia guidata in una seduta Pianificare l impianto e operare con la chirurgia guidata in una seduta Carlo Raimondo*, Andrea Sartor** L implantologia integrata e quella assistita sono tra i metodi più innovativi dell odontoiatria

Dettagli

Ortodonzia nell adulto: esigenze estetiche e di ancoraggio, quali novità?

Ortodonzia nell adulto: esigenze estetiche e di ancoraggio, quali novità? XXVI CONGRESSO INTERNAZIONALE ODONTOSTOMATOLOGICO Monte-Carlo 14 Novembre 2014 Ortodonzia nell adulto: esigenze estetiche e di ancoraggio, quali novità? Dott. Vincenzo De Dominicis epsn. Dn crtoznitooonz.i,

Dettagli

Gli impianti zigomatici nella terapia delle gravi atrofie dei mascellari

Gli impianti zigomatici nella terapia delle gravi atrofie dei mascellari Gli impianti zigomatici nella terapia delle gravi atrofie dei mascellari Dott. Andrea Tedesco Specialista in Chirurgia Odontostomatologica Responsabile dell U.O. Trattamento delle gravi atrofie mascellari

Dettagli