Parco Fluviale del Po e dell Orba

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Parco Fluviale del Po e dell Orba"

Transcript

1 REGIONE PIEMONTE Parco Fluviale del Po e dell Orba PROT. N. 233 Valenza, 2 novembre 2006 DETERMINAZIONE N. 233 di impegno di spesa senza impegno di spesa Oggetto Consulenza tecnico-scientifica relativa al programma di ricerca sull alimentazione degli uccelli ittiofagi e sulla loro interazione con la comunità ittica del fiume Po, nel tratto vercellese/alessandrino. Cap Vista la Legge Finanziaria del 2005 n. 311 del , art. 1, comma 11; Vista la nota della Regione Piemonte Settore Gestione Aree Protette, pervenuta il , relativa alle disposizioni in materia di ricorso a incarichi di studio, di ricerca e di consulenze di cui alla legge , n. 191 di conversione, con modificazioni, del decreto-legge , n. 168; Viste le deliberazioni G.E. n. 155/1993 e n. 71/1994, con le quali era stato affidato al dott. Armando Gariboldi l incarico per uno studio sulla popolazione di Cormorani svernanti nel Parco Fluviale del Po vercellese/alessandrino; Preso atto della necessità di approfondire le conoscenze sull alimentazione degli uccelli ittiofagi, in particolare Cormorano Phalacrocorax carbo sinensis e Airone cenerino Ardea cinerea, al fine di studiare la loro interazione con la comunità ittica del fiume Po, nel tratto vercellese/alessandrino, a oltre dieci anni di distanza dallo studio precedentemente realizzato; Dato atto che tale incarico di consulenza è da ritenersi legittimo e comunque giustificato in quanto ricorrono i seguenti principi guida: 1. rispondenza dell incarico agli obiettivi dell Ente-Parco; 2. impossibilità per l Ente-Parco di procurarsi all interno della propria organizzazione la figura professionale idonea allo svolgimento delle prestazioni oggetto dell incarico, verificate attraverso una reale ricognizione; 3. specifica indicazione delle modalità e dei criteri di svolgimento dell incarico; 4. temporaneità dell incarico; 5. proporzione fra i compensi erogati all incaricato e le utilità conseguite dall Ente-Parco; Vista la richiesta di preventivo, allegata alla presente, inviata il alla Società WILDLIFE SCIENCE s.n.c. di Ramona Viterbi & Sandro Bertolino, di Pino Torinese (TO), già consulente dell Ente-Parco; Esaminato il preventivo pervenuto il 18/9/2006, allegato alla presente, che propone la consulenza di cui sopra a fronte della spesa complessiva di ,00 comprensivi degli oneri fiscali e dello sconto dell 1% per l esonero dal versamento cauzionale, prevedendo una durata biennale; Presa visione della Convenzione allegata alla presente; 1

2 Ritenuto opportuno far fronte, con il presente atto, alle spese relative al primo anno della ricerca, per un importo di 9.000,00; Visto che alla suddetta spesa si può far fronte con lo stanziamento di cui al Cap. 295 del corrente Bilancio di Previsione che presenta un'adeguata disponibilità; Dato atto che ai sensi e per gli effetti dell'art. 49 del Decreto Legislativo n. 267 del e dell'art. 12 della L.R , n. 36 commi 1 e 3, è stato espresso il parere favorevole del Ragioniere Economo, sig. Eugenio Timo, in ordine alla regolarità contabile e vista l attestazione di copertura finanziaria; Visti gli articoli 4 e 16 del D.lgs. n. 165/2001; Vista la L.R. 7/2001; IL DIRIGENTE Vista la L.R , n. 51 e la relativa circolare applicativa in data ; In conformità con gli indirizzi e i criteri disposti nella materia del presente provvedimento dalla Giunta Esecutiva dell Ente-Parco con propria deliberazione n. 39 del 18/7/2006; DETERMINA di affidare alla Società WILDLIFE SCIENCE s.n.c. di Ramona Viterbi & Sandro Bertolino Strada Traforo, 34/ Pino Torinese (TO) Partita IVA , la consulenza tecnicoscientifica di cui in premessa, a fronte della spesa complessiva di 9.000,00 comprensivi degli oneri fiscali e dello sconto dell 1% per l esonero dal versamento cauzionale, con riferimento alla prima parte della ricerca; di approvare la Convenzione allegata alla presente; di dare atto che all impegno di spesa relativo alla seconda parte della ricerca si provvederà con successiva determinazione dirigenziale. Alla suddetta spesa si fa fronte con lo stanziamento di cui al Cap. 295 del corrente Bilancio di Previsione che presenta un'adeguata disponibilità. Alla liquidazione si provvederà sulla base di idonea documentazione contabile. firmato in originale IL DIRETTORE DARIO ZOCCO... copia conforme all originale IL DIRETTORE IL RAGIONIERE per uso amministrativo DARIO ZOCCO EUGENIO TIMO Valenza, Allegato 1: Richiesta di preventivo prot. n. 910/2006 Allegato 2: Preventivo, ns. prot. n. 1749/2006 Allegato 3: schema della Convenzione per consulenza tecnico-scientifica 2

3 ENTE DI GESTIONE DEL SISTEMA DELLE AREE PROTETTE DELLA FASCIA FLUVIALE DEL PO TRATTO VERCELLESE E ALESSANDRINO CONVENZIONE PER CONSULENZA TECNICO-SCIENTIFICA RELATIVA AL PROGRAMMA DI RICERCA SULL ALIMENTAZIONE DEGLI UCCELLI ITTIOFAGI E SULLA LORO INTERAZIONE CON LA COMUNITÀ ITTICA DEL FIUME PO, NEL TRATTO VERCELLESE/ALESSANDRINO * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * PREMESSO CHE : - con determinazione dirigenziale n. 233 del è stato affidato alla Società WILDLIFE SCIENCE s.n.c. - Pino Torinese (TO), un incarico di consulenza tecnico-scientifica relativa al programma di ricerca sull alimentazione degli uccelli ittiofagi (con particolare riferimento al Cormorano Phalacrocorax carbo sinensis e all Airone cenerino Ardea cinerea), e sulla loro interazione con la comunità ittica del fiume Po, nel tratto vercellese/alessandrino; QUANTO SOPRA PREMESSO TRA : - l'ente di gestione del Sistema delle Aree protette della Fascia fluviale del Po tratto vercellese e alessandrino, chiamato d'ora in avanti Ente-Parco, rappresentato dal Direttore dott. Dario Zocco, domiciliato ai fini della presente convenzione presso la sede legale di Piazza Giovanni XXIII, n. 6 - Valenza (AL) - Codice Fiscale ; E : - la Società WILDLIFE SCIENCE s.n.c. di Ramona Viterbi & Sandro Bertolino Strada Traforo, 34/ Pino Torinese (TO) Partita IVA , rappresentata dal dott. Sandro Bertolino, domiciliato ai fini della presente convenzione presso la sede legale della suddetta Società; SI CONVIENE E SI STIPULA QUANTO SEGUE: Art. 1) L Ente-Parco conferisce alla Società Wildlife Science un incarico per la consulenza tecnicoscientifica relativa al programma di ricerca sull alimentazione degli uccelli ittiofagi e sulla loro interazione con la comunità ittica del fiume Po, nel tratto vercellese/alessandrino. Art. 2) La consulenza è riferita all analisi della dieta degli uccelli ittiofagi, con particolare riferimento al Cormorano (Phalacrocorax carbo sinensis) e all Airone cenerino (Ardea cinerea) e alla loro interazione con la comunità ittica. Per un maggior dettaglio delle attività si fa riferimento al programma di lavoro (allegato A). Art. 3) La conclusione della consulenza è fissata al 31/10/2008.

4 Art. 4) Il compenso per l incarico di cui sopra è quantificato in ,00 comprensivi di IVA e dello sconto dell 1% per l esonero dal versamento cauzionale, ed è così ripartito: ,00 riferiti al primo anno di attività (un periodo invernale + un periodo riproduttivo); ,00 riferiti al secondo anno di attività (un periodo invernale + un periodo riproduttivo). Art. 5) Alla liquidazione si provvederà sulla base di idonea documentazione contabile, previa rendicontazione dell attività svolta. Art. 6) Il referente per il presente incarico è la dott.ssa Laura Gola, Funzionario Tecnico - Responsabile del Settore Faunistico. Art. 7) Eventuali vertenze riguardanti l'oggetto della presente Convenzione saranno di pertinenza del Foro di Alessandria. Art. 8) La presente convenzione sarà registrata solamente in caso d'uso. Fatto, letto e sottoscritto. Valenza, 2 novembre 2006 PER L'ENTE-PARCO (Il Direttore - dott. Dario Zocco)... PER LA SOCIETÀ WILDLIFE SCIENCE (dott. Sandro Bertolino)...

5 Prot. n. Valenza, 2 novembre 2006 Wildlife Science s.n.c. di Ramona Viterbi & Sandro Bertolino Strada Traforo, 34/ PINO TORINESE - TO Oggetto: Trasmissione Convenzione. In allegato alla presente vi trasmettiamo n. 2 copie della Convenzione per la consulenza tecnico-scientifica relativa al programma di ricerca sull alimentazione degli uccelli ittiofagi e sulla loro interazione con la comunità ittica del fiume Po, nel tratto vercellese/alessandrino. Una copia dovrà essere restituita all Ente-Parco, firmata per accettazione. IL DIRETTORE Dario Zocco LG/gc

6 Prot. n. Valenza, 5 settembre 2006 Wildlife s.n.c. di Ramona Viterbi & Sandro Bertolino Strada Traforo, 34/ Pino Torinese (TO) Oggetto: Invito alla trattativa privata. Lettera contratto. (Richiesta di preventivo). L'Ente-Parco ha la necessità di provvedere al seguente incarico per gli anni 2006 e 2007: Consulenza tecnico - scientifica relativa al programma di ricerca sull alimentazione degli uccelli ittiofagi, in particolare cormorano Phalacrocorax carbo sinensis e airone cenerino Ardea cinerea, e sull interazione con la comunità ittica. Al preventivo dev essere allegato il programma di lavoro dettagliato. Per informazioni contattare il Responsabile del Settore Faunistico la dott.ssa Laura Gola cell Se è interessato all'incarico in oggetto, la invitiamo a voler presentare un'offerta, che avrà valore contrattuale, alla sede legale dell'ente-parco, in Piazza Giovanni XXIII, n Valenza (AL): ENTRO E NON OLTRE LA DATA DEL 19/09/2006. A tale scopo si fa presente che: 1) L incarico dovrà essere svolto entro il ) Ai sensi del medesimo articolo 37, per ogni giorno di ingiustificato ritardo nell espletamento dell incarico sarà applicata una pena pecuniaria pari allo 1% (uno per cento) del valore dell incarico medesimo. 3) L'offerta presentata è immediatamente impegnativa per il consulente mentre per l Ente-Parco lo diverrà con l'avvenuta esecutività della determinazione di affidamento dell appalto. 4) L'aggiudicazione dell'appalto è subordinata al possesso dei requisiti previsti dalla Legge 13 settembre 1982, n. 646 e successive modificazioni e integrazioni (Disposizioni in materia di lotta alla delinquenza mafiosa ed altre forme di criminalità organizzata); ci riserviamo pertanto di richiedere la documentazione prescritta dalle vigenti disposizioni di legge tendente a ottenere l'autorizzazione prefettizia. 5) All offerta dovrà essere allegato il curriculum vitae aggiornato dei consulenti.

7 6) L'offerta dovrà contenere esplicita dichiarazione di accettazione di tutte le clausole riportate nella presente richiesta e non sono consentite aggiunte o modifiche, pena la nullità dell'offerta. 7) Il pagamento avverrà, a consegna avvenuta e a collaudo effettuato, su presentazione di idonea documentazione contabile, debitamente vistata per conformità all' ordinazione, con mandato di pagamento. 8) L'aggiudicazione dell'appalto avverrà anche in presenza di una sola offerta valida. 9) L'offerta dovrà pervenire come sopraindicato agli uffici dell'ente-parco entro e non oltre le ore 12 del giorno 19/09/2006 in busta sigillata. Sulla parte esterna della medesima dovrà essere evidenziato l'oggetto dell'offerta. 10) Il preventivo-offerta dovrà essere formulato compilando l'allegato schema, integrato con eventuali allegati, da restituire nei termini e nei modi sopraindicati all Ente-Parco, che declina fin d'ora ogni responsabilità per disguidi o ritardi postali. Cordiali saluti. RC/lg Il Direttore Dario Zocco

Parco Fluviale del Po e dell Orba

Parco Fluviale del Po e dell Orba REGIONE PIEMONTE Parco Fluviale del Po e dell Orba PROT. N. 49 Valenza, 9 gennaio 2009 DETERMINAZIONE N. 49 di impegno di spesa senza impegno di spesa Oggetto Conferimento di un incarico relativo a: consulenza

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA ESECUTIVA N. 014/2008

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA ESECUTIVA N. 014/2008 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA ESECUTIVA N. 014/2008 OGGETTO: Approvazione progetto realizzazione impianto fotovoltaico presso la Cascina Le Vallere. L anno duemilaotto addì diciotto del mese di

Dettagli

AZIENDA PUBBLICA DI SERVIZI ALLA PERSONA FONDAZIONE COMUNITÀ DI ARCO A.P.S.P. Comune di Arco (Tn) DECRETO DEL PRESIDENTE N. 15

AZIENDA PUBBLICA DI SERVIZI ALLA PERSONA FONDAZIONE COMUNITÀ DI ARCO A.P.S.P. Comune di Arco (Tn) DECRETO DEL PRESIDENTE N. 15 AZIENDA PUBBLICA DI SERVIZI ALLA PERSONA FONDAZIONE COMUNITÀ DI ARCO A.P.S.P. Comune di Arco (Tn) COPIA DECRETO DEL PRESIDENTE N. 15 Protocollo n. 2938 del 26.09.2014 OGGETTO: APPROVAZIONE DEL "PIANO DI

Dettagli

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** SERVIZI ALLE PERSONE (S) TURISMO

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** SERVIZI ALLE PERSONE (S) TURISMO COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** SERVIZI ALLE PERSONE (S) TURISMO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 1773 / 2014 OGGETTO: PROGETTAZIONE MATERIALE

Dettagli

COMUNE DI CINISELLO BALSAMO. Piazza Confalonieri,3. 20092 Cinisello Balsamo. Provincia di Milano SETTORE GESTIONE DEL TERRITORIO. Ufficio Urbanistica

COMUNE DI CINISELLO BALSAMO. Piazza Confalonieri,3. 20092 Cinisello Balsamo. Provincia di Milano SETTORE GESTIONE DEL TERRITORIO. Ufficio Urbanistica COMUNE DI CINISELLO BALSAMO Piazza Confalonieri,3 20092 Cinisello Balsamo Provincia di Milano SETTORE GESTIONE DEL TERRITORIO Ufficio Urbanistica BANDO DI GARA A PUBBLICO INCANTO Per l affidamento del

Dettagli

COMUNE DI COSTIGLIOLE SALUZZO

COMUNE DI COSTIGLIOLE SALUZZO N. 138 DEL 29/06/2011 REG. GEN. OGGETTO: COPERTURE ASSICURATIVE: LOTTO I : RESPONSABILITA' CIVILE VERSO TERZI E PRESTATORI D'OPERA LOTTO II: AUTO RISCHI DIVERSI AMMINISTRATORI E DIPENDENTI LOTTO III: RC

Dettagli

Via Regina Margherita - 09010 U T A (CA) 070969005 0709661226 : caic874006@istruzione.it :: http://www.ics-uta.net

Via Regina Margherita - 09010 U T A (CA) 070969005 0709661226 : caic874006@istruzione.it :: http://www.ics-uta.net IIST IITUTO COMPRENS IIVO STATALE Via Regina Margherita - 09010 U T A (CA) 070969005 0709661226 : caic874006@istruzione.it :: http://www.ics-uta.net Mail pec caic874006@pec.istruzione.it Prot. 4264/C14

Dettagli

COMUNE DI MARUGGIO Provincia di Taranto

COMUNE DI MARUGGIO Provincia di Taranto SETTORE: Affari Generali COMUNE DI MARUGGIO Provincia di Taranto DETERMINA ORIGINALE Ufficio Casa Impegno di Spesa NUMERAZIONE DEL SERVIZIO Proposta determina N 21 del 15/09/2015 NUMERO DI REGISTRO GENERALE

Dettagli

Azienda Pubblica di Servizi alla Persona SANTA MARIA CLES Via Eusebio Chini, 37 CLES (Tn) DETERMINAZIONE del DIRETTORE

Azienda Pubblica di Servizi alla Persona SANTA MARIA CLES Via Eusebio Chini, 37 CLES (Tn) DETERMINAZIONE del DIRETTORE Azienda Pubblica di Servizi alla Persona SANTA MARIA CLES Via Eusebio Chini, 37 CLES (Tn) DETERMINAZIONE del DIRETTORE Determina n. 240 del 23/12/2014 Prot. 0007280 2014 Addì 23/12/2014 in Cles, alle ore

Dettagli

IL PRESIDENTE PREMESSO CHE - BIP

IL PRESIDENTE PREMESSO CHE - BIP IL PRESIDENTE PREMESSO CHE - la Società ha partecipato alla presentazione di un progetto dal titolo Bio Industrial Processes - BIP -nel seguito BIP,nell'ambito del BANDO PER LA REALIZZAZIONE DELLA RETE

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA - REGIONE SICILIANA ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE << GRAZIA DELEDDA >>

REPUBBLICA ITALIANA - REGIONE SICILIANA ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE << GRAZIA DELEDDA >> REPUBBLICA ITALIANA - REGIONE SICILIANA ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE > Piazza Montessori 95124 CATANIA (CT) Tel. 095/360913 Tel./Fax 095/362173 Codice Fiscale: 80027550872 Codice Meccanografico:

Dettagli

Belluno, 06/08/2008 Prot. n. 43845/2008. All' Albo Pretorio

Belluno, 06/08/2008 Prot. n. 43845/2008. All' Albo Pretorio SETTORE RISORSE UMANE ED ECONOMICHE Servizio Bilancio e Programmazione Tel. +39 (0)437 959 143 Fax +39 (0)437 950 375 email: i.bongini@provincia.belluno.it Belluno, 06/08/2008 Prot. n. 43845/2008 All'

Dettagli

ENTE FORESTE DELLA SARDEGNA DIREZIONE GENERALE. VERBALE DI AGGIUDICAZIONE della gara informale per il servizio triennale

ENTE FORESTE DELLA SARDEGNA DIREZIONE GENERALE. VERBALE DI AGGIUDICAZIONE della gara informale per il servizio triennale ENTE FORESTE DELLA SARDEGNA DIREZIONE GENERALE VERBALE DI AGGIUDICAZIONE della gara informale per il servizio triennale di manutenzione degli estintori in dotazione all Ente Foreste della Sardegna - Determinazione

Dettagli

COMUNE DI CREVALCORE Provincia di Bologna ATTI DI GESTIONE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DELL AREA 2 TECNICA N. 103 DEL 02/03/2013

COMUNE DI CREVALCORE Provincia di Bologna ATTI DI GESTIONE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DELL AREA 2 TECNICA N. 103 DEL 02/03/2013 COMUNE DI CREVALCORE Provincia di Bologna COPIA ATTI DI GESTIONE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DELL AREA 2 TECNICA N. 103 DEL 02/03/2013 Oggetto: AFFIDAMENTO DI INCARICO TECNICO PROFESSIONALE A STUDIO LUISA

Dettagli

COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari

COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari Prot. Del Spett.le Ditta OGGETTO: Invito a procedura negoziata per l affidamento del servizio di pulizia dei locali comunali. - Codice CIG: 60666749C0. Il Comune di Selargius deve procedere all affidamento

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER LA VENDITA DI AUTOVETTURE DI PROPRIETA' DELLA PROVINCIA DI PRATO

AVVISO PUBBLICO PER LA VENDITA DI AUTOVETTURE DI PROPRIETA' DELLA PROVINCIA DI PRATO AVVISO PUBBLICO PER LA VENDITA DI AUTOVETTURE DI PROPRIETA' DELLA PROVINCIA DI PRATO La Provincia di Prato, in esecuzione della deliberazione di Giunta Provinciale n. 111 del 15/4/2014 e della determinazione

Dettagli

Regione Piemonte - Azienda Sanitaria Locale CN2 Alba Bra. D e t e r m i n a z i o n e D i r e t t o r i a l e

Regione Piemonte - Azienda Sanitaria Locale CN2 Alba Bra. D e t e r m i n a z i o n e D i r e t t o r i a l e avviso_commercialista i:\delibere\delibere da pubblicare\delib2011\1042.doc D e t e r m i n a z i o n e D i r e t t o r i a l e NUMERO GENERALE 1042 CODICE PROPOSTA BUDGET ADOTT. ANNO PROGR. 000 PER 11

Dettagli

COMUNE DI CAMPAGNANO DI ROMA

COMUNE DI CAMPAGNANO DI ROMA COMUNE DI CAMPAGNANO DI ROMA PROVINCIA DI ROMA Tel. 06-9015601 Fax. 06-9041991 Piazza C. Leonelli n 15 C.A.P. 00063 www.comunecampagnano.it DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA N. 70 del Reg. Data:

Dettagli

IL PRESIDENTE DEL CONSORZIO DI GESTIONE DEL PARCO DEL MONTE CUCCO. Avvisa

IL PRESIDENTE DEL CONSORZIO DI GESTIONE DEL PARCO DEL MONTE CUCCO. Avvisa BANDO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI CONSULENZA ED ASSISTENZA NELLE ATTIVITA DI PROMOZIONE, COMUNICAZIONE, MARKETING AD UN ESPERTO DI MARKETING E COMUNICAZIONE. IL PRESIDENTE DEL CONSORZIO

Dettagli

Prot. n. 2783 Legnano 23/10/2015

Prot. n. 2783 Legnano 23/10/2015 Prot. n. 2783 Legnano 23/10/2015 All Albo Web All Albo dell Istituto OGGETTO: Richiesta preventivo di offerta economica per il Servizio di noleggio di autobus per visite ed uscite didattiche per l a. s.

Dettagli

Agenzia formativa accreditata presso la Regione Toscana CERTIFICAZIONE UNI EN ISO 9001:2008 SETTORE EA37 CERTIFICATO N. 9175

Agenzia formativa accreditata presso la Regione Toscana CERTIFICAZIONE UNI EN ISO 9001:2008 SETTORE EA37 CERTIFICATO N. 9175 Massa Marittima 22 ottobre 2013 Prot. n. 2262 D1 All Albo dell Istituto Agli Istituti della Provincia di Grosseto A tutti gli interessati Agli atti OGGETTO: Bando di gara per la fornitura dei prodotti

Dettagli

Prot.n. 8510/C1 Caltanissetta, 22/11/2013

Prot.n. 8510/C1 Caltanissetta, 22/11/2013 Prot.n. 8510/C1, 22/11/2013 Spett.le Credito Siciliano Agenzia 1 Via Elena n. 2 Banca Monte dei Paschi di Siena Spa V.le della Regione n. 28 Unicredit Spa Piazza Trento n. 8 Intesa San Paolo Spa Viale

Dettagli

AVVISO. La Responsabile del Procedimento Dott.ssa Maria Teresa Piras

AVVISO. La Responsabile del Procedimento Dott.ssa Maria Teresa Piras AVVISO Oggetto: procedura negoziata mediante cottimo fiduciario per la fornitura, per il periodo di due anni, di PROTESI MAMMARIE, ESPANSORI MAMMARI ED ESPANSORI TISSUTALI E DISPOSITIVI MEDICI destinati

Dettagli

COMUNE DI ROSETO DEGLI ABRUZZI Provincia di Teramo

COMUNE DI ROSETO DEGLI ABRUZZI Provincia di Teramo COMUNE DI ROSETO DEGLI ABRUZZI Provincia di Teramo SETTORE II Lavori Pubblici Servizi Tecnologici Servizi di Custodia e Manutenzione Impianti Comunali Ambiente Servizi Ecologici e Progettazione DETERMINAZIONE

Dettagli

AVVISO A PRESENTARE OFFERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA DI UFFICI E IMPIANTI CON UTILIZZO DI PRODOTTI A BASSO IMPATTO AMBIENTALE

AVVISO A PRESENTARE OFFERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA DI UFFICI E IMPIANTI CON UTILIZZO DI PRODOTTI A BASSO IMPATTO AMBIENTALE AVVISO A PRESENTARE OFFERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA DI UFFICI E IMPIANTI CON UTILIZZO DI PRODOTTI A BASSO IMPATTO AMBIENTALE CIG 63723158AF L Azienda Servizi Integrati S.p.A., con sede

Dettagli

OGGETTO: BANDO AD EVIDENZA PUBBLICA PER L AFFIDAMENTO IN GESTIONE DELLA TENDA

OGGETTO: BANDO AD EVIDENZA PUBBLICA PER L AFFIDAMENTO IN GESTIONE DELLA TENDA OGGETTO: BANDO AD EVIDENZA PUBBLICA PER L AFFIDAMENTO IN GESTIONE DELLA TENDA In esecuzione alla determinazione del Dirigente Responsabile Settore Cultura, Sport e Politiche Giovanili, Prot. Gen. n. 109117

Dettagli

ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi

ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi ARPA Agenzia Regionale per la Prevenzione e l'ambiente dell'emilia - Romagna * * * Atti amministrativi Determinazione dirigenziale n. DET-2015-103 del 18/02/2015 Oggetto Servizio Sistemi Informativi. Fornitura

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE REGIONE PIEMONTE PARCO NATURALE DEL MONTE FENERA L.R. 30 marzo 1987, n. 22 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE CON IMPEGNO DI SPESA [ ] SENZA IMPEGNO DI SPESA [ XX ] N. Progressivo 66 N. Protocollo 738/2009 Data

Dettagli

COMUNE DI FORLI DEL SANNIO Provincia di I S E R N I A

COMUNE DI FORLI DEL SANNIO Provincia di I S E R N I A COMUNE DI FORLI DEL SANNIO Provincia di I S E R N I A Piazza Municipio, 18 Telefono 0865 84301 Fax 0865 84203 E-mail: forlidelsannio@tin.it CF: 80050230947 P.Iva 00205770944 Prot. n. 2329 UFFICIO TECNICO

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA. I.V.A. è pari ad 296.591,00 (duecentonovantaseimilacinquecentonovantuno00 ). Codice CIG n. 0370458F98.

DISCIPLINARE DI GARA. I.V.A. è pari ad 296.591,00 (duecentonovantaseimilacinquecentonovantuno00 ). Codice CIG n. 0370458F98. Sistema Qualità Certificato ISO 9001:2000 per i campi di attività elencati nel certificato RINA N. 10813/04/S e per i siti operativi elencati nel relativo allegato Dipartimento Economico - Gestionale Struttura

Dettagli

COMUNE DI CUNEO. 2) OGGETTO: copertura assicurativa Responsabilità Civile Patrimoniale della Pubblica Amministrazione.

COMUNE DI CUNEO. 2) OGGETTO: copertura assicurativa Responsabilità Civile Patrimoniale della Pubblica Amministrazione. COMUNE DI CUNEO Prot. n. 61793 BANDO DI GARA DEL GIORNO 12 DICEMBRE 2008 PER L APPALTO DEL SERVIZIO DI COPERTURA ASSICURATIVA RESPONSABILITA CIVILE PATRIMONIALE DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE 1) STAZIONE

Dettagli

BANDO DI GARA. Sede: via Battistero n 4, 13900 Biella (BI)

BANDO DI GARA. Sede: via Battistero n 4, 13900 Biella (BI) BANDO DI GARA Appalto mediante procedura aperta per l affidamento quinquennale del servizio di consulenza e brokeraggio assicurativo. Codice CIG: 62817919EA 1) ENTE APPALTANTE Comune di Biella Sede: via

Dettagli

APPLICAZIONE PILOTA DEI SISTEMI DI GESTIONE AMBIENTALE NELLE AREE PROTETTE

APPLICAZIONE PILOTA DEI SISTEMI DI GESTIONE AMBIENTALE NELLE AREE PROTETTE ENTE DI GESTIONE DEL SISTEMA DELLE AREE PROTETTE DELLA FASCIA FLUVIALE DEL PO (TRATTO VERCELLESE/ALESSANDRINO) E DEL TORRENTE ORBA Bando di concorso pubblico per l'assegnazione di n. 9 borse di studio

Dettagli

SPETT. AGENZIA DI VIAGGI

SPETT. AGENZIA DI VIAGGI ISTITUTO COMPRENSIVO DI LUCCA - centro storico Piazza San Ponziano, 6-55100 - LUCCA - Tel. 0583/494108/9 Fax 0583/464294 CF 92054340465 E-mail: LUIC848009@istruzione.it Prot. n.590/d3 Lucca, 12.2.2014

Dettagli

AREA AMMINISTRATIVA 251 DEL APPROVAZIONE VERBALE DI GARA PER ACQUISTO PIEGHEVOLI CASTELLO FEDERICO II.

AREA AMMINISTRATIVA 251 DEL APPROVAZIONE VERBALE DI GARA PER ACQUISTO PIEGHEVOLI CASTELLO FEDERICO II. COMUNE * DI GIULIANA E_nQ,y in e i a Palermo AREA AMMINISTRATIVA DETERMINAZIONE REO. GENERALE N. 251 DEL OGGETTO: APPROVAZIONE VERBALE DI GARA PER ACQUISTO PIEGHEVOLI CASTELLO FEDERICO II. Premesso che

Dettagli

COMUNE DI PISA. TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD N. atto DN-14 / 895 del 29/08/2013 Codice identificativo 925760

COMUNE DI PISA. TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD N. atto DN-14 / 895 del 29/08/2013 Codice identificativo 925760 COMUNE DI PISA TIPO ATTO DETERMINA CON IMPEGNO con FD N. atto DN-14 / 895 del 29/08/2013 Codice identificativo 925760 PROPONENTE Manutenzioni - Manifestazioni storiche - Sport OGGETTO INCARICO PROFESSIONALE

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DEL SERVIZIO PROGRAMMAZIONE SISTEMA EDUCATIVO E FORMAZIONE PROFESSIONALE

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DEL SERVIZIO PROGRAMMAZIONE SISTEMA EDUCATIVO E FORMAZIONE PROFESSIONALE 1 DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DEL SERVIZIO PROGRAMMAZIONE SISTEMA EDUCATIVO E FORMAZIONE PROFESSIONALE N. 39-27481/2010 OGGETTO: PIANO PROVINCIALE ORIENTAMENTO 2007/2009. GESTIONE DEI SITI WEB ORIENTARSI

Dettagli

IL DIRETTORE. Data 20.03.2015. Protocollo 7481-VII.1. Rep. DDIP n. 169. Settore Amministrazione e contabilità. Oggetto 1/10

IL DIRETTORE. Data 20.03.2015. Protocollo 7481-VII.1. Rep. DDIP n. 169. Settore Amministrazione e contabilità. Oggetto 1/10 Protocollo 7481-VII.1 Data 20.03.2015 Rep. DDIP n. 169 Settore Amministrazione e contabilità Responsabile Maria De Benedittis Oggetto Procedura selettiva pubblica per titoli e colloquio per la stipula

Dettagli

Città di Orbassano Provincia di Torino DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE IV SETTORE URBANISTICA S.E. N.523 del 11/09/2013

Città di Orbassano Provincia di Torino DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE IV SETTORE URBANISTICA S.E. N.523 del 11/09/2013 ORIGINALE Città di Orbassano Provincia di Torino DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE IV SETTORE URBANISTICA S.E. N.523 del 11/09/2013 OGGETTO: AFFIDAMENTO SERVIZIO DI HOSTING WEBGIS DI PUBBLICAZIONE DEI DATI

Dettagli

Istituto Comprensivo Statale Fra Ambrogio da Calepio

Istituto Comprensivo Statale Fra Ambrogio da Calepio Prot.378/C14b Castelli Calepio, 30/01/2015 Oggetto: Avviso pubblico di selezione per l affidamento dell incarico di medico competente per l esercizio disorveglianza sanitaria ai sensi del D.Lgs. 81/2008

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2145 DEL 09/11/2015

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2145 DEL 09/11/2015 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2145 DEL 09/11/2015 SETTORE PERSONALE SERVIZIO AMMINISTRATIVO PERSONALE OGGETTO: SERVIZIO FUNZIONI RSPP IN MATERIA DI SICUREZZA SUL LAVORO DI CUI AL D.LGS 81/08 E S.M.I.

Dettagli

REGIONE PIEMONTE BU46 14/11/2013

REGIONE PIEMONTE BU46 14/11/2013 REGIONE PIEMONTE BU46 14/11/2013 Codice DB1414 D.D. 19 settembre 2013, n. 2157 Affido della fornitura di gadget promozionali per la Protezione Civile di cui alla DD 3190 del 07/12/2011. CIG Z2B0B2ACA7

Dettagli

BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DEL SERVIZIO DI CASSA Quadriennio 01/01/2016 31/12/2019 C. I.G. Z0116DAB81 IL DIRIGENTE SCOLASTICO

BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DEL SERVIZIO DI CASSA Quadriennio 01/01/2016 31/12/2019 C. I.G. Z0116DAB81 IL DIRIGENTE SCOLASTICO Prot. n. 7364/C14 Reggio Calabria, 09/11/2015 BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DEL SERVIZIO DI CASSA Quadriennio 01/01/2016 31/12/2019 C. I.G. Z0116DAB81 IL DIRIGENTE SCOLASTICO PRESO ATTO

Dettagli

CITTA' DI PIAZZA ARMERINA PROVINCIA DI ENNA

CITTA' DI PIAZZA ARMERINA PROVINCIA DI ENNA CITTA' DI PIAZZA ARMERINA PROVINCIA DI ENNA 1 Settore - Segreteria ed Affari Generali Determina n. 10052 del 12.02.2009 Oggetto: Affidamento del servizio di BROKERAGGIO ASSICURATIVO. Vista la deliberazione

Dettagli

COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA

COMUNE DI BOSCHI SANT ANNA Ufficio Ragioneria DETERMINAZIONE N. 056 DEL 04.08.2015 Reg. Gen. Determinazioni OGGETTO: Impegno di spesa per la fornitura di libri di testo per l anno scolastico 2015-2016. CIG: ZA515A09B4. IL RESPONSABILE

Dettagli

O P E R A R O M A N I

O P E R A R O M A N I O P E R A R O M A N I (Azienda Pubblica di Servizi alla Persona) Via Roma, 21 38060 - NOMI (TN) Costituita ai sensi della L.R. 21 settembre 2005, n. 7. DETERMINAZIONI DEL DIRETTORE Determinazione n. 4

Dettagli

Procedura aperta. ai sensi del D.Lgs. 12 aprile 2006, n. 163. per l affidamento del servizio di cassa, per il quadriennio 2015-2018,

Procedura aperta. ai sensi del D.Lgs. 12 aprile 2006, n. 163. per l affidamento del servizio di cassa, per il quadriennio 2015-2018, Prot. n. 1814/c14 Maniago, 01/04/2015 Procedura aperta ai sensi del D.Lgs. 12 aprile 2006, n. 163 per l affidamento del servizio di cassa, per il quadriennio 2015-2018, dell Istituzione scolastica I.I.S.

Dettagli

Prot. N 24105 Legnago, 10 agosto 2011 Raccomandata a.r.

Prot. N 24105 Legnago, 10 agosto 2011 Raccomandata a.r. CITTÀ DI LEGNAGO Ufficio Provveditorato Tel. 0442-634950-694961 Email: ufficiopatrimonio@comune.legnago.vr.it Prot. N 24105 Legnago, 10 agosto 2011 Raccomandata a.r. OGGETTO: Invito alla procedura negoziata,

Dettagli

AVVISO DI SELEZIONE per l affidamento di una collaborazione finalizzata alla ricognizione inventariale di Ateneo.

AVVISO DI SELEZIONE per l affidamento di una collaborazione finalizzata alla ricognizione inventariale di Ateneo. AVVISO DI SELEZIONE per l affidamento di una collaborazione finalizzata alla ricognizione inventariale di Ateneo. Il presente avviso è indetto a seguito di esito infruttuoso della ricerca di personale

Dettagli

C O M U N E D I Z O C C A Prov. di Modena. SETTORE LAVORI PUBBLICI MANUTENZIONI Area Tecnica. Determinazione nr. 8.127 del 14 Maggio 2009

C O M U N E D I Z O C C A Prov. di Modena. SETTORE LAVORI PUBBLICI MANUTENZIONI Area Tecnica. Determinazione nr. 8.127 del 14 Maggio 2009 C O M U N E D I Z O C C A Prov. di Modena SETTORE LAVORI PUBBLICI MANUTENZIONI Area Tecnica Determinazione nr. 8.127 del 14 Maggio 2009 OGGETTO: PROGETTAZIONE ESECUTIVA E CERTIFICAZIONE FINALE IMPIANTO

Dettagli

IL RESPONSABILE DELL AREA TECNICA

IL RESPONSABILE DELL AREA TECNICA IL RESPONSABILE DELL AREA TECNICA Premesso che: ü L Amministrazione comunale di Pinzolo ha attuato, con altre dieci Amministrazioni dei Comuni della Val Rendena, il Progetto per l ottenimento della registrazione

Dettagli

Prot. n. 1082/B15 Casalpusterlengo, 18/03/2014 BANDO PUBBLICO PER LA SELEZIONE ED IL RECLUTAMENTO DI PERSONALE ESPERTO ESTERNO DI MADRELINGUA INGLESE

Prot. n. 1082/B15 Casalpusterlengo, 18/03/2014 BANDO PUBBLICO PER LA SELEZIONE ED IL RECLUTAMENTO DI PERSONALE ESPERTO ESTERNO DI MADRELINGUA INGLESE MIUR Istituto Comprensivo di Casalpusterlengo Via Olimpo, 6 26841 CASALPUSTERLENGO (LO) Tel 037781940 037784379 Fax 037784363 0377910463 Codice Fiscale 90518620159 EMail: loic80900d@istruzioneit Prot n

Dettagli

IL DIRIGENTE I^ SETTORE

IL DIRIGENTE I^ SETTORE COMUNE DI ROSETO DEGLI ABRUZZI Provincia di Teramo SETTORE I Servizi Scolastici Servizi Sociali e Culturali Sport Turismo ERP (Assegnazione alloggi) Personale e Organizzazione DETERMINAZIONE N. 578 del

Dettagli

Servizio Appalti e Contratti AVVISO DI ASTA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DI VEICOLI DI PROPRIETA' DEL COMUNE DI SANREMO

Servizio Appalti e Contratti AVVISO DI ASTA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DI VEICOLI DI PROPRIETA' DEL COMUNE DI SANREMO Servizio Appalti e Contratti AVVISO DI ASTA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DI VEICOLI DI PROPRIETA' DEL COMUNE DI SANREMO Art. 1 OGGETTO DELL ASTA Il Comune di Sanremo - Servizio Appalti e Contratti con determinazione

Dettagli

Direzione Edifici Municipali, Patrimonio e Verde 2015 05405/055 Servizio Valutazioni Gestione Automezzi - Magazzini e Autorimesse

Direzione Edifici Municipali, Patrimonio e Verde 2015 05405/055 Servizio Valutazioni Gestione Automezzi - Magazzini e Autorimesse Direzione Edifici Municipali, Patrimonio e Verde 2015 05405/055 Servizio Valutazioni Gestione Automezzi - Magazzini e Autorimesse CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 175 approvata

Dettagli

ATTI DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE. Deliberazione n. 8

ATTI DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE. Deliberazione n. 8 O P E R A R O M A N I (Azienda Pubblica di Servizi alla Persona) Via Roma, 21 38060 - NOMI (TN) Costituita ai sensi della L.R. 21 settembre 2005, n. 7. ATTI DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE Deliberazione

Dettagli

DETERMINAZIONE. Settore Progettazione Direzione Lavori e Manutenzione 630 23/04/2013

DETERMINAZIONE. Settore Progettazione Direzione Lavori e Manutenzione 630 23/04/2013 DETERMINAZIONE Settore Progettazione Direzione Lavori e Manutenzione DIRETTORE NUMERO CARLETTI arch. RUGGERO 38 NUMERO DI Prot. preced. Registro Protocollo Data dell'atto 630 23/04/2013 Oggetto : Aggiudicazione

Dettagli

AUTOMOBILE CLUB VARESE Viale Milano 25 211100 VARESE http://www.varese.aci.it - Sezione Bandi di gara

AUTOMOBILE CLUB VARESE Viale Milano 25 211100 VARESE http://www.varese.aci.it - Sezione Bandi di gara AUTOMOBILE CLUB VARESE Viale Milano 25 211100 VARESE http://www.varese.aci.it - Sezione Bandi di gara BANDO DI GARA (scadenza presentazione offerte: 12 novembre 2012- ore 12,00) L Automobile Club Varese,

Dettagli

CONSIDERATO l esito negativo della ricognizione interna effettuata in data 6 agosto 2013 prot. n. 360/2013;

CONSIDERATO l esito negativo della ricognizione interna effettuata in data 6 agosto 2013 prot. n. 360/2013; UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA TUSCIA ----------------------------- DISUCOM Dipartimento di Scienze Umanistiche della Comunicazione e del Turismo DISPOSTO N. 15/2013 AVVISO DI SELEZIONE PER AFFIDAMENTO DI

Dettagli

Comune di Amalfi Provincia di Salerno www.comune.amalfi.sa.it

Comune di Amalfi Provincia di Salerno www.comune.amalfi.sa.it 1/6 Provincia di Salerno www.comune.amalfi.sa.it Prot. n. 7790 del 30/07/2007 AVVISO PUBBLICO Incarico professionale per la redazione: - del Piano Urbanistico Comunale (P.U.C.); - del Regolamento Urbanistico

Dettagli

POLO UNIVERSITARIO DELLA PROVINCIA DI AGRIGENTO SETTORE AFFARI GENERALI AVVISO DI INFORMAZIONE GARA A PROCEDURA NEGOZIATA MEDIANTE COTTIMO FIDUCIARIO

POLO UNIVERSITARIO DELLA PROVINCIA DI AGRIGENTO SETTORE AFFARI GENERALI AVVISO DI INFORMAZIONE GARA A PROCEDURA NEGOZIATA MEDIANTE COTTIMO FIDUCIARIO POLO UNIVERSITARIO DELLA PROVINCIA DI AGRIGENTO SETTORE AFFARI GENERALI AVVISO DI INFORMAZIONE GARA A PROCEDURA NEGOZIATA MEDIANTE COTTIMO FIDUCIARIO Ai fini della partecipazione da parte delle ditte interessate,

Dettagli

Via Luigi Longo, 4 40139 Bologna C.F. 91201100376 C.M. BOIC85200B Tel. 051 460205 Fax 051 460007

Via Luigi Longo, 4 40139 Bologna C.F. 91201100376 C.M. BOIC85200B Tel. 051 460205 Fax 051 460007 ISTITUTO COMPRENSIVO N.9 Via Luigi Longo, 4 40139 Bologna C.F. 91201100376 C.M. BOIC85200B Tel. 051 460205 Fax 051 460007 boic85200b@istruzione.it boic85200b@pec.ic9bo.it Prot. n. 5850/C14 Bologna, 12/11/2012

Dettagli

GESTIONE DEL SERVIZIO DI CASSA. Procedura per la selezione dell Istituto Cassiere. Richiesta offerta.

GESTIONE DEL SERVIZIO DI CASSA. Procedura per la selezione dell Istituto Cassiere. Richiesta offerta. Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ALTA FORMAZIONE ARTISTICA, MUSICALE E COREUTICA ISTITUTO SUPERIORE DI STUDI MUSICALI CONSERVATORIO STATALE DI MUSICA OTTORINO RESPIGHI LATINA

Dettagli

InnovaPuglia SpA AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA

InnovaPuglia SpA AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA InnovaPuglia SpA AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA Per il conferimento di n. 2 incarichi di collaborazione a progetto o di collaborazione professionale riguardanti esperti nello sviluppo di siti Web. Art. 1

Dettagli

Spett.le Compagnia di Assicurazione OGGETTO: LETTERA DI INVITO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI COPERTURA ASSICURATIVA

Spett.le Compagnia di Assicurazione OGGETTO: LETTERA DI INVITO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI COPERTURA ASSICURATIVA Spett.le Compagnia di Assicurazione OGGETTO: LETTERA DI INVITO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI COPERTURA ASSICURATIVA Fincalabra S.p.A. (di seguito Fincalabra) - società finanziaria a totale capitale

Dettagli

AVVISO DI VALUTAZIONE COMPARATIVA n.03/2015 METE

AVVISO DI VALUTAZIONE COMPARATIVA n.03/2015 METE Camerino, 6 maggio 2015 Esposto in data 6 maggio 2015 Ritirato in data 19 maggio 2015 AVVISO DI VALUTAZIONE COMPARATIVA n.03/2015 METE AFFIDAMENTO DI INCARICHI DI INSEGNAMENTO PER IL MASTER UNIVERSITARIO

Dettagli

AZIENDA REGIONALE FORESTE DEMANIALI PALERMO

AZIENDA REGIONALE FORESTE DEMANIALI PALERMO AZIENDA REGIONALE FORESTE DEMANIALI PALERMO INDIZIONE GARA MEDIANTE TRATTATIVA PRIVATA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI ASSICURATIVI DI RESPONSABILITA CIVILE TERZI E PRESTATORI D OPERA. Premessa e Motivazione

Dettagli

VISTI. gli articoli 1, 2, 4, 5, 8, 9 della Legge 381/91 e l articolo 11 della Legge Regionale 21/2003 PREMESSO

VISTI. gli articoli 1, 2, 4, 5, 8, 9 della Legge 381/91 e l articolo 11 della Legge Regionale 21/2003 PREMESSO SCHEMA DI CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI CREMONA E LA SOCIETA COOPERATIVA SOCIALE L ARCA AI SENSI DELL ART. 5, COMMA 1, DELLA LEGGE 8 NOVEMBRE 1991, N. 381 (ESENTE DA BOLLO AI SENSI D.L. 4.12.1997 N. 460

Dettagli

SETTORE PARCHI E QUALITA DELLA VITA URBANA DETERMINAZIONE N. 93 DEL 16/04/2009

SETTORE PARCHI E QUALITA DELLA VITA URBANA DETERMINAZIONE N. 93 DEL 16/04/2009 SETTORE PARCHI E QUALITA DELLA VITA URBANA DETERMINAZIONE N. 93 DEL 16/04/2009 Oggetto: Proroga incarico di controllo e vigilanza sotto il profilo geologico delle cave/cave di prestito o profili idrogeologici

Dettagli

MISURA A - AZIONI DI ANIMAZIONE DELLO SVILUPPO AGRICOLO-RURALE DI SIGNIFICATIVA VALENZA TERRITORIALE - ART. 2 COMMA 1, LETT. A) DELLA L. R.

MISURA A - AZIONI DI ANIMAZIONE DELLO SVILUPPO AGRICOLO-RURALE DI SIGNIFICATIVA VALENZA TERRITORIALE - ART. 2 COMMA 1, LETT. A) DELLA L. R. Allegato A alla determinazione n. del MISURA A - AZIONI DI ANIMAZIONE DELLO SVILUPPO AGRICOLO-RURALE DI SIGNIFICATIVA VALENZA TERRITORIALE - ART. 2 COMMA 1, LETT. A) DELLA L. R. 34/2001) La Provincia di

Dettagli

Il Direttore. visto l art. 7, comma 6 del D. Lgs. 165/2001 come modificato dall art. 46 del D.L. n. 112/2008;

Il Direttore. visto l art. 7, comma 6 del D. Lgs. 165/2001 come modificato dall art. 46 del D.L. n. 112/2008; DIPARTIMENTO DI GIURISPRUDENZA E SCIENZE POLITICHE, ECONOMICHE E SOCIALI Via Cavour, 84 15121 Alessandria AL Tel. 0131283963/720/876 Fax 0131965 contab@unipmn.it Prot. n. 1645 del 17.07.2015 Titolo VII

Dettagli

NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 9 28 gennaio 2015 Immediatamente Eseguibile

NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 9 28 gennaio 2015 Immediatamente Eseguibile Estratto del verbale della seduta della Giunta Comunale NUMERO DI REGISTRO SEDUTA DEL 9 28 gennaio 2015 Immediatamente Eseguibile Oggetto : Assunzione, con contratto a tempo determinato, ai sensi dell'art.

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 43/2014

DELIBERAZIONE N. 43/2014 Comune di Tione di Trento Provincia di Trento DELIBERAZIONE N. 43/2014 DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: Organizzazione di un soggiorno linguistico di due settimane in Inghilterra a favore di ragazzi di età

Dettagli

Azienda Regionale Veneto Agricoltura Viale dell Università, 14 35020 Legnaro (PD)

Azienda Regionale Veneto Agricoltura Viale dell Università, 14 35020 Legnaro (PD) DISCIPLINARE DI GARA Veneto Agricoltura, Azienda Regionale per il settori Agricolo Forestale ed Agroalimentare, in esecuzione della DAU n. 423 del 10.09.2009, indice procedura aperta, ai sensi dell art.

Dettagli

BANDO DI GARA - Capitolato d'appalto - n. gara 4849383

BANDO DI GARA - Capitolato d'appalto - n. gara 4849383 CONVITTO NAZIONALE MARCO FOSCARINI con annesse Scuole Primaria Secondaria di I gr. Liceo Ginnasio Ordinamentale ed Europeo Cannaregio 4941/4942 VENEZIA 30131 Tel. 041/5221970 Fax 041/5239698 Prot. n.1264/c14

Dettagli

AZIENDA PUBBLICA DI SERVIZI ALLA PERSONA FONDAZIONE COMUNITÀ DI ARCO A.P.S.P. Comune di Arco (Tn) DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE N.

AZIENDA PUBBLICA DI SERVIZI ALLA PERSONA FONDAZIONE COMUNITÀ DI ARCO A.P.S.P. Comune di Arco (Tn) DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE N. AZIENDA PUBBLICA DI SERVIZI ALLA PERSONA FONDAZIONE COMUNITÀ DI ARCO A.P.S.P. Comune di Arco (Tn) COPIA DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE N. 122 Protocollo n. 3205 del 25.09.2015 OGGETTO: AFFIDAMENTO SERVIZIO

Dettagli

PROCEDURA APERTA. Codice Identificativo Gara CIG 3209825F5E numero Gara 3230028 CUP B11B10000690006

PROCEDURA APERTA. Codice Identificativo Gara CIG 3209825F5E numero Gara 3230028 CUP B11B10000690006 PROCEDURA APERTA Bando di selezione per il conferimento di un servizio tecnico e prestazione professionale da svolgersi presso il Parco Naturale Regionale Molentargius-Saline Codice Identificativo Gara

Dettagli

PROVINCIA REGIONALE DI CALTANISSETTA Codice Fiscale e Partita IVA: 00115070856

PROVINCIA REGIONALE DI CALTANISSETTA Codice Fiscale e Partita IVA: 00115070856 N.P. 09 del 18 gennaio 2012 PROVINCIA REGIONALE DI CALTANISSETTA Codice Fiscale e Partita IVA: 00115070856 SETTORE 7 VIABILITA E TRASPORTI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 37 DEL 24.01.2012 OGGETTO: Lavori

Dettagli

COMUNE DI TORTOLI. 2. LUOGO DI ESECUZIONE DEL SERVIZIO: Comune di Tortolì

COMUNE DI TORTOLI. 2. LUOGO DI ESECUZIONE DEL SERVIZIO: Comune di Tortolì COMUNE DI TORTOLI BANDO DI GARA PER PROCEDURA APERTA Prot. n. 11525 del 03.06.2009 1. AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: Comune di Tortolì - Via Garibaldi - 08048 Tortolì (OG) Tel. 0782/600700 Telefax 0782/623049.

Dettagli

AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER IL CONFERIMENTO DELL' INCARICO DI RAPPRESENTANZA IN GIUDIZIO COMUNE DI LAMEZIA TERME. Il Dirigente RENDE NOTO

AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER IL CONFERIMENTO DELL' INCARICO DI RAPPRESENTANZA IN GIUDIZIO COMUNE DI LAMEZIA TERME. Il Dirigente RENDE NOTO AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER IL CONFERIMENTO DELL' INCARICO DI RAPPRESENTANZA IN GIUDIZIO COMUNE DI LAMEZIA TERME. Il Dirigente In esecuzione della delibera di G.C. n. 172 dell'8/5/2015 avente ad oggetto

Dettagli

REGIONE PIEMONTE ENTE DI GESTIONE DELLE AREE PROTETTE DEL PO VERCELLESE-ALESSANDRINO E DEL BOSCO DELLE SORTI DELLA PARTECIPANZA DI TRINO.

REGIONE PIEMONTE ENTE DI GESTIONE DELLE AREE PROTETTE DEL PO VERCELLESE-ALESSANDRINO E DEL BOSCO DELLE SORTI DELLA PARTECIPANZA DI TRINO. REGIONE PIEMONTE ENTE DI GESTIONE DELLE AREE PROTETTE DEL PO VERCELLESE-ALESSANDRINO E DEL BOSCO DELLE SORTI DELLA PARTECIPANZA DI TRINO DETERMINAZIONE N. 6 Valenza, 3 gennaio 2013 di impegno di spesa

Dettagli

C.I.S.A. VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE

C.I.S.A. VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE CONSORZIO INTERCOMUNALE SOCIO ASSISTENZIALE C.I.S.A. Rivoli - Rosta - Villarbasse Via Nuova Collegiata 5 - Rivoli (TO) VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE N. 3 OGGETTO: Variazione

Dettagli

Amministrazione Aggiudicatrice Oggetto dell appalto : Esclusa Condizioni partecipazione

Amministrazione Aggiudicatrice Oggetto dell appalto : Esclusa Condizioni partecipazione DISCIPLINARE DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI MENSA SCOLASTICA PER LE SCUOLE PRIMARIE DI PRIMO GRADO SITE NEL COMUNE DI BORZONASCA PER GLI ANNI SCOLASTICI 2010/2011, 2011/2012 E 2012/2013 Amministrazione

Dettagli

CENTRALE DI COMMITTENZA SCHEMA CONVENZIONE ATTUATIVA

CENTRALE DI COMMITTENZA SCHEMA CONVENZIONE ATTUATIVA A l l e g a t o A ) CENTRALE DI COMMITTENZA SCHEMA CONVENZIONE ATTUATIVA L'anno... il giorno... del mese di... presso la sede della Comunità Montana dei Monti Sabini Tiburtini Cornicolani Prenestini, in

Dettagli

AVVISO A PRESENTARE OFFERTA PER IL SERVIZIO DI RECUPERO CREDITI STRAGIUDIZIALE

AVVISO A PRESENTARE OFFERTA PER IL SERVIZIO DI RECUPERO CREDITI STRAGIUDIZIALE AVVISO A PRESENTARE OFFERTA PER IL SERVIZIO DI RECUPERO CREDITI STRAGIUDIZIALE L Azienda Servizi Integrati S.p.A., con sede in San Donà di Piave (VE), Via N. Sauro, 21 - Tel. 0421/481111, e-mail: info@asibassopiave.it.,

Dettagli

Regione Autonoma della Sardegna Assessorato del Lavoro, Formazione Professionale, Cooperazione e Sicurezza Sociale

Regione Autonoma della Sardegna Assessorato del Lavoro, Formazione Professionale, Cooperazione e Sicurezza Sociale Assessorato del Lavoro, Formazione Professionale, Cooperazione e Sicurezza Sociale Servizio Programmazione, Gestione, Monitoraggio e Controllo della Formazione BANDO PUBBLICO PER IL FINANZIAMENTO DI CORSI

Dettagli

COMUNE DI BALLAO SERVIZIO SOCIO ASSISTENZIALE E CULTURALE

COMUNE DI BALLAO SERVIZIO SOCIO ASSISTENZIALE E CULTURALE Prot. n. 4518 del 24/12/2014 SERVIZIO SOCIO ASSISTENZIALE E CULTURALE PROCEDURA APERTA PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO PROFESSIONALE DI NATURA OCCASIONALE FINALIZZATO ALLA DIFFUSIONE DELLA LINGUA INGLESE

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 143 DEL 13.12.2011 IL RESPONSABILE DEL SETTORE

DETERMINAZIONE N. 143 DEL 13.12.2011 IL RESPONSABILE DEL SETTORE DETERMINAZIONE N. 143 DEL 13.12.2011 Oggetto: RISTRUTTURAZIONE E RIQUALIFICAZIONE DEL CENTRO GIOVANI DI TAVIANO DI RAMISETO (RE). INCARICO DI COLLAUDO CIG. ZC2029BF6F CUP. G63E10000140006 Settore: SETTORE

Dettagli

AGGIORNAMENTO DELL'ELENCO COMUNALE DI AVVOCATI PER L AFFIDAMENTO DI INCARICHI LEGALI.

AGGIORNAMENTO DELL'ELENCO COMUNALE DI AVVOCATI PER L AFFIDAMENTO DI INCARICHI LEGALI. Comune di RIGNANO SULL'ARNO Provincia di Firenze Settore Affari Generali e Istituzionali Piazza della Repubblica, 1 50067 Rignano sull Arno (Fi) Tel. 055/834781 - Fax 055/8348787 http://www.comune.rignano-sullarno.fi.it

Dettagli

a.m.c. s.p.a. azienda per la mobilità della città di - catanzaro

a.m.c. s.p.a. azienda per la mobilità della città di - catanzaro a.m.c. s.p.a. azienda per la mobilità della città di - catanzaro viale magna grecia - tel. 0961 / 781467-781472 -781475 fax. 0961/781478 Prot. n. 6852 del 29.12.2009 OGGETTO: Gara Europea Con Procedura

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO PER LA SORVEGLIANZA MEDICA DEL PERSONALE ESPOSTO A RADIAZIONI IONIZZANTI - MEDICO AUTORIZZATO.

AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO PER LA SORVEGLIANZA MEDICA DEL PERSONALE ESPOSTO A RADIAZIONI IONIZZANTI - MEDICO AUTORIZZATO. AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO PER LA SORVEGLIANZA MEDICA DEL PERSONALE ESPOSTO A RADIAZIONI IONIZZANTI - MEDICO AUTORIZZATO. L Azienda Ospedaliera S. Anna e S. Sebastiano di Caserta intende

Dettagli

2) DURATA DELL APPALTO: dall 1/09/2013 al 31/08/2014 con possibilità di rinnovo per un ulteriore anno.

2) DURATA DELL APPALTO: dall 1/09/2013 al 31/08/2014 con possibilità di rinnovo per un ulteriore anno. AVVISO A PRESENTARE OFFERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA DI UFFICI E IMPIANTI CON UTILIZZO DI PRODOTTI A BASSO IMPATTO AMBIENTALE CIG: 5153862D74 L Azienda Servizi Integrati S.p.A., con sede

Dettagli

NORME DI QUALIFICAZIONE 2013

NORME DI QUALIFICAZIONE 2013 SISTEMA DI QUALIFICAZIONE PER FORNITURE DI GAS NATURALE NORME DI QUALIFICAZIONE 2013 Premessa: Brescia Trasporti S.p.A. intende istituire un proprio sistema di qualificazione al fine di selezionare operatori

Dettagli

AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DELLA GESTIONE DEGLI IMPIANTI SPORTIVI COMUNALI COPERTI E DEI CORSI DI ATTIVITA FISICO MOTORIA AVVISO PUBBLICO

AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DELLA GESTIONE DEGLI IMPIANTI SPORTIVI COMUNALI COPERTI E DEI CORSI DI ATTIVITA FISICO MOTORIA AVVISO PUBBLICO COMUNE DI IMPRUNETA PROVINCIA DI FIRENZE AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DELLA GESTIONE DEGLI IMPIANTI SPORTIVI COMUNALI COPERTI E DEI CORSI DI ATTIVITA FISICO MOTORIA AVVISO PUBBLICO Il Responsabile Ufficio

Dettagli

Appalti ed Economato 2015 05885/005 Servizio Economato e Fornitura Beni CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Appalti ed Economato 2015 05885/005 Servizio Economato e Fornitura Beni CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Appalti ed Economato 2015 05885/005 Servizio Economato e Fornitura Beni CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N Cronologico 0 approvata il 19 novembre 2015 DETERMINAZIONE: 05/101 - AFFIDAMENTO MEDIANTE

Dettagli

B A N D O D I G A R A OGGETTO : AFFIDAMENTO GESTIONE

B A N D O D I G A R A OGGETTO : AFFIDAMENTO GESTIONE B A N D O D I G A R A OGGETTO : AFFIDAMENTO GESTIONE Progetto Servizio Anticipazione Scolastica, anno 2005/2006 Piano Programmatico di Interventi e Servizi Sociali Comune di Ischia, anno 2005. IL RESPONSABILE

Dettagli

CITTÀ di AVIGLIANA Provincia di TORINO

CITTÀ di AVIGLIANA Provincia di TORINO Estratto DETERMINAZIONE N. 384 del 30/10/2013 Proposta n. 384 Oggetto: POLIZZA ASSICURATIVA RC TERZI E PRESTATORI DI LAVORO (CIG 2201334547). IMPEGNO E LIQUIDAZIONE REGOLAZIONE PREMIO PERIODI 30/6/2011-30/6/2012

Dettagli

COMUNE DI CISLIANO. Provincia di Milano. Spett.le

COMUNE DI CISLIANO. Provincia di Milano. Spett.le COMUNE DI CISLIANO Provincia di Milano Settore Finanziario PROT. 6057 del 07/11/2013 Spett.le Cisliano, 7 novembre 2013 OGGETTO: Invito a partecipare alla procedura di cottimo fiduciario per l'affidamento

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER IL SERVIZIO DI RECUPERO CREDITI EXTRAGIUDIZIALE

CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER IL SERVIZIO DI RECUPERO CREDITI EXTRAGIUDIZIALE CAPITOLATO SPECIALE D APPALTO PER IL SERVIZIO DI RECUPERO CREDITI EXTRAGIUDIZIALE Art. 1) OGGETTO L attività consiste nello svolgimento del recupero crediti extragiudiziale dei corrispettivi derivanti

Dettagli

prot. 2015/558 Brindisi, 24.07.2015

prot. 2015/558 Brindisi, 24.07.2015 prot. 2015/558 Brindisi, 24.07.2015 Al sito web della Fondazione All Albo della Fondazione Alle Ditte interessate Oggetto: P.O. PUGLIA F.S.E. 2007/2013 - Avviso Pubblico n.3/2015 Progetti di rafforzamento

Dettagli