Parco Fluviale del Po e dell Orba

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Parco Fluviale del Po e dell Orba"

Transcript

1 REGIONE PIEMONTE Parco Fluviale del Po e dell Orba PROT. N. 233 Valenza, 2 novembre 2006 DETERMINAZIONE N. 233 di impegno di spesa senza impegno di spesa Oggetto Consulenza tecnico-scientifica relativa al programma di ricerca sull alimentazione degli uccelli ittiofagi e sulla loro interazione con la comunità ittica del fiume Po, nel tratto vercellese/alessandrino. Cap Vista la Legge Finanziaria del 2005 n. 311 del , art. 1, comma 11; Vista la nota della Regione Piemonte Settore Gestione Aree Protette, pervenuta il , relativa alle disposizioni in materia di ricorso a incarichi di studio, di ricerca e di consulenze di cui alla legge , n. 191 di conversione, con modificazioni, del decreto-legge , n. 168; Viste le deliberazioni G.E. n. 155/1993 e n. 71/1994, con le quali era stato affidato al dott. Armando Gariboldi l incarico per uno studio sulla popolazione di Cormorani svernanti nel Parco Fluviale del Po vercellese/alessandrino; Preso atto della necessità di approfondire le conoscenze sull alimentazione degli uccelli ittiofagi, in particolare Cormorano Phalacrocorax carbo sinensis e Airone cenerino Ardea cinerea, al fine di studiare la loro interazione con la comunità ittica del fiume Po, nel tratto vercellese/alessandrino, a oltre dieci anni di distanza dallo studio precedentemente realizzato; Dato atto che tale incarico di consulenza è da ritenersi legittimo e comunque giustificato in quanto ricorrono i seguenti principi guida: 1. rispondenza dell incarico agli obiettivi dell Ente-Parco; 2. impossibilità per l Ente-Parco di procurarsi all interno della propria organizzazione la figura professionale idonea allo svolgimento delle prestazioni oggetto dell incarico, verificate attraverso una reale ricognizione; 3. specifica indicazione delle modalità e dei criteri di svolgimento dell incarico; 4. temporaneità dell incarico; 5. proporzione fra i compensi erogati all incaricato e le utilità conseguite dall Ente-Parco; Vista la richiesta di preventivo, allegata alla presente, inviata il alla Società WILDLIFE SCIENCE s.n.c. di Ramona Viterbi & Sandro Bertolino, di Pino Torinese (TO), già consulente dell Ente-Parco; Esaminato il preventivo pervenuto il 18/9/2006, allegato alla presente, che propone la consulenza di cui sopra a fronte della spesa complessiva di ,00 comprensivi degli oneri fiscali e dello sconto dell 1% per l esonero dal versamento cauzionale, prevedendo una durata biennale; Presa visione della Convenzione allegata alla presente; 1

2 Ritenuto opportuno far fronte, con il presente atto, alle spese relative al primo anno della ricerca, per un importo di 9.000,00; Visto che alla suddetta spesa si può far fronte con lo stanziamento di cui al Cap. 295 del corrente Bilancio di Previsione che presenta un'adeguata disponibilità; Dato atto che ai sensi e per gli effetti dell'art. 49 del Decreto Legislativo n. 267 del e dell'art. 12 della L.R , n. 36 commi 1 e 3, è stato espresso il parere favorevole del Ragioniere Economo, sig. Eugenio Timo, in ordine alla regolarità contabile e vista l attestazione di copertura finanziaria; Visti gli articoli 4 e 16 del D.lgs. n. 165/2001; Vista la L.R. 7/2001; IL DIRIGENTE Vista la L.R , n. 51 e la relativa circolare applicativa in data ; In conformità con gli indirizzi e i criteri disposti nella materia del presente provvedimento dalla Giunta Esecutiva dell Ente-Parco con propria deliberazione n. 39 del 18/7/2006; DETERMINA di affidare alla Società WILDLIFE SCIENCE s.n.c. di Ramona Viterbi & Sandro Bertolino Strada Traforo, 34/ Pino Torinese (TO) Partita IVA , la consulenza tecnicoscientifica di cui in premessa, a fronte della spesa complessiva di 9.000,00 comprensivi degli oneri fiscali e dello sconto dell 1% per l esonero dal versamento cauzionale, con riferimento alla prima parte della ricerca; di approvare la Convenzione allegata alla presente; di dare atto che all impegno di spesa relativo alla seconda parte della ricerca si provvederà con successiva determinazione dirigenziale. Alla suddetta spesa si fa fronte con lo stanziamento di cui al Cap. 295 del corrente Bilancio di Previsione che presenta un'adeguata disponibilità. Alla liquidazione si provvederà sulla base di idonea documentazione contabile. firmato in originale IL DIRETTORE DARIO ZOCCO... copia conforme all originale IL DIRETTORE IL RAGIONIERE per uso amministrativo DARIO ZOCCO EUGENIO TIMO Valenza, Allegato 1: Richiesta di preventivo prot. n. 910/2006 Allegato 2: Preventivo, ns. prot. n. 1749/2006 Allegato 3: schema della Convenzione per consulenza tecnico-scientifica 2

3 ENTE DI GESTIONE DEL SISTEMA DELLE AREE PROTETTE DELLA FASCIA FLUVIALE DEL PO TRATTO VERCELLESE E ALESSANDRINO CONVENZIONE PER CONSULENZA TECNICO-SCIENTIFICA RELATIVA AL PROGRAMMA DI RICERCA SULL ALIMENTAZIONE DEGLI UCCELLI ITTIOFAGI E SULLA LORO INTERAZIONE CON LA COMUNITÀ ITTICA DEL FIUME PO, NEL TRATTO VERCELLESE/ALESSANDRINO * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * * PREMESSO CHE : - con determinazione dirigenziale n. 233 del è stato affidato alla Società WILDLIFE SCIENCE s.n.c. - Pino Torinese (TO), un incarico di consulenza tecnico-scientifica relativa al programma di ricerca sull alimentazione degli uccelli ittiofagi (con particolare riferimento al Cormorano Phalacrocorax carbo sinensis e all Airone cenerino Ardea cinerea), e sulla loro interazione con la comunità ittica del fiume Po, nel tratto vercellese/alessandrino; QUANTO SOPRA PREMESSO TRA : - l'ente di gestione del Sistema delle Aree protette della Fascia fluviale del Po tratto vercellese e alessandrino, chiamato d'ora in avanti Ente-Parco, rappresentato dal Direttore dott. Dario Zocco, domiciliato ai fini della presente convenzione presso la sede legale di Piazza Giovanni XXIII, n. 6 - Valenza (AL) - Codice Fiscale ; E : - la Società WILDLIFE SCIENCE s.n.c. di Ramona Viterbi & Sandro Bertolino Strada Traforo, 34/ Pino Torinese (TO) Partita IVA , rappresentata dal dott. Sandro Bertolino, domiciliato ai fini della presente convenzione presso la sede legale della suddetta Società; SI CONVIENE E SI STIPULA QUANTO SEGUE: Art. 1) L Ente-Parco conferisce alla Società Wildlife Science un incarico per la consulenza tecnicoscientifica relativa al programma di ricerca sull alimentazione degli uccelli ittiofagi e sulla loro interazione con la comunità ittica del fiume Po, nel tratto vercellese/alessandrino. Art. 2) La consulenza è riferita all analisi della dieta degli uccelli ittiofagi, con particolare riferimento al Cormorano (Phalacrocorax carbo sinensis) e all Airone cenerino (Ardea cinerea) e alla loro interazione con la comunità ittica. Per un maggior dettaglio delle attività si fa riferimento al programma di lavoro (allegato A). Art. 3) La conclusione della consulenza è fissata al 31/10/2008.

4 Art. 4) Il compenso per l incarico di cui sopra è quantificato in ,00 comprensivi di IVA e dello sconto dell 1% per l esonero dal versamento cauzionale, ed è così ripartito: ,00 riferiti al primo anno di attività (un periodo invernale + un periodo riproduttivo); ,00 riferiti al secondo anno di attività (un periodo invernale + un periodo riproduttivo). Art. 5) Alla liquidazione si provvederà sulla base di idonea documentazione contabile, previa rendicontazione dell attività svolta. Art. 6) Il referente per il presente incarico è la dott.ssa Laura Gola, Funzionario Tecnico - Responsabile del Settore Faunistico. Art. 7) Eventuali vertenze riguardanti l'oggetto della presente Convenzione saranno di pertinenza del Foro di Alessandria. Art. 8) La presente convenzione sarà registrata solamente in caso d'uso. Fatto, letto e sottoscritto. Valenza, 2 novembre 2006 PER L'ENTE-PARCO (Il Direttore - dott. Dario Zocco)... PER LA SOCIETÀ WILDLIFE SCIENCE (dott. Sandro Bertolino)...

5 Prot. n. Valenza, 2 novembre 2006 Wildlife Science s.n.c. di Ramona Viterbi & Sandro Bertolino Strada Traforo, 34/ PINO TORINESE - TO Oggetto: Trasmissione Convenzione. In allegato alla presente vi trasmettiamo n. 2 copie della Convenzione per la consulenza tecnico-scientifica relativa al programma di ricerca sull alimentazione degli uccelli ittiofagi e sulla loro interazione con la comunità ittica del fiume Po, nel tratto vercellese/alessandrino. Una copia dovrà essere restituita all Ente-Parco, firmata per accettazione. IL DIRETTORE Dario Zocco LG/gc

6 Prot. n. Valenza, 5 settembre 2006 Wildlife s.n.c. di Ramona Viterbi & Sandro Bertolino Strada Traforo, 34/ Pino Torinese (TO) Oggetto: Invito alla trattativa privata. Lettera contratto. (Richiesta di preventivo). L'Ente-Parco ha la necessità di provvedere al seguente incarico per gli anni 2006 e 2007: Consulenza tecnico - scientifica relativa al programma di ricerca sull alimentazione degli uccelli ittiofagi, in particolare cormorano Phalacrocorax carbo sinensis e airone cenerino Ardea cinerea, e sull interazione con la comunità ittica. Al preventivo dev essere allegato il programma di lavoro dettagliato. Per informazioni contattare il Responsabile del Settore Faunistico la dott.ssa Laura Gola cell Se è interessato all'incarico in oggetto, la invitiamo a voler presentare un'offerta, che avrà valore contrattuale, alla sede legale dell'ente-parco, in Piazza Giovanni XXIII, n Valenza (AL): ENTRO E NON OLTRE LA DATA DEL 19/09/2006. A tale scopo si fa presente che: 1) L incarico dovrà essere svolto entro il ) Ai sensi del medesimo articolo 37, per ogni giorno di ingiustificato ritardo nell espletamento dell incarico sarà applicata una pena pecuniaria pari allo 1% (uno per cento) del valore dell incarico medesimo. 3) L'offerta presentata è immediatamente impegnativa per il consulente mentre per l Ente-Parco lo diverrà con l'avvenuta esecutività della determinazione di affidamento dell appalto. 4) L'aggiudicazione dell'appalto è subordinata al possesso dei requisiti previsti dalla Legge 13 settembre 1982, n. 646 e successive modificazioni e integrazioni (Disposizioni in materia di lotta alla delinquenza mafiosa ed altre forme di criminalità organizzata); ci riserviamo pertanto di richiedere la documentazione prescritta dalle vigenti disposizioni di legge tendente a ottenere l'autorizzazione prefettizia. 5) All offerta dovrà essere allegato il curriculum vitae aggiornato dei consulenti.

7 6) L'offerta dovrà contenere esplicita dichiarazione di accettazione di tutte le clausole riportate nella presente richiesta e non sono consentite aggiunte o modifiche, pena la nullità dell'offerta. 7) Il pagamento avverrà, a consegna avvenuta e a collaudo effettuato, su presentazione di idonea documentazione contabile, debitamente vistata per conformità all' ordinazione, con mandato di pagamento. 8) L'aggiudicazione dell'appalto avverrà anche in presenza di una sola offerta valida. 9) L'offerta dovrà pervenire come sopraindicato agli uffici dell'ente-parco entro e non oltre le ore 12 del giorno 19/09/2006 in busta sigillata. Sulla parte esterna della medesima dovrà essere evidenziato l'oggetto dell'offerta. 10) Il preventivo-offerta dovrà essere formulato compilando l'allegato schema, integrato con eventuali allegati, da restituire nei termini e nei modi sopraindicati all Ente-Parco, che declina fin d'ora ogni responsabilità per disguidi o ritardi postali. Cordiali saluti. RC/lg Il Direttore Dario Zocco

Parco Fluviale del Po e dell Orba

Parco Fluviale del Po e dell Orba REGIONE PIEMONTE Parco Fluviale del Po e dell Orba PROT. N. 30 Valenza, 9 gennaio 2008 DETERMINAZIONE N. 30 di impegno di spesa senza impegno di spesa Oggetto Affidamento dell incarico per l'espletamento

Dettagli

Parco Fluviale del Po e dell Orba

Parco Fluviale del Po e dell Orba REGIONE PIEMONTE Parco Fluviale del Po e dell Orba PROT. N. 49 Valenza, 9 gennaio 2009 DETERMINAZIONE N. 49 di impegno di spesa senza impegno di spesa Oggetto Conferimento di un incarico relativo a: consulenza

Dettagli

IL PRESIDENTE DEL CONSORZIO DI GESTIONE DEL PARCO DEL MONTE CUCCO. Avvisa

IL PRESIDENTE DEL CONSORZIO DI GESTIONE DEL PARCO DEL MONTE CUCCO. Avvisa BANDO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI CONSULENZA ED ASSISTENZA NELLE ATTIVITA DI PROMOZIONE, COMUNICAZIONE, MARKETING AD UN ESPERTO DI MARKETING E COMUNICAZIONE. IL PRESIDENTE DEL CONSORZIO

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA ESECUTIVA N. 014/2008

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA ESECUTIVA N. 014/2008 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA ESECUTIVA N. 014/2008 OGGETTO: Approvazione progetto realizzazione impianto fotovoltaico presso la Cascina Le Vallere. L anno duemilaotto addì diciotto del mese di

Dettagli

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 1047 Data: 16-12-2014

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 1047 Data: 16-12-2014 Comune di Lecco Piazza Diaz, 1-23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111 - Fax 286874 - C.F. 00623530136 N. 1047-2014 Reg. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 1047 Data: 16-12-2014 SETTORE : EDUCAZIONE, CULTURA

Dettagli

Bando per il sostegno alla realizzazione di congressi, convegni e seminari di approfondimento scientifico CONTENUTI:

Bando per il sostegno alla realizzazione di congressi, convegni e seminari di approfondimento scientifico CONTENUTI: Bando per il sostegno alla realizzazione di congressi, convegni e seminari di approfondimento scientifico CONTENUTI: 1. NORMATIVA DEL BANDO 2. MODULO DI DOMANDA 3. SCHEDA INFORMATIVA ENTE RICHIEDENTE 4.

Dettagli

N Registrazione Data Pubblicazione. Oggetto

N Registrazione Data Pubblicazione. Oggetto Albano Vercellese, li 12.07.2011 DETERMINAZIONE N. 137 N Registrazione Data Pubblicazione X Di impegno di spesa Senza impegno di spesa Oggetto Manutenzione per gli estintori dell'ente Parco - CIG [30047340F0]

Dettagli

IL PRESIDENTE PREMESSO CHE - BIP

IL PRESIDENTE PREMESSO CHE - BIP IL PRESIDENTE PREMESSO CHE - la Società ha partecipato alla presentazione di un progetto dal titolo Bio Industrial Processes - BIP -nel seguito BIP,nell'ambito del BANDO PER LA REALIZZAZIONE DELLA RETE

Dettagli

Il SEGRETARIO GENERALE

Il SEGRETARIO GENERALE Bologna, 1 Marzo 2013 Prot. n. 35/13 AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO AVENTE AD OGGETTO LA DEFINIZIONE DI UNA PROPOSTA DI LINEE GUIDA PER L ADEGUAMENTO ALLE REGOLE DI CONTABILITA

Dettagli

CITTA' DI PIAZZA ARMERINA PROVINCIA DI ENNA

CITTA' DI PIAZZA ARMERINA PROVINCIA DI ENNA CITTA' DI PIAZZA ARMERINA PROVINCIA DI ENNA 1 Settore - Segreteria ed Affari Generali Determina n. 10052 del 12.02.2009 Oggetto: Affidamento del servizio di BROKERAGGIO ASSICURATIVO. Vista la deliberazione

Dettagli

Prot. n 6607 - C/14 Bari, 09/10/2015. Spett.li Istituti Cassieri. BANCA POPOLARE DI BARI Servizio di Tesoreria Corso Cavour, 84 - Bari 080 527 4111

Prot. n 6607 - C/14 Bari, 09/10/2015. Spett.li Istituti Cassieri. BANCA POPOLARE DI BARI Servizio di Tesoreria Corso Cavour, 84 - Bari 080 527 4111 Prot. n 6607 - C/14 Bari, 09/10/2015 Spett.li Istituti Cassieri BANCA POPOLARE DI BARI Corso Cavour, 84 - Bari 080 527 4111 BANCAPULIA S.p.A. Via Antonio Beatillo, 24 - Bari Tel. 080 525 4311 BANCO DI

Dettagli

Avviso di procedura comparativa

Avviso di procedura comparativa Avviso di procedura comparativa AVVISO DI PROCEDURA COMPARATIVA CON VALUTAZIONE DI CURRICULA PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO PROFESSIONALE POLIENNALE PER L AFFIDAMENTO DEL RUOLO DI RESPONSABILE DEL SERVIZIO

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE REGIONE PIEMONTE PARCO NATURALE DEL MONTE FENERA L.R. 30 marzo 1987, n. 22 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE CON IMPEGNO DI SPESA [ ] SENZA IMPEGNO DI SPESA [ XX ] N. Progressivo 66 N. Protocollo 738/2009 Data

Dettagli

ISTITUTO PROFESSIONALE DI STATO PER L INDUSTRIA E L ARTIGIANATO A. PACINOTTI - PONTEDERA -

ISTITUTO PROFESSIONALE DI STATO PER L INDUSTRIA E L ARTIGIANATO A. PACINOTTI - PONTEDERA - ISTITUTO PROFESSIONALE DI STATO PER L INDUSTRIA E L ARTIGIANATO A. PACINOTTI - PONTEDERA - Prot. n.0004689/a1 Pontedera li 06/11/2013 IL DIRIGENTE SCOLASTICO VISTO il Piano dell Offerta formativa per l

Dettagli

Prot. 5524/A12f Vescovato, 06 novembre 2015 BANDO SELEZIONE ESPERTI ESTERNI PER N 24 PROGETTI AMPLIAMENTO OFFERTA FORMATIVA A.S.

Prot. 5524/A12f Vescovato, 06 novembre 2015 BANDO SELEZIONE ESPERTI ESTERNI PER N 24 PROGETTI AMPLIAMENTO OFFERTA FORMATIVA A.S. M i n i s t e r o d e l l I s t r u z i o n e, d e l l U n i v e r s i t à e d e l l a R i c e r c a Istituto Comprensivo Statale Ugo Foscolo Via Corridoni, 1 26039 Vescovato (CR) Cod. Meccanografico CRIC809005

Dettagli

COMUNE DI PISA D I R E Z I O N E SERVIZI ISTITUZIONALI CULTURA TURISMO

COMUNE DI PISA D I R E Z I O N E SERVIZI ISTITUZIONALI CULTURA TURISMO COMUNE DI PISA D I R E Z I O N E SERVIZI ISTITUZIONALI CULTURA TURISMO OGGETTO: APPROVAZIONE BANDO ANNO 2014 PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI ORDINARI. SETTORE D INTERVENTO : CULTURA. PRENOTAZIONE IMPEGNO

Dettagli

IL DIRETTORE del DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELL UOMO (DIPSUM)

IL DIRETTORE del DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELL UOMO (DIPSUM) DISPOSIZIONE DEL DIRETTORE N. 53/2014 del 13/04/2015 - DIPSUM IL DIRETTORE del DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELL UOMO (DIPSUM) vista la legge 9 maggio 1989, n. 168 recante norme sull autonomia universitaria;

Dettagli

Prot. n. 2974/A1 Bari, 17/10/2012. Oggetto: CIG 4634442E82. Gara per il conferimento dell incarico di gestore del sito internet della scuola.

Prot. n. 2974/A1 Bari, 17/10/2012. Oggetto: CIG 4634442E82. Gara per il conferimento dell incarico di gestore del sito internet della scuola. Prot. n. 2974/A1 Bari, 17/10/2012 All Albo della Scuola Al sito internet della scuola A tutte le istituzioni scolastiche della provincia di Bari Oggetto: CIG 4634442E82. Gara per il conferimento dell incarico

Dettagli

COMUNE DI COSTIGLIOLE SALUZZO

COMUNE DI COSTIGLIOLE SALUZZO N. 138 DEL 29/06/2011 REG. GEN. OGGETTO: COPERTURE ASSICURATIVE: LOTTO I : RESPONSABILITA' CIVILE VERSO TERZI E PRESTATORI D'OPERA LOTTO II: AUTO RISCHI DIVERSI AMMINISTRATORI E DIPENDENTI LOTTO III: RC

Dettagli

Determinazione n. 1393 del 07/07/2014

Determinazione n. 1393 del 07/07/2014 DIPARTIMENTO GOVERNO DEL TERRITORIO SERVIZIO INFRASTRUTTURE E AMBIENTE Determinazione n. 1393 del 07/07/2014 Oggetto: LAVORI DI ABBATTIMENTO BARRIERE ARCHITETTONICHE E INTERVENTO DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA

Dettagli

Università degli Studi dell Aquila Facoltà di Scienze della Formazione

Università degli Studi dell Aquila Facoltà di Scienze della Formazione Dispositivo n. 29-2010 del 29 novembre 2010 Prot. n. 1949-2010 del 29 novembre 2010 La Preside della VISTO il DPR 11 luglio 1980, n 382, in particolare gli artt. 9, 100 e 114, e successive modificazioni

Dettagli

O P E R A R O M A N I

O P E R A R O M A N I O P E R A R O M A N I (Azienda Pubblica di Servizi alla Persona) Via Roma, 21 38060 - NOMI (TN) Costituita ai sensi della L.R. 21 settembre 2005, n. 7. DETERMINAZIONI DEL DIRETTORE Determinazione n. 4

Dettagli

REGIONE AUTÒNOMA DE SARDIGNA REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ARPAS

REGIONE AUTÒNOMA DE SARDIGNA REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA ARPAS Direzione amministrativa Servizio Provveditorato ed economato AVVISO ESPLORATIVO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE A PARTECIPARE ALLA PROCEDURA NEGOZIATA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO PROFESSIONALE DI ASSISTENZA

Dettagli

COMUNE DI PIETRAPERZIA

COMUNE DI PIETRAPERZIA COMUNE DI PIETRAPERZIA PROVINCI DI ENNA BANDO DI GARA OGGETTO: Affidamento del servizio Assistenza domiciliare anziani nel Comune di Pietraperzia in esecuzione della Delibera di Giunta Comunale n. 105

Dettagli

REGIONE PIEMONTE ENTE DI GESTIONE DELLE AREE PROTETTE DEL PO VERCELLESE-ALESSANDRINO. Oggetto

REGIONE PIEMONTE ENTE DI GESTIONE DELLE AREE PROTETTE DEL PO VERCELLESE-ALESSANDRINO. Oggetto REGIONE PIEMONTE ENTE DI GESTIONE DELLE AREE PROTETTE DEL PO VERCELLESE-ALESSANDRINO DECRETO DEL COMMISSARIO n. 49 del 9 novembre 2015 Oggetto Avviso di manifestazione di interesse per lo sviluppo di un

Dettagli

COMUNE DI LIERNA Provincia di Lecco

COMUNE DI LIERNA Provincia di Lecco COMUNE DI LIERNA Provincia di Lecco DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO N. 38 COPIA del 10.04.2010 OGGETTO: APPROVAZIONE GRADUATORIA PROCEDURA COMPARATIVA PER L AFFIDAMENTO DI INCARICO PER CONSULENZA

Dettagli

Via Regina Margherita - 09010 U T A (CA) 070969005 0709661226 : caic874006@istruzione.it :: http://www.ics-uta.net

Via Regina Margherita - 09010 U T A (CA) 070969005 0709661226 : caic874006@istruzione.it :: http://www.ics-uta.net IIST IITUTO COMPRENS IIVO STATALE Via Regina Margherita - 09010 U T A (CA) 070969005 0709661226 : caic874006@istruzione.it :: http://www.ics-uta.net Mail pec caic874006@pec.istruzione.it Prot. 4264/C14

Dettagli

Città di Minerbio Provincia di Bologna

Città di Minerbio Provincia di Bologna Città di Minerbio Provincia di Bologna 2 SETTORE PIANIFICAZIONE GESTIONE E SVILUPPO DEL TERRITORIO Determinazione n. 54 del 06/04/2012 Oggetto: AFFIDAMENTO INCARICO LAVORO AUTONOMO OCCASIONALE ALLA SIG.A

Dettagli

M.I.U.R. UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE Pietro Canonica

M.I.U.R. UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE Pietro Canonica Prot.n. 5501/C14f Vetralla, 13 novembre 2015 All Albo online dell Istituto Agli Istituti di Credito invitati poste.miur@posteitaliane.it abi.miur@abi.it Gara per la stipula di Convenzione per l affidamento

Dettagli

COMUNE DI SAN GIORGIO DI PIANO PROVINCIA DI BOLOGNA

COMUNE DI SAN GIORGIO DI PIANO PROVINCIA DI BOLOGNA COMUNE DI SAN GIORGIO DI PIANO PROVINCIA DI BOLOGNA AREA PROGRAMMAZIONE E GESTIONE TERRITORIO COPIA DETERMINAZIONE N. 289 del 31/12/2009 OGGETTO APPROVAZIONE DISCIPLINARE D'INCARICO PER LA REDAZIONE DI

Dettagli

Belluno, 06/08/2008 Prot. n. 43845/2008. All' Albo Pretorio

Belluno, 06/08/2008 Prot. n. 43845/2008. All' Albo Pretorio SETTORE RISORSE UMANE ED ECONOMICHE Servizio Bilancio e Programmazione Tel. +39 (0)437 959 143 Fax +39 (0)437 950 375 email: i.bongini@provincia.belluno.it Belluno, 06/08/2008 Prot. n. 43845/2008 All'

Dettagli

Allegato alla deliberazione Prot. n. 10537 N. 167 del 27/02/2013

Allegato alla deliberazione Prot. n. 10537 N. 167 del 27/02/2013 Allegato alla deliberazione Prot. n. 10537 N. 167 del 27/02/2013 Brescia, 28/02/2013 AVVISO PUBBLICO PER INCARICO LIBERO PROFESSIONALE A LAUREATO IN SCIENZE MOTORIE PRESSO IL CENTRO DI MEDICINA DELLO SPORT

Dettagli

ISTITUTO DI SANTA MARGHERITA Piazza Santa Balbina, 8-00153 Roma, Tel 06 5750955 Fax 0657138655

ISTITUTO DI SANTA MARGHERITA Piazza Santa Balbina, 8-00153 Roma, Tel 06 5750955 Fax 0657138655 DISCIPLINARE DI GARA Art. 1 - OGGETTO DELL APPALTO L'appalto ha per oggetto il servizio di pulizia dei locali della sede dell Istituto di Santa Margherita. Art. 2 - LUOGO DI ESECUZIONE DELL'APPALTO I servizi

Dettagli

Bando per il sostegno alla realizzazione di congressi, convegni e seminari di approfondimento scientifico CONTENUTI:

Bando per il sostegno alla realizzazione di congressi, convegni e seminari di approfondimento scientifico CONTENUTI: Bando per il sostegno alla realizzazione di congressi, convegni e seminari di approfondimento scientifico CONTENUTI: 1. NORMATIVA DEL BANDO 2. MODULO DI DOMANDA 3. SCHEDA INFORMATIVA ENTE RICHIEDENTE 4.

Dettagli

COMUNE DI LIMONE PIEMONTE REGOLAMENTO RELATIVO ALLA

COMUNE DI LIMONE PIEMONTE REGOLAMENTO RELATIVO ALLA COMUNE DI LIMONE PIEMONTE REGOLAMENTO RELATIVO ALLA VALUTAZIONE DEL PERSONALE E FUNZIONAMENTO DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE Approvato con deliberazione G.C. n. 45 del 27-02-2007 Modificato con deliberazione

Dettagli

COMUNE DI SAN GIORGIO DI PIANO PROVINCIA DI BOLOGNA

COMUNE DI SAN GIORGIO DI PIANO PROVINCIA DI BOLOGNA COMUNE DI SAN GIORGIO DI PIANO PROVINCIA DI BOLOGNA AREA PROGRAMMAZIONE E GESTIONE TERRITORIO COPIA DETERMINAZIONE N. 101 del 17/09/2012 OGGETTO AFFIDAMENTO INCARICO PER LA REDAZIONE DELLA DOCUMENTAZIONE

Dettagli

Visto il decreto del Sindaco prot. n. 1 in data 02.01.2009, di nomina dei Responsabili dei Servizi; IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

Visto il decreto del Sindaco prot. n. 1 in data 02.01.2009, di nomina dei Responsabili dei Servizi; IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO COPIA Determinazione N 174 in data 06/03/2009 COMUNE DI NOVENTA VICENTINA Provincia di Vicenza Oggetto: CONFERIMENTO DI INCARICO DI RESPONSABILE ESTERNO DE SERVIZIO DI PROTEZIONE E PREVENZIONE DEI LUOGHI

Dettagli

AZIENDA ULSS 20 DI VERONA

AZIENDA ULSS 20 DI VERONA AZIENDA ULSS 20 DI VERONA Sede legale: via Valverde n. 42-37122 Verona - tel. 045/8075511 Fax 045/8075640 Deliberazione del Direttore Generale n. 484 del 10/08/2012 Il Direttore Generale dell.azienda U.L.S.S.

Dettagli

SETTORE PARCHI E QUALITA DELLA VITA URBANA DETERMINAZIONE N. 93 DEL 16/04/2009

SETTORE PARCHI E QUALITA DELLA VITA URBANA DETERMINAZIONE N. 93 DEL 16/04/2009 SETTORE PARCHI E QUALITA DELLA VITA URBANA DETERMINAZIONE N. 93 DEL 16/04/2009 Oggetto: Proroga incarico di controllo e vigilanza sotto il profilo geologico delle cave/cave di prestito o profili idrogeologici

Dettagli

Allegato B. Spett. le. Via Cap - Città

Allegato B. Spett. le. Via Cap - Città Prot. n. Cagliari, Spett. le Via Cap - Città OGGETTO: Procedura di affidamento diretto del servizio in economia inerente all imputazione sul SIL Sardegna dei dati relativi allo stato di attuazione degli

Dettagli

COMUNE DI CUTRO Provincia di Crotone Regolamento per l organizzazione del Servizio Notifiche

COMUNE DI CUTRO Provincia di Crotone Regolamento per l organizzazione del Servizio Notifiche COMUNE DI CUTRO Provincia di Crotone Regolamento per l organizzazione del Servizio Notifiche Approvato con deliberazione della Giunta Comunale n. del INDICE Art. 1 Oggetto ed ambito di applicazione Art.

Dettagli

COMUNE DI CASAMICCIOLA TERME PROVINCIA DI NAPOLI

COMUNE DI CASAMICCIOLA TERME PROVINCIA DI NAPOLI COMUNE DI CASAMICCIOLA TERME PROVINCIA DI NAPOLI S T A Z I O N E D I C U R A, S O G G I O R N O E T U R I S M O COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 74 DEL 14/06/2013 OGGETTO: CONFERIMENTO INCARICO

Dettagli

COMUNE DI CASSANO SPINOLA

COMUNE DI CASSANO SPINOLA Provincia di Alessandria COMUNE DI CASSANO SPINOLA SERVIZIO DI SEGRETERIA DETERMINAZIONE N. 14 DEL 24.7.2013 OGGETTO: NOMINA RESPONSABILE PER IL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE ART. 31 D.LGS. N. 81/2008

Dettagli

Pubblicato all albo e sul sito internet Aziendale www.asp.siena.it il giorno 23.12.2011 A.S.P. CITTA DI SIENA. Via Campansi n.

Pubblicato all albo e sul sito internet Aziendale www.asp.siena.it il giorno 23.12.2011 A.S.P. CITTA DI SIENA. Via Campansi n. Pubblicato all albo e sul sito internet Aziendale www.asp.siena.it il giorno 23.12.2011 Scadenza presentazione domande: ore 12,00 del 09/01/2012 A.S.P. CITTA DI SIENA Via Campansi n. 18 - SIENA AVVISO

Dettagli

Prot. n. 625/C14a del 28/01/2014

Prot. n. 625/C14a del 28/01/2014 Prot. n. 625/C14a del 28/01/2014 BANDO DI GARA PER LA STIPULA DI CONVENZIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CASSA DAL 19/03/2014 18/03/2018 IL DIRIGENTE SCOLASTICO CONSIDERATO che questo Istituto ha

Dettagli

AZIENDA PUBBLICA DI SERVIZI ALLA PERSONA FONDAZIONE COMUNITÀ DI ARCO A.P.S.P. Comune di Arco (Tn) DECRETO DEL PRESIDENTE N. 15

AZIENDA PUBBLICA DI SERVIZI ALLA PERSONA FONDAZIONE COMUNITÀ DI ARCO A.P.S.P. Comune di Arco (Tn) DECRETO DEL PRESIDENTE N. 15 AZIENDA PUBBLICA DI SERVIZI ALLA PERSONA FONDAZIONE COMUNITÀ DI ARCO A.P.S.P. Comune di Arco (Tn) COPIA DECRETO DEL PRESIDENTE N. 15 Protocollo n. 2938 del 26.09.2014 OGGETTO: APPROVAZIONE DEL "PIANO DI

Dettagli

PROGETTO BIKE SHARING E BIKE SAVING IMPORTO COMPLESSIVO DI PROGETTO 536.328,00

PROGETTO BIKE SHARING E BIKE SAVING IMPORTO COMPLESSIVO DI PROGETTO 536.328,00 AVVISO PUBBLICO PER LA COSTITUZIONE DI UN ELENCO DI PROFESSIONISTI DA INVITARE PER L AFFIDAMENTO DI INCARICO DI PROGETTAZIONE DEFINITIVA, ESECUTIVA E COORDINAMENTO DELLA SICUREZZA IN FASE DI PROGETTAZIONE

Dettagli

N. 18/14 del 30 giugno 2014

N. 18/14 del 30 giugno 2014 COPIA EDUCATORIO DELLA PROVVIDENZA VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE N. 18/14 del 30 giugno 2014 OGGETTO: INCARICO DI RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE R S P

Dettagli

Provincia di Bari ORIGINALE

Provincia di Bari ORIGINALE C i t t à di M o l f e t t a Provincia di Bari U.A. Servizi Informatici N _561 di Generale Determinazione Dirigenziale ORIGINALE Iscritta al n 5 del Registro Determinazioni in data _28/04/2010 _ Oggetto:

Dettagli

Regione Piemonte. Ente di gestione Parco Naturale delle Capanne di Marcarolo Bosio, Alessandria. Oggetto

Regione Piemonte. Ente di gestione Parco Naturale delle Capanne di Marcarolo Bosio, Alessandria. Oggetto Regione Piemonte Ente di gestione Parco Naturale delle Capanne di Marcarolo Bosio, Alessandria DETERMINAZIONE N. 80 Bosio, 29 maggio 2013. di impegno di spesa senza impegno di spesa Oggetto Modifica della

Dettagli

C O M U N E D I R O G H U D I Provincia di Reggio Calabria

C O M U N E D I R O G H U D I Provincia di Reggio Calabria Registro di settore n 35 Registro Generale Determinazioni n 115 C O M U N E D I R O G H U D I Provincia di Reggio Calabria SETTORE FINANZIARIO - DETERMINAZIONE ====================== OGGETTO: Affidamento

Dettagli

REGOLAMENTO PER L AFFIDAMENTO DEGLI INCARICHI PROFESSIONALI DI IMPORTO INFERIORE AD EURO 100.000,00 ATTINENTI I SERVIZI DI ARCHITETTURA ED INGEGNERIA

REGOLAMENTO PER L AFFIDAMENTO DEGLI INCARICHI PROFESSIONALI DI IMPORTO INFERIORE AD EURO 100.000,00 ATTINENTI I SERVIZI DI ARCHITETTURA ED INGEGNERIA REGOLAMENTO PER L AFFIDAMENTO DEGLI INCARICHI PROFESSIONALI DI IMPORTO INFERIORE AD EURO 100.000,00 ATTINENTI I SERVIZI DI ARCHITETTURA ED INGEGNERIA IN MATERIA DI LAVORI PUBBLICI E I SERVIZI IN MATERIA

Dettagli

AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA VOLONTARIA NELL AMBITO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA VOLONTARIA NELL AMBITO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA VOLONTARIA NELL AMBITO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE per la copertura di un posto di Categoria C con orario di lavoro part-time 50% - Area Lavori Pubblici - profilo professionale

Dettagli

COMUNE DI FINALE EMILIA

COMUNE DI FINALE EMILIA COMUNE DI FINALE EMILIA PROVINCIA DI MODENA DETERMINAZIONE N. 786 DEL 17/10/2011 PROPOSTA N. 188 Centro di Responsabilità: Servizio Economato,patrimonio,servizi Informatici, Ambiente Servizio: Patrimonio

Dettagli

Centro Unimol Management AVVISO DI SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO DI N. 1 INCARICO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA

Centro Unimol Management AVVISO DI SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO DI N. 1 INCARICO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA Centro Unimol Management AVVISO DI SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO DI N. 1 INCARICO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA IL DIRETTORE il Decreto Legislativo n. 165 del 30 marzo 2001 e successive modificazioni

Dettagli

COMUNE DI SAN GIORGIO DI PIANO PROVINCIA DI BOLOGNA

COMUNE DI SAN GIORGIO DI PIANO PROVINCIA DI BOLOGNA COMUNE DI SAN GIORGIO DI PIANO PROVINCIA DI BOLOGNA AREA PROGRAMMAZIONE E GESTIONE TERRITORIO COPIA DETERMINAZIONE N. 102 del 17/09/2012 OGGETTO INCARICO PROFESSIONALE PER LA REDAZIONE DI RELAZIONI TECNICHE

Dettagli

REGIONE PIEMONTE ENTE DI GESTIONE DELLE AREE PROTETTE DELLA VALLE SESIA L.R. 29 giugno 2009, n. 19 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

REGIONE PIEMONTE ENTE DI GESTIONE DELLE AREE PROTETTE DELLA VALLE SESIA L.R. 29 giugno 2009, n. 19 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 80 del 05/05/2015 REGIONE PIEMONTE ENTE DI GESTIONE DELLE AREE PROTETTE DELLA VALLE SESIA L.R. 29 giugno 2009, n. 19 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE CON IMPEGNO DI SPESA [ ] SENZA IMPEGNO DI SPESA [ X ]

Dettagli

Città di Cuneo. Settore Cultura, Decentramento Universitario DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DEL SETTORE CULTURA

Città di Cuneo. Settore Cultura, Decentramento Universitario DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DEL SETTORE CULTURA Città di Cuneo Settore Cultura, Decentramento Universitario DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DEL SETTORE CULTURA N.ro 152/CULT del 16.12.2008 del registro di settore OGGETTO: Sistema Bibliotecario Cuneese

Dettagli

BANDO N. 23/2015 Procedura comparativa per il conferimento di n. 1 incarico individuale con contratto di collaborazione coordinata e continuativa.

BANDO N. 23/2015 Procedura comparativa per il conferimento di n. 1 incarico individuale con contratto di collaborazione coordinata e continuativa. Prot. n. 436 del 05.08.2015 Class. VII/16 BANDO N. 23/2015 Procedura comparativa per il conferimento di n. 1 incarico individuale con contratto di collaborazione coordinata e continuativa. IL DIRETTORE

Dettagli

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** SERVIZI ALLE PERSONE (S) TURISMO

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** SERVIZI ALLE PERSONE (S) TURISMO COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** SERVIZI ALLE PERSONE (S) TURISMO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 1773 / 2014 OGGETTO: PROGETTAZIONE MATERIALE

Dettagli

Regolamento per l organizzazione del Servizio Notifiche

Regolamento per l organizzazione del Servizio Notifiche Regolamento per l organizzazione del Servizio Notifiche Approvato con deliberazione della Giunta Comunale n. 120 del 27/06/2013 INDICE Art. 1 Oggetto ed ambito di applicazione Art. 2 Gestione del servizio

Dettagli

Prot. N. 1018/G8 Napoli lì 13 marzo 2012

Prot. N. 1018/G8 Napoli lì 13 marzo 2012 Programmazione Fondi Strutturali 2007/2013 Programma Operativo Nazionale: Competenze per lo Sviluppo finanziato con il Fondo Sociale Europeo. Con l Europa, investiamo nel vostro futuro Annualità 2011/2012

Dettagli

Oggetto: Selezione Biologo per raccolta, elaborazione e archiviazione dati della ricerca scientifica: affidamento al dott. Francesco Ferretti

Oggetto: Selezione Biologo per raccolta, elaborazione e archiviazione dati della ricerca scientifica: affidamento al dott. Francesco Ferretti DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE COPIA N. 32 DEL 23-02-2015 Oggetto: Selezione Biologo per raccolta, elaborazione e archiviazione dati della ricerca scientifica: affidamento al dott. Francesco Ferretti DIREZIONE

Dettagli

ARSEL Liguria. Agenzia Regionale per i Servizi Educativi e per il Lavoro Via San Vincenzo 4 16121 Genova tel. 010 24911

ARSEL Liguria. Agenzia Regionale per i Servizi Educativi e per il Lavoro Via San Vincenzo 4 16121 Genova tel. 010 24911 ARSEL Liguria Agenzia Regionale per i Servizi Educativi e per il Lavoro Via San Vincenzo 4 16121 Genova tel. 010 24911 AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER L AFFIDAMENTO DI: N. 1 INCARICO AD UNA FIGURA ESPERTA

Dettagli

Comune di Marigliano Provincia di Napoli

Comune di Marigliano Provincia di Napoli Comune di Marigliano Provincia di Napoli DETERMINAZIONE SETTORE VI RESPONSABILE DEL SETTORE: DR. PIER PAOLO MANCANIELLO Registro Generale n. 1938 del 31.12.2013 Registro Settore n. 73 del 27.12.2013 OGGETTO:.Fornitura

Dettagli

COMUNE DI BURAGO DI MOLGORA PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA

COMUNE DI BURAGO DI MOLGORA PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA COMUNE DI BURAGO DI MOLGORA PROVINCIA DI MONZA E DELLA BRIANZA SETTORE TECNICO/LAVORI PUBBLICI Servizio Manutenzione-Demanio-Patrimonio DETERMINA N 6 DATA 09/01/2013 OGGETTO: IMPEGNO DI SPESA PER ADESIONE

Dettagli

Università degli Studi di Ferrara

Università degli Studi di Ferrara Repertorio n. 38/2015 Prot. n. 537 del 28/05/2015 Tit. VII Cl. 16 Fasc. 2015-1 IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA VISTO il D.Lgs 165/2001 ed in particolare l art. 7, co. 6; VISTA la legge 133/2008;

Dettagli

COMUNE DI BALLAO SERVIZIO SOCIO ASSISTENZIALE E CULTURALE

COMUNE DI BALLAO SERVIZIO SOCIO ASSISTENZIALE E CULTURALE Prot. n. 4518 del 24/12/2014 SERVIZIO SOCIO ASSISTENZIALE E CULTURALE PROCEDURA APERTA PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO PROFESSIONALE DI NATURA OCCASIONALE FINALIZZATO ALLA DIFFUSIONE DELLA LINGUA INGLESE

Dettagli

DETERMINAZIONE N. DEL i IL DIRETTORE

DETERMINAZIONE N. DEL i IL DIRETTORE Area Pianificazione e Gestione del Territorio Servizio Opere Pubbliche Via Giovanni Pisano, 12-59100 Prato Tel. 0574 5341 Fax 0574 534329 DETERMINAZIONE N. DEL i OGGETTO: SERVIZIO OPERE PUBBLICHE Determinazione

Dettagli

Provincia di Bologna Area Tecnica. DETERMINAZIONE N. 181/II/3 del 19/06/2008 Rep. N. 418 del 11/07/2008

Provincia di Bologna Area Tecnica. DETERMINAZIONE N. 181/II/3 del 19/06/2008 Rep. N. 418 del 11/07/2008 Provincia di Bologna Area Tecnica DETERMINAZIONE N. 181/II/3 del 19/06/2008 Rep. N. 418 del 11/07/2008 OGGETTO: STUDIO LEGALE ASSOCIATO CORINALDESI - MISCHI. INCARICO DI CONSULENZA PER LA REDAZIONE DEL

Dettagli

Dipartimento di Matematica e Informatica AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE

Dipartimento di Matematica e Informatica AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE Dipartimento di Matematica e Informatica Università degli Studi di Cagliari Via Ospedale 72, 09124 Cagliari tel. 070 675 8506, Fax 070 675 8504 E-mail: segmat@unica.it Viale Merello 92, 09123 Cagliari

Dettagli

Firma autografa sostituita a mezzo stampa, ai sensi dell art.3, comma2, del D.Lgs n.39/93

Firma autografa sostituita a mezzo stampa, ai sensi dell art.3, comma2, del D.Lgs n.39/93 L attività oggetto del presente bando rientra nel Piano Integrato d Istituto, annualità 2014 ed è cofinanziata dal Fondo Sociale Europeo a titolarità del Ministero dell Istruzione, dell Università e Ricerca

Dettagli

DETERMINAZIONE. Settore Progettazione Direzione Lavori e Manutenzione 630 23/04/2013

DETERMINAZIONE. Settore Progettazione Direzione Lavori e Manutenzione 630 23/04/2013 DETERMINAZIONE Settore Progettazione Direzione Lavori e Manutenzione DIRETTORE NUMERO CARLETTI arch. RUGGERO 38 NUMERO DI Prot. preced. Registro Protocollo Data dell'atto 630 23/04/2013 Oggetto : Aggiudicazione

Dettagli

ALLEGATO ALLA DELIBERA DI CONSIGLIO N.16/C DEL 29/03/2010

ALLEGATO ALLA DELIBERA DI CONSIGLIO N.16/C DEL 29/03/2010 ALLEGATO ALLA DELIBERA DI CONSIGLIO N.16/C DEL 29/03/2010 REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI AD ASSOCIAZIONI AMBIENTALISTE, ORGANIZZAZIONI DI VOLONTARIATO, SOCIETA O ENTI OPERANTI NEL CAMPO DELLA

Dettagli

PROVINCIA DI CAGLIARI PROVINCIA DE CASTEDDU SETTORE ECOLOGIA E POLIZIA PROVINCIALE Via Cadello, 9/b - 09121 Cagliari Tel. 4092851-4092795 Fax 4092865

PROVINCIA DI CAGLIARI PROVINCIA DE CASTEDDU SETTORE ECOLOGIA E POLIZIA PROVINCIALE Via Cadello, 9/b - 09121 Cagliari Tel. 4092851-4092795 Fax 4092865 PROVINCIA DI CAGLIARI PROVINCIA DE CASTEDDU SETTORE ECOLOGIA E POLIZIA PROVINCIALE Via Cadello, 9/b - 09121 Cagliari Tel. 4092851-4092795 Fax 4092865 AVVISO PROCEDURA APERTA Vendita mezzi pesanti operativi

Dettagli

IL AREA AMMINISTR.CONTABILE

IL AREA AMMINISTR.CONTABILE OGGETTO: Manutenzione ordinaria arredo urbano. Affidamento alla Cooperativa Promozione Lavoro di San Bonifacio. IL AREA AMMINISTR.CONTABILE RICHIAMATA la delibera di Giunta Comunale n. 13 del 01.03.2012,

Dettagli

Prot. n. 4439/C14 Ponzano Veneto, 7 luglio 2015. Oggetto: Avviso pubblico per il reperimento esperto RSPP a.s. 2015/2016. IL DIRIGENTE SCOLASTICO

Prot. n. 4439/C14 Ponzano Veneto, 7 luglio 2015. Oggetto: Avviso pubblico per il reperimento esperto RSPP a.s. 2015/2016. IL DIRIGENTE SCOLASTICO Prot. n. 4439/C14 Ponzano Veneto, 7 luglio 2015 ALL ALBO ONLINE DELL ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI PONZANO VENETO DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE DELLA PROVINCIA DI TREVISO Oggetto: Avviso pubblico per

Dettagli

DETERMINAZIONE NR. 441 DEL 21/07/2008 OGGETTO: AFFIDAMENTO INCARICO PROFESSIONALE IN MATERIA PENSIONISTICA. IMPEGNO DI SPESA.

DETERMINAZIONE NR. 441 DEL 21/07/2008 OGGETTO: AFFIDAMENTO INCARICO PROFESSIONALE IN MATERIA PENSIONISTICA. IMPEGNO DI SPESA. DETERMINAZIONE NR. 441 DEL 21/07/2008 OGGETTO: AFFIDAMENTO INCARICO PROFESSIONALE IN MATERIA PENSIONISTICA. IMPEGNO DI SPESA. IL DIRETTORE Visto e richiamato il Regolamento sull Ordinamento degli Uffici

Dettagli

Prot. n.5130/c14q Brescia 07 novembre 2013 /le. Il Dirigente scolastico dell Istituto Istruzione Superiore di Stato Andrea Mantegna di Brescia

Prot. n.5130/c14q Brescia 07 novembre 2013 /le. Il Dirigente scolastico dell Istituto Istruzione Superiore di Stato Andrea Mantegna di Brescia Istituto di Istruzione Superiore di Stato Andrea Mantegna Sede legale Via Fura, 96 C.F. 98092990179-25125 Brescia Tel. 030.3533151 030.3534893 Fax 030.3546123 e-mail: iabrescia@provincia.brescia.it sito

Dettagli

AZIENDA PUBBLICA DI SERVIZI ALLA PERSONA FONDAZIONE COMUNITÀ DI ARCO A.P.S.P. Comune di Arco (Tn) DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE N.

AZIENDA PUBBLICA DI SERVIZI ALLA PERSONA FONDAZIONE COMUNITÀ DI ARCO A.P.S.P. Comune di Arco (Tn) DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE N. AZIENDA PUBBLICA DI SERVIZI ALLA PERSONA FONDAZIONE COMUNITÀ DI ARCO A.P.S.P. Comune di Arco (Tn) COPIA DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE N. 122 Protocollo n. 3205 del 25.09.2015 OGGETTO: AFFIDAMENTO SERVIZIO

Dettagli

COMUNITA DELLA VAL DI NON con sede in CLES. Verbale di deliberazione N. 31. della Giunta della Comunità della Val di Non

COMUNITA DELLA VAL DI NON con sede in CLES. Verbale di deliberazione N. 31. della Giunta della Comunità della Val di Non COMUNITA DELLA VAL DI NON con sede in CLES Verbale di deliberazione N. 31 della Giunta della Comunità della Val di Non OGGETTO: Registrazione EMAS della Comunità della Val di Non. Affido dell incarico

Dettagli

CITTA DI AVIGLIANO. Provincia di Potenza. 1 SETTORE "Affari generali e Servizi anagrafici" SERVIZIO AFFARI GENERALI DETERMINAZIONE COPIA

CITTA DI AVIGLIANO. Provincia di Potenza. 1 SETTORE Affari generali e Servizi anagrafici SERVIZIO AFFARI GENERALI DETERMINAZIONE COPIA CITTA DI AVIGLIANO Provincia di Potenza 1 SETTORE "Affari generali e Servizi anagrafici" SERVIZIO AFFARI GENERALI DETERMINAZIONE COPIA Raccolta particolare del servizio Raccolta generale della Segreteria

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI STUDIO, RICERCA, CONSULENZA E DI COLLABORAZIONE ESTERNA

REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI STUDIO, RICERCA, CONSULENZA E DI COLLABORAZIONE ESTERNA REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI STUDIO, RICERCA, CONSULENZA E DI COLLABORAZIONE ESTERNA Art.1 Oggetto Il presente regolamento è emanato in attuazione dell art. 3-bis, comma 5, D. Lgs. 13/08/2011,

Dettagli

ARSEL Liguria. Agenzia Regionale per i Servizi Educativi e per il Lavoro Via San Vincenzo 4 16121 Genova tel. 010 24911

ARSEL Liguria. Agenzia Regionale per i Servizi Educativi e per il Lavoro Via San Vincenzo 4 16121 Genova tel. 010 24911 ARSEL Liguria Agenzia Regionale per i Servizi Educativi e per il Lavoro Via San Vincenzo 4 16121 Genova tel. 010 24911 AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER L AFFIDAMENTO DI: N. 1 INCARICO AD UNA FIGURA ESPERTA

Dettagli

ISTITUTI RIUNITI di ASSISTENZA San Giovanni Battista CHIETI --- ---

ISTITUTI RIUNITI di ASSISTENZA San Giovanni Battista CHIETI --- --- ISTITUTI RIUNITI di ASSISTENZA San Giovanni Battista CHIETI --- --- Avviso di selezione per l affidamento a Cooperative Sociali di tipo B ex L.R. n 85/94 del Servizio di pulizia e sanificazione degli ambienti.

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DELLA BASILICATA. Dipartimento di Architettura, Pianificazione ed Infrastrutture di Trasporto

UNIVERSITA DEGLI STUDI DELLA BASILICATA. Dipartimento di Architettura, Pianificazione ed Infrastrutture di Trasporto UNIVERSITA DEGLI STUDI DELLA BASILICATA Dipartimento di Architettura, Pianificazione ed Infrastrutture di Trasporto Provvedimento n. 05/2007 Scadenza: Ore 12:00 del 17 Ottobre 2007. Avviso di selezione

Dettagli

IL R.U.P. CARATTERISTICHE. Ammodernamento, aggiornamento normativo e manutenzione dell attuale Sito Web istituzionale. IMPORTO

IL R.U.P. CARATTERISTICHE. Ammodernamento, aggiornamento normativo e manutenzione dell attuale Sito Web istituzionale. IMPORTO AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO PER AGGIORNAMENTO - GESTIONE E MANUTENZIONE SITO WEB DELL ENTE RISERVE NATURALI REGIONALI FOCE VOLTURNO - COSTA DI LICOLA E LAGO DI FALCIANO. IL R.U.P. Visti - la L.R. 33/93

Dettagli

PALERMO B A N D O D I G A R A 1-Ente appaltante: AMAP S.p.A. - Via Volturno n. 2 90138 - PALERMO- tel. 091-279316/279225 - fax 091-279228; indirizzo

PALERMO B A N D O D I G A R A 1-Ente appaltante: AMAP S.p.A. - Via Volturno n. 2 90138 - PALERMO- tel. 091-279316/279225 - fax 091-279228; indirizzo PALERMO B A N D O D I G A R A 1-Ente appaltante: AMAP S.p.A. - Via Volturno n. 2 90138 - PALERMO- tel. 091-279316/279225 - fax 091-279228; indirizzo e-mail: info@amapspa.it; indirizzo internet: www.amapspa.it;

Dettagli

COMUNE DI RACCUJA ( PROVINCIA DI MESSINA ) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA TECNICA

COMUNE DI RACCUJA ( PROVINCIA DI MESSINA ) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA TECNICA Originale COMUNE DI RACCUJA ( PROVINCIA DI MESSINA ) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA TECNICA N. 184 Data 13/05/2014 OGGETTO: Determina a contrarre per l'affidamento lavori di "Realizzazione impianto

Dettagli

COMUNE DI ROVIGO SETTORE SS.DD.PARTECIP.POP./FRAZIONI,RISORSE UMANE,CULTURA UNITA' AMMINISTRATIVA/CONTABILE MUSEO

COMUNE DI ROVIGO SETTORE SS.DD.PARTECIP.POP./FRAZIONI,RISORSE UMANE,CULTURA UNITA' AMMINISTRATIVA/CONTABILE MUSEO COMUNE DI ROVIGO SETTORE SS.DD.PARTECIP.POP./FRAZIONI,RISORSE UMANE,CULTURA UNITA' AMMINISTRATIVA/CONTABILE MUSEO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE REP. N. DTD/2011/451 DATA 22/02/2011 OGGETTO Museo dei Grandi

Dettagli

COMUNE DI SAN CASCIANO IN VAL DI PESA PROVINCIA DI FIRENZE

COMUNE DI SAN CASCIANO IN VAL DI PESA PROVINCIA DI FIRENZE SERVIZIO SEGRETARIO GENERALE DETERMINAZIONE N. 2 DEL 09/03/2015 PERSONALE - APPROVAZIONE AVVISO DI MOBILITA' EX ART. 30 D.LGS. N. 165/2001 PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO NEL PROFILO PROFESSIONALE DI "ESPERTO

Dettagli

DETERMINAZIONE NUMERO: 27 DEL 30/01/2014

DETERMINAZIONE NUMERO: 27 DEL 30/01/2014 DETERMINAZIONE NUMERO: 27 DEL 30/01/2014 OGGETTO: Conferimento al Rag. Alessandro Francese di attività di formazione ed assistenza al personale dell Autorità d Ambito preposto alla gestione della contabilità

Dettagli

DETERMINAZIONE N. DEL i IL DIRETTORE

DETERMINAZIONE N. DEL i IL DIRETTORE Area Pianificazione e Gestione del Territorio Servizio Opere Pubbliche Via Giovanni Pisano, 12-59100 Prato Tel. 0574 5341 Fax 0574 534329 DETERMINAZIONE N. DEL i OGGETTO: SERVIZIO OPERE PUBBLICHE Assistenza

Dettagli

IL DIRETTORE. Visto l art. 17 comma 30 del D.L. 78/2009, convertito con modificazioni nella Legge 102/2009;

IL DIRETTORE. Visto l art. 17 comma 30 del D.L. 78/2009, convertito con modificazioni nella Legge 102/2009; REP. n. 23/2014 Prot. n. 70 del 25/06/2014 AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI COLLABORAZIONE COORDINATIVA E CONTINUATIVA PER LE ESIGENZE DEL DIPARTIMENTO DI LINGUE, LETTERATURE

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 167 IN DATA 30.05.2008

DETERMINAZIONE N. 167 IN DATA 30.05.2008 SERVIZIO PROGRAMMAZIONE, TUTELA E VALORIZZAZIONE TERRITORIO DETERMINAZIONE N. 167 IN DATA 30.05.2008 OGGETTO: GESTIONE RACCOLTA FUNGHI EPIGEI 2008 - AFFIDAMENTO SERVIZIO DI STAMPA E DI DISTRIBUZIONE E

Dettagli

COMUNE DI BASTIA UMBRA PROVINCIA DI PERUGIA SETTORE AFFARI GENERALI

COMUNE DI BASTIA UMBRA PROVINCIA DI PERUGIA SETTORE AFFARI GENERALI COMUNE DI BASTIA UMBRA PROVINCIA DI PERUGIA SETTORE AFFARI GENERALI SERVIZIO SEGRETERIA GENERALE PROT. 2543 DEL 2/2/2015 l conferimento Il Comune di Bastia Umbra intende procedere per il conferimento degli

Dettagli

Il Consiglio di Istituto

Il Consiglio di Istituto Prot. n. 442/C10a del 03/02/2015 Regolamento per la Disciplina degli incarichi agli Esperti Esterni approvato con delibera n.7 del 9 ottobre 2013- verbale n.2 Visti gli artt.8 e 9 del DPR n275 del 8/3/99

Dettagli

ISTITUTI OSPITALIERI DI CREMONA Azienda Ospedaliera

ISTITUTI OSPITALIERI DI CREMONA Azienda Ospedaliera ISTITUTI OSPITALIERI DI CREMONA Azienda Ospedaliera Vista la determinazione dirigenziale n. 289 del 29/08/2013 ; visto l art.7 comma 6 del D.Lgs.165/01; visto il regolamento aziendale per il conferimento

Dettagli

DETERMINA N. 534 / 12 DEL 19/12/2012

DETERMINA N. 534 / 12 DEL 19/12/2012 COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D ARNO Via Francesco Guicciardini n 61-56020 - Montopoli in Val d'arno (PI) - ( % 0571/44.98.11) SETTORE UFFICIO SCUOLA CODICE SERVIZIO UFFICIO SCUOLA DETERMINA N. 534 / 12 DEL

Dettagli

Centro di Responsabilità n. 68 Centro di costo n. 61 Pratica n. 2768827 del 30.10.2012

Centro di Responsabilità n. 68 Centro di costo n. 61 Pratica n. 2768827 del 30.10.2012 Centro di Responsabilità n. 68 Centro di costo n. 61 Pratica n. 2768827 del 30.10.2012 Oggetto: Soluzioni per la messa in sicurezza dell'imboccatura e il miglioramento della navigazione in prossimità del

Dettagli