Attuatore pneumatico RPD

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Attuatore pneumatico RPD"

Transcript

1 Attuatore pneumatico RPD BIFFI Attuatore pneumatico a doppio effetto per azionamento a 90 su servizi gravosi on-off e di modulazione Generale Gli attuatori idraulici della serie RPD sono stati progettati e realizzati per fornire il massimo grado di coppia con una pressione di alimentazione minima. Semplicità, affidabilità ed economicità costituiscono i parametri progettuali fondamentali di questo prodotto. L attuatore RPD è idoneo per qualsiasi applicazione a un quarto di giro, quali valvole a sfera, a maschio, a farfalla o scaricatori di condensa, sia per servizi on-off che di regolazione. Caratteristiche Corpo stagno in ghisa nodulare per una massima resistenza negli ambienti più ostili. Design compatto a pignone e cremagliera che garantisce un erogazione costante della coppia lungo l intera corsa di 90. Blocco di scorrimento regolabile in bronzo, in grado di sostenere la forza trasversale esercitata sulla cremagliera dal pignone. Pignone e cremagliera in ghisa nodulare, albero il lega d acciaio per garantire la massima resistenza. Cremagliera nitrurata per ridurre al minimo la frizione. Fermi meccanici di fine corsa esterni per una precisa regolazione angolare della corsa tra gli 80 e i 100. Cilindro e albero nichelati in assenza di elettrolisi e lucidati per garantire la massima resistenza alla corrosione e ridurre al minimo gli attriti. Tenute dei pistoni flottanti per ridurre l isteresi, aumentare la sensibilità ed evitare problemi di incollamento. Comando manuale di emergenza a leva o tramite vite a spinta. Accessori disponibili: - Cassette micro antideflagranti, a sicurezza intrinseca e/o stagne. - Interruttori di fine corsa disponibili in diverse tipologie, in base alle richieste del cliente. - Trasmettitori di posizione antideflagranti, a sicurezza intrinseca e/o stagni. - Gruppo trattamento aria. - Serbatoi d aria di emergenza approvati ISPESL. Serbatoi in conformità ad altri codici (ASME VIII, div. 1, SNCT, BS, TÜV, ecc.) disponibili su richiesta. - Elettrovalvole antideflagranti, a sicurezza intrinseca e/o stagne. - Valvole di controllo, regolatori di flusso, valvole di scarico rapido. - Posizionatori pneumatici o elettropneumatici. - Interruttori di pressione pneumatici o elettrici. - Alloggiamenti terminali e pannelli di controllo antideflagranti, a sicurezza intrinseca e/o stagni. Rivestimenti speciali per ambienti marini o corrosivi. Pentair si riserva il diritto di modificare il contenuto senza preavviso BIFRM-0017-IT-1305

2 Attuatore pneumatico RPD Materiali costruttivi Pos. Nome Materiale Equivalenza standard USA 1 Carter Ghisa nodulare ASTM A536 gr Albero Lega di acciaio (riv. in nichel) AISI SAE Cremagliera Ghisa nodulare ASTM A536 gr Pignone Ghisa nodulare ASTM A536 gr Blocco scorrimento Bronzo ASTM B427 lega UNS No C Vite reggispinta Acc. al carbonio AISI SAE Rondella tenuta PVC 8 Anello tenuta albero Gomma nitrilica 9 Vite fermo mecc. Acc. al carbonio AISI SAE Rondella tenuta PVC 11 Tubo cilindro Acc. al carbonio (riv. nichel) API 5LX gr X52 12 Pistone Acc. al carbonio ASTM A Anello scorr. guida pistone Teflon + Grafite 14 Anello tenuta pistone Gomma nitrilica 15 Flangia terminale Acc. al carbonio ASTM A Guarnizione cilindro Gomma nitrilica 17 Tirante Acciaio legato AISI SAE 9840 Dati tecnici Pressione di alimentazione : 10,5 barg max. Alimentazione : aria, azoto o gas dolce Temperatura ambiente : da -30 C a +100 C Versioni speciali per servizi che non rientrano in questa gamma disponibili su richiesta. Coppie in uscita : fino a 3500 Nm Pentair si riserva il diritto di modificare il contenuto senza preavviso pagina 2

3 Attuatore pneumatico RPD coppie in uscita Coppie in uscita in Nm Pressione alimentazione (bar g) Modello RP 15 D RP 15 D RP 30 D RP 30 D RP 60 D RP 60 D RP 120 D RP 120 D Nota La pressione massima consentita di 10,5 bar g corrisponde alla pressione statica applicabile all attuatore a corsa completata, in corrispondenza degli arresti meccanici di fine corsa. Coppie in uscita in Nm Pressione di alimentazione (bar g) Modello RP 120 D Nota La pressione massima consentita di 5 bar g corrisponde alla pressione statica applicabile all attuatore a corsa completata, in corrispondenza degli arresti meccanici di fine corsa. Pentair si riserva il diritto di modificare il contenuto senza preavviso pagina 3

4 Attuatore pneumatico RPD specifica materiali Pos. Nome Materiale Equivalenza standard USA Q.tà 1 Cartero Ghisa nodulare ASTM A536 gr Pignone Ghisa nodulare ASTM A536 gr Pistone Acc. al carbonio ASTM A Flangia terminale Acc. al carbonio ASTM A Cremagliera Ghisa nodulare ASTM A536 gr Albero Acciaio legato (riv. in nichel) AISI SAE Guarnizione cilindro Gomma nitrilica 2 8 Rondella spalla Nylon 2 10 Dado Acc. al carbonio ASTM A194 gr Tubo cilindro Acc. al carbonio (riv. in nichel) API 5LX gr X Tirante Acciaio legato AISI SAE Vite reggispinta Acc. al carbonio AISI SAE Rondella tenuta PVC 2 18 Rondella tenuta PVC 1 19 Blocco scorrimento Bronzo ASTM B427 lega UNS n. C Anello scorr. guida pistone Teflon + Grafite 1 21 Disco serraggio Acc. molla ASTM A479 tipo Vite Lega acciaio ASTM A320 L O-ring Gomma nitrilica 2 24 O-ring Gomma nitrilica 1 25 Dado Acc. al carbonio ASTM A194 gr Dado Acc. al carbonio ASTM A194 gr Rondella Acc. al carbonio AISI SAE Rondella Acc. al carbonio AISI SAE Vite fermo meccanico Acc. al carbonio AISI SAE Vite Acciaio legato ASTM A320 L7 1 Parti di ricambio consigliate Pentair si riserva il diritto di modificare il contenuto senza preavviso pagina 4

5 Attuatore pneumatico RPD - MSJ specifica materiali: attuatore con dispositivo per la manovra manuale a vite a spinta Pos. Nome Materiale Equivalenza standard USA Q.tà 1 Corpo Ghisa nodulare ASTM A536 gr Pignone Ghisa nodulare ASTM A536 gr Pistone Acc. al carbonio ASTM A Flangia terminale Acc. al carbonio ASTM A Cremagliera Ghisa nodulare ASTM A536 gr Albero Acciaio legato (riv. in nichel) AISI SAE Guarnizione cilindro Gomma nitrilica 2 8 Rondella spalla Nylon 2 10 Dado Acc. al carbonio ASTM A194 gr Tubo cilindro Acc. al carbonio (riv. nichel) API 5LX gr X Tirante Acciaio legato AISI SAE Vite reggispinta Acc. al carbonio AISI SAE Rondella tenuta PVC 2 18 Rondella tenuta PVC 1 19 Blocco scorrimento Bronzo ASTM B427 lega UNS n. C Anello scorr. guida pistone Teflon + Grafite 1 21 Anello serraggio Acc. molla ASTM A479 tipo Vite Acciaio legato ASTM A320 L O-ring Gomma nitrilica 2 24 O-ring Gomma nitrilica 1 25 Dado Acc. al carbonio ASTM A194 gr Dado Acc. al carbonio ASTM A194 gr Rondella Acc. al carbonio AISI SAE Rondella Acc. al carbonio AISI SAE Vite Acciaio legato ASTM A320 L Vite fermo meccanico Bronzo ASTM B427 lega UNS n. C Disp. manovra manuale Acc. legato nitrurato + AISI SAE vite a spinta Bronzo ASTM B427 lega UNS n. C O-ring Gomma nitrilica 2 37 Volantino Acc. al carbonio ASTM A283 gr D 2 38 Rondella Acciaio inox ASTM A479 tipo Vite Acciaio inox ASTM A193 B8 2 Parti di ricambio consigliate Pentair si riserva il diritto di modificare il contenuto senza preavviso pagina 5

6 Attuatore pneumatico RP D1 e RP D2 dimensioni d ingombro F G C A D E U V B H J W T S ø X Connessioni pneumatiche Dimensioni in mm Consumo aria ø X (litri) Peso Modello A B C D E F G H J S T U V W NPT Apert. Chius. (Kg) RP 15 D / RP 15 D / RP 30 D / RP 30 D / RP 60 D / RP 60 D / RP 120 D / RP 120 D / Note Dimensioni e pesi senza tronchetto opzionale. Per informazioni sulla flangia di montaggio, vedere l opuscolo relativo alle dimensioni di accoppiamento. W = dimensioni massime del tronchetto (lato cilindro pneumatico). Pentair si riserva il diritto di modificare il contenuto senza preavviso pagina 6

7 Attuatore pneumatico RP 120 D3 dimensioni d ingombro A D E U B F G H J ø C W T S ø X Connessioni pneumatiche Dimensioni in mm Consumo aria ø X (litri) Peso Modello A B ø C D E F G H J S T U W NPT Apert. Chius. (Kg) RP 120 D / Note Dimensioni e pesi senza tronchetto opzionale. Per informazioni sulla flangia di montaggio, vedere l opuscolo relativo alle dimensioni di accoppiamento. W = dimensioni massime del tronchetto (lato cilindro pneumatico). Pentair si riserva il diritto di modificare il contenuto senza preavviso pagina 7

8 Attuatore pneumatico RPS Attuatore RPS con ritorno a molla per azionamento a 90, adatto per servizi gravosi on-off e di regolazione Generalità Gli attuatori idraulici della serie RPS sono stati progettati e realizzati per l azionamento di sicurezza di dispositivi a quarto di giro, quali valvole a sfera, a maschio, a farfalla o scaricatori di condensa, sia per servizi on-off che di regolazione. Semplicità, affidabilità ed economicità costituiscono i parametri progettuali fondamentali di questo prodotto. Il pacco molle può contenere da due a quattro molle, a seconda del modello, interamente incapsulate allo scopo di garantire la sicurezza del personale. Caratteristiche Carter stagno in ghisa nodulare per una massima resistenza negli ambienti più ostili. La flangia di montaggio è identica su entrambi i lati dell alloggiamento e i perni di uscita dell albero presentano le stesse dimensioni, ma sono posizionati a 90, in modo da consentire l impiego dell attuatore per servizi con molla in chiusura o in apertura senza effettuare modifiche. Design compatto a pignone e cremagliera. Fermi meccanici di fine corsa esterni per una precisa regolazione angolare della corsa tra gli 80 e i 100. Cilindro e albero nichelati in assenza di elettrolisi e lucidati per garantire la massima resistenza alla corrosione e ridurre al minimo gli attriti. Tenute dei pistoni flottanti per ridurre l isteresi, aumentare la sensibilità ed evitare problemi di incollamento. Comando manuale di emergenza tramite vite a spinta. Accessori disponibili: - Cassette micro antideflagranti, a sicurezza intrinseca e/o stagne. - Interruttori di fine corsa disponibili in diverse tipologie, in base alle richieste del cliente. - Trasmettitori di posizione antideflagranti, a sicurezza intrinseca e/o stagni. - gruppi trattamento aria. - Elettrovalvole antideflagranti, a sicurezza intrinseca e/o stagne. - Valvole di controllo, regolatori di flusso, valvole di scarico rapido. - Posizionatori pneumatici o elettropneumatici. - Interruttori di pressione pneumatici o elettrici. - Alloggiamenti terminali e pannelli di controllo antideflagranti, a sicurezza intrinseca e/o stagni. Rivestimenti speciali per ambienti marini o corrosivi. Pentair si riserva il diritto di modificare il contenuto senza preavviso pagina 8

9 Attuatore pneumatico RPS ritorno a molla per azionamento a Materiali costruttivi Pos. Nome Materiale Equivalenza standard USA 1 Carter Ghisa nodulare ASTM A536 gr Albero Acciaio legato (riv. nichel) AISI SAE Cremagliera Ghisa nodulare ASTM A536 gr Pignone Ghisa nodulare ASTM A536 gr Blocco scorrimento Bronzo ASTM B427 lega UNS n. C Vite reggispinta Acc. al carbonio AISI SAE Rondella tenuta PVC 8 Anello tenuta albero Gomma nitrilica 9 Vita fermo mecc. Acc. al carbonio AISI SAE Rondella tenuta PVC 11 Tubo cilindro Acc. al carbonio (riv. in nichel) API 5LX gr X52 12 Pistone Acc. al carbonio ASTM A Anello scorr. guida pistone Teflon + Grafite 14 Anello tenuta pistone Gomma nitrilica 15 Flangia terminale Acc. al carbonio ASTM A Guarnizione cilindro Gomma nitrilica 17 Tirante Acciaio legato AISI SAE Disco serraggio molla Acc. al carbonio ASTM A283 gr D 19 Molla Acc. al carbonio ASTM A29 gr Distanziale cremagliera Acc. al carbonio AISI SAE 1040 Dati tecnici Pressione di alimentazione Alimentazione Temperatura ambiente Coppie molla in chiusura : max 10,5 bar g : aria, azoto o gas dolce : da -30 C a +100 C Versioni speciali per servizi che non rientrano in questa gamma disponibili su richiesta : fino a 940 Nm Pentair si riserva il diritto di modificare il contenuto senza preavviso pagina 9

10 Attuatore pneumatico RPS coppie in uscita Coppie in uscita in Nm Coppia Pressione alimentazione (bar g) molla Modello SST SET AST AET AST AET AST AET AST AET AST AET AST AET AST AET AST AET AST AET AST AET RP 15S2A RP 15S2B RP 15S2C RP 15S2A RP 15S2B RP 15S2C RP 30S2A RP 30S2B RP 30S2C RP 30S2A RP 30S2B RP 30S2C RP 60S2A RP 60S2B RP 60S2C RP 60S2A RP 60S2B RP 60S2C RP 120S2A RP 120S2B RP 120S2C RP 120S2A RP 120S2B RP 120S2C Note - Pressione massima consentita 10,5 bar g (pressione statica applicabile all attuatore a corsa completata, in corrispondenza dei fermi meccanici di fine corsa) - SET: coppia finale molla SST: coppia iniziale molla AST: coppia iniziale aria AET: coppia finale aria Coppie in uscita in Nm Coppia Pressione alimentazione (bar g) molla Modello SST SET AST AET AST AET AST AET AST AET AST AET AST AET AST AET RP 120S3A RP 120S3B RP 120S3C RP 120S3A RP 120S3B RP 120S3C Note - Pressione massima consentita 5 bar g (pressione statica applicabile all attuatore a corsa completata, in corrispondenza dei fermi meccanici di fine corsa) - SET: coppia finale molla SST: coppia iniziale molla AST: coppia iniziale aria AET: coppia finale aria Pentair si riserva il diritto di modificare il contenuto senza preavviso pagina 10

11 Attuatore pneumatico RPS specifica materiali Pos. Nome Materiale Equivalenza standard USA Q.tà 1 Carter Ghisa nodulare ASTM A536 gr Pignone Ghisa nodulare ASTM A536 gr Pistone Acc. al carbonio ASTM A Flangia terminale Acc. al carbonio ASTM A Cremagliera Ghisa nodulare ASTM A536 gr Albero Acciaio legato (riv. in nichel) AISI SAE Guarnizione cilindro Gomma nitrilica 2 8 Rondella spalla Nylon 2 10 Dado Acc. al carbonio ASTM A194 gr Disco serraggio molla Acc. al carbonio ASTM A283 gr D 1 12 Distanziale cremagliera Acc. al carbonio AISI SAE Tubo cilindro Acc. al carbonio (riv. in nichel) API 5LX gr X Tirante Acciaio legato AISI SAE Vite reggispinta Acc. al carbonio AISI SAE Molla Acc. al carbonio ASTM A29 gr Rondella tenuta PVC 2 18 Rondella tenuta PVC 1 19 Blocco scorrimento Bronzo ASTM B427 lega UNS n. C Anello scorr. guida pistone Teflon+Grafite 1 21 Anello serraggio Acciaio x molla ASTM A479 tipo Vite Acciaio legato ASTM A320 L O-ring Gomma nitrilica 2 24 O-ring Gomma nitrilica 1 25 Dado Acc. al carbonio ASTM A194 gr Dado Acc. al carbonio ASTM A194 gr Rondella Acc. al carbonio AISI SAE Rondella Acc. al carbonio AISI SAE Spina molla Acc. al carbonio ASTM A29 gr Vite fermo mecc. Acc. al carbonio AISI SAE Vite Acciaio legato ASTM A320 L Tappo sfiato Alluminio + Bronzo + Acciaio 1 33 Tubo distanziale Acc. al carbonio API 5LX gr X52 1 Parti di ricambio consigliate Pentair si riserva il diritto di modificare il contenuto senza preavviso pagina 11

12 Attuatore pneumatico RPS - MSJ specifica materiali: attuatore con dispositivo per la manovra manuale a vite a spinta Pos. Nome Materiale Equivalenza standard USA Q.tà 1 Carter Ghisa nodulare ASTM A536 gr Pignone Ghisa nodulare ASTM A536 gr Pistone Acc. al carbonio ASTM A Flangia terminale Acc. al carbonio ASTM A Cremagliera Ghisa nodulare ASTM A536 gr Albero Acciaio legato (riv. in nichel) AISI SAE Guarnizione cilindro Gomma nitrilica 2 8 Rondella spalla Nylon 2 10 Dado Acc. al carbonio ASTM A194 gr Disco serraggio molla Acc. al carbonio ASTM A283 gr D 1 12 Distanziale cremagliera Acc. al carbonio AISI SAE Tubo cilindro Acc. al carbonio (riv. in nichel) API 5LX gr X Tirante Acciaio legato AISI SAE Vite reggispinta Acc. al carbonio AISI SAE Molla Acc. al carbonio ASTM A29 gr Rondella tenuta PVC 2 18 Rondella tenuta PVC 1 19 Blocco scorrimento Bronzo ASTM B427 lega UNS n. C Anello scorr. guida pistone Teflon+Grafite 1 21 Anello serraggio Acciaio x molla ASTM A479 tipo Vite Acciaio legato ASTM A320 L O-ring Gomma nitrilica 2 24 O-ring Gomma nitrilica 1 25 Dado Acc. al carbonio ASTM A194 gr Dado Acc. al carbonio ASTM A194 gr Rondella Acc. al carbonio AISI SAE Rondella Acc. al carbonio AISI SAE Spina molla Acc. al carbonio ASTM A29 gr Vite fermo mecc. Acc. al carbonio AISI SAE Vite Acciaio legato ASTM A320 L Tappo sfiato Alluminio + Bronzo + Acciaio 1 33 Tubo distanziale Acc. al carbonio API 5LX gr X Leva com. manuale Acc. legato nitrurato+bronzo AISI SAE 9840+ASTM B427 Alloy UNS No. C O-ring Gomma nitrilica 1 36 Vite fermo mecc. Bronzo ASTM B427 Alloy UNS No. C Volantino Acc. al carbonio ASTM A283 gr D 1 38 Rondella Acciaio inox ASTM A479 tipo Vite Acciaio inox ASTM A193 B8 1 Parti di ricambio consigliate Pentair si riserva il diritto di modificare il contenuto senza preavviso pagina 12

13 Attuatore pneumatico RPS dimensioni modelli S2 B F G U H J C W A D E Sfiato S ø X Connessioni pneumatiche Dimensioni in mm ø X Consumo aria Peso Modello A B C D E F G H J S U W NPT (litri) (Kg) RP 15S2A / RP 15S2B / RP 15S2C / RP 15S2A / RP 15S2B / RP 15S2C / RP 30S2A / RP 30S2B / RP 30S2C / RP 30S2A / RP 30S2B / RP 30S2C / RP 60S2A / RP 60S2B / RP 60S2C / RP 60S2A / RP 60S2B / RP 60S2C / RP 120S2A / RP 120S2B / RP 120S2C / RP 120S2A / RP 120S2B / RP 120S2C / Note Dimensioni e pesi senza tronchetto opzionale. Per informazioni sulla flangia di montaggio, vedere l opuscolo relativo alle dimensioni di accoppiamento. W = dimensioni massime del tronchetto (lato cilindro pneumatico). Pentair si riserva il diritto di modificare il contenuto senza preavviso pagina 13

14 Attuatore pneumatico RPS dimensioni modelli 120S3 B F G H J ø C W A D E Sfiato U S ø X Connessioni pneumatiche Dimensioni in mm ø X Consumo aria Peso Modello A B ø C D E F G H J S U W NPT (litri) (Kg) RP 120S3A / RP 120S3B / RP 120S3C / RP 120S3A / RP 120S3B / RP 120S3C / Note Dimensioni e pesi senza tronchetto opzionale. Per informazioni sulla flangia di montaggio, vedere l opuscolo relativo alle dimensioni di accoppiamento. W = dimensioni massime del tronchetto (lato cilindro pneumatico). Pentair si riserva il diritto di modificare il contenuto senza preavviso pagina 14

15 Attuatore pneumatico RPD/RPS criteri di dimensionamento Dati valvola necessari Coppia iniziale per aprire Coppia necessaria per azionare la valvola dalla posizione di completa chiusura, sotto l effetto della pressione differenziale. Questo valore di coppia deve tenere in considerazione eventuali effetti di incollamento che si possono verificare qualora la valvola sia rimasta chiusa per lunghi periodi di tempo. Coppia di re-insediamento Coppia necessaria per chiudere la valvola sotto l effetto della pressione differenziale. Coppia iniziale per chiudere Coppia necessaria per azionare la valvola dalla posizione di completa apertura, con la massima pressione di esercizio all interno della linea. Questo valore di coppia può essere molto elevato nel caso di valvole a doppia tenuta di sicurezza. Coppia finale per aprire Coppia necessaria per aprire completamente la valvola. Coppia di regime Coppia necessaria per azionare la valvola in apertura e in chiusura, senza l effetto della pressione differenziale lungo la corsa angolare (eccetto nelle posizioni di completa chiusura e completa apertura, ove sono necessari i valori di coppia indicati sopra). Coppia dinamica Coppia necessaria per azionare la valvola in apertura, con il fluido che attraversa la valvola. Questo valore di coppia può essere particolarmente elevato nei servizi di regolazione e qualora velocità e gravità specifica del fluido siano elevate. È necessario definire la posizione angolare in cui è necessaria la coppia dinamica. Fattore di sicurezza È fondamentale specificare se i valori di coppia di cui sopra includono un fattore di sicurezza. Oltre ai fattori di sicurezza consigliati, potrebbe essere necessario considerare fattori di sicurezza aggiuntivi, in base al tipo di applicazione della valvola. Coppia massima supportata dall albero Valore massimo di coppia che lo stelo della valvola è in grado di sostenere. Dimensioni stelo valvola Dati necessari relativi alle condizioni di esercizio Pressione fluido di alimentazione (minima, normale, massima). Tipo di attuatore: a doppio o a semplice effetto, molla chiude o molla apre. Servizio on-off o di regolazione. Frequenza di azionamento e tempi di azionamento richiesti. Criteri generali per il dimensionamento dell attuatore Durante il dimensionamento dell attuatore, è necessario prendere in considerazione un fattore di sicurezza, a meno che i dati forniti dal produttore della valvola non lo includano già. Il fattore di sicurezza deve essere definito in funzione del tipo e delle dimensioni della valvola, delle condizioni di esercizio e dei tempi di azionamento. Tale valore è in genere compreso tra 1,2 e 1,5; valori più elevati vengono impiegati unicamente in caso di condizioni di esercizio particolarmente gravose (basse temperature, fluido molto sporco e/o viscoso, bassa frequenza di azionamento, servizi di regolazione, tempi di azionamento ridotti). I valori di coppia erogata elencati nelle tabelle di coppia degli attuatori non includono il fattore di sicurezza, ma corrispondono ai valori minimi garantiti. Pentair si riserva il diritto di modificare il contenuto senza preavviso pagina 15

16 Attuatore pneumatico RPD/RPS criteri di dimensionamento Dimensionamento di attuatori RPD a doppio effetto Gli attuatori RPD, a causa del meccanismo a pignone e cremagliera, erogano una coppia costante a una pressione di alimentazione fissa. Per dimensionare l attuatore, è necessario effettuare i seguenti confronti tra i dati della valvola, compresi i fattori di sicurezza, e i dati dell attuatore: Verificare che la coppia erogata dall attuatore, alla minima pressione di alimentazione, superi i requisiti di coppia della valvola. Durante la manovra, l attuatore eroga lungo l intera corsa, un valore di coppia corrispondente a quello richiesto dalla valvola. Se la coppia in uscita, riportata nella tabella delle prestazioni dell attuatore, supera la coppia massima ammissibile per l albero della valvola, non si verifica alcun problema. Tuttavia, se vi è la possibilità che la valvola si arresti durante la corsa in seguito a condizioni di funzionamento anomale, è necessario verificare che la coppia erogata dall attuatore alla pressione di alimentazione massima (o alla pressione regolata, se dotato di regolatore di pressione), non superi la coppia massima ammissibile per l albero della valvola e la coppia massima di esercizio dell attuatore. Coppia 0 Chiuso 45 Pos. angolare 90 Aperto Dimensionamento di attuatori RPS a semplice effetto Gli attuatori RPS a semplice effetto possono essere utilizzati con molla in chiusura o in apertura. Dimensionamento di attuatori RPS con molla in chiusura Per dimensionare l attuatore, è necessario effettuare i seguenti confronti tra i dati della valvola, inclusi i fattori di sicurezza, e i dati dell attuatore. Verificare che la coppia finale molla per chiudere erogata dall attuatore superi la coppia di re-insediamento della valvola, alla massima pressione differenziale. Verificare che la coppia iniziale aria per aprire erogata dall attuatore, con pressione di alimentazione minima, superi i requisiti di coppia iniziale per aprire della valvola, alla massima pressione differenziale. Verificare che la coppia iniziale molla per chiudere erogata dall attuatore superi i requisiti di coppia iniziale per chiudere, con la massima pressione di esercizio all interno della linea. Verificare che la coppia finale aria per aprire erogata dall attuatore, con pressione di alimentazione minima, superi i requisiti di coppia finale per aprire della valvola. Se è presente una coppia dinamica della valvola, verificare che tale valore sia inferiore al valore di coppia intermedia aria dell attuatore, con pressione di alimentazione minima. Coppia intermedia aria o AIT = (AST + AET)/2. Per un dimensionamento più accurato, consultare BIFFI. Se richiesto, data la possibilità che la valvola si arresti durante la corsa per anomalie di funzionamento, è necessario verificare che la coppia iniziale erogata dalla molla e dall aria con la massima pressione di alimentazione o con pressione regolata non superino la coppia massima ammissibile per lo stelo della valvola e la coppia di esercizio massima dell attuatore. Funzionamento molla Coppia AST RPS (molla chiude) CORSA ARIA SST AST = Coppia iniziale aria AET = Coppia finale aria SST = Coppia iniziale molla SET = Coppia finale molla SET CORSA MOLLA AET Dimensionamento attuatori RPS con molla in apertura Chiuso Pos. angolare Aperto Per dimensionare l attuatore, è necessario effettuare i seguenti confronti tra i dati della valvola, inclusi i fattori di sicurezza, e i dati dell attuatore. Verificare che la coppia finale aria per chiudere erogata dall attuatore con pressione di alimentazione minima superi la coppia di re-insediamento valvola, alla pressione differenziale massima. Verificare che la coppia iniziale molla per aprire erogata dall attuatore superi i requisiti di coppia iniziale per aprire della valvola, alla massima pressione differenziale. Verificare che la coppia iniziale aria per chiudere erogata dall attuatore con pressione di alimentazione minima superi i requisiti di coppia iniziale per chiudere della valvola, con pressione di esercizio massima all interno della linea. Verificare che la coppia finale molla per aprire erogata dall attuatore superi i requisiti di coppia finale per aprire della valvola. Se è presente una coppia dinamica della valvola, verificare che tale valore sia inferiore al valore di coppia intermedia aria dell attuatore, con pressione di alimentazione minima. Coppia intermedia aria o AIT = (AST + AET)/2. Per un dimensionamento più accurato, consultare BIFFI. Se richiesto, data la possibilità che la valvola si arresti durante la corsa per anomalie di funzionamento, è necessario verificare che la coppia iniziale erogata dalla molla e dall aria con la massima pressione di alimentazione o con pressione regolata non superino la coppia massima ammissibile per lo stelo della valvola e la coppia di esercizio massima dell attuatore. Funzionamento molla Coppia SST RPS (molla apre) CORSA MOLLA AST AST = Coppia iniziale aria AET = Coppia finale aria SST = Coppia iniziale molla SET = Coppia finale molla AET CORSA ARIA SET Chiuso Pos. angolare Aperto Pentair si riserva il diritto di modificare il contenuto senza preavviso pagina 16

17 Attuatore pneumatico RPD/RPS sistema di controllo Generale BIFFI ha la capacità di applicare avanzate tecnologie alla progettazione e realizzazione di accessori e sistemi di controllo idraulici. L esperienza e le conoscenze acquisite nel settore degli attuatori consentono a BIFFI di soddisfare pienamente i più elevati standard in termini di modalità di controllo e condizioni operative, grazie a un adeguata selezione di schemi, componenti, materiali e trattamenti di protezione. Il servizio dell attuatore può essere di tipo on-off o di regolazione; il controllo dell attuatore può essere locale o remoto, tramite segnali elettrici o idraulici. Il sistema di controllo può includere dispositivi per l azionamento automatico o l arresto in condizioni di emergenza (mancanza di alimentazione elettrica o idraulica, temperatura elevata, pressione di linea scarsa o eccessiva, ecc.). Per servizi gravosi o condizioni di esercizio particolari (basse temperature, gas acidi, azionamento di emergenza speciale, ecc.), sono disponibili valvole di controllo appositamente progettate e realizzate da BIFFI. I sistemi di controllo possono essere forniti montati su pannello o racchiusi all interno di un cabinet a tenuta stagna. I sistemi di controllo possono essere forniti separatamente oppure assemblati all attuatore. Il corpo dell attuatore presenta appositi supporti per il montaggio di sistemi di controllo e accessori. Componenti principali del sistema di controllo - Valvole di blocco, valvole di non ritorno - Sistemi di trattamento aria (filtro, regolatore di pressione con manometro, lubrificatore) - Serbatoi aria con accessori (valvola di sfiato, manometro con valvola di blocco, tappo drenaggio). I serbatoi aria standard sono progettati, realizzati e collaudati in accordo agli standard ISPESL. Se richiesto, è possibile fornire serbatoi in accordo a altri standard, quali ASME Vlll DIV. 1, SNCT/ Francia, BS/UK, TÜV/Germania, ecc. - Elettrovalvole, valvole manuali, pneumatiche e con pilota - Regolatori di flusso - Valvole di scarico rapido - Interruttori di pressione - pneumatici o elettrici - Morsettiere - Posizionatori - pneumatici o elettropneumatici - Convertitori I/P Caratteristiche I componenti standard hanno il corpo in alluminio. Versioni in ottone e acciaio inox sono comunque disponibili. Le valvole di controllo direzionale standard sono di tipo spool type. Sono disponibili versioni poppet type. Le elettrovalvole standard sono azionate tramite pilota. Sono disponibili versioni ad azionamento diretto. Disponibilità di sistema per la manovra manuale delle elettrovalvole. Disponibilità di sistema di azzeramento manuale per elettrovalvole e valvole pilota pneumatiche. Gli alloggiamenti dei componenti elettrici possono avere una protezione stagna e/o antideflagrante. Gli alloggiamenti con protezione antideflagrante sono in accordo agli standard CENELEC EN e EN Sono disponibili alloggiamenti in accordo a standard UL o CSA e componenti idonei per circuiti a sicurezza intrinseca. Disponibilità di morsettiere con maggiori protezioni di sicurezza. - Le connessioni idrauliche standard sono costituite da tubazioni in rame e raccordi in ottone; su richiesta, sono disponibili connessioni in acciaio inox. - I cabinet standard a tenuta stagna dei sistemi di controllo sono in acciaio al carbonio. Su richiesta sono disponibili cabinet in acciaio inox e in poliestere rinforzato in vetro. Pentair si riserva il diritto di modificare il contenuto senza preavviso pagina 17

18 Sistema di controllo per attuatori pneumatici sistemi tipici per attuatori a doppio effetto 1 Servizio on-off: valvola di controllo a quattro vie controllo con aria pressurizzata elettrovalvola aria a pressione atmosferica 2 controllo manuale controllo con pilota pneumatico controllo con doppia elettrovalvola Il diagramma illustra un sistema di controllo on-off tra i più semplici. Il gas di alimentazione viene alimentato da un lato del cilindro e sfiatato dal lato opposto. Quando la valvola di controllo (2) viene azionata, le connessioni di alimentazione e sfiato delle camere del cilindro vengono invertite. La valvola di controllo può disporre di vari tipi di dispositivi di azionamento (elettrovalvola, controllo manuale, pilota pneumatico, molla, ecc.). Le valvole di controllo con ritorno a molla consentono manovre di sicurezza. 1 Servizio on-off: sistema di controllo di sicurezza Questo sistema consente l attivazione di una manovra di sicurezza, se la pressione nella linea di alimentazione del gas scende al di sotto di un valore prestabilito. Il diagramma illustra l attuatore (1) in condizione di sicurezza. Se la pressione del gas di alimentazione scende al di sotto del valore impostato sull interruttore di pressione (5), l alimentazione pneumatica del pilota dell elettrovalvola (6) viene sfiatata e l attuatore passa in posizione di sicurezza utilizzando il gas presente nel serbatoio (4). Il serbatoio è collegato alla linea di alimentazione del gas tramite la valvola di non ritorno (3). aria pressurizzata aria pressurizzata (bassa pressione) aria a pressione atmosferica 2 1 Servizio di modulazione P 5 posizionatore elettropneumatico P Se è richiesto un servizio di modulazione, in funzione di un segnale di controllo pneumatico o elettrico, è necessario impiegare un posizionatore (5) che controlli l alimentazione al cilindro dell attuatore, al fine di mantenere la valvola nella posizione angolare richiesta. Il posizionatore è collegato meccanicamente all attuatore per inviare un segnale di feedback relativo alla posizione della valvola. posizionatore pneumatico segnale di controllo pneumatico segnale di controllo elettrico aria pressurizzata (alimentazione) aria a pressione ridotta (camera in apertura) aria a pressione ridotta (camera in chiusura) Pentair si riserva il diritto di modificare il contenuto senza preavviso pagina 18

19 Sistema di controllo per attuatori pneumatici sistemi tipici per attuatori con ritorno a molla Servizio on-off: valvola di controllo a tre vie 1 Il diagramma illustra un sistema di controllo on-off tra i più semplici. La valvola di controllo (2) presenta due posizioni. In una posizione, la pressione di alimentazione del gas è collegata alla camera del cilindro e l attuatore esegue una manovra pneumatica. Nell altra posizione, la camera del cilindro è collegata alla linea di scarico e l attuatore viene azionato dalla molla. La valvola di controllo può disporre di vari tipi di dispositivi di azionamento (elettrovalvola, controllo manuale, pilota pneumatico, molla, ecc.). Le valvole di controllo con ritorno a molla consentono manovre di sicurezza. aria pressurizzata aria alla pressione atmosferica controllo con elettrovalvola 2 controllo manuale controllo con pilota pneumatico Servizio on-off: azionamento rapido tramite molla 1 Se è richiesto l azionamento rapido dell attuatore per effetto della molla, una valvola di scarico rapido (3) viene installata sulla porta del cilindro per consentire lo scarico diretto del gas nell atmosfera. Quando la valvola di controllo (2) si apre verso l atmosfera, una pressione differenziale si viene a creare attraverso la valvola di scarico rapido (3), che si apre. Lo sfiato del cilindro nell atmosfera consente l azionamento rapido della molla. 3 2 aria pressurizzata aria alla pressione atmosferica Servizio di modulazione Se è richiesto un servizio di modulazione, in funzione di un segnale di controllo pneumatico o elettrico, è necessario impiegare un posizionatore (5) che controlli l alimentazione al cilindro dell attuatore, al fine di mantenere la valvola nella posizione angolare richiesta. Il posizionatore è collegato meccanicamente all attuatore per inviare un segnale di feedback relativo alla posizione della valvola P 5 posizionatore elettropneumatico P posizionatore pneumatico segnale di controllo elettrico segnale di controllo elettrico aria pressurizzata (alimentazione) aria a pressione ridotta Pentair si riserva il diritto di modificare il contenuto senza preavviso pagina 19

20 Attuatore pneumatico RPD/RPS posizionatore pneumatico Dimensioni Attuatore con posizionatore pneumatico Y Segnale o manometro Y Segnale o manometro X Alimentazione pneumatica Nota Per le dimensioni mancanti, fare riferimento alle pagine 6-7 e Dimensioni in mm X Y Modello A B C D E F G NPT NPT RP /4 1/8 RP /4 1/8 RP /4 1/8 RP /4 1/8 Dimensioni Attuatore con posizionatore pneumatico e cassetta micro A Ingresso cavi filettato 3/4 NPT D Y Segnale o manometro Nota Per le dimensioni mancanti, fare riferimento alle pagine 6-7 e F C F E C C = = C E B G D E A F Y Segnale o manometro X Alimentazione pneumatica l O N Dimensioni in mm Modello A B C D E F G H I L M N O NPT NPT RP /4 1/8 RP /4 1/8 RP /4 1/8 RP /4 1/8 X Y Pentair si riserva il diritto di modificare il contenuto senza preavviso pagina 20

21 Attuatore pneumatico RPD/RPS dimensioni di accoppiamento Vista da X -0,1 E 0 Vista da Y -0,1 E 0 Linea flusso B ±0.2 = = B ±0.2 = = ø C N. 4 fori filettati = = A ±0.2 ø C N. 4 fori filettati = = A ±0.2 Y H = = K J L = = J D K G -0,5 ø F 0-0,2 ø M 0 X Dimensioni in mm Modello A B ø C D E ø F G H K J L ø M M M M M Note 1. Entrambe le flange dell attuatore possono essere utilizzate sia per il montaggio sulla valvola, sia per l apparecchiatura ausiliaria (posizionatore, cassetta micro, ecc.). 2. L albero presenta estremità uguali, con facce parallele a 90 le une rispetto alle altre. 3. Le facce parallele dell albero raffigurate si riferiscono all attuatore in posizione di chiusura. Pentair si riserva il diritto di modificare il contenuto senza preavviso pagina 21

22 Attuatore pneumatico RPD/RPS fori di montaggio per accessori B ±0.2 = = B A ±0.2 = = ø E N. 4 fori filettati Lato anteriore F F G H D Vista dall alto K M ±0.2 L A ±0.2 = = Lato posteriore ø E N. 4 fori filettati (opzionali) Dimensioni in mm Modello A B C D ø E F G H K L M M M M M Note Per il montaggio degli accessori sulla parte superiore dell attuatore, vedere la sezione dimensioni di accoppiamento. Pentair si riserva il diritto di modificare il contenuto senza preavviso pagina 22

23 Attuatore pneumatico RPD/RPS cassetta microinterruttori di fine corsa A D Foro filettato 3/4 NPT (ingresso cavi) G C E F B Nota La cassetta micro è raffigurata nella posizione standard dell attuatore (ingresso cavi sul lato anteriore). Se necessario, la cassetta può essere ruotata di 90 in 90. Dimensioni in mm Modello A B C D E F G RP RP RP RP Pentair si riserva il diritto di modificare il contenuto senza preavviso pagina 23

24 Attuatore pneumatico RPD/RPS codifica Codifica Codice X X X A B Y Y Modello attuatore 015 = RP = RP = RP = RP = RP 120 D3 e RP 120 S3 Tipo 1 = D1 2 = D2 e D3 3 = S2A1 e S3A1 4 = S2B1 e S3B1 5 = S2C1 e S3C1 6 = S2A2 e S3A2 7 = S2B2 e S3B2 8 = S2C2 e S3C2 Tenute 0 = Gomma nitrilica 1 = Gomma al fluorocarbonio (Viton) 2 = Gomma al fluorosilicone Versione Standard 01 = con fori anteriori e senza comando manuale a vite a spinta 04 = con fori anteriori e con comando manuale a vite a spinta Speciale 02 = con fori anteriori e posteriori e senza comando manuale a vite a spinta 05 = con fori anteriori e posteriori e con comando manuale a vite a spinta Pentair si riserva il diritto di modificare il contenuto senza preavviso pagina 24

ANDERSON GREENWOOD. Valvole di scarico di sicurezza azionate tramite pilota Serie 700 ad apertura istantanea Per alte temperature

ANDERSON GREENWOOD. Valvole di scarico di sicurezza azionate tramite pilota Serie 700 ad apertura istantanea Per alte temperature Serie 7 ad apertura istantanea Per alte temperature ANDERSON GREENWOOD La valvola di sicurezza azionata tramite pilota Serie 7 è unica nel suo genere, in quanto costituita da una valvola principale e da

Dettagli

MORIN. Attuatori pneumatici Modelli B-C-S Istruzioni di installazione e manutenzione. Figura 1: Modelli B, C e S Alimentazione Alimentazione

MORIN. Attuatori pneumatici Modelli B-C-S Istruzioni di installazione e manutenzione. Figura 1: Modelli B, C e S Alimentazione Alimentazione MORIN Applicazioni generali Gli attuatori Morin sono idonei per servizi on-off o di regolazione su valvole a farfalla o a sfera a un quarto di giro, su valvole a maschio rotative o su valvole di scarico.

Dettagli

Attuatori pneumatici PN9000 per valvole di regolazione SPIRA-TROL serie K e L da DN 15 a DN 100

Attuatori pneumatici PN9000 per valvole di regolazione SPIRA-TROL serie K e L da DN 15 a DN 100 Pagina 1 di 10 TI-P357-30 CH Ed. 8 IT - 2012 Descrizione Gli attuatori pneumatici serie PN9000 sono una famiglia di attuatori lineari compatti, disponibili con diaframmi di 3 dimensioni diverse per andare

Dettagli

MOLTIPLICATORE DI PRESSIONE ARIA-ARIA (BOOSTER)

MOLTIPLICATORE DI PRESSIONE ARIA-ARIA (BOOSTER) MOLTIPLICATORE DI PRESSIONE ARIA-ARIA (BOOSTER) Il moltiplicatore di pressione aria-aria è un dispositivo automatico che comprime l aria fornendo in uscita un flusso con pressione doppia rispetto a quella

Dettagli

Sistemi di copertura per cisterne. Tipo Y1

Sistemi di copertura per cisterne. Tipo Y1 ANDERSON GREENWOOD Sistemi di copertura per cisterne Anderson Greenwood Prodotti per la protezione ambientale Caratteristiche e vantaggi Il blanketing di cisterne è un processo che consente di intertizzare

Dettagli

Attuatori pneumatici PN9000 per valvole di regolazione SPIRA-TROL serie K e L - DN 15 100

Attuatori pneumatici PN9000 per valvole di regolazione SPIRA-TROL serie K e L - DN 15 100 Pagina 1 di 10 TI-P357-30 CH Ed. 7 IT - 2010 Descrizione Gli attuatori pneumatici serie PN9000 sono una famiglia di attuatori lineari compatti, disponibili con diaframmi di 3 dimensioni diverse per andare

Dettagli

NARVIK-YARWAY. Indicatori di livello per medie pressioni - Modello 32

NARVIK-YARWAY. Indicatori di livello per medie pressioni - Modello 32 NARVIK-YARWAY Narvik è in grado di offrire indicatori di livello e sistemi elettronici per il controllo del livello dell acqua di vari modelli, dimensioni e materiali, per soddisfare qualsiasi tipo di

Dettagli

Regolatore di pressione proporzionale

Regolatore di pressione proporzionale Regolatore di pressione proporzionale Pagina Generalità Caratteristiche - Installazione / Funzionamento Dimensioni di ingombro Caratteristiche funzionali / costruttive - Taglia 1 Codici di ordinazione

Dettagli

Dati tecnici Pressione (bar) : max. 10 Temperatura ( C) : max. 200 Volume campione (ml) : 150 / 250 / 500 / 1000

Dati tecnici Pressione (bar) : max. 10 Temperatura ( C) : max. 200 Volume campione (ml) : 150 / 250 / 500 / 1000 NEOTECHA Dispositivo di campionamento sicuro e affidabile, in grado di soddisfare le esigenze del settore chimico e farmaceutico. Caratteristiche Estrazione di campioni rappresentativi da reattori in condizioni

Dettagli

Cilindri Idraulici. Cilindri idraulici avvitabili a doppio effetto. 23.1 Possibilità di variazioni di ordine tecnico DE-STA-CO

Cilindri Idraulici. Cilindri idraulici avvitabili a doppio effetto. 23.1 Possibilità di variazioni di ordine tecnico DE-STA-CO Cilindri Idraulici Cilindri idraulici avvitabili a doppio effetto Pressione di esercizio max. 350 bar I cilindri idraulici avvitabili sono fondamentali nell industria automobilistica e nelle attrezzature.

Dettagli

Unità automatica di scarico e pompaggio APT14, APT14HC e APT14SHC

Unità automatica di scarico e pompaggio APT14, APT14HC e APT14SHC Pagina 1 di 5 TI-P612-02 ST Ed. 7 IT - 2009, HC e SHC Descrizione Le unità automatiche di scarico e pompaggio Spirax Sarco, HC e SHC funzionano come pompe volumetriche e hanno attacchi filettati o flangiati

Dettagli

Termoregolatori auto-servoazionati a pilota 37D e 37DE

Termoregolatori auto-servoazionati a pilota 37D e 37DE TI-P102-01 CH Ed. 4 IT - 2006 Termoregolatori auto-servoazionati a pilota 37D e 37DE Descrizione Le valvole 37D sono dei regolatori di temperatura a pilota per l utilizzo su applicazioni di scambio termico

Dettagli

Attuatore OLGA-H a doppio effetto per azionamento a 90

Attuatore OLGA-H a doppio effetto per azionamento a 90 OLGA-H Attuatore idraulico a doppio effetto per alta pressione BIFFI Attuatore OLGA-H a doppio effetto per azionamento a 90 Generalità Gli attuatori idraulici per alta pressione della serie OLGA-H sono

Dettagli

Attuatori Morin serie S

Attuatori Morin serie S MORIN Attuatori pneumatici a un quarto di giro, a semplice e doppio effetto, in acciaio inox Coppie fino a 26.890 Nm Caratteristiche e vantaggi Costruzione innovativa standard in acciaio inox per una straordinaria

Dettagli

THE TOTAL SOLUTION PROVIDER

THE TOTAL SOLUTION PROVIDER Le CASSETTE STAGNE vengono usate per il comando a distanza di valvole a membrana di tipo VEM e sono disponibili in tre tipi di contenitori: -, da 1 a piloti montati all interno. - 8, da 6 a 8 piloti montati

Dettagli

Serie PF51G per controllo on-off Valvole pneumatiche a pistone in bronzo

Serie PF51G per controllo on-off Valvole pneumatiche a pistone in bronzo Pagina 1 di 8 TI-P373-14 CH Ed. 3 IT - 2010 Descrizione Le valvole in bronzo per controllo on/off della serie PF51G sono del tipo a due vie ad attuazione pneumatica, progettate per l utilizzo con un ampia

Dettagli

Attuatore pneumatico a un quarto di giro con ritorno a molla per coppie finali molla fino a Nm

Attuatore pneumatico a un quarto di giro con ritorno a molla per coppie finali molla fino a Nm Design a glifo BIFFI Attuatore pneumatico a un quarto di giro con ritorno a molla per coppie finali molla fino a 77.400 Nm Caratteristiche Meccanismo a glifo in grado di generare coppie in apertura elevate,

Dettagli

Serraggi. Fascette NormaClamp Torro 9. Fascette NormaClamp Torro 12 Come Fascette NormaClamp Torro 9, ma nastro 12 mm.

Serraggi. Fascette NormaClamp Torro 9. Fascette NormaClamp Torro 12 Come Fascette NormaClamp Torro 9, ma nastro 12 mm. Fascette NormaClamp Torro 9 Serraggi Fascette stringitubo a vite senza fine DIN 3017, nastro 9 mm. Realizzate con nastro pieno e bordi arrotondati. La conformazione del carrello portavite garantisce una

Dettagli

SIT 840-843-845 SIGMA

SIT 840-843-845 SIGMA SIT -3-5 SIGMA Dispositivo multifunzionale per apparecchi di combustione gas 9.955.1 1 Il contenuto è soggetto a modifiche senza preavviso Campo di applicazione Apparecchi domestici a gas quali: caldaie

Dettagli

Dispositivo di protezione e regolazione TR5037TE

Dispositivo di protezione e regolazione TR5037TE 3B.501 Ed. 4.1 IT - 2006 Dispositivo di protezione e regolazione TR5037TE per scambiatori a vapore ed acqua fino a 100 C Raccolta R - Prot. ISPESL (ANCC) 26460 del 29/7/1981 - DM 1/12/75 Descrizione Il

Dettagli

Attuatori Morin serie B e C. Serie C

Attuatori Morin serie B e C. Serie C MORIN Serie Ghisa sferoidale con cilindri in acciaio inox Serie C Ghisa sferoidale con cilindri in acciaio al carbonio ttuatori a doppio e semplice effetto Coppie fino a 158.200 Nm Caratteristiche e vantaggi

Dettagli

Valvole di regolazione spurgo per caldaie Serie BCV / DN15 50 (½" 2")

Valvole di regolazione spurgo per caldaie Serie BCV / DN15 50 (½ 2) I dati tecnici forniti non sono impegnativi per il costruttore che si riserva la facoltà di modificarli senza obbligo di preavviso. Copyright 2013 AB Ed. 1 IT - 2014 Serie BCV / DN15 50 (½" 2") Descrizione

Dettagli

Attuatore pneumatico a doppio effetto a un quarto di giro per coppie in uscita fino a Nm.

Attuatore pneumatico a doppio effetto a un quarto di giro per coppie in uscita fino a Nm. Design a glifo BIFFI Attuatore pneumatico a doppio effetto a un quarto di giro per coppie in uscita fino a 248.500 Nm. Caratteristiche Meccanismo a glifo in grado di generare coppie in apertura elevate,

Dettagli

OLGA Attuatore idraulico a doppio effetto

OLGA Attuatore idraulico a doppio effetto OLGA Attuatore idraulico a doppio effetto BIFFI Attuatore OLGA a doppio effetto per azionamento a 90 adatto per servizi gravosi on-off e di regolazione Generalità Gli attuatori idraulici della serie OLGA

Dettagli

Cilindri a norme ISO 15552 ECOLIGHT

Cilindri a norme ISO 15552 ECOLIGHT Serie 19 192 Cilindri a norme ISO 12 COIHT Caratteristiche costruttive Testate Stelo Camicia Boccole guida stelo Semipistoni uarnizioni Viti regolazione ammortizzi Alluminio pressofuso Acciaio C cromato

Dettagli

VALVOLE DI BLOCCO. Serie BM5. Process Management TM

VALVOLE DI BLOCCO. Serie BM5. Process Management TM VALVOLE DI BLOCCO Serie BM5 Process Management TM Valvole di blocco La valvola di blocco serie BM5 è un organo di intercettazione automatico adatto per essere installato come dispositivo di sicurezza nelle

Dettagli

Valvola motorizata 3 vie 3/4 ACS

Valvola motorizata 3 vie 3/4 ACS Valvola motorizata 3 vie 3/4 CS cod.3902021 Descrizione Le valvole deviatrici motorizzate permettono la deviazione automatica del fluido termovettore negli impianti di climatizzazionee idrosanitari. Le

Dettagli

Keystone F89 Attuatore pneumatico a un quarto di giro Impieghi generici / aree pericolose

Keystone F89 Attuatore pneumatico a un quarto di giro Impieghi generici / aree pericolose Compattezza, affidabilità e costi di esercizio ridotti per qualunque tipo di valvola a un quarto di giro sono le caratteristiche chiave della gamma di attuatori pneumatici Keystone F89 Caratteristiche

Dettagli

CILINDRO SENZA STELO SERIE PU ATTUATORI

CILINDRO SENZA STELO SERIE PU ATTUATORI CILINDRO SENZA STELO SERIE PU 1 CILINDRO SENZA STELO SERIE PU CILINDRO SENZA STELO SERIE PU I cilindri senza stelo della serie PU sono caratterizzati dalla bandella interna, per la tenuta longitudinale,

Dettagli

Regolatori autoazionati serie 45 Regolatore della pressione differenziale con attuatore di chiusura Tipo 45-1 Tipo 45-2 Installazione nella mandata

Regolatori autoazionati serie 45 Regolatore della pressione differenziale con attuatore di chiusura Tipo 45-1 Tipo 45-2 Installazione nella mandata Regolatori autoazionati serie 5 Regolatore della pressione differenziale con attuatore di chiusura Tipo 5-1 Tipo 5-2 Installazione nella mandata Tipo 5-3 Tipo 5- Installazione nel ritorno Applicazione

Dettagli

Serie 3755 Amplificatore di portata pneumatico Tipo 3755

Serie 3755 Amplificatore di portata pneumatico Tipo 3755 Serie 3755 Amplificatore di portata pneumatico Tipo 3755 Applicazione L amplificatore di portata viene utilizzato in combinazione con i posizionatori per aumentare la velocità di regolazione degli attuatori

Dettagli

COLLETTORI CON FLUSSIMETRI

COLLETTORI CON FLUSSIMETRI ST.04.03.00 COLLETTORI CON FLUSSIMETRI 3972 3970 Art. 3970 Collettore componibile di mandata in ottone cromato. - Flussimetri e regolatori di portata - Attacchi intercambiabili per tubo rame, plastica

Dettagli

CODICI COrSa 300 mm COrSa 500 mm COrSa 700 mm COrSa 1000 mm 40083L 40085N 40087P 40090K

CODICI COrSa 300 mm COrSa 500 mm COrSa 700 mm COrSa 1000 mm 40083L 40085N 40087P 40090K CIlINDrI PNeuMatICI Sistemi pneumatici per evacuazione fumo e calore Costruiti con materiali resistenti alla corrosione e caratterizzati da un elevato rendimento ottenuto grazie al minimo attrito generato

Dettagli

29 Circuiti oleodinamici fondamentali

29 Circuiti oleodinamici fondamentali 29 Circuiti oleodinamici fondamentali Fig. 1. Circuito oleodinamico: (1) motore elettrico; (2) pompa; (3) serbatoio; (4) filtro; (5) tubazione di mandata; (6) distributore; (7) cilindro; (8) tubazione

Dettagli

Trasmettitori di pressione per applicazioni industriali pesanti Tipo MBS 2050

Trasmettitori di pressione per applicazioni industriali pesanti Tipo MBS 2050 Trasmettitori di pressione per applicazioni industriali pesanti Tipo MBS 2050 Opuscolo tecnico Caratteristiche Progettato per l'uso in ambienti industriali pesanti Resistente alla cavitazione, ai colpi

Dettagli

Scheda tecnica. Pressostato tipo CS 520B1237

Scheda tecnica. Pressostato tipo CS 520B1237 Agosto 2002 DKACT.PD.P10.A2.06 520B1237 Introduzione I pressostati della serie CS fanno parte della gamma dei prodotti Danfoss destinati al controllo della pressione. Tutti i pressostati CS sono dotati

Dettagli

SensoGate WA 131 M. Raccordo retrattile manuale innovativo con azionamento di rotazione sicuro

SensoGate WA 131 M. Raccordo retrattile manuale innovativo con azionamento di rotazione sicuro Raccordi retrattili manuali Raccordo retrattile manuale innovativo con azionamento di rotazione sicuro Per le applicazioni in cui non sono assolutamente necessari raccordi pneumatici, con, Knick ha sviluppato

Dettagli

SERIE 500 TRASMETTITORE PNEUMATICO DI PRESSIONE DIFFERENZIALE A CAMPO VARIABILE

SERIE 500 TRASMETTITORE PNEUMATICO DI PRESSIONE DIFFERENZIALE A CAMPO VARIABILE Man500n 09/2006 Istruzioni d'installazione Uso e Manutenzione SERIE 500 TRASMETTITORE PNEUMATICO DI PRESSIONE DIFFERENZIALE A CAMPO VARIABILE INDICE 1. MONTAGGIO 2. COLLEGAMENTO ALLA RETE ARIA COMPRESSA

Dettagli

APPLICAZIONI PER L INDUSTRIA DI PROCESSO Sommario

APPLICAZIONI PER L INDUSTRIA DI PROCESSO Sommario APPLICAZIONI PER L INDUSTRIA DI PROCESSO Sommario 00127IT-2008/R02 Ci riserviamo il diritto di modifi care caratteristiche e dimensioni senza preavviso. Tutti i diritti riservati. Funzione P Temperatura

Dettagli

nava NPP30 - Manuale Utente CALIBRAZIONE DELLA PRESSIONE Manuale Operativo

nava NPP30 - Manuale Utente CALIBRAZIONE DELLA PRESSIONE Manuale Operativo Manuale Operativo MO-NPP30-IT Rev.0 Ed.12 - Tutte le modifiche tecniche riservate senza preavviso. Manuale Operativo Pag. 1 Pompa manuale di calibrazione tipo NPP30 MANUALE OPERATIVO Contenuti: 1) Istruzioni

Dettagli

Monitor di posizione AVID. La gamma. Monitor di posizione tipo CR Monitor di posizione IP68 resistente alla corrosione.

Monitor di posizione AVID. La gamma. Monitor di posizione tipo CR Monitor di posizione IP68 resistente alla corrosione. AVID I monitor di posizione della linea AVID (Automated Valve Interface Devices) rappresentano quanto di più sofisticato la tecnologia possa offrire per il monitoraggio e il controllo di valvole motorizzate

Dettagli

SISTEMI DI SOLLEVAMENTO E DISPOSITIVI OLEODINAMICI AD ALTA PRESSIONE

SISTEMI DI SOLLEVAMENTO E DISPOSITIVI OLEODINAMICI AD ALTA PRESSIONE SISTEMI DI SOLLEVAMENTO E DISPOSITIVI OLEODINAMICI AD ALTA PRESSIONE PLARAD e BVA: UNIONE VINCENTE Con oltre 50 anni di storia nel settore nel serraggio e tensionamento controllato, Plarad ha scelto come

Dettagli

Istruzioni operative e di montaggio EB 8546 IT. Regolatore della pressione di alimentazione Tipo 4708

Istruzioni operative e di montaggio EB 8546 IT. Regolatore della pressione di alimentazione Tipo 4708 Regolatore della pressione di alimentazione Tipo 4708 Tipo 4708-5352 su posizionatore Tipo 3730 Tipo 4708-52 con filtro a bicchiere Tipo 4708-6252 su attuatore Tipo 3372 Fig. Regolatori della pressione

Dettagli

Trasmettitore di pressione per applicazioni industriali Tipi MBS 3000 e MBS 3050

Trasmettitore di pressione per applicazioni industriali Tipi MBS 3000 e MBS 3050 MAKING MODERN LIVING POSSIBLE Scheda tecnica Trasmettitore di pressione per applicazioni industriali Tipi MBS 3000 e MBS 3050 Il trasmettitore di pressione MBS 3000 è progettato per l'utilizzo nelle applicazioni

Dettagli

Riparazione e Manutenzione

Riparazione e Manutenzione Riparazione e Manutenzione Ampia selezione in una singola marca. Esclusivi design duraturi. Prestazioni rapide e affidabili. Descrizione Versioni Pagina Pompe prova impianti 2 9.2 Congelatubi 2 9.3 Pompe

Dettagli

Chiusura a Punti Multipli F2 Southco. Attuatore

Chiusura a Punti Multipli F2 Southco. Attuatore Chiusura a Punti Multipli F2 Southco Ottimizzata per garantire robustezza, sicurezza ed ergonomia Gamma ampliata di opzioni con serratura Conformità allo standard Telcordia per armadi per interni Disponibili

Dettagli

DESCRIZIONE TECNICA DEI CILINDRI PNEUMATICI DI SERIE A NORME ISO 6431, NORME CETOP RP 43 P (DAL Ø 32 AL 200)

DESCRIZIONE TECNICA DEI CILINDRI PNEUMATICI DI SERIE A NORME ISO 6431, NORME CETOP RP 43 P (DAL Ø 32 AL 200) CILINDRI A TIRANTI OMLAC S.n.c. Via Treves, - 4143 Formigine (MO) - Italy Tel. +39 59 5595 - Fax +39 59 5728 DESCRIZIONE TECNICA DEI CILINDRI PNEUMATICI DI SERIE A NORME ISO 6431, NORME CETOP RP 43 P (DAL

Dettagli

NEWS 61. Moltiplicatore di pressione Serie

NEWS 61. Moltiplicatore di pressione Serie NEWS 61 Componenti per l'automazione pneumatica Moltiplicatore di pressione www.pneumaxspa.com Generalità In alcune applicazioni, la spinta generata da un attuatore pneumatico è insufficiente a compiere

Dettagli

REGOLATORI DI RAPPORTO GAS/ARIA CALDA - RAP. 1:1

REGOLATORI DI RAPPORTO GAS/ARIA CALDA - RAP. 1:1 REGOLATORI DI RAPPORTO GAS/ARIA CALDA - RAP. 1:1 SERIE FCR-REG CARATTERISTICHE Corpo e sede valvola: ghisa G20 Disco valvola: AISI 303 Alberino portante: AISI 303 Diafrai: Goa nitrilica / nylon Pressione

Dettagli

Filtri immersi in aspirazione. Serie HF 410 / HF 412

Filtri immersi in aspirazione. Serie HF 410 / HF 412 Filtri immersi in aspirazione Serie HF 410 / HF 412 IL VALORE DI UNA BUONA FILTRAZIONE La causa principale delle anomalie nei sistemi oleodinamici è da attribuire alla presenza di elementi contaminanti

Dettagli

Attuatori Idraulici Rotanti

Attuatori Idraulici Rotanti Attuatori Idraulici Rotanti Più di 35 anni d esperienza! Grazie a più di 35 anni d esperienza sul campo abbiamo fornito attuatori idraulici per una vastissima serie di applicazioni. Questo ci permette

Dettagli

CILINDRI OLEODINAMICI

CILINDRI OLEODINAMICI CILINDRI OLEODINMICI I cilindri oleodinamici sono degli attuatori lineari che realizzando la conversione dell energia idraulica in energia meccanica producono una forza e lo spostamento lineare del carico.

Dettagli

Desurriscaldatori S.U. per servizi gravosi

Desurriscaldatori S.U. per servizi gravosi Unità appositamente studiate per caldaie in cui la sezione dedicata al desurriscaldatore si trova all interno della caldaia stessa o in altre posizioni difficilmente accessibili Caratteristiche Presenta

Dettagli

Posizione di montaggio. Fluido idraulico. Temperatura di esercizio. Filtraggio. Messa in esercizio

Posizione di montaggio. Fluido idraulico. Temperatura di esercizio. Filtraggio. Messa in esercizio Codice fascicolo:997-400-10850 POMPA A PISTONI ASSIALE A PORTATA VARIABILE VDPP 60 VDPP 90 VDPP 110 VDPP 130 CODICE FAMIGLIA Posizione di montaggio Fluido idraulico Temperatura di esercizio Filtraggio

Dettagli

IMPIANTO MODULARE PER IL CONTROLLO DI PROCESSO. Mod. CPMS/EV

IMPIANTO MODULARE PER IL CONTROLLO DI PROCESSO. Mod. CPMS/EV IMPIANTO MODULARE PER IL CONTROLLO DI PROCESSO Mod. IMPIANTO MODULARE PER IL CONTROLLO DI PROCESSO Mod. INTRODUZIONE Il sistema di controllo di processo modulare, Mod., costituisce una soluzione flessibile

Dettagli

VALVOLA DI REGOLAZIONE

VALVOLA DI REGOLAZIONE I VALVOLA DI REGOLAZIONE DELTAFLUX MANUALE TECNICO MT100 ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE, LA MESSA IN SERVIZIO E LA MANUTENZIONE Edizione Novembre 2009 AVVERTENZE AVVERTENZE GENERALI - L apparecchiatura

Dettagli

KOMSA - LINEA 3 BLINDOTUBO 920/1500. Sistemi di aspirazione gas di scarico. Alta efficienza di aspirazione. Facile da usare.

KOMSA - LINEA 3 BLINDOTUBO 920/1500. Sistemi di aspirazione gas di scarico. Alta efficienza di aspirazione. Facile da usare. BLINDOTUBO 920/1500 SISTEMA QUALITA ISO 9001 SISTEMA AMBIENTALE ISO 14001 Alta efficienza di aspirazione Facile da usare Design moderno Aspirazione gas di scarico di veicoli in sosta (furgoni, TIR) Aspirazione

Dettagli

Attuatori con guida integrata Serie QCT e QCB

Attuatori con guida integrata Serie QCT e QCB > Cilindri Serie QC Attuatori con guida integrata Serie QCT e QCB Doppio effetto, magnetici, guidati ø 20, 25, 32, 40, 50, 63 mm Sensori magnetici a scomparsa Montaggio su entrambi i lati. QCT: versione

Dettagli

JETSON. Pompa JET AUTO-ADESCANTI ACCIAIO INOX AISI 304 Modelli: standard, portatile, automatica 50 Hz CAMPO DI IMPIEGO APPLICAZIONI VANTAGGI

JETSON. Pompa JET AUTO-ADESCANTI ACCIAIO INOX AISI 304 Modelli: standard, portatile, automatica 50 Hz CAMPO DI IMPIEGO APPLICAZIONI VANTAGGI CAMPO DI IMPIEGO Portata max: 5 m 3 /h Prevalenza max: 50 mc.a. Pressione d esercizio max: 8 bar Altezza d aspirazione max: 8 m Temperatura fluido max: +35 C Temperatura ambiente max: +40 C DN Attacchi:

Dettagli

FILTRO DEPURATORE AD Y

FILTRO DEPURATORE AD Y FILTRO DEPURATORE AD Y CT0858.0_02 ITA Settembre 2012 GAMMA DI PRODUZIONE Attacchi Grado di filtrazione [μm] Misura Kv [m 3 /h] (1) FILETTATI FF UNI-EN-ISO 228-1 800 DESCRIZIONE 1/2 858.04.12 3,69 3/4

Dettagli

Collettori per impianti di riscaldamento a pavimento Collettori a barra, dimensione 1

Collettori per impianti di riscaldamento a pavimento Collettori a barra, dimensione 1 Collettori per impianti di riscaldamento a pavimento Collettori a barra, dimensione 1 Scheda tecnica per 853X edizione 0207 - Set collettore a barra con gruppi otturatori di intercettazione e gruppi otturatori

Dettagli

IN GAS. Rubinetto a sfera per gas da incasso. Rubinetto a sfera per gas IN GAS: esempi di applicazione VALVOLA A SFERA CESTELLO DI ISPEZIONE

IN GAS. Rubinetto a sfera per gas da incasso. Rubinetto a sfera per gas IN GAS: esempi di applicazione VALVOLA A SFERA CESTELLO DI ISPEZIONE IN GAS IN GAS Rubinetto a sfera per gas da incasso VALVOLA A SFERA CESTELLO DI ISPEZIONE DADI DI FISSAGGIO SEDI LATERALI CODOLI PER SALDATURA O-RINGS GUARNIZIONI METALLICHE ROSONE DI COPERTURA LEVA VITI

Dettagli

Distributore per l Italia OMNILIP

Distributore per l Italia OMNILIP Distributore per l Italia OMNILIP Materiali Imateriali delle guarnizioni Saint-Gobain Performance Plastics sono miscelati e trattati per ottenere le migliori prestazioni di tenuta in un ampia varietà di

Dettagli

Attuatori con guida integrata Serie QCT e QCB

Attuatori con guida integrata Serie QCT e QCB Attuatori con guida integrata Serie QCT e QCB Doppio effetto, magnetici, guidati ø 20, 25, 32, 40, 50, 63 mm Sensori magnetici a scomparsa Montaggio su entrambi i lati. QCT: versione con bronzina QCB:

Dettagli

Sistemi di bloccaggio dei pezzi. Installazione e manutenzione 12.3820 06/2014

Sistemi di bloccaggio dei pezzi. Installazione e manutenzione 12.3820 06/2014 Sistemi di bloccaggio dei pezzi Installazione e manutenzione 06/201 12.820 Accessori idraulici Installazione e messa in servizio di morse da macchina azionate idraulicamente. Le morse da macchina azionate

Dettagli

VALVOLE A FARFALLA SERIE 1-2512

VALVOLE A FARFALLA SERIE 1-2512 VALVOLE A FARFALLA SERIE 1-2512 VALVOLE A FARFALLA SERIE 1-2512 Le valvole PARCOL serie 1-2512 sono provviste di un otturatore a disco di tipo "swing through" opportunamente profilato per ridurre le coppie

Dettagli

Serie V2001 Valvola a via diritta V2001 con attuatore pneumatico o elettrico

Serie V2001 Valvola a via diritta V2001 con attuatore pneumatico o elettrico Serie V2001 Valvola a via diritta V2001 con attuatore pneumatico o elettrico Applicazione Valvola progettata per l impiantistica con liquidi, gas e vapore acqueo Diametro nominale DN 15 DN 100 Pressione

Dettagli

Manuale d istruzioni. 1 Sommario. 2 Introduzione 2 2.1 Uso della pompa 2 2.2 Aree di applicazione 2 2.3 Uso non corretto 2.

Manuale d istruzioni. 1 Sommario. 2 Introduzione 2 2.1 Uso della pompa 2 2.2 Aree di applicazione 2 2.3 Uso non corretto 2. Manuale d istruzioni 1 Sommario 2 Introduzione 2 2.1 Uso della pompa 2 2.2 Aree di applicazione 2 2.3 Uso non corretto 2 3 Sicurezza 2 4 Trasporto e immagazzinamento 2 4.1 Sollevamento 2 4.2 Immagazzinamento

Dettagli

Dispositivi di comando fluido e raccordi

Dispositivi di comando fluido e raccordi MANUALE DI ISTRUZIONI ELENCO DEI COMPONENTI ISTRUZIONI Il presente manuale contiene avvertenze ed informazioni estremamente importanti da leggere e conservare come riferimento. 307-06 I Dispositivi di

Dettagli

III LE VALVOLE (PARTE I)

III LE VALVOLE (PARTE I) Tecnologie Chimiche Industriali classe III LE VALVOLE (PARTE I) Carroli Filippo a.s.200.2008/2009 IN QUESTA PUNTATA CLASSIFICAZIONE DELLE VALVOLE VALVOLE DI INTERCETTAZIONE CON MASCHIO TRONCO CONICO VALVOLE

Dettagli

Cilindri a norme ISO 15552

Cilindri a norme ISO 15552 Serie 36 3 Serie 36 3 Cilindri a norme ISO eneralità Il nuovo cilindro, costruito secondo le normative ISO, nasce dell'esperienza delle ormai collaudate versioni 3-3- e 3-3-3. L'attuatore è disponibile

Dettagli

VALVOLE MOTORIZZATE. tramite morsettiera all interno del servocomando 9 secondi (per la manovra di 180 raddoppiare i tempi indicati)

VALVOLE MOTORIZZATE. tramite morsettiera all interno del servocomando 9 secondi (per la manovra di 180 raddoppiare i tempi indicati) IMPIEGO La valvola motorizzata trova specifico impiego per l intercettazione e la regolazione in: impianti di riscaldamento/raffrescamento a zone impianti di refrigerazione con glicole impianti per acqua

Dettagli

DL3B 41 220/015 ID ELETTROVALVOLA DIREZIONALE A BASSO CONSUMO (8 WATT) SERIE 10 ATTACCHI A PARETE ISO 4401-03 (CETOP 03) p max 280 bar Q max 60 l/min

DL3B 41 220/015 ID ELETTROVALVOLA DIREZIONALE A BASSO CONSUMO (8 WATT) SERIE 10 ATTACCHI A PARETE ISO 4401-03 (CETOP 03) p max 280 bar Q max 60 l/min 41 220/015 ID DL3B ELETTROVALVOLA DIREZIONALE A BASSO CONSUMO (8 WATT) ATTACCHI A PARETE ISO 4401-03 (CETOP 03) p max 280 bar Q max 60 l/min PIANO DI POSA PRINCIPIO DI FUNZIONAMENTO ISO 4401-03-02-0-05

Dettagli

GENERATORE DI VAPORE A TRE GIRI DI FUMO GX

GENERATORE DI VAPORE A TRE GIRI DI FUMO GX PROPOSTA TECNICO COMMERCIALE GENERATORE DI VAPORE A TRE GIRI DI FUMO GX GENERATORE DI VAPORE A TRE GIRI DI FUMO GX Produzione di vapore: da 1700 a 25000 kg/h Pressione di progetto: 12 o 15 bar (fino a

Dettagli

GONFIAGOMME PORTATILI

GONFIAGOMME PORTATILI GONFIAGOMME PORTATILI 3521 Gonfiagomme pneumatico con serbatoio da 16 lt a caricamento manuale, completo di pistola con manometro mod. 7301 e tubo spiralato lungh. 5 mt. Funzionamento autonomo dopo immissione

Dettagli

Manuale d installazione TARTARINI AUTO. ALFA ROMEO GIULIETTA 1.400cc 125 Kw Turbo MultiAir Gpl

Manuale d installazione TARTARINI AUTO. ALFA ROMEO GIULIETTA 1.400cc 125 Kw Turbo MultiAir Gpl Manuale d installazione TARTARINI AUTO ALFA ROMEO GIULIETTA 1.400cc 125 Kw Turbo MultiAir Gpl Tartarini Auto S.p.a Via Bonazzi 43 40013 Castel Maggiore (Bo) Italy Tel.:+39 051 632 24 11 Fax: 051 632 24

Dettagli

Tecnica dei sensori Controllo pneumatico della posizione Serie MS01. Prospetto del catalogo

Tecnica dei sensori Controllo pneumatico della posizione Serie MS01. Prospetto del catalogo Prospetto del catalogo 2 Controllo pneumatico della posizione, modulo di collaudo MS01 Blocco di collaudo MS01-PA, variante I, con valvola 2 x /2 piastra di collegamento in Poliammide, rinforzata in fibra

Dettagli

GAMMA DEI PRODOTTI Elementi e sistemi per la tecnica di produzione

GAMMA DEI PRODOTTI Elementi e sistemi per la tecnica di produzione GAMMA DEI PRODOTTI Elementi e sistemi per la tecnica di produzione Tecnica di bloccaggio Cilindri idraulici Generatori di pressione idraulici Centraline di bloccaggio e industriali Tecnica dei montaggi

Dettagli

ITIS OTHOCA ORISTANO ATTREZZATURE DI PRODUZIONE PNEUMATICHE ED OLEODINAMICHE. Prof. Ignazio Peddis A.S. 2007/08

ITIS OTHOCA ORISTANO ATTREZZATURE DI PRODUZIONE PNEUMATICHE ED OLEODINAMICHE. Prof. Ignazio Peddis A.S. 2007/08 ITIS OTHOCA ORISTANO ATTREZZATURE DI PRODUZIONE PNEUMATICHE ED OLEODINAMICHE Attrezzature di produzione: pneumatiche ed oleodinamiche Nelle attrezzature pneumatiche ed oleodinamiche la forza applicata

Dettagli

ATTUATORE ELETTRICO ROTATIVO SERIE SEF (AR2 )

ATTUATORE ELETTRICO ROTATIVO SERIE SEF (AR2 ) ATTUATORE ELETTRICO ROTATIVO SERIE SEF (AR2 ) ISTRUZIONI PER IL MONTAGGIO E LA MANUTENZIONE Leggere le istruzioni prima dell'uso. Questo dispositivo di controllo deve essere installato secondo i regolamenti

Dettagli

39.39364 Presa di corrente tipo accendisigari, montaggio esterno, completa di spina. Dim. mm. 76 x 74 www.nautipoint.com - info@nautipoint.

39.39364 Presa di corrente tipo accendisigari, montaggio esterno, completa di spina. Dim. mm. 76 x 74 www.nautipoint.com - info@nautipoint. Passacavo in ottone cromato e gomma 39.39136 Foro Ø mm. 6, base Ø mm. 32 39.39138 Foro Ø mm. 8, base Ø mm. 32 39.39139 Foro Ø mm. 10, base Ø mm. 38 39.39142 Foro Ø mm. 12, base Ø mm. 38 Passacavo in acciaio

Dettagli

H N l. I o. A e A. L O G U o. catalogo

H N l. I o. A e A. L O G U o. catalogo C T a E t a C H N l I o C g A o L C catalogo MOLTIPLICATORI DI PRESSIONE- T A e T c A n i L O G bloccaggi c U Au o E INDICE 1 MOLTIPLICATORI DI PRESSIONE ARIA/OLIO MOLTIPLICATORI DI PRESSIONE OLIO/OLIO

Dettagli

MACH VALVOLE DATI TECNICI COMPONENTI

MACH VALVOLE DATI TECNICI COMPONENTI VALVOLE MACH Valvola di dimensioni ridotte ideale per le applicazioni nel settore dell'automazione industriale. Realizzata secondo le soluzioni della consolidata serie Mach, presenta il corpo in alluminio

Dettagli

Valvola metallica a piattello

Valvola metallica a piattello Valvola metallica a piattello Costruzione La valvola a piattello a 2/2 vie a comando pneumatico GEMÜ è dotata di un attuatore a pistone in alluminio a manutenzione ridotta. La tenuta della stelo della

Dettagli

Mammuth - Pompe di rilancio

Mammuth - Pompe di rilancio Mammuth - Pompe di rilancio GRUPPO DI DISTRIBUZIONE PER IMPIANTI A ZONA I gruppi di distribuzione e gestione di utenza di impianti a zone MAMMUTH serie 80, sono stati appositamente studiati per poter

Dettagli

Forma C. con incavo d arresto, con controdado. N ordine. Forma D 03089-4105 03089-4206 14 03089-1308 03089-4308 35 03089-1410 03089-4410.

Forma C. con incavo d arresto, con controdado. N ordine. Forma D 03089-4105 03089-4206 14 03089-1308 03089-4308 35 03089-1410 03089-4410. Perni di arresto Forma A Forma B senza incavo d arresto, senza incavo d arresto, senza controdado con controdado Esecuzione in acciaio, perno bloccaggio temprato: classe di resistenza.. Esecuzione Inox,

Dettagli

direttiva 97/23/EC PED D.M. 24.11.84 (valvole per gas)

direttiva 97/23/EC PED D.M. 24.11.84 (valvole per gas) direttiva 97/23/EC PED D.M. 24.11.84 (valvole per gas) direttiva 97/23/EC allegato VII-dichiarazione di conformità Costruttore: Unitech srl Via Isorelle 61 F/D Savignone GE Oggetto della dichiarazione:

Dettagli

Cilindri senza stelo Serie 52

Cilindri senza stelo Serie 52 > Cilindri Serie 52 CATALOGO > Release 8.6 Cilindri senza stelo Serie 52 Doppio effetto, magnetici ammortizzati Ø 25, 32,40, 50, 63 mm»» Tre versioni principali: standard, guidato a strisciamento e guidato

Dettagli

COMPONENTI PER IMPIANTI SOLARI

COMPONENTI PER IMPIANTI SOLARI COMPONENTI PER IMPIANTI SOLARI Le serie di prodotti Caleffi Solar sono state specificamente realizzate per l utilizzo nei circuiti degli impianti solari, dove si possono normalmente raggiungere elevate

Dettagli

DISPENSA DI PNEUMATICA

DISPENSA DI PNEUMATICA DISENS DI NEUMTIC 1 RESSIONE La pressione è una grandezza fisica derivata dal rapporto tra forza e superficie. L unità di misura internazionale della pressione è il ascal, anche se è più comodo utilizzare

Dettagli

Pressostati, Serie PM1 Pressione di domando: -0,9-16 bar meccanico Connessione elettrica: Connettore, ISO 4400, forma A Soffietto a molla, regolabile

Pressostati, Serie PM1 Pressione di domando: -0,9-16 bar meccanico Connessione elettrica: Connettore, ISO 4400, forma A Soffietto a molla, regolabile Grandezza misurata Elemento di commutazione Frequenza di commutazione Protezione da sovrappressione Temperatura ambiente min./max. Temperatura del fluido min./max. Fluido Resistenza all urto max. (Direzione

Dettagli

PRODUZIONE, DISTRIBUZIONE E TRATTAMENTO ARIA COMPRESSA

PRODUZIONE, DISTRIBUZIONE E TRATTAMENTO ARIA COMPRESSA PRODUZIONE, DISTRIBUZIONE E TRATTAMENTO ARIA COMPRESSA Comando pneumatico: è costituito da un insieme di tubazioni e valvole, percorse da aria compressa, che collegano una centrale di compressione ad una

Dettagli

a m o r i x a m i d mi a r r te

a m o r i x a m i d mi a r r te terra midi maxi roma terra DESCRIZIONE CARATTERISTICHE RIFLETTORI Grado d ermeticità: IP 67 (*) Resistenza agli urti (vetro): Terra Midi: IK 10 (**) Terra Maxi: IK 10 (**) Terra Roma: IK 07 (**) Resistenza

Dettagli

ELETTROPOMPE AUTOADESCANTI

ELETTROPOMPE AUTOADESCANTI Elettropompe autoadescanti in acciaio inossidabile AISI 304. APPLICAZIONI Alimentazione di acqua potabile Pressurizzazione domestica Piccola irrigazione di giardini Svuotamento serbatoi e piscine Movimentazione

Dettagli

Regolatore di Pressione. Staflux 187

Regolatore di Pressione. Staflux 187 Regolatore di Pressione > Regolatore di pressione Introduction I regolatori di pressione STAFLUX 187 sono regolatori ad azione diretta con comando a membrana ed azione di contrasto con camera pressurizzata,

Dettagli

GRUPPI DI RILANCIO PER LA REGOLAZIONE TERMICA

GRUPPI DI RILANCIO PER LA REGOLAZIONE TERMICA ST.01.01.00 GRUPPI DI RILANCIO PER LA REGOLAZIONE TERMICA Art. 2170 Gruppo di rilancio completo di: - Valvola miscelatrice con servocomando a 3 punti - Circolatore a tre velocità - Valvole d intercettazione

Dettagli

Controllo portata - Serie LRWA

Controllo portata - Serie LRWA CATALOGO > Release 8.6 > Servo valvole analogiche proporzionali Serie LRWA Servo valvole analogiche proporzionali Controllo portata - Serie LRWA Servo valvole 3/3-vie ad azionamento diretto per il controllo

Dettagli

GAMMA DEI PRODOTTI Elementi e sistemi per la tecnica di produzione

GAMMA DEI PRODOTTI Elementi e sistemi per la tecnica di produzione GAMMA DEI PRODOTTI Elementi e sistemi per la tecnica di produzione Tecnica di bloccaggio Cilindri idraulici Generatori di pressione idraulici Centraline di bloccaggio e industriali Tecnica dei montaggi

Dettagli

Manuale d istruzioni. 1 Sommario. 2 Introduzione 2 2.1 Uso della pompa 2 2.2 Aree di applicazione 2 2.3 Uso non corretto 2.

Manuale d istruzioni. 1 Sommario. 2 Introduzione 2 2.1 Uso della pompa 2 2.2 Aree di applicazione 2 2.3 Uso non corretto 2. Manuale d istruzioni 1 Sommario 2 Introduzione 2 2.1 Uso della pompa 2 2.2 Aree di applicazione 2 2.3 Uso non corretto 2 3 Sicurezza 2 4 Trasporto e immagazzinamento 2 4.1 Sollevamento 2 4.2 Immagazzinamento

Dettagli