GUIDA AL PIANO SANITARIO BASE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "GUIDA AL PIANO SANITARIO BASE"

Transcript

1 GUIDA AL PIANO SANITARIO BASE EDIZIONE

2 Indice 1 Sommario 2 2 Presentazione e Contatti Preventivatore e modulo di adesione 6 3 Finalità 8 4 Tipologie 8 5 Beneficiari della prestazione 9 6 Prestazioni della Società di Mutuo Soccorso 9 7 Come utilizzare le prestazioni del piano sanitario Se scegli una struttura non convenzionata Se scegli il Servizio Sanitario Nazionale Richiesta rimborso prestazioni sanitarie 11 8 Piano Base 12 Area ricovero 8.1 Il limite di spesa per anno associativo dell area ricovero Ricovero in istituto di cura per grande intervento chirurgico anche in Day-hospital in seguito a malattia e infortunio compreso il taglio cesareo Trasporto sanitario Trapianti a seguito di malattia e infortunio (copertura operante esclusivamente in caso di grande intervento chirurgico) Indennità sostitutiva Rimpatrio della salma Ospedalizzazione domiciliare Neonati Cure dentarie da infortunio

3 8.3 Ricoveri in istituto di cura senza intervento chirurgico per grave evento morboso 16 anche in Day Hospital a seguito di malattia e infortunio, compreso il parto naturale, aborto terapeutico e spontaneo Trasporto sanitario Rimpatrio della salma Indennità sostitutiva 18 Area extra ricovero 8.4 Prestazioni di alta specializzazione Pacchetto maternità Pacchetto maternità base Pacchetto maternità - estensione Prestazioni dentarie Prestazioni diagnostiche particolari Non autosufficienza ed assistenza Elenco prestazioni della non autosufficienza Elenco prestazioni di assistenza Esclusioni 23 9 Continuità della tutela Casi di non operatività del piano Allegati Allegato A Allegato B Allegato C Allegato D 33 3

4 GUIDA AL PIANO SANITARIO BASE di SaluteMia Società di Mutuo Soccorso dei Medici e degli Odontoiatri Per rispondere efficacemente alle esigenze di assistenza sanitaria integrativa per gli iscritti e i propri familiari, nel mese di ottobre 2015 viene costituita SaluteMia Società di Mutuo Soccorso dei Medici e degli Odontoiatri da parte del Fondo Sanitario Integrativo dei Medici e degli Odontoiatri, il cui promotore è la Fondazione Enpam. Con questa Società di Mutuo Soccorso desideriamo istituire un punto di riferimento dell assistenza sanitaria integrativa per tutti coloro che svolgono o hanno svolto fino alla pensione la professione sanitaria. In altre parole, desideriamo fornire un supporto sanitario a chi, ogni giorno, si occupa della sanità del nostro Paese. Questa guida è stata pensata come un utile strumento esplicativo per comprendere e conoscere in modo approfondito le modalità di adesione e di utilizzo delle prestazioni dei piani sanitari proposti dalla Società. Nelle pagine seguenti ti spiegheremo nel dettaglio le prestazioni fornite dal Piano Sanitario Base: troverai dunque informazioni sulle prestazioni richiedibili attraverso il piano sanitario, le modalità per richiedere i rimborsi, i limiti di rimborso e tutto ciò che può essere utile per comprendere i benefici dall adesione alla Società di Mutuo Soccorso. In ogni caso, ricorda che hai a tua disposizione un area di consulenti pronta a rispondere ai tuoi quesiti, attiva dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle Non esitare a chiamarci al numero per qualsiasi dubbio. Le attività operative di SaluteMia Società di Mutuo Soccorso dei Medici e degli Odontoiatri, nell ottica di agevolare quanto più possibile i suoi Soci, vengono svolte da Enpam Sicura (www.enpamsicura. it), una società interamente partecipata dalla Fondazione Enpam, nata per gestire, organizzare e sviluppare strumenti e servizi per l assistenza sanitaria e la tutela assicurativa, anche riferita alla professione, degli iscritti alla Fondazione. Le prestazioni del Piano Sanitario sono garantite da UniSalute. 4

5 2. PRESENTAZIONE E CONTATTI La sottoscrizione sarà rapida e personalizzabile, sia tramite l accesso al sito di Enpam Sicura (www. enpamsicura.it) che da SaluteMia Società di Mutuo Soccorso dei medici e degli Odontoiatri (www. salutemia.net). Enpam Sicura ti metterà a disposizione un Contact Center di consulenti altamente qualificati in grado di supportarti concretamente prendendosi cura di ogni tua esigenza in modo tempestivo ed efficace, consigliandoti e seguendoti dalla fase di adesione fino alla gestione dell eventuale rimborso. L adesione a SaluteMia Società di Mutuo Soccorso dei Medici e degli Odontoiatri ti permette di ottenere numerosi vantaggi: Benefici fiscali per gli aderenti (DETRAZIONE DEL CONTRIBUTO DI ADESIONE AL PIANO SANITARIO ALLEGATO D). Assenza di limiti di età per il coniuge/convivente, componente del nucleo familiare. Una copertura studiata da Enpam appositamente per I propri iscritti. Contact center a tua disposizione dal lunedì al venerdì dalle 8:30 alle 19:30. Possibilità di ricevere una consulenza personalizzata presso la sede operativa di Enpam Sicura in Via Torino, 38 a Roma. SEDI SEDE OPERATIVA SALUTEMIA presso ENPAM SICURA (4 PIANO) VIA TORINO, (Roma) PER LE ADESIONI, CONSULENZA E SUPPORTO Tel / Fax ORARI CONTACT CENTER DAL LUNEDI AL VENERDI DALLE 8:30 ALLE 19:30 ORARI RICEVIMENTO LUNEDÌ / MERCOLEDÌ / VENERDÌ DALLE 9:30 ALLE 12:30 MARTEDÌ / GIOVEDÌ DALLE 14:30 ALLE 18:00 SALUTEMIA presso ENPAM SICURA (4 PIANO) VIA TORINO, (Roma) 5

6 2.1 Preventivatore, modulo di adesione e contributi ai Piani Sanitari Sul sito troverai un semplice preventivatore che ti permetterà di scegliere il piano sanitario più adatto alle esigenze del tuo nucleo familiare, individuando prestazioni sanitarie e relativi contributi. Con la firma della domanda il richiedente risponde dell esattezza delle dichiarazioni fatte, pena l esclusione dalla società e la mancata erogazione della prestazione sanitaria. Sull ammissione decide il Consiglio di Amministrazione motivando la propria decisione in caso di rigetto. Le domande di adesione vengono approvate entro 30 giorni dalla ricezione della richiesta, esclusivamente previo invio del modulo di adesione e dell effettivo versamento del contributo di adesione al piano. Solo in caso di esclusione, la società comunicherà la mancata accettazione dell Aderente. L iscrizione al libro soci e la qualità di socio decorre dal 1 gennaio al 31 dicembre. Le prestazioni previste dal/dai regolamento/i aggiuntivo/i hanno decorrenza e durata secondo quanto stabilito nei singoli regolamenti. Con l acquisizione della qualità di socio, l adesione si intende esclusivamente fino al 31 dicembre dell anno di sottoscrizione e non è tacitamente rinnovata, né è necessaria alcuna comunicazione di disdetta prima della data. Preventivatore presente su 6

7 Modalità di adesione: E possibile sottoscrivere il piano sanitario scelto secondo tre modalità: Scaricando e compilando il modulo di adesione, presente sui siti di Enpam Sicura (www.enpamsicura.it) e SaluteMia Società di Mutuo Soccorso dei Medici e degli Odontoiatri (www.salutemia.net) e inviandolo presso la sede operativa di SaluteMia Società di Mutuo Soccorso dei Medici e degli Odontoiatri - Via Torino, Roma o direttamente al numero di fax Registrandosi all area riservata sui siti di Enpam Sicura (www.enpamsicura.it) e SaluteMia (www. salutemia.net) e compilandolo direttamente OnLine. In questo caso sarà comunque necessario stampare il modulo, firmarlo e reinviarlo, anche tramite l upload dal sito. Contattando direttamente l Area Consulting e Support, disponibile dal lunedì al venerdì dalle 8:30 alle 19:30 al numero sito Tel Fax Modulo di richiesta di adesione e sottoscrizione del Piano Sanitario DATI ANAGRAFICI DEL RICHIEDENTE Nome Cognome Data di nascita Luogo di nascita Provincia di nascita Codice fiscale Stato di nascita Sesso M F RESIDENZA DEL RICHIEDENTE Indirizzo di residenza C.A.P. Comune di residenza Provincia di residenza Numero di telefono Codice ENPAM PEC Io sottoscritto, DICHIARO di aver letto ed accettato il contenuto dello statuto e del regolamento di SaluteMia Società di Mutuo Soccorso dei Medici e degli Odontoiatri (sul sito e di conoscere il contenuto dei piani sanitari da me consultati. Pertanto CHIEDO: L iscrizione a SaluteMia Società di Mutuo Soccorso dei Medici e degli Odontoiatri e, a seguito di mia ammissione da parte della società secondo le modalità indicate sul Regolamento, chiedo di usufruire della seguente forma di assistenza sanitaria per la quale verserò anche il contributo aggiuntivo annuo, come riportato nella sottostante tabella. Il sottoscritto ai sensi e per gli effetti di cui all articolo 46,del D.P.R. 445 del 28 dicembre 2000, consapevole delle responsabilità e delle pene stabilite dalla legge per false attestazioni e mendaci dichiarazioni, sotto la sua personale responsabilità, dichiara di essere (barrare casella corrispondente): iscritto Enpam (anche superstite); Componente dell Organo Statutario di: Fondazione Enpam; FNOMCeO; Fondo Sanitario Integrativo dei Medici e degli Odontoiatri; SaluteMia Società di Mutuo Soccorso dei Medici e degli Odontoiatri. personale della FNOMCeO; personale dell ONAOSI; personale in servizio presso l Ordine Provinciale di ; personale dell Organizzazione Sindacale di categoria medica, specifi care In caso di eventuale richiesta di prestazione da parte dell iscritto, SaluteMia si riserva il diritto di verifi care la veridicità delle dichiarazioni riportate. La non conformità alle dichiarazioni rese potrebbe infl uire sull erogazione delle prestazioni previste nei piani sanitari. LUOGO E DATA DI SOTTOSCRIZIONE, / / FIRMA pagina 1 di 6 7

8 3. FINALITÀ SaluteMia Società di Mutuo Soccorso dei Medici e degli Odontoiatri, non ha alcun fine di lucro e di speculazione privata, ma ha come scopo quello mutualistico. Sulla base del principio costituzionale di sussidiarietà opera unicamente a favore dei propri soci, dei loro familiari, partecipanti o aventi causa ed intende far partecipare gli stessi ai benefici della mutualità associativa. La società si propone di erogare ai propri soci prestazioni inerenti l assistenza sanitaria. 4. TIPOLOGIA SOCI: Art. 5. Soci I Soci della Società di Mutuo Soccorso si articolano nelle categorie sotto indicate, cui corrispondono diversi diritti e obblighi, definite nello Statuto all art. 5 - Soci Fondatori - Soci Ordinari (persone fisiche) - Soci Promotori Mutualistici (persone fisiche o giuridiche) - Soci Convenzionati (persone fisiche) - Soci Sovventori (persone fisiche o giuridiche) - Soci Partecipanti (persone giuridiche, associazioni, enti) - Soci Partecipanti Beneficiari (persone fisiche) - Soci Onorari (persone fisiche o giuridiche) - Soci Aderenti (persone giuridiche, associazioni, enti) - Soci Aderenti Fruitori (persone fisiche) - Soci Acquisiti (Fondi Sanitari Integrativi, Casse di Assistenza Sanitaria, Società di Mutuo Soccorso) - Soci Sostenitori (persone fisiche o giuridiche, associazioni, enti). Possono richiedere l adesione alla Società di Mutuo Soccorso, in qualità di Soci, tutte le persone fisiche e giuridiche che siano cittadini Italiani o cittadini stranieri residenti in Italia al momento della sottoscrizione: a. come soci ordinari: tutti i medici iscritti alla Fondazione Enpam, i loro familiari, che abbiano integralmente compilato l apposito modulo di adesione online o in formato cartaceo presente sul sito istituzionale e versato il contributo associativo (quota di adesione ed eventuali altri contributi versati); b. Le persone fisiche, componenti dell organo statutario della Fondazione Enpam, FNOMCeO, Fondo Sanitario Integrativo dei Medici e degli Odontoiatri, SaluteMia Società di Mutuo Soccorso dei Medici e degli Odontoiatri, personale della FNOMCeO, ONAOSI, personale degli Ordini Provinciali, delle Organizzazioni Sindacali di categoria medica, che ne facciano richiesta attraverso la sottoscrizione del modulo di adesione, per sé o per i propri familiari; c. come soci promotori mutualistici: persone fisiche in qualità di Socio Ordinario o persone giuridiche. I Soci Promotori Mutualistici non hanno diritto di voto e non possono partecipare alla composizione degli organi sociali; d. come soci convenzionati: i lavoratori, subordinati o parasubordinati, della Repubblica Italiana o in essa residenti, iscritti collettivamente tramite enti, associazioni, società, sindacati, aziende e fondi sanitari integrativi ai quali per legge, per disposizioni statutarie, in base a contratti di lavoro o regolamenti o accordi aziendali, sia attribuito il potere o la facoltà di affidare alla Società, per conto dei lavoratori medesimi, la costituzione e/o la gestione di fondi sanitari integrativi; le persone fisiche iscritte collettivamente tramite altre società di mutuo soccorso di cui siano membri, a condizione che siano beneficiari delle prestazioni rese dalla Società in conformità al presente statuto; e. come soci partecipanti: le persone giuridiche che ne facciano richiesta attraverso la sottoscrizione del modulo di adesione, per sé stessi e per tutti i propri dipendenti, associati, iscritti, clienti o categorie di essi; 8

9 f. come soci acquisiti: i Fondi Sanitari Integrativi, le Società di Mutuo Soccorso e le Casse di Assistenza Sanitaria, qualora facciano parte della medesima Associazione Nazionale di categoria di cui è partecipe anche la Società di Mutuo Soccorso; g. soci sostenitori: le persone fisiche e giuridiche che effettuano conferimenti patrimoniali, a titolo di liberalità, per il raggiungimento degli scopi sociali condivisi. 5. BENEFICIARI DELLE PRESTAZIONI Possono richiedere l adesione alla Società di Mutuo Soccorso, in qualità di Soci, tutte le persone fisiche e giuridiche che siano cittadini Italiani o cittadini stranieri residenti in Italia al momento della sottoscrizione: Come soci ordinari: sono tutti i medici iscritti alla Fondazione Enpam e i loro familiari, che abbiano integralmente compilato l apposito modulo di adesione online o in formato cartaceo presente sul sito istituzionale e versata la quota di adesione associativa; Le persone fisiche, componenti dell organo statutario della Fondazione Enpam, FNOMCeO, Fondo Sanitario Integrativo dei Medici e degli Odontoiatri, SaluteMia Società di Mutuo Soccorso dei Medici e degli Odontoiatri, personale della FNOMCeO, ONAOSI, personale degli Ordini Provinciali, delle Organizzazioni Sindacali di categoria medica, che ne facciano richiesta attraverso la sottoscrizione del modulo di adesione, per sé o per i propri familiari. Per familiari si intendono il coniuge o il convivente more uxorio, il coniuge o convivente e figli superstiti, i figli minorenni del socio, i figli maggiorenni fiscalmente a carico fino al compimento del ventiseiesimo anno (compreso) e i figli maggiorenni fiscalmente a carico con invalidità permanente non inferiore a due terzi. 6. RICHIESTA DI PRESTAZIONI ALLA SOCIETÀ DI MUTUO SOCCORSO SaluteMia Società di Mutuo Soccorso dei Medici e degli Odontoiatri, eroga le prestazioni di assistenza sanitaria sulla base di specifiche convenzioni stipulate con la Compagnia Assicuratrice UniSalute S.p.A. SaluteMia Società di Mutuo Soccorso dei Medici e degli Odontoiatri mette a disposizione dei Soci un contact center per l apertura e la gestione delle pratiche di rimborso rispondendo al numero e per fornire informazioni circa la modalità di accesso alle strutture convenzionate, ovvero rimandando il medico a consultare il nostro sito entrando nell apposita sezione Strutture Convenzionate. UniSalute mette a disposizione dei soci anche una Centrale Operativa per la gestione dei servizi relativa alle prestazioni, attivabile mediante il numero verde (estero ). Attraverso uno staff di operatori e di medici qualificati, la Centrale Operativa è quindi in grado di consigliare ai Soci le strutture più adatte, di prenotare le prestazioni sanitarie, di fornire consulenza medica. Si prega di leggere con particolare attenzione le istruzioni che seguono, sia per quello che riguarda la gamma delle prestazioni che per le loro modalità di erogazione, al fine di garantire il corretto svolgimento del servizio. 7. COME UTILIZZARE LE PRESTAZIONI DEL PIANO SANITARIO Nella sezione Strutture convenzionate del nostro sito puoi avvalerti di un sistema di convenzioni, con strutture sanitarie private, predisposto da UniSalute. Per le coperture che lo prevedono, utilizzando le strutture convenzionate non devi sostenere alcun esborso di denaro (salvo quanto previsto dal Piano alle singole coperture) perché i pagamenti delle prestazioni avvengono direttamente tra UniSalute, SaluteMia Società di Mutuo Soccorso dei Medici e degli Odontoiatri e la struttura convenzionata; All atto di effettuazione della prestazione (che deve essere preventivamente autorizzata dalla compagnia), dovrai presentare alla struttura convenzionata un documento comprovante la tua identità e la prescrizione del medico curante, ove richiesta, contenente la natura della malattia accertata o presunta e le prestazioni diagnostiche e/o terapeutiche richieste. 9

10 La compagnia, provvederà a pagare direttamente alla struttura convenzionata le competenze per le prestazioni sanitarie autorizzate con i limiti sopra enunciati. Nel caso di impossibilità di immediata denuncia del sinistro utilizzando strutture non convenzionate, valgono le condizioni previste all Art del Codice Civile (prescrizione in materia di assicurazione). Inoltre qualora la garanzia scada prima che sia stata presentata denuncia di danno e sempre che la malattia si sia manifestata durante il periodo di validità della garanzia stessa, si applicano le condizioni previste all Art del Codice Civile (prescrizione in materia di assicurazione). Dovrai firmare le ricevute a titolo di attestazione dei servizi ricevuti. Dovrai sostenere delle spese all interno della struttura convenzionata solo nei casi in cui parte di una prestazione non sia compresa nel Piano sanitario. L elenco, sempre aggiornato, è disponibile su www. unisalute.it o telefonando alla Centrale Operativa al numero

11 7.1 Se scegli una struttura non convenzionata Per garantirti la più ampia libertà di scelta, il Piano sanitario può prevedere anche la possibilità di utilizzare strutture sanitarie private non convenzionate dalla compagnia. Il rimborso delle spese sostenute avverrà secondo quanto previsto per le singole prestazioni. Devi inviare copia della documentazione a SaluteMia S.M.S. c/o Enpam Sicura - Via Torino, Roma. Di seguito troverai indicata la documentazione generalmente richiesta per il rimborso delle spese sanitarie sostenute, salvo quanto previsto dalle singole coperture del Piano sanitario: in caso di ricovero per grande intervento chirurgico o ricovero senza intervento chirurgico a seguito di grave evento morboso: copia della cartella clinica completa della scheda di dimissione ospedaliera (SDO) conforme all originale; in caso di indennità giornaliera per ricovero per grande intervento chirurgico o ricovero senza intervento chirurgico a seguito di grave evento morboso: copia della cartella clinica completa della scheda di dimissione ospedaliera (SDO) conforme all originale. Tutta la documentazione medica relativa alle prestazioni precedenti e successive al ricovero e ad esso connessa, dovrà essere inviata unitamente a quella dell evento a cui si riferisce. in caso di prestazioni extraricovero: copia della prescrizione contenente la patologia, presunta o accertata, da parte del medico curante; in caso di grave invalidità permanente da infortunio, vedere le specifiche norme al successivo paragrafo Grave invalidità permanente da infortunio (copertura operante per il solo titolare) ; documentazione di spesa (distinte e ricevute) in COPIA in cui risulti il quietanziamento. Non è quindi necessario inviare i documenti in originale a meno che non venga esplicitamente richiesto dalla compagnia. Per una corretta valutazione della richiesta di rimborso, potremmo richiederti anche la produzione degli originali. Potremmo altresì richiederti eventuali controlli medici anche attraverso il rilascio di una specifica autorizzazione per superare il vincolo del segreto professionale cui sono sottoposti i medici che hanno effettuato visite e cure. 7.2 Se scegli il Servizio Sanitario Nazionale Se utilizzi il Servizio Sanitario Nazionale (S.S.N.) o strutture private accreditate dal S.S.N., puoi chiedere il rimborso dei ticket inviando a SaluteMia S.M.S. c/o Enpam Sicura - Via Torino, Roma, la documentazione necessaria. 7.3 Richiesta prestazioni sanitarie Visualizza e scarica i moduli presenti sul nostro sito per richiedere il rimborso delle prestazioni sanitarie. 11

12 8. PIANO BASE AREA RICOVERO Il Piano sanitario è operante in caso di malattia e di infortunio avvenuto durante l operatività del Piano stesso per le seguenti coperture: ricovero in istituto di cura per grande intervento chirurgico anche in day-hospital a seguito di malattia e infortunio, compreso il parto cesareo (per grandi interventi chirurgici si intendono quelli elencati al successivo allegato A); ricoveri in istituto di cura senza intervento chirurgico per grave evento morboso anche in day hospital a seguito di malattia e infortuni, compreso il parto naturale, aborto terapeutico e spontaneo (per gravi eventi morbosi si intendono quelli elencati al successivo allegato B); cure dentarie da infortunio; prestazioni di alta specializzazione; pacchetto maternità; prestazioni dentarie; prestazioni diagnostiche particolari; non autosufficienza ed assistenza; prestazioni diagnostiche a tariffe agevolate UniSalute; servizi di consulenza; L adesione ad uno dei piani integrativi, a due dei piani integrativi scelti o a tutti e tre i piani integrativi, è consentita esclusivamente in caso di sottoscrizione da parte dell Aderente del Piano Base. 8.1 Il limite di spesa per anno associativo dell area ricovero Il Piano sanitario prevede un limite di spesa per anno associativo per l intera totalità delle prestazioni di cui al paragrafo Ricovero in istituto di cura per grande intervento chirurgico anche in day-hospital a seguito di malattia e infortunio, compreso il parto cesareo e Ricoveri in istituto di cura senza intervento chirurgico per grave evento morboso anche in day-hospital a seguito di malattia e infortuni, compreso il parto naturale, aborto terapeutico e spontaneo che ammonta a ,00 per anno associativo e per nucleo familiare. Questo significa che se durante l anno questa cifra viene raggiunta non vi è più la possibilità di ottenere rimborsi su ulteriori importi. Con limite di spesa per anno associativo si intende una cifra oltre la quale il Piano sanitario o una sua parte non possono rimborsare. Il limite di spesa per anno associativo a disposizione per la totalità delle prestazioni di cui al presente Piano sanitario è di ,00 per nucleo familiare. Sono previsti dei sottomassimali annui indicati alle singole prestazioni erogate. Con esclusivo riferimento al parto cesareo è prevista l applicazione di un sottolimite di spesa di ,00 per anno assicurativo e nucleo familiare. Con esclusivo riferimento al parto naturale, aborto terapeutico e aborto spontaneo è prevista l applicazione di un sottolimite di spesa di ,00 per anno assicurativo e nucleo familiare. 12

13 8.2 Ricovero in istituto di cura per grande intervento chirurgico anche in dayhospital a seguito di malattia e infortunio, compreso il parto cesareo. Per grandi interventi chirurgici si intendono quelli elencati al successivo allegato A. Per ricovero si intende la degenza in istituto di cura comportante il pernottamento, il solo intervento di Pronto Soccorso non costituisce ricovero. Qualora l Aderente venga ricoverato per effettuare un grande intervento chirurgico, anche in regime di day-hospital o per parto cesareo, può godere delle seguenti prestazioni: Pre-ricovero - Esami e accertamenti diagnostici; - visite specialistiche; effettuati nei 30 giorni precedenti l inizio del ricovero, purché resi necessari dalla malattia o dall infortunio che ha determinato il ricovero. Intervento chirurgico Onorari del chirurgo, dell anestesista e di ogni altro soggetto partecipante all intervento (risultante dal referto operatorio), diritti di sala operatoria e materiale di intervento ivi comprese le endoprotesi. Assistenza medica, medicinali, cure - Prestazioni mediche e infermieristiche; - consulenze medico-specialistiche; - medicinali; - esami; - accertamenti diagnostici e trattamenti fisioterapici riabilitativi durante il periodo di ricovero. Rette di degenza Non sono comprese in copertura le spese voluttuarie. Accompagnatore Retta di vitto e pernottamento dell accompagnatore nell Istituto di cura. Nel caso di vitto e pernottamento dell accompagnatore in struttura alberghiera, la copertura è prestata se l Aderente ha residenza in un Comune diverso da quello dell istituto di cura dove è ricoverato e con il limite giornaliero di 70,00 al giorno per un di massimo di 30 giorni per ricovero. Assistenza infermieristica privata individuale Assistenza infermieristica privata individuale nel limite di 70,00 al giorno per un massimo di 30 giorni per ricovero. Post-ricovero - Esami e accertamenti diagnostici; - prestazioni mediche e chirurgiche; - trattamenti fisioterapici o rieducativi; - cure termali; effettuati nei 90 giorni successivi alla cessazione del ricovero, purché resi necessari dalla malattia o dall infortunio che ha determinato il ricovero. La richiesta delle prestazioni di cui agli ultimi tre punti deve essere certificata al momento delle dimissioni dall istituto di cura. La presente copertura comprende inoltre: - medicinali (compresi in garanzia se prescritti dal medico curante all'atto delle dimissioni dall istituto di cura); - prestazioni infermieristiche nei limiti di 70,00 al giorno per un periodo massimo di 30 giorni per anno assicurativo e per Aderente. 13

14 In caso di utilizzo di strutture sanitarie convenzionate dalla compagnia ed effettuate da medici convenzionati. Le prestazioni erogate vengono liquidate direttamente dalla compagnia alle strutture stesse, senza l applicazione di alcun importo a carico dell Aderente, ad eccezione della copertura Assistenza infermieristica privata individuale che prevede specifici limiti. Per quanto riguarda le prestazioni di Prericovero e Post-ricovero, verranno applicate le seguenti modalità liquidative: - Pre-ricovero : le prestazioni verranno autorizzate con tariffe agevolate. L importo di spesa sostenuto resterà comunque a carico dell Aderente e verrà rimborsato integralmente solo successivamente, a condizione che l Aderente sostenga un ricovero in strutture convenzionate e con personale convenzionato dalla compagnia. In caso contrario, il rimborso avverrà come previsto ai successivi punti In caso di utilizzo di strutture sanitarie non convenzionate o In caso di utilizzo di strutture del Servizio Sanitario Nazionale, con l applicazione dei limiti di spesa in essi previsti. - Post-ricovero : le prestazioni verranno liquidate integralmente qualora siano effettuate in strutture convenzionate e con personale convenzionato. In caso contrario, il rimborso avverrà come previsto ai successivi punti In caso di utilizzo di strutture sanitarie non convenzionate o In caso di utilizzo di strutture del Servizio Sanitario Nazionale, con l applicazione dei limiti di spesa in essi previsti. In caso di utilizzo di strutture sanitarie non convenzionate. Le prestazioni vengono rimborsate nella misura dell 80% con il minimo non indennizzabile di 100,00, ad eccezione delle coperture Accompagnatore e Assistenza infermieristica privata individuale che prevedono specifici limiti. Qualora l Aderente non richieda alcun rimborso, né per il ricovero né per altra prestazione ad esso connessa, avrà diritto a un indennità di 100,00 per ogni giorno di ricovero per un periodo non superiore a 100 giorni per ricovero. Per ricovero si intende la degenza in istituto di cura comportante pernottamento: questo è il motivo per il quale, al momento del calcolo dell indennità sostitutiva, si provvede a corrispondere l importo di cui sopra per ogni notte trascorsa all interno dell istituto di cura. In caso di utilizzo di strutture sanitarie convenzionate dalla compagnia ed effettuate da medici non convenzionati. Tutte le spese relative al ricovero verranno liquidate in forma rimborsuale dalla compagnia con l applicazione dello scoperto o del minimo non indennizzabile previsto per il ricovero in strutture non convenzionate. In caso di utilizzo di strutture del Servizio Sanitario Nazionale La compagnia rimborsa integralmente, nei limiti previsti ai diversi punti, le eventuali spese per trattamento alberghiero o per ticket sanitari rimasti a carico dell Aderente durante il ricovero Trasporto sanitario Il Piano sanitario rimborsa le spese di trasporto dell Aderente in ambulanza, con unità coronarica mobile e con aereo sanitario all istituto di cura con il massimo di 1.500,00 per anno associativo e per Aderente Trapianti a seguito di malattia e infortunio (copertura operante esclusivamente in caso di grande intervento chirurgico) Nel caso di trapianto di organi o di parte di essi, il Piano sanitario liquida le spese previste al paragrafo Ricovero in istituto di cura per grande intervento chirurgico anche in day-hospital a seguito di malattia e infortunio, compreso il parto cesareo e al punto Trasporto sanitario con i relativi limiti in essi indicati, nonché le spese necessarie per il prelievo dal donatore, comprese quelle per il trasporto dell organo. Durante il pre-ricovero sono compresi anche i trattamenti farmacologici mirati alla prevenzione del rigetto. Nel caso di donazione da vivente, il Piano sanitario copre le spese sostenute per le prestazioni effettuate durante il ricovero relativamente al donatore a titolo di accertamenti diagnostici, assistenza medica e infermieristica, intervento chirurgico, cure, medicinali, rette di degenza. 14

15 8.2.3 Indennità sostitutiva L Aderente, qualora non richieda alcun rimborso a SaluteMia Società di Mutuo Soccorso dei Medici e degli Odontoiatri, né per il ricovero né per altra prestazione ad esso connessa, avrà diritto a un indennità di 130,00 per ogni giorno di ricovero per un periodo non superiore a 100 giorni per ricovero. Per ricovero si intende la degenza in istituto di cura comportante pernottamento: questo è il motivo per il quale, al momento del calcolo dell indennità sostitutiva, si provvede a corrispondere l importo di cui sopra per ogni notte trascorsa all interno dell istituto di cura. Nel caso in cui l Aderente si avvalga di una struttura del Servizio Sanitario Nazionale, SaluteMia rimborsa inoltre integralmente, fino alla concorrenza del limite di spesa per anno associativo, anche le eventuali spese per ticket sanitari effettivamente rimaste a carico dell Aderente Rimpatrio della salma In caso di decesso all estero durante un ricovero, il Piano sanitario rimborsa le spese sostenute per il rimpatrio della salma nel limite di 1.500,00 per anno associativo e per Aderente Ospedalizzazione domiciliare Il Piano sanitario, per un periodo di 120 giorni successivo alla data di dimissioni, a seguito di un ricovero indennizzabile dal Piano sanitario, mette a disposizione tramite la propria rete convenzionata, servizi di ospedalizzazione domiciliare, di assistenza medica, riabilitativa, infermieristica e farmacologica, tendente al recupero della funzionalità fisica. La compagnia concorderà il programma medico/riabilitativo con SaluteMia Società di Mutuo Soccorso dei Medici e degli Odontoiatri secondo le prescrizioni dei sanitari che hanno effettuato le dimissioni e con attuazione delle disposizioni contenute nelle stesse. Esclusivamente in strutture sanitarie convenzionate dalla compagnia ed effettuate da medici convenzionati Le prestazioni erogate all Aderente vengono liquidate direttamente dalla compagnia alle strutture stesse, senza l applicazione di alcun importo a carico dell Aderente Neonati Il Piano sanitario rimborsa le spese per tutti gli interventi chirurgici effettuati nei primi due anni di vita del neonato. Sono comprese in copertura le visite e gli accertamenti diagnostici effettuate nei 90 giorni pre e 90 giorni post intervento, la retta di vitto e di pernottamento dell accompagnatore nell istituto di cura o in struttura alberghiera per il periodo del ricovero con il limite giornaliero di 70,00 per un massimo di 90 giorni. Il sottolimite di spesa per anno associativo a disposizione per la presente copertura è di ,00 per neonato Cure dentarie da infortunio Il Piano sanitario provvede al pagamento delle spese per prestazioni odontoiatriche e ortodontiche a seguito di infortunio, con le modalità sotto indicate. La documentazione sanitaria necessaria per ottenere la liquidazione delle prestazioni effettuate consiste in: - radiografie e referti radiologici; - referto di Pronto Soccorso con specifica indicazione del trauma e dell evidenza obiettiva dello stesso, allegando eventuali consulenze specialistiche ed esami strumentali. 15

16 In caso di utilizzo di strutture sanitarie convenzionate dalla compagnia ed effettuate da medici convenzionati. Le prestazioni erogate all Aderente vengono rimborsate direttamente dalla compagnia alle strutture stesse, senza l applicazione di importi a carico dell Aderente. In caso di utilizzo di strutture sanitarie non convenzionate. Le spese sostenute vengono rimborsate da SaluteMia Società di Mutuo Soccorso dei Medici e degli Odontoiatri nella misura dell 80% con il minimo non indennizzabile di 100,00 per ogni fattura/persona. In caso di utilizzo di strutture del Servizio Sanitario Nazionale. SaluteMia Società di Mutuo Soccorso dei Medici e degli Odontoiatri rimborsa integralmente i ticket sanitari a carico dell Aderente. Il sottolimite di spesa per anno associativo a disposizione per la presente copertura è di 700,00 per persona. 8.3 Ricoveri in istituto di cura senza intervento chirurgico per grave evento morboso anche in day hospital a seguito di malattia e infortuni, compreso il parto naturale, aborto terapeutico e spontaneo. Per grave evento morboso si intendono quelli elencati al successivo allegato B. Per ricovero si intende la degenza in istituto di cura comportante il pernottamento, il solo intervento di Pronto Soccorso non costituisce ricovero. Qualora l Aderente venga ricoverato senza intervento chirurgico per un grave evento morboso, anche in regime di day-hospital, o per parto naturale e aborto terapeutico e spontaneo può godere delle seguenti prestazioni: Pre-ricovero - Esami e accertamenti diagnostici; - visite specialistiche; effettuati nei 15 giorni precedenti l inizio del ricovero, purché resi necessari dalla malattia o dall infortunio che ha determinato il ricovero. Assistenza medica, medicinali, cure - Prestazioni mediche e infermieristiche; - consulenze medico-specialistiche; - medicinali; - esami; - accertamenti diagnostici e trattamenti fisioterapici riabilitativi durante il periodo di ricovero. Rette di degenza Non sono comprese in copertura le spese voluttuarie. Accompagnatore Retta di vitto e pernottamento dell accompagnatore nell Istituto di cura. Nel caso di vitto e pernottamento dell accompagnatore in struttura alberghiera, la copertura è prestata se l Aderente ha residenza in un Comune diverso da quello dell istituto di cura dove è ricoverato e con il limite giornaliero di 70,00 al giorno per un di massimo di 15 giorni per ricovero. 16

17 Assistenza infermieristica privata individuale Assistenza infermieristica privata individuale nel limite di 70,00 al giorno per un massimo di 15 giorni per ricovero. Post-ricovero - Esami e accertamenti diagnostici; - prestazioni mediche e chirurgiche; - trattamenti fisioterapici o rieducativi; - cure termali; effettuati nei 45 giorni successivi alla cessazione del ricovero, purché resi necessari dalla malattia o dall infortunio che ha determinato il ricovero. La richiesta delle prestazioni di cui agli ultimi tre punti deve essere certificata al momento delle dimissioni dall istituto di cura. La presente copertura comprende inoltre: - medicinali (compresi in garanzia se prescritti dal medico curante all'atto delle dimissioni dall istituto di cura); - prestazioni infermieristiche. In caso di utilizzo di strutture sanitarie convenzionate dalla compagnia ed effettuate da medici convenzionati. Le prestazioni erogate all Aderente vengono indennizate direttamente dalla compagnia alle strutture stesse, senza l applicazione di alcun importo a carico dell Aderente, ad eccezione della copertura Assistenza infermieristica privata individuale che prevede specifici limiti. Per quanto riguarda le prestazioni di Pre-ricovero e Post-ricovero, verranno applicate le seguenti modalità liquidative: - Pre-ricovero : le prestazioni verranno autorizzate con tariffe agevolate, l importo di spesa sostenuto resterà comunque a carico dell Aderente e verrà rimborsato integralmente solo successivamente, a condizione che l Aderente sostenga un ricovero in strutture convenzionate e con personale convenzionato. In caso contrario, il rimborso avverrà come previsto ai successivi punti In caso di utilizzo di strutture sanitarie non convenzionate o In caso di utilizzo di strutture del Servizio Sanitario Nazionale, con l applicazione dei limiti di spesa in essi previsti. - Post-ricovero : le prestazioni verranno liquidate integralmente qualora siano effettuate in strutture convenzionate e con personale convenzionato. In caso contrario, il rimborso avverrà come previsto ai successivi punti In caso di utilizzo di strutture sanitarie non convenzionate o In caso di utilizzo di strutture del Servizio Sanitario Nazionale, con l applicazione dei limiti di spesa in essi previsti. In caso di utilizzo di strutture sanitarie non convenzionate Le prestazioni vengono rimborsate da SaluteMia Società di Mutuo Soccorso dei Medici e degli Odontoiatri nella misura dell 80% con il minimo non indennizzabile di 100,00, ad eccezione delle coperture Accompagnatore e Assistenza infermieristica privata individuale che prevedono specifici limiti. Qualora l Aderente non richieda alcun rimborso né per il ricovero né per altra prestazione ad esso connessa, avrà diritto a un indennità di 100,00 per ogni giorno di ricovero per un periodo non superiore a 100 giorni per ricovero. Per ricovero si intende la degenza in istituto di cura comportante pernottamento: questo è il motivo per il quale, al momento del calcolo dell indennità sostitutiva, si provvede a corrispondere l importo di cui sopra per ogni notte trascorsa all interno dell istituto di cura. In caso di utilizzo di strutture sanitarie convenzionate dalla compagnia ed effettuate da medici non convenzionati Tutte le spese relative al ricovero verranno liquidate in forma rimborsuale dalla compagnia con l applicazione dello scoperto o del minimo non indennizzabile previsti per il ricovero in strutture non convenzionate. In caso di utilizzo di strutture del Servizio Sanitario Nazionale SaluteMia rimborsa integralmente, nei limiti previsti ai diversi punti, le eventuali spese per trattamento alberghiero o per ticket sanitari rimasti a carico dell Aderente durante il ricovero. 17

18 8.3.1 Trasporto sanitario Il Piano sanitario rimborsa le spese di trasporto dell Aderente in ambulanza, con unità coronarica mobile e con aereo sanitario all istituto di cura con il massimo di 1.500,00 per anno associativo e per Aderente Rimpatrio della salma In caso di decesso all estero durante un ricovero, il Piano sanitario rimborsa le spese sostenute per il rimpatrio della salma nel limite di 1.500,00 per anno associativo e per Aderente Indennità sostitutiva L Aderente, qualora non richieda alcun rimborso a SaluteMia Società di Mutuo Soccorso dei Medici e degli Odontoiatri, né per il ricovero né per altra prestazione ad esso connessa, avrà diritto a un indennità di 130,00 per ogni giorno di ricovero in un periodo non superiore a 100 giorni per ricovero. Per ricovero si intende la degenza in istituto di cura comportante pernottamento: questo è il motivo per il quale, al momento del calcolo dell indennità sostitutiva, si provvede a corrispondere l importo di cui sopra per ogni notte trascorsa all interno dell istituto di cura. Nel caso in cui l Aderente si avvalga di una struttura del Servizio Sanitario Nazionale, la compagnia rimborsa integralmente fino alla concorrenza del limite di spesa per anno associativo anche le eventuali spese per ticket sanitari effettivamente rimaste a carico dell Aderente. 18

19 AREA EXTRA RICOVERO 8.4 Prestazioni di alta specializzazione Angiografia Artrografia Clisma opaco Colangiografia intravenosa Colangiografia percutanea Colangiografia trans Kehr Fistolografia Fluorangiografia Isterosalpingografia Linfografia Mielografia Rx esofago con mezzo di contrasto Rx stomaco e duodeno con mezzo di contrasto Rx tenue e colon con mezzo di contrasto Scialografia Splenoportografia Urografia Elettroencefalografia PET Risonanza Magnetica Nucleare (RMN) Scintigrafia TAC Agio TAC-Angio RMN PET/TC eseguite contestualmente Campimetria visiva Coronarografia Dialisi Radioterapia Chemioterapia Cobaltoterapia In caso di utilizzo di strutture sanitarie convenzionate dalla compagnia ed effettuate da medici convenzionati Le prestazioni erogate all Aderente vengono liquidate direttamente dalla compagnia alle strutture stesse, con l applicazione di un minimo non indennizzabile di 25,00 per ogni accertamento diagnostico o ciclo di terapia, che dovrà essere versato dall Aderente alla struttura convenzionata all atto della fruizione della prestazione. L Aderente dovrà presentare alla struttura la prescrizione del proprio medico curante contenente la patologia presunta o accertata. In caso di utilizzo di strutture sanitarie non convenzionate. Le spese sostenute vengono rimborsate da SaluteMia Società di Mutuo Soccorso dei Medici e degli Odontoiatri nella misura dell 80% con il minimo non indennizzabile di 50,00 per ogni accertamento diagnostico o ciclo di terapia. Per ottenere il rimborso da parte della compagnia, è necessario che l Aderente alleghi alla fattura la copia della richiesta del medico curante contenente la patologia presunta o accertata. In caso di utilizzo di strutture del Servizio Sanitario Nazionale. SaluteMia Società di Mutuo Soccorso dei Medici e degli Odontoiatri rimborsa integralmente i ticket sanitari a carico dell Aderente. Per ottenere il rimborso è necessario che l Aderente alleghi alla fattura la copia della richiesta del medico curante contenente la patologia presunta o accertata. Il limite di spesa per anno associativo a disposizione per la presente copertura è di ,00 per nucleo familiare 19

20 8.5 Pacchetto maternità Pacchetto maternità base Il sottolimite di spesa per anno associativo a disposizione per la presente copertura è di 3.000,00 per persona. Il Piano sanitario provvede al pagamento delle spese per le seguenti prestazioni effettuate in gravidanza: n 3 ecografie, la morfologica; analisi clinico chimiche da protocollo; n 4 visite di controllo ostetrico ginecologico; n 1 visita post-parto; La presente copertura è operante esclusivamente in caso di utilizzo di strutture sanitarie convenzionate dalla compagnia ed effettuate da medici convenzionati e in caso di utilizzo di strutture del Servizio Sanitario Nazionale. In caso di utilizzo di strutture sanitarie convenzionate dalla compagnia e prestazioni effettuate da medici convenzionati Le prestazioni erogate all Iscritta vengono liquidate direttamente alle strutture stesse dalla compagnia, senza l applicazione di importi a carico dell Iscritta. In caso di utilizzo di strutture del Servizio Sanitario Nazionale. SaluteMia Società di Mutuo Soccorso dei Medici e degli Odontoiatri rimborsa integralmente i ticket sanitari a carico dell Iscritta Pacchetto maternità estensione Il sottolimite di spesa per anno associativo a disposizione per la presente copertura è di: 1.000,00 per iscritta di età pari o superiore a 37 anni; 600,00 per Iscritta di età compresa tra 35 e 37 anni. La presente copertura non è prevista per Iscritte di età pari o inferiore a 34 anni. Il Piano sanitario provvede al pagamento delle spese per le seguenti prestazioni effettuate in gravidanza): - amniocentesi o villocentesi. La presente copertura è operante esclusivamente in caso di utilizzo di strutture sanitarie convenzionate dalla compagnia ed effettuate da medici convenzionati e in caso di utilizzo di strutture del Servizio Sanitario Nazionale. In caso di utilizzo di strutture sanitarie convenzionate dalla compagnia e prestazioni effettuate da medici convenzionati. Le prestazioni erogate all Iscritta vengono liquidate direttamente alle strutture stesse dalla compagnia, con l applicazione di uno scoperto del 20%, che dovrà essere versato dall Iscritta alla struttura convenzionata all atto della fruizione della prestazione. In caso di utilizzo di strutture del Servizio Sanitario Nazionale. SaluteMia Società di Mutuo Soccorso dei Medici e degli Odontoiatri rimborsa integralmente i ticket sanitari a carico dell Iscritta. 20

21 8.6 Prestazioni dentarie Il Piano sanitario provvede al pagamento delle seguenti prestazioni dentarie: Implantologia e relative corone. In caso di utilizzo di Strutture Sanitarie Private SaluteMia Società di Mutuo Soccorso dei Medici e degli Odontoiatri rimborsa l importo speso dall Aderente, all interno dei limiti di spesa sotto indicati. In caso di utilizzo di strutture del Servizio Sanitario Nazionale SaluteMia Società di Mutuo Soccorso dei Medici e degli Odontoiatri rimborsa integralmente i ticket sanitari a carico dell Aderente, all interno dei limiti di spesa sotto indicati. Il sottolimite di spesa per anno associativo a disposizione per la presente copertura è di 2.000,00 per nucleo familiare. Sono operanti in aggiunta i seguenti sottolimiti: 350,00 per un impianto; 750,00 per due impianti. 8.7 Prestazioni diagnostiche particolari Il Piano sanitario provvede al pagamento delle prestazioni sotto elencate effettuate in strutture sanitarie convenzionate dalla compagnia indicate dalla Centrale Operativa previa prenotazione. Le prestazioni previste, nate per monitorare l eventuale esistenza di stati patologici, non ancora conclamati, si prevede siano particolarmente opportune per soggetti che abbiano sviluppato casi di familiarità. Le prestazioni previste devono essere effettuate in un unica soluzione. Pacchetto cardiovascolare (previsto una volta ogni due anni) - colesterolo totale - colesterolo hdl - trigliceridi - transaminasi - azotemia - creatinemia - emocromo - glicemia - visita cardiologica - ecg di base Pacchetto sindrome metabolica (previsto una volta all anno) - colesterolo HDL - colesterolo totale - glicemia - trigliceridi Pacchetto oculistico (previsto una volta ogni tre anni) - Visita Oculistica Pacchetto oncologico (previsto per le donne > di 35 anni una volta ogni due anni): - mammografia - Pap Test - ricerca del sangue occulto nelle feci 21

22 Pacchetto oncologico (previsto per gli uomini > di 45 anni una volta ogni due anni): - PSA - ricerca del sangue occulto nelle feci Pacchetto pediatrico (previsto solo per il nucleo familiare) - tra i 6 e i 12 mesi una ecografia alle anche (previsto una volta all anno per nucleo familiare) - fino ai 4 anni una visita pediatrica di controllo (previsto due volte all anno per nucleo familiare) - dai 4 agli 8 anni una visita auxologica (previsto una volta all anno per nucleo familiare) Il Piano sanitario provvede inoltre all erogazione dell indennità (come da tariffario dentario) per le seguenti prestazioni: Pacchetto odontoiatrico (previsto una volta all anno) - visita specialistica odontoiatrica - ablazione tartaro Tariffario dentario: - visite odontoiatrica tariffa 34,00 - ablazione tartaro tariffa 42, Non autosufficienza e assistenza Il sottolimite di spesa per anno associativo a disposizione per la presente copertura per un massimo di 3 anni è di: ,00 nel caso di utilizzo di strutture sanitarie convenzionate da UniSalute per SaluteMia ed effettuate da medici convenzionati; ,00 nel caso di utilizzo di strutture del Servizio Sanitario Nazionale. I limiti di cui sopra non sono cumulabili tra loro ma alternativi Elenco prestazioni della non autosufficienza Viene definita persona Non autosufficiente quella incapace in modo permanente di svolgere in tutto o in parte le seguenti 6 attività elementari della vita quotidiana: a. andare in bagno: la capacità di controllare le funzioni corporali (mingere ed evacuare) e di mantenere un livello soddisfacente di igiene personale con l impiego di ausili e di indumenti specifici; b. lavarsi: la capacità di lavarsi nella vasca da bagno o nella doccia, di entrare e uscire dalla vasca o dalla doccia o la capacità di lavare in modo soddisfacente la parte superiore e inferiore del corpo in altro modo (radersi, pettinarsi, lavarsi i denti); c. mobilità: la capacità di muoversi in casa da una stanza all altra sullo stesso piano anche con l ausilio di attrezzature tecniche; d. nutrirsi: la capacità di bere usando un bicchiere e di mangiare il cibo preparato da altri usando un piatto; e. spostarsi: la capacità di sedersi e di alzarsi da una sedia, di coricarsi e di alzarsi dal letto, di spostarsi da una sedia al letto e viceversa, anche con l aiuto di ausili specifici; f. vestirsi, svestirsi: la capacità di indossare e togliersi, allacciare e slacciare ogni tipo di indumento, compresi indumenti speciali o ausili adatti al tipo di disabilità dell Aderente, per la parte superiore o inferiore del corpo. L insorgenza dello stato di non autosufficienza viene riconosciuto quando la somma dei punteggi associati all Aderente in condizioni di non autosufficienza raggiunge almeno 40 punti. Per la definizione del punteggio si veda il successivo allegato C della presente guida al Piano sanitario, di cui costituisce parte integrante. 22

Mini Guida Informativa per i dipendenti

Mini Guida Informativa per i dipendenti Piano Sanitario Dipendenti a cui si applica il CCNL Telecomunicazioni Mini Guida Informativa per i dipendenti Sintesi delle Condizioni del Piano Sanitario MINI GUIDA AL PIANO SANITARIO PER I DIPENDENTI

Dettagli

Mini Guida Informativa per i dipendenti

Mini Guida Informativa per i dipendenti ASSICASSA Piano Sanitario Dipendenti a cui si applica il CCNL Telecomunicazioni Mini Guida Informativa per i dipendenti Sintesi delle Condizioni del Piano Sanitario MINI GUIDA AL PIANO SANITARIO ASSICASSA

Dettagli

PIANO SANITARIO Integrativo FASI Dirigenti

PIANO SANITARIO Integrativo FASI Dirigenti PIANO SANITARIO Integrativo FASI Dirigenti Milano 2013 1 PIANO SANITARIO Integrativo Dirigenti Riservato agli iscritti al FONDO DI ASSISTENZA SANITARIA F.A.S.I. Le prestazioni previste nel presente Piano

Dettagli

FAREMUTUA Società di Mutuo Soccorso

FAREMUTUA Società di Mutuo Soccorso FAREMUTUA Società di Mutuo Soccorso GUIDA PRATICA PER IL SOCIO PIANO SANITARIO FAREMUTUA 2014 BASE In convenzione con Unisalute S.p.A. Via Aldo Moro 16, 40127 Bologna - Tel 051/509901 Fax 051/509729 Sito

Dettagli

PIANO SANITARIO INTEGRATIVO FASI 2014

PIANO SANITARIO INTEGRATIVO FASI 2014 PIANO SANITARIO INTEGRATIVO FASI 2014 PIANO SANITARIO Integrativo Dirigenti Riservato agli iscritti al FONDO DI ASSISTENZA SANITARIA F.A.S.I. Le prestazioni previste nel presente Piano Sanitario sono integrative

Dettagli

GUIDA PRATICA all ASSISTENZA SANITARIA INTEGRATIVA. Iprass ASSISTENZA

GUIDA PRATICA all ASSISTENZA SANITARIA INTEGRATIVA. Iprass ASSISTENZA GUIDA PRATICA all SANITARIA INTEGRATIVA Iprass C A S S A D I Sintesi a titolo esemplificativo delle prestazioni riconosciute dal Piano Sanitario Integrativo. Si rimanda alla lettura della Guida pratica

Dettagli

ASSISTENZA SANITARIA PER I DIPENDENTI LUXOTTICA

ASSISTENZA SANITARIA PER I DIPENDENTI LUXOTTICA ASSISTENZA SANITARIA PER I DIPENDENTI LUXOTTICA 1 PRINCIPALI ATTORI COINVOLTI COS É Sanint è una Cassa di Assistenza, ossia un associazione senza fini di lucro ex art. 36 del codice civile e seguenti.

Dettagli

Fondo mètasalute Piano Sanitario 2015

Fondo mètasalute Piano Sanitario 2015 Fondo mètasalute Piano Sanitario 2015 1 Piano Sanitario mètasalute: NOVITA 2015 Piano mètasalute: NOVITA 2015 PIANO BASE 2015 Migliorie su prestazioni in essere Introduzione nuove garanzie 3 RIEPILOGO

Dettagli

GUIDA AI PIANI SANITARI INTEGRATIVI

GUIDA AI PIANI SANITARI INTEGRATIVI GUIDA AI PIANI SANITARI INTEGRATIVI EDIZIONE 2016 1 Indice 1 Sommario 2 2 Presentazione e numeri utili 5 2.1 Preventivatore e modulo di adesione 6 3 Finalità 8 4 Tipologie soci 8 5 Beneficiari della prestazione

Dettagli

Integrativo FASI/ FASDAC

Integrativo FASI/ FASDAC PIANO SANITARIO Integrativo FASI/ FASDAC Milano 2015 PIANO SANITARIO Integrativo FASI / FASDAC Riservato agli iscritti al Fondo di Assistenza sanitaria FASI/FASDAC Le prestazioni previste nel presente

Dettagli

CCNL Industria alimentare - Fondo Assistenza Sanitaria Alimentaristi Rinnovo Convenzione assicurativa

CCNL Industria alimentare - Fondo Assistenza Sanitaria Alimentaristi Rinnovo Convenzione assicurativa Roma, lì 28 febbraio 2014 CCNL Industria alimentare - Fondo Assistenza Sanitaria Alimentaristi Rinnovo Convenzione assicurativa Siamo lieti di informare che il CdA del Fondo, ad esito di un processo di

Dettagli

PIANI SANITARI A FAVORE DELLA CASSA NAZIONALE DEL NOTARIATO

PIANI SANITARI A FAVORE DELLA CASSA NAZIONALE DEL NOTARIATO PIANI SANITARI A FAVORE DELLA CASSA NAZIONALE DEL NOTARIATO I PARTNER PER LA SANITÀ INTEGRATIVA RBM Salute S.p.A. è la Compagnia Assicurativa specializzata nel settore salute, autorizzata all esercizio

Dettagli

REGOLAMENTO BENEFICI ASSISTENZIALI. 2 EPPI - Benefici Assistenziali 2014

REGOLAMENTO BENEFICI ASSISTENZIALI. 2 EPPI - Benefici Assistenziali 2014 REGOLAMENTO BENEFICI ASSISTENZIALI 2 Dove cercare 3 4 5 Benefici assistenziali Parte I - Erogazione di contributi in conto interessi a fronte di mutui ipotecari e prestiti chirografari. Parte II - Erogazione

Dettagli

ENPAM - Nuova Polizza Sanitaria 2015 - UniSalute

ENPAM - Nuova Polizza Sanitaria 2015 - UniSalute ENPAM - Nuova Polizza Sanitaria 2015 - UniSalute Piani sanitari per gli Associati dell Ente Nazionale di Previdenza e Assistenza dei Medici e loro familiari. Con il 2015 parte la Nuova Polizza Sanitaria.

Dettagli

Co.Ta.Bo. Fascicolo Informativo. Contratto di assicurazione sanitaria. Edizione 01/12/2011

Co.Ta.Bo. Fascicolo Informativo. Contratto di assicurazione sanitaria. Edizione 01/12/2011 Fascicolo Informativo Contratto di assicurazione sanitaria Co.Ta.Bo. Edizione 01/12/2011 Il presente Fascicolo Informativo contenente a) Nota Informativa comprensiva del Glossario; b) Condizioni di assicurazione;

Dettagli

SOCIETÀ DI MUTUO SOCCORSO

SOCIETÀ DI MUTUO SOCCORSO SOCIETÀ DI MUTUO SOCCORSO La salute è il bene più prezioso che abbiamo. Nel presente, così come nel futuro, è importante sapere di essere sempre tutelati, qualunque cosa accada. Mutualitas Sede legale

Dettagli

Prot. n. C/2015/07DIR Roma, 11 Settembre 2015

Prot. n. C/2015/07DIR Roma, 11 Settembre 2015 Circolare n. 07/15 Prot. n. C/2015/07DIR Roma, 11 Settembre 2015 Alla c.a. - Aziende - Centri Servizi - Consulenti - Dipendenti - Iscritti volontari E p.c. - Parti Sociali - Organi Statutari - Ebna 1.

Dettagli

INSIEMESALUTE. TOSCANA mutua sanitaria integrativa

INSIEMESALUTE. TOSCANA mutua sanitaria integrativa INSIEMESALUTE TOSCANA mutua sanitaria integrativa Cosa copre questo piano Il Piano Oro ti aiuta a sostenere le spese relative ad esami diagnostici e di laboratorio, visite e terapie specialistiche, cambio

Dettagli

RSA !!!!! Perchè Previass II? Numero 5 - marzo 2014 SPE IASS II 035.324710. Contatti: Per assistenza

RSA !!!!! Perchè Previass II? Numero 5 - marzo 2014 SPE IASS II 035.324710. Contatti: Per assistenza Speciale PREVIASS II RSA FISASCAT BERGAMO N.5 RSA Numero 5 - marzo 2014 IL GIORNALINO DELLA RAPPRESENTANZA SINDACALE FISASCAT CISL DI BERGAMO La comunicazione è fondamentale: senza di essa i nostri occhi

Dettagli

guida Piano Sanitario per gli addetti e le addette delle cooperative sociali

guida Piano Sanitario per gli addetti e le addette delle cooperative sociali guida SINTETICA AL Piano Sanitario per gli addetti e le addette delle cooperative sociali Diagnostica e terapie specialistiche Se il tuo medico curante ti prescrive delle terapie e/o degli accertamenti,

Dettagli

Fondo Farsi Prossimo Salute 240. Allegato al Regolamento applicativo dello Statuto Edizione 2011

Fondo Farsi Prossimo Salute 240. Allegato al Regolamento applicativo dello Statuto Edizione 2011 1 Fondo Farsi Prossimo Salute 240 Allegato al Regolamento applicativo dello Statuto Edizione 2011 FONDO FARSI PROSSIMO SALUTE 240 FORMA DI ASSISTENZA BASE Contributo associativo annuo - Euro 240,00 (duecentoquaranta/00)

Dettagli

FONDO SANITARIO INTEGRATIVO ITALIA LAVORO

FONDO SANITARIO INTEGRATIVO ITALIA LAVORO FONDO SANITARIO INTEGRATIVO ITALIA LAVORO GUIDA OPERATIVA Edizione 01/2014 Questo manuale è stato predisposto in modo da costituire un agile strumento esplicativo; in nessun caso può sostituire il contratto,

Dettagli

family Piano Sanitario Nucleo Familiare del Professionista 260.000,00 920,00 MASSIMALE ANNUO COSTO ANNUO LORDO NETWORK SERVIZI STRUTTURE

family Piano Sanitario Nucleo Familiare del Professionista 260.000,00 920,00 MASSIMALE ANNUO COSTO ANNUO LORDO NETWORK SERVIZI STRUTTURE Piano Sanitario Nucleo Familiare del Professionista CENTRALE OPERATIVA 24 ore x 365 giorni ACCESSO ON-LINE SUPPORTO M E D I C O TELEFONICO COSTO ANNUO LORDO 920,00 TOTALMENTE DEDUCIBILE FISCALMENTE A PRESCINDERE

Dettagli

tutto quanto bisogna sapere

tutto quanto bisogna sapere CASSA PER L ASSISTENZA SANITARIA PER IL PERSONALE DEL GRUPPO INTESA tutto quanto bisogna sapere a cura di Elisa Malvezzi Dicembre 2004 ciclostilato in proprio ad uso interno Durante la gravidanza la Cassa

Dettagli

REGOLAMENTO VALIDO PER LE FORMULE DI ASSISTENZA:

REGOLAMENTO VALIDO PER LE FORMULE DI ASSISTENZA: MUTUA OSPEDALIERA ARTIGIANI SOCIETA DI MUTUO SOCCORSO Viale Milano 5-21100 Varese Tel. 0332 256111 - moa@asarva.org - Fax 0332 256351 REGOLAMENTO VALIDO PER LE FORMULE DI ASSISTENZA: Business SMART Business

Dettagli

INTERVENTI CHIRURGICI ODONTOIATRICI EXTRARICOVERO (titolare + nucleo familiare):

INTERVENTI CHIRURGICI ODONTOIATRICI EXTRARICOVERO (titolare + nucleo familiare): Roma, lì 10 Aprile 2014 CCNL Industria alimentare - Fondo Assistenza Sanitaria Alimentaristi Piena operatività nuova Convenzione assicurativa Avvio dal 1 aprile del sistema rimborsuale diretto tramite

Dettagli

PIANI SANITARI INTEGRATIVI PER I NUCLEI FAMILIARI del personale non dirigente della DMO assistito da PREVIASS II. Milano, 12 DICEMBRE 2014

PIANI SANITARI INTEGRATIVI PER I NUCLEI FAMILIARI del personale non dirigente della DMO assistito da PREVIASS II. Milano, 12 DICEMBRE 2014 PIANI SANITARI INTEGRATIVI PER I NUCLEI FAMILIARI del personale non dirigente della DMO assistito da PREVIASS II Milano, 12 DICEMBRE 2014 TUTTOSALUTE!PREVIASS II per la DMO: IL PIANO SANITARIO CHE METTE

Dettagli

PIANO SANITARIO ISCRITTI FONDO FASA SINTESI COPERTURE 2014 Per maggiori dettagli consultare il Fascicolo Informativo

PIANO SANITARIO ISCRITTI FONDO FASA SINTESI COPERTURE 2014 Per maggiori dettagli consultare il Fascicolo Informativo PIANO SANITARIO ISCRITTI FONDO FASA SINTESI COPERTURE 2014 Per maggiori dettagli consultare il Fascicolo Informativo Dal 01 marzo 2014 è possibile estendere, GRATUITAMENTE, il Piano Sanitario al NUCLEO

Dettagli

DEFINIZIONI DEI TERMINI UTILIZZATI NELLA POLIZZA

DEFINIZIONI DEI TERMINI UTILIZZATI NELLA POLIZZA DEFINIZIONI DEI TERMINI UTILIZZATI NELLA POLIZZA Assicurazione Il contratto di assicurazione sottoscritto dal Contraente. Polizza Il documento che prova l assicurazione. Contraente Il soggetto che stipula

Dettagli

GLOSSARIO E DISPOSIZIONI OPERATIVE

GLOSSARIO E DISPOSIZIONI OPERATIVE GLOSSARIO E DISPOSIZIONI OPERATIVE GLOSSARIO ( Valide per tutti i piani sanitari relativamente alle forme di assistenza in essi previsti ) Franchigia/ scoperto Parte del danno indennizzabile, espressa

Dettagli

Convenzione Rimborso Spese di Cura Anno 2012 Gruppo Findomestic Banca S.p.a.

Convenzione Rimborso Spese di Cura Anno 2012 Gruppo Findomestic Banca S.p.a. Convenzione Rimborso Spese di Cura Anno 2012 Gruppo Findomestic Banca S.p.a. -Variazioni rispetto all anno 2011 1. Normativo 1a)Modifica della definizione del nucleo assicurato: -testo 2011 al Capitolo

Dettagli

Assidai I nuovi piani sanitari 2011. Marco Rossetti Roma, 18 novembre 2010

Assidai I nuovi piani sanitari 2011. Marco Rossetti Roma, 18 novembre 2010 Assidai I nuovi piani sanitari 2011 Marco Rossetti Roma, 18 novembre 2010 Premessa Assidai I nuovi Piani Sanitari 2011 Premessa Per l anno 2011 Assidai ha introdotto significative innovazioni e miglioramenti

Dettagli

Con pochi euro al mese per proteggere al meglio la tua salute

Con pochi euro al mese per proteggere al meglio la tua salute MINI GUIDA ALLE PRESTAZIONI DI ASSISTENZA SANITARIA INTEGRATIVA riservate ai lavoratori dipendenti di imprese del settore della Grafica, Editoria, Carta e Cartotecnica ed affini Con pochi euro al mese

Dettagli

ASDEP Il nuovo programma di assistenza sanitaria integrativa Roma, 29 Novembre 2012

ASDEP Il nuovo programma di assistenza sanitaria integrativa Roma, 29 Novembre 2012 ASDEP Il nuovo programma di assistenza sanitaria integrativa Roma, 29 Novembre 2012 1 Indice Esito Gara e aggiudicazione Confronto del Programma Assistenziale 2012 vs. 2013 Sezione Spese Sanitarie Sezione

Dettagli

FONDO WILA. Lombardo Artigianato. vostra salute, la nostra specialità. Sintesi del nomenclatore

FONDO WILA. Lombardo Artigianato. vostra salute, la nostra specialità. Sintesi del nomenclatore FONDO WILA La Welfare vostra salute, Integrativo la nostra specialità Lombardo Artigianato Sintesi del nomenclatore Le coperture del piano sanitario e sociale Il fondo W.I.L.A. fornisce coperture sia sul

Dettagli

Prot. n. C/2015/02DIR Roma, 21 Aprile 2015

Prot. n. C/2015/02DIR Roma, 21 Aprile 2015 Circolare n. 02/15 Prot. n. C/2015/02DIR Roma, 21 Aprile 2015 Alla c.a. - Aziende - Centri Servizi - Consulenti - Assosoftware - ANCL E p.c. - Parti Sociali - Organi Statutari - Ebna 1. RIAPERTURA CAMPAGNA

Dettagli

Fondo mètasalute Piano Sanitario 2015

Fondo mètasalute Piano Sanitario 2015 Fondo mètasalute Piano Sanitario 2015 1 Piano Sanitario mètasalute: NOVITA 2015 Piano mètasalute: NOVITA 2015 PIANO BASE 2015 Migliorie su prestazioni in essere Introduzione nuove garanzie INTRODUZIONE

Dettagli

GUIDA ALLA COMUNICAZIONE DEL SITO WWW.SALUTEMIA.NET

GUIDA ALLA COMUNICAZIONE DEL SITO WWW.SALUTEMIA.NET GUIDA ALLA COMUNICAZIONE DEL SITO WWW.SALUTEMIA.NET ll sito salutemia.net è sviluppato come un unica pagina verticale con un sistema di ancoraggi, per passare da una sezione all altra mantenendo fissa

Dettagli

(CIG 6337230F9E) RISPOSTE IN ORDINE AI CHIARIMENTI RICHIESTI CAPITOLATO TECNICO

(CIG 6337230F9E) RISPOSTE IN ORDINE AI CHIARIMENTI RICHIESTI CAPITOLATO TECNICO Procedura aperta, ai sensi del d. lgs. n. 163/2006, per l affidamento del servizio di assistenza sanitaria per il personale dell Istituto per gli anni 2016 e 2017 (CIG 6337230F9E) RISPOSTE IN ORDINE AI

Dettagli

Guida pratica per il Socio Piano sanitario Salute Tutela Più

Guida pratica per il Socio Piano sanitario Salute Tutela Più Guida pratica per il Socio Piano sanitario Salute Tutela Più edizione 2015 ULISSE - Società di Mutuo Soccorso Via Giosuè Carducci, 2 00187 - Roma Guida pratica per il Socio Piano sanitario Salute Tutela

Dettagli

Guida al Piano sanitario

Guida al Piano sanitario Guida al Piano sanitario RISERVATA AGLI ISCRITTI IN SERVIZIO / ESODO FONDO SANITARIO INTEGRATIVO DEL GRUPPO INTESA SANPAOLO Vers. 3 feb. 2011 Servizio di consulenza ai clienti Numero Verde 800-822472 dall

Dettagli

Piano Individuale Commercialisti PIU

Piano Individuale Commercialisti PIU Piano Individuale Commercialisti PIU Gentile Dottore, desideriamo informarla che, per l annualità 2008, Il Piano Base contiene una modifica delle garanzie; alcune di queste ultime, fino allo scorso anno,

Dettagli

FISTEL CISL SEGRETERIA NAZIONALE. Assistenza sanitaria integrativa nel settore delle Tlc. Promemoria. Assistenza Sanitaria Integrativa

FISTEL CISL SEGRETERIA NAZIONALE. Assistenza sanitaria integrativa nel settore delle Tlc. Promemoria. Assistenza Sanitaria Integrativa FISTEL CISL SEGRETERIA NAZIONALE Assistenza sanitaria integrativa nel settore delle Tlc Promemoria Assistenza Sanitaria Integrativa P E R S O N A L I Z Z A Z I O N E Capitolo Accordo istitutivo: art 55

Dettagli

GUIDA ALL ASSISTITO LE PRESTAZIONI IN REGIME DI ASSISTENZA SANITARIA IN FORMA RIMBORSUALE E DIRETTA

GUIDA ALL ASSISTITO LE PRESTAZIONI IN REGIME DI ASSISTENZA SANITARIA IN FORMA RIMBORSUALE E DIRETTA GUIDA ALL ASSISTITO LE PRESTAZIONI IN REGIME DI ASSISTENZA SANITARIA IN FORMA RIMBORSUALE E DIRETTA FASIFIAT è una associazione senza scopo di lucro che persegue lo scopo di garantire ai propri assistiti

Dettagli

SOCIETÀ DI MUTUO SOCCORSO. servizi d integrazione sanitaria FWA PREVENZIONE DONNE. Allegato al Regolamento applicativo dello Statuto

SOCIETÀ DI MUTUO SOCCORSO. servizi d integrazione sanitaria FWA PREVENZIONE DONNE. Allegato al Regolamento applicativo dello Statuto SOCIETÀ DI MUTUO SOCCORSO servizi d integrazione sanitaria FWA PREVENZIONE DONNE Allegato al Regolamento applicativo dello Statuto FWA PREVENZIONE DONNE FORMA DI ASSISTENZA BASE Contributo associativo

Dettagli

Fondo integrativo sanitario Impresa Sociale 120 Start. Allegato al Regolamento applicativo dello Statuto. servizi d integrazione sanitaria

Fondo integrativo sanitario Impresa Sociale 120 Start. Allegato al Regolamento applicativo dello Statuto. servizi d integrazione sanitaria SOCIETÀ DI MUTUO SOCCORSO servizi d integrazione sanitaria Fondo integrativo sanitario Impresa Sociale 120 Start Allegato al Regolamento applicativo dello Statuto Fondo integrativo sanitario Impresa Sociale

Dettagli

Guida ai Piani Sanitari del Fondo di Assistenza Sanitaria Integrativa Postevita

Guida ai Piani Sanitari del Fondo di Assistenza Sanitaria Integrativa Postevita Guida ai Piani Sanitari del Fondo di Assistenza Sanitaria Integrativa Postevita n SOMMARIO Guida ai Piani Sanitari del Fondo Assistenza Sanitaria Integrativa Postevita 5 - Guida per gli Assistiti 5 - Assistiti

Dettagli

ENPAM. Offerta salute

ENPAM. Offerta salute ENPAM Offerta salute Offerta salute Per Te Salute Reale Garanzia Gravi patologie Garanzia Assistenza Preventivo Salute Facile Reale Garanzia Indennità Interventi Chirurgici Preventivo Focus I servizi offerti

Dettagli

GUIDA OPERATIVA PER L ACCESSO AI SERVIZI

GUIDA OPERATIVA PER L ACCESSO AI SERVIZI PREMESSA GUIDA OPERATIVA PER L ACCESSO AI SERVIZI La seguente Guida Operativa contiene le principali indicazioni necessarie per attivare le prestazioni ed i servizi previsti in Polizza a favore degli Assicurati.

Dettagli

Ai Segretari Regionali e Territoriali. Ai Coordinatori Generali. Oggetto: Polizza sanitaria

Ai Segretari Regionali e Territoriali. Ai Coordinatori Generali. Oggetto: Polizza sanitaria Funzione Pubblica Prot. 811/2010/SDF Roma, 10 dicembre 2010 Ai Segretari Regionali e Territoriali Ai Coordinatori Generali Oggetto: Polizza sanitaria L ASDEP, Associazione per l assistenza sanitaria per

Dettagli

Salute Coop Base. Prestazione riservata ai soci Coop Liguria. Società nazionale di mutuo soccorso Cesare Pozzo. www.mutuacesarepozzo.

Salute Coop Base. Prestazione riservata ai soci Coop Liguria. Società nazionale di mutuo soccorso Cesare Pozzo. www.mutuacesarepozzo. Salute Coop Base Prestazione riservata ai soci Coop Liguria Società nazionale di mutuo soccorso Cesare Pozzo www.mutuacesarepozzo.org 1 Salute Coop Base Contributo associativo annuo - Euro 120,00 L iscrizione

Dettagli

Confronto Polizze CARIPARMA VS CARISPEZIA

Confronto Polizze CARIPARMA VS CARISPEZIA Confronto Polizze VS Gli schemi che seguono sono il risultato del centro studi della Uilca, fatto per informare i dipendenti sulla loro polizza sanitaria che spesso non viene utilizzata, perché poco informati

Dettagli

Guida al Piano sanitario

Guida al Piano sanitario Guida al Piano sanitario RISERVATA AGLI ISCRITTI IN QUIESCENZA FONDO SANITARIO INTEGRATIVO DEL GRUPPO INTESA SANPAOLO Servizio di consulenza ai clienti Numero Verde 800-822472 dall estero: prefisso per

Dettagli

Guida al Piano sanitario Base. Iscritti e pensionati attivi Cassa Nazionale di Previdenza ed Assistenza Ragionieri Edizione dicembre 2015

Guida al Piano sanitario Base. Iscritti e pensionati attivi Cassa Nazionale di Previdenza ed Assistenza Ragionieri Edizione dicembre 2015 Guida al Piano sanitario Base Iscritti e pensionati attivi Cassa Nazionale di Previdenza ed Assistenza Ragionieri Edizione dicembre 2015 Per tutte le prestazioni previste dal Piano Sanitario diverse dal

Dettagli

Sfera PerSempre RSM. Piano Sanitario Rimborso Spese Mediche a vita intera. Primula Società di Mutuo Soccorso (persone fisiche)

Sfera PerSempre RSM. Piano Sanitario Rimborso Spese Mediche a vita intera. Primula Società di Mutuo Soccorso (persone fisiche) linea SALUTE Nome del prodotto: Sfera PerSempre RSM SCHEDA PRODOTTO Tipologia di prodotto: Piano Sanitario Rimborso Spese Mediche a vita intera Contraenza: Persone Fisiche e Giuridiche Compagnia assicurativa:

Dettagli

COMPETITIVE ANALYSIS (IN GIALLO POLIZZE ASSISERVICE) POLIZZE TOP SALUTE COMPETITIVE ANALYSIS USO PERSONALE E RISERVATO

COMPETITIVE ANALYSIS (IN GIALLO POLIZZE ASSISERVICE) POLIZZE TOP SALUTE COMPETITIVE ANALYSIS USO PERSONALE E RISERVATO COMPETITIVE ANALYSIS POLIZZE TOP SALUTE (IN GIALLO POLIZZE ASSISERVICE) Ad uso personale e riservato Pagina 1 di 5 03/10/2006-1.0 MASSIMALI Secondo il piano prescelto (max per intervento, non max unico)

Dettagli

GUIDA ALL ASSISTITO LE PRESTAZIONI IN REGIME DI ASSISTENZA SANITARIA IN FORMA DIRETTA E RIMBORSUALE

GUIDA ALL ASSISTITO LE PRESTAZIONI IN REGIME DI ASSISTENZA SANITARIA IN FORMA DIRETTA E RIMBORSUALE GUIDA ALL ASSISTITO LE PRESTAZIONI IN REGIME DI ASSISTENZA SANITARIA IN FORMA DIRETTA E RIMBORSUALE La presente guida fornisce le indicazioni all Assistito circa l accesso alle prestazioni sia in regime

Dettagli

GUIDA ALLA COMPILAZIONE

GUIDA ALLA COMPILAZIONE GUIDA ALLA COMPILAZIONE MUTUA BASIS ASSISTANCE SOCIETÀ GENERALE DI MUTUO SOCCORSO La MBA è un associazione no profit, ovvero che opera senza scopo di lucro a favore dei propri associati e loro familiari

Dettagli

GUIDA ALL ASSISTITO LE PRESTAZIONI IN REGIME DI ASSISTENZA SANITARIA IN FORMA RIMBORSUALE E DIRETTA

GUIDA ALL ASSISTITO LE PRESTAZIONI IN REGIME DI ASSISTENZA SANITARIA IN FORMA RIMBORSUALE E DIRETTA GUIDA ALL ASSISTITO LE PRESTAZIONI IN REGIME DI ASSISTENZA SANITARIA IN FORMA RIMBORSUALE E DIRETTA Il Fondo Assistenziale Interno (di seguito per brevità definito Fondo o FAI) della Trelleborg Wheel Systems

Dettagli

PIANO SANITARIO INTEGRATIVO

PIANO SANITARIO INTEGRATIVO PIANO SANITARIO INTEGRATIVO Piano di Assistenza Sanitaria Integrativa per dipendenti Associazione Artigiani e Piccole Imprese Provincia di Trento Piano sanitario integrativo per i dipendenti di Associazioni

Dettagli

DOMANDE FREQUENTI PIANI SANITARI CASSA FORENSE

DOMANDE FREQUENTI PIANI SANITARI CASSA FORENSE DOMANDE FREQUENTI PIANI SANITARI CASSA FORENSE PIANO BASE 1) Quali sono i limiti di età per il Piano Base Cassa Forense? Per gli iscritti ed i pensionati della Cassa Forense non iscritti non è previsto

Dettagli

Dircredito piano ad adesione polizza sanitaria 30/6/04

Dircredito piano ad adesione polizza sanitaria 30/6/04 Dircredito piano ad adesione polizza sanitaria 30/6/04 Sintesi delle garanzie L assicurazione è operante in caso di malattia e in caso di infortunio avvenuto durante l operatività del contratto per le

Dettagli

Come utilizzare le prestazioni della polizza UNISALUTE

Come utilizzare le prestazioni della polizza UNISALUTE Come utilizzare le prestazioni della polizza UNISALUTE 1 Richiesta informazioni Contattare la Centrale Operativa di Unisalute dalle ore 8,30 alle 19,30 dal lunedì al venerdì 800.822.472 051.63.89.046 dall

Dettagli

FONDO SANITARIO INTEGRATIVO

FONDO SANITARIO INTEGRATIVO FONDO SANITARIO INTEGRATIVO Piano di Assistenza Sanitaria Integrativa per gli Artigiani Trentini www.mutuaartieri.it LE PRESTAZIONI DEL PIANO SANITARIO OGGETTO DELLE GARANZIE TUTTE LE GARANZIE SONO OPERANTI

Dettagli

GUIDA ALL ASSISTITO LE PRESTAZIONI IN REGIME DI ASSISTENZA SANITARIA IN FORMA RIMBORSUALE E DIRETTA

GUIDA ALL ASSISTITO LE PRESTAZIONI IN REGIME DI ASSISTENZA SANITARIA IN FORMA RIMBORSUALE E DIRETTA GUIDA ALL ASSISTITO LE PRESTAZIONI IN REGIME DI ASSISTENZA SANITARIA IN FORMA RIMBORSUALE E DIRETTA FASIFIAT è una associazione senza scopo di lucro che persegue lo scopo di garantire ai propri assistiti

Dettagli

DEL FONDO SANITARIO PLURIAZIENDALE della S.M.P.

DEL FONDO SANITARIO PLURIAZIENDALE della S.M.P. DEL FONDO SANITARIO PLURIAZIENDALE della S.M.P. PIANO COMPLEMENTARE Regolamento applicativo di assistenza sanitaria integrativa per il personale di PGF In vigore dal 01 GENNAIO 2014 1. Adesioni L adesione

Dettagli

Guida al Piano sanitario

Guida al Piano sanitario Guida al Piano sanitario Dipendenti CCNL UNEBA Edizione dicembre 2015 Per tutte le prestazioni previste dal Piano Sanitario diverse dal ricovero vai su: www.unisalute.it 24h su 24, 365 giorni l anno Per

Dettagli

Convenzione MBA / Enti Bilaterali Vademecum per le Aziende Associate e per i Quadri

Convenzione MBA / Enti Bilaterali Vademecum per le Aziende Associate e per i Quadri Rev. 01.01.2015 Convenzione MBA / Enti Bilaterali Vademecum per le Aziende Associate e per i Quadri 1 0. INDICE 1. Come associarsi ad MBA per l erogazione della Copertura Sanitaria in favore dei propri

Dettagli

PIANO SANITARIO A GRANDI INTERVENTI CHIRURGICI. Milano 2013

PIANO SANITARIO A GRANDI INTERVENTI CHIRURGICI. Milano 2013 PIANO SANITARIO A GRANDI INTERVENTI CHIRURGICI Milano 2013 1 PIANO SANITARIO A GRANDI INTERVENTI CHIRURGICI SOMMARIO A GRANDI INTERVENTI CHIRURGICI B PRESTAZIONI ACCESSORIE Trasporto e accompagnatore C

Dettagli

Nota Informativa sulla Convenzione Assicurativa per Volontari e Cooperanti tra Ministero Affari Esteri e Cattolica (Periodo 01/02/2013-31/12/2015)

Nota Informativa sulla Convenzione Assicurativa per Volontari e Cooperanti tra Ministero Affari Esteri e Cattolica (Periodo 01/02/2013-31/12/2015) Nota Informativa sulla Convenzione Assicurativa per Volontari e Cooperanti tra Ministero Affari Esteri e Cattolica (Periodo 01/02/2013-31/12/2015) Informazioni Generali Chi assicura: il Ministero degli

Dettagli

www.fondoaltea.it Email: fondoaltea@pec.it e info@fondoaltea.it Per tutte le prestazioni previste dal Piano sanitario consultare:

www.fondoaltea.it Email: fondoaltea@pec.it e info@fondoaltea.it Per tutte le prestazioni previste dal Piano sanitario consultare: Per tutte le prestazioni previste dal Piano sanitario consultare: www.fondoaltea.it Email: fondoaltea@pec.it e info@fondoaltea.it supporto tel. per informazioni relative all iscrizione 06 54933051/52/53

Dettagli

Un'altro passo per l'integrativo: accordo fatto per l'assidai

Un'altro passo per l'integrativo: accordo fatto per l'assidai Un'altro passo per l'integrativo: accordo fatto per l'assidai Dal 1 luglio i dirigenti del gruppo FS, iscritti e non iscritti all'assidifer Fndai, potranno sottoscrivere la polizza integrativa del FASI

Dettagli

Universo Salute. Liberi di scegliere le cure migliori

Universo Salute. Liberi di scegliere le cure migliori Universo Salute Liberi di scegliere le cure migliori Accesso preferenziale a strutture sanitarie di qualità Nessun anticipo di spesa in cliniche convenzionate Universo Salute Libero di scegliere le cure

Dettagli

1 - Prestazioni sanitarie Operai

1 - Prestazioni sanitarie Operai FILCOOP SANITARIO FONDO INTEGRATIVO SANITARIO DEI LAVORATORI COOPERATIVE AGRICOLE E LAVORATORI SETTORE FORESTALE FORMULA (A) OPERAI A TEMPO INDETERMINATO IMPIEGATI SETTORE FORESTALE (Garanzia obbligatoria)

Dettagli

GUIDA ALL ASSISTITO LE PRESTAZIONI IN REGIME DI ASSISTENZA SANITARIA IN FORMA DIRETTA IL NETWORK PREVIMEDICAL E IL REGIME DI ASSISTENZA DIRETTA

GUIDA ALL ASSISTITO LE PRESTAZIONI IN REGIME DI ASSISTENZA SANITARIA IN FORMA DIRETTA IL NETWORK PREVIMEDICAL E IL REGIME DI ASSISTENZA DIRETTA GUIDA ALL ASSISTITO LE PRESTAZIONI IN REGIME DI ASSISTENZA SANITARIA IN FORMA DIRETTA La presente guida, presentata qui nella sua prima edizione, si propone di fornire le indicazioni all Assistito circa

Dettagli

Hygeia Mutua Sanitaria Salus Plus e Salus

Hygeia Mutua Sanitaria Salus Plus e Salus Mod. 5096 Hygeia Mutua Sanitaria Salus Plus e Salus GUIDA PRATICA PER IL SOCIO Hygeia Mutua Sanitaria Via Nazionale, 60 00184 ROMA Servizio di consulenza ai clienti Numero Verde 800-016620 dall estero:

Dettagli

GUIDA AL PIANO SANITARIO CASSA SANITARIA BNL 2012

GUIDA AL PIANO SANITARIO CASSA SANITARIA BNL 2012 GUIDA AL PIANO SANITARIO CASSA SANITARIA BNL 2012 Dipendenti in quiescenza appartenenti alle Aree Professionali ed i Quadri Direttivi di I e II livello di BNL Cassa Sanitaria BNL per il personale appartenente

Dettagli

CADIPROF. Cassa di Assistenza Sanitaria Integrativa per i Lavoratori degli Studi Professionali

CADIPROF. Cassa di Assistenza Sanitaria Integrativa per i Lavoratori degli Studi Professionali CADIPROF Cassa di Assistenza Sanitaria Integrativa per i Lavoratori degli Studi Professionali NORMATIVA FONTE ISTITUTIVA Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro degli Studi Professionali Articolo 19 Assistenza

Dettagli

PIANO SANITARIO BNL In questa sezione puoi consultare:

PIANO SANITARIO BNL In questa sezione puoi consultare: PIANO SANITARIO BNL In questa sezione puoi consultare: 1) Cosa è cambiato rispetto al Piano Sanitario 2011 (Modifiche di Garanzia) 2) Guida al Piano Sanitario 2012 3) Modulo di richiesta di rimborso Modifiche

Dettagli

SOCIETÀ DI MUTUO SOCCORSO. servizi d integrazione sanitaria FWA ASSISTENZA A DOMICILIO. Allegato al Regolamento applicativo dello Statuto

SOCIETÀ DI MUTUO SOCCORSO. servizi d integrazione sanitaria FWA ASSISTENZA A DOMICILIO. Allegato al Regolamento applicativo dello Statuto SOCIETÀ DI MUTUO SOCCORSO servizi d integrazione sanitaria FWA ASSISTENZA A DOMICILIO Allegato al Regolamento applicativo dello Statuto FWA ASSISTENZA A DOMICILIO FORMA DI ASSISTENZA BASE Contributo associativo

Dettagli

Convenzione CAMPA/SIRBO

Convenzione CAMPA/SIRBO Via Calori, 2/g 40122 Bologna Tel. 051 6490098 iscrizioni@campa.it Convenzione CAMPA/SIRBO Gentilissimo/a Commercialista, La C.A.M.P.A. (Cassa Nazionale Assistenza Malattie Professionisti Artisti e Lavoratori

Dettagli

ALLEGATO 1 NUMERO DI STRUTTURE CONVENZIONATE PER INTERVENTI Punteggio CHIRURGICI, VISITE SPECIALISTICHE E ACCERTAMENTI max6 DIAGNOSTICI A) strutture convenzionate in Italia (punteggio massimo conseguibile

Dettagli

DEL FONDO SANITARIO PLURIAZIENDALE della S.M.P.

DEL FONDO SANITARIO PLURIAZIENDALE della S.M.P. DEL FONDO SANITARIO PLURIAZIENDALE della S.M.P. BASE Regolamento applicativo di assistenza sanitaria integrativa per il personale di PGF In vigore dal 01 LUGLIO 2013 1. Adesioni L adesione alla Società

Dettagli

F.S.G.G. Fondo Sanitario dei dipendenti delle società del Gruppo Generali

F.S.G.G. Fondo Sanitario dei dipendenti delle società del Gruppo Generali F.S.G.G. Fondo Sanitario dei dipendenti delle società del Gruppo Generali NOMENCLATORE DELLE PRESTAZIONI GARANTITE Il Fondo opera in regime di "prestazione definita" e garantisce le prestazioni tempo per

Dettagli

Guida al Piano Sanitario Odontoiatrico per Cassagest. per i lavoratori dipendenti di aziende applicanti il CCNL LAVORATORI PORTUALI

Guida al Piano Sanitario Odontoiatrico per Cassagest. per i lavoratori dipendenti di aziende applicanti il CCNL LAVORATORI PORTUALI Guida al Piano Sanitario Odontoiatrico per Cassagest per i lavoratori dipendenti di aziende applicanti il CCNL LAVORATORI PORTUALI Procedure a carico dell Assicurato 1. L Assicurato, una volta ricevuta

Dettagli

SALUTE YOU. L ASSICURAZIONE CHE FAI TU. SPESE MEDICHE Scegli l assistenza sanitaria specialistica di qualità e senza spese.

SALUTE YOU. L ASSICURAZIONE CHE FAI TU. SPESE MEDICHE Scegli l assistenza sanitaria specialistica di qualità e senza spese. SPESE MEDICHE Scegli l assistenza sanitaria specialistica di qualità e senza spese. CREA UNA SERENITÀ SU MISURA DELLE TUE ESIGENZE Scegli la tua assicurazione personalizzata! Con le soluzioni di YOU SALUTE

Dettagli

Unione Pensionati Banco di Napoli

Unione Pensionati Banco di Napoli Fascicolo Informativo Contratto di assicurazione sanitaria Unione Pensionati Banco di Napoli Redazione del 18/11/2015 Il presente Fascicolo Informativo contenente a) Nota Informativa comprensiva del Glossario;

Dettagli

Edizione febbraio 2014. Guida al Piano Sanitario Integrativo ENPAV

Edizione febbraio 2014. Guida al Piano Sanitario Integrativo ENPAV Edizione febbraio 2014 Guida al Piano Sanitario Integrativo ENPAV Per tutte le prestazioni previste dal Piano Sanitario diverse dal Ricovero consultare: www.unisalute.it 24h su 24, 365 giorni l anno Per

Dettagli

INSIEMESALUTE. TOSCANA mutua sanitaria integrativa

INSIEMESALUTE. TOSCANA mutua sanitaria integrativa INSIEMESALUTE TOSCANA mutua sanitaria integrativa Numero Verde 800-68.55.18 servizio gratuito A partire dal 1 gennaio Insieme Salute Toscana avvia una fase di test del Piano di assistenza odontoiatrica

Dettagli

Tutti gli associati a Mutua Nuova Sanità posseggono la TESSERA AZZURRA sulla quale viene applicato ogni anno il bollino di convalida.

Tutti gli associati a Mutua Nuova Sanità posseggono la TESSERA AZZURRA sulla quale viene applicato ogni anno il bollino di convalida. SERVIZI BASE ( estesi gratuitamente al nucleo famigliare) CONVENZIONI SPECIALISTICHE ED OSPEDALIERE Tutti gli associati a Mutua Nuova Sanità posseggono la TESSERA AZZURRA sulla quale viene applicato ogni

Dettagli

Qualsiasi. Strutture e medici convenzionati. Strutture NON convenzionate. Servizio Sanitario Nazionale (ospedali o cliniche pubbliche)

Qualsiasi. Strutture e medici convenzionati. Strutture NON convenzionate. Servizio Sanitario Nazionale (ospedali o cliniche pubbliche) TABELLA RIMBORSI ARCOBALENO TABELLA RIMBORSI PRESTAZIONE SANITARIA STRUTTURA UTILIZZATA CALL CENTER DIARIA per ricovero, intervento o day hospital Ospedalizzazione domiciliare a seguito di malattia e infortunio

Dettagli

Contratto di assicurazione delle spese sanitarie

Contratto di assicurazione delle spese sanitarie Arca Assicurazioni S.p.A. Contratto di assicurazione delle spese sanitarie Fascicolo Informativo edizione 1 Luglio 2015 Il presente Fascicolo Informativo contiene i seguenti documenti: 1) Nota Informativa,

Dettagli

Guida al Piano Sanitario

Guida al Piano Sanitario Guida al Piano Sanitario DIPENDENTI UNIVERSITA DEGLI STUDI ROMA TRE Servizio di consulenza ai clienti Numero Verde 800-822474 dall estero: prefisso per l Italia + 051.63.89.046 orari: 8,30 19,30 dal lunedì

Dettagli

SINTESI DELLE PRESTAZIONI PREVISTE DAL PIANO SANITARIO AVVOCATI ISCRITTI ALL'ORDINE DI ROMA ELENCO SPECIALE ANNESSO ALL'ALBO ORDINARIO

SINTESI DELLE PRESTAZIONI PREVISTE DAL PIANO SANITARIO AVVOCATI ISCRITTI ALL'ORDINE DI ROMA ELENCO SPECIALE ANNESSO ALL'ALBO ORDINARIO SINTESI DELLE PRESTAZIONI PREVISTE DAL PIANO SANITARIO AVVOCATI ISCRITTI ALL'ORDINE DI ROMA ELENCO SPECIALE ANNESSO ALL'ALBO ORDINARIO RICOVERO CON E SENZA INTERVENTO CHIRURGICO, DAY-HOSPITAL, INTERVENTO

Dettagli

ISTITUTO NAZIONALE DI FISICA NUCLEARE PERSONALE DIPENDENTE, ASSOCIATO ED IN QUIESCENZA

ISTITUTO NAZIONALE DI FISICA NUCLEARE PERSONALE DIPENDENTE, ASSOCIATO ED IN QUIESCENZA PIANO SANITARIO ISTITUTO NAZIONALE DI FISICA NUCLEARE PERSONALE DIPENDENTE, ASSOCIATO ED IN QUIESCENZA DEFINIZIONI DEI TERMINI UTILIZZATI NEL CAPITOLATO Assicurazione La copertura sanitaria. Polizza Il

Dettagli

Dipendenti Istituto Nazionale di Fisica Nucleare

Dipendenti Istituto Nazionale di Fisica Nucleare Dipendenti Istituto Nazionale di Fisica Nucleare GUIDA AL PIANO SANITARIO Piano Sanitario per i dipendenti dell Azienda CESARE FIORUCCI S.p.A. 1 Servizio di consulenza ai clienti Numero Verde 800-01.66.30

Dettagli

PIANI SANITARI AGGIUNTIVI per ilavoratorie/o per i Nuclei Familiari

PIANI SANITARI AGGIUNTIVI per ilavoratorie/o per i Nuclei Familiari PIANI SANITARI AGGIUNTIVI per ilavoratorie/o per i Nuclei Familiari UN PIANO SANITARIO CHE METTE LA PERSONA AL CENTRO! Passare da una prospettiva focalizzata sul prodotto e sulla selezione del rischio

Dettagli

Regolamento. Titolo I Denominazione, durata, sede

Regolamento. Titolo I Denominazione, durata, sede Art. 1 - Denominazione Regolamento Titolo I Denominazione, durata, sede E' costituita una Società di Mutuo Soccorso con denominazione "SaluteMia Società di Mutuo Soccorso ". La Società di Mutuo Soccorso

Dettagli

Salute Coop di Più. Prestazione riservata ai soci Coop Liguria. Società nazionale di mutuo soccorso Cesare Pozzo. www.mutuacesarepozzo.

Salute Coop di Più. Prestazione riservata ai soci Coop Liguria. Società nazionale di mutuo soccorso Cesare Pozzo. www.mutuacesarepozzo. Salute Coop di Più Prestazione riservata ai soci Coop Liguria Società nazionale di mutuo soccorso Cesare Pozzo www.mutuacesarepozzo.org 1 Salute Coop di Più Contributo associativo annuo - Euro 162,00 L

Dettagli

I SERVIZI ONLINE E MOBILE

I SERVIZI ONLINE E MOBILE I SERVIZI ONLINE E MOBILE Focus servizi on line UniSalute: registrazione Sul sito www.unisalute.it per accedere alle funzionalità dell area riservata è necessario inserire user e password personali nel

Dettagli