Università Roma Tre Facoltà di Scienze della formazione Corso di laurea in Servizio Sociale e Sociologia L.39 A.A

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Università Roma Tre Facoltà di Scienze della formazione Corso di laurea in Servizio Sociale e Sociologia L.39 A.A. 2012-2013"

Transcript

1 Università Roma Tre Facoltà di Scienze della formazione Corso di laurea in Servizio Sociale e Sociologia L.39 A.A Lezione del 6 Dicembre 2012 Servizi Sociali della Giustizia (slide 3-10) Tirocinio esterno (slide 11-18) Docente: Alessandra Fralleoni

2 Obiettivi lezione La V lezione è finalizzata a: 1. Presentazione dei servizi sociali della giustizia 2. avvio del tirocinio esterno: finalizzato alla conoscenza del sistema dei servizi socio-sanitari: l organizzazione il personale l utenza le funzioni la metodologia gli strumenti professionali dell assistente sociale

3 Servizi sociali della Giustizia L Amministrazione della Giustizia è una competenza dello Stato centrale che non è stata trasferita alle autonomie locali Principali obiettivi: tutela della persona sottoposta a provvedimento penale promozione di percorsi individualizzati di recupero e reinserimento sociale del condannato (Il servizio sociale professionale è stato uno dei promotori del movimento culturale e politico che ha portato a non identificare nella detenzione l unica forma di pena possibile, attraverso l introduzione di misure alternative alla detenzione) 1. Ufficio Esecuzione penale Esterna (UEPE): adulti 2. Ufficio Servizio sociale per i Minorenni (USSM)

4 Sistema Giustizia MINISTERO DELLA GIUSTIZIA - DIPARTIMENTO GIUSTIZIA MINORILE (DGM) - DIPARTIMENTO DELL AMMINISTRAZIONE PENITENZIARIA (DAP)

5 Principali riferimenti normativi R.D.L del 20 luglio 1934 Istituzione e funzionamento del Tribunale per i minorenni LEGGE n. 354/1975 Norme sull ordinamento penitenziario e sulla esecuzione delle misure privative e limitative della libertà D.P.R. n. 309/1990 Testo Unico delle leggi in materia di disciplina degli stupefacenti e sostanze psicotrope, prevenzione, cura e riabilitazione dei relativi stati di tossicodipendenza D.P.R. 448/88 Disposizioni sul processo penale a carico di imputati minorenni D.L. 272 del 13 maggio 1989 Norme di attuazione, di coordinamento e transitorie del DPR 448/88 L. 663/1986 (c.d. legge Gozzini) Modifiche alla legge sull ordinamento penitenziario e sulla esecuzione delle misure privative e limitative della libertà

6 SISTEMA GIUSTIZIA MINORILE DIPARTIMENTO GIUSTIZIA MINORILE CENTRO PER LA GIUSTIZIA MINORILE (CGM) CENTRO DI PRIMA ACCOGLIENZA (CPA) UFFICIO DI SERVIZIO SOCIALE PER I MINORENNI (USSM) ISTITUTO PENALE PER I MINORENNI (IPM) COMUNITA

7 Servizi del DGM CGM: Organo decentrato (livello regionale o interregionale) del DGM Compiti: Programmazione tecnica/economica Raccordo interistituzionale Progettazione Attività di studio, ricerca e documentazione Coordinamento dei Servizi Minorili dipendenti: CPA: Minori anni arrestati o fermati Struttura filtro = fine: evitare l impatto con il carcere Permanenza max96 ore (udienza GIP) Compiti: accoglienza e prima valutazione psico sociale per GIP Raccordo con altri S.M. del territorio IPM: Minori anni: custodia cautelare o espiazione pena giovani fino a 21 anni espiazione pena (reati da minorenni) USSM

8 Ufficio Servizio Sociale per i Minorenni MINORI ANNI DENUNCIATI E SOTTOPOSTI A PROCEDIMENTO PENALE GIOVANI FINO A 21 ANNI CHE ABBIANO COMMESSO I REATI DA MINORENNI GIOVANI FINO A 25 ANNI SOTTOPOSTI AD ART. 28 DPR 448/88 ASSISTENZA IN OGNI STATO E GRADO DEL PROCEDIMENTO VALUTAZIONE PSICO-SOCIALE UTILE A SOSTENERE LE DECISIONI DELL A.G. PRESA IN CARICO E PREDISPOSIZIONE DI PROGETTI NELL AMBITO DI MISURE PENALI LAVORO DI RETE

9 Comunità GARANTISCONO L ESECUZIONE DELLA MISURA DEL COLLOCAMENTO IN COMUNITA IN FASE CAUTELARE (ART. 22 DPR 448/88), DI ESECUZIONE (MISURE ALTERNATIVE L. 354/75), DI SOSPENSIONE DEL PROCESSO (ART. 28 DPR 448/88) EDUCATIVE E SPECIALISTICHE STRETTA CONNESSIONE CON I S.M.

10 Ufficio esecuzione penale esterna Gli assistenti sociali in servizio negli UEPE svolgono, su richiesta dell autorità giudiziaria, le attività indicate dall art. 72 legge 354/75. Area penale esterna: osservazione e trattamento: aiuto, assistenza e sostegno alle persone condannate per favorire e promuovere il processo rieducativo ed il loro reinserimento nella società, attraverso l individuazione di possibili progetti di inserimento socio lavorativi e verifica del rispetto delle prescrizioni dell A.G Area penale interna: partecipazione all équipe multiprofessionale d osservazione e trattamento (G.O.T.) costituita da: il direttore del carcere, un educatore, un assistente sociale, uno psicologo o specialista, eventuali assistenti volontari, per elaborare un programma di trattamento rieducativo individualizzato Nell attuazione degli interventi di sua competenza l UEPE si coordina con le istituzioni e i servizi sociali che operano sul territorio (lavoro di rete) Committenti: Tribunale di Sorveglianza, Ufficio di Sorveglianza, Istituti di Prevenzione e Pena

11 Tirocinio esterno Gli studenti divisi in gruppi di lavoro dovranno analizzare uno specifico territorio cui afferiscono i Servizi sociali e sanitari degli Enti locali, delle ASL e del privato sociale Ogni gruppo ha un referente che mantiene costanti contatti con il docente al fine di monitorare l andamento delle attività

12 Compiti assegnati ai gruppi Raccogliere e analizzare i documenti programmatori: Piano Regolatore Sociale per Roma Capitale: piano regolatore sociale Piani regolatori sociali dei singoli municipi; Accordi di programma dei Distretti analizzati; Piano sanitario Regionale ; Atti aziendali delle singole ASL Metodologia Saranno effettuate interviste agli assistenti sociali dei municipi, delle ASL e del privato sociale utilizzando un apposita scheda: analizzare la relazione tra bisogni, domande sociali e risorse disponibili a livello locale. E prevista la compresenza di due studenti per ogni intervista

13 I Municipi del Comune di Roma

14 Mappa delle ASL Comune di Roma ASLRM/A Distretti: Municipi:I-II -III - IV AslRM/B Distretti: Municipi:V-VII - VIII -X AslRM/C Distretti: Municipi: VI-IX - XI -XII Asl RM/D Distretti: Municipi: Fiumicino - XIII (Ostia)- XV - XVI - Asl RM/E Distretti: Municipi: XVII -XVIII - XIX XX

15 Mappa delle ASL della provincia di Roma e Latina Asl RM/F Asl RM/G Asl RM/H Latina Allumiere, Anguillara Sabazia, Bracciano, Campagnano di Roma, Canale Monterano, Capena, Castelnuovo di Porto, Cerveteri, Civitavecchia, Civitella San Paolo, Fiano Romano, Filacciano, Formello, Ladispoli, Magliano Romano, Manziana, Mazzano Romano, Morlupo, Nazzano, Ponzano Romano, Riano, Rignano Flaminio, Sacrofano, Sant'Oreste, Santa Marinella, Tolfa, Torrita Tiberina, Trevignano Romano Affile, Agosta, Anticoli Corrado, Arcinazzo Romano, Arsoli, Artena, Bellegra, Camerata Nuova, Canterano, Capranica Prenestina, Carpineto Romano, Casape, Castel San Pietro, Castel Madama, Cave, Cerreto Laziale, Cervara di Roma, Ciciliano, Cineto Romano, Colleferro, Fonte Nuova, Gallicano nel Lazio, Gavignano, Genazzano, Gerano, Gorga, Guidonia Montecelio, Jenne, Labico, Licenza, Mandela, Marano Equo, Marcellina, Mentana, Monteflavio, Montelanico, Montelibretti, Monterotondo, Montorio Romano, Moricone, Nerola, Olevano Romano, Palestrina, Palombara Sabina, Percile, Pisoniano, Poli, Riofreddo, Rocca Canterano, Rocca di Cave, Rocca Santo Stefano, Roccagiovine, Roiate, Roviano, Sambuci, San Cesareo, San Gregorio da Sassola, San Polo dei Cavalieri, San Vito Romano, Sant'Angelo Romano, Saracinisco, Segni, Subiaco, Tivoli, Vallepietra, Vallinfreda, Valmontone, Vicovaro, Vivaro Romano, Zagarolo. Albano Laziale, Anzio, Ardea, Ariccia, Castel Gandolfo, Ciampino, Colonna, Frascati, Genzano di Roma, Grottaferrata, Lanuvio, Lariano, Marino, Monte Porzio Catone, Monte Compatri, Nemi, Nettuno, Pomezia, Rocca di Papa, Rocca Priora, Velletri. Monti Lepini, Formia-Gaeta, Latina, Terracina-Fondi, Aprilia-Cisterna.

16 Documentazione finale 1/1 Ogni gruppo di lavoro redige un documento finale che contiene: la descrizione complessiva del territorio analizzato da un punto di vista: sociale, evidenziare le aree problema dello specifico contesto territoriale; demografico: - fotografare la popolazione residente nel municipio, comune analizzato, - indicare il totale della popolazione italiana e quella straniera e la percentuale di questi ultimi rispetto alla popolazione italiana - indicare la divisione della popolazione residente in base a: - fasce d età: minorenni (0-18), adulti (dai 18 ai 65), anziani (sopra i 65 anni) -sesso, - per nazionalità - densità abitativa; geografico, perimetro del territorio municipale e descrizione dei quartieri

17 Documentazione finale 2/1 rappresentazione dei servizi socio-sanitari esistenti: - Tipologia di utenza in carico - domande degli utenti - offerte dei servizi riferite all anno 2012 o al 2011 qualora i dati non siano reperibili; Osservazioni finali in relazione a quanto rilevato dalle interviste Ogni documento conterrà in allegato tre sezioni: glossario, bibliografia, normativa Oltre alla relazione di gruppo gli studenti produrranno una relazione individuale

18 Scadenze Gruppi municipi I, IIIe V: relazione da presentare alla lezione del 5 marzo Gruppi municipi : VII, IXe X relazione da presentare alla lezione del 12 Marzo Gruppi municipi, XII, Ostia e XVI: relazione da presentare alla lezione del 19 Marzo Gruppi municipi, XVIII, Latina e Castelli: relazione da presentare alla lezione del 26 Marzo Relazione individuale da presentare non oltre 20 giorni prima dell esame, date esami: 17 giugno, 8 luglio 16 settembre, 7 ottobre

Bacino Competenza Anguillara Sabazia, Bracciano, Canale Monterano, Manziana, Trevignano Romano

Bacino Competenza Anguillara Sabazia, Bracciano, Canale Monterano, Manziana, Trevignano Romano Centri per l impiego di Roma e provincia Albano Laziale - Centro per l'impiego di Albano Laziale Bacino Competenza Albano Laziale, Ariccia, Castel Gandolfo, Genzano di Roma, Nemi Via San Francesco, 28-00041,

Dettagli

ALLEGATO A SEZIONE 1-formato richiesta CdL Nome Cognome Numero di iscrizione Ordine Cdl Spett.le CPI Oggetto: Richiesta requisiti per assunzioni agevolate Con la presente Vi chiediamo di poter conoscere

Dettagli

ALLEGATO D CANONI DI CONCESSIONE D'USO BENI STRUMENTALI E MUTUI agg. luglio 2008

ALLEGATO D CANONI DI CONCESSIONE D'USO BENI STRUMENTALI E MUTUI agg. luglio 2008 Confronto ricavi attesi e ricavi reali 2003-2008 Nuova tariffa media 2009-2032 ALLEGATO D CANONI DI CONCESSIONE D'USO BENI STRUMENTALI E MUTUI file: All D canoni e mutui.xls Il presente tabulato contiene

Dettagli

Le richieste di accesso al sistema di agevolazione tariffaria potranno essere effettuate a partire dall 11 aprile e fino al 31 luglio.

Le richieste di accesso al sistema di agevolazione tariffaria potranno essere effettuate a partire dall 11 aprile e fino al 31 luglio. PROVINCIA DI ROMA Assessorato alle Politiche dei Trasporti e della Mobilità Dipartimento VI Governo del Territorio e della Mobilità Servizio 3 Pianificazione dei sistemi di mobilità e trasporto pubblico

Dettagli

Il presente Avviso stabilisce le modalità ed i termini per l accesso a tale sistema di agevolazione tariffaria.

Il presente Avviso stabilisce le modalità ed i termini per l accesso a tale sistema di agevolazione tariffaria. PROVINCIA DI ROMA Assessorato alle Politiche dei Trasporti e della Mobilità Dipartimento VI Governo del Territorio e della Mobilità Servizio 3 Pianificazione dei sistemi di mobilità e trasporto pubblico

Dettagli

Situazione secondo la vecchia regola. Altitudine al centro

Situazione secondo la vecchia regola. Altitudine al centro Altitudine: In base alla nuova : 1) Da 601 metri tutti i terreni sono Affile 684 Esenzione per tutti i terreni Esenzione per tutti i terreni Agosta 382 Esenzione solo per coltivatori diretti e imprenditori

Dettagli

FASCIA a) Comuni con popolazione fino a 3.000 abitanti

FASCIA a) Comuni con popolazione fino a 3.000 abitanti COMUNI DELLA PROVINCIA DI ROMA suddivisi nelle FASCE previste dalla legge 7 aprile 204 n. 56 (*) FASCE PREVISTE DALL'ART., COMMA 33, della legge n. 56/204 2 3 4 5 6 7 8 9 0 2 3 4 5 6 7 8 9 20 2 22 23 24

Dettagli

La presenza di imprenditori nordafricani in provincia di Roma. 2 trimestre 2011

La presenza di imprenditori nordafricani in provincia di Roma. 2 trimestre 2011 La presenza di imprenditori nordafricani in provincia di Roma 2 trimestre 2011 La presenza di imprenditori nordafricani in provincia di Roma 2 trimestre 2011 A cura di: Lo studio è stato realizzato dal

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER LA CONCESSIONE DI AGEVOLAZIONI TARIFFARIE PER L ACQUISTO DI ABBONAMENTI AL SISTEMA DI TRASPORTO INTEGRATO METREBUS LAZIO

AVVISO PUBBLICO PER LA CONCESSIONE DI AGEVOLAZIONI TARIFFARIE PER L ACQUISTO DI ABBONAMENTI AL SISTEMA DI TRASPORTO INTEGRATO METREBUS LAZIO PROVINCIA DI ROMA Assessorato alle Politiche della Mobilità e Trasporti Dipartimento XIV Governo della Mobilità e Sicurezza Stradale Servizio 3 Pianificazione dei sistemi di mobilità e trasporto pubblico

Dettagli

PROVINCIA DI ROMA. Regolamento del Forum delle Associazioni Giovanili della Provincia di Roma

PROVINCIA DI ROMA. Regolamento del Forum delle Associazioni Giovanili della Provincia di Roma PROVINCIA DI ROMA Regolamento del Forum delle Associazioni Giovanili della Provincia di Roma Adottato con delibera del Consiglio Provinciale n. 216 del 20/11/2007 Aggiornato con delibera del Consiglio

Dettagli

/2/3/4/ /2/3/4/ /2/3/4/ /2/3/4/5

/2/3/4/ /2/3/4/ /2/3/4/ /2/3/4/5 Comune COMUNI PROVINCIA DI ROMA Funzionario Archeologo Telefono email 01 Affile 02 Agosta 03 Albano Laziale 04 Allumiere 05 06 Anguillara Sabazia Anticoli Corrado 07 Anzio 08 Arcinazzo 09 Ardea 10 Ariccia

Dettagli

CENTRI PER L IMPIEGO DI ROMA E PROVINCIA

CENTRI PER L IMPIEGO DI ROMA E PROVINCIA CENTRI PER L IMPIEGO DI ROMA E PROVINCIA Centro per l Impiego Roma Cinecittà bacino di competenza: Ex Municipi Roma I, Roma II, Roma VI, Roma IX, Roma X, Roma XI, Roma XVII Viale Rolando Vignali, 14 00173

Dettagli

AVVISO PUBBLICO. 3. III^ fascia a favore dei Comuni o Unioni di Comuni superiore a 10.000 abitanti (che dovranno compilare lo schema di domanda C).

AVVISO PUBBLICO. 3. III^ fascia a favore dei Comuni o Unioni di Comuni superiore a 10.000 abitanti (che dovranno compilare lo schema di domanda C). AVVISO PUBBLICO ALLEGATO 1 Avviso pubblico Contributi sulla spesa di acquisto di attrezzature necessarie per il potenziamento dei corpi e servizi di polizia locale L.R. n. 1/2005 art. 8, comma 1, lettera

Dettagli

Elenco Comuni antitransgenici

Elenco Comuni antitransgenici Assessorato alle Politiche della Scuola Elenco Comuni antitransgenici Anguillara Sabazia: Deliberazione del Consiglio Comunale n.84 del 18/12/2002 Oggetto: Organismi Geneticamente Modificati Agosta: Deliberazione

Dettagli

Roma, la sua Provincia e il SUAP

Roma, la sua Provincia e il SUAP Roma, la sua Provincia e il SUAP 1. Situazione al 7 settembre 2012 Condizionati dall avvio del 1 ottobre della procedura telematica e dal conseguente obbligo di non accettare più SCIA cartacee, il 53%

Dettagli

ACEA ATO 2 S.p.A. P.le Ostiense, 2 00154 Roma. Cap Soc Euro 362.834.320 iv-cf e P.IVA 05848061007 CCIAA RM REA 930803-TRIB RM 218931/99

ACEA ATO 2 S.p.A. P.le Ostiense, 2 00154 Roma. Cap Soc Euro 362.834.320 iv-cf e P.IVA 05848061007 CCIAA RM REA 930803-TRIB RM 218931/99 ACEA ATO 2 S.p.A. P.le Ostiense, 2 00154 Roma Cap Soc Euro 362.834.320 iv-cf e P.IVA 05848061007 -TRIB RM 218931/99 OGGETTO: tariffa unica del Servizio Idrico Integrato per i servizi comunali trasferiti

Dettagli

Roma, la sua Provincia e il SUAP

Roma, la sua Provincia e il SUAP Roma, la sua Provincia e il SUAP Situazione al 22 luglio 2016 A seguito dell avvio della procedura telematica e del conseguente obbligo di non accettare più SCIA cartacee (1 ottobre 2011), ad oggi il 40%

Dettagli

Valori Agricoli Medi della provincia. Annualità 2014

Valori Agricoli Medi della provincia. Annualità 2014 REGIONE AGRARIA N : 1 REGIONE AGRARIA N : 2 ALTO ANIENE Comuni di: AFFILE, AGOSTA, ANTICOLI CORRADO, ARCINAZZO ROMANO, ARSOLI, CAMERATA NUOVA, MANDELA, CANTERANO, CAPRANICA PRENESTINA, CERRETO LAZIALE,

Dettagli

Federazione Lavoratori della Conoscenza CGIL

Federazione Lavoratori della Conoscenza CGIL Municipio/Comune Zona corrispondente FLC CGIL Indirizzo e-mail NB La legenda si riferisce alla precedente articolazione territoriale in 19 Municipi Roma Municipio 1 Roma Centro-Ovest-Litoranea romaovest@flcgil.it

Dettagli

LA PROVINCIA DI ROMA PER CHI CERCA LAVORO I NUOVI SERVIZI PER L IMPIEGO

LA PROVINCIA DI ROMA PER CHI CERCA LAVORO I NUOVI SERVIZI PER L IMPIEGO LA PROVINCIA DI ROMA PER CHI CERCA LAVORO I NUOVI SERVIZI PER L IMPIEGO I CENTRI PER L IMPIEGO SE STAI CERCANDO LAVORO LA PROVINCIA DI ROMA FA PER TE! Domanda e offerta di lavoro si incontrano nei Centri

Dettagli

Dipartimento VI Governo del territorio, della mobilità e della sicurezza stradale Direzione

Dipartimento VI Governo del territorio, della mobilità e della sicurezza stradale Direzione 1 Rocca di Papa 49 Riqualificazione parco Lendisberg Am Dech 2 San Vito 6 Opere di stabilizzazione e recupero della costa nord-est del centro storico 3 Marino 106 Marino - accessibilità 4 Nazzano 60 Riqualificazioni

Dettagli

Dipartimento VIII Servizio 1 Beni, Servizi, Attività Culturali

Dipartimento VIII Servizio 1 Beni, Servizi, Attività Culturali Dipartimento VIII Servizio 1 Beni, Servizi, Attività Culturali LEGGI REGIONALI N. 32/78 E 17/07 AVVISO PUBBLICO PER LA PRESENTAZIONE DI PROGETTI DI PROMOZIONE CULTURALE E DI SPETTACOLO ANNI 2014-2015 Art.

Dettagli

Provincia di Roma PTPG- Rapporto Territorio: Capitolo 1

Provincia di Roma PTPG- Rapporto Territorio: Capitolo 1 1 GLI SCENARI STRATEGICI AL 2015: POPOLAZIONE E OFFERTA DI FUNZIONI 1 1.1 Premessa La provincia di Roma è un area economicamente forte che sta conoscendo negli ultimi anni (2001-2005) una fase di sensibile

Dettagli

SERVIZI DI TRASPORTO. Un esempio: fino a 1.000. Scopri le nuove tariffe dei servizi di trasporto. Dal 1 maggio 2014

SERVIZI DI TRASPORTO. Un esempio: fino a 1.000. Scopri le nuove tariffe dei servizi di trasporto. Dal 1 maggio 2014 SERVIZI DI TRASPORTO Dal 1 maggio 2014 Scopri le nuove tariffe dei servizi di trasporto. Un esempio: fino a 1.000 59 Per ulteriori informazioni rivolgiti a qualsiasi Banco Informazioni in ESPOSIZIONE MOBILI,

Dettagli

Analisi della domanda di formazione continua espressa dalle imprese e rivolta alla Provincia di Roma da febbraio a settembre 2009

Analisi della domanda di formazione continua espressa dalle imprese e rivolta alla Provincia di Roma da febbraio a settembre 2009 Progetto O.F.C. Osservatorio della Formazione Continua nella Provincia di Roma: ampliamento e messa a sistema POR - Programma Operativo del Fondo Sociale Europeo - Obiettivo 2 - Competitività regionale

Dettagli

HOME CARE ALZHEIMER Programma integrato sovradistrettuale per i malati di Alzheimer e loro familiari

HOME CARE ALZHEIMER Programma integrato sovradistrettuale per i malati di Alzheimer e loro familiari 1 AMBITO TERRITORIALE OTTIMALE DISTRETTI SOCIOSANITARI RMG Comuni capofila: Monterotondo Guidonia Tivoli Carpineto Romano Olevano Romano San Vito Romano HOME CARE ALZHEIMER Programma integrato sovradistrettuale

Dettagli

ORDINE DEGLI ARCHITETTI PIANIFICATORI PAESAGGISTI E CONSERVATORI DI ROMA E PROVINCIA REGOLAMENTO DEL DECENTRAMENTO

ORDINE DEGLI ARCHITETTI PIANIFICATORI PAESAGGISTI E CONSERVATORI DI ROMA E PROVINCIA REGOLAMENTO DEL DECENTRAMENTO ORDINE DEGLI ARCHITETTI PIANIFICATORI PAESAGGISTI E CONSERVATORI DI ROMA E PROVINCIA REGOLAMENTO DEL DECENTRAMENTO ART. I Istituzione L Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori

Dettagli

NOTA TERRITORIALE Andamento del mercato immobiliare nel I semestre 2014 Settore residenziale. ROMA a cura dell Ufficio Statistiche e Studi

NOTA TERRITORIALE Andamento del mercato immobiliare nel I semestre 2014 Settore residenziale. ROMA a cura dell Ufficio Statistiche e Studi NOTA TERRITORIALE Andamento del mercato immobiliare nel I semestre Settore residenziale a cura dell Ufficio Statistiche e Studi data di pubblicazione: 28 novembre periodo di riferimento: primo semestre

Dettagli

ORDINE DEGLI ARCHITETTI DI ROMA E PROVINCIA REGOLAMENTO DEL DECENTRAMENTO. ART. I Il Decentramento

ORDINE DEGLI ARCHITETTI DI ROMA E PROVINCIA REGOLAMENTO DEL DECENTRAMENTO. ART. I Il Decentramento ORDINE DEGLI ARCHITETTI DI ROMA E PROVINCIA REGOLAMENTO DEL DECENTRAMENTO ART. I Il Decentramento L Ordine degli Architetti di Roma e Provincia per meglio promuovere le esigenze dei singoli cittadini e

Dettagli

*In Via Angelo Emo 11 si trova un consultorio riservato alle ragazzine dai 14 anni in su (ma se siete più piccole potete comunque andare a parlare).

*In Via Angelo Emo 11 si trova un consultorio riservato alle ragazzine dai 14 anni in su (ma se siete più piccole potete comunque andare a parlare). Consultori Familiari - Spazi per Adolescenti della Provincia di Roma I PUNTI GIOVANI Ai Punti Giovani possono rivolgersi ragazze e ragazzi tra i 13 e i 21 anni, senza necessità di prenotazione né di impegnativa

Dettagli

Provincia di Roma. Regolamentazione dell offerta dei servizi taxi e noleggio con conducente

Provincia di Roma. Regolamentazione dell offerta dei servizi taxi e noleggio con conducente Provincia di Roma Regolamentazione dell offerta dei servizi taxi e noleggio con conducente Gennaio 2008 Premessa Il presente rapporto descrive la metodologia sviluppata per il calcolo del fabbisogno teorico

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE D ONERI. Articolo 1 Durata del servizio Il servizio avrà la seguente durata:18 mesi dalla sottoscrizione del contratto

CAPITOLATO SPECIALE D ONERI. Articolo 1 Durata del servizio Il servizio avrà la seguente durata:18 mesi dalla sottoscrizione del contratto AVVISO PUBBLICO Avviso pubblico per l'affidamento di un servizio relativo a "Corsi di informazione ed educazione ambientale in materia di riuso, riciclo, recupero e riduzione dei rifiuti negli istituti

Dettagli

RMMM000XW4 DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE (NON ESPRIMIBILE DAL PERSONALE AMMINISTRATIVO, TECNICO ED AUSILIARIO)

RMMM000XW4 DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE (NON ESPRIMIBILE DAL PERSONALE AMMINISTRATIVO, TECNICO ED AUSILIARIO) RMMM000VW6 PROVINCIA DI RMMM000XW4 DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE (NON ESPRIMIBILE DAL PERSONALE AMMINISTRATIVO, TECNICO ED AUSILIARIO) RMMM022ZY7 DISTRETTO 022 RMCT70800B CENTRO TERRITORIALE PERMANENTE

Dettagli

Relazione Previsionale e Programmatica 2013-2015

Relazione Previsionale e Programmatica 2013-2015 www.provincia.roma.it Ragioneria Generale Relazione Previsionale e Programmatica 2013-2015 D.P.R. 326/98 Sezione 1 - P. I Caratteristiche della Popolazione, del Territorio, dell Economia Insediata Strumenti

Dettagli

FORUM DELLE ASSOCIAZIONI GIOVANILI DELLA

FORUM DELLE ASSOCIAZIONI GIOVANILI DELLA REGOLAMENTO DEL PROVINCIA DI ROMA. FORUM DELLE ASSOCIAZIONI GIOVANILI DELLA CAPO - I NORME GENERALI Art. 1 : Oggetto e finalità del regolamento Il presente regolamento disciplina il funzionamento del "Forum

Dettagli

La ricerca è stata realizzata da un gruppo di lavoro della Fondazione Istituto G. Tagliacarne composto da: Giacomo Giusti, Giuseppe Quirino,

La ricerca è stata realizzata da un gruppo di lavoro della Fondazione Istituto G. Tagliacarne composto da: Giacomo Giusti, Giuseppe Quirino, IMMIGRATI E IMPRESA NEI COMUNI DELLA PROVINCIA DI ROMA (CON UNA ANALISI DELLA CAPITALE PER MUNICIPIO) 2008 La ricerca è stata realizzata da un gruppo di lavoro della Fondazione Istituto G. Tagliacarne

Dettagli

INFORMASALUTE ROMA. I Servizi Sanitari di. e Provincia. Accesso al Servizio Sanitario Nazionale per i cittadini non comunitari

INFORMASALUTE ROMA. I Servizi Sanitari di. e Provincia. Accesso al Servizio Sanitario Nazionale per i cittadini non comunitari Progetto cofinanziato da UNIONE EUROPEA ISTITUTO NAZIONALE SALUTE, MIGRAZIONI E POVERTÀ MINISTERO DELLA SALUTE MINISTERO DELL INTERNO Fondo Europeo per l'integrazione dei cittadini di Paesi terzi INFORMASALUTE

Dettagli

RMMM000VW6 PROVINCIA DI ROMA

RMMM000VW6 PROVINCIA DI ROMA RMMM000VW6 PROVINCIA DI RMMM000XW4 DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE (NON ESPRIMIBILE DAL PERSONALE AMMINISTRATIVO, TECNICO ED AUSILIARIO) RMMM022ZY7 DISTRETTO 022 RMCT70800B CENTRO TERRITORIALE PERMANENTE

Dettagli

Piano di Bacino per l area metropolitana romana RAPPORTO 2 ALLEGATI

Piano di Bacino per l area metropolitana romana RAPPORTO 2 ALLEGATI Piano di Bacino per l area metropolitana romana RAPPORTO 2 ALLEGATI Allegato 1 - Mobilità interna, generazione ed attrazione dei comuni della Provincia di Roma nella mattina del giorno feriale medio Mobilità

Dettagli

Attuali incarichi o incarichi recenti:

Attuali incarichi o incarichi recenti: CURRICULUM VITAE Cognome e nome: CERVONI MASSIMO Luogo e data di nascita: Pontecorvo (FR) 09.08.1956 Stato civile: coniugato con una figlia Domicilio: Via Matilde Serao 9/D 00042 ANZIO (Lavinio Stazione)

Dettagli

PROROGA TERMINI PRESENTAZIONE ISTANZE

PROROGA TERMINI PRESENTAZIONE ISTANZE COMUNE DI CIVITAVECCHIA COMUNE DI CERVETERI COMUNE DI BRACCIANO COMUNE DI FORMELLO CAPOFILA DISTRETTO RMF1 CAPOFILA DISTRETTO RMF2 CAPOFILA DISTRETTO RMF3 CAPOFILA DISTRETTO RMF4 AVVISO PUBBLICO PER INTERVENTI

Dettagli

IRES ISTITUTO DI RICERCHE ECONOMICHE E SOCIALI LA CARATTERIZZAZIONE DEL SETTORE COMMERCIALE NEL CONTESTO DELL ECONOMIA ROMANA

IRES ISTITUTO DI RICERCHE ECONOMICHE E SOCIALI LA CARATTERIZZAZIONE DEL SETTORE COMMERCIALE NEL CONTESTO DELL ECONOMIA ROMANA IRES ISTITUTO DI RICERCHE ECONOMICHE E SOCIALI LA CARATTERIZZAZIONE DEL SETTORE COMMERCIALE NEL CONTESTO DELL ECONOMIA ROMANA Rapporto Intermedio della Ricerca: IL VALORE AGGIUNTO DEL COMMERCIO A ROMA

Dettagli

ROMA NOTA TERRITORIALE. a cura dell Ufficio Provinciale di ROMA Piero Carlini (referente OMI) Emanuela Fantaccione (collaboratrice)

ROMA NOTA TERRITORIALE. a cura dell Ufficio Provinciale di ROMA Piero Carlini (referente OMI) Emanuela Fantaccione (collaboratrice) ROMA NOTA TERRITORIALE a cura dell Ufficio Provinciale di ROMA Piero Carlini (referente OMI) Emanuela Fantaccione (collaboratrice) Andamento del mercato immobiliare nel estre Settore residenziale con la

Dettagli

Segreteria Tecnico Operativa CONFERENZA DEI SINDACI ATO 2 Lazio Centrale Roma

Segreteria Tecnico Operativa CONFERENZA DEI SINDACI ATO 2 Lazio Centrale Roma CONFERENZA DEI SINDACI ATO 2 Lazio Centrale Roma Verbale della Conferenza dei Sindaci e dei Presidenti dell ATO 2 Lazio Centrale Roma tenutasi nella sala Luigi Di Liegro presso la Provincia di Roma il

Dettagli

ELENCO INTERVENTI SICUREZZA STRADALE PROVINCIA DI ROMA

ELENCO INTERVENTI SICUREZZA STRADALE PROVINCIA DI ROMA ELENCO INTERVENTI SICUREZZA STRADALE Pubblica Illuminazione PROVINCIA DI ROMA Gerano 176.000,00 Marano Equo 190.000,00 Rocca di Cave 190.000,00 Saracinesco 31.000,00 Castel San Pietro Romano 198.000,00

Dettagli

Localizzazione Immobile

Localizzazione Immobile BL - STRUTTURE SERVIZI SOCIO-EDUCATIVI - COMUNI DEL LAZIO (ESCLUSA ROMA CAPITALE) - Elenco provvisorio dei Dossier ammissibili senza finanziaria Numero SVLAZ-ES-2013-1323 28/09/2013 COMUNE DI CANTALUPO

Dettagli

L'INFORMATORE AZIENDALE

L'INFORMATORE AZIENDALE VOLUME 5, NUMERO 12 DICEMBRE 2013 L'INFORMATORE AZIENDALE Mini IMU 2014, ecco chi dovrà pagare: le aliquote per i Comuni, scadenza, calcolo e saldo Sommario: Ecco tutte le informazioni utili sul saldo

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER INTERVENTI DI ASSISTENZA DOMICILIARE INTEGRATA INDIRETTA, RIVOLTI A PERSONE AFFETTE DA MALATTIA DI ALZHEIMER

AVVISO PUBBLICO PER INTERVENTI DI ASSISTENZA DOMICILIARE INTEGRATA INDIRETTA, RIVOLTI A PERSONE AFFETTE DA MALATTIA DI ALZHEIMER COMUNE DI CIVITAVECCHIA CAPOFILA DISTRETTO RMF1 COMUNE DI CERVETERI CAPOFILA DISTRETTO RMF2 COMUNE DI BRACCIANO CAPOFILA DISTRETTO RMF3 COMUNE DI FORMELLO CAPOFILA DISTRETTO RMF4 AVVISO PUBBLICO PER INTERVENTI

Dettagli

NOTA TERRITORIALE Andamento del mercato immobiliare nel II semestre 2012 Settore residenziale

NOTA TERRITORIALE Andamento del mercato immobiliare nel II semestre 2012 Settore residenziale NOTA TERRITORIALE Andamento del mercato immobiliare nel II semestre Settore residenziale a cura dell Ufficio Provinciale di Emanuela Fantaccione (Referente OMI) Silvia Carlucci (collaboratrice) data di

Dettagli

DOVE ABITANO A ROMA E PROVINCIA I LAVORATORI EDILI IMMIGRATI

DOVE ABITANO A ROMA E PROVINCIA I LAVORATORI EDILI IMMIGRATI RICERCA FILLEA CGIL ROMA E LAZIO DOVE ABITANO A ROMA E PROVINCIA I LAVORATORI EDILI IMMIGRATI EMBARGO ORE 8.00 21 LUGLIO 2005 Roma Luglio 2005 CONSIDERAZIONI GENERALI Gli immigrati sono e saranno sempre

Dettagli

e," -------- REGIONE LAZIO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE RM/G TIVOLI o Senza osservazioni o Con osservazioni (vedi allegato)

e, -------- REGIONE LAZIO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE RM/G TIVOLI o Senza osservazioni o Con osservazioni (vedi allegato) PUBBLICAZIONE Copia della presente deliberazione è stata affissa all'albo delle Pubblicazioni presso la Sede Legale dell'azienda U.S.L. Roma G in data: :_3_A_P_h_._20_1""""4-----'----- Il Direttore U.O.C.

Dettagli

SINDACATO DI VOTO. Tra. Affile, Agosta, Albano Laziale, Allumiere, Anguillara Sabazia, Anticoli

SINDACATO DI VOTO. Tra. Affile, Agosta, Albano Laziale, Allumiere, Anguillara Sabazia, Anticoli SINDACATO DI VOTO Tra - i comuni di: Affile, Agosta, Albano Laziale, Allumiere, Anguillara Sabazia, Anticoli Corrado, Arcinazzo Romano, Ardea, Ariccia, Arsoli, Artena, Bellegra, Bracciano, Camerata Nuova,

Dettagli

PARLIAMO DI LATTE DI MAMMA

PARLIAMO DI LATTE DI MAMMA PARLIAMO DI LATTE DI MAMMA A cura del Collegio delle Ostetriche di Roma e Provincia Stampato in occasione della Settimana Mondiale dell Allattamento Materno 2011 Collegio Provinciale delle Ostetriche di

Dettagli

AVVISO PUBBLICO LA CITTA' METROPOLITANA DI ROMA CAPITALE RENDE NOTO CHE

AVVISO PUBBLICO LA CITTA' METROPOLITANA DI ROMA CAPITALE RENDE NOTO CHE AVVISO PUBBLICO Rinnovo delle Commissioni e delle Sottocommissioni Elettorali Circondariali della Città metropolitana di Roma Capitale - Designazione dei componenti da parte del Consiglio metropolitano.

Dettagli

32.000. LISTINO PREZZI pubblicazione annuale per info: Valentini 338.6883.918

32.000. LISTINO PREZZI pubblicazione annuale per info: Valentini 338.6883.918 LISTINO PREZZI pubblicazione annuale per info: Valentini 338.6883.918 32.000 COPIE DISTRIBUITE GRATIS 1 1 MODULO Cm. 9,5x4,5 100,00 +iva 2 2 MODULI Cm. 9,5x9 4 INTERNO GUIDA Cm. 9,5x19 O AL VIVO Cm. 11,5X22

Dettagli

Carta del. Servizio. Idrico Integrato

Carta del. Servizio. Idrico Integrato Carta del Servizio Idrico Integrato 1 1.1 1.2 1.3 1.4 1.5 1.6 2 2.1 2.2 2.3 2.4 3 3.1 3.2 3.2.1 3.2.2 3.2.3 3.3 3.3.1 3.3.2 3.3.3 3.4 4 4.1 4.2 4.3 4.3.1 4.3.2 4.4 4.4.1 4.4.2 4.4.3 FONDAMENTI DELLA CARTA

Dettagli

L IRPEF: il Lazio si confronta. Rapporto statistico sulle dichiarazioni dei redditi delle persone fisiche Anno di imposta 2012

L IRPEF: il Lazio si confronta. Rapporto statistico sulle dichiarazioni dei redditi delle persone fisiche Anno di imposta 2012 L IRPEF: il Lazio si confronta Rapporto statistico sulle dichiarazioni dei redditi delle persone fisiche Anno di imposta 2012 A cura di: Regione Lazio Direzione Programmazione Economica, Bilancio, Demanio

Dettagli

CASERME CARABINIERI PROPRIETA' CANONE ATTUALE. AFFILE Proprietà Privata ,44. AGOSTA Proprietà Privata 6.272,20

CASERME CARABINIERI PROPRIETA' CANONE ATTUALE. AFFILE Proprietà Privata ,44. AGOSTA Proprietà Privata 6.272,20 IMMOBILI IN USO ALL'ARMA DEI CARABINIERI CASERME CARABINIERI PROPRIETA' CANONE ATTUALE AFFILE Proprietà Privata 24.650,44 AGOSTA Proprietà Privata 6.272,20 ALBANO LAZIALE Proprietà Privata 137.116,38 ALLUMIERE

Dettagli

PROGRAMMA DEGLI INTERVENTI IN METERIA DI IMMIGRAZIONE 2010

PROGRAMMA DEGLI INTERVENTI IN METERIA DI IMMIGRAZIONE 2010 PROGRAMMA DEGLI INTERVENTI IN METERIA DI IMMIGRAZIONE 2010 Piano Provinciale 2010 ai sensi del D.Lgs. 286/98 2 PROGETTI DI AMBITO TERRITORIALE PROVINCIALE SOGGETTI PROPONENTI AMBITO TERRITORIALE Pagina

Dettagli

Mappa dei municipi nel Comune di Roma

Mappa dei municipi nel Comune di Roma Mappa dei municipi nel Comune di Roma Mappa delle ASL presenti nel territorio di Roma e provincia ASL RM/A distretti sanitari: 1-2 - 3-4 municipi: I - II - III - IV Asl RM/B distretti sanitari: 1-2 - 3-4

Dettagli

ELENCO DELLE UNIONI TRA I COMUNI DEL LAZIO

ELENCO DELLE UNIONI TRA I COMUNI DEL LAZIO ELENCO DELLE UNIONI TRA I COMUNI DEL LAZIO FROSINONE Denominazione:Unione Antica Terra di Lavoro Indirizzo: c/o Comune di San Giovanni Incarico Piazza Umberto I snc - 03028 (FR) Telefono: 0776/549801 Fax:

Dettagli

OGGETTO: L.R. 59/1980. Contributo di gestione per gli asili nido. Spesa di euro 12.290.000,00 - Capitolo H 41514. Esercizio finanziario 2008.

OGGETTO: L.R. 59/1980. Contributo di gestione per gli asili nido. Spesa di euro 12.290.000,00 - Capitolo H 41514. Esercizio finanziario 2008. OGGETTO: L.R. 59/1980. Contributo di gestione per gli asili nido. Spesa di euro 12.290.000,00 - Capitolo H 41514. Esercizio finanziario 2008. IL DIRETTORE VISTO la L.R. n. 6/2002 Disciplina del sistema

Dettagli

NOTA TERRITORIALE Andamento del mercato immobiliare nel I semestre 2013 Settore residenziale

NOTA TERRITORIALE Andamento del mercato immobiliare nel I semestre 2013 Settore residenziale NOTA TERRITORIALE Andamento del mercato immobiliare nel I semestre Settore residenziale a cura dell Ufficio Provinciale di Emanuela Fantaccione (referente OMI) Silvia Carlucci (collaboratore) data di pubblicazione:

Dettagli

Progetto dell'associazione Monti e Colline di Roma

Progetto dell'associazione Monti e Colline di Roma Progetto dell'associazione Monti e Colline di Roma per lo Sviluppo Locale della zona Valle dell Aniene 1 Analisi della situazione e delle potenzialità (Riferimento allegato A 1.1 Descrizione di un territorio

Dettagli

Devono effettuare l Attestazione ISEE:

Devono effettuare l Attestazione ISEE: INTRODUZIONE AL BANDO UNICO PER I BENEFICI DEL DIRITTO ALLO STUDIO UNIVERSITARIO E PER IL CONFERIMENTO DI POSTI ALLOGGIO E CONTRIBUTI MONETARI BANDITI DALL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA FORO ITALICO A.

Dettagli

Roma e provincia attraverso la statistica. Edizione 2013

Roma e provincia attraverso la statistica. Edizione 2013 Roma e provincia attraverso la statistica Edizione 2013 Roma e provincia attraverso la statistica Edizione 2013 Roma e provincia attraverso la statistica Edizione 2013 Direttore responsabile: Dott. Pietro

Dettagli

SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE INTEGRATA PER ANZIANI

SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE INTEGRATA PER ANZIANI SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE INTEGRATA PER ANZIANI 2. Continuità dell intervento Nuovo X In continuità con servizio già attivato 3. Tipologia di servizio X LEPS Altri Servizi _ (specificare) 4. Se

Dettagli

Art. 1 (Finalità dell iniziativa)

Art. 1 (Finalità dell iniziativa) Bando pubblico per la concessione di contributi in conto capitale ad utenti di impianti termici ad uso domestico (con potenza inferiore a 35 kw) che intendano sostituire la vecchia caldaia con altra nuova

Dettagli

CL. CONCORSO A345 INGLESE SCUOLE MEDIE DISPONIBILITA' PER STIPULA CONTRATTI A TEMPO DETERMINATO- AVVIO A.S.

CL. CONCORSO A345 INGLESE SCUOLE MEDIE DISPONIBILITA' PER STIPULA CONTRATTI A TEMPO DETERMINATO- AVVIO A.S. CL. CONCORSO A345 INGLESE SCUOLE MEDIE DISPONIBILITA' PER STIPULA CONTRATTI A TEMPO DETERMINATO- AVVIO A.S. 2007 2008 Distr. COMUNE Codice Denominazione Istituto Principale o Sezione Associata Cattedre

Dettagli

La ristrutturazione dell'approvvigionamento idrico dell'ato

La ristrutturazione dell'approvvigionamento idrico dell'ato La ristrutturazione dell'approvvigionamento idrico dell'ato documento tecnico preliminare della STO Roma, 5 luglio 2005 AUTORITÀ ATO 2 Lazio Centrale Roma Segreteria Tecnico Operativa 1. Premesse L approvvigionamento

Dettagli

Città metropolitana di Roma Capitale Dipartimento V Servizio 4 - Caccia e Pesca

Città metropolitana di Roma Capitale Dipartimento V Servizio 4 - Caccia e Pesca Città metropolitana di Roma Capitale Dipartimento V Servizio 4 - Caccia e Pesca DISCIPLINARE DI ATTUAZIONE DELLA CACCIA AL CINGHIALE NEL TERRITORIO DELLA CITTA METROPOLITANA DI ROMA CAPITALE STAGIONE VENATORIA

Dettagli

Pagina1 REGOLAMENTO PROTEZIONE CIVILE

Pagina1 REGOLAMENTO PROTEZIONE CIVILE Pagina1 REGOLAMENTO PROTEZIONE CIVILE Pagina2 REGOLAMENTO Gruppo Volontariato e Protezione Civile 1 Principi Generali 1.1 Il Gruppo Volontariato Protezione Civile (GVPC) è una organizzazione dell Associazione

Dettagli

TITOLO DEL PROGETTO. Pagina 1

TITOLO DEL PROGETTO. Pagina 1 Acquafondata FR Celebrazione del 70 anniversario della battaglia di Montecassino e omaggio ai caduti militari civili italiani e polacchi Acquapendente VT Ricordi di guerra - La Seconda Guerra Mondiale

Dettagli

ALLEGATO B ISTITUTI SUPERIORI SUDDIVISI PER LOTTI LOTTO 1 MUNICIPIO XV

ALLEGATO B ISTITUTI SUPERIORI SUDDIVISI PER LOTTI LOTTO 1 MUNICIPIO XV ALLEGATO B ISTITUTI SUPERIORI SUDDIVISI PER LOTTI LOTTO 1 MUNICIPIO XV 1. I.T. Attività Sociali Colomba Antonietti Via dei Papareschi 30/a 00146 Roma Tel. 06/5592780 (direzione), 06/5566375 (segreteria),

Dettagli

ELENCO RIEPILOGATIVO PERCENTUALI RACCOLTA DIFFERENZIATA DEI COMUNI DEL LAZIO RISULTATI ANNO 2008

ELENCO RIEPILOGATIVO PERCENTUALI RACCOLTA DIFFERENZIATA DEI COMUNI DEL LAZIO RISULTATI ANNO 2008 ELENCO RIEPILOGATIVO PERCENTUALI RACCOLTA DIFFERENZIATA DEI COMUNI DEL LAZIO RISULTATI ANNO 2008 RISULTATI TOTALI PER PROVINCIA Provincia Abitanti Istat al 01.01.2008 (%) Raccolta differenziata TOT. LATINA

Dettagli

M G I U S T I Z I A N O R I L E

M G I U S T I Z I A N O R I L E M G I U S T I Z I A N O R I L E Dati statistici sui minori provenienti dalla Bosnia Erzegovina Soggetti in carico agli Uffici di Servizio Sociale per i minorenni Ingressi nei Centri di prima accoglienza

Dettagli

Piano Regionale dei trasporti passeggeri per l area metropolitana romana ALLEGATO

Piano Regionale dei trasporti passeggeri per l area metropolitana romana ALLEGATO Piano Regionale dei trasporti passeggeri per l area metropolitana romana ALLEGATO Indice Indice... 2 Indice delle figure... 4 Indice delle tabelle... 5 1 Quadro conoscitivo sull area metropolitana romana...

Dettagli

mancinelli Dove vuoi tu, arriviamo noi. trasporti & logistica

mancinelli Dove vuoi tu, arriviamo noi. trasporti & logistica Mancinelli Trasporti & Logistica Via Cerreto, 50-66010 Miglianico (CH) Tel. 0871 951240 r.a. - Fax 0871 950486 info@mancinellitrasporti.it www.mancinellitrasporti.it mancinelli trasporti & logistica Dove

Dettagli

Sistema metrebus. Zone del Sistema Metrebus. Zona A Zona B Zona C Zona D Zona E Zona F

Sistema metrebus. Zone del Sistema Metrebus. Zona A Zona B Zona C Zona D Zona E Zona F Zone del Sistema Metrebus Zona A Zona B Zona C Zona D Zona E Zona F 60 A B C D E F *(Roma, in rosso nella mappa equivale a due zone tariffarie) ACCUMOLI ACQUAFONDATA ACQUAPENDENTE ACUTO AFFILE AGOSTA ALATRI

Dettagli

I NUOVI SERVIZI DEI CENTRI PER L IMPIEGO

I NUOVI SERVIZI DEI CENTRI PER L IMPIEGO I NUOVI SERVIZI DEI CENTRI PER L IMPIEGO DEDICATI ALLE IMPRESE FIANO ROMANO 19 18 BRACCIANO GUIDONIA CERVETERI FIUMICINO 21 22 23 16 20 15 17 SUBIACO ROMA PRIMAVALLE ROMA TIBURTINO ROMA TORRE ANGELA ROMA

Dettagli

Analisi del Trasporto Pubblico Locale a livello regionale Dati del triennio Regioni del Centro Italia

Analisi del Trasporto Pubblico Locale a livello regionale Dati del triennio Regioni del Centro Italia 1553 Analisi del Pubblico Locale a livello regionale 80 1554 Analisi del Pubblico Locale a livello regionale 81 Analisi del Pubblico Locale a livello regionale 2.2 Enti committenti comunali Si riportano

Dettagli

IL POLO AFFIDO DI VALMONTONE E I NUMERI DELL AFFIDAMENTO FAMILIARE NEI DISTRETTI G4-G5-G6 DELLA PROVINCIA DI ROMA

IL POLO AFFIDO DI VALMONTONE E I NUMERI DELL AFFIDAMENTO FAMILIARE NEI DISTRETTI G4-G5-G6 DELLA PROVINCIA DI ROMA IL POLO AFFIDO DI VALMONTONE E I NUMERI DELL AFFIDAMENTO FAMILIARE NEI DISTRETTI G4-G5-G6 DELLA PROVINCIA DI ROMA A cura di Maria Antonietta Aleandri I Il Titolo I della legge 149 del 2001 dichiara il

Dettagli

Provincia di Roma PTPG - Rapporto Territorio: Capitolo 11

Provincia di Roma PTPG - Rapporto Territorio: Capitolo 11 11 SISTEMA INSEDIATIVO: PROGRAMMAZIONE NEGOZIATA SOVRACOMUNALE E DOMANDA DELLE AUTONOMIE FUNZIONALI E DELLE ASSOCIAZIONI DI CATEGORIA 1 11.1 Gli strumenti della Programmazione negoziata sovracomunale L

Dettagli

Centri Territoriali Permanenti Educazione degli Adulti Lazio Roma e Provincia di Roma

Centri Territoriali Permanenti Educazione degli Adulti Lazio Roma e Provincia di Roma Centri Territoriali Permanenti Educazione degli Adulti Lazio Roma e Provincia di Roma CTP I I.C. Daniele Manin Via dell Esquilino, 31 00185 Roma Tel. 06 4814647 Fax. 06 48916049, 06 48906059 E-mail smsmanin@tin.it

Dettagli

AMBITO TERRITORIALE OTTIMALE DISTRETTI SOCIOSANITARI RMG

AMBITO TERRITORIALE OTTIMALE DISTRETTI SOCIOSANITARI RMG 1 AMBITO TERRITORIALE OTTIMALE DISTRETTI SOCIOSANITARI RMG Comuni Capofila: Monterotondo Guidonia Tivoli Carpineto Romano Olevano Romano San Vito Romano HOME CARE ALZHEIMER Programma integrato sovradistrettuale

Dettagli

AMBULATORI AZIENDE USL PER L'ANAGRAFE CANINA

AMBULATORI AZIENDE USL PER L'ANAGRAFE CANINA ROMA A Municipi I, II, III, IV del Comune di Roma Via Dario NICCODEMI 95-00137 ROMA Via Ulisse ALDROVANDI 12-00197 ROMA 06/87141367 06/87141367 uoc.veterinarioallevamenti@aslromaa.it 06/3215188 06/8720077

Dettagli

Roma e provincia attraverso la statistica

Roma e provincia attraverso la statistica Roma e provincia attraverso la statistica Edizione 2009 ESTRATTO Roma e provincia attraverso la statistica Edizione 2009 ESTRATTO Roma e provincia attraverso la statistica Edizione 2009 - ESTRATTO Direttore

Dettagli

CONSULTORI U.O.C. PROCREAZIONE COSCIENTE E RESPONSABILE E TUTELA DELLA DONNA E DEL BAMBINO

CONSULTORI U.O.C. PROCREAZIONE COSCIENTE E RESPONSABILE E TUTELA DELLA DONNA E DEL BAMBINO CONSULTORI U.O.C. PROCREAZIONE COSCIENTE E RESPONSABILE E TUTELA DELLA DONNA E DEL BAMBINO Direttore: Dr. C. Calvano Il cittadino può rivolgersi all ufficio del Direttore per informazioni riguardanti l

Dettagli

denominazione comune indirizzo numero civico cap 167 POMEZIA VIA ALCIDE DE GASPERI 2/A - B 40 AEROPORTO "LEONARDO DA VINCI" FIUMICINO

denominazione comune indirizzo numero civico cap 167 POMEZIA VIA ALCIDE DE GASPERI 2/A - B 40 AEROPORTO LEONARDO DA VINCI FIUMICINO denominazione comune indirizzo numero civico cap 167 POMEZIA VIA ALCIDE DE GASPERI 2/A - B 40 AEROPORTO "LEONARDO DA VINCI" FIUMICINO LOC.AEROSTAZIONE INTERNAZ.LE 54 ALDO SALUCCI FONTE NUOVA VIA BRENNERO

Dettagli

Piano degli Investimenti 2009-2011

Piano degli Investimenti 2009-2011 Piano degli Investimenti 2009-2011 COFINANZIAMENTI E FINANZIAMENTI PUBBLICI IN CORSO n. elaborato: file: data: A8 COP A8 P_inv09 1 settembre 2009 approvato dalla Conferenza dei Sindaci con Delibera 5/09

Dettagli

AMBULATORI AZIENDE USL PER L'ANAGRAFE CANINA AZIENDA ASL DISTRETTI INDIRIZZO TELEFONO FAX EMAIL

AMBULATORI AZIENDE USL PER L'ANAGRAFE CANINA AZIENDA ASL DISTRETTI INDIRIZZO TELEFONO FAX EMAIL ROMA A Municipi I, II, III, IV del Comune di Roma Via Dario Niccodemi 95 00137 ROMA 06/87141367 06/87141367 uoc.veterinarioallevamenti@aslromaa.it Via Ulisse Aldovrandi 12-00197 ROMA 06/3215188 06/8720077

Dettagli

Si comunicano le variazioni intervenute nell'organizzazione dell'istituto a seguito di scorporo o di collocazione sul territorio di Unità operative.

Si comunicano le variazioni intervenute nell'organizzazione dell'istituto a seguito di scorporo o di collocazione sul territorio di Unità operative. Organo: INAIL Documento: Circolare n. 25 del 22 marzo 1991 Oggetto: Variazione nell'organizzazione periferica dell'istituto. - Unità istituite in Roma e provincia. - Sede di Barletta (già Bari 3) - Sede

Dettagli

Graduatoria ESITO VALUTAZIONE. Comunicazione efficace mercati/target fino a 30 punti TOTALE PUNTEGGIO. La Sabina: avventure da vivere 73 24 25 20 4 sì

Graduatoria ESITO VALUTAZIONE. Comunicazione efficace mercati/target fino a 30 punti TOTALE PUNTEGGIO. La Sabina: avventure da vivere 73 24 25 20 4 sì Allegato 1 POSIZIONE IN Graduatoria Avviso Pubblico pubblicato sul Bolletti Telematico della Regione Lazio n. 90 del 11/11/2014 concernente progetti di turistica da parte dei Comuni del Lazio in attuazione

Dettagli

La Commissione di Prevenzione Incendi del Collegio ha elaborato un vademecum

La Commissione di Prevenzione Incendi del Collegio ha elaborato un vademecum VADEMECUM PREVENZIONE INCENDI La Commissione di Prevenzione Incendi del Collegio ha elaborato un vademecum riguardante l iter burocratico per le pratiche ai VV.F. al fine di informare e formare gli iscritti

Dettagli

PROVINCIA DI ROMA Dipartimento XI Servizio 1

PROVINCIA DI ROMA Dipartimento XI Servizio 1 PROVINCIA DI ROMA Dipartimento XI Servizio 1 Centro per l Impiego di M O R L U P O Centro per l Impiego di Morlupo Via San Michele 87-89 telefono : 06/9072763 fax: 06/90192776 e-mail : impiego.morlupo@provincia.roma.it

Dettagli

Programma integrato sovradistrettuale per i malati di Alzheimer e loro familiari

Programma integrato sovradistrettuale per i malati di Alzheimer e loro familiari RMG3 Tivoli RMG1 Monterotondo RMG2 Guidonia M. RMG4 Olevano R. RMG5 San Vito R. RMG6 Carpineto R. AMBITO TERRITORIALE OTTIMALE DISTRETTI SOCIOSANITARI RMG Comuni capofila: Monterotondo Guidonia Tivoli

Dettagli

32.000. LISTINO PREZZI pubblicazione annuale per info: Valentini 338.6883.918

32.000. LISTINO PREZZI pubblicazione annuale per info: Valentini 338.6883.918 LISTINO PREZZI pubblicazione annuale per info: Valentini 338.6883.918 32.000 COPIE DISTRIBUITE GRATIS 1 1 MODULO Cm. 9,5x4,5 100,00 +iva 2 2 MODULI Cm. 9,5x9 4 INTERNO GUIDA Cm. 9,5x19 O AL VIVO Cm. 11,5X22

Dettagli

ALLEGATO 4 al Disciplinare di Gara DICHIARAZIONE DI OFFERTA TECNICA

ALLEGATO 4 al Disciplinare di Gara DICHIARAZIONE DI OFFERTA TECNICA ALLEGATO 4 al Disciplinare di Gara DICHIARAZIONE DI OFFERTA TECNICA Procedura aperta, di carattere comunitario, preordinata all affidamento di accordo quadro, ai sensi degli art. 55, 5 comma, e 59 del

Dettagli

Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Roma

Prefettura - Ufficio Territoriale del Governo di Roma AVVISO PUBBLICO PROCEDURA APERTA VOLTA ALLA CONCLUSIONE DI UN ACCORDO QUADRO CON PIU SOGGETTI ECONOMICI, PER IL PERIODO 01/01/2016-31/12/2016, PER ASSICURARE I SERVIZI DI ACCOGLIENZA, E DEI SERVIZI CONNESSI,

Dettagli

PUBBLICAZIONE RISULTATI

PUBBLICAZIONE RISULTATI Dipartimento XIV Governo della Mobilità e Sicurezza stradale Servizio 2 Vigilanza sulla attività di motorizzazione civile e autotrasporto ALLEGATO A 1/12 AVVISO PUBBLICO BANDO DI CONCORSO PER IL RILASCIO

Dettagli