CONTRATTO PER ADESIONE DI PARTECIPAZIONE AL PROGRAMMA NATEVO

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CONTRATTO PER ADESIONE DI PARTECIPAZIONE AL PROGRAMMA NATEVO"

Transcript

1 CONTRATTO PER ADESIONE DI PARTECIPAZIONE AL PROGRAMMA NATEVO Flou S.p.A. Sede legale: Via Cadorna n. 12 I Meda (MB) C.F.: P.IVA ARTICOLO 1 DEFINIZIONI 1.1. Ai fini del presente Contratto, i termini qui di seguito riportati avranno il significato qui di seguito riportato: Accordo il presente Contratto; Programma Natevo il programma promosso da Flou per la valorizzazione di nuovi talenti del design di illuminazione, mediante la valutazione di progetti innovativi ad opera di una commissione e la verifica del concreto interesse del mercato sui relativi prodotti, in vista della successiva produzione industriale di serie e commercializzazione di essi con il marchio Natevo ; Sito Internet il sito internet connesso ai nomi a dominio e o comunque utilizzato da Flou per promuovere il Programma Natevo; Materiale la documentazione progettuale inviata a Flou per mezzo del Sito Internet; Progetto il progetto di prodotto contenuto nel Materiale; Designer il soggetto o i soggetti che, aderendo al presente Contratto, ha/hanno realizzato il Materiale; Parti Flou e il Designer; Prodotto il prodotto industriale di serie che potrà essere realizzato sulla base del Progetto e della sua ingegnerizzazione e/o elaborazione da parte di Flou; Commissione il collegio di esperti insindacabilmente selezionati da Flou con il compito di valutare la qualità del Progetto e la concreta realizzabilità e convenienza economica della produzione industriale di serie del Prodotto; Privative le eventuali privative industriali (per disegno e modello e/o per modello industriale e/o per invenzione industriale e/o per marchio d impresa) relative al Prodotto e più in generale a tutto quanto è desumibile in modo diretto e non ambiguo dal Materiale; Diritti i diritti patrimoniali d autore relativi al Materiale, al Progetto e/o più in generale a tutto quanto è desumibile in modo diretto e non ambiguo dal Materiale e il diritto a registrare o brevettare le Privative; Prototipo il singolo esemplare fisico del Prodotto realizzato non in serie da Flou o per suo conto; Preserie la prima serie del Prodotto realizzata industrialmente ma non destinata ad essere venduta e dotata di eventuali caratteristiche peculiari indicate per ciascuno di essi sul Sito Internet;

2 Sponsorizzazioni gli impegni, raccolti tramite il Sito Internet e la procedura di Crowd Funding disciplinata con separato contratto presente sul medesimo Sito Internet, a finanziare, in tutto o in parte, la produzione del Prodotto; Sponsors e Supporters i soggetti che effettueranno le Sponsorizzazioni; Quota Minima - l importo minimo di Sponsorizzazioni riferito a ciascun Progetto da raggiungere per poter procedere alla sua eventuale successiva produzione in serie, e la cui raccolta - mediante la procedura di Crowd Funding disciplinata con separato contratto presente sul medesimo Sito Internet - è pertanto necessaria al fine di consentire a Flou di avviare la produzione del Prodotto; Materiale Promozionale tutto il materiale eventualmente realizzato da Flou al fine di consentire la presentazione e la promozione del Prodotto sul Sito Internet anche al fine di porre in essere la procedura di Crowd Funding disciplinata con separato contratto presente sul medesimo Sito Internet; Procedura di Registrazione la procedura seguita dal Designer per registrarsi sul Sito Internet e con la quale, tra le altre cose, egli fornisce a Flou i propri dati personali nonché tutte le ulteriori informazioni richieste dal Sito. ARTICOLO 2 OGGETTO E DISCIPLINA DEI RAPPORTI 2.1. Il presente Accordo regola i rapporti tra Flou e il Designer ai fini della partecipazione al Programma Natevo. Per poter aderire al presente Accordo è essenziale aver compiuto almeno 18 anni nonché aver preventivamente completato con successo la Procedura di Registrazione Inviando il Materiale a Flou in conformità alle istruzioni presenti sul Sito Internet, il Designer ne accetta integralmente il contenuto stipulando il relativo Contratto Una volta che il Designer avrà inviato il Materiale a Flou in conformità alle modalità descritte sul Sito Internet, Flou sarà tenuta, e il Designer consente, ad avviare la seguente procedura: a. sottoposizione da parte di Flou del Materiale in via riservata alla Commissione, che entro 45 giorni lavorativi (non computandosi comunque come tali i giorni del mese di agosto) esprimerà il suo insindacabile giudizio sulla qualità del Progetto e la concreta realizzabilità e convenienza economica della produzione industriale di Preserie e di serie del Prodotto e selezionerà tra tutti i Progetti giunti a Flou quelli ritenuti più interessanti e quindi meritevoli di essere tradotti in un Prototipo; a.1. ove il Progetto non fosse selezionato dalla Commissione, esso non subirà alcun ulteriore sviluppo da parte di Flou, che entro i successivi 10 giorni lavorativi comunicherà l esito negativo al Designer. Ove ciò avvenga, da tale momento il Designer sarà libero di sottoporre il Materiale a soggetti terzi dal momento in cui riceverà la predetta comunicazione e il presente Accordo cesserà di produrre ulteriori effetti, senza che le parti possano pretendere più nulla l una dall altra; in particolare, Flou non sarà responsabile per ogni possibile ed eventuale divulgazione

3 involontaria a soggetti terzi del Materiale verificatasi nel corso delle operazioni di cui al presente punto 2.3., salva l ipotesi di dolo; a.2. ove invece il giudizio della Commissione dovesse essere favorevole, Flou procederà entro 6 mesi dalla data di comunicazione al Designer dell avvenuta approvazione del Progetto, all ingegnerizzazione del Progetto stesso, apportandovi a tal fine tutte le modifiche e le elaborazioni che siano ritenute opportune in vista della realizzazione del Prototipo e per rendere possibile la successiva produzione della Preserie nonché la produzione in serie del Prodotto a condizioni economicamente convenienti; a tal fine il Designer si impegna a prestare a Flou tutta l assistenza tecnica e/o intellettuale che la Flou dovesse ritenere di domandargli, fornendole in qualsiasi momento tutti i dati tecnici e tutta la documentazione e le informazioni necessari alla miglior riuscita del Prodotto, informandola e comunque rimanendo a disposizione di essa per tutto il tempo necessario, e comunque ad esaminare il Progetto così elaborato nonché le scelte fatte da Flou in merito all utilizzo dei colori e/o dei materiali e/o delle tecniche costruttive e/o delle soluzioni tecniche e/o delle componentistiche in relazione al Prodotto che Flou gli sottoporrà per la sua approvazione, che non sarà irragionevolmente negata e che egli si impegna in ogni caso a comunicare a Flou entro 5 giorni lavorativi dalla comunicazione ricevuta. In caso di mancata comunicazione da parte del Designer nei termini di cui al presente punto, Flou interromperà lo sviluppo del Progetto ponendo in essere la procedura di cui al precedente punto 2.3.a.1 e, se del caso, al successivo punto 2.3.c; b. una volta ingegnerizzato e/o elaborato il Progetto e ricevuta l approvazione del Designer, Flou acquisirà i Diritti sotto la condizione risolutiva di quanto previsto nel successivo punto 2.3.b.1 e 2.3.ce potrà quindi procedere, a proprio insindacabile giudizio, alla registrazione e/o brevettazione a proprio nome, in tutto o in parte, delle Privative e procederà a realizzare il Prototipo e a pubblicizzare il Prodotto e il Progetto sul Sito Internet, realizzando allo scopo e a sua insindacabile discrezione il Materiale Promozionale, menzionando il Designer come autore, per il periodo di 60 giorni, al fine di raccogliere le Sponsorizzazioni. Il Designer acconsente a che la promozione sul Sito Internet del Prototipo venga svolta da Flou e/o da soggetti da questa autorizzati senza limiti temporali e/o geografici, rinunciando pertanto ad ogni pretesa nei confronti di Flou in relazione alla conseguente divulgazione del Materiale e/o del Progetto e/o del Prodotto, riconoscendo che la stessa è avvenuta con il suo consenso; b.1.ove nel termine di cui al punto b. il Prototipo non dovesse raccogliere Sponsorizzazioni sufficienti per il raggiungimento della Quota Minima, Flou sarà libera di non dare seguito al Progetto ponendo in essere la procedura di cui al precedente punto 2.3.a.1 e, se del caso, al successivo punto 2.3.c; b.2.ove nel termine di cui al punto b. il Prototipo dovesse raccogliere Sponsorizzazioni sufficienti per il raggiungimento della Quota Minima, Flou resterà

4 titolare dei Diritti e potrà effettuare la produzione della Preserie e/o della serie del Prodotto; c. ove, nel caso di cui al punto b.1, Flou non intenda procedere alla produzione della Preserie e/o della serie del Prodotto, Flou comunicherà la propria decisione al Designer e metterà il prototipo nonché il Materiale Promozionale presso la propria sede a disposizione del Designer stesso, che potrà ritirarli acquistandone la proprietà e potrà altresì chiedere a Flou di consentire il trasferimento a proprio favore e a proprie spese delle eventuali Privative, restando quindi libero di sottoporre il Materiale e/o il Prototipo e/o il Materiale Promozionale a soggetti terzi, senza che le Parti abbiano più ulteriori obblighi l una nei confronti dell altra ed in particolare senza che il Designer possa pretendere nulla da Flou; c.1. ove, nel caso di cui al punto b.1., Flou intenda comunque procedere alla produzione della Preserie e/o della serie del Prodotto, Flou comunicherà la propria decisione al Designer e potrà procedere a proprio insindacabile giudizio alla registrazione a proprio nome e a proprie spese delle Privative, ove non lo avesse già fatto in precedenza o lo avesse fatto solo in parte, e comunque acquisirà il diritto allo sfruttamento commerciale del Progetto per la produzione della Preserie e/o della serie del Prodotto, regolato dalle condizioni di cui ai successivi punti 4 e seguenti. ARTICOLO 3 RICONOSCIMENTI E OBBLIGHI DEL DESIGNER 3.1. Il Designer garantisce di essere l autore del Materiale e del Progetto e di essere, al momento dell invio del Materiale, l esclusivo titolare di ogni diritto ad esso connesso. A tal fine il Designer manleva sin dalla sottoscrizione del presente Accordo Flou da ogni possibile responsabilità nei confronti di terzi ove il Materiale e/o il Progetto e/o il Prodotto dovessero risultare di titolarità di soggetti diversi dal Designer o comunque costituissero violazione di diritti di terzi Il Designer garantisce di non aver mai comunicato il Materiale e/o il Progetto e/o il Prodotto direttamente e/o indirettamente, tramite supporti fisici e/o elettronici e/o in qualsiasi altro modo, a soggetti a lui non vincolati da accordi scritti di riservatezza anteriormente all invio del Materiale a Flou e s impegna a non farlo neppure successivamente, a meno che non si verifichino le situazioni di cui ai precedenti punti 2.3.a.1. e/o 2.3.b.1 e/o 2.3.c, oppure che lo stesso Designer venga a ciò autorizzato per iscritto da Flou Il Designer garantisce di non essere titolare, al momento dell invio del Materiale, di alcuna Privativa relativa al Materiale e/o al Progetto e/o al Prodotto e comunque che non esistono allo stato, anche a nome di terzi, privative industriali registrate in connessione al Materiale e/o al Progetto.

5 3.4. Indipendentemente dalla produzione della Preserie e/o della serie del Prodotto, ove Flou dovesse realizzare un Prototipo del medesimo in conformità a quanto previsto dal precedente punto 2.3.a.2., gli stampi o comunque ogni materiale realizzato da Flou per la realizzazione di tale Prototipo rimarranno comunque di proprietà della stessa Flou, così come ogni altro diritto ad essi connesso. Analogamente gli stampi o comunque ogni materiale realizzato da Flou ed ogni altro diritto ad essi connesso per la produzione della Preserie e/o della serie del Prodotto rimarranno di proprietà di Flou. ARTICOLO 4 PRIVATIVE INDUSTRIALI E OBBLIGHI DI RISERVATEZZA 4.1. Le Privative potranno essere registrate o brevettate da Flou a proprio nome presso i competenti uffici di ogni Paese del mondo; il Designer si impegna pertanto a non contestare la titolarità e la validità delle Privative impegnandosi altresì a non porre in essere alcuna attività in violazione delle stesse Ove Flou dovesse decidere di non rinnovare una o più delle Privative nei termini di legge o di abbandonarla prima della scadenza, lo comunicherà al Designer e, qualora egli ne faccia espressa richiesta scritta, Flou cederà al Designer, gratuitamente tale Privativa, fermo comunque il suo diritto di continuare a realizzare il Prodotto. Le spese connesse a tale cessione saranno a carico del Designer Flou avrà il diritto, ma non l obbligo, di difendere sia stragiudizialmente, sia in giudizio i Diritti e le eventuali Privative a mezzo di legali di propria fiducia, sostenendo integralmente le spese e conseguendo i benefici risultanti, fermo restando l obbligo del Designer di cooperare in tale difesa ed eventualmente di agire in giudizio unitamente a Flou quando quest ultima lo ritenga opportuno, fermo restando che anche in questo caso i costi e gli oneri della difesa saranno sostenuti da Flou. Nel caso in cui Flou non intenda agire, il Designer potrà farlo in nome proprio, ove consentito dalla legge, sostenendo in tal caso le relative spese e conseguendo i benefici risultanti Fermo restando quanto previsto dai precedenti punti, il Designer si impegna a mantenere il più stretto riserbo sulle informazioni tecniche e/o commerciali di titolarità di Flou di cui dovesse venire a conoscenza nell esecuzione del presente Accordo. ARTICOLO 5 DIRITTI ESCLUSIVI DI FLOU E CORRISPETTIVO PER IL DESIGNER 5.1. In seguito alla cessione dei Diritti, e sotto la condizione risolutiva di quanto previsto nel precedente punto 2.3.b.1 e 2.3.c, Flou avrà il diritto esclusivo, per tutto il mondo, di realizzare il Prodotto, nonché di riprodurlo e/o elaborarlo e di attuare i Diritti medesimi e ogni eventuale Privativa intellettuale connessi al Materiale e/o al Progetto, sino a quando resterà in vigore, in un qualsiasi Paese del mondo, l ultimo dei Diritti o delle Privative, fermo restando il diritto del Designer di essere riconosciuto autore del Materiale e/o del Progetto.

6 5.2. Eventuali modifiche del Prodotto, ulteriori rispetto a e/o non rientranti in quelle di cui al precedente punto 2.3.a.2., influenti sulle prestazioni funzionali o sull estetica di esso o sul significato del Progetto dovranno essere decise con il consenso del Designer che non sarà irragionevolmente negato, fermo restando che in nessun caso queste modifiche comporteranno alcuna variazione del corrispettivo a lui dovuto Flou si impegna ad usare la massima diligenza nello sviluppo della produzione e nella promozione attraverso il Sito Internet delle vendite del Prodotto Flou avrà il diritto, consultandosi con il Designer, di scegliere il nome commerciale/marchio speciale che verrà adottato per il Prodotto e verrà usato sul mercato unitamente al marchio Natevo. Flou sarà l unica ed esclusiva titolare di ogni eventuale diritto di privativa industriale e/o intellettuale su tale nome/marchio e potrà conseguentemente registrare lo stesso quale marchio, nome a dominio o altro segno distintivo, fermo restando il suo obbligo di indicare, nelle forme d uso, nella pubblicità, esposizione, o pubblicazioni relativi al Progetto o al Prodotto, il nome del Designer, secondo la formula Design by Nome Cognome (o Pseudonimo del Designer o Nome del gruppo di progettisti) o altra locuzione di pari significato Quale corrispettivo per l esclusiva concessa e per la cessione dei Diritti, nonché per gli altri obblighi assunti dal Designer nei suoi confronti, Flou verserà al medesimo, per tutte le vendite del Prodotto effettuate in Italia o all estero una royalty calcolata sul fatturato complessivo realizzato da Flou relativamente al prodotto, al netto di IVA, sconti ed eventuali costi di trasporto e provvigioni, nella percentuale prevista nelle Tabelle di riferimento per i compensi professionali dei designer dell Associazione per il Disegno Industriale e pubblicate da questa sul sito al momento della sottoscrizione del presente Contratto. Ove, al momento della sottoscrizione del presente Contratto le Tabelle di riferimento per i compensi professionali dei designer non fossero pubblicate sul sito dell Associazione per il Disegno Industriale, verrà applicata la seguente tabella royalties, presente nel sito dell Associazione per il Disegno Industriale al momento dell uploading del presente testo: Fino a ,00 Euro di fatturato annuo: 10% Da ,01 a ,00 Euro di fatturato annuo: 6% Da ,01 a ,00 Euro di fatturato annuo: 5% Da ,01 a ,00 Euro di fatturato annuo: 4% Da ,01 a ,00 Euro di fatturato annuo: 3% Oltre i ,01 Euro di fatturato annuo: 2% Nulla sarà dovuto da Flou al Designer per la realizzazione del prototipo e/o della Preserie Dal momento in cui il Prodotto sarà venduto al pubblico, Flou invierà al Designer, entro un mese dalla scadenza di ogni trimestre solare, il rendiconto relativo alle vendite di ciascun prodotto realizzato nel trimestre solare trascorso ed effettuerà in un unica soluzione il pagamento della royalty maturata per le vendite effettuate in ciascun anno solare a 30 giorni dal ricevimento della relativa fattura, che verrà emessa dal Designer nel

7 mese di febbraio dell anno seguente, contenente l indicazione delle relative coordinate bancarie In caso di concessione da parte di Flou di licenze di produzione e vendita del prodotto a terzi, la royalty dovuta al Designer sarà calcolata sugli importi corrisposti dal licenziatario a Flou Null altro sarà dovuto da Flou al Designer ad alcun titolo con riferimento al Progetto e/o al Prodotto. ARTICOLO 6 - RECESSO E CLAUSOLA RISOLUTIVA ESPRESSA 6.1. Flou potrà recedere dal presente Accordo, senza nulla dovere al Designer oltre a quanto previsto dal punto 2.3.a.1, 2.3.a.2, 2.3.b.1, e 2.3.c sino all esaurimento del periodo di 60 giorni di cui al precedente punto 2.3.b.comunicando per iscritto al Designer la propria volontà, senza obbligo di indicarne i motivi, tramite i contatti fisici e/o elettronici forniti dal Designer al momento dell invio del Materiale Il Designer potrà recedere dal presente Accordo, senza obbligo di indicarne i motivi, qualora Flou, al termine del periodo di 6 mesi di cui al precedente punto 2.3.a.2 non dovesse essere stata in grado di realizzare il prototipo del Prodotto senza aver preventivamente comunicato al Designer i motivi di tale ritardo e comunicato la nuova stima temporale per la finalizzazione del medesimo e fatti comunque salvi casi di forza maggiore. Il Designer potrà altresì recedere dal presente Accordo, senza obbligo di indicarne i motivi, qualora Flou cessi definitivamente o interrompa per più di 12 mesi la produzione del Prodotto; in tal caso, su richiesta scritta del Designer, Flou gli restituirà il Materiale e il Progetto e gli trasferirà le eventuali Privative, con costi a carico del cessionario In entrambi i casi il Recesso sarà efficace trascorsi 10 giorni dalla ricezione ad opera dell altra parte della comunicazione inviata dalla parte che intende recedere Il presente Accordo potrà essere risolto di diritto da Flou ai sensi dell art cod. civ. nel caso di inadempimento da parte del Designer di uno o più degli obblighi posti a suo carico dai precedenti punti 3.1., 3.2., 3.3., 4.3 e 4.4. ARTICOLO 7 LEGGE APPLICABILE, FORO COMPETENTE E MODIFICHE DEL CONTRATTO 7.1. Il presente Accordo è regolato dalla legge italiana e qualsiasi controversia che dovesse insorgere tra le parti del presente accordo relativa alla esecuzione e/o interpretazione del presente Accordo sarà di competenza, in via esclusiva, dell Autorità giudiziaria italiana e del Foro di Milano, salva la facoltà per la sola Flou di agire nei confronti del Designer, anche in via di manleva, in ogni altra giurisdizione e in ogni altro Foro competenti in base alle regole ordinarie.

8 7.2. Ove il presente Accordo sia sottoscritto da un Designer non di lingua italiana e vi siano discrepanze tra versione inglese, spagnola, francese, tedesca del presente Accordo e la versione in lingua italiana, quest ultima prevarrà Ogni modifica del presente Accordo dovrà essere fatta per iscritto e sottoscritta da entrambe le Parti Ogni comunicazione dell altra parte prevista dal presente Accordo o comunque effettuata in relazione ad esso sarà valida ed efficace in quanto sia inviata a Flou all indirizzo indicato all inizio dell Accordo stesso e al Designer in quanto sia inviata all indirizzo di posta elettronica da lui fornito al momento dell invio del Materiale, essendo espressamente esclusa ogni eccezione al riguardo.

CONDIZIONI GENERALI DI CROWD FUNDING / SPONSORIZZAZIONE

CONDIZIONI GENERALI DI CROWD FUNDING / SPONSORIZZAZIONE CONDIZIONI GENERALI DI CROWD FUNDING / SPONSORIZZAZIONE ARTICOLO 1 DEFINIZIONI 1.1. Ai fini del presente accordo, i termini qui di seguito riportati avranno il significato qui di seguito indicato: Accordo

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1) Definizioni 1.1 Ai fini delle presenti condizioni generali di vendita (di seguito denominate Condizioni di Vendita ), i seguenti termini avranno il significato di seguito

Dettagli

Quando saranno indicate congiuntamente verranno denominate Le Parti PREMESSO CHE SI STIPULA E SI CONVIENE QUANTO SEGUE

Quando saranno indicate congiuntamente verranno denominate Le Parti PREMESSO CHE SI STIPULA E SI CONVIENE QUANTO SEGUE CONDIZIONI GENERALI PER L UTILIZZO DEL SOCIAL NETWORK WWW.LETS DONATION.COM A FINI PROMOZIONALI E DI RACCOLTA FONDI, CREATO E GESTITO DA LET S DONATION S.R.L. Le presenti condizioni generali di contratto

Dettagli

COMUNE DI RIMINI DEFINIZIONE DEI COSTI E DEI RICAVI CONNESSI ALLA GESTIONE FUTURA DEI CAMPI DA CALCIO COMUNALI NONCHE DEGLI INVESTIMENTI IVI

COMUNE DI RIMINI DEFINIZIONE DEI COSTI E DEI RICAVI CONNESSI ALLA GESTIONE FUTURA DEI CAMPI DA CALCIO COMUNALI NONCHE DEGLI INVESTIMENTI IVI COMUNE DI RIMINI CONTRATTO DI AFFIDAMENTO DI INCARICO DI STUDIO PER LA DEFINIZIONE DEI COSTI E DEI RICAVI CONNESSI ALLA GESTIONE FUTURA DEI CAMPI DA CALCIO COMUNALI NONCHE DEGLI INVESTIMENTI IVI REALIZZABILI

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. Campo di applicazione Qualsiasi contratto stipulato tra Nossa Elettronica s.a.s (d ora in poi Nossa) per la fornitura dei propri Prodotti/Servizi (d ora in poi Prodotto)

Dettagli

Regolamento dell Istituto Zooprofilattico Sperimentale della Lombardia e dell Emilia Romagna B. Ubertini in materia di brevetti.

Regolamento dell Istituto Zooprofilattico Sperimentale della Lombardia e dell Emilia Romagna B. Ubertini in materia di brevetti. Regolamento dell Istituto Zooprofilattico Sperimentale della Lombardia e dell Emilia Romagna B. Ubertini in materia di brevetti. Titolo I Disposizioni generali Art. 1 (Oggetto) 1. Il presente regolamento

Dettagli

ACCORDO DI RISERVATEZZA. Oggi..., in..., con la presente scrittura privata sottoscritta in due originali ciascuno composto da

ACCORDO DI RISERVATEZZA. Oggi..., in..., con la presente scrittura privata sottoscritta in due originali ciascuno composto da ACCORDO DI RISERVATEZZA Oggi..., in..., con la presente scrittura privata sottoscritta in due originali ciascuno composto da quattro pagine, le parti (Nome ricercatore) nato/a a (Luogo) il (data di nascita),

Dettagli

3. Creazione, organizzazione e gestione del Social Network

3. Creazione, organizzazione e gestione del Social Network CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO PER L UTILIZZO DA PARTE DI ENTI NON LUCRATIVI, A FINI PROMOZIONALI E DI RACCOLTA FONDI, DEL SOCIAL NETWORK SHINYNOTE, CREATO E GESTITO DA THE SHINYNOTE S.R.L. 1. Il social

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa)

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa) CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa) 1) Definizioni 1.1 Ai fini delle presenti condizioni generali di vendita (di seguito denominate Condizioni di Vendita ), i seguenti termini

Dettagli

Consorzio Sviluppo Italia

Consorzio Sviluppo Italia RAGIONE SOCIALE: INDIRIZZO: CITTA : PROVINCIA: CAP: TELEFONO: FAX: EMAIL: WEB SITE: CODICE FISCALE: P. IVA: SETTORE MERCEOLOGICO: ATTIVITA PRINCIPALE RESPONSABILE RAPPORTI CON IL CSI: PRODUTTORE: COMMERCIANTE:

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI FORNITURA DI PRODOTTI ACQUISTI MEZZI & SERVIZI DI PIAGGIO & C. SPA

CONDIZIONI GENERALI DI FORNITURA DI PRODOTTI ACQUISTI MEZZI & SERVIZI DI PIAGGIO & C. SPA CONDIZIONI GENERALI DI FORNITURA DI PRODOTTI ACQUISTI MEZZI & SERVIZI DI PIAGGIO & C. SPA Le presenti condizioni generali di fornitura regoleranno i rapporti intercorrenti tra: Piaggio & C. S.p.A., con

Dettagli

Pagina 1 di 5. Codice fiscale 04334860485 > Partita IVA 02926170230 > C.C.I.A.A. VR-1999-04334860485 > R.E.A. 296199 > Cap. Soc. 10.

Pagina 1 di 5. Codice fiscale 04334860485 > Partita IVA 02926170230 > C.C.I.A.A. VR-1999-04334860485 > R.E.A. 296199 > Cap. Soc. 10. CONTRATTO DI LICENZA D USO DI SOFTWARE ddaattaa Hyphen-Italia srl sede legale ed amministrativa: Verona > Via Marconi, 14 > 37010 Affi > Tel. +39 045.62.03.200 > Fax +39 045 62.03.250 Codice fiscale 04334860485

Dettagli

http://www.studiodicarlo.org

http://www.studiodicarlo.org Contratto di affiliazione commerciale Tra le Parti: A s.p.a. , con sede in (provincia di ) in via al civico numero (), capitale sociale deliberato euro (/00),

Dettagli

L anno il giorno del mese di in una sala del Comune di Trieste.

L anno il giorno del mese di in una sala del Comune di Trieste. COMUNE DI TRIESTE N. Cod. Fisc. e Part. IVA 00210240321 Rep. n Area Risorse Economiche-Finanziarie e di Sviluppo Economico Prot. n OGGETTO: Affidamento servizio di assistenza tecnica in relazione alla

Dettagli

CONTRATTO DI AFFILIAZIONE COMMERCIALE STUDIO ASSOCIATO G.S.& L. esperti d azienda

CONTRATTO DI AFFILIAZIONE COMMERCIALE STUDIO ASSOCIATO G.S.& L. esperti d azienda CONTRATTO DI AFFILIAZIONE COMMERCIALE STUDIO ASSOCIATO G.S.& L. esperti d azienda Con il presente contratto la ditta Studio Associato G.S.& L. con sede in Ferrara via Modena 167, P.I. 01603440387 da una

Dettagli

CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D AFFARI

CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D AFFARI CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D AFFARI eprice s.r.l. con Socio Unico (di seguito denominata "SITONLINE") con sede legale in Milano, via degli Olivetani 10/12, 20123 - Italia, Codice Fiscale e Partita I.V.A

Dettagli

COMMISSIONE DI CERTIFICAZIONE Viale Jacopo Berengario, 51 41121 Modena tel. +39 059.2056745/2 - fax. +39 059.2056743

COMMISSIONE DI CERTIFICAZIONE Viale Jacopo Berengario, 51 41121 Modena tel. +39 059.2056745/2 - fax. +39 059.2056743 CONTRATTO DI PRESTAZIONE D OPERA EX ARTT. 2222 E SS. C.C. La..., in persona del suo legale rappresentante, sig.., nato a.. ( ) il / /, con sede legale in. ( ), Via.., C.F. e P.IVA:.., di seguito denominata

Dettagli

Allegato: Contratto di fornitura di servizi

Allegato: Contratto di fornitura di servizi All. n. 2. Allegato: Contratto di fornitura di servizi Premesso che: - Commerfin S.C.P.A., con sede legale in Roma, Via Nazionale, 60 (la Società o Commerfin ), iscrizione al Registro delle Imprese di

Dettagli

MINI MASTER SUGLI APPALTI PUBBLICI ROMA 2015

MINI MASTER SUGLI APPALTI PUBBLICI ROMA 2015 MINI MASTER SUGLI APPALTI PUBBLICI ROMA 2015 NOME COGNOME INDIRIZZO CITTA TELEFONO CELL. FAX E-MAIL Codice Fiscale/P.IVA modalità dal vivo ed on line: 600,00 IVA INCLUSA modalità PREMIUM : 915,00 IVA INCLUSA

Dettagli

LICENZA DANEA EASYFATT CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DEI PRODOTTI SOFTWARE E DEI SERVIZI DI AGGIORNAMENTO, ASSISTENZA E MANUTENZIONE

LICENZA DANEA EASYFATT CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DEI PRODOTTI SOFTWARE E DEI SERVIZI DI AGGIORNAMENTO, ASSISTENZA E MANUTENZIONE LICENZA DANEA EASYFATT CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DEI PRODOTTI SOFTWARE E DEI SERVIZI DI AGGIORNAMENTO, ASSISTENZA E MANUTENZIONE Le presenti condizioni generali ("Condizioni Generali" o "Contratto")

Dettagli

CONTRATTO PER LA REALIZZAZIONE DI IMPIANTO DI RETE COMUNE PER LA CONNESSIONE. l sig. o la società.,sede legale, persona del legale

CONTRATTO PER LA REALIZZAZIONE DI IMPIANTO DI RETE COMUNE PER LA CONNESSIONE. l sig. o la società.,sede legale, persona del legale CONTRATTO PER LA REALIZZAZIONE DI IMPIANTO DI RETE COMUNE PER LA CONNESSIONE Tra: l sig. o la società.,sede legale, persona del legale rappresentante pro-tempore, in proprio nonché quale procuratore di.,

Dettagli

CONTRATTO DI AGENZIA. Tra

CONTRATTO DI AGENZIA. Tra CONTRATTO DI AGENZIA Tra La Società (C.F. , P.Iva ), corrente in

Dettagli

ALLEGATO VII WWF-WORLD WIDE FUND FOR NATURE (PRECEDENTEMENTE WORLD WILDLIFE FUND) - e - ASSOCIAZIONE ITALIANA PER IL WORLD WILDLIFE FUND

ALLEGATO VII WWF-WORLD WIDE FUND FOR NATURE (PRECEDENTEMENTE WORLD WILDLIFE FUND) - e - ASSOCIAZIONE ITALIANA PER IL WORLD WILDLIFE FUND ALLEGATO VII WWF-WORLD WIDE FUND FOR NATURE (PRECEDENTEMENTE WORLD WILDLIFE FUND) - e - ASSOCIAZIONE ITALIANA PER IL WORLD WILDLIFE FUND ACCORDO DI LICENZA ACCORDO DI LICENZA ACCORDO del 16 maggio 1997

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA VERSIONE 1.3 DEL 22/11/2012

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA VERSIONE 1.3 DEL 22/11/2012 CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA VERSIONE 1.3 DEL 22/11/2012 Articolo 1 - Definizioni Ai fini delle presenti condizioni generali di vendita, i seguenti termini avranno il significato di seguito ad essi attribuito:

Dettagli

ACCORDO. tra Intrachannel Srl in seguito RIVENDITORE AMS o anche solo RIVENDITORE ) e (in seguito GESTORE POINT o anche solo GESTORE )

ACCORDO. tra Intrachannel Srl in seguito RIVENDITORE AMS o anche solo RIVENDITORE ) e (in seguito GESTORE POINT o anche solo GESTORE ) ACCORDO tra Intrachannel Srl in seguito RIVENDITORE AMS o anche solo RIVENDITORE ) e (in seguito GESTORE POINT o anche solo GESTORE ) congiuntamente le Parti, 1 - premesso che AMS - ARABIA MOBILE SERVICES

Dettagli

95 00146 1.750,00 07456230585 620609 R.E.A. C.F.

95 00146 1.750,00 07456230585 620609 R.E.A. C.F. REGOLAMENTO INTERNO della FUTURHAUS Società Cooperativa Edilizia a r.l. Sede in Roma Lungotevere di Pietra Papa, 95 00146 Capitale Sociale versato e sottoscritto Euro 1.750,00 Iscritta al n. 07456230585

Dettagli

ALLEGATO 5 Schema di Contratto

ALLEGATO 5 Schema di Contratto ALLEGATO 5 Schema di Contratto Allegato 5: Schema di contratto Pag. 1 SCHEMA DI CONTRATTO GARA A PROCEDURA APERTA, INDETTA AI SENSI DEL D. LGS. N. 163/06, PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PROGETTAZIONE

Dettagli

CONTRATTO DI RICERCA COMMISSIONATA i TRA. (nel seguito denominato COMMITTENTE), con sede in. via., cap. Cod. Fisc... e P.

CONTRATTO DI RICERCA COMMISSIONATA i TRA. (nel seguito denominato COMMITTENTE), con sede in. via., cap. Cod. Fisc... e P. CONTRATTO DI RICERCA COMMISSIONATA i TRA (nel seguito denominato COMMITTENTE), con sede in. via., cap. Cod. Fisc... e P. IVA rappresentato da., in qualità di.. domiciliato per la carica presso la sede

Dettagli

1. REQUISITI PER L AVVIO DELLA COLLABORAZIONE

1. REQUISITI PER L AVVIO DELLA COLLABORAZIONE CONTRATTO Tra La GDE Edizioni Musicali di Farina Vincenzo con sede legale 00139 Roma, via Monviso, 3 Codice Fiscale FRNVCN62C16G315Y Partita Iva: 09505521006, (di seguito denominata GDE Edizioni ) e, con

Dettagli

La tutela della proprietà intellettuale nella professione dell Architetto

La tutela della proprietà intellettuale nella professione dell Architetto La tutela della proprietà intellettuale nella professione dell Architetto Padova, 22 Novembre 2012 Studio Legale Seno Francini & Partners Avv. Fabrizio Seno Avv. Gherardo Piovesana OPERE DELL INGEGNO DA

Dettagli

CONSIDERATO CHE. Adesso, dunque, in considerazione delle precedenti premesse, con la presente il sottoscritto si impegna come segue:

CONSIDERATO CHE. Adesso, dunque, in considerazione delle precedenti premesse, con la presente il sottoscritto si impegna come segue: CONDIZIONI CONSIDERATO CHE (i) GE.MA.R S.r.l. (qui di seguito anche nominato il Produttore ) è una azienda leader italiana specializzata nella produzione e nella stampa di palloncini di latex; (ii) Il

Dettagli

ACCORDO DI RISERVATEZZA

ACCORDO DI RISERVATEZZA ATTENZIONE Il presente modello contrattuale ha valore di mero esempio e viene reso disponibile a solo scopo informativo. Non rappresenta in alcun modo consulenza legale. L autore non garantisce in alcun

Dettagli

INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI AI SENSI DEL D. LGS. N.

INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI AI SENSI DEL D. LGS. N. PRIVACY POLICY Le presenti linee programmatiche di condotta relative alla disciplina della riservatezza e della privacy (la Privacy Policy ) si riferiscono al sito www.vision- group.it ed hanno ad oggetto

Dettagli

Condizioni generali di vendita Art. 1 Oggetto del contratto Art. 2 Ricevimento dell ordine Art. 3 Esecuzione del contratto e tempi di consegna

Condizioni generali di vendita Art. 1 Oggetto del contratto Art. 2 Ricevimento dell ordine Art. 3 Esecuzione del contratto e tempi di consegna Condizioni generali di vendita Art. 1 Oggetto del contratto Le presenti condizioni generali di vendita si applicano a tutti i contratti stipulati dalla società Ghibli Design srl (d ora innanzi Ghibli)

Dettagli

TRA. Eventidea agency s.r.l. INDICE

TRA. Eventidea agency s.r.l. INDICE CONTRATTO DI LAVORO OCCASIONALE TRA Eventidea agency s.r.l. E.. INDICE 1. Premesse, definizioni e allegati 2. Oggetto 3. Modalità di esecuzione 4. Durata 5. Corrispettivo 6. Risoluzione per inadempimento

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO DIVISIONE RICERCA E RELAZIONI INTERNAZIONALI

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO DIVISIONE RICERCA E RELAZIONI INTERNAZIONALI UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO DIVISIONE RICERCA E RELAZIONI INTERNAZIONALI Ufficio Brevetti e della Proprietà Intellettuale Via Bogino 9-10124 Torino Tel. 011-670.4374/4381/4170 Fax 011-670.4436 ufficio.brevetti@unito.it

Dettagli

Contratto tra Euroricambi Bus S.r.L., con sede legale in via Ugo Foscolo, 28/30, Vigonza (PD) ITALIA partita IVA e codice fiscale 04253170288

Contratto tra Euroricambi Bus S.r.L., con sede legale in via Ugo Foscolo, 28/30, Vigonza (PD) ITALIA partita IVA e codice fiscale 04253170288 Contratto tra Euroricambi Bus S.r.L., con sede legale in via Ugo Foscolo, 28/30, Vigonza (PD) ITALIA partita IVA e codice fiscale 04253170288 e il cliente che usufruisce del servizio e-commerce. Premesse

Dettagli

CONTRATTO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA

CONTRATTO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA CONTRATTO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA (LAVORO A PROGETTO) Tra le sotto indicate Parti: La Società.. srl, costituita ai sensi della Legge italiana con sede a Milano in via., C.F. e P. IVA.,

Dettagli

CORSO ORDINARIO MAGISTRATURA 2015/2016 ROMA-MILANO-ONLINE NOME E COGNOME TELEFONO CELL.. E-MAIL.. CODICE FISCALE/P.IVA..

CORSO ORDINARIO MAGISTRATURA 2015/2016 ROMA-MILANO-ONLINE NOME E COGNOME TELEFONO CELL.. E-MAIL.. CODICE FISCALE/P.IVA.. CORSO ORDINARIO MAGISTRATURA 2015/2016 ROMA-MILANO-ONLINE NOME E COGNOME INDIRIZZO.. CITTA.. TELEFONO CELL.. FAX. E-MAIL.. CODICE FISCALE/P.IVA.. SEDE DI ROMA EURO 1.220,00 IVA INCLUSA SEDE DI MILANO EURO

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DUXILON STORE

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DUXILON STORE CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DUXILON STORE Duxilon è un marchio di proprietà di TREM SRL Via Segaluzza, 11 / A 33170 Pordenone (PN) - Italia C.F. e P.I. 01280430933 Tel: +39 0434 610782 Fax: +39 0434

Dettagli

Concorso ALMA. Art 1 Premessa tipo di concorso

Concorso ALMA. Art 1 Premessa tipo di concorso Concorso ALMA Art 1 Premessa tipo di concorso Novalux srl (www.novalux.it) in collaborazione con STYLEMYLIFE SRL, indice un concorso di idee, allo scopo di definire la nuova veste di uno dei prodotti di

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO INFORMAZIONI SUL MEDIATORE CREDITIZIO

FOGLIO INFORMATIVO INFORMAZIONI SUL MEDIATORE CREDITIZIO ALLEGATO 4.1 FOGLIO INFORMATIVO Redatto in conformità a quanto previsto dalla normativa vigente ed in particolare ai sensi dell art. 16 della legge 108/1996, del titolo VI del T.U. Bancario e successive

Dettagli

Servizi per l Autopubblicazione in formato digitale Condizioni e Termini per la Prestazione dei Servizi

Servizi per l Autopubblicazione in formato digitale Condizioni e Termini per la Prestazione dei Servizi Servizi per l Autopubblicazione in formato digitale Condizioni e Termini per la Prestazione dei Servizi Nel presente documento sono elencati i termini e le condizioni che disciplinano i rapporti tra 9am,

Dettagli

COMUNE DI LUCOLI. (Provincia di L Aquila) CONTRATTO DI CONCESSIONE IN USO DEL TERRENO (LOTTO N. ) DI

COMUNE DI LUCOLI. (Provincia di L Aquila) CONTRATTO DI CONCESSIONE IN USO DEL TERRENO (LOTTO N. ) DI SCHEMA CONTRATTO DI CONCESSIONE ALLEGATO - C COMUNE DI LUCOLI (Provincia di L Aquila) CONTRATTO DI CONCESSIONE IN USO DEL TERRENO (LOTTO N. ) DI PROPRIETÀ COMUNALE PER L'INSTALLAZIONE DI STRUTTURE MOBILI

Dettagli

CONCORSO DI IDEE 2013. Regolamento DEDALAB. v. 1-06.12.12 DEDAGROUP ICT NETWORK DIVISION

CONCORSO DI IDEE 2013. Regolamento DEDALAB. v. 1-06.12.12 DEDAGROUP ICT NETWORK DIVISION CONCORSO DI IDEE 2013 Regolamento DEDALAB DEDAGROUP ICT NETWORK DIVISION v. 1-06.12.12 DEDALAB DEDAGROUP ICT NETWORK DIVISION "Impossibile" è solo una parola pronunciata da piccoli uomini che trovano più

Dettagli

- Indirizzo: Elemedia S.p.A., Servizio Clienti Storie Brevi, Via Cristoforo Colombo n. 98, 00147 Roma.

- Indirizzo: Elemedia S.p.A., Servizio Clienti Storie Brevi, Via Cristoforo Colombo n. 98, 00147 Roma. CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO Gentile Utente, le presenti condizioni generali di contratto (di seguito, Condizioni Generali ) contengono le norme che regolano le modalità e le condizioni attraverso

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI E TERMINI DI UTILIZZO. Art.1 Oggetto dell accordo

CONDIZIONI GENERALI E TERMINI DI UTILIZZO. Art.1 Oggetto dell accordo CONDIZIONI GENERALI E TERMINI DI UTILIZZO Art.1 Oggetto dell accordo a- Le parti stipulano alle condizioni descritte un contratto della durata di un anno per i servizi espressamente scelti dal CLIENTE,

Dettagli

ACCORDO TIPO DI SEGRETEZZA 1. Con la presente scrittura privata, da valere ad ogni effetto di legge, tra

ACCORDO TIPO DI SEGRETEZZA 1. Con la presente scrittura privata, da valere ad ogni effetto di legge, tra ACCORDO TIPO DI SEGRETEZZA 1 Con la presente scrittura privata, da valere ad ogni effetto di legge, tra XY, società di diritto italiano, con sede in via n iscritta al Registro delle Imprese di n Partita

Dettagli

DISCIPLINARE DI VENDITA DEI PRODOTTI DEL MERCHANDISING LA SAPIENZA

DISCIPLINARE DI VENDITA DEI PRODOTTI DEL MERCHANDISING LA SAPIENZA ALLEGATO 2 DISCIPLINARE DI VENDITA DEI PRODOTTI DEL MERCHANDISING LA SAPIENZA ALL INTERNO DEL LOCALE DELLA FACOLTA DI ARCHITETTURA OVE SVOLGERE IL SERVIZIO DI GESTIONE DEL CAFFE LETTERARIO Università degli

Dettagli

CONTRATTO TIPO AFFITTO D AZIENDA

CONTRATTO TIPO AFFITTO D AZIENDA CONTRATTO TIPO di AFFITTO D AZIENDA CONTRATTO D AFFITTO D AZIENDA Tra i signori: A..., di seguito concedente, nato a..., il..., codice fiscale..., partita IVA..., residente in..., via..., nella sua qualità

Dettagli

ACCORDO. tra. Premesso che

ACCORDO. tra. Premesso che ACCORDO tra SCF Società Consortile Fonografici per Azioni, con sede in Milano, Via Leone XIII n. 14, capitale sociale pari a Euro 500.000, iscritta al Registro delle Imprese presso la CCIAA di Milano al

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA SATI S.r.l.

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA SATI S.r.l. CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA SATI S.r.l. 1. OGGETTO Le presenti condizioni generali di vendita regolano e disciplinano in via esclusiva i rapporti commerciali di compravendita tra SATI S.r.l. e i propri

Dettagli

CONTRATTO DI SVILUPPO SOFTWARE (MODELLO CONTRATTUALE SUGGERITO DALL ANASIN) Azienda ) si obbliga a fornire al Cliente ai termini e

CONTRATTO DI SVILUPPO SOFTWARE (MODELLO CONTRATTUALE SUGGERITO DALL ANASIN) Azienda ) si obbliga a fornire al Cliente ai termini e CONTRATTO DI SVILUPPO SOFTWARE (MODELLO CONTRATTUALE SUGGERITO DALL ANASIN)... (Ragione sociale dell Azienda) Nominativo del Cliente Indirizzo 1) Fornitura. La... (qui di seguito denominata Azienda ) si

Dettagli

E.T.R.A. S.P.A. La società E.T.R.A. S.p.A. con sede legale in Bassano del Grappa (Vi),

E.T.R.A. S.P.A. La società E.T.R.A. S.p.A. con sede legale in Bassano del Grappa (Vi), E.T.R.A. S.P.A. CONTRATTO DI SOMMINISTRAZIONE DI ENERGIA ELETTRICA.- Tra: La società E.T.R.A. S.p.A. con sede legale in Bassano del Grappa (Vi), Largo Parolini n.82/b, C.F. n.03278040245, che interviene

Dettagli

Allegato alla Delibera n. 89 CdA del 9 luglio 2014 ACCORDO QUADRO

Allegato alla Delibera n. 89 CdA del 9 luglio 2014 ACCORDO QUADRO ACCORDO QUADRO tra Il Consiglio Nazionale delle Ricerche (di seguito denominato CNR), C.F. 80054330586, con sede in Roma, Piazzale Aldo Moro n. 7, rappresentato dal Prof. Luigi Nicolais, in qualità di

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO ex art. 2, comma 1, l. 09.12.1998, n. 431

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO ex art. 2, comma 1, l. 09.12.1998, n. 431 A) LOCATORE CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO ex art. 2, comma 1, l. 09.12.1998, n. 431 COGNOME E NOME, nato a Luogo (CO) in data data e residente in Luogo(CO), Indirizzo e n. civico, C.F. Se società:

Dettagli

OFFERENTE ED EMITTENTE: MITTEL S.p.A.

OFFERENTE ED EMITTENTE: MITTEL S.p.A. Scheda di Adesione n. SCHEDA DI ADESIONE ALL OFFERTA PUBBLICA DI SCAMBIO VOLONTARIA PARZIALE ai sensi dell articolo 102 del Decreto Legislativo 24 febbraio 1998, n. 58, come successivamente modificato

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI GENERALI PER L UTILIZZO DEI MARCHI GEFRAN

TERMINI E CONDIZIONI GENERALI PER L UTILIZZO DEI MARCHI GEFRAN TERMINI E CONDIZIONI GENERALI PER L UTILIZZO DEI MARCHI GEFRAN Le presenti condizioni generali hanno lo scopo di disciplinare l utilizzo dei Marchi di proprietà della società: Gefran S.p.A. con sede in

Dettagli

Liberatoria per tipologia Film maker

Liberatoria per tipologia Film maker Liberatoria per tipologia Film maker Con il caricamento ( upload ) del video (l Opera ) il sottoscritto, in nome proprio e in nome e per conto di tutti gli autori (qui di seguito singolarmente e/o collettivamente

Dettagli

Autorità per l energia elettrica e il gas

Autorità per l energia elettrica e il gas Il Codice di condotta commerciale per la vendita di gas naturale Cosa riguarda Quando si applica Con la liberalizzazione del mercato del gas naturale, tutti i clienti del servizio gas hanno la possibilità

Dettagli

CONTRATTO DI FRANCHISING DI DISTRIBUZIONE

CONTRATTO DI FRANCHISING DI DISTRIBUZIONE CONTRATTO DI FRANCHISING DI DISTRIBUZIONE Con la presente scrittura privata, da valere a tutti gli effetti di legge, TRA Pepe&Con srl, in persona del legale rappresentante sig.ra Loglisci Samantha, con

Dettagli

CLAUSOLE CONTRATTUALI PER L APPROVVIGIONAMENTO DI BENI E SERVIZI NELL AMBITO DI ATTIVITÀ SOGGETTE AD UNBUNDLING REV.

CLAUSOLE CONTRATTUALI PER L APPROVVIGIONAMENTO DI BENI E SERVIZI NELL AMBITO DI ATTIVITÀ SOGGETTE AD UNBUNDLING REV. CLAUSOLE CONTRATTUALI PER L APPROVVIGIONAMENTO DI BENI E SERVIZI NELL AMBITO DI ATTIVITÀ SOGGETTE AD UNBUNDLING REV. 00 FEBBRAIO 2010 Il presente documento è pubblicato sul sito: www.edison.it - Area Fornitori

Dettagli

Convenzione. tra. Premesso che

Convenzione. tra. Premesso che Convenzione tra L AdEPP, Associazione degli Enti Previdenziali Privati, con sede in Roma, via E. Quirino Visconti 8, c.f. 96318570585 in persona del suo Presidente e Legale Rappresentante avv. Maurizio

Dettagli

CONTRATTO DI CESSIONE D AZIENDA

CONTRATTO DI CESSIONE D AZIENDA CONTRATTO DI CESSIONE D AZIENDA Con la presente scrittura privata, da autenticarsi da parte di notaio ai sensi dell art. 2703 cod. civ. e in ossequio alle previsioni della legge 12 agosto 1993, n. 310,

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DEI DIRITTI DI PROPRIETA INTELLETTUALE (emanato con decreto rettorale 5 agosto 2011, n. 786) INDICE

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DEI DIRITTI DI PROPRIETA INTELLETTUALE (emanato con decreto rettorale 5 agosto 2011, n. 786) INDICE REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DEI DIRITTI DI PROPRIETA INTELLETTUALE (emanato con decreto rettorale 5 agosto 2011, n. 786) INDICE Articolo 1 (Ambito di applicazione) Articolo 2 (Titolarità dei diritti sull

Dettagli

Regolamento dell Università degli Studi del Piemonte Orientale in materia di brevetti

Regolamento dell Università degli Studi del Piemonte Orientale in materia di brevetti Regolamento dell Università degli Studi del Piemonte Orientale in materia di brevetti Decreto Rettore Repertorio Nr. 511 del 21/08/2013 Prot. n. 12445 Tit. III cl. 10 Art. 1 Definizioni Ai fini del presente

Dettagli

1. Il presente regolamento ha lo scopo di recepire i principi previsti per le pubbliche amministrazioni in materia di limiti ad alcune tipologie di spesa di cui al comma 2, in esecuzione della deliberazione

Dettagli

APPALTO PER IL SERVIZIO DI CONSULENZA ED ASSISTENZA ASSICURATIVA BROKERAGGIO ASSICURATIVO CAPITOLATO SPECIALE

APPALTO PER IL SERVIZIO DI CONSULENZA ED ASSISTENZA ASSICURATIVA BROKERAGGIO ASSICURATIVO CAPITOLATO SPECIALE APPALTO PER IL SERVIZIO DI CONSULENZA ED ASSISTENZA ASSICURATIVA BROKERAGGIO ASSICURATIVO CAPITOLATO SPECIALE ART. 1 OGGETTO DELL APPALTO Il presente capitolato ha per oggetto l appalto del servizio professionale

Dettagli

ART. 1 SCOPO ED ARTICOLAZIONE DEL REGOLAMENTO

ART. 1 SCOPO ED ARTICOLAZIONE DEL REGOLAMENTO REGOLAMENTO PER CONFERIMENTO DI INCARICHI PROFESSIONALI, SPESE DI SPONSORIZZAZIONE, SPESE PER RELAZIONI PUBBLICHE, CONVEGNI, MOSTRE, PUBBLICITÀ E RAPPRESENTANZA. ART. 1 SCOPO ED ARTICOLAZIONE DEL REGOLAMENTO

Dettagli

CONVENZIONE PER L AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DEL SERVIZIO TELEFONICO PUBBLICO (di emergenza) 114

CONVENZIONE PER L AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DEL SERVIZIO TELEFONICO PUBBLICO (di emergenza) 114 CONVENZIONE PER L AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DEL SERVIZIO TELEFONICO PUBBLICO (di emergenza) 114 L anno 2006, il giorno del mese di dicembre, nella sede del Ministero delle Comunicazioni in Roma, Largo

Dettagli

ALLEGATO I MODELLO DI CONTRATTO DI RISERVATEZZA

ALLEGATO I MODELLO DI CONTRATTO DI RISERVATEZZA ALLEGATO I MODELLO DI CONTRATTO DI RISERVATEZZA Spettabile Avi Handling Srl Caselle di Sommacampagna Verona Oggetto: Procedura ristretta per la selezione a socio di minoranza della società Avio Handling

Dettagli

Condizioni Generali di Utilizzo della piattaforma DuDag

Condizioni Generali di Utilizzo della piattaforma DuDag Condizioni Generali di Utilizzo della piattaforma DuDag Premesso che a) La piattaforma DuDag.com ( Dudag ), reperibile all indirizzo web www.dudag.com ( Sito Web ), è una piattaforma web di e-commerce

Dettagli

Incarico Semplificato per servizi di architettura

Incarico Semplificato per servizi di architettura ESEMPIO Incarico Semplificato per servizi di architettura L'anno duemila..., il giorno.. Del mese di. Tra : - il sig................................................residente a.............. via.......................

Dettagli

DD n.470 del 24/4/2012

DD n.470 del 24/4/2012 Pratica n.2643211 Centro di Responsabilita' 055 Centro di Costo 056 Oggetto: approvazione schema di contratto di sponsorizzazione. IL RESPONSABILE RICHIAMATO il Piano Esecutivo di Gestione per l anno 2011

Dettagli

INCARICO DI MEDIAZIONE PER VENDITA IMMOBILIARE - IN ESCLUSIVA - a...il...c.f......e residente. a...via......n..., tel..., C.F./P.IVA.

INCARICO DI MEDIAZIONE PER VENDITA IMMOBILIARE - IN ESCLUSIVA - a...il...c.f......e residente. a...via......n..., tel..., C.F./P.IVA. INCARICO DI MEDIAZIONE PER VENDITA IMMOBILIARE - IN ESCLUSIVA - ART. 1 - CONFERIMENTO DI INCARICO Con il presente contratto TRA,...nato a...il...c.f......e residente a...via......n..., tel..., oppure Società.,

Dettagli

ALLEGATO B CAPITOLATO TECNICO. relativo alla

ALLEGATO B CAPITOLATO TECNICO. relativo alla ALLEGATO B CAPITOLATO TECNICO relativo alla Procedura selettiva n. 238/2014 ai sensi dell art. 125 comma 11 del D.Lgs. n.163/2006 per l affidamento del servizio di consulenza ed assistenza di carattere

Dettagli

Tutti i soci sono tenuti alla massima e più scrupolosa osservanza delle norme in esso contenute.

Tutti i soci sono tenuti alla massima e più scrupolosa osservanza delle norme in esso contenute. REGOLAMENTO DEI DEPOSITI DEI SOCI PREMESSA Il presente regolamento interno ha come scopo la disciplina dei conferimenti in denaro, a titolo di prestito, effettuati dai soci per il conseguimento dell oggetto

Dettagli

Lettera di incarico professionale. Il/La sottoscritto/a nato/a a il, residente in, C.F., esercente l attività, con sede in, P.

Lettera di incarico professionale. Il/La sottoscritto/a nato/a a il, residente in, C.F., esercente l attività, con sede in, P. Lettera di incarico professionale Il/La sottoscritto/a nato/a a il, residente in, C.F., esercente l attività, con sede in, P.iva, successivamente denominato "Cliente" affida al Dott./Rag. con studio in

Dettagli

Accordo. tra. Premesso che

Accordo. tra. Premesso che Accordo tra AzzeroCO 2 s.r.l. con sede legale in Roma, Via Genova 23, Codice fiscale/p.iva. 04445650965, legalmente rappresentato dall Amministratore Delegato Ing. Mario Gamberale, nato a Roma, il 13/06/1971,

Dettagli

CONTRATTO DI RICERCA COMMISSIONATA

CONTRATTO DI RICERCA COMMISSIONATA CONTRATTO DI RICERCA COMMISSIONATA Tra la Società GHEPI s.r.l., con sede legale in Cavriago 42025 (RE), via 8 marzo, 5 - P.Iva e CF n. 01692480351, in persona del Legale Rappresentante Mariacristina Gherpelli,

Dettagli

REGOLAMENTO DI DUE DILIGENCE

REGOLAMENTO DI DUE DILIGENCE l Unità NUOVA INIZIATIVA EDITORIALE SpA In liquidazione Sede Legale: Via Ostiense, 131/L 00154 Roma REGOLAMENTO DI DUE DILIGENCE Il presente documento stabilisce i termini e le procedure della due diligence

Dettagli

CONTRATTO DI SPONSORIZZAZIONE. Tra

CONTRATTO DI SPONSORIZZAZIONE. Tra CONTRATTO DI SPONSORIZZAZIONE Tra L ANDIGEL (ASSOCIAZIONE.), con sede in Roma, Via Alberico II, 33, rappresentata nella persona del dott. Michele Bertola (di seguito indicato come ANDIGEL ) E La SOCIETA

Dettagli

SCHEDA DI ADESIONE A

SCHEDA DI ADESIONE A SCHEDA DI ADESIONE A ALL OFFERTA PUBBLICA DI ACQUISTO OBBLIGATORIA TOTALITARIA ai sensi degli articoli 106, comma 1-bis, e 109 del D.Lgs. 24 febbraio 1998 n. 58 (l Offerta Obbligatoria ) promossa da Marco

Dettagli

Condizioni di Utilizzo del Sito

Condizioni di Utilizzo del Sito Condizioni di Utilizzo del Sito 1 - Premessa: Le presenti condizioni di utilizzo sono stipulate tra l utente del sito (qui di seguito denominato Utente ) e Decathlon Italia S.r.l. società Unipersonale,

Dettagli

OBBLIGO DELLA MEDIAZIONE

OBBLIGO DELLA MEDIAZIONE Iscritto al n. 453 del Registro degli organismi deputati a gestire tentativi di conciliazione/mediazione a norma dell'articolo 38 del D.Lgs. 17/01/2003, n. 5 OBBLIGO DELLA MEDIAZIONE Le nuove disposizioni

Dettagli

IMPEGNO DI RISERVATEZZA

IMPEGNO DI RISERVATEZZA IMPEGNO DI RISERVATEZZA Spett.le Roland Berger Strategy Consultants S.r.l. quale Advisor di Autostrade per l Italia S.p.A. Via Sirtori, n. 32, 20129 - Milano Egregi Signori, Vi abbiamo comunicato il nostro

Dettagli

CONDIZIONI DI FORNITURA INFOCERT FORMAZIONE

CONDIZIONI DI FORNITURA INFOCERT FORMAZIONE 1.0 CONDIZIONI DI FORNITURA INFOCERT FORMAZIONE InfoCert S.p.A. - Società soggetta alla direzione e coordinamento di Tecnoinvestimenti S.p.A. - con sede legale in Roma, P.zza Sallustio n. 9, P. IVA 07945211006,

Dettagli

CONVENZIONE DISCIPLINANTE L INCARICO DI PROGETTAZIONE DELL EDIFICIO DA ADIBIRE A CENTRO DI CULTURA AMBIENTALE

CONVENZIONE DISCIPLINANTE L INCARICO DI PROGETTAZIONE DELL EDIFICIO DA ADIBIRE A CENTRO DI CULTURA AMBIENTALE 1 UNIONE BASSA EST PARMENSE (PARMA) CONVENZIONE DISCIPLINANTE L INCARICO DI PROGETTAZIONE PRELIMINARE RELATIVAMENTE ALL INTERVENTO DI RIQUALIFICAZIONE STRUTTURALE E FUNZIONALE DELL EDIFICIO DA ADIBIRE

Dettagli

Copia per l Intermediario Incaricato del Coordinamento della Raccolta delle Adesioni

Copia per l Intermediario Incaricato del Coordinamento della Raccolta delle Adesioni SCHEDA DI ADESIONE Copia per l Intermediario Incaricato del Coordinamento della Raccolta delle Adesioni SCHEDA N. OFFERTA PUBBLICA DI ACQUISTO OBBLIGATORIA TOTALITARIA ai sensi degli articoli 102, 106,

Dettagli

CONTRATTO DI PRESTITO SOCIALE della Cooperativa Solidarietà Soc. Coop. di Volontariato Sociale a r.l..

CONTRATTO DI PRESTITO SOCIALE della Cooperativa Solidarietà Soc. Coop. di Volontariato Sociale a r.l.. COPIA PER IL RICHIEDENTE CONTRATTO DI PRESTITO SOCIALE della Cooperativa Solidarietà Soc. Coop. di Volontariato Sociale a r.l.. Il sottoscritto.............., codice fiscale., nato a......, il / /, domiciliato

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA ON LINE E INSTALLAZIONE

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA ON LINE E INSTALLAZIONE CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA ON LINE E INSTALLAZIONE ART. 1 - ORDINI 1.1 Le presenti condizioni generali di vendita e installazione, disponibili sul sito www.landi.it sezione Fai il tuo preventivo (all

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI

TERMINI E CONDIZIONI TERMINI E CONDIZIONI PREAMBOLO Zenais S.p.A. (di seguito Zenais ) è una società di diritto italiano, con sede legale in Via Tarchetti 5, 20121 Milano (Italia), iscritta presso il Registro delle Imprese

Dettagli

---------------------------------------. =. ADR NOTARIATO SRL. =. ---------------------------------------

---------------------------------------. =. ADR NOTARIATO SRL. =. --------------------------------------- ---------------------------------------. =. ADR NOTARIATO SRL. =. --------------------------------------- REGOLAMENTO DELLA CAMERA DI CONCILIAZIONE NOTARILE -.-.- I - Definizione 1) La Camera di Conciliazione

Dettagli

CONVENZIONE PER LA RISCOSSIONE DELLE ENTRATE PATRIMONIALI ENTI LOCALI VARI. L anno, il giorno del mese di, in. tra

CONVENZIONE PER LA RISCOSSIONE DELLE ENTRATE PATRIMONIALI ENTI LOCALI VARI. L anno, il giorno del mese di, in. tra CONVENZIONE PER LA RISCOSSIONE DELLE ENTRATE PATRIMONIALI ENTI LOCALI VARI L anno, il giorno del mese di, in tra la Società ASP Rossi Sidoli. di seguito Ente con sede in Compiano, Via Duca degli Abruzzi,

Dettagli

PROGRAMMA REFERRAL ACCORDO DI PROGRAMMA

PROGRAMMA REFERRAL ACCORDO DI PROGRAMMA PROGRAMMA REFERRAL ACCORDO DI PROGRAMMA Programma Agente Referral Hotel Seeker TM (https://www.hotelseeker.it) è una piattaforma di marketplace basata su tecnologia internet ( il Portale ) gestita da Hotel

Dettagli

Condizioni generali e Privacy (Servizi a pagamento)

Condizioni generali e Privacy (Servizi a pagamento) Condizioni generali e Privacy (Servizi a pagamento) Con la registrazione presso Buildup.it, il Sottoscrittore accetta le condizioni generali di contratto qui di seguito riportate, che divengono parte integrante

Dettagli

SCHEMA DISCIPLINARE INCARICO

SCHEMA DISCIPLINARE INCARICO 1 SCHEMA DISCIPLINARE INCARICO Allegato B) COMUNE DI TRIESTE N. Cod. Fisc. e Part. IVA 00210240321 Area Cultura e Sport Civici Musei di Storia ed Arte Rep./Racc. n Prot. n OGGETTO: Contratto di collaborazione

Dettagli

Clausole Contrattuali per l Approvvigionamento di Beni e Servizi nell Ambito di Attività Soggette ad Unbundling

Clausole Contrattuali per l Approvvigionamento di Beni e Servizi nell Ambito di Attività Soggette ad Unbundling Pag.: 1 di 7 Clausole Contrattuali per Il presente documento è pubblicato sul sito www.edison.it e www.infrastrutturedg.it REV. DESCRIZIONE DATA 1 Aggiornamento conseguente al cambio denominazione sociale

Dettagli

CONTRATTO DI LICENZA DI BREVETTO TRA

CONTRATTO DI LICENZA DI BREVETTO TRA CONTRATTO DI LICENZA DI BREVETTO TRA Consiglio Nazionale delle Ricerche - Istituto Nazionale per la Fisica della Materia (nel seguito denominato CNR INFM), avente sede in Corso F. Perrone 24, 16152 Genova,

Dettagli

CONTRATTO DI ABBONAMENTO PER L UTILIZZO DEL SOFTWARE SIRFIND

CONTRATTO DI ABBONAMENTO PER L UTILIZZO DEL SOFTWARE SIRFIND CONTRATTO DI ABBONAMENTO PER L UTILIZZO DEL SOFTWARE SIRFIND Tra le parti: Aste Giudiziarie Inlinea S.p.A., in persona del legale rappresentante pro tempore, con sede in Livorno Via delle Grazie n. 5 (P.Iva

Dettagli