volont aria non solo... d ESTATE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "volont aria non solo... d ESTATE"

Transcript

1 volont aria non solo... d ESTATE 2011

2 volont aria non solo... d estate 2011 Volont aria non solo... d estate 2011 è frutto della collaborazione tra l Informagiovani del Comune di Lecco e il Centro di Servizio per il Volontariato So.Le.Vol. È stata ideata allo scopo di informare e orientare i giovani sulle diverse opportunità di volontariato e, più in generale, di impegno sociale, che si svolgono nel periodo estivo ma anche durante tutto l anno. In questa edizione è stata ampliata la parte che presenta le opportunità di volontariato nel territorio. Perché Volont aria? Il titolo della guida, ideato nel 2010, è leggero, in contrasto con l immagine del volontariato come esperienza pesante, di sacrificio, perché crediamo che fare un esperienza di volontariato sia certamente impegnativo, ma nello stesso tempo faccia circolare aria nuova nelle relazioni, ossigeni le idee che abbiamo sugli altri, e spinga a mobilitare le proprie energie mossi dal desiderio di dare il proprio contributo al bene comune. Per i giovani infatti, il volontariato è una concreta forma di cittadinanza attiva; nello stesso tempo, non meno del lavoro estivo, offre la possibilità di fare nuove esperienze, di mettersi alla prova, di acquisire nuove competenze apprendendo dagli altri. Attraverso il volontariato si può scoprire qualcosa di sé, una dote o una capacità che non si sapeva di possedere, si può esprimere la propria creatività, si può sperimentare il piacere e la soddisfazione che dà il condividere esperienze con altri. La fatica diventa così gratificante, perché orientata al cambiamento e al miglioramento di una concreta situazione. 1 Scelta volontaria e gratuità. Anche se per la legge italiana la completa gratuità è un requisito essenziale affinché un attività di volontariato si possa definire tale, oggi la realtà del volontariato, non solo giovanile, non è più così netta. La definizione di volontariato infatti individua sempre più il suo peculiare significato nella libera scelta della persona a impegnarsi, dettata dalla motivazione, dall adesione a un sistema di valori, dal desiderio di collaborare concretamente al cambiamento, al miglioramento e/o superamento di situazioni di difficoltà e/o di problemi.

3 Vengono così definite esperienze di volontariato come testimonia la guida stessa - anche quelle in cui è previsto un contributo dei partecipanti come rimborso spese (ad esempio nel caso dei campi di lavoro) o per il volontario stesso (come nel caso del servizio civile nazionale ed europeo). Fai girare Volont aria! Passala ai tuoi amici e raccontaci la tua esperienza di volontariato scrivendo a Informagiovani Lecco su Facebook. La guida presenta più proposte di volontariato in ambiti diversi: assistenza sociale, prevenzione, sanità, impegno sociale, cultura, diritti umani, mondialità, ambiente, educazione, animazione. Il requisito principale è il desiderio di mettersi in gioco, la curiosità e la disponibilità a farsi coinvolgere in un esperienza di solidarietà e di amicizia, scegliendo la proposta più vicina ai propri interessi e alle proprie attitudini. Le proposte sono organizzate in quattro sezioni: 1. Il volontariato non solo d estate 2. Il volontariato nelle vacanze organizzate dalle associazioni 3. I campi di lavoro e solidarietà in Italia 4. I campi di lavoro e solidarietà all estero In ogni sezione le organizzazioni, elencate in ordine alfabetico, vengono brevemente presentate e sono indicate le informazioni essenziali sulla proposta e i contatti. Tutte le informazioni sono state accuratamente selezionate e verificate alla fonte; invitiamo tuttavia i lettori a segnalare eventuali errori e integrazioni. La guida è stata curata dagli operatori dell Informagiovani e del CSV SoLeVol di Lecco. Un ringraziamento speciale alle volontarie in servizio civile presso l Informagiovani, che, nell ambito del progetto InfOrienta.Giovani, hanno dato un contributo essenziale alla realizzazione della guida.

4 indice 1. Il volontariato non solo d estate pag. 5 ambito sociale ambito educazione, animazione» 11 ambito lavori manuali e ambiente» 12 ambito attività culturali e/o formative» 14 e difesa dei diritti umani volontariato in situazioni di emergenza» Il volontariato nelle vacanze organizzate» 21 dalle associazioni 3. Campi di volontariato e solidarietà in Italia» Campi di volontariato e solidarietà all estero» 49 Il Servizio Civile Nazionale» 61 Il Servizio Civile all estero» 62 Il Servizio Volontario Europeo» 63 L informagiovani di Lecco» 65 Il CSV So.Le.Vol.» 66

5 4 appunti

6 1. VOLONTARIATO... NON solo d estate In questa sezione sono riportate le opportunità per svolgere attività di volontariato sul territorio durante tutto l anno e non solo in estate. Le proposte qui segnalate consentono di vivere esperienze formative e di impiegare il proprio tempo in attività utili in diversi ambiti: sociale, educativo/animativo, ambientale, dei lavori manuali, culturale e/o formativo, della difesa dei diritti umani, della protezione civile e dell intervento in caso di emergenze. 5 AMBITO SOCIALE Nell ambito sociale operano associazioni che aiutano persone in situazione di svantaggio o di difficoltà per diverse ragioni (disabili, anziani, famiglie, minori ). Questo tipo di attività richiede, oltre alla messa a diposizione del proprio tempo, soprattutto la capacità di relazione, l attitudine all ascolto e la capacità di tenere conto delle esigenze e della caratteristiche dell altro, anche per lo svolgimento delle attività apparentemente più semplici come leggere un libro a un malato, accompagnare una persona a fare una visita, etc. Per questo le organizzazioni promotrici generalmente prevedono l accompagnamento e la formazione dei volontari. ABIO LECCO Attività: collaborazione con gli operatori dell ospedale per l accoglienza dei bambini malati e delle loro famiglie. Impegno richiesto per quattro

7 6 ore settimanali e partecipazione agli incontri di gruppo e di aggiornamento. 18 anni, corso di formazione di 5 incontri obbligatorio con successivo tirocinio di 60 ore prima di poter operare in reparto. Contatti: cell Attività: trasporto di persone malate di cancro all ospedale A. Manzoni di Lecco. 18 anni. Contatti: cell AICIT Attività: affiancamento agli operatori della casa Il Focolare che ospita persone anziane parzialmente autosufficienti. Richiesta la presenza il pomeriggio. 18 anni, partecipazione ai corsi di formazione e aggiornamento. Contatti: tel AMICI DE IL FOCOLARE Attività: supporto a persone diversamente abili nello svolgimento delle attività organizzate dall associazione (settore dell assemblaggio e settore florovivaistico). nessuna particolare richiesta. Contatti: cell (M.G. Agnesina Beri) ANFASS LECCO Attività: collaborazione con l associazione per le attività che svolge con persone anziane quali trasporto, consegna della spesa, Filo d Argento (telefonia sociale). nessuna particolare richiesta. Contatti: tel (Grazia Mereghello) tel (Angelo Vertemati) - AUSER LEUCUM VOLONTARIATO

8 ASSOCIAZIONE A.G.A.P.H. ASSOCIAZIONE GENITORI E AMICI DEGLI HANDICAPPATI ASSOCIAZIONE DON LUIGI MONZA LA NOSTRA FAMIGLIA AS.V.A.P. ASSOCIAZIONE VOLONTARIA MENTE Attività: attività sportive e laboratori teatrali con persone diversamente abili. 18 anni. Contatti: sede di Cernusco Lombardone cell (Presidente Carlo Airoldi) Attività: gestione del Centro Diurno per persone disabili gravi adulte di Barzanò e del Centro Socio Educativo per piccoli a Robbiate, supporto ai genitori delle persone diversamente abili e attività di animazione del tempo libero. 18 anni, partecipazione ai corsi di formazione. Contatti: tel Attività: attività pratiche (laboratori) con persone disabili o in situazioni di emarginazione da svolgere nel periodo estivo dal 13 giugno a fine luglio dalle 9.00 alle anni. Contatti: tel (Francesca Pedretti) Attività: attività con malati psichici come gite e trasporto (richiesta disponibilità la domenica e il pomeriggio dopo le 14.30); contributo per il miglioramento delle strutture di cura esistenti e per la costruzione di nuove. 18 anni (per il tipo di attività svolte l associazione preferisce persone che abbiano almeno 25 anni); corso di formazione obbligatorio. Contatti: tel (Nadia Colombo) Attività: corsi di formazione e attività ludico-ricreative con persone di tutte le età con disagio mentale 7

9 8 presso la sede di Merate, il Centro Diurno di Merate e la Comunità Orizzonti di Cernusco Lombardone. Ai volontari in particolare è richiesto di accompagnare i ragazzi in discoteca, al karaoke, al bowling, al cinema ecc.; negli anni passati sono state organizzate anche uscite in barca a vela e vacanze in montagna o in campeggio. nessuna particolare richiesta. Contatti: cell (Presidente Anna Maria di Cagno) Attività: attività di ippoterapia con ragazzi diversamente abili. Organizzazione del centro estivo per bambini a Imbersago dal 13 giugno al 15 luglio e dal 29 agosto al 9 settembre. richiesta esperienza in attività con ragazzi diversamente abili, previsto un colloquio conoscitivo per valutare l esperienza e le potenzialità. Contatti: tel (lunedì - venerdì ) ASSOCIAZIONE SPORTIVA MONSERENO HORSES Attività: attività di prestito e lettura di libri ai degenti dell ospedale. 18 anni. Contatti: tel cell (Vittoria Castagna) BIBLIO HOSPITALIS LECCO Attività: progetti di volontariato semestrali con attività legate a minori, anziani, stranieri, persone diversamente abili e disagiati. Impegno richiesto per 15 ore settimanali nell arco di 6 mesi anni. Contatti: CARITAS AMBROSIANA

10 CENTRO DI RIEDUCAZIONE PEGASO BRIANZA 2000 X TE ONLUS FABIO SASSI ONLUS GRUPPO AMICI LECCO ONLUS Attività: affiancamento agli operatori del centro nelle attività di ippoterapia con persone diversamente abili. 16 anni; richiesta dimestichezza con i minori. Contatti: cell (Marina Rossi) Attività: aiuto a persone in difficoltà a raggiungere strutture sanitarie del territorio. A volte l associazione collabora con Il Girasole. nessuna particolare richiesta. Contatti: Attività: attività di assistenza domiciliare e hospice (struttura residenziale in cui il malato incurabile e la sua famiglia possono trovare sollievo per un periodo circoscritto e poi fare ritorno a casa o per vivere nel conforto gli ultimi giorni di vita) per malati terminali, accoglienza hospice e sostegno al lutto; comunicazione e immagine, raccolta fondi, servizi amministrativi (segreteria, manifestazioni, piccole manutenzioni) per l associazione. frequenza obbligatoria di un corso di formazione (inizio in autunno). Contatti: (Roberta Comi resp. Volontari) Attività: attività con ragazzi diversamente abili come trasporto dei ragazzi al centro sportivo Bione il sabato e supporto nelle attività del tempo libero. Organizzazione di eventi di raccolta fondi destinati all associazione come ad esempio la 1000 km Lecco, feste e capodanno. 18 anni. Contatti: 9

11 10 Attività: collaborazione con il Centro Diurno Anziani per l organizzazione di feste e visite domiciliari. nessuna particolare richiesta. Contatti: sede di Mandello del Lario tel cell (Paola Ravetta Giampitti) Attività: accompagnamento e condivisione con ragazzi disabili delle seguenti attività: piscina, ippoterapia, palestra, uscite domenicali, feste. 25 anni. Contatti: tel cell (Giovanni Leoni) - Attività: affiancamento agli operatori per offrire servizi agli ospiti della casa di riposo Opera Pia Magistris. nessuna particolare richiesta. Contatti: tel (Giovanni Fumagalli) Attività: organizzazione del tempo libero e assistenza compiti ai ragazzi ospiti della comunità. L associazione si propone di fornire a questi giovani accoglienza e conoscenze per entrare nel mondo del lavoro. nessuna particolare richiesta. Contatti: tel (Padre Lorenzo) Attività: accoglienza, aiuto compiti, pulizia e preparazione pasti per ragazzi disagiati durante la settimana. nessuna particolare richiesta. Contatti: tel (Don Mario) - Attività: iniziative domenicali con persone diversamente abili con cadenza quindicinale. GRUPPO VOLONTARI ASSISTENZA ANZIANI LA GOCCIA IL TEMPO DI DARE ASSOCIAZIONE MIANI OASI DAVID ONLUS SEMPLICE MENTE NOI

12 attitudine all attenzione verso i bisogni primari delle persone diversamente abili, voglia di divertirsi e comunicare. Contatti: SERVIZIO DISABILI COMUNE DI LECCO Attività: affiancamento degli operatori del servizio nelle attività svolte con le persone diversamente abili nella fascia pomeridiana dalle alle nessuna particolare richiesta. Contatti: Centro Diurno Disabili tel La Vecchia Quercia tel (Giuliana Gandolfi) AMBITO EDUCAZIONE/ANIMAZIONE Le realtà qui segnalate svolgono attività educative e di animazione estiva per bambini e adolescenti, italiani e stranieri. Anche per questo tipo di esperienze valgono le attenzioni suggerite per l ambito sociale unite a capacità educative/animative. 11 LES CULTURES ONLUS Attività: animazione per bambini ucraini nell oratorio di Pontida. Richiesti uno o due volontari. 16 anni (meglio se maggiorenni). Contatti: tel (Elda Cariboni) OASI DAVIS ONLUS ORATORI DECANATO LECCO Attività: Centro Ricreativo Estivo (CRES) organizzato con la collaborazione dei volontari. nessuna particolare richiesta. Contatti: tel (Don Mario) - Attività: l oratorio estivo prevede l organizzazione e l animazione delle giornate di bambini e ragazzi fino alla terza media con attività diverse tra cui,

13 12 ad esempio, giochi, laboratori, accompagnamento in piscina, gite. Ogni oratorio si gestisce in maniera leggermente differente organizzando solo i pomeriggi o le intere giornate. nessuna particolare richiesta. Contatti: (sul sito si trovano tutti i contatti delle parrocchie del territorio) AMBITO LAVORI MANUALI E AMBIENTE Questo ambito offre opportunità che vanno dai lavori pratici (ad esempio, la ristrutturazione di locali, raccolta di materiali) alle attività a contatto con la natura e di tutela dell ambiente. Chi ha interesse e/o attitudine per le attività manuali e concrete può trovare in questo ambito più proposte che, insieme alla possibilità di vedere immediatamente i risultati del proprio impegno, rappresentano l occasione per approfondire le tematiche che alle attività pratiche sono connesse (solidarietà internazionale, diritti umani e diritti degli animali, ambiente ). Attività: lavori sul territorio, solitamente nel week-end, con attività pro-missioni come ad esempio la raccolta di materiali. nessuna particolare richiesta. Contatti: Attività: distribuzione cibo, pulizia box, organizzazione eventi per la raccolta fondi; richiesta disponibilità per mezza giornata la settimana. 18 anni. Contatti: cell (Maria Grazia Beretta) Attività: lavori all interno della biblioteca S. Francesco e supporto alle attività dell oratorio estivo. AMICI DEL SIDAMO CANILE DI MERATE CIRCOLO GIOVANILE S. ANTONIO

14 13 nessuna particolare richiesta. Contatti: tel FOGLIA VERDE FRECCIA 45 GREENPEACE OPERAZIONE MATO GROSSO Attività: tutela ambientale attraverso attività quali la raccolta differenziata dei rifiuti urbani e la manutenzione dei sentieri nella zona di Castello Brianza. 18 anni. Contatti: cell Attività: dog-sitter per il canile di Grignano o per la Pensione di Brivio per un sabato pomeriggio al mese, recupero di materiali da destinare ai canili in difficoltà per un pomeriggio al mese, organizzazione di eventi per la raccolta fondi. nessuna particolare richiesta. Contatti: cell (Susanna Chiesa) - Attività: ricerca, sensibilizzazione dell opinione pubblica tramite l organizzazione di eventi e di azioni dimostrative non violente, raccolta fondi, lavoro con l ufficio nazionale. nessuna particolare richiesta. Contatti: gruppo di Bergamo cell (Gabriele Pezzotta) gruppo di Milano cell (Paolo Basurto) Attività: lavori di gruppo durante la settimana e campi di lavoro nei fine settimana che prevedono la raccolta di carta, rottami e altri materiali

15 14 da macero, lavori agricoli, di costruzione, di pulizia dei sentieri, costruzione e gestione di rifugi. nessuna particolare richiesta. Contatti: Attività: partecipazione attiva alle attività promosse dall associazione quali il trasporto di animali feriti ai Centri di Recupero per Animali Selvatici, la distribuzione di volantini, la pulizia delle spiagge e la segnalazione di illeciti ambientali. nessuna particolare richiesta. Contatti: tel (sezione regionale) WWF AMBITO ATTIVITà CULTURALI E/O FORMATIVE E DIFESA DEI DIRITTI UMANI In questa sezione sono raccolte le associazioni che si occupano di attività volte alla difesa dei diritti umani e alla promozione delle culture. L attività di queste organizzazioni ha in comune con quella delle associazioni segnate nell ambito precedente l obiettivo della sensibilizzazione dell opinione pubblica sulle tematiche trattate, obiettivo che persegue soprattutto con gli strumenti della sensibilizzazione culturale e della formazione. Associazione: Amnesty International è un organizzazione non governativa indipendente di difesa dei diritti umani e sostegno della solidarietà globale attraverso campagne internazionali e nazionali, progetti educativi e eventi pubblici per sensibilizzare l opinione pubblica. I gruppi locali sostengono l associazione attraverso la raccolta fondi e la promozione di iniziative. nessuna particolare richiesta. AMNESTY INTER NATIONAL

16 15 Contatti: gruppo Lecco tel cell (Bottifredi) BONDEKO ONLUS BINARIO PER L AFRICA CELIM ARTIGIANI DELLO SVILUPPO Associazione: Bondeko promuove progetti di sviluppo per il sud del mondo attraverso attività quali commercio equo solidale e, sul territorio locale, sportelli informativi per persone straniere e supporto ai minori. nessuna particolare richiesta. Contatti: tel Associazione: Binario per l Africa offre sostegno finanziario e operativo ai paesi del terzo mondo. In particolar modo si occupa di bambini, adozioni a distanza e costruzione di strutture per la scolarizzazione, e di donne. nessuna particolare richiesta. Contatti: Associazione: Il Celim promuove la giustizia sociale e la collaborazione tra i popoli. Le attività che l associazione svolge sono molte e diverse: attività educative (nelle scuole e per la cittadinanza), almeno mezza giornata la settimana durante tutto l anno - spettacoli o concerti (promozione della serata, maschera, vendita biglietti, allestimento e disallestimento) a Milano e dintorni (periodi variabili) - Abbiamo RISO per una cosa seria (vendita di sacchetti di riso), 1 week-end di maggio a Milano o presso i gruppi di appoggio - Un mondo di libri (allestimento e disallestimento del tendone di libri, banconista), luglio e/o settembre a Milano - vendita biglietti e calendari, gadget

17 16 Contatti: e artigianato nel periodo di ottobre, novembre e dicembre in occasione del Natale - confezionamento di bomboniere, una giornata a Milano - creazione di biglietti natalizi e calendari, ideazione slogan campagne, produzione locandine, realizzabile anche da casa da professionisti o appassionati del settore - traduzioni (dall italiano all inglese o al portoghese), realizzabile anche da casa da professionisti o madrelingua. in base all attività. Associazione: il COE promuove una società più libera e solidale attraverso azioni quali la sensibilizzazione nelle scuole, animazione di opere sociali e attività educative. nessuna particolare richiesta. Contatti: tel cell (Prashanth Cattaneo) Associazione: Emergency è un associazione italiana che offre cure chirurgiche gratuite e di qualità alle vittime di guerra e assistenza ai poveri. Promuove una cultura di pace, solidarietà e rispetto dei diritti umani attraverso l informazione e la sensibilizzazione dell opinione pubblica e nelle attività di raccolta fondi come banchetti promozionali, organizzazione eventi ad hoc e presentazione di progetti specifici agli enti locali. nessuna particolare richiesta. Contatti: gruppo Lecco e Merate - cell Associazione: I gruppi locali di Mani Tese sostengono i partner dell associazione nel sud del mondo COE - CENTRO ORIENTAMENTO EDUCATIVO EMERGENCY MANI TESE

18 17 Contatti: attraverso azioni piccole e concrete come i mercatini dell usato, gli incontri con gli studenti delle scuole, i campi estivi di studio e lavoro, le campagne di sensibilizzazione, le cene solidali, le sfilate dell usato e le iniziative in piazza. Le riunioni si svolgono una sera a settimana. nessuna particolare richiesta. gruppo di Bulciago MEDICI SENZA FRONTIERE SAVE THE CHILDREN UNICEF Associazione: Medici senza Frontiere è la più grande organizzazione medico-umanitaria indipendente al mondo. Fornisce soccorso umanitario alle popolazioni la cui esistenza è minacciata da guerre, epidemie, malnutrizione e cause naturali. Svolge inoltre attività di sensibilizzazione dell opinione pubblica. nessuna particolare richiesta. Contatti: Gruppo Bergamo Gruppo Milano Associazione: Save the children si occupa del miglioramento della vita dei bambini di tutto il mondo. Porta aiuti immediati, assistenza e sostegno alle famiglie e ai bambini in difficoltà. Promuove iniziative di sensibilizzazione dell opinione pubblica e di raccolta fondi. nessuna particolare richiesta. Contatti: Gruppo Bergamo Associazione: Unicef è la principale organizzazione mondiale per la tutela dei diritti e delle condizioni di vita dell infanzia e dell adolescenza.

19 18 Contatti: Svolge la propria funzione attraverso programmi e progetti di sviluppo realizzati con le istituzioni locali e, in Italia, promuovendo eventi di piazza e vendite di orchidee e pigotte destinate alla raccolta fondi. In particolare Younicef è il gruppo di giovani tra i 14 e i 30 che collaborano con Unicef. nessuna particolare richiesta. gruppo Lecco tel volontariato in situazioni di emergenza In questa sezione sono raccolte le informazioni che riguardano il volontariato presso organizzazioni che operano in situazioni di emergenza. Chi desidera fare volontariato presso questi enti riceve una formazione specifica e deve dare una disponibilità a condizioni precise. Attività: i volontari lavorano durante l intero anno negli ospedali, nelle case di riposo, nei centri di accoglienza per migranti, sulle ambulanze, nei centri sportivi, nelle scuole e in situazioni di emergenza. Per diventare volontario è necessario frequentare i corsi di formazione con prova finale. in base all età e al sesso è possibile accedere a una sezione diversa del corpo. La sezione giovanile è quella dei pionieri che accoglie ragazzi e giovani da 8 a 25anni. Contatti: gruppo di Lecco tel (Commissario C.R.I. Giovanna Gomarabico Brambilla) C.R.I. CROCE ROSSA ITALIANA

20 19 PROTEZIONE CIVILE VIGILI DEL FUOCO Attività: i volontari svolgono un opera di supporto delle istituzioni che coordinano gli interventi, in situazioni di emergenza. per poter diventare volontario è necessario iscriversi a un associazione di volontariato di protezione civile inserita negli elenchi regionali e nazionali disponibili sul sito. Contatti: gruppo di Lecco tel (sul sito sono disponibili i contatti delle altre sezioni in provincia di Lecco) Attività: i volontari del corpo dei Vigili del fuoco svolgono tutte le attività a cui questo corpo è preposto. età compresa tra 18 e 25 anni; è necessario essere convinti della propria scelta perché il percorso per diventare volontario è lungo. Il tutto è ben spiegato nel sito dei Vigili del fuoco di Merate (www.nuke.vvfmerate.org nella sezione chi siamo ) Contatti: gruppo di Lecco tel gruppo di Merate tel capo

21 appunti 20

22 2. IL VOLONTARIATO NELLE VACANZE ORGANIZZATE DALLE ASSOCIAZIONI 21 Le associazioni che vengono riportate in questa sezione ricercano volontari per accompagnare persone in difficoltà in vacanze organizzate. Ai volontari accompagnatori è richiesta la disponibilità ad aiutare le persone per le loro esigenze quotidiane (vedi Volontariato in ambito sociale ). ANFASS LECCO Proposta: soggiorno estivo a Lignano Sabbiadoro con persone diversamente abili. prime due settimane di agosto. nessuna particolare richiesta. Costi: non specificati. Contatti: cell (Maria Grazia Agnesina Beri) ASSOCIAZIONE DON LUIGI MONZA LA NOSTRA FAMIGLIA Proposta: turno residenziale presso la sede di Ponte Lambro con i bambini ospiti del Centro di Riabilitazione luglio. 16 anni. Costi: non specificati. Contatti: tel (Francesca Pedretti)

23 22 Proposta: soggiorno estivo con le persone diversamente abili ospiti del Centro Diurno per persone disabili gravi di Barzanò e del Centro Socio Educativo per piccoli di Robbiate. 23 giugno - 2 luglio. 18 anni, conoscenza degli ospiti dei centri da acquisire durante l anno. Costi: non specificati. Contatti: tel Proposta: vacanze estive a Bobbio (Piacenza) per bambini e ragazzi a partire dai 6 anni e per persone diversamente abili. 20 giugno - 3 luglio. richiesta esperienza in attività con ragazzi diversamente abili, previsto un colloquio conoscitivo per valutare l esperienza e le potenzialità. Costi: non specificati. Contatti: tel (lunedì - venerdì ) ASSOCIAZIONE GENITORI E AMICI DEGLI HANDICAPPATI ASSOCIAZIONE SPORTIVA MONSERENO HORSES Proposta: vacanza estiva con persone con disagi psichici all Hotel Acacia di Cesenatico giugno. 18 anni, meglio se maggiori di 25 anni. Costi: 310 euro tutto compreso. Contatti: tel (Nadia Colombo) Proposta: vacanza all Isola d Elba con persone diversamente abili agosto. 18 anni. Costi: non specificati. Contatti: AS.V.A.P. GRUPPO AMICI LECCO ONLUS

24 23 ORATORI DI LECCO Proposta: vacanze estive con i ragazzi (dalle elementari alle superiori). Ogni oratorio si organizza in modo differente. variabile in base alla vacanza a cui si sceglie di partecipare. nessuna particolare richiesta. Costi: non specificati. Contatti: (sul sito si trovano tutti i contatti delle parrocchie del territorio). SEMPLICE MENTE NOI Proposta: soggiorno estivo presso il villaggio GE.TUR di Lignano Sabbiadoro con persone diversamente abili agosto. attitudine all attenzione verso i bisogni primari delle persone diversamente abili, voglia di divertirsi e comunicare. Costi: non specificati. Contatti:

25 appunti 24

26 3. CAMPI DI LAVORO e solidarietà in italia Le associazioni attive di questo ambito propongono sul territorio italiano campi di lavoro e/o di conoscenza e sensibilizzazione attraverso l esperienza diretta di collaborazione alla realizzazione di attività e progetti che affrontano diverse problematiche: ambientali, culturali, relative alla difesa dei diritti umani, etc. Ai volontari sono richiesti curiosità/interesse per le tematiche trattate, voglia di mettersi in gioco e di aprire la propria mente grazie all incontro con persone nuove, ambienti e problemi di attualità. 25 A.C.L.I. PROGETTO GIOVANI Associazione: progetto Giovani è un viaggio, uno spazio di condivisione e crescita promosso dalle A.C.L.I. di Milano. Le A.C.L.I. (Associazione Cristiana Lavoratori Italiani) sono un movimento educativo e sociale di cristiani a servizio dei lavoratori e della società. campo sul tema della non-violenza. Attività: attività e momenti di riflessione riguardo il tema della non-violenza con l intervento di esperti. partenza con 4 furgoni da Milano verso Casale, in Toscana, e poi verso Branca di Gubbio, Umbria luglio. età compresa tra i 14 e i 19 anni. Costi: compreso tra i 200 e i 420 in base alla fascia di reddito ISEE della famiglia. Contatti: cell (Matteo Malaspina) -

27 26 Associazione: Agimi è un associazione senza scopo di lucro che si occupa di scambi interculturali tra l Italia e l Albania, attraverso progetti e iniziative in entrambi i paesi. Mediterraneo oceano di pace, per un Europa nuova. Attività: lavori di ristrutturazione, cantiere edile e lavori agricoli, del Centro Giovanile internazionale Aimi Eurogiovani a Maglie (Le), educazione attiva ai valori dell intercultura e del dialogo interreligioso. centro Giovanile internazionale a Maglie (Le). dall ultima settimana di giugno alla prima di settembre per almeno una settimana. 16 anni, portare guanti da lavoro, lenzuola, federa e sacco a pelo. Costi: 150 a settimana. Contatti: AGIMI CENTRO ALBANESE DI TERRA D OTRANTO Associazione: l Archeoclub d Italia è un associazione culturale che si occupa di diffondere l interesse per i beni culturali e l ambiente attraverso conferenze, corsi, manifestazioni, mostre e attività nelle scuole. Kalat - campo di lavoro e apprendimento nel settore archeologico. Attività: ricerca archeologica sul territorio Campobellese, mappatura dei sentieri storici. Campobello di Licata (Ag). durante i mesi estivi per almeno una settimana. età compresa tra i 18 e i 30 anni. Costi: variabili in base alla durata del campo. Contatti: ARCHEOCLUB D ITALIA Associazione: Archeodomani promuove la valorizzazione del patrimonio culturale nazionale ed internazionale. campagna di scavo archeologico. ARCHEO- DOMANI

PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1

PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1 ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1 TITOLO DEL PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1 Settore e Area di Intervento: Settore: ASSISTENZA

Dettagli

MODELLO DI ADESIONE ALLA CONSULTA COMUNALE. (inviare a: consultaorganizzazionisociali@comune.messina.it)

MODELLO DI ADESIONE ALLA CONSULTA COMUNALE. (inviare a: consultaorganizzazionisociali@comune.messina.it) MODELLO DI ADESIONE ALLA CONSULTA COMUNALE (inviare a: consultaorganizzazionisociali@comune.messina.it) Oggetto:Richiesta di ammissione alla Consulta delle Organizzazioni che operano nel settore delle

Dettagli

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 TITOLO DEL PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 Settore e Area di Intervento: SETTORE: ASSISTENZA AREA: ESCLUSIONE GIOVANILE OBIETTIVI DEL

Dettagli

LEGAMBIENTE NEI CAMPI, I CAMPI PER LEGAMBIENTE

LEGAMBIENTE NEI CAMPI, I CAMPI PER LEGAMBIENTE LEGAMBIENTE NEI CAMPI, I CAMPI PER LEGAMBIENTE Volume VIII manuali campi volontariato Il fare e il dire di Legambiente nei campi Dal 1991 ad oggi sono stati oltre 3.000 i campi di volontariato che Legambiente

Dettagli

FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA!

FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA! FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA! Febbio (1200-2063 m.) Comune di Villa Minozzo, alle pendici del Monte Cusna; località inserita nel meraviglioso contesto

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini Associazione ALE G. dalla parte dei bambini Comune di OSNAGO AI BAMBINI E ALLE BAMBINE Il 20 novembre 1989 è entrata in vigore

Dettagli

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Cagliari 4 dicembre 2012 Centro di ricerca FO.CU.S. Progetto di ricerca a supporto dei territori per l individuazione

Dettagli

ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO

ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO ALLEGATO 6 TITOLO DEL PROGETTO: ANNO RICCO MI CI FICCO SETTORE e Area di Intervento: Settore A: Assistenza Aree: A02 Minori voce 5 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO OBIETTIVI DEL PROGETTO OBIETTIVI GENERALI

Dettagli

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche COMUNE di ORISTANO Provincia di Oristano Assessorato ai Servizi Sociali Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche Approvato con Delibera di C.C. n. 38 del 20.05.2014 1 INDICE TITOLO I DISPOSIZIONI

Dettagli

FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente

FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente un grande evento mondiale una grande festa popolare Che cos è Far east Film Festival? Un grande evento popolare Far East

Dettagli

5.1 Complesso delle attività realizzate dall Ente e identificazione dei destinatari dal punto di vista sia qualitativo che quantitativo:

5.1 Complesso delle attività realizzate dall Ente e identificazione dei destinatari dal punto di vista sia qualitativo che quantitativo: SCHEDA 1/B SCHEDA PROGETTO PER L IMPEGNO DI GIOVANI IN SERVIZIO CIVILE REGIONALE IN EMILIA-ROMAGNA ENTE 1)Ente proponente il progetto: CARITAS DIOCESANA DI REGGIO EMILIA GUASTALLA (legata da vincoli associativi

Dettagli

ISBN-88-89285-12-5 978-88-89285-12-1

ISBN-88-89285-12-5 978-88-89285-12-1 ISBN-88-89285-12-5 978-88-89285-12-1 Comitato Italiano per l UNICEF Onlus Direzione Attivita` culturali e Comunicazione Via Palestro, 68-00185 Roma tel. 06478091 - fax 0647809270 scuola@unicef.it pubblicazioni@unicef.it

Dettagli

Cooperativa COS Cooperativa Operatori Sanitari

Cooperativa COS Cooperativa Operatori Sanitari Cooperativa COS Cooperativa Operatori Sanitari Società Cooperativa sociale onlus corso Torino 4/3 16129 Genova tel. 010 5956962 fax 010 5950871 info@cosgenova.com; coscooperativa@fastwebnet.it 1 Sede legale

Dettagli

"UN VERO EROE NON SI DIMOSTRA DALLA FORZA CHE

UN VERO EROE NON SI DIMOSTRA DALLA FORZA CHE GREST 2015 L estate ormai si avvicina e l Unità Pastorale Madre Teresa di Calcutta, organizza e propone il GrEst (Oratorio estivo), rivolto ai ragazzi delle classi elementari e medie delle nostre parrocchie.

Dettagli

IMMAGIN(AR)IE RECLUSIONI

IMMAGIN(AR)IE RECLUSIONI 0 IMMAGIN(AR)IE RECLUSIONI progetto Immaginari - Esodo con il contributo di di Vicenza e Verona quamproject Caritas Diocesana Bellunese, Veronese, Vicentina IMMAGIN(AR)IE RECLUSIONI progetto Immaginari

Dettagli

Progetto: Dai colore ai tuoi sogni

Progetto: Dai colore ai tuoi sogni Progetto: Dai colore ai tuoi sogni Un po di storia Il seme dell affido è germogliato in casa Tagliapietra nel lontano 1984 su un esigenza di affido consensuale in ambito parrocchiale. Questo seme ha cominciato

Dettagli

PIANO A.S. 2015/2016

PIANO A.S. 2015/2016 Direzione Didattica Statale 1 Circolo De Amicis Acquaviva delle Fonti (BA) BAEE03600L@ISTRUZIONE.IT - BAEE03600L@PEC.ISTRUZIONE.IT www.deamicis.gov.it PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA A.S. 2015/2016 Prendete

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

Dichiarazione Popolazione e cultura

Dichiarazione Popolazione e cultura IX/11/1 Dichiarazione Popolazione e cultura I Ministri delle Parti contraenti della Convenzione delle Alpi attribuiscono agli aspetti socio economici e socio culturali indicati all art 2, comma 2, lettera

Dettagli

Catalogo dei servizi residenziali, semiresidenziali, territoriali e domiciliari di cui al Regolamento di attuazione della L.R.

Catalogo dei servizi residenziali, semiresidenziali, territoriali e domiciliari di cui al Regolamento di attuazione della L.R. Catalogo dei servizi residenziali, semiresidenziali, territoriali e domiciliari di cui al Regolamento di attuazione della L.R. /2007 Sommario PREMESSA COMUNE ALLE SEZIONI A E B...3 SEZIONE A - SERVIZI

Dettagli

Protocollo di intesa con l Ass. Città del Bio nell ambito della Convenzione delle Alpi. Tra

Protocollo di intesa con l Ass. Città del Bio nell ambito della Convenzione delle Alpi. Tra Protocollo di intesa con l Ass. Città del Bio nell ambito della Convenzione delle Alpi Tra Il Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, con sede in Via Cristoforo Colombo, 44, 00187

Dettagli

CARTA DEI VALORI DEL VOLONTARIATO

CARTA DEI VALORI DEL VOLONTARIATO CARTA DEI VALORI DEL VOLONTARIATO PRINCIPI FONDANTI 1. Volontario è la persona che, adempiuti i doveri di ogni cittadino, mette a disposizione il proprio tempo e le proprie capacità per gli altri, per

Dettagli

IL PROGETTO PEDAGOGICO DEL SERVIZIO

IL PROGETTO PEDAGOGICO DEL SERVIZIO IL PROGETTO PEDAGOGICO DEL SERVIZIO Premessa L estate per i bambini è il tempo delle vacanze, il momento in cui è possibile esprimersi liberamente, lontano dalle scadenze, dagli impegni, dai compiti, dalle

Dettagli

COS E CRES: CLIMA RESILIENTI

COS E CRES: CLIMA RESILIENTI COS E CRES: CLIMA RESILIENTI PROGETTO DI KYOTO CLUB VINCITORE DI UN BANDO DEL MINISTERO DELL AMBIENTE SUI PROGETTI IN MATERIA DI EDUCAZIONE AMBIENTALE E SVILUPPO SOSTENIBILE OBIETTIVI DEL PROGETTO CRES

Dettagli

Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria

Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria Ufficio di Segreteria: Viale Liguria Rozzano (MI) Tel. 02 57501074 Fax. 028255740 e-mail: segreteria@medialuinifalcone.it sito: www.icsliguriarozzano.gov.it Recapiti

Dettagli

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE RINNOVAMENTO NELLO SPIRITO SANTO

STATUTO DELL ASSOCIAZIONE RINNOVAMENTO NELLO SPIRITO SANTO STATUTO DELL ASSOCIAZIONE RINNOVAMENTO NELLO SPIRITO SANTO Il presente testo di statuto è stato approvato dal Consiglio Episcopale Permanente nella sessione del 22-25 gennaio 2007. Si consegna ufficialmente

Dettagli

PROTOCOLLO DI INTESA TRA

PROTOCOLLO DI INTESA TRA PROTOCOLLO DI INTESA TRA L Associazione Fare Ambiente, Movimento Ecologista Europeo, già riconosciuta con Decreto del Ministro dell Ambiente, della Tutela del Territorio e del Mare del 27 febbraio 2009,

Dettagli

Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it

Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it Anno Scolastico 2010-2011 Email: icsauro@yahoo.it Fratelli Grimm La Scuola

Dettagli

Amare e far AMARE GESÙ. Borrelli. Truffelli. Approfondimento su Incontriamo Gesù. Orientamenti per l annuncio e la catechesi in Italia ANNA TERESA

Amare e far AMARE GESÙ. Borrelli. Truffelli. Approfondimento su Incontriamo Gesù. Orientamenti per l annuncio e la catechesi in Italia ANNA TERESA EDUCARE OGGI/9 A CURA DI ANNA TERESA Borrelli PREFAZIONE DI MATTEO Truffelli Amare e far AMARE GESÙ CONTRIBUTI DI: Marco Ghiazza Luca Marcelli Paolo e Rita Seghedoni Marcello Semeraro Lucio Soravito De

Dettagli

Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo

Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo Anche quest anno il tema di E state insieme si pone in continuità con gli anni precedenti! Vi ricordate come si chiamavano e qual era il tema? Velocemente li

Dettagli

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958)

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958) NOTIZIARIO PARROCCHIALE Anno XC - N 8 dicembre 2012 - L Angelo in Famiglia Pubbl. mens. - Sped. abb. post. 50% Bergamo Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone

Dettagli

La Carta di Montecatini

La Carta di Montecatini La Carta di Montecatini Le origini e le ragioni della Carta di Montecatini La Carta di Montecatini è il frutto del lavoro del secondo Campus che si è svolto nella città termale dal 27 al 29 ottobre 2005.

Dettagli

IMMAGIN(AR)IE RECLUSIONI

IMMAGIN(AR)IE RECLUSIONI 0 IMMAGIN(AR)IE RECLUSIONI progetto Immaginari - Esodo con il contributo di Ministero della Giustizia Dipartimento dell Amministrazione Penitenziaria Ufficio di Esecuzione Penale Esterna di Vicenza e Verona

Dettagli

Un percorso nell affido

Un percorso nell affido Un percorso nell affido Progetto nazionale di promozione dell affidamento familiare Ministero del Lavoro della Salute e delle Politiche Sociali Coordinamento Nazionale Servizi Affido SOMMARIO Il PROGETTO

Dettagli

GLI OBIETTIVI È 1 L INTERVENTO 2 I CONTENUTI 3 GLI STRUMENTI

GLI OBIETTIVI È 1 L INTERVENTO 2 I CONTENUTI 3 GLI STRUMENTI www.cibopertutti.it GLI OBIETTIVI È tempo di cambiare, dal livello globale a quello personale p. 1 L INTERVENTO Obiettivi del Millennio mancati, problema non solo dei poveri p. 2 I CONTENUTI Non c è diritto

Dettagli

COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi

COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi Questo documento vuole essere una sintetica descrizione dei servizi e delle opportunità che i servizi sociali del Comune-tipo

Dettagli

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni.

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. 8 regioni settentrionali: il Piemonte (Torino), la Val d Aosta (Aosta),

Dettagli

COMUNE DI GOLFO ARANCI Provincia Di Olbia-Tempio REGOLAMENTO DI FUNZIONAMENTO DEL CENTRO DI AGGREGAZIONE SOCIALE

COMUNE DI GOLFO ARANCI Provincia Di Olbia-Tempio REGOLAMENTO DI FUNZIONAMENTO DEL CENTRO DI AGGREGAZIONE SOCIALE COMUNE DI GOLFO ARANCI Provincia Di Olbia-Tempio REGOLAMENTO DI FUNZIONAMENTO DEL CENTRO DI AGGREGAZIONE SOCIALE Art. 1 - ISTITUZIONE E istituito presso il Comune di Golfo Aranci, un Centro di Aggregazione

Dettagli

Carta dei servizi Estate Ragazzi Estate Bambini Carta dei servizi Estate Ragazzi Estate Bambini

Carta dei servizi Estate Ragazzi Estate Bambini Carta dei servizi Estate Ragazzi Estate Bambini Carta dei servizi Servizio Attività del Tempo Libero 1 REALIZZATA A CURA DI: Servizio Attività del Tempo Libero Comune di Bolzano Michela Voltani Elena Bettini Anita Migl COORDINAMENTO PROGETTO Cristina

Dettagli

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Nazionalità 23, VIA GIOVANNI PAOLO II, 23861, CESANA BRIANZA, LC ITALIANA Data di nascita 09/02/1979

Dettagli

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Newsletter n.1 / presentazione ravenna 2013 / in distribuzione febbraio 2013 Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Info: Web: www.ravenna2013.it Mail: ravenna2013@labelab.it / Telefono: 366.3805000

Dettagli

La scuola dell infanzia, anello fondamentale del sistema formativo del paese, deve essere in continuità con:

La scuola dell infanzia, anello fondamentale del sistema formativo del paese, deve essere in continuità con: La scuola dell infanzia, anello fondamentale del sistema formativo del paese, deve essere in continuità con: V E NIDO DIPARTIMENTO MATERNO INFANTILE R ENTI LOCALI T QUARTIERE I C SCUOLA DELL INFANZIA FAMIGLIA

Dettagli

DAL PROGETTO PER LO SVILUPPO DI UNA COMUNITA LOCALE ACCOGLIENTE ALLA NASCITA DEL PAESE ALBERGO SAINT

DAL PROGETTO PER LO SVILUPPO DI UNA COMUNITA LOCALE ACCOGLIENTE ALLA NASCITA DEL PAESE ALBERGO SAINT DAL PROGETTO PER LO SVILUPPO DI UNA COMUNITA LOCALE ACCOGLIENTE ALLA NASCITA DEL PAESE ALBERGO SAINT SAINT-MARCEL MARCEL Storia di un idea CONVEGNO INTERNAZIONALE Esperienze di turismo in ambiente alpino:

Dettagli

Tra reale e ideale: come gestire e far crescere un organizzazione non profit.

Tra reale e ideale: come gestire e far crescere un organizzazione non profit. Tra reale e ideale: come gestire e far crescere un organizzazione non profit. NID Non profit Innovation Day Università Bocconi Milano, 12 novembre 2014 18/11/2014 1 Mi presento, da dove vengo? E perché

Dettagli

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa L ITALIA E IL TURISMO INTERNAZIONALE NEL Risultati e tendenze per incoming e outgoing Venezia, 11 aprile 2006 I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE Caratteristiche e comportamento di spesa Valeria Minghetti CISET

Dettagli

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris BANDO II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris Spiegami i diritti dell uomo: diritto all Educazione, diritto

Dettagli

PROGETTO AMBRA-GARANZIA GIOVANI-BENEVENTO

PROGETTO AMBRA-GARANZIA GIOVANI-BENEVENTO PROGETTO AMBRA-GARANZIA GIOVANI-BENEVENTO Settore di intervento: Assistenza agli anziani Sede di attuazione del Benevento 1- VIA DEI LONGOBARDI 9 progetto: Numero di volontari richiesti: 4 Attività di

Dettagli

ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO. SETTORE e Area di Intervento: Settore: Educazione e Promozione Culturale - Codice: E11 Sportelli Informa

ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO. SETTORE e Area di Intervento: Settore: Educazione e Promozione Culturale - Codice: E11 Sportelli Informa ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO TITOLO DEL PROGETTO: Inform@lmente SETTORE e Area di Intervento: Settore: Educazione e Promozione Culturale - Codice: E11 Sportelli Informa OBIETTIVI DEL PROGETTO

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

Proposta per un Nuovo Stile di Vita.

Proposta per un Nuovo Stile di Vita. UNA BUONA NOTIZIA. I L M O N D O S I P U ò C A M B I A R E Proposta per un Nuovo Stile di Vita. Noi giovani abbiamo tra le mani le potenzialità per cambiare questo mondo oppresso da ingiustizie, abusi,

Dettagli

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco Sul far della sera la famiglia si riunisce in casa per la preghiera. Ove fosse possibile si suggerisce di

Dettagli

La nostra scuola è da sempre caratterizzata da un ambiente sereno nel quale si svolge con profitto l attività scolastica

La nostra scuola è da sempre caratterizzata da un ambiente sereno nel quale si svolge con profitto l attività scolastica SCUOLA MEDIA ANNA FRANK di GRAFFIGNANA Via del Comune 26813 Graffignana (LO) tel. 037188966 Sezione staccata dell ISTITUTO COMPRENSIVO DI BORGHETTO LODIGIANO Via Garibaldi,90 26812 Borghetto Lodigiano

Dettagli

7ª tappa È il Signore che apre i cuori

7ª tappa È il Signore che apre i cuori Centro Missionario Diocesano Como 7 incontro di formazione per commissioni, gruppi e associazioni missionarie 3 anno Aprile 2009 Paolo: la Parola di Dio non è incatenata 7ª tappa È il Signore che apre

Dettagli

QUANTI ANNI DURA LA SCUOLA?

QUANTI ANNI DURA LA SCUOLA? QUANTI ANNI DURA LA SCUOLA? La scuola è obbligatoria dai 6 ai 16 anni e comprende: 5 anni di scuola primaria (chiamata anche elementare), che accoglie i bambini da 6 a 10 anni 3 anni di scuola secondaria

Dettagli

AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A. delle Vie Francigene

AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A. delle Vie Francigene AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A delle Vie Francigene Pacchetto Soci 2015 1 MOSTRA DA CANTERBURY A ROMA: 1.800 KM ATTRAVERSO L EUROPA La mostra approfondisce, attraverso immagini supportate da testi

Dettagli

Carcere & Scuola: ne vale la Pena

Carcere & Scuola: ne vale la Pena PROGETTO DI EDUCAZIONE ALLA LEGALITA E CIVILTA Carcere & Scuola: ne vale la Pena Scuola di Alta Formazione in Scienze Criminologiche, Istituto FDE, Mantova Associazione LIBRA Rete per lo Studio e lo Sviluppo

Dettagli

SECRETARY-GENERAL UNITED NATIONS NEW YORK NY 10017 USA

SECRETARY-GENERAL UNITED NATIONS NEW YORK NY 10017 USA SECRETARY-GENERAL UNITED NATIONS NEW YORK NY 10017 USA Dear Mr. Secretary General, I m pleased to confirm that ALKEDO ngo supports the ten principles of the UN Global Compact, with the respect to the human

Dettagli

Con Rikke nei Parchi d Abruzzo di Kristiina Salmela

Con Rikke nei Parchi d Abruzzo di Kristiina Salmela di Kristiina Salmela Gole di Fara San Martino (CH) Hei! Ciao! Sono un bel TONTTU - uno gnometto mezzo finlandese mezzo abruzzese, e mi chiamo Cristian alias Rikke. Più di sei anni fa sono nato nel Paese

Dettagli

IndICe. 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza ItalIana

IndICe. 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza ItalIana IndICe prefazione 3 Buon compleanno!! 5 chi è cittadino italiano per la legge? 6 cosa significa diventare cittadino italiano? 7 come muoverti? 8 senza cittadinanza 9 devi sapere 11 Prefazione Cari ragazzi,

Dettagli

in collaborazione con BANDO 2015 UN NIDO PER OGNI BAMBINO

in collaborazione con BANDO 2015 UN NIDO PER OGNI BAMBINO in collaborazione con Il contesto di riferimento BANDO 2015 UN NIDO PER OGNI BAMBINO L obiettivo fissato dall Unione Europea che si prefiggeva di raggiungere una ricettività del 33% dei nidi e in generale

Dettagli

Diocesi di Nicosia. Curia Vescovile Ufficio per l Evangelizzazione e la Catechesi

Diocesi di Nicosia. Curia Vescovile Ufficio per l Evangelizzazione e la Catechesi Diocesi di Nicosia Curia Vescovile Ufficio per l Evangelizzazione e la Catechesi Largo Duomo,10 94014 Nicosia (EN) cod. fisc.: 90000980863 tel./fax 0935/646040 e-mail: cancelleria@diocesinicosia.it Ai

Dettagli

Porto di mare senz'acqua

Porto di mare senz'acqua Settembre 2014 Porto di mare senz'acqua Nella comunità di Piquiá passa un onda di ospiti lunga alcuni mesi Qualcuno se ne è già andato. Altri restano a tempo indeterminato D a qualche tempo a questa parte,

Dettagli

ESTRATTO DAL VERBALE DELLA SEDUTA DEL 02-04-2001 (punto N. 35. ) Delibera N.349 del 02-04-2001

ESTRATTO DAL VERBALE DELLA SEDUTA DEL 02-04-2001 (punto N. 35. ) Delibera N.349 del 02-04-2001 REGIONE TOSCANA GIUNTA REGIONALE ESTRATTO DAL VERBALE DELLA SEDUTA DEL 02-04-2001 (punto N. 35. ) Delibera N.349 del 02-04-2001 Proponente SUSANNA CENNI DIPARTIMENTO DELLO SVILUPPO ECONOMICO Pubblicita

Dettagli

UN MONDO MIGLIORE: ne abbiamo il diritto

UN MONDO MIGLIORE: ne abbiamo il diritto Provincia di Ravenna Album fotografico UN MONDO MIGLIORE: ne abbiamo il diritto CONSIGLI/CONSULTE DEI COMUNI PARTECIPANTI SCUOLA Consulta ragazzi di Alfonsine Michelacci Andrea Scuola Primaria "Matteotti

Dettagli

Osservatorio sul turismo giovanile

Osservatorio sul turismo giovanile Osservatorio Turisticmo Giovanile 2013 2013 Osservatorio sul turismo giovanile A cura di Iscom Group 1/49 Osservatorio Turisticmo Giovanile 2013 Sommario 1 Vacanze con gli under 18... 6 1.1 Propensione

Dettagli

Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale

Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale Referenti: Coordinatore Scuole dott. Romano Santoro Coordinatrice progetto dott.ssa Cecilia Stajano c.stajano@gioventudigitale.net Via Umbria

Dettagli

MA 28. DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MISSIONE E VALORI

MA 28. DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MISSIONE E VALORI pag. 7 DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MA 28 Rev. 1 del 22/10/2011 Pagina 1 di 6 MISSIONE E VALORI L U.O.C. di Oncologia Medica si prende

Dettagli

18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza italiana

18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza italiana 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza italiana Edizione giugno 2014 IndICe prefazione 3 Buon compleanno!! 5 chi è cittadino italiano per la legge? 6 perchè diventare cittadini italiani?

Dettagli

In collaborazione con:

In collaborazione con: In collaborazione con: DAY CAMP Peschiera del Garda dal 15 al 20 giugno / dal 22 al 27 giugno / dal 29 giugno al 4 luglio Centro Sportivo Parc Hotel Paradiso Borgo Roma dal 15 al 20 giugno Centro Sportivo

Dettagli

INTEGRAZIONE DEGLI ALUNNI STRANIERI

INTEGRAZIONE DEGLI ALUNNI STRANIERI SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO MASTRO GIORGIO PROGETTO DI INTEGRAZIONE DEGLI ALUNNI STRANIERI Classi Prime - Seconde - Terze Anno scolastico 2012-2013 SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO MASTRO GIORGIO

Dettagli

Progetto Educazione al Benessere. Per star bene con sé e con gli altri. Progetto di Circolo

Progetto Educazione al Benessere. Per star bene con sé e con gli altri. Progetto di Circolo DIREZIONE DIDATTICA 3 Circolo di Carpi Progetto Educazione al Benessere Per star bene con sé e con gli altri Progetto di Circolo Anno scolastico 2004/2005 Per star bene con sé e con gli altri Premessa

Dettagli

Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010. Soci Fondatori. - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A.

Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010. Soci Fondatori. - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A. 01 Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010 Soci Fondatori - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A. - Associazione Partners di Palazzo Strozzi Promossa da 02 MISSION Volontariato

Dettagli

REGOLAMENTO PER L USO DELLE PALESTRE COMUNALI

REGOLAMENTO PER L USO DELLE PALESTRE COMUNALI REGOLAMENTO PER L USO DELLE PALESTRE COMUNALI Art. 1 Oggetto. Il Comune di Varedo, nell ottica di garantire una sempre maggiore attenzione alle politiche sportive e ricordando i principi ispiratori del

Dettagli

2 e3 anno I GIORNI DELLA TARTARUGA. ROMANZO A SFONDO SOCIALE Una storia di bullismo e disagio giovanile, appassionante e coivolgente.

2 e3 anno I GIORNI DELLA TARTARUGA. ROMANZO A SFONDO SOCIALE Una storia di bullismo e disagio giovanile, appassionante e coivolgente. 2 e3 anno narrativa CONTEMPORAN scuola second. di I grado EA I GIORNI DELLA TARTARUGA ROMANZO A SFONDO SOCIALE Una storia di bullismo e disagio giovanile, appassionante e coivolgente. AUTORE: C. Elliott

Dettagli

DELF DALF ESAMI 2014-2015 IL FRANCESE UNA LINGUA VICINA PER ARRIVARE LONTANO. www.testecertificazioni.it ITALIA

DELF DALF ESAMI 2014-2015 IL FRANCESE UNA LINGUA VICINA PER ARRIVARE LONTANO. www.testecertificazioni.it ITALIA DELF DALF Le certificazioni ufficii della lingua francese ESAMI 2014-2015 IL FRANCESE UNA LINGUA VICINA PER ARRIVARE LONTANO www.testecertificazioni.it IL FRANCESE UNA LINGUA VICINA PER ARRIVARE LONTANO

Dettagli

Dov eri e cosa facevi?

Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Produzione libera 15 marzo 2012 Livello B1 Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Descrivere, attraverso l uso dell imperfetto, azioni passate in corso di svolgimento. Materiale

Dettagli

NOVITÀ ASSOLUTA NEL PANORAMA DEL TURISMO SCOLASTICO SICILIANO, IN COLLABORAZIONE CON LA SCUOLA DELLA GIOIA- FAVOLANDIA

NOVITÀ ASSOLUTA NEL PANORAMA DEL TURISMO SCOLASTICO SICILIANO, IN COLLABORAZIONE CON LA SCUOLA DELLA GIOIA- FAVOLANDIA Il Museo Diocesano di Catania desidera, anche quest anno, proseguire con le scuole l impegno e la ricerca educativa con particolare attenzione ai Beni Culturali, Artistici e Ambientali. L alleanza fra

Dettagli

Patto europeo. per la salute mentale e il benessere. Bruxelles, 12-13 GIUGNO 2008

Patto europeo. per la salute mentale e il benessere. Bruxelles, 12-13 GIUGNO 2008 Patto europeo per la salute mentale e il benessere CONFERENZA DI ALTO LIVELLO DELL UE INSIEME PER LA SALUTE MENTALE E IL BENESSERE Bruxelles, 12-13 GIUGNO 2008 Slovensko predsedstvo EU 2008 Slovenian Presidency

Dettagli

Venite, saliamo sul monte del Signore, al tempio quanto è mirabile il tuo nome su tutta la terra! (Sal 8,10) Rit.

Venite, saliamo sul monte del Signore, al tempio quanto è mirabile il tuo nome su tutta la terra! (Sal 8,10) Rit. OTTOBRE: Giornata del Carisma Introduzione TEMA: Fede e missione La mia intenzione è solamente questa: che [le suore] mi aiutino a salvare anime. (Corrispondenza, p. 7) Questa lapidaria intenzione, che

Dettagli

Manifesto dei diritti dell infanzia

Manifesto dei diritti dell infanzia Manifesto dei diritti dell infanzia I bambini costituiscono la metà della popolazione nei paesi in via di sviluppo. Circa 100 milioni di bambini vivono nell Unione europea. Le politiche, la legislazione

Dettagli

IL FESTIVAL. Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio

IL FESTIVAL. Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio IL FESTIVAL Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio della Tuscia ma con una forte vocazione internazionale, premiato al Jazzit Awards come

Dettagli

La Convenzione Onu sui diritti dei bambini I DIRITTI DEI BAMBINI NELLA VITA DI OGNI GIORNO

La Convenzione Onu sui diritti dei bambini I DIRITTI DEI BAMBINI NELLA VITA DI OGNI GIORNO La Convenzione Onu sui diritti dei bambini I DIRITTI DEI BAMBINI NELLA VITA DI OGNI GIORNO Che cos è la Convenzione Onu sui diritti dei bambini? La Convenzione sui diritti dei bambini è un accordo delle

Dettagli

LA SALUTE VIEN MANGIANDO

LA SALUTE VIEN MANGIANDO Comune di Trino Assessorato Istruzione e Cultura Settore Extrascolastico-Culturale Istituto Comprensivo di Trino Scuola dell Infanzia e Scuola Primaria Asl 21 di Casale Dipartimento di Prevenzione Servizio

Dettagli

Carta Italiana dei Criteri del Commercio Equo e Solidale

Carta Italiana dei Criteri del Commercio Equo e Solidale Carta Italiana dei Criteri del Commercio Equo e Solidale Preambolo La Carta Italiana dei Criteri del Commercio Equo e Solidale è il documento che definisce i valori e i princìpi condivisi da tutte le organizzazioni

Dettagli

Indice. BEST in Europa 3. BEST Rome Tor Vergata 4. ibec 7. Le Giornate 8. Contatti 9

Indice. BEST in Europa 3. BEST Rome Tor Vergata 4. ibec 7. Le Giornate 8. Contatti 9 Indice BEST in Europa 3 BEST Rome Tor Vergata 4 ibec 7 Le Giornate 8 Contatti 9 Chi Siamo BEST è un network studentesco europeo senza fini di lucro, di stampo volontario ed apolitico. Gli obiettivi dell

Dettagli

Informazioni sulle modalità di collaborazione al Progetto Avvocato di Strada

Informazioni sulle modalità di collaborazione al Progetto Avvocato di Strada Informazioni sulle modalità di collaborazione al Progetto Avvocato di Strada Uno degli obiettivi istituzionali del Progetto Avvocato di Strada è quello di esportare il proprio modello nelle città dove

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

Il campione Ivan Basso a Stezzano La sua bici per l ospedale dei bimbi

Il campione Ivan Basso a Stezzano La sua bici per l ospedale dei bimbi Venerdì 27 febbraio 2015 (0) Il campione Ivan Basso a Stezzano La sua bici per l ospedale dei bimbi Lunedì 2 marzo a partire dalle 15,30 il ciclista Ivan Basso, oggi corridore per il team Tinko!- Saxo,

Dettagli

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes Didattica per l Eccellenza Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà Romanae Disputationes Concorso Nazionale di Filosofia 2014-2015 OBIETTIVI DEL CONCORSO Il Concorso Romanae Disputationes

Dettagli

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi La Scuola del Cuoio è stata fondata dopo la Seconda Guerra Mondiale grazie alla collaborazione dei Frati Francescani Minori Conventuali della Basilica di Santa Croce e delle famiglie Gori e Casini, artigiani

Dettagli

Area tematica: Educazione, cultura, ricerca, formazione per uno sviluppo locale qualificato, competitivo e attrattivo

Area tematica: Educazione, cultura, ricerca, formazione per uno sviluppo locale qualificato, competitivo e attrattivo Area tematica: Educazione, cultura, ricerca, formazione per uno sviluppo locale qualificato, competitivo e attrattivo o Mobilitare la società locale per garantire la qualità dell istruzione Obiettivi Linee

Dettagli

Parte Prima La mappa del NO PROFIT in provincia di Foggia

Parte Prima La mappa del NO PROFIT in provincia di Foggia Parte Prima La mappa del NO PROFIT in provincia di Foggia 1.1 Universo di partenza dell indagine In questa prima parte del lavoro sono state analizzate le associazioni censite e classificate nell intera

Dettagli

Progetto di prevenzione e contrasto del bullismo nella provincia di Ferrara

Progetto di prevenzione e contrasto del bullismo nella provincia di Ferrara PROMECO Progettazione e intervento per la prevenzione Progetto di prevenzione e contrasto del bullismo nella provincia di Ferrara Aprile 2006 Premessa Punti di forza, obiettivi raggiunti Elementi su cui

Dettagli

AVVISO VOLONTARI AGRONOMI E FORESTALI WAA FOR EXPO

AVVISO VOLONTARI AGRONOMI E FORESTALI WAA FOR EXPO AVVISO VOLONTARI AGRONOMI E FORESTALI WAA FOR EXPO AL VIA LA CAMPAGNA AGRONOMI E FORESTALI WAA FOR EXPO 1. ESSERE UN AGRONOMO E FORESTALE WAA for EXPO2015 Il grande appuntamento dell EXPO MILANO 2015 dal

Dettagli

" CI SON DUE COCCODRILLI... "

 CI SON DUE COCCODRILLI... PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI RELIGIONE CATTOLICA ANNO SCOLASTICO 2014-2015 " CI SON DUE COCCODRILLI... " Le attività in ordine all'insegnamento della religione cattolica, per coloro che se ne avvalgono, offrono

Dettagli

CITTÀ di ORTONA Medaglia d oro al valor civile PROVINCIA DI CHIETI

CITTÀ di ORTONA Medaglia d oro al valor civile PROVINCIA DI CHIETI CITTÀ di ORTONA Medaglia d oro al valor civile PROVINCIA DI CHIETI Repertorio generale n. 1638 Settore Servizi sociali, culturali e tempo libero Servizi Culturali, Educativi e Tempo Libero DETERMINAZIONE

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

(adottata dal Comitato dei Ministri l 11 maggio 2010 alla sua 120 Sessione)

(adottata dal Comitato dei Ministri l 11 maggio 2010 alla sua 120 Sessione) Raccomandazione CM/Rec(2010)7 del Comitato dei Ministri agli stati membri sulla Carta del Consiglio d Europa sull educazione per la cittadinanza democratica e l educazione ai diritti umani * (adottata

Dettagli

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it -

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - info@giulianovaparcodeiprincipi.it La Vostra Vacanza Benvenuti La Famiglia

Dettagli