Euroletter. Programma gioventù in azione Nuovo invito a presentare proposte

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Euroletter. Programma gioventù in azione Nuovo invito a presentare proposte"

Transcript

1 Euroletter Settore Programmazione, Piani e Politiche Comunitarie - Provincia di Crotone Programma gioventù in azione Nuovo invito a presentare proposte Sulla GUUE serie C109 del è stato pubblicato un invito a presentare dei progetti destinati a sostenere azioni d'informazione per i giovani e gli animatori di Gioventù nell'ambito del Programma "Gioventù in azione" - Azione 4.5. Il bando ha lo scopo di sostenere progetti che promuovono azioni d'informazione e di comunicazione di dimensione europea destinate ai giovani e agli animatori di gioventù. I progetti proposti devono consentire di accrescere la diffusione dell'informazione di qualità e di consolidare l'accesso dei giovani all'informazione nonché a diversi canali di comunicazione, tanto sul piano nazionale quanto su quello europeo. Sarà accordata la preferenza ai progetti innovativi e su grande scala che tratteranno argomenti d'interesse o d'attualità per i giovani o gli animatori di gioventù che rientrano nell'ambito del programma "Gioventù in azione", ovvero: - la partecipazione dei giovani, - la diversità culturale, - la cittadinanza europea, - l'inclusione dei giovani che hanno meno opportunità. Le proposte devono essere presentate da organizzazioni non governative o associazioni a scopo non lucrativo o da enti pubblici locali o regionali, dotati di personalità giuridica e legalmente stabiliti da almeno un anno a decorrere dalla data di presentazione della candidatura in uno dei paesi del programma. I paesi del programma sono gli Stati membri dell'unione europea, gli Stati dell'associazione europea di libero scambio (EFTA) parti dell'accordo sullo Spazio economico europeo (SEE): Islanda, Liechtenstein e Norvegia e i paesi candidati che beneficiano di una Strategia di preadesione, conformemente ai principi generali e alle condizioni e modalità generali stabiliti negli accordi quadro conclusi con questi paesi in vista della loro partecipazione ai programmi comunitari (Turchia). I progetti devono coinvolgere delle organizzazioni partner di almeno due paesi diversi (ivi compresa l'organizzazione richiedente), di cui almeno una con sede legale in uno Stato membro dell'unione europea. L'invito a presentare proposte è aperto alla partecipazione di organizzazioni private attive nel settore dell'informazione e della comunicazione unicamente in veste di partner, nella misura in cui tali enti partecipano al progetto senza scopo di lucro. Le domande dovranno essere trasmesse all'agenzia esecutiva per l'istruzione, gli audiovisivi e la Cultura entro e non oltre il 30 giugno 2008 (fa fede il timbro postale). L'importo totale stanziato per il cofinanziamento dei progetti nell'ambito del presente invito a presentare proposte è stimato a circa Euro. Il contributo finanziario dell'agenzia non può superare l'80% del totale delle spese ammissibili. La sovvenzione massima concessa per ciascun progetto non supererà i Euro. Le attività devono imperativamente iniziare tra il 1 gennaio e il 31 marzo I progetti avranno una durata minima di 12 mesi e una durata massima di 18 mesi. Anno 2008, Numero 5 13 maggio 2008 Sommario: Concorso Regiostars 2009 (pag.2) Saranno pubblicate le informazioni sui beneficiari di aiuti agricoli (pag.2) EDEN destinazioni europee d eccellenza 2009 (pag.2) Dalla Regione Calabria (pag. 3) News Eurodesk (pag. 4) Scadenzario programmi a gestione diretta (pag. 5 e 6)

2 2 Concorso Regiostars 2009 La Commissione europea ha aperto il concorso RegioStars per l anno 2009 che intende premiare i progetti innovativi ed originali nell ambito dell ammodernamento economico per lo sviluppo regionale. Le regioni interessate possono partecipare con progetti che si sviluppino attorno ai due temi seguenti: la ricerca, lo sviluppo tecnologico e l innovazione; adattamento al cambiamento climatico o attenuazione dei suoi effetti. L iniziativa ha l obiettivo, oltre che di conferire un riconoscimento alle regioni europee che si La Commissione Europea pubblicherà i nomi di tutti i beneficiari di aiuti agricoli In base alle nuove norme adottate dalla Commissione europea, tutti i beneficiari di pagamenti erogati dall'unione europea nel settore dell'agricoltura e dello Sviluppo rurale saranno resi noti in forma dettagliata. Il nome completo, il comune ed eventualmente il codice postale di ciascun beneficiario saranno pubblicati, entro il 30 aprile 2009, in modo chiaro e armonizzato su La Commissione europea ha lanciato un invito a presentare proposte finalizzato a sostenere le autorità nazionali competenti nella selezione di una destinazione turistica di eccellenza (nazionale) da promuovere quale esempio di buona prassi per il turismo sostenibile. Il bando rientra nell ambito dell azione preparatoria EDEN Destinazioni Europee di Eccellenza, azione volta a richiamare l attenzione sul valore, sulla diversità e sulle caratteristiche comuni delle destinazioni turistiche europee e a promuovere le destinazioni nelle quali l obiettivo della crescita economica è perseguito in modo tale da garantire la sostenibilità sociale, culturale ed ambientale del turismo. Il tema per il 2009 sarà Turismo e aree protette. Su questo tema le autorità nazionali competenti lanceranno un bando nazionale per la selezione di una destinazione eccellente 2009 che si pregerà di un riconoscimento ufficiale da parte della Commissione europea in iniziative o eventi di livello comunitario. Il bando nazionale dovrà essere coerente con l obiettivo generale dell azione EDEN e prevedere i seguenti criteri di distinguono per la loro carica innovativa, di promuovere un adeguata visibilità alle buone pratiche che maturano, evitando lo spreco di preziose esperienze di successo replicabili. Le proposte per Regiostars 2009 devono essere inviate entro il 15 luglio prossimo. Per maggiori informazioni: cooperation/interregional/ecochange/ regiostars_en.cfm?nmenu=4 EDEN - Destinazioni europee d eccellenza 2009 siti internet gestiti a livello nazionale e provvisti di uno strumento di ricerca che consentirà al pubblico di sapere quanto denaro ha ricevuto ogni persona o impresa. Gli importi saranno distinti tra pagamenti diretti a favore degli agricoltori e altre misure di sostegno. Per la politica di sviluppo rurale, che è cofinanziata dall'ue e dai governi nazionali, vi saranno informazioni sia sui fondi europei che su quelli nazionali. Queste informazioni saranno disponibili entro il 30 aprile di ogni anno per l'esercizio finanziario precedente e dovranno restare in rete per due anni a decorrere dalla data di pubblicazione iniziale. Inoltre, la Commissione europea metterà a disposizione un apposito sito da cui si potrà accedere ai vari siti nazionali. selezione: - essere non tradizionale - situarsi in un area che faccia parte della rete natura 2000 o in aree qualificate come protette dalla legislazione nazionale; - gestire la propria offerta turistica in modo da assicurare la sua sostenibilità sociale, culturale e ambientale in partnership con gli altri soggetti che operano nel settore turistico attorno all area Chi desideri presentare la propria candidatura per diventare organismo nazionale di selezione delle destinazioni deve inviarla entro il 16 giugno 2008 alla Commissione. Sono considerati candidati ammissibili le amministrazioni nazionali competenti per il settore turismo degli Stati membri (come degli Stati EFT/SEE e dei Paesi candidati, che tuttavia non potranno beneficiare di alcun contributo comunitario). Qualora il turismo sia gestito in modo decentrato, le candidature possono essere sottoposte dalle autorità regionali incaricate del turismo. Gli uffici nazionali per il turismo e altri organismi pubblici incaricati del turismo possono inviare le loro candidature solo a condizione che l autorità nazionale fornisca il suo consenso scritto. Le autorità nazionali avranno tempo da dicembre 2008 a maggio 2009 per procedere con le selezioni delle destinazioni nazionali di eccellenza 2009 e dovranno inviare alla Commissione il dossier finale sulla destinazione selezionata entro giugno I progetti selezionati beneficeranno di un contributo massimo del 75% dei costi ammissibili, per un importo massimo di euro. Per maggiori informazioni: themes_2008/calls_prop.htm

3 3 Dalla Regione Calabria: Presentato il piano regionale per le risorse umane E stato presentato il 7 maggio u.s., il Piano regionale per le risorse umane in materia di istruzione e formazione, approvato dalla Giunta con Delibera n. 346 nella seduta del cinque maggio Il Piano d azione 2008, che attinge al Por Calabria 2000/2006 e ai Por Fse e Fesr 2007/2013, prevede uno stanziamento complessivo di 101 milioni di euro. Gli interventi previsti riguardano la realizzazione di iniziative formative in occasione del sessantesimo anniversario della Costituzione Italiana per studenti e docenti; l erogazioni e agevolazioni per campi estivi rivolti agli alunni delle scuole primarie e secondarie; l organizzazione di corsi intensivi per l apprendimento delle lingue per studenti e docenti; la realizzazione del portale dell istruzione; l erogazione di buoni premio per i migliori studenti da utilizzare per l acquisto di hardware, software e libri; l attuazione del progetto diario della scuola in Calabria con sito internet per consentire agli studenti di effettuare nel corso dell anno scolastico un percorso di apprendimento guidato di conoscenza della loro regione; la teacher card per l aggiornamento e la formazione di docenti della scuola pubblica; la costituzione di poli formativi Ifts rivolti ai giovani nei settori di economia del mare, turismo, agroalimentare, ambiente e sperimentazione culturali, biotecnologie, design; voucher formativi individuali per studenti universitari per la partecipazione a viaggi all estero per lo studio delle lingue straniere; borse per master e dottorati universitari; corsi intensivi di lingue per studenti universitari; buoni premio per i migliori studenti universitari; stage per i migliori giovani laureati calabresi; monitoraggio e valutazione e attività di informazione e comunicazione del Piano. Avviso pubblico per la concessione di contributi per la realizzazione di specifici percorsi formativi ed itinerari didattici integrativi nell ambito dell iniziativa campi scuola Calabria anno scolastico Nell ambito del suddetto piano regionale per le risorse umane, sul portale Calabria Europa, nella sezione Bandi e avvisi di gara/ Avvisi in pubblicazione, è disponibile l avviso pubblico che dà attuazione alla Misura 3.6 Prevenzione delle dispersione scolastica e formativa - Azione 3.6.b Progetti integrati per la prevenzione ed il recupero della dispersione scolastica nella Scuola dell obbligo nelle aree a massimo rischio sociale e nelle aree rurali interne del POR Calabria L Amministrazione Regionale intende sostenere la realizzazione di percorsi educativi nella forma di Campi Scuola, rivolti alle scuole primarie e secondarie di 1 e 2 grado, fuori dalla sede dell Istituzione scolastica. L intervento, coerente con la strategia del POR FSE Calabria 2007/2013, Asse IV Capitale Umano, ha come obiettivo generale quello di soddisfare i fabbisogni formativi di integrazione necessari in un ambito didattico sempre più specialistico e rivolto a tematiche di carattere socio-pedagocico come l educazione ambientale, la promozione del benessere, il sostegno e la promozione delle nuove tecnologie dell informazione e della comunicazione, il rafforzamento delle competenze linguistiche e dei saperi scientifici. Ogni Progetto dovrà sviluppare, in particolare, un ambito tematico tra i seguenti: a) ecologico-naturalistico; b) storicoartistico-culturale; c) socio economico; d) linguistico-comunicativo; e) scientifico-matematico-fisico; I progetti si configurano come attività didattica a pieno titolo, e, pertanto, come tali, andranno inseriti nella programmazione scolastica ed approvati dagli organi collegiali. La dotazione finanziaria disponibile per l attuazione dell iniziativa Campi Scuola Calabria Anno Scolastico 2007/2008 ammonta ad ,00. Il contributo massimo ammissibile per ciascun progetto è fissato in ,00. Per accedere ai contributi i soggetti ammissibili (Istituzioni scolastiche delle scuole primarie e secondarie di 1 e 2 grado singole o in rete tra loro e associazioni/fondazioni operanti in settori socio-educativi d intesa con istituzioni scolastiche) dovranno predisporre e presentare domanda, esclusivamente a mezzo raccomandata postale con ricevuta di ritorno, a decorrere dal 21 giorno successivo a quello della pubblicazione dell Avviso nel Bollettino Ufficiale della Regione Calabria e fino al 30 giugno Per maggiori informazioni: (sezione bandi e avvisi) Bandi Piano di Sviluppo Rurale Asse Misura Denominazione Misura Pubblicazione Scadenza Indennità per svantaggi naturali a favore di agricoltori delle zone montane BURC n. 16 del 18/4/ /5/2008 * Indennità a favore di agricoltori in zone caratterizzate da svantaggi naturali, diverse dalle 18/4/2008 BURC n. 16 del 15/5/2008 * zone montane Pagamenti agro-ambientali BURC n. 16 del 18/4/ /5/2008 * * è comunque consentita la presentazione delle domande entro il 9 giugno 2008 con l applicazione della sanzione pari all 1- % al giorno dell importo ammesso.

4 4 Concorso "Juvenes Translatores" per giovani traduttori Tutti gli istituti scolastici dell'unione europea sono invitati a candidarsi dal 1 settembre al 20 ottobre; le prove si svolgeranno il 27 novembre Ogni scuola potrà iscrivere un massimo di quattro studenti. reference=ip/08/721&format=html&aged=0&language=it&guilanguage=en Concorso sulla comunicazione interculturale L'UNAR (Presidenza del Consiglio dei Ministri) e la Direzione Generale per lo Studente del Ministero della Pubblica Istruzione hanno indetto per l'anno scolastico 2007/2008 un concorso a premi sul tema della comunicazione interculturale nel mondo della scuola. E rivolto a studenti universitari, di scuole superiori, di scuole di cinema e documentaristica, premierà sei proposte contro ogni stereotipo e forma di discriminazione. Scadenza 25 giugno Per maggiori informazioni Concorso Internazionale di Componimento per i Giovani 2008 Lanciato dall UNESCO e dalla Fondazione Goi Peace con la sponsorizzazione della Earthrise Society quest'anno ha tema "Il mio progetto per creare un cambiamento positivo nel mio ambiente. In che modo posso promuovere lo sviluppo sostenibile nella mia comunità?" Il primo premio è una ricompensa in denaro e un viaggio in Giappone. Scadenza: 30 giugno. Per maggiori informazioni Due Concorsi scienze naturali Gli insegnanti e gli studenti possono realizzare un esperimento facile e divertente in ambito scientifico per esplorare le proprietà dei materiali, oppure studiare una scoperta scientifica realizzata in un arco di tempo compreso tra il 1800 e i giorni nostri. In entrambi i concorsi essi dovranno produrre una risorsa digitale che descriva il loro esperimento o i risultati nella storia dei materiali. Scadenza: 31 maggio. Per maggiori informazioni Portale Study in Europe Il progetto di Promozione Globale Erasmus Mundus ha creato il portale Study in Europe. Si basa su risorse e materiali già esistenti e fornisce informazioni su: - la gamma di corsi in offerta presso gli istituti europei di istruzione superiore; - le procedure di ammissione; - i costi; - la disponibilità delle borse di studio; -i servizi offerti; -il contesto dell istruzione superiore in Europa. La versione online è disponibile in inglese, cinese, francese, portoghese, russo e spagnolo. Viaggio di studio in Giappone per insegnanti Il Governo giapponese offre a docenti di scuola media superiore un viaggio di studio in Giappone per approfondire la conoscenza del sistema educativo giapponese e per favorire gli scambi culturali internazionali. Il viaggio, che avrà luogo dal 23 ottobre al 5 novembre 2008, è offerto a tre docenti italiani selezionati dalla "Japan Foundation" attraverso apposito colloquio. Gli insegnanti, di materie a carattere umanistico o sociale, oppure di materie a carattere tecnicoscientifico e artistico devono possedere i sottoelencati requisiti: conoscere la lingua inglese; non aver preso parte precedentemente ad altri programmi di studio offerti dalla "Japan Foundation", né aver soggiornato a lungo in Giappone; essere in buona salute ed essere ben disposti verso le attività di gruppo. Scadenza per la presentazione delle domande: 30 Maggio

5 5 Scadenzario Programmi a gestione diretta Per consultare la Gazzetta Ufficiale dell Unione Europea: Bando per azioni d informazione per i giovani e gli animatori giovanili (Azione 4.5) GUUE C 109/13 del Gioventù in azione Bando Europa per i cittadini - Progetti dei cittadini GUUE C 104/37 del Europa per i cittadini Reti transeuropee di trasporto (TEN - T): sovvenzione a titolo del progetto di programma annuale di lavoro GUUE C 104/39 del Reti transeuropee di trasporto (TEN - T): sovvenzione a titolo del progetto di programma pluriennale di lavoro GUUE C 104/40 del Eden destinazioni europee d eccellenza (per il 2009 il tema sarà turismo e aree protette) Alfa III - Bando europeaid DCI Urb - Al Bando per la terza fase del programma - europeaid DCI Bando EIE 2008 GUUE C 68/12 del CIP - EIE ( ) Sanità pubblica - Bandi diversi GUUE C 56/30 del Progress - Invito ristretto per il miglioramento del mainstreaming di genere nelle politiche nazionali Salute Progress Gioventù in azione - candidature permanenti 2008 GUUE C 304/8 del 15/12/07 Gioventù in azione econtentplus - Bando 2008 GUUE C 74/62 del 20/03/08 econtentplus Relazioni industriali e Dialogo sociale - Employment, Social Affairs & Equal Opportunities Safer Internet Plus - Bando 2008 GUUE C 67/48 del 12/03/08 Progress - invito ristretto per la sezione Diversità e lotta contro la discriminazione IPA - Sostegno alle ONG che operano per l ambiente - europeaid Giustizia civile - Bando per progetti specifici transazionali Safer Internet Plus - Anticipazioni bando Information Society Sostegno alla diffusione televisiva di opere audiovisive europee GUUE C 265/15 del 07/11/07 Safer internet Plus Progress IPA Diritti fondamentali e giustizia Safer Internet Plus Media

6 6 Gemellaggi di città - Sostegno ad incontri tra cittadini Europa per i cittadini Azione preparatoria MEDIA International - Bando 2008 GUUE C 85/8 del 04/04/ Media 2007 Bando i2i Audiovisivo (EACEA/29/09) GUUE C 277/13 del 20/11/07 MEDIA Media Bando per progetti pilota GUUE C 113/11 del 08/05/08 Media Media Sostegno al video on demand e alla distribuzione cinematografica digitale GUUE C 113/12 del 08/05/08 Media Cultura Bando per azioni di cooperazione culturale con e in Brasile GUUE C 71/2 del 18/03/08 Cultura Invito a presentare candidature esperti nell'ambito dei programmi econtentplus e Safer Internet plus GUUE C 156/23 del 28/06/05 econtentplus Safer Internet Plus VII programma quadro RST - Inviti a presentare proposte (2008) GUUE C 288/32 del 30/11/07 VII programma quadro RST Aperto VII programma quadro RST - Inviti a presentare proposte per Borse Marie Curie GUUE C 74/64 del 20/03//08 VII programma quadro RST VII programma quadro RST - Inviti a presentare proposte per attività di ricerca GUUE C 316/23 del 22/12/06 VII programma quadro RST Scadenze diverse Redazione: Settore Programmazione, Piani e Politiche Comunitarie Provincia di Crotone Via M. Nicoletta, Crotone Tel fax

Euroletter. Prestito d onore per le donne - Bando regionale

Euroletter. Prestito d onore per le donne - Bando regionale Euroletter Prestito d onore per le donne - Bando regionale Soggetti beneficiari Possono presentare richiesta di agevolazione le persone fisiche (donne) che intendono avviare un'attività di lavoro autonomo

Dettagli

Euroletter. Bando per progetti di comunicazione sul ruolo del Parlamento Europeo

Euroletter. Bando per progetti di comunicazione sul ruolo del Parlamento Europeo Euroletter Settore Programmazione, Piani e Politiche Comunitarie - Provincia di Crotone Bando per progetti di comunicazione sul ruolo del Parlamento Europeo La Direzione Generale "Comunicazione" del Parlamento

Dettagli

Europa, sostegno ed. ecomusei. Interessa? Partecipazione e reti. Con chi? In che ambiti? Con chi? Punti critici

Europa, sostegno ed. ecomusei. Interessa? Partecipazione e reti. Con chi? In che ambiti? Con chi? Punti critici Europa, sostegno ed Partecipazione e reti ecomusei Interessa? Cagliero, Maggi, Retilunghe. Gli ecomusei e l integrazione europea In che ambiti? Con chi? Cagliero, Maggi, Retilunghe. Gli ecomusei e l integrazione

Dettagli

Sportello Europa Informa Bollettino sulle opportunità europee di finanziamento INDICE

Sportello Europa Informa Bollettino sulle opportunità europee di finanziamento INDICE COMUNE DI FERRARA Città Patrimonio dell Umanità Assessorato Attività Economiche Servizio Attività Produttive, Commercio e Turismo Ufficio Sportello Europa Sportello Europa Informa Bollettino sulle opportunità

Dettagli

Click toeditmaster titlestyle

Click toeditmaster titlestyle LifelongLearningProgramme: opportunità per vivere l Europa Servizio istruzione, università e ricerca Centro risorse per l istruzione e l orientamento Punto di diffusione per il FVG delle rete Euroguidance

Dettagli

EUROPA CREATIVA (2014-2020) Sottoprogramma Cultura. Invito a presentare proposte

EUROPA CREATIVA (2014-2020) Sottoprogramma Cultura. Invito a presentare proposte EUROPA CREATIVA (2014-2020) Sottoprogramma Cultura Invito a presentare proposte EACEA 29/2015 : Sostegno a favore di progetti di cooperazione europei Attuazione del regime del sottoprogramma Cultura Europa

Dettagli

(Avvisi) PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI COMMISSIONE EUROPEA

(Avvisi) PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI COMMISSIONE EUROPEA 22.9.2012 Gazzetta ufficiale dell Unione europea C 286/23 V (Avvisi) PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI COMMISSIONE EUROPEA Invito a presentare proposte Programma Cultura (2007-2013) Implementazione del programma:

Dettagli

ISTITUZIONI E SVILUPPO La programmazione dei fondi strutturali 2007-2013 2013 in Calabria e le politiche per i giovani

ISTITUZIONI E SVILUPPO La programmazione dei fondi strutturali 2007-2013 2013 in Calabria e le politiche per i giovani ISTITUZIONI E SVILUPPO La programmazione dei fondi strutturali 2007-2013 2013 in Calabria e le politiche per i giovani Università della Calabria 25 marzo 2008 Dott. Alfredo Fortunato Quarta Parte Le politiche

Dettagli

L Unione europea: 500 milioni di abitanti, 27 paesi

L Unione europea: 500 milioni di abitanti, 27 paesi L Unione europea: 500 milioni di abitanti, 27 paesi Stati membri dell Unione europea Paesi candidati Dott.ssa Stefania Zanna La ricerca: investire nella società della conoscenza Spesa per ricerca e sviluppo

Dettagli

BANDO 2014. Obiettivi

BANDO 2014. Obiettivi BANDO 2014 Obiettivi La Fondazione persegue esclusivamente fini di utilità sociale e di promozione dello sviluppo economico del territorio e, tenuto conto delle risorse disponibili, realizza la propria

Dettagli

PROGRAMMA PER L APPRENDIMENTO PERMANENTE 2007-2013

PROGRAMMA PER L APPRENDIMENTO PERMANENTE 2007-2013 PROGRAMMA PER L APPRENDIMENTO PERMANENTE 2007-2013 Il Background del Programma LLP Dichiarazione di Bologna (1999): costruzione di uno spazio europeo dell istruzione superiore Consiglio di Lisbona (2000):

Dettagli

BANDO PER IL FINANZIAMENTO DELLE ATTIVITÀ DIDATTICHE DI EDUCAZIONE INTERCULTURALE E DI ACCOGLIENZA DEGLI ALLIEVI STRANIERI (anno scolastico 2006/2007)

BANDO PER IL FINANZIAMENTO DELLE ATTIVITÀ DIDATTICHE DI EDUCAZIONE INTERCULTURALE E DI ACCOGLIENZA DEGLI ALLIEVI STRANIERI (anno scolastico 2006/2007) BANDO PER IL FINANZIAMENTO DELLE ATTIVITÀ DIDATTICHE DI EDUCAZIONE INTERCULTURALE E DI ACCOGLIENZA DEGLI ALLIEVI STRANIERI (anno scolastico 2006/2007) Art. 1 Finalità e oggetto dell intervento 1. Sulla

Dettagli

CENTRO REGIONALE DI PROGRAMMAZIONE PROGETTO ASFODELO. Programma Operativo Regionale FSE 2007-2013 Asse IV Capitale Umano Linea di attività i.3.

CENTRO REGIONALE DI PROGRAMMAZIONE PROGETTO ASFODELO. Programma Operativo Regionale FSE 2007-2013 Asse IV Capitale Umano Linea di attività i.3. PROGETTO ASFODELO Programma Operativo Regionale FSE 2007-2013 Asse IV Capitale Umano Linea di attività i.3.2 Avviso pubblico per manifestazioni di interesse a partecipare al percorso di rafforzamento delle

Dettagli

Euroletter. Gioventù in azione: due nuovi bandi

Euroletter. Gioventù in azione: due nuovi bandi Euroletter Anno 2010, Numero 6 Gioventù in azione: due nuovi bandi Il programma Gioventù in azione offre nuove opportunità agli enti e organismi che operano nel campo della gioventù. Dopo il bando per

Dettagli

La programmazione europea. per lo sviluppo della filiera turistica nel Mezzogiorno

La programmazione europea. per lo sviluppo della filiera turistica nel Mezzogiorno La programmazione europea 2014 2020 per lo sviluppo della filiera turistica nel Mezzogiorno POIn (FESR) 2007-2013 - Attrattori culturali, naturali e turismo Asse II - Linea di intervento II.2.1 Intervento:

Dettagli

NEWSLETTER "EUREKA" - ANNO 0 n 03 del 11.04.2008

NEWSLETTER EUREKA - ANNO 0 n 03 del 11.04.2008 NEWSLETTER "EUREKA" - ANNO 0 n 03 del 11.04.2008 Nuovi bandi Azione preparatoria MEDIA International L «azione preparatoria MEDIA International» mira a esaminare e testare le attività di cooperazione tra

Dettagli

Sportello Europa Informa Bollettino sulle opportunità europee di finanziamento INDICE

Sportello Europa Informa Bollettino sulle opportunità europee di finanziamento INDICE COMUNE DI FERRARA Città Patrimonio dell Umanità Servizio Attività Produttive Commercio e Turismo Ufficio Sportello Europa Sportello Europa Informa Bollettino sulle opportunità europee di finanziamento

Dettagli

Sportello Europa Informa Bollettino sulle opportunità europee di finanziamento INDICE

Sportello Europa Informa Bollettino sulle opportunità europee di finanziamento INDICE COMUNE DI FERRARA Città Patrimonio dell Umanità Servizio Attività Produttive, Commercio e Turismo Ufficio Sportello Europa Sportello Europa Informa Bollettino sulle opportunità europee di finanziamento

Dettagli

PROGRAMMA ERASMUS MUNDUS II 2009/2013 Programma di mobilità e cooperazione nel settore dell istruzione superiore. Call 2012 Azioni 1, 2 e 3

PROGRAMMA ERASMUS MUNDUS II 2009/2013 Programma di mobilità e cooperazione nel settore dell istruzione superiore. Call 2012 Azioni 1, 2 e 3 PROGRAMMA ERAUS MUNDUS II 2009/2013 Programma di mobilità e cooperazione nel settore dell istruzione superiore Call 2012 Azioni 1, 2 e 3 Scadenze presentazione progetti: 30/04/2012 Scadenze presentazione

Dettagli

NEWS. Credito d imposta per la creazione di lavoro stabile nel Mezzogiorno

NEWS. Credito d imposta per la creazione di lavoro stabile nel Mezzogiorno NEWS Credito d imposta per la creazione di lavoro stabile nel Mezzogiorno È stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale il Decreto Interministeriale del 24 maggio 2012 che fissa le disposizioni di attuazione

Dettagli

INCENTIVI A FAVORE DELL AUTOIMPRENDITORIALITÀ NEL SETTORE DELLA PRODUZIONE DEI PRODOTTI AGRICOLI

INCENTIVI A FAVORE DELL AUTOIMPRENDITORIALITÀ NEL SETTORE DELLA PRODUZIONE DEI PRODOTTI AGRICOLI INCENTIVI A FAVORE DELL AUTOIMPRENDITORIALITÀ NEL SETTORE DELLA PRODUZIONE DEI PRODOTTI AGRICOLI adeguamento ai sensi di quanto previsto dal Regolamento (CE) N. 1857/2006 del 15 dicembre 2006, relativo

Dettagli

Se questo messaggio non è visualizzato correttamente, usa questo link. NEWSLETTER "L'EUROPA IN LINEA" - ANNO VII n 01 del 19.01.

Se questo messaggio non è visualizzato correttamente, usa questo link. NEWSLETTER L'EUROPA IN LINEA - ANNO VII n 01 del 19.01. Se questo messaggio non è visualizzato correttamente, usa questo link NEWSLETTER "L'EUROPA IN LINEA" - ANNO VII n 01 del 19.01.2010 La nostra offerta formativa Una delle maggiori criticità riscontrate

Dettagli

Le opportunità comunitarie nella futura Programmazione 2014-2020: i fondi a gestione diretta per la cultura ERASMUS+

Le opportunità comunitarie nella futura Programmazione 2014-2020: i fondi a gestione diretta per la cultura ERASMUS+ Al servizio di gente unica Le opportunità comunitarie nella futura Programmazione 2014-2020: i fondi a gestione diretta per la cultura ERASMUS+ Erasmus+: obiettivi generali Il programma Erasmus+ contribuisce

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 49/8 DEL 6.10.2015

DELIBERAZIONE N. 49/8 DEL 6.10.2015 Oggetto: Progetto Tutti a Iscol@. Azioni di contrasto alla dispersione scolastica e per il miglioramento delle competenze di base degli studenti. Anno scolastico 2015/2016. L'Assessore della Pubblica Istruzione,

Dettagli

STUDIO ORAZI Dottori Commercialisti Revisori Contabili

STUDIO ORAZI Dottori Commercialisti Revisori Contabili STUDIO ORAZI Dottori Commercialisti Revisori Contabili Dott. Marco Orazi Dott. Michele Archetti Dott.ssa Paola Porcellana Dott.ssa Mara Zanatta Dott.ssa Francesca Lodrini Dott. Massimo Colombo Dott.ssa

Dettagli

OGGETTO: NOTA PER LA TRASPARENZA:

OGGETTO: NOTA PER LA TRASPARENZA: OGGETTO: Approvazione Avviso pubblico Move 2.0 per la presentazione di progetti di formazione linguistica. Programma Operativo Regionale - Fondo Sociale Europeo 2014-2020 Obiettivo generale Investimenti

Dettagli

Come accedere ai. finanziamenti dell UE. in via diretta? M. Adele Camerani Cerizza Esperta finanziamenti europei e consulente Sunesys

Come accedere ai. finanziamenti dell UE. in via diretta? M. Adele Camerani Cerizza Esperta finanziamenti europei e consulente Sunesys M. Adele Camerani Cerizza Esperta finanziamenti europei e consulente Sunesys Come accedere ai finanziamenti dell UE in via diretta? Le risorse finanziarie del bilancio comunitario messe a disposizione

Dettagli

Bando per il finanziamento dei progetti speciali

Bando per il finanziamento dei progetti speciali Allegato al Decreto n.764 /LAVFOR.ISTR dd. 8 aprile 2015 Art. 1 Finalità Bando per il finanziamento dei progetti speciali 1. Il presente bando viene emanato al fine di promuovere l integrazione tra le

Dettagli

Il Programma per la formazione permanente.

Il Programma per la formazione permanente. Anno VII 15 dicembre 2008 Numero speciale a cura di Giuseppe Anzaldi NUMERO SPECIALE: IL PROGRAMMA PER LA FORMAZIONE PERMANENTE Introduzione Obiettivi e struttura I quattro pilastri Comenius Erasmus Leonardo

Dettagli

Progetto Affiancamento nello sviluppo di tematiche specifiche del Portale dell istruzione in Calabria

Progetto Affiancamento nello sviluppo di tematiche specifiche del Portale dell istruzione in Calabria Progetto Affiancamento nello sviluppo di tematiche specifiche del Portale dell istruzione in Calabria POR Calabria FESR 2007/2013 Asse IV Qualità della Vita e Inclusione Sociale AVVISO PUBBLICO PER LA

Dettagli

LINGUA MADRE Promozione di scambi linguistici e turismo interculturale tra giovani della provincia di Palermo e di Buenos Aires

LINGUA MADRE Promozione di scambi linguistici e turismo interculturale tra giovani della provincia di Palermo e di Buenos Aires LINGUA MADRE Promozione di scambi linguistici e turismo interculturale tra giovani della provincia di Palermo e di Buenos Aires AVVISO PUBBLICO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE ARGENTINA L Associazione Centro

Dettagli

Delibera della Giunta Regionale n. 303 del 08/08/2013

Delibera della Giunta Regionale n. 303 del 08/08/2013 Delibera della Giunta Regionale n. 303 del 08/08/2013 A.G.C.3 Programmazione, piani e programmi Settore 2 Pianificazione e collegamento con le aree generali di coordinamento Oggetto dell'atto: PIANO DI

Dettagli

BANDO PER PROGETTI EMBLEMATICI MINORI

BANDO PER PROGETTI EMBLEMATICI MINORI BANDO PER PROGETTI EMBLEMATICI MINORI BANDO ANNO 2015 FINALITÀ Gli interventi emblematici provinciali si riferiscono a progetti diretti a perseguire obiettivi coerenti con quelli dei piani di azione di

Dettagli

per il Programma di EMPOWERMENT delle Amministrazioni Pubbliche del Mezzogiorno

per il Programma di EMPOWERMENT delle Amministrazioni Pubbliche del Mezzogiorno per il Programma di EMPOWERMENT delle Amministrazioni Pubbliche del Mezzogiorno Progetto dall'iter alle reti: Implementazione Sportello Unico Rassegna delle principali possibilità di finanziamento a disposizione

Dettagli

(Avvisi) PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI COMMISSIONE EUROPEA

(Avvisi) PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI COMMISSIONE EUROPEA 28.10.2014 C 382/1 V (Avvisi) PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI COMMISSIONE EUROPEA INVO A PRESENTARE PROPOSTE EACEA/31/2014 Programma Erasmus+, azione chiave 3: sostegno alle riforme delle politiche Cooperazione

Dettagli

PROGRAMMA ERASMUS + INFORMAZIONI GENERALI SUL PROGRAMMA ERASMUS + Key Action 1 - Mobilità del personale scolastico

PROGRAMMA ERASMUS + INFORMAZIONI GENERALI SUL PROGRAMMA ERASMUS + Key Action 1 - Mobilità del personale scolastico PROGRAMMA ERASMUS + INFORMAZIONI GENERALI SUL PROGRAMMA ERASMUS + Key Action 1 - Mobilità del personale scolastico Erasmus plus è il nuovo programma varato dall'unione europea per il periodo 2014-2020

Dettagli

Deliberazione della Giunta esecutiva n. 85 di data 14 luglio 2014.

Deliberazione della Giunta esecutiva n. 85 di data 14 luglio 2014. Deliberazione della Giunta esecutiva n. 85 di data 14 luglio 2014. Oggetto: Approvazione del protocollo di intenti da sottoscrivere con il sig. Luca Persiani in caso di aggiudicazione del finanziamento

Dettagli

M a s t e r d i P r i m o L i v e l l o a p p r o v a t o c o n n o t a M U R - A F A M p r o t. 4 3 9 d e l 4 l u g l i o 2 0 0 6

M a s t e r d i P r i m o L i v e l l o a p p r o v a t o c o n n o t a M U R - A F A M p r o t. 4 3 9 d e l 4 l u g l i o 2 0 0 6 Regione Puglia I s t i t u t o d i A l t a F o r m a z i o n e M u s i c a l e e A r t i s t i c a CON IL CONTRIBUTO DEL FSE, DELLO STATO E DELLA REGIONE PUGLIA POR PUGLIA 2000-2006 Ob.1 Mis. 3.7 Formazione

Dettagli

POR CALABRIA 2000/2006 Misura 3.7 Alta Formazione Azione 3.7.B Incentivi alle persone POR FSE CALABRIA 2007/2013 ASSE IV Capitale Umano

POR CALABRIA 2000/2006 Misura 3.7 Alta Formazione Azione 3.7.B Incentivi alle persone POR FSE CALABRIA 2007/2013 ASSE IV Capitale Umano POR CALABRIA 2000/2006 Misura 3.7 Alta Formazione Azione 3.7.B Incentivi alle persone POR FSE CALABRIA 2007/2013 ASSE IV Capitale Umano AVVISO PUBBLICO PER LA CONCESSIONE DI BUONI PREMIO PER I MIGLIORI

Dettagli

NUOVE OPPORTUNITÀ PER I GIOVANI E IL LAVORO 1. PIANO GIOVANI SICILIA

NUOVE OPPORTUNITÀ PER I GIOVANI E IL LAVORO 1. PIANO GIOVANI SICILIA NUOVE OPPORTUNITÀ PER I GIOVANI E IL LAVORO 1. PIANO GIOVANI SICILIA La Regione Siciliana in collaborazione con Italia Lavoro ha destinato 19.250.000 euro per l avviamento di percorsi di tirocinio per

Dettagli

Area Ricerca e Relazioni Internazionali Ufficio Relazioni Internazionali

Area Ricerca e Relazioni Internazionali Ufficio Relazioni Internazionali Area Ricerca e Relazioni Internazionali Ufficio Relazioni Internazionali Firenze, 18 dicembre 2012 Prot. n. 127477 - Ai Presidi di Facoltà - Ai Direttori di Dipartimento e p.c. Ai Segretari Amministrativi

Dettagli

Regolamento per l istituzione e la tenuta dell Albo comunale delle Associazioni

Regolamento per l istituzione e la tenuta dell Albo comunale delle Associazioni Allegato alla Delibera C.C. n. 32 del 29/11/2013 ASSOCIAZIONE INTERCOMUNALE DELLE VALLI DELLE DOLOMITI FRIULANE Comuni di Arba, Cavasso Nuovo, Cimolais, Claut, Erto e Casso, Frisanco, Maniago, Tramonti

Dettagli

START CUP - SPINNER 2013 EMILIA-ROMAGNA. Edizione 2012. Regolamento

START CUP - SPINNER 2013 EMILIA-ROMAGNA. Edizione 2012. Regolamento START CUP - SPINNER 2013 EMILIA-ROMAGNA Edizione 2012 Regolamento Definizione e obiettivi START CUP - SPINNER 2013 EMILIA-ROMAGNA Edizione 2012 è la business plan competition dell Emilia-Romagna finalizzata

Dettagli

Produzione di beni e servizi.

Produzione di beni e servizi. Produzione di beni e servizi. Dalla tua idea alla tua impresa. Guida alle agevolazioni per le Imprese Giovani Decreto Legislativo 185/2000 Titolo I Capo I e Capo II Le norme nazionali e comunitarie hanno

Dettagli

Domande sull Unione Europea?.....Può aiutarti!

Domande sull Unione Europea?.....Può aiutarti! Domande sull Unione Europea?.....Può aiutarti! I programmi comunitari 2014-2020 Modalità Strumenti Programmi UE Gestione diretta a finanziamento diretto 4 Strumenti geografici IPA ENI PI DCI Assistenza

Dettagli

Deliberazione Giunta Regionale n. 19 del 07/02/2014

Deliberazione Giunta Regionale n. 19 del 07/02/2014 Deliberazione Giunta Regionale n. 19 del 07/02/2014 Dipartimento 51 - Programmazione e Sviluppo Economico Direzione Generale 1 - Programmazione Economica e Turismo Oggetto dell'atto: MISURE VOLTE AL SOSTEGNO

Dettagli

AVETE PROGETTI PER IL FUTURO? BANDO PER PROGETTI EMBLEMATICI MINORI BANDO ANNO 2013

AVETE PROGETTI PER IL FUTURO? BANDO PER PROGETTI EMBLEMATICI MINORI BANDO ANNO 2013 AVETE PROGETTI PER IL FUTURO? BANDO PER PROGETTI EMBLEMATICI MINORI BANDO ANNO 2013 FINALITÀ Gli interventi emblematici provinciali si riferiscono a progetti diretti a perseguire obiettivi coerenti con

Dettagli

Gentes Popoli in movimento: Promozione di scambi linguistici e turismo interculturale tra giovani delle province di Palermo e di Montreal, Québec

Gentes Popoli in movimento: Promozione di scambi linguistici e turismo interculturale tra giovani delle province di Palermo e di Montreal, Québec Gentes Popoli in movimento: Promozione di scambi linguistici e turismo interculturale tra giovani delle province di Palermo e di Montreal, Québec AVVISO PUBBLICO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE ITALIA L

Dettagli

REGIONE LAZIO. Assessorato Istruzione, Diritto allo Studio e Formazione POR Obiettivo 3 F.S.E. 2000-2006

REGIONE LAZIO. Assessorato Istruzione, Diritto allo Studio e Formazione POR Obiettivo 3 F.S.E. 2000-2006 ALLEGATO A Regione Lazio REGIONE LAZIO Assessorato Istruzione, Diritto allo Studio e Formazione POR Obiettivo 3 F.S.E. 2000-2006 AVVISO PUBBLICO PER IL FINANZIAMENTO DI BORSE DI STUDIO PER LA PARTECIPAZIONE

Dettagli

Roma 18 19 settembre 2014 Open Day Lab: avvio Laboratori di Co-progettazione

Roma 18 19 settembre 2014 Open Day Lab: avvio Laboratori di Co-progettazione Roma 18 19 settembre 2014 Open Day Lab: avvio Laboratori di Co-progettazione 2 ERASMUS + Programma dell UE per l istruzione, la formazione, la gioventù e lo sport (2014-2020) Come nasce? Erasmus+ è il

Dettagli

BANDO DI AMMISSIONE 2015

BANDO DI AMMISSIONE 2015 ISTITUTO TECNICO SUPERIORE PER LE TECNOLOGIE DELL INFORMAZIONE E DELLA COMUNICAZIONE J.F.KENNEDY - PORDENONE SEDE OPERATIVA C/0 CONSORZIO UNIVERSITARIO VIA PRASECCO N.3 33170 PORDENONE BANDO DI AMMISSIONE

Dettagli

8.2.2 Codice e titolo della misura Mis. 2 - Servizi di consulenza, di sostituzione e di assistenza alla gestione delle aziende agricole (art 15)

8.2.2 Codice e titolo della misura Mis. 2 - Servizi di consulenza, di sostituzione e di assistenza alla gestione delle aziende agricole (art 15) 8.2 DESCRIZIONE DELLA MISURA 8.2.2 Codice e titolo della misura Mis. 2 - Servizi di consulenza, di sostituzione e di assistenza alla gestione delle aziende agricole (art 15) 8.2.2.1 Base Giuridica Art.

Dettagli

N. 512 FISCAL NEWS. Regione Campania: contributi per dottorati 21.11.2011. La circolare di aggiornamento professionale. A cura di Carlo De Luca

N. 512 FISCAL NEWS. Regione Campania: contributi per dottorati 21.11.2011. La circolare di aggiornamento professionale. A cura di Carlo De Luca a cura di Antonio Gigliotti www.fiscal-focus.it www.fiscal-focus.info N. 512 FISCAL NEWS La circolare di aggiornamento professionale 21.11.2011 Categoria Previdenza e lavoro Sottocategoria Agevolazioni

Dettagli

Newsletter. Progettazione sociale. Navigando: Navigando: Siti e link utili sul web Siti e link utili sul web A pagina 7 A pagina 7.

Newsletter. Progettazione sociale. Navigando: Navigando: Siti e link utili sul web Siti e link utili sul web A pagina 7 A pagina 7. NUMERO 1 ANNO 1 MARZO 2007 Newsletter Newsletter Progettazione sociale Progettazione sociale Federazione Federazione Italiana Italiana Comunita Comunita Terapeutiche Terapeutiche SOMMARIO IN QUESTO NUMERO.

Dettagli

Schema del PON Competenze per lo Sviluppo

Schema del PON Competenze per lo Sviluppo UNIONE EUROPEA Direzione Generale Occupazione e Affari Sociali MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE Dipartimento dell Istruzione Direzione Generale per gli Affari Internazionali Uff. V PROGRAMMA OPERATIVO

Dettagli

Scuola + 15 PROGETTI DI DIDATTICA INTEGRATA. Progetto realizzato da Fondazione Rosselli con il contributo di Fondazione Roma

Scuola + 15 PROGETTI DI DIDATTICA INTEGRATA. Progetto realizzato da Fondazione Rosselli con il contributo di Fondazione Roma Scuola + 15 PROGETTI DI DIDATTICA INTEGRATA Progetto realizzato da Fondazione Rosselli con il contributo di Fondazione Roma 2 Scuola, tecnologie e innovazione didattica La tecnologia sembra trasformare

Dettagli

bando per progetti sperimentali di innovazione didattica 2014-2016

bando per progetti sperimentali di innovazione didattica 2014-2016 bando per progetti sperimentali di innovazione didattica 2014-2016 rivolto a soggetti istituzionali rappresentativi del sistema delle scuole dell infanzia della provincia di Trento budget disponibile:

Dettagli

econsulenza NeWS a cura della Divisione Politiche Comunitarie Informativa su bandi e finanziamenti europei e nazionali Bandi Europei

econsulenza NeWS a cura della Divisione Politiche Comunitarie Informativa su bandi e finanziamenti europei e nazionali Bandi Europei 1 econsulenza NeWS a cura della Divisione Politiche Comunitarie 24 Giugno 2010 N. 06/10 Informativa su bandi e finanziamenti europei e nazionali Bandi Europei 1. Commissione Europea Invito a presentare

Dettagli

Decreto Rettorale n. 1501

Decreto Rettorale n. 1501 Decreto Rettorale n. 1501 Programma LLP/ERASMUS Bando relativo alla mobilità del personale Erasmus per staff training (STT) per l a.a. 2013-2014, riservato al personale dipendente dell Università degli

Dettagli

LA RIFORMA DEL LAVORO PUBBLICO: NUOVI MODELLI DI ORGANIZZAZIONE E DI GESTIONE DELLE RISORSE UMANE

LA RIFORMA DEL LAVORO PUBBLICO: NUOVI MODELLI DI ORGANIZZAZIONE E DI GESTIONE DELLE RISORSE UMANE GESTIONE EX INPDAP BANDO DI AMMISSIONE AL CORSO DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE LA RIFORMA DEL LAVORO PUBBLICO: NUOVI MODELLI DI ORGANIZZAZIONE E DI GESTIONE DELLE RISORSE UMANE Prot. n. 32122-I/7 Rep.

Dettagli

Università degli Studi di Perugia DR n. 1470

Università degli Studi di Perugia DR n. 1470 Università degli Studi di Perugia DR n. 1470 Il Rettore Oggetto: Avviso di selezione per l attribuzione di n. 36 contributi di mobilità per attività di formazione (Staff Mobility for Training) Programma

Dettagli

PROGRAMMI PER LA PRESENTAZIONE DI PROGETTI NEL SETTORE DELL ISTRUZIONE

PROGRAMMI PER LA PRESENTAZIONE DI PROGETTI NEL SETTORE DELL ISTRUZIONE PROGRAMMI PER LA PRESENTAZIONE DI PROGETTI NEL SETTORE DELL ISTRUZIONE Pubblicato il Bando per la presentazione di proposte relativo al Programma Socrates a sostegno del settore dell'istruzione Obiettivi

Dettagli

REGOLAMENTO INTERVENTI DI MUTUALITA E SOLIDARIETA

REGOLAMENTO INTERVENTI DI MUTUALITA E SOLIDARIETA REGOLAMENTO INTERVENTI DI MUTUALITA E SOLIDARIETA Principi Ispiratori e Obiettivi Gli interventi di mutualità e solidarietà rientrano nella missione della Cassa Rurale che, come realtà radicata sul territorio,

Dettagli

BANDO DI AMMISSIONE 2016

BANDO DI AMMISSIONE 2016 PER LE TECNOLOGIE DELL INFORMAZIONE E DELLA COMUNICAZIONE J.F.KENNEDY - PORDENONE Corso numero uno: SEDE OPERATIVA C/0 CONSORZIO UNIVERSITARIO VIA PRASECCO N.3-33170 PORDENONE BANDO DI AMMISSIONE 2016

Dettagli

Avviso PUBBLICO Promosso dall'associazione Università per la pace finalizzato alla presentazione di proposte progettuali per la

Avviso PUBBLICO Promosso dall'associazione Università per la pace finalizzato alla presentazione di proposte progettuali per la LEGGE REGIONALE n. 9 del 18/06/2002 e successive modificazioni: Attività regionali per la promozione dei diritti umani, della cultura della pace, della cooperazione allo sviluppo e della solidarietà Art.

Dettagli

RISOLUZIONE N. 74/E. OGGETTO: Interpello art. 11, legge 27 luglio 2000, n. 212. Erogazioni liberali. Art. 100, comma 2, lettera a) del TUIR

RISOLUZIONE N. 74/E. OGGETTO: Interpello art. 11, legge 27 luglio 2000, n. 212. Erogazioni liberali. Art. 100, comma 2, lettera a) del TUIR RISOLUZIONE N. 74/E Direzione Centrale Normativa Roma, 29 luglio 2014 OGGETTO: Interpello art. 11, legge 27 luglio 2000, n. 212. Erogazioni liberali. Art. 100, comma 2, lettera a) del TUIR Con l interpello

Dettagli

BANDO PER LA PARTECIPAZIONE A PROGRAMMI DI MOBILITÀ INTERNAZIONALE PER L A.A. 2015/16 ACCORDI BILATERALI. Art. 1 Oggetto

BANDO PER LA PARTECIPAZIONE A PROGRAMMI DI MOBILITÀ INTERNAZIONALE PER L A.A. 2015/16 ACCORDI BILATERALI. Art. 1 Oggetto BANDO PER LA PARTECIPAZIONE A PROGRAMMI DI MOBILITÀ INTERNAZIONALE PER L A.A. 2015/16 ACCORDI BILATERALI Art. 1 Oggetto 1. È indetta per l anno accademico 2015/2016 una selezione per titoli ed esami per

Dettagli

Scuola + 15 PROGETTI DI DIDATTICA INTEGRATA. Progetto realizzato da Fondazione Rosselli con il contributo di Fondazione Roma

Scuola + 15 PROGETTI DI DIDATTICA INTEGRATA. Progetto realizzato da Fondazione Rosselli con il contributo di Fondazione Roma Scuola + 15 PROGETTI DI DIDATTICA INTEGRATA Progetto realizzato da Fondazione Rosselli con il contributo di Fondazione Roma 2 Scuola, tecnologie e innovazione didattica La tecnologia sembra trasformare

Dettagli

CULTURA 2007. Andrea Pignatti. Andrea Pignatti

CULTURA 2007. Andrea Pignatti. Andrea Pignatti Presentazione Programma Piacenza, 15 luglio 2010 Programmi a gestione decentrata Programmi a gestione diretta Fondi Strutturali Le tipologie di finanziamento UE OGGI Obiettivo Convergenza Obiettivo Competitività

Dettagli

Euroletter. Eletto il nuovo Parlamento Europeo

Euroletter. Eletto il nuovo Parlamento Europeo Euroletter Eletto il nuovo Parlamento Europeo Il Partito popolare europeo, di orientamento conservatore, si conferma primo gruppo al Parlamento Europeo. I partiti di centro-destra escono vincitori dalle

Dettagli

Legge accesso disabili agli strumenti informatici

Legge accesso disabili agli strumenti informatici Legge accesso disabili agli strumenti informatici da Newsletter Giuridica: Numero 81-26 gennaio 2004 Pubblicata sulla Gazzetta la Legge in materia di accesso dei disabili agli strumenti informatici, approvata

Dettagli

Il Servizio volontario europeo e il Servizio civile nazionale

Il Servizio volontario europeo e il Servizio civile nazionale Il Servizio volontario europeo e il Servizio civile nazionale Acea, 18 aprile 2015 A cura di Daniela Varisco ERASMUS + Erasmus+ è il Programma dell'ue nei settori dell'istruzione, della formazione, della

Dettagli

Spese ammissibili: spese per acquisto di macchinari, attrezzature, impianti, beni strumentali, hardware, software e tecnologie digitali

Spese ammissibili: spese per acquisto di macchinari, attrezzature, impianti, beni strumentali, hardware, software e tecnologie digitali Bando/Agevolazione: Beni strumentali ("Nuova Sabatini") Obiettivo: incrementare la competitività e migliorare l accesso al credito delle micro, piccole e medie imprese, attraverso l acquisto di nuovi macchinari,

Dettagli

REGOLAMENTO IN MATERIA DI CORSI PROFESSIONALIZZANTI (emanato con DR n. 1629/2014 del 07.11.2014 pubblicato nel BU n. 218 del 17.11.

REGOLAMENTO IN MATERIA DI CORSI PROFESSIONALIZZANTI (emanato con DR n. 1629/2014 del 07.11.2014 pubblicato nel BU n. 218 del 17.11. Alma Mater Studiorum-Università di Bologna NormAteneo - sito di documentazione sulla normativa di Ateneo vigente presso l Università di Bologna - REGOLAMENTO IN MATERIA DI CORSI PROFESSIONALIZZANTI (emanato

Dettagli

AVETE PROGETTI PER IL FUTURO?

AVETE PROGETTI PER IL FUTURO? AVETE PROGETTI PER IL FUTURO? BANDO PER PROGETTI EMBLEMATICI MINORI BANDO ANNO 2013 Fondazione Provinciale della Comunità Comasca onlus FINALITÀ Gli interventi emblematici provinciali si riferiscono a

Dettagli

MINISTERO DEI BENI E DELLE ATTIVITA' CULTURALI E DEL TURISMO. DECRETO 19 giugno 2015. Criteri e modalita' di accesso al «Fondo mille giovani per la

MINISTERO DEI BENI E DELLE ATTIVITA' CULTURALI E DEL TURISMO. DECRETO 19 giugno 2015. Criteri e modalita' di accesso al «Fondo mille giovani per la MINISTERO DEI BENI E DELLE ATTIVITA' CULTURALI E DEL TURISMO DECRETO 19 giugno 2015 Criteri e modalita' di accesso al «Fondo mille giovani per la cultura» per l'anno 2015. (15A06497) (GU n.193 del 21-8-2015)

Dettagli

MINISTERO DEI BENI E DELLE ATTIVITA' CULTURALI E DEL TURISMO

MINISTERO DEI BENI E DELLE ATTIVITA' CULTURALI E DEL TURISMO MINISTERO DEI BENI E DELLE ATTIVITA' CULTURALI E DEL TURISMO DECRETO 19 giugno 2015 Criteri e modalita' di accesso al «Fondo mille giovani per la cultura» per l'anno 2015. (15A06497) (GU n.193 del 21-8-2015)

Dettagli

Fondi Europei. Una panoramica delle nuove regole finanziarie e delle opportunità di finanziamento per il periodo 2007-2013

Fondi Europei. Una panoramica delle nuove regole finanziarie e delle opportunità di finanziamento per il periodo 2007-2013 Fondi Europei Una panoramica delle nuove regole finanziarie e delle opportunità di finanziamento per il periodo 2007-2013 Dipartimento per le Politiche Europee Presidenza del Consiglio dei Ministri Contributo

Dettagli

Gazzetta ufficiale dell'unione europea. (Atti per i quali la pubblicazione è una condizione di applicabilità)

Gazzetta ufficiale dell'unione europea. (Atti per i quali la pubblicazione è una condizione di applicabilità) 9.1.2004 L 5/1 I (Atti per i quali la pubblicazione è una condizione di applicabilità) DECISIONE N. 20/2004/CE DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL CONSIGLIO dell'8 dicembre 2003 che stabilisce un quadro generale

Dettagli

Erasmus + 2014-2020 Azioni: tre tipi di azioni La mobilità individuale ai fini di apprendimento

Erasmus + 2014-2020 Azioni: tre tipi di azioni La mobilità individuale ai fini di apprendimento Erasmus + 2014-2020 Azioni: Prevede tre tipi di azioni fondamentali: La mobilità individuale ai fini di apprendimento: la mobilità rappresenta una quota significativa del bilancio complessivo. Tale incremento,

Dettagli

Avviso Pubblico n. 06-2006 MASTER REGIONE BASILICATA DIPARTIMENTO FORMAZIONE LAVORO CULTURA E SPORT

Avviso Pubblico n. 06-2006 MASTER REGIONE BASILICATA DIPARTIMENTO FORMAZIONE LAVORO CULTURA E SPORT Avviso Pubblico n. 06-2006 MASTER REGIONE BASILICATA DIPARTIMENTO FORMAZIONE LAVORO CULTURA E SPORT Regione Basilicata - Dipartimento Formazione, Lavoro, Cultura e Sport Complemento di Programmazione POR

Dettagli

LA POLITICA DELL UNIONE EUROPEA PER LA CULTURA

LA POLITICA DELL UNIONE EUROPEA PER LA CULTURA LA POLITICA DELL UNIONE EUROPEA PER LA CULTURA Quale è la competenze dell Unione europea nell ambito della cultura? Il trattato di Maastricht (1993) ha consentito all'unione europea, storicamente orientata

Dettagli

PROPOSTA DI LEGGE REGIONALE CONCERNENTE: NORME SUL SISTEMA EDUCATIVO DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE

PROPOSTA DI LEGGE REGIONALE CONCERNENTE: NORME SUL SISTEMA EDUCATIVO DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE PROPOSTA DI LEGGE REGIONALE CONCERNENTE: NORME SUL SISTEMA EDUCATIVO DI ISTRUZIONE E FORMAZIONE PROFESSIONALE SOMMARIO CAPO I Disposizioni generali Art. 1 Oggetto e finalità Art. 2 Collaborazione istituzionale

Dettagli

Selezione pubblica per l individuazione di TUTOR. preposti alla formazione del personale docente

Selezione pubblica per l individuazione di TUTOR. preposti alla formazione del personale docente Selezione pubblica per l individuazione di TUTOR preposti alla formazione del personale docente Pon Lingua, letteratura e cultura in una dimensione europea a. s 2009-2010 Firenze, 23 Giugno 2009 Decreto

Dettagli

Finanziamenti dell Unione europea: fonti di informazione on-line

Finanziamenti dell Unione europea: fonti di informazione on-line Finanziamenti dell Unione europea: fonti di informazione on-line Principali Fonti UE di aggiornamento Eur-Lex Legislazione in vigore e in preparazione a cura dell Ufficio delle pubblicazioni ufficiali

Dettagli

Bando INVITO A PRESENTARE PROPOSTE PER PROGETTI DI RICERCA FONDAMENTALE O DI BASE ORIENTATA A SETTORI PRIORITARI

Bando INVITO A PRESENTARE PROPOSTE PER PROGETTI DI RICERCA FONDAMENTALE O DI BASE ORIENTATA A SETTORI PRIORITARI UNIONE EUROPEA REPUBBLICA ITALIANA REPUBBLICA ITALIANA REGIONE AUTONOMA DELLA LA SARDEGNA LEGGE REGIONALE 7 AGOSTO 2007, N. 7 PROMOZIONE DELLA RICERCA SCIENTIFICA E DELL INNOVAZIONE TECNOLOGICA IN SARDEGNA

Dettagli

(Avvisi) PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI COMMISSIONE EUROPEA

(Avvisi) PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI COMMISSIONE EUROPEA 22.2.2014 Gazzetta ufficiale dell Unione europea C 51/17 V (Avvisi) PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI COMMISSIONE EUROPEA INVITO A PRESENTARE PROPOSTE EACEA/10/14 Programma Erasmus+ Azione chiave 3: Sostegno

Dettagli

Il programma ERASMUS PLUS

Il programma ERASMUS PLUS Il programma ERASMUS PLUS Nel Gennaio 2014 avrà inizio Erasmus +, il nuovo programma europeo per l'educazione, la formazione, i giovani e lo sport per gli anni 2014-2020. Il programma è stato adottato

Dettagli

TFA - una guida per orientarsi le domande più frequenti e la normativa di riferimento

TFA - una guida per orientarsi le domande più frequenti e la normativa di riferimento TFA - una guida per orientarsi le domande più frequenti e la normativa di riferimento Questa breve guida è stata realizzata dalla redazione Edises, casa editrice specializzata in formazione universitaria

Dettagli

Ufficio Mobilità Internazionale Università degli Studi di Milano Bicocca Via Dell Innovazione 10 20126 Milano

Ufficio Mobilità Internazionale Università degli Studi di Milano Bicocca Via Dell Innovazione 10 20126 Milano BANDO DI MOBILITÀ INTERNAZIONALE PER LA PARTECIPAZIONE AL PROGRAMMA DI DOPPIA LAUREA MAGISTRALE IN BIOTECNOLOGIE INDUSTRIALI E DI DOPPIA LAUREA MAGISTRALE IN BIOLOGIA DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO

Dettagli

PROGETTO SPECIALE MULTIASSE PIÙ RICERCA E INNOVAZIONE

PROGETTO SPECIALE MULTIASSE PIÙ RICERCA E INNOVAZIONE Allegato 1 alla D.G.R. 14/11/2011, nr. 765 GIUNTA REGIONALE DELL'ABRUZZO PROGETTO SPECIALE MULTIASSE PIÙ RICERCA E INNOVAZIONE Con il presente progetto si intende, attraverso una Sovvenzione Globale (artt.

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA DELIBERAZIONE N. 27/ 13 DEL 21.6.2005

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA DELIBERAZIONE N. 27/ 13 DEL 21.6.2005 DELIBERAZIONE N. 27/ 13 Oggetto: Attuazione del Piano per il Lavoro (2005-2008). Programma integrato strategico La Sardegna nell economia della conoscenza. Progetto Formazione di eccellenza post - laurea

Dettagli

DECRETO (ASSUNTO IL 15/10/2015 PROT. N. 1861) " Registro dei decreti dei Dirigenti della Regione Calabria " N. 11477 del 23 ottobre 2015

DECRETO (ASSUNTO IL 15/10/2015 PROT. N. 1861)  Registro dei decreti dei Dirigenti della Regione Calabria  N. 11477 del 23 ottobre 2015 REGIONE CALABRIA GIUNTA REGIONALE DIPARTIMENTO SVILUPPO ECONOMICO, LAVORO, FORMAZIONE E POLITICHE SOCIALI Settore n. 2 Procedure FESR, Attività Economiche programmazione ed attuazione DECRETO (ASSUNTO

Dettagli

Regolamento per la concessione di sovvenzioni, contributi, sussidi ed ausili finanziari e per l attribuzione di vantaggi economici di qualunque

Regolamento per la concessione di sovvenzioni, contributi, sussidi ed ausili finanziari e per l attribuzione di vantaggi economici di qualunque Regolamento per la concessione di sovvenzioni, contributi, sussidi ed ausili finanziari e per l attribuzione di vantaggi economici di qualunque genere. INDICE Art. 1 Oggetto Art. 2 - Natura degli interventi

Dettagli

BANDO DI AMMISSIONE 2015

BANDO DI AMMISSIONE 2015 ISTITUTO TECNICO SUPERIORE PER LE TECNOLOGIE DELL INFORMAZIONE E DELLA COMUNICAZIONE J.F.KENNEDY - PORDENONE SEDE OPERATIVA C/0 CONSORZIO UNIVERSITARIO VIA PRASECCO N.3 33170 PORDENONE SESSIONE STRAORDINARIA:

Dettagli

TITOLO I - DISPOSIZIONI GENERALI Articolo 1 (Ambito di applicazione) ALLEGATI: Allegato 1 Proposta di progetto

TITOLO I - DISPOSIZIONI GENERALI Articolo 1 (Ambito di applicazione) ALLEGATI: Allegato 1 Proposta di progetto REGOLAMENTO INTERNO IN MATERIA DI CORSI FORMAZIONE FINALIZZATA E PERMANENTE, DEI CORSI PER MASTER UNIVERSITARI DI PRIMO E SECONDO LIVELLO E DEI MASTER DI ALTO APPRENDISTATO (emanato con decreto rettorale

Dettagli

Prot. n 1791 B/32 Lamezia Terme, 01/06/2012

Prot. n 1791 B/32 Lamezia Terme, 01/06/2012 Prot. n 1791 B/32 Lamezia Terme, 01/06/2012 All Albo Pretorio del sito web dell Istituto Al Centro per l impiego di Lamezia Terme A tutte le scuole di ogni ordine e grado della provincia di Catanzaro All

Dettagli

L ET T E RA D ALLERTA

L ET T E RA D ALLERTA TECLA UPI Le Opportunità di Finanziamento dell UE L ET T E RA D ALLERTA 28 Agosto 2008 I N Q U E S T O N U M E R O Call for proposals EAC/16/08 Progetto Pilota - Rete di strutture esistenti che sostengono

Dettagli

LICEO STATALE S.PIZZI

LICEO STATALE S.PIZZI LICEO STATALE S.PIZZI Indirizzi Liceali: Classico - Scientifico - Scientifico/ Scienze Applicate Scienze Umane - Scienze Umane/economico sociale-linguistico C.F. 93034560610 P.zza Umberto I 81043 CAPUA

Dettagli

AVVISO PER LA PRESENTAZIONE DI CANDIDATURE DI PROGETTI STRATEGICI

AVVISO PER LA PRESENTAZIONE DI CANDIDATURE DI PROGETTI STRATEGICI Allegato 1 AVVISO PER LA PRESENTAZIONE DI CANDIDATURE DI PROGETTI STRATEGICI I. Contenuto generale dell Avviso Il Programma europeo di Cooperazione Transfrontaliera Italia-Francia Marittimo (di seguito

Dettagli