ANALISI DEL CONSUMO ELETTRICO NELLE ATTIVITA ALIMENTARI

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ANALISI DEL CONSUMO ELETTRICO NELLE ATTIVITA ALIMENTARI"

Transcript

1 ANALISI DEL CONSUMO ELETTRICO NELLE ATTIVITA ALIMENTARI ( Produzione e Commercio ) Il servizio è rivolto alle attività commerciali e produttive del settore alimentare con lo scopo di realizzare un check up degli utilizzatori elettrici ( macchine per la refrigerazione e impianti di illuminazione). Il costo dell energia elettrica è in continua crescita, erodendo in modo significativo i margini di utile delle attività che devono utilizzare la refrigerazione per la conservazione dei cibi. Nelle attività commerciali incide molto anche il costo della illuminazione che deve essere abbondante, uniforme e ben distribuita all interno dell area di vendita. Le apparecchiature che utilizzano energia elettrica per il loro funzionamento, come qualsiasi macchina, sono soggette a invecchiamento che ne diminuisce l efficienza causando l aumento delle spese di gestione. Questa naturale perdita di efficienza non è facilmente riconoscibile dal gestore dell attività perché avviene in modo graduale ( tranne i guasti ) e richiede strumenti di misura sofisticati e costosi per determinarne l entità. L invecchiamento delle attrezzature e degli impianti oltre alla perdita di efficienza comporta anche una perdita di competitività dovuta al progresso della tecnologia. Ne è un esempio la classificazione energetica delle apparecchiature elettriche : è evidente che una nuova cella frigorifera di classe energetica elevata risparmia molta energia elettrica rispetto ad una cella delle stesse dimensioni, costruita qualche anno fa. Un secondo esempio riguarda i tubi fluorescenti lineari : con le attuali tecnologie, sostituendo l alimentatore e il tubo con uno di ultima generazione si ottengono risparmi del 10% rispetto ad un tubo nuovo ma di vecchia tecnologia e la durata dell apparecchiatura (tubo+ alimentatore) aumenta del 65% perché scaldano molto meno. Con il Check Up dei consumi elettrici, ci proponiamo di rendere consapevole il gestore sui limiti delle proprie attrezzature e delle possibili soluzioni per ottenere significativi risparmi sul consumo di energia. Per confondere ulteriormente le idee al gestore ci si mette anche la fattura dell energia elettrica : la composizione delle voci contenute nella bolletta è molto complicata da capire per chi non si occupa in modo professionale di questa attività, quindi la fattura in genere non si controlla ma si accetta sperando che i conteggi siano esatti. 1

2 Anche in questo caso i fattori che possono aumentare i costi sono diversi e in genere non controllabili senza strumentazione : 1) Superamento della quota di ENERGIA REATTIVA (KVAR) 2) Superamento della POTENZA DISPONIBILE 3) Difetto di funzionamento del CONTATORE I punti n 1 e n 2 possono comportare notevoli aggravi dalla bolletta ; occorre un controllo mensile per accorgersi di eventuali superi, che si può effettuare tramite il proprio contatore se si ha l esperienza necessaria. Punto n 1) : Superando la potenza contrattuale, nella fattura la quota di spesa relativa alla potenza verrà calcolata per tutto il mese di fatturazione in base alla potenza massima prelevata in quel mese. Se la potenza disponibile è superata per più di due mesi all anno il fornitore dell energia elettrica può procedere d ufficio all addebito dei contributi per l adeguamento della medesima potenza disponibile. In questo caso si paga per tutta la durata della fornitura un onere di prelievo proporzionato alla nuova potenza disponibile. Per riallineare il corrispettivo alla precedente potenza occorre una procedura complessa e garantire la stabilità del prelievo. Nel caso di impianti frigoriferi, si può controllare elettronicamente il picco massimo di assorbimento dell energia elettrica in modo da restare entro i limiti di spesa. Infatti, d estate, se tutti i frigoriferi entrano in funzione contemporaneamente si può superare facilmente la potenza disponibile. Se si controllano i frigoriferi tramite una centralina elettronica si può sfasare la partenza dei compressori di qualche minuto, senza conseguenze per il cibo conservato, ma evitando il supero della potenza. Punto n 2) : Se la quota di energia reattiva supera il 50 % rispetto alla energia attiva, la sua quota verrà calcolata con valori vicini al 50% quelli dell energia attiva ; questi sono soldi veramente regalati al fornitore di energia elettrica perché tenendo controllato il quadro di rifasamento non si spende nulla! Punto n 3) : è controllabile solo con un costoso strumento esterno ; i contatori ENEL sono molto affidabili, tuttavia sono apparecchi elettronici e come tali possono guastarsi. Attualmente non esiste l obbligo di un controllo metrico su questi apparecchio, pertanto se si hanno dubbi sul conteggio dell energia occorre interpellare un tecnico attrezzato. Infine occorre sottolineare che il mercato libero offre possibilità di risparmio, attivando il contratto più conveniente ma anche in questo caso per decidere è opportuno non fidarsi solo delle proposte commerciali ma sentire anche il parere di un tecnico indipendente, pagato da voi e che curi solo il vostro interesse. 2

3 I NOSTRI SERVIZI La parte introduttiva ha elencato i punti che intendiamo affrontare nell analisi del consumo energetico, ora proponiamo delle soluzioni operative : 1) ANALISI TERMOGRAFICA FRIGORIFERI L invecchiamento delle celle e apparecchiature frigorifere in genere, comporta perdita di efficienza che in parte è dovuta ai compressori e in parte alla tenuta delle guarnizioni. Raramente si verifica un cedimento dell isolante nelle pereti. Nel primo caso, dovuto anche alla scarica del fluido frigorifero, si ha una perdita di refrigerazione quindi il compressore deve lavorare per più tempo, sprecando energia elettrica. Si verifica una disuniforme distribuzione del freddo che può causare cattiva conservazione dei cibi. 3

4 Le immagini precedenti realizzate con macchina termografica Fluke mostrano due tipi di apparecchi frigoriferi in cui la distribuzione delle temperature è sufficientemente uniforme. La colorazione più chiara (gialla) deriva dal riflesso della temperatura ambiente sull imballaggio delle confezioni. La documentazione termografica della corretta distribuzione delle temperature è Importante anche per dimostrare la corretta applicazione del metodo HACCP per quanto riguarda la conservazione dei cibi con raffreddamento. 4

5 L immagine precedente mostra un congelatore contenente buste parzialmente scongelate (area rosa in alto nella termografia a sinistra ). Il problema è causato da un difetto nella distribuzione del freddo. Termografia realizzata all interno di una cella frigorifera : la zona rosa nell immagine a sinistra evidenzia un cedimento dell isolamento nella parete. 5

6 Termografia Fluke : Congelatore con guarnizioni usurate sulla porta centrale ( contorno blu ). Questo difetto dovuto a invecchiamento può comportare dispersioni fino al 5% del freddo prodotto. 6

7 2) Controllo misuratore fiscale (contatore) Durante il primo Check Up presso la vostra attività, verrà allacciato un misuratore elettronico di precisione che consentirà di controllare se il vostro contatore funziona regolarmente. Nel caso di malfunzionamento del vostro contatore, vi offriamo assistenza durante la verifica che eseguirà successivamente il fornitore di energia. La verifica da parte del fornitore di energia vi sarà addebitata solo se il contatore legge correttamente : nel caso (improbabile ) di un nostro errore, vi risarciremo la relativa spesa Se invece, come riteniamo, il fornitore riconoscerà il difetto del contatore deve risarcirvi la spesa maggiore dovuta. Possiamo darvi supporto tecnico per ottenere il risarcimento. Le nostre competenze fino a 2000 euro di risarcimento ammontano al 10% della somma incassata. Per risarcimenti di importi superiori le nostre competenze ammontano al 5% della somma incassata. 3) Controllo dell assorbimento elettrico per l illuminazione Questo controllo serve per calcolare il risparmio ottenibile applicando tecnologie di illuminazione attuali. Durante il Check Up verranno rilevati in alcuni punti di passaggio del pubblico i livelli di illuminamento all altezza di 1 metro dal pavimento ( Norme UNI) per valutare il grado di invecchiamento degli apparecchi illuminanti. 4) Controllo dell assorbimento energia reattiva Si verifica il corretto funzionamento dell impianto di rifasamento per evitare i pesanti oneri dovuti ad un basso fattore di potenza (cosfi). 7

8 5) Controllo della potenza massima prelevata Si verifica se vi sono stati esuberi nella potenza massima prelevata e se questi eventuali esuberi hanno determinato d ufficio l adeguamento della potenza disponibile ( con i relativi aumenti di spesa). 6) Controllo delle fatture elettriche relative agli ultimi sei mesi Si verifica se vi sono stati incrementi della bolletta elettrica a causa di anomalie nel consumo di energia elettrica, elencati nei punti precedenti. Consulenza tecnica successiva al check up Se la prestazione professionale vi avrà pienamente soddisfatto, possiamo offrirvi una consulenza periodica a prezzi molto contenuti per il controllo delle vostre fatture elettriche e intervenire in caso di anomalie con indicazioni per il ripristino delle condizioni di esercizio corrette. Le nostre prestazioni professionali non includono la progettazione degli impianti, in quanto risulterebbe in conflitto con l incarico di consulenza tecnica, che deve essere imparziale nell interesse del cliente. 8

GLOSSARIO BOLLETTA ENEL SERVIZIO ELETTRICO

GLOSSARIO BOLLETTA ENEL SERVIZIO ELETTRICO GLOSSARIO BOLLETTA ENEL SERVIZIO ELETTRICO INTRODUZIONE Il Glossario è uno strumento rivolto ai Clienti finali di energia elettrica (alimentati in Bassa tensione) per rendere più comprensibili i termini

Dettagli

Risparmio energetico ed economico conseguente al rifasamento delle utenze condominiali

Risparmio energetico ed economico conseguente al rifasamento delle utenze condominiali RISORSE 2000 SRL VIA EUROPA, 725 21042 CARONNO PERTUSELLA (VA) TEL 02/9657345 FAX 02/9650241 E-MAIL: risorse2000srl@libero.it CONVEGNO CONFAPPI - ASSO GREEN POWER FNA MILANO 8 NOVEMBRE 2003 PALAZZO DELLE

Dettagli

RIDURRE I COSTI ENERGETICI!

RIDURRE I COSTI ENERGETICI! Otto sono le azioni indipendenti per raggiungere un unico obiettivo: RIDURRE I COSTI ENERGETICI! www.consulenzaenergetica.it 1 Controllo fatture Per gli utenti che sono o meno nel mercato libero il controllo

Dettagli

Osservatorio SosTariffe.it Energia Elettrica Ottobre 2012

Osservatorio SosTariffe.it Energia Elettrica Ottobre 2012 Osservatorio SosTariffe.it Energia Elettrica Ottobre 2012 FORNITURA ENERGIA ELETTRICA: CON QUALI TARIFFE RISPARMIO SE UTILIZZO UNA POTENZA CONTRATTUALMENTE IMPEGNATA MAGGIORE? INDICE p. 1 1. Introduzione

Dettagli

Bolletta 2.0 Guida alla lettura delle voci di spesa per i clienti serviti in regime di tutela

Bolletta 2.0 Guida alla lettura delle voci di spesa per i clienti serviti in regime di tutela Guida alla lettura delle voci di spesa per i clienti serviti in regime di tutela Voce di spesa Descrizione del prezzo Componenti incluse Spesa per la materia gas naturale Spesa per il trasporto e la gestione

Dettagli

PROPOSTA DI CONSULENZA PER L ACQUISTO DI ENERGIA ELETTRICA NEL MERCATO LIBERO E PER LA GESTIONE DEI CONSUMI

PROPOSTA DI CONSULENZA PER L ACQUISTO DI ENERGIA ELETTRICA NEL MERCATO LIBERO E PER LA GESTIONE DEI CONSUMI 1/5 PROPOSTA DI CONSULENZA PER L ACQUISTO DI ENERGIA ELETTRICA NEL MERCATO LIBERO E PER LA GESTIONE DEI CONSUMI La liberalizzazione del mercato dell energia elettrica offre una opportunità di risparmio

Dettagli

Per ulteriori informazioni e consigli

Per ulteriori informazioni e consigli Per ulteriori informazioni e consigli Alcuni siti presso i quali è possibile visionare e scaricare consigli utili a risparmiare energia sia nell uso quotidiano sia nel corretto acquisto di determinati

Dettagli

MIGLIORA LA TUA ENERGIA EFFICIENZA E RISPARMIO

MIGLIORA LA TUA ENERGIA EFFICIENZA E RISPARMIO MIGLIORA LA TUA ENERGIA EFFICIENZA E RISPARMIO EFFICIENZA ENERGETICA Utilizzare le risorse energetiche e idriche in modo corretto e responsabile, ridurre gli sprechi e le perdite, ottimizzare il ciclo

Dettagli

GUIDA ALLA LETTURA DELLA BOLLETTA DEL GAS NATURALE

GUIDA ALLA LETTURA DELLA BOLLETTA DEL GAS NATURALE 3 5 4 6 1 2 7 8 9 10 11 Pag. 1 di 9 12 13 14 15 16 18 19 Pag. 2 di 9 20 Pag. 3 di 9 21 Pag. 4 di 9 22 Pag. 5 di 9 RIEPILOGO DATI FATTURA 1 INTESTATARIO DELLA FORNITURA: sono i dati che identificano il

Dettagli

trasporti il kit del risparmio trasporti dell effetto serra. Si calcola che negli ultimi 10 anni, le emissioni di CO 2

trasporti il kit del risparmio trasporti dell effetto serra. Si calcola che negli ultimi 10 anni, le emissioni di CO 2 trasporti il kit del risparmio trasporti L automobile è, per il singolo come per la famiglia, la seconda voce di spesa dopo l abitazione, sia per l acquisto che per i consumi energetici. Rappresenta generalmente

Dettagli

Rifasamento elettrico per limitare i consumi elettrici

Rifasamento elettrico per limitare i consumi elettrici Rifasamento elettrico per limitare i consumi elettrici Ing. Davide Roncon Sotto Gruppo Condensatori Roadshow 29 aprile Modena INDICE Introduzione La delibera AEEG 180_13 TEE: scheda tecnica 33E Rifasamento

Dettagli

Smart grids e contatori elettronici. La rete elettrica del futuro è intelligente.

Smart grids e contatori elettronici. La rete elettrica del futuro è intelligente. Smart grids e contatori elettronici. La rete elettrica del futuro è intelligente. Come funzionano le smart grids Le smart grids La rete elettrica intelligente In un futuro non troppo lontano la rete elettrica

Dettagli

GLOSSARIO BOLLETTA ENEL SERVIZIO ELETTRICO

GLOSSARIO BOLLETTA ENEL SERVIZIO ELETTRICO GLOSSARIO BOLLETTA ENEL SERVIZIO ELETTRICO INTRODUZIONE Il Glossario è uno strumento rivolto ai Clienti finali di energia elettrica (alimentati in Bassa tensione) per rendere più comprensibili i termini

Dettagli

Risparmia fino al 30% di consumi di elettricità. Facile e veloce installazione nel proprio circuito elettrico. Non necessitano di alcuna munutenzione.

Risparmia fino al 30% di consumi di elettricità. Facile e veloce installazione nel proprio circuito elettrico. Non necessitano di alcuna munutenzione. Pagina1 I dispositivi progettati e costruiti dalla società Sun Power Energy D&R Institute Co. Ltd. sono in grado di aumentare il rendimento della distribuzione di energia in un impianto elettrico. Risparmia

Dettagli

ENERGIA: ridurre i costi aumentando l efficienza. Camera di Commercio di Genova

ENERGIA: ridurre i costi aumentando l efficienza. Camera di Commercio di Genova ENERGIA: ridurre i costi aumentando l efficienza Camera di Commercio di Genova 29 Maggio 2014 Angelo Peripimeno EFFICIENZA ENERGETICA AZIENDALE Produrre gli stessi beni e servizi con meno energia Minori

Dettagli

GLOSSARIO della bolletta per la fornitura di ENERGIA ELETTRICA

GLOSSARIO della bolletta per la fornitura di ENERGIA ELETTRICA GLOSSARIO della bolletta per la fornitura di ENERGIA ELETTRICA Bolletta SINTETICA La bolletta sintetica è il documento di fatturazione, valido ai fini fiscali, che viene reso disponibile periodicamente

Dettagli

RIFASAMENTO ELETTRICO INDUSTRIALE. Opportunità di efficientamento energetico Normativa, casi pratici e incentivi.

RIFASAMENTO ELETTRICO INDUSTRIALE. Opportunità di efficientamento energetico Normativa, casi pratici e incentivi. RIFASAMENTO ELETTRICO INDUSTRIALE Opportunità di efficientamento energetico Normativa, casi pratici e incentivi. Perchè rifasare? Nei circuiti elettrici, la corrente risulta in fase con la tensione solamente

Dettagli

elettricità il quadro sintetico della bolletta Informazioni relative al cliente finale, al punto di prelievo e alla tipologia contrattuale

elettricità il quadro sintetico della bolletta Informazioni relative al cliente finale, al punto di prelievo e alla tipologia contrattuale IL Glossario della bolletta L Autorità per l energia ha reso disponibile per tutti i clienti finali di energia elettrica, alimentati in bassa tensione, e di gas, con consumi fino a 200.000 standard metro

Dettagli

Bolletta 2.0 Guida alla lettura delle voci di spesa per i clienti serviti in regime di tutela

Bolletta 2.0 Guida alla lettura delle voci di spesa per i clienti serviti in regime di tutela Guida alla lettura delle voci di spesa per i clienti serviti in regime di tutela Voce di spesa Descrizione del prezzo Componenti incluse Spesa per la materia energia Spesa per il trasporto e la gestione

Dettagli

Cos è una. pompa di calore?

Cos è una. pompa di calore? Cos è una pompa di calore? !? La pompa di calore aria/acqua La pompa di calore (PDC) aria-acqua è una macchina in grado di trasferire energia termica (calore) dall aria esterna all acqua dell impianto

Dettagli

Guida alla lettura delle voci di spesa per i clienti serviti in regime di mercato libero con l offerta tariffa sicura

Guida alla lettura delle voci di spesa per i clienti serviti in regime di mercato libero con l offerta tariffa sicura Guida alla lettura delle voci di spesa per i clienti serviti in regime di mercato libero con l offerta tariffa sicura Voce di spesa Descrizione del prezzo Componenti incluse Tariffa di vendita (Offerta

Dettagli

GUIDA DI ORIENTAMENTO

GUIDA DI ORIENTAMENTO WWW.SARDEGNAIMPRESA.EU GUIDA DI ORIENTAMENTO ALLA LETTURA DELLA BOLLETTA A CURA DEL BIC SARDEGNA SPA 1 SOMMARIO 1 DEFINIZIONE DI BOLLETTA... 3 2 LE PRINCIPALI VOCI DI COSTO DELLA BOLLETTA... 3 2.1 Servizi

Dettagli

Lo SCAMBIO SUL POSTO (SSP): cos è, come funziona, quanto rende economicamente. Prima di spiegare cosa sono e quanto valgono, servono due premesse:

Lo SCAMBIO SUL POSTO (SSP): cos è, come funziona, quanto rende economicamente. Prima di spiegare cosa sono e quanto valgono, servono due premesse: INFORMA Lo SCAMBIO SUL POSTO (SSP): cos è, come funziona, quanto rende economicamente Premessa Attualmente il contributo di scambio sul posto e il pagamento dell eccedenza (oltre le detrazioni di costi

Dettagli

La nuova bolletta Due Energie. Chiara, semplice e facile da consultare.

La nuova bolletta Due Energie. Chiara, semplice e facile da consultare. La nuova bolletta Due Energie. Chiara, semplice e facile da consultare. Nuova linea grafica, chiarezza nei contenuti e facilità di consultazione sono le caratteristiche principali della nuova bolletta

Dettagli

a partire dalla progettazione e costruzione di un comparto polifunzionale industriale, artigianale, commerciale, direzionale

a partire dalla progettazione e costruzione di un comparto polifunzionale industriale, artigianale, commerciale, direzionale L EFICIENZA E RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DEI PARCHI INDUSTRIALI a partire dalla progettazione e costruzione di un comparto polifunzionale industriale, artigianale, commerciale, direzionale Gianni Lorenzetti

Dettagli

Fattura di energia elettrica. Quadro normativo

Fattura di energia elettrica. Quadro normativo Workshop 1 Quadro normativo Con legge n. 481 del 14 novembre 1995 è stata istituita l Autorità per l Energia Elettrica e il Gas (www.autorita.energia.it) che ha il compito di tutelare gli interessi dei

Dettagli

EFFICIENZA ENERGETICA

EFFICIENZA ENERGETICA EFFICIENZA ENERGETICA UN OPPORTUNITA PER LA COMPETITIVITA EFFICIENZA E RISPARMIO ENERGETICO: DUE CONCETTI DISTINTI RISPARMIO ENERGETICO EFFICIENZA ENERGETICA CAMBIO COMPORTAMENT I efficienza energetica:

Dettagli

SOLAR ECLIPSE IL SISTEMA DI ACCUMULO PER IL TUO IMPIANTO FOTOVOLTAICO

SOLAR ECLIPSE IL SISTEMA DI ACCUMULO PER IL TUO IMPIANTO FOTOVOLTAICO SOLAR ECLIPSE IL SISTEMA DI ACCUMULO PER IL TUO IMPIANTO FOTOVOLTAICO Che cos è? Solar Eclipse è un sistema,conforme alla CEI 0-21 V1,che ti permette di sfruttare tutta l energia elettrica prodotta del

Dettagli

COMUNE DI TORRI IN SABINA UTENZE ELETTRICHE COMUNALI

COMUNE DI TORRI IN SABINA UTENZE ELETTRICHE COMUNALI COMUNE DI TORRI IN SABINA UTENZE ELETTRICHE COMUNALI PREMESSA Con riferimento a quanto concordato nel corso del consiglio Comunale del 29/9/12 ho eseguito una prima analisi di massima sulle utenze elettriche

Dettagli

RIFASAMENTO ELETTRICO INDUSTRIALE

RIFASAMENTO ELETTRICO INDUSTRIALE PRComunicazione.com RIFASAMENTO ELETTRICO INDUSTRIALE Opportunità di efficientamento energetico Normativa, casi pratici e incentivi. Perchè rifasare? Nei circuiti elettrici, la corrente risulta in fase

Dettagli

Bozza di preventivo. Valore solo indicativo

Bozza di preventivo. Valore solo indicativo ! "! " " #$% &#&% '(()( * +#,))(" pag. 1 di 20 Indice Indice...2 Descrizione tecnica dell impianto Fotovoltaico...3 Descrizione tecnica della proposta per l impianto di illuminazione...10 Relazione economica

Dettagli

ALLEGATO A - GLOSSARIO PER LA BOLLETTA DELLA FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA

ALLEGATO A - GLOSSARIO PER LA BOLLETTA DELLA FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA GLOSSARIO DELLA BOLLETTA PER LA FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA Bolletta sintetica La bolletta sintetica è il documento di fatturazione, valido ai fini fiscali, che viene reso disponibile periodicamente

Dettagli

In genere si ritiene che lo spreco di energia si manifesti solo nell uso dei carburanti, dei combustibili e dell energia elettrica.

In genere si ritiene che lo spreco di energia si manifesti solo nell uso dei carburanti, dei combustibili e dell energia elettrica. 1 2 3 L energia incide sul costo di tutti i beni ed i servizi che utilizziamo ma, in questo caso, prendiamo come riferimento il costo che una famiglia di Aprilia con consumo medio sostiene ogni anno per

Dettagli

L EFFICIENTAMENTO ENERGETICO. a partire dalla costruzione di uno STABILIMENTO

L EFFICIENTAMENTO ENERGETICO. a partire dalla costruzione di uno STABILIMENTO L EFFICIENTAMENTO ENERGETICO a partire dalla costruzione di uno STABILIMENTO Gianni Lorenzetti La Bottega di Adò snc Energy Media Event, 22 Ottobre 2014 SIAMO PARTITI DA UNA DOMANDA E DA UNA CONSIDERAZIONE:

Dettagli

Calcoli percentuali applicati alle imposte

Calcoli percentuali applicati alle imposte Calcoli percentuali applicati alle imposte Risolvere i seguenti problemi fiscali utilizzando la tecnica dei calcoli percentuali. La banca liquida gli interessi maturati a favore dei risparmiatori operando

Dettagli

COME RISPARMIAME ENERGIA. Con il gran caldo la domanda più ricorrente è: Come è possibile risparmiare con il condizionatore?

COME RISPARMIAME ENERGIA. Con il gran caldo la domanda più ricorrente è: Come è possibile risparmiare con il condizionatore? COME RISPARMIAME ENERGIA Alcuni consigli sull uso del climatizzatore: Con il gran caldo la domanda più ricorrente è: Come è possibile risparmiare con il condizionatore? La maggior parte delle persone,

Dettagli

Scheda tecnica n. 33E - Rifasamento di motori elettrici di tipo distribuito presso la localizzazione delle utenze.

Scheda tecnica n. 33E - Rifasamento di motori elettrici di tipo distribuito presso la localizzazione delle utenze. Scheda tecnica n. 33E - Rifasamento di motori elettrici di tipo distribuito presso la localizzazione delle utenze. 1. ELEMENTI PRINCIPALI 1.1 Descrizione dell intervento Categoria di intervento 1 : Vita

Dettagli

IL RISPARMIO ENERGETICO E GLI AZIONAMENTI A VELOCITA VARIABILE L utilizzo dell inverter negli impianti frigoriferi.

IL RISPARMIO ENERGETICO E GLI AZIONAMENTI A VELOCITA VARIABILE L utilizzo dell inverter negli impianti frigoriferi. IL RISPARMIO ENERGETICO E GLI AZIONAMENTI A VELOCITA VARIABILE L utilizzo dell inverter negli impianti frigoriferi. Negli ultimi anni, il concetto di risparmio energetico sta diventando di fondamentale

Dettagli

LINEE GUIDA SULLA CONVENZIONE CON LYTE & LYTE PER LA FORNITURA DI SERVIZI E PRODOTTI VOLTI AL RISPARMIO ENERGETICO

LINEE GUIDA SULLA CONVENZIONE CON LYTE & LYTE PER LA FORNITURA DI SERVIZI E PRODOTTI VOLTI AL RISPARMIO ENERGETICO LINEE GUIDA SULLA CONVENZIONE CON LYTE & LYTE PER LA FORNITURA DI SERVIZI E PRODOTTI VOLTI AL RISPARMIO ENERGETICO Sommario 1 PREMESSA...2 2 OGGETTO DELLA CONVENZIONE...4 3 DESCRIZIONE DEI PRODOTTI E SERVIZI

Dettagli

COMUNE DI MENTANA Città Metropolitana di Roma Capitale

COMUNE DI MENTANA Città Metropolitana di Roma Capitale COMUNE DI MENTANA Città Metropolitana di Roma Capitale RELAZIONE PROGETTO PRELIMINARE E ANALISI ECONOMICA PER LA GESTIONE E RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI IMPIANTI DI PUBBLICA ILLUMINAZIONE E SEMAFORICI

Dettagli

Efficienza energetica e condomini Una visione di insieme. Ing. Emanuele Bulgherini Project Manager EfficiencyKNow srl

Efficienza energetica e condomini Una visione di insieme. Ing. Emanuele Bulgherini Project Manager EfficiencyKNow srl Efficienza energetica e condomini Una visione di insieme Ing. Emanuele Bulgherini Project Manager EfficiencyKNow srl Direttiva 2012/27/UE Stabilisce un quadro comune di misure per la promozione dell efficienza

Dettagli

Roberto Meregalli as.ambiente@comune.calco.lc.it

Roberto Meregalli as.ambiente@comune.calco.lc.it Roberto Meregalli as.ambiente@comune.calco.lc.it Il sistema elettrico Mercato libero o a maggior tutela? Mercato libero o a maggior tutela? Gli Oneri A2 decommissioning nucleare A3 incentivi alle fonti

Dettagli

GLOSSARIO BOLLETTE GAS QUADRO SINTETICO

GLOSSARIO BOLLETTE GAS QUADRO SINTETICO GLOSSARIO BOLLETTE GAS Il Glossario è uno strumento rivolto ai clienti finali di gas (con consumi annui fino a 200.000 Smc) che intende rendere più comprensibili i termini utilizzati nelle bollette di

Dettagli

Energia Fotovoltaica

Energia Fotovoltaica Energia Fotovoltaica Energia Fotovoltaica Tech Impianti possiede know-how nella realizzazione di impianti fotovoltaici. Offre un servizio "chiavi in mano" in tutta Italia. Tech Impianti affianca il cliente

Dettagli

IL VALORE DELL ENERGIA 24 Maggio 2013 R.13.119

IL VALORE DELL ENERGIA 24 Maggio 2013 R.13.119 IL VALORE DELL ENERGIA 24 Maggio 2013 1 Elementi di classificazione Pag. 3 Il valore dell'energia Pag. 8 2 1 Elementi di classificazione Elementi di classificazione Hanno risposto al questionario GENERE

Dettagli

Presentazione. Il Presidente Dott. Arrigo Piovan

Presentazione. Il Presidente Dott. Arrigo Piovan Presentazione Il Consorzio Energindustria, cosciente dell aumento dei costi energetici sostenuti dalle aziende e del fatto che un uso non corretto delle fonti energetiche comporti un aggravio di costi

Dettagli

Dati identificativi del cliente (nome/ragione sociale, partita IVA/codice fiscale, indirizzo di fatturazione ecc.)

Dati identificativi del cliente (nome/ragione sociale, partita IVA/codice fiscale, indirizzo di fatturazione ecc.) GLOSSARIO DELLA BOLLETTA PER LA FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA Bolletta sintetica La bolletta sintetica è il documento di fatturazione, valido ai fini fiscali, che viene reso disponibile periodicamente

Dettagli

EFFICIENZA ENERGETICA. Soluzioni per l illuminazione pubblica

EFFICIENZA ENERGETICA. Soluzioni per l illuminazione pubblica ILLUMINAZIONE EFFICIENTE UNA PROPOSTA PER LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE Anche in Italia, crescono la sensibilità ambientale e la consapevolezza dell importanza di un uso razionale delle risorse energetiche.

Dettagli

il contatore elettronico manuale d uso

il contatore elettronico manuale d uso il contatore elettronico manuale d uso 2 il nuovo contatore elettronico Nel mese di Aprile 2008 AGS Spa ha avviato la sostituzione gratuita dei contatori tradizionali, elettromeccanici, che si limitavano

Dettagli

Come faccio a riconoscere se un prodotto elettrico ed elettronico deve essere raccolto in maniera differenziata?

Come faccio a riconoscere se un prodotto elettrico ed elettronico deve essere raccolto in maniera differenziata? FAQ Che cosa sono i RAEE? RAEE è l acronimo di Rifiuti di Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche. I RAEE sono i rifiuti che derivano da tutte le apparecchiature che dipendono, per un corretto funzionamento,

Dettagli

Edizioni L Informatore Agrario

Edizioni L Informatore Agrario www.vitaincampagna.it Edizioni L Informatore Agrario Tutti i diritti riservati, a norma della Legge sul Diritto d Autore e le sue sucessive modificazioni. Ogni utilizzo di quest opera per usi diversi da

Dettagli

RISPARMIO ENERGETICO IN FAMIGLIA

RISPARMIO ENERGETICO IN FAMIGLIA RISPARMIO ENERGETICO IN FAMIGLIA Ing. Giacomo Iannandrea Perché risparmiare energia? L 80% di tutta l energia mondiale proviene da fonti fossili (petrolio, gas, carbone) soggette ad esaurimento, mentre

Dettagli

CONTRIBUTI IN TEMA DI RISPARMIO ENERGETICO

CONTRIBUTI IN TEMA DI RISPARMIO ENERGETICO CONTRIBUTI IN TEMA DI RISPARMIO ENERGETICO Buone pratiche per la gestione Dei consumi energetici in azienda 11 giugno 2014 Sara Livio, Sviluppo Impresa Azienda Speciale CCIAA Como Tipologia contributo

Dettagli

TARIFFA DEL SERVIZIO ELETTRICO

TARIFFA DEL SERVIZIO ELETTRICO All. A TARIFFA DEL SERVIZIO ELETTRICO Le Tariffe del servizio elettrico prestato da Port Utilities S.p.A. per le utenze elettriche allacciate alla rete di proprietà dell Autorità Portuale di Civitavecchia

Dettagli

Gas Quadro sintetico Informazioni relative al cliente finale, al punto di prelievo e alla tipologia contrattuale Dal 1 gennaio 2003, i clienti

Gas Quadro sintetico Informazioni relative al cliente finale, al punto di prelievo e alla tipologia contrattuale Dal 1 gennaio 2003, i clienti Gas Quadro sintetico Informazioni relative al cliente finale, al punto di prelievo e alla tipologia contrattuale Mercato libero Dal 1 gennaio 2003, i clienti possono liberamente scegliere da quale fornitore

Dettagli

maggiore benessere, minore consumo

maggiore benessere, minore consumo anli inverter, maggiore benessere, minore consumo si abbina con tutti i terminali (pannelli radianti, fancoil e radiatori) ed è in grado di produrre acqua calda sanitaria; gestisce gli impianti a portata

Dettagli

TERMO INDAGINI SAGL. Ricerca dispersione termica e perdite energetiche dell edificio

TERMO INDAGINI SAGL. Ricerca dispersione termica e perdite energetiche dell edificio TERMO INDAGINI SAGL La società Termo Indagini Sagl è in grado di acquisire immagini termiche all infrarosso con l ausilio di apposite apparecchiature all avanguardia. Le immagini ottenute forniscono importanti

Dettagli

Bolletta sintetica. Descrizione. Elementi minimi obbligatori 1

Bolletta sintetica. Descrizione. Elementi minimi obbligatori 1 Pag. 1 di 5 Bolletta sintetica La bolletta sintetica è il documento di fatturazione, valido ai fini fiscali, che viene reso disponibile periodicamente al cliente finale e che riporta le informazioni relative

Dettagli

Bolletta Energetica Comunale (BEC)

Bolletta Energetica Comunale (BEC) Bolletta Energetica Comunale (BEC) Depuriamo la Bolletta Energetica Comunale a partire dall Analisi della Fornitura Dr. Nino Bosco Milano 2012 I Servizi Energetici nel Comune Realtà Comunali Servite Strutture

Dettagli

www.gala.it/bollettatrasparente

www.gala.it/bollettatrasparente GLOSSARIO BOLLETTA ENERGIA ELETTRICA QUADRO SINTETICO: INFORMAZIONI RELATIVE AL CLIENTE FINALE, AL PUNTO DI PRELIEVO E ALLA TIPOLOGIA CONTRATTUALE Mercato Libero. Dal 1 luglio 2007 il mercato dell'energia

Dettagli

Sistemi di ottimizzazione dei consumi

Sistemi di ottimizzazione dei consumi Sistemi di ottimizzazione dei consumi MISSION La nostra società ha consolidato una pluriennale esperienza nell ambito di fornitura e manutenzione dei sistemi di lavaggio professionali e delle attrezzature

Dettagli

APPLICAZIONI IMPIANTISTICHE dott. ing. Luca Micheletti

APPLICAZIONI IMPIANTISTICHE dott. ing. Luca Micheletti APPLICAZIONI IMPIANTISTICHE dott. ing. Luca Micheletti PERCHE LE POMPE DI CALORE A SERVIZIO DEGLI IMPIANTI SONO RITENUTE FONTI ENERGETICHE RINNOVABILI? In una centrale termoelettrica bruciando circa 2,5

Dettagli

Codice di condotta commerciale di AEM Torino S.p.A. relativo alla fornitura di energia elettrica ai Clienti del mercato vincolato.

Codice di condotta commerciale di AEM Torino S.p.A. relativo alla fornitura di energia elettrica ai Clienti del mercato vincolato. Codice di condotta commerciale di AEM Torino S.p.A. relativo alla fornitura di energia elettrica ai Clienti del mercato vincolato. PREMESSA Con riferimento all art.4, contenuto nella Deliberazione n.204/99

Dettagli

Lettura ed interpretazione della fattura di energia elettrica. Monza 20/10/2011 Per. Ind. Borgonovo Roberto 1

Lettura ed interpretazione della fattura di energia elettrica. Monza 20/10/2011 Per. Ind. Borgonovo Roberto 1 Lettura ed interpretazione della fattura di energia elettrica Monza 20/10/2011 Per. Ind. Borgonovo Roberto 1 Relatore Per. Ind. Borgonovo Roberto (Diplomato all I.T.I.S. Hensemberger di Monza nell anno

Dettagli

L efficienza energetica. Intervento del Dott. Giustino Vicepresidente Gruppo Piccola Industria Unione degli Industriali di Napoli

L efficienza energetica. Intervento del Dott. Giustino Vicepresidente Gruppo Piccola Industria Unione degli Industriali di Napoli L efficienza energetica Intervento del Dott. Giustino Vicepresidente Gruppo Piccola Industria Unione degli Industriali di Napoli Il punto di vista delle imprese I temi Quantità di energia consumata Qualità

Dettagli

Guida per risparmiare con il teleriscaldamento. Utenze domestiche

Guida per risparmiare con il teleriscaldamento. Utenze domestiche Guida per risparmiare con il teleriscaldamento Utenze domestiche Che cos è il teleriscaldamento Il teleriscaldamento è un moderno sistema per fornire il riscaldamento, l acqua calda e, in certi casi, il

Dettagli

SERVIZIO CHIAVI IN MANO

SERVIZIO CHIAVI IN MANO SERVIZIO CHIAVI IN MANO IL VOSTRO IMPIANTO DI ARIA COMPRESSA DALLA A ALLA Z PROGETTAZIONE Studi di fattibilità Trattamento e filtrazione dell aria compressa e delle acque di scarico condensa. Calcoli per

Dettagli

Ufficio Stampa Tel. +39 02 6222.7331 Foro Buonaparte, 31 Fax. +39 02 6222.7379 20121 Milano ufficiostampa@edison.it

Ufficio Stampa Tel. +39 02 6222.7331 Foro Buonaparte, 31 Fax. +39 02 6222.7379 20121 Milano ufficiostampa@edison.it Edison Spa Ufficio Stampa Tel. +39 02 6222.7331 Foro Buonaparte, 31 Fax. +39 02 6222.7379 20121 Milano ufficiostampa@edison.it Comunicato stampa EDISON LANCIA ENERGY CONTROL : IL NUOVO DISPOSITIVO CHE

Dettagli

Premessa. L angolo ϕ può essere rappresentato graficamente come appare nelle figure seguenti.

Premessa. L angolo ϕ può essere rappresentato graficamente come appare nelle figure seguenti. Premessa Il fattore di potenza, che viene indicato come coseno dell angolo ϕ, viene determinato dalle caratteristiche del carico che si comporta come un assorbitore di energia reattiva, in quadratura con

Dettagli

GLOSSARIO Gas Quadro sintetico Informazioni relative al cliente finale, al punto di prelievo e alla tipologia contrattuale

GLOSSARIO Gas Quadro sintetico Informazioni relative al cliente finale, al punto di prelievo e alla tipologia contrattuale GLOSSARIO Il Glossario è uno strumento rivolto ai clienti finali di energia elettrica (alimentati in Bassa tensione) e di gas (con consumi annui fino a 200.000 Smc) per rendere più comprensibili i termini

Dettagli

Calcolo del rifasamento

Calcolo del rifasamento Rifasamento Dato un sistema (mono/trifase) avente potenza attiva P, con un certo f.d.p. e alimentato con una tensione concatenata V, si può osservare che: fissata la potenza attiva P, la potenza apparente

Dettagli

I prezzi del gas naturale per le utenze domestiche

I prezzi del gas naturale per le utenze domestiche I prezzi del gas naturale per le utenze domestiche - IV trimestre 2013 - Centro Studi Unioncamere Basilicata SCHEDE: In sintesi I costi per la fornitura di gas naturale alle famiglie Il costo della bolletta

Dettagli

GLOSSARIO. Elettricità. Quadro sintetico. Informazioni relative al cliente finale, al punto di prelievo e alla tipologia contrattuale

GLOSSARIO. Elettricità. Quadro sintetico. Informazioni relative al cliente finale, al punto di prelievo e alla tipologia contrattuale GLOSSARIO Il Glossario è uno strumento rivolto ai clienti finali di energia elettrica (alimentati in Bassa tensione) e di gas (con consumi annui fino a 200.000 Smc) per rendere più comprensibili i termini

Dettagli

ILLUMINAZIONE DI EMERGENZA. La manutenzione, un esigenza e un dovere!

ILLUMINAZIONE DI EMERGENZA. La manutenzione, un esigenza e un dovere! ILLUMINAZIONE DI EMERGENZA La manutenzione, un esigenza e un dovere! La vostra guida alla responsabilità e alla prevenzione I Ed. novembre 2014 a cura di Associazione Nazionale Produttori Illuminazione

Dettagli

Alcune delle principali anomalie presenti sulla rete elettrica sono le sovratensioni che tipicamente si manifestano come sensibili aumenti del valore

Alcune delle principali anomalie presenti sulla rete elettrica sono le sovratensioni che tipicamente si manifestano come sensibili aumenti del valore Alcune delle principali anomalie presenti sulla rete elettrica sono le sovratensioni che tipicamente si manifestano come sensibili aumenti del valore efficace della tensione di linea. Esse rappresentano

Dettagli

3 - Cogenerazione tecnologie disponibili, aspetti ambientali e gestionali. Enrico Malusardi Professore a contratto, Politecnico di Milano

3 - Cogenerazione tecnologie disponibili, aspetti ambientali e gestionali. Enrico Malusardi Professore a contratto, Politecnico di Milano 3 - Cogenerazione tecnologie disponibili, aspetti ambientali e gestionali Enrico Malusardi Professore a contratto, Politecnico di Milano PERCHE LA COGENERAZIONE? È la produzione combinata di calore e di

Dettagli

Indice. Premessa, di Antonio Dalla pag. 11

Indice. Premessa, di Antonio Dalla pag. 11 Indice Premessa, di Antonio Dalla pag. 11 1. L'audit energetico, di Maurizio Simili» 19 1. Definizioni e finalità dell'audit energetico» 19 2. Le fasi dell'audit» 21 2.1. Fase 1» 21 2.2. Fase 2» 22 2.3.

Dettagli

PERCHE SCEGLIERE IL SOLARE TERMICO PER GLI ALBERGHI

PERCHE SCEGLIERE IL SOLARE TERMICO PER GLI ALBERGHI PERCHE SCEGLIERE IL SOLARE TERMICO PER GLI ALBERGHI Produrre acqua calda sanitaria con il sole EmpowEr your future. Indice degli argomenti I costi energetici Cos è un impianto solare termico Perchè scegliere

Dettagli

L'OFFERTA NELL'ELETTRICITA'

L'OFFERTA NELL'ELETTRICITA' L'OFFERTA NELL'ELETTRICITA' TARIFFA SERVIZI AGGIUNTIVI Descrizione Annuo Tafiffa Mono Mensile Tariffa Mono Annuo Tafiffa Bio Mensile Tariffa Bio EDISON Zero costi di attivazione per tutte le sue offerte

Dettagli

CONOSCIAMO L'ENERGIA

CONOSCIAMO L'ENERGIA CONOSCIAMO L'ENERGIA dedicato alle scuole per far conoscere ai più piccoli l'energia, come usarla, come risparmiarla. Progetto ideato da: Marta Oriola Claudia Camera Deborah D'Emey LE FONTI DI ENERGIA

Dettagli

Ing. Marco Lucentini Università di Roma La Sapienza

Ing. Marco Lucentini Università di Roma La Sapienza Rifasamento dei carichi elettrici Ing. Marco Lucentini Università di Roma La Sapienza RFS Rifasamento dei carichi elettrici Vantaggi che possono derivare dal rifasamento: mancata penale che l ente distributore

Dettagli

Il 2014 sarà l anno della pompa di calore? 2014 riscaldamento pompa di calor clienti tariffa dedicata risparmiare tariffazione calcolo

Il 2014 sarà l anno della pompa di calore? 2014 riscaldamento pompa di calor clienti tariffa dedicata risparmiare tariffazione calcolo Il 2014 sarà l anno della pompa di calore? di Maghdi Abo Abia - 12/01/2014 - L'Autorità per l'energia elettrica ed il gas ha dato il via libera ad una tariffa sperimentale studiata per questi sistemi con

Dettagli

Codice Cliente 000000 POD IT000E00000000. Totale: 00.000,00 Scadenza: 00/00/2010. Mese di fornitura: febbraio 2010 Fattura: n. 000E del 00/00/2010

Codice Cliente 000000 POD IT000E00000000. Totale: 00.000,00 Scadenza: 00/00/2010. Mese di fornitura: febbraio 2010 Fattura: n. 000E del 00/00/2010 GALA S.p.A. Via Pietro Borsieri n. 20 00195 ROMA Codice Cliente 000000 POD IT000E00000000 Spett.le Cliente Tipo S.p.A. Via Rossi, 51 20155 MILANO (MI) Quando non c è energia non c è colore, non c è forma,

Dettagli

Voce presente in bolletta. Elementi minimi obbligatori. Descrizione

Voce presente in bolletta. Elementi minimi obbligatori. Descrizione GLOSSARIO DELLA BOLLETTA PER LA FORNITURA DI GAS NATURALE Bolletta sintetica La bolletta sintetica è il documento di fatturazione, valido ai fini fiscali, che viene reso disponibile periodicamente al cliente

Dettagli

CHI SIAMO ESTRA CLIMA S.R.L.

CHI SIAMO ESTRA CLIMA S.R.L. CHI SIAMO ESTRA CLIMA S.R.L. È LA SOCIETÀ DEL GRUPPO ESTRA CHE DA ANNI OPERA NEL SETTORE DEL RISPARMIO ENERGETICO, VANTANDO UNA LUNGA ESPERIENZA E NUMEROSE COMMITTENZE PUBBLICHE E PRIVATE. Il core business

Dettagli

L IMPIANTO FOTOVOLTAICO, L ENERGIA PRODOTTA E LA SUA REMUNERAZIONE

L IMPIANTO FOTOVOLTAICO, L ENERGIA PRODOTTA E LA SUA REMUNERAZIONE L IMPIANTO FOTOVOLTAICO, L ENERGIA PRODOTTA E LA SUA REMUNERAZIONE L impianto fotovoltaico è un impianto che consente di generare energia elettrica direttamente dalla radiazione del sole. L impianto fotovoltaico

Dettagli

MM No. 1093 concernente la sottoscrizione di un mandato di prestazioni illuminazione pubblica con le Aziende Industriali di Lugano (AlL SA)

MM No. 1093 concernente la sottoscrizione di un mandato di prestazioni illuminazione pubblica con le Aziende Industriali di Lugano (AlL SA) COMUNE DI SORENGO MM No. 1093 concernente la sottoscrizione di un mandato di prestazioni illuminazione pubblica con le Aziende Industriali di Lugano (AlL SA) Onorevole signor Presidente, Onorevoli signori

Dettagli

IL PROGETTO, QUESTO SCONOSCIUTO

IL PROGETTO, QUESTO SCONOSCIUTO IL PROGETTO, QUESTO SCONOSCIUTO Ing. Laurent Socal PER FARE UN INTERVENTO OCCORRE 1. Individuare le opportunità di risparmio energetico o conoscere gli obblighi 2. Decidere l intervento 3. Progettare l

Dettagli

report 1 Come guadagnare rapidamente in 7 settori merceologici con 7 attività di efficientamento energetico

report 1 Come guadagnare rapidamente in 7 settori merceologici con 7 attività di efficientamento energetico report 1 Come guadagnare rapidamente in 7 settori merceologici con 7 attività di efficientamento energetico Tenendo sempre presenti i tre obiettivi: guadagni costanti e ottenuti in modo etico aumento di

Dettagli

Business Idea: Chi Cambia una Lampadina cambia il Mondo

Business Idea: Chi Cambia una Lampadina cambia il Mondo Business Idea: Chi Cambia una Lampadina cambia il Mondo Chi cambia una lampadina cambia il mondo Per l illuminazione viene impiegato circa il 20% di tutta l elettricità consumata nel mondo e l 80% dell

Dettagli

COMUNE DI COLLEFERRO Provincia di Roma

COMUNE DI COLLEFERRO Provincia di Roma COMUNE DI COLLEFERRO Provincia di Roma PROGETTO PRELIMINARE E ANALISI ECONOMICA PER LA MESSA A NORMA E LA RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DELL IMPIANTO DI PUBBLICA ILLUMINAZIONE DEL COMUNE DI COLLEFERRO (RM)

Dettagli

IMPIANTI FOTOVOLTAICI 2014 CON SCAMBIO SUL POSTO E DETRAZIONE FISCALE

IMPIANTI FOTOVOLTAICI 2014 CON SCAMBIO SUL POSTO E DETRAZIONE FISCALE AmBios Srl V. J. Gagarin, 3 06073 CORCIANO (PG) info@ambios.eu mail@pec.ambios.eu www.ambios.eu P. IVA 03121950541 Cap. Soc. 20.000,00 i.v. Tel. +39.075.7826856 Fax. +39.075.7823717 IMPIANTI FOTOVOLTAICI

Dettagli

LISTINO PREZZI PER ATTIVITA TECNICHE NON COMPRESE NELLA TARIFFA DI DISTRIBUZIONE

LISTINO PREZZI PER ATTIVITA TECNICHE NON COMPRESE NELLA TARIFFA DI DISTRIBUZIONE LISTINO PREZZI PER ATTIVITA TECNICHE NON COMPRESE NELLA TARIFFA DI DISTRIBUZIONE ed. ANNO 2016 Oggetto ed applicabilità Il presente listino prezzi verrà applicato in maniera imparziale sul territorio comunale

Dettagli

fiscalità imposte erariali sull energia elettrica (accise), dell IVA e degli oneri generali del sistema elettrico*,

fiscalità imposte erariali sull energia elettrica (accise), dell IVA e degli oneri generali del sistema elettrico*, Il peso della fiscalità nelle bollette elettriche e l agevolazione dei SEU (sistemi efficienti di utenza dotati di fotovoltaico o in assetto cogenerativo ad alto rendimento) Facendo riferimento alla bolletta

Dettagli

HousePc di Bastante Salvatore Contratto di assistenza

HousePc di Bastante Salvatore Contratto di assistenza Contratto di assistenza Contratto di assistenza informatica: Con il presente contratto si impegna a fornirvi un servizio di assistenza tecnica Informatica Hardware/Software, Assistenza Telefonica, Teleassistenza

Dettagli

La bolletta elettrica nel mercato libero

La bolletta elettrica nel mercato libero Federico Luiso La bolletta elettrica nel mercato libero Indicazioni per la comprensione di una bolletta per la fornitura dell energia elettrica Trento, 2 ottobre 2015 Indice Le voci della bolletta elettrica

Dettagli

Mediamente per realizzare 1 kw di impianto fotovoltaico occorrono almeno 7 m2.

Mediamente per realizzare 1 kw di impianto fotovoltaico occorrono almeno 7 m2. Cos'è un impianto fotovoltaico? Un impianto fotovoltaico è un impianto che consente la produzione di energia elettrica attraverso l energia solare, sfruttando le proprietà di materiali sensibili alla luce

Dettagli

In quali casi è possibile e utile intervenire?

In quali casi è possibile e utile intervenire? CASA A ZERO COSTI E possibile far funzionare completamente un edificio a zero costi di gestione? Quali sono gli strumenti e le tecnologie che ci aiutano a realizzare questo obiettivo? In quali casi è possibile

Dettagli

GLOSSARIO. Allegato A

GLOSSARIO. Allegato A Allegato A GLOSSARIO Elettricità Quadro sintetico Informazioni relative al cliente finale, al punto di prelievo e alla tipologia contrattuale Mercato libero Dal 1 luglio 2007 il mercato dell energia è

Dettagli