Notiziario. Gennaio Soroptimist. International d Italia

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Notiziario. Gennaio 2010. Soroptimist. International d Italia"

Transcript

1 Notiziario Gennaio 2010 Soroptimist International d Italia

2 Gli anniversari l attività dei Club ricordi e ricorrenze legenda Il ust, ovvero l iniziativa indicata dai Club come la più rilevante Attività I DIECI OBIETTIVI DEL SOROPTIIST INTERNATIONAL OBIETTIVO 1: eliminare la povertà e la discriminazione assicurando alle donne piena partecipazione ai diritti sociali ed economici OBIETTIVO 2: mettere fine al traffico degli esseri umani e a tutte le forme di violenza OBIETTIVO 3: assicurare l accesso a un sistema sanitario di base per donne e ragazze OBIETTIVO 4: supportare programmi e politiche che mirino a eliminare HIV/AIDS, malaria, tubercolosi e altre gravi malattie OBIETTIVO 5: migliorare l accesso all acqua potabile, ai servizi igienico-sanitari e a risorse alimentari essenziali OBIETTIVO 6: mitigare gli effetti dei cambiamenti climatici, integrando la sostenibilità nelle scelte personali e nelle politiche e programmi di governo OBIETTIVO 7: rispondere alle necessità di donne e bambini durante e dopo conflitti armati e calamità naturali OBIETTIVO 8: promuovere la risoluzione pacifica dei conflitti, la tolleranza interculturale e razziale, condannando tutte le forme di genocidio e di terrorismo OBIETTIVO 9: garantire uguale accesso all istruzione e alla formazione professionale per donne e ragazze per tutta la durata della loro vita OBIETTIVO 10: garantire la promozione delle donne nel management, nella politica e nei processi decisionali Obiettivi

3 Gli anniversari I compleanni sono sempre motivo di festa, di scambi di auguri e di doni, di incontro: sono un occasione per conoscerci meglio e apprezzare il valore dell amicizia. Per il Club che festeggia sono inoltre il momento in cui rievocare la propria storia, più o meno lunga, le tappe che hanno contrassegnato il proprio percorso e per rinnovare l impegno nel segno della progettualità. 60 anni Fondazione dell Unione italiana a l Aquila (caserma della G. di F. di Coppito) Settembre 2010 data da definire 50 anni Club di La Spezia 7/8/9 aggio 2010 Club di odena 19/20/21 arzo 2010 Club di onza 9/10/11 Ottobre anni Club di Verbano 5/6 Giugno anni Club di Rovigo 9 Ottobre anni Club di Cuneo 10 Dicembre 2009 Club di ilano Scala 13 Ottobre 2009 Club di Roma Tre 23/24/25 Ottobre anni Club di Lomellina 17 Ottobre anni Club di Alto Friuli 24/25 Ottobre 2009

4 Club di Alto Friuli 24 e 25 ottobre 2009 Tolmezzo e Piano d Arta (UD) Celebrazione del Decennale di Fondazione ( ). Passaggio del martello tra presidenti. 24 ottobre, Sala Conferenze Ospedale Civile di Tolmezzo, Convegno Donna e Dono, volto a sottolineare l importante relazione esistente tra donna e dono del sangue. Relatore: dott.ssa Cristiana Gallizia, responsabile del reparto trasfusionale. oderatore: dott. Euro archetti. A conclusione, in ricordo dell anniversario, il Club ha donato all unità trasfusionale dell U.O. di Tolmezzo un televisore al plasma, che verrà collocato nella sala d attesa del reparto. E seguito un momento conviviale, sempre con la presenza della Presidente Nazionale, Wilma alucelli, e della Vicepresidente Patrizia Cristofoli Fedrizzi, delle rappresentanti degli altri Club Friuli Venezia Giulia, delle autorità locali e delle associazioni dei donatori di sangue, con una nutrita presenza dei rappresentanti degli altri Club Service del territorio. 25 ottobre, visita al useo Carnico delle Arti e Tradizioni Popolari ichele Gortani, di Tolmezzo, seguita dal pranzo, nel corso del quale vi è stato il passaggio di consegne tra presidenti. Il momento conviviale, a Piano d Arta, è stato allietato dalla presenza di Emanuela Battigelli, giovane ma già affermata arpista friulana, che ha eseguito alcuni brani dal suo repertorio. sulle problematiche dei disabili adulti in famiglia. Sono intervenuti: la Presidente del Club, Enrica Tavecchio Fulcheri, l Assessore comunale del settore socio-educativo, Erio Ambrosino, la Presidente del Consorzio socio-assistenziale del Cuneese, Luciana Toselli, la Past Presidente Angela Pasinetti, avvocato civilista, e tre commoventi e molto significative testimonianze di familiari direttamente coinvolti. Ci si augura che il tema messo in discussione pubblicamente dia il via ad una concreta ed attenta programmazione territoriale che il Club terrà sotto attenzione anche in futuro. La celebrazione si è conclusa con la Serata di Gala che ha visto riuniti Autorità e numerosissimi ospiti, durante la quale è stato reso noto anche il Service per le Amiche de L Aquila. Club di Lomellina 17 ottobre Vigevano, Aula agna del Seminario Vescovile Convegno LEONARDO ODERNAENTE per festeggiare il Ventennale della Fondazione del Club. Alla presenza della Presidente Nazionale del SI Wilma alucelli e di numerose autorità civili e religiose il relatore, prof. Simone Ferrari, Club di Cuneo 10 dicembre 2009 Venticinquesimo Anniversario della Fondazione Programma. Accoglienza delle Amiche: la Presidente Nazionale Wilma alucelli, la Vicepresidente Amanda Olivi, le Socie del Club gemello di Bien Bienne (Svizzera) : Alice oser (che nel 1984 in qualità di Gouverneur de l Union Suisse aveva consegnato la Charte), accompagnata da Bruna erazzi, Carla Gazzone del Club sponsor di Vercelli e tante altre amiche in rappresentanza dei Club viciniori. Nel Salone del Consiglio del Palazzo della Provincia saluto della Presidente del Consiglio provinciale, Giovanna Gancia, che ha donato a tutte le intervenute un libro a ricordo della Provincia Granda, seguito dalla Colazione dell Amicizia che con il enu del Papa ha voluto ricordare il passaggio di Papa Pio VII a Cuneo, avvenuto nel 1809, allorquando, da prigioniero, sostò in città prima di essere rinchiuso nel carcere di Savona. A seguire la Presidente del Club ha ricordato La Storia e le Storielle su Cuneo, durante la passeggiata lenta nel centro storico fino a raggiungere il Salone d Onore del unicipio, dove si è tenuto, alla presenza delle Autorità e di un foltissimo pubblico, il Service del 25ennale, il Convegno E dopo di noi?,

5 docente di Storia dell Arte presso l Università di Torino, ha illustrato il pensiero artistico di Leonardo commentandone le opere. A conclusione dell evento si è svolta la cerimonia del passaggio delle consegne. Club di onza 9-11 Ottobre 2009 Il Club di onza festeggia il Cinquantennale della sua Fondazione alla presenza della Presidente Nazionale Wilma alucelli. Durante la serata sono stati dibattuti temi e obiettivi di EXPO 2015 in relazione alle prospettive future del territorio brianteo e ai possibili interventi del soroptimist. E stato anche ribadito l impegno del Club a favore della ricerca per lo studio di patologie rare in aambito pediatrico-neonatologico. Club di Rovigo Club di odena marzo 2010 Celebrazione del Cinquantennale di Fondazione 19 marzo Visita all Accademia militare e incontro con le amiche e gli ospiti alla Secchia Rapita con cena in piedi a buffet. 20 marzo Visita al Duomo e all Acetaia Comunale. Visita all azienda agricola Hombre e al museo dell Automobile, pranzo. A seguire presentazione del Compianto di Ichele da Firenze e conferenza alla Galleria Estense. Cena di gala del Cinquantennale alla Galleria Estense. 21 marzo Gita a aranello con visita al useo Ferrari e pranzo dell amicizia al Cavallino. Visita al fashion store di aria Grazia Severi. 9 ottobre Rovigo, Sala Flumina al useo dei Grandi Fiumi Trentennale della Fondazione del club di Rovigo Convegno Leggi al tuo bimbo: imparerà a leggere. Sono presenti la Presidente Nazionale Wilma alucelli, la Presidente in carica Emma Zorzato, la Past President Francesca Fasiol, le rappresentanti di molti Club Soroptimist, socie di oggi e socie fondatrici, autorità, direttori delle Aziende ULSS di Adria e Rovigo e ospiti. All interno della manifestazione, si sono susseguiti i seguenti interventi : Il linguaggio e la lettura di Nicoletta araschio, presidente dell Accademia della Crusca, la presentazione del CD contenente la storia del Club di Rovigo realizzato da Annamaria Bernardi isiano, socia fondatrice, la presentazione da parte della Past President Francesca Fasiol del progetto service che ha portato alla realizzazione del libretto Viola e Lotti (autori Alfredo artini, Sara Asali e Aurora iazzo) che sarà distribuito alle mamme delle USSL 18 e 19 in occasione delle vaccinazioni del primo anno di età, gli interventi delle socie argherita Bellé, medico, e ichela Ballo, psicologa, che hanno spiegato il significato del progetto. Nella seconda parte della manifestazione (a Villa Avezzù - Pignatelli di Fratta Polesine) agli Ospiti è stato consegnata, a ricordo dell Anniversario, una formella in ceramica con lo stemma del Club realizzata dai ragazzi di Pianeta Handicap - Laboratorio l EDERA, l Associazione creata dalla socia fondatrice Leda Bonaguro.

6

7 Le attività dei club

8

9 Le attività dei club Club di Alto Friuli 10 dicembre Pordenone Soroptimist Day, Interclub Club di Alto Novarese 18/20 settembre 2009, Orta San Giulio (NO) Giornate sull acqua per far conoscere il nostro lago nei suoi aspetti meno noti. Presente Wilma alucelli oltre alle Presidenti e socie dei Club di Lugano e Lugano-Lago, le amiche di Bellinzona e di onaco, i Club Novara, Verbano e Valsesia con le loro Presidenti, le Presidenti di Vercelli e Casale onferrato, socie di Ivrea e di Venezia estre. Programma: venerdì la relazione di Giorgio Broggi sul tema Orta: il lago del miracolo ; sabato visita dell isola di San Giulio, dove le socie sono state ricevute da adre aria Cànopi Abbadessa del onastero ater Ecclesiae, per ascoltare una lectio sul tema dell acqua nelle sacre scritture e le sue riflessioni sulla sete materiale e spirituale, poi, in Casa Tallone, concerto dedicato della pianista aria Perrotta con musiche di J. S. Bach e L. van Beethoven; domenica visita di Vacciago: prima alla adonna della Bocciola dove Fiorella ha illustrato le opere del Comerio e poi alla Chiesa parrocchiale di San Giuseppe e a quella di Sant Antonio, in posizione isolata e panoramica. Saluto della Presidente Nazionale Wilma alucelli ust 9 ottobre sede Obiettivo n. 6: mitigare gli effetti dei cambiamenti climatici, integrando la sostenibilità nelle scelte personali e nelle politiche e programmi governativi In occasione dell inaugurazione dell anno sociale, con l ingresso di una nuova socia amica, Rita Ferrini Zucchetti, il Club prende l impegno di una campagna di informazione e sensibilizzazione per indurre comportamenti più rispettosi dell ambiente, in particolare per limitare l uso dei sacchetti di plastica. è stato lanciato nel mese di ottobre un concorso (Crea lo slogan), riservato ai ragazzi delle scuole elementari del territorio, per l elaborazione dello slogan più adatto a sostenere questa campagna e quindi realizzare borse di tela per la spesa che verranno distribuite per incentivarne l uso alternativo. 23 ottobre sede Incontro con l arch. Angelo arzi sul tema Castelli e fortificazioni medioevali nel territorio del edio Novarese. La serata è stata anche l occasione per riflettere sul tema dell intervento di tutela per la conservazione dei beni architettonici. 9 novembre sede Obiettivo n. 10 : garantire la promozione delle donne nel management, nella politica e nei processi decisionali Incontro con la dott.ssa Elena Buoli di Gattinara, laureata in Lingue per l impresa, che ha relazionato sulla sua frequenza al Corso Bocconi/Soroptimist. 13 novembre Bolzano Novarese (NO) Pubblicazione: è stato presentato il lavoro di censimento e catalogazione delle madonne lignee del Cusio dal edioevo al Settecento e la relativa pubblicazione che il nostro Club ha sostenuto. Dopo l intervento dei tecnici e degli studiosi che hanno contribuito al progetto coordinato dalla socia Fiorella attioli, è intervenuta la nostra Presidente illustrando l impegno che il Club intende assumere per la conservazione e valorizzazione del nostro patrimonio artistico locale e che si tradurrà con il restauro dell affresco della lunetta e dell altare marmoreo del Santuario della Bocciola. 27 novembre sede Presentazione del volume della socia Fiorella attioli Santuari a répit. Il rito del ritorno alla vita o doppia morte nei luoghi sacri delle Alpi. Presenti le amiche dei Club Biella, Verbano e Valsesia. Il volume analizza l origine e la diffusione del rito, esamina le fonti documentarie e la storiografia, ricostruisce lo svolgimento abbastanza omogeneo dei rituali, illustra l atteggiamento spesso contraddittorio della chiesa, per poi dedicare largo spazio alla descrizione dei loca sancta delle valli alpine e in particolare della Diocesi di Novara. La Presidente del Club ariella Comazzi tra Fiorella attioli ed Alfredo Papale 30 novembre sede Service Sportello Donna : incontro con le responsabili dello Sportello, per tracciare un bilancio dell iniziativa. La notevole ricaduta sullo sportello centrale di Borgomanero sembra dovuta alla maggiore trasmissione di informazione sul territorio (grazie ai nostri pieghevoli, alle conferenze stampa, agli articoli usciti, ecc ). Le amministrazioni dei Comuni interessati si sono dichiarate disponibili a proseguire l azione di supporto al servizio. Le operatrici hanno però rilevato la necessità di proseguire l attività con un azione personalizzata, per la quale sarebbe necessario l intervento di personale specifico. 11 dicembre 2009, sede Soroptimist Day: ospiti i responsabili della Coop. Sociale Il Ponte di Invorio che si occupa di favorire l inserimento nel mondo del lavoro di persone con handicap psichico medio lieve. Presentazione del progetto BioAgri, per la coltivazione biologica in serra e all aperto e del laboratorio di cucito sartoriale: il Club farà realizzare dalla cooperativa le sporte in tessuto a sostegno della campagna contro l uso smodato delle borse in plastica. ust 20 dicembre Cureggio Service: consegnato, nella nuova sede sociale dell associazione Stop Solitudine, il contributo per la prosecuzione del laboratorio multietnico di cucito La tela dei tanti colori e la realizzazione del nuovo laboratorio di creatività, per il sostegno del quale è stata realizzata la Soroptimist s Bag. Club di Ascoli Piceno 9 ottobre 2009 Ascoli Piceno, Chiesa di San Cristoforo Durante la cerimonia di inaugurazione del restauro dell organo storico di Gaetano Callido, sono state restituite alla Chiesa delle suppellettili sacre, tra cui i candelieri in legno e argento, restaurati a cura del nostro Club. Programma: presentazione del restauro e conferenza Il più antico organo superstite di Gaetano Callido, relatore prof. Papetti; celebrazione della S. essa; concerto. 16 ottobre 2009 Ascoli Piceno, Circolo Cittadino Si è tenuto un Interclub con il Rotary Club di Ascoli Piceno. E stato nostro ospite il dott. Leandro Gualtieri, delle Terme di Saturnia, che ci ha intrattenuti sui benefici delle cure termali e sui centri benessere. 18 ottobre 2009 Roma Gita sociale a Roma. Programma: visita guidata ai usei Capitolini, successivamente pranzo nel Giardino d Inverno della Terrazza Caffarelli, e a seguire pomeriggio libero per una passeggiata nel centro di Roma. 4 novembre 2009 Ascoli Piceno, Caffè eletti Serata inaugurale dell anno soroptimista e presentazione delle nuove socie. 22 novembre 2009 Ascoli Piceno, Hotel Residenza Cento Torri Tè di beneficenza in favore dell A.N.F.F.A.S. di Ascoli Piceno, durante il quale la prof.ssa Romanella Gentili Bistoni ci ha intrattenuti sulla storia e sul rito del tè con una conferenza dal titolo Il Ch a: bevanda celestiale. 24 novembre 2009 Ascoli Piceno, Libreria Rinascita, sala conferenze Convegno Silent Witnesses, organizzato, in occasione della Giornata Internazionale per l eliminazione della violenza sulle Donne, dal nostro Club in collaborazione con gli altri Club Service femminili di Ascoli Piceno.

10 10 dicembre 2009 Ascoli Piceno, Cattedrale è stato celebrato il Soroptimist Day con una S. essa in Cattedrale in memoria delle socie defunte. 18 dicembre 2009 Ascoli Piceno, Circolo Cittadino Obiettivo n.1: eliminare la povertà e la discriminazione assicurando alle donne diritti sociali ed economici Cena degli Auguri con tombola di beneficenza, il cui ricavato è stato devoluto alla casa di accoglienza per giovani donne in difficoltà, casa da poco allestita e gestita dalle suore oblate della nostra città. Club di Asti 18 ottobre 2009 Castello di Prasco (AL) Visita al Castello di Prasco: è iniziato con una gita fuori porta il nuovo anno sociale e contestualmente la nuova presidenza di aria Cristina Camera Boano. Il castello di Prasco, risalente al XII secolo, rappresenta un esempio di architettura castellana del onferrato particolarmente interessante. E inoltre sede del centro per la promozione degli studi su Giorgio Gallesio che si propone di mantenere vivo il ruolo del castello quale punto di riferimento per la promozione culturale nel territorio. Il castello è di proprietà della prof. Elena Gallesio-Piuma Ferraro, già Presidente Nazionale SI e discendente del prof. Giorgio Gallesio, illustre naturalista di fama internazionale. da sx la Presidente del SI di Asti aria Cristina Camera Boano, aria Elena Gallesio Piuma, la socia aria Pia Bussa 29 novembre Asti, Hotel Salera Consegna del Premio Pergamena d Autore 2009 Presenti le autorità cittadine e provinciali, il Capitano del Palio di Asti, i Rettori dei Rioni e Comuni partecipanti alla corsa del Palio, i borghigiani e gli appassionati della storica manifestazione, ha avuto luogo la cerimonia di consegna al Rione San Paolo del Premio Speciale per la miglior presenza nel Corteo Storico edizione 2009, che il nostro Club indice ogni anno tra tutti i Rioni e i Borghi partecipanti al Palio di Asti. Il premio è stato assegnato a seguito della deliberazione di una Giuria composta da arlaena Kessick, socia del Club e Presidente, dott. Carlo Cerrato Direttore TG3 Piemonte, prof.ssa Stefania Duvia docente di Storia edievale Università di ilano, prof. Paolo Ciuffi Ricagno, regista e docente di Arti Sceniche Conservatorio usicale di Torino, Barbara Rinetti, restauratrice accreditata Beni Culturali e Direttore Scuola di Restauro della Venaria Reale, con la seguente motivazione: Al Comune di Nizza onferrato per la pertinente e originale drammatizzazione del tema, sia per la realizzazione dei costumi, sia per la coerente ed armonica partecipazione dei figuranti. 16 dicembre 2009 Asti, Circolo Diavolo Rosso Obiettivo n. 7: rispondere alle necessità di donne e bambini durante e dopo conflitti armati e calamità naturali Soroptimist Day e Cena degli Auguri. Ospite d onore SAR la Principessa India d Afghanistan, figlia di Re Amanollah primo riformatore moderno del suo paese, nominata nel 2006 Ambasciatrice della Repubblica Islamica dell Afghanistan per la Cultura e le opere umanitarie in Europa. La Principessa India svolge il suo impegno umanitario per far conoscere al mondo la condizione del suo popolo che, prima con l invasione sovietica e dopo con la presa del potere da parte dei Taleban, ha subito ogni sorta di negazione dei propri diritti e, come succede in ogni situazione di sofferenza, le donne ed i bambini sono coloro che pagano il prezzo più alto. Il Club di Asti ha donato un contributo per la raccolta di fondi che la Principessa India, in collaborazione con il inistero della Difesa Italiano, destina al reperimento di medicinali, vestiario e materiale scolastico che invia in diverse città del suo paese a sostegno delle gravi difficoltà in cui versa il popolo afghano. Sono intervenuti le autorità civili locali e i presidenti dei Club di Servizio cittadini. da sx la Principessa India di Afghanistan, la Presidente SI di Asti aria Cristina Camera Boano, la socia fondatrice del Club Soroptimist di Asti Renza Rosso, la dott.ssa Carolina Bellantoni Prefetto Vicario Club di Bari ust ottobre 2009 Bari, Liceo Scientifico Salvemini Organizzazione di un corso di formazione, con credito formativo, riservato ai professori di scuola media superiore sul tema Viaggio all interno della Costituzione, coordinato dalle socie prof. avv. Carla Sciso e prof. aria Sgobba. Relatori: prof. avv. Domenico Garofalo, Straordinario di Diritto del Lavoro, Università di Bari, prof. avv. Anna aria Nico, Associato di Diritto Amministrativo, Università di Bari, prof. avv. Raffaele Rodio, Ordinario di Diritto Amministrativo, Università di Bari. Contenuti: Principi di uguaglianza formale e sostanziale - Diritto al Lavoro - Diritto alla Salute. Obiettivo: elaborazione di modelli di unità didattica per l insegnamento di storia e di materie giuridiche. etodologia: lezioni teoriche e lavori di gruppo. Durata: 20 ore. 15 ottobre Bari, Sala Consiliare della Provincia Omaggio a arconi, lo scienziato che ha telecomunicato l universo. In collaborazione con associazioni cittadine, il Club ha celebrato, alla presenza della figlia di arconi, il centenario dell assegnazione del Nobel al grande scienziato. Tale celebrazione ha dato inizio a una serie di iniziative che si sono svolte in Bari dal 15 al 30 ottobre. 28 ottobre 2009 Bari, Hotel Romanazzi Carducci Inaugurazione dell anno sociale : la Presidente ha indicato le linee programmatiche del suo mandato e ha presentato le nuove socie Vincenza Binetti e Angela Saponari. ottobre Bari Il Club ha realizzato la stampa di una locandina sulla violenza alle donne, con didascalie in varie lingue e un numero verde cui rivolgersi per ottenere aiuto. La locandina è stata distribuita in luoghi pubblici, quali scuole, ospedali, consultori, parrocchie, centri Caritas, dove si prevede possa essere di aiuto a donne in difficoltà. ottobre 2009 Obiettivo n. 5: migliorare l accesso all acqua potabile, ai servizi igienico-sanitari e a risorse alimentari di prima necessità I Club di Puglia, Bari, Barletta, Foggia, Gallipoli, artina Franca, Taranto si sono impegnati per la realizzazione di un pozzo in Noepe (Togo) per rifornire di acqua l Istituto delle Suore di Notre Dame de l Eglise che ospita 32 orfani. Il pozzo è entrato in funzione a fine ottobre novembre 2009 Bari, Sacrario ilitare dei Caduti d Oltremare Festa dell Unità Nazionale, giornata delle Forze Armate: la past-presidente Angela De Tommasi e alcune socie hanno partecipato alla celebrazione della giornata delle Forze Armate. 7 novembre 2009 Bari, Teatro Petruzzelli Conferenza Capire per guarire, la ricerca diventa cura, organizzato dall A.I.R.C. Bari. Su invito della vice-presidente dell A.I.R.C. ariella Fanelli, nostra socia, numerose socie hanno partecipato all incontro introdotto dal dott. ichele irabella, che ha intervistato il giornalista e scrittore Piero Angela. Di grande interesse è stata anche la testimonianza di numerosi ricercatori che operano in Università italiane e straniere con fondi A.I.R.C. 25 novembre 2009 Bari, Aula Consigliare della Provincia Incontro sul tema Uno sguardo a sud del mondo: storie di una umanità ferita, organizzato dalla Consulta Regionale Femminile e dalle Associazioni Agi, Ammi, Ande, Cif, Fidapa, Soroptimist, Zonta, Ufficio Consigliera Pari Opportunità. Relatori: prof. Filippo Boscia, Presidente Società Italiana di Bioetica, mons. Andrea Pio Cristiani, fondatore del movimento Shalom San iniato, dott. Giovanni Ostuni, Direttore V.O.C. di Chirurgia Plastica Ospedaliera Policlinico Bari. 27 novembre 2009 Bari, Aula Consiglio Regionale della Puglia Convegno Donne e Diritto, organizzato dalla Consulta Regionale, di cui Soroptimist è membro. Relatori: dott.ssa Anna aria Carbonelli, Presidente della Consulta Regionale, dott. Lacoppola, Dirigente Ufficio Scolastico della Provincia di Bari, prof. Gianfranco Liberati, Università di Bari, dott.ssa Barbara atera, europarlamentare, dott.ssa Giovanna Corrente, Foro di Bari, dott.ssa arisa Savino, Foro di Bari, dott.ssa aria Letizia La Selva, Primo Dirigente Polizia di Stato, dott.ssa Teresa Zaccaria, Responsabile riforme istituzionali della C.L.F., e la moderatrice dott.ssa Anna aria Ferretti, Direttore Antenna Sud. 2 dicembre 2009 Bari, Cattedrale Visita al Soccorpo della Cattedrale, guidata dalla prof. Pina Belli D Elia, storica dell arte, Professore Ordinario dell Università di Bari. 10 dicembre 2009 Bari, Prefettura

11 Soroptimist Day. Incontro Io non posso! Povertà e diritti nel terzo millennio (tema della tratta). Relatori: prof. Luigi Pannarale, Ordinario di Sociologia del Diritto, Università di Bari, dott.ssa Elena Gentile, Assessore Regionale alle Politiche sociali. Testimonianze della dott.ssa Patrizia Caiulo, Educatrice di comunità per il Progetto KAIROS, del sig. Francesco Sifanno, volontario Caritas. Il nostro Club si impegna a sensibilizzare la società civile e a sollecitare le istituzioni perché si realizzi un welfare di cittadinanza, a sostegno e difesa dei diritti de facto di tutti i cittadini. 14 dicembre 2009 Bari, Hotel Romanazzi Carducci Cena degli Auguri : la socia giornalista Enrica Simonetti, con l ausilio di proiezioni, ha raccontato del suo viaggio di studi, Da Bari a ira sulle orme di San Nicola, realizzato con una barca a vela, descritto in una pubblicazione in corso di stampa. Pubblicazione Stampa e diffusione di un opuscolo allo scopo di far conoscere e valorizzare l etica, le finalità, la storia, la diffusione, l organizzazione, la legittimazione internazionale, l identità del Soroptimist International Club e la storia del Club di Bari. Club di Barletta 15 novembre Bitonto Visita guidata alla città di Bitonto (centro storico, la Cattedrale, recentemente restaurata, la Galleria Nazionale): per conoscere meglio la nostra regione. 15 dicembre Barletta Celebrazione del Soroptimist Day e presentazione delle due nuove socie, Geraldina Bruno e Caterina Recchia. Alla presenza del Sindaco, ing. Nicola affei, e di rappresentanti di altre Associazioni cittadine, la Presidente Concetta Spinazzola ha voluto ricordare il giorno in cui si celebra in tutto il mondo l anniversario della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani, sottolineando alcuni passi della lettera della Presidente Nazionale Wilma alucelli che invita a riflettere sull art. 4 della Dichiarazione: Nessun Individuo potrà essere tenuto in stato di schiavitù. Infine ha consegnato un attestato di merito alla studentessa Alessia Francesca Peres. ust 23 dicembre Barletta Il Club, insieme con altre Associazioni cittadine, ha aderito al progetto Strenna 2009, per donare all Unitalsi di Barletta ed alla Casa Famiglia che ospita bambini, disabili, ragazze madri e vittime di violenza, la ludoteca ed una camera da letto madre/bimbo. Per la realizzazione del progetto è stata coinvolta la cittadinanza allo spettacolo tenutosi presso il teatro Curci con artisti circensi cantanti, ballerini di danza classica e musiche internazionali. Club di Bergamo ust 12 settembre 2009 Treviglio, Auditorium della Cassa Rurale di Treviglio Cerimonia della Fondazione del Club Treviglio - Pianura Bergamasca : alla presenza della Presidente Nazionale, Giovanna Catinella Dara, della Coordinatrice dell Area Ambiente della Federazione Europea Gertraud Pichler consegna della Charte; è seguito un momento musicale del coro polifonico Calycantus di Treviglio, diretto dal aestro Forloni; presso lo storico Palazzo Visconti di Gera d Adda si è svolta la Cena per la Fondazione. 20 ottobre 2009 Bergamo, PAaamonti, nuova sezione del C.A.I Visita alla biblioteca e alla palestra di arrampicata e conferenza ontagna e C.A.I.: scuola di vita per tutti. Relatore: Paolo Valoti, alpinista e presidente della Sezione C.A.I. di Bergamo. 15 dicembre 2009 Brusaporto, Ristorante La Cantalupa Festa degli Auguri in Interclub con il Club di Treviglio Pianura Bergamasca. olto successo riscuote il Coro che si produce in suggestivi Canti Natalizi. Club di Biella 6 ottobre 2009 Presentazione ufficiale della nuova socia onica Sacco, responsabile del settore risorse umane in Banca Sella. 20 ottobre 2009 Storia ed utilità dell Archivio di Stato: relatrice dott.ssa Graziana Bolengo, Direttore dell Archivio di Stato di Biella. Visita all Archivio di Stato e all Archivio del prof. Torrione, che è stato un illustre professore biellese studioso della storia della nostra città. 17 novembre 2009 Il torrente Cervo dalla sorgente al Sesia attraverso i paesi : relatore prof. Emanuele Ciambellotti. Serata alla scoperta del torrente Cervo che si snoda lungo la valle detta Valle Cervo passando attraverso numerosi paesi e sfociando nel fiume Sesia. Il relatore ci ha fatto scoprire punti poco conosciuti del nostro territorio, fotografando il torrente dai La Presidente con il prof. Ciambellotti numerosissimi ponti che lo scavalcano: è stata un occasione per ribadire l importanza dell acqua. ust 1 dicembre 2009 Obiettivo n.1: eliminare la povertà e la discriminazione assicurando alle donne diritti sociali ed economici Soroptimist Day. Collaborazione con i Club di ilano Fondatore e ilano alla Scala per il Progetto Rayon de Soleil, sostegno a orfanatrofio nel Togo per bambine in età dai sette ai 14 anni. Ospite aria Luisa Frosio andelli, responsabile del Comitato Estensione e promotrice del progetto. La serata è stata anche in parte dedicata al Soroptimist: la sua presenza nel mondo ed in Italia, le nuove professioni, l importanza di nuove socie sempre avendo presente la qualità, le aperture di nuovi Club. 15 dicembre 2009 Serata degli Auguri, in compagnia di numerosissimi ospiti e delle musiche di piano bar di Stefano Formisano. Soroptimist Day: Luisa Frosio andelli con le amiche del Club Club di Bologna 3 ottobre 2009 Faenza, useo delle Ceramiche L apertura del nuovo anno sociale si è svolta in concomitanza con una duplice manifestazione presso il prestigioso useo di Faenza diretto da Jadranka Bentini, nuova Presidente del Club: infatti ha coinciso con l inaugurazione di una grande mostra dedicata all opera di Antonia Campi, una protagonista del design italiano, una donna che nella sua lunga e brillante esistenza di artista si è affermata, superando ostacoli e pregiudizi, e con la donazione al useo da parte di una collezionista bolognese, Gabriella Berardi, di una superba raccolta di ceramiche precolombiane. 24 novembre 2009 Bologna, useo Archeologico Visita guidata dalla nostra Presidente alla ostra Federico Zeri. 29 novembre 2009 Bologna, Palazzo Albergati di Zola Predosa Giornata contro la violenza sulle donne : Convegno presieduto da Susanna Bianconi, presidente della Onlus Casa delle donne per non subire violenza. 18 dicembre 2009 Bologna, Palazzo Albergati di Zola Predosa Soroptimist Day e Cena degli Auguri, nella fastosa Sala Boschereccia, palcoscenico ideale anche per il concerto del contralto Filomena Pericoli e della pianista Eleonora Bettini che hanno eseguito brani di Gluck, ozart, Haendel, Rossini e Bizet. Nell occasione è stata distribuita la pubblicazione di Dacia araini Passi affrettati e la Presidente ha comunicato l attivazione di un nuovo Service in armonia con le direttive della Presidenza Europea, per la diffusione della cultura della prevenzione della violenza sulle donne e l impegno nella battaglia contro la violenza fisica, psicologica, sessuale ed economica, attraverso il sostegno e l aiuto alla Casa delle donne per non subire violenza Onlus. Inoltre il Club proseguirà nell attuazione del service avviato dalla Past President, Silvana Benni Ravazzolo, per la dotazione di protesi acustiche a bambini della Bielorussia ipoudenti, ospitati d estate da famiglie bolognesi. Club di Brindisi 6 novembre 2009 Brindisi, useo Archeologico Provinciale Ribezzo Cerimonia di assegnazione del Premio Soroptimist Adriana Pedio De Giorgi, a cadenza biennale, alla dott.ssa Francesca Sardano, autrice della tesi sperimentale che, in adesione con il tema proposto, presentava un progetto di sviluppo turistico/economico/sociale dal nome Brindisi città d acqua. Sono intervenuti la Presidente Nazionale Wilma alucelli e il sindaco on. Domenico ennitti. La serata si è conclusa col passaggio delle consegne fra Francesca Camilli Ricci e

12 Rosa Casaburi Perrone, che ha inoltre presentato le due nuove socie. 25 novembre 2009 Brindisi Giornata internazionale contro la violenza sulle donne: è stato inviato il comunicato, preparato per l occasione dall Unione, a tutte le testate giornalistiche e alle TV locali. La socia giornalista aria Chiara Criscuolo ha inoltre raccordato le varie informazioni, commenti, dichiarazioni in un articolo intitolato Dalle donne pugliesi il No alla Violenza, apparso sul Quotiiano di Brindisi, Lecce e Taranto. dicembre 2009 Brindisi Progetto Lettura. Iniziativa sviluppata dal gruppo di lavoro Cultura ed Educazione, che ha organizzato fra le socie una raccolta di libri: sono stati raccolti circa centocinquanta testi, che sono stati donati a tre reparti del Presidio Ospedaliero Perrino di Brindisi, alcuni testi didattici sono stati invece destinati all Associazione AIDA, che da molti anni si dedica all accoglienza, aiuto e formazione delle donne straniere che vengono a vivere e a lavorare nella nostra città. Club di Busto Arsizio 5 ottobre Solbiate Olona, Golf Club Le Robinie Inaugurazione anno sociale e cambio di presidenza: passaggio di consegne da Patrizia Salmoiraghi a Giuseppina Belloli. 19 ottobre Solbiate Olona, Golf Club Le Robinie Conferenza Le donne e l amore violento. Forme di violenza e tutela, relatore avv. Elisabetta Canavesi. 9 novembre 2009 Busto Arsizio, Chiesa di Santa aria Celebrazione della S. essa in memoria delle socie defunte. 30 novembre Solbiate Olona, Golf Club Le Robinie Soroptimist Day, con la presenza della Presidente Nazionale, Wilma alucelli. Finalità : Hopes and dreams for Everyone, progetto antitraffico di esseri umani, donne e bambini, in oldova. Presentazione delle tre nuove socie, aria Grazia Acabbi, Flora Baila e Anna aria Rampinini. 14 dicembre Solbiate Olona, Golf Club Le Robinie Cena degli Auguri con raccolta fondi per i service storici del Club. Club di Cagliari 21 ottobre 2009 Cagliari, Hotel editerraneo Inaugurazione dell anno sociale e presentazione delle due nuove socie, Cecilia Fassò e aria Ledda Carboni. 25 novembre Cagliari, Hotel editerraneo Celebrazione della giornata contro la violenza sulle donne con una conversazione su Regina Terluzzi in politica e nel giornalismo, insegnante e giornalista, impegnata in politica e vittima, in quanto ragazza madre, di una acerrima e infamante persecuzione da parte delle istituzioni scolastiche dell epoca, e infine riabilitata, ancorché dopo una lunghissima battaglia. Relatore: dott.ssa Federica Falchi, con l introduzione delle socie aria Corona Corrias e. Laura Pisano. 5 dicembre 2009 Cagliari, chiesa di San ichele Celebrazione del Soroptimist Day : la socia prof. Renata Serra ci ha illustrato la chiesa di San ichele, dalla singolare pianta, ricca di dipinti e arredi lignei, dove siamo state accolte dal superiore, padre Enrico Deidda. ust 16 dicembre 2009 Cagliari, Hotel editerraneo Cena degli Auguri. Conversazione della socia Donatella Davini dal titolo La musica della speranza o la speranza della musica. Interventi della dott.ssa Ada Lai, coordinatrice generale dell Assessorato alle Politiche Sociali del Comune di Cagliari, del aurizio Pietrantonio, Sovrintendente alla Fondazione Ente Lirico di Cagliari, del Enrico di aira, coordinatore del Progetto S. Elia, e del dott. Gianni Filippini, Presidente del Conservatorio di usica di Cagliari. In occasione di questa serata si avvia la promozione di un movimento di sostegno e informazione attorno al Progetto educativo musicale per il quartiere di S. Elia, attivato a Cagliari due anni fa dal di aira che, grazie anche alla fattiva collaborazione delle Istituzioni operanti nel settore, ha coinvolto decine di ragazzi del quartiere cittadino, finora noto soprattutto come teatro di vicende criminali legate al mondo della droga, e ha già ottenuto importanti riconoscimenti, come la recente partecipazione a Parigi ad un programma educativo europeo. Il Club ha contribuito con la donazione di uno strumento musicale. Club di Caltanisetta ust 20 ottobre 2009 Caltanissetta, Tribunale Convegno Donne e violenza di genere : lo stalking. Sono intervenuti : prof. Donato essina, Docente Diritto Penale Università di Palermo, dott. Giovambattista Tona, GIP Tribunale di Caltanissetta, la socia avv. Agata aira, Presidente Camera Penale Caltanissetta, avv. aria Giordano, ediatore Familiare, dott.ssa Donatella Buscemi, Psicoterapeuta, la socia dott.ssa Giovanna Bona, Neurologo, Direttore SERT ASL 2 Caltanissetta 19/23 dicembre 2009 Caltanissetta, Biblioteca Comunale L. Scarabelli Obiettivo n. 10: garantire la promozione delle donne nel management, nella politica e nei processi decisionali XV mostra di lavori artistici artigianali. Sono intervenuti alla mostra giovani imprenditrici locali e gli studenti dell Istituto d Arte F. Juvara di San Cataldo (CL). Il ricavato della mostra è destinato al Centro di aggregazione per minori Boccone del povero di Caltanissetta, diretto da padre Alessandro Giambra. Finalità: promuovere la conoscenza di giovani imprenditrici e divulgare le tradizioni artigianali e i prodotti locali. Club di Caserta 4 novembre Caserta Celebrazione del emorial Day con messa in suffragio delle Sorelle Ottime defunte. Il rito religioso è stato officiato dal Reverendo Don Nicola Buffolano. 10 dicembre 2009 Caserta, Ristorante Le Colonne Celebrazione del Soroptimist Day con cena di gala. Ospiti: il Sindaco di Caserta, il Presidente del Tribunale di S. aria Capua Vetere e rappresentanti di numerose associazioni casertane. Nel corso della serata si è esibita la giovane pianista Anna Argirò. In occasione di questa importante ricorrenza, particolarmente significativa per la nostra associazione, è intervenuta l investitura di quattro nuove socie, che hanno formalmente fatto ingresso nel Club. Club di Catania 14 novembre 2009 Catania, Hotel Excelsior Sfilata di moda a scopo di beneficenza, in collaborazione con Inner Wheel. 18 novembre 2009 Catania, Hotel Excelsior Progetto Passi affrettati : Dacia araini è intervistata dalla giornalista Pinella Leocata sul suggestivo testo Passi affrettati. 10 dicembre 2009 Catania, Hotel del Bosco Il ricavato della sfilata di beneficenza è stato consegnato a padre Jean Claude Kunangidi, parroco della parrocchia aria Santissima del Carmelo di Scaletta Zanclea (E), per recuperare parte della Chiesa di Scaletta Zanclea e assistere chi vuole cominciare a vivere dopo l alluvione. Club di Cividale del Friuli 17 luglio 2009 Cividale del Friuli, Teatro Adelaide Ristori Cerimonia di consegna Premio Adelaide Ristori per la migliore attrice dell edizione di ittelfest 2008: il premio è stato conferito, dalla Presidente Nazionale Eletta, Wilma alucelli, e dalla Presidente del Club, Amanda Tavagnacco, all attrice Nicole Kehrberger, protagonista dello spettacolo Non essere Hamlet s Portraits, regia di Antonio Latella e Federico Bellini. Presenti Socie del Club Gemello di Nahetal-Bad Sobernheim (Germania), le Presidenti dei Club Soroptimist della Regione Friuli Venezia Giulia, i presidenti dei Club Service Lions, Rotary, Inner Wheel, le autorità civili del Comune di Cividale. 4 settembre 2009 Cividale del Friuli, studio del notaio Antonio Cevaro Il prof. ario Ellero, cividalese e profondo conoscitore del mondo del teatro, dona al nostro Club il prezioso Archivio di Adelaide Ristori al fine di metterlo a disposizione di ricercatori e appassionati. La città di Cividale acquisisce così un patrimonio storico di altissimo valore, assemblato in anni di ricerche, di contatti (in particolare con Teresa Viziano, bibliotecaria del Civico useo Biblioteca dell Attore di Genova) e di vari acquisti. 1 ottobre 2009 Cividale del Friuli Il Club Soroptimist partecipa alla Celebrazione per il Centenario dell 8 Reggimento Alpini, di stanza a Cividale del Friuli. Oggi l 8 Alpini è considerato uno dei reparti più efficienti d Italia e viene impiegato nelle missioni di pace all estero. La raccolta di fondi è stata devoluta al paese di Fossa in Abruzzo, dove l aiuto dei

13 nostri alpini volontari ha permesso la consegna alla popolazione di trentatré moduli abitativi. 7 ottobre 2009 Cividale del Friuli, Caffè Longobardo Il Club di Lettura, nato nel 1991 da una felice intuizione del Soroptimist Club di Cividale, continua la sua attività. Ogni primo mercoledì del mese il Club di Lettura si riunisce presso il Caffè Longobardo: è stato commentato il libro La bastarda di Istanbul di Elif Shafak. 12 ottobre 2009 Cividale del Friuli, Palazzo Pontotti Brosadola Cerimonia del Passaggio del artello fra le Presidenti Amanda Tavagnacco e aria Grazia Hosmer Zambelli, ospiti della socia Lucia antovani Brosadola. 16 ottobre 2009 Cividale del Friuli, Centro San Francesco Presentazione del Progetto India Onlus, nato per ricordare la nostra socia Lorenza Giuricin della Torre, prematuramente mancata. La Presidente del Progetto Onlus e socia Grazia Sepiacci ha illustrato ciò che è stato fatto e ciò che resta da fare nella Scuola Awantika Vidya Bhavan. Sono intervenuti Vardana Shastri e Franco Tondo con testimonianze dalla Scuola. All incontro erano presenti il Presidente della Regione Autonoma del Friuli Venezia Giulia, Renzo Tondo, e numerose autorità citadine. Il ricavato della serata è stato devoluto alla Scuola Awantika Vidya Bhavan. 24 ottobre 2009 Slovenia, Caporetto Il Club ha partecipato alla Commemorazione dei Caduti della Prima Guerra ondiale, ivi inumati e al 92 Anniversario delle Battaglie. Presenti numerose Autorità italiane e slovene. 2 novembre 2009 Cividale del Friuli, onumento ai Caduti Partecipazione alla Commemorazione dei Caduti e Celebrazione della Giornata delle Forze Armate e dell Unità Nazionale. 8 novembre 2009 Lonzano-Dolegna del Collio, Ristorante Fattoria Ambrosi Interclub in occasione di una Castagnata organizzata dal Lions Club Cividale anzano. 11 novembre 2009 Cividale del Friuli, Caffè Longobardo Incontro mensile del Club di Lettura: commento del libro Il Castello dei Pirenei di Gaardener. 13 novembre 2009 Cividale del Friuli, Liceo Classico Paolo Diacono, Aula agna Interclub con i Club Service cittadini Soroptimist, Rotary, Lions, Inner Wheel per la cerimonia di consegna del Premio Amore per Cividale (5^ edizione): è stato premiato l architetto Giuliano Quendolo, professionista cividalese, che svolge la sua attività di architetto, dedicandosi alla costruzione e al restauro di edifici pubblici e privati. Relatori: arch. Alessandra Quendolo e dott. Luca Villa sul tema Recenti interventi di valorizzazione nel onastero S. aria in Valle. 25 novembre 2009 Cividale del Friuli Il Club, in collaborazione con il Lions Club, promotore dell iniziativa, assieme con altri Club Service cittadini e ulteriori realtà, organizza l esordio a Cividale del Friuli della Compagnia I Garbati di ilano. La rappresentazione de La Locandiera ha permesso una raccolta di fondi per l Associazione Volontari di Solidarietà Onlus di Cividale del Friuli. 6 dicembre 2009 Cividale del Friuli, Duomo di S. aria Assunta Tradizionale incontro Natale delle Associazioni. Celebrazione della S. essa del nuovo Arcivescovo di Udine, Andrea Bruno azzocato. Presenti molti Presidenti delle 140 Associazioni della Città di Cividale e loro Soci. 9 dicembre 2009 Cividale del Friuli, Duomo di S. aria Assunta Nel primo Anniversario della scomparsa della adrina aria Francesca attucci Sirch, la Presidente e le Socie del nostro Club La ricordano nella S. essa. Caffè Longobardo Incontro del Club di Lettura: commento del libro Il paese delle prugne verdi di Herta uller. 10 dicembre 2009 Pordenone, Hotel oderno Soroptimist Day in Interclub. La serata si è svolta alla presenza della Vicepresidente Nazionale, Patrizia Cristofoli Fedrizzi, e della Past President Nazionale, ariangela angiarotti. Presenti tutte le Presidenti dei cinque Club della Regione Friuli Venezia Giulia e numerose Socie. La Vicepresidente Nazionale ha presentato il Service contro lo sfruttamento delle giovani moldave. 11 dicembre 2009 Gorizia, Ristorante Ai tre Soldi Il Club partecipa alla Festa degli auguri organizzata dal Club di Gorizia. Club di Como 22 settembre Como, Sala Bianca del Casino Sociale L Altra Città: Immagini e Storia dell ex Ospedale San artino : aperitivo culturale con Gin Angri, auro Fogliaresi e Gianfranco Giudice, autori di due libri, entrambi sull Ospedale psichiatrico di Como, l uno fotografico e l altro storico sociologico, che hanno ripercorso la storia del manicomio di San artino, dalla sua fondazione nel 1882, come istituto all avanguardia, fino alla sua chiusura. 29 settembre 2009 Como, Sala Pasta del Casino Sociale Passaggio delle consegne fra Silvana Dotti e Giulia Giacomini Casartelli durante l assemblea delle socie. Vengono riaffermati il successo e la prosecuzione dei progetti storici del Club : il entoring, il Fumetto in Biblioteca e il Laboratorio di sartoria all interno del Carcere del Bassone. 13 ottobre 2009 Como, Sala Bianca del Casino Sociale Inaugurazione dell anno sociale e conferenza La Cultura Razionalista: Figure Femminili nell Arte e nell Architettura. Relatrici: prof. Chiara Rostagno, architetto e docente presso il Politecnico di ilano, e la socia prof. Elena Di Raddo, ricercatrice di storia dell arte contemporanea presso l Università Cattolica di ilano. Ospiti : la Presidente Nazionale Wilma alucelli e autorità locali. Durante la serata sono state presentate le nuove socie aria Pia Cerrone Lodolini e Francesca Noli Novarese. 21 ottobre 2009 Como, ex Chiesa di San Francesco Visita alla mostra iniartextil. Accompagnate dai curatori e ideatori, Nazzarena Bortolaso e immo Todaro, abbiamo visitato la mostra straordinaria dal titolo... e lucean le stelle ispirata al cosmo, ai pianeti, alle costellazioni e all infinito. 27 ottobre 2009 Como, Sala Zodiaco del Casino Sociale Antiche agie e estieri Dimenticati : aperitivo culturale con Lorenzo arazzi, appassionato cultore di storia comasca, nel cui ambito ha svolto numerose e dettagliate ricerche, che ha ripercorso, attraverso la proiezione di foto antiche e moderne dei lavatoi, una parte della storia di Como. 28 ottobre 2009 Como, Teatro Sociale Con la guida del Presidente dei palchettisti del Teatro Sociale visita al Velario che chiude il palcoscenico del teatro, da molti anni non più visibile per il degrado. 24 novembre 2009 Como, Sala Bianca del Casino Sociale Conferenza Il Nuovo Ospedale Sant Anna, Gioiello di Como: Novità, Nuovi Indirizzi. Relatrice : dott. Laura Chiappa, Direttrice Sanitaria dell Azienda Ospedaliera Sant Anna. Nel corso della serata è stata anche ricordata l importanza della giornata del 25 novembre, dedicata a contrastare la violenza contro le donne. 28 novembre 2009 Como, Sala Pasta del Casino Sociale Incontro con onica Guerritore In occasione dello spettacolo Dall inferno all Infinito, la dott.ssa Elisabetta Barzaghi ci ha spiegato le letture scelte dall attrice: da Dante a Pasolini, da Pavese a Leopardi. Al termine onica Guerritore si è intrattenuta con le socie. ust 3 dicembre 2009 Como, Villa Olmo, Sala della usica Tavola rotonda Libere di creare: moda e carcere. A Como, città del tessile, un occasione di riscatto e di reinserimento sociale : a conclusione dell iniziativa Libere di creare, che il Soroptimist di Como, in collaborazione con il Lions Club di Como, ha riavviato presso la sezione femminile della Casa Circondariale di Como, consentendo alle detenute di imparare a confezionare capi di abbigliamento ed accessori moda, si è tenuta una tavola rotonda, nella quale è stato trattato il tema del reinserimento sociale dei detenuti attraverso il lavoro penitenziario e la normativa che regola tali iniziative, dando particolare rilievo a quella creata dal nostro Club. Di seguito, nel Salone delle Feste, adeincomo by night : sfilata di abiti di alcune aziende comasche di moda e degli abiti creati nel laboratorio del carcere. A conclusione dell iniziativa, il 22 dicembre 2009, sono stati posti in vendita i modelli e gli accessori creati dalle detenute. Un articolo della giornalista Laura D Incalci su La Provincia di Como ha dato maggiore visibilità a tutta l iniziativa. 4 dicembre 2009 Como, Casa di Carla Porta usa Consegna della targa ricordo del Soroptimist International d Italia, che la Presidente Nazionale, Wilma alucelli, ha consegnato alle socie di Como, in occasione del Consiglio Nazionale di Ravenna, per Carla Porta usa, socia decana del Soroptimist International d Italia e prima Presidente del Club di Como. La Gouverneur Fabrizia Buzio Negri e la Presidente del Club Carla Porta usa riceve la targa dalla Presidente del Club, Giulia Casartelli Giacomini, e da altre socie

14 14 dicembre 2009 Como, Foyer del Teatro Sociale Obiettivo n. 2: mettere fine al traffico degli esseri umani e a tutte le forme di violenza Soroptimist Day, con la presenza della Gouverneur Fabrizia Buzio Negri. Finalità : Hopes and dreams for Everyone, progetto antitraffico di esseri umani, donne e bambini, in oldova. Natale in musica e poesia : Riccardo Borzatta, con la sua musica, e Graziella olinari, poetessa, hanno allietato la serata con poesie dialettali e canti. Club di Ferrara 13 ottobre 2009 Ferrara, abitazione della socia Patrizia Nanni Si è svolta l Assemblea di apertura dell anno sociale, durante la quale ha avuto luogo il passaggio delle consegne dalla Presidente uscente Daniela Fratti alla nuova eletta Gigliola Bonora Rizzi, che ha in sintesi tracciato le linee programmatiche del suo mandato. Si continua il Service adozioni a distanza : è stata devoluta un offerta in denaro a favore di tre bambini assistiti presso il Centro Pediatrico Sant Albert dello Zimbawe. 29 ottobre 2009 Ferrara, Hotel Duchessa Isabella In occasione della Giornata mondiale dell Alimentazione è stata organizzata una conviviale durante la quale la dietologa Angela Passaro, esperta in Diabetologia, Nutrizione e alattie metaboliche presso il Dipartimento di edicina Clinica e Sperimentale dell Università di Ferrara, ha tenuto la relazione L arte del ben mangiare. olto apprezzato anche il menu scelto per l occasione dalla stessa relatrice. 7 novembre 2009 Ferrara, Chiesa dei Teatini S. essa in memoria delle socie defunte. Un particolare ricordo è stato rivolto a Graziella Cotti e Clementina Ottolenghi Pesaro recentemente scomparse. Per onorare la loro memoria il Club ha devoluto un offerta in denaro, destinata rispettivamente per la Cotti all Ospedale pediatrico Sant Albert in Zimbawe e per la Ottolenghi all Associazione Amici di Alyn a Gerusalemme. 10 dicembre 2009 Ferrara, abitazione della socia Franca Franceschini Fucà Soroptimist Day. Finalità : Hopes and dreams for Everyone, progetto antitraffico di esseri umani, donne e bambini, in oldova. Relatore: dott. Paolo Giovagnoli, Procuratore della Repubblica di Rimini, introdotto dalla socia agistrato Silvia Giorgi, che ha parlato sul tema La tratta degli esseri umani. Come da tradizione ancora una volta l incontro ci ha dato l occasione di apprezzare le arti culinarie della padrona di casa, accademica della cucina. 18 dicembre 2009 Ferrara, Hotel Duchessa Isabella Cena degli Auguri, allietata da canti natalizi in cui si sono esibite la nostra Presidente Gigliola Bonora Rizzi, mezzosoprano, e Sabrina Brigo, allieva della scuola di canto del Conservatorio G. Frescobaldi di Ferrara, accompagnate al pianoforte dal maestro Andrea Ambrosini, pianista collaboratore presso lo stesso Conservatorio. Club di Firenze 13 ottobre Firenze, Hotel inerva Conferenza Aspetti e problemi dell italiano contemporaneo. Relatore : dott.ssa Nicoletta araschio, Presidente Accademia della Crusca e Professore ordinario della Lingua Italiana. 21 ottobre Firenze, Facoltà di Lettere e Filosofia dell Università, Sala Comparetti ostra Enrico Paribeni; una vita per la storia dell arte classica : disegni, fotografie e manoscritti del prezioso e importante Archivio Paribeni, alla cui sistemazione ha contribuito il nostro Club con un assegno di ricerca presso l Università di Firenze. ust 1 dicembre Firenze, Hotel inerva Partecipazione alla Giornata ondiale contro la violenza sulla donna : è intervenuta la dott.ssa Nicoletta Livi Bacci, Presidente del Centro Artemisia. Interclub con il Club Firenze Due. 11 dicembre 2009 Firenze, Hotel Villa edici Cena degli Auguri : viene donato alle amiche dei Club Firenze e Firenze Due il Catalogo della mostra Presenze femminili nell arte del secondo Novecento. Nannetta Del Vivo, Fondatrice e prima Presidente del Club di Firenze ( ), a cura di Benedetta Rousseau, Firenze, Centro Di, La mostra è stata allestita presso il useo di Storia Naturale La Specola, Sezione di Zoologia, dal 27 marzo al 15 aprile 2009, in occasione del Sessantesimo del Club di Firenze. Club di Forlì 21 ottobre Forlì, Palazzo Albicini Circolo della Scranna Inaugurazione anno sociale e cambio di presidenza con passaggio di consegne tra aria Giovanna Savelli e ariarita Zanca. Ospiti : la Presidente Nazionale Wilma alucelli, il prefetto di Forlì-Cesena, Angelo Trovato, e il sindaco di Forlì, Roberto Balzani, che ha illustrato il suo programma, sottolineando come necessari per il problema della sicurezza siano un forte processo educativo del cittadino e un rinnovato senso di civismo, auspicando in tal senso la collaborazione e l impegno delle varie associazioni territoriali. La Presidente Nazionale ha ricordato come i punti focali del suo programma educazione, formazione e informazione siano volti proprio ad una corretta e positiva evoluzione della società civile e all attuazione di una ricomposizione dei conflitti e di un confronto costruttivo. 23/29 novembre 2009 Forlì, Sala del Chiostro di San ercuriale Fatte non foste per subire, iniziative a sostegno del 25 novembre, giornata internazionale contro la violenza sulle donne, organizzate dal Tavolo Permanente delle Associazioni contro la violenza alle Donne: mostra collettiva di pittrici con esposizione di quadri con soggetti femminili legati al tema della violenza e pomeriggi di riflessione dedicati a donne straniere e integrazione, donne in movimento, tratta delle bianche, Centro Donna-Rete Irene, Tavolo delle Istituzioni contro la violenza, il gioco del rispetto a cura di Fidapa e Forum delle Donne. Nel corso della manifestazione è stata divulgata la mozione per il 25 novembre a cura del Soroptimist International d Italia. 27 novembre 2009 Forlì, Hotel della Città Presentazione del libro Volti e Racconti della Romagna nascosti, della socia Giovanna issiroli. 18 dicembre 2009 Forlì, Hotel della Città Celebrazione del Soroptimist Day e Cena degli Auguri. Club di Genova 21 Ottobre Genova, Ospiti della socia Lilia Capocaccia con tutte le Associazioni femminili della Consulta Inaugurazione della stagione culturale degli Amici dell Acquario per la presentazione dei programmi a cui il Club ha offerto il proprio contributo. 3 Novembre Genova, Hotel Plaza Inaugurazione dell anno sociale con la partecipazione della Presidente Nazionale Wilma alucelli che ha trattato il tema L Unione Italiana per l Africa. Un progetto innovativo: l Atelier Rwanda. Erano presenti le Autorità soroptimiste Elena Gallesio Piuma Past Presidente Nazionale e Angela Brotto Tesoriera Nazionale e la Presidente del Club di Genova 2 Edvige Veneselli ust 9 Dicembre Soroptimist Day- Genova, Hotel Bristol Interclub con Genova 2 Obiettivo 1: eliminazione della discriminazione per assicurare piena partecipazione ai diritti sociali ed economici Conferenza sul tema Le nuove frontiere dei Diritti dei Disabili. Sono intervenute la dott.ssa Alessandra Vaccari, presidente del Club di Genova e pediatra neonatologa dell Ospedale di Genova, la prof.ssa Luisella Battaglia, ordinario di Filosofia orale e Bioetica dell Università di Genova, la prof.ssa Davidina Ghiglione della Clinica Oculistica dell Università di Genova e la prof.ssa Edvige Veneselli, ordinario di Neuropsichiatria infantile dell Università di Genova Istituto Gaslini. Le relatrici hanno evidenziato come il differente approccio socio-politico piuttosto che caritativo ed assistenziale stia promuovendo azioni in difesa della dignità umana ed evolvendo verso un concetto di eguaglianza basato sulle necessità di tutti i membri della società. 15 Dicembre 2009 Genova,Yacht Club Cena degli auguri: riflessioni sul tema del Natale di onsignor Paolo Rigon, Vicario Giudiziale e Presidente del Tribunale Ecclesiastico Ligure e partecipazione alla Lotteria benefica promossa per incrementare i fondi destinati alla realizzazione di services. Club di Genova Due 13 Ottobre Genova, Hotel Bristol Palace Apertura dell anno sociale con la presentazione, durante lo svolgimento dell Assemblea Ordinaria, di quattro nuove socie: aria Pilar Roca-Alfina, Desirée Porielli, Paola Benedusi e aria Livia Ersiglia. 28 Ottobre Genova, Hotel Bristol Palace Conferenza sul tema La riforma dell Università di Genova con la partecipazione del agnifico Rettore dell Università di Genova che ha tratteggiato gli obiettivi della riforma ispirata a maggior efficienza ed a valorizzazione del merito.

15 9 Novembre Genova, Residenza Universitaria Capodifaro Conferenza sul tema Le residenze universitarie. E intervenuto il prof. Vincenzo Lorenzelli, Commissario Straordinario dell Istituto Giannina Gaslini e Rettore dell Università Campus Bio-edico di Roma che ha ripercorso la storia e lo sviluppo delle residenze universitarie dall alto edioevo ad oggi. In particolare, la Direttrice della Residenza Universitaria Capodifaro ha illustrato nel dettaglio le caratteristiche della residenza da lei diretta nel rappresentare un supporto alla formazione e alla crescita dei giovani che studiano lontano da casa. 17 Novembre Genova, Istituto Alberghiero arco Polo Premio Soroptimist attribuito al dott. Rocco Spigno per una tesi di laurea su Le fusioni bronzee nelle collezioni e nella committenza genovesi tra il XVII e il XVIII secolo. La ricerca effettuata ha consentito la schedatura inedita delle opere bronzee e ha permesso di documentare i centri di fusione del bronzo in Liguria e dell inclinazione delle famiglie collezioniste presenti sul territorio. E intervenuto per una breve introduzione al tema il prof. Lauro agnani, professore ordinario di Storia dell Arte oderna dell Università di Genova. ust 9 Dicembre Soroptimist Day- Genova, Hotel Bristol- Interclub con Genova Obiettivo 1: eliminazione della discriminazione per assicurare piena partecipazione ai diritti sociali ed economici Conferenza sul tema Le nuove frontiere dei Diritti dei Disabili. Sono intervenute la dott.ssa Alessandra Vaccari, presidente del Club di Genova e pediatra neonatologa dell Ospedale di Genova, la prof.ssa Luisella Battaglia, ordinario di Filosofia orale e Bioetica dell Università di Genova, la prof.ssa Davidina Ghiglione della Clinica Oculistica dell Università di Genova e la prof.ssa Edvige Veneselli, ordinario di Neuropsichiatria infantile dell Università di Genova Istituto Gaslini. Tutti gli interventi hanno sottolineato l importanza di attuare iniziative a favore dei disabili aventi carattere di assistenza efficiente piuttosto che puramente caritativo per il superamento di ogni forma di discriminazione. 20 Dicembre Genova, Uf f icio della Segretaria del Club Elena assimo Pepe Cena degli auguri durante la quale è stata effettuata la raccolta di fondi da destinare ad iniziative umanitarie. La raccolta di quest anno è stata devoluta a favore della ensa dei Poveri delle Suore Brignoline di Genova per il sostegno a favore di soggetti indigenti di qualsiasi età e provenienza. Club di Gorizia 14 Ottobre Gorizia, Ristorante Ai tre soldi goriziani Passaggio delle Consegne e presentazione di una nuova socia: arie Helene Bonasso ust 18 Ottobre Gradisca d Isonzo Obiettivo 9: garantire uguale accesso all istruzione e alla formazione professionale a donne e ragazze per tutta la durata della loro vita ercatino di beneficenza finalizzato alla raccolta di fondi a favore di Giorgia, una studentessa particolarmente dotata e meritevole e attualmente in situazione svantaggiata, per aiutarla a completare i suoi studi presso l Università di Oxford. 4 Novembre Gorizia, onastero delle Clarisse Il particolare incontro dietro le grate offre uno spaccato della clausura come libera e consapevole scelta di vita improntata ad un completo distacco dal mondo per dedicarsi esclusivamente alla preghiera ed alla meditazione. E seguita una essa a suffragio delle socie scomparse. 4 Novembre Gorizia Presentazione, alla presenza delle socie del Club, del libro del prof.don Luigi Pontel Il Nazareno e Gorizia sull ordine religioso delle Suore della Provvidenza che dedicano la loro vita principalmente all assistenza dei malati negli ospedali cittadini. ust 18 Novembre Gorizia Obiettivo 2: mettere fine al traffico degli esseri umani e a tutte le forme di violenza Dibattito sul tema Violenza : qual è la situazione nella nostra regione?. Relatrici sono state Carmen Baggio, responsabile della Casa Famiglia Il Focolare e Chiara Tumini, Giudice onorario del Tribunale dei inori di Trieste. Dall incontro sono scaturiti importanti spunti per indirizzare al meglio le energie del e le azioni del Club. Club di Grosseto 7 Novembre Grosseto, Chiesa della edaglia iracolosa In occasione del mese dedicato ai defunti è stata celebrata una S. essa in suffragio di tutte le socie scomparse. 21 e 22 Novembre Grosseto, Piazza Dante Partecipazione del Club, mediante allestimento di uno stand, ad un iniziativa a sostegno di Telefono Azzurro contro il maltrattamento e lo sfruttamento dei bambini. Sono state offerte candele azzurre il cui ricavato è stato devoluto all Associazione. 10 Dicembre Grosseto Cena degli auguri e Soroptimist Day: nel corso della serata sono stati raccolti fondi per il progetto Hope and Dreams for Everyone volto a prevenire e contrastare il traffico di esseri umani. Nell occasione sono state presentate due nuove socie: Laura Paoletti e Chiara Zuppardo. ust Dicembre Grosseto Promozione di un progetto di solidarietà dal titolo Una favola, un ponte di amicizia tra la aremma e l Abruzzo per unire, mediante laboratori di scrittura, testi e disegni, gli studenti di alcune scule primarie del territorio grossetano e abruzzese. La finalità è quella di favorire nei ragazzi abruzzesi la voglia di ricominciare, dopo la drammatica esperienza vissuta, nella consapevolezza di non essere soli. Club di Ivrea e Canavese 14 Ottobre Ivrea, Ristorante Il Convento Passaggio delle Consegne e presentazione di tre nuove socie, Eugenia Enrico, Adriana Giusti e Carla Vidra. Ad ognuna di esse viene consegnata, oltre alla spilla ed alla documentazione prevista, anche copia del volumetto di Vanna Naretto Pillole di Soroptimist per nuove socie Settembre Sarajevo Obiettivo 7: rispondere alla necessità di donne e bambini durante e dopo conflitti armati e calamità naturali Il gemellaggio con il Club di Sarajevo ha consentito alle nove socie che vi si sono recate di conoscere la forza ed il coraggio delle donne bosniache nella loro volontà di ricominciare dopo un conflitto che ha causato tante morti e ha inciso profondamente sul patrimionio artistico e culturale del loro paese. 11 Novembre Ivrea, Ristorante Il Convento Obiettivo 10: garantire la promozione delle donne nel management, nella politica e nei processi decisionali Incontro delle socie sul tema A proposito di gioielli con l orafa arilena Rota, che ha illustrato l importanza dei gioielli nell arte, nella moda, nel potere, dalla preistoria all età moderna e nelle varie civiltà. ust 16 Dicembre Romano Canavese, Villa atilde Cena degli auguri: Alla presenza di numerosi ospiti si è tenuta la tradizionale lotteria finalizzata quest anno all acquisto di un pianoforte per il Conservatorio A. Casella de L Aquila, nell ambito del service Sette note di solidarietà. Il pianoforte era già in sala quando è stato suonato dall artista ichela Varda acoompagnata dal flautista arco Allora per un piccolo concerto natalizio. Club di Lecco 24 Settembre algrate, Hotel Griso Incontro per la consegna all Associazione AICIT (Associazione trasporti per le terapie radioterapiche) di un contributo di Euro raccolto grazie all iniziativa della socia Torregrossa. 8 Ottobre Lecco, Hotel NH Pontevecchio Passaggio di consegne. Nel corso della serata sono state presentate cinque nuove socie: arta Airoldi azzali, Paola Berera Blandino, aria Grazia Gerin Anghileri, Claudia angani e Claudia oneta. 15 Ottobre Lecco, Chiesetta dell Istituto Don Guanella Sono state ricordate con una S. essa le socie defunte nel corso dei 34 anni di vita del Club: Saligari, Lucina Colombo, Serenella Berti, Delfina Isoli, aria Luisa Pelizzari, Elda Cariboni e Amanda Rusconi. ust 22 Ottobre Villa Locatelli, Sala Consiliare Obiettivo 9: garantire uguale accesso all istruzione e alla formazione professionale per donne e ragazze per tutta la durata della loro vita Presentazione del progetto TAGESUTTER promosso in collaborazione con la Provincia di Lecco e la Consigliera di Pari Opportunità. La finalità è quella di offrire una possibilità di lavoro a donne disoccupate e contestualmente dare supporto alle famiglie mediante la crezione di una figura professionale appositamente preparata con corsi di formazione.

16 5 Novembre Lecco, Hotel NH Pontevecchio Incontro sul tema Il testamento biologico: luci ed ombre. Relatrici le socie aria Alessandra Panebianco notaio e aria Grazia Corti avvocato penalista. Sono stati analizzati gli aspetti favorevoli e contrari di questo difficile argomento. 12 Novembre Lecco, Hotel NH Pontevecchio Obiettivo 9: garantire uguale accesso all istruzione e alla formazione professionale per donne e ragazze per tutta la durata della loro vita Incontro con la dott.ssa aria Grazia Zanetti, responsabile Settore Progetti Scuola e Immigrazione de Les Cultures che ha illustrato un progetto di alfabetizzazione a favore di donne straniere, al termine del quale sono stati raccolti fondi tra le socie per favorire la realizzazione dell iniziativa. 25 Novembre Lecco, Casa della socia Carla Tentori Le socie hanno onorato il Soroptimist Day raccogliendo fondi da destinare al progetto dell Unione di arginare il traffico di esseri umani che provengono dalla oldova. 10 Dicembre Lecco, Hotel NH Pontevecchio Cena degli auguri: le socie, con offerte personali, hanno contribuito ad equipaggiare i bambini del Tibetan Children s Village di Choglamsar (India del Nord) di robuste scarpe da neve. Club di Lomellina ust 25 Novembre 2009 Celebrazione della Giornata Internazionale contro la Violenza sulle Donne con un incontro-dibattito. Relatrice la dott.ssa Alessandra Kustermann, primario del Pronto Soccorso della Clinica ostetrico-ginecologica angiagalli Regina Elena di ilano che segue le donne vittime di abusi nella fase successiva all emergenza. 31 Dicembre Vigevano, Teatro oderno Il Club ha ottenuto che il ricavato della rappresentazione dello spettacolo della Compagnia Teatrale Il osaico sia devoluto a sostenere un service per la costruzione di un aula scolastica presso la St. Francis Small House for Handicapped Children di alindi Club di artina Franca ust 3 Ottobre artina Franca, Fondazione Paolo Grassi Tavola rotonda sul tema Aspettando i 700 anni di artina. Nel corso dell incontro, alla presenza di espertidella Sovintendenza ai beni culturali e di tecnici del settore le socie del Club hanno formalizzato la scelta di destinare una somma per il restauro dell Arco di Santo Stefano. 27 Ottobre artina Franca, Park Hotel San ichele Incontro- Dibattito alla presenza di numerosi giovani con l autore del libro Solo per giustizia del dott. Raffaele Cantone, magistrato che ha ribadito l importanza delle regole come strumento di libertà e non di oppressione. 25 Novembre artina Franca, Istituti Scolastici Superiori Obiettivo 2: mettere fine al traffico degli esseri umani e a tutte le forme di violenza Incontro di sensibilizzazione con gli studenti delle Scuole Superiori nella Giornata Internazionale per prevenire e contrastare la violenza sulle donne. Sono stati donati dalle socie del Club libri di varie autrici che hanno affrontato tale problematica. ust 9 Ottobre 2009 Auditorium Valerio Cappelli 20 Novembre 2009 Scuole Superiori del territorio 15 Dicembre artina Franca, Park Hotel San ichele Obiettivo 10: garantire la promozione delle donne nel management,nbella politica e nei processi decisionali Serie di incontri- dibattiti sul tema Leadership al femminile che prevedevano l elaborazione di riflessioni e approfondimenti sul tema dell avanzamento della donne e del rispetto della loro dignità. Nell incontro finale è stata premiata, con l assegnazione di una borsa di studio, un alunna della V Classe del Liceo Scientifico Tito Livio di artina Franca. 10 Dicembre artina Franca, Park Hotel San ichele Sorotmist Day festeggiato con l acquisto di 30 copie del Libro di Dacia araini Passi affrettati per contribuire alla costruzione di case rifugio per donne maltrattate e raccolta di fondi da destinare a giovani donne della oldavia allo scopo di favorire l interruzione del traffico di esseri umani. 11 Dicembre artina Franca, Park Hotel San ichele Cena degli auguri e conferenza sul tema Una chiacchierata sull ambiente. Un diritto di tutti e per tutti. Relatori la Coordinatrice Nazionale dell Area Ambiente Donatella eucci e l ing. Chiara Cifarelli. Durante il corso della serata si è festeggiato l ingresso della nuova socia Anna aria ontinaro. Club di essina 28 Ottobre essina, Università degli Studi Conferenza Dal gettone telefonico a Facebook: come cambiano i processi relazionali nella società digitale. E intervenuto il dott. arco Centorrino, docente di Sociologia della Comunicazione nel medesimo Ateneo. ust 5 Ottobre- 18 Novembre- 18 Dicembre essina Obiettivo 7: rispondere alle necessità di donne e bambini durante e dopo conflitti armati e calamità naturali Il Club ha realizzato il service in tre momenti: nell immediatezza del disastro mediante la fornitura di generi di prima necessità; successivamente predisponendo una postazione multimediale completa di computer, stampante, proiettore, schermo mobile casse audio, accesso ad Internet e materiale di consumo per i bambini della zona di Giampilieri ; infine donando, in occasione del Natale, libri forniti dal Soroptimist Club di Cosenza. Club di onza 11 Novembre 2009 Obiettivo 9: garantire uguale accesso all istruzione e alla formazione professionale a donne e ragazze per tutta la durata della loro vita Relazione di aggiornamento sul service Giovani : si evidenziano progressi e ostacoli nella realizzazione del progetto. Che ha per scopo l organizzazione di eventi esperienziali indirizzati a giovani e contemporaneamente agli adulti per promuovere la comunicazione intergenerazionale. 10 Dicembre 2009 Celebrazione del Soroptimist Day mediante realizzazione di un service consistente nella donazione all Asilo Notturno di onza di 10 letti Club di Novara 6 Ottobre Novara, Albergo Italia Apertura dell anno sociale con la presentazione di due nuove socie: Kity Bergamaschi Rapio e Caterina Casadio aggi. 27 Ottobre Novara, Albergo Italia Incontro sul tema Influenza, una malattia che non cambia, sostenuta da virus che cambia. Relatore il dr. Silvio Borrè, Direttore S.C. alattie infettive presso l Ospedale S. Andrea di Vercelli che ha trattato la mutazione del virus H1N1 e ha fornito consigli utili a combatterne correttamente la diffusione. 3 Novembre Novara, Istituto S. Lucia Celebrazione della S. essa per ricordare le socie scomparse ust 17 Novembre Novara, Albergo Italia Raccolta di fondi destinata a supportare i malati e le loro le famiglie nel periodo di degenza, in particolare per chi viene da fuori città, e ad accompagnarli nel momento del ritorno a casa, organizzando strutture abitative e nella ricerca di opportunità di reinserimento lavorativo. La consegna del contributo del Club è avvenuto nelle mani di Roberto Toso, presidente di A.N.C.O.R.A (Associazione No profit per la Costruzione orientata a reinserimento e Autonomia di pazienti mielolesi. 15 Dicembre Novara, Albergo Italia Cena degli auguri durante la quale il auro Trombetta, già direttore artistico del Teatro dell Opera di Roma e dell Arena di Verona, ha diretto trenta coriste che fanno parte del Coro di San Gregorio agno. Club di Pescara 14 Ottobre Pescara, Hotel Esplanade Apertura dell anno sociale con la relazione delle Delegate e la relazione della Presidente del Club sull incontro, a Roma, delle Presidenti con il Bureau Nazionale. Durante l incontro sono state presentate quattro nuove socie ed è stata accolta una socia trasferita da altro Club per motivi di lavoro. ust 11 Novembre Pescara, Hotel Esplanade- Interclub con il Lion Host di Pescara Obiettivo 10: garantire la promozione delle donne nel management, nella politica

17 e nei processi decisionali Dibattito sul tema Donna, politica e Istituzioni. Sono intervenute Antonella Allegrino, imprenditrice e Consigliera della Provincia di Pescara e Paola Pelino, membro di Consiglio di Amministrazione e Deputata del Parlamento italiano. oderatore il giornalista Franco Farias della RAI regionale. è stata ribadita la necessità di valorizzare la specificità delle risorse femminili per efficaci politiche di genere. 9 Dicembre Pescara, Hotel Esplanade 41 Charte alla presenza della Segretaria Nazionale Silvia Bartoli in rappresentanza della Presidente Nazionale Wilma alucelli: riflessioni sul senso di condivisione che unisce le socie pescaresi alle amiche de L Aquila per gli eventi dolorosi che le hanno colpite. Durante il corso della serata è stato assegnato il Premio Donna dell Anno all artista Daniela usini per la sua intensa attività di attrice drammatica, di scrittrice e di musicista. Club di Piacenza 27 Settembre San Polo, Villa Giardino, casa della socia aria Pia Bassi Bersani Apertura dell anno sociale con il passaggio di consegne e la presentazione di due nuove socie, ichela Fornasari Bolici e Annamaria Lelli, alla presenza della Presidente Nazionale eletta Wilma alucelli. 3 Novembre Piacenza, Chiesa di San Donnino Come è tradizione del Club vengono ricordate, nel corso della celebrazione di una S. essa, le socie del Club scomparse. 3 Dicembre 2009-Piacenza, Grande Albergo Roma Cena degli auguri: ospite d onore della serata è la Cristina azzavillani, consorte del Riccardo uti, che ha offerto la sua testimonianza di donna regista e direttrice artistica. 18 Dicembre Piacenza, Casa della socia aria Pia Bassi Bersani Nell ambito dell Assemblea di Club viene celebrato il Soroptimist Day tramite una raccolta di fondi da destinare, aderendo all appello della Presidente Nazionale, ai terremotati d Abruzzo Club di Prato 27 ottobre Prato, Art Hotel useo Apertura Anno Sociale ed insediamento della presidente Antonietta Volpe Coppola. Sono presenti la Presidente Nazionale del Club, Wilma alucelli; la Past Vicepresidente Nazionale, Carla Gazzoni; la madrina del club di Prato, Esilde Fabbretti e la Presidente del club Firenze, aria Grazia arzi. 3 novembre Prato, useo del tessuto. Visita alla mostra Lo stile dello zar Le socie, con amici e parenti hanno visitato la mostra Lo stile dello Zar. Arte e oda tra Italia e Russia dal XIV al XVIII secolo. 130 opere tra dipinti, abiti e tessuti, provenienti dai più prestigiosi musei russi, useo Ermitage e useo Statale Russo di San Pietroburgo, useo del Cremlino di osca, oltre che da numerose istituzioni italiane, come i musei del Polo useale Fiorentino. UST 24 novembre Prato, Salone Consiliare del Comune Obiettivo 2: mettere fine al traffico degli esseri umani e a tutte le forme di violenza Serata in occasione della Giornata mondiale contro la violenza sulle donne. Incontro-dibattito su La società contemporanea e le violenze alle donne. E stato proiettato il cortometraggio Piccole cose di valore non quantificabile scritto e diretto da Paolo Genovese e Luca iniero. Relatori: Domenico Savi, Questore di Prato; Francesco Nannucci, Vice Questore di Prato; Roberta Giommi, psicologa, psicoterapeuta, sessuologa, socia del Soroptimist club di Prato; Anna Edy Pacini, avvocato, Presidente Comitato statuti e regolamenti del Soroptimist international. Ha condotto arilena Chiti, giornalista, socia del Soroptimist club di Prato. 15 dicembre Tenuta di Capezzana Soroptimist day e Serata auguri. Club di Ragusa 6 ottobre Ragusa, Antica Badia Relais Hotel Passaggio delle consegne dalla Presidente uscente, Giovanna Cilia Cappello, a Letizia Gerotti. Durante la serata sono state presentate le nuove socie, aria Del Vecchio e Carmela Leone Savà. 20 ottobre Ragusa, Libreria Saltatempo Presentazione del Cortometraggio Dallo Zolfo al carbone-condizione dell immigrato italiano all estero nel passato. Il regista ed autore Luca Vullo, ha presentato con la sua opera le vicende degli emigrati all estero e le emozioni che hanno caratterizzato l arrivo in terra straniera, l ambientamento, la permanenza. È seguito un vivace dibattito. 10 novembre Ragusa, a casa della socia Rosalba Iachello Capodicasa. Presentazione del useo della Chiesa adre di San Giorgio. Interventi: Ing. Giuseppe Arezzo e Dott. ssa Clorinda Arezzo. L ing. Arezzo e la Dott. ssa Arezzo hanno esposto le ragioni e il lungo iter che hanno consentito l apertura del useo che raccoglie reperti dell antico Duomo di San Giorgio, crollato durante il catastrofico terremoto del 1693 che distrusse la Val di Noto. La socia Rosalba Iachello Capodicasa ha presentato il lavoro accurato di restauro che ha operato su alcune antiche tele rovinate dal tempo e conservate in modo non ottimale. 20 dicembre 2009 Ragusa, Ristorante La Fenice. Cena degli Auguri. Consueto scambio di auguri per il Santo Natale all insegna del buon volere internazionale. Club di Ravenna 29 ottobre 2009 Ravenna, Archivio di Stato Apertura anno sociale ostra RAVENNA E LE ACQUE curata dalle socie Claudia Giuliani, anuela antani e Fulvia issiroli. Hanno partecipato : il Vice Sindaco Gianantonio ingozzi, l Assessore prov.le alle bonifiche Eugenio Fusignani, il Presidente Hera Filippo Brandolini, il Presidente delle Terme di Cervia Aldo Ferruzzi, i Professori dell università di Bologna- Ravenna Elena Fabbri e Giovanni Gabbianelli, la Presidente Nazionale, Wilma alucelli, Silvia Bartoli Segretaria Nazionale e aria Rita Zanca Presidente del Club di Forlì. È seguita la Consegna dei Premi di studio a due laureati del Corso di Laurea in Scienze Ambientali dell Università di Bologna, sede di Ravenna. UST Novembre 2009, Ravenna, Basilica di San Vitale Obiettivo n.2: mettere fine al traffico degli esseri umani e a tutte le forme di violenza 109 Consiglio Nazionale Soroptimist International d Italia. Intervengono alla serata d inaugurazione: la Presidente Licia Santerini Lo Presti, il Sindaco atteucci, l Arcivescovo Verucchi, l Assessore alle Pari opportunità della Provincia Nadia Simoni e la Presidente Wilma alucelli, con un discorso sulla realtà femminile, le pari opportunità, la violenza sulle donne. È seguito un concerto d organo tenuto dalla Past President del Club di Parma e già Direttrice del Conservatorio della sua città, Claudia Termini. 10 dicembre 2009 Serata degli Auguri: riflessione sul valore dell esperienza comune del 109 Consiglio Nazionale. Club di Roma Tiber UST, in corso, fino al 31 marzo Roma, Consorzio Nausicaa - Coop.Soc.Onlus. Obiettivo n.10: garantire la promozione delle donne nel management, nella politica e nei processi decisionali Sportello impresa per l infanzia. Il progetto rientra nel Project/program del SI/Europe (Economic and Social Development) ed è rivolto a giovani imprenditrici e donne che rientrano nel mercato del lavoro. Scopo dello sportello è quello di fornire consulenze sui vari aspetti concernenti l attività imprenditoriale rivolta alla prima infanzia. L iniziativa si è avvalsa di numerose e qualificate collaborazioni, come PA ed Intesa San Paolo, sia in questa fase di concreta realizzazione sia in quella che l ha preceduta e da cui è scaturita, di studio e analisi del problema. Il progetto è nato infatti da un precedente incontro con gli altri due Club romani e con quello di Latina.

18 Club di Roma Tre 26 ottobre Roma, Hotel Ambasciatori Conferenza Voci e sguardi di donne nella letteratura italiana e mediterranea del 900. Intervengono: Emilia Lamaro, Paola Bellisari, Pierfranco Bruni. L evento, apertura dell anno sociale , è stato ripreso da molti organi di stampa. 23 novembre Roma, Sala argana Conferenza Sono entrati a Roma: dai Galli agli americani di Clark Intervengono: Emilia Lamaro, Laura Paternicò, Anna aria Pollak In collaborazione con un club Zonta e La ruota internazionale. UST, 10 dicembre Roma, Sala Baldini Obiettivo n.2: mettere fine al traffico degli esseri umani e a tutte le forme di violenza Soroptimist day: Il traffico degli esseri umani Intervengono: arco Strano presidente ICAA, Dina Nani coordinatrice nazionale SI area diritti umani, Simonetta Bernardi Presidente club Roma, Stefania Severi Presidente Roma Tiber, Emilia Lamaro Presidente Roma Tre, Anna aria Isastia, Vice Presidente Nazionale SI. Durante l incontro Dina Nani ha presentato il libro di Dacia araini Passi affrettati che il Soroptimist sta divulgando in tutta Italia. 23 novembre Roma, Basilica dei SSmi Giovanni e Paolo Obiettivo n.4: supportare programmi e politiche che mirino a eliminare HIV/AIDS, malaria, tubercolosi ed altre gravi malattie Concerto Ali di scorta Angelo Persichilli, flauto e violoncello Anna Lisa Bellini, pianoforte Service per la costruzione di una casa di accoglienza per le famiglie dei piccoli ricoverati nel reparto di oncologia pediatrica del Policlinico Gemelli di Roma. Club di Rovigo 11 novembre Rovigo, Hotel Cristallo Ricorrenza dell anno internazionale dell astronomia Incontro con il Prof. William Shea titolare della Cattedra Galileiana di Storia della scienza all Università di Padova. Interclub con Rotary Club di Rovigo UST, 25 novembre Rovigo, Hotel Cristallo Obiettivo n.9: garantire uguale accesso all istruzione e alla formazione professionale per donne e ragazze per tutta la durata della loro vita Presentazione del Progetto San arco Intervento del Prof. Gaddo orpurgo, professore in Disegno industriale all Università IUAV di Venezia, coordinatore scientifico del progetto Atelier Rwanda a Kanombe (Kigali) e consulente per il design alla Fondazione Claudio Buziol e della Prof.sa Géneviève Henrot, Socia del Club di Bassano del Grappa che a aggio è stata in Rwanda con Bettina Scholl Sabbatini e ha visitato il Centro San arco. Il Prof. orpurgo ha illustrato il Progetto San arco con l Atelier Rwanda che il Soroptimist International sta realizzando a Kigali in Africa, soffermandosi anche sul Laboratorio informatico. Durante la festa degli Auguri del 16 Dicembre svoltasi all Hotel Cristallo di Rovigo, le socie hanno acquistato alcuni oggetti in stoffa realizzati nell Atelier Rwanda come contributo al progetto San arco. Club di Soverato 5 novembre ontepaone (CZ), Residence Calaghena. Inaugurazione anno sociale ed ingresso nuove socie. Interventi della Presidente di Club e di Daniela Fondacaro sull esperienza all Università Bocconi. 14 novembre Soverato, Salone Don Bosco Conferenza : Flash la donna nell arte fotografica. Sono intervenuti la Presidente Soroptimist Club di Soverato Sandra Tassoni, la Presidente FIDAPA,. Luisa Carapi e Angela Fidone, docenti Accademia Belle Arti di Catanzaro, il fotografo Rudi assimo, l avvocato.candida Elia. Interclub con FIDAPA. 10 dicembre Soverato, Teatro Comunale Obiettivo n.2 : mettere fine al traffico degli esseri umani e a tutte le forme di violenza Convegno Soroptimist Day: Le donne vittime di reato tra istanze di repressione ed esigenze di tutela. Ha partecipato il Dott. Emilio Ledonne, Procuratore nazionale antimafia aggiunto. Al Convegno è seguito il concerto Salotto usicale, con il Soprano Daniela Betori. Al pianoforte Cristina Crotti. Club di Taranto 17 ottobre 2009 Taranto, Ristorante Il caffè. Passaggio di consegne. Alla presenza di tutte le socie si è svolto il passaggio delle consegne tra Rosamaria Ladiana Schiavone a Silvana Lassandro Pepe Cecinato. La nuova Presidente ha illustrato le linee programmatiche e gli obiettivi per il nuovo biennio delineati dalla Presidente Nazionale Wilma alucelli nell incontro svoltosi a Roma il 3 ottobre con tutte le Presidenti dei club d Italia. 23 novembre Taranto, Grand Hotel Delf ino. Conferenza è la forza dei giovani che fa la differenza. La conferenza, tenuta dalla scrittrice Emilia Bernardini De Pace, alla quale sono intervenute le giornaliste José inervini e aria Silvestrini, ha contribuito a far riflettere la cittadinanza sulla necessità di investire sulle nuove generazioni. Interclub con AI, FIDAPA, Inner Wheel, Leo Club, Rotaract. 10 dicembre 2009 Taranto, asseria Appia Antica. Soroptimist Day. Conferenza del Prof. Riccardo Pagano dell Università degli Studi di Bari sul tema L educazione una delle grandi questioni del nostro tempo. Punti di criticità e avanzamenti tematici. Durante la serata è stato ribadito l impegno a rispettare la Dichiarazione Universale dei Diritti dell uomo, operando in termini concreti attraverso l Educazione, la Formazione e l Informazione, obiettivi fondamentali dell attuale biennio. 19 dicembre 2009 Taranto, casa dell amica Cinzia Colacicco Albisinni Documentazione del club. Visione del DVD realizzato dalla Past President ina Chirico Tuzzi, funzionario dell Archivio di Stato di Taranto che presenta la documentazione fotografica del Soroptimist club di Taranto dal suo atto costitutivo ai giorni nostri. La documentazione farà parte dell Archivio del club già esistente e attualmente ospitato presso l Associazione Il Ponte di Taranto. Club di Terni 10 dicembre 2009 Terni, Hotel de Paris Soroptimist Day. Conferenza: La donna nella pubblicità. Ha partecipato la D.ssa aria Paola Graziani, ricercatrice dell Istituto di scienza dell Alimentazione del Cnr di Avellino e docente dei corsi di laurea per dietisti presso l Università La Sapienza di Roma. Alla proiezione di immagini della donna nella pubblicità dagli anni 60 ad oggi, è seguita una riflessione sulla necessità di porre fine ad ogni forma di violenza, anche culturale, sulla donna.

19 Club di Torino 26 ottobre 2009 Torino. Interclub con lo Zonta torinese. Sono intervenuti la Prof.ssa Liliana Pichetto e il Dott. Paolo Buffa, direttore della casa circondariale «Lorusso e Cotugno» di Torino. La Prof.ssa Pichetto ha parlato dell attività del polo universitario insediato all interno del carcere, il primo creato in Italia, che permette ai detenuti che ne abbiano la volontà e i requisiti di completare un regolare corso di studi in giurisprudenza o scienze politiche. È un progetto di grande rilevanza sociale che promuove l umanizzazione della vita carceraria e offre ai detenuti una concreta opportunità di recupero e di reinserimento. 10 dicembre 2009 Torino, sede AA. Serata degli auguri La serata è stata allietata dal concerto della giovane musicista arina Bonetti che ha presentato un programma di musiche barocche per arpa e canto. Club di Trento 10 novembre 2009 Fondazione Cassa di Risparmio Trento e Rovereto Convegno dal titolo La situazione in Abruzzo dopo il terremoto del 6 aprile. Apporto del Trentino e prospettive a breve termine - Cena con Passaggio delle consegne Relatori l assessore della Provincia autonoma di Trento Lia Beltrami, l ing. Paolo Zanon (professore ordinario di Teoria delle Costruzioni presso la Facoltà d Ingegneria dell Università degli Studi di Trento) e l ing. Paola D Ascanio De Rubeis (dirigente dell area tecnica del Comune di L Aquila e socia Soroptimist), con la partecipazione di Wilma alucelli, Presidente del Soroptimist International d Italia. La neo Presidente del Soroptimist International Club di Trento, aria Teresa Bernelli, ha introdotto e coordinato il convegno, patrocinato dal Comune di Trento. La serata è quindi proseguita con un piacevole momento conviviale presso il Grand Hotel Trento, dove si sono svolte attività istituzionali inerenti il Passaggio delle consegne dalla Past Presidente del Soroptimist International Club di Trento (Sandra Fedrizzi Fuganti), alla nuova (aria Teresa Bernelli). Patrizia Cristofoli Fedrizzi, segretaria uscente, ha esposto con precisione le numerose e significative attività organizzate con successo dal Club nello scorso biennio, sottolineandone peculiarità e motivazioni. La conclusione dell intensa giornata ha visto la presentazione e l ingresso di due nuove socie, Piera Casagrande e Roberta Galli, accolte con generose parole di incoraggiamento da parte della Presidente nazionale, Wilma alucelli, che ha evidenziato origini, finalità, significato dei simboli del Club e soprattutto l importanza di portare avanti con rinnovamento lo spirito soroptimista. Club di Valle D Aosta 3 ottobre Aosta, Convento delle Suore di San Giuseppe PRESENTAZIONE ULTIO LIBRO di irella CUAZ ALBORNO Andar per isole del cuore. Grande successo di pubblico e critica. 7 ottobre 2009 Obiettivo n.9: garantire uguale accesso all istruzione e alla formazione professionale per donne e ragazze per tutta la durata della loro vita INCONTRO con NATALINA ISELLA finalista del Premio Internazionale Donna dell Anno Presenti: il Presidente del Consiglio della Valle d Aosta, Dr. Albert Cerise, la Consigliera Patrizia orelli, la Preside dell Istituto e altre Autorità. Tema della Conferenza: Ek Abana: Centro d accoglienza per bambine accusate di stregoneria. Intervento di Natalina Isella, laica consacrata, che opera in Congo, in particolare a Bukavu, dove sta costruendo una biblioteca e un centro di studio per bambine. 12 dicembre 2009 INAUGURAZIONE NUOVO ANNO SOCIALE e INGRESSO NUOVA SOCIA. 26 ottobre 2009 Le Regine dell Antico Egitto. Conferenza del prof. Sandro Trucco, affermato egittologo. 28 novembre 2009 Incontro con la finalista del Premio Donna dell Anno e le donne magrebine che vivono in Valle d Aosta. Coordinato da Aicha-Ech-Channa. UST 27 novembre 2009 Saint Vincent, Centro Congressi Grand Hotel Billia Obiettivo n.10: garantire la promozione delle donne nel management, nella politica e nei processi decisionali XIIa Edizione Premio Internazionale La Donna dell Anno La manifestazione, con l Alto Patronato del Presidente della Repubblica, è stata promossa dal Consiglio Regionale della Valle d Aosta, in collaborazione con il inistero degli Affari Esteri italiano, la Regione Autonoma Valle d Aosta, la Fondazione Crt, il Soroptimist International Club Valle d Aosta e il Casino de la Vallée. La Giuria, presieduta dal Prof. Umberto Veronesi, presente in sala, ha aggiudicato il premio all indonesiana Siti usdah ulia, giurista, docente universitaria e autrice di più di 30 libri, tra cui L Islam è contro la poligamia. Il Premio Soroptimist, di 2500 euro, è stato assegnato all afghana ary Akrami, per il suo impegno a favore dei bambini e delle donne del suo Paese. 16 dicembre 2009 Consegna Personal Computer a sezione AIS Valle d Aosta Come Service è stato consegnato alla Segretaria della Sezione AIS della Valle d Aosta un Personal Computer a sostegno dell area ricreativa della Sede. 16 dicembre 2009 Cena degli auguri: raccolta fondi per i bambini della auritania. Il discorso della neo Presidente, aria Teresa Bernelli Club di Treviglio- Pianura Bergamasca 23 ottobre 2009 Treviglio Tavola rotonda su: Anoressia e Bulimia. Intervengono la socia Sabina Albonetti (psicoterapeuta) e la biologa nutrizionista Dott.ssa Gaia Colombo.

20 Club di Valsesia 7 ottobre 2009-Prato Sesia, Ristorante L Osteria del borgo Passaggio delle consegne ed ingresso nuove socie 23 ottobre 2009 Prato Sesia, La Granda Obiettivo n.5: migliorare l accesso all acqua potabile, ai servizi igienico-sanitari e a risorse alimentari essenziali ostra fotografica di ario Negri Kenia, sorrisi nell ombra. Le fotografie della mostra, confluite in un libro in vendita,sono destinate al service Acqua per Akadeli. 24 ottobre-varallo Sesia, Teatro Civico Rassegna Scuole di Danza. Il ricavato dello spettacolo è stato dedicato al service relativo al restauro del Salone d onore del Palazzo dei usei di Varallo Sesia.. Club di Verbano UST, 4 novembre 2009 Grand Hotel des Iles Borromées, sede del Club Obiettivo n.4: supportare programmi e politiche che mirino ad eliminare HIV/AIDS, tubercolosi ed altre gravi malattie Conferenza: alattie infettive e globalizzazione: influenza A H1N1 E intervenuto il Prof. auro oroni, Direttore dell Istituto alattie Infettive e Tropicali dell Università di ilano e embro della Commissione Nazionale AIDS che ha illustrato in maniera esaustiva l argomento passando dallo spiegando cos è la nuova influenza A H1N1 e indicando i soggetti a maggior rischio e le modalità di prevenzione della malattia. 21 novembre Vercelli, Camera di Commercio Obiettivo n.9: garantire uguale accesso all istruzione e alla formazione professionale per donne e ragazze per tutta la durata della vita Assegnazione del Premio Ava. Il Concorso di narrativa è destinato alle studentesse degli istituti tecnici, professionali e commerciali; promosso dai figli di Alda adeo Varvelloè patrocinato dall ordine dei Giornalisti. 1 dicembre 2009-casa della socia Amica Elena Nathan Loro Piana. Incontro con la candidata al Corso Bocconi. 14 dicembre2009-borgosesia, Ristorante Casa Galloni Soroptimist Day. Raccolta di fondi, oltre che per il Progetto Internazionale, per finanziare lo Scaffale multiculturale,destinato ai bambini, presso la Biblioteca civica di Varallo Sesia. Club di Venezia estre 17 ottobre 2009 Primo incontro dei Club del Triveneto, nel corso del quale è maturata l iniziativa di acquisire le bamboline prodotte dalle donne di Gisenyi in Rwanda e poterle così proporre alle amiche delegate convenute al Consiglio delle Delegate di Ravenna. 7 novembre 2009 estre, Centro Culturale Candiani Incontro dei Club Service di estre avente per tema Porto arghera, il futuro è riconversione. Nella stessa mattinata si è svolta la seconda fase dello screening osteoporosi presso Ambulatorio ASL di estre-centro 9 novembre 2009 estre, Sede sociale Incontro con l Ing. iani e l Arch. ariolina Toniolo, della Fondazione Bosco di estre, in cui il Club è presente sin dalla sua progettazione. Il Bosco di estre rappresenta una realtà verde di circa duecento ettari, che garantisce alla cittadinanza una migliore qualità di vita in tutti i suoi aspetti. 1 dicembre 2009 Soroptimist day. Intervengono la Dott.ssa Rosanna Salata stagista bocconiana 2009, Giovanna Varisco, (che presso la Comunità di Ambrosia nel adagascar si occupa della cura di bambini e bambine in grave stato di abbandono a cui lo scorso anno è andato il service del XXVnnale, che è valso ad assicurare ai bimbi il riso necessario per un intero anno) e Genevieve Henrot che ha illustrato il progetto Scuola Gisenyi dicembre 2009 ercatino Ai iracoli allestito con materiali ed oggetti portati dalle socie, il cui ricavato sarà a disposizione per il service annuale 2010.

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes Didattica per l Eccellenza Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà Romanae Disputationes Concorso Nazionale di Filosofia 2014-2015 OBIETTIVI DEL CONCORSO Il Concorso Romanae Disputationes

Dettagli

ALTRE PAROLE PER DIRLO. Diamo corpo e parola alla forza delle donne NOVEMBRE GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE

ALTRE PAROLE PER DIRLO. Diamo corpo e parola alla forza delle donne NOVEMBRE GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE 25 foto di Sophie Anne Herin GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE ALTRE PAROLE PER DIRLO Diamo corpo e parola alla forza delle donne Libere di scegliere Libere di desiderare Libere di

Dettagli

Dov eri e cosa facevi?

Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Produzione libera 15 marzo 2012 Livello B1 Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Descrivere, attraverso l uso dell imperfetto, azioni passate in corso di svolgimento. Materiale

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

Mercoledì 24 ottobre: PORTE APERTE ALLE CELEBRAZIONI TRIESTINE PROGRAMMATE PER LA GIORNATA MONDIALE DELLE NAZIONI UNITE

Mercoledì 24 ottobre: PORTE APERTE ALLE CELEBRAZIONI TRIESTINE PROGRAMMATE PER LA GIORNATA MONDIALE DELLE NAZIONI UNITE COMUNICATO STAMPA 17.10.2007 Con cortese preghiera di diffusione Mercoledì 24 ottobre: PORTE APERTE ALLE CELEBRAZIONI TRIESTINE PROGRAMMATE PER LA GIORNATA MONDIALE DELLE NAZIONI UNITE -Incontro pubblico

Dettagli

NOVITÀ ASSOLUTA NEL PANORAMA DEL TURISMO SCOLASTICO SICILIANO, IN COLLABORAZIONE CON LA SCUOLA DELLA GIOIA- FAVOLANDIA

NOVITÀ ASSOLUTA NEL PANORAMA DEL TURISMO SCOLASTICO SICILIANO, IN COLLABORAZIONE CON LA SCUOLA DELLA GIOIA- FAVOLANDIA Il Museo Diocesano di Catania desidera, anche quest anno, proseguire con le scuole l impegno e la ricerca educativa con particolare attenzione ai Beni Culturali, Artistici e Ambientali. L alleanza fra

Dettagli

LA SALUTE VIEN MANGIANDO

LA SALUTE VIEN MANGIANDO Comune di Trino Assessorato Istruzione e Cultura Settore Extrascolastico-Culturale Istituto Comprensivo di Trino Scuola dell Infanzia e Scuola Primaria Asl 21 di Casale Dipartimento di Prevenzione Servizio

Dettagli

Carcere & Scuola: ne vale la Pena

Carcere & Scuola: ne vale la Pena PROGETTO DI EDUCAZIONE ALLA LEGALITA E CIVILTA Carcere & Scuola: ne vale la Pena Scuola di Alta Formazione in Scienze Criminologiche, Istituto FDE, Mantova Associazione LIBRA Rete per lo Studio e lo Sviluppo

Dettagli

RESOCONTO DELL ATTIVITÀ ITÀ DEI COMITATI CONSULTIVI MISTI

RESOCONTO DELL ATTIVITÀ ITÀ DEI COMITATI CONSULTIVI MISTI RESOCONTO DELL ATTIVITÀ ITÀ DEI COMITATI CONSULTIVI MISTI DEGLI UTENTI DELL AZIENDA USL DI PIACENZA - 2003/2006 I Comitati Consultivi Misti degli Utenti dell Azienda USL di Piacenza dal gennaio 2003 al

Dettagli

MODELLO DI ADESIONE ALLA CONSULTA COMUNALE. (inviare a: consultaorganizzazionisociali@comune.messina.it)

MODELLO DI ADESIONE ALLA CONSULTA COMUNALE. (inviare a: consultaorganizzazionisociali@comune.messina.it) MODELLO DI ADESIONE ALLA CONSULTA COMUNALE (inviare a: consultaorganizzazionisociali@comune.messina.it) Oggetto:Richiesta di ammissione alla Consulta delle Organizzazioni che operano nel settore delle

Dettagli

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria Il luogo: la storia Castello Sforzesco Accademia Brera Montenapoleone Il complesso dei Chiostri dell Umanitaria nasce insieme all adiacente Chiesa di Santa Maria della Pace, voluta da Bianca di Visconti

Dettagli

Gli altri Saloni. 9 / 30 settembre 2012

Gli altri Saloni. 9 / 30 settembre 2012 9 / 30 settembre 2012 Il progetto 2012 Il progetto 2012 di DimoreDesign, sulla scia del successo dell edizione 2011, ne riprende e amplia l obiettivo fondamentale di rendere fruibile il patrimonio artistico,

Dettagli

«Questo matrimonio s ha da fare»

«Questo matrimonio s ha da fare» «Questo matrimonio s ha da fare» Italiano e matematica nella scuola del terzo millennio Convegno 25 giugno 2015 Teatro di Locarno e Dipartimento formazione e apprendimento Contro i luoghi comuni Simone

Dettagli

DIALOGHI SUL COMPORRE

DIALOGHI SUL COMPORRE TORRI DELL ACQUA 2 workshop di composizione assistita da computer. Seminari, lezioni e concerti dal 28 al 30 dicembre presso le Torri dell'acqua di Budrio Il fondamentale ruolo interpretato dalle Torri

Dettagli

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Cagliari 4 dicembre 2012 Centro di ricerca FO.CU.S. Progetto di ricerca a supporto dei territori per l individuazione

Dettagli

ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE CARLO LIVI

ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE CARLO LIVI ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE CARLO LIVI Via Pietro Maroncelli 33 59013 Montemurlo (Prato) tel. +39 0574 683312 fax +39 0574 689194 email pois00300c@istruzione.it pec pois00300c@pec.istruzione.it

Dettagli

IMMAGIN(AR)IE RECLUSIONI

IMMAGIN(AR)IE RECLUSIONI 0 IMMAGIN(AR)IE RECLUSIONI progetto Immaginari - Esodo con il contributo di di Vicenza e Verona quamproject Caritas Diocesana Bellunese, Veronese, Vicentina IMMAGIN(AR)IE RECLUSIONI progetto Immaginari

Dettagli

PIANO A.S. 2015/2016

PIANO A.S. 2015/2016 Direzione Didattica Statale 1 Circolo De Amicis Acquaviva delle Fonti (BA) BAEE03600L@ISTRUZIONE.IT - BAEE03600L@PEC.ISTRUZIONE.IT www.deamicis.gov.it PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA A.S. 2015/2016 Prendete

Dettagli

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini Associazione ALE G. dalla parte dei bambini Comune di OSNAGO AI BAMBINI E ALLE BAMBINE Il 20 novembre 1989 è entrata in vigore

Dettagli

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958)

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958) NOTIZIARIO PARROCCHIALE Anno XC - N 8 dicembre 2012 - L Angelo in Famiglia Pubbl. mens. - Sped. abb. post. 50% Bergamo Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone

Dettagli

CITTÀ di ORTONA Medaglia d oro al valor civile PROVINCIA DI CHIETI

CITTÀ di ORTONA Medaglia d oro al valor civile PROVINCIA DI CHIETI CITTÀ di ORTONA Medaglia d oro al valor civile PROVINCIA DI CHIETI Repertorio generale n. 1638 Settore Servizi sociali, culturali e tempo libero Servizi Culturali, Educativi e Tempo Libero DETERMINAZIONE

Dettagli

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Abruzzo Azienda per il diritto agli studi universitari (Adsu) Viale dell Unità d Italia, 32 66013 Chieti scalo Tel. +39

Dettagli

Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale

Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale Referenti: Coordinatore Scuole dott. Romano Santoro Coordinatrice progetto dott.ssa Cecilia Stajano c.stajano@gioventudigitale.net Via Umbria

Dettagli

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris BANDO II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris Spiegami i diritti dell uomo: diritto all Educazione, diritto

Dettagli

- GIOVEDÌ 9 APRILE DOMENICA 19 APRILE 2015 -

- GIOVEDÌ 9 APRILE DOMENICA 19 APRILE 2015 - COMUNICATO STAMPA PRESENTAZIONE DI UN ECCEZIONALE INSIEME DI CREAZIONI DI JEAN PROUVÉ E DI UNA SELEZIONE DI GIOIELLI E OROLOGI DA COLLEZIONE CHE SARANNO PROPOSTI NELLE PROSSIME ASTE. - GIOVEDÌ 9 APRILE

Dettagli

COS E CRES: CLIMA RESILIENTI

COS E CRES: CLIMA RESILIENTI COS E CRES: CLIMA RESILIENTI PROGETTO DI KYOTO CLUB VINCITORE DI UN BANDO DEL MINISTERO DELL AMBIENTE SUI PROGETTI IN MATERIA DI EDUCAZIONE AMBIENTALE E SVILUPPO SOSTENIBILE OBIETTIVI DEL PROGETTO CRES

Dettagli

MA 28. DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MISSIONE E VALORI

MA 28. DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MISSIONE E VALORI pag. 7 DAI Chirurgia e Oncologia MDA Oncologia Borgo Roma SCHEDA INFORMATIVA UNITÀ OPERATIVE CLINICHE MA 28 Rev. 1 del 22/10/2011 Pagina 1 di 6 MISSIONE E VALORI L U.O.C. di Oncologia Medica si prende

Dettagli

APPENDICE A. DATI CLIMATICI

APPENDICE A. DATI CLIMATICI APPENDICE A. DATI CLIMATICI A.1 Temperature esterne invernali di progetto UNI 5364 Torino -8 Reggio Emilia -5 Alessandria -8 Ancona -2 Asti -8 Ascoli Piceno -2 Cuneo -10 Macerata -2 Alta valle cuneese

Dettagli

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015 THE FUND RAISING SCHOOL Calendario Corsi 2015 www.fundraisingschool.it LA PRIMA SCUOLA ITALIANA DI RACCOLTA FONDI Nata nel 1999 The Fund Raising School è la prima scuola di formazione italiana dedicata

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Municipio Roma V Prot. CG n.31261 del 5 Aprile 2013. (Seduta del 28 Ottobre 2013)

Municipio Roma V Prot. CG n.31261 del 5 Aprile 2013. (Seduta del 28 Ottobre 2013) Municipio Roma V (ex VI e VII) Unità di Direzione Servizio di Assistenza agli Organi Istituzionali Ufficio Consiglio Municipio Roma V Prot. CG n.31261 del 5 Aprile 2013 ESTRATTO DAL VERBALE DELLE DELIBERAZIONI

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

Guida al Campus. Aule, mappe e servizi. Sede di Milano

Guida al Campus. Aule, mappe e servizi. Sede di Milano Guida al Campus Aule, mappe e servizi Sede di Milano INDICE Elenco aule per attività didattiche 2 Elenco Istituti e Dipartimenti 7 Mappe delle Sedi universitarie del campus di Milano 8 Vista d insieme

Dettagli

5.1 Complesso delle attività realizzate dall Ente e identificazione dei destinatari dal punto di vista sia qualitativo che quantitativo:

5.1 Complesso delle attività realizzate dall Ente e identificazione dei destinatari dal punto di vista sia qualitativo che quantitativo: SCHEDA 1/B SCHEDA PROGETTO PER L IMPEGNO DI GIOVANI IN SERVIZIO CIVILE REGIONALE IN EMILIA-ROMAGNA ENTE 1)Ente proponente il progetto: CARITAS DIOCESANA DI REGGIO EMILIA GUASTALLA (legata da vincoli associativi

Dettagli

Presentazione ai Dirigenti Scolastici

Presentazione ai Dirigenti Scolastici Il Progetto Adolescenza del Lions Quest International Presentazione ai Dirigenti Scolastici La scuola sta vivendo, da alcuni anni, un periodo molto complesso Potersi dotare di strumenti che facilitino

Dettagli

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Nazionalità 23, VIA GIOVANNI PAOLO II, 23861, CESANA BRIANZA, LC ITALIANA Data di nascita 09/02/1979

Dettagli

POP ECONOMY Ovvero da dove allegramente vien la crisi e dove va

POP ECONOMY Ovvero da dove allegramente vien la crisi e dove va POP ECONOMY Ovvero da dove allegramente vien la crisi e dove va di Alberto Pagliarino e Nadia Lambiase Una produzione di Pop Economy Da dove allegramente vien la crisi e dove va Produzione Banca Popolare

Dettagli

Corona Biblica. per chiedere a Dio, per intercessione di Maria santissima, il dono della maternità e della paternità

Corona Biblica. per chiedere a Dio, per intercessione di Maria santissima, il dono della maternità e della paternità Corona Biblica per chiedere a Dio, per intercessione di Maria santissima, il dono della maternità e della paternità Imprimatur S. E. Mons. Angelo Mascheroni, Ordinario Diocesano Curia Archiepiscopalis

Dettagli

ISBN-88-89285-12-5 978-88-89285-12-1

ISBN-88-89285-12-5 978-88-89285-12-1 ISBN-88-89285-12-5 978-88-89285-12-1 Comitato Italiano per l UNICEF Onlus Direzione Attivita` culturali e Comunicazione Via Palestro, 68-00185 Roma tel. 06478091 - fax 0647809270 scuola@unicef.it pubblicazioni@unicef.it

Dettagli

Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010. Soci Fondatori. - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A.

Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010. Soci Fondatori. - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A. 01 Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010 Soci Fondatori - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A. - Associazione Partners di Palazzo Strozzi Promossa da 02 MISSION Volontariato

Dettagli

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO Art. 1 - L, con sede sociale in Villaricca (Napoli), alla

Dettagli

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi La Scuola del Cuoio è stata fondata dopo la Seconda Guerra Mondiale grazie alla collaborazione dei Frati Francescani Minori Conventuali della Basilica di Santa Croce e delle famiglie Gori e Casini, artigiani

Dettagli

CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA

CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA Collegno, 17 novembre 2014 CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA PROPOSTA DI TRENO STORICO RIEVOCATIVO DA TORINO A UDINE progetto per la realizzazione di una tradotta militare rievocativa, da Torino a Udine

Dettagli

Il Sindaco presenta la sua Giunta

Il Sindaco presenta la sua Giunta Comunicato stampa Il Sindaco presenta la sua Giunta Il primo cittadino ha svelato i nomi e le deleghe degli assessori che comporranno la Giunta. «Scelte condivise ha commentato Checchi, adottate sulla

Dettagli

CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE

CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE CHIAMATA AL LAVORO 25 maggio 2015 San Michele all Adige 3 e 4 giugno 2015 Rovereto Progetto dell associazione culturale Artea di Rovereto in collaborazione con

Dettagli

presenta MILANO, 18-24 maggio 2015 Orto Botanico di Brera dell Università degli Studi di Milano

presenta MILANO, 18-24 maggio 2015 Orto Botanico di Brera dell Università degli Studi di Milano presenta MILANO, 18-24 maggio 2015 Orto Botanico di Brera dell Università degli Studi di Milano Le piante producono alimenti, legno, carburante, tessuti, carta, fiori e l ossigeno che respiriamo! La vita

Dettagli

STRUTTURE RESIDENZIALI PER ANZIANI. Indirizzo Telefono e Fax E-mail Tipologia Accreditamento. ilgignoro@diaconia valdese.org. Tel.

STRUTTURE RESIDENZIALI PER ANZIANI. Indirizzo Telefono e Fax E-mail Tipologia Accreditamento. ilgignoro@diaconia valdese.org. Tel. Denominazione Anna Lapini - Povere glie dalle Sacre Stimmate Il Gignoro - C.S.D. Diaconia Valdese orentina L. F. Orvieto - Suore Passioniste Paolo VI - glie della carità di San Vincenzo de Paoli Santa

Dettagli

Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Allegato 1 Camera dei deputati - Senato della Repubblica Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Progetto e Concorso Dalle aule parlamentari alle aule di scuola. Lezioni di Costituzione

Dettagli

IDEE DI RESISTENZA. Il progetto, nato per ricordare il 70 anno dalla Liberazione, parte da due considerazioni propedeutiche:

IDEE DI RESISTENZA. Il progetto, nato per ricordare il 70 anno dalla Liberazione, parte da due considerazioni propedeutiche: PREMESSA Insignita della Medaglia d Argento al Valor Militare della Resistenza, Pistoia, al pari di altre città toscane, è stata teatro di avvenimenti tragici, la maggior parte dei quali intercorsi tra

Dettagli

Scuola dell Infanzia Progettazione a.s. 2014/15

Scuola dell Infanzia Progettazione a.s. 2014/15 Istituto «San Giuseppe» Scuole Primaria e dell Infanzia Paritarie 71121 Foggia, via C. Marchesi, 48-tel. 0881/743467 fax 744842 pec: istitutosangiuseppefg@pec.it e-mail:g.vignozzi@virgilio.it sito web:

Dettagli

LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA

LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA . LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA Gruppo di esperti costituito presso l Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione (INRAN)

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

La Carta di Montecatini

La Carta di Montecatini La Carta di Montecatini Le origini e le ragioni della Carta di Montecatini La Carta di Montecatini è il frutto del lavoro del secondo Campus che si è svolto nella città termale dal 27 al 29 ottobre 2005.

Dettagli

La Convenzione Onu sui diritti dei bambini I DIRITTI DEI BAMBINI NELLA VITA DI OGNI GIORNO

La Convenzione Onu sui diritti dei bambini I DIRITTI DEI BAMBINI NELLA VITA DI OGNI GIORNO La Convenzione Onu sui diritti dei bambini I DIRITTI DEI BAMBINI NELLA VITA DI OGNI GIORNO Che cos è la Convenzione Onu sui diritti dei bambini? La Convenzione sui diritti dei bambini è un accordo delle

Dettagli

MEGLIO COSÌ: TRE EVENTI PER CELEBRARE CIÒ CHE CI UNISCE

MEGLIO COSÌ: TRE EVENTI PER CELEBRARE CIÒ CHE CI UNISCE 66 Bologna, 11 febbraio 2015 MEGLIO COSÌ: TRE EVENTI PER CELEBRARE CIÒ CHE CI UNISCE Per dare feste non serve sempre un motivo. Ma quelle di Meglio Così, il ciclo di eventi che si terrà a Bologna tra febbraio

Dettagli

Istituto S.Vincenzo Erba Scuola primaria paritaria parificata LETTURA, SCRITTURA, LA DIDATTICA DEL FARE

Istituto S.Vincenzo Erba Scuola primaria paritaria parificata LETTURA, SCRITTURA, LA DIDATTICA DEL FARE Istituto S.Vincenzo Erba Scuola primaria paritaria parificata LETTURA, SCRITTURA, TEATRO LA DIDATTICA DEL FARE 1 BISOGNI Sulla scorta delle numerose riflessioni che da parecchi anni aleggiano sulla realtà

Dettagli

Tavola n. 20 Titolo: Peccato che sia una puttana Anno di produzione 2014 Tecnica mista su cartoncino Dimensioni: 55 cm x 34,5 Costo: 2850 euro

Tavola n. 20 Titolo: Peccato che sia una puttana Anno di produzione 2014 Tecnica mista su cartoncino Dimensioni: 55 cm x 34,5 Costo: 2850 euro Tavola n. 20 Titolo: Peccato che sia una puttana Dimensioni: 55 cm x 34,5 Costo: 2850 euro Tavola n. 30 Titolo: Presunte avventure di Lucrezia e Cesare Dimensioni: 50 cm x 35 cm Costo: 2625 euro Tavola

Dettagli

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Newsletter n.1 / presentazione ravenna 2013 / in distribuzione febbraio 2013 Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Info: Web: www.ravenna2013.it Mail: ravenna2013@labelab.it / Telefono: 366.3805000

Dettagli

La rabbia e l attesa Il mito di Demetra e Kore

La rabbia e l attesa Il mito di Demetra e Kore presenta E. Romano, Studio per Demetra e Kore, inchiostro su carta, 2015 La rabbia e l attesa Il mito di Demetra e Kore 26-28 giugno 2015 Masseria Bannata C.da Bannata, SS 117 bis, km 41 Enna www.pubblicazione.net

Dettagli

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ)

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) La musica è l'armonia dell'anima Alessandro Baricco, Castelli di rabbia Premessa L insegnamento di uno strumento musicale nella

Dettagli

2 GIUGNO 2013 FESTA DELLA REPUBBLICA

2 GIUGNO 2013 FESTA DELLA REPUBBLICA 2 GIUGNO 2013 FESTA DELLA REPUBBLICA Discorso del Prefetto Angelo Tranfaglia Piazza Maggiore Bologna, 2 giugno 2013 Autorità, cittadini tutti di Bologna e della sua provincia, un cordiale saluto a tutti.

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA FORUM PER LE POLITICHE E GLI STUDI DI GENERE

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA FORUM PER LE POLITICHE E GLI STUDI DI GENERE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA FORUM Tra differenza e identità. Percorso di formazione sulla storia e la cultura delle donne Costituito con Decreto del Rettore il 22 gennaio 2003, «al fine di avviare

Dettagli

FESTIVAL TORINO E LE ALPI 2015: BANDO PER PROGETTI CULTURALI NEI TERRITORI ALPINI

FESTIVAL TORINO E LE ALPI 2015: BANDO PER PROGETTI CULTURALI NEI TERRITORI ALPINI FESTIVAL TORINO E LE ALPI 2015: BANDO PER PROGETTI CULTURALI NEI TERRITORI ALPINI PREMESSA Nell ambito del Programma Torino e le Alpi, la Compagnia di San Paolo ha promosso dal 12 al 14 settembre 2014,

Dettagli

CONCERTO/ SPETTACOLO MUSICALE SULLA GRANDE GUERRA

CONCERTO/ SPETTACOLO MUSICALE SULLA GRANDE GUERRA CORO VALCAVASIA Cavaso del Tomba (TV) CONCERTO/ SPETTACOLO MUSICALE SULLA GRANDE GUERRA chi siamo Il progetto sulla grande guerra repertorio discografia recapiti, contatti Chi siamo Il coro Valcavasia

Dettagli

FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente

FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente un grande evento mondiale una grande festa popolare Che cos è Far east Film Festival? Un grande evento popolare Far East

Dettagli

Un percorso nell affido

Un percorso nell affido Un percorso nell affido Progetto nazionale di promozione dell affidamento familiare Ministero del Lavoro della Salute e delle Politiche Sociali Coordinamento Nazionale Servizi Affido SOMMARIO Il PROGETTO

Dettagli

UN MONDO MIGLIORE: ne abbiamo il diritto

UN MONDO MIGLIORE: ne abbiamo il diritto Provincia di Ravenna Album fotografico UN MONDO MIGLIORE: ne abbiamo il diritto CONSIGLI/CONSULTE DEI COMUNI PARTECIPANTI SCUOLA Consulta ragazzi di Alfonsine Michelacci Andrea Scuola Primaria "Matteotti

Dettagli

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it -

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - info@giulianovaparcodeiprincipi.it La Vostra Vacanza Benvenuti La Famiglia

Dettagli

Porto di mare senz'acqua

Porto di mare senz'acqua Settembre 2014 Porto di mare senz'acqua Nella comunità di Piquiá passa un onda di ospiti lunga alcuni mesi Qualcuno se ne è già andato. Altri restano a tempo indeterminato D a qualche tempo a questa parte,

Dettagli

ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO

ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO ALLEGATO 6 TITOLO DEL PROGETTO: ANNO RICCO MI CI FICCO SETTORE e Area di Intervento: Settore A: Assistenza Aree: A02 Minori voce 5 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO OBIETTIVI DEL PROGETTO OBIETTIVI GENERALI

Dettagli

PERSONALE DOCENTE SCUOLA PRIMARIA - POSTI SOSTEGNO MINORATI PSICOFISICI

PERSONALE DOCENTE SCUOLA PRIMARIA - POSTI SOSTEGNO MINORATI PSICOFISICI PERSONALE DOCENTE SCUOLA PRIMARIA - POSTI SOSTEGNO MINORATI PSICOFISICI Giovedì 28 agosto 2014: inizio operazioni ore 10,00 PROV. 1 CISCO EMANUELA 02/02/1982 VI 2 RONCAGLIA FRANCESCA 06/03/1983 VI 3 PAGLIAMINUTA

Dettagli

Allegato A. Il profilo culturale, educativo e professionale dei Licei

Allegato A. Il profilo culturale, educativo e professionale dei Licei Allegato A Il profilo culturale, educativo e professionale dei Licei I percorsi liceali forniscono allo studente gli strumenti culturali e metodologici per una comprensione approfondita della realtà, affinché

Dettagli

Esecuzione e Interpretazione / CHITARRA

Esecuzione e Interpretazione / CHITARRA Graduatoria Docenti aspiranti all UTILIZZAZIONE nei LICEI MUSICALI Anno Scolastico 0/ Esecuzione e Interpretazione / CHITARRA sul posto o sulla quota orario assegnata nell anno scolastico 0/ (docenti titolari

Dettagli

Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) a cura di Italo Zannier. Savignano SI FEST 2014. di Marcello Tosi

Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) a cura di Italo Zannier. Savignano SI FEST 2014. di Marcello Tosi Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) Savignano SI FEST 2014 a cura di Italo Zannier di Io sono una forza della natura.. Io sono una forza del Passato. Solo nella tradizione

Dettagli

Con l Europa investiamo nel vostro futuro

Con l Europa investiamo nel vostro futuro Facilitatore ISTITUTO DI ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE ELENA DI SAVOIA PIERO CALAMANDREI ISTITUTO TECNICO STATALE TECNOLOGICO ECONOMICO CHIMICA MATERIALI E BIOTECNOLOGIE SANITARIE AMBIENTALI AMMINISTRAZIONE

Dettagli

PROGETTO SCUOLA 150 anni Grande Italia

PROGETTO SCUOLA 150 anni Grande Italia PROGETTO SCUOLA 150 anni Grande Italia Nel mondo ci sono 150 milioni di Italici: sono i cittadini italiani d origine, gli immigrati di prima e seconda generazione, i nuovi e vecchi emigrati e i loro discendenti,

Dettagli

D.A.I. NEUROSCIENZE CLINICHE, ANESTESIOLOGIA E FARMACOUTILIZZAZIONE

D.A.I. NEUROSCIENZE CLINICHE, ANESTESIOLOGIA E FARMACOUTILIZZAZIONE Pag. 51 D.A.I. NEUROSCIENZE CLINICHE, ANESTESIOLOGIA E FARMACOUTILIZZAZIONE Responsabile: Prof. Lucio SANTORO Sedi: Edifici 17 16-11G - 20 Direzione 4645 Segreteria 2788 Fax 2657 Portineria 2355 U.O.C.

Dettagli

Spiegami e dimenticherò, mostrami e

Spiegami e dimenticherò, mostrami e PROGETTO Siracusa e Noto anche in lingua dei segni Spiegami e dimenticherò, mostrami e ricorderò, coinvolgimi e comprenderò. (Proverbio cinese) Relatrice: Prof.ssa Bernadette LO BIANCO Project Manager

Dettagli

CALENDARIO ATTIVITA DI ORIENTAMENTO IN USCITA A.S. 2014/2015 (prima versione, aggiornato al 28.01.2015)

CALENDARIO ATTIVITA DI ORIENTAMENTO IN USCITA A.S. 2014/2015 (prima versione, aggiornato al 28.01.2015) CALENDARIO ATTIVITA DI ORIENTAMENTO IN USCITA A.S. 2014/2015 (prima versione, aggiornato al 28.01.2015) Si ricorda che le attività di orientamento predisposte per l'anno scolastico 2014/2015 sono state

Dettagli

SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA. 30 Maggio - 5 Giugno 2015!

SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA. 30 Maggio - 5 Giugno 2015! 30 Maggio - 5 Giugno 2015! 30 Maggio - 5 Giugno 2015! SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA L'Archeotour, giunto quest'anno alla sua XI edizione, è un'iniziativa del Rotary Club Cagliari per far conoscere

Dettagli

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 TITOLO DEL PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 Settore e Area di Intervento: SETTORE: ASSISTENZA AREA: ESCLUSIONE GIOVANILE OBIETTIVI DEL

Dettagli

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT edizione 2015 Foto di Benedetta Pitscheider Se il tuo futuro è lo spettacolo, il tuo presente è il Master in Performing Arts Management in collaborazione con OSMOSI

Dettagli

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore g Dimore di La o Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore Dimore di Lago Dimore di Lago, terzo volume storico della Collana

Dettagli

PENSA CHE MENSA SCOLASTICA!

PENSA CHE MENSA SCOLASTICA! PENSA CHE MENSA SCOLASTICA! Buona, pulita e giusta Linee guida per una mensa scolastica di qualità 1 A cura di: Valeria Cometti, Annalisa D Onorio, Livia Ferrara, Paolo Gramigni In collaborazione con:

Dettagli

La scuola dell infanzia, anello fondamentale del sistema formativo del paese, deve essere in continuità con:

La scuola dell infanzia, anello fondamentale del sistema formativo del paese, deve essere in continuità con: La scuola dell infanzia, anello fondamentale del sistema formativo del paese, deve essere in continuità con: V E NIDO DIPARTIMENTO MATERNO INFANTILE R ENTI LOCALI T QUARTIERE I C SCUOLA DELL INFANZIA FAMIGLIA

Dettagli

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche COMUNE di ORISTANO Provincia di Oristano Assessorato ai Servizi Sociali Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche Approvato con Delibera di C.C. n. 38 del 20.05.2014 1 INDICE TITOLO I DISPOSIZIONI

Dettagli

Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo

Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo Anche quest anno il tema di E state insieme si pone in continuità con gli anni precedenti! Vi ricordate come si chiamavano e qual era il tema? Velocemente li

Dettagli

Congresso. Roma, 14 Novembre 2014 Università Cattolica del Sacro Cuore Centro Congressi Europa-Sala Italia Largo F. Vito, 1-00168 Roma

Congresso. Roma, 14 Novembre 2014 Università Cattolica del Sacro Cuore Centro Congressi Europa-Sala Italia Largo F. Vito, 1-00168 Roma Congresso Roma, 14 Novembre 2014 Università Cattolica del Sacro Cuore Centro Congressi Europa-Sala Italia Largo F. Vito, 1-00168 Roma Nel corso degli ultimi anni lo studio degli aspetti nutrizionali, dei

Dettagli

Che cosa è un museo: storia, finalità, organizzazione l ecomuseo

Che cosa è un museo: storia, finalità, organizzazione l ecomuseo Che cosa è un museo: storia, finalità, organizzazione l ecomuseo La storia del museo Il Museo deriva il suo nome da quello delle Muse, personaggi della mitologia greca. Le Muse erano 9 ed erano figlie

Dettagli

PROGETTO internazionale di TEATRODANZA 26/ 31 maggio 2014 TEATRO MASSIMO DI CAGLIARI A cura di Ars et Inventio

PROGETTO internazionale di TEATRODANZA 26/ 31 maggio 2014 TEATRO MASSIMO DI CAGLIARI A cura di Ars et Inventio GENER-AZIONI PROGETTO internazionale di TEATRODANZA 26/ 31 maggio 2014 TEATRO MASSIMO DI CAGLIARI A cura di Ars et Inventio Con il sostegno di Circuito Regionale Danza in Sardegna, Associazione Enti Locali

Dettagli

QUANDO. nuove architetture per la Scuola del nuovo millennio DALLA SCUOLA AL CIVIC CENTER

QUANDO. nuove architetture per la Scuola del nuovo millennio DALLA SCUOLA AL CIVIC CENTER C O N V E G N O N A Z I O N A L E 16_05_2012 Roma Sala della Comunicazione del MIUR Viale Trastevere 76/a QUANDO LO SPAZIO INSEGNA nuove architetture per la Scuola del nuovo millennio DALLA SCUOLA AL CIVIC

Dettagli

MODENA MODENA 1 MODENA 1 MODENA 1 RAVENNA 1 REGGIO EMILIA REGGIO EMILIA 1 RIMINI 1 PARMA 1 PARMA 1 FORLI CESENA 1

MODENA MODENA 1 MODENA 1 MODENA 1 RAVENNA 1 REGGIO EMILIA REGGIO EMILIA 1 RIMINI 1 PARMA 1 PARMA 1 FORLI CESENA 1 Posti disponibili A 245 CIACCI Angela pos.214 punt.70,20 CHEILAN Claria Marie pos.221 punt.70,00 MELLI CREMONINI Elisabetta pos.210 punt.70,50 MUCCHINO Valentina pos.212 punt.70,30 APPIGNANESI SIMONA pos.224

Dettagli

Progetto: Dai colore ai tuoi sogni

Progetto: Dai colore ai tuoi sogni Progetto: Dai colore ai tuoi sogni Un po di storia Il seme dell affido è germogliato in casa Tagliapietra nel lontano 1984 su un esigenza di affido consensuale in ambito parrocchiale. Questo seme ha cominciato

Dettagli

Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it

Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it Anno Scolastico 2010-2011 Email: icsauro@yahoo.it Fratelli Grimm La Scuola

Dettagli

DELF DALF ESAMI 2014-2015 IL FRANCESE UNA LINGUA VICINA PER ARRIVARE LONTANO. www.testecertificazioni.it ITALIA

DELF DALF ESAMI 2014-2015 IL FRANCESE UNA LINGUA VICINA PER ARRIVARE LONTANO. www.testecertificazioni.it ITALIA DELF DALF Le certificazioni ufficii della lingua francese ESAMI 2014-2015 IL FRANCESE UNA LINGUA VICINA PER ARRIVARE LONTANO www.testecertificazioni.it IL FRANCESE UNA LINGUA VICINA PER ARRIVARE LONTANO

Dettagli

SANTA MESSA IN ONORE ED ALLA PRESENZA DI SUA EMINENZA REVERENDISSIMA IL CARDINALE LUIGI DE MAGISTRIS CAGLIARI, 22-02-2015

SANTA MESSA IN ONORE ED ALLA PRESENZA DI SUA EMINENZA REVERENDISSIMA IL CARDINALE LUIGI DE MAGISTRIS CAGLIARI, 22-02-2015 ORDINE DEI SANTI MAURIZIO E LAZZARO Delegazione Gran Magistrale della Sardegna SANTA MESSA IN ONORE ED ALLA PRESENZA DI SUA EMINENZA REVERENDISSIMA IL CARDINALE LUIGI DE MAGISTRIS CAGLIARI, 22-02-2015

Dettagli

Convegno. riflessioni PRESENTAZIONE. Copernico, 38. Via. Rev. 0 del 19/10/2010. pag. 1 di 6

Convegno. riflessioni PRESENTAZIONE. Copernico, 38. Via. Rev. 0 del 19/10/2010. pag. 1 di 6 Convegno AL TERMINE DI TELEMACO riflessioni a margine dell esperienza svolta www.telemaco.regione.lombardia.it Codice evento: SDSS 10092/AE VENERDI 12 NOVEMBRE 2010, ore 10.000 18.00 Politecnico di Milano

Dettagli

IMMAGIN(AR)IE RECLUSIONI

IMMAGIN(AR)IE RECLUSIONI 0 IMMAGIN(AR)IE RECLUSIONI progetto Immaginari - Esodo con il contributo di Ministero della Giustizia Dipartimento dell Amministrazione Penitenziaria Ufficio di Esecuzione Penale Esterna di Vicenza e Verona

Dettagli

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier Sommelier, nella prestigiosa realtà della Sommellerie di Roma e del Lazio, significa Professionismo nel vino. Chiediamo agli appassionati di essere professionisti del buon bere in maniera concreta, nella

Dettagli

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni.

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. 8 regioni settentrionali: il Piemonte (Torino), la Val d Aosta (Aosta),

Dettagli