C O M U N E D I M I R A Provincia di Venezia

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "C O M U N E D I M I R A Provincia di Venezia"

Transcript

1 ORIGINALE C O M U N E D I M I R A Prvincia di Venezia Lavri Pubblici\\Edilizia pubblica e prgettazine realizzazine Infrastrutture, D. Lgs 81/2008 DETERMINAZIONE DI IMPEGNO N 1938 Del 12/10/2012 Oggett: Intervent di manutenzine strardinaria per il ripristin del crrett funzinament dei gruppi di pressine degli impianti antincendi di alcuni immbili dell Ente. Impegn di spesa a favre della ditta Sicura s.r.l. di Vicenza. Cdice SmartCIG. n. ZCF06C0BE9, cdice CUP n. C66E La spesa è stata impegnata cme segue: imprt Capitl C dice T F S I Descrizine Bilanci N Impegn Nel cas in cui il suddett prspett risulti priv di riferimenti cntabili, gli impegni relativi al presente att sarann indicati all intern dell stess. Vist si attesta la cpertura finanziaria della spesa di cui al presente prvvediment, ai sensi dell art. 151 cmma 4, del D.Lgs. 18/8/2000 n. 267, che pertant, in data dierna diviene esecutiva. IL SEGRETARIO GENERALE Dtt. Guid Piras Li..

2 IL DIRIGENTE / IL RESPONSABILE - Vist il Bilanci di previsine per l esercizi finanziari 2012, il bilanci pluriennale 2012/2014 e la relazine previsinale e prgrammatica, apprvati cn deliberazine cnsiliare n. 51 del ; - Vista la deliberazine di Giunta Cmunale n. 165 del di apprvazine del P.E.G. dell esercizi finanziari 2012; - Vista la deliberazine di Giunta Cmunale n. 191 del di apprvazine del P.D.O. finanziari dell esercizi 2012; - Vist il vigente Reglament di cntabilità dell'ente apprvat cn deliberazine cnsiliare n. 148 del , integrat e mdificat cn deliberazine cnsiliare n. 206 del ; - Richiamat il vigente Reglament cmunale sull rdinament generale degli uffici e dei servizi e nrme di access di cui alla deliberazine G.C. n. 181 del , cme mdificat cn le deliberazini di G.C. n. 121/2007, n. 91/2008, n. 109/2008, n. 186/2008, n. 238/2008, n.160/2010, n. 259/2010, n. 337/2010 e n. 110/2012; - Vist il vigente Reglament per l esecuzine di lavri, frniture e servizi in ecnmia apprvat cn deliberazine cnsiliare n. 26 del , esecutiv; - Vist il Decret del Sindac AS n. 19 del , cncernente il cnferiment dell incaric dirigenziale per il Settre LL.PP., a temp determinat, all Arch. Rbert Cacc; - Vista la determina del Dirigente Settre LL.PP. n del , cncernente il cnferiment dell incaric di Psizine Organizzativa Edilizia Pubblica e prgettazinerealizzazine infrastrutture, D. Lgs 81/2008 all Ing. Franca Barbier; - Cnsiderat che alla ditta Sicura s.r.l. cn sede in Via Zamenhf, 363 Vicenza è stat affidat, cn determina n del , il servizi di verifica semestrale dei presidi antincendi ubicati negli edifici del Cmune di Mira per il perid ; - Vist che durante le ultime due visite di verifica, la ditta manutentrice degli impianti antincendi ha riscntrat che vari gruppi di pressine degli impianti antincendi, essend bsleti, nn crrispndn alle prescrizini della nrmativa vigente in materia, quindi si rende necessari intervenire cn urgenza per adeguare detti impianti alla nrmativa stessa; - premess che gli interventi necessari sn i seguenti : - Scula Primaria G. Parini adeguament grupp pressurizzazine mediante l installazine del quadr allarmi, del riscaldatre, della lampada di emergenza e della sirena elettrnica di allarme, adeguament del circuit di prva e l installazine dell attacc VVFF, installazine dei serbati di adescament e della pmpa di cmpensazine, prve e verifiche crrett funzinament per un imprt di ,00 ltre l IVA 21% 2.515,80 per cmplessivi ,80 cme da preventiv ditta Sicura s.r.l. del 01/03/2012 prt. ente n del , inv. 1819; - Scula Primaria U. Fscl - adeguament grupp pressurizzazine mediante l installazine del quadr allarmi, del riscaldatre, della lampada di emergenza, prve e verifiche crrett funzinament per un imprt di 4.350,00 ltre l IVA 21% 913,50 per cmplessivi 5.263,50 cme da preventiv ditta Sicura s.r.l. del 01/03/2012 prt. ente n del , inv. 1815; - Scula Primaria G. Gldni adeguament grupp pressurizzazine mediante l installazine del quadr allarmi, del riscaldatre, della lampada di emergenza, del quadr

3 alimentazine per kit allarmi pmpe cmplet di batterie tampne e di n. 2 temprizzatri per arrest autmatic pmpe, prve e verifiche crrett funzinament per un imprt di 4.800,00 ltre l IVA 21% 1.008,00 per cmplessivi 5.808,00 cme da preventiv ditta Sicura s.r.l. del 29/03/2012 prt. ente n del , inv ; - Scula Media G. Lepardi adeguament grupp pressurizzazine mediante l installazine del quadr allarmi, del riscaldatre, della lampada di emergenza, della sirena elettrnica di allarme di n. 02 assametri e n. 03 manmetri, messa a nrma degli serbati interrati, prve e verifiche crrett funzinament per un imprt di 9.260,00 ltre l IVA 21% 1.944,60 per cmplessivi ,60 cme da preventiv ditta Sicura s.r.l. del 01/03/2012 prt. ente n. 8517del , inv. 1811; - Premess che le nrmative in vigre per la sicurezza cntr gli incendi bbligan l Ente a dver assicurare un adeguata manutenzine da parte di persnale specializzat degli impianti e delle apparecchiature antincendi installati press gli edifici pubblici e sclastici di prpria cmpetenza ai fini di preservare l inclumità degli alunni e del persnale dcente e nn; - Ravvisata la necessità di effettuare cn urgenza i lavri di cui spra, ai fini di garantire, cme previst dalla materia vigente in materia, il crrett funzinament dell impiant antincendi; - Visti i preventivi succitati della ditta Sicura s.r.l. e accertat che le predette fferte si manifestan cngrue in quant allineata agli attuali valri di mercat; - Vista inltre la nta del , prt. n del della ditta Sicura s.r.l. cn la quale si cmunicava un ulterire ribass del 10% sulle fferte spraccitate; - Premess che le nrmative in vigre per la sicurezza cntr gli incendi bbligan l Ente a dver assicurare un adeguata manutenzine da parte di persnale specializzat degli impianti e delle apparecchiature antincendi installati press gli edifici pubblici e sclastici di prpria cmpetenza ai fini di preservare l inclumità degli alunni e del persnale dcente e ausiliari; - Ritenut pertant necessari impegnare l imprt fiscalizzat cmplessiv pari a ,71 per eseguire i lavri di ripristin del crrett funzinament degli impianti antincendi succitati; - Dat att che trattandsi di lavri, il presente affidament nn è sggett al D.L. n. 168 del cnvertit in Legge n. 191 del ; - vist l art. 125 del D. Lgs. n. 163/2008 ed in particlare il cmma 8) che stabilisce che per i lavri di imprt inferire a ,00 è cnsentit l affidament dirett da parte del Respnsabile Unic del Prcediment; - Ritenut che per il cnferiment dell incaric per l esecuzine dei lavri di cui trattasi, sussistn i presuppsti per l affidament del lavr in ecnmia, csì cme previst dall art. 3 cmma 1 lett. k), cn le mdalità di cui all art. 10 cmma 1 lett. a) del vigente reglament per l esecuzine di lavri, frniture e servizi in ecnmia; - Vist il Prgramma triennale delle pere pubbliche 2012/2014, Elenc annuale 2012 ed Ulteriri investimenti 2012/2014 apprvat cn delibera di C.C. n. 46 del 29/06/2012, esecutiva; - Vist che nell allegat b1) Elenc Annuale alla scheda n 3/2012 è previst l intervent Manut.Strardinaria immbili cmunali finanziat cn permessi a cstruire, che presenta la necessaria dispnibilità PEG-PDO/2012 Scheda 3A Ob.A3; - Vista la Legge n. 2/ di cnversine del D.L. 185/ cn il quale si stabiliva l bblig per le stazini appaltanti di acquisire d uffici il Dcument Unic di Reglarità Cntributiva (DURC); - Vista la nta (Prt. Ente n del 22/6/2009) csì cme mdificata dalla nta datata (Prt. Ente n 24775/2011 e dalla nta del (Prt. Ente n del ) cn la quale il Dirigente del settre LL.PP., Arch. Rbert Cacc, in riferiment a quant stabilit dalla Legge 106/ di cnversine D.L. n.70/ (G.U.

4 160/ ), in particlare l art. 4. Cstruzine delle pere pubbliche, cmma 14Bis - dispne quant sttelencat ai fini della reglarità cntributiva: Per la sla fase di affidament di lavri fin ad un impnibile di 2.500,00, per i quali, da specifica verifica del R.U.P. P.O. cmpetente, i tempi utili di esecuzine nn sian cmpatibili cn i tempi mediamente richiesti per l emissine del D.U.R.C. si prvvederà ad acquistare la dichiarazine sstitutiva; Per la liquidazine dei predetti lavri fin ad un impnibile di 2.500,00, per i quali sia stata acquisita la dichiarazine sstitutiva, si prvvederà all acquisizine del D.U.R.C.; Per tutte le fasi in cui è previst l accertament della reglarità, relative a cntratti di lavri per un impnibile uguale maggire di 2.500,00, si prcederà, in ttemperanza alle precedenti dispsizini di servizi, alla richiesta del D.U.R.C.; Nel cas in cui si riscntrasse una irreglarità cntributiva si prcederà all intervent sstitutiv, se previst dall Ente previdenziale interessat; Si cnferma che, per tutte le fasi in cui è previst l accertament della reglarità cntributiva, relativa a cntratti di frniture e servizi fin a ,00, si prvvederà ad acquisire la dichiarazine sstitutiva, da verificare a campine cn le mdalità dispste cn nta del ; - Vist il D.U.R.C. Prt. n del C.I.P , emess il , da INAIL sede di Vicenza (VI), che attesta la reglarità cntributiva della ditta in ggett, sulla base della rispettiva nrmativa di riferiment; - Vista la legge n. 136 del e s.m.i. nell ambit del pian strardinari cntr le mafie ed in particlare l art. 3 che disciplina gli bblighi della stazine appaltante e dell appaltatre sulla tracciabilità dei mvimenti finanziari relativi ai pagamenti su cnt crrente bancari dedicat ed all assegnazine del cdice CUP/CIG; - Vista la dichiarazine della ditta in ggett , prt. ente n del cntenente la cmunicazine del cnt crrente bancari/pstale dedicat e la sttscrizine delle clausle/dichiarazini bbligatrie previste dalla succitata L.136/2010; - Dat att che il DUVRI (Dcument Unic di Valutazine dei Rischi Interferenti) di cui all art. 26 del D.Lgs. 81/2008, è stat già predispst in fase di affidament del servizi di manutenzine rdinaria di cui alla determinazine n. 2384/2011; vist l Statut Cmunale; - vist il vigente Reglament di Cntabilità dell Ente; - vist il vigente Reglament per l esecuzine di lavri, frniture e servizi in ecnmia dell Ente; - vist il D.P.R. n. 207/2010; - vist il D. Lgs n. 267/2000; - vist il D. Lgs. n. 163 del e s.m.i.; D E T E R M I N A 1. di affidare alla ditta Sicura s.r.l. cn sede in Via Zamenhf, 363 Vicenza (VI) C.F e P. IVA n , gli interventi di manutenzine strardinaria dei gruppi di pressine degli impianti antincendi indicati in premessa, per un imprt fiscalizzat di ,71; 2. di impegnare la spesa di ,71 al Capitl cd Manutenzine strardinaria immbili cmunali - servizi rilevante ai fini I.V.A., Bilanci 2012 imp cd gest. n. 2116, finanziat cn permessi a cstruire;

5 3. di aver adempiut alle dispsizini previste dall articl 3 della legge 136/2010 e s.m.i. mediante la richiesta all autrità cmpetente del Cdice SmartCIG. n. ZCF06C0BE9, cdice CUP n. C66E , e la cmpilazine e sttscrizine da parte della ditta in ggett, dell appsit mdul del , prt. ente n del , cntenente la cmunicazine del cnt crrente bancari/pstale dedicat e la sttscrizine delle clausle/dichiarazini bbligatrie; 4. di liquidare e pagare la ditta Sicura, cn appsita determina, su presentazine di reglare fattura cmmerciale, vistata in rdine alla reglarità dell esecuzine dei lavri, ai sensi del vigente Reglament di Cntabilità dell Ente, dand att che la smma effettiva relativa ai lavri in ggett sarà determinata a cnsuntiv, cn eventuale adeguament del presente impegn. IL DIRIGENTE / IL RESPONSABILE Cacc Rbert

6 COPIA C O M U N E D I M I R A Prvincia di Venezia Lavri Pubblici\\Edilizia pubblica e prgettazine realizzazine Infrastrutture, D. Lgs 81/2008 DETERMINAZIONE DI IMPEGNO N 1938 Del 12/10/2012 Oggett: Intervent di manutenzine strardinaria per il ripristin del crrett funzinament dei gruppi di pressine degli impianti antincendi di alcuni immbili dell Ente. Impegn di spesa a favre della ditta Sicura s.r.l. di Vicenza. Cdice SmartCIG. n. ZCF06C0BE9, cdice CUP n. C66E La spesa è stata impegnata cme segue: imprt Capitl C dice T F S I Descrizine Bilanci N Impegn Nel cas in cui il suddett prspett risulti priv di riferimenti cntabili, gli impegni relativi al presente att sarann indicati all intern dell stess. Vist si attesta la cpertura finanziaria della spesa di cui al presente prvvediment, ai sensi dell art. 151 cmma 4, del D.Lgs. 18/8/2000 n. 267, che pertant, in data dierna diviene esecutiva. IL SEGRETARIO GENERALE Dtt. Guid Piras Li..

7 IL DIRIGENTE / IL RESPONSABILE - Vist il Bilanci di previsine per l esercizi finanziari 2012, il bilanci pluriennale 2012/2014 e la relazine previsinale e prgrammatica, apprvati cn deliberazine cnsiliare n. 51 del ; - Vista la deliberazine di Giunta Cmunale n. 165 del di apprvazine del P.E.G. dell esercizi finanziari 2012; - Vista la deliberazine di Giunta Cmunale n. 191 del di apprvazine del P.D.O. finanziari dell esercizi 2012; - Vist il vigente Reglament di cntabilità dell'ente apprvat cn deliberazine cnsiliare n. 148 del , integrat e mdificat cn deliberazine cnsiliare n. 206 del ; - Richiamat il vigente Reglament cmunale sull rdinament generale degli uffici e dei servizi e nrme di access di cui alla deliberazine G.C. n. 181 del , cme mdificat cn le deliberazini di G.C. n. 121/2007, n. 91/2008, n. 109/2008, n. 186/2008, n. 238/2008, n.160/2010, n. 259/2010, n. 337/2010 e n. 110/2012; - Vist il vigente Reglament per l esecuzine di lavri, frniture e servizi in ecnmia apprvat cn deliberazine cnsiliare n. 26 del , esecutiv; - Vist il Decret del Sindac AS n. 19 del , cncernente il cnferiment dell incaric dirigenziale per il Settre LL.PP., a temp determinat, all Arch. Rbert Cacc; - Vista la determina del Dirigente Settre LL.PP. n del , cncernente il cnferiment dell incaric di Psizine Organizzativa Edilizia Pubblica e prgettazinerealizzazine infrastrutture, D. Lgs 81/2008 all Ing. Franca Barbier; - Cnsiderat che alla ditta Sicura s.r.l. cn sede in Via Zamenhf, 363 Vicenza è stat affidat, cn determina n del , il servizi di verifica semestrale dei presidi antincendi ubicati negli edifici del Cmune di Mira per il perid ; - Vist che durante le ultime due visite di verifica, la ditta manutentrice degli impianti antincendi ha riscntrat che vari gruppi di pressine degli impianti antincendi, essend bsleti, nn crrispndn alle prescrizini della nrmativa vigente in materia, quindi si rende necessari intervenire cn urgenza per adeguare detti impianti alla nrmativa stessa; - premess che gli interventi necessari sn i seguenti : - Scula Primaria G. Parini adeguament grupp pressurizzazine mediante l installazine del quadr allarmi, del riscaldatre, della lampada di emergenza e della sirena elettrnica di allarme, adeguament del circuit di prva e l installazine dell attacc VVFF, installazine dei serbati di adescament e della pmpa di cmpensazine, prve e verifiche crrett funzinament per un imprt di ,00 ltre l IVA 21% 2.515,80 per cmplessivi ,80 cme da preventiv ditta Sicura s.r.l. del 01/03/2012 prt. ente n del , inv. 1819; - Scula Primaria U. Fscl - adeguament grupp pressurizzazine mediante l installazine del quadr allarmi, del riscaldatre, della lampada di emergenza, prve e verifiche crrett funzinament per un imprt di 4.350,00 ltre l IVA 21% 913,50 per cmplessivi 5.263,50 cme da preventiv ditta Sicura s.r.l. del 01/03/2012 prt. ente n del , inv. 1815; - Scula Primaria G. Gldni adeguament grupp pressurizzazine mediante l installazine del quadr allarmi, del riscaldatre, della lampada di emergenza, del quadr

8 alimentazine per kit allarmi pmpe cmplet di batterie tampne e di n. 2 temprizzatri per arrest autmatic pmpe, prve e verifiche crrett funzinament per un imprt di 4.800,00 ltre l IVA 21% 1.008,00 per cmplessivi 5.808,00 cme da preventiv ditta Sicura s.r.l. del 29/03/2012 prt. ente n del , inv ; - Scula Media G. Lepardi adeguament grupp pressurizzazine mediante l installazine del quadr allarmi, del riscaldatre, della lampada di emergenza, della sirena elettrnica di allarme di n. 02 assametri e n. 03 manmetri, messa a nrma degli serbati interrati, prve e verifiche crrett funzinament per un imprt di 9.260,00 ltre l IVA 21% 1.944,60 per cmplessivi ,60 cme da preventiv ditta Sicura s.r.l. del 01/03/2012 prt. ente n. 8517del , inv. 1811; - Premess che le nrmative in vigre per la sicurezza cntr gli incendi bbligan l Ente a dver assicurare un adeguata manutenzine da parte di persnale specializzat degli impianti e delle apparecchiature antincendi installati press gli edifici pubblici e sclastici di prpria cmpetenza ai fini di preservare l inclumità degli alunni e del persnale dcente e nn; - Ravvisata la necessità di effettuare cn urgenza i lavri di cui spra, ai fini di garantire, cme previst dalla materia vigente in materia, il crrett funzinament dell impiant antincendi; - Visti i preventivi succitati della ditta Sicura s.r.l. e accertat che le predette fferte si manifestan cngrue in quant allineata agli attuali valri di mercat; - Vista inltre la nta del , prt. n del della ditta Sicura s.r.l. cn la quale si cmunicava un ulterire ribass del 10% sulle fferte spraccitate; - Premess che le nrmative in vigre per la sicurezza cntr gli incendi bbligan l Ente a dver assicurare un adeguata manutenzine da parte di persnale specializzat degli impianti e delle apparecchiature antincendi installati press gli edifici pubblici e sclastici di prpria cmpetenza ai fini di preservare l inclumità degli alunni e del persnale dcente e ausiliari; - Ritenut pertant necessari impegnare l imprt fiscalizzat cmplessiv pari a ,71 per eseguire i lavri di ripristin del crrett funzinament degli impianti antincendi succitati; - Dat att che trattandsi di lavri, il presente affidament nn è sggett al D.L. n. 168 del cnvertit in Legge n. 191 del ; - vist l art. 125 del D. Lgs. n. 163/2008 ed in particlare il cmma 8) che stabilisce che per i lavri di imprt inferire a ,00 è cnsentit l affidament dirett da parte del Respnsabile Unic del Prcediment; - Ritenut che per il cnferiment dell incaric per l esecuzine dei lavri di cui trattasi, sussistn i presuppsti per l affidament del lavr in ecnmia, csì cme previst dall art. 3 cmma 1 lett. k), cn le mdalità di cui all art. 10 cmma 1 lett. a) del vigente reglament per l esecuzine di lavri, frniture e servizi in ecnmia; - Vist il Prgramma triennale delle pere pubbliche 2012/2014, Elenc annuale 2012 ed Ulteriri investimenti 2012/2014 apprvat cn delibera di C.C. n. 46 del 29/06/2012, esecutiva; - Vist che nell allegat b1) Elenc Annuale alla scheda n 3/2012 è previst l intervent Manut.Strardinaria immbili cmunali finanziat cn permessi a cstruire, che presenta la necessaria dispnibilità PEG-PDO/2012 Scheda 3A Ob.A3; - Vista la Legge n. 2/ di cnversine del D.L. 185/ cn il quale si stabiliva l bblig per le stazini appaltanti di acquisire d uffici il Dcument Unic di Reglarità Cntributiva (DURC); - Vista la nta (Prt. Ente n del 22/6/2009) csì cme mdificata dalla nta datata (Prt. Ente n 24775/2011 e dalla nta del (Prt. Ente n del ) cn la quale il Dirigente del settre LL.PP., Arch. Rbert Cacc, in riferiment a quant stabilit dalla Legge 106/ di cnversine D.L. n.70/ (G.U.

9 160/ ), in particlare l art. 4. Cstruzine delle pere pubbliche, cmma 14Bis - dispne quant sttelencat ai fini della reglarità cntributiva: Per la sla fase di affidament di lavri fin ad un impnibile di 2.500,00, per i quali, da specifica verifica del R.U.P. P.O. cmpetente, i tempi utili di esecuzine nn sian cmpatibili cn i tempi mediamente richiesti per l emissine del D.U.R.C. si prvvederà ad acquistare la dichiarazine sstitutiva; Per la liquidazine dei predetti lavri fin ad un impnibile di 2.500,00, per i quali sia stata acquisita la dichiarazine sstitutiva, si prvvederà all acquisizine del D.U.R.C.; Per tutte le fasi in cui è previst l accertament della reglarità, relative a cntratti di lavri per un impnibile uguale maggire di 2.500,00, si prcederà, in ttemperanza alle precedenti dispsizini di servizi, alla richiesta del D.U.R.C.; Nel cas in cui si riscntrasse una irreglarità cntributiva si prcederà all intervent sstitutiv, se previst dall Ente previdenziale interessat; Si cnferma che, per tutte le fasi in cui è previst l accertament della reglarità cntributiva, relativa a cntratti di frniture e servizi fin a ,00, si prvvederà ad acquisire la dichiarazine sstitutiva, da verificare a campine cn le mdalità dispste cn nta del ; - Vist il D.U.R.C. Prt. n del C.I.P , emess il , da INAIL sede di Vicenza (VI), che attesta la reglarità cntributiva della ditta in ggett, sulla base della rispettiva nrmativa di riferiment; - Vista la legge n. 136 del e s.m.i. nell ambit del pian strardinari cntr le mafie ed in particlare l art. 3 che disciplina gli bblighi della stazine appaltante e dell appaltatre sulla tracciabilità dei mvimenti finanziari relativi ai pagamenti su cnt crrente bancari dedicat ed all assegnazine del cdice CUP/CIG; - Vista la dichiarazine della ditta in ggett , prt. ente n del cntenente la cmunicazine del cnt crrente bancari/pstale dedicat e la sttscrizine delle clausle/dichiarazini bbligatrie previste dalla succitata L.136/2010; - Dat att che il DUVRI (Dcument Unic di Valutazine dei Rischi Interferenti) di cui all art. 26 del D.Lgs. 81/2008, è stat già predispst in fase di affidament del servizi di manutenzine rdinaria di cui alla determinazine n. 2384/2011; vist l Statut Cmunale; - vist il vigente Reglament di Cntabilità dell Ente; - vist il vigente Reglament per l esecuzine di lavri, frniture e servizi in ecnmia dell Ente; - vist il D.P.R. n. 207/2010; - vist il D. Lgs n. 267/2000; - vist il D. Lgs. n. 163 del e s.m.i.; D E T E R M I N A 1. di affidare alla ditta Sicura s.r.l. cn sede in Via Zamenhf, 363 Vicenza (VI) C.F e P. IVA n , gli interventi di manutenzine strardinaria dei gruppi di pressine degli impianti antincendi indicati in premessa, per un imprt fiscalizzat di ,71; 2. di impegnare la spesa di ,71 al Capitl cd Manutenzine strardinaria immbili cmunali - servizi rilevante ai fini I.V.A., Bilanci 2012 imp cd gest. n. 2116, finanziat cn permessi a cstruire;

10 3. di aver adempiut alle dispsizini previste dall articl 3 della legge 136/2010 e s.m.i. mediante la richiesta all autrità cmpetente del Cdice SmartCIG. n. ZCF06C0BE9, cdice CUP n. C66E , e la cmpilazine e sttscrizine da parte della ditta in ggett, dell appsit mdul del , prt. ente n del , cntenente la cmunicazine del cnt crrente bancari/pstale dedicat e la sttscrizine delle clausle/dichiarazini bbligatrie; 4. di liquidare e pagare la ditta Sicura, cn appsita determina, su presentazine di reglare fattura cmmerciale, vistata in rdine alla reglarità dell esecuzine dei lavri, ai sensi del vigente Reglament di Cntabilità dell Ente, dand att che la smma effettiva relativa ai lavri in ggett sarà determinata a cnsuntiv, cn eventuale adeguament del presente impegn. IL DIRIGENTE / IL RESPONSABILE Cacc Rbert

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO AP/ap Determinazine n. DD-2015-256 esecutiva dal 16/02/2015 Prtcll Generale n. PG-2015-16136 del 13/02/2015

Dettagli

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Ambiente e Infrastrutture. Servizio Gare Lavori Pubblici

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Ambiente e Infrastrutture. Servizio Gare Lavori Pubblici Registr generale n. 1322 del 2012 Determina di liquidazine di spesa DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Ambiente e Infrastrutture Servizi Gare Lavri Pubblici Oggett SERVIZIO EDILIZIA PUBBLICA

Dettagli

COMUNE DI VERGATO. Area3 - Lavori Pubblici, Manutenzione Determinazione n. 62 del 19/06/2015

COMUNE DI VERGATO. Area3 - Lavori Pubblici, Manutenzione Determinazione n. 62 del 19/06/2015 COMUNE DI VERGATO Prvincia di BOLOGNA C O P I A Area3 - Lavri Pubblici, Manutenzine Determinazine n. 62 del 19/06/2015 OGGETTO: SERVIZIO DI MANUTENZIONE IMPIANTI ANTIFURTO E RILEVAZIONE INCENDI PRESSO

Dettagli

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 Dipartiment Lavri Pubblici - Uffici Tecnic - Lavri Pubblici Determinazine n. 161 del 13/02/2014 Oggett: CIG. Z940D93ED2

Dettagli

AREA UFFICIO TECNICO SETTORE LAVORI PUBBLICI

AREA UFFICIO TECNICO SETTORE LAVORI PUBBLICI C O M U N E D I SABBIO CHIESE P R O V I N C I A D I B R E S C I A via Caduti 1, 25070 SABBIO CHIESE (BS) AREA UFFICIO TECNICO SETTORE LAVORI PUBBLICI ----------------------------------------------------------------------------------------------

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNALE. Settore LAVORI PUBBLICI - MANUTENZIONE

DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNALE. Settore LAVORI PUBBLICI - MANUTENZIONE COP IA COMUNE DI SANTO STEFANO BELBO Prvincia di Cune DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNALE Settre LAVORI PUBBLICI - MANUTENZIONE N. 33 del 30/05/2012 Il Respnsabile del Servizi: Gem. Luigi BIESTRO

Dettagli

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** SERVIZI TERRITORIALI (S) MANUTENZIONI

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** SERVIZI TERRITORIALI (S) MANUTENZIONI COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** SERVIZI TERRITORIALI (S) MANUTENZIONI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 1857 / 2014 OGGETTO: CIG 6048522640 - SERVIZIO

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE SISTEMA INFORMATIVI ASSOCIATI --- SIA Determinazine dirigenziale Registr Generale N. 170 del 11/03/2015 Registr del Settre N. 30 del 09/03/2015 Oggett: Acquist del servizi di access ai dati del

Dettagli

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 Dipartiment Lavri Pubblici - Uffici Tecnic - Lavri Pubblici Determinazine n. 1493 del 07/11/2013 Oggett: CIG. Z080C3E631

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE SISTEMA INFORMATIVI ASSOCIATI --- SIA Determinazine dirigenziale Registr Generale N. 531 del 13/08/2015 Registr del Settre N. 69 del 07/08/2015 Oggett: Acquist del servizi di assistenza e manutenzine

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE SISTEMA INFORMATIVI ASSOCIATI --- SIA Determinazine dirigenziale Registr Generale N. 311 del 13/05/2015 Registr del Settre N. 44 del 05/05/2015 Oggett: Acquist del certificat di sicurezza SSLMIME

Dettagli

Settore Risorse economiche, finanziarie e patrimoniali. P. O. ECONOMATO-PROVVEDITORATO ********* DETERMINAZIONE

Settore Risorse economiche, finanziarie e patrimoniali. P. O. ECONOMATO-PROVVEDITORATO ********* DETERMINAZIONE PROVINCIA DI PIACENZA FIN. Settre Risrse ecnmiche, finanziarie e patrimniali. P. O. ECONOMATO-PROVVEDITORATO ********* DETERMINAZIONE Prpsta n. STRISORS 2423/2011 Determ. n. 1978 del 23/09/2011 Oggett:

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNALE. Settore LAVORI PUBBLICI - MANUTENZIONE

DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNALE. Settore LAVORI PUBBLICI - MANUTENZIONE COP IA COMUNE DI SANTO STEFANO BELBO Prvincia di Cune DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNALE Settre LAVORI PUBBLICI - MANUTENZIONE N. 108 del 28/12/2012 Il Respnsabile del Servizi: Gem. Luigi BIESTRO

Dettagli

Ufficio di Staff Provveditorato - Economato ********* DETERMINAZIONE

Ufficio di Staff Provveditorato - Economato ********* DETERMINAZIONE P R OVI N C I A DI PIACE N ZA COPIA FIN. Uffici di Staff Prvveditrat - Ecnmat ********* DETERMINAZIONE Prpsta n. UEC2008/25 Determ. n. 1253 del 27/06/2008 Oggett: SERVIZI DI TELEFONIA FISSA E TRASMISSIONE

Dettagli

COMUNE DI REGGIO NELL EMILIA PIANIFICAZIONE STRATEGICA POLITICHE PER L'INTEGRAZIONE, L'INCLUSIONE, LA CONVIVENZA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

COMUNE DI REGGIO NELL EMILIA PIANIFICAZIONE STRATEGICA POLITICHE PER L'INTEGRAZIONE, L'INCLUSIONE, LA CONVIVENZA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PG N 19198 Titlazine: del 04/06/2014 COMUNE DI REGGIO NELL EMILIA R.U.D. 624 del 26/06/2014 PIANIFICAZIONE STRATEGICA POLITICHE PER L'INTEGRAZIONE, L'INCLUSIONE, LA CONVIVENZA Dirigente: FANTINI Dr. Luca

Dettagli

PROVINCIA DI UDINE. Determinazione

PROVINCIA DI UDINE. Determinazione C O M U N E D I C E R V I G N A N O D E L F R I U L I PROVINCIA DI UDINE Determinazine Prpsta nr. 57 del 29/10/2015 Determinazine nr. 748 del 30/10/2015 Servizi Bibliteca, Cultura e Prmzine Sprt OGGETTO:

Dettagli

STUDIO TECNICO A. BORGOGNI & A. PISPICO I N G E G N E R I A S S O C I A T I

STUDIO TECNICO A. BORGOGNI & A. PISPICO I N G E G N E R I A S S O C I A T I Cmmessa: ASPSIENA090915AI\PROGETTO File: RAI011015_0 Data: 27/10/2015 ASP AZIENDA PUBBLICA SERVIZI ALLA PERSONA CITTA DI SIENA STRUTTURA CAMPANSI VIA CAMPANSI N 18 - SIENA (SI) RELAZIONE TECNICA LAVORI

Dettagli

FRANCAVILLA DI SICILIA

FRANCAVILLA DI SICILIA COMUNE DI FRANCAVILLA DI SICILIA PROVINCIA Di MESSINA Ente del Parc Fluviale dell'alcantara Area Tecnica Lavri Pubblici Piazza Annunziata n. 3 98034 Francavilla di Sicilia (ME) tel: 0942 988001 - Fax:

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNALE. Settore LAVORI PUBBLICI - MANUTENZIONE

DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNALE. Settore LAVORI PUBBLICI - MANUTENZIONE COP IA COMUNE DI SANTO STEFANO BELBO Prvincia di Cune DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNALE Settre LAVORI PUBBLICI - MANUTENZIONE N. 51 del 26/08/2011 Il Respnsabile del Servizi: Gem. Luigi BIESTRO

Dettagli

PROVINCIA DI PISTOIA 2^ AREA Servizi Economico Finanziari Servizio Personale- Servizi Scolastici DETERMINAZIONE N 47 DEL 11.7.2013

PROVINCIA DI PISTOIA 2^ AREA Servizi Economico Finanziari Servizio Personale- Servizi Scolastici DETERMINAZIONE N 47 DEL 11.7.2013 COMUNE DI SAN MARCELLO PISTOIESE PROVINCIA DI PISTOIA 2^ AREA Servizi Ecnmic Finanziari Servizi Persnale- Servizi Sclastici DETERMINAZIONE N 47 DEL 11.7.2013 OGGETTO: Riscssine cattiva entrate cmunali.

Dettagli

COMUNE DI CIVATE Provincia di Lecco

COMUNE DI CIVATE Provincia di Lecco COPIA COMUNE DI CIVATE Prvincia di Lecc ZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 628 Reg. Pubblicazini N. 106 Registr Deliberazini del 24-09-2015 OGGETTO: APPROVAZIONE CONVENZIONE CON L'ALER DI LECCO PER LO SVOLGIMENTO

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE SISTEMA INFORMATIVI ASSOCIATI --- SIA Determinazine dirigenziale Registr Generale N. 395 del 17/06/2015 Registr del Settre N. 49 del 25/05/2015 Oggett: Determinazine a cntrattare per l'assegnazine

Dettagli

CONSORZIO 4 BASSO VALDARNO

CONSORZIO 4 BASSO VALDARNO Cnsrzi di Bnifica ai sensi della L. R. 79/2012 (ente pubblic ecnmic) SEDE DI: PISA STRUTTURA PROPONENTE: Area affari generali DETERMINA DEL DIRETTORE DI N. 62 DEL 04.08.2015 OGGETTO: Prgett LIFE +11 NAT/IT/00094

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNALE. Settore LAVORI PUBBLICI - MANUTENZIONE

DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNALE. Settore LAVORI PUBBLICI - MANUTENZIONE COP IA COMUNE DI SANTO STEFANO BELBO Prvincia di Cune DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNALE Settre LAVORI PUBBLICI - MANUTENZIONE N. 110 del 30/12/2013 Il Respnsabile del Servizi: Gem. Luigi BIESTRO

Dettagli

COMUNE di IMPRUNETA Provincia di Firenze SERVIZIO GESTIONE DEL TERRITORIO UFFICIO EDILIZIA PUBBLICA E PRIVATA

COMUNE di IMPRUNETA Provincia di Firenze SERVIZIO GESTIONE DEL TERRITORIO UFFICIO EDILIZIA PUBBLICA E PRIVATA COMUNE di IMPRUNETA Prvincia di Firenze SERVIZIO GESTIONE DEL TERRITORIO UFFICIO EDILIZIA PUBBLICA E PRIVATA (spazi riservat all uffici Prtcll) (spazi riservat all uffici Edilizia Privata) Al Dirigente

Dettagli

DECRETO DEL DIRETTORE DELLA U.O. GOVERNANCE E ISTITUZIONI nr. 980 del 5/6/2012

DECRETO DEL DIRETTORE DELLA U.O. GOVERNANCE E ISTITUZIONI nr. 980 del 5/6/2012 DECRETO DEL DIRETTORE DELLA U.O. GOVERNANCE E ISTITUZIONI nr. 980 del 5/6/2012 Determina a cntrarre cn Atahtels Executive l affidament dirett per l affitt e l utilizz dei servizi necessari alla realizzazine

Dettagli

Settore Risorse economiche, finanziarie e patrimoniali ********* DETERMINAZIONE

Settore Risorse economiche, finanziarie e patrimoniali ********* DETERMINAZIONE PR OVINCIA DI PI ACENZA FIN. Settre Risrse ecnmiche, finanziarie e patrimniali P.O. Ecnmat - prvveditrat ********* DETERMINAZIONE Prpsta n. ST12010/13 Determ. n. 1619 del 04/08/2010 Oggett: DETERMINA A

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE SISTEMA INFORMATIVI ASSOCIATI --- SIA Determinazine dirigenziale Registr Generale N. 16 del 19/01/2015 Registr del Settre N. 2 del 16/01/2015 Oggett: Acquist servizi di manteniment annuale del

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE MANIFESTI SU IMPIANTI DI PUBBLICHE AFFISSIONI COMUNALI E LA DEFISSIONE DI MANIFESTI AFFISSI ABUSIVAMENTE.

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE MANIFESTI SU IMPIANTI DI PUBBLICHE AFFISSIONI COMUNALI E LA DEFISSIONE DI MANIFESTI AFFISSI ABUSIVAMENTE. REGISTRO GENERALE N 1194 del 07/08/2015 SETTORE TRIBUTI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE REGISTRO SETTORE N 33 DEL 07/08/2015 INDIZIONE GARA PER L`AFFIDAMENTO IN COTTIMO FIDUCIARIO DEL SERVIZIO DI MATERIALE

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 575 DEL REGISTRO GENERALE ASSUNTA IL GIORNO: 30/04/2014

DETERMINAZIONE N. 575 DEL REGISTRO GENERALE ASSUNTA IL GIORNO: 30/04/2014 DETERMINAZIONE N. 575 DEL REGISTRO GENERALE ASSUNTA IL GIORNO: 30/04/2014 DA UFFICIO: TECNICO SERVIZIO: TUTELA AMBIENTALE E GESTIONE DEL TERRITORIO CENTRO DI COSTO: RSU N. 15/PP OGGETTO: Incaric alla ditta

Dettagli

Comune di Castagneto Carducci Provincia di Livorno

Comune di Castagneto Carducci Provincia di Livorno Determinazine n 259 del 20/08/2012 Oggett: PRESTAZIONE DI SERVIZIO INERENTE L INDAGINE TERMOGRAFICA SU TUTTI GLI INTONACI DELLA SCUOLA PRIMARIA DI DONORATICO - CIG ZDE061589A. -IMPEGNO SPESA; -APPROVAZIONE

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROPONENTE Unità di staff Urbanistica DIRETTORE MASSERDOTTI arch. MARCO Numer di registr Data dell'att 99 02/02/2015 Oggett : Legge Reginale 11/03/2005 n 12 Cap III Artt. 70-71-

Dettagli

COMUNE DI POMPIANO AREA AMMINISTRATIVA - AFFARI GENERALI DETERMINAZIONE N. 6/2013

COMUNE DI POMPIANO AREA AMMINISTRATIVA - AFFARI GENERALI DETERMINAZIONE N. 6/2013 COMUNE DI POMPIANO Cpia DETERMINAZIONE REPERTORIO GENERALE N. 18 AREA AMMINISTRATIVA - AFFARI GENERALI DETERMINAZIONE N. 6/2013 OGGETTO: AFFIDAMENTO ALLA COOPERATIVA COLIBRÌ DI BRESCIA DELLA GESTIONE DELLA

Dettagli

UNIONE DEI COMUNI MONTANI DEL CASENTINO

UNIONE DEI COMUNI MONTANI DEL CASENTINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 1294/A del 30/09/2014 Dirigente: Istruttre: Area: Pal Grifagni Francesc Piantini Amministrativa OGGETTO: PROCEDURA NEGOZIATA, SVOLTA IN MODALITÀ TELEMATICA, PER LA PROGETTAZIONE,

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settre V Respnsabile: Fntana Alessandr DETERMINAZIONE N. 1481 in data 31/12/2015 OGGETTO: MANUTENZIONE STRAORDINARIA DELLA RETE DI VIDEOSORVEGLIANZA, WIRELESS E HOT SPOT.

Dettagli

ual nùr Città di Ugento Provincia di Lecce DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE N'. 1638 Registro Generale DEL03/12/2015

ual nùr Città di Ugento Provincia di Lecce DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE N'. 1638 Registro Generale DEL03/12/2015 ual nùr Cpia Città di Ugent Prvincia di Lecce DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE Settre 3" - Lavri Pubblici e Manutenzine N'. 1638 Registr Generale DEL03/12/2015 N". 385 Registr del Settre DEL03lt2l2015 Oggett

Dettagli

PROVINCIA DI BIELLA. Ambiente e Agricoltura - DT Impegno n. DETERMINAZIONE N. 1239 IN DATA 13-05-2011

PROVINCIA DI BIELLA. Ambiente e Agricoltura - DT Impegno n. DETERMINAZIONE N. 1239 IN DATA 13-05-2011 PROVINCIA DI BIELLA Ambiente e Agricltura - DT Impegn n. Dirigente / Resp. P.O.: SARACCO GIORGIO DETERMINAZIONE N. 1239 IN DATA 13-05-2011 Oggett: ATTIVITÀ DI STOCCAGGIO DI OLI MINERALI di cui all art.

Dettagli

RISULTATI DIRITTO DI RECESSO OFFERTA IN OPZIONE E PRELAZIONE DELLE AZIONI OGGETTO DI RECESSO

RISULTATI DIRITTO DI RECESSO OFFERTA IN OPZIONE E PRELAZIONE DELLE AZIONI OGGETTO DI RECESSO COMUNICATO STAMPA Milan, 28 gennai 2016 RISULTATI DIRITTO DI RECESSO OFFERTA IN OPZIONE E PRELAZIONE DELLE AZIONI OGGETTO DI RECESSO Alba S.p.A. (Alba, la Scietà) infrma che, in data 13 gennai 2016, si

Dettagli

Comunicazione di inizio lavori attività edilizia libera che non necessita di titolo abilitativo

Comunicazione di inizio lavori attività edilizia libera che non necessita di titolo abilitativo AL RESPONSABILE DEL SETTORE III Gestine del territri DEL COMUNE DI BRUSAPORTO Cmunicazine di inizi lavri attività edilizia libera che nn necessita di titl abilitativ ai sensi dell art. 6 cmma 2 del D.P.R.

Dettagli

COMUNE di FORMIA. Provincia di Latina BUSSOLETTI NUZZO & ASSOCIATI - PER INCARICO DI ASSISTENZA LEGALE STRAGIUDIZIALE INERENTE IL COLLAUDO TECNICO

COMUNE di FORMIA. Provincia di Latina BUSSOLETTI NUZZO & ASSOCIATI - PER INCARICO DI ASSISTENZA LEGALE STRAGIUDIZIALE INERENTE IL COLLAUDO TECNICO COMUNE di FORMIA Prvincia di Latina SETTORE: Urbanistica ed Edilizia SERVIZIO: Dirigente N. del DETERMINAZIONE OGGETTO: - LIQUIDAZIONE FATTURA N 359 DEL 13.11.2014 - STUDIO LEGALE BUSSOLETTI NUZZO & ASSOCIATI

Dettagli

PROVINCIA DI GENOVA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DIREZIONE AFFARI GENERALI, SERVIZI INFORMATIVI, POLIZIA PROVINCIALE SERVIZIO SISTEMI INFORMATIVI

PROVINCIA DI GENOVA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DIREZIONE AFFARI GENERALI, SERVIZI INFORMATIVI, POLIZIA PROVINCIALE SERVIZIO SISTEMI INFORMATIVI Determinazine n. 4704 del 24 nvembre 2014 PROVINCIA DI GENOVA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DIREZIONE AFFARI GENERALI, SERVIZI INFORMATIVI, POLIZIA PROVINCIALE SERVIZIO SISTEMI INFORMATIVI Prt. Generale

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO COMUNE di BELLANTE DETERMINAZIONE N. 294 Prvincia di Teram (Data 25 LUG 2014 ) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AREA TECNICA UFFICIO LAVORI PUBBLICI\URBANISTICO N. 120 OGGETTO: Manutenzine

Dettagli

PROVINCIA DI GENOVA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DIREZIONE AFFARI GENERALI, SERVIZI INFORMATIVI, POLIZIA PROVINCIALE SERVIZIO SISTEMI INFORMATIVI

PROVINCIA DI GENOVA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DIREZIONE AFFARI GENERALI, SERVIZI INFORMATIVI, POLIZIA PROVINCIALE SERVIZIO SISTEMI INFORMATIVI Determinazine n. 4821 del 29 ttbre 2013 PROVINCIA DI GENOVA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DIREZIONE AFFARI GENERALI, SERVIZI INFORMATIVI, POLIZIA PROVINCIALE SERVIZIO SISTEMI INFORMATIVI Prt. Generale N.

Dettagli

ORIGINALE DI DETERMINAZIONE DEL CAPO SETTORE SERVIZI SOCIALI E CULTURALI

ORIGINALE DI DETERMINAZIONE DEL CAPO SETTORE SERVIZI SOCIALI E CULTURALI Cmune di Palma di Mntechiar Prvincia di Agrigent Registr Generale n. 996 del 28/09/2011 ORIGINALE DI DETERMINAZIONE DEL CAPO SETTORE SERVIZI SOCIALI E CULTURALI N. 305 del registr Data 21/09/2011 Oggett:

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 766 SETTORE Settre Lavri Pubblici NR. SETTORIALE 185 DEL 26/06/2015 OGGETTO: CANDIDATURA AL C.S.E. 2015 PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO

Dettagli

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it Cmune di Splet www.cmune.splet.pg.it 1/6 Unità prpnente: ICSSS - Dirigente ICSSS Oggett: Hme care premium 2012 accertament ed impegn trasferimenti INPS gestine pubblica 176000 Respnsabile del prcediment:

Dettagli

LETTERA DI INVITO. Oggetto: Progetto di. Realizzazione di opere di urbanizzazione. Invito a gara d appalto. Richiesta di offerta.

LETTERA DI INVITO. Oggetto: Progetto di. Realizzazione di opere di urbanizzazione. Invito a gara d appalto. Richiesta di offerta. LETTERA DI INVITO ALLEGATO 6) Spett.le impresa Oggett: Prgett di. Realizzazine di pere di urbanizzazine. Invit a gara d appalt. Richiesta di fferta. Si invita cdesta spett.le ditta se interessata - a vler

Dettagli

COMUNE DI REGGIO NELL EMILIA PIANIFICAZIONE STRATEGICA POLITICHE PER LA MOBILITA' PROVVEDIMENTO DIRIGENZIALE

COMUNE DI REGGIO NELL EMILIA PIANIFICAZIONE STRATEGICA POLITICHE PER LA MOBILITA' PROVVEDIMENTO DIRIGENZIALE PG N 37924 Titlazine: del 05/11/2014 COMUNE DI REGGIO NELL EMILIA R.U.A.D. 1526 del 07/11/2014 PIANIFICAZIONE STRATEGICA POLITICHE PER LA MOBILITA' Dirigente: MEGGIATO Arch. Alessandr PROVVEDIMENTO DIRIGENZIALE

Dettagli

SERVIZIO AUTONOMO RISORSE UMANE E FORMAZIONE PO PROGETTI SPECIALI PART TIME E ATTIVITA EXTRALAVORATIVE REG. DET. DIR. N.

SERVIZIO AUTONOMO RISORSE UMANE E FORMAZIONE PO PROGETTI SPECIALI PART TIME E ATTIVITA EXTRALAVORATIVE REG. DET. DIR. N. Pag. 1 / 7 cmune di trieste piazza Unità d Italia 4 34121 Trieste www.cmune.trieste.it partita iva 00210240321 SERVIZIO PO PROGETTI SPECIALI PART TIME E ATTIVITA EXTRALAVORATIVE REG. DET. DIR. N. 3927

Dettagli

Prot. n 4918/M00 Latina, 30 novembre 2012

Prot. n 4918/M00 Latina, 30 novembre 2012 Prt. n 4918/M00 Latina, 30 nvembre 2012 Spett.le Degli Stefani srl Via Tscanini n. 22 04011 APRILIA FAX 06/92854627 Spett.le CR Uffci di Vignarli G. Via S. Francesc n. 59 FAX 0773/610768 Spett.le Cpyline

Dettagli

BANDO DI GARA PER VISITE GUIDATE E SOGGIORNI STUDIO CIG. ZD20D4DC3A

BANDO DI GARA PER VISITE GUIDATE E SOGGIORNI STUDIO CIG. ZD20D4DC3A ISTITUTO COMPRENSIVO VARESE 3 A. VIDOLETTI VIA MANIN, 3-21100 - VARESE Tel. 0332 / 225213 - fax 0332 / 224558 E mail ic.vidletti@liber.it www.icvarese3-vidletti.it Prt n. 128 C/14 Varese, 13/1/2014 BANDO

Dettagli

CITTA' DI MATERA SETTORE: SETTORE GESTIONE DEL TERRITORIO

CITTA' DI MATERA SETTORE: SETTORE GESTIONE DEL TERRITORIO N PAP-2564-26 Si attesta che il presente att è stat affiss all'alb Pretri n-line dal 6/6/26 al /7/26 L'incaricat della pubblicazine ANGELA STIFANO CITTA' DI MATERA SETTORE: SETTORE GESTIONE DEL TERRITORIO

Dettagli

Il Commissario Unico delegato del Governo per Expo Milano 2015

Il Commissario Unico delegato del Governo per Expo Milano 2015 Il Cmmissari Unic delegat del Gvern per Exp Milan 2015 Milan, 15 maggi 2015 Prt. N. 74/U/2015 Ordinanza n. 2 del 15 maggi 2015 Oggett: Organizzazini di vlntariat di prtezine civile nelle attività cnnesse

Dettagli

Roma, 05-11-2013. Messaggio n. 17768

Roma, 05-11-2013. Messaggio n. 17768 Direzine Centrale Pensini Direzine Centrale Entrate Direzine Centrale Bilanci e Servizi Fiscali Direzine Centrale Sistemi Infrmativi e Tecnlgici Rma, 05-11-2013 Messaggi n. 17768 Allegati n.2 OGGETTO:

Dettagli

COMUNE DI VOGHIERA (Provincia di Ferrara)

COMUNE DI VOGHIERA (Provincia di Ferrara) COMUNE DI VOGHIERA (Prvincia di Ferrara) SETTORE URBANISTICA TERRITORIO PATRIMONIO AMBIENTE SERVIZIO LL.PP E MANUTENZIONI DETERMINAZIONE N. 4/1 DEL 16-01-2013 OGGETTO: FORNITURA DI CARBURANTE PER AUTOTRAZIONE

Dettagli

COMUNE DI LORETO APRUTINO Provincia di Pescara (PE)

COMUNE DI LORETO APRUTINO Provincia di Pescara (PE) COMUNE DI LORETO APRUTINO Prvincia di Pescara (PE) N 38 del Registr del Settre N 121 Reg. Generale SETTORE QUARTO LAVORI PUBBLICI D E T E R M I N A Z I O N E OGGETTO: LAVORI DI RESTAURO E MESSA IN SICUREZZA

Dettagli

PROGRAMMA OPERATIVO REGIONE BASILICATA. TENUTA DEL FASCICOLO DI OPERAZIONE A cura dell Ufficio Competente per l operazione

PROGRAMMA OPERATIVO REGIONE BASILICATA. TENUTA DEL FASCICOLO DI OPERAZIONE A cura dell Ufficio Competente per l operazione PROGRAMMA OPERATIVO REGIONE BASILICATA FSE 2007-2013 CCI N 2007 IT 051 PO 004 Decisine della Cmmissine Eurpea C (2007) 6724 del 18 dicembre 2007 TENUTA DEL FASCICOLO DI OPERAZIONE A cura dell Uffici Cmpetente

Dettagli

Modulo LS : Art. 9 bis Richiesta Nulla osta al lavoro subordinato per stranieri in possesso di un permesso di soggiorno CE. Istruzioni di compilazione

Modulo LS : Art. 9 bis Richiesta Nulla osta al lavoro subordinato per stranieri in possesso di un permesso di soggiorno CE. Istruzioni di compilazione Mdul LS : Art. 9 bis Richiesta Nulla sta al lavr subrdinat per stranieri in pssess di un permess di sggirn CE Istruzini di cmpilazine Il Minister dell'intern, Dipartiment per le Libertà Civili e l Immigrazine,

Dettagli

CITTA DI PIOVE DI SACCO

CITTA DI PIOVE DI SACCO CITTA DI PIOVE DI SACCO Prvincia di Padva Piazza Mattetti, 4 35028 Pive di Sacc Allegat alla determinazine dirigenziale n. 1428 del 06/09/2012 Oggett: Band per l ergazine di cntributi per l smaltiment

Dettagli

C O M U N E D I M I R A Provincia di Venezia

C O M U N E D I M I R A Provincia di Venezia ORIGINALE C O M U N E D I M I R A Provincia di Venezia Lavori Pubblici\\Edilizia pubblica e progettazione realizzazione Infrastrutture, D. Lgs 81/2008 DETERMINAZIONE DI IMPEGNO N 7 Del 04/01/2013 Oggetto:

Dettagli

all interno del quale la sottoscritta svolge il ruolo di mandataria o responsabile del consorzio. D I C H I A R A

all interno del quale la sottoscritta svolge il ruolo di mandataria o responsabile del consorzio. D I C H I A R A ALLEGATO 1 DICHIARAZIONE ED ISTANZA DI PARTECIPAZIONE PER CONCORRENTI SINGOLI, SOCIETA MANDATARIE (IN CASO DI R.T.I.) O SOCIETA RESPONSABILI DEL CONSORZIO resa ai sensi degli articli 38, 46 e 47 D.P.R.

Dettagli

COMUNE DI COLONNA. Provincia di Roma REGOLAMENTO PER LA TRASFORMAZIONE DEL DIRITTO DI SUPERFICIE IN DIRITTO DI PROPRIETA NELLE AREE PEEP

COMUNE DI COLONNA. Provincia di Roma REGOLAMENTO PER LA TRASFORMAZIONE DEL DIRITTO DI SUPERFICIE IN DIRITTO DI PROPRIETA NELLE AREE PEEP COMUNE DI COLONNA Prvincia di Rma REGOLAMENTO PER LA TRASFORMAZIONE DEL DIRITTO DI SUPERFICIE IN DIRITTO DI PROPRIETA NELLE AREE PEEP (art. 31 cmma 45 e ss. Legge n. 448 del 23 dicembre 1998 e ss.mm.ii.)

Dettagli

POR FESR Sardegna 2007-2013 Asse VI Competitività BANDO PUBBLICO. Voucher Startup Incentivi per la competitività delle Startup innovative ALLEGATO 1

POR FESR Sardegna 2007-2013 Asse VI Competitività BANDO PUBBLICO. Voucher Startup Incentivi per la competitività delle Startup innovative ALLEGATO 1 POR FESR Sardegna 2007-2013 Asse VI Cmpetitività BANDO PUBBLICO Vucher Startup Incentivi per la cmpetitività delle Startup innvative ALLEGATO 1 DOMANDA DI PARTECIPAZIONE DATI IMPRESA TRATTAMENTO DEI DATI

Dettagli

Oggetto: Estensione del reverse charge - Legge di stabilità 2015

Oggetto: Estensione del reverse charge - Legge di stabilità 2015 Oggett: Estensine del reverse charge - Legge di stabilità 2015 L art.1, cmma 629, lett. a), della Finanziaria 2015 mdificand l art. 17, cmma 6, DPR n. 633/72 ha estes il reverse charge anche a: prestazini

Dettagli

Comune di Eupilio PROVINCIA DI COMO

Comune di Eupilio PROVINCIA DI COMO Cmune di Eupili PROVINCIA DI COMO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 10 OGGETTO: AUTORIZZAZIONE ALL'ECONOMO ALL'ATTIVAZIONE DI CARTE PREPAGATE PER LA GESTIONE DELLE SPESE ECONOMALI. Nell

Dettagli

Riferimenti. Legge 136 del 13.08.2010. D.L. 187 del 12.11.2010. Determinazione n. 8 AVCP del 18.11.2010. Legge 217 del 17.12.2010

Riferimenti. Legge 136 del 13.08.2010. D.L. 187 del 12.11.2010. Determinazione n. 8 AVCP del 18.11.2010. Legge 217 del 17.12.2010 Riferimenti Legge 136 del 13.08.2010 D.L. 187 del 12.11.2010 Determinazine n. 8 AVCP del 18.11.2010 Legge 217 del 17.12.2010 Determinazine n. 10 AVCP del 22.12.2010 Finalità Assicurare la tracciabilità

Dettagli

Città di Tarcento Provincia di Udine

Città di Tarcento Provincia di Udine Reg. delib. n 177 COPIA Città di Tarcent Prvincia di Udine Medaglia d r al merit civile Eventi sismici 1976 Verbale di deliberazine della Giunta Cmunale OGGETTO: Apprvazine schema di cnvenzine cn l'agenzia

Dettagli

RELAZIONE AL PROGRAMMA ANNUALE 2016

RELAZIONE AL PROGRAMMA ANNUALE 2016 Minister dell'istruzine, dell'università e della Ricerca UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA LOMBARDIA ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE "GIOVANNI XXIII" (SONCINO) VIA FRANCESCO GALANTINO 36 26029 SONCINO (CR)

Dettagli

Prot. n 256/A15 San Giovanni La Punta, 21.01.2014

Prot. n 256/A15 San Giovanni La Punta, 21.01.2014 REPUBBLICA ITALIANA REGIONE SICILIANA ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE G. FALCO NE Cent r E DA n. 10 Via Pisa P.zza Givanni XXIII 95037 SAN GIOVANNI LA PUNTA (CT) Tel. 095/7512713 Fax 095/7512232 Centr EDA

Dettagli

Comune di Villata PROVINCIA DI VERCELLI VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N.38

Comune di Villata PROVINCIA DI VERCELLI VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N.38 Cpia Cmune di Villata PROVINCIA DI VERCELLI VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N.38 OGGETTO: Apprvazine prgett esecutiv "Riqualificazine del centr stric - Realizzazine marciapiedi lung Crs

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNALE. Settore LAVORI PUBBLICI - MANUTENZIONE

DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNALE. Settore LAVORI PUBBLICI - MANUTENZIONE COP IA COMUNE DI SANTO STEFANO BELBO Prvincia di Cune DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNALE Settre LAVORI PUBBLICI - MANUTENZIONE N. 5 del 21/01/2011 Il Respnsabile del Servizi: Gem. Luigi BIESTRO

Dettagli

Il Commissario Straordinario Matteo Stocco

Il Commissario Straordinario Matteo Stocco Deliberazine no Seduta del 27 D I, C,~,> 7nr...,'..,1,j Indizine di gara aggregata - prcedura aperta per l'affidament del servizi di gestine, manutenzine, infrmatizzazine, magazzinaggi temprane, cnsegna

Dettagli

BANDO DI GARA PER VISITE GUIDATE E SOGGIORNI STUDIO CIG. Z4D0C624B7

BANDO DI GARA PER VISITE GUIDATE E SOGGIORNI STUDIO CIG. Z4D0C624B7 ISTITUTO COMPRENSIVO VARESE 3 A. VIDOLETTI VIA MANIN, 3-21100 - VARESE Tel. 0332 / 225213 - fax 0332 / 224558 E mail ic.vidletti@liber.it www.icvarese3-vidletti.it Prt n. 5566 C/14 Varese, 06/12/2013 BANDO

Dettagli

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEL VOLONTARIATO INDIVIDUALE IN ATTIVITA DI PUBBLICA UTILITA

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEL VOLONTARIATO INDIVIDUALE IN ATTIVITA DI PUBBLICA UTILITA REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEL VOLONTARIATO INDIVIDUALE IN ATTIVITA DI PUBBLICA UTILITA Apprvat cn Deliberazine C.C. nr. 48 del 28/11/2013 Smmari Art. 1 Oggett... 3 Art. 2 Stat giuridic dei vlntari...

Dettagli

Il/la sottoscritt nato/a a il codice fiscale nella qualità di Legale. Rappresentante della Ditta con sede. legale in CAP Via partita.

Il/la sottoscritt nato/a a il codice fiscale nella qualità di Legale. Rappresentante della Ditta con sede. legale in CAP Via partita. Allegat B MODELLO DI DOMANDA OFFERTA ECONOMICA PER LA FORNITURA DI ATTREZZATURE PER UN LABORATORIO LINGUISTICO Prgett "Eurpean Lab POR FESR Sicilia - Cd. B-.B-FESR04_POR_SICILIA-20-532- C.I.G... Al Dirigente

Dettagli

COMUNE DI SAN BENEDETTO PO

COMUNE DI SAN BENEDETTO PO ORIGINALE Impsta di bll asslta in md virtuale autrizzazine Agenzia Entrate - Direzine Reginale della Lmbardia prt. n. 8900 del 24/01/2013 REP. N. 2255 COMUNE DI SAN BENEDETTO PO (Prvincia di Mantva) CONVENZIONE

Dettagli

INSTALLAZIONE ED ESERCIZIO DI GIOCHI LECITI (art. 86, comma 1, del R.D. 18/6/1931 n. 773 e ss. mm*)

INSTALLAZIONE ED ESERCIZIO DI GIOCHI LECITI (art. 86, comma 1, del R.D. 18/6/1931 n. 773 e ss. mm*) Al Cmune di CASTELFRANCO EMILIA tit.... prt. n del / / Respnsabile del prcediment Cm.te Plizia Municipale S. C. I. A. INSTALLAZIONE ED ESERCIZIO DI GIOCHI LECITI (art. 86, cmma 1, del R.D. 18/6/1931 n.

Dettagli

COMUNE DI NOVARA. IL CONSIGLIO COMUNALE Su proposta della Giunta Comunale

COMUNE DI NOVARA. IL CONSIGLIO COMUNALE Su proposta della Giunta Comunale COMUNE DI NOVARA OGGETTO: I.U.C. ANNO 2014; Aliquta Tributi Servizi Indivisibili -TASI. IL CONSIGLIO COMUNALE Su prpsta della Giunta Cmunale Premess che: l art. 1 della Legge del 27 dicembre 2013, n. 147

Dettagli

PROVINCIA DI UDINE. Determinazione

PROVINCIA DI UDINE. Determinazione C O M U N E D I C E R V I G N A N O D E L F R I U L I PROVINCIA DI UDINE Determinazine Prpsta nr. 14 del 03/03/2015 Determinazine nr. 132 del 3.03.2015 Servizi Bibliteca, Cultura e Prmzine Sprt OGGETTO:

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE dell Azienda U.L.SS. n. 4 Alto Vicentino con sede in Thiene (VI), via Rasa 9

IL DIRETTORE GENERALE dell Azienda U.L.SS. n. 4 Alto Vicentino con sede in Thiene (VI), via Rasa 9 AVVISO PUBBLICO riservat ai sggetti di cui all art. 1 della Legge n. 68/1999 per la selezine mediante chiamata numerica a sensi dell art. 9, cmma 5, della Legge 12 marz 1999, n. 68 di n. 3 COADIUTORI AMMINISTRATIVI

Dettagli

CASA DI RIPOSO COMM. A. MICHELAZZO Sossano (VI)

CASA DI RIPOSO COMM. A. MICHELAZZO Sossano (VI) CASA DI RIPOSO COMM. A. MICHELAZZO Sssan (VI) Prt. n. 1170 Sssan, 21/08/2013 AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA PER LA COPERTURA DI UN POSTO IN CATEGORIA C CON QUALIFICA DI INFERMIERE PROFESSIONALE. (art. 30

Dettagli

MODULO DI RICHIESTA AGGIORNAMENTO DELL ISTANZA: AGGIORNAMENTO, INSERIMENTO O CANCELLAZIONE RESPONSABILI TECNICI E AMMINISTRATIVI (PERSONE FISICHE)

MODULO DI RICHIESTA AGGIORNAMENTO DELL ISTANZA: AGGIORNAMENTO, INSERIMENTO O CANCELLAZIONE RESPONSABILI TECNICI E AMMINISTRATIVI (PERSONE FISICHE) MODULO DI RICHIESTA AGGIORNAMENTO DELL ISTANZA: AGGIORNAMENTO, INSERIMENTO O CANCELLAZIONE RESPONSABILI TECNICI E AMMINISTRATIVI (PERSONE FISICHE) ANAGRAFICA (cme da art. 5, c. 1, lett. a), del D.P.R.

Dettagli

Il/la sottoscritto/a. nato/a a (prov. ) il C.F./P.Iva. residente in (prov. ), via/piazza n. Tel. cell. e-mail. in nome e per conto della società

Il/la sottoscritto/a. nato/a a (prov. ) il C.F./P.Iva. residente in (prov. ), via/piazza n. Tel. cell. e-mail. in nome e per conto della società COMUNE DI BARBERINO DI MUGELLO SETTORE GESTIONE DEL TERRITORIO Uffici Edilizia Privata (spazi riservat all uffici Prtcll) COMUNICAZIONE INIZIO LAVORI di attività libera PER ISTALLAZIONE DI IMPIANTI ENERGIE

Dettagli

Dati del Legale rappresentante. Dati dell ente/associazione beneficiario/a del contributo. Rendicontazione contributo ricevuto per:

Dati del Legale rappresentante. Dati dell ente/associazione beneficiario/a del contributo. Rendicontazione contributo ricevuto per: spazi riservat al prtcll Classifica titlari: 5SP 12 data di arriv Rendicntazine cntribut ricevut per: interventi di sstegn alle manifestazini sprtive in favre di persne cn disabilità Al Servizi attività

Dettagli

piano generale di smaltimento delle acque (PGA)

piano generale di smaltimento delle acque (PGA) Abteilung 29 - Landesagentur für Umwelt Amt 29.4 - Amt für Gewässerschutz Ripartizine 29 - Agenzia prvinciale per l'ambiente Uffici 29.4 - Uffici Tutela acque Linee guida per l elabrazine del pian generale

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Alta Formazione Artistica Musicale e Coreutica

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Alta Formazione Artistica Musicale e Coreutica Minister dell Istruzine, dell Università e della Ricerca Alta Frmazine Artistica Musicale e Creutica CONSERVATORIO DI MUSICA GIACOMO PUCCINI - LA SPEZIA Via XX Settembre, 34 19121 La Spezia tel. 0187/770333

Dettagli

ALLEGATO A SPECIFICA TECNICA DI FORNITURA

ALLEGATO A SPECIFICA TECNICA DI FORNITURA ALLEGATO A SPECIFICA TECNICA DI FORNITURA PER LA REALIZZAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOLTAICI CONNESSI ALLA RETE DI POTENZA NOMINALE COMPRESA TRA 20 E 50 kw p SCOPO L scp della presente specifica è quell di

Dettagli

LA PRYVACY NEI CONDOMINI. Privacy. Condominio, art.700 c.p.c. Esposizione in bacheca condominiale di denuncia

LA PRYVACY NEI CONDOMINI. Privacy. Condominio, art.700 c.p.c. Esposizione in bacheca condominiale di denuncia Il Garante ha emanat precise direttive per la salvaguardia dei dati sensibili (in realtà pchi) all intern della struttura cndminiale. Per i dati che invece pssn essere divulgati all estern del cndmini,

Dettagli

C O M U N E D I M I R A Provincia di Venezia

C O M U N E D I M I R A Provincia di Venezia ORIGINALE C O M U N E D I M I R A Provincia di Venezia Lavori Pubblici\\Servizi Cimiteriali DETERMINAZIONE DI IMPEGNO N 2220 Del 20/11/2012 Oggetto: Riparazione perdite su raccordo contatore acqua e su

Dettagli

CASA DI RIPOSO COMM. A. MICHELAZZO Sossano (VI)

CASA DI RIPOSO COMM. A. MICHELAZZO Sossano (VI) CASA DI RIPOSO COMM. A. MICHELAZZO Sssan (VI) Sssan, 30/10/2015 AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA AI SENSI DELL ART. 30 DLGS. 165/2001 RISERVATO AL PERSONALE DI RUOLO DEGLI ENTI DI AREA VASTA AI SENSI DELL

Dettagli

COMUNE DI SASSARI SETTORE EDILIZIA PRIVATA CONCESSIONE EDILIZIA PER DEMOLIZIONI E RICOSTRUZIONI (ART. 5 L.R. 4/09 COME MODIFICATA DALLA LR.

COMUNE DI SASSARI SETTORE EDILIZIA PRIVATA CONCESSIONE EDILIZIA PER DEMOLIZIONI E RICOSTRUZIONI (ART. 5 L.R. 4/09 COME MODIFICATA DALLA LR. Marca da bll 14,62 COMUNE DI SASSARI SETTORE EDILIZIA PRIVATA CONCESSIONE EDILIZIA PER DEMOLIZIONI E RICOSTRUZIONI (ART. 5 L.R. 4/09 COME MODIFICATA DALLA LR. 21/11) Tiplgia intervent: interventi per increment

Dettagli

DICHIARAZIONE POSSESSO REQUISITI DI PARTECIPAZIONE PROCEDURA IN ECONOMIA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI SMALTIMENTO RIFIUTI CIG[ZF811840FE]

DICHIARAZIONE POSSESSO REQUISITI DI PARTECIPAZIONE PROCEDURA IN ECONOMIA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI SMALTIMENTO RIFIUTI CIG[ZF811840FE] DICHIARAZIONE POSSESSO REQUISITI DI PARTECIPAZIONE PROCEDURA IN ECONOMIA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI SMALTIMENTO RIFIUTI CIG[ZF811840FE] DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA REDATTA AI SENSI DEL D.P.R. N. 445

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Minister dell Istruzine, dell Università e della Ricerca Istitut d Istruzine Superire MARCO POLO Lcalità Bscne - Via La Madneta, 3-23823 COLICO Tel. 0341/940413 - FAX 0341/940448 - Cdice Fiscale: 92038240138

Dettagli

AREA SERVIZI ALLA PERSONA

AREA SERVIZI ALLA PERSONA COMUNE DI COLOGNO AL SERIO Prvincia di Bergam N. 95 DATA 06-11-2012 COPIA AREA SERVIZI ALLA PERSONA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI AREA OGGETTO: Pian Diritt all Studi 2012/13 Trasferiment fndi alle

Dettagli

Modello: SCIA DISINFEZIONE DERATTIZZAZIONE E SANIFICAZIONE L. 82/1994. (Legge 25.1.1994, n.82 D.M. 7.7.1997, N.274 - D.L. 31.01.2007,n.7 art. 10 c.

Modello: SCIA DISINFEZIONE DERATTIZZAZIONE E SANIFICAZIONE L. 82/1994. (Legge 25.1.1994, n.82 D.M. 7.7.1997, N.274 - D.L. 31.01.2007,n.7 art. 10 c. REGIONE MARCHE ATTIVITA DI DISINFESTAZIONE, DERATTIZZAZIONE E SANIFICAZIONE (Legge 25.1.1994, n.82 D.M. 7.7.1997, N.274 - D.L. 31.01.2007,n.7 art. 10 c. 3) SCIA L. 82/94 Segnalazine certificata di inizi

Dettagli

Il/La sottoscritt nat_ il a provincia codice fiscale residente in via e n. provincia

Il/La sottoscritt nat_ il a provincia codice fiscale residente in via e n. provincia DOMANDA N. PRESENTATA IL AL COMUNE DI FOLLONICA Larg Cavalltti 1 58022 FOLLONICA (GR) DOMANDA DI PARTECIPAZIONE AL BANDO DI CONCORSO PER CAMBIO DI ALLOGGI ALL INTERNO DEL PATRIMONIO DI EDILIZIA RESIDENZIALE

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE UPB parc nazinale DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. del IMPEGNO DI SPESA LIQUIDAZIONE E PAGAMENTO FATTURE VARIE OGGETTO UTENZE E SPESE AUTOMEZZI CTA - Cui F79G 13000520001 Si attesta la reglarità cntabile

Dettagli

CRITERI DI AMMISSIONE A FINANZIAMENTO DELLA QUOTA RISERVATA ALLA PROGRAMMAZIONE DEGLI INVESTIMENTI DELLE COMUNITA'

CRITERI DI AMMISSIONE A FINANZIAMENTO DELLA QUOTA RISERVATA ALLA PROGRAMMAZIONE DEGLI INVESTIMENTI DELLE COMUNITA' Allegat parte integrante Allegat n. 2 ALLEGATO N. 2 CRITERI DI AMMISSIONE A FINANZIAMENTO DELLA QUOTA RISERVATA ALLA PROGRAMMAZIONE DEGLI INVESTIMENTI DELLE COMUNITA' La quta di risrse riservata alle Cmunità

Dettagli

RAVVISATA la disponibilità di risorse assegnate dalla Regione Basilicata ai sensi dell art. 4 dell Avviso; PRESO ATTO che l art.

RAVVISATA la disponibilità di risorse assegnate dalla Regione Basilicata ai sensi dell art. 4 dell Avviso; PRESO ATTO che l art. Prvvediment di cncessine delle agevlazini per il sstegn all innvazine delle PMI relativ alla linea di intervent III.2.1.B dell biettiv specific III.2 dell Asse III Cmpetitività prduttiva del PO FESR 2007-2013

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE A7 - CULTURA E POLITICHE GIOVANILI --- TEATRO Determinazine dirigenziale Registr Generale N. 693 del 13/10/2015 Registr del Settre N. 106 del 10/10/2015 Oggett: Stagine Teatrale 2015/2016 - Assegnazine

Dettagli