Determinazione dirigenziale

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Determinazione dirigenziale"

Transcript

1 SETTORE SISTEMA INFORMATIVI ASSOCIATI --- SIA Determinazine dirigenziale Registr Generale N. 395 del 17/06/2015 Registr del Settre N. 49 del 25/05/2015 Oggett: Determinazine a cntrattare per l'assegnazine in cttim fiduciari della frnitura di attrezzature hardware per il Prgett di ptenziament dell'infrastruttura di rete mediante RdO sulla piattafrma Mepa di Cnsip - Imprt a base di gara Eur ,00 (IVA esclusa).

2 Oggett: Determinazine a cntrattare per l assegnazine in cttim fiduciari della frnitura di attrezzature hardware per il Prgett di ptenziament dell infrastruttura di rete mediante RdO sulla piattafrma Mepa di Cnsip Imprt a base di gara Eur ,00 (IVA esclusa). IL DIRIGENTE DEL SISTEMI INFORMATIVI ASSOCIATI Premess che il Prgett di ptenziament dell infrastruttura di rete frnisce una nuva infrastruttura di rete prpsta per i Cmuni di Carpi, Campgallian e Sliera e per il centr stella psizinat press la server farm del S.I.A. (Sistema Infrmativ Assciat) e si divide in due stt-prgetti: Prgett Reti Lcali che frnisce la descrizine tecnica della nuva infrastruttura di rete prpsta per i Cmuni di Carpi, Campgallian e Sliera (nn sn previsti investimenti sulla rete lcale del Cmune di Nvi cmpletamente rinnvata in seguit agli eventi sismici del 2012); Prgett Server Farm dell Unine che si pne tre biettivi: aumentare la velcità fra i server e le pstazini di lavr degli utenti di tutti i Cmuni facenti parte l Unine; semplificare e centralizzare la zna sicura di access ai server (detta anche DMZ) e unificare le regle di access ai server e ad internet per i Cmuni dell Unine creare una nuva infrastruttura di rete dedicata al nd di Disaster Recvery; Cnsiderat che i stt-prgetti: Prgett Reti Lcali si pne cme biettiv principale, quell di aumentare la velcità di cllegament delle pstazini degli utenti (ubicati press le sedi principali dei Cmuni di Sliera e Campgallian) dagli attuali 100 mbit/s a 1 gigabit/s; Prgett Server Farm si pne cme biettiv la realizzazine di: un nuv centr stella dedicat specificatamente alla rete Server Farm (attravers la messa in prduzine di 2 nuvi switch a 10 Gbits); una nuva infrastruttura di sicurezza per la rete Server Farm e l'intercnnessine delle reti cmpartimentali dei Cmuni (attravers la messa in prduzine di 2 nuvi firewall), quest acquist verrà effettuat in un secnd mment, al termine dell attività di analisi dei flussi di traffic all intern della server farm, al fine di cnsentire una scelta più culata e precisa dei firewall da acquistare; Verificat che per la realizzazine del nd remt di Disaster Recvery ccrre una dtazine tecnlgica pari a quella della server farm dell Unine, che sarà quindi cmpsta da: un switch indispensabile per il cllegament dei tre server vmware (quest acquist verrà effettuat quand il Prgett di Disaster Recvery sarà stat apprvat); un firewall che rappresenta la cpia esatta dei firewall dell Unine delle Terre d Argine: acquist che verrà effettuat in un secnd mment, al termine dell attività di analisi dei flussi di traffic all intern della server farm e nn appena sarà stata individuata la tiplgia dei firewall da acquistare; Valutat che per le ragini espste dettagliatamente nella Relazine tecnica, allegata al presente att a farne parte integrante, i tecnici del S.I.A. Area reti e sistemi, hann decis di acquistare il materiale stt elencat, per cnsentire l'interperabilità effettiva, cncreta e cmpleta tra tutti gli apparati nuvi e quelli già installati, tale interperabilità, per tutte le funzini degli apparati, si realizza sl tra apparati della stessa marca;

3 Accertata pertant la necessità di acquisire l attrezzature hardware, per il Prgett di ptenziament dell infrastruttura di rete, stt elencata: n. 2 Switch Cisc WS-C4500X-32SFP+ n. 5 Switch Cisc WS-C TS-S n. 2 Switch Cisc WS-C2960X-24TS-LL n. 2 Mduli Hp J9549A 20-prt Gig-T/4-prt SFP n. 8 GBIC Hp J4858C X121 1G SFP LC SX Transceiver n. 2 Cavi Cisc SFP-H10GB-ACU10M n. 4 Cavi FO Multimde OM3 SC-LC 3 mt n. 6 Cavi FO Multimde OM3 LC-LC 10 mt n.30 Cavi UTP RJ45 cat 6 10mt Pres att dell bblig delle Amministrazini Lcali all utilizz, per le prcedure stt sglia, del Mercat Elettrnic mess a dispsizine da Cnsip (MePa) da altre Centrali di Cmmittenza reginali, nel rispett dei parametri prezz-qualità delle cnvenzini quadr, sancit dall art. 7 del DL 52/2012, cnvertit in Legge 94/2010, pena la nullità dei cntratti stipulati in vilazine di suddett bblig, ai sensi dell art. 1 DL 95, cnvertit in L. 135/2012; Verificat che: alla data dierna nn sn attive Cnvenzini in Cnsip, ai sensi dell art. 26 della legge 23 dicembre 1999 n. 488, nelle Centrali di Cmmittenza reginali (Intercent-ER) per la frnitura da acquisire; in MePa (Mercat Elettrnic della Pubblica Amministrazine) è pubblicat un band di gara denminat ICT 2009 Prdtti e servizi per l'infrmatica e le telecmunicazini nel quale sn presenti gli apparati di rete, richiesti dal S.I.A. dell Unine delle Terre d Argine; Visti: l art. 49 dell Statut dell Unine delle Terre d Argine che sancisce: Fin all emanazine di prpri atti reglamentari in materia di funzinament degli rgani, di cmpatibilità di bilanci, di persnale e di rganizzazine degli uffici, si applican, tempraneamente ed in quant cmpatibili, i reglamenti in vigre press il Cmune di Carpi ; il Reglament per i lavri, le frniture ed i servizi in ecnmia, apprvat cn deliberazine del Cnsigli Cmunale n. 72 dell 11/07/2013, attualmente in vigre per l Unine Terre d Argine, ed in particlare l art. 2, punt B.1 lettera i), punt B.2 e l art. 7 ed 8; Ritenut pprtun di: prcedere all acquisizine della frnitura in ggett tramite cttim fiduciari precedut da prcedura negziata RdO (Richiesta di Offerta) su MePa, ai sensi dell art. 125 cmma 11 del D. Lgs. 163/2006, dell'art. 328 del D.P.R. 207/2010 e art. 7 del Reglament per i lavri, le frniture e i servizi in ecnmia del Cmune di Carpi, apprvat cn Delibera di Cnsigli Cmunale n. 72/2013; aggiudicare la frnitura alla ditta che presenterà l fferta cn il prezz più bass, inferire a quell pst a base di gara, ai sensi dell art. 82 cmma 2 lettera a) del D.Lgs. n. 163/2006; Visti i seguenti elabrati, allegati al presente att che ne frman parte integrante e sstanziale, necessari per bandire la prcedura di RdO sulla piattafrma MePA di Cnsip: Allegat A Capitlat; Allegat B Offerta Ecnmica; Accertat che: alla spesa di Eur ,00 (IVA esclusa) per la frnitura in ggett, è stat

4 attribuit il CIG n C, rilasciat dall'autrità per la Vigilanza sui Cntratti Pubblici di Lavri, Servizi e Frniture; il prgramma dei pagamenti cnseguenti all assunzine degli impegni di spesa del presente prvvediment, è cmpatibile cn i relativi stanziamenti di bilanci e cn le regle di finanza pubblica, ai sensi dell art. 9, cmma 1, lettera a) e cmma 2 del D.L. n. 78 del 1 lugli 2009, cnvertit cn mdificazini della Legge n. 102 del 3 agst 2009; cn la stipula dei relativi cntratti le parti cntraenti dichiaran di assumersi tutti gli bblighi relativi alla tracciabilità dei pagamenti e dei flussi finanziari cnnessi, csì cme stabilit all art. 3 della legge 13/08/2010 n. 136 e la mancata ttemperanza alle nrme suddette sarà causa di risluzine dei cntratti; Richiamata la seguente nrmativa: il Decret Legislativ del 12/04/2006 n.163 Cdice dei cntratti pubblici di lavri, servizi, e frniture in attuazine alle direttive 2004/17/CE e 2004/18/CE e successive mdificazini, in particlare l art. 125 cmma 11 ; il D.P.R. n. 207/2010, ad ggett Reglament di esecuzine ed attuazine del decret legislativ 12 aprile 2006, n. 163, recante Cdice dei cntratti pubblici relativi a lavri, servizi e frniture in attuazine delle direttive 2004/17/CE e 2004/18/CE e successive mdifiche; il D. Lgs. n. 267/2000, cn particlare riferiment all art. n. 192 ad ggett Determinazini a cntrattare e relative prcedure ; la Legge n.136/2010 ad ggett: Pian strardinari cntr le mafie, nnché delega al Gvern in materia di nrmativa antimafia csì cme mdificata dal D.L. n. 187/2010 ad ggett Misure urgenti in materia di sicurezza, cn particlare riferiment all art.3 Tracciabilità dei flussi finanziari e art.6 Sanzini il Decret Legislativ n.33 del 14/03/2013 ad ggett Rirdin della disciplina riguardante gli bblighi di pubblicità, trasparenza e diffusine di infrmazini da parte delle Pubbliche Amministrazini, in particlare l art.23 bblighi di pubblicazine cncernenti i prvvedimenti amministrativi ; la L. n. 190 del 23/12/2014 (legge finanziaria di stabilità 2015) e successiv decret di attuazine cn nuve dispsizini in materia di scissine dei pagamenti (split payment); Richiamati i seguenti atti: Delibera di Cnsigli dell'unine delle Terre d Argine n. 2 del 21/01/2015, dichiarata immediatamente eseguibile, avente per ggett Apprvazine del bilanci di previsine per l esercizi 2015, bilanci pluriennale 2015/2017, Pian Pliennale degli Investimenti e la Relazine Previsinale e Prgrammatica per gli esercizi 2015/2017 ; Delibera di Giunta Cmunale n. 8 del 28/01/2015, dichiarata immediatamente eseguibile, avente per ggett Apprvazine del Pian esecutiv di Gestine per l esercizi 2015: affidament dtazini ; Tutt ciò premess DETERMINA Di attivare, per i mtivi in premessa espsti e che qui si intendn integralmente riprtati, la prcedura per l acquist di attrezzatura hardware, tramite RdO (Richiesta di Offerta) sulla piattafrma MePa di Cnsip, cn aggiudicazine al prezz più bass, inferire a quell pst a base di gara, di Eur ,00 (Iva esclusa) ai sensi dell art. 82 cmma 2 lettera a) del D.Lgs. n. 163/2006;

5 Di apprvare il Capitlat (ALLEGATO A) e l Offerta ecnmica (ALLEGATO B) predispsti per la prcedura di richiesta di fferta (RdO) in ggett; Di dare att che alla gara in ggett sarann invitate tutte le ditte iscritte per il Band denminat ICT 2009 Prdtti e servizi per l'infrmatica e le telecmunicazini presente nella piattafrma Cnsip; Di prcedere all aggiudicazine anche in presenza di una sla fferta ai sensi dell art. 69 del R.D. n.827/1924; Di nn prcedere all aggiudicazine se nessuna fferta risulti cnveniente idnea in relazine all'ggett del cntratt, ai sensi dell art. 81 cmma 3 del D. Lgs. 163/2006; Di cncedere alle Ditte invitate per la presentazine delle fferte il temp cnsentit di 15 girni, ai sensi dell art. 124 c.6 del D.L. 163/2006; Di prentare per l affidament della frnitura in ggett la spesa di Eur ,00 (IVA esclusa) alla vce di bilanci revisine del sistema infrmatic: Licenze e csti di attivazine per gli applicativi di diversi servizi dell Unine delle Terre d Argine; Di dare att che l'impegn della spesa effettiva avverrà cn att successiv, al mment dell'aggiudicazine, alla Vce di Bilanci revisine del sistema infrmatic: Licenze e csti di attivazine per gli applicativi di diversi servizi dell Unine delle Terre d Argine; Di dare att: il cntratt di frnitura verrà perfezinat cn la Ditta aggiudicataria mediante il dcument di stipula prdtt autmaticamente dalla piattafrma MePA di Cnsip, al termine della prcedura di Richiesta di Offerta (RdO); che in base a quant previst dal D. Lgs , n. 192, la decrrenza dei 30 girni quale termine di pagament delle fatture sarà subrdinata agli adempimenti e alle verifiche cncernenti l'idneità sggettiva del cntraente a riscutere smme da parte della P.A., cme prescritte dalla nrmativa vigente, ed alla sussistenza in generale dei presuppsti cndizinanti l'esigibilità del pagament, ivi cmpres l'asslviment degli bblighi in materia di tracciabilità; di dare att altresì che il Respnsabile di Prcediment è il Dr. Andrea Orland, Dirigente del Servizi.

6 SETTORE: SISTEMA INFORMATIVI ASSOCIATI - SIA VISTO DI REGOLARITÀ CONTABILE ATTESTANTE LA COPERTURA FINANZIARIA OGGETTO: Determinazine a cntrattare per l'assegnazine in cttim fiduciari della frnitura di attrezzature hardware per il Prgett di ptenziament dell'infrastruttura di rete mediante RdO sulla piattafrma Mepa di Cnsip - Imprt a base di gara Eur ,00 (IVA esclusa). N Esercizi Imprt Vce di bilanci Ann Prentazine Sub Cassa ecnmale Sipe 2015 U Descrizine revisine dei sistemi infrmatici Cdice Creditre CIG CUP Centr di cst Natura di spesa Nte Frnitura di attrezzatura harware per il Prgett di ptenziament dell'infrastruttura di rete mediante RdO - prentazine della spesa a seguit di determina a cntrattare Nte del Respnsabile del Settre Ragineria: Ai sensi e per gli effetti dell art. 151, cmma 4, del T.U. delle leggi sull rdinament degli enti lcali, D.Lgs 267/2000, si attestan la reglarità cntabile e la cpertura finanziaria relativamente alla determinazine n 395 DEL 17/06/2015 (REGISTRO GENERALE). Carpi, 17/06/2015 Il Respnsabile del Settre Ragineria Antni Castelli

7 Il Dirigente di Settre Andrea Orland ha sttscritt l att ad ggett Determinazine a cntrattare per l'assegnazine in cttim fiduciari della frnitura di attrezzature hardware per il Prgett di ptenziament dell'infrastruttura di rete mediante RdO sulla piattafrma Mepa di Cnsip - Imprt a base di gara Eur ,00 (IVA esclusa)., n 49 del registr di Settre in data 25/05/2015 Andrea Orland

8 CERTIFICATO DI PUBBLICAZIONE Cpia della presente determinazine viene pubblicata all Alb Pretri n line dell Unine delle terre d Argine cnsecutivamente dal girn al girn.

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE SISTEMA INFORMATIVI ASSOCIATI --- SIA Determinazine dirigenziale Registr Generale N. 531 del 13/08/2015 Registr del Settre N. 69 del 07/08/2015 Oggett: Acquist del servizi di assistenza e manutenzine

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE SISTEMA INFORMATIVI ASSOCIATI --- SIA Determinazine dirigenziale Registr Generale N. 170 del 11/03/2015 Registr del Settre N. 30 del 09/03/2015 Oggett: Acquist del servizi di access ai dati del

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE SISTEMA INFORMATIVI ASSOCIATI --- SIA Determinazine dirigenziale Registr Generale N. 311 del 13/05/2015 Registr del Settre N. 44 del 05/05/2015 Oggett: Acquist del certificat di sicurezza SSLMIME

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE SISTEMA INFORMATIVI ASSOCIATI --- SIA Determinazine dirigenziale Registr Generale N. 16 del 19/01/2015 Registr del Settre N. 2 del 16/01/2015 Oggett: Acquist servizi di manteniment annuale del

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE SISTEMA INFORMATIVI ASSOCIATI --- SIA Determinazine dirigenziale Registr Generale N. 164 del 11/03/2015 Registr del Settre N. 34 del 09/03/2015 Oggett: Canni per utilizz dei servizi frniti da Lepida

Dettagli

AREA UFFICIO TECNICO SETTORE LAVORI PUBBLICI

AREA UFFICIO TECNICO SETTORE LAVORI PUBBLICI C O M U N E D I SABBIO CHIESE P R O V I N C I A D I B R E S C I A via Caduti 1, 25070 SABBIO CHIESE (BS) AREA UFFICIO TECNICO SETTORE LAVORI PUBBLICI ----------------------------------------------------------------------------------------------

Dettagli

PROVINCIA DI GENOVA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DIREZIONE AFFARI GENERALI, SERVIZI INFORMATIVI, POLIZIA PROVINCIALE SERVIZIO SISTEMI INFORMATIVI

PROVINCIA DI GENOVA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DIREZIONE AFFARI GENERALI, SERVIZI INFORMATIVI, POLIZIA PROVINCIALE SERVIZIO SISTEMI INFORMATIVI Determinazine n. 4821 del 29 ttbre 2013 PROVINCIA DI GENOVA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DIREZIONE AFFARI GENERALI, SERVIZI INFORMATIVI, POLIZIA PROVINCIALE SERVIZIO SISTEMI INFORMATIVI Prt. Generale N.

Dettagli

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO AP/ap Determinazine n. DD-2015-256 esecutiva dal 16/02/2015 Prtcll Generale n. PG-2015-16136 del 13/02/2015

Dettagli

PROVINCIA DI GENOVA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DIREZIONE AFFARI GENERALI, SERVIZI INFORMATIVI, POLIZIA PROVINCIALE SERVIZIO SISTEMI INFORMATIVI

PROVINCIA DI GENOVA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DIREZIONE AFFARI GENERALI, SERVIZI INFORMATIVI, POLIZIA PROVINCIALE SERVIZIO SISTEMI INFORMATIVI Determinazine n. 4704 del 24 nvembre 2014 PROVINCIA DI GENOVA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DIREZIONE AFFARI GENERALI, SERVIZI INFORMATIVI, POLIZIA PROVINCIALE SERVIZIO SISTEMI INFORMATIVI Prt. Generale

Dettagli

UNIONE DEI COMUNI MONTANI DEL CASENTINO

UNIONE DEI COMUNI MONTANI DEL CASENTINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 1294/A del 30/09/2014 Dirigente: Istruttre: Area: Pal Grifagni Francesc Piantini Amministrativa OGGETTO: PROCEDURA NEGOZIATA, SVOLTA IN MODALITÀ TELEMATICA, PER LA PROGETTAZIONE,

Dettagli

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 Dipartiment Lavri Pubblici - Uffici Tecnic - Lavri Pubblici Determinazine n. 161 del 13/02/2014 Oggett: CIG. Z940D93ED2

Dettagli

COMUNE DI VERGATO. Area3 - Lavori Pubblici, Manutenzione Determinazione n. 62 del 19/06/2015

COMUNE DI VERGATO. Area3 - Lavori Pubblici, Manutenzione Determinazione n. 62 del 19/06/2015 COMUNE DI VERGATO Prvincia di BOLOGNA C O P I A Area3 - Lavri Pubblici, Manutenzine Determinazine n. 62 del 19/06/2015 OGGETTO: SERVIZIO DI MANUTENZIONE IMPIANTI ANTIFURTO E RILEVAZIONE INCENDI PRESSO

Dettagli

C O M U N E D I M I R A Provincia di Venezia

C O M U N E D I M I R A Provincia di Venezia ORIGINALE C O M U N E D I M I R A Prvincia di Venezia Lavri Pubblici\\Edilizia pubblica e prgettazine realizzazine Infrastrutture, D. Lgs 81/2008 DETERMINAZIONE DI IMPEGNO N 1938 Del 12/10/2012 Oggett:

Dettagli

PROVINCIA DI PISTOIA 2^ AREA Servizi Economico Finanziari Servizio Personale- Servizi Scolastici DETERMINAZIONE N 47 DEL 11.7.2013

PROVINCIA DI PISTOIA 2^ AREA Servizi Economico Finanziari Servizio Personale- Servizi Scolastici DETERMINAZIONE N 47 DEL 11.7.2013 COMUNE DI SAN MARCELLO PISTOIESE PROVINCIA DI PISTOIA 2^ AREA Servizi Ecnmic Finanziari Servizi Persnale- Servizi Sclastici DETERMINAZIONE N 47 DEL 11.7.2013 OGGETTO: Riscssine cattiva entrate cmunali.

Dettagli

COMUNE DI POMPIANO AREA AMMINISTRATIVA - AFFARI GENERALI DETERMINAZIONE N. 6/2013

COMUNE DI POMPIANO AREA AMMINISTRATIVA - AFFARI GENERALI DETERMINAZIONE N. 6/2013 COMUNE DI POMPIANO Cpia DETERMINAZIONE REPERTORIO GENERALE N. 18 AREA AMMINISTRATIVA - AFFARI GENERALI DETERMINAZIONE N. 6/2013 OGGETTO: AFFIDAMENTO ALLA COOPERATIVA COLIBRÌ DI BRESCIA DELLA GESTIONE DELLA

Dettagli

Ufficio di Staff Provveditorato - Economato ********* DETERMINAZIONE

Ufficio di Staff Provveditorato - Economato ********* DETERMINAZIONE P R OVI N C I A DI PIACE N ZA COPIA FIN. Uffici di Staff Prvveditrat - Ecnmat ********* DETERMINAZIONE Prpsta n. UEC2008/25 Determ. n. 1253 del 27/06/2008 Oggett: SERVIZI DI TELEFONIA FISSA E TRASMISSIONE

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNALE. Settore LAVORI PUBBLICI - MANUTENZIONE

DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNALE. Settore LAVORI PUBBLICI - MANUTENZIONE COP IA COMUNE DI SANTO STEFANO BELBO Prvincia di Cune DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNALE Settre LAVORI PUBBLICI - MANUTENZIONE N. 33 del 30/05/2012 Il Respnsabile del Servizi: Gem. Luigi BIESTRO

Dettagli

DECRETO DEL DIRETTORE DELLA U.O. GOVERNANCE E ISTITUZIONI nr. 980 del 5/6/2012

DECRETO DEL DIRETTORE DELLA U.O. GOVERNANCE E ISTITUZIONI nr. 980 del 5/6/2012 DECRETO DEL DIRETTORE DELLA U.O. GOVERNANCE E ISTITUZIONI nr. 980 del 5/6/2012 Determina a cntrarre cn Atahtels Executive l affidament dirett per l affitt e l utilizz dei servizi necessari alla realizzazine

Dettagli

PROVINCIA DI UDINE. Determinazione

PROVINCIA DI UDINE. Determinazione C O M U N E D I C E R V I G N A N O D E L F R I U L I PROVINCIA DI UDINE Determinazine Prpsta nr. 57 del 29/10/2015 Determinazine nr. 748 del 30/10/2015 Servizi Bibliteca, Cultura e Prmzine Sprt OGGETTO:

Dettagli

Settore Risorse economiche, finanziarie e patrimoniali. P. O. ECONOMATO-PROVVEDITORATO ********* DETERMINAZIONE

Settore Risorse economiche, finanziarie e patrimoniali. P. O. ECONOMATO-PROVVEDITORATO ********* DETERMINAZIONE PROVINCIA DI PIACENZA FIN. Settre Risrse ecnmiche, finanziarie e patrimniali. P. O. ECONOMATO-PROVVEDITORATO ********* DETERMINAZIONE Prpsta n. STRISORS 2423/2011 Determ. n. 1978 del 23/09/2011 Oggett:

Dettagli

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Ambiente e Infrastrutture. Servizio Gare Lavori Pubblici

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Ambiente e Infrastrutture. Servizio Gare Lavori Pubblici Registr generale n. 1322 del 2012 Determina di liquidazine di spesa DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Ambiente e Infrastrutture Servizi Gare Lavri Pubblici Oggett SERVIZIO EDILIZIA PUBBLICA

Dettagli

Settore Risorse economiche, finanziarie e patrimoniali ********* DETERMINAZIONE

Settore Risorse economiche, finanziarie e patrimoniali ********* DETERMINAZIONE PR OVINCIA DI PI ACENZA FIN. Settre Risrse ecnmiche, finanziarie e patrimniali P.O. Ecnmat - prvveditrat ********* DETERMINAZIONE Prpsta n. ST12010/13 Determ. n. 1619 del 04/08/2010 Oggett: DETERMINA A

Dettagli

SERVIZIO AUTONOMO RISORSE UMANE E FORMAZIONE PO PROGETTI SPECIALI PART TIME E ATTIVITA EXTRALAVORATIVE REG. DET. DIR. N.

SERVIZIO AUTONOMO RISORSE UMANE E FORMAZIONE PO PROGETTI SPECIALI PART TIME E ATTIVITA EXTRALAVORATIVE REG. DET. DIR. N. Pag. 1 / 7 cmune di trieste piazza Unità d Italia 4 34121 Trieste www.cmune.trieste.it partita iva 00210240321 SERVIZIO PO PROGETTI SPECIALI PART TIME E ATTIVITA EXTRALAVORATIVE REG. DET. DIR. N. 3927

Dettagli

Comune di Castagneto Carducci Provincia di Livorno

Comune di Castagneto Carducci Provincia di Livorno Determinazine n 259 del 20/08/2012 Oggett: PRESTAZIONE DI SERVIZIO INERENTE L INDAGINE TERMOGRAFICA SU TUTTI GLI INTONACI DELLA SCUOLA PRIMARIA DI DONORATICO - CIG ZDE061589A. -IMPEGNO SPESA; -APPROVAZIONE

Dettagli

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** SERVIZI TERRITORIALI (S) MANUTENZIONI

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** SERVIZI TERRITORIALI (S) MANUTENZIONI COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** SERVIZI TERRITORIALI (S) MANUTENZIONI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 1857 / 2014 OGGETTO: CIG 6048522640 - SERVIZIO

Dettagli

COMUNE DI CIVATE Provincia di Lecco

COMUNE DI CIVATE Provincia di Lecco COPIA COMUNE DI CIVATE Prvincia di Lecc ZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 628 Reg. Pubblicazini N. 106 Registr Deliberazini del 24-09-2015 OGGETTO: APPROVAZIONE CONVENZIONE CON L'ALER DI LECCO PER LO SVOLGIMENTO

Dettagli

COMUNE DI REGGIO NELL EMILIA PIANIFICAZIONE STRATEGICA POLITICHE PER L'INTEGRAZIONE, L'INCLUSIONE, LA CONVIVENZA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

COMUNE DI REGGIO NELL EMILIA PIANIFICAZIONE STRATEGICA POLITICHE PER L'INTEGRAZIONE, L'INCLUSIONE, LA CONVIVENZA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PG N 19198 Titlazine: del 04/06/2014 COMUNE DI REGGIO NELL EMILIA R.U.D. 624 del 26/06/2014 PIANIFICAZIONE STRATEGICA POLITICHE PER L'INTEGRAZIONE, L'INCLUSIONE, LA CONVIVENZA Dirigente: FANTINI Dr. Luca

Dettagli

COMUNE DI VERRAYES. n. 42 del 27/12/2012. OGGETTO: Adozione variante non sostanziale al P.R.G.C.: aggiornamento parziale tab.

COMUNE DI VERRAYES. n. 42 del 27/12/2012. OGGETTO: Adozione variante non sostanziale al P.R.G.C.: aggiornamento parziale tab. Originale REGIONE AUTONOMA VALLE D AOSTA RÉGION AUTONOME VALLÉE D AOSTE COMUNE DI VERRAYES Verbale di deliberazine del Cnsigli cmunale n. 42 del 27/12/2012 OGGETTO: Adzine variante nn sstanziale al P.R.G.C.:

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 575 DEL REGISTRO GENERALE ASSUNTA IL GIORNO: 30/04/2014

DETERMINAZIONE N. 575 DEL REGISTRO GENERALE ASSUNTA IL GIORNO: 30/04/2014 DETERMINAZIONE N. 575 DEL REGISTRO GENERALE ASSUNTA IL GIORNO: 30/04/2014 DA UFFICIO: TECNICO SERVIZIO: TUTELA AMBIENTALE E GESTIONE DEL TERRITORIO CENTRO DI COSTO: RSU N. 15/PP OGGETTO: Incaric alla ditta

Dettagli

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it Cmune di Splet www.cmune.splet.pg.it 1/6 Unità prpnente: ICSSS - Dirigente ICSSS Oggett: Hme care premium 2012 accertament ed impegn trasferimenti INPS gestine pubblica 176000 Respnsabile del prcediment:

Dettagli

Il Commissario Unico delegato del Governo per Expo Milano 2015

Il Commissario Unico delegato del Governo per Expo Milano 2015 Il Cmmissari Unic delegat del Gvern per Exp Milan 2015 Milan, 15 maggi 2015 Prt. N. 74/U/2015 Ordinanza n. 2 del 15 maggi 2015 Oggett: Organizzazini di vlntariat di prtezine civile nelle attività cnnesse

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 766 SETTORE Settre Lavri Pubblici NR. SETTORIALE 185 DEL 26/06/2015 OGGETTO: CANDIDATURA AL C.S.E. 2015 PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO

Dettagli

PROVINCIA DI BIELLA. Ambiente e Agricoltura - DT Impegno n. DETERMINAZIONE N. 1239 IN DATA 13-05-2011

PROVINCIA DI BIELLA. Ambiente e Agricoltura - DT Impegno n. DETERMINAZIONE N. 1239 IN DATA 13-05-2011 PROVINCIA DI BIELLA Ambiente e Agricltura - DT Impegn n. Dirigente / Resp. P.O.: SARACCO GIORGIO DETERMINAZIONE N. 1239 IN DATA 13-05-2011 Oggett: ATTIVITÀ DI STOCCAGGIO DI OLI MINERALI di cui all art.

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNALE. Settore LAVORI PUBBLICI - MANUTENZIONE

DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNALE. Settore LAVORI PUBBLICI - MANUTENZIONE COP IA COMUNE DI SANTO STEFANO BELBO Prvincia di Cune DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNALE Settre LAVORI PUBBLICI - MANUTENZIONE N. 108 del 28/12/2012 Il Respnsabile del Servizi: Gem. Luigi BIESTRO

Dettagli

Regione del Veneto AZIENDA U.L.S.S. N. 16 PADOVA

Regione del Veneto AZIENDA U.L.S.S. N. 16 PADOVA Regine del Venet AZIENDA U.L.S.S. N. 16 PADOVA Accrd Cntrattuale ex art. 17 l.r. 16.8.2002, n. 22 ed art. 8 quinquies d.lgs. 30.12.1992, n. 502 tra L Azienda Ulss e gli ergatri privati accreditati per

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settre V Respnsabile: Fntana Alessandr DETERMINAZIONE N. 1481 in data 31/12/2015 OGGETTO: MANUTENZIONE STRAORDINARIA DELLA RETE DI VIDEOSORVEGLIANZA, WIRELESS E HOT SPOT.

Dettagli

DECRETO DEL DIRETTORE GENERALE - Dott. Arturo Orsini - nominato con Decreto del Presidente della Giunta Regionale del Veneto n. 237 del 29.12.

DECRETO DEL DIRETTORE GENERALE - Dott. Arturo Orsini - nominato con Decreto del Presidente della Giunta Regionale del Veneto n. 237 del 29.12. N. 312 del Reg. Decreti del 28/05/2013 DECRETO DEL DIRETTORE GENERALE - Dtt. Artur Orsini - nminat cn Decret del Presidente della Giunta Reginale del Venet n. 237 del 29.12.2012 OGGETTO: Servizi di manutenzine

Dettagli

CONSORZIO 4 BASSO VALDARNO

CONSORZIO 4 BASSO VALDARNO Cnsrzi di Bnifica ai sensi della L. R. 79/2012 (ente pubblic ecnmic) SEDE DI: PISA STRUTTURA PROPONENTE: Area affari generali DETERMINA DEL DIRETTORE DI N. 62 DEL 04.08.2015 OGGETTO: Prgett LIFE +11 NAT/IT/00094

Dettagli

COMUNE DI VOGHIERA (Provincia di Ferrara)

COMUNE DI VOGHIERA (Provincia di Ferrara) COMUNE DI VOGHIERA (Prvincia di Ferrara) SETTORE URBANISTICA TERRITORIO PATRIMONIO AMBIENTE SERVIZIO LL.PP E MANUTENZIONI DETERMINAZIONE N. 4/1 DEL 16-01-2013 OGGETTO: FORNITURA DI CARBURANTE PER AUTOTRAZIONE

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE ATTO N. 124 del 27/08/2015 DOCUMENTO FIRMATO DIGITALMENTE VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE ATTO N. 124 del 27/08/2015 OGGETTO: PROVVEDIMENTI IN MERITO ALLA DELIBERAZIONE DELL'ASSEMBLEA LEGISLATIVA

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNALE. Settore LAVORI PUBBLICI - MANUTENZIONE

DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNALE. Settore LAVORI PUBBLICI - MANUTENZIONE COP IA COMUNE DI SANTO STEFANO BELBO Prvincia di Cune DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNALE Settre LAVORI PUBBLICI - MANUTENZIONE N. 110 del 30/12/2013 Il Respnsabile del Servizi: Gem. Luigi BIESTRO

Dettagli

COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce)

COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce) COMUNE DI VEGLIE (Prvincia di Lecce) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE COPIA DEL 2. SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO E TRIBUTI SERVIZIO 2. SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO E TRIBUTI Numer 1 del 16/01/2015 Numer

Dettagli

REGOLAMENTO ECONOMALE PER L ACQUISTO DI BENI E SERVIZI

REGOLAMENTO ECONOMALE PER L ACQUISTO DI BENI E SERVIZI l.t CENTRO SERVIZI PER IL VOLONTARIATO REGOLAMENTO ECONOMALE PER L ACQUISTO DI BENI E SERVIZI Principi generali Il Centr Servizi VOL.TO al fine di imprntare la prpria gestine a principi di trasparenza

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE SERVIZIO DI VIDEORIPRESA E TRASMISSIONE TELEVISIVA O A MEZZO WEB DELLE RIUNIONI DEL CONSIGLIO COMUNALE

REGOLAMENTO COMUNALE SERVIZIO DI VIDEORIPRESA E TRASMISSIONE TELEVISIVA O A MEZZO WEB DELLE RIUNIONI DEL CONSIGLIO COMUNALE REGOLAMENTO COMUNALE SERVIZIO DI VIDEORIPRESA E TRASMISSIONE TELEVISIVA O A MEZZO WEB DELLE RIUNIONI DEL CONSIGLIO COMUNALE Apprvat cn deliberazine del Cnsigli cmunale n. 73 dd.28.09.2010 IL PRESIDENTE

Dettagli

COPIA TRATTA DAL SITO WEB ASLBAT.IT

COPIA TRATTA DAL SITO WEB ASLBAT.IT SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE REGIONE PUGLIA AZIENDA SANITARIA LOCALE BT (Andria Barletta Bisceglie Cansa Margherita di S. - Minervin S. Ferdinand di P. - Spinazzla Trani - Trinitapli) 76123 A N D R I A

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE MANIFESTI SU IMPIANTI DI PUBBLICHE AFFISSIONI COMUNALI E LA DEFISSIONE DI MANIFESTI AFFISSI ABUSIVAMENTE.

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE MANIFESTI SU IMPIANTI DI PUBBLICHE AFFISSIONI COMUNALI E LA DEFISSIONE DI MANIFESTI AFFISSI ABUSIVAMENTE. REGISTRO GENERALE N 1194 del 07/08/2015 SETTORE TRIBUTI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE REGISTRO SETTORE N 33 DEL 07/08/2015 INDIZIONE GARA PER L`AFFIDAMENTO IN COTTIMO FIDUCIARIO DEL SERVIZIO DI MATERIALE

Dettagli

CASA DI RIPOSO COMM. A. MICHELAZZO Sossano (VI)

CASA DI RIPOSO COMM. A. MICHELAZZO Sossano (VI) CASA DI RIPOSO COMM. A. MICHELAZZO Sssan (VI) Prt. n. 1170 Sssan, 21/08/2013 AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA PER LA COPERTURA DI UN POSTO IN CATEGORIA C CON QUALIFICA DI INFERMIERE PROFESSIONALE. (art. 30

Dettagli

Regione del Veneto AZIENDA U.L.S.S. N. 16 PADOVA

Regione del Veneto AZIENDA U.L.S.S. N. 16 PADOVA Regine del Venet AZIENDA U.L.S.S. N. 16 PADOVA Accrd Cntrattuale ex art. 17 l.r. 16.8.2002, n. 22 ed art. 8 quinquies d.lgs. 30.12.1992, n. 502 tra L Azienda Ulss e gli ergatri privati accreditati per

Dettagli

Comunicazione di inizio lavori attività edilizia libera che non necessita di titolo abilitativo

Comunicazione di inizio lavori attività edilizia libera che non necessita di titolo abilitativo AL RESPONSABILE DEL SETTORE III Gestine del territri DEL COMUNE DI BRUSAPORTO Cmunicazine di inizi lavri attività edilizia libera che nn necessita di titl abilitativ ai sensi dell art. 6 cmma 2 del D.P.R.

Dettagli

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 Dipartiment Lavri Pubblici - Uffici Tecnic - Lavri Pubblici Determinazine n. 1493 del 07/11/2013 Oggett: CIG. Z080C3E631

Dettagli

D.G. Sanità Comunicato regionale 16 agosto 2011 - n. 90

D.G. Sanità Comunicato regionale 16 agosto 2011 - n. 90 Bllettin Ufficiale 25 Serie Ordinaria n. 34 - Lunedì 22 agst 2011 D.G. Sanità Cmunicat reginale 16 agst 2011 - n. 90 Prevenzine del randagism e tutela della salute degli animali dmestici. Regine Lmbardia

Dettagli

Comune di Villata PROVINCIA DI VERCELLI VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N.38

Comune di Villata PROVINCIA DI VERCELLI VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N.38 Cpia Cmune di Villata PROVINCIA DI VERCELLI VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N.38 OGGETTO: Apprvazine prgett esecutiv "Riqualificazine del centr stric - Realizzazine marciapiedi lung Crs

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNALE. Settore LAVORI PUBBLICI - MANUTENZIONE

DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNALE. Settore LAVORI PUBBLICI - MANUTENZIONE COP IA COMUNE DI SANTO STEFANO BELBO Prvincia di Cune DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNALE Settre LAVORI PUBBLICI - MANUTENZIONE N. 51 del 26/08/2011 Il Respnsabile del Servizi: Gem. Luigi BIESTRO

Dettagli

Il Commissario Straordinario Matteo Stocco

Il Commissario Straordinario Matteo Stocco Deliberazine no Seduta del 27 D I, C,~,> 7nr...,'..,1,j Indizine di gara aggregata - prcedura aperta per l'affidament del servizi di gestine, manutenzine, infrmatizzazine, magazzinaggi temprane, cnsegna

Dettagli

ALLEGATO A2 Raggruppamento Temporaneo di concorrenti (già costituito)

ALLEGATO A2 Raggruppamento Temporaneo di concorrenti (già costituito) Raggruppament Temprane di cncrrenti (già cstituit) Spett.le PCC Gichi e Servizi S.p.A. Viale del Camp Bari, 56/d 00154 Rma SCHEMA DI DOMANDA DI PARTECIPAZIONE Il/la sttscritt/a, nat/a a il e dmiciliat/a

Dettagli

Dipartimento Amministrativo e Tecnico Centrale Servizio Acquisti e Logistica

Dipartimento Amministrativo e Tecnico Centrale Servizio Acquisti e Logistica Dipartiment Amministrativ e Tecnic Centrale Servizi Acquisti e Lgistica OGGETTO: Accettazine dal Banc Pplare Scietà Cperativa SGS BP di Verna, della cncessine in us gratuit n. 15 macchine riscutitrici,

Dettagli

INSTALLAZIONE ED ESERCIZIO DI GIOCHI LECITI (art. 86, comma 1, del R.D. 18/6/1931 n. 773 e ss. mm*)

INSTALLAZIONE ED ESERCIZIO DI GIOCHI LECITI (art. 86, comma 1, del R.D. 18/6/1931 n. 773 e ss. mm*) Al Cmune di CASTELFRANCO EMILIA tit.... prt. n del / / Respnsabile del prcediment Cm.te Plizia Municipale S. C. I. A. INSTALLAZIONE ED ESERCIZIO DI GIOCHI LECITI (art. 86, cmma 1, del R.D. 18/6/1931 n.

Dettagli

Comune di Eupilio PROVINCIA DI COMO

Comune di Eupilio PROVINCIA DI COMO Cmune di Eupili PROVINCIA DI COMO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 10 OGGETTO: AUTORIZZAZIONE ALL'ECONOMO ALL'ATTIVAZIONE DI CARTE PREPAGATE PER LA GESTIONE DELLE SPESE ECONOMALI. Nell

Dettagli

COMUNE DI POMPIANO AREA ECONOMICO FINANZIARIA DETERMINAZIONE N. 15/2012

COMUNE DI POMPIANO AREA ECONOMICO FINANZIARIA DETERMINAZIONE N. 15/2012 COMUNE DI POMPIANO Cpia DETERMINAZIONE REPERTORIO GENERALE N. 169 AREA ECONOMICO FINANZIARIA DETERMINAZIONE N. 15/2012 OGGETTO: ASSUNZIONE IMPEGNO DI SPESA PER L AGGIORNAMENTO TECNOLOGICO E L AMPLIAMENTO

Dettagli

giusta procura speciale conferita per atto a rogito del Notaio

giusta procura speciale conferita per atto a rogito del Notaio Cnsrzi stabile Spett.le PCC Gichi e Servizi S.p.A. Viale del Camp Bari, 56/d 00154 Rma SCHEMA DI DOMANDA DI PARTECIPAZIONE Il/la sttscritt/a, nat/a a il e dmiciliat/a agli effetti del presente att in Via

Dettagli

Dipartimento Amministrativo e Tecnico centrale Servizio Acquisti e Logistica

Dipartimento Amministrativo e Tecnico centrale Servizio Acquisti e Logistica Dipartiment Amministrativ e Tecnic centrale Servizi Acquisti e Lgistica OGGETTO: Adesine alla cnvenzine denminata Servizi di Tesreria per le Aziende Sanitarie della regine Emilia Rmagna sttscritta da Intercent-Er

Dettagli

PROGETTO I - CAST Integrazione delle ICT nella catena del valore delle imprese del sistema Tessile Abbigliamento AVVISO

PROGETTO I - CAST Integrazione delle ICT nella catena del valore delle imprese del sistema Tessile Abbigliamento AVVISO PROGETTO I - CAST Integrazine delle ICT nella catena del valre delle imprese del sistema Tessile Abbigliament AVVISO Dispnibilità della piattafrma tecnlgica di scambi dcumentale Pagina 1 di 7 1. PREMESSA

Dettagli

DIREZIONE DIDATTICA LORENZINI Viale Cappiello n.23 Tel. 0823/443641 fax 0823/215996 Distretto Scolastico n. 12 Cod. Fisc.

DIREZIONE DIDATTICA LORENZINI Viale Cappiello n.23 Tel. 0823/443641 fax 0823/215996 Distretto Scolastico n. 12 Cod. Fisc. DIREZIONE DIDATTICA LORENZINI Viale Cappiell n.23 Tel. 0823/443641 fax 0823/215996 Distrett Sclastic n. 12 Cd. Fisc. 93082920617 e- mail: ceee100002@ istruzine. it/ 81100 C A S E R T A Stazine appaltante:

Dettagli

COPIA TRATTA DAL SITO WEB ASLBAT.IT

COPIA TRATTA DAL SITO WEB ASLBAT.IT SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE REGIONE PUGLIA AZIENDA SANITARIA LOCALE BT (Andria Barletta Bisceglie Cansa Margherita di S. - Minervin S. Ferdinand di P. - Spinazzla Trani - Trinitapli) 76123 A N D R I A

Dettagli

Copia di Deliberazione della Giunta Comunale

Copia di Deliberazione della Giunta Comunale C m u n e d i M a r t i g n a n P r v i n c i a d i L e c c e ------------------------------------------ Cpia di Deliberazine della Giunta Cmunale n. 10 del 11/02/2015 Oggett:Prgrammazine fabbisgn del

Dettagli

COMUNE di IMPRUNETA Provincia di Firenze SERVIZIO GESTIONE DEL TERRITORIO UFFICIO EDILIZIA PUBBLICA E PRIVATA

COMUNE di IMPRUNETA Provincia di Firenze SERVIZIO GESTIONE DEL TERRITORIO UFFICIO EDILIZIA PUBBLICA E PRIVATA COMUNE di IMPRUNETA Prvincia di Firenze SERVIZIO GESTIONE DEL TERRITORIO UFFICIO EDILIZIA PUBBLICA E PRIVATA (spazi riservat all uffici Prtcll) (spazi riservat all uffici Edilizia Privata) Al Dirigente

Dettagli

COMUNE DI NOVARA. IL CONSIGLIO COMUNALE Su proposta della Giunta Comunale

COMUNE DI NOVARA. IL CONSIGLIO COMUNALE Su proposta della Giunta Comunale COMUNE DI NOVARA OGGETTO: I.U.C. ANNO 2014; Aliquta Tributi Servizi Indivisibili -TASI. IL CONSIGLIO COMUNALE Su prpsta della Giunta Cmunale Premess che: l art. 1 della Legge del 27 dicembre 2013, n. 147

Dettagli

in collaborazione con

in collaborazione con Cmune di Casavatre in cllabrazine cn Manuale di Gestine Dcumentale (art. 5 DPCM 3/12/2013) Istruzini Operative Dcumenti esclusi dalla registrazine di prtcll e sggetti a registrazine particlare Cd. MANGEDOC

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE dell Azienda U.L.SS. n. 4 Alto Vicentino con sede in Thiene (VI), via Rasa 9

IL DIRETTORE GENERALE dell Azienda U.L.SS. n. 4 Alto Vicentino con sede in Thiene (VI), via Rasa 9 AVVISO PUBBLICO riservat ai sggetti di cui all art. 1 della Legge n. 68/1999 per la selezine mediante chiamata numerica a sensi dell art. 9, cmma 5, della Legge 12 marz 1999, n. 68 di n. 3 COADIUTORI AMMINISTRATIVI

Dettagli

Riferimenti. Legge 136 del 13.08.2010. D.L. 187 del 12.11.2010. Determinazione n. 8 AVCP del 18.11.2010. Legge 217 del 17.12.2010

Riferimenti. Legge 136 del 13.08.2010. D.L. 187 del 12.11.2010. Determinazione n. 8 AVCP del 18.11.2010. Legge 217 del 17.12.2010 Riferimenti Legge 136 del 13.08.2010 D.L. 187 del 12.11.2010 Determinazine n. 8 AVCP del 18.11.2010 Legge 217 del 17.12.2010 Determinazine n. 10 AVCP del 22.12.2010 Finalità Assicurare la tracciabilità

Dettagli

Recupero dati da hard disk formattati o danneggiati; Assistenza sulla gestione della rete e delle sue periferiche

Recupero dati da hard disk formattati o danneggiati; Assistenza sulla gestione della rete e delle sue periferiche Prt. n. 5040 MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA Istitut Cmprensiv Carl Albert dalla Chiesa Sede Legale: Via Mari Rigamnti 10 00142 Rma (Rm) Tel. e Fax. 06/5036231 Sede Uffici Amministrativi:

Dettagli

COMUNE DI SERMONETA (Provincia di Latina) REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CELEBRAZIONE DEI MATRIMONI CIVILI

COMUNE DI SERMONETA (Provincia di Latina) REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CELEBRAZIONE DEI MATRIMONI CIVILI COMUNE DI SERMONETA (Prvincia di Latina) REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CELEBRAZIONE DEI MATRIMONI CIVILI Apprvat cn deliberazine di Cnsigli Cmunale n. 43 in data 22/12/2012 Entrat in vigre il 08/01/2012

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROPONENTE Unità di staff Urbanistica DIRETTORE MASSERDOTTI arch. MARCO Numer di registr Data dell'att 99 02/02/2015 Oggett : Legge Reginale 11/03/2005 n 12 Cap III Artt. 70-71-

Dettagli

Deliberazione della Giunta Comunitaria

Deliberazione della Giunta Comunitaria Deliberazine della Giunta Cmunitaria N 18 Reg. Data 21/07/2010 OGGETTO: LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA PER LA SISTEMA- ZIONE DEL MATTATOIO COMPRENSORIALE IN LOC. MERCATALE DI SASSOCORVARO (PU) VARIANTE

Dettagli

PROVINCIA DI COMO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

PROVINCIA DI COMO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROVINCIA DI COMO C O P I A DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N 753 DEL 12/10/2015 SETTORE Opere Pubbliche di Viabilità e Prevenzine, Esprpri e Cncessini OGGETTO: INTERVENTI PRIORITARI SULLA RETE VIARIA DI INTERESSE

Dettagli

CONSULTA PROVINCIALE DELLE ORGANIZZAZIONI DI VOLONTARIATO DI PROTEZIONE CIVILE

CONSULTA PROVINCIALE DELLE ORGANIZZAZIONI DI VOLONTARIATO DI PROTEZIONE CIVILE Prvincia di Csenza REGOLAMENTO CONSULTA PROVINCIALE DELLE ORGANIZZAZIONI DI VOLONTARIATO DI PROTEZIONE CIVILE Settembre 2003 ART. 1 Istituzine e sede 1. E istituita, press la Prvincia di Csenza, la Cnsulta

Dettagli

CONFERENZA EPISCOPALE LOMBARDA DIOCESI DI CREMONA

CONFERENZA EPISCOPALE LOMBARDA DIOCESI DI CREMONA CONFERENZA EPISCOPALE LOMBARDA DIOCESI DI CREMONA DISPOSIZIONI PER LA RIPRODUZIONE DI IMMAGINI DEI BENI ARTISTICI ECCLESIASTICI 1. Riprduzini di immagini 1.1 Qualsiasi ripresa, ftgrafica, vide cn altri

Dettagli

COMUNE di FORMIA. Provincia di Latina BUSSOLETTI NUZZO & ASSOCIATI - PER INCARICO DI ASSISTENZA LEGALE STRAGIUDIZIALE INERENTE IL COLLAUDO TECNICO

COMUNE di FORMIA. Provincia di Latina BUSSOLETTI NUZZO & ASSOCIATI - PER INCARICO DI ASSISTENZA LEGALE STRAGIUDIZIALE INERENTE IL COLLAUDO TECNICO COMUNE di FORMIA Prvincia di Latina SETTORE: Urbanistica ed Edilizia SERVIZIO: Dirigente N. del DETERMINAZIONE OGGETTO: - LIQUIDAZIONE FATTURA N 359 DEL 13.11.2014 - STUDIO LEGALE BUSSOLETTI NUZZO & ASSOCIATI

Dettagli

TEATRO LIRICO DI CAGLIARI

TEATRO LIRICO DI CAGLIARI (in carta libera) Cttim fiduciari per servizi di manvalanza - CIG 3469513CB0 Il sttscritt nat a Prv cittadin italian vver cittadin dell Stat (appartenente all Unine Eurpea) vver cittadin dell Stat e residente

Dettagli

COMUNE DI SAN BENEDETTO PO

COMUNE DI SAN BENEDETTO PO ORIGINALE Impsta di bll asslta in md virtuale autrizzazine Agenzia Entrate - Direzine Reginale della Lmbardia prt. n. 8900 del 24/01/2013 REP. N. 2255 COMUNE DI SAN BENEDETTO PO (Prvincia di Mantva) CONVENZIONE

Dettagli

Provincia di Lecce DETERMINAZIONE

Provincia di Lecce DETERMINAZIONE CITTA DI CASARANO Prvincia di Lecce SETTORE V - ASSETTO DEL TERRITORIO - LAVORI PUBBLICI E SERVIZI TECNICI PATRIMONIO - AMBIENTE ED ECOLOGIA RESPONSABILE DEL SERVIZIO: ANDREA CARROZZO DETERMINAZIONE Registr

Dettagli

RISULTATI DIRITTO DI RECESSO OFFERTA IN OPZIONE E PRELAZIONE DELLE AZIONI OGGETTO DI RECESSO

RISULTATI DIRITTO DI RECESSO OFFERTA IN OPZIONE E PRELAZIONE DELLE AZIONI OGGETTO DI RECESSO COMUNICATO STAMPA Milan, 28 gennai 2016 RISULTATI DIRITTO DI RECESSO OFFERTA IN OPZIONE E PRELAZIONE DELLE AZIONI OGGETTO DI RECESSO Alba S.p.A. (Alba, la Scietà) infrma che, in data 13 gennai 2016, si

Dettagli

Città di Marsala. Medaglia d oro al Valore Civile SETTORE SERVIZI AL CITTADINO AREA SERVIZI SOCIALI

Città di Marsala. Medaglia d oro al Valore Civile SETTORE SERVIZI AL CITTADINO AREA SERVIZI SOCIALI Spazi riservat all uffici 00.02 Cat. Classe Prt. del Città di Marsala Medaglia d r al Valre Civile SETTORE SERVIZI AL CITTADINO AREA SERVIZI SOCIALI ESENTE DA BOLLO AL COMUNE DI MARSALA SETTORE SERVIZI

Dettagli

Convenzione tra la Provincia di Campobasso e il Comune di per l adesione alla RETE TELEMATICA DELLE ISTITUZIONI DELLA PROVINCIA DI CAMPOBASSO

Convenzione tra la Provincia di Campobasso e il Comune di per l adesione alla RETE TELEMATICA DELLE ISTITUZIONI DELLA PROVINCIA DI CAMPOBASSO Cnvenzine tra la Prvincia di Campbass e il Cmune di per l adesine alla RETE TELEMATICA DELLE ISTITUZIONI DELLA PROVINCIA DI CAMPOBASSO Oggi, nella sede della Prvincia di Campbass, si sn cstituiti i Sigg.,

Dettagli

SCHEDA SOCIALE ALLEGATO C

SCHEDA SOCIALE ALLEGATO C SCHEDA SOCIALE ALLEGATO C (In base alla nrmativa vigente qualunque dichiarazine mendace cmprta sanzini penali, nnché l esclusine dal finanziament del prgett e l eventuale rimbrs delle smme indebitamente

Dettagli

FRANCAVILLA DI SICILIA

FRANCAVILLA DI SICILIA COMUNE DI FRANCAVILLA DI SICILIA PROVINCIA Di MESSINA Ente del Parc Fluviale dell'alcantara Area Tecnica Lavri Pubblici Piazza Annunziata n. 3 98034 Francavilla di Sicilia (ME) tel: 0942 988001 - Fax:

Dettagli

PROGRAMMA OPERATIVO REGIONE BASILICATA. TENUTA DEL FASCICOLO DI OPERAZIONE A cura dell Ufficio Competente per l operazione

PROGRAMMA OPERATIVO REGIONE BASILICATA. TENUTA DEL FASCICOLO DI OPERAZIONE A cura dell Ufficio Competente per l operazione PROGRAMMA OPERATIVO REGIONE BASILICATA FSE 2007-2013 CCI N 2007 IT 051 PO 004 Decisine della Cmmissine Eurpea C (2007) 6724 del 18 dicembre 2007 TENUTA DEL FASCICOLO DI OPERAZIONE A cura dell Uffici Cmpetente

Dettagli

CASA DI RIPOSO COMM. A. MICHELAZZO Sossano (VI)

CASA DI RIPOSO COMM. A. MICHELAZZO Sossano (VI) CASA DI RIPOSO COMM. A. MICHELAZZO Sssan (VI) Sssan, 30/10/2015 AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA AI SENSI DELL ART. 30 DLGS. 165/2001 RISERVATO AL PERSONALE DI RUOLO DEGLI ENTI DI AREA VASTA AI SENSI DELL

Dettagli

POR FESR Sardegna 2007-2013 Asse VI Competitività BANDO PUBBLICO. Voucher Startup Incentivi per la competitività delle Startup innovative ALLEGATO 1

POR FESR Sardegna 2007-2013 Asse VI Competitività BANDO PUBBLICO. Voucher Startup Incentivi per la competitività delle Startup innovative ALLEGATO 1 POR FESR Sardegna 2007-2013 Asse VI Cmpetitività BANDO PUBBLICO Vucher Startup Incentivi per la cmpetitività delle Startup innvative ALLEGATO 1 DOMANDA DI PARTECIPAZIONE DATI IMPRESA TRATTAMENTO DEI DATI

Dettagli

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO PROPOSTA DI DELIBERAZIONE: Uffici: Urbanistica, Sit Ann: 2014 N. 1 OGGETTO: LEGGE REGIONALE n.11/2004. PIANO DI ASSETTO DEL TERRITORIO P.A.T. - ADOZIONE Premess

Dettagli

LE NOVITA APPORTATE AL CODICE DEI CONTRATTI PUBBLICI DI LAVORI, SERVIZI, FORNITURE DAL TERZO DECRETO CORRETTIVO (D.L.vo 11 settembre 2008 n.

LE NOVITA APPORTATE AL CODICE DEI CONTRATTI PUBBLICI DI LAVORI, SERVIZI, FORNITURE DAL TERZO DECRETO CORRETTIVO (D.L.vo 11 settembre 2008 n. LE NOVITA APPORTATE AL CODICE DEI CONTRATTI PUBBLICI DI LAVORI, SERVIZI, FORNITURE DAL TERZO DECRETO CORRETTIVO (D.L.v 11 settembre 2008 n. 152) Crs di frmazine UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BARI Bari, 29-30

Dettagli

COMUNE DI REGGIO NELL EMILIA PIANIFICAZIONE STRATEGICA POLITICHE PER LA MOBILITA' PROVVEDIMENTO DIRIGENZIALE

COMUNE DI REGGIO NELL EMILIA PIANIFICAZIONE STRATEGICA POLITICHE PER LA MOBILITA' PROVVEDIMENTO DIRIGENZIALE PG N 37924 Titlazine: del 05/11/2014 COMUNE DI REGGIO NELL EMILIA R.U.A.D. 1526 del 07/11/2014 PIANIFICAZIONE STRATEGICA POLITICHE PER LA MOBILITA' Dirigente: MEGGIATO Arch. Alessandr PROVVEDIMENTO DIRIGENZIALE

Dettagli

2 BANDO 2014 BANDO IN RETE

2 BANDO 2014 BANDO IN RETE Alla Fndazine Cmunità Mantvana Onlus Via Prtazzl, 9 46100 Mantva MODULO PER LA PRESENTAZIONE DEL PROGETTO E RICHIESTA DEL CONTRIBUTO 2 BANDO 2014 BANDO IN RETE da presentarsi entr il 17 OTTOBRE 2014 L

Dettagli

IL DIRETTORE CENTRALE

IL DIRETTORE CENTRALE Decret 3 agst 2010 Mdalità relative alle certificazini cncernenti il rendicnt al bilanci 2009 delle amministrazini prvinciali, dei cmuni unine dei cmuni e delle cmunità mntane. * * * * * I sggetti interessati

Dettagli

COPIA TRATTA DAL SITO WEB ASLBAT.IT

COPIA TRATTA DAL SITO WEB ASLBAT.IT SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE - REGIONE PUGLIA AZIENDA SANITARIA LOCALE BT (Andria Barletta Bisceglie - Cansa di Puglia Margherita di Savia - Minervin Murge San Ferdinand di Puglia Spinazzla Trani - Trinitapli)

Dettagli

Premesso che. 4. che un ulteriore trasferimento ad altro fondo sia autorizzato solo alle medesime condizioni di cui ai punti precedenti;

Premesso che. 4. che un ulteriore trasferimento ad altro fondo sia autorizzato solo alle medesime condizioni di cui ai punti precedenti; Cpia per l Aderente DOCUMENTO INTEGRATIVO PER EX FUNZIONARI ED EX AGENTI DELLE COMUNITA EUROPEE RELATIVO AL TRASFERIMENTO DELLE SOMME ACCUMULATE NEL REGIME PENSIONISTICO DELLE COMUNITA EUROPEE Premess

Dettagli

IL DIRETTORE. Richiamati:

IL DIRETTORE. Richiamati: Prpsta di Determina N. 1706 del 22/12/2008 Oggett: SERVIZIO OPERE PUBBLICHE â I.T.C. â P. Dagmariâ di Prat â Realizzazine di nuvi spazi plivalenti âd Affidament dellâ incaric di revisine del prgett âi

Dettagli

DECISIONE n. 168 Modena, 7 maggio 2014

DECISIONE n. 168 Modena, 7 maggio 2014 Pagina di 5 Dipartiment Amministrativ Servizi Acquisti e Lgistica DECISIONE n. 68 Mdena, 7 maggi 204 OGGETTO: Acquisizine di n. 3 autvetture, da destinare all stabiliment spedalier di Mirandla, al Servizi

Dettagli

Città di Marsala. Medaglia d oro al Valore Civile SETTORE -SERVIZI AL CITTADINO AREA- SERVIZIO SOCIALE

Città di Marsala. Medaglia d oro al Valore Civile SETTORE -SERVIZI AL CITTADINO AREA- SERVIZIO SOCIALE Spazi riservat all uffici 00.04 Cat. Classe Prt. del Città di Marsala Medaglia d r al Valre Civile SETTORE -SERVIZI AL CITTADINO AREA- SERVIZIO SOCIALE AL COMUNE DI MARSALA SETTORE SERVIZI AL CITTADINO

Dettagli

Roma, 22 gennaio 2010

Roma, 22 gennaio 2010 Rma, 22 gennai 2010 AREA COORDINAMENTO AFFARI AMMINISTRATIVI Uffici Affari Amministrativi Cntabilità e Bilanci Prt. AIFA I F.3./a.e.7702/P OGGETTO: Prcedura di gara per la realizzazine del servizi La cmunicazine

Dettagli