DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNALE. Settore LAVORI PUBBLICI - MANUTENZIONE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNALE. Settore LAVORI PUBBLICI - MANUTENZIONE"

Transcript

1 COP IA COMUNE DI SANTO STEFANO BELBO Prvincia di Cune DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNALE Settre LAVORI PUBBLICI - MANUTENZIONE N. 33 del 30/05/2012 Il Respnsabile del Servizi: Gem. Luigi BIESTRO OGGETTO : Lavri di realizzazine di una rampa veiclare ed pere accessrie press l edifici sclastic del Caplug Cesare Pavese.Determinazine a cntrattare.affidament incaric prfessinale all Studi Dmini Chiavarin e Assciati di Alba (CN), nella persna dell Ing. Stefan Paruss per la redazine della relazine idraulica ed all Studi Tecnic Erredb Studi Gelgi Assciati di Canelli (AT), del Dtt. Gel. Claudi Riccabne e del Dtt. Gel. Stefan De Brtli per la redazine dell indagine gelgica. L ann duemiladdici addì trenta del mese di maggi nella sede cmunale il sttscritt Gem. Luigi BIESTRO in qualità di Respnsabile del Servizi nminat cn Decret del Sindac del 13 Gennai 2012, ai sensi dell art.107, D.Lgs. n.267/2000 e s.m.i., adtta la seguente determinazine:

2 IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO PREMESSO che cn deliberazine della Giunta Cmunale n. 34 in data 06/04/2012, immediatamente eseguibile, è stat apprvat il Pian delle Risrse e degli Obiettivi (P.R.O.) per l ann 2012, che mantiene in cap al Servizi Tecnic Cmunale, Settre Lavri Pubblici e Manutenzine cmpetenze, funzini ed incmbenze nel settre delle pere pubbliche, delle manutenzini e dei pubblici servizi e che demanda al medesim l biettiv di pervenire alla realizzazine dei lavri di cui infra, cn dtazine delle risrse finanziarie presumibilmente necessarie; cntestualmente è stat individuat il Respnsabile Unic del Prcediment nel Respnsabile del Servizi medesim, Gem. Luigi Biestr; PREMESSO, altresì, che: - nell scrs ann l Amministrazine cmunale ha intes valutare la pssibilità di riutilizzare il magazzin pst al pian interrat sttstante la palestra annessa all edifici sclastic di Via Mntegrappa, previa cstruzine di un adeguat access carrai; - per apprfndire la fattibilità della realizzazine di una rampa veiclare cn crrelative pere accessrie per l access carrai al magazzin predett, si è prcedut alla stesura della prgettazine preliminare delle pere da eseguire; - la prgettazine preliminare è stata predispsta dall Studi Dmini Chiavarin e Assciati, crrente in Alba (CN), Piazza Urban Pruntt n. 8, nella persna del Legale Rappresentante Ing. Girgi Dmini, debitamente incaricat cn determinazine di quest servizi n. 85 del 16/12/2011; CONSIDERATO che, a seguit dell esame e psitiva valutazine del prgett preliminare, che verrà a breve sttpst alla frmale apprvazine della Giunta Cmunale e dell stanziament delle risrse finanziarie necessarie per la realizzazine dell pera nel crrente bilanci finanziari, si rende pssibile addivenire alle successive fasi di prgettazine dell pera e prevedere l svlgiment delle attività tecnic amministrative cnnesse; RICHIAMATA la prpria determinazine n. 23 del 30/04/2012 cn la quale è stat dispst di affidare l incaric prfessinale per la redazine della prgettazine definitiva/esecutiva, direzine lavri, misura e cntabilità, cllaud/certificazine di reglare esecuzine dei lavri di realizzazine della rampa veiclare ed pere accessrie di cui spra all Studi Dmini Chiavarin e Assciati di Alba (CN), nella persna del Legale Rappresentante Ing. Girgi Dmini, vers il crrispettiv di 2.700,00, ltre cntributi previdenziali al 4% ed I.V.A. al 21%, per un ttale di 3.397,68, cn cntestuale assunzine del crrelativ impegn di spesa; ATTESO che, a seguit dei cllqui intercrsi cn l Agenzia Reginale per la Prtezine dell Ambiente del Piemnte (ARPA), sede centrale, Ente cmpetente al rilasci dell autrizzazine di cui all art. 2, della Legge 02/02/1974 n. 64 e s.m.i., è emersa la necessità di eseguire studi ed indagini preliminari alla stesura della prgettazine definitiva/esecutiva, cnsistenti nella redazine di una relazine idraulica e nell esecuzine di una indagine gelgica e di cmpatibilità idrgelgica/idraulica finalizzata alla definizine delle caratteristiche gelgiche, gemrflgiche e di periclsità idraulica dell area di Piazza San Rcc, dve è in prgett la realizzazine della rampa; CONSIDERATO che né il persnale dipendente appartenente al Servizi Tecnic Cmunale, Settre Lavri Pubblici e Manutenzine, né il prenminat Ing. Girgi Dmini, già incaricat della prgettazine e delle rdinarie attività tecnic amministrative cnnesse, psseggn la qualificazine e le cmpetenze prfessinali per le incmbenze di cui spra; ccrre pertant inevitabilmente rivlgersi ad ulteriri tecnici liberi prfessinisti qualificati;

3 RILEVATO che: l art. 91, cmma 2, del D.Lgs n. 163/2006 e s.m.i. Cdice dei Cntratti Pubblici prevede per gli incarichi di prgettazine dei lavri pubblici e per i servizi cnnessi quali direzine lavri, crdinament per la sicurezza sia in fase di prgettazine che in fase di esecuzine il cui imprt stimat sia inferire ad ,00 le stazini appaltanti, a cura del Respnsabile del Prcediment, pssn prcedere nell affidament a liberi prfessinisti singli d assciati, a scietà di prfessinisti, nel rispett dei principi di nn discriminazine, parità di trattament, prprzinalità e trasparenza, secnd la prcedura prevista dall art. 57, cmma 6, dell stess Decret (prcedura negziata); l art. 125, cmma 11, ultim perid, del citat D.Lgs. n. 163/2006 e s.m.i., cme in ultim mdificat dall art. 4, del D.L. 13 Maggi 2011, n. 70, cnvertit in legge, cn mdificazini, dalla Legge n. 106/2011, prevede che per servizi e frniture inferiri ad ,00 è cnsentit l affidament dirett da parte del Respnsabile del Prcediment (precedentemente l imprt era stabilit in ,00); la Determinazine dell Autrità per la Vigilanza sui Cntratti Pubblici di lavri, servizi e frniture n. 4/2007 in data 29/03/2007, cntenente alcune indicazini sull affidament dei servizi di ingegneria ed architettura a seguit dell entrata in vigre del D.Lgs n. 163/2006 e s.m.i. e, più precisamente, la lettera f) del dispsitiv, prevede che per i servizi tecnici di imprt inferire ad ,00 le stazini appaltanti, in relazine alla prprie specifiche esigenze ed attività, pssn prvvedere all affidament in ecnmia dei servizi tecnici medesimi e, pertant, prcedere alla scelta del tecnic mediante affidament dirett, ai sensi del cmbinat dispst degli articli 91, cmma 2 e 125, cmma 11, del Cdice dei Cntratti; l art. 25, cmma 2, del vigente Reglament Cmunale per i lavri, le frniture ed i servizi in ecnmia dispne che, ai sensi dell art. 125, cmma 11, ultim perid, del citat D.Lgs. n. 163/2006 e s.m.i. i servizi tecnici di imprt inferire ad ,00 pssn essere affidati direttamente ad un sggett idne; in ultim, l art. 267, cmma 10, del D.P.R. 5 Ottbre 2010, n. 207 (Reglament di esecuzine ed attuazine del Cdice dei Cntratti Pubblici) dispne che i servizi attinenti all architettura e all ingegneria anche integrata, cncernenti la redazine del prgett preliminare, del prgett definitiv, del prgett esecutiv e del pian di sicurezza e crdinament, nnché le attività tecnic amministrative cnnesse alla prgettazine, il cui crrispettiv cmplessiv stimat, determinat secnd quant stabilit dall art. 262, sia inferire a eur, pssn essere affidati secnd quant previst dall art. 125, cmma 11, secnd perid, del Cdice, nel rispett dell art. 125, cmma 10, prim perid, del Cdice medesim, ssia mediante prcedura negziata diretta; il Parere sulla Nrmativa dell Autrità per la Vigilanza sui Cntratti pubblici di lavri, servizi e frniture del 16/11/2011, rif. REG. 22/2011 sstiene l effettiva elevazine della sglia di cui all art. 125, cmma 11, del D.Lgs. n. 163/2006 e s.m.i., da ventimila eur quarantamila eur, anche per i servizi di architettura e ingegneria; ATTESO che, alla luce di quant spra espst ed in cnsiderazine del prevedibile imprt delle spese tecniche, è pssibile individuare i prfessinisti da incaricare per le incmbenze spra espste mediante prcedura negziata diretta; INTERPELLATO per l affidament dell incaric prfessinale per la redazine della relazine idraulica relativamente ai lavri in questine l Studi Dmini Chiavarin e Assciati di Alba (CN), nella persna del Dtt. Ing. Stefan Paruss, che pssiede una capacità prfessinale ed una esperienza adeguate per il crrett svlgiment delle prestazini richieste; PRESO ATTO della dispnibilità del prenminat Prfessinista ad assumere l incaric prfessinale di cui spra, cme da nta in data 23/05/2012, assunta al Prt. n in pari data, vers un crrispettiv di 500,00, ltre cntributi previdenziali al 4% (Inarcassa) ed

4 I.V.A. al 21%, per un ttale di 629,20, cngru ed equ per il tip di prestazini prfessinali da esigere; INTERPELLATO per l affidament dell incaric prfessinale di espletament di un indagine gelgica e di cmpatibilità idrgelgica/idraulica finalizzata alla definizine delle caratteristiche gelgiche, gemrflgiche e di periclsità idraulica dell area di Piazza San Rcc, dve è in prgett la realizzazine dei lavri in questine, l Studi Tecnic Erredb Studi Gelgi Assciati del Dtt. Gel. Claudi Riccabne e del Dtt. Gel. Stefan De Brtli di Canelli (AT), nella persna del Dtt. Gel. Claudi Riccabne, che pssiede una capacità prfessinale ed una esperienza adeguate per il crrett svlgiment delle prestazini richieste; PRESO ATTO della dispnibilità del prenminat Prfessinista ad assumere l incaric prfessinale di cui al precedente perid, cme da fferta in data 24/05/2012, assunta al Prt. n del 28/05/2012, vers un nrari prfessinale di 600,00 ed un rimbrs spese generali di 50,00, ltre cntributi previdenziali al 2% ed I.V.A. al 21%, per un ttale di 802,23, cndizini ecnmiche cngrue ed eque per il tip di prestazini prfessinali da esigere; RITENUTO, pertant, in cnsiderazine di quant spra, di affidare gli incarichi prfessinali per le attività di studi ed indagine spra espste ai prfessinisti succitati, per quant di pertinenza, alle cndizini ecnmiche rispettivamente fferte; RICHIAMATO il Decret Legislativ n. 267/2000 che all'art. 192 prescrive, prima della stipula di un cntratt, una appsita Determinazine a cntrarre indicante il fine che si intende perseguire cn la stipulazine, il su ggett, la frma, le clausle essenziali e le mdalità di scelta del cntraente; RILEVATO che, ai sensi del citat art. 192 del D.Lgs. n. 267/2000 e s.m.i., nella fattispecie: - il fine che si intende perseguire cn distinti cntratti è quell di pervenire alla redazine della relazine idraulica e all esecuzine di una indagine gelgica e di cmpatibilità idrgelgica/idraulica finalizzata alla definizine delle caratteristiche gelgiche, gemrflgiche e di periclsità idraulica dell area di Piazza San Rcc, dve è in prgett la realizzazine dei lavri di realizzazine della rampa veiclare ed pere accessrie press l edifici sclastic C. Pavese, preliminari alla stesura della prgettazine definitiva/esecutiva, in cnfrmità alle direttive dell ARPA per il rilasci della prescritta autrizzazine di cmpetenza, avvalendsi delle prestazini di tecnici liberi prfessinisti qualificati ed esperti, in carenza in rganic del persnale tecnic abilitat e in assenza delle idnee qualificazine e cmpetenza in cap al prfessinista incaricat della prgettazine; - i distinti cntratti avrann per ggett l'affidament dell incaric prfessinale per le attività di studi ed indagine spra espste, relativamente ai lavri in questine per quant di pertinenza di ciascun prfessinista; ai sensi dell'art. 17 del R.D. n del 18/11/1923 e s.m.i., essi si stipulerann mediante att separat di bbligazine, cntenente l indicazine dei cntraenti, ggett dell incaric, cndizini, termini e mdalità di esecuzine delle prestazini e crrispettiv; - si prcede alla scelta del cntraente mediante prcedura negziata diretta, ai sensi delle dispsizini nrmative e degli indirizzi dell Autrità di Vigilanza sui Cntratti Pubblici di lavri, servizi e frniture spra espsti; EVIDENZIATO che le spese tecniche di cui trattasi, ammntanti a cmplessivi 1.431,43, trvan allcazine all intervent 1/01/06/03 (1086) del crrente bilanci finanziari, dtat della necessaria capienza in sede di prima variazine del bilanci medesim, apprvata cn deliberazine del Cnsigli Cmunale n. 10 del 27/04/2012, esecutiva ai sensi di legge;

5 RICHIAMATI: - il D.Lgs. n. 163/2006 e s.m.i. (Cdice dei Cntratti Pubblici); - il D.P.R. n. 207/2010 e s.m.i. (Reglament di esecuzine ed attuazine del Cdice dei Cntratti pubblici; - il vigente Reglament Cmunale per i lavri, le frniture ed i servizi in ecnmia, apprvat cn deliberazine del Cnsigli Cmunale n. 22 in data 21/06/2010, esecutiva ai sensi di legge; - il D.Lgs. n. 267/2000 e s.m.i.; DETERMINA DI AFFIDARE, per quant espst in premessa, l incaric prfessinale per la redazine della relazine idraulica, relativamente ai lavri di realizzazine di una rampa veiclare ed pere accessrie per l access carrai al magazzin pst al pian interrat sttstante la palestra annessa all edifici sclastic di Via Mntegrappa, all Studi Dmini Chiavarin e Assciati, crrente in Alba (CN), Piazza Urban Pruntt n. 8, nella persna del Dtt. Ing. Stefan Paruss, vers il crrispettiv di 500,00, ltre cntributi previdenziali al 4% ed I.V.A. al 21%, per un ttale di 629,20. DI AFFIDARE, altresì, per quant espst in premessa, l incaric prfessinale per l esecuzine di una indagine gelgica e di cmpatibilità idrgelgica/idraulica finalizzata alla definizine delle caratteristiche gelgiche, gemrflgiche e di periclsità idraulica dell area di Piazza San Rcc, dve è in prgett la realizzazine della rampa precitata, all Studi Erredb Studi Gelgi Assciati del Dtt. Gel. Claudi Riccabne e del Dtt. Gel. Stefan De Brtli, crrente in Canelli (AT), Via D Azegli n. 43, nella persna del Dtt. Gel. Claudi Riccabne, vers un nrari prfessinale di 600,00 ed un rimbrs spese generali di 50,00, ltre cntributi previdenziali al 2% ed I.V.A. al 21%, per un ttale di 802,23. DI IMPEGNARE, pertant, per la remunerazine delle suddette prestazini, la smma di 629,20, cntributi previdenziali ed I.V.A. al 21% cmpresi, a favre dell Studi Dmini Chiavarin e Assciati di Alba (CN), nnché la smma di 802,23, cntributi previdenziali ed I.V.A. al 21% cmpresi, a favre dell Studi Erredb Studi Gelgi Assciati del Dtt. Gel. Claudi Riccabne e del Dtt. Gel. Stefan De Brtli, cn imputazine al Titl1, Funzine 01, Servizi 06, Intervent 03 (1086) del crrente bilanci finanziari, che pssiede la necessaria dispnibilità. DI STABILIRE, ai sensi dell art. 17 del R.D. n del 18/11/1923 e s.m.i., che il cntratt di affidament di ciascun incaric prfessinale si stipulerà per mezz di att separat di bbligazine, cntenente l indicazine dei cntraenti, ggett dell incaric, cndizini, termini e mdalità di esecuzine delle prestazini e crrispettiv. DI TRASMETTERE il presente prvvediment al Respnsabile del Servizi Finanziari per il VISTO di reglarità cntabile attestante la cpertura finanziaria, ai sensi dell art. 151, cmma 4, del D.Lgs. n. 267/2000 e s.m.i. IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO (Gem. Luigi Biestr)

6 ***** Il Respnsabile del Servizi Finanziari appne il VISTO di reglarità cntabile attestante la cpertura finanziaria della presente determinazine cn la registrazine degli impegni di spesa cme segue: - n. 2012/278 (Studi Dmini Chiavarin e Assciati), per Eur 629,20 - n. 2012/279 (Studi Erredb Studi Gelgi Assciati del Dtt. Gel. Claudi Riccabne e del Dtt. Gel. Stefan De Brtli), per Eur 802,23, agli Interventi Capitli nella stessa indicati, ai sensi dell art. 151, cmma 4, del D.Lgs. n. 267/2000 e s.m.i. Sant Stefan Belb, lì 21/06/2012 IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO FINANZIARIO F.TO (Rag. Filipp Clmbard) *****

7 RELAZIONE DI PUBBLICAZIONE Il presente att è in pubblicazine all'alb Pretri del Cmune per 15 girni cnsecutivi a partire dal 21/06/2012 Reg. n. IL MESSO COMUNALE F.t Daniela Canapar RICEVUTO dal Respnsabile del Servizi Finanziari per gli adempimenti cntabili di legge in data 21/06/2012 Il Respnsabile del Servizi Finanziari F.t Rag. Filipp COLOMBARDO La presente cpia, cmpsta di n.. fgli, è cnfrme all'riginale esistente press quest Uffici. Sant Stefan Belb, li 21/06/2012 IL DIPENDENTE COMUNALE =====================================================================

DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNALE. Settore LAVORI PUBBLICI - MANUTENZIONE

DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNALE. Settore LAVORI PUBBLICI - MANUTENZIONE COP IA COMUNE DI SANTO STEFANO BELBO Prvincia di Cune DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNALE Settre LAVORI PUBBLICI - MANUTENZIONE N. 108 del 28/12/2012 Il Respnsabile del Servizi: Gem. Luigi BIESTRO

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNALE. Settore LAVORI PUBBLICI - MANUTENZIONE

DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNALE. Settore LAVORI PUBBLICI - MANUTENZIONE COP IA COMUNE DI SANTO STEFANO BELBO Prvincia di Cune DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNALE Settre LAVORI PUBBLICI - MANUTENZIONE N. 110 del 30/12/2013 Il Respnsabile del Servizi: Gem. Luigi BIESTRO

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNALE. Settore LAVORI PUBBLICI - MANUTENZIONE

DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNALE. Settore LAVORI PUBBLICI - MANUTENZIONE COP IA COMUNE DI SANTO STEFANO BELBO Prvincia di Cune DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNALE Settre LAVORI PUBBLICI - MANUTENZIONE N. 51 del 26/08/2011 Il Respnsabile del Servizi: Gem. Luigi BIESTRO

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNALE. Settore LAVORI PUBBLICI - MANUTENZIONE

DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNALE. Settore LAVORI PUBBLICI - MANUTENZIONE COP IA COMUNE DI SANTO STEFANO BELBO Prvincia di Cune DETERMINAZIONE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNALE Settre LAVORI PUBBLICI - MANUTENZIONE N. 5 del 21/01/2011 Il Respnsabile del Servizi: Gem. Luigi BIESTRO

Dettagli

C O M U N E D I M I R A Provincia di Venezia

C O M U N E D I M I R A Provincia di Venezia ORIGINALE C O M U N E D I M I R A Prvincia di Venezia Lavri Pubblici\\Edilizia pubblica e prgettazine realizzazine Infrastrutture, D. Lgs 81/2008 DETERMINAZIONE DI IMPEGNO N 1938 Del 12/10/2012 Oggett:

Dettagli

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO AP/ap Determinazine n. DD-2015-256 esecutiva dal 16/02/2015 Prtcll Generale n. PG-2015-16136 del 13/02/2015

Dettagli

Ufficio di Staff Provveditorato - Economato ********* DETERMINAZIONE

Ufficio di Staff Provveditorato - Economato ********* DETERMINAZIONE P R OVI N C I A DI PIACE N ZA COPIA FIN. Uffici di Staff Prvveditrat - Ecnmat ********* DETERMINAZIONE Prpsta n. UEC2008/25 Determ. n. 1253 del 27/06/2008 Oggett: SERVIZI DI TELEFONIA FISSA E TRASMISSIONE

Dettagli

Comune di Castagneto Carducci Provincia di Livorno

Comune di Castagneto Carducci Provincia di Livorno Determinazine n 259 del 20/08/2012 Oggett: PRESTAZIONE DI SERVIZIO INERENTE L INDAGINE TERMOGRAFICA SU TUTTI GLI INTONACI DELLA SCUOLA PRIMARIA DI DONORATICO - CIG ZDE061589A. -IMPEGNO SPESA; -APPROVAZIONE

Dettagli

AREA UFFICIO TECNICO SETTORE LAVORI PUBBLICI

AREA UFFICIO TECNICO SETTORE LAVORI PUBBLICI C O M U N E D I SABBIO CHIESE P R O V I N C I A D I B R E S C I A via Caduti 1, 25070 SABBIO CHIESE (BS) AREA UFFICIO TECNICO SETTORE LAVORI PUBBLICI ----------------------------------------------------------------------------------------------

Dettagli

COMUNE DI VERGATO. Area3 - Lavori Pubblici, Manutenzione Determinazione n. 62 del 19/06/2015

COMUNE DI VERGATO. Area3 - Lavori Pubblici, Manutenzione Determinazione n. 62 del 19/06/2015 COMUNE DI VERGATO Prvincia di BOLOGNA C O P I A Area3 - Lavri Pubblici, Manutenzine Determinazine n. 62 del 19/06/2015 OGGETTO: SERVIZIO DI MANUTENZIONE IMPIANTI ANTIFURTO E RILEVAZIONE INCENDI PRESSO

Dettagli

PROVINCIA DI UDINE. Determinazione

PROVINCIA DI UDINE. Determinazione C O M U N E D I C E R V I G N A N O D E L F R I U L I PROVINCIA DI UDINE Determinazine Prpsta nr. 57 del 29/10/2015 Determinazine nr. 748 del 30/10/2015 Servizi Bibliteca, Cultura e Prmzine Sprt OGGETTO:

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE SISTEMA INFORMATIVI ASSOCIATI --- SIA Determinazine dirigenziale Registr Generale N. 170 del 11/03/2015 Registr del Settre N. 30 del 09/03/2015 Oggett: Acquist del servizi di access ai dati del

Dettagli

UNIONE DEI COMUNI MONTANI DEL CASENTINO

UNIONE DEI COMUNI MONTANI DEL CASENTINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 1294/A del 30/09/2014 Dirigente: Istruttre: Area: Pal Grifagni Francesc Piantini Amministrativa OGGETTO: PROCEDURA NEGOZIATA, SVOLTA IN MODALITÀ TELEMATICA, PER LA PROGETTAZIONE,

Dettagli

Settore Risorse economiche, finanziarie e patrimoniali. P. O. ECONOMATO-PROVVEDITORATO ********* DETERMINAZIONE

Settore Risorse economiche, finanziarie e patrimoniali. P. O. ECONOMATO-PROVVEDITORATO ********* DETERMINAZIONE PROVINCIA DI PIACENZA FIN. Settre Risrse ecnmiche, finanziarie e patrimniali. P. O. ECONOMATO-PROVVEDITORATO ********* DETERMINAZIONE Prpsta n. STRISORS 2423/2011 Determ. n. 1978 del 23/09/2011 Oggett:

Dettagli

PROVINCIA DI GENOVA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DIREZIONE AFFARI GENERALI, SERVIZI INFORMATIVI, POLIZIA PROVINCIALE SERVIZIO SISTEMI INFORMATIVI

PROVINCIA DI GENOVA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DIREZIONE AFFARI GENERALI, SERVIZI INFORMATIVI, POLIZIA PROVINCIALE SERVIZIO SISTEMI INFORMATIVI Determinazine n. 4821 del 29 ttbre 2013 PROVINCIA DI GENOVA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DIREZIONE AFFARI GENERALI, SERVIZI INFORMATIVI, POLIZIA PROVINCIALE SERVIZIO SISTEMI INFORMATIVI Prt. Generale N.

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE SISTEMA INFORMATIVI ASSOCIATI --- SIA Determinazine dirigenziale Registr Generale N. 531 del 13/08/2015 Registr del Settre N. 69 del 07/08/2015 Oggett: Acquist del servizi di assistenza e manutenzine

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE SISTEMA INFORMATIVI ASSOCIATI --- SIA Determinazine dirigenziale Registr Generale N. 311 del 13/05/2015 Registr del Settre N. 44 del 05/05/2015 Oggett: Acquist del certificat di sicurezza SSLMIME

Dettagli

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Ambiente e Infrastrutture. Servizio Gare Lavori Pubblici

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Ambiente e Infrastrutture. Servizio Gare Lavori Pubblici Registr generale n. 1322 del 2012 Determina di liquidazine di spesa DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Ambiente e Infrastrutture Servizi Gare Lavri Pubblici Oggett SERVIZIO EDILIZIA PUBBLICA

Dettagli

PROVINCIA DI GENOVA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DIREZIONE AFFARI GENERALI, SERVIZI INFORMATIVI, POLIZIA PROVINCIALE SERVIZIO SISTEMI INFORMATIVI

PROVINCIA DI GENOVA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DIREZIONE AFFARI GENERALI, SERVIZI INFORMATIVI, POLIZIA PROVINCIALE SERVIZIO SISTEMI INFORMATIVI Determinazine n. 4704 del 24 nvembre 2014 PROVINCIA DI GENOVA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DIREZIONE AFFARI GENERALI, SERVIZI INFORMATIVI, POLIZIA PROVINCIALE SERVIZIO SISTEMI INFORMATIVI Prt. Generale

Dettagli

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** SERVIZI TERRITORIALI (S) MANUTENZIONI

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** SERVIZI TERRITORIALI (S) MANUTENZIONI COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** SERVIZI TERRITORIALI (S) MANUTENZIONI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 1857 / 2014 OGGETTO: CIG 6048522640 - SERVIZIO

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE SISTEMA INFORMATIVI ASSOCIATI --- SIA Determinazine dirigenziale Registr Generale N. 395 del 17/06/2015 Registr del Settre N. 49 del 25/05/2015 Oggett: Determinazine a cntrattare per l'assegnazine

Dettagli

COMUNE DI POMPIANO AREA AMMINISTRATIVA - AFFARI GENERALI DETERMINAZIONE N. 6/2013

COMUNE DI POMPIANO AREA AMMINISTRATIVA - AFFARI GENERALI DETERMINAZIONE N. 6/2013 COMUNE DI POMPIANO Cpia DETERMINAZIONE REPERTORIO GENERALE N. 18 AREA AMMINISTRATIVA - AFFARI GENERALI DETERMINAZIONE N. 6/2013 OGGETTO: AFFIDAMENTO ALLA COOPERATIVA COLIBRÌ DI BRESCIA DELLA GESTIONE DELLA

Dettagli

COMUNE DI CIVATE Provincia di Lecco

COMUNE DI CIVATE Provincia di Lecco COPIA COMUNE DI CIVATE Prvincia di Lecc ZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 628 Reg. Pubblicazini N. 106 Registr Deliberazini del 24-09-2015 OGGETTO: APPROVAZIONE CONVENZIONE CON L'ALER DI LECCO PER LO SVOLGIMENTO

Dettagli

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 Dipartiment Lavri Pubblici - Uffici Tecnic - Lavri Pubblici Determinazine n. 161 del 13/02/2014 Oggett: CIG. Z940D93ED2

Dettagli

Settore Risorse economiche, finanziarie e patrimoniali ********* DETERMINAZIONE

Settore Risorse economiche, finanziarie e patrimoniali ********* DETERMINAZIONE PR OVINCIA DI PI ACENZA FIN. Settre Risrse ecnmiche, finanziarie e patrimniali P.O. Ecnmat - prvveditrat ********* DETERMINAZIONE Prpsta n. ST12010/13 Determ. n. 1619 del 04/08/2010 Oggett: DETERMINA A

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 575 DEL REGISTRO GENERALE ASSUNTA IL GIORNO: 30/04/2014

DETERMINAZIONE N. 575 DEL REGISTRO GENERALE ASSUNTA IL GIORNO: 30/04/2014 DETERMINAZIONE N. 575 DEL REGISTRO GENERALE ASSUNTA IL GIORNO: 30/04/2014 DA UFFICIO: TECNICO SERVIZIO: TUTELA AMBIENTALE E GESTIONE DEL TERRITORIO CENTRO DI COSTO: RSU N. 15/PP OGGETTO: Incaric alla ditta

Dettagli

PROVINCIA DI PISTOIA 2^ AREA Servizi Economico Finanziari Servizio Personale- Servizi Scolastici DETERMINAZIONE N 47 DEL 11.7.2013

PROVINCIA DI PISTOIA 2^ AREA Servizi Economico Finanziari Servizio Personale- Servizi Scolastici DETERMINAZIONE N 47 DEL 11.7.2013 COMUNE DI SAN MARCELLO PISTOIESE PROVINCIA DI PISTOIA 2^ AREA Servizi Ecnmic Finanziari Servizi Persnale- Servizi Sclastici DETERMINAZIONE N 47 DEL 11.7.2013 OGGETTO: Riscssine cattiva entrate cmunali.

Dettagli

SERVIZIO AUTONOMO RISORSE UMANE E FORMAZIONE PO PROGETTI SPECIALI PART TIME E ATTIVITA EXTRALAVORATIVE REG. DET. DIR. N.

SERVIZIO AUTONOMO RISORSE UMANE E FORMAZIONE PO PROGETTI SPECIALI PART TIME E ATTIVITA EXTRALAVORATIVE REG. DET. DIR. N. Pag. 1 / 7 cmune di trieste piazza Unità d Italia 4 34121 Trieste www.cmune.trieste.it partita iva 00210240321 SERVIZIO PO PROGETTI SPECIALI PART TIME E ATTIVITA EXTRALAVORATIVE REG. DET. DIR. N. 3927

Dettagli

COMUNE DI REGGIO NELL EMILIA PIANIFICAZIONE STRATEGICA POLITICHE PER L'INTEGRAZIONE, L'INCLUSIONE, LA CONVIVENZA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

COMUNE DI REGGIO NELL EMILIA PIANIFICAZIONE STRATEGICA POLITICHE PER L'INTEGRAZIONE, L'INCLUSIONE, LA CONVIVENZA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PG N 19198 Titlazine: del 04/06/2014 COMUNE DI REGGIO NELL EMILIA R.U.D. 624 del 26/06/2014 PIANIFICAZIONE STRATEGICA POLITICHE PER L'INTEGRAZIONE, L'INCLUSIONE, LA CONVIVENZA Dirigente: FANTINI Dr. Luca

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE SISTEMA INFORMATIVI ASSOCIATI --- SIA Determinazine dirigenziale Registr Generale N. 16 del 19/01/2015 Registr del Settre N. 2 del 16/01/2015 Oggett: Acquist servizi di manteniment annuale del

Dettagli

PROVINCIA DI BIELLA. Ambiente e Agricoltura - DT Impegno n. DETERMINAZIONE N. 1239 IN DATA 13-05-2011

PROVINCIA DI BIELLA. Ambiente e Agricoltura - DT Impegno n. DETERMINAZIONE N. 1239 IN DATA 13-05-2011 PROVINCIA DI BIELLA Ambiente e Agricltura - DT Impegn n. Dirigente / Resp. P.O.: SARACCO GIORGIO DETERMINAZIONE N. 1239 IN DATA 13-05-2011 Oggett: ATTIVITÀ DI STOCCAGGIO DI OLI MINERALI di cui all art.

Dettagli

DECRETO DEL DIRETTORE DELLA U.O. GOVERNANCE E ISTITUZIONI nr. 980 del 5/6/2012

DECRETO DEL DIRETTORE DELLA U.O. GOVERNANCE E ISTITUZIONI nr. 980 del 5/6/2012 DECRETO DEL DIRETTORE DELLA U.O. GOVERNANCE E ISTITUZIONI nr. 980 del 5/6/2012 Determina a cntrarre cn Atahtels Executive l affidament dirett per l affitt e l utilizz dei servizi necessari alla realizzazine

Dettagli

DIREZIONE DIDATTICA LORENZINI Viale Cappiello n.23 Tel. 0823/443641 fax 0823/215996 Distretto Scolastico n. 12 Cod. Fisc.

DIREZIONE DIDATTICA LORENZINI Viale Cappiello n.23 Tel. 0823/443641 fax 0823/215996 Distretto Scolastico n. 12 Cod. Fisc. DIREZIONE DIDATTICA LORENZINI Viale Cappiell n.23 Tel. 0823/443641 fax 0823/215996 Distrett Sclastic n. 12 Cd. Fisc. 93082920617 e- mail: ceee100002@ istruzine. it/ 81100 C A S E R T A Stazine appaltante:

Dettagli

COMUNE DI COLONNA. Provincia di Roma REGOLAMENTO PER LA TRASFORMAZIONE DEL DIRITTO DI SUPERFICIE IN DIRITTO DI PROPRIETA NELLE AREE PEEP

COMUNE DI COLONNA. Provincia di Roma REGOLAMENTO PER LA TRASFORMAZIONE DEL DIRITTO DI SUPERFICIE IN DIRITTO DI PROPRIETA NELLE AREE PEEP COMUNE DI COLONNA Prvincia di Rma REGOLAMENTO PER LA TRASFORMAZIONE DEL DIRITTO DI SUPERFICIE IN DIRITTO DI PROPRIETA NELLE AREE PEEP (art. 31 cmma 45 e ss. Legge n. 448 del 23 dicembre 1998 e ss.mm.ii.)

Dettagli

COMUNE DI NOVARA. IL CONSIGLIO COMUNALE Su proposta della Giunta Comunale

COMUNE DI NOVARA. IL CONSIGLIO COMUNALE Su proposta della Giunta Comunale COMUNE DI NOVARA OGGETTO: I.U.C. ANNO 2014; Aliquta Tributi Servizi Indivisibili -TASI. IL CONSIGLIO COMUNALE Su prpsta della Giunta Cmunale Premess che: l art. 1 della Legge del 27 dicembre 2013, n. 147

Dettagli

CONSORZIO 4 BASSO VALDARNO

CONSORZIO 4 BASSO VALDARNO Cnsrzi di Bnifica ai sensi della L. R. 79/2012 (ente pubblic ecnmic) SEDE DI: PISA STRUTTURA PROPONENTE: Area affari generali DETERMINA DEL DIRETTORE DI N. 62 DEL 04.08.2015 OGGETTO: Prgett LIFE +11 NAT/IT/00094

Dettagli

Il Commissario Unico delegato del Governo per Expo Milano 2015

Il Commissario Unico delegato del Governo per Expo Milano 2015 Il Cmmissari Unic delegat del Gvern per Exp Milan 2015 Milan, 15 maggi 2015 Prt. N. 74/U/2015 Ordinanza n. 2 del 15 maggi 2015 Oggett: Organizzazini di vlntariat di prtezine civile nelle attività cnnesse

Dettagli

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 Dipartiment Lavri Pubblici - Uffici Tecnic - Lavri Pubblici Determinazine n. 1493 del 07/11/2013 Oggett: CIG. Z080C3E631

Dettagli

FRANCAVILLA DI SICILIA

FRANCAVILLA DI SICILIA COMUNE DI FRANCAVILLA DI SICILIA PROVINCIA Di MESSINA Ente del Parc Fluviale dell'alcantara Area Tecnica Lavri Pubblici Piazza Annunziata n. 3 98034 Francavilla di Sicilia (ME) tel: 0942 988001 - Fax:

Dettagli

Comune di Villata PROVINCIA DI VERCELLI VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N.38

Comune di Villata PROVINCIA DI VERCELLI VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N.38 Cpia Cmune di Villata PROVINCIA DI VERCELLI VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N.38 OGGETTO: Apprvazine prgett esecutiv "Riqualificazine del centr stric - Realizzazine marciapiedi lung Crs

Dettagli

CRITERI DI AMMISSIONE A FINANZIAMENTO DELLA QUOTA RISERVATA ALLA PROGRAMMAZIONE DEGLI INVESTIMENTI DELLE COMUNITA'

CRITERI DI AMMISSIONE A FINANZIAMENTO DELLA QUOTA RISERVATA ALLA PROGRAMMAZIONE DEGLI INVESTIMENTI DELLE COMUNITA' Allegat parte integrante Allegat n. 2 ALLEGATO N. 2 CRITERI DI AMMISSIONE A FINANZIAMENTO DELLA QUOTA RISERVATA ALLA PROGRAMMAZIONE DEGLI INVESTIMENTI DELLE COMUNITA' La quta di risrse riservata alle Cmunità

Dettagli

Prot. n. A00DRAB 365 L Aquila, 16.01.2013. OGGETTO: Riconoscimento della parità scolastica - Indicazioni operative. Anno scolastico 2013/2014.

Prot. n. A00DRAB 365 L Aquila, 16.01.2013. OGGETTO: Riconoscimento della parità scolastica - Indicazioni operative. Anno scolastico 2013/2014. Respnsabile del prcediment: Agnese Giusti - Tel:. 0862/574220 e-mail: agnese.giusti@istruzine.it Minister dell Istruzine, dell Università e della Ricerca Uffici Sclastic Reginale per l Abruzz Direzine

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Originale Nr. GENERALE 766 SETTORE Settre Lavri Pubblici NR. SETTORIALE 185 DEL 26/06/2015 OGGETTO: CANDIDATURA AL C.S.E. 2015 PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO

Dettagli

Bollettino Ufficiale. Serie Ordinaria n. 2 - Venerdì 10 gennaio 2014

Bollettino Ufficiale. Serie Ordinaria n. 2 - Venerdì 10 gennaio 2014 Bllettin Ufficiale 13 D.G. Sicurezza, prtezine civile e immigrazine D.d.u.. 24 dicembre 2013 - n. 12775 Prcedure e mdalità di access al finanziament reginale delle pere di prnt intervent attivate dai cmuni

Dettagli

ALOT - Agenzia della Lombardia Orientale per i Trasporti e la Logistica Società Consortile a Responsabilità Limitata AVVISO PUBBLICO

ALOT - Agenzia della Lombardia Orientale per i Trasporti e la Logistica Società Consortile a Responsabilità Limitata AVVISO PUBBLICO ALOT - Agenzia della Lmbardia Orientale per i Trasprti e la Lgistica Scietà Cnsrtile a Respnsabilità Limitata AVVISO PUBBLICO ALOT - Agenzia della Lmbardia Orientale per i Trasprti e la Lgistica è una

Dettagli

REGOLAMENTO ECONOMALE PER L ACQUISTO DI BENI E SERVIZI

REGOLAMENTO ECONOMALE PER L ACQUISTO DI BENI E SERVIZI l.t CENTRO SERVIZI PER IL VOLONTARIATO REGOLAMENTO ECONOMALE PER L ACQUISTO DI BENI E SERVIZI Principi generali Il Centr Servizi VOL.TO al fine di imprntare la prpria gestine a principi di trasparenza

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO COMUNE di BELLANTE DETERMINAZIONE N. 294 Prvincia di Teram (Data 25 LUG 2014 ) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO AREA TECNICA UFFICIO LAVORI PUBBLICI\URBANISTICO N. 120 OGGETTO: Manutenzine

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROPONENTE Unità di staff Urbanistica DIRETTORE MASSERDOTTI arch. MARCO Numer di registr Data dell'att 99 02/02/2015 Oggett : Legge Reginale 11/03/2005 n 12 Cap III Artt. 70-71-

Dettagli

L Istituto Comprensivo statale Martin Luther King Caltanissetta di

L Istituto Comprensivo statale Martin Luther King Caltanissetta di Reg. cntratti N 225 Prt.n.0005107/C41 del 06 Nvembre 2014 CIG:ZD611CCB7D CONTRATTO DI PRESTAZIONE D'OPERA PROFESSIONALE OCCASIONALE RELATIVO ALLA GESTIONE DELLA SICUREZZA IN QUALITA DI R.S.P.P. ai sensi

Dettagli

Comune di Chamois Commune de Chamois

Comune di Chamois Commune de Chamois REGIONE AUTONOMA VALLE D AOSTA REGION AUTONOME DE LA VALLEE D AOSTE Cmune di Chamis Cmmune de Chamis Determinazine nr. 53 Del 23/04/2011 DETERMINAZIONI DEL SEGRETARIO COMUNALE OGGETTO: PROGETTI MOBILITA'/ENERGIE

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE MANIFESTI SU IMPIANTI DI PUBBLICHE AFFISSIONI COMUNALI E LA DEFISSIONE DI MANIFESTI AFFISSI ABUSIVAMENTE.

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE MANIFESTI SU IMPIANTI DI PUBBLICHE AFFISSIONI COMUNALI E LA DEFISSIONE DI MANIFESTI AFFISSI ABUSIVAMENTE. REGISTRO GENERALE N 1194 del 07/08/2015 SETTORE TRIBUTI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE REGISTRO SETTORE N 33 DEL 07/08/2015 INDIZIONE GARA PER L`AFFIDAMENTO IN COTTIMO FIDUCIARIO DEL SERVIZIO DI MATERIALE

Dettagli

IL DIRETTORE. Richiamati:

IL DIRETTORE. Richiamati: Prpsta di Determina N. 1706 del 22/12/2008 Oggett: SERVIZIO OPERE PUBBLICHE â I.T.C. â P. Dagmariâ di Prat â Realizzazine di nuvi spazi plivalenti âd Affidament dellâ incaric di revisine del prgett âi

Dettagli

Prot. A00DRAB 2688 L Aquila, 24.02.2011 REGIONE ABRUZZO AI GESTORI DELLE SCUOLE PARITARIE DI OGNI ORDINE E GRADO DELLA REGIONE ABRUZZO

Prot. A00DRAB 2688 L Aquila, 24.02.2011 REGIONE ABRUZZO AI GESTORI DELLE SCUOLE PARITARIE DI OGNI ORDINE E GRADO DELLA REGIONE ABRUZZO Minister dell Istruzine, dell Università e della Ricerca UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER L ABRUZZO DIREZIONE GENERALE - L AQUILA Uffici di Vigilanza e Crdinament delle Scule nn Statali, Paritarie e nn

Dettagli

A. Relazione illustrativa

A. Relazione illustrativa Cntrattintegrativecnmicperl utilizzazinedelfnddelpersnalenn dirigenzialeann2012sttscrittil24settembre2012.relazineillustrativae tecnicfinanziaria(articl 40, cmma 3 sexies, Decret Legislativ n.165/2001;

Dettagli

COMUNE DI VOGHIERA (Provincia di Ferrara)

COMUNE DI VOGHIERA (Provincia di Ferrara) COMUNE DI VOGHIERA (Prvincia di Ferrara) SETTORE URBANISTICA TERRITORIO PATRIMONIO AMBIENTE SERVIZIO LL.PP E MANUTENZIONI DETERMINAZIONE N. 4/1 DEL 16-01-2013 OGGETTO: FORNITURA DI CARBURANTE PER AUTOTRAZIONE

Dettagli

3. ORGANICO E LUOGO del Cantiere Regionale di Lavoro : 15 operai comuni - Strada Cicero - S. Maria di Licodia

3. ORGANICO E LUOGO del Cantiere Regionale di Lavoro : 15 operai comuni - Strada Cicero - S. Maria di Licodia AVVISO PUBBLICO DI PROCEDURA PER L AFFIDAMENTO DI RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE. CANTIERE REGIONALE n. 1000565/CT-266 CUP E23D09000700006 1. ENTE APPALTANTE: COMUNE DI SANTA MARIA

Dettagli

CITTA DI SAN SALVATORE MONFERRATO

CITTA DI SAN SALVATORE MONFERRATO CITTA DI SAN SALVATORE MONFERRATO PROVINCIA DI ALESSANDRIA R EGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA E L'ACCESSO AGLI INCENTIVI PER I LAVORI DI RIMOZIONE DEI MANUFATTI IN AMIANTO ANCORA PRESENTI NEL TERRITORIO DI

Dettagli

Il Commissario Straordinario Matteo Stocco

Il Commissario Straordinario Matteo Stocco Deliberazine no Seduta del 27 D I, C,~,> 7nr...,'..,1,j Indizine di gara aggregata - prcedura aperta per l'affidament del servizi di gestine, manutenzine, infrmatizzazine, magazzinaggi temprane, cnsegna

Dettagli

COMUNE DI REGGIO NELL EMILIA PIANIFICAZIONE STRATEGICA POLITICHE PER LA MOBILITA' PROVVEDIMENTO DIRIGENZIALE

COMUNE DI REGGIO NELL EMILIA PIANIFICAZIONE STRATEGICA POLITICHE PER LA MOBILITA' PROVVEDIMENTO DIRIGENZIALE PG N 37924 Titlazine: del 05/11/2014 COMUNE DI REGGIO NELL EMILIA R.U.A.D. 1526 del 07/11/2014 PIANIFICAZIONE STRATEGICA POLITICHE PER LA MOBILITA' Dirigente: MEGGIATO Arch. Alessandr PROVVEDIMENTO DIRIGENZIALE

Dettagli

Servizio Presidenza, Cultura e scuola per la pace Presidenza - U.O.S. Attività e beni culturali

Servizio Presidenza, Cultura e scuola per la pace Presidenza - U.O.S. Attività e beni culturali Servizi Presidenza, Cultura e scula per la pace Presidenza - U.O.S. Attività e beni culturali DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE CON IMPEGNO DI SPESA Determinazine n 348 del 24/01/2012 Oggett: PROGETTO INERENTE

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE SISTEMA INFORMATIVI ASSOCIATI --- SIA Determinazine dirigenziale Registr Generale N. 164 del 11/03/2015 Registr del Settre N. 34 del 09/03/2015 Oggett: Canni per utilizz dei servizi frniti da Lepida

Dettagli

ual nùr Città di Ugento Provincia di Lecce DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE N'. 1638 Registro Generale DEL03/12/2015

ual nùr Città di Ugento Provincia di Lecce DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE N'. 1638 Registro Generale DEL03/12/2015 ual nùr Cpia Città di Ugent Prvincia di Lecce DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE Settre 3" - Lavri Pubblici e Manutenzine N'. 1638 Registr Generale DEL03/12/2015 N". 385 Registr del Settre DEL03lt2l2015 Oggett

Dettagli

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEL VOLONTARIATO INDIVIDUALE IN ATTIVITA DI PUBBLICA UTILITA

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEL VOLONTARIATO INDIVIDUALE IN ATTIVITA DI PUBBLICA UTILITA REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEL VOLONTARIATO INDIVIDUALE IN ATTIVITA DI PUBBLICA UTILITA Apprvat cn Deliberazine C.C. nr. 48 del 28/11/2013 Smmari Art. 1 Oggett... 3 Art. 2 Stat giuridic dei vlntari...

Dettagli

PROVINCIA DI UDINE. Determinazione

PROVINCIA DI UDINE. Determinazione C O M U N E D I C E R V I G N A N O D E L F R I U L I PROVINCIA DI UDINE Determinazine Prpsta nr. 14 del 03/03/2015 Determinazine nr. 132 del 3.03.2015 Servizi Bibliteca, Cultura e Prmzine Sprt OGGETTO:

Dettagli

Città di Marsala. Medaglia d oro al Valore Civile SETTORE SERVIZI AL CITTADINO AREA SERVIZI SOCIALI

Città di Marsala. Medaglia d oro al Valore Civile SETTORE SERVIZI AL CITTADINO AREA SERVIZI SOCIALI Spazi riservat all uffici 00.02 Cat. Classe Prt. del Città di Marsala Medaglia d r al Valre Civile SETTORE SERVIZI AL CITTADINO AREA SERVIZI SOCIALI ESENTE DA BOLLO AL COMUNE DI MARSALA SETTORE SERVIZI

Dettagli

A) DICHIARAZIONI SOSTITUTIVE DI CERTIFICAZIONI (art.46, D.P.R. 28/12/2000 n.445) attestanti:

A) DICHIARAZIONI SOSTITUTIVE DI CERTIFICAZIONI (art.46, D.P.R. 28/12/2000 n.445) attestanti: MARCA DA BOLLO DA 16,00 MOD. n.1 Impresa singla Busta A PER IMPRESE/SOCIETA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FIRENZE ALL AVVISO PER L AFFIDAMENTO DI UN SERVIZIO DEDICATO ALLA PROMOZIONE

Dettagli

COMUNE DI VERRAYES. n. 42 del 27/12/2012. OGGETTO: Adozione variante non sostanziale al P.R.G.C.: aggiornamento parziale tab.

COMUNE DI VERRAYES. n. 42 del 27/12/2012. OGGETTO: Adozione variante non sostanziale al P.R.G.C.: aggiornamento parziale tab. Originale REGIONE AUTONOMA VALLE D AOSTA RÉGION AUTONOME VALLÉE D AOSTE COMUNE DI VERRAYES Verbale di deliberazine del Cnsigli cmunale n. 42 del 27/12/2012 OGGETTO: Adzine variante nn sstanziale al P.R.G.C.:

Dettagli

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it

Comune di Spoleto www.comune.spoleto.pg.it Cmune di Splet www.cmune.splet.pg.it 1/6 Unità prpnente: ICSSS - Dirigente ICSSS Oggett: Hme care premium 2012 accertament ed impegn trasferimenti INPS gestine pubblica 176000 Respnsabile del prcediment:

Dettagli

COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce)

COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce) COMUNE DI VEGLIE (Prvincia di Lecce) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE COPIA DEL 2. SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO E TRIBUTI SERVIZIO 2. SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO E TRIBUTI Numer 1 del 16/01/2015 Numer

Dettagli

D.G. Sanità Comunicato regionale 16 agosto 2011 - n. 90

D.G. Sanità Comunicato regionale 16 agosto 2011 - n. 90 Bllettin Ufficiale 25 Serie Ordinaria n. 34 - Lunedì 22 agst 2011 D.G. Sanità Cmunicat reginale 16 agst 2011 - n. 90 Prevenzine del randagism e tutela della salute degli animali dmestici. Regine Lmbardia

Dettagli

STUDIO TECNICO A. BORGOGNI & A. PISPICO I N G E G N E R I A S S O C I A T I

STUDIO TECNICO A. BORGOGNI & A. PISPICO I N G E G N E R I A S S O C I A T I Cmmessa: ASPSIENA090915AI\PROGETTO File: RAI011015_0 Data: 27/10/2015 ASP AZIENDA PUBBLICA SERVIZI ALLA PERSONA CITTA DI SIENA STRUTTURA CAMPANSI VIA CAMPANSI N 18 - SIENA (SI) RELAZIONE TECNICA LAVORI

Dettagli

DECRETO DEL DIRETTORE

DECRETO DEL DIRETTORE DECRETO DEL DIRETTORE N. 23 DEL 13/02/2017 OGGETTO: Aggiudicazine prcedura sttsglia per la frnitura di sstituzine del sistema di prduzine acqua calda per riscaldament e sanitaria della mensa Le Grazie

Dettagli

Provincia di Lecce DETERMINAZIONE

Provincia di Lecce DETERMINAZIONE CITTA DI CASARANO Prvincia di Lecce SETTORE V - ASSETTO DEL TERRITORIO - LAVORI PUBBLICI E SERVIZI TECNICI PATRIMONIO - AMBIENTE ED ECOLOGIA RESPONSABILE DEL SERVIZIO: ANDREA CARROZZO DETERMINAZIONE Registr

Dettagli

PROVINCIA DI CROTONE DELIBERAZIONE DI GIUNTA PROVINCIALE

PROVINCIA DI CROTONE DELIBERAZIONE DI GIUNTA PROVINCIALE A. P. DAL 30-12-2009 AL 14-01-2010 COPIA REG. GEN. N. 354 Data 17-12-2009 PRATICA N. DBGP - 425-2009 PROVINCIA DI CROTONE DELIBERAZIONE DI GIUNTA PROVINCIALE OGGETTO: PATROCINIO E COMPARTECIPAZIONE DELLA

Dettagli

COMUNE DI SAN BENEDETTO PO

COMUNE DI SAN BENEDETTO PO ORIGINALE Impsta di bll asslta in md virtuale autrizzazine Agenzia Entrate - Direzine Reginale della Lmbardia prt. n. 8900 del 24/01/2013 REP. N. 2255 COMUNE DI SAN BENEDETTO PO (Prvincia di Mantva) CONVENZIONE

Dettagli

RELAZIONE AL PROGRAMMA ANNUALE 2016

RELAZIONE AL PROGRAMMA ANNUALE 2016 Minister dell'istruzine, dell'università e della Ricerca UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA LOMBARDIA ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE "GIOVANNI XXIII" (SONCINO) VIA FRANCESCO GALANTINO 36 26029 SONCINO (CR)

Dettagli

DECRETO DEL DIRETTORE GENERALE - Dott. Arturo Orsini - nominato con Decreto del Presidente della Giunta Regionale del Veneto n. 237 del 29.12.

DECRETO DEL DIRETTORE GENERALE - Dott. Arturo Orsini - nominato con Decreto del Presidente della Giunta Regionale del Veneto n. 237 del 29.12. N. 312 del Reg. Decreti del 28/05/2013 DECRETO DEL DIRETTORE GENERALE - Dtt. Artur Orsini - nminat cn Decret del Presidente della Giunta Reginale del Venet n. 237 del 29.12.2012 OGGETTO: Servizi di manutenzine

Dettagli

AVVISO RENDE NOTO. 1) INTERVENTO DI "MIGLIORAMENTO SISMICO DELLA SCUOLA PRIMARIA A.CANOVA, AI SENSI DELL OPCM 3274/03 e ss.mm.ii.

AVVISO RENDE NOTO. 1) INTERVENTO DI MIGLIORAMENTO SISMICO DELLA SCUOLA PRIMARIA A.CANOVA, AI SENSI DELL OPCM 3274/03 e ss.mm.ii. Prt. 6818 AVVISO ESPLORATIVO PER PROCEDURA PRESELETTIVA, PER LA FORMAZIONE DI UN ELENCO DI PROFESSIONISTI DA INVITARE ALLE PROCEDURE NEGOZIATE INERENTI IL CONFERIMENTO DEGLI INCARICHI PROFESSIONALI RELATIVI

Dettagli

COMUNE di IMPRUNETA Provincia di Firenze SERVIZIO GESTIONE DEL TERRITORIO UFFICIO EDILIZIA PUBBLICA E PRIVATA

COMUNE di IMPRUNETA Provincia di Firenze SERVIZIO GESTIONE DEL TERRITORIO UFFICIO EDILIZIA PUBBLICA E PRIVATA COMUNE di IMPRUNETA Prvincia di Firenze SERVIZIO GESTIONE DEL TERRITORIO UFFICIO EDILIZIA PUBBLICA E PRIVATA (spazi riservat all uffici Prtcll) (spazi riservat all uffici Edilizia Privata) Al Dirigente

Dettagli

Prot.3350/a10 Del 15/12/2015 Al Personale Docente e A.T.A. della scuola

Prot.3350/a10 Del 15/12/2015 Al Personale Docente e A.T.A. della scuola MINISTERO DELL ISTRUZIONE DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE ORSA MAGGIORE 00144 Rma Via dell Orsa Maggire, 112 Municipi IX Sede Amministrativa

Dettagli

COPIA TRATTA DAL SITO WEB ASLBAT.IT

COPIA TRATTA DAL SITO WEB ASLBAT.IT SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE REGIONE PUGLIA AZIENDA SANITARIA LOCALE BT (Andria Barletta Bisceglie Cansa Margherita di S. - Minervin S. Ferdinand di P. - Spinazzla Trani - Trinitapli) 76123 A N D R I A

Dettagli

LETTERA DI INVITO. Oggetto: Progetto di. Realizzazione di opere di urbanizzazione. Invito a gara d appalto. Richiesta di offerta.

LETTERA DI INVITO. Oggetto: Progetto di. Realizzazione di opere di urbanizzazione. Invito a gara d appalto. Richiesta di offerta. LETTERA DI INVITO ALLEGATO 6) Spett.le impresa Oggett: Prgett di. Realizzazine di pere di urbanizzazine. Invit a gara d appalt. Richiesta di fferta. Si invita cdesta spett.le ditta se interessata - a vler

Dettagli

COMUNE di FORMIA. Provincia di Latina BUSSOLETTI NUZZO & ASSOCIATI - PER INCARICO DI ASSISTENZA LEGALE STRAGIUDIZIALE INERENTE IL COLLAUDO TECNICO

COMUNE di FORMIA. Provincia di Latina BUSSOLETTI NUZZO & ASSOCIATI - PER INCARICO DI ASSISTENZA LEGALE STRAGIUDIZIALE INERENTE IL COLLAUDO TECNICO COMUNE di FORMIA Prvincia di Latina SETTORE: Urbanistica ed Edilizia SERVIZIO: Dirigente N. del DETERMINAZIONE OGGETTO: - LIQUIDAZIONE FATTURA N 359 DEL 13.11.2014 - STUDIO LEGALE BUSSOLETTI NUZZO & ASSOCIATI

Dettagli

COPIA TRATTA DAL SITO WEB ASLBAT.IT

COPIA TRATTA DAL SITO WEB ASLBAT.IT SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE REGIONE PUGLIA AZIENDA SANITARIA LOCALE BT (Andria Barletta Bisceglie Cansa Margherita di S. - Minervin S. Ferdinand di P. - Spinazzla Trani - Trinitapli) 76123 A N D R I A

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settre V Respnsabile: Fntana Alessandr DETERMINAZIONE N. 1481 in data 31/12/2015 OGGETTO: MANUTENZIONE STRAORDINARIA DELLA RETE DI VIDEOSORVEGLIANZA, WIRELESS E HOT SPOT.

Dettagli

T R A. (in caso di libero professionista) il libero professionista, nato a. il e residente a nella Via. (nato a il ), nella qualità di

T R A. (in caso di libero professionista) il libero professionista, nato a. il e residente a nella Via. (nato a il ), nella qualità di SCHEMA DI CONTRATTO PER L AFFIDAMENTO DELLA FUNZIONE DI RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE (RSPP), PER IL PERIODO 11.04.2011-31.12.2013, ai sensi del D.Lgs. n. 81 del 09/04/2008 e ss.mm.ii.

Dettagli

all interno del quale la sottoscritta svolge il ruolo di mandataria o responsabile del consorzio. D I C H I A R A

all interno del quale la sottoscritta svolge il ruolo di mandataria o responsabile del consorzio. D I C H I A R A ALLEGATO 1 DICHIARAZIONE ED ISTANZA DI PARTECIPAZIONE PER CONCORRENTI SINGOLI, SOCIETA MANDATARIE (IN CASO DI R.T.I.) O SOCIETA RESPONSABILI DEL CONSORZIO resa ai sensi degli articli 38, 46 e 47 D.P.R.

Dettagli

1.2 Redazione del Piano di Intervento Personalizzato (PIP) e costruzione del gruppo classe... 3

1.2 Redazione del Piano di Intervento Personalizzato (PIP) e costruzione del gruppo classe... 3 Allegat B PROCEDURE PER LA GESTIONE DELLA DOTE LOGISTICA 1. DOTE FORMAZIONE... 2 1.1 Prentazine della dte... 2 1.2 Redazine del Pian di Intervent Persnalizzat (PIP) e cstruzine del grupp classe... 3 1.3

Dettagli

SCHEMA DI PROTOCOLLO D INTESA TRA

SCHEMA DI PROTOCOLLO D INTESA TRA ALLEGATO A) SCHEMA DI PROTOCOLLO D INTESA TRA [ ] C.F. 80017210727, cn sede in [ ], Via [ ], in persna del legale rappresentante pr tempre dtt. [ ] (di seguit, anche sl Operatre) E L Istitut di Servizi

Dettagli

Il servizio Mobilità Elettrica Calenzano è finalizzato alla promozione della mobilità di veicoli elettrici.

Il servizio Mobilità Elettrica Calenzano è finalizzato alla promozione della mobilità di veicoli elettrici. Allegat A) DISCIPLINARE PER LA FRUIZIONE DEL SERVIZIO MOBILITA ELETTRICA CALENZANO (ACCESSO CON DISPOSITIVO CODIFICATO ALL USO DEI PUNTI DI RICARICA PER VEICOLI ELETTRICI) FINALITA DEL SERVIZIO Il servizi

Dettagli

Condizioni tecniche per la connessione alle reti di distribuzione dell energia elettrica a tensione nominale superiore ad 1 kv

Condizioni tecniche per la connessione alle reti di distribuzione dell energia elettrica a tensione nominale superiore ad 1 kv pubblicata sul sit www.autrita.energia.it in data 20 marz 2008 Delibera ARG/elt 33/08 Cndizini tecniche per la cnnessine alle reti di distribuzine dell energia elettrica a tensine nminale superire ad 1

Dettagli

e-mail : tssd01000l@istruzione.it tssd01000l@pec.istruzione.it BANDO

e-mail : tssd01000l@istruzione.it tssd01000l@pec.istruzione.it BANDO LICEO ARTISTICO Enric e Umbert NORDIO Distrett sclastic n. XVII - 34143 TRIESTE Via Calvla, 2 - Tel. (040) 30.06.60 - Fax (040) 3798960 - Cd. fisc. 80019860321 Prt.n. 4782/C14a www.isanrdi.gv.it e-mail

Dettagli

Settore Infrastrutture Strategiche ed Edilizia Scolastica

Settore Infrastrutture Strategiche ed Edilizia Scolastica Settre Infrastrutture Strategiche ed Edilizia Sclastica Determinazine N. 2244 del 21/11/2016 OGGETTO: DETERMINA A CONTRARRE PER LE COPERTURE ASSICURATIVE RC AUTO/ARD LIBRO MATRICOLA RELATIVA AGLI AUTOMEZZI

Dettagli

AREA SERVIZI ALLA PERSONA

AREA SERVIZI ALLA PERSONA COMUNE DI COLOGNO AL SERIO Prvincia di Bergam N. 95 DATA 06-11-2012 COPIA AREA SERVIZI ALLA PERSONA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI AREA OGGETTO: Pian Diritt all Studi 2012/13 Trasferiment fndi alle

Dettagli

Regione del Veneto AZIENDA U.L.S.S. N. 16 PADOVA

Regione del Veneto AZIENDA U.L.S.S. N. 16 PADOVA Regine del Venet AZIENDA U.L.S.S. N. 16 PADOVA Accrd Cntrattuale ex art. 17 l.r. 16.8.2002, n. 22 ed art. 8 quinquies d.lgs. 30.12.1992, n. 502 tra L Azienda Ulss e gli ergatri privati accreditati per

Dettagli

Prot. n.2078 /B32 San Giovanni La Punta, 30/04/2014

Prot. n.2078 /B32 San Giovanni La Punta, 30/04/2014 ISTITUTO COMPRENSIVO G. FALCONE Via Pisa P.zza Givanni XXIII 95037 SAN GIOVANNI LA PUNTA (CT) Tel. 095/7512713 Fax 095/7512232 Cdice Fiscale: 81005200878 Cdice Meccangrafic: CTIC8AM007 e-mail: ctic8am007@istruzine.it

Dettagli

COMUNE DI GESTURI PROVINCIA DEL MEDIO CAMPIDANO

COMUNE DI GESTURI PROVINCIA DEL MEDIO CAMPIDANO COMUNE DI GESTURI PROVINCIA DEL MEDIO CAMPIDANO REGOLAMENTO PER L'ACQUISIZIONE DI BENI, SERVIZI E LAVORI IN ECONOMIA INDICE CAPO I ACQUISIZIONE DI BENI E SERVIZI IN ECONOMIA ART. 1 - Ambit di applicazine

Dettagli

Riferimenti. Legge 136 del 13.08.2010. D.L. 187 del 12.11.2010. Determinazione n. 8 AVCP del 18.11.2010. Legge 217 del 17.12.2010

Riferimenti. Legge 136 del 13.08.2010. D.L. 187 del 12.11.2010. Determinazione n. 8 AVCP del 18.11.2010. Legge 217 del 17.12.2010 Riferimenti Legge 136 del 13.08.2010 D.L. 187 del 12.11.2010 Determinazine n. 8 AVCP del 18.11.2010 Legge 217 del 17.12.2010 Determinazine n. 10 AVCP del 22.12.2010 Finalità Assicurare la tracciabilità

Dettagli

OGGETTO: Atto di indirizzo e norme organizzative e procedurali per l assunzione delle spese in economia.

OGGETTO: Atto di indirizzo e norme organizzative e procedurali per l assunzione delle spese in economia. Deliberazine della Giunta Cmunale n. 44/2016 dd. 28.04.2016 OGGETTO: Att di indirizz e nrme rganizzative e prcedurali per l assunzine delle spese in ecnmia. Premess e rilevat che: cn l'articl 10 (Armnizzazine

Dettagli

DIPARTIMENTO n.9 INFRASTRUTTURE, LAVORI PUBBLICI, POLITICHE DELLA CASA, ERP, ABR, RISORSE IDRICHE, CICLO INTEGRATO DELLE ACQUE

DIPARTIMENTO n.9 INFRASTRUTTURE, LAVORI PUBBLICI, POLITICHE DELLA CASA, ERP, ABR, RISORSE IDRICHE, CICLO INTEGRATO DELLE ACQUE Regine alabria DIPARTIMET n.9 IFRASTRUTTURE, LAVRI PUBBLII, PLITIHE DELLA ASA, ERP, ABR, RISRSE IDRIHE, IL ITEGRAT DELLE AQUE \, SETTRE. 4 TRASPRT PUBBLI LALE, PIA REGIALE DEI TRASPRTI, RETI IMMATERIALI

Dettagli