La disciplina del contratto di agenzia

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "La disciplina del contratto di agenzia"

Transcript

1 La disciplina del contratto di agenzia 1

2 Disciplina contratto agenzia Articoli da 1742 a 1752 codice civile Direttiva Cee n. 653/ Adeguamento: D.Lgs , n. 303 (dal ) D.Lgs , n. 65 (dal ) 2

3 Disciplina contratto agenzia Successivi interventi legislativi Abolizione dello star del credere (dal ) Introduzione di un corrispettivo per il patto di non concorrenza (dall ) 3

4 Disciplina contratto agenzia Accordi economici collettivi - Erga omnes: superati - Di diritto comune: applicabilità solo iscritti associazioni stipulanti per adesione esplicita o tacita 4

5 Disciplina contratto agenzia Principali accordi vigenti Industria / Piccola industria Commercio correttivi con accordo dall 1/4 5

6 Agente ed esercizio dell attività 6

7 Agente ed esercizio attività Agente: assume l incarico di promuovere la conclusione di contratti Agente con rappresentanza o rappresentante: è incaricato di stipulare contratti Agente monomadatario: si obbliga ad operare per un solo preponente 7

8 Agente ed esercizio attività Agente in tentata vendita: A.E.C. 2002: purché rispettati i principi di autonomia e indipendenza Agente generale o principale: oltre a promuovere gli affari direttamente, seleziona, coordina, stimola, accompagna, sostituisce, gli agenti di zona Agente merchandiser: oltre a promuovere affari, visita il punto vendita, si occupa del caricamento e dell esposizione dei prodotti 8

9 Agente ed esercizio attività Per esercizio attività abolito ruolo agenti e rappresentanti (art. 74 D.Lgs , n. 59) attualmente iscrizione nel registro delle imprese requisiti di capacità onorabilità professionalità 9

10 La forma del contratto La stipulazione del contratto 10

11 La forma del contratto Forma scritta ad probationam Non ammessa prova testimoniale e per presunzioni Obbligo consegna documento sottoscritto 11

12 La forma del contratto Requisiti essenziali nome delle parti zona e clienti prodotti da trattarsi misura provvigioni e compensi durata, se a tempo determinato 12

13 La stipulazione del contratto Risultato di trattativa fra le parti Stipulazione anche per corrispondenza Predisposizione da parte del preponente 13

14 La stipulazione del contratto Approvazione specifica clausole vessatorie Deroga al foro territorialmente competente nullità della clausola se agente individuale validità se agente in forma societaria 14

15 La stipulazione del contratto Clausole particolari patto di prova durata a tempo determinato 15

16 L esclusiva e le modifiche contrattuali 16

17 L esclusiva Preponente: non può valersi di altri agenti nella stessa zona e per lo stesso ramo di validità Agente: non può assumere l incarico di trattare nella stessa zona affari dello stesso ramo per imprese concorrenti 17

18 Modifiche contrattuali Variazioni unilaterali (Zona prodotti clienti misura provvigione) Industria Riduzione provvigioni competenza anno precedente; in mancanza 12 mesi antecedenti; di entità - lieve: fino al 5% - media: superiore al 5% fino al 20% - sensibile: superiore al 20% N.B.: più variazioni di entità lieve nei 12 mesi antecedenti si sommano e possono determinare una variazione media o sensibile 18

19 Modifiche contrattuali Procedura e termini Industria - lieve: nessuna formalità - media: comunicazione scritta almeno 2 mesi prima (4 mesi se monomandatario) - sensibile: preavviso scritto non inferiore a quello stabilito per la risoluzione del rapporto 19

20 Modifiche contrattuali (Zona prodotti clienti misura provvigione) Commercio Riduzione provvigioni competenza anno precedente; in mancanza 12 mesi antecedenti; di entità - Lieve: fino al 5% - media: superiore al 5% fino al 20% - sensibile: superiore al 20% N.B.: più variazioni di entità lieve e media nei 18 mesi antecedenti (24 se monomandatario) si sommano e possono determinare una variazione media o sensibile 20

21 Commercio Modifiche contrattuali Procedura e termini - Lieve: nessuna formalità / effetto dal ricevimento della comunicazione - media: comunicazione scritta almeno 2 mesi prima (4mesi se monomandatario) - sensibile: preavviso scritto non inferiore a quello stabilito per la risoluzione del rapporto Indennità sostitutiva - se non rispettati i termini di variazione media o sensibile - calcolata in dodicesimi su provvigioni incassate (di competenza dall 1/4/2010) nell anno precedente su clienti / zona / prodotti / misura provvigioni oggetto della riduzione 21

22 La retribuzione 22

23 La retribuzione Di norma: una provvigione Libera determinazione delle parti In parte anche fissa Direttiva Cee: anche intieramente in misura fissa 23

24 La retribuzione Disciplina codicistica Diritto alla provvigione 1. Affari conclusi per effetto dell intervento dell agente 2. Affari conclusi dal preponente con terzi acquisiti dall agente come clienti per affari dello stesso tipo 3. Affari conclusi dal preponente/altri soggetti nella zona o con la clientela riservata all agente (esclusiva) 24

25 La retribuzione Disciplina codicistica Affari conclusi dopo cessazione rapporto 1. Ordine pervenuto prima cessazione ad agente o preponente 2. (In mancanza) contratto concluso successivamente - Riconducibile prevalentemente attività agente - Conclusione avvenuta entro un termine ragionevole dalla cessazione 3. In caso di successione di agenti - Solo all agente precedente - Ripartizione se specifiche circostanze la rendono equa 25

26 La retribuzione Disciplina codicistica Momento di maturazione della provvigione Dal momento e nella misura in cui il preponente ha eseguito la prestazione prevista dal contratto con il terzo (salvo diversa pattuizione) Dal momento e nella misura in cui il preponente avrebbe dovuto eseguire la prestazione (salvo diversa pattuizione) (inderogabilmente) dal momento e nella misura in cui il terzo ha eseguito o avrebbe dovuto eseguire la prestazione qualora il preponente avesse eseguito quella a suo carico 26

27 La retribuzione Disciplina codicistica Esempi A) Dal momento e nella misura in cui il preponente ha eseguito la prestazione - contratto stipulato 30/4 - consegna prevista ed effettuata 30/5 - pagamento convenuto 30/6 - agente matura diritto 30/5 B) Dal momento e nella misura in cui il preponente avrebbe dovuto eseguire la prestazione - data prevista per la consegna 30/5 - mancata consegna a tale data - agente matura diritto 30/5 27

28 La retribuzione Disciplina codicistica Esempi C) Dal momento e nella misura in cui il terzo ha eseguito o avrebbe dovuto eseguire la prestazione se il preponente avesse eseguito la sua Ha eseguito = buon fine - pagamento previsto ed effettuato 30/6 - agente matura diritto 30/6 Avrebbe dovuto eseguire - consegna dovuta 30/5 - pagamento da effettuare 30/6 - mancata consegna/no pagamento - agente matura diritto 30/6 28

29 La retribuzione Compensi ulteriori per attività accessorie Incarico continuativo di riscuotere Non spetta se contenuto nel contratto iniziale Dovuto se conferito successivamente 29

30 La retribuzione Attività di incasso negli A.E.C. Industria se incarico continuativo con responsabilità per errore contabile provvigione separata su somme incassate Commercio stesse condizioni compenso non in forma percentuale 30

31 La retribuzione Altre attività accessorie Industria e commercio Coordinamento altri agenti Compenso non in forma provvigionale 31

32 La risoluzione del contratto di agenzia 32

33 La risoluzione del contratto di agenzia Contratto a tempo determinato Recesso prima della scadenza Obbligo di risarcimento Recesso con effetto immediato solo per giusta causa 33

34 La risoluzione del contratto di agenzia Contratto a tempo indeterminato Recesso ad nutum per mera volontà di una delle parti Risoluzione consensuale per volontà di entrambe le parti Per inadempimento inosservanza di una parte delle obbligazioni a suo carico Per giusta causa mancanza di particolare gravità (art c.c.) Clausola risolutiva espressa può essere inserita nel contratto di agenzia 34

35 La risoluzione del contratto di agenzia Contratto a tempo indeterminato Termini di preavviso Art c.c. - 1 mese primo anno iniziato per ciascun anno successivo iniziato - 6 dal 6 anno in poi Possibile stabilire termini superiori No inferiori 35

36 La risoluzione del contratto di agenzia Contratto a tempo indeterminato Termini di preavviso Accordi economici collettivi a) se recede preponente agente plurimandatario - 3 mesi nei primi 3 anni di durata - 4 mesi nel 4 anno - 5 mesi nel 5 anno - 6 mesi dal 6 anno in poi agente monomandatario - 5 mesi per i primi 5 anni - 6 mesi dal 6 all 8 anno - 8 mesi dal 9 anno in poi b) se recede agente plurimandatario - 3 mesi monomandatario - 5 mesi qualunque sia la durata del contratto 36

37 La risoluzione del contratto di agenzia Contratto a tempo indeterminato Modalità computo preavviso secondo A.E.C. Periodo da prendere in considerazione: durata del rapporto = periodo intercorso fra stipula del contratto e ricevimento della comunicazione di recesso. Esempio: - stipula contratto 1/1/2007; ricevimento comunicazione recesso 30/11/ durata: 1/1/ /11/2011 = 4 anni e 11 mesi: preavviso 5 mesi 37

38 Indennità per la cessazione del rapporto 38

39 Indennità risoluzione rapporto Raffronto fra disciplina codicistica e contrattualcollettiva 39

40 Patto di non concorrenza 40

41 Patto di non concorrenza Forma scritta ad substantiam Medesima zona, clientela, genere beni e servizi Durata non superiore a 2 anni Corrispettivo dall Violazione - Restituzione indennità - Eventuale clausola penale (art c.c.) 41

CODICE CIVILE Titolo III Capo X Del contratto di agenzia

CODICE CIVILE Titolo III Capo X Del contratto di agenzia CODICE CIVILE Titolo III Capo X Del contratto di agenzia Art. 1742 Nozione Col contratto di agenzia una parte assume stabilmente l'incarico di promuovere, per conto dell'altra, verso retribuzione, la conclusione

Dettagli

IL CONTRATTO DI AGENZIA IN GERMANIA

IL CONTRATTO DI AGENZIA IN GERMANIA IL CONTRATTO DI AGENZIA IN GERMANIA TRADUZIONE DEI 84. ss. DEL CODICE DI COMMERCIO TEDESCO (HGB) COME MODIFICATI DALLA L. 23 ottobre 1989 84. (Definizione dell agente di commercio) 1. È agente di commercio

Dettagli

CODICE CIVILE PER L AGENTE DI COMMERCIO aggiornato al 01 GIUGNO 2001

CODICE CIVILE PER L AGENTE DI COMMERCIO aggiornato al 01 GIUGNO 2001 Art. 1742 nozione. CODICE CIVILE PER L AGENTE DI COMMERCIO aggiornato al 01 GIUGNO 2001 Col contratto di agenzia una parte assume stabilmente l'incarico di promuovere, per conto dell'altra, verso retribuzione,

Dettagli

ASSUME STABILMENTE L INCARICO DI PROMUOVERE, PER CONTO DELL ALTRA

ASSUME STABILMENTE L INCARICO DI PROMUOVERE, PER CONTO DELL ALTRA Nozione: COL CONTRATTO DI AGENZIA UNA PARTE (detta AGENTE), ASSUME STABILMENTE L INCARICO DI PROMUOVERE, PER CONTO DELL ALTRA (detta PREPONENTE), E VERSO RETRIBUZIONE (detta PROVVIGIONE), LA CONCLUSIONE

Dettagli

Il contratto di agenzia in Europa

Il contratto di agenzia in Europa Il contratto di agenzia in Europa by Cristina Rigato - Sunday, September 05, 2010 /contratto-agenzia-in-europa-2/ Premessa Tutti i Paesi che fanno parte della UE in sede di adesione si sono impegnati al

Dettagli

Studio Legale Robazza & Associati

Studio Legale Robazza & Associati Studio Legale Robazza & Associati IL CONTRATTO DI AGENZIA art 1742 Con il contratto di agenzia una parte assume stabilmente l'incarico di promuovere, per conto dell'altra, verso retribuzione, la conclusione

Dettagli

CONTRATTO DI AGENZIA. Tra

CONTRATTO DI AGENZIA. Tra CONTRATTO DI AGENZIA Tra La Società (C.F. , P.Iva ), corrente in

Dettagli

Contratto tipo di Agenzia

Contratto tipo di Agenzia Contratto tipo di Agenzia LETTERA D INCARICO D AGENZIA 1 In relazione alle intese intercorse, vi confermiamo, con la presente, l incarico di promuovere stabilmente, per nostro conto, la vendita dei prodotti

Dettagli

Le alternative nei contratti di vendita

Le alternative nei contratti di vendita Le alternative nei contratti di vendita Un esame comparato fra le possibili alternative per organizzare le vendite: distribuzione, agenzia e procacciamento d affari Milano, 13 Marzo 2014 Raffronto fra

Dettagli

LETTERA D INCARICO D AGENZIA. in persona del suo legale rappresentante pro-tempore con sede in. (di seguito denominata PREPONENTE) o

LETTERA D INCARICO D AGENZIA. in persona del suo legale rappresentante pro-tempore con sede in. (di seguito denominata PREPONENTE) o LETTERA D INCARICO D AGENZIA Tra le seguenti parti: in persona del suo legale rappresentante pro-tempore con sede in (di seguito denominata PREPONENTE) o E P.IVA: (di seguito denominato AGENTE) l agente

Dettagli

IL CONTRATTO DI AGENZIA Il nuovo Accordo Economico Collettivo Settore Industria del 30.07.2014

IL CONTRATTO DI AGENZIA Il nuovo Accordo Economico Collettivo Settore Industria del 30.07.2014 IL CONTRATTO DI AGENZIA Il nuovo Accordo Economico Collettivo Settore Industria del 30.07.2014 Avv. Andrea Leoni Via Fernanda Wittgens 3 Milano Tel. 0258313639 - Fax 0258313564 andrea.leoni@studioleoni.com

Dettagli

Avv. Alberto Venezia

Avv. Alberto Venezia Avv. Alberto Venezia www.albertovenezia.it Verona, Vinitaly 13 Aprile 2002 Seminario di aggiornamento U.G.I.V.I. IL CONTRATTO DI AGENZIA GLI ACCORDI ECONOMICI COLLETTIVI DI RINNOVO 2002 1. I nuovi aec

Dettagli

CONTRATTO DI AGENZIA...., nato a..., il... nella qualità di... (indicare se titolare o legale rappresentante. Se

CONTRATTO DI AGENZIA...., nato a..., il... nella qualità di... (indicare se titolare o legale rappresentante. Se Ent 5 CONTRATTO DI AGENZIA Con la presente scrittura privata, fra i sigg.:..., nato a..., il... nella qualità di... (indicare se titolare o legale rappresentante. Se trattasi di società di capitali indicare

Dettagli

La cessazione del contratto di agenzia. Avv. Attilio Pavone Partner Toffoletto De Luca Tamajo e soci

La cessazione del contratto di agenzia. Avv. Attilio Pavone Partner Toffoletto De Luca Tamajo e soci La cessazione del contratto di agenzia Avv. Attilio Pavone Partner Toffoletto De Luca Tamajo e soci Ipotesi di cessazione del rapporto di agenzia Recesso ordinario con preavviso (art. 1750 c.c.) Recesso

Dettagli

Contratto tipo di Agenzia

Contratto tipo di Agenzia Contratto tipo di Agenzia Contratto tipo di agenzia Introduzione Nonostante siano trascorsi diversi decenni dalla sua originaria configurazione legislativa, il contratto di agenzia continua ancora oggi

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Abbreviazione delle principali riviste...

INDICE SOMMARIO. Abbreviazione delle principali riviste... INDICE SOMMARIO Abbreviazione delle principali riviste... XI Capitolo 1 AGENZIA E DISTRIBUZIONE COMMERCIALE. NORMATIVA ED ACCORDI ECONOMICI COLLETTIVI. LA DIRETTIVA CEE 86/653 1. La distribuzione commerciale...

Dettagli

ASPETTI GENERALI DEL CONTRATTO DI AGENZIA

ASPETTI GENERALI DEL CONTRATTO DI AGENZIA ASPETTI GENERALI DEL CONTRATTO DI AGENZIA 1. DEFINIZIONE - 2. ELEMENTI ESSENZIALI DEL CONRTATTO DI AGENZIA - 3. MONOMANDATO E PLURIMANDATO - 4. L'ESCLUSIVA - 5. IL DIRITTO AL PAGAMENTO DELLA PROVVIGIONE

Dettagli

Contratto di agenzia per il settore industria: le novità introdotte dal Nuovo Accordo Economico Collettivo

Contratto di agenzia per il settore industria: le novità introdotte dal Nuovo Accordo Economico Collettivo Contratto di agenzia per il settore industria: le novità introdotte dal Nuovo Accordo Economico Collettivo Dopo una lunga trattativa, durata più di otto anni, in data 30 luglio 2014 le associazioni di

Dettagli

AEC 30 LUGLIO 2014 PER LA DISCIPLINA DEI RAPPORTI DI AGENZIA E RAPPRESENTANZA COMMERCIALE DEI SETTORI INDUSTRIALI E DELLA COOPERAZIONE

AEC 30 LUGLIO 2014 PER LA DISCIPLINA DEI RAPPORTI DI AGENZIA E RAPPRESENTANZA COMMERCIALE DEI SETTORI INDUSTRIALI E DELLA COOPERAZIONE 26 SETTEMBRE CENTRO CONGRESSI LE TERRAZZE AEC 30 LUGLIO PER LA DISCIPLINA DEI RAPPORTI DI AGENZIA E RAPPRESENTANZA COMMERCIALE DEI SETTORI INDUSTRIALI E DELLA COOPERAZIONE LE NOVITÀ USARCI TREVISO Avv.

Dettagli

IL CONTRATTO DI AGENZIA CESSAZIONE DEL MANDATO DI AGENZIA

IL CONTRATTO DI AGENZIA CESSAZIONE DEL MANDATO DI AGENZIA IL CONTRATTO DI AGENZIA CESSAZIONE DEL MANDATO DI AGENZIA CONFINDUSTRIA UDINE 30 maggio 2012 Avv. Giorgio Damiani www.studiofinpro.com giorgio.damiani@finpronet.com DEFINIZIONI: AGENTE E CONTRATTO DI AGENZIA

Dettagli

AEC Industria. Le novità dell Accordo Economico Collettivo per la Rappresentanza Commerciale - Settore Industria

AEC Industria. Le novità dell Accordo Economico Collettivo per la Rappresentanza Commerciale - Settore Industria Le novità dell Accordo Economico Collettivo per la Rappresentanza Commerciale - Settore Industria VECCHIO ACCORDO Decorrenza 20 marzo 2002 Scadenza 31 marzo 2005 NUOVO ACCORDO Decorrenza 1 settembre 2014

Dettagli

Giovedì 13 marzo 2014. Chiesa di Santa Maria Incoronata, Corso Garibaldi 116

Giovedì 13 marzo 2014. Chiesa di Santa Maria Incoronata, Corso Garibaldi 116 Un esame comparato tra le possibili alternative per organizzare le vendite: distribuzione, agenzia, procacciamento d affari. Giovedì 13 marzo 2014. Chiesa di Santa Maria Incoronata, Corso Garibaldi 116

Dettagli

I DIVERSI SISTEMI DI CALCOLO DELLE INDENNITA DI FINE MANDATO DELL'AGENTE O RAPPRESENTANTE DI COMMERCIO 2 SONO I SISTEMI DI CALCOLO

I DIVERSI SISTEMI DI CALCOLO DELLE INDENNITA DI FINE MANDATO DELL'AGENTE O RAPPRESENTANTE DI COMMERCIO 2 SONO I SISTEMI DI CALCOLO I DIVERSI SISTEMI DI CALCOLO DELLE INDENNITA DI FINE MANDATO DELL'AGENTE O RAPPRESENTANTE DI COMMERCIO 2 SONO I SISTEMI DI CALCOLO 1)ART. 1751 CODICE CIVILE (in recepimento della Direttiva CEE 86/653)

Dettagli

INDICE SOMMARIO INDICE SOMMARIO

INDICE SOMMARIO INDICE SOMMARIO INDICE SOMMARIO CAPITOLO I L AGENTE: CENNI STORICI ED INTRODUTTIVI 1. Origine della moderna figura dell agente nel quadro dei rapporti di distribuzione commerciale - Suo inserimento nel diritto positivo

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Parte Prima IL CONTRATTO DI AGENZIA

INDICE SOMMARIO. Parte Prima IL CONTRATTO DI AGENZIA VII Introduzione... Elenco delle principali abbreviazioni... XVII XIX Parte Prima IL CONTRATTO DI AGENZIA CAPITOLO I AGENZIA E DISTRIBUZIONE COMMERCIALE. NORMATIVA ED ACCORDI ECONOMICI COLLETTIVI. LA DIRETTIVA

Dettagli

MANDATO DI AGENZIA. 2). ZONA, SUE EVENTUALI VARIAZIONI E OBBLIGO DI NON CONCORRENZA. Il presente mandato viene conferito per la seguente zona:

MANDATO DI AGENZIA. 2). ZONA, SUE EVENTUALI VARIAZIONI E OBBLIGO DI NON CONCORRENZA. Il presente mandato viene conferito per la seguente zona: Tra la Ditta... in persona dell'amministratore Sig... con Sede in Via Città P. IVA (PREPONENTE) Ed Il Sig.... residente in Via..... Città... P. IVA... iscritto nel Ruolo Agenti e/o Rappresentanti di Commercio

Dettagli

Lettera di Incarico d Agenzia

Lettera di Incarico d Agenzia La seguente lettera di incarico si conclude tra: OnyxNail S.r.l. - Via L. Montegani 7/a 20141 Milano P.IVA e C.F. IT 07706750960 Email amministrazione@onyxnail.it ed Lettera di Incarico d Agenzia il Sig./Sig.ra,

Dettagli

Date : 14 th May 2014 No : 112/14

Date : 14 th May 2014 No : 112/14 Date : 14 th May 2014 No : 112/14 CONTRATTO DI AGENZIA In virtu del contartto di Agenzia : Tra Brem s.r.l., con sede legale in Osio Sotto (BG), via Dell Artigianato 8, in persona del Presidente Arch. Luigi

Dettagli

Riccardo Riva - Copyright Wolters Kluwer Italia s.r.l. Contratto di agenzia: scioglimento del rapporto

Riccardo Riva - Copyright Wolters Kluwer Italia s.r.l. Contratto di agenzia: scioglimento del rapporto Questioni interpretative Contratto di agenzia: scioglimento del rapporto Antonella Lopopolo e Marcella Sorrentino - Avvocati Dopo avere trattato nel primo approfondimento di questo Percorso i principi

Dettagli

Memorandum : indennità di fine rapporto di agenzia. 1. Si applica l accordo economico collettivo o l art. 1751 c.c.?

Memorandum : indennità di fine rapporto di agenzia. 1. Si applica l accordo economico collettivo o l art. 1751 c.c.? Milano, 4 febbraio 2015 Memorandum : indennità di fine rapporto di agenzia 1. Si applica l accordo economico collettivo o l art. 1751 c.c.? 1.1 L intervento interpretativo della Corte di Giustizia della

Dettagli

Contratto internazionale di Agenzia

Contratto internazionale di Agenzia Contratto internazionale di Agenzia Tra:.... con sede in (in seguito denominato "il Fabbricante") e: con sede in (in seguito denominato "l'agente") SI CONVIENE QUANTO SEGUE: Art. 1: Territorio e Prodotti

Dettagli

INDICE. Art. 1742 (Nozione) SEZIONE I: LINEAMENTI DELL AGENZIA

INDICE. Art. 1742 (Nozione) SEZIONE I: LINEAMENTI DELL AGENZIA INDICE Art. 1742 (Nozione) SEZIONE I: LINEAMENTI DELL AGENZIA I. - L incarico dell agente 1. «Promuovere la conclusione di contratti» significa renderla possibile. 3 2. Il significato specifico di promuovere.

Dettagli

TITOLO VI CREDITO ASSICURAZIONI BORSE VALORI

TITOLO VI CREDITO ASSICURAZIONI BORSE VALORI TITOLO VI CREDITO ASSICURAZIONI BORSE VALORI 217 218 Capitolo Primo USI BANCARI 1. Operazioni di credito documentario (artt. 1527, 1530 c.c.) Nelle operazioni di credito documentario si osserva il contenuto

Dettagli

UNINDUSTRIA FERRARA GUIDA AL CONTRATTO D AGENZIA

UNINDUSTRIA FERRARA GUIDA AL CONTRATTO D AGENZIA UNINDUSTRIA FERRARA GUIDA AL CONTRATTO D AGENZIA GUIDA AL CONTRATTO DI AGENZIA A cura di Servizio Sindacale e Previdenziale di Unindustria Bologna, Servizio Sindacale e Previdenziale di Confindustria Modena

Dettagli

Clausole nulle nei contratti di agenzia

Clausole nulle nei contratti di agenzia Clausole nulle nei contratti di agenzia Workshop ANDEC Giovedì 8 ottobre 2015 Avv. Maurizio Iorio Clausole nulle nei contratti di agenzia Art. 2113 Cod. Civile: Rinunce e transazioni Clausole risolutive

Dettagli

ATTIVITA AGENTI E RAPPRESENTANTI DI COMMERCIO Aspetti del diritto del lavoro e contributi sociali

ATTIVITA AGENTI E RAPPRESENTANTI DI COMMERCIO Aspetti del diritto del lavoro e contributi sociali 17 novembre 2010 ATTIVITA AGENTI E RAPPRESENTANTI DI COMMERCIO Aspetti del diritto del lavoro e contributi sociali SOMMARIO A. Ruolo degli agenti e rappresentanti di commercio 1. Ruolo degli Agenti e Rappresentanti

Dettagli

CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D AFFARI

CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D AFFARI CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D AFFARI eprice s.r.l. con Socio Unico (di seguito denominata "SITONLINE") con sede legale in Milano, via degli Olivetani 10/12, 20123 - Italia, Codice Fiscale e Partita I.V.A

Dettagli

Avv. Maurizio Iorio. Contratto di Agenzia 1 Domande e risposte. Indice

Avv. Maurizio Iorio. Contratto di Agenzia 1 Domande e risposte. Indice Contratto di Agenzia 1 Domande e risposte 1 Indice (1) Contratto di agenzia: gli errori più ricorrenti commessi dalle aziende nel calcolo dell'indennità di mancato preavviso. Pag. 3 (2) Registrazione di

Dettagli

INDICE SOMMARIO CAPITOLO I L AGENTE: CENNI STORICI ED INTRODUTTIVI

INDICE SOMMARIO CAPITOLO I L AGENTE: CENNI STORICI ED INTRODUTTIVI CAPITOLO I L AGENTE: CENNI STORICI ED INTRODUTTIVI 1. Origine della figura dell agente nel quadro dei rapporti di distribuzione commerciale e suo inserimento nel diritto positivo italiano....................

Dettagli

Agenti e Intermediari - Indice generale - Ricerca per parola chiave Pagina 1

Agenti e Intermediari - Indice generale - Ricerca per parola chiave Pagina 1 Agenti e Intermediari - Indice generale - Ricerca per parola chiave Pagina 1 Accordo economico Accordo economico collettivo Agente Agenzia Elementi contrattuali Ruolo degli accordi economici collettivi

Dettagli

PROFESSIONISTI AZIENDALI ASSOCIATI I PROFESSIONISTI PER L AZIENDA

PROFESSIONISTI AZIENDALI ASSOCIATI I PROFESSIONISTI PER L AZIENDA CIRCOLARE INFORMATIVA N. 38 Del 10 Maggio 2016 Oggetto: IL CONTRATTO DI AGENZIA Gli articoli 1748 e seguenti del codice civile regolano il contratto di agenzia. In linea generale possiamo definire l agente

Dettagli

B. ARTICOLO 2 - VARIAZIONI DI ZONA, TERRITORIO, CLIENTELA E PRODOTTI

B. ARTICOLO 2 - VARIAZIONI DI ZONA, TERRITORIO, CLIENTELA E PRODOTTI LE NOVITA' INTRODOTTE DALL'ACCORDO ECNOMICO COLLETTIVO DEL 30 LUGLIO 2014 PER LA DISCIPLINA DEI RAPPORTI DI AGENZIA E RAPPRESENTANZA COMMERCIALE NEI SETTORI INDUSTRIALI E DELLA COOPERAZIONE INDICE: A.

Dettagli

ACCORDO ECONOMICO COLLETTIVO 16 FEBBRAIO 2009 SETTORE COMMERCIO

ACCORDO ECONOMICO COLLETTIVO 16 FEBBRAIO 2009 SETTORE COMMERCIO ACCORDO ECONOMICO COLLETTIVO 16 FEBBRAIO 2009 SETTORE COMMERCIO 1 Visti Gli Accordi Economici Collettivi del 26 febbraio 2002 e del 26 giugno 2002 si è stipulato il presente Accordo Economico Collettivo

Dettagli

SCRITTURA PRIVATA * * * * * * * * Fra. La, con sede in () via, n., P.IVA, in persona del legale rappresentante protempore

SCRITTURA PRIVATA * * * * * * * * Fra. La, con sede in () via, n., P.IVA, in persona del legale rappresentante protempore SCRITTURA PRIVATA * * * * * * * * Fra La, con sede in () via, n., P.IVA, in persona del legale rappresentante protempore sig...(di seguito denominata PREPONENTE ) e Il Sig., residente in () P.IVA (o CF),

Dettagli

Clausole. Clausole nulle o controverse nei contratti di agenzia. parere legale clausole nulle di Maurizio Iorio. parere legale

Clausole. Clausole nulle o controverse nei contratti di agenzia. parere legale clausole nulle di Maurizio Iorio. parere legale parere legale clausole nulle di Maurizio Iorio Clausole nulle o controverse nei contratti di agenzia questo mese esaminiamo alcune tipologie di clausole, rinvenibili correntemente nei contratti di agenzia,

Dettagli

FONDAZIONE STUDI CONSULENTI DEL LAVORO PARERE N. 19 DEL 14.07.2010 IL QUESITO

FONDAZIONE STUDI CONSULENTI DEL LAVORO PARERE N. 19 DEL 14.07.2010 IL QUESITO FONDAZIONE STUDI CONSULENTI DEL LAVORO PARERE N. 19 DEL 14.07.2010 IL QUESITO MODALITÀ DI EROGAZIONE DEL FIRR AD AGENTI SOCIETÀ DI PERSONE La nostra società in accomandita semplice è composta da mio fratello

Dettagli

DISCIPLINA DEL RAPPORTO

DISCIPLINA DEL RAPPORTO 1 AGENTI E RAPPRESENTANTI DI COMMERCIO DISCIPLINA DEL RAPPORTO: 1. Agenti e rappresentanti - 2. Iscrizione al ruolo - 3. Contratto di agenzia - 4. Provvigioni - 5. Estinzione del rapporto -ASPETTI PREVIDENZIALI:

Dettagli

La distribuzione del vino in Germania

La distribuzione del vino in Germania La distribuzione del vino in Germania Principali problematiche e soluzioni percorribili con spunti comparatistici con l Italia Verona 22 marzo 2015 Dr. Robert Budde Colonia Distribuzione di vino in Germania

Dettagli

ZAPPULLA Servizi Assicurativi

ZAPPULLA Servizi Assicurativi ZAPPULLA Servizi Assicurativi CONTRATTO D INCARICO RILASCIATO A Il Sig....nato il... a...(...) e residente a... in Via......n... Codice Fiscale... Partita Iva... riconosciuto con Carta Identità N... rilasciata

Dettagli

LA FASE POST CONTRATTUALE

LA FASE POST CONTRATTUALE LA FASE POST CONTRATTUALE E LE RELATIVE OBBLIGAZIONI Avv. Davide Boffi Milano, 21 ottobre 2014 1 TRE TEMI: 1. le provvigioni maturate successivamente alla cessazione del rapporto e le trattative in essere

Dettagli

INCARICO DI MEDIAZIONE PER VENDITA IMMOBILIARE - IN ESCLUSIVA - a...il...c.f......e residente. a...via......n..., tel..., C.F./P.IVA.

INCARICO DI MEDIAZIONE PER VENDITA IMMOBILIARE - IN ESCLUSIVA - a...il...c.f......e residente. a...via......n..., tel..., C.F./P.IVA. INCARICO DI MEDIAZIONE PER VENDITA IMMOBILIARE - IN ESCLUSIVA - ART. 1 - CONFERIMENTO DI INCARICO Con il presente contratto TRA,...nato a...il...c.f......e residente a...via......n..., tel..., oppure Società.,

Dettagli

Avv. Daniele Marra. (Membro dell'esecutivo del Movimento Forense di Roma)

Avv. Daniele Marra. (Membro dell'esecutivo del Movimento Forense di Roma) IL SUBAGENTE ASSICURATIVO, L AGENTE ASSICURATIVO ED IL PREPONENTE: UN PERDURANTE VUOTO NORMATIVO IN TEMA DI TUTELA DEL SUBAGENTE IN CASO DI FINE MANDATO. Avv. Daniele Marra (Membro dell'esecutivo del Movimento

Dettagli

IL CONTRATTO DI AGENZIA

IL CONTRATTO DI AGENZIA IL CONTRATTO DI AGENZIA 1. Premessa. Il quadro normativo. La disciplina del contratto di agenzia originariamente contenuta nel codice civile ha subito profonde modificazioni ad opera del d.lg. 10-9-1991,

Dettagli

CONTRATTO DI AGENZIA CON ESCLUSIVA

CONTRATTO DI AGENZIA CON ESCLUSIVA CONTRATTO DI AGENZIA CON ESCLUSIVA L anno e questo giorno del mese di in con la presente scrittura da valere e tenere nella forma di legge tra BT and Sons Limited con sede in 27, Old Gloucester Street

Dettagli

BOZZA DI LETTERA DI INCARICO

BOZZA DI LETTERA DI INCARICO BOZZA DI LETTERA DI INCARICO In relazione alle intese intercorse, Vi confermiamo, con la presente, l'incarico di promuovere stabilmente la conclusione, per nostro conto, di contratti di vendita dei prodotti

Dettagli

Avv. Maurizio Iorio. Contratto di Agenzia 1 Domande e risposte. Indice

Avv. Maurizio Iorio. Contratto di Agenzia 1 Domande e risposte. Indice Contratto di Agenzia 1 Domande e risposte 1 Indice (1) Contratto di agenzia: gli errori più ricorrenti commessi dalle aziende nel calcolo dell'indennità di mancato preavviso. Pag. 3 (2) Registrazione di

Dettagli

CONTRATTO TIPO DI AGENZIA

CONTRATTO TIPO DI AGENZIA CAMERA DI COMMERCIO, INDUSTRIA, ARTIGIANATO E AGRICOLTURA DI ANCONA CONTRATTO TIPO DI AGENZIA Servizio di Regolazione del Mercato Presentazione Nonostante siano trascorsi diversi decenni dalla sua originaria

Dettagli

Star del credere - si o no? Qual'è il termine di iscrizione per un agente all'enasarco? Chi deve essere iscritto all'enasarco?

Star del credere - si o no? Qual'è il termine di iscrizione per un agente all'enasarco? Chi deve essere iscritto all'enasarco? Star del credere - si o no? Si tratta di vera e propria rivoluzione nei rapporti tra agente e casa mandante. L'art.28 della Legge Comunitaria 1999 è stato approvato in data 16 dicembre 1999. Nell'art.

Dettagli

CONTRATTO DI AGENZIA COMMERCIALE. tra. - la ditta..., con sede in in persona del suo legale rappresentante, Sig..., da qui in avanti definita Agente ;

CONTRATTO DI AGENZIA COMMERCIALE. tra. - la ditta..., con sede in in persona del suo legale rappresentante, Sig..., da qui in avanti definita Agente ; CONTRATTO DI AGENZIA COMMERCIALE tra - XXXX, con sede in., Italia, in persona del suo legale rappresentante, Sig., da qui in avanti definita la Preponente ; e - la ditta......, con sede in in persona del

Dettagli

LA DISCIPLINA DEI RAPPORTI DI AGENZIA E RAPPRESENTANZA COMMERCIALE NEI SETTORI INDUSTRIALI E DELLA COOPERAZIONE.

LA DISCIPLINA DEI RAPPORTI DI AGENZIA E RAPPRESENTANZA COMMERCIALE NEI SETTORI INDUSTRIALI E DELLA COOPERAZIONE. PRINCIPALI NOVITÀ DEL RINNOVO 30 LUGLIO 2014 DELL ACCORDO ECONOMICO COLLETTIVO PER LA DISCIPLINA DEI RAPPORTI DI AGENZIA E RAPPRESENTANZA COMMERCIALE NEI SETTORI INDUSTRIALI E DELLA COOPERAZIONE. Il 30

Dettagli

Ausiliari del commercio: agenti di commercio, rappresentanti, commissionari, mediatori, procacciatori di affari, promotori

Ausiliari del commercio: agenti di commercio, rappresentanti, commissionari, mediatori, procacciatori di affari, promotori Ausiliari del commercio: agenti di commercio, rappresentanti, commissionari, mediatori, procacciatori di affari, promotori GUIDA AGLI ADEMPIMENTI CIVILI, FISCALI, PREVIDENZIALI E CONTABILI Premessa Il

Dettagli

Il contratto di Agenzia (in 29 minuti ) Aspetti comparatistici Italia - Germania

Il contratto di Agenzia (in 29 minuti ) Aspetti comparatistici Italia - Germania Il contratto di Agenzia (in 29 minuti ) Aspetti comparatistici Italia - Germania La legge applicabile Roma I Art. 3 reg. 593/2008 libertà di scelta Art. 4 reg. 593/2008 mancanza di scelta lett. f) contratto

Dettagli

CONTRATTO DI PROCCACCIATORE D AFFARI

CONTRATTO DI PROCCACCIATORE D AFFARI CONTRATTO DI PROCCACCIATORE D AFFARI Tra - la società ProfessionalVideo con sede legale in Empoli Via Cantini 14 P. IVA P.I. 06022880485 in persona del suo rappresentante legale Gian Paolo Dara, di seguito

Dettagli

Friuli Innovazione Condizioni generali di contratto Applicabili ai lavori, servizi e forniture Rev.1 21/9/2012

Friuli Innovazione Condizioni generali di contratto Applicabili ai lavori, servizi e forniture Rev.1 21/9/2012 Friuli Innovazione Condizioni generali di contratto Applicabili ai lavori, servizi e forniture Rev.1 21/9/2012 INDICE Art. 1 - Ambito di applicazione e principi generali Art. 2 - Decorrenza e durata del

Dettagli

Associazione Agenti e Rappresentanti di Commercio

Associazione Agenti e Rappresentanti di Commercio Associazione Agenti e Rappresentanti di Commercio F.N.A.A.R.C. Corso Venezia, 51 20121 Milano Tel.: 02.764519.1 Fax: 02.76008493 www.fnaarc.milano.it / e-mail: info@fnaarc.milano.it Accordo Economico Collettivo

Dettagli

Seminario Il contratto di agenzia in Italia e all estero

Seminario Il contratto di agenzia in Italia e all estero STUDIO LEGALE COMMERCIALE ASSOCIATO Consulenza fiscale e tributaria: Avv. ANDREA GATTAMORTA Avv. GLORIA BONGIOVANNI Dott. LUIGI RECCHIONI Dott. ANDREA ROSSI JANE SCHORAH, Solicitor Adm. in England and

Dettagli

http://www.studiodicarlo.org

http://www.studiodicarlo.org Contratto di affiliazione commerciale Tra le Parti: A s.p.a. , con sede in (provincia di ) in via al civico numero (), capitale sociale deliberato euro (/00),

Dettagli

CONTRATTO TIPO CONFERIMENTO D INCARICO AL MEDIATORE DA PARTE DEL VENDITORE

CONTRATTO TIPO CONFERIMENTO D INCARICO AL MEDIATORE DA PARTE DEL VENDITORE CONTRATTO TIPO di CONFERIMENTO D INCARICO AL MEDIATORE DA PARTE DEL VENDITORE CONFERIMENTO D INCARICO AL MEDIATORE DA PARTE DEL VENDITORE (in esclusiva) Con la presente scrittura privata tra il Sig./Sig.ra

Dettagli

Il/la sottoscritto/a residente in. della Ditta quale TITOLARE. in seguito denominato CEDENTE

Il/la sottoscritto/a residente in. della Ditta quale TITOLARE. in seguito denominato CEDENTE www.house4all.it Via C. Ferrari, 2 20841 Carate B.za Tel. 0362.1482371 info@house4all.it Il/la sottoscritto/a residente in alla via n. nato/a a il cod fisc in qualità di della Ditta quale TITOLARE EFFETTIVO

Dettagli

In data odierna. tra. Società Entrate Pisa S.E.Pi. S.p.A. - (P.IVA 01724200504) con sede

In data odierna. tra. Società Entrate Pisa S.E.Pi. S.p.A. - (P.IVA 01724200504) con sede Contratto di affidamento di incarico In data odierna tra Società Entrate Pisa S.E.Pi. S.p.A. - (P.IVA 01724200504) con sede in Pisa, Piazza dei Facchini n. 16, nella persona del Direttore Generale, Dott.

Dettagli

CONTRATTO DI AGENZIA SENZA DEPOSITO

CONTRATTO DI AGENZIA SENZA DEPOSITO CONTRATTO DI AGENZIA SENZA DEPOSITO 1) Ruolo degli agenti di commercio Per il conferimento del mandato di agenzia senza deposito, bisogna essere iscritti al ruolo di cui alla legge 3 maggio 1985 n. 204,

Dettagli

IL CONTRATTO DI AGENZIA E DI DISTRIBUZIONE IN PORTOGALLO

IL CONTRATTO DI AGENZIA E DI DISTRIBUZIONE IN PORTOGALLO IL CONTRATTO DI AGENZIA E DI DISTRIBUZIONE IN PORTOGALLO 1 Introduzione L'internazionalizzazione è il cammino che ogni azienda prima o poi deve affrontare per poter espandere il proprio mercato, e far

Dettagli

Venezia, 9 gennaio 2015

Venezia, 9 gennaio 2015 Venezia, 9 gennaio 2015 Spett.le Compagnia assicurativa Sua Sede Trasmissione a mezzo e-mail Indennità di cessazione del rapporto dell agente Ho esaminato la previsione contrattuale dell accordo che regola

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO. In funzione di giudice del lavoro, in persona del giudice Dott. Giuliano SENTENZA

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO. In funzione di giudice del lavoro, in persona del giudice Dott. Giuliano SENTENZA REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO IL TRIBUNALE CIVILE DI UDINE In funzione di giudice del lavoro, in persona del giudice Dott. Giuliano Berardi, ha pronunciato la presente SENTENZA nella

Dettagli

AGENTI E RAPPRESENTANTI DI COMMERCIO

AGENTI E RAPPRESENTANTI DI COMMERCIO Attenzione: la Guida che state stampando è aggiornata al 21/01/2015. I file allegati con estensione.doc,.xls,.pdf,.rtf, etc. non verranno stampati automaticamente; per averne copia cartacea è necessario

Dettagli

S T U D I O L E G A L E M I S U R A C A - A v v o c a t i, F i s c a l i s t i & A s s o c i a t i L a w F i r m i n I t a l y

S T U D I O L E G A L E M I S U R A C A - A v v o c a t i, F i s c a l i s t i & A s s o c i a t i L a w F i r m i n I t a l y SLOVACCHIA CONTRATTI COMMERCIALI IN SLOVACCHIA di Avv. Francesco Misuraca Contratto di agenzia in Slovacchia La disciplina degli art. 577 e seguenti del Codice commerciale slovacco regola un contratto

Dettagli

Pagina 1 di 5. Codice fiscale 04334860485 > Partita IVA 02926170230 > C.C.I.A.A. VR-1999-04334860485 > R.E.A. 296199 > Cap. Soc. 10.

Pagina 1 di 5. Codice fiscale 04334860485 > Partita IVA 02926170230 > C.C.I.A.A. VR-1999-04334860485 > R.E.A. 296199 > Cap. Soc. 10. CONTRATTO DI LICENZA D USO DI SOFTWARE ddaattaa Hyphen-Italia srl sede legale ed amministrativa: Verona > Via Marconi, 14 > 37010 Affi > Tel. +39 045.62.03.200 > Fax +39 045 62.03.250 Codice fiscale 04334860485

Dettagli

AGENTI DI COMMERCIO: ADEMPIMENTI FISCALI

AGENTI DI COMMERCIO: ADEMPIMENTI FISCALI Studio Fabrizio Mariani Viale Brigata Bisagno 12/1 16129 Genova Tel. e. fax. 010.59.58.294 f.mariani@studio-mariani.it Circolare n. 20/2015 Del 18 giugno 2015 AGENTI DI COMMERCIO: ADEMPIMENTI FISCALI In

Dettagli

Il rapporto di lavoro degli agenti e dei rappresentanti di commercio: disciplina

Il rapporto di lavoro degli agenti e dei rappresentanti di commercio: disciplina Working Paper A s s o c i a z i o n e p e r g l i S t u d i I n t e r n a z i o n a l i e C o m p a r a t i s u l D i r i t t o d e l l a v o r o e s u l l e R e l a z i o n i i n d u s t r i a l i In

Dettagli

CONTRATTO DI ORDINI PER ACQUISTO DI TITOLI ATTRAVERSO OPERAZIONI DI PRESTITO E RIPORTO

CONTRATTO DI ORDINI PER ACQUISTO DI TITOLI ATTRAVERSO OPERAZIONI DI PRESTITO E RIPORTO Spett.le CONTRATTO DI ORDINI PER ACQUISTO DI TITOLI ATTRAVERSO OPERAZIONI DI PRESTITO E RIPORTO Con la presente io/noi sottoscritto/i, nel dichiararvi che è mia/nostra esigenza ottenere in prestito

Dettagli

ROMA, 12 GIUGNO 2014. Gli intermediari iscritti nella sezione B del RUI

ROMA, 12 GIUGNO 2014. Gli intermediari iscritti nella sezione B del RUI ROMA, 12 GIUGNO 2014 1. I reclami concernenti l accertamento dell osservanza delle disposizioni del decreto legislativo 5 dicembre 2005, n. 252 disciplinanti la trasparenza e le modalità di offerta al

Dettagli

(Edizione giugno 2015)

(Edizione giugno 2015) SCHEMA DI ACCORDO TRA IL PARTECIPANTE DIRETTO E L AGENTE DI REGOLAMENTO (CLAUSOLE MINIMALI) (Edizione giugno 2015) ACCORDO TRA IL PARTECIPANTE DIRETTO E L AGENTE DI REGOLAMENTO (CLAUSOLE MINIMALI) TRA

Dettagli

I contratti d impresa

I contratti d impresa Nome e Cognome... Classe... Data... (contratti di distribuzione di beni e servizi, contratti di produzione di beni e servizi, contratti bancari e assicurativi, contratti commerciali atipici) autore MARIA

Dettagli

Capitolo Unico. Gli intermediari di assicurazione. 1. La figura del mediatore e dell agente

Capitolo Unico. Gli intermediari di assicurazione. 1. La figura del mediatore e dell agente Capitolo Unico Gli intermediari di assicurazione 1. La figura del mediatore e dell agente. - 2. L accordo nazionale imprese - agenti del 2003. 3. La disciplina dell intermediazione prevista dal Codice

Dettagli

sistema disciplinare Modello 231/01 di Organizzazione Gestione e Controllo Approvato dal Consiglio di Amministrazione in data 29/02/2012

sistema disciplinare Modello 231/01 di Organizzazione Gestione e Controllo Approvato dal Consiglio di Amministrazione in data 29/02/2012 sistema disciplinare Modello 231/01 di Organizzazione Gestione e Controllo Approvato dal Consiglio di Amministrazione in data 29/02/2012 1 Indice Introduzione... 3 Sistema disciplinare... 3 2 Introduzione

Dettagli

C.C.I.A.A. BIELLA Raccolta Provinciale degli Usi anno 2010 TITOLO VI. Credito, assicurazione, borse valori

C.C.I.A.A. BIELLA Raccolta Provinciale degli Usi anno 2010 TITOLO VI. Credito, assicurazione, borse valori TITOLO VI Credito, assicurazione, borse valori 1 Capitolo - Usi bancari 2 Capitolo - Usi delle assicurazioni 3 Capitolo - Usi delle borse valori 231 1 CAPITOLO USI BANCARI I. - USI DI BANCA RICHIAMATI

Dettagli

AVVISO PRESTITO PERSONALE PRINCIPALI NORME DI TRASPARENZA

AVVISO PRESTITO PERSONALE PRINCIPALI NORME DI TRASPARENZA AVVISO PRESTITO PERSONALE PRINCIPALI NORME DI TRASPARENZA L AVVISO RIGUARDA LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI DISCIPLINATA DAL D.LGS.385/1993 (TESTO UNICO BANCARIO T.U.B.) E DALLE ISTRUZIONI

Dettagli

LA LOCAZIONE, IL CONTRATTO DI AFFITTO DI RAMO D AZIENDA E LA GESTIONE ALBERGHIERA

LA LOCAZIONE, IL CONTRATTO DI AFFITTO DI RAMO D AZIENDA E LA GESTIONE ALBERGHIERA LA LOCAZIONE, IL CONTRATTO DI AFFITTO DI RAMO D AZIENDA E LA GESTIONE ALBERGHIERA LE SOMIGLIANZE E LE DIFFERENZE TRA LE FORME NEGOZIALI DI MAGGIOR UTILIZZO NEL MERCATO DEGLI AFFITTI Avv. Riccardo Delli

Dettagli

FINANZIAMENTI EXPORT/IMPORT IN VALUTA ESTERA E/O EURO

FINANZIAMENTI EXPORT/IMPORT IN VALUTA ESTERA E/O EURO Il presente foglio informativo non costituisce offerta al pubblico ai sensi dell art. 1336 Cod.Civ. FINANZIAMENTI EXPORT/IMPORT IN VALUTA ESTERA E/O EURO Sezione I - Informazioni sulla Banca Cassa Rurale

Dettagli

Aggiornati i minimali e massimali Enasarco

Aggiornati i minimali e massimali Enasarco PERIODICO INFORMATIVO N. 29/2010 Aggiornati i minimali e massimali Enasarco Sono stati aggiornati i minimali contributivi ed i massimali provvigionali Enasarco per il biennio 2010 2011. Le nuove misure

Dettagli

Regolamento prestiti da soci

Regolamento prestiti da soci Regolamento prestiti da soci Art. 1 Oggetto del presente regolamento Art. 2 Limiti della raccolta Art. 3 Modalità della raccolta Il presente regolamento disciplina la raccolta di prestiti da soci effettuata

Dettagli

GARA A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO DEL COMUNE DI CINISELLO BALSAMO

GARA A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CONSULENZA E BROKERAGGIO ASSICURATIVO DEL COMUNE DI CINISELLO BALSAMO COMUNE DI CINISELLO BALSAMO Via XXV Aprile n. 4 SETTORE ECONOMICO FINANZIARIE E AZIENDE PARTECIPATE SERVIZIO ECONOMATO Tel. 0266023226-Fax 0266023244 e-mail alessia.peraboni@comune.cinisello-balsamo.mi.it

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO IL TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI VERONA SEZIONE QUARTA

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO IL TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI VERONA SEZIONE QUARTA Tribunale di Verona Sez. IV Sentenza 15.2.2011 (Composizione monocratica Giudice LANNI) REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITALIANO IL TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI VERONA SEZIONE QUARTA nella persona

Dettagli

CIRCOLARE SETTIMANALE

CIRCOLARE SETTIMANALE PRO.GE.A. PROGETTO GESTIONE AZIENDA Sede Legale: Via XXV Aprile, 206 21042 Caronno Pertusella (Va) Sede Operativa: Via IV Novembre, 455 21042 Caronno Pertusella (Va) Tel. 02.96515611 Fax 02.96515655 Uffici

Dettagli

Il contratto di agenzia: le novità normative e le indennità di fine rapporto

Il contratto di agenzia: le novità normative e le indennità di fine rapporto Il contratto di agenzia: le novità normative e le indennità di fine rapporto 1 I. LE NOVITA NORMATIVE 2 1.- Estensione disciplina AEC (dichiarazione a verbale) Disciplina AEC per qualunque forma contrattuale

Dettagli

Milano, 20 ottobre 2015 Avv. Carlo Tabellini

Milano, 20 ottobre 2015 Avv. Carlo Tabellini Milano, 20 ottobre 2015 Avv. Carlo Tabellini Indennità di cessazione: obblighi europei Direttiva 86/653/CEE: - Gli Stati devono prevedere misure per garantire all agente un indennità di cessazione - Coesistenza

Dettagli

Studio Campana e Associati Dottori Commercialisti

Studio Campana e Associati Dottori Commercialisti STATUTO Art. 1. - Denominazione Lo Studio Associato come sopra costituito (in appresso indicato per brevità come lo Studio ) viene denominato: Studio Associato di Consulenza e Assistenza Societaria, Tributaria,

Dettagli

rappresentante Sig. <...>, codice fiscale <...> in seguito denominata Fabbricante; PREMESSO

rappresentante Sig. <...>, codice fiscale <...> in seguito denominata Fabbricante; PREMESSO CONTRATTO DI DISTRIBUZIONE TRA - < >, con sede in < > alla via < > nella persona del proprio legale rappresentante Sig. , PI: in seguito denominata Distributore o Importatore; E - < > con sede

Dettagli

Agenti e Rappresentanti - Accordo Economico 30/06/1938 RAPPRESENTANTI DI COMMERCIO. Disciplina del rapporto di agenzia e rappresentanza commerciale

Agenti e Rappresentanti - Accordo Economico 30/06/1938 RAPPRESENTANTI DI COMMERCIO. Disciplina del rapporto di agenzia e rappresentanza commerciale Agenti e Rappresentanti - Accordo Economico 30/06/1938 RAPPRESENTANTI DI COMMERCIO Disciplina del rapporto di agenzia e rappresentanza commerciale Accordo economico collettivo per la disciplina del rapporto

Dettagli

tra Premessa Il presente Accordo si propone, quindi, di regolamentare tale attività, con le seguenti finalità :

tra Premessa Il presente Accordo si propone, quindi, di regolamentare tale attività, con le seguenti finalità : Accordo collettivo per la disciplina delle collaborazioni a progetto nelle attività di vendita di beni e servizi e di recupero crediti realizzati attraverso call center outbound, stipulato con riferimento

Dettagli