Tavola rotonda Dalla varietà dei bisogni all integrazione degli interventi: il ruolo delle Istituzioni. Maddalena Illario

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Tavola rotonda Dalla varietà dei bisogni all integrazione degli interventi: il ruolo delle Istituzioni. Maddalena Illario"

Transcript

1 Workshop «SALUTE E INVECCHIAMENTO ATTIVO NEL LAZIO: POLITICHE E INTERVENTI IN EUROPA, E RUOLO DELLA SORVEGLIANZA DI POPOLAZIONE PER LA GOVERNANCE DEL SISTEMA». Tavola rotonda Dalla varietà dei bisogni all integrazione degli interventi: il ruolo delle Istituzioni. L invecchiamento Sano ed Attivo secondo la Partnership Europea per l Innovazione nell esperienza Campana Maddalena Illario ASL Roma D 6 Febbraio 2014 Coordinatore EIP-AHA Campania Reference Site Coordinatore Tavolo Tecnico R&S, AOU Federico II DISMET, Università Federico II

2 Opportunities for INNOVATION L OPPORTUNITA EUROPEA: INNOVATION UNION A Europe 2020 initiative: EIP-AHA European Partnership on Active & Healthy Aging Innovation Union, key initiatives The Innovation Union contains over thirty action points including groundbreaking proposals like the European Innovation Partnerships. For example, the pilot Partnership on active and healthy ageing aims to add an average of two years of healthy life for everyone in Europe Maximising regional and social benefits To avoid an "innovation divide" between the strongest innovating regions and the others, the Commission will assist Member States to use better the remaining part of the 86 billion of structural funds programmed for for research and innovation projects.

3 INTERNATIONALIZATION Is the process of planning and implementing products and services so that they can easily be adapted to specific local languages and cultures, a process called localization. The internationalization process is sometimes called translation or localization enablement. ENABLEMENT includes: User interfaces (ICT-hardware, help pages, online menus, softwares- cultural, administrative, organizational, language); Develop products that can support international character sets Creating print or Web site graphic images so that their text labels can be translated inexpensively Using written examples that have global meaning For software, ensuring data space so that messages can be translated from languages with single-byte character codes (such as English) into languages requiring multiple-byte character codes (such as Japanese Kanji). LOCALIZATION is the process of adapting a product or service to a particular language, culture, and desired local "look-and-feel." Ideally, a product or service is developed so that localization is relatively easy to achieve - for example, by creating technical illustrations for manuals in which the text can easily be changed to another language and allowing some expansion room for this purpose. This enabling process is termed INTERNATIONALIZATION. An internationalized product or service is therefore easier to localize. The process of first enabling a product to be localized and then localizing it for different national audiences is sometimes known as GLOBALIZATION. In localizing a product, in addition to idiomatic language translation, such details as time zones, money, national holidays, local color sensitivities, product or service names, gender roles, and geographic examples must all be considered A successfully localized service or product is one that appears to have been developed within the local culture.

4 INTERNAZIONALIZZAZIONE SANITARIA IL CONTESTO - The White Paper: Together for Health - Health Programme PSN - PSR Ageing population The population aged 65 and over in the WHO European Region Is projected to rise to 224 million by SOCIETAL CHALLENGES Health inequalities in Europe (SOCIAL DETERMINANTS OF HEALTH) Equity of access and treatment New models in healthcare delivery Social solidarity

5 When opportunities Knocks Open the door An ageing population, health inequalities and the social determinants of health present significant challenges to healthcare systems that go beyond medical problems. Ensuring a MULTILEVEL AND HOLISTIC RESPONSE BY GOVERNMENTS will be important in tackling these challenges Consideration of quality in healthcare requires examination of the different dimensions of quality, the impact of rationing devices, professional organization and new models of healthcare delivery Healthcare costs have steadily increased in recent years, although this is not necessarily driven by increased need. Cost-effectiveness, value for money considerations, pharmaceutical pricing, new technologies and diversity of provision are all important elements in exploring how to reduce health costs While states remain the main actors in healthcare policy in Europe, EU policies and law can influence healthcare delivery, particularly when considered in terms of the inter-relation between health and other sectors. While internal market rules ensuring the free movement of people and services can challenge domestic health sectors, there are also tangible benefits and opportunities of collaborating at EU level, not least the potential for coordinated policy Future in Health Care Health is more than a medical problem 2. Maintaining high-quality healthcare 3. Maintaining access to healthcare 4. Managing the costs of healthcare

6 - INSUFFICIENTE ALLINEAMENTO DEGLI OBIETTIVI E DELLA PROGRAMMAZIONE TRA AMBITO RICERCA (IRCCS, UNIVERSITA, Centri di Ricerca etc) ED AMBITO SANITA - DISALLINEAMENTO, ASSENZA DI COORDINAMENTO E DI COLLEGAMENTI EFFICACI TRA I DIVERSI LIVELLI DI PROGETTAZIONE E PROGRAMMAZIONE, CON IMPATTO NEGATIVO SULL UTILIZZO SISTEMATICO DELLE INNOVAZIONI E SUL LORO TRASFERIMENTO AL SETTORE PRODUTTIVO DEBOLEZZA DELLE AZIONI DI SISTEMA E PERDITA DI OPPORTUNITA DI FINANZIAMENTI EU

7 PARTE INTEGRANTE DEL CONTESTO DI RIFERIMENTO: LE REGIONI IN PIANO DI RIENTRO La spinta di innovazione all interno di una REGIONE IN PIANO DI RIENTRO. Deve essere soddisfatta all interno di vincoli normativi ed economici. Primo vincolo: divieto di spese non obbligatorie. Secondo vincolo: blocco del turnover. Conseguente scarsità delle risorse disponibili: economiche molto ridotte, e risorse umane sottodimensionate. IL BLOCCO DEL TURNOVER PREGIUDICA SCALE-UP DELLE GOOD PRACTICES E LA LORO MESSA A SISTEMA

8

9 Horizon 2020 STRUMENTO FINANZIARIO per implementare l UNIONE DELL INNOVAZIONE ed assicurare la COMPETITIVITA EUROPEA. In vigore dal 2014 al 2020 con un budget di 80 miliardi. STRUMENTI DI IMPLEMENTAZIONE: Accordi di Cooperazione Scientifica e Tecnologica per definire ed implementare le tabelle di marcia I dialoghi politici stabiliti a livello regionale. PRIORITA

10 Programmazione EU IMPLEMENTAZIONE ED ADOZIONE SU LARGA SCALA DI GOOD PRACTICES: da isolate a «MAINSTREAM» Riforma dei Sistemi Sanitari nell ottica della sostenibilità per mantenere i livelli qualitativi raggiunti. Utilizzo dei supporti ICT. La salute come driver di sviluppo: perché settore ad elevato tasso di innovazione «Silver Economy»: il cambiamento demografico come opportunità di sviluppo socioeconomico. Dietro l aging si nasconde una dinamica di crescita! Generare dati di monitoraggio relativi al ritorno economico dell innovazione (costi evitati, ricadute sugli outcome di salute etc) France invests in the "silver economy" The national strategy includes regional deployments and applications: a first initiative was launched at Ivry-sur-seine (eastern Paris) last 1st July with the creation of the "Silver Valley". Promoted by the cluster SOLIAGE, the project aims at creating a specific silver sector in the eastern area of Paris. The site already hosts important stakeholders like the Pôle Allongement de la vie de l'hôpital Charles Foix, research teams from the University Pierre et Marie Curie and from the Institut de la vision, as well as entreprises. Fabien Verdier Economy, Rights and Policy of the Age Advisor, France

11 STRUCTURAL FUNDS: EU common strategic framework for regional development

12

13 32 RS approvati dalla Commissione EU CON PROCEDURA PEER REVIEW: 5 RS ITALIANI

14 COMMITMENT A1 COMMITMENT A3 Commitment B3: Campania nel cuore (HeArtBit). An integrated, web-based network to improve the management of the high risk of fragile elderly patients. COMMITMENT B3 CAMPANIA REFERENCE SITE Campania Reference Site: INNOCARE. Bridging Health Care Innovation to Europe. Commitment A1: An integrated Adherence Monitoring System regarding patients with chronic conditions (AMS). Commitment A3: An integrated model of care, cure and prevention for fraility osteoporosis and its complications (OSTEOCARE).

15 COMMITMENTS presentati dalla CAMPANIA alla SECONDA CALL Titolo EURO MEDITERRANEAN REGISTRY OF OSTEOPOROSIS Assessment of the impact of climate change on senior citizens Awareness of Risk of Cardiovascular events in High Risk populations Getting Optimise Ageing Life-quality Strategies for the development of new healthy foods for the management of frailty and ageing. FUNCTIONAL FOODS AND MICROBIAL COMPONENTS ABLE TO IMPROVE THE WELLBEING IN OLDER PEOPLE. Accounting and Information Management System Acronimo EMEROS ClimAge ARCHR GOAL NEW AGE FOODS FFoAM-WeOP AIMS New molecular determinants and pathogenic mechanisms in age-related diseases Easy Aging Strategic Industrial Innovations Biomedical Enterprises Leading Over Various Elderly Diseases campania nel cuore MOLAGE EASII BELOVED HeArtBit

16 CAMPANIA REFERENCE SITE ACTIVITIES ASSESSMENT ASL NA 1 Centro: Sara Diamare ECONOMIC DATA GENERATION AOU Federico II- Adelaide Ippolito COMMITMENTS & FUTURE COMMITMENTS Nunzia Montuori DISMET ACTION PLAN A1 ACTION PLAN A2 ACTION PLAN A3 ACTION PLAN B3 ACTION PLAN D4 CIRFF- Enrica Menditto Imprens Pomelia- Alberto Maria della Ratta AOU Federico II- R&S- Maddalena Illario Unisa- Guido Iaccarino ASL NA 3- Katia Giova FUTURE COMMITMENTS «IMMUNONUTRITION»: ALLERGIE ALIMENTARI, CELIACHIA, OBESITA, SINDROME METABOLICA Roberto Berni Canani TRAINING AOU Federico II- R&S- Maddalena Illario Ufficio Formazione- Grazia Isabella Continisio DISSEMINATION AOU Federico II- R&S- Maddalena Illario TWINNING AOU Federico II- R&S- Maddalena Illario NETWORKING Unisa- Pietro Campiglia

17 Campania Reference Site: INNOCARE. Bridging Health Care Innovation to Europe CALL I Commitment A1: An integrated Adherence Monitoring System regarding patients with chronic conditions (AMS). E. Menditto, CIRFF Commitment A3: An integrated model of care, cure and prevention for fraility osteoporosis and its complications: (OSTEOCARE). M. Illario-C. Di Somma, A. Colao, Unina Commitment B3: Campania nel cuore: HeArtBit. G. Iaccarino, Unisa CALL II Strategies for the development of new healthy foods for the management of frailty and ageing : NEW AGE FOODS (A. Reale, ISA-CNR) Getting Optimise Ageing Life-quality: GOAL (Z. Simonova, L. Russo, D. Tramontano, M. Di Girolamo) Functional foods and microbial components able to improve the wellbeing in older people: FFoAM-WeOP (M. Succi, Unimol) New molecular determinants and pathogenic mechanisms in age-related diseases: MOLAGE (Montuori, Illario, Iaccarino, Kisslinger) Biomedical Enterprises Leading Over Various Elderly Diseases: BELOVED (G. Lamberti, Unisa) Assessment of the impact of climate change on senior citizens: ClimAge (E. Menditto, Pasquale Schiano, Italian Aerospace Research Center-CIRA) EURO MEDITERRANEAN REGISTRY OF OSTEOPOROSIS: EMEROS (Prisco Priscitelli, ISBEM ISTITUTO SCIENTIFICO BIOMEDICO EURO MEDITERRANEO) Easy Aging Strategic Industrial Innovations: EASII (A. Della Ratta, Imprens Pomelia; Katia Giova, ASL NA-3) Accounting and Information Management System: AIMS (L. Natale, Dipartimento Salute e Risorse Naturali, Regione Campania) ORGANIZATION A3 SUB-GROUPS: frailty in general; cognitive decline; physical activity; care-givers; nutrition; functional decline TASKS TASK COORDINATORS

18 WHAT S NEXT From BOTTLENECKS To MAINSTREAM What is expected from the individual commitments and collaborative work. In 2014 the EIP will have to demonstrate tangible results taking stock of what has been achieved. The main focus of EIP work in 2014 will be on the individual commitments (progress in implementing actions) and the collaborative work Work under Action Group will be conducted in 2 TRACKS: an INDIVIDUAL COMMITMENT TRACK drawing on the commitments that A3 EIP partners submitted on the occasion of the 1st and 2nd invitation for commitment a second track initiated recently on COMMON WORK drawing on the willingness and interest shown by some of the A3 partners to conduct collaborative work in addition to the individual commitments. Quality of work and individual commitments Synergies across AG Incorporation of new members to the AG is restricted and only allowed following the formal procedures in place for all the EIP.

19 USEFUL TOOLS: Joining EU networks

20 ALLEANZE STRATEGICHE Per il Reference Site Campania rispetto all EIP-AHA: - Il supporto Regionale: Lara Natale, Mariateresa Giuliano Dipartimento Salute e Risorse Naturali - Il Progetto Mattone Internazionale - La Commissione EU - l Università - Il Ministero della Salute TWINNING e NETWORKING CON ALTRE REGIONI (EU ed ITA) VALORIZZAZIONE DELLE ECCELLENZE REGIONALI CREAZIONE E POTENZIAMENTO DELLE COLLABORAZIONI SSR/UNIVERSITA ALLINEAMENTO DELLE PRIORITA FACILITANDO CIRCOLAZIONE DELLE INFORMAZIONI

21 PROGETTO MATTONE INTERNAZIONALE - WORKSHOP - "I fondi strutturali nella programmazione : quale spazio per la salute Roma, 21 febbraio 2014 il sotto-progetto del PMI "programma di formazione interregionale per l'utilizzo dei Fondi del Quadro stategico comune nel settore sanitario" che intende realizzare attività di coordinamento, informazione e formazione sull'utilizzo dei fondi strutturali in sanità rivolte al personale amministrativo e sanitario del Ministero della salute, delle Regioni italiane nonchè delle Aziende Sanitarie e Ospedaliere. STRUTTURA DI COORDINAMENTO TIPO NHS-24

22 PERSSILAA s CORE STRUCTURE AIM: effective screening & prevention of FRAILTY/pre-FRAILTY SHIFT from reactive disease management to screening, triage and anticipatory care PERSSILAA service protocols TRAINING MODULES BUSINESS MODELS FOUND/ENDOCARE PLATFORMS

23 PERSSILAA in Campania

24 Campania Key-players Federico II University Hospital Endocrinology Section of the Department of Clinical Medicine and Surgery & Endocare Network Health Campus Caritas network Caritas Charity Mission: - Welcoming and Listening - Retrieve and distribute aid - Social Commitment - Opening to the territory Health Campus Mission: Carry out a constant dissemination and promotion of prevention through health and educational initiatives. Two major objectives: specialist visits and services to prevent and detect health risks dissemination of a culture of prevention that encourages changes in lifestyle

Smart Specialisation e Horizon 2020

Smart Specialisation e Horizon 2020 Smart Specialisation e Horizon 2020 Napoli, 2 Febbraio 2013 Giuseppe Ruotolo DG Ricerca e Innovazione Unità Policy Che relazione tra R&D e crescita? 2 Europa 2020-5 obiettivi OCCUPAZIONE 75% of the population

Dettagli

CiaoTech S.r.l. (Member of PNO Group)

CiaoTech S.r.l. (Member of PNO Group) CiaoTech S.r.l. (Member of PNO Group) Opportunità di finanziamento europee per la Ricerca e lo Sviluppo - The New EU Framework Programme for Research and Innovation- Horizon 2014-2020 and LIFE opportunities

Dettagli

4 6 7 7 8 8 9 10 11 14 15 17 21 25 Riassunto Realizzazione di un Sistema Informativo Territoriale per la sorveglianza sanitaria della fauna nel Parco Nazionale della Majella tramite software Open Source

Dettagli

SPACE TECHNOLOGY. Per la creazione d impresa. for business creation. and environmental monitoring. ICT and microelectronics. e monitoraggio ambientale

SPACE TECHNOLOGY. Per la creazione d impresa. for business creation. and environmental monitoring. ICT and microelectronics. e monitoraggio ambientale Green economy e monitoraggio ambientale Green economy and environmental monitoring Navigazione LBS Navigation LBS ICT e microelettronica ICT and microelectronics Per la creazione d impresa SPACE TECHNOLOGY

Dettagli

TRANSFORMation Dialogue

TRANSFORMation Dialogue TRANSFORMation Dialogue Genova 16 & 17.06.2014 Smart cities Horizon2020 e oltre Simona Costa IL CONTESTO: perché le città? ~70%della popolazione europea ~70%di concentrazione di consumo energetico ~75%gas

Dettagli

Pubblicazioni COBIT 5

Pubblicazioni COBIT 5 Pubblicazioni COBIT 5 Marco Salvato CISA, CISM, CGEIT, CRISC, COBIT 5 Foundation, COBIT 5 Trainer 1 SPONSOR DELL EVENTO SPONSOR DI ISACA VENICE CHAPTER CON IL PATROCINIO DI 2 La famiglia COBIT 5 3 Aprile

Dettagli

F ondazione Diritti Genetici. Biotecnologie tra scienza e società

F ondazione Diritti Genetici. Biotecnologie tra scienza e società F ondazione Diritti Genetici Biotecnologie tra scienza e società Fondazione Diritti Genetici La Fondazione Diritti Genetici è un organismo di ricerca e comunicazione sulle biotecnologie. Nata nel 2007

Dettagli

INTRODUZIONE ALLA PROGETTAZIONE EUROPEA: INDICAZIONI PRATICHE E ASPETTI ORGANIZZATIVI

INTRODUZIONE ALLA PROGETTAZIONE EUROPEA: INDICAZIONI PRATICHE E ASPETTI ORGANIZZATIVI INTRODUZIONE ALLA PROGETTAZIONE EUROPEA: INDICAZIONI PRATICHE E ASPETTI ORGANIZZATIVI Chiara Zanolla L importanza di una buona progettazione Aumento fondi FP7 Allargamento Europa Tecniche di progettazione

Dettagli

Monitoring healthcare in Regione Liguria

Monitoring healthcare in Regione Liguria Regione Liguria Monitoring healthcare in Regione Liguria One Conference - Turin, may 30 th 2012 Piergiulio Maryni The strategy Three-year plan for the Ligurian Information Society Healthcare Section Defines

Dettagli

Implementazione e gestione del transitorio nell introduzione di un sistema ERP: il caso Power-One - Oracle

Implementazione e gestione del transitorio nell introduzione di un sistema ERP: il caso Power-One - Oracle FACOLTÀ DI INGEGNERIA RELAZIONE PER IL CONSEGUIMENTO DELLA LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA GESTIONALE Implementazione e gestione del transitorio nell introduzione di un sistema ERP: il caso Power-One

Dettagli

4th International Conference in Software Engineering for Defence Applications SEDA 2015

4th International Conference in Software Engineering for Defence Applications SEDA 2015 me Ho CALL FOR PAPERS: 4th International Conference in Software Engineering for Defence Applications SEDA 2015 Software Engineering aims at modeling, managing and implementing software development products

Dettagli

Impresa e innovazione nel settore energetico europeo: il contributo della conoscenza alla creazione di valore Silvia Bruzzi

Impresa e innovazione nel settore energetico europeo: il contributo della conoscenza alla creazione di valore Silvia Bruzzi ÉTUDES - STUDIES Impresa e innovazione nel settore energetico europeo: il contributo della conoscenza alla creazione di valore Silvia Bruzzi Polo Interregionale di Eccellenza Jean Monnet - Pavia Jean Monnet

Dettagli

Padova Smart City. Internet of Things. Alberto Corò

Padova Smart City. Internet of Things. Alberto Corò Padova Smart City Internet of Things Alberto Corò Padova 16 ottobre 2013 Smart City Le smart cities ("città intelligenti") possono essere classificate lungo 6 aree di interesse: Economia Mobilità Ambiente

Dettagli

Le iniziative in corso per una politica di promozione della cantieristica europea

Le iniziative in corso per una politica di promozione della cantieristica europea Le iniziative in corso per una politica di promozione della cantieristica europea Genova Port&ShippingTech 30 novembre 2012 ing. Vincenzo Zezza (PhD) Divisione IX politiche industriali dei settori automotive,

Dettagli

Training Session per il Progetto 50000and1SEAPs. La Provincia di Modena ed il Covenant of Mayors

Training Session per il Progetto 50000and1SEAPs. La Provincia di Modena ed il Covenant of Mayors Training Session per il Progetto 50000and1SEAPs La Provincia di Modena ed il Covenant of Mayors Padova, 3 Aprile 2014 The Province of Modena for several years has set policies in the energy field, such

Dettagli

ISAC. Company Profile

ISAC. Company Profile ISAC Company Profile ISAC, all that technology can do. L azienda ISAC nasce nel 1994, quando professionisti con una grande esperienza nel settore si uniscono, e creano un team di lavoro con l obiettivo

Dettagli

Eco-REFITec: Seminary and Training course

Eco-REFITec: Seminary and Training course Eco-REFITec: Seminary and Training course About Eco-REFITec: Eco-REFITEC is a research project funded by the European Commission under the 7 th framework Program; that intends to support repair shipyards

Dettagli

Agenda. IT Governance e SOA. Strumenti di supporto alla governance. Vittoria Caranna vcaranna@imolinfo.it Marco Cimatti mcimatti@imolinfo.

Agenda. IT Governance e SOA. Strumenti di supporto alla governance. Vittoria Caranna vcaranna@imolinfo.it Marco Cimatti mcimatti@imolinfo. SOA Governance Vittoria Caranna vcaranna@imolinfo.it Marco Cimatti mcimatti@imolinfo.it Agenda IT Governance e SOA Strumenti di supporto alla governance 2 Importanza della Governance Service Oriented Architecture

Dettagli

ISO 50001:2011: Integrazione con ISO 14001:2004 e altri sistemi di gestione

ISO 50001:2011: Integrazione con ISO 14001:2004 e altri sistemi di gestione ISO 50001:2011: Integrazione con ISO 14001:2004 e altri sistemi di gestione Fiona Healy 29 September 2011 Det Norske Veritas DNV è una fondazione internazionale indipendente che dal 1864 opera per la salvaguardia

Dettagli

GESTIONE IMMOBILIARE REAL ESTATE

GESTIONE IMMOBILIARE REAL ESTATE CONOSCENZA Il Gruppo SCAI ha maturato una lunga esperienza nell ambito della gestione immobiliare. Il know-how acquisito nei differenti segmenti di mercato, ci ha permesso di diventare un riferimento importante

Dettagli

Attività di Research Governance Antonio Addis

Attività di Research Governance Antonio Addis L o g o EVENTO INTERNAZIONALIZZAZIONE TORINO, 08 novembre 2012 Attività di Research Governance Antonio Addis Agenda The Region in a nutshell Internationalization genesis Mapping regional research preparing

Dettagli

We take care of your buildings

We take care of your buildings We take care of your buildings Che cos è il Building Management Il Building Management è una disciplina di derivazione anglosassone, che individua un edificio come un entità che necessita di un insieme

Dettagli

Piemonte e Liguria: breve storia di una collaborazione spontanea e ancora tutta da raccontare. Torino, 17 Giugno 2015

Piemonte e Liguria: breve storia di una collaborazione spontanea e ancora tutta da raccontare. Torino, 17 Giugno 2015 Piemonte e Liguria: breve storia di una collaborazione spontanea e ancora tutta da raccontare Torino, 17 Giugno 2015 Cosa è l EIP-AHA? Una comunità di autorità locali e regionali e altri attori sociali

Dettagli

"CRM - CITIZEN RELATIONSHIP MANAGEMENT NELLE AMMINISTRAZIONI"

CRM - CITIZEN RELATIONSHIP MANAGEMENT NELLE AMMINISTRAZIONI "CRM - CITIZEN RELATIONSHIP MANAGEMENT NELLE AMMINISTRAZIONI" Marco Beltrami COMPA, Novembre 2004 COMPA Bologna 2004 IBM oggi non solo Information Technology! L ottava società mondiale per dimensione 45%

Dettagli

La governance regionale nello sviluppo di programmi di promozione alla salute nelle comunità: l esperienza in Lombardia. Liliana Coppola DG Health

La governance regionale nello sviluppo di programmi di promozione alla salute nelle comunità: l esperienza in Lombardia. Liliana Coppola DG Health La governance regionale nello sviluppo di programmi di promozione alla salute nelle comunità: l esperienza in Lombardia Liliana Coppola DG Health Le malattie croniche: un allarme mondiale 57 milioni di

Dettagli

PIRELLI ENTERPRISE RISK MANAGEMENT turn risk into a choice

PIRELLI ENTERPRISE RISK MANAGEMENT turn risk into a choice PIRELLI ENTERPRISE RISK MANAGEMENT turn risk into a choice OUR PHILOSOPHY PIRELLI ENTERPRISE RISK MANAGEMENT POLICY ERM MISSION manage risks in terms of prevention and mitigation proactively seize the

Dettagli

La nuova legislazione sulla Farmacovigilanza. Responsabilità e compiti dell AIFA. Laura Sottosanti. Roma, 13 settembre 2012

La nuova legislazione sulla Farmacovigilanza. Responsabilità e compiti dell AIFA. Laura Sottosanti. Roma, 13 settembre 2012 La nuova legislazione sulla Farmacovigilanza Responsabilità e compiti dell AIFA Laura Sottosanti Roma, 13 settembre 2012 Dichiarazione di trasparenza/interessi* Le opinioni espresse in questa presentazione

Dettagli

CONVENZIONE DELLE ALPI Trattato internazionale per lo sviluppo sostenibile del territorio alpino

CONVENZIONE DELLE ALPI Trattato internazionale per lo sviluppo sostenibile del territorio alpino CONVENZIONE DELLE ALPI Trattato internazionale per lo sviluppo sostenibile del territorio alpino Un trattato per il territorio 1.Ambito di applicazione geografico* 2.Partecipazione attiva degli enti territoriali

Dettagli

I servizi della rete Enterprise Europe Network per l innovazione e lo sviluppo delle imprese piemontesi

I servizi della rete Enterprise Europe Network per l innovazione e lo sviluppo delle imprese piemontesi I servizi della rete Enterprise Europe Network per l innovazione e lo sviluppo delle imprese piemontesi Ing. Paolo Guazzotti Enterprise Europe Network Confindustria Piemonte Torino, 16 novembre 2015 STRUTTURA

Dettagli

Innovating in not metropolitan area C2C Final Conference Potsdam, 25/03/2014

Innovating in not metropolitan area C2C Final Conference Potsdam, 25/03/2014 Impact Hub Rovereto Innovating in not metropolitan area C2C Final Conference Potsdam, 25/03/2014 Impact Hub believes in power of innovation through collaboration Impact'Hub'is'a'global'network'of' people'and'spaces'enabling'social'

Dettagli

Giovanni Franco Gianfranco Lazzarin H-Farm Roncade

Giovanni Franco Gianfranco Lazzarin H-Farm Roncade ENERGIAMEDIA Settore idrico: Criticità, opportunità e governance Giovanni Franco Gianfranco Lazzarin H-Farm Roncade 31.5.2017 Indice 1. Alcune considerazioni di inquadramento Università Bocconi - Utility

Dettagli

Regional Health Information System

Regional Health Information System Al servizio di gente unica Regional Health Information System Trieste, July 11, 2013 Servizio sistemi informativi ed e-government Regional Health Information System Regional Health System 7.800 km sqare

Dettagli

ILLY AND SUSTAINABILITY

ILLY AND SUSTAINABILITY ILLY AND SUSTAINABILITY DARIA ILLY BUSINESS DEVELOPMENT - PORTIONED SYSTEMS DIRECTOR NOVEMBER 14 THE COMPANY Trieste 1 9 3 3, I t a l y R u n b y t h e I l l y f a m i l y D i s t r i b u t e d i n m o

Dettagli

Pratiche e Competenze per la Promozione della Salute: la visione europea

Pratiche e Competenze per la Promozione della Salute: la visione europea Pratiche e Competenze per la Promozione della Salute: la visione europea Giancarlo Pocetta Centro Sperimentale per l Educazione Sanitaria Universitàdi Perugia Health education Health education comprises

Dettagli

Bandi FP7 e MIUR Smart Cities: corrispondenze. Carola Aiello Ufficio Valorizzazione Ricerca Scientifica e Innovazione

Bandi FP7 e MIUR Smart Cities: corrispondenze. Carola Aiello Ufficio Valorizzazione Ricerca Scientifica e Innovazione Bandi FP7 e MIUR Smart Cities: corrispondenze Carola Aiello Ufficio Valorizzazione Ricerca Scientifica e Innovazione Una palestra per allenarsi in vista dei bandi europei Bandi Smart Cities usciti a marzo

Dettagli

Finanziamento EU per le politiche sociali

Finanziamento EU per le politiche sociali Finanziamento EU per le politiche sociali Struttura istituzionale delle politiche europee Divisione in settori di politiche sociali per Dipartimenti: DGs (Directorates-General) http://ec.europa.eu/about/ds_en.htm

Dettagli

IBM SmartCloud Le regole per la Sicurezza nel Cloud Computing: la visione di IBM

IBM SmartCloud Le regole per la Sicurezza nel Cloud Computing: la visione di IBM Raffaella D Alessandro IBM GTS Security and Compliance Consultant CISA, CRISC, LA ISO 27001, LA BS 25999, ISMS Senior Manager, ITIL v3 Roma, 16 maggio 2012 IBM SmartCloud Le regole per la Sicurezza nel

Dettagli

ISO 9001:2015. Ing. Massimo Tuccoli. Genova, 27 Febbraio 2015

ISO 9001:2015. Ing. Massimo Tuccoli. Genova, 27 Febbraio 2015 ISO 9001:2015. Cosa cambia? Innovazioni e modifiche Ing. Massimo Tuccoli Genova, 27 Febbraio 2015 1 Il percorso di aggiornamento Le principali novità 2 1987 1994 2000 2008 2015 Dalla prima edizione all

Dettagli

Bilancio 2012 Financial Statements 2012

Bilancio 2012 Financial Statements 2012 Bilancio Financial Statements IT La struttura di Medici con l Africa CUAMM è giuridicamente integrata all interno della Fondazione Opera San Francesco Saverio. Il bilancio, pur essendo unico, si compone

Dettagli

Strategie per il supporto alle attività di internazionalizzazione Ministero Salute

Strategie per il supporto alle attività di internazionalizzazione Ministero Salute Strategie per il supporto alle attività di internazionalizzazione Ministero Salute Alfredo Cesario, MD Advisor Direzione Generale Ricerca Ministero della Salute Vice-Direttore Scientifico, IRCCS San Raffaele

Dettagli

LA STORIA STORY THE COMPANY ITI IMPRESA GENERALE SPA

LA STORIA STORY THE COMPANY ITI IMPRESA GENERALE SPA LA STORIA ITI IMPRESA GENERALE SPA nasce nel 1981 col nome di ITI IMPIANTI occupandosi prevalentemente della progettazione e realizzazione di grandi impianti tecnologici (termotecnici ed elettrici) in

Dettagli

Estendere Lean e Operational Excellence a tutta la Supply Chain

Estendere Lean e Operational Excellence a tutta la Supply Chain Estendere Lean e Operational Excellence a tutta la Supply Chain Prof. Alberto Portioli Staudacher www.lean-excellence.it Dipartimento Ing. Gestionale Politecnico di Milano alberto.portioli@polimi.it Lean

Dettagli

Customer satisfaction and the development of commercial services

Customer satisfaction and the development of commercial services Customer satisfaction and the development of commercial services Survey 2014 Federica Crudeli San Donato Milanese, 27 May 2014 snamretegas.it Shippers day Snam Rete Gas meets the market 2 Agenda Customer

Dettagli

CREATING A NEW WAY OF WORKING

CREATING A NEW WAY OF WORKING 2014 IBM Corporation CREATING A NEW WAY OF WORKING L intelligenza collaborativa nella social organization Alessandro Chinnici Digital Enterprise Social Business Consultant IBM alessandro_chinnici@it.ibm.com

Dettagli

Beyond NPV & IRR: touching on intangibles

Beyond NPV & IRR: touching on intangibles Economic Evaluation of Upstream Technology Beyond NPV & IRR: touching on intangibles Massimo Antonelli Alberto F. Marsala Nicola De Blasio Giorgio Vicini Vincenzo Di Giulio Paolo Boi Dean Cecil Bahr Lorenzo

Dettagli

Un supporto integrato per le imprese: il Key Account Manager e il Coach

Un supporto integrato per le imprese: il Key Account Manager e il Coach Un supporto integrato per le imprese: il Key Account Manager e il Coach Guido Dominoni, Finlombarda S.p.A. - Angela Pulvirenti, FAST Milano, 1 marzo 2016 Title of the Enterprise presentation Europe Date

Dettagli

La rete dei National Contact Point in Italia

La rete dei National Contact Point in Italia La rete dei National Contact Point in Italia Caterina BUONOCORE NCP HEalth, wellbeing demographic change. APRE www.apre.it APRE 2013 The Italian NCP System : APRE the Agency for the Promotion of the European

Dettagli

Participatory Budgeting in Regione Lazio

Participatory Budgeting in Regione Lazio Participatory Budgeting in Regione Lazio Participation The Government of Regione Lazio believes that the Participatory Budgeting it is not just an exercise to share information with local communities and

Dettagli

why? what? when? where? who?

why? what? when? where? who? why? l azienda overview l innovazione innovation WeAGoo è un azienda italiana specializzata nella raccolta di informazioni turistiche brevi ed essenziali a carattere storico, artistico, culturale, naturalistico

Dettagli

brand implementation

brand implementation brand implementation brand implementation Underline expertise in reliable project management reflects the skills of its personnel. We know how to accomplish projects at an international level and these

Dettagli

N 1 alla versione bilingue (italiano-inglese) NORMA UNI EN ISO 9001 (novembre 2008) Sistemi di gestione per la qualità - Requisiti.

N 1 alla versione bilingue (italiano-inglese) NORMA UNI EN ISO 9001 (novembre 2008) Sistemi di gestione per la qualità - Requisiti. ERRATA CORRIGE N 1 alla versione bilingue (italiano-inglese) DEL 31 luglio 2009 NORMA UNI EN ISO 9001 (novembre 2008) TITOLO Sistemi di gestione per la qualità - Requisiti Punto della norma Pagina Oggetto

Dettagli

Prima Giornata InFormativa Progetto BioTTasa. Area della Ricerca del CNR - Via G. Amendola,122/O Bari, 22 maggio 2014

Prima Giornata InFormativa Progetto BioTTasa. Area della Ricerca del CNR - Via G. Amendola,122/O Bari, 22 maggio 2014 Prima Giornata InFormativa Progetto BioTTasa Area della Ricerca del CNR - Via G. Amendola,122/O Bari, 22 maggio 2014 Il TT nella dimensione europea Francesco S. Donadio Progetto Finanziato dal Ministero

Dettagli

CORSO MOC10231: Designing a Microsoft SharePoint 2010 Infrastructure. CEGEKA Education corsi di formazione professionale

CORSO MOC10231: Designing a Microsoft SharePoint 2010 Infrastructure. CEGEKA Education corsi di formazione professionale CORSO MOC10231: Designing a Microsoft SharePoint 2010 Infrastructure CEGEKA Education corsi di formazione professionale Designing a Microsoft SharePoint 2010 Infrastructure This 5 day ILT course teaches

Dettagli

REGISTRATION GUIDE TO RESHELL SOFTWARE

REGISTRATION GUIDE TO RESHELL SOFTWARE REGISTRATION GUIDE TO RESHELL SOFTWARE INDEX: 1. GENERAL INFORMATION 2. REGISTRATION GUIDE 1. GENERAL INFORMATION This guide contains the correct procedure for entering the software page http://software.roenest.com/

Dettagli

GstarCAD 2010 Features

GstarCAD 2010 Features GstarCAD 2010 Features Unrivaled Compatibility with AutoCAD-Without data loss&re-learning cost Support AutoCAD R2.5~2010 GstarCAD 2010 uses the latest ODA library and can open AutoCAD R2.5~2010 DWG file.

Dettagli

Le politiche per la salute mentale in Italia e in Europa

Le politiche per la salute mentale in Italia e in Europa Le politiche per la salute mentale in Italia e in Europa Teresa Di Fiandra Ministero della Salute Roma, 18 Aprile 2015 Le strategie internazionali World Health Organization WHO AIMS a tool for gathering

Dettagli

ATTESTATO DELL ATTIVITÀ DI VOLONTARIATO CERTIFICATE OF VOLUNTARY ACTIVITIES

ATTESTATO DELL ATTIVITÀ DI VOLONTARIATO CERTIFICATE OF VOLUNTARY ACTIVITIES ASSOCIAZIONE CONSORTI DIPENDENTI MINISTERO AFFARI ESTERI ATTESTATO DELL ATTIVITÀ DI VOLONTARIATO CERTIFICATE OF VOLUNTARY ACTIVITIES ASSOCIAZIONE CONSORT I DIPENDENTI MINISTE RO AFFARI ESTER I ATTESTATO

Dettagli

User Centricity in AGCOM

User Centricity in AGCOM User Centricity in AGCOM Marana Avvisati Market Analysis, Competition and Studies Department NeutralAccess13 La centralità dell utente nelle reti mobili del futuro Urbino, 2 ottobre 2013 Outline 1. Introduction:

Dettagli

Convegno Annuale AISIS

Convegno Annuale AISIS Convegno Annuale AISIS Mobile Health: innovazione sostenibile per una sanità 2.0 Mobile health Roma, 30 ottobre 2014 Radisson Blu es. Hotel It is not the strongest of the species that survives, nor the

Dettagli

INNOVATIVI O INNOVATORI? Cristiano Costanzo Innovation & Project Management Director GlaxoSmithKline Italia

INNOVATIVI O INNOVATORI? Cristiano Costanzo Innovation & Project Management Director GlaxoSmithKline Italia INNOVATIVI O INNOVATORI? Cristiano Costanzo Innovation & Project Management Director GlaxoSmithKline Italia Innovation will be the driving Industry Engine of the 21 st Century! Jens Monsees Industry Leader

Dettagli

DOLCETA. Un progetto di Educazione al Consumo Online. Tina Cuffari Carpi, 5 Novembre 2009. An on line project on consumers education

DOLCETA. Un progetto di Educazione al Consumo Online. Tina Cuffari Carpi, 5 Novembre 2009. An on line project on consumers education DOLCETA Un progetto di Educazione al Consumo Online An on line project on consumers education Tina Cuffari Carpi, 5 Novembre 2009 Perchè Dolceta? Why Dolceta? Per proteggere i consumatori To protect consumers

Dettagli

La programmazione Europea 2014-2020

La programmazione Europea 2014-2020 La programmazione Europea 2014-2020 Mariachiara Esposito Funzionario Servizi Direzionali - Ufficio di collegamento Regione Toscana con le istituzioni comunitarie a Bruxelles I programmi europei 2014-2020

Dettagli

Renzo Andrich renzo.andrich@siva.it

Renzo Andrich renzo.andrich@siva.it Gruppo di Studio SIGG La cura nella fase terminale della vita sostenuto da un contributo non condizionato della Fondazione Alitti SOSTENIBILITA DELLE CURE DI FINE VITA TRA CULTURA E ORGANIZZAZIONE Bologna

Dettagli

!!! Obiettivi e articolazione di dettaglio del corso

!!! Obiettivi e articolazione di dettaglio del corso 1 Master Universitario PITAGORA PROGETTAZIONE per la INNOVAZIONE del TERRITORIO e della AZIENDA (Esperto in Gestione e Organizzazione delle Reti Aziendali per l Internazionalizzazione) Obiettivi e articolazione

Dettagli

L insegnamento delle lingue straniere in Italia. Gisella Langé. gisella.lange@istruzione.it

L insegnamento delle lingue straniere in Italia. Gisella Langé. gisella.lange@istruzione.it Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca L insegnamento delle lingue straniere in Italia Gisella Langé gisella.lange@istruzione.it Rome, 29 Novembre, 2012 1 Tre punti 1. Il contesto

Dettagli

CEPIS e-cb Italy Report. Roberto Bellini (da leggere su www.01net.it )

CEPIS e-cb Italy Report. Roberto Bellini (da leggere su www.01net.it ) CEPIS e-cb Italy Report Roberto Bellini (da leggere su www.01net.it ) Free online selfassessment tool Online services Enables the identification of competences needed for various ICT roles e-cf Competences

Dettagli

Ruoli professionali nel contesto dell applicazione del Regolamento REACH

Ruoli professionali nel contesto dell applicazione del Regolamento REACH Ruoli professionali nel contesto dell applicazione del Regolamento REACH Dr. Pietro Pistolese Ministero della Salute Autorità Competente REACH R E A C H Registration, Evaluation, Authorisation and restriction

Dettagli

La formazione degli operatori in salute globale e cooperazione allo sviluppo

La formazione degli operatori in salute globale e cooperazione allo sviluppo Convegno 9-10 marzo 2009 ISS I DIRITTI DELLE DONNE E LA SALUTE GLOBALE PER LO SVILUPPO La formazione degli operatori in salute globale e cooperazione allo sviluppo Carlo Resti (A.O. San Camillo Forlanini)

Dettagli

Diversity: un opportunità per il business Diversity: a key business opportunity. Che cos è Parks What is Parks?

Diversity: un opportunità per il business Diversity: a key business opportunity. Che cos è Parks What is Parks? Diversity: un opportunità per il business Diversity: a key business opportunity In un clima economico in cui ogni azienda si trova di fronte alla necessità di razionalizzare le proprie risorse e di massimizzare

Dettagli

Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea ICT PSP Come presentare una proposta. Daniela Mercurio. Punto di Contatto Nazionale ICT PSP

Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea ICT PSP Come presentare una proposta. Daniela Mercurio. Punto di Contatto Nazionale ICT PSP APRE Agenzia per la Promozione della Ricerca Europea ICT PSP Come presentare una proposta Daniela Mercurio Punto di Contatto Nazionale ICT PSP Università degli studi Tor Vergata, 12 Luglio 2007 Argomenti

Dettagli

La soluzione IBM per la Busines Analytics Luca Dalla Villa

La soluzione IBM per la Busines Analytics Luca Dalla Villa La soluzione IBM per la Busines Analytics Luca Dalla Villa Cosa fa IBM Cognos Scorecards & Dashboards Reports Real Time Monitoring Supporto? Decisionale Come stiamo andando? Percezione Immediate immediata

Dettagli

User Guide Guglielmo SmartClient

User Guide Guglielmo SmartClient User Guide Guglielmo SmartClient User Guide - Guglielmo SmartClient Version: 1.0 Guglielmo All rights reserved. All trademarks and logos referenced herein belong to their respective companies. -2- 1. Introduction

Dettagli

Testi del Syllabus. Docente ARFINI FILIPPO Matricola: 004535. Insegnamento: 1004423 - ECONOMIA DEI NETWORK AGROALIMENTARI. Anno regolamento: 2012 CFU:

Testi del Syllabus. Docente ARFINI FILIPPO Matricola: 004535. Insegnamento: 1004423 - ECONOMIA DEI NETWORK AGROALIMENTARI. Anno regolamento: 2012 CFU: Testi del Syllabus Docente ARFINI FILIPPO Matricola: 004535 Anno offerta: 2014/2015 Insegnamento: 1004423 - ECONOMIA DEI NETWORK AGROALIMENTARI Corso di studio: 3004 - ECONOMIA E MANAGEMENT Anno regolamento:

Dettagli

Forum PA Dal Cloud per la PA alla PA in Cloud Giancarlo Capitani Roma, 10 maggio 2011

Forum PA Dal Cloud per la PA alla PA in Cloud Giancarlo Capitani Roma, 10 maggio 2011 Forum PA Dal Cloud per la PA alla PA in Cloud Giancarlo Capitani L iniziativa IBM - NetConsulting Next step Evento presentazione/ discussione Modello e White Paper Modelli di implementazione White Paper

Dettagli

Painting with the palette knife

Painting with the palette knife T h e O r i g i n a l P a i n t i n g K n i v e s Dipingere con la spatola Painting with the palette knife Made in Italy I t a l i a n M a n u f a c t u r e r La ditta RGM prende il nome dal fondatore

Dettagli

Le opportunità per le piccole e medie imprese e la finanza di rischio nella programmazione europea 2014-2020. Orizzonte 2020 e PMI

Le opportunità per le piccole e medie imprese e la finanza di rischio nella programmazione europea 2014-2020. Orizzonte 2020 e PMI Le opportunità per le piccole e medie imprese e la finanza di rischio nella programmazione europea 2014-2020 Orizzonte 2020 e PMI Accesso al finanziamento Patrick McCutcheon Commissione Europea - DG Ricerca

Dettagli

Ingegneria del Software Testing. Corso di Ingegneria del Software Anno Accademico 2012/2013

Ingegneria del Software Testing. Corso di Ingegneria del Software Anno Accademico 2012/2013 Ingegneria del Software Testing Corso di Ingegneria del Software Anno Accademico 2012/2013 1 Definizione IEEE Software testing is the process of analyzing a software item to detect the differences between

Dettagli

Enterprise Europe Network 26 febbraio 2014 I FINANZIAMENTI UE PER IL SETTORE AGROALIMENTARE/TURISMO

Enterprise Europe Network 26 febbraio 2014 I FINANZIAMENTI UE PER IL SETTORE AGROALIMENTARE/TURISMO I FINANZIAMENTI UE PER IL SETTORE AGROALIMENTARE/TURISMO PROGRAMMA PER L INNOVAZIONE IN EUROPA 2014-2020. HORIZON 2020 AREA AGROALIMENTARE La Commissione Europea si propone di favorire l innovazione nel

Dettagli

FIERA DI BRESCIA 15-18 November 2013

FIERA DI BRESCIA 15-18 November 2013 E UR OPEAN GLU PO TE N FREE EX BRESCIA 15-18 BRIXIA EXPO NOVEMBRE 2013 FIERA DI BRESCIA 15-18 November 2013 th th IL PRIMO EXPO EUROPEO INTERAMENTE DEDICATO AI PRODOTTI E ALL ALIMENTAZIONE SENZA GLUTINE

Dettagli

Stefano Goldwurm Medical geneticist Centro Parkinson - Parkinson Institute Istituti Clinici di Perfezionamento-Milan neurodegenerative diseases,

Stefano Goldwurm Medical geneticist Centro Parkinson - Parkinson Institute Istituti Clinici di Perfezionamento-Milan neurodegenerative diseases, Stefano Goldwurm Medical geneticist Centro Parkinson - Parkinson Institute Istituti Clinici di Perfezionamento-Milan neurodegenerative diseases, movement disorders, Parkinson disease 1- genetic counselling

Dettagli

Firenze 23 Luglio 2008 Prot. N

Firenze 23 Luglio 2008 Prot. N Firenze 23 Luglio 2008 Prot. N. 9151.7 Oggetto: Promozione dell'industria toscana del Medical Device. Toscana Promozione e ICE, in collaborazione con PONTECH, hanno inserito nelle Attività Comuni d Intervento

Dettagli

Le politiche e la normativa Europea sulle Energie Rinnovabili e Carbon Neutrality: sfide e opportunità Antonio Ballarin Denti

Le politiche e la normativa Europea sulle Energie Rinnovabili e Carbon Neutrality: sfide e opportunità Antonio Ballarin Denti Le politiche e la normativa Europea sulle Energie Rinnovabili e Carbon Neutrality: sfide e opportunità Antonio Ballarin Denti Fondazione Lombardia per l Ambiente Milano, 26 giugno 2014 Emissioni annuali

Dettagli

European Spatial Planning Observation Network

European Spatial Planning Observation Network European Spatial Planning Observation Network Graziella Guaragno geografia e risorse ESPON 2020 FESR 41,377 Meuro priorità Mission Continuare il consolidamento di una Rete Europea di Osservazione Territoriale

Dettagli

Website of the PAYS.MED.URBAN Project

Website of the PAYS.MED.URBAN Project CDP Bergamo 27-28/1/21 Website of the PAYS.MED.URBAN Project CDP - Bergamo 27/28 January 21 Umbria Region Management for Agriculture Division for Protected Areas and Valorisation of Natural heritage and

Dettagli

Giovedi 19 giugno 2014 SALA CONGRESSI ACLI. una via per de-nutrire il tumore. Ore 14:00-20:00. Via Della Signora n. 3, Milano

Giovedi 19 giugno 2014 SALA CONGRESSI ACLI. una via per de-nutrire il tumore. Ore 14:00-20:00. Via Della Signora n. 3, Milano NUTRIZIONE)UMANA)CLINICA) Attivita fisica e corretta alimentazione per la prevenzione dei tumori una via per de-nutrire il tumore Giovedi 19 giugno 2014 Ore 14:00-20:00 SALA CONGRESSI ACLI Via Della Signora

Dettagli

LA GESTIONE DEI SISTEMI D INFORMAZIONE SANITARIA: IL CASO ETIOPIA

LA GESTIONE DEI SISTEMI D INFORMAZIONE SANITARIA: IL CASO ETIOPIA FORUM DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE Palazzo dei Congressi di Roma, 29 maggio 2013 LA GESTIONE DEI SISTEMI D INFORMAZIONE SANITARIA: IL CASO ETIOPIA Dr. Sandro Accorsi Esperto in Sistemi Informativi Sanitari

Dettagli

Orizzontalità in Horizon 2020:

Orizzontalità in Horizon 2020: Orizzontalità in Horizon 2020: Strumento PMI e Cooperazione Internazionale Giornata Nazionale di Lancio NMP+B Roma, 15 Novembre 2013 Martina Desole - APRE Punto Contatto Nazionale: NMP + B desole@apre.it

Dettagli

Introduzione all ambiente di sviluppo

Introduzione all ambiente di sviluppo Laboratorio II Raffaella Brighi, a.a. 2005/06 Corso di Laboratorio II. A.A. 2006-07 CdL Operatore Informatico Giuridico. Introduzione all ambiente di sviluppo Raffaella Brighi, a.a. 2005/06 Corso di Laboratorio

Dettagli

Gruppo di lavoro 1 Metadati e RNDT. Incontro del 22 luglio 2014

Gruppo di lavoro 1 Metadati e RNDT. Incontro del 22 luglio 2014 Gruppo di lavoro 1 Metadati e RNDT Incontro del 1 Piano di lavoro 1. Condivisione nuova versione guide operative RNDT 2. Revisione regole tecniche RNDT (allegati 1 e 2 del Decreto 10 novembre 2011) a)

Dettagli

UN IMMAGINE MIGLIORE PER CRESCERE MEGLIO BRAND DESIGN PACKAGING CORPORATE IDENTITY ADV STILL LIFE

UN IMMAGINE MIGLIORE PER CRESCERE MEGLIO BRAND DESIGN PACKAGING CORPORATE IDENTITY ADV STILL LIFE UN IMMAGINE MIGLIORE PER CRESCERE MEGLIO BRAND DESIGN PACKAGING CORPORATE IDENTITY ADV STILL LIFE Caminiti Graphic è un team di professionisti specializzati in progetti di Brand Design, Packaging, ADV,

Dettagli

Luigi Scordamaglia Inalca Jbs CEO

Luigi Scordamaglia Inalca Jbs CEO Luigi Scordamaglia Inalca Jbs CEO Group s overview CREMONINI SPA Fatturato consolidato al 31/12/2007: 2.482,4 mln LEADERSHIP DI MERCATO 40%* Produzione 1.041,2 mln 42%* Distribuzione 1.064,7 mln 1 nelle

Dettagli

partner tecnico dell evento dal 2013 www.giplanet.com isaloninautici@giplanet.com

partner tecnico dell evento dal 2013 www.giplanet.com isaloninautici@giplanet.com partner tecnico dell evento dal 2013 www.giplanet.com isaloninautici@giplanet.com GiPlanet è un player che opera nel mondo dell exhibition, degli eventi e dell architettura temporanea. Presenta una serie

Dettagli

Echi da Amsterdam. Titolo: Sintesi presentazioni Metodologia Agile. Sintesi del Leadership Meeting e dell EMEA Congress 2009. Relatore: Bruna Bergami

Echi da Amsterdam. Titolo: Sintesi presentazioni Metodologia Agile. Sintesi del Leadership Meeting e dell EMEA Congress 2009. Relatore: Bruna Bergami Echi da Amsterdam Sintesi del Leadership Meeting e dell EMEA Congress 2009 Titolo: Sintesi presentazioni Metodologia Agile Relatore: Bruna Bergami PMI NIC - Tutti i diritti riservati Milano, 19 Giugno

Dettagli

PROGETTO parte di Programma Strategico

PROGETTO parte di Programma Strategico ALLEGATO B1 PROGETTO parte di Programma Strategico FORM 1 FORM 1 General information about the project INSTITUTION PRESENTING THE STRATEGIC PROGRAM (DESTINATARIO ISTITUZIONALE PROPONENTE): TITLE OF THE

Dettagli

Grazie a Ipanema, Coopservice assicura le prestazioni delle applicazioni SAP & HR, aumentando la produttivita del 12%

Grazie a Ipanema, Coopservice assicura le prestazioni delle applicazioni SAP & HR, aumentando la produttivita del 12% Grazie a Ipanema, Coopservice assicura le prestazioni delle applicazioni SAP & HR, aumentando la produttivita del 12% CASE STUDY (Re)discover Simplicity to Guarantee Application Performance Gli obiettivi

Dettagli

Gli aspetti innovativi del Draft International Standard (DIS) ISO 9001:2015

Gli aspetti innovativi del Draft International Standard (DIS) ISO 9001:2015 Gli aspetti innovativi del Draft International Standard (DIS) ISO 9001:2015 I requisiti per la gestione del rischio presenti nel DIS della nuova ISO 9001:2015 Alessandra Peverini Perugia 9/09/2014 ISO

Dettagli

INTERIOR DESIGN INTERNI

INTERIOR DESIGN INTERNI INTERNI CREDITO COOPERATIVO BANK BANCA DI CREDITO COOPERATIVO Date: Completed on 2005 Site: San Giovanni Valdarno, Italy Client: Credito Cooperativo Bank Cost: 3 525 000 Architectural, Structural and

Dettagli

La cooperazione territoriale: introduzione

La cooperazione territoriale: introduzione La cooperazione territoriale: introduzione Un passaggio fondamentale con importanti implicazioni Finalità Programmi a Gestione Diretta Settoriali: sanità, energia, ambiente, sociale, lavoro, innovazione,

Dettagli

PROGETTO TWINNING DI GEMELLAGGIO ITALIA POLONIA

PROGETTO TWINNING DI GEMELLAGGIO ITALIA POLONIA PROGETTO TWINNING DI GEMELLAGGIO ITALIA POLONIA TITOLO DEL PROGETTO CAPACITY BUILDING IN THE FIELD OF ENVIRONMENTAL HEALTH PL2005/IB/EN/02 PERIODO DI REALIZZAZIONE Marzo 2007- luglio 2008 LO STRUMENTO

Dettagli

Creare Valore con il Supply Chain Management Bologna, 26 se:embre 2013. Roberto Pinto CELS Dip. di Ingegneria Università degli Studi di Bergamo

Creare Valore con il Supply Chain Management Bologna, 26 se:embre 2013. Roberto Pinto CELS Dip. di Ingegneria Università degli Studi di Bergamo Creare Valore con il Supply Chain Management Bologna, 26 se:embre 2013 Roberto Pinto CELS Dip. di Ingegneria Università degli Studi di Bergamo Caccia al logo No endorsement is granted 2 Caccia al logo

Dettagli