Manuale Utente: Ai net Camviewer

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Manuale Utente: Ai net Camviewer"

Transcript

1 Manuale Utente: Ai net Camviewer Ai net, 2013

2 Indice Contenuti 2 Caratteristiche Tecniche 4 Installazione ed Attivazione Prodotto 5 Configurazione 11 Funzionamento 14 Appendice A - Telecamere supportate: dettagli 1

3 Caratteristiche Tecniche Ai net Camviewer visualizza le telecamere del tuo impianto di videosorveglianza sul PC o sulla TV. Le telecamere possono essere nello stesso edificio del PC oppure essere dall altro capo del mondo, semplicemente collegate alla rete internet. Camviewer è compatibile con le telecamere IP dei principali produttori e supporta la visualizzazione singola, multiscreen e sequenziale. E inoltre possibile visualizzare molteplici immagini della stessa telecamera, senza appesantire il traffico di rete. Camviewer, grazie alle infinite possibilità di personalizzazione ed al supporto multi-monitor, permette di sfruttare al massimo i moderni impianti di videosorveglianza IP Megapixel. versioni DEMO, gestione di 2 Network Cameras (gratuita, scaricabile dal ns. sito) STANDARD, fino a 256 Network Cameras caratteristiche Telecamere IP con supporto nativo in Ai net Camviewer o Panasonic o Axis o Sony o Mobotix o Canon Gestione telecamere IP senza supporto nativo, è sufficiente conoscere l URL dello stream desiderato Stream video supportato: Motion JPEG (MJPEG) Risoluzioni supportate: infinite Modalità Sequenziale, che permette la visualizzazione in sequenza di tutte le telecamere abilitate, con tempo di fermo programmabile Modalità Multiscreen con layout automatico Supporto della visione telecamera singola Modalità Accesso da Remoto ed Accesso da rete Locale Controllo Risoluzione, Framerate e Qualità immagine Opzione Auto-Resize, che permette di adattare automaticamente l immagine alla finestra che la contiene. 2

4 Ai net Camviewer: Requisiti per l installazione Pentium 1GHz / 512Mb ram minimo* Sistema operativo: Windows Xp SP3, Vista SP1, 7, 8; supporto edizioni 32 & 64 bit Microsoft.NET Framework 4 installato sul PC, scaricabile gratuitamente dal sito Microsoft (dotnetfx40_full_x86_x64.exe) nota > Non è necessario installare il.net Framework 4 su sistemi Windows 8 * questo requisito varia a seconda del numero di telecamere da gestire, della risoluzione utilizzata e del framerate impostato; per la gestione di 16 Network Cameras, consigliamo un sistema dotato di almeno 2 Gb ram e di processore Core i3 o superiore. 3

5 Installazione Prodotto Installare Microsoft.NET Framework 4, scaricabile gratuitamente dal sito Microsoft (dotnetfx40_full_x86_x64.exe) Lanciare l esecuzione del file di installazione di Ai net Camviewer, seguendo la procedura guidata Attivazione Prodotto (solo versione standard) Per utilizzare la versione Standard di Ai net Camviewer è necessario seguire pochi semplici passi per attivare il prodotto. Avviare Ai net Camviewer: comparirà la finestra di attivazione prodotto Inserire il numero seriale di Ai net Camviewer Una volta inserito il numero seriale, comparirà nella casella sottostante il codice di attivazione: premi il pulsante Copia negli Appunti, quindi invia un ad contenente il testo presente negli appunti (premere CTRL+V con il cursore posizionato sul testo dell ). NON CHIUDETE la finestra di attivazione prodotto prima di aver terminato la procedura di attivazione Riceverete via il codice di risposta da Ai net, che dovrete inserire nell apposita casella Premere il pulsante Conferma e Chiudi. La procedura di attivazione è terminata. 4

6 Configurazione dove trovare i file di configurazione La configurazione di Ai net Camviewer, a partire dalla release 1.2, viene salvata nella cartella Application Data relativa all utente corrente, più precisamente al Current Roaming User. Questo metodo, permette ad ogni utente Windows di avere le proprie impostazioni personalizzate per l applicazione. La cartella contenente il file di configurazione di Ai net Camviewer varia a seconda del sistema operativo in uso: Supponiamo Windows, versione ITA, installato nel disco C: Windows Xp C:\Documents and Settings\<Nome Utente>\Dati applicazioni\ai net\camviewer Windows Vista, 7, 8 C:\Users\<Nome Utente>\AppData\Roaming\Ai net\ Camviewer nota > Per rendere visibile la cartella, abilitare l impostazione Visualizza cartelle e file nascosti I file di configurazione di Ai net Camviewer sono generalmente compatibili solamente con quella precisa versione che li ha generati, perciò passando da Ai net Camviewer Demo a Standard, oppure passando a release successive dello stesso prodotto, è necessario rimuovere manualmente i file di configurazione della versione precedentemente installata, infatti il processo di disinstallazione NON rimuove i file di configurazione. 5

7 salvataggio impostazioni programma Ai net Camviewer permette di salvare tutte le impostazioni in un singolo file. Nel caso occorra reinstallare Ai net Camviewer, sarà sufficiente caricare le impostazioni dal file precedentemente creato. Come appena discusso, i file di configurazione di Ai net Camviewer sono generalmente compatibili solamente con quella precisa versione che li ha generati. Per creare un file contenente le impostazioni attuali di Ai net Camviewer, premere Impostazioni -> Salva Impostazioni, quindi scegliere la cartella dove salvare il file Per caricare le impostazioni di Ai net Camviewer da un file precedentemente creato, premere Impostazioni -> Carica File Impostazioni Per caricare le impostazioni predefinite di Ai net Camviewer, premere Impostazioni -> Carica Impostazioni Predefinite nota > Le informazioni sensibili, come ad esempio le password utente, sono crittografate sul disco e non vengono salvate sul file di impostazioni, questo per proteggere la Vs. sicurezza. Perciò quando si importa il file di impostazioni settings.ini in Ai net Camviewer, è necessario re-inserire questi campi. nota > Le operazioni di caricamento impostazioni sono reversibili, infatti Ai net Camviewer automaticamente salva, nella cartella predefinita (vedi sopra), il vecchio file di configurazione, aggiungendo al nome il suffisso OLD. Rimuovete il suffisso OLD dal nome del file e riavviate Ai net Camviewer per tornare alle vecchie impostazioni. 6

8 impostazioni avanzate Aprire il menù a tendina Impostazioni, Avanzate Selezionare, se necessario, la funzionalità Avvio Automatico, che permette di avviare la comunicazione nel momento in cui si apre il programma. Utilizzando questa funzione, ed inserendo Ai net Camviewer nella cartella Esecuzione Automatica di Windows, è possibile visualizzare le telecamere all avvio del PC in modo automatico Selezionare Avvio Schermo Intero, per visualizzare Camviewer a schermo intero all avvio. nota > è possibile visualizzare a Schermo Intero Camviewer (modalità Multiscreen, Sequenziale e telecamera singola) premendo il tasto F11, per tornare alla modalità normale, premere nuovamente F11 oppure il tasto ESC. Specificare se utilizzare la funzionalità Auto-Resize, che permette di adattare automaticamente le immagini provenienti dalla telecamera alla finestra. Impostazione valida per la modalità Sequenziale e telecamera singola Selezionare, utilizzando la scroll-bar, la distanza in pixel tra le immagini delle telecamere nella modalità Multiscreen Selezionare, utilizzando la scroll-bar, il tempo di fermo su ciascuna telecamera nella modalità Sequenziale Premere Salva per salvare le modifiche effettuate. 7

9 configurazione network cameras Aprire il menù a tendina Impostazioni, Configurazione Abilitare/Disabilitare la visione della telecamera desiderata inserendo la spunta sul checkbox relativo. Disabilitando la visione, non vengono cancellati i dati relativi alla telecamera; questa opzione è particolarmente utile in caso di telecamera temporaneamente non disponibile (Es. guasto) Selezionare il Modello di telecamera IP da gestire. Nel caso non sia implementata nativamente in Ai net Camviewer, selezionare Custom MJPEG. Trovi i dettagli relativi ai modelli supportati nell Appendice A - Telecamere Supportate: dettagli Impostazioni Generali Nome Identificativo: Scegliere un nome di facile comprensione che permetta all utente finale di capire qual è la telecamera visualizzata. Ad esempio scegliere il nome Telecamera Cancello, anziché Telecamera n.8. Questo campo può essere lasciato vuoto Nome Utente: Inserire il nome utente da utilizzare per accedere alla telecamera. Lasciare questo campo vuoto se la telecamera non richiede autenticazione Password: Inserire la password da utilizzare per accedere alla telecamera. Lasciare questo campo vuoto se la telecamera non richiede autenticazione Risoluzione Visualizzazione: Definisce la dimensione del riquadro di visualizzazione delle immagini provenienti dalla telecamera. Nel menù a tendina compaiono le risoluzioni più comuni, tuttavia è possibile utilizzare qualsiasi risoluzione. 8

10 Impostazioni Accesso da Rete Locale Indirizzo IP Privato: Inserire l indirizzo IP privato della telecamera, senza alcun prefisso (es ), da utilizzare per l accesso quando il PC è collegato alla stessa Rete locale della telecamera Porta: Inserire il numero della porta associato al flusso MJPEG della telecamera, senza alcun prefisso (es. 4000), da utilizzare per l accesso quando il PC è collegato alla stessa Rete locale della telecamera. Questo campo può essere lasciato vuoto, in questo caso la comunicazione avviene utilizzando la porta standard 80 Risoluzione Richiesta: Definisce la risoluzione richiesta alla telecamera quando si effettua l accesso dalla Rete locale. In genere conviene richiedere la massima risoluzione disponibile offerta dalla telecamera, ad es. 1280x960 Frame/s: Definisce il Framerate richiesto alla telecamera quando si effettua l accesso dalla Rete locale. Questo campo compare solo se supportato dal Modello di telecamera selezionato Qualità/Compressione: Definisce la qualità dell immagine (o la compressione applicata) richiesta alla telecamera quando si effettua l accesso dalla Rete locale. Questo campo compare solo se supportato dal Modello di telecamera selezionato. URL Stream MJPEG: Questo campo compare selezionando Custom MJPEG dal campo Modello. Inserire l URL completo dello stream MJPEG da utilizzare per l accesso quando il PC è collegato alla stessa Rete locale della telecamera (es. Potete trovare l URL completo dello stream nella documentazione tecnica del produttore della telecamera. nota > se siete interessati a vedere integrata nativamente la vostra telecamera in Camviewer, contattateci, saremo lieti di implementarla nella nostra prossima release. Impostazioni Accesso da Remoto Completando i campi relativi all Accesso da Remoto sarà possibile vedere le proprie telecamere quando il PC non è collegato alla stessa Rete locale. Inserite l Indirizzo IP Pubblico, che coincide generalmente con quello del router ADSL, in caso disponiate di una linea con IP pubblico statico; in caso abbiate una linea con IP pubblico dinamico, utilizzate un servizio di Dynamic DNS (ricordiamo il servizio gratuito Panasonic Viewnetcam), ed inserite il Nome Dominio assegnato alla propria linea (es. carlorossi.viewnetcam.com). Completate i restanti campi ricordando di utilizzare impostazioni meno esigenti rispetto a quanto richiesto da Rete locale, questo per compensare la riduzione di banda; utilizzando risoluzioni non superiori a VGA (640x480) e Framerate dell ordine dei 0,5 Frame/s è possibile vedere parecchie telecamere pure da remoto, sfruttando magari una semplice connessione 3G. 9

11 tips & tricks Ai net Camviewer è perfetto per essere installato su HTPC (Home theatre PC), collegati direttamente al televisore, e su PC portatili o Tablet, grazie alla modalità Accesso da remoto. Seguendo pochi semplici suggerimenti è possibile sfruttare al meglio il proprio impianto di videosorveglianza. Decidere la Risoluzione Visualizzazione a seconda della risoluzione del monitor collegato al PC ed al numero di telecamere da visualizzare contemporaneamente (Modalità Multiscreen) o Per visualizzare 4 telecamere Megapixel 1280x720 su un monitor Full HD 1920x1080, possiamo scegliere come Risoluzione Visualizzazione 960x540 per ogni telecamera. In questo modo riusciamo a mantenere il corretto Aspect Ratio pari a 16:9 e riusciamo a visualizzare contemporaneamente le 4 telecamere (2 sotto e 2 sopra). Come Risoluzione Richiesta con Accesso da Rete locale, possiamo impostare 1280x720, mentre da remoto 640x360 è una scelta adeguata. o Per visualizzare 6 telecamere Megapixel 1280x960 su un monitor Full HD 1920x1080, possiamo scegliere come Risoluzione Visualizzazione 640x480 per ogni telecamera. In questo modo riusciamo a mantenere il corretto Aspect Ratio pari a 4:3 e riusciamo a visualizzare contemporaneamente le 6 telecamere (3 sotto e 3 sopra). Come Risoluzione Richiesta con Accesso da Rete locale, possiamo impostare 1280x960, mentre da remoto 800x600 o 640x480 sono una scelta adeguata. o Posso pure decidere di non mantenere il corretto Aspect Ratio nell immagine, Ad esempio, per visualizzare 2 telecamere Megapixel 1280x720 su un monitor 1280x1024, possiamo scegliere come Risoluzione Visualizzazione 1280x512 per ogni telecamera. Visualizzeremo contemporaneamente le 2 telecamere (una sotto ed una sopra), tuttavia non mantenendo il corretto Aspect Ratio, l immagine apparirà schiacciata. Come Risoluzione Richiesta con Accesso da Rete locale, possiamo impostare 1280x720, mentre da remoto 640x360 è una scelta adeguata. nota > Camviewer è dotato di funzionalità di Auto-Completamento, che permettono di ottimizzare il tempo di configurazione di un impianto, abilitando infatti una telecamera non ancora impostata, automaticamente vengono copiati i valori della telecamera precedente, rendendo veloce il processo di configurazione. 10

12 Funzionamento Utilizzare Ai net Camviewer è davvero semplice ed intuitivo, infatti dopo aver impostato correttamente le varie opzioni di funzionamento descritte in precedenza, è sufficiente premere il pulsante File, Play per visualizzare le immagini delle telecamere abilitate. Nel caso la telecamera non invii alcuna immagine, il riquadro apparirà beige. Per risolvere questo problema, verificare che la telecamera sia collegata ed abilitata al protocollo MJPEG; quindi verificare le impostazioni di Camviewer: Il Modello impostato è corretto? Ho inserito le credenziali corrette per l accesso? La Risoluzione Richiesta è supportata dalla telecamera? Nel caso il problema permanga, in caso di telecamera implementata nativamente, aprite il browser all indirizzo IP telecamera>:<porta> e verificate che compaia la pagina iniziale di accesso della telecamera. Se la pagina non appare, verificate i collegamenti Ethernet e riprovate. In caso di telecamera senza supporto nativo, inserite l URL che avete ricevuto dal produttore su un browser con supporto MJPEG (es. Opera, Firefox, ecc ). Se non vedete correttamente l immagine proveniente dalla telecamera, contattate il produttore. nota > è possibile visualizzare a Schermo Intero Camviewer (modalità Multiscreen, Sequenziale e telecamera singola) premendo il tasto F11, per tornare alla modalità normale, premere nuovamente F11 oppure il tasto ESC. 11

13 Per passare dalla modalità di visualizzazione Multiscreen alla modalità Sequenziale e viceversa, premere il pulsante Impostazioni, Mod. Sequenziale. Fermare prima la comunicazione ( File, Stop ) Per passare dalla modalità Accesso da Remoto alla modalità Accesso da Rete locale e viceversa, premere il pulsante Impostazioni, Accesso da Remoto. Fermare prima la comunicazione ( File, Stop ) modalità telecamera singola Dalla pagina principale di Camviewer (Modalità Multiscreen o Sequenziale), facendo doppio click sull immagine della telecamera interessata, comparirà la relativa finestra Telecamera singola. Se è stata impostata la modalità Auto-Resize, l immagine della telecamera verrà adattata automaticamente alla finestra, senza tuttavia variare il suo Aspect Ratio. E possibile utilizzare la modalità Schermo Intero pure per la finestra Telecamera singola, sempre utilizzando il tasto F11. nota > Per visualizzare la descrizione di un opzione o di un comando è sufficiente tenere il mouse sopra al controllo per qualche istante 12

14 Camviewer utilizzato in Modalità Multiscreen, aperte 2 finestre Telecamera Singola Camviewer utilizzato in Modalità Multiscreen Schermo Intero (tasto F11): 5 telecamere VGA 640x480 su Monitor Full HD 1920x

15 Appendice A - Telecamere supportate: dettagli panasonic Panasonic, leader nel mercato della videosorveglianza professionale, ha una gamma di prodotti completa che comprende telecamere fisse, brandeggiabili, Speed Dome e telecamere 360. Dal 2010 le due compagnie Panasonic PCC, produttrice della famosa serie BB-HCM e Panasonic PSS, da sempre focalizzata nel mondo professionale, si sono unite sotto il brand Panasonic System Network. Le telecamere appartenenti alle serie BB-HCM & BL-C, prodotte da Panasonic PCC, sono supportate dal driver Panasonic OLD Models MJPEG. Le serie BB-HCM7xx, BB-HCM5xx, BL-C2xx, BL-C1xx supportano la definizione del framerate (valori da 0,1 Frame/s fino a 30); le risoluzioni supportate da questi modelli sono 192x144, 320x240, 640x480; alcuni modelli supportano pure le risoluzioni Megapixel 1280x1024 (BB-HCM515) o 1280x960 (serie BB- HCM7x5). Le serie precedenti (BB-HCM3xx, BL-C1, BL-Cxx) non supportano la definizione del framerate e supportano la risoluzione 160x120 al posto della risoluzione 192x144. Definizione della qualità dell immagine per tutti i modelli. Le telecamere appartenenti alla serie i-pro, prodotte da Panasonic PSS, sono supportate dal driver Panasonic MJPEG, previa aggiornamento firmware della telecamera all ultima versione. Le risoluzioni supportate sono 320x240 e 640x480. I modelli più vecchi, che non hanno ricevuto gli aggiornamenti firmware relativi alla gestione dello stream MJPEG, non sono supportati. Le telecamere serie i-pro smart HD e BL-VP/VT, che rappresentano le nuove serie Panasonic, sono supportate dal driver Panasonic MJPEG. E possibile definire framerate da 0,1 Frame/s a 30. Tutti i modelli supportano le risoluzioni 320x240 e 640x480; risoluzioni più elevate (800x600, 1280x720, 1280x960, 1920x1080) sono supportate solo da alcuni modelli. axis Axis è da sempre il leader nel mercato della videosorveglianza IP. Le telecamere Axis sono supportate dal driver Axis MJPEG. I modelli dotati di firmware 4.xx, 5.xx o superiore supportano la definizione del framerate. Definizione della compressione dell immagine per tutti i modelli. Risoluzioni supportate da verificare nel manuale del produttore; da segnalare che alcuni modelli supportano la risoluzione D1 (720x576) oltre alla più classica VGA 640x

16 sony Sony, da molti anni presente nel mondo della videosorveglianza IP con la linea IPELA, ha un ampio portafoglio di prodotti, su cui primeggiano le Rapid Dome Cameras, dotate di Endless Pan. Tutte le ultime serie Sony (serie SNC-RX550 e successive) sono supportate dal driver Sony MJPEG. Le serie più vecchie (ad es. le serie SNC-RZ30) sono supportate dal driver Sony OLD Models MJPEG. Tutti i modelli supportano la definizione del framerate da 1 Frame/s a 30. nota > Le telecamere Sony non permettono la definizione della Risoluzione Richiesta, perciò è necessario impostarla tramite l interfaccia Web della telecamera stessa. Sarà inoltre necessario abilitare lo stream MJPEG, sempre tramite interfaccia Web. mobotix Mobotix è un produttore tedesco che ha fatto da apripista alle telecamere Megapixel. I suoi cavalli di battaglia sono l assenza di parti motorizzate e l utilizzo di ottiche fish-eye per la visione emisferica. Le telecamere appartenenti alla II serie (x10, firmware 2.xx) & III serie (x12 & x22, firmware 3.xx), sono supportate dal driver Mobotix OLD Models MJPEG. Le telecamere dotate di firmware 3.xx supportano la definizione della risoluzione richiesta e della qualità dell immagine; i modelli non aggiornati al firmware 3.xx richiedono di impostare questi parametri utilizzando l interfaccia Web della telecamera stessa. Definizione del framerate per tutti i modelli. Risoluzioni supportate da verificare nel manuale del produttore. I modelli appartenenti alla serie Mobotix M1 non sono supportati. Le telecamere appartenenti alla IV serie (x14, x15, x24) e successive, se dotate di firmware 4.xx o successivo, sono supportate dal driver Mobotix MJPEG. Definizione del framerate e della qualità dell immagine per tutti i modelli. Le telecamere non aggiornate al firmware 4.xx o successivo sono supportate dal driver Mobotix OLD Models MJPEG. Risoluzioni supportate da verificare nel manuale del produttore. 15

17 canon Il marchio Canon non ha di certo bisogno di presentazioni. La ditta giapponese ha una gamma di prodotti su cui spiccano le Speed Dome Megapixel dotate di lenti asferiche. Purtroppo le telecamere Canon, piuttosto diffuse in estremo oriente, risultano di difficile reperibilità in Italia. Tutte le ultime serie Canon (VB-C60, VB-C500 e modelli successivi), sono supportate dal driver Canon MJPEG. Definizione del framerate per tutti i modelli. Risoluzioni supportate da verificare nel manuale del produttore. Le serie precedenti sono supportate dal driver Canon OLD Models MJPEG. Definizione della Risoluzione Richiesta solo su serie VB-C50 e successive. 16

18 Il Futuro Ai net Camviewer è un programma nato per visualizzare, con infinite possibilità di layout, le telecamere del proprio impianto di videosorveglianza sul PC o sulla TV. Con la nuova release 1.2 abbiamo introdotto il supporto a Windows 8, oltre ad aver sensibilmente migliorato la compatibilità con sistemi Windows Vista & 7. La nuova interfaccia utente inoltre, si adatta perfettamente al DPI-setting di ogni sistema Windows Xp o superiore. Con questa nuova release abbiamo inoltre introdotto la possibilità di gestire individualmente il framerate e la qualità dell immagine richiesti alla telecamera. Abbiamo in progetto di sviluppare Camviewer ulteriormente, per utilizzarlo non solamente come programma di visualizzazione, ma anche come programma di gestione, sempre seguendo le linee guida di Ai net, ossia indipendenza dai produttori utilizzo di protocolli liberi rilascio versioni Demo, gratuite e liberamente scaricabili dal nostro sito rilascio versioni personalizzate per il cliente assistenza tecnica gratuita costo delle licenze particolarmente competitivo Vi ringraziamo per aver scelto Ai net, il team di Ai net Camviewer 17

Manuale Utente: Ai net Recorder

Manuale Utente: Ai net Recorder Manuale Utente: Ai net Recorder Ai net, 2013 Indice Contenuti 2 Caratteristiche Tecniche 5 Installazione ed Attivazione Prodotto 6 Configurazione Generale 11 Invio E-Mail 15 Funzionamento 1 Caratteristiche

Dettagli

Gestione del database Gidas

Gestione del database Gidas Gestione del database Gidas Manuale utente Aggiornamento 20/06/2013 Cod. SWUM_00535_it Sommario 1. Introduzione... 3 2. Requisiti e creazione del Database Gidas... 3 2.1.1. SQL Server... 3 2.1.2. Requisiti

Dettagli

MANUALE D USO Agosto 2013

MANUALE D USO Agosto 2013 MANUALE D USO Agosto 2013 Descrizione generale MATCHSHARE è un software per la condivisione dei video e dati (statistiche, roster, ) delle gare sportive. Ogni utente abilitato potrà caricare o scaricare

Dettagli

Manuale riferito alla versione 1.2.0

Manuale riferito alla versione 1.2.0 Manuale riferito alla versione 1.2.0 1 INDICE Pag. 1 INSTALLAZIONE DI XSTREAMING 3 1.1 AZIONI PRELIMINARI 3 1.1.1 OTTENERE UN FILE DI LICENZA 3 1.2 INSTALLAZIONE 3 1.3 VERSIONI 3 1.4 CONFIGURAZIONE HARDWARE

Dettagli

MANUALE D'USO. NAVIGATOR Primi Passi

MANUALE D'USO. NAVIGATOR Primi Passi NAVIGATOR Primi Passi Guida con i Primi Passi per conoscere il software NAVIGATOR per la visualizzazione, registrazione e centralizzazione degli impianti IP Megapixel Professionali. Versione: 1.0.0.72

Dettagli

IBM SPSS Statistics per Windows - Istruzioni di installazione (Licenza per utenti singoli)

IBM SPSS Statistics per Windows - Istruzioni di installazione (Licenza per utenti singoli) IBM SPSS Statistics per Windows - Istruzioni di installazione (Licenza per utenti singoli) Le seguenti istruzioni sono relative all installazione di IBM SPSS Statistics versione 19 con licenza per utenti

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE OMNIPOINT

MANUALE DI INSTALLAZIONE OMNIPOINT MANUALE DI INSTALLAZIONE OMNIPOINT Pagina 1 di 31 Requisiti necessari all installazione:... 3 Configurazione Browser per WIN7... 3 Installazione Software... 6 Configurazione Java Runtime Environment...

Dettagli

Installazione di IBM SPSS Modeler 14.2 Client (licenza di rete)

Installazione di IBM SPSS Modeler 14.2 Client (licenza di rete) Installazione di IBM SPSS Modeler 14.2 Client (licenza di rete) Le seguenti istruzioni sono relative all installazione di IBM SPSS Modeler Client versione 14.2 con licenza di rete. Questo documento è stato

Dettagli

BMSO1001. Virtual Configurator. Istruzioni d uso 02/10-01 PC

BMSO1001. Virtual Configurator. Istruzioni d uso 02/10-01 PC BMSO1001 Virtual Configurator Istruzioni d uso 02/10-01 PC 2 Virtual Configurator Istruzioni d uso Indice 1. Requisiti Hardware e Software 4 1.1 Requisiti Hardware 4 1.2 Requisiti Software 4 2. Concetti

Dettagli

GUIDA UTENTE WEB PROFILES

GUIDA UTENTE WEB PROFILES GUIDA UTENTE WEB PROFILES GUIDA UTENTE WEB PROFILES... 1 Installazione... 2 Primo avvio e registrazione... 5 Utilizzo di web profiles... 6 Gestione dei profili... 8 Fasce orarie... 13 Log siti... 14 Pag.

Dettagli

AXWIN6 QUICK INSTALL v.3.0

AXWIN6 QUICK INSTALL v.3.0 AXWIN6 QUICK INSTALL v.3.0 Procedura per l installazione di AxWin6 AxWin6 è un software basato su database Microsoft SQL Server 2008 R2. Il software è composto da AxCom: motore di comunicazione AxWin6

Dettagli

Manuale d uso e manutenzione (client Web e Web services)

Manuale d uso e manutenzione (client Web e Web services) Manuale d uso e manutenzione (client Web e Web services) Rev. 01-15 ITA Versione Telenet 2015.09.01 Versione DB 2015.09.01 ELECTRICAL BOARDS FOR REFRIGERATING INSTALLATIONS 1 3232 3 INSTALLAZIONE HARDWARE

Dettagli

Registro unico Antiriciclaggio

Registro unico Antiriciclaggio Registro unico Antiriciclaggio VERSIONE PROFESSIONISTI E CED VERSIONE 4.0.0 Sommario Introduzione... 4 Requisiti di sistema... 5 Installazione del software... 6 Verifica automatica dei requisiti di installazione...

Dettagli

CONFIGURAZIONE DELLA CONNESSIONE DI RETE WIRELESS IULM_WEB (XP)

CONFIGURAZIONE DELLA CONNESSIONE DI RETE WIRELESS IULM_WEB (XP) CONFIGURAZIONE DELLA CONNESSIONE DI RETE WIRELESS IULM_WEB (XP) Di seguito le procedure per la configurazione con Windows XP SP2 e Internet Explorer 6. Le schermate potrebbero leggermente differire in

Dettagli

SPSS Statistics per Windows - Istruzioni di installazione per (Licenza per utenti singoli)

SPSS Statistics per Windows - Istruzioni di installazione per (Licenza per utenti singoli) SPSS Statistics per Windows - Istruzioni di installazione per (Licenza per utenti singoli) Le seguenti istruzioni sono relative all installazione di SPSS Statistics con licenza per utenti singoli. Una

Dettagli

NOTE OPERATIVE PER L AGGIORNAMENTO DA WINCODY 2.2 A WINCODY 2.3

NOTE OPERATIVE PER L AGGIORNAMENTO DA WINCODY 2.2 A WINCODY 2.3 NOTE OPERATIVE PER L AGGIORNAMENTO DA WINCODY 2.2 A WINCODY 2.3 Il passaggio dalla versione 2.2.xxx alla versione 2.3.3729 può essere effettuato solo su PC che utilizzano il Sistema Operativo Windows XP,

Dettagli

Amico EVO Manuale dell Installazione

Amico EVO Manuale dell Installazione Amico EVO Manuale dell Installazione Versione 1.0 del 14.05.2013 Manuale dell installazione di AMICO EVO rev. 1 del 18.05.2013 Pag. 1 Amico EVO è un software sviluppato in tecnologia NET Framework 4.0

Dettagli

GUIDA RAPIDA. Videocamera Fissa

GUIDA RAPIDA. Videocamera Fissa GUIDA RAPIDA Videocamera Fissa SOMMARIO OVERVIEW PRODOTTO... 2 CONTENUTO DELLA CONFEZIONE... 3 REQUISITI... 3 INSTALLAZIONE DEL PRODOTTO... 4 CONFIGURAZIONE DEL PRODOTTO... 5 A. Configurazione con cavo

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE OMNIPOINT

MANUALE DI INSTALLAZIONE OMNIPOINT MANUALE DI INSTALLAZIONE OMNIPOINT Pagina 1 di 36 Requisiti necessari all installazione... 3 Configurazione del browser (Internet Explorer)... 4 Installazione di una nuova Omnistation... 10 Installazione

Dettagli

CINEMA 4D RELEASE 10. Guida per l Installazione 3D FOR THE REAL WORLD

CINEMA 4D RELEASE 10. Guida per l Installazione 3D FOR THE REAL WORLD CINEMA 4D RELEASE 10 3D FOR THE REAL WORLD Guida per l Installazione 1 Guida per l Installazione di CINEMA 4D R10 1. Prima di installare Vi preghiamo di leggere quanto segue prima di installare il software:

Dettagli

ATOLLO BACKUP GUIDA INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE

ATOLLO BACKUP GUIDA INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE ATOLLO BACKUP GUIDA INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE PREMESSA La presente guida è da considerarsi come aiuto per l utente per l installazione e configurazione di Atollo Backup. La guida non vuole approfondire

Dettagli

IBM SPSS Statistics per Windows - Istruzioni di installazione (Licenza per utenti singoli)

IBM SPSS Statistics per Windows - Istruzioni di installazione (Licenza per utenti singoli) IBM SPSS Statistics per Windows - Istruzioni di installazione (Licenza per utenti singoli) Le seguenti istruzioni sono relative all installazione di IBM SPSS Statistics versione 21 con licenza per utenti

Dettagli

GUIDA OPERATIVA CGM PH-NET CGM PH-NET. CompuGroup Medical Italia spa www.cgm.com/it. 1 di 16

GUIDA OPERATIVA CGM PH-NET CGM PH-NET. CompuGroup Medical Italia spa www.cgm.com/it. 1 di 16 GUIDA OPERATIVA 1 di 16 INDICE 1... 3 1.1 INTRODUZIONE... 3 1.2 INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 1.2.1 Prerequisiti... 3 1.2.2 Verifiche preliminari... 4 1.2.3 Attivazione su postazione medico... 4

Dettagli

Tutor System v 3.0 Guida all installazione ed all uso. Tutor System SVG. Guida all'installazione ed all uso

Tutor System v 3.0 Guida all installazione ed all uso. Tutor System SVG. Guida all'installazione ed all uso Tutor System SVG Guida all'installazione ed all uso Il contenuto di questa guida è copyright 2010 di SCM GROUP SPA. La guida può essere utilizzata solo al fine di supporto all'uso del software Tutor System

Dettagli

Versione 2014. Installazione GSL. Copyright 2014 All Rights Reserved

Versione 2014. Installazione GSL. Copyright 2014 All Rights Reserved Versione 2014 Installazione GSL Copyright 2014 All Rights Reserved Indice Indice... 2 Installazione del programma... 3 Licenza d'uso del software... 3 Requisiti minimi postazione lavoro... 3 Requisiti

Dettagli

Configurazione client in ambiente Windows XP

Configurazione client in ambiente Windows XP Configurazione client in ambiente Windows XP Il sistema operativo deve essere aggiornato con il Service Pack 2, che contiene anche l aggiornamento del programma di gestione delle connessioni remote. Visualizzare

Dettagli

Manuale Installazione e Configurazione

Manuale Installazione e Configurazione Manuale Installazione e Configurazione INFORMAZIONI UTILI Numeri Telefonici SERVIZIO TECNICO HOYALOG.......02 99071281......02 99071282......02 99071283........02 99071284.....02 99071280 Fax 02 9952981

Dettagli

Indicazioni per una corretta configurazione del browser

Indicazioni per una corretta configurazione del browser SDS Scarico informazioni di dettaglio Basi Dati Sanità Versione 1.0.0 Indicazioni per una corretta configurazione del browser Versione novembre 2012 SDS-ConfigurazioniBrowser_v02 Pag. 1 di 27 Uso: ESTERNO

Dettagli

Installazione o aggiornamento del software di sistema di Fiery

Installazione o aggiornamento del software di sistema di Fiery Installazione o aggiornamento del software di sistema di Fiery Questo documento spiega come installare o aggiornare il software di sistema su Fiery Network Controller per DocuColor 240/250. NOTA: In questo

Dettagli

Installazione o aggiornamento di 3CAD Azzurra Arredobagno

Installazione o aggiornamento di 3CAD Azzurra Arredobagno Azzurra S.r.l. Via Codopé, 62-33087 Cecchini di Pasiano (PN) Telefono 0434 611056 - Fax 0434 611066 info@azzurrabagni.com - www.azzurrabagni.com Installazione o aggiornamento di 3CAD Azzurra Arredobagno

Dettagli

Fiery Network Controller per Xerox WorkCentre 7800 Series. Guida introduttiva

Fiery Network Controller per Xerox WorkCentre 7800 Series. Guida introduttiva Fiery Network Controller per Xerox WorkCentre 7800 Series Guida introduttiva 2013 Electronics For Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione

Dettagli

IRSplit. Istruzioni d uso 07/10-01 PC

IRSplit. Istruzioni d uso 07/10-01 PC 3456 IRSplit Istruzioni d uso 07/10-01 PC 2 IRSplit Istruzioni d uso Indice 1. Requisiti Hardware e Software 4 1.1 Requisiti Hardware 4 1.2 Requisiti Software 4 2. Installazione 4 3. Concetti fondamentali

Dettagli

Capitolo 1 Installazione del programma

Capitolo 1 Installazione del programma Capitolo 1 Installazione del programma Requisiti Hardware e Software Per effettuare l installazione del software Linea Qualità ISO, il computer deve presentare una configurazione minima così composta:

Dettagli

Videoregistratori Serie DH

Videoregistratori Serie DH Pagina:1 DVR per telecamere analogiche, 960H, HD-SDI Manuale programma ViewCam Come installare e utilizzare l App per dispositivi mobili Pagina:2 Contenuto del manuale In questo manuale viene descritto

Dettagli

Sistema operativo. Processore Memoria. Risoluzione dello schermo Browser Internet. Microsoft Internet Explorer versione 6 o superiore

Sistema operativo. Processore Memoria. Risoluzione dello schermo Browser Internet. Microsoft Internet Explorer versione 6 o superiore Novità di PartSmart 8.11... 1 Requisiti di sistema... 1 Miglioramenti agli elenchi di scelta... 2 Ridenominazione di elenchi di scelta... 2 Esportazione di elenchi di scelta... 2 Unione di elenchi di scelta...

Dettagli

Xerox EX Print Server, Powered by Fiery per Xerox Color 800/1000 Press. Guida introduttiva

Xerox EX Print Server, Powered by Fiery per Xerox Color 800/1000 Press. Guida introduttiva Xerox EX Print Server, Powered by Fiery per Xerox Color 800/1000 Press Guida introduttiva 2011 Electronics For Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente

Dettagli

GUIDA ALLA REGISTRAZIONE DI UN DVR SU www.dyndns.com

GUIDA ALLA REGISTRAZIONE DI UN DVR SU www.dyndns.com GUIDA ALLA REGISTRAZIONE DI UN DVR SU www.dyndns.com Questa breve guida riporta i passi da seguire per registrazione del proprio DVR o telecamera IP su uno dei siti che forniscono il servizio di DNS dinamico

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE

MANUALE DI INSTALLAZIONE MANUALE DI INSTALLAZIONE Pagina 1 Indice SPECIFICHE TECNICHE...3 TIPOLOGIE DI INSTALLAZIONE...4 INSTALLAZIONE MONO UTENZA (INSTALLAZIONE SEMPLICE)...5 INSTALLAZIONE DI RETE...17 Installazione lato SERVER...17

Dettagli

GUIDA RAPIDA. Per navigare in Internet, leggere ed inviare le mail con il tuo nuovo prodotto TIM

GUIDA RAPIDA. Per navigare in Internet, leggere ed inviare le mail con il tuo nuovo prodotto TIM GUIDA RAPIDA Per navigare in Internet, leggere ed inviare le mail con il tuo nuovo prodotto TIM Indice Gentile Cliente, Guida Rapida 1 CONFIGURAZIONE DEL COMPUTER PER NAVIGARE IN INTERNET CON PC CARD/USB

Dettagli

Versione 2.0. Manuale d uso. Software per la gestione. degli applicativi Bticino. TiManager 03/07-01 PC

Versione 2.0. Manuale d uso. Software per la gestione. degli applicativi Bticino. TiManager 03/07-01 PC Versione 2.0 03/07-01 PC Manuale d uso TiManager Software per la gestione degli applicativi Bticino TiManager INDICE 2 1. Requisiti Hardware e Software Pag. 4 2. Installazione Pag. 4 3. Concetti fondamentali

Dettagli

Guida all installazione di WinG 6

Guida all installazione di WinG 6 Guida all installazione di WinG 6 ATTENZIONE: Prima di inserire il CD nel lettore, assicurarsi d aver chiuso tutti i programmi WinG di versioni precedenti eventualmente aperti, compresa l AGENDA DEL PARROCO

Dettagli

Guida all'installazione

Guida all'installazione Prelude 1.0 Versioni Standard & Professional Guida all'installazione Requisiti di sistema Per installare ed usare Prelude, nelle versioni Standard e Professional 1.0, è necessario un Personal Computer

Dettagli

Display. Guida all Uso

Display. Guida all Uso Display Installazione Guida all Uso Scaricare l ospite (Insegnante) DisplayNote richiede un piccolo programma in esecuzione sul computer che ospita le connessioni per i dispositivi partecipanti, scaricarlo

Dettagli

Indicazioni per una corretta configurazione del browser

Indicazioni per una corretta configurazione del browser MOBS Sistema di interscambio dati MOBilità Sanitaria Versione 1.0.0 Indicazioni per una corretta configurazione del browser Versione dicembre 2012 MBS MUT-01-V02_ConfigurazioneBrowser Pag. 1 di 25 Uso:

Dettagli

IBM SPSS Statistics per Windows - Istruzioni di installazione (Licenza per sito)

IBM SPSS Statistics per Windows - Istruzioni di installazione (Licenza per sito) IBM SPSS Statistics per Windows - Istruzioni di installazione (Licenza per sito) Le seguenti istruzioni sono relative all installazione di IBM SPSS Statistics versione 21 con licenza per sito. Questo documento

Dettagli

Guida all'installazione ed uso dell'app FreeIP

Guida all'installazione ed uso dell'app FreeIP Guida all'installazione ed uso dell'app FreeIP Questa guida riporta i passi relativi all'installazione ed all'utilizzo dell'app "FreeIP" per il collegamento remoto in mobilità a sistemi TVCC basati su

Dettagli

Dipartimento delle Libertà Civili e l Immigrazione

Dipartimento delle Libertà Civili e l Immigrazione Dipartimento delle Libertà Civili e l Immigrazione Sportello Unico Immigrazione Sistema inoltro telematico Manuale di installazione su sistemi operativi di tipo Microsoft Windows Data aggiornamento 15/01/2011

Dettagli

GUIDA RAPIDA. Videocamera Orientabile

GUIDA RAPIDA. Videocamera Orientabile GUIDA RAPIDA Videocamera Orientabile Sommario OVERVIEW PRODOTTO 2 CONTENUTO DELLA CONFEZIONE 3 REQUISITI 3 INSTALLAZIONE DEL PRODOTTO 3 CONFIGURAZIONE DEL PRODOTTO 5 A. CONFIGURAZIONE CON CAVO ETHERNET

Dettagli

Agritherm50. Software per la visualizzazione e controllo delle temperature SPECIFICHE

Agritherm50. Software per la visualizzazione e controllo delle temperature SPECIFICHE Agritherm50 documentazione tecnica 825A143A Software per la visualizzazione e controllo delle temperature Sistema di monitoraggio e supervisione Rilevamento in continuo di tutti i punti di lettura di sonde

Dettagli

Configurare una rete con PC Window s 98

Configurare una rete con PC Window s 98 Configurare una rete con PC Window s 98 In estrema sintesi, creare una rete di computer significa: realizzare un sistema di connessione tra i PC condividere qualcosa con gli altri utenti della rete. Anche

Dettagli

PredictiOnDemand Manuale Utente 1. Benvenuti nel mondo della previsione delle parole! Benvenuti in PredictiOnDemand!

PredictiOnDemand Manuale Utente 1. Benvenuti nel mondo della previsione delle parole! Benvenuti in PredictiOnDemand! PredictiOnDemand Manuale Utente 1 PredictiOn Demand for Windows La predizione quando serve! 1. Panoramica Benvenuti nel mondo della previsione delle parole! Benvenuti in PredictiOnDemand! PredictiOnDemand

Dettagli

ARTECO-SOFTWARE & DISPOSITIVI IP. Guida all utilizzo del software Arteco e dei Dispositivi IP compatibili. Versione 3.2.19.784

ARTECO-SOFTWARE & DISPOSITIVI IP. Guida all utilizzo del software Arteco e dei Dispositivi IP compatibili. Versione 3.2.19.784 Guida all utilizzo del software Arteco e dei Dispositivi IP compatibili Versione 3.2.19.784 Rev. Compatibility List 2012-07-16 Pag. 1 Il seguente documento contiene indicazioni per la configurazione ottimale

Dettagli

VIDEOSERVER IP MANUALE UTENTE

VIDEOSERVER IP MANUALE UTENTE VIDEOSERVER IP PER KONNEXION MANUALE UTENTE COD. KNX-4IPV VIDEOSERVER IP 4 CANALI MANUALE UTENTE PAGINA 1 Contenuto della confezione Prima di installare il videoserver si prega di verificare che la confezione

Dettagli

Guida introduttiva. Fiery Network Controller per DocuColor 240/250

Guida introduttiva. Fiery Network Controller per DocuColor 240/250 Fiery Network Controller per DocuColor 240/250 Guida introduttiva In questo documento, ogni riferimento a DocuColor 242/252/260 rimanda a DocuColor 240/250. 2007 Electronics for Imaging, Inc. Per questo

Dettagli

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO INTERNET E DELLA POSTA ELETTRONICA V2.2

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO INTERNET E DELLA POSTA ELETTRONICA V2.2 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO INTERNET E DELLA POSTA ELETTRONICA V2.2 PROCEDURA DI ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO INTERNET Sono di seguito riportate le istruzioni necessarie per l attivazione del servizio.

Dettagli

Configurazione accesso proxy risorse per sistemi Microsoft Windows

Configurazione accesso proxy risorse per sistemi Microsoft Windows Configurazione accesso Proxy Risorse per sistemi Microsoft Windows (aggiornamento al 11.02.2015) Documento stampabile riassuntivo del servizio: la versione aggiornata è sempre quella pubblicata on line

Dettagli

Nuovo server E-Shop: Guida alla installazione di Microsoft SQL Server

Nuovo server E-Shop: Guida alla installazione di Microsoft SQL Server Nuovo server E-Shop: Guida alla installazione di Microsoft SQL Server La prima cosa da fare è installare SQL sul pc: se si vuole utilizzare SQL Server 2012 SP1 versione Express (gratuita), il link attuale

Dettagli

Installazione di IBM SPSS Modeler 14.2 Client (utente singolo)

Installazione di IBM SPSS Modeler 14.2 Client (utente singolo) Installazione di IBM SPSS Modeler 14.2 Client (utente singolo) Le seguenti istruzioni sono relative all installazione di IBM SPSS Modeler Client versione 14.2 con licenza per utente singolo. Una licenza

Dettagli

Non sono supportate reti peer to peer, è necessario avere un server dedicato.

Non sono supportate reti peer to peer, è necessario avere un server dedicato. Il software gestionale per le Piccole e Medie Imprese Requisisti hardware e software Sistema operativo Server: NT Server Windows 2000/2003 Server e superiori Novell 3.12 o superiori con supporto nomi lunghi

Dettagli

Videoregistratori di rete Serie DN

Videoregistratori di rete Serie DN Pagina:1 Videoregistratori di rete Serie DN NVR per telecamere IP Manuale programma Smart Meye Come installare e utilizzare l App per dispositivi mobili Pagina:2 Contenuto del manuale In questo manuale

Dettagli

Le Proprietà della Barra delle applicazioni e Menu Start di Giovanni DI CECCA - http://www.dicecca.net

Le Proprietà della Barra delle applicazioni e Menu Start di Giovanni DI CECCA - http://www.dicecca.net - Introduzione Con questo articolo chiudiamo la lunga cavalcata attraverso il desktop di Windows XP. Sul precedente numero ho analizzato il tasto destro del mouse sulla Barra delle Applicazioni, tralasciando

Dettagli

Guida di Pro PC Secure

Guida di Pro PC Secure 1) SOMMARIO 2) ISTRUZIONI DI BASE 3) CONFIGURAZIONE 4) INFORMAZIONI AGGIUNTIVE 1) SOMMARIO Guida di Pro PC Secure Pro PC Secure è un programma che si occupa della protezione dagli attacchi provenienti

Dettagli

GUIDA RAPIDA CONFIGURAZIONE RETE DDNS - INTERNET

GUIDA RAPIDA CONFIGURAZIONE RETE DDNS - INTERNET Pag. 33 e seguenti GUIDA RAPIDA CONFIGURAZIONE RETE DDNS - INTERNET Nota importante, se si eseguono modifiche alle impostazioni di rete, per renderle operative è necessario premere il pulsante Play, oppure

Dettagli

Procedura di abilitazione alla Rete di Lombardia Integrata

Procedura di abilitazione alla Rete di Lombardia Integrata VPN Client Versione 5.0.07 - Release 2 Procedura di abilitazione alla Rete di Lombardia Integrata La presente procedura descrive la fase di installazione dell applicazione VPN Client versione 5.0.07 utilizzata

Dettagli

MODULO REMOTIZZAZIONE ETS PER KONNEXION [KNX-ETS]

MODULO REMOTIZZAZIONE ETS PER KONNEXION [KNX-ETS] MODULO REMOTIZZAZIONE ETS PER KONNEXION [KNX-ETS] 1 1 - OPERAZIONI PRELIMINARI INTRODUZIONE Il modulo KNX-ETS è un componente software aggiuntivo per KONNEXION, il controller web di supervisione di Domotica

Dettagli

PowerLink Pro. Interfaccia web per centrali PowerMax Pro 1: INTRODUZIONE. Nota :

PowerLink Pro. Interfaccia web per centrali PowerMax Pro 1: INTRODUZIONE. Nota : PowerLink Pro Interfaccia web per centrali PowerMax Pro 1: INTRODUZIONE Il PowerLink Pro permette di visualizzare e gestire il sistema PowerMax Pro tramite internet. La gestione è possibile da una qualunque

Dettagli

Manuale di installazione e/o aggiornamento del client Citrix per la Rete Vendita

Manuale di installazione e/o aggiornamento del client Citrix per la Rete Vendita Manuale di installazione e/o aggiornamento del client Citrix per la Rete Vendita su Sistema Operativo Microsoft Windows 7 12 Marzo 2015 Versione 1.2 Il presente documento e' stato redatto in coerenza con

Dettagli

Modem SAT PCI/USB. Guida di installazione

Modem SAT PCI/USB. Guida di installazione Modem SAT PCI/USB Guida di installazione Capitolo 1 Operazioni preliminari Indice Capitolo 1 Operazioni preliminari CAPITOLO 1 Operazioni Preliminari-----------------------------------------------------------------------3

Dettagli

Programma per l elaborazione delle buste paga. dei collaboratori domestici VERSIONE 4.0.0 01/07/2010

Programma per l elaborazione delle buste paga. dei collaboratori domestici VERSIONE 4.0.0 01/07/2010 BADANTI & COLF 4 Programma per l elaborazione delle buste paga dei collaboratori domestici MANUALE D INSTALLAZIONE VERSIONE 4.0.0 01/07/2010 LCL srl via G. Bruni, 12-14 25121 Brescia Tel. 030 2807229 Fax

Dettagli

License Service Manuale Tecnico

License Service Manuale Tecnico Manuale Tecnico Sommario 1. BIM Services Console...3 1.1. BIM Services Console: Menu e pulsanti di configurazione...3 1.2. Menù Azioni...4 1.3. Configurazione...4 1.4. Toolbar pulsanti...5 2. Installazione

Dettagli

IBM SPSS Statistics per Windows - Istruzioni di installazione (Licenza di rete)

IBM SPSS Statistics per Windows - Istruzioni di installazione (Licenza di rete) IBM SPSS Statistics per Windows - Istruzioni di installazione (Licenza di rete) Le seguenti istruzioni sono relative all installazione di IBM SPSS Statistics versione 21 con licenza di rete. Questo documento

Dettagli

IMPORTANTE PER ESEGUIRE QUESTA INSTALLAZIONE NEI SISTEMI OPERATIVI NT-2000-XP, BISOGNA AVERE I PRIVILEGI AMMINISTRATIVI.

IMPORTANTE PER ESEGUIRE QUESTA INSTALLAZIONE NEI SISTEMI OPERATIVI NT-2000-XP, BISOGNA AVERE I PRIVILEGI AMMINISTRATIVI. IMPORTANTE PER ESEGUIRE QUESTA INSTALLAZIONE NEI SISTEMI OPERATIVI NT-2000-XP, BISOGNA AVERE I PRIVILEGI AMMINISTRATIVI. Dopo aver selezionato SSClient506.exe sarà visibile la seguente finestra: Figura

Dettagli

Configurazione del Sistema Operativo Microsoft Windows XP per accedere alla rete Wireless dedicata agli Ospiti LUSPIO

Configurazione del Sistema Operativo Microsoft Windows XP per accedere alla rete Wireless dedicata agli Ospiti LUSPIO Configurazione del Sistema Operativo Microsoft Windows XP per accedere alla rete Wireless dedicata agli Ospiti LUSPIO Requisiti Hardware Disporre di un terminale con scheda wireless compatibile con gli

Dettagli

Sharpdesk V3.3. Guida all installazione Versione 3.3.04

Sharpdesk V3.3. Guida all installazione Versione 3.3.04 Sharpdesk V3.3 Guida all installazione Versione 3.3.04 Copyright 2000-2009 di SHARP CORPORATION. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione, l adattamento o la traduzione senza previa autorizzazione

Dettagli

IBM SPSS Statistics per Windows - Istruzioni di installazione (Licenza di rete)

IBM SPSS Statistics per Windows - Istruzioni di installazione (Licenza di rete) IBM SPSS Statistics per Windows - Istruzioni di installazione (Licenza di rete) Le seguenti istruzioni sono relative all installazione di IBM SPSS Statistics versione 20 con licenza di rete. Questo documento

Dettagli

MODULO DOMANDE INDICE

MODULO DOMANDE INDICE INDICE INDICE... 2 IL PROGRAMMA... 3 LA VIDEATA PRINCIPALE... 4 IL MENU FILE... 7 Esportare i file... 9 LA FINESTRA DELLA RISPOSTA... 11 TUTTI I MODI PER INSERIRE IL TESTO... 11 I Collegamenti... 12 MODELLI

Dettagli

Manuale di installazione ed utilizzo del software di Controllo MatrixCTLR

Manuale di installazione ed utilizzo del software di Controllo MatrixCTLR Manuale di installazione ed utilizzo del software di Controllo MatrixCTLR Vi preghiamo di leggere attentamente queste istruzioni prima di installare il software e di lavorare con esso. Ver.3.0.0 1 rev.

Dettagli

BETALAND TV CHANNEL. Manuale di Utilizzo

BETALAND TV CHANNEL. Manuale di Utilizzo BETALAND TV CHANNEL Manuale di Utilizzo 1 INDICE 1. REQUISITI TECNICI... 1 1.1 - Accesso Internet... 1 1.2 - Requisiti del PC... 1 1.3 - Requisiti Software... 1 1.4 - Requisiti del Monitor... 2 2. IL CLIENT...

Dettagli

Quaderni di formazione Nuova Informatica

Quaderni di formazione Nuova Informatica Quaderni di formazione Nuova Informatica Airone versione 6 - Funzioni di Utilità e di Impostazione Copyright 1995,2001 Nuova Informatica S.r.l. - Corso del Popolo 411 - Rovigo Introduzione Airone Versione

Dettagli

MOBS Flussi informativi sanitari regionali

MOBS Flussi informativi sanitari regionali Indicazioni per una corretta configurazione del browser Versione ottobre 2014 MOBS--MUT-01-V03_ConfigurazioneBrowser.docx pag. 1 di 25 Uso: ESTERNO INDICE 1 CRONOLOGIA VARIAZIONI...2 2 SCOPO E CAMPO DI

Dettagli

PalmViewCAM MANUALE D USO E INSTALLAZIONE (VERSIONE 1.0)

PalmViewCAM MANUALE D USO E INSTALLAZIONE (VERSIONE 1.0) PalmViewCAM POWERLINE DIGITAL VIDEO RECORDER MANUALE D USO E INSTALLAZIONE (VERSIONE 1.0) Vi ringraziamo per aver scelto il nostro prodotto. Vi invitiamo a leggere attentamente il presente manuale di istruzioni

Dettagli

BMSO1001. Management Utilities. Istruzioni d uso 02/10-01 PC

BMSO1001. Management Utilities. Istruzioni d uso 02/10-01 PC BMSO1001 Management Utilities Istruzioni d uso 02/10-01 PC 2 Management Utilities Istruzioni d uso Indice 1. Requisiti Hardware e Software 4 1.1 Requisiti Hardware 4 1.2 Requisiti Software 4 2. Concetti

Dettagli

ADATTATORE USB DISPLAY

ADATTATORE USB DISPLAY ADATTATORE USB DISPLAY Guida rapida d installazione 1. INSTALLAZIONE DEI DRIVER ATTENZIONE: NON collegare l adattatore al computer prima di aver installato correttamente i driver. Inserire il CD in dotazione

Dettagli

Guida Installazione Windows 7

Guida Installazione Windows 7 Guida Installazione Windows 7 Cos è Windows 7? Windows 7 è il nuovo Sistema Operativo di casa Microsoft nonchè successore di Windows Vista. Si presenta come uno dei Miglior Sistemi Operativi Microsoft

Dettagli

COMUNE DI PESCARA SETTORE TRIBUTI COMUNICAZIONE ICI PROCEDURA DI COMPILAZIONE

COMUNE DI PESCARA SETTORE TRIBUTI COMUNICAZIONE ICI PROCEDURA DI COMPILAZIONE COMUNE DI PESCARA SETTORE TRIBUTI COMUNICAZIONE ICI PROCEDURA DI COMPILAZIONE INSTALLAZIONE DEL PROGRAMMA Requisisti di sistema L applicazione COMUNICAZIONI ICI è stata installata e provata sui seguenti

Dettagli

Lezione 1: Introduzione Struttura e aspetto di PowerPoint Sviluppare una presentazione. Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6

Lezione 1: Introduzione Struttura e aspetto di PowerPoint Sviluppare una presentazione. Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6 Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6 Lezione 1: Introduzione Struttura e aspetto di PowerPoint Sviluppare una presentazione Anno 2009/2010 Syllabus 5.0 Microsoft PowerPoint è un software progettato

Dettagli

GENIUSPRO. Installazione del software Installazione del driver Configurazione del software Registrazione Attivazione

GENIUSPRO. Installazione del software Installazione del driver Configurazione del software Registrazione Attivazione 1 GENIUSPRO REQUISITI DI SISTEMA PC con Processore Pentium Dual-Core inside 2 Gb di memoria RAM Porta USB 2 Gb di spazio disponibile su HD Scheda video e monitor da 1280x1024 Sistema operativo: Windows

Dettagli

Laplink FileMover Guida introduttiva

Laplink FileMover Guida introduttiva Laplink FileMover Guida introduttiva MN-FileMover-QSG-IT-01 (REV.01/07) Recapiti di Laplink Software, Inc. Per sottoporre domande o problemi di carattere tecnico, visitare il sito: www.laplink.com/it/support/individual.asp

Dettagli

Procedure di ripristino del sistema.

Procedure di ripristino del sistema. Procedure di ripristino del sistema. Procedura adatta a sistemi con sistema operativo Microsoft Windows 8.1 In questo manuale verranno illustrate tutte le procedure che potrete utilizzare per creare dei

Dettagli

Splash RPX-ii Color Server. Guida alla soluzione dei problemi

Splash RPX-ii Color Server. Guida alla soluzione dei problemi Splash RPX-ii Color Server Guida alla soluzione dei problemi 2007 Electronics for Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato

Dettagli

Motorola Phone Tools. Guida rapida

Motorola Phone Tools. Guida rapida Motorola Phone Tools Guida rapida Sommario Requisiti minimi...2 Operazioni preliminari all'installazione Motorola Phone Tools...3 Installazione Motorola Phone Tools...4 Installazione e configurazione del

Dettagli

Client Avaya Modular Messaging per Microsoft Outlook versione 5.0

Client Avaya Modular Messaging per Microsoft Outlook versione 5.0 Client Avaya Modular Messaging per Microsoft Outlook versione 5.0 Importante: le istruzioni all'interno di questa guida sono applicabili solamente nel caso in cui l'archivio di messaggi sia Avaya Message

Dettagli

NOTE TECNICHE DI CONFIGURAZIONE. Giugno 2009

NOTE TECNICHE DI CONFIGURAZIONE. Giugno 2009 NOTE TECNICHE DI CONFIGURAZIONE Giugno 2009 INDICE Configurazioni 3 Configurazioni Windows Firewall.. 3 Configurazioni Permessi DCOM. 4 Installazione Sql Server 2005 9 Prerequisiti Software 7 Installazione

Dettagli

Manuale Operativo per la firma digitale

Manuale Operativo per la firma digitale Manuale Operativo per la firma digitale Indice 1. Introduzione... 1 2. Installazione del lettore di smart card... 1 3. Installazione del Dike e Dike Util... 7 1. Premessa... 8 2. Installazione DikeUtil...

Dettagli

TiAxoluteNighterAndWhiceStation

TiAxoluteNighterAndWhiceStation 09/09-01 PC Manuale d uso TiAxoluteNighterAndWhiceStation Software di configurazione Video Station 349320-349321 3 INDICE 1. Requisiti Hardware e Software 4 2. Installazione 4 3. Concetti fondamentali

Dettagli

EyesCloud. Il mini gestionale Cloud

EyesCloud. Il mini gestionale Cloud EyesCloud Il mini gestionale Cloud EyesCloud è rivolto al mercato dell ottica per fidelizzare, attraverso l uso della smart card, il proprio cliente, che può raccogliere punti, visualizzare i propri dati

Dettagli

Sharpdesk V3.3. Guida all installazione Versione 3.3.07

Sharpdesk V3.3. Guida all installazione Versione 3.3.07 Sharpdesk V3.3 Guida all installazione Versione 3.3.07 Copyright 2000-2009 di SHARP CORPORATION. Tutti i diritti riservati. È vietata la riproduzione, l adattamento o la traduzione senza previa autorizzazione

Dettagli

Manuale per l utente. Outlook Connector for MDaemon

Manuale per l utente. Outlook Connector for MDaemon Outlook Connector for MDaemon Manuale per l utente Introduzione... 2 Requisiti... 2 Installazione... 3 Scaricare il plug-in Outlook Connector... 3 Installare il plug-in Outlook Connector... 4 Configurare

Dettagli