iche nel mese di Luglio 2010

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "iche nel mese di Luglio 2010"

Transcript

1 Andamento dellle e scommesse e ippiche iche nel mese di Luglio Approfondimenti statistici L andamento delle scommesse ippiche nel mese di luglio non sembra discostarsi rispetto al trend dei mesi scorsi (TAVOLA 1). Sostanzialmente, il deficit del comparto (-13,47 % rispetto al luglio 29) si allinea ai mesi precedenti con l esclusione della raccolta nel mese di maggio, quando si era registrato un incoraggiante 7,57 %. Raccogliendo poco più di 134 la perdita supera i 2 milioni nel confronto con lo scorso anno e va oltre i 54 milioni rispetto al 28. La TAVOLA 2 mostra il volume di gioco dei primi sette mesi del 21, il quale fa registrare un decremento percentuale del 13,43 nel raffronto con lo stesso parziale del 29. Il confronto con il periodo gennaio-luglio 28 evidenzia in maniera ancora più forte il disagio vissuto dal settore: i 438 raccolti in meno segnano un decremento nel gioco di oltre il 29%. TAVOLA 1 - Totale delle scommesse ippiche nel mese di Luglio 21 (dati in euro) Volume Luglio Luglio Luglio 21/29 delle scommesse Movimento , , , -13,47 % Totale , , , -13,47 % Il report illustra l andamento delle scommesse ippiche nel mese consolidando dati di diverse fonti relativi al Totalizzatore, all Ippica Nazionale e agli Allibratori. Per una migliore contestualizzazione dei dati presentati, il report riporta le principali informazioni relative alle giornate di corse (anche in termini comparativi rispetto al 28 e 29). TAVOLA 2 - Totale delle scommesse ippiche nel periodo Gennaio - Luglio 21 (dati in euro) Volume Gen. Lug. Gen. Lug. Gen. Lug. 21/29 delle scommesse Movimento , , ,5-13,43 % Totale , , ,5-13,43 % Totale delle scommesse a Luglio Totale delle scommesse Ufficio Servizio Studi Informatica e statistica

2 Il movimento al Totalizzatore Ippico migliora questo mese, dopo la negativa prestazione dello scorso giugno (-16,21%), e si attesta a 11,22% con una raccolta di oltre 95. euro (TAVOLA 3). Il dettaglio mostra il costante buon andamento del gioco a Quota Fissa insieme al progressivo calo di quello sulla Multipla a Riferimento. La fetta sostanziale del gioco rimane però rappresentata dalle scommesse tradizionali d agenzia (vincente, piazzato, accoppiata, trio) che raccolgono da sole più di 89 milioni di euro con un perdita rispetto al luglio 29 dell 11,94%. Andamento confermato dal parziale annuo (TAVOLA 4): -12,64% per il gioco d agenzia, +26,64 per la Quota Fissa e la conclamata sofferenza nel gioco sulle Multiple (-25,6%), per un totale che va a perdere rispetto al 29 più di 1 milioni di euro (-11,88%). TAVOLA 3 - Movimento delle scommesse al Totalizzatore Ippico nel mese di Luglio 21 (dati in euro) Tipologia Luglio Luglio Luglio 21/29 di scommessa Totalizzatore , , , -11,94 % Quota fissa , , , 19,35 % Multipla a riferimento , , , -24,59 % Totale , , , -11,22 % 1 Include vincente, piazzati, accoppiata, trio. Totalizzatore Ippico a Luglio TAVOLA 4 - Movimento delle scommesse al Totalizzatore Ippico nel periodo Gennaio - Luglio 21 (dati in euro) Tipologia Gen. Lug. Gen. Lug. Gen. Lug. 21/29 di scommessa Totalizzatore , , , -12,64 % Quota fissa , , , 26,64 % Multipla a riferimento , , , -25,6 % Totale , , , -11,88 % 2

3 Totalizzatore Ippico Quota fissa - Multipla a riferimento 3 25 mgliaia di euro Quota fissa Multipla a riferimento Il gioco raccolto nei punti corner (Ippica Nazionale), penalizzato in estate dall orario delle riunioni posticipato, registra dopo il discreto risultato di giugno (-8,3%) una battuta d arresto: i 38 giocati rappresentano una perdita di oltre il 17% se confrontati con il luglio 29 (TAVOLA 5). Tutte le tipologie di scommessa mostrano una forte defaillance. In particolare le scommesse su Quartè e Quintè evidenziano un ridimensionamento fortissimo (-39,29% e 56,74%), così come va registrata la difficoltà sulla prima Tris, una delle scommesse principe dell ippica, che con soli 8 milioni segna una perdita del 23,34% (-44,37% confrontando il 28). Anche per l Ippica Nazionale il prospetto dei primi sette mesi del 21 non può che confermare l andamento negativo di questo Totalizzatore (TAVOLA 6): -16,66% rispetto al 29 con una perdita di quasi 65. 3

4 TAVOLA 5 - Movimento delle scommesse Ippica Nazionale nel mese di Luglio 21 (dati in euro) Tipologia Luglio Luglio Luglio 21/29 di scommessa Totalizzatore , , , -11,62 % Prima Tris , , , -23,34 % Seconda Tris , , ,5-14,91 % Quarté , , ,75-39,29 % Quinté , , ,75-56,74 % Totale , , , -17,47 % 2 Include vincente, accoppiata, trio. 75 Ippica Nazionale a Luglio Totalizzatore Prima Tris Seconda Tris Quarté Quinté Totale TAVOLA 6 - Movimento delle scommesse Ippica Nazionale nel periodo Gennaio - Luglio 21 (dati in euro) Tipologia Gen. Lug. Gen. Lug. Gen. Lug. 21/29 di scommessa Totalizzatore , , , -7,27 % Prima Tris , , ,5-23,73 % Seconda Tris , , , -21,43 % Quarté , , ,25-36,18 % Quinté , , ,25-42,68 % Totale , , , -16,66 % 2 Include vincente, accoppiata, trio. Ippica Nazionale Ufficio Servizio Studi Informatica e statistica

5 Ippica Nazionale in dettaglio Totalizzatore Prima Tris Seconda Tris Quarté Quinté Il movimento della scommessa V7 realizza nell arco del mese poco più di 5. euro (TAVOLA 7) rendendo il primo confronto con il 29 (la scommessa esordì proprio in luglio) assolutamente negativo pur tenendo conto della favorevole spinta iniziale del Jackpot di partenza del nuovo concorso ippico. Il periodo gennaio-luglio chiude con una movimento di euro (TAVOLA 8). TAVOLA 7 - Movimento del concorso V7 del mese di Luglio 21 (dati in euro) Volume Luglio Luglio Luglio 21/29 delle scommesse Movimento 662.9, 5.819, -92,32 % Totale 662.9, 5.819, -92,32 % V 7 a Luglio V migliaia di euro migliaia di euro

6 TAVOLA 8 Movimento del concorso V7 del periodo Gennaio - Luglio 21 (dati in euro) Volume Gen. Lug. Gen. Lug. Gen. Lug. 21/29 delle scommesse Movimento 662.9, ,5-64,81 % Totale 662.9, ,5-64,81 % Anche in luglio le scommesse a libro continuano nel loro costante decremento (TA- VOLE 9 e 1). Una figura storica, quella dell allibratore, che resiste solo in alcuni ippodromi e sempre con maggiori difficoltà. TAVOLA 9 - Movimento delle scommesse presso gli Allibratori nel mese di Luglio 21 (dati in euro) Volume Luglio Luglio Luglio 21/29 delle scommesse Movimento , , , -26,98 % Totale , , , -26,98 % Allibratori a Luglio 4 migliaia di euro TAVOLA 1 - Movimento delle scommesse presso gli Allibratori nel periodo Gennaio Luglio 21 (dati in euro) Volume Gen. Lug. Gen. Lug. Gen. Lug. 21/29 delle scommesse Movimento , , , -21,34 % Totale , , , -21,34 % Allibratori 2.5 migliaia di euro

7 Appendice statistica Corse e cavallli i partenti nel mese di Luglio 21 Nel mese di luglio le riunioni di corse sono state 191 (132 negli ippodromi di trotto e 59 in quelli di galoppo) con un decremento percentuale rispetto al 29 del 13,57 (TAVOLA I). Come per i mesi passati, la riduzione delle corse non è andata di pari passo con quella delle giornate, anche se il rapporto tra i due dati questo mese è più coerente: si sono svolte infatti corse (1.82 al trotto e 414 al galoppo) con un decremento del 9,93%. Continua l incremento del numero delle corse estere che arrivano questo mese a superare addirittura il migliaio con un aumento rispetto al luglio 29 del 143%. I numeri del parziale gennaio-luglio (TAVOLA II) continuano a segnalare una riduzione delle giornate di corse del 9,79% (in linea quindi con l obiettivo perseguito dall Ente) contro una diminuzione del numero delle corse decisamente più bassa: le corse svolte rappresentano infatti solo un decremento del 4,26%. Con 388 corse gli eventi esteri conquistano il 26% del totale delle corse a disposizione degli scommettitori, raccogliendo oltre il 22% del movimento delle scommesse. TAVOLA I - Giornate di corse, corse, cavalli partenti e corse estere negli ippodromi di trotto e galoppo nel mese di Luglio 21 Aggregati Luglio Luglio Luglio 21/ Giornate di corse ,57 % Corse ,93 % Cavalli partenti ,29 % Corse estere ,28 % Giornate di corse a Luglio Corse a Luglio

8 Cavalli partenti a Luglio Corse estere a Luglio TAVOLA II - Giornate di corse, corse, cavalli partenti e corse estere negli ippodromi di trotto e galoppo nel periodo Gennaio - Luglio 21 Aggregati Gen. Lug. Gen. Lug. Gen. Lug. 21/ Giornate di corse ,79 % Corse ,26 % Cavalli partenti ,91 % Corse estere ,5 % Giornate di corse Servizio Ufficio Studi Informatica e statistica

9 Corse Cavalli partenti Corse estere numero Servizio Ufficio Studi Informatica e statistica 9

10 Andamento ndamento del mercato dei giochi e concorsi pronostici nel mese di Luglio 21 Anche il mese di Luglio mostra una leggera flessione nel mercato dei giochi: pur totalizzando 4.537, 163 milioni in meno rispetto a Giugno, Luglio segna un complessivo - 3,47%. Pur permanendo la nettissima predominanza degli Apparecchi da intrattenimento che incassano ben 2.45, le Lotterie con 67 milioni e il Lotto con 445 ancora al secondo e terzo posto, a differenza di quanto riscontrato nel mese di Giugno i giochi numerici a totalizzatore (Supernalotto, Superstar e Win for Life) si collocano al quarto posto con 251 milioni, seguiti dai Giochi di abilità a distanza (skill games) con 236 milioni, il Gioco a base sportiva con 216 milioni. Bingo e i Giochi a base ippica chiudono rispettivamente al settimo e ottavo posto con 135 e 134. Indubbiamente sulla perdita di posizione del Gioco a base sportiva pesa la conclusione dei Campionati Mondiali di Calcio. L incremento dei giochi rispetto a Luglio 29 mostra un positivo 6,13% con una raccolta dei primi sette mesi del 21 che sale a 34,5 miliardi di euro, segnando il 13,11% rispetto al medesimo periodo del 29. Comparando il mese di Luglio 21 con Luglio 29, si evidenzia in termini percentuali l incremento del 52,11% del Gioco a base sportiva per lo svolgimento del Campionato Mondiale di Calcio, del 28,26% dei Giochi di abilità a distanza (skill games), del 25,% del Bingo e del 22,1% per gli Apparecchi da intrattenimento. Netta flessione invece per i Giochi numerici a totalizzatore che segnano un -43,8%, a cui seguono il Gioco a base ippica con un -12,99%, il Lotto con il -9,92% e le Lotterie con il -9,83%. Il report illustra l andamento dei giochi nel mese di Luglio. TAVOLA 1 - RACCOLTA GIOCHI LUGLIO 21 (dati in ) TIPOLOGIA DI GIOCHI VOLUME VOLUME 21/29 DI GIOCO 21 DI GIOCO 29 Apparecchi da intrattenimento ,1% Lotterie ,83% Lotto ,92% Giochi numerici a totalizzatore ,8% Giochi di abilità a distanza (skill games) ,26% Gioco a base sportiva ,11% Bingo ,% Gioco a base ippica ,99% Totale ,15% 1 Dato UNIRE arrotondato I giochi in Italia luglio 21/luglio 29 lug. 21 lug Apparecchi da intrattenimento Lotterie Lotto Giochi numerici a totalizzatore Giochi di abilità a distanza (skill games) Giochi a base sportiva Bingo Gioco a base ippica

11 Considerando la quota rappresentata da ciascun gioco nel panorama italiano, gli Apparecchi da intrattenimento sono sempre al primo posto con il 54,%. Il rimanente 46,% del totale è suddiviso quindi tra Lotterie con il 14,77%, Lotto con il 9,81%, Giochi numerici a totalizzatore con il 5,53%, Giuochi di abilità a distanza 5,2%, Gioco a base sportiva 4,76%, Bingo e Gioco a base ippica al di sotto del 3,%, con, rispettivamente, il 2,98 e il 2,95%. Come è logico attendersi, in termini di quote di mercato la maggiore differenza in positivo rispetto all analogo mese del 29 è segnata dagli Apparecchi da intrattenimento, mentre per quanto riguarda la maggior flessione, i Giochi numerici a totalizzatore evidenziano un -6,55%. I rimanenti giochi si collocano con minori variazioni in positivo e negativo. Evidentemente, soprattutto gli Apparecchi da intrattenimento e il Gioco a base sportiva hanno eroso quote sostanziali dei Giochi numerici a totalizzatore, delle Lotterie e del Lotto. TAVOLA 2 - RIPARTIZIONE DEL MERCATO DEI GIOCHI NEL MESE DI LUGLIO 21 TIPOLOGIA DI GIOCHI QUOTA DI MERCATO 21 QUOTA DI MERCATO Apparecchi da intrattenimento 54,% 46,98% 7,2% Lotterie 14,77% 17,38% -2,61% Lotto 9,81% 11,56% -1,76% Giochi numerici a totalizzatore 5,53% 1,32% -6,55% Giochi di abilità a distanza (skill games) 5,2% 4,31%,81% Gioco a base sportiva 4,76% 3,32% 1,44% Bingo 2,98% 2,53%,45% Gioco a base ippica 1 2,95% 3,6% -,65% Totale 1,% 1,% 2,95% 2,98% 4,76% 5,2% 5,53% Apparecchi da intrattenimento Lotterie Lotto 9,81% 54,% Giochi numerici a totalizzatore Giochi di abilità a distanza Gioco a base sportiva 14,77% Bingo Giochi a base ippica 11

12 Glossario AGENZIA IPPICA Operatore autorizzato dall Amministrazione dei Monopoli di Stato alla raccolta delle scommesse ippiche. ALLIBRATORE Operatore autorizzato dall UNIRE alla raccolta di scommesse al libro esclusivamente all interno degli ippodromi, in postazioni note con il nome di picchetto. CAVALLI PARTENTI Numero dei cavalli che la Società di corse dichiara con apposito comunicato e che non si sono ritirati dalla corsa alle ore nove e trenta del giorno previsto per lo svolgimento della corsa stessa. IPPICA INTERNAZIONALE Accettazione di scommesse su corse di particolare importanza, non solo italiane ma anche europee, per le quali si può pronosticare il vincente internazionale (cavallo classificato al primo posto in corse con almeno due cavalli non in rapporto di scuderia), l accoppiata internazionale (primi due classificati in corse di almeno 4 partenti, la Tris internazionale (primi tre cavalli classificati nell ordine esatto di 1, 2 e 3 posto). IPPICA NAZIONALE Scommesse gestite dall Azienda Autonoma dei Monopoli di Stato su determinate corse prescelte dall UNIRE (fino ad un massimo di 12) secondo un calendario ufficiale. Le scommesse collegate alle corse dell Ippica Nazionale sono: vincente nazionale, accoppiata (in ordine) nazionale, tris nazionale, quarté ed il quinté (entrambe solo in alcune corse). L accettazione di dette scommesse viene effettuata nelle agenzie ippiche, negli ippodromi, nei negozi e nei corner ippici e sportivi. SCOMMESSA A QUOTA FISSA Servizio Ufficio Studi Informatica e statistica Ufficio Servizio Studi Informatica e statistica Le scommesse a quota fissa differiscono da quelle al totalizzatore in quanto l operatore autorizzato all accettazione valuta per ogni corsa la probabilità di ogni cavallo di vincere o di piazzarsi, fissando una quota che non è altro che un valore numerico in base al quale, in caso di vittoria, moltiplicherà l importo della scommessa ricevuta a cui aggiungerà l importo pagato dallo scommettitore. La scommessa ha per oggetto 2 cavalli che siano piazzati in qualunque ordine nei primi 3 posti in una corsa che abbia almeno 9 cavalli partenti. In questa scommessa non vale il rapporto di scuderia. 12

13 SCOMMESSA AL LIBRO Le scommesse al libro appartengono alla categoria delle scommesse a quota fissa, ovvero l allibratore valuta per ogni corsa le possibilità di vittoria o di piazzamento di un cavallo e in base a questa sua valutazione, la quota, stabilisce quante volte pagherà la somma ricevuta ( scommessa ) dallo scommettitore. SCOMMESSA AL SIMULCASTING Scommesse giocata negli ippodromi su corse di un altro ippodromo attivo nella stessa giornata di corse. SCOMMESSA AL TOTALIZZATORE Con questa dizione si intende che tutte le scommesse sono sommate sulla stessa corsa e per il medesimo tipo di scommessa (vincente, piazzato, duplice, etc.). All arrivo della corsa, il totale sarà ripartito tra tutti coloro che avranno esattamente indicato i cavalli vincitori o arrivati. SCOMMESSA MULTIPLA LIBERA CON RIFERIMENTO ALLE QUOTE DEL TOTALIZZATORE La scommessa multipla a riferimento include il pronostico di un minimo di tre eventi (vincenti o piazzati oppure vincenti e piazzati) che possono svolgersi anche in ippodromi diversi nella stessa giornata. La scommessa è vincente se tutti i pronostici inseriti risultano esatti. Questa scommessa è assimilata ad una multipla a quota fissa le cui quote, anziché essere indicate per ogni singolo evento dal concessionario, vengono fissate dal Totalizzatore Nazionale. SCOMMESSA PLURIMA ACCOPPIATA PIAZZATA La scommessa ha per oggetto 2 cavalli che siano piazzati in qualunque ordine nei primi 3 posti in una corsa che abbia almeno 9 cavalli partenti. In questa scommessa non vale il rapporto di scuderia. SCOMMESSA QUARTÉ Si scommette su quattro cavalli che devono arrivare esattamente nell ordine indicato al 1, 2, 3 e 4 posto. SCOMMESSA QUINTÉ Si scommette su cinque cavalli che devono arrivare esattamente nell ordine indicato al 1, 2, 3, 4 e 5 posto. 13

14 SCOMMESSA TRIO Si scommette su tre cavalli che devono arrivare esattamente nell ordine indicato al 1, 2 e 3 posto. Il rapporto di scuderia nella scommessa TRIO è valido solo se i cavalli in rapporto di scuderia si classificano ai primi 3 posti. SCOMMESSA TRIS La scommessa Tris è una scommessa al totalizzatore che si svolge tutti i giorni della settimana a livello nazionale su di una determinata corsa prescelta dall U.N.I.R.E. ed è regolata da norme particolari sulla partecipazione dei cavalli. Si scommette sui tre cavalli che devono arrivare esattamente nell ordine indicato al 1, 2 e 3 posto. V7 Introdotta nel 29, la V7 è una scommessa in cui occorre pronosticare i cavalli vincenti su sette corse previste per un determinato concorso in svolgimento secondo un calendario prestabilito. Si vince anche pronosticando i cavalli vincenti di sei corse. 14

11 2010 Approfondimenti statistici

11 2010 Approfondimenti statistici 11 21 Approfondimenti statistici Andamento dellle e scommesse e ippiche iche nel mese di Novembre 21 Il movimento delle scommesse ippiche del mese di novembre 21 chiude registrando un decremento pari a

Dettagli

iche nel mese di Marzo 2010

iche nel mese di Marzo 2010 Andamento dellle e scommesse e ippiche iche nel mese di Marzo 21 321 Approfondimenti statistici Il mese di marzo chiude il primo trimestre del 21 raccogliendo 16.66.23 euro (Tavola 1). Il dato, confrontato

Dettagli

iche nel mese di Gennaio 2010

iche nel mese di Gennaio 2010 Andamento dellle e scommesse e ippiche iche nel mese di Gennaio 1 Approfondimenti statistici La raccolta delle scommesse ippiche nel mese di gennaio, pari a 172.758.282 euro, chiude con una perdita del

Dettagli

Corse e scommesse iippiiche nell mese dii Luglliio 201111

Corse e scommesse iippiiche nell mese dii Luglliio 201111 Corse e scommesse iippiiche nell mese dii Luglliio 21111 Il mese di Luglio ha visto in attività 3 ippodromi: 1 hanno ospitato corse al e 2 corse al. Le giornate disputate sono state in totale 18, rispettivamente

Dettagli

DIREZIONE GENERALE AMMINISTRATIVA Servizio Informatica Ufficio Studi e Statistica. Annuario Statistico 2007

DIREZIONE GENERALE AMMINISTRATIVA Servizio Informatica Ufficio Studi e Statistica. Annuario Statistico 2007 DIREZIONE GENERALE AMMINISTRATIVA Servizio Informatica Ufficio Studi e Statistica Annuario Statistico 2007 A cura di Maria Luisa Felici Unire Servizio Informatica Ufficio Studi e Statistica Via Cristoforo

Dettagli

iche nel mese di Otttobre 2010

iche nel mese di Otttobre 2010 Andamento dellle e scommesse e ippiche iche nel mese di Otttobre 21 1 21 Approfondimenti statistici L andamento delle scommesse ippiche nel mese di ottobre fa registrare una percentuale del 9,87 rispetto

Dettagli

DIREZIONE GENERALE AMMINISTRATIVA Servizio Informatica Ufficio Studi e Statistica. Annuario Statistico 2007

DIREZIONE GENERALE AMMINISTRATIVA Servizio Informatica Ufficio Studi e Statistica. Annuario Statistico 2007 DIREZIONE GENERALE AMMINISTRATIVA Servizio Informatica Ufficio Studi e Statistica Annuario Statistico 2007 A cura di Maria Luisa Felici Unire Servizio Informatica Ufficio Studi e Statistica Via Cristoforo

Dettagli

Si deve pronosticare il cavallo primo classificato nell'ordine di arrivo di una corsa.

Si deve pronosticare il cavallo primo classificato nell'ordine di arrivo di una corsa. SCOMMESSE IPPICHE VINCENTE (VIN) Si deve pronosticare il cavallo primo classificato nell'ordine di arrivo di una corsa. PIAZZATO (PIA) SOLO PER NEGOZI IPPICI Si deve pronosticare il cavallo classificato

Dettagli

MINISTERO DELL ECONOMIA E DELLE FINANZE - DECRETO 25 ottobre 2004 Regolamentazione delle scommesse sulle corse dei cavalli

MINISTERO DELL ECONOMIA E DELLE FINANZE - DECRETO 25 ottobre 2004 Regolamentazione delle scommesse sulle corse dei cavalli MINISTERO DELL ECONOMIA E DELLE FINANZE - DECRETO 25 ottobre 2004 Regolamentazione delle scommesse sulle corse dei cavalli SOMMARIO CAPO I - Norme generali... 2 Art. 1 - Scommesse effettuabili... 2 Art.

Dettagli

9 marzo 2016. Tassazione giochi

9 marzo 2016. Tassazione giochi Confederazione Italiana Sindacati Lavoratori Nota a cura di Paola Serra Tassazione giochi 9 marzo 2016 Introduzione La tassazione dei giochi ha subito profondi cambiamenti nel tempo, rispondendo alle mutate

Dettagli

COMUNICATO STAMPA IL GIOCO A DISTANZA AL 31 MARZO 2009. ANALISI DEI DATI

COMUNICATO STAMPA IL GIOCO A DISTANZA AL 31 MARZO 2009. ANALISI DEI DATI Ministero dell Economia e delle Finanze Amministrazione autonoma dei monopoli di Stato UFFICIO STAMPA COMUNICATO STAMPA IL GIOCO A DISTANZA AL 31 MARZO 29. ANALISI DEI DATI Presentiamo in queste pagine

Dettagli

PROBABILITÀ DI VINCITA DEI GIOCHI PUBBLICI CON VINCITA IN DENARO

PROBABILITÀ DI VINCITA DEI GIOCHI PUBBLICI CON VINCITA IN DENARO PROBABILITÀ DI VINCITA DEI GIOCHI PUBBLICI CON VINCITA IN DENARO Materiale di consultazione contenente le probabilità di vincita dei giochi pubblici con vincita in denaro ai sensi dell art.7 del decreto

Dettagli

COMUNICATO STAMPA IL GIOCO A DISTANZA AL 31 OTTOBRE 2009. ANALISI DEI DATI

COMUNICATO STAMPA IL GIOCO A DISTANZA AL 31 OTTOBRE 2009. ANALISI DEI DATI Ministero dell Economia e delle Finanze Amministrazione autonoma dei monopoli di Stato UFFICIO STAMPA COMUNICATO STAMPA IL GIOCO A DISTANZA AL 31 OTTOBRE 29. ANALISI DEI DATI Presentiamo in queste pagine

Dettagli

Si elencano di seguito le disposizioni normative che non hanno costituito oggetto di innovazione rispetto alla precedente disciplina.

Si elencano di seguito le disposizioni normative che non hanno costituito oggetto di innovazione rispetto alla precedente disciplina. CIRCOLARE DEL DIRETTORE GENERALE DELL AMMINISTRAZIONE AUTONOMA DEI MONOPOLI DI STATO RELATIVA ALLA INTRODUZIONE DELLE NOVITA NORMATIVE PREVISTE DAL NUOVO REGOLAMENTO DELLE SCOMMESSE (DECRETO INTERDIRIGENZIALE

Dettagli

Scommesse e concorsi a pronostico

Scommesse e concorsi a pronostico Scommesse singole ippiche e sportive Scommesse e concorsi a pronostico La percentuale di probabilità di vincita si ricava dal rapporto tra il singolo esito e il numero di esiti possibili, ovvero: (Singolo

Dettagli

REGOLAMENTAZIONE DELLE SCOMMESSE A TOTALIZZATORE SULLE CORSE DEI CAVALLI DENOMINATE VINCENTE NAZIONALE ED ACCOPPIATA NAZIONALE.

REGOLAMENTAZIONE DELLE SCOMMESSE A TOTALIZZATORE SULLE CORSE DEI CAVALLI DENOMINATE VINCENTE NAZIONALE ED ACCOPPIATA NAZIONALE. VISTO il decreto legislativo 14 aprile 1948, n. 496, e successive modificazioni ed integrazioni, concernente la disciplina delle attività di gioco; VISTO il decreto del Presidente della Repubblica del

Dettagli

ANALISI MERCATO DEL GIOCO E DEL SETTORE NEWSLOT

ANALISI MERCATO DEL GIOCO E DEL SETTORE NEWSLOT ANALISI MERCATO DEL GIOCO E DEL SETTORE NEWSLOT ELABORAZIONE DATI A CURA DEL CENTRO STUDI AUTOMAT INDICE DEL DOCUMENTO AUDIZIONE DR. MAGISTRO ALLA COMMISSIONE FINANZE DELLA CAMERA DEI DEPUTATI...2 SCENARIO

Dettagli

Ministero dell economia e delle finanze AMMINISTRAZIONE AUTONOMA DEI MONOPOLI DI STATO

Ministero dell economia e delle finanze AMMINISTRAZIONE AUTONOMA DEI MONOPOLI DI STATO Prot. n. 2005/4637/giochi/sco Ministero dell economia e delle finanze AMMINISTRAZIONE AUTONOMA DEI MONOPOLI DI STATO IL DIRETTORE GENERALE VISTO il decreto legislativo 14 aprile 1948, n. 496, e successive

Dettagli

HUMAN HIGHWAY E DOXA PER AAMS G@ME IN ITALY INDAGINE SUL GIOCO ONLINE IN ITALIA QUINTA WAVE. Milano, Luglio 2011

HUMAN HIGHWAY E DOXA PER AAMS G@ME IN ITALY INDAGINE SUL GIOCO ONLINE IN ITALIA QUINTA WAVE. Milano, Luglio 2011 HUMAN HIGHWAY E DOXA PER AAMS G@ME IN ITALY INDAGINE SUL GIOCO ONLINE IN ITALIA QUINTA WAVE Milano, Luglio 2011 1 G@ME IN ITALY NATURA E OBIETTIVI DELLA RICERCA G@me in Italy è una ricerca annuale prodotta

Dettagli

REGOLAMENTO DELLE SCOMMESSE «VINCENTE NAZIONALE» E «ACCOPPIATA NAZIONALE»

REGOLAMENTO DELLE SCOMMESSE «VINCENTE NAZIONALE» E «ACCOPPIATA NAZIONALE» REGOLAMENTO DELLE SCOMMESSE «VINCENTE NAZIONALE» E «ACCOPPIATA NAZIONALE» Ministero dell Economia e delle Finanze AMMINISTRAZIONE AUTONOMA DEI MONOPOLI DI STATO IL DIRETTORE GENERALE VISTO il decreto legislativo

Dettagli

Ministero dell economia e delle finanze AMMINISTRAZIONE AUTONOMA DEI MONOPOLI DI STATO IL DIRETTORE GENERALE

Ministero dell economia e delle finanze AMMINISTRAZIONE AUTONOMA DEI MONOPOLI DI STATO IL DIRETTORE GENERALE Prot. n. 2008/ 18726 /Giochi/SCO Ministero dell economia e delle finanze AMMINISTRAZIONE AUTONOMA DEI MONOPOLI DI STATO IL DIRETTORE GENERALE VISTO il decreto legislativo 14 aprile 1948, n. 496, e successive

Dettagli

REGOLAMENTAZIONE DELLE SCOMMESSE SULLE CORSE DEI CAVALLI

REGOLAMENTAZIONE DELLE SCOMMESSE SULLE CORSE DEI CAVALLI REGOLAMENTAZIONE DELLE SCOMMESSE SULLE CORSE DEI CAVALLI pagina uno DECRETO 25 ottobre 2004 Regolamentazione delle scommesse sulle corse dei cavalli. (GU n. 299 del 22-12-2004) dell'amministrazione autonoma

Dettagli

Lo schema di Conto giudiziale riporterà le seguenti espressioni per le motivazioni indicate:

Lo schema di Conto giudiziale riporterà le seguenti espressioni per le motivazioni indicate: NOTA ILLUSTRATIVA PER LA COMPILAZIONE DEI CONTI GIUDIZIALI RELATIVI ALLA GESTIONE DEI SEGUENTI GIOCHI: - GIOCHI DI ABILITA A DISTANZA NONCHE DEI GIOCHI DI SORTE A QUOTA FISSA E DEI GIOCHI DI CARTE ORGANIZZATI

Dettagli

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE DELFINO, NARO

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE DELFINO, NARO Atti Parlamentari 1 Camera dei Deputati CAMERA DEI DEPUTATI N. 5262 PROPOSTA DI LEGGE D INIZIATIVA DEI DEPUTATI DELFINO, NARO Istituzione della Lega ippica italiana e disposizioni per la promozione del

Dettagli

COMUNICATO STAMPA IL GIOCO A DISTANZA AL 29 FEBBRAIO 2012. ANALISI DEI DATI.

COMUNICATO STAMPA IL GIOCO A DISTANZA AL 29 FEBBRAIO 2012. ANALISI DEI DATI. Ministero dell Economia e delle Finanze Amministrazione autonoma dei monopoli di Stato UFFICIO STAMPA COMUNICATO STAMPA IL GIOCO A DISTANZA AL 29 FEBBRAIO 12. ANALISI DEI DATI. Presentiamo in queste pagine

Dettagli

Ten.Col. Pasquale Arena Comando Provinciale G. di F. Roma I Gruppo - C.te I Nucleo Operativo

Ten.Col. Pasquale Arena Comando Provinciale G. di F. Roma I Gruppo - C.te I Nucleo Operativo Ten.Col. Pasquale Arena Comando Provinciale G. di F. Roma I Gruppo - C.te I Nucleo Operativo 2011 2012 fonte: AAMS Raccolta Vincite Spesa giocatori 2 Entrate «nette» Totale 79,9 61,3 18,5 8,8 scommesse

Dettagli

Ministero dell economia e delle finanze AMMINISTRAZIONE AUTONOMA DEI MONOPOLI DI STATO IL DIRETTORE GENERALE

Ministero dell economia e delle finanze AMMINISTRAZIONE AUTONOMA DEI MONOPOLI DI STATO IL DIRETTORE GENERALE Ministero dell economia e delle finanze AMMINISTRAZIONE AUTONOMA DEI MONOPOLI DI STATO IL DIRETTORE GENERALE VISTO il decreto legislativo 14 aprile 1948, n. 496, e successive modificazioni ed integrazioni,

Dettagli

Gli italiani hanno smesso di chiedere prestiti: -3,3% nei primi nove mesi dell anno rispetto al 2012 ma -24% rispetto agli anni pre crisi.

Gli italiani hanno smesso di chiedere prestiti: -3,3% nei primi nove mesi dell anno rispetto al 2012 ma -24% rispetto agli anni pre crisi. BAROMETRO CRIF DELLA DOMANDA DI PRESTITI DA PARTE DELLE FAMIGLIE Gli italiani hanno smesso di chiedere prestiti: -3,3% nei primi nove mesi dell anno rispetto al 2012 ma -24% rispetto agli anni pre crisi.

Dettagli

VISTO l articolo 38, del decreto-legge 4 luglio 2006, convertito con modificazioni ed integrazioni dalla legge 4 agosto 2006, n.

VISTO l articolo 38, del decreto-legge 4 luglio 2006, convertito con modificazioni ed integrazioni dalla legge 4 agosto 2006, n. VISTO il regolamento emanato con decreto del Presidente della Repubblica 8 aprile 1998, n. 169, con il quale si è provveduto al riordino della materia dei giochi e delle scommesse relativi alle corse dei

Dettagli

REGOLAMENTO DELLE SCOMMESSE IPPICHE «QUARTÈ NAZIONALE» E «QUINTÈ NAZIONALE»

REGOLAMENTO DELLE SCOMMESSE IPPICHE «QUARTÈ NAZIONALE» E «QUINTÈ NAZIONALE» REGOLAMENTO DELLE SCOMMESSE IPPICHE «QUARTÈ NAZIONALE» E «QUINTÈ NAZIONALE» Ministero dell Economia e delle Finanze AMMINISTRAZIONE AUTONOMA DEI MONOPOLI DI STATO IL DIRETTORE GENERALE VISTO il decreto

Dettagli

GIOCO D'AZZARDO concetti numeri casi {04/10/2013} CentroStudi

GIOCO D'AZZARDO concetti numeri casi {04/10/2013} CentroStudi GIOCO D'AZZARDO concetti numeri casi {04/10/2013} CentroStudi UN'INDUSTRIA CHE NON CONOSCE CRISI? I DATI DI AAMS RACCOLTA GIOCHI GENNAIO OTTOBRE 2012 70 262 MILIONI DI EURO 38 404 MILIONI DI EURO (APPARECCHI)

Dettagli

LE DISPOSIZIONI IN MATERIA DI GIOCHI CONTENUTE NELLA LEGGE

LE DISPOSIZIONI IN MATERIA DI GIOCHI CONTENUTE NELLA LEGGE LE DISPOSIZIONI IN MATERIA DI GIOCHI CONTENUTE NELLA LEGGE FINANZIARIA 2005 Sommario: 1. - Premessa. - 2. Rideterminazione delle misure destinate al finanziamento dello sport. - 3. Modifiche alla disciplina

Dettagli

DEPOSITI E PRESTITI BANCARI PROVINCIA DI BRESCIA

DEPOSITI E PRESTITI BANCARI PROVINCIA DI BRESCIA DEPOSITI E PRESTITI BANCARI PROVINCIA DI BRESCIA Dal 31/12/2007 al 30/6/20 QUADERNI DI APPROFONDIMENTO N. 8/20 Ottobre 20 Fonte dati Banca d'italia Elaborazioni Ufficio Studi ed Informazione Statistica

Dettagli

Assemblea azionisti SNAI S.p.A., approvato il bilancio d esercizio 2006

Assemblea azionisti SNAI S.p.A., approvato il bilancio d esercizio 2006 Comunicato stampa (Ai sensi dell art. 114 D.L.g.s. 58/1998) Assemblea azionisti SNAI S.p.A., approvato il bilancio d esercizio 2006 Ebitda a 58,3 milioni di euro (+289%) ed Ebit pari a 27,1 milioni di

Dettagli

REGOLAMENTO UNIRE SULLE SCOMMESSE IPPICHE

REGOLAMENTO UNIRE SULLE SCOMMESSE IPPICHE REGOLAMENTO UNIRE SULLE SCOMMESSE IPPICHE REGOLAMENTO PER LE SCOMMESSE SULLE CORSE DEI CAVALLI Delibera UNIRE n 2122 del 15 gennaio 1998 PARTE PRIMA NORME GENERALI CAPITOLO PRIMO Norme, disposizioni e

Dettagli

La fase di correzione caratterizzata dalla riduzione dei corsi azionari e dei volumi negoziati

La fase di correzione caratterizzata dalla riduzione dei corsi azionari e dei volumi negoziati L Andamento dei mercati Azionari La fase di correzione caratterizzata dalla riduzione dei corsi azionari e dei volumi negoziati che aveva interessato gli ultimi mesi del 2 è proseguita per tutto il 21.

Dettagli

Prot. n. 2012/20045/Giochi/SCO Agli scommettitori. Alla So.Ge.I. s.p.a. Via M. Carucci, 99 00143 ROMA

Prot. n. 2012/20045/Giochi/SCO Agli scommettitori. Alla So.Ge.I. s.p.a. Via M. Carucci, 99 00143 ROMA Ministero dell Economia e delle Finanze Amministrazione autonoma dei monopoli di Stato DIREZIONE GENERALE DIREZIONE PER I GIOCHI Ufficio scommesse sportive ed ippiche a quota fissa e scommesse ippiche

Dettagli

RAPPORTO MENSILE ABI Settembre 2015 (principali evidenze)

RAPPORTO MENSILE ABI Settembre 2015 (principali evidenze) RAPPORTO MENSILE ABI Settembre 2015 (principali evidenze) 1. Ad agosto 2015 l'ammontare dei prestiti alla clientela erogati dalle banche operanti in Italia, 1.825 miliardi di euro (cfr. Tabella 1) è nettamente

Dettagli

Report trimestrale sull andamento dell economia reale e della finanza

Report trimestrale sull andamento dell economia reale e della finanza Report trimestrale sull andamento dell economia Perché un report trimestrale? A partire dal mese di dicembre SEI provvederà a mettere a disposizione delle imprese, con cadenza trimestrale, un report finalizzato

Dettagli

Costruzioni: mercato interno sempre più debole. Niente ripresa nel 2014

Costruzioni: mercato interno sempre più debole. Niente ripresa nel 2014 Costruzioni: mercato interno sempre più debole. Niente ripresa nel 2014 Roma 28 novembre 2013 - Nel 2012 il volume economico generato dal sistema italiano delle costruzioni, compresi i servizi, è stato

Dettagli

Nomenclatore unico delle definizioni

Nomenclatore unico delle definizioni PROCEDURA DI SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DELL ESERCIZIO DEI GIOCHI PUBBLICI DI CUI ALL ARTICOLO 1-BIS, DEL DECRETO LEGGE 25 SETTEMBRE 2008, N. 149 CONVERTITO CON MODIFICAZIONI DALLA LEGGE

Dettagli

Alfea SpA. Relazione sulla gestione. Signori Azionisti,

Alfea SpA. Relazione sulla gestione. Signori Azionisti, Relazione sulla gestione Signori Azionisti, desideriamo innanzi tutto ringraziarvi per la partecipazione a questa Assemblea e per l attenzione che riservate all attività della nostra Società. Prima di

Dettagli

GIOCHI NUMERO CONCESSIONI/AUTORIZZAZIONI

GIOCHI NUMERO CONCESSIONI/AUTORIZZAZIONI GIOCHI NUMERO CONCESSIONI/AUTORIZZAZIONI Famiglia gioco Numero Concessioni GIOCHI A BASE SPORTIVA E IPPICA 398 CONCESSIONI GIOCO ON LINE (GAD) 144 GIOCHI NUMERICI A TOTALIZZATORE 1 LOTTO E LOTTERIE 1 BINGO

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI DELLA PROMOZIONE SNAI RUNNER 2

TERMINI E CONDIZIONI DELLA PROMOZIONE SNAI RUNNER 2 TERMINI E CONDIZIONI DELLA PROMOZIONE SNAI RUNNER 2 1. DESTINATARI DELLA PROMOZIONE Possono partecipare alla promozione tutti i Clienti che abbiano sottoscritto un Contratto per la partecipazione al gioco

Dettagli

DECRETO-LEGGE 4 luglio 2006, n. 223

DECRETO-LEGGE 4 luglio 2006, n. 223 DECRETO-LEGGE 4 luglio 2006, n. 223 Disposizioni urgenti per il rilancio economico e sociale, per il contenimento e la razionalizzazione della spesa pubblica, nonche' interventi in materia di entrate e

Dettagli

Annuario Statistico 2011. L attività ippica, le corse, le scommesse e gli interventi dell ASSI

Annuario Statistico 2011. L attività ippica, le corse, le scommesse e gli interventi dell ASSI Annuario Statistico 211 L attività ippica, le corse, le scommesse e gli interventi dell ASSI Agenzia per lo Sviluppo del Settore Ippico (ASSI) Successore ex lege dell UNIRE (Legge n. 111 del 15 luglio

Dettagli

Le imprese attive nel comune di Bologna dal 2008 al 2014

Le imprese attive nel comune di Bologna dal 2008 al 2014 Le imprese attive nel comune di Bologna dal 28 al 214 33. Imprese attive nel comune di Bologna 32.5 32. 31.5 31. Fonte: UnionCamere Emilia-Romagna Il numero delle imprese attive a Bologna tra il 28 e il

Dettagli

Rapporto sulle entrate Giugno 2013

Rapporto sulle entrate Giugno 2013 Roma, 05/08/2013 Rapporto sulle entrate Giugno 2013 Le entrate tributarie e contributive nel primo semestre 2013 mostrano nel complesso una crescita del 2,2 per cento (+6.767 milioni di euro) rispetto

Dettagli

Ministero dell economia e delle finanze AMMINISTRAZIONE AUTONOMA DEI MONOPOLI DI STATO IL DIRETTORE GENERALE

Ministero dell economia e delle finanze AMMINISTRAZIONE AUTONOMA DEI MONOPOLI DI STATO IL DIRETTORE GENERALE Prot n. 2009/37249/giochi/GST Ministero dell economia e delle finanze AMMINISTRAZIONE AUTONOMA DEI MONOPOLI DI STATO IL DIRETTORE GENERALE Visto il regio decreto 18 novembre 1923, n. 2440, recante disposizioni

Dettagli

RAPPORTO MENSILE ABI Ottobre 2015 (principali evidenze)

RAPPORTO MENSILE ABI Ottobre 2015 (principali evidenze) RAPPORTO MENSILE ABI Ottobre 2015 (principali evidenze) 1. A settembre 2015 l'ammontare dei prestiti alla clientela erogati dalle banche operanti in Italia, 1.825 miliardi di euro (cfr. Tabella 1) è nettamente

Dettagli

La scommessa ippica Caratteristiche della ricevuta

La scommessa ippica Caratteristiche della ricevuta IPPICA La scommessa ippica Caratteristiche della ricevuta La ricevuta, rilasciata su autorizzazione del sistema di controllo dell AAMS, rappresenta l unico titolo di scommessa. Su una stessa ricevuta:

Dettagli

RAPPORTO MENSILE ABI Luglio 2015 (principali evidenze)

RAPPORTO MENSILE ABI Luglio 2015 (principali evidenze) RAPPORTO MENSILE ABI Luglio 2015 (principali evidenze) 1. A giugno 2015 l'ammontare dei prestiti alla clientela erogati dalle banche operanti in Italia, 1.833 miliardi di euro (cfr. Tabella 1) è nettamente

Dettagli

Bet Analytics The Social Betting Strategy

Bet Analytics The Social Betting Strategy Bet Analytics The Social Betting Strategy Antonino Marco Giardina Marzo 2012 Premessa Pronosticare i risultati di specifici eventi e puntare sugli stessi è alla base di tutte le scommesse sportive L esigenza

Dettagli

Il gioco online in Italia. Carlo Gualandri Presidente e Amministratore Delegato Gioco Digitale e bwin Italia

Il gioco online in Italia. Carlo Gualandri Presidente e Amministratore Delegato Gioco Digitale e bwin Italia Il gioco online in Italia Carlo Gualandri Presidente e Amministratore Delegato Gioco Digitale e bwin Italia Titolo, Le nuove Capri frontiere 8-9 ottobre del mercato consumer, Capri 8 ottobre 2009 Il gioco

Dettagli

VII - LE SOCIETÀ QUOTATE IN BORSA

VII - LE SOCIETÀ QUOTATE IN BORSA VII - LE SOCIETÀ QUOTATE IN BORSA A fine 2008 le utilities partecipate dai comuni e quotate presso la Borsa Italiana erano 13, così come nel 2003. Nel periodo, è avvenuta la prima quotazione di 4 società

Dettagli

AUDIZIONE PRESSO LA COMMISSIONE AGRICOLTURA E PRODUZIONE AGROALIMENTARE DEL SENATO DELLA REPUBBLICA

AUDIZIONE PRESSO LA COMMISSIONE AGRICOLTURA E PRODUZIONE AGROALIMENTARE DEL SENATO DELLA REPUBBLICA AUDIZIONE PRESSO LA COMMISSIONE AGRICOLTURA E PRODUZIONE AGROALIMENTARE DEL SENATO DELLA REPUBBLICA Indagine conoscitiva sulle funzioni espletate dagli Enti vigilati dal Ministero delle politiche agricole,

Dettagli

OSSERVATORIO VENDITE MACCHINE E IMPIANTI PER LE COSTRUZIONI 2014 CRESME PATROCINATO DA SAIE PROMOSSO DA

OSSERVATORIO VENDITE MACCHINE E IMPIANTI PER LE COSTRUZIONI 2014 CRESME PATROCINATO DA SAIE PROMOSSO DA CRESME RICERCHE SPA OSSERVATORIO VENDITE MACCHINE E IMPIANTI PER LE COSTRUZIONI CRESME PATROCINATO DA SAIE PROMOSSO DA Cantiermacchine-ASCOMAC Comamoter-FEDERUNACOMA Ucomesa-ANIMA NELL AMBITO DI FEDERCOSTRUZIONI

Dettagli

LA CASSETTA DEGLI ATTREZZI

LA CASSETTA DEGLI ATTREZZI Aggiornamento del 29 maggio 2015 I CONTENUTI IL SISTEMA ECONOMICO LA FINANZA PUBBLICA LA SANITA IL SISTEMA ECONOMICO LA CASSETTA DEGLI ATTREZZI IL PIL PIL: DINAMICA E PREVISIONI NEI PRINCIPALI PAESI UE

Dettagli

Costruzioni, investimenti in ripresa?

Costruzioni, investimenti in ripresa? Costruzioni, investimenti in ripresa? Secondo lo studio Ance nelle costruzioni c'è ancora crisi nei livelli produttivi ma si riscontrano alcuni segnali positivi nel mercato immobiliare e nei bandi di gara

Dettagli

Servizio Studi e Gestione Dati Divisione Studi e Statistiche

Servizio Studi e Gestione Dati Divisione Studi e Statistiche Servizio Studi e Gestione Dati Divisione Studi e Statistiche Premi lordi contabilizzati a tutto il quarto trimestre 2013 dalle Imprese di assicurazione nazionali e dalle Rappresentanze per l Italia delle

Dettagli

1.1 Turnover / Raccolta Lorda... 2. 1.2 Restituzione per vincite (Payout)... 2. 1.3 Prelievo / Raccolta netta... 2. 2.1 Erario...

1.1 Turnover / Raccolta Lorda... 2. 1.2 Restituzione per vincite (Payout)... 2. 1.3 Prelievo / Raccolta netta... 2. 2.1 Erario... 1 DEFINIZIONI ECONOMICHE... 2 1.1 Turnover / Raccolta Lorda... 2 1.2 Restituzione per vincite (Payout)... 2 1.3 Prelievo / Raccolta netta... 2 2 RIPARTIZIONE TRA I DIVERSI SOGGETTI DEL PRELIEVO / RACCOLTA

Dettagli

Dr. Alessandra Alberti Ser.T. zona Valtiberina Dip.to Dipendenze A.USL 8

Dr. Alessandra Alberti Ser.T. zona Valtiberina Dip.to Dipendenze A.USL 8 Dr. Alessandra Alberti Ser.T. zona Valtiberina Dip.to Dipendenze A.USL 8 Normalmente azzardo perché il gioco d azzardo è anch esso una forma di gioco normale, ma anche perché possiamo dire che in qualche

Dettagli

Il mercato spagnolo del riciclaggio

Il mercato spagnolo del riciclaggio Nota settoriale Il mercato spagnolo del riciclaggio Agenzia ICE Ufficio di Madrid Data di realizzazione: aprile 2013 Agenzia ICE ufficio di Madrid Il settore del riciclaggio 1 CENNI SUL MERCATO SPAGNOLO

Dettagli

Proposta di Legge LIPPIT

Proposta di Legge LIPPIT Documento aggiornato al 03/05/2013 Proposta di Legge LIPPIT 1 Premessa Ritorno ad una gestione diretta del settore dopo i danni creati dalle leggi D.P.R. 169/98 - D.P.R. 33/2002 D.L. 449/99 scommesse sottratte

Dettagli

DOMANDA E DISTRIBUZIONE CENNI GENERALI 2010-2011

DOMANDA E DISTRIBUZIONE CENNI GENERALI 2010-2011 DOMANDA E DISTRIBUZIONE CENNI GENERALI 2010-2011 Osservatorio Commercio N IT 231513 I consumi alimentari e non alimentari In un contesto di perdurante perdita di potere d acquisto, si registra una contrazione

Dettagli

C9902 - LOTTOMATICA SCOMMESSE/NEWCO Provvedimento n. 19433

C9902 - LOTTOMATICA SCOMMESSE/NEWCO Provvedimento n. 19433 BOLLETTINO N. 2 DEL 2 FEBBRAIO 2009 45 C9902 - LOTTOMATICA SCOMMESSE/NEWCO Provvedimento n. 19433 L AUTORITÀ GARANTE DELLA CONCORRENZA E DEL MERCATO NELLA SUA ADUNANZA del 15 gennaio 2009; SENTITO il Relatore

Dettagli

L INTERMEDIAZIONE FINANZIARIA Il credito in provincia di Firenze al terzo trimestre 2013

L INTERMEDIAZIONE FINANZIARIA Il credito in provincia di Firenze al terzo trimestre 2013 CAMERA DI COMMERCIO DI FIRENZE L INTERMEDIAZIONE FINANZIARIA Il credito in provincia di Firenze al terzo trimestre 213 U.O. Statistica e studi III 213 Da questo trimestre inizia la pubblicazione di un

Dettagli

RAPPORTO MENSILE ABI 1 Gennaio 2016 (principali evidenze)

RAPPORTO MENSILE ABI 1 Gennaio 2016 (principali evidenze) RAPPORTO MENSILE ABI 1 Gennaio 2016 (principali evidenze) 1. A fine 2015 l'ammontare dei prestiti alla clientela erogati dalle banche operanti in Italia, 1.830,2 miliardi di euro (cfr. Tabella 1) è nettamente

Dettagli

LA POVERTÀ IN ITALIA. Anno 2013. 14 luglio 2014

LA POVERTÀ IN ITALIA. Anno 2013. 14 luglio 2014 14 luglio 2014 Anno 2013 LA POVERTÀ IN ITALIA Nel 2013, il 12,6% delle famiglie è in condizione di povertà relativa (per un totale di 3 milioni 230 mila) e il 7,9% lo è in termini assoluti (2 milioni 28

Dettagli

Le evidenze dell analisi del patrimonio informativo di EURISC Il Sistema di Informazioni Creditizie di CRIF

Le evidenze dell analisi del patrimonio informativo di EURISC Il Sistema di Informazioni Creditizie di CRIF Barometro CRIF della domanda di credito da parte delle famiglie: a ottobre ancora vivace la domanda di mutui (+42,5%) e prestiti finalizzati (+17,8%). In controtendenza, si consolida la flessione dei prestiti

Dettagli

Congiuntura (dati aggiornati al 2 ottobre 2015)

Congiuntura (dati aggiornati al 2 ottobre 2015) La Congiuntura (dati aggiornati al 2 ottobre 2015) 1 ECONOMIA IN ITALIA In Italia, dopo tre cali annuali consecutivi (2012-2,8%, 2013-1,7%, 2014-0,4%), il CSC prevede una crescita del PIL dell 1%. quest

Dettagli

NOTE INFORMATIVE SULLE PROBABILITA DI VINCITA DEI GIOCHI PUBBLICI CON VINCITE IN DENARO OFFERTI DALLA RETE LOTTOMATICA

NOTE INFORMATIVE SULLE PROBABILITA DI VINCITA DEI GIOCHI PUBBLICI CON VINCITE IN DENARO OFFERTI DALLA RETE LOTTOMATICA DEI GIOCHI PUBBLICI CON VINCITE IN DENARO OFFERTI DALLA RETE LOTTOMATICA PROBABILITA DI VINCITA La probabilità di vincita è qui definita, gioco per gioco, in funzione delle singole specificità. Per i giochi

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE

IL DIRETTORE GENERALE IL DIRETTORE GENERALE Vista la legge 2 agosto 1982, n. 528, concernente l'ordinamento del gioco del Lotto, e le successive modifiche introdotte con la legge 19 aprile 1990, n. 85; Visto il decreto del

Dettagli

Ministero dell Economia e delle Finanze

Ministero dell Economia e delle Finanze Ministero dell Economia e delle Finanze Amministrazione autonoma dei monopoli di Stato IL DIRETTORE GENERALE DELL AMMINISTRAZIONE AUTONOMA DEI MONOPOLI DI STATO, IL CAPO DIPARTIMENTO DELLA QUALITA DEI

Dettagli

SM VIRTUAL SPORT REGOLAMENTO

SM VIRTUAL SPORT REGOLAMENTO SM VIRTUAL SPORT REGOLAMENTO REGOLAMENTO SM VIRTUAL SPORT 1. Virtual Sport (V-Sport)e un prodotto gestito da un server indipendente su cui né Stanleybet Malta (SM) né terzi possono interferire in alcun

Dettagli

COMUNICATO STAMPA IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL BANCO DI DESIO E DELLA BRIANZA S.P.A

COMUNICATO STAMPA IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL BANCO DI DESIO E DELLA BRIANZA S.P.A COMUNICATO STAMPA IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL BANCO DI DESIO E DELLA BRIANZA S.P.A. HA APPROVATO IL BILANCIO CONSOLIDATO E IL PROGETTO DI BILANCIO INDIVIDUALE AL 31 DICEMBRE 2007 DATI DI BILANCIO

Dettagli

ITALMOBILIARE SOCIETA PER AZIONI

ITALMOBILIARE SOCIETA PER AZIONI ITALMOBILIARE SOCIETA PER AZIONI COMUNICATO STAMPA ESAMINATI DAL CONSIGLIO I RISULTATI CONSOLIDATI DEL PRIMO TRIMESTRE GRUPPO ITALMOBILIARE: RICAVI: 1.386,4 MILIONI DI EURO (1.452,5 MILIONI NEL PRIMO TRIMESTRE

Dettagli

RAPPORTO MENSILE ABI Maggio 2015 (principali evidenze)

RAPPORTO MENSILE ABI Maggio 2015 (principali evidenze) RAPPORTO MENSILE ABI Maggio 2015 (principali evidenze) 1. Ad aprile 2015 l'ammontare dei prestiti alla clientela erogati dalle banche operanti in Italia, 1.825,8 miliardi di euro (cfr. Tabella 1) è nettamente

Dettagli

L ITALIA IN GIOCO SINTESI DEL RAPPORTO DI RICERCA

L ITALIA IN GIOCO SINTESI DEL RAPPORTO DI RICERCA L ITALIA IN GIOCO SINTESI DEL RAPPORTO DI RICERCA [CAPITOLO 1] GIOCHI LEGALI IN ITALIA Nel 2008 il mercato dei giochi ha sfiorato i 47,5 miliardi di euro e la previsione per la fine del 2010 è che possa

Dettagli

Raccolta delle formule di scommessa ippica a totalizzatore denominata «Ippica nazionale» (G.U. 31 dicembre 2007, n. 302).

Raccolta delle formule di scommessa ippica a totalizzatore denominata «Ippica nazionale» (G.U. 31 dicembre 2007, n. 302). D.Dirett. 13 dicembre 2007. Raccolta delle formule di scommessa ippica a totalizzatore denominata «Ippica nazionale» (G.U. 31 dicembre 2007, n. 302). Min. economia e finanze - Amministrazione autonoma

Dettagli

Regione Campania. 1. Dati congiunturali del secondo trimestre 2014

Regione Campania. 1. Dati congiunturali del secondo trimestre 2014 1 Regione Campania 1. Dati congiunturali del secondo trimestre 2014 Il saldo tra iscrizioni e cessazioni Il secondo trimestre del 2014 mostra un deciso rafforzamento numerico del sistema imprenditoriale

Dettagli

RAPPORTO MENSILE ABI Gennaio 2015 (principali evidenze con i dati di fine 2014)

RAPPORTO MENSILE ABI Gennaio 2015 (principali evidenze con i dati di fine 2014) RAPPORTO MENSILE ABI Gennaio 2015 (principali evidenze con i dati di fine 2014) 1. A fine 2014 l'ammontare dei prestiti alla clientela erogati dalle banche operanti in Italia, 1.820,6 miliardi di euro

Dettagli

Ministero dell economia e delle finanze AMMINISTRAZIONE AUTONOMA DEI MONOPOLI DI STATO

Ministero dell economia e delle finanze AMMINISTRAZIONE AUTONOMA DEI MONOPOLI DI STATO Prot. n. 2005/5176/COA/UDC Ministero dell economia e delle finanze AMMINISTRAZIONE AUTONOMA DEI MONOPOLI DI STATO IL DIRETTORE GENERALE VISTO il decreto legislativo 14 aprile 1948, n. 496, e successive

Dettagli

Maggio 2014 PREZZI AL CONSUMO Dati provvisori

Maggio 2014 PREZZI AL CONSUMO Dati provvisori 30 maggio 2014 Maggio 2014 PREZZI AL CONSUMO Dati provvisori Nel mese di maggio 2014, secondo le stime preliminari, l indice nazionale dei prezzi al consumo per l intera collettività (NIC), al lordo dei

Dettagli

NOTA CONGIUNTURALE SUL MERCATO IMMOBILIARE A FEBBRAIO 2013 1. Provincia di Salerno Indicatori socio-economici -0,60% -28,3%

NOTA CONGIUNTURALE SUL MERCATO IMMOBILIARE A FEBBRAIO 2013 1. Provincia di Salerno Indicatori socio-economici -0,60% -28,3% Osservatorio sul Mercato Immobiliare, Marzo 13 SALERNO NOTA CONGIUNTURALE SUL MERCATO IMMOBILIARE A FEBBRAIO 13 1 Provincia di Indicatori socio-economici Figura 1 Negli ultimi dieci anni la popolazione

Dettagli

GRUPPO SNAI RELAZIONE TRIMESTRALE AL 31.03.2003

GRUPPO SNAI RELAZIONE TRIMESTRALE AL 31.03.2003 GRUPPO SNAI RELAZIONE TRIMESTRALE AL 31.03.2003 Milano, 15 maggio 2003 Gruppo SNAI Relazione 1 trimestre 2003 PRINCIPALI DATI ECONOMICO-FINANZIARI (Valori in migliaia di euro) 1 TRIM. 03 1 TRIM. 02 Ricavi

Dettagli

BAROMETRO CRIF DELLA DOMANDA DI PRESTITI DA PARTE DELLE IMPRESE: ANDAMENTO 2014

BAROMETRO CRIF DELLA DOMANDA DI PRESTITI DA PARTE DELLE IMPRESE: ANDAMENTO 2014 BAROMETRO CRIF DELLA DOMANDA DI PRESTITI DA PARTE DELLE IMPRESE: ANDAMENTO 2014 SIMONE CAPECCHI * Cresce ancora la domanda di credito da parte delle imprese ma si raffredda negli ultimi 2 trimestri. Al

Dettagli

ANDAMENTO DEGLI ORDINI Primo trimestre 2016

ANDAMENTO DEGLI ORDINI Primo trimestre 2016 ANDAMENTO DEGLI ORDINI Primo trimestre 216 Il primo trimestre 216 evidenzia segnali confortanti sia sul mercato domestico che su quello estero. L industria italiana delle tecnologie per la lavorazione

Dettagli

Direzione Centrale Accertamento RISOLUZIONE N. 4/E. Roma, 5 gennaio 2005

Direzione Centrale Accertamento RISOLUZIONE N. 4/E. Roma, 5 gennaio 2005 Direzione Centrale Accertamento RISOLUZIONE N. 4/E Roma, 5 gennaio 2005 Oggetto: Istituzione dei codici da utilizzare per il versamento nella apposita sezione del modello F 24 accise, denominata Accise/Monopoli

Dettagli

La popolazione residente in provincia di Trento attraverso l anagrafe e i flussi demografici anche in un ottica di Comunità di Valle

La popolazione residente in provincia di Trento attraverso l anagrafe e i flussi demografici anche in un ottica di Comunità di Valle Trento, 23 gennaio 2012 La popolazione residente in provincia di Trento attraverso l anagrafe e i flussi demografici anche in un ottica di Comunità di Valle La popolazione residente in provincia di Trento

Dettagli

RAPPORTO MENSILE ABI Marzo 2014 (principali evidenze)

RAPPORTO MENSILE ABI Marzo 2014 (principali evidenze) RAPPORTO MENSILE ABI Marzo 2014 (principali evidenze) 1. A febbraio 2014 l'ammontare dei prestiti alla clientela erogati dalle banche operanti in Italia, 1.855 miliardi di euro (cfr. Tabella 1) è nettamente

Dettagli

«FOCUS» ANIA: R.C. AUTO

«FOCUS» ANIA: R.C. AUTO «FOCUS» ANIA: R.C. AUTO -- Numero 2 -- Marzo 2004 STATISTICA TRIMESTRALE R.C. AUTO () EXECUTIVE SUMMARY Con la disponibilità dei dati per l intero 2003 relativi ad un campione di imprese esercitanti il

Dettagli

Ministero dell economia e delle finanze AMMINISTRAZIONE AUTONOMA DEI MONOPOLI DI STATO

Ministero dell economia e delle finanze AMMINISTRAZIONE AUTONOMA DEI MONOPOLI DI STATO Prot. n. 2009/ 47010 /giochi/sco Ministero dell economia e delle finanze AMMINISTRAZIONE AUTONOMA DEI MONOPOLI DI STATO IL DIRETTORE GENERALE Visto l'articolo 88 del regio decreto 18 giugno 1931, n. 773

Dettagli

Report trimestrale sull andamento dell economia reale e della finanza

Report trimestrale sull andamento dell economia reale e della finanza l andamento dell economia reale e della finanza PL e Credito Bancario Perché un report trimestrale? A partire dal mese di dicembre 2014 SE Consulting ha avviato un analisi che mette a disposizione delle

Dettagli

IL MERCATO DEL GIOCO IN ITALIA (elaborazioni AGICOS su dati Aams) The Italian Gaming Sect or (prepared by Agicos with data released by AAMS)

IL MERCATO DEL GIOCO IN ITALIA (elaborazioni AGICOS su dati Aams) The Italian Gaming Sect or (prepared by Agicos with data released by AAMS) IL MERCATO DEL GIOCO IN ITALIA (elaborazioni AGICOS su dati Aams) The Italian Gaming Sect or (prepared by Agicos with data released by AAMS) GIOCHI 2006 2007 2008 2009 2010 Var. % 10/09 Lotto 6.588 6.177

Dettagli

NOTE INFORMATIVE SULLE PROBABILITA DI VINCITA DEI GIOCHI PUBBLICI CON VINCITE IN DENARO OFFERTI DALLA RETE LOTTOMATICA

NOTE INFORMATIVE SULLE PROBABILITA DI VINCITA DEI GIOCHI PUBBLICI CON VINCITE IN DENARO OFFERTI DALLA RETE LOTTOMATICA DEI GIOCHI PUBBLICI CON VINCITE IN DENARO OFFERTI DALLA RETE LOTTOMATICA PROBABILITA DI VINCITA La probabilità di vincita è qui definita, gioco per gioco, in funzione delle singole specificità. Per i giochi

Dettagli

Entrate Tributarie Internazionali

Entrate Tributarie Internazionali Entrate Tributarie Internazionali Ottobre 2015 Ufficio 3 - Consuntivazione, previsione ed analisi delle entrate Numero 82 Dicembre 2015 SOMMARIO Premessa 3 Entrate tributarie 3 Imposta sul valore aggiunto

Dettagli

Flussi Turistici in Piemonte 2015

Flussi Turistici in Piemonte 2015 Flussi Turistici in Piemonte 215 Consuntivo e andamento negli ultimi 1 anni Osservatorio Turistico Regionale Interviene Cristina Bergonzo Contesto internazionale Ifattidel 215 Il turismo internazionale

Dettagli

RAPPORTO CER Aggiornamenti

RAPPORTO CER Aggiornamenti RAPPORTO CER Aggiornamenti 12 marzo 2015 Timidi segnali di risveglio I dati di gennaio 2015 1 confermano, al netto di alcuni salti statistici, il lento miglioramento nella dinamica delle più importanti

Dettagli