POLITECNICO DI MILANO SCHOOL OF MANAGEMENT FINANZA QUANTITATIVA PERCORSI EXECUTIVE 4 EDIZIONE NOVEMBRE 2013 MAGGIO 2014

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "POLITECNICO DI MILANO SCHOOL OF MANAGEMENT FINANZA QUANTITATIVA PERCORSI EXECUTIVE 4 EDIZIONE NOVEMBRE 2013 MAGGIO 2014"

Transcript

1 POLITECNICO DI MILANO SCHOOL OF MANAGEMENT PERCORSI EXECUTIVE FINANZA QUANTITATIVA 4 EDIZIONE NOVEMBRE 2013 MAGGIO 2014

2 PERCORSI EXECUTIVE - FINANZA QUANTITATIVA CONTESTO FORMATIVO A seguito del processo di integrazione e di liberalizzazione dei mercati, gli intermediari finanziari (bancari, non bancari, assicurativi) hanno ampliato il loro raggio di azione giungendo ad operare in un sempre più ampio insieme di mercati e con strumenti sempre più complessi. Questo ha portato all impiego sempre più significativo degli strumenti quantitativi in finanza. Tre esempi possono rendere l idea di tale impiego: Nella gestione dei patrimoni si fa sempre più ricorso a tecniche statistiche e matematiche che mirano a diversificare i portafogli ottimizzandone la composizione rispetto a prefissati obiettivi di rischio-rendimento. L innovazione finanziaria è in grande espansione con la produzione di strumenti finanziari e assicurativi sempre più complessi che permettono di operare al meglio per gestire il rischio e per prendere posizione sui mercati. Dai classici prodotti derivati sui titoli azionari (opzioni cosiddette plain vanilla valutate tramite la famosa formula di Black&Scholes) si è passati a prodotti esotici che permettono di operare rispetto al rischio azionario, tasso di interesse, cambio, credito. Questi prodotti richiedono l utilizzo di tecniche matematiche e computazionali anche assai sofisticate per la loro valutazione e per la gestione dei rischi connessi. Infine la moderna regolazione bancaria e assicurativa permette agli intermediari di operare in qualunque mercato a condizione che l intermediario sappia valutare e gestire in modo efficace i rischi che si assume (come previsto dagli accordi Basilea II, Solvency II). A questo fine si rende necessario che l intermediario sappia valutare il rischio dei prodotti e mettere in atto le strategie di copertura più opportune. OBIETTIVO DIDATTICO Il corso in Finanza Quantitativa si propone di fornire competenze complete ed approfondite per operare in diversi ambiti della finanza quantitativa: gestione dei portafogli valutazione di titoli derivati trading di prodotti finanziari gestione del rischio La sua peculiarità è di formare gli studenti curando sia gli aspetti metodologici sia gli aspetti applicativi, per formare figure professionali in grado di affrontare problemi concreti nell ambito della finanza quantitativa.

3 DESTINATARI Il Corso si rivolge a: profili junior: : neolaureati (di I e II livello) in economia, ingegneria, fisica, matematica ed altre discipline scientifiche, che intendono acquisire una formazione nell ambito della finanza quantitativa in vista dell inserimento nel mondo del lavoro; profili executive: professionisti e operatori con esperienza lavorativa nel settore finanziario che desiderano completare la loro formazione o che intendono riqualificarsi al fine di cercare nuove opportunità lavorative. Il Corso intende formare operatori dei mercati finanziari orientati principalmente alle seguenti specializzazioni: gestione di portafogli valutazione di titoli derivati traders in derivati sales di titoli derivati gestione del rischio progettazione supporti informatici per le applicazioni finanziarie consulenza finanziaria uffici tesoreria di grandi imprese private banking strutturazione di prodotti finanziari e assicurativi compliance-audit Operatori specializzati in questi ambiti possono trovare una collocazione lavorativa in: istituti di credito fondi comuni di investimento compagnie di assicurazioni fondi pensione società di consulenza software house specializzate nel mondo della finanza QFinLab è il laboratorio di Finanza Quantitativa del Dipartimento di Matematica del Politecnico di Milano. Il laboratorio si propone come centro di eccellenza su tematiche quali gestione di portafogli, gestione del rischio, pricing di strumenti derivati e assicurativi, ingegneria finanziaria. Le attività riguardano la ricerca (QFin seminars, QFin Lectures), la formazione (Corso di Laurea di Ingegneria Matematica e Corsi di Alta Formazione in collaborazione con il MIP) e la diffusione di conoscenza (QFin Colloquia, QFin Panel, collaborazioni e progetti con l industria finanziaria).

4 PERCORSI EXECUTIVE - FINANZA QUANTITATIVA METODOLOGIA DIDATTICA L insegnamento è organizzato secondo criteri propedeutici atti a sviluppare gradualmente contenuti e metodologie, anche con case studies e progetti a gruppi. I contenuti sono ripartiti in moduli didattici: i diversi moduli del Corso curano profili metodologici e teorici, ma soprattutto affrontano temi e problemi che nascono nel mondo dell intermediazione e più in generale della finanza, grazie al contributo significativo di operatori attivi nei mercati finanziari. Una parte significativa del Corso verrà svolta in laboratorio. Si prevede di curare sia la parte teoricaformativa che la parte implementativa tramite un insieme di codici informatici pronti per l uso MODULI DIDATTICI 1. FONDAMENTI (66 ore) Il modulo intende fornire le competenze base per l utilizzo dello strumento quantitativo in finanza: calcolo delle probabilità, processi stocastici, statistica, valutazione di non arbitraggio, econometria, metodi numerici, strumenti di programmazione. Statistica, Probabilità e Processi Stocastici per la Finanza Teoria dell asset pricing: valutazione non arbitraggio, albero binomiale, Black&Scholes, opzioni americane, prodotti esotici, cenni volatilità stocastica e processi con salto Metodi Numerici e Strumenti di Programmazione per la Finanza Econometria dei mercati finanziari 2. GESTIONE DEI PORTAFOGLI (70 ore) Il modulo intende coprire tutti gli aspetti legati all utilizzo dello strumento quantitativo nella gestione dei portafogli. Costruzione della frontiera dei portafogli media-varianza, problemi di stima, metodo Black&Litterman, asset allocation dinamica, portafoglio insurance, CPPI, analisi di selezione dei titoli basate sui fondamentali, gestione total return, gestione market neutral, gestione fondi hedge, analisi tecnica, performance attribution. Gestione di portafogli: asset allocation statica e dinamica, frontiera dei portafogli, valutazione della performance, replica di benchmark, performance attribution Analisi dei fondamentali: corporate finance, capm, apt Advanced Gestione di portafogli Il mondo del risparmio gestito in Italia

5 3. VALUTAZIONE PRODOTTI FINANZIARI (86 ore) Il modulo fornisce competenze per la valutazione di titoli derivati. Si coprono le quattro principali asset classes: equity, tasso, cambio, credito. Il modulo parte dalle nozioni base di valutazione in assenza di opportunità di arbitraggio per arrivare a coprire la valutazione di prodotti complessi (esotici, cartolarizzazioni, ecc.) o in contesti di mercato complessi (volatilità stocastica, salti). Modellistica e valutazione di prodotti finanziari di tasso di interesse Modellistica e valutazione di prodotti finanziari equity (metodi basati sulla risoluzione di equazioni alle derivate parziali per modelli continui, metodi di Fourier per modelli con salti e volatilità stocastica, metodo Monte Carlo per modelli Black-Scholes, con salti e volatilità stocastica) Modellistica e valutazione di prodotti finanziari di credito Modellistica e valutazione di prodotti finanziari di cambio e commodities Programmazione C++ per l ingegneria finanziaria 4. TRADING (24 ore) Il modulo intende fornire le competenze per operare nei mercati di riferimento delle diverse asset classes curando la gestione del book e le problematiche relative alla copertura delle posizioni. Trading di prodotti finanziari Equity Trading di prodotti finanziari di tasso Trading di prodotti finanziari di credito e rischio di controparte Trading di prodotti finanziari di cambio 5. RISK MANAGEMENT (88 ore) Il modulo offre competenze riguardo alla gestione del rischio partendo dai fondamenti (VAR, stima, metodo Delta-Normal, backtesting, ecc.) affrontando anche aspetti implementativi. Ci si concentra poi sulle problematiche connesse alla gestione del rischio negli intermediari bancari e negli intermediari assicurativi (rischio di credito, rischio controparte, ecc.). Risk management: fondamenti e rischio di mercato-tasso Basilea II/III IAS e hedge accounting Rischio di mercato Rischio di credito Global risk, rischio controparte, rischio liquidità Rischio operativo Valutazione prodotti assicurativi e risk management in un impresa di assicurazione

6 PERCORSI EXECUTIVE - FINANZA QUANTITATIVA MODALITÀ DI FREQUENZA Il programma prevede due modalità di partecipazione: l iscrizione all intero corso di perfezionamento e l iscrizione ad un singolo modulo o ad un pacchetto di moduli. Iscrizione al Corso di Perfezionamento: L ammissione al corso è regolata da una selezione basata sulla valutazione del curriculum, della domanda di ammissione e dell esito del colloquio individuale di ammissione L attività didattica in aula prevede 320 ore di frequenza e il superamento di prove di verifica in itinere Le lezioni, comprensive di esercitazioni, si svolgono ogni settimana il giovedì e venerdì dalle 9 alle 18, e il sabato dalle 9 alle 13, da Novembre 2013 a Maggio Al termine delle sessioni d aula, è previsto lo svolgimento di un project work, che gli studenti dovranno presentare settembre, ai fini del conseguimento del diploma finale di corso di perfezionamenti in Finanza Quantitativa e conferimento dei relativi 45 CFU. I crediti ottenuti possono essere utilizzati per il conseguimento del titolo di Master Universitario in Gestione Aziendale e Sviluppo Organizzativo (PEGASO). La quota di partecipazione è di (esente IVA) da versare in due rate. STAGE Gli studenti iscritti al corso di perfezionamento possono svolgere uno stage in parallelo o al termine all attività d aula, usufruendo del supporto del career service del Politecnico di Milano per sviluppare la convenzione di stage con l azienda. Di seguito alcuni esempi di banche e società di consulenza del network del corso: Deloitte Consulting Spa UBIS (Unicredit Business Integrated Solutions) Banco Popolare di Verona Banca IMI Mediobanca Intesa Sanpaolo Iason Ltd. Aviva PROJECT WORK Al termine della fase di didattica in aula, da Maggio a Settembre, ciascun allievo sviluppa il project work su un tema a scelta, con il supporto e la supervisione di un tutor MIP. Esempi di contenuti dei Project Work: Pricing di Opzioni Americane con il Metodo delle Linee Valutazione del CVA di Interest Rate Swap Sistemi di Controllo dei Market Parameters utilizzati nel controllo del Market Risk BORSE DI STUDIO Sono previste borse di studio a copertura totale o parziale della quota d iscrizione, assegnate dal coordinamento didattico del Corso congiuntamente con le aziende sostenitrici del progetto in base agli esiti dei colloqui di selezione. L assegnazione della borsa di studio viene comunicata al candidato unitamente alla comunicazione di ammissione al corso, quindi prima della formalizzazione dell iscrizione al corso.

7 Iscrizione ai singoli Moduli Didattici: In base alle esigenze formative e alle disponibilità di tempo, è possibile selezionare uno o più moduli del corso: 1. Fondamenti (66 ore) 2. Gestione dei portafogli (70 ore) 3. Gestione dei Portafogli I: Asset Allocation (24 ore) 4. Gestione dei Portafogli II: Asset Allocation Dinamica (32 ore) 5. Valutazione prodotti finanziari (86 ore) 6. Equity Derivatives (40 ore) 7. Interest Rate Models and Derivatives (32 ore) 8. Credit Risk Models (20 ore) 9. Trading (24 ore) 10.Risk Management (88 ore) 11. Risk Management basic (20 ore) 12. Risk Management advanced: mercato, credito, controparte (30 ore) ORARIO E SEDE DELLE LEZIONI Giovedì, venerdì: ; Sabato: MIP Politecnico di Milano Via Raffaele Lambruschini 4C - building 26/A Milano CONTATTI Silvia Folador Marketing & Admissions tel COSTI E MODALITÀ DI ISCRIZIONE La quota di partecipazione ai moduli varia in base al numero di ore. Sono previste quotazioni agevolate per l iscrizione a più moduli e quotazioni ad hoc per pacchetti aziendali. Per informazioni sulle quotazioni e sulle date di svolgimento dei corsi, contattare La scheda di iscrizione è disponibile sul sito: Per iscriversi, è necessario compilare la scheda di iscrizione e inviarne una scansione via a:

8 PERCORSI EXECUTIVE - FINANZA QUANTITATIVA DIREZIONE E FACULTY Oltre ai docenti del Dipartimento di Matematica del Politecnico di Milano, che presenta una notevole esperienza di ricerca e didattica in questo ambito, il Corso si avvale della docenza di accademici provenienti da primarie università italiane e di operatori dei mercati finanziari dalla ben nota competenza. La Faculty è composta da docenti del Politecnico di Milano e primarie università italiane ed europee, da alcuni dei più noti esperti e professionisti nel settore dell investment banking. Direzione: Emilio Barucci, Politecnico di Milano Comitato di Direzione: Emilio Barucci, Politecnico di Milano Marco Bianchetti, Intesa Sanpaolo Michele Bonollo, SGS Banco Popolare Paolo Gianturco, Deloitte Massimo Morini, Banca IMI Aldo Nassigh, Unicredit Group Docenti: Marco Airoldi, Mediobanca Nicola Andreis, Banco Popolare Emilio Barucci, Politecnico di Milano Marco Bianchetti, Intesa Sanpaolo Michele Bonollo, SGS, Banco Popolare Fabio Casati, Allianz Stefano Cavalca, Allianz Monica Defend, Pioneer Investment SGR Silvia Dell Acqua, Eurizon Vita Claudio Fontana, Politecnico di Milano Diego Franzin, Pioneer Investment SGR Marco Fuhrman, Politecnico di Milano Alessandro Garufi, Banca Aletti Andrea Germani, Banca Leonardo Maria Luisa Gota, AVIVA Michele Lanza, Banca IMI Annalisa Lazzini, Pioneer Investment SGR Marina Marena, Università di Torino Daniele Marazzina, Politecnico di Milano Massimo Morini, Banca IMI Alessandro Nardi, Unicredit Matteo Nencini, ARCA SGR Gianluca Oderda, ERSEL Asset management SGR Andrea Pallavicini, Banca IMI Andrea Prampolini, Banca IMI Eduardo Rossi, Università di Pavia Alessandro Rota, Assogestioni Roberto Sandei, UniCredit Marcello Terraneo, Unicredit Davide Vella, Mediobanca Pietro Virgili, Intesa Sanpaolo Simone Vantini, Politecnico di Milano

9 MIP Politecnico di Milano Il MIP, la Business School del Politecnico di Milano, è dal 1979 uno dei più prestigiosi Enti di Formazione manageriale per laureati di tutte le discipline, orientati verso il mondo delle imprese e della pubblica amministrazione. Insieme al Dipartimento di Ingegneria Gestionale, fa parte della School of Management del Politecnico di Milano che accoglie le molteplici attività di ricerca e formazione nel campo del management, dell economica e dell industrial engineering. La School of Management ha ricevuto, nel 2007, l accreditamento EQUIS. Entrata per la prima volta nel ranking del Financial Times delle migliori Business School d Europa nel 2009, la School of Management, nel 2012, vede confermata la qualità dell offerta formativa posizionandosi al 38 posto, in continua ascesa e con ben quattro programmi in classifica, di cui 3 Master: Executive MBA, MBA Full Time, Master of Science in Ingegneria Gestionale, Programmi Executive su misura per le imprese. Dal 2013, inoltre, i programmi MBA e Executive MBA hanno ricevuto il prestigioso accreditamento internazionale AMBA (Association of MBAs). Dal Politecnico di Milano, il MIP eredita l idea della tecnologia come strumento essenziale per creare, innovare e gestire un azienda. Lo stretto rapporto che il MIP ha con il mondo delle imprese contribuisce allo sviluppo di progetti di formazione e di ricerca applicata, sempre più vicini alla realtà e alle esigenze del mercato. Strutturato in forma di Consorzio, il MIP vede affiancati al Politecnico di Milano numerose istituzioni ed aziende nazionali e multinazionali. Sponsor Il Consulting di Deloitte, con un fatturato globale di oltre 7,5 miliardi di dollari, è la più grande realtà di consulenza manageriale privata e indipendente del mondo. In Italia Deloitte Consulting S.p.A. opera con uno staff di circa 600 professionisti attivi in cinque uffici e offre servizi che riguardano tutti gli aspetti della gestione direzionale e operativa. Organizzato per aree di competenza disciplinare, il Consulting vanta un know-how unico nel campo della identificazione e gestione dei rischi di credito, operativi e di mercato - dove, attraverso un gruppo di professionisti altamente specializzato, offre la sua consulenza alle maggiori banche, SGR e società di assicurazione in Italia e nel mondo. UNICREDIT Banca leader in Europa, con più di dipendenti, una presenza in 22 paesi ad attività diversificate nel mercato finanziario. Utilizza una rete di circa filiali e serve oltre 40 milioni di clienti. Combinando mentalità internazionale ed un forte radicamento locale, accoglie persone che condividono temperamento ed atteggiamento improntati al motto I can do it, alla ricerca di chi crede nel lavoro di squadra e si sente responsabile della creazione di valore per i clienti e le comunità MIP POLITECNICO DI MILANO SCHOOL OF MANAGEMENT Via Raffaele Lambruschini 4C - building 26/A Milano Tel Fax

Corso di Alta Formazione in Finanza Quantitativa

Corso di Alta Formazione in Finanza Quantitativa Corso di Alta Formazione in Finanza Quantitativa 2 a EDIZIONE MILANO NOVEMBRE 2011 - MAGGIO 2012 In collaborazione con Corso di Alta Formazione in Finanza Quantitativa NOVEMBRE 2011 - MAGGIO 2012 orso

Dettagli

POLITECNICO DI MILANO SCHOOL OF MANAGEMENT PERCORSI EXECUTIVE FINANZA QUANTITATIVA

POLITECNICO DI MILANO SCHOOL OF MANAGEMENT PERCORSI EXECUTIVE FINANZA QUANTITATIVA POLITECNICO DI MILANO SCHOOL OF MANAGEMENT PERCORSI EXECUTIVE FINANZA QUANTITATIVA 3 EDIZIONE NOVEMBRE 2012 MAGGIO 2013 PERCORSI EXECUTIVE - FINANZA QUANTITATIVA CONTESTO FORMATIVO A seguito del processo

Dettagli

FINANCE PERCORSO EXECUTIVE IN FINANZA QUANTITATIVA

FINANCE PERCORSO EXECUTIVE IN FINANZA QUANTITATIVA FINANCE PERCORSO EXECUTIVE IN FINANZA QUANTITATIVA SPONSOR Information Provider PERCORSO EXECUTIVE IN FINANZA QUANTITATIVA DIREZIONE Direttore, Emilio Barucci Emilio Barucci è Professore ordinario di Matematica

Dettagli

Corso di Alta Formazione in Finanza Quantitativa. 1 a EDIZIONE

Corso di Alta Formazione in Finanza Quantitativa. 1 a EDIZIONE Corso di Alta Formazione in Finanza Quantitativa 1 a EDIZIONE MILANO NOVEMBRE 2010 - APRILE 2011 Corso di Alta Formazione in Finanza Quantitativa NOVEMBRE 2010 - APRILE 2011 Corso di Alta Formazione in

Dettagli

FINANCIAL RISK MANAGEMENT

FINANCIAL RISK MANAGEMENT RISK MANAGEMENT PERCORSO EXECUTIVE IN FINANCIAL RISK MANAGEMENT INDICE MIP Management Academy 1 AREA TEMATICA 2 Direzione 3 Percorso Executive in Financial Risk Management 4 Programma 5 Costi e modalità

Dettagli

SUPPLY CHAIN MANAGEMENT

SUPPLY CHAIN MANAGEMENT POLITECNICO DI MILANO SCHOOL OF MANAGEMENT PERCORSI EXECUTIVE SUPPLY CHAIN MANAGEMENT Gestione Strategica degli Acquisti / Logistica Distributiva 11 EDIZIONE NOVEMBRE 2013 OTTOBRE 2014 PERCORSI EXECUTIVE

Dettagli

MANAGEMENT PUBBLICO PER IL FEDERALISMO

MANAGEMENT PUBBLICO PER IL FEDERALISMO EXECUTIVE MASTER IN MANAGEMENT PUBBLICO PER IL FEDERALISMO Master EMMPF I a EDIZIONE DICEMBRE 2014 - LUGLIO 2016 EXECUTIVE MASTER IN MANAGEMENT PUBBLICO PER IL FEDERALISMO MASTER EMMPF Negli ultimi anni,

Dettagli

CORSO DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE COORDINATORI DEI PROCESSI DI AUTOVALUTAZIONE DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE

CORSO DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE COORDINATORI DEI PROCESSI DI AUTOVALUTAZIONE DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE CORSO DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE COORDINATORI DEI PROCESSI DI AUTOVALUTAZIONE DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE Corso di Aggiornamento Professionale Coordinatori dei Processi di AutoValutazione PREMESSA

Dettagli

BUILDING INFORMATION MODELING - BIM

BUILDING INFORMATION MODELING - BIM ICT MANAGEMENT CORSI BREVI IN BUILDING INFORMATION MODELING - BIM INDICE Executive Education 1 Obiettivi 2 Direzione 3 Calendario corsi brevi 4 Il Building Information Modelling per ridisegnare i processi

Dettagli

GESTIONE DEGLI ACQUISTI E DELLA SUPPLY CHAIN

GESTIONE DEGLI ACQUISTI E DELLA SUPPLY CHAIN OPERATIONS & SUPPLY CHAIN CORSI BREVI IN GESTIONE DEGLI ACQUISTI E DELLA SUPPLY CHAIN EXECUTIVE OPEN PROGRAMS La Divisione Executive Open Programs di MIP disegna ed eroga Programmi a catalogo, ovvero percorsi

Dettagli

PERCORSO EXECUTIVE IN MANAGEMENT PUBBLICO A.A. 2015-2016

PERCORSO EXECUTIVE IN MANAGEMENT PUBBLICO A.A. 2015-2016 PERCORSO EXECUTIVE IN MANAGEMENT PUBBLICO A.A. 2015-2016 Negli ultimi anni le amministrazioni pubbliche, e in particolar modo le Regioni, sono coinvolte in un processo di forte cambiamento dettato dalla

Dettagli

GESTIONE DEGLI ACQUISTI E DELLA SUPPLY CHAIN

GESTIONE DEGLI ACQUISTI E DELLA SUPPLY CHAIN OPERATIONS & SUPPLY CHAIN CORSI BREVI IN GESTIONE DEGLI ACQUISTI E DELLA SUPPLY CHAIN GESTIONE E OTTIMIZZAZIONE DEI TRASPORTI www.mip.polimi.it/scm/trasporti OBIETTIVI Fornire un quadro d insieme delle

Dettagli

SUPPLY CHAIN MANAGEMENT

SUPPLY CHAIN MANAGEMENT OPERATIONS & SUPPLY CHAIN PERCORSO EXECUTIVE IN SUPPLY CHAIN MANAGEMENT Gestione Strategica degli Acquisti / Logistica Distributiva NOVEMBRE 2014 OTTOBRE 2015 I.P. AREA TEMATICA E OBIETTIVI DEL CATALOGO

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE

MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE Master MES - Management of Education and School 4 a EDIZIONE APRILE 2015 - NOVEMBRE 2016 partner MASTER UNIVERSITARIO IN MANAGEMENT

Dettagli

CORPORATE RESTRUCTURING

CORPORATE RESTRUCTURING POLITECNICO DI MILANO SCHOOL OF MANAGEMENT PERCORSI EXECUTIVE CORPORATE RESTRUCTURING OTTOBRE-NOVEMBRE 2013 SPONSOR CARNELUTTI ESTABLISHED 1898 S TUDIO N OTARILE A SSOCIATO E NRICO L AINATI C IRO DE V

Dettagli

INTERNATIONAL MASTER IN ECONOMICS AND FINANCE - IMEF LIVELLO II - X EDIZIONE ANNUALE: A.A. 2015-2016

INTERNATIONAL MASTER IN ECONOMICS AND FINANCE - IMEF LIVELLO II - X EDIZIONE ANNUALE: A.A. 2015-2016 INTERNATIONAL MASTER IN ECONOMICS AND FINANCE - IMEF LIVELLO II - X EDIZIONE ANNUALE: A.A. 2015-2016 Presentazione Il Master approfondisce tutti i più recenti strumenti teorici di indagine economico-finanziaria

Dettagli

INTERNATIONAL MASTER IN ECONOMICS AND FINANCE Livello II A.A. 2014-2015 Edizione IX

INTERNATIONAL MASTER IN ECONOMICS AND FINANCE Livello II A.A. 2014-2015 Edizione IX INTERNATIONAL MASTER IN ECONOMICS AND FINANCE Livello II A.A. 2014-2015 Edizione IX Presentazione Il Master approfondisce tutti i più recenti strumenti teorici di indagine economico-finanziaria e la loro

Dettagli

obiettivo del master CORSO DI ALTA FORMAZIONE IN GESTIONI QUANTITATIVE DEL RISPARMIO Milano 8 febbraio - 28 aprile 2007

obiettivo del master CORSO DI ALTA FORMAZIONE IN GESTIONI QUANTITATIVE DEL RISPARMIO Milano 8 febbraio - 28 aprile 2007 obiettivo del master CORSO DI ALTA FORMAZIONE IN GESTIONI QUANTITATIVE DEL RISPARMIO Milano 8 febbraio - 28 aprile 2007 MIP - Politecnico di Milano Via Garofalo, 39 ACADEMY - BORSA ITALIANA La completezza

Dettagli

2009/10 - V EDIZIONE MRE MASTER IN REAL ESTATE

2009/10 - V EDIZIONE MRE MASTER IN REAL ESTATE 2009/10 - V EDIZIONE MRE MASTER IN REAL ESTATE SDA Bocconi School of Management SDA Bocconi School of Management è nata nel 1971 dall Università Bocconi per essere una scuola di cultura manageriale d eccellenza

Dettagli

Master Universitario in Family Banking. Mediolanum Corporate University

Master Universitario in Family Banking. Mediolanum Corporate University Master Universitario in Family Banking Mediolanum Corporate University La fortuna non esiste, esiste il momento in cui il talento incontra l occasione. (Seneca) Family Banker. Quando i numeri diventano

Dettagli

Master Universitario in Family Banking

Master Universitario in Family Banking Master Universitario in Family Banking La fortuna non esiste, esiste il momento in cui il talento incontra l occasione. (Seneca) La storia ci insegna che ogni successo inizia con lo studio e tra le mura

Dettagli

Bank and Insurance financial risk management

Bank and Insurance financial risk management Master in Bank and Insurance financial risk management 10 edizione quest anno con EVOLUZIONE DEL QUADRO NORMATIVO: GESTIRE I RISCHI PER CREARE NUOVE OPPORTUNITÀ Gli operatori di banche e assicurazioni

Dettagli

RISK MANAGEMENT CORSI BREVI IN RISK MANAGEMENT

RISK MANAGEMENT CORSI BREVI IN RISK MANAGEMENT RISK MANAGEMENT CORSI BREVI IN RISK MANAGEMENT INDICE Executive Education 3 Area Tematica e Obiettivi del catalogo 4 Direzione 5 Calendario 2014 6 Corsi brevi Risk Management Enterprise Risk Management:

Dettagli

Percorso formativo sui mercati e gli strumenti finanziari

Percorso formativo sui mercati e gli strumenti finanziari Percorso formativo sui mercati e gli strumenti finanziari Milano, ottobre - dicembre 2014 A pprendere le caratteristiche e le tecniche di negoziazione degli strumenti finanziari Academy Gli strumenti

Dettagli

VALUTAZIONE FINANZIARIA

VALUTAZIONE FINANZIARIA - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA AMMINISTRAZIONE FINANZA E CONTROLLO

Dettagli

Edizione 2011-2013. Milano, 2 dicembre 2010

Edizione 2011-2013. Milano, 2 dicembre 2010 Master in Gestione Aziendale Alta formazione in apprendistato Edizione 2011-2013 Milano, 2 dicembre 2010 MIP SCHOOL OF MANAGEMENT Politecnico di Milano È un Consorzio Universitario del Politecnico con

Dettagli

Percorso formativo Mercati e strumenti finanziari

Percorso formativo Mercati e strumenti finanziari Percorso formativo Mercati e strumenti finanziari Milano, 29 ottobre 4 dicembre 2015 IV EDIZIONE Apprendere le caratteristiche e le tecniche di negoziazione degli strumenti finanziari Academy Gli strumenti

Dettagli

Facoltà di Scienze MM.FF.NN... Classe di laurea alla quale il corso è raccordato: Classe di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali

Facoltà di Scienze MM.FF.NN... Classe di laurea alla quale il corso è raccordato: Classe di Scienze Matematiche, Fisiche e Naturali FONDO SOCIALE EUROPEO MODELLO PER LA PRESENTAZIONE DELLE PROPOSTE DI ISTITUZIONE DI CORSI PER MASTER Facoltà di MM.FF.NN... Corso per master in Metodologie e Modelli per la Finanza Quantitativa.. Primo

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO IN OPEN INNOVATION AND KNOWLEDGE TRANSFER (Master MIT)

MASTER UNIVERSITARIO IN OPEN INNOVATION AND KNOWLEDGE TRANSFER (Master MIT) MASTER UNIVERSITARIO IN OPEN INNOVATION AND KNOWLEDGE TRANSFER (Master MIT) (art. 3, comma 9, DM n. 270/2004) Con il patrocinio di Convegno permanente dei Direttori Amministrativi e Dirigenti delle Università

Dettagli

POLITECNICO DI MILANO GRADUATE SCHOOL OF BUSINESS

POLITECNICO DI MILANO GRADUATE SCHOOL OF BUSINESS POLITECNICO DI MILANO GRADUATE SCHOOL OF BUSINESS Operations & Supply Chain management PERCORSO EXECUTIVE IN SUPPLY CHAIN MANAGEMENT Gestione strategica degli acquisti/ Logistica distributiva in collaborazione

Dettagli

POLITECNICO DI MILANO GRADUATE SCHOOL OF BUSINESS

POLITECNICO DI MILANO GRADUATE SCHOOL OF BUSINESS POLITECNICO DI MILANO GRADUATE SCHOOL OF BUSINESS Operations & Supply Chain PERCORSO EXECUTIVE IN LEAN SIX SIGMA for Manufacturing & Services POLITECNICO DI MILANO SCHOOL OF MANAGEMENT 2 INDICE MIP Management

Dettagli

FINANZA QUANTITATIVA

FINANZA QUANTITATIVA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MACERATA Facoltà di Economia Facoltà di Scienze e Tecnologie Master Universitario di I livello FINANZA QUANTITATIVA Anno Accademico 2007/2008 ART. 1 - ATTIVAZIONE La Facoltà di

Dettagli

MASTER DI PRIMO LIVELLO IN ``METODOLOGIE E MODELLI PER LA FINANZA QUANTITATIVA Università degli Studi di Milano

MASTER DI PRIMO LIVELLO IN ``METODOLOGIE E MODELLI PER LA FINANZA QUANTITATIVA Università degli Studi di Milano MASTER DI PRIMO LIVELLO IN ``METODOLOGIE E MODELLI PER LA FINANZA QUANTITATIVA Università degli Partecipano alla realizzazione del master docenti e collaboratori provenienti da: Università degli Università

Dettagli

PRIVATE E CORPORATE BANKING CORSO DI ALTA FORMAZIONE

PRIVATE E CORPORATE BANKING CORSO DI ALTA FORMAZIONE FORMAZIONE PERMANENTE PRIVATE E CORPORATE BANKING CORSO DI ALTA FORMAZIONE TERZA EDIZIONE Il Corso è riservato a 16 neolaureati in discipline economiche ai quali verranno destinati: 16 borse di studio

Dettagli

BANDO DI SELEZIONE. del MASTER TAGLIACARNE DI SVILUPPO ECONOMICO Marzo 2011 Aprile 2012

BANDO DI SELEZIONE. del MASTER TAGLIACARNE DI SVILUPPO ECONOMICO Marzo 2011 Aprile 2012 ISTITUTO GUGLIELMO TAGLIACARNE per la promozione della cultura economica BANDO DI SELEZIONE per l ammissione alla XXVIII edizione del MASTER TAGLIACARNE DI SVILUPPO ECONOMICO Marzo 2011 Aprile 2012 OBIETTIVI

Dettagli

FINANZA D IMPRESA Z6055 20 NOVEMBRE 2015 20 FEBBRAIO 2016. IV Edizione / Formula weekend. Amministrazione finanza e controllo

FINANZA D IMPRESA Z6055 20 NOVEMBRE 2015 20 FEBBRAIO 2016. IV Edizione / Formula weekend. Amministrazione finanza e controllo FINANZA D IMPRESA 2015 Amministrazione finanza e controllo Z6055 IV Edizione / Formula weekend 20 NOVEMBRE 2015 20 FEBBRAIO 2016 REFERENTE SCIENTIFICO DELL'INIZIATIVA Raffaele Oriani, Professore Associato

Dettagli

POLITECNICO DI MILANO GRADUATE SCHOOL OF BUSINESS

POLITECNICO DI MILANO GRADUATE SCHOOL OF BUSINESS POLITECNICO DI MILANO GRADUATE SCHOOL OF BUSINESS Operations & Supply Chain management CORSI BREVI IN GESTIONE DEGLI ACQUISTI E DELLA SUPPLY CHAIN POLITECNICO DI MILANO SCHOOL OF MANAGEMENT CALENDARIO

Dettagli

FAQ. Master in Shipping 2016. (aggiornate a luglio 2015)

FAQ. Master in Shipping 2016. (aggiornate a luglio 2015) FAQ Master in Shipping 2016 (aggiornate a luglio 2015) SELEZIONI E AMMISSIONI 1. Qual è la data di scadenza del bando? La scadenza per la presentazione della domanda è giovedì 14 gennaio 2016 alle ore

Dettagli

Università Commerciale. Graduate School. Luigi Bocconi MAAC. Master in Accounting, Auditing & Control. IV Edizione

Università Commerciale. Graduate School. Luigi Bocconi MAAC. Master in Accounting, Auditing & Control. IV Edizione Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MAAC Master in Accounting, Auditing & Control IV Edizione 2013-2014 MAAC Master in Accounting, Auditing & Control Le vicende finanziarie degli ultimi

Dettagli

Master di primo livello in Corporate Accounting, Banking & Finance. Facoltà di Economia F. Caffè Università degli Studi Roma Tre

Master di primo livello in Corporate Accounting, Banking & Finance. Facoltà di Economia F. Caffè Università degli Studi Roma Tre Master di primo livello in Corporate Accounting, Banking & Finance Facoltà di Economia F. Caffè Università degli Studi Roma Tre Agenda 1. I motivi per iscriversi 2. Obiettivi formativi e destinatari 3.

Dettagli

OBIETTIVI FORMATIVI SPECIFICI

OBIETTIVI FORMATIVI SPECIFICI Economia e Finanza Esperto in Ricerche e Analisi Economico- Finanziarie Livello II CFU 60 Direttore del Corso Prof. Federico Perali Comitato Scientifico Comitato Scientifico: Prof. Federico Perali (Università

Dettagli

Marketing Management - serale

Marketing Management - serale Marketing Management - serale Master Universitario di primo livello Facoltà di Economia X edizione Anno Accademico 2013/2014 Presentazione La gestione delle relazioni con i mercati è elemento fondamentale

Dettagli

FAQ. Master in Finanza Avanzata 2015 (aggiornate a giugno 2014)

FAQ. Master in Finanza Avanzata 2015 (aggiornate a giugno 2014) FAQ Master in Finanza Avanzata 2015 (aggiornate a giugno 2014) SELEZIONI E AMMISSIONI 1. Qual è la data di scadenza del bando? La scadenza per la presentazione della domanda è giovedì 23 ottobre 2014 alle

Dettagli

Business Relationship Management

Business Relationship Management Business Relationship Management CORSO DI ALTA FORMAZIONE IN PRIVATE E CORPORATE BANKING Il Corso è riservato a 16 neolaureati in discipline economiche ai quali verranno destinati: -16 borse di studio

Dettagli

EXECUTIVE MASTER IN MANAGEMENT PUBBLICO PER IL FEDERALISMO

EXECUTIVE MASTER IN MANAGEMENT PUBBLICO PER IL FEDERALISMO POLITECNICO DI MILANO GRADUATE SCHOOL OF BUSINESS EXECUTIVE MASTER IN MANAGEMENT PUBBLICO PER IL FEDERALISMO MASTER EMMPF POLITECNICO DI MILANO SCHOOL OF MANAGEMENT AREA TEMATICA Negli ultimi anni, anche

Dettagli

MASTER IN ADMINISTRATION PART-TIME SERALE

MASTER IN ADMINISTRATION PART-TIME SERALE MASTER IN business ADMINISTRATION PART-TIME SERALE III EDIZIONE / 2015-2016 perché questo mba Il mercato attuale richiede ai manager capacità di gestione e di sviluppo del business. Questo master fornisce

Dettagli

I Corsi di Formazione

I Corsi di Formazione I Corsi di Formazione Borsa Italiana Spa Piazza degli Affari, 6 20123 MI www.borsaitaliana.it Strumenti derivati per la gestione del rischio nel mercato dell energia: modelli di pricing e strategie di

Dettagli

MASTER GESTIONE SVILUPPO E AMMINISTRAZIONE DELLE RISORSE UMANE

MASTER GESTIONE SVILUPPO E AMMINISTRAZIONE DELLE RISORSE UMANE MASTER GESTIONE SVILUPPO E AMMINISTRAZIONE DELLE RISORSE UMANE Obiettivi Il Master ha come obiettivo la creazione di una figura in grado di operare a 360 all interno dell area risorse umane di: aziende,

Dettagli

Capitolo 1. Profilo finanziario degli investimenti 1

Capitolo 1. Profilo finanziario degli investimenti 1 Indice Prefazione Introduzione XIII XV Capitolo 1. Profilo finanziario degli investimenti 1 1.1 Definizione e tipologie di investimento 1 1.1.1 Caratteristiche degli investimenti produttivi 3 1.1.2 Caratteristiche

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE

MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN MANAGEMENT DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E FORMATIVE Master MES - Management of Education and School 3 a EDIZIONE FEBBRAIO 2013 - LUGLIO 2014 in collaborazione con

Dettagli

MANIFESTO ANNUALE DEGLI STUDI. Corso di laurea magistrale in ECONOMIA E FINANZA

MANIFESTO ANNUALE DEGLI STUDI. Corso di laurea magistrale in ECONOMIA E FINANZA MANIFESTO ANNUALE DEGLI STUDI Corso di laurea magistrale in ECONOMIA E FINANZA Anno Accademico 2014/2015 1 ANNO 2 ANNO Economia e Finanza (Classe LM16 D.M. 270/2004) Attivato Attivato Il corso di laurea

Dettagli

Economia e Finanza: Esperto in ricerche e analisi economico finanziarie (II edizione) Livello CFU Direttore del corso Comitato Scientifico

Economia e Finanza: Esperto in ricerche e analisi economico finanziarie (II edizione) Livello CFU Direttore del corso Comitato Scientifico Economia e Finanza: Esperto in ricerche e analisi economico finanziarie (II edizione) Livello II CFU 60 Direttore del corso Prof. Federico Perali Comitato Scientifico Prof. Federico Perali (Università

Dettagli

Finanza e Controllo di Gestione

Finanza e Controllo di Gestione con il patrocinio di Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Bari UNAGRACO BARI Unione Commercialisti ed Esperti Contabili di Bari Master Finanza e Controllo di Gestione II edizione

Dettagli

Il lancio, la gestione e la distribuzione di fondi alternativi

Il lancio, la gestione e la distribuzione di fondi alternativi Il lancio, la gestione e la distribuzione di fondi alternativi Hedge funds, fondi di private equity e fondi commodities: aspetti tecnici, regolamentari e fiscali I Edizione Presentazione Pur differenziandosi

Dettagli

Esperto SAP ERP. I edizione

Esperto SAP ERP. I edizione Esperto SAP ERP I edizione Il Master, organizzato da SPEGEA in collaborazione con SAP Education, si propone di offrire un percorso formativo finalizzato a formare figure professionali che abbiano le competenze

Dettagli

INDICE. Scienze bancarie, finanziarie e assicurative 2. Laurea magistrale in Economia dei mercati e degli intermediari finanziari 3

INDICE. Scienze bancarie, finanziarie e assicurative 2. Laurea magistrale in Economia dei mercati e degli intermediari finanziari 3 INDICE Scienze bancarie, finanziarie e assicurative 2 Laurea magistrale in Economia dei mercati e degli intermediari finanziari 3 Laurea magistrale in Banking and finance 6 Laurea magistrale in Scienze

Dettagli

MASTER OF BUSINESS ADMINISTRATION- XXIII EDIZIONE CIMBA - UNIVERSITY OF IOWA

MASTER OF BUSINESS ADMINISTRATION- XXIII EDIZIONE CIMBA - UNIVERSITY OF IOWA MASTER OF BUSINESS ADMINISTRATION- XXIII EDIZIONE CIMBA - UNIVERSITY OF IOWA CIMBA CIMBA, in Italia dal 1991, è un consorzio di 36 Università americanecon sede a Paderno del Grappa (TV) che organizza programmi

Dettagli

Università Commerciale. Graduate School. Luigi Bocconi. MasterOP. Master in Organizzazione e personale. XII Edizione

Università Commerciale. Graduate School. Luigi Bocconi. MasterOP. Master in Organizzazione e personale. XII Edizione Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MasterOP Master in Organizzazione e personale XII Edizione 2014 MasterOP Master in Organizzazione e personale Le competenze nella gestione delle risorse

Dettagli

Il master universitario è il titolo rilasciato dalle università italiane al termine di corsi di perfezionamento scientifico e di alta formazione

Il master universitario è il titolo rilasciato dalle università italiane al termine di corsi di perfezionamento scientifico e di alta formazione Il master universitario è il titolo rilasciato dalle università italiane al termine di corsi di perfezionamento scientifico e di alta formazione permanente e ricorrente (Decreti MURST 509/1999 e MIUR 270/2004,

Dettagli

Disponibili 4 borse di studio che coprono il 50% dei costi d iscrizione

Disponibili 4 borse di studio che coprono il 50% dei costi d iscrizione Disponibili 4 borse di studio che coprono il 50% dei costi d iscrizione Il risk manager per le imprese: dall aula all azienda nel percorso formativo Cineas La 18 edizione del master Cineas in Risk engineering

Dettagli

Titoli, professioni e terminologia nei sistemi d istruzione superiore

Titoli, professioni e terminologia nei sistemi d istruzione superiore INTER HEd INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLA HIGHER EDUCATION Titoli, professioni e terminologia nei sistemi d istruzione superiore Anno Accademico 2010-2011 Master universitario di primo livello Facoltà di

Dettagli

Master Universitario di secondo livello

Master Universitario di secondo livello Percorsi Formativi FACOLTÀ DI SCIENZE LINGUISTICHE E LETTERATURE STRANIERE INTER HEd - INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLA HIGHER EDUCATION Titoli, professioni e terminologia nei sistemi d istruzione superiore

Dettagli

M A S T E R DIRITTO ED ECONOMIA DEGLI INTERMEDIARI FINANZIARI E ASSICURATIVI FACOLTÀ DI ECONOMIA. Anno Accademico 2011/2012.

M A S T E R DIRITTO ED ECONOMIA DEGLI INTERMEDIARI FINANZIARI E ASSICURATIVI FACOLTÀ DI ECONOMIA. Anno Accademico 2011/2012. FACOLTÀ DI ECONOMIA Anno Accademico 2011/2012 M A S T E R di I livello in DIRITTO ED ECONOMIA DEGLI INTERMEDIARI FINANZIARI E ASSICURATIVI Attivato ai sensi del D.M. 509/99 e D.M. 270/2004 Iª EDIZIONE

Dettagli

SVILUPPO CREATIVO E GESTIONE DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO I - A.A. 2015-2016 EDIZIONE II

SVILUPPO CREATIVO E GESTIONE DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO I - A.A. 2015-2016 EDIZIONE II SVILUPPO CREATIVO E GESTIONE DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO I - A.A. 2015-2016 EDIZIONE II Presentazione Un Master per i mestieri della cultura Un anno dopo la triennale, con una forte componente professionale,

Dettagli

ECONOMIA E LINGUE DELL'EUROPA ORIENTALE LIVELLO I - EDIZIONE III A.A. 2015-2016

ECONOMIA E LINGUE DELL'EUROPA ORIENTALE LIVELLO I - EDIZIONE III A.A. 2015-2016 ECONOMIA E LINGUE DELL'EUROPA ORIENTALE LIVELLO I - EDIZIONE III A.A. 2015-2016 Presentazione Master ELEO è un percorso di formazione che combina trasversalmente competenze linguistiche, economiche e giuridiche.

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO Presentazione di proposta di istituzione di un corso per master a.a. 2005/2006 FONDO SOCIALE EUROPEO Facoltà di MM. FF. NN... Corso per master in Metodologie e Modelli

Dettagli

Il Master si pone come principale obiettivo quello di formare figure professionali (direttori

Il Master si pone come principale obiettivo quello di formare figure professionali (direttori presentazione intenso periodo di riforma normativa e culturale avviatosi negli anni Novanta e L culminato nel processo di riforma Brunetta sta interessando il modus operandi delle amministrazioni pubbliche

Dettagli

Corporate & Continuing Education

Corporate & Continuing Education Corporate & Continuing Corporate & Continuing \ chi siamo Siamo l ufficio di raccordo tra le aziende e le strutture che erogano formazione al Politecnico. Crediamo che l aggiornamento continuo del personale

Dettagli

MARKETING MANAGEMENT. Master serale. Anno Accademico 2010-2011. Master universitario di primo livello Facoltà di Economia

MARKETING MANAGEMENT. Master serale. Anno Accademico 2010-2011. Master universitario di primo livello Facoltà di Economia MARKETING MANAGEMENT Master serale Anno Accademico 2010-2011 Master universitario di primo livello Facoltà di Economia Presentazione La gestione delle relazioni con i mercati è elemento fondamentale del

Dettagli

REGOLAMENTO DEL MASTER UNIVERSITARIO DI PRIMO LIVELLO IN FOOD MANAGEMENT

REGOLAMENTO DEL MASTER UNIVERSITARIO DI PRIMO LIVELLO IN FOOD MANAGEMENT REGOLAMENTO DEL MASTER UNIVERSITARIO DI PRIMO LIVELLO IN FOOD MANAGEMENT Articolo 1 - Istituzione del Master «E istituito presso l Università Carlo Cattaneo - LIUC il Master Universitario di I livello

Dettagli

MANAGEMENT BANCARIO: ORGANIZZAZIONE, GESTIONE OPERATIVA E COMPETENZE MANAGERIALI I edizione, 21/11/2011-02/04/2012 Codice RA098

MANAGEMENT BANCARIO: ORGANIZZAZIONE, GESTIONE OPERATIVA E COMPETENZE MANAGERIALI I edizione, 21/11/2011-02/04/2012 Codice RA098 MANAGEMENT BANCARIO: ORGANIZZAZIONE, GESTIONE OPERATIVA E COMPETENZE MANAGERIALI I edizione, 21/11/2011-02/04/2012 Codice RA098 Direttore Franco Fontana, Ordinario di Economia e gestione delle imprese

Dettagli

Il Master in Finanza Quantitativa dell Università di Palermo

Il Master in Finanza Quantitativa dell Università di Palermo Università degli Studi di Palermo Facoltà di Ingegneria Il Master in Finanza Quantitativa dell Università di Palermo Salvatore Miccichè INFM, Palermo; U. di Palermo, Palermo http://lagash.dft.unipa.it

Dettagli

CAS Foundation in General Management

CAS Foundation in General Management DSAS 3.GMA.FG CAS Foundation in General Management Il Certificate of Advanced Studies (CAS) Foundation in General Management è il primo dei 4 CAS che compongono l (EMBA) e il primo dei due CAS in cui è

Dettagli

www.logisapiens.it PARTNER

www.logisapiens.it PARTNER PARTNER www.logisapiens.it LOGISTICA E SUPPLY CHAIN MANAGEMENT: LA SFIDA Garantire l eccellenza nell organizzazione e nella gestione degli approvvigionamenti, della produzione, della distribuzione, del

Dettagli

SVILUPPO CREATIVO E GESTIONE DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO I - A.A. 2015-2016 EDIZIONE II

SVILUPPO CREATIVO E GESTIONE DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO I - A.A. 2015-2016 EDIZIONE II SVILUPPO CREATIVO E GESTIONE DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO I - A.A. 2015-2016 EDIZIONE II Presentazione Un Master per i mestieri della cultura Un anno dopo la triennale, con una forte componente professionale,

Dettagli

Master in ERP. Direttore Scientifico del Master Prof. Luigino Filice Facoltà di Ingegneria Università della Calabria

Master in ERP. Direttore Scientifico del Master Prof. Luigino Filice Facoltà di Ingegneria Università della Calabria Master in ERP 2 Direttore Scientifico del Master Prof. Luigino Filice Facoltà di Ingegneria Università della Calabria Motivazioni La globalizzazione dei mercati e la crescente spinta competitiva delle

Dettagli

Strategie per l Internazionalizzazione di Impresa

Strategie per l Internazionalizzazione di Impresa Con il patrocinio di Strategie per l Internazionalizzazione di Impresa per Strategie l Internazionalizzazione Corso di Alta per Formazione l Internazionalizzazione per le Imprese di Impresa elettrotecniche

Dettagli

Corso di Alta Formazione in Energy Finance, Renewables & Commodity Trading. 4 a EDIZIONE

Corso di Alta Formazione in Energy Finance, Renewables & Commodity Trading. 4 a EDIZIONE Corso di Alta Formazione in Energy Finance, Renewables & Commodity Trading 4 a EDIZIONE MILANO MARZO - LUGLIO 2009 Corso di Alta Formazione in Energy Finance, Renewables & Commodity Trading 4 Corso di

Dettagli

INTERNAL AUDIT LIVELLO I - EDIZIONE III A.A. 2015-2016

INTERNAL AUDIT LIVELLO I - EDIZIONE III A.A. 2015-2016 INTERNAL AUDIT LIVELLO I - EDIZIONE III A.A. 2015-2016 Presentazione La funzione di internal audit ha acquisito, negli anni, un ruolo di primaria importanza nell'ambito dell'adozione delle migliori regole

Dettagli

Finstudi nasce nel 1994 come Scuola di Formazione specializzata per banche e altri intermediari finanziari. Si caratterizza per un intensa attività

Finstudi nasce nel 1994 come Scuola di Formazione specializzata per banche e altri intermediari finanziari. Si caratterizza per un intensa attività FINSTUDI Finstudi nasce nel 1994 come Scuola di Formazione specializzata per banche e altri intermediari finanziari. Si caratterizza per un intensa attività di formazione interaziendale attraverso corsi,

Dettagli

VALUTAZIONE D AZIENDA E OPERAZIONI DI FINANZA STRAORDINARIA

VALUTAZIONE D AZIENDA E OPERAZIONI DI FINANZA STRAORDINARIA VALUTAZIONE D AZIENDA E OPERAZIONI DI FINANZA STRAORDINARIA 2015 Amministrazione finanza e controllo Z6055.3 IV Edizione / Formula weekend 5 FEBBRAIO 20 FEBBRAIO 2016 REFERENTE SCIENTIFICO DELL'INIZIATIVA

Dettagli

Corso di Alta Formazione in Energy Finance

Corso di Alta Formazione in Energy Finance Corso di Alta Formazione in Energy Finance Conventional and Renewable Sources, Commodity Trading, and Risk Management 5 a EDIZIONE MILANO MARZO - LUGLIO 2010 Corso di Alta Formazione in Energy Finance

Dettagli

FINANZA QUANTITATIVA

FINANZA QUANTITATIVA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI CAMERINO Facoltà di Scienze e Tecnologie UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MACERATA Facoltà di Economia Master Universitario di I livello FINANZA QUANTITATIVA Anno Accademico 2008/2009

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

ACCELERARE LO SVILUPPO

ACCELERARE LO SVILUPPO ACCELERARE LO SVILUPPO Metodi e strumenti operativi per il sostegno e lo sviluppo d impresa Novembre - Dicembre 2012 Il percorso si pone l obiettivo di fornire una formazione tecnica di alto livello, di

Dettagli

asset management wealth management family office

asset management wealth management family office asset management wealth management family office asset management wealth management family office 03 05 06 09 14 15 16 Chi siamo Punti distintivi Team Wealth Management Family Office Asset Management Finlabo

Dettagli

Oggetto Bando di ammissione al Master di I Livello in Credito e relazioni commerciali nelle Banche di Credito Cooperativo (BCC) a.a.

Oggetto Bando di ammissione al Master di I Livello in Credito e relazioni commerciali nelle Banche di Credito Cooperativo (BCC) a.a. Prot n.21617-i/7 Foggia, 12/09/2013 Rep. A.U.A. n.313-2013 Area Didattica, Servizi agli Studenti e Alta Formazione Responsabile Dott. Antonio Formato Settore Alta Formazione Responsabile dott. Tommaso

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E FINANZA MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN CUSTOMER EXPERIENCE e SOCIAL MEDIA ANALYTICS modalità didattica in presenza A.A. 2015/2016

Dettagli

Il Project Manager nelle Organizzazioni Non Profit e nelle Imprese Sociali

Il Project Manager nelle Organizzazioni Non Profit e nelle Imprese Sociali ALTA SCUOLA IMPRESA E SOCIETÀ Il Project Manager nelle Organizzazioni Non Profit e nelle Imprese Sociali VII edizione 13 marzo - 3 luglio 2015 Università Cattolica del Sacro Cuore ALTIS, Alta Scuola Impresa

Dettagli

(Marketing & Comunicazione d Impresa)

(Marketing & Comunicazione d Impresa) EXECUTIVE MASTER in COMUNIC@ZIONE INTEGRATA 6 a Ed. (Marketing & Comunicazione d Impresa) 10 Ottobre 2009-22 Febbraio 2010 Premessa La globalizzazione dei mercati, la competizione e l internazionalizzazione,

Dettagli

Gestione degli Acquisti nel Settore Pubblico - GASP Master Universitario di II livello 60 CFU

Gestione degli Acquisti nel Settore Pubblico - GASP Master Universitario di II livello 60 CFU Gestione degli Acquisti nel Sett Pubblico - GASP Master Universitario di II livello 60 CFU in collaborazione con 2014 / 2015 PA e Sanità II Edizione / Formula weekend MAGGIO 2015 GIUGNO 2016 COMITATO SCIENTIFICO

Dettagli

Scienze XXXXX bancarie, finanziarie e assicurative FOTO. Facoltà di. Lauree magistrali. Milano a.a. 2013-2014. www.unicatt.it. Percorsi Formativi

Scienze XXXXX bancarie, finanziarie e assicurative FOTO. Facoltà di. Lauree magistrali. Milano a.a. 2013-2014. www.unicatt.it. Percorsi Formativi Percorsi Formativi Facoltà di Scienze XXXXX bancarie, finanziarie e assicurative FOTO Lauree magistrali www.unicatt.it Milano a.a. 2013-2014 www.unicatt.it INDICE Scienze bancarie, finanziarie e assicurative

Dettagli

Management del Patrimonio Immobiliare III edizione

Management del Patrimonio Immobiliare III edizione Master Universitario di 1 livello in Management del Patrimonio Immobiliare III edizione a.a. 2010/2011 1 Contesto Il mercato del Real Estate rappresenta nello scenario internazionale un settore trainante

Dettagli

MASTER GESTIONE SVILUPPO E AMMINISTRAZIONE DELLE RISORSE UMANE

MASTER GESTIONE SVILUPPO E AMMINISTRAZIONE DELLE RISORSE UMANE MASTER GESTIONE SVILUPPO E AMMINISTRAZIONE DELLE RISORSE UMANE Obiettivi Il Master ha come obiettivo la creazione di una figura in grado di operare a 360 all interno dell area risorse umane di: aziende,

Dettagli

L'investimento in hedge fund e la gestione dei rischi di mercato. In collaborazione con: MONDO HEDGE

L'investimento in hedge fund e la gestione dei rischi di mercato. In collaborazione con: MONDO HEDGE L'investimento in hedge fund e la gestione dei rischi di mercato In collaborazione con: MONDO HEDGE Empowering lives through knowledge and imagination Dal 1971 SDA Bocconi School of Management è impegnata

Dettagli

IMPRENDITORIALITÀ E GENERAL MANAGEMENT - MIGEM

IMPRENDITORIALITÀ E GENERAL MANAGEMENT - MIGEM IMPRENDITORIALITÀ E GENERAL MANAGEMENT - MIGEM Master di I Livello - IX EDIZIONE - A.A. 2015-2016 Premessa Il MIGEM è dedicato a tutti coloro che sentono l esigenza di un programma formativo completo e

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI GIURISPRUDENZA e DIPARTIMENTO DI INGEGNERIA DELL IMPRESA MARIO LUCERTINI MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN INGEGNERIA PER LE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI

Dettagli

MASTER IN FOOD MANAGEMENT II Edizione - 2014

MASTER IN FOOD MANAGEMENT II Edizione - 2014 MASTER IN FOOD MANAGEMENT II Edizione - 2014 Coordinamento Annamaria Vinci Università Carlo Cattaneo - LIUC Scuola di Economia e Management C.so Matteotti, 22-21053 Castellanza (VA) Tel.: (+39) 0331.572.204

Dettagli