IL NUOVO VOLTO DELL EURO. Scopri la nuova banconota da 10.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "IL NUOVO VOLTO DELL EURO. Scopri la nuova banconota da 10. www.nuove-banconote-euro.eu www.euro.ecb.europa.eu"

Transcript

1 IL NUOVO VOLTO DELL EURO Scopri la nuova banconota da 10

2 LA SERIE EUROPA : CARATTERISTICHE DI SICUREZZA Facili da controllare e difficili da falsificare Le nuove banconote da 5 e 10 sono dotate di caratteristiche di sicurezza all avanguardia, che le rendono ancora più difficili da falsificare rispetto a quelle emesse in precedenza. Come i biglietti della prima serie sono, tuttavia, facili da verificare. Basta applicare il metodo toccare, guardare, muovere. 1 TOCCARE Consistenza della banconota: la carta è caratterizzata da una particolare sonorità e consistenza. Stampa in rilievo: lungo i margini destro e sinistro della banconota è stampata una serie di trattini in rilievo. Anche sfiorando l immagine principale, le iscrizioni e la cifra di grandi dimensioni indicante il valore si percepisce un effetto di maggior spessore. GUARDARE Filigrana con ritratto: guardando una banconota in controluce si possono scorgere il ritratto di Europa, la cifra del valore e una finestra. Se si appoggia la banconota su una superficie scura, le zone in chiaro risulteranno più scure. Filo di sicurezza: guardando una banconota in controluce, il filo di sicurezza appare come una linea scura. MUOVERE Numero verde smeraldo: muovendo una banconota, la cifra produce l effetto di una luce che si sposta in senso verticale. Il numero inoltre cambia colore, passando dal verde smeraldo al blu scuro. Ologramma con ritratto: muovendo una banconota, la striscia argentata rivela il ritratto di Europa, una finestra e la cifra del valore. LA SERIE EUROPA 1 1 Nuova banconota da 10 in circolazione dal settembre 014

3 LA SERIE EUROPA : CARATTERISTICHE DI SICUREZZA Facili da controllare e difficili da falsificare Le nuove banconote da 10 sono dotate di caratteristiche di sicurezza all avanguardia, che le rendono ancora più difficili da falsificare rispetto a quelle emesse in precedenza. Come i biglietti della prima serie sono, tuttavia, facili da verificare. Basta applicare il metodo toccare, guardare, muovere. 1 TOCCARE Consistenza della banconota: la carta è caratterizzata da una particolare sonorità e consistenza. Stampa in rilievo: lungo i margini destro e sinistro della banconota è stampata una serie di trattini in rilievo. Anche sfiorando l immagine principale, le iscrizioni e la cifra di grandi dimensioni indicante il valore si percepisce un effetto di maggior spessore. GUARDARE Filigrana con ritratto: guardando una banconota in controluce si possono scorgere il ritratto di Europa, la cifra del valore e una finestra. Se si appoggia la banconota su una superficie scura, le zone in chiaro risulteranno più scure. Filo di sicurezza: guardando una banconota in controluce, il filo di sicurezza appare come una linea scura. MUOVERE Numero verde smeraldo: muovendo una banconota, la cifra produce l effetto di una luce che si sposta in senso verticale. Il numero inoltre cambia colore, passando dal verde smeraldo al blu scuro. Ologramma con ritratto: muovendo una banconota, la striscia argentata rivela il ritratto di Europa, una finestra e la cifra del valore. LA SERIE EUROPA 1 1 Nuova banconota da 10 in circolazione da settembre 014

4 LA SERIE EUROPA : CONTROLLO CON L AUSILIO DI STRUMENTI La nuova banconota da 10 alla luce UV A Microscrittura sulla nuova banconota da 10 In alcune aree della banconota vi sono sottili iscrizioni. La microscrittura diventa leggibile con una lente di ingrandimento. I caratteri sono nitidi, ossia non sfocati. B Sotto una luce a infrarossi Sotto una luce a infrarossi, sul fronte sono visibili solo il numero verde smeraldo, il lato destro dell immagine principale e la striscia argentata. Sul retro appaiono unicamente la cifra del valore e il numero di serie orizzontale. La carta non diventa fluorescente. A Sul fronte, le stelle della bandiera, i cerchietti, le stelle di grandi dimensioni e alcune aree della banconota diventano gialli. Ciascuna delle fibrille incorporate nella carta appare in tre colori. B Sul retro, il quarto di cerchio posto al centro e alcune aree del biglietto risultano in verde. Il numero di serie orizzontale e una striscia diventano di colore rosso. Sotto una particolare luce UV (UVC) C C Sul fronte, i cerchietti al centro appaiono in giallo, le grandi stelle e altre parti della banconota risultano arancioni. Anche il simbolo diventa visibile.

5 LA PRIMA SERIE: CARATTERISTICHE DI SICUREZZA Verifica in mosse 1 TOCCARE Consistenza della banconota: la carta è caratterizzata da una particolare sonorità e consistenza. Stampa in rilievo: l immagine principale, le iscrizioni e la cifra di grandi dimensioni indicante il valore sono stampate in rilievo. GUARDARE Filigrana: guardando una banconota in controluce si possono scorgere l immagine principale e la cifra del valore. Se si appoggia la banconota su una superficie scura, le zone in chiaro risulteranno più scure. Filo di sicurezza: guardando una banconota in controluce, il filo di sicurezza appare come una linea scura. MUOVERE MUOVERE Ologramma sul fronte delle banconote da 5, 10 e 0: appaiono la cifra del valore e il simbolo. Striscia brillante sul retro delle banconote da 5, 10 e 0: diventa visibile una striscia dorata che rivela la cifra del valore e il simbolo. Ologramma sul fronte delle banconote da 50 e di taglio più elevato: compaiono la cifra del valore e una finestra o un portale. Numero di colore cangiante sul retro delle banconote da 50 e di taglio più elevato: la cifra cambia colore, passando dal viola al verde oliva o al marrone. LA PRIMA SERIE 1 1

6 1. TOCCA gli elementi stampati in rilievo. GUARDA la fi ligrana con ritratto. MUOVI l ologramma con ritratto e il numero verde smeraldo CONTROLLA IN MOSSE! 1 Tocca Sui margini destro e sinistro vi sono elementi stampati in rilievo. Guarda In controluce, la filigrana mostra il ritratto di Europa, la cifra del valore e una finestra. Muovi L ologramma rivela il ritratto di Europa, la cifra del valore e una finestra. Il numero verde smeraldo produce l effetto di una luce che si sposta in senso verticale.

GUIDA PER LE CATEGORIE PROFESSIONALI CHE OPERANO CON IL CONTANTE. Scopri la nuova banconota da 10. www.nuove-banconote-euro.eu www.euro.ecb.europa.

GUIDA PER LE CATEGORIE PROFESSIONALI CHE OPERANO CON IL CONTANTE. Scopri la nuova banconota da 10. www.nuove-banconote-euro.eu www.euro.ecb.europa. Kaiserstrasse 9, 011 Frankfurt am Main, Germany Tel. +9 9 1 7, fax: +9 9 1 701, e-mail: info@ecb.europa.eu Tél. / Tel. : + 1 78 Télécopie / Fax : + 1 9 Wilhelm-Epstein-Strasse 1 01 Frankfurt am Main Tel.:

Dettagli

La nuova banconota da 5 alla luce ultravioletta (UV) Facili da controllare e difficili da falsificare. Controllo in 3 mosse

La nuova banconota da 5 alla luce ultravioletta (UV) Facili da controllare e difficili da falsificare. Controllo in 3 mosse Bld de Berlaimont 000 Bruxelles / Brussel Tél. / Tel. : + 8 Télécopie / Fax : + 0 пл. Княз Александър І 000 София Тел.: (+9) 99 Факс: (+9) 980-- Havnegade 09 København K Tlf.: Fax: 7 0 Wilhelm-Epstein-Straße

Dettagli

CARATTERISTICHE DI SICUREZZA DELLE BANCONOTE E DELLE MONETE IN EURO. Banca centrale europea, 2007

CARATTERISTICHE DI SICUREZZA DELLE BANCONOTE E DELLE MONETE IN EURO. Banca centrale europea, 2007 CARATTERISTICHE DI SICUREZZA DELLE BANCONOTE E DELLE MONETE IN EURO BANCONOTE IN EURO (FRONTE) Le finestre e i portali simboleggiano lo spirito di apertura e di cooperazione che anima i paesi europei.

Dettagli

CARATTERISTICHE DI SICUREZZA DELLE BANCONOTE E DELLE MONETE IN EURO. Banca centrale europea, 2007

CARATTERISTICHE DI SICUREZZA DELLE BANCONOTE E DELLE MONETE IN EURO. Banca centrale europea, 2007 CARATTERISTICHE DI SICUREZZA DELLE BANCONOTE E DELLE MONETE IN EURO BANCONOTE IN EURO (FRONTE) Le finestre e i portali simboleggiano lo spirito di apertura e di cooperazione che anima i paesi europei.

Dettagli

V RO o FALSO? Paolo Casella & c. sas - dal 1977. via croce bianca, 28 - ALASSIO (sv) - tel 0182 660 210 www.paolocasella.it casella@paolocasella.

V RO o FALSO? Paolo Casella & c. sas - dal 1977. via croce bianca, 28 - ALASSIO (sv) - tel 0182 660 210 www.paolocasella.it casella@paolocasella. V RO o FALSO? Paolo Casella & c. sas - dal 1977 via croce bianca, 28 - ALASSIO (sv) - tel 0182 660 210 www.paolocasella.it casella@paolocasella.it L entrata in vigore dell EURO Le banconote in euro sono

Dettagli

La Verifica del Falso

La Verifica del Falso La Verifica del Falso V RO o FALSO? L entrata in vigore dell EURO Le banconote in euro sono entrate t in circolazione i il 1 gennaio 2002. Le nuove banconote sono disponibili in 7 tagli I disegni, diversi

Dettagli

FALSI IN CIRCOLAZIONE IN ITALIA

FALSI IN CIRCOLAZIONE IN ITALIA FALSI IN CIRCOLAZIONE IN ITALIA IW2BSF - Rodolfo Parisio Novembre 2013 OLOGRAMMA senza nessuna immagine : solo una placca metallica Striscia MAGNETICA inserita dentro, piu spessa e grossolana In compenso

Dettagli

Anna e Alex alle prese con i falsari

Anna e Alex alle prese con i falsari Anna e Alex alle prese con i falsari Anna e Alex sono compagni di classe e amici per la pelle. Si trovano spesso coinvolti in avventure mozzafiato: insieme, ne hanno viste delle belle. Sono proprio due

Dettagli

ANNA E ALEX ALLE PRESE CON I FALSARI

ANNA E ALEX ALLE PRESE CON I FALSARI EURO RUN: IL GIOCO www.nuove-banconote-euro.eu ANNA E ALEX ALLE PRESE CON I FALSARI Anna e Alex sono compagni di classe e amici per la pelle. Si trovano spesso coinvolti in avventure mozzafiato e anche

Dettagli

ANNA E ALEX ALLE PRESE CON I FALSARI

ANNA E ALEX ALLE PRESE CON I FALSARI EURO RUN: IL GIOCO www.nuove-banconote-euro.eu ANNA E ALEX ALLE PRESE CON I FALSARI - 2 - Anna e Alex sono compagni di classe e amici per la pelle. Si trovano spesso coinvolti in avventure mozzafiato e

Dettagli

BANCA CENTRALE EUROPEA EUROSISTEMA. Euro falsi? Ecco cosa fare

BANCA CENTRALE EUROPEA EUROSISTEMA. Euro falsi? Ecco cosa fare BANCA CENTRALE EUROPEA EUROSISTEMA Euro falsi? Ecco cosa fare Lussemburgo: Ufficio delle pubblicazioni ufficiali delle Comunità europee, 2008 ISBN 978-92-79-06289-6 Comunità europee/olaf, BCE, Europol,

Dettagli

guida rapida Le caratteristiche di sicurezza delle banconote in euro www.euro.ecb.eu Banca centrale europea, 2010 ISBN 978-92-899-0153-6 bce-it

guida rapida Le caratteristiche di sicurezza delle banconote in euro www.euro.ecb.eu Banca centrale europea, 2010 ISBN 978-92-899-0153-6 bce-it guida rapida Le caratteristiche di sicurezza delle banconote in euro bce-it Banca centrale europea, 2010 ISBN 978-92-899-0153-6 www.euro.ecb.eu introduzione Conoscete le caratteristiche di sicurezza delle

Dettagli

GUIDA PER LE CATEGORIE PROFESSIONALI CHE OPERANO CON IL CONTANTE Scopri la nuova banconota da 10

GUIDA PER LE CATEGORIE PROFESSIONALI CHE OPERANO CON IL CONTANTE Scopri la nuova banconota da 10 GUIDA PER LE CATEGORIE PROFESSIONALI CHE OPERANO CON IL CONTANTE Scopri la nuova banconota da 10 www.nuove-banconote-euro.eu www.euro.ecb.europa.eu INTRODUZIONE Il nuovo volto dell euro Europa, figura

Dettagli

A cura dell Istituto Tecnico Industriale Enrico Fermi di Modena

A cura dell Istituto Tecnico Industriale Enrico Fermi di Modena A cura dell Istituto Tecnico Industriale Enrico Fermi di Modena PRESENTAZIONE Questo opuscolo, realizzato da alcuni studenti del biennio dell Istituto Tecnico Industriale Enrico Fermi di Modena, è stato

Dettagli

leaflet 6-12-2004 13:02 Pagina 1 vendite tradizionali

leaflet 6-12-2004 13:02 Pagina 1 vendite tradizionali leaflet 6-12-2004 13:02 Pagina 1 vendite tradizionali leaflet 6-12-2004 13:02 Pagina 2 Ecco alcune semplici regole per accettare i pagamenti con carte di credito in tutta tranquillità e sicurezza. leaflet

Dettagli

TEST FINALE Corso di Grafologia-Affinità di coppia

TEST FINALE Corso di Grafologia-Affinità di coppia TEST FINALE Corso di Grafologia-Affinità di coppia NOTA BENE: le risposte corrette sono riportate al termine del documento 1) Quali sono i dati fondamentali che lo scrivente deve fornire al grafologo per

Dettagli

L 276/4 IT Gazzetta ufficiale dell Unione europea DECISIONE N. 190. del 18 giugno 2003

L 276/4 IT Gazzetta ufficiale dell Unione europea DECISIONE N. 190. del 18 giugno 2003 L 276/4 IT Gazzetta ufficiale dell Unione europea DECISIONE N. 190 del 18 giugno 2003 concernente le caratteristiche tecniche della tessera europea di assicurazione malattia (Testo rilevante ai fini del

Dettagli

Manuale d istruzioni My Custom Design

Manuale d istruzioni My Custom Design Manuale d istruzioni My Custom Design Leggere questo documento prima di utilizzare la macchina. Si consiglia di conservare questo documento nelle vicinanze per un eventuale riferimento futuro. Introduzione

Dettagli

Copia. Stampante/copiatrice WorkCentre C2424

Copia. Stampante/copiatrice WorkCentre C2424 Copia In questo capitolo sono inclusi i seguenti argomenti: "Copia di base" a pagina 3-2 "Regolazione delle opzioni di copia" a pagina 3-4 "Impostazioni di base" a pagina 3-5 "Regolazioni delle immagini"

Dettagli

GUIDA ALL USO DELL E-READER SONY PRS-T1...2

GUIDA ALL USO DELL E-READER SONY PRS-T1...2 GUIDA ALL USO DELL E-READER SONY PRS-T1...2 INFORMAZIONI SUL DISPOSITIVO READER...2 OPERAZIONI DI BASE...2 APPLICAZIONI E SCHERMATA [HOME]...2 Barra di stato...3 Finestra di notifica...4 OPERAZIONI DEL

Dettagli

Passaporti. della. Repubblica Italiana

Passaporti. della. Repubblica Italiana Passaporti della Repubblica Italiana Passaporti Elettronici I nuovi passaporti elettronici italiani rappresentano un documento di nuova generazione conforme alle norme ICAO e alla risoluzione dell Unione

Dettagli

Colori e Arcobaleno. La composizione della luce

Colori e Arcobaleno. La composizione della luce Colori e Arcobaleno Noi vediamo grazie alla luce, ma che cosa sono tutti i colori che ci circondano? La luce del Sole è proprio bianca come la vediamo? Come si forma l arcobaleno? Perché il cielo è azzurro?

Dettagli

SOPROV.it. LETTONIA Specimen patente nazionale In uso dal 19.01.2013

SOPROV.it. LETTONIA Specimen patente nazionale In uso dal 19.01.2013 Autore: AMBROSI Angelo, Maresciallo della Polizia Municipale di Perugia LETTONIA Specimen patente nazionale In uso dal 19.01.2013 SOPROV.it S I R IN G R A Z I A MAUR IZ IO GARD IN I E L UF F IC IO FALS

Dettagli

L'Azienda ed il suo ruolo nella lotta alla contraffazione. 3 Novembre 2011

L'Azienda ed il suo ruolo nella lotta alla contraffazione. 3 Novembre 2011 L'Azienda ed il suo ruolo nella lotta alla contraffazione 3 Novembre 2011 Le aree di business Sicurezza ed anticontraffazione Telematica e multimedia Coniazione, medaglistica ed arte Editoria 2 Le principali

Dettagli

Marcatori Visibili e Invisibili

Marcatori Visibili e Invisibili Marcatori Visibili e Invisibili Visibili Polveri Raccomandate per uso interno Queste polveri vengono applicate su articoli soggetti a furto o manomissione. Il colore della polvere vanno scelte in base

Dettagli

Word Libre Office. Barra degli strumenti standard Area di testo Barra di formattazione

Word Libre Office. Barra degli strumenti standard Area di testo Barra di formattazione SK 1 Word Libre Office Se sul video non compare la barra degli strumenti di formattazione o la barra standard Aprite il menu Visualizza Barre degli strumenti e selezionate le barre che volete visualizzare

Dettagli

TRUESCAN. Introduzione

TRUESCAN. Introduzione TRUESCAN Introduzione TrueScan costituisce oggi la risposta al continuo aumento di richieste di alta sicurezza nella verifica di documenti, banconote, e stampa di sicurezza in generale. Questo semplice,

Dettagli

Scuola Primaria di Mezzolombardo. Classe IVC. Classe 4 C Scuola Primaria Mezzolombardo

Scuola Primaria di Mezzolombardo. Classe IVC. Classe 4 C Scuola Primaria Mezzolombardo Scuola Primaria di Mezzolombardo Classe IVC Mezzolombardo, 20 aprile 2010 Ieri mattina è venuto nella nostra classe il papà di Matteo che è il vice direttore della Cassa Rurale di Mezzolombardo e ci ha

Dettagli

IMMAGINE COORDINATA: GUIDELINES E APPLICAZIONI

IMMAGINE COORDINATA: GUIDELINES E APPLICAZIONI IMMAGINE COORDINATA: GUIDELINES E APPLICAZIONI MARCHIO E SUE VARIANTI SCUOLA SUPERIORE SANT ANNA IMMAGINE COORDINATA: GUIDELINES E APPLICAZIONI PAG. 2 MARCHIO ORIZZONTALE COMPLETO Il marchio ufficiale

Dettagli

DECISIONE S2 del 12 giugno 2009 riguardante la tessera europea di assicurazione malattia (2010/C 106/09)

DECISIONE S2 del 12 giugno 2009 riguardante la tessera europea di assicurazione malattia (2010/C 106/09) C 106/26 Gazzetta ufficiale dell Unione europea 24.4.2010 DECISIONE S2 del 12 giugno 2009 riguardante la tessera europea di assicurazione malattia (Testo rilevante ai fini del SEE e dell'accordo CE/Svizzera)

Dettagli

Programma Gestione Presenze Manuale autorizzatore. Versione 1.0 25/08/2010. Area Sistemi Informatici - Università di Pisa

Programma Gestione Presenze Manuale autorizzatore. Versione 1.0 25/08/2010. Area Sistemi Informatici - Università di Pisa - Università di Pisa Programma Gestione Presenze Manuale autorizzatore Versione 1.0 25/08/2010 Email: service@adm.unipi.it 1 1 Sommario - Università di Pisa 1 SOMMARIO... 2 2 ACCESSO AL PROGRAMMA... 3

Dettagli

lo 2 2-1 - PERSONALIZZARE LA FINESTRA DI WORD 2000

lo 2 2-1 - PERSONALIZZARE LA FINESTRA DI WORD 2000 Capittol lo 2 Visualizzazione 2-1 - PERSONALIZZARE LA FINESTRA DI WORD 2000 Nel primo capitolo sono state analizzate le diverse componenti della finestra di Word 2000: barra del titolo, barra dei menu,

Dettagli

FRANCOBOLLI PER GIORNALI

FRANCOBOLLI PER GIORNALI FRANCOBOLLI PER GIORNALI 1851 (1 gennaio) - 1856 TESTA DI MERCURIO Soggetto: testa di Mercurio senza indicazione del valore Stampa: tipografica Fogli: 100 x 4, normalmente distribuiti in fogli di 100.

Dettagli

paragrafo. Testo Incorniciato Con bordo completo Testo Incorniciato Con bordo incompleto

paragrafo. Testo Incorniciato Con bordo completo Testo Incorniciato Con bordo incompleto Applicare bordi e sfondi ai paragrafi Word permette di creare un bordo attorno ad un intera pagina o solo attorno a paragrafi selezionati. Il testo risulta incorniciato in un rettangolo completo dei quattro

Dettagli

PON C1 L invisibile intorno a noi

PON C1 L invisibile intorno a noi Scuola Secondaria di I Grado MICHELANGELO - Bari PON C1 L invisibile intorno a noi Prof.ssa Anna Maria D Orazio Il MICROSCOPIO e uno strumento che consente di osservare oggetti di dimensioni tali da non

Dettagli

Manuale d uso del marchio Agriturismo Italia

Manuale d uso del marchio Agriturismo Italia Manuale d uso del marchio Agriturismo Italia manuale d uso per le istituzioni versione 3.1 2 3 Copyright 2013 Ministero delle politiche Agricole Alimentari e Forestali www.politicheagricole.it Indice 1.0

Dettagli

per ottenere la fotografia, bisogna esporre alla luce per un certo tempo una pellicola o un sensore elettronico sensibile alla luce

per ottenere la fotografia, bisogna esporre alla luce per un certo tempo una pellicola o un sensore elettronico sensibile alla luce CORSO BASE DI FOTOGRAFIA Tempi / Diaframma la fotografia è luce per ottenere la fotografia, bisogna esporre alla luce per un certo tempo una pellicola o un sensore elettronico sensibile alla luce I valori

Dettagli

PRONTI, ATTENTI... EURO (domande e risposte sulla nuova moneta fonte Ministero dell'economia e delle Finanze, Comitato Euro)

PRONTI, ATTENTI... EURO (domande e risposte sulla nuova moneta fonte Ministero dell'economia e delle Finanze, Comitato Euro) 1250( 75,%87, STUDIO SAPIA PRONTI, ATTENTI... EURO (domande e risposte sulla nuova moneta fonte Ministero dell'economia e delle Finanze, Comitato Euro) 1. Che cosa accadrà tra il 1 gennaio 2002 e il 28

Dettagli

Le banconote e le monete in euro. Italiano

Le banconote e le monete in euro. Italiano Le banconote e le monete in euro Italiano Una nuova moneta per l Europa EURO Il nome della valuta europea è stato adottato dal Consiglio europeo nel vertice di Madrid del 15 e 16 dicembre 1995. AREA DELL

Dettagli

Paper Line -Le carte vengono prodotte con il PH-neutro. Sono adatte in modo eccellente per lo scrapbooking.

Paper Line -Le carte vengono prodotte con il PH-neutro. Sono adatte in modo eccellente per lo scrapbooking. PAPER-LINE Lespositore acrilico si puó anche noleggiare.non è possibile riempirlo con prodotti di altre marche. Misure per elemento: Altezza 220 cm Profonditá 31 cm Larghezza 100 cm (Si riservano variazioni

Dettagli

EasyPrint v4.7. Impaginatore Album. Manuale Utente

EasyPrint v4.7. Impaginatore Album. Manuale Utente EasyPrint v4.7 Impaginatore Album Manuale Utente Lo strumento di impaginazione album consiste in una nuova funzione del software da banco EasyPrint 4 che permette di organizzare le immagini in maniera

Dettagli

Liceo Scientifico G. Galilei Macerata

Liceo Scientifico G. Galilei Macerata Liceo Scientifico G. Galilei Macerata Questa breve guida contiene la descrizione delle principali funzioni del Registro Elettronico M@sterCom PRO. L interfaccia del Registro Elettronico M@sterCom PRO è

Dettagli

Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.6 Preparazione stampa

Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.6 Preparazione stampa Università degli Studi dell Aquila Corso ECDL programma START Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.6 Preparazione stampa Maria Maddalena Fornari Impostazioni di pagina: orientamento È possibile modificare le

Dettagli

Domande e risposte sull euro e l Unione economica e monetaria europea

Domande e risposte sull euro e l Unione economica e monetaria europea Domande e risposte sull euro e l Unione economica e monetaria europea http://europa.eu.int/euro/quest/ Commissione europea È consentita la riproduzione a fini didattici e non commerciali, a condizione

Dettagli

CONCETTO DI FALSO DOCUMENTALE

CONCETTO DI FALSO DOCUMENTALE Polizia Municipale IL FALSO DOCUMENTALE COMUNE DI CENTO Qualche anno fa, l apertura delle frontiere e il sempre più diffuso fenomeno dell ingresso di clandestini in Italia, hanno portato nel nostro Paese

Dettagli

SNAZAROO. Oli essicanti. Sottotitolo

SNAZAROO. Oli essicanti. Sottotitolo Sottotitolo Oli essicanti Non tossico Tutti gli ingredienti contenuti in questo prodotto rispondono alla normativa europea in materia di cosmetica e giochi. Ipoallergenico Il trucco Snazaroo è formulato

Dettagli

SENZA STAMPA ITALY SENZA STAMPA MANIGLIA RITORTA. Su Kraft Avana, Kraft Bianco. Maniglia ritorta. e Sealing Avana Maniglia ritorta

SENZA STAMPA ITALY SENZA STAMPA MANIGLIA RITORTA. Su Kraft Avana, Kraft Bianco. Maniglia ritorta. e Sealing Avana Maniglia ritorta Ref. 34 AVANA Ref. 35 BIANCO Ref. 35 BIANCO Ref. 34 AVANA Ref. 36 SEALING AVANA SENZA STAMPA MANIGLIA RITORTA Su Kraft Avana, Kraft Bianco e Sealing Avana Maniglia ritorta 14+8,5x21 100 400 14+8,5x39,5

Dettagli

Manuale di istruzioni per utilizzo del Catalogo Elettronico.

Manuale di istruzioni per utilizzo del Catalogo Elettronico. CTR Group SPA. Manuale di istruzioni per utilizzo del Catalogo Elettronico. INDICE Capitoli Pag. 1 SITO CTR GROUP SPA. 2-1.1 Indirizzo web 2-1.2 Home page 3-1.3 Login (Autenticazione) 3-1.4 Link 4 2 CATALOGO

Dettagli

L osservazione in luce bianca è, per così dire, l osservazione del Sole al naturale ovviamente dopo averne attenuato la fortissima emissione di luce.

L osservazione in luce bianca è, per così dire, l osservazione del Sole al naturale ovviamente dopo averne attenuato la fortissima emissione di luce. L osservazione in luce bianca è, per così dire, l osservazione del Sole al naturale ovviamente dopo averne attenuato la fortissima emissione di luce. Questa attenuazione si ottiene mediante l uso di un

Dettagli

Introduzione all utilizzo del logotipo del Gruppo KB1909. Dimensione minima consentita per stampati

Introduzione all utilizzo del logotipo del Gruppo KB1909. Dimensione minima consentita per stampati 024 025 026 027 028 029 030 031 032 033 034 035 037 038 039 040 Introduzione all utilizzo del logotipo del Gruppo KB1909 Versione a colori positiva Versione a colori negativa Versione in bianco e nero

Dettagli

GESTIONE DEL CARTELLINO

GESTIONE DEL CARTELLINO GESTIONE DEL CARTELLINO Dipendente Appena entrato nel portale, il Dipendente riceve un messaggio di benvenuto, vede alcuni dati personali e l indicazione dell ultima volta che si è collegato. A seconda

Dettagli

A COSA SERVONO LE FOGLIE?

A COSA SERVONO LE FOGLIE? A COSA SERVONO LE FOGLIE? Le foglie fabbricano il cibo della pianta, trasformando aria e acqua in glucosio (zucchero). Una foglia è formata da: Di solito la foglia è formata LAMINA da una parte appiattita

Dettagli

18 maggio 2010. Manuale Operativo Trieste 18 maggio 2010. a cura di. AMBROSI Angelo PIPOLI Pietro. www.soprov.it

18 maggio 2010. Manuale Operativo Trieste 18 maggio 2010. a cura di. AMBROSI Angelo PIPOLI Pietro. www.soprov.it 18 maggio 2010 Manuale Operativo Trieste 18 maggio 2010 a cura di AMBROSI Angelo PIPOLI Pietro www.soprov.it AUTORI ANGELO AMBROSI PIETRO PIPOLI Un ringraziamento ai colleghi di tutte le forze di Polizia

Dettagli

Comune di Guidonia Montecelio (Provincia di Roma) PEC. Manuale Utente per la Posta Certificat@ CEC-PAC

Comune di Guidonia Montecelio (Provincia di Roma) PEC. Manuale Utente per la Posta Certificat@ CEC-PAC PEC Manuale Utente per la Posta Certificat@ CEC-PAC Ver 0.1 23/05/2011 Sommario 1. Premessa...3 2. Login...4 3. La casella di Posta Certificata...6 4. Busta di Trasporto...8 5. Inoltro del Messaggio...9

Dettagli

Manuale di immagine coordinata

Manuale di immagine coordinata Manuale di immagine coordinata LOGO A LOGO A COLORI B LOGO IN BIANCO E NERO C LOGO IN NEGATIVO UTILIZZO NON CORRETTO DEL LOGO Non spostare i singoli elementi: non cambiare i colori: Non deformare le proporzioni:

Dettagli

foglio di calcolo celle Lotus 1-2-3 celle macro.

foglio di calcolo celle Lotus 1-2-3 celle macro. Fogli di calcolo Un foglio di calcolo è composto da celle nelle quali è possibile inserire dati. Il programma consente di effettuare calcoli complessi utilizzando valori inseriti nelle celle dalle quali

Dettagli

1. Operazioni della telecamera vista posteriore

1. Operazioni della telecamera vista posteriore Funzioni opzionali 1. Operazioni della telecamera vista posteriore Se è installata una telecamera opzionale per vista posteriore, l immagine ripresa può essere visualizzata sul display. Non fare eccessivo

Dettagli

Etichette d identificazione per applicazioni elettriche

Etichette d identificazione per applicazioni elettriche 70 TARGHE ED ETICHETTE Etichette d identificazione per applicazioni elettriche Scegliete i colori fra la gamma del laminato corrispondente. ETICHETTE per cavi con intagli Gravoply 1 Spessore 1.5 mm (1/16

Dettagli

Dipartimento di Storia, Società e Studi sull Uomo Università del Salento Ing. Maria Grazia Celentano Mariagrazia.celentano@gmail.

Dipartimento di Storia, Società e Studi sull Uomo Università del Salento Ing. Maria Grazia Celentano Mariagrazia.celentano@gmail. Dipartimento di Storia, Società e Studi sull Uomo Università del Salento Ing. Maria Grazia Celentano Mariagrazia.celentano@gmail.com Indice: La finestra di Word Barra del titolo Barra dei menu Barra degli

Dettagli

File di stampa. abc PRINTING FILE. PDF versione PDF/X-3:2002 Standard versione 1.3

File di stampa. abc PRINTING FILE. PDF versione PDF/X-3:2002 Standard versione 1.3 File di stampa FILE PDF versione PDF/X-3:2002 Standard versione 1.3 NECESSARIO - file PDF con pagine in ordine cronologico, iniziando dalla pagina 1/titolo e successive (Es.: 1,2,3,4,5...) - le pagine

Dettagli

Manuale Utente. WebGis Comune di Regalbuto

Manuale Utente. WebGis Comune di Regalbuto Manuale Utente WebGis Comune di Regalbuto MANUALE UTENTE All avvio dell applicazione si apre una finestra suddivisa in diverse aree. Di seguito si riporta la schermata iniziale con evidenziate e numerate

Dettagli

Marina. Caratteri. Immagini. Elaborazione di caratteri e immagini. SCHEDA TECNICA Caratteri & Immagini

Marina. Caratteri. Immagini. Elaborazione di caratteri e immagini. SCHEDA TECNICA Caratteri & Immagini Caratteri & Immagini SVB Lo specialista dell attrezzatura nautica Gelsenkirchener Str. 25 28199 Brema Tel. 0039 0694806238 Fax: +49 (0) 421 57290-40 email: info@svb-marine.it www.svb-marine.it Elaborazione

Dettagli

G. Pettarin ECDL Modulo 3: Word 84

G. Pettarin ECDL Modulo 3: Word 84 G. Pettarin ECDL Modulo 3: Word 84 La scheda vai a La scheda Vai è probabilmente la meno utilizzata delle tre: permette di spostarsi in un certo punto del documento, ad esempio su una determinata pagina

Dettagli

GRAPHPAD - PRO GUIDA PER GLI UTENTI

GRAPHPAD - PRO GUIDA PER GLI UTENTI GRAPHPAD - PRO GUIDA PER GLI UTENTI Settembre 2011 v2.3.0 Di Robert Shawhan Presentazione: 2 Interfaccia: 2 Schizzo: 2 Punti: 2 Linee: 2 Aree: 2 Archi: 2 Dimensioni: 2 Mettere in scala: 2 Frecce: 2 Testo:

Dettagli

Kangourou Italia Gara del 19 marzo 2009 Categoria Ecolier Per studenti di quarta o quinta della scuola primaria

Kangourou Italia Gara del 19 marzo 2009 Categoria Ecolier Per studenti di quarta o quinta della scuola primaria Testi_09.qxp 15-04-2009 20:23 Pagina 5 Kangourou Italia Gara del 19 marzo 2009 Categoria Per studenti di quarta o quinta della scuola primaria I quesiti dal N. 1 al N. 8 valgono 3 punti ciascuno 1. Hai

Dettagli

Domande e risposte sull euro e l Unione economica e monetaria europea

Domande e risposte sull euro e l Unione economica e monetaria europea Domande e risposte sull euro e l Unione economica e monetaria europea http://europa.eu.int/euro/quest/ Commissione europea È consentita la riproduzione a fini didattici e non commerciali, a condizione

Dettagli

CORSO DI INFORMATICA 1

CORSO DI INFORMATICA 1 CORSO DI INFORMATICA 1 All interno del computer ci sono dei dispositivi che permettono di memorizzare i lavori che vengono creati. Questi dispositivi sono l HARD-DISK (o DISCO FISSO) e il LETTORE E MASTERIZZATORE

Dettagli

I PROGRAMMI PER L ELABORAZIONE DEL TESTO

I PROGRAMMI PER L ELABORAZIONE DEL TESTO I PROGRAMMI PER L ELABORAZIONE DEL TESTO Modulo 3 dell ECDL Terza Parte pag. 1 di 10 CopyLeft Multazzu Salvatore I programmi per elaborazione del testo: Terza Parte SOMMARIO Stili... 3 Inserire il numero

Dettagli

GIUNTA REGIONALE DIRIGENZA - Decreti

GIUNTA REGIONALE DIRIGENZA - Decreti 17.2.2010 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE TOSCANA - N. 7 tino Ufficiale della Regione Toscana ai sensi dell articolo 5, comma 1, della l.r. 23/2007 e nella banca dati degli atti del Consiglio regionale

Dettagli

La Guida del CASSIERE. by Libero

La Guida del CASSIERE. by Libero La Guida del CASSIERE by Libero INDICE Indennità di Cassa - IMPORTI Indennità di Cassa - TABELLE Indennità di Cassa CRITERI BANCONOTE FALSE Ancora sui FALSI Indennità di Cassa IMPORTI L indennità di rischio

Dettagli

Allegato A. Caratteristiche tecniche del bollino farmaceutico

Allegato A. Caratteristiche tecniche del bollino farmaceutico Allegato A Caratteristiche tecniche del bollino farmaceutico 65 1. Caratteristiche tecniche del supporto di sicurezza. Il supporto cartaceo di sicurezza del bollino è formato da tre strati con le seguenti

Dettagli

USARE WORD. - non solo per scrivere - Un corso per chi vuole imparare ad usare Word senza fare fatica

USARE WORD. - non solo per scrivere - Un corso per chi vuole imparare ad usare Word senza fare fatica Pagina 1 di 32 USARE WORD - non solo per scrivere - Un corso per chi vuole imparare ad usare Word senza fare fatica Indice: - La finestra di Word pag. 2 - Barra del titolo pag. 3 - Barra dei menu pag.

Dettagli

USARE WORD - non solo per scrivere -

USARE WORD - non solo per scrivere - GUIDA WORD USARE WORD - non solo per scrivere - corso Word Un corso per chi vuole imparare ad usare Word senza fare fatica Indice: - La finestra di Word pag. 2 - Barra del titolo pag. 3 - Barra dei menu

Dettagli

DOMANDA: Quali attività permettono di accumulare Monete Arcobaleno? RISPOSTA: Le attività sono sette come i colori dell arcobaleno:

DOMANDA: Quali attività permettono di accumulare Monete Arcobaleno? RISPOSTA: Le attività sono sette come i colori dell arcobaleno: F.A.Q. Hai domande sul concorso Lines Arcobaleno 2? Leggi le risposte sotto: ti aiuteranno a risolvere tutti i tuoi dubbi! DOMANDA: Come si partecipa al concorso Lines Arcobaleno 2? RISPOSTA: Innanzitutto

Dettagli

Stampare un Attestato di fine corso

Stampare un Attestato di fine corso Stampare un Attestato di fine corso Il Centro di Apprendimento Herbalife consente di stampare l attestato di partecipazione ai corsi. Se non hai dimestichezza con la stampa da pagine web, qui di seguito

Dettagli

Il Ministro dell Interno

Il Ministro dell Interno Il Ministro dell Interno Visto l'articolo 31 del decreto legislativo 8 marzo 2006 n. 139, che demanda a un decreto del Ministro dell'interno la determinazione delle caratteristiche e delle modalità di

Dettagli

ItalianModa.com CREAZIONE DI COLLAGE DI IMMAGINI & MODIFICA IMMAGINI ONLINE

ItalianModa.com CREAZIONE DI COLLAGE DI IMMAGINI & MODIFICA IMMAGINI ONLINE CREAZIONE DI COLLAGE DI IMMAGINI & MODIFICA IMMAGINI ONLINE Come descritto in altri documenti in relazione all importanza di presentare nel migliore dei modi i propri prodotti, può essere necessario elaborare

Dettagli

Manuale Front-Office Servizio ConservazioneNoProblem

Manuale Front-Office Servizio ConservazioneNoProblem Manuale Front-Office Servizio ConservazioneNoProblem Versione 2.0 29 OTTOBRE 2015 1 Sommario 1. Accesso all applicazione web... 3 1.1 Autenticazione... 3 1.2 Menù e nome utente... 5 2. Profilo utente...

Dettagli

STRUMENTI PER L ACCESSIBILITÀ DEL COMPUTER.

STRUMENTI PER L ACCESSIBILITÀ DEL COMPUTER. STRUMENTI PER L ACCESSIBILITÀ DEL COMPUTER. Windows 7 e 8 strumenti per l ipovisione. Windows Seven/8 offrono ottimi strumenti per personalizzare la visualizzazione in caso di ipovisione: - una lente di

Dettagli

Pratica guidata 3 Tablet

Pratica guidata 3 Tablet Pratica guidata 3 Tablet Navigare nel web funzioni principali del browser integrato Centro Servizi Regionale Pane e Internet Redazione a cura di Roger Ottani, Grazia Guermandi Ottobre 2015 Realizzato da

Dettagli

Manuale Utente 1 Ultimo aggiornamento: 2015/12/22 ifatt

Manuale Utente 1 Ultimo aggiornamento: 2015/12/22 ifatt Manuale Utente 1 Ultimo aggiornamento: 2015/12/22 ifatt Indice Introduzione... 1 Interfaccia... 2 Introduzione La fatturazione cambia volto. Semplice, certa, elettronica ifatt cambia il modo di gestire

Dettagli

SilverFast 8. SilverFast - Pioneer in Digital Imaging. ADF Scan. Software professionale per la scansione. Alimentatore Automatico di Documenti

SilverFast 8. SilverFast - Pioneer in Digital Imaging. ADF Scan. Software professionale per la scansione. Alimentatore Automatico di Documenti SilverFast - Pioneer in Digital Imaging SilverFast 8 Software professionale per la scansione ITALIANO ADF Scan Alimentatore Automatico di Documenti Funzionalità ADF di SilverFast 8 ADF è l abbreviazione

Dettagli

Linee guida di utilizzo del marchio

Linee guida di utilizzo del marchio Linee guida di utilizzo del marchio Indice 1. Marchio + logotipo 1.1 Caratteristiche generali 1.2 Schema costruttivo del marchio + logotipo 1.3 Dimensioni minime del marchio + logotipo 1.4 Colori e valori

Dettagli

EasyPrint v4.15. Gadget e calendari. Manuale Utente

EasyPrint v4.15. Gadget e calendari. Manuale Utente EasyPrint v4.15 Gadget e calendari Manuale Utente Lo strumento di impaginazione gadget e calendari consiste in una nuova funzione del software da banco EasyPrint 4 che permette di ordinare in maniera semplice

Dettagli

Unione Europea Repubblica Italiana Regione Calabria Cooperativa sociale

Unione Europea Repubblica Italiana Regione Calabria Cooperativa sociale INFORMATICA Lezione 1 Docente Ferrante Francesco fracco2004@alice.it Sito web: http://luis7.altervista.org Obiettivi del corso Una parte generale sull'introduzione dei concetti di base dell'informatica

Dettagli

Matematica Discreta 2005 Esercizi di preparazione

Matematica Discreta 2005 Esercizi di preparazione Matematica Discreta 2005 Esercizi di preparazione Esercizio 1. Supponiamo di avere un rettangolo di cartone di dimensioni intere n e m e di tagliarlo successivamente secondo la seguente regola: togliamo

Dettagli

Vademecum sull utilizzo del nuovo portale WHR

Vademecum sull utilizzo del nuovo portale WHR Vademecum sull utilizzo del nuovo portale WHR Questo documento vuole essere una guida rapida per l utilizzo del nuovo applicativo di gestione Web delle presenze/assenze del dipendente, cosiddetto Portale

Dettagli

PREMIO PER LA SCUOLA 2013/2014

PREMIO PER LA SCUOLA 2013/2014 PREMIO PER LA SCUOLA 2013/2014 Inventiamo una banconota Per le scuole primarie, secondarie di primo e di secondo grado. Bozzetto Biglietto 500.000 lire PREMIO PER LA SCUOLA 2013/2014 La Banca d Italia

Dettagli

DISPOSITIVI DI INPUT

DISPOSITIVI DI INPUT LA TASTIERA (o keyboard) DISPOSITIVI DI INPUT Quando viene premuto un tasto si genera un codice corrispondente alla cifra alfanumerica selezionata che viene inviato alla CPU per essere elaborato. La tastiera

Dettagli

Didargo modulo Docenti

Didargo modulo Docenti Didargo modulo Docenti ANDARE SU MOZZILLA FIREFOX (sistema windows ) sistema apple (safari o mozzilla) DIGITARE: PORTALE ARGO (l indirizzo è il seguente) https://www.securep-argo.com/argoweb/home.seam

Dettagli

Dettagli per l uso della Mappa del Consumo Sostenibile

Dettagli per l uso della Mappa del Consumo Sostenibile Dettagli per l uso della Mappa del Consumo Sostenibile Fig. 1: Vista iniziale della mappa I negozi contenuti nella mappa del consumo sostenibile sono suddivisi in sei categorie (vedi a sinistra). Cliccando

Dettagli

Soluzioni complete per l identificazione

Soluzioni complete per l identificazione Soluzioni complete per l identificazione Linea completa di strumenti per l identificazione Panduit è leader a livello globale nella produzione di soluzioni innovative ed affidabili per l identificazione

Dettagli

Le seguenti icone permettono di muoversi fra i vari Menu della console video TSP7000. Vengono normalmente visualizzate su un lato dello schermo:

Le seguenti icone permettono di muoversi fra i vari Menu della console video TSP7000. Vengono normalmente visualizzate su un lato dello schermo: 3.4.1 PULSANTI DI NAVIGAZIONE SULLO SCHERMO Le seguenti icone permettono di muoversi fra i vari Menu della console video TSP7000. Vengono normalmente visualizzate su un lato dello schermo: Uscita e ritorno

Dettagli

Non vediamo l'ora di ammirare i risultati.

Non vediamo l'ora di ammirare i risultati. Le macchine da stampa digitali a 5 colori Ricoh Pro C7100x offrono una straordinaria scelta di possibilità creative per progettisti grafici e stampatori, fornendo valore aggiunto ad una vasta gamma di

Dettagli

idigitalscout Versione aggiornata al 19 giugno 2012

idigitalscout Versione aggiornata al 19 giugno 2012 idigitalscout v1.4 Versione aggiornata al 19 giugno 2012 Che cosʼè idigitalscout idigitalscout è uno strumento ideato per tutti i professionisti del calcio che nasce dalla ventennale esperienza della DigitalSoccer

Dettagli

ISTAT bt.viewer: Basi Territoriali MANUALE UTENTE. Servizio INT Sistema Informativo Geografico

ISTAT bt.viewer: Basi Territoriali MANUALE UTENTE. Servizio INT Sistema Informativo Geografico ISTAT bt.viewer: Basi Territoriali MANUALE UTENTE Servizio INT Sistema Informativo Geografico INDICE Utilizzare il bt.viewer Navigare nella mappa Confrontare foto aeree Tematismi Tematismi: applicare la

Dettagli

Corso integrato di Disegno e Rilievo dell'architettura B (12 cfu)

Corso integrato di Disegno e Rilievo dell'architettura B (12 cfu) Università degli Studi Mediterranea di Reggio Calabria Dipartimento DArTe A.A. 2015-2016 - Corso di Laurea Magistrale in Architettura Corso integrato di Disegno e Rilievo dell'architettura B (12 cfu) condotto

Dettagli

Dalla camera obscura. alla fotocamera reflex

Dalla camera obscura. alla fotocamera reflex Dalla camera obscura alla fotocamera reflex LA FOTOGRAFIA Si fa risalire al francese Joseph Niepce (1765-1833) il primo risultato fotografico concreto. Egli infatti riuscì a registrare su tavole sensibilizzate

Dettagli