MASTER COURSE FROM FOOD TO DESIGN DESIGNING EVERYTHING AROUND FOOD

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "MASTER COURSE FROM FOOD TO DESIGN DESIGNING EVERYTHING AROUND FOOD"

Transcript

1 MASTER COURSE FROM FOOD TO DESIGN DESIGNING EVERYTHING AROUND FOOD

2 IAAD STORIA, MISSION E METODOLOGIA DIDATTICA Polo europeo dell alta formazione in design, l Istituto d Arte Applicata e Design è l università italiana per il design, in grado di rispondere concretamente alle richieste del mercato del lavoro, con un offerta universitaria completa da fruire tra Italia e Francia. Grazie all accordo con Écoles de Condé, firmato nel luglio 2012, il gruppo oggi può contare su un totale di oltre studenti, 350 docenti, oltre 17 milioni di budget destinati all istruzione per anno accademico, 6 sedi di cui 5 in Francia (Parigi, Lione, Nancy, Nizza, Bordeaux) e 1 in Italia. Un sistema integrato che offre agli studenti un offerta formativa di: 10 Bachelor Degree (lauree triennali) e 15 Master, spaziando dal design dell automotive alla moda, dal profumo al restauro, per arrivare alla business administration dell arte. In Italia, a Torino, è stata inaugurata il 4 ottobre 2013 la nuova sede IAAD presso il futuro quartier generale Lavazza, con mq a disposizione della didattica, con spazi dedicati a esposizioni e conferenze. brillanti carriere degli ex studenti IAAD succedutisi nei suoi oltre 35 anni di storia. In termini concettuali, progettuali e stilistici la filosofia IAAD si rifà alla grande tradizione del design italiano, il cui valore culturale e industriale è riconosciuto in tutto il mondo. IAAD nasce nel 1978 con l obiettivo di offrire un approccio innovativo alla formazione, analizzando le professionalità creative effettivamente richieste dal mercato del lavoro e strutturando percorsi formativi ad hoc. IAAD nel corso degli anni ha più volte rimodulato la propria offerta formativa e lo sta facendo con particolare impegno anche oggi, in un momento storico caratterizzato da profonde trasformazioni culturali e socio-economiche. In particolare, l evoluzione tecnologica sta velocemente ridisegnando l intera mappa dei cosiddetti mestieri creativi. Per IAAD design è cultura del progetto, un processo culturale e intellettuale il cui fondamento è costituito dall idea che per creare un professionista serio e preparato sia necessario unire il rigore della ricerca accademica a un approccio più pratico e sperimentale basato sulla progettualità e tipico dell alta formazione professionalizzante. È questo l atteggiamento metodologico più valido per formare professionisti di successo, come dimostrano le numerose 2 / 12

3 FROM FOOD TO DESIGN DESIGNING EVERYTHING AROUND FOOD MASTER PROGRAM Negli ultimi anni l attenzione riservata al cibo ed alle tematiche ad esso connesse è aumentata molto, spesso perdendo di vista gli aspetti progettuali legati alle varie sfere intorno a cui gravita il food privilegiando solo il risultato edibile. Spazi, oggetti, comportamenti e comunicazioni sono però il substrato su cui si sviluppa l intero ciclo di vita del cibo ed è solo mediante un attenta progettazione etica ed estetica di questi elementi che la dimensione alimentare acquisisce sia un valore simbolico, in quanto portavoce di una serie di aspetti culturali, sia un valore reale, poiché calata nella quotidianità di ciascuno di noi. In un momento in cui il cibo diventa vera e propria esperienza olistica e, in quanto tale, coinvolge spazi ed oggetti oltrechè alimenti e bevande, il designer diventa figura di riferimento e interlocutore privilegiato capace di gestire e mediare il dialogo tra diversi attori coinvolti. Partendo dagli strumenti per cucinare, passando per gli oggetti della tavola, per arrivare allo spazio domestico con i suoi arredi e finire in una dimensione urbana, il Master indaga tutte le componenti interessate nel ciclo di vita del cibo, per comprenderne il senso ed il valore. 3 / 12

4 OBIETTIVI E METODOLOGIA DIDATTICA Obiettivo del master program è formare designer che operino nel mondo del food&beverage rispondendo ad esigenze trasversali a più discipline, ma con ben chiara la propria propensione. Attraverso un approccio design thinking, sono fornite nozioni di marketing, comunicazione, management ed antropologia, materie necessarie per sviluppare progetti in modo strategico e compiuto. In questo modo ciascun designer diventa figura di riferimento per studi professionali, aziende ed istituzioni che operano nel mondo alimentare e che, in questo ambito, ricercano innovazione. Un percorso dal particolare al generale che, intrecciando mediante un approccio trasversale i mondi del product, interior e graphic design ad aspetti antropologici e strategici, forma figure professionali eterogenee, ciascuna orientata ad un tema particolare, ma capace di affrontare il progetto cibo in modo integrale ed integrato. A lezioni tradizionali di carattere pratico e teorico si affiancano workshop, lecture, seminari e visite presso aziende ed istituzioni. Oltre alla coscienza degli aspetti economici del progetto, gli studenti IAAD devono acquisire la capacità di fare marketing di se stessi - essenziale per presentare e far comprendere i propri lavori e le proprie capacità. Durante il corso grande importanza è data quindi a presentazioni e design contest, gli studenti sono incoraggiati a effettuare presentazioni dei propri lavori e supportati nella partecipazione a contest nazionali e internazionali: i progetti non devono soddisfare il solo designer, ma devono poter essere apprezzati e compresi dalle giurie di esperti e dal pubblico. 4 / 12

5 STRUTTURA DEL MASTER PROGRAM Il Master From food to design Designing everything around food è un corso full time della durata di 16 mesi suddiviso in due moduli: MASTER MODULE URBAN DESIGN 6 mesi preliminary module 10 mesi master module i laureati di 1 e 2 livello in // Architettura // Design // giovani professionisti nel mondo del marketing, del commercio o della comunicazione che desiderino specializzarsi nell ambito del design for food PRELIMINARY MODULE FROM FOOD TO DESIGN DESIGNING EVERYTHING AROUND FOOD L obiettivo principale del Preliminary Module è introdurre aspetti culturali e tecnici a supporto dei diversi ambiti progettuali fornendo le competenze basilari per gestire i progetti sia da un punto di vista concettuale/teorico che formale/pratico. Data la concomitanza con l'evento EXPO2015 i progetti affrontati sono di carattere culturale e temporaneo. Analizzando gli esiti e gli spunti progettuali del modulo Preliminary, l obiettivo del modulo Master è di introdurre aspetti commerciali legati a marketing e management di realtà locali e internazionali. In questo modo i progetti, basati su case history esistenti e supportati da nozioni di food design, acquistano una dimensione pratica completa, dal cucchiaio alla città. L accesso diretto al Master è possibile solo previa valutazione di titoli accademici, CV e portfolio. 6 / 12

6 CORPO DOCENTE Il Corpo docente del Master Program è composto da professionisti e Dottori di Ricerca che operano nei rispettivi ambiti d insegnamento, vantano importanti esperienze professionali e di ricerca, conoscono gli attori del settore e sono in grado di individuare i fattori di competitività imprescindibili per affrontare le dinamiche professionali. Gli studenti trovano nei Docenti un prezioso riferimento per comprendere e migliorare gli aspetti della propria professionalità finalizzati ad entrare in modo efficace ed efficiente nel mondo del lavoro. VISITING PROFESSORS IAAD crede nel valore delle contaminazioni culturali ed esperienziali, aprendo le porte dell università a professionisti di fama nazionale ed internazionale, esperti che contribuiscono al percorso formativo guidando workshop, seminari e lectures. Gli studenti avranno così l esclusiva opportunità di confrontarsi con guru del settore, che si affiancheranno al corpo docente IAAD nelle vesti di Visiting Professors. COORDINATORI Giovanna Castiglioni Giovanna Castiglioni è nata a Milano nel Si laurea in Scienze Geologiche e sceglie poi di dedicarsi alle stratificazioni dei progetti presenti nello studio del padre Achille. Dal 2005 è la curatrice dello Studio Museo Achille Castiglioni e nel 2012 è stata nominata Vice Presidente e Segretario Generale della Fondazione Achille Castiglioni. Oggi coordina le attività di archiviazione del patrimonio culturale della Fondazione e divulga il "metodo Castiglioni" ad un pubblico eterogeneo per età, cultura ed interessi, proveniente da ogni parte del mondo. Tiene conferenze per la Fondazione sia in Italia che all'estero. Crea e sperimenta con giovani progettisti allestimenti per rendere la Fondazione un museo vivo e trasformabile. È la curatrice della mostra spettacolo "A casa Castiglioni" ideate insieme a Marco Marzini, presentata ad AbitaMI 2011 e riproposta a Roma per De Padova, a Mantova Creativa, a Palermo per I-Design e a Milano presso la Fondazione Achille Castiglioni, ma anche a Riga presso l Art Academy of Latvia in novembre Dal 2008 è docente a contratto e cultore della materia al Politecnico di Milano, Scuola del Design per il corso "Teorie e pratiche del progetto". Matteo Mocchi Matteo Mocchi è nato a Novara nel Si laurea in Disegno Industriale al Politecnico di Milano con una tesi sull'exhibit design e collabora per diversi anni con lo studio Migliore+Servetto. Nel 2010 fonda insieme ad Alessio Baschera e Fabio Brigolin lo studio BBMDS, attivo nel mondo del product e dell'interior design. Tra i clienti principali figurano Technogym, Australian, Diesel, Ferrari, Ferrino, Italia Independent, Seletti, Stonefly, Swatch e molti altri. Dal 2007 è docente presso la NABA di Milano e ha tenuto lecture e workshop in istituzioni ed università tra cui IUAV Venezia, NKF Oslo, Politecnico di Milano, Università Cattolica. 5 / 12

7 PRELIMINARY MODULE 60 crediti ECTS Inizio: novembre 2015, durata 6 mesi (conclusione: aprile 2016) Lingua: inglese Modalità di erogazione: corso full time (lezioni frontali, laboratori e studio individuale) a frequenza obbligatoria dal lunedì al venerdì (alcune lezioni e uscite didattiche potrebbero essere effettuate il sabato). TEMI CENTRALI DEL PRELIMINARY MODULE Progettazione Il master ruota intorno alla progettazione in ambiti differenti: abbraccia argomenti legati alla grafica, al prodotto ed agli interni andando ad analizzare gli intrecci tra queste tematiche ed il mondo che ruota intorno al food. Il processo progettuale viene scomposto ed analizzato ponendo particolare attenzione agli attori coinvolti nelle singole fasi ed alle competenze necessarie per dialogare con questi. Ciascun progetto, poi, viene affrontato a partire dal concept per arrivare all'elaborato finale. La metodologia operativa simula ciò che accade in ambito professionale (brief, elaborazione concept, verifiche intermedie, sviluppo progetto, realizzazione e debriefing sempre secondo deadline precise). le interazioni tra essere umano e cibo/alimentazione. Tali approfondimenti, legati a dinamiche sociali e spaziali, comprendono l'analisi dei contesti culturali e delle relative comunità e l'evoluzione dal passato fino al giorno d'oggi del concetto di alimentazione e dei luoghi ad essa legati. Materiali e tecniche di produzione Ad aspetti culturali e pratici occorre affiancare competenze legate al modus operandi delle singole discipline progettuali: dall'analisi dei materiali utilizzati e delle loro proprietà fisiche ai processi produttivi e di trasformazione, indagando come gli attori coinvolti esprimono le loro competenze fin dalle prime fasi di progetto. CONSEGUIMENTO DEI 60 CREDITI ECTS Per il conseguimento dei 60 crediti ECTS sarà richiesto allo studente lo sviluppo di un projectwork da presentare nella fase finale del corso e il superamento del test linguistico TOEIC. Lo studente potrà inoltre personalizzare il proprio piano di studi attraverso la partecipazione a contest di settore, seminari o projectwork aggiuntivi per l acquisizione dei crediti liberi necessari per il superamento del Preliminary. Antropologia e storia della cultura alimentare La progettazione non può prescindere da un substrato culturale attraverso cui conoscere ed apprendere i valori simbolici e 7 / 12

8 MASTER MODULE 60 crediti ECTS Inizio: maggio 2016, durata 10 mesi (conclusione: febbraio 2017) Lingua: inglese Modalità di erogazione: corso full time (lezioni frontali, laboratori e studio individuale) a frequenza obbligatoria dal lunedì al venerdì (alcune lezioni e uscite didattiche potrebbero essere effettuate il sabato). TEMI CENTRALI DEL MASTER MODULE Progettazione Le competenze fornite nel Preliminary Module sono approfondite per essere applicate ad una dimensione temporale più estesa. Inoltre tutte le discipline confluiscono in un unico progetto, ossia uno spazio finalizzato alla vendita/consumo di bevande/alimenti per il quale devono essere definiti sia l'aspetto comunicativo (branding ed immagine) sia architettonico (interior design) sia di offerta commerciale (prodotto in vendita o da consumare). Marketing, comunicazione e management Bar, ristoranti, mercati e distretti non possono prescindere da competenze strategiche, commerciali e gestionali; target di riferimento, abitudini di consumo, suddivisioni funzionali degli spazi, fasce orarie di attività e gestione di committenti, clienti e location sono solo alcuni degli aspetti che ruotano intorno al mondo del food. Food design Il cibo oggi ha sempre più valore anche dal punto di vista estetico e comunicativo, soprattutto in luoghi di vendita o consumo. Diventa quindi una sorta di prodotto vero e proprio che richiede un approccio progettuale analogo a quello di altri ambiti. Occorre però conoscere e tenere presente limiti e vincoli legati a ingredienti, materie prime o normative varie. In questo modo il food design non rimane un semplice esercizio di stile ma diventa strumento per valorizzare ciò con cui abbiamo a che fare nella vita di tutti i giorni. Durante l anno accademico IAAD potrà organizzare visite didattiche presso aziende, siti, mostre e musei, workshop speciali, incontri con designer e progettisti di particolare rilievo (eventuali costi di trasferta e ingressi saranno a carico dello studente). Tesi Ogni edizione del Master prevede lo sviluppo di un progetto di tesi in collaborazione con un azienda o un Ente di riferimento. Il percorso progettuale si sviluppa attraverso un primo momento di briefing con il committente e successivi incontri di presentazione intermedia e confronto con i referenti della realtà partner coinvolta sino ad arrivare alla discussione finale della Tesi. 8 / 12

9 PRINCIPALI DISCIPLINE DEL MASTER PROGRAM Il Master è composto da una serie di corsi il cui fine è indagare tutti gli ambiti che ruotano intorno al cibo fornendo strumenti e competenze ad ampio raggio. All'interno dei due moduli Preliminary e Master si intrecciano in modo costante le varie discipline. Antropologia e storia della cultura alimentare Il nutrimento è un bisogno primario per l'essere umano e, all'evoluzione dell'uomo, è seguita di pari passo l'evoluzione delle modalità di approvvigionamento del cibo, dei luoghi di consumo e delle modalità di scambio. Tutto ciò in relazione ad aree geografiche e contesti culturali. Il corso quindi mira ad analizzare le differenze culturali legate a cibo ed alimentazione in modo da fornire strumenti progettuali capaci di dialogare con esigenze sempre più legate ad un mondo ed un modo di vivere globale. Food design Nella società dei consumi cibi e bevande sono prima di tutto merce destinata alla vendita o al consumo. Che siano prodotti presenti su uno scaffale o piatti serviti, il primo impatto è visivo. Per questo motivo la dimensione simbolica, comunicativa e culturale del cibo diventa un elemento di progetto fondamentale con cui comunicare valori legati alla qualità di materie prime o processi e con cui stimolare interazioni e dinamiche sociali. Obiettivo del corso è quello di passare da una dimensione esclusivamente edibile del cibo ad una dimensione legata ad azioni e comportamenti. Graphic design Parole, colori ed immagini: dal menù di un ristorante all'insegna di un negozio, dal packaging di un succo di frutta all'infografica relativa alla produzione di caffè nel mondo, la componente comunicativa è sempre presente e la sua efficacia dipende anche dalla qualità del progetto. Il corso mira a fornire gli strumenti necessari a comunicare visivamente cibi, alimenti o concetti ad essi inerenti, senza dimenticare i vincoli legislativi e normativi legati soprattutto ai prodotti in vendita e che hanno un forte impatto sul tipo e sulla quantità di informazioni da veicolare. Il tutto considerando un mondo sempre più globale caratterizzato da intrecci tra culture e stili di vita. Interior design Il progetto dello spazio, sia esso legato alla dimensione domestica o diffuso nel tessuto urbano, influisce fortemente sull'esperienza che nello stesso spazio si compie. La cena servita in un salotto borghese, rispetto ad un pranzo presso un chiosco o alla colazione in un fast food, così come la spesa fatta al supermercato o alle bancarelle di quartiere, differiscono dal punto di vista sociale e culturale e, anche per questo motivo, richiedono soluzioni progettuali specifiche. Senza dimenticare questioni pratiche e funzionali. Arredi e display, materiali, illuminazione e rapporti spaziali diventano quindi gli ingredienti per comunicare in modo tridimensionale. 9 / 12

10 COSTI E PROCEDURE DI AMMISSIONE COSTI DEL MASTER PROGRAM Preliminary Module (60 ECTS) 7.000,00 euro // Tassa d iscrizione 1.150,00 euro (da corrispondere al momento dell iscrizione) // Retta di Frequenza 5.850,00 euro (da corrispondere entro tre settimane prima dell inizio del corso). Master Module (60 ECTS) 9.000,00 euro. // Tassa d iscrizione 1.150,00 euro (da corrispondere al momento dell iscrizione) // Retta di frequenza 7.850,00 euro (da corrispondere entro tre settimane prima dell inizio del corso). È prevista una riduzione di 2.000,00 euro per l iscrizione contestuale ad entrambi i moduli: ,00 euro. È possibile rateizzare il pagamento della retta di frequenza in 2 tranches per entrambi i moduli - per maggiori dettagli, scrivere a REQUISITI E PROCEDURA DI AMMISSIONE Preliminary Module Possono accedere al Preliminary Module i laureati italiani e stranieri di 1 e 2 livello in Architettura e Design. Le numerose discipline affrontate nel corso, inoltre, permetteranno di accogliere altri profili compatibili con le tematiche affrontate: giovani professionisti del mondo del marketing, del commercio o della comunicazione che desiderano specializzarsi in un settore in forte sviluppo in cui l'italia si colloca come Paese leader. L ammissione è subordinata alla valutazione della candidatura che dovrà essere presentata tramite lettera motivazionale, curriculum vitae e portfolio. IAAD si riserva di richiedere al candidato, qualora lo ritenga necessario, un colloquio di approfondimento in sede o via Skype. Master Module L accesso al Master Module dal Preliminary Module è subordinato al superamento delle prove d esame sostenute in quest ultimo e al conseguimento dei 60 ECTS secondo le modalità sopra indicate. L accesso diretto al Master Module è possibile solo previa autorizzazione del Coordinatore del corso basata sulla valutazione di titoli accademici, curriculum professionale e portfolio. Procedura di ammissione Le candidature devono essere presentate entro il 15 settembre 2015 via o per posta. La candidatura deve contenere i seguenti documenti: - Curriculum Vitae - Lettera Motivazionale - Portfolio I Coordinatori del Master Program, coadiuvati da una commissione di Docenti, esamineranno le candidature pervenute. IAAD si riserva di richiedere al candidato, qualora lo ritenga necessario, un colloquio di approfondimento in 11 / 12

11 Marketing & management Ogni attività richiede una strategia a monte e saper gestire l'attività in modo corretto ne garantisce il successo: una mostra culturale sulle eccellenze agroalimentari del made in Italy richiede scelte precise dal punto di vista di comunicazione, target e ordinamento. Ugualmente l'apertura di un bistrot necessita di una consapevolezza gestionale legata alla qualità delle forniture, alla funzione degli spazi ed alle dinamiche amministrative. Obiettivo del corso è mettere in luce i principali aspetti strategici e gestionali le cui ricadute sono fondamentali a livello progettuale. Materiali e tecniche di produzione Sia che si tratti di un'etichetta, di un utensile o di un bar occorre conoscere le proprietà dei materiali e le varie possibilità di trasformazione e lavorazione. Un progetto che parte dalla conoscenza dei materiali garantisce una qualità sia in termini funzionali/prestazionali che estetici e rende il processo progettuale più gestibile e controllabile anche in relazione alle esigenze del committente. Product design Strumenti per preparare, per cucinare, per servire, per consumare: soprattutto laddove esiste una funzione precisa la forma non può essere arbitraria. Tuttavia esiste una componete emozionale legata anche a colori, materiali e finiture che influenza sempre di più il comportamento d'acquisto. Solo mediante una progettazione attenta e consapevole si ha il perfetto controllo dell'interazione tra forma, funzione ed emozione. Strategic design Passare dal progetto del prodotto a quello del sistema-prodotto, significa estendere l'ambito progettuale ad un sistema integrato prodotto-servizio-comunicazione-brand. Competenze legate alla progettazione si fondono a nozioni di marketing e management in modo da immaginare possibili scenari futuri da un lato e, dall'altro, definire strategie basate sull'analisi del presente e mirate a presentare al mercato un prodotto, un brand, un'azienda. Tecniche di rappresentazione In qualsiasi ambito progettuale è necessario comunicare e confrontarsi con attori molto diversi tra loro, dal marketing manager al tipografo, dal falegname all'allestitore. Di conseguenza le informazioni da trasferire sono eterogenee e necessitano di tecniche rappresentative idonee. Mediante il corso vengono fornite nozioni basilari attraverso cui utilizzare i diversi strumenti e comprendere differenze e finalità di rendering, disegni tecnici, schemi funzionali, schizzi, moodboard. Textile design Il tessile incrocia il mondo del food in modo trasversale: se per certi aspetti è fortemente legato a moda e tendenze, per altri è subordinato a prestazioni e funzioni specifiche. Inoltre è uno degli elementi che più caratterizza il momento conviviale. Obiettivo del corso è l'approfondimento dell'utilizzo del tessuto sia dal punto di vista tecnico che in relazione ai diversi contesti di utilizzo. JOBPLACEMENT SERVICE Al fine di riservare ai propri studenti le migliori opportunità offerte dal mercato del lavoro nell ambito delle professioni creative, IAAD gestisce i contatti tra studenti e mondo professionale, promuovendo i profili dei propri diplomati e masteristi presso le principali realtà del mercato. Grazie ad una rete di relazioni con i settori di riferimento, IAAD dispone di un database aziende, regolarmente aggiornato, che si rivolgono costantemente all Istituto per la selezione di giovani risorse da inserire nelle proprie strutture. 10 / 12

12 sede o via Skype. L'esito relativo alla domanda di ammissione sarà comunicato dall'ufficio Orientamento a ciascun candidato. Borse di studio IAAD mette a disposizione 5 borse di studio da destinarsi ai candidati in base alla valutazione del curriculum e del portfolio. Le borse di studio disponibili sono: // 1 pari 100% della retta di frequenza // 2 pari al 50% della retta di frequenza // 2 pari al 20% della retta di frequenza rimarranno a carico dei borsisti la tassa d iscrizione e l eventuale tassa EABHES. Le borse di studio saranno assegnate rispettivamente ai primi 5 classificati per l accesso al Preliminary e potranno essere confermate per la partecipazione al Master Module, previo il superamento di tutti gli esami/progettazioni previsti nell ambito del Preliminary con il mantenimento della media voti minima di 27/30. L assegnazione delle borse di studio sarà effettuata in base a criteri di merito da una Commissione formata dalla Direzione e dai Coordinatori del Master Program. Nello specifico saranno valutati: - portfolio personale - tipologia di laurea ed esperienza lavorativa - lettera motivazionale I Candidati che avranno superato la fase di pre-selezione potranno essere convocati per sostenere un colloquio di approfondimento in sede o via Skype. In caso di più candidati pari merito IAAD potrà ripartire la borsa di studio destinata. Le candidature potranno essere spedite via scrivendo all indirizzo o via posta a Istituto d Arte Applicata e Design, Via Pisa 5, Torino. PER INFORMAZIONI Per maggiori informazioni in merito a contenuti del Master Program, al corpo docente e alle borse di studio contattare l Ufficio Orientamento: Via Pisa Torino - Italia / 12

MASTER COURSE INTERIOR ARCHITECTURE NUOVE FORME DELL ABITARE CONTEMPORANEO / 13

MASTER COURSE INTERIOR ARCHITECTURE NUOVE FORME DELL ABITARE CONTEMPORANEO / 13 MASTER COURSE INTERIOR ARCHITECTURE NUOVE FORME DELL ABITARE CONTEMPORANEO / 13 IAAD STORIA, MISSION E METODOLOGIA DIDATTICA Polo europeo dell alta formazione in design, l Istituto d Arte Applicata e Design

Dettagli

MASTER COURSES TRANSPORTATION DESIGN 3 D DIGITAL MODELLING FOR TRANSPORTATION DESIGN

MASTER COURSES TRANSPORTATION DESIGN 3 D DIGITAL MODELLING FOR TRANSPORTATION DESIGN MASTER COURSES TRANSPORTATION DESIGN 3 D DIGITAL MODELLING FOR TRANSPORTATION DESIGN / 16 IAAD STORIA, MISSION E METODOLOGIA DIDATTICA Polo europeo dell alta formazione in design, l Istituto d Arte Applicata

Dettagli

CORSO PODUCT DESIGN ANNUALE. Realizzare oggetti da usare

CORSO PODUCT DESIGN ANNUALE. Realizzare oggetti da usare CORSO PODUCT DESIGN ANNUALE Realizzare oggetti da usare PRODUCT DESIGN - ANNUALE Un anno di studio dedicato a Product Design Obiettivi del corso Il Corso di Product Design annuale si pone l obbiettivo

Dettagli

Master universitario di primo livello Istituto di Studi Ecumenici San Bernardino. Facoltà di Teologia - Pontificia Università Antonianum

Master universitario di primo livello Istituto di Studi Ecumenici San Bernardino. Facoltà di Teologia - Pontificia Università Antonianum DIALOGO INTERRELIGIOSO DIDATTICA E METODOLOGIA DELLE RELIGIONI Master universitario di primo livello Istituto di Studi Ecumenici San Bernardino Facoltà di Teologia - Pontificia Università Antonianum Venezia

Dettagli

Riteniamo questa una grande opportunità da diffondere, come informativa, ai vostri iscritti potenzialmente interessati.

Riteniamo questa una grande opportunità da diffondere, come informativa, ai vostri iscritti potenzialmente interessati. Spett.le Libersind Conf. Sal, Via Virgilio Melandri, 72 Roma Roma 18/09/2012 Spett.le Libersind, la presente per informarvi, in qualità di Partner Elidea, dell opportunità di BORSE DI STUDIO A COPERTURA

Dettagli

SCEGLI CON IL CUORE. GRAFICA E COMUNICAZIONE VISIVA corso triennale post diploma

SCEGLI CON IL CUORE. GRAFICA E COMUNICAZIONE VISIVA corso triennale post diploma SCEGLI CON IL CUORE pag. 2 Il corso, di durata triennale, permette di conseguire un alta formazione nel campo del design della comunicazione visiva. Il percorso formativo è strutturato in modo da trasmettere

Dettagli

(Marketing & Comunicazione d Impresa)

(Marketing & Comunicazione d Impresa) EXECUTIVE MASTER in COMUNIC@ZIONE INTEGRATA 6 a Ed. (Marketing & Comunicazione d Impresa) 10 Ottobre 2009-22 Febbraio 2010 Premessa La globalizzazione dei mercati, la competizione e l internazionalizzazione,

Dettagli

I Facoltà di Medicina e Chirurgia. Master di II Livello in. Salute Mentale e Benessere dello Sportivo e del Praticante Attività Fisica

I Facoltà di Medicina e Chirurgia. Master di II Livello in. Salute Mentale e Benessere dello Sportivo e del Praticante Attività Fisica I Facoltà di Medicina e Chirurgia Master di II Livello in Salute Mentale e Benessere dello Sportivo e del Praticante Attività Fisica (Codice Corso di Studio da inserire nel bollettino di immatricolazione:

Dettagli

Istituto d Arte Applicata e Design IAAD IN NUMERI Il 98% degli studenti IAAD trova un lavoro al termine del percorso di studi.

Istituto d Arte Applicata e Design IAAD IN NUMERI Il 98% degli studenti IAAD trova un lavoro al termine del percorso di studi. Polo europeo dell alta formazione in design, è l Istituto d Arte Applicata e Design a rispondere concretamente (98% di occupati entro il primo anno di uscita dall istituto) alle richieste del mercato del

Dettagli

Bando per il Master Universitario di I livello in TRANSPORTATION DESIGN PER LA MOBILITA SOSTENIBILE

Bando per il Master Universitario di I livello in TRANSPORTATION DESIGN PER LA MOBILITA SOSTENIBILE Bando per il Master Universitario di I livello in TRANSPORTATION DESIGN PER LA MOBILITA SOSTENIBILE Anno accademico 11/ L Università degli Studi di Camerino, VISTO lo Statuto, emanato con Decreto Rettorale

Dettagli

MASTER OF BUSINESS ADMINISTRATION- XXIII EDIZIONE CIMBA - UNIVERSITY OF IOWA

MASTER OF BUSINESS ADMINISTRATION- XXIII EDIZIONE CIMBA - UNIVERSITY OF IOWA MASTER OF BUSINESS ADMINISTRATION- XXIII EDIZIONE CIMBA - UNIVERSITY OF IOWA CIMBA CIMBA, in Italia dal 1991, è un consorzio di 36 Università americanecon sede a Paderno del Grappa (TV) che organizza programmi

Dettagli

8841 - FASHION CULTURE AND MANAGEMENT / CULTURA E Corso: MANAGEMENT DELLA MODA (LM) Ordinamento: DM270

8841 - FASHION CULTURE AND MANAGEMENT / CULTURA E Corso: MANAGEMENT DELLA MODA (LM) Ordinamento: DM270 Pagina 1 di 6 Facoltà: LETTERE E FILOSOFIA 8841 - FASHION CULTURE AND MANAGEMENT / CULTURA E Corso: MANAGEMENT DELLA MODA (LM) Ordinamento: DM270 Titolo: FASHION CULTURE AND MANAGEMENT / CULTURA E MANAGEMENT

Dettagli

GRAFICA E COMUNICAZIONE VISIVA [GCV]

GRAFICA E COMUNICAZIONE VISIVA [GCV] corso triennale GRAFICA E COMUNICAZIONE VISIVA [GCV] Progetto: Flavia Pellegrini Comunicazione e informazione sono oggi presenze generalizzate e pervasive che caratterizzano ogni aspetto della quotidianità.

Dettagli

info Via Anzio N 4 Tel. 0971.444014 - Fax 0971.444158 www.liceoartisticoemusicale.gov.it - e.mail: isapotenza@virgilio.it liceo artistico potenza

info Via Anzio N 4 Tel. 0971.444014 - Fax 0971.444158 www.liceoartisticoemusicale.gov.it - e.mail: isapotenza@virgilio.it liceo artistico potenza info Via Anzio N 4 Tel. 0971.444014 - Fax 0971.444158 www.liceoartisticoemusicale.gov.it - e.mail: isapotenza@virgilio.it liceo artistico potenza La scelta della scuola? Una decisione importante Ecco Il

Dettagli

Master Internazionale per Designer del Sistema Moda Calzatura

Master Internazionale per Designer del Sistema Moda Calzatura Master Internazionale per Designer del Sistema Moda Calzatura 2009-2010 1 INDICE 1. Introduzione 2. Struttura ed articolazione dell offerta formativa 3. Obiettivi e profili professionali 4. Organizzazione

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN --ESPERTO IN PROGETTI EUROPEI E SISTEMI E-LEARNING-- MASTER EU-LEARN

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN --ESPERTO IN PROGETTI EUROPEI E SISTEMI E-LEARNING-- MASTER EU-LEARN Università Ca Foscari di Venezia Facoltà di Lingue e Letterature Straniere Centro di Eccellenza Interateneo per la Ricerca, l Innovazione e la Formazione Avanzata MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN --ESPERTO

Dettagli

Master universitario di primo livello Istituto di Studi Ecumenici San Bernardino. Facoltà di Teologia - Pontificia Università Antonianum

Master universitario di primo livello Istituto di Studi Ecumenici San Bernardino. Facoltà di Teologia - Pontificia Università Antonianum TEOLOGIA ECUMENICA MATRIMONIO E FAMIGLIA Master universitario di primo livello Istituto di Studi Ecumenici San Bernardino Facoltà di Teologia - Pontificia Università Antonianum Venezia Anno accademico

Dettagli

Scuola di Architettura e Design Eduardo Vittoria

Scuola di Architettura e Design Eduardo Vittoria Scuola di Architettura e Design Eduardo Vittoria corso di laurea (I livello) Disegno industriale e ambientale L-4 3 anni crediti complessivi da acquisire: 180 www.unicam.it/sad Presentazione del corso

Dettagli

Istituto d Arte Applicata e Design IAAD IN NUMERI Il 98% degli studenti IAAD trova un lavoro al termine del percorso di studi.

Istituto d Arte Applicata e Design IAAD IN NUMERI Il 98% degli studenti IAAD trova un lavoro al termine del percorso di studi. Polo europeo dell alta formazione in design, è l Istituto d Arte Applicata e Design a rispondere concretamente (98% di occupati entro il primo anno di uscita dall istituto) alle richieste del mercato del

Dettagli

IDS. Corso di Specializzazione in Interior Design Direttore Francesca Santolini Architetto Programma e Obiettivi. Francesca Santolini Architetto

IDS. Corso di Specializzazione in Interior Design Direttore Francesca Santolini Architetto Programma e Obiettivi. Francesca Santolini Architetto Strada delle Fonderie, 17-43100 Parma Tel. 0521.776023 Fax 0521.706967 E mail info@francescasantolini.com www.francescasantolini.com Corso di Specializzazione in Interior Design Direttore Francesca Santolini

Dettagli

DOCENTI Docenti universitari provenienti da università Statali e Pontificie; professionisti, ricercatori, esperti del settore italiani e stranieri.

DOCENTI Docenti universitari provenienti da università Statali e Pontificie; professionisti, ricercatori, esperti del settore italiani e stranieri. OBIETTIVI FORMATIVI Scopo del Master è di consentire l approfondimento delle tematiche della progettazione, dell adeguamento e del recupero degli Edifici per il culto. DOCENTI Docenti universitari provenienti

Dettagli

www.ilsole24ore.com/master24 Dal 23 gennaio...

www.ilsole24ore.com/master24 Dal 23 gennaio... www.ilsole24ore.com/master24 Dal 23 gennaio... ...incontra in aula gli Esperti del Sole 24 ORE. Il mercato parla una nuova lingua. Per capirla c e il nuovo Master in Marketing & Comunicazione MASTER24:

Dettagli

Linee guida per la redazione della tesi di laurea Corsi di laurea specialistica e magistrale A.A. 2007/08

Linee guida per la redazione della tesi di laurea Corsi di laurea specialistica e magistrale A.A. 2007/08 Linee guida per la redazione della tesi di laurea Corsi di laurea specialistica e magistrale A.A. 2007/08 Indice Presentazione 4 Norme per il Corso di laurea specialistica in Disegno industriale del prodotto

Dettagli

SCIENZA E TECNICHE DELLA PREVENZIONE E DELLA SICUREZZA LIVELLO I - A.A. 2015-2016 EDIZIONE VII

SCIENZA E TECNICHE DELLA PREVENZIONE E DELLA SICUREZZA LIVELLO I - A.A. 2015-2016 EDIZIONE VII SCIENZA E TECNICHE DELLA PREVENZIONE E DELLA SICUREZZA LIVELLO I - A.A. 2015-2016 EDIZIONE VII Presentazione Il Master mira alla definizione di una figura professionale tecnico-scientifica di alto livello

Dettagli

QQUALITÀ&IMPEGNO COLTIVA IL TUO TALENTO AL POLITECNICO DI TORINO!

QQUALITÀ&IMPEGNO COLTIVA IL TUO TALENTO AL POLITECNICO DI TORINO! icon il Progetto Giovani Talenti ti garantiamo: La fortuna non esiste: esiste il momento in cui il talento incontra l opportunità LUCIO ANNEO SENECA COLTIVA IL TUO TALENTO AL POLITECNICO DI TORINO! QQUALITÀ&IMPEGNO

Dettagli

MASTER COMMUNICATION & MARKETING

MASTER COMMUNICATION & MARKETING MASTER COMMUNICATION & MARKETING L.UN.A., Libera Università delle Arti, Piazza San Martino 4F Bologna Italy +39 051 0393690 +39 051 0393691 info@uniluna.com wwwuniluna.com La Libera Università delle Arti

Dettagli

Master universitario di primo livello Istituto di Studi Ecumenici S. Bernardino Venezia Anno accademico 2014-2015

Master universitario di primo livello Istituto di Studi Ecumenici S. Bernardino Venezia Anno accademico 2014-2015 TEOLOGIA ECUMENICA RIFORMA DELLA CHIESA E CONVERSIONE Master universitario di primo livello Istituto di Studi Ecumenici S. Bernardino Venezia Anno accademico 2014-2015 1 ISTITUZIONE L Istituto di Studi

Dettagli

Diamo futuro alle tue idee

Diamo futuro alle tue idee Diamo futuro alle tue idee FASHION & COMMUNICATION SCHOOL Formazione specialistica nell area Abbigliamento, Calzatura e Accessori, Comunicazione, Graphic e Web Design. Scegli una professione a misura del

Dettagli

PROGETTO MICHELANGELO

PROGETTO MICHELANGELO PROGETTO MICHELANGELO Premessa Il progetto nasce dall esigenza di ridefinire, in termini didatticamente e culturalmente innovativi, l intera esperienza formativa degli istituti secondari di istruzione

Dettagli

CORSO DI LAUREA MAGISTRALE INTERCLASSE IN SOCIETÀ E SVILUPPO LOCALE

CORSO DI LAUREA MAGISTRALE INTERCLASSE IN SOCIETÀ E SVILUPPO LOCALE CORSO DI LAUREA MAGISTRALE INTERCLASSE IN SOCIETÀ E SVILUPPO LOCALE Classe delle Lauree Magistrali in Servizio sociale e politiche sociali (LM-87) Sede didattica del Corso di Laurea Magistrale: Alessandria

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO ORGANIZZATIVO CORSI di MASTER di I e II LIVELLO. Corso di Master e suoi Organi

REGOLAMENTO DIDATTICO ORGANIZZATIVO CORSI di MASTER di I e II LIVELLO. Corso di Master e suoi Organi REGOLAMENTO DIDATTICO ORGANIZZATIVO CORSI di MASTER di I e II LIVELLO Corso di Master e suoi Organi 1. Per l anno accademico 2014-2015 è istituito il Corso di Master di II livello in: OPEN - ARCHITETTURA

Dettagli

GLOBAL MANAGEMENT FOR CHINA LIVELLO I - EDIZIONE III A.A. 2015-2016

GLOBAL MANAGEMENT FOR CHINA LIVELLO I - EDIZIONE III A.A. 2015-2016 GLOBAL MANAGEMENT FOR CHINA LIVELLO I - EDIZIONE III A.A. 2015-2016 Presentazione Il Master, organizzato in consorzio con quattro delle principali università italiane dedite alla ricerca e alla didattica

Dettagli

Architettura Pianificazione Design

Architettura Pianificazione Design POLITECNICO DI TORINO 31 gennaio - 1 febbraio 2014 Castello del Valentino, Viale Mattioli 39, Torino ingresso libero Architettura Pianificazione Design Per riferimenti: tel. 011 090 6254 orienta@polito.it

Dettagli

MARKETING MANAGEMENT. Master serale. Anno Accademico 2010-2011. Master universitario di primo livello Facoltà di Economia

MARKETING MANAGEMENT. Master serale. Anno Accademico 2010-2011. Master universitario di primo livello Facoltà di Economia MARKETING MANAGEMENT Master serale Anno Accademico 2010-2011 Master universitario di primo livello Facoltà di Economia Presentazione La gestione delle relazioni con i mercati è elemento fondamentale del

Dettagli

Master in innovazione di Reti e Servizi nel Settore ICT. Dai il via al tuo futuro

Master in innovazione di Reti e Servizi nel Settore ICT. Dai il via al tuo futuro Master in innovazione di Reti e Servizi nel Settore ICT Dai il via al tuo futuro ACCENDI NUOVE OPPORTUNITÀ Il tuo futuro parte adesso. Perché il mondo delle telecomunicazioni è il futuro. E Telecom Italia

Dettagli

PIANO FORMATIVO DEL MASTER PER LA FORMAZIONE DI MANAGER DELLE RISORSE ARTISTICHE E CULTURALI

PIANO FORMATIVO DEL MASTER PER LA FORMAZIONE DI MANAGER DELLE RISORSE ARTISTICHE E CULTURALI PIANO FORMATIVO DEL MASTER PER LA FORMAZIONE DI PRESSO L UNIVERSITÀ IULM LIBERA UNIVERSITÀ DI LINGUE E COMUNICAZIONE. La Fondazione Roma e la Libera Università di Lingue e Comunicazione IULM organizzano

Dettagli

Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana Dipartimento ambiente costruzioni e design. Corso di laurea in Comunicazione visiva

Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana Dipartimento ambiente costruzioni e design. Corso di laurea in Comunicazione visiva Scuola universitaria professionale della Svizzera italiana Dipartimento ambiente costruzioni e design Corso di laurea in Comunicazione visiva Dipartimento ambiente costruzioni e design Il Dipartimento

Dettagli

CRITICA GIORNALISTICA (Teatro Cinema Televisione Musica)

CRITICA GIORNALISTICA (Teatro Cinema Televisione Musica) MASTER DI PRIMO LIVELLO IN CRITICA GIORNALISTICA (Teatro Cinema Televisione Musica) a.a. 2014/2015 B A N D O U F F I C I A L E Art. 1 Per l anno accademico 2014/2015, è istituito, presso l Accademia Nazionale

Dettagli

MASTER OF BUSINESS ADMINISTRATION- XXIII EDIZIONE CIMBA - UNIVERSITY OF IOWA

MASTER OF BUSINESS ADMINISTRATION- XXIII EDIZIONE CIMBA - UNIVERSITY OF IOWA MASTER OF BUSINESS ADMINISTRATION- XXIII EDIZIONE CIMBA - UNIVERSITY OF IOWA CIMBA CIMBA, in Italia dal 1991, è un consorzio di 36 Università americane con sede a Paderno del Grappa (TV) che organizza

Dettagli

PROGRAMMA PERSONAL COLLECTION (FINAL WORK)

PROGRAMMA PERSONAL COLLECTION (FINAL WORK) Corso Triennale FASHION ACCESORIES Il settore Moda è uno dei più affascinanti e competitivi. Le professioni che ruotano al suo interno sono davvero tante e in continua evoluzione. Il fashion designer di

Dettagli

OBIETTIVI DEL MASTER

OBIETTIVI DEL MASTER L Italia è una delle 5 maggiori destinazioni al mondo per turismo culturale e ambientale. 2 turisti stranieri su 3 considerano la cultura e il cibo come principale motivazione di un viaggio in Italia e

Dettagli

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 Presentazione L'Università Ca' Foscari Venezia e l'escp Europe hanno ideato il Doppio Master universitario in Management

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN GRAPHIC DESIGN E COMUNICAZIONE VISIVA

REGOLAMENTO DIDATTICO CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN GRAPHIC DESIGN E COMUNICAZIONE VISIVA REGOLAMENTO DIDATTICO CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN GRAPHIC DESIGN E COMUNICAZIONE VISIVA ACCADEMIA DELLA MODA REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN

Dettagli

FIGURA PROFESSIONALE SBOCCHI OCCUPAZIONALI

FIGURA PROFESSIONALE SBOCCHI OCCUPAZIONALI L Italia è una delle 5 maggiori destinazioni al mondo per turismo culturale e ambientale. Vanta, inoltre, una varietà e una ricchezza di produzioni e tipicità enogastronomiche difficilmente riscontrabile

Dettagli

MANAGEMENT DELL INNOVAZIONE SOCIALE STRATEGICA LIVELLO I - EDIZIONE II A.A. 2015-2016

MANAGEMENT DELL INNOVAZIONE SOCIALE STRATEGICA LIVELLO I - EDIZIONE II A.A. 2015-2016 MANAGEMENT DELL INNOVAZIONE SOCIALE STRATEGICA LIVELLO I - EDIZIONE II A.A. 2015-2016 Presentazione È sempre più evidente che la rigenerazione del tessuto economico e sociale passa attraverso il cambiamento

Dettagli

Corso di Alta Formazione RETAIL AND STORE MANAGEMENT: strumenti e metodologie operative orientate alla gestione e sviluppo della rete di punti vendita Obiettivi Il corso di Alta Formazione in Retail e

Dettagli

SVILUPPO CREATIVO E GESTIONE DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO I - A.A. 2015-2016 EDIZIONE II

SVILUPPO CREATIVO E GESTIONE DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO I - A.A. 2015-2016 EDIZIONE II SVILUPPO CREATIVO E GESTIONE DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO I - A.A. 2015-2016 EDIZIONE II Presentazione Un Master per i mestieri della cultura Un anno dopo la triennale, con una forte componente professionale,

Dettagli

MASTER COURSE URBAN DESIGN PROGETTAZIONE SOSTENIBILE DELLO SPAZIO PUBBLICO

MASTER COURSE URBAN DESIGN PROGETTAZIONE SOSTENIBILE DELLO SPAZIO PUBBLICO MASTER COURSE URBAN DESIGN PROGETTAZIONE SOSTENIBILE DELLO SPAZIO PUBBLICO IAAD STORIA, MISSION E METODOLOGIA DIDATTICA Polo europeo dell alta formazione in design, l Istituto d Arte Applicata e Design

Dettagli

Impiegato Commerciale e Marketing Corso di Specializzazione gratuito rivolto a disoccupati e inoccupati Finanziato dal fondo FORMA.

Impiegato Commerciale e Marketing Corso di Specializzazione gratuito rivolto a disoccupati e inoccupati Finanziato dal fondo FORMA. Impiegato Commerciale e Marketing Corso di Specializzazione gratuito rivolto a disoccupati e inoccupati Finanziato dal fondo FORMA.TEMP Artioli & Sala s.a.s Via Taglio 105 41121 Modena - P.IVA 02721270367

Dettagli

Master Universitario di I livello in Lingue e Culture Orientali

Master Universitario di I livello in Lingue e Culture Orientali Master Universitario di I livello in Lingue e Culture Orientali promosso dalla Fondazione Roma e dalla Libera Università di Lingue e Comunicazione IULM Obiettivi e contenuti del Master Il progetto di un

Dettagli

CULTURA DEL CIBO E DEL VINO PER LA VALORIZZAZIONE E LA PROMOZIONE DELLE RISORSE ENOGASTRONOMICHE LIVELLO I - EDIZIONE X A.A.

CULTURA DEL CIBO E DEL VINO PER LA VALORIZZAZIONE E LA PROMOZIONE DELLE RISORSE ENOGASTRONOMICHE LIVELLO I - EDIZIONE X A.A. CULTURA DEL CIBO E DEL VINO PER LA VALORIZZAZIONE E LA PROMOZIONE DELLE RISORSE ENOGASTRONOMICHE LIVELLO I - EDIZIONE X A.A. 2015-2016 Presentazione Il percorso formativo è strutturato, attraverso un approccio

Dettagli

SCEGLI CON IL CUORE. INDUSTRIAL DESIGN corso master

SCEGLI CON IL CUORE. INDUSTRIAL DESIGN corso master SCEGLI CON IL CUORE INDUSTRIAL DESIGN pag. 2 INDUSTRIAL DESIGN Master patrocinato dall Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori di Roma e provincia, con rilascio di crediti formativi

Dettagli

Master di I Livello Comunicazione Multimediale dell Enogastronomia

Master di I Livello Comunicazione Multimediale dell Enogastronomia Master di I Livello Comunicazione Multimediale dell Enogastronomia Responsive Edition V ed. / A. A. 2014 2015 Il master di I livello (Comunicazione multimediale dell enogastronomia) Responsive Edition

Dettagli

SCEGLI CON IL CUORE. ARCHITETTURA VIRTUALE corso master

SCEGLI CON IL CUORE. ARCHITETTURA VIRTUALE corso master SCEGLI CON IL CUORE ARCHITETTURA VIRTUALE pag. ARCHITETTURA VIRTUALE Master patrocinato dall Ordine degli Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori di Roma e provincia, con rilascio di crediti

Dettagli

CORSO A CATALOGO - 2009 - Corso ID: 6084 - Project management con specializzazione in project financing

CORSO A CATALOGO - 2009 - Corso ID: 6084 - Project management con specializzazione in project financing CORSO A CATALOGO - 2009 - Corso ID: 6084 - Project management con specializzazione in project financing Regione di Presentazione: ID Corso: Organismo di formazione: Tipo organismo: Data invio telematico:

Dettagli

Master Double Degree in. Economia e Politiche Internazionali. Master 2010-2011

Master Double Degree in. Economia e Politiche Internazionali. Master 2010-2011 Master Double Degree in Economia e Politiche Internazionali Master 2010-2011 PERCHÉ SCEGLIERE UN MASTER I Master universitari rappresentano una concreta opportunità formativa per i giovani laureati che

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI SECONDO LIVELLO IN VISUAL AND INNOVATION DESIGN

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI SECONDO LIVELLO IN VISUAL AND INNOVATION DESIGN REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI SECONDO LIVELLO IN VISUAL AND INNOVATION DESIGN Art. 1 - Denominazione del Corso di studio È istituito presso la Rome University of Fine Arts -

Dettagli

ECONOMIA E LINGUE DELL'EUROPA ORIENTALE LIVELLO I - EDIZIONE III A.A. 2015-2016

ECONOMIA E LINGUE DELL'EUROPA ORIENTALE LIVELLO I - EDIZIONE III A.A. 2015-2016 ECONOMIA E LINGUE DELL'EUROPA ORIENTALE LIVELLO I - EDIZIONE III A.A. 2015-2016 Presentazione Master ELEO è un percorso di formazione che combina trasversalmente competenze linguistiche, economiche e giuridiche.

Dettagli

www.logisapiens.it PARTNER

www.logisapiens.it PARTNER PARTNER www.logisapiens.it LOGISTICA E SUPPLY CHAIN MANAGEMENT: LA SFIDA Garantire l eccellenza nell organizzazione e nella gestione degli approvvigionamenti, della produzione, della distribuzione, del

Dettagli

Master Diritto e Ingegneria delle Imprese Aereo Spaziali D.I.A.S. Master Universitario di primo livello

Master Diritto e Ingegneria delle Imprese Aereo Spaziali D.I.A.S. Master Universitario di primo livello Università degli Studi di Roma "La Sapienza" Facoltà di Economia Sede di Latina Master Diritto e Ingegneria delle Imprese Aereo Spaziali D.I.A.S. Master Universitario di primo livello REGOLAMENTO Anno

Dettagli

REGOLAMENTO. Master di secondo livello in POLITICA INTERNAZIONALE E DIPLOMAZIA NEL MONDO CONTEMPORANEO. Per

REGOLAMENTO. Master di secondo livello in POLITICA INTERNAZIONALE E DIPLOMAZIA NEL MONDO CONTEMPORANEO. Per REGOLAMENTO Master di secondo livello in POLITICA INTERNAZIONALE E DIPLOMAZIA NEL MONDO CONTEMPORANEO Per l accesso alla carriera diplomatica e nelle Organizzazioni europee e internazionali Articolo 1

Dettagli

Bando di concorso per l ammissione al Master Universitario di II livello Inpdap Certificated. Master in Energia, Territorio e Ambiente META

Bando di concorso per l ammissione al Master Universitario di II livello Inpdap Certificated. Master in Energia, Territorio e Ambiente META POLITECNICO DI BARI Bando di concorso per l ammissione al Master Universitario di II livello Inpdap Certificated Master in Energia, Territorio e Ambiente META Il Politecnico di Bari e Master Team srl,

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA FACOLTA DI ECONOMIA FONDAZIONE O.N.A.O.S.I. (OPERA NAZIONALE ASSISTENZA ORFANI SANITARI ITALIANI)

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA FACOLTA DI ECONOMIA FONDAZIONE O.N.A.O.S.I. (OPERA NAZIONALE ASSISTENZA ORFANI SANITARI ITALIANI) UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA FACOLTA DI ECONOMIA E FONDAZIONE O.N.A.O.S.I. (OPERA NAZIONALE ASSISTENZA ORFANI SANITARI ITALIANI) BANDO DI CONCORSO PER L AMMISSIONE AL MASTER DI I LIVELLO IN ECONOMIA

Dettagli

FOTO. Facoltà di Scienze XXXXX matematiche, fisiche e naturali. Lauree magistrali. Servizio orientamento. Brescia a.a. 2014-2015. www.unicatt.

FOTO. Facoltà di Scienze XXXXX matematiche, fisiche e naturali. Lauree magistrali. Servizio orientamento. Brescia a.a. 2014-2015. www.unicatt. Percorsi Formativi Facoltà di Scienze XXXXX matematiche, fisiche e naturali Servizio orientamento FOTO Brescia - Via Trieste, 17 Scrivi a orientamento-bs@unicatt.it Telefona al numero 030 2406 246 Siamo

Dettagli

STARTING UP CORSO AVANZATO DI PROMOZIONE DELLO SVILUPPO IMPRENDITORIALE INIZIATIVA APERTA A STUDENTI E LAUREATI DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PARMA

STARTING UP CORSO AVANZATO DI PROMOZIONE DELLO SVILUPPO IMPRENDITORIALE INIZIATIVA APERTA A STUDENTI E LAUREATI DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PARMA STARTING UP CORSO AVANZATO DI PROMOZIONE DELLO SVILUPPO IMPRENDITORIALE INIZIATIVA APERTA A STUDENTI E LAUREATI DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PARMA 10 GIORNATE DI AULA E 3 MESI IN AZIENDE INNOVATIVE 1

Dettagli

Marketing Management - serale

Marketing Management - serale Marketing Management - serale Master Universitario di primo livello Facoltà di Economia X edizione Anno Accademico 2013/2014 Presentazione La gestione delle relazioni con i mercati è elemento fondamentale

Dettagli

SETTORE INDUSTRIA E ARTIGIANATO. Indirizzo: Produzioni industriali e artigianali. Articolazione ARTIGIANATO

SETTORE INDUSTRIA E ARTIGIANATO. Indirizzo: Produzioni industriali e artigianali. Articolazione ARTIGIANATO SETTORE INDUSTRIA E ARTIGIANATO Indirizzo: Produzioni industriali e artigianali Articolazione ARTIGIANATO ISTRUZIONE PROFESSIONALE SETTORE INDUSTRIA E ARTIGIANATO Indirizzo Produzioni Industriali e Artigianali

Dettagli

Master in Critica Giornalistica Teatro Cinema Televisione Musica a.a. 2012/2013

Master in Critica Giornalistica Teatro Cinema Televisione Musica a.a. 2012/2013 Art. 1 Master in Critica Giornalistica Teatro Cinema Televisione Musica a.a. 2012/2013 Per l anno accademico 2012/2013, è istituito, presso l Accademia Nazionale d Arte Drammatica Silvio D Amico, il Master

Dettagli

CONSULENZA FILOSOFICA LIVELLO II - VI EDIZIONE BIENNALE: A.A. 2015-2016 E A.A. 2016-2017

CONSULENZA FILOSOFICA LIVELLO II - VI EDIZIONE BIENNALE: A.A. 2015-2016 E A.A. 2016-2017 CONSULENZA FILOSOFICA LIVELLO II - VI EDIZIONE BIENNALE: A.A. 2015-2016 E A.A. 2016-2017 Presentazione Il Master ha lo scopo di qualificare professionalmente nell ambito della consulenza filosofica i laureati

Dettagli

AD arredo & design ANDREA FANTONI. L Arte di Fare Scuola dal 1898

AD arredo & design ANDREA FANTONI. L Arte di Fare Scuola dal 1898 AD arredo & design ANDREA FANTONI L Arte di Fare Scuola dal 1898 Scuola d Arte Andrea Fantoni Quella della Scuola Fantoni è una storia dalle radici antiche: tradizione, cultura e innovazione sono parole

Dettagli

ART. 1 Oggetto del Regolamento

ART. 1 Oggetto del Regolamento REGOLAMENTO DELLA SCUOLA DI SPECIALIZZAZIONE IN DIDATTICA DELL ITALIANO COME LINGUA STRANIERA ART. 1 Oggetto del Regolamento Il presente regolamento disciplina, ai sensi dell articolo 1 comma 3 del Regolamento

Dettagli

IL RETTORE DECRETA. Foggia, 10/07/2013. Protocollo n. 18157-I/7. Rep. A.U.A. n. 294-2013

IL RETTORE DECRETA. Foggia, 10/07/2013. Protocollo n. 18157-I/7. Rep. A.U.A. n. 294-2013 Protocollo n. 1157-I/7 Foggia, 10/07/2013 Rep. A.U.A. n. 294-2013 Area Didattica, Servizi agli Studenti e Alta Formazione Responsabile Dott. Antonio Formato Settore Alta Formazione Responsabile Dott. Tommaso

Dettagli

Master Double Degree in. Economia e Politiche Internazionali. Master 2008-2009

Master Double Degree in. Economia e Politiche Internazionali. Master 2008-2009 Master Double Degree in Economia e Politiche Internazionali Master 2008-2009 PERCHÉ SCEGLIERE UN MASTER I Master universitari rappresentano una concreta opportunità formativa per i giovani laureati che

Dettagli

Regolamento didattico del Corso di Laurea Magistrale in Storia e Civiltà europee (classe LM-84) a.a. 2010/2011

Regolamento didattico del Corso di Laurea Magistrale in Storia e Civiltà europee (classe LM-84) a.a. 2010/2011 Regolamento didattico del Corso di Laurea Magistrale in Storia e Civiltà europee (classe LM-84) a.a. 2010/2011 ART. 1 Finalità 1. Il presente Regolamento disciplina il Corso di Laurea Magistrale in Storia

Dettagli

Abadir si trova a Sant Agata Li Battiati, comune situato a circa 10 km da Catania, in un antica villa che ha assunto l attuale aspetto tra la fine

Abadir si trova a Sant Agata Li Battiati, comune situato a circa 10 km da Catania, in un antica villa che ha assunto l attuale aspetto tra la fine Abadir si trova a Sant Agata Li Battiati, comune situato a circa 10 km da Catania, in un antica villa che ha assunto l attuale aspetto tra la fine del 700 e il 1840. La villa è un antico caseggiato costruito

Dettagli

MASTER DI PRIMO LIVELLO IN

MASTER DI PRIMO LIVELLO IN Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca AFAM - Alta Formazione Artistica, Musicale e Coreutica ACCADEMIA NAZIONALE d ARTE DRAMMATICA SILVIO d AMICO Via Bellini, n. 16-00198 Roma MASTER

Dettagli

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Master in 2013 10a edizione 18 febbraio 2013 MANAGEMENT internazionale Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Durata

Dettagli

Master Universitario di secondo livello

Master Universitario di secondo livello Università degli Studi di Perugia Facoltà di Ingegneria Master Universitario di secondo livello IN Management della riqualificazione urbana: strumenti per il recupero, la gestione e la valorizzazione del

Dettagli

MASTER Esperto in Gestione delle Avvio Aprile 2015

MASTER Esperto in Gestione delle Avvio Aprile 2015 MASTER Esperto in Gestione delle Avvio Aprile 2015 Risorse Umane Docenti qualificati 2 borse di studio Laboratori interattivi Stage + job placement con oggilavoro.com Esperto in Gestione delle Risorse

Dettagli

AREA PROFESSIONALIZZANTE RELAZIONE FINALE

AREA PROFESSIONALIZZANTE RELAZIONE FINALE AREA PROFESSIONALIZZANTE RELAZIONE FINALE 11 maggio 2015 Il progetto dell area professionalizzante della classe 5^ serale di alternanza scuola/lavoro si è sviluppato con stage gestiti in modo personalizzato

Dettagli

Master in critica giornalistica Teatro Cinema Televisione Musica a.a. 2010/2011

Master in critica giornalistica Teatro Cinema Televisione Musica a.a. 2010/2011 Art. 1 Master in critica giornalistica Teatro Cinema Televisione Musica a.a. 2010/2011 Per l anno accademico 2010/2011, è istituito, presso l Accademia Nazionale d Arte Drammatica Silvio D Amico, il master

Dettagli

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. XI Edizione. Università Commerciale.

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. XI Edizione. Università Commerciale. Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MEMIT Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture XI Edizione 2014-2015 MEMIT Master in Economia e management

Dettagli

Definizione delle conoscenze richieste per l accesso p. 4. Quadro generale delle attività formative p. 5. Struttura didattica e sistemi di valutazione

Definizione delle conoscenze richieste per l accesso p. 4. Quadro generale delle attività formative p. 5. Struttura didattica e sistemi di valutazione Sommario Caratteri e finalità del corso Obiettivi formativi p. 3 Definizione delle conoscenze richieste per l accesso p. 4 Ambiti professionali tipici p. 4 Prospettive formative successive p. 4 Quadro

Dettagli

CI SONO SCELTE CHE FANNO LA DIFFERENZA

CI SONO SCELTE CHE FANNO LA DIFFERENZA CI SONO SCELTE CHE FANNO LA DIFFERENZA ISTITUTO PARITARIO D.M. 15.02.2014 Liceo Internazionale Quadriennale IL NUOVO MODO DI FARE SCUOLA. WWW.LICEOINTERNAZIONALE.ORG Liceo Internazionale Quadriennale In

Dettagli

XVI MASTER IN HOSPITALITY AND HOTEL MANAGEMENT

XVI MASTER IN HOSPITALITY AND HOTEL MANAGEMENT XVI MASTER IN HOSPITALITY AND HOTEL MANAGEMENT OBIETTIVO DEL CORSO Il settore alberghiero é alla continua ricerca di personale all altezza della nuova era dell ospitalità per poter competere con la concorrenza

Dettagli

SVILUPPO CREATIVO E GESTIONE DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO I - A.A. 2015-2016 EDIZIONE II

SVILUPPO CREATIVO E GESTIONE DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO I - A.A. 2015-2016 EDIZIONE II SVILUPPO CREATIVO E GESTIONE DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO I - A.A. 2015-2016 EDIZIONE II Presentazione Un Master per i mestieri della cultura Un anno dopo la triennale, con una forte componente professionale,

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI SECONDO LIVELLO IN SCENOGRAFIA

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI SECONDO LIVELLO IN SCENOGRAFIA REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI SECONDO LIVELLO IN SCENOGRAFIA Art. 1 - Denominazione del Corso di studio È istituito presso la Rome University of Fine Arts - Accademia di Belle

Dettagli

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale.

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale. Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MEMIT Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture X Edizione 2013-2014 MEMIT Master in Economia e management

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI SECONDO LIVELLO IN PROGETTAZIONE E TECNOLOGIA DELLO SPAZIO MULTIMEDIALE

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI SECONDO LIVELLO IN PROGETTAZIONE E TECNOLOGIA DELLO SPAZIO MULTIMEDIALE REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI SECONDO LIVELLO IN PROGETTAZIONE E TECNOLOGIA DELLO SPAZIO MULTIMEDIALE Art. 1 - Denominazione del Corso di studio È istituito presso la Rome University

Dettagli

CRITICA TEATRALE IN RETE - WEB WRITER E WEB EDITOR

CRITICA TEATRALE IN RETE - WEB WRITER E WEB EDITOR CRITICA TEATRALE IN RETE - WEB WRITER E WEB EDITOR MASTER 2013 Tecnologie digitali e metodologie sullo spettacolo direttore scientifico da Antonella Ottai Il Centro Teatro Ateneo, insieme con il Dipartimento

Dettagli

INDUSTRIAL DESIGN [ID]

INDUSTRIAL DESIGN [ID] corso master INDUSTRIAL DESIGN [ID] Progetto: Irene Zingarelli Progettare per l industria richiede conoscenza profonda delle possibilità tecniche ed espressive di materiali e lavorazioni, comprensione

Dettagli

Transportation design department

Transportation design department anno accademico 2014-2015 Transportation design department European Master Programmes Master in Transportation design Master in 3D digital modelling for transportation design IAAD Master Programmes sono

Dettagli

ARREDAMENTO D INTERNI [AI]

ARREDAMENTO D INTERNI [AI] corso di qualificazione professionale ARREDAMENTO D INTERNI [AI] Progetto: Alessia Carraro L allestimento di spazi interni, l ambiente prossimo con il quale intratteniamo i più stretti rapporti, che ci

Dettagli

Regolamento Didattico del Corso di Laurea in Informatica

Regolamento Didattico del Corso di Laurea in Informatica Regolamento Didattico del Corso di Laurea in Informatica Titolo I - Istituzione ed attivazione Art. 1 - Informazioni generali 1. Il presente Regolamento didattico si riferisce al Corso di Laurea in Informatica,

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN DESIGN E ARCHITETTURA DEGLI INTERNI

REGOLAMENTO DIDATTICO CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN DESIGN E ARCHITETTURA DEGLI INTERNI REGOLAMENTO DIDATTICO CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN DESIGN E ARCHITETTURA DEGLI INTERNI ACCADEMIA DELLA MODA REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI DIPLOMA ACCADEMICO DI PRIMO LIVELLO IN

Dettagli

Regolamento Didattico del Corso di Laurea Magistrale in Scienze Chimiche

Regolamento Didattico del Corso di Laurea Magistrale in Scienze Chimiche Regolamento Didattico del Corso di Laurea Magistrale in Scienze Chimiche Articolo 1 - Denominazione del Corso e Classe di appartenenza È istituito presso l Università degli Studi della Basilicata il Corso

Dettagli

REGOLAMENTO DEL MASTER DI PRIMO LIVELLO IN DIRITTO DEL LAVORO E DELLA PREVIDENZA SOCIALE 1

REGOLAMENTO DEL MASTER DI PRIMO LIVELLO IN DIRITTO DEL LAVORO E DELLA PREVIDENZA SOCIALE 1 REGOLAMENTO DEL MASTER DI PRIMO LIVELLO IN DIRITTO DEL LAVORO E DELLA PREVIDENZA SOCIALE 1 Art. 1. FINALITA Presso la Facoltà di Giurisprudenza dell Università di Trieste è istituito il Master Universitario

Dettagli

Progettare e gestire un. Ristorante di successo

Progettare e gestire un. Ristorante di successo Progettare e gestire un Ristorante di successo Progettare e gestire un ristorante di successo Progettare e gestire un ristorante di successo è un corso del Gambero Rosso che prevede la frequenza obbligatoria

Dettagli

DESIGN DEL GIOIELLO E TECNICHE ORAFE

DESIGN DEL GIOIELLO E TECNICHE ORAFE Corso Triennale DESIGN DEL GIOIELLO E TECNICHE ORAFE Gli orafi sono tra le figure professionali più richieste e, allo stesso tempo, più difficili da trovare. Ecco perché il corso di Design del Gioiello

Dettagli