COMUNE DI SAVIGNANO SUL RUBICONE Giovedì, 02 ottobre 2014

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMUNE DI SAVIGNANO SUL RUBICONE Giovedì, 02 ottobre 2014"

Transcript

1 COMUNE DI SAVIGNANO SUL RUBICONE Giovedì, 02 ottobre 2014

2 COMUNE DI SAVIGNANO SUL RUBICONE Giovedì, 02 ottobre 2014 Prime Pagine 02/10/2014 Prima Pagina Il Resto del Carlino (ed. Forli) 1 02/10/2014 Prima Pagina La Voce di Romagna (ed. Forli) 2 Comune di Savignano 01/10/2014 Cesena Today Redazione In vigore l' orario invernale delle Stazioni Ecologiche di Hera 3 01/10/2014 Cesena Today Redazione Ecco come evitare la fila alle Poste: un semaforo consiglia quando andare 5 01/10/2014 Cesena Today Redazione Savignano, festeggiamenti al quartiere Cesare per la centenaria Martina /10/2014 Cesena Today Redazione Savignano, riasfaltate nove strade: "Priorità alle arterie /10/2014 Corriere di Romagna (ed. Forlì Cesena) Pagina 14 La fila all' ufficio postale si evita guardando lo smartphone 8 02/10/2014 Corriere di Romagna (ed. Forlì Cesena) Pagina 17 Fatte sparire scarpe per 30 mila euro 9 02/10/2014 Corriere di Romagna (ed. Forlì Cesena) Pagina 17 CORSI D'ARTE 10 02/10/2014 Corriere di Romagna (ed. Forlì Cesena) Pagina 18 Asfalto rifatto in nove strade 11 02/10/2014 Corriere di Romagna (ed. Forlì Cesena) Pagina 18 Nonna Martina soffia su cento candeline 12 02/10/2014 Corriere di Romagna (ed. Forlì Cesena) Pagina 18 Omaggio a Pesaresi con foto nelle vetrine dei negozi 13 02/10/2014 Corriere di Romagna (ed. Forlì Cesena) Pagina 31 Conselice senza Belosi fino al 29 ottobre 14 02/10/2014 Corriere di Romagna (ed. Forlì Cesena) Pagina 33 La Fiumicinese Fait Adriatica pronta a onorare i suoi 50 anni 15 02/10/2014 Il Resto del Carlino (ed. Cesena) Pagina 7 Monitorare il risparmio economico 16 02/10/2014 Il Resto del Carlino (ed. Cesena) Pagina 10 Case di riposo, è polemica 17 02/10/2014 Il Resto del Carlino (ed. Cesena) Pagina 10 PASOLINI ERMANNO Saccheggiato il negozio di Zamagni Portati via stivali, borse e sandali 18 02/10/2014 La Voce di Romagna (ed. Forlì) Pagina 23 L' arbitro ammette l' errore. Gambettola Bagno di Romagna si /10/2014 La Voce di Romagna (ed. Forlì) Pagina 31 Mai più coda alle Poste On line i tempi d'attesa 21 02/10/2014 La Voce di Romagna (ed. Forlì) Pagina 32 Martina ne fa /10/2014 La Voce di Romagna (ed. Forlì) Pagina 32 SI Fest, al via da domani 23 02/10/2014 La Voce di Romagna (ed. Forlì) Pagina 41 SHOCK ART 24 Comune di Gatteo 01/10/2014 Cesena Today Redazione Inaugura al parco Zaccagnini la casa dell' acqua di S.Angelo di Gatteo 25 01/10/2014 Cesena Today Redazione Buona cucina e non solo protagonisti a Gatteo: la Cantarella concede il /10/2014 Corriere di Romagna (ed. Forlì Cesena) Pagina 18 Rincaro da 250 mila euro, è bufera 27 02/10/2014 Corriere di Romagna (ed. Forlì Cesena) Pagina 28 «Ho fatto degli errori, ma non sono pentito di avere detto sì /10/2014 La Voce di Romagna (ed. Forlì) Pagina 20 Riecco Nick Campedelli, due anni dopo 32 02/10/2014 La Voce di Romagna (ed. Forlì) Pagina 35 Attenzione ai cartelli Chiusa la Provinciale "Crociarone" 34 Comune di San Mauro Pascoli 02/10/2014 Corriere di Romagna (ed. Forlì Cesena) Pagina 17 Fibra ottica in arrivo alla "Montessori" 35 02/10/2014 La Voce di Romagna (ed. Forlì) Pagina 32 Fibra ottica nelle scuole 36 Pubblica Amministrazione

3 02/10/2014 Il Sole 24 Ore Pagina 2 MARCO MOBILI, MARCO ROGARI Clausola Iva da 12,4 miliardi Imprese, taglio ai contributi 37 02/10/2014 Il Sole 24 Ore Pagina 2 MARCO ROGARI I tagli si fermano a quota 6 7 miliardi Altri 1,5 2 miliardi dagli sconti /10/2014 Il Sole 24 Ore Pagina 2 Settembre pesa sul deficit ma nei 9 mesi saldo in calo 41 02/10/2014 Il Sole 24 Ore Pagina 6 GIOVANNI MINOLI «Per la ripresa meno tasse alle imprese che esportano» 42 02/10/2014 Il Sole 24 Ore Pagina 8 DAVIDE COLOMBO Nella Pa costerebbe un miliardo 44 02/10/2014 Il Sole 24 Ore Pagina 8 MARCO MOBILI Tutto il Tfr in busta paga, scelta ai lavoratori 46 02/10/2014 Il Sole 24 Ore Pagina 39 ALESSANDRO GALIMBERTI Autoriciclaggio, sanzioni graduali 48 02/10/2014 Il Sole 24 Ore Pagina 41 SAVERIO FOSSATI Catasto, ricorsi aperti alle associazioni 50 02/10/2014 Il Sole 24 Ore Pagina 42 Il fallimento non ferma la Tasi 52 02/10/2014 Il Sole 24 Ore Pagina 42 Terzo settore, canale online dopo il 13 ottobre 54 02/10/2014 Il Sole 24 Ore Pagina 45 MARINA CASTELLANETA Costano 61 milioni le violazioni italiane ai diritti dell' uomo 55 02/10/2014 Il Sole 24 Ore Pagina 45 MARCO MARINARO Mediazione, decide la presenza 57 02/10/2014 Italia Oggi Pagina 29 FRANCESCO CERISANO Province, i tagli in naftalina 59 02/10/2014 Italia Oggi Pagina 32 SERGIO TROVATO Non profit, immobili esentasse 60 02/10/2014 Italia Oggi Pagina 32 RISPOSTE A CURA DI MATTEO BARBERO TASI/ItaliaOggi risponde 62 02/10/2014 Italia Oggi Pagina 33 Imballaggi in plastica, intesa a tre 64

4 Il Resto del Carlino (ed. Forli) Prima Pagina 1

5 La Voce di Romagna (ed. Forli) Prima Pagina 2

6 1 ottobre 2014 Cesena Today Comune di Savignano In vigore l' orario invernale delle Stazioni Ecologiche di Hera Da mercoledì entra in vigore l' orario invernale delle Stazioni Ecologiche di tutto il territorio di Forlì Cesena. Rispetto all' orario estivo l' apertura delle stazioni al mattino è solitamente posticipata di mezz' ora. Da mercoledì entra in vigore l' orario invernale delle Stazioni Ecologiche di tutto il territorio di Forlì Cesena. Rispetto all' orario estivo l' apertura delle stazioni al mattino è solitamente posticipata di mezz' ora, mentre l' apertura e chiusura del pomeriggio è anticipata di 30 minuti. I rifiuti vanno portati con mezzi propri e consegnati separati per tipologia. Il servizio è gratuito ed è rivolto ai cittadini ed ai commercianti. Ogni stazione ecologica è presidiata da un operatore incaricato dell' accettazione, della gestione e dell' assistenza. Le utenze non domestiche possono conferirvi solo determinate quantità e tipologie di rifiuti, che possono variare da un' attività all' altra. Come precisato nel regolamento esposto in ogni bacheca all' ingresso delle stazioni, il cliente prima dell' accesso è tenuto ad effettuare le operazioni di selezione, riduzione del volume dei propri rifiuti e al rispetto dei quantitativi massimi per singolo conferimento. L' operazione di pesatura sarà svolta prevalentemente dal personale di presidio, così come il collocamento dei Rifiuti Urbani Pericolosi all' interno degli appositi contenitori Per ulteriori informazioni sulle Stazioni Ecologiche, sugli orari di apertura, sui materiali conferibili e più in generale sulle attività di "raccolta differenziata", rivolgersi al Numero Verde Servizio Clienti (attivo dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 20 e il sabato dalle 8 alle 13), oppure collegarsi al sito Tipologie di rifiuti da portare Carta, cartone, vetro, plastica (imballaggi, film plastici), lattine/bombolette spray Rifiuti da Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche (piccoli e grandi elettrodomestici come frigoriferi, tv e monitor, telefonini, aspirapolvere, lampade a basso consumo, neon) Rifiuti ingombranti (materiali ferrosi, mobilio, scaffalature, porte, materassi) Sfalci e potature (in pezzi non superiori ai 2 m di lunghezza) Prodotti chimici domestici quali imballaggi che hanno contenuto sostanze etichettate come tossiche o infiammabili (solventi, vernici, pesticidi) Rifiuti auto/moto, batterie, filtri auto, oli minerali, pneumatici Toner e cartucce per stampanti, oli e grassi alimentari, legno, rifiuti inerti da piccole demolizioni, abiti usati, farmaci, pile Le Stazioni Ecologiche della Provincia di Forlì Cesena FORLI' via Mazzatinti orario invernale ( ): lunedì, giovedì e sabato e Continua > 3

7 1 ottobre 2014 < Segue Cesena Today Comune di Savignano 17.30; martedì e venerdì ; mercoledì: ; mercoledì (solo imprese): FORLIMPOPOLI Via Emilia (accanto depuratore comunale) orario invernale ( ): martedì, giovedì e sabato dalle 9,30 alle 12,30; lunedì, mercoledì, venerdì e sabato dalle 15,00 alle 17,30 GALEATA Strada per Pianetto (Baroccia 42/b) orario invernale ( ): lunedì, mercoledì, venerdì e sabato dalle 9,30 alle 12,30; giovedì e sabato dalle 14,00 alle 17,00. GAMBETTOLA Via Malbona orario invernale ( ): lunedì, mercoledì e sabato dalle 9,30 alle 12,30; venerdì e sabato dalle 14,30 alle 17,30 LONGIANO Via Badia orario invernale ( ): lunedì, mercoledì e sabato dalle 9,30 alle 12,30; giovedì e sabato dalle 14,30 alle 17,30 MERCATO SARACENO Via Giardino (Loc. San Damiano) orario invernale ( ): lunedì, mercoledì e sabato dalle 9,30 alle 12,30; giovedì e sabato dalle 14,00 alle 17,00 MODIGLIANA Via Carlo Alberto Dalla Chiesa orario invernale ( ): lunedì, giovedì e sabato dalle 14,00 alle 17,00; mercoledì e sabato dalle 9,30 alle 12,30 PREDAPPIO via Solidarnosc (area artigianale Bussanello) orario invernale ( ): lunedì, mercoledì e sabato dalle 9,30 alle 12,30; giovedì e sabato dalle 14,00 alle 17,00 ROCCA SAN CASCIANO via Località Galera orario invernale ( ): lunedì, mercoledì e sabato dalle 9,30 alle 12,30; giovedì e sabato dalle 14,00 alle 17,00 SARSINA Località Saligata orario invernale ( ): lunedì, martedì e sabato dalle 9,30 alle 12,30; giovedì e sabato dalle 14,00 alle 17,00 SAVIGNANO Via Moroni orario invernale ( ): lunedì, mercoledì e sabato dalle 9,30 alle 12,30; giovedì e sabato dalle 14,30 alle 17,30 SAVIGNANO Via Rossellini (zona Iper) orario invernale ( ): martedì, giovedì e sabato dalle 9,30 alle 12,30; sabato dalle 14,30 alle 17,30 Annuncio promozionale TREDOZIO Via Dei Martiri 58/b (accanto Magazzino comunale) orario invernale ( ): lunedì e sabato dalle 9,30 alle 12,30; giovedì dalle 14,00 alle 17,00. Redazione 4

8 1 ottobre 2014 Cesena Today Comune di Savignano Ecco come evitare la fila alle Poste: un semaforo consiglia quando andare Adesso anche dal proprio pc, tablet e smartphone si può scegliere comodamente non solo l' ufficio postale più vicino presso il quale recarsi, ma anche il giorno e la fascia oraria. Un "semaforo dinamico", disponibile anche on line, per poter individuare le giornate e le fasce orarie più opportune per le proprie esigenze, soprattutto durante i primi del mese quando sono in pagamento le pensioni o in occasione di particolari scadenze. Adesso anche dal proprio pc, tablet e smartphone si può scegliere comodamente non solo l' ufficio postale più vicino presso il quale recarsi, ma anche il giorno e la fascia oraria. Sul sito alla sezione "Cerca ufficio postale", oltre alle informazioni sugli indirizzi, gli orari di apertura e i servizi disponibili, è infatti possibile consultare anche il "semaforo dinamico" presente a Cesena nei due maggiori uffici postali di Sobborgo Federico Comandini e Piazza della Libertà.Il nuovo strumento indica per ogni ufficio le previsioni dei flussi mensili di clientela, sia per singolo giorno sia nelle diverse fasce orarie, con tre colorazioni differenti in base all' affluenza prevista. Il verde indica pochi clienti e attesa minima, il giallo specifica un numero di clienti e un' attesa nella media, mentre il rosso prevede picchi di affluenza di un certo rilievo e relativi tempi di attesa prolungati. Annuncio promozionale Accanto a queste informazioni, anche una mappa con la lista degli uffici postali più vicini, completa di indirizzi e orari, al fine di consentire al cittadino un' eventuale scelta alternativa. Le indicazioni sul semaforo dinamico sono disponibili on line anche per altri 4 uffici postali del circondario: Cesenatico, Gambettola, San Mauro Pascoli e Savignano sul Rubicone. Redazione 5

9 1 ottobre 2014 Cesena Today Comune di Savignano Savignano, festeggiamenti al quartiere Cesare per la centenaria Martina Lucchi Oltre ai due figli e relativi coniugi, Martina Lucchi può contare su tre nipoti Gabriele, Barbara e Fabio e su un nipotino. La signora, molto emozionata, ha ringraziato commossa tutta la sua famiglia per la vivace festa in suo onore. Ha festeggiato i suoi cent' anni con torta, palloncini e candeline: per la savignanese Martina Lucchi la giornata di martedì è stata davvero ricca di sorprese. Prima del pomeriggio di grande festa organizzato dai suoi figli Edoardo e Rosanna, la famiglia di Martina aveva già dato il via ai festeggiamenti in mattinata con nipoti, genero e nuora. Per il taglio della torta anche il sindaco Filippo Giovannini ha portato alla signora Martina il saluto di tutta l' amministrazione comunale facendole di persona gli auguri. La signora ha quindi partecipato ai festeggiamenti in suo onore scattando qualche foto con i familiari e il sindaco e spegnendo le cento candeline. I figli hanno raccontato le tappe della vita della signora Martina, nata nel 1014 a Cesena, poi trasferita a Ponte Ospedaletto di Longiano e infine, dal 1961, a Savignano sul Rubicone, dove vive con i figli nel quartier Cesare. Oltre ai due figli e relativi coniugi, Martina Lucchi può contare su tre nipoti Gabriele, Barbara e Fabio e su un nipotino. La signora, molto emozionata, ha ringraziato commossa tutta la sua famiglia per la vivace festa in suo onore. Redazione 6

10 1 ottobre 2014 Cesena Today Comune di Savignano Savignano, riasfaltate nove strade: "Priorità alle arterie più frequentate" "Il criterio di scelta di queste strade commenta il sindaco Filippo Giovannini, che ha tenuto per sé la delega ai Lavori pubblici ha privilegiato l' aspetto funzionale" Sono già tutte percorribili le strade del territorio savignanese interessate, negli ultimi mesi, da lavori di riasfaltura del manto stradale. Quattro direttrici molto percorse da auto e mezzi pesanti sono state interessate dai lavori senza però mai venire chiuse al traffico per periodi superiori alla singola giornata. Nello specifico si tratta quindi di viale della Libertà, nel tratto compreso tra via della Pace e il ricongiungimento con la via Emilia, in corrispondenza del mercato ortofrutticolo, via Rio Salto nel lungo tratto tra via Einstein e via Primo Maggio, via Nardi nello spazio antistante l' area verde, via Selbelle Terze tra via Provinciale Sogliano e il tratto di diramazione interna. A questi interventi si aggiungono quelli già effettuati in via Fratelli Bandiera (una corsia), via Flavio Biondo e nell' area di immissione sulla via Emilia nel quartiere Cesare in corrispondenza dell' area di servizio. Infine sono state messe in sicurezza anche la vie più periferiche Villagrappa e Colombarazzo. In tutti i tratti il manto stradale è stato completamente riasfaltato in entrambi i sensi di marcia, con la sola eccezione di una porzione di viale della Libertà, dove è stato necessario intervenire solo su un lato della carreggiata. "Il criterio di scelta di queste strade commenta il sindaco Filippo Giovannini, che ha tenuto per sé la delega ai Lavori pubblici ha privilegiato l' aspetto funzionale, pertanto la priorità è stata data alle strade maggiormente frequentate. Per le ben note ristrettezze economiche del periodo abbiamo optato per quegli interventi di cui potesse beneficiare il maggior numero di cittadini. Allo stesso modo insieme ai tecnici del Comune stiamo lavorando al piano di manutenzione strade, per definire in quali tratti investire nei prossimi mesi". Redazione 7

11 Pagina 14 Corriere di Romagna (ed. Forlì Cesena) Comune di Savignano La fila all' ufficio postale si evita guardando lo smartphone CESENA. Niente fila alle Poste. Un "semaforo dinamico" individua le giornate e le fasce orarie più opportune per le proprie esigenze, soprattutto durante i primi del mese quando sono in pagamento le pensioni o in occasione di particolari scadenze. Adesso anche dal proprio pc, tablet e smartphone si può scegliere l' ufficio postale più vicino ed il momento migliore. Sul sito alla sezione "Cerca ufficio po stale", oltre alle informazioni sugli indirizzi, gli orari di apertura e i servizi disponibili, è infatti possibile consultare anche il "semaforo dinamico" presente a Cesena nei due maggiori uffici postali di Sobborgo Federico Comandini e Piazza della Libertà. Il nuovo strumento indica per ogni ufficio le previsioni dei flussi di clientela, sia per singolo giorno sia nelle diverse fasce orarie, con tre colorazioni differenti in base all' affluenza prevista. Il verde indica pochi clienti e attesa minima, il giallo specifica un numero di clienti e un' attesa nella media, mentre il rosso prevede picchi di affluenza di un certo rilievo e relativi tempi di attesa prolungati. Le indicazioni sul semaforo dinamico sono disponibili anche per altri 4 uffici postali del circondario: Cesenatico, Gambetto la, San Mauro Pascoli e Savignano sul Rubicone. 8

12 Pagina 17 Corriere di Romagna (ed. Forlì Cesena) Comune di Savignano Savignano. Furto su commissione, messo a segno con grande perizia per non fare suonare gli allarmi. Fatte sparire scarpe per 30 mila euro Banda specializzata in azione di notte all' outlet Zamagni, sulla via Emilia. SAVIGNANO. C' è una banda specializzata in calzaturifici in azione nella zona. Sono ben organizzati e lo hanno dimostrato due notti fa, prendendo di mira la sede della Piero Zamagni che si trova al civico 5 di via Ferruccio Parri, a Savignano. Serve prestare la massima attenzione per le aziende. I ladri hanno dimostrato di saperci fare molto più che in altri frangenti. Il colpo è stato scoperto soltanto ieri, alla riapertura del mattino. Secondo le prime indagini che le forze dell' ordine stanno svolgendo (sul posto dopo l' allarme si sono impegnati i carabinieri di Savignano), i ladri hanno rubato un furgone adatto a por tar via quanta più merce possibile: è stato sottratto ad un' altra ditta nella zona del Cesare. Poi, con quel mezzo pronto per la fuga, sono passati dal piano superiore dell' azienda, prendendo di mira soltanto una parte ben precisa del magazzino. Utilizzando una scala antincendio e rompendo una porta in particolare, hanno portato via quanto più potevano tra scarpe e stivali, con l' obiettivo di metterli in vendita nella stagione invernale che va ad iniziare. Hanno fatto tutto fermandosi al limite spazio temporale giusto per non far scattare l' allarme e le telecamere di sicurezza. Un centimetro o un passo in più ed il colpo sarebbe saltato. Hanno invece dimostrato di aver studiato bene la situazione e di riuscire a non far scattare gli allarmi presenti nel capannone. La prima stima dei danni è di circa 30 mila euro: questo il valore della merce sparita nel nulla, che ora verrà rimessa in circolazione sul mercato nero, presumibilmente in altre parti d' Italia, dove sicuramente c' era già un compratore pronto a rilevare il bottino. Tutto, infatti, fa pensare ad un furto messo a segno su commissione. Saranno le indagini dei carabinieri (tutt' altro che facili) sulle tracce lasciate sul posto dai soliti ignoti a dover cercare di identificare chi sono gli autori del colpo. 9

13 Pagina 17 CORSI D'ARTE Corriere di Romagna (ed. Forlì Cesena) Comune di Savignano SAVIGNANO. Oggi, alle 21, serata informativa sui corsi di pittura ad olio, disegno e scultura con la creta organizzati dall'associazione culturale Pittori della Pescheria Vecchia, a Savignano. Appuntamento nella sede dei corsi, in piazza Castello 19. Info:

14 Pagina 18 Corriere di Romagna (ed. Forlì Cesena) Comune di Savignano Asfalto rifatto in nove strade A Savignano privilegiati gli assi a maggiore percorrenza. SAVIGNANO. Sono ben nove le strade del territorio savignanese che sono state riasfaltate negli ultimi mesi. In particolare, si è rifatto il manto stradale in quattro direttrici molto percorse da auto e mezzi pesanti, senza doverle mai chiudere al traffico per più di una giornata. Nel dettaglio, si è intervenuti in viale della Libertà, nel tratto compreso tra via della Pace e il ricongiungimento con la via Emilia, in corrispondenza del mercato ortofrutticolo, in via Rio Salto, nel lungo tratto tra via Einstein e via Primo Maggio, in via Nardi nello spazio antistante l' area verde e in via Selbelle Terze tra via Provinciale Sogliano e il tratto di diramazione interna. A questi interventi si aggiungono quelli già effettuati in via Fratelli Bandiera (una corsia), via Flavio Biondo e nell' area di immissione sulla via Emilia nel quartiere Cesare, in corrispondenza dell' area di servizio. Infine, sono state messe in sicurezza anche la vie più periferiche Villagrappa e Colombarazzo. In tutti i tratti il manto stradale è stato completamente riasfaltato in entrambi i sensi di marcia, con la sola eccezione di una porzione di viale della Libertà, dove è stato necessario intervenire solo su un lato della carreggiata. «Il criterio di scelta di queste strade commenta il sindaco Filippo Giovannini, che ha tenuto per sé la delega ai Lavori pubblici ha privilegiato l' aspetto funzionale e quindi la priorità è stata data alle strade più frequentate. Per le ben note ristrettezze economiche del periodo ci siamo concentrati su quegli interventi di cui potesse beneficiare il maggior numero di cittadini. Allo stesso modo, insieme ai tecnici del Comune, stiamo lavorando al piano di manutenzione strade, per definire in quali tratti investire nei prossimi mesi". 11

15 Pagina 18 Corriere di Romagna (ed. Forlì Cesena) Comune di Savignano Savignano. Festa anche col sindaco. Nonna Martina soffia su cento candeline SAVIGNANO. La savignanese Martina Lucchi, due giorni fa, ha festeggiato i suoi cent' anni con torta, palloncini e candeline e tante sorprese. Prima del pomeriggio di grande festa, organizzato dai suoi figli Edoardo e Rosanna, la famiglia aveva già dato il via ai festeggiamenti in mattinata con nipoti, genero e nuora. Anche il sindaco Filippo Giovannini ha voluto portare alla signora Martina il saluto di tutta l' amministrazione comunale, facendole di persona gli auguri. Non potevano mancare le foto per immortalare l' evento e lo spegnimento delle cento candeline. I figli hanno raccontato le tappe della vita di questa donna forte, che è nata nel 1914 a Cesena, poi si è trasferita a Ponte Ospedaletto di Longiano ed infine, dal 1961, si è spostata a Savignano, dove vive con i figli nel quartiere Cesare. Oltre ai due figli e relativi coniugi, Martina Lucchi è circondata dall' affetto dei tre nipoti Gabriele, Barbara e Fabio e ha anche un nipotino. Molto emozionata, ha ringraziato commossa tutta la sua famiglia per la vivace festa in suo onore. 12

16 Pagina 18 Corriere di Romagna (ed. Forlì Cesena) Comune di Savignano Savignano. "Si Fest" ai nastri di partenza: antipasto in attesa del ricco programma di domani. Omaggio a Pesaresi con foto nelle vetrine dei negozi SAVIGNANO. La 23ª edizione del "Si Fest" è ai nastri di partenza. Da domani al 5 ottobre, Savignano accoglierà le eccellenze della giovane fotografia italiana, proponendo una serie di mostre ed appuntamenti che metteranno a confronto i grandi maestri del settore e gli emergenti. Il tema scento per questa edizione è "Laboratorio Italia". Il taglio del nastro è in programma domani, alle 18, nella sede dell' Accademia dei Filopatridi, alla presenza del sindaco di Savignano Filippo Giovannini, dell' assessore alla Cultura Maura Pazza glia, del presidente del Circolo "Cultura e Immagine" Mario Beltramini, del direttore dell' Istituzione Cultura Savignano Paola Sobrero, dei curatori Stefania Rössl e Massimo Sordi e di vari fotografi invitati. A seguire, ci sarà la lectio inaugurale del fotografo australiano Max Pam, sul metodo di lavoro usato nel progetto di "Savignano Immagini" ideato per realizzare una mappatura fotografica del paesaggio costiero dell' Adriatico. Max Pam sarà presente poi all' inaugurazione della sua mostra "The sea of love", alla Galleria della Vecchia Pescheria, alle Alle 20, verranno aperte tutte le mostre sarà proiettato il film di Pier Paolo Pasolini "Appunti per un' orestiade africana al Monte di Pietà nr.1", all' interno della mostra "Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie)". Alle 22, all' ex "Mir Mar" di San Mauro Pascoli, serata dedicata al fotoreporter riminese Marco Pesaresi nella ricorrenza dei suoi 50 anni e a seguire l' attesa proclamazione del vincitore del premio a lui intitolato. Per concludere, presso il Consorzio di Bonifica in via Garibaldi 41, a Savignano, Btomic Space e concerto di Josef von Wissem (alle 23). In occasione dell' omaggio a Pesaresi, le vetrine dei negozi del centro storico di Savignano espongono fotografie del reporter riminese (nella foto), messe a disposizione dall' Archivio Fotografico di "Savignano Immagini". 13

17 Pagina 31 Corriere di Romagna (ed. Forlì Cesena) Comune di Savignano ECCELLENZA. Conselice senza Belosi fino al 29 ottobre Squalifica fino al 29 ottobre per Domenica Belosi, allenatore del Conselice. Una giornata di stop a Gjinaj (Centese), Zebi (Ravenna), Baldini (Conselice), Morini (Faenza), Lessi (Savignanese), Tarnogrodzki (Vallesavio). 14

18 Pagina 33 Corriere di Romagna (ed. Forlì Cesena) Comune di Savignano Ciclismo. Tutte le iniziative in programma per festeggiare la prestigiosa ricorrenza. La Fiumicinese Fait Adriatica pronta a onorare i suoi 50 anni FIUMICINO di SAVIGNANO (Fc). La Polisportiva Fiumicinese Fait Adriatica sta pedalando verso la celebrazione del 50 anniversario della sua fondazione ( ). Un evento per cui la dirigenza non vuole trascurare nulla e infatti non si limiterà ad una piccola cerimonia, magari con un premio ricordo e un ringraziamento ai fondatori, ma un vero e proprio programma articolato, naturalmente di festa, ollegato ad una serie di momenti, attività e occasioni di approfondimento sulla storia delle due ruote, la promozione sportiva, la famiglia e la scuola, il presente e il futuro delle società di base. Si pensi che nella piccola frazione savignanese vive ed opera una società ciclistica che ha praticato e pratica un' attività ininterrotta, che ha messo in sella poco meno di 500 corridori e altrettante occasioni di corse organizzate (Fiumicino, San Mauro Pascoli, Gatteo, Savignano sul Rubicone). Ora, domenica 5, con la 57ª Lugo San Marino si chiude la stagione e può finalmente partire il programma del Cinquantesimo che comincia ad illustrare Christian Zamagni, dirigente e direttore sportivo del sodalizio. Quando si comincia? «Sabato 15 novembre con una "Tavola Rotonda" serale, presso il teatro Moderno di Savi gnano, su tema proposto dal nostro presidente Tonino Buda, in cui si confronteranno dirigenti, operatori, esperti del mondo del ciclismo tra cui il Commissario tecnico della nazionale italiana, Davide Cassani, organizzatori, direttori sportivi, campioni del pedale, giornalisti e addetti ai lavori». Il percorso? «Da tempo è al lavoro una equipe di operatori che ha svolto un lavoro di ricerca e raccolta degli aspetti più significativi dei nostri 50 anni e inaugurato una mostra fotografica riguardante eventi, atleti e personaggi, manifestazioni, trofei, filmati che, dal 15 rimarrà aperta ogni giorno fino al 23 novembre». L' arrivo? «Domenica 23 novembre appunto, a Fiumicino con una rimpatriata di massa presso la sede dell' industria Fait Adriatica in cui saranno presenti tutti gli atleti di ogni categoria in attività, tutti quelli che hanno già vestito i colori gialloneri dalla fondazione ad oggi». Con un occhio al 2015? «Per ora, la pubblicazione di un volume che riporterà la storia, le parole e le immagini del nostro mezzo secolo di passione e di successi su due ruote. Poi penseremo ial 2015 e ai prossimi 50 anni di attività». Medardo Bartolotti. 15

19 Pagina 7 Il Resto del Carlino (ed. Cesena) Comune di Savignano Monitorare il risparmio economico HO LETTO con piacere e vivo interesse la notizia che, nella tecnica domotica, due valentissimi nostri concittadini hanno creato un gioiellino elettronico, che favorisce il risparmio energetico e ne monitora gli effetti negli edifici un cui viene installato. Ho una proposta: perchè non inventare un altro apparecchio da mettere nelle case della politica? Nei municipi, nelle fantasmatiche province e sopratutto nelle sedi regionali? L' apparecchio dovrebbe riguardare il risparmio economico, nelle spese che politici ed amministratori dicono di fare nel nostro interesse. Sopratutto l' apparecchio deve monitorare che il risparmio venga effettuato e le spese attengano al bene pubblico. Dice l' amministratore Raffaele Borgini che il mercato è enorme: credo che nel settore pubblico l' apparecchio per il risparmio economico abbia una prateria immensa e pascoli sconfinati, tipo Far West. Su, Raffaele e Pierluigi Lorenzi, fate scintillare ancora le vostre idee: in fondo io vi chiedo di risparmiare anche i vostri soldi, oltre che i nostri Il dubbio è quale uomo politico avrà il coraggio di comprarlo? Vista la fine che ha fatto Cottarelli, mi darete atto che il dubbio è legittimo. Felice Milella ) SERVIZIO Poste, previsioni del 'traffico' UN 'SEMAFORO dinamico', disponibile anche on line, per poter individuare le giornate e le fasce orarie più opportune per le proprie esigenze, soprattutto durante i primi del mese quando sono in pagamento le pensioni o in occasione di particolari scadenze. Adesso anche dal proprio pc, tablet e smartphone si può scegliere comodamente non solo l' ufficio postale più vicino presso il quale recarsi, ma anche il giorno e la fascia oraria. Sul sito alla sezione "Cerca ufficio postale", oltre alle informazioni sugli indirizzi, gli orari di apertura e i servizi disponibili, è infatti possibile consultare anche il "semaforo dinamico" presente a Cesena nei due maggiori uffici postali di Sobborgo Federico Comandini e Piazza della Libertà. Il nuovo strumento indica per ogni ufficio le previsioni dei flussi mensili di clientela, sia per singolo giorno sia nelle diverse fasce orarie, con tre colorazioni differenti in base all' affluenza prevista. Il verde indica pochi clienti e attesa minima, il giallo specifica un numero di clienti e un' attesa nella media, mentre il rosso prevede picchi di affluenza di un certo rilievo e relativi tempi di attesa prolungati. Accanto a queste informazioni, anche una mappa con la lista degli uffici postali più vicini, completa di indirizzi e orari, al fine di consentire al cittadino un' eventuale scelta alternativa. Le indicazioni sul semaforo dinamico sono disponibili on line anche per altri 4 uffici postali del circondario: Cesenatico, Gambettola, San Mauro Pascoli e Savignano sul Rubicone. Poste Italiane. 16

20 Pagina 10 Il Resto del Carlino (ed. Cesena) NEI CENTRI DEL RUBICONE. Case di riposo, è polemica Comune di Savignano TERREMOTO nell' Asp del Rubicone, azienda servizi alla persona, che ha in gestione le case di risposo di San Mauro Pascoli, Savignano, Roncofreddo e Sogliano. L' Asp del Rubicone, nata nel 2008 per volere della regione, ha una quindicina di dipendenti propri e altri circa duecento che fanno parte della varie cooperative che attualmente gestiscono il servizio. LE QUATTRO case di riposo ospitano circa 160 anziani quasi tutti non autosufficienti. L' Asp del Rubicone cura anche un centro diurno frequentato da venti anziani. La vicenda riguarda la rottura fra il consiglio di amministrazione dell' Asp e il comitato di distretto Rubicone Costa che il 17 settembre scorso ha radicalmente modificato le linee guida approvate prima delle ultime elezioni comunali dai vecchi sindaci. Il nuovo comitato, composto per la maggior parte dei nuovi eletti, ha cancellato il modo di gestione delle case di riposo degli ultimi sei anni che la vedeva congiunta fra cooperative e Asp, mediante controlli e direzione da parte dei coordinatori dipendenti diretti dell' azienda servizi alla persona. Con la nuova delibera si è deciso di dare la gestione in totale autonomia alle cooperative estromettendo da pareri, controlli e decisioni l' Asp Rubicone. E come alternativa l' Asp avrà in gestione parte dei servizi sociali. UN 'CONTENTINO' che però non accontenta nessuno. Una soluzione non condivisa dal consiglio di amministrazione che il 27 settembre ha manifestato alla unanimità il proprio dissenso con una lettera inviata al presidente del comitato di distretto Filippo Giovannini, sindaco di Savignano, nella quale si esprimono tutte le perplessità su quello che sarà il futuro gestionale della quattro case di riposo. E già due consiglieri hanno le dimissioni pronte. Sono Alvaro Montemaggi di San Mauro Pascoli e Gilberto Bagnolini di Sogliano. e. p. 17

LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO

LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO ESERCIZI PUNTATA N 12 AL NEGOZIO A cura di Marta Alaimo Voli Società Cooperativa 2011 1 AL NEGOZIO DIALOGO PRINCIPALE A- Buongiorno. B- Buongiorno. A- Posso aiutarla? B- Ma,

Dettagli

Livello CILS A2 Modulo bambini

Livello CILS A2 Modulo bambini Livello CILS A2 Modulo bambini MAGGIO 2012 Test di ascolto numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI

Dettagli

INTERVISTA 1 DI DEBORA ROSCIANI A MAURIZIO ZORDAN, FOCUS ECONOMIA, RADIO24

INTERVISTA 1 DI DEBORA ROSCIANI A MAURIZIO ZORDAN, FOCUS ECONOMIA, RADIO24 25 ottobre 2013 INTERVISTA 1 DI DEBORA ROSCIANI A MAURIZIO ZORDAN, FOCUS ECONOMIA, RADIO24 Audio da min. 12:00 a 20:45 su http://www.radio24.ilsole24ore.com/player.php?channel=2&idprogramma=focuseconomia&date=2013-10-25&idpuntata=gslaqfoox,

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N 44 Seduta del 28 settembre 2006 IL CONSIGLIO COMUNALE VISTI i verbali delle sedute del 12.06.06 (deliberazioni n. 23, 24, 25, 26, 27), del 4.07.2006 (deliberazioni

Dettagli

IL CAVALIERE DEL LAVORO Di Sigfrido Ranucci

IL CAVALIERE DEL LAVORO Di Sigfrido Ranucci IL CAVALIERE DEL LAVORO Di Sigfrido Ranucci Qualcosa che va nella direzione giusta ogni tanto c è. Domenica scorsa avevamo parlato del Cavalier Tanzi e del suo presunto tesoro nascosto. GIORNALISTA Io

Dettagli

11 punto all ordine del giorno: Riapprovazione piano industriale del servizio. PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE Per quanto riguarda questa

11 punto all ordine del giorno: Riapprovazione piano industriale del servizio. PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE Per quanto riguarda questa 11 punto all ordine del giorno: Riapprovazione piano industriale del servizio raccolta integrato dei rifiuti solidi urbani. PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE Per quanto riguarda questa delibera di Consiglio,

Dettagli

Livello CILS A2 modulo per l integrazione in Italia. Test di ascolto GIUGNO 2012. numero delle prove 2

Livello CILS A2 modulo per l integrazione in Italia. Test di ascolto GIUGNO 2012. numero delle prove 2 Livello CILS A2 modulo per l integrazione in Italia GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 1 Ascolto - Prova n.1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento.

Dettagli

AMA TE STESSO PUOI GUARIRE LA TUA VITA

AMA TE STESSO PUOI GUARIRE LA TUA VITA AMA TE STESSO PUOI GUARIRE LA TUA VITA HEAL YOUR LIFE WORKSHOP 4/5 OTTOBRE 2014 PRESSO CENTRO ESTETICO ERIKA TEMPIO D IGEA 1 E il corso dei due giorni ideato negli anni 80 da Louise Hay per insegnare il

Dettagli

COME NON PERDERE TEMPO NEL NETWORK MARKETING!

COME NON PERDERE TEMPO NEL NETWORK MARKETING! COME NON PERDERE TEMPO NEL NETWORK MARKETING Grazie per aver scaricato questo EBOOK Mi chiamo Fabio Marchione e faccio network marketing dal 2012, sono innamorato e affascinato da questo sistema di business

Dettagli

Blog, social network marketing virale: esserci sì, ma come? Relatore: Marco Magistri - Webmaster G&P communication

Blog, social network marketing virale: esserci sì, ma come? Relatore: Marco Magistri - Webmaster G&P communication Blog, social network marketing virale: esserci sì, ma come? Relatore: Marco Magistri - Webmaster G&P communication G&P communication srl - Milano Dal web 1.0 al web 2.0 la grande rivoluzione web 1.0 Statico

Dettagli

A.1 Leggere i testi da 1 a 5. Indicare nel Foglio delle Risposte, vicino al numero del testo, la

A.1 Leggere i testi da 1 a 5. Indicare nel Foglio delle Risposte, vicino al numero del testo, la PARTE A PROVA DI COMPRENSIONE DELLA LETTURA A.1 Leggere i testi da 1 a 5. Indicare nel Foglio delle Risposte, vicino al numero del testo, la lettera A, B o C corrispondente alla risposta scelta. Esempio

Dettagli

RICOMINCIARE UNA NUOVA VITA IN AUSTRALIA? - UN SIMPATICO TEST -

RICOMINCIARE UNA NUOVA VITA IN AUSTRALIA? - UN SIMPATICO TEST - RICOMINCIARE UNA NUOVA VITA IN AUSTRALIA? - UN SIMPATICO TEST - INIZIO Ricominciare una nuova vita da zero mi spaventa peró so che tante persone ce la fanno, posso farcela anch io! preferirei continuare

Dettagli

Aci Brescia: il futuro dell Ente è un bene comune

Aci Brescia: il futuro dell Ente è un bene comune Aci Brescia: il futuro dell Ente è un bene comune di Attilio Camozzi Presidente Aci Brescia C i siamo lasciati alle spalle un anno complesso. Il 2014 va negli archivi della storia recente. Confido che

Dettagli

SGUARDOPOLI PARLARE E ASCOLTARE GUARDANDOSI NEGLI OCCHI

SGUARDOPOLI PARLARE E ASCOLTARE GUARDANDOSI NEGLI OCCHI Classi 3-5 II Livello SGUARDOPOLI PARLARE E ASCOLTARE GUARDANDOSI NEGLI OCCHI Motivazione: una buona capacità comunicativa interpersonale trova il suo punto di partenza nel semplice parlare e ascoltare

Dettagli

Università per Stranieri di Siena Livello A1

Università per Stranieri di Siena Livello A1 Unità 20 Come scegliere il gestore telefonico CHIAVI In questa unità imparerai: a capire testi che danno informazioni sulla scelta del gestore telefonico parole relative alla scelta del gestore telefonico

Dettagli

Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna...

Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna... Se fossi donna molto probabilmente avrei un comportamento diverso. Il mio andamento scolastico non è dei migliori forse a causa dei miei interessi (calcio,videogiochi, wrestling ) e forse mi applicherei

Dettagli

TESTO SCRITTO DI INGRESSO

TESTO SCRITTO DI INGRESSO TESTO SCRITTO DI INGRESSO COGNOME NOME INDIRIZZO NAZIONALITA TEL. ABITAZIONE/ CELLULARE PROFESSIONE DATA RISERVATO ALLA SCUOLA LIVELLO NOTE TOTALE DOMANDE 70 TOTALE ERRORI Test Livello B1 B2 (intermedio

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 2

Test di ascolto Numero delle prove 2 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e messaggi. In quale luogo puoi ascoltare i testi? Scegli una delle tre proposte che ti diamo. Alla fine del

Dettagli

Esercizi pronomi indiretti

Esercizi pronomi indiretti Esercizi pronomi indiretti 1. Completate il dialogo con i pronomi dati: Bella la parita ieri, eh? Ma quale partita! Ho litigato con mia moglie e... alla fine non l ho vista! Ma che cosa ha fatto? Niente...

Dettagli

E Penelope si arrabbiò

E Penelope si arrabbiò Carla Signoris E Penelope si arrabbiò Rizzoli Proprietà letteraria riservata 2014 RCS Libri S.p.A., Milano ISBN 978-88-17-07262-5 Prima edizione: maggio 2014 Seconda edizione: maggio 2014 E Penelope si

Dettagli

Abbi il piacere di leggere fino alla fine...(poi pensa... E scegli l opzione numero 1)

Abbi il piacere di leggere fino alla fine...(poi pensa... E scegli l opzione numero 1) Abbi il piacere di leggere fino alla fine...(poi pensa... E scegli l opzione numero 1) Cos è il virtu@le? Un giorno entrai di fretta e molto affamato in un ristorante. Scelsi un tavolo lontano da tutti,

Dettagli

Progetto TRAMPOLINO ANIMAZIONE DI STRADA A POLIN

Progetto TRAMPOLINO ANIMAZIONE DI STRADA A POLIN Progetto TRAMPOLINO ANIMAZIONE DI STRADA A POLIN Il progetto è nato nel 2005 dopo un confronto tra Servizio Sociale, l Amministrazione Comunale di Tione in collaborazione con la Cooperativa Sociale L Ancora.

Dettagli

LA CASA DIALOGO PRINCIPALE

LA CASA DIALOGO PRINCIPALE LA CASA DIALOGO PRINCIPALE A- Buongiorno! B- Buongiorno, signore cosa desidera? A- Cerco un appartamento. B- Da acquistare o in affitto? A- Ah, no, no in affitto. Comprare una casa è troppo impegnativo,

Dettagli

La Sagrada Famiglia 2015

La Sagrada Famiglia 2015 La Sagrada Famiglia 2015 La forza che ti danno i figli è senza limite e per fortuna loro non sanno mai fino in fondo quanto sono gli artefici di tutto questo. Sono tiranni per il loro ruolo di bambini,

Dettagli

Flavia Volta SOGNANDO LA FELICITÀ

Flavia Volta SOGNANDO LA FELICITÀ Flavia Volta SOGNANDO LA FELICITÀ Flavia Volta, Sognando la felicità Copyright 2014 Edizioni del Faro Gruppo Editoriale Tangram Srl Via Verdi, 9/A 38122 Trento www.edizionidelfaro.it info@edizionidelfaro.it

Dettagli

CONFESERCENTI Sabato, 02 gennaio 2016

CONFESERCENTI Sabato, 02 gennaio 2016 CONFESERCENTI Sabato, 02 gennaio 2016 CONFESERCENTI Sabato, 02 gennaio 2016 02/01/2016 Gazzetta di Modena Pagina 13 «Saldi, le regole siano più chiare» 1 02/01/2016 Il Resto del Carlino (ed. Modena) Pagina

Dettagli

SCUOLA ITALIANA PIETRO DELLA VALLE TEHERAN

SCUOLA ITALIANA PIETRO DELLA VALLE TEHERAN 1 SCUOLA ITALIANA PIETRO DELLA VALLE TEHERAN Aprile 2013 ESAME FINALE LIVELLO 3 Nome: Cognome: E-mail & numero di telefono: Numero tessera: 1 2 1. Perché Maria ha bisogno di un lavoro? PROVA DI ASCOLTO

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 3

Test di ascolto Numero delle prove 3 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI SCRIVERE LE RISPOSTE NEL FOGLIO DELLE RISPOSTE.

Dettagli

RASSEGNA STAMPA. Futuro: noi ci siamo! CNA festeggia i 60 anni dalla nascita 3 dicembre 2014. A cura dell Ufficio Comunicazione di CNA Forlì-Cesena

RASSEGNA STAMPA. Futuro: noi ci siamo! CNA festeggia i 60 anni dalla nascita 3 dicembre 2014. A cura dell Ufficio Comunicazione di CNA Forlì-Cesena RASSEGNA STAMPA Futuro: noi ci siamo! CNA festeggia i 60 anni dalla nascita 3 dicembre 2014 A cura dell Ufficio Comunicazione di CNA Forlì-Cesena COMUNICATO STAMPA Futuro: noi ci siamo! CNA festeggia i

Dettagli

LISTA DIALOGHI. Non ti aspettavo. di barbara rossi prudente

LISTA DIALOGHI. Non ti aspettavo. di barbara rossi prudente LISTA DIALOGHI Non ti aspettavo di barbara rossi prudente - EST. GIORNO Oggi è 28 maggio? 28 maggio? Sì, forse sì PAOLO: 29 al massimo Come 29? No, 30 PAOLO: Secondo me è 29. Comunque, quanti giorni fa

Dettagli

AL CENTRO COMMERCIALE

AL CENTRO COMMERCIALE AL CENTRO COMMERCIALE Ciao Michele, come va? Che cosa? Ciao Omar, anche tu sei qua? Sì, sono con Sara e Fatima: facciamo un giro per vedere e, forse, comprare qualcosa E dove sono? Voglio regalare un CD

Dettagli

Prima che la storia cominci

Prima che la storia cominci 1 Prima che la storia cominci Non so da dove sia scaturita questa mia voglia di scrivere storie. So che mi piace ascoltare le narrazioni degli altri e poi ripensare quelle storie fra me e me, agitarle,

Dettagli

COMUNE DI OSTRA ASSESSORATO ALL AMBIENTE

COMUNE DI OSTRA ASSESSORATO ALL AMBIENTE COMUNE DI OSTRA ASSESSORATO ALL AMBIENTE Approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 7 del 27/04/2012. INDICE Art. 1 Riferimenti Normativi Art. 2 Principi e finalità Art. 3 Campi di applicazione

Dettagli

Università degli Studi di Genova. Anno Accademico 2011/12 LIVELLO A1

Università degli Studi di Genova. Anno Accademico 2011/12 LIVELLO A1 Anno Accademico 2011/12 COGNOME NOME NAZIONALITA NUMERO DI MATRICOLA FACOLTÀ TEST Di ITALIANO (75 MINUTI) 3 ottobre 2011 LIVELLO A1 1. Completa le frasi con gli articoli determinativi (il, lo, la, l, i,

Dettagli

COMUNE DI BARONISSI Provincia di Salerno ASSESSORATO ALL AMBIENTE

COMUNE DI BARONISSI Provincia di Salerno ASSESSORATO ALL AMBIENTE . COMUNE DI BARONISSI Provincia di Salerno ASSESSORATO ALL AMBIENTE Allegato Delibera di Giunta Comunale n. 54 del 15.02.2010-1 - INDICE Art. 1 Riferimenti Normativi Art. 2 Principi e finalità Art. 3 Campi

Dettagli

quindi la Federazione dei trasporti Astra, Federambiente e FederUtility.

quindi la Federazione dei trasporti Astra, Federambiente e FederUtility. Giancarlo CREMONESI (Presidente nazionale di Confservizi) Buonasera. Confservizi Industria rappresenta le tre federazioni di Servizi Pubblici Locali industriali, quindi la Federazione dei trasporti Astra,

Dettagli

Colloquio di vendita GRUPPO TELECOM ITALIA. La gioia di vendere

Colloquio di vendita GRUPPO TELECOM ITALIA. La gioia di vendere Colloquio di vendita GRUPPO TELECOM ITALIA La gioia di vendere Il nostro processo comunicativo 1) 2) 3) 4) 5) 6) 7) 8) 9) 10) Presentazione Personale Feeling Motivo dell'incontro Conferma consulenza Analisi

Dettagli

L economia: i mercati e lo Stato

L economia: i mercati e lo Stato Economia: una lezione per le scuole elementari * L economia: i mercati e lo Stato * L autore ringrazia le cavie, gli alunni della classe V B delle scuole Don Milanidi Bologna e le insegnati 1 Un breve

Dettagli

Vivere il Sogno. Vivere è bello, vivere bene è meglio!!! Diventa fan su Facebook: Tutte le novità da subito

Vivere il Sogno. Vivere è bello, vivere bene è meglio!!! Diventa fan su Facebook: Tutte le novità da subito Vivere il Sogno Vivere è bello, vivere bene è meglio!!! Diventa fan su Facebook: Tutte le novità da subito VIVERE IL SOGNO!!! 4 semplici passi per la TUA indipendenza finanziaria (Il Network Marketing)

Dettagli

COMUNE DI CASTIGLIONE DELLA PESCAIA Provincia di Grosseto

COMUNE DI CASTIGLIONE DELLA PESCAIA Provincia di Grosseto COMUNE DI CASTIGLIONE DELLA PESCAIA Comunicato stampa venerdì 13 gennaio 2012 INCHIESTA DELL ASSESSORATO AL TURISMO SUL NATALE APPENA TRASCORSO: I CITTADINI RISPONDONO In conclusione del Natale, il Comune

Dettagli

Dai, domanda! 6. Vita romana

Dai, domanda! 6. Vita romana Italiano per Sek I e Sek II Dai, domanda! 6. Vita romana 9:46 minuti Olivia: Edward: Margherita Un vecchio proverbio dice che tutte le strade portano a Roma. E finalmente sono venuto qua, giusto in tempo

Dettagli

La Rassegna stampa di !" #$! # %& ' #( # $ ) # *+,-.,# /*,0 1 +# 22# 342 5*+,67*#222 8# & 9 :;+7 42+* *4-#*/ +*#222 + #+*. # 5 6 # $!! ;# $#" ; 1! 1 4-#222 ;# 3+#222 1 3 2 422 #(! 1# Ultimo aggiornamento

Dettagli

CONFESERCENTI Giovedì, 09 luglio 2015

CONFESERCENTI Giovedì, 09 luglio 2015 CONFESERCENTI Giovedì, 09 luglio 2015 CONFESERCENTI Giovedì, 09 luglio 2015 09/07/2015 Gazzetta di Modena Pagina 16 Saldi, una partenza col freno a mano: «Colpa del caldo» 1 09/07/2015 Il Resto del Carlino

Dettagli

Università per Stranieri di Siena Livello A1

Università per Stranieri di Siena Livello A1 Unità 20 Come scegliere il gestore telefonico In questa unità imparerai: a capire testi che danno informazioni sulla scelta del gestore telefonico parole relative alla scelta del gestore telefonico la

Dettagli

Un laboratorio d integrazione nel cuore di Palermo

Un laboratorio d integrazione nel cuore di Palermo Intervista a Rosita Marchese, Rappresentante Legale dell asilo il Giardino di Madre Teresa di Palermo, un associazione di promozione sociale. L asilo offre una serie di servizi che rappresentano una risorsa

Dettagli

Nonni si diventa. Il racconto di tutto quello che non sapete

Nonni si diventa. Il racconto di tutto quello che non sapete Nonni si diventa Il racconto di tutto quello che non sapete Introduzione Cari nipoti miei, quando tra qualche anno potrete leggere e comprendere fino in fondo queste pagine, forse vi chiederete perché

Dettagli

Il trailer di Handy sbarca al cinema: una mano protagonista sul grande schermo

Il trailer di Handy sbarca al cinema: una mano protagonista sul grande schermo Il trailer di Handy sbarca al cinema: una mano protagonista sul grande schermo di Redazione Sicilia Journal - 09, ott, 2015 http://www.siciliajournal.it/il-trailer-di-handy-sbarca-al-cinema-una-mano-protagonista-sul-grandeschermo/

Dettagli

Io l ho risolta. dritte di conciliazione da genitore a genitore

Io l ho risolta. dritte di conciliazione da genitore a genitore Io l ho risolta così dritte di conciliazione da genitore a genitore La fretta e l ansia già di prima mattina Il problema: essere di corsa, e in ritardo, già alle otto di mattina. Sveglia alle 7.30, mezz

Dettagli

Una maglia bianconera per Valentina

Una maglia bianconera per Valentina . Certo presenti Così articoli N e data : 140530-30/05/2014 Diffusione : 10041 Pagina 4: RACCONTA LO SPORT IL PREMIO CONSEGNATO DAL PRESIDENTE GIORGIO LUGARESI Una maglia bianconera per Valentina UNA MAGLIA

Dettagli

Come Creare un Guadagno Extra nel 2013

Come Creare un Guadagno Extra nel 2013 Come Creare un Guadagno Extra nel 2013 Tempo di lettura: 5 minuti Marco Zamboni 1 Chi sono e cos è questo Report Mi presento, mi chiamo Marco Zamboni e sono un imprenditore di Verona, nel mio lavoro principale

Dettagli

del Coordinamento provinciale del volontariato di Protezione civile della Puglia

del Coordinamento provinciale del volontariato di Protezione civile della Puglia Il I convegno dei Coordinamenti provinciali del volontariato di Protezione civile della Puglia CONVEGNI Quale futuro per il volontariato di Protezione civile pugliese? : è stato questo il tema di un interessante

Dettagli

Intanto buon giorno a tutti. Cercherò di essere breve perché mi hanno chiesto di concludere entro le 13:30.

Intanto buon giorno a tutti. Cercherò di essere breve perché mi hanno chiesto di concludere entro le 13:30. Proto Tilocca Intanto buon giorno a tutti. Cercherò di essere breve perché mi hanno chiesto di concludere entro le 13:30. Intanto permettetemi di ringraziare, a nome del CTM, la Regione non solo per averci

Dettagli

So quello che voglio! Compro quello che voglio!

So quello che voglio! Compro quello che voglio! So quello che voglio! Compro quello che voglio! Le persone con disturbi dell apprendimento hanno la capacità di scegliere i loro servizi di assistenza. Questo libricino è scritto in modo che sia facile

Dettagli

PAOLO VA A VIVERE AL MARE

PAOLO VA A VIVERE AL MARE PAOLO VA A VIVERE AL MARE Paolo è nato a Torino. Un giorno i genitori decisero di trasferirsi al mare: a Laigueglia dove andavano tutte le estati e ormai conoscevano tutti. Paolo disse porto tutti i miei

Dettagli

0. (Esempio) - Vorrei un caffè e un cornetto con la marmellata. - Il caffè macchiato? - Sì grazie, macchiato con latte freddo. - Subito.

0. (Esempio) - Vorrei un caffè e un cornetto con la marmellata. - Il caffè macchiato? - Sì grazie, macchiato con latte freddo. - Subito. Ascolto - Prova n.1 Trascrizione del brano fatto ascoltare 0. (Esempio) - Vorrei un caffè e un cornetto con la marmellata. - Il caffè macchiato? - Sì grazie, macchiato con latte freddo. - Subito. 1. -

Dettagli

COMUNE DI SAN GIOVANNI IN PERSICETO Giovedì, 06 marzo 2014

COMUNE DI SAN GIOVANNI IN PERSICETO Giovedì, 06 marzo 2014 COMUNE DI SAN GIOVANNI IN PERSICETO Giovedì, 06 marzo 2014 Giovedì, 06 marzo 2014 06/03/2014 Pagina 14 Salute, sport e divertimento in pillole per passare dal divano allo stile... 1 06/03/2014 Pagina 18

Dettagli

La Gazzetta di Emmaus

La Gazzetta di Emmaus E D I T O R E E M M A U S S P A A N N O 2 N U M E R O 1 1 Buone Feste da S O M M A R I O In Prima 1 Luci in sala 2 Eventi 3 Lavelli 4 Tre mesi fa è stata ripresa l attività laboratoriale del giornalino

Dettagli

Amore in Paradiso. Capitolo I

Amore in Paradiso. Capitolo I 4 Amore in Paradiso Capitolo I Paradiso. Ufficio dei desideri. Tanti angeli vanno e vengono nella stanza. Arriva un fax. Lo ha mandato qualcuno dalla Terra, un uomo. Quando gli uomini vogliono qualcosa,

Dettagli

PER BAMBINI DELLA SCUOLA ELEMENTARE E RAGAZZI DELLA SCUOLA MEDIA dal 1 luglio al 26 luglio, dal lunedì al venerdì

PER BAMBINI DELLA SCUOLA ELEMENTARE E RAGAZZI DELLA SCUOLA MEDIA dal 1 luglio al 26 luglio, dal lunedì al venerdì Comune di Lazise, Ass. A.Ge. Colà-Pacengo, Gruppo Oratorio Pacengo, Centro Giovanile Parrocchiale Lazise organizzano PER BAMBINI DELLA SCUOLA ELEMENTARE E RAGAZZI DELLA SCUOLA MEDIA dal 1 luglio al 26

Dettagli

www.internetbusinessvincente.com

www.internetbusinessvincente.com Come trovare nuovi clienti anche per prodotti poco ricercati (o che necessitano di essere spiegati per essere venduti). Raddoppiando il numero di contatti e dimezzando i costi per contatto. Caso studio

Dettagli

L iscrizione al fantacalcio è di Euro 25 a squadra da consegnare al contabile prima dell inizio

L iscrizione al fantacalcio è di Euro 25 a squadra da consegnare al contabile prima dell inizio REGOLAMENTO FANTA PLAZET: ISCRIZIONE E SOLDI L iscrizione al fantacalcio è di Euro 25 a squadra da consegnare al contabile prima dell inizio del mercato. Oltre ai 25 Euro dovranno essere consegnati ulteriori

Dettagli

incontro bambini-anziani

incontro bambini-anziani Progetto di integrazione sociale: incontro bambini-anziani Tirocinante Scanderebech Roberta 1 La Fondazione Edoardo Filograna è un centro polivalente per la Terza Età che ospita attualmente circa 120 anziani

Dettagli

LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO

LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO ESERCIZI PUNTATA N 4 GLI UFFICI COMUNALI A cura di Marta Alaimo Voli Società Cooperativa - 2011 GLI UFFICI COMUNALI DIALOGO PRINCIPALE A- Buongiorno. B- Buongiorno. A- Scusi

Dettagli

Università degli Studi di Genova Anno Accademico 2011/12. Livello A1

Università degli Studi di Genova Anno Accademico 2011/12. Livello A1 Università degli Studi di Genova Anno Accademico 2011/12 COGNOME NOME NAZIONALITA NUMERO DI MATRICOLA FACOLTÀ Completa con gli articoli (il, lo, la, l, i, gli, le) TEST Di ITALIANO (75 MINUTI) 30 gennaio

Dettagli

Articolo giornale campo scuola 2014

Articolo giornale campo scuola 2014 Articolo giornale campo scuola 2014 Condivisione, stare assieme sempre, conoscersi? In queste tre parole racchiuderei la descrizione del campo estivo. Sono sette giorni bellissimi in cui si impara prima

Dettagli

Colloquio di vendita GRUPPO TELECOM ITALIA. La gioia di vendere

Colloquio di vendita GRUPPO TELECOM ITALIA. La gioia di vendere Colloquio di vendita GRUPPO TELECOM ITALIA La gioia di vendere Il nostro processo comunicativo 1) 2) 3) 4) 5) 6) 7) 8) 9) 10) Presentazione Personale Feeling Motivo dell'incontro Conferma consulenza Analisi

Dettagli

APPROFONDIMENTO 2 METODO CICLICO

APPROFONDIMENTO 2 METODO CICLICO METODO CICLICO FS- BORSA ATTENZIONE: ATTENDI QUALCHE SECONDO PER IL CORRETTO CARICAMENTO DEL MANUALE APPROFONDIMENTO 2 METODO CICLICO METODO CHE UTILIZZO PER LE MIE ANALISI - 1 - www.fsborsa.com NOTE SUL

Dettagli

INFOSANNIONEWS PRESENTATA ITALIA- FRANCIA DI RUGBY UNDER 20 CON UN VELO DI TRISTEZZA PER GLI AVVENIMENTI DI PARIGI

INFOSANNIONEWS PRESENTATA ITALIA- FRANCIA DI RUGBY UNDER 20 CON UN VELO DI TRISTEZZA PER GLI AVVENIMENTI DI PARIGI INFOSANNIONEWS PRESENTATA ITALIA- FRANCIA DI RUGBY UNDER 20 CON UN VELO DI TRISTEZZA PER GLI AVVENIMENTI DI PARIGI In apertura di serata Alfredo Salzano, chiamato a moderare la conferenza, ha voluto ricordare

Dettagli

CCR: ESPERIENZA DEL PRIMO BIENNIO 2007/2009

CCR: ESPERIENZA DEL PRIMO BIENNIO 2007/2009 CCR: ESPERIENZA DEL PRIMO BIENNIO 2007/2009 Presso la scuola media Consiglieri, insegnante ed eventuali operatori esterni 6/7 incontri all anno 1 Consapevolezza diritti e doveri 2 Funzioni propositive

Dettagli

Gruppo per la Collaborazione tra Scuola e Famiglie GENITORI RAPPRESENTANTI NELLA SCUOLA Incontri formativi novembre 2013

Gruppo per la Collaborazione tra Scuola e Famiglie GENITORI RAPPRESENTANTI NELLA SCUOLA Incontri formativi novembre 2013 Gruppo per la Collaborazione tra Scuola e Famiglie GENITORI RAPPRESENTANTI NELLA SCUOLA Incontri formativi novembre 2013 Breve saluto con tre slides. Chi siamo: fondamentalmente siamo genitori per genitori

Dettagli

ANNA E ALEX ALLE PRESE CON I FALSARI

ANNA E ALEX ALLE PRESE CON I FALSARI EURO RUN: IL GIOCO www.nuove-banconote-euro.eu ANNA E ALEX ALLE PRESE CON I FALSARI Anna e Alex sono compagni di classe e amici per la pelle. Si trovano spesso coinvolti in avventure mozzafiato e anche

Dettagli

ANNA E ALEX ALLE PRESE CON I FALSARI

ANNA E ALEX ALLE PRESE CON I FALSARI EURO RUN: IL GIOCO www.nuove-banconote-euro.eu ANNA E ALEX ALLE PRESE CON I FALSARI - 2 - Anna e Alex sono compagni di classe e amici per la pelle. Si trovano spesso coinvolti in avventure mozzafiato e

Dettagli

Unità 1. I Numeri Relativi

Unità 1. I Numeri Relativi Unità 1 I Numeri Relativi Allinizio della prima abbiamo introdotto i 0numeri 1 naturali: 2 3 4 5 6... E quattro operazioni basilari per operare con essi + : - : Ci siamo però accorti che la somma e la

Dettagli

Estate_. - Se fosse per te giocheremmo solo a pallamuso. - aggiunse Morbidoso, ridendo.

Estate_. - Se fosse per te giocheremmo solo a pallamuso. - aggiunse Morbidoso, ridendo. Estate_ Era una giornata soleggiata e piacevole. Né troppo calda, né troppo fresca, di quelle che ti fanno venire voglia di giocare e correre e stare tra gli alberi e nei prati. Bonton, Ricciolo e Morbidoso,

Dettagli

REGOLAMENTO UFFICIALE G.C.S.G. 2013/14

REGOLAMENTO UFFICIALE G.C.S.G. 2013/14 REGOLAMENTO UFFICIALE G.C.S.G. 2013/14 Ciao, tu non mi conosci ma io conosco te. Voglio fare un gioco. Regola numero uno: rispetta le regole del gioco! Regola numero due: ricorda, io sono l Enigmista:

Dettagli

ASILI NIDO QUELLO CHE IL COMUNE NON DICE CONFERENZA STAMPA FP CGIL ROMA E LAZIO

ASILI NIDO QUELLO CHE IL COMUNE NON DICE CONFERENZA STAMPA FP CGIL ROMA E LAZIO ASILI NIDO QUELLO CHE IL COMUNE NON DICE CONFERENZA STAMPA FP CGIL ROMA E LAZIO 31 agosto 2010 Investire sui servizi all infanzia non è questione che riguarda le politiche familiari, e neppure èsolo questione

Dettagli

Introduzione. Gentile lettore,

Introduzione. Gentile lettore, Le 5 regole del credito 1 Introduzione Gentile lettore, nel ringraziarti per aver deciso di consultare questo e-book vorrei regalarti alcune indicazioni sullo scopo e sulle modalità di lettura di questo

Dettagli

Indovinelli Algebrici

Indovinelli Algebrici OpenLab - Università degli Studi di Firenze - Alcuni semplici problemi 1. L EURO MANCANTE Tre amici vanno a cena in un ristorante. Mangiano le stesse portate e il conto è, in tutto, 25 Euro. Ciascuno di

Dettagli

Servizio civile in Europa: Cittadini di Pace

Servizio civile in Europa: Cittadini di Pace Spunti per l intervento dell On. Sandro Gozi alla Conferenza Internazionale Servizio civile in Europa: Cittadini di Pace Padova, 15 giugno 2007 1 Il servizio civile come celebrazione del 50 dei trattati

Dettagli

25 Maggio 2012 San Mauro Torinese

25 Maggio 2012 San Mauro Torinese CONOSCERE PER ABITARE: IO PARTECIPO ALLA CITTÀ SOSTENIBILE PRESENTAZIONE ESITI PROGETTO PRESENTAZIONE ESITI PROGETTO 25 Maggio 2012 San Mauro Torinese Classe IV B Scuola primaria Giorgio Catti CONOSCERE

Dettagli

1. Scrivere ad amici e parenti

1. Scrivere ad amici e parenti 1. Scrivere ad amici e parenti In questo capitolo ci concentreremo sulle lettere per le persone che conosciamo. Normalmente si tratta di lettere i cui argomenti sono piuttosto vari, in quanto i nostri

Dettagli

unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B.

unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B. A. Ignone - M. Pichiassi unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B. A B 1. È un sogno a) vuol dire fare da grande quello che hai sempre sognato

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 3

Test di ascolto Numero delle prove 3 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi. In quale luogo puoi ascoltare i testi? Scegli una delle tre proposte che ti diamo. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Parteciperò all evento: Sì No Forse Ignora

Parteciperò all evento: Sì No Forse Ignora Parteciperò all evento: Sì No Forse Ignora Febbraio 2008 La nazionale egiziana è in finale: domenica si giocherà la Coppa d Africa. Non serve certo che io mi registri all evento su facebook, per ricordarmi

Dettagli

Mafia, amore & polizia

Mafia, amore & polizia 20 Mafia, amore & polizia -Ah sì, ora ricordo... Lei è la signorina... -Francesca Affatato. -Sì... Sì... Francesca Affatato... Certo... Mi ricordo... Lei è italiana, non è vero? -No, mio padre è italiano.

Dettagli

BOZZA NON CORRETTA MISSIONE IN SICILIA 9 GIUGNO 2010 PRESIDENZA DEL PRESIDENTE GAETANO PECORELLA. La seduta inizia alle 11.20.

BOZZA NON CORRETTA MISSIONE IN SICILIA 9 GIUGNO 2010 PRESIDENZA DEL PRESIDENTE GAETANO PECORELLA. La seduta inizia alle 11.20. 1/5 MISSIONE IN SICILIA 9 GIUGNO 2010 PRESIDENZA DEL PRESIDENTE GAETANO PECORELLA La seduta inizia alle 11.20. PRESIDENTE. Buongiorno. Innanzitutto la ringraziamo e ci scusiamo del ritardo, ma stiamo finendo

Dettagli

L acqua si infiltra. Scuola Primaria- Classe Prima. Dante - Pontedera- I. C. Pacinotti - Insegnante Natalina Grasso

L acqua si infiltra. Scuola Primaria- Classe Prima. Dante - Pontedera- I. C. Pacinotti - Insegnante Natalina Grasso L acqua si infiltra Scuola Primaria- Classe Prima Dante - Pontedera- I. C. Pacinotti - Insegnante Natalina Grasso Schema per costruire il diario di bordo riguardo a precise situazioni di lavoro scelte

Dettagli

Università per Stranieri di Siena Livello B1

Università per Stranieri di Siena Livello B1 Unità 4 Fare la spesa al mercato CHIAVI In questa unità imparerai: a capire testi che danno informazioni e consigli su come fare la spesa al mercato e risparmiare parole relative agli acquisti e ai consumi

Dettagli

Il vostro compito Leggete il testo e mettete una crocetta sulla risposta giusta. La prima risposta = esempio.

Il vostro compito Leggete il testo e mettete una crocetta sulla risposta giusta. La prima risposta = esempio. 1 LA FAMIGLIA 1.1 Lettura primo testo Il prossimo anno l austriaca Alexandra partirà per l Italia. Per quattro mesi frequenterà il liceo a Ravenna. Stamattina ha ricevuto una lettera dalla sua famiglia

Dettagli

Utenze domestiche. stampato su carta riciclata novembre 2014. Calendario 2015. Raccolta differenziata domiciliare San Giorgio di Piano

Utenze domestiche. stampato su carta riciclata novembre 2014. Calendario 2015. Raccolta differenziata domiciliare San Giorgio di Piano Utenze domestiche stampato su riciclata novembre 2014 Calendario 2015 Raccolta differenziata domiciliare San Giorgio di Piano Centro di Raccolta Rifiuti (stazione ecologica) I Centri sono luoghi a disposizione

Dettagli

LA NEWSLETTER DEI RAGAZZI DELL ODA

LA NEWSLETTER DEI RAGAZZI DELL ODA LA NEWSLETTER DEI RAGAZZI DELL ODA Edizione Nr. 3 uscita di giugno 2014 All interno trovi Curiosità Racconti personali Tante fotografie Le nostre attività Informazioni ed eventi E tanto altro Via Casentinese,73/f

Dettagli

1044 PIAZZE PER I 40 ANNI DELLA LEGGE 1044 SUI NIDI PENSIERI DEI NOSTRI GENITORI:

1044 PIAZZE PER I 40 ANNI DELLA LEGGE 1044 SUI NIDI PENSIERI DEI NOSTRI GENITORI: 1044 PIAZZE PER I 40 ANNI DELLA LEGGE 1044 SUI NIDI PENSIERI DEI NOSTRI GENITORI: L Asilo nido è un servizio essenziale per noi genitori lavoratori, sarebbe impossibile concepire l assenza di un servizio

Dettagli

fare il numero, digitare rimasto, che possiamo ancora usare i diversi valori seguente, che viene dopo

fare il numero, digitare rimasto, che possiamo ancora usare i diversi valori seguente, che viene dopo Unità 14 Telefonare fuori casa In questa unità imparerai: che cosa sono e come funzionano le schede telefoniche prepagate le parole legate alla telefonia a conoscere i pronomi e gli avverbi interrogativi

Dettagli

PROMUOVERSI MEDIANTE INTERNET di Riccardo Polesel. 1. Promuovere il vostro business: scrivere e gestire i contenuti online» 15

PROMUOVERSI MEDIANTE INTERNET di Riccardo Polesel. 1. Promuovere il vostro business: scrivere e gestire i contenuti online» 15 Indice Introduzione pag. 9 Ringraziamenti» 13 1. Promuovere il vostro business: scrivere e gestire i contenuti online» 15 1. I contenuti curati, interessanti e utili aiutano il business» 15 2. Le aziende

Dettagli

Più differenzi, più riduci, più risparmi.

Più differenzi, più riduci, più risparmi. Più differenzi, più riduci, più risparmi. Da luglio 2014 la tassa sui rifiuti diventa su misura Comune di Medesano Più differenzi, più riduci, più risparmi La raccolta differenziata a Medesano è diventata

Dettagli

93 del 12 OTTOBRE 2004 PROT. N. 32654 1

93 del 12 OTTOBRE 2004 PROT. N. 32654 1 93 del 12 OTTOBRE 2004 PROT. N. 32654 1 OGGETTO: ADESIONE AL PROGETTO METANO PROMOSSO DAL COMUNE DI TORINO E PREORDINATO A LIMITARE GLI EFFETTI INQUINANTI SULL AMBIENTE DEI TRADIZIONALI GAS DI SCARICO.

Dettagli

Riflessioni della classe IV^A dopo l'incontro con Padre Fabrizio

Riflessioni della classe IV^A dopo l'incontro con Padre Fabrizio Riflessioni della classe IV^A dopo l'incontro con Padre Fabrizio L incontro con padre Fabrizio è stato molto importante per capire che noi siamo fortunatissimi rispetto a tante altre persone e l anno prossimo

Dettagli

GAS Cammino Formativo 2013 14 Scheda Attività Biennio :: OBIETTIVI GENERALI :: :: ATTIVITÀ ::

GAS Cammino Formativo 2013 14 Scheda Attività Biennio :: OBIETTIVI GENERALI :: :: ATTIVITÀ :: GAS Cammino Formativo 2013 14 Scheda Attività Biennio Gruppo Animatori Salesiani www.gascornedo.it info@gascornedo.it Data: ven 17 gennaio 2014 Tema MGS: Verso la Conquista Titolo: La Mia Anima Rimane

Dettagli

PRESIDENTE DEL CONSIGLIO ENRICO LETTA IN CONFERENZA STAMPA

PRESIDENTE DEL CONSIGLIO ENRICO LETTA IN CONFERENZA STAMPA DEBITI P.A. decreto del fare Di Emanuele Bellano PRESIDENTE DEL CONSIGLIO ENRICO LETTA IN CONFERENZA STAMPA L impegno che il Ministero dell Economia in particolare sta attuando con grande determinazione

Dettagli

Donacibo 2015 Liceo classico statale Nicola Spedalieri di Catania

Donacibo 2015 Liceo classico statale Nicola Spedalieri di Catania Donacibo 2015 Liceo classico statale Nicola Spedalieri di Catania Sono Graziella, insegno al liceo classico e anche quest anno non ho voluto far cadere l occasione del Donacibo come momento educativo per

Dettagli