TECNICO IN AMMINISTRAZIONE, FINANZA E CONTROLLO DI GESTIONE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "TECNICO IN AMMINISTRAZIONE, FINANZA E CONTROLLO DI GESTIONE"

Transcript

1 TECNICO IN AMMINISTRAZIONE, FINANZA E CONTROLLO DI GESTIONE Operazione Rif. PA n /Pr Approvata con Delibera della Giunta Provinciale n 554 del 12 ottobre 2010 I

2 SCHEDA DI PRESENTAZIONE DELL ATTIVITA TECNICO IN AMMINISTRAZIONE, FINANNZA E CONTROLLO DI GESTIONE Partners: A Due di Squeri Donato & C. s.r.l., Boni e Lunardini Costruzioni, Cav. Umberto Boschi S.p.A., Gea Procomac S.p.A., Gruppo Finber S.p.A., JBT John Bean Technologies S.p.A., Laterlite S.p.A., Len Strategy srl, Retiffiche Meccaniche Tirelli srl, Rubinetteria Parmense di Santini S. & C. snc, Sinernet.net, Studio Associato Marco Bigliardi, Università degli Studi di Parma Facoltà di Economia, Zacmi S.p.A. Durata 472 ore di cui 247 aula, 25 di Project Work, 200 di stage in azienda. Destinatari 12 inoccupati in possesso del diploma ad indirizzo tecnico commerciale e/o laurea triennale in materie economiche. Sono richiesti i seguenti requisiti in ingresso: Elementi di matematica e statistica; Discipline di contabilità generale. Periodo di Svolgimento: 07 dicembre 30 luglio 2011 Scadenza Iscrizioni: 19 novembre 2010 Selezioni: 29 novembre 2010 Articolazione Percorso: da lunedì a giovedì. La partecipazione è gratuita. Il corso è finanziato dalla Provincia di Parma attraverso il FSE, Azione II. Attestato rilasciato Previo esame verrà rilasciato il Certificato di Qualifica Professionale ai sensi LR. 12/2003 in Tecnico Amministrazione, Finanza e Controllo di Gestione. Informazioni: Cisita Parma srl-via Girolamo Cantelli n Parma 0521/ fax 0521/ Referenti per il progetto: Dr. Maggiali Marco.

3 PROFILO PROFESSIONALE E SBOCCHI OCCUPAZIONALI Il Cisita, ente di formazione dell Unione Parmense degli Industriali e del Gruppo Imprese Artigiane, realizza questa attività formativa denominata "Tecnico in amministrazione, finanza e controllo di gestione", che rispecchia le esigenze delle aziende del nostro territorio, emerse a seguito dei risultati dell annuale rilevazione sui fabbisogni professionali. Nel processo di riorganizzazione dell azienda, tipico degli ultimi anni, i confini dell impresa sono stati ridisegnati e le responsabilità delle diverse funzioni si sono diversificate. In questa nuova ottica, le attività del Controllo di Gestione e della Finanza Aziendale - primariamente finalizzate a produrre informazioni a supporto della gestione e dei processi di comunicazione con l ambiente esterno - rimangono una priorità organizzativa primaria per tutte le tipologie d impresa e assumono un ruolo sempre più strategico per la vita dell azienda e per lo sviluppo del business. Il corso si pone l obiettivo di formare tecnici in grado di operare con un elevato livello di specializzazione e con una visione integrata delle problematiche aziendali nei settori più strategici per lo sviluppo del business: finanza, controllo di gestione e pianificazione aziendale. Il fine è in particolare quello di trasmettere ai partecipanti le conoscenze, le competenze tecniche e le capacità relazionali necessarie per inserirsi con successo nell ambito della funzione Amministrazione, Finanza e Controllo di aziende e in società di consulenza, sviluppando capacità professionali nella elaborazione, comunicazione e utilizzo delle informazioni economiche d azienda. La sfida per le imprese italiane e in particolare di quelle emiliano romagnole è infatti quella di crescere creando profitto e in quest ottica la Funzione Finanza e Controllo ricopre un ruolo fondamentale, fornendo un notevole contributo nella gestione ottimale delle fonti di finanziamento, nei rapporti con le banche, nella valutazione degli investimenti, nella costruzione dei budget e nel monitoraggio della gestione. Il corso Tecnico in amministrazione, finanza e controllo di gestione prepara dei tecnici specialisti in amministrazione, finanza e controllo di gestione sviluppando competenze avanzate sul sistema contabile aziendale e sull'andamento economico-finanziario, garantendo il presidio dei rapporti con il sistema creditizio e finanziario Il corso pertanto intende integrare i tradizionali strumenti di controllo e programmazione con le nuove metodologie di gestione ed i più recenti modelli manageriali di supporto alle decisioni. Ai partecipanti vengono fornire le conoscenze necessarie per prendere parte attivamente alla Pagina 3

4 progettazione dei sistemi di pianificazione e controllo di gestione e di operare nella loro gestione e manutenzione, con una particolare focalizzazione alla comprensione del sistema impresa e delle dinamiche economiche e finanziarie di tutti i fenomeni aziendali. Il corso fa riferimento al profilo professionale del SQR del Tecnico in amministrazione, finanza e controllo di gestione e pertanto l'intero percorso è strutturato in base agli standard minimi delle seguenti 4 unità di competenza: 1 - Strutturazione sistema di contabilità generale e analitica 2 - Formulazione budget 3 - Controllo andamento economico-finanziario 4 - Articolazione e gestione strumenti bancari L iniziativa quindi intende professionalizzare un gruppo di 12 persone in funzione di quelle che sono le esigenze delle imprese, agevolare il loro ingresso nel mercato del lavoro, favorire il riconoscimento delle competenze (in entrata e in uscita), sviluppare in ogni partecipante la capacità progettuale in senso lato e lo sviluppo di competenze altamente innovative per l'industria locale e regionale(6 EQF) Sulla base di quanto sopra descritto il seguente progetto risponde ad un duplice ordine di esigenze: A. svolgere un percorso formativo caratterizzato da elevati contenuti specialistici, facilmente spendibile sul mercato e quindi ad alto contenuto professionalizzante e innovativo; B. far acquisire agli allievi competenze tecniche mirate al fine di permettere l inserimento con sufficiente autorevolezza professionale e con strumenti operativi adeguati. Pagina 4

5 ARTICOLAZIONE DIDATTICA DEL PERCORSO Il percorso formativo si sviluppa in 472 ore così suddivise: 247 ore di lezioni frontali, 25 ore di project work e 200 di stage da realizzarsi in azienda. Modulo Introduttivo ( 22) Introduzione al corso Cenni relativi alla sicurezza e salute sui luoghi di lavoro Cenni sulle istituzioni europee e le principali politiche comunitarie in materia di formazione, di occupazione, delle pari opportunità e della interculturalità Comunicazione e Socializzazione Team Building I flussi comunicativi all'interno di un contesto aziendale Tecniche di problem solving Tecniche di negozazione Modulo 1 Il Sistema aziendale (16 ore) Organizzazione Aziendale Struttura Organizzativa Modelli di organizzazione aziendale Organigramma Funzioni, Ruoli e Attività La funzione pianificazione e controllo all interno di un azienda Modulo 2 Contabilità generale ed analitica (44 ore) Il piano dei conti Tecniche e procedure di contabilizzazione Le scritture di assestamento e il bilancio di verifica Il c/o economico, lo stato patrimoniale e la nota integrativa Il risultato economico di esercizio ed il patrimonio di funzionamento Il bilancio secondo i principi contabili nazionali e gli IAS La revisione aziendale (cenni) Il bilancio consolidato Il sistema fiscale e l'impatto sul bilancio La contabilità analitica La contabilità analitica ed il rapporto con la contabilità generale Le classificazioni dei costi Le varie metodologie di raccolta, rilevazione e classificazione dei costi Pagina 5

6 Modulo 3 La pianificazione e le tecniche di budget (48 ore) Pianificazione e Governo d'impresa Pianificazione strategica e impostazione del budget Il budget e le sue funzioni Tecniche di costruzione del budget Budget economico, patrimoniale e finanziario I budget settoriali Il budget e i costi standard Consolidamento dei budget settoriali e budget globale d'azienda Le innovazioni nel processo di budgeting. Il "cost accounting by goals and strategies" L'activity based budgeting La progettazione del SCG Sistemi informativi integrati (ERP) Analisi degli scostamenti e selezione delle informazioni di tipo economico finanziario Elementi di financial reporting. Modulo 4 Controllo economico finanziario (48 ore) Significato e struttura del controllo di gestione e collegamenti con la pianificazione strategica. Il controllo di gestione nelle aziende e nei gruppi. Gli strumenti innovativi di controllo I costi pieni e il loro impiego L'analisi degli scostamenti. Controllo strategico Sistemi di misurazione della performance multidimensionale La gestione strategica dei costi e le tecniche di cost management Misurazione e reporting del capitale intellettuale Il customer value management e tecniche di pricing Business plan: analisi di un caso e discussione I vari modelli di riclassificazione del conto economico e stato patrimoniale Il sistema degli indici di bilancio per analisi di redditività, struttura, equilibrio finanziario Il sistema di reporting e la balance scorecard Analisi economico-finanziaria Analisi per indici e flussi: la lettura del bilancio in chiave finanziaria Il rischio operativo e il rischio finanziario La costruzione del rendiconto finanziario La scelta degli investimenti Portfoglio management La finanza strategica La finanza straordinaria e la corporate governance La finanza operativa. Gli indici per l analisi della concorrenza e del business e per la gestione delle relazioni con i clienti e i fornitori Pagina 6

7 Modulo 5 Sistema creditizio (36 ore) Le varie forme di finanziamento I principali aspetti tecnici e le modalità di utilizzo dei finanziamenti bancari Le forme di finanziamento alternative: il factoring e il leasing La scelta degli investimenti Gli intermediari finanziari: banche, intermediari mobiliari e assicurativi I mercati finanziari La politica monetaria: obiettivi e strumenti La determinazione dei tassi d interesse e di cambio I rischi finanziari e di cambio I rischi finanziari e valutari Gli effetti dell unione monetaria sul sistema economico e finanziario La funzione finanziaria e le forme di finanziamento La gestione operativa e finanziaria Le fasi dell impresa e le strategie di corporate banking: dal relationship lending al relationship banking Il ruolo della tecnologia a supporto del banking L integrazione dei servizi di pagamento con il segmento corporate Le differenti strategie di offerta dei servizi bancari: servizi retail per le PMI e i POE nel mercato europeo. Modulo 6 Sistemi informativi per il controllo di gestione (33 ore) Il seguente modulo è trasversale a tutte le unità formative e ha lo scopo di fornire gli strumenti informatici applicati al controllo di gestione. Concetti base di Sistemi Informativi Direzionali. Sistemi informatici a supporto dell area Amministrazione Finanza e Controllo. Base di dati e Business Intelligence. Utilizzo di strumenti informatici vari. PROJECT WORK Il Project Work è un percorso individuale di applicazione e completamento delle competenze acquisite durante la frequenza all intero corso, con particolare riferimento alle conoscenze/competenze tecnico professionali. Esso si svilupperà parallelamente agli altri moduli durante tutto il percorso formativo ed uno dei compiti del partecipante sarà anche quello di pianificarne gli step all interno del periodo predeterminato. Il tutto si svolgerà in concertazione con i docenti-guida del corso. STAGE L'attività di stage rientra tra le metodologie formative previste dal progetto e verrà realizzato presso le aziende del territorio di Parma e Provincia. La fase di stage avrà carattere conoscitivo, applicativo e di preinserimento. Pagina 7

8 I partecipanti saranno inseriti in funzioni aziendali coerenti con la professionalità acquisita. Il coordinatore del corso predisporrà un piano di stage da presentare ai tutors delle aziende che collaborano all'iniziativa. Gli obiettivi da raggiungere al termine di questa fase sono principalmente i seguenti: verificare il livello di spendibilità delle competenze acquisite nel proprio percorso formativo all interno di un contesto produttivo reale; applicare in un contesto professionale le abilità acquisite, completando la propria esperienza formativa con competenze conseguibili esclusivamente attraverso l operatività in contesto reale; mettere in atto comportamenti comunicativi e relazionali (competenze trasversali) all interno di una struttura organizzata. SELEZIONI Il corso è rivolto a 12 giovani inoccupati in possesso del diploma ad indirizzo tecnico commerciale e/o laurea triennale in materie economiche giuridiche. Sono previsti i seguenti requisiti in ingresso: Elementi di matematica e statistica; Discipline di contabilità generale. Se il numero di iscritti/e in possesso dei requisiti formali e sostanziali richiesti dal corso supererà i posti disponibili, sarà effettuata una selezione delle candidature. Salvo diversa comunicazione da parte di Cisita Parma srl la prima prova di selezione si terrà il giorno 29 novembre 2010 alle ore 15:00 presso la sede dell Ente di formazione Borgo Cantelli 5 Successivamente saranno calendarizzati i colloqui. ORGANIZZAZIONE Il corso è finanziato con fondi pubblici (Fondo Sociale Europeo Provincia di Parma) e prevede la partecipazione gratuita e la frequenza obbligatoria. Le lezioni saranno svolte con l'utilizzo di metodologie didattiche attive quali: esercitazioni, simulazioni, project work, etc. Durante tutto il percorso formativo sono previste prove di accertamento delle conoscenze acquisite al fine di verificare il processo di apprendimento degli allievi e prepararli all esame di certificazione finale. Al termine del corso i partecipanti sosterranno l'esame previsto dalle Direttive Regionali per ottenere il Certificato di qualifica professionale in Tecnico Amministrazione, Finanza e controllo di Gestione. Pagina 8

export manager Corso finanziato dalla Provincia di Parma e dal Fondo Sociale Europeo

export manager Corso finanziato dalla Provincia di Parma e dal Fondo Sociale Europeo export manager Corso finanziato dalla Provincia di Parma e dal Fondo Sociale Europeo Operazione Rif. PA n 2013-1616/PR Approvata con Delibera di Giunta Provinciale n 235 del 5 giugno 2014 Destinatari SCHEDA

Dettagli

Investiamo nel vostro futuro. Analista Programmatore specializzato in soluzioni mobile IOS, Android e Windows Phone

Investiamo nel vostro futuro. Analista Programmatore specializzato in soluzioni mobile IOS, Android e Windows Phone Investiamo nel vostro futuro Analista Programmatore specializzato in soluzioni mobile IOS, Android e Windows Phone Operazione Rif. PA n 2012-1151/Pr Approvata con Delibera di Giunta Provinciale n 507 del

Dettagli

MASTER in ORGANIZZAZIONE AZIENDALE

MASTER in ORGANIZZAZIONE AZIENDALE C O N S O R Z I O P E R I L L A V O R O E L E A T T I V I T A I N N O V A T I V E E F O R M A T I V E MASTER in ORGANIZZAZIONE AZIENDALE e CONTROLLO di GESTIONE D I R E T T O R E S C I E N T I F I C O

Dettagli

Investiamo nel vostro futuro EXPORT MANAGER

Investiamo nel vostro futuro EXPORT MANAGER Investiamo nel vostro futuro EXPORT MANAGER Operazione Rif. PA n 2013-1616/PR Approvata con Delibera di Giunta Provinciale n 235 del 5 giugno 2014 SCHEDA DI SINTESI DELL ATTIVITA EXPORT MANAGER Destinatari

Dettagli

Informatica e Amministrazione aziendale

Informatica e Amministrazione aziendale Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: CORSO A CATALOGO 2011 Informatica e Amministrazione aziendale Corsi di specializzazione Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione:

Dettagli

Università Commerciale. Graduate School. Luigi Bocconi MAAC. Master in Accounting, Auditing & Control. IV Edizione

Università Commerciale. Graduate School. Luigi Bocconi MAAC. Master in Accounting, Auditing & Control. IV Edizione Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MAAC Master in Accounting, Auditing & Control IV Edizione 2013-2014 MAAC Master in Accounting, Auditing & Control Le vicende finanziarie degli ultimi

Dettagli

Executive Program Finanza aziendale e Controllo di Gestione (IV edizione)

Executive Program Finanza aziendale e Controllo di Gestione (IV edizione) Executive Program Finanza aziendale e Controllo di Gestione (IV edizione) OBIETTIVI E COMPETENZE La finanza aziendale sta diventando sempre di più uno strumento fondamentale per la crescita delle imprese,

Dettagli

CORSO GRATUITO. (Istruzione e Formazione Tecnica Superiore) FORMAZIONE SUPERIORE - ALTA FORMAZIONE

CORSO GRATUITO. (Istruzione e Formazione Tecnica Superiore) FORMAZIONE SUPERIORE - ALTA FORMAZIONE I FT S (Istruzione e Formazione Tecnica Superiore) FORMAZIONE SUPERIORE - ALTA FORMAZIONE TECNI CO SUPERI ORE SPECI ALI STA IN APPLI CAZI ONI CON COM PETENZE HTM L5, ANDROI D, i OS E CROSSPLATFORM CORSO

Dettagli

corso di specializzazione in Business Administration

corso di specializzazione in Business Administration Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: Caratteristiche del percorso formativo corso di specializzazione in Business Administration

Dettagli

Di seguito il dettaglio dei moduli in termini di durata e tematiche affrontate (contenuti): Tematiche

Di seguito il dettaglio dei moduli in termini di durata e tematiche affrontate (contenuti): Tematiche MODULI FORMATIVI L'iniziativa coniugherà una formazione per l'acquisizione di competenze teorico - tecniche, finalizzate alla messa in atto di strategie funzionali e all'integrazione di diverse capacit{

Dettagli

IFTS. (Istruzione e Formazione Tecnica Superiore) Formazione allavoro

IFTS. (Istruzione e Formazione Tecnica Superiore) Formazione allavoro Formazione allavoro IFTS (Istruzione e Formazione Tecnica Superiore) Tecnico di produzione dei materiali compositi per il manufacturing avanzato L attività formativa è completamente gratuita in quanto

Dettagli

Il Controllo di Gestione: il moderno Controller per le organizzazioni DESCRIZIONE

Il Controllo di Gestione: il moderno Controller per le organizzazioni DESCRIZIONE Il Controllo di Gestione: il moderno Controller per le organizzazioni DESCRIZIONE Le caratteristiche del mercato finanziario e le dinamiche competitive emerse sin dall emergere della crisi hanno imposto

Dettagli

I Edizione del Master FINANCIAL ADVISOR

I Edizione del Master FINANCIAL ADVISOR I Edizione del Master FINANCIAL ADVISOR a) L Organismo di Formazione ON LINE SERVICE Soc. Coop., presenta la I edizione del Master in FINANCIAL ADVISOR b) La ON LINE SERVICE Soc. Coop. è un Organismo di

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI ISTRUZIONE

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI ISTRUZIONE CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Alessandro Garlassi Indirizzo Via Marco praga n. 15, 42123 Reggio Emilia (RE) Telefono 347.4341527 Fax 0522.442161 E-mail a.garlassi@mmcontrol.it a.garlassi@gmail.com

Dettagli

Presentazione sintetica degli indirizzi e delle articolazioni

Presentazione sintetica degli indirizzi e delle articolazioni Presentazione sintetica degli indirizzi e delle articolazioni Gli indirizzi del settore economico fanno riferimento a comparti in costante crescita sul piano occupazionale e interessati a forti innovazioni

Dettagli

HUMAN RESOURCE MANAGEMENT

HUMAN RESOURCE MANAGEMENT HUMAN RESOURCE MANAGEMENT Corso Post Lauream in Human Resource Management IL CORSO POST LAUREAM L Esperto in gestione delle Risorse Umane è una figura che si occupa della pianificazione, in base agli obiettivi

Dettagli

FOTO. Corso di laurea Economia XXXXX aziendale. Facoltà di. Laurea triennale. Servizio orientamento. Facoltà di Economia e Giurisprudenza

FOTO. Corso di laurea Economia XXXXX aziendale. Facoltà di. Laurea triennale. Servizio orientamento. Facoltà di Economia e Giurisprudenza Percorsi Formativi Facoltà di Corso di laurea Economia XXXXX aziendale Facoltà di Economia e Giurisprudenza Servizio orientamento Piacenza - Via Emilia Parmense, 84 Scrivi a servizio.orientamento-pc@unicatt.it

Dettagli

Progetto Ange-Pmi: Esperto in tecniche innovative di analisi gestionale e finanziare per pmi: Report finale del corso di Andrea Cerini

Progetto Ange-Pmi: Esperto in tecniche innovative di analisi gestionale e finanziare per pmi: Report finale del corso di Andrea Cerini Progetto Ange-Pmi: Esperto in tecniche innovative di analisi gestionale e finanziare per pmi: Report finale del corso di Andrea Cerini Siena, 4 giugno 2010 1 Il progetto 2 Soggetti attuatori Ce.Fo.Art

Dettagli

Il TECNICO AMMINISTRATIVO PER IL CONTROLLO di GESTIONE NELLE IMPRESE ORIENTATE ALL EXPORT

Il TECNICO AMMINISTRATIVO PER IL CONTROLLO di GESTIONE NELLE IMPRESE ORIENTATE ALL EXPORT Il TECNICO AMMINISTRATIVO PER IL CONTROLLO di GESTIONE NELLE IMPRESE ORIENTATE ALL EXPORT La figura professionale prevista è così caratterizzata: cura il sistema di contabilità (generale e analitica),

Dettagli

Mod.MeR01 - Regolamento Direzione Amministrazione Finanza e Controllo di Gestione - CFO-CFO ed. 7 - pag. 9 di 12

Mod.MeR01 - Regolamento Direzione Amministrazione Finanza e Controllo di Gestione - CFO-CFO ed. 7 - pag. 9 di 12 SYLLABUS Amministrazione e Bilancio Docente di riferimento: Alessandro Cortesi Il primo macro-modulo ha l obiettivo di permettere ai partecipanti di utilizzare con efficacia i sistemi software per la corretta

Dettagli

Master in ERP. Direttore Scientifico del Master Prof. Luigino Filice Facoltà di Ingegneria Università della Calabria

Master in ERP. Direttore Scientifico del Master Prof. Luigino Filice Facoltà di Ingegneria Università della Calabria Master in ERP 2 Direttore Scientifico del Master Prof. Luigino Filice Facoltà di Ingegneria Università della Calabria Motivazioni La globalizzazione dei mercati e la crescente spinta competitiva delle

Dettagli

Oggetto Bando di ammissione al Master di I Livello in Credito e relazioni commerciali nelle Banche di Credito Cooperativo (BCC) a.a.

Oggetto Bando di ammissione al Master di I Livello in Credito e relazioni commerciali nelle Banche di Credito Cooperativo (BCC) a.a. Prot n.21617-i/7 Foggia, 12/09/2013 Rep. A.U.A. n.313-2013 Area Didattica, Servizi agli Studenti e Alta Formazione Responsabile Dott. Antonio Formato Settore Alta Formazione Responsabile dott. Tommaso

Dettagli

Bilancio, Finanza & Budget

Bilancio, Finanza & Budget Bilancio, Finanza & Budget Modulo 1 Analisi di bilancio Guida all analisi e alla interpretazione della struttura economica, finanziaria e patrimoniale d impresa alla luce di Basilea 2 Il corso Attraverso

Dettagli

CONTROLLO DI GESTIONE E PIANIFICAZIONE STRATEGICA

CONTROLLO DI GESTIONE E PIANIFICAZIONE STRATEGICA Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: Caratteristiche del percorso formativo CONTROLLO DI GESTIONE E PIANIFICAZIONE STRATEGICA

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DISCIPLINARE. Indirizzo: TECNICO_ AMMINISTRAZIONE, FINANZA E MARKETING

PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DISCIPLINARE. Indirizzo: TECNICO_ AMMINISTRAZIONE, FINANZA E MARKETING PROGRAMMAZIONE DIDATTICA DISCIPLINARE Indirizzo: TECNICO_ AMMINISTRAZIONE, FINANZA E MARKETING Anno scolastico Materia Classi 2013 / 14 Economia Aziendale 3^- 4^ Lo studio dell'economia Aziendale per il

Dettagli

IL CONTROLLER IN AZIENDA ANALISI, STRUMENTI, SISTEMI GESTIONALI CORSO EXECUTIVE PART TIME 18 SETTEMBRE 19 DICEMBRE 2015 7ª EDIZIONE

IL CONTROLLER IN AZIENDA ANALISI, STRUMENTI, SISTEMI GESTIONALI CORSO EXECUTIVE PART TIME 18 SETTEMBRE 19 DICEMBRE 2015 7ª EDIZIONE IL CONTROLLER IN AZIENDA ANALISI, STRUMENTI, SISTEMI GESTIONALI CORSO EXECUTIVE PART TIME 18 SETTEMBRE 19 DICEMBRE 2015 7ª EDIZIONE CUOA Business school Da oltre 50 anni Fondazione CUOA forma la nuova

Dettagli

Il CONTROLLO DI GESTIONE

Il CONTROLLO DI GESTIONE UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA TOR VERGATA A.A. 2010 2011 GESTIONE AZIENDALE 2 10.12.2010 Il CONTROLLO DI GESTIONE ESPERIENZE D D AZIENDA Relatore: Dr. Fabrizio Pascucci fabriziopascucci@yahoo.it La Funzione

Dettagli

Percorsi formativi di alta specializzazione finanziati dalla Regione Lazio

Percorsi formativi di alta specializzazione finanziati dalla Regione Lazio Percorsi formativi di alta specializzazione finanziati dalla Regione Lazio Ente gestore: Formare S.r.l. (Centro di ricerca e formazione della Federlazio) Codice corso 1165 Strategie e strumenti di gestione

Dettagli

CORSO DI SPECIALIZZAZIONE IN AMMINISTRAZIONE FINANZA E CONTROLLO

CORSO DI SPECIALIZZAZIONE IN AMMINISTRAZIONE FINANZA E CONTROLLO Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: CORSO DI SPECIALIZZAZIONE IN AMMINISTRAZIONE FINANZA E CONTROLLO Corsi di specializzazione

Dettagli

COST ACCOUNTING, BUDGETING & REPORTING

COST ACCOUNTING, BUDGETING & REPORTING COST ACCOUNTING, BUDGETING & REPORTING 2015 Amministrazione finanza e controllo Z6054 IV Edizione / Formula weekend 2 OTTOBRE 13 NOVEMBRE 2015 REFERENTE SCIENTIFICO DELL'INIZIATIVA Giovanni Fiori, Professore

Dettagli

FACTORY (Giovani e Tecnologie)

FACTORY (Giovani e Tecnologie) POR PUGLIA - F.S.E. 2007 2013 - ASSE IV Capitale Umano - Avviso BA/05/20 FACTORY (Giovani e Tecnologie) OBIETTIVO: Valorizzare le competenze - in particolare manageriali di carattere trasversale - di inoccupati

Dettagli

FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Codice fiscale Calciano Marco Vito CLCMCV74E08A662E ESPERIENZA LAVORATIVA 07/2009 - in corso ITALIA LAVORO SPA - CPI VALBASENTO - VIA

Dettagli

Dirigere con successo un impresa del settore edile. Corso executive di alta formazione in gestione aziendale

Dirigere con successo un impresa del settore edile. Corso executive di alta formazione in gestione aziendale Dirigere con successo un impresa del settore edile Corso executive di alta formazione in gestione aziendale ITALSOFT GROUP per la formazione degli imprenditori del settore edile Il settore dell edilizia

Dettagli

NECS EXPERT- Esperto di new media, eventi e comunicazione strategica

NECS EXPERT- Esperto di new media, eventi e comunicazione strategica Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: Caratteristiche del percorso formativo Area tematica: Comunicazione Settore/i: Durata

Dettagli

MICROFINANZA E MICROCREDITO COME STRUMENTI DEL WELFARE

MICROFINANZA E MICROCREDITO COME STRUMENTI DEL WELFARE Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: MICROFINANZA E MICROCREDITO COME STRUMENTI DEL WELFARE Corsi di specializzazione 6.000,00

Dettagli

piacenza a.a. 2015-16 Corsi di laurea magistrale Economia Facoltà di Economia e Giurisprudenza

piacenza a.a. 2015-16 Corsi di laurea magistrale Economia Facoltà di Economia e Giurisprudenza piacenza a.a. 2015-16 Corsi di laurea magistrale Economia Facoltà di Economia e Giurisprudenza INDICE Laurea magistrale in Gestione d azienda 3 General Management 4 International management, legislation

Dettagli

PIANO DI LAVORO PERSONALE DOCENTE: prof. ssa Carla D.Tocco A.S. 2015/2016 CLASSE:5 B AFM MATERIA:ECONOMIA AZIENDALE

PIANO DI LAVORO PERSONALE DOCENTE: prof. ssa Carla D.Tocco A.S. 2015/2016 CLASSE:5 B AFM MATERIA:ECONOMIA AZIENDALE PIANO DI LAVORO PERSONALE DOCENTE: prof. ssa Carla D.Tocco A.S. 2015/2016 CLASSE:5 B AFM MATERIA:ECONOMIA AZIENDALE Modulo n.1 - LE IMPRESE INDUSTRIALI Collocazione temporale: settembre Strategie didattiche

Dettagli

IMPRENDITORIALITÀ E GENERAL MANAGEMENT - MIGEM

IMPRENDITORIALITÀ E GENERAL MANAGEMENT - MIGEM IMPRENDITORIALITÀ E GENERAL MANAGEMENT - MIGEM Master di I Livello - IX EDIZIONE - A.A. 2015-2016 Premessa Il MIGEM è dedicato a tutti coloro che sentono l esigenza di un programma formativo completo e

Dettagli

MASTER RISK MANAGEMENT IN

MASTER RISK MANAGEMENT IN MASTER RISK MANAGEMENT IN QUALITA', AMBIENTE, SICUREZZA, ENERGIA XX Edizione SETTEMBRE 2015 Con 3 Corsi 40 ore Riconosciuti Auditor Qualità ISO 9001: 2015 Auditor Ambiente ISO 14001:2015 Auditor Safety

Dettagli

executive master www.cspmi.it General Management Modena, aprile - dicembre 2014 Sempre un passo avanti.

executive master www.cspmi.it General Management Modena, aprile - dicembre 2014 Sempre un passo avanti. executive master COURSE www.cspmi.it General Management Modena, aprile - dicembre 2014 Sempre un passo avanti. EXECUTIVE MASTER COURSE General Management PREMESSA Le figure al timone di un azienda hanno

Dettagli

MASTER SPECIALISTICO IN PROGRAMMAZIONE E CONTROLLO DI GESTIONE

MASTER SPECIALISTICO IN PROGRAMMAZIONE E CONTROLLO DI GESTIONE OFFERTA FORMATIVA Titolo: MASTER SPECIALISTICO IN PROGRAMMAZIONE E CONTROLLO DI GESTIONE Padova, Roma e Bologna. Destinatari: Il Master si rivolge a laureati, preferibilmente in discipline economiche,

Dettagli

ECONOMIA, MANAGEMENT E AMMINISTRAZIONE D AZIENDA

ECONOMIA, MANAGEMENT E AMMINISTRAZIONE D AZIENDA CORSO DI LAUREA MAGISTRALE ECONOMIA, MANAGEMENT E AMMINISTRAZIONE D AZIENDA Classe di Laurea LM 77 DIPARTIMENTO DI SCIENZE ECONOMICHE, POLITICHE E DELLE LINGUE MODERNE PRESIDENTE DEL CORSO DI LAUREA Prof.

Dettagli

CONTABILITA E BILANCIO, BUDGET E CONTROLLO DI GESTIONE

CONTABILITA E BILANCIO, BUDGET E CONTROLLO DI GESTIONE Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: CONTABILITA E BILANCIO, BUDGET E CONTROLLO DI GESTIONE Corsi di riqualificazione Caratteristiche

Dettagli

FORMAZIONE DI ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE D IMPRESA

FORMAZIONE DI ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE D IMPRESA SINTESI PROGETTO FORMAZIONE DI ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE D IMPRESA (Sales International Manager - SIM) Programma URBAN II - Misura 4.3 FORMAZIONE PROFESSIONALE PER GLI ARTIGIANI E LE PMI LOCALI

Dettagli

OFFERTA FORMATIVA A.A. 2015/2016

OFFERTA FORMATIVA A.A. 2015/2016 OFFERTA FORMATIVA A.A. 2015/2016 Obiettivi formativi corsi di laurea, raggruppamenti disciplinari, insegnamenti Economia: banche, aziende e mercati Obiettivi formativi corso di laurea I laureati in Economia:

Dettagli

Definire finalità, logica generale e criteri per la progettazione del sistema di contabilità generale e

Definire finalità, logica generale e criteri per la progettazione del sistema di contabilità generale e RICERCA DI UN TIROCINANTE INERENTE LA QUALIFICA REGIONALE DI TECNICO AMMINISTRAZIONE, FINANZA E CONTROLLO DI GESTIONE DI TECHNE SOCIETA CONSORTILE A RESP. LIMITATA Techne Società Consortile a responsabilità

Dettagli

PIANO DI LAVORO DEL DOCENTE I.I.S. ABBA BALLINI. Classe QUINTA E AFM

PIANO DI LAVORO DEL DOCENTE I.I.S. ABBA BALLINI. Classe QUINTA E AFM Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE STATALE ABBA - BALLINI Via Tirandi n. 3-25128 BRESCIA www.abba-ballini.gov.it tel. 030/307332-393363 - fax 030/303379

Dettagli

Istituti tecnici settore economico indirizzo turismo Programmazione per competenze per la classe quinta Discipline turistiche e aziendali

Istituti tecnici settore economico indirizzo turismo Programmazione per competenze per la classe quinta Discipline turistiche e aziendali Grazia Batarra, Carla Sabatini Turismo: prodotti, imprese e professioni per il quinto anno Edizione mista Tramontana Istituti tecnici settore economico indirizzo turismo Programmazione per competenze per

Dettagli

NSM Nexus Scuola di Management

NSM Nexus Scuola di Management NSM Nexus Scuola di Management NSM è la Scuola di Management della Nexus Srl, agenzia di formazione accreditata presso la Regione Abruzzo per la Formazione continua e superiore, che opera dal 1991 fornendo

Dettagli

Università di Modena e Reggio Emilia

Università di Modena e Reggio Emilia CONSORZIO "SYMPOSIUM" Università di Modena e Reggio Emilia Anno accademico 2002-2003 Master in Business Studies LA FACOLTA DI ECONOMIA La Facoltà di Economia dell Università di Modena e Reggio Emilia è

Dettagli

1. STRUTTURA, CLASSIFICAZIONI E CONFIGURAZIONI DEI COSTI

1. STRUTTURA, CLASSIFICAZIONI E CONFIGURAZIONI DEI COSTI INTRODUZIONE 1. La visione d impresa e il ruolo del management...17 2. Il management imprenditoriale e l imprenditore manager...19 3. Il management: gestione delle risorse, leadership e stile di direzione...21

Dettagli

Progetto formativo complesso per il potenziamento degli Uffici di Piano

Progetto formativo complesso per il potenziamento degli Uffici di Piano Regione Puglia F.S.E Progetto formativo complesso per il potenziamento degli Uffici di Piano (Corso di formazione ed assistenza tecnica) Progetto ammesso a finanziamento della Regione Puglia Mis. 3.10:

Dettagli

ECONOMIA E MANAGEMENT

ECONOMIA E MANAGEMENT CORSO DI LAUREA TRIENNALE A.A. 2015 / 2016 COSA STAI CERCANDO? LUIGI MARENGO DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO Le solide basi teoriche, la vocazione internazionale e l orientamento in parte specialistico dal

Dettagli

Finanza e Controllo di Gestione

Finanza e Controllo di Gestione con il patrocinio di Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Bari UNAGRACO BARI Unione Commercialisti ed Esperti Contabili di Bari Master Finanza e Controllo di Gestione II edizione

Dettagli

UMIQ. Il metodo UMIQ. Unindustria Bologna. Corso rivolto a consulenti e auditor per conoscere e saper applicare il Metodo UMIQ nelle aziende

UMIQ. Il metodo UMIQ. Unindustria Bologna. Corso rivolto a consulenti e auditor per conoscere e saper applicare il Metodo UMIQ nelle aziende QUALITA UNINDUSTRIA INNOVAZIONE METODO UMIQ Il metodo UMIQ Unindustria Bologna Corso rivolto a consulenti e auditor per conoscere e saper applicare il Metodo UMIQ nelle aziende Obiettivi del corso Fornire

Dettagli

CORSO DI ALTA FORMAZIONE

CORSO DI ALTA FORMAZIONE CORSO DI ALTA FORMAZIONE TITOLO DEL CORSO Project Manager TIPOLOGIA FORMATIVA DEL PROGETTO Formazione professionale PROFILO PROFESSIONALE Il Corso di Alta Formazione è rivolto a coloro che intendono acquisire

Dettagli

Accompagnamento individuale e di gruppo

Accompagnamento individuale e di gruppo Denominazione progetto FRIENDLY RECEPTION: CORSO DI FORMAZIONE per l acquisizione della certificazione di competenze relativa a ADA UC 541 Gestione dell accoglienza e ADA UC 543 Acquisire le prenotazioni

Dettagli

Il catalogo MANAGEMENT Si rivolge a: Imprenditori con responsabilità diretta. Quadri sulla gestione

Il catalogo MANAGEMENT Si rivolge a: Imprenditori con responsabilità diretta. Quadri sulla gestione 6 Il catalogo MANAGEMENT Si rivolge a: Imprenditori con responsabilità diretta Quadri sulla gestione Impiegati con responsabilità direttive Dirigenti di imprese private e organizzazioni pubbliche, interessati

Dettagli

Tecnico di spedizioni, trasporti e logistica internazionale

Tecnico di spedizioni, trasporti e logistica internazionale ASSESSORATO COORDINAMENTO DELLE POLITICHE EUROPEE ALLO SVILUPPO, SCUOLA, FORMAZIONE PROFESSIONALE, UNIVERSITÀ, RICERCA E LAVORO Tecnico di spedizioni, trasporti e logistica internazionale (Operazione Rif.

Dettagli

FORMAZIONE DI MANTENIMENTO IVASS ANNO 2013

FORMAZIONE DI MANTENIMENTO IVASS ANNO 2013 1. PROGETTO FORMATIVO FORMAZIONE DI MANTENIMENTO IVASS ANNO 2013 Si tratta di un iniziativa formativa svolta in ottemperanza ai disposti del Regolamento Isvap n 5 del 16 ottobre 2006, focalizzata su: mantenimento

Dettagli

MASTER HUMAN RESOURCES MANAGEMENT SVILUPPO GESTIONE E AMMINISTRAZIONE DEL PERSONALE 6 FEBBRAIO 2016. www.timevision.it - info@timevision.

MASTER HUMAN RESOURCES MANAGEMENT SVILUPPO GESTIONE E AMMINISTRAZIONE DEL PERSONALE 6 FEBBRAIO 2016. www.timevision.it - info@timevision. MASTER HUMAN RESOURCES MANAGEMENT SVILUPPO GESTIONE E AMMINISTRAZIONE DEL PERSONALE 6 FEBBRAIO 2016 www.timevision.it - info@timevision.it TIME VISION Nata nel 2001, TIME VISION è: AGENZIA FORMATIVA accreditata

Dettagli

u Politiche di miglioramento della marginalità, valutazione dei costi aziendali e riduzione degli oneri per la crescita della redditività aziendale;

u Politiche di miglioramento della marginalità, valutazione dei costi aziendali e riduzione degli oneri per la crescita della redditività aziendale; I Servizi che TETRIS CONSULTING s.r.l. offre nel settore di Direzionale comprendono: u Implementazione di sistemi di Controllo di Gestione, Reporting, analisi degli scostamenti, politiche di adjustment,

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN MARKETING E QUALITÀ

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN MARKETING E QUALITÀ REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN MARKETING E QUALITÀ Art. 1 Oggetto del Regolamento Il presente Regolamento disciplina l organizzazione didattica e lo svolgimento delle attività

Dettagli

Consulenza Direzionale www.kvalue.net. Presentazione Società. Key Value for high performance business

Consulenza Direzionale www.kvalue.net. Presentazione Società. Key Value for high performance business Key Value for high performance business Consulenza Direzionale www.kvalue.net KValue Srl Via E. Fermi 11-36100 Vicenza Tel/Fax 0444 149 67 11 info@kvalue.net Presentazione Società L approccio KValue KValue

Dettagli

Dipartimento Economia e Impresa

Dipartimento Economia e Impresa Dipartimento Economia e Impresa 1 Dipartimento Economia e Impresa Il Dipartimento Economia e Impresa dell Università di Catania articola la propria offerta formativa in corsi di laurea, corsi di laurea

Dettagli

SISTEMI DI PIANIFICAZIONE E CONTROLLO DI GESTIONE

SISTEMI DI PIANIFICAZIONE E CONTROLLO DI GESTIONE SISTEMI DI PIANIFICAZIONE E CONTROLLO DI GESTIONE Dott. Ing. Matteo Moi Dott. Ing. Matteo Moi 1 ARGOMENTI CONTENUTI Introduzione ai sistemi di controllo di gestione La Pianificazione strategica Il Bilancio

Dettagli

FUNDING MANAGER- esperto nel reperire, gestire e promuovere i finanziamenti

FUNDING MANAGER- esperto nel reperire, gestire e promuovere i finanziamenti Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: Caratteristiche del percorso formativo FUNDING MANAGER- esperto nel reperire, gestire

Dettagli

A.S. 2014/2015 CLASSE 5 F SIA DISCIPLINA

A.S. 2014/2015 CLASSE 5 F SIA DISCIPLINA PROGRAMMA SVOLTO A.S. 2014/2015 CLASSE 5 F SIA DISCIPLINA Economia Aziendale DOCENTE Rezzonico Isabella MODULO E/O UNITA DIDATTICA CONTABILITÀ GENERALE BILANCI AZIENDALI E REVISIONE LEGALE DEI CONTI CONTENUTI

Dettagli

Corso di Qualificazione per. Auditor Interni. dei. Sistemi di Gestione per la Qualità UNI EN ISO 9001:2008 PROGRAMMA DEL CORSO 24 ORE

Corso di Qualificazione per. Auditor Interni. dei. Sistemi di Gestione per la Qualità UNI EN ISO 9001:2008 PROGRAMMA DEL CORSO 24 ORE Corso di Qualificazione per Auditor Interni dei Sistemi di Gestione per la Qualità UNI EN ISO 9001:2008 PROGRAMMA DEL CORSO 24 ORE Responsabile del progetto formativo: Dott. Ing. Antonio Razionale Tutor:

Dettagli

Master Universitario di II livello

Master Universitario di II livello C O N S O R Z I O P E R I L L A V O R O E L E A T T I V I T A I N N O V A T I V E E F O R M A T I V E UNIVERSITA DELLA CALABRIA Facoltà di INGEGNERIA Master Universitario di II livello Sistemi di Gestione

Dettagli

Gestione XXXXX d azienda FOTO. Laurea magistrale. Facoltà di Economia e Giurisprudenza. Piacenza Cremona a.a. 2014 2015. www.unicatt.

Gestione XXXXX d azienda FOTO. Laurea magistrale. Facoltà di Economia e Giurisprudenza. Piacenza Cremona a.a. 2014 2015. www.unicatt. Percorsi Formativi Corso Facoltà di laurea Gestione XXXXX d azienda Facoltà di Economia e Giurisprudenza FOTO Laurea magistrale www.unicatt.it Piacenza Cremona a.a. 2014 2015 www.unicatt.it INDICE Laurea

Dettagli

RICHIESTE INSERITE NELLA SCHEDA DI CONTROLLO CON RIFERIMENTO AL CONTROLLO INTERNO SULL INFORMATIVA FINANZIARIA

RICHIESTE INSERITE NELLA SCHEDA DI CONTROLLO CON RIFERIMENTO AL CONTROLLO INTERNO SULL INFORMATIVA FINANZIARIA ALLEGATO RICHIESTE INSERITE NELLA SCHEDA DI CONTROLLO CON RIFERIMENTO AL CONTROLLO INTERNO SULL INFORMATIVA FINANZIARIA CONTROLLO INTERNO SULL INFORMATIVA FINANZIARIA Premessa. Le risposte alle domande

Dettagli

CORSO A CATALOGO - 2009 - Corso ID: 6084 - Project management con specializzazione in project financing

CORSO A CATALOGO - 2009 - Corso ID: 6084 - Project management con specializzazione in project financing CORSO A CATALOGO - 2009 - Corso ID: 6084 - Project management con specializzazione in project financing Regione di Presentazione: ID Corso: Organismo di formazione: Tipo organismo: Data invio telematico:

Dettagli

ECONOMIA E DIREZIONE AZIENDALE (MEDA)

ECONOMIA E DIREZIONE AZIENDALE (MEDA) ECONOMIA E DIREZIONE AZIENDALE (MEDA) Coorte: 2008/2009 Il Corso di laurea magistrale in Economia e Direzione Aziendale si propone di fornire una formazione di livello avanzato per l'esercizio di attività

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome(i) / Cognome(i) Indirizzo(i) Telefono(i) Fax E-mail Davide Penzo Chioggia (Venezia), Italy Cittadinanza italiana Data di nascita 27/09/1971 Sesso Maschio

Dettagli

Tecnico manutentore di macchine e impianti per l industria agroalimentare

Tecnico manutentore di macchine e impianti per l industria agroalimentare ASSESSORATO COORDINAMENTO DELLE POLITICHE EUROPEE ALLO SVILUPPO, SCUOLA, FORMAZIONE PROFESSIONALE, UNIVERSITÀ, RICERCA E LAVORO Tecnico manutentore di macchine e impianti per l industria agroalimentare

Dettagli

COST ACCOUNTING, BUDGETING & REPORTING

COST ACCOUNTING, BUDGETING & REPORTING - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA AMMINISTRAZIONE FINANZA E CONTROLLO

Dettagli

Le attività sono finanziate dalla Regione Emilia-Romagna tramite Fondi Regionali. Operazioni approvate con Delibera della Giunta Regionale n.

Le attività sono finanziate dalla Regione Emilia-Romagna tramite Fondi Regionali. Operazioni approvate con Delibera della Giunta Regionale n. Le attività sono finanziate dalla Regione Emilia-Romagna tramite Fondi Regionali. Operazioni approvate con Delibera della Giunta Regionale n. 1496 del 15/10/2012 Rif. P.A. 2012-1706/RER - Rif. P.A. 2012-1720/RER

Dettagli

Tecnico dell automazione industriale

Tecnico dell automazione industriale ASSESSORATO COORDINAMENTO DELLE POLITICHE EUROPEE ALLO SVILUPPO, SCUOLA, FORMAZIONE PROFESSIONALE, UNIVERSITÀ, RICERCA E LAVORO Tecnico dell automazione industriale Operazione Rif. PA 2015-4115/RER APPROVATO

Dettagli

Amministrazione e finanza nelle PMI innovative Nuove metriche per valutare la performance

Amministrazione e finanza nelle PMI innovative Nuove metriche per valutare la performance AMMINISTRAZIONE & FINANZA Amministrazione e finanza nelle PMI innovative Nuove metriche per valutare la performance Amedeo De Luca FRANCOANGELI Am - La prima collana di management in Italia Testi advanced,

Dettagli

# $ % $ & # '() * + #./ * #

# $ % $ & # '() * + #./ * # ! " # $ % $ & #! '() * + '( ) (,--./--0 /1020-- #./ * # MODALITA DI FREQUENZA Il Master in Finanza e Controllo di Gestione verrà attivato ANCONA 22 febbraio 2013 31 maggio 2013 07 giugno 2013 BOLOGNA 25

Dettagli

Banking & Financial Diploma Percorso base

Banking & Financial Diploma Percorso base Banking & Financial Diploma Sono oggi più di 3.000 i partecipanti che hanno conseguito l Attestato ABI di professionalità bancaria e finanziaria, con risultati eccellenti in termini di crescita personale

Dettagli

Master ESPERTO IN AMMINISTRAZIONE FINANZIARIA E CONTROLLO DI GESTIONE

Master ESPERTO IN AMMINISTRAZIONE FINANZIARIA E CONTROLLO DI GESTIONE Master ESPERTO IN AMMINISTRAZIONE FINANZIARIA E CONTROLLO DI GESTIONE Durata del Corso 340 ore d attività Aula e 60 ore di Laboratorio progettuale Frequenza - Aula: dall 8/10/2010 al 25/06/2011 (formula

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE: COME ACCEDERE AL MERCATO DEI CAPITALI PER LE IMPRESE

CORSO DI FORMAZIONE: COME ACCEDERE AL MERCATO DEI CAPITALI PER LE IMPRESE CORSO DI FORMAZIONE: COME ACCEDERE AL MERCATO DEI CAPITALI PER LE IMPRESE CORSO COME ACCEDERE AL MERCATO DEI CAPITALI PER LE IMPRESE I DESTINATARI Il percorso formativo è stato specificamente modulato

Dettagli

Indice. Prefazione alla seconda edizione. Ringraziamenti dell Editore

Indice. Prefazione alla seconda edizione. Ringraziamenti dell Editore Indice Prefazione alla seconda edizione Autori Ringraziamenti dell Editore XIII XXI XXII Capitolo 1 Elementi di economia e organizzazione aziendale 1 1.1 La natura e il fine economici dell impresa 1 1.1.1

Dettagli

I promotori Master Team consulenza e formazione professionalità sempre più distintive nuove leve di futuri manager

I promotori Master Team consulenza e formazione professionalità sempre più distintive nuove leve di futuri manager GRANDE MILANO, AUTUNNO 2012 PRIMAVERA 2013 PREPARATI ALL EXPO! La 26ma Edizione Speciale del Master in Hospitality Management nasce dalla necessità di progettare e realizzare un continuum virtuoso che

Dettagli

Le lauree magistrali. Amministrazione, finanza e controllo Management. Economia e management marittimo e portuale Economia e istituzioni finanziarie

Le lauree magistrali. Amministrazione, finanza e controllo Management. Economia e management marittimo e portuale Economia e istituzioni finanziarie Studiare ECONOMIA Le lauree magistrali Amministrazione, finanza e controllo Management Economia e management marittimo e portuale Economia e istituzioni finanziarie Amministrazione Finanza e Controllo

Dettagli

per l Azienda Turistica

per l Azienda Turistica Marketing Comunicazione e Internet per l Azienda Turistica Rurale GATEWAY TO LEARNING Il corso è inserito nel Catalogo Interregionale di Alta Formazione www.altaformazioneinrete.it Titolo del corso: Marketing,

Dettagli

ADDETTA E ADDETTO AL CONTROLLO DI GESTIONE

ADDETTA E ADDETTO AL CONTROLLO DI GESTIONE Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 ADDETTA E ADDETTO AL CONTROLLO DI GESTIONE Aggiornato il 6 marzo 2009 1. CARTA D IDENTITÀ...2 2. CHE COSA FA...3 3. DOVE

Dettagli

SDA Bocconi School of Management. seconda edizione

SDA Bocconi School of Management. seconda edizione SDA Bocconi School of Management seconda edizione l obiettivo del progetto formativo Creare condivisione, costruire e rafforzare l alleanza tra management della banca e direttori di filiale, fondata sulla

Dettagli

Modulo di base (520 ore) Modulo di specializzazione (120 ore) Master Controllo di gestione Univ. Parthenope - Un. Industriali Napoli.

Modulo di base (520 ore) Modulo di specializzazione (120 ore) Master Controllo di gestione Univ. Parthenope - Un. Industriali Napoli. Master Controllo di gestione Univ. Parthenope - Un. Industriali Napoli Modulo di base (520 ore) Prima Prima fase fase applicativa applicativa Modulo di specializzazione Business Game Valutazione modelli

Dettagli

ACCELERARE LO SVILUPPO

ACCELERARE LO SVILUPPO ACCELERARE LO SVILUPPO Metodi e strumenti operativi per il sostegno e lo sviluppo d impresa Novembre - Dicembre 2012 Il percorso si pone l obiettivo di fornire una formazione tecnica di alto livello, di

Dettagli

TECNICO AMMINISTRAZIONE, FINANZA E CONTROLLO DI GESTIONE DESCRIZIONE SINTETICA

TECNICO AMMINISTRAZIONE, FINANZA E CONTROLLO DI GESTIONE DESCRIZIONE SINTETICA BANDO DI EVIDENZA PUBBLICA PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI TIROCINANTE INERENTE LA QUALIFICA REGIONALE DI TECNICO AMMINISTRAZIONE, FINANZA E CONTROLLO DI GESTIONE DI TECHNE SOCIETA CONSORTILE A RESP. LIMITATA

Dettagli

MASTER CONTABILITA' E CONTROLLO DI GESTIONE

MASTER CONTABILITA' E CONTROLLO DI GESTIONE Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: MASTER CONTABILITA' E CONTROLLO DI GESTIONE Master non universitari Caratteristiche

Dettagli

Executive Program Project Management (III edizione)

Executive Program Project Management (III edizione) Executive Program Project Management (III edizione) OBIETTIVI Il percorso si pone come obiettivo quello di sviluppare le attuali ed adeguate competenze idonee per impostare e gestire progetti aziendali

Dettagli

MASTER IN GESTIONE AZIENDALE E FINANZIARIA UDINE, 25 NOVEMBRE 2014-2-9 DICEMBRE 2014 c/o Hotel Allegria Via Grazzano, 18

MASTER IN GESTIONE AZIENDALE E FINANZIARIA UDINE, 25 NOVEMBRE 2014-2-9 DICEMBRE 2014 c/o Hotel Allegria Via Grazzano, 18 MASTER IN GESTIONE AZIENDALE E FINANZIARIA UDINE, 25 NOVEMBRE 2014-2-9 DICEMBRE 2014 c/o Hotel Allegria Via Grazzano, 18 CALENDARIO GIORNATE FORMATIVE 25 novembre 2014 2 dicembre 2014 9 dicembre 2014 BUSINESS

Dettagli

BANDO DI SELEZIONE per l ammissione alla XXVII edizione MASTER TAGLIACARNE DI SVILUPPO ECONOMICO

BANDO DI SELEZIONE per l ammissione alla XXVII edizione MASTER TAGLIACARNE DI SVILUPPO ECONOMICO ISTITUTO GUGLIELMO TAGLIACARNE per la promozione della cultura economica BANDO DI SELEZIONE per l ammissione alla XXVII edizione del MASTER TAGLIACARNE DI SVILUPPO ECONOMICO Marzo 2010 - Aprile 2011 OBIETTIVI

Dettagli

Credit management: organizzare al meglio il processo di recupero crediti Livello avanzato

Credit management: organizzare al meglio il processo di recupero crediti Livello avanzato Credit management: organizzare al meglio il processo di recupero crediti Livello avanzato TEMATICA: Gestione aziendale Amministrazione Sviluppare un modello decisionale attraverso il coordinamento delle

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO del CORSO DI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO SECURITY MANAGEMENT

REGOLAMENTO DIDATTICO del CORSO DI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO SECURITY MANAGEMENT REGOLAMENTO DIDATTICO del CORSO DI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO SECURITY MANAGEMENT Direttore del corso: Chiara Casadio Commissione del Corso di Master: Gianfranco Bonfante Chiara Casadio Cristiana

Dettagli

Le implicazioni strategiche, gestionali e organizzative degli IFRS

Le implicazioni strategiche, gestionali e organizzative degli IFRS Fondo Interbancario di tutela dei depositi L introduzione degli International Financial Reporting Standards Le implicazioni strategiche, gestionali e organizzative degli IFRS claudio patalano Milano, 27

Dettagli