Viaggi. Vedere più in là della spiaggia e del sole

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Viaggi. Vedere più in là della spiaggia e del sole"

Transcript

1 Vedere più in là della spiaggia e del sole Una destinazione di vacanza può essere valutata non solo in funzione del paesaggio, del prezzo e delle prestazioni offerte. Il viaggiatore può anche preoccuparsi dell impatto dei suoi spostamenti sull ambiente e delle conseguenze del suo soggiorno sulle popolazioni, l economia e l avvenire delle regioni visitate.

2 Domande Il treno invece dell aereo? Il treno produce molto meno CO2 e per ogni persona trasportata utilizza tre volte meno energia dell aereo. Sui tragitti inferiori alle 3 ore, il treno risulta competitivo rispetto all aereo, per esempio sulla tratta Parigi- Ginevra percorsa con il TGV. Infatti, non dovendo arrivare in stazione con anticipo e affrontare spostamenti verso/dall aeroporto, il treno risulta essere un mezzo di trasporto comodo, conveniente e meno inquinante.

3 Domande Un vero scambio? Spesso quando ci si allontana dalla quotidianità per scoprire nuove regioni del nostro pianeta, non si riesce ad entrare veramente in contatto con le popolazioni locali. Viaggiare significa anche incontrare gli abitanti, gli artigiani ed i commercianti del luogo.

4 Domande Quale tipo di sviluppo? Il turismo di massa, che predilige il tipo di vacanza hotel-spiaggia-sole, concentra le sue attività in zone ben delimitate. Da un punto di vista economico, questo sistema appare molto vantaggioso per la regione di accoglienza. A lungo termine può però avere conseguenze negative, per esempio quando numerose famiglie di agricoltori lasciano i loro villaggi per trovare un impiego più redditizio negli alberghi. In diverse regioni, l abbandono delle terrazze coltivate porta all erosione del suolo, mettendo in pericolo la vita degli abitanti.

5 Domande Viaggiare senza andare lontano? Non è necessario fare migliaia di chilometri per provare il piacere della scoperta. Anche nelle regioni più vicine a noi si ha la possibilità di trovare dei luoghi molto suggestivi. Privilegiare il turismo locale, non significa solo ridurre i costi e gli impatti negativi dovuti agli spostamenti, ma anche promuovere la cultura e l economia locale.

6

7 Tener presente che... Per un turismo sostenibile Viaggiare o trascorrere delle vacanze in un altra regione del mondo, significa innanzitutto portavi soldi, sostenere uno sviluppo economico e il benessere dei suoi abitanti. Bisogna però anche tener conto del fatto che un turismo gestito male può a poco a poco degradare le caratteristiche che hanno reso celebre il luogo di villeggiatura.

8 Tener presente che... Per un turismo sostenibile Costruzione selvaggia di alberghi, strade e aeroporti; distruzione della fauna e della flora; intenso utilizzo delle risorse naturali; concentrazione della popolazione in una data regione; inquinamento acustico e atmosferico dovuto ai trasporti; aumento della produzione di rifiuti e delle acque sporche che deturpano il paesaggio e contaminano il suolo e le falde acquifere ecc. Il turismo sostenibile prende in considerazione la gestione a lungo termine di tutte le risorse di una regione e non solo gli interessi economici a breve termine. Il suo scopo è di preservare la qualità dell ambiente, l attrattiva del luogo e i legami sociali tra gli abitanti e i turisti.

9 Tener presente che... Attenzione ai danni sociali I soldi del turismo possono essere un fattore destabilizzante per gli abitanti di una regione, soprattutto se le differenze di tenore di vita tra i turisti e la popolazione locale sono molto marcate. Volendo approfittare dell inaspettata fortuna finanziaria, gli agricoltori vendono le loro terre coltivabili per la costruzione di infrastrutture turistiche. L offerta di posti di lavoro ben remunerati nel settore turistico aumenta il rischio della scomparsa di attività artigianali locali. In questo modo una regione può diventare sempre più dipendente dal turismo e perdere i suoi saperi, le sue caratteristiche e la sua autonomia.

10 Tener presente che... Attenzione ai danni sociali Spesso, i soldi del turismo portano ad un aumento dei prezzi creando una nuova gerarchia sociale e accentuando la povertà. Alcuni tra questi fattori hanno dato origine al turismo sessuale - in particolare alla prostituzione infantile - sviluppatosi in molti paesi dell Asia, come per esempio in Tailandia e nelle Filippine. A queste mete si aggiungono purtroppo diverse nuove destinazioni come il Brasile, la Repubblica Dominicana, Cuba, il Messico e il Kenya. Secondo l UNICEF più di 2 milioni di bambini sono vittime ogni anno della prostituzione.

TURISMO RESPONSABILE

TURISMO RESPONSABILE TURISMO RESPONSABILE Il turismo responsabile è il turismo attuato secondo principi di giustizia sociale ed economica e nel pieno rispetto dell ambiente e delle culture. Il turismo responsabile riconosce

Dettagli

TURISMO ECOSOSTENIBILE

TURISMO ECOSOSTENIBILE TURISMO ECOSOSTENIBILE Per turismo ecosostenibile si intende un tipo di turismo promosso da operatori che rivolgono una particolare attenzione al rapporto tra turismo e natura, e che adottano strategie

Dettagli

Trend storico i viaggiatori. Il turismo internazionale in Lombardia e a Milano Caratteristiche e spesa L ITALIA E IL TURISMO INTERNAZIONALE

Trend storico i viaggiatori. Il turismo internazionale in Lombardia e a Milano Caratteristiche e spesa L ITALIA E IL TURISMO INTERNAZIONALE Il turismo internazionale in e a Caratteristiche e spesa L ITALIA E IL TURISMO INTERNAZIONALE Paolo Sergardi Valeria Reda Trend storico i viaggiatori 41,6 44,1 43,4 43,6 44,0 46,4 46,6 47,8 48,9 Italia

Dettagli

unità 3 le strutture ricettive e i trasporti 1

unità 3 le strutture ricettive e i trasporti 1 PROGRAMMA DI GEOGRAFIA TURISTICA CLASSE V a.s. 2015/ 2016 PROF.SSA Caterina PIETROFORTE MODULO A - IL TURISMO NEL MONDO unità 1 economia del turismo l'importanza del turismo - gli arrivi e le entrate il

Dettagli

OSSERVATORIO TENDENZE ESTATE 2009

OSSERVATORIO TENDENZE ESTATE 2009 OSSERVATORIO TENDENZE ESTATE 2009 SISTEMA INFORMATIVO TURISTICO DELLA REGIONE CALABRIA Via San Nicola, 8 8900 Catanzaro 0968686 m.biasi@regcal.it - m.righetti@regcal.it Osservatorio Tendenze Estate 2009

Dettagli

Turismo e Trasporti: cosa non si può non sapere

Turismo e Trasporti: cosa non si può non sapere confronti-turismo 2015 Auditorium BancaStato Bellinzona 23 giugno 2015 Turismo e Trasporti: cosa non si può non sapere Prof. Rico Maggi Introduzione Il settore dei trasporti (infrastruttura e servizi)

Dettagli

MOBILITA SOSTENIBILE SCUOLA 21 FOPPA IN PISTA

MOBILITA SOSTENIBILE SCUOLA 21 FOPPA IN PISTA MOBILITA SOSTENIBILE SCUOLA 21 FOPPA IN PISTA COS E è quella forma di mobilità rispettosa delle persone e dell'ambiente in cui si vive. Essa promuove forme di trasporto (persone e merci) che non danneggiano

Dettagli

TURISTI NELLE DOLOMITI

TURISTI NELLE DOLOMITI 1 TURISTI NELLE DOLOMITI Risultati di alcune ricerche Problematiche del turismo montano (1) 2 Lo sviluppo di turismo di massa ha sbiadito il mito delle Alpi facendo perdere la loro parvenza di naturalezza

Dettagli

L ITALIA E IL TURISMO INTERNAZIONALE NEL 2007 Venezia 11 aprile 2008

L ITALIA E IL TURISMO INTERNAZIONALE NEL 2007 Venezia 11 aprile 2008 I viaggi degli italiani all estero Andrea Alivernini L ITALIA E IL TURISMO INTERNAZIONALE NEL 2007 Venezia 11 aprile 2008 http://www.bancaditalia.it I viaggi degli italiani all estero hturisti ed escursionisti

Dettagli

MISURE ATTIVE. Programma Operativo per lo Sviluppo Regionale (POR) Periodo di presentazione delle domande di finanziamento Misure attive

MISURE ATTIVE. Programma Operativo per lo Sviluppo Regionale (POR) Periodo di presentazione delle domande di finanziamento Misure attive MISURE ATTIVE Programma Operativo per lo Sviluppo Regionale (POR) domande di Dal finanziamento al 2 dicembre 2008 8 dicembre 2008 28 gennaio 2008 31 ottobre 2007 25 aprile 2008 25 aprile 2008 14 marzo

Dettagli

Misurare il fenomeno turistico

Misurare il fenomeno turistico Misurare il fenomeno turistico Dott.ssa Livia Celardo Università degli studi di Roma Sapienza 29 Novembre 2016 Corso di Economia e Gestione delle Imprese di Servizi Prof.ssa Michela Mari In termini statistici,

Dettagli

Turismo sostenibile. La mia breve presentazione di oggi. 1. Un richiamo al concetto di sviluppo sostenibile (2)

Turismo sostenibile. La mia breve presentazione di oggi. 1. Un richiamo al concetto di sviluppo sostenibile (2) Turismo sostenibile Questo sconosciuto! Luca Dalla Libera La mia breve presentazione di oggi 1. Un richiamo al concetto di sviluppo sostenibile (2) 2. Un introduzione al turismo sostenibile (2) 3. Alcune

Dettagli

IL TURISMO SOSTENIBILE

IL TURISMO SOSTENIBILE IL TURISMO SOSTENIBILE Corso Alta Formazione turismo socio-culutrale Livio Chiarullo chiarullo@yahoo.it 1 L ambivalenza del turismo TURISMO È uno strumento economico per le regioni/località interessate

Dettagli

Itinerari turistico-responsabili: strumenti per attivare percorsi di qualità

Itinerari turistico-responsabili: strumenti per attivare percorsi di qualità Itinerari turistico-responsabili: strumenti per attivare percorsi di qualità Le forze del cambiamento Cambiamento sociale Cambiamento tecnologico Cambiamento politico Cambiamento economico Cambiamento

Dettagli

Quale turismo sostenibile per la Valle d Aosta

Quale turismo sostenibile per la Valle d Aosta Quale turismo sostenibile per la Valle d Aosta Intervento di: Luigi Gaido, Università della Valle d Aosta GIORNATA INTERNAZIONALE DELLA MONTAGNA Saint-Vincent Vincent,, 9 dicembre 2005 1 Il turismo sostenibile?

Dettagli

Speciale TURISMO Gennaio-Agosto 2017>2016 Liguria

Speciale TURISMO Gennaio-Agosto 2017>2016 Liguria FACTS & FIGURES n 20/17 > Newsletter CGIL Liguria di fatti & cifre di economia, società e lavoro > Speciale TURISMO Gennaio-Agosto 2017>2016 Liguria Inoltre: Eurostat, turismo e crisi AGOSTO 2017>2016

Dettagli

un mese per la Donna

un mese per la Donna un mese per la Donna Cosa cercano le donne in un viaggio? personale? In che modo, durante un viaggio, conciliano la loro professionalità e la curiosità con il desiderio di sentirsi coccolate e soddisfatte?

Dettagli

Sintesi del primo tavolo del percorso CETS

Sintesi del primo tavolo del percorso CETS Sintesi del primo tavolo del percorso CETS Carta Europea per il Turismo Sostenibile Vision +20: Uno sguardo d insieme Tavolo del 16 giugno 2014 - Feltre Aspetti Positivi: Le speranze della Vision a 20

Dettagli

STRUMENTI AZIENDALI PER IL GOVERNO DEL TERRITORIO

STRUMENTI AZIENDALI PER IL GOVERNO DEL TERRITORIO STRUMENTI AZIENDALI PER IL GOVERNO DEL TERRITORIO Presentazione del corso Dott.ssa Elisabetta Zanella DESTINAZIONE TURISTICA? TERRITORIO? LUOGO TURISTICO? LOCALITA TURISTICA? SISTEMA TURISTICO? PRODOTTO

Dettagli

1. Osserva le foto e descrivi cosa vedi.

1. Osserva le foto e descrivi cosa vedi. Pag. 1 1. Osserva le foto e descrivi cosa vedi..................... Pag. 2 2. Completa la tabella Dove dormire Dove mangiare Dove chiedere informazioni Dove rilassarsi / luoghi da visitare (Dove) Arrivare

Dettagli

Assistenza dei Tour Operator. Augusto Ferrari

Assistenza dei Tour Operator. Augusto Ferrari Assistenza dei Tour Operator Augusto Ferrari 1 FARE ASSISTENZA SIGNIFICA Predisporre il servizio di accoglienza all arrivo dei clienti nel centro vacanza (all aeroporto, al porto, alla stazione, negli

Dettagli

ANNO SCOLASTICO 2015/2016 - CLASSE 1 B PROGRAMMA EFFETTIVAMENTE SVOLTO

ANNO SCOLASTICO 2015/2016 - CLASSE 1 B PROGRAMMA EFFETTIVAMENTE SVOLTO ANNO SCOLASTICO 2015/2016 - CLASSE 1 B Gli strumenti di base - Forma e misure della terra - I fusi orari - Le carte geografiche - L informatica applicata alla geografia - Gli elementi grafici Il territorio

Dettagli

Turismo sostenibile Questo sconosciuto! Luca Dalla Libera

Turismo sostenibile Questo sconosciuto! Luca Dalla Libera Turismo sostenibile Questo sconosciuto! Luca Dalla Libera La mia breve presentazione di oggi 1. Un richiamo al concetto di sviluppo sostenibile (2) 2. Un introduzione al turismo sostenibile (2) 3. Alcune

Dettagli

Progetto di turismo comunitario Muganga Zitundo 1

Progetto di turismo comunitario Muganga Zitundo 1 Progetto di turismo comunitario Muganga Zitundo 1 Un progetto di Turismo comunitario promosso dalla Comunità di Zitundo, distretto di Matutuine, provincia di Maputo, Mozambico. La risorsa turismo non è

Dettagli

PROGETTO EDEN 3 DESTINAZIONI EUROPEE DI ECCELLENZA TURISMO E AREE PROTETTE SCHEDA PER LA PRESENTAZIONE DELLA CANDIDATURA SOGGETTO PROPONENTE

PROGETTO EDEN 3 DESTINAZIONI EUROPEE DI ECCELLENZA TURISMO E AREE PROTETTE SCHEDA PER LA PRESENTAZIONE DELLA CANDIDATURA SOGGETTO PROPONENTE PROGETTO EDEN 3 DESTINAZIONI EUROPEE DI ECCELLENZA TURISMO E AREE PROTETTE SCHEDA PER LA PRESENTAZIONE DELLA CANDIDATURA SOGGETTO PROPONENTE.......... CONTATTO: TEL. FAX MAIL:.. SITO INTERNET. La destinazione

Dettagli

NUOVI SCENARI DEL TURISMO NEL MEDITERRANEO. Intervento di Norberto Tonini (Comitato Mondiale di Etica del Turismo UNWTO - )

NUOVI SCENARI DEL TURISMO NEL MEDITERRANEO. Intervento di Norberto Tonini (Comitato Mondiale di Etica del Turismo UNWTO - ) NUOVI SCENARI DEL TURISMO NEL MEDITERRANEO Intervento di Norberto Tonini (Comitato Mondiale di Etica del Turismo UNWTO - ) Dichiarazione di Montreal (articolo 8) conciliare lo sviluppo del turismo, la

Dettagli

Presentazione del Premio Europeo Bandiera Blu FEE

Presentazione del Premio Europeo Bandiera Blu FEE Presentazione del Premio Europeo FEE Dr. Alessandro Fava Responsabile del Servizio Ambiente del Comune di 1 La è un riconoscimento internazionale, istituito nel 1987 Anno europeo dell Ambiente Ambiente,

Dettagli

IL GIOCO DELLA VACANZA. Osservatorio 6 provinciale ottobre 2005 per per il turismo il 6 ottobre 2005 Gianfranco Betta

IL GIOCO DELLA VACANZA. Osservatorio 6 provinciale ottobre 2005 per per il turismo il 6 ottobre 2005 Gianfranco Betta 1 IL GIOCO DELLA VACANZA Osservatorio 6 provinciale ottobre 2005 per per il turismo il 6 ottobre 2005 Gianfranco Betta Il gioco della vacanza Parole chiave delle Linee Guida 2 Cultura turistica Autenticità

Dettagli

PROGRAMMA SVOLTO. Rita TRIGLIA GEOGRAFIA 1 A AFM

PROGRAMMA SVOLTO. Rita TRIGLIA GEOGRAFIA 1 A AFM Docente classe PROGRAMMA SVOLTO 1 A AFM UNITA 1 Gli strumenti della geografia L orientamento, il reticolato geografico e i fusi orari Le carte geografiche Cartogrammi e metacarte I grafici Gli indicatori

Dettagli

Venezia, Auditorium S. Margherita, 15 dicembre 2009

Venezia, Auditorium S. Margherita, 15 dicembre 2009 X Conferenza CISET-BANCA D ITALIA L Italia e il turismo internazionale Risultati e tendenze per incoming e outgoing nel 2008-2009 La soddisfazione dei turisti internazionali Presentazione dei risultati

Dettagli

Turismo religioso: le tendenze in atto. Oderisi Nello Fiorucci n.fiorucci@incipitconsulting.it

Turismo religioso: le tendenze in atto. Oderisi Nello Fiorucci n.fiorucci@incipitconsulting.it Turismo religioso: le tendenze in atto Oderisi Nello Fiorucci n.fiorucci@incipitconsulting.it Turismo religioso: definizione Fenomeno di mobilità in risposta a motivazioni spirituali e/o culturali Anni

Dettagli

Lecce, Castello Carlo V 19 gennaio

Lecce, Castello Carlo V 19 gennaio Lecce, Castello Carlo V 19 gennaio 2016 DEFINIZIONE DELLA PROGRAMMAZIONE 2014-2020 analisi territoriale e analisi SWOT esperienze delle precedenti programmazioni coinvolgimento degli stakeholder Strategia:

Dettagli

L Italia dei Centri Minori

L Italia dei Centri Minori 1 L Italia dei Centri Minori L Italia ed il turismo internazionale Venezia 11 Aprile 2008 PAOLO SERGARDI L ambito di indagine 2 L ARCO TEMPORALE: Quattro anni compresi tra il 2004 ed il 2007. Visitatori

Dettagli

Bandiere arancioni: da certificazione a opportunità di sviluppo turistico. Forum regionale del turismo - Bari, 20 novembre

Bandiere arancioni: da certificazione a opportunità di sviluppo turistico. Forum regionale del turismo - Bari, 20 novembre Bandiere arancioni: da certificazione a opportunità di sviluppo turistico Forum regionale del turismo - Bari, 20 novembre 2009 - Il Touring Club Italiano Il sistema Bandiere arancioni Il percorso di valutazione

Dettagli

Presentazione della prima edizione di Marcello Cesa Bianchi XI. Presentazione della seconda edizione di Guglielmo Gulotta XIII

Presentazione della prima edizione di Marcello Cesa Bianchi XI. Presentazione della seconda edizione di Guglielmo Gulotta XIII indice Presentazione della prima edizione di Marcello Cesa Bianchi XI Presentazione della seconda edizione di Guglielmo Gulotta XIII Introduzione 1 1. Turismo e psicologia 3 1. Gli studi sul turismo 5

Dettagli

PROGETTO TURISMO QUESTIONARIO. Conoscenza/esplorazione Arricchimento culturale Svago/divertimento Relax/comodità Movimento/sport Altro

PROGETTO TURISMO QUESTIONARIO. Conoscenza/esplorazione Arricchimento culturale Svago/divertimento Relax/comodità Movimento/sport Altro PROGETTO TURISMO Ti preghiamo gentilmente di compilare questo questionario del tutto anonimo 1. A quale esigenza associ l idea di turismo? QUESTIONARIO Conoscenza/esplorazione Arricchimento culturale Svago/divertimento

Dettagli

IL TOUR 2014 ITINERANTE DI INCONTRI B TO B DEL SETTORE BALNEARE E DELL OPEN AIR

IL TOUR 2014 ITINERANTE DI INCONTRI B TO B DEL SETTORE BALNEARE E DELL OPEN AIR IL TOUR 2014 ITINERANTE DI INCONTRI B TO B DEL SETTORE BALNEARE E DELL OPEN AIR Perchéscegliere Ybob? Cos è Ybob YBOB (Your Business On the Beach) è un punto d incontro tra chi per professione gestisce

Dettagli

DISCARICHE CONTROLLATE

DISCARICHE CONTROLLATE DISCARICHE CONTROLLATE tipologia di discarica 1) Discarica per inerti 2) Discarica per rifiuti non pericolosi = RSU a) Discarica tradizionale RSU non compattati, densità 0.4 t/mq, spessore strati 2-2.5

Dettagli

IN VACANZA IN TUTTO IL MONDO. grazie a ScambioCasa.com

IN VACANZA IN TUTTO IL MONDO. grazie a ScambioCasa.com IN VACANZA IN TUTTO IL MONDO grazie a ScambioCasa.com Un nuovo e divertente modo di fare vacanza e di viaggiare: lo scambio di casa e di ospitalità Chi siamo e cosa facciamo Scambiocasa.com è il referente

Dettagli

Profit e Nonprofit: i perché della collaborazione

Profit e Nonprofit: i perché della collaborazione Torino, 12 giugno 2012 Profit e Nonprofit: i perché della collaborazione Pierluigi Ossola (possola@corep.it) Fare rete tra culture e organizzazioni per progettare e realizzare l innovazione, ripensare

Dettagli

Il mercato turistico tedesco. maggioni tourist marketing

Il mercato turistico tedesco. maggioni tourist marketing Il mercato turistico tedesco maggioni tourist marketing Come viaggiano i tedeschi 1: come i tedeschi vedono se stessi Il 45 % dei tedeschi si vergogna per come i propri connazionali si comportano in vacanza

Dettagli

Indice delle tavole. Anno Tavola Imprese e addetti di trasporto passeggeri per attività economica -

Indice delle tavole. Anno Tavola Imprese e addetti di trasporto passeggeri per attività economica - Indice delle tavole 1.1 - Unità di lavoro e valore aggiunto ai prezzi di mercato dei trasporti e dell economia nazionale Anni 1995-2003. Pag. 24 1.2 Normativa Eurostat sulle statistiche dei trasporti..

Dettagli

ONG REACH ITALIA - missione bambini Via Ceriani 4 - Milano tel: 02.66040062 - fax: 02.66010030 info@ reachitalia.it - www.reachitalia.

ONG REACH ITALIA - missione bambini Via Ceriani 4 - Milano tel: 02.66040062 - fax: 02.66010030 info@ reachitalia.it - www.reachitalia. ONG REACH ITALIA - missione bambini Via Ceriani 4 - Milano tel: 02.66040062 - fax: 02.66010030 info@ reachitalia.it - www.reachitalia.it I Caraibi sono una meta ambita e oggi, grazie alla collaborazione

Dettagli

Il progetto Ticino Ticket è ora realtà Trasporti pubblici per i turisti

Il progetto Ticino Ticket è ora realtà Trasporti pubblici per i turisti Il progetto Ticino Ticket è ora realtà Trasporti pubblici per i turisti Conferenza stampa 16 settembre 2016 Bellinzona Repubblica e Cantone Ticino Dipartimento delle finanze e dell economia Dipartimento

Dettagli

Ristorazione 2 [D0.1] La Sua struttura si occupa anche di ristorazione (comprese le colazioni)

Ristorazione 2 [D0.1] La Sua struttura si occupa anche di ristorazione (comprese le colazioni) QUESTIONARIO Il Comune di è risultato aggiudicatario, insieme ad altri Comuni toscani, del bando di gara regionale per la costituzione di un Osservatorio Turistico di Destinazione, con l'obiettivo di analizzare

Dettagli

Riccione la sede del tuo prossimo evento

Riccione la sede del tuo prossimo evento Riccione la sede del tuo prossimo evento 1 UNA CITTÀ CONVENTION FRIENDLY nel cuore di Riccione un vero e proprio punto di incontro urbano PALARICCIONE tecnologia, design e divertimento: un nuovo stile

Dettagli

Turismo culturale e Country Brand Index

Turismo culturale e Country Brand Index Turismo culturale Rappresenta tutti quei movimenti di persone motivati da scopi culturali come le vacanze studio, la partecipazione a spettacoli dal vivo, festival, eventi culturali, le visite a siti archeologici

Dettagli

L IMPEGNO DI COSTA CROCIERE PER LO SVILUPPO SOSTENIBILE

L IMPEGNO DI COSTA CROCIERE PER LO SVILUPPO SOSTENIBILE L IMPEGNO DI COSTA CROCIERE PER LO SVILUPPO SOSTENIBILE COSTA CROCIERE Primo operatore turistico italiano, Costa Crociere appartiene al Gruppo Carnival Corporation & plc. Da sempre impegnata a sviluppare

Dettagli

Unità di INDICATORI INDICATORI INDICATORI misura

Unità di INDICATORI INDICATORI INDICATORI misura Scheda n.1 ARIA Aspetti climatici Qualità dell'aria Rete di monitoraggio Inquinamento da ossidi di zolfo Condizioni anemometriche μg/m Stazioni di rilevamento n. concentrazione Inquinamento da ossidi di

Dettagli

IL GIOCO DELLA VACANZA

IL GIOCO DELLA VACANZA 1 IL GIOCO DELLA VACANZA Parole chiave delle Linee Guida 2 Cultura turistica Autenticità Qualità Integrazione Sostenibilità 1 Principi ispiratori della lp 7/2002 3 Qualità Marchi di prodotto Problematiche

Dettagli

Comunicato stampa del 22 Luglio 2017

Comunicato stampa del 22 Luglio 2017 Comunicato stampa del 22 Luglio 2017 Economia e Turismo La spesa dei turisti stranieri in Sardegna Nel 2016 circa 680mila viaggiatori stranieri transitati in Sardegna hanno speso complessivamente circa

Dettagli

Scheda turismo - CANADA

Scheda turismo - CANADA Scheda turismo - A cura di: Ambasciata d'italia - Direzione Generale per la Promozione del Sistema Paese dgsp1@esteri.it ENIT - Agenzia Nazionale del Turismo www.infomercatiesteri.it INDICE TURISMO SCHEDA

Dettagli

IL RUOLO DEL GEOLOGO NEI PROCESSI DI VALUTAZIONE AMBIENTALE

IL RUOLO DEL GEOLOGO NEI PROCESSI DI VALUTAZIONE AMBIENTALE IL RUOLO DEL GEOLOGO NEI PROCESSI DI VALUTAZIONE AMBIENTALE Corso di Aggiornamento Professionale Viterbo, 24 maggio 2010 - Palazzo della Provincia Prima Sessione Le componenti geologiche nello SIA: ambiente

Dettagli

IL TURISMO CHE CAMBIA Le nuove tendenze. Ferrara, 5 dicembre 2011

IL TURISMO CHE CAMBIA Le nuove tendenze. Ferrara, 5 dicembre 2011 IL TURISMO CHE CAMBIA Le nuove tendenze Ferrara, 5 dicembre 2011 IL TURISMO È L INDUSTRIA PIÙ GRANDE DEL MONDO 935 milioni di viaggiatori internazionali nel 2010 642 miliardi di euro di spesa nel 2009

Dettagli

COS È SECONDO VOI IL TURISMO PER TUTTI?

COS È SECONDO VOI IL TURISMO PER TUTTI? COS È SECONDO VOI IL TURISMO PER TUTTI? Possibilità per tutti, indipendentemente dalle specifiche esigenze e/o abilità, di organizzare e realizzare un esperienza turistica appagante e soddisfacente in

Dettagli

in collaborazione con OSSERVATORIO NAZIONALE DEL TURISMO BOLLETTINO MENSILE INDAGINE QUANTITATIVA SUI COMPORTAMENTI TURISTICI DEGLI ITALIANI

in collaborazione con OSSERVATORIO NAZIONALE DEL TURISMO BOLLETTINO MENSILE INDAGINE QUANTITATIVA SUI COMPORTAMENTI TURISTICI DEGLI ITALIANI in collaborazione con OSSERVATORIO NAZIONALE DEL TURISMO BOLLETTINO MENSILE INDAGINE QUANTITATIVA SUI COMPORTAMENTI TURISTICI DEGLI ITALIANI 11 bollettino mensile Novembre 2009 Dicembre 2009 A cura di

Dettagli

I cambiamenti del mercato turistico a livello internazionale e nazionale. A cura di Centro Studi Turistici di Firenze

I cambiamenti del mercato turistico a livello internazionale e nazionale. A cura di Centro Studi Turistici di Firenze I cambiamenti del mercato turistico a livello internazionale e nazionale A cura di Centro Studi Turistici di Firenze milioni L evoluzione turistica di medio periodo Dal 2001 al 2007 clima di tensione e

Dettagli

BORGHI E TURISMO IL CASO BANDIERE ARANCIONI TOURING

BORGHI E TURISMO IL CASO BANDIERE ARANCIONI TOURING BORGHI E TURISMO IL CASO BANDIERE ARANCIONI TOURING 18 Ottobre 2012 Isabella Andrighetti Area Campagne e Programmi Territoriali Touring Club Italiano bandiere.arancioni@touringclub.it Tel. 02.8526828 Il

Dettagli

La Lombardia nel contesto europeo

La Lombardia nel contesto europeo La nel contesto europeo nel contesto europeo Distribuzione % della popolazione < 25 anni. Anni 2000-2008 Nord - Pas-de-Calais Île de France North West West Midlands Rhône-Alpes South East Stoccolma Eastern

Dettagli

TREND DEL TURISMO. Matteo Montebelli Centro Studi Touring Club Italiano

TREND DEL TURISMO. Matteo Montebelli Centro Studi Touring Club Italiano TREND DEL TURISMO Matteo Montebelli Centro Studi Touring Club Italiano America 16% Europa 51% IL TURISMO NEL MONDO: macroaree di destinazione Italia 4% Asia Pacifico 23% Africa 5% Medio Oriente 5% Arrivi

Dettagli

Capitolo 7 IL TURISMO

Capitolo 7 IL TURISMO Capitolo 7 IL TURISMO 73 7.1 Quadro generale Il turismo è stato il settore produttivo che in Islanda ha avuto maggior crescita negli ultimi anni arrivando ad essere dopo la pesca il settore che contribuisce

Dettagli

ZA4889. Flash Eurobarometer 258 (Attitudes of Europeans towards tourism) Country Specific Questionnaire Italy

ZA4889. Flash Eurobarometer 258 (Attitudes of Europeans towards tourism) Country Specific Questionnaire Italy ZA4889 Flash Eurobarometer 258 (Attitudes of Europeans towards tourism) Country Specific Questionnaire Italy Eurobarometer FLASH- 258 D2. Quanti anni ha? [_][_] anni [ 9 9 ] [RIFIUTA/NESSUNA RISPOSTA]

Dettagli

Forum Bike Economy Roma 18 Novembre 2016

Forum Bike Economy Roma 18 Novembre 2016 Forum Bike Economy Roma 18 Novembre 2016 PERCENTUALI PER PAESE DELLA PRODUZIONE DELLE BICICLETTE IN EUROPA (2015) Vendite Francia Paesi Bassi Romania Altri Italia Germania Bulgaria Polonia Portogallo LA

Dettagli

BRASILE Il luogo migliore per investire in turismo

BRASILE Il luogo migliore per investire in turismo BRASILE Il luogo migliore per investire in turismo PANORAMICA SUL TURISMO IN BRASILE/2015 10ª maggior economia del turismo nel mondo (Forum Economico Mondiale) 6,4 milioni di turisti internazionali (Organizzazione

Dettagli

STATE PER ENTRARE IN UN NUOVO CONCETTO DI ACCOGLIENZA. PIACERE, UNA.

STATE PER ENTRARE IN UN NUOVO CONCETTO DI ACCOGLIENZA. PIACERE, UNA. UNA STATE PER ENTRARE IN UN NUOVO CONCETTO DI ACCOGLIENZA. PIACERE, UNA. AMBIENTI ESCLUSIVI, SERVIZIO IMPECCABILE E LOCATION PRESTIGIOSE: DAL 2001 IL GRUPPO UNA OFFRE A CHI VIAGGIA PER AFFARI O PER PIACERE

Dettagli

LE FASI DELLA SPERIMENTAZIONE LOCALE

LE FASI DELLA SPERIMENTAZIONE LOCALE LE FASI DELLA SPERIMENTAZIONE LOCALE 1. La esplicitazione delle politiche e degli impegni dell ente: Identificazione degli aspetti ambientali nell attività dell ente tra il 2000 e il 2001 con previsione

Dettagli

La qualità fa vincere la Toscana Indagine sulle vacanze degli Italiani e la percezione della regione Toscana

La qualità fa vincere la Toscana Indagine sulle vacanze degli Italiani e la percezione della regione Toscana Indagine sulle vacanze degli Italiani e la percezione della regione Toscana Alberto Peruzzini Direttore Toscana Promozione Turistica Firenze, 4 luglio 2016 Vacanze degli Italiani la prossima estate Valore

Dettagli

LO SVILUPPO SOSTENIBILE A CURA DELLA PROF. SSA ROCCA

LO SVILUPPO SOSTENIBILE A CURA DELLA PROF. SSA ROCCA LO SVILUPPO SOSTENIBILE A CURA DELLA PROF. SSA ROCCA CHE COS E L AMBIENTE? L AMBIENTE si compone di risorse naturali: aria, acqua, suolo, fauna, flora, patrimonio culturale e paesaggio. Comprende la qualità

Dettagli

Acque sotterranee, lo stato chimico è buono

Acque sotterranee, lo stato chimico è buono Acque sotterranee, lo stato chimico è buono Il monitoraggio dell'ispra ha rilevato uno stato buono delle acque sotterranee e superficiali, mentre la situazione è meno confortante per quelle di bacini e

Dettagli

Ecco perche non c e da stupirsi che la meta prediletta per il viaggio di nozze sia la Polinesia.

Ecco perche non c e da stupirsi che la meta prediletta per il viaggio di nozze sia la Polinesia. Dopo un lungo periodo di spasmodici preparativi,tutto quello che una coppia desidera e di fuggire.il piu lontano possibile e trovare un luogo dove la natura incontaminata faccia da padrona, dove le spiagge

Dettagli

ALL ARIA APERTA 21/24. Gennaio. TOUR.it. MondoPesca INVITO RIDUZIONE ... DA CONSEGNARE ALLA CASSA, VALIDO PER 1 INGRESSO

ALL ARIA APERTA 21/24. Gennaio. TOUR.it. MondoPesca INVITO RIDUZIONE ... DA CONSEGNARE ALLA CASSA, VALIDO PER 1 INGRESSO INVITO RIDUZIONE ononthethe TRADIZIONALE INVITO RIDUZIONE Sede legale e Centro Operativo Polizza Globale del Camperista ononthethe Via della Pace, 27-58100 Grosseto (GR) T. + 39 0564 418656 - F. +39 0564

Dettagli

LABIRINTO DELLA MEMORIA

LABIRINTO DELLA MEMORIA LABIRINTO DELLA MEMORIA Monumento Interattivo sulla Shoah Cittadella Semi di Pace onlus Ingresso campo di sterminio Auschwitz-Birkenau- Polonia TITOLO del PROGETTO Labirinto della Memoria. Monumento interattivo

Dettagli

Costa degli Etruschi. Una Destinazione Territoriale Integrata. Alessandro Tortelli Centro Studi Turistici

Costa degli Etruschi. Una Destinazione Territoriale Integrata. Alessandro Tortelli Centro Studi Turistici Costa degli Etruschi Una Destinazione Territoriale Integrata Alessandro Tortelli Centro Studi Turistici Il valore del turismo Costa degli Etruschi 12%dei flussi turistici ufficiali regionali 15% dell offerta

Dettagli

Esperienze progettuali in Francia

Esperienze progettuali in Francia Esperienze progettuali in Francia 1 Milan, le 10 novembre 2007 Chi siamo? Inddigo è una società d ingegneria industriale specializzata nello sviluppo sostenibile: trattamento dei rifiuti, gestione energetica,

Dettagli

INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico. 2. Analisi del mercato turistico. 3. Obiettivi. Bibliografia. Contatti

INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico. 2. Analisi del mercato turistico. 3. Obiettivi. Bibliografia. Contatti PANAMA Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2013 INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico 1.a Principali indicatori economici 1.b Principali indicatori sociali e demografici 2. Analisi del

Dettagli

CAP. 10 TURISMO 10.1 IL TURISMO NELLE AREE URBANE 10.2 IL MARCHIO ECOLABEL DELL UNIONE EUROPEA NEI SERVIZI TURISTICI LOCALI 10.3 TURISMO CROCIERISTICO

CAP. 10 TURISMO 10.1 IL TURISMO NELLE AREE URBANE 10.2 IL MARCHIO ECOLABEL DELL UNIONE EUROPEA NEI SERVIZI TURISTICI LOCALI 10.3 TURISMO CROCIERISTICO CAP. 10 TURISMO 10.1 IL TURISMO NELLE AREE URBANE 10.2 IL MARCHIO ECOLABEL DELL UNIONE EUROPEA NEI SERVIZI TURISTICI LOCALI 10.3 TURISMO CROCIERISTICO 11/10/2013 Capitolo 10 1 IL TURISMO NELLE AREE URBANE

Dettagli

comunicato stampa Ufficio stampa Patrizia Renzi tel EDT srl Via Pianezza Torino lonelyplanetitalia.

comunicato stampa Ufficio stampa Patrizia Renzi tel EDT srl Via Pianezza Torino lonelyplanetitalia. comunicato stampa I L M E G L I O D A L O N E LY P L A N E T Il meglio da Lonely Planet: tendenze, destinazioni, viaggi e esperienze per l anno che verrà Le mete da non perdere, le destinazioni di cui

Dettagli

IL SISTEMA TURISTICO

IL SISTEMA TURISTICO L immagine dell Italia nel mondo è sempre stata collegata alle sue bellezze monumentali, artistiche e naturali e quindi meta preferita dai turisti. ma oggi l Italia turistica cosa porta?! quali sono i

Dettagli

CARTA EUROPEA PER IL TURISMO SOSTENIBILE STRUMENTO E METODO DI SVILUPPO LOCALE

CARTA EUROPEA PER IL TURISMO SOSTENIBILE STRUMENTO E METODO DI SVILUPPO LOCALE CARTA EUROPEA PER IL TURISMO SOSTENIBILE STRUMENTO E METODO DI SVILUPPO LOCALE Ormea, 7 giugno 2016 LUCA LIETTI e GIACOMO MUNEGATO Consulenti Federparchi Come nasce la CETS E possibile conciliare conservazione

Dettagli

2. La Geografia e il Turismo

2. La Geografia e il Turismo 2. La Geografia e il Turismo GEOGRAFIA TERRITORIO identità Strumento di analisi turistica SOCIETA E un fenomeno sociale TURISMO E una pratica umana che ha una sua forma territoriale Veicola valori identitari

Dettagli

SISTEMA AV/AC: CONFRONTI ED EVOLUZIONI EFFETTI INTRODUZIONE AV SU ALTRE RETI EUROPEE

SISTEMA AV/AC: CONFRONTI ED EVOLUZIONI EFFETTI INTRODUZIONE AV SU ALTRE RETI EUROPEE Nota per la stampa SISTEMA AV/AC: CONFRONTI ED EVOLUZIONI Bologna, 16 dicembre 2007 IL RAFFRONTO CON FRANCIA E GERMANIA FS AV DB ICE SNCF TGV Velocità max 300 km/h 300 km/h 320 km/h kmq 331.336 357.030

Dettagli

Programma svolto. Anno scolastico: 2016/17. S. Bianchi. R. Kohler S. Maroni. C. Vigolini Nuovo Passaporto per il mondo casa editrice De Agostini

Programma svolto. Anno scolastico: 2016/17. S. Bianchi. R. Kohler S. Maroni. C. Vigolini Nuovo Passaporto per il mondo casa editrice De Agostini Istituto d Istruzione Superiore Federico Flora Istituto Tecnico per il Turismo Istituto Professionale per i Servizi Commerciali Enogastronomia e Ospitalità Alberghiera Socio Sanitari 33170 Pordenone -

Dettagli

Processo di urbanizzazione nel mondo

Processo di urbanizzazione nel mondo L ECOSISTEMA URBANO URBANIZZAZIONE La maggioranza della popolazione umana ha sempre vissuto in aree rurali, dove l agricoltura, la pesca, la caccia, la pastorizia, la raccolta del legname o altre occupazioni

Dettagli

APPELLO PER IL CONTROLLO DEI CAMBIAMENTI CLIMATICI. Antonio Faggioli

APPELLO PER IL CONTROLLO DEI CAMBIAMENTI CLIMATICI. Antonio Faggioli APPELLO PER IL CONTROLLO DEI CAMBIAMENTI CLIMATICI Antonio Faggioli Firenze 4 Settembre 2009 I MEDICI IMPEGNATI PER L AMBIENTE L E LA SALUTE Codice di Deontologia Medica, art. 15 (2006) Carta di Padova

Dettagli

Bus, treno e metro: tutti i mezzi per muoversi ad Amburgo

Bus, treno e metro: tutti i mezzi per muoversi ad Amburgo Bus, treno e metro: tutti i mezzi per muoversi ad Amburgo Author : Francesca Date : 14 novembre 2017 Amburgo è una città molto grande. Il suo aeroporto (per fortuna) è molto vicino al centro e rientra

Dettagli

IL PRIMO TOUR ITINERANTE DI INCONTRI B TO B DEL SETTORE BALNEARE E DELL OPEN AIR

IL PRIMO TOUR ITINERANTE DI INCONTRI B TO B DEL SETTORE BALNEARE E DELL OPEN AIR IL PRIMO TOUR ITINERANTE DI INCONTRI B TO B DEL SETTORE BALNEARE E DELL OPEN AIR Perché scegliere Ybob? Cos è Ybob YBOB (Your Business On the Beach) è un punto d incontro tra chi per professione gestisce

Dettagli

Tendenze del turismo incoming in Italia e nel mondo

Tendenze del turismo incoming in Italia e nel mondo Tendenze del turismo incoming in Italia e nel mondo Giuseppe Ortolani L ITALIA E IL TURISMO INTERNAZIONALE NEL 2005 Venezia 11 APRILE 2006 http://www.uic.it Il mercato globale del turismo internazionale

Dettagli

L importanza dell acqua per la valorizzazione dei paesi in via di sviluppo

L importanza dell acqua per la valorizzazione dei paesi in via di sviluppo L importanza dell acqua per la valorizzazione dei paesi in via di sviluppo Antonio Mallardo Amalfi 28 settembre 2013 Risoluzione Onu 2010 La Risoluzione ONU del 28 luglio 2010 dichiara per la prima volta

Dettagli

Strategia sulla Mobilità Sostenibile dell Amministrazione. Assessore alla Mobilità e Ambiente del Comune di Milano

Strategia sulla Mobilità Sostenibile dell Amministrazione. Assessore alla Mobilità e Ambiente del Comune di Milano 1 Strategia sulla Mobilità Sostenibile dell Amministrazione PIANO URBANO MOBILITÀ SOSTENIBILE MILANO Presentazione pubblica del Piano Marco Urbano Granelli della Mobilità Sostenibile (PUMS) di Milano Assessore

Dettagli

La geografia del turismo: aspetti generali

La geografia del turismo: aspetti generali La geografia del turismo: aspetti generali Geografia del turismo Geografia del turismo TURISMO Ruolo prioritario nella pianificazione economico-territoriale di molti territori Processi di riorganizzazione

Dettagli

Economia e politica dell energia e dell ambiente

Economia e politica dell energia e dell ambiente Economia e politica dell energia e dell ambiente Modulo XIII Il collegamento ferroviario Torino Lione (2) Università degli Studi di Bergamo a.a. 2012-2013 (Institute) Economia e politica dell energia e

Dettagli

Costa Rica: 10 motivi per andarci durante le vacanze di Natale... subito dopo. Inedita Argentina: viaggio alla scoperta delle terre selvagge del Nord

Costa Rica: 10 motivi per andarci durante le vacanze di Natale... subito dopo. Inedita Argentina: viaggio alla scoperta delle terre selvagge del Nord METEO Cerca in Dove VIAGGI VACANZE ESTERO MARE NATURA AEREO Costa Rica: 10 motivi per andarci durante le vacanze di Natale. O subito dopo La natura incontaminata, le temperature piacevoli, gli incontri

Dettagli

Sistema Mugoni: per una gestione integrata e sostenibile

Sistema Mugoni: per una gestione integrata e sostenibile FORUM Sistema Mugoni: per una gestione integrata e sostenibile Parco di Porto Conte, 4 novembre 2016 Introduzione Daniela Addis Coordinatore Nazionale Progetto CAMP Italy Progetto CAMP Italy: principali

Dettagli

RELAZIONE GERBRANDY. 24 maggio 2012

RELAZIONE GERBRANDY. 24 maggio 2012 RELAZIONE GERBRANDY 24 maggio 2012 LA COMMISSIONE EUROPEA INTRODUCE UNA NUOVA TABELLA DI MARCIA VERSO UN EUROPA EFFICIENTE NELL IMPIEGO DELLE RISORSE ( IMPORTAZIONE MATERIE PRIME PER USO ENERGETICO ) 1

Dettagli

Indicatori - Orientamento: Le tre dimensioni dello sviluppo

Indicatori - Orientamento: Le tre dimensioni dello sviluppo Indicatori - Orientamento: Le tre dimensioni dello sviluppo Ambiente territoriali per: Ridurre e ottimizzare l'uso di risorse naturali (energia, suolo, acqua, combustibili, etc.) Preservare la configurazione

Dettagli

L offerta turistica di fronte a consumi e contesti emergenti: costruire un valore sulla qualità e la sostenibilità

L offerta turistica di fronte a consumi e contesti emergenti: costruire un valore sulla qualità e la sostenibilità L offerta turistica di fronte a consumi e contesti emergenti: costruire un valore sulla qualità e la sostenibilità Stefano Corsi "Turismo emergente e Destination Management nei Laghi del Nord. Qualità,

Dettagli

Trasformare la passione per i viaggi in un lavoro

Trasformare la passione per i viaggi in un lavoro Data Pubblicazione 28/06/2016 www.voglioviverecosi.com Trasformare la passione per i viaggi in un lavoro Sito Web www.voglioviverecosi.com Trasformare la passione per i viaggi in un lavoro. Un sogno di

Dettagli

INTRODUZIONE. La maggior parte della crescita della popolazione mondiale sta avvenendo e

INTRODUZIONE. La maggior parte della crescita della popolazione mondiale sta avvenendo e INTRODUZIONE La maggior parte della crescita della popolazione mondiale sta avvenendo e continuerà ad avvenire nei paesi in via di sviluppo. La stragrande maggioranza di questo incremento interessa soprattutto

Dettagli

A cura di Rosolen Simone e Grava Davide Classe 2 A IPAA CORAZZIN ISISS CERLETTI

A cura di Rosolen Simone e Grava Davide Classe 2 A IPAA CORAZZIN ISISS CERLETTI A cura di Rosolen Simone e Grava Davide Classe 2 A IPAA CORAZZIN ISISS CERLETTI I batteri sono organismi procarioti, essi sono tra i principali decompositori : degradano le sostanze organiche fino a liberare

Dettagli