stampa: ART Group Graphics - Trieste Il Carnevale di Trieste è anche su internet all indirizzo

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "stampa: ART Group Graphics - Trieste Il Carnevale di Trieste è anche su internet all indirizzo www.carnevaletrieste.it"

Transcript

1 stampa: ART Group Graphics - Trieste Il Carnevale di Trieste è anche su internet all indirizzo

2 2 24 Edizione Carnevale di Trieste

3 24 Edizione Carnevale di Trieste 3 Carnevale 2015: un Carnevale per tutti Galvanizzati dalla bella figura fatta nell aver organizzato a Trieste, lo scorso anno, il Carnevale Europeo, ci apprestiamo a vivere il nostro Carnevale, quello triestino che, lo diciamo orgogliosi, negli anni si è conquistato una posizione di tutto rispetto nel panorama delle iniziativa carnascialesche del nostro Paese. L esperienza maturata in questi anni, e soprattutto l ultima di carattere europeo, ci hanno dato la forza di affrontare la prossima edizione, che è la ventiquattresima, pur tra le molte difficoltà che i tempi attuali ci impongono. Come tutti anche noi ci siamo trovati a fare i conti con le ristrettezze di bilancio e con tutto ciò che ne consegue; al venir meno del contributo regionale per il Carnevale Europeo, che ci ha messo in ginocchio si è aggiunta la riduzione dei contributi pubblici, la scomparsa dello sponsor principale, le Cooperative Operaie, e lo sfratto dal capannone di Valmaura. Elementi sufficienti a farci desistere dal mettere in cantiere l edizione Solo l intervento decisivo del Sindaco e del Consiglio Comunale hanno aperto la strada alla possibilità di andare avanti, che si è concretizzata con l intervento diretto del Comune di Trieste. L Amministrazione Comunale, che già era co-organizzatrice dell evento e che ci aveva sollevato da alcuni servizi, ha preso coscienza del fatto che il Carnevale non è la nostra festa, ma è la festa della Città: un evento che deve essere istituzionalizzato perché è una tradizione riconosciuta dalla storia e da tutti i cittadini. Finalmente ha deciso che, pur affidandola all organizzazione dei privati, l iniziativa va sostenuta e valorizzata e vanno assunte responsabilità dirette al fine di sviluppare gli aspetti non solo culturali, ma anche turistici e quindi economici del Carnevale di Trieste. Non siamo più soli e questo ci ha dato la carica per mettere a punto un programma che non fosse inferiore agli anni passati e potesse cogliere ancora meglio le aspettative di tante persone, tanti ragazzi e soprattutto tanti bambini. Torna infatti l intrattenimento per i più piccoli in piazza Unità, maggiore sostegno è stato rivolto alle sfilate delle scuole ed è stato accentuato il nostro impegno nei confronti di quei rioni che svolgono proprie sfilate, a cominciare da Servola, che tentiamo di rilanciare come ai vecchi tempi e poi Roiano, San Giovanni e Borgo San Sergio. Rioni che, pur soffrendo, non si sono sottratti allo spirito e alla voglia di cimentarsi nella sfilata cittadina di Martedì grasso per la conquista del Palio. Si profila una bella battaglia, visto che Servola, San Giovanni, Roiano, Barriera Vecchia e Valmaura stanno crescendo e che anche quelli nuovi, come Borgo San Sergio, Melara e Cittavecchia, non si sottraggono alla sfida. Come sempre, tutti avranno la possibilità di partecipare, a cominciare dai gruppi spontanei, che sono tanti e arricchiscono notevolmente la manifestazione. Insomma, per tutti quelli che lo vogliono c è la possibilità di mettere da parte pensieri e preoccupazioni per qualche giorno e di lasciare spazio all allegria e al divertimento. Sarà una bella festa, ne siamo certi! Il Presidente del Comitato di Coordinamento per il Carnevale di Trieste e del Palio Cittadino Roberto de Gioia

4 4 24 Edizione Carnevale di Trieste Carnevale e Palio, esempio delle doti artistiche di Trieste Le numerose e variegate manifestazioni del Carnevale Triestino e del Palio di Trieste sono anche dal punto di vista spettacolare, artistico, musicale e artigianale esempio delle doti presenti nella nostra città e della fucina di operosità e di talenti che sono i carri, i costumi, le scenografie e le coreografie. Molte le professionalità coinvolte, dai sarti, ai creativi alle scuole di ballo che ruotano attorno al Carnevale e che ogni anno, grazie al loro spirito volontario legato a iniziative di gruppi spontanei, associazioni, parrocchie, ricreatori, oratori e attività locali che fungono da sponsor privati, essenziali in un particolare momento come quello che stiamo vivendo, danno impulso e nuova linfa a una manifestazione in grado di far vivere qualche necessaria ora di spensieratezza alla cittadinanza. Vista la difficoltà di realizzare l edizione 2015 con le modalità consuete, per la subentrata e improvvisa carenza di fondi abbiamo voluto, come Comune, sostenere con un contributo straordinario la manifestazione per permettere che l allegria e la gioia del Carnevale possa continuare a sfilare per le vie cittadine. Anche quest anno, quindi, plaudo al grande lavoro svolto dal Presidente del Comitato di Coordinamento del Carnevale di Trieste, Roberto de Gioia e a tutti coloro che portano il proprio fattivo e sostanziale contributo senza il quale que sta grande manifestazione, viva ormai da 24 edizioni, non potrebbe essere svolta, una manifestazione amata dalla comunità, in grado di animare ogni anno, con migliaia di persone durante la ricca settimana di appuntamenti, le piazze cittadine i rioni e la sfilata del Corso Mascherato di Martedì grasso. A loro e a tutta la città va il mio personale e sincero augurio di Buon Carnevale. Il Sindaco di Trieste Roberto Cosolini Da Opicina al centro città maschere e carri allegorici per una ventata di spensieratezza e allegria Ad aprire il calendario delle iniziative cittadine di quest anno è il Carnevale. A metà febbraio ci saranno vari appuntamenti con sfilate di gruppi mascherati e carri allegorici, che come ogni anno vivacizzeranno le vie del centro città e di alcuni rioni. Il primo a dare l inizio ai festeggiamenti sarà il Carnevale Carsico che, con la consueta sfilata nell abitato di Opicina, animerà la giornata di sabato 14 febbraio. Gli seguirà una domenica tutta muggesana con maschere e carri. Il Carnevale continuerà a mascherarsi, come da consuetudine, fino a Martedì Grasso dove il centro cittadino farà da sfondo al Corso Mascherato. Tenendo presente l interesse per questo evento degli anni passati, auspico anche per quest anno un aumento del numero di presenze, che sia conferma dell interesse dell evento e ad appagamento degli sforzi di tutti coloro che con sacrificio e costante impegno organizzano questo spettacolo. Queste persone in prima linea sono le prime a cui indirizzo il mio apprezzamento e i miei più sentiti ringraziamenti. Non ci resta che aspettare le bande musicali, le maschere e i carri allegorici che porteranno una ventata di spensieratezza e di allegria all usuale atmosfera cittadina. Anche se a Carnevale molto è concesso, mi preme sottolineare che la buona educazione, il rispetto degli altri e il senso civico non vanno dimenticati. Sono infatti questi valori alla base di queste giornate che verranno, per poter trascorrere delle meravigliose e indimenticabili esperienze anche all insegna del divertimento e allegria. Buone Maschere, Trieste! L Assessore comunale allo Sviluppo e Attività Economiche Edi Kraus

5 Carnevale è Cultura con i suoi abiti e le sue maschere della commedia dell arte. Carnevale è Tradizione in quanto festività dalle origini ancestrali legate al raccolto. Il Carnevale però è anche Turismo come dimostrato da Trieste e l intera regione grazie alla recente esperienza del Carnevale Europeo che ha permesso di accogliere migliaia di maschere da tutta Europa. Il Friuli Venezia Giulia è la regione dei Carnevali, ospitando numerosi e storici appuntamenti legati a questa festa che non è solo goliardia, ma anche occasione per mettere in mostra doti artistiche, artigianali, sartoriali in grado di attirare turisti e offrire una particolare e colorata cartolina ai numerosi visitatori. Trieste e la sua provincia si ritagliano un posto di prestigio producendo tre importanti Carnevali, da quello Muggesano, il più antico, ai più recenti ma di grande impatto, fascino e significato come quello Carsico e quello di Trieste, che l anno prossimo festeggerà il 25esimo anniversario. Il Carnevale Triestino, capace di attirare in piazza ogni anno migliaia di persone tra cui moltissimi bambini, si distingue per la sua capacità di coinvolgere tutti i rioni cittadini e per la festosa e vivace partecipazione degli allievi delle scuole e dei ricreatori comunali. Quello del Carnevale è un rito che si rinnova anno dopo anno, sempre uguale, ma allo stesso tempo sempre diverso. Cambiano i temi, cambiano gli attori, cambiano gli scenari, ma a rimanere invariato è lo spirito che alberga nei volontari che con la loro passione e il loro impegno danno forma di carri e costumi alla loro fantasia e manualità. A tutte queste persone che animano e incarnano lo spirito dello stare insieme e di costruire un momento 24 Edizione Carnevale di Trieste 5 Inserito nel circuito degli Eurocarnevali, il Palio di Trieste caratterizza e promuove l intero territorio provinciale Conservando una tradizione antica, che da Muggia all altipiano carsico caratterizza l intero territorio provinciale, Trieste torna a celebrare il suo Carnevale con la bella sfilata di carri allegorici e di maschere colorate che invade festosamente le vie del centro cittadino. L evento, che per merito dei suoi organizzatori è stato inserito di recente nel circuito dei Carnevali europei, è giunto quest anno alla ventiquattresima edizione e si conferma quale momento di coesione e di scambio per l intera comunità e per tanti giovani, non solo spettatori e fruitori spensierati degli eventi, ma sempre più spesso impegnati nella creativa organizzazione degli stessi. I dieci rioni della città che sfilano in costume per contendersi l ambito Palio, oltre a offrire un momento di divertimento e di gaia leggerezza per tutti gli spettatori, sono anche un occasione per promuovere il territorio ed esaltarne le specificità uniche in termini di storia e tradizioni culturali. La Presidente della Provincia di Trieste Maria Teresa Bassa Poropat Il Carnevale di Trieste è anche su internet all indirizzo Carnevale è cultura, tradizione e turismo: uno spettacolo che dà lustro alla città e a tutta la regione allo stesso tempo di divertimento collettivo e di impegno per offrire alla comunità una tradizione che è anche foriera di insegnamento e ritorno economico, un ringraziamento per saper regalare - da chi l organizza a chi vi partecipa con immutato entusiasmo - uno spettacolo di grande colore e calore, che arricchisce e dà lustro alla città di Trieste e a tutta la nostra regione. L Assessore regionale alla Cultura, Sport e Solidarietà Gianni Torrenti

6 6 24 Edizione Carnevale di Trieste PROGRAMMA CARNEVALE 2015 DOMENICA 8 FEBBRAIO Piazza Unità Ore Apertura del Carnevale con la consegna delle chiavi della Città al Re e alla Regina GIOVEDÌ 12 FEBBRAIO Servola Servola Ore Sfilata delle scuole con gli alunni delle scuole materne ed elementari di Trieste e delle scuole di lingua italiana della Slovenia. Musica con i Krügel. Premiazioni con El Mago de Umago e rinfresco per i bambini presso la Trattoria Bella Trieste Ore Corso delle Serve con partenza dal Ricreatorio Gentilli e sfilata delle Balie e dei bambini accompagnati dalla Banda Refolo Servola - Trattoria Bella Trieste Ore Musica dal vivo con i Krügel San Giovanni Ore Sfilata delle Scuole del rione San Giovanni - C. C. IlGiulia Ore Divertimento musicale con il fisarmonicista Fabio Zoratti e le artisteclowns Dragica e Rita (La Maschera). Servizio fotografico di Deborah Pieri e Armando Casalino (in caso di maltempo all interno delle scuole) VENERDÌ 13 FEBBRAIO Barriera Vecchia Ore Sfilata rionale di Barriera Vecchia con la Banda Refolo da via Vittorino da Feltre, via Donadoni, Settefontane, piazza Perugino, via Manzoni, Pascoli, Conti, Petronio, Donadoni e chiusura con festa finale nell Oratorio S. Vincenzo de Paoli Borgo San Sergio Ore Sfilata rionale con i bambini delle scuole e il Complesso Bandistico S. Servola SABATO 14 FEBBRAIO San Giovanni Roiano Sergio Ore Iscrizioni al concorso Maschera col volto presso la Trattoria Bella Trieste e premiazioni a cura dell Associazione Servolainsieme Ore Corso mascherato con accompagnamento musicale della Banda Triestinissima lungo viale Sanzio, giro della Rotonda del Boschetto e rientro Ore Sfilata per le vie del rione con la Filarmonica di S. Barbara, sosta in piazza Tra i Rivi per assistere a performances dei bambini della scuola per l infanzia L Isola dei Tesori Ore Discoteca in piazza con animazione per i bambini Ore Musica ed allegria con le maschere Piazza Unità Piazza Unità Servola - Trattoria Bella Trieste Ore Maxino e Trio Longhi in concerto DOMENICA 15 FEBBRAIO Piazza Unità Ore Discoteca in piazza e animazione per i bambini Servola Ore Sfilata rionale con partenza dal Ricreatorio Gentilli con maschere e carri San Vito Ore Carnevale dei Bambini al palasport Atleti Azzurri a cura dell Associazione sportiva San Vito. Animazione con i Giocafeste ed esibizione della scuola di tip tap Toc Toc Servola - Trattoria Bella Trieste Ore Musica con l orchestra Andè a casa dei MARTEDÌ 17 FEBBRAIO Centro cittadino Ore Corso mascherato per le vie del centro per l assegnazione del Palio di Trieste con partenza da piazza Oberdan e arrivo in piazza Unità Ore Premiazioni, musica e animazione con i dj Mauro Manni e Virus Piazza Unità Servola - Trattoria Bella Trieste Ore Veglione con l orchestra Andè a casa dei Servola Ore Veglia funebre per le vie del rione MERCOLEDÌ 18 FEBBRAIO San Giovanni Servola Ore Partenza del Corteo funebre da piazzale Gioberti e arrivo al C.C. ilgiulia Ore Funerale del Carnevale per le vie del rione

7 24 Edizione Carnevale di Trieste 7 24 CORSO MASCHERATO PALIO DI TRIESTE Martedì 17 febbraio, ore La Sfilata cittadina I RIONI Barriera Vecchia Borgo San Sergio Chiarbola Cittavecchia S.Giusto Cologna Melara Roiano San Giovanni Servola Valmaura IL PERCORSO Piazza Oberdan Via Carducci Via Reti Via Imbriani Corso Italia Piazza della Borsa Capo di Piazza Piazza dell'unità d'italia REGOLAMENTO: Il ritrovo dei partecipanti è fissato per martedì 17 febbraio alle ore in Piazza Oberdan. Ad ogni rione sarà assegnata una posizione di attesa e di ordine di sfilata. I Gruppi e le maschere partecipanti al 24 Corso Mascherato saranno inseriti a discrezione degli organizzatori. La partenza è fissata alle ore La giuria sarà posizionata su un palco lungo il percorso. Lo speaker presenterà le maschere che, al passaggio, dovranno fare bella mostra del numero assegnato al momento dell iscrizione per essere riconosciute e votate. In attesa della proclamazione del rione vincitore seguirà in Piazza dell Unità d Italia un intrattenimento musicale. LA SFILATA SARÀ TRASMESSA SUL CANALE 98 DEL DIGITALE TERRESTRE GIOVEDÌ 19 FEBBRAIO ALLE 21 E IN REPLICA DOMENICA 22 FEBBRAIO ALLE ISCRIZIONI: gratuite, si accettano per le categorie singole, coppie, gruppi (adulti e bambini) presso l infopoint allestito in Piazza Unità nella sala dell ex AIAT da giovedì 12 febbraio a lunedì 16 febbraio dalle alle (sabato 14 febbraio anche dalle alle e domenica 15 febbraio solo dalle alle 13.00) San Giovanni 1991 SOSPESO 1992 San Luigi 1993 San Luigi 1994 SOSPESO 1995 Basovizza 1996 Valmaura 1997 Roiano 1998 San Luigi 1999 Chiarbola 2000 Roiano 2001 Roiano 2002 Chiarbola ALBO D ORO 2003 Chiarbola 2004 SOSPESO 2005 Chiarbola 2006 Chiarbola 2007 Chiarbola 2008 Servola 2009 Chiarbola 2010 Servola 2011 Chiarbola 2012 Chiarbola 2013 Cologna 2014 Cologna COMITATO PER IL CARNEVALE Presidente Roberto de Gioia Vicepresidente Paolo Zini Segretario Giorgio Giassetti Tesoriere Massimo Muccio Barriera Vecchia Alessandro Tramarin Borgo San Sergio Paride Ruggiero Chiarbola Barbara Crapaz San Giovanni Annamaria Mozzi Melara Giorgio Sperti Cologna Edy Sabba Roiano Dorotea Bottino Valmaura Paola Koren Servola Mario Debernadi Cittavecchia S.Giusto Giorgio Sain

8 8 24 Edizione Carnevale di Trieste Il Carnevale 2015 è alle porte: martedì 17 febbraio i festeggiamenti culmineranno con la sfilata dei carri allegorici e l allegra tradizione delle maschere. Il palio del Carnevale di Trieste è anche quest'anno occasione di valorizzazione dei rioni e di interazione tra istituzioni e cittadini. è una grande festa collettiva, momento comunitario di scambio e animazione profondamente sentito con l esibizione di bande, canti, musiche, balli e scherzi. L'ormai storica tradizione carnevalesca si esprime nei servizi educativi della città con la valorizzazione di eventi a supporto del dialogo e incontro tra genitori, bambini/e e gli stessi servizi. Infatti i servizi educativi tra loro integrati parteciperanno, come di consueto, alle sfilate rionali che coinvolgono i genitori, la scuola, le circoscrizioni e le associazioni e saranno protagonisti delle ormai classiche e attese feste nelle strutture. ANCORA UNA VOLTA AUGURIAMO A TUTTI UN INCANTEVOLE CARNEVALE. L'Assessore all Educazione e Scuola Antonella Grim comune di trieste I SERVIZI EDUCATIVI INTEGRATI DEL COMUNE DI TRIESTE FESTEGGIANO il Carnevale 2222

9 I nidi Mongolfiera, Lunallegra, Frutti di Bosco, Semidimela, la Nuvola, Verdenido, Bosco Magico, Tuttibimbi, Elmer festeggeranno presso le proprie strutture; ad alcune feste parteciperanno anche i genitori... I nidi Barchetta, Spazio Gioco Lo Scoiattolo, Scarabocchio, Isola Felice, Colibrì, Spazio gioco Curiel parteciperanno alle sfilate del proprio rione... I nidi Scarabocchio, Piccoli Passi, Sezione Primavera Acquerello, Tuttibimbi parte ciperanno alle feste degli amici della scuola dell infanzia... Il nido Scarabocchio 2 e il nido Filastrocca hanno organizzato una Festa sul ponte giovedì e martedì grasso con apertura all utenza del distretto di Valmaura. Tra le varie iniziative di Carnevale è stata programmata anche la visita dei bambini della scuola Cuccioli e dei nidi la Barchetta e l'isola Felice ai nonni dell ITIS... Grande festa anche nelle scuole dell Infanzia Casetta Incantata, Stuparich, Mille colori, Delfino Blu, Sorelle Agazzi, Primi Voli, Pallini, Giochi delle Stelle, Giardino dei Sogni e Tempo Magico. La scuola Cuccioli, la Scuola del Sole, Stella Marina, Pollitzer, Don Chalvien, Tre Casette, Capriola e Borgo Felice sfileranno per le vie del rione... Tor Cucherna si recherà invece in piazza 24 Edizione Carnevale di Trieste 9 dell Unità d Italia. Parteciperanno alle feste e ai laboratori proposti dai ricreatori, i bambini delle scuole dell Infanzia Isola dei Tesori, Borgo Felice, Azzurra, Primi voli, Tempo Magico, Giochi delle Stelle, Mille Bimbi, Stella Marina, Rena Nuova e Ferrante Aporti. Il ricreatorio Gentilli parteciperà alla sfilata del Corso delle Serve il giovedì grasso, il ricreatorio Brunner sfilerà a Roiano con costumi preparati sul tema del Carnevale di Venezia, il ricreatorio Nordio parteciperà alla sfilata del Rione di San Giovanni e i ragazzi del ricreatorio Cobolli parteciperanno giovedì grasso all'apertura del Carnevale a Muggia. Altre feste in tutti gli altri ricreatori, anche rivolte a diverse fasce di età... Dettagli su orari e sulle varie iniziative ed attività presso le varie strutture. è importante ricordare che alle feste possono partecipare solo i bambini/e e ragazzi/e iscritti regolarmente alle varie strutture educative. BUON DIVERTIMENTO A TUTTI!!!

10 10 24 Edizione Carnevale di Trieste Carnevale dei bambini 2015 Anche quest anno, l associazione sportiva San Vito si propone alla città con il Carnevale dei Bambini Domenica 15 febbraio con inizio alle ore e fino alle ore la struttura del palasport Atleti Azzurri in via di Calvola 2/1 si trasformerà nel luogo del divertimento più sfrenato. Senza limiti di età, tutte le maschere, attraverso lo sprigionarsi della propria energia, daranno forza ad un indimenticabile pomeriggio di festa. Al collaudato staff di animatori dell agenzia I giocafeste sarà affidato il compito di trasformare il tradizionale rettangolo di gioco in un inedito e stimolante nuovo spazio. Sarà certamente la fantasia, che attraverso la musica con i suoi balli di gruppo, i giochi e l esibizione della scuola di Tip Tap Toc Toc, l ingrediente principale di un cocktail dal dolce sapore di gioia. Il tutto senza coriandoli, ma con serpentine colorate, indossando, se possibile, scarpe da ginnastica.

11 24 Edizione Carnevale di Trieste 11 Carnevale Europeo 2014: una bella occasione per Trieste Ce l abbiamo messa tutta e ci siamo riusciti: abbiamo realizzato il sogno di portare a Trieste il Carnevale Europeo e l abbiamo organizzato come meglio non si poteva. Una trentina di formazioni musicali mascherate e ottocento partecipanti, quasi tutti musicisti di grande professionalità, si sono esibiti nei tre giorni di permanenza in città e sono rimasti entusiasti dell accoglienza e della bontà del programma. L abbiamo fatto nella piena consapevolezza di poter offrire a questi stranieri, provenienti da tutte le città europee, uno scenario straordinario e l opportunità di prendere conoscenza di un territorio ricco di storia, cultura e aspetti eno-gastronomici senza eguali. Ci è costato anche una certa fatica e un impegno non da poco fin da quando, su mandato dell allora Assessore Regionale al Turismo, siamo andati per la prima volta a Praga a presentare la nostra candidatura e l abbiamo ripetuta negli anni successivi, presenziando a tutte le manifestazioni con un gruppo mascherato e una banda musicale in rappresentanza di Trieste. Abbiamo trasferito in queste città l entusiasmo e la tipica allegria delle nostre maschere, la bontà della nostra musica e, soprattutto, abbiamo decantato la variegata ricchezza della nostra regione e ciò che il nostro territorio può offrire. L abbiamo spuntata e siamo stati all altezza di dare una risposta esauriente a tutte le loro aspettative. Avevamo anche chiesto per gli ospiti un giorno in più di presenza sul nostro territorio riempiendo gli alberghi per tre notti, e proprio per allargarne la conoscenza e valorizzare le nostre peculiarità li abbiamo trasferiti a Muggia via mare. Per non parlare delle sfilate, delle feste, dei palchi e della disgraziata vicenda del capannone che la Soprintendenza ci ha fatto togliere e che da solo ci è costato ben settemila euro. Tutte spese a cui abbiamo fatto fronte sì con il contributo regionale, ma soprattutto grazie ad alcuni sponsor e all impegno del Comune e di AcegasApsAmga, che ringraziamo. Quest anno il Carnevale Europeo si è svolto a Salisburgo e ci siamo andati, come sempre con le nostre forze. Siamo stati travolti da elogi e gratificati per l organizzazione e la bellezza del nostro territorio, abbiamo capito che ci siamo conquistati un posto di privilegio tra quelle che sono le città che fanno parte del circuito europeo, ma non abbiamo avuto il coraggio per riproporre nuovamente la nostra candidatura negli anni a venire. Intanto per la prossima edizione italiana l ha spuntata Verona, che ha messo a disposizione la sua Arena e che è stata anche disposta a dividere la manifestazione con Vicenza, a dimostrazione di quale sia l interesse per questo evento. Ci resta comunque la soddisfazione di avere realizzato qualcosa di grande a di aver aperto la strada a future possibilità di partecipare ancora a questo straordinario evento.

12 12 24 Edizione Carnevale di Trieste Viale XXV Aprile 10 - Trieste Tel La Discoteca in Piazza La Voce del Carnevale di Trieste L animazione durante il Corso Mascherato del 17 febbraio e prima e dopo le premiazioni verrà curata anche quest anno dallo Staff della Cavalchina: lo showman triestino Mauro Manni e, direttamente da Treviso, Virus Dj, il personaggio che ha fatto saltare intere piazze del Nord Italia. Al termine delle premiazioni, Discoteca in piazza per tutti. dal lunedì al sabato domenica e festivi CONSEGNA SPESE A DOMICILIO Voce storica delle radio private, inizia il suo viaggio nell etere nel Maurizio Testi vanta all attivo innumerevoli serate in Italia e all estero. È Voce Ufficiale dei Grandi Eventi per Radio Punto Zero a La Bavisela, La Barcolana e da quattro anni, al Carnevale di Trieste.

13 24 Edizione Carnevale di Trieste 13 san giovanni Pro Loco San Giovanni-Cologna Dal 1 maggio al 31 ottobre 2015 si svolgerà a Milano l Esposizione Universale e avrà come tema Nutrire il pianeta, Energia per la Vita. Sarà l occasione per un dibattito globale sul diritto ad un alimentazione sana, sicura e sufficiente per tutti gli abitanti della Terra. Ci saranno i cluster, cioè degli spazi espositivi dove numerosi paesi condivideranno un tema comune....anche noi! Anche noi! Noi Dal 12 al 17 febbraio 2015 si svolgerà il Trieste Expo 2015 con la Mascotte Fudi sepol. I nostri cluster saranno olio, vino e caffè e le nostre Zone saranno: Zona Mare di Barcola, Zona Carso con le Osmize, Zona Città con tutta Pura Energia Triestina...Sostenibile! Saremo pochi, saremo tanti? Non lo sappiamo, quello che è certo è che ci saremo! Laboratori per la realizzazione dei costumi Martedì 3 e 10 febbraio Ore per i residenti del rione presso l Oratorio Pio XII di via San Cilino 101 Mercoledì 4 e 11 febbraio Ore per i bambini e i genitori delle scuole presso la Stanza polifunzionale Infanzia Filzi-Grego di strada di Guardiella 9 Sabato 7 febbraio dalle ore alle presso Libreria LOVAT di viale XX Settembre 20 reparto Cartastraccia con Associazione Il Ponte Giovedì 12 febbraio Sfilata delle Scuole Partenza dalle Scuole del Rione Ore Arrivo al C. C. ilgiulia Divertimento musicale con il fisarmonicista Fabio Zoratti e l artiste clowns Dragica e Rita (La Maschera) Servizio fotografico di Deborah Pieri e Armando Casalino (in caso di maltempo le sfilate si svolgeranno all interno delle scuole con modalità libere)...anche noi!...anche noi!...anche noi!... Partecipano: Proloco San Giovanni-Cologna Ass. Il Ponte Ass. Samarcanda Comitato Mani dell Amicizia Ass. Basaglia TriesteAltruista Università delle Libere età Ass. tra Compagnie teatrali L Armonia Gruppo teatrale La Maschera Ricreatorio Nordio Oratorio Pio XII Comitato dei genitori I.C. San Giovanni Scuola dell Infanzia Filzi-Grego Ringraziamo per i materiali gentilmente offerti: per i sacchi di juta dei bambini e delle bambine Samiraly Shehata del chiosco delle castagne di via Battisti 27 per i sacchi del caffè degli adulti Torrefazione Primoaroma S.R.L., stabilimento Stazione di Prosecco, 36/B A Sgonico per le plastiche adesive Segnaletika di via Conti 3 Un particolare ringraziamento a Corrado Bembich del Consorzio di Piazza di Spagna in Galleria Muratti per la sua disponibilità dell anno scorso Foto Carnevale Rionale 2014 di Nonno Giorgio Primi Programma rionale Sabato 14 febbraio Sfilata rionale Ore Ritrovo delle maschere in p.le Gioberti (in caso di maltempo al C.C. il- Giulia alle 15.30) Ore Corso mascherato con la Banda Triestinissima lungo viale Sanzio e giro della Rotonda del Boschetto Ore Sosta nel piazzale della VI Circoscrizione per la foto di gruppo con Deborah Pieri e Armando Casalino Ore Balli e crostoli al C.C. ilgiulia : Martedì 17 marzo Sfilata cittadina Ore Ritrovo delle maschere in piazza Oberdan Ore Partenza della sfilata da piazza Oberdan Mercoledì 18 febbraio Funerale del Carnevale Ore Allestimento Camera ardente in piazzale Gioberti Ore Partenza del corteo funebre da p.le Gioberti e arrivo al C.C. ilgiulia Ore Il Gruppo teatrale I Liberattori dell Università delle libere età e l Associazione L Armonia presentano I Dialoghi sulla panchina a cura di Laura Salvador presso il C.C. ilgiulia Ore Canzoni Triestine in allegria con Le Canterine della Pro Senectute Ore Ripartenza del Corteo funebre lungo via Giulia, arrivo al p.le Volontari Giuliani. Addio al Carnevale 2015! (in caso di maltempo il Corteo funebre verrà sospeso e la Camera ardente sarà allestita all ingresso del C.C. ilgiulia )

14 14 24 Edizione Carnevale di Trieste MELARA Quest anno l Associazione Melara ha scelto un tema che, in prima battuta può sembrare raccapricciante. ln realtà, l intento filosofico Streghe, vampiri, magie e sospiri dell interpretazione carnevalesca 2015 vuole calarsi a rappresentare la realtà attuale utilizzando figure retoriche. Le nostre streghe sono ispirate alla strega ottocentesca, cioè quella rivalutata, rivolta alla pratica di cose buone e tradizioni, la strega che appare nell opera di Jules Michelet. Quindi, eccovi le testimoni e le custodi degli antichi culti, delle pratiche erboristiche, di guarigione, le protagoniste delle danze della fertilità e del rispetto degli antenati. La nostra effige di strega è un omaggio alla donna del nostro secolo che riesce a recuperare antiche tradizioni per adeguarsi al difficile clima attuale e, che utilizzando l ingegno, è in grado di garantire l espletamento di tutte le attività che le fanno capo. W le donne e coloro che le rispettano! Anche le figure dei vampiri vogliono essere rappresentative: l intento è quello di richiamare lo stato d ansia che tali figure avevano creato, risalente all epoca vittoriana, quando i patriarchi li demonizzavano perché ritenuti parassiti. Nella società odierna, purtroppo, esistono altri tipi di parassiti, ma si sa... a Carnevale ogni rappresentazione VALE! E ancora oggi il genere vampiresco è popolarissimo (basti pensare all impressionante collezione di libri, film, videogiochi e serie TV). Ed ecco la svolta: con l uso della MAGIA come rimedio per tutti i mali, l ASDRSC Melara vuole enfatizzare l intento di influenzare gli eventi della società odierna un auspicio di intervento benefico e positivo che possa modificare le sorti nazionali in modo da consentire a tutti di tirare un, grosso, SOSPIRO di sollievo. Esauriti i temi del titolo e spiegati nel loro significato apriamo le porte alla buona volontà! È tempo di riprendersi. Largo quindi al popolo della notte e delle tenebre che però nelle vesti rappresentate oggi non ha nulla a che fare con la negatività, ma è rivolto a richiamare l attenzione sul bisogno di positività e sull importanza di utilizzare le risorse che abbiamo a disposizione. da 41 anni in attività BAR ULPIANO in via Giustiniano, 9 (a due passi dal tribunale) tramezzini di produzione propria stuzzicherie caffè, aperitivi e vini al calice A.S.D.R.S.C. MELARA ASSOCIAZIONE DILETTANTISTICA RICREATIVA SOCIALE CULTURALE Via Pasteur 41/C TRIESTE Tel: Sito:

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

Che cosa fai di solito?

Che cosa fai di solito? Che cosa fai di solito? 2 1 Ascolta la canzone La mia giornata, ritaglia e incolla al posto giusto le immagini di pagina 125. 10 dieci Edizioni Edilingua unità 1 2 Leggi. lindylindy@forte.it ciao Cara

Dettagli

Il sei gennaio, c è la festa dell Epifania. In quel giorno la Befana, una buona vecchietta con una scopa fra le gambe, porta regali per i bambini.

Il sei gennaio, c è la festa dell Epifania. In quel giorno la Befana, una buona vecchietta con una scopa fra le gambe, porta regali per i bambini. A) Le feste italiane Naturalmente la più grande festa per i bambini e gli italiani è Natale. In Italia non mancano mai l albero di Natale, il presepio e molti regalini: la sera della Vigilia, il ventiquattro

Dettagli

I redditi 2011 dichiarati dai cittadini di Trieste

I redditi 2011 dichiarati dai cittadini di Trieste I redditi 2011 dichiarati dai cittadini di Trieste N.B. Tutti i dati presentati in questo studio sono stati elaborati dall ufficio statistica del Comune (dott.ssa Antonella Primi) per esigenze di conoscenza

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it

Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it Anno Scolastico 2010-2011 Email: icsauro@yahoo.it Fratelli Grimm La Scuola

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

ALTRE PAROLE PER DIRLO. Diamo corpo e parola alla forza delle donne NOVEMBRE GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE

ALTRE PAROLE PER DIRLO. Diamo corpo e parola alla forza delle donne NOVEMBRE GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE 25 foto di Sophie Anne Herin GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE ALTRE PAROLE PER DIRLO Diamo corpo e parola alla forza delle donne Libere di scegliere Libere di desiderare Libere di

Dettagli

Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO. Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13

Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO. Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13 Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13 INDICE Le tante facce della documentazione Pag.3 Il progetto per lo sviluppo e l apprendimento

Dettagli

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958)

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958) NOTIZIARIO PARROCCHIALE Anno XC - N 8 dicembre 2012 - L Angelo in Famiglia Pubbl. mens. - Sped. abb. post. 50% Bergamo Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

Dov eri e cosa facevi?

Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Produzione libera 15 marzo 2012 Livello B1 Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Descrivere, attraverso l uso dell imperfetto, azioni passate in corso di svolgimento. Materiale

Dettagli

Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo

Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo Anche quest anno il tema di E state insieme si pone in continuità con gli anni precedenti! Vi ricordate come si chiamavano e qual era il tema? Velocemente li

Dettagli

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO Art. 1 - L, con sede sociale in Villaricca (Napoli), alla

Dettagli

Bambini vecchiette signori e signore venite a giocare con tutti i colori (2 volte)

Bambini vecchiette signori e signore venite a giocare con tutti i colori (2 volte) La canzone dei colori Rosso rosso il cane che salta il fosso giallo giallo il gallo che va a cavallo blu blu la barca che va su e giù blu blu la barca che va su e giù Arancio arancio il grosso cappello

Dettagli

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore g Dimore di La o Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore Dimore di Lago Dimore di Lago, terzo volume storico della Collana

Dettagli

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini Associazione ALE G. dalla parte dei bambini Comune di OSNAGO AI BAMBINI E ALLE BAMBINE Il 20 novembre 1989 è entrata in vigore

Dettagli

Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti,

Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti, Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti, si è conclusa con una lezione aperta per i genitori.

Dettagli

LETTURE PER L'INFANZIA (dai 2 ANNI)

LETTURE PER L'INFANZIA (dai 2 ANNI) LETTURE PER L'INFANZIA (dai 2 ANNI) STORIE PICCINE PICCIO' (dai 2 ai 5 anni) Una selezione di storie adatte ai piu' piccoli. Libri per giocare, libri da guardare da gustare e ascoltare. Un momento di condivisione

Dettagli

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ)

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) La musica è l'armonia dell'anima Alessandro Baricco, Castelli di rabbia Premessa L insegnamento di uno strumento musicale nella

Dettagli

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris BANDO II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris Spiegami i diritti dell uomo: diritto all Educazione, diritto

Dettagli

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria Il luogo: la storia Castello Sforzesco Accademia Brera Montenapoleone Il complesso dei Chiostri dell Umanitaria nasce insieme all adiacente Chiesa di Santa Maria della Pace, voluta da Bianca di Visconti

Dettagli

La cooperativa Fai compie 30 anni

La cooperativa Fai compie 30 anni Anziani e assistenza La cooperativa Fai compie 30 anni TRENTO Fai, la prima cooperativa sociale che si occupa di assistenza domiciliare in Trentino, si prepara a festeggiare ben 30 anni di attività. Sabato

Dettagli

una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT

una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT una città a misura di bambino IGNAZIO MARINO SINDACO IGNAZIOMARINO.IT SEGUI LE STORIE DI IGNAZIO E DEL SUO ZAINO MAGICO Ciao mi chiamo Ignazio Marino, faccio il medico e voglio fare il sindaco di Roma.

Dettagli

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE?

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? Storia narrata da Teresa Carbé Da oltre 10 anni, con mio marito e i miei figli, abbiamo deciso di aprirci all affidamento familiare, e ciò ci ha permesso di

Dettagli

MEGLIO COSÌ: TRE EVENTI PER CELEBRARE CIÒ CHE CI UNISCE

MEGLIO COSÌ: TRE EVENTI PER CELEBRARE CIÒ CHE CI UNISCE 66 Bologna, 11 febbraio 2015 MEGLIO COSÌ: TRE EVENTI PER CELEBRARE CIÒ CHE CI UNISCE Per dare feste non serve sempre un motivo. Ma quelle di Meglio Così, il ciclo di eventi che si terrà a Bologna tra febbraio

Dettagli

Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010. Soci Fondatori. - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A.

Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010. Soci Fondatori. - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A. 01 Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010 Soci Fondatori - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A. - Associazione Partners di Palazzo Strozzi Promossa da 02 MISSION Volontariato

Dettagli

ILaboratori di Progettazione Partecipata presentati

ILaboratori di Progettazione Partecipata presentati VISTO DAI BAMBINI E DAI RAGAZZI ILaboratori di Progettazione Partecipata presentati in questa sezione riguardano progetti e proposte in aree di verde pubblico. Se il primo lavoro è finalizzato all arredo

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

Progetto: Dai colore ai tuoi sogni

Progetto: Dai colore ai tuoi sogni Progetto: Dai colore ai tuoi sogni Un po di storia Il seme dell affido è germogliato in casa Tagliapietra nel lontano 1984 su un esigenza di affido consensuale in ambito parrocchiale. Questo seme ha cominciato

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO G. Mazzini Erice - Trentapiedi

ISTITUTO COMPRENSIVO G. Mazzini Erice - Trentapiedi ISTITUTO COMPRENSIVO G. Mazzini Erice - Trentapiedi come Anno scolastico 2012-2013 Classe 2 a D 1 Istituto Comprensivo G. Mazzini Erice Trentapiedi Dirigente Scolastico: Filippo De Vincenzi Ideato e realizzato

Dettagli

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori 1 Dalla lettura di una poesia del libro di testo Un ponte tra i cuori Manca un ponte tra i cuori, fra i cuori degli uomini lontani, fra i cuori vicini, fra i cuori delle genti, che vivono sui monti e sui

Dettagli

presenta MILANO, 18-24 maggio 2015 Orto Botanico di Brera dell Università degli Studi di Milano

presenta MILANO, 18-24 maggio 2015 Orto Botanico di Brera dell Università degli Studi di Milano presenta MILANO, 18-24 maggio 2015 Orto Botanico di Brera dell Università degli Studi di Milano Le piante producono alimenti, legno, carburante, tessuti, carta, fiori e l ossigeno che respiriamo! La vita

Dettagli

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche COMUNE di ORISTANO Provincia di Oristano Assessorato ai Servizi Sociali Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche Approvato con Delibera di C.C. n. 38 del 20.05.2014 1 INDICE TITOLO I DISPOSIZIONI

Dettagli

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Il baseball, uno sport. Il baseball, uno sport di squadra. Il baseball, uno sport che non ha età. Il baseball, molto di più di uno sport, un MODO

Dettagli

"UN VERO EROE NON SI DIMOSTRA DALLA FORZA CHE

UN VERO EROE NON SI DIMOSTRA DALLA FORZA CHE GREST 2015 L estate ormai si avvicina e l Unità Pastorale Madre Teresa di Calcutta, organizza e propone il GrEst (Oratorio estivo), rivolto ai ragazzi delle classi elementari e medie delle nostre parrocchie.

Dettagli

Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria

Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria Ufficio di Segreteria: Viale Liguria Rozzano (MI) Tel. 02 57501074 Fax. 028255740 e-mail: segreteria@medialuinifalcone.it sito: www.icsliguriarozzano.gov.it Recapiti

Dettagli

Regole per un buon Animatore

Regole per un buon Animatore Regole per un buon Animatore ORATORIO - GROSOTTO Libretto Animatori Oratorio - Grosotto Pag. 1 1. Convinzione personale: fare l animatore è una scelta di generoso servizio ai ragazzi per aiutarli a crescere.

Dettagli

AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE

AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE Presentazione La guida dell educatore vuole essere uno strumento agile per preparare gli incontri con i ragazzi.

Dettagli

2- Quando entrambi hanno una vita di coppia soddisfacente per cui si vive l amicizia in modo genuino e disinteressato

2- Quando entrambi hanno una vita di coppia soddisfacente per cui si vive l amicizia in modo genuino e disinteressato L amicizia tra uomo e donna. Questo tipo di relazione può esistere? Che rischi comporta?quali sono invece i lati positivi? L amicizia tra uomini e donne è possibile solo in età giovanile o anche dopo?

Dettagli

CONCORSO UNA CANZONE DAL CUORE

CONCORSO UNA CANZONE DAL CUORE CONCORSO UNA CANZONE DAL CUORE REGOLAMENTO 2015 ART. 1. IL CONCORSO UNA CANZONE DAL CUORE 2015 A CARATTERE INTERNAZIONALE SI SVOLGERA ATTRAVERSO VARIE TAPPE IN TUTTA ITALIA DA AGOSTO A NOVEMBRE. LE TAPPE

Dettagli

con il Patrocinio della Città di Ostuni ORGANIZZA IL A N T O N I O L E G R O T T A G L I E 14-16 maggio 2014

con il Patrocinio della Città di Ostuni ORGANIZZA IL A N T O N I O L E G R O T T A G L I E 14-16 maggio 2014 SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO N. O. Barnaba- S. G. BOSCO di OSTUNI Sede centrale: N. O. Barnaba via C. Alberto,2 tel/fax 0831301527 Plesso S. G. Bosco Via G. Filangieri, 24 TEL./FAX 0831 332088 C.F. 90044950740

Dettagli

Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012

Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012 Bilancio della competizione di Judo alle Olimpiadi di Londra 2012 Qualche giorno dopo la fine della competizione olimpica di judo è venuto il momento di analizzare quanto successo a Londra. Il mondo del

Dettagli

Sac. Don Giuseppe Pignataro. L oratorio: centro del suo cuore

Sac. Don Giuseppe Pignataro. L oratorio: centro del suo cuore Sac. Don Giuseppe Pignataro L oratorio: centro del suo cuore L'anima del suo apostolato di sacerdote fu l'oratorio: soprattutto negli anni di Resina, a Villa Favorita per circa un decennio, dal 1957 al

Dettagli

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento.

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento. DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento Anno 2014 (B) E nato per tutti; è nato per avvolgere il mondo in un abbraccio

Dettagli

Progetto Pedü: il futuro nella tradizione, sarà traino per un riscatto valtellinese - FOTO

Progetto Pedü: il futuro nella tradizione, sarà traino per un riscatto valtellinese - FOTO Lanzada - Campo Moro, 09 maggio 2015 Progetto Pedü: il futuro nella tradizione, sarà traino per un riscatto valtellinese - FOTO I pedü sono costituiti da una spessa suola di stoffa sulla quale è cucita

Dettagli

CONCERTO/ SPETTACOLO MUSICALE SULLA GRANDE GUERRA

CONCERTO/ SPETTACOLO MUSICALE SULLA GRANDE GUERRA CORO VALCAVASIA Cavaso del Tomba (TV) CONCERTO/ SPETTACOLO MUSICALE SULLA GRANDE GUERRA chi siamo Il progetto sulla grande guerra repertorio discografia recapiti, contatti Chi siamo Il coro Valcavasia

Dettagli

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7.

Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 2 Dov è Piero Ferrari e perché non arriva E P I S O D I O 25 Milano, Corso di Porta Ticinese, 18. Terzo piano, interno 7. 1 Leggi più volte il testo e segna le risposte corrette. 1. Piero abita in un appartamento

Dettagli

IndICe. 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza ItalIana

IndICe. 18 anni... in Comune! I tuoi passi verso la cittadinanza ItalIana IndICe prefazione 3 Buon compleanno!! 5 chi è cittadino italiano per la legge? 6 cosa significa diventare cittadino italiano? 7 come muoverti? 8 senza cittadinanza 9 devi sapere 11 Prefazione Cari ragazzi,

Dettagli

Premiato nel 2008 dalla FIS e FISI come miglior sci club d Italia Riconosciuto nel 2010 dalla FIS tra i migliori 8 sci club al mondo

Premiato nel 2008 dalla FIS e FISI come miglior sci club d Italia Riconosciuto nel 2010 dalla FIS tra i migliori 8 sci club al mondo I corsi del C.A.S. in collaborazione con le Scuole Sci Monte Pora, Spiazzi, Vareno, 90 Foppolo e Alta Valle Brembana Stagione 2010-2011 Formula Località Giorno e Orario Livelli Età bus (*) White M. Pora

Dettagli

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda

PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI ITALIANO - Scuola Primaria - Classe Seconda Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI ITALIANO Scuola Primaria Classe Seconda Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

Giro, ghirotondo e altre storie ortografiche

Giro, ghirotondo e altre storie ortografiche Giro, ghirotondo e altre storie ortografiche Strumenti per la didattica, l educazione, la riabilitazione, il recupero e il sostegno Collana diretta da Dario Ianes Rossana Colli e Cosetta Zanotti Giro,

Dettagli

GRUPPO TEATRALE STAGIONE TEATRALE 2011-2012

GRUPPO TEATRALE STAGIONE TEATRALE 2011-2012 GRUPPO TEATRALE STAGIONE TEATRALE 2011-2012 Che gibilée per quatter ghej! Con tutt el ben che te voeuri Il mercante di schiavi Qui si fa l Italia L ultimo arrivato e tutti sognano Chi la fa la spunti Chi

Dettagli

EDUCARE. TRA ALLENATORI, GENITORI E DIRIGENTI

EDUCARE. TRA ALLENATORI, GENITORI E DIRIGENTI PER INIZIARE EDUCARE. TRA ALLENATORI, GENITORI E DIRIGENTI Dicesi dirigente un signore che dovrebbe non dirigere ma animare; non solo animare ma testimoniare, non solo testimoniare, ma motivare. Insomma,

Dettagli

Il carnevale degli animali. Grande fantasia zoologica

Il carnevale degli animali. Grande fantasia zoologica Il carnevale degli animali di Camille Saint Saёns Grande fantasia zoologica Per due pianoforti e piccola orchestra Obiettivi del nostro lavoro Imparare a riconoscere il timbro di alcuni strumenti musicali.

Dettagli

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi La Scuola del Cuoio è stata fondata dopo la Seconda Guerra Mondiale grazie alla collaborazione dei Frati Francescani Minori Conventuali della Basilica di Santa Croce e delle famiglie Gori e Casini, artigiani

Dettagli

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di 1 Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di N. e N. 2 Celebrare un anniversario non significa rievocare in modo nostalgico una avvenimento del passato, ma celebrare nella lode e nel rendimento

Dettagli

Arcangela Mastromarco

Arcangela Mastromarco Autore: Con la collaborazione di: Arcangela Mastromarco Lidia Scarabelli 1 Unità 1 Questa è la mia famiglia. Io mi chiamo Meijiao. Faccio la IV elementare. La mattina mi alzo alle 7.00, mi vesto e faccio

Dettagli

Porto di mare senz'acqua

Porto di mare senz'acqua Settembre 2014 Porto di mare senz'acqua Nella comunità di Piquiá passa un onda di ospiti lunga alcuni mesi Qualcuno se ne è già andato. Altri restano a tempo indeterminato D a qualche tempo a questa parte,

Dettagli

Un abbraccio a tutti voi Ornella e Enrico

Un abbraccio a tutti voi Ornella e Enrico SASHA La nostra storia é molto molto recente ed é stata fin da subito un piccolo "miracolo" perche' quando abbiamo contattato l' Associazione nel mese di Novembre ci é stato detto che ormai era troppo

Dettagli

IC n 5 L.Coletti. Progetto GREEN SCHOOL. Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola

IC n 5 L.Coletti. Progetto GREEN SCHOOL. Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola IC n 5 L.Coletti Progetto GREEN SCHOOL Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola GREEN SCHOOL Principio fondante del Progetto GREEN SCHOOL..Coniugare conoscenza, ambiente, comportamenti nell

Dettagli

ΥΠΟΥΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑΣ ΚΑΙ ΠΟΛΙΤΙΣΜΟΥ ΔΙΕΥΘΥΝΣΗ ΜΕΣΗΣ ΕΚΠΑΙΔΕΥΣΗΣ ΚΡΑΤΙΚΑ ΙΝΣΤΙΤΟΥΤΑ ΕΠΙΜΟΡΦΩΣΗΣ

ΥΠΟΥΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑΣ ΚΑΙ ΠΟΛΙΤΙΣΜΟΥ ΔΙΕΥΘΥΝΣΗ ΜΕΣΗΣ ΕΚΠΑΙΔΕΥΣΗΣ ΚΡΑΤΙΚΑ ΙΝΣΤΙΤΟΥΤΑ ΕΠΙΜΟΡΦΩΣΗΣ ΥΠΟΥΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑΣ ΚΑΙ ΠΟΛΙΤΙΣΜΟΥ ΔΙΕΥΘΥΝΣΗ ΜΕΣΗΣ ΕΚΠΑΙΔΕΥΣΗΣ ΚΡΑΤΙΚΑ ΙΝΣΤΙΤΟΥΤΑ ΕΠΙΜΟΡΦΩΣΗΣ ΤΕΛΙΚΕΣ ΕΝΙΑΙΕΣ ΓΡΑΠΤΕΣ ΕΞΕΤΑΣΕΙΣ ΣΧΟΛΙΚΗ ΧΡΟΝΙΑ: 2014-2015 Μάθημα: Ιταλικά Επίπεδο: Ε1 Διάρκεια: 2 ώρες Υπογραφή

Dettagli

NATALE SARA. Come sempre Natale sarà una festa, una grande magia, per svegliare la tua fantasia giù dal cielo un bel sogno verrà.

NATALE SARA. Come sempre Natale sarà una festa, una grande magia, per svegliare la tua fantasia giù dal cielo un bel sogno verrà. NATALE SARA Su nel cielo che gran movimento, su tra gli angeli del firmamento: quelli addetti agli effetti speciali si rimboccano tutti le ali. C'è chi pensa ai fiocchetti di neve, chi compone una musica

Dettagli

COSCIENZA COSMICA. FIRMAMENTO: Quant è grande un milione? 2012/13 novembre-dicembre 2012 Istituto Comprensivo Statale PETRITOLI

COSCIENZA COSMICA. FIRMAMENTO: Quant è grande un milione? 2012/13 novembre-dicembre 2012 Istituto Comprensivo Statale PETRITOLI COSCIENZA COSMICA FIRMAMENTO: Quant è grande un milione? Dati identificativi ANNO SCOLASTICO periodo SCUOLA DOCENTI COINVOLTI ORDINE SCUOLA DESTINATARI FORMATRICI 2012/13 novembre-dicembre 2012 Istituto

Dettagli

Carta dei servizi Estate Ragazzi Estate Bambini Carta dei servizi Estate Ragazzi Estate Bambini

Carta dei servizi Estate Ragazzi Estate Bambini Carta dei servizi Estate Ragazzi Estate Bambini Carta dei servizi Servizio Attività del Tempo Libero 1 REALIZZATA A CURA DI: Servizio Attività del Tempo Libero Comune di Bolzano Michela Voltani Elena Bettini Anita Migl COORDINAMENTO PROGETTO Cristina

Dettagli

16 Tronchetti - esercizi per busto. 17 Sbarre per potenziamento. 21 Tronchetti per tonificazione

16 Tronchetti - esercizi per busto. 17 Sbarre per potenziamento. 21 Tronchetti per tonificazione Riscaldamento Anello Anello Anello 1 2 3 1 25 2 24 23 22 3 4 21 20 5 6 7 18 8 9 10 15 11 12 13 14 19 17 16 Defaticamento 1 2 3 4 Piattaforme per stiramento arti inferiori Twister per tonificazione busto

Dettagli

Ospitalità stagione sportiva 2014-2015

Ospitalità stagione sportiva 2014-2015 Ospitalità STAGIONE SPORTIVA 2014-2015 BENVENUTI A SAN SIRO Il nuovo modo di vivere la partita Amala e colora un emozione di nero e d azzurro. Inter Corporate 2014-15 è l esclusivo programma di Corporate

Dettagli

SE IO FOSSI UN ALBERO E INVENTASSI UNA STORIA DAL MIO DISEGNO...TI RACCONTEREI CHE...

SE IO FOSSI UN ALBERO E INVENTASSI UNA STORIA DAL MIO DISEGNO...TI RACCONTEREI CHE... SE IO FOSSI UN ALBERO E INVENTASSI UNA STORIA DAL MIO DISEGNO...TI RACCONTEREI CHE... Una volta si fece la festa degli alberi nel bosco e io e una bimba, che non lo sapevo chi era, giocavamo con gli alberi

Dettagli

IL RIMARIO IL RICALCO

IL RIMARIO IL RICALCO Preparare un rimario: IL RIMARIO - gli alunni, a coppie o singolarmente, scrivono su un foglio alcune parole con una determinata rima; - singolarmente, scelgono uno dei fogli preparati e compongono nonsense

Dettagli

SOTTO LO STESSO TETTO: La classe 4A presenta:

SOTTO LO STESSO TETTO: La classe 4A presenta: SOTTO LO STESSO TETTO: Gender MainstreaMinG e valorizzazione delle differenze a scuola La classe 4A presenta: Tutti diversi... ma uguali ;-) Nell'anno scolastico 2014/15 la classe 4A dell'i.c. Via d'avarna,

Dettagli

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Newsletter n.1 / presentazione ravenna 2013 / in distribuzione febbraio 2013 Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Info: Web: www.ravenna2013.it Mail: ravenna2013@labelab.it / Telefono: 366.3805000

Dettagli

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier Sommelier, nella prestigiosa realtà della Sommellerie di Roma e del Lazio, significa Professionismo nel vino. Chiediamo agli appassionati di essere professionisti del buon bere in maniera concreta, nella

Dettagli

LA SALUTE VIEN MANGIANDO

LA SALUTE VIEN MANGIANDO Comune di Trino Assessorato Istruzione e Cultura Settore Extrascolastico-Culturale Istituto Comprensivo di Trino Scuola dell Infanzia e Scuola Primaria Asl 21 di Casale Dipartimento di Prevenzione Servizio

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA PARTECIPAZIONE AL SZIGET & HOME SOUND FEST 2015 PREMESSE FONDAMENTALI

REGOLAMENTO PER LA PARTECIPAZIONE AL SZIGET & HOME SOUND FEST 2015 PREMESSE FONDAMENTALI REGOLAMENTO PER LA PARTECIPAZIONE AL SZIGET & HOME SOUND FEST 2015 -- selezioni nazionali per il Sziget Festival 2015 di Budapest (HU) e per l Home Festival 2015 di Treviso -- La selezione denominata SZIGET

Dettagli

FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA!

FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA! FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA! Febbio (1200-2063 m.) Comune di Villa Minozzo, alle pendici del Monte Cusna; località inserita nel meraviglioso contesto

Dettagli

dall introduzione dell Assessore Luppi

dall introduzione dell Assessore Luppi Presenti: Giulia Luppi Assessore alla scuola Alessandra Caprari pedagogista Maurizia Cocconi insegnante Scuola Primaria De Amicis Giuliana Bizzarri insegnante Scuola d infanzia A.D Este Tondelli Rita insegnante

Dettagli

Gli altri Saloni. 9 / 30 settembre 2012

Gli altri Saloni. 9 / 30 settembre 2012 9 / 30 settembre 2012 Il progetto 2012 Il progetto 2012 di DimoreDesign, sulla scia del successo dell edizione 2011, ne riprende e amplia l obiettivo fondamentale di rendere fruibile il patrimonio artistico,

Dettagli

Pro-seguire INSIEME! - La Valigia delle Rime -

Pro-seguire INSIEME! - La Valigia delle Rime - Pro-seguire INSIEME! - La Valigia delle Rime - Progetto Continuità" Scuola dell Infanzia - Scuola Primaria 2010-11 11 Anno Scolastico 2010 Funzioni Strumentali A. Rubino Scuola Infanzia P. Stramonio Scuola

Dettagli

domenica 24 febbraio 13 Farra, 24 febbraio 2013

domenica 24 febbraio 13 Farra, 24 febbraio 2013 Farra, 24 febbraio 2013 informare su quelle che sono le reazioni più tipiche dei bambini alla morte di una persona cara dare alcune indicazioni pratiche suggerire alcuni percorsi Quali sono le reazioni

Dettagli

all'italia serve una buona scuola,

all'italia serve una buona scuola, all'italia serve una buona scuola, che sviluppi nei ragazzi la curiosità per il mondo e il pensiero critico. Che stimoli la loro creatività e li incoraggi a fare cose con le proprie mani nell era digitale.

Dettagli

Il pianeta ci nutre nutriamo il pianeta!

Il pianeta ci nutre nutriamo il pianeta! Il pianeta ci nutre nutriamo il pianeta! Scuola dell Infanzia Istituto di Cultura e di Lingue Marcelline Progettazione Didattica Annuale a.s. 2014-2015 Dimensione valoriale L idea fondante del progetto

Dettagli

NOVITÀ ASSOLUTA NEL PANORAMA DEL TURISMO SCOLASTICO SICILIANO, IN COLLABORAZIONE CON LA SCUOLA DELLA GIOIA- FAVOLANDIA

NOVITÀ ASSOLUTA NEL PANORAMA DEL TURISMO SCOLASTICO SICILIANO, IN COLLABORAZIONE CON LA SCUOLA DELLA GIOIA- FAVOLANDIA Il Museo Diocesano di Catania desidera, anche quest anno, proseguire con le scuole l impegno e la ricerca educativa con particolare attenzione ai Beni Culturali, Artistici e Ambientali. L alleanza fra

Dettagli

www.maestramary.altervista.org

www.maestramary.altervista.org Premessa ed obiettivi Il progetto "dietro le quinte" La drammatizzazione è la forma più conosciuta e diffusa di animazione nella scuola. Nell'uso più comune con il termine drammatizzazione si intendono

Dettagli

SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA. 30 Maggio - 5 Giugno 2015!

SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA. 30 Maggio - 5 Giugno 2015! 30 Maggio - 5 Giugno 2015! 30 Maggio - 5 Giugno 2015! SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA L'Archeotour, giunto quest'anno alla sua XI edizione, è un'iniziativa del Rotary Club Cagliari per far conoscere

Dettagli

TRIBUTO AL GRAN PREMIO PARCO VALENTINO

TRIBUTO AL GRAN PREMIO PARCO VALENTINO TRIBUTO AL Fai sfilare la tua passione tra le strade di Torino. Iscrivi la tua vettura al DOMENICA, 14 GIUGNO 2015 la parata celebrativa delle automobili più importanti di sempre PARCO VALENTINO - SALONE

Dettagli

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica:

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica: Pasta per due 5 Capitolo 1 Libero Belmondo è un uomo di 35 anni. Vive a Roma. Da qualche mese Libero accende il computer tutti i giorni e controlla le e-mail. Minni è una ragazza di 28 anni. Vive a Bangkok.

Dettagli

REGOLAMENTO MODALITA PER L UTILIZZO E LA CONCESSIONE IN USO DI SPAZI DEL COMPLESSO MONUMENTALE DI PALAZZO MARCHESALE

REGOLAMENTO MODALITA PER L UTILIZZO E LA CONCESSIONE IN USO DI SPAZI DEL COMPLESSO MONUMENTALE DI PALAZZO MARCHESALE REGOLAMENTO MODALITA PER L UTILIZZO E LA CONCESSIONE IN USO DI SPAZI DEL COMPLESSO MONUMENTALE DI PALAZZO MARCHESALE REGOLAMENTO MODALITA PER L UTILIZZO E LA CONCESSIONE IN USO DI SPAZI DEL COMPLESSO MONUMENTALE

Dettagli

SUNDAY POETS. Destinatari del premio

SUNDAY POETS. Destinatari del premio SUNDAY POETS Destinatari del premio I destinatari del Premio sono i lettori de La Stampa (quotidiano, sito e app) senza limiti di residenza o nazionalità. Il Premio è un talent contest dedicato a poeti

Dettagli

AVVISO VOLONTARI AGRONOMI E FORESTALI WAA FOR EXPO

AVVISO VOLONTARI AGRONOMI E FORESTALI WAA FOR EXPO AVVISO VOLONTARI AGRONOMI E FORESTALI WAA FOR EXPO AL VIA LA CAMPAGNA AGRONOMI E FORESTALI WAA FOR EXPO 1. ESSERE UN AGRONOMO E FORESTALE WAA for EXPO2015 Il grande appuntamento dell EXPO MILANO 2015 dal

Dettagli

*è stato invitato a partecipare; da confermare

*è stato invitato a partecipare; da confermare 1 *è stato invitato a partecipare; da confermare 8.30 Registrazione Partecipanti GIOVEDÌ 30 OTTOBRE - Mattina SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.30-11.00) RILANCIARE IL MERCATO DELLA PA: STRATEGIE ED AZIONI

Dettagli

UNA ZUPPA CON UN SASSO? E NON SOLO PERCHE LE VERDURE DANNO SAPORE!!!

UNA ZUPPA CON UN SASSO? E NON SOLO PERCHE LE VERDURE DANNO SAPORE!!! UNA ZUPPA CON UN SASSO? E NON SOLO PERCHE LE VERDURE DANNO SAPORE!!! SEDANO CAVOLO FINOCCHIO INTERPRETAZIONE GRAFICA DAL VERO CAROTA ZUCCHINA POMODORO E IL SASSO?...NON SI MANGIA MA SI USA PER GIOCARE

Dettagli

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it -

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - info@giulianovaparcodeiprincipi.it La Vostra Vacanza Benvenuti La Famiglia

Dettagli

CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA

CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA Collegno, 17 novembre 2014 CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA PROPOSTA DI TRENO STORICO RIEVOCATIVO DA TORINO A UDINE progetto per la realizzazione di una tradotta militare rievocativa, da Torino a Udine

Dettagli

Il colore dei miei pensieri. Pierluigi De Rosa

Il colore dei miei pensieri. Pierluigi De Rosa Il colore dei miei pensieri Pierluigi De Rosa Il colore dei miei pensieri Pierluigi De Rosa 2007 Scrivere.info Tutti i diritti di riproduzione, con qualsiasi mezzo, sono riservati. In copertina: Yacht

Dettagli

EXPORTIAMO BUON VIVERE 2015

EXPORTIAMO BUON VIVERE 2015 Comune di Forlì PRESENTANO EXPORTIAMO BUON VIVERE 2015 NOTTE VERDE e dell'innovazione RESPONSABILE e SETTIMANA DEL BUON VIVERE a cura di Centro per l Innovazione e lo Sviluppo Economico AZIENDA SPECIALE

Dettagli

Croce Rossa Italiana Comitato Regionale Lazio

Croce Rossa Italiana Comitato Regionale Lazio Croce Rossa Italiana Campagna Soci Ordinari CAMPAGNA SOCI ORDINARI Pagina 1 di 12 SOMMARIO 1. Premessa... 3 2. Quali sono gli obiettivi della Campagna Soci Ordinari... 4 3. Cosa vuol dire essere Soci Ordinari

Dettagli

in evidenza 2013-2014

in evidenza 2013-2014 in evidenza 2013-2014 Liberty of the Seas, la nave più incredibile del Mediterraneo A inaugurare gli imbarchi da Napoli sarà Liberty of the Seas, una nave straordinaria in partenza per la prima volta dall

Dettagli

Painting by Miranda Gray

Painting by Miranda Gray Guarire le antenate Painting by Miranda Gray Questa è una meditazione facoltativa da fare specificamente dopo la benedizione del grembo del 19 ottobre. Se quel giorno avete le mestruazioni questa meditazione

Dettagli

Esser Genitori dei Bambini Indaco e Cristallo: Crescerli col Cuore

Esser Genitori dei Bambini Indaco e Cristallo: Crescerli col Cuore Esser Genitori dei Bambini Indaco e Cristallo: Crescerli col Cuore Crescere un bambino Indaco o Cristallo è un privilegio speciale in questo momento di turbolenze e cambiamenti. Come genitori, state contribuendo

Dettagli

Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può!

Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può! Pag. 1/3 Viaggiare all estero in emodialisi con noi si può! (Articolo tratto da ALCER n 153 edizione 2010) Conoscere posti nuovi, nuove culture e relazionarsi con persone di altri paesi, di altre città

Dettagli