GIORNATE TRIESTINE UTENTI GVSIG aprile gvsig e didattica GIS

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "GIORNATE TRIESTINE UTENTI GVSIG 13 14 aprile 2010. gvsig e didattica GIS"

Transcript

1 GIORNATE TRIESTINE UTENTI GVSIG aprile 2010 gvsig e didattica GIS di Claudio Schifani Docente laboratorio GIS Master II livello SIT&TLR IUAV di Venezia

2 Obiettivo Progettare ed innovare il laboratorio GIS del Master di secondo livello in SIT&TLR dell Università IUAV di Venezia. Le due componenti didattiche del Modulo GIS Teoria GIS P. Mogorovich Laboratorio GIS C.Schifani Quali requisiti software? potenzialità di calcolo in ambiente vector e tipologia di algoritmi; potenzialità di calcolo in ambiente raster e tipologia di algoritmi implementati; integrazione di strumenti e regole topologiche, strumenti di analisi di rete e di visualizzazione 3D; potenzialità client OGC compliant; efficacia dell'interfaccia grafica - utente al centro; disponibilità di documentazione di supporto; disponibilità (in numero) e trasparenza degli algoritmi implementati; stabilità software valutazione della eventuale road map del progetto di riferimento

3 Il contesto didattico L offerta formativa è strutturata in pacchetti ottimizzati rispetto agli obiettivi ed alle giornate di lezione a contatto

4 Innovare Progettare la didattica nel laboratorio GIS con un approccio Open Source

5 Scenario GIS open source Come e quale scegliere da Gary E. Sherman primo passo metodologico e propedeutico per l analisi dei profili dei corsisti e delle loro richieste di conoscenza

6 Scenario GIS open source Come e quale scegliere? Classificazione degli applicativi software in funzione dei livelli di utenza

7 Quale soluzione adottare Soluzione integrata gvsig Sextante Portabilità Modularità Codice libero Interoperabile Conforme Ma soprattutto, per un contesto didattico sodalizio tra un'elevata capacità di carico elaborativo, interoperabilità diretta con i principali formati di dati e semplicità d'uso finalizzato ad un corso didattico/applicativo GIS da erogare con modalità teledidattica e in quattro fine settimana.

8 Un ulteriore valido strumento open source a supporto della didattica GISVM.com Virtual Machine Gis Desktop Workstation in ambiente Ubuntu, pronta per l uso!

9 Contenuti del laboratorio La visione del mondo reale per classi di oggetti Struttura e contenuti dell informazione geografica La componente geometrica ed alfanumerica dei dati spaziali La struttura dei dati vettoriali e la loro restituzione tematica

10 Contenuti del laboratorio Competenze di base per l editing e l elaborazione dei dati geografici vettoriali e dei loro attributi alfanumerici associati. Le primitive geometriche vettoriali: punto, linea, superficie gli attributi alfanumerici Interrogare i dati spaziali vettoriali (query spaziali e alfanumeriche) Le funzioni di calculate per gli attributi numerici e alfanumerici

11 Contenuti del laboratorio Le regole topologiche dei dati vettoriali Editing avanzato della componente geometrica e alfanumerica gvsig e didattica GIS Le tabelle riassuntive dei dati alfanumerici Le funzione di Join tra tabelle attributi dei dati vettoriali Restituzione di carte tematiche Analisi di rete e strumenti di analisi topologica

12 Contenuti del laboratorio Procedure e strumenti avanzati per l analisi, l elaborazione e la restituzione dei dati geografici vettoriali gvsig e didattica GIS Geoprocessamento dei dati vettoriali (clip, dissolve, etc.) Calcolo delle aree di influenza e delle fasce di rispetto Funzioni di intersezione e unione dei dati geografici Calcolo di indicatori territoriali semplici e complessi

13 Contenuti del laboratorio Procedure e strumenti avanzati per l analisi, l elaborazione e la restituzione dei dati raster Trasformazioni raster-vector e vector-raster Principi di interpolazione spaziale Riclassificazione dei dati La Map Algebra gvsig e didattica GIS

14 Contenuti del laboratorio La modellazione tridimensionale del terreno Elaborare modelli digitali del terreno e delle superfici Il modello dati del DEM Analisi nel continuo Principi e tecniche di restituzione

15 Contenuti del laboratorio Conoscenze e competenze di base per la condivisione e interoperabilità dell informazione territoriale sul Web Gli standard OGC (Open Geospatial Consortium) Web Map Server per la condivisione dei dati geografici Editing dei dati distribuiti on line Introduzione agli applicativi lato server gvsig e didattica GIS

16 Grazie! gvsig e didattica GIS

Strumenti GIS Open Source

Strumenti GIS Open Source Strumenti GIS Open Source gvsig C l a u d i o S c h i f a n i no strumento GIS Open Source in evoluzione Le origini del progetto Cosa è gvsig Quali sono le sue potenzialità di analisi dei dati Sviluppi

Dettagli

ORDINE REGIONALE GEOLOGI SARDEGNA PROGRAMMA

ORDINE REGIONALE GEOLOGI SARDEGNA PROGRAMMA ORDINE REGIONALE GEOLOGI SARDEGNA PROGRAMMA CORSO E-LEARNING dal titolo GEOGIS Il GIS per i Geologi A.) CORSO E-LEARNING dal titolo GEOGIS Il GIS per i Geologi Il Corso GEOGIS, utilizza la piattaforma

Dettagli

Paolo Dilda Dipartimento di Architettura e Pianificazione Laboratorio Analisi Dati e Cartografia

Paolo Dilda Dipartimento di Architettura e Pianificazione Laboratorio Analisi Dati e Cartografia Informazioni geografiche per il governo del territorio. L uso di software open source per la gestione della cartografia comunale: l esperienza dei comuni della Provincia di Lecco Dipartimento di Architettura

Dettagli

SISTEMI INFORMATIVI GEOGRAFICI E PIANIFICAZIONE TERRITORIALE

SISTEMI INFORMATIVI GEOGRAFICI E PIANIFICAZIONE TERRITORIALE PRESENTA: SISTEMI INFORMATIVI GEOGRAFICI E PIANIFICAZIONE TERRITORIALE II EDIZIONE ANNO 2012 Con il patrocinio di Presso la sala conferenze Hotel Dragonara, Via Pietro Nenni 280, 66020 San Giovanni Teatino

Dettagli

CORSO GIS BASE PROFESSIONE ARCHITETTO

CORSO GIS BASE PROFESSIONE ARCHITETTO CORSO GIS BASE La Fondazione Centro Studi e Ricerche Professione Architetto organizza un Corso di GIS livello base, della durata di 36 ore. G.I.S. (Geographic Information System) è un sistema informativo

Dettagli

23 ore 10,00 11, 00 Webcast online Creazione e modifica di entità geografiche

23 ore 10,00 11, 00 Webcast online Creazione e modifica di entità geografiche OGGETTO: Proposta di iniziative per APC (Art. 4 del Regolamento APC) Sida Informatica & Blumatica Autodesk Authorized Value Added Reseller, Società Leader nel campo dei Sistemi Informativi Territoriali,

Dettagli

Politecnico di Milano, Diap, Laboratorio Analisi Dati e Cartografia

Politecnico di Milano, Diap, Laboratorio Analisi Dati e Cartografia Politecnico di Milano, Diap, Informazioni geografiche per il governo del territorio. L uso di software open source per la gestione della cartografia comunale: l esperienza dei comuni della Provincia di

Dettagli

Ordine dei Geologi Regione del Veneto

Ordine dei Geologi Regione del Veneto Corso CARTOGRAFIA E GIS Luogo di svolgimento Cittadella (PD) Durata 10 moduli tra loro indipendenti da svolgersi tra aprile e giugno 2011. E possibile l iscrizione anche a singoli moduli. Docenti Dr. Lorenzo

Dettagli

SISTEMI INFORMATIVI GEOGRAFICI E PIANIFICAZIONE TERRITORIALE

SISTEMI INFORMATIVI GEOGRAFICI E PIANIFICAZIONE TERRITORIALE PRESENTA: SISTEMI INFORMATIVI GEOGRAFICI E PIANIFICAZIONE TERRITORIALE Con il patrocinio di PROGRAMMA DEL CORSO (50 ORE) LEZIONE 1 Sabato 19 novembre 2011 Ore 8:30-10:30 - presentazione del corso - Introduzione

Dettagli

Software AutoCAD Map 3D - lezione 0 Introduzione al software

Software AutoCAD Map 3D - lezione 0 Introduzione al software Software AutoCAD Map 3D - lezione 0 Introduzione al software 1) Nome del software AutoCAD Map 3D 2) Genealogia del software Software sviluppato da Autodesk e basato su AutoCAD, di cui contiene tutte le

Dettagli

Telerilevamento e GIS Prof. Ing. Giuseppe Mussumeci

Telerilevamento e GIS Prof. Ing. Giuseppe Mussumeci Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria per l Ambiente e il Territorio A.A. 2014-2015 Telerilevamento e GIS Prof. Ing. Giuseppe Mussumeci Architettura e funzionalità di una piattaforma GIS Componenti

Dettagli

Telerilevamento e SIT Prof. Ing. Giuseppe Mussumeci

Telerilevamento e SIT Prof. Ing. Giuseppe Mussumeci Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria per l Ambiente e il Territorio A.A. 2012-2013 Telerilevamento e SIT Prof. Ing. Giuseppe Mussumeci Architettura e funzionalità di una piattaforma GIS. Parte seconda:

Dettagli

Pertanto, In accordo con quanto previsto dall art. 4 del regolamento APC si inoltra la seguente proposta:

Pertanto, In accordo con quanto previsto dall art. 4 del regolamento APC si inoltra la seguente proposta: OGGETTO: Proposta di iniziative per APC (Art. 4 del Regolamento APC) Spett.Le Ordine Regionale Geologi CALABRIA Commissione APC Sida Informatica & Blumatica (Gruppo Infotel) Autodesk Authorized Value Added

Dettagli

www.epsilon-italia.ititalia.it

www.epsilon-italia.ititalia.it Provincia di Cosenza Settore Programmazione e Gestione Territoriale SIPITEC2 - Sistema Informativo Territoriale per la Gestione del P.T.C.P. www.epsilon-italia.ititalia.it MACRO ARGOMENTI Che cos è un

Dettagli

Introduzione a Quantum GIS (QGIS) - passaggio dal software ArcView 3.x a software GIS OpenSource

Introduzione a Quantum GIS (QGIS) - passaggio dal software ArcView 3.x a software GIS OpenSource Introduzione a Quantum GIS (QGIS) - passaggio dal software ArcView 3.x a software GIS OpenSource I servizi OGC Forestello Luca - Niccoli Tommaso - Sistema Informativo Ambientale AT01 http://webgis.arpa.piemonte.it

Dettagli

MapFileMaker: UN APPLICATIVO PER L INTEROPERABILITÀ TRA GIS PROPRIETARIO E OPEN SOURCE

MapFileMaker: UN APPLICATIVO PER L INTEROPERABILITÀ TRA GIS PROPRIETARIO E OPEN SOURCE MapFileMaker: UN APPLICATIVO PER L INTEROPERABILITÀ TRA GIS PROPRIETARIO E OPEN SOURCE Piero DE BONIS (*), Grazia FATTORUSO (*), Pasquale REGINA (*), Carlo TEBANO (*) (*) ENEA - Centro Ricerche Portici,

Dettagli

GIS e dati - Breve Introduzione

GIS e dati - Breve Introduzione 44th Annual Conference of the Italian Operational Research Society (AIRO 2014) Como 2-5 September 2014 Polo Territoriale di Como Laboratorio di Geomatica GIS e dati - Breve Introduzione Marco Negretti

Dettagli

GEOPORTALE Arpa Piemonte Sistema Informativo Ambientale Geografico

GEOPORTALE Arpa Piemonte Sistema Informativo Ambientale Geografico GEOPORTALE Arpa Piemonte Sistema Informativo Ambientale Geografico Guida all'accesso ai Map Service WMS e WMTS con Q-GIS (v. 2.0) Versione 01 novembre 2013 Redazione Arpa Piemonte - Sistema Informativo

Dettagli

I SISTEMI INFORMATIVI TERRITORIALI PER LA GESTIONE DEL TERRITORIO

I SISTEMI INFORMATIVI TERRITORIALI PER LA GESTIONE DEL TERRITORIO I SISTEMI INFORMATIVI TERRITORIALI PER LA GESTIONE DEL TERRITORIO Il corso che si propone ha come obiettivo principale quello di fornire ai partecipanti competenze avanzate relativamente all impiego dei

Dettagli

tratta dati dotati di una forma geometrica, per cui ha senso parlare di forma e posizione

tratta dati dotati di una forma geometrica, per cui ha senso parlare di forma e posizione Sistemi informativi e GIS Sistema Informativo: insieme di strumenti per raccogliere, immagazzinare, elaborare, ricercare e presentare informazioni relative ad un determinato ambito applicativo (contabilità,

Dettagli

MapServer. Marco Negretti. Politecnico di Milano Polo Regionale di Como e-mail: marco.negretti@polimi.it http://geomatica.como.polimi.

MapServer. Marco Negretti. Politecnico di Milano Polo Regionale di Como e-mail: marco.negretti@polimi.it http://geomatica.como.polimi. MapServer Marco Negretti Politecnico di Milano Polo Regionale di Como e-mail: marco.negretti@polimi.it http://geomatica.como.polimi.it Università degli Studi di Genova - 13/05/10 introduzione MapServer

Dettagli

Utilizzo del SW aperto e libero nel Sistema Informativo Territoriale della Regione Sardegna

Utilizzo del SW aperto e libero nel Sistema Informativo Territoriale della Regione Sardegna Utilizzo del SW aperto e libero nel Sistema Informativo Territoriale della Regione Sardegna X meeting degli utenti italiani di GRASS e GFOSS Cagliari, 25-27 febbraio 2009 Il Sistema Informativo Territoriale

Dettagli

Sistemi Informativi Territoriali. Il caso del rischio di incendio

Sistemi Informativi Territoriali. Il caso del rischio di incendio Paolo Mogorovich Sistemi Informativi Territoriali Appunti dalle lezioni Il caso del rischio di incendio Cod.731 - Vers.CC9 1 Introduzione 2 Definizione del problema 3 Omogeneizzazione dei dati 4 Calcolo

Dettagli

La realizzazione di WebGis con strumenti "Open Source".

La realizzazione di WebGis con strumenti Open Source. La realizzazione di WebGis con strumenti "Open Source". Esempi di impiego di strumenti a sorgente aperto per la realizzazione di un Gis con interfaccia Web Cos'è un Web Gis? Da wikipedia: Sono detti WebGIS

Dettagli

Applicazioni Gis in Campo Territoriale e Ambientale. Agripolis, 17 novembre 2010

Applicazioni Gis in Campo Territoriale e Ambientale. Agripolis, 17 novembre 2010 Applicazioni Gis in Campo Territoriale e Ambientale Agripolis, 17 novembre 2010 Applicazioni Gis in Campo Territoriale e Ambientale Agripolis, 17 novembre 2010 I corsi di formazione CIRGEO 2010-2011 Roberto

Dettagli

TOPOGRAFIA E CARTOGRAFIA. 8. Cartografia digitale

TOPOGRAFIA E CARTOGRAFIA. 8. Cartografia digitale Università degli studi di Firenze Facoltà di Lettere e Filosofia TOPOGRAFIA E CARTOGRAFIA a.a. 2010-2011 8. Cartografia digitale Camillo Berti camillo.berti@gmail.com Argomenti Aspetti generali Organizzazione

Dettagli

GEOPORTALE Arpa Piemonte

GEOPORTALE Arpa Piemonte GEOPORTALE Arpa Piemonte Sistema Informativo Ambientale Geografico Guida all' accesso ai Map Service WMS con ESRI ArcGIS Versione 01 novembre 2011 Redazione Arpa Piemonte - Sistema Informativo Ambientale

Dettagli

GIS e Geo WEB: piattaforme e architetture. Docente: Cristoforo Abbattista email: abbattista@planetek.it

GIS e Geo WEB: piattaforme e architetture. Docente: Cristoforo Abbattista email: abbattista@planetek.it GIS e Geo WEB: piattaforme e architetture Docente: Cristoforo Abbattista email: abbattista@planetek.it V lezione Prodotti e tecnologie GIS e Geo WEB: piattaforme e architetture GIS e Geo WEB: piattaforme

Dettagli

Ordine dei Geologi - Regione del Veneto. Commissione G.I.S. Per il convegno sono stati richiesti 4 crediti APC.

Ordine dei Geologi - Regione del Veneto. Commissione G.I.S. Per il convegno sono stati richiesti 4 crediti APC. Ordine dei Geologi - Regione del Veneto Commissione G.I.S. Per il convegno sono stati richiesti 4 crediti APC. Descrizione dell evento: Nell ambito dei lavori della commissione tecnica G.I.S. dell Ordine

Dettagli

GUIDA ALL ACCESSO DEI WEB SERVICE. MEDIANTE Autocad Map 3D

GUIDA ALL ACCESSO DEI WEB SERVICE. MEDIANTE Autocad Map 3D GUIDA ALL ACCESSO DEI WEB SERVICE MEDIANTE Autocad Map 3D Data 28/02/2012 I Servizi WebGIS 1. Introduzione I Servizi WebGIS Il software cartografico AutoCAD Map 3D è un applicazione per la pianificazione

Dettagli

VII meeting utenti italiani di GRASS Genova, 23-24 febbraio 2006 MapServer e servizi web: introduzione e prime verifiche

VII meeting utenti italiani di GRASS Genova, 23-24 febbraio 2006 MapServer e servizi web: introduzione e prime verifiche VII meeting utenti italiani di GRASS Genova, 23-24 febbraio 2006 MapServer e servizi web: introduzione e prime verifiche Maria Antonia Brovelli maria.brovelli@polimi.it Marco Negretti marco.negretti@polimi.it

Dettagli

Di cosa parliamo? Con la cultura si mangia? Lo stato di salute del settore culturale

Di cosa parliamo? Con la cultura si mangia? Lo stato di salute del settore culturale Di cosa parliamo? Con la cultura si mangia? Lo stato di salute del settore culturale Esempi di applicazioni di Free and Open Source Software nei Beni Culturali Tecnologia e Free and Open Source Software

Dettagli

Sistemi Informativi Territoriali. Map Algebra

Sistemi Informativi Territoriali. Map Algebra Paolo Mogorovich Sistemi Informativi Territoriali Appunti dalle lezioni Map Algebra Cod.735 - Vers.E57 1 Definizione di Map Algebra 2 Operatori locali 3 Operatori zonali 4 Operatori focali 5 Operatori

Dettagli

Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare GUIDA ALL ACCESSO DEI WEB SERVICE MEDIANTE QUANTUM GIS

Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare GUIDA ALL ACCESSO DEI WEB SERVICE MEDIANTE QUANTUM GIS Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare GUIDA ALL ACCESSO DEI WEB SERVICE MEDIANTE Titolo Guida all accesso dei Web Service mediante l utilizzo del software Quantum GIS. Autore

Dettagli

La tecnologia GIS Roberto Cavallin

La tecnologia GIS Roberto Cavallin La tecnologia GIS Roberto Cavallin Dati territoriali L art. 59 del Codice dell Amministrazione Digitale (CAD) definisce i dati territoriali come: qualunque informazione geograficamente localizzata Secondo

Dettagli

L esperienza GeoSDI Della Protezione Civile Nazionale

L esperienza GeoSDI Della Protezione Civile Nazionale L esperienza GeoSDI Della Protezione Civile Nazionale a cura di Claudio Schifani Infrastruttura dei dati territoriali per la gestione di scenari di emergenza in Italia - GeoSDI Perchè Realizzare un Sistema

Dettagli

Prima Lezione: Costruire una mappa

Prima Lezione: Costruire una mappa Prima Lezione: Costruire una mappa I tipi di informazione geografica disponibili Navigazione nella mappa Coordinate e scala Vista panoramica Introduzione ai GIS GIS significa Sistema Informativo Geografico

Dettagli

Territoriali. prof. ing. Nicola Crocetto

Territoriali. prof. ing. Nicola Crocetto Seconda Università degli Studi di Napoli Facoltà di Ingegneria Corso di Telerilevamento e Sistemi Informativi Territoriali prof. ing. Nicola Crocetto dott. ing. Giuseppe Domenico Santagata GIS Un GIS (Geographic

Dettagli

Abstract tratto da www.darioflaccovio.it - Tutti i diritti riservati

Abstract tratto da www.darioflaccovio.it - Tutti i diritti riservati Note biografiche e crediti Autore Valerio Noti, laureato in Geologia, dottore di ricerca in Scienze della Terra, è socio fondatore di TerreLogiche srl. Si occupa di Sistemi Informativi Geografici dalla

Dettagli

Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare GUIDA ALL ACCESSO DEI WEB SERVICE MEDIANTE ARCGIS EXPLORER

Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare GUIDA ALL ACCESSO DEI WEB SERVICE MEDIANTE ARCGIS EXPLORER Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare GUIDA ALL ACCESSO DEI WEB SERVICE MEDIANTE Titolo Guida all accesso dei Web Service mediante l utilizzo del software ArcGIS Explorer. Autore

Dettagli

GIS più diffusi. Paolo Zatelli. Dipartimento di Ingegneria Civile ed Ambientale Università di Trento. GIS più diffusi

GIS più diffusi. Paolo Zatelli. Dipartimento di Ingegneria Civile ed Ambientale Università di Trento. GIS più diffusi GIS più diffusi GIS più diffusi Paolo Zatelli Dipartimento di Ingegneria Civile ed Ambientale Università di Trento Paolo Zatelli Università di Trento 1 / 19 GIS più diffusi Outline 1 Free Software/Open

Dettagli

VII Meeting degli utenti italiani di Grass

VII Meeting degli utenti italiani di Grass VII Meeting degli utenti italiani di Grass Genova 23-24 Febbraio 2006 Sistema Informativo Territoriale della Regione Liguria e i Sistemi Open Source: possibili convergenze ed esigenze ANNA CERRATO REGIONE

Dettagli

riparazioni pc in laboratorio

riparazioni pc in laboratorio mail amministrativa: amministrazione@tecnodesign.biz sito web ufficiale: nei cicli formativi, ci proponiamo di perseguire l obiettivo di creare una mentalità della MISURA, per trasformare il modus operandi

Dettagli

P R O D O T T I P E R L A P U B B L I C A A M M I N I S T R A Z I O N E C U B E G I S S O L U Z I O N E P E R L A G E S T I O N E E I L C O N T R O L

P R O D O T T I P E R L A P U B B L I C A A M M I N I S T R A Z I O N E C U B E G I S S O L U Z I O N E P E R L A G E S T I O N E E I L C O N T R O L P R O D O T T I P E R L A P U B B L I C A A M M I N I S T R A Z I O N E C U B E G I S S O L U Z I O N E P E R L A G E S T I O N E E I L C O N T R O L L O D E L T E R R I T O R I O I N D I C E 5 S O

Dettagli

Corso GIS Open Source QGIS Base Introduzione ai GIS e apprendimento software Open Source QGIS

Corso GIS Open Source QGIS Base Introduzione ai GIS e apprendimento software Open Source QGIS www.terrelogiche.com Corso GIS Open Source QGIS Base Introduzione ai GIS e apprendimento software Open Source QGIS >>Castel San Vincenzo (Isernia) Centro Visita Parco Nazionale d Abruzzo, Lazio e Molise

Dettagli

Progettazione urbanistica 1 A.A. 2010/11 Prof.ssa Chiara Barattucci Collaboratrice: Valentina Antoniucci Il Piano di Assetto del Territorio e il

Progettazione urbanistica 1 A.A. 2010/11 Prof.ssa Chiara Barattucci Collaboratrice: Valentina Antoniucci Il Piano di Assetto del Territorio e il Progettazione urbanistica 1 A.A. 2010/11 Prof.ssa Chiara Barattucci Collaboratrice: Valentina Antoniucci Il Piano di Assetto del Territorio e il sistema GIS Contenuti della comunicazione: Gli strumenti

Dettagli

CICLO XXIII. Smart Vineyard. Nuove tecnologie per la sostenibilità ambientale dell agricoltura: un applicazione in viticoltura di precisione

CICLO XXIII. Smart Vineyard. Nuove tecnologie per la sostenibilità ambientale dell agricoltura: un applicazione in viticoltura di precisione I U A V UNIVERSITÀ IUAV DI VENEZIA SCUOLA DI DOTTORATO DOTTORATO DI RICERCA IN NUOVE TECNOLOGIE E INFORMAZIONE TERRITORIO - AMBIENTE CICLO XXIII Smart Vineyard Nuove tecnologie per la sostenibilità ambientale

Dettagli

Utilizzo dei servizi WMS e WFS

Utilizzo dei servizi WMS e WFS Servizi_WMS-WFS_SIT_Puglia.pdf Emesso il : 31/01/2014 Documento per gli utenti internet Utilizzo dei servizi WMS e WFS ABSTRACT Il documento presenta le modalità di connessione a PUGLIA.CON in modalità

Dettagli

FONDAZIONE PER L UNIVERSITA E L ALTA CULTURA IN PROVINCIA DI BELLUNO BIM PIAVE UNIVERSITÀ IUAV DI VENEZIA UNISKY srl spin-off Iuav

FONDAZIONE PER L UNIVERSITA E L ALTA CULTURA IN PROVINCIA DI BELLUNO BIM PIAVE UNIVERSITÀ IUAV DI VENEZIA UNISKY srl spin-off Iuav FONDAZIONE PER L UNIVERSITA E L ALTA CULTURA IN PROVINCIA DI BELLUNO BIM PIAVE UNIVERSITÀ IUAV DI VENEZIA UNISKY srl spin-off Iuav Summer School NUOVE TECNOLOGIE E INFORMAZIONE TERRITORIO, AMBIENTE E PAESAGGIO

Dettagli

UNIVERSITA degli STUDI di ROMA TOR VERGATA. Media Partner In convenzione con Partner Tecnologico MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO

UNIVERSITA degli STUDI di ROMA TOR VERGATA. Media Partner In convenzione con Partner Tecnologico MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO Media Partner In convenzione con Partner Tecnologico MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO Geoinformazione e Sistemi di Informazione Geografica a supporto dei processi di Gestione Sostenibile del Territorio

Dettagli

Software AutoCAD Map 3D - Lezione 1 Caricare, visualizzare e consultare dati vettoriali

Software AutoCAD Map 3D - Lezione 1 Caricare, visualizzare e consultare dati vettoriali Software AutoCAD Map 3D - Lezione 1 Caricare, visualizzare e consultare dati vettoriali 0) Premessa Come abbiamo accennato nella Lezione 0, AutoCAD Map 3D nasce sulla base del noto software AutoCAD, per

Dettagli

SISTEMI PER L INFORMAZIONE GEOGRAFICA OPEN SOURCE... 13

SISTEMI PER L INFORMAZIONE GEOGRAFICA OPEN SOURCE... 13 INDICE GENERALE PREFAZIONE... 11 CAPITOLO 1 SISTEMI PER L INFORMAZIONE GEOGRAFICA OPEN SOURCE... 13 1.1 Cos è il GIS e la sua origine... 13 1.2 Cosa significa Open Source e le origini del termine... 15

Dettagli

Il SIT integrato della Comunità Montana Valtellina di Tirano.

Il SIT integrato della Comunità Montana Valtellina di Tirano. Il SIT integrato della Comunità Montana Valtellina di Tirano. Giovanni Di Trapani(*), Franco Guzzetti (**) e Paolo Viskanic (***) *) Comunità Montana Valtellina di Tirano, Via Maurizio Quadrio 11, I-23037

Dettagli

4 Il WebGIS del Progetto IFFI

4 Il WebGIS del Progetto IFFI 4 Il WebGIS del Progetto IFFI A. Trigila, C. Iadanza Conoscere le frane, la loro ubicazione e pericolosità, rappresenta un attività indispensabile per la realizzazione di nuove reti infrastrutturali (autostrade,

Dettagli

Strumenti applicativi per l utilizzo distribuito dell'informazione geografica: situazione attuale, potenzialità e prospettive. Diego Mo CSI Piemonte

Strumenti applicativi per l utilizzo distribuito dell'informazione geografica: situazione attuale, potenzialità e prospettive. Diego Mo CSI Piemonte I - Regional Contact Point INSPIRE INFRASTRUTTURA PER L'INFORMAZIONE TERRITORIALE E AMBIENTALE: STRUMENTI DI CONOSCENZA, SOLUZIONI TECNOLOGICHE E STRATEGIE ORGANIZZATIVE Diego Mo CSI Piemonte Centro Congressi

Dettagli

Quantum GIS per la pianificazione urbanistica

Quantum GIS per la pianificazione urbanistica Quantum GIS per la pianificazione urbanistica Piano di Recupero del Centro Storico nel Comune di Montecchio Maggiore Vicenza Flavio Rigolon, ufficio S.I.T. Comune di Montecchio Maggiore http://www.comune.montecchio-maggiore.vi.it

Dettagli

Infrastrutture di dati spaziali e soluzioni con sdi.suite

Infrastrutture di dati spaziali e soluzioni con sdi.suite 1 Infrastrutture di dati spaziali e soluzioni con sdi.suite Ralf Hackmann Con terra GmbH Münster, germany SDI implementati a livello mondiale Cosa è necessario fornire come Prodotto ai vostri utenti? Utilizzazioni

Dettagli

Arch. Claudio Schifani 1

Arch. Claudio Schifani 1 DA KOSMO A GVSIG PASSANDO PER GEOSERVER I due software che utilizzeremo in questa esercitazione sono Kosmo (deriva dal più ampio progetto Jump) e Geoserver (server open source per la pubblicazione e la

Dettagli

I servizi di accesso e di gestione dell informazione geografica della Regione Abruzzo

I servizi di accesso e di gestione dell informazione geografica della Regione Abruzzo I servizi di accesso e di gestione dell informazione geografica della Regione Abruzzo Filippo DEL GUZZO (*), Valentina VALLERIANI (*), Alessandro CACCHIONE (*) (*) Regione Abruzzo, Struttura Speciale di

Dettagli

Laboratorio GIS Supporto Didattico 2 Docente Giuseppe Modica A.A. 2010-2011. ARCGIS System. Docente Giuseppe Modica A.A. 2010-2011

Laboratorio GIS Supporto Didattico 2 Docente Giuseppe Modica A.A. 2010-2011. ARCGIS System. Docente Giuseppe Modica A.A. 2010-2011 I software GIS ARCGIS System Docente Giuseppe Modica tel +39 0965 801274 giuseppe.modica@unirc.it A.A. 2010-2011 1 ArcGIS System Architecture 2 1 c:\ ArcGIS Workstation Clients ArcInfo ArcEditor ArcView

Dettagli

Visualizzazione, interrogazione e modifica dei database topografici.

Visualizzazione, interrogazione e modifica dei database topografici. Visualizzazione, interrogazione e modifica dei database topografici. La soluzione WebGIS su misura per visualizzazione, interrogazione e gestione operativa, comprensiva di editing, di cartografia e database

Dettagli

Strumenti per la gestione dell'informazione geografica

Strumenti per la gestione dell'informazione geografica Strumenti per la gestione dell'informazione geografica Seminario Apriti Software! Il software libero per gli ingegneri Michele Beneventi Cagliari, 15 aprile 2011 Struttura di base di una IDT Modello minimale

Dettagli

SISTEMI INFORMATIVI TERRITORIALI E GOVERNO INTEGRATO DEL TERRITORIO: INTRODUZIONE ALLE BASI DATI GEOGRAFICHE

SISTEMI INFORMATIVI TERRITORIALI E GOVERNO INTEGRATO DEL TERRITORIO: INTRODUZIONE ALLE BASI DATI GEOGRAFICHE SISTEMI INFORMATIVI TERRITORIALI E GOVERNO INTEGRATO DEL TERRITORIO: INTRODUZIONE ALLE BASI DATI GEOGRAFICHE Rev. 0 03/06/2014 Arch. Chiara Dell Orto IL SIT NON È UNA TRADIZIONALE CARTOGRAFIA DISPONIBILITÀ

Dettagli

Tools di sviluppo per realizzare applicazioni Web-GIS DbMAP ASJ la soluzione migliore per realizzare e distribuire applicazioni Web-GIS Progettare, realizzare e pubblicare portali Web-GIS e applicazioni

Dettagli

GUIDA OPERATIVA AI SERVIZI WEBGIS MEDIANTE ARCGIS

GUIDA OPERATIVA AI SERVIZI WEBGIS MEDIANTE ARCGIS GUIDA OPERATIVA AI SERVIZI WEBGIS MEDIANTE ARCGIS Data 28/02/2012 A- I Servizi WebGIS 1 Introduzione I Servizi WebGIS I servizi di webmapping o WebGIS sono sistemi informativi geografici (GIS) pubblicati

Dettagli

WebGis Comune di Novara

WebGis Comune di Novara 1 / 12 Progetto GeoCivit@s 2 / 12 Premesse Con il presente documento si descrive sinteticamente la nuova applicazione personalizzata per la pubblicazione dei dati geografici. Tale documento contiene una

Dettagli

Basi di Dati Spaziali

Basi di Dati Spaziali degli Studi Basi di Dati Spaziali Introduzione ai Geographical Information Systems (GIS) Alessandra Chiarandini - Lezione 2 Le componenti dell Informazione Territoriale Introduzione ai GIS A. Chiarandini

Dettagli

Tecniche di rappresentazione La legenda GIS

Tecniche di rappresentazione La legenda GIS Diaprtimento di architettura di Firenze Tecniche di rappresentazione La legenda GIS Analisi del territorio e degli insediamenti università degli studi di Firenze _ dipartimento di architettura Dati associati

Dettagli

ArcGIS - ArcView ArcCatalog

ArcGIS - ArcView ArcCatalog ArcGIS - ArcView ArcCatalog Marco Negretti Politecnico di Milano Polo Regionale di Como e-mail: marco.negretti@polimi.it http://geomatica.como.polimi.it 12/11/08 - v 3.0 ArcCatalog ArcCatalog: strumento

Dettagli

Corso di Rilievo 3D e gestione delle mesh (Avanzato)

Corso di Rilievo 3D e gestione delle mesh (Avanzato) www.terrelogiche.com Corso di Rilievo 3D e gestione delle mesh (Avanzato) >>ROMA Informazioni ed iscrizioni: www.terrelogiche.com TerreLogiche organizza il corso Rilievo 3D e gestione delle mesh (Avanzato)

Dettagli

Modellazione tridimensionale con Solidworks

Modellazione tridimensionale con Solidworks Modellazione tridimensionale con Solidworks Il corso si rivolge a tutti coloro che desiderano conoscere il programma SolidWorks. Attraverso il corso sarà possibile esercitarsi e consolidare le proprie

Dettagli

Utilizzo dei geoservizi in QGIS

Utilizzo dei geoservizi in QGIS Introduzione a QGIS, software free & Open Source per la gestione di dati territoriali Genova, 27 marzo 2013 Cosa si intende per geoservizio? Un geoservizio permette la consultazione, l elaborazione e la

Dettagli

Certificazione GIS European Computer Driving Licence Geographic Information Systems

Certificazione GIS European Computer Driving Licence Geographic Information Systems Certificazione GIS European Computer Driving Licence Geographic Information Systems Sapienza Università di Roma Dipartimento CAVEA LABSITA www.labsita.org ECDL-GIS : ringraziamenti GdL 15 esperti in vari

Dettagli

Il Servizio informativo e cartografico regionale della Sardegna

Il Servizio informativo e cartografico regionale della Sardegna 1 Il Servizio informativo e cartografico regionale della Sardegna L informazione territoriale regionale, i servizi, le attività e i progetti in corso o conclusi nel 2008. 2 Introduzione La Regione Autonoma

Dettagli

Cad e Gis: i formati (wiki) Computer-Aided Drafting, supporto dell'attività di disegno tecnico (drafting) creazione di un modello, tipicamente 2D

Cad e Gis: i formati (wiki) Computer-Aided Drafting, supporto dell'attività di disegno tecnico (drafting) creazione di un modello, tipicamente 2D Cad e Gis: i formati (wiki) Computer-Aided Drafting, supporto dell'attività di disegno tecnico (drafting) creazione di un modello, tipicamente 2D Computer-Aided Design, supporto dell'attività di progettazione

Dettagli

Le strumentazioni laser scanning oriented per i processi di censimento anagrafico dei patrimoni

Le strumentazioni laser scanning oriented per i processi di censimento anagrafico dei patrimoni CONVEGNO FACILITY MANAGEMENT: LA GESTIONE INTEGRATA DEI PATRIMONI PUBBLICI GENOVA FACOLTA DI ARCHITETTURA 06.07.2010 Le strumentazioni laser scanning oriented per i processi di censimento anagrafico dei

Dettagli

Introduzione a Quantum GIS (QGIS) - passaggio dal software ArcView 3.x a software GIS OpenSource

Introduzione a Quantum GIS (QGIS) - passaggio dal software ArcView 3.x a software GIS OpenSource Introduzione a Quantum GIS (QGIS) - passaggio dal software ArcView 3.x a software GIS OpenSource Esercitazioni Forestello Luca - Niccoli Tommaso - Sistema Informativo Ambientale AT01 http://webgis.arpa.piemonte.it

Dettagli

Telerilevamento e SIT Prof. Ing. Giuseppe Mussumeci

Telerilevamento e SIT Prof. Ing. Giuseppe Mussumeci Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria per l Ambiente e il Territorio A.A. 2012-2013 Telerilevamento e SIT Prof. Ing. Giuseppe Mussumeci Introduzione ai GIS Le attività dell uomo...... hanno sempre un

Dettagli

Istituti Tecnici - Settore tecnologico Indirizzo Informatica e telecomunicazioni Articolazione Informatica

Istituti Tecnici - Settore tecnologico Indirizzo Informatica e telecomunicazioni Articolazione Informatica Linee guida Secondo ciclo di istruzione Istituti Tecnici - Settore tecnologico Indirizzo Informatica e telecomunicazioni Quadro orario generale 1 biennio 2 biennio 5 anno 1^ 2^ 3^ 4^ 5^ Sistemi e reti**

Dettagli

Elementi di cartografia: La lettura del territorio. Robbio, 9 Febbraio 2013 Tiziano Cattaneo Legambiente Lombardia

Elementi di cartografia: La lettura del territorio. Robbio, 9 Febbraio 2013 Tiziano Cattaneo Legambiente Lombardia Elementi di cartografia: La lettura del territorio Robbio, 9 Febbraio 2013 Tiziano Cattaneo Legambiente Lombardia Cenni storici Tavoletta di Nippur, 1500 A.C. Cenni storici Carta di Anassimandro, 550 A.C.

Dettagli

Attività previste per lo sviluppo del progetto di ricerca:

Attività previste per lo sviluppo del progetto di ricerca: Attività previste per lo sviluppo del progetto di ricerca: ICAD-GEO - Studio di fattibilita per la realizzazione di un progetto per la realizzazione di una infrastruttura per la cooperazione applicativa

Dettagli

Gli autori: Gabriele Congiu e Giovanni Perego...XI. Obiettivi del libro...xi. Struttura del libro...xii. Convenzioni di stile...

Gli autori: Gabriele Congiu e Giovanni Perego...XI. Obiettivi del libro...xi. Struttura del libro...xii. Convenzioni di stile... - Sommario - SOMMARIO PRIMA PARTE - INTRODUZIONE Introduzione...IX Gli autori: Gabriele Congiu e Giovanni Perego...XI Obiettivi del libro...xi Struttura del libro...xii Convenzioni di stile...xii Breve

Dettagli

I CORSI FORMAZIONE FORMATORI CHE HANNO COINVOLTO L E-LEARNING O LE NUOVE TECNOLOGIE APPLICATE ALLA DIDATTICA

I CORSI FORMAZIONE FORMATORI CHE HANNO COINVOLTO L E-LEARNING O LE NUOVE TECNOLOGIE APPLICATE ALLA DIDATTICA ID. 274006 Realizzazione di percorsi innovativi per riqualificazione dell'offerta didattica attraverso l'integrazione tra diversi sistemi di istruzione, formazione tecnica, professionale, universitaria.

Dettagli

Open data e Interoperabilità: service to service per la creazione di valore aggiunto Una Case History in ambito di monitoraggio sismico

Open data e Interoperabilità: service to service per la creazione di valore aggiunto Una Case History in ambito di monitoraggio sismico Open data e Interoperabilità: service to service per la creazione di valore aggiunto Una Case History in ambito di monitoraggio sismico Lorenzo Amato Istituto di Metodologie per l Analisi Ambientale (IMAA)

Dettagli

Progetto Sistemi Informativi Geografici per la gestione e la modellazione di dati territoriali 12 a Edizione 2014

Progetto Sistemi Informativi Geografici per la gestione e la modellazione di dati territoriali 12 a Edizione 2014 Progetto Sistemi Informativi Geografici per la gestione e la modellazione di dati territoriali 12 a Edizione 2014 Introduzione ai GIS ed alla GIScience Principi, tecniche fondamentali e filosofia di sviluppo

Dettagli

Utilizzo dei servizi WFS della Regione Autonoma della Sardegna

Utilizzo dei servizi WFS della Regione Autonoma della Sardegna Utilizzo dei servizi WFS della Regione Autonoma della Sardegna Sistema Informativo Territoriale Regionale (SITR-IDT) Titolo Creatore Utilizzo del servizio WFS della Regione Sardegna SITR Data 02/09/09

Dettagli

valido per gli specialisti GIS

valido per gli specialisti GIS gvsig, uno strumento valido per gli specialisti GIS Jorge Gaspar Sanz Salinas jsanz@prodevelop.es Primo incontro degli utenti italiani di gvsig 09-10/05/08 Trieste Italia Agenda del progetto Che cosa è

Dettagli

Servizi INSPIRE implementati con software liberi (Free Open Source) Francesco D'Alesio Peter Hopfgartner Paolo Viskanic

Servizi INSPIRE implementati con software liberi (Free Open Source) Francesco D'Alesio Peter Hopfgartner Paolo Viskanic Servizi INSPIRE implementati con software liberi (Free Open Source) Francesco D'Alesio Peter Hopfgartner Paolo Viskanic Il progetto FreeGIS FreeGIS è un progetto Interreg Italia-Svizzera cofinanziato dal

Dettagli

Pianificazione Territoriale (AA 2012-2013) Prof. Paolo La Greca Sistemi Informativi 1 Geografici per la Pianificazione Territoriale

Pianificazione Territoriale (AA 2012-2013) Prof. Paolo La Greca Sistemi Informativi 1 Geografici per la Pianificazione Territoriale Corso di Laurea in Ingegneria Edile-Architettura Pianificazione Territoriale (AA 2012-2013) Prof. Paolo La Greca Sistemi Informativi 1 Geografici per la Pianificazione Territoriale Daniele La Rosa I Sistemi

Dettagli

Funzionalità della piattaforma GIS

Funzionalità della piattaforma GIS Funzionalità della piattaforma GIS 1. Introduzione I GIS sono strumenti evoluti per l archiviazione, la gestione e l analisi di dati spaziali di natura eterogenea; servono per creare un modello rappresentativo

Dettagli

Master SIT Settembre 2005. Corso Web & GIS Master in Sistemi Informativi Territoriali AA 2005/2006. Chiara Renso. ISTI- CNR c.renso@isti.cnr.

Master SIT Settembre 2005. Corso Web & GIS Master in Sistemi Informativi Territoriali AA 2005/2006. Chiara Renso. ISTI- CNR c.renso@isti.cnr. MAPSERVER Corso Master in Sistemi Informativi Territoriali AA 2005/2006 ISTI- CNR c.renso@isti.cnr.it Reperibile alla URL: http://mapserver.gis.umn.edu/ Mapserver è un software opensource fornito dall

Dettagli

Introduzione ai GIS. Potenzialità e limiti & software in commercio

Introduzione ai GIS. Potenzialità e limiti & software in commercio Potenzialità e limiti & software in commercio Introduzione a QGIS, software free & Open Source per la gestione di dati territoriali Genova, 26 marzo 2013 Cos è un GIS (Geographic Information System)? [SIT

Dettagli

Facoltà di Pianificazione del Territorio. Laboratori Tematici area Nuove Tecnologie e Informazione Territorio & Ambiente

Facoltà di Pianificazione del Territorio. Laboratori Tematici area Nuove Tecnologie e Informazione Territorio & Ambiente Facoltà di Pianificazione del Territorio Laboratori Tematici area Nuove Tecnologie e Informazione Territorio & Ambiente 07 ottobre 2008 LABORATORIO ELABORAZIONE DI IMMAGINI della Facoltà di Pianificazione

Dettagli

Sistemi informativi geografici liberi ed open source

Sistemi informativi geografici liberi ed open source Sistemi informativi geografici liberi ed open source Paolo Cavallini cavallini@faunalia.it www.faunalia.it www.gfoss.it piazza Garibaldi, 5 56025 Pontedera PI 0587-213742 348-3801953 GIS e DSS Geographic

Dettagli

ECDL-GIS, la patente europea per i GIS: le competenze che vengono certificate

ECDL-GIS, la patente europea per i GIS: le competenze che vengono certificate Franco Vico ECDL-GIS, la patente europea per i GIS: le competenze che vengono certificate ECDL = European Computer Driving License Geographic Information & GIS l'uso della GI sta pervadendo la vita di

Dettagli

Fig.1: Functional Attribute Fig.2:

Fig.1: Functional Attribute Fig.2: Newsletter Analisi Segmento N.1/2007 a cura di Massimo Pagani, Account Manager Intergraph Italia LLC massimo.pagani@intergraph.com INTERGRAPH: AZIENDA LEADER NEI SISTEMI DI PRODUZIONE CARTOGRAFICA La produzione

Dettagli

Introduzione ad ArcView

Introduzione ad ArcView Introduzione ad ArcView A. Albertella F. Migliaccio Politecnico di Milano - Campus Leonardo Piazza Leonardo da Vinci 32, Milano alberta@geo.polimi.it federica@geo.polimi.it 18-21 febbraio 2002 Introduzione

Dettagli

ISTITUTO TECNICO ECONOMICO AMBROGIO FUSINIERI VICENZA PROGRAMMAZIONE ATTIVITA' DIDATTICA A.S. 2014-2015 MATERIA: TECNOLOGIE DELLA COMUNICAZIONE

ISTITUTO TECNICO ECONOMICO AMBROGIO FUSINIERI VICENZA PROGRAMMAZIONE ATTIVITA' DIDATTICA A.S. 2014-2015 MATERIA: TECNOLOGIE DELLA COMUNICAZIONE ISTITUTO TECNICO ECONOMICO AMBROGIO FUSINIERI VICENZA Via G. D Annunzio, 15-36100 VICENZA Tel. 0444563544 Fax 0444962574 sito web: www.itcfusinieri.eu E-mail: protocollo@itcfusinieri.it - vitd010003@pec.istruzione.it

Dettagli

ArcGIS. Desktop. Strumenti per la creazione, l editing e l analisi dell informazione geografica

ArcGIS. Desktop. Strumenti per la creazione, l editing e l analisi dell informazione geografica ArcGIS Desktop Strumenti per la creazione, l editing e l analisi dell informazione geografica ArcGIS Desktop ArcGIS Desktop è una suite di prodotti (ArcView, ArcEditor e ArcInfo) che permette di scoprire

Dettagli

Planetek Italia, innovazione e ambiente

Planetek Italia, innovazione e ambiente cartografia on-line Planetek Italia, innovazione e ambiente Planetek Italia dal 1994 sviluppa e commercializza sistemi informativi integrati di archiviazione, gestione, analisi e condivisione di dati geografici.

Dettagli