CON UN TOCCO AUTUNNALE E

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CON UN TOCCO AUTUNNALE E"

Transcript

1 Duni Magazine Numero GOODFOODMOOD IMPAZZIAMO PER I CHRISTMAS CRACKER IL FENOMENO dell Oktoberfest Riempi l aria CON UN TOCCO AUTUNNALE E NATALIZIO

2 CIBO FANTASTICO OTTIMA ATMOSFERA MOMENTI SPLENDIDI NUOVO Desideri offrire una festa per tutti i sensi? La nostra collezione Inverno è un ottimo punto di partenza. Abbina tovaglioli, tovaglie, candele e accessori coordinati, che donano entusiasmo, colore e gioia ad ogni pasto. Ad esempio, puoi abbinare i tovaglioli Dunilin perfetti per la stagione con le nuove tovaglie Evolin bordeaux dalle pieghe impeccabili. Se desideri che i tuoi ospiti mangino, bevano e siano felici, ecco la soluzione perfetta. Crea il goodfoodmood a modo tuo con: Prodotti facili da abbinare e coordinare in modo personale Più tempo da dedicare agli ospiti grazie alla comodità del monouso Materiali sostenibili che donano vibrazioni positive Qualità di cui ci si può fidare Ulteriori informazioni su duni.it

3 BENVENUTO IN EVIDENZA Ciao! Benvenuto alla terza edizione di Goodfoodmood. In questo numero parleremo delle nuove tendenze autunnali e invernali e ti daremo, come sempre, numerose fonti di ispirazione su come creare il goodfoodmood con un tocco caldo e festivo. UN ATMOSFERA CHE FA TORNARE Pagina: 6 ISPIRAZIONI NATALIZIE Pagine: Visiteremo la caratteristica Oktoberfest, ci immergeremo nella magia delle candele e incontreremo alcune stelle della gastronomia del futuro. Potrai anche conoscere di più il Bocuse d Or, scoprire le tradizioni natalizie nel mondo e ammirare alcune splendide soluzioni per l apparecchiatura della tavola per le feste. Infine, ma non meno importante, faremo del nostro meglio per scovare il Disappearing Dining Club e sederci a cena con gli orsi polari. Uno speciale ringraziamento va a chi ha mandato suggerimenti sul contenuto per la prima edizione di Goodfoodmood. Abbiamo letto i vostri commenti con grande interesse. I primi dieci estratti tra chi ha mandato il proprio contributo riceveranno il libro The Cookbook di Ollie Dabbous per posta. Karin Nyhuis Chief Designer di Duni DISAPPEARING DINING CLUB Pagine: P.S. Per un elenco degli articoli presenti in questo numero, esegui la scansione del codice o visita duni.com/global/articles/ pdf Per ulteriori informazioni su Duni e sui nostri prodotti, visita duni.it. TROVA ISPIRAZIONI E IDEE REGISTRATI ALLA NOSTRA e-newsletter VINCI IL LIBRO HOW TO HAVE A GREEN CHRISTMAS Condividi i tuoi suggerimenti per i prossimi numeri e potresti vincere un fantastico libro: How to Have a Green Christmas, presentato a pagina 18, che offre 50 modi di celebrare un Natale più ecosostenibile (e che rispetti il tuo budget), un utile guida per soddisfare la crescente richiesta di alternative attente all ambiente dei tuoi ospiti. Invia i tuoi suggerimenti per a entro e non oltre il 1 novembre. o vai su duni.com/it/newsletter GOODFOODMOOD Pubblicato da Duni AB, P O Box 237, Malmö, Svezia. Tel.:

4 L ISPIRAZIONE TENDENZE AUTUNNALI La collezione autunnale di Duni è elegante e allegra. Unisce tocchi classici con le intense tonalità stagionali e i trend più attuali dal mondo del design. La serie Flavour riunisce le foglie autunnali su uno sfondo che ritrae i motivi del legno, con un disegno a pied-depoule quadrato sul bordo dallo stile classico. Crea il caldo ambiente casalingo che gli ospiti stanno cercando. KARIN NYHUIS, CHIEF DESIGNER DI DUNI Il disegno a pied-de-poule quadrato lo ritroviamo nel mondo della moda ed è presente in diversi marchi. I colori della natura, come grigio, marrone, e beige, sono in, insieme alle sfumature dell arancione con tocchi di nero. Di tendenza al momento sono anche gli abbinamenti tra colori naturali, pelle e metalli. Per gentile concessione di Åhléns Un arredamento rivestito o decorato con morbida pelle e materiali naturali come canapa e lana crea una sensazione avvolgente che accoglie caldamente. Per gentile concessione di Bloomingville 4

5 COMBINAZIONI DENSE DI IMMAGINAZIONE PER APPARECCHIARE LA TAVOLA Abbina le tinte unite con i disegni di questa serie per apparecchiare la tavola in modo dinamico. Puoi, ad esempio, posizionare le posate con un tovagliolo con disegno a pied-de-poule quadrato avvolto come una fascetta attorno a un tovagliolo Dunilin. Sulla tavola puoi usare una tovaglia Evolin bianca abbinata a un coprimacchia Dunicel. Più sono i piatti, più sono i tovaglioli. Ecco una combinazione in cui abbiamo un tovagliolo Dunilin tra i piatti e un tovagliolo Dunilin color crema accompagnato da un tovagliolo con disegno a pied-de-poule quadrato sopra al piatto. Sulla tavola usiamo un Tête-à-Tête Dunicel. Per scoprire l intera serie Flavour consultare il catalogo Autunno su duni.it. Desideri acquistare qualcosa che hai visto? Scarica l elenco dei numeri di articolo duni.com/global/articles/ pdf Arrotola un tovagliolo Dunilin. Piega un tovagliolo in cellulosa con disegno a pied-de-poule quadrato e avvolgilo intorno al tovagliolo Dunilin. Sulla tavola puoi usare una tovaglia Evolin bianca abbinata a un coprimacchia Dunicel. 5

6 STORIA IN EVIDENZA PURA MAGIA UN ATMOSFERA CHE FA TORNARE Alcuni pensano che sia solo una candela, ma i ristoratori professionisti sanno che è molto di più e gli studi lo dimostrano. In un recente sondaggio che include 161 ristoranti in tutta Europa 1, il 90% dei ristoratori dichiara di utilizzare le candele per creare un atmosfera calda e accogliente che fa tornare i clienti. Ritengono che le candele e gli accessori adatti abbiano il potere di attrarre il ritorno dei clienti. Quindi, si tratta solo di una candela o anche di un po di magia? Il cibo riunisce le persone. Ma cosa fa tornare le persone? I clienti che ritornano sono una delle pietre miliari di un ristorante di successo; ottimo cibo e un ottimo servizio sono due caratteristiche importanti per far affezionare i clienti. Ma c è un altro aspetto. Un aspetto difficile da descrivere e praticamente impossibile da toccare. L atmosfera. L 87% dei ristoratori considera, infatti, l atmosfera come un aspetto molto importante per avere successo. Creare una buona atmosfera è vitale. È la prima impressione che abbiamo quando entriamo in un locale e pensiamo che quello è il posto in cui vogliamo essere, afferma il ristoratore Dag Henning Andersen, ad Hamar, Norvegia. E continua: Io voglio creare un luogo in cui le persone si sentano bene. Il cibo, il vino e il servizio sono importanti, ma il nostro obiettivo principale è di offrire loro un esperienza indimenticabile e molte ragioni per tornare. INFLUENZARE IL SUBCONSCIO Una buona atmosfera ci fa sentire i benvenuti, scalda e rilassa. Ma siamo in grado di influenzare il subconscio per stimolare un determinato stato d animo? 6 Desideriamo che i nostri ospiti si sentano tranquilli, rilassati, ma anche entusiasti. Le candele sono assolutamente vitali per creare l atmosfera che desideriamo, afferma Heinz Jansen, direttore di un ristorante a Eckernförde, Germania. Desideriamo offrire accoglienti e rilassanti cene con splendidi giochi di luce, per cui sono indispensabili le candele. L uso di diverse candele e diversi accessori per creare diverse atmosfere è diventato un abitudine per molti ristoranti negli ultimi anni. Il fatto che le candele e i portacandela siano disponibili in così tante forme e dimensioni consente ai ristoratori di creare un atmosfera nuova e unica, non soltanto durante le diverse stagioni, ma anche per le diverse occasioni e i diversi momenti della giornata, sia all interno che all esterno del ristorante. Dag Henning Andersen Hamar, Norvegia. Heinz Jansen Eckernförde, Germania. DESIDERIAMO OFFRIRE ACCOGLIENTI E RILASSANTI CENE CON SPLENDIDI GIOCHI DI LUCE, PER CUI SONO INDISPENSABILI LE CANDELE.

7 RISULTATI DEL SONDAGGIO 1 Il 90% dei ristoranti usa le candele. La qualità è il fattore più importante quando si acquistano delle candele. L 87% dei ristoratori considera l atmosfera come un aspetto molto importante per avere successo. Candele e portacandela influenzano enormemente l atmosfera. Esistono moltissime soluzioni, afferma Dag Henning Andersen. Le ricariche e le tealight sono facili da gestire; ora scelgo le soluzioni più intelligenti e pulite. LA QUALITÀ BATTE IL PREZZO Secondo i risultati del sondaggio 1, la qualità è un aspetto fondamentale per i ristoratori che acquistano candele. Infatti sembra essere più importante del prezzo al quale si acquistano. Ho provato molte candele e ce ne sono molte di scarsa qualità in giro. La buona qualità si riconosce dal prezzo, è facile: la qualità costa, afferma Dag Henning Andersen. Una volta ho usato delle tealight che avevano ancora stearina quando erano finite. Ma con le tealight professionali da 6 ore tutta la cera finisce. Quindi ho davvero ciò per cui ho pagato. Le opinioni sulla qualità sono tutte simili. Le candele di buona qualità bruciano più a lungo e sono più pulite; puoi scegliere la durata più adatta ai tuoi orari di apertura. Con i portacandela l attenzione si sposta sulla semplicità di gestione. La cera rimasta può essere difficile da pulire, ma i portacandela in metallo sono facili da pulire, afferma Heinz Jansen. Usiamo le lanterne da tavola all aperto, ma non ci piacciono le luci artificiali troppo vicine ai clienti. Niente può sostituire le vere candele. Ed è proprio per questo che non sono soltanto candele. Sono pura magia. Un atmosfera che fa tornare Guarda il video su YouTube che mostra come un piccolo tocco di magia possa far affezionare un cliente e come il vasto assortimento di candele e portacandela Duni, abbinato anche con le altre soluzioni per la tavola, possano aiutarti ad accogliere i clienti nel migliore dei modi e farli tornare più e più volte. 1 / Sondaggio online con 1850 partecipanti in Francia, Germania, BeNeLux e Svezia,

8 OKTOBERFEST BRINDIAMO ALL OKTOBERFEST OGGI IL PIÙ GRANDE FESTIVAL AL MONDO È SEMPRE PIÙ CELEBRATA IN OGNI ANGOLO DEL GLOBO. Il festival si svolge in 14 tende grandi e 20 tende piccole. Ogni anno, ai 16 giorni dell Oktoberfest a Monaco partecipano oltre 6 milioni di persone, due terzi delle quali provenienti dalla Baviera. Arrivano per vivere quell ambiente davvero unico e condito dal delizioso cibo locale, dal parco divertimenti, dalla musica tradizionale delle bande di ottoni, dalle tende della birra e, naturalmente, dalla birra a produzione locale dell Oktoberfest. Fenomeno oggi a livello globale, l Oktoberfest nacque nel 1810 come una celebrazione di nozze. Quando il principe Ludovico di Baviera sposò la principessa Teresa di Sassonia- Hildburghausen, i cittadini di Monaco di Baviera furono invitati a partecipare ai festeggiamenti. I festeggiamenti continuano ancora oggi, dopo oltre 200 anni. UN FESTIVAL PER I GIOVANI, GLI ANZIANI A TUTTI QUELLI IN MEZZO L Oktoberfest è per tutti. Durante il giorno, la musica delle bande di ottoni locali è tenuta a un livello relativamente basso, aggiungendo attrattiva per le famiglie e le persone anziane. Dopo le 18 è possibile suonare musica pop e la festa prende il via. Gli indumenti tradizionali bavaresi sono una caratteristica peculiare dell Oktoberfest e aggiungono anche un tocco divertente. Molti uomini indossano il tradizionale cappello Sennerhut e i tradizionali pantaloni di pelle Lederhosen, mentre le donne indossano gli abiti Dirndl. Grazie alla moderna tecnologia tali indumenti tradizionali sono ora più accessibili che mai per molti. UMPAPPÀ IN TUTTO IL MONDO L Oktoberfest è una peculiarità tedesca, ma ha un eco universale. Dopo tutto, stare insieme e divertirsi mangiando ottimo cibo è nella natura umana. Non c è, quindi, da stupirsi se i paesi di tutto il mondo hanno adottato l evento con piacere. 8

9 ! La tenda più grande, chiamata Winzerer Fahndl, può ospitare persone sedute all interno e all esterno UN ALTRA CARATTERISTICA PECULIARE DELL OKTOBERFEST SONO GLI INDUMENTI TRADIZIONALI BAVARESI CHE MOLTI INDOSSANO. Prendiamo ad esempio la festa dell Oktoberfest a Blumenau in Brasile. Originariamente creata in onore delle radici tedesche della città, la festa ora accoglie tra le e le persone ogni anno. Incredibile a dirsi, anche l Oktoberfest in Canada accoglie una quantità simile di visitatori. In diverse località in tutto il mondo l Oktoberfest sta mettendo radici. Grandi eventi per l Oktoberfest sono organizzati anche in Vietnam, a Ho Chi Minh City, e a Hong Kong. C è una piccola Oktoberfest addirittura a Taybeh, una piccola comunità composta da persone in Palestina, che ospita circa persone ogni anno e in cui viene offerta birra analcolica ai visitatori mussulmani. Sembra proprio che il successo dell Oktoberfest continuerà a crescere. Sebbene l evento abbia radici tradizionalmente bavaresi, abbina tradizioni che sono molto importanti anche oggi: l esperienza di una cena insieme, cibi e bevande di produzione locale, buona musica e un grande senso di autenticità. Facciamo un brindisi a tutto questo! TOP 10 DEI PIATTI TRADIZIONALI DELL OKTOBERFEST Hendle (pollo arrosto) Schweinbraten (maiale arrosto) Schweinsaxe (prosciutto alla griglia) Stecklerfisch (spiedini di pesce alla griglia) Wurstl (salsicce) Brezen (pretzel) Knodel (canederli di patate o pane) Sauerkraut (cavolo) Obatzda (crema di formaggio piccante) Kasespatzle (spaghetti al formaggio) 9

10 L ISPIRAZIONE "FESTIVE CHARM È UNA LINEA CLASSICA ED ELEGANTE" KARIN NYHUIS, CHIEF DESIGNER DI DUNI Per scoprire l intera serie Festive Charm, consultare il catalogo Inverno su duni.it. Desideri acquistare qualcosa che hai visto? Scarica l elenco dei numeri di articolo duni.com/global/articles/ pdf 10

11 PERCHÉ IL NATALE È ROSSO? Molti se lo chiedono. Esistono molte teorie, ma nessuna risposta definitiva. Per la maggior parte di noi, il rosso è il colore natalizio per definizione. Fiori, abiti, tovaglioli, luci e altri ornamenti, tutto deve essere rosso. Una spiegazione per la predominanza del rosso a Natale è che il rosso è sempre stato tradizionalmente un colore costoso da produrre. Quindi, nella storia è stato utilizzato soltanto per eventi festosi come il Natale. Poi c è Babbo Natale con il suo vestito rosso che arriva nelle case ogni anno. A differenza di quanto alcuni credono, Babbo Natale non è un invenzione della Coca Cola. L immagine di Santa Claus rappresentato come l anziano e gioioso signore vestito di rosso con una lunga barba bianca venne pubblicata per la prima volta sulla rivista Harper s Weekly nel 1866 ad opera dell illustratore e disegnatore tedesco Thomas Nast. San Nicola indossava un bel mantello rosso e divenne il modello del moderno Santa Claus che tutti conosciamo oggi. 2 Mats Nilsson, etnologo all Università svedese di Götheborg ed esperto di tradizioni natalizie, ritiene che il colore rosso di Babbo Natale possa essere stato preso in prestito da San Nicola. Visse in Asia minore intorno al 300 D.C. ed era noto per la sua generosità. San Nicola indossava un bel mantello rosso e divenne il modello del moderno Santa Claus che tutti conosciamo oggi, afferma. La Coca Cola ha soltanto modificato un immagine già esistente di Santa Claus nel momento giusto. Il Santa Claus vestito di rosso nella pubblicità del 1931 ha cambiato l immagine della Coca Cola, considerata fino ad allora una bevanda rivolta alle calde giornate estive, e rafforzò l idea che il Natale dovesse essere rosso. 1 3 Riempi il portacandela/vaso Double con graziose decorazioni come perline e nastri arricciati STILI NATA- 3 LIZI ROSSI Festive Charm per 1 una tavola classica Festive Charm dona la gioia delle feste a qualsiasi occasione, dalle cene di gala ai pranzi di Natale. I tovaglioli Dunilin sono perfetti per creare volume sulla tavola. Abbina Festive Charm con le tovaglie Evolin piene di stile per ottenere un atmosfera natalizia esclusiva. Winter Craft: per 2 aggiungere un particolare fatto a mano e giocoso. Creato per poter invitare a una tavola dal sapore caldo e accogliente. Fantastico se abbinato con i tovaglioli in tinta unita di Duni e con tovaglie Evolin nel nuovo colore bordeaux. Towel Napkin: 3 semplice e urbano. Come un classico strofinaccio di cucina, per un ambiente rustico e urbano con un tocco di rosso natalizio. Un tovagliolo dalle dimensioni generose che dura per l intera cena di Natale. Il portacandela Mabel con ricarica Switch & Shine aggiunge il good mood. 11

12 TENDENZE LASCIATI ISPIRARE DALLA SEMPLICITÀ DI UNA TAVOLA SCANDINAVA IMBANDITA PER NATALE. 12

13 WINTERFEELING è disponibile in due colorazioni: rosso, bianco e grigio o blu, bianco e grigio. La serie offre la possibilità di creare una vasta serie di abbinamenti. Può essere divertente provare colori diversi da quelli tipici del Natale. Il blu è di tendenza quest anno, uno splendido colore natalizio che aiuta a creare un atmosfera rilassata. La tonalità di blu che chiamiamo blu notte crea una sensazione calma e armoniosa. 5 SEMPLICI PASSI PER UNO STILE SCANDINAVO 1. Meno è più. Non esagerare con le decorazioni. Usa uno stile semplice e pacato. 2. Superfici di legno e altri materiali naturali fanno furore. Niente tovaglie pesanti. Scegli le tovagliette o un tête-à-tête. 3. Aggiungi dettagli con un sapore rustico, ceramiche fatte a mano, portacanela di metallo, ghisa o stagno. 4. Usa candele bianche di diverse forme dentro a lanterne in vetro o in portacandela semplici 5. Scegli colori pacati e bianchi. Opta per superfici opache e delicate anziché lucide. Per scoprire l intera serie Winterfeeling consultare il catalogo Inverno su duni.it. Desideri acquistare qualcosa che hai visto? Scarica l elenco dei numeri di articolo duni.com/global/articles/ pdf USA ABBONDANTI CANDELE Non c è motivo di usare le candele solo per evitare di stare al buio. Le candele creano l ambiente perfetto e possono essere accese anche a colazione, a pranzo e di pomeriggio. Utilizzando le candele in modo creativo potrai far sì che i tuoi ospiti si sentano benvenuti e desiderino tornare sempre più spesso. Fai attenzione, però, quando acquisti le candele. Le migliori hanno una qualità certificata e sono eco-sostenibili. Suggerimento che fa risparmiare tempo e denaro a te e al personale: le candele Switch & Shine di Duni hanno una durata di combustione di 30 ore. 13

14 Hey presto! La magia del Disappearing Dining Club 14

15 Abbinando location inconsuete e sorprendenti con deliziosi piatti stagionali, il Disappearing Dining Club serve esperienze davvero memorabili. È un idea originale che risalta in un settore spesso guidato dalle tendenze. Il Disappearing Dining Club sceglie luoghi che non sono assolutamente legati a cibi e bevande e li utilizza come location per le sue cene. Location inconsuete per una cena Una delle principali attrattive del Disappearing Dining Club è il senso di pregustazione e peculiarità che crea. Ogni mese le cene hanno luogo in una location diversa, in cui sarebbe normalmente impossibile organizzare una cena. Dal 2010, il Disappearing Dining Club ha organizzato cene in una serie di spazi particolari come negozi di antiquariato, chiese, piazzali, aree sottostanti le arcate della ferrovia, negozi di moda, studi di registrazione, case private, spiagge, tetti e mercati di cibo da passeggio. Elegante e semplice La semplicità fa parte della filosofia del Disappearing Dining Club. Il team lavora sulle cose semplici, cercando di basare l evento sullo spirito unico della location usata. Così facendo, si concentra sugli elementi chiave per creare un ambiente invitante, ovvero l illuminazione, la musica, il riscaldamento e il design della tavola. Allo stesso modo, i piatti serviti al Disappearing Dining Club sono eleganti ma semplici e fatti con ingredienti stagionali di alta qualità. Lo chef svedese dietro agli eventi è Fred Bolin, che basa il suo lavoro sull esperienza fatta lavorando a New York, Stoccolma e Londra. Un fenomeno in crescita Dalla sua creazione, il Disappearing Dining Club è cresciuto rapidamente. L azienda ora organizza tre cene danzanti al mese e tutta una serie di cene private ed eventi aziendali. Gestisce anche il Back In 5 Minutes, un ristorante nella zona est di Londra che è aperto quattro sere a settimana. Per ulteriori informazioni, visita disappearingdiningclub.com 15

16 STELLE DELLA GASTRONOMIA DI DOMANI OGGI Gli studenti dell Institut Paul Bocuse forniscono un intrigante visuale del futuro dell industria della ristorazione. L'Institut Paul Bocuse forma oltre 600 studenti di tutto il mondo nel settore dell ospitalità: hotel, ristoranti e gestione delle arti culinarie. È diretto dall acclamato chef francese Paul Bocuse, l uomo dietro al Bocuse d Or, e Gérard Pélisson, cofondatore dell Accor Group. Nell ambito del progetto dell istituto denominato Sens Dessus Dessous, un gruppo di 20 studenti ha dovuto creare un ristorante in una stanza che è rimasto aperto una settimana. Durante quella settimana gli studenti hanno creato il menù, i piatti e gli interni in base a un concetto scelto da loro. Nuovi modi di vivere i sapori L obiettivo definito per il ristorante degli studenti era di creare un avventura che stimoli tutti i sensi. Per raggiungere lo scopo, gli studenti di quest anno hanno introdotto idee innovative, come fornire agli ospiti maschere per gli occhi e cuffie per sentire la musica. Un costante ritorno alla semplicità Gli studenti sono consapevoli della tendenza a tornare alla semplicità, che gravita intorno alla semplicità della cucina e del design degli interni, diventando sempre più costante. Blanche Loiseau, studentessa: È IN ATTO UN RITORNO ALLASEMPLICITÀ. I CIBI STAGIONALI E A CHILOMETRI ZERO SONO DI MODA. ALCUNI RISTORANTI LEADER HANNO ANCHE IL LORO ORTO PERSONALE. L attenzione verso autenticità e apertura è stato anche menzionato da Héloise Drion mentre spiegava il concetto su cui si basa il ristorante del team: Prepariamo cibi salutari e freschi in cui nulla viene nascosto. Assistiamo all evoluzione dei ristoranti con un look più semplice, riflettendo sincerità e autenticità. Per la tavola, gli studenti hanno usato Duni Elegance e Dunicel. Blanche Loiseau: I tovaglioli monouso evitano di dover gestire tutto ciò che riguarda il lavaggio. La consistenza e la morbidezza di Dunicel sono sorprendenti e soddisfano in pieno le nostre esigenze. Copyright Pascal Muradian 16

17 CARNE IRLANDESE AVVOLTI, FOIE GRAS IN PADELLA E ROTOLI DI PATATE RICETTA Una ricetta di JENS PETER KOLBECK Vincitore del Bocuse d Argent (medaglia d argento al campionato mondiale degli chef) 1993 Tempo di preparazione: 60 minuti INGREDIENTI per 4 persone 4 tournedos di filetto avvolti da 170 g ciascuno 4 scaloppine di foie gras Rougié 300 g di funghi prataioli 2 cipolle rosse Sale Pepe Olio Salsa 5 cucchiai di zucchero semolato 2 cucchiai di aceto balsamico 5 cucchiai di aceto di vino rosso 100 ml di vino rosso 2 cucchiai di burro Verdure e rotoli di patate 200 g di carote 100 g di sedano 100 g di porri bianchi (circa due porri) Le relative parti verdi dei porri. 500 g di patate 2 foglie di alloro Timo Sale Pepe Burro freddo Limone PREPARAZIONE Scaldare l olio in una padella di grande dimensione. Rosolare i tournedos su entrambi i lati. Aggiungere un po di burro e completare la cottura in forno a 175 C per circa sei minuti. Far riposare per il tempo necessario a completare il resto della preparazione. Friggere leggermente il foie gras con i funghi. Salsa Squagliare lo zucchero per ottenere un caramello chiaro, aggiungere gli aceti e il vino. Cuocere per qualche minuto fino ad ottenere uno sciroppo. Al momento della presentazione, versare metà della salsa sul foie gras, sui funghi e sulle cipolle rosse tagliate a fettine sottili. Verdure e rotoli di patate Lavare le verdure. Cuocere le parti verdi dei porri in forno a 200 C fino a carbonizzarli, ovvero finché sono scuri e croccanti, quindi frantumarli per ottenere una sorta di cenere. IN CERCA D ORO? Tieni gli occhi aperti per non perdere le selezioni nazionali del Bocuse d Or Scopri di più su Pelare le altre verdure e tagliare in piccoli pezzi (ad eccezione delle patate). Cuocerle in acqua leggermente salata fino a quando non si saranno completamente ammorbiditi. Scolare completamente e condire con sale, pepe, limone e burro freddo. Preparare un purè denso con le patate. Quando è freddo, prepararne piccoli cilindri, quindi arrotolarli nella cenere di porro. Scaldare i rotoli in forno a 170 C per dieci minuti, quindi servire. Distribuire tutti gli ingredienti sul piatto e servire il resto della salsa separatamente. 17

18 NATALE TRADIZIONI NATALIZIE NEL MONDO. Anche se i motivi alla base dei festeggiamenti per il Natale sono gli stessi, le tradizioni variano notevolmente nelle diverse parti del mondo. Con la crescita delle nuove generazioni, prendono forma nuovi stili di vita e nuove concezioni sulla salute, sull ambiente e anche sulle tradizioni, influenzando anche il modo in cui celebriamo le festività. ITALIA Per avere un felice anno nuovo, la tradizione italiana vuole che si indossi della biancheria intima rossa per la festa di San Silvestro. SPAGNA La notte di San Silvestro, nei ristoranti di Madrid gli ospiti fanno a gara per ingoiare 12 acini d uva interi negli ultimi 12 secondi dell anno, come buon auspicio per l anno a venire. La tradizione è diventata così popolare che esistono aziende che offrono scatole di 12 acini d uva senza pelle o semi. FRANCIA La notte di San Silvestro si festeggia con foie gras, salmone affumicato e ostriche, con i ristoranti che offrono speciali eventi musicali per l occasione. SVEZIA Un numero sempre crescente di ristoranti svedesi è aperto il 24 dicembre, perché agli svedesi oggi piace trascorrere il Natale fuori casa e fuori dalla cucina. GERMANIA Qui i mercati all aperto, chiamati Christkindlmarkt, vendono vin brûlé e Feuerzangenbowle (bevanda alcolica con blocchetto di zucchero imbevuto di rum cui si da fuoco). BENELUX Si visitano i mercati natalizi per acquistare regali e il Gluhwein necessario. Il nuovo anno viene celebrato più che altro fuori casa e la maggior parte delle volte con familiari e amici in un bar o ristorante, con canapè e molte bollicine! FINLANDIA A molti finlandesi piace ancora fare una sauna tradizionale dopo il pranzo di Natale e si ha una forte tendenza verso celebrazioni sostenibili, donare esperienze più che oggetti materiali ed evitare gli eccessi. REGNO UNITO Durante la cena di Natale, affianco al piatto di ognuno viene messo un Christmas cracker che esplode con un forte rumore tirandone le estremità, rivelando un ninnolo e un indovinello da leggere ai commensali. Molte aziende britanniche organizzano feste di Natale per i dipendenti, spesso fuori dall ufficio. How to Have a Green Christmas di Henry Owen Un Natale eco-sostenibile può essere verde in molti modi, almeno secondo l autore Henry Owen. Leggi How to Have a Green Christmas per scoprire 50 modi semplici per organizzare il periodo delle feste in modo ecosostenibile e soddisfare la sempre crescente richiesta di alternative verdi, risparmiando anche qualcosa. Scopri come vincere il libro a pagina 3. 18

19 IMPAZZIAMO PER I CHRISTMAS CRACKER GARETH BROWN, Market Development Manager di Duni esamina questa grande tradizione britannica. D: Spiegaci l attrattiva dei Christmas cracker I Christmas cracker sono popolari nelle case britanniche da moltissimi anni. La tradizione vuole che contengano un regalo, una corona di carta e una barzelletta. Prima che inizi il pranzo o la cena, gli ospiti tirano le estremità del Christmas cracker, che fa bang e la persona che rimane con il cilindro in mano ne tiene il contenuto. Nel Regno Unito non è Natale se mancano i Christmas cracker. D: In che modo i Christmas cracker rientrano nelle tendenze attuali? Seguono la tendenza generale del social food. Abbiamo visto un significativo aumento dell uso dei Christmas cracker all interno dell industria del catering professionale in tutta Europa. D: Perché credi che i Christmas cracker stiano diventando così popolari? Per gli ospiti introducono un elemento di divertimento e creano la sensazione di trovarsi a casa anche fuori casa. Sono fantastici anche per le feste in ufficio e gli eventi con molte persone che non si conoscono. Negli eventi aziendali offrono un modo semplice di entrare nello spirito natalizio e dimostrare agli ospiti che si è compiuto uno sforzo in più. D: Credi che la tendenza a usare i Christmas cracker continuerà a crescere? Ne sono sicuro. I Christmas cracker sono frizzanti e donano sorpresa e divertimento a ogni pasto, catturando lo spirito natalizio, riunendo le persone e offrendo dei doni. Ma ciò non significa che non possano essere utilizzati in altri periodi dell anno. In Germania, ad esempio, vengono usati gli Easter cracker, e in Belgio vengono usati dei grandi Party cracker che contengono oggetti per tutta la tavola. I CHRISTMAS CRACKER SONO FRIZZANTI E DONANO DIVERTIMENTO A OGNI PASTO, CATTURANDO LO SPIRITO NATALIZIO, RIUNENDO LE PERSONE E OFFRENDO DEI DONI. I CHRISTMAS CRACKER DI DUNI I Christmas cracker di Duni sono ideati per essere abbinati con l assortimento invernale di prodotti Duni e con le tinte unite, facilitando la creazione di coordinati. A differenza dei Christmas cracker standard, contengono giochi interattivi che intrattengono gli ospiti durante le portate, alleggerendo la pressione in cucina. 19

20 UN BUFFET PER LE FESTE FONTI DI ISPIRAZIONE PER FESTE CON BUFFET O CENE SEDUTE Trasparente e riutilizzabile. Per accentuare la bellezza dei tuoi piatti, massimizza l uso dello spazio ed evita sovraffollamento con il concetto Duni Amuse-Bouche, che abbina amusebouche, piatti da portata e display coordinati per un effetto eccezionale. Per una soluzione elegante ottimale, scegli gli scintillanti prodotti della collezione "Brilliance" di Duni con tocchi metallici di tendenza. La brillantezza di Dunisilk+ attrae l attenzione e abbellisce ogni tavola, offrendo anche una sensazione setosa al tatto. E, se non bastasse, è anche lavabile e resistente all acqua. Favorisci la socializzazione. Le tavole rotonde facilitano l organizzazione della sala e offrono anche un senso di maggiore intimità agli ospiti. Le tovaglie Evolin nere aggiungono fascino ad ogni evento e sono sempre perfettamente nere. 20

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

Pagliaccio. A Roma c è un. che cambia ogni giorno. 66 Artù n 58

Pagliaccio. A Roma c è un. che cambia ogni giorno. 66 Artù n 58 format nell accostare gli ingredienti e da raffinatezza della presentazione che fanno trasparire la ricchezza di esperienze acquisite nelle migliori cucine di Europa e Asia da questo chef 45enne d origini

Dettagli

Esercitazione pratica di cucina N 11

Esercitazione pratica di cucina N 11 Esercitazione pratica di cucina N 11 Millefoglie di grana Con funghi porcini trifolati alla nepitella --------------------------------- Timballo di anelletti Siciliani al Ragù ---------------------------------

Dettagli

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it -

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - info@giulianovaparcodeiprincipi.it La Vostra Vacanza Benvenuti La Famiglia

Dettagli

AL SUPERMERCATO UNITÁ 11

AL SUPERMERCATO UNITÁ 11 AL SUPERMERCATO Che cosa ci serve questa settimana? Un po di tutto; per cominciare il pane. Sì, prendiamo due chili di pane. Ci serve anche il formaggio. Sì, anche il burro. Prendiamo 3 etti di formaggio

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Tutt uno con la natura: godetevi le squisite specialità di speck e salumi dalle falde del Massiccio dello Sciliar.

Tutt uno con la natura: godetevi le squisite specialità di speck e salumi dalle falde del Massiccio dello Sciliar. Tutt uno con la natura: godetevi le squisite specialità di speck e salumi dalle falde del Massiccio dello Sciliar. Tutto il fascino delle montagne dell Alto Adige, catturato nelle specialità L Alto Adige,

Dettagli

L immagine gustativa della tua azienda Divisione Catering Aziendale

L immagine gustativa della tua azienda Divisione Catering Aziendale Catering fieristico e Banqueting per ogni evento di business L immagine gustativa della tua azienda Divisione Catering Aziendale Credo che un buon cibo, preparato con ingredienti di qualità e un equilibrato

Dettagli

La bellezza è la perfezione del tutto

La bellezza è la perfezione del tutto La bellezza è la perfezione del tutto MERANO ALTO ADIGE ITALIA Il generale si piega al particolare. Ai tempi di Goethe errare per terre lontane era per molti tutt altro che scontato. I viandanti erano

Dettagli

Unità VI Gli alimenti

Unità VI Gli alimenti Unità VI Gli alimenti Contenuti - Gusti - Preferenze - Provenienza Attività AREA ANTROPOLOGICA 1. Cosa piace all Orsoroberto L Orsoroberto racconta ai bambini quali sono i cibi che lui ama e che mangia

Dettagli

1.Il Ristorante/La Trattoria

1.Il Ristorante/La Trattoria Agli italiani piace andare a mangiare in trattoria. Ma che cos è la trattoria? È un locale tipicamente italiano, che rispecchia il gusto e la mentalità degli italiani. Agli italiani piace mangiare bene,

Dettagli

VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS

VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS : VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS Un Viaggio indimenticabile attraverso la Storia Venice-Simplon Orient-Express è il treno più famoso del mondo, con una storia ultracentenaria che nasce nel 1864 e prosegue

Dettagli

Routine per l Ora della Nanna

Routine per l Ora della Nanna SCHEDA Routine per l Ora della Nanna Non voglio andare a letto! Ho sete! Devo andare al bagno! Ho paura del buio! Se hai mai sentito il tuo bambino ripetere queste frasi notte dopo notte, con ogni probabilità

Dettagli

CREARE DELIZIOSE BEVANDE CALDE A SUO GUSTO FERRARA

CREARE DELIZIOSE BEVANDE CALDE A SUO GUSTO FERRARA CREARE DELIZIOSE BEVANDE CALDE A SUO GUSTO FERRARA COME DEFINISCE LA QUALITÀ DI UNA BEVANDA CALDA? Esigenze per la macchina da caffè del futuro. Il piacere di una deliziosa bevanda aggiunge qualità in

Dettagli

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica:

Pasta per due. Capitolo 1. Una mattina, Libero si sveglia e accende il computer C È POSTA PER TE! e trova un nuovo messaggio della sua amica: Pasta per due 5 Capitolo 1 Libero Belmondo è un uomo di 35 anni. Vive a Roma. Da qualche mese Libero accende il computer tutti i giorni e controlla le e-mail. Minni è una ragazza di 28 anni. Vive a Bangkok.

Dettagli

1. AGROALIMENTARE, PROMOZIONE TERRITORIALE E TURISMO

1. AGROALIMENTARE, PROMOZIONE TERRITORIALE E TURISMO CHI SIAMO Sagitter One é la compagnia specializzata nel fornire soluzioni all avanguardia nel mercato dell ospitalità, della promozione agroalimentare, del marketing territoriale e dell organizzazione

Dettagli

w w w. c m r i s t o r a z i o n e. i t

w w w. c m r i s t o r a z i o n e. i t BOCCALE 4 STAGIONI Senza capsula 41,5 cl Quattro stagioni bottiglia 20 CL bottiglia 40 CL SAGITTA VINO BIANCO Calice 44 cl SWING Bottiglia 25 cl Bottiglia 50 cl OFFICINA 1825 Bicchiere 30 cl ROCKBAR Bicchiere

Dettagli

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria Il luogo: la storia Castello Sforzesco Accademia Brera Montenapoleone Il complesso dei Chiostri dell Umanitaria nasce insieme all adiacente Chiesa di Santa Maria della Pace, voluta da Bianca di Visconti

Dettagli

Ospitalità stagione sportiva 2014-2015

Ospitalità stagione sportiva 2014-2015 Ospitalità STAGIONE SPORTIVA 2014-2015 BENVENUTI A SAN SIRO Il nuovo modo di vivere la partita Amala e colora un emozione di nero e d azzurro. Inter Corporate 2014-15 è l esclusivo programma di Corporate

Dettagli

CI TENIAMO A FARVI SAPERE CHE

CI TENIAMO A FARVI SAPERE CHE Menu MILANO CI TENIAMO A FARVI SAPERE CHE L eventuale attesa è sinonimo di preparazioni espresse e artigianali. Perdonateci! e se avete fretta, ditelo all Oste. L acqua pura microfiltrata è offerta dall

Dettagli

PENSA CHE MENSA SCOLASTICA!

PENSA CHE MENSA SCOLASTICA! PENSA CHE MENSA SCOLASTICA! Buona, pulita e giusta Linee guida per una mensa scolastica di qualità 1 A cura di: Valeria Cometti, Annalisa D Onorio, Livia Ferrara, Paolo Gramigni In collaborazione con:

Dettagli

EMMENTALER DOP NELL ALBUM DEI RICORDI DI MICHELLE IN COLLABORAZIONE CON CLAUDIO SADLER

EMMENTALER DOP NELL ALBUM DEI RICORDI DI MICHELLE IN COLLABORAZIONE CON CLAUDIO SADLER EMMENTALER DOP NELL ALBUM DEI RICORDI DI MICHELLE IN COLLABORAZIONE CON CLAUDIO SADLER Da oggi Michelle Hunziker è la nuova testimonial di quello che è considerato il Re dei formaggi svizzeri, l Emmentaler

Dettagli

Gioco sensoriale stagionale

Gioco sensoriale stagionale Obiettivi Conoscere la frutta e la verdura di stagione grazie all aiuto dei cinque sensi. Allenare l utilizzo isolato dei sensi Età Da 7 anni Luogo In classe Timo Ullmann/WWF Svizzera Il gioco sensoriale

Dettagli

HI- MACS vous presente son nouveau mobilier contemporain

HI- MACS vous presente son nouveau mobilier contemporain Communiqué de presse Octobre 2013 HI- MACS vous presente son nouveau mobilier contemporain Minimal e asimmetrici, due tavoli firmati Mjiila in HI-MACS Il design, è l arte di progettare degli oggetti per

Dettagli

in evidenza 2013-2014

in evidenza 2013-2014 in evidenza 2013-2014 Liberty of the Seas, la nave più incredibile del Mediterraneo A inaugurare gli imbarchi da Napoli sarà Liberty of the Seas, una nave straordinaria in partenza per la prima volta dall

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

Pane 100% farina di grano saraceno

Pane 100% farina di grano saraceno Questa ricetta l'ho elaborata grazie ai preziosi consigli di un grande chef e amico, ovvero il titolare del Ristorante dal Sem ad Albissola Superiore Sv (http://www.ristorantedasem.it/). Uno sguardo al

Dettagli

L UNIONE EUROPEA. L Unione europea, invece, è una grande famiglia di 27 Stati 1 europei con più di 450 milioni di abitanti

L UNIONE EUROPEA. L Unione europea, invece, è una grande famiglia di 27 Stati 1 europei con più di 450 milioni di abitanti L UNIONE EUROPEA Prima di iniziare è importante capire la differenza tra Europa e Unione europea. L Europa è uno dei cinque continenti, insieme all Africa, all America, all Asia e all Oceania. Esso si

Dettagli

LA TEORIA DEL CUCCHIAIO

LA TEORIA DEL CUCCHIAIO 90 ICARO MAGGIO 2011 LA TEORIA DEL CUCCHIAIO di Christine Miserandino Per tutti/e quelli/e che hanno la vita "condizionata" da qualcosa che non è stato voluto. La mia migliore amica ed io eravamo nella

Dettagli

4. Conoscere il proprio corpo

4. Conoscere il proprio corpo 4. Conoscere il proprio corpo Gli esseri viventi sono fatti di parti che funzionano assieme in modo diverso. Hanno parti diverse che fanno cose diverse. Il tuo corpo è fatto di molte parti diverse. Alcune

Dettagli

ÒMangio a scuolaó sezione bambini

ÒMangio a scuolaó sezione bambini DISCRIMINANTI DEL CAMPIONE Istituto scolastico Classe Comune 1) Sesso maschio femmina 2) Etˆ 7-10 anni 11-13 anni 3) Preparazione dei pasti preparati nella cucina preparati altrove e della scuola portati

Dettagli

Gioielli per ogni occasione

Gioielli per ogni occasione GUIDA REGALO Gioielli per ogni occasione I gioielli di una donna sono generalmente gli oggetti di maggior valore economico che possiede e spesso anche i più cari dal punto di vista affettivo. Oggi sul

Dettagli

Prodotti di cui ti puoi fidare

Prodotti di cui ti puoi fidare Prodotti di cui ti puoi fidare Vogliamo offrirti alimenti di buona qualità a prezzi bassi, prodotti in modo responsabile. Stiamo lavorando in tutte le parti della catena alimentare, dalla fattoria al negozio

Dettagli

IL COST CONTROL. Il controllo dei Costi nella Ristorazione. a cura di Marco Comensoli

IL COST CONTROL. Il controllo dei Costi nella Ristorazione. a cura di Marco Comensoli IL COST CONTROL Il controllo dei Costi nella Ristorazione a cura di Marco Comensoli 1 La Ristorazione I Costi I Costi I principali costi delle attività di ristorazione sono: Le risorse umane; Gli alimenti;

Dettagli

Principioattivo Architecture Group presenta cre-active garden: arte, design e food al fuori salone Porta Venezia in Design

Principioattivo Architecture Group presenta cre-active garden: arte, design e food al fuori salone Porta Venezia in Design Principioattivo Architecture Group presenta cre-active garden: arte, design e food al fuori salone Porta Venezia in Design Dove: Principioattivo Via Melzo 34, 20129 Milano Giorni/Orari apertura: 14/19

Dettagli

Singapore Paese #1. Best in Travel 2015 estratto gratuito

Singapore Paese #1. Best in Travel 2015 estratto gratuito Singapore Paese #1 Best in Travel 2015 estratto gratuito GETTY IMAGES Top 10 Paesi Feste ed eventi In febbraio carri allegorici riccamente decorati, draghi che sputano fuoco e giochi pirotecnici caratterizzano

Dettagli

SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA

SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA LIBRO IN ASSAGGIO SETTE MOSSE PER LIBERARSI DALL ANSIA DI ROBERT L. LEAHY INTRODUZIONE Le sette regole delle persone molto inquiete Arrovellarvi in continuazione, pensando e ripensando al peggio, è la

Dettagli

Il sei gennaio, c è la festa dell Epifania. In quel giorno la Befana, una buona vecchietta con una scopa fra le gambe, porta regali per i bambini.

Il sei gennaio, c è la festa dell Epifania. In quel giorno la Befana, una buona vecchietta con una scopa fra le gambe, porta regali per i bambini. A) Le feste italiane Naturalmente la più grande festa per i bambini e gli italiani è Natale. In Italia non mancano mai l albero di Natale, il presepio e molti regalini: la sera della Vigilia, il ventiquattro

Dettagli

falzone.eu dal 30 aprile al 2 maggio 2015 piazza walther bolzano

falzone.eu dal 30 aprile al 2 maggio 2015 piazza walther bolzano falzone.eu dal 30 aprile al 2 maggio 2015 piazza walther bolzano Festa dei fiori Bolzano dal 30 aprile al 2 maggio 2015 Programma Primavera a Bolzano Bolzano, dove la primavera ha un fascino tutto particolare,

Dettagli

wewelcomeyou fate la vostra scelta

wewelcomeyou fate la vostra scelta wewelcomeyou fate la vostra scelta State cercando la vostra prossima destinazione per l estate? Volete combinare spiagge splendide con gite in montagna e nella natura? Desiderate un atmosfera familiare

Dettagli

PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso

PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso L'ULTIMO PARADISO Lasciarsi alle spalle la vita caotica della città a partire alla volta di località tranquille, senza rumori nel completo relax sentendosi in paradiso,

Dettagli

Istituto Comprensivo di Pero a.s. 2014-2015 COMPLET@MENTE. Progetto di sperimentazione delle Indicazioni Nazionali- Scienze Tecnologia

Istituto Comprensivo di Pero a.s. 2014-2015 COMPLET@MENTE. Progetto di sperimentazione delle Indicazioni Nazionali- Scienze Tecnologia Istituto Comprensivo di Pero a.s. 2014-2015 COMPLET@MENTE Progetto di sperimentazione delle Indicazioni Nazionali- Scienze Tecnologia Nella prima parte dell anno scolastico 2014-2015 alcune classi del

Dettagli

NATALE SARA. Come sempre Natale sarà una festa, una grande magia, per svegliare la tua fantasia giù dal cielo un bel sogno verrà.

NATALE SARA. Come sempre Natale sarà una festa, una grande magia, per svegliare la tua fantasia giù dal cielo un bel sogno verrà. NATALE SARA Su nel cielo che gran movimento, su tra gli angeli del firmamento: quelli addetti agli effetti speciali si rimboccano tutti le ali. C'è chi pensa ai fiocchetti di neve, chi compone una musica

Dettagli

LA MAPPA DELLA SALUTE ovvero: com è che parlando,parlando, dalla frutta ci troviamo a discutere di salvaguardia della terra???

LA MAPPA DELLA SALUTE ovvero: com è che parlando,parlando, dalla frutta ci troviamo a discutere di salvaguardia della terra??? DIREZIONE DIDATTICA DI MARANELLO SCUOLA DELL INFANZIA STATALE J.DA GORZANO PROGETTO DI EDUCAZIONE ALIMENTARE LA MAPPA DELLA SALUTE ovvero: com è che parlando,parlando, dalla frutta ci troviamo a discutere

Dettagli

PROTEINE VERDURE GRASSI ERBE E SPEZIE

PROTEINE VERDURE GRASSI ERBE E SPEZIE Senza le migliaia di persone che hanno contribuito al blog, ai podcast e infine al libro di Robb Wolf, la Paleo Dieta non avrebbe potuto essere d aiuto a così tanta gente. È stato solo interagendo con

Dettagli

Con Rikke nei Parchi d Abruzzo di Kristiina Salmela

Con Rikke nei Parchi d Abruzzo di Kristiina Salmela di Kristiina Salmela Gole di Fara San Martino (CH) Hei! Ciao! Sono un bel TONTTU - uno gnometto mezzo finlandese mezzo abruzzese, e mi chiamo Cristian alias Rikke. Più di sei anni fa sono nato nel Paese

Dettagli

Una Pulce sull Albero di Babbo Natale?

Una Pulce sull Albero di Babbo Natale? Una Pulce sull Albero di Babbo Natale? Copione natalizio in rima per i bambini della Scuola dell Infanzia. Autore: Silvia Di Castro (Bisia) UNA PULCE SULL ALBERO DI BABBO NATALE? 1 Copione natalizio in

Dettagli

Un workshop eccezionale

Un workshop eccezionale Un posto splendido Ischia, l isola bella nel Golfo di Napoli, nata da un vulcano. Al sud dell Isola si trova un albergo in mezzo alla natura, 200 m sopra il mare, in un giardino romantico con le palme,

Dettagli

Il canale protettivo del Kundalini Yoga

Il canale protettivo del Kundalini Yoga Il canale protettivo del Kundalini Yoga PER COMINCIARE E consigliabile avere un ora ed un luogo determinati dedicati allo yoga. Tempo e spazio sono le coordinate della relatività della nostra esistenza

Dettagli

"UN VERO EROE NON SI DIMOSTRA DALLA FORZA CHE

UN VERO EROE NON SI DIMOSTRA DALLA FORZA CHE GREST 2015 L estate ormai si avvicina e l Unità Pastorale Madre Teresa di Calcutta, organizza e propone il GrEst (Oratorio estivo), rivolto ai ragazzi delle classi elementari e medie delle nostre parrocchie.

Dettagli

PINOT GRIGIO FRIULI COLLI ORIENTALI D.O.C. : marnoso argilloso UVE : Pinot Grigio 100% FORMA DI ALLEVAMENTO : cordone speronato basso

PINOT GRIGIO FRIULI COLLI ORIENTALI D.O.C. : marnoso argilloso UVE : Pinot Grigio 100% FORMA DI ALLEVAMENTO : cordone speronato basso PINOT GRIGIO : marnoso argilloso UVE : Pinot Grigio 100% : in bianco, solo acciaio NOTE GUSTATIVE : colore giallo paglierino con riflessi dorati. Profumo elegante di frutta matura, fiori di campo e fieno

Dettagli

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime

Tutto iniziò quando il mio capo mi chiese di trascorrere in America tre lunghissime Indice Introduzione 7 La storia delle rose: quando la mamma parte 9 Il bruco e la lumaca: quando i genitori si separano 23 La campana grande e quella piccola: quando nasce il fratellino 41 La favola del

Dettagli

un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore

un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore VOI esprime sia una dedica ai nostri graditissimi ospiti, destinatari delle nostre attenzioni quotidiane, sia l acronimo di VERA OSPITALITÀ ITALIANA,

Dettagli

Appunti della panificazione rurale

Appunti della panificazione rurale Appunti della panificazione rurale MATERIE PRIME Dal grano duro coltivato nell area del Sarcidano con il metodo di produzione Biologica, alla produzione di farine e semole macinate nel mulino di Nurri,

Dettagli

Che cosa fai di solito?

Che cosa fai di solito? Che cosa fai di solito? 2 1 Ascolta la canzone La mia giornata, ritaglia e incolla al posto giusto le immagini di pagina 125. 10 dieci Edizioni Edilingua unità 1 2 Leggi. lindylindy@forte.it ciao Cara

Dettagli

LINEA AMBIENT UNA GAMMA PER OGNI DESIDERIO

LINEA AMBIENT UNA GAMMA PER OGNI DESIDERIO LINEA AMBIENT UNA GAMMA PER OGNI DESIDERIO LINEA AMBIENT UNA GAMMA PER OGNI DESIDERIO La linea Ambient rappresenta l integrazione perfetta di un design lineare con una funzionalità semplice ed intuitiva.

Dettagli

PRONOMI DIRETTI (oggetto)

PRONOMI DIRETTI (oggetto) PRONOMI DIRETTI (oggetto) - mi - ti - lo - la - La - ci - vi - li - le La è la forma di cortesia. Io li incontro spesso. (gli amici). Non ti sopporta più. (te) Lo legge tutti i giorni. (il giornale). La

Dettagli

OGGI LA BIANCHI PER FORTUNA NON C'E' MA L'ITALIANO LO SAI ANCHE TE PER OGNI PAROLA DICCI COS'E', E NUOVE ISTRUZIONI AVRAI PER TE.

OGGI LA BIANCHI PER FORTUNA NON C'E' MA L'ITALIANO LO SAI ANCHE TE PER OGNI PAROLA DICCI COS'E', E NUOVE ISTRUZIONI AVRAI PER TE. 1 SE UNA SORPRESA VOLETE TROVARE ATTENTAMENTE DOVETE CERCARE. VOI ALLA FINE SARETE PREMIATI CON DEI GOLOSI DOLCINI INCARTATI. SE ALLE DOMANDE RISPONDERETE E NON CADRETE IN TUTTI I TRANELLI, SE TROVERETE

Dettagli

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI MATEMATICA Scuola Primaria Classe Quinta Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

IL RIMARIO IL RICALCO

IL RIMARIO IL RICALCO Preparare un rimario: IL RIMARIO - gli alunni, a coppie o singolarmente, scrivono su un foglio alcune parole con una determinata rima; - singolarmente, scelgono uno dei fogli preparati e compongono nonsense

Dettagli

Quest inverno, ogni sabato ritorna l estate.

Quest inverno, ogni sabato ritorna l estate. VOLO incluso DA MILANO MALPENSA Quest inverno, ogni sabato ritorna l estate. a n t i l l e mar dei caraibi 2 0 1 3-1 4 Un arcipelago di isole di gioia e colore. Viaggia nel cuore delle Antille. Il ritmo

Dettagli

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a

O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a O r a r e, e s s e r e a m i c i di c h i d a v v e r o c i a m a Ci situiamo Probabilmente alla tua età inizi ad avere chiaro chi sono i tuoi amici, non sempre è facile da discernere. Però una volta chiaro,

Dettagli

le più belle ville del Mediterraneo

le più belle ville del Mediterraneo le più belle ville del Mediterraneo le ville più belle del Mediterraneo Istria, Mediterraneo verde Dettaglio della penisola istriana Ricchezza della Tradizione Scoprite gli angoli ancora inesplorati del

Dettagli

Progetto MA.RI.SA. (MAngio e RIsparmio in SAlute)

Progetto MA.RI.SA. (MAngio e RIsparmio in SAlute) Progetto MA.RI.SA. (MAngio e RIsparmio in SAlute) La ristorazione collettiva ed in particolare quella scolastica è stata individuata come un ambito prioritario di intervento relativamente al Progetto MA.RI.SA.

Dettagli

Scuola dell Infanzia Progettazione a.s. 2014/15

Scuola dell Infanzia Progettazione a.s. 2014/15 Istituto «San Giuseppe» Scuole Primaria e dell Infanzia Paritarie 71121 Foggia, via C. Marchesi, 48-tel. 0881/743467 fax 744842 pec: istitutosangiuseppefg@pec.it e-mail:g.vignozzi@virgilio.it sito web:

Dettagli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli Siamo abituati a pensare al Natale come una festa statica, di pace, tranquillità, davanti

Dettagli

LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO

LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO FOOD LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO FOOD. LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO PER LA PRIMA VOLTA IN ITALIA UNA STRAORDINARIA MOSTRA CHE AFFRONTA IL TEMA DEL CIBO DAL PUNTO DI VISTA SCIENTIFICO, SVELANDONE TUTTI

Dettagli

CATALOGO DEI PRODOTTI. Dall orto alla tavola

CATALOGO DEI PRODOTTI. Dall orto alla tavola CATALOGO DEI PRODOTTI Dall orto alla tavola Tutti i prodotti della nostra gamma sono senza coloranti nè conservanti, per preservare la vera natura delle pregiate materie prime utilizzate nella lavorazione

Dettagli

Bambini vecchiette signori e signore venite a giocare con tutti i colori (2 volte)

Bambini vecchiette signori e signore venite a giocare con tutti i colori (2 volte) La canzone dei colori Rosso rosso il cane che salta il fosso giallo giallo il gallo che va a cavallo blu blu la barca che va su e giù blu blu la barca che va su e giù Arancio arancio il grosso cappello

Dettagli

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier Sommelier, nella prestigiosa realtà della Sommellerie di Roma e del Lazio, significa Professionismo nel vino. Chiediamo agli appassionati di essere professionisti del buon bere in maniera concreta, nella

Dettagli

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE

CON MARIA PREPARIAMOCI AD ACCOGLIERE IL SIGNORE AzioneCattolicaItaliana ACR dell ArcidiocesidiBologna duegiornidispiritualitàinavvento CONMARIA PREPARIAMOCIADACCOGLIEREILSIGNORE Tutta l Azione Cattolica ha come tema dell anno l accoglienza. Anche la

Dettagli

Scopri qual è il tuo potenziale di salute e longevità

Scopri qual è il tuo potenziale di salute e longevità Scopri qual è il tuo potenziale di salute e longevità Passo numero 1: TESTA LA TUA DIGESTIONE Questo primo breve test ti serve per capire com è adesso la tua digestione, se è ancora buona ed efficiente

Dettagli

passione coinvolgente

passione coinvolgente passione coinvolgente Arte ed eleganza impreziosiscono gli interni di una villa appena ristrutturata. L arredo moderno incontra la creatività di artisti internazionali. progettazione d interni far arreda

Dettagli

ALPHA ORIENT DECORATIVI FINITURA DECORATIVA PER INTERNI CHE CONFERISCE L ASPETTO E IL TATTO DELLA SETA.

ALPHA ORIENT DECORATIVI FINITURA DECORATIVA PER INTERNI CHE CONFERISCE L ASPETTO E IL TATTO DELLA SETA. ALPHA ORIENT DECORATIVI FINITURA DECORATIVA PER INTERNI CHE CONFERISCE L ASPETTO E IL TATTO DELLA SETA. ALPHA ORIENT ALPHA ORIENT Il colore è ovunque, basta saperlo cercare. Finitura altamente decorativa

Dettagli

PROGETTO CONTINUITÀ SCUOLA DELL INFANZIA - SCUOLA PRIMARIA

PROGETTO CONTINUITÀ SCUOLA DELL INFANZIA - SCUOLA PRIMARIA PROGETTO CONTINUITÀ SCUOLA DELL INFANZIA - SCUOLA PRIMARIA Progetto in rete degli Istituti Comprensivi di: Fumane, Negrar, Peri, Pescantina, S. Ambrogio di Valpolicella, S. Pietro in Cariano. Circolo Didattico

Dettagli

LETTURE PER L'INFANZIA (dai 2 ANNI)

LETTURE PER L'INFANZIA (dai 2 ANNI) LETTURE PER L'INFANZIA (dai 2 ANNI) STORIE PICCINE PICCIO' (dai 2 ai 5 anni) Una selezione di storie adatte ai piu' piccoli. Libri per giocare, libri da guardare da gustare e ascoltare. Un momento di condivisione

Dettagli

VERDURE SOTT'OLIO e SOTT'ACETO

VERDURE SOTT'OLIO e SOTT'ACETO Conserve: verdure sott'olio e sott'aceto VERDURE SOTT'OLIO e SOTT'ACETO Le verdure non possono essere conservate semplicemente sott'olio: infatti, non hanno sufficiente acidità per scongiurare il pericolo

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

*** IL WEEKEND IN UN CLICK ***

*** IL WEEKEND IN UN CLICK *** 1 di 5 20/05/2014 13.12 home Cultura Natura Cibo In breve l'archivio della rivista chi siamo contatti English News *** IL WEEKEND IN UN CLICK *** Profumi, sapori e scorci indimenticabili. E' l'idea che

Dettagli

Il ristorante. Marco Mazzanti

Il ristorante. Marco Mazzanti Il ristorante I colori del mare, i sapori della tradizione la calda accoglienza e la cantina generosa sono le note caratteristiche della Tartana. Benvenuti nel nostro ristorante. Marco Mazzanti Il mare

Dettagli

SE IO FOSSI UN ALBERO E INVENTASSI UNA STORIA DAL MIO DISEGNO...TI RACCONTEREI CHE...

SE IO FOSSI UN ALBERO E INVENTASSI UNA STORIA DAL MIO DISEGNO...TI RACCONTEREI CHE... SE IO FOSSI UN ALBERO E INVENTASSI UNA STORIA DAL MIO DISEGNO...TI RACCONTEREI CHE... Una volta si fece la festa degli alberi nel bosco e io e una bimba, che non lo sapevo chi era, giocavamo con gli alberi

Dettagli

VIAGGIANDO CON LA NATURA

VIAGGIANDO CON LA NATURA VIAGGIANDO CON LA NATURA Il progetto intende, attraverso l esplorazione del mondo naturale (terra, acqua, aria e fuoco) sistematizzare le conoscenze per comprendere l organizzazione dell ecosistema naturale.

Dettagli

obotica per il relax A New York un esperienza all insegna della tecnologia senza rinunciare ai comfort

obotica per il relax A New York un esperienza all insegna della tecnologia senza rinunciare ai comfort l hotel hi-tech R obotica Se siete persone indipendenti e cercate un ambiente alternativo davvero easy, potete organizzare un giro intercontinentale a New York. Non solo per la città pulsante di vita e

Dettagli

Cooperativa COS Cooperativa Operatori Sanitari

Cooperativa COS Cooperativa Operatori Sanitari Cooperativa COS Cooperativa Operatori Sanitari Società Cooperativa sociale onlus corso Torino 4/3 16129 Genova tel. 010 5956962 fax 010 5950871 info@cosgenova.com; coscooperativa@fastwebnet.it 1 Sede legale

Dettagli

ECC-Net: Travel App2.0

ECC-Net: Travel App2.0 ECC-Net: Travel App2.0 In occasione del 10 anniversario dell ECC- Net, la rete dei centri europei per i consumatori lancia la nuova versione dell ECC- Net Travel App. Quando utilizzare questa applicazione?

Dettagli

IL PROGETTO PEDAGOGICO DEL SERVIZIO

IL PROGETTO PEDAGOGICO DEL SERVIZIO IL PROGETTO PEDAGOGICO DEL SERVIZIO Premessa L estate per i bambini è il tempo delle vacanze, il momento in cui è possibile esprimersi liberamente, lontano dalle scadenze, dagli impegni, dai compiti, dalle

Dettagli

CATALOGO PIERI GROUP S.R.L.

CATALOGO PIERI GROUP S.R.L. CATALOGO PIERI GROUP S.R.L. RICHIEDI ANCHE I CATALOGHI PARTY & DECO' Codice: LB926.N 5 CANNUCCE RIGIDE NERE cm 13 1000 pz Le nostre cannucce per bevande sono conformi agli standard igienici relativi oggetti

Dettagli

DAL MEDICO UNITÁ 9. pagina 94

DAL MEDICO UNITÁ 9. pagina 94 DAL MEDICO A: Buongiorno, dottore. B: Buongiorno. A: Sono il signor El Assani. Lei è il dottor Cannavale? B: Si, piacere. Sono il dottor Cannavale. A: Dottore, da qualche giorno non mi sento bene. B: Che

Dettagli

Alcol: ma quanto ce n'è in quello che bevo?

Alcol: ma quanto ce n'è in quello che bevo? www.iss.it/stra ISTITUTO SUPERIORE DI SANITÀ DIPARTIMENTO AMBIENTE E CONNESSA PREVENZIONE PRIMARIA REPARTO AMBIENTE E TRAUMI OSSERVATORIO NAZIONALE AMBIENTE E TRAUMI (ONAT) Franco Taggi Alcol: ma quanto

Dettagli

Food Cost e gestione informatizzata della cucina. Marco Terrile 2008 ChefMaTe - Software per la Ristorazione 1

Food Cost e gestione informatizzata della cucina. Marco Terrile 2008 ChefMaTe - Software per la Ristorazione 1 Food Cost e gestione informatizzata della cucina 1 Determinazione e controllo dei costi La locuzione economie di scala è usata in economia per indicare la relazione esistente tra aumento della scala di

Dettagli

Painting by Miranda Gray

Painting by Miranda Gray Guarire le antenate Painting by Miranda Gray Questa è una meditazione facoltativa da fare specificamente dopo la benedizione del grembo del 19 ottobre. Se quel giorno avete le mestruazioni questa meditazione

Dettagli

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi La Scuola del Cuoio è stata fondata dopo la Seconda Guerra Mondiale grazie alla collaborazione dei Frati Francescani Minori Conventuali della Basilica di Santa Croce e delle famiglie Gori e Casini, artigiani

Dettagli

COME VINCERE IL CALDO

COME VINCERE IL CALDO Centro Nazionale per la Prevenzione e il Controllo delle Malattie ESTATE SICURA COME VINCERE IL CALDO Raccomandazioni per il personale che assiste gli anziani a casa ESTATE SICURA COME VINCERE IL CALDO

Dettagli

L efficienza energetica dei condizionatori d aria da quest anno ha nuove direttive.

L efficienza energetica dei condizionatori d aria da quest anno ha nuove direttive. L efficienza energetica dei condizionatori d aria da quest anno ha nuove direttive. Un testo della redazione di Electro Online, il tuo esperto online. Data: 19/03/2013 Nuove regole per i condizionatori

Dettagli

ILaboratori di Progettazione Partecipata presentati

ILaboratori di Progettazione Partecipata presentati VISTO DAI BAMBINI E DAI RAGAZZI ILaboratori di Progettazione Partecipata presentati in questa sezione riguardano progetti e proposte in aree di verde pubblico. Se il primo lavoro è finalizzato all arredo

Dettagli

Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO. Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13

Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO. Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13 Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13 INDICE Le tante facce della documentazione Pag.3 Il progetto per lo sviluppo e l apprendimento

Dettagli

domenica 24 febbraio 13 Farra, 24 febbraio 2013

domenica 24 febbraio 13 Farra, 24 febbraio 2013 Farra, 24 febbraio 2013 informare su quelle che sono le reazioni più tipiche dei bambini alla morte di una persona cara dare alcune indicazioni pratiche suggerire alcuni percorsi Quali sono le reazioni

Dettagli

Il ciclo di Arcabas LUNGO LA STRADA

Il ciclo di Arcabas LUNGO LA STRADA Il ciclo di Arcabas Arcabas è lo pseudonimo dell artista francese Jean Marie Pirot, nato nel 1926. Nella chiesa della Risurrezione a Torre de Roveri (BG) negli anni 1993-1994 ha realizzato un ciclo di

Dettagli

ENCICLOPEDIA DELLA FAVOLA. Fiabe di tutto il mondo per 365 giorni. Raccolte da Vladislav Stanovsky e Jan Vladislav

ENCICLOPEDIA DELLA FAVOLA. Fiabe di tutto il mondo per 365 giorni. Raccolte da Vladislav Stanovsky e Jan Vladislav Matite italiane ENCICLOPEDIA DELLA FAVOLA Fiabe di tutto il mondo per 365 giorni Raccolte da Vladislav Stanovsky e Jan Vladislav Edizione italiana a cura di Gianni Rodari Editori Riuniti I edizione in

Dettagli

Arrivederci! 1 Test di progresso

Arrivederci! 1 Test di progresso TEST DI PROGRESSO (Unità 1 e 2) 1) Completa il mini dialogo con le forme verbali corrette. Ciao, io sono Tiziano. Ciao, io mi chiamo Patrick. (1)... italiano? No, ma (2)... italiano molto bene. (1) a)

Dettagli