PROGETTAZIONE ARCHITETTURA E AMBIENTE 3 LICEO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PROGETTAZIONE ARCHITETTURA E AMBIENTE 3 LICEO"

Transcript

1 PROGETTAZIONE ARCHITETTURA E AMBIENTE 3 LICEO Libro testo: 1) Elementi di disegno tecnico Piante, sezioni, prospetti, quote, convenzioni UNI di rappresentazione dell architettura; 2) Il rilievo a vista, fotografico, metrico di architetture (esterni e interni); 3) La composizione Lettura degli elementi di forza dei diversi contesti ambientali (simmetrie, asimmetrie, elementi prevalenti, linee di forza derivanti da geometrie o da preesistenze sul territorio); Il concetto di modulo e di aggregazione modulare ; Progettazione di elementi modulari su griglia costituenti successivamente elementi di soluzioni progettuali complesse ( meta progetto); 4)Il modulo edilizio esecutivi in scala come da punto 1 del presente.

2 PROGETTAZIONE ARCHITETTURA E ARREDO 4 CORSO ORDINARIO - IST.ARTE 1) Il rilievo a vista, fotografico, metrico di architetture (esterni e interni); 2)Il modulo edilizio esecutivi in scala (piante, sezioni, prospetti, quote, secondo le convenzioni UNI di rappresentazione dell architettura). 3) Progettazione di uno o più arredi facenti parte dell unità residenziale (cucina, libreria, sedia, poltrona, tavolo.). Schizzi, disegni esecutivi in scala, quote, viste assonometriche, particolari costruttivi, relazione tecnico-progettuale e sui 4) Progettazione dell edificio (residenziale o vocazione funzionale multipla). Studio della volumetria esterna e della composizione del prospetto, progettazione interna funzionale alle richieste di progetto, collegamenti orizzontali e verticali, ipotesi sui materiali e strutturale. Verifica normativa per interno (standards min.,norme ig. sanitarie, barriere arch.) e esterno (distanze, computo sup. coperta e volumetria nel rispetto degli indici urbanistici dati) dell architettura progettata. Il progetto comprende schizzi prog., elaborati esecutivi in scala appropriata, assonometria, prospettiva, eventuali particolari strutturali di progetto, relazione tecnica e sui

3 PROGETTAZIONE ARCHITETTURA E ARREDO 5 CORSO ORDINARIO - IST.ARTE 1) Ristrutturazione edilizia. Progetto di recupero di architetture esistenti, residenziali e non,che non prevedono maggiorazione di sup. coperta, di volumi e di uso. Il progetto comprende schizzi prog., elaborati esecutivi in scala appropriata, 2) Ristrutturazione urbanistica. Progetto di recupero di manufatti architettonici esistenti,a uso preferibilmente pubblico, anche attraverso il cambio di destinazione d uso, l incremento di superficie coperta e volumi nel rispetto della normativa urbanistica ed edilizia vigente. Il progetto comprende schizzi prog., elaborati esecutivi in scala appropriata, assonometria, prospettiva, eventuali particolari strutturali di progetto, relazione 3) Studio attraverso schedatura informatica personalizzata di architetti moderni, Le Corbusier, Gropius.e dei loro maggiori interventi nella progettazione urbanistica e architettonica, e di architetti contemporanei, Tadao Ando, Rossi, Zaha Hadid, Foster,. 4) Progettazione di arredo urbano. (Gazebo, panchina, fontana, parco giochi..) Il progetto comprende schizzi prog., elaborati esecutivi in scala appropriata, 5) Progettazione di percorsi espositivi,o itinerari guida, interni o esterni a strutture preesistenti. Il progetto comprende schizzi prog., elaborati esecutivi in scala appropriata, assonometria, prospettiva, eventuali particolari strutturali di progetto, relazione

4 PROGETTAZIONE ARCHITETTURA 3 PROGETTO MICHELANGELO IST. ARTE Libro testo: 1) Elementi di disegno tecnico Piante, sezioni, prospetti, quote, convenzioni UNI di rappresentazione dell architettura; 2) Il rilievo a vista, fotografico, metrico di architetture (esterni e interni); 3) La composizione Lettura degli elementi di forza dei diversi contesti ambientali (simmetrie, asimmetrie, elementi prevalenti, linee di forza derivanti da geometrie o da preesistenze sul territorio); Il concetto di modulo e di aggregazione modulare ; Progettazione di elementi modulari su griglia costituenti successivamente elementi di soluzioni progettuali complesse ( meta progetto); 4)Il modulo edilizio esecutivi in scala come da punto 1 del presente.

5 PROGETTAZIONE ARCHITETTURA 4 PROGETTO MICHELANGELO - IST.ARTE 1) Il rilievo a vista, fotografico, metrico di architetture (esterni e interni); 2)Il modulo edilizio esecutivi in scala (piante, sezioni, prospetti, quote, secondo le convenzioni UNI di rappresentazione dell architettura). 3) Progettazione di uno o più arredi facenti parte dell unità residenziale (cucina, libreria, sedia, poltrona, tavolo.). Schizzi, disegni esecutivi in scala, quote, viste assonometriche, particolari costruttivi, relazione tecnico-progettuale e sui 4) Progettazione dell edificio (residenziale o vocazione funzionale multipla). Studio della volumetria esterna e della composizione del prospetto, progettazione interna funzionale alle richieste di progetto, collegamenti orizzontali e verticali, ipotesi sui materiali e strutturale. Verifica normativa per interno (standards min.,norme ig. sanitarie, barriere arch.) e esterno (distanze, computo sup. coperta e volumetria nel rispetto degli indici urbanistici dati) dell architettura progettata. Il progetto comprende schizzi prog., elaborati esecutivi in scala appropriata, assonometria, prospettiva, eventuali particolari strutturali di progetto, relazione tecnica e sui

6 PROGETTAZIONE ARCHITETTURA 5 PROGETTO MICHELANGELO - IST.ARTE 1) Ristrutturazione edilizia. Progetto di recupero di architetture esistenti, residenziali e non,che non prevedono maggiorazione di sup. coperta, di volumi e di uso. Il progetto comprende schizzi prog., elaborati esecutivi in scala appropriata, 2) Ristrutturazione urbanistica. Progetto di recupero di manufatti architettonici esistenti,a uso preferibilmente pubblico, anche attraverso il cambio di destinazione d uso, l incremento di superficie coperta e volumi nel rispetto della normativa urbanistica ed edilizia vigente. Il progetto comprende schizzi prog., elaborati esecutivi in scala appropriata, assonometria, prospettiva, eventuali particolari strutturali di progetto, relazione 3) Studio attraverso schedatura informatica personalizzata di architetti moderni, Le Corbusier, Gropius.e dei loro maggiori interventi nella progettazione urbanistica e architettonica, e di architetti contemporanei, Tadao Ando, Rossi, Zaha Hadid, Foster,. 4) Progettazione di arredo urbano. (Gazebo, panchina, fontana, parco giochi..) Il progetto comprende schizzi prog., elaborati esecutivi in scala appropriata, 5) Progettazione di percorsi espositivi,o itinerari guida, interni o esterni a strutture preesistenti. Il progetto comprende schizzi prog., elaborati esecutivi in scala appropriata, assonometria, prospettiva, eventuali particolari strutturali di progetto, relazione

Tema n. 2 (prova d esame) "Analisi grafica del progetto della chiesa Dives in misericordia di Meier: le leggi aggregative dei principali componenti.

Tema n. 2 (prova d esame) Analisi grafica del progetto della chiesa Dives in misericordia di Meier: le leggi aggregative dei principali componenti. PROVE D ESAME DOTTORATO DI RICERCA IN SCIENZE DELLA RAPPRESENTAZIONE E DEL RILIEVO XVIII CICLO tema n. 1 (prova d esame) "Rilievo di una porzione del porticato della piazza Augusto Imperatore.Il candidato

Dettagli

DISCIPLINE PROGETTUALI E LABORATORIO ( MODELLISTICA E CAD )

DISCIPLINE PROGETTUALI E LABORATORIO ( MODELLISTICA E CAD ) Anno Scolastico 2014/15 LICEO ARTISTICO INDIRIZZO: ARCHITETTURA E AMBIENTE PROGRAMMAZIONE DIDATTICA RIFERITA A: DISCIPLINE PROGETTUALI E LABORATORIO ( MODELLISTICA E CAD ) SECONDO BIENNIO CLASSI : TERZE

Dettagli

Davide Nocera. DFNstudio. architetto. spazio e materia in luce

Davide Nocera. DFNstudio. architetto. spazio e materia in luce Davide Nocera architetto DFNstudio spazio e materia in luce PROFILO Lo studio fornisce servizi tecnico-progettuali e di consulenza nel campo dell e nei settori collegati: Progettazione architettonica Bio

Dettagli

Università di Camerino Esame di Stato di Abilitazione ad Esercizio della Professione di Architetto Sessione Giugno 2009 (Laurea Specialistica 4/s)

Università di Camerino Esame di Stato di Abilitazione ad Esercizio della Professione di Architetto Sessione Giugno 2009 (Laurea Specialistica 4/s) Università di Camerino Esame di Stato di Abilitazione ad Esercizio della Professione di Architetto Sessione Giugno 2009 (Laurea Specialistica 4/s) Tema N.1 Il candidato imposti il progetto di un complesso

Dettagli

Progettazione Dei Sistemi Costruttivi (6CFU) Prof. Alberto De Capua, coll. Arch. Valeria Ciulla

Progettazione Dei Sistemi Costruttivi (6CFU) Prof. Alberto De Capua, coll. Arch. Valeria Ciulla Progettazione Dei Sistemi Costruttivi (6CFU) Prof. Alberto De Capua, coll. Arch. Valeria Ciulla TdA 3b STRUTTURA PORTANTE: problematiche funzionali strutture di elevazione elementi continui e puntiformi

Dettagli

ARCHIVIO GRAFICO ESTESO

ARCHIVIO GRAFICO ESTESO Grazie all introduzione del configuratore grafico 3D la soluzione GIOTTO MobilCAD Furniture Solution SILVER consente di progettare in maniera parametrica qualunque tipo di mobile e di elemento di arredo,

Dettagli

PROGRAMMAZIONE ANNUALE ANNO SCOLASTICO 2014-2015

PROGRAMMAZIONE ANNUALE ANNO SCOLASTICO 2014-2015 PROGRAMMAZIONE ANNUALE ANNO SCOLASTICO 2014-2015 Prof. M. C. Cassanmagnago Prof. V. Cazzaniga Prof. P. Cinelli Prof. R. Colombo SECONDO BIENNIO DISCIPLINA: LABORATORIO di DESIGN legno e arredamento Prof.

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo MAGENTA ROBERTA S.DA VECCHIA DI GALLIATE, 17/6 27036 MORTARA (PV) VIA VALVASSORI PERONI, 72 20133

Dettagli

P.R.G. DI URBINO 1994 TERZA PARTE LINEE NORMATIVE 201.III.A5

P.R.G. DI URBINO 1994 TERZA PARTE LINEE NORMATIVE 201.III.A5 P.R.G. DI URBINO 1994 TERZA PARTE LINEE NORMATIVE 201.III.A5 Norme Tecniche di Attuazione ALLEGATO 4: Centro storico 1 L allegato 4 è costituito dalle presenti norme e dagli elaborati grafici di seguito

Dettagli

CURRICULUM VITAE. - Esame di Stato sostenuto presso Università degli Studi di Genova Facoltà di Architettura 1 sessione anno 1987

CURRICULUM VITAE. - Esame di Stato sostenuto presso Università degli Studi di Genova Facoltà di Architettura 1 sessione anno 1987 Dott. Arch. Walter Riani, nato ad Aulla (Ms) il 13.11.1957 residente in Via Aldo Moro 139 - Villafranca in Lunigiana (Ms) recapiti: 0187/4988220- cell.3663735761 - mail: arch.riani@libero.it CURRICULUM

Dettagli

istruzione e formazione

istruzione e formazione curriculum vitae Francesco La Iacona architetto certificatore energetico nato a Caltagirone (CT) il 30.04.72 residente a Milano, via F. De Sanctis, 41 mob. 324.6297740-329.3278670 laiaconafrancesco@gmail.com

Dettagli

Corso di Laurea in Arredamento, Interno Architettonico e Design Classe delle lauree in Scienze dell Architettura e dell Ingegneria edile, Classe 4

Corso di Laurea in Arredamento, Interno Architettonico e Design Classe delle lauree in Scienze dell Architettura e dell Ingegneria edile, Classe 4 Corso di Laurea in Arredamento, Interno Architettonico e Design Classe delle lauree in Scienze dell Architettura e dell Ingegneria edile, Classe 4 Presidente: Prof. arch. FILIPPO ALISON Obiettivi formativi

Dettagli

, Premium2, Premium3

, Premium2, Premium3 , Premium2, Premium3 in generale 2007edition Con Arc+ lavori in completa libertà grazie ad un software fatto su misura per te. Pioniere nel disegno Architettonico e ambientazioni CAD, ARC+ è presente sul

Dettagli

BALLANDI ROBERTO Ingegnere. C.F. BLL RRT 54BO9 A944B P.IVA 02225750377 Iscritto all'albo degli Ingegneri della Provincia di Bologna al n 3346

BALLANDI ROBERTO Ingegnere. C.F. BLL RRT 54BO9 A944B P.IVA 02225750377 Iscritto all'albo degli Ingegneri della Provincia di Bologna al n 3346 C.F. BLL RRT 54BO9 A944B P.IVA 02225750377 Iscritto all'albo degli Ingegneri della Provincia di Bologna al n 3346 STUDIO BOLOGNA, via O. Regnoli 42 tel.051/ 4294370 - fax. 051/ 6360618 robertoballandi@alice.it

Dettagli

SCUOLA SVIZZERA DI MILANO

SCUOLA SVIZZERA DI MILANO PROGETTO DEFINITIVO NUOVA BIBLIOTECA SCUOLA SVIZZERA DI MILANO ARCH. SERGIO SABBADINI Parete intonacata in terra SERGIO SABBADINI architetto via Piolti de Bianchi 48 20129 Milano tel./fax 02 87391034/5

Dettagli

BANDO EUROPEO PER LA FORMAZIONE DEL REPERTORIO DI PROGETTI DI EDILIZIA RESIDENZIALE A ELEVATE PRESTAZIONI E BASSO COSTO. Spett.le

BANDO EUROPEO PER LA FORMAZIONE DEL REPERTORIO DI PROGETTI DI EDILIZIA RESIDENZIALE A ELEVATE PRESTAZIONI E BASSO COSTO. Spett.le ALLEGATO A BANDO EUROPEO PER LA FORMAZIONE DEL REPERTORIO DI PROGETTI DI EDILIZIA RESIDENZIALE A ELEVATE PRESTAZIONI E BASSO COSTO Spett.le Segreteria Organizzativa Housing Contest Via San Maurilio 21

Dettagli

Bando per la Realizzazione del nuovo Palazzo dell Innovazione

Bando per la Realizzazione del nuovo Palazzo dell Innovazione Bando per la Realizzazione del nuovo Palazzo dell Innovazione Scheda Tecnica 1. Che cos è il Palazzo dell Innovazione La realizzazione del Palazzo dell Innovazione è indicata tra gli interventi prioritari

Dettagli

Piano di manutenzione delle strutture

Piano di manutenzione delle strutture Software professionale in versione Windows Vincenzo Calvo Elisabetta Scalora Piano di manutenzione delle strutture REDAZIONE DEL PIANO DI MANUTENZIONE CON IL SOFTWARE PreManStru * Manuale d uso Informazioni

Dettagli

Tutto questo mantenendo i nostri costi assolutamente competitivi in rapporto alla qualità offerta e percepita!

Tutto questo mantenendo i nostri costi assolutamente competitivi in rapporto alla qualità offerta e percepita! Gentile Cliente Con la presente il Dbiostudio intende mettere a Sua disposizione la sua comprovata professionalità maturata in diversi anni di attività nell ambito dell Architettura, a 360! Siamo in grado

Dettagli

PIANO DEL COLORE (compilazione obbligatoria per interventi nel centro storico) A - Documentazione da allegare

PIANO DEL COLORE (compilazione obbligatoria per interventi nel centro storico) A - Documentazione da allegare COMUNE DI SAN GIOVANNI LIPIONI PIANO DEL COLORE (compilazione obbligatoria per interventi nel centro storico) allegati A Scheda da allegare alla richiesta di Permesso di costruire SCIA o CIL A - Documentazione

Dettagli

arch. Stefano CORRADO Curriculum formativo e professionale

arch. Stefano CORRADO Curriculum formativo e professionale arch. Stefano CORRADO Curriculum formativo e INFORMAZIONI PERSONALI Cognome e nome Telefono / fax Cellulare E-mail CORRADO Stefano Via Ragazzi del 99, n.20, 50141 Firenze 055/432135 338-7346697 anastilosi@inwind.it

Dettagli

ESAME DELL IMPATTO PAESISTICO DEI PROGETTI

ESAME DELL IMPATTO PAESISTICO DEI PROGETTI Aggiornato 01.07.05 ESAME DELL IMPATTO PAESISTICO DEI PROGETTI Applicato in forma sperimentale agli interventi edilizi maggiori. (Approvato ai sensi dell art. 30 delle Norme di Attuazione del Piano Territoriale

Dettagli

DISCIPLINE PROGETTUALI E LABORATORIO ( MODELLISTICA E CAD )

DISCIPLINE PROGETTUALI E LABORATORIO ( MODELLISTICA E CAD ) Anno Scolastico 2014/15 LICEO ARTISTICO INDIRIZZO: DESIGN ARREDAMENTO PROGRAMMAZIONE DIDATTICA RIFERITA A: DISCIPLINE PROGETTUALI E LABORATORIO ( MODELLISTICA E CAD ) SECONDO BIENNIO CLASSI : TERZE E QUARTE

Dettagli

Arch. Aurigi Alessandro Rosignano Marittimo (Italia) Esperienza professionale

Arch. Aurigi Alessandro Rosignano Marittimo (Italia) Esperienza professionale Arch. Aurigi Alessandro Rosignano Marittimo (Italia) Esperienza professionale Date 01/01/2002 ad oggi Lavoro o posizione ricoperti Architetto Fondatore & Titolare Principali attività e responsabilità Progettazione

Dettagli

Residenze VL9. Trattativa riservata. Appartamenti in villa Cusago, Milano

Residenze VL9. Trattativa riservata. Appartamenti in villa Cusago, Milano Residenze VL9 Appartamenti in villa Cusago, Milano Trattativa riservata design innovativo 15 minuti da Milano ambienti luminosi, elegantemente rifiniti Location Collocate nell elegante zona residenziale

Dettagli

RAPPRESENTAZIONE DI UN

RAPPRESENTAZIONE DI UN RAPPRESENTAZIONE DI UN EDIFICIO Rappresentare un edificio è un operazione complessa, in particolare quando si tratta di fornire informazioni molto diverse e dettagliate di un oggetto ancora inesistente.

Dettagli

LA COORDINAZIONE MODULARE

LA COORDINAZIONE MODULARE Università degli Studi della Basilicata Facoltà di Architettura Laurea Specialistica in Ingegneria Edile-Architettura Tecnologia dell Architettura I prof. arch. Sergio Russo Ermolli a.a. 2009-2010 LA COORDINAZIONE

Dettagli

A r c h. O m a r D e l l a p i c c a

A r c h. O m a r D e l l a p i c c a A r c h. O m a r D e l l a p i c c a Nome: Cognome: Luogo di nascita: Omar Dellapicca Brescia Data di nascita: 26 Dicembre 1976 Codice fiscale: Domiciliato in: DLLMRO76T26B157D Via Vallecamonica, 21 Rodengo

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome E-mail Pec Stato Civile Luogo e data di nascita Professione Albo Nazionalità Mazzaferro Massimo Indirizzo

Dettagli

Istituto Comprensivo 2 di Montesarchio A.S. 2014-2015 Curricolo Verticale di Tecnologia. TECNOLOGIA - SCUOLA INFANZIA Prerequisiti

Istituto Comprensivo 2 di Montesarchio A.S. 2014-2015 Curricolo Verticale di Tecnologia. TECNOLOGIA - SCUOLA INFANZIA Prerequisiti Istituto Comprensivo di Montesarchio A.S. 014-015 Curricolo Verticale di Tecnologia 1 Competenze Leggere e descrivere immagini. TECNOLOGIA - SCUOLA INFANZIA Prerequisiti Riproduzione dei colori per realizzare

Dettagli

CORSO DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO IN INGEGNERIA EDILE-ARCHITETTURA

CORSO DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO IN INGEGNERIA EDILE-ARCHITETTURA CORSO DI LAUREA MAGISTRALE A CICLO UNICO IN INGEGNERIA EDILE-ARCHITETTURA Dipartimento di Ingegneria Civile ed Ambientale Obiettivo didattico L obiettivo principale del corso di laurea è quello di formare

Dettagli

MUDE Piemonte. Linee guida per la redazione degli elaborati grafici da allegare alle pratiche edilizie STATO DELLE VARIAZIONI

MUDE Piemonte. Linee guida per la redazione degli elaborati grafici da allegare alle pratiche edilizie STATO DELLE VARIAZIONI MUDE Piemonte Linee guida per la redazione degli elaborati grafici da allegare alle pratiche edilizie STATO DELLE VARIAZIONI Versione Paragrafo o Pagina Descrizione della variazione V01-23giu2015 Tutto

Dettagli

ORDINE DEGLI ARCHITETTI, PIANIFICATORI, PAESAGGISTI E CONSERVATORI DELLA PROVINCIA DI VICENZA

ORDINE DEGLI ARCHITETTI, PIANIFICATORI, PAESAGGISTI E CONSERVATORI DELLA PROVINCIA DI VICENZA ORDINE DEGLI ARCHITETTI, PIANIFICATORI, PAESAGGISTI E CONSERVATORI DELLA PROVINCIA DI VICENZA DELIBERA N. 1680-28 APRILE 2004 - DEL CONSIGLIO DELL ORDINE ARCHITETTI P.P.C. DI VICENZA ATTO DI INDIRIZZO

Dettagli

V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI MADDALONI, ( CE ) VIA APPIA. arch.domini@libero.it. Italiana ESPERIENZA LAVORATIVA. Diego e Dario company.

V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI MADDALONI, ( CE ) VIA APPIA. arch.domini@libero.it. Italiana ESPERIENZA LAVORATIVA. Diego e Dario company. C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome ESPOSITO DOMENICO Indirizzo MADDALONI, ( CE ) VIA APPIA Telefono 392-2340788 E-mail arch.domini@libero.it Nazionalità Italiana Data di nascita

Dettagli

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo Agenzia del Lavoro Provincia Autonoma di Trento DESCRIZIONE PROFILO PROFESSIONALE PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo DENOMINAZIONE FIGURA PROFESSIONALE - ADDETTO UFFICIO TECNICO

Dettagli

da giugno 2001 abilitazione al coordinamento della sicurezza in cantiere

da giugno 2001 abilitazione al coordinamento della sicurezza in cantiere CURRICULUM VITAE dati generali nome Civico3 laboratorio di architettura indirizzo viale A. Lutti n. 3, 38066 Riva del Garda (TN) telefono 0464-557793 fax 0464-557793 e-mail info@civico3.it sito web www.civico3.it

Dettagli

www.studio-pessina.com

www.studio-pessina.com Stefania Pessina, architetto e interior designer, sviluppa il progetto con una sensibilità femminile che la porta a pianificare lo spazio, sia esso abitativo, di lavoro o d altro genere, attraverso il

Dettagli

Piano di Lavoro. Secondo Biennio

Piano di Lavoro. Secondo Biennio ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE Aldo MORO Liceo Scientifico Istituto Tecnico Industriale Via Gallo Pecca n. 4/6 10086 RIVAROLO CANAVESE SEZIONE SCIENTIFICA A.S. 2014 2015 Piano di Lavoro DISEGNO E STORIA

Dettagli

Curriculum Riconoscimenti e Premi Paolo Di Nardo

Curriculum Riconoscimenti e Premi Paolo Di Nardo Curriculum Riconoscimenti e Premi Paolo Di Nardo Paolo Di Nardo Paolo Di Nardo si laurea in architettura all Università degli Studi di Firenze nel 1985 e consegue un Dottorato di Ricerca in Progettazione

Dettagli

Proposte di Idee per l arredo e la fruizione di Piazza Pertini, via Roma e zone limitrofe, dall Oratorio al monumento alla Madonna incluso.

Proposte di Idee per l arredo e la fruizione di Piazza Pertini, via Roma e zone limitrofe, dall Oratorio al monumento alla Madonna incluso. Page 1 of 11 COMUNE DI PRESICCE Città degli Ipogei BANDO PER UN CONCORSO DI IDEE PER LA DEFINIZIONE DELL ARREDO E LA FRUIZIONE DI PIAZZA PERTINI, VIA ROMA E ZONE LIMITROFE, DALL ORATORIO AL MONUMENTO ALLA

Dettagli

COMUNE DI POVIGLIO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA VIA VERDI, 1 C.A.P. 42028 TEL. 0522/966811 FAX. 0522/966805

COMUNE DI POVIGLIO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA VIA VERDI, 1 C.A.P. 42028 TEL. 0522/966811 FAX. 0522/966805 COMUNE DI POVIGLIO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA VIA VERDI, 1 C.A.P. 42028 TEL. 0522/966811 FAX. 0522/966805 ALLEGATO AL REGOLAMENTO URBANISTICO ED EDILIZIO Approvato dal Consiglio Comunale nella seduta del

Dettagli

CURRICULUM DATI PERSONALI DELL ING. DOMENICO SCHIESARI

CURRICULUM DATI PERSONALI DELL ING. DOMENICO SCHIESARI CURRICULUM DATI PERSONALI DELL ING. DOMENICO SCHIESARI 1.1 Dati anagrafici Cognome SCHIESARI Nome DOMENICO Nato a UDINE il 29.07.1946 con domicilio professionale in PADOVA VIA BERCHET 16 residente a PADOVA

Dettagli

Esami di Stato Prima Sessione Giugno 2010 PROVA PRATICA SCRITTA (Caratterizzante la classe) 16 Settembre 2010 Sez. A - Ingegneria CIVILE e AMBIENTALE

Esami di Stato Prima Sessione Giugno 2010 PROVA PRATICA SCRITTA (Caratterizzante la classe) 16 Settembre 2010 Sez. A - Ingegneria CIVILE e AMBIENTALE Esami di Stato Prima Sessione Giugno 2010 PROVA PRATICA SCRITTA (Caratterizzante la classe) 16 Settembre 2010 Sez. A - Ingegneria CIVILE e AMBIENTALE CLASSE 28/S Ing. CIVILE Tema n. 1 Redigere il progetto

Dettagli

RELAZIONE GENERALE. Premessa

RELAZIONE GENERALE. Premessa RELAZIONE GENERALE Premessa La scuola dell infanzia con il Nido Integrato persegue la formazione integrale di bambini dai 12 ai 36 mesi offrendo opportunità per il raggiungimento di capacità e competenze

Dettagli

159 - Zenit S.r.l. Treviso Piano di Lottizzazione C2/32 _ VARIANTE Località Marocco Mogliano Veneto (TV) NORME TECNICHE DI ATTUAZIONE

159 - Zenit S.r.l. Treviso Piano di Lottizzazione C2/32 _ VARIANTE Località Marocco Mogliano Veneto (TV) NORME TECNICHE DI ATTUAZIONE ART. 1 - Oltre ai contenuti prescrittivi delle Tavv. 3 e 4 tutti gli interventi compresi nel perimetro del Piano di Lottizzazione sono soggetti alle norme di cui ai successivi articoli. ART. 2 - Ai fini

Dettagli

SOSTITUTIVA DEL PERMESSO DI COSTRUIRE per interventi di cui alla tabella A (articolo 22 comma 3 D.P.R. n 380 del 2001)

SOSTITUTIVA DEL PERMESSO DI COSTRUIRE per interventi di cui alla tabella A (articolo 22 comma 3 D.P.R. n 380 del 2001) COMUNE di MAGLIANO DE MARSI Provincia di L Aquila Via S. Maria di Loreto n.8 cap 67062 Tel. 0863/516 - FAX 0863/515018 P.I. 001820906 E-Mail info@comune.maglianodemarsi.aq.it Protocollo Generale Al Sig.

Dettagli

Il progetto esecutivo e il progetto costruttivo delle Opere Pubbliche: Reingegnerizzazione dei processi e impiego delle tecnologie

Il progetto esecutivo e il progetto costruttivo delle Opere Pubbliche: Reingegnerizzazione dei processi e impiego delle tecnologie Pagina1 Formazione e Informazione Itinerante sui LL.PP. per la Pubblica Amministrazione, Liberi professionisti, Imprese Giornata di Studio Il progetto esecutivo e il progetto costruttivo delle Opere Pubbliche:

Dettagli

Via Gobetti, 9-37138 VERONA - Telefono 045.572697 - Fax 045.572430 - www.poroton.it - info@poroton.it Edifici ad alta efficienza energetica con le murature perimetrali POROTON La realizzazione degli attuali

Dettagli

La rappresentazione del progetto di architettura nei siti web

La rappresentazione del progetto di architettura nei siti web Roberta Spallone La rappresentazione del progetto di architettura nei siti web In una cultura come la nostra, abituata da tempo a frazionare e dividere ogni cosa al fine di controllarla, è forse sconcertante

Dettagli

camposaz 3:3 2015 CHIOGGIA VENICE (IT)

camposaz 3:3 2015 CHIOGGIA VENICE (IT) camposaz 3:3 2015 CHIOGGIA VENICE (IT) Camposaz WORKSHOP DI PROGETTAZIONE IN SCALA 1:1 SUL LUNGOMARE DI CHIOGGIA (VE) Oggetto del bando Lo scopo del bando è di selezionare 12 progettisti tra architetti,

Dettagli

DESIGN PROGETTO CULTURALE E FORMATIVO ( nuovo ordinamento- Progettazione e Laboratorio)

DESIGN PROGETTO CULTURALE E FORMATIVO ( nuovo ordinamento- Progettazione e Laboratorio) Obiettivi Tematiche Argomenti Dal profilo in uscita nuovo ordinamento - Individuare i principi e le regole della composizione e le teorie essenziali della percezione visiva; - Acquisire le teoriche di

Dettagli

Scuola di Architettura e Design Eduardo Vittoria UNICAM Esame di Abilitazione all esercizio della professione di Architetto Temi Giugno 2014

Scuola di Architettura e Design Eduardo Vittoria UNICAM Esame di Abilitazione all esercizio della professione di Architetto Temi Giugno 2014 Scuola di Architettura e Design Eduardo Vittoria UNICAM Esame di Abilitazione all esercizio della professione di Architetto Temi Giugno 2014 Prova pratico-grafica (6 ore) Tema n.1 Consideriamo un edificio

Dettagli

maramicaela.colletta@beniculturali.it

maramicaela.colletta@beniculturali.it CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono ARCH. COLLETTA MARA MICAELA n. 2342 Ordine Architetti Pianificatori Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Bari E-mail maramicaela.colletta@beniculturali.it

Dettagli

ARCHITETTURA NATURALE Progetti di Bioedilizia

ARCHITETTURA NATURALE Progetti di Bioedilizia ARCHITETTURA NATURALE Progetti di Bioedilizia Bando di concorso MOSTRA & CONVEGNO a cura di ANAB Associazione Naturale Architettura Bioecologica Coordinamento: Arch. Sira Savoldi Arch. Alessandro Beber

Dettagli

BIENNALE INTERIOR DESIGN

BIENNALE INTERIOR DESIGN ADVANCED STUDY Corsi Biennali BIENNALE INTERIOR DESIGN ADVANCED STUDY Corsi Biennali Obiettivi Formativi Il dipartimento di Design degli Istituti San Camillo Catania ha l obiettivo di far incontrare le

Dettagli

PIPING (Riscaldamento e Sanitario)

PIPING (Riscaldamento e Sanitario) PIPING (Riscaldamento e Sanitario) Modulo in AutoCAD per la sistemazione di centrali termiche, di condizionamento e di dettagli di reti impiantistiche (di riscaldamento, antincendio, idriche e sanitarie).

Dettagli

architetto Gennaro Columpsi Curriculum Vitae Profilo Professionale

architetto Gennaro Columpsi Curriculum Vitae Profilo Professionale architetto Gennaro Columpsi Curriculum Vitae Profilo Professionale GC arch 50053 Empoli (FI) via Tripoli 60 50144 (FI) via Guido Monaco 9 GENNARO COLUMPSI architetto Nato a Cagnano Varano (FG) il 20/09/1963

Dettagli

Consulenza per la qualificazione acustica degli edifici

Consulenza per la qualificazione acustica degli edifici Standard di qualità ai fini della qualificazione professionale della categoria dei geometri Specifica E16 Edilizia, urbanistica e ambiente Consulenza per la qualificazione acustica degli edifici Sommario

Dettagli

Comune di Trissino Provincia di Vicenza

Comune di Trissino Provincia di Vicenza Comune di Trissino Provincia di Vicenza MODULISTICA ONLINE 2014 www.comune.trissino.vi.it servizi tecnici pianificazione e sviluppo del territorio edilizia privata Definizione dei TIPI di INTERVENTO aggiornato

Dettagli

MANUALE PER LA PROGETTAZIONE ESTEMPORANEA

MANUALE PER LA PROGETTAZIONE ESTEMPORANEA Roberto Giuseppe Romano MANUALE PER LA PROGETTAZIONE ESTEMPORANEA Esami di stato e concorsi per: architetti, ingegneri, geometri, periti edili quinta edizione Roberto Giuseppe Romano, architetto, laureatosi

Dettagli

Piano Strategico Aree Gioco Urbane RELAZIONE ILLUSTRATIVA

Piano Strategico Aree Gioco Urbane RELAZIONE ILLUSTRATIVA Piano Strategico Aree Gioco Urbane RELAZIONE ILLUSTRATIVA PROGETTO DEFINITIVO Ottobre 2009 Coordinamento progettuale Laboratorio Città Sostenibile Pier Giorgio Turi Responsabile Settore Gestione Verde

Dettagli

REGOLAMENTO APPLICATIVO

REGOLAMENTO APPLICATIVO REGOLAMENTO APPLICATIVO DEL PIANO CASA ai sensi dell art. 9 comma 5 della L.R. 14/2009 Autore(i) nome dott.urb. Alessandro Calzavara arch. Paola Barbato data ottobre 2009 Verificato dott.urb. Alessandro

Dettagli

Tipologie edilizie e costi

Tipologie edilizie e costi Parcheggi 8-10-2007 11:46 Pagina 18 o- o PROGETTARE TECNOLOGIA Progetto Realizzazione Gestione 18 Tipologie edilizie e costi Parcheggi: quanto costa realizzarli Quanto costa realizzare un parcheggio fuori

Dettagli

KANTEA S.C.R.L. CATALOGO CORSI FORMAZIONE CONTINUA 2015. Area tematica: Tecniche di produzione

KANTEA S.C.R.L. CATALOGO CORSI FORMAZIONE CONTINUA 2015. Area tematica: Tecniche di produzione KANTEA S.C.R.L. CATALOGO CORSI FORMAZIONE CONTINUA 2015 Area tematica: Tecniche di produzione Saldatore Con Certificazione Uni En 287 Saldatore Elettrodo Rivestito/Saldatore Filo Animato 150 ore Frequenza

Dettagli

Realizzare l adattabilità

Realizzare l adattabilità PROGETTARE UNA CITTA OSPITALE Ciclo di incontri sulla progettazione accessibile Realizzare l adattabilità Bergamo, 24 settembre 2015 ADATTABILITA 1. Definizioni, riferimenti normativi 2. Come si progetta

Dettagli

Corso di Qualifica Professionale in Arredamento d'interni

Corso di Qualifica Professionale in Arredamento d'interni Corso di Qualifica Professionale in Arredamento d'interni INSEGNAMENTI CODICE MONTE ORE 3D E Photoshop AI2015_01 26 Cad 2D AI2015_02 26 Disegno Tecnico AI2015_03 32 Progettazione 2 AI2015_04 36 Progettazione

Dettagli

In edilizia l iva può essere applicata con l aliquota del 4, del 10 o del 21 per cento.

In edilizia l iva può essere applicata con l aliquota del 4, del 10 o del 21 per cento. In edilizia l iva può essere applicata con l aliquota del 4, del 10 o del 21 per cento. In edilizia l iva può essere applicata con l aliquota del 4, del 10 o del 21 per cento. Distinguendo a seconda che

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome / Cognome Indirizzo Via dei Santi 58, 93010, Delia (CL), ITALIA Cellulare 380 3552884 E-mail daniela.gallo.df@alice.it Cittadinanza Italiana Data di

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI CATANIA FACOLA DI INGEGNERIA CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA EDILE - ARCHITETTURA PROF. ING. S. CASCONE TIPOLOGIE EDILIZIE

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI CATANIA FACOLA DI INGEGNERIA CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA EDILE - ARCHITETTURA PROF. ING. S. CASCONE TIPOLOGIE EDILIZIE UNIVERSITA DEGLI STUDI DI CATANIA FACOLA DI INGEGNERIA CORSO DI LAUREA IN INGEGNERIA EDILE - ARCHITETTURA PROF. ING. S. CASCONE TIPOLOGIE EDILIZIE ABITAZIONI PERMANENTI URBANE C RESIDENZE COLLETTIVE: residence,

Dettagli

Modificato a seguito delle prescrizioni contenute nel parere di compatibilità con il P.T.C.P. e dell'accoglimento delle osservazioni

Modificato a seguito delle prescrizioni contenute nel parere di compatibilità con il P.T.C.P. e dell'accoglimento delle osservazioni Comune di Ghedi Provincia di Brescia Piano di Governo del Territorio Piano delle Regole Norme Tecniche di Attuazione ALLEGATO A Piani di recupero del centro antico Approvato con delibera C.C. n.17 del

Dettagli

Architettura come organismo Architettura vs Arte. Utilitas - Firmitas - Venustas

Architettura come organismo Architettura vs Arte. Utilitas - Firmitas - Venustas Architettura come organismo Architettura vs Arte Innovazione - Tradizione Arte-Scienza Estetica-Razionalità Prescrizione - Descrizione Utilitas - Firmitas - Venustas Tutte queste costruzioni devono avere

Dettagli

m2dp architetti Residential Relax Offices Space planning Building Fitness Cafè roberta della porta elena pepe

m2dp architetti Residential Relax Offices Space planning Building Fitness Cafè roberta della porta elena pepe m2dp architetti Residential Relax Offices Building Fitness Space planning Cafè roberta della porta elena pepe Profilo studio Gli architetti Della Porta e Pepe operano da anni come liberi professionisti

Dettagli

bando 2010_2012.qxd 11-04-2010 11:08 Pagina 1 grand prix 2010/2012 nona edizione ninth edition neuvième édition neunte ausgabe

bando 2010_2012.qxd 11-04-2010 11:08 Pagina 1 grand prix 2010/2012 nona edizione ninth edition neuvième édition neunte ausgabe bando 2010_2012.qxd 11-04-2010 11:08 Pagina 1 grand prix 2010/2012 nona edizione ninth edition neuvième édition neunte ausgabe bando 2010_2012.qxd 11-04-2010 11:08 Pagina 2 grand prix 2010-2012 concorso

Dettagli

Introduzione. Qbiss One 1, una soluzione conveniente per il vostro rivestimento di facciata ed un alternativa

Introduzione. Qbiss One 1, una soluzione conveniente per il vostro rivestimento di facciata ed un alternativa Introduzione Qbiss One 1, una soluzione conveniente per il vostro rivestimento di facciata ed un alternativa ideale alle rainscreen. Combinando funzionalità totale ed estetica, è la scelta naturale per

Dettagli

SCUOLA MATERNA DI VIA POSITANO DRUSO 1 PROGETTO ESECUTIVO RELAZIONE TECNICA

SCUOLA MATERNA DI VIA POSITANO DRUSO 1 PROGETTO ESECUTIVO RELAZIONE TECNICA PROVINCIA AUTONOMA DI BOLZANO COMUNE DI BOLZANO AUTONOME PROVINZ BOZEN GEMEINDE BOZEN SCUOLA MATERNA DI VIA POSITANO DRUSO 1 PROGETTO ESECUTIVO RELAZIONE TECNICA Bolzano - 25.07.2005 - Bozen COMMITTENTE:

Dettagli

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA SETTORE ECONOMICO PROFESSIONALE 1 SETTORE MECCANICA;PRODUZIONE E MANUTENZIONE DI MACCHINE;IMPIANTISTICA Processo Navalmeccanica Sequenza

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI Nome Iscrizione albo

INFORMAZIONI PERSONALI Nome Iscrizione albo INFORMAZIONI PERSONALI Nome Iscrizione albo Indirizzo Telefono E-mail Pagina internet Data di nascita Luogo di nascita PRESSIANI ALBERTO ORDINE DEGLI INGEGNERI DELLA PROVINCIA DI BERGAMO A3668 CERTIFICATORI

Dettagli

MICHELA MASI Architetto Scultrice, Disegnatrice

MICHELA MASI Architetto Scultrice, Disegnatrice MICHELA MASI Architetto Scultrice, Disegnatrice Via Marsili n. 13, 40124 Bologna Cell. 333/71.600.61 michelamasi@libero.it www.michelamasi.it laboratorio artistico via della Certosa 10f, Bologna nata a

Dettagli

Con nuovi esempi di risoluzione della II prova scritta

Con nuovi esempi di risoluzione della II prova scritta Normativa urbanistica ed edilizia Normativa opere pubbliche Nuove norme per la prevenzione incendi Nuovi requisiti per i certificati energetici Normativa strutturale ed esempi di predimensionamento semplificato

Dettagli

PROCEDURE URBANISTICHE

PROCEDURE URBANISTICHE PROCEDURE URBANISTICHE La Legge 122/2010 ha modificato l Art 19 della Legge 241/1990 (Nuove norme sul procedimento amministrativo) e sostituito la Denuncia Inizio Attività (DIA) con la Segnalazione Certificata

Dettagli

TECNOLOGIA DELL ARCHITETTURA I

TECNOLOGIA DELL ARCHITETTURA I UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA BASILICATA - Facoltà di Architettura di Matera Classe LM/4, conforme alla DIRETTIVA EUROPEA 85/384 e al D.M. 22 ottobre 2004, n.270 a.a. 2011/2012 II ANNO Semestrale TECNOLOGIA

Dettagli

Comune di Capoterra. Ente proponente: Recupero e valorizzazione di un itinerario turistico e culturale. Titolo dell intervento:

Comune di Capoterra. Ente proponente: Recupero e valorizzazione di un itinerario turistico e culturale. Titolo dell intervento: Oggetto : Comune di Capoterra Progetto: Progetto di recupero e valorizzazione di un itinerario turistico e culturale Comune di Capoterra Recupero e valorizzazione di un itinerario turistico e culturale

Dettagli

Zaha Hadid, una Mostra speciale...

Zaha Hadid, una Mostra speciale... 2009 voltan associati-communication focus team ZAHA Zaha Hadid, una Mostra speciale... La Biennale Internazionale di Architettura Barbara Cappochin propone quest anno i progetti e le realizzazioni di ZAHA,

Dettagli

LE SCALE DI RAPPRESENTAZIONE

LE SCALE DI RAPPRESENTAZIONE IL SUPPORTO La CARTA DA DISEGNO è raggruppabile in due tipi fondamentali: - carta opaca o bianca - carta trasparente o da lucido, usata per disegni a china. GLI STRUMENTI Il gruppo di linee da usare per

Dettagli

PROGETTO MICHELANGELO

PROGETTO MICHELANGELO PROGETTO MICHELANGELO Premessa Il progetto nasce dall esigenza di ridefinire, in termini didatticamente e culturalmente innovativi, l intera esperienza formativa degli istituti secondari di istruzione

Dettagli

MANUALE PER IL RECUPERO DEL PATRIMONIO ESISTENTE

MANUALE PER IL RECUPERO DEL PATRIMONIO ESISTENTE PROVINCIA DI TRENTO COMUNE DI PINZOLO VARIANTE AL PIANO REGOLATORE GENERALE PER LA CONSERVAZIONE E VALORIZZAZIONE DEL PATRIMONIO EDILIZIO MONTANO ESISTENTE ( Art. 24 bis L.P. n.22/91 e successive modificazioni

Dettagli

Isolamento termoriflettente per la coibentazione termica Ing. Francesco Cosentino

Isolamento termoriflettente per la coibentazione termica Ing. Francesco Cosentino Unedificiocon con unità abitative in classe energetica A: l esperienza di Montemarciano (AN) Unedificiocon con unità abitative in classe energetica A: l esperienza di Montemarciano (AN) Indice argomenti:

Dettagli

Arch. Carlo Adolfo Giani via Rimembranze, 6 Mapello tel. 035.909010 CURRICULUM PROFESSIONALE. fax. 1786047462

Arch. Carlo Adolfo Giani via Rimembranze, 6 Mapello tel. 035.909010 CURRICULUM PROFESSIONALE. fax. 1786047462 Arch. Carlo Adolfo Giani via Rimembranze, 6 Mapello tel. 035.909010 CURRICULUM PROFESSIONALE fax. 1786047462 Nato a Bergamo il 26.08.1957, con studio a Mapello via Rimembranze n. 6 residente a Mapello

Dettagli

CURRICULUM PROFESSIONALE. di Cristina Gasperini

CURRICULUM PROFESSIONALE. di Cristina Gasperini CURRICULUM PROFESSIONALE di Cristina Gasperini FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE Informazioni Personali Nome Luogo e data di nascita arch. conservatore Cristina Gasperini Reggio Calabria, 23.06.1978

Dettagli

Tecnico per l edilizia. Figura professionale:

Tecnico per l edilizia. Figura professionale: Tecnico per l edilizia Disegnatore ed aiuto progettista CAD Tecnico di gestione commessa Tecnico di conduzione cantiere e di contabilità dei lavori Progettazione, conduzione tecnica e contabile dei cantieri

Dettagli

PROCEDURE EDILIZIE: INTERVENTI EDILIZI RIFERIMENTI NORMATIVI dicembre 2011 art. 10 comma 1 DPR 380/01 art. 10 c.1 DPR 380/01

PROCEDURE EDILIZIE: INTERVENTI EDILIZI RIFERIMENTI NORMATIVI dicembre 2011 art. 10 comma 1 DPR 380/01 art. 10 c.1 DPR 380/01 PdC PROCEDURE EDILIZIE: INTERVENTI EDILIZI RIFERIMENTI NORMATIVI dicembre 2011 art. 10 comma 1 DPR 380/01 art. 10 c.1 DPR 380/01 art. 3 comma 1 lett. e) DPR 380/01 [art.27 lett. e) LR 12/05] a) gli interventi

Dettagli

CURRICOLO DISCIPLINARE DI TECNOLOGIA

CURRICOLO DISCIPLINARE DI TECNOLOGIA A.S. 2014/2015 MINISTERO DELL ISTRUZIONE DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA Istituto Comprensivo Palena-Torricella Peligna Scuola dell Infanzia, Primaria e Secondaria di 1 grado Palena (CH) SCUOLA SECONDARIA

Dettagli

BANDO DI CONCORSO DI PROGETTAZIONE CONTRATTO DI FIUME DEL TORRENTE SANGONE-2020 MASTERPLAN - PIANO D AZIONE

BANDO DI CONCORSO DI PROGETTAZIONE CONTRATTO DI FIUME DEL TORRENTE SANGONE-2020 MASTERPLAN - PIANO D AZIONE BANDO DI CONCORSO DI PROGETTAZIONE CONTRATTO DI FIUME DEL TORRENTE SANGONE-2020 MASTERPLAN - PIANO D AZIONE 1. OGGETTO DEL CONCORSO Il Patto Territoriale Sud Ovest di Torino indice un Concorso di progettazione

Dettagli

SANTO STEFANO DI CAMASTRA

SANTO STEFANO DI CAMASTRA COMUNE DI SANTO STEFANO DI CAMASTRA Provincia di Messina PROGETTO ESECUTIVO PER I LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE DEGLI SPAZI DEL SENSO CIVICO PON FESR SICUREZZA E SVILUPPO - OBIETTIVO CONVERGENZA 2007/2013

Dettagli

Gli interventi ammessi a contributo. Interventi di riqualificazione energetica di edifici esistenti

Gli interventi ammessi a contributo. Interventi di riqualificazione energetica di edifici esistenti LINEE GUIDA ALLEGATE AL BANDO DIRETTO ALLA CONCESSIONE DI UN CONTRIBUTO PER L INCENTIVAZIONE DI INTERVENTI IN MATERIA DI RISPARMIO ENERGETICO E DI RIDUZIONE DELLE EMISSIONI IN ATMOSFERA Premessa Il presente

Dettagli

CONVEGNO Venerdì 07 febbraio 2014

CONVEGNO Venerdì 07 febbraio 2014 CONVEGNO Venerdì 07 febbraio 2014 1- Premesse generali 2- Tipologie di strutture di copertura degli edifici; 3- Tipologie di impianti integrati, considerazioni estetiche e tecniche 4- Dispositivi di sicurezza

Dettagli

REGOLAMENTO APPLICATIVO

REGOLAMENTO APPLICATIVO REGOLAMENTO APPLICATIVO DEL PIANO CASA ai sensi dell art. 9 comma 5 della L.R. 14/2009 Autore(i) nome dott.urb. Alessandro Calzavara arch. Paola Barbato data SETTEMBRE 2011 Verificato dott.urb. Alessandro

Dettagli

Le ville di Parco Lauro a Rossano Legenda iconografica

Le ville di Parco Lauro a Rossano Legenda iconografica Le ville di Parco Lauro a Rossano Legenda iconografica Lottizzazione e rilievo del verde (storiografia) Schizzi preliminari di studio Tavola a studio del piano terra Tavola b studio del primo piano Tavola

Dettagli

Curia Diocesana di Prato

Curia Diocesana di Prato Curia Diocesana di Prato BANDO PUBBLICO CONCORSO PER L ACQUISIZIONE DI UN IDEA PROGETTUALE PER LA REALIZZAZIONE DEL NUOVO COMPLESSO PARROCCHIALE DELLA VISISTAZIONE IN PRATO LOCALITA GALCIANA PREMESSA E

Dettagli

Bianco come opportunità. Ristrutturazione di un appartamento nel nuovo cuore di Roma

Bianco come opportunità. Ristrutturazione di un appartamento nel nuovo cuore di Roma BTA Bollettino Telematico dell'arte ISSN 1127-4883 Fondato nel 1994 Plurisettimanale Reg. Trib. di Roma n. 300/2000 dell'11 Luglio 2000 www.bta.it 14 Settembre 2011, n. 623 http://www.bta.it/txt/a0/06/bta00623.html

Dettagli