LA RESPONSABILITA PENALE E CIVILE

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "LA RESPONSABILITA PENALE E CIVILE"

Transcript

1 LA RESPONSABILITA PENALE E CIVILE

2 La responsabilità penale è personale e scaturisce quando la persona/cittadino commette un reato

3 Reato penale Ogni fatto illecito (ossia violazione della legge penale infrazione di un divieto o inadempienza di un comando) al quale l ordinamento l giuridico collega come conseguenza una pena.

4 Il reato ha un contenuto sociologico ed un contenuto giuridico

5 In senso sociologico il reato è un fatto contrario e dannoso agli interessi della collettività

6 In senso giuridico il reato è un fatto preveduto e disciplinato dal diritto da cui scaturisce una pena mediante il processo.

7 Il reato prevede un oggetto (individuo o cosa su cui cade l azione l del reo) e un soggetto (o agente ossia l uomo l che compie l azione l costituente il reato stesso)

8 I reati si classificano nei delitti (quelli più gravi) puniti con pene più severe e in contravvenzioni (quelli meno gravi) puniti con pene meno severe ( ad es. ammende).

9 Secondo l intenzionel i reati si classificano in: colposi dolosi preterintenzionali

10 Secondo l azionel i reati si classificano in commissivi omissivi

11 Il reato si distingue anche secondo la procedibilità: di ufficio a querela di parte

12 Il reato è doloso l evento dannoso (art 43 del c.p.) quando o pericoloso è dall agente agente preveduto e voluto come conseguenza della propria azione od omissione

13 Il reato è preterintenzionale o oltre l intenzione (art 43 del c.p.) quando dall azione azione od omissione deriva un evento dannoso o pericoloso più grave di quello voluto dall agente. agente.

14 Il reato è colposo o contro l intenzione l (art 43 del c.p.) quando l evento l, anche se preveduto, non è voluto dall agente agente e si verifica a causa di negligenza o imprudenza o imperizia (colpa( generica) ) ovvero per inosservanza di leggi regolamenti ordini o discipline (colpa specifica).

15 Sono perseguibili a querela di parte le lesioni personali colpose e quelle dolose con prognosi inferiore ai 20 giorni Sono perseguibili di ufficio le lesioni personali dolose con prognosi superiore ai 20 giorni, l omicidio, l particolari reati (rifiuto o omissione di atti di ufficio, delitti contro la vita, delitti contro la famiglia, delitti contro l incolumità pubblica, delitti di aborto, ecc.)

16 REATO COLPOSO Omicidio Colposo (art. 589 c.p.) Lesioni personali colpose (art. 590 c.p.) lievissime, lievi, gravi e gravissime

17 OMICIDIO DOLOSO: morte conseguente ad azione volontaria COLPOSO: morte conseguente ad azione colposa (ad es. : ordine errato)

18 LESIONI PERSONALI (art. 590 c.p.) Lievissime, lievi, gravi e gravissime

19 Lesioni lievissime: quando la durata della malattia è inferiore a 20 giorni

20 Lesioni lievi: quando la durata della malattia supera i 20 giorni ma è inferiore ai 40 gg.

21 Lesioni Gravi: Quando la durata della malattia o l incapacità di attendere alle ordinarie occupazioni supera i 40 giorni. Malattia che pone in pericolo di vita la persona lesa. Quando si ha l indebolimento l permanente di un senso o di un organo.

22 Lesioni Gravissime. Quando si determini una malattia certamente o probabilmente insanabile. Quando si realizza la perdita di un senso di un arto o mutilazione che renda l arto l inservibile. Perdita dell uso di un organo. Perdita della capacità di procreare. Permanente e grave difficoltà della favella. Deformazione o sfregio permanente del viso.

23 Colpa professionale In ambito penale la lesione colposa si realizza per imperizia, imprudenza, negligenza ovvero per inosservanza di leggi, regolamenti, ordini e discipline

24 Colpa professionale Imperizia: deriva dalla mancanza di nozioni scientifiche professionale. e pratiche e da una insufficiente esperienza E imperito colui che non sa fare quello che ogni altro Professionista di pari livello avrebbe correttamente fatto nella stessa circostanza.

25 Colpa professionale Imprudenza: si verifica quando si agisce con avventatezza, eccessiva precipitazione o ingiustificata fretta senza adottare quelle cautele consigliate dall ordinaria prudenza o dall osservanza di doverose precauzioni.

26 Colpa professionale Negligenza: si realizza quando il sanitario, per disattenzione, dimenticanza, trascuratezza, leggerezza, superficialità ecc. trascuri quelle regole comuni di diligenza richieste nell esercizio esercizio della professione e osservate dalla generalità degli operatori sanitari. LA CONDOTTA NEGLIGENTE E LA MENO SCUSABILE NELLA VALUTAZIONE DELLA RESPONSABILITA PROFESSIONALE

27 LA RESPONSABILITA CIVILE NELLA PROFESSIONE

28 La responsabilità civile comporta l obbligo di risarcire un danno ingiusto determinato nella persona a seguito di un comportamento professionale colposo ossia ossia responsabile è colui che deve rispondere o rendere ragione di una propria azione. Nel linguaggio giuridico è la persona tenuta a rifondere i danni ingiustamente causati a terzi da una condotta illecita dolosa o colposa.

29 Responsabilità civile Il fondamento della r. civile (cioè il motivo in base al quale si è tenuti a riparare un danno ingiustamente causato ad altri) proviene da due fonti e sono: La responsabilità contrattuale La responsabilità extracontrattuale

30 Responsabilità civile Contrattuale (quando derivi dal mancato adempimento di una obbligazione assunta nei confronti del creditore). Presuppone l esistenza l di patti sanciti da un contratto e violati per l inadempienza l del rapporto specifico nato dall obbligazione.

31 Responsabilità civile Extracontrattuale: : deriva, genericamente, dall avere avere cagionato agli altri un danno ingiusto più specificatamente quando il danno sia originato da un comportamento colposo tenuto dal professionista (colpa generica / colpa specifica).

32 Responsabilità civile La distinzione di responsabilità civile in contrattuale ed extracontrattuale ha importanza anche nei confronti del cosiddetto onere della prova ossia ossia il mezzo processuale ammesso dal codice civile per dimostrare l esistenza l o meno di un fatto o di un diritto richiesto dalla legge.

33 Responsabilità civile Nella R. contrattuale l onere della prova grava sul debitore ossia sul professionista che deve dimostrare di avere fatto tutto il possibile per evitare il danno.

34 Nella Responsabilità Extracontrattuale: l onere della prova di avere subito un danno ricade sul danneggiato ciò in base al disposto generale (art c.c.) che impone l onere della prova a chi vuole fare valere un diritto in giudizio dimostrandone il fondamento.

35 Il contenzioso civile avviene presso il Tribunale Civile competente territorialmente

36 Le fasi del contenzioso prevedono: Tribunale Civile Corte di Appello Cassazione

37 Il danno è colposo o contro l intenzione quando esso, anche se preveduto, non è voluto dall agente agente e si verifica a causa di negligenza o imprudenza o imperizia (colpa( generica) ) ovvero per inosservanza di leggi, regolamenti, ordini o discipline (colpa specifica).

38 Colpa professionale DEVE SEMPRE ESSERE DIMOSTRATO IL NESSO DI CAUSALITA TRA IL IL DANNO LAMENTATO E IL COMPORTAMENTO DELL OPERATORE (AGENTE).

39 La colpa non è astrattamente configurabile ma richiede dimostrazione collegando l evento dannoso stesso alla attività specifica espletata dall operatore sanitario usando una precisa criteriologia di indagine

40 QUALIFICA GIURIDICA DELL OPERATORE SANITARIO RESPONSABILE DELL ASSISTENZA INFERMIERISTICA

41 Incaricato di pubblico servizio (art 358 c.p.) : Colui che svolge una attività per soddisfare i bisogni utili della società,, dei quali lo Stato ha assunto la tutela e la cura.

42 OMICIDIO DOLOSO: morte conseguente ad azione volontaria dell infermiere (caso S. Anna Como) COLPOSO: morte conseguente ad azione colposa dell infermiere (ad es. : somministrazione errata di un farmaco)

LA SICUREZZA LA SICUREZZA. note giuridiche. LICEO SCIENTIFICO Leonardo da Vinci JESI NOTE GIURIDICHE

LA SICUREZZA LA SICUREZZA. note giuridiche. LICEO SCIENTIFICO Leonardo da Vinci JESI NOTE GIURIDICHE note giuridiche LICEO SCIENTIFICO Leonardo da Vinci JESI 2 NOTE GIURIDICHE note giuridiche Art.2 D.lgs. 626/94 IL LAVORATORE la persona che presta il proprio lavoro alle dipendenze di un datore di lavoro

Dettagli

Evoluzione della Professione Infermieristica: Autonomia responsabilità professionale

Evoluzione della Professione Infermieristica: Autonomia responsabilità professionale JMC GREAT INNOVATION IN CARDIOLOGY 14-15 Ottobre Torino Evoluzione della Professione Infermieristica: Autonomia responsabilità professionale Dr. Paolo Nazzareno S.C. S.I.T.R.A. A.O.U. S.Giovanni Battista

Dettagli

Responsabilità sanitaria e medicina penitenziaria Dott.ssa Martina Brini

Responsabilità sanitaria e medicina penitenziaria Dott.ssa Martina Brini Responsabilità sanitaria e medicina penitenziaria Dott.ssa Martina Brini Modena, 16 aprile 2011 RESPONSABILITÀ Penale Amministrativa Dolo Colpa Preterintenzione Civile Contrattuale Extracontrattuale RESPONSABILITÀ

Dettagli

24/06/2017

24/06/2017 Il Reato L omicidio ed il suicidio Seconda Università degli Studi di Napoli Corso dil Laurea in Medicina i e Chirurgia i VI Anno REATO Reato è ogni fatto illecito al quale l ordinamento giuridico collega

Dettagli

LE APPARECCHIATURE ELETTRICHE ED ELETTRONICHE

LE APPARECCHIATURE ELETTRICHE ED ELETTRONICHE LE APPARECCHIATURE ELETTRICHE ED ELETTRONICHE Torino, 6 marzo 2013 Avv. Neva Monari Avvocati per l impresa QUALI RESPONSABILITÀ? CIVILI PENALI AMMINISTRATIVE RESPONSABILTA CIVILE ART. 114 CODICE DEL CONSUMO

Dettagli

Medicina Legale Penalistica.

Medicina Legale Penalistica. Medicina Legale Penalistica www.slidetube.it Medicina Legale Penalistica Il Diritto Penale costituisce quella branca dell ordinamento giuridico che racchiude il complesso delle norme che lo Stato, come

Dettagli

Le norme di riferimento per la sicurezza sono: La Costituzione italiana Le Direttive comunitarie Le Norme di legge nazionali Le Norme regionali Le

Le norme di riferimento per la sicurezza sono: La Costituzione italiana Le Direttive comunitarie Le Norme di legge nazionali Le Norme regionali Le 1 Le norme di riferimento per la sicurezza sono: La Costituzione italiana Le Direttive comunitarie Le Norme di legge nazionali Le Norme regionali Le Norme tecniche e linee guida Il Codice penale Il Codice

Dettagli

Lineamenti di diritto penale. Grosseto, 4 ottobre 2010

Lineamenti di diritto penale. Grosseto, 4 ottobre 2010 Lineamenti di diritto penale Grosseto, 4 ottobre 2010 Grande Bipartizione DIRITTO PUBBLICO DIRITTO PRIVATO Diritto costituzionale Diritto amministrativo Diritto penale Diritto civile Diritto commerciale

Dettagli

La responsabilità infermieristica nelle lesioni Dott. A. Zagari. Dr A. Zagari -

La responsabilità infermieristica nelle lesioni Dott. A. Zagari. Dr A. Zagari - La responsabilità infermieristica nelle lesioni Dott. A. Zagari L infermiere Decreto 14 settembre 1994, n. 739 G.U. 9 gennaio 1995, n. 6 L infermiere è l operatore sanitario che, in possesso del diploma

Dettagli

Responsabilità giuridica dei soccorritori volontari

Responsabilità giuridica dei soccorritori volontari Responsabilità giuridica dei soccorritori volontari La Responsabilità Giuridica La responsabilità è l obbligo di rispondere delle conseguenze negative causate da un proprio comportamento, eventualmente

Dettagli

Responsabilità giuridica dei soccorritori volontari. La Responsabilità Giuridica

Responsabilità giuridica dei soccorritori volontari. La Responsabilità Giuridica Responsabilità giuridica dei soccorritori volontari La Responsabilità Giuridica 1 La responsabilità è l obbligo di rispondere delle conseguenze negative causate da un proprio comportamento, eventualmente

Dettagli

Responsabilità giuridica dei soccorritori volontari

Responsabilità giuridica dei soccorritori volontari Responsabilità giuridica dei soccorritori volontari La Responsabilità Giuridica La responsabilità è l obbligo di rispondere delle conseguenze negative causate da un proprio comportamento, eventualmente

Dettagli

RESPONSABILITA COMPORTAMENTI

RESPONSABILITA COMPORTAMENTI RESPONSABILITA CIVILE PENALE COMPORTAMENTI OMISSIVI COMMISSIVI Art. 43 Codice Penale comma IV il delitto "è colposo quando l'evento, anche se preveduto, non è voluto dall'agente e si verifica a causa di

Dettagli

Medicina legale e pratica clinica: incontri a tema

Medicina legale e pratica clinica: incontri a tema Medicina legale e pratica clinica: incontri a tema Reati perseguibili d ufficio di più frequente riscontro nell esercizio della professione sanitaria Aldo Ricci S.C. di Medicina Legale e Gestione del Rischio

Dettagli

Responsabilità giuridica dei soccorritori volontari

Responsabilità giuridica dei soccorritori volontari Responsabilità giuridica dei soccorritori volontari La Responsabilità Giuridica La responsabilità è l obbligo di rispondere delle conseguenze negative causate da un proprio comportamento, eventualmente

Dettagli

Ia Responsabilita del volontario di protezione civile

Ia Responsabilita del volontario di protezione civile LA PROTEZIONE CIVILE INCONTRA LA SCUOLA ATTIVITA NELLA SCUOLA PRIMARIA CORSO A4-10 ANNO 2017 Ia Responsabilita del volontario di protezione civile Avv. Giuseppe Galli CCV-MB C.P.E. Agrate (MB) 12 Ottobre

Dettagli

PARTE SPECIALE III REATI DI OMICIDIO COLPOSO E LESIONI GRAVI O GRAVISSIME COMMESSI

PARTE SPECIALE III REATI DI OMICIDIO COLPOSO E LESIONI GRAVI O GRAVISSIME COMMESSI PARTE SPECIALE III REATI DI OMICIDIO COLPOSO E LESIONI GRAVI O GRAVISSIME COMMESSI CON VIOLAZIONE DELLE NORME SULLA TUTELA DELLA SALUTE E DELLA SICUREZZA SUL LAVORO Edizione n. 3 del 12 05 2017 1 FUNZIONE

Dettagli

Art. 365 Codice Penale

Art. 365 Codice Penale Obblighi del Medico in caso di malattia professionale ADEMPIMENTI Presupposti giuridici Certificato medico di malattia professionale Artt. 52-53 D.P.R. 1124/65 (Testo Unico delle disposizioni per l'assicurazione

Dettagli

Definizione. Pre-requisito della colpevolezza. Dolo

Definizione. Pre-requisito della colpevolezza. Dolo Definizione Perché si abbia un reato, occorre la possibilità di muovere un qualche rimprovero al soggetto agente. Quest esigenza discende dal principio di personalità della responsabilità penale espresso

Dettagli

RESPONSABILITA COMPORTAMENTI

RESPONSABILITA COMPORTAMENTI RESPONSABILITA CIVILE PENALE COMPORTAMENTI OMISSIVI COMMISSIVI Art. 43 Codice Penale comma IV il delitto "è colposo quando l'evento, anche se preveduto, non è voluto dall'agente e si verifica a causa di

Dettagli

Unità didattica II Elementi soggettivi del reato e colpevolezza

Unità didattica II Elementi soggettivi del reato e colpevolezza Università degli Studi di Teramo Sede di Avezzano Cattedra Diritto Penale Prof. Giuseppe Montanara ***** Patto con lo studente Unità didattica 2 Autovalutazione Unità didattica II Elementi soggettivi del

Dettagli

Laboratorio Chimico della Camera di Commercio di Torino Avv. Neva Monari Studio avvocati Monari e Vinai Avvocati per l impresa

Laboratorio Chimico della Camera di Commercio di Torino Avv. Neva Monari Studio avvocati Monari e Vinai Avvocati per l impresa Tavola Rotonda Tavola Rotonda Laboratorio Chimico della Camera di Commercio di Torino Avv. Neva Monari Studio avvocati Monari e Vinai Avvocati per l impresa NORME PRESCRITTIVE NORME SANZIONATORIE Generali:

Dettagli

L AGIRE PROFESSIONALE

L AGIRE PROFESSIONALE L AGIRE PROFESSIONALE BASE DELL AGIRE PROFESSIONALE Come già affrontato nella prima lezione la base dell agire della professione si basano su: Profilo professionale Ordinamento didattico della laurea in

Dettagli

L omicidio stradale In 11 punti. Quando cambia tutto non cambiando niente

L omicidio stradale In 11 punti. Quando cambia tutto non cambiando niente L omicidio stradale In 11 punti Quando cambia tutto non cambiando niente Cosa c era prima: I principali reati relativi al codice della strada non avevano una disciplina autonoma rubricati nella disciplina

Dettagli

La responsabilità giuridica 23/05/2017 1

La responsabilità giuridica 23/05/2017 1 La responsabilità giuridica 23/05/2017 1 Argomenti La nozione di responsabilità giuridica La responsabilità civile (culpa in vigilando e culpa in educando) La responsabilità penale (i principi di tipicità

Dettagli

Responsabilità professionale: aspetti giuridici ed etici. Inf. Coordinatori Agazzi Carla e Massimo Paderno

Responsabilità professionale: aspetti giuridici ed etici. Inf. Coordinatori Agazzi Carla e Massimo Paderno Responsabilità professionale: aspetti giuridici ed etici Inf. Coordinatori Agazzi Carla e Massimo Paderno Profilo professionale D.M. 14 settembre 1994, n. 739 Art. 1: E individuata la figura professionale

Dettagli

Dr. Guido Rispoli, Procuratore della Repubblica di Bolzano

Dr. Guido Rispoli, Procuratore della Repubblica di Bolzano Dr. Guido Rispoli, Procuratore della Repubblica di Bolzano 12. Ottobre 2012 L'ASSUNZIONE DELLA POSIZIONE DI GARANZIA QUALE ELEMENTO CHIAVE PER IL RICONOSCIMENTO DELLA RESPONSABILITA. IL CASO DEI BAGNINI

Dettagli

Le norme civili e penali in materia di Igiene e Sicurezza del Lavoro

Le norme civili e penali in materia di Igiene e Sicurezza del Lavoro Le norme civili e penali in materia di Igiene e Sicurezza del Lavoro Le norme cardine del Sistema Salute e Sicurezza art. 32: Costituzione La Repubblica tutela la salute come fondamentale diritto dell

Dettagli

QUIZ DI AUTOVALUTAZIONE TECNICA DI POLIZIA GIUDIZIARIA AMBIENTALE

QUIZ DI AUTOVALUTAZIONE TECNICA DI POLIZIA GIUDIZIARIA AMBIENTALE QUIZ DI AUTOVALUTAZIONE TECNICA DI POLIZIA GIUDIZIARIA AMBIENTALE -------------------------------------------- 1) Nella comunicazione di notizia di reato trasmessa al PM l organo di PG: a) deve limitarsi

Dettagli

RESPONSABILITÀ- BENEFICITÀ NON MALEFICITÀ GIUSTIZIA-AUTONOMIA

RESPONSABILITÀ- BENEFICITÀ NON MALEFICITÀ GIUSTIZIA-AUTONOMIA RESPONSABILITÀ- BENEFICITÀ NON MALEFICITÀ GIUSTIZIA-AUTONOMIA Corso Deontologia docen0: Julita Sansoni Castrignano Alessandra Unità di Ricerca Infermieris1ca Prof. Julita Sansoni RESPONSABILITA PENALE

Dettagli

La responsabilità legale

La responsabilità legale SIFO Catania 21.11.2014 Sostenibilità e innovazione del sistema delle cure oncologiche in Sicilia: aspetti scientifici, regolatori e clinici La responsabilità legale Avv. Vania Cirese info@studiocirese.com

Dettagli

Polizia Stradale di Parma OMICIDIO STRADALE. Legge 23 marzo 2016 n. 41. a cura di Eugenio Amorosa

Polizia Stradale di Parma OMICIDIO STRADALE. Legge 23 marzo 2016 n. 41. a cura di Eugenio Amorosa Polizia Stradale di Parma OMICIDIO STRADALE Legge 23 marzo 2016 n. 41 a cura di Eugenio Amorosa LESIONI PERSONALI STRADALI GRAVI O GRAVISSIME Art. 590-bis Codice Penale LESIONI PERSONALI STRADALI GRAVI

Dettagli

D.lgs. 231/2001 CONVEGNO. 24 marzo Oggetto La responsabilità degli enti per gli illeciti amministrativi dipendenti da reato

D.lgs. 231/2001 CONVEGNO. 24 marzo Oggetto La responsabilità degli enti per gli illeciti amministrativi dipendenti da reato 24 marzo 2011 Sheraton Padova Hotel & Conference Center Oggetto La responsabilità degli enti per gli illeciti amministrativi dipendenti da reato Soggetti destinatari 1 2 n slide: 2 Soggetti e sanzioni

Dettagli

IL REFERTO e LA DENUNCIA. Dott. Mariano Di Meo

IL REFERTO e LA DENUNCIA. Dott. Mariano Di Meo IL REFERTO e LA DENUNCIA Il referto è quell atto obbligatorio con il quale l esercente una professione sanitaria comunica all Autorità Giudiziaria quei casi in cui ha prestato la propria opera o assistenza

Dettagli

I SOPOL ANVU WEB LA FORMAZIONE A PORTATA DI UN CLICK

I SOPOL ANVU WEB LA FORMAZIONE A PORTATA DI UN CLICK Sezione Codice della Strada PRONTUARI/STUDI Autore MASSAVELLI Marco Vice Com.te Polizia Municipale Druento 6 aprile 2012 RITIRO DELLA PATENTE DI GUIDA IN CONSEGUENZA DI IPOTESI DI REATO casistiche operative

Dettagli

L attività professionale

L attività professionale L attività professionale La figura del professionista tributarista A cura di Alessandro Tatone Gianfranco Costa Aggiornata al 07.09.2012 1 L ATTIVITÀ PROFESSIONALE Attività professionali: Consulenza Assistenza

Dettagli

Avvocato Sergio Badellino penalista. Saint-Vincent 12 dicembre 2007

Avvocato Sergio Badellino penalista. Saint-Vincent 12 dicembre 2007 Avvocato Sergio Badellino penalista Saint-Vincent 12 dicembre 2007 Le fonti normative Art. 43/3 c.p. Il delitto è colposo, o contro l intenzione, quando l evento, anche se preveduto, non è voluto dall

Dettagli

Certificazioni in Pronto Soccorso : il Referto per l Autorità Giudiziaria

Certificazioni in Pronto Soccorso : il Referto per l Autorità Giudiziaria Ordine Provinciale dei Medici Chirurghi ed Odontoiatri di Terni Programma di aggiornamento professionale Potestà certificativa del Medico Certificazioni in Pronto Soccorso : il Referto per l Autorità Giudiziaria

Dettagli

LA RESPONSABILITA PROFESSIONALE

LA RESPONSABILITA PROFESSIONALE LA RESPONSABILITA PROFESSIONALE Dott. Mario Caserta CISL FP A.M. Torino e Canavese CISL FP Città della Salute e della Scienza Responsabilità Responsabilità deriva dalla parola rispondere e in ambito giuridico

Dettagli

E il primo provvedimento di tutela nel campo della SSL

E il primo provvedimento di tutela nel campo della SSL L 17 marzo 1898 n. 80 Si cita per la prima volta il concetto di Rischio professionale Si stabilisce un obbligo assicurativo limitatamente a particolari settori produttivi ritenuti più a rischio E il primo

Dettagli

La ricerca e la clinica: La grande bellezza della riabilitazione

La ricerca e la clinica: La grande bellezza della riabilitazione CONGRESSO ROME REHABILITATION La ricerca e la clinica: La grande bellezza della riabilitazione Roma, 7-8 Giugno 2014 ASPETTI MEDICO-LEGALI NELL USO DEI FARMACI DA PARTE DEGLI OPERATORI DELLA RIABILITAZIONE

Dettagli

Come gestire le urgenze in Ambulatorio. Marzia Lugli

Come gestire le urgenze in Ambulatorio. Marzia Lugli Seminario Internazionale Up to date in Flebologia: Abano Terme, 24-25-26 Ottobre 2013 Come gestire le urgenze in Ambulatorio Marzia Lugli Dipartimento di Chirurgia Cardio-Toraco-Vascolare Hesperia Hospital

Dettagli

Seminario su. La responsabilità civile e penale del progettista e del direttore lavori

Seminario su. La responsabilità civile e penale del progettista e del direttore lavori Seminario su La responsabilità civile e penale del progettista e del direttore lavori Quali responsabilità? Panoramica normativa e giurisprudenziale Avv. Angelo Schena Sondrio, 14 aprile 2016 PREMESSA

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Presentazione... pag. VII Indice delle abbreviazioni...» XI

INDICE SOMMARIO. Presentazione... pag. VII Indice delle abbreviazioni...» XI INDICE SOMMARIO Presentazione... pag. VII Indice delle abbreviazioni...» XI Capitolo Primo I DELITTI DI PERCOSSE E DI LESIONE PERSONALE Sezione Prima PERCOSSE (ART. 581) 1. La norma e i precedenti storici...

Dettagli

Attraverso l emanazione della Legge n. 42 del 26 febbraio 1999, l attività dell infermiere ha ottenuto il pieno riconoscimento sul piano sia

Attraverso l emanazione della Legge n. 42 del 26 febbraio 1999, l attività dell infermiere ha ottenuto il pieno riconoscimento sul piano sia INTRODUZIONE Attraverso l emanazione della Legge n. 42 del 26 febbraio 1999, l attività dell infermiere ha ottenuto il pieno riconoscimento sul piano sia giuridico che formale. Inoltre, è stato chiarito

Dettagli

OBBLIGO DELLA SEGNALAZIONE (DENUNCIA DI REATO) ALL AUTORITÀ GIUDIZIARIA DA PARTE DEGLI OPERATORI SANITARI DIPENDENTI O CONVENZIONATI

OBBLIGO DELLA SEGNALAZIONE (DENUNCIA DI REATO) ALL AUTORITÀ GIUDIZIARIA DA PARTE DEGLI OPERATORI SANITARI DIPENDENTI O CONVENZIONATI OBBLIGO DELLA SEGNALAZIONE (DENUNCIA DI REATO) ALL AUTORITÀ GIUDIZIARIA DA PARTE DEGLI OPERATORI SANITARI DIPENDENTI O CONVENZIONATI INDICAZIONI OPERATIVE In tutte le situazioni in cui, nell'esercizio

Dettagli

VII INDICE SOMMARIO. Capitolo I Introduzione... pag. 1. Capitolo II La colpa nella circolazione stradale...» 9

VII INDICE SOMMARIO. Capitolo I Introduzione... pag. 1. Capitolo II La colpa nella circolazione stradale...» 9 INDICE SOMMARIO Capitolo I Introduzione................... pag. 1 1.1. Il diritto penale amministrativo.................» 1 1.2. I principi fondamentali...................» 2 1.3. Il fatto illecito......................»

Dettagli

La responsabilità del pubblico funzionario in diritto. vanni poli

La responsabilità del pubblico funzionario in diritto. vanni poli La responsabilità del pubblico funzionario in diritto vanni poli LA RESPONSABILITA DEL PUBBLICO FUNZIONARIO LA RESPONSABILITA IN GENERALE: Il fondamento della responsabilità dei pubblici operatori verso

Dettagli

La responsabilità civile

La responsabilità civile 25 maggio 2016-8 giugno 2016 Aggiornamenti in tema di aspetti previdenziali ed assicurativi e responsabilità del personale sanitario La responsabilità civile dr.ssa Viviana Varone A.A.S. n.2 Bassa Friulana

Dettagli

LA RESPONSABILITÀ SANITARIA IN ITALIA E LA SUA

LA RESPONSABILITÀ SANITARIA IN ITALIA E LA SUA SEZIONE DIPARTIMENTALE DI MEDICINA LEGALE E DELLE ASSICURAZIONI LABORATORIO DI RESPONSABILITÀ SANITARIA LA RESPONSABILITÀ SANITARIA IN ITALIA E LA SUA TUTELA ASSICURATIVA Umberto Genovese, Alberto Blandino,

Dettagli

Responsabilità Civile

Responsabilità Civile Fabio Bravo Professore Aggregato di Diritto Privato presso l Università di Bologna Responsabilità Civile Fatti illeciti Funzioni della RC Criteri di imputazione La struttura dell illecito aquiliano ex

Dettagli

ASPETTI MEDICO-LEGALI DEL SOCCORSO. Associazione Volontari Protezione Civile Noicàttaro onlus

ASPETTI MEDICO-LEGALI DEL SOCCORSO. Associazione Volontari Protezione Civile Noicàttaro onlus ASPETTI MEDICO-LEGALI DEL SOCCORSO LA FIGURA GIURIDICA DEL VdS Il volontario è colui che presta la propria opera gratuitamente e spontaneamente, senza vincoli contrattuali, tramite l organizzazione cui

Dettagli

La nuova gestione del rischio nelle strutture sanitarie

La nuova gestione del rischio nelle strutture sanitarie Nicola Massagrande Luglio 2017 La nuova gestione del rischio nelle strutture sanitarie La riforma Gelli 1 Le novità introdotte La sicurezza delle cure assume valore costituzionale ai sensi dell art. 32;

Dettagli

Avv. Renato Mantovani

Avv. Renato Mantovani Avv. Renato Mantovani Le prime norme T.U.L.S del 1934 Art. 189 Art. 201 Produzione e commercio Pubblicità Regolamento di attuazione: DPR 128/86 Presidi Medico Chirurgici DISPOSITIVI MEDICI DIAGNOSTICI

Dettagli

LA RESPONSABILITA DELL OSA

LA RESPONSABILITA DELL OSA LA RESPONSABILITA DELL OSA Genova, 15 giugno 2016 Avv. Giorgia Andreis Studio Avvocati Andreis e Associati Torino Milano 1 RESPONSABILITA SOTTO IL PROFILO DELLA SICUREZZA DEI PRODOTTI E SOTTO IL PROFILO

Dettagli

Quando cade un albero

Quando cade un albero Quando cade un albero UN CASO DI FITOPATOLOGIA FORENSE Il crollo di un albero comporta da parte del custode l assunzione di precise responsabilità di ordine civile e penale, per non parlare di quelle morali.

Dettagli

Il Servizio per la Prevenzione e la Sicurezza negli Ambienti di Lavoro (SPSAL)

Il Servizio per la Prevenzione e la Sicurezza negli Ambienti di Lavoro (SPSAL) Il Servizio per la Prevenzione e la Sicurezza negli Ambienti di Lavoro (SPSAL) Il punto di vista dell Organo di Vigilanza: Ispezioni repressive o collaborative? Intervento a cura del dott. Luca Sorrentino

Dettagli

Il diritto del lavoro è il complesso di norme che disciplinano il rapporto di lavoro e che tutelano

Il diritto del lavoro è il complesso di norme che disciplinano il rapporto di lavoro e che tutelano DIRITTO DEL LAVORO NOZIONE Il diritto del lavoro è il complesso di norme che disciplinano il rapporto di lavoro e che tutelano oltre che l interesse economico, anche la libertà, dignità, e personalità

Dettagli

GLOSSARIO. Accessibilità * Accreditamento * Appropriatezza * Assicurazione (contratto di) * Colpa (definizione giuridica) *

GLOSSARIO. Accessibilità * Accreditamento * Appropriatezza * Assicurazione (contratto di) * Colpa (definizione giuridica) * GLOSSARIO Accessibilità * Accreditamento * Appropriatezza * Assicurazione (contratto di) * Colpa (definizione giuridica) * La possibilità per gli utenti di accedere e/o utilizzare i servizi, nel luogo

Dettagli

L OBBLIGAZIONE DEL PROFESSIONISTA

L OBBLIGAZIONE DEL PROFESSIONISTA L OBBLIGAZIONE DEL PROFESSIONISTA L obbligazione del professionista è costituita dalla prestazione di una serie di attività e comportamenti caratterizzati dalla diligenza, in vista di raggiungere uno scopo

Dettagli

RIFLESSIONI SULL ACCERTAMENTO DELLE RESPONSABILITÀ TECNICHE

RIFLESSIONI SULL ACCERTAMENTO DELLE RESPONSABILITÀ TECNICHE RIFLESSIONI SULL ACCERTAMENTO DELLE RESPONSABILITÀ TECNICHE Coordinatore: Prof. Ing. Nicola Augenti Riflessioni sull Accertamento delle tecniche La CONSULENTE TECNICO Vizi e difformità dell opera Errori

Dettagli

Relatore: Laura Riccio

Relatore: Laura Riccio Relatore: Laura Riccio La responsabilità penale dell assistente sociale nell ambito del mandato istituzionale I confini argomentativi: - I profili penali del segreto professionale degli assistenti sociali

Dettagli

ALLEGATO D Reati di omicidio colposo e lesioni colpose gravi e gravissime, in violazione delle norme antinfortunistiche (art 25 septies)

ALLEGATO D Reati di omicidio colposo e lesioni colpose gravi e gravissime, in violazione delle norme antinfortunistiche (art 25 septies) MODELLO DI ORGANIZZAZIONE, GESTIONE E CONTROLLO AI SENSI DEL D.LGS 231/2001 ALLEGATO D Reati di omicidio colposo e lesioni colpose gravi e gravissime, in violazione delle norme antinfortunistiche (art

Dettagli

Corso futuri soccorritori C.R.I. Pergine 05 marzo S.lla Mara Lucian Consigliere Giuridico D.I.U.

Corso futuri soccorritori C.R.I. Pergine 05 marzo S.lla Mara Lucian Consigliere Giuridico D.I.U. Corso futuri soccorritori C.R.I. Pergine 05 marzo 2015 Consigliere Giuridico D.I.U. Argomenti lezione Etica Comportamentale Figura giuridica dell Incaricato di Pubblico Servizio Responsabilità soccorritore

Dettagli

Premessa Contravvenzioni ed elemento soggettivo Il problema della colpa come risposta al rischio... 21

Premessa Contravvenzioni ed elemento soggettivo Il problema della colpa come risposta al rischio... 21 SOMMARIO Premessa... XI CAPITOLO 1 I REATI DOLOSI, COLPOSI E LE CONTRAVVENZIO- NI 1. Le basi normative e teoriche della colpa... 1 2. L essenza della colpa... 5 3. Ai confini della colpa... 7 3.1. Reati

Dettagli

DIRITTO PRIVATO DIRITTO PRIVATO. Anno accademico 2014/2015 II semestre. Prof. Raffaele Tuccillo

DIRITTO PRIVATO DIRITTO PRIVATO. Anno accademico 2014/2015 II semestre. Prof. Raffaele Tuccillo DIRITTO PRIVATO DIRITTO PRIVATO Prof. Raffaele Tuccillo Anno accademico 2014/2015 II semestre Le altre fonti delle obbligazioni RESPONSABILITÀ EXTRACONTRATTUALE LE ALTRE FONTI DELLE OBBLIGAZIONI Responsabilità

Dettagli

21 ottobre 2013 INFORTUNIO E MALATTIA PROFESSIONALE: LEGISLAZIONE E GESTIONE DELL'EVENTO

21 ottobre 2013 INFORTUNIO E MALATTIA PROFESSIONALE: LEGISLAZIONE E GESTIONE DELL'EVENTO INFORTUNIO E MALATTIA PROFESSIONALE: LEGISLAZIONE E GESTIONE DELL'EVENTO 21 ottobre 2013 INFORTUNIO e MALATTIA PROFESSIONALE: attività SPRESAL obblighi, destinatari, sanzioni Dr.ssa Ivana Cucco MALATTIA

Dettagli

INDICE SOMMARIO LA RESPONSABILITA` DEL MEDICO LA GIURISPRUDENZA

INDICE SOMMARIO LA RESPONSABILITA` DEL MEDICO LA GIURISPRUDENZA INDICE SOMMARIO Premessa di Massimo Franzoni... Pag. 1 LA RESPONSABILITA` DEL MEDICO 1. Introduzione... Pag. 7 2. La relazione medico-paziente...» 9 3. Obbligazioni di mezzi e obbligazioni di risultato...»

Dettagli

EVENTO ECM SECONDA PARTE : SANZIONI

EVENTO ECM SECONDA PARTE : SANZIONI Azienda Unità Sanitaria Locale di Reggio Emilia Ordinedei dei Farmacisti di Reggio Emilia EVENTO ECM La dispensazione dei medicinali stupefacenti e psicotropi iin farmacia: aggiornamenti normativi e casi

Dettagli

Sinistrosità stradale in Italia

Sinistrosità stradale in Italia Sinistrosità stradale in Italia http://dati.istat.it/index.aspx?datasetcode=dcis_mortiferitistr1 anno 2008 Sinistri con lesioni ITALIA 218 963 Sinistri con lesioni LOMBARDIA Sinistri con lesioni Prov CREMONA

Dettagli

Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo D. Lgs. 231/2001 PARTE SPECIALE XI

Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo D. Lgs. 231/2001 PARTE SPECIALE XI Pagina 1 di 9 PARTE SPECIALE XI Reati di omicidio colposo e lesioni gravi o gravissime commesse con la violazione delle norme sulla tutela della salute e sicurezza sul lavoro Pagina 2 di 9 XI.1. I reati

Dettagli

Nome modulo: ILLUSTRAZIONE DETTAGLIATA DEI COMPITI E DELLE RESPONSABILITÀ CIVILI E PENALI

Nome modulo: ILLUSTRAZIONE DETTAGLIATA DEI COMPITI E DELLE RESPONSABILITÀ CIVILI E PENALI NOME LEZIONE: INTRODUZIONE Il Testo Unico per la privacy sancisce che chiunque, essendovi tenuto, omette di adottare le misure necessarie ad assicurare la sicurezza dei dati è perseguibile sia civilmente

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Parte I L ILLECITO PENALE E IL RISARCIMENTO DEL DANNO. Capitolo 1 LE CONSEGUENZE CIVILI DEL REATO

INDICE SOMMARIO. Parte I L ILLECITO PENALE E IL RISARCIMENTO DEL DANNO. Capitolo 1 LE CONSEGUENZE CIVILI DEL REATO INDICE SOMMARIO Elenco delle principali abbreviazioni... XV Parte I L ILLECITO PENALE E IL RISARCIMENTO DEL DANNO Capitolo 1 LE CONSEGUENZE CIVILI DEL REATO 1.1. Le sanzioni civili del reato... 3 1.1.1.

Dettagli

DOMANDE SU NOZIONI DI DIRITTO PENALE

DOMANDE SU NOZIONI DI DIRITTO PENALE DOMANDE SU NOZIONI DI DIRITTO PENALE 1. Le misure di sicurezza sono detentive, non detentive e patrimoniali. È detentiva personale: A) La libertà vigilata; B) L assegnazione a colonia agricola o a casa

Dettagli

Applicazione delle norme in materia di violenza e maltrattamento. Dott.ssa Francesca Pidone Associazione Casa della donna Centro antiviolenza

Applicazione delle norme in materia di violenza e maltrattamento. Dott.ssa Francesca Pidone Associazione Casa della donna Centro antiviolenza Applicazione delle norme in materia di violenza e maltrattamento Dott.ssa Francesca Pidone Associazione Casa della donna Centro antiviolenza Manca una legge organica sulla violenza contro le donne. La

Dettagli

IL REATO STRADALE IN ITALIA

IL REATO STRADALE IN ITALIA IL REATO STRADALE IN ITALIA Il reato stradale oggi rientra nella fattispecie colposa 1 e viene punito ai sensi dell'art. 589, secondo comma, del codice penale con la reclusione da due a sette anni. Le

Dettagli

Avv. Alberto MANZELLA

Avv. Alberto MANZELLA 1 Il contratto d opera d intellettuale La professione intellettuale è caratterizzata dall impiego di intelligenza e cultura ed è connotata da Autonomia Discrezionalità Personalità - fiduciarietà Professionalità

Dettagli

MEDICINA LEGALE E DELLE ASSICURAZIONI

MEDICINA LEGALE E DELLE ASSICURAZIONI MEDICINA LEGALE E DELLE ASSICURAZIONI UNIVERSITA DEGLI STUDI DI CATANIA Dipartimento di anatomia, patologia diagnostica, medicina-legale, igiene e sanità pubblica, LA VALUTAZIONE MEDICO LEGALE DEL DANNO

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE PER CTU E PER AUSILIARI ED ESPERTI MEDICI NEL PROCEDIMENTO DI MEDIA CONCILIAZIONE 8 INCONTRI DA 4 ORE CIASCUNO

CORSO DI FORMAZIONE PER CTU E PER AUSILIARI ED ESPERTI MEDICI NEL PROCEDIMENTO DI MEDIA CONCILIAZIONE 8 INCONTRI DA 4 ORE CIASCUNO CORSO DI FORMAZIONE PER CTU E PER AUSILIARI ED ESPERTI MEDICI NEL PROCEDIMENTO DI MEDIA CONCILIAZIONE 8 INCONTRI DA 4 ORE CIASCUNO DALLE ORE 15:00 ALLE ORE 19:00 DAL 07 FEBBRAIO AL 30 MAGGIO 2014 PRESSO

Dettagli

Corso base per Volontari. La figura del volontario Inquadramento, legislazione e responsabilità

Corso base per Volontari. La figura del volontario Inquadramento, legislazione e responsabilità Corso base per Volontari La figura del volontario Inquadramento, legislazione e responsabilità Fino al 1992 Le Pubbliche Assistenze, riunite nell associazione nazionale ANPAS, sono società di diritto privato,

Dettagli

Le responsabilità dell imprenditore alberghiero. Federica Bonafaccia

Le responsabilità dell imprenditore alberghiero. Federica Bonafaccia Le responsabilità dell imprenditore alberghiero Federica Bonafaccia La responsabilità civile L illecito civile Illecito contrattuale: inadempimento ad un vincolo contrattuale. Illecito extracontrattuale:

Dettagli

LAVORO ETICA DIRITTO

LAVORO ETICA DIRITTO LAVORO ETICA DIRITTO 2 Direttore Edoardo Ghera Sapienza Università di Roma Comitato scientifico Giuseppe Bronzini Corte Suprema di cassazione Fabio Massimo Gallo Corte d Appello di Roma Luigi Iavarone

Dettagli

RESPONSABILITA PENALE MEDICA. Dott. G Travaini Sezione di Medicina Legale Università degli Studi di Milano

RESPONSABILITA PENALE MEDICA. Dott. G Travaini Sezione di Medicina Legale Università degli Studi di Milano RESPONSABILITA PENALE MEDICA Dott. G Travaini Sezione di Medicina Legale Università degli Studi di Milano Tema antico Se il medico cura alcuno di una grave ferita colla lancetta di bronzo e lo uccide,

Dettagli

Responsabilità medica e della struttura sanitaria

Responsabilità medica e della struttura sanitaria Responsabilità medica e della struttura sanitaria Autore: Elena Malerba In: Responsabilità medica La responsabilità del medico e della struttura sanitaria (sia pubblica che privata), è stata oggetto nel

Dettagli

PROFILI CIVILISTICI DELLA RESPONSABILITA PROFESSIONALE. Avv. Veronica Scotti Professore a Contratto Politecnico di Milano

PROFILI CIVILISTICI DELLA RESPONSABILITA PROFESSIONALE. Avv. Veronica Scotti Professore a Contratto Politecnico di Milano PROFILI CIVILISTICI DELLA RESPONSABILITA PROFESSIONALE Avv. Veronica Scotti Professore a Contratto Politecnico di Milano 1 NORMA DI RIFERIMENTO Codice Civile Art. 2230 Prestazione d'opera intellettuale.

Dettagli

Le coperture assicurative

Le coperture assicurative La Responsabilità Civile e Penale del Medico La Legge Balduzzi Le coperture assicurative a cura dell Avv. Elio Garibaldi Ufficio legale ASL AL 1 RECENTI ORIENTAMENTI DOTTRINALI E GIURISPRUDENZIALI IN ARGOMENTO

Dettagli

D.LGS. 231/2001 E ADEMPIMENTI NELL AMBITO DELLA COMPLIANCE AZIENDALE Torino, 1 dicembre 2011

D.LGS. 231/2001 E ADEMPIMENTI NELL AMBITO DELLA COMPLIANCE AZIENDALE Torino, 1 dicembre 2011 D.LGS. 231/2001 E ADEMPIMENTI NELL AMBITO DELLA COMPLIANCE AZIENDALE Torino, 1 dicembre 2011 OMICIDIO COLPOSO E LESIONI GRAVI O GRAVISSIME COMMESSE CON VIOLAZIONE DELLE NORME SULLA TUTELA DELLA SALUTE

Dettagli

INDICE. Introduzione...XIII PARTE I CENNI DI TEORIA GENERALE DEL REATO. CAPITOLO I La struttura del reato

INDICE. Introduzione...XIII PARTE I CENNI DI TEORIA GENERALE DEL REATO. CAPITOLO I La struttura del reato INDICE Introduzione...XIII PARTE I CENNI DI TEORIA GENERALE DEL REATO La struttura del reato 1. Il reato tra fattispecie astratta e fattispecie concreta...3 2. La sussunzione della fattispecie concreta

Dettagli

(Cassazione Penale Sentenza n. 36592/16 Nesso di causalità tra omicidio doloso e omissione medica La Corte di Cassazione ha affermato che in tema di omicidio doloso le eventuali omissioni dei sanitari

Dettagli

Responsabilità professionale sanitaria Transazione del contenzioso e danno erariale

Responsabilità professionale sanitaria Transazione del contenzioso e danno erariale UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI MILANO-BICOCCA Facoltà di Medicina e Chirurgia SEZIONE DI MEDICINA LEGALE Responsabile: prof. Osvaldo Morini Responsabilità professionale sanitaria Transazione del contenzioso

Dettagli

IL PARERE DEL BROKER. MALASANITA o MALPRATICA?

IL PARERE DEL BROKER. MALASANITA o MALPRATICA? CORSO DI FORMAZIONE PER INTERMEDIARI ASSICURATIVI RISK MANAGER E INSURANCE MANAGER LE RESPONSABILITÀ DEI PROFESSIONISTI DELLA SANITÀ LA CONSULENZA TECNICA PER LA DIFESA DEL SANITARIO IL PARERE DEL BROKER

Dettagli

LE RESPONSABILITA DEL CONVERTER/STAMPATORE E QUELLE DEL COMMITTENTE. I RIFERIMENTI DI LEGGE E L APPARATO SANZIONATORIO

LE RESPONSABILITA DEL CONVERTER/STAMPATORE E QUELLE DEL COMMITTENTE. I RIFERIMENTI DI LEGGE E L APPARATO SANZIONATORIO LE RESPONSABILITA DEL CONVERTER/STAMPATORE E QUELLE DEL COMMITTENTE. I RIFERIMENTI DI LEGGE E L APPARATO SANZIONATORIO GLI ACCORDI TRA LE PARTI: MANLEVA Avv. Teodora Uva LA RESPONSABILITA PENALE Dolo/Colpa

Dettagli

In.Te.Gra S.r.l. Modello di organizzazione e controllo ex D. Lgs. 231/2001

In.Te.Gra S.r.l. Modello di organizzazione e controllo ex D. Lgs. 231/2001 In.Te.Gra S.r.l. Modello di organizzazione e controllo ex D. Lgs. 231/2001 Omicidio colposo o lesioni gravi o gravissime commesse con violazione delle norme sulla tutela della salute e sicurezza sul lavoro

Dettagli

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE. d iniziativa del deputato GRECO

CAMERA DEI DEPUTATI PROPOSTA DI LEGGE. d iniziativa del deputato GRECO Atti Parlamentari 1 Camera dei Deputati CAMERA DEI DEPUTATI N. 2263 PROPOSTA DI LEGGE d iniziativa del deputato GRECO Modifiche al codice penale e al codice della strada, di cui al decreto legislativo

Dettagli

Profili civilistici della responsabilità del medico e della struttura sanitaria

Profili civilistici della responsabilità del medico e della struttura sanitaria Profili civilistici della responsabilità del medico e della struttura sanitaria Autore: Virelli Clementina In: Diritto civile e commerciale La responsabilità del medico e della struttura sanitaria (privata

Dettagli

CAPITOLO PRIMO 1. Introduzione.

CAPITOLO PRIMO 1. Introduzione. CAPITOLO PRIMO 1. Introduzione. Volendo inizialmente tracciare l'excursus storico della normativa in esame, la quale regola la fattispecie concernente la morte o le lesioni quale conseguenza di altro delitto

Dettagli

LA RESPONSABILITA DEL PRESIDENTE DI SEZIONE NELLE ATTIVITA SOCIALI E FORMATIVE

LA RESPONSABILITA DEL PRESIDENTE DI SEZIONE NELLE ATTIVITA SOCIALI E FORMATIVE LA RESPONSABILITA DEL PRESIDENTE DI SEZIONE NELLE ATTIVITA SOCIALI E FORMATIVE Il presidente di sezione del CAI ha forse una responsabilità differenziata e maggiorata rispetto al presidente di qualsivoglia

Dettagli

DIRITTI DI OBBLIGAZIONE

DIRITTI DI OBBLIGAZIONE DIRITTI DI OBBLIGAZIONE L obbligazione è un vincolo giuridico in cui un soggetto è tenuto ad una prestazione patrimoniale per soddisfare l interesse di un altro soggetto. SOGGETTI DEBITORE Lato passivo

Dettagli

LA RESPONSABILITÀ CIVILE E PENALE DI AZIENDE E PROFESSIONISTI NELLA PREVENZIONE INCENDI

LA RESPONSABILITÀ CIVILE E PENALE DI AZIENDE E PROFESSIONISTI NELLA PREVENZIONE INCENDI LA RESPONSABILITÀ CIVILE E PENALE DI AZIENDE E PROFESSIONISTI NELLA PREVENZIONE INCENDI Avv. Francesco Pasquino Convegno 10 febbraio 2012 Il DPR n. 151/2011 Ai sensi dell art. 4, co. 1: per le attività

Dettagli