Gengivite e parodontite

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Gengivite e parodontite"

Transcript

1 Gengivite e parodontite Opuscolo informativo per il paziente

2 La malattia parodontale (chiamata anche parodontite, parodontosi, piorrea, parodontopatia) è una infezione batterica che colpisce il parodonto, cioè l insieme di strutture che circondano il dente: la gengiva, l osso che sostiene il dente e il legamento che ancora il dente all osso. E una malattia che decorre solitamente in modo indolore e può quindi progredire e aggravarsi senza quasi accorgersene. Colpisce a vari livelli di gravità circa tre quarti della popolazione adulta: per questo è fondamentale sottoporsi regolarmente a visite di controllo che permettono di fare una diagnosi precoce e mettere in atto adeguate misure di prevenzione e trattamento. La malattia parodontale colpisce dapprima la gengiva. Questo stadio di infiammazione si chiama gengivite ed è reversibile.se non si cura l infezione la gengivite può progredire in parodontite. La gengiva si allontana dal dente,creando le cosiddette tasche parodontali in cui si accumula la placca che, calcifi cando, diventa tartaro.il tartaro, adeso tenacemente alla radice del dente, ne altera la superfi cie e il paziente non è più in grado di rimuoverlo attraverso l igiene orale domiciliare.la presenza di placca e tartaro sottogengivale è responsabile della progressione della malattia che, se non trattata, causa le perdita di denti che possono essere perfettamente sani. Parodontite Malattia infettiva dei tessuti di supporto dei denti, causata da batteri patogeni Studi epidemiologici indicano che il 5-20% della popolazione soffre di forme severe di parodontite 1

3 Che cosa è la parodontite? La malattia parodontale, (chiamata anche parodontite, parodontosi,piorrea, parodontopatia) è una infezione batterica che colpisce il parodonto, cioè l insieme di strutture che circondano il dente: la gengiva, l osso che sostiene il dente e il legamento che ancora il dente all osso. Essendo una malattia che decorre solitamente in modo indolore può progredire e aggravarsi senza quasi accorgersene. Colpisce a vari livelli di gravità circa tre quarti della popolazione adulta: per questo è fondamentale sottoporsi regolarmente a visite di controllo che permettono di fare una diagnosi precoce e mettere in atto adeguate misure di prevenzione e trattamento. L infiammazione della gengiva marginale è uno dei segni cardinali della malattia parodontale e si manifesta con rossore, gonfiore e sanguinamento. Se questa fase reversibile della malattia non viene trattata con una buona igiene domiciliare e professionale, la gengivite si sviluppa ed evolve, nella maggior parte dei casi, in parodontite. La gengiva si allontana dal dente, l osso si riassorbe creando le cosiddette tasche parodontali in cui si accumula più facilmente la placca che, calcificando, diventa tartaro. Il tartaro, adeso tenacemente alla radice del dente,ne altera la superficie e il paziente non è più in grado di rimuoverlo attraverso l igiene orale domiciliare. La presenza di placca e tartaro sottogengivale è responsabile della progressione della malattia: il riassorbimento osseo provoca la mobilità dei denti e, se il paziente non si rivolge a un odontoiatra e a un igienista per il trattamento opportuno, la malattia parodontale provoca la perdita di denti anche se perfettamente sani. 2

4 Quali sono le cause della malattia parodontale? La malattia parodontale è una patologia multifattoriale e il suo sviluppo è strettamente legato alla presenza di placca batterica. I batteri non rimossi da denti e gengive con una buona igiene domiciliare (spazzolino e filo) si annidano nelle tasche parodontali e producono tossine che uccidono gli osteoblasti (le cellule adibite alla riproduzione dell osso). (fig ) Placca batterica abbondante ed evidente : il suo accumulo è dovuto alla scarsa igiene orale Si noti la perdita ossea con esposizione parziale delle radici. 3radice esposte 3 placca batterica fig. 1 fig. 2 fig. 3 fig. 4 (fig. 4-5) Esempio di placca batterica vista al microscopio a scansione elettronica. fig. 5 placca colorata con agente rilevatore (fig. 6) Placca colorata con agente rilevatore: i batteri sono microscopici, per questo non sono visibili;un agente rivelatore di placca li colora, aiutando il paziente a individuarli (in questo caso sullo smalto al margine gengivale e sulle gengive) e quindi a rimuoverli correttamente con spazzolino e filo interdentale. fig. 6 3

5 Esistono altri fattori di rischio che concorrono all instaurarsi della malattia. Quelli di maggior rilievo sono: fumo è uno dei fattori di rischio più importanti : i forti fumatori hanno un rischio più elevato di contrarre la malattia che i non-fumatori. Le sostanze citotossiche contenute nelle sigarette distruggono le cellule adibite al mantenimento dei tessuti di sostegno dei denti e per questo la parodontite nei fumatori avanza più rapidamente, con un decorso più aggressivo e refrattario alle cure. stress (molti studi scientifici rilevano un nesso fra lo stress e la malattia parodontale, dovuto probabilmente al fatto che lo stress indebolisce le difese immunitarie per cui i batteri della placca riescono a fare maggiori danni). gravidanza e pubertà (le forti fluttuazioni ormonali favoriscono l insorgenza di gengivite). presenza di restauri incongrui (otturazioni incongrue- corone debordanti, sono fattori di ritenzione e accumulo di placca batterica, anche perchè rendono più difficoltose le manovre di igiene orale). terapie farmacologiche (contraccettivi, antidepressivi, antiipertensivi e altri farmaci possono provocare aumento di volume delle gengive e quindi influire negativamente sulla salute orale). diabete e altre patologie sistemiche (i pazienti affetti da diabete hanno una maggiore probabilità di soffrire di parodontite, probabilmente perché le persone diabetiche sono maggiormente suscettibili alle infezioni. In particolare i pazienti con diabete non controllato sono particolarmente a rischio.studi recenti hanno dimostrato che la relazione tra parodontite e diabete è biunivoca,dal momento che la malattia parodontale può rendere più difficoltosa il controllo dei livelli di glicemia, aumentando il rischio di complicanze diabetiche. Per questa ragione, i pazienti diabetici affetti da parodontite devono essere fortemente motivati all igiene orale domiciliare e professionale per eliminare l infezione parodontale). predisposizione genetica (una persona su tre è predisposta geneticamente allo sviluppo della malattia parodontale) 4

6 -g- - Quali sono i sintomi della malattia parodontale? La malattia parodontale spesso è asintomatica o provoca sintomi molto scarsi. I principali segnali che devono mettere in allarme il paziente e fare sospettare della malattia sono: gengive gonfie ed arrossate; - gengive sanguinanti; - alitosi ( nel 90% circa dei casi proviene dal cavo orale con igiene scarsa, in quanto i batteri sono in gradi di produrre composti volatili dello zolfo); - comparsa di spazi tra i denti; - recessioni gengivali con esposizione delle radici; - mobilità dentale. Tessuti sani Tessuti patologici In alcuni casi, particolarmente subdoli, il tessuto gengivale può apparire del tutto normale,malgrado la distruzione già avanzata dell osso.il sintomo del dolore non compare quasi mai. Il paziente lamenta solo fastidi di lieve entità.dal momento che la sintomatologia è così scarsa spesso il paziente non si sottopone regolarmente a visite di controllo, e quindi la diagnosi di parodontite non viene effettuata allo stadio iniziale. La malattia pertanto può avanzare e raggiungere uno stadio clinico avanzato. 5

7 La diagnosi parodontale Gli ausili diagnostici a disposizione dell odontoiatra per poter valutare e quantificare la gravità della malattia parodontale sono: esame clinico del cavo orale esame radiografico esame microbiologico (non sempre usato) sondaggio parodontale Grave perdita ossea: IL Sondaggio misura una tasca di 9 mm con recessione gengivale di 3mm La prima procedura diagnostica da mettere in atto è il sondaggio parodontale che si effettua con una sonda millimetrata inserita tra il dente e il margine gengivale, con molta delicatezza, misurando in sei punti diversi di ogni dente, per rilevare la presenza di tasche parodontali e per quantificare la profondità delle tasche parodontali. Se le gengive sono sane, la profondità misurata sarà di 1-2 mm. Valori oltre 4 mm di profondità sono da considerarsi patologici. Questi dati clinici verranno registrati in una cartella parodontale, affinché possano essere utilizzati per la formulazione di un corretto piano di trattamento e confrontati nel tempo per monitorare l andamento della patologia in seguito alle terapie. 3La Cartella Parodontale è uno strumento insostituibile nella pianificazione e nella verifica nel tempo del trattamento parodontale. 6

8 Esame radiografico La serie completa di radiografie di tutti i denti è necessaria per valutare il livello di perdita ossea attorno i denti. Come si può osservare le radici di molti denti non sono più ricoperte dall osso che si è riassorbito. I denti dell arcata inferiore sono invece ancora ricoperti da osso sano. Test microbiologico Un ulteriore supporto nella fase diagnostica è fornito dal test microbiologico, che rivela la presenza di batteri parodontopatogeni grazie a un esame basato su sonde a DNA. L esame è del tutto indolore e si pratica su campioni di placca prelevati dalle tasche parodontali. Negli ultimi anni è stato introdotto il test genetico per la malattia parodontale, che costituisce un importante passo avanti per la prevenzione della parodontite e la cura mirata di tale patologia. Si tratta di un innovazione in linea con le più moderne tendenze della medicina, in cui si riconosce il ruolo del substrato genetico nelle malattie multifattoriali. Anche questo esame è indolore. 7

9 Come si cura la malattia parodontale? 1. Trattamento non chirurgico (terapia iniziale) Gengivite e parodontite sono malattie causate da alcuni tipi di batteri, quindi il primo trattamento richiesto sarà basato sulla motivazione a una corretta igiene orale domiciliare, all eliminazione dei fattori irritanti batterici diretti (placca batterica e tartaro) dalle superfici dentali e radicolari (con una o più sedute di igiene professionale eseguite da un igienista o dall odontoiatra), all eliminazione dei fattori irritanti indiretti (restauri debordanti o carie), al controllo dello stile di vita (eliminazione o riduzione del fumo).se il paziente collabora, già la terapia iniziale porta a un netto miglioramento delle condizioni parodontali. Se si tratta soltanto di gengivite, i tessuti possono guarire senza alcun danno residuo soltanto con questa primo passo terapeutico. La motivazione e le istruzioni del paziente restano le determinanti principali per ottenere un elevato standard di igiene. Westfelt et al Trattamento chirurgico La terapia chirurgica viene presa in considerazione soltanto se permangono delle tasche profonde dopo la terapia iniziale. L obiettivo della chirurgia parodontale è l eliminazione delle tasche gengivali e ossee con la finalità di eliminare le nicchie ecologiche che favoriscono la crescita dei batteri patogeni. Grazie alle moderne tecniche rigenerative è possibile in casi selezionati ottenere la riformazione dei tessuti ossei e gengivali perduti. Gli interventi chirurgici parodontali sono normalmente eseguiti in modo indolore in anestesia locale. Prima della chirurgia rigenerativa: si noti l area nera di radiotrasparenza (perdita ossea) Dopo la chirurgia rigenerativa: la perdita ossea è stata colmata dalla rigenerazione indotta dalla fase chirurgica Immagine preoperatoria di un elemento dentario affetto da una grave forma localizzata di parodontite. 8

10 3. Chirurgia Mucogengivale Sono molti i fattori che contribuiscono ad alterare il giusto rapporto tra denti e gengive, facendo sì che si vengano a creare delle zone in cui il tessuto gengivale irritato si ritiri allontanandosi dalla sua sede originale, lasciando come esito delle antiestetiche e spesso sensibili esposizioni della radice denominate recessioni gengivali. La chirurgia mucogengivale comprende l insieme delle procedure atte alla correzione di difetti di morfologia, posizione e/o quantità dei tessuti molli parodontali (Gengive).Grazie alle moderne tecniche chirurgiche parodontali è oggi possibile, in presenza di livelli ossei adeguati, trattare con successo recessioni di vario grado. Le indicazioni principali sono la copertura (mediante tessuti prelevati dal palato) delle superfici radicolari esposte e l aumento di volume e di quantità del tessuto gengivale per esigenze estetiche, protesiche od ortodontiche. Casi Clinici Prima :recessione gengivale profonda su incisivo inferiore con superficie radicolare esposta. Dopo: Il caso dopo il trattamento con un intervento di chirurgia ricostruttiva mucogengivale: la radice dell incisivo ora è ricoperta nuovamente dalla gengiva. Prima: recessione gengivale profonda su canino con superficie radicolare esposta. Dopo: il caso dopo il trattamento con un intervento di chirurgia ricostruttiva 9

11 Fase di mantenimento Al termine della fase attiva di terapia, il paziente parodontale entra nella fase di mantenimento dello stato di salute parodontale raggiunto. Questa fase, parzialmente demandata all igienista dentale,si basa su periodici richiami con visite di controllo che possono coincidere con le sedute d igiene orale. La frequenza dei richiami può variare, secondo la gravità della situazione parodontale, da 2-6 mesi. Studi scientifici hanno dimostrato che un semplice programma di mantenimento costituisce la vera chiave per ottenere buoni e duraturi risultati terapeutici. Concludendo E bene ricordare che, malgrado sia molto diffusa, la malattia parodontale non è inevitabile, ma soprattutto è prevenibile e curabile. Qualora si sia già instaurata, può nella maggior parte dei casi essere trattata con successo grazie all impiego delle moderne procedure terapeutiche. Oggi sappiamo che la durata della vita si è molto allungata,e sappiamo anche che si può e si deve invecchiare senza perdere i denti, per migliorare la qualità della vita. 10

Schema della struttura anatomica del parodonto sano (Da, Imparando Dall esperienza testo-atlante di igiene orale Dtt.ssa A.

Schema della struttura anatomica del parodonto sano (Da, Imparando Dall esperienza testo-atlante di igiene orale Dtt.ssa A. MALATTIA PARODONTALE La parodontologia è una branca dell'odontoiatria che si occupa della diagnosi e terapia delle malattie che interessano il Parodonto (organo di sostegno del dente). Il parodonto è costituito

Dettagli

Metodo per la valutazione del rischio individuale in Parodontologia

Metodo per la valutazione del rischio individuale in Parodontologia Come può modificare il suo livello di rischio? Dalla corretta attuazione di procedure preventive e terapeutiche atte a diminuire il livello di rischio per la Parodontite deriva una migliore probabilità

Dettagli

che cos è la paradontologia?

che cos è la paradontologia? che cos è la paradontologia? La parodontologia è una disciplina di area odontoiatrica che promuove la salute dell individuo attraverso la prevenzione, la diagnosi e la terapia delle patologie che colpiscono

Dettagli

IGIENE DENTALE E PREVENZIONE

IGIENE DENTALE E PREVENZIONE IGIENE DENTALE E PREVENZIONE Dispensa n.3 Introduzione Secondo l Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), l origine di molte patologie organiche sono dovute ai rapidi cambiamenti dello stile di vita

Dettagli

Le tue gengive. La tua salute.

Le tue gengive. La tua salute. Noi tutti pensiamo che il colesterolo sia importante per la malattia cardiaca. La salute delle vostre gengive è un più importante fattore indicativo se avrete un infarto cardiaco o meno. Mehmet C. Oz,

Dettagli

Igiene e cura dei denti

Igiene e cura dei denti Igiene e cura dei denti Capitolo 3 La salute della bocca La nostra bocca (cavo orale) è un sito anatomico riccamente abitato da microrganismi, che insieme formano un complesso e delicato ecosistema in

Dettagli

Gengivite e parodontite. Scovolini TePe. guida per il paziente. Prodotti in Svezia, usati in tutto il mondo. Angle. Originali. TePe Gel Gengivale

Gengivite e parodontite. Scovolini TePe. guida per il paziente. Prodotti in Svezia, usati in tutto il mondo. Angle. Originali. TePe Gel Gengivale Scovolini TePe Originali 0.4 mm 930410826 0.45 mm 930410840 0.5 mm 930410853 0.6 mm 930410865 0.7 mm 930410877 0.8 mm 930410889 1.1 mm 930410891 1.3 mm 935421305 1.5 mm Angle 0.4 mm 931080461 0.45 mm 931080473

Dettagli

Scovolini TePe. Prodotti in Svezia, usati in tutto il mondo. Angle. Originali. TePe Gel Gengivale. Extra soft. Spazzolini Speciali TePe

Scovolini TePe. Prodotti in Svezia, usati in tutto il mondo. Angle. Originali. TePe Gel Gengivale. Extra soft. Spazzolini Speciali TePe Scovolini TePe Originali 0.4 mm 930410826 0.45 mm 930410840 0.5 mm 930410853 0.6 mm 930410865 0.7 mm 930410877 0.8 mm 930410889 1.1 mm 930410891 1.3 mm 935421305 1.5 mm Angle 0.4 mm 931080461 0.45 mm 931080473

Dettagli

Guida per il paziente. Gengivite e parodontite

Guida per il paziente. Gengivite e parodontite Guida per il paziente Gengivite e parodontite La parodontite è più comune di quanto tu possa immaginare. Circa il 40% degli adulti soffre di questa patologia - spesso senza esserne a conoscenza. Le condizioni

Dettagli

CENTRI ODONTOIATRICI CARTA DEI SERVIZI.

CENTRI ODONTOIATRICI CARTA DEI SERVIZI. CENTRI ODONTOIATRICI CARTA DEI SERVIZI. CARTA DEI SERVIZI MISSION. Doctor Dentist si propone di erogare PRESTAZIONI ODONTOIATRICHE di qualità e di attenta professionalità clinica, avvalendosi per questo

Dettagli

SCONFIGGERE LA CARIE DENTALE OGGI SI PUO! COME FARE CE LO SVELA L IGIENISTA DENTALE

SCONFIGGERE LA CARIE DENTALE OGGI SI PUO! COME FARE CE LO SVELA L IGIENISTA DENTALE ARTICOLO CASTELLETTO TICINO SCONFIGGERE LA CARIE DENTALE OGGI SI PUO! COME FARE CE LO SVELA L IGIENISTA DENTALE Esiste un miglior biglietto da visita di un bel sorriso? La nostra epoca è sicuramente dominata

Dettagli

:::CARTA DEI SERVIZI:::

:::CARTA DEI SERVIZI::: :::CARTA DEI SERVIZI::: Igiene e Profilassi Da alcuni anni esiste una nuova figura professionale che affianca sempre il medico in uno Studio Odontoiatrico: La igienista dentale Le igieniste dello STUDIO

Dettagli

Recessione gengivale E adesso? Informazioni per il paziente Copertura della recessione

Recessione gengivale E adesso? Informazioni per il paziente Copertura della recessione Recessione gengivale E adesso? Informazioni per il paziente Copertura della recessione Cosa succede se le recessioni gengivali non vengono trattate? Se le recessioni gengivali e le loro cause non vengono

Dettagli

UN SOLIDO ANCORAGGIO PER I DENTI

UN SOLIDO ANCORAGGIO PER I DENTI UN SOLIDO ANCORAGGIO PER I DENTI S traumann E mdogain per la rigenerazione parodontale Informazioni per i pazienti Parodontite Malattia di molti adulti Che cos è la parodontite? Fate attenzione in caso

Dettagli

Prognosi parodontale: metodo di valutazione obiettiva e implicazioni clinico-pratiche

Prognosi parodontale: metodo di valutazione obiettiva e implicazioni clinico-pratiche 12 Prognosi parodontale: metodo di valutazione obiettiva e implicazioni clinico-pratiche Leonardo Trombelli, DDS, PhD, Roberto Farina, DDS, PhD, MSc Centro di Ricerca e Servizi per lo Studio delle Malattie

Dettagli

Parodontologia & Protesi Una meravigliosa opportunità per conservare i denti

Parodontologia & Protesi Una meravigliosa opportunità per conservare i denti Corso Teorico Pratico 2012 Parodontologia & Protesi Una meravigliosa opportunità per conservare i denti Dr. Alberto Fonzar Crediti Formativi (ECM) richiesti CORSO ANNUALE PER ODONTOIATRI Consigliata la

Dettagli

La Prima Visita. La raccolta delle informazioni. La visita di rivalutazione

La Prima Visita. La raccolta delle informazioni. La visita di rivalutazione Condurre una corretta visita odontoiatrica è l unico presupposto per la giusta diagnosi, per un efficace comunicazione tra medico e paziente, quindi per la condivisione ed il successo della terapia. La

Dettagli

Domande e risposte sulla parodontite

Domande e risposte sulla parodontite Domande frequenti Perché voi dentisti siete così "cari"? I dentisti sono definiti "cari" perchè le spese di gestione e le apparecchiature utilizzate in uno studio dentistico sono le stesse di una qualsiasi

Dettagli

Sig.ra ------------------- PROGETTO PREVENZIONE 2011-2013

Sig.ra ------------------- PROGETTO PREVENZIONE 2011-2013 Sig.ra ------------------- PROGETTO PREVENZIONE 2011-2013 Il Progetto Prevenzione, un idea di CLD nata nel 2011 e curata dalla dott.ssa Sara Zambelli, si prefiggeva di comprendere quanto l igiene orale

Dettagli

CENTRI ODONTOIATRICI CARTA DEI SERVIZI.

CENTRI ODONTOIATRICI CARTA DEI SERVIZI. CENTRI ODONTOIATRICI CARTA DEI SERVIZI. 15 settembre 2015 CARTA DEI SERVIZI MISSION. Doctor Dentist si propone di erogare PRESTAZIONI ODONTOIATRICHE di qualità e di attenta professionalità clinica, avvalendosi

Dettagli

Università degli studi di Roma La Sapienza. Tabagismo e Patologie del Cavo Orale

Università degli studi di Roma La Sapienza. Tabagismo e Patologie del Cavo Orale Università degli studi di Roma La Sapienza Tabagismo e Patologie del Cavo Orale Tabagismo Termine con cui si indica l abitudine a fumare tabacco e la forma di intossicazione cronica derivante da tale pratica.

Dettagli

Che cos è il parodonto?

Che cos è il parodonto? Che cos è il parodonto? Letteralmente il termine parodonto indica tutto ciò che si trova immediatamente intorno al dente. Ad una prima analisi si potrebbe identificare il parodonto con le gengive; in realtà,

Dettagli

LINEE GUIDA. Mantenimento della salute orale in caso di malattia parodontale. A cura di: Dr. Matteo Basso Dr. Giordano Bordini

LINEE GUIDA. Mantenimento della salute orale in caso di malattia parodontale. A cura di: Dr. Matteo Basso Dr. Giordano Bordini LINEE GUIDA Mantenimento della salute orale in caso di malattia parodontale. A cura di: Dr. Matteo Basso Dr. Giordano Bordini Che cos è il parodonto? Letteralmente il termine parodonto indica tutto ciò

Dettagli

F.A.Q. (Domande Frequenti)

F.A.Q. (Domande Frequenti) F.A.Q. (Domande Frequenti) 1) QUANTO COSTA UNA VISITA? La prima visita è gratuita; 2) OGNI QUANTO DOVREI FARE L'ABLAZIONE DEL TARTARO? La frequenza con cui è opportuno farsi controllare dipenda essenzialmente

Dettagli

a cura della sezione di Torino Il Lichen Orale

a cura della sezione di Torino Il Lichen Orale Il Lichen Orale 1. Che cosa e il lichen planus? 2. E una malattia trasmissibile o infettiva? 3. Quali distretti corporei può colpire? 4. Quali sono gli aspetti clinici della malattia quando colpisce il

Dettagli

Dottor Fabio Lupi igienista dentale LA NOSTRA BOCCA

Dottor Fabio Lupi igienista dentale LA NOSTRA BOCCA Dottor Fabio Lupi igienista dentale LA NOSTRA BOCCA La bocca Ä una parte molto importante del corpo e non solo per l aspetto estetico. Attraverso la bocca parliamo, comunichiamo con gli altri ma soprattutto

Dettagli

che cos è l odontoiatria protesica?

che cos è l odontoiatria protesica? che cos è l odontoiatria protesica? L odontoiatria protesica è quella disciplina che si occupa di ristabilire e mantenere le funzioni orali e l aspetto estetico del paziente attraverso il restauro dei

Dettagli

Una bocca sana. ad ogni età

Una bocca sana. ad ogni età Una bocca sana ad ogni età La bocca e i denti Attraverso la bocca possiamo nutrirci e assaporare il cibo, parlare e comunicare, sorridere. Prendersi cura della bocca è importante, per tutta la durata della

Dettagli

che cos è l implantologia?

che cos è l implantologia? che cos è l implantologia? L implantologia è quella branca dell odontoiatria che si occupa della sostituzione dei denti naturali mancanti con impianti osteointegrati i quali possono sostenere denti singoli,

Dettagli

PROGRAMMA. Obiettivo del Corso è quello di dare ai partecipanti delle linee guida per:

PROGRAMMA. Obiettivo del Corso è quello di dare ai partecipanti delle linee guida per: Obiettivo del Corso è quello di dare ai partecipanti delle linee guida per: raccogliere i dati clinici e integrarli in modelli prognostici per il paziente e per ogni singolo dente; identificare i problemi

Dettagli

RACCOMANDAZIONI per la SALUTE ORALE nei pazienti in cura con bisfosfonati

RACCOMANDAZIONI per la SALUTE ORALE nei pazienti in cura con bisfosfonati RACCOMANDAZIONI per la SALUTE ORALE nei pazienti in cura con bisfosfonati Caro paziente, se sei in procinto di iniziare o hai già effettuato un trattamento terapeutico con aminobisfosfonati, sarebbe opportuno

Dettagli

Anestesia Locale Indolore

Anestesia Locale Indolore Anestesia Locale Indolore Particolare cura a non far avvertire disagi durante l'effettuazione della Anestesia Locale MicroDose Test iniziale, per valutare eventuali reazioni con dosi farmacologiche minime.

Dettagli

guida pratica per la salute orale del paziente disabile

guida pratica per la salute orale del paziente disabile Azienda Ospedaliero Universitaria di Sassari U.O. di Odontostomatologia Direttore: Prof.ssa Pietrina Franca Lugliè guida pratica per la salute orale del paziente disabile A cura dell Igienista dentale

Dettagli

Dichiarazione di ricevuta informazione e consenso ad intervento di CHIRURGIA IMPLANTARE OSTEOINTEGRATA

Dichiarazione di ricevuta informazione e consenso ad intervento di CHIRURGIA IMPLANTARE OSTEOINTEGRATA Dott. Alberto Coccia Piazza Matteotti, 2 80053 Castellammare di Stabia (NA) www.albertococcia.it info@dentistacoccia.it Tel. 081.8712242 081.8711439 Dichiarazione di ricevuta informazione e consenso ad

Dettagli

Igiene orale e profilassi

Igiene orale e profilassi Igiene orale e profilassi Per igiene orale si intende la pulizia della cavità orale nella sua interezza, sia nei suoi tessuti duri come i denti sia nei suoi tessuti molli come le mucose. Tali argomenti

Dettagli

Bocca sana in corpore sano.

Bocca sana in corpore sano. Bocca sana in corpore sano. www.boccasana.ch La salute orale prima di tutto! Problemi cardiocircolatori È risaputo che il sovrappeso e il fumo sono fattori di rischio per l infarto cardiaco. E le patologie

Dettagli

RACCOMANDAZIONI per la SALUTE ORALE nei pazienti in cura con bisfosfonati

RACCOMANDAZIONI per la SALUTE ORALE nei pazienti in cura con bisfosfonati RACCOMANDAZIONI per la SALUTE ORALE nei pazienti in cura con bisfosfonati Caro paziente, se sei in procinto di iniziare o hai già effettuato un trattamento terapeutico con farmaci quali aminobisfosfonati,

Dettagli

terapia della carie con ozono.

terapia della carie con ozono. Il vostro dentista consiglia: terapia della carie con ozono. "Per tutti quelli che danno importanza ad un trattamento delicato e approfondito!" 99,9% senza carie indolore 100% "Salve, io sono il Dott.

Dettagli

L IMPORTANZA DELL IGIENE ORALE

L IMPORTANZA DELL IGIENE ORALE STUDIO DENTISTICO ASSOCIATO TELLATIN E VENEZIAN Via Passarin, 16 - Bassano del Grappa (VI) tel. 0424 503320 Via Enrico Fermi, 1 - Marostica (VI) tel. 0424 72893 L IMPORTANZA DELL IGIENE ORALE Una corretta

Dettagli

Quadri clinici delle mala1e parodontali

Quadri clinici delle mala1e parodontali Quadri clinici delle mala1e parodontali Indo%e da placca Rappresentano la più frequente categoria di GENGIVITI nella popolazione Possono essere suddivise sulla base di fa7ori LOCALI o SISTEMICI che ne

Dettagli

ImPIANtI dentali. LA migliore SoLuZIoNe A LuNGo termine

ImPIANtI dentali. LA migliore SoLuZIoNe A LuNGo termine ImPIANtI dentali LA migliore SoLuZIoNe A LuNGo termine 1. Sorriso & funzione Nei rapporti di ogni giorno il sorriso ci aiuta a comunicare: è il miglior modo di dimostrare affetto, aiuta a socializzare,

Dettagli

LA CHIRURGIA PARODONTALE

LA CHIRURGIA PARODONTALE LA CHIRURGIA PARODONTALE Cos è la parodontologia? È la branca dell odontoiatria che si propone di preservare la salute del parodonto (ovvero dell insieme di quelle strutture che ancorano il dente nel suo

Dettagli

ESTETICA IN ODONTOIATRIA SOLUZIONI ESTETICHE PER MIGLIORARE IL SORRISO

ESTETICA IN ODONTOIATRIA SOLUZIONI ESTETICHE PER MIGLIORARE IL SORRISO ESTETICA IN ODONTOIATRIA SOLUZIONI ESTETICHE PER MIGLIORARE IL SORRISO Dott.ssa Federica Nosenzo Laurea in Odontoiatria e Protesi dentaria presso L Università di Milano Uni Ateneo Ivana Torretta Nerviano

Dettagli

Vademecum informativo per il paziente ad esclusivo uso interno

Vademecum informativo per il paziente ad esclusivo uso interno Vademecum informativo per il paziente ad esclusivo uso interno Gentile paziente, siamo lieti di presentarle questo vademecum informativo, sperando Le possa essere di aiuto per una migliore conoscenza dei

Dettagli

Gengiva infiammata E adesso? Informazioni per il paziente Aumento di gengiva cheratinizzata

Gengiva infiammata E adesso? Informazioni per il paziente Aumento di gengiva cheratinizzata Gengiva infiammata E adesso? Informazioni per il paziente Aumento di gengiva cheratinizzata Cosa succede se non c é abbastanza gengiva cheratinizzata? Se non c é abbastanza gengiva cheratinizzata (il tessuto

Dettagli

PER GENGIVE PIÙ SANE MANUALE DI IGIENE ORALE DOMICILIARE SOLUZIONI COMPLETE PER L IGIENE ORALE

PER GENGIVE PIÙ SANE MANUALE DI IGIENE ORALE DOMICILIARE SOLUZIONI COMPLETE PER L IGIENE ORALE PER GENGIVE PIÙ SANE MANUALE DI IGIENE ORALE DOMICILIARE SOLUZIONI COMPLETE PER L IGIENE ORALE D A L L A P R E V E N Z I O N E A L L A C U R A LA CORRETTA IGIENE ORALE TUTELA LA SALUTE DI TUTTO L ORGANISMO

Dettagli

Epidemiologia della salute orale nell anziano ed interventi di salute pubblica

Epidemiologia della salute orale nell anziano ed interventi di salute pubblica G GERONTOL 2006;LIV:110-114 Società Italiana di Gerontologia e Geriatria ARTICOLO DI AGGIORNAMENTO REVIEW Epidemiologia della salute orale nell anziano ed interventi di salute pubblica Oral health epidemiology

Dettagli

RACCOMANDAZIONI per la SALUTE ORALE nei pazienti che assumono Bisfosfonati o altri farmaci per la cura delle ossa

RACCOMANDAZIONI per la SALUTE ORALE nei pazienti che assumono Bisfosfonati o altri farmaci per la cura delle ossa RACCOMANDAZIONI per la SALUTE ORALE nei pazienti che assumono Bisfosfonati o altri farmaci per la cura delle ossa Gentile paziente, se sei in procinto di iniziare o hai già effettuato un trattamento terapeutico

Dettagli

BASTA POCO PER PRENDERSI CURA DELLA NOSTRA BOCCA. Ecco LE MOSSE VINCENTI

BASTA POCO PER PRENDERSI CURA DELLA NOSTRA BOCCA. Ecco LE MOSSE VINCENTI BASTA POCO PER PRENDERSI CURA DELLA NOSTRA BOCCA Ecco LE MOSSE VINCENTI LA BOCCA I punti nevralgici della masticazione La bocca è, in tutti gli animali, il luogo in cui avviene la prima parte della digestione,

Dettagli

Dentas Informa. Scopri di più

Dentas Informa. Scopri di più Dentas Informa Sempre più articoli della recente letteratura dimostrano l implicazione della parodontite (conosciuta anche come piorrea) con importanti malattie di tipo organico Scopri di più Parodontite

Dettagli

EPIDEMIOLOGIA DELLA MALATTIA PARODONTALE

EPIDEMIOLOGIA DELLA MALATTIA PARODONTALE EPIDEMIOLOGIA DELLA MALATTIA PARODONTALE Studio della distribuzione della Malattia o della Condizione Fisiologica nella popolazione e dei fattori ereditari, biologici, ambientali, sociali e culturali che

Dettagli

www.casottogobbato.com

www.casottogobbato.com www.casottogobbato.com SCOPRI UN NUOVO SORRISO. Lo Studio Odontoiatrico Casotto Gobbato nasce più di trent anni fa da una solida e sinergica collaborazione tra il Dr. Antonio Casotto e il Dr. Stefano Gobbato.

Dettagli

Manuale Igiene.qxd 24-07-2012 17:10 Pagina 2

Manuale Igiene.qxd 24-07-2012 17:10 Pagina 2 Manuale Igiene.qxd 24-07-2012 17:10 Pagina 2 Sunstar Italiana s.r.l. Corso Italia 13 21047 Saronno (Va) Italia Tel. 02.96319003 - Fax 02.96319008 www.sunstargum.it - info.italy@it.sunstar.com SEGUICI SU

Dettagli

Estetica in odontoiatria.

Estetica in odontoiatria. Estetica in odontoiatria. Il tema Estetica viene trattato nei seguenti 8 Files. 1) Introduzione all Estetica in Odontoiatria. 2) Nozioni cliniche di estetica del sorriso, utili al paziente. 3) Analisi

Dettagli

DICHIARAZIONE DI RICEVUTA INFORMAZIONE E CONSENSO A TRATTAMENTO ORTODONTICO. Cognome: Nome: Nato/a il: a: Residente a: Via Tel. Cell.

DICHIARAZIONE DI RICEVUTA INFORMAZIONE E CONSENSO A TRATTAMENTO ORTODONTICO. Cognome: Nome: Nato/a il: a: Residente a: Via Tel. Cell. DICHIARAZIONE DI RICEVUTA INFORMAZIONE E CONSENSO A TRATTAMENTO ORTODONTICO Cognome: Nome: Nato/a il: a: Residente a: Via Tel. Cell. Gentile Paziente, lo scopo di questo modulo è di avere il Suo consenso

Dettagli

Estetica in odontoiatria.

Estetica in odontoiatria. Estetica in odontoiatria. Il tema Estetica viene trattato nei seguenti 8 Files. 1) Introduzione all Estetica in Odontoiatria (in questo File). 2) Nozioni cliniche di estetica del sorriso, utili al paziente.

Dettagli

I principi parodontali fondamentali per il protesista

I principi parodontali fondamentali per il protesista I principi parodontali fondamentali per il protesista Relatore Dott. Roberto Pontoriero Controrelatore Dott. Attilio Bedendo La relazione descrive i principi parodontali che sono alla base del posizionamento

Dettagli

PROFESSIONISTA È PROBLEMI GENGIVALI

PROFESSIONISTA È PROBLEMI GENGIVALI O IL PROFESSIONISTA È LA FONTE PRINCIPALE DI INFORMAZIONE, PER L 8% DEI PAZIENTI CHE SOFFRE DI PROBLEMI GENGIVALI 1 NUOVO colgate total pro-gengive sane riduce i problemi gengivali fino all 88% 2 Colgate_TPgH_AW.indd

Dettagli

Vi presentiamo un nuovo centro modernamente attrezzato per la cura di denti e gengive

Vi presentiamo un nuovo centro modernamente attrezzato per la cura di denti e gengive Vi presentiamo un nuovo centro modernamente attrezzato per la cura di denti e gengive ODONTOIATRICA nasce da una idea precisa: realizzare una Clinica Dentale di riferimento per qualità e convenienza della

Dettagli

Aver cura dei tuoi impianti

Aver cura dei tuoi impianti Guida per il paziente Scovolini TePe Originali 0,4 mm 930410826 0,45 mm 930410840 0,5 mm 930410853 0,6 mm 930410865 0,7 mm 930410877 0,8 mm 930410889 1,1 mm 930410891 1,3 mm 935421305 1,5 mm 930513332

Dettagli

LE AFFEZIONI NON INFETTIVE DELL ETA SCOLARE

LE AFFEZIONI NON INFETTIVE DELL ETA SCOLARE LE AFFEZIONI NON INFETTIVE DELL ETA SCOLARE CARIE DENTALE MIOPIA SCOLIOSI OBESITA CARIE DENTALE La carie dentale nasce come processo erosivo e si evolve come processo destruente del dente che perde così

Dettagli

TRATTAMENTO ORTODONTICO NEL PAZIENTE ADULTO. Tommaso Favale, Lucia Giannini

TRATTAMENTO ORTODONTICO NEL PAZIENTE ADULTO. Tommaso Favale, Lucia Giannini TRATTAMENTO ORTODONTICO NEL PAZIENTE ADULTO Tommaso Favale, Lucia Giannini RIABILITAZIONE ORALE IN PAZIENTI ADULTI 1970 meno del 5% dei pazienti ortodontici aveva più di 18 anni 1990 25% del totale 2000

Dettagli

Lo spazzolino adeguato per ogni esigenza specifica

Lo spazzolino adeguato per ogni esigenza specifica Lo spazzolino adeguato per ogni esigenza specifica Per una protezione quotidiana dalla carie accurata dei colletti dentali scoperti efficace ma delicata del margine gengivale Balsamo per le gengive Nuovo

Dettagli

EZIOPATOGENESI DELLA CARIE

EZIOPATOGENESI DELLA CARIE STORIA DELLA CARIE Numerose sono le teorie formulate a proposito della etiologia e patogenesi della carie dentaria. Le teorie ESOGENE considerano l agente eziologico responsabile della patologia cariogena

Dettagli

COME BISOGNA PULIRE I DENTI CON LO SPAZZOLINO

COME BISOGNA PULIRE I DENTI CON LO SPAZZOLINO COME BISOGNA PULIRE I DENTI CON LO SPAZZOLINO G G.R.IERFINO www.igieneorale.info PREMESSA IMPORTANTE Il fatto che alla verifica dal dentista si constati che le condizioni di salute dentale e parodontali

Dettagli

Guida per il paziente. Aver cura dei tuoi impianti

Guida per il paziente. Aver cura dei tuoi impianti Guida per il paziente Aver cura dei tuoi impianti Prenditi cura dei tuoi impianti esattamente come se ti prendessi cura dei tuoi denti naturali. Un approfondita igiene orale è necessaria per prevenire

Dettagli

IMPIANTI DENTALI. Informazioni per i pazienti

IMPIANTI DENTALI. Informazioni per i pazienti IMPIANTI DENTALI Informazioni per i pazienti Fondazione Impianti Svizzera Chi siamo? La Fondazione Impianti Svizzera è stata fondata allo scopo di informare correttamente la popolazione svizzera sulle

Dettagli

LO STAFF STUDIO DOTT. ANGELO NATIVIO

LO STAFF STUDIO DOTT. ANGELO NATIVIO orari di apertura: martedì, lunedì, mercoledì ore ore 9.00-12.30 LO STAFF DOTTOR ANGELO NATIVIO Iscritto presso l Ordine dei Medici di Roma posizione 3917 Laurea con Lode in Odontoiatria e Protesi Dentaria

Dettagli

Una forte struttura ossea per denti splendidi. Informazioni per il paziente Ricostruzione ossea con Geistlich Bio-Oss e Geistlich Bio-Gide

Una forte struttura ossea per denti splendidi. Informazioni per il paziente Ricostruzione ossea con Geistlich Bio-Oss e Geistlich Bio-Gide Una forte struttura ossea per denti splendidi Informazioni per il paziente Ricostruzione ossea con Geistlich Bio-Oss e Geistlich Bio-Gide Indice Il sorriso è il più bel modo di mostrare i tuoi denti 3

Dettagli

L impiantologia osteointegrata

L impiantologia osteointegrata L impiantologia osteointegrata Via Modena, 191/A 44122 Ferrara Italy Tel 0532771296 Cell 3483919876 www.hiluxsoluzionidentali.it - info.hilux@gmail.com CCIAA 36269 REA 131569 R.I. FE53469 INPS 18888681YK

Dettagli

Raccomandazione per per la la prevenzione dell osteonecrosi della della mascella/mandibola da da bifosfonati in in ambito ambito oncologico

Raccomandazione per per la la prevenzione dell osteonecrosi della della mascella/mandibola da da bifosfonati in in ambito ambito oncologico Raccomandazione 0, 0, Marzo Marzo 008. 008. Raccomandazione per per la la prevenzione dell osteonecrosi della della. Committenza della Direzione Aziendale/Zonale per la prevenzione della osteonecrosi da

Dettagli

dalla perdita alla riconquista

dalla perdita alla riconquista dalla perdita alla riconquista dei denti naturali TRAMITE L IMPLANTOLOGIA COME SI SVOLGE IL TRATTAMENTO E POSIZIONAMENTO DEGLI IMPIANTI? L INTERVENTO E DOLOROSO? L intervento si esegue in regime ambulatoriale

Dettagli

I Servizi odontoiatrici

I Servizi odontoiatrici I Servizi odontoiatrici CONSERVATIVA E RESTAURATIVA ESTETICA si occupa della conservazione dei denti e della loro ricostruzione estetica. Otturazioni e ricostruzioni con materiali innovativi e affidabili

Dettagli

Prof. Giampaolo Dott. Gabriele Dott. Beatrice

Prof. Giampaolo Dott. Gabriele Dott. Beatrice Prof. Giampaolo Dott. Gabriele Dott. Beatrice Lo Studio Caruso si avvale della professionalità di quattro Professionisti, specializzati nelle diverse discipline odontoiatriche. Prof. Giampaolo Caruso Dott.

Dettagli

Gestione dei tessuti nella riabilitazione implantoprotesica in zona estetica

Gestione dei tessuti nella riabilitazione implantoprotesica in zona estetica Gestione dei tessuti nella riabilitazione implantoprotesica in zona estetica Dott.ssa Irene Frezzato, Dott. Alberto Frezzato Liberi professionisti a Rovigo Parole chiave corona singola, fase unica, follow

Dettagli

: MALTTIE ODONTOSTOMATOLOGICHE E SCIENZE E TECNICHE DI IGIENE DENTALE

: MALTTIE ODONTOSTOMATOLOGICHE E SCIENZE E TECNICHE DI IGIENE DENTALE Corso integrato: MALTTIE ODONTOSTOMATOLOGICHE E SCIENZE E TECNICHE Disciplina: PARODONTOLOGIA Docente: Prof. Riccardo MONGUZZI Prima lezione - La malattia paradontale (Dott. Riccardo Monguzzi, Dott. Massimo

Dettagli

PRESTAZIONI SPECIALISTICHE ODONTOIATRICHE

PRESTAZIONI SPECIALISTICHE ODONTOIATRICHE AZIENDA UNITÀ LOCALE SOCIO SANITARIA N. 1 PRESTAZIONI SPECIALISTICHE ODONTOIATRICHE Definizione dei livelli essenziali di assistenza (LEA) Disposizioni applicative ai sensi della Deliberazione della Giunta

Dettagli

Igiene orale e salute generale dell organismo

Igiene orale e salute generale dell organismo Igiene orale e salute generale dell organismo È provato, oramai, che la mancanza di igiene orale è la principale causa delle problematiche orali dell uomo. I vari livelli di infiammazione, progredendo,

Dettagli

come avere denti da campione prevenzione primaria della carie

come avere denti da campione prevenzione primaria della carie Regione del Veneto Azienda Unità Locale Azienda Unità Locale Socio Sanitaria VICENTINO OVEST U..O.C.. MATTEERNO IINFFANTTIILLEE U..O.. PEDIATRIA DII COMUNITA educazione alla salute come avere denti da

Dettagli

che cos è la cariologia?

che cos è la cariologia? che cos è la cariologia? La cariologia promuove la salute dell individuo attraverso la prevenzione, la diagnosi e la terapia delle patologie che colpiscono i tessuti duri dei denti (smalto, dentina), la

Dettagli

CORSO TEORICO-PRATICO MODULARE PARODONTOLOGIA ACCREDITATO ECM DOTT. MARCO CLEMENTINI

CORSO TEORICO-PRATICO MODULARE PARODONTOLOGIA ACCREDITATO ECM DOTT. MARCO CLEMENTINI CORSO TEORICO-PRATICO MODULARE PARODONTOLOGIA ACCREDITATO ECM DOTT. MARCO CLEMENTINI INFORMAZIONI GENERALI MARCO CLEMENTINI Laureato in Odontoiatria e Protesi Dentaria presso Università Cattolica Sacro

Dettagli

U.O.C. Prestazioni Sanitarie e Libera Professione

U.O.C. Prestazioni Sanitarie e Libera Professione AZIENDA UNITÀ LOCALE SOCIO SANITARIA N. 1 PRESTAZIONI SPECIALISTICHE ODONTOIATRICHE Definizione dei livelli essenziali di assistenza (LEA) Disposizioni applicative ai sensi della Deliberazione della Giunta

Dettagli

IGIENE ORALE & PREVENZIONE

IGIENE ORALE & PREVENZIONE Dott. Nicolino Calabrese Carta Servizi IGIENE ORALE & PREVENZIONE Una corretta igiene orale è indispensabile per mantenere in salute denti e gengive e al NAC Ambulatorio Odontoiatrico vi poniamo particolare

Dettagli

Sostituzione di una corona incongrua senza intervento parodontale

Sostituzione di una corona incongrua senza intervento parodontale Indice Prefazione Premessa Teamwork Studio clinico dei casi Documentazione n. 1 Documentazione n. 2 Documentazione n. 3 Documentazione n. 4 Documentazione n. 5 Documentazione n. 6 Documentazione n. 7 Documentazione

Dettagli

LA riconquista dei denti

LA riconquista dei denti 1 LA riconquista dei denti naturali Il valore del sorriso la perdita dei denti naturali 2 3 Il sorriso è espressione di vita e specchio dei sentimenti. È il mezzo più semplice per comunicare con gli altri

Dettagli

Studio Dentistico Dott. Simone Panti

Studio Dentistico Dott. Simone Panti - 1 - PREVENZIONE NELL'ADULTO La parodontite è una malattia infettiva causata, soprattutto dalla presenza di specifici batteri patogeni. A) Essi provocano una intensa risposta infiammatoria del sistema

Dettagli

ISTRUZIONI PER UNA CORRETTA IGIENE ORALE

ISTRUZIONI PER UNA CORRETTA IGIENE ORALE ISTRUZIONI PER UNA CORRETTA IGIENE ORALE Una corretta igiene orale è fondamentale per mantenere nel tempo i propri denti e le proprie gengive sane. I nemici principali della salute orale sono i batteri,

Dettagli

Mini Dossier Prevenzione N. 10-11/09

Mini Dossier Prevenzione N. 10-11/09 Le malattie della bocca ed i loro sintomi L IGIENE DELLA BOCCA La bocca è una parte molto importante del nostro corpo: il viso deve molto al sorriso e una bocca con denti cariati, macchiati, rotti o addirittura

Dettagli

condizioni ideali per ottenere ricopertura radicolare completa non sono presenti. Questa linea,

condizioni ideali per ottenere ricopertura radicolare completa non sono presenti. Questa linea, Curriculum Prof. Giovanni Zucchelli Professore Associato di Parodontologia all Università di Bologna Socio Attivo della Società Italiana di Parodontologia, membro dell European Federation of Pariodontology

Dettagli

La nostra passione per il sorriso. Studio Dentistico ManganelloNews ANNO 2013 - N. 1. Igiene Orale La Nostra Vision pag. 5

La nostra passione per il sorriso. Studio Dentistico ManganelloNews ANNO 2013 - N. 1. Igiene Orale La Nostra Vision pag. 5 Studio Dentistico ManganelloNews ANNO 2013 - N. 1 La nostra passione per il sorriso Igiene Orale La Nostra Vision pag. 5 Prevenzione Bucca Sana Corpus Sanus pag. 7 Controlli periodici L importanza dei

Dettagli

FIRENZE Educatorio del Fuligno

FIRENZE Educatorio del Fuligno FIRENZE Educatorio del Fuligno Parodontologia Clinica Dr. Roberto Rotundo ROBERTO ROTUNDO, ha conseguito la laurea con lode in Odontoiatria e Protesi Dentaria presso l Università degli Studi di Siena nel

Dettagli

IGIENE DOMICILIARE PER PAZIENTI CON ORTODONZIA

IGIENE DOMICILIARE PER PAZIENTI CON ORTODONZIA IGIENE DOMICILIARE PER PAZIENTI CON ORTODONZIA Linee guida per l igiene orale in caso di apparecchi ortodontici. Durante il periodo di trattamento con l apparecchiatura ortodontica il paziente deve mantenere

Dettagli

IL VERO MANUALE A CASA SULL IGIENE ORALE

IL VERO MANUALE A CASA SULL IGIENE ORALE IL VERO MANUALE SULL IGIENE ORALE A CASA Prenderti cura della tua salute non dà solo benefici riguardanti il tuo benessere ma ti aiuta anche ad acquisire fiducia in te stesso, facilitando i rapporti con

Dettagli

Vuoi risparmiare dal dentista? Comincia con una buona prevenzione!

Vuoi risparmiare dal dentista? Comincia con una buona prevenzione! Vuoi risparmiare dal dentista? Comincia con una buona prevenzione! Prenderti cura della tua salute non dà solo benefici riguardanti il tuo benessere ma ti aiuta anche ad acquisire fiducia in te stesso,

Dettagli

Sbiancamento dentale. Perché sbiancare i denti!

Sbiancamento dentale. Perché sbiancare i denti! Sbiancamento dentale Perché sbiancare i denti! Il sorriso e i denti di una persona sono tra le prime cose che noi guardiamo quando comunichiamo con gli altri. Un bel sorriso dà un'idea di igiene, di ordine,

Dettagli

Opuscolo informativo per i pazienti. I quattro pilastri della prevenzione

Opuscolo informativo per i pazienti. I quattro pilastri della prevenzione Opuscolo informativo per i pazienti I quattro pilastri della prevenzione La carie, le parodontiti e le erosioni La carie insorge quando la placca batterica, che aderisce sulla superficie dei denti, non

Dettagli

Dott.ssa Gloria Funiciello

Dott.ssa Gloria Funiciello MANUALE PRATICO DI PREVENZIONE DENTALE PER TUTTA LA FAMIGLIA A Cura della Dott.ssa Gloria Funiciello Odontoiatra e Specialista in Ortodonzia e Gnatologia Quando un bel SORRISO vuol dire BUONA SALUTE! La

Dettagli

Lo Studio Dentistico Chiavassa vi da il benvenuto! Vogliamo che le nostre poltrone siano prima di tutto un luogo di relax.

Lo Studio Dentistico Chiavassa vi da il benvenuto! Vogliamo che le nostre poltrone siano prima di tutto un luogo di relax. Lo Studio Dentistico Chiavassa vi da il benvenuto! Ospiti, non pazienti. È una differenza sostanziale per noi! Il nostro team si impegna quotidianamente affinché l esperienza vissuta dal paziente sia sempre

Dettagli

Fili interdentali: istruzioni per l uso

Fili interdentali: istruzioni per l uso 4_Leaflet_Fili:Layout 1 21-12-2007 12:29 Pagina 1 Fili interdentali: istruzioni per l uso UN COSTANTE IMPEGNO IN DIFESA DELLA SALUTE Migliorare il benessere e la salute delle persone anche attraverso una

Dettagli