REPOSSESS IN ASTA: ACQUISTI IMMOBILIARI PER SOSTENERE IL CREDITO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "REPOSSESS IN ASTA: ACQUISTI IMMOBILIARI PER SOSTENERE IL CREDITO"

Transcript

1 REPOSSESS IN ASTA: ACQUISTI IMMOBILIARI PER SOSTENERE IL CREDITO Diego Bortot / Marzia Bisegna Convegno Strategie e strumenti di gestione degli Asset Bancari Milano, 10/10/2012

2 UNICREDIT CREDIT MANAGEMENT IMMOBILIARE S.P.A. UniCredit Credit Management Immobiliare S.p.A. è una Società appartenente al Gruppo UniCredit, tra i maggiori players europei, controllata da UniCredit Credit Management Bank, che ha come attività principale l acquisizione, la gestione e la commercializzazione di immobili non strumentali acquisiti in seguito ad aggiudicazioni per intervento in aste giudiziarie otramiteriacquistonegoziatoinoperazionidifriendly repossess Iprodottidi repossess sononatipersostenereilvaloredelcreditoagaranziadicuiera stata iscritta ipoteca sull immobile, consentendo un recupero più rapido e soprattutto più certo, permettendo inoltri buoni margini da operazioni immobiliari di trading, sviluppo o valorizzazione degli immobili acquisti a prezzi comunque inferiori al loro valore di mercato. Tra le finalità della società c è anche l attenzione al sociale e la volontà di impegnarsi, con le soluzioni di friendly repossess mirate alla risoluzione dei problemi delle famiglie in difficoltà col pagamento della rata del mutuo, in un momento sicuramente difficile anche per le Banche stesse Le soluzioni di repossess, adatte al pubblico retail, sipossonoadattareanchealla soluzione di complesse problematiche corporate nonchéaprocedureconcorsuali,e sono in studio modalità di utilizzo della società o di veicoli ad essa collegati per iniziative asostegnodelrecuperocreditidiaziendeedenti,ipotizzandoaddiritturalacreazionedi fondi immobiliari (per cui UCCMI si candida anche a svolgere funzioni di servicer immobiliare) o forme societarie specializzate 2

3 1. IL PROCESSO DI RECUPERO DEL CREDITO NELLO SCHEMA DI RECUPERO TIPICO DELLA GESTIONE DEL CREDITO C E UN TRASFERIMENTO DELLA POSIZIONE DEBITORIA DA UNA BANCA ALLA SOCIETA DI GESTIONE DEL CREDITO, CHE METTE IN ATTO LE SEGUENTI STRATEGIE: ACCORDO STRAGIUDIZIALE PROGRAMMI DI RISTRUTTURAZIONE FRIENDLY OPERATIONS ASSISTED SALE ASTA GIUDIZIARIA Tentativo stragiudiziale di risolvere bonariamente la posizione debitoria erimettereil debitore in bonis Proposta di programmi o prodotti di ristrutturazione che di base riduce l importo mensile da ripagare aumentando la durata del finanziamento Friendly Operations permettono al debitore di permanere nell appartamento ed avere il diritto di riacquistare l immobile entro 5-8 anni allo stesso prezzo di vendita Vendita assistita: Aiuta il debitore a vendere l immobile a garanzia del credito al prezzo migliore, e con iproventidellavendita ripagare l esposizione e chiudere la posizione, magari anche con un extra ricavo Vendita forzata con asta - Il debitore perde la casa, anche se in Italia la procedura può durare anche 6/7 anni in certi casi (debitori disabili, mamme sole, anziani, etc. 3

4 2. COS E UNA PROCEDURA ESECUTIVA La procedura esecutiva immobiliare è una modalità di vendita forzata chehaloscopo, tramite la liquidazione coattiva del bene immobile, precedentemente pignorato e valutato da un esperto nominato dal Tribunale (CTU), di ripagare uno o più creditori di quanto vantato nei confronti dell esecutato. In Italia, grazie a tempi ancora estremamente lunghi, ad alcune inefficienze ed alla stagnazione del mercato immobiliare, si assiste oggi da un lato ad un incremento significativo del numero di procedure giacenti presso i Tribunali italiani, dall altro alla presenza di numerose opportunità offerte a quegli investitori accorti che si voglio accostare a questo settore, pur con tutte le cautele del caso. Per le banche titolari dei crediti garantiti da immobili, la partecipazione alle aste rappresenta una doppia opportunità, inquantosiha,parallelamenteadunrecupero del credito in tempi sicuramente più ridotti, anche la possibilità di margini interessanti dalla valorizzazione e successivo trading immobiliare, nonché da servizi complementari, quali per esempio la gestione delle aste immobiliare telematiche Le procedure esecutive sono regolate dal codice di procedura civile (artt. dal 474 al 632) con le recenti novazioni delle leggi n.80/2005 e n.263/2005 che hanno reso più attrattiva e trasparente la partecipazione in asta, permettendo le visite degli immobili subastati, pubblicizzando la vendita su Internet e rendendo scaricabile la perizia, delegando le vendite ad alcuni professionisti (notai, avvocati, commercialisti) e rendendo irrevocabili e con cauzione obbligatoria le offerte sia nella fase dell incanto che senza incanto 4

5 3. COSA SERVE PER UN ACQUISTO CONSAPEVOLE Analisi CTU Valutazione e due diligence Analisi Business Plan costi e ricavi Formalità per la partecipazione in asta Formalità successive all aggiudicazione La Consulenza Tecnica d Ufficio è un documento fondamentale, soprattutto quelli redatti dopo il marzo 2006, in quanto riportano molte informazioni utili per capire la situazione dell immobile Un acquisto attento non può prescindere da una valutazione del più probabile valore di mercato, redatta da perito indipendente a seguito di sopralluogo interno, nonché una accurata due diligence sugli aspetti catastali, urbanistici, edilizi ed impiantistici Una volta ottenuto il valore di mercato, ed una stima dei costi per eventuali regolarizzazioni o ristrutturazioni, si simula una serie di flussi di cassa, attualizzandoli, in un arco di tempo consono al proprio acquisto, nell ottica sia dell investitore che dell utilizzatore finale (che sarà pertanto meno conservativo) Per poter partecipare alle aste, in ogni tribunale italiano, è sufficiente che un Notaio autentichi la procura ad un legale (residente nel foro di interesse), che verrà incaricato di presentare le offerte e svolgere tutte le formalità necessarie A seguito della conferma dell aggiudicazione si dovrà provvedere al saldo prezzo ed al pagamento di eventuali spese accessorie (cancellazione formalità, onorario del delegato, etc.) ed assicurarsi che il Giudice emetta nei tempi il Decreto di Trasferimento, che sarà l atto di provenienza dell immobile 5 TI ACCOMPAGNO ALL ASTA: METTERE L EXPERTISE A DISPOSIZIONE DEGLI INVESTITORI FACILITANDO LA PARTECIPAZIONE DEL PUBBLICO DEI NON ADDETTI AI LAVORI

6 4. VANTAGGI PER IL CREDITORE (BANCA) Sostegno del credito Trasparenza e partecipazione Valorizzazione e trading Patrimonio residenziale e finalità sociali Nuovo credito Tramite la chiusura della posizione la Banca recupera l esposizione in tempi brevi evitando ulteriori perdite da accantonare dovute al fenomeno delle aste deserte Un operatore istituzionale che acquista in asta, trasparentemente e correttamente, riesce a trasmettere sicurezza in un settore considerato per addetti ai lavori, aumentando quindi la partecipazione di terzi e, conseguentemente, massimizzando il risultato delle vendite Acquistando in asta a vile prezzo è possibile ragionare in ottica di trading immobiliare, prevedendo una valorizzazione immobiliare che permetta capital gain anche minimi da rivendita (in tempi realistici) Poter sfruttare con diverse finalità, soprattutto sociali, l enorme patrimonio abitativo riposseduto in asta a vile prezzo, pur garantendo alla Banca redditività interessanti, ma non dimenticando la funzione comunitaria e la valenza sociale dell abitazione quale bene primario per la cittadinanza Di fronte ad immobili comprati a vile prezzo, e rimessi sul mercato pur con minimi margini, si può ipotizzare un più facile accesso al credito potendo contare su un LTV sicuramente più basso e che rientra nei parametri di erogazione più rigidi 6

7 5. AREE DI MIGLIORAMENTO DELLE PROCEDURE ESECUTIVE Pubblicità e marketing Visitabilità degli immobili Allegati alla CTU Azioni del Custode Supporto ai privati Aste telematiche Utilizzo di canali generali per aumentare la pubblicità immobiliare oppure la presenza di un aggregatore Internet su tutti i maggiori siti di aste giudiziarie Il Giudice dell Esecuzione dovrebbe sempre provvedere a nominare un custode terzo per assicurare la visitabilità dell immobile a terzi senza rischi, evitando le contaminazioni ambientali del debitore/occupante. Tutto il fascicolo digitale (e soprattutto gli allegati alla CTU, fonte di preziose notizie) dovrebbe essere reso fruibile semplicemente via Internet, magari previa registrazione dell interessato per tutelare la privacy dell esecutato Il GE dovrebbe sempre nominare un Custode Giudiziario, e questo dovrebbe, come già succede in alcuni Tribunali virtuosi, cominciare la procedura di sgombero prima dello svolgimento dell asta, per garantire sicurezza ai potenziali acquirenti Per permettere una maggiore partecipazione dei privati alle aste immobiliari, si potrebbero distribuire dei vademecum scritti da operatori del settore con preziose indicazioni e strategie di acquisto, e diffondere servizi di consulenza quali il Ti Accompagno All Asta Un click e ti aggiudichi casa! 7

8 6. LE PROCEDURE ESECUTIVE (ASTE) TELEMATICHE Focus sui tempi della Giustizia Aumenta il numero dei procedimenti esecutivi pendenti Lievita il fenomento Aste La normativa tende a digitalizzare le procedure esecutive Vantaggi delle modalità di vendita all'asta tramite la rete internet il tempo medio di chiusura delle procedure di esecuzione immobiliare e dei fallimenti in Italia si aggira rispettivamente intorno ai 3 anni e 7 anni. I tempi dilatati della Giustizia incidono negativamente sulle nostre imprese, rallentando le possibilità di sviluppo ed anche gli investimenti stranieri i pignoramenti sopravvenuti nel 2011 sono stati oltre 44mila: + 18% rispetto all'anno precedente. Il numero di procedimenti esecutivi pendenti è salito del 13% dal 2008 al primo semestre L incremento rilevante del numero di vendite giudiziali produce un impatto negativo sul mercato degli immobili in quanto deprime le quotazioni nel 1 semestre 2011 le ordinanze disposte dai Tribunali italiani sono aumentate in modo consistente. Il boom di aste si scontra però con il numero di vendite attuate cioè esitate positivamente nelle quali nessun bene è rimasto invenduto: il rapporto tra vendite attuate e vendite disposte è stato solamente del 32,5% manca però allo stato attuale, la legislazione secondaria e cioè quella che stabilisce le regole tecniche operative necessarie per applicare concretamente la norma facilitare l accesso alle aste anche ai non addetti ai lavori ampliare i canali di partecipazione alle vendite ed uniformare le aste giudiziarie alle realtà del mercato ordinario abbattere i costi di partecipazione per privati non residenti vicino al Tribunale facilitare la presentazione di offerte ed il deposito della cauzione ovviando così a diversi impedimenti quali la distanza, il tempo a disposizione etc, etc ridurre gli adempimenti relativi alle procedure di vendita ed alle attività pubblicitarie connesse soddisfare le ragioni dei creditori attraverso la liquidazione dei beni in tempi rapidi ed al maggior prezzo di realizzo. Il tempo svaluta i beni ed ha un costo per i creditori: si attende di più per avere di meno! 8

9 PORTALE VENDITE GIUDIZIALI STUDIATO PER ANDARE INCONTRO ALLE ESIGENZE DELL UTENTE ACQUIRENTE Visualizza le aste 9

10 L UTENTE CHIEDE UN CODICE PER PARTECIPARE ALL ASTA TELEMATICA PRESCELTA Visualizza tutte le aste a cui si è iscritto 10 Carica facilmente la documentazione per partecipare all asta

11 È POSSIBILE GESTIRE DUE TIPI DI ASTA: A TURNO (SINCRONA) E A TEMPO PRESTABILITO (ASINCRONA) Partecipante ATURNO Ha lanciato 2 offerte in 2 turni diversi Chat: Giudice vs Partecipante Giudice Il Giudice vede 2 partecipanti 11

12 ASTA A TEMPO PRESTABILITO: IL COMMISSIONARIO GESTISCE L ASTA Partecipante Ai sensi dell art. 532 del codice di procedura civile Il giudice dell'esecuzione può disporre la vendita senza incanto o tramite commissionario dei beni pignorati. Le cose pignorate devono essere affidate all'istituto vendite giudiziarie, ovvero, con provvedimento motivato, ad altro soggetto specializzato nel settore di competenza, affinchè proceda alla vendita in qualità di commissionario [c.c. 1731; disp. att. c.p.c. 167] Indica quanto tempo manca alla chiusura dell asta Commissionario 12

13 ESPERIENZE DI QUESTO TIPO GIÀ SONO STATE SVOLTE * SU EBAY POSSIBILE COMPRARE UNA AZIENDA (*) Articolo del 9 aprile

14 CONTATTI E RIFERIMENTI UCCMI E UNICREDIT CREDIT MANAGEMENT BANK Amministratore Delegato: Diego Bortot Sedi UCCMI: Verona, Piazzetta Monte, 1 Roma, Via Mario Bianchini, 43 Milano, Via Marco D Aviano,5 Sito Internet: PEC (Posta Elettronica Certificata): Responsabile Business Development: Simone Luchini PER VENDITE GIUDIZIALI: Head of Marketplace and E-Advertising Team: Pasqualina Santo UniCredit Credit Management Bank DISCLAIMER: Il contenuto del presente documento non riveste carattere di documentazione ufficiale ma deve solo intendersi come un supporto descrittivo e semplificativo alla comprensione dei prodotti indicati, per il solo uso interno a dipendenti e collaboratori contrattualizzati del Gruppo UIniCredit. E pertanto vietato l uso, la pubblicazione, la riproduzione, l estrazione, la modifica di parti, di testo, di schemi e frasi, nonché la diffusione presso clienti, debitori e terze parti in generale, senza il consenso di UniCredit Credit Management Immobiliare S.p.A. (di seguito, UCCMI). I contenuti del presente documento - comprensivi di dati, notizie, informazioni, immagini, grafici, disegni, marchi e nomi a dominio - sono di proprietà di UCCMI, se non diversamente indicato, coperti da copyright e dalla normativa in materia di proprietà industriale. Non è consentito registrare tali contenuti - in tutto o in parte - su alcun tipo di supporto, riprodurli, copiarli, pubblicarli e utilizzarli a scopo commerciale senza preventiva autorizzazione scritta di UCCMI, salva la possibilità di farne copia per uso esclusivamente personale. Le informazioni contenute nel presente documento sono prodotte da fonti interne al Gruppo UniCredit, se non diversamente indicato. UCCMI ha la facoltà di modificare, in qualsiasi momento, e a propria discrezione i contenuti e le modalità funzionali ed operative del documento, senza alcun preavviso. UCCMI cura che le informazioni contenute nel documento rispondano a requisiti di attendibilità, correttezza, accuratezza, completezza e attualità. In ogni caso, non assume e pertanto declina ogni e qualsiasi responsabilità per eventuali errori, inesattezze, mancanze ed omissioni rinvenibili nei contenuti pubblicati, derivino esse da errori materiali o refusi di stampa, imputazione dati, formattazione o scansionamento. Le medesime considerazioni valgono anche per i contenuti, accolti nel documento, prodotti da società terze cui UCCMI si affida. I contenuti del presente documento hanno scopo puramente informativo e non rappresentano in alcun modo un'offerta di vendita o sollecitazione all'investimento. 14

FONDAZIONE FORENSE DI PESARO

FONDAZIONE FORENSE DI PESARO FONDAZIONE FORENSE DI PESARO Palazzo di Giustizia, Piazzale Carducci n. 12 GUIDA PRATICA ALL ACQUISTO DI IMMOBILI ALL ASTA Perché acquistare un immobile all asta? Acquistare all asta è spesso più conveniente.

Dettagli

Aste immobiliari, dalle banche mutui ad hoc per liberarsi del mattone pignorato

Aste immobiliari, dalle banche mutui ad hoc per liberarsi del mattone pignorato Aste immobiliari, dalle banche mutui ad hoc per liberarsi del mattone pignorato Creato il 07 agosto 2014 da Robertoborz Dopo il prestito vitalizio studiato per gli over 65, arrivano anche i mutui ad hoc

Dettagli

ADEMPIMENTI DEL DELEGATO NELLE PROCEDURE ESECUTIVE IMMOBILIARI

ADEMPIMENTI DEL DELEGATO NELLE PROCEDURE ESECUTIVE IMMOBILIARI ADEMPIMENTI DEL DELEGATO NELLE PROCEDURE ESECUTIVE IMMOBILIARI A cura di Dott.ssa Elena Carli e Dott. Massimo Cambi 1 NOTA DEGLI AUTORI Il presente manuale rappresenta la risultanza degli studi e delle

Dettagli

I dieci consigli utili per partecipare alle aste immobiliari

I dieci consigli utili per partecipare alle aste immobiliari I dieci consigli utili per partecipare alle aste immobiliari Ecco alcune indicazioni pratiche utili per la corretta partecipazione all asta: è consigliabile rivolgersi per ogni dubbio alla cancelleria

Dettagli

TRIBUNALE DI BELLUNO. Informazioni Vendite Giudiziarie

TRIBUNALE DI BELLUNO. Informazioni Vendite Giudiziarie TRIBUNALE DI BELLUNO Informazioni Vendite Giudiziarie Domande Frequenti Cosa sono le vendite giudiziarie? Le vendite giudiziarie derivano da procedure attivate presso i Tribunali al fine di ricavare determinate

Dettagli

Giornata di formazione sulla vendita competitiva a mezzo asta notarile telematica nelle procedure concorsuali

Giornata di formazione sulla vendita competitiva a mezzo asta notarile telematica nelle procedure concorsuali Giornata di formazione sulla vendita competitiva a mezzo asta notarile telematica nelle procedure concorsuali Firenze, martedì 26 maggio 2015 Università degli Studi di Firenze - Scuola di Economia e Management

Dettagli

T R I B U N A L E D I C A T A N I A Sezione Sesta civile Ufficio esecuzioni immobiliari. PROCEDURE ESECUTIVE IMMOBILIARI Informazioni per il pubblico.

T R I B U N A L E D I C A T A N I A Sezione Sesta civile Ufficio esecuzioni immobiliari. PROCEDURE ESECUTIVE IMMOBILIARI Informazioni per il pubblico. T R I B U N A L E D I C A T A N I A Sezione Sesta civile Ufficio esecuzioni immobiliari PROCEDURE ESECUTIVE IMMOBILIARI Informazioni per il pubblico. 1. Come si viene a conoscenza delle vendite giudiziarie

Dettagli

valutazione immobiliare

valutazione immobiliare valutazione immobiliare in ambito giudiziario Relatore: Geom. Dario Mottadelli Ultimo aggiornamento: 30 aprile 2013 programma PRIMA PARTE (durata 2 ore) SECONDA PARTE (durata 2 ore) introduzione Certificazione

Dettagli

TRIBUNALE DI ROMA IV SEZIONE CIVILE

TRIBUNALE DI ROMA IV SEZIONE CIVILE TRIBUNALE DI ROMA IV SEZIONE CIVILE I COMPITI DEL CUSTODE DEL COMPENDIO PIGNORATO Allorchè venga nominato un custode del compendio immobiliare pignorato questi provvederà a svolgere i seguenti compiti:

Dettagli

TRIBUNALE DI REGGIO EMILIA Ufficio Esecuzioni Immobiliari

TRIBUNALE DI REGGIO EMILIA Ufficio Esecuzioni Immobiliari Nella procedura esecutiva esattoriale N... promossa da EQUITALIA CENTRO S.P.A. (Agente per la Riscossione Tributi della Provincia di Reggio Emilia) nei confronti di PIGNORAMENTO DEL / / R.P. IL GIUDICE

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Prefazione... pag. 5

INDICE SOMMARIO. Prefazione... pag. 5 INDICE SOMMARIO Prefazione........................................................ pag. 5 Costituzione in mora del debitore 1. Lettera di convocazione per tentativo di definizione bonaria...» 21 2. Lettera

Dettagli

Dott.ssa Manuela Massenz Giudice della III Sezione Tribunale di Milano

Dott.ssa Manuela Massenz Giudice della III Sezione Tribunale di Milano Dott.ssa Manuela Massenz Giudice della III Sezione Tribunale di Milano IL PROGETTO DI DISTRIBUZIONE Convegno Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Milano 1 Le esecuzioni immobiliari

Dettagli

COMUNICA INDICAZIONI. 2. il prezzo base del bene della prossima vendita è il medesimo dell'ultima vendita andata deserta.

COMUNICA INDICAZIONI. 2. il prezzo base del bene della prossima vendita è il medesimo dell'ultima vendita andata deserta. TRIBUNALE DI LIVORNO UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI IL GIUDICE DELL ESECUZIONE COMUNICA a tutte le parti, i loro procuratori e ai delegati alla vendita che, a seguito dell'entrata in vigore del d.l. 83/2015,

Dettagli

DECRETO LEGGE N. 83/2015 MODIFICHE AL CODICE DI PROCEDURA CIVILE E AL D.L. 179/2012

DECRETO LEGGE N. 83/2015 MODIFICHE AL CODICE DI PROCEDURA CIVILE E AL D.L. 179/2012 Focus on DECRETO LEGGE N. 83/2015 MODIFICHE AL CODICE DI PROCEDURA CIVILE E AL D.L. 179/2012 Luglio 2015 www.lascalaw.com www.iusletter.com Milano Roma Torino Bologna Firenze Ancona Vicenza Padova redazione@lascalaw.com

Dettagli

Gruppo di Lavoro Esecuzioni Immobiliari Tribunale Reggio Calabria LINEE GUIDA DEL PROFESSIONISTA DELEGATO ALLA VENDITA

Gruppo di Lavoro Esecuzioni Immobiliari Tribunale Reggio Calabria LINEE GUIDA DEL PROFESSIONISTA DELEGATO ALLA VENDITA Gruppo di Lavoro Esecuzioni Immobiliari Tribunale di Reggio Calabria LINEE GUIDA DEL PROFESSIONISTA DELEGATO ALLA VENDITA Coordinatore: Dott. Giuseppe Campagna Componenti: Maurizio Alfieri Antonino Dattola

Dettagli

TRIBUNALE DI SULMONA AVVISO DI VENDITA SENZA INCANTO DELEGATA A PROFESSIONISTA. (artt. 569, 576, e 591 bis c.p.c.)

TRIBUNALE DI SULMONA AVVISO DI VENDITA SENZA INCANTO DELEGATA A PROFESSIONISTA. (artt. 569, 576, e 591 bis c.p.c.) ESECUZIONE N. 79/07 TRIBUNALE DI SULMONA AVVISO DI VENDITA SENZA INCANTO DELEGATA A PROFESSIONISTA (artt. 569, 576, e 591 bis c.p.c.) Il sottoscritto Avv. Edoardo Di Loreto con studio in Sulmona, Via Giovanni

Dettagli

TRIBUNALE DI BENEVENTO UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI

TRIBUNALE DI BENEVENTO UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI TRIBUNALE DI BENEVENTO UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI AVVISO DI VENDITA Procedura Esecutiva Immobiliare N.07/2010 R.G. Es. G. E Dott. Gaetano D Orsi Il sottoscritta Avv. Carmen Rosita Cecchetti, con domicilio

Dettagli

La piattaforma per le Procedure Giudiziarie ed il Processo Civile Telematico

La piattaforma per le Procedure Giudiziarie ed il Processo Civile Telematico La piattaforma per le Procedure Giudiziarie ed il Processo Civile Telematico PROCEDURE.IT Procedure.it nasce dall esigenza di fornire uno strumento per raggiungere nuovi margini di efficienza nella gestione

Dettagli

PROCESSO CIVILE TELEMATICO

PROCESSO CIVILE TELEMATICO Aste Giudiziarie Inlinea S.p.A. www.procedure.it PROCESSO CIVILE TELEMATICO Istruzioni per i professionisti ausiliari del Giudice e per i CTU Vademecum realizzato dalla società Aste Giudiziarie Inlinea

Dettagli

L asta immobiliare telematica con intervento del notaio Il progetto del Consiglio Nazionale del Notariato

L asta immobiliare telematica con intervento del notaio Il progetto del Consiglio Nazionale del Notariato L asta immobiliare telematica con intervento del notaio Il progetto del Consiglio Nazionale del Notariato (a cura della Commissione Informatica) PERCHÈ L ASTA TELEMATICA? L ASTA IMMOBILIARE, STATO DELL

Dettagli

Lotto 2 Appezzamenti di terreno in agro di Matera, zona industriale Contrada Serritello

Lotto 2 Appezzamenti di terreno in agro di Matera, zona industriale Contrada Serritello TRIBUNALE DI MATERA SEZIONE ESECUZIONI IMMOBILIARI G.E. Dr. Laura MARRONE Professionista delegato: Avv. Mariano AGRESTI * * * * * - Espropriazione immobiliare n. 94/00 R.G.E.I. AVVISO DI VENDITA Il sottoscritto

Dettagli

VENDITE GIUDIZIARIE DI IMMOBILI: A DOMANDA RISPOSTA

VENDITE GIUDIZIARIE DI IMMOBILI: A DOMANDA RISPOSTA VENDITE GIUDIZIARIE DI IMMOBILI: A DOMANDA RISPOSTA COME POSSO ESSERE COSTANTEMENTE INFORMATO SULLE VENDITE GIUDIZIARIE DI IMMOBILI? Ci sono essenzialmente tre canali informativi: 1. la stampa (quotidiani,

Dettagli

TRIBUNALE DI MILANO 3 Sezione Civile - Esecuzioni Immobiliari Giudice dell Esecuzione Dott.ssa Anna FERRARI

TRIBUNALE DI MILANO 3 Sezione Civile - Esecuzioni Immobiliari Giudice dell Esecuzione Dott.ssa Anna FERRARI TRIBUNALE DI MILANO 3 Sezione Civile - Esecuzioni Immobiliari Giudice dell Esecuzione Dott.ssa Anna FERRARI Nel Giudizio Esecutivo Immobiliare RGE N. 3604/2010 delegato, per le operazioni di vendita, all

Dettagli

DEPLIANT OPERATIVO PER IL PROCESSO CIVILE TELEMATICO

DEPLIANT OPERATIVO PER IL PROCESSO CIVILE TELEMATICO DEPLIANT OPERATIVO PER IL PROCESSO CIVILE TELEMATICO SCOPO DEL PROGETTO Il Processo Civile Telematico (PCT) è un progetto del Ministero della giustizia finalizzato allo scambio telematico di atti giuridici

Dettagli

LE NOVITA DEL PROCESSO ESECUTIVO. Il Decreto Legge 132/2014 convertito con modifiche dalla legge 162/2014

LE NOVITA DEL PROCESSO ESECUTIVO. Il Decreto Legge 132/2014 convertito con modifiche dalla legge 162/2014 LE NOVITA DEL PROCESSO ESECUTIVO Il Decreto Legge 132/2014 convertito con modifiche dalla legge 162/2014 Le principali novità Iscrizione a ruolo del processo esecutivo per espropriazione (art. 518 co.6)

Dettagli

L IMPATTO DEL PCT SULLE ESECUZIONI E I FALLIMENTI

L IMPATTO DEL PCT SULLE ESECUZIONI E I FALLIMENTI D.G.S.I.A. - Direzione Generale Sistemi Informativi Automatizzati SULLE ESECUZIONI E I FALLIMENTI PRIME VALUTAZIONI DI IMPATTO SULLE PROCEDURE ESECUTIVE INDIVIDUALI IMMOBILIARI E CONCORSUALI DERIVANTI

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE DI SASSARI

TRIBUNALE CIVILE DI SASSARI TRIBUNALE CIVILE DI SASSARI UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI Disposizioni generali in materia di espropriazione immobiliare Modalità di presentazione delle offerte e di svolgimento delle procedure di VENDITA

Dettagli

TRIBUNALE DI MACERATA 113 / 2011 *************** MPS

TRIBUNALE DI MACERATA 113 / 2011 *************** MPS TRIBUNALE DI MACERATA Procedimento esecutivo immobiliare 113 / 2011 promosso da *************** MPS Gestione Crediti Banca SACF *************** AVVISO DI VENDITA Tutte le attività che, a norma degli artt.

Dettagli

ASTE GIUDIZIARIE TELEMATICHE DEL NOTARIATO VADEMECUM PER IL CITTADINO

ASTE GIUDIZIARIE TELEMATICHE DEL NOTARIATO VADEMECUM PER IL CITTADINO ASTE GIUDIZIARIE TELEMATICHE DEL NOTARIATO VADEMECUM PER IL CITTADINO A)ASTE GIUDIZIARIE IN GENERALE La vendita giudiziaria immobiliare è un procedimento che si svolge sotto il controllo del giudice avente

Dettagli

Comprare all asta Un investimento sicuro e conveniente

Comprare all asta Un investimento sicuro e conveniente Comprare all asta Un investimento sicuro e conveniente La partecipazione a un asta è libera e pubblica. La legge prevede che ognuno, eccetto il debitore, è ammesso a fare offerte all incanto. Le offerte

Dettagli

TRIBUNALE DI FOGGIA ARTICOLAZIONE DEL TERRITORIO DI LUCERA. Ufficio Esecuzioni Immobiliari

TRIBUNALE DI FOGGIA ARTICOLAZIONE DEL TERRITORIO DI LUCERA. Ufficio Esecuzioni Immobiliari TRIBUNALE DI FOGGIA ARTICOLAZIONE DEL TERRITORIO DI LUCERA Ufficio Esecuzioni Immobiliari AVVISO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI Procedura Esecutiva Immobiliare n. 171/2010 R.G.E. promossa dalla Banca Popolare

Dettagli

TRIBUNALE ORDINARIO DI ROVERETO AVVISO DI VENDITA

TRIBUNALE ORDINARIO DI ROVERETO AVVISO DI VENDITA A N E A D ASSOCIAZIONE NOTARILE ESECUZIONI E ATTIVITA DELEGATE sede legale: via Carducci, 13-38068 Rovereto (TN) uffici: TRIBUNALE DI ROVERETO, Corso A. Rosmini, 65 tel. 0464/750120 c.f. e p.iva 02261970228

Dettagli

TRIBUNALE DI TORINO. Il sottoscritto avvocato Claudia Guzzo, con studio in Torino, via Peyron 19, delegato

TRIBUNALE DI TORINO. Il sottoscritto avvocato Claudia Guzzo, con studio in Torino, via Peyron 19, delegato TRIBUNALE DI TORINO AVVISO DI VENDITA Il sottoscritto avvocato Claudia Guzzo, con studio in Torino, via Peyron 19, delegato dal Giudice dell Esecuzione del Tribunale di Torino, dott.ssa Ester Marongiu,

Dettagli

TRIBUNALE DI FOGGIA PROCEDURA ESECUTIVA IMMOBILIARE R.G. ES. N. 444/09 AVVISO DI VENDITA

TRIBUNALE DI FOGGIA PROCEDURA ESECUTIVA IMMOBILIARE R.G. ES. N. 444/09 AVVISO DI VENDITA TRIBUNALE DI FOGGIA PROCEDURA ESECUTIVA IMMOBILIARE R.G. ES. N. 444/09 AVVISO DI VENDITA La sottoscritta avv. Claudia D Arcangelo, con studio in Foggia alla Piazza Umberto Giordano 13/C, nominata professionista

Dettagli

TRIBUNALE ORDINARIO DI ROVERETO AVVISO DI VENDITA

TRIBUNALE ORDINARIO DI ROVERETO AVVISO DI VENDITA A N E A D ASSOCIAZIONE NOTARILE ESECUZIONI E ATTIVITA DELEGATE sede legale: via Carducci, 13-38068 Rovereto (TN) uffici: TRIBUNALE DI ROVERETO, Corso A. Rosmini, 65 tel. 0464/750120 c.f. e p.iva 02261970228

Dettagli

MILANO NOTAI PER UN APPROCCIO INTERNAZIONALE AL BUSINESS VIA MANZONI, 14 - MILANO

MILANO NOTAI PER UN APPROCCIO INTERNAZIONALE AL BUSINESS VIA MANZONI, 14 - MILANO MILANO NOTAI PER UN APPROCCIO INTERNAZIONALE AL BUSINESS VIA MANZONI, 14 - MILANO MILANO NOTAI Dal cuore della finanza italiana, Milano Notai propone un approccio internazionale al business. Giovannella

Dettagli

GUIDA OPERATIVA AL NUOVO PROCESSO ESECUTIVO.

GUIDA OPERATIVA AL NUOVO PROCESSO ESECUTIVO. n. 5/2015 Roma, novembre 2015 GUIDA OPERATIVA AL NUOVO PROCESSO ESECUTIVO. Approfondimento sulla riforma della giustizia di cui al d.l. 83/2015, convertito dalla L. n. 132/2015. Il D.L. n. 83 del 27 giugno

Dettagli

Le riforme in tema di esecuzioni immobiliari Una disamina delle modifiche attuate dal recente d.l. 83 del 27 giugno 2015 a cura di Simone Luchini

Le riforme in tema di esecuzioni immobiliari Una disamina delle modifiche attuate dal recente d.l. 83 del 27 giugno 2015 a cura di Simone Luchini Le riforme in tema di esecuzioni immobiliari Una disamina delle modifiche attuate dal recente d.l. 83 del 27 giugno 2015 a cura di Simone Luchini Articolo apparso su Il Settimanale de ilqi, n. 114 del

Dettagli

PROCESSO CIVILE TELEMATICO FALLIMENTARE E GIUDIZIARIO

PROCESSO CIVILE TELEMATICO FALLIMENTARE E GIUDIZIARIO PROCESSO CIVILE TELEMATICO FALLIMENTARE E GIUDIZIARIO Firenze, 21 luglio 2014 Hotel Mediterraneo Eros Ceccherini La lunga strada del processo telematico D.LGS 7 MARZO 2005 N. 82 PRINCIPI PER L ADOZIONE

Dettagli

IL REPOSSESSING: Una strategia di recupero per gli NPL

IL REPOSSESSING: Una strategia di recupero per gli NPL 26 Giugno 2014 IL REPOSSESSING: Una strategia di recupero per gli NPL PREMESSA: il ciclo di vita del Credito ed i Servizi di ITALFONDIARIO RE SPL NPL Foreclosu CTU Auction Repossess re Borrower Cooperation

Dettagli

Tribunale di Vallo della Lucania

Tribunale di Vallo della Lucania Tribunale di Vallo della Lucania Protocollo d intesa per la gestione della pubblicità obbligatoria e complementare delle vendite relative alle procedure esecutive mobiliari, immobiliari e concorsuali,

Dettagli

Il recupero IVA: condizioni, monitoraggio, termini.

Il recupero IVA: condizioni, monitoraggio, termini. Il recupero IVA: condizioni, monitoraggio, termini. Andrea Davide Arnaldi Responsabile area legale di Credit Evolution Studio Legale Arnaldi, Caimmi & Associati Credit Evolution Credit Evolution Credit

Dettagli

AVVISO DI VENDITA DEL NOTAIO DELEGATO TERZO ESPERIMENTO DI VENDITA

AVVISO DI VENDITA DEL NOTAIO DELEGATO TERZO ESPERIMENTO DI VENDITA TRIBUNALE DI TREVISO AVVISO DI VENDITA DEL NOTAIO DELEGATO Esecuzione n. 438/2008 R.G. Delegato: Notaio Edoardo Bernini TERZO ESPERIMENTO DI VENDITA Il sottoscritto Notaio Edoardo Bernini, delegato ex

Dettagli

Sistemia Storia e Profilo

Sistemia Storia e Profilo Sistemia S.p.A. Sistemia Storia e Profilo Sistemia S.p.A. nasce a Roma nel 2003 con la mission di Azienda di Business Process Outsourcing, e con una forte competenza specialistica nella valutazione della

Dettagli

FOGGIA TRIBUNA ALE DI ASSICURAZIONI. altresì fin. fabbricato n. 53. In LOTTO N. 2. di maggior. antistante

FOGGIA TRIBUNA ALE DI ASSICURAZIONI. altresì fin. fabbricato n. 53. In LOTTO N. 2. di maggior. antistante TRIBUNA ALE DI FOGGIA ARTICOLAZIONEE TERRITORIALE DI LUCERA L AVVISO DI VENDITA DI IMMOBILE Procedura esecutiva n. 182/2009 R.G.Es. promossa da SOCIETA REALE MUTUA DI ASSICURAZIONI SI RENDE NOTO che il

Dettagli

Internet come canale per migliorare le performance delle procedure esecutive immobiliari. Bruno De Gasperis

Internet come canale per migliorare le performance delle procedure esecutive immobiliari. Bruno De Gasperis Internet come canale per migliorare le performance delle procedure esecutive immobiliari Bruno De Gasperis Roma, 30 ottobre 2007 ASTEimmobili.it S.p.A. è un gruppo a cui partecipano Banche e Società finanziarie

Dettagli

COMPANY PROFILE. monza LE PRASSI DEL TRIBUNALE DI MONZA

COMPANY PROFILE. monza LE PRASSI DEL TRIBUNALE DI MONZA COMPANY PROFILE LE PRASSI DEL TRIBUNALE DI MONZA Monza srl è una società di servizi di consulenza immobiliare che nasce nel 2001 quale consulente dei Giudici della Sezione Fallimentare-Esecuzioni del Tribu

Dettagli

LE VENDITE FALLIMENTARI E NEL CONCORDATO PREVENTIVO CON CESSIONE DI BENI

LE VENDITE FALLIMENTARI E NEL CONCORDATO PREVENTIVO CON CESSIONE DI BENI 1 LE VENDITE FALLIMENTARI E NEL CONCORDATO PREVENTIVO CON CESSIONE DI BENI Vendite fallimentari 2 Ante riforma (16.7.2006), solo vendite secondo il c.p.c.; vendite con incanto e vendite senza incanto;

Dettagli

TRIBUNALE DI ROMA IV SEZIONE CIVILE

TRIBUNALE DI ROMA IV SEZIONE CIVILE ALLEGATO AL VERBALE DELL UDIENZA DEL TRIBUNALE DI ROMA IV SEZIONE CIVILE PROCEDURA N R.G.E. PROCEDIMENTO DI DIVISIONE N. I L G I U D I C E Visto il provvedimento reso all udienza del nella procedura esecutiva

Dettagli

DEL NOTAIO DELEGATO OTTAVO ESPERIMENTO DI VENDITA

DEL NOTAIO DELEGATO OTTAVO ESPERIMENTO DI VENDITA TRIBUNALE DI TREVISO AVVISO DI VENDITA DEL NOTAIO DELEGATO Esecuzione n. 130/2008 R.G. Delegato: Notaio Lina Leotta OTTAVO ESPERIMENTO DI VENDITA Il sottoscritto Notaio Lina Leotta, delegato ex art. 591

Dettagli

DEL NOTAIO DELEGATO QUINTO ESPERIMENTO DI VENDITA

DEL NOTAIO DELEGATO QUINTO ESPERIMENTO DI VENDITA TRIBUNALE DI TREVISO AVVISO DI VENDITA DEL NOTAIO DELEGATO Esecuzione n. 560/2008 R.G. Delegato: Notaio Marco Tottolo QUINTO ESPERIMENTO DI VENDITA Il sottoscritto Notaio Marco Tottolo, delegato ex art.

Dettagli

LA BANCA NEL SISTEMA DELLE ESECUZIONI IMMOBILIARI: ORGANIZZAZIONE E CONTROLLO DELLE ATTIVITA DI RECUPERO CREDITI

LA BANCA NEL SISTEMA DELLE ESECUZIONI IMMOBILIARI: ORGANIZZAZIONE E CONTROLLO DELLE ATTIVITA DI RECUPERO CREDITI LA BANCA NEL SISTEMA DELLE ESECUZIONI IMMOBILIARI: ORGANIZZAZIONE E CONTROLLO DELLE ATTIVITA DI RECUPERO CREDITI Roma, 27 gennaio 2006 dott. Dino Crivellari, Amministratore Delegato e Direttore Generale

Dettagli

AVVISO DI CESSIONE. a parziale rettifica del precedente n. IG - 08255. pubblicato nella Gazzetta Ufficiale Parte II n. 105 del 4-9-2008 * * * * *

AVVISO DI CESSIONE. a parziale rettifica del precedente n. IG - 08255. pubblicato nella Gazzetta Ufficiale Parte II n. 105 del 4-9-2008 * * * * * AVVISO DI CESSIONE a parziale rettifica del precedente n. IG - 08255 pubblicato nella Gazzetta Ufficiale Parte II n. 105 del 4-9-2008 * * * * * UniCredit BpC Mortgage S.r.l Sede sociale in Piazzetta Monte

Dettagli

I contratti di finanziamento

I contratti di finanziamento I contratti di finanziamento La Correttezza delle relazioni tra intermediari e clienti pagina 1 Nozione di Trasparenza bancaria Quando si parla di "trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e

Dettagli

Offerta riservata all E.N.P.A.M. Ente Nazionale Previdenza Assistenza Medici Odontoiatri

Offerta riservata all E.N.P.A.M. Ente Nazionale Previdenza Assistenza Medici Odontoiatri Offerta riservata all E.N.P.A.M. Ente Nazionale Previdenza Assistenza Medici Odontoiatri Condizioni aggiornate ad Agosto 2012 Messaggio pubblicitario con finalità promozionale I prodotti a disposizione

Dettagli

DEL NOTAIO DELEGATO PRIMO ESPERIMENTO DI VENDITA

DEL NOTAIO DELEGATO PRIMO ESPERIMENTO DI VENDITA TRIBUNALE DI TREVISO AVVISO DI VENDITA DEL NOTAIO DELEGATO Esecuzione n. 491/2010 R.G. Delegato: Notaio Matteo Contento PRIMO ESPERIMENTO DI VENDITA Il sottoscritto Notaio Matteo Contento, delegato ex

Dettagli

Indice. dott. Mauro Pasquali. Diritti riservati

Indice. dott. Mauro Pasquali. Diritti riservati Relatore: Mauro Pasquali dottore commercialista revisore contabile componente della Commissione Esecuzioni Mobiliari e Immobiliari dell Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Roma

Dettagli

www.fallimentitribunalemilano.net Tribunale di Milano - Sez.fallimentare

www.fallimentitribunalemilano.net Tribunale di Milano - Sez.fallimentare Tribunale di Milano - Sez.fallimentare ORDINANZA DI VENDITA DI IMMOBILI CON INCANTO Il GIUDICE DELEGATO Dott.ssa Francesca Mammone, vista l'istanza che precede presentata dal curatore del fallimento dott.

Dettagli

Vademecum Professionisti ausiliari del Giudice

Vademecum Professionisti ausiliari del Giudice Vademecum Professionisti ausiliari del Giudice Processo Civile Telematico Sezione Commerciale del Tribunale di Lecce Il presente documento di prassi è stato elaborato C.O.Gruppo srl con il supporto della

Dettagli

Foglio Informativo 08/b MUTUO FONDIARIO

Foglio Informativo 08/b MUTUO FONDIARIO Foglio Informativo 08/b MUTUO FONDIARIO Questo foglio informativo, di cui si può ottenere copia presso questa Banca, non costituisce offerta al pubblico. Le informazioni in esso contenute sono riportate

Dettagli

Kickoff Meeting Associazione T6 «Osservatorio sulle Aste Immobiliari» Roma, 26 giugno 2015

Kickoff Meeting Associazione T6 «Osservatorio sulle Aste Immobiliari» Roma, 26 giugno 2015 Kickoff Meeting Associazione T6 «Osservatorio sulle Aste Immobiliari» Roma, 26 giugno 2015 LIMITI DEI DATI SULLA STAMPA Oltre 930 articoli di stampa (soprattutto quotidiani cartacei, in parte anche

Dettagli

CIRCOLARE N. 8/E. OGGETTO: Annotazioni ex art 586 c.p.c. Profili civilistici e fiscali

CIRCOLARE N. 8/E. OGGETTO: Annotazioni ex art 586 c.p.c. Profili civilistici e fiscali CIRCOLARE N. 8/E Direzione Centrale Pubblicità immobiliare e affari legali Roma, 4 marzo 2015 OGGETTO: Annotazioni ex art 586 c.p.c. Profili civilistici e fiscali 2 INDICE Premessa... 3 1. Il decreto di

Dettagli

Regolamento di mediazione

Regolamento di mediazione Regolamento di mediazione Gennaio 2015 www.adrcenter.com ADR Center è iscritta presso il Ministero della Giustizia al n. 1 del registro degli organismi deputati a gestire tentativi di conciliazione. Regolamento

Dettagli

TRIBUNALE DI FOGGIA ARTICOLAZIONE TERRITORIALE DI LUCERA

TRIBUNALE DI FOGGIA ARTICOLAZIONE TERRITORIALE DI LUCERA TRIBUNALE DI FOGGIA ARTICOLAZIONE TERRITORIALE DI LUCERA AVVISO DI VENDITA DI IMMOBILE Procedura esecutiva n. 265/11 promossa da M.P.S. Gestione Crediti Banca s.p.a. in nome e per conto della MONTE dei

Dettagli

2 a PARTE REDAZIONE DI UN PROGRAMMA DI LIQUIDAZIONE DELL ATTIVO

2 a PARTE REDAZIONE DI UN PROGRAMMA DI LIQUIDAZIONE DELL ATTIVO 2 a PARTE REDAZIONE DI UN PROGRAMMA DI LIQUIDAZIONE DELL ATTIVO 1 TRIBUNALE DI VARESE FALLIMENTO SOCIETA R. F. N... PROGRAMMA DI LIQUIDAZIONE (art. 104 ter L.F.) GIUDICE DELEGATO: CURATORE:. SENTENZA DICHIARATIVA

Dettagli

Credito: mutuo per aste, UCCMB presente in tutti i tribunali convenzionati

Credito: mutuo per aste, UCCMB presente in tutti i tribunali convenzionati Credito: mutuo per aste, UCCMB presente in tutti i tribunali convenzionati Il Ghirlandaio http://www.ilghirlandaio.com/top-news/127488/credito-mutuo-per-aste-uccmb-presente-in-tutti-i-tribun... 26/02/2015

Dettagli

AVVOCATO SIMONA ROMEO

AVVOCATO SIMONA ROMEO TRIBUNALE DI SALERNO Sezione di Eboli Procedura esecutiva N. 1/09 R.G.E., promossa da C.R.A. Banca di Credito Cooperativo di Battipaglia S.c.r.l. AVVISO DI VENDITA La sottoscritta avv. Simona Romeo, professionista

Dettagli

Aste notarili telematiche: dal progetto sperimentale all'attività a regime

Aste notarili telematiche: dal progetto sperimentale all'attività a regime Aste notarili telematiche: dal progetto sperimentale all'attività a regime (a cura del Settore Informatico del C.N.N. e della Notartel) 1 Ø Ø Ø Il notariato italiano vuole essere a fianco delle istituzioni

Dettagli

Livorno, 22/07/2014 Prot. n. 427/2014 Ill.mo Sig. Presidente del Tribunale Dott. Carlomaria Garbellotto

Livorno, 22/07/2014 Prot. n. 427/2014 Ill.mo Sig. Presidente del Tribunale Dott. Carlomaria Garbellotto Livorno, 22/07/2014 Prot. n. 427/2014 Ill.mo Sig. Presidente del Tribunale Dott. Carlomaria Garbellotto Tribunale di Ivrea Via Patrioti, 26 10015 Ivrea (TO) Oggetto: Piattaforma web Procedure.it per la

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. Mutuo Casa con garanzia ipotecaria

FOGLIO INFORMATIVO. Mutuo Casa con garanzia ipotecaria FOGLIO INFORMATIVO Redatto ai sensi della normativa in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari (Titolo VI del D.Lgs. 385/1993, Testo Unico Bancario, e relative disposizioni

Dettagli

INDICE - SOMMARIO. CAPITOLO PRIMO IL TITOLO ESECUTIVO (artt. 474 475 476 478 c.p.c.) CAPITOLO SECONDO IL PRECETTO (artt. 477 479 480 481 482 c.p.c.

INDICE - SOMMARIO. CAPITOLO PRIMO IL TITOLO ESECUTIVO (artt. 474 475 476 478 c.p.c.) CAPITOLO SECONDO IL PRECETTO (artt. 477 479 480 481 482 c.p.c. INDICE - SOMMARIO CAPITOLO PRIMO IL TITOLO ESECUTIVO (artt. 474 475 476 478 c.p.c.) 1. Il titolo esecutivo... Pag. 1 CAPITOLO SECONDO IL PRECETTO (artt. 477 479 480 481 482 c.p.c.) 1. Il precetto... Pag.

Dettagli

Tutti gli Utenti/Clienti, registrati e non, sono tenuti a prendere attenta visione delle seguenti Condizioni Generali prima di usufruire dei

Tutti gli Utenti/Clienti, registrati e non, sono tenuti a prendere attenta visione delle seguenti Condizioni Generali prima di usufruire dei Tutti gli Utenti/Clienti, registrati e non, sono tenuti a prendere attenta visione delle seguenti Condizioni Generali prima di usufruire dei Servizi/Prodotti offerti da www.gommejohnpitstop.it ed a stamparle

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Capitolo 1 L OPERATIVITAv DI CREDITO FONDIARIO: PROFILI STORICI E LEGISLATIVI. Capitolo 2 LE OPERAZIONI DI CREDITO FONDIARIO

INDICE SOMMARIO. Capitolo 1 L OPERATIVITAv DI CREDITO FONDIARIO: PROFILI STORICI E LEGISLATIVI. Capitolo 2 LE OPERAZIONI DI CREDITO FONDIARIO INDICE SOMMARIO Introduzione... Elenco delle principali abbreviazioni... XIII XV Capitolo 1 L OPERATIVITAv DI CREDITO FONDIARIO: PROFILI STORICI E LEGISLATIVI 1.1. Evoluzione storica del credito fondiario...

Dettagli

Mutuo a tasso fisso. Mutuo a tasso variabile. Mutuo a tasso misto FOGLIO INFORMATIVO MUTUO IPOTECARIO TV LIQUIDITA' INFORMAZIONI SULLA BANCA

Mutuo a tasso fisso. Mutuo a tasso variabile. Mutuo a tasso misto FOGLIO INFORMATIVO MUTUO IPOTECARIO TV LIQUIDITA' INFORMAZIONI SULLA BANCA INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO MUTUO IPOTECARIO TV LIQUIDITA' Banca Promos SpA Sede Legale: Viale Gramsci, 19 80122 Napoli Telefono: +39.081.0170111 Fax. +39.081.4620011 Sito Web: http://www.bancapromos.it

Dettagli

Il Portale dei Servizi Telematici

Il Portale dei Servizi Telematici TRIBUNALE DI CAGLIARI Il Portale dei Servizi Telematici GUIDA INFORMATIVA AI SERVIZI TELEMATICI DELLA GIUSTIZIA Perchè questa guida La presente Guida Informativa si rivolge all utenza degli Uffici Giudiziari

Dettagli

I TIPI DI MUTUO E I LORO RISCHI. Mutuo a tasso fisso. Mutuo a tasso variabile. FOGLIO INFORMATIVO Mutuo Casa Tasso BCE

I TIPI DI MUTUO E I LORO RISCHI. Mutuo a tasso fisso. Mutuo a tasso variabile. FOGLIO INFORMATIVO Mutuo Casa Tasso BCE INFORMAZIONI SULLA BANCA/INTERMEDIARIO FOGLIO INFORMATIVO Mutuo Casa Tasso BCE CASSA RURALE ALTO GARDA Banca di Credito Cooperativo - Società Cooperativa Sede Legale ARCO (TN) Viale delle Magnolie, 1 Tel:

Dettagli

- 2 - Prezzo base Euro 97.000,00.

- 2 - Prezzo base Euro 97.000,00. TRIBUNALE DI TREVISO AVVISO DI VENDITA DEL NOTAIO DELEGATO Esecuzione n. 359/2009 R.G. Delegato: Notaio Matteo Contento PRIMO ESPERIMENTO DI VENDITA Il sottoscritto Notaio Matteo Contento, delegato ex

Dettagli

REGOLAMENTO ASTA TELEMATICA ESECUZIONI MOBILIARI DEL TRIBUNALE ORDINARIO DI ROMA

REGOLAMENTO ASTA TELEMATICA ESECUZIONI MOBILIARI DEL TRIBUNALE ORDINARIO DI ROMA REGOLAMENTO ASTA TELEMATICA ESECUZIONI MOBILIARI DEL TRIBUNALE ORDINARIO DI ROMA Il presente regolamento si applica alle vendite telematiche promosse dalla Sezione Esecuzioni Mobiliari del Tribunale Ordinario

Dettagli

SERVIZIO DELLA RISCOSSIONE DEI TRIBUTI. della Provincia di COMO. Agente della Riscossione: EQUITALIA NORD S.p.A. ********************

SERVIZIO DELLA RISCOSSIONE DEI TRIBUTI. della Provincia di COMO. Agente della Riscossione: EQUITALIA NORD S.p.A. ******************** P.I. n. 47146/33/14 SERVIZIO DELLA RISCOSSIONE DEI TRIBUTI della Provincia di COMO Agente della Riscossione: EQUITALIA NORD S.p.A. ******************** AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE ai sensi degli artt.

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE DI BUSTO ARSIZIO AVVISO DI VENDITA

TRIBUNALE CIVILE DI BUSTO ARSIZIO AVVISO DI VENDITA TRIBUNALE CIVILE DI BUSTO ARSIZIO AVVISO DI VENDITA La sottoscritta, Dott.ssa Barbara Gallazzi, Dottore Commercialista con studio in Busto Arsizio, piazza Santa Maria 1 delegato dal Giudice delle Esecuzioni

Dettagli

FAC SIMILE CONTRATTO SOCCORSO DEBITI MILANO

FAC SIMILE CONTRATTO SOCCORSO DEBITI MILANO 20124 Milano C.f. e P.iva. 08770700964, 5 FAC SIMILE CONTRATTO SOCCORSO DEBITI MILANO Le visure principali che andremo a fare sono: Crif (Centrale Rischi); Experian (Centrale Rischi); CTC (Centrale Rischi);

Dettagli

GE Capital Interbanca

GE Capital Interbanca GE CAPITAL INTERBANCA S.P.A. FOGLIO INFORMATIVO AI SENSI DELLA NORMATIVA IN MATERIA DI TRASPARENZA (Norme per la trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari ai sensi degli artt. 115

Dettagli

Foglio Informativo Mutuo Risparmio

Foglio Informativo Mutuo Risparmio Foglio Informativo Mutuo Risparmio INFORMAZIONI SU CHEBANCA! Denominazione Legale:. Capitale Sociale: Euro 220.000.000 i.v. Sede Legale: Viale Luigi Bodio 37, Palazzo 4, 20158 Milano Indirizzo internet:

Dettagli

Mutuo Ipotecario TF10: ACQUISTO E RISTRUTTURAZIONE

Mutuo Ipotecario TF10: ACQUISTO E RISTRUTTURAZIONE Foglio Informativo n UCF159 aggiornamento n 004 data ultimo aggiornamento 09.11.2011 Norme per la trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari ai sensi degli artt. 115 e segg. T.U.B.

Dettagli

TRIBUNALE DI LANCIANO

TRIBUNALE DI LANCIANO TRIBUNALE DI LANCIANO AVVISO DI VENDITA ESECUZIONE IMMOBILIARE NRGE 84/2007 -SETTIMO ESPERIMENTO- L Avv. Camillo Colaiocco con studio in Lanciano alla Via Floraspe Renzetti n.29, delegato ai sensi dell

Dettagli

INFORMATIVA AL PUBBLICO STATO PER STATO. al 31 dicembre 2013. Gruppo Bancario Deutsche Bank

INFORMATIVA AL PUBBLICO STATO PER STATO. al 31 dicembre 2013. Gruppo Bancario Deutsche Bank Deutsche Bank S.p.A. INFORMATIVA AL PUBBLICO STATO PER STATO al 31 dicembre 2013 Gruppo Bancario Deutsche Bank Premessa Al fine di accrescere la fiducia dei cittadini dell Unione Europea nel settore finanziario,

Dettagli

Mutuo Ipotecario TASSO VARIABILE A TRANCHES

Mutuo Ipotecario TASSO VARIABILE A TRANCHES INFORMAZIONI SULLA BANCA Mutuo Ipotecario TASSO VARIABILE A TRANCHES UniCredit Family Financing Bank S.p.A. Sede Sociale e Direzione Generale: Via Tortona, 33-20144 Milano Tel.+39 02 48986.1 Fax. +39 02

Dettagli

La gestione della garanzia immobiliare e Basilea II. Paolo Merati - Qualità del Processo Creditizio Credit Policies and Credit Risk Management

La gestione della garanzia immobiliare e Basilea II. Paolo Merati - Qualità del Processo Creditizio Credit Policies and Credit Risk Management La gestione della garanzia immobiliare e Basilea II Paolo Merati - Qualità del Processo Creditizio Credit Policies and Credit Risk Management Modena, 4 ottobre 2008 La gestione della garanzia immobiliare

Dettagli

Mutuo Ipotecario 80 TASSO VARIABILE: ACQUISTO

Mutuo Ipotecario 80 TASSO VARIABILE: ACQUISTO Foglio Informativo n TUBC01 aggiornamento n 004 data ultimo aggiornamento 04.05.2011 Norme per la trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari ai sensi degli artt. 115 e segg. T.U.B.

Dettagli

LA DELEGA AL PROFESSIONISTA DELLE OPERAZIONI RELATIVE ALLA VENDITA FORZATA DEGLI IMMOBILI

LA DELEGA AL PROFESSIONISTA DELLE OPERAZIONI RELATIVE ALLA VENDITA FORZATA DEGLI IMMOBILI LA DELEGA AL PROFESSIONISTA DELLE OPERAZIONI RELATIVE ALLA VENDITA FORZATA DEGLI IMMOBILI Il decreto legge 35/05, convertito con modificazioni nella L. 80/05 ha introdotto rilevanti modifiche al processo

Dettagli

Lessico poco familiare

Lessico poco familiare STUDI NOTARILI APERTI Consulenze per acquistare casa in sicurezza Comprare casa senza rischi Lessico poco familiare Termine AGENTE o AGENZIA IMMOBILIARE AMMORTAMENTO CANCELLAZIONE DI IPOTECA CAPITALE CAPITOLATO

Dettagli

PROCEDURE PER LA PORTABILITÀ DELL IPOTECA PER LA RINEGOZIAZIONE DEI CONTRATTI DI MUTUO

PROCEDURE PER LA PORTABILITÀ DELL IPOTECA PER LA RINEGOZIAZIONE DEI CONTRATTI DI MUTUO PROCEDURE PER LA PORTABILITÀ DELL IPOTECA E PER LA RINEGOZIAZIONE DEI CONTRATTI DI MUTUO L Associazione Bancaria Italiana ed il Consiglio Nazionale del Notariato visto l art. 8 del Dl n. 7/2007, convertito

Dettagli

Il recupero crediti nel franchising

Il recupero crediti nel franchising Il recupero crediti nel franchising I crediti insoluti rappresentano un grave problema per le imprese, soprattutto nell attuale periodo di crisi economica. Il settore del franchising non è certo immune

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO MUTUO FONDIARIO BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI SPINAZZOLA SOCIETA COOPERATIVA

FOGLIO INFORMATIVO MUTUO FONDIARIO BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI SPINAZZOLA SOCIETA COOPERATIVA 1 FOGLIO INFORMATIVO MUTUO FONDIARIO INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI SPINAZZOLA SOCIETA COOPERATIVA Sede legale: Corso Umberto I 65-76014 SPINAZZOLA (BT) Tel. 0883/683620 Fax 0883/681606

Dettagli

Foglio Informativo Mutuo Variabile

Foglio Informativo Mutuo Variabile Foglio Informativo Mutuo Variabile Denominazione Legale: CheBanca! S.p.A. Capitale Sociale: Euro 220.000.000 i.v. Sede Legale: Viale Luigi Bodio 37, Palazzo 4, 20158 Milano Indirizzo internet: www.chebanca.it

Dettagli

BOZZA SCHEMA DI CONVENZIONE

BOZZA SCHEMA DI CONVENZIONE Allegato bando Tribunale di Crotone per l affidamento del servizio di pubblicità legale delle vendite giudiziarie nelle procedure esecutive e nelle procedure fallimentari e gli altri servizi sotto indicati

Dettagli

Risultati di Gruppo 1H2013

Risultati di Gruppo 1H2013 Risultati di Gruppo 1H213 Conference Call Adolfo Bizzocchi 3 Agosto 213 Principali evidenze del semestre Margine di Intermediazione, al netto del risultato del Trading, in crescita sia trimestre su trimestre

Dettagli

Tribunale di Bari. Procedure relative ai processi di interazione dei Professionisti delegati con la Cancelleria Esecuzioni Immobiliari

Tribunale di Bari. Procedure relative ai processi di interazione dei Professionisti delegati con la Cancelleria Esecuzioni Immobiliari Tribunale di Bari Procedure relative ai processi di interazione dei Professionisti delegati con la Cancelleria Esecuzioni Immobiliari Deposito e richiesta atti e allegati Sportello Unico Esecuzioni Immobiliari

Dettagli

Foglio informativo (I0403) MUTUO IPOTECARIO TASSO MISTO 5x5

Foglio informativo (I0403) MUTUO IPOTECARIO TASSO MISTO 5x5 Foglio informativo (I0403) MUTUO IPOTECARIO TASSO MISTO 5x5 INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI FORNACETTE S.C.P.A. Sede Legale e amministrativa: via Tosco Romagnola n. 101/A Fornacette

Dettagli