Basic Specification. September 22, 2014

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Basic Specification. September 22, 2014"

Transcript

1 Document for Technical and Sales Training 700 Basic Specification September 22, 2014 Panasonic System Networks PBX SE team This document explains basic specification of 700 version 4.1. It is recommended to know basic specification of KX-TDE or KX-NCP before reading this document. However it is not required to know KX- NS1000 before reading this document. Specifications are subject to change without notice.

2 Max. Int NS IP/Digital it Hybrid PBX 1. Introduzione (PBX Line-up) 700 è il successore dei modelli KX-TDE e KX-NCP con soluzioni integrate basate su TDE/NCP NS Pure IP PBX IP/Digital Hybrid PBX Max.134 Int TDE600 Max. 960 Int TDE200 Max. 168 Int NS1000 x 3 + TDA620 x 5 Max Int 64 TDE100 Max. 64 con Power-S 24 KX-TE Max. 24 Int NCP Max. 40 Int Analog Digital IP (piu funzioni) Max. Int = Digital PT + Analog BCA (tranne D-XDP e tranne IP Phone) 2

3 2. Introduzione (Funzioni) 700 fornisce le stesse funzioni e la stessa operatività come I modelli KX-TDE/KX-NCP e 1000 con le soluzioni integrate Versione 2 Versione 3 Versione Versione 4.0 KX-TDE/NCP Versione 4 Versione 7 Versione 8 Soluzioni Integrate VM(KX-TVM base) / Recording / UM / Call Center / UC / Mobility / Security 700 Prima versione = a versione = E supportata la programmazione via Web in sostituzione dell Unified PCMC. Non è necessario quindi scaricare ed installare l applicazione UPMC 3

4 Capitolo 1 Configurazione 4

5 11. Armadio Principale Cost Saving You can save cost because required hardware is factory pre-installed. - Digital PT 2-porte (+ 2 D-XDP) -BCA 4-porte con caller ID e led messaggio - Paging Esterno1-porta e BGM esterna 1-porta (Con la programmazioni di sistema è possibile variare in Paging 2-porte o BGM 2-porte) - 8-ch BGM Interna / Tempo registrazione: 17 min (supporto file WAV) - 2-ch DISA o Simple VM / Tempo registrazione :120 min (Specifiche Simple VM come scheda ESVM2 su OPB3 per KX-TDE/NCP.) -2-ch PFT (Power Failure Transfer) RS232 non è supportata. - LAN port (10/100 Base TX) SMDR disponibile via LAN. - USB port Giga bit non supportata Batteria esterna non - Alimentatore per la porta LAN. supportata. t LAN USB 2-PFT Paging 2-DPT 4-BCA 1-RJ45 1-RJ45 BGM 1-RJ45 2-RJ45 PT = PBX Proprietary Telephone 5

6 12. Espandibilità Cost Saving L 700 si espande tramite schede opzionali ed armadi di espansione. Non occorre sostituire l 700 futuri ampliamenti. 700 senza opzioni 700 Linee 16-DPT o BCA Linee 16-DPT obca 2-DPT + 4-BCA 2-DPT + 4-BCA 720 Linee 16-DPT o BCA Linee 16-DPT o BCA Connessione batteria esterna non supportata t Collegamento come KX-TDE600 e KX-TDE DPT 66 DPT 98 DPT 130 DPT w/o D-XDP D-XDP = Digital extra Device Port 6

7 13. Espandibilità Cost Saving La capacità può essere aumentata fino a 1,000 interni con 700 V4.1 con (L Hardware 700 vers 4.1 non cambia rispetto alla v 4.0) Non occorre sostituire l 700 futuri ampliamenti ,000 Interni 1000 IP Network 100 % di Trasparenza come TDA600 e TDA620 Max con 720 possono essere unità slave dell lavora come KX-TDA600. L 700 con 720 lavorano come KX-TDA620. 7

8 PRI Installazione Schede per slot a disposizione per installazione sia di schede urbane / che interni. 1 scheda per tipo SD (M/S/XS) DSP (L/M/S) RMT (Modem) EXP-M (to NS720) Max. 2 schede Max. 1 scheda DPH2 (Citofono) LCOT6 (Analog CO) BRI2 (4-ch) BRI4 (8-ch) Max. 1 scheda PRI30 / E1 Aggiornare le schede DLC / DHLC all ultime release Max. 2 schede DHLC4 (Hybrid) DLC8 (DPT) DLC16 (DPT) MCSLC8 (BCA) MCSLC16 (BCA) 700 Slot per Linee o Citofono Opz Slot per Linee o Citofono Opz Slot per Interni Opz. Slot per Interni Opz MPR 2-DPT + 4-BCA (Incorporato di Fabbrica) 8

9 PRI Installazione Schede per slot a disposizione per installazione sia di schede urbane / che interni. Le schede BRI e le schede PRI NON possono essere installate insieme nell armadio 720. Max. 2 schede Max. 1 scheda DPH2 (Citofono) LCOT6 (Analog CO) BRI2 (4-ch) BRI4 (8-ch) Max. 1 scheda PRI30 / E1 Max. 2 scheda DHLC4 (Hybrid) DLC8 (DPT) DLC16 (DPT) MCSLC8 (BCA) MCSLC16 (BCA) 720 Collegamento a700 (Preinstallato di fabbrica) Slot per Linee o Citofono Opz Slot per Linee o Citofono Opz Slot per Interni Opz. Slot per Interni Opz. 9

10 PRI Capacità per Linee Type NS700 w/o option NS700 Max. NS NS720 NS NS720 NS NS720 Trunk (Legacy + IP) (38+64) (74+64) (110+64) (146+64) Trunk (Legacy) (30+BRI4) (38+36) (38+36x2) (38+36x3) PRI30 / E1 0 30ch 60ch 90ch 120ch BRI 0 16ch (BRI4 x 2) 32ch 48ch 64ch Analog CO Trunk (IP) 0 64 SIP 0 64 H Le schede PRI e BRI non possono essere installate insieme nell armadio 720. E necessaria la scheda VoIP DSP e le activation key per la connessione di Iinee IP per H

11 17. Capacità per Interni Type NS700 w/o option NS700 Max. NS NS720 NS NS720 NS NS720 Int (Legacy + IP) senza D-XDP (6+0) (38+128) (70+128) ( ) ( ) Interni (Legacy) senza D-XDP (4+2) (16x2+6) (16x4+6) (16x6+6) (16x8+6) BCA DTxx / T76xx senza D-XDP (16x2+2) (16x4+2) (16x6+2) (16x8+2) T77xx Interni (IP) La scheda VoIP DSP e le activation key sono necessarie per gli Interni IP. La capacità degli interni con D-XDP è limitata dalla capacità dell alimentatore Modello PU Item LF Item LF For example, Digital PT DTxxx / T76xxx 1 DHLC LF Digital PT by D-XDP 0.5 SLC8 8 DLC16 x 2 0 LF Analog PT 1.5 SLC16 16 DT300 x LF Digital PT I/F CS (2-ch) D-XDP x LF Digital PT I/F CS (8-ch) 8 48 DT+D-XDP 40 LF Il valore delle PU differisce da KX-TDA/TDE per il nuovo progetto hardware dell NS. 11

12 18. Altre Capacità Type Portatili DECT Celle DECT (DPT I/F + IP I/F) NS700 Pre-installed NS700 Max. 2 CS 36 CS (4+32) NS NS PS 40 CS (8+32) NS NS CS (12+32) NS NS CS (16+32) DPT I/F CS 2 CS 4 CS 8 CS 12 CS 16 CS DPT I/F CS (2ch) 2 CS 4 CS 8 CS 12 CS 16 CS DPT I/F CS (8ch) 0 CS 2 CS 4 CS 6 CS 8 CS IP I/F CS (8ch) 0 CS 32 CS x 8ch KX-NCP158 (8ch) 0 CS 16 CS x 8ch DISA 0154 (8ch) 0 CS 32 CS x 8ch Simple VM 2ch 64ch by DSP-L UM : Built-in TVM 0ch 24ch by DSP + SD Card + Activation Key KX-TVM (DPT I/F) 4ch 4ch + 24ch 48ch by 2 KX-TVM200 Citofono/ Apriporta / 0/ 0/ 0 2/ 2/ 2 4/ 4/ 4 6/ 6/ 6 8/ 8/ 8 Sensore 2ch 12

13 19. Compatibilità Telefoni Cost Saving Non occorre sostituire i vecchi telefoni, in caso di aggiornamento del sistema telefonico al sistema 700. PT DHLC4 DLC8 / DLC16 2-ch su armadio principale KX-T70xx / KX-T71xx / KX-T73xx No per Analog PT No (*) KX-T72xx / T74xx / T75xx (Load Figure :3) No per vecchi Digital PT KX-T77xx Si No per Analog PT KX-T76xx / KX-DT3xx / KX-DT5xx Si Si *) Questi telefoni possono essere tecnicamente collegati utilizzando la scheda DHLC4. Viene raccomandata la sostituzione con i modelli di telefoni serie KX-DT5xx. Questi telefoni necessitano inoltre di più potenza elettrica che la scheda DHLC è in grado di erogare. <Telefoni IP Compatibili> KX-NT265 KX-NT3xx / KX-NT5xx KX-UTxxx <Non Supportati> KX-NT136 / KX-NT400 / KX-UDT / KX-HGT G system phone KX-TDA0300 and KX-TDA0350 (Applicazioni per Digital PT con modulo USB) 13

14 Capitolo 2 Schede Opzionali 14

15 PRI Optional Card for Extension / Trunk Model Symbol Specification 5170 DHLC4 4-porte per KX-DT e vecchi Digital PT / Analog PT / CS (DPT I/F) / KX-TVM (DPT I/F) e 4-porte BCA - DPT porta : con XDP e Digital XDP - BCA port : con Caller ID ma no MSW 5171 DLC8 8-porte per Digital PT : KX-T76xx / KX-DTxxx e CS (DPT I/F) / KX-TVM (DPT I/F) 5172 DLC16 16-porte per Digital PT : KX-T76xx / KX-DTxxx e CS (DPT I/F) / KX-TVM (DPT I/F) 5173 MCSLC8 8-porte BCA I/F con Caller ID e Message Waiting 5174 MCSLC16 16-porte BCA I/F con Caller ID e Message Waiting 5180 LCOT6 6-porte Linea Analog I/F con Caller ID 5282 BRI2 2-porte x 2-ch ISDN 5284 BRI4 4-porte x 2-ch ISDN 5290 PRI30/E1 30-ch ISDN o E1 in una scheda 5162 DPH2 2 I/F per Citofono/ Apriporta / Sensore Le schede T1, E&M e passante analogica DID non sono supportate. Impulsi di tassazione non sono disponibili. 15

16 EU 22. Altre Schde Opzionali Model Symbol Specification 5110 DSP-S DISA (30 ch) o VoIP ( 61 ch) o mixture 5111 DSP-M DISA (62 ch) o VoIP (125 ch) omixture 5112 DSP-L DISA (64 ch) o VoIP (252 ch) o mixture 5134 SD(XS) KX-TVM Incorp. Tempo registrazione: 40H 5135 SD(S) KX-TVM Incorp. Tempo registrazione: 200H 5136 SD(M) KX-TVM Incorp. Tempo registrazione: 400H 7130 EXP-M Collegamento per 3 unità 720 KX-TDA0196 RMT Modem per manutenzione remota DSP SD Card VoIP KX-TVM Incorp. DISA Simple VM SMDR (Calls) No No N/A N/A 2-ch 1,000 No Si N/A N/A 2-ch 40,000 Si No Si N/A 64-ch 2-ch 1,000 Si Si Si Si 64-ch 2-ch 40,000 16

17 Asia 22. Optional Card for Others Model Symbol Specification 5110 DSP-S DISA (30 ch) or VoIP ( 61 ch) or mixture 5111 DSP-M DISA (62 ch) or VoIP (125 ch) or mixture 5112 DSP-L DISA (64 ch) or VoIP (252 ch) or mixture 3134 SD(XS) Built-in KX-TVM recording time : 40H 2G 3135 SD(S) Built-in KX-TVM recording time : 200H 8G 3136 SD(M) Built-in KX-TVM recording time : 400H 16G 7130 EXP-M Connection for units KX-TDA0196 RMT Modem for remote maintenance English Chinese DSP SD Card VoIP Built-in KX-TVM DISA Simple VM SMDR (Calls) No No N/A N/A 2-ch 1,000 No Yes N/A N/A 2-ch 40,000 Yes No Yes N/A 64-ch 2-ch 1,000 Yes Yes Yes Yes 64-ch 2-ch 40,000 17

18 23. Scheda VoIP DSP Le risorse DSP richieste possono essere verificate con il tool di programmazione senza il PBX.(modo offline) 18

19 Capitolo 3 Activation Key 19

20 30. Activation Key per Capacità La capacità degli interni è limitata senza la F991 activation key. (1) 7130(EXP-M) è disabilitata. (2) La capacità massima a degli interni IP è3 32. (Non 128) Type NS700 senza opzioni NS700 Max. Int (Legacy + IP) 6 70 senza D-XDP (6+0) (38+32) Interni (Legacy) without D-XDP DTxx / T76xx senza D-XDP 6 38 (4+2) (16x2+6) BCA (16x2+2) T77xx 0 8 Int (Legacy + IP) 8 72 con D-XDP (8+0) (40+32) Interni (Legacy) con D-XDP DTxxx / T76xx con D XDP 8 (4+2x2) 4 (2x2) con D-XDP (2x2) (40-4SLT) 4SLT) interni (IP) 0 32 La AK F991 sblocca i limiti (1) e(2). Esempio, M720 x 2 + F991 x 1 supporta 40 SIP phone. M720 x 2 senza F991 supporta solo 32 SIP phone. M720 x 1 senza F991 supporta 20 SIP phone. 20

21 31. Activation Key per VoIP Linee IP Activation Key Schede Linea M102 IP Trunk (SIP or H.323) 2 ch M104 M108 M116 Interni IP Activation Key -> Schede Interni M201 M205 M210 M220 M501 M505 M510 M520 Panasonic KX-NT Softphone (e Telefoni KX-NT/UT ) Telefoni Panasonic KX-NT/UT (Non comprende Panasonic KX-NT700) 4-ch sono Pre installati. M701 Tlf TelefoniSIP hardware/software 1 ch M705 (comprende Panasonic KX-NT700) 5 ch M710 M720 Le Activation keys in questa pagina e nelle seguenti valgono per 700 e ch 8 ch 16 ch 1 ch 5 ch 10 ch 20 ch 1 ch 5 ch 10 ch 20 ch 10 ch 20 ch 21

22 32. Activation Key per UM UM (KX-TVM Incorporato) Activation Key U002 UM : Registrazione Automatica Bidirezionale da Supervisor 1 AK per Tutti i Supervisors U003 UM : Backup Messaggi 1 AK U102 U104 UM : Ch. di Espansione come scheda TVM204 2-ch sono pre-installati. U201 UM : 1 mailbox user U205 U210 U220 U299 2 ch 4 ch 5 mailbox user 10 mailbox user 20 mailbox user All mailbox user U301 UM : U305 U310 U320 U399 Registrazione Bidirezionale per Utente 1 utente interno 5 utente interno 10 utente interno 20 utenti interno Tutti gli interni <VoIP (AK nella pagina precedente)> Richiede scheda DSP. <UM> Richiede SD card, e DSP. 22

23 33. Activation Key per funzioni PBX Funzioni di Interno PBX Activation Key E101 E105 E110 E120 Extension and Mobile parallel feature 1 extension user 5 extension user 10 extension user 20 extension user PBX to PBX Network Activation Key N002 QSIG Network with Enhance Feature Funzioni i di Sistema Activation Key F101 A020 F201 3rd party CTI Interface Multiple CTI Connection Built-in web call center report Announcement of waiting order in queue 23

24 34. Activation Key for UC (Communication Assistant) CA Activation Key A201 CA Pro 1 extension user A205 5 extension user A extension user A extension user A extension user A301 CA Supervisor 1 extension user A401 CA Operator Console 1 extension user A901 CA Network Plug-in 1 CA user A905 5 CA user A CA user A CA user A CA user A010 CA Thin Client Server Connection 24

25 35. Activation Key Pre-Installate Le seguenti funzioni sono disponibili senza l acquisto di activation key e senza scadenza. Licenza per Interni IP : telefoni hardware KX-UT e KX-NT = 4ch - Non per KX-NT700 e softphone basato su KX-NT - Non per SIP phone di 3 rd party => Easy to sell Panasonic KX-UT and KX-NT UM (Built-in in KX-TVM) : 2 ch CA Basic (Built-in server / External server) : All users <VoIP> DSP is also required. <UM> SD card and DSP are also required. 25

26 36. Activation Key Pre-Installate per Prova Un periodo di prova di 60-giorni è disponibile prima di acquistare le activation key per le funzioni elencate di seguito. Il periodo di 60-giorni può essere avviato in qualsiasi momento per ogni funzione. (not start after default clear) Il periodo di prova non può essere utilizzato continuamente. (solo una volta) UM (Built-in in KX-TVM) : Automatic Two-way way Recording by Supervisor UM (Built-in KX-TVM) : Message Backup UM (Built-in KX-TVM) : (128 mailbox users) UM (Built-in KX-TVM) : 2 Way Recording (30 extension users) Mobile Extension (30 extension users) CA PRO (128 users) CA Supervisor (1 user) CA Operator (1 user) CA Thin Client Server Connection 3rd party CTI Interface Multiple CTI Connection Built-in ACD Report / Announcement of waiting order in queue 26

27 37. Activation Key - Condizioni Quando si collega al PBX un server CTI,tranne il CA,è necessaria la activation key F Quando si connettono altri server CTI questi devono essere collegati attraverso il CSTA MUX, A020 activation key per CSTA MUXè richiesta. F101 activation key per CTI (sever) NON è richiesta in questo caso. CA Client AK CA Basic / CA Pro etc Panasonic CA (Server) CTI Server AK CTI Server AK Other Application (Server) CA Client AK CSTA MUX AK CSTA MUX AK CTI Server AK Not Required Panasonic CSTA MUX Panasonic CA (Server) Not Required CA Server Other AK 1 0 CA Client 1 1 CA Client + 1 x NSA CA Client + 2 x NSA CA Client + 3 x NSA020 CA Server Other AK x NSF x NSA x NSA x NSA020 Other Application (Server) Other Application (Server) 27

28 38. Activation Key - Condizioni Le seguenti activation key per 1000 non sono utilizzate

29 Capitolo 4 Soluzioni Integrate PBX 29

30 Voice Mail 1000 Sono integrate le funzioni Voice Mail che si basano su KX-TVM. Sono necessarie la Memory card, la scheda VoIP DSP e le chiavi di attivazionie per la completa funzionalità. KX-TVM function. Cliente o altro interno KX-TVM (Integrato) Casella vocale : VM-Integrato Max. 24ch 400h recording for 700 1,000h recording for 1000 VM Group Ext No. : Susan Mike Tom No Risposta Buongiorno risponde la casella di Tom. Lasciate un messaggio.. KX-TDA/TDE/NCP KX-TVM200 Max. 24ch 1,000h recording VM Group Ext No. :

31 Voice Mail 1000 Activation key sono richieste per aumentare i canali. 2-ch sono supportati senza activation key. <700> U102 U104 AK : More 2-ch AK : More 4-ch DSP SD AK Simple VM DISA Built-in TVM No No No 2ch N/A Yes No No 2ch N/A Up to free DSP (Max. 64ch) Yes Yes No 2ch 2ch Yes Yes Yes 2ch Max. 24ch <1000> DSP Compact Flash AK Simple VM DISA Built-in TVM Yes Factory pre-install No N/A Up to free DSP 2ch Yes or Option Yes N/A (Max. 64ch) Max. 24ch DISA è supportata senza scheda OPB3 card e senza schede SVM o MSG. 31

32 1. Nuova IPCS

33 Generale Nuova IPCS 0154 Le condizioni per la verifica del sito sono quasi simili alle Legacy CS, cosi la NS0154 può essere connessa direttamente Plug and Play alla rete CS con LAN Synchronization.. Nessuna sincronizzazione ad albero per LAN synchronization. La sincronizzazione i i con la master CS avviene direttamente t via LAN. L installazione mista di NCP0158 o Legacy CS e NS0154 deve essere effettuata con AIR synchronization. NS0154 supporta fino a 4 canali di comunicazione di default. E possibile espandere i canali a 8 con la activation Items key. Numero Massimo di IP CS per unità Numero Massimo di IP-CS in una rete One-look (Numero Totale ) Numero Massimo di IP-CS come membri di un LAN synchronization group Numero di LAN Sync Group Number

34 Generale Punti di Forza Nuova IPCS 0154 Facilità di installazione con la LAN synchronization e verifica sit semplificata con le CS. Supporto espansione ch con AK. In questo modo il client può avviare il sistema DECT ed espanderlo successivamente. Riconfigurazione i dei ch aggiuntivi i tra le celle riassegnando la AK da una CS all altra. 34

35 1-1. LAN Synchronization Nuova IPCS 0154 LAN sync viene realizzata con una combinazione di paccheti multicast inviati dalla master e unicast di risposta dalle slave. Master Multicast 1 Master in 1 LAN sync group. 1 LAN sync group nello stesso segmento di rete No Handover tra LAN sync Group differenti. Master Master Unicast Unicast Slave Slave Slave Slave Slave Slave XXX XXX LAN sync LAN sync Group1 Group2 35

36 1-1. LAN Synchronization Nuova IPCS 0154 I livelli di L2SW devono essere meno di 7per ridurre il ritardo dei pacchetti. Master Si Raccomando l impiego di Giga SW. SW 1 Si Raccomando l impiego di SW provati da SW 2 PSN. Riferirsi ad altra PPT per ulteriori SW 3 SW 4 dettagli su NS0154. OK Slave SW 7 SW 8 OK Slave NG Slave Utilizzare la NS0154 su una rete dedicata usando metodo es.vlan. 36

37 1-2. Installazione Facilitata Nuova IPCS 0154 NS0154 può essere installata facilmente come una Legacy CS, basandosi sulla LAN synchronization. NS0154 può registrarsi automaticamente all NS1000 di default se presente DHCP in rete. Ogni slave si sincronizza con la master direttamente via LAN. La perdita della sincronizzazione in un acs non influisce sulle altre CS. Ogni CS può essere posizionata basandosi sulla copertura per i portatili Can be allocated as same as Legacy CS 37

38 1-3. Strumento Verifica Sito Nuova IPCS 0154 É disponibile uno strumento per la verifica dell ambiente di rete LAN. La verifica può essere eseguito duranta la verifica sito oppure durante il normale funzionamento. Lo Strumento è accessibile tramite l Off-line maintenance console. 38

39 Nuova IPCS Altro Item Description NS0154 NCP0158 LLDP LLDP can be enabled or disabled by local programming ( through off line Web-MC) Yes No Port punching for Send dummy packet to prevent rooter port closing for media relay gateway media relay gateway. Yes No Announce Mode If ANNOUNCE mode is enabled, NS0154 can provide for remote installation the PBX s IP Address information to other terminals in the remote location in place of manually programming Yes No the PBX s IP address at each terminal (support same feature NT5xx have) PS firmware update Firmware of TCA185/285/385 can be updated through over the Air NS0154 Yes No PS version display in Version of TCA185/285/385 can be shown in Web-MC Web-MC (PS firmware update is needed to use this feature) Yes No Redundancy NS0154 can change the connection to secondary PBX in case of primary PBX failure Yes No DECT Encryption Encryption between PS and IP-CS is available. *When current repeater (KX-A405), encryption cannot be used. Yes No (New repeater which supports Encryption is planned) 0154 supports wide band audio. Wide band audio As a condition about this feature, wideband audio for all CSs in the synchronization group is unavailable if Legacy CS or NCP0158 exist in each group. (Future Study) No 39

40 Chapter 6 Difference from

41 61. Feature Difference 700 and 1000 have same features basically. It is like KX-NCP and KX-TDE. Feature difference is as follows. Feature One-look network Yes (Version 4.1) Yes Trunk Adapter : 8188/8290 No Yes RS232 port No but SMDR through LAN Yes LAN port 10/100 Base TX 10/100/1000 WAN port No Yes MNT port No but USB port with adapter Yes Fax to No Yes Sensor to Yes Yes (Version 4.1) Simple VM Yes (*) No Modem : KX-TDA0196 Yes (*) () No PT Program Yes (*) No 40,000 calls SMDR by SD Yes (*) No (*) These features are not available when 700 is connected with and 1000 by one-look network. 41

42 Thank you! 42

43 Revision Date No. Change May 12 All First release June 4 22 (Page 21 to 23) 7130 (Not 5130) Aug 5 56 (Page 59) Explanation for data converter was added. Sep (Page 15) Capacity with D-XDP was increased. 43

SOHO IP-PBX - ETERNITY GE IP-PBX per mobilità senza confini e connettività universale

SOHO IP-PBX - ETERNITY GE IP-PBX per mobilità senza confini e connettività universale SOHO IP-PBX - ETERNITY GE 1 ETERNITY GE è un sistema di comunicazione avanzato e flessibile, che offre servizi e funzionalità utili alle grandi imprese, in linea con le loro richieste. La sua affidabile

Dettagli

SOHO IP-PBX - ETERNITY NE La nuova generazione di IP-PBX per le piccole imprese

SOHO IP-PBX - ETERNITY NE La nuova generazione di IP-PBX per le piccole imprese SOHO IP-PBX - NE 1 NE Oggi, per competere, anche le piccole imprese devono dotarsi di sistemi di telecomunicazione evoluti, che riducano i costi telefonici, accrescano produttività e qualità del servizio.

Dettagli

Windows Compatibilità

Windows Compatibilità Che novità? Windows Compatibilità CODESOFT 2014 é compatibile con Windows 8.1 e Windows Server 2012 R2 CODESOFT 2014 Compatibilità sistemi operativi: Windows 8 / Windows 8.1 Windows Server 2012 / Windows

Dettagli

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE edizione/edition 04-2010 HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE DESCRIZIONE GENERALE GENERAL DESCRIPTION L'unità di controllo COBO è una centralina elettronica Multiplex Slave ; la sua

Dettagli

Interfaccia Web per customizzare l interfaccia dei terminali e

Interfaccia Web per customizzare l interfaccia dei terminali e SIP - Session Initiation Protocol Il protocollo SIP (RFC 2543) è un protocollo di segnalazione e controllo in architettura peer-to-peer che opera al livello delle applicazioni e quindi sviluppato per stabilire

Dettagli

INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 DHCP Dynamic Host Configuration Protocol Fausto Marcantoni fausto.marcantoni@unicam.

INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 DHCP Dynamic Host Configuration Protocol Fausto Marcantoni fausto.marcantoni@unicam. Laurea in INFORMATICA INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 Dynamic Host Configuration Protocol fausto.marcantoni@unicam.it Prima di iniziare... Gli indirizzi IP privati possono essere

Dettagli

Sistema di telecomunicazione per le piccole e medie imprese.

Sistema di telecomunicazione per le piccole e medie imprese. Sistema di telecomunicazione per le piccole e medie imprese. Sistema di telecomunicazione Promelit ipecs MG. Descrizione del Sistema: L azienda di oggi deve saper anche essere estesa : non confinata in

Dettagli

GLI ERRORI DI OUTLOOK EXPRESS

GLI ERRORI DI OUTLOOK EXPRESS Page 1 of 6 GLI ERRORI DI OUTLOOK EXPRESS 1) Impossibile inviare il messaggio. Uno dei destinatari non è stato accettato dal server. L'indirizzo di posta elettronica non accettato è "user@dominio altro

Dettagli

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011]

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] 2 Esegui il login: ecco la nuova Home page per il portale servizi. Log in: welcome to the new Peg Perego Service site. Scegli il servizio selezionando

Dettagli

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR MANUALE DI ISTRUZIONI ACCENSIONE / SPEGNERE DEL TAG HOUND Finder GPS Il TAG HOUND

Dettagli

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso doc.4.12-06/03 Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso A belaying plate that can be used in many different conditions Una piastrina d'assicurazione che può essere utilizzata in condizioni diverse.

Dettagli

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Under the Patronage of Comune di Portofino Regione Liguria 1ST INTERNATIONAL OPERA SINGING COMPETITION OF PORTOFINO from 27th to 31st July 2015 MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Direzione artistica

Dettagli

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account

Outlook Express 6 Microsoft Internet Explorer, Avvio del programma Creare un nuovo account Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito, semplice da utilizzare e fornisce

Dettagli

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Microsoft Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Profile Redirezione dei documenti Offline files Server Presentation Management Desktop Windows Vista Enterprise Centralized Desktop Application

Dettagli

V11. Release 1. New Devices. New Features. More Flexibility.

V11. Release 1. New Devices. New Features. More Flexibility. V11 Release 1 New Devices. New Features. Highlights dell innovaphone PBX Versione 11 Release 1 (11r1) Con il software Versione 11 dell innovaphone PBX la soluzione di telefonia IP e Unified Communications

Dettagli

PRESENTAZIONE DI UN SMS AL GATEWAY

PRESENTAZIONE DI UN SMS AL GATEWAY Interfaccia Full Ascii Con questa interfaccia è possibile inviare i dati al Server utilizzando solo caratteri Ascii rappresentabili e solo i valori che cambiano tra un sms e l altro, mantenendo la connessione

Dettagli

Zeroshell come client OpenVPN

Zeroshell come client OpenVPN Zeroshell come client OpenVPN (di un server OpenVpn Linux) Le funzionalità di stabilire connessioni VPN di Zeroshell vede come scenario solito Zeroshell sia come client sia come server e per scelta architetturale,

Dettagli

Funzioni nuove e modificate

Funzioni nuove e modificate Gigaset S675 IP, S685 IP, C470 IP, C475 IP: Funzioni nuove e modificate Questo documento integra il manuale di istruzioni dei telefoni VoIP Gigaset: Gigaset C470 IP, Gigaset C475 IP, Gigaset S675 IP e

Dettagli

ATA MEDIATRIX 2102 GUIDA ALL INSTALLAZIONE

ATA MEDIATRIX 2102 GUIDA ALL INSTALLAZIONE ATA MEDIATRIX 2102 GUIDA ALL INSTALLAZIONE Mediatrix 2102 ATA Guida all installazione EUTELIAVOIP Rev1-0 pag.2 INDICE SERVIZIO EUTELIAVOIP...3 COMPONENTI PRESENTI NELLA SCATOLA DEL MEDIATRIX 2102...3 COLLEGAMENTO

Dettagli

I nomi dei prodotti menzionati in questo documento possono essere marchi di fabbrica e/o marchi depositati delle rispettive aziende.

I nomi dei prodotti menzionati in questo documento possono essere marchi di fabbrica e/o marchi depositati delle rispettive aziende. Ed. 01 COPYRIGHT Il presente manuale è esclusivo della SAMSUNG Electronics Italia S.p.A. ed è protetto da copyright. Nessuna delle informazione presenti in questo manuale può essere copiata, tradotta,

Dettagli

INFRASTRUCTURE LICENSING WINDOWS SERVER. Microsoft licensing in ambienti virtualizzati. Acronimi

INFRASTRUCTURE LICENSING WINDOWS SERVER. Microsoft licensing in ambienti virtualizzati. Acronimi Microsoft licensing in ambienti virtualizzati Luca De Angelis Product marketing manager Luca.deangelis@microsoft.com Acronimi E Operating System Environment ML Management License CAL Client Access License

Dettagli

Sistema VOIP ALL PARTNERS. Architettura di net working sviluppata da All Partners. Su piattaforma Asterix

Sistema VOIP ALL PARTNERS. Architettura di net working sviluppata da All Partners. Su piattaforma Asterix Sistema VOIP ALL PARTNERS Architettura di net working sviluppata da All Partners Su piattaforma Asterix PBX- SIP Compliant Piattaforma dedicata -No parti mobili -No sistema operativo terze parti -No PC

Dettagli

Mod. VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES

Mod. VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES Mod VS/AM VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES VALVOLE DI SFIORO E SICUREZZA RELIEF VALVES AND SAFETY DEVICES Mod VS/AM 65 1 2 VS/AM 65 STANDARD VS/AM 65 CON RACCORDI VS/AM 65

Dettagli

Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis

Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis Descrizione Generale Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis EOLO DAVIS rappresenta una soluzione wireless di stazione meteorologica, basata su sensoristica Davis Instruments, con possibilità di mettere

Dettagli

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM ALLEGATO 2 FULL PROJECT FORM FORM 1 FORM 1 General information about the project PROJECT SCIENTIFIC COORDINATOR TITLE OF THE PROJECT (max 90 characters) TOTAL BUDGET OF THE PROJECT FUNDING REQUIRED TO

Dettagli

24V DC ±10% 0.5... 1 W. Fluido Fluid. 15 Nl/min

24V DC ±10% 0.5... 1 W. Fluido Fluid. 15 Nl/min elettropiloti 0 mm 0 mm solenoids Elettropilota Solenoid valve 0 mm 00.44.0 ACCESSORI - ACCESSORIES 07.049.0 Connettore per elettropilota 0 mm con cavetto rosso/nero, lunghezza 400 mm - connector for 0

Dettagli

Le Reti Informatiche

Le Reti Informatiche Le Reti Informatiche modulo 10 Prof. Salvatore Rosta www.byteman.it s.rosta@byteman.it 1 Nomenclatura: 1 La rappresentazione di uno schema richiede una serie di abbreviazioni per i vari componenti. Seguiremo

Dettagli

INDICE Listino aggiornato al 25/05/2015

INDICE Listino aggiornato al 25/05/2015 INDICE Listino aggiornato al 25/05/2015 NethSecurity Firewall UTM 3 NethService Unified Communication & Collaboration 6 NethVoice Centralino VoIP e CTI 9 NethMonitor ICT Proactive Monitoring 11 NethAccessRecorder

Dettagli

La collaborazione come strumento per l'innovazione.

La collaborazione come strumento per l'innovazione. La collaborazione come strumento per l'innovazione. Gabriele Peroni Manager of IBM Integrated Communication Services 1 La collaborazione come strumento per l'innovazione. I Drivers del Cambiamento: Le

Dettagli

Trasmissione Seriale e Parallela. Interfacce di Comunicazione. Esempio di Decodifica del Segnale. Ricezione e Decodifica. Prof.

Trasmissione Seriale e Parallela. Interfacce di Comunicazione. Esempio di Decodifica del Segnale. Ricezione e Decodifica. Prof. Interfacce di Comunicazione Università degli studi di Salerno Laurea in Informatica I semestre 03/04 Prof. Vincenzo Auletta auletta@dia.unisa.it http://www.dia.unisa.it/professori/auletta/ 2 Trasmissione

Dettagli

La configurazione degli indirizzi IP. Configurazione statica, con DHCP, e stateless

La configurazione degli indirizzi IP. Configurazione statica, con DHCP, e stateless La configurazione degli indirizzi IP Configurazione statica, con DHCP, e stateless 1 Parametri essenziali per una stazione IP Parametri obbligatori Indirizzo IP Netmask Parametri formalmente non obbligatori,

Dettagli

Web conferencing software. Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti

Web conferencing software. Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti 1 Web conferencing software Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti Arpa Piemonte 2 Che cosa è Big Blue Button? Free, open source, web conferencing software Semplice ed immediato ( Just push

Dettagli

Panasonic. Analog Pbx System KX-TES 824 (NE) e TEA308 (NE) Chiamate senza restrizioni (PIN,Codice Conto e Cambio COS)

Panasonic. Analog Pbx System KX-TES 824 (NE) e TEA308 (NE) Chiamate senza restrizioni (PIN,Codice Conto e Cambio COS) Panasonic Analog Pbx System KX-TES 824 (NE) e TEA308 (NE) Chiamate senza restrizioni (PIN,Codice Conto e Cambio COS) Centrale Telefonica KX-TES 824 e TEA308 Informazione Tecnica N 010 Panasonic Italia

Dettagli

Mod. 4: L architettura TCP/ IP Classe 5 I ITIS G. Ferraris a.s. 2011 / 2012 Marcianise (CE) Prof. M. Simone

Mod. 4: L architettura TCP/ IP Classe 5 I ITIS G. Ferraris a.s. 2011 / 2012 Marcianise (CE) Prof. M. Simone Paragrafo 1 Prerequisiti Definizione di applicazione server Essa è un servizio che è in esecuzione su un server 1 al fine di essere disponibile per tutti gli host che lo richiedono. Esempi sono: il servizio

Dettagli

CARATTERISTICHE DELLE CRYPTO BOX

CARATTERISTICHE DELLE CRYPTO BOX Secure Stream PANORAMICA Il sistema Secure Stream è costituito da due appliance (Crypto BOX) in grado di stabilire tra loro un collegamento sicuro. Le Crypto BOX sono dei veri e propri router in grado

Dettagli

La soluzione di Comunicazione Unificata. Documento tecnico

La soluzione di Comunicazione Unificata. Documento tecnico La soluzione di Comunicazione Unificata Documento tecnico indice Introduzione... 3 1. Descrizione della tecnologia VOIspeed e relativi vantaggi... 4 2. Servizi a valore aggiunto, risparmio indiretto, risparmio

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE GESTIONE FLOTTE /REMIND

MANUALE DI INSTALLAZIONE GESTIONE FLOTTE /REMIND Progettisti dentro e oltre l impresa MANUALE DI INSTALLAZIONE GESTIONE FLOTTE /REMIND Pag 1 di 31 INTRODUZIONE Questo documento ha lo scopo di illustrare le modalità di installazione e configurazione dell

Dettagli

Nota di applicazione: impostazione della comunicazione

Nota di applicazione: impostazione della comunicazione Nota di applicazione: impostazione della comunicazione Questa nota di applicazione descrive come installare e impostare la comunicazione tra l'inverter e il server di monitoraggio SolarEdge. Questo documento

Dettagli

ETERNITY NE IP-PBX di Nuova Generazione per Piccole Aziende

ETERNITY NE IP-PBX di Nuova Generazione per Piccole Aziende ETERNITY NE IP-PBX di Nuova Generazione per Piccole Aziende Ottimizzare le risorse, aumentare l'efficienza e portare al massimo la produttività è inevitabile per qualsiasi azienda per sopravvivere e rimanere

Dettagli

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA IL PRIMO GIORNO CON LA FAMIGLIA OSPITANTE FIRST DAY WITH THE HOST FAMILY Questa serie di domande, a cui gli studenti risponderanno insieme alle loro famiglie, vuole aiutare

Dettagli

WAN 80.80.80.80 / 24. L obiettivo è quello di mappare due server web interni (porta 80) associandoli agli indirizzi IP Pubblici forniti dall ISP.

WAN 80.80.80.80 / 24. L obiettivo è quello di mappare due server web interni (porta 80) associandoli agli indirizzi IP Pubblici forniti dall ISP. Configurazione di indirizzi IP statici multipli Per mappare gli indirizzi IP pubblici, associandoli a Server interni, è possibile sfruttare due differenti metodi: 1. uso della funzione di Address Translation

Dettagli

LA DIFFERENZA È NECTA

LA DIFFERENZA È NECTA LA DIFFERENZA È NECTA SOLUZIONI BREVETTATE PER UNA BEVANDA PERFETTA Gruppo Caffè Z4000 in versione singolo o doppio espresso Tecnologia Sigma per bevande fresh brew Dispositivo Dual Cup per scegliere il

Dettagli

Routing (instradamento) in Internet. Internet globalmente consiste di Sistemi Autonomi (AS) interconnessi:

Routing (instradamento) in Internet. Internet globalmente consiste di Sistemi Autonomi (AS) interconnessi: Routing (instradamento) in Internet Internet globalmente consiste di Sistemi Autonomi (AS) interconnessi: Stub AS: istituzione piccola Multihomed AS: grande istituzione (nessun ( transito Transit AS: provider

Dettagli

MailStore Proxy è disponibile gratuitamente per tutti i clienti di MailStore Server all indirizzo http://www.mailstore.com/en/downloads.

MailStore Proxy è disponibile gratuitamente per tutti i clienti di MailStore Server all indirizzo http://www.mailstore.com/en/downloads. MailStore Proxy Con MailStore Proxy, il server proxy di MailStore, è possibile archiviare i messaggi in modo automatico al momento dell invio/ricezione. I pro e i contro di questa procedura vengono esaminati

Dettagli

User guide Conference phone Konftel 100

User guide Conference phone Konftel 100 User guide Conference phone Konftel 100 Dansk I Deutsch I English I Español I Français I Norsk Suomi I Svenska Conference phones for every situation Sommario Descrizione Connessioni, accessoires, ricambi

Dettagli

BOSCH EDC16/EDC16+/ME9

BOSCH EDC16/EDC16+/ME9 pag. 16 di 49 BOSCH EDC16/EDC16+/ME9 BOSCH EDC16/EDC16+/ME9 Identificare la zona dove sono poste le piazzole dove andremo a saldare il connettore. Le piazzole sono situate in tutte le centraline Bosch

Dettagli

Introduzione ai protocolli di rete Il protocollo NetBEUI Il protocollo AppleTalk Il protocollo DLC Il protocollo NWLink Il protocollo TCP/IP

Introduzione ai protocolli di rete Il protocollo NetBEUI Il protocollo AppleTalk Il protocollo DLC Il protocollo NWLink Il protocollo TCP/IP Protocolli di rete Sommario Introduzione ai protocolli di rete Il protocollo NetBEUI Il protocollo AppleTalk Il protocollo DLC Il protocollo NWLink Il protocollo TCP/IP Configurazione statica e dinamica

Dettagli

Cos è un protocollo? Ciao. Ciao 2:00. tempo. Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer:

Cos è un protocollo? Ciao. Ciao 2:00. <file> tempo. Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer: Cos è un protocollo? Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer: Ciao Ciao Hai l ora? 2:00 tempo TCP connection request TCP connection reply. Get http://www.di.unito.it/index.htm Domanda:

Dettagli

UBUNTU SERVER. Installazione e configurazione di Ubuntu Server. M. Cesa 1

UBUNTU SERVER. Installazione e configurazione di Ubuntu Server. M. Cesa 1 UBUNTU SERVER Installazione e configurazione di Ubuntu Server M. Cesa 1 Ubuntu Server Scaricare la versione deisiderata dalla pagina ufficiale http://www.ubuntu.com/getubuntu/download-server Selezioniare

Dettagli

Web conferencing e collaborazione in tempo reale su Internet: la piattaforma Meetecho

Web conferencing e collaborazione in tempo reale su Internet: la piattaforma Meetecho Web conferencing e collaborazione in tempo reale su Internet: la piattaforma Meetecho Tobia Castaldi Alessandro Amirante Lorenzo Miniero Simon Pietro Romano Giorgio Ventre 02/10/2009 GARR 2009 "Network

Dettagli

Principali caratteristiche piattaforma web smsmobile.it

Principali caratteristiche piattaforma web smsmobile.it SmsMobile.it Principali caratteristiche piattaforma web smsmobile.it Istruzioni Backoffice Post get http VERSION 2.1 Smsmobile by Cinevision srl Via Paisiello 15/ a 70015 Noci ( Bari ) tel.080 497 30 66

Dettagli

GSM: Global System for Mobile communications

GSM: Global System for Mobile communications GSM: Global System for Mobile communications Sommario Introduzione Architettura di rete Tecnologia radio Canali GSM Procedure Introduzione Introduzione GSM è il primo standard di comunicazione cellulare

Dettagli

Microsoft Innovation Center Roma. Pierluigi Del Nostro Stefano Paolozzi Maurizio Pizzonia

Microsoft Innovation Center Roma. Pierluigi Del Nostro Stefano Paolozzi Maurizio Pizzonia Microsoft Innovation Center Roma Pierluigi Del Nostro Stefano Paolozzi Maurizio Pizzonia Il MIC Roma Cos è Uno dei risultati dei protocolli di intesa tra il Ministero della Pubblica Amministrazione e l

Dettagli

Pollicino Tracking F12 MANUALE UTENTE. 1. F12 Caratteristiche

Pollicino Tracking F12 MANUALE UTENTE. 1. F12 Caratteristiche F12 MANUALE UTENTE 1. F12 Caratteristiche Progettato per sopravvivere in condizioni difficili, fornendo regolari ed accurate registrazioni di posizione sfruttando un GPS all avanguardia sulla rete cellulare,

Dettagli

Imola Prontuario di configurazioni di base

Imola Prontuario di configurazioni di base Imola Prontuario di configurazioni di base vers. 1.3 1.0 24/01/2011 MDG: Primo rilascio 1.1. 31/01/2011 VLL: Fix su peso rotte 1.2 07/02/2011 VLL: snmp, radius, banner 1.3 20/04/2011 VLL: Autenticazione

Dettagli

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING UN BUON MOTIVO PER [cod. E603] L obiettivo del corso è fornire le competenze e conoscenze

Dettagli

Wi-Fi Personal Bridge 150 AP Router Portatile Wireless

Wi-Fi Personal Bridge 150 AP Router Portatile Wireless AP Router Portatile Wireless HNW150APBR www.hamletcom.com Indice del contenuto 1 Introduzione 8 Caratteristiche... 8 Requisiti dell apparato... 8 Utilizzo del presente documento... 9 Convenzioni di notazione...

Dettagli

Operating Instructions

Operating Instructions Digital Proprietary Telephones for Digital Super Hybrid Systems Operating Instructions R 1 4 2 3 5 7 8 6 9 0 GHI JKL ABC DEF PQRS TUV WXYZ INT' PROG. MNO 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 KX-T7536 Please read

Dettagli

Per questa ragione il nostro sforzo si è concentrato sugli aspetti elencati qui di seguito:

Per questa ragione il nostro sforzo si è concentrato sugli aspetti elencati qui di seguito: Autore : Giulio Martino IT Security, Network and Voice Manager Technical Writer e Supporter di ISAServer.it www.isaserver.it www.ocsserver.it www.voipexperts.it - blogs.dotnethell.it/isacab giulio.martino@isaserver.it

Dettagli

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Claudio Chiarenza (General Manager and Chief Strategy Officer) Italtel, Italtel logo and imss (Italtel Multi-Service

Dettagli

[HOSTING] Shared (S) Entry (S) Professional (S) VPS (S) [CF] Cold Fusion9 9,00 39,00 79,00

[HOSTING] Shared (S) Entry (S) Professional (S) VPS (S) [CF] Cold Fusion9 9,00 39,00 79,00 [HOSTING] Shared (S) Entry (S) Professional (S) VPS (S) [CF] Cold Fusion9 9,00 39,00 79,00 [CF] Domain & Space - Dominio di 2 Liv. (.IT,.COM) 1 1 1 - Dominio di 3 Liv. (mapping IIS/Apache) 1 10 100 - Disk

Dettagli

PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS

PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS La domanda di partecipazione deve essere compilata e

Dettagli

Inter Process Communication. Laboratorio Software 2008-2009 C. Brandolese

Inter Process Communication. Laboratorio Software 2008-2009 C. Brandolese Inter Process Communication Laboratorio Software 2008-2009 C. Brandolese Introduzione Più processi o thread Concorrono alla relaizzazione di una funzione applicativa Devono poter realizzare Sincronizzazione

Dettagli

Manuale installazione KNOS

Manuale installazione KNOS Manuale installazione KNOS 1. PREREQUISITI... 3 1.1 PIATTAFORME CLIENT... 3 1.2 PIATTAFORME SERVER... 3 1.3 PIATTAFORME DATABASE... 3 1.4 ALTRE APPLICAZIONI LATO SERVER... 3 1.5 ALTRE APPLICAZIONI LATO

Dettagli

ENERGY-EFFICIENT HOME VENTILATION SYSTEMS

ENERGY-EFFICIENT HOME VENTILATION SYSTEMS SISTEMI DI RECUPERO RESIDENZIALE HOME RECOVERY SYSTEMS RECUPERO DI CALORE AD ALTA EFFICIENZA HIGH EFFICIENCY HEAT RECOVERY VENTILAZIONE A BASSO CONSUMO LOW ENERGY VENTILATION SISTEMI DI RICAMBIO CONTROLLATO

Dettagli

DDS elettronica srl si riserva il diritto di apportare modifiche senza preavviso /we reserves the right to make changes without notice

DDS elettronica srl si riserva il diritto di apportare modifiche senza preavviso /we reserves the right to make changes without notice Maccarone Maccarone Maccarone integra 10 LED POWER TOP alta efficienza, in tecnologia FULL COLOR che permette di raggiungere colori e sfumature ad alta definizione. Ogni singolo led full color di Maccarone

Dettagli

- Antivirus, Firewall e buone norme di comportamento

- Antivirus, Firewall e buone norme di comportamento Reti Di cosa parleremo? - Definizione di Rete e Concetti di Base - Tipologie di reti - Tecnologie Wireless - Internet e WWW - Connessioni casalinghe a Internet - Posta elettronica, FTP e Internet Browser

Dettagli

minor costo delle chiamate, su nazionali e internazionali

minor costo delle chiamate, su nazionali e internazionali Il Voice Over IP è una tecnologia che permette di effettuare una conversazione telefonica sfruttando la connessione ad internet piuttosto che la rete telefonica tradizionale. Con le soluzioni VOIP potete

Dettagli

Voice Over IP NAT Traversal

Voice Over IP NAT Traversal Voice Over IP Traversal Giorgio Zoppi zoppi@cli.di.unipi.it Tecnologie di Convergenza su IP a.a.2005/2006 VoIP Traversal 1 57 Tecnologie di Convergenza su IP Che cosa è il (Network Address Translation?

Dettagli

IBM Cloud Computing - un opportunità? - una moda? Andrea Reggio Myserverfarm. 2011 IBM Corporation

IBM Cloud Computing - un opportunità? - una moda? Andrea Reggio Myserverfarm. 2011 IBM Corporation IBM Cloud Computing - un opportunità? - una moda? Andrea Reggio Myserverfarm 2011 IBM Corporation Cosa si intende per Cloud Computing Cloud è un nuovo modo di utilizzare e di distribuire i servizi IT,

Dettagli

Redatto da Product Manager info@e4company.com. Verificato da E4 Team Supporto supporto@e4company.com

Redatto da Product Manager info@e4company.com. Verificato da E4 Team Supporto supporto@e4company.com Redatto da Product Manager info@e4company.com Verificato da E4 Team Supporto supporto@e4company.com 2 SOMMARIO 1 INTRODUZIONE... 4 2 SOLUTION OVERVIEW... 5 3 SOLUTION ARCHITECTURE... 6 MICRO25... 6 MICRO50...

Dettagli

Inidirizzi IP e Nomi di Dominio. Domain Name System. Spazio dei Nomi Piatto. Gestione dello Spazio dei Nomi

Inidirizzi IP e Nomi di Dominio. Domain Name System. Spazio dei Nomi Piatto. Gestione dello Spazio dei Nomi I semestre 03/04 Inidirizzi IP e Nomi di Dominio Domain Name System Prof. Vincenzo Auletta auletta@dia.unisa.it http://www.dia.unisa.it/professori/auletta/ Università degli studi di Salerno Laurea in Informatica

Dettagli

Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink

Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink Questa guida riporta i passi relativi all'installazione ed all'utilizzo dell'app "RxCamLink" per il collegamento remoto in mobilità a sistemi TVCC basati

Dettagli

Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64

Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64 Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64 telecamere. I sistemi di acquisizione ed archiviazione

Dettagli

GUIDA ALL INSTALLAZIONE

GUIDA ALL INSTALLAZIONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE INTRODUZIONE BENVENUTO Benvenuto in SPARK XL l applicazione TC WORKS dedicata al processamento, all editing e alla masterizzazione di segnali audio digitali. Il design di nuova

Dettagli

12.5 UDP (User Datagram Protocol)

12.5 UDP (User Datagram Protocol) CAPITOLO 12. SUITE DI PROTOCOLLI TCP/IP 88 12.5 UDP (User Datagram Protocol) L UDP (User Datagram Protocol) é uno dei due protocolli del livello di trasporto. Come l IP, é un protocollo inaffidabile, che

Dettagli

XM100GSM SCHEDA GSM PER CENTRALI SERIE XM

XM100GSM SCHEDA GSM PER CENTRALI SERIE XM 1 Stato del combinatore direttamente sul display della Consolle XM Interrogazione credito residuo tramite SMS e inoltro SMS ricevuti Messaggi di allarme pre-registrati Completa integrazione con centrali

Dettagli

Manuale di Remote Desktop Connection. Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci

Manuale di Remote Desktop Connection. Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci Manuale di Remote Desktop Connection Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci 2 Indice 1 Introduzione 5 2 Il protocollo Remote Frame Buffer 6 3 Uso di Remote Desktop

Dettagli

Creare una pen drive bottabile con Zeroshell oppure installarlo su hard disk. by Gassi Vito info@gassielettronica.com

Creare una pen drive bottabile con Zeroshell oppure installarlo su hard disk. by Gassi Vito info@gassielettronica.com Creare una pen drive bottabile con Zeroshell oppure installarlo su hard disk by Gassi Vito info@gassielettronica.com Questa breve guida pratica ci consentirà installare Zeroshell su pen drive o schede

Dettagli

Configurazioni Mobile Connect

Configurazioni Mobile Connect Mailconnect Mail.2 L EVOLUZIONE DELLA POSTA ELETTRONICA Configurazioni Mobile Connect iphone MOBILE CONNECT CONFIGURAZIONE MOBILE CONNECT PER IPHONE CONFIGURAZIONE IMAP PER IPHONE RUBRICA CONTATTI E IPHONE

Dettagli

ALICE BUSINESS GATE 2 PLUS WI-FI MODEM/ROUTER ADSL / ADSL2+ ETHERNET / USB / WI-FI

ALICE BUSINESS GATE 2 PLUS WI-FI MODEM/ROUTER ADSL / ADSL2+ ETHERNET / USB / WI-FI ALICE BUSINESS GATE 2 PLUS WI-FI MODEM/ROUTER ADSL / ADSL2+ ETHERNET / USB / WI-FI GUIDA D INSTALLAZIONE E USO Contenuto della Confezione La confezione Alice Business Gate 2 plus Wi-Fi contiene il seguente

Dettagli

Informazioni su questo libro

Informazioni su questo libro Informazioni su questo libro Si tratta della copia digitale di un libro che per generazioni è stato conservata negli scaffali di una biblioteca prima di essere digitalizzato da Google nell ambito del progetto

Dettagli

Alb@conference GO e Web Tools

Alb@conference GO e Web Tools Alb@conference GO e Web Tools Crea riunioni virtuali sempre più efficaci Strumenti Web di Alb@conference GO Guida Utente Avanzata Alb@conference GO Per partecipare ad un audioconferenza online con Alb@conference

Dettagli

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07.

Istruzione N. Versione. Ultima. modifica. Funzione. Data 18/12/2009. Firma. Approvato da: ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING IMBALLO. service 07. Istruzione N 62 Data creazione 18/ 12/2009 Versione N 00 Ultima modifica TIPO ISTRUZIONE ASSEMBLAGGIO COLLAUDO TRAINING MODIFICA TEST FUNZIONALE RIPARAZIONE/SOSTITUZIONE IMBALLO TITOLO DELL ISTRUZIONE

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009

Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 Catalogo Trattamento dell Aria - Collezione 2009 SECCOTECH & S 8 SeccoTech & Secco Tecnologia al servizio della deumidificazione Technology at dehumidification's service Potenti ed armoniosi Seccotech

Dettagli

Test di comunicazione tra due LOGO! 0BA7: Master - Master

Test di comunicazione tra due LOGO! 0BA7: Master - Master Industry Test di comunicazione tra due LOGO! 0BA7: Master - Master Dispositivi utilizzati: - 2 LOGO! 0BA7 (6ED1 052-1MD00-0AB7) - Scalance X-208 LOGO! 0BA7 Client IP: 192.168.0.1 LOGO! 0BA7 Server IP:

Dettagli

Configuration Managment Configurare EC2 su AWS. Tutorial. Configuration Managment. Configurare il servizio EC2 su AWS. Pagina 1

Configuration Managment Configurare EC2 su AWS. Tutorial. Configuration Managment. Configurare il servizio EC2 su AWS. Pagina 1 Tutorial Configuration Managment Configurare il servizio EC2 su AWS Pagina 1 Sommario 1. INTRODUZIONE... 3 2. PROGRAMMI NECESSARI... 4 3. PANNELLO DI CONTROLLO... 5 4. CONFIGURARE E LANCIARE UN ISTANZA...

Dettagli

Inizializzazione degli Host. BOOTP e DHCP

Inizializzazione degli Host. BOOTP e DHCP BOOTP e DHCP a.a. 2002/03 Prof. Vincenzo Auletta auletta@dia.unisa.it http://www.dia.unisa.it/~auletta/ Università degli studi di Salerno Laurea e Diploma in Informatica 1 Inizializzazione degli Host Un

Dettagli

2 Requisiti di sistema 4 2.1 Requisiti software 4 2.2 Requisiti hardware 5 2.3 Software antivirus e di backup 5 2.4 Impostazioni del firewall 5

2 Requisiti di sistema 4 2.1 Requisiti software 4 2.2 Requisiti hardware 5 2.3 Software antivirus e di backup 5 2.4 Impostazioni del firewall 5 Guida introduttiva Rivedere i requisiti di sistema e seguire i facili passaggi della presente guida per distribuire e provare con successo GFI FaxMaker. Le informazioni e il contenuto del presente documento

Dettagli

Richiesta di trasferimento internazionale di denaro International money transfer send form

Richiesta di trasferimento internazionale di denaro International money transfer send form Parte A a cura del Mittente/Section A reserved to the Customer Parte B a cura dell Ufficio Postale/Section B reserved to the Post Office Richiesta di trasferimento internazionale di denaro International

Dettagli

Reti di Telecomunicazione Lezione 7

Reti di Telecomunicazione Lezione 7 Reti di Telecomunicazione Lezione 7 Marco Benini Corso di Laurea in Informatica marco.benini@uninsubria.it Il protocollo Programma della lezione file transfer protocol descrizione architetturale descrizione

Dettagli

DHCP Dynamic Host Configuration Protocol

DHCP Dynamic Host Configuration Protocol DHCP Dynamic Host Configuration Protocol L assegnazione automatica dei parametri di configurazione (e.g. network address) al momento dell avvio dei client di una rete, semplifica l amministrazione della

Dettagli

IMPIANTI OFF GRID E SISTEMI DI ACCUMULO

IMPIANTI OFF GRID E SISTEMI DI ACCUMULO IMPIANTI OFF GRID E SISTEMI DI ACCUMULO VIDEO SMA : I SISTEMI OFF GRID LE SOLUZIONI PER LA GESTIONE DELL ENERGIA Sistema per impianti off grid: La soluzione per impianti non connessi alla rete Sistema

Dettagli

Explor@TT Gold Connect@TT Gold Inform@TT Gold

Explor@TT Gold Connect@TT Gold Inform@TT Gold Planning and Logistics Explor@TT Gold Inform@TT Gold PROGETTO di GESTIONE CHECKED by: G. CAMOLETTO APPROVED by: A. BENEDETTO TEL (+39) 0125 522564 FAX (+39) 0125 526129 e-mail:g.camoletto@olivettitecnost.com

Dettagli

Introduzione alle VLAN Autore: Roberto Bandiera 21 gennaio 2015

Introduzione alle VLAN Autore: Roberto Bandiera 21 gennaio 2015 Introduzione alle VLAN Autore: Roberto Bandiera 21 gennaio 2015 Definizione Mentre una LAN è una rete locale costituita da un certo numero di pc connessi ad uno switch, una VLAN è una LAN VIRTUALE (Virtual

Dettagli

Architettura di un sistema informatico 1 CONCETTI GENERALI

Architettura di un sistema informatico 1 CONCETTI GENERALI Architettura di un sistema informatico Realizzata dal Dott. Dino Feragalli 1 CONCETTI GENERALI 1.1 Obiettivi Il seguente progetto vuole descrivere l amministrazione dell ITC (Information Tecnology end

Dettagli

MANUALE UTENTE. Versione 2.0a

MANUALE UTENTE. Versione 2.0a MANUALE UTENTE SMS FoxBOX Versione 2.0a INDICE 1.0 INTRODUZIONE 1.1 Come Collegarsi 2.0 Funzioni di controllo 2.1 Pannello di controllo 2.1.1 Stato attuale SMS engine SMS gateway Modem Buzzer Signal Quality

Dettagli

5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak

5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak Tipo: Type: 5 cabine (1 main deck+ 4 lower deck) 5 cabins (1 main deck+ 4 lower deck) Legno: essenza di rovere naturale Rigatino Wood: striped oak Tessuti: Dedar Fanfara, Paola Lenti Fabrics: Dedar Fanfara,

Dettagli

Guida alle impostazioni generali

Guida alle impostazioni generali Istruzioni per l uso Guida alle impostazioni generali 1 2 3 4 5 6 7 8 9 Collegamento della macchina Impostazioni di sistema Impostazioni Copiatrice/Document server Impostazioni fax Impostazioni Stampante

Dettagli