E' assolutamente vietata la riproduzione e vendita di questo materiale di proprietà esclusiva di Formando PerCorsi

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "E' assolutamente vietata la riproduzione e vendita di questo materiale di proprietà esclusiva di Formando PerCorsi"

Transcript

1 1

2 Indice Introduzione... pag 4 Obiettivi dell'ebook Strategie Due metafore... pag 5 Il Curriculum Vitae: la tua carta d'identità Lettera di presentazione: il tuo biglietto da visita La Lettera di Presentazione... pag 6 Layout Contenuti Motivazioni Progetto di crescita professionale Il curriculum perfetto per l'offerta di lavoro Perché dovrei scegliere te? Ultimi consigli pratici per una Lettera di Presentazione efficace Invio solo il Curriculum o allego anche la lettera di presentazione? 2

3 Il Curriculum Vitae... pag 13 Fase 1 : Il Progetto di Crescita Professionale Fase 2 : Qual è il tuo obiettivo? Qual è l'obiettivo del selezionatore? Fase 3 : Mandare il curriculum in modo strategico Fase 4 : La personalizzazione Le aree del Curriculum Vitae... pag 20 I dati anagrafici Area istruzione e formazione Area esperienze lavorative Area competenze Area attività extra Progetti lavorativi Conclusioni... pag 33 Come esprimersi e che linguaggio utilizzare 10 Trucchi strategici! 3

4 Introduzione La scrittura del Curriculum Vitae è un momento fondamentale per chiunque si affacci al mondo del lavoro. Il curriculum, accompagnato dalla lettera di presentazione, è spesso il primo contatto con cui ti approcci all'azienda per cui ti stai candidando: è quindi di fondamentale importanza che l'immagine trasmessa sia positiva e convincente, senza sbavature o errori che, agli occhi del selezionatore, comunicano scarsa motivazione o modesta capacità di analisi. Esplicitiamo innanzitutto quali sono gli obiettivi di questo ebook, evidenziando le strategie che proporremo per raggiungerli. Obiettivi dell'ebook: Guidare la scrittura del curriculum in modo che risponda adeguatamente e strategicamente al ruolo e all'azienda per cui ti stai candidando. Guidare la scrittura della lettera di presentazione per valorizzare i contenuti del tuo curriculum. Strategie: Conoscere la finalità e la struttura del curriculum elaborando nella maniera più efficace possibile le informazioni nelle varie aree, evitando errori che possono precludere le possibilità di superamento della prima fase della selezione (lo screening). Proporre un percorso diviso in fasi che guidino in modo efficiente le tue candidature. Conoscere alcuni accorgimenti per una scrittura sintetica e chiara e, quindi, efficace. 4

5 Due metafore Il Curriculum Vitae: la tua carta d'identità Sono molte le immagini con cui si può descrivere il curriculum: un ritratto, una fotografia, la storia della tua vita. Per noi di Formando PerCorsi quella che meglio rende l'idea è la carta d identità. Pensare al tuo curriculum come ad una carta d identità pone l'accento sia sulla funzionalità che sulla modalità di presentazione delle informazioni: devono essere basilari, esaustive, schematiche e standard. Così come per passare la frontiera è necessario che nella carta d'identità siano presenti e rintraccabili in modo completo e veloce tutte le informazioni utili, allo stesso modo per superare il primo step della selezione è necessario che nel tuo curriculum siano scritti in modo chiaro ed esaustivo tutti gli aspetti che possono favorire la tua candidatura. Inoltre, così come la carta d'identità non deve essere scaduta, anche il curriculum deve contenere sempre informazioni aggiornate. Come criterio per la stesura non dimenticare l efficacia della sintesi: troppe righe scoraggiano il selezionatore nella lettura, soprattutto considerando che la tua candidatura è solo una delle molte decine che dovrà valutare. 5

6 Lettera di presentazione: il tuo biglietto da visita Se il curriculum è ben rappresentato dalla metafora della carta d'identità, l'immagine che meglio si addice alla lettera di presentazione è il biglietto da visita: con poche parole, infatti, dovrai stimolare il selezionatore a conoscere meglio il tuo profilo. Come il biglietto da visita rende immediatamente identificabile lo specialista, grazie alle informazioni sulla sua occupazione e sui suoi contatti, così la lettera di presentazione deve sapersi collegare immediatamente all azienda a cui la stai mandando. Deve essere chiaro che la tua candidatura non è casuale, ma che hai le caratteristiche giuste per loro e che sei fortemente motivato a ricoprire quel determinato ruolo. La Lettera di Presentazione Dopo l'analisi delle richieste che ci sono state fatte durante il corso, abbiamo osservato che la lettera di presentazione è spesso un elemento particolarmente lacunoso all'interno della proposta del proprio profilo all'azienda e frequentemente non viene neanche utilizzata. In realtà è uno strumento che può rivelarsi decisivo per farti spiccare rispetto agli altri, quindi approfondiamo come devi scriverla sia rispetto al layout che ai contenuti. Layout Il layout, come suggerito dal nome stesso, è quello di una vera e propria lettera: 6

7 in alto a sinistra, scrivi i tuoi dati : nome, cognome, indirizzo e contatti; prosegui con il luogo e la data dell'invio, sempre sulla sinistra; subito sotto, ma sulla destra, inserisci i dati del destinatario. Questi sono importantissimi perchè puoi riferirti ad una persona in particolare all'interno dell'organizzazione. Indirizzala a un nome preciso, magari ad una persona che conosci oppure al responsabile delle risorse umane. Questo ti permetterà di uscire dall'anonimato rispetto ad altri curriculum. Se proprio non riesci a recuperare queste informazioni, scrivi i recapiti dell'organizzazione; in oggetto, ovvero il titolo della mail, evita di scrivere un banale invio curriculum. Fai invece riferimento con precisione alla posizione per cui ti candidi e, se presente, al numero dell'annuncio a cui stai rispondendo; introduci il testo ripetendo il riferimento al destinatario: Egr. Dott./Spett.le Dott..; sviluppa, quindi, i contenuti nel corpus del testo; non dimenticare, infine, la firma. 7

8 Approfondiamo ora quali sono i contenuti che puoi scrivere all'interno della lettera di presentazione. Contenuti Motivazione La lettera di presentazione è un'ottima occasione per descrivere cosa ti spinge a proporti. Fai ad esempio riferimento alla tua condizione attuale spiegando il perchè della tua forte motivazione: puoi affermare che sei un neo-laureato che vuole accrescere le proprie competenze, oppure che sei disoccupato da alcuni mesi e non vedi l'ora di metterti nuovamente in gioco in un nuovo lavoro. Altro aspetto che può essere identificato come motivante è il riconoscimento del valore dell'azienda a cui fai richiesta: ad esempio, puoi scrivere che trovi stimolante pensare di lavorare per un'organizzazione che ha fatto la storia in quel determinato settore. Ma al di là di alcuni spunti che possiamo darti, in questa sezione devi esprimere con sincerità quello che provi, senza però cadere in banalità che possano destare aspettative inadeguate o suscitare l'effetto contrario di quello sperato. Ricorda che la lettera di presentazione deve farti emergere rispetto agli altri, non omologarti attraverso dei luoghi comuni. Progetto di crescita professionale Parleremo successivamente di questa importantissima strategia; per ora anticipiamo che è il progetto che indirizzerà strategicamente le tue candidature in funzione della o delle 8

9 (come vedremo) carriere che ti prefiggi. Nella lettera di presentazione potrai esplicitare all'azienda come ti sarà utile il lavoro per cui ti stai candidando rispetto al tuo progetto di carriera. Ci spieghiamo meglio con un esempio: se nel tuo progetto di crescita professionale desideri diventare il responsabile delle risorse umane in una grande azienda, potresti scrivere sono molto interessato al ruolo, anche considerando le importanti prospettive di carriera che può garantirmi. Il mio obiettivo è quello di approfondire le competenze all'interno della gestione delle risorse umane per avere un domani la possibilità di lavorare con sempre maggiori responsabilità all'interno di questo ambito. Se ti stai chiedendo se non possa rivelarsi un'arma a doppio taglio, considera che il mondo del lavoro apprezza sempre di più la flessibilità e l'intraprendenza nei lavoratori. Se quindi ti proporrai con cautela ed intelligenza, non rischierai di venire penalizzato per non aver dichiarato amore eterno (che implicherebbe contratti a tempo indeterminato, oggi sempre meno frequenti), ma sarai apprezzato per la visione dinamica e moderna del lavoro. Il curriculum perfetto per l'offerta di lavoro Quando rispondi ad un annuncio, può accadere che il tuo curriculum non sia in perfetta sintonia con il profilo richiesto. Ad esempio, puoi rispondere ad un annuncio in cui viene richiesta un'ottima padronanza della lingua inglese, mentre tu nel curriculum hai scritto che è solo buona. Non farti intimidire da ostacoli superabili: difficilmente troverai l'annuncio che combacia perfettamente con il tuo profilo. Manda ugualmente il curriculum e, se il lavoro ti interessa veramente, piuttosto iscriviti ad un corso 9

10 d'inglese, esplicitando nella lettera di presentazione la tua condizione attuale e quali sono le strategie che stai mettendo in atto per migliorarti: "rispetto alla conoscenza "buona" della lingua inglese, sto attualmente frequentando un corso per migliorare la dimestichezza con la lingua e raggiungere il livello richiesto dalla posizione da voi offerta." Dimostrerai grande spirito di iniziativa che, se anche non ti garantisce il superamento della selezione, certamente ti aiuterà nel valorizzare la tua candidatura. Ovviamente, poi, dovrai far seguire alle parole i fatti, prevedendo che sarà uno degli aspetti approfonditi maggiormente nell'eventuale colloquio. Un altro problema che può emergere dal tuo curriculum è quello dei buchi tra un impiego e l'altro. Per buchi intendiamo quei periodi in cui, per i motivi più svariati, ti sei allontanato dal mondo del lavoro e della formazione. Ad esempio, se sei andato un anno all'estero per fare un'esperienza non legata al lavoro, il selezionatore noterà nel curriculum questa assenza ingiustificata. Cerca, quindi, di trasformare le potenziali debolezze in punti di forza. Potresti scrivere: come sicuramente noterà dal mio curriculum, dal luglio del 2007 a marzo del 2008 non sono presenti esperienze lavorative. Questo perchè ho deciso di viaggiare per l'europa: esperienza che mi ha permesso di conoscere altre realtà importanti e migliorare le mie capacità di adattamento a svariati contesti. Perchè dovrei scegliere te? Questa è una domanda che possiamo anticipare ti verrà fatta al colloquio di selezione. Puoi mettere in gioco fin da subito le tue carte: durante il periodo universitario sei andato in Erasmus e quindi sai esprimerti 10

11 ottimamente in una lingua straniera? hai avuto numerose esperienze lavorative e quindi conosci diversi ambienti organizzativi? l'azienda a cui ti stai candidando si occupa di un settore che ha suscitato il tuo interesse fin da quando eri bambino? Anche in questo caso quelli che ti proponiamo sono solo alcuni spunti che poi dovrai elaborare e adattare al tuo percorso: quali sono i tuoi punti di forza puoi dirlo solo tu! Un ultimo consiglio: evita autovalutazioni caratteriali ( sono molto estroverso, sono una persona che va d'accordo con tutti ), non sono informative e trasmettono un'immagine poco professionale. Ultimi consigli pratici per una Lettera di Presentazione efficace Chiariti quali sono i contenuti utili per lo scopo, dobbiamo fare alcune importanti precisazioni. Intanto la lunghezza: 10 righe sono il limite massimo, ma anche 5 possono bastare! Poi la sua diretta conseguenza: in così poche righe non potrai scrivere tutto quello che ci siamo detti. Scegli l'argomento che ritieni ti metta maggiormente in buona luce e che sia il più possibile attraente per l'azienda target. Qualunque aspetto hai deciso di approfondire, ricorda che la lettera di presentazione non dev essere una copia del Curriculum Vitae: riprendendo le metafore, quando riceviamo un biglietto da visita non solo non ci aspettiamo di trovare le stesse informazioni che leggeremmo nella carta d identità di una persona, ma le troveremmo anche inopportune e 11

12 ridondanti. Tieni sempre presente, quindi, gli aspetti chiave di una lettera di presentazione vincente: chiarezza, sintesi e capacità di suscitare la curiosità sufficiente per porre il selezionatore in un atteggiamento interessato quando poi andrà a leggere il tuo curriculum. Invio solo il Curriculum o allego anche la lettera di presentazione? A questa domanda è facile rispondere dopo che si è fatta chiarezza sulla diversa finalità di questi elementi. Sicuramente la carta d identità è più dettagliata e contiene le informazioni a cui sono interessate le aziende che stanno seriamente valutando di assumerti, d altra parte, un po di sana pubblicità tramite la lettera di presentazione (se ben scritta!) non farà altro che aumentare le tue chance di successo. Allegare la lettera di presentazione potrebbe essere quinid la strategia decisiva per dare un immagine più completa di te, facendo pendere il piatto della bilancia a tuo favore rispetto a chi non l ha inviata. Concludendo... Questo è quanto devi tenere in considerazione per scrivere una lettera di presentazione efficace: ancora una volta ti ricordiamo che non ne esiste una perfetta, ma una che più si addice a quella determinata candidatura. 12

13 Il Curriculum Vitae Eccoci pronti ad affrontare il tema caldo dell'ebook, quello per cui stai leggendo queste righe. Come sei arrivato fin qui? Probabilmente sei partito dal bisogno di cercare lavoro e una volta individuato qualche annuncio interessante... ti sei imbattuto nell'esigenza di inviare il curriculum! Solitamente chi deve affrontare per la prima volta la scrittura di un curriculum segue un iter di questo tipo: scarica il formato europeo (il formato più semplice da reperire su internet), completa i vari campi richiesti e, quando trova delle difficoltà o non sa cosa scrivere, si cerca su internet le risposte ai dubbi. Una volta completata la stesura, si invia la copia del curriculum a quante più aziende possibile (così da aumentare le probabilità di assunzione!) e si aspetta con fiducia che qualcuno risponda. Se ti ritrovi in questa descrizione... stai sbagliando strategia: vediamo come migliorarla! Noi di Formando PerCorsi ti proponiamo un altro modo di affrontare la questione, più complesso, al primo impatto, ma certamente più efficace che buttarsi a capofitto senza una meta precisa. Per trarne i massimi vantaggi, prima di lanciarti nella scrittura segui nell'ordine le fasi da noi proposte: ti guideranno ad una preparazione che ti sarà utile non solo per la stesura del curriculum, ma che si rivelerà di fondamentale importanza anche per il restante processo di selezione! Fase 1: Il Progetto di Crescita Professionale Prima di partire, decidi dove vuoi andare! Prendi un foglio e scrivi almeno 5 traguardi professionali distinti a cui ti piacerebbe arrivare. 13

14 Devono essere differenti tra loro e abbastanza precisi e realistici. Prova ad immaginarti all'interno di ognuno di quei ruolo, pensa quali sono le mansioni che dovresti svolgere, le persone con cui dovresti collaborare, chi sarebbero i tuoi clienti e tutti gli altri aspetti importanti per descriverti in quella determinata situazione lavorativa. Fatto? Se ti piace vederti in quel contesto, se ti senti potenzialmente adatto a ricoprire in futuro quel ruolo, allora è arrivato il momento di incamminarsi sui percorsi che hai formato! Lo sappiamo che quello che ti chiediamo è un compito complesso, che richiede impegno e soprattutto implica prendere decisioni importanti e che forse, al momento, non ti senti ancora in grado di mettere nero su bianco. Ma l'alternativa è quella di andare per prove ed errori, con il rischio di farti queste stesse domande quando già avrai un lavoro, ma nessun progetto a cui fare riferimento... Non ti stiamo comunque chiedendo di progettare ora la tua intera carriera professionale, ma solo di avere delle mete verso cui indirizzarti. Saranno poi le tue decisioni future che ti faranno proseguire il cammino o cambiare direzione. L'importante è che siano decisioni tue quelle che ti guidano, non la casualità o la forza della corrente. Se hai delle difficoltà nell'essere preciso nelle descrizioni dei ruoli, prova a considerare alcuni fattori che possono influenzare la tua scelta fin da subito. Comincia a rispondere alle seguenti domande e scriviti un profilo delle aziende che soddisfano questi requisiti. - In quale settore vuoi lavorare e apprendere nuove competenze? - Che tipo di contratto vuoi ottenere? 14

15 - In che luogo vuoi lavorare: nella tua città? In Italia? O magari all'estero? - Che tappa deve essere questa attività per la tua professione? Un punto di arrivo o uno strumento che ti permetterà in futuro di intraprendere nuove esperienze lavorative? Il Progetto di Crescita Professionale non deve essere motivo di preoccupazione o, peggio, suscitare senso di inadeguatezza in chi cerca un lavoro. Il messaggio che vogliamo trasmettere è che non esiste un lavoro in assoluto "meglio o peggio di": se decidi di lavorare in un call centre, l'importante è che questo derivi da una tua scelta. Se la tua decisione, invece, è dettata da mancanza di possibilità dovute a carenze di competenze, allora dovresti valutare di rimetterti in gioco partecipando a corsi o altre occasioni che possano servirti come nuovo inizio. Fase 2: Qual è il tuo obiettivo? Qual è l'obiettivo del selezionatore? Come dicevamo nell'introduzione, spesso ci si butta a capofitto nella scrittura del curriculum senza soffermarsi su quale sia il suo vero obiettivo. Questa stretegia è poco efficiente ed efficace: ad esempio si scrivono tutte le esperienze lavorative fatte, descrivendole in modo generico per far capire a grandi linee in cosa consistevano i lavori svolti. Certo, vedere tutto ciò che si è fatto può dare soddisfazione, ma le 5 pagine che ne derivano non saranno certamente funzionali alla ricerca di lavoro! Il tuo obiettivo non è quello di scrivere tutto per far vedere quanto hai fatto, ma è quello di superare la prima fase della selezione: lo screening. 15

16 Possiamo capire meglio quanto affermato introducendo nell'argomentazione anche la prospettiva del selezionatore, mettendoci nei suoi panni: ogni giorno mi arrivano decine di curricula: il mio obiettivo è quello di effettuare una prima scrematura da cui successivamente ricavare dei profili che si avvicinino alle esigenze della organizzazione selezionandoli nel modo più efficiente e veloce possibile (30 secondi al massimo per ciascun curriculum!!!), in base a formazione, esperienze, competenze e capacità. Pensate quindi quale sarà la reazione davanti a 5 pagine di curriculum in cui sono contenute moltissime informazioni senza apparente criterio: o viene cestinato subito oppure, se anche avete la fortuna di essere selezionati da una persona molto paziente, darà una prima impressione negativa ( manca di capacità di sintesi e di una precisa capacità d'analisi ). Rovesciare il punto di vista con cui guardiamo al curriculum ci permette di capire che la sua lunghezza massima sarà di 2 facciate; inoltre lo stile di scrittura dovrà essere il più asciutto e sintetico possibile. Fase 3: Mandare il curriculum in modo strategico La ricerca di lavoro è un'attività complessa che richiede sia degli obiettivi personali che professionali chiari e una strategia valida per migliorare le probabilità di assunzione evitando di perdere tempo. Questa affermazione, facilmente condivisibile, è riscontrabile anche in letteratura: sono molti, infatti, gli studi che analizzano quali sono i fattori che possono aumentare le chances di trovare un posto di lavoro soddisfacente. Ti proponiamo in particolare tre tipi di strategie a cui facilmente potrai ricondurre la tua esperienza e i cui effetti sulla quantità di offerte di lavoro ottenute sono decisamente differenti. 16

17 Secondo Stevens e Beach (1996) e Stevens e Turban (2001), le strategie possono essere ricondotte alle seguenti : strategie esplorative, strategie focalizzate e strategie casuali. La strategia esplorativa consiste nel sondare da più canali contemporaneamente le offerte e le possibilità presenti nel mercato del lavoro. Il criterio che spinge ad utilizzare tale strategia è "più opzioni si hanno, più possibilità di scelta si aprono!" Questo vuol dire non affidarsi solo all'uso di internet o agli annunci sul giornale, ma anche alla rete di conoscenze e di amici, alle agenzie interinali, ai precedenti datori di lavoro, ecc. Segue, quindi, una comparazionee una valutazione di quanto raccolto che guiderà poi la decisione da intraprendere. Se il gran numero di offerte è certamente una valida motivazione per seguire tale strategia, non è detto che si abbia il tempo materiale per dedicarsi ad un'esplorazione tanto dispendiosa. Ecco allora che chi usa una strategia focalizzata, modifica il suo approccio a favore di una maggiore efficienza nella ricerca. Il processo in questo caso viene invertito: si decide all'inizio quali sono le scelte migliori, cercando di selezionarne un numero vario ma limitato. Tali scelte devono essere tutte valide per la persona e coerenti con le proprie competenze ed interessi. A questo punto ci si propone con determinazione. Infine l'ultima strategia, fondata sulle prove ed errori. Semplicemente si prova, laddove capita l'occasione, senza programmare avere un progetto, senza che sia chiaro neppure il campo o le competenze che servono. Ma qual è la strategia che ti garantisce maggiori probabilità di riuscita? La risposta è che sia la prima che la seconda, se accompagnate da obiettivi professionali chiari, danno risultati equiparabili e significativamente (da un punto di vista statistico) migliori rispetto alla terza tipologia. Ciò che veramente è importante, è che il primo passo 17

18 non sia mai quello di buttarsi a capofitto in tentativi che fanno solo perdere del tempo prezioso. Ragiona su ciò che cerchi e pianifica una strategia senza che sia la frenesia a guidare le tue scelte. Fase 4: La personalizzazione Dopo tutto quello che ci siamo detti, ti sarà ormai chiaro che la casualità non è mai una buona strategia. Come dicevamo nell'esempio iniziale, spesso si pensa che più sono i curriculum inviati e maggiori sono le probabilità di essere richiamati. Ti proponiamo di migliorare l'efficienza del tuo lavoro puntando non sulla quantità di invii, ma sulla qualità della tua candidatura. Come? È presto detto: personalizzando il tuo curriculum in funzione del ruolo e dell'azienda per cui stai facendo richiesta! Devo scrivere un curriculum per ogni ruolo a cui mi candido??? Non ti preoccupare, non è questo che ti stiamo chiedendo, ma se hai sviluppato coerentemente il percorso che ti abbiamo proposto fino ad ora, avrai selezionato dei ruoli organizzativi che hanno tra loro molti punti in comune: saranno infatti o una tappa che conduce al traguardo di uno dei tuoi obiettivi professionali, oppure avranno come denominatore comune le risposte date ai quesiti proposti (vedi il paragrafo dedicato al progetto di crescita professionale). Quello che devi fare è creare un curriculum standard in cui appunti tutte le esperienze lavorative e formative fatte e questo sarà il riferimento per ogni candidatura. Poi, ogni volta che vorrai proporti, considera le caratteristiche del ruolo per cui ti stai candidando tenendo conto dei seguenti aspetti: 18

19 Quali competenze dovresti avere per ricoprire tale ruolo? Che mansioni dovrai ricoprire? Quali aspetti formativi che hai sviluppato possono essere coerenti rispetto a tale ruolo? Come vedremo più precisamente fra poco, considerando singolarmente ciascuna area, sono le risposte a queste domande che ti permetteranno di valorizzare la tua candidatura facendola aderire il più possibile al profilo cercato dal selezionatore. Al tuo curriculum standard effettua quindi le modifiche rispetto al ruolo per cui ti candidi: se mandi 10 curricula per la stessa mansione a 10 organizzazioni diverse, saranno necessari solo piccoli aggiustamenti, se invece mandi 2 curricula per due lavori diversi, ad esempio cassiere e barista, dovrai mettere in risalto le competenze che sono maggiormente in linea con ogni ruolo. Fai attenzione, però, che anche le caratteristiche dell'organizzazione (grandezza, cultura aziendale) fanno la differenza! Come potrai intuire, è diverso fare il cassiere nella bottega sotto casa oppure per una grande multinazionale: sia per le competenze richieste (nel primo caso, ad esempio, sarà molto più importante l'orientamento ai clienti che verranno volentieri perchè hanno un rapporto umano con il venditore, rispetto che nel secondo) che per i valori che incarnano. La personalizzazione è quindi una strategia fondamentale che permea la scrittura del curriculum in tutte le sue sezioni. La stessa cosa vale per la lettera di presentazione: una volta completato il curriculum tienilo sotto mano per adeguare le righe con cui ti presenti. Come già detto all'inizio, cerca sempre di avere il nome di un referente a cui indirizzare la tua candidatura e se nel sito aziendale trovi la sua personale sarà più efficace 19

20 mandarla a tale riferimento piuttosto che a contatti generici (ad esempio che non sempre sono controllate o archiviate. È importantissimo inoltre che tu tenga traccia della personalizzazione fatta al curriculum: segnati cosa hai scelto di togliere, cosa hai messo in mostra e il perché, in modo da poterti preparare al meglio prima del colloquio, ricordandoti delle scelte fatte che potrebbero essere argomento di discussione. Tieni traccia anche di tutti i curriculum inviati: ti hanno risposto? Cosa ti hanno detto? Qualche giorno dopo aver mandato la mail di candidatura, chiama l'azienda (se non ha risposto) per assicurarti che sia arrivata a destinazione e che qualcuno l abbia per lo meno presa in considerazione come lettura. Se non è arrivata informati se c è un indirizzo mail più preciso a cui inviarla, oppure, se è meglio spedirla per altre vie (fax, posta, ). A proposito della modalità di consegna del curriculum, ti consigliamo di portarlo di persona in modo che possano associare al testo il tuo viso: apprezzeranno chi si è impegnato per farsi conoscere e che, anche in queste piccole cose, è disposto a fare un piccolo sacrificio. Le Aree del Curriculum Vitae Il formato che analizzeremo in questo ebook è quello europeo perchè ci permette di prendere in considerazione tutte le sezioni utili da compilare per una candidatura. Vogliamo però precisare che non per forza è quello più adatto a tutte le esigenze. Questo formato è infatti nato con l'obiettivo di omologare le modalità di presentazione dei candidati a livello 20

21 europeo. Se, quindi, vuoi mandare il tuo curriculum all'estero, allora sarà certamente la scelta corretta. Se invece l'azienda target è italiana, considera l'idea di copiare i titoli delle sezioni proposte, ma personalizzandone la presentazione. Ad esempio, se è la prima volta che ti affacci al mondo del lavoro, difficilmente ti converrà utilizzare il formato europeo. Piuttosto metti in risalto i tuoi studi, presentandoli in prima pagina insieme ai dati anagrafici! Ecco le aree in cui si suddivide il curriculum vitae in formato europeo: dati anagrafici esperienze lavorative istruzione formazione competenze attività extra progetti lavorativi Andiamo a vedere nel dettaglio tutte queste aree e mettiamoci al lavoro nella compilazione! FAI ATTENZIONE!!! Prima di compilare un qualsiasi campo ricordati che, in base alla normativa vigente, nel curriculum deve comparire la formula liberatoria per il trattamento dei dati sensibili. Senza tale formula l'azienda non è autorizzata a leggere i dati in esso contenuti: ne consegue che, senza il tuo consenso formale, la tua candidatura finirà nel cestino ancor prima di essere 21

22 letta! La frase da inserire è la seguente: Ai sensi del Dlgs n 196 del 30/06/2003 autorizzo il trattamento dei miei dati personali I dati anagrafici La prima parte del curriculum contiene alcuni dati essenziali del tuo profilo: nome e cognome, data di nascita, residenza e domicilio, telefono, indirizzo mail e codice fiscale. Se utilizzi un curriculum predefinito (vedi formato europeo) possono essere previsti campi che non ti interessano o che richiedono dati che non possiedi, ad esempio il fax. In tal caso ricordati di cancellare gli spazi vuoti che al primo colpo d'occhio infastidiranno la lettura trasmettendo un'idea di trascuratezza. Indicare il domicilio è importante qualora non coincidesse con il paese/città della residenza, 22

23 soprattutto nel caso tu ti avvicinassi all'organizzazione. Se non hai attualmente un domicilio ma, nel caso ti assumessero, avessi la possibilità e la volontà di spostarti, fallo presente nella lettera di presentazione. Sono tutte informazioni che andranno a tuo favore, evitando penalizzazioni dovute alla lontananza geografica. Oltre ai dati anagrafici, che ovviamente devono essere aggiornati e precisi, in questa sezione devi inserire tutte le informazioni utili per contattarti. È importante che il selezionatore, o chi per lui, non perda tempo a cercare i tuoi dati: farlo spazientire non è una buona tecnica per destare interesse! Quindi ripeti tali informazioni anche nell'intestazione di tutte le pagine del curriculum. In questo modo, nel caso il tuo profilo venga passato a un collega, quest'ultimo sarà in grado di rintracciarti anche senza bisogno di riportare il testo della mail o andare a ripescare chissà dove la tua lettera di presentazione. Area istruzione e Formazione Se sei neo-laureato e/o hai poche esperienze lavorative, è consigliabile mettere prima l'area dell'istruzione che quella del lavoro, perché è la sezione più attinente a ciò per cui ti candidi (ammettendo che tu stia scegliendo un lavoro che sia in linea con gli studi conseguiti). Altrimenti, se hai svolto numerosi lavori o se la tua carriera scolastica è terminata da molti anni, tieni in prima posizione l'area delle esperienze lavorative. Il criterio da seguire è che la sezione maggiormente attinente alla tua candidatura deve risultare la prima dopo i dati anagrafici. L'area istruzione la puoi unire a quella della formazione e in alcuni modelli di curriculum (vedi il modello europeo) le troverai sotto la stessa voce. Per chiarezza espositiva noi le trattiamo in modo separato, ma sta a te scegliere in base al tuo percorso e 23

Guida sintetica per la redazione di un curriculum vitae e di una lettera di presentazione

Guida sintetica per la redazione di un curriculum vitae e di una lettera di presentazione Guida sintetica per la redazione di un curriculum vitae e di una lettera di presentazione 1 PREMESSA...3 PRIMA PARTE...4 1. Il Curriculum Vitae...4 Modello...5 Fac simile 1...6 2. Il Curriculum Europass...7

Dettagli

Ricerca attiva del lavoro

Ricerca attiva del lavoro Ricerca attiva del lavoro La ricerca attiva in tre fasi 1 3 2 CONSAPEVOLEZZA STRUMENTI INFORMAZIONI Fase 1: Consapevolezza Io cosa offro? Bilancio di competenze Strumenti: Domande individuali: cosa so

Dettagli

SUGGERIMENTI PER PREPARARE CURRICULUM E LETTERA DI PRESENTAZIONE

SUGGERIMENTI PER PREPARARE CURRICULUM E LETTERA DI PRESENTAZIONE CURRICULUM Il curriculum vitae insieme alla lettera di presentazione, rappresenta il biglietto da visita con il quale presentarsi all azienda prima di un colloquio di selezione. Un "buon" curriculum deve

Dettagli

Il Curriculum Vitae e la rete dei contatti personali. Materiali di Orientamento Giugno 2014

Il Curriculum Vitae e la rete dei contatti personali. Materiali di Orientamento Giugno 2014 Il Curriculum Vitae e la rete dei contatti personali Materiali di Orientamento Giugno 2014 Il Network (rete personale) La mia RETE di conoscenze e relazioni con persone che possono interessarsi alla mia

Dettagli

con il patrocinio di:

con il patrocinio di: con il patrocinio di: Programma Formazione ed Innovazione per l Occupazione Scuola e Università, promosso e sostenuto dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali Direzione Generale per le Politiche

Dettagli

A cura de del Dr. Pietro Literio (Mail: literio.pietro@laretexlavorare.com) IL CURRICULUM VITAE

A cura de del Dr. Pietro Literio (Mail: literio.pietro@laretexlavorare.com) IL CURRICULUM VITAE IL CURRICULUM VITAE (vedi anche on line sui Siti: http://europass.cedefop.europa.eu/it/documents/curriculum-vitae http://www.jobangels.it/) DEFINIZIONE E GENERALITA Il Curriculum Vitae (C.V.): E la Sintesi

Dettagli

Livello A2. Unità 6. Ricerca del lavoro. In questa unità imparerai:

Livello A2. Unità 6. Ricerca del lavoro. In questa unità imparerai: Livello A2 Unità 6 Ricerca del lavoro In questa unità imparerai: a leggere un testo informativo su un servizio per il lavoro offerto dalla Provincia di Firenze nuove parole del campo del lavoro l uso dei

Dettagli

CHI SONO? Qual è la mia storia personale? Quali sono le ragioni delle mie scelte di studio e professionali?

CHI SONO? Qual è la mia storia personale? Quali sono le ragioni delle mie scelte di studio e professionali? CURRICULUM VITAE CHI SONO? Qual è la mia storia personale? Quali sono le ragioni delle mie scelte di studio e professionali? Quali sono le mie caratteristiche personali? Quali sono i miei valori (le cose

Dettagli

Cosa Vedrai, Udrai, Sentirai, Percepirai quando li avrai Raggiunti?

Cosa Vedrai, Udrai, Sentirai, Percepirai quando li avrai Raggiunti? - Fermati un Momento a Riflettere sulla Direzione in cui stai Procedendo e Chiediti se proprio in quella Vuoi Andare. Se la tua Risposta è Negativa, Ti Propongo di Cambiare. - Se Fossi Sicuro di non poter

Dettagli

Come scrivere una lettera di presentazione?

Come scrivere una lettera di presentazione? Come scrivere una lettera di presentazione? Dividerla in tre sezioni: 1. Perché sto scrivendo e chi sono: Se state rispondendo ad un annuncio, inserzione, sui giornali, siti-web ecc allora potete esordire

Dettagli

COME NON PERDERE TEMPO NEL NETWORK MARKETING!

COME NON PERDERE TEMPO NEL NETWORK MARKETING! COME NON PERDERE TEMPO NEL NETWORK MARKETING Grazie per aver scaricato questo EBOOK Mi chiamo Fabio Marchione e faccio network marketing dal 2012, sono innamorato e affascinato da questo sistema di business

Dettagli

Copyright@2015 Alessandro Pedrazzoli

Copyright@2015 Alessandro Pedrazzoli Chi sono? Mi chiamo Alessandro Pedrazzoli. Non lavoro nelle HR (risorse umane), non mi occupo di assumere direttamente dei candidati: mi occupo di Marketing, e in questo ebook ti spiegherò come sfruttarne

Dettagli

Lettera di motivazione Servizio Volontario Europeo (programma Gioventù In Azione)

Lettera di motivazione Servizio Volontario Europeo (programma Gioventù In Azione) Lettera di motivazione Servizio Volontario Europeo (programma Gioventù In Azione) Ecco alcuni consigli per scrivere una buona lettera di motivazione per il tuo SVE: 1. Prima di scriverla Cercando i progetti

Dettagli

Grafico del livello di attività per 90 giorni

Grafico del livello di attività per 90 giorni Grafico del livello di attività per giorni "Gli agenti immobiliari di Successo fanno quello che gli agenti immobiliari normali non amano fare." Salvatore Coddetta. Il lavoro di agente immobiliare è quello

Dettagli

La Domanda Perfetta Scopri Subito Chi ti Mente

La Domanda Perfetta Scopri Subito Chi ti Mente La Domanda Perfetta Scopri Subito Chi ti Mente Una tecnica di Persuasore Segreta svelata dal sito www.persuasionesvelata.com di Marcello Marchese Copyright 2010-2011 1 / 8 www.persuasionesvelata.com Sommario

Dettagli

MISURA B1 LINEE 2 E 5 DEL P.O.R. OBIETTIVO 3 F.S.E. 2000-2006

MISURA B1 LINEE 2 E 5 DEL P.O.R. OBIETTIVO 3 F.S.E. 2000-2006 Strategie di ricerca attiva Pagina 1 di 11 Come Presentarsi : la lettera di accompagnamento e il Curriculum Vitae Questa sezione è molto importante perché il curriculum vitae e lettera di accompagnamento

Dettagli

Come costruire un CV vincente. Laura Robustini EURES Adviser. 04 Marzo 2014

Come costruire un CV vincente. Laura Robustini EURES Adviser. 04 Marzo 2014 Come costruire un CV vincente Laura Robustini EURES Adviser 04 Marzo 2014 L EUROPA E I GIOVANI Come rendo il mio cv visibile? Entra nel sito EURES: http://ec.europa.eu/eures/ Ricerca passiva: è possibile

Dettagli

GUIDA DI APPROFONDIMENTO LA SCELTA DEI FORNITORI A CURA DEL BIC SARDEGNA SPA

GUIDA DI APPROFONDIMENTO LA SCELTA DEI FORNITORI A CURA DEL BIC SARDEGNA SPA GUIDA DI APPROFONDIMENTO LA SCELTA DEI FORNITORI A CURA DEL BIC SARDEGNA SPA 1 SOMMARIO PREMESSA... 3 LE CONSIDERAZIONI STRATEGICHE DA FARE SUI FORNITORI... 4 CONCENTRARSI SUGLI OBIETTIVI... 4 RIDURRE

Dettagli

IL CURRICULUM VITAE (sezione verde)

IL CURRICULUM VITAE (sezione verde) IL CURRICULUM VITAE (sezione verde) Attraverso questa sezione, potrai creare il tuo Curriculum Vitae, salvarlo in un archivio on-line, modificarlo quando vuoi e inviarlo a tutti i principali enti che si

Dettagli

MONSTER UNIVERSITY TOUR

MONSTER UNIVERSITY TOUR MONSTER UNIVERSITY TOUR UNIVERSITÀ POLITECNICA DELLE MARCHE 7 OTTOBRE 2014 PIETRO MANENTI PRODUCT MANAGER - MONSTER ITALIA Di cosa parleremo La ricerca di lavoro on line: strategie e consigli L ottimizzazione

Dettagli

La lettera di presentazione

La lettera di presentazione La lettera di presentazione Sai perché scrivere una lettera di presentazione è importante? E soprattutto come scriverla per bene per arrivare a colpire in maniera mirata chi la legge? Ti è mai capitato

Dettagli

ORIENTAMENTO TECNICHE DI RICERCA ATTIVA DEL LAVORO

ORIENTAMENTO TECNICHE DI RICERCA ATTIVA DEL LAVORO ORIENTAMENTO TECNICHE DI RICERCA ATTIVA DEL LAVORO LE TAPPE DELLA RICERCA OPERATIVA DEL LAVORO 1. STABILIRE IL TARGET DI AZIENDE DA CONTATTARE. 2. STABILIRE I CANALI DA UTILIZZARE PER GIUNGERE AD UN ELENCO

Dettagli

LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO

LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO LIBO' L'ITALIANO ALLA RADIO ESERCIZI PUNTATA N. 3 LA SCUOLA CORSI DI ITALIANO PER STRANIERI A cura di Marta Alaimo Voli Società Cooperativa - 2011 DIALOGO PRINCIPALE A- Buongiorno. B- Buongiorno, sono

Dettagli

VADEMECUM. Per l uso dello spazio web della comunità on line del progetto DIESIS. Per chiarimenti e/o informazioni ncorrente.guest@formez.

VADEMECUM. Per l uso dello spazio web della comunità on line del progetto DIESIS. Per chiarimenti e/o informazioni ncorrente.guest@formez. VADEMECUM Per l uso dello spazio web della comunità on line del progetto DIESIS Per chiarimenti e/o informazioni ncorrente.guest@formez.it 1/8 Introduzione Per la comunità on line dei partecipanti al progetto

Dettagli

Obiettivo Principale: Spiegare come la stessa cosa possa essere realizzata in molti modi diversi e come, a volte, ci siano modi migliori di altri.

Obiettivo Principale: Spiegare come la stessa cosa possa essere realizzata in molti modi diversi e come, a volte, ci siano modi migliori di altri. 6 LEZIONE: Algoritmi Tempo della lezione: 45-60 Minuti. Tempo di preparazione: 10-25 Minuti (a seconda che tu abbia dei Tangram disponibili o debba tagliarli a mano) Obiettivo Principale: Spiegare come

Dettagli

Costruisci il tuo mood grafico

Costruisci il tuo mood grafico Costruisci il tuo mood grafico Ciao! Magari hai un hobby creativo, oppure ti sei lanciata da poco in una nuova attività o semplicemente ti piace usare i social e vuoi crearti una tua immagine personale.

Dettagli

QUESTIONARIO SUGLI STILI DI APPRENDIMENTO

QUESTIONARIO SUGLI STILI DI APPRENDIMENTO QUESTIONARIO SUGLI STILI DI APPRENDIMENTO Le seguenti affermazioni descrivono alcune abitudini di studio e modi di imparare. Decidi in quale misura ogni affermazione si applica nel tuo caso: metti una

Dettagli

Piccolo manuale per la scrittura di una buona lettera di presentazione. Stefano Innocenti, Psicologo del Lavoro

Piccolo manuale per la scrittura di una buona lettera di presentazione. Stefano Innocenti, Psicologo del Lavoro Piccolo manuale per la scrittura di una buona lettera di presentazione Stefano Innocenti, Psicologo del Lavoro Piccolo manuale per la scrittura di una buona lettera di presentazione. Il principale obiettivo

Dettagli

GIANLUIGI BALLARANI. I 10 Errori di Chi Non Riesce a Rendere Negli Esami Come Vorrebbe

GIANLUIGI BALLARANI. I 10 Errori di Chi Non Riesce a Rendere Negli Esami Come Vorrebbe GIANLUIGI BALLARANI I 10 Errori di Chi Non Riesce a Rendere Negli Esami Come Vorrebbe Individuarli e correggerli VOLUME 3 1 GIANLUIGI BALLARANI Autore di Esami No Problem Esami No Problem Tecniche per

Dettagli

Come Lavorare in Rugbystories.it

Come Lavorare in Rugbystories.it Come Lavorare in Rugbystories.it Una guida per i nuovi arrivati IL PUNTO DI PARTENZA PER I NUOVI ARRIVATI E UN PUNTO DI RITORNO PER CHI NON RICORDA DA DOVE E ARRIVATO. 1 Come Lavorare in Rugbystories.it

Dettagli

Programma Gioventùin Azione Azione 2 Servizio Volontario Europeo. 22 maggio 2012 Servizio Volontario Europeo 1

Programma Gioventùin Azione Azione 2 Servizio Volontario Europeo. 22 maggio 2012 Servizio Volontario Europeo 1 Programma Gioventùin Azione Azione 2 Servizio Volontario Europeo 22 maggio 2012 Servizio Volontario Europeo 1 Che cos èlo SVE? Scopo: promuovere la solidarietà, la cittadinanza attiva e la comprensione

Dettagli

La Fantasia è più importante del sapere Vuoi migliorare il tuo business, migliora il tuo sito!

La Fantasia è più importante del sapere Vuoi migliorare il tuo business, migliora il tuo sito! Vuoi migliorare il tuo business, migliora il tuo sito! Migliora il tuo sito e migliorerai il tuo business Ti sei mai domandato se il tuo sito aziendale è professionale? È pronto a fare quello che ti aspetti

Dettagli

A.A.A LAVORO CERCASI!!!

A.A.A LAVORO CERCASI!!! A.A.A LAVORO CERCASI!!! 1 2 Carissimi, l'amministrazione Comunale di Azzano San Paolo nel corso degli anni ha promosso attività volte al sostegno dei giovani cittadini. Pensiamo che sia fondamentale in

Dettagli

1. LA MOTIVAZIONE. Imparare è una necessità umana

1. LA MOTIVAZIONE. Imparare è una necessità umana 1. LA MOTIVAZIONE Imparare è una necessità umana La parola studiare spesso ha un retrogusto amaro e richiama alla memoria lunghe ore passate a ripassare i vocaboli di latino o a fare dei calcoli dei quali

Dettagli

Indice. Il bilancio delle competenze. Il curriculum vitae Il mio progetto. Banche dati

Indice. Il bilancio delle competenze. Il curriculum vitae Il mio progetto. Banche dati Indice Il bilancio delle competenze Competenze Il curriculum vitae Il mio progetto Stabilire mete Banche dati Il bilancio delle competenze La consapevolezza di sé comporta la conoscenza dei propri stati

Dettagli

1. Leggi il testo e indica se l affermazione è vera o falsa.

1. Leggi il testo e indica se l affermazione è vera o falsa. Livello A2 Unità 6 Ricerca del lavoro Chiavi Lavoriamo sulla comprensione 1. Leggi il testo e indica se l affermazione è vera o falsa. Vero Falso L archivio telematico contiene solo le offerte di lavoro.

Dettagli

Alcol: sai cosa bevi? Più sai meno rischi! UN PROGRAMMA IN 6 PUNTI PER CAMBIARE LE ABITUDINI DEVI SMETTERE DI BERE? quando smettere di bere

Alcol: sai cosa bevi? Più sai meno rischi! UN PROGRAMMA IN 6 PUNTI PER CAMBIARE LE ABITUDINI DEVI SMETTERE DI BERE? quando smettere di bere quando smettere di bere DEVI SMETTERE DI BERE? Se il bere é una scelta libera e consapevole da parte di un individuo, é anche vero che molti non si trovano nelle condizioni di poter bere e continuare a

Dettagli

PREMESSA. L idea è che a studiare si impara. E nessuno lo insegna. Non si insegna a scuola e non si può imparare da soli, nemmeno con grande fatica.

PREMESSA. L idea è che a studiare si impara. E nessuno lo insegna. Non si insegna a scuola e non si può imparare da soli, nemmeno con grande fatica. PREMESSA I libri e i corsi di 123imparoastudiare nascono da un esperienza e un idea. L esperienza è quella di decenni di insegnamento, al liceo e all università, miei e dei miei collaboratori. Esperienza

Dettagli

GUADAGNARE CON TELEGRAM L ESATTA STRATEGIA CHE MI HA PERMESSO DI AUMETARE LE VISITE DEL MIO BLOG

GUADAGNARE CON TELEGRAM L ESATTA STRATEGIA CHE MI HA PERMESSO DI AUMETARE LE VISITE DEL MIO BLOG GUADAGNARE CON TELEGRAM L ESATTA STRATEGIA CHE MI HA PERMESSO DI AUMETARE LE VISITE DEL MIO BLOG Ciao sono Marco Dasta il fondatore di marcodasta.com e in questo breve ebook ti parlo di come Telegram ha

Dettagli

RICOMINCIARE UNA NUOVA VITA IN AUSTRALIA? - UN SIMPATICO TEST -

RICOMINCIARE UNA NUOVA VITA IN AUSTRALIA? - UN SIMPATICO TEST - RICOMINCIARE UNA NUOVA VITA IN AUSTRALIA? - UN SIMPATICO TEST - INIZIO Ricominciare una nuova vita da zero mi spaventa peró so che tante persone ce la fanno, posso farcela anch io! preferirei continuare

Dettagli

1. Il nome utente: NON può essere modificato 2. Il tuo nome (ne trovate prescritto uno generico): metti il tuo vero nome SENZA il cognome

1. Il nome utente: NON può essere modificato 2. Il tuo nome (ne trovate prescritto uno generico): metti il tuo vero nome SENZA il cognome Guida NetPupils Un social network è un sito che dà la possibilità alle persone di entrare in contatto e condividere informazioni. I social network si basano su quella che viene definita amicizia : concedendo

Dettagli

I 6 Segreti Per Guadagnare REALMENTE Con Internet... E Trasformare La Tua Vita

I 6 Segreti Per Guadagnare REALMENTE Con Internet... E Trasformare La Tua Vita I 6 Segreti Per Guadagnare REALMENTE Con Internet... E Trasformare La Tua Vita Come Guadagnare Molto Denaro Lavorando Poco Tempo Presentato da Paolo Ruberto Prima di iniziare ti chiedo di assicurarti di

Dettagli

Guida agli strumenti etwinning

Guida agli strumenti etwinning Guida agli strumenti etwinning Registrarsi in etwinning Prima tappa: Dati di chi effettua la registrazione Seconda tappa: Preferenze di gemellaggio Terza tappa: Dati della scuola Quarta tappa: Profilo

Dettagli

Cos è secondo voi una strategia? Ci sono strategie che si usano in più contesti? E strategie legate alle singole discipline?

Cos è secondo voi una strategia? Ci sono strategie che si usano in più contesti? E strategie legate alle singole discipline? Cos è secondo voi una strategia? Ci sono strategie che si usano in più contesti? E strategie legate alle singole discipline? Ricordate qualche strategia che vi è stata particolarmente utile nel corso delle

Dettagli

II PARTE - IL CURRICULUM VITAE IN INGLESE - IL CURRICULUM VITAE IN SPAGNOLO - LA LETTERA DI PRESENTAZIONE

II PARTE - IL CURRICULUM VITAE IN INGLESE - IL CURRICULUM VITAE IN SPAGNOLO - LA LETTERA DI PRESENTAZIONE II PARTE - IL CURRICULUM VITAE IN INGLESE - IL CURRICULUM VITAE IN SPAGNOLO - LA LETTERA DI PRESENTAZIONE www.unistrapg.i t 2/18 3/18 PERSONAL DETAILS Nome e cognome, data di nascita, indirizzo, numero

Dettagli

La TUA Grande Rete Sempre Disponibile

La TUA Grande Rete Sempre Disponibile La TUA Grande Rete Sempre Disponibile A chi ci rivolgiamo? Chi vuole mettersi in gioco sempre. Chi vuole raggiungere livelli altissimi di guadagno. Chi vuole essere il padrone di se stesso. Chi vuole

Dettagli

IL CURRICULUM VITAE. Esistono comunque delle regole generali sempre valide da leggere con spirito critico e da interpretare in modo flessibile.

IL CURRICULUM VITAE. Esistono comunque delle regole generali sempre valide da leggere con spirito critico e da interpretare in modo flessibile. IL CURRICULUM VITAE Il curriculum è il nostro biglietto da visita personale e professionale. Nel CV dobbiamo valorizzare le nostre caratteristiche personali cercando di dare al documento 'una personalità

Dettagli

Imparare a vendere la nostra professionalità.

Imparare a vendere la nostra professionalità. Imparare a vendere la nostra professionalità. Imparare a vendere la nostra professionalità. 2010 La preparazione del proprio curriculum è un momento intenso e come tale deve essere vissuto. Presentarsi

Dettagli

Clicca sul link Gmail in alto nella pagina. Arriverai ad una pagina simile alla seguente: G. Pettarin ECDL Modulo 7: Internet 68

Clicca sul link Gmail in alto nella pagina. Arriverai ad una pagina simile alla seguente: G. Pettarin ECDL Modulo 7: Internet 68 G. Pettarin ECDL Modulo 7: Internet 68 Usiamo Gmail In questo capitolo vedremo come creare un proprio accesso alla posta elettronica (account) ad uno dei servizi di mail on line più diffusi: Gmail, la

Dettagli

COLLOQUIO DI SELEZIONE ESERCIZIO PER L ACQUISIZIONE DEI DATI

COLLOQUIO DI SELEZIONE ESERCIZIO PER L ACQUISIZIONE DEI DATI COLLOQUIO DI SELEZIONE ESERCIZIO PER L ACQUISIZIONE DEI DATI 1. Qual è lo scopo del colloquio di selezione? Lo scopo del colloquio di selezione è: CAPIRE L INVESTIMENTO CHE DOVREMO FARE SULLA PERSONA IN

Dettagli

LA LETTERA DI ACCOMPAGNAMENTO

LA LETTERA DI ACCOMPAGNAMENTO LA LETTERA DI ACCOMPAGNAMENTO DEFINIZIONE E CARATTERISTICHE La Lettera di Accompagnamento (al curriculum vitae) è uno strumento importante nella ricerca del lavoro, e rappresenta una modalità per entrare

Dettagli

PLIDA Progetto Lingua Italiana Dante Alighieri Certificazione di competenza in lingua italiana

PLIDA Progetto Lingua Italiana Dante Alighieri Certificazione di competenza in lingua italiana PLIDA Progetto Lingua Italiana Dante Alighieri Certificazione di competenza in lingua italiana giugno 2011 PARLARE Livello MATERIALE PER L INTERVISTATORE 2 PLIDA Progetto Lingua Italiana Dante Alighieri

Dettagli

Parole e espressioni del testo

Parole e espressioni del testo Unità 7 Istruzione e scuola In questa unità imparerai: a leggere un testo informativo sull iscrizione online nelle scuole italiane nuove parole ed espressioni l uso dei periodo ipotetico della realtà come

Dettagli

Il Piano Finanziario Parte 2: Equilibrio e Investimento

Il Piano Finanziario Parte 2: Equilibrio e Investimento Il Piano Finanziario Parte 2: Equilibrio e Investimento Non aspettare, il tempo non potrà mai essere " quello giusto". Inizia da dove ti trovi, e lavora con qualsiasi strumento di cui disponi, troverai

Dettagli

Guida per l utilizzo del gestionale

Guida per l utilizzo del gestionale Università degli Studi di Padova Servizio Stage e Mondo del Lavoro Guida per l utilizzo del gestionale SOMMARIO Per cominciare... 3 Il video Curriculum per l estero... 4 Per candidarsi alle offerte in

Dettagli

Biografia linguistica

Biografia linguistica EAQUALS-ALTE Biografia linguistica (Parte del Portfolio Europeo delle Lingue di EAQUALS-ALTE) I 1 BIOGRAFIA LINGUISTICA La Biografia linguistica è un documento da aggiornare nel tempo che attesta perché,

Dettagli

IMSV 0.8. (In Media Stat Virtus) Manuale Utente

IMSV 0.8. (In Media Stat Virtus) Manuale Utente Introduzione IMSV 0.8 (In Media Stat Virtus) Manuale Utente IMSV è una applicazione che calcola che voti può'prendere uno studente negli esami che gli mancano per ottenere la media che desidera. Importante:

Dettagli

Informazioni utili per la ricerca di un posto di apprendistato

Informazioni utili per la ricerca di un posto di apprendistato Informazioni utili per la ricerca di un posto di apprendistato Qui trovi alcuni suggerimenti e liste di controllo da stampare. Suggerimenti per la ricerca di un posto di apprendistato Fai il possibile

Dettagli

Come Creare un Guadagno Extra nel 2013

Come Creare un Guadagno Extra nel 2013 Come Creare un Guadagno Extra nel 2013 Tempo di lettura: 5 minuti Marco Zamboni 1 Chi sono e cos è questo Report Mi presento, mi chiamo Marco Zamboni e sono un imprenditore di Verona, nel mio lavoro principale

Dettagli

(LOGO ISTITUTO) sede - settore - LA MIA ESPERIENZA IN AZIENDA DIARIO

(LOGO ISTITUTO) sede - settore - LA MIA ESPERIENZA IN AZIENDA DIARIO (LOGO ISTITUTO) sede - settore - LA MIA ESPERIENZA IN AZIENDA DIARIO Cognome e nome dello/a studente/ssa che compila il diario Denominazione dell Azienda Indirizzo Settore produttivo Tipo di Azienda Lavora

Dettagli

Questionario Web Based per la Valutazione dello Stress Lavoro Correlato Guida Operativa e Istruzioni per l Uso

Questionario Web Based per la Valutazione dello Stress Lavoro Correlato Guida Operativa e Istruzioni per l Uso Questionario Web Based per la Valutazione dello Stress Lavoro Correlato Guida Operativa e Istruzioni per l Uso 2011 QUAERO People Management & Development Questionario Web Based per la Valutazione dello

Dettagli

I TUOI ESAMI UNIVERSITARI

I TUOI ESAMI UNIVERSITARI COME PIANIFICARE Andrea Giuliodori autore di EfficaceMente.com I TUOI ESAMI UNIVERSITARI INDICE INTRODUZIONE 1 2 3 4 DECIDI A PRIORI QUANTO STUDIARE TROVA IL TUO RITMO IDEALE CREA IL TUO CALENDARIO DI

Dettagli

COME CREARE UN REPORT EFFICACE

COME CREARE UN REPORT EFFICACE MINI GUIDA: COME CREARE UN REPORT EFFICACE (ma senza esagerare) Ormai ti sarà chiaro: la combinazione esplosiva per far aumentare le iscrizioni al tuo blog è costituita da Squeeze Page Report Autoresponder!

Dettagli

SpesaModerna Per ANDROID

SpesaModerna Per ANDROID SpesaModerna Per ANDROID Presentazione Questo manuale vuole essere un punto di inizio per l'utilizzo dell'applicazione Spesamoderna.it per Smartphone e tablet con sistema operativo Android. L'applicazione,

Dettagli

MODULO UNO : La tua STORIA con i SOLDI!!

MODULO UNO : La tua STORIA con i SOLDI!! MODULO UNO : La tua STORIA con i SOLDI Ciao e Benvenuta in questo straordinario percorso che ti permetterà di compiere un primo passo per IMPARARE a vedere finalmente il denaro in modo DIFFERENTE Innanzitutto

Dettagli

1 Tratto dal sito: www.cliccalavoro.it, 26/09/01 2 tratto dal sito: www.jobline.it a cura di Susan Pronesti, 12/11/01

1 Tratto dal sito: www.cliccalavoro.it, 26/09/01 2 tratto dal sito: www.jobline.it a cura di Susan Pronesti, 12/11/01 1 Cosa è il colloquio di selezione. 1. Il colloquio di selezione è una discussione in cui dovrete prendere parte attiva, in cui entrambe le parti hanno un ruolo importante. Il candidato interviene, fa

Dettagli

I PRIMI PASSI NEL NETWORK! MARKETING!

I PRIMI PASSI NEL NETWORK! MARKETING! I PRIMI PASSI NEL NETWORK MARKETING Ciao mi chiamo Fabio Marchione abito in brianza e sono un normale padre di famiglia, vengo dal mondo della ristorazione nel quale ho lavorato per parecchi anni. Nel

Dettagli

Le 5 cose da sapere prima di scegliere un preventivo per un nuovo sito web

Le 5 cose da sapere prima di scegliere un preventivo per un nuovo sito web Le 5 cose da sapere prima di scegliere un preventivo per un nuovo sito web Sono sempre di più i liberi professionisti e le imprese che vogliono avviare o espandere la propria attività e hanno compreso

Dettagli

Presentazione. Salamone.it di Nair Vanegas Via G. Verdi, 20-10042 Nichelino (TO) Tel. 011 6290976 - Cell. 347 7362958 Sito web: www.salamone.

Presentazione. Salamone.it di Nair Vanegas Via G. Verdi, 20-10042 Nichelino (TO) Tel. 011 6290976 - Cell. 347 7362958 Sito web: www.salamone. Presentazione Il web offre enormi opportunità. Avere una vetrina online con pagine web dedicate per ogni articolo o servizio, può espandere il tuo business in maniera significativa. Hai dei dubbi? Due

Dettagli

GUIDA VELOCE PER TRAINER

GUIDA VELOCE PER TRAINER GUIDA VELOCE ~ 6 ~ GUIDA VELOCE PER TRAINER Perché usare il toolkit di EMPLOY? In quanto membro del personale docente, consulente di carriera, addetto al servizio per l impiego o chiunque interessato ad

Dettagli

Consigli utili per migliorare la tua vita

Consigli utili per migliorare la tua vita Consigli utili per migliorare la tua vita Le cose non cambiano, siamo noi che cambiamo A volte si ha la sensazione che qualcosa nella nostra vita non stia che, diciamo la verità, qualche piccola difficoltà

Dettagli

PERSONAL BRANDING COME PROMUOVERSI & FARSI CAPIRE NEL MONDO DEL LAVORO

PERSONAL BRANDING COME PROMUOVERSI & FARSI CAPIRE NEL MONDO DEL LAVORO in collaborazione con PERSONAL BRANDING COME PROMUOVERSI & FARSI CAPIRE NEL MONDO DEL LAVORO Fausto Ciarcia (Direttore HR W. Astoria Hilton) Stefano Biscioni (Presidente ESI) Giovedi 13/03/2014 Salone

Dettagli

''I 5 Passi per Dupplicare il modo di fare Network Marketing'' ---> 5) lezione: ''Come Ottimizzare la tua Presenza in facebook e nei Gruppi''

''I 5 Passi per Dupplicare il modo di fare Network Marketing'' ---> 5) lezione: ''Come Ottimizzare la tua Presenza in facebook e nei Gruppi'' J.AThePowerOfSponsorship Di Giuseppe Angioletti http://www.segretidei7uero.altervista.org ''I 5 Passi per Dupplicare il modo di fare Network Marketing'' ---> 5) lezione: ''Come Ottimizzare la tua Presenza

Dettagli

Come capire se la tua nuova iniziativa online avrà successo

Come capire se la tua nuova iniziativa online avrà successo Come capire se la tua nuova iniziativa online avrà successo Ovvero: la regola dei 3mila Quando lanci un nuovo business (sia online che offline), uno dei fattori critici è capire se vi sia mercato per quello

Dettagli

DIRETTORE RESPONSABILE STAMPA

DIRETTORE RESPONSABILE STAMPA 2 GUIDA TASCABILE IL CURRICULUM UM VITAE Uno dei momenti più importanti nella ricerca di un lavoro è la realizzazione del curriculumvitae, perchè è il vostro biglietto da visita, il vostro primo approccio

Dettagli

Università per Stranieri di Siena Livello A1

Università per Stranieri di Siena Livello A1 Unità 20 Come scegliere il gestore telefonico CHIAVI In questa unità imparerai: a capire testi che danno informazioni sulla scelta del gestore telefonico parole relative alla scelta del gestore telefonico

Dettagli

Un saluto a tutti e benvenuti in PUBLICEL.

Un saluto a tutti e benvenuti in PUBLICEL. Un saluto a tutti e benvenuti in PUBLICEL. Mi chiamo Antonio Poppi e da alcuni anni lavoro online in diversi settori. Sono il partner N 104281 di PUBLICEL Appena ho conosciuto questa azienda ho subito

Dettagli

L idea imprenditoriale

L idea imprenditoriale 16 L idea imprenditoriale Una buona idea Una volta che hai precisato le tue attitudini e propensioni personali, è giunto il momento di muovere i veri primi passi nel mondo dell imprenditoria e di iniziare

Dettagli

ISTRUZIONI D USO AREA RISERVATA UTENTE

ISTRUZIONI D USO AREA RISERVATA UTENTE Il Portale degli Agenti e dei Mediatori d Affari ISTRUZIONI D USO AREA RISERVATA UTENTE Esserciconta è una iniziativa di: 4 TO BE s.r.l. Viale Risorgimento n. 2, 42121 Reggio Emilia (RE) tel. +39.0522.1606435

Dettagli

Beauty Business Coaching

Beauty Business Coaching Beauty Business Coaching Il trainer del corso Sono Marco Postiglione, mi occupo di formazione alla vendita da più di 15 anni e sono il primo formatore e consulente aziendale (oggi è più di moda dire business

Dettagli

Obiettivo Principale: Aiutare gli studenti a capire cos è la programmazione

Obiettivo Principale: Aiutare gli studenti a capire cos è la programmazione 4 LEZIONE: Programmazione su Carta a Quadretti Tempo della lezione: 45-60 Minuti. Tempo di preparazione: 10 Minuti Obiettivo Principale: Aiutare gli studenti a capire cos è la programmazione SOMMARIO:

Dettagli

PRONTE AI POSTI VIA! LE 4 CHIAVI DI UN BUSINESS DI CUI ESSERE... MODULO 6. Eccoci arrivate alla fine di questo percorso con il sesto ed ultimo modulo.

PRONTE AI POSTI VIA! LE 4 CHIAVI DI UN BUSINESS DI CUI ESSERE... MODULO 6. Eccoci arrivate alla fine di questo percorso con il sesto ed ultimo modulo. PRONTE AI POSTI VIA! LE 4 CHIAVI DI UN BUSINESS DI CUI ESSERE... pazza! MODULO 6 Eccoci arrivate alla fine di questo percorso con il sesto ed ultimo modulo. Dopo aver ragionato su quanto una spiccata consapevolezza

Dettagli

I SEGRETI DEL LAVORO PIU RICHIESTO NEGLI ANNI DELLA CRISI

I SEGRETI DEL LAVORO PIU RICHIESTO NEGLI ANNI DELLA CRISI SPECIAL REPORT I SEGRETI DEL LAVORO PIU RICHIESTO NEGLI ANNI DELLA CRISI Come assicurarti soldi e posto di lavoro nel bel mezzo della crisi economica. www.advisortelefonica.it Complimenti! Se stai leggendo

Dettagli

COME SCEGLIERE ASSISTENTE NOTARILE IL CORSO PER DIVENTARE 9 UTILISSIMI CONSIGLI PER NON SPRECARE TEMPO E DENARO!

COME SCEGLIERE ASSISTENTE NOTARILE IL CORSO PER DIVENTARE 9 UTILISSIMI CONSIGLI PER NON SPRECARE TEMPO E DENARO! COME SCEGLIERE IL CORSO PER DIVENTARE ASSISTENTE NOTARILE 9 UTILISSIMI CONSIGLI PER NON SPRECARE TEMPO E DENARO! 1 CORSO PROFESSIONALE PER ASSISTENTE NOTARILE. COME SCEGLIERE IL CENTRO DI FORMAZIONE. Il

Dettagli

IL PRIMO PASSO PER NON FARTI SCHIACCIARE DALLA CONCORRENZA

IL PRIMO PASSO PER NON FARTI SCHIACCIARE DALLA CONCORRENZA Con questo special report vogliamo essere d aiuto e di supporto a tutte quelle aziende e professionisti che cercano nuovi spunti e idee illuminanti per incrementare il numero di clienti e di conseguenza

Dettagli

I MATERIALI DIDATTICI

I MATERIALI DIDATTICI «Lavoriamo per promuovere e difendere ogni giorno la cultura del merito» I MATERIALI DIDATTICI GLI STRUMENTI DI COMUNICAZIONE AL MERCATO DEL LAVORO: Il curriculum vitae, lettera di presentazione e i contatti

Dettagli

A) Accenni al fatto che avete frequentato la stessa Università, subito, mentre vi presentate

A) Accenni al fatto che avete frequentato la stessa Università, subito, mentre vi presentate Rispondi al questionario per scoprire quanto sei incisivo nella PERSUASIONE! Per te 10 domande selezionate dal Prof. Robert Cialdini, cattedra di Psicologia e Marketing presso l Università dell Arizona,

Dettagli

UFFICIO RELAZIONI INTERNAZIONALI DOMANDA DI PARTECIPAZIONE PROGRAMMA ERASMUS+ MOBILITA AI FINI DI TIROCINIO A.A. 2015/2016

UFFICIO RELAZIONI INTERNAZIONALI DOMANDA DI PARTECIPAZIONE PROGRAMMA ERASMUS+ MOBILITA AI FINI DI TIROCINIO A.A. 2015/2016 UFFICIO RELAZIONI INTERNAZIONALI DOMANDA DI PARTECIPAZIONE A.A. 2015/2016 PROGETTO ERASMUS+ A.A. 2015-2016 Gli studenti interessati a svolgere uno stage all estero, nell ambito del programma Erasmus+,

Dettagli

CORSO VENDITE LIVELLO BASE ESERCIZIO PER L ACQUISIZIONE DEI DATI

CORSO VENDITE LIVELLO BASE ESERCIZIO PER L ACQUISIZIONE DEI DATI CORSO VENDITE LIVELLO BASE ESERCIZIO PER L ACQUISIZIONE DEI DATI 1. Vai a visitare un cliente ma non lo chiudi nonostante tu gli abbia fatto una buona offerta. Che cosa fai? Ti consideri causa e guardi

Dettagli

Come trovare clienti e ottenere contatti profilati e ordini in 24 ore!

Come trovare clienti e ottenere contatti profilati e ordini in 24 ore! Come trovare clienti e ottenere contatti profilati e ordini in 24 ore! oppure La Pubblicità su Google Come funziona? Sergio Minozzi Imprenditore di informatica da più di 20 anni. Per 12 anni ha lavorato

Dettagli

Successo A Foreignerslife

Successo A Foreignerslife Guida per il Successo A Foreignerslife Informazioni chiave per un esposizione di successo La lista delle cose da fare Prima, Durante, e Dopo Foreignerslife SOMMARIO I. Prima Dell esposizione: Fa I Compiti

Dettagli

COSTRUISCI IL TUO NEGOZIO ONLINE

COSTRUISCI IL TUO NEGOZIO ONLINE COSTRUISCI IL TUO NEGOZIO ONLINE PRIMA DI INIZIARE Per caricare il tuo negozio online devi accedere al sito www.makehandbuy.com/vp/: hai bisogno delle tue credenziali, che hai ricevuto via email. Se non

Dettagli

Verifica acquisizione conoscenze. Pubblico: fornisce informazioni anche all esterno (diplomi, voti,...) Alla fine di un segmento di formazione

Verifica acquisizione conoscenze. Pubblico: fornisce informazioni anche all esterno (diplomi, voti,...) Alla fine di un segmento di formazione VALUTAZIONE SOMMATIVA VALUTAZIONE FORMATIVA Verifica acquisizione conoscenze Pubblico: fornisce informazioni anche all esterno (diplomi, voti,...) Alla fine di un segmento di formazione SCOPO CARATTERE

Dettagli

CRESCERE LAVORANDO IN GRUPPI AUTENTICI

CRESCERE LAVORANDO IN GRUPPI AUTENTICI Progetto in rete I CARE CRESCERE LAVORANDO IN GRUPPI AUTENTICI ISTITUTO COMPRENSIVO DI CURNO SCUOLA SECONDARIA DI CURNO LA CELLULA Docenti: Ilaria Topan Vi allego le schede relative ad un'attività che

Dettagli

IL CURRICULUM Informagiovani di Ferrara. Comune di Ferrara Ass.to Cultura, Turismo, Giovani Agenzia Informagiovani

IL CURRICULUM Informagiovani di Ferrara. Comune di Ferrara Ass.to Cultura, Turismo, Giovani Agenzia Informagiovani IL CURRICULUM Informagiovani di Ferrara tutto quello che dovete sapere prima di candidarvi! Comune di Ferrara Ass.to Cultura, Turismo, Giovani Agenzia Informagiovani IL CURRICULUM La formula troppo discorsiva

Dettagli

MANUALE UTENTE PER IL TIROCINANTE

MANUALE UTENTE PER IL TIROCINANTE MANUALE UTENTE PER IL TIROCINANTE Sommario Chi fa cosa... 1 INTRODUZIONE... 3 Utilizzo del portale... 4 Catalogo pubblico dei tirocini...4 REGISTRAZIONE AL SISTEMA...6 ACCESSO AL SISTEMA...7 COME CANDIDARSI

Dettagli

Impiegato/a di commercio profilo E / M. Candidatura a un tirocinio. Foto. Dati personali del/della candidato/a. Rappresentanti legali

Impiegato/a di commercio profilo E / M. Candidatura a un tirocinio. Foto. Dati personali del/della candidato/a. Rappresentanti legali Dipartimento federale degli affari esteri DFAE Direzione delle risorse DR Personale DFAE Impiegato/a di commercio profilo E / M Tutti i dati contenuti nel presente questionario sottostanno alla legislazione

Dettagli

Manuale Employee Branding

Manuale Employee Branding Manuale Employee Branding Come coinvolgere i colleghi, per una azione di successo sui social media Luglio 2014 1 Indice 1. A COSA SERVE QUESTO MANUALE... 3 2. INSIEME SUI SOCIAL MEDIA... 3 3. INIZIAMO

Dettagli