EXPO 2015 Programma di valorizzazione turistica delle province piemontesi Executive Summary

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "EXPO 2015 Programma di valorizzazione turistica delle province piemontesi Executive Summary"

Transcript

1 EXPO 2015 Programma di valorizzazione turistica delle province piemontesi Executive Summary Contesto di riferimento Il territorio delle province piemontesi si integra al piano previsto nel Dossier di candidatura Milano 2015 per l accoglienza dei visitatori stimati in circa 21 milioni. Le province piemontesi (Alessandria, Asti, Biella, Cuneo, Novara, Torino, Verbano Cusio Ossola, Vercelli) possono mettere a disposizione la propria capacità ricettiva e la proprie risorse professionali per costruire un offerta turistica diversificata, con il duplice obiettivo di: rappresentare un bacino in grado di assorbire la domanda in eccesso su Milano, soprattutto nei periodi di maggiore affluenza previsti (weekend, periodi dell anno particolari, ecc.); costruire prodotti turistici complementari e perfettamente integrabili con una visita all, in modo da attrarre anche altri potenziali turisti interessati a pacchetti di soggiorno più articolati, come descritti dal Dossier di candidatura: - arte (città storiche); - laghi; - montagna; - relax (parchi naturali, terme e salute, percorsi eno-gastronomici). Con questi obiettivi, la Regione Piemonte, a fronte di uno studio specifico i cui risultati più rilevanti vengono proposti nel seguito, ha già elaborato alcune proposte di valorizzazione turistica che si vogliono condividere con tutto il territorio piemontese, ai fini di creare tavoli permanenti con i referenti dell evento EXPO Inoltre, la Regione Piemonte, insieme al Sistema Piemonte, ha offerto la sua disponibilità, sin dalla fase di preparazione dell, a partecipare con proprie delegazioni imprenditoriali, istituzionali e accademico-scientifiche agli incontri promozionali che la Società 2015 organizzerà per incentivare la partecipazione dei paesi. Infine, la Regione Piemonte è candidata a ospitare sul proprio territorio uno dei Forum tematici ufficiali che la Società organizzerà annualmente per la promozione dell presso i delegati del BIE - Bureau International d' sitions. 1 / 10

2 Punti di forza delle province piemontesi Offerta ricettiva, capacità residua e sistema dei prezzi L analisi quantitativa e qualitativa dell offerta ricettiva piemontese consente di evidenziare che, nei 183 giorni di apertura dell, i posti letto complessivamente disponibili sono quasi 11 milioni. Il Piemonte sarebbe quindi in grado di assorbire potenzialmente il 30% del numero delle presenze totali per l, stimate in Ogni provincia, possiede un offerta caratterizzata da fattori distintivi che possono soddisfare soddisfare i diversi profili di visitatori descritti nel Dossier di Candidatura dell 2015: aree caratterizzate da ricettività di alto livello e lusso che possono soddisfare la clientela di alto livello sempre più esperta ed esigente con tariffe molto competitive; aree caratterizzate da ricettività diffusa di media categoria rivolta a soddisfare fasce di clientela più attente ai prezzi: in particolare le famiglie e i gruppi organizzati; aree caratterizzate da una forte presenza di Agriturismi e B&B che può soddisfare un profilo turistico che ricerca una scoperta del territorio piemontese ricco di risorse naturali e artistiche con un buon rapporto qualità prezzo. I dati sulla stima della capacità residua per gli esercizi alberghieri piemontesi mostrano una media di posti letto al giorno nei mesi di apertura dell con una capacità massima a luglio (38.597) ed una capacità minima a giugno (31.035). La stima della capacità residua per gli esercizi extra - alberghieri mostra una media di posti letto al giorno con una capacità massima a luglio (40.879) ed una capacità minima ad ottobre (15.756). Dall analisi dei prezzi delle camere piemontesi si evince che, a parità di qualità ricettiva, il Piemonte presenta un livello di prezzi decisamente competitivo, che può essere adatto a una clientela di vario tipo (famiglie, giovani, comitive, ecc.) non necessariamente interessata a pernottare nella città di Milano. 2 / 10

3 Strutture congressuali e altre strutture per ospitalità eventi In Piemonte, risultano circa 300 strutture congressuali e per ospitalità eventi che offrono oltre 700 sale per meeting e convegni distribuite su tutto il territorio regionale. La maggiore concentrazione si registra nelle strutture alberghiere (63%), seguita dalla categoria altre strutture (20%) e dimore storiche e musei (11%). A completamento l offerta unica delle venue olimpiche quali Oval, Palavela e Palasport Olimpico. Fra le location più prestigiose del territorio a livello di centro congressi, a titolo di esempio, il Centro Congressi Lingotto e il Centro Congressi Torino Incontra nella città di Torino; il Centro Congressi Palazzo delle Feste nel comune di Bardonecchia nella provincia torinese; il Palazzo dei Congressi International Congress Center nel comune di Stresa nella provincia di Verbania. Sistema di booking I canali di intermediazione di riferimento, perfettamente integrati nella rete di servizi per il turismo e sperimentati in occasione delle Olimpiadi Invernali, sono: le agenzie di viaggio off line: per includere la vendita dei percorsi turistici individuati nei sistemi di prenotazione aerei, nelle guide ecc.; le agenzie di viaggio on line: per utilizzare le potenzialità della rete attraverso la creazione di un marketplace turistico che riduca le eventuali asimmetrie tra domanda e offerta nel mercato del turismo; i tour operator per includere i vari prodotti turistici nei pacchetti di viaggio organizzati diretti all : questo è un canale fondamentale per attrarre il turista internazionale. Ad integrazione, si potranno coinvolgere le compagnie aeree che sviluppano servizi collaterali (week end ecc); gli intermediari specializzati, con il coinvolgimento di operatori che sviluppano prodotti ad hoc, al fine di includere nel progetto di valorizzazione i percorsi turistici individuati (tour legati al mondo dello sport, viaggi culturali) e event and incentive organizer, per l organizzazione di eventi aziendali e congressi. 3 / 10

4 Sistema dei collegamenti Il Piemonte costituisce una porta di accesso per il pubblico in arrivo dalla direzione nord-occidentale attraverso: traforo del Frejus (con l accesso tra Bardonecchia e Modane, Francia) collegato attraverso la A32 Torino-Bardonecchia; traforo del Monte Bianco (con l accesso tra Courmayeur, Valle d'aosta e Chamonix, Francia) collegato al Piemonte attraverso la A5 Torino-Aosta; passo del Gran San Bernardo (con l accesso tra la Valle d Aosta e il cantone svizzero del Vallese) collegato al Piemonte attraverso la A5 Torino-Aosta; Considerando le caratteristiche del sistema dei trasporti regionale, il Piemonte si conferma bacino di interesse per i visitatori dell e del territorio di supporto alla città di Milano, grazie alla: vicinanza geografica al sito (al confine con la provincia di Novara); posizione geografica strategica per i traffici internazionali verso la Francia e la Svizzera; presenza di collegamenti stradali e ferroviari diretti, veloci ed efficienti con l area metropolitana di Milano; vicinanza rispetto all aeroporto internazionale (a metà strada tra Milano e Torino); potenziamento dei servizi di collegamento su gomma tra l aeroporto internazionale di Malpensa, e i laghi Maggiore e Orta e il capoluogo novarese; nuovi collegamenti aerei in seguito ad accordi, ad esempio, con Alitalia e Ryanair per Torino Caselle; realizzazione di nuove reti infrastrutturali in occasione dei XX Giochi Olimpici Invernali del 2006; possibilità di allestire linee di trasporto pubblico collettivo diretto verso il sito. Attrattive turistiche Al fine di proporre la costruzione di prodotti turistici complementari e perfettamente integrabili con una visita all per attrarre anche altri potenziali turisti interessati a pacchetti di soggiorno più articolati, l analisi delle attrattive turistiche piemontesi ha evidenziato: una grande varietà paesaggistica e di qualità: gli indicatori dell offerta e della domanda turistica mettono in evidenza le destinazioni lacuali piemontesi, così come il prodotto montagna che offre proposte sportive sia estive che invernali multi target; un ampia offerta naturalistica, sportiva e culturale integrata sul territorio: in particolare il Piemonte offre 40 circoli golfistici strategicamente posizionali sul territorio regionale: dalle Montagne Olimpiche alle Langhe, da Torino ai laghi piemontesi; un offerta museale e monumentale particolarmente ricca: 111 unità fra musei e beni culturali di cui 37 nel sistema metropolitano di Torino che concentra il maggior numero di visite pari al 70% del totale visite a beni del Piemonte; un offerta termale strutturata ed integrata con il territorio. 4 / 10

5 La proposta La Regione Piemonte, d intesa con il Sistema Piemonte, è disponibile sin da ora a collaborare con Società 2015 mettendo a disposizione l offerta turistica sul proprio territorio per creare pacchetti collegati all. A questo proposito, si attiverà per promuovere accordi fra le Agenzie selezionate sul territorio per svolgere servizio di incoming e i Tour Operator ufficiali che la Società 2015 sceglierà come partner per la collocazione dei biglietti sui mercati esteri e l organizzazione di pacchetti viaggio. I prodotti turistici strettamente riguardanti il territorio piemontese e descritti nel seguito, rappresentano proposte di offerta turistica facilmente coniugabili, in previsione del 2015, con una visita all. I vantaggi per 2015 sono indubbi, grazie alla possibilità di: [Flussi turistici dal Piemonte] convogliare verso 2015 i flussi turistici già presenti in via ordinaria sul territorio piemontese, durante i sei mesi di svolgimento della manifestazione, stimati in oltre 7 milioni di presenze. In questo modo, sarà possibile catturare segmenti di turisti non primariamente interessati a una visita all, ma disponibili ad una visita in quanto già presenti sul territorio per altre motivazioni leisure o business. [Offerta Ricettiva] Mettere a disposizione la ricettività alberghiera ed extra - alberghiera disponibile in Regione per alleggerire la presenza di turisti nell area urbana e peri-urbana milanese, favorendo una dislocazione più omogenea sul territorio circostante. Il Dossier di candidatura prevede in media la necessità di posti letto/giorno per i visitatori che pernotteranno nell area limitrofa all. [Logistica] Promuovere la creazione di servizi di autotrasporto collettivo a prenotazione da e per il sito, per agevolare i turisti presenti sul territorio e rispettare la politica di mobilità sostenibile dell, tesa a scoraggiare l utilizzo del mezzo privato in favore di autobus collettivi. In particolare, Regione Piemonte intende costituire un tavolo di lavoro con tutte le principali società di gestione di Trasporto Pubblico Locale e di servizi autobus Gran Turismo operanti sul territorio con l obiettivo di organizzare una proposta di collegamento diretto verso l, identificando le stazioni di partenza e raccolta visitatori; le corse effettuabili giornalmente; il parco veicolare disponibile; i sistemi di tariffazione coordinati e le modalità di vendita biglietti integrati con l acquisizione del prodotto turistico. [Eventi] Contribuire all organizzazione di eventi di accompagnamento dell, che si inseriscano nel palinsesto di eventi in sei mesi, destinati a integrare l offerta culturale, artistica, musicale, sportiva e di intrattenimento. La Regione Piemonte, il cui territorio è sede di manifestazioni ricorrenti che hanno ormai acquisito prestigio e visibilità internazionale, si rende disponibile a partecipare a un Tavolo di coordinamento che stabilisca linee guida e palinsesto di eventi, contribuendo a ridurre quindi l impegno di spesa della Società / 10

6 Proposte prodotti turistici abbinabili ai temi EXPO TEMA EXPO AREA PRODOTTO DA ABBINARE A EXPO DESCRIZIONE Arte Torino e area metropolitana Itinerario delle Regge Sabaude Itinerario museale L itinerario delle Regge Sabaude potrebbe prevedere la visita delle cinque residenze nella città di Torino e di una o più regge nella cintura torinese coma la Reggia di Venaria Reale ed il Castello di Rivoli. La visita al Palazzo Madama potrebbe accompagnarsi alla visita del Museo Civico d Arte Antica, di cui lo stesso Palazzo è sede. Asti, Biella, Cuneo, Novara, Vercelli Itinerario delle mete religiose L itinerario religioso potrebbe prevedere la visita di uno o più santuari. Il più noto è il Santuario di Oropa situato nella Valle di Oropa a metri di quota a 11 km da Biella ed è legato al culto della Madonna Nera. I Sacri Monti patrimonio UNESCO. Musica Laghi Relax Torino e area metropolitana, Verbania Area Laghi Novara e Verbania Alessandria, Asti, Cuneo, Torino, Novara Area vasta colline e pianura (AL, AT, BI, CN, NO, TO, VC) Area montagna Torino ed altre province interessate Area vasta colline e pianura (AL, AT, BI, CN, NO, TO, VC) Itinerario musicale Itinerario turistico territoriale lacuale Itinerario naturalistico / enogastronomico Summer camp: itinerario educational Summer camp: itinerario sportivo L itinerario musicale potrebbe prevedere la partecipazione ai principali eventi musicali organizzati nella città di Torino, tra cui MITO SettembreMusica e Traffic Torino Free Festival e il calendario nutrito e di alto livello delle Settimane Musicali di Stresa. L itinerario lacuale potrebbe toccare il Lago Maggiore con le Isole Borromee (Isola Bella ed Isola Madre) e l isola dei Pescatori; il Lago d Orta con l Isola di San Giulio, il Lago di Mergozzo. La visita ai laghi potrebbe includere itinerari a piedi ed in bicicletta, sport acquatici come vela, canoa, surf, sci d acqua e immersioni subacquee, ed il golf. L itinerario naturalistico / enogastronomico pone come accento il connubio tra relax ed enogastronomia e potrebbe incentrarsi nelle aree del Canavese, Monferrato e Langhe Roero. L itinerario si presta a soddisfare due bacini di utenza per l enogastronomia quali il settore di eccellenza e quello legato ai prodotti tipici del territorio. La proposta, in linea con le nuove indicazioni fornite dal MIUR, che prevede di introdurre fra le materie oggetto di insegnamento anche l educazione alimentare, mira a incentivare il turismo scolastico durante il periodo estivo (Summer Camp) con percorsi di tipo educational legati al tema Feeding the Planet, Energy for Life in termini sia di food safety che food security. Analogo al precedente, il prodotto -sport si differenzia in quanto intercetta la domanda di bambini e ragazzi che praticano discipline sportive a livello agonistico o preagonistico. Proporre pacchetti per il turismo scolastico durante il periodo estivo (Summer camp) con stage sportivi (calcio, tennis, basket, canoa, ecc.) che possono essere organizzate sia da club sportivi di carattere locale, sia in collaborazione con grandi società. 6 / 10

7 TEMA EXPO AREA PRODOTTO DA ABBINARE A EXPO DESCRIZIONE L itinerario golfistico potrebbe prevedere accanto all attività golfistica, la visita del patrimonio naturalistico e monumentale dell area ed il successivo trasferimento all. Sport Area vasta colline e pianura (AL, AT, BI, CN, NO, TO, VC) Area montagna Torino ed altre province interessate Itinerario golfistico Itinerario cicloturistico Si segnalano i circoli del golf uniti sotto il marchio Green Team per offrire all ambiente golfistico le ricchezze paesaggistiche e monumentali della regione Piemonte. Nella cornice dei laghi Maggiore, d Orta e Mergozzo, ad esempio, il Golf Club Alpino di Stresa, il Circolo Golf Bogogno, il Golf Club Des Iles Borromèes, Castelconturbia. L itinerario cicloturistico potrebbe prevedere la costruzione di percorsi ad hoc per la scoperta delle ricchezze paesaggistiche e monumentali del territorio piemontese, con servizi personalizzati di assistenza quali officine, punti vendita, guide di accompagnamento, segnaletica e cartine, organizzazione di pernottamenti e pasti e la figura di testimonial di rilievo. A questo proposito, si può immaginare l organizzazione sia di percorsi facilitati per amatori, sia di stage per professionisti o agonisti, eventualmente con l accompagnamento di importanti testimonial. Montagna Area montagna Torino ed altre province interessate (AL, BI, CN, VC, VCO) Itinerario turistico territoriale montano 7 / 10 L itinerario turistico è legato alle peculiarità del territorio montano e alle attività sportive estive connesse. Ad esempio: l ATL della provincia di Torino per l area relativa alle montagne olimpiche, Val di Susa e Pinerolese prevede diversi itinerari legati alle attività sportive estive quali: escursioni, passeggiate ed alpinismo; percorsi in mountain bike, cicloturismo e bike park; arrampicate, vie ferrate e bouldering. Proposte per la valorizzazione del patrimonio enogastronomico in sede Il Piemonte rappresenta tradizionalmente una delle aree di eccellenza enogastronomica del nostro paese, e può contribuire con le proprie filiere produttive di eccellenza a rafforzare l immagine offerta, a partire dal padiglione regionale. La Regione propone di utilizzare la leva enograstronomica per ottimizzare la riuscita d immagine dell evento, attraverso i seguenti assi di azione. Coinvolgimento dei marchi storici piemontesi: l eccellenza nel comparto agro-alimentare si manifesta in Piemonte nella presenza di marchi storici. Ferme restando le regole in materie di sponsorizzazione che saranno definite dalla Società 2015, è auspicabile trovare possibili opportunità espositive che valorizzino il patrimonio di questa filiera, anche in chiave di Best Practice, rispetto a disciplinari di produzione, controlli di qualità, capacità di innovazione di prodotto, ecc Le Stelle del Piemonte: nasce nel 2005 con lo scopo di dare vita ad un gruppo di professionisti in grado di promuovere il Piemonte, ma soprattutto di comunicare le peculiarità e i tesori gastronomici del territorio.

8 Piemonte in tavola: per garantire una ristorazione all altezza delle aspettative all interno dall area, è già previsto un coinvolgimento di importanti interlocutori di riferimento, come Slow Food, per identificare un paniere di prodotti di eccellenza, sulla base del quale costruire delle proposte gastronomiche in linea con le tradizioni regionali e nazionali. La Società 2015 potrebbe quindi favorire un accordo con la società che si aggiudicherà il servizio di ristorazione, che preveda l utilizzo e la valorizzazione dei prodotti di eccellenza, anche attraverso la proposta di menù regionali variabili su base periodica. Piemonte fornitore ufficiale di prodotti per l : la Regione Piemonte si rende disponibile a promuovere un coordinamento dei produttori a livello locale e ad elaborare una proposta di fattibilità tecnico-economica dell operazione da sottoporre alla Società Analoga operazione potrebbe effettuarsi, eventualmente in collaborazione con altre regioni produttrici, per una serie di prodotti alimentari (es.: riso, carne di razza piemontese, cioccolato e dolciumi, ecc.). Proposte eventi da inserire nel palinsesto TEMA Art Sport Teatro EVENTI INSERITI NEL PALINSESTO EXPO 8 / 10 PROPOSTE (a titolo di esempio) Leonardo a Milano Italia Mostra su Caravaggio Grandi Mostre su temi dedicati ad Babele festival sul ruolo del linguaggio moderno e i legami con lo sviluppo Celebrazioni per bicentenario nascita Don Bosco 2015 industriale Mostra sul futurismo Mostra sugli di Torino (1911 e 1961) Mostre per celebrale le fondazioni Triennale e Pinacoteca di Brera Giro d Italia World Supercup la partita di ritorno dalla finale 2014 dei Mondiali Evento pre-olimpico - Final Four 2015 Tour de France Formula 1 Grand Prix di Monza Gara di cavalli Altri eventi sportivi Symphony of the World Symphony of the Cities Città al Teatro alla Scala Letteratura e pensiero Danza Modernità e tradizione nel cibo Parata della Festa del Paradiso (festival rinascimentale) World exhibition/market of performance Altri spettacoli ed eventi culturali Open di Golf Eventi TOP Torinodanza Rassegne teatrali Eventi Viaggi nel tempo (rievocazioni storiche nei secoli che vanno dall'xi al XIX) Cartellone teatrale ordinario

9 TEMA Music Creativity Cinema Altri eventi EVENTI INSERITI NEL PALINSESTO EXPO Concerto musicale mondiale per segnare la fine della Campagna del Millennio delle Nazioni Unite MJF (festival Jazz) MITO Milano Torino Settembre Musica Altri concerti Milano, 100 anni di moda Gara di design Esibizioni su design e creatività Festival internazionale dell editoria Gran galà della pubblicità 9 / 10 PROPOSTE (a titolo di esempio) Lago Maggiore Jazz Festival MITO Milano Torino Settembre Musica Rassegna di concerti di star internazionali Settimane musicali di Stresa Fiera internazionale del libro Rassegna del design piemontese legato all alimentazione Simposio internazionale sul cinema in un Festival del Cinema di Torino (da anticipare) mondo che cambia Cinema e Arte Festival di Locarno (accordo per portare la manifestazione su diverse località del Lago) Festival 2015 sui migliori documentari Altri Festival minori sul territorio cinematografici nel mondo Panoramica dei Festival del Cinema Rassegna di giovani autori su temi Progetti specifici ed aree della città saranno dedicati a televisione e pubblicità Doc Fest Milan Documentary Festival Altri festival del Cinema Sotto-temi : Salone Internazionale del Gusto science for food safety Terra Madre security and quality BITEG Organizzazione di un Forum Tematico (vedi spazio innovation in the agro food supply chain dedicato) technology for agriculture and Ciclo di grandi eventi scientifici biodiversity dietary education solidarity and cooperation in food food for better lifestyles food in the world s cultures and ethnic groups Celebrare le diverse giornate mondiali UN

10 Proposte per ospitare un Forum tematico e azioni promozionali per il settore MICE Il territorio piemontese propone le proprie competenze e le proprie attrattive per ospitare un Forum tematico in preparazione dell, anche in qualità di regione a forte vocazione produttiva agroalimentare (produzione risicola, vinicola, ecc.) Tema: l alimentazione come occasione di dialogo fra culture e di valorizzazione della storia dei popoli: la salvaguardia della bio-diversità. Sede della manifestazione: le sedi congressuali disponibili, sia nel capoluogo piemontese, sia nell area a più alta vocazione turistica come le località del Lago Maggiore particolarmente vicina alla sede, offrono diverse alternative di localizzazione dell. I collegamenti aerei internazionali possono essere agevolmente assicurati dall aeroporto di Torino Caselle e Milano Malpensa. Piano di accomodation: il sistema di accoglienza regionale consente di identificare una serie di opportunità di accoglienza, che si basano su strutture alberghiere di grande prestigio e adatte a un pubblico solitamente partecipante a riunioni ufficiali (delegati BIE - Bureau International d' sitions, Ambasciatori e rappresentanti di Governo dei paesi partecipanti, ecc.). Attività collaterali: numerose visite culturali, o di carattere scientifico, legate al tema sono proponibili sul territorio. Inoltre per promuovere la capacità organizzativa e la professionalità degli operatori piemontesi del segmento MICE, si propone di pianificare azioni promozionali specifiche verso i buyer / planner che saranno coinvolti e/o interverranno all evento dell EXPO Milano Proposte per azioni promozionali nei confronti dei paesi partecipanti Partecipazione e ospitalità di delegazioni ufficiali di paesi. La Regione Piemonte, con le sue articolazioni territoriali, si mette a disposizione sin dalla fase di preparazione dell per partecipare con proprie delegazioni imprenditoriali, istituzionali e accademico - scientifiche agli incontri promozionali che la Società 2015 organizzerà per incentivare la partecipazione dei paesi. Di seguito, si illustrano i principali paesi di interesse, in base alle principali variabili turistiche (elenco indicativo e non esaustivo). A tale proposito, la Regione metterà a disposizione il proprio patrimonio relazionale (missioni, progetti di cooperazione, investimenti diretti all estero, cooperazione tecnologica, ecc.) per favorire la partecipazione dei paesi indicati all. - Germania - Svizzera - Regno Unito -Centro Europa - Francia - Benelux - Spagna -Europa Orientale - Cina - Giappone - India -Paesi del Golfo - USA - Russia - Brasile/Cile/Argentina 10 / 10

IV Tavolo di Lavoro. EXPO 2015 Programma di valorizzazione turistica del Piemonte

IV Tavolo di Lavoro. EXPO 2015 Programma di valorizzazione turistica del Piemonte IV Tavolo di Lavoro EXPO 2015 Programma di valorizzazione turistica del Piemonte a curadi Sviluppo Piemonte Turismo TEMA EXPO AREA PRODOTTO DA ABBINARE A EXPO Expo Eno Tutto il territorio Itinerario enogastronomico

Dettagli

IV Sessione La sfida turistica degli eventi. EXPO 2015: ricadute per il Piemonte

IV Sessione La sfida turistica degli eventi. EXPO 2015: ricadute per il Piemonte IV Sessione La sfida turistica degli eventi EXPO 2015: ricadute per il Piemonte Roberto Daneo Consulente per Regione Piemonte Piemonte e Turismo Il turismo: risorsa economica anticrisi? Esposizione Universale

Dettagli

III Tavolo di Lavoro. EXPO 2015 Programma di valorizzazione turistica del Piemonte

III Tavolo di Lavoro. EXPO 2015 Programma di valorizzazione turistica del Piemonte III Tavolo di Lavoro EXPO 2015 Programma di valorizzazione turistica del Piemonte a curadi Sviluppo Piemonte Turismo Esposizione Universale EXPO MIlano 2015 2 Agenda I numeri significativi di EXPO 2015

Dettagli

ESTRATTO PIANO MARKETING

ESTRATTO PIANO MARKETING OBIETTIVI GENERALI ESTRATTO PIANO MARKETING QUANTITATIVI 1. Aumentare significativamente il numero degli arrivi nella provincia di Torino; 2. Allungare la permanenza di turisti in provincia (presenze);

Dettagli

Il Padiglione Italia rappresenta l Italia come Partecipante ufficiale ad Expo 2015

Il Padiglione Italia rappresenta l Italia come Partecipante ufficiale ad Expo 2015 Marina Geri Milano 9 gennaio 2013 Il Padiglione Italia rappresenta l Italia come Partecipante ufficiale ad Expo 2015 Il Padiglione Italia rappresenta la presenza della Nazione Italiana ad Expo 2015 come

Dettagli

I PIANI DI VALORIZZAZIONE IN PIEMONTE GABRIELLA BOVONE, SARA MELA. LaST - Laboratorio Sviluppo e Territorio

I PIANI DI VALORIZZAZIONE IN PIEMONTE GABRIELLA BOVONE, SARA MELA. LaST - Laboratorio Sviluppo e Territorio I PIANI DI VALORIZZAZIONE IN PIEMONTE GABRIELLA BOVONE, SARA MELA LaST - Laboratorio Sviluppo e Territorio Indice 1. Il Bando Regionale sui PdV 2. Il territorio 3. Il partenariato 4. Le risorse dei PdV

Dettagli

Progetto Spoleto, Città dei Tempi

Progetto Spoleto, Città dei Tempi Progetto Spoleto, Città dei Tempi Programma amministrativo di Lista Due Mondi Punto 4 Premessa Cosa e' il Turismo? Un fenomeno economico Coinvolge tante aziende Operano in tanti settori. settore commerciale,

Dettagli

Servizi per la formazione Servizi per la formazione

Servizi per la formazione Servizi per la formazione Il nostro network di professionisti con competenze differenti e integrate può fornire una docenza specializzata in diversi ambiti relativi al marketing e allo sviluppo del territorio. I nostri servizi

Dettagli

LABORATORIO LSF SERVIZI E L EXPO 2015

LABORATORIO LSF SERVIZI E L EXPO 2015 LABORATORIO LSF SERVIZI E L EXPO 2015 LSF Servizi I CASI STUDIO DI TRASFORMAZIONE URBANA 1 PERCHE IL TEMA EXPO PER IL LSF? 1 COSA E L EXPO EXPO. IL TERMINE EXPO SI RIFERISCE GENERALMENTE A UNA MANIFESTAZIONE

Dettagli

MIP - Politecnico di Milano, 13 aprile 2015 Corso sulla valutazione degli eventi culturali. MITO, un evento culturale sul territorio urbano

MIP - Politecnico di Milano, 13 aprile 2015 Corso sulla valutazione degli eventi culturali. MITO, un evento culturale sul territorio urbano MIP - Politecnico di Milano, 13 aprile 2015 Corso sulla valutazione degli eventi culturali MITO, un evento culturale sul territorio urbano 0 MITO 20 giorni di musica a settembre a Milano e a Torino 18

Dettagli

ALLEGATO A: BUSINESS PLAN SINTETICO 2011

ALLEGATO A: BUSINESS PLAN SINTETICO 2011 ALLEGATO A: BUSINESS PLAN SINTETICO 2011 PREMESSA IL QUADRO DI RIFERIMENTO La recessione mondiale che ha colpito l economia a partire dal 2008 non ha risparmiato il settore congressuale. Sebbene negli

Dettagli

CAMERA DI COMMERCIO DI MONZA E BRIANZA PER EXPO 2015. Consulta dei Liberi Professionisti 18 maggio 2015 Camera di commercio di Monza e Brianza

CAMERA DI COMMERCIO DI MONZA E BRIANZA PER EXPO 2015. Consulta dei Liberi Professionisti 18 maggio 2015 Camera di commercio di Monza e Brianza CAMERA DI COMMERCIO DI MONZA E BRIANZA PER EXPO 2015 Consulta dei Liberi Professionisti 18 maggio 2015 Camera di commercio di Monza e Brianza La Camera di commercio di Monza e Brianza per Expo 2015 OBIETTIVO

Dettagli

Eccellenze alimentari, territori, turismo per Expo2015. Milano, 5 marzo 2015

Eccellenze alimentari, territori, turismo per Expo2015. Milano, 5 marzo 2015 Eccellenze alimentari, territori, turismo per Expo2015 Milano, 5 marzo 2015 1 EXPO 2015: VISITATORI POTENZIALI GfKEurisko EXPO 2015 Italia 2013 ITALIA ESTERO EUROPA 3.3-4.4mln 12-14 mln 6-8 mln + 20% REPEATERS

Dettagli

Capitolo 2.3. La situazione internazionale. Relazione Annuale

Capitolo 2.3. La situazione internazionale. Relazione Annuale Capitolo 2.3 Il turismo in Piemonte Carlo Alberto Dondona Si ringraziano Cristina Bergonzo (Sviluppo Piemonte Turismo), Amedeo Mariano(Città Metropolitana di Torino Sistema Informativo Turistico) La situazione

Dettagli

LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO

LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO OSSERVATORIO NAZIONALE DEL TURISMO LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO Gennaio 2014 A cura di Storia del documento Copyright: IS.NA.R.T. Scpa Versione: 1.0 Quadro dell opera: Termine

Dettagli

PERCORSI FORMATIVI PER LE IMPRESE TURISTICHE CATALOGO FORMATIVO 2014/15

PERCORSI FORMATIVI PER LE IMPRESE TURISTICHE CATALOGO FORMATIVO 2014/15 PERCORSI FORMATIVI PER LE IMPRESE TURISTICHE CATALOGO FORMATIVO 2014/15 Sommario Presentazione generale...3 1. LA QUALITA e IL MARCHIO OSPITALITA ITALIANA...4 1.1 Elementi base della qualità totale nelle

Dettagli

Torino, i Laghi Maggiore e d Orta, i castelli del Piemonte e della Valle d Aosta, Le Langhe

Torino, i Laghi Maggiore e d Orta, i castelli del Piemonte e della Valle d Aosta, Le Langhe Torino, i Laghi Maggiore e d Orta, i castelli del Piemonte e della Valle d Aosta, Le Langhe Torino Galleria Subalpina ed arte contemporanea durante Luci d Artista PROGRAMMA 12 giorni 1 giorno: Arrivo a

Dettagli

Strutture turistico alberghiere selezionate e garantite Rainbow in Piemonte

Strutture turistico alberghiere selezionate e garantite Rainbow in Piemonte 1 Indice Strutture turistico alberghiere selezionate e garantite Rainbow in Piemonte 1.Torino alcune delle 364 strutture disponibili e selezionate Rainbow pag. 3 1.1.NH Collection Torino Piazza Carlina****

Dettagli

Close to EXPO 2015 CHI SIAMO CAMERA DI COMMERCIO DI VARESE e PROMOVARESE con la collaborazione di Provex Consorzio per l Internazionalizzazione & Varese Convention & Visitors Bureau Consorzio Turistico

Dettagli

Progetto interregionale cicloturismo

Progetto interregionale cicloturismo Progetto interregionale cicloturismo 1 Indice 1 Premessa...2 2 Titolo del progetto...3 3 Obiettivi...3 4 Descrizione generale...3 5 Azioni previste...4 6 Dettaglio fasi...5 Fase preliminare...5 Fase di

Dettagli

Booking Piemonte. Informazioni generali BOOKING PIEMONTE: PROFILO ISTITUZIONALE

Booking Piemonte. Informazioni generali BOOKING PIEMONTE: PROFILO ISTITUZIONALE Booking Piemonte Informazioni generali BOOKING PIEMONTE: PROFILO ISTITUZIONALE Posizionamento Una progressiva e costante crescita del turismo incoming è quella registrata dal Piemonte negli ultimi 15 anni,

Dettagli

costruitevi il vostro evento

costruitevi il vostro evento In questa brochure vogliamo parlarvi dei nostri spazi, delle nostre persone, del nostro ambiente. Poi, immaginate voi cosa potrete fare dentro questa straordinaria struttura e cominciate a costruirlo.

Dettagli

(omissis) IL DIRIGENTE (omissis) determina

(omissis) IL DIRIGENTE (omissis) determina REGIONE PIEMONTE BU45 10/11/2011 Codice DB1704 D.D. 14 luglio 2011, n. 101 Rettifica determinazione dirigenziale n. 280 del 24.12.2010. (omissis) IL DIRIGENTE (omissis) determina fermo restando quant altro

Dettagli

MeetingLuxury Il Workshop dedicato all offerta lusso italiana. Lugano,

MeetingLuxury Il Workshop dedicato all offerta lusso italiana. Lugano, MeetingLuxury Il Workshop dedicato all offerta lusso italiana. Lugano, 1 novembre 2013 [pag. 2] Perché partecipare ai Workshop Meeting Italy [pag. 3] I buyer che partecipano ai Workshop Meeting Italy [pag.

Dettagli

PADIGLIONE ITALIA EXPO 2015: IL PALINSESTO EVENTI UNA PIATTAFORMA IN CONTINUA EVOLUZIONE

PADIGLIONE ITALIA EXPO 2015: IL PALINSESTO EVENTI UNA PIATTAFORMA IN CONTINUA EVOLUZIONE PADIGLIONE ITALIA EXPO 2015: IL PALINSESTO EVENTI UNA PIATTAFORMA IN CONTINUA EVOLUZIONE Il Sito Espositivo 2 Padiglione Italia: Palazzo Italia e Cardo Il cuore del Sito Espositivo 3 Padiglione Italia:

Dettagli

Risultati Questionario Turistico 2014 Vasto, San Salvo, Entroterra Vastese

Risultati Questionario Turistico 2014 Vasto, San Salvo, Entroterra Vastese Risultati Questionario Turistico 2014 Vasto, San Salvo, Entroterra Vastese realizzato da Vasteggiando.it L obiettivo di questo studio statistico è quello di scattare una fotografia annuale del comparto

Dettagli

Studio di fattibilità sul turismo congressuale nel Mantovano: Analisi, Linee di azione e Prospettive di sviluppo. Executive Summary 12/02/09

Studio di fattibilità sul turismo congressuale nel Mantovano: Analisi, Linee di azione e Prospettive di sviluppo. Executive Summary 12/02/09 Studio di fattibilità sul turismo congressuale nel Mantovano: Analisi, Linee di azione e Prospettive di sviluppo Executive Summary 12/02/09 Piano di Progetto Analisi dei dati di mercato Analisi dei dati

Dettagli

La nostra missione. AFC luxury advertising & events

La nostra missione. AFC luxury advertising & events La nostra missione nasce forte di un esperienza trentennale di Alessandro Francesco Colombo nel settore del turismo, degli eventi, dei servizi e della pubblicità ed offre una competenza sviluppata a livello

Dettagli

L America viene scelta come destinazione enogastronomica, oltre che dagli stessi americani, dai canadesi per motivi di vicinanza

L America viene scelta come destinazione enogastronomica, oltre che dagli stessi americani, dai canadesi per motivi di vicinanza Lancio del turismo in Piemonte Sviluppare il turismo in Piemonte: studio di ricerca sul potenziale di sviluppo del segmento turistico Enogastronomia Sintesi dello studio L enogastronomia indica tutto ciò

Dettagli

GRUPPOatlantic RICCIONE SERVIZI DI QUALITÀ PER EVENTI E CONGRESSI DI SUCCESSO NAUTICO CONGRESSI RICCIONE RIMINI INCENTIVE ATLANTIC CONGRESSI

GRUPPOatlantic RICCIONE SERVIZI DI QUALITÀ PER EVENTI E CONGRESSI DI SUCCESSO NAUTICO CONGRESSI RICCIONE RIMINI INCENTIVE ATLANTIC CONGRESSI NAUTICO CONGRESSI RICCIONE RIMINI INCENTIVE ATLANTIC CONGRESSI TUTTO MEETING SOPRAFFINO CATERING & BANQUETING GRUPPOatlantic RICCIONE SERVIZI DI QUALITÀ PER EVENTI E CONGRESSI DI SUCCESSO Esperienza Atlantic

Dettagli

LA SCUOLA A EXPO MILANO 2015

LA SCUOLA A EXPO MILANO 2015 EXPO Milano 2015 EXPO MILANO 2015 Expo Milano 2015 è un Esposizione Universale con caratteristiche inedite e innovative. Non solo una rassegna espositiva, ma anche un evento che intende coinvolgere attivamente

Dettagli

Carlo Abbà. Assessore alle attività produttive, turismo, smart cities IL SINDACO E LA GIUNTA INCONTRANO I CITTADINI

Carlo Abbà. Assessore alle attività produttive, turismo, smart cities IL SINDACO E LA GIUNTA INCONTRANO I CITTADINI Carlo Abbà Assessore alle attività produttive, turismo, smart cities , turismo, smart cities Turismo, commercio, artigianato, servizi e EXPO Fattori attrattività Villa Reale e Parco Museo e Tesoro del

Dettagli

Il turismo in Italia e in Piemonte

Il turismo in Italia e in Piemonte Il turismo in Italia e in Piemonte Piemonte e Turismo Turismo: risorsa economica anticrisi? a cura di Flavia Maria Coccia Direttore Operativo ISNART Torino, 25 giugno 2008 Nati mortalità delle imprese

Dettagli

Data Volume 1, Numero 1

Data Volume 1, Numero 1 Data Volume 1, Numero 1 Tra vent anni sarete più delusi per le cose che non avete fatto che per quelle che avete fatto. Quindi mollate le cime. Allontanatevi dal porto sicuro. Prendete con le vostre vele

Dettagli

SCHEDA PRODOTTO/ITINERARIO. Codice PL_01

SCHEDA PRODOTTO/ITINERARIO. Codice PL_01 All. D 2 SCHEDA PRODOTTO/ITINERARIO Coce PL_01 Note MACRO PRODOTTO Prodotto Itinerario riferimento Pacchetto Turismo montano Trekking natura & enogastronomia Il sentiero del Plaisentif In bici e a pie

Dettagli

2 Progetto A.II.1 Progetti diretti ad orientare le scelte strategiche pubbliche del settore turistico

2 Progetto A.II.1 Progetti diretti ad orientare le scelte strategiche pubbliche del settore turistico ELENCO PROGETTI 1 Progetto A.I.1 Progetti finalizzati alla concertazione del piano di sviluppo turistico provinciale 2 Progetto A.II.1 Progetti diretti ad orientare le scelte strategiche pubbliche del

Dettagli

VisitItaly Il Workshop dedicato all intera offerta turistica italiana. Lugano,

VisitItaly Il Workshop dedicato all intera offerta turistica italiana. Lugano, VisitItaly Il Workshop dedicato all intera offerta turistica italiana. Lugano, 1 novembre 2013 [pag. 2] Perché partecipare ai Workshop Meeting Italy [pag. 3] I buyer che partecipano ai Workshop Meeting

Dettagli

presenta IL WORKSHOP

presenta IL WORKSHOP presenta IL WORKSHOP 11 luglio 2014 - ore 9.00-17.00 presso Sheraton Milan Malpensa con il patrocinio di Con il riconoscimento di Federcongressi&eventi L ITALIA CALA I SUOI ASSI Un anno dopo il debutto

Dettagli

Il Piemonte rilancia. Management del Turismo e conseguito

Il Piemonte rilancia. Management del Turismo e conseguito Il Piemonte rilancia news by P.R. il Turismo di Charme A LATO, ANDREA PASQUARELLI. IN QUESTA PAGINA E A DESTRA IN ALTO, IMMAGINI DELL HOTEL MERCURE ROYAL DI TORINO. NELLA PAGINA A DESTRA AL CENTRO E IN

Dettagli

Francia, Spagna, Olanda, Belgio, Lussemburgo, Svezia, Danimarca, paesi extra U.E.: Svizzera, Russia, Germania, Austria, Gran Bretagna,

Francia, Spagna, Olanda, Belgio, Lussemburgo, Svezia, Danimarca, paesi extra U.E.: Svizzera, Russia, Germania, Austria, Gran Bretagna, PIANO ANNUALE TECNICO DELLE ATTIVITA DI PROMOZIONE E ACCOGLIENZA TURISTICA PER L ANNO 2010 MERCATI E ATTIVITA DI PROMOZIONE TURISTICA DESCRIZIONE PREVISIONE RIPARTIZIONE RISORSE Mercati di riferimento:

Dettagli

Dal Marketing di di destinazione al al Marketing di di motivazione Tendenze di di mercato e proposte per rimanere competitivi

Dal Marketing di di destinazione al al Marketing di di motivazione Tendenze di di mercato e proposte per rimanere competitivi Dal Marketing di di destinazione al al Marketing di di motivazione Tendenze di di mercato e proposte per rimanere competitivi ALESSANDRO TORTELLI Direttore Centro Studi Turistici Firenze Via Piemonte 7

Dettagli

CONVENZIONE NUOVO E RINNOVO GIOVANI ASS.STRADALE 49,00 43,00

CONVENZIONE NUOVO E RINNOVO GIOVANI ASS.STRADALE 49,00 43,00 Araba Fenice Veneto www.cralaraba.com - E-mail : cralaraba@virgilio.it fax 0498995614 CONVENZIONE Anche quest anno proponiamo ai nostri soci la convenzione con il Touring Club Italiano. Con l iscrizione

Dettagli

ROMA E IL LAZIO a Expo Milano 2015

ROMA E IL LAZIO a Expo Milano 2015 ROMA E IL LAZIO a Expo Milano 2015 EXPO 2015: UNA GRANDE OPPORTUNITÀ PER LA CRESCITA E IL LAVORO Attesi 20 milioni di visitatori Già venduti 8 milioni di biglietti 23,5 miliardi di indotto previsto tra

Dettagli

Indagine sull impatto generato EDIZIONE 2013

Indagine sull impatto generato EDIZIONE 2013 Indagine sull impatto generato EDIZIONE 2013 Valutazione dell impatto economico della Turin Marathon Redazione a cura della Fondazione Fitzcarraldo nell ambito dell attività di ricerca dell Osservatorio

Dettagli

Incentive QUILLE Les Compagnos du Trident 17 / 19 settembre 2010 ALLA SCOPERTA DEL LAGO MAGGIORE

Incentive QUILLE Les Compagnos du Trident 17 / 19 settembre 2010 ALLA SCOPERTA DEL LAGO MAGGIORE Viaggio incentive di 3 giorni completamente pianificato ed organizzato da Verbano Events. Sulla riva del Lago Maggiore e precisamente a Stresa presso il Grand Hotel Bristol sono stati ospitati per un weekend

Dettagli

DELIBERAZIONE N X / 3485 Seduta del 24/04/2015

DELIBERAZIONE N X / 3485 Seduta del 24/04/2015 DELIBERAZIONE N X / 3485 Seduta del 24/04/2015 Presidente ROBERTO MARONI Assessori regionali MARIO MANTOVANI Vice Presidente VALENTINA APREA VIVIANA BECCALOSSI SIMONA BORDONALI MARIA CRISTINA CANTU' CRISTINA

Dettagli

LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO

LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO OSSERVATORIO NAZIONALE DEL TURISMO in collaborazione con LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO Ottobre 2011 A cura di Storia del documento Copyright: IS.NA.R.T. Scpa Versione: 1.0 Quadro

Dettagli

UN NUOVO PROGETTO PER IL TURISMO TERMALE DI DARFO BOARIO TERME

UN NUOVO PROGETTO PER IL TURISMO TERMALE DI DARFO BOARIO TERME La Valle dei Segni 3 marzo 2012 Capo di Ponte UN NUOVO PROGETTO PER IL TURISMO TERMALE DI DARFO BOARIO TERME Arch. Michela Vielmi Presidente Consorzio Turistico Terme di Boario I TEMI 1. CONTESTO: Valle

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Il traino olimpico porta il Piemonte sopra al tetto dei 10 milioni di presenze

COMUNICATO STAMPA. Il traino olimpico porta il Piemonte sopra al tetto dei 10 milioni di presenze COMUNICATO STAMPA Torino, 23 maggio 2006 Il traino olimpico porta il Piemonte sopra al tetto dei 10 milioni di presenze Il turismo in Piemonte continua a crescere. Nel 2005 gli arrivi di turisti che hanno

Dettagli

PRINCIPATO DI MONACO Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2015

PRINCIPATO DI MONACO Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2015 PRINCIPATO DI MONACO Rapporto Congiunto Ambasciate/Consolati/ENIT 2015 INDICE : 1. Analisi del quadro socio-economico 1.a Principali indicatori economici 1.b Principali indicatori sociali e demografici

Dettagli

Q U A L I T Y M A K E S D I F F E R E N C E

Q U A L I T Y M A K E S D I F F E R E N C E Q U A L I T Y M A K E S D I F F E R E N C E CONCEPT Italia: culla del design e della creatività Bellezza, tradizione, arte, storia e cultura fanno dello stile italiano un sinonimo di eccellenza, da sempre

Dettagli

NUTRIRE IL PIANETA, ENERGIA PER LA VITA

NUTRIRE IL PIANETA, ENERGIA PER LA VITA Giordana Pancosta Tourism & Ticketing Manager NUTRIRE IL PIANETA, ENERGIA PER LA VITA Parma, 15 maggio 2014 Un esperienza Unica e Irripetibile Expo 2015 sarà una esperienza unica e irripetibile che attirerà

Dettagli

Il 2009 e l anno che verrà. Compiti, attività, progetti

Il 2009 e l anno che verrà. Compiti, attività, progetti 2 CONFERENZA REGIONALE DEL TURISMO Lazio. In viaggio dal mondo Internazionalizzazione e turismo tra stili, miti e mete Roma, 28-29 gennaio 2010 Il 2009 e l anno che verrà. Compiti, attività, progetti Federica

Dettagli

C I N E M A & C I B O F I L M F E S T I V A L

C I N E M A & C I B O F I L M F E S T I V A L FOOD FILM FEST C I N E M A & C I B O F I L M F E S T I V A L BERGAMO 15-20 SETTEMBRE 2015 piazza dante - domus bergamo quadriportico del sentierone palazzo dei contratti e delle manifestazioni COSA - DOVE

Dettagli

Spirit of the mountain

Spirit of the mountain Spirit of the mountain BERGAMO MILANO PONTRESINA SESTRIERE VERONA CINQUE FESTIVAL, UN GRANDE NETWORK L IDEA L'Associazione Montagna Italia nasce nel 1996 con lo scopo di promuovere il turismo, il rispetto

Dettagli

2. EXPO 2015: UNA GRANDE SFIDA PER IL TURISMO ITALIANO

2. EXPO 2015: UNA GRANDE SFIDA PER IL TURISMO ITALIANO CARTELLA STAMPA di 1. INDICE 2. EXPO 2015: UNA GRANDE SFIDA PER IL TURISMO ITALIANO pag. 3 3. PERCHÉ NASCE EXPLORA pag. 3 4. LA SUA IDENTITÀ pag. 3 5. MISSION pag. 4 6. APPROCCIO pag. 4 7. ELEMENTI DISTINTIVI

Dettagli

WEB MARKETING STRATEGIES. www.salento-italia.it INCOMING LUXURY TOURISM

WEB MARKETING STRATEGIES. www.salento-italia.it INCOMING LUXURY TOURISM WEB MARKETING STRATEGIES www.salento-italia.it INCOMING LUXURY TOURISM PRESENTAZIONE Wonderful Salento è molto di più di un semplice sito: è il portale web di una prestigiosa vetrina emozionale sulle eccellenze

Dettagli

CUSTOMER CARE TURISTI

CUSTOMER CARE TURISTI OSSERVATORIO NAZIONALE DEL TURISMO in collaborazione con CUSTOMER CARE TURISTI RAPPORTO ANNUALE Marzo 2011 A cura di Storia del documento Copyright: IS.NA.R.T. Scpa Committente: Unioncamere Versione: 1.0

Dettagli

PROGETTO DI ACCOGLIENZA TURISTICA

PROGETTO DI ACCOGLIENZA TURISTICA ACCOGLIENZA PROGETTO DI ACCOGLIENZA TURISTICA Accoglienza turistica Per una città, ospitare un Olimpiade significa invitare ufficialmente non solo delegazioni ed atleti di tutto il mondo, ma anche chiunque

Dettagli

INVITO A PRESENTARE MANIFESTAZIONI DI INTERESSE A PARTECIPARE ALL ANIMAZIONE DI PIAZZETTA PIACENZA PADIGLIONE ITALIA

INVITO A PRESENTARE MANIFESTAZIONI DI INTERESSE A PARTECIPARE ALL ANIMAZIONE DI PIAZZETTA PIACENZA PADIGLIONE ITALIA INVITO A PRESENTARE MANIFESTAZIONI DI INTERESSE A PARTECIPARE ALL ANIMAZIONE DI PIAZZETTA PIACENZA PADIGLIONE ITALIA PER LA PROMOZIONE DEL SISTEMA CULTURALE, SCIENTIFICO, TURISTICO, SPORTIVO ED ENOGASTRONOMICO

Dettagli

EXPO MILANO 2015 Expo Milano 2015 1,1 milioni di metri quadri 20 milioni di visitatori Expo Milano 2015 Expo Milano 2015

EXPO MILANO 2015 Expo Milano 2015 1,1 milioni di metri quadri 20 milioni di visitatori Expo Milano 2015 Expo Milano 2015 EXPO MILANO 2015 Expo 2015 è l Esposizione Universale che l Italia ospita a, una vetrina mondiale in cui i Paesi mostreranno il meglio delle proprie tecnologie in campo alimentare. Un area espositiva di

Dettagli

Programmazione 2016. Alberto Peruzzini - Direttore

Programmazione 2016. Alberto Peruzzini - Direttore Programmazione 2016 Alberto Peruzzini - Direttore Firenze, 19 Aprile 2016 2 Agenda Considerazioni introduttive Lo scenario: congiuntura e tendenze dei mercati La strategia complessiva Gli strumenti Linee

Dettagli

FONDAZIONE FITZCARRALDO

FONDAZIONE FITZCARRALDO FONDAZIONE FITZCARRALDO INDAGINE SUL PUBBLICO DEI FESTIVAL DI PIEMONTE DAL VIVO ABSTRACT DELLA RICERCA Gli obiettivi della ricerca La popolazione di riferimento dell indagine è quella del pubblico dei

Dettagli

Promuovere le strutture ricettive accessibili : l esperienza del workshop di Asti

Promuovere le strutture ricettive accessibili : l esperienza del workshop di Asti CONVEGNO NAZIONALE Piemonte, un Emozione da Vivere per Tutti Novara, 22 Giugno 2011 Promuovere le strutture ricettive accessibili : l esperienza del workshop di Asti Antonella Borio ATL di Asti Viaggiare

Dettagli

PROGRAMMA OPERATIVO REGIONE CALABRIA

PROGRAMMA OPERATIVO REGIONE CALABRIA UNIONE EUROPEA REGIONE CALABRIA REPUBBLICA ITALIANA PROGRAMMA OPERATIVO REGIONE CALABRIA FESR 2007-2013 CCI N 2007 IT 161 PO 008 (Settembre 2012) 1/372 4.5.2. Patrimonio Culturale 4.5.2.1. Obiettivo Specifico

Dettagli

L IDEA. e far conoscere gli ambienti montani d Italia e del mondo.

L IDEA. e far conoscere gli ambienti montani d Italia e del mondo. L IDEA L'Associazione Montagna Italia nasce nel 1996 con lo scopo di promuovere il turismo, il rispetto dell'ambiente, i beni culturali, le manifestazioni e le località montane in Italia e all'estero,

Dettagli

Giuseppe Scanu Il marketing territoriale per un possibile sviluppo del turismo in Marmilla

Giuseppe Scanu Il marketing territoriale per un possibile sviluppo del turismo in Marmilla Giuseppe Scanu Il marketing territoriale per un possibile sviluppo del turismo in Marmilla Setzu, 17 Ottobre 2015 LA MARMILLA: UNA GEOGRAFIA COMPLESSA 2 Sub regioni 44 Comuni 950 Kmq di superficie 37.322

Dettagli

FOCUS SUL TURISMO A BERGAMO (E HINTERLAND) TURISMO A BERGAMO: BACK TO THE FUTURE

FOCUS SUL TURISMO A BERGAMO (E HINTERLAND) TURISMO A BERGAMO: BACK TO THE FUTURE FOCUS SUL TURISMO A BERGAMO (E HINTERLAND) TURISMO A BERGAMO: BACK TO THE FUTURE PRIMA DI INIZIARE Arrivi: Il numero di clienti, italiani e stranieri, ospitati negli esercizi ricettivi (alberghieri o complementari)

Dettagli

Il Canton Ticino a Expo 2015

Il Canton Ticino a Expo 2015 Il Canton Ticino a Expo 2015 Paolo Beltraminelli Presidente del Consiglio di Stato Luigi Pedrazzini Delegato cantonale Expo 2015 del Consiglio di Stato Giampiero Gianella Cancelliere dello Stato Il Canton

Dettagli

LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO

LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO OSSERVATORIO NAZIONALE DEL TURISMO in collaborazione con LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO Gennaio 2013 A cura di Storia del documento Copyright: IS.NA.R.T. Scpa Versione: 1.0 Quadro

Dettagli

L attività di ITP correlata alle numerose iniziative di promozione di Torino e Piemonte. Patrizia Ludi Milano, 9 Ottobre 2006

L attività di ITP correlata alle numerose iniziative di promozione di Torino e Piemonte. Patrizia Ludi Milano, 9 Ottobre 2006 L attività di ITP correlata alle numerose iniziative di promozione di Torino e Piemonte Patrizia Ludi Milano, 9 Ottobre 2006 chi siamo ITP Investimenti Torino Piemonte è la prima agenzia regionale italiana

Dettagli

OBIETTIVI DEL MASTER

OBIETTIVI DEL MASTER L Italia è una delle 5 maggiori destinazioni al mondo per turismo culturale e ambientale. 2 turisti stranieri su 3 considerano la cultura e il cibo come principale motivazione di un viaggio in Italia e

Dettagli

Protagonista: il Vino. Protagonista: il Vino. Presentazione Tour Operator e descrizione dei nostri servizi di intrattenimento per gruppi aziendali

Protagonista: il Vino. Protagonista: il Vino. Presentazione Tour Operator e descrizione dei nostri servizi di intrattenimento per gruppi aziendali Protagonista: il Vino Protagonista: il Vino Presentazione Tour Operator e descrizione dei nostri servizi di intrattenimento per gruppi aziendali chi siamo Delitaly è il primo tour operator italiano specializzato

Dettagli

LE ESPOSIZIONI UNIVERSALI ED EXPO MILANO 2015

LE ESPOSIZIONI UNIVERSALI ED EXPO MILANO 2015 LE ESPOSIZIONI UNIVERSALI ED EXPO MILANO 2015 3 Cosa è una Esposizione Universale Da oltre 100 anni, le Esposizioni Universali hanno un posto d eccellenza nell'educazione dei cittadini, del mondo e nel

Dettagli

Scheda tecnica. Ceipiemonte: assemblea soci approva bilancio 2014

Scheda tecnica. Ceipiemonte: assemblea soci approva bilancio 2014 Ufficio stampa: Francesca Corsini tel. + 39 011 6700665 Scheda tecnica Ceipiemonte: assemblea soci approva bilancio 2014 Numeri in sintesi Circa 14,8 milioni il volume di attività sviluppato Oltre 3.000

Dettagli

Sezione Industria del Turismo e del Tempo Libero

Sezione Industria del Turismo e del Tempo Libero Sezione Industria del Turismo e del Tempo Libero Programma di Attività 2011-2015 2015 ROBERTO N. RAJATA 12 maggio 2011 Introduzione Il turismo nella Regione Lazio è profondamente mutato nel corso degli

Dettagli

India. Fase 2. Una Bussola per il mercato indiano. Fare clic per modificare stile. www.toscanapromozione.it www.turismo.intoscana.

India. Fase 2. Una Bussola per il mercato indiano. Fare clic per modificare stile. www.toscanapromozione.it www.turismo.intoscana. India Fase 2 Una Bussola per il mercato indiano Indice Dati e storia Turismo Indiano Le città turistiche: Mumbai e Delhi Analisi dei Tour Operator indiani Cosa vogliono i TO dalla Toscana? Promozione della

Dettagli

EVOLUZIONE DELLA DOMANDA TURISTICA E IMPATTO SULL INDUSTRIA IMMOBILIARE

EVOLUZIONE DELLA DOMANDA TURISTICA E IMPATTO SULL INDUSTRIA IMMOBILIARE EVOLUZIONE DELLA DOMANDA TURISTICA E IMPATTO SULL INDUSTRIA IMMOBILIARE Milano, 12 giugno 2013 Prof.ssa Maria Antonella Ferri UNIVERSITAS MERCATORUM ASSOIMMOBILIARE INDICE ü Il turismo in Italia: Ø Lo

Dettagli

INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE

INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE Osservatorio turistico della provincia di Pavia INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE Rapporto annuale Settembre 2009 A cura di Storia del documento Copyright: IS.NA.R.T. Scpa Committente: CCIAA

Dettagli

ACCOMPAGNATRICE e ACCOMPAGNATORE TURISTICO

ACCOMPAGNATRICE e ACCOMPAGNATORE TURISTICO ACCOMPAGNATRICE e ACCOMPAGNATORE TURISTICO Aggiornato il 9 luglio 2009 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 3 3. DOVE LAVORA... 4 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 5 5. COMPETENZE... 6 Quali competenze

Dettagli

Festival degli Alberi RamificAzioni nel territorio italiano

Festival degli Alberi RamificAzioni nel territorio italiano Festival degli Alberi RamificAzioni nel territorio italiano Un progetto artistico itinerante a cura di Marco Solari Festival degli Alberi RamificAzioni nel territorio italiano Un iniziativa che, tramite

Dettagli

Osservatorio Turistico

Osservatorio Turistico Osservatorio Turistico Turismo: congiuntura, profilo della domanda, identikit e bisogni delle imprese savonesi Savona, 4 febbraio 2005 ISNART S.c.p.A. Chi è Cosa fa Mercato Istituto Nazionale Ricerche

Dettagli

Il Turismo accessibile nell Altopiano dei 7 Comuni. F. Antonio Compostella Direttore Generale Azienda Sanitaria ULSS 3

Il Turismo accessibile nell Altopiano dei 7 Comuni. F. Antonio Compostella Direttore Generale Azienda Sanitaria ULSS 3 Il Turismo accessibile nell Altopiano dei 7 Comuni F. Antonio Compostella Direttore Generale Azienda Sanitaria ULSS 3 TURISMO ACCESSIBILE E RUOLO DELL ULSS Per Turismo Accessibile si intende l insieme

Dettagli

www.foodandwinetravel.it

www.foodandwinetravel.it FOOD AND WINE TRAVEL L ESPERIENZA DI UN VIAGGIO DAL GUSTO ITALIANO FOOD WINE TRAVEL CORSO SPECIALIST Direttore del corso: Alessio Consoli www.foodandwinetravel.it FIGURA PROFESSIONALE A CHI SI RIVOLGE

Dettagli

Progetto. promo-commercializzazione. TurismoFVG 2010

Progetto. promo-commercializzazione. TurismoFVG 2010 Progetto promo-commercializzazione TurismoFVG 2010 Obiettivi generali del progetto Progetto per la realizzazione di un programma di commercializzazione del prodotto turistico della Regione Friuli Venezia

Dettagli

Il Bureau della LEN ha assegnato all Italia e a Bergamo i Campionati Europei Juniores di Tuffi del 2014. La Competizione accoglierà più di 20 Squadre

Il Bureau della LEN ha assegnato all Italia e a Bergamo i Campionati Europei Juniores di Tuffi del 2014. La Competizione accoglierà più di 20 Squadre Il Bureau della LEN ha assegnato all Italia e a i Campionati Europei Juniores di Tuffi del 2014. La Competizione accoglierà più di 20 Squadre Europee e più di 200 partecipanti tra Atleti, Tecnici e Delegati

Dettagli

VCO IN TOUR. con il patrocinio della Provincia del Verbano Cusio Ossola

VCO IN TOUR. con il patrocinio della Provincia del Verbano Cusio Ossola Comunicato stampa Conferenza stampa del giorno 30 maggio 2014 VCO IN TOUR con il patrocinio della Provincia del Verbano Cusio Ossola Le gite scolastiche sul territorio della provincia, a prezzi davvero

Dettagli

IL PORTALE WONDERFULEXPO2015.INFO La piattaforma di prenotazione B2C e B2B. Settembre 2014

IL PORTALE WONDERFULEXPO2015.INFO La piattaforma di prenotazione B2C e B2B. Settembre 2014 IL PORTALE WONDERFULEXPO2015.INFO La piattaforma di prenotazione B2C e B2B Settembre 2014 INDICE 1- Il mercato turistico: ieri ed oggi 2- Il comportamento del turista 3- Le opportunità 4- Gli strumenti

Dettagli

DOVE IL CIBO VIENE CONDIVISO, CELEBRATO, GODUTO, ASSAPORATO, NEL LUOGO STESSO IN CUI E NATO.

DOVE IL CIBO VIENE CONDIVISO, CELEBRATO, GODUTO, ASSAPORATO, NEL LUOGO STESSO IN CUI E NATO. DOVE IL CIBO VIENE CONDIVISO, CELEBRATO, GODUTO, ASSAPORATO, NEL LUOGO STESSO IN CUI E NATO. Dalla condivisione intellettuale e fattiva di operatori economici, istituzioni e privati, nasce Gola Gola Food

Dettagli

Rimini Bike Hotels 2013. A Rimini un nuovo Club di Prodotto per la vacanza attiva

Rimini Bike Hotels 2013. A Rimini un nuovo Club di Prodotto per la vacanza attiva Rimini Bike Hotels 2013 A Rimini un nuovo Club di Prodotto per la vacanza attiva aprile 2012 LO SCENARIO DI RIFERIMENTO Oggi il turismo e le motivazioni che lo alimentano sono profondamente cambiate Ci

Dettagli

CITTA DI REGGIO DI CALABRIA

CITTA DI REGGIO DI CALABRIA CITTA DI REGGIO DI CALABRIA SETTORE CULTURA, IMMAGINE E TURISMO Avviso pubblico rivolto agli operatori del settore turistico - ricettivo dei comuni compresi nel territorio denominato " Le Terre della Fata

Dettagli

PUOI RITIRARE LA TUA PYOU CARD PRESSO:

PUOI RITIRARE LA TUA PYOU CARD PRESSO: InformaGiovani Cuneo Pyou Card è la carta servizi della Regione Piemonte che consente ai giovani tra i 15 e i 29 anni residenti in Piemonte di accedere con un unica tessera a offerte culturali, sportive

Dettagli

Il Presidente di Commissione (dott. Roberto Bandinelli)

Il Presidente di Commissione (dott. Roberto Bandinelli) Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Istituto Tecnico per il Turismo M. POLO Firenze Gara Nazionale Istituti Tecnici per il Turismo Indirizzo Iter 01 Dicembre 2010 Prima prova : Discipline

Dettagli

Chi Siamo 1.1 Una realtà in crescita 1.2 Holidaytravelpass 1.2.1 Mission Holidaytravelpass 1.2.2 Vision

Chi Siamo 1.1 Una realtà in crescita 1.2 Holidaytravelpass 1.2.1 Mission Holidaytravelpass 1.2.2 Vision Chi Siamo 1.1 Una realtà in crescita In costante sviluppo, sempre pronta a cogliere le migliori opportunità offerte dal mercato, Holidaytravelpass si è presto consolidata anche come tour operator initalia

Dettagli

Newsletter VisitItaly in lingua italiana, tedesca e inglese. Il mezzo più veloce per raggiungere il proprio target di riferimento

Newsletter VisitItaly in lingua italiana, tedesca e inglese. Il mezzo più veloce per raggiungere il proprio target di riferimento Newsletter VisitItaly in lingua italiana, tedesca e inglese. Il mezzo più veloce per raggiungere il proprio target di riferimento [pag. 2] Cos è la Newsletter di VisitItaly [pag. 3] Perché promuoversi

Dettagli

A RTE M USICA I PRINCIPALI EVENTI DA NON PERDERE

A RTE M USICA I PRINCIPALI EVENTI DA NON PERDERE I PRINCIPALI EVENTI DA NON PERDERE 2014 A RTE M USICA 25 aprile - 01 maggio Torino Jazz Festival 01 maggio Robin Williams in concert Stadio Olimpico 19 giugno Thirty Seconds to Mars in concert PalaOlimpico

Dettagli

DAL 1967 ATAHOTELS FIRMA L OSPITALITA MADE IN ITALY

DAL 1967 ATAHOTELS FIRMA L OSPITALITA MADE IN ITALY ATAHOTELS DAL 1967 ATAHOTELS FIRMA L OSPITALITA MADE IN ITALY Sinonimo di qualità Made in Italy, nata nel 1967, ATAHOTELS è oggi un punto di riferimento nel mondo dell ospitalità, dove tradizione e innovazione

Dettagli

Cibo, libri e... FIERA DI GENOVA

Cibo, libri e... FIERA DI GENOVA Cibo, libri e... FIERA DI GENOVA 21, 22, 23 Giugno 2013 FIERA DEL LIBRO E DEL TURISMO ENOGASTRONOMICO L editoria enogastronomica da alcuni anni registra una crescita notevole. I media hanno dato e continuano

Dettagli

Dal tracciato alla fruizione turistica.

Dal tracciato alla fruizione turistica. Progetto Turismo Equestre Ippovie del Veneto Dal tracciato alla fruizione turistica. Franco Norido Settore Divulgazione Tecnica, Formazione Professionale ed Educazione Naturalistica. Cos è una Ippovia

Dettagli